Page 1

Architectural Portfolio

Roberta Tucciarelli

1


OBIETTIVI Laureata nel Maggio 2012 in Ingegneria Edile-Architettura presso l’Università degli studi La Sapienza di Roma con votazione 110/110 e lode, auspico a lavorare a contatto con realtà professionali in grado di fornirmi la possibilità di applicare le mie esperienze, di confrontarmi con altri professionisti e di aumentare le mie conoscenze.

COMPETENZE tecniche – Pacchetto office, Autocad 2d–3d, Rhinoceros, Primus, Pinnacle Studio

Photoshop,

Sketchup,

personali – Ottime capacità relazionali, spiccata propensione al lavoro di squadra e flessibilità: qualità acquisite grazie alla preparazione universitaria che mi ha coinvolto in molti workshop di gruppo e grazie all’aver frequentato contemporaneamente al liceo scientifico , il Conservatorio nella classe di Violino. Tali studi mi hanno permesso di migliorare le mie capacità di organizzazione e programmazione del lavoro.

creative – Ottime competenze nella scrittura e nel disegno a mano libera. Appassionata di fotografia, possiedo una Canon 550d. Ottime capacità di comunicazione verbale. Amante dei viaggi alla scoperta di nuove culture.

musicali – Violinista presso orchestra e quartetti di musica contemporanea


2012

Progetti Ospedale per acuti a Fermo (Marche) Restauro del Castello di Piglio (Lazio) Layout di cantiere: edificio residenziale Riqualificazione Laurentino 38, Roma Edificio residenziale: linea + torre Scuola di danza, Roma Centro per le arti visive, Roma Riqualificazione quartiere Ostiense, Roma

Concorsi

2008

Casa per tre studenti di architettura a Dakar, Senegal Rilievo di Santa Maria Antiqua, Fori Imperiali

Northern Lights Observatory, Rovaniemi, Lapponia

Workshops Festival Internazionale di Arte e Architettura, Villarino de los Aires, Spagna

2|3


2012 Progetto di un ospedale per acuti a Fermo, Marche, Italia Corso di Architettura e Tecnologia dell’Ospedale, Tesi di Laurea


CONCORSO DI IDEE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA STRUTTURA OSPEDALIERA NEL COMUNE DI FERMO IN LOCALITA’ SAN CLAUDIO DI CAMPIGLIONE Il complesso della nuova struttura dovrà essere costituito da una superficie di 66.000 mq, così suddivisi: -degenza 86009000 mq; -diagnosi e cura 8100-8300 mq; -servizi generali sanitari 3200-3400 mq; - servizi generali non sanitari 8000-8200 mq; -circolazione generale 6400-6600 mq; -isola ecologica, impianti ,parcheggi 31000-33000 mq L’area di progetto nel quale sarà realizzato il Nuovo Ospedale di Fermo è localizzato a Sud della provincia ,in prossimità dell’autostrada A14, ed è servita da una viabilità secondaria, raggiungibile via terra,via mare e via aerea. La scelta dell’area è ricaduta in una posizione baricentrica dal punto di vista geografico delle distanze,in modo da servire nei migliore dei modi il bacino d’utenza circostante. Il contesto geografico è favorito dalle suggestive viste dei monti Sibillini e della città di Fermo. Il terreno si presenta quasi pianeggiante con caratteristiche del terreno ottimali da un punto di vista progettuale.

La natura entra all’interno dell’architettura

4|5


7

6|7


Decalogo dell’ospedale modello

Interattivita’ INNOVAZIONE

UMANIZZAZIONE

organizzazione

Socialita’ Urbanita’

formazione

ricerca

Appropriatezza

Affidabilita’


9

8|9


Sistema di facciata: pannelli pieghevoli in legno

Corpo delle Degenze

10|11


Copertura bioclimatica: celle verdi e celle fotovoltaiche

Sistema della schermatura solare

Sezione sulla vetrata strutturale

zoom sulla vetrata strutturale


2011 Restauro del Castello Basso di Piglio (Fr), Italia Corso di Restauro architettonico con Lab. Progettuale in collaborazione

