Page 1

Experience

2011


Experience Intraprendere un pellegrinaggio verso qualunque meta è prima di tutto un’esperienza. A Lourdes vivremo l’accoglienza e la conversione nel segno di Maria, in Terra Santa l’esperienza di un Inizio che ha cambiato la storia, destinato a cambiare oggi anche la nostra. Cari amici pellegrini siamo all’inizio di una nuova avventura che vi porterà a scoprire lo sconfinato mondo degli itinerari dello Spirito. Ci siamo impegnati per proporvi un’esperienza unica, con l’intento di rispondere al desiderio di ricerca interiore, di approfondimento spirituale, di riscoperta o di inizio di un cammino di fede. Siamo convinti che da qualunque stato d’animo e condizione esistenziale si parta, intraprendere un pellegrinaggio verso qualunque meta sia prima di tutto un’esperienza. A ciascuno la capacità di viverla ed accoglierla. A Lourdes vivremo l’accoglienza e la conversione nel segno di Maria; in Terra Santa, la terra dove Tutto è cominciato, entreremo in contatto con popoli diversi tra loro per cultura e religione, vivendo l’esperienza di un Inizio che ha cambiato la storia, e può essere occasione di un cambiamento di “rotta” della nostra esistenza anche oggi. Buon pellegrinaggio a ciascuno di voi! Padre Caesar Atuire Opera Romana Pellegrinaggi

1


Tante le novità. L’essenza, sempre la stessa “La tua grandezza è infinita. Io voglio meditare le tue meraviglie” (Salmo 145, 4-5)

2

Opera Romana Pellegrinaggi

Tante novità, un solo desiderio: le nostre proposte siano un’esperienza che possa arricchire la vita di ogni giorno con nuovi scorci e nuove prospettive. Per favorire un migliore orientamento in un panorama così vasto e ricco di iniziative, abbiamo distinto i nostri pellegrinaggi in opuscoli dedicati ai diversi generi di destinazioni: “Experience”, “Roma Cristiana”, “Cammini”, “Itinerari ReligiosoCulturali”. Sono nuovi nella grafica e nei contenuti ma con l’attenzione di sempre per ogni nostro partecipante. Insieme seguiremo “Vie” di esperienza e conoscenza, di bellezza e meraviglia, di silenzi e di parole…


Le nostre proposte vogliono essere una risposta ad una ricerca di senso ed una possibilità di conoscenza. Un tempo nuovo, forse, un tempo di grazia. Un avvicinamento costante alla bellezza della preghiera e della Parola di Dio. Ed ecco allora “Experience”, dedicato ai pellegrinaggi ed agli itinerari più caratterizzati da una profonda connotazione spirituale, in cui l’esperienza interiore è intensa ed indimenticabile; opuscolo rinnovato nella veste grafica e arricchito con informazioni quanto mai puntuali, pensato per poter osservare, capire, scegliere. Pagina dopo pagina vi accompagneremo. Un tentativo, un sogno, un desiderio: attraverso la carta

stampata, iniziare il nostro cammino insieme e respirare un po’ di quell’atmosfera propria di ogni destinazione, percepirne la bellezza, l’intensità, i profumi, le sfumature di luce, per coglierne l’essenza. Ritroverete i nostri pellegrinaggi classici arricchiti di nuove mete ed esperienze; scoprirete itinerari inediti, per esplorare insieme nuovi territori, a volte grandiosi, a volte nascosti, ma sempre preziosi per la loro spiritualità. In tutto questo, saremo colti dallo stupore di fronte al mistero, dalla meraviglia in spazi sconfinati e dalla commozione nei piccoli luoghi dove il mistero di Dio si è manifestato agli uomini. Opera Romana Pellegrinaggi

3


Cammini “Sia la strada al tuo fianco, il vento sempre alle tue spalle, che il sole splenda caldo sul tuo viso, e la pioggia cada dolce nei campi attorno e, finché non ci incontreremo di nuovo, possa Dio proteggerti nel palmo della sua mano.” (S. Patrizio)

4

Opera Romana Pellegrinaggi

Quale migliore citazione se non la benedizione di S. Patrizio per narrare cosa attenderà i pellegrini in questo nuovo opuscolo dedicato ai “Cammini 2011”, capace di raccogliere le emozioni più vibranti e le mete più significative dei nuovi itinerari a piedi, cavallo e in bicicletta; pensati per dare a tutti la possibilità di vivere l’esperienza del cammino. Primi fra tutti i “Cammini di San Giacomo”, occasione unica per seguire itinerari di grande ricchezza religiosa e culturale: famose città d’arte, piccoli borghi medioevali, monasteri. Passo dopo passo, vi sentirete attratti dal mistero e dal silenzio, lungo percorsi densi di arte e di fede. Strade in


cui per secoli si sono incontrate genti di tutta Europa, alla ricerca di piccoli e grandi segni, verso luoghi legati alla memoria di santi e martiri. Il celebre itinerario verso Santiago de Compostela, momento autentico di ricerca interiore e di ritrovata vita cristiana, attraverso la preghiera e l’ascolto – un cammino per ritrovare la tomba dell’Apostolo del Cristo, immersi in paesaggi pittoreschi e suggestivi. Un cammino che, giorno dopo giorno, non si esaurirà nell’esperienza vissuta, ma indurrà a porsi nuove domande in una continua ricerca della verità interiore. I nostri Cammini sono anche vie da percorrere negli splendidi territori italiani, con le diverse espe-

rienze della Via Francigena, unicum religioso-culturale tra Nord e Sud: lungo la strada si susseguiranno testimonianze autentiche della vita cristiana e intensi momenti in cui il nostro cuore rivivrà l’esperienza dei primi pellegrini che giungevano a Roma per dare nuovo vigore alla propria fede. I cammini in Italia rivivono, tra l’altro, in suggestive proposte: la prima prevede sfumature e connotazioni diverse, con itinerari in bicicletta, nel prezioso territorio del Triveneto. La seconda esperienza è legata alla Sardegna nei suoi paesaggi, a picco sul mare o nella bellezza nascosta delle grotte, itinerari sulle tracce di santi e nei luoghi della devozione popolare. Opera Romana Pellegrinaggi

Novità OPUSCOLO: VIE - Cammini maggiori informazioni su www.operaromanapellegrinaggi.org

5


Roma Cristiana “Vivo qui in uno stato di lucentezza e di pace… Ogni giorno una nuova meraviglia, immagini vive, grandi, viaggianti, un tutto che è vissuto a lungo nel pensiero e nel sogno, ma che l’immaginazione non bastava mai ad afferrare.” (W. A. Goethe)

6

Opera Romana Pellegrinaggi

Così scriveva Goethe, durante il soggiorno a Roma. Ed è questa la sensazione, suggestiva e affascinante, che coglie chi per la prima volta scopre la città eterna. Roma, cuore del cristianesimo, per più di 2000 anni centro della presenza cristiana, la città che custodisce la tradizione degli Apostoli Pietro e Paolo. Roma, luogo in cui si sono succedute le diverse espressioni artistiche e architettoniche d’Europa, dagli etruschi fino alla cultura postmoderna. Tutta la suggestione e la bellezza della città eterna nel nuovo opuscolo dedicato alle proposte di “Roma Cristiana”. Il Vaticano, i musei, le basiliche, i giardini, le cupole ed i ponti che lasciano intravedere il cielo di Roma, racconte-


ranno secoli di storia del cristianesimo: sembrerà di entrare in tutto l’incanto di una storia millenaria, nella grandiosità di luoghi preziosi dove fermarsi a contemplare, pregare ed ammirare. La sorpresa e lo stupore, le sfumature ed i giochi di luce sulle meravigliose superfici di marmo e travertino, pagine di Vangelo che rivivono nei luoghi di San Pietro e di San Paolo, nei mosaici, negli affreschi, nelle piccole e grandi chiese, magnifico intreccio di spiritualità, storia e arte. “Roma Cristiana” propone a tutti coloro che arrivano in questa città un modo, speciale e unico, per viverla, realizzando un’ampia gamma di servizi: l’Open Bus, vetture di nuova progettazione, con audioguide

multilingue e personale qualificato per l’assistenza a bordo; itinerari audioguidati nelle maggiori basiliche e siti cristiani di Roma; possibilità di sistemazione in strutture ricettive selezionate. E tra le novità del 2011, la “Vatican and Rome Omnia”: un esclusivo “portafoglio” di servizi per conoscere i luoghi più rappresentativi della città, dalle quattro Basiliche Papali ai Musei Vaticani, dalla Cappella Sistina al Colosseo, ed ancora passando dal Foro Romano e il Palatino, per poi giungere infine al Carcere Mamertino. Ciò che si scoprirà è davvero una gioia per gli occhi e per il cuore, qualcosa di indefinibile che sembrerà sfiorare il sogno ed il mistero. Opera Romana Pellegrinaggi

Novità OPUSCOLO: VIE - Roma Cristiana maggiori informazioni su www.operaromanapellegrinaggi.org

7


Itinerari Religioso Culturali “Ogni viaggio ha destinazioni segrete, di cui il viaggiatore stesso è inconsapevole.” (M. Buber)

8

Opera Romana Pellegrinaggi

Le nostre destinazioni: luoghi densi di religiosità e custodi di meravigliosi patrimoni culturali. Il nostro intento: favorire l’incontro e la condivisione attraverso la conoscenza del consueto, ma anche dell’insolito. Numerosi i luoghi che andremo a visitare ed i tesori spirituali e artistici che scopriremo: dal Santuario di Jasna Gora alle icone bizantine ed ai monasteri ortodossi nella Russia degli zar, fino a ripercorrere la celebre Via della Seta in Uzbekistan. E ancora in Irlanda e Scozia, tra panorami mozzafiato ed un’antica religiosità; in Andalusia, alla scoperta di un patrimonio nato dall’intreccio di


influenze spagnole, arabe e gitane. Verso la Grecia e il Peloponneso, tra paesaggi spettacolari, antichi eremi e celebri siti archeologici. Cipro e Cuba, due isole, due mari, due storie. E ancora l’Egitto, Terra dell’Esodo; tra le dune e la sabbia del deserto di Giordania e Siria. Ripercorrendo le orme dell’Apostolo Paolo, nel suo viaggio verso Occidente attraverso il Mediterraneo. Itinerari missionari che portano verso il Maghreb con Tunisia e Marocco e verso le culture più antiche in Messico. L’armonia, il rispetto reciproco e l’ordine alla base della filosofia di vita del popolo giapponese. Il misticismo

indiano, dove le religioni convivono da sempre e profumi e colori evocano il fascino di una cultura millenaria. L’antico Siam, terra della filosofia del sorriso e dell’accoglienza. La Thailandia, terra dell’armonia con se stessi e la natura, la Cina tra modernità e antichità dell’Impero Celeste, da scoprire nell’anno del turismo culturale e nei luoghi di Padre Matteo Ricci. Un’attenzione particolare dedicata ai popoli, alle donne e agli uomini che incontreremo, alle piccole e grandi storie del passato e del nostro tempo.

Opera Romana Pellegrinaggi

Novità OPUSCOLO: VIE - Itinerari maggiori informazioni su www.operaromanapellegrinaggi.org

9


g r o i.

gg a in

r

p

a an

e

m o r ra

p o . w

ww

eg l l e

Il nuovo portale dell’Opera Romana Pellegrinaggi, duttile e ricco di informazioni ed immagini, concede allo sguardo un’ampia panoramica delle proposte 2011, esperienze di fede e di conoscenza, uniche ed innovative, un ventaglio di itinerari organizzati sino al più piccolo dettaglio. Il portale è stato pensato per rendere ogni nostra proposta facilmente accessibile, con la possibilità di assistenza on line garantita da personale altamente qualificato. È articolato in tre sezioni principali: Accoglienza a Roma, Pellegrinaggi e (M. Proust) Cammini. Ogni servizio prevede la possibilità di prenotazione on line. Il portale viene costantemente aggiornato con tutte le nostre iniziative; una newsletter vi permetterà di rimanere sempre in contatto con noi. Per noi la possibilità di tenervi sempre aggiornati. Per voi uno strumento rapido e chiaro per conoscere tutte le novità in tempo reale.

New Web

“Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell’avere nuovi occhi.”

Buona navigazione!

10

Opera Romana Pellegrinaggi


Opera Romana Pellegrinaggi

11


16

44 Itinerari Biblici e Patristici

Itinerari Mariani

LEGENDA

voli di linea

12

Opera Romana Pellegrinaggi

treno

nave

radioguida

raccoglimento


64

75 eventi 2011

cultura

siti archeologici

paesaggio

infoRMAZIONI utili NORME E CONDIZIONI

panorama

escursioni

Opera Romana Pellegrinaggi

13


Itinerari Biblici e Patristici

OPER PELL

“Mi rallegrai quando mi dissero:«Andremo alla casa del Signore» e ora i nostri piedi si fermano alle tue porte Gerusalemme.” (Salmo 121, 1-2)

OPER PELL


Experience Salita sul Monte Tabor, nei luoghi della Trasfigurazione Traversata sul lago di Tiberiade: intensa spiritualità e bellezza del paesaggio Qumran, il luogo degli antichi manoscritti DATE DA ROMA 29 marzo/5 aprile 5/12 aprile 12/19 aprile � 19/26 aprile  26 aprile/3 maggio 10/17 maggio 17/24 maggio 24/31 maggio 31 maggio/7 giugno 7/14 giugno 14/21 giugno 21/28 giugno 28 giugno/5 luglio 5/12 luglio 19/26 luglio 26 luglio/2 agosto 2/9 agosto  9/16 agosto  16/23 agosto  23/30 agosto 30 agosto/6 settembre 6/13 settembre 13/20 settembre 20/27 settembre 27 settembre/4 ottobre  4/11 ottobre  11/18 ottobre 25 ottobre/1 novembre 1/8 novembre 8/15 novembre 15/22 novembre 22/29 novembre 29 novembre/6 dicembre

Nazareth - Betlemme - Gerusalemme

TerraSanta [ 8 GIORNI / 7 NOTTI ] Quota da Roma Quota da Milano Tasse e accessori Quota d’iscrizione

955,00 € 950,00 € 140,00 € 30,00 €

Acconto

230,00 €

supplementi Camera singola Alta stagione  Partenza da Pescara e da Lamezia

Partenza in aereo per Tel Aviv. Arrivo e trasferimento in Galilea, la regione più bella e fertile della Terra Santa. Arrivo in serata a Nazareth, “il fiore della Galilea”, piccola città luogo dell’Annunciazione, meta di pellegrinaggi sin dall’antichità, ricca di monasteri e suggestivi luoghi di culto. 2° giorno - NAZARETH

260,00 € 50,00 € 120,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma o Milano -Tel Aviv- Roma o Milano (voli di linea Meridiana, classe turistica); trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; sistemazione in istituti o alberghi di seconda categoria (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ 8° giorno (bevande escluse); mance; radioguida; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto firmato valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio.

Mattino, salita sul Monte Tabor e visita del Santuario della Trasfigurazione; sosta a Cana di Galilea. Nel pomeriggio, visita del Santuario dell’Annunciazione, la Nuova Basilica e la Chiesa di S. Giuseppe, sorta sul luogo dove visse la Sacra Famiglia. 3° giorno - NAZARETH Partenza per la regione del Lago di Tiberiade, luogo indimenticabile di alcuni dei più importanti episodi narrati nel Vangelo: traversata in battello del lago. Visita di Tabga, luogo del primato di Pietro e della moltiplicazione dei pani e Cafarnao, con la sinagoga e la casa di Pietro; salita al Monte delle Beatitudini, il luogo dove Gesù pronunziò il discorso della montagna. Rinnovo delle promesse battesimali. 4° giorno - NAZARETH Partenza per il Mar Morto, la depressione geologica più profonda della terra, a circa 400 m sotto il livello del mare. Sosta a Gerico ed a Qumran, dove nel 1947 furono ritrovati i celebri manoscritti della comunità degli Esseni. Arrivo in serata a Betlemme, la città della nascita di Gesù e luogo di origine del re David.

DATE DA PESCARa

5° giorno - BETLEMME

12/19 luglio

Partenza per Gerusalemme, la “città di Dio”. Visita della città, sacra alle tre religioni monoteistiche: ebraismo, cristianesimo e islam. Visita al Monte degli Ulivi: l’orto degli Ulivi al Getsemani, la Basilica dell’Agonia, la Cappella del Pater Noster, la Cappella del Dominus Flevit. Nel pomeriggio, Via Crucis per le vie della città vecchia e ingresso alla Basilica del Santo Sepolcro, sul Monte Calvario.

DATA DA LAMEZIA  18/25 ottobre

18

1° giorno

Opera Romana Pellegrinaggi


Novità: partenze anche da Milano

Dal “fiore della Galilea”, Nazareth, lungo i sentieri percorsi da Gesù, verso Gerusalemme, la “città di Dio”.

6° giorno - BETLEMME Mattino, visita della Basilica della Natività e della grotta dove nacque Gesù, della Grotta di S. Girolamo e del Campo dei Pastori, luogo in cui gli angeli annunciarono la nascita di Cristo. Nel pomeriggio, partenza per Gerusalemme e sosta al Muro del Pianto, vestigia delle grandiose mura di contenimento del secondo tempio di Gerusalemme del tempio ricostruito da Erode.

Voli

Milano –> Tel Aviv 12.50

13.40

17.00

date DA MILANO

Cena, e la Chiesa della Dormizione, che ricorda il transito della Madonna dalla vita terrena alla vita eterna, la Chiesa di S. Pietro in Gallicantu, in memoria del pianto di Pietro dopo il suo rinnegamento a Gesù. Nel pomeriggio, visita della Chiesa di S. Anna, sorta sul luogo dove si venera la nascita della Madonna, della Piscina Probatica, luogo in cui i Vangeli ci narrano della guarigione del paralitico. 8° giorno - BETLEMME

7° giorno - BETLEMME Mattino, partenza per Gerusalemme e visita al Monte Sion: il Cenacolo, dove ebbe luogo l’Ultima

8.00

Tel Aviv –> Milano

Conclusione del pellegrinaggio. Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv e partenza in aereo per il rientro in Italia.

“Quale gioia quando mi dissero: andiamo alla casa del Signore. E ora i nostri piedi si fermano alle tue porte, Gerusalemme”. Salmo 121, 1-2

07/14 aprile 14/21 aprile 21/28 aprile  28 aprile/5 maggio  12/19 maggio 19/26 maggio 26 maggio/2 giugno 2/9 giugno 9/16 giugno 16/23 giugno 23/30 giugno 30 giugno/7 luglio 7/14 luglio 14/21 luglio 21/28 luglio 28 luglio/4 agosto 4/11 agosto 11/18 agosto  18/25 agosto  25 agosto/1 settembre  1/8 settembre 8/15 settembre 15/22 settembre 22/29 settembre 29 settembre/6 ottobre  6/13 ottobre  13/20 ottobre  20/27 ottobre  27 ottobre/3 novembre 17/24 novembre 8/15 dicembre

Per partenze da Roma, possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

19


Experience Salita su monti ricchi di ricordi biblici: M.te Tabor, M.te Hermon e la sorgente del fiume Banjas, M.te degli Ulivi, M.te Sion, M.te delle Beatitudini Antichità e storia: Meghiddo, San Giovanni d’Acri, la cittadella di Davide Il Museo del Libro a Gerusalemme DATE DA ROMA 1/8 aprile 8/15 aprile 15/22 aprile  22/29 aprile  29 aprile/6 maggio 6/13 maggio 13/20 maggio 20/27 maggio 27 maggio/3 giugno 3/10 giugno 10/17 giugno 17/24 giugno 24 giugno/1 luglio 1/8 luglio 8/15 luglio 15/22 luglio 22/29 luglio 29 luglio/5 agosto 5/12 agosto  12/19 agosto  19/26 agosto 26 agosto/2 settembre 2/9 settembre 9/16 settembre 16/23 settembre 23/30 settembre 30 settembre/7 ottobre  7/14 ottobre  14/21 ottobre  21/28 ottobre 28 ottobre/4 novembre 4/11 novembre 11/18 novembre 18/25 novembre 25 novembre/2 dicembre 2/9 dicembre

20

Nazareth - Betlemme

In TerraSanta con laBibbia [ 8 GIORNI / 7 NOTTI ] Quota da Roma e da Verona Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1° GIORNO 1.020,00 € 140,00 € 30,00 €

Nel pomeriggio, partenza in aereo per Tel Aviv. Arrivo e trasferimento in Galilea, la regione celebre per la bellezza dei suoi paesaggi. Arrivo in serata a Nazareth, “il fiore della Galilea”.

250,00 € 2° giorno - NAZARETH

supplementi Camera singola Alta stagione 

300,00 € 50,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma o Verona -Tel Aviv- Roma o Verona (voli di linea Meridiana, classe turistica); trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; sistemazione in istituti o alberghi di seconda categoria (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno (bevande escluse); mance; radioguida; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto firmato valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio.

Mattino, salita sul Monte Tabor, “alto monte” di Galilea, menzionato più volte nella Bibbia come luogo sacro, “plasmato da Dio in modo meraviglioso e straordinario” nelle parole di E. Daniil, pellegrino russo del XII secolo. Visita del Santuario della Trasfigurazione; sosta a Cana di Galilea. Nel pomeriggio, visita del Santuario dell’Annunciazione, la Nuova Basilica e la Chiesa di S. Giuseppe, sorta sul luogo dove visse la Sacra Famiglia. 3° giorno - NAZARETH Partenza al mattino in direzione del Monte Hermon, alle sorgenti del fiume Banjas, affluente del Giordano, per il rinnovo delle promesse battesimali. Proseguimento per la regione del Lago di Tiberiade: traversata in battello del lago, visita di Tabga, il luogo del primato di Pietro e della moltiplicazione dei pani e Cafarnao con la sinagoga e la casa di Pietro. Salita al Monte delle Beatitudini, il luogo in cui Gesù pronunciò il discorso della montagna. 4° giorno - NAZARETH Al mattino, partenza per la città di San Giovanni d’Acri, dichiarata Patrimonio mondiale dell’umanità dall’Unesco: importante città della Galilea nel periodo romano, legata alla memoria di S. Paolo che vi sostò nel suo terzo viaggio missionario. Nel pomeriggio, visita di Meghiddo, sito di grande importanza del mondo antico, città dalla storia millenaria più volte distrutta e ricostruita.

