Issuu on Google+


Gruppo Benessere lo Shop di Essenthia Gruppo Benessere unisce operatori olistici e professionisti del benessere che mettono a nostra disposizione le loro conoscenze tramite libri, CD, DVD, Seminari, Training o semplicemente prodotti quotidiani. Un vero e proprio lavoro di squadra, svolto da persone qualificate che in prima persona credono e contribuiscono alla divulgazione di questi principi, operando in un contesto attento alla soddisfazione dei clienti e stimolante alla propria crescita personale.

www.gruppobenessere.it Se anche tu vuoi far parte del progetto contattaci: t. 0544 583706 - gruppobenessereolistico@gmail.com


parole per l’anima

Il coraggio delle DONNE Di Bruno Esposito

Sono coraggiose le donne, ci costa caro, ma bisogna ammetterlo. La fragilità? Solo uno stato culturale, più che un dato biologico. Sono forti e coraggiose, le donne. Quando scelgono la solitudine, rinunciando a un falso amore, smascherandone la superficialità. Sono coraggiose le donne, quando crescono i figli senza l’aiuto di nessuno, rivalutando l’ancestrale primato, quello di essere mamme. Hanno il coraggio di non chiedere a uomini che sono anche padri, Opera di Alexander Hodyukov la loro presenza, puntualmente assente. Uomini che rifuggono le proprie responsabilità, trincerandosi in comodi ruoli o paraventi infantili di adulti mai cresciuti. Sono forti e coraggiose, le donne, quando a discapito di tutto e di tutti scelgono i propri compagni; costruendo solide storie spendendo patrimoni sentimentali, contro la morale comune. Sono forti e coraggiose, le donne, quando sopportano, violenze di ogni tipo, per salvaguardare quello che resta di famiglie, che non son più tali. Sono la speranza del mondo, le donne, in qualsiasi circostanza continuano a far nascere uomini,

La donna uscì dalla costola dell'uomo, non dai piedi per essere calpestata, non dalla testa per essere superiore ma dal lato, per essere uguale, sotto il braccio per essere protetta, accanto al cuore per essere amata.

William Shakespeare


LISA ASIRELLI Psicologa, Naturopata Psychotherapeute in Ipnosi Regressiva Spirituale Tel. 340 3848710 e.mail: lasirelli@racine.ra.it web: www.asirellilisapsicologa.com Comunicazione affettiva di coppia Separazioni Disagi relazionali Ansia Panico Depressioni Lutti Anoressia Bulimia Intolleranze alimentari Terapia e Formazione individuale e di gruppo Autostima, Affettività e Comunicazione

FAENZA Mercoledì - Giovedì ore 10/20 CESENA Lunedì ore 10/20 RIMINI Martedì ore 14/19 SEDUTE DI COPPIE E INDIVIDUALI

Seminari

Divulgativi-Esperienziali “Dal Bruco alla Farfalla” Teatro trasformatore: dal Falso sé al Vero sé (primi 5 incontri) “Mano nella Mano” Costellazioni familiari e Genogramma: migliorare la Comunicazione Affettiva (dal 6° al 10° incontro)

“Ma io chi sono?” Ipnosi Regressiva Spirituale: riconoscersi per riconoscere (dal 11° al 15° incontro) I seminari si svolgeranno in progressione dal mese di settembre dalle 19 alle 21 nelle seguenti città: Rimini: 1° e 3° lunedì del mese Cesena: 1° e 3° martedì del mese Faenza: 1° e 3° mercoledì del mese 1° incontro ad ingresso libero Trainer: Lisa Asirelli


Testata registrata presso il Tribunale di Ravenna al n. 1157 del 28 novembre 2000 Poste Italiane SPA Spedizione in Abbonamento Postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma 1 - CN/RA

EDITORE RI.MA di Orru Letizia Via A. Gallignani, 4/E - Russi (RA)

