Page 1

EMERGENZA IN SAHEL Oltre 13 milioni di persone a rischio fame

VpS Volontari per lo sviluppo

Poste Italiane S.p.A. - Sped. in abb. post. DL. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n.46) art.1, comma 1 CNS/CBPA/TORINO - luglio agosto 2012 - anno XXiX - foto: Claudio Massarente

La rivista di chi abita il mondo

Uganda digitale

L’Anno delle cooperative

Dossier bilanci sociali

Fair trade in crisi?


meno carta più informazione più partecipazione Sostieni il nuovo mondo VpS Esplora il nuovo sito www.volontariperlosviluppo.it

Diventa fan di VpS ed entra nei gruppi di discussione su facebook, twitter, linkedin, flickr, you tube Partecipa a uno dei nostri eventi on line, conferenze, seminari e corsi di formazione interamente su web

Continua a ricevere la rivista a casa versando 28 Euro sul c/c postale 37515889 intestato a Volontari per lo Sviluppo, corso Chieri 121/6, 10132 Torino, causale: “VpS” E oggi, per chi volesse ricevere la rivista via mail, è possibile avere il pdf per un anno versando 16 euro sul sito www.volontariperlosviluppo.it selezionando la causale: “Ricevi il pdf VpS per un anno”

VpS

Larivistadichiabitailmondo


I “bilanci sociali” delle ong Bilancio sociale: per acquisire maggiore consapevolezza di quello che siamo, delle relazioni che quotidianamente viviamo con i nostri partner e con le comunità in cui abbiamo radici nei nostri Nord e nei paesi impoveriti del mondo. Bilancio sociale per comunicare meglio quello che rappresentiamo, con i nostri limiti, ma anche con i successi conseguiti e il patrimonio accumulato. Bilancio sociale come strumento per un maggior dialogo con imprese, enti locali, università, politica, associazioni d’immigrati e società civile per innescare sinergie. Bilancio sociale di ciascuno dei nostri 65 associati ma anche del sistema Focsiv. Il ministro Andrea Riccardi propone che il Forum sulla cooperazione che si terrà a inizio ottobre a Milano “avvii una battaglia culturale per coinvolgere il paese che sta vivendo un’introversione profonda”. Siamo convinti del fatto che il rilancio della solidarietà e della cooperazione internazionale in Italia necessiti di una battaglia culturale e ci auguriamo che l’incontro di Milano inneschi un processo chiaro che esprima volontà, metodi, tempi, strumenti. Per uscire dalla crisi, compresa la crisi della cooperazione, è necessario riflettere sul senso della cooperazione stessa. E noi associazioni di volontariato, solidarietà e cooperazione internazionale abbiamo il dovere di mettere a disposizione il patrimonio esperienziale evidenziando il senso, oltre che i risultati e anche i loro limiti. E il dovere di mettere a disposizione il senso delle nostre iniziative, in particolare di quelle che oggi possono costituire riferimenti positivi di sostenibilità economica, sociale e ambientale. “Laboratori di fraternità” aperti e valutabili per quanti non vogliono buttar via il bambino con l’acqua sporca e sono convinti che, siccome le risorse economiche sono poche e saranno pochissime per lottare contro le povertà, non possiamo permetterci di sprecare né tempo né soldi. Tutto questo consapevoli che di solidarietà e cooperazione c’è bisogno, ma una cooperazione diversa dal passato perché lo scenario è nuovo e il pianeta deve essere gestito in un altro modo. E convinti che dobbiamo educarci allo sviluppo, alla cooperazione, in altre parole a un futuro capace di assicurare prospettive di stabilità e pace. Il sociologo Aldo Bonomi ci invita a considerare che non sarà facile. “Siamo a un’apocalisse culturale ed è necessario un ritorno all’etica”. Lo integra il professor Mauro Magatti: “dobbiamo passare alla seconda fase della seconda mondializzazione che non può essere la decrescita felice ma nemmeno la logica del consumo fine a se stessa. Per reagire occorre un ripensamento spirituale”. L’invito è forte e stimolante. Penso in particolare a tutte quelle persone, cittadinanza attiva, che in questi ultimi quarant’anni non hanno mai rinunciato a portare avanti il sogno della giustizia nel rapporto tra i popoli. In particolare, poi, non posso dimenticare le molte persone dei Sud che ci hanno testimoniato la loro determinazione e i nostri 20 mila volontari, uomini e donne, giovani, giovani di spirito e famiglie, che una volta ritornati hanno continuato il loro impegno nelle fragilità sociali del nostro paese, per una cultura della solidarietà locale e internazionale. E’ forse il tempo di restituire in modo comprensibile il senso di quanto abbiamo sperimentato, per costruire un futuro di speranza insieme ai nostri figli.

