Page 1

di Chiodi C. & Montanari D. s.n.c.

SPECIALISTI IN PANE, PIZZA, DOLCI DAL 1985 ÈRODUZIONE ARTIGIANALE DI PANE, DOLCIUMI E PASTA PER CRESCENTI

• tinteggiature • verniciatura • bordi decorativi • decorazioni Sopralluoghi e preventivi gratuiti Via Giardini, 217 - Pavullo n/F. (Mo) Tel. mag. 0536 324975 - Cell. 335 8157794 decorfrignano@virgilio.it cell 3358142726 (Claudio) 3297381906 (Dario)

• Edizione di Pavullo & Frignano • Mensile •

VIA GIARDINI, 173 - PAVULLO /MO) Cell. 338.6171894 - 333.6236929 Fax 0536.325873 E-mail: forno.pavullo@gmail.com www.fornopavullo.it

Supplemento al n. 801 di Vivo Modena del del 4 dicembre 2019 | REDAZIONE: tel. 059 271412 | e-mail: redazione@vivomodena.com | PUBBLICITÀ tel. 335 6914349

Seguici su:

Un omaggio a Palladini In occasione delle Feste, allestita una mostra dedicata al grande artista

Pag.

2

Pag.

11 e 14 Ecco l’Arte Ludoteca Pag.

15 Il Natale di Pavullo Pag.

23 Viabilità e lavori in corso

GIUSTI ANDREA Approccio graduale agli investimenti. La scelta VINCENTE. DWS STEPIN GLOBAL EQUITIES EVOLUTION. Il mondo è ricco di opportunità... Daniele Antonelli Consulente Finanziario - Tel. +39 0536 21616 daniele.antonelli@dbfinancialadvisors.it DEUTSCHE BANK FINANCIAL ADVISORS Via I. Marchiani, 158 - 41026 Pavullo n/F (MO)

AUTOFFICINA – PNEUMATICI – ASSETTI

Il meglio di tutto… sempre Via Turati, 8 - Pavullo (Mo) Tel. 0536 21572 - Fax 0536 308940 andreagiusti.pneumatici@gmail.com

via G. Leopardi 12 - Pavullo (MO) Tel. 0536 20122 - 0536 324402 - Fax: 0536 23629 - e-mail: gammatrasporti@msw.it

E’ importante scegliere un geometra del territorio: BONDIOLI GEOM. LUCA Via Gaiato n.67 41026 Pavullo nel Frignano (MO) Tel: 320/3082600 Mail: bondioligeomluca@gmail.com

NUOVA GESTIONE Orari apertura dal lunedì al sabato 8,30-12,30 e 15,30-19,30

PAVULLO N/F Via del Mercato, 22 Tel. 349 / 3812934


PAVULLO NOTIZIE

2

E’ nata l’Arte Ludoteca Uno spazio per scoprire la Pop Art, il Surrealismo, l’Astrattismo e molto altro ancora Dopo un anno di Fabbrica delle Arti, sabato 23 novembre ha inaugurato a Pavullo l’Arte Ludoteca che propone ai suoi visitatori un viaggio, tra gioco e divertimento, alla scoperta della Pop Art, del Surrealismo, dell’Art Brut, dell’Astrattismo fino ai fiamminghi Brueghel e alle suggestioni di Bosch. L’Arte Ludoteca, all’interno dell’atelier della Fabbrica delle Arti, nasce come spazio dinamico, aperto alla sperimentazione, un luogo d’incontro nel quale l’unica regola è stimolare la creatività, la fantasia e l’immaginazione attraverso l’arte e il gioco. Un’occasione per educare e sensibilizzare le nuove generazioni alla storia dell’arte moderna e contemporanea, ai sui grandi protagonisti, agli stili e ai movimenti artistici. Qui sono conservati oltre venti giochi di gruppo e individuali interamente realizzati con materiali di scarto secondo la filosofia della Fabbrica delle Arti, progetto a costo “zero” e a km “zero” che ha tra i suoi obiettivi valorizzare lo scarto, riutilizzarlo e reinterpretarlo in modo creativo favorendo lo sviluppo cognitivo, emotivo e sociale del bambino, sviluppando così il “pensiero divergente”. Presso l’Arte Ludoteca si possono trovare giochi quali: Warhol Memory, Cube Depero, Roll Masterpiece, A tavola con Arcimboldo, Maxi tris Mondrian, Tangram 2D e 3D e tanto altro. Tra le eccellenze il “Bestiario Covili”, in omaggio al grande

artista pavullese. L’Arte Ludoteca è aperta il martedì dalle 15 alle 18, l’accesso è libero con prenotazione obbligatoria. Il progetto è promosso dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Pavullo ed è coordinato dal Simona Negrini, storica dell’arte specializzata in didattica dell’arte. Info presso la Fabbrica delle Arti, all'interno della Galleria dei sotterranei di Palazzo Ducale o al numero 338477566.

Si presenta il Bilancio 2020 E' in programma un ciclo di assemblee pubbliche per la presentazione delle linee programmatiche e del bilancio 2020 del Comune di Pavullo. L’Amministrazione comunale ha, infatti, avviato nel mese di novembre una serie di assemblee pubbliche per illustrare ai cittadini le scelte per il bilancio 2020. Sono previsti incontri con i sindacati, con le imprese e associazioni di categoria, con circoli e club, con le associazioni sportive - culturali e del volontariato e le consuete assemblee frazionali sul territorio. I prossimi appuntamenti del mese di dicembre sono: A Sant’Antonio il 5 dicembre alle ore 20.30 presso il Ristorante Mirella; a Coscogno l’assemblea pubblica è prevista per il 10 dicembre sempre alle 20.30 nei locali del Bar Bed & Breakfast; il 12 dicembre tocca invece alla frazione di Budria presso la Parrocchia di Monteobizzo con inizio alle 20.30; l’appuntamento a Miceno è programmato per il 17 dicembre alle 20.30 all'interno della sede del Circolo; a Castagneto l'assemblea pubblica è in calendario per il giorno dopo, 18 dicembre, alle 20.30 nella sede del Circolo. Ancora de definire luogo e data per l’assemblea pubblica da tenere invece al Circolo Bononcini. Il calendario potrebbe subire variazioni per motivi di forza maggiore. Per avere informazioni aggiornate e conferme si consiglia di contattare l’Ufficio relazioni col Pubblico del Comune di Pavullo allo 0536/29977.

Cmf, cassa integrazione per 40 lavoratori E’ arrivato dal Ministero del Lavoro il benestare per la cassa integrazione straordinaria in favore dei lavoratori della Cmf tecnology di Pavullo, azienda in liquidazione. Si è tenuto a Roma il 25 novembre scorso, infatti, l’incontro per l’esame congiunto della domanda di cigs per cessazione di attività presentata dal liquidatore, Paolo Ziggiotto, per i 40 lavoratori dell’azienda. La richiesta della cassa integrazione era stata avanzata dopo il tavolo istituzionale di salvaguardia occupazionale del 30 ottobre scorso, convocato dall’assessore regionale Palma Costi per trovare soluzioni per la continuità produttiva e per l’occupazione.

Capodanno 2019

Ristorante a Piantacroce di Pavullo nel Frignano Via Giardini Sud, 247 www.lazuccafelice.it info@lazuccafelice.it Tel 0536.304175

Il benvenuto Il biscotto morbido al lime e aneto con caprino e pistacchi L’antipasto Il panino al vapore, salmone teriyaki, avocado, germogli di rapa rossa La minestra La crema di patate, cubi di cotechino, lenticchie stufate Il primo piatto I tortelli di farina di farro con pecorino Toscano e nocciole, saltati con carciofi freschi e burro alle erbe aromatiche Il secondo piatto Il polipo alla piastra, verdure arrostite, coulis vegetali, ceci schiacciati Il dessert Il carpaccio di ananas marinato, semifreddo al mango, crumble al lime, cioccolato alle spezie Vi aspettiamo al ristorante per festeggiare le vostre cene aziendali

PRENOTAZIONI E INFO ALLO 0536 304175


MODENA ATTUALITÀ

3

Truffe, come difendersi Chiarimenti e consigli, con Simona Baldaccini dello Sportello di Federconsumatori di Patrizia Palladino

Quando un venditore si presenta alla nostra porta e ci propone un contratto, a che cosa dobbiamo stare attenti per non inciampare in una truffa? Lo abbiamo chiesto a Simona Baldaccini, responsabile dello Sportello Sos Truffa di Federconsumatori Modena: “Tutti i giorni, tutti noi siamo potenziali vittime di truffe o raggiri, sia quando ci suonano alla porta che quando rispondiamo al telefono. Innanzi tutto ricordiamoci che se qualcuno, chiunque sia, suona alla porta, non siamo affatto obbligati a farlo entrare in casa. Se abbiamo dei dubbi, diciamo che non ci interessa e non lo facciamo entrare. Se, invece, ci interessa quello che propone, non facciamoci prendere dalla fretta. Prendiamoci tutto il tempo che serve per leggere bene il contratto e fissiamo un secondo appuntamento per la firma. Ricordiamoci che quel che conta, infatti, è sempre il contratto e non quel che ci dicono a voce. Diffidate assolutamente di chi vi mette fretta e vi dice che è l’ultimo giorno possibile per firmare quel contratto e aderire all’offerta!” E se abbiamo già firmato ma

abbiamo dei dubbi, cosa facciamo? Se abbiamo firmato ma non siamo convinti, il Codice del Consumo prevede il diritto di recesso. Nei 14 giorni successivi alla firma, possiamo mandare una raccomandata o una pec all’azienda per annullare e disdire il contratto. Ricordiamolo! A entrare nel mirino dei truffatori, o nella migliore delle ipotesi di venditori scorretti, sono soprattutto gli anziani? Non solo. Ci entra chi è spesso in casa, come chi è in pensione e avanti con gli anni, certamente, ma anche casalinghe e studenti.

In questo momento, ad esempio, stiamo seguendo il caso di una decina di persone che hanno firmato un contratto per un rilevatore di gas. Tra loro ci sono anche dei professionisti e dei medici che, dopo il turno di notte, erano a casa di giorno per riposare. Svegliati letteralmente dal campanello e presi alla sprovvista, hanno firmato... non capita solo agli anziani. Alcuni di questi venditori sono molto abili e ben addestrati. Lo diciamo? Diciamo che sicuramente ci sono persone che hanno un modo di fare che è abbastanza ‘di scuola’

anche se, a volte, confina con la molestia... La molestia, però, è un reato penale, ed è chiaro che loro cercano di mantenersi al di qua del limite di denunciabilità. Qualche consiglio sulle vendite al telefono? Telefonia, energia, ma anche depuratori per l’acqua, la new entry dell’ultimo periodo... Abbiamo una folta casistica in questo senso e alcune delle vicende che seguiamo coinvolgono anche le associazioni dei consumatori. Alcuni gestori telefonici si presentano, infatti, in modo generico, come uffici di tutela dei consumatori. Ci dicono che il nostro contratto attuale a breve aumenterà anche di 40/50 € al mese e ci propongono di cambiare contratto. Questa è una pratica commerciale molto scorretta, perché non ci fanno capire bene per quale società lavorano, mentre dovrebbero dirlo chiaramente. Magari noi pensiamo di parlare con il nostro gestore di telefonia e invece è un altro. Il consiglio è chiedere sempre per chi lavorano oltre a ricordare due cose importanti: anche per i contratti fatti al telefono vale il diritto di recesso e il gestore è sempre e comunque tenuto a inviare il contratto.

• Lattoneria di ogni genere • Impermeabilizzazioni • Isolamento termico • Tetti in legno ventilati • Pulizia grondaie • Rifacimento tetti civili ed industriali • Smaltimento amianto

Cell. 339.1368575 www.idealtettocoperture.it idealtetto@gmail.com

Via Villetta, 1016 41038 San Felice sul Panaro (MO)

Come fanno ad avere il mio cellulare? Prima ci bombardavano di offerte al fisso, adesso lo fanno al cellulare. Io vorrei sapere chi gli ha dato il mio numero, come posso fare? “Per fare un contratto con una società spiega Baldaccini - diamo nome, indirizzo e telefono, entrando nella loro banca dati. L’azienda, a volte non rispettando le norme, li passa ad altre aziende. Non è facile risalire alla banca dati iniziale. Esiste il “registro delle opposizioni” che raccoglie i numeri di chi non vuol esser contattato per scopi commerciali. Purtroppo si possono iscrivere solo i numeri in elenco telefonico e, si sa, i cellulari raramente compaiono. In attesa che il registro evolva, accettando tutte le numerazioni, possiamo solo bloccare i numeri indesiderati”.


MODENA ATTUALITÀ

4

E.R. su Lonely Planet La guida turistica più famosa e apprezzata del mondo parla della nostra regione Uscita prevista il 5 dicembre in tutte le librerie d’Italia. Città d’arte e castelli, Appennino e Riviera, enogastronomia e Motor Valley, ecco alcune delle proposte che la Lonely Planet, la pubblicazione di viaggio più famosa al mondo, ha inserito nella sua prima guida completa dedicata all’EmiliaRomagna. Cinque autori hanno percorso la nostra regione in lungo e in largo per raccontare, in 450 pagine, le tante opportunità di vacanza che il nostro territorio è capace di offrire al turista. Innata vocazione all’ospitalità della sua gente, una cucina unica e genuina, affascinanti città d’arte e una gran varietà di offerte, i punti che gli autori hanno voluto evidenziare nelle prime pagine della pubblicazione. Il racconto, che entra nel dettaglio di ciascuna provincia, si apre sui 16 elementi che fanno della nostra regione una meta imperdibile: dai portici di Bologna ai brand motoristici nel modenese, dalle valli di Comacchio e del Po ai mosaici Unesco di Ravenna fino a Rimini “capitale” della Riviera, insieme all'Appennino e alle Foreste Casentinesi. La guida propone numerosi itinerari di viaggio: dai 21 giorni lungo la Via Emilia alla settimana nell’entroterra romagnolo, tra cascate citate da Dante , le sorgenti del Tevere e il fascino della Valmarecchia. Nella sezione Scoprire l’Emilia Romagna tanti consigli per esplorare le rocche, le testimonianze ar-

chitettoniche del passato e i lavori di archistar come Alvar Aalto e Santiago Calatrava. Menzione a sé per la Motor Valley con i musei aziendali e collezioni private e per la Via Francigena e il Delta del Po. Una parte corposa, infine, è dedicata all’enogastronomia con lo street food, i Musei del cibo e le sagre ma anche alle attività all’aria aperta. Non mancano proposte di vacanza per famiglie, con parchi di ogni tipo, musei per bambini, animazione ed eventi.

