Issuu on Google+

EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 14

OCCHIALI

OCC HIALI SU MISURA La vendita al pubblico di occhiali e lenti su misura, protettive e correttive dei difetti visivi, è consentita solo ai soggetti in possesso del titolo abilitante all’esercizio dell’arte sanitaria ausiliaria di ottico. L’ottico, assieme al dispositivo medico, deve consegnare al consumatore un’attestazione sui materiali usati, le istruzioni per l’uso e una dichiarazione di conformità.

CHE COSA C’È SULL’ETICHETTA L’etichetta degli occhiali su misura deve riportare: • la dichiarazione di conformità CE; • il nome o la ragione sociale e l’indirizzo del fabbricante; • il numero di codice del lotto oppure il numero di serie; • l’indicazione “dispositivo su misura”; • le istruzioni per l’uso relativamente a caratteristiche, potenziali rischi, regole atte ad un corretto utilizzo, manutenzione e pulizia del prodotto. 14 ·

Occhiali


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 15

OCC HIALI PREMONTATI Gli occhiali premontati con produzione di tipo industriale, per la correzione del difetto semplice di presbiopia, possono essere venduti, oltre che dagli esercizi commerciali di ottica, anche dalle farmacie e dagli esercizi commerciali autorizzati alla vendita di articoli sanitari. Gli occhiali premontati hanno lenti di uguale potere diottrico positivo da +1.0 a +3.5, e vengono utilizzati per la correzione del difetto di presbiopia semplice, che consiste in un progressivo indebolimento della visione da vicino.

CHE COSA C’È SULL’ETICