Page 1

AGENDA

ATTIVITA’ e LABORATORI

per l’Anno Scolastico 2011- 2012 rivolti agli allievi e agli insegnanti delle Scuole Secondarie di II Grado

della Città di Rivoli


Indice: SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA 3. 4. 5. 6. 7. 8. 9. 10. 11. 12. 13.

Visite delle Classi Prime all’Informagiovani Pass 15 Pyou Card - Carta Giovani Crisalide:Spazio di Ascolto Psicologico RadioAttiva – Fai sentire la tua voce! Il “Raccogli Articolo” Piano Locale Giovani – i Giovani progettano per i Giovani Il treno della memoria Memoria e Ricordo Festa della Repubblica e dei 18enni Concorso di idee: Piazza Grande

VERSO L’EUROPA 15. 16. 18. 19. 20. 22.

Corso di Lingue: English Conversation Corsi di Lingue Straniere: Officine Linguistiche Scambi Internazionali Giovanili – Youth in Action Eurolys Luglio 2012 Alza le antenne, parliamo d’Europa Giovani @ Europe

PROGETTI SPECIALI: 23. 24.

Fondo Librario Donne e mafia

SPORT AMBIENTE E NATURA 25. 26. 28. 31. 33. 34. 35.

Quattro parole con l’assessore all’Ambiente La terra si sta riscaldando! Alberando Nuotare in sicurezza Impianto atletica leggere Rivoli Strillo: “corso di autodifesa” RIFERIMENTI UTILI (Tel.– fax – email ) 2


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

VISITE ORGANIZZATE AL CENTRO INFORMAGIOVANI

Il Centro propone visite guidate a gruppi e classi di scuole come occasione per far conoscere ai ragazzi gli argomenti trattati e gli strumenti messi a disposizione per la ricerca delle informazioni. L’attività può essere strutturata in base alle esigenze del gruppo e alle finalità del percorso in cui si inserisce. Le visite si svolgono prevalentemente il lunedì - mercoledì mattina, giorni di chiusura al pubblico del Centro, e durano mediamente un’ora e mezza; per esigenze diverse è possibile accordarsi con gli operatori. Per prenotare: 011/9530600 (almeno una settimana prima della visita) e-mail:informagiovani@comune.rivoli.to.it Vieni a trovarci su

all’indirizzo: Informagiovani.Rivoli

3


PASS 15 Città in Tasca E’ un’iniziativa per le ragazze e i ragazzi che compiono 15 anni nel corso dell’anno solare. Ogni anno l’Amministrazione comunale, sulla base dell’esperienza degli anni precedenti e al fine di razionalizzare le risorse, nel mese di settembre invia a tutti i ragazzi residenti che compiono 15 anni l’anno successivo, una lettera rispondendo alla quale gli interessati comunicano la propria intenzione a ricevere il PASS 15 e si impegnano a ritirarlo. È un carnet di biglietti che per tutto l’anno in cui si compiono 15 anni ti permette di usufruire di proposte culturali e sportive, tutte rigorosamente GRATUITE! La distribuzione dei PASS 15 avviene di norma a Gennaio presso l’informagiovani ed è RISERVATA ESCLUSIVAMENTE A COLORO CHE NE HANNO FATTO RICHIESTA, che si presenteranno di persona, con la lettera che abbiamo inviato per i ritiro, ed una propria fotografia formato tessera. COME FUNZIONA: Viene consegnato a ciascuno un carnet di biglietti, utilizzabili da subito, che permette di conoscere il mondo culturale e sportivo, le risorse associative e ricreative del territorio di Rivoli, Torino e provincia, con la possibilità di provare, gratuitamente, almeno per una volta, alcune delle svariate opportunità che i Comuni dell’Area Metropolitana mettono a disposizione di tutti i quindicenni, come ad esempio Fiera Internazionale del Libro, Experimenta, i musei, la piscina, spettacoli di teatro, cinema e altre attività sportive e non. La tessera, con fotografia autenticata tramite timbro e pellicola adesiva ha validità per tutto l’anno solare ed è strettamente personale: Tutte le proposte contenute nel carnet sono gratuite; COME SI UTILIZZA Non bisogna aspettare la data del proprio compleanno, ma si può utilizzare il carnet dal momento in cui si riceve. Il carnet contiene tante offerte interessanti. Ogni tagliando riporta le istruzioni per l’uso, i riferimenti telefonici e gli indirizzi utili, ma è importante comunque attenersi alle norme e ai regolamenti in vigore presso gli Enti e le Associazioni che erogano il servizio. Per usufruire delle proposte indicate in ogni tagliando, basta esibire la tessera e consegnare il tagliando oppure farlo vidimare a seconda delle indicazioni contenute nel tagliando relativo all’offerta. Il Pass 15 va ritirato entro il 1° Luglio 2012, anche se si compiono gli anni nei mesi successivi. Dopo tale data non sarà più possibile ritirare il carnet. Per ritiro e ulteriori informazioni: Informagiovani: telefono: 011/9530600 E-mail: informagiovani@.comune.rivoli.to.it Per altre informazioni visitare il sito della Città di Torino http://www.comune.torino.it/infogio/pass15

4


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

Pyou Card - Carta Giovani Una carta che consente ai giovani tra i 15 e i 29 anni residenti o domiciliati in Piemonte di accedere con un’unica tessera a una serie di offerte culturali, sportive e di intrattenimento attive sul territorio regionale; la carta integrerà servizi culturali quali ad esempio l’abbonamento musei, abbonamenti cinematografici, spettacoli dal vivo, reti bibliotecarie e centri culturali, trasporti pubblici. E’ inserita nel circuito Carta Giovani, valevole in Italia e anche in Europa. E’ gratuita. Informazioni dettagliate su sconti e agevolazioni offerti dalla Pyou Card si possono trovare sul sito: www.pyoucard.it Carta Giovani sul sito: www.cartagiovani.it per il ritiro: presentarsi all’Informagiovani con un documento di identità in corso di validità, i possessori del PASS15 con il proprio Carnet

