Issuu on Google+

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

SETTORE VI - PATRIMONIO AMBIENTE APPALTI CONTRATTI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DR.SSA MARIA DEBELLIS

DETERMINAZIONE Registro di Settore N° 18 del 26/03/2013

Registro Generale N°229 del 02/04/2013

OGGETTO: Appalto servizio di igiene urbana. Liquidazione salari febbraio 2013 a lavoratori della società appaltatrice addetti al servizio .


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Dott. ssa Maria DEBELLIS d’intesa con il Comandante della Polizia Municipale, Avv. Magg. Vito Tanzi, che ne ha condiviso L’intero contenuto: VISTO: che con deliberazione n. 264 del 14/12/2010, la Giunta Comunale, ai sensi dell'art.169 del D. Lgs. n.267/2000, ha provveduto a definire il Piano Esecutivo di Gestione (P.E.G.) del Bilancio 2011 ed ad individuare i responsabili dei servizi comunali, attribuendo agli stessi il potere di assumere tutti gli atti di gestione ai sensi e per gli effetti di cui agli artt.177 e 183 del citato D.Lgs. n.267/2000; che con decreto sindacale n. 1 del 07 gennaio 2011, il Sindaco ha conferito incarico delle funzioni dirigenziali del Settore VI – Patrimonio, Appalti e Contratti, Igiene,Ambiente alla Dott.ssa Maria DEBELLIS; Richiamati i seguenti provvedimenti : - deliberazione di Giunta Comunale n. 33 del 26.02.2013, esecutiva come per legge nonché atti tutti nella stessa evidenziati e/o alla stessa allegati e/o alla stessa correlati ; provvedimento qui inteso per opportuna cognizione come integralmente trascritto; - determinazione di registro generale n. 126 del 28.02.2013, emessa dal Settore Comunale VI d’intesa con il Comandante della Polizia Municipale Comunale, attuale Responsabile del servizio di igiene in virtù della deliberazione di G.C. n. 280 del 30.11.2012, esecutiva come per legge, avente ad oggetto l’approvazione della nuova dotazione organica dell’ente nonché fabbisogno del personale per il triennio 2012-2014; Vista la nota – all. A) - del giorno 15.03.2013, per ultimo fatta tenere dalle sigle sindacali dei suddetti lavoratori; nota, questa, con la quale le organizzazioni sindacali territoriali della UIL Trasporti e della Funzione Pubblica CGIL, comunicano che i lavoratori addetti al servizio di igiene urbana dipendenti della prefata società Lombardi Ecologia S.r.l., non hanno ricevuto il salario del mese di febbraio 2013; Letta la comunicazione – all. B) – inoltrata dalla società Lombardi Ecologia S.r.l., prot. n. 8343 del 20.03.2013 concernente l’assenso della medesima all’erogazione diretta da parte del Comune delle spettanze relative alla mensilità di febbraio 2013 in favore dei lavoratori preposti al servizio di igiene urbana sul territorio di Mola di Bari; Visto l’elenco dei lavoratori e degli importi dovuti a ciascuno, al netto dei contributi previdenziali e fiscali; elenco allegato alla surrichiamata comunicazione della prefata società; Visto il relativo, vigente CCNL di lavoro in materia per quanto attiene i tempi di pagamento dei salari; Visto l’art. 159 del D.lgs. n. 267/2000, menzionato altresì nel surrichiamato provvedimento di G.C. n.33 del 26.02.2013;


Visto l’art. 5 del D.P.R. n. 207/2010; Ritenuto necessario da parte del Comune, alla luce delle determinazioni assunte con la surrichiamata deliberazione di G.C. n. 33/2013 e successivi provvedimenti deliberativi gestionali, intervenire in sostituzione della società Lombardi Ecologia S.r.l., nel pagamento delle retribuzioni (al netto degli oneri contributivi e fiscali) in favore dei lavoratori dipendenti per il mese di febbraio 2013; il tutto al fine di arginare situazioni in grado di compromettere irrimediabilmente la esecuzione di un servizio pubblico essenziale nonché al fine di assicurare la sussistenza economica indispensabile ai lavoratori per la sopravvivenza degli stessi e delle proprie famiglie, nonché evitare una risoluzione/rescissione del contratto in via anticipata con drastiche conseguenze anche per i lavoratori dipendenti; Visto il D.Lgs. n. 267/2000, d’intesa con il Comandante della Polizia Municipale, Avv. Magg. Vito Tanzi, che ne ha condiviso l’intero contenuto, DETERM INA 1)– La premessa, costituisce parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; 2)- Prendere atto della deliberazione di G.C.n. 33 del 26.02.2013, dichiarata immediatamente eseguibile e relativi allegati nonché atti tutti nella stessa richiamati e/o alla stessa correlati; 3) – Prendere atto della determinazione di registro generale n.126 del 28.02.2013 concernente la liquidazione dei salari dei lavoratori della società Lombardi Ecologia S.r.l. per i mesi di dicembre 2012 e gennaio 2013, al netto dei contributi previdenziali e fiscali posti a carico della prefata società; 4) - Prendere atto, che, in virtù della surrichiamata deliberazione di G.C. n. 33/2013, nonchè atto di transazione stipulato fra la società Lombardi Ecologia S.r.l. e Avv. Alessandro Serio, da Monopoli, nonché successiva e conseguente dichiarazione liberatoria, non risultano più soggetti a vincolo le somme correlate a vari atti di pignoramento inoltrati al Comune da parte del già citato Avv. Serio Alessandro, da Monopoli. Risulta pertanto possibile da parte del Comune disporre delle somme dovute alla società Lombardi Ecologia S.r.l.; 5) – Prendere atto, così come disposto e come si evince dalla deliberazione di G.C. n. 33 del 26.02.2013, che, ai sensi dell’art. 159 del D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i., l’importo complessivo mensile dovuto alla soc. Lombardi Ecologia S.r.l., per mesi sei (rinnovabile alla relativa scadenza con idoneo atto), comprensivo di retribuzioni salariali, al netto delle contribuzioni previdenziali e fiscali, dovuto ai lavoratori della società Lombardi Ecologia S.r.l. adibiti al servizio di igiene urbana nel Comune di Mola di Bari, e spese varie per la manutenzione e il funzionamento dei mezzi meccanici utilizzati per il servizio di igiene urbana in agro di Mola di Bari) non è soggetto ad esecuzione forzata, a pena di nullità rilevabile anche d’ufficio dal giudice, in quanto somma destinata all’espletamento di un servizio pubblico locale indispensabile e non soggetto a sospensione alcuna; 6) – Prendere atto, così come da delibera di G.C. n. 33/2013, nonché art. 5 del D.P.R. n. 207/2010 e s.m.i., dell’intervento sostitutivo del Comune di Mola di Bari (Stazione Appaltante) alla


società aggiudicataria dell’appalto del servizio di igiene urbana, Lombardi Ecologia S.r.l., per il pagamento diretto dei salari mese di febbraio 2013 in favore dei lavoratori operanti sul territorio di Mola di Bari per il servizio di igiene urbana ( lavoratori il cui elenco risulta allegato alla presente determinazione sotto la lett. B), evidenziando all’uopo che le retribuzioni di che trattasi si intendono, così come per legge, al netto degli oneri contributivi e fiscali che risultano essere, per legge, a carico dell’impresa; 7) - Disporre, ai sensi e per gli effetti dell’at. 5 del D.P.R. n. 207/2010, la liquidazione delle retribuzioni spettanti ai lavoratori della società Lombardi Ecologia S.r.l., operanti per l’appalto del servizio di igiene urbana in agro di Mola di Bari per il mese di febbraio 2013; retribuzioni pari a complessivi €. 66.038,91; 8) – Demandare al competente Ufficio di Ragioneria di emettere mandato di pagamento in favore della società Lombardi Ecologia S.r.l., con sede in Triggiano (BA), e, per essa, agli aventi diritto (lavoratori dipendenti) di cui agli allegati elenchi – sub B) - , per le somme evidenziate negli stessi, con imputazione al Cap. n. 127400 denominato “ Servizio di smaltimento rifiuti solidi urbani – Altri servizi – Canone appalto” del Bilancio del corrente esercizio finanziario in corso di formazione; 9) – Evidenziare che la predetta somma da liquidare in favore dei lavoratori dipendenti della soc. Lombardi Ecologia S.r.l., e pari a €. 66.038,91=, va decurtata dal credito maturato sino ad oggi nei confronti del Comune dalla prefata società. Deb/


IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO F.to

DR.SSA MARIA DEBELLIS

VISTO DI REGOLARITA’ CONTABILE E COPERTURA FINANZIARIA (Art.151, comma 4, del D. Lgs. N.267 del 18 agosto 2000) Visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria dell’impegno di spesa derivante dal presente atto. IMPEGNI DI SPESA Anno

Capitolo

Titolo

Importo

Num.Impegno

2013

127400

1

66038.91

574

Num.SubImpegno

NELLA RESIDENZA COMUNALE, LI 02/04/2013

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO F.to DOTT. GIUSEPPE COLELLA

RELATA INIZIO PUBBLICAZIONE Si certifica che copia della presente determinazione è stata Affissa all’albo del Comune il giorno 04/04/2013 e vi rimarrà per la durata di gg. 15 consecutivi. Mola di Bari, 04/04/2013.

IL SEGRETARIO GENERALE F.to SUPP.TE D.SSA MARGHERITA ROSSI


allegato B