Opera Romana Pellegrinaggi


Novità: partenze anche da Verona

Un itinerario per approfondire la storia e l’archeologia di luoghi indimenticabili, “rileggendo” la Terra Santa alla luce della Parola di Dio.

5° giorno - NAZARETH Partenza al mattino per Gerico e il Mar Morto, la depressione geologica più profonda della terra, a circa 400 m sotto il livello del mare. Arrivo a Betlemme: visita della Basilica della Natività e della grotta dove nacque Gesù, della Grotta di S. Girolamo e del Campo dei Pastori, il luogo in cui gli angeli annunciarono la nascita di Cristo. 6° giorno - BETLEMME Partenza per Gerusalemme, la “città di Dio”. Visita della città, sacra alle tre religioni monoteistiche: ebraismo, cristianesimo e islam. Visita al Monte degli Ulivi: l’orto del Getsemani, la Basilica dell’Agonia, la Cappella del Pater Noster, la Cappella del Dominus Flevit. Nel pomeriggio, visita al Monte Sion: il Cenacolo, dove ebbe luogo l’Ultima Cena, e la Chiesa della Dormizione, che ricorda il transito della Madonna dalla vita terrena alla vita eterna, la Chiesa di

“Beato chi trova in te la sua forza e decide nel suo cuore il santo viaggio” Salmo 83,6

Voli

Verona –> Tel Aviv 8.00

12.30

22.45

1.15

Tel Aviv –> Verona

date DA VERONA

S. Pietro in Gallicantu, sorta sul luogo in cui Pietro pianse dopo aver rinnegato Gesù. 7° giorno - BETLEMME Mattino, partenza per Gerusalemme e visita alla Cittadella di Davide, vicino alla Porta di Giaffa, di origini molto antiche: si ritiene che le sue prime pietre risalgano all’VIII secolo a.C. Visita al Museo del Libro, dove è conservato il plastico della città di Gerusalemme: il museo rappresenta un luogo fondamentale per la conoscenza della città all’epoca di Gesù. Proseguimento, a piedi, per la città vecchia ed arrivo al Santo Sepolcro. Sosta al Muro del Pianto.

1/8 aprile 8/15 aprile 15/22 aprile 22/29 aprile  29 aprile/6 maggio  13/20 maggio 20/27 maggio 27 maggio/3 giugno 3/10 giugno 10/17 giugno 17/24 giugno 24 giugno/1 luglio 1/8 luglio 8/15 luglio 15/22 luglio 22/29 luglio 29 luglio/5 agosto 5/12 agosto 12/19 agosto  19/26 agosto  26 agosto/2 settembre 2/9 settembre 9/16 settembre 16/23 settembre 23/30 settembre 30 settembre/7 ottobre 7/14 ottobre  14/21 ottobre  21/28 ottobre  28 ottobre/4 novembre 18/25 novembre 9/16 dicembre

8° giorno - BETLEMME Conclusione del pellegrinaggio. Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv e partenza in aereo per il rientro in Italia.

Per partenze da Roma, possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

21


Experience I luoghi di Gesù: la sua “umanità” e la sua “grandezza” I luoghi delle grandi chiamate L’incontro di culture e religioni a Gerusalemme Coinvolgimento ed emozione nei luoghi attraversati da Gesù

Date su richiesta per gruppi precostituiti

Novità: partenze da Roma, da Verona e da Milano

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

Nazareth - Betlemme

TerraSanta perGiovani [ 8 GIORNI / 7 NOTTI ]

1° GIORNO

Quota da Roma, Verona e Milano Tasse e accessori Quota d’iscrizione

750,00 € 140,00 € 30,00 €

Acconto

185,00 €

Partenza in aereo da Roma, Milano o Verona per Tel Aviv. Arrivo e trasferimento in Galilea, la regione più bella e fertile della Terra Santa. Sosta al Santuario Stella Maris sul Monte Carmelo, considerato sacro fin dall’antichità e legato soprattutto alla storia del profeta Elia e del suo discepolo, Eliseo. Arrivo in serata a Nazareth, “il fiore della Galilea”.

supplementi 2° giorno - NAZARETH Camera singola (massimo 2 ogni gruppo) 250,00 € Alta stagione 50,00 € La quota comprende Viaggio aereo Roma, Milano o Verona - Tel Aviv - Roma, Milano o Verona (voli di linea Meridiana - classe turistica); trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; sistemazione in strutture per giovani (camere a 4/5 letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno (bevande escluse); mance; radioguide; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto firmato, valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio.

Mattino, salita a piedi sul Monte Tabor e visita del Santuario della Trasfigurazione; sosta a Cana di Galilea. Nel pomeriggio, visita della Basilica dell’Annunciazione e della Chiesa di S. Giuseppe, sorta sul luogo dove visse la Sacra Famiglia al ritorno dalla fuga in Egitto. 3° giorno - NAZARETH Partenza per la regione del Lago di Tiberiade: traversata del lago in battello, visita di Tabga, luogo del primato di Pietro e della moltiplicazione dei pani e di Cafarnao, con la sinagoga e la casa di Pietro. Salita al Monte delle Beatitudini, il luogo in cui Gesù pronunciò il discorso della montagna. Rinnovo delle promesse battesimali presso il fiume Giordano. 4° giorno - NAZARETH Partenza per il Mar Morto, la depressione geologica più profonda della terra, a circa 400 m sotto il livello del mare. Sosta a Qumran, dove nel 1947 furono ritrovati i celebri manoscritti della civiltà degli Esseni. Salita a piedi sul Monte delle Tentazioni per la visita del Monastero. Arrivo in serata a Betlemme, la città della nascita di Gesù e luogo di origine del re Davide. 5° giorno - BETLEMME Partenza per Gerusalemme, la “città di Dio”. Visi-

22

Opera Romana Pellegrinaggi


Israele, la terra delle grandi chiamate di Dio, dove ripercorrere l’esperienza affascinante e coinvolgente di Gesù di Nazareth, Andare per osservare, fermarsi per capire e rimanere stupiti.

ta della città, sacra alle tre religioni monoteistiche: ebraismo, cristianesimo e islam. Il Monte degli Ulivi: l’orto degli Ulivi al Getsemani, la Basilica dell’Agonia, la Cappella del Pater Noster, la Cappella del Dominus Flevit. Nel pomeriggio, Via Crucis per le vie della città vecchia e ingresso alla Basilica del Santo Sepolcro. 6° giorno - BETLEMME Al mattino, visita della Basilica della Natività e della grotta dove nacque Gesù, della Grotta di S. Girolamo e del Campo dei Pastori, il luogo dove gli angeli annunciarono la nascita di Cristo. Nel pomeriggio, tempo libero a disposizione.

7° giorno - BETLEMME Al mattino, partenza per Gerusalemme e visita al Monte Sion: il Cenacolo, dove ebbe luogo l’Ultima Cena, e la Chiesa della Dormizione, che ricorda il “transito” della Madonna dalla vita terrena alla vita eterna. A seguire, visita alla Chiesa di S. Pietro in Gallicantu, dove si commemora il pianto di Pietro dopo aver rinnegato Gesù. Nel pomeriggio, sosta al Muro del Pianto, dove gli Ebrei si ritrovano a pregare nel ricordo del grandioso Tempio di Erode. Passeggiata per la città vecchia. 8° giorno - BETLEMME Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv e partenza in aereo per Roma, Milano o Verona.

“Dammi un cuore che ama, e capirà ciò che dico. Dammi un cuore anelante, che si senta pellegrino, un cuore che sospiri la fonte…e capirà ciò che dico…” S. Agostino

23


Experience I Monasteri di Latrun e di S. Gerasimo: silenzio e spiritualità Salita sul Monte Sinai e visione di un’alba meravigliosa Il deserto del Wadi Kelt: silenzio e grandiosità Salita all’antica fortezza di Masada

date 8/15 aprile  29 aprile/6 maggio 27 maggio/3 giugno 17/24 giugno 22/29 luglio 26 agosto/2 settembre 16/23 settembre  21/28 ottobre

Gerico - Santa Caterina - Eilat - Betlemme

I Monasteri del Deserto [ 8 GIORNI / 7 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1,200,00 € 140,00 € 30,00 € 300,00 €

supplementi Camera singola Alta stagione 

Possibilità di date su richiesta per gruppi precostituiti min. 30 persone, da Milano e da Verona

1° GIORNO

360,00 € 50,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Tel Aviv-Roma (voli di linea Meridiana - classe turistica); trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; sistemazione in alberghi di 1a categoria e categoria turistica a S. Caterina (camere a 4/5 letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ 8° giorno (bevande escluse); mance; radioguida; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto firmato valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio. ATTENZIONE Per coloro che intendono salire alla vetta della Teofania Il monte Sinai ha una altezza di 2200 m; per la salita alla vetta della Teofania occorrono tre ore di cammino a piedi sia in andata che al ritorno, con dislivello di 750 m su strada impervia. È indispensabile essere in buone condizioni fisiche, muniti di giacca a vento, scarpe comode, occhiali da sole, copricapo, torcia elettrica e borraccia.

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

24

Partenza in aereo da Roma per Tel Aviv. Arrivo e partenza per il monastero di Latrun situato su un’altura con magnifico panorama sulla valle di Ayalon, dove Giosuè sconfisse gli Amorrei. Il monastero, suggestivo e incorniciato da vigneti, oggi è un tranquillo punto di sosta per tutti coloro che si recano nella Città Santa. Dopo la visita, proseguimento per Gerico. 2° giorno - GERICO Mattino, salita con teleferica al Monte della Quarantena e visita del Monastero greco-ortodosso della Tentazione, che sovrasta Gerico da Ovest. Partenza in pullman per il Mar Morto, la depressione geologica più profonda della terra, a circa 400 m sotto il livello del mare. Sosta e visita di Qumran, dove la famosa comunità degli Esseni custodì i rotoli dell’antico libro di Isaia, ritrovati nel 1947. Rientro a Gerico. 3° giorno - GERICO Al mattino, rinnovo delle promesse battesimali a Qasr El Yahud, luogo in cui si ritiene sia stato battezzato Gesù nel fiume Giordano. Proseguimento per il Monastero di S. Gerasimo, monaco bizantino, che scelse di vivere in solitudine e preghiera sulle rive del Giordano: poiché molti si raccolsero attorno a lui, diede origine a diversi monasteri e stabilì una regola fondata sull’assoluto silenzio. Nel pomeriggio, partenza in pullman per il Wadi Kelt: a piedi, si raggiungerà il Monastero di S. Giorgio in Koziba, meravigliosamente addossato sulle pareti rocciose, edificato alla fine del V secolo, gioiello dell’architettura monastica. 4° giorno - GERICO

Pur verificando la qualità dei servizi, la limitata disponibilità alberghiera a Santa Caterina implica uno spirito di adattamento.

Opera Romana Pellegrinaggi

Partenza al mattino per la visita di Masada, antica fortezza situata a 440 m sopra il Mar Morto: nel I sec. a.C. era la residenza di Erode il Grande. Prose-


guimento in pullman verso Eilat ed ingresso in Egitto. Proseguimento in pullman fino a Santa Caterina, nel Sinai.

della Basilica della Natività e della grotta dove nacque Gesù, della Grotta di S. Girolamo e del Campo dei Pastori, il luogo dove gli angeli annunciarono la nascita di Cristo.

5° giorno - SANTA CATERINA 7° giorno - BETLEMME Di buon mattino, salita a piedi al Monte della Teofania (2.200 m), dove Mosé ricevette le Tavole della Legge. Al rientro, visita al Monastero di S. Caterina di Alessandria, fondato nel 527 d.C. dall’imperatore Giustiniano: qui, sotto le pendici del Monte Sinai, una comunità di monaci greco ortodossi ha vissuto per secoli senza interruzione. Partenza in pullman per il passaggio di frontiera con Israele e proseguimento per Eilat. 6° giorno - EILAT

Mattino, partenza per Gerusalemme e veduta panoramica della città. Visita al Monte degli Ulivi: l’orto del Getsemani, la Basilica dell’Agonia, la tomba della Madonna. Ingresso e visita alla Basilica del Santo Sepolcro. 8° giorno - BETLEMME Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv e partenza in aereo per Roma.

Mattino, partenza in pullman verso Betlemme, attraversando il deserto del Neghev. Arrivo e visita

Il deserto, luogo meraviglioso del silenzio e dell’essenzialità per incontrare Dio e conoscere il Monachesimo, sublime realizzazione di questi ideali. “Acquista e conserva la pace interiore e migliaia intorno a te troveranno la salvezza.” S. Serafino di Sarov


Experience Salita sul Monte Nebo e “visione della Terra Promessa” Antichità e grandiosità: Petra e Jerash Salita sul Monte delle Beatitudini: raccoglimento e preghiera

date 25 marzo/1 aprile 8/15 aprile 20/27 maggio 10/17 giugno 1/8 luglio 22/29 luglio  12/19 agosto 16/23 settembre  14/21 ottobre 11/18 novembre Possibilità di date su richiesta per gruppi precostituiti min. 30 persone, da Milano e da Verona

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

Nazareth - Amman - Betlemme

TerraSanta e Giordania [ 8 GIORNI / 7 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1° GIORNO 1.230,00 € 180,00 € 30,00 € 300,00 €

supplementi Camera singola Alta stagione 

350,00 € 80,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Tel Aviv-Roma (voli di linea Meridiana, classe turistica); visto d’ingresso in Giordania; trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; alberghi di prima categoria in Giordania e seconda categoria in Terra Santa (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno (bevande escluse); mance; radioguida; portadocumenti; assistenza religiosotecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto firmato valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio. Per ottenere il visto consolare per la Giordania, entro un mese dalla partenza del pellegrinaggio, è richiesta la fotocopia del passaporto.

Partenza in aereo per Tel Aviv. Arrivo e trasferimento in pullman a Nazareth di Galilea, luogo dell’Annunciazione, infanzia e giovinezza di Gesù. 2° giorno - NAZARETH Al mattino, visita del Monte delle Beatitudini dove Gesù pronunciò il “discorso della montagna”. Proseguimento per Tabga, il luogo della moltiplicazione dei pani e dei pesci, e Cafarnao, con visita della Sinagoga e della casa di Pietro. Nel pomeriggio, visita di Nazareth, “il fiore della Galilea”: la Nuova Basilica, la Grotta dell’Annunciazione, la Chiesa di S. Giuseppe. 3° giorno - NAZARETH Partenza in pullman per il ponte Sheik Hussein, passaggio di frontiera per l’ingresso in Giordania, terra ricca di storia e di affascinanti complessi archeologici. Visita di Jerash, grandiosa testimonianza della civiltà greco-romana con il suo celebre sito archeologico, uno dei più conservati ed originali del Medio Oriente. Proseguimento per Amman. 4° giorno - AMMAN Al mattino, partenza in pullman per la visita della città di Petra, straordinaria ed indimenticabile, splendido capolavoro della civiltà nabatea, interamente scolpita nella roccia rosa. Templi, tombe, edifici monumentali si susseguono con mutevoli giochi di colore: un viaggio nell’antichità, all’interno di un luogo denso di suggestione e stupore. Nel pomeriggio, rientro ad Amman. 5° giorno - AMMAN Partenza per la visita di Madaba, affermato sito di arte bizantina con i suoi preziosi mosaici raffiguranti luoghi sacri: celebre la mappa nella Chiesa di S. Gior-

26

Opera Romana Pellegrinaggi


Luoghi ricchi di bellezze naturali e tesori d’arte dove intensa è l’esperienza interiore: dalla Giordania alla Terra Promessa.

gio, in cui sono rappresentati i principali luoghi della Terra Santa. Proseguimento per il Monte Nebo, con l’indimenticabile panorama sul fiume Giordano ed il Mar Morto: è qui che Mosè vide la Terra Promessa. Attraverso il Ponte Allenby, proseguimento per Gerico. In serata, arrivo a Betlemme. 6° giorno - BETLEMME Al mattino, inizio delle visite: la Grotta della Natività, la Basilica della Natività ed il Campo dei Pastori, dove gli Angeli annunciarono la nascita di Cristo. Nel pomeriggio, trasferimento a Gerusalemme e visita del Monte Sion: qui, sin dai primi anni, si radunarono i cristiani per venerare il luogo dell’Ultima Cena e la pietra dove, secondo la tradizione, ebbe luogo il transito di Maria verso la vita eterna. Visita del Cenacolo, della Chiesa della Dormizione

e della Chiesa di S. Pietro in Gallicantu. A seguire, visita al Muro del Pianto. 7° giorno - BETLEMME. Al mattino, partenza per Gerusalemme e visita del Monte degli Ulivi: Ascensione, la chiesa del Pater Noster, la Cappella del Dominus Flevit, la Basilica dell’Agonia, il Getsemani, la Tomba della Madonna. Nel pomeriggio, visita della Chiesa di S. Anna e della Piscina Probatica. Via Crucis per le vie della città e ingresso al Santo Sepolcro. 8° giorno - BETLEMME Conclusione del pellegrinaggio. Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv e partenza in aereo per Roma.

“Narrano i cieli la gloria di Dio, gli spazi annunziano l’opera delle sue mani. Un giorno all’altro ne dà notizia, una notte all’altra lo racconta… il loro messaggio si diffonde sulla terra, l’eco raggiunge i confini del mondo.” Salmo 18, 2-5


Experience Viaggio nell’antichità a Petra Salita sul Monte Nebo e “visione della Terra Promessa” Rinnovo delle promesse battesimali e delle promesse matrimoniali

date 6/14 giugno 20/28 giugno 4/12 luglio  18/26 luglio  1/9 agosto 22/30 agosto 12/20 settembre 26 settembre/4 ottobre 14/22 novembre

Amman - Nazareth - Betlemme

TerraSanta e Giordania [ 9 GIORNI / 8 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1° GIORNO 1.260,00 € 190,00 € 30,00 € 315,00 €

supplementi Camera singola Alta stagione 

350,00 € 80,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Amman e Tel Aviv-Roma (voli di linea Meridiana e Royal Jordanian, classe turistica); visto d’ingresso in Giordania; trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; alberghi di prima categoria in Giordania e seconda categoria in Terra Santa (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 9° giorno (bevande escluse); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto firmato valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio. Per ottenere il visto consolare per la Giordania, entro un mese dalla partenza del pellegrinaggio, è richiesta la fotocopia del passaporto.

Partenza in aereo da Roma per Amman. 2° giorno - AMMAN Partenza in pullman per la visita dell’antica città di Petra, vera meraviglia della civiltà nabatea, interamente scolpita nella roccia rosa. Camminare attraverso la gola che per secoli ha custodito la città, lungo le vie tracciate dai carovanieri, rappresenta un’esperienza indimenticabile: si è subito sorpresi dalla meravigliosa facciata di al-Khaznah, cui poi seguono templi, tombe, edifici grandiosi, in stile eclettico, con suggestioni provenienti dall’arte assira, egiziana ed ellenistica. 3° giorno - AMMAN Partenza in pullman per Madaba e visita della Chiesa di S. Giorgio, che custodisce la celebre mappa a mosaico, risalente al VI secolo d.C.: gli antichi tasselli mostrano le inconfondibili città di Gerusalemme, Betlemme, Gerico, il Mar Morto ed il fiume Giordano. Salita al Monte Nebo: da qui lo sguardo di Mosè si posò sulla Terra Promessa ed intensa è la sensazione che pervade chi osserva lo splendido panorama. Proseguimento per Jerash e visita del celebre complesso archeologico greco-romano. 4° giorno - AMMAN Al mattino, partenza in pullman per il Ponte Sheik Hussein, passaggio di frontiera ed ingresso in Terra Santa. Proseguimento per la regione del Lago di Tiberiade: visita di Tabga e Cafarnao e salita al Monte delle Beatitudini. Rinnovo delle promesse battesimali. In serata, arrivo a Nazareth. 5° giorno - NAZARETH Mattino, salita sul Monte Tabor: dalla vetta il panorama è superbo, ricco di ricordi biblici ed evangelici; visita del Santuario della Trasfigurazione. Sosta a

28

Opera Romana Pellegrinaggi


Paesaggi pieni di suggestioni, città d’incanto, tesori antichi, opere in cui l’arte si fa segno del mistero, terre indimenticabili ricche di ricordi biblici, e del dialogo continuo tra Dio e gli uomini.

Cana e rinnovo delle promesse matrimoniali. Nel pomeriggio, visita del Santuario dell’Annunciazione, la Nuova Basilica e la Chiesa di S. Giuseppe, sorta sul luogo dove visse la Sacra Famiglia.

Nel pomeriggio, Via Crucis per le vie della città vecchia e ingresso alla Basilica del Santo Sepolcro, sul Monte Calvario. 8° giorno - BETLEMME

6° giorno - NAZARETH Partenza per il Mar Morto, la depressione geologica più profonda della terra, a circa 400 m sotto il livello del mare. Sosta a Qumran, dove nel 1947 furono ritrovati i celebri manoscritti della comunità degli Esseni. Arrivo in serata a Betlemme, città di nascita di Gesù. 7° giorno - BETLEMME Partenza per Gerusalemme, la “città di Dio”. Visita della città: il Monte degli Ulivi con l’orto del Getsemani, la Basilica dell’Agonia, la Cappella del Pater Noster, la Cappella del Dominus Flevit.

Mattino, partenza per Gerusalemme e visita al Monte Sion: il Cenacolo, dove ebbe luogo l’Ultima Cena, la Chiesa della Dormizione, che ricorda il transito della Madonna dalla vita terrena alla vita eterna, la Chiesa di S. Pietro in Gallicantu, dove si commemora il pianto di Pietro dopo aver rinnegato Gesù. Sosta al Muro del Pianto. Nel pomeriggio, rientro a Betlemme per la visita della Basilica della Natività, della Grotta di S. Girolamo e della Grotta dei Pastori. 9° giorno - BETLEMME Trasferimento all’aeroporto di Tel Aviv e partenza in aereo per Roma.