5


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

CRISALIDE: UNO SPAZIO D’ASCOLTO E SUPPORTO PSICOLOGICO A DISPOSIZIONE DEI GIOVANI E DEGLI ADULTI DI RIFERIMENTO E’ uno spazio d’ascolto psicologico del Comune di Rivoli. Aperto dal 2000, si propone come luogo di riflessione e di confronto per i ragazzi che si trovano ad affrontare una fase particolare della loro crescita. Gestito da due psicologhe, dal 2009 Crisalide offre un servizio specifico rivolto anche agli adulti che gestiscono con loro un rapporto significativo (genitori, insegnanti, educatori), attraverso percorsi individuali e/o di gruppo, senza nulla togliere ai ragazzi che avranno sempre il loro spazio in orario e giorni differenti. Lo sportello funziona il martedì e il giovedì nella fascia oraria dalle 15 alle 18, su prenotazione • si può venire direttamente negli orari di apertura dell’Informagiovani • telefonare al n. 011/95.30.600 il lun-mer-ven 14/18 o mar-gio 9.30/12 • inviare una E-mail a: informagiovani@comune.rivoli.to.it

6


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

RADIOATTIVA FAI SENTIRE LA TUA VOCE!! RadioAttiva vuole essere uno spazio per i giovani della zona, dove parlare delle proprie passioni, ascoltare e trasmettere musica, realizzare interviste e imparare a “fare” la radio in prima persona. Tutti sono benvenuti. LA STORIA: la Web Radio ha la sede attuale presso la MAISON MUSIQUE di Rivoli, nasce nella primavera del 2009 all’Informagiovani, dall’esperienza di un Laboratorio per dj radiofonici, Rivolinonda, in collaborazione con Radio Flash. A fine 2009, il gruppo di Rivolinonda crea RadioAttiva: dall’FM si trasferiscono sul WEB, più semplice da creare e gestire in autonomia. Le informazioni per ascoltare le puntate in Streaming o in Podcasting, sono sul gruppo FACEBOOK Radioattiva (Rivoli) e, a breve funzionanti, su www.rivoligiovani.it per info scrivere a: radioattiva.rivoli@gmail.com

7


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

www.rivoligiovani.it “Il Raccogli Articolo” Il Portale RivoliGiovani è un progetto del Comune di Rivoli con il contributo della Provincia di Torino. È un servizio che, oltre a fornire informazioni sui temi d'interesse giovanile è anche una redazione aperta composta da giovani che scrivono e si rivolgono ai giovani. La redazione del sito si occupa di raccogliere e pubblicare tutto ciò che può essere interessante per i giovani del territorio, come: foto, disegni, fumetti, musica e video, eventi per e di giovani. Ma ha anche la possibilità di creare gruppi di discussione e focusgroup. Questo sito vuole essere un laboratorio aperto, in cui i giovani possono confrontarsi e scambiarsi esperienze. Avere una formazione e mettere in pratica uno strumento concreto di partecipazione e cittadinanza attiva.

COLLABORA CON NOI: Vuoi partecipare e arricchire con il tuo contributo il Portale www.rivoligiovani.it ? Contattaci al seguente indirizzo: informagiovani@comune.rivoli.to.it con scritto: "voglio collaborare con la redazione di RIVOLIGIOVANI, inserisci i tuoi dati (numero di telefono, mail, Facebook) e verrai contattato al più presto per poi essere inserito nella nostra Redazione. IL VOSTRO PORTALE Tutto a portata di click. Sezione dedicata agli articoli scritti dai ragazzi. Se vuoi contattare la redazione per proporre il tema che desideri: letteratura, sport, musica e anche cronaca o far parte del team scrivi alla redazione. Città di Rivoli, Ufficio Giovani, Centro InformaGiovani - info: +39 011.9530600

8


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

PIANO LOCALE GIOVANI: GIA’ (giovani in azione):

I GIOVANI PROGETTANO PER I GIOVANI

Se hai voglia di partecipare alla vita della tua città, se hai voglia di confrontarti con altri giovani, se hai proposte e idee da mettere in comune, l’Amministrazione ti invita a partecipare a un percorso per individuare e scegliere un intervento rivolto ai giovani, da realizzare in Città. Lo strumento del Piano Locale Giovani (PLG), permette di sviluppare interventi per favorire il coinvolgimento e l’iniziativa dei ragazzi dai 15 ai 29 anni. Utilizzando le possibilità previste dal PLG, il Comune di Rivoli ha attivato un percorso di partecipazione rivolto ai giovani, per individuare proposte ed interventi che vadano incontro ai loro bisogni. Le tappe del percorso prevedono: * incontri periodici di confronto tra i giovani ed i funzionari comunali, in cui far emergere bisogni e proposte; * individuazione e selezione di possibili ipotesi progettuali; se vuoi partecipare telefona al n. 011/9530600 o scrivi a: informagiovani@comune.rivoli.to.it ASPETTIAMO DI INCONTRARTI PER ESPRIMERE ANCHE I TUOI BISOGNI E LE TUE PROPOSTE!