Piano Neve, siamo pronti Oltre 1100 le tonnellate di sale che il Comune di Modena avrà a disposizione per rispondere a situazioni di neve e ghiaccio. I mezzi pronti a intervenire sono 141, di cui 21 spargisale e 120 lame. Gli addetti, tra tecnici del Comune e di Hera, sono una cinquantina cui si aggiungono lamisti e addetti delle cooperative per la spalatura manuale. Tutti lavoreranno in coordinamento con i volontari della Protezione civile, a sua volta munita di attrezzature per rimozione rami o messa in sicurezza. Per interventi urgenti al verde, è stata attivata un’impresa, a disposizione in caso di necessità. Al deposito del sale di via Morandi sono stoccate 560 tonnellate e altre 570 sono in arrivo. Intanto, in zona via D’Avia sud e ad Albareto, è iniziata la bonifica delle buche sul manto stradale causate dal maltempo dei giorni scorsi. Il Servizio neve è gestito dall’Amministrazione comunale che coordinerà interventi e soggetti. L’obiettivo, in caso di neve, ghiaccio o pioggia gelata, è consentire la continuità della circolazione pubblica e privata, l’accesso alle strutture sanitarie, agli uffici pubblici e alle scuole. Come sempre, i cittadini sono invitati a provvedere alle azioni di loro competenza in caso di nevicata, per i dettagli consultare www.comune.modena.it/piano-neve. Per segnalare criticità della circolazione stradale contattare la Polizia municipale allo 059 20314, per interventi urgenti di pulizia chiamare l'Urp di Piazza Grande allo 059 20312.

Trovato un pezzo di muro del Baluardo All’istituto Barozzi di Modena, durante i lavori per il miglioramento sismico, è stato rinvenuto un tratto di una ventina di metri di un antico muro, parte della cinta del baluardo sud della Cittadella. Il muro del 1600 è stato messo in sicurezza e reinterrato. Il baluardo sud era l’ingresso dell’antica roccaforte estense costruita a difesa della città. La porta di ingresso alla Cittadella è l’unico fabbricato rimasto dell’insieme fortificato , circoscritto da cinque bastioni e circondato da una fortificazione e da un fossato. Dopo la messa in sicurezza del muro, prosegue il primo stralcio dei lavori sismici sull’edificio, avviati a ottobre con un investimento di 2,5 milioni di €.

OFFERTA LIMITATA


MODENA VOX POPULI

5

Modena è una città sicura? Lo abbiamo chiesto ad alcuni commercianti modenesi anche alla luce di un’indagine di Confcommercio che parla di una situazione peggiorata

di Giada Chiari Rapine e furti rappresentano la preoccupazione maggiore dei commercianti modenesi. A metterlo in luce un’indagine di Confcommercio: per il 35% dei negozianti intervistati la situazione è peggiorata rispetto allo scorso anno e servono interventi concreti per garantire la sicurezza. “La giornata della legalità, che ci ha visti coinvolti su tutto il territorio nazionale - ha detto il presidente di Confcommercio Modena Tommaso Leone - ha portato l’attenzione su temi che per noi sono caldi e che emergono dalle interviste che abbiamo fatto presso i nostri associati. Fenomeni di illegalità quali la contraffazione, l’abusivismo, la pirateria, ma anche le estorsioni, infiltrazioni della criminalità organizzata, furti, rapine e taccheggio alterano la concorrenza e comportano la perdita di fiducia degli operatori. Per quanto Modena nell’ambito del

panorama nazionale sia uno dei motori d’Italia in termini di sono anche le imprese, in particolare quelle della zona Torfatturato e comunque la situazione in questi termini sia sotto razzi dove i furti si susseguono: negli ultimi mesi sono state controllo, dobbiamo tenere alta l’attenzione sia a salvaguar- prese di mira la ditta Saca e la Hidromec dove i ladri hanno dia dei nostri imprenditori ma soprattutto per il bene più alto spaccato il portellone d’ingresso rubando un furgone e fache è quello della collettività, che deve vivere serenamente cendo diecimila euro di danni. Proprio per contrastare l’escalation di criminalità ai Torrazzi le proprie attività d’acquisto è attivo il primo gruppo di senza incappare in abusivi, in Sarebbero rapine e furti le maggiori fonti di controllo di vicinato tra improdotti contraffatti e poter preoccupazione. Il 35% dei negozianti chiede prenditori, attualmente sono vivere e frequentare serenainterventi concreti per garantire sicurezza. 56 i membri che attraverso mente i nostri negozi”. A Moturni di vigilanza si scambiadena negli ultimi tempi sono stati diversi i colpi ai danni di commercianti, a volte, purtrop- no segnalazioni con Whatsapp e con il passaparola vigilano po, si tratta di rapine violente come quella ai danni di Elena la zona. Parlando di escalation di furti ai danni di imprese e Bellesia, la titolare del negozio di lingerie Tentazioni di via negozi il sindaco Muzzarelli però ribadisce che gli ultimi dati Ruffini picchiata e chiusa in uno sgabuzzino da un delinquen- della prefettura sono in realtà confortanti. Qui sotto i pareri te che fortunatamente è stato arrestato. Ma ad essere colpite di alcuni commercianti modenesi.

Cinzia

Paride

Demet

Francesco

Giorgia

Stefano

Mi devo chiudere dentro La situazione è peggiorata, soprattutto quando cala la sera. Ho già avuto una tentata rapina e a volte mi devo chiudere dentro per tranquillità.

Sicurezza non garantita Ho aperto da un anno e ho già avuto un tentativo di rapina, stare nel centro di Modena non garantisce sicurezza perché girano facce di tutti i tipi.

Modena città poco sicura Mi è capitato di assistere a diversi furti, ho lavorato in altre città d’Italia e Modena mi sembra una delle meno sicure, sicuramente si può fare meglio.

Non c’è da preoccuparsi Io non ho mai subito né furti né rapine tantomeno aggressioni, per noi negozianti del centro la situazione è super sicura e non c’è da preoccuparsi.

Abbiamo poche tutele Abbiamo poche tutele come commercianti, se sorprendiamo un ladro non possiamo trattenerlo e prima che arrivi la polizia è già scappato.

Le forze dell’ordine passano Io mi sento sicuro in negozio, forse i furti e le rapine sono in aumento in periferia, qui trovo che le forze dell’ordine passino a sufficienza.


MODENA CULTURA

6

Al Circo Canetti gli specchi sono proibiti Al Teatro Storchi Claudio Longhi ed Emilia Romagna Teatro portano in scena “Commedia della vanità” con 23 attori e 2 musicisti di Francesco Rossetti

Con il doppio debutto di “Commedia della vanità” (fino all’8 dicembre al Teatro Storchi) e “Nozze” (dal 7 dicembre, al Teatro delle Passioni), arriva alla sua conclusione il progetto che Claudio Longhi (foto) ed Emilia Romagna Teatro Fondazione hanno sviluppato per un intero anno intorno all’opera e alla figura intellettuale di Elias Canetti (1905-1994), premio Nobel per la Letteratura nel 1981. I due testi teatrali sono opere giovanili di un autore che ha fatto della versatilità una delle sue cifre espressive. Canetti ha scritto anche un romanzo “Auto da fè”, un saggio epocale (“Massa e potere”), un racconto di viaggio (“Le voci di Marrakech”), un’autobiografia in tre volumi (il primo è il celebre “La lingua salvata”, letto integralmente in Biblioteca Delfini), riempiendo quaderni di appunti e aforismi per tutta la sua esistenza. L’allestimento di Longhi coinvolge ben 23 attori (fra questi Fausto Russo Alesi e Aglaia Pappas) e due musicisti. Un’operazione che pensa in grande e che fa tornare alla mente “Gli ultimi giorni dell'umanità” di Karl Krauss (1874-1936), che Luca Ronconi mise in scena al Lingotto di Torino, nel 1990. Longhi, da quanto tempo inseguiva l’idea di mettere in scena “Commedia”? Indiscutibilmente esiste un nesso forte fra tutti gli attori che la sua domanda ha evocato, a partire dal fatto che “Commedia della vanità” è effettivamente più che un progetto, un sogno. Un’idea che accarezzavo dalla fine degli anni ‘90, quando, attraverso Ronconi, incon-

trai il testo per la prima volta. Fu lui che me lo fece leggere. Il nesso di “Commedia della vanità” con “Gli ultimi giorni dell’umanità” è forte, perché la vocazione teatrale di Canetti matura proprio seguendo le letture pubbliche che Kraus dava degli “Ultimi giorni”. Sono entrambi testi che debordano in mille direzioni e hanno uno strettissimo nesso con la voce. Quanto Commedia parla dell’oggi? E’ una sorta di reagente chimico che, partendo da un altrove e un allora, distanti geograficamente e cronologicamente da noi, ci aiuta a mettere bene a fuoco quello che ci sta accadendo oggi. Sulla costruzione dell’identità, la riflessione che sviluppa Canetti è estremamente attuale. La costruzione dell’io passa attraverso il rapporto con la propria immagine. Lo specchio, la fotografia, il ritratto e tutte le

altre forme di rappresentazione del sé. Pensiamo al peso che la fotografia - il famoso selfie - ha nelle nostre vite quotidiane, quanto sia importante per noi fotografarci per esistere. E al rapporto fra il potere e la massa, e potremmo usare un altro sostantivo, ovvero popolo. Un cortocircuito inquietante fra l'Europa degli anni ‘30 e quello che viviamo noi oggi. Il progetto Canetti vive il suo culmine con due spettacoli. Sarà Longhi vs Guanciale? Non so se sia un versus o un con. So che questa intorno a Canetti è stata una bella avventura condivisa introno a un autore amato. Parliamo di Ert, riconosciuto come teatro nazionale: qual è il suo stato di salute? Quali le prospettive e il ruolo che Ert gioca dentro alla realtà di Modena? Considero il teatro un elemento costituitivo

nell’architettura politica di una città. ‘Teatro nazionale’, se vivessimo in un paese civile, sarebbe un’espressione con un peso importante. A me sembra che non ci si renda conto di questa dimensione, a nessun livello. Io invece mi pongo questo problema. Ert dev’esser all’altezza. Da qui la necessità di concepire dei progetti. Progetti, non solo spettacoli. Di spettacoli è pieno il mondo. E lo stato di salute? Mi piace pensare Ert come un vitale portatore sano di cultura, che vuole essere presente nelle città e nella cultura, in un momento in cui il nostro paese sembra avere smarrito l’importanza di questi temi. E quando questi temi vengono evocati, sembrano una sorta di mantra pronunciato, senza capire bene quello che si sta dicendo. Rispetto a Modena, devo anche segnalare che abitiamo territori che, pur con tutte le diffocltà che ci possono essere, sono in grado di ascoltare e di reagire. I nostri soci sono compagni di viaggio preziosi. Vie Festival si farà? Sì, a fine febbraio. Ex Enel: quali i tempi per il nuovo teatro? Si sta lavorando, il sindaco ha parlato di un orizzonte legato alla prossima stagione. Non vedo tempi geologici all’orizzonte. La stagione: spettacoli da consigliare, a parte le produzioni di Ert? Allo Storchi, a maggio, Christoph Marthaler. Al Teatro delle Passioni? Ragionando sulla dimensione della progettualità, penso alla “Trilogia dell’identità” di Liv Ferracchiati (21-26 gennaio 2020).


TEMPO LIBERO

7

Un fotografo a Pompei

urazioRistrutt zioni al a tr e d ni

50%

azione Riqualificica al energet

65%

Cell. 339.1368575

Al Mata, fino ad aprile 2020, la nuova mostra dell’artista giapponese Kenro Izu di Francesco Rossetti

Dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020 il Mata, lo spazio dell’ex Manifattura Tabacchi, a due passi dalla stazione dei treni, ospita una mostra di grande suggestione dedicata a Pompei, a cura di Chiara Dall’Olio e Daniele De Luigi. L’esposizione è co-promossa dal Parco archeologico di Pompei che per l’occasione presterà alcune riproduzioni dei celebri calchi in gesso delle vittime dell’eruzione e che successivamente la ospiterà nei propri spazi espositivi. Protagonista è il fotografo giapponese Kenro Izu, già protagonista di una personale al Foro Boario nel 2014, e da sempre affascinato dalle vestigia delle civiltà antiche che lo hanno portato a realizzare delle serie di immagini all’interno dei siti archeologici più importanti e conosciuti al mondo, dall’Egitto alla Cambogia, dall’Indonesia all’India, dal Tibet alla Siria. A Modena, Kenro Izu presenta “Requiem for Pompei”, un progetto iniziato nel 2015, in collaborazione con Fondazione Fotografia Modena, dedicato alla città campana distrutta dall’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.

e sepolta sotto la cenere e i lapilli. Gli scavi archeologici hanno restituito non solo gli edifici, ma anche le forme esatte dei corpi degli abitanti nel momento della morte, grazie ai calchi eseguiti sui vuoti che essi hanno lasciato sotto la coltre pietrificata. L’esposizione propone una selezione di 55 immagini inedite, donate da Izu alla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, scattate tra le rovine di Pompei, dove l’artista ha collocato, con un poetico gesto di pietà, le copie dei calchi originali dei corpi che spiccano come bianche sagome umane. L’intenzione di

Kenro Izu non è quella di documentare i resti di Pompei, quanto di trasmettere il carattere sospeso fra meraviglia e distruzione che proviene dalle rovine, insistendo sull’idea di quanto è rimasto, il giorno dopo l’eruzione del Vesuvio. Kenro Izu, che sarà anche visiting professor del Master sull’immagine contemporanea della scuola di alta formazione di Fondazione Modena Arti Visive, sarà protagonista dell’artist talk “Kenro Izu: Pompei tra storia, materia e spirito”, in dialogo con i curatori della mostra, mercoledì 11 dicembre alle ore 18 negli spazi del Mata. Nato

nel 1949 a Osaka, Izu si è trasferito a New York nel 1970, dove tuttora vive e lavora. Nel 1979 compie il suo primo viaggio in Egitto e, impressionato dall’imponenza delle Piramidi e dal senso di trascendenza trasmesso dalle rovine, dà inizio a una delle sue serie più famose, “Sacred places”. Affascinato dalla sublime bellezza delle vestigia antiche, individua nel recupero di stili e tecniche di stampa tipici della fotografia ottocentesca il mezzo più adatto per imprimere nelle sue immagini le magiche atmosfere dei luoghi incontrati. Le sue fotografie sono platinotipie, cianotipie e stampe alla gelatina d’argento, che l’artista realizza manualmente in camera oscura da negativi di grande formato. Le sue opere sono state presentate in occasione di numerose mostre personali e collettive. Orari di apertura: mercoledì, giovedì e venerdì: 1113 / 16-19 - sabato, domenica e festivi: 11-19. Lunedì e martedì chiuso. 25 dicembre e 1 gennaio: 16-19. Info: 059.4270657 in orario di apertura mostra, 059.2032911 in orario di chiusura.

Sopralluoghi anche con drone e preventivi gratuiti

Alla Tenda la chitarra di Paolo Angeli Venerdì 6 dicembre, alle 21, appuntamento con la musica live alla Tenda per il concerto di Paolo Angeli (nella foto) che presenta “2:22 free Radiohead”, il suo decimo album da solista. Angeli è un chitarrista, compositore ed etnomusicologo italiano. Musicista d’avanguardia, oltre che per la sua musica, è conosciuto per la sua chitarra sarda preparata a 18 corde. Per la sua musica trae ispirazione dalla musica sarda, il flamenco, il jazz, il post rock, la musica contemporanea colta, la nord africana e il pop d’avanguardia come, in questo caso, il repertorio della band di Thom Yorke. Ingresso libero.