Essenthia GUIDA AL BENESSERE ANNO 14 - N. 145

MARZO 2014

sommario

Tel. 0544 583706 - Fax 0544 440716 info@rimacomunicazione.it

DIRETTORE RESPONSABILE: Letizia Orru letizia@rimacomunicazione.it GRAFICA E IMPAGINAZIONE: Chantal Pompignoli chantal@rimacomunicazione.it COLLABORATORI DELLA REDAZIONE: Bertagni Gianfranco - psicologia e spiritualità Borgini Daniela - yoga e cristalli Mazzanti Deborah - psicologia Pietrella Tapparini Chiara - intolleranze alim. Principi Gina e Marina - nuovo ciclo Saamit Annalisa - sciamanesimo Sandrini Mary - arteterapia Valdinocci Enrico - recensione Valzania Elena - tarocchi di Marsiglia Zàccari Monica - naturopatia e ricette redazione@essenthia.it PUBBLICITA’ E ABBONAMENTI RI.MA Tel. 0544 583706 - cell. 392 4879543 pubblicita@essenthia.it

3 - Parole per l’anima 7 - Psicologia 8 - Alimentazione Naturale 9 - Cucina e salute 11 - L’Arte di Jodorowsky 12 -Recensione 13 -Arteterapia 15 -Intolleranze Alimentari 16 -Il Nuovo Grande Ciclo 18 -I Tarocchi di Marsiglia 19 -Glossario della salute 20-Yoga 21 -La Magia dei Cristalli 22-Animale Sciamanico 24-Mostre / Poesia 25 - Fiere 26 -Feste e sagre 27 - Appuntamenti

seguici su:

www.essenthia.it

lascia la tua e-mail e riceverai la rivista in digitale GRATIS ogni mese direttamente sulla tua casella di posta!!!

L’editore non si assume nessuna responsabilità diretta o indiretta sul contenuto e l’esatezza degli articoli ospitati, nonché l’uso degli slogan dei marchi e delle immagini pervenute in Redazione da parte degli inserzionisti. L’editore è a disposizione per immagini di cui non sia stato possibile accertare la fonte.

Essenthia Guida al Benessere & Gruppo Benessere


Ho il bio in testa SERVIZI E TRATTAMENTI CUTE E CAPELLI CON PRODOTTI BIOCERTIFICATI ECO CERT COLORAZIONE NATURALE 100% VEGETALE

modacapelli

Duepiù

DISIDRATAZIONE E DESERTIFICAZIONE SONO PRESENTI NELLA TUA CAPIGLIATURA?

FAI ESPLODERE IL POTENZIALE DI SEDUZIONE DEI TUOI CAPELLI CON SOLUZIONI PIACEVOLI, FUNZIONALI, IDEALI PER LE TUE NECESSITÀ

Via Laghi 53/A a Faenza Tel. 0546 664199 Cell. 333 4863299 Prenota il tuo appuntamento www.infoduepiu.it infoduepiu@infoduepiu.it


alimentazione naturale

Cuciniamo,ma non troppo! Sono molto pochi gli alimenti che mangiamo senza aver prima dato loro un imprimatur con una manipolazione. Si limitano a qualche frutto, che comunque in genere viene lavato, sbucciato oppure sgusciato. Con tutti gli altri alimenti l’intervento è certamente maggiore. Anche il più semplice dei pinzimoni prevede almeno una salsa di accompagnamento, sia pure a base di olio e succo di limone. Spesso però si tende a eccedere nella manipolazione degli alimenti. Siamo più portati, nell’incertezza del procedimento, a cuocere un po’ di più rispetto che un po’ di meno, a scambiare l’uso di un gran numero di ingredienti, aromi, spezie e simili, per straordinaria abilità culinaria. Nessuno si senta in colpa di fronte ad una simile affermazione, in fondo anche nella grande ristorazione è avvenuta la stessa cosa. La nouvelle cousine, almeno nelle intenzioni dei protagonisti, ha portato ad una semplificazione, ad un’esaltazione del sapore naturale dell’alimento cucinato. L’abilità del cuoco sta nel trovare i giusti accostamenti che consentono ai sapori di estrinsecarsi nel modo migliore, nello scoprire quanto vi è di essenziale in una pietanza, senza tradirla, senza coprirla con un eccesso di sale, sapori e aromi. Certamente vale la pena anche per la cucina naturale il concetto di non eccedere nelle manipolazioni, nei condimenti, nelle 8 cotture, nel sale e negli aromi, scegliendo anche tra i metodi di cottura quelli meno pesanti e in molti casi

Anche nella preparazione delle verdure la tendenza è fare troppo. Spesso, per abitudine, asportiamo dalle verdure le foglie più esterne o più verdi, senza tener conto che sono quelle più ricche di nutrienti. Si eviti perciò di sfogliare pesantemente verze e lattughe, a meno che le foglie non siano davvero rovinate. Provate magari a utilizzare, cosa che non si fa mai, le foglie dei ravanelli aggiunte alla minestra o inserite in un’insalata mista; lo stesso vale per il verde dei finocchi e dei porri. A cura di:

Monica Zaccari naturopata - nutritionist


cucina e salute

Carpaccio di Branzino Marinato agli agrumi

(140 kcal per piatto)

INGREDIENTI per 4 persone:

PREPARAZIONE:

- 400 g di filetto di branzino affettato per carpaccio - 2 arance Nevel - 2 lime - 2 limoni di Sorrento - sale q.b - pepe - 50 g di scorze di limone non trattato - 4 cucchiai di olio Pugliese di frantoio

- Disporre i filetti di branzino in un piatto e preparare la vinagrette - Frullando al mixer i limoni, le arance ed infine i lime - Aggiungere un pizzico di sale e ricoprire i filetti di pesce con la vinagrette - Lasciare marinare per circa 5 ore

- Togliere il pesce dalla marinata e condire con l’olio e le scorzette di limone Note: Piatto ipocalorico indicato alle persone che seguono un programma alimentare a basse calorie. Il branzino ricchissimo di ferro è indicato anche agli anemici e alle donne in gravidanza. Le arance ricche di vitamina C immunostimolanti sono indicate nell’alimentazione invernale e presentano proprietà antiradicali liberi.

A cura di:

Monica Zaccari

naturopata - nutritionist

9


Creare nuovi sistemi nel mondo olistico:

l’Arte di Jodorowsky

la cooperazione e

Sta emergendo con sempre più urgenza una necessità che sarà sempre più centrale in ogni contesto produttivo e culturale. A seguito dei cambiamenti che la società ed il sistema economico stanno subendo, siamo chiamati ad usare la nostra creatività per poter soddisfare le esigenze di crescita, istruzione, divulgazione e formazione in un modo che non sia più solo unidirezionale ma interconnesso. Questo significa che il modello che abbiamo visto sino ad ora, nel quale vi erano soprattutto proposte che erano “lanciate nel pubblico” attraverso i canali ordinari pubblicitari, in attesa della risposta degli interessati/clienti, non è più sufficiente. E' necessario permettere alle ricchezze interiori individuali di dialogare e connettersi, al fine di far emergere un sistema nuovo, nel quale ognuno sia facilitato nel suo essere “allievo” ma anche aiutato nel suo sperimentarsi quale “insegnante” od “organizzatore”, uscendo fuori dal semplice schema della vendita di un “prodotto”. Per questo centrale motivo è nato il progetto HZ's Planet - The Infinity Plan che è una realtà associativa ed organizzativa che vuole divenire una “piattaforma comune di condivisione di umanità, arte, cultura, scienze, filosofia, teatro, musica, spiritualità, costumi e tradizioni, servizi, con l'intento di espandere il benessere e la libertà.” Nasce come incontro di esperienze tra le più importanti in Emilia-Romagna e nel panorama nazionale, con alcuni decenni di attività alle spalle in questo settore di interesse, unendo diversi co-

10

organizzatori che seppur si conoscevano non avevano mai realizzato progetti comuni. Ciò che si vuole creare è certamente ambizioso ma è anche vero che il settore olistico ha come elementi caratterizzanti proprio l'ascolto interiore, la crescita e la comunicazione, e quindi si possono attivare delle sinergie per giungere alla creazione di network nuovi e funzionali, capaci di superare le difficoltà oggettive nelle quali ci si può trovare.


Ciò può portare alla creazione di una collaborazione pratica tra le molteplici realtà associative presenti nei vari territori, capaci di dialogare diversamente con le realtà istituzionali ed economiche, al fine di realizzare uno spazio ove i singoli possono esprimersi al meglio. Difatti il sistema delle affiliazioni, iscrizioni e collaborazioni (coworking) permette di far confluire le idee ed utilizzare al meglio le risorse di ognuno in vista di obiettivi comuni, sulla base del rispetto reciproco, della trasparenza e della condivisione delle proprie competenze. In relazione alla creazione di grandi eventi, che possano essere da volano alle realtà locali ed individuali, già in maggio e precisamente il 16, 17 e 18, vi sarà una iniziativa molto importante a Milano Marittima che vedrà protagonisti ALEJANDRO JODOROWSKY e ANTONIO BERTOLI. Persone che hanno fatto dell'arte e della genialità un esempio di applicazione pratica e totale, offrendo stimoli a generazioni di ricercatori intenti ad esplorare i vasti spazi dell'animo umano, che dalle esperienze teatrali si sono espressi in molteplici ambiti tanto che ogni definizione appare riduttiva. L'evento in programma vedrà in prima nazionale la proiezione dell'ultimo film di Alejandro Jodorowsky “La danza della