9


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

TRENO DELLA MEMORIA ANNO 2012 Il Comune di Rivoli intende anche quest’anno promuovere presso le Scuole del territorio l’iniziativa del ‘Treno della Memoria’ ritenendola un ottimo strumento di stimolo per i giovani a vivere in maniera attiva la vita della loro comunità, con una consapevolezza che affonda le proprie radici nella memoria e nei valori della Costituzione e della libertà. Tale iniziativa si inserisce all’interno delle azioni del Piano Locale Giovani e verrà finanziata con i fondi provinciali assegnati, costituendo azione prevista nel progetto ‘GIA – Giovani In Azione’ Posti disponibili I posti disponibili sono 23, (compresi gli accompagnatori) e si darà priorità: •ai giovani residenti nel comune di Rivoli •ai giovani di età compresa fra i 16 e i 26 anni. La priorità all’interno della fascia d’età sarà data ai più grandi che successivamente non potranno più partecipare. •all'ordine di arrivo delle domande di iscrizione •ai giovani che non hanno mai partecipato a questa esperienza •infine, in caso di posti disponibili, ai giovani frequentanti una scuola con sede nel comune di Rivoli La partecipazione prevede: •Viaggio di andata e ritorno in treno; •6 giorni, 4 notti 4 a Cracovia nel periodo indicativo compreso fra il 17 gennaio e il 20 febbraio 2012, •vitto e alloggio in ostello, •Trasporto dalla citta di Cracovia alla citta di Oşwiecim (Auschwitz); •Accompagnamento dei partecipanti da animatori dell’Associazione, •Assicurazione responsabilità civile; •Fornitura materiale didattico; •i partecipanti sono tenuti a prendere parte ad almeno 3 dei 4 incontri formativi (di due ore ciascuno), previsti da ottobre a dicembre, prima della partenza del Treno. Nel caso in cui le assenze supereranno il limite previsto sarà automatica l’esclusione dal viaggio. •una quota di 65 € a partecipante. La stessa cifra verrà inoltre messa dalle amministrazioni per ogni partecipante. Iscrizioni Informazioni e moduli di iscrizione sul sito www.rivoligiovani.it per iscriverti, avere informazioni precise e consegnare il modulo di iscrizione, per qualsiasi informazione o chiarimento puoi rivolgerti al CENTRO INFORMAGIOVANI, Città di Rivoli, tel. 011 9530600; informagiovani@comune.rivoli.to.it - il lunedì-mercoledì-venerdì 14-18 Ricorda che se sei maggiorenne puoi compilare tu il modulo di iscrizione, altrimenti occorrono dati e firma di un genitore.

10


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

Memoria & Ricordo GIORNO DELLA MEMORIA Giovedì 26 Gennaio 2012

MATTINA: Incontro rivolto alle scuole presso il Centro Congressi di via Dora Riparia Con l’obiettivo di mantenere viva la memoria e gli ideali dell’Olocausto e, più in generale, per la conoscenza della storia del novecento. Sarà presente in qualità di relatore il prof. Marco Brunazzi dell'Istituto di studi storici Gaetano Salvemini. Si prevede un incontro preventivo con gli insegnanti con la finalità di aprire un dibattito sulla base del lavoro fatto dagli studenti. POMERIGGIO: in collaborazione con l'associazione culturale La Meridiana e la Libreria Mondadori, Elisabetta Massera presenta il libro: "UN ADOLESCENTE IN LAGER.CIO' CHE GLI OCCHI TUOI HANNO VISTO“ di Marcello Martini – introduce l’Assessore Marisa Maffeis. Appuntamento alle ore 18.00 - presso la Biblioteca Comunale “Alda Merini”

GIORNO DEL RICORDO Sabato 11 Febbraio 2012

Incontro rivolto alle scuole e alla cittadinanza, presso il Centro Giovani di Parco Turati. Ospite della Conferenza il prof. ENRICO MILETTO – Istituto Storico della Resistenza. di Torino.

Per INFORMAZIONI e prenotazioni: Informagiovani Tel. 011/9530600

11


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

1° Giugno - FESTA DELLA REPUBBLICA E DEI 18enni. Il 18° anno rappresenta una di quelle soglie che meritano di essere celebrate in modo particolare. Una scadenza significativa che annuncia la crescita e il passare dalla stagione dei soli diritti a quella in cui si è chiamati ad esercitare anche gli inderogabili doveri. Per questo l'Amministrazione della Città di Rivoli, in collaborazione con il Comitato Resistenza Colle del Lys, offre la possibilità a circa 200 studenti di quarta degli istituti: C. Darwin - G. Natta – O. Romero, M. Fossati (e loro insegnanti), di partecipare, tramite l'Informagiovani, ad un evento loro dedicato. Organizzerà una FESTA NEL CENTRO CONGRESSI in “Via Dora Riparia”, o in Piazza Martiri, (secondo situazione metereologica)

Venerdi 1° giugno 2012 .

Si chiede agli studenti i quali saranno di veri protagonisti di leggere e commentare alcuni articoli della

Costituzione, utilizzando forme di espressione creative a loro scelta (potrebbe essere ad esempio l’interpretazione, in forma libera e concordata, di un articolo della Costituzione..). e non finisce qui....alla sera è previsto un incontro più informale, con un aperitivo musicale, da progettare insieme. Incontro con gli insegnanti referenti: mercoledì 16 novembre ore 14.30, presso l’Informagiovani C.so Susa 128. Per confermare la propria presenza Tel. 011/9530600 lun-mer-ven 14-18.

appuntamento da segnare in Agenda

12


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

Concorso di Idee: PIAZZA GRANDE SOGGETTO ATTUATORE : Segreteria Sindaco DESTINATARI : Studenti delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado della CittĂ . Gli studenti delle scuole primarie potranno presentare un progetto di classe. Gli studenti delle scuole secondarie potranno presentare un progetto individuale o di gruppo. PERIODO E ORARIO DI SVOLGIMENTO : Anno scolastico 2011/12: 1^ fase: adesione al bando entro il 30 settembre 2011 2^ fase: consegna elaborati entro il 25 novembre 2011 3^ fase: premiazione entro marzo 2012

13


SERVIZI PER I GIOVANI E CITTADINANZA ATTIVA

OBIETTIVI Ripensare alla nuova caratterizzazione dell’area di corso Francia e di corso Susa e le piazze Martiri della Libertà, Principe Eugenio e Portici con il coinvolgimento di tutte le scuole rivolesi, ovvero coloro che saranno i fruitori attivi della città tra 10/20 anni. PERCORSO DIDATTICO 1.

Relazione descrittiva degli obiettivi e del progetto.

2.

Redazione di almeno tre tavole (dimensioni A1 cm.59,4 × 84,1) con rappresentazione in pianta dei progetti.

3.

Redazione di uno o più disegni “d’ambiente” rappresentativi e illustrativi della proposta progettuale formulata (eseguiti con tecnica grafica della prospettiva, fotomontaggi, computer grafica). Per approfondimenti consultare la pagina “scuola e formazione” del sito www.comune.rivoli.to.it PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A: D’Alessio Antonia 0119513575 antonia.dalessio@comune.rivoli.to.it Info dal sito del Comune : www.comune.rivoli.to.it

14


VERSO L’EUROPA

ENGLISH CONVERSATION Corso di apprendimento della lingua attraverso la conversazione. Gli incontri sono condotti da un madrelingua inglese. Il Corso dura 20 ore e si svolge il venerdì 16,30-18,00, ogni 15 giorni È gratuito ed è rivolto ai quindicenni in possesso del PASS 15 anno 2012. Iscrizioni all’Informagiovani – inizio corso ad Ottobre.