...NOVITÀ, STILE E DESIGN a Modena!!! City Auto srl

Sede: Viale Reiter 137/139 Mo Succursale: Via O. Respighi 260 Mo 059 330460 / 059 8752895 Cell. 3282044642

BMW 118 d Urban Aut. 150 CV Km. 0 1.995 Cm3 2019 - Diesel € 22.900

www.cityautomodena.it

BMW 218 d Active Gran Tourer Aut. 1.995 Cm3 - Diesel 2018 € 24.900

BMW 320 D TOURING M-SPORT 1.995 Cm3 - Diesel 2015 € 19.100

BMW 320 d M-SPORT 190 CV 1.995 Cm3 - Diesel 2019 € 43.500

BMW 520 d aut. Touring Sport 190 CV 1.995 Cm3 - Diesel 2019 € 39.800

FIAT 500L 1.3 MJT 95 CV Pop Star 1.248 Cm3 - Diesel 2017 € 11.500

FIAT 500L 1.3 Multijet 95 CV Cross 1.248 Cm3 - Diesel 2017 € 13.900

FIAT 500L 1.6 Mjt 120 CV Lounge 1.598 Cm3 - Diesel 2018 € 15.500

FIAT 500L 1.4 95 CV Mirror Km. 0 1.368 Cm3 Benzina 2019 € 15.700

FIAT 500X 1.6 Mjt 120 CV Pop Star 1.598 Cm3 - Diesel 2015 € 13.500

IVECO Daily 35Q 3.0 HPT PL-TA 2.998 Cm3 - Diesel 2014 € 14.500

JEEP Compass 1.6 Multijet II 2WD 1.598 Cm3 - Diesel 2018 € 23.500

JEEP Grand Cherokee 3.0 V6 CRD 2.987 Cm3 - Diesel 2015 € 31.500

LANCIA Ypsilon 1.2 69CV 5 porte 1.2412 Cm3 - Benz./GPL 2019 € 11.500

MERCEDES-BENZ CLA 200 CDI S.W. 2.143 Cm3 - Diesel 2015 € 22.600

MERCEDES-BENZ CLS 350 CDI SW 2.987 Cm3 Diesel € 21.500

MERCEDES-BENZ S 350 GPL 3.498 Cm3 - Benz./Gpl 2006 € 9.500


TEMPO LIBERO

8

Il colibrì di Veronesi

Sabato 7 dicembre lo scrittore toscano presenta il suo nuovo libro alla Delfini Sabato 7 dicembre alle 17 la Biblioteca Delfini ospita il pluripremiato autore Sandro Veronesi (nella foto) con la sceneggiatura “No Man’s Land” (La Nave di Teseo 2016), ispirata dall’omonimo film Premio Oscar di Danis Tanovic e dove Sandro Veronesi racconta, con scrittura lucida e precisa, l’assurdità di una guerra fratricida nei Balcani. L’incontro è accompagnato da letture di Maria Vittoria Scarlattei e Daniele Cavone Felicioni, della Compagnia Stabile di ERT Fondazione. L’incontro è parte della rassegna “Balcani d’Autore. Storie e immagini dal cuore dell’Europa”, nato dalla collaborazione tra le biblioteche modenesi, l’Istituto storico, EuropeDirect, il Comitato per la Storia e le Memorie del Novecento e la Regione Emilia Romagna. Durante la guerra serbo-bosniaca, due soldati bosniaci, Tchiki e Tsera, perdono contatto con la loro guida e rimangono bloccati in una trincea, nella terra di nessuno tra i due fronti. Quando in quel fragile riparo arrivano anche due militari serbi in avanscoperta, la tensione sale alle stelle. In quel buco nella terra esplodono tutte le contraddizioni delle guerre contemporanee, dove è difficile distinguere i compagni dagli avversari,

e l’unica verità sembra quella raccontata in presa diretta delle telecamere dei notiziari. Tratta dalla sceneggiatura originale del film di Tanovic, Veronesi mette in scena, con scrittura precisa e serrata, una storia civile che arriva alle nostre coscienze con la forza di una granata. Per l’occasione modenese, l’autore parlerà anche del suo ultimo romanzo “Il colibrì”, una storia potente sulla forza struggente della vita. Marco Carrera, il protagonista del romanzo, è il colibrì. La sua è una vita di continue sospensioni ma anche di coincidenze fatali, di perdite atroci e amori assoluti. Non precipita mai fino in fondo: il suo è un movimento incessante per rimanere fermo, saldo, e quando questo non è possibile, per tro-

vare il punto d’arresto della caduta - perché sopravvivere non significhi vivere di meno. Un mondo intero, in un tempo liquido che si estende dai primi anni settanta fino a un cupo futuro prossimo, quando all’improvviso splenderà il frutto della resilienza di Marco Carrera: è una bambina, si chiama Miraijin, e sarà l’uomo nuovo. Fratello maggiore del regista cinematografico Giovanni, Sandro Veronesi è un romanziere, ma ha svolto quasi tutti i lavori nel mondo culturale: ha corretto bozze, pubblicato libri di non-fiction, collaborato con riviste e giornali, condotto programmi radiofonici e televisivi, scritto testi per il teatro e per il cinema, insegnato scrittura creativa, fondato una casa editrice, una rivista letteraria e una radio web. I suoi libri sono tradotti in più di 20 paesi. Tra gli altri ha pubblicato: “Gli sfiorati” (1990), “Occhio per occhio. La pena di morte in quattro storie” (1992), “Caos calmo” (2005), "Brucia Troia” (2007), XY (2010), “Baci scagliati altrove” (2012), “Viaggi e viaggetti” (2013), “Terre rare” (2014) e “Un dio ti guarda” (2016). Nel 2016, al Teatro delle Passioni, Veronesi ha portato in scena il suo monologo “Non dirlo. Il Vangelo di Marco”. (f.r.)

Cinema & Parole al Crogiolo Anche per supplire alla carenza di cinema e teatri a Sassuolo, il Crogiolo Marazzi, presenta la rassegna “Cinema & Parole” che si snoderà lungo 18 serate, sempre il giovedì alle 20.30, con proiezioni cinematografiche di grandi film del passato e più recenti, 6 dei quali introdotti da personalità legate al tema trattato e 4 format misti pensati ad hoc per l’occasione. Cinque le rassegne proposte in sequenza: la prima si occupa di sport come metafora della vita. Il 5 dicembre si proietta “Coach Carter” di Thomas Carter, il 12 “Rush” di Ron Howard, mentre il 19 dicembre lo storyteller radiofonico Matteo Caccia anticipa, raccontandolo, lo scenario storico in cui si svolge il film “Fuga per la vittoria” di John Huston. Seguirà un progetto a cura di Beatrice Balsamo, docente universitaria specializzata in Filosofia e Psicanalisi, esperta delle narrazioni: quattro appuntamenti con gli attori Stefano Pesce e Maurizio Cardillo impegnati a leggere, interpretandoli, i testi delle opere letterarie che hanno dato vita ai cortometraggi di Hitchcok e alla serie tv del Commissario Maigret, il personaggio creato da Simenon. A febbraio si parlerà di famiglie: tra gli altri Sabrina Impacciatore (foto) presenterà il film di Gabriele Muccino “A casa tutti bene”. Ingresso gratuito.

COPIA GRATUITA € 0,052 | Editore: Sede legale, Redazione, pubblicità e annunci: via Emilia Est, 402/6 - Modena | Tel. 059 271412 | Fax 059 3682441 Direttore Resp.: Giovanni Botti | e-mail: redazione@vivomodena.com | www.vivomodena.it | Diffusione gratuita in abitazioni, attività commerciali, edicole di Modena. Autorizzazione Tribunale di Modena n. 1604/2001 del 16/10/2001 | Stampa: Centro Servizi Editoriali srl - Stabilimento di Imola - Via Selice 187/189 - 40026 Imola (BO)


TEMPO LIBERO

9

SPETTACOLI E APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA A MODENA E DINTORNI IL MECCANISMO IRRESISTIBILE DELLA RISATA La stagione del Teatro dei Venti prosegue venerdì 6 dicembre alle 21, nella sala di via San Giovanni Bosco 150/b, con lo spettacolo dei Sotterraneo: “Homo Ridens”. Si tratta di una performance pensata come esperimento su campione, un test sul pubblico-cavia chiamato a reagire a determinati stimoli che attengono al riso e ai suoi meccanismi. Nel riso rinunciamo alla funzione vitale del respiro, nel riso è la parte aggressiva di noi che ci fa digrignare i denti, nel riso è l’intrattenimento del potere ma anche la rivolta popolare. Sappiamo che la coscienza di sé permette all’uomo di vedersi dall’esterno. Sappiamo che la coscienza di sé rende l’uomo consapevole della morte. Per info e biglietti: 345.6018277

CANTAUTORI SU MARTE Dopo il successo della prime quattro edizioni, si riconferma anche per il 2020 la rassegna “Cantautori su Marte” con un’importante novità: oltre agli incontri previsti per la primavera dell 2020, a dicembre si propongono due succose anticipazioni. Sul palco della Tenda di viale Monte Kosica saliranno prima Vasco Brondi giovedì 5 alle 21, poi Coma Cose giovedì 19 dicembre. Il format rimarrà quello consueto della rassegna, ovvero un incontro intimo con l’artista per fare il punto, parole e musica, sulla canzone d’autore, riflettere sul ruolo attuale del cantautorato e indagare le nuove strade che ha preso la canzone d’autore in questi anni. Ad intervistare gli ospiti durante le serate sarà ancora una volta Francesco Locane. Ingresso libero.

ARRIGO SACCHI RACCONTA Sabato 7 dicembre alle 17.30 nell’auditorium della Biblioteca Loria di Carpi, Arrigo Sacchi sarà intervistato da Pierluigi Senatore, nell’ambito del ciclo di incontri “Ne vale la pena”. A trent’anni esatti dalla conquista della leggendaria Coppa dei Campioni del 1989, Sacchi racconta l’impresa che ha segnato il calcio moderno. Episodi e testimonianze inediti, aneddoti di un allenatore che voleva vincere, dominando il gioco.

TED DONNE A FIORANO Sabato 7 dicembre, a partire dalle 15, la Florim Gallery di Fiorano (via del Canaletto 24) ospita il TEDxModena Women, offrendo l’occasione per celebrare il modo in cui donne eccezionali, audaci e brillanti si mostrano al mondo diffondendo “idee che meritano di essere condivise”, permettendo di guardare al presente ed al futuro attraverso una prospettiva diversa e del tutto femminile. Acronimo di Technology, Entertainment and Design, TED è un’organizzazione no-profit votata alle “idee che meritano di essere condivise” (“ideas worth spreading”). La regola è che tutti gli interventi non possano eccedere i 18 minuti di durata e che poi vengano messi a disposizione gratuitamente sulla piattaforma ted.com. Info: www.tedxmodena.it

L’ORCHESTRA DI LUBIANA PER BEETHOVEN Nuovo prestigioso appuntamento con la stagione concertistica del Teatro comunale “Luciano Pavarotti”. Sabato 7 dicembre, alle 20.30, l’Orchestra sinfonica delle RTV Slovena di Lubiana propone un programma interamente beethoveniano. Violinista di raro talento, Stefan Milenkovich (foto) si è distinto in concorsi di assoluto prestigio come il “Queen Elizabeth”, lo “Yehudi Menuhin” o il “Premio Paganini”. All’età di sei anni si è esibito per la prima volta insieme a un’orchestra e a sedici anni già festeggiava il suo millesimo concerto. Ha collaborato con direttori quali Lorin Maazel, Sir Neville Marriner, Lü Jia, Vladimir Fedoseyev e con orchestre come la Chicago Symphony Orchestra, la Melbourne Symphony Orchestra, l’Orchestra di Radio-France e l’Orpheus Chamber Orchestra. Tra i direttori più interessanti della nuova generazione, Mihail Agafita è direttore principale e direttore artistico dell’Orchestra Sinfonica della Repubblica di Moldavia e ha collaborato con l’Orchestra Filarmonica di Mosca e la Filarmonica Enescu di Bucarest. Con un repertorio sinfonico e operistico che spazia dal barocco al contemporaneo, tiene concerti in tutta Europa e negli Stati Uniti. L’Orchestra della Radiotelevisione di Lubiana in oltre sessant’anni di attività ha svolto un ruolo centrale nella vita musicale della Slovenia, registrando le musiche di compositori nazionali e della tradizione popolare in più di 400 CD, e realizzando progetti di respiro internazionale con solisti come Mischa Maisky, Radu Lupu, Ivo Pogorelich, Sarah Chang, Placido Domingo.

DICEMBRE APERTO TUTTE LE DOMENICHE E I GIOVEDÌ POMERIGGIO ABBIGLIAMENTO UOMO E DONNA

Borse, Accessori e Articoli da Regalo

Via Vignolese, 444 - MODENA Tel. 059 7130054 Orari: lunedì-sabato 9:15 - 12:30 15:30 -19:30 domenica: 10:00 - 13:00 15:30 - 19:30


10

Piatti della tradizione, prelibate pizze e pesce fresco. MenÚ personalizzati e alla carta. Prenotate per le vostre cene aziendali d’auguri, per le ricorrenze natalizie e per il cenone di San Silvestro.