12|13


14|15


Prospetto OVEST

16


17

16|17


PROGETTO DELL’INTERNO


PROGETTO DELL’ESTERNO

18|19


2011 Layout di cantiere – edificio residenziale al Laurentino 38, Roma Corso di Organizzazione del Cantiere con Lab. Progettuale in collaborazione


21

20|21


22|23


2010 Riqualificazione Laurentino 38 (Rm) Progetto di un edificio residenziale: linea+torre Corso di Architettura e comp. architettonica III


25

24|25


27

26|27


28


28|29


30


30|31


2010 Progetto di una scuola di danza, Val Melaina, Roma Corso di Architettura tecnica II


32|33


35

34|35


36


2009 Progetto di un centro per le arti visive, quartiere Alessandrino, Roma Corso di Architettura e comp. Architettonica II con Lab. Progettuale in collaborazione 36|

37


LIVELLO 0

LIVELLO 1

38 LIVELLO 3

LIVELLO 4

LIVELLO 2


GROUND FLOOR

39

38|39


LEVEL 1

40


LEVEL 2

41

40|41


LEVEL 3

42


2009 Progetto di riqualificazione del quartiere Ostiense, Roma Corso di Urbanistica II con Lab.progettuale in collaborazione

42|43


AccessibilitĂ

Riconnessione

Parco Tevere

Rete ciclabile


Regole di assetto dell’insediamento di progetto

44|45


Zonizzazione dell’insediamento di progetto

QuantitĂ di progetto Destinazione SUL Totale (mq)

Ripartiti in

residenza

-

22285,09 terziario (parte della quota "flessibile" di 5.000 mq max)

SUL (mq)

Carichi urbanistici categoria funzionale

Standard richiesti P1 (parch. pertinenziali) P2 (parch. pubblici) Totali classe dotazione totali dotazione totali (mq/mq) (mq) (mq/mq) (mq) (mq)

abitativo

abitazioni singole; abitazioni collettive (studentato) piccole strutture di vendita

Cu/b

0,4

8.793

0,1

2.198

10.991

Cu/b

0,2

276

0,4

552

827

medie strutture di vendita direzionale privato attrezzature pubbliche

Cu/m

0,2

946

0,8

3.784

4.730

Cu/b Cu/m

0,4 0,4

1.314 2.894

0,4 0,6

1.314 4.341

2.629 7.235

12.189 15.729,00

26.412 30.302,00

21981,7 commerciale piccole strutture di vendita

1.379,00 commerciale

commerciale medie strutture di vendita direzionale privato

4.730,40 commerciale

10268,74

attrezzature pubbliche totali 32.554 TOTALE AREE DI PARCHEGGIO previste dal progetto

3.285,90 uffici, studi servizi 7234,54 pubblici 38.612

14.223 14.573,00


2008 Casa per tre studenti di architettura a Dakar, Senegal Corso di Architettura e comp. Architettonica I con Lab. progettuale

46|47


Pianta quota 0m

Pianta quota 3m


48|49


2008 Rilievo Santa Maria Antiqua, Fori imperiali, Roma Corso di Disegno dell’Architettura con Lab. progettuale


50|51


C-C’ D-D’

A-A’

B-B’


2012 Northern Lights Observatory, Rovaniemi, Lapponia Architecture Competitions for Students Organized by ArchMedium

52|53


Percorso pedonale

SAUNE E SPOGLIATOI

Osservatorio

Camere d’albergo

54|55


Costruire con l’aria Uso di materiali riciclati come il cartone e le corde Costruire con la terra Sfruttare l’energia eolica

costruire pannelli solari

4 categorie tematiche: artigianato VS industrializzazione, low-high tech, paesaggio ru-urbano, esodo rurale - esodo urbano. 20 workshops: costruttivi, artistici, pittorici, teorici, progettuali, creativi, analitici.

installazioni temporanee con materiali locali ORIGAMI STOPMOTION LAND ART Recupero delle case abbandonate Eliminazione delle barriere architettoniche Fotografia Costruire con la plastica SPERIMENTAZIONE

56|57


"L'idea è un punto di partenza e niente piÚ: nel momento in cui la si elabora viene trasformata dal pensiero." Pablo Picasso

Portfolio - Italiano  

Selezione dei principali lavori effettuati durante la carriera universitaria e all'interno di concorsi di architettura

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you