15


VERSO L’EUROPA

I nuovi corsi di lingue organizzati dall’Informagiovani, rivolti ai giovani dai 15 ai 29 anni. Si svolgeranno 4 corsi: francese, inglese, spagnolo e tedesco Orario: dalle 18.00 alle 19.30 Durata: 30 ore da fine ottobre ad aprile Costo: € 100,00 Non sono strutturati in diversi livelli, ma sono incontri di approfondimento, conversazione e apprendimento non formale della lingua. Luogo: Informagiovani e Centro Giovani di Parco Turati. Iscrizioni: per informazioni rivolgersi all’Informagiovani

16


VERSO L’EUROPA

Le classi saranno composte da non meno di 12 e non più di 18 iscritti, I corsi saranno condotti da madrelingua e/o insegnanti qualificati. Le domande di iscrizione saranno accettate fino ad esaurimento delle disponibilità) In previsione di un numero maggiore di richieste rispetto ai posti disponibili, verrà data la precedenza ai residenti nel comune di Rivoli ed inoltre ai cittadini più giovani. Tutte le informazioni, i moduli di iscrizione, saranno disponibili sul sito www.rivoligiovani.it e www.comune.rivoli.to.it

Per info: INFORMAGIOVANI Città di Rivoli - C.so Susa 128 Tel. +39 011 9530600 - Fax +39 011 9564981 Email: informagiovani@comune.rivoli.to.it lun-mer-ven 14.00-18.00 Informagiovani.Rivoli

17


SCAMBI INTERNAZIONALI GIOVANILI

VERSO L’EUROPA

YOUTH IN ACTION Che cosa sono? Gli Scambi Internazionali sono progetti che promuovono la mobilità giovanile attraverso scambi socioculturali tra gruppi di giovani. Rientrano nell’Azione 1 di “Gioventù in Azione”, il Programma per l’educazione non formale e la mobilità giovanile internazionale promosso dalla Direzione Generale Istruzione e Cultura della Commissione Europea. Che cos’è uno scambio di giovani? In un’iniziativa di scambio, gruppi di giovani provenienti da contesti diversi e da due o più Paesi hanno l’opportunità di incontrarsi, discutere e confrontarsi su diversi temi, nonché di acquisire conoscenze sui rispettivi paesi e contesti culturali. Quali sono i temi trattabili ? Lo scambio deve essere dedicato ad una tematica che i gruppi intendono approfondire insieme. Esempi di possibili argomenti di studio sono: razzismo, lotta contro l’uso di droghe, arte o musica, ambiente, tecnologia dell’informazione, patrimonio locale, dialogo interculturale, sport … Come viene trattato il tema dello scambio ? Durante lo scambio non ci saranno lezioni frontali, ma il tema verrà trattato dai partecipanti attraverso laboratori, workshop, giochi, attività artistiche, presentazioni fatte dagli stessi partecipanti, gite … Chi può partecipare? Possono partecipare giovani di età compresa tra i 13 e i 25 anni legalmente residenti in un Paese ammissibile a partecipare al programma. Per informazioni sugli scambi in progetto : 011/9530600 – informagiovani@comune.rivoli.to.it

18


EUROLYS

VERSO L’EUROPA

Giugno Luglio

2012

Si tratterà di un gemellaggio sportivo a cui saranno invitate anche le città di Kranj, Mollet del Valles, Montelimar e Ravensburg, che invieranno ciascuna un gruppo di giovani, dal 27 giugno al 1° luglio 2012. Il gruppo di Rivoli sarà formato da 8/10 ragazze/i di età compresa tra i 16/18 anni, circa. Sono aperte le candidature per far parte del gruppo di lavoro. A partire da ottobre-novembre 2011 avranno luogo alcuni incontri di progettazione. Chiunque fosse interessato può contattare l’Informagiovani al n. 011/9530600.

19


VERSO L’EUROPA

Sulla scorta del successo delle edizioni precedenti, anche per quest’anno Europe Direct offre la possibilità agli Istituti superiori interessati, di aprire uno sportello informativo europeo all’interno della scuola denominato ANTENNA EUROPA, creato e gestito dagli studenti per gli studenti. Gli istituti interessati all’apertura di una ANTENNA EUROPA dovranno inviare al Centro Europe Direct una candidatura firmata dall’insegnante referente del progetto e dal dirigente scolastico specificando l’impegno a : - Mettere a disposizione degli studenti gli spazi e gli strumenti della scuola per l’organizzazione e la gestione dei lavori dell’Antenna Europa - Autorizzare la partecipazione degli studenti coinvolti alla formazione presso l’istituto per la durata complessiva di 4 ore e la partecipazione agli eventi promossi nella settimana del 9 maggio durante la quale verrà celebrata la Festa dell’Europa;

20


- Realizzare un evento o un prodotto su tematiche europee a cura dell’Antenna

VERSO L’EUROPA

europa (seminario, convegno, giornata aperta, reportage fotografico, testi, articoli, manifesti, siti, presentazioni o elaborati artistici) che sarà presentato nella giornata dedicata alle Antenne durante la settimana del 9 maggio e cui verrà data visibilità sulle pagine web del Centro Europe Direct della Provincia di Torino. Il Centro Europe Direct della Provincia di Torino, si impegna a fornire alla scuola aderente: 1. la formazione e l’aggiornamento degli studenti partecipanti sulle tematiche europee di maggiore attualità e sulle fonti ufficiali di informazione; 2. l’assistenza telefonica e via mail all’attività di informazione gestita dai ragazzi partecipanti; 3. la disponibilità ad incontri di approfondimento su tematiche europee da concordare; 4.

l’assistenza per la realizzazione di eventi sul territorio.