“L’ammirazione ti innalzerà fino alle cose celesti, la meraviglia, ti solleverà come in estasi…” S. Bernardo di Chiaravalle

29


Experience Escursione tra le dune del deserto del Wadi Rum, la Valle della Luna Antichità e storia a Jerash e El Kerak, con la fortezza dei Crociati Immersione nell’antichità a Petra DATE 7/13 giugno 21/27 giugno 5/11 luglio 23/29 agosto  13/19 settembre  27 settembre/3 ottobre

Amman - Petra

Giordania

[ 7 GIORNI / 6 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1° giorno 1.060,00 € 250,00 € 30,00 € 210,00 €

supplementi Camera singola Alta stagione 

260,00 € 60,00 €

La quota comprende Viaggio Aereo Roma - Amman - Roma (voli di linea Royal Jordanian, in classe turistica); visto d’ingresso in Giordania; tasse di frontiera; trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; alberghi di 1a categoria (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 7° giorno (bevande escluse); assistenza di guida locale in lingua italiana; mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili).

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di inizio del viaggio. Per ottenere il visto consolare per la Giordania, entro un mese dalla partenza del pellegrinaggio, è richiesta la fotocopia del passaporto.

Partenza in aereo da Roma per Amman. 2° giorno - AMMAN Giornata di escursione a Jerash, celebre per il suo complesso archeologico greco-romano, considerato uno dei più importanti del Vicino Oriente. Di antiche origini, è stata una città della Decapoli, più nota con il nome di Gerasa. Nel pomeriggio, visita di Umm Qeis, patria del poeta Meleagro, del filosofo Menippo e del diacono Zaccheo. 3° giorno - AMMAN Partenza in pullman per Madaba e visita della Chiesa di S. Giorgio. La città è famosa per le numerose chiese dagli splendidi mosaici. Celebre il mosaico di origine bizantina custodito nella chiesa di S. Giorgio: risalente al VI secolo, ha forma rettangolare di m 25 x 5. Vi è raffigurato un lungo itinerario che ha come oggetto principale la città santa di Gerusalemme. Si prosegue per la salita al Monte Nebo, il luogo in cui si ritiene sia morto Mosè. Visione panoramica della Terra Promessa. Proseguimento per El Kerak. Visita della Fortezza dei Crociati e del Museo Archeologico. Arrivo in serata a Petra. 4° giorno - PETRA Nella mattinata, visita dell’antica città, vera meraviglia della civiltà nabatea, interamente scolpita nella roccia color rosa, dichiarata una delle sette meraviglie del mondo moderno. Il sito archeologico è posto a 250 km a sud di Amman, in un bacino tra le montagne ad est della grande valle del Wadi Araba. Dimenticata per secoli, fu riscoperta da J. L. Burckhardt, esploratore svizzero, nei panni di un nomade beduino; da allora, esploratori, archeologi ed artisti furono ispirati dalla meravigliosa città. Nel pomeriggio, escursione nel deserto di Wadi Rum. Definito “immenso, echeggiante, divino” dallo scrittore T.E. Lawrence, il Wadi Rum è il più grande deserto della Giordania. Tra dune e distese di

30

Opera Romana Pellegrinaggi


In Giordania, la terra del pellegrinaggio del popolo di Dio verso la Terra Promessa, alla scoperta di luoghi densi di arte e storia e di paesaggi che rimarranno sempre nel nostro ricordo. sabbia, gradiose rocce e canyon, pietre color ocra e sabbia rossa, i paesaggi che si susseguono sono indimenticabili: celebri le sorgenti di Lawrence d’Arabia e la montagna delle sette colonne della saggezza. 5° giorno - PETRA Al mattino, partenza per Amman. Visita panoramica della capitale: di antiche origini, la capitale degli Amoniti presente nelle pagine della Bibbia, l’antica Philadelphia dei romani. È dominata dalla Cittadella, fulcro fortificato della città per millenni; celebre è il suo teatro Romano, imponente e perfettamente conservato. Nel pomeriggio, tempo a disposizione.

6° giorno - AMMAN Partenza per la visita al luogo del Battesimo di Gesù: Betania, sul fiume Giordano, è il luogo dove si ritiene abbia vissuto Giovanni Battista agli inizi del I secolo d.C. e abbia battezzato Gesù. Recenti scavi hanno rivelato importanti informazioni per questo territorio, considerato uno dei più importanti siti archeologici biblici: numerose sono le grotte, le chiese e le fonti battesimali che stanno tornando alla luce. Sosta al Mar Morto, la depressione più profonda della terra e tempo a disposizione. Rientro ad Amman. 7° giorno - AMMAN Partenza in aereo per Roma.

“… solitudine in cui crescono quelle pietre con cui la città del grande Re è costruita! Ti sgomenta il profondo silenzio del deserto? Nella solitudine la tua mente vive nel cielo.” S. Girolamo

31


Experience Il segreto e la spiritualità di luoghi di solito sconosciuti, in cui son passati Maria, Giuseppe ed il Bambino L’Oasi di Fayoun ed il Monastero dell’Arcangelo Gabriele Il Monastero di Al Muharrak e la “seconda Betlemme” date 6/13 maggio 3/10 giugno 2/9 settembre 23/30 settembre 5/12 novembre

Il Cairo - Fayoum - Menya - Assiut

Egitto, sui passi della SacraFamiglia [ 8 GIORNI / 7 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1° GIORNO 1.220,00 € 230,00 € 30,00 € 300,00 €

supplementi Camera singola

250,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma–Il Cairo-Roma (voli di linea Egyptair, classe turistica); visti d’ingresso; trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; alberghi di cat. 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno (bevande escluse); mance; porta documenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

32

Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio.

Opera Romana Pellegrinaggi

Partenza in aereo da Roma per Il Cairo. 2° giorno - Il CAIRO Al mattino, partenza in pullman per Mostorod, luogo legato al passaggio della Sacra Famiglia: la città fu chiamata “Al Mahamma”, ovvero “il posto del bagno”, poiché qui si ritiene che la Vergine Maria fece il bagno al piccolo Gesù. Proseguimento per Belbeis, l’antica Philippos: qui, secondo la tradizione, Giuseppe, Maria e Gesù riposarono all’ombra di un albero ancora esistente, denominato “l’albero della Vergine Maria”. Proseguimento per Matareyah, nei pressi della storica città di Heliopolis, luogo della più antica università della storia, chiamata dai tempi dei faraoni “On”. In questo luogo Giuseppe e Maria sostarono e dissetarono il Bambino. Rientro verso il Cairo, per la visita della chiesa della Madonna a Maadi, un sobborgo della città del Cairo: si ritiene che qui la Sacra Famiglia s’imbarcò per dirigersi verso il sud dell’Egitto. Sul luogo è stata edificata una chiesa dedicata alla Vergine, conosciuta come “Al Adaweya”, la “chiesa della Vergine del traghetto”. Si racconta di


un evento miracoloso che qui ebbe luogo nel 1976. Un’antica Bibbia di provenienza sconosciuta, ora custodita nella chiesa, fu depositata dal fiume di fronte alla chiesa: era aperta alla pagina del versetto di Isaia 19,25 - “Benedetto il mio popolo egiziano”. 3° giorno - Il CAIRO Al mattino, partenza per Fayoum, famosa oasi ed antico centro di diffusione del cristianesimo. Visita al Monastero dell’Arcangelo Gabriele, risalente al IV secolo, e visita del Monastero di Abba Abramo. In serata, rientro a Fayoum. 4° giorno - FAYOUM Al mattino, partenza per el Menya e visita della chiesa dedicata alla Madonna a Gebel el Teir, “Montagna degli uccelli”, nome che trova la sua origine nel racconto delle migliaia di uccelli che qui trovarono riparo mentre la Sacra Famiglia si riposava nella caverna, situata ora all’interno della chiesa antica. 5° giorno - MENYA Partenza per la provincia di Assiut. Visita del monastero di Al Muharrak, in cui la Sacra Famiglia rimase per più di sei mesi in una grotta, trasformata poi in chiesa dedicata alla Vergine Maria. L’intera area ed i luoghi circostanti sono chiamati “la seconda Betlemme” e sono considerati luoghi sacri dalla chiesa copta. È qui che, secondo la tradizione, l’angelo è comparso a Giuseppe in sogno, dicendogli: “Alzati e prendi il bambino e Sua Madre e rientrate nella terra d’Israele”. Dopo la visita del Monastero, proseguimento per Dei Dronka, luogo di inizio del viaggio di ritorno della Sacra Famiglia. Un grande monastero costruito sul Monte Dronka ricorda il suo passaggio e la benedizione della città. In serata, arrivo ad Assiut.

“Dall’Egitto ho chiamato mio figlio”: la profezia antica si realizza nell’“esodo” della Santa Famiglia, occasione di scoperta per noi di luoghi nascosti ed a volte sconosciuti, resi preziosi dal passaggio di Maria, Giuseppe ed il Bambino.

6° giorno - ASSIUT Al mattino, partenza in pullman per Il Cairo che dista circa 400 km, sono previste soste lungo il percorso. 7° giorno - IL CAIRO Visita della zona coopta della città: la Chiesa di S. Sergio, la “Chiesa sospesa” ed il Museo Copto. Visita delle piramidi di Cheope, Chefren, Micerino. 8° giorno - IL CAIRO Trasferimento in aeroporto e partenza in aereo per Roma.

“Alzati e prendi il bambino e Sua madre e rientrate nella terra d’Israele” Matteo 2,20

33


Experience Salita sul Monte Sinai e visione dell’alba Escursione nel deserto del Wadi Rum I luoghi dell’Esodo e l’oasi di Faran, “la perla del Sinai” Salita sul Monte Nebo date 13/20 maggio 17/24 giugno 22/29 luglio 2/9 settembre 23/30 settembre 21/28 ottobre 18/25 novembre

Il Cairo - Santa Caterina - Aqaba - Petra - Amman

SulleOrme diMosè 1° GIORNO

[ 8 GIORNI / 7 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1.430,00 € 250,00 € 30,00 € 350,00 €

supplementi Camera singola

300,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma–Il Cairo e Amman–Il Cairo–Roma (voli di linea Egyptair, classe turistica); visti d’ingresso; trasferimenti in pullman e in traghetto; visite ed escursioni come da programma; ingressi; alberghi: di cat. 4 e 5 stelle e di categoria turistica a S. Caterina (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno (bevande escluse); mance; porta documenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio. Per ottenere il visto consolare per la Giordania, entro un mese dalla partenza del pellegrinaggio, è richiesta la fotocopia del passaporto.

ATTENZIONE Per coloro che intendono salire alla vetta della Teofania Il monte Sinai ha una altezza di 2200 m; per la salita alla vetta della Teofania occorrono tre ore di cammino a piedi sia in andata che al ritorno, con dislivello di 750 m su strada impervia. È indispensabile essere in buone condizioni fisiche, muniti di giacca a vento, scarpe comode, occhiali da sole, copricapo, torcia elettrica e borraccia.

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

34

La limitata disponibilità alberghiera a Santa Caterina implica uno spirito di adattamento, da mantenere anche per il passaggio in traghetto.

Opera Romana Pellegrinaggi

Partenza in aereo da Roma per Il Cairo. 2° giorno - Il CAIRO Al mattino, visita del Museo Egizio, che custodisce la più ricca collezione d’antichità egizie e greco-romane, oltre al favoloso tesoro del faraone Tutankamon. Nel pomeriggio, visita della città: la Cittadella, la Moschea di Mohamed Ali, la “moschea d’alabastro”. Visita al Bazar di Khan El Kalili. 3° giorno - Il CAIRO Al mattino, visita alle Piramidi di Cheope, Chefren, Micerino ed alla Sfinge. Partenza in pullman lungo l’itinerario biblico dell’Esodo. Dopo una sosta a Ras Sudr, sul Golfo di Suez, si prosegue per l’Oasi di Faran, la “perla del Sinai”, incorniciata da palme su un’estensione di circa 4 km: si ritiene che in questo luogo Mosè abbia posto l’accampamento durante l’Esodo. Nell’antichità fu importante centro religioso: numerosi sono i resti di chiese risalenti ai secoli passati. Arrivo in serata a S. Caterina, il villaggio che ospita l’antico monastero incastonato tra le montagne del Sinai. 4° giorno - S. CATERINA Di buon mattino salita a piedi, al cospetto di un incredibile manto di stelle, al Monte della Teofania, luogo dove Mosè ricevette le leggi morali e culturali


per la guida del popolo di Israele. Dopo aver ammirato l’alba, discesa dal monte e visita al monastero dedicato a S. Caterina di Alessandria, il più antico monastero cristiano esistente. Conserva quella che è considerata la discendenza del Roveto Ardente: l’arbusto è tuttora verde e cresce solo in questo angolo del Sinai. Partenza per il porto di Nuweiba e imbarco sul traghetto per la traversata del Mar Rosso fino ad Aqaba.

sa di S. Giorgio, con il celebre mosaico di origine bizantina, raffigurante un lungo itinerario attorno alla città santa di Gerusalemme. Si prosegue per la salita al Monte Nebo, il luogo dove si presume sia morto Mosè. Visione panoramica della Terra Santa. Proseguimento per Wadi al-Karrar (Betania), luogo del battesimo di Gesù. In serata, proseguimento per Amman. 7° giorno - AMMAN

5° giorno - AQABA Al mattino, partenza in pullman per il Wadi Rum, la “Valle della Luna”, il più grande deserto della Giordania. Tra dune e distese di sabbia appaiono in tutta la loro suggestione le sorgenti di Lawrence d’Arabia e la montagna delle sette colonne della saggezza. Escursione in jeep sulle dune del deserto. Proseguimento per Petra e visita della città rosa, gioiello architettonico della civiltà nabatea, una delle sette meraviglie del mondo moderno. 6° giorno - PETRA

Partenza per la visita di Jerash, l’antica città romana di Gerasa. Tra i monumenti più significativi si potranno ammirare il Teatro meridionale con l’eccezionale eco, il Tempio di Zeus e quello di Artemide con le sue svettanti colonne, il Ninfeo, il Cardo Maximus ed il Foro. Rientro ad Amman: visita della città e tempo libero a disposizione. 8° giorno - AMMAN Trasferimento in aeroporto e partenza in aereo per Roma (via Il Cairo).

Partenza in pullman per Madaba, famosa per le sue chiese dagli splendidi mosaici. Visita della Chie-

Dal Sinai al Monte Nebo, dai luoghi dell’antica alleanza allo sguardo verso la Terra Promessa, per ripercorrere il cammino di un popolo. Per noi lo stupore di fronte ad un monte superbo, in uno sconfinato deserto, custode di tesori antichi e vestigia di celebri città. “… dovevo salire a piedi, ma tuttavia lo sforzo non si sentiva, non lo sentivo perché vedevo realizzarsi il mio desiderio… all’ora quarta giungemmo alla sommità del monte santo di Dio… nel luogo ove discese la maestà di Dio…” Egeria, Diario di viaggio


Experience Bellezza indimenticabile nella Basilica di S. Sofia, la Basilica della Divina Sapienza Viaggio nell’antichità a Efeso e Pergamo Splendidi paesaggi in Cappadocia: la valle di Goreme ed i “Camini delle fate”

date 27 maggio/3 giugno 12/19 giugno 5/12 agosto 22/29 agosto 5/12 settembre 16/23 settembre 3/10 ottobre

Istanbul - Smirne - Pamukkale - Konya - Cappadocia

Turchia con le Sette Chiese dell’Apocalisse [ 8 GIORNI / 7 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

1° GIORNO 1.145,00 € 170,00 € 30,00 €

2° giorno - Istanbul Acconto

280,00 €

supplementi Camera singola

230,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma–Istanbul/Istanbul–Izmir/Kayseri– Istanbul–Roma (voli di linea, classe turistica); trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; alberghi di cat. 4 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno (bevande escluse); mance; porta documenti; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili).

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

Partenza in aereo da Roma per Istanbul. Arrivo e inizio della visita della città.

Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio o la carta d’identità valida per l’espatrio.

Giornata di visita della città, suggestiva ed affascinante, l’antica Bisanzio, poi Costantinopoli. Visita della basilica di S. Sofia, prima basilica consacrata alla Divina Sapienza, maestosa nella sua bellezza, con l’indimenticabile immagine della Vergine Theotokos. Visita al Palazzo del Topkapi che fu residenza dei sultani Ottomani e custodisce tesori di inestimabile valore. A seguire, visita della Moschea Blu, dell’Ippodromo e del Gran Bazar. Nel tardo pomeriggio, trasferimento in aeroporto e partenza in aereo per Smirne. 3° giorno - Smirne Partenza in pullman per Efeso: fiorente porto dell’Asia Minore, meta di pellegrinaggi sin dall’antichità; nel 431 d.C. fu sede del terzo concilio ecumenico, che proclamò Maria “Theotokos”, cioè Madre di Dio. Visita dell’antica Efeso con la biblioteca di Celso e il tempio di Adriano. Visita della Meryemana, “la casa della Vergine”, in cui, secondo la tradizione, visse Maria insieme a Giovanni, e della Chiesa di S. Giovanni. Rientro a Smirne. 4° giorno - Smirne Partenza in pullman per Pergamo, uno dei principali centri della civiltà ellenistica in Oriente, indimenticabile con i suoi maestosi monumenti che ne ricordano il passato splendore. L’antica città è citata nell’Apocalisse di Giovanni come una delle sette chiese dell’Asia Minore. Visita dell’acropoli. Proseguimento per i siti di Thyatira, Sardi e Filadelfia, altre chiese menzionate nell’Apocalisse. Arrivo a Pamukkale, con le sue suggestive terrazze calcaree e la celebre cascata bianca, chiamata “castello di cotone”.

36

Opera Romana Pellegrinaggi


Terra affascinante, ricca di tesori artistici e meravigliosi paesaggi, alla ricerca delle testimonianze del primo cristianesimo: le prime comunità cristiane e una vita monastica millenaria, le città dei primi concili e i luoghi meravigliosi che hanno ispirato la preghiera dei primi Padri della Chiesa.

5° giorno - Pamukkale Visita alle rovine di Hierapolis ed al sito di Laodicea, la città che ospitò S. Paolo ed una vivace comunità cristiana. A seguire, visita di Antiochia di Pisidia, con i resti dell’antica sinagoga, che ha visto gli inizi dell’azione missionaria di S. Paolo. Arrivo a Konya, la mistica città dei Dervisci. 6° giorno - Konya Visita al mausoleo di Mevlana, poeta mistico e fondatore dei Dervisci rotanti. Sosta alla chiesa di S. Paolo. Nel pomeriggio, viaggio attraverso i suggestivi Monti Tauri per raggiungere la Cappadocia, regione in cui si svilupparono molte comunità cristiane fin dal III secolo.

I suoi paesaggi naturali con i celebri “camini delle fate” ed i tesori artistici che custodisce ne fanno un territorio unico al mondo. 7° giorno - Cappadocia Giornata dedicata alla visita dei suoi bellissimi siti: chiese rupestri si susseguono tra le rocce color bianco, rosa, malva, in un paesaggio a tratti lunare, a testimoniare l’importanza religiosa del luogo, ideale per la vita monastica e la meditazione. Visita alla valle di Goreme, con i siti di Zelve, Kaymakli, Uçhisar, e le chiese rupestri di Aynali. 8° giorno - Cappadocia Trasferimento all’aeroporto di Kayseri e partenza in aereo per Roma.

“Chi ha visto la basilica di S. Sofia e si è lasciato stupire da ciò che lì si rivela, sarà per sempre arricchito da una nuova comprensione del mondo in Dio, della sapienza divina stessa” Bulgakov

37


Experience Salita con la nuovissima funivia al Monastero Tatev Visita ai luoghi, preziosi e nascosti, legati a S. Gregorio Illuminatore Paesaggi indimenticabili a Tzaghgatzor, la “valle dei Fiori” Antichi gesti e sapori: la tradizione Anush DATE 12/20 maggio 2/10 giugno 7/15 luglio 4/12 agosto 7/15 settembre 6/14 ottobre

Yerevan - Tzaghgatzor - Dilijan - Jermuk

Armenia e la Via deiMonasteri [ 9 GIORNI / 8 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1° giorno 1.330,00 € 160,00 € 30,00 € 300,00 €

supplementi Camera singola

325,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Yerevan-Roma - via Varsavia (voli di linea Lot, classe turistica); trasferimenti in pullman; visto Armeno; visite ed escursioni come da programma; ingressi; sistemazione in alberghi di cat. 3-4 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla prima colazione del 2° giorno alla cena dell’8° giorno (acqua inclusa); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili).

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

Documenti Per i cittadini italiani è richiesto il passaporto valido per almeno 6 mesi dalla data di inizio del viaggio. Per ottenere il visto consolare per l’Armenia, entro un mese dalla partenza del pellegrinaggio, è richiesta la fotocopia del passaporto.