realtà”, che sarà seguito da approfondimenti e seminari tenuti dallo stesso e da Antonio Bertoli. In questo contesto di prima importanza e visibilità, vi sarà spazio per tutte le realtà che si stanno unendo ad HZ's Planet, in modo da creare assieme un primo passo di un'avventura che ci porterà tutti ad esplorare nuove possibilità di crescita condivisa ed individuale. L'augurio è che la Bellezza dell'Animo umano possa rivivificare la realtà sociale che si sta divincolando per lasciarsi alle spalle, infine, il suo vecchio ed imprigionante vestito. Claudia De Matteis e Luca Ferretti, coorganizzatori in HZ's Planet. http://www.hzsplanet.net/

A cura di:

Luca Ferretti

La FESTA DEL PAPÀ, come la intendiamo oggi, nasce nei primi decenni del XX secolo, complementare alla festa della mamma per festeggiare la paternità e i padri in generale. La festa è celebrata in varie date in tutto il mondo, spesso è accompagnata dalla consegna di un regalo al proprio padre. La data in generale varia da Paese a Paese. Nei Paesi che seguono la tradizione statunitense, la festa si tiene la terza domenica di giugno. In molti Paesi di tradizione cattolica, la festa del papà viene festeggiata il giorno di san Giuseppe, padre putativo di Gesù, ovvero in corrispondenza con la Festa di San Giuseppe.

11


recensione Sulla bravura di Stephen King, scrittore che da oltre quarant'anni allieta milioni di lettori in tutto il mondo, è inutile stare a discutere. La sua lunga bibliografia è costellata sia di opere molto riuscite come di opere francamente minori. "Joyland" senza dubbio appartiene alla prima categoria, ponendosi di prepotenza insieme a quelle opere, come "Stand by me" per fare solo un esempio, che si concentra sull'importanza del periodo della giovinezza nel lungo bilancio della vita di un uomo. Il protagonista è Devin, ragazzone americano che durante la pausa estiva dagli studi universitari si rifugia a lavorare in un parco giochi, cercando di dimenticare il dolore del primo amore e contemporaneamente intraprendendo un percorso di formazione che lo accompagnerà nel difficile passaggio verso la vita adulta. Stephen King sceglie di non abbandonare i temi a lui più cari e che caratterizzano la sua produzione letteraria, un esempio su tutti la presenza del paranormale nelle pieghe della normalità, ma sceglie volutamente di usarli soltanto come semplice cornice della storia, andando, in effetti, a dare vita ad un romanzo che parla di ben altro. Il risultato è un classico romanzo di formazione delicato e magico, vibrante di passione e coinvolgente, una trasposizione romanzata del vissuto dello scrittore che colpisce non tanto per la trama sconvolgente, quanto per la quantità di amore che vi è stato riversato dentro.

”Joyland”

STEPHEN KING SPERLING & KUPFER EDITORI A cura di:

Enrico Valdinocci

LEGNAME DA ARDERE PRIVATI - RISTORAZIONE PIZZERIE Consegne a domicilio

Cell. 347 8947539


L’arte terapia è un modo di esprimere e liberare attraverso i colori le proprie emozioni interiori anche quelle più profonde e antiche...

I colori svolgono nel nostro interiore un lavoro molto liberatorio e curativo per problematiche relative all’ansia: - depressione - attacchi di panico - scarsa autostima Via via che si procede con gli incontri attraverso tecniche espressive di associazione di colori e materiali si possono ottenere dei risultati ottimali... l’OBBIETTIVO È QUELLO DI PORTARE L’ALLIEVO A SVILUPPARE ATTRAVERSO LA SUA CAPACITÀ CREATIVA NUOVE RISORSE PER NUOVI PROGETTI DI VITA. Gli studenti hanno la possibilità di usare diverse tecniche sia pittoriche che grafiche (dal carboncino alla sanguigna, passando per la china, il pastello e la pittura a olio). Vengono proposti diversi tipi di esercizi che permettono di sviluppare: - la memoria visiva - la coordinazione occhio(mano la rapidità del gesto - la visione tridimensionale della forma e il senso delle prospettive

...la creatività vuole coraggio... (Henry Matisse)

Corsi di Pittura Arte Terapia Percorso rivolto a genitori e bambini dai 3 ai 5 anni individuali e di gruppo. Momento creativo di unione per imparare a creare insieme.