editoriale

di Gianfranco Cattai – Presidente Focsiv


VpS n.04/2012

volontariperlosviluppo.it

IN PRIMO PIANO

8 EMERGENZA FAME IN SAHEL Il 'Sistema della cooperazione piemontese’ si allerta

VOCI DAL SUD

16 UN CALCIO ALLA GUERRA In Liberia il football diventa strumento di riscatto

COOPERAZIONE Reportage e notizie dai cinque continenti, progetti di solidarietà, proposte di turismo alternativo, consumo critico e molto altro

19 COOPERATIVE AVANTI TUTTA Nuove protagoniste della lotta alla povertà 37 “DOLCE” ATTESA BURUNDESE Un progetto del Vispe per rilanciare l’apicoltura

PERCORSI AMBIENTALI

40 RIO+20, SPERANZE E INGANNI Il summit sull’ambiente delude la società civile

PERCORSI PIONIERI

43 NON SVENDIAMO IL FAIR TRADE Come diffondere il commercio equo senza snaturarlo

PERCORSI CREATIVI

50 SOCIAL IMMERSION

Una guida per imparare a “viaggiare nel disagio”

IL PERSONAGGIO

53 L’UOMO DEI DUE MONDI

L’esperto di sviluppo J. Taborda, cittadino colombiano-italiano

PERCORSI MIGRANTI

56 L’ARROGANZA DEI “BIANCHI” Gli africani e gli stereotipi su di loro, adesso in un libro


Rubriche

6 @ Volontari 13 Da non perdere 14 Mondo news 28 Osservatorio cooperazione 46 Ict & Sviluppo 48 Altroturismo 52 Attivati 55 Il mondo in pellicola 58 Multimedia 60 Cose buone dal mondo 62 L’esperto risponde

Reportage 22 Uganda digitale La ricostruzione post-bellica passa per il web journalism

Dossier 29 BILANCI SOCIALI Strumenti di “fedeltà” delle ong alla propria mission

VpS Buone pratiche delle ong Larivistadichiabitailmondo

Oggi le realtà impegnate nella cooperazione internazionale si accontentano sempre meno della

“quantità” dei risultati raggiunti (numero di progetti realizzati, conti in pareggio…) e cercano invece, sempre più, di puntare sulla qualità: interrogandosi sui “modi” del proprio operare e sulla coerenza con la propria mission. Per farlo, hanno trovato un utile strumento nel meccanismo del bilancio sociale (vedi Dossier ed Editoriale). Uno dei requisiti per realizzare interventi di qualità è riconosciuto nella capacità di relazione: per questo si stanno rivelando vincenti - nei termini dell’efficacia e dell’impatto sulle realtà incontrate - le iniziative in cui le ong, gli enti pubblici e i diversi soggetti della società civile sono capaci di mettersi in rete per far fronte insieme a obiettivi condivisi. Ne è un esempio la mobilitazione del “Sistema piemontese della cooperazione”, che in questi mesi lavora a pieno ritmo per contribuire ad arginare l’emergenza-fame in Sahel (vedi Primo Piano).