Partenza in aereo per Yerevan. 2° giorno - YEREVAN Arrivo a Yerevan di prima mattina e sistemazione in albergo. Tempo a disposizione per relax e riposo. Visita panoramica della città e del museo storico dell’Armenia. Nel pomeriggio, visita di Garni, con il celebre tempio ellenistico del sole del I secolo d.C., e Geghard, monastero rupestre fondato da S. Gregorio Illuminatore, circondato da maestose guglie rocciose: meravigliosa la sua architettura. A seguire, visita di Pag Shugà, il mercato coperto di prodotti tipici. Cena di benvenuto con musica dal vivo. 3° giorno - YEREVAN Partenza per il complesso patriarcale di S. Echmiadzin, luogo sacro per gli armeni, Santa Sede del Catholicos, autorità suprema della chiesa apostolica armena. Visita della cattedrale, fondata da S. Gregorio Illuminatore nel IV secolo d.C. A seguire, visita alle antiche chiese di S. Hripsimè, S. Gayanè, S. Shoghakat. Nel pomeriggio, visita ai resti dell’antica chiesa circolare di Zvartnotz del VII secolo. 4° giorno - YEREVAN Partenza per Haghardzin a Dilijan, importante complesso monastico, costruito nel IX-X secolo e visita alle chiese del lago Sevan, splendidamente incastonate nel paesaggio naturale. Nel pomeriggio, proseguimento per Tzaghgatzor, la “valle dei fiori”, con visita del monastero di Kecharis, fondato nell’XI secolo. Nel tardo pomeriggio, arrivo a Tzaghgatzor o a Dilijan. 5° giorno - TZAGHGATZOR o DILIJAN Partenza per la regione di Lori nel nord-est del paese: zona montuosa, ricca di foreste lussureggianti e fiumi impetuosi. Visita del monastero di Haghpat

38

Opera Romana Pellegrinaggi


Monasteri, meraviglie di architettura che sembrano divenire una sola cosa con i paesaggi naturali ed il cielo, edifici di luce dove si respirano secoli di vita contemplativa, nella terra che accolse il cristianesimo degli inizi.

e del monastero di Sanahin. Pranzo “Anush”, per conoscere i sapori e gli aromi dell’antica cucina armena. Proseguimento per il Monastero di Odzun. Rientro a Tzaghkadzor o Dilijan.

del monastero è resa possibile dalla nuovissima funivia, considerata la più lunga del mondo (circa 6 km). Ritorno a Jermuk. 8° giorno - JERMUK

6° giorno - TZAGHGATZOR o DILIJAN Partenza per il monastero di Hayravank e visita di Noraduz, cimitero delle croci in pietra, le khatchcar, mirabilmente scolpite nella roccia. Nel pomeriggio, proseguimento per Tzovinar, per visitare i resti della antica civiltà Urartea. Partenza per Jermuk, passando dal Caravanserraglio di Selim. 7° giorno - JERMUK Visita di Jermuk, celebre località termale. Partenza per Tatev con sosta a Yeghegnadzor, Gladzor e Zangakatun. Nel pomeriggio, visita del monastero Tatev, complesso medievale del IX secolo: la visita “…per vedere Dio, è necessario il silenzio…” S. Agostino

Partenza per Yerevan. Visita del complesso monastico di Noravank. Nel pomeriggio, proseguimento per Areni con degustazione di vini presso una tipica azienda vinicola. Visita al Khor Virab, luogo in cui fu rinchiuso per 14 anni S. Gregorio Illuminatore, artefice della conversione del paese al cristianesimo nel 301, con vista del monte Ararat. Arrivo a Yerevan e tempo a disposizione. Cena di arrivederci con musica dal vivo. 9° giorno - YERAVAN Partenza in prima mattinata in aereo per Roma, via Varsavia.

39


Experience I luoghi di S. Paolo nella preziosa Damasco Silenzi e suggestioni in chiese e villaggi scavati nella roccia Il fascino dell’oasi di Palmira, la “Regina del deserto” Viaggio nell’antichità a Bosra, Apamea, Serjillah DATE 9/16 maggio 20/27 giugno 18/25 luglio 5/12 settembre 26 settembre/3 ottobre 10/17 ottobre 17/24 ottobre

Aleppo - Hama - Palmira - Damasco

Siria, sulleTracce diCiviltà Millenarie e del Primo CristianesimoOrientale [ 8 GIORNI / 7 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1° giorno 1.290,00 € 180,00 € 30,00 € 320,00 €

2° giorno - ALEPPO

320,00 €

Giornata di escursione al monastero di S. Simone, il complesso basilicale dedicato al santo stilita; visita alle città morte di Qalb Loze, con la splendida basilica del V secolo e di Kirk Bizeh, con l’antica chiesa del IV secolo.

supplementi Camera singola

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Aleppo e Damasco-Roma (voli di linea, classe turistica); visto d’ingresso; trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; alberghi di cat. 4/5 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno (bevande escluse); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione sanitaria e annullamento viaggio.

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

Partenza in aereo da Roma per Aleppo, una delle più antiche città del mondo, la cui posizione strategica a metà strada tra il mare e l’Eufrate.

Documenti Per i cittadini italiani è necessario essere in possesso di passaporto individuale valido per almeno 6 mesi dopo la data di inizio del viaggio. Per ottenere il visto d’ingresso in Siria, entro un mese dalla partenza del pellegrinaggio è richiesta la fotocopia del passaporto con indicazione della presenza del timbro d’Israele.

3° giorno - ALEPPO Visita della Cittadella, della Grande Moschea e del grande Souk coperto. Partenza per Hama. Sosta nella città morta di Serjillah per la visita agli antichi conventi e chiese. Visita di Apamea con la cittadella e la zona archeologica. Arrivo ad Hama, nota per le sue caratteristiche Norie, gigantesche ruote idrauliche di legno che producono una sorta di canto al sollevarsi delle acque. 4° giorno - HAMA Partenza per il Krak de Chevalier, la più importante costruzione militare fortificata dell’Ordine dei Cavalieri dell’Ospedale di S. Giovanni di Gerusalemme, divenuto in seguito Ordine dei Cavalieri di Malta. Visita della fortezza crociata. Proseguimento per la splendida Palmira, la regina del deserto. Visita all’area archeologica della più celebre oasi d’Oriente, con templi e colonne che si innalzano maestosi nel deserto: il tempio di Bel, le tombe, l’anfiteatro, il teatro, la Via delle Colonne. 5° giorno - PALMIRA Partenza per il massiccio di Qalamun, dove numerose sono le testimonianze della vivacità del cristianesimo orientale: chiese di remota origine e villaggi

40

Opera Romana Pellegrinaggi


Tra il Mediterraneo e l’Eufrate, la terra delle grandi culture antiche, delle vie carovaniere e della straordinaria fioritura della vita monastica. Un’“immersione” nella storia di questa terra per trovarvi in filigrana la trama divina della storia della salvezza. scavati nella roccia si susseguono in un paesaggio magnifico. Visita di Maalula, villaggio in cui si parla ancora la lingua aramaica e visita del Convento di S. Sergio e Bacco. Visita di Seydnaya, convento greco-ortodosso, una delle più antiche ed importanti mete di pellegrinaggi del Medio Oriente. Arrivo a Damasco. 6° giorno - DAMASCO Visita di Damasco: città della “terra irrigata”, di origini antichissime, centro della civiltà degli Aramei, fu poi grande centro romano. La sua memoria è indissolubilmente legata a quella di S. Paolo. Un crogiolo di vie e piccoli mercati circondano i suoi celebri monumenti, pietre miliari della sua storia: la Moschea degli Omayyadi, già chiesa cristiana, la

tomba di Saladino, il Suk, il Museo Archeologico e la Casa Cripta di Anania. 7° giorno - DAMASCO Giornata di escursione a Bosra; una delle prime città dei Nabatei, crocevia delle strade dei carovanieri e residenza del legato imperiale romano. Molti edifici conservano la memoria del suo splendido passato. Il suo teatro è stato dichiarato patrimonio mondiale dell’umanità. La visita prosegue con la cittadella araba e i resti dell’antica Cattedrale. Proseguimento per Izra’ e visita della Chiesa di S. Giorgio. 8° giorno - DAMASCO Trasferimento all’aeroporto e partenza per Roma.

“… Egli è estensione per l’eternità, vastità per l’amore, altezza per la maestà, sapienza per la profondità.” S. Bernardo di Chiaravalle

41


Experience I luoghi nascosti e preziosi del naufragio di S. Paolo e della sua permanenza sull’isola Suggestione nei luoghi dei Cavalieri di Malta Il fascino dei templi preistorici di Ggantija e Tarxien La grotta di Ghar Dalam e le tracce di antichi insediamenti date DA ROMA 21/25 maggio 26/30 giugno (Alitalia) 16/20 luglio 10/14 settembre

La Valletta - Isola di Gozo - Medina - Tarxien - Marsaxlokk

Malta, nei luoghi di SanPaolo [ 5 GIORNI / 4 NOTTI ]

1° GIORNO

Quota da Roma, e da Milano Quota da Reggio Calabria Tasse e accessori Quota d’iscrizione

790,00 € 720,00 € 110,00 € 30,00 €

Acconto

190,00 €

Partenza in aereo dall’Italia per Malta. Isola incantevole nel cuore del Mediterraneo: i suoi paesaggi incontaminati fanno da cornice alle maestose tracce di antiche civiltà. 2° giorno - MALTA

DATA DA REGGIO CALABRIA

supplementi 16/20 luglio Camera singola Alta stagione 

120,00 € 40,00 €

datA DA MILANO  27/31 agosto

Novità partenza 16/20 luglio anche da Reggio Calabria e 27/31 agosto da Milano Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Malta-Roma (voli di linea - classe turistica); trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; alberghi di categoria 4 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 5° giorno (bevande incluse); mance; porta documenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è sufficiente la carta d’identità valida per l’espatrio.

Partenza per La Valletta, intensamente legata alla storia dei Cavalieri dell’Ordine di S. Giovanni, presenza molto forte sull’isola, tanto da caratterizzarne l’aspetto artistico ed architettonico, da quando Carlo V affidò all’Ordine l’arcipelago maltese. Visita della città, nata dall’idea di fortificare il monte Sciberras, e realizzata secondo i progetti di celebri architetti del XVI secolo. Visita alla Baracca Superiore, con meraviglioso panorama sul Porto Grande, alla Cattedrale di S. Giovanni, nata come chiesa conventuale per l’Ordine dei Cavalieri: il suo interno è un capolavoro artistico, arricchito dalle “gioje”, i doni con cui ogni cavaliere abbelliva la chiesa. Proseguimento della visita con la Chiesa del Naufragio di S. Paolo, legata alla memoria dell’arrivo dell’Apostolo sull’isola, a seguito del suo naufragio durante il viaggio verso Roma. A seguire, visita al Palazzo del Gran Maestro. Nel pomeriggio, mini crociera: giro in battello verso il porto di Marsamxett ed il Gran Porto. 3° giorno - MALTA Intera giornata dedicata all’escursione all’isola di Gozo, la leggendaria isola dimora di Calypso, con bellissimi paesaggi naturali: dopo una piccola traversata, si arriva al centro storico della Cittadella. Visita ai Templi di Ggantija, con le loro straordinarie strutture megalitiche risalenti al V millennio a. C., alla Grotta di Calipso, al Santuario di Ta’Pinu e Dwejra. Al rientro a Malta, breve sosta a San Paolo a mare, luogo legato alla memoria di S. Paolo (nella città si conserva la fonte dove si ritiene si sia dissetato; si narra che in questo luogo Publio, governatore romano, lo accolse).

42

Opera Romana Pellegrinaggi


Alla scoperta di un’isola abitata da popoli da sempre inclini al misticismo. Malta, nel cuore del Mediterraneo, epicentro di una civiltà millenaria, l’isola in cui la storia si intreccia con la leggenda, la terra che custodisce l’antica memoria di un cammino di fede.

Veduta panoramica degli isolotti di San Paolo, considerati il luogo in cui approdò l’Apostolo. 4° giorno - MALTA Partenza per Mosta per la visita della Chiesa Rotonda. A seguire, visita di Medina, la “città silente”, e della Chiesa e Grotta di S. Paolo, sul luogo in cui, secondo la tradizione, S. Paolo durante la sua permanenza sull’isola si dedicò alla diffusione del messaggio evangelico ed alla formazione di una vivace comunità cristiana. Nel pomeriggio, visita ai Templi preistorici di Tarxien, templi megalitici che rendono il paesaggio indimenticabile: le vestigia più antiche

risalgono al 2.800 a. C., i 4 templi costituiscono un insieme unico ed il più recente appare maestoso in tutto il suo splendore. A seguire, visita alla Grotta di Ghar Dalam, di rilevante importanza in quanto conserva i resti del più antico insediamento umano dell’arcipelago maltese e reperti della fauna preistorica dell’isola, in cui si svilupparono tipici mammiferi di più piccole dimensioni. Al termine, visita al caratteristico villaggio di pescatori di Marsaxlokk. 5° giorno - MALTA Tempo libero a disposizione. Trasferimento in aeroporto per la partenza in aereo per l’Italia.

“La vita che noi chiamiamo beata è posta in alto… di virtù in virtù dobbiamo procedere per nobili gradi: sulla cima… quel termine verso il quale si dirige il nostro pellegrinaggio.” Francesco Petrarca

43


Itinerari Mariani

OPER PELL

Lourdes, Fatima, Santiago... luoghi di dolcezza e di mistero; parole, nuove e antiche, che risuonano, preghiere e canti che ci avvolgono.

OPER PELL


Experience Il silenzio ed il raccoglimento nella grotta delle Apparizioni I segni di Lourdes: l’acqua, la luce, la roccia – esperienza di conoscenza e preghiera Condivisione e ascolto con le altre persone in cammino DATE 6/7 aprile 13/14 aprile 20/21 aprile 27/28 aprile 4/5 maggio 11/12 maggio 18/19 maggio 25/26 maggio 1/2 giugno 8/9 giugno 15/16 giugno 22/23 giugno 29/30 giugno 6/7 luglio 13/14 luglio 20/21 luglio 27/28 luglio 3/4 agosto 10/11 agosto 17/18 agosto 24/25 agosto 31 agosto/1 settembre 7/8 settembre 14/15 settembre 21/22 settembre 28/29 settembre 5/6 ottobre 12/13 ottobre 19/20 ottobre 26/27 ottobre 2/3 novembre

Tema Pastorale 2011: “Pregare il Padre Nostro”.

Lourdes: nel segno dell’Acqua – 2 giorni [ 2 GIORNI / 1 NOTTE ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

240,00 € 120,00 € 15,00 € 90,00 €

supplementi Camera singola

35,00 €

Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

Opera Romana Pellegrinaggi

Partenza in aereo da Roma per Lourdes. Arrivo e apertura del pellegrinaggio: saluto alla Madonna presso la Grotta delle Apparizioni, S. Messa, Processione Eucaristica e Fiaccolata. Tempo a disposizione per la preghiera personale. 2° GIORNO - LOURDES

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Lourdes-Roma (voli di linea Meridiana, classe turistica); trasferimenti in pullman; albergo di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa (bevande escluse); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). * Alcune partenze potranno prevedere uno scalo tecnico

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

46

1° giorno

Chiusura del pellegrinaggio: S. Messa e visita del Santuario. Trasferimento in aeroporto e partenza in aereo per Roma.


Una grotta che accoglie, un percorso vissuto ed assaporato interiormente: inizio per noi di un desiderio nuovo, eppur tanto antico, di affidamento e preghiera.

“Io sono l’Immacolata Concezione� parole di Maria a S. Bernadette


Experience Il silenzio ed il raccoglimento nella grotta delle Apparizioni I luoghi di S. Bernadette e le parole di Maria La Fiaccolata, le Processioni e la condivisione Il tema pastorale 2011: conoscenza ed approfondimento della preghiera del Padre Nostro, attraverso le parole di Maria ed i gesti di S. Bernadette

Nei luoghi della purezza e del raccoglimento

Lourdes

POSSIBILITà DI PARTENZA DA ALTRI AEROPORTI Inizio del pellegrinaggio Partenza in aereo da Roma per Lourdes. Apertura del pellegrinaggio: S. Messa e saluto alla Madonna presso la Grotta delle Apparizioni. Permanenza a LOURDES Durante il soggiorno: Via Crucis, Fiaccolata, Processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati, visita ai Santuari e ai “ricordi” di S. Bernadette. Conclusione del pellegrinaggio In mattinata, S. Messa e saluto alla Vergine. Al termine, partenza in aereo per Roma. LE quotE comprendONO Viaggio aereo Roma-Lourdes-Roma (voli Meridiana, classe turistica); trasferimenti in pullman; albergo di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa (bevande escluse); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). * Alcune partenze potranno prevedere uno scalo tecnico Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

date

4 giorni STESSE QUOTE DEL 2010 [ 4 GIORNI / 3 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

460,00 € 120,00 € 30,00 €

Acconto

145,00 €

supplementi Camera singola

130,00 €

* Alcune partenze potranno prevedere uno scalo tecnico

48

4/7 aprile 6/9 aprile 11/14 aprile 13/16 aprile 18/21 aprile 20/23 aprile 25/28 aprile 27/30 aprile 2/5 maggio 4/7 maggio 9/12 maggio 11/14 maggio 16/19 maggio 18/21 maggio 23/26 maggio 25/28 maggio 30 maggio/2 giugno 1/4 giugno 6/9 giugno 8/11 giugno 13/16 giugno

Opera Romana Pellegrinaggi

15/18 giugno 20/23 giugno 22/25 giugno 27/30 giugno 29 giugno/2 luglio 4/7 luglio 6/9 luglio 11/14 luglio 13/16 luglio 18/21 luglio 20/23 luglio 25/28 luglio 27/30 luglio 1/4 agosto 3/6 agosto 8/11 agosto 10/13 agosto 15/18 agosto 17/20 agosto 22/25 agosto 24/27 agosto

29 agosto/1 settembre 31 agosto/3 settembre 5/8 settembre 7/10 settembre 12/15 settembre 14/17 settembre 19/22 settembre 21/24 settembre 26/29 settembre 28 settembre/1 ottobre 3/6 ottobre 5/8 ottobre 10/13 ottobre 12/15 ottobre 17/20 ottobre 19/22 ottobre 24/27 ottobre 26/29 ottobre 31 ottobre/3 novembre 2/5 novembre


date

3 giorni STESSE QUOTE DEL 2010 [ 3 GIORNI / 2 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

375,00 € 120,00 € 30,00 €

Acconto

120,00 €

supplementi Camera singola

95,00 €

4/6 aprile 7/9 aprile 9/11 aprile 11/13 aprile 14/16 aprile 16/18 aprile 18/20 aprile 21/23 aprile 23/25 aprile 25/27 aprile 28/30 aprile 30 aprile/2 maggio 2/4 maggio 5/7 maggio 7/9 maggio 9/11 maggio 12/14 maggio 14/16 maggio 16/18 maggio 19/21 maggio 21/23 maggio (Militare) 23/25 maggio 26/28 maggio 28/30 maggio 30 maggio/1 giugno 2/4 giugno 4/6 giugno 6/8 giugno 9/11 giugno 11/13 giugno 13/15 giugno

16/18 giugno 18/20 giugno 20/22 giugno 23/25 giugno 25/27 giugno 27/29 giugno 30 giugno/2 luglio 2/4 luglio 4/6 luglio 7/9 luglio 9/11 luglio 11/13 luglio 14/16 luglio 16/18 luglio 18/20 luglio 21/23 luglio 23/25 luglio 25/27 luglio 28/30 luglio 30 luglio/1 agosto 1/3 agosto 4/6 agosto 6/8 agosto 8/10 agosto 11/13 agosto 13/15 agosto 15/17 agosto 18/20 agosto 20/22 agosto 22/24 agosto 25/27 agosto

27/29 agosto 29/31 agosto 1/3 settembre 3/5 settembre 5/7 settembre 8/10 settembre 10/12 settembre 12/14 settembre 15/17 settembre 17/19 settembre 19/21 settembre 22/24 settembre 24/26 settembre 26/28 settembre 29 settembre/1 ottobre 1/3 ottobre 3/5 ottobre 6/8 ottobre 8/10 ottobre 10/12 ottobre 13/15 ottobre 15/17 ottobre 17/19 ottobre 20/22 ottobre 22/24 ottobre 24-26 ottobre 27/29 ottobre 29/31 ottobre 31 ottobre/2 novembre 3/5 novembre 5/7 novembre

18/22 giugno 23/27 giugno 25/29 giugno 30 giugno/4 luglio 2/6 luglio 7/11 luglio 9/13 luglio 14/18 luglio 16/20 luglio 21/25 luglio 23/27 luglio 28 luglio/1 agosto 30 luglio/3 agosto 4/8 agosto 6/10 agosto 11/15 agosto 13/17 agosto 18/22 agosto 20/24 agosto 25/29 agosto 27/31 agosto

1/5 settembre 3/7 settembre 8/12 settembre 10/14 settembre 15/19 settembre 17/21 settembre 22/26 settembre 24/28 settembre 29 settembre/3 ottobre 1/5 ottobre 6/10 ottobre 8/12 ottobre 13/17 ottobre 15/19 ottobre 20/24 ottobre 22/26 ottobre 27/31 ottobre 29 ottobre/2 novembre 3/7 novembre 5/9 novembre

date

5 giorni STESSE QUOTE DEL 2010 [ 5 GIORNI / 4 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

535,00 € 120,00 € 30,00 €

Acconto

160,00 €

supplementi Camera singola

160,00 €

“L’anima mia magnifica il Signore e il mio spirito esulta in Dio…” Magnificat

7/11 aprile 9/13 aprile 14/18 aprile 16/20 aprile 21/25 aprile 23/27 aprile 28 aprile/2 maggio 30 aprile/4 maggio 5/9 maggio 7/11 maggio 12/16 maggio 14/18 maggio 19/23 maggio (Militare) 21/25 maggio 26/30 maggio 28 maggio/1 giugno 2/6 giugno 4/8 giugno 9/13 giugno 11/15 giugno 16/20 giugno

49


“La grotta delle Apparizioni, la processione, la Fiaccolata, le S. Messe, momenti in cui lasciarsi abbracciare dallo sguardo di Maria, lasciarsi cullare da Colei che è Madre, per chiederle la Grazia di preservare la gioia di amare e di condividerne i frutti con tutti coloro che incontreremo lungo il cammino.”