21


VERSO L’EUROPA

Giovani @ Europe

TARGET Studenti della scuola secondaria di II grado. OBIETTIVI Fornire agli studenti un quadro panoramico dell’Unione europea e specifici approfondimenti tematici, in base agli interessi propri della classe coinvolta del percorso formativo. Lo scopo è offrire ai ragazzi occasioni di riflessione e spunti per futuri approfondimenti ed esperienze. STRUTTURA Un incontro di due ore presso il CENTRO EUROPE DIRECT. Gli incontri prevedono l’approfondimento di una delle seguenti tematiche: 1.Opportunità di mobilità per i giovani europei (per gli studenti del 4° e 5° anno) 2.Cittadinanza europea e diritti 3.Ambiente e sviluppo sostenibile 4.Storia dell’integrazione europea 5.Unione europea, funzionamento e prospettive future 6.Opportunità di mobilità per i giovani europei Per info e iscrizioni : EUROPE DIRECT TORINO 011 8615431 infoeuropa@provincia.torino.it 22


PROGETTI SPECIALI

FONDO LIBRARIO Il Comitato Pari Opportunità del Comune di Rivoli ha costituito dal 1992 un proprio fondo librario dedicato alle scritture femminili e alla saggistica prodotta dalle donne, e ai generi letterari da loro preferiti. Il fondo, forte al momento di circa 2500 volumi, e che viene incrementato regolarmente è collocato in uno spazio dedicato presso il Palazzo Civico con ingresso da Via Dora Riparia 2 ed è aperto il martedì e giovedì pomeriggio dalle 15,30 alle 18,00. Tra i comuni dell’area metropolitana torinese è l’ unica biblioteca volta alla valorizzazione della scrittura femminile e alla conoscenza del pensiero femminile. Il fondo è una sezione specializzata della Biblioteca Civica di Rivoli. I titoli sono inseriti e consultabili nel sito del Sistema Bibliotecario Metropolitano all’indirizzo www.sbam. erasmo.it. Consultando il catalogo di Erasmo i libri del Fondo Librario sono distinti nella videata della localizzazione del volume dalla sigla ” CPO” nel campo intestato “Pre” (è il pre-inventario nel quale vengono collocati i volumi della sezione). Si può prendere appuntamento con la Funzionaria per una visita e una illustrazione dei filoni particolarmente seguiti e per una breve illustrazione della storia del rapporto delle donne con la lettura e la scrittura. Si vanno costruendo delle raccolte di documenti in formato elettronico su tematiche specifiche. Per ora è disponibile una cartella sulla storia dell’accesso al voto delle donne in Italia, con documenti e immagini che partono dal 1799 per arrivare sino ad oggi. Per appuntamenti inviare una richiesta via mail alla Funzionaria, al seguente indirizzo: alida.novelli@comune.rivoli.to.it

23


PROGETTI SPECIALI

Donne e Mafia In occasione del 150° dell’Unità è iniziato un progetto di diffusione di cultura di genere sul ruolo fondamentale e pressoché sconosciuto delle donne italiane nell’evolversi della società italiana. Sono state prodotte una mostra, una cronologia, conferenze, tavola rotonda e uno spettacolo teatrale. L’attività è stata promossa dall’Assessorato Pari Opportunità del Comune di Rivoli con l’intento di valorizzare il Fondo librario al Femminile fondato nel 1991 e specificamente dedicato alla conoscenza e valorizzazione della saggistica su tematiche femminili e della scrittura delle donne. Il gruppo di lavoro che si è costituito in quella iniziativa (Fondazione Emilio Bonino ione Comitato resistenza Colle del Lys, e da quest’anno Assopace di Rivoli, L’Associazione Culturale “Il Filo di Marianna" e la Neos Edizioni), intende proseguire l’attività nel tempo ed ha scelto per il secondo anno di attività di occuparsi del rapporto tra le donne italiane e le mafie a partire dall’Unità d’Italia, inserendo i comportamenti mafiosi nella storia della nazione come problema di rilievo nazionale di lunga durata e influente sui comportamenti del genere femminile. Sarà organizzata una mostra che verrà esposta dal 3 marzo al 18 marzo 2012 alla Casa del Conte Verde. Nello stesso periodo saranno organizzate due iniziative pubbliche, una di lettura teatrale e una di riflessione per pubblicizzare ulteriormente l’iniziativa, con la presenza di donne che si siano segnalate nella lotta alle attività mafiose. Le scuole del territorio che fossero interessate al percorso “Donne e Mafia”, potranno accedere ad attività di teatralizzazione e lettura dei testi, approfondendo la conoscenza della cultura di genere e della storia nazionale attività di ricerca attraverso i materiali del Fondo Librario. (in attesa di finanziamento) Si supporterà inoltre la partecipazione degli studenti alle manifestazioni legate alla Giornata della Memoria delle vittime delle mafie, con la collaborazione dell’Associazione Libera, che predisporrà appositi laboratori e incontri con le scuole. PER INFORMAZIONI: alida.novelli@comune.rivoli.to.it 24


SPORT AMBIENTE E NATURA

QUATTRO PAROLE CON L’ASSESSORE ALL’AMBIENTE Rifiuti, inquinamento atmosferico, clima, energia SOGGETTO ATTUATORE - Assessore Massimo FIMIANI Incontro in classe di 2 ore. OBIETTIVI Far conoscere, tramite un’esposizione frontale d’informazioni, l’attività dell’Amministrazione comunale e dell’Assessorato all’Ambiente sulle iniziative e i temi di gestione dei rifiuti, l’inquinamento atmosferico, i cambiamenti climatici, il risparmio energetico. Offrire spunti di riflessione sulle esperienze dirette in grado di stimolare maggiore consapevolezza, responsabilità e partecipazione nella gestione dell’ambiente. PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A: Marco Bertinotti – Servizio Ambiente Tel. 011 9513404 Fax 011 9513554 marco.bertinotti@comune.rivoli.to.it Le prenotazioni devono avvenire utilizzando la scheda allegata che deve essere inviata tramite la segreteria della scuola al Comune di Rivoli, Ufficio Ambiente.

SCHEDA N. 4 25


LA TERRA SI STA RISCALDANDO !