10


PAVULLO EVENTI

La mostra di Palladini Allestita presso il Palazzo Ducale, sarà visitabile fino al febbraio del 2020 Pavullo, in occasione delle festività natalizie, rende omaggio all’artista Alessandro Palladini ospitando, presso la Galleria d’Arte Contemporanea di Palazzo Ducale, dal 7 Dicembre 2019 al 6 Febbraio 2020, oltre cinquanta opere di pittura dell’artista pavullese. Una mostra che non vuole solo raccontare l’excursus creativo del Maestro ma essere prima di tutto un’esperienza emozionale per il visitatore, un’immersione visiva e sensoriale nel mondo creativo di Palladini, tra colori, tecniche pittoriche, iconografie e ricordi. Il visitatore potrà così fruire delle grandi tavole dipinte ad olio, dei paesaggi dalle architetture impossibili, dei “non luoghi” avvolti da atmosfere instabili, fluttuanti e solitarie così come dai ritratti di famiglia, dei disegni e degli studi del periodo dell’università. Una sala della Galleria verrà allestita ad atelier, qui verrà ricreato lo spazio creativo dell’artista, il luogo dove prendono vita le opere; qui vedremo i tavoli da lavoro, i cavalletti, i colori e le tavolozze per raccontare i segreti del “fare pittura” di un’artista che ha dedicato la sua vita all’arte. In mostra anche il documentario della giovane regista Valentina Arena che ha ricostruito, con freschezza ed originalità, il percorso artistico di Alessandro Palladini, la vita, le opere, l’ambiente domestico tra pittura e famiglia. La mostra a cura di Simona Negrini, storico dell’arte, e di Francesca Palladini sarà inaugurata sabato 7 dicembre alle ore 16 presso la Galleria d’Arte Contemporanea di Palazzo Ducale, e sarà visitabile fino a domenica 9 febbraio 2020. Sabato 7 dicembre alle ore 17.00 nella Galleria dei sotterranei inaugurazione anche della mostra “Alta risoluzione” in mostra le opere dei fotografi CircolArt di Pavullo a seguire alle 18.00 concerto “Cosimo Linoci Clarinet Ensemble”. Sabato 14 dicembre alle ore 16.30, presso la Galleria d’Arte Contemporanea, “Atelier a porte aperte - L’artista si sve-

la”, Alessandro Palladini racconta ai visitatori i segreti del mestiere. A seguire concerto del Coro Raimondo Montecuccoli di Pavullo. Info: www.comune.pavullo-nel-frignano.mo.it Orari di apertura sabato h. 10.00 - 13.00 / h. 16.00 - h.19.00 domenica e festivi: h. 16.00 - 19.00 su richiesta dal lunedì al sabato: h. 10.00 - 12.30 martedì e giovedì: h. 15.00 - 18.00 cultura@comune.pavullo-nel-frignano.mo.it ingresso libero

11 A Fiumalbo torna il Presepe vivente Torna quest’anno l’evento più atteso e spettacolare di Fiumalbo, ovvero la suggestiva rappresentazione della Natività e degli antichi mestieri lungo le vie del paese, che si svolge, da tradizione, a cadenza biennale. Cultura locale e storia si uniscono per dare vita al tradizionale Presepe vivente, rappresentazione unica ed emozionante che da oltre 25 anni, a scadenza biennale, trasforma Fiumalbo in una Betlemme d’appennino. La manifestazione ha inizio dalle ore 19:30 della Vigilia di Natale quando, lungo le stradine e gli angoli più caratteristici del borgo medievale, verranno messe in scena la rievocazione di antichi mestieri e scorci di vita contadina. Alle ore 22:30, con l’arrivo di Maria e Giuseppe alla capanna della Natività e la nascita di Gesù Bambino, avrà inizio la processione dell’adorazione, che si concluderà con l’arrivo dello sfarzoso corteo dei Magi. Inoltre, lungo le strade, i vicoli e sotto le volte del borgo medievale illuminato solo da fiaccole, verranno allestite rievocazioni degli antichi mestieri, come pastori, scalpellini, mugnai, norcini e molti altri con centinaia di comparse e animali che faranno da contorno alla scena della natività, dove Gesù sarà un bebè nato nell’anno corrente.


12


13


PAVULLO ARTE

14

Palladini, al limite della vertigine Un’analisi dell’arte del maestro pavullese, la cui mostra sarà allestita presso la Galleria d’Arte Contemporanea di Palazzo Ducale Non esiste piacere più grande dell’abbandonarsi, e per un istante perdersi, all’interno dell’opera d’arte. Lasciarsi cullare, accompagnare, talvolta travolgere, dalle trasparenze dei colori, dalla purezza delle forme, dalla danza dei segni tra significati e significanti. Il “vedere” prevarica con prepotenza su ogni altro senso. Qui inizia il nostro viaggio tra le pitture di Alessandro Palladini. Il Maestro parla, si racconta, le parole scorrono incessanti mentre il mio occhio è concentrato. I dettagli richiedono tempo e pazienza per chi sa vedere. Alessandro Palladini indossa gli abiti dell’architetto demiurgo, plasma con audacia temeraria una rinnovata cosmogenesi che prelude ad un universo poetico di rara preziosità e bellezza, con la maestria di chi è memore delle grandezze del passato e del valore antropologico della memoria. Linee dinamiche e forme ellittiche e curve creano suggestivi “non luoghi”, avvolti da atmosfere instabili, fluttuanti, solitarie per ottenere il massimo del dinamismo plastico, dell’elasticità e della leggerezza e per dare movimento e spinta alla costruzione, non per funzionalità, ma per la pura sintesi dell’arte. Ci troviamo di fronte talvolta all’architettura di futuribili metropoli, esaltazioni del cemento armato, del ferro e del vetro, talaltra all’architettura dei paesi nostrani, come della natia Pavullo, scolpiti nel legno, nella pietra e nel mattone. Ed è qui che si intravedono allusioni alle meraviglie di Teotihuacan, alla leggendaria Torre di Babele fino alla più moderna “città nuova” dell’architetto futurista Antonio

Sant’Elia, quest’ultimo dichiaratamente amato ed apprezzato dal Maestro. Architettura e natura si fondono in una armonica simbiosi. Non esistono confini, delimitazioni tra ciò che l’uomo ha pensato, progettato e costruito con artificio e l’immensità della natura che sia essa di terra, d’acqua o aria. Le forze generatrici si basano sulle medesime leggi. Alessandro Palladini stravolge con rigore geometrico e metodo matematico uno dei capisaldi della cultura occidentale: la prospettiva, rinunciando così al sistema di rappresentazione dello spazio messo a punto da Leon Battista Alberti. Silenziosamente e con abile maestria

esaspera le ambiguità dando vita a costruzioni impossibili, attraverso ludici trucchi grafici. Il segno e la grafia, come l’iconografia medesima, sono ripetitivi e tendono ad un estremo descrittivismo dei particolari esaltando i dettagli e svelando la complessità del mondo attraverso la sua miniaturizzazione. Il segno è preciso e rigoroso, a tratti inciso e graffiante, esso si fonde sapientemente con una tavolozza senza eguali, ed è qui che entrano in gioco la luce e il colore. Una luce primordiale si irradia nell’opera e avvolge il tutto, incluso l’uomo che compare e scompare come un rarefatto pulviscolo. E’ un uomo civilizzato e

motorizzato, solo talvolta visibile agli occhi; quando assente sentiamo la sua presenza negli oggetti della vita quotidiana, nei giochi dei bambini e nelle leonardesche macchine volanti. Gli oggetti e le figure sono restituiti come sospesi ed alleggeriti del loro peso interno. Alessandro Palladini, con la precisione dello scienziato e di chi conoscere perfettamente le teorie del colore, crea giochi caleidoscopici di luci e forme, chiare allusioni alle teorie di grandi luminari quali Moses Harris, Johann Wolfgang von Goethe, Michel Eugène Chevreul fino a Johannes Itten. Alessandro Palladini non manca di esaltare, a parole e con il pennello, il Pointillisme francese e l’arte di chi, come gli idealisti macchiaioli, credeva che le aree di luce e ombra, o “macchie”, fossero i componenti principali di un’opera d’arte. Con tecniche miste il Maestro sperimenta composizioni cromatiche e formali create secondo le leggi scientifiche della percezione visiva, giochi di visione simultanea attraverso variazioni di luminosità che ne valorizzano il carattere sinestetico, memori delle composizioni orfiche del primo Novecento. Inarrestabile, insaziabile Alessandro Palladini guarda al di là del mondo fenomenico per contemplare la vera essenza delle cose. E’ Artista e come tale mira alla conoscenza. Ritorna dopo anni sulla stessa opera, ritorna e svela una nuova essenza; altri segni, altri colori, altre forme fissano nuove vertigini. E’ l’ebbrezza di chi può plasmare il mondo, di chi conosce la vertigine e non vuole smettere di volare. (Simona Negrini)


APPENNINO EVENTI

15

Un magico Natale a Pavullo Tanti gli appuntamenti delle feste tra giostre, spettacoli musicali e mostre Pavullo, uno dei principali comuni del Frignano, ha in serbo numerose sorprese per le persone che decideranno di visitare il suo territorio durante le festività natalizie. Fino al 6 gennaio, il centro storico sarà animato da tante iniziative ed eventi promossi dal Comune di Pavullo. Per tutte le feste, in Piazzale San Bartolomeo, sarà in funzione Natale in Giostra, coi seguenti orari: ogni sabato dalle 14.30 alle 18.30 e ogni domenica dalle 10 alle 18.30. Nelle domeniche dell’8, 15 e 22 dicembre, per tutta la giornata lungo le vie del centro cittadino, andrà in scena il “Magico Natale”. L’evento ammalierà i visitatori con mercatini, presepi e animazioni; e ancora spettacoli itineranti, artisti di strada e l’immancabile villaggio di Natale. Invece, nelle giornate del 7, 14 e 21, dalle 15.30 alle 18, presso la Sala Parrocchiale di San Bartolomeo, verrà allestito “Il Paese dei Balocchi”, laboratori creativi per bambini e ragazzi. Giovedì 19 dicembre, alle 20.30, presso il Cinema Teatro Walter Mac Mazzieri, andrà in scena il tradizionale spettacolo di auguri di Natale dell’Amministrazione Comunale, con la premiazione delle eccellenze pavullesi che si sono distinte nel 2019, e lo show musicale di Claudio Mattioli. Al termine della serata verrà offerto il vin brulè dall’Associazione Alpini di Pavullo nel Frignano. Ci sarà tempo anche per lo sport e la salute, visto

che domenica 22 dicembre, lungo le vie del centro cittadino, ci sarà la “Christmas Run”. La manifestazione benefica e salutare avrà inizio alle ore 10, con il ritrovo in Piazza Cesare Battisti. Il Palazzo Ducale di Pavullo, inoltre, sarà la splendida cornice per due mostre che inaugurano sabato 7 dicembre, la mostra di pittura di Alessandro Palladini dal titolo “Sentieri visibili e invisibili” e la mostra fotografica “Circol art- Alta risoluzione”.

Fanano, Natale e dintorni Come ogni anno, anche quest’anno il cartellone di eventi in programma nei giorni prima e dopo le feste natalizie nel comune di Fanano è davvero molto ricco. Si comincia domenica 8 dicembre alle 11 in centro storico con Christmas Lights ovvero si accendono l’Albero di Natale e le luminarie, a seguire attività per bambini, stand gastronomici e ottima musica con Cisalpipers Folk Music e Farmers’s Band. Il 20 dicembre alle 14, alla Chiesa di San Silvestro l’appuntamento è con il Concerto di Natale dei bambini della scuola Primaria di Fanano e il giorno dopo, sabato 21 dicembre, all’Hotel Firenze alle 20.30 si tiene la tradizionale cena e concerto di beneficenza (Informazioni allo 0536-68822) in favore dell’associazione “Sottovoce…col cuore”. Domenica 22 dicembre al Monastero Santa Chiara in via Sabbatini, dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14,30 alle 17,30, è aperto “Il Mercatino delle Clarisse” con prodotti a cura delle sorelle clarisse. Martedì 24 dicembre, vigilia di Natale, in Piazza Corsini a partire dalle 18 i bambini potranno incontrare Babbo Natale nella sua casetta. Un concerto di musica irlandese a cura di Faileas è la data da segnare in calendario per sabato 28 dicembre, alle 21 appuntamento alla Chiesa di San Giuseppe. L'anno vecchio di Fanano si chiude il 31 dicembre in Piazza della Vittoria dalle 23 con uno spettacolo di fuochi d’artificio e tanta musica con DJ per ballare fino a tardi.

Ciaspolare ai piedi del Monte Cimone In questo ciclo di escursioni invernali, le Guide de La Via dei Monti accompagneranno i partecipanti in facili ma panoramiche escursioni con le ciaspole (ma anche senza, se manca) ai piedi del Cimone, tra foreste di faggi e abeti, candidi campi e vasti panorami su Emilia e Toscana. La prima data in calendario è quella di sabato 21 dicembre e si prosegue poi fino a marzo. Da segnalare anche la notte di Capodanno con cena e pernotto in rifugio. L’associazione organizza escursioni non solo ai piedi del Cimone ma anche in molte altre località. Per info consultare il calendario su www.laviadeimonti.com

R E T S U D a Nuov

Autoriparazioni G.M.B. S.n.c. Via Gian Luigi Plati, 10 Pavullo nel Frignano (Mo) Tel. 0536.20053 - Fax 0536.23867 autoripgmb@gmail.com

Galleria Aldo Moro, 24 Pavullo n/F. (Mo) - Tel. 0536.325812 pamaxricambi@alice.it - 3388141890

Buon Natale


16

informa

PREMIO PER LA CATEGORIA EDILIZIA EX NOVO RESIDENZIALE NELL’EDIZIONE 2019 DELLA SETTIMANA DELLA BIOARCHITETTURA ED SOSTENIBILITÀ. Alloggi ERP post terremoto a Mirandola L’immobile di proprietà del Comune di Mirandola, candidato nella categoria EX NOVO, era stato costruito nel 1982 ed è stato dichiarato inagibile a seguito del terremoto del maggio 2012. L’intervento progettato e realizzato da ACER Modena, ha curato la demolizione dell’edificio e la successiva ricostruzione del fabbricato con 20 alloggi E.R.P. Per la qualità raggiunta la giuria tecnica del Premio Sostenibilità 2019, evento organizzato dall’ AESS (agenzia per l’energia e lo sviluppo sostenibile), si è riunita nei giorni scorsi e ha proclamato i vincitori e le menzioni per ogni categoria costruttiva. L’intervento di Mirandola è il progetto vincitore della menzione speciale della categoria EX NOVO RESIDENZIALE. La sessione di premiazione e presentazione dei progetti si è svolta il 22 novembre 2019, presso la suggestiva Rocca di Vignola. L’intervento di nuova costruzione rappresenta un potenziamento del patrimonio di E.R.P. mediante l’aumento del numero di unità abitative e di posti letto disponibili, oltre ad un miglioramento del comfort abitativo e dell’efficienza energetica del sistema edificioimpianto. L’edificio si sviluppa su quattro livelli con 5 alloggi per piano serviti da un vano scale centrale con ascensore, oltre al piano terra adibito a cantine e servizi condominiali. Presenta accessi e percorsi interni ed esterni privi di barriere architettoniche, con caratteristiche adatte all’uso di una utenza disabile. Il fabbricato realizzato con una struttura portante antisismica a telaio in conglomerato cementizio armato con tamponamenti in laterizio, ha un sistema di isolamento termico a cappotto per la riduzione dei consumi energetici invernali ed estivi, è dotato di infissi esterni in PVC a

ridotta trasmittanza termica per il contenimento delle dispersioni ed ha una copertura semi-piana adatta all’installazione di pannelli solari termici e fotovoltaici per la produzione di acqua calda sanitaria ed energia elettrica. L’edificio quindi soddisfa i requisiti in materia di risparmio energetico e di sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili come prescritto dalla D.A.L. 156/2008 e si colloca nella classe energetica A4. L’impianto di riscaldamento realizzato a piano terra, con una caldaia centralizzata e contabilizzatori di calorie per ogni alloggio, realizza un sensibile contenimento dei consumi di energie non rinnovabili e nelle spese di gestione, e ottiene un sensibile effetto di coinvolgimento e responsabilizzazione degli utenti nell’uso di tali risorse energetiche. Per l’impianto sono state impiegate una serie di tecnologie che consentono un clima salubre, diffondendo il calore prevalentemente per irraggiamento e convezione con tecniche convenzionali utilizzando la classica tecnologia a radiatori. L’impianto elettrico è stato realizzato in modo da limitare le perturbazioni

elettromagnetiche. Non essendo prevista l’adduzione del gas a servizio degli alloggi, per ragioni di sicurezza e di economicità d’uso, i piani cottura delle cucine sono alimentati ad energia elettrica. Il progetto è stato realizzato dall’Ufficio tecnico di ACER coordinato dall’Arch. Grazia Nicolosi. Per saperne di più www.Acermodena.it


RUBRICHE MUSICA di Giovanni Botti Joe Henry ‘The Gospel According to Water’ Joe Henry, nato nella North Carolina ma newyorkese d’adozione, è uno di cantautori e produttori americani più sensibili e apprezzati da diversi anni a questa parte. Se come produttore ha lavorato, tra gli altri, con artisti del calibro di Solomon Burke, Bonnie Raitt ed Elvis Costello vincendo tre Grammy Award, come cantautore ha registrato 16 album, passando dal folk al pop raffinato senza perdere nulla o quasi in qualità. Il nuovo lavoro, “The Gospel According to Water”, arriva in un periodo difficile per il musicista, che sta lottando contro un cancro diagnosticatogli circa un anno fa, e ne è chiaramente influenzato. Si tratta di un disco scarno e intimista, apparentemente cupo ma, ad un ascolto più attento, più rilassato di quanto non potrebbe sembrare, con 13 canzoni registrate nell’arco di un paio di giorni, dedicate da Henry alla moglie, Melanie Ciccone (la sorella di Madonna). Un album non facile, ma che entra pian piano nell’anima e non ne esce più, grazie a brani di grande fascino come la deliziosa “In Time for Tomorrow”, la raffinata “Mule”, arricchita da un flauto appena accennato, o la conclusiva “Choir Boy”, con delicati accenni di sax. Da ascoltare assolutamente.