Nostra Signora di Lourdes

Partenze Regionali Lourdes in aereo

DATE Da BARI 4 GIORNI / 3 NOTTI

11/14 luglio 20/23 luglio 15/18 agosto 17/20 ottobre 5 GIORNI / 4 NOTTI

7/11 luglio 4/8 agosto

Quota base 4 giorni Quota base 5 giorni Tasse e accessori Quota d’iscrizione

570,00 € 660,00 € 120,00 € 30,00 €

Acconto

180,00 €

Vedi programmi Lourdes 4 e 5 giorni

DATE Da LAMEZIA

DATE DA PESCARA

DATA DA PARMA

20/23 giugno 25/28 luglio 28 luglio / 1 agosto 11/15 agosto 18/22 agosto 1/5 settembre 21/24 settembre

2/5 maggio 22/25 agosto

5/7 maggio

DATE Da ANCONA 4/7 luglio 26/29 settembre

Per informazioni, quotazioni e prenotazioni: www.operaromanapellegrinaggi.org

DATA DA TREVISO DATE DA RIMINI 30 maggio / 1 giugno 19/21 settembre 3/5 ottobre 13/15 ottobre

27/30 aprile DATA DA VENEZIA 24/26 settembre

DATE DA BOLOGNA

DATA DA MILANO MALPENSA

6/8 giugno 2/4 luglio 29/31 agosto

12/14 settembre


Barcellona - Carcassonne - Lourdes

Lourdes inNave - 7 giorni

STESSE QUOTE DEL 2010

[ 7 GIORNI / 6 NOTTI ]

DATE 23/29 aprile 28 maggio/3 giugno 11/17 giugno 16/22 luglio 13/19 agosto 3/9 settembre 1/7 ottobre

710,00 € 120,00 € 30,00 €

Partenza in pullman da Roma per il porto di Civitavecchia. Operazioni d’imbarco sulla nave e partenza per Barcellona. Cena e pernottamento a bordo.

Acconto

205,00 €

2° GIORNO

Camera/cabina singola

240,00 €

Avvicinamento graduale a Lourdes attraverso momenti di riflessione Inizio del pellegrinaggio già in nave con gli incontri di condivisione Riscoperta e approfondimento del significato dei segni di Lourdes: l’acqua, la roccia, la luce

1° GIORNO

Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

supplementi

Experience

S. Messa e momento di riflessione sul cammino e sull’itinerario che si sta seguendo. In serata, arrivo a Barcellona. Visita panoramica della città. Cena e pernottamento a bordo.

RIDUZIONI 3° GIORNO - BARCELLONA Cabina 4 posti Cabina 3 posti

30,00 € 20,00 €

La quota comprende Viaggio in nave Civitavecchia-Barcellona-Civitavecchia (Grimaldi Lines); trasferimenti in pullman; visite come da programma; alberghi di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati; in nave, cabine doppie interne); pensione completa dalla cena del 1° giorno al pranzo del 7° giorno (bevande escluse), in nave servizio self service; mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

Partenza in pullman per Carcassonne. Breve visita della famosa Cité Medievale. Nel pomeriggio, proseguimento per Lourdes. 4° e 5° GIORNO - LOURDES Processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati; Fiaccolata, visita ai Santuari e ai “ricordi” di S. Bernadette. 6° GIORNO - LOURDES Partenza in pullman per Barcellona. In serata imbarco sulla nave. Cena e pernottamento a bordo. 7° GIORNO S. Messa di chiusura pellegrinaggio. Arrivo al porto di Civitavecchia previsto nel pomeriggio. Trasferimento in pullman per Roma.

“D’ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata ...” Magnificat

51


Experience La profondità della devozione e della preghiera a Maria Bellezza e spiritualità nei santuari di Torreciudad e Montserrat Il santuario della Madonna del Pilar e la devozione alla Vergine Morenita

DATE 25 giugno/3 luglio 23/31 luglio 13/21 agosto (riservato) 3/11 settembre 17/25 settembre

Barcellona - Lourdes - Saragozza - Montserrat

LaViaMariana

Lourdes inNave - 9 giorni [ 9 GIORNI / 8 NOTTI ]

1° GIORNO

Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

950,00 € 120,00 € 30,00 €

Partenza in pullman da Roma per il porto di Civitavecchia. Operazioni d’imbarco sulla nave e partenza per Barcellona. Cena e pernottamento a bordo.

Acconto

265,00 €

2° GIORNO - BARCELLONA

supplementi Camera/cabina singola

320,00 €

S. Messa e momento di riflessione sul percorso che si sta compiendo. In serata, arrivo a Barcellona. Visita panoramica della città. Cena e pernottamento a bordo.

RIDUZIONI 3° GIORNO - BARCELLONA Cabina 4 posti Cabina 3 posti

30,00 € 20,00 €

La quota comprende Viaggio in nave Civitavecchia-Barcellona-Civitavecchia (Grimaldi Lines); trasferimenti in pullman; visite come da programma; alberghi di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati; in nave, cabine doppie interne); pensione completa dalla cena del 1° giorno al pranzo del 9° giorno (bevande escluse), in nave servizio self service; mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

Partenza per Carcassonne. Breve visita della famosa Cité Medievale. Nel pomeriggio, proseguimento per Lourdes. 4° e 5° GIORNO - LOURDES Processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati, fiaccolata, visita ai Santuari e ai “ricordi” di S. Bernadette. 6° GIORNO - LOURDES Di buon mattino, partenza per il Santuario di Torreciudad, fondato da S. Josemaria Escrivà de Balaguer. Centro di pellegrinaggio visitato da più di mezzo milione di fedeli ogni anno. Proseguimento per Saragozza e visita del Santuario della Madonna del Pilar, il più antico della Spagna. Il “Pilar” è la colonna di alabastro su cui, secondo la tradizione, apparse la Vergine. 7° GIORNO - SARAGOZZA Breve visita della città e partenza per Montserrat. Visita del Monastero, dove è custodita La Morenita, la statua lignea della Vergine protettrice della Catalogna.

52

Opera Romana Pellegrinaggi


8° GIORNO - MONTSERRAT

9° GIORNO

Partenza per Barcellona. Visita della città. In serata, imbarco sulla nave. Cena e pernottamento a bordo.

S. Messa di chiusura pellegrinaggio. Arrivo al porto di Civitavecchia nel pomeriggio. Trasferimento in pullman per Roma.

La “Ruta Mariana”: esperienza di fede e conoscenza, intreccio di cultura e devozione, natura e raccoglimento, nella grotta di Lourdes e negli indimenticabili Santuari del Pilar, di Torreciudad, di Montserrat.

“Grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente e Santo è il suo nome …” Magnificat


Experience Il silenzio del Santuario di Fatima, nella suggestione del paesaggio I luoghi dove vissero Lucia, Francesco e Giacinta Approfondimento delle parole di Maria DATE 17/19 giugno 27/29 giugno 8/10 luglio 22/24 luglio 5/7 agosto 19/21 agosto 2/4 settembre 16/18 settembre 30 settembre/2 ottobre 14/16 ottobre 21/23 ottobre POSSIBILITà DI PARTENZA DA ALTRI AEROPORTI: Su richiesta partenza diretta da Bologna, Venezia, Milano Malpensa (per gruppi precostituiti min. 35 persone)

Fatima

Fatima 3 giorni [ 3 GIORNI / 2 NOTTI ]

1° GIORNO

Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

470,00 € 120,00 € 30,00 €

Acconto

145,00 €

supplementi Camera singola

70,00 €

Di primo mattino, partenza in aereo da Roma per Lisbona. Visita della città: la Cattedrale, costruita intorno al 1150 per il primo Vescovo di Lisbona. La casa natale e la Chiesa di S. Antonio, il Monastero dos Jeronimos, la Torre di Belem, simbolo della città. Proseguimento per Fatima. Saluto alla Madonna alla Cappellina delle Apparizioni. 2° GIORNO - FATIMA

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Lisbona-Roma (voli di linea TAP Air Portugal, classe turistica); trasferimenti in pullman; visite come da programma; ingressi; albergo di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 3° giorno (bevande incluse); mance; portadocumenti; assistenza religiosotecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili).

Al mattino, Via Crucis a Os Valinhos, il luogo delle Apparizioni dell’Angelo e della Vergine. Nel pomeriggio, Celebrazione Penitenziale e S. Messa. Visita ai luoghi dove vissero i tre pastorelli, Aljustrel, il villaggio natale, e la Parrocchia di Fatima, dove furono battezzati. Nel pomeriggio, S. Messa e visita del Museo. In serata, recita del S. Rosario e Fiaccolata.

Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

Al mattino, S. Messa, visita del Museo del Santuario e tempo a disposizione per la preghiera personale. Nel pomeriggio, trasferimento all’aeroporto di Lisbona e partenza in aereo per Roma.

3° GIORNO - FATIMA


Scoprire il mistero di Maria a Fatima, nella Cappellina delle Apparizioni, dove lasciarsi avvolgere dall’intimità della preghiera e dal silenzio. In un paesaggio incantevole, sentire riecheggiare le dolci parole: “Non abbiate paura”.

“…di generazione in generazione la sua misericordia * si stende su quelli che lo temono …” Magnificat


Experience Silenzio e preghiera nel Santuario di Fatima Bellezza del paesaggio e storia a Cabo de Roca Il Monastero dos Jerominos a Lisbona DATE 7/10 aprile 23/26 aprile 29 aprile/2 maggio 8/11 maggio 11/14 maggio 12/15 maggio 18/21 maggio 31 maggio/3 giugno 11/14 giugno 24/27 giugno 1/4 luglio 11/14 luglio 23/26 luglio 6/9 agosto 13/16 agosto 17/20 agosto 26/29 agosto 11/14 settembre 12/15 settembre 23/26 settembre 11/14 ottobre 12/15 ottobre 6/9 dicembre

Fatima

Fatima 4 giorni [ 4 GIORNI / 3 NOTTI ]

1° GIORNO

Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

550,00 € 120,00 € 30,00 €

Acconto

165,00 €

supplementi Camera singola

95,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Lisbona-Roma (voli di linea TAP Air Portugal, classe turistica); trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; albergo di categoria 3 stelle (camera a due letti con servizi privati); pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 4° giorno (bevande incluse); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

Di primo mattino, partenza in aereo da Roma per Lisbona. Visita della città: la Cattedrale, costruita intorno al 1150 per il primo Vescovo di Lisbona, la casa natale e la Chiesa di S. Antonio, il Monastero dos Jeronimos, la Torre di Belem, simbolo della città. Proseguimento per Fatima. Saluto alla Madonna alla Cappellina delle Apparizioni. 2° GIORNO - FATIMA Al mattino, Via Crucis a Os Valinhos (luogo delle Apparizioni dell’Angelo e della Vergine). Nel pomeriggio, Celebrazione Penitenziale e S. Messa. In serata, recita del S. Rosario e Fiaccolata. 3° GIORNO - FATIMA Al mattino, visita ai luoghi dove vissero i tre pastorelli, Aljustrel, il villaggio natale, e la Parrocchia di Fatima, dove furono battezzati. Nel pomeriggio, S. Messa e visita del Museo. 4° GIORNO - FATIMA Mattino, S. Messa alla Cappellina e partenza per Sintra, con sosta a Cabo da Roca, il punto più occidentale del continente europeo. Visita della città: famosa residenza estiva dei sovrani portoghesi, circondata da un magnifico paesaggio di rocce e giardini. Nel pomeriggio, trasferimento all’aeroporto di Lisbona e partenza in aereo per Roma.

POSSIBILITà DI PARTENZA DA ALTRI AEROPORTI: Su richiesta partenza diretta da Bologna, Venezia, Milano Malpensa (per gruppi precostituiti min. 35 persone)

56

Opera Romana Pellegrinaggi


Fatima

Fatima 5 giorni [ 5 GIORNI / 4 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

610,00 € 120,00 € 30,00 €

Acconto

180,00 €

supplementi Camera singola

DATE

Partenza in aereo da Roma per Lisbona. La capitale del Portogallo si estende sulla riva destra dell’estuario del fiume Tago, a poca distanza dall’Oceano Atlantico. Il percorso delle visite prevede: la Cattedrale, la Chiesa e la casa natale di S. Antonio, il Monastero dos Jeronimos e la Torre di Belem. Proseguimento per Fatima. Saluto alla Madonna presso la Cappellina delle Apparizioni.

26/30 maggio 2/6 giugno 10/14 giugno 23/27 giugno 1/5 luglio 10/14 luglio 21/25 luglio 12/16 agosto 18/22 agosto 10/14 settembre 22/26 settembre 10/14 ottobre 30 ottobre/3 novembre

2° GIORNO - FATIMA

Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

Al mattino, Via Crucis a Os Valinhos (luogo delle Apparizioni dell’Angelo e della Vergine) e visita dei luoghi dove vissero i tre pastorelli, Aljustrel, il villaggio natale, e la Parrocchia di Fatima, dove furono battezzati. Nel pomeriggio, Celebrazione Penitenziale e S. Messa. In serata, recita del S. Rosario e Fiaccolata. 3° GIORNO - FATIMA Al mattino, S. Messa, visita del Museo del Santuario e della nuova Chiesa. Nel pomeriggio, partenza per Coimbra, famosa per l’Università fondata nel 1290, fra le prime in Europa. Sosta al Convento del Carmelo, dove risiedeva Suor Lucia. Rientro a Fatima. 4° GIORNO - FATIMA Al mattino, S. Messa e tempo a disposizione per la preghiera personale. Nel pomeriggio, escursione a Tomar e visita del Convento do Cristo, sviluppatosi nel corso dei secoli: dalle prime costruzioni del XII secolo fino alle ultime realizzazioni del XVII secolo. Il complesso architettonico, nella sovrapposizione dei diversi stili, mostra le varie fasi della vicenda dei Templari e dell’Ordine di Cristo e testimonia il loro importante ruolo nella storia nazionale portoghese. Proseguimento per Santarem, sosta alla Chiesa del Santissimo Milagre, dove è conservata l’ostia del Miracolo Eucaristico. 5° GIORNO - FATIMA Al mattino, S. Messa alla Cappellina. Trasferimento all’aeroporto di Lisbona e partenza in aereo per Roma.

“Sarai una splendida corona in mano al Signore, un turbante regale nel palmo del tuo Dio” Isaia 62,3

Conoscenza e approfondimento della devozione mariana Tomar ed il Convento do Cristo Santarem e la Chiesa del Santissimo Milagre

1° GIORNO

110,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Lisbona-Roma (voli di linea TAP Air Portugal, classe turistica); trasferimenti in pullman; visite come da programma; ingressi; albergo di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 5° giorno (bevande incluse); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili).

Experience

POSSIBILITà DI PARTENZA DA ALTRI AEROPORTI: Su richiesta partenza diretta da Bologna, Venezia, Milano Malpensa (per gruppi precostituiti min. 35 persone)

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

57


Experience Suggestione del santuario della Vergine della Barca I luoghi del Cammino di San Giacomo e Finisterre S. Messa del Pellegrino nella cattedrale di Santiago

DATE 12/17 aprile 3/8 maggio 17/22 maggio 28 maggio/2 giugno 7/12 giugno 21/26 giugno 28 giugno/3 luglio 6/11 luglio 12/17 luglio 22/27 luglio 3/8 agosto 12/17 agosto 18/23 agosto 25/30 agosto 6/11 settembre 14/19 settembre 20/25 settembre 4/9 ottobre 19/24 ottobre

Fatima - Santiago de Compostela - Oporto

Fatima e Santiago de Compostela [ 6 GIORNI / 5 NOTTI ]

1° GIORNO

Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

865,00 € 120,00 € 30,00 €

Acconto

245,00 €

supplementi 2° GIORNO - FATIMA Camera singola

180,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Lisbona e Porto-Roma (voli di linea TAP Air Portugal, classe turistica); trasferimenti in pullman; visite ed escursioni come da programma; ingressi; alberghi di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 6° giorno (bevande incluse); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

POSSIBILITà DI PARTENZA DA ALTRI AEROPORTI: Su richiesta partenza diretta da Bologna, Venezia, Milano Malpensa (per gruppi precostituiti min. 35 persone)

58

Di primo mattino, partenza in aereo da Roma per Lisbona. Visita della città: la Cattedrale, la casa natale e la Chiesa di S. Antonio, il Monastero dos Jeronimos, la Torre di Belem. Nel pomeriggio, proseguimento per Fatima. Saluto alla Madonna alla Cappellina delle Apparizioni.

Opera Romana Pellegrinaggi

Al mattino, Via Crucis a Os Valinhos, luogo delle Apparizioni dell’Angelo e della Vergine e visita di Aljustrel, il villaggio in cui sono nati Lucia, Francesco e Giacinta. Nel pomeriggio, visita del Santuario e S. Messa. In serata, recita del S. Rosario e Fiaccolata. 3° GIORNO - FATIMA S. Messa e partenza per Coimbra e sosta al Convento del Carmelo. Nel pomeriggio, proseguimento per Santiago de Compostela. 4° GIORNO - SANTIAGO DE COMPOSTELA Al mattino, visita della città: la Plaza de Obradoiro, l’Hospital Real, la Plaza de la Quintana, la Cattedrale. A seguire, S. Messa del Pellegrino. Nel pomeriggio, escursione a Muxia, tipico villaggio costiero affacciato sull’Atlantico ed importante centro di tradizione Giacobea. Visita al Santuario della Vergine della Barca, uno dei più antichi centri di devozione mariana in Galizia. Secondo la tradizione, in questo luogo la Vergine apparve all’Apostolo Giacomo incoraggiandolo a proseguire la sua opera di evangelizzazione nella regione. Nel pomeriggio, escursione a Finisterre, punto finale del Cammino di Santiago: molti pellegrini, infatti, dopo essere giunti alla tomba dell’Apostolo, si spingono fino a questo luogo per compiere un ultimo rito: bruciare un oggetto utilizzato durante il Cammino come segno di purificazione e inizio di una nuova esistenza.


Tra suggestivi paesaggi e capolavori d’arte, immersi nella storia cristiana di Portogallo e Spagna, un’occasione speciale e preziosa: da Fatima, luogo della preghiera silenziosa, a Santiago, cuore del cammino nella città del “campo di stelle”.

5° GIORNO - SANTIAGO DE COMPOSTELA

6° GIORNO - OPORTO

Partenza per Braga. Pellegrinaggio al Santuario del Bom Jesus, spettacolare santuario che domina la collina di Braga, visita e S. Messa. Nel pomeriggio, sosta al Santuario di Nostra Signora del Sameiro, il secondo centro di devozione mariana in Portogallo, dopo Fatima. Proseguimento per Oporto.

S. Messa e visita della città: la Cattedrale, la Piazza della Libertà, il Ponte Dom Luis I, la Chiesa di S. Francesco, la Torre dos Clerigos. Trasferimento in aeroporto e partenza per Roma (via Lisbona). Arrivo in tarda serata.

“Fai attenzione alla strada dove posi il piede e tutte le vie siano ben rassodate” Proverbi 4, 26-27

59


Experience Immersione nell’atmosfera del cammino di San Giacomo Nell’incanto delle devozione mariana: i santuari del Bom Jesus e del Sameiro Tradizione e scorci caratteristici a Nazarè e Obidos Silenzio e preghiera a Fatima, Batalha e Alcobaca DATE 2/9 aprile 20/27 aprile 14/21 maggio 29 maggio/5 giugno 18/25 giugno 2/9 luglio 23/30 luglio 6/13 agosto 13/20 agosto 20/27 agosto 27 agosto/3 settembre 10/17 settembre 24 settembre/1 ottobre 1/8 ottobre

POSSIBILITà DI PARTENZA DA ALTRI AEROPORTI:

Oporto - Santiago de Compostela - Braga - Fatima - Lisbona

Santiago

de Compostela eFatima [ 8 GIORNI / 7 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1.105,00 € 120,00 € 30,00 €

Partenza in aereo da Roma per Oporto. Visita panoramica della città: la Cattedrale, la Piazza della Libertà, il Ponte Dom Luis I, la Chiesa di S. Francesco, la Torre dos Clérigos.

305,00 € 2° GIORNO - OPORTO

supplementi Camera singola

230,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Oporto e Lisbona-Roma (voli di linea TAP Air Portugal, classe turistica); trasferimenti in pullman; visite come da programma; ingressi; alberghi di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’8° giorno (bevande incluse); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

Partenza per Santiago de Compostela. Ingresso in Cattedrale e sosta di preghiera presso la Tomba di S. Giacomo Apostolo. Nel pomeriggio, visita della città: la Plaza de Obradoiro, l’Hospital Real, la Plaza de la Quintana, la Cattedrale. 3° GIORNO - SANTIAGO DE COMPOSTELA Al mattino, tempo a disposizione e S. Messa. Nel pomeriggio, partenza per Braga, sosta al Santuario del Bom Jesus: con la sua vivace scalinata è una fra le più scenografiche architetture del Portogallo. Visita del Santuario del Sameiro, secondo centro di devozione mariana in Portogallo, dopo Fatima. 4° GIORNO - BRAGA Partenza per Coimbra, celebre per la storica università fondata nel 1290 dal re Dionigi, che ancora oggi ospita migliaia di studenti. Visita della città e sosta al Convento del Carmelo, dove risiedeva Suor Lucia. Al termine proseguimento per Fatima. Saluto alla Madonna nella Cappellina delle Apparizioni.

Su richiesta partenza diretta da Bologna, Venezia, Milano Malpensa (per gruppi precostituiti min. 35 persone)

5° GIORNO - FATIMA Al mattino, Via Crucis a Os Valinhos, il luogo delle Apparizioni della Vergine e dell’Angelo e visita di Aljustrel, il villaggio in cui sono nati Lucia, Francesco e Giacinta. Nel pomeriggio, S. Messa e visita del Santuario e della nuova Basilica.

Possibilità di avvicinamento in aereo o treno dalle principali città con tariffe preferenziali

60

1° GIORNO

Opera Romana Pellegrinaggi


Atmosfere fatte di sogno e di mistero… sempre nuove tappe e nuovi scorci… santuari in cui si rivivono secoli di devozione e preghiera: tutto il fascino dei luoghi di San Giacomo e la silenziosa suggestione del Santuario di Fatima.

6° GIORNO - FATIMA

7° GIORNO - LISBONA

SEMINARIO MAYOR SAN MARTIN AL PINARIO

Al mattino, partenza per Batalha e visita dell’abbazia domenicana di Santa Maria della Vittoria, capolavoro dell’architettura gotica portoghese. Al termine, proseguimento per Alcobaça: visita alla chiesa più grande del Portogallo, il Monastero di Santa Maria di Alcobaça. Sosta a Nazarè, tipico villaggio di pescatori affacciato sull’Atlantico. Nel pomeriggio, partenza per Lisbona con sosta ad Obidos: delizioso villaggio, arroccato su di un colle, appartenuto alla famiglia Aragonese, caratterizzato da viuzze medievali e dalle tipiche abitazioni dalle sobrie facciate, in cui il bianco si alterna a vivaci fasce giallo e blu.