SPORT AMBIENTE E NATURA

Mostra itinerante sui cambiamenti climatici e le conseguenze sul nostro Pianeta SOGGETTO ATTUATORE: Ufficio Ambiente Rivoli L’attività è accompagnata da una serie di schede per i docenti indicative di percorsi educativi per ogni argomento trattato. Può essere richiesta per un periodo di due settimane e allestita direttamente nel plesso scolastico. OBIETTIVI La mostra è promossa da Alleanza per il Clima Italia e si compone di 14 pannelli che illustrano con dati e fotografie gli effetti del riscaldamento globale che provocano sul clima terrestre e gli effetti sugli equilibri ambientali e sugli esseri viventi. Alcuni pannelli sono dedicati alle soluzioni che possono essere adottate non solo dai governi ma anche da noi durante le attività di ogni giorno, facendo proprio lo slogan del movimento ecologista, “pensare globalmente, agire localmente”. Nel corso delle diverse ere l’atmosfera terrestre ha avuto periodi di caldo e di freddo di quanto non sia oggi. La differenza tra passato e presente e che questi mutamenti accadevano sempre molto lentamente ed erano dovuti o a cause naturali o ad eventi catastrofici. All’inizio del terzo millenio il surriscaldamento del nostro Pianeta è ormai una realtà accettata da tutta la comunità scientifica che mette in relazione il cambiamento climatico all’aumento delle emissioni di anidride carbonica in atmosfera. I climatologi dell’IPCC, il Comitato intergovernativo per i cambiamenti climatici dell’ONU, nei loro rapporti individuano nelle attività umane le responsabili della crescita dei gas alteranti il clima. L’anidride carbonica nell’atmosfera è passata da circa 275 ppm. (parti per milione) prima del 1850 (rivoluzione industriale) ad oltre 380 pperne.

26


LA TERRA SI STA RISCALDANDO !

SPORT AMBIENTE E NATURA

Mostra itinerante sui cambiamenti climatici e le conseguenze sul nostro Pianeta La più importante fonte energetica dei nostri tempi è il petrolio. Insieme al gas naturale copre il fabbisogno mondiale di energia per 80%. Sono loro che alimentano le nostre economie, scaldano le nostre case e ci consentono di spostarci con le nostre auto. Sono tutti combustibili fossili. La loro combustione libera nell’atmosfera gas tra i quali anidride carbonica che stanno determinando progressivamente il surriscaldamento del Pianeta e l’aumento della temperatura globale. I cambiamenti climatici paiono essere responsabili della crescita dei disastri “naturali” quali inondazioni, cicloni, siccità e desertificazioni. Negli anni ‘80 erano in media 173 all’anno, negli anni ’90 erano saliti a 236 fino ad arrivare nel 2005 a 430, 90 mila morti e milioni di profughi ambientali. Per il 2010 si stima che il mondo dovrà far fronte a 40 milioni di persone in fuga per cause ambientali. Nel 2050 secondo l’Alto commissariato per i rifugiati, saranno oltre 150 milioni. L’instabilità climatica rende sempre più precari ed incerti i bilanci di molti settori chiavi dell’economia, a cominciare da quello assicurativo che registra un aumento delle perdite e quello turistico con una riduzione dei flussi turistici. Le modifiche del clima terrestre alterano anche i cicli naturali di piante ed animali. Per arrestare i cambiamenti climatici e contenere il riscaldamento globale al di sotto del 2°C, soglia oltre cui, secondo i ricercatori, il processo rischia di divenire irreversibile, occorre abbattere le emissioni di CO2 del 30% al 2020 e di almeno il 50% al 2050. L’obiettivo può essere raggiunto solo se si avvia fin da subito un ampio programma di cambiamento dell’attuale sistema energetico ricorrendo sempre più alle fonti rinnovabili e modificando gli stili di vita e di consumo in modo da ottenere consistenti risparmi di energia. PER INFORMAZIONI RIVOLGERSI A: Marco Bertinotti – Servizio Ambiente Tel. 011 9513404 Fax 011 9513554 marco.bertinotti@comune.rivoli.to.it Le prenotazioni devono avvenire utilizzando la scheda allegata che deve essere inviata tramite la segreteria della scuola al Comune di Rivoli, Ufficio Ambiente.

SCHEDA N. 4 27


SPORT AMBIENTE E NATURA

ATTIVITÀ SPORTIVE E FORMATIVE A CONTATTO DIRETTO CON LA NATURA Il parco avventura “Alberando” è una struttura ideata e gestita per dare una continuità progettuale e nuove risorse alle scuole oltre che a tutti coloro che intendono vivere una passeggiata ideale tra gli alberi di un parco ricco di specie centenarie più diverse. È una struttura outdoor aperta a tutte le scuole che intendono unire un momento didattico ad un’esperienza sportiva e di gioco unica. Il passeggiare tra e sugli alberi costituisce un divertente ed istruttivo gioco. È situato accanto al Castello di Rivoli in un parco di una villa settecentesca. Per questo coesistono specie di alberi rari e diverse come carpini, palme, abeti, platani, querce e cedri, uno dei quali di 300 anni è riconosciuto come monumento nazionale. La particolarità delle attività e le modalità di svolgimento portano a ragazzi ad una veloce conoscenza e collaborazione tra loro. Tre percorsi diversi per ragazzi sono stati allestiti ad 1 metro e 50 di altezza, quindi sempre controllabili. Ai ragazzi viene fornita tutta l’attrezzatura tecnica necessaria (imbracatura, longe a 2 moschettoni, carrucola) dopo un breve briefing vengono proposti i vari percorsi. Le regole da rispettare nel parco e nell’esecuzione dei giochi diventano un ulteriore insegnamento per i ragazzi che affrontano i vari percorsi in modo autonomo ma saranno sempre controllati dal personale del parco. I percorsi di abilità sono costituiti da tronchi oscillanti, cavi con carrucole, ponti tibetani, scale e reti. Il superamento in completa sicurezza di questi passaggi è una grande conquista da parte di alcuni ed un divertente gioco da parte di altri. L’attività nel parco occupa 3 ore circa per 50 ragazzi. E’ possibile abbinare a questo gioco sportivo uno dei vari programmi didattici legati al parco. A seconda dei progetti e del numero degli studenti si deciderà se iniziare la giornata con la parte ludica o con quella didattica. Con gruppi numerosi le diverse attività possono avvenire contemporaneamente. All’interno del parco è allestita un’area pic-nic per la paura pranzo. Sono consigliate le scarpe da ginnastica. Tariffa: € 10,00.