IMOLA FAENZA LUGO

- Orari e giornate da concordare con gli allievi - Minimo 2 ore per lezioni Disponibilità a collaborare con studi di psicologia e naturopatia Docente: Mary Sandrini cell. 329 1033076 - maryline-ok@libero.it - www.marysandrini.it


e il Benesser sto di Buon Gu Caffè & Tisane Cosmesi Integratori Alimentari biologico e certificato 100%

www.biocaffe.dxnnet.com

1


intolleranze alimentari

“Torta di Santiago“ Senza glutine e latticini

Vi proponiamo stavolta una torta spagnola senza farina di frumento, senza glutine e latticini. La torta di Santiago è un dolce tipico del nord della Spagna, ma conosciuto in tutto il Paese, famoso per essere consumato e offerto ai pellegrini durante il Cammino di Santiago (da qui il nome). Per essere certi che si tratti del famoso dolce, basta verificare che sopra vi sia disegnata la croce di Santiago di Compostela (come in foto), simbolo di un antico ordine monastico-militare sorto nel XII secolo nel Regno di León e reso dinastico nel 1482. L'Ordine (ma anche la torta) deve il proprio nome al santo patrono di Spagna, Giacomo il Maggiore, sotto la cui egida i Cristiani della Galizia e delle Asturie iniziarono nel IX secolo a combattere i Musulmani di Spagna. Le uova la rendono soffice e friabile, mentre la farina di mandorle e il limone le danno un aroma eccezionale. E' adattissima da inzuppare nel latte per colazione, ma va bene anche con un liquore dopo cena o nel pomeriggio per merenda. Ingredienti: 250 grammi di farina di mandorle (o mandorle tritate finemente) 4 uova 125 grammi di zucchero 1 bustina di lievito per dolci 25 grammi di margarina 1 cucchiaio d'olio di semi

buccia grattugiata di 1 limone poca farina di mais (o mix senza glutine) zucchero a velo per coprire Preparazione: Sbattere a lungo le uova intere con lo zucchero (meglio se con uno sbattitore elettrico), quindi unirvi le mandorle ridotte in polvere (o la farina di mandorle), il lievito, l'olio di semi, la margarina sciolta e la buccia del limone mescolando bene per evitare grumi. Ungere una teglia di 24 cm di diametro con della margarina e infarinarla con farina di mais o mix senza glutine, quindi versarvi l'impasto e farlo cuocere in forno già caldo a 180° per trenta minuti. NB In forno l'impasto si alzerà molto, per riabbassarsi verso fine cottura. Al termine dei trenta minuti di cottura la torta sarà bassa, ma molto soffice.

A cura di:

Chiara Pietrella Tapparini www.ricettesenza.it

15


il nuovo grande ciclo Per canalizzazione si intende il collegamento con il Divino. Il Divino ci parla da sempre. In tutte le culture e in tutti i tempi, si hanno notizie di uomini eletti che in modo diverso dagli altri percepivano e trasmettevano alle proprie genti altre conoscenze, non possibili senza il collegamento con il Divino. Dai tempi dei tempi a cominciare da Mosè l’umano nella ragionevolezza delle sua mente, se interrogato nega ciò. Questo per porre l’attenzione alla macro contraddizione che normalmente l’umano vive, sopporta e anzi avvalora con il solo scopo di non essere il primo a manifestare la propria particolare visione della realtà. Se tale realtà viene enunciata dagli addetti ai lavori l’umano tende a fare poca resistenza e anche quando non crede, nemmeno ostacola tale realtà. Ma se si tratta di un semplice umano che parla la voce di Dio, da sempre lo stesso subisce maltrattamenti inenarrabili e di cui la storia è piena. Ma tutti gli uomini sono creature divine perché sono creature di Dio e non ci sono classi o titoli che avvalorino questo fatto. L’umano avverte da sempre qualcosa, dentro, che poi manifesta come pensieri o idee. Non sempre è suo intento produrre tali pensieri, eppure suo malgrado egli attinge a conoscenze,

16

”Le can


nalizzazioni” Canalizzare significa quindi semplicemente dare voce e pensiero a ciò che dovrebbe sfuggire se esula dalle proprie consce conoscenze. Eppure non si meraviglia nessuno se invece a canalizzare sono persone speciali a cui gli umani adducono poteri particolari. Ma questo è esattamente quello che non è. Chi canalizza e perché? Tutti possono accedere alla comunicazione con l’Alto, perché basta volerlo e tutti possono sentire i messaggi del cielo. La preghiera, quando è sentita è l’esatto contrario, cioè è l’umano che parla al cielo o al Divino, eppure in questo caso nessuno si sente a disagio. Questo è scontato, ce lo insegnano da bambini e da sempre è un sano insegnamento. Quindi secondo il ragionamento umano da sempre, l’uomo può parlare a Dio ma il A cura di:

Gina e Marina Principi

17


Alla scoperta dei Tarocchi di Marsiglia I tarocchi di Marsiglia, iniziamo a conoscerli uno per uno: IL MAGO O BAGATTO Il viaggio del Matto, la carta senza numero, comincia incontrando Il bagatto, chiamato anche Il mago, la carta a cui è assegnato il valore numerico 1. Il numero 1 rappresenta la totalità in potenza. Il mago è rappresentato dall’immagine di un giovane che si posiziona davanti ad un tavolo su cui sono appoggiati tanti strumenti che rappresentano l’enorme potenzialità di un inizio. Questo giovane mago non ha ancora scelto lo strumento più adatto alla sua azione, è indeciso sente rimbombare dentro di sé gli insegnamenti di sua madre, cerca il riconoscimento di suo padre, non si fida ancora del suo istinto, non sa. E’ il momento in cui si impone la scelta di una azione, di intraprendere un passo verso qualcosa che presuppone una realizzazione futura. E’ il momento in cui si scelgono gli studi, una professione, quando il Mago è in aspetto fluido cerca ispirazione o un aiuto tramite la sua bacchetta azzurra e tiene ben presente il piano materiale tramite la moneta dorata che tiene nella mano destra, si offre all’azione. Quando il Mago è bloccato rappresenta l’eterno adolescente, il cosiddetto “bamboccione”, colui che forse vive ancora in casa con i genitori, è convinto di potere fare qualunque cosa, passa da una esperienza all’altra, da una passione all’altra senza sedimentare e fatica a concretizzare i suoi progetti mantenendo una idea infantile di un mondo magico. Su un piano più spirituale il Mago è pronto a muovere un primo

18

futuro. Se guardiamo la sua cintura, la possiamo interpretare come un simbolo di volontà, è doppia ed è come se il Mago fosse in grado di esercitare la sua volontà sull’intelletto (la parte superiore), ma anche sulla propria animalità, sulla carne. E’ ancora in una dualità, non è nella piena realizzazione di se stesso, finchè sussiste un dialogo interiore ”l’illuminazione”, la verità non si sono instaurate, è consapevole di vivere l’attimo con tutto il suo potenziale. Il Mago ci parla dei nostri inizi, della scelta, della necessità di collocarci sempre più nel presente a sentire verso che cosa muovere un passo, questo passo rappresenta una vera nascita, diventare adulti, scoprire la bellezza infinita dell’integrità. A cura di:

Elena Valzania


Cos’è e come funziona WikiHow WikiHow è un wiki, cioè un sito web che tutti possono scrivere e tutti possono modificare. Ogni persona che mette piede in wikiHow può creare una nuova pagina per scrivere come si fa una cosa. Wikihow è un progetto in collaborazione con tutti i visitatori, finalizzato a costruire il più grande manuale del “Come si fa…” di tutto il web.

piccolo glossario della salute

Metamedicina La Metamedicina è nata nel 1987. La radice del termine «meta» in greco significa «andare al di là» e in lingua pali (lingua parlata in India all'epoca di Gesù) la parola «meta» significava «amore» o «compassione». Questi due significati esprimono bene cosa sia la Metamedicina, ovvero una medicina di compassione e di risveglio della coscienza. Se prendiamo come termine di paragone un iceberg, possiamo dire che la medicina tradizionale si occupa della parte emergente, poiché tratta i sintomi e i dolori o corregge i problemi di funzionamento organico con interventi chirurgici. La Metamedicina si occupa invece della parte sommersa dell'iceberg, che riguarda piuttosto la parte inconscia, legata ai sentimenti e alle emozioni per tentare di scoprire qual è l'evento, vissuto o sperimentato dalla persona, che ha dato origine al sintomo che la affligge. Fondatrice della Metamedicina è Claudia Rainville, psicoterapeuta e conferenziere

19


Yoga

Yoga, cosa sono i

chakra

A cura di: Daniela Borgini

20


la magia dei cristalli

Turchese

www.yogadellaconoscenza.beepworld.it

A cura di:

Daniela Borgini

21


animale sciamanico:

La carpa

22


A cura di:

Annalisa Saamit Donati

    

23


Mostre

Marzo 2014

LUGO (RA) Via Acquacalda, 29 Sale espositive Confcommercio Ascom Lugo Aperto: martedĂŹ e giovedĂŹ 15,00/18,00 sabato domenica e festivi 15,30/18,30

poesia

quadro di Vladimir Volegov

24

Rabindranath Tagore

Donna


Marzo 2014

Regala sorrisi

Marina Principi

Fiere

25


Essenthia GUIDA AL BENESSERE

SARÀ PRESENTE CON STAND IL 12/13

APRILE

PRESSO

FIERA DI FAENZA

Venite a trovarci - Gadget in omaggio


Appuntamenti

Marzo 2014

�Saggezza Indiana�

27


Gli Operatori PSICOLOGIA

del Benessere

Operatrice Olistica Professional SIAF Naturopata in Formazione


Operatrice Olistica Trainer SIAF Operatrice e insegnante E.F.T. 1° e 2° liv Insegnante di LOGOSINTESI

Operatrice Olistica Trainer SIAF Insegnante di Yoga e Meditazione

Dott.ssa VIRGINIA PLACCI

Consulenze gratuite per una maternità consapevole e secondo natura: un percorso olistico dal concepimento in poi che comprende varie tematiche. Castelbolognese - Tel. 0546 50995 www.dimensionemamma.altervista.org silvia@ilcristalloarcobaleno.com

Sedute individuali di: EFT - LOGOSINTESI METODO GRABOVOI Castelbolognese - Cell. 333 6120554 virginia@studio-placci.it

Operatrice Olistica Dott.ssa VALERIA NEGRINI Diverse tecniche di massaggio e trattamenti benessere: Mass. Tradizionale Svedese / Mass. Olistico Rilassante con Aromaterapia / Mass. sportivo / Hot Stone Massage / Bamboo Massage / Mass. Linfodrenante Bologna - Cell. 338 1477262 valeria@ilcristalloarcobaleno.com

Operatore Olistico SIAF Dott. MARIO FIRPO KAMALESH Mass. VIA DELLA LUNA / Biodinamica Craniosacrale Faenza - Cell. 347 9391694 mariofirpo99@gmail.com

Operatrice Olistico Pranoterapeuta Dott.ssa GRETA BIFFI Pranarise: tecnica di risveglio dell’anima Riequilibrio attraverso segnature e salmi angelici del benessere / Pranoterapia Mass. olistico con approccio californiano Riequilibrio energetico dei chakra con oli. Granarolo Faentino - Cell. 339 4860498 greta.of.biffi@gmail.com

SILVIA GASPARRI

Trainer in meditazione School of Santhi Operatrice Olistica Dott.ssa BRUNA GUSMINI SHUNYATA Meditazioni attive di Osho / Gruppi di presenza e consapevolezza / Sessioni individuali di Channeling dell’Aura / Tarocchi intuitivi di Osho: corsi per apprenderne l’interpretazione - sessioni individuali Faenza (Ra) - Cell. 347 4347161

Operatrice Olistica Ayurvedica laureata in lingue e Cultura Orientali MICHEA MARTELLI Mass. Ayurvedico / riflessologia plantare Ayurvedica / Theta Healing DNA2 + Avanzato e Abbondanza e Manifestazione Faenza (Ra) - Cell. 346 9914223 medicinaperlanima@hotmail.it

sei un operatore olistico e vuoi farti conoscere? Contattaci al numero 0544 583706!


Sei interessato a ricette utili per correggere l’alimentazione e per ritrovare equilibrio e benessere?

Anno

n. 139 XIII -

by: Rob Photo

13 E 20 EMBR SETT

E SSER BENE A AL GUID

a i h t n e s Es

ani, 4/E Gallign CN/RA (RA) Via ma 1 Russi com zia art. 1 M. Leti n.46) A di Orru /2004 - RI.M 27/02 zia Orru In L. M. Leti 03 (conv. sabile Respon . 353/20 00 Dir. tale D.L 20 pos re novemb onamento del 28 in abb N°1157 dizione Spe . di RA Aut. TribItaliane Spa Poste

erto Leng

hi

CONTATTACI AL N. 0544 583706 PER PRENOTARLO

Ti piacerebbe ricevere Essenthia gratis?

GRATIS itale solo in dig ile di: o mens E Periodic SSER - BENE TE - SALU TAZIONE EN - ALIM ENTE - AMBI EZZA E - SAGG A INTERIOR RC - RICE

Registra il tuo nome e la tua e-mail e riceverai tutti i mesi la nuova uscita in formato PDF scaricabile e stampabile.

ISCRIVITI SUBITO sul nostro sito:

www.essenthia.it


by: Rob

a

3 E 201 EMBR SETT

ani, 4/E Gallign CN/RA ) Via si (RA comma 1 - Rus 1 Letizia n.46) art. u M. A di Orr /2004 u - RI.M L. 27/02 In izia Orr M. Let 03 (conv. ile sab Respon . 353/20 00 Dir. tale D.L pos re 20 novemb onamento del 28 in abb N°1157 dizione Spe . di RA Aut. TribItaliane Spa Poste

erto Len

ghi

ABBONAMENTO CARTACEO: Photo

11 numeri a soli

A AL GUID

E SSER BENE

hi t n e s s E Anno

Abbonamento intestato a: COGNOME / RAGIONE SOCIALE

n. 139 XIII -

€ 29,70

NOME VIA

CAP ile di: o mens E Periodic SSER - BENE TE LU - SA ZIONE ENTA - ALIM TE EN BI - AM EZZA E GG - SA TERIOR RCA IN - RICE

CITTA’

PROV.

TELEFONO

E-MAIL

Pagamento:

(Barrare la casella con una x)

VERSAMENTO SU C/C POSTALE che allego

Sì, sottoscrivo l’offerta abbonamento a Essenthia Guida al Benessere versione cartacea Bollettino Postale intestato a RI.MA STUDIO GRAFICO Via Gallignani 4e - 48026 Russi (RA) c/c postale: 002050365 Causale: Essenthia Guida al Benessere inviare mail di conferma con copia di pagamento a: abbonamenti@essenthia.it Carta di Credito o Pay-Pal via e-mail a: info@rimacomunicazione.it Bonifico Bancario intestato a RI.MA STUDIO GRAFICO Via Gallignani 4e - 48026 Russi (RA) IBAN: IT06P0760113100001002050365 Causale: Essenthia Guida al Benessere inviare mail di conferma con copia di pagamento a: abbonamenti@essenthia.it

*In caso di abbonamento regalo allegare a questo modulo la ricevuta del versamento effettuato e spedire a RIMA - Via Gallignani 4E - 48026 Russi (RA) o tramite e-mail a: abbonamenti@essenthia.it

CARTA DI CREDITO O PAYPAL che allego

BONIFICO BANCARIO che allego

BOLLETTINO che mi invierete

DATA

FIRMA

L’importo di € 29,70 vale per Abbonamento Annuale di 11 uscite Ottobre 2013/Settembre 2014

INFORMATIVA E CONSENSO EX ART. 13 E 23 D. LGS 196/03 - La informiamo che i Suoi dati personali saranno da noi trattati manualmente e con mezzi informatici per finalità di: a) gestione organizzativa delle consegne a domicilio del prodotto da Lei richiesto b) marketing, attività promozionale, invio di materiale informativo e rilevazione del grado di soddisfazione della clientela da parte del Titolare dei dati: RI.MA STUDIO GRAFICO. Per le operazioni di mailing e di spedizione i dati potranno essere comunicati a società esterne incaricate dell’organizzazione delle spedizioni. I dati non saranno diffusi. Infine, Le ricordiamo che per maggiori informazioni o richieste specifiche ex art. 7 (cancellazione, blocco, aggiornamento, rettifica, integrazione dei dati od opposizione al trattamento) potrà rivolgersi al Responsabile del Trattamento, scrivendo a RIMA STUDIO GRAFICO, Via Gallignani 4E - 48026 Russi (RA). Do il consenso al trattamento e alla comunicazione per le finalità di cui al punto b). SI NO

ABBONATI ORA



Essenthia marzo pag sing