“Svuotati di te stesso e siedi come una piccola creatura, contenta della grazia di Dio” Romualdo di Ravenna

Al mattino, visita della città: la Cattedrale, il Monastero dos Jeronimos, la Torre di Belem, la Chiesa e la Casa natale di S. Antonio. Nel pomeriggio, tempo libero a disposizione. 8° GIORNO - LISBONA S. Messa. Trasferimento all’aeroporto di Lisbona e partenza per Roma.

SANTIAGO DE COMPOSTELA

... l’incanto di dormire in un Seminario accanto alla Cattedrale Nel grande complesso di San Martin al Pinario, ricostruito nella sua attuale forma nel XVI secolo, l’antico seminario Maggiore è stato trasformato in una delle più belle strutture di accoglienza della città.

61


Experience Emozionante visita del Convento del Carmelo a Coimbra Immersione nell’arte gotica a Burgos Intensa atmosfera di condivisione nei luoghi del cammino: Santiago, Leon, Roncisvalle

DATE 6/14 maggio 29 maggio/6 giugno 3/11 luglio 10/18 settembre

Fatima - Santiago de Compostela - Burgos - Lourdes

Lisbona, Fatima, Santiago e Lourdes [ 9 GIORNI / 8 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione Acconto

1° GIORNO 1.155,00 € 120,00 € 30,00 € 315,00 €

Di primo mattino, partenza in aereo da Roma per Lisbona. Visita della città: la Cattedrale, la casa natale e la Chiesa di S. Antonio, il Monastero dos Jeronimos, la Torre di Belem. Nel pomeriggio, proseguimento per Fatima. Saluto alla Madonna alla Cappellina delle Apparizioni.

supplementi 2° GIORNO - FATIMA Camera singola

280,00 €

La quota comprende Viaggio aereo Roma-Lisbona e Lourdes-Roma (voli di linea TAP Air Portugal/Meridiana, classe turistica); trasferimenti in pullman; visite come da programma; ingressi; alberghi di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione del 9° giorno (bevande incluse); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

Al mattino, Via Crucis a Os Valinhos, il luogo delle Apparizioni dell’Angelo e della Vergine e visita di Aljustrel, il villaggio natale di Lucia, Francesco e Giacinta. Nel pomeriggio, visita del Santuario e S. Messa. In serata, recita del S. Rosario e fiaccolata. 3° GIORNO - FATIMA S. Messa e partenza per Coimbra, sosta al Convento del Carmelo. Nel pomeriggio, proseguimento per Santiago de Compostela. 4° GIORNO - SANTIAGO DE COMPOSTELA Al mattino, visita della città: la Plaza de Obradoiro, l’Hospital Real, la Plaza de la Quintana, la Cattedrale. Partecipazione alla S. Messa del Pellegrino. Nel pomeriggio, tempo libero a disposizione. 5° GIORNO - SANTIAGO DE COMPOSTELA Partenza per Leon. La città fu fondata nel I secolo a. C., divenne famosa nell’XI secolo come tappa per i pellegrini che si recavano a Santiago de Compostela. Nel pomeriggio, proseguimento per Burgos. Visita dell’elegante città, considerata una delle capitali del gotico castigliano. 6° GIORNO - BURGOS Partenza per Roncisvalle, città dall’atmosfera intensa, in cui forte è la sensazione di totale immersio-

62

Opera Romana Pellegrinaggi


Fatima e la sua storia, Santiago e il “Cammino”, Lourdes e la forza della riscoperta. Lungo il cammino… fermarsi davanti allo sguardo amorevole di Maria…scoprire di nuovo la preghiera, l’ascolto, per trovarsi poi sulle strade conosciute, con una purezza nuova.

ne nel senso del cammino e del pellegrinaggio: è il punto di partenza, infatti, del Cammino di Santiago completo, percorso ogni anno da migliaia di persone. Si tratta di una città singolare perché il suo comune non possiede proprietà: il confine appartiene alla Collegiata ed alla sua comunità di canonici. Nel pomeriggio, proseguimento per Lourdes.

8° GIORNO - LOURDES

7° GIORNO - LOURDES

In mattinata, S. Messa e saluto alla Vergine. Al termine, partenza in aereo per Roma.

Durante il soggiorno: Via Crucis, fiaccolata, Processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati, visita ai Santuari e ai “ricordi” di S. Bernadette. 9° GIORNO

S. Messa e saluto alla Madonna presso la Grotta delle Apparizioni. “Io ti vedo in mille immagini, espressa con grazia, o Maria, ma nessuna ha la forza di raffigurarti come ti scorge la mia anima” Novalis

PER CAMMINARE A PIEDI VERSO SANTIAGO LUNGO LE ANTICHE VIE, RICHIEDERE OPUSCOLO ORP-CAMMINI

63


Eventi 2011

OPER PELL

Tappe di un cammino di fede, momenti di autentica vicinanza al Signore e alla sua parola.

64

Opera Romana Pellegrinaggi

OPER PELL


Opera Romana Pellegrinaggi

65


BEATIFICAZIONE GIOVANNI PAOLO II Roma,

1 maggio 2011

L’Opera Romana Pellegrinaggi è a fianco di tutti i pellegrini che desiderano raggiungere Roma per partecipare a questo straordinario appuntamento. Visita il portale ufficiale dell’evento:

www.operaromanapellegrinaggi.org

• Scegli il viaggio per Roma in aereo, treno o nave • Seleziona il tuo alloggio presso le strutture convenzionate • Prenota la speciale CARD che include i trasporti a Roma e le visite di città • Consulta i programmi di tutte le iniziative previste, aggiornati in tempo reale • Rivivi, attraverso filmati, testi ed immagini, la straordinaria vita di Giovanni Paolo II ed il suo pontificato.


OPE PEL

Spagna - I Giovani della Diocesi di Roma a Madrid

XXVI Giornata Mondiale della Gioventù “Radicati e fondati in Cristo, saldi nella fede” (Col. 2,7) [ 5 GIORNI / 4 NOTTI ]

[ 7 GIORNI / 6 NOTTI ]

Quota Base

645,00 €

Acconto

235,00 €

La quota comprende Viaggio in nave Civitavecchia/Barcellona/Civitavecchia (Grimaldi Lines - sistemazione in cabina quadrupla con servizi); diritti fissi d’imbarco, pasti a bordo con servizio self service (piccola colazione e pranzo del 15 agosto, piccola colazione e pranzo del 23 agosto bevande incluse); trasferimenti in pullman privato Barcellona/Madrid/Barcellona; pacchetto GMG A1 (alloggio e pasti a Madrid, Kit CEI); contributi di solidarietà CEI; assicurazione medico bagaglio; Kit GMG ORP; assistenza personale ORP. NB: ricordiamo che per l’alloggio a Madrid è necessario portare il sacco a pelo.

14 AGOSTO Partenza in serata dal porto di Civitavecchia con nave Grimaldi Lines per Barcellona. Pernottamento in cabina quadrupla con servizi privati. 15 AGOSTO Nel pomeriggio, arrivo a Barcellona, sbarco e trasferimento con pullman privato a Madrid. 16/21 AGOSTO - MADRID Giornata Mondiale della Gioventù. Intere giornate dedicate alle catechesi e al Festival della Gioventù. Le celebrazioni si concluderanno con l’adorazione eucaristica, la veglia notturna e la S. Messa con il Santo Padre presso l’aerodromo Cuatro Vientos. 22 AGOSTO Trasferimento con pullman privato da Madrid a Barcellona. Tempo a disposizione. In serata imbarco sulla nave Grimaldi e partenza per Civitavecchia. Pernottamento in cabina quadrupla con servizi. 23 AGOSTO Nel pomeriggio, arrivo della nave a Civitavecchia e sbarco.

Quota Base

700,00 €

Acconto

235,00 €

La quota comprende Viaggio in nave Civitavecchia/Barcellona/Civitavecchia (Grimaldi Lines - sistemazione in cabina quadrupla con servizi); diritti fissi d’imbarco; pasti a bordo con servizio self service (piccola colazione e pranzo dell’11 agosto, piccola colazione e pranzo del 23 agosto bevande incluse); trasferimenti in pullman privato Barcellona/Valencia/Madrid/Barcellona; pacchetto gemellaggio (alloggio e pasti a Valencia), pacchetto GMG A1 (alloggio e pasti a Madrid, Kit CEI); contributi di solidarietà CEI; assicurazione medico bagaglio, Kit GMG ORP; assistenza personale ORP. NB: ricordiamo che per l’alloggio a Madrid è necessario portare il sacco a pelo. Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

10 AGOSTO Partenza in serata dal porto di Civitavecchia con nave Grimaldi Lines per Barcellona. Pernottamento in cabina quadrupla con servizi privati. 11 AGOSTO Nel pomeriggio, arrivo a Barcellona, sbarco e trasferimento con pullman privato a Valencia.

11/14 AGOSTO Gemellaggio con la Diocesi di Valencia. Giornate dedicate alle catechesi nelle parrocchie, veglia di preghiera nella Città delle Arti e delle Scienze, celebrazione penitenziale e Via Crucis presso la spiaggia Malvarrosa, solenne celebrazione eucaristica e concerto presso lo stadio “Mestalla”. 15 AGOSTO Trasferimento con pullman privato a Madrid. 16/21 AGOSTO - MADRID Giornata Mondiale della Gioventù. Intere giornate dedicate alle catechesi e al Festival della Gioventù. Le celebrazioni si concluderanno con l’adorazione eucaristica, la veglia notturna e la S. Messa con il Santo Padre presso l’aerodromo Cuatro Vientos. 22 AGOSTO Trasferimento con pullman privato da Madrid a Barcellona. Tempo a disposizione. In serata imbarco sulla nave Grimaldi e partenza per Civitavecchia. Pernottamento in cabina quadrupla con servizi. 23 AGOSTO Nel pomeriggio, arrivo della nave a Civitavecchia e sbarco.

Informazioni e prenotazioni: tel: 06 69896395 - 325 - e-mail: eventi@orpnet.org

Opera Romana Pellegrinaggi

67


Francia - Lourdes

Lourdes in Treno 13-19 settembre DATA DA NAPOLI, ROMA OSTIENSE, PISA E GENOVA [ 7 GIORNI / 6 NOTTI ] Quota Base Quota d’iscrizione

675,00 € 30,00 €

Acconto

170,00 €

supplementi Camera singola

160,00 €

La quota comprende Viaggio in treno Napoli-Lourdes-Napoli in vetture/cuccette di 2a classe (6 persone per compartimento); pasti in treno con servizio vassoi; trasferimenti in pullman; alberghi di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa in albergo (bevande escluse); mance; porta documenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Sui treni speciali il funzionamento dell’aria condizionata potrebbe non essere garantito da Trenitalia. Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

68

Opera Romana Pellegrinaggi

1° GIORNO Partenza in treno da Napoli con fermate a Roma, Pisa e Genova. Lungo l’itinerario, animazione spirituale e S. Messa. 2° GIORNO - LOURDES Arrivo in mattinata. Nel pomeriggio, apertura del pellegrinaggio, S. Messa e saluto alla Grotta delle Apparizioni. 3°- 4°- 5° GIORNO - LOURDES Durante la permanenza: Via Crucis, fiaccolata, S. Messa Internazionale, Processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati, visita ai “ricordi” di S. Bernadette. 6° GIORNO - LOURDES S. Messa e saluto alla Vergine presso la Grotta delle Apparizioni. Partenza in treno per Roma. 7° GIORNO Nel corso della mattinata, arrivo alle stazioni di Genova, Pisa, Roma Ostiense e Napoli.


Francia - Lourdes

53° Pellegrinaggio Militare 19-24 maggio DATA DA NAPOLI, CASERTA, ROMA OSTIENSE, CIVITAVECCHIA, GROSSETO, LIVORNO, PISA, LA SPEZIA, GENOVA E VENTIMIGLIA

in Treno

15,00 €

2°- 3°- 4° GIORNO - LOURDES Arrivo in mattinata. Nel pomeriggio, apertura del pellegrinaggio Militare Italiano / Internazionale. Durante la permanenza: Via Crucis, fiaccolata, S. Messa Internazionale, Processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati.

130,00 €

5° GIORNO - LOURDES S. Messa e saluto alla Vergine presso la Grotta delle Apparizioni. Partenza in treno per Roma.

[ 6 GIORNI / 5 NOTTI ] Quota Base Quota affiliazione al P.M.I.

490,00 €

supplementi Camera singola

1° GIORNO - NAPOLI Partenza in treno da Napoli Centrale con fermate Caserta, Roma Ostiense, Civitavecchia, Grosseto, Livorno, Pisa centrale, La Spezia, Genova Brignole e Ventimiglia. Lungo l’itinerario, animazione spirituale e S. Messa.

6° GIORNO Nel corso della mattinata, arrivo alle stazioni italiane.

20-23 maggio in Aereo

Inizio del pellegrinaggio. Partenza in aereo per Lourdes. Arrivo, apertura del pellegrinaggio e S. Messa

[ 4 GIORNI / 3 NOTTI ] Quota da Brindisi Quota da Bari Quota da Roma Quota da Bologna Quota da Ancona Quota affiliazione al P.M.I.

640,00 € 640,00 € 590,00 € 600,00 € 600,00 € 15,00 €

Conclusione del pellegrinaggio In mattinata, S. Messa e saluto alla Vergine. Al termine, partenza in aereo per l’Italia.

Informazioni e prenotazioni:

supplementi Camera singola

Permanenza a LOURDES Durante il soggiorno: Via Crucis, fiaccolata, Processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati.

130,00 €

tel: 06 69896253 / 06 69896240 e-mail: mariani@orpnet.org

La quota comprende Viaggio in treno a/r in vetture/cuccette di 2a classe (compartimenti da 6 posti); pasti in treno con servizio vassoi/cestini; trasferimenti in pullman a Lourdes dalla stazione ferroviaria all’alloggio e v.v.; alberghi di categoria 2 e 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa (bevande escluse); assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

La quota comprende Viaggio in aereo ItaliaLourdes-Italia (voli speciali, classe unica); trasferimenti in pullman a Lourdes; alberghi di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa (bevande escluse); assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.


TERRA SANTA

JPII GAMES

VIII edizione Da Roma

6-13 maggio 10-17 maggio

Corre la Pace in Terra Santa! Corri anche tu? VIII Edizione della Maratona Pellegrinaggio Dedicata a Giovanni Paolo II

Da Verona

6-13 maggio Per informazioni e programmi: tel: 06 88816186 / 06 69896228 e-mail: info@operaromanapellegrinaggi.org

70

Opera Romana Pellegrinaggi


Francia - Lourdes

Nazionale / Diocesano in Treno Con il Card. Agostino Vallini, Vicario di Sua Santità.

25-31 agosto DATA DA ROMA OSTIENSE, PISA E GENOVA [ 7 GIORNI / 6 NOTTI ]

1° GIORNO Partenza in treno da Roma con fermate a Pisa e Genova. Lungo l’itinerario, animazione spirituale e S. Messa.

Quota Base Quota d’iscrizione

675,00 € 30,00 €

Acconto

170,00 €

2° GIORNO - LOURDES Arrivo in mattinata. Nel pomeriggio, apertura del pellegrinaggio, S. Messa e saluto alla Grotta delle Apparizioni.

160,00 €

3°- 4°- 5° GIORNO - LOURDES Durante la permanenza: Via Crucis, fiaccolata, S. Messa Internazionale, Processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati, visita ai “ricordi” di S. Bernadette.

supplementi Camera singola

La quota comprende Viaggio in treno Roma-Lourdes-Roma in vetture/cuccette di 2a classe (6 persone per compartimento); pasti in treno con servizio vassoi; trasferimenti in pullman; alberghi di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa in albergo (bevande escluse); mance; porta documenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Sui treni speciali il funzionamento dell’aria condizionata potrebbe non essere garantito da Trenitalia.

6° GIORNO - LOURDES S. Messa e saluto alla Vergine presso la Grotta delle Apparizioni. Partenza in treno per Roma. 7° GIORNO Nel corso della mattinata, arrivo alle stazioni di Genova, Pisa e Roma Ostiense.

Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

Opera Romana Pellegrinaggi

71


Francia - Lourdes

Nazionale / Diocesano in Nave Con il Card. Agostino Vallini, Vicario di Sua Santità.

24-31 agosto DATA DA ROMA [ 8 GIORNI / 7 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

610,00 € 120,00 € 30,00 €

Acconto

180,00 €

2° GIORNO - NAVIGAZIONE S. Messa a bordo. In serata, arrivo a Barcellona. Cena e pernottamento a bordo.

300,00 € 120,00 € 90,00 €

3° GIORNO - BARCELLONA Partenza per Lourdes. Nel pomeriggio, apertura del pellegrinaggio. S. Messa e saluto alla Grotta delle Apparizioni.

supplementi Camera/cabina singola Cabina 2 posti Cabina 3 posti

La quota comprende Viaggio in nave Civitavecchia-Barcellona-Civitavecchia (Grimaldi Lines); trasferimenti in pullman; sistemazione in cabine interne a 4 letti con servizi privati (4 persone per cabina); pasti a bordo con servizio self-service; alberghi di categoria 2 e 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); pensione completa (bevande escluse); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.

72

1° GIORNO Trasferimento in pullman da Roma al porto di Civitavecchia. Imbarco sulla nave Grimaldi Lines e partenza per Barcellona. Durante la navigazione, animazione spirituale e S. Messa a bordo.

Opera Romana Pellegrinaggi

4°- 5°- 6° GIORNO - LOURDES Durante la permanenza: Via Crucis, fiaccolata, S. Messa Internazionale, Processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati, visita ai “ricordi” di S. Bernadette. 7° GIORNO - LOURDES Partenza in pullman per Carcassonne. Breve visita della famosa Cité Medievale. S. Messa. Nel pomeriggio, proseguimento per il porto di Barcellona. Imbarco sulla nave e partenza per l’Italia. 8° GIORNO - NAVIGAZIONE Arrivo a Civitavecchia, nel pomeriggio. Trasferimento in pullman a Roma.


Francia - Lourdes

Nazionale / Diocesano in Aereo Con il Card. Agostino Vallini, Vicario di Sua Santità.

26-30 agosto DATA DA ROMA [ 5 GIORNI / 4 NOTTI ] Quota da Roma Tasse e accessori Quota d’iscrizione

535,00 € 120,00 € 30,00 €

Acconto

160,00 €

supplementi Camera singola

160,00 €

STESSE QUOTE DEL 2010

Inizio del pellegrinaggio Partenza in aereo da Roma per Lourdes. Apertura del pellegrinaggio: S. Messa e saluto alla Madonna presso la Grotta delle Apparizioni. Permanenza a LOURDES Durante il soggiorno: Via Crucis, fiaccolata, Processione Eucaristica con la benedizione degli ammalati, visita ai Santuari e ai “ricordi” di S. Bernadette. Conclusione del pellegrinaggio In mattinata, S. Messa e saluto alla Vergine. Al termine, partenza in aereo per Roma.

La quota comprende Viaggio aereo RomaLourdes-Roma (classe unica); trasferimenti in pullman; pensione completa (bevande escluse); albergo di categoria 3 stelle (camere a due letti con servizi privati); mance; portadocumenti; assistenza religioso-tecnica; assicurazione: assistenza, spese mediche, bagaglio, annullamento viaggio (vedi informazioni utili). Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.


Francia - Lourdes

Immacolata 6/9 dicembre 2011 DATA DA ROMA [ 4 GIORNI / 3 NOTTI ]

7/9 dicembre 2011 DATA DA ROMA [ 3 GIORNI / 2 NOTTI ]

Per informazioni e quotazioni: e-mail: mariani@orpnet.org

Inizio del pellegrinaggio Apertura del pellegrinaggio: S. Messa e saluto alla Madonna presso la Grotta delle Apparizioni. Permanenza a Lourdes Durante il soggiorno: Via Crucis, Fiaccolata, S. Messa Internazionale, Processione Eucaristica con la Benedizione degli Ammalati, visita ai Santuari ed ai “ricordi” di S. Bernadette. Conclusione del Pellegrinaggio In mattinata, S. Messa e saluto alla Vergine. Al termine, partenza in aereo per Roma. Documenti Per i cittadini italiani è richiesta la carta di identità valida per l’espatrio.


Informazioni utili 1. L’ASSISTENZA TECNICA E RELIGIOSA È l’elemento principale che qualifica tutti i nostri pellegrinaggi. Ogni itinerario è seguito, coordinato e animato da una guida spirituale (Sacerdote e/o Animatore Pastorale) preposta anche all’assistenza e alla direzione tecnica. Il servizio dei nostri Assistenti e dei nostri Animatori è finalizzato a garantire le migliori condizioni nella gestione dei programmi; a creare tra i partecipanti un clima di famigliacomunità in cammino e ad introdurli nel contesto storico, culturale e religioso dei luoghi visitati; a favorire un’autentica esperienza di fede prima, durante e dopo la visita ai Santuari ed ai luoghi di culto. Nei pellegrinaggi in Terra Santa, tutti i nostri Assistenti sono in possesso della Carta di Animatore, rilasciata dalla Commissione dei Pellegrinaggi Cristiani di Gerusalemme. 2. QUOTA DI ISCRIZIONE Obbligatoria e non restituibile, va pagata, in aggiunta all’acconto, al momento della prenotazione di qualunque nostra iniziativa. Comprende un contributo ai costi fissi di iscrizione (telefonici, postali, apertura e gestione della pratica ecc.). Per il 2011, la quota di iscrizione è di: Euro 15,00 (per viaggi-pellegrinaggi fino a euro 300,00); Euro 30,00 (per viaggi-pellegrinaggi a partire da euro 300,00); Euro 15,00 (per i bambini dai 2 ai 12 anni nei pellegrinaggi a Lourdes). 3. QUOTA DI PARTECIPAZIONE Comprende, oltre a quanto specificato nelle singole proposte di viaggi-pellegrinaggi, le mance, una speciale copertura assicurativa realizzata da Assicurazioni Generali per assistenza, rimborso spese mediche, rifacimento viaggiopellegrinaggio, assicurazione bagaglio e spese per ritardata consegna del bagaglio, assicurazione annullamento viaggiopellegrinaggio, ecc., secondo quanto indicato alle pagine 77, 78 e a favore dei pellegrini che hanno prenotato e saldato il viaggio-pellegrinaggio nei termini previsti.