28


SPORT AMBIENTE E NATURA

L’avvicinamento all’habitat naturale (flora e fauna), la scoperta della città vista dal fiume o dall’alto degli alberi, la conoscenza di questi luoghi anche attraverso la storia e la visita di centri e musei importanti, sono alcuni degli obbiettivi che vengono raggiunti con i nostri programmi. Tutti questi elementi uniti alla pratica di una divertente attività sportiva che mette al centro dell’attenzione il lavoro di gruppo ed i rapporti tra compagni, fanno di questo lavoro la nuova proposta vincente per tutte quelle scuole che vogliono essere all’avanguardia nell’insegnamento e nel porre particolare attenzione al mondo dei ragazzi. Tutte le proposte racchiudono una valenza didattica ed un momento ludico-sportivo. All’unione forte di questi due aspetti è sicuramente dovuto il successo di queste iniziative uniche per completezza ed innovazione. Sono a disposizione diversi programmi sportivi indicati per raggiungere gli obiettivi di accoglienza e di formazione del gruppo. ACQUA E PIETRA - LA CITTÀ VISTA DAL FIUME IL PO DA MONCALIERI A TORINO (PIAZZA VITTORIO) Impegno mezza giornata 9 - 12 oppure 14 – 17 Tariffa: € 14 RAFT & PARCO - UNA GRANDE GIORNATA NELLA NATURA A 2 PASSI DALLA CITTÀ Impegno: la giornata dalle 9 alle 16 - Tariffa: € 20 IL FIUME SPORTIVO - LA DISCESA DI UN GRANDE FIUME Impegno la giornata Tariffa: € 30,00 ACQUA E PIETRA - DALLA DISCESA DEL FIUME ALLE PARETI VERTICALI Impegno: la giornata dalle 9 alle 16 Tariffa: € 21 RAFT & PARCO - CICOGNE, AIRONI E L’HABITAT FLUVIALE - ALLA SCOPERTA DELLA NATURA Impegno la giornata - dalle 10 alle 15 Tariffa: € 20 ORIENTEERING IN FIUME Impegno: la giornata Tariffa: € 20,00 UNA GIORNATA SUL TICINO - Softrafting da Boffalora a Vigevano Impegno: la giornata Tariffa: € 20,00

29


Tutti i programmi si rivolgono agli studenti di ogni grado. Sarà cura degli accompagnatori e dei responsabili dei vari progetti finalizzare la didattica alle esigenze formative delle varie classi. Solo per alcune proposte vengono specificate le classi di indirizzo.

SPORT AMBIENTE E NATURA

Il periodo favorevole per effettuare le uscite è quello primaverile, estivo ed autunnale. Le attività si attuano dal 15 Settembre al 30 Ottobre e dal 1 Marzo al 10 Giugno. I percorsi proposti sono estremamente semplici e collaudati e permettono una sicurissima escursione per tutti. A seconda delle esigenze della Scuola è possibile organizzare le attività sia al mattino che al pomeriggio. Tariffe: I progetti sono modulari e quindi essere modificati in base alle vostre esigenze. Le tariffe applicate possono essere ridotte eliminando la parte propriamente didattica e gli ingressi ai musei ed ai centri visitati. E’ prevista la gratuità per gli insegnanti. Non sono compresi gli spostamenti da e per la scuola. Tutte le attività sono coperte da assicurazione RC civile. Logistica: tutti i punti di ritrovo sono facilmente raggiungibili dai pullman da 50 posti. Per alcune proposte può essere utilizzato il treno o i mezzi pubblici cittadini (vedi il Po a Torino o la collina morenica). Su richiesta degli insegnanti è possibile richiedere una presentazione dei programmi dettagliati, direttamente nella scuola. ALBERANDO www.scuolaedintorni.it - 338 6227242 RIVERSIDE www.raftingitalia.it - riverside@raftingitalia.it - 0122 -623161 - 335 6624534

30


SPORT AMBIENTE E NATURA

NUOTARE IN SICUREZZA La volontà di estendere anche alle fasce scolastiche degli Istituti Superiori la proposta culturale di "Nuotare in Sicurezza", già radicata nelle Scuole dell'Obbligo della Città di Rivoli, spinge l'A.S.Dilettantistica Libertas Nuoto Rivoli in collaborazione con l'Assessorato allo Sport del Comune di Rivoli, ad offrire la possibilità a tutti gli Studenti delle classi 3, 4 e 5 di partecipare ad un corso di formazione per conseguire la qualifica professionale di Assistente al Salvamento ed al Soccorso asfittici per incidenti in acqua, brevetto europeo riconosciuto e validato dalla Federazione Italiana Nuoto in quanto l'Associazione proponente è riconosciuta Fiduciariato Zonale FIN sul territorio. Il corso si articola sinteticamente in: Lezioni teoriche per la conoscenza delle metodologie del soccorso di persone asfittiche da annegamento, procedure e protocolli di rianimazione cardio-polmonare, classificazione delle varie cause di incidenti in acqua, fisiopatologia dell'annegamento, nozioni di corretta alimentazione, igiene, manutenzione e sicurezza negli impianti natatori, meteorologia, norme giuridiche. Lezioni pratiche per l'acquisizione delle tecniche di soccorso, nuotate di avvicinamento e trasporto dei pericolanti, tecniche di voga per il soccorso in acque libere (laghi e mare), esercitazioni di BLS;

31


Tirocinio pratico : presso impianti natatori e parco acquatico abilitati FIN alla certificazione .