17

Ciacarare modenese ‘Farsi la testa', ovvero andare dalla parrucchiera

di Stefano Piccagliani Adesso è tutto un profluvio di ‘tinta’, ‘piega, ‘meches’, ‘hennè’, ma una volta si diceva ‘vado a farmi la testa’. Stop. Anche perché prima di postare, twittare e taggare, si andava a ciozzare dalla parrucchiera, quella rionale, con poche pugnette, il sancta sanctorum del pettegolezzo carburato sfogliando Stop, Oggi, Eva Express e Novella 2000. Dalla parrucchiera si sbraghirava, ovvero si diffondevano informazioni preziose sulle vite degli altri, con rezdore dalle antenne perennemente ritte in grado di squarciare sia sottili veli di privacy che casseforti a protezione dei vizi privati altrui. Dalla parrucchiera le ciòspe andavano a spargere chiacchiericcio sia su Omar Sharif o Jackie Onassis che sulla paltadòra del secondo piano o sul marito della merciaia ‘che i al sàn tòt c’al pìga…’ (cioè che ‘piega’, ovvero ha delle tendenze), con la maruga sotto al casco per l’asciugatura. Dalla parrucchiera si riceveva lo stimolo, poi in bugadèra si approfondiva, si andava al garullo della questione. Dalla parrucchiera si orga-

nizzavano simposi di indiscrezioni di profondità mai più raggiunta, come mettere nella stessa stanza Mata Hari, J. Edgar Hoover, James Bond e Berija, tutti travestiti da rezdòre vocianti coi bigodi, l’accenno di baffo e i ditoni stritolati nelle decolletè, capaci di sciorinare faldoni di dossiers orali di precisione impressionante su ogni minimo figadinico spostamento d’aria rilevato nelle vicinanze, e non solo. Chiunque si trovasse nella necessità di raggranellare informazioni utili per casi di divorzio/accensione di mutuo bancario/promozione scolastica/congresso carnale/elezione ad alte cariche dello Stato/fascia di Sindaco o semplicemente per l’antico e irresistibile godimento di farsi gli affari altrui, poteva rivolgersi ad un negozio di parrucchiera qualsiasi e, sapendo giocare bene le proprie carte, ricevere informazioni di nodale importanza utili a perseguire il proprio piano più o meno scellerato: in cambio, naturalmente, avrebbe offerto il proprio petto finendo anch’esso nel mirino della malignità diffamatoria, che notoriamente non guarda in faccia a nessuno, anzi…

CINEMA di Gianluigi Lanza ‘L’ufficiale e la spia’ di R. Polanski In programmazione all’Astra e al Raffaello. Gennaio del 1895, pochi mesi prima che i fratelli Lumière diano vita a quello che convenzionalmente chiamiamo Cinema, nel cortile dell’École Militaire di Parigi, Georges Picquart, un ufficiale dell’esercito francese, presenzia alla pubblica condanna e all’umiliante degradazione inflitta ad Alfred Dreyfus, un capitano ebreo, accusato di essere stato un informatore dei nemici tedeschi. Al disonore segue l’esilio e la sentenza condanna il traditore ad essere confinato sull’isola del Diavolo, nella Guyana francese. Il caso sembra archiviato. Picquart guadagna la promozione a capo della Sezione di statistica, la stessa unità del controspionaggio militare che aveva montato le accuse contro Dreyfus. Ed è allora che si accorge che il passaggio di informazioni al nemico non si è ancora arrestato. Da uomo d’onore quale è si pone la giusta domanda: Dreyfus è davvero colpevole? L’ultimo lavoro di Roman Polanski - meritato vincitore del Gran Premio della Giuria a Venezia 2019 - è un assoluto capolavoro, a cui sarebbe spettato di diritto il Leone d’oro come Miglior Film. Girato magnificamente e magnificamente scritto, ti inchioda alla sedia per due ore.

ra! u t l u c egala r e l a alità t u q i A Na d usica m a l a Reg

A Modena NUOVA SEDE in Via Castellaro 41 a pochi metri da Piazza Grande


CERCA&TROVA LAVORO

18 Si precisa che tutte le ricerche di personale sono rivolte ad ambo i sessi (L. 903/77).

vate di nuoto a Modena. 3470068000

207 ACCESSORI AUTO, MOTO, BICI

Vacanze

Lavoro

MARE

N. 4 GOMME da auto marca Hankook mis. 205-60-R16 92H. 347-4219926 SEGGIOLINI bimbi di vario tipo per biciclette adulti. 3382840405

122 CASE IN AFFITTO PUGLIA zona Maldive del Salento - Torre Vado - Gallipoli Otranto - Santa Maria di Leuca, affitto appartamenti per periodo estivo, anche settimanalmente. 360-996251

DOMANDE 161 IMPIEGATI IMPIEGATA amministrativa con diversi anni di esperienza in contabilità e bilanci cerca lavoro part-time o full time. Tel 3203013520

Veicoli

164 PART TIME ITALIANO cerca lavoro al mattino a Vignola e dintorni in pizzerie, forni, ecc. 347-5872070. MOLDAVA 43 anni cerca come badante di giorno, domestica, pulizie, stiro. Part-time o ad ore. Esperienza e referenze. 3274113018

166 ADDETTI PUBBLICI ESERCIZI STUDENTESSA cerca lavoro come cameriera, commessa. 3200769745 STUDENTESSA cerca lavoro come cameriera, commessa. 3883258019

168 VARI CUSTODE offresi in contesto con alloggio, abilitata antincendio, primo soccorso e intervento su scena crimine. Moglie di Sottufficiale dei Carabinieri. 3313062927 ITALIANO con capitale cerca azienda ben avviata con cui entrare in società e lavorare a Vignola e limitrofi. No perditempo. 347-5872070 RICERCHIAMO operatori/rici telefonici/he dalle 11.30 alle 14.30 a Modena. Scuola Didattica Sicura.

059.342196

SIGNORA cerca lavoro come badante e per pulizie. Full-time. Giorno e notte. 388-7994839 SIGNORA cerca lavoro per pulizie, badante, lavapiatti ecc. 3511961294 SONO munito di patente ed auto propria, cerco lavoro a Modena e provincia. Spesa, visite, etc. 347-5872070 STIRO a casa, assistenza anziani, a Modena a provincia, automunita. 349-5977252

169 ASSISTENTI ANZIANI & BABY SITTER RAGAZZA di 37 anni cerca lavoro come assistente anziani a Modena città dalle ore 9 alle ore 11 del mattino, qualificata, italiana. Igiene, alzata e colazione. 3703195121 SIGNORA 50enne si offre come aiuto nei lavori domestici e come baby sitter. Tel 3203013520 SIGNORA con esperienza cerca lavoro come badante con vitto ed alloggio. Referenze. 3892840302

SIGNORA italiana referenziata e disponibile per sostituzione badante nei giorni di mercoledì e domenica. Seriet , esperenza e affidabilit . 320-3173270

Prestazioni professionali 183 ESTETICA BELLEZZA MASSAGGIATRICE completa professionale, antistress, cervicale, viso, collo, seno, cosce e glutei con mani e macchina vibrante ed infrarossi. Pedana vibrante bruciagrassi. 328-8072614

184 PRESTAZIONI VARIE CLAUDIO svuota cantine, solai, garage e negozi. 347-5414453 ERIO Svuoto, sgombero, anche gratis, solai, cantine, app.ti, negozi. Compro acquisto merce da collezione. 3337930888

187 LEZIONI PRIVATE ISTRUTTRICE ed assistente bagnante impartisce lezioni pri-

COME FARE L’ANNUNCIO GRATUITO Allo sportello VIDEOPRESS via Emilia Est, 402/6, TUTTE LE MATTINE DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ DALLE 9,0013,00 CHIUSO AL PUBBLICO AL POMERIGGIO • Compila in stampatello la cedola qui sotto e spediscila in busta a VIDEOPRESS via Emilia Est, 402/6 - 41124 Modena • Fax al n. 059/36.82.441 • Mail all’indirizzo: annunci@vivomodena.com • Gli annunci gratuiti saranno pubblicati per 3 settimane. Nella misura massima di n. 3 annunci per persona.

RUBRICHE A PAGAMENTO • Alla nostra Sede in via Emilia Est, 402/6 Modena • Tramite Vaglia Postale intestato a: Videopress Modena srl, via Emilia Est, 402/6 Modena, inviando per fax al n. 059-3672441 la ricevuta del vaglia, il testo dell’annuncio, e tutti i dati personali.

PRESTAZIONI PROFESSIONALI

AZIENDE PRIVATI

1 Vivo Modena + 1 provinciale . . . . . . €

7,00

4 Vivo Modena + 4 provinciali . . . . . . € 21,00 1 Vivo Modena + 1 provinciale . . . . . . € 11,00 4 Vivo Modena + 4 provinciali . . . . . . € 32,00

OFFERTE DI LAVORO - PRESTITI INVESTIMENTI - IMMOBILI AFFITTO/VENDITA CASA VACANZE AFFITTO / VENDITA

{ {

AZIENDE PRIVATI

Tutti i prezzi si intendono Iva inclusa.

1 Vivo Modena + 1 provinciale . . . . . . € 21,00 4 Vivo Modena + 4 provinciali . . . . . . € 54,00 1 Vivo Modena + 1 provinciale . . . . . . € 26,00 4 Vivo Modena + 4 provinciali . . . . . . € 98,00

RUBRICA INCONTRI 1 USCITA € 37,00 - 4 USCITE € 34,00 CAD. N.B. per la rubrica ‘Incontri’ è necessario presentare un documento di riconoscimento. Testo dell’annuncio (MAX 25 parole) scritto in stampatello.

Nome: Indirizzo:

208 VEICOLI INDUSTRIALI E AGRICOLI Dodge Caliber 2.0 Turbodiesel SXT- colore argento- immat: 02/2007- km 250.485 Prezzo € 3.500 escluso passaggio anzichè € 23.400. Primovei Auto tel. 059.535806

OFFERTE 204 MOTO ACQUISTO VESPA, Lambretta, e moto d’epoca in qualunque stato anche per uso ricambi. Amatore, ritiro e pagamento immediato. Tel. 342-5758002 SCOOTER elettrico, usato per persone con disabilità motorie, motore Argo, prezzo molto interessante. 338-8544858 206 BICICLETTE BICI da uomo, marca Regina, freni a bacchetta, cerchi in alluminio, color nero, come nuova. E 90. Bici anni 60 Bianchi, ruote 28 con freni a bacchetta. E 90. 333-3258960 BICICLETTA da donna, in buono stato vendo a E 50 e Bici da uomo ATALA da corsa con cambio, vendo come nuova E 70. 3333258960 BICICLETTA da corsa marca Vicini, in acciaio + manubrio sportivo e scarpe ciclista, vendo a E 175 tratt. Telefonare alla sera. 059-360750 NR.2 GRAZIELLA ruote 22, Atala con cestino, vendo a E 60, e Atala modello 2000, vendo a E 70. Mountan Bike da uomo in buono stato E 60. 333-3258960

Cognome: Tel:

AVVISO AI LETTORI: l’editore non è responsabile per la qualità, provenienza e veridicità delle inserzioni. Lo stesso si riserva il diritto di rifiutare, modificare o sospendere un’inserzione a proprio insindacabile giudizio. L’editore non risponde per eventuali ritardi o perdite causati dalla non pubblicazione dell’inserzione per qualsiasi motivo. Non è neppure responsabile per eventuali errori di stampa. Gli inserzionisti dovranno rifondere all’editore ogni spesa eventualmente da esso sopportata in seguito a malintesi, dichiarazioni, violazioni di diritti, ecc., a causa dell’annuncio. Tutte le inserzioni relative a richieste od offerte di lavoro debbono intendersi destinate sia a personale maschile che femminile, ai sensi dell’art.1 della legge 9/12/77 n.903; È vietata la riproduzione parziale e totale di tutti i testi, le foto, i disegni riprodotti su questa edizione del giornale. Tutti i diritti sono riservati.