VpS è realizzato da: Via San Francesco di Sales 18 00165 Roma Tel. 06/6877796 focsiv@focsiv.it ccp 87781001

Associazione di Cooperazione Cristiana Internazionale via Cavana, 16/a, 34124 Trieste tel 040/307899 www.accri.it Amici dei Popoli Via B. Maria dal Monte 14, 40139 Bologna tel 051/460381 www.amicideipopoli.org

Centro Laici Italiani per le Missioni via S. Calimero 11/13, 20122 Milano tel 02/58316324 www.celim.it

Comitato Europeo per la Formazione e l’Agricoltura via Lame 118, 40122 Bologna tel 051/520285 www.cefa.bo.it

Comunità Impegno Servizio Volontariato corso Chieri 121/6, 10132 Torino tel 011/8993823 www.cisvto.org Cooperazione per il mondo in via di sviluppo via San Giovanni in Laterano 262, 00184 Roma tel 06/70451061 www.comiorg.it

Cooperazione Paesi Emergenti via Crociferi 38, 95124 Catania tel 095/317390 www.cope.it Comunità Volontari per il Mondo piazza Santa Maria 4, 60121 Ancona tel 071-202074 www.cvm.an.it Gruppo Volontariato Solidarietà Viale Dante 104 85100 Potenza tel 0971/21517 www.gruppovolontariatosolidarieta.org

Organismo di volontariato per la Cooperazione Internazionale “La Nostra Famiglia” via don Luigi Monza 1, 22037 Ponte Lambro tel 031-625311 www.ovci.org Associazione Internazionale Volontari Laici corso IV Novembre 28, 12100 Cuneo tel 0171/696975 www.lvia.it Movimento per la Lotta contro la Fame nel Mondo via Cavour 73, 26900 Lodi tel 0371/420766 www.mlfm.it

Volontari Italiani Solidarietà Paesi Emergenti Via Vittorio Veneto 24 20084 Badile di Zibido San Giacomo (Mi) tel. 02/90096317 www.vispe.it

I contenuti di questa pubblicazione rientrano sotto la sola responsabilità della redazione e non rispecchiano necessariamente le posizioni della federazione Focsiv e delle singole ong editrici

Anno XXIX Luglio-Agosto 2012 Direttore responsabile: Silvia Pochettino pochettino@volontariperlosviluppo.it Responsabile Italia e amministrazione:

Stefania Garini garini@volontariperlosviluppo.it

Uff. stampa e pubblicità:

Donata Columbro ufficiostampa@volontariperlosviluppo.it Rubriche fisse:

Daniele Biella Roberta Folatti Giulia Foresti Elisa Gallo Gianluca Iazzolino Sergio Marelli Elena Poletti Elisabetta Sermenghi Pancrazio Timpano Simona Tratzi

Hanno collaborato a questo numero:

Elena Attanasi Serena Carta Lia Curcio Cecilia Dall’Oglio Olga de Biaggio (Liberia) Mattia Marello Per le foto ringraziamo sentitamente:

Archivio Accri Archivio Cefa Archivio Cisv Archivio Lvia Donata Columbro Olga De Biaggio Claudio Massarente Laura Pucci Emiliano Scatarzi

Redazione e Amministrazione

Corso Chieri 121/6 10132 Torino tel 011/8993823 fax 011/8994700 redazione@ volontariperlosviluppo.it www.volontariperlosviluppo.it Autorizzazione del Tribunale di Torino n° 3234 dell’11 gennaio 1983

Editore: CISV, Corso Chieri 121/6 Torino Progetto Grafico e impaginazione:

Associato all’Unione Stampa Periodica Italiana

Stefano Pollastri Stampa:

Stamperia Artistica Nazionale, Trofarello (To) Comunità Impegno

Servizio Volontariato corso Chieri 121/6, 10132 Torino tel 011/8993823 www.cisvto.org


VpS luglio-agosto 2012  

Il nuovo numero di VpS

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you