SPORT AMBIENTE E NATURA

L'inizio del corso è previsto per il mese di novembre, dopo una prova di idoneità attitudinale alla qualifica, per svilupparsi sino al mese di maggio, periodo in cui è previsto Esame teorico e pratico conclusivo per la qualifica all'esercizio in piscina ed una prova teorica-pratica per coloro che intendono ottenere l'estensione della qualifica anche per poter esercitare sulle coste lacustri e marine. Il monte ore complessivo è di circa 56 ore che saranno distribuite nell'arco dell'intero periodo (novembre/maggio) secondo un calendario che terrà conto sia delle esigenze degli orari degli studenti che della disponibilità dell'impianto piscina Bonadies. Il corso inoltre riconosce crediti scolastici così come previsto dalla vigente normativa. Il responsabile e docente del corso sarà il prof. Fulvio MARTINETTI, Fiduciario FIN per il territorio Torino Nord-ovest, docente alla Scuola Universitaria di scienze Motorie dell'Università degli Studi di Torino. Il costo del corso, annualmente stabilito dalla Federazione Italiana Nuoto, è ridotto del 50% rispetto alla quota intera prevista dalla FIN per i corsi ordinari. Il n. minimo stabilito e previsto di partecipanti per istituto è di 12 unità. Si precisa che gli studenti interessati dovranno aver compiuto il 16° anno d'età alla data di iscrizione (prima dell'inizio del corso (novembre 2011). Il Fiduciario Zonale sarà disponibile agli incontri di approfondimento dei dettagli organizzativi e delle finalità del progetto. COSTO per partecipante

€ 160,00 (50% del costo reale)

INFORMAZIONI E ISCRIZIONI: LIBERTAS NUOTO RIVOLI - P.zza Togliatti 1- Tel. 011/9593502 Prof.ssa Lanza, dal Lun. al Ven. , dopo le 13.00

32


SPORT AMBIENTE E NATURA

Il nuovo impianto di Atletica Leggera a Rivoli, in Via Vernante L’impianto sorge su un’area di circa 30.000 metri quadrati, ospita al suo interno una pista di atletica a 6 corsie omologata per le competizioni agonistiche, pedane per il salto in lungo e il salto in alto, lancio del giavellotto, disco e martello e per il getto del peso. È agibile anche per gli atleti diversamente abili E’ dotato di spogliatoi, servizi igienici, infermeria, locale antidoping e tribuna per il pubblico, parzialmente coperta, che può ospitare 400 persone. La struttura è dotata di parcheggi per auto, moto e biciclette. La struttura è adatta a meeting di livello nazionale ed internazionale. E’ previsto l’utilizzo gratuito da parte delle scuole; le domande vanno redatte su apposita modulistica, già inviata alle scuole. U.I.S.P. Comitato Territoriale Vallesusa Via Capra, 27 - 10098 Rivoli (TO) Tel.: 011/9781106 - Fax: 011/9503867 e-mail: vallesusa@uisp.it

33


SPORT AMBIENTE E NATURA

Strillo

: Corso di Autodifesa.

Il progetto denominato “donna sicura”, prevede 5/6 incontri di due ore

ciascuno su lezioni tecniche, pratiche e teoriche, condotte da un istruttore certificato FESIK (che federa le associazioni che praticano e insegnano autodifesa personale) con l’assistenza di una psicologa e di un appartenente alle forze dell’ordine. L’obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere, attraverso un percorso d’informazione-formazione e con l’aiuto di personale professionalmente preparato, un’adeguata prevenzione che conduca i cittadini a prendere coscienza di tutte le strategie che nell’ambito della legalità possono, se adeguatamente adottate, scongiurare possibili reati contro la propria incolumità. Inizio mercoledì 9 novembre ore 20:30, Palestra Scuola Perone, Via Beltramo 4. INFORMAZIONI: Comitato Pari Opportunità Comune di Rivoli alida.novelli@comune.rivoli.to.it - stefania.coccia@comune.rivoli.to.it

34


Contatti: • FRANCO DESSI' Sindaco - 011 9513201 - sindaco@comune.rivoli.to.it • MARISA MAFFEIS Ass.re all'Istruzione,Sport e Politiche Giovanili 0119511858 - assessore.maffeis@comune.rivoli.to.it • MASSIMO FIMIANI Assessore all'Ambiente - 011 9513410 - assessore.fimiani@comune.rivoli.to.it • GABRIELLA QUAGLIA Dirigente Direzione Servizi alla Persona - 011 9513539 - gabriella.quaglia@comune.rivoli.to.it

RIFERIMENTI UTILI

• ROSELLA QUAGLIATO - Responsabile Città Educativa e Giovani- 011 9511671 - rosella.quagliato@comune.rivoli.to.it • RAFFAELLA MASERI Responsabile Progettazione Sociale 011 9513524 - raffaella.maseri@comune.rivoli.to.it • ROSANNA MOTOLESE – Centro Informagiovani 011 9530600 – informagiovani@comune.rivoli.to.it • ALDO GIORDANA - Ufficio Sport, Quartieri e Decentramento – Partecipazione - 011 9513513 – aldo.giordana@comune.rivoli.to.it • ALIDA NOVELLI – Ufficio Pari Opportunità – 011.9513243 fax 0119513254 – alida.novelli@comune.rivoli.to.it • MARCO BERTINOTTI – Servizio Ambiente Tel. 011 9513404 - Fax 011 9513554 - marco.bertinotti@comune.rivoli.to.it • SEGRETERIA DEL SINDACO C.so Francia, 98 011 9513201 - 202 • UFFICI SCUOLA SPORT C.so Francia, 98 fax 011 9513534 • CENTRO INFORMAGIOVANI C.so Susa n. 128 – 011 9530600 - LUN-MER-VEN 14-18; • SERVIZI EDUCATIVI C.so Francia, 98 - 011 9511671 - 011 9511672 fax 011 9513534 • UFFICIO AMBIENTE C.so Francia, 98 tel. 011.951.3433 - 3442 - 3427 - 3404 - 3430 fax 011.951.3409 • UFFICIO POLIZIA MUNICIPALE C.so Francia, 98 – Segreteria tel. 011.9513105 fax 011.9513109 • BIBLIOTECA C.so Francia 130 Tel. 011.9563208 - 011.9503947 orario: Lun. 14-19 - Mart. 10-12 ; 14-19 - Merc. 10-19 - Giov. 10-12 ; 14-19 Ven.14-19 Sab.10-13

35

Piano attività e laboratori 2011-2012  

per le Scuole secondarie di II grado di Rivoli

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you