- tramite bonifico bancario, indicando nella causale di versamento il numero di pratica assegnato al momento della iscrizione e come beneficiario del pagamento OPERA ROMANA PELLEGRINAGGI, utilizzando uno dei seguenti conti correnti: Codice IBAN coordinate internazionali Cod. SWIFT BANCA PROSSIMA IT 42 I 03359 01600 100000007455 BCITITMX INTESA SAN PAOLO IT 40 C 03069 05000 078000060093 BCITIT33007 UNICREDIT BANCA DI ROMA IT 66 A 02008 05181 000400530159 UNCRITM1B44 MONTE PASCHI SIENA IT 39 J 01030 03241 000000013068 PASCITM1R41

I pagamenti tramite bonifico bancario dovranno pervenire ad ORP ENTRO 7 GIORNI dalla apertura della pratica in opzione. ATTENZIONE: la conferma della prenotazione, assieme al pagamento dell’acconto + quota di iscrizione, dovrà pervenire ad ORP entro la data di scadenza dell’opzione comunicata da ORP al momento della prenotazione, termine entro il quale la prenotazione decadrà e ORP non potrà garantire la disponibilità di posti alternativi. È possibile prenotare ed effettuare il pagamento anche attraverso il nuovo portale www.operaromanapellegrinaggi.org, previa registrazione sul sito. 7. MANCE E RACCOLTE Le mance per i servizi usufruiti in corso di pellegrinaggio SONO COMPRESE NELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE. Nessuno è autorizzato a promuovere alcuna raccolta di denaro al di fuori della “busta-offerte” fornita da ORP per le intenzioni delle S. Messe e per le necessità dei nuovi luoghi di culto e della Terra Santa. 8. LE QUOTE NON COMPRENDONO Salvo diverse indicazioni, sono a carico dei partecipanti: le bevande, gli extra personali e quanto non espressamente menzionato alla voce “La quota comprende”.

4. TASSE D’IMBARCO E DIRITTI Le quote relative alle tasse d’imbarco/sbarco, sicurezza, tasse carburante, sono state determinate in base alle tasse ed ai diritti in essere al 2 gennaio dell’anno in corso. Eventuali successivi aumenti saranno a carico dei partecipanti e dovranno essere versati ad ORP prima della partenza.

9. VARIAZIONI ORP si riserva la facoltà di variare in qualsiasi momento, per necessità logistiche o in occasione di particolari ricorrenze, l’ordine cronologico delle visite nei viaggi-pellegrinaggi. ORP garantisce comunque il completo svolgimento dei programmi e la qualità dei servizi.

5. QUOTE E CAMBI Le quote sono indicate in Euro. Per gli itinerari nei Paesi non aderenti all’UEM le quote sono state calcolate in base al cambio Euro = Dollaro USA 1,35.

10. DOCUMENTI Alla partenza si dovrà essere in possesso di documento personale (passaporto - carta d’identità valida per l’espatrio) rispondente ai requisiti di validità richiesti dagli Stati di destinazione e alle normative attualmente in vigore, anche con riferimento ai minori di età. I cittadini stranieri sono tenuti a richiedere informazioni alle autorità competenti sulla necessità del “visto d’ingresso”, per le destinazioni in programma, e dell’eventuale permesso per il rientro in Italia. Si raccomanda di controllare il nome e cognome forniti all’atto dell’iscrizione con quanto riportato sul documento che si utilizzerà per la partenza, in quanto ORP non potrà essere ritenuta responsabile per l’eventuale mancato imbarco al momento del check-in a causa della non correttezza dei documenti presentati.

6. MODALITA’ DI PAGAMENTO Con la conferma della prenotazione e l’accettazione di ORP dovrà essere versato l’acconto indicato per ogni iniziativa più la quota d’iscrizione. Il saldo dovrà essere versato 30 giorni prima della data di partenza. Per le prenotazioni effettuate nei 30 giorni precedenti la data di partenza, il saldo dovrà essere effettuato per intero entro la data comunicata di scadenza dell’opzione. I pagamenti possono essere effettuati: - direttamente presso gli uffici ORP

Opera Romana Pellegrinaggi

75


Inoltre al momento della partenza, e/o durante il pellegrinaggio, la mancanza o l’irregolarità dei documenti personali del pellegrino è da considerarsi come rinuncia e/o interruzione del pellegrinaggio, pertanto all’iscritto sarà addebitata la quota d’iscrizione e quella di partecipazione a titolo di penale e nessuna responsabilità potrà, in tal caso, riconoscersi in capo all’organizzazione. 11. FOGLIO DI CONVOCAZIONE Raccomandiamo di leggere attentamente il Foglio di Convocazione che verrà consegnato o spedito a tutti i partecipanti dove, tra le altre informazioni, sono riportati gli orari di ritrovo, di partenza e quello approssimativo di ritorno. I dati del Foglio di convocazione sono i soli attendibili. Non ricevendolo nelle 48 ore feriali prima della partenza, i partecipanti dovranno contattare i nostri uffici, nelle ore d’apertura, per le opportune informazioni. Il suo mancato recapito non potrà in alcun modo essere motivo di rinuncia tacita alla partecipazione. 12. MEZZI DI TRASPORTO Aerei: utilizziamo le maggiori compagnie aeree di linea e voli speciali, con possibilità di partenza da tutti gli aeroporti italiani. Treni: carrozze e materiali da viaggio sono messi a disposizione dalla Società Trenitalia. Per i pellegrinaggi a Lourdes abbiamo previsto la sistemazione in carrozze cuccette, oltre che in posti ordinari. Pullman: ci avvaliamo di Società d’Autoservizi che utilizzano per i nostri pellegrinaggi pullman “Gran Turismo”, con i più moderni comfort e nei pellegrinaggi di durata superiore ai cinque giorni è previsto l’avvicendamento dei posti, secondo un sistema di rotazione, che tutti dovranno osservare. 13. I PUNTI DI INCONTRO E DI PARTENZA Il ritrovo dei partecipanti, in partenza da Roma, ha sempre luogo presso gli Uffici di Accoglienza dell’ORP: - per tutte le partenze in pullman e in treno speciale: Stazione di Roma Ostiense Piazzale dei Partigiani (porticato esterno) - per tutte le partenze in aereo: Aeroporto di Roma Fiumicino Partenze Internazionali Terminal “T3” - Banco accoglienza dell’ORP (a fianco della Cappella) Altri Aeroporti e Porti/ il punto verrà indicato nella Foglio di Convocazione.

17. ACQUISTI ORP non risponde in alcun modo delle problematiche di varia natura insorgenti a seguito dell’acquisto, nel corso dei propri pellegrinaggi in Italia e all’estero, di oggetti di particolare valore (commerciale, artistico, religioso, come ad esempio quadri, tappeti, gioielli, icone, ecc.) o di souvenirs in genere. Nessun Assistente Spirituale o Animatore laico o Guida locale è autorizzato da ORP a consigliare negozi o centri commerciali ove effettuare acquisti o ad accompagnare i pellegrini per acquisti personali. 18. CENTRI STORICI In quasi tutte le località incluse nei programmi è prevista la visita a piedi nei centri storici, essendo ormai generalizzato il divieto d’ingresso ai pullman privati. 19. ABBINAMENTI IN CAMERA Saranno effettuati secondo la richiesta dei partecipanti. Nel caso di iscrizione individuale in camera doppia, ORP s’impegna ad effettuare se possibile, l’abbinamento con altra persona iscritta. Quando l’abbinamento non fosse possibile, il partecipante è tenuto a versare, prima della partenza, il supplemento per la camera singola, anche se non espressamente richiesta. 20. SANTE MESSE Tutti i programmi prevedono la celebrazione quotidiana della Santa Messa ad eccezione del primo e dell’ultimo giorno di pellegrinaggio, quando non possibile.

15. ALBERGHI TERRA SANTA: i pellegrinaggi in Terra Santa prevedono la sistemazione in alberghi di categoria 3 stelle ed Istituti Religiosi, tipo “Casa Nova” dei Padri Francescani. LOURDES E FATIMA: sono state scelte strutture alberghiere vicine ai Santuari.

21. RIDUZIONI SULLE QUOTE Le riduzioni non sono cumulabili e si applicano solo sulle quote base di partecipazione. - Bambini e ragazzi - Aerei e treni speciali per Lourdes: 50% dai 2 ai 7 anni non compiuti; 20% dai 7 ai 12 anni non compiuti; i bambini sino a 2 anni non compiuti pagano solo le tasse e accessori. Per tutti gli altri pellegrinaggi richiedere informazioni. - Piano famiglia 5% su tutti i pellegrinaggi per i nuclei familiari composti da almeno 4 persone. - Sposi o Anniversari Pellegrinaggi in Terra Santa, Lourdes e Fatima: 10% per viaggi di nozze e nel 25° e 50° anniversario di matrimonio. - Religiosi Pellegrinaggi in Terra Santa, Lourdes e Fatima: 10% per seminaristi di teologia, sacerdoti novelli, suore e religiosi neo-professi e nel 25° e 50° anniversario di ordinazione e professione. Per ottenere queste riduzioni, all’atto dell’iscrizione sarà necessario presentare idonea certificazione: documento di identità, stato di famiglia, attestazione ecclesiastica.

Si segnala che il livello qualitativo dei servizi alberghieri in Medio Oriente non può esser paragonato a quello garantito in Europa, nonostante possano essere identiche le relative classificazioni alberghiere.

22. GRUPPI Per i gruppi precostituiti di pellegrini possono essere previste condizioni diverse che verranno comunicate prima della conferma della prenotazione.

14. COLLEGAMENTI DA ALTRI AEROPORTI Per tutti i programmi che prevedono partenze da Roma con voli di linea, è possibile il collegamento da altri aeroporti italiani, con tariffe particolarmente favorevoli. Chiedere informazioni.

76

16. MINIMO PARTECIPANTI Il minimo di partecipanti necessario per l’effettuazione dei nostri pellegrinaggi è di 30 persone per gli itinerari in pullman e in aereo (con voli di linea). Per i voli e i treni speciali è necessario il raggiungimento dell’80% dei posti a disposizione.

Opera Romana Pellegrinaggi


23. ASSICURAZIONI I nostri itinerari hanno una copertura assicurativa che risponde a quanto previsto dalla Convenzione Internazionale (CCV) di Bruxelles del 23/4/70, ratificata con legge del 27/12/77 n.1084. 24. POLIZZA VIAGGI Ciascun partecipante beneficia della polizza viaggi di Assicurazioni Generali per assistenza, rimborso spese mediche, rifacimento viaggio-pellegrinaggio, assicurazione bagaglio e spese per ritardata consegna del bagaglio, ecc, come da tessera assicurativa consegnata a tutti i partecipanti.Tra i servizi di Assicurazioni Generali segnaliamo: - Struttura Organizzativa a disposizione a Milano 24h/24h (tel. 02.58240365); - Consulenza medica, invio di un medico o di una autoambulanza in Italia in casi di necessità, segnalazione di un medico specialista all’estero, segnalazione di medicinali corrispondenti all’estero, rientro sanitario, rientro salma con il limite di euro 5.000,00 per assicurato; - Rimborso spese per visite mediche, medicine, ospedale, autoambulanza, ecc., in caso di malattia e/o infortunio, fino a euro 1.000,00 in Italia e fino a euro 7.500,00 all’estero, a persona (franchigia fissa per sinistro di euro 35,00); - Biglietto di andata e ritorno a disposizione di un familiare dell’assicurato, ricoverato in ospedale per oltre dieci giorni; - Assicurazione rifacimento viaggio-pellegrinaggio in caso di rientro sanitario anticipato (non valida per i viaggi in Italia); - Assicurazione bagaglio ed Effetti personali fino ad un massimale di euro 1.000,00 per i viaggi-pellegrinaggi in Italia e nel resto del mondo (per i beni di valore – quali gioielli, orologi ed altri oggetti preziosi - la garanzia è operante solo se i beni sono indossati o consegnati in deposito in albergo). Per tale garanzia il danno sarà liquidato ad integrazione di quanto rimborsato dal vettore aereo o dall’albergatore responsabile e fino alla concorrenza del massimale previsto, in base al valore commerciale che i beni assicurati avevano al momento del sinistro, secondo quanto risulta dalla documentazione fornita ad Europ Assistance; - Spese per ritardata consegna bagaglio: in caso di ritardo superiore alle 12 ore, saranno rimborsate le spese impreviste documentate (massimale euro 100,00 per sinistro) per l’acquisto di articoli di toilette e/o dell’abbigliamento necessario. Non sono coperte dall’assicurazione le malattie preesistenti, croniche, neuropsichiatriche e quelle insorte prima della prenotazione del viaggio-pellegrinaggio, nonché gli stati di gravidanza dopo il sesto mese. Per i residenti all’estero le prestazioni sono valide dall’inizio del viaggio-pellegrinaggio in territorio italiano fino alla conclusione, in Italia, dell’itinerario stesso. In caso di necessità, dovunque ci si trovi, in qualsiasi momento, la Struttura Organizzativa è in funzione 24h/24h (tel. 02.58240365). Il personale specializzato della Struttura Organizzativa è a completa disposizione, pronto ad intervenire o ad indicare le procedure più idonee per risolvere nel migliore dei modi qualsiasi tipo di problema oltre ad autorizzare eventuali spese. È importante non prendere alcuna iniziativa senza aver prima interpellato telefonicamente la Struttura Organizzativa al numero di telefono 02.58240365.

25. POLIZZA ANNULLAMENTO VIAGGIO-PELLEGRINAGGIO PER GLI ASSICURATI RESIDENTI IN ITALIA (NON VALIDA PER I VIAGGI IN ITALIA) DEFINIZIONI Infortunio: l’evento dovuto a causa fortuita, violenta ed esterna che abbia come conseguenza diretta ed esclusiva lesioni fisiche oggettivamente constatabili che causino la morte, una invalidità permanente o una inabilità temporanea. Malattia: ogni alterazione dello stato di salute non dipendente da infortunio. Malattia preesistente: malattia che sia l’espressione o la conseguenza diretta di situazioni patologiche croniche o preesistenti alla decorrenza della garanzia. Ricovero: la permanenza in un Istituto di Cura che contempli almeno un pernottamento. Scoperto: la parte dell’ammontare del danno, espressa in percentuale, che rimane obbligatoriamente a carico dell’Assicurato con un minimo espresso in valore assoluto. Società: le Assicurazioni Generali S.p.A. e la coassicuratrice codelegataria Europ Assistance S.p.A. OGGETTO DELL’ASSICURAZIONE Qualora all’Assicurato, a fronte della modifica o dell’annullamento prima dell’inizio del viaggio o della locazione prenotati, in seguito ad una delle cause sotto indicate purché involontarie ed imprevedibili al momento della prenotazione, venisse addebitata dall’organizzazione viaggi o dall’agenzia, una penale, la Società rimborserà l’importo di detta penale di annullamento o di modifica (esclusa la tassa di iscrizione). La garanzia verrà fornita solo in seguito ad annullamento o modifica per: a) malattia, infortunio (per i quali sia documentata clinicamente l’impossibilità di partecipare al viaggio), o decesso : - dell’Assicurato; - del coniuge/convivente more uxorio, di un figlio/a, di fratelli e sorelle, di un genitore o di un suocero/a, di un genero o nuora, o del Socio/Contitolare dell’Azienda o studio associato. Se tali persone non sono iscritte al viaggio insieme e contemporaneamente all’Assicurato, in caso di malattia grave o infortunio, l’Assicurato dovrà dimostrare che è necessaria la sua presenza; - di eventuali accompagnatori, purché assicurati e iscritti al viaggio insieme e contemporaneamente all’Assicurato stesso. In caso di malattia grave o di infortunio di una delle persone indicate è data facoltà ai medici di Società di effettuare un controllo medico; b) impossibilità di usufruire delle ferie già pianificate a seguito di assunzione o licenziamento da parte del datore di lavoro; c) danni materiali che colpiscono la casa dell’Assicurato in seguito ad incendio o calamità naturali per i quali si renda necessaria e insostituibile la sua presenza; d) impossibilità a raggiungere, a seguito di calamità naturali, o il luogo di partenza del viaggio organizzato o il bene locato; e) citazione o convocazione in Tribunale davanti al Giudice Penale o convocazione in qualità di Giudice Popolare successivamente alla iscrizione al viaggio. ESCLUSIONI Sono, inoltre, esclusi dalla garanzia i casi di rinuncia causati da: a) infortunio, malattia o decesso verificatosi anteriormente al momento della prenotazione b) malattia preesistente alla prenotazione del viaggio;

Opera Romana Pellegrinaggi

77


c) malattie nervose, mentali, neuropsichiatriche e psicosomatiche; d) stato di gravidanza o situazioni patologiche ad essa conseguenti; e) motivi di lavoro diversi da quelli garantiti; f) i casi in cui l’Assicurato non abbia comunicato all’organizzazione viaggi o agenzia e anche direttamente alla Società la rinuncia formale al viaggio e/o locazione prenotati, entro cinque giorni di calendario dal verificarsi della causa della rinuncia stessa; g) furto, rapina, smarrimento dei documenti di riconoscimento e/o di viaggio; h) i casi in cui l’Assicurato non abbia inviato la comunicazione entro la data di inizio del viaggio o locazione se il termine di cinque giorni di cui al punto f) cade successivamente alla data di inizio del viaggio e/o locazione. La garanzia non è altresì dovuta per i sistri provocati o dipendenti da: - guerra, terremoti, fenomeni atmosferici aventi caratteristiche di calamità naturali, fenomeni di trasmutazione del nucleo dell’atomo, radiazioni provocate dall’accelerazione artificiale di particelle atomiche; - scioperi, rivoluzioni, sommosse o movimenti popolari, saccheggi, atti di terrorismo e di vandalismo; - dolo dell’Assicurato. Obblighi dell’assicurato in caso di sinistro In caso di modifica e/o di forzata rinuncia al viaggio o locazione, l’Assicurato, entro cinque giorni di calendario dal verificarsi della causa della rinuncia stessa e comunque entro e non oltre la data di inizio viaggio, dovrà inviare tramite telegramma o fax al n° 02.58.38.45.75, una denuncia scritta indirizzata a: Ufficio Liquidazione Sinistri (Annullamento Viaggio) - Europ Assistance Italia S.p.A. - Piazza Trento, 8 – 20135 Milano, indicando: - nome, cognome, indirizzo, numero di telefono; - numero di tessera Europ Assistance; - la causa dell’annullamento o della modifica; - luogo di reperibilità dell’Assicurato. Se la rinuncia e/o modifica al viaggio o locazione è dovuta a malattia e/o infortunio di una delle persone di cui al punto a) del paragrafo “Oggetto dell’assicurazione”, la denuncia dovrà inoltre riportare: - l’indirizzo ove sono reperibili tali persone; - il tipo di patologia; - l’ inizio e il termine della patologia. Entro 15 giorni dalla denuncia di cui sopra, l’Assicurato dovrà inoltre inviare alla Società i seguenti documenti: - copia della tessera della Società se in possesso dell’Assicurato; - in caso di malattia o infortunio, certificato medico attestante la data dell’infortunio o dell’insorgenza della malattia, la diagnosi specifica e i giorni di prognosi; - in caso di ricovero, copia conforme all’originale della cartella clinica; - in caso di decesso, il certificato di morte; - scheda di iscrizione al viaggio o documento analogo; - ricevute (acconto, saldo, penale) di pagamento del viaggio o locazione; - estratto conto di conferma prenotazione emesso dall’Organizzazione/Agenzia Viaggi; - fattura dell’Organizzazione/Agenzia Viaggi relativa alla penale addebitata; - copia del biglietto annullato;

78

Opera Romana Pellegrinaggi

- programma e regolamento del viaggio; - documenti di viaggio (visti, ecc.); - contratto di prenotazione viaggio. La Società ha diritto di subentrare nel possesso dei titoli di viaggio e/o locazione non utilizzati dall’Assicurato. Criteri per la liquidazione del danno La Società rimborsa per intero la penale addebitata all’Assicurato (con esclusione della tassa di iscrizione) fino a concorrenza del massimale previsto nel contratto con l’Organizzazione di viaggio, per Assicurato e per la destinazione del viaggio e/o riportato dal Tour Operator sui propri cataloghi. Detto massimale comunque non potrà mai essere superiore a Euro 5.000,00 per Assicurato. Per quanto previsto alla lettera a) del paragrafo “Oggetto dell’assicurazione”, in caso di rinuncia di più Assicurati iscritti al viaggio insieme e contemporaneamente, il rimborso verrà corrisposto fino alla concorrenza di un importo pari alla somma dei massimali assicurati per ogni Assicurato, ma con il massimo complessivo di Euro 15.000,00 per sinistro. La Società rimborsa la penale di annullamento: 1. in caso di modifica e/o forzata rinuncia al viaggio determinata da ricovero ospedaliero (esclusi Day Hospital e Pronto Soccorso) o decesso, la penale sarà rimborsata senza l’applicazione di alcun scoperto. 2. in caso di rinuncia non determinata da ricovero o decesso, la penale sarà rimborsata con l’applicazione di uno scoperto pari al 10% dell’ammontare della penale stessa; qualora la penale fosse superiore al massimale garantito, lo scoperto verrà calcolato su quest’ultimo. Resta inteso che il calcolo del rimborso sarà equivalente alle percentuali esistenti alla data in cui si è verificato l’evento (art. 1914 C.C.). Pertanto, nel caso in cui l’Assicurato annulli il viaggio successivamente all’evento, la eventuale maggior penale rimarrà a suo carico. Il testo completo delle garanzie, delle prestazioni e delle esclusioni, gli effetti e delimitazioni, nonché l’informativa privacy sono elencati nella tessera assicurativa che verrà consegnata a tutti i pellegrini partecipanti ai viaggi. Per l’esecuzione delle garanzie, i nominativi potranno essere comunicati alla Società. NOTA BENE. Tutte le coperture assicurative sono soggette a precisi e tempestivi adempimenti da parte del partecipante al pellegrinaggio, che si raccomanda di osservare in modo scrupoloso al fine di non perdere il diritto al rimborso. In particolare con riferimento alla Polizza Annullamento il partecipante dovrà aver saldato il pellegrinaggio, inoltre dovrà provvedere personalmente all’eventuale denuncia di sinistro e alle successive pratiche con l’impresa assicuratrice; si ricorda, infine, che la causa determinante la rinuncia deve essere documentata e tale da rendere impossibile la partecipazione al pellegrinaggio prenotato e confermato.