AVVERTENZA: ai sensi degli artt.13-23 del D.Lgs. n.196/2003 (in materia di protezione dei dati personali), nonché ai sensi degli artt.13 -14 del regolamento UE 679/2016 (GDPR) la informiamo che i Suoi dati, trattati sia manualmente che elettronicamente e per la finalità della pubblicazione della Sua inserzione, potranno essere comunicati a terzi nell'ambito dell'esecuzione contrattuale, saranno comunicati alle società che realizzano la stampa per nostro conto e saranno oggetto di diffusione in forza della pubblicazione nei nostri periodici e testate collegate della Sua inserzione. La parte sottoscrivente il presente ordine dichiara di avere ricevuto adeguate informazioni ai sensi di legge e ai sensi degli artt.13, 14,15, 16, 17,18-22 del regolamento UE N.679/2016 (GDPR); la parte sottoscrivente esprime il proprio consenso a che i suoi dati personali siano comunicati a terzi nell'ambito dell'esecuzione contrattuale. Titolare del trattamento dei dati raccolti è Videopress Srl Via Emilia Est n.402/6; l'informativa estesa è visionabile sul sito web "www.videopress.mo.it" e/o può contattare la società per la consegna alla sottoscrizione dell'ordine. Per presa visione e accettazione. Data _________________________ Firma ___________________________________ Non si evadono ordini non firmati

Lancia Ypsilon 1.2 8V Argento- colore nero- immat: 07/2006 – km 122.780 Prezzo € 3.500 escluso messa in strada anzichè € 14.000 Primovei Auto tel. 059.535806

Volkswagen Caddy 2.0 Ecofuel 7pti - Marrone Immt. 2012 - km 101.750 - prezzo € 13.850 escluso messa in strada anziché € 28.000 Primovei Auto tel. 059.535806

Fiat Stilo 1.6i 16V 5 porte 103cv- Colore grigio titanio- Immat: 02/2002- km: 103.380 - Prezzo € 1.000 escluso passaggio anzichè € 20.000 Primovei Auto tel. 059.535806

LAMA sgombra neve da cm. 180 con rotazione idraulica di 35 gradi sx-dx dotata di sistema antiurto no stop a molle con doppio sistema di attacco. 339-6674270

DOMANDE 214 MOTO MOTO vecchie da cross, regolarità, trial, vespe, cinquantini sportivi anche non funzionanti. Ritiro personalmente. Massima serietà. 333-4862950 216 BICICLETTE COLLEZIONISTA acquista biciclette dagli anni 20 agli anni 70 da corsa, da sport, da turismo e maglie in lana da ciclista. 3333258960 VECCHIE biciclette da corsa. Sono un appassionato di ciclismo. 338-4284285

Mercatino OFFERTE Nissan Micra 1.5 DCI Acenta 3p.- Grigio sc.- immat: 08/2003 - Km 157.315 - Prezzo € 2.500 escluso passaggio anzichè € 16.000 Primovei Auto tel. 059.535806

Fiat Panda 1.2 Nat. Power-Colore argento- Immat: 09/2009 - Km 109.585 - Prezzo € 5.000 escluso passaggio anzichè € 15.000 Primovei Auto tel. 059.535806

232 COLLEZIONISMO COMPUTER IBM Aptiva e fotocopiatrice CPf Rocket per collezione o esposizioni, vendo. Esemplari di 30 anni fa tenuti bene e con istruzioni. 059357175 QUADRI dei primi 900 di pittori modenesi. 331-1108032 0536948412

INDICE DELLE RUBRICHE

Cedola annunci Vivo

{ {

Fiat Ulysse 2.2 JTD Dynamic 7p.- Colore biancoImmat: 06/2005 - km: 170.890 prezzo: € 3.000 escluso passaggio anziché € 33.000 Primovei Auto tel. 059.535806

A PAGAMENTO LAVORO OFFERTE 171 Impiegati 172 Operai 173 Quadri Dirigenti 174 Part-Time 175 Personale Commerciale 176 Addetti Pubblici Esercizi 177 Lavori A Domicilio 178 Vari 179 Assistenza Anziani Baby-Sitter PRESTAZIONI PROFESSIONALI 181 Assistenza Cure Mediche 182 Dattilografia Traduzioni 183 Estetica Bellezza 184 Prestazioni Varie 185 Noleggi 186 SOS Indirizzi Utili 187 Lezioni Private 188 Scuole Corsi 189 Prestiti Investimenti IMMOBILI 101 Abitazioni in Vendita 102 Ville E Rustici 103 Abitazioni in Affitto 104 Camere Ammobiliate e Condivisioni 105 Immobili Commerciali in Vendita 106 Affitti Commerciali 107 Terreni 108 Attivita’ Commerciali VACANZE mare 121 Case in Vendita Multiproprietà 122 Case in Affitto

123 Residence, Hotel Vill. Turistici, Campeggi montagna 131 Case in Vendita Multiproprietà 132 Case in Affitto 133 Residence, Hotel Vill. Turistici, Campeggi laghi 141 Case in Vendita Multiproprietà 142 Case in Affitto 143 Residence, Hotel Vill. Turistici, Campeggi 144 Case in Vendita Multiproprietà campagna e agruturismo 151 Case in Vendita Multiproprietà RELAZIONI SOCIALI Incontri MATRIMONIALI 300 Matrimoniali GRATUITI LAVORO DOMANDE 161 Impiegati 162 Operai 163 Quadri Dirigenti 164 Part Time 165 Personale Commerciale 166 Addetti Pubblici Esercizi 167 Lavori A Domicilio 168 Vari 169 Assistenza Anziani Baby-Sitter VEICOLI offerte ALFA ROMEO AUDI

BMW FIAT MERCEDES PEUGEOT RENAULT SAAB VOLKSWAGEN VARIE 202 Fuoristrada 203 Auto d’Epoca 204 Moto 206 Biciclette 207 Accessori Auto, Moto, Bici 208 Veicoli Industriali E Agricoli domande ALFA ROMEO AUDI BMW FIAT MERCEDES PEUGEOT RENAULT SAAB VOLKSWAGEN VARIE 212 Fuoristrada 213 Auto d’Epoca 214 Moto 216 Biciclette 217 Accessori Auto, Moto, Bici 218 Veicoli Industriali e Agricoli MERCATINO offerte 230 Abbigliamento & Accessori 231 Baby Shop 232 Collezionismo 234 Computer / Software 236 Elettrodomestici, Casalinghi 237 Elettronica, HiFi, Radio TV

238 Foto Cine Ottica 239 Giocattoli 240 Libri, Riviste, Fumetti 241 Musica - Strumenti Musicali 242 Oggetti Vari 243 Arredamento 244 Antiquariato 246 Gratis 247 Perso, Trovato 248 Animali domande 250 Abbigliamento & Accessori 251 Baby Shop 252 Collezionismo 254 Computer / Software 256 Elettrodomestici, Casalinghi 257 Elettronica, HiFi, Radio TV 258 Foto Cine Ottica 259 Giocattoli 260 Libri, Riviste, Fumetti 261 Musica - Strumenti Musicali 262 Oggetti Vari 263 Arredamento 264 Antiquariato 266 Gratis 267 Perso, Trovato 268 Animali TEMPO LIBERO offerte 280 Hobby 281 Nautica 282 Camper, Roulottes, Tende, Accessori Campeggio 283 Attrezzature Sportive domande 290 Hobby 291 Nautica 292 Camper, Roulottes, Tende, Accessori Campeggio 293 Attrezzature Sportive


CERCA&TROVA DI TUTTO Amicizie e incontri donna matura E’ tornata STELLA 5A abbondante. Massaggi e relax. NATALIE, 346 5982360

mora, sexy, affascinante per momenti di relax e massaggi strepitosi.

327-7606149

A MODENA

RAGAZZA ORIENTALE, BELLISSIMA, RICEVE TUTTI I GIORNI.

339.8731461 Maria, 52 anni seno abbondante, 8a naturale. Tutti i giorni dalle 8 alle 24. 380 7727484 SARA, BELLISSIMA PANTERA NERA realizza tutti i tuoi desideri, No anonimi.

331-1235459

CINESE

a Modena massaggi orientali.

328.2186758

ELVIRA

ITALIANISSIMA Giulia a Baggiovara, bionda, sexy, travolgente. Massaggi erotici, coccole e molto di più.

389.0116489

366 1322521

Signora italiana, dolcissima e paziente, ti aspetta per momenti di relax. Ambiente riservato.

371-3547421

348-3749824

LIBRI di narrativa varia più rombo, moto, maserati, lamborghini. E 2,50 l’uno. 339-6027239 STORIA del fascismo di R. De Felice, 5 volumi e piÃ’, vendo. 3356745578

giovane DOC. Modena SPLENDIDA,

completissima, venere, frutta caraibica, la fiamma che accenderà la tua fantasia, vienimi a trovare, 24 ore su 24 tutti i giorni a Modena.

377.2018246

242 OGGETTI VARI

ALESSANDRA

ATTREZZATURA per irrigare i giardini, varie dimensioni di terreno, getti circolanti 360 gradi, funzionanti. 333-8621907 BOTTIGLIE e Mignon liquore da collezione, vendo a prezzo modico. 328-3271381 COMPRESSORE l. 100, carrellato 2R, funzionante, 220 v, a cinghia, marca Albert. E 200. 3396027239 LAMPADARIO rustico a 6 luci per taverna. E 30. 059-357175 LAVAGNA di ardesia con cornice cm 128 x 100 di altezza, vendo a E 80. 333-2483930 MANIGLIA alzapersona da letto, completa di braccio e di base di appoggio a terra. E 120. 3492515250 MATERASSO singolo in Geoflex schiuma d’acqua sfoderabile misura 195x90x22 acquistato in negozio tel. 333-8621907 MATTONI fatti a mano da cm. 25x12,5 puliti e spazzolati, impacchettati su pallet, pronti all’uso. E 0,50 l’uno. 339-6674270 MOTOSEGA Still elettrica, da 1600 w per potare, con in regalo l’olio per il suo funzionamento, in discreto stato. E 95 tratt. di poco. Tel. dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13. 338-1588103 MOTOSEGA marca oleomac con lama cm. 45, in perfetto stato, più catena di riserva, nuova. E 170. 339-8776026 MOTOZAPPA Bertolini 6 HP in perfetto stato. E 290. 3398776026 PER CESSATA ATTIVITA’ di elettrotermoidraulica vendesi a metà prezzo: tubi fusio aquatherm, tibi multistrato, tubo rame, rotoli fili per impianti elettrici e molto altro materiale. 340-2517990 PER CESSATA ATTIVITA’ di termoidraulica vendesi a metà prezzo attrezzature: macchina

KATIUSHA

MAICA 6 mesi taglia media già vaccinata con microchip PER ADOZIONE TATIANA cell. 349 0576995 DALIA (marrone) e DUNA (fulva) femmine 2 mesi e mezzo già vaccinata con microchip PER ADOZIONE TATIANA cell. 349 0576995

venezuelana, 23 anni, erotica e maliziosa, mix perfetto, vera peperina.

351/1467326

235 DISCHI, AUDIO, VIDEO AMPLIFICATORE rcf p.a. am5040 con 2 ingressi microfonici, ingresso aux, potenza 40 watt, uscite a 100 volt-70 volt 816 ohm. 338-7683590 COPPIA di vettori Pioneer cdj200 per dj usati solo in casa, con imballi originali. tel. ore serali. 338-7683590 MIXER Peecker Sound Ja8-N con 4 ingressi phono, 7 ingressi linea, 4 ingressi microfono e 3 uscite master indipendenti e separate, revisionato di recente. 338-7683590 N. 28 DISCHI con opere, preludi sinfonie 33 giri, Giuseppe Verdi, I grandi personaggi nel tempo, per intenditori. 338-8645710 N. 5 VIDEOCASSETTE Istituto Luce, regia di Folco Quilici, vendo, prezzo da concordare. 3356745578

236 ELETTRODOMESTICI, CASALINGHI

THOMAS maschio 4 mesi taglia media vaccinato e microcippato PER ADOZIONE TATIANA cell. 349 0576995

Via Ariosto 5/7 Modena Cell. 333 1692211 240 LIBRI, RIVISTE, FUMETTI

VALENTINA,

STAMPANTE e copiatrice HP F 4280, funzionante, con 2 cartucce. 333-8621907.

40 minuti - 30 euro 50 minuti - 40 euro

ITALIANA

348-6440785

351.1941393 – 059.8300645

234 COMPUTER / SOFTWARE

DAL 4 AL 10 DICEMBRE 2019

sera. 333-4839462. N. 1 STUFA a gas con mobiletto e n. 1 stufa elettrica. 3317551569

327-1503487

QUADRI incorniciati con pitture arredanti del pittore Antonio Sola, n. 6 pezzi. Vendo serie completa o parte. 338-2840405

di Luca Ruggeri - Psicoastrologo www.sestopotere.it

GIOVANE GIAPPONESE massaggi completi

a Modena, bella coccolona. Vieni a trovarmi. Ambiente riservato.

351.0188732

L’Oroscopo

CASTELLARANO,

vicino a Sassuolo, orientale, ti aspetta tutti i giorni.

morbidosa a Sassuolo tutti i giorni dalle 9 alle 12. Massaggi coccolosi.

cubana, 23 anni, Tutti i giorni. Ambiente riservato.

19

CAUSA trasloco vendo elettrodomestici: lavatrice, frigo ecc. e mobili di ogni tipo. 3311108032 0536-948412 ELETTRODOMESTICI frigo e lavatrice. 0536-948412 FORNETTO elettrico con piastra esterna per pentola. E 15. 3295938557 LAVASTOVIGLIE Bosch mis. 85 x 60 x 60, color bianco, libera, 12 coperti. E 60. A Modena. Tel. alla

per saldare scarichi, girello per impianto a pavimento, piegatubi, pinzatrice, martelli pneumatici Hilti. 340-2517990 PIANTA corposa di aloe vera, vendo alla metà del prezzo di mercato. 328-3271381 SMARTPHONE usato pochissimo, ancora nella scatola, ideale per bambini, vendo a E 35 tratt. 338-8359565 TELEFONO Motorola V360 uscato pochissimo, ancora nella scatola, vendo E 75 tratt. 3388359565 TELEFONO Nokia 6110 Navigator uscato pochissimo, ancora nella scatola, vendo 75 euro tratt. 338-8359565 VASO con pianta corposa di aloe vera, vendo alla metà del prezzo di mercato. Tel. 3295938557

243 ARREDAMENTO BAULE mis. 160 x 60 x 60, marrone chiaro, materiale plastico, bello. E 30. A Modena. Tel. alla sera. 333-4839462 CUCINA Braglia completa di tutto, lunga 3,15, colore beige, vendo. 331-7551569 DIVANO a 2 posti, color beige, costo dal trattare sul posto, acquistato dal salotto di Modena, da vedere a Fiorano Modenese, vendo per cambio casa. 3487665949 DIVANO a 3 posti con struttura in legno, può diventare letto, in buone condizioni. E 190 tratt. di poco. Tel. dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13. 3381588103 LAVANDINO in acciao inox da cm. 80, dotato di rubinetto miscelatore, flessibili e tubo di scarico. Mobile scolapiatti che lo sovrasta e mobile pensile. E 50. 339-6674270 LETTO elettrico regolabile, 5 posizioni, legno, sponde laterali, telecomando, usato solo 1 mese, ancora in garanzia. Pagato E 1200, vendo ad E 800. 3492515250 LIBRERIA da montare a muro. E 85. In discreto stato. Telefonare dal lunedì al venerdì tassativamente dalle ore 9 alle ore 13. 338-1588103 PANCA artigianale noce massello 140x30x34, vendo prezzo tratt. 338-2840405 POLTRONA alzapersona, alza-

a21-3ARIETE / 20-4

s21-4TORO / 20-5

In amore la situazione tende a ritrovare la serenità perduta, anche grazie ad una novità particolarmente gradita; in campo lavorativo non siate polemici.  Da conoscere: Scorpione Da evitare: Toro

Erano settimane che non vi sentivate così carichi, anche se questa energia deve assolutamente essere incanalata su binari costruttivi; si prevedono incontri stimolanti. Da conoscere: Sagittario Da evitare: Ariete

d21-5 GEMELLI / 20-6

f21-6 CANCRO / 22-7

Erano settimane che non vi sentivate così carichi, anche se questa energia deve assolutamente essere incanalata su binari costruttivi; si prevedono incontri stimolanti. Da conoscere: Sagittario Da evitare: Ariete

Occorre trovare maggiore continuità in tutti i settori che caratterizzano la vostra vita; in campo sentimentale dovete fidarvi del vostro intuito. Serenità.   Da conoscere: Acquario Da evitare: Gemelli

g LEONE

h VERGINE

23-7 / 22-8

23-8 / 22-9

Compresa la necessità di voltare pagina ora si tratta di comprendere gli errori commessi al fine di aprirsi al nuovo con cognizione di causa. Dovete tenere un profilo basso. Da conoscere: Pesci Da evitare: Vergine

Troppo nervosismo in molti settori della vostra vita proprio in un momento che al contrario dovrebbe vedervi sereni e consapevoli delle vostre potenzialità. Da conoscere: Bilancia Da evitare: Leone

j23-9 BILANCIA / 22-10

k 23-10 SCORPIONE / 21-11

Chi vi fa battere il cuore non sempre comprende i vostri alti e bassi; mostratevi al prossimo ammettendo ogni vostra debolezza. Sarete apprezzati proprio per questo. Da conoscere: Vergine Da evitare: Scorpione

Rimanere fermi non appare più possibile perchè dopo gli ultimi eventi sarete chiamati ad esprimere un parere netto e vincolante in chiave futura. Decisione. Da conoscere: Ariete Da evitare: Bilancia

l SAGITTARIO 22-11 / 21-12

v CAPRICORNO 22-12 / 20-1

Tenere i piedi in due staffe non è possibile per molto tempo ed ecco che ben presto sarete obbligati a prendere una posizione netta. Scegliete con il cuore. Da conoscere: Toro Da evitare: Capricorno

Stranamente non è la sfera lavorativa a crearvi le maggiori apprensioni. In famiglia occorre tenere un atteggiamento incline al dialogo e al compromesso. Maturità. Da conoscere: Gemelli Da evitare: Sagittario

x ACQUARIO 21-1 / 19-2

c20-2PESCI / 20-3

Tutto fatto in una vicenda che vi ha tenuto in apprensione per diverse settimane; un intervento esterno si è rivelato decisivo in senso positivo. Siate tranquilli. Da conoscere: Cancro Da evitare: Pesci

Concretezza è la parola d'ordine di queste settimane dense di novità ma che devono vedervi fortemente concentrati fino alla meta; siate tranquilli e determinati.   Da conoscere: Leone Da evitare: Acquario  

piedi, telecomando, 2 motori, schienale reclinabile, varie posizioni, usata solo 1 mese. Ancora in garanzia. Pagata E 883, vendo ad E 450. 349-2515250 TAVOLINO gioco Chicco con piano contenitore e seggiolina per bimbi da 3 a 10 anni. 3332483930 TAVOLO da tavernetta lungo 2,50, largo 80 cm, in legno massello di pino rosso, di cm. 5. 331-7551569 VETRINA anni 30-40 di fine fattura, molto carina, in ottimo stato, vendo per problemi di spazio a prezzo modico. 328-3271381

247 PERSO, TROVATO PERSA il giorno 12/11/19 a Modena, Perla, gatta europea di 11 anni sterilizzata. E’ di tg. media, pelo corto, manto squama di tartaruga, occhi verdi. Senza collare. Potrebbe essere salita su furgone diretto ad Arcole (VR). 347-3904387 www.animalipersieritrovati.org PERSO il giorno 20/09/19 a Ravarino (MO) Teo, gatto europeo di 6 anni sterilizzato, microchip n. 380260002013362. E’ di tg. media, pelo corto, manto tigrato marrone rossiccio, con punta muso, collo e punta zampe bianchi, macchiolina scura sul naso, naso e polpastrelli rosa, coda lunga e sottile. Senza collare. Scomparso. 339-6844441 www.animalipersieritrovati.o rg

248 ANIMALI REGALO gattini, buoni e belli, piccoli, 3/12 mes i e oltre, libretto sanitario. Vaccinati. Solo per animalisti e persone buone. 320-8907497

DOMANDE 252 COLLEZIONISMO ALBUM di figurine completi e non, anche figurine sciolte antecedenti 1980. No figurine Liebig-Lavazza. 339-8337553 BOTTIGLIE e mignon liquore, acquisto. 329-5938557 CARTOLINE vecchie della provincia di Modena. Pago in contanti o permuto. Francobolli della Repubblica Italiana dal 1978 al 2003, con album e fogli Marini. 339-6196085 0536948412 COLLEZIONISTA acquista libri banche, auto moto annuari Ferrari, Maserati, Alfa Romeo, cartoline, liquori vecchi, e album di figurine. 333-79308 88 COMPRO cartoline, santini, libri sportivi, figurine e storia postale. 059-394328 o 339-1532121 MONETE d’argento da lire 500 e monete-cartamoneta della vecchia Lira. Pago in contanti o permuto con quadri di pittori modenesi. 339-6196085 0536948412 VECCHIE bottiglie di whisky e cognac, compro. 338-7137488


CERCA&TROVA INCONTRI

20

LE G IN S I E S E S , O N A IN IC V V LE FESTE SI A PO M E T ’ IU P E R E D R E P N O N … contattaci al

Dal 1984

Tel. 348.41.41.2.41 348.41.41.2.41 RICEVIAMO SU APPUNTAMENTO

da subito potrai conoscere tantissime persone serie, libere, in zona…

PERSONE VERE!!

iscrizione a costi contenuti… da 30 anni siamo leader in ricerca partner, con 3 sedi (non in franchising) a tua disposizione… SCEGLI I PROFESSIONISTI CONVIENE! Modena, via Giardini, 470 (Direz. 70 scala H) sito internet: www.meetingcenter.eu 259 GIOCATTOLI VECCHI giocattoli come auto, moto, robot, soldatini, trenini ecc. 339-8337553

262 OGGETTI VARI COMPRO: vecchi motorini, TV, HI-FI, amplificator i, giradischi, casse acustiche, oggetti vari inuti lizzati. 347-5414453 VECCHIE scatole di latta pubblicitarie. 339-8337553

Tempo libero OFFERTE

283 ATTREZZATURE SPORTIVE SKATEBOARD Stiga nuovo, modello Road Rocket 6.0, colore verde/nero, veno a prezzo interessante. 059-357175

Matrimoniali

300 MATRIMONIALI AG. MEETING CENTER Imprenditore agricolo 37enne, celibe, sportivo, bella presenza, vorrebbe conoscere una ragazza semplice, priva di pregiudizi, per stabile unione. Tel. 3484141241 AG. MEETING CENTER Vorrei riscoprire il piacere di avere accanto un compagno e di condividere con lui interessi e affinitààecco perché sono qua! Se sei un uomo affascinante e motivato, chiama! Ho 44 anni, sono separata, dicono una bella donna, estroversa e, senza falsa modestia, intelligente. Tel. 3484141241 AG. MEETING CENTER Le espe-

rienze negative non hanno modificato la sua vitalità e il suo entusiasmo per la vita, attraente, simpatica e spigliata, attende la telefonata giusta, fatta da un uomo dinamico, interessante e colto, max 52enne. Ha 42 anni, è separata senza figli, impiegata. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Conduco una vita equilibrata ma non monotona, ho 41 anni, sono celibe, laureato, libero professionista, alto 1,80, di bell aspetto, socievole e romantico, desidererei incontrare una persona carina, spontanea e di buona cultura, per seria relazione di coppia. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Perché non proviamo ad incontrarci? Che male ci sarebbe?! Ho 54 anni, sono divorziato da tempo, laureato, svolgo una professione che mi gratifica, penso di essere una persona gradevole, seria, aperta al dialogo, con vari interessiàPensaci, perché potrebbe essere una valida opportunità per entrambi! Tel. 3484141241 AG. MEETING CENTER Mi sono dedicato quasi completamente al lavoro per costruirmi una buona posizione, ma ora è arrivato il momento di cercare la donna della mia vita! Vorrei che fosse colta, fine, carina, per costruire insieme qualcosa di veramente speciale. Ho 39 anni, sono celibe, laureato, libero professionista. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Desideri dare una svolta alla tua vita da single? Pensi seriamente all amore? Allora sentiamoci! Ho 35 anni, sono nubile, carina, laurea-

E puntuale arriva il Natale, le luminarie sono ormai tutte accese, aria di festa o malinconia? Vorrei accanto l’uomo giusto! Sono una donna di 50anni, senza false modestie, mi ritengo carina, simpatica, sono una commerciante benestante cerco il mio principe azzurro! Tel. 348.41.41.2.41 Per migliorare la mia vita professionale e di relazione  ho fatto tutto il possibile, per la mia vita sentimentale non posso fermarmi ad aspettare solo il destino! Ho 42 anni, sono celibe, piacente, posizionato, pronto a giocare tutte le mie carte per iniziare un rapporto appagante e continuativo. Tel. 348.41.41.2.41   Non mi sento inappagata ne inadeguata, ma non sono realizzata sentimentalmente, nonostante abbia molto da dare ad un compagno affidabile ed adeguato. Ho 35 anni, sono divorziata senza figli, carina ed indipendente. Tel. 348.41.41.2.41   La donna che vorrei è chiara e trasparente come l’acqua, intraprendente, sincera, affascinante, disposta ad amarmi incondizionatamente. Chiedo troppo? Spero di no! Sono 33 enne, celibe, serio, piacevole, posizionato, fantasioso, capace di ricambiare tutto ciò che mi verrà dato. Tel. 348.41.41.2.41 Una camminata nella natura, la visione di un buon film, la musica sono fra i più grandi

ta in giurisprudenza, amo la lettura, la pittura e il volontariato. Se desideri fare la mia conoscenza. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Spero che questo annuncio mi possa far incontrare un uomo veramente speciale, positivo, dalla forte personalità, per seria amicizia. Ho 40 anni, ma non li dimostro, sono nubile, femminile, avvenente e comunicativa. Se ti ho incuriosito almeno un po , chiamami presto! Tel. 3484141241 AG. MEETING CENTER Vorrei riscoprire il piacere di avere accanto un compagno e di condividere con lui interessi e affinitààecco perché sono qua! Se sei un uomo affascinante e motivato, chiama! Ho 44 anni, sono separata, dicono una bella donna, estroversa e, senza falsa modestia, intelligente. Tel. 3484141241 AG. MEETING CENTER Se sei un uomo leale, ottimista e pieno di risorse, accetterò il tuo invito!!! Sono una 38enne nubile, carina, ma non appariscente, ho un lavoro che mi appaga, vari interessi e un carattere equilibrato e solare. Attendo buone notizie! Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Sono una pensionata di 60 anni, vedova, semplice ma curata, amo occuparmi della casa, cucinare, fare delle belle passeggiate e ballare. Vorrei incontrare un signore di buona presenza, educato, giovanile, serio, che desideri costruire una solida unione. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Bella presenza, ottimo livello cultura-

piaceri della vita, ma senza un compagno col quale condividerli perdono gran parte del loro fascino! Sono 40 enne, estroversa, autonoma, estrosa, intenzionata a costruire un rapporto serio. Tu? Tel. 348.41.41.2.41 47 anni, un po’ presuntuosa, sicura di me stessa, mi ritrovo in un momento della vita in cui mi sento inadeguata, vorrei ritrovare, con un poco più di modestia, la forza che avevo, probabilmente potrei farlo se accanto avessi un compagno comprensivo  e sensibile. Tel. 348.41.41.2.41   E’ un uomo semplice e schietto, celibe, 53 enne, aspetto gradevole, si diletta di pittura, ama la musica, il mare, sa apprezzare ogni situazione positiva della vita; vorrebbe incontrare una donna altruista, paziente, amante dell’arte, per instaurare un rapporto serio. Tel. 348.41.41.2.41   Sono professionalmente realizzata, 39 enne, piacevole, estroversa, laureata, amo la lettura, il cinema, il teatro, la natura, ho un buon carattere e la voglia di costruire una relazione stabile. Se hai 40- 50 anni, sei libero, di  buona presenza    e posizione, hai intenzioni serie, incontriamoci! Tel. 348.41.41.2.41   La colonna sonora che ha accompagnato la mia vita è stata piuttosto melanconica, ho voglia di cambiare musica, portare ottimismo ed allegria nel mio futuro! Ho 32 anni, sono celibe, diplomato, lavoro, ho voglia di dare e

le, stanca di conoscere ragazzi vuoti, spererebbe di incontrare l uomo giusto: alto, laureato, sincero. Lei ha 32 anni, è nubile, intraprendente e un po riservata, ama i viaggi, la musica e la cultura in ogni sua espressione. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Non è solo un uomo attraente, ma anche gentile, sensibile, con molteplici interessi, amerebbe incontrare una donna curata, elegante, graziosa, estroversa e solare, con cui costruire una relazione importante e duratura. Ha 48 anni, è divorziato, libero professionista. Tel. 3484141241 AG. MEETING CENTER Dopo un esperienza sentimentale deludente voglio ancora credere nell amore sincero. Sono una 37enne nubile, diplomata, impiegata, non sono perfetta e non ho il fisico da modella, ma penso di avere un mio fascino! E tu, come sei? Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Se desideri intraprendere un amicizia che possa sfociare in una serena e felice relazione di coppia, contattami! Ho 34 anni, sono nubile, molto carina, un po riservata ma non timida, svolgo un lavoro che mi soddisfa, amo viaggiare, la natura e l arte. Tel. 3484141241 AG. MEETING CENTER Ho una bella cultura e una presenza gradevole, amo la lettura, la musica classica e il teatro, vorrei conoscere un signore curato, giovanile e dinamico, per dar vita ad una seria relazione di coppia. Ho 57 anni, sono divorziata, impiegata, equilibrata e cordiale. Tel.

ricevere in un rapporto sentimentale alla pari. Tel. 348.41.41.2.41 La mia vita di tutti i giorni scorre nei soliti binari di lavoro, famiglia, qualche amicizia… Che noia! Vorrei dare una svolta al mio futuro incontrando l’uomo giusto! Ho 33 anni, sono nubile, sincera, dinamica, legata ai valori tradizionali. Tel. 348.41.41.2.41   Nonostante il mio attuale stato di single non sono capace di stare solo! Amo il confronto, la vita di coppia con tutti i suoi pro ed i suoi contro ! Ho 46 anni, sono laureato, libero professionista, non ho figli, vorrei una donna per percorrere insieme il cammino della vita. Tel. 348.41.41.2.41   La vita che mi aspetta non so come sarà, sono però sicura di come la vorrei ! Trascorsa con armoniosa serenità accanto ad un uomo sensibile, affidabile, buono, generoso ed onesto. Ho 43 anni, sono divorziata, operaia, giovanile e graziosa. Tel. 348.41.41.2.41   Cosa può essere più appagante: una serata fra tante simpatiche, rumorose, amicizie o una serata trascorsa con la   donna  giusta ? La confusione mi ha stancato, preferisco la dolcezza e la tranquillità ! Ho 37 anni, sono geometra, libero professionista, celibe, pronto ad impegnarmi per diventare il tuo partner ideale!  Tel. 348.41.41.2.41

348-4141241 AG. MEETING CENTER Ha 45 anni, è celibe, piacevole nell aspetto e nel modo di fare, professionista molto stimato e ricercato, vorrebbe conoscere una donna carina, dolce ma determinata, intenzionata a vivere serenamente il futuro. Per incontrarlo. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Se anche tu senti il bisogno di ricominciare una nuova esistenza, perché non provi a chiamare? Ho 46 anni, sono divorziata, ho una figlia grande, un aspetto semplice ma gradevole, e un grande amore per gli animali. Se sei simpatico, alto, concreto e condividi le mie passioni. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Sono simpatico, socievole, carino, alto 1,90, laureato, amo il mio lavoro, stare in compagnia degli amici, viaggiare, lo sport e la natura. Vorrei conoscere una ragazza carina, solare, propositiva, per bellissima storia d amore. Ho 31 anni e ti cerco con tutto me stesso! Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Mi piacerebbe conoscere una donna piacente, comprensiva, ironica, anche separata, che abbia voglia di costruire un rapporto di coppia stabile. Ho 40 anni, sono celibe, impiegato di banca, di bella presenza, sportivo, altruista e socievole. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Penso di essere un ragazzo carino, premuroso, responsabile, credo nel valore dell amicizia e della famiglia, ti cerco graziosa, semplice, dolce, per iniziare una bella amicizia, che possa trasformarsi in

qualcosa di più profondo! Ho 33 anni, sono celibe, artigiano. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Stop alla solitudine!!! Vedova 62 enne, di bella presenza, giovanile, dinamica, curata, conoscerebbe compagno max 70enne, leale, sincero, colto, che sappia ancora corteggiare una signora con entusiasmo e signorilità. Tel. 3484141241 AG. MEETING CENTER Mi piacerebbe frequentarti per capire se il nostro rapporto potrà diventare un legame più profondo! Sono una 53enne sentimentalmente libera, di bella presenza e buona cultura, seria e discreta, alla ricerca di un uomo distinto, giovanile, amante dei viaggi e del teatro. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Ho 41 anni, sono nubile, attraente, svolgo un lavoro interessante di cui sono soddisfatta, ho svariati interessi, sia sportivi che culturali, vorrei conoscere un uomo affascinante, realizzato, vitale, veramente motivato ad impegnarsi in un rapporto di coppia. Tel. 348-4141241 AG. MEETING CENTER Vorrei conoscere una donna sensibile, delicata, carina, snella, che voglia vivere un rapporto di coppia all insegna del dialogo e della sincerità. Ho 49 anni, sono celibe, laureato, con lavoro di responsabilità, tranquillo, socievole, alto 1,70, snello, gradevole presenza. Tel. 3484141241


MODENA SPORTIVA

21

Torna un confronto storico Domenica, alle 17,30, torna Triestina-Modena, una sfida con diversi precedenti memorabili di Giovanni Botti

Domenica il Modena torna ad affrontare un avversario storico, incontrato in diverse occasioni in tutte e tre le principali categorie del calcio nazionale. Stiamo parlando della Triestina, che i canarini affronteranno allo stadio Nereo Rocco con inizio alle 17,30. Nonostante fosse partita come una delle principali favorite del torneo, la squadra giuliana sta deludendo le aspettative e naviga a metà classifica, esattamente come i gialloblù. Una sfida quindi, che assume già un significato interessante in chiave decimo posto, l’ultimo valido per il treno play-off. Andando a scorrere gli almanacchi scopriamo che Triestina e Modena si sono incontrate ben 29 volte in sfide ufficiali di campionato nella città giuliana. Il bilancio è nettamente favorevole agli alabardati, che si sono imposti in 14 occasioni. Dieci, invece, i pareggi e soltanto cinque le vittorie gialloblù, l’ultima delle quali, però, memorabile, quella del 30 maggio 2009, con gol di Pinardi a cinque minuti dal termine e la clamorosa salvezza dei canarini guidati da Gigi Apolloni. Il primo confron-

to in assoluto tra le due squadre risale addirittura al Campionato Nazionale del 1928/29. Nell’occasione fu l’Alabarda ad imporsi per 3-1. Immediata, però, la rivincita del Modena che l’anno successivo, nella prima serie A a girone unico, espugnò lo stadio di Trieste grazie ad un gol di Aimi, nei giorni immediatamente successive alle feste natalizie. I gialloblù chiusero il campionato con un onorevole 12° posto. Per trovare un’altra vittoria canarina nella città della Bora, bisogna arrivare fino all’immediato dopoguerra e in particolare alla stagione 1946/47, quella dello

storico terzo posto conquistato dal Modena di Alfredo Mazzoni. In quell’occasione fu una rete di Cassani a dare il successo ai modenesi che per buona parte del campionato diedero filo da torcere alla Juventus e al Grande Torino di Valentino Mazzola. I gialloblù conquistarono un altro successo a Trieste nell’ultima giornata della serie A 1948-49, 21 con le reti di Giovetti e Pernigo. Risultato che, però, non evitò loro di tornare in serie B dopo alcuni anni davvero entusiasmanti. A quel punto le due squadre si persero di vista per qualche campionato, ritrovandosi soltanto

50% RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA AL 65% RISTRUTTURAZIONI DETRAZIONI AL

• Lattoneria ere di ogni gen azioni abilizz • Imperme termico • Isolamentolegno • Tetti in ventilati ondaie • Pulizia gr to tetti • Rifacimen striali du civili ed in amianto nto • Smaltime Sopralluoghi anche con drone

SOPRALLUOGHI E PREVENTIVI GRATUITI Via Villetta, 1016 - 41038 San Felice sul Panaro (MO)

dopo la retrocessioni in serie B anche della Triestina, nel torneo cadetto del 1957-58, quando il Modena si chiamava Zenit (vittoria alabardata per 2-0). In tempi più recenti restano nella memoria dei modenesi alcune sfide in particolare. Sicuramente la sconfitta per 4-2 patita dai Gialli di Giorgi nel maggio 1982, partita dopo la quale si mormorò di un accordo fallito tra le due squadre e di un successivo ‘favore’ dei giuliani al Monza, avversario dei canarini nella lotta promozione. Ma soprattutto la già citata vittoria della squadra di Apolloni del 2009 firmata da Alex Pinardi, che portò il Modena ad una miracolosa salvezza dopo un campionato trascorso interamente in zona retrocessione. Le ultime due partite al Rocco tra Triestina e Modena sono terminate entrambe in parità: 1-1, quella del 2009-10 con Sasà Bruno (foto) che pareggiò il gol su rigore dell’alabardato Della Rocca; 2-2, quella della stagione successiva, con il Modena avanti 2-0 (Pasquato e Tamburini), rimontato nel finale dai padroni di casa grazie alle reti di Testini e Taddei.

• Lattoneria di ogni genere • Impermeabilizzazioni • Isolamento termico • Tetti in legno ventilati • Pulizia grondaie • Rifacimento tetti civili ed industriali • Smaltimento amianto

Cell. 339.1368575 www.idealtettocoperture.it idealtetto@gmail.com

Via Villetta, 1016 41038 San Felice sul Panaro (MO)

Nella Triestina gli ex Granoche e Giorico La Triestina che riceverà domenica il Modena di mister Mignani, era stata costruita decisamente per altri obiettivi, rispetto al centroclassifica in cui si trova ora. La squadra allenata da Carmine Gautieri ha in rosa giocatori di grande esperienza, che hanno fatto bene anche in categorie superiori come il centrale difensivo e capitano Alessandro Lambrughi e gli ex gialloblù Pablo Granoche, capocannoniere degli alabardati con cinque reti, e Daniele Giorico. Nel 4-4-2 della Triestina trova inoltre posto di solito anche Marco Beccaro, a lungo richiesto in estate dall’ex tecnico canarino Zironelli.

U.T. di Temprati Ubaldo

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI E INDUSTRIALI IMPIANTI DI ALLARME IMPIANTI FOTOVOLTAICI DOMOTICA

Zocca • Tel. 348-2229899 utimpianti@inwind.it


Natale al Simposio Personalizza la tua cena di auguri, come un abito sartoriale, scegliendo tra decine di prodotti di eccellenza nazionale ed internazionale, vini di ogni tipo ed importanza abbinati alla classe che ci contraddistingue. Il nostro locale è in grado di confezionare ceste natalizie e piccoli cadeau con prodotti di eccellenza gastronomica, selezionati e garantiti in base alla stagionalità ed alla provenienza . In considerazione di questo su alcuni prodotti è essenziale effettuare la prenotazione quanto prima, in quanto l’esclusività dei suddetti è a tiratura limitata. Oltre il nostro normale orario di apertura a dicembre, si potranno effettuare aperture straordinarie e dedicate a coloro che vogliono organizzare serate esclusive prettamente riservate, regalandosi la possibilità di un trattamento esclusivo da parte del nostro staff. Siamo a vostra completa disposizione per qualsiasi vostra richiesta o informazione riguardante il nostro locale ed i nostri prodotti.

Tutte le informazioni ed aggiornamenti sono sempre disponibili su nostri social network: FACEBOOK: https://www.facebook.com/SimposiodeiSensiPavullo o cercando: @SimposiodeiSensiPavullo INSTAGRAM: https://www.instagram.com/simposio_dei_sensi o cercando simposio_dei_sensi Via Giardini sud 8/10 Pavullo nel Frignano telefono: 328 547 7567

Natalie, Stefano e il loro staff vi augurano Buon Natale Una parte del nostro ricavato sarà devoluta ad Aseop

Via Giardini Sud 8/10 - Pavullo nel Frignano (Mo) - Tel. 0536 21987 - Cell. 328 5477567 Chiuso martedì • email: simposiodeisensi@gmail.com


FRIGNANO NOTIZIE

Sp 24 e 486 chiuse per frana I lavori sono iniziati con l’obiettivo di riaprire al traffico prima delle festività natalizie A Lama di Monchio sono partiti, lunedì 25 novembre, i lavori di ripristino lungo la strada provinciale 24, chiusa al traffico dallo scorso martedì 19 novembre a causa del cedimento del fondo stradale, provocato dalle forti piogge; si tratta di un intervento di consolidamento strutturale, finanziato dalla Protezione civile della Regione con una somma di 60 mila euro, che consentirà di riaprire la strada prima delle festività natalizie; nel frattempo dalla giornata di martedì 26 novembre è stato realizzato un by pass pedonale. Resta chiusa per frana anche la strada provinciale 486 in un tratto tra Cargedolo e Riccovolto nel comune di Frassinoro; per mettere in sicurezza il versante reso instabile dalle piogge e dal quale continua ancora a scivolare materiale, è previsto un intervento per la realizzazione di una nuova rete paramassi con l’obiettivo, anche in questo caso, di riaprire la strada entro Natale, sempre se le condizioni meteo lo consentiranno. A causa del dissesto del fondo stradale, sempre in montagna, permangono le riduzioni di carreggiata con transito a senso unico alternato sulla provinciale 31 nei pressi di Olina, sulla provinciale 26 a Castagneto di Pavullo, sulla provinciale 23 a Gombola, sulla provinciale 27 a Montese. Anche per tutte queste situazioni sono in corso le valutazioni da parte delle autorità competenti per trovare al più presto possibili

soluzioni. E' stato intanto pubblicato il nuovo bando per assegnare l’appalto della realizzazione del prolungamento della nuova Pedemontana, nel tratto che sta tra Sant’Eusebio e la provinciale 17 nel comune di Castelnuovo Rangone. Le offerte delle ditte interessate a partecipare al bando dovranno essere presentate alla Provincia entro le ore 9 del 23 dicembre in modalità telematica, come indicato nel bando disponibile nel sito dell’ente.

Università Popolare del Frignano, oltre 60 corsi Ha preso il via il nuovo anno accademico dell’Università Popolare del Frignano. Sono previsti, per la stagione 2019/2020, 60 corsi che spaziano dall’ambito letterario a quello scientifico, linguistico, eno-gastronomico, ambientale, naturalistico e non solo. I corsi si svolgeranno fino al giugno del prossimo anno a Serramazzoni, Pavullo, Lama Mocogno, Polinago, Fanano, Sestola, Montecreto, Fiumalbo, Riolunato e Pievepelago. Le iscrizioni ai corsi dell’Università, che ogni anno raccolgono sempre più consensi, sono aperte. E’ prevista una quota di partecipazione alle diverse attività programmate. Info: www.civibox.it o pagina Facebook dell’Università.

Snack Bar

NUOVA ESTE NSE

Ricariche telefoniche

Sisal Ricariche Telefoniche

Apertura ore 3:30 località MADONNA DEI BALDACCINI ( PAVULLO NEL FRIGNANO )

23 Fanano, Kostner non sarà al Galappennino Carolina Kostner è stata costretta a dare forfait alla 6ª edizione del Galappennino in programma il 5 gennaio a Fanano. A sostituirla sarà, con ogni probabilità un’atleta russa di cui, al momento in cui scriviamo, non si sa il nome. “Purtroppo - ha detto la Kostner - il mio corpo reclama un po’ di attenzioni e riposo per rimettersi completamente in sesto. Una promessa: tornerò sicuramente a farvi visita e a pattinare per voi nella vostra splendida zona”. “Siamo molto dispiaciuti - commenta il sindaco Stefano Muzzarelli - perché Carolina è la stella più fulgida del pattinaggio italiano, ma la sua integrità fisica di atleta deve avere la precedenza”. “Quando qualche giorno - ha spiegato Fabio Spirio responsabile della sezione pattinaggio della Polisportiva Fananase - ci è stata ventilata l’ipotesi che la Kostner potesse essere costretta a dare forfait, ci siamo subito attivati per avere una pattinatrice di profilo internazionale. Siamo molto vicini alla definizione dell’accordo e tra pochi giorni lo ufficializzeremo. Posso solo anticipare che sarà un’atleta russa in grado di effettuare gesti tecnici funambolici”. Prosegue intanto la vendita dei biglietti, acquistabili anche online, su www.palaghiacciofanano.it. Gli organizzatori ricordano che tra i protagonisti oltre agli atleti (tutti i loro nomi saranno ufficializzati entro l’8 dicembre), ci sarà anche la cantante Bianca Atzei che con le sue canzoni farà da colonna sonora alla sesta edizione del Galappenino.


Videopress Modena e Dario Bondi augurano Buon Natale

Profile for Vivo Modena

Vivo Pavullo 801  

Vivo Pavullo 801