Un viaggio per il

BEN ESSERE

L’esperienza EFREM nasce per pianificare e organizzare soggiorni a tema durante i quali promuovere e valorizzare un nuovo stile di vita. Si rivolge a neo pensionati o “giovani anziani”, occupandosi del loro benessere nella sua complessità: la cura del corpo, della mente e dello spirito, in armonia con la natura, i luoghi e le persone che vi prendono parte.

Madonna Di Campiglio Pinzolo Bormio Cortina D'Ampezzo Pescasseroli Roncegno Terme Gabicce Lignano Sabbiadoro Ischia Vieste Tirrenia Monte Colombo Borgo Cardigliano Sorano Fiuggi Campole Chianciano

Come prenotare: Agenzia di viaggio Quo Vadis Via dei Cestari, 21

(zona Largo Argentina/Pantheon)

orari di apertura:

lun-ven 09.00/13.30 - 14.30/18.00 sab. 09.00-13.00 (da maggio a ottobre) Tel. 06

69880555 Fax. 06 69880510 e-mail info@quovadis.travel www.quovadis.travel

Organizzazione tecnica: Quo Vadis s.r.l. - licenza n. 127 del 21/3/2006 - Polizza assicurativa MONDIAL ASSISTANCE n. 46117 per la responsabilità civile di cui agli art. 15 e 16 del D.Lgs. 111 del 17/3/95


Norme e condizioni 1. I Pellegrinaggi di O.R.P. – definizione e scopi. 1.1 Opera Romana Pellegrinaggi (per brevità O.R.P.) ha la missione di promuovere e organizzare i pellegrinaggi svolgendo un servizio pastorale con la diffusione del messaggio di Cristo e permette alle persone di vivere un’esperienza interiore che apre l’uomo agli orizzonti dell’infinito. Un insieme coordinato di servizi (trasporto, alloggio, servizi accessori), è necessario per consentire al pellegrino il supporto logistico e realizzare a pieno l’esperienza spirituale connessa alla visita di mete ed itinerari di fede del Cristianesimo. Per tale peculiarità le proposte di pellegrinaggi di O.R.P, pur essendo assimilabili, nel momento organizzativo, alle altre forme del turismo organizzato, differiscono per la loro precipua finalità religiosa e spirituale. 1.2 La peculiare esperienza del pellegrinaggio implica che le aspettative ed i comportamenti dei partecipanti devono essere coerenti con la volontaria adesione ad una attività di culto. Ne consegue la necessità di adeguare il proprio comportamento alle esigenze della comunità in pellegrinaggio. La mancata condivisione o l’assunzione di condotte contrarie allo spirito ed alle finalità religiose del pellegrinaggio darà diritto ad O.R.P. di non accettare iscrizioni o di allontanare dal pellegrinaggio i partecipanti irrispettosi. 2. Iscrizioni ai Pellegrinaggi: 2.1 Si ricevono presso: la Sede Centrale dell’OPERA ROMANA PELLEGRINAGGI con sede nel Palazzo del Vicariato, zona extraterritoriale dello Stato Città del Vaticano, in Via della Pigna 13/a, 00186 Roma, fax 06/69880513; gli uffici di S. Giovanni nel Palazzo Lateranense, in P.zza di Porta S. Giovanni 6, 00184 Roma; gli uffici di San Pietro nel Palazzo dei Propilei, in P.zza Pio XII 9 (P.zza San Pietro), 00193 Roma. Altre modalità di iscrizione ai pellegrinaggi sono il portale internet www.operaromanapellegrinaggi.org ed il call center 06/88816186 (numero a tariffazione urbana, attivo dal lunedì al sabato - ore 9.00 - 19.00); 2.2 L’interessato potrà recarsi anche presso le Agenzie di Viaggio, autorizzate da O.R.P., le quali agiscono in veste di intermediari di viaggi per promozionare i Pellegrinaggi organizzati da O.R.P. e richiedere ogni informazione utile a conoscere le caratteristiche degli stessi e ad effettuare la scelta dell’itinerario. 2.3 Al momento della prenotazione l’interessato dovrà compilare e sottoscrivere l’apposito modulo d’iscrizione (che vale quale proposta di organizzazione e che contiene le presenti “Norme e condizioni”) da reperire presso gli uffici O.R.P, on line o presso le agenzie di viaggio di cui all’art. 2.2; inoltre è tenuto a specificare per iscritto eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranze alimentari, disabilità, ecc…). 2.4 Per la formalizzazione dell’iscrizione al pellegrinaggio, l’interessato dovrà confermare la sua prenotazione entro la data di scadenza comunicata da O.R.P. al momento della prenotazione (opzione) – vedere nel dettaglio punto 6 delle Informazioni Utili nell’opuscolo - successivamente, se possibile anche contestualmente, O.R.P. comunicherà la propria accettazione al pellegrino, direttamente o tramite Agenzia di viaggi intermediaria, anche a mezzo sistema telematico. Con l’accettazione della prenotazione il pellegrino sarà tenuto a versare l’acconto risultante dall’opuscolo, ad O.R.P. o all’Agenzia, oltre la quota di iscrizione, anch’essa indicata nell’opuscolo, nella Sezione “Informazioni Utili” preferibilmente con bonifico bancario o con assegno circolare non trasferibile. O.R.P, verificato l’effettivo l’incasso dell’acconto e della quota d’iscrizione, rilascerà al partecipante, anche tramite l’Agenzia di viaggi, copia dell’iscrizione al pellegrinaggio con l’accettazione di O.R.P. 2.5 Il saldo della quota di partecipazione deve tassativamente essere versato, anche nell’ipotesi in cui l’interessato non abbia ricevuto il “foglio di convocazione/foglio notizie” (vedere art. 4.1), al massimo trenta giorni prima dell’inizio del viaggio-pellegrinaggio. Per le iscrizioni accettate in data successiva, il pagamento dovrà avvenire contestualmente in unica soluzione. Il mancato pagamento del saldo alla scadenza stabilita costituisce clausola risolutiva espressa, tale da determinarne da parte di O.R.P. la risoluzione di diritto, con perdita della quota di iscrizione e dell’acconto versato. 2.6 Per i gruppi precostituiti di pellegrini possono essere previste condizioni diverse che verranno comunicate prima della conferma della prenotazione e che andranno specificatamente accettate e sottoscritte. 3. Rinunce e rimborsi. 3.1 All’iscritto che rinuncia al viaggio-pellegrinaggio prima della partenza sarà addebitato a titolo di penale quanto segue, a seconda del numero dei giorni che mancano alla data di partenza: a) fino a 61 gg. solo la quota di iscrizione; b) da 60 fino a 31 gg. la quota di iscrizione e l’intero acconto versato. Tali somme, in nessun caso, potranno essere restituite al pellegrino qualora rinunci a partire dal sessantesimo giorno precedente la partenza; nell’eventualità che abbia già saldato gli sarà restituita la restante parte della quota di partecipazione; c) da 30 fino a 20 gg. la quota di iscrizione ed il 35% della quota di partecipazione; d) da 19 fino a 15 gg. la quota di iscrizione ed il 40% della quota di partecipazione; e) da 14 fino a 5 gg. la quota di iscrizione ed il 50% della quota di partecipazione. La penale sarà pari alla quota d’iscrizione ed al 100% della quota di partecipazione nei confronti di chi per qualsiasi ragione rinuncia al viaggio-pellegrinaggio a partire dal 4° giorno prima della partenza, o non si presenta al raduno, o interrompe il viaggiopellegrinaggio già iniziato, oppure non può iniziarlo o proseguirlo per mancanza, inesattezza o incompletezza dei previsti documenti di identità o per la ricorrenza di condizioni personali ostative per l’espatrio. 3.2 Le rinunce dovranno essere comunicate per iscritto. La richiesta di spostamento dell’iscrizione da un pellegrinaggio all’altro, o da una data ad un’altra per lo stesso itinerario, pervenuta dopo la conferma di O.R.P, verrà considerata come rinuncia e saranno in tal caso applicate le stesse penali di cui sopra. 3.3 Qualora il viaggio-pellegrinaggio non dovesse aver luogo per mancato raggiungimento del minimo dei partecipanti previsto nell’opuscolo alla Sezione “Informazioni Utili”, ovvero nel caso in cui il viaggio-pellegrinaggio non potesse ef-

80

fettuarsi per caso fortuito o causa di forza maggiore, ovvero per altre cause non dipendenti da O.R.P. (maltempo, scioperi, agitazioni, guerre, motivi politici, epidemie, ecc.) verranno rimborsate per intero le somme ricevute. 3.4 Per i gruppi precostituiti di pellegrini possono essere previste condizioni diverse che verranno comunicate prima della conferma della prenotazione e che andranno specificatamente accettate e sottoscritte. 4. Informazioni - Documenti. 4.1 I pellegrini prendono atto che O.R.P., o l’Agenzia di viaggi intermediaria, in sede di trattative o prima dell’ iscrizione al pellegrinaggio, tramite apposite notizie riportate nei cataloghi /opuscoli pubblicati (vedi Sezione “Informazioni Utili”), ovvero tramite appositi opuscoli informativi consegnati (Foglio Notizie – Foglio Convocazione), ovvero tramite le presenti “Norme e Condizioni”, rendono al pellegrino le generali informazioni previste dalla normativa di settore (es. destinazione; durata; estremi e recapiti intermediario e organizzatore; prezzo, acconti, modalità di pagamento e di revisione; estremi copertura assicurativa; tipologie di trasporto; caratteristiche sistemazione alberghiera; itinerari; presenza guide ed accompagnatori; termini per il reclamo, etc), nonchè informazioni di carattere generale concernenti le condizioni applicabili ai cittadini degli Stati Membri UE in materia di passaporto e visto, nonché degli obblighi sanitari. Il pellegrino, sulla base di tale informative generali e sulla base di altre più specifiche che riterrà di reperire (es. Ministero Esteri; Ambasciate; www.viaggiaresicuri.it; Ministero Salute; OMS; etc), dovrà assicurarsi che il passaporto individuale o la Carta d’Identità del Comune o altro documento di riconoscimento che intendesse utilizzare per l’espatrio sia idoneo ed ammesso dall’Autorità degli Stati da visitare, nonché di essere in possesso delle certificazioni attestanti la effettuazione delle eventuali profilassi sanitarie prescritte per le visitare le mete del pellegrinaggio. 4.2 Il pellegrino, svolte gli accertamenti sopra detti, darà precisa comunicazione ad O.R.P., indicando gli estremi di emissione e di validità, del documento che utilizzerà per l’espatrio. 4.3 Gli stranieri debbono indicare la propria nazionalità al momento dell’iscrizione e chiedere ai Consolati dei Paesi che si visitano informazioni sui documenti e visti. 4.4 O.R.P. non è responsabile di rifiuti o ritardi nella concessione di eventuali documenti o visti consolari da parte delle autorità competenti. Per effetto del trattato di Schengen, per l’ingresso nei Paesi aderenti all’accordo, non ci sarà più controllo dei passaporti. Dal momento, però, che potranno verificarsi comunque dei controlli di sicurezza, bisogna essere sempre muniti di un documento valido di riconoscimento. 4.5 L’Organizzazione consegnerà o invierà ai partecipanti, prima della partenza, al momento del saldo, un documento (foglio notizie/foglio convocazione) con le definitive istruzioni di viaggio. L’Organizzazione non è responsabile del mancato recapito di tale documento. In tal caso dovrà essere premura degli interessati richiederlo a O.R.P. o allAgenzia di viaggio intermediaria. 5. Alloggi – Classificazione alberghiera 5.1 I servizi di alloggio saranno corrispondenti alla categoria prescelta. Le stanze negli alberghi saranno generalmente a due letti. Le richieste di camere singole vengono accettate senza impegno, limitatamente alla disponibilità degli alberghi e secondo l’ordine d’iscrizione. In caso di mancata assegnazione (per una o più notti) verrà rimborsato proporzionalmente il relativo supplemento. Le camere singole sono in genere le meno confortevoli. Gli abbinamenti in camera saranno effettuati secondo la richiesta dei partecipanti. Nel caso di iscrizione individuale in camera doppia, l’Organizzazione si impegna ad effettuare l’abbinamento con altra persona iscritta. Quando l’abbinamento non è possibile, il partecipante è tenuto a versare il supplemento di camera singola prima della partenza. 5.2 La classificazione ufficiale delle strutture alberghiere viene fornita nell’opuscolo od in altro materiale informativo (v. art. 4) soltanto in base alle espresse e formali indicazioni delle competenti Autorità del paese in cui il servizio è erogato. In assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della UE cui il servizio si riferisce, l’organizzatore si riserva la facoltà di fornire nell’opuscolo o nel depliant proprie indicazioni della struttura ricettiva, tali da permettere una valutazione e conseguente accettazione della stessa da parte del partecipante. 6. Pullman. Nei viaggi di durata superiore ai 5 giorni sarà applicata la rotazione dei posti, che tutti dovranno osservare. 7. Bevande ed extra. Salvo diversa indicazione non sono comprese nelle quote. 8. Bagagli. 8.1 Sono affidati esclusivamente alla cura e all’attenzione del proprietario ed è bene che siano limitati ad una sola valigia. L’Organizzazione non risponde della loro eventuale perdita o danneggiamento, se non nelle ipotesi che la perdita od il danneggiamento sia avvenuto nel periodo in cui lo stesso è stato affidato in custodia a fornitori di servizi inclusi nel pellegrinaggio, che siano per legge tenuti a risponderne (es. vettori), fermo l’intervento della apposita polizza bagaglio (art. 13.2.). In tal caso O.R.P. ne risponderà nei limiti di legge. 8.2 Tutti i facchinaggi sono a carico del viaggiatore. 9. Portatori di handicap. O.R.P. non è attrezzata alla cura ed assistenza di pellegrini con problemi di natura fisica o mentale. Questi pellegrini saranno accettati solo se assistiti da accompagnatori qualificati. 10. Revisione dei prezzi. 10.1 Le quote di partecipazione sono state determinate in base ai costi del trasporto, del carburante, alle tasse ed ai diritti di imbarco e sbarco, nonché ai tassi valutari, vigenti alla data di riferimento che appare sull’opuscolo, nella Sezione “Informazioni Utili”. 10.2 Nella medesima Sezione dell’opuscolo O.R.P. sono pubblicati i valori di riferimenti di cui al precedente art. 10.1. 10.3 O.R.P. potrà richiedere, fino a venti giorni prima della partenza, adeguamen-

Opera Romana Pellegrinaggi

ti di prezzo dovuti a variazioni del costo del trasporto, del carburante, dei diritti di imbarco e sbarco, nonché derivante da modifiche valutarie dovute al cambio, fino ad una massimo del 10 %. Per adeguamenti superiori al 10% della quota, il pellegrino avrà facoltà di recedere, ottenendo il rimborso delle somme versate. 11. Acquisti in loco. L’Organizzazione non risponde in alcun modo delle problematiche di varia natura insorgenti a seguito dell’acquisto, nel corso dei propri viaggi-pellegrinaggi in Italia e all’estero, di oggetti di particolare valore (commerciale, artistico, religioso, etc. come ad esempio quadri, tappeti, gioielli, icone etc.) o di souvenirs in genere. Nessun Assistente Spirituale o Animatore laico o Guida locale è autorizzato da O.R.P. a consigliare negozi o centri commerciali ove effettuare acquisti o ad accompagnare i pellegrini per propri acquisti personali. 12. Modifiche del Programma di viaggio. 12.1 L’Organizzazione si riserva, prima della partenza, il diritto di modificare in qualsiasi momento il programma del pellegrinaggio e di sostituire gli alberghi previsti con altri di pari caratteristiche, così come ogni altro servizio, se esigenze improvvise o impreviste lo rendessero necessario. In tal caso il pellegrino riceverà comunicazione scritta, anche tramite l’Agenzia di Viaggi intermediaria, della modifica apportata e della eventuale variazione di prezzo conseguente, per la sua accettazione entro due giorni lavorativi. Nella ipotesi di mancata accettazione, O.R.P. considererà l’interessato ritirato dal pellegrinaggio e provvederà a restituirgli quanto versato. 12.2 Nell’ipotesi che O.R.P. abbia necessità di variare il programma o sostituire qualche servizio in corso di pellegrinaggio, lo renderà noto ai partecipanti e provvederà ad adottare soluzioni alternative idonee, senza oneri aggiuntivi. 12.3 L’Organizzazione non è responsabile di annullamenti dei pellegrinaggi o di parte di essi dovuti a caso fortuito o forza maggiore (che comporteranno l’offerta di partecipazione a nuovi pellegrinaggi o la restituzione delle quote versate), né di eventuali maggiori spese sostenute dai pellegrini causate da ritardi per irregolarità dei servizi di trasporto o dei servizi pubblici dovuti a fenomeni atmosferici e naturali di singolare entità, scioperi, agitazioni, guerre, quarantene, malattie, ecc., rimanendo tali oneri esclusivamente a carico dei partecipanti. Sono ugualmente ad esclusivo carico dei partecipanti tutte le spese che gli stessi dovessero eventualmente incontrare in qualsiasi momento del viaggio a seguito di malattie, infortuni, ricoveri e degenze ospedaliere, trasporti straordinari, assistenze, ecc. non coperte dalle garanzie assicurative comprese nella quota di partecipazione. 13. Assicurazione. 13.1 O.R.P. ha sottoscritto una polizza generale di responsabilità civile verso terzi a tutela di eventuali danni subiti dai partecipanti nel corso del pellegrinaggio, secondo le previsioni e i massimali previsti per Legge. 13.2 Nell’ambito dei servizi inclusi nel pellegrinaggio, O.R.P. eroga direttamente ai partecipanti, tramite una polizza “ombrello”, altre coperture assicurative (per annullamenti - assistenza e rimborso spese mediche; danneggiamento e ritardata consegna bagaglio), nei limiti ed entro i massimali indicati sinteticamente nella sezione “Informazioni Utili” e nel modulo d’iscrizione. 14. Sostituzioni Il partecipante può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) O.R.P. ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del sostituto; b) il sostituto soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c) i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d) il sostituto rimborsi ad O.R.P. tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della sostituzione. Il rinunciante ed il sostituto sono solidalmente responsabili per il pagamento del prezzo e di ogni onere economico dovuto ad O.R.P. 15. Reclami Ogni eventuale mancanza nell’esecuzione del programma dovrà essere segnalata dal pellegrino senza ritardo, affinché O.R.P., il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario non potrà essere contestato alcun tipo di inadempimento. Il pellegrino dovrà altresì – a pena di decadenza - sporgere reclamo mediante l’invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, entro e non oltre dieci giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. 16. Per quanto non disciplinato Per quanto non disciplinato nelle presenti condizioni generali, si applicheranno le disposizioni della Convenzione internazionale (CCV) di Bruxelles del 23/4/70, ratificata con legge del 27/12/77, n. 1084 e le altre eventuali normative vigenti. Tutti i servizi di trasporti inclusi nei pellegrinaggi sono regolati dalle Leggi dei Paesi in cui vengono effettuati. 17. Controversie O.R.P. e il pellegrino si impegnano a risolvere in modo amichevole le eventuali controversie sull’interpretazione e applicazione delle presenti “Norme e Condizioni” o comunque dipendenti dalla partecipazione ai pellegrinaggi, anche attraverso procedure di composizione extragiudiziale. 18. Per le Iniziative di Roma Cristiana è prevista una regolamentazione particolare a parziale deroga delle presenti norme e condizioni, pertanto si rinvia a quanto previsto nel programma della singola iniziativa. 19. Le presenti condizioni generali sono lette, esaminate e sottoscritte, con duplice firma, per accettazione anche specificatamente di ogni clausola, all’atto della sottoscrizione della iscrizione/proposta di pellegrinaggio.


Jospers è una comunità virtuale in cui si ritrovano i pellegrini e i viaggiatori con un profondo interesse per la spiritualità, la storia, l’ecologia. Jospers è stato creato dall’Opera Romana Pellegrinaggi, ente del Vaticano, per tutti coloro che vogliono intraprendere “Viaggi dello Spirito” (Journeys of the Spirit) da cui il nome Jospers.


QR CODE

CALL CENTER

06 88816186 attivo dal lunedì al sabato 9.00/19.00

Le nostre sedi orario di apertura al pubblico il lunedì 9.00/13.00 e 14.00/18.00 dal martedì al venerdì 9.00/13.00 e 14.30/18.00 Sede Centrale (Palazzo del Vicariato) Via della Pigna, 13/a - 00186 Roma Uffici di S. Giovanni (Palazzo Lateranense) Piazza di Porta San Giovanni, 6 - 00184 Roma Uffici di S. Pietro (Piazza S. Pietro - Palazzo dei Propilei) Piazza Pio XII, 9 - 00193 Roma fax 06 6988 0513

Nuovo portale per informazioni e prenotazioni:

www.operaromanapellegrinaggi.org e-mail:

info@operaromanapellegrinaggi.org

catalogo ORP 2011  

Itinerari dello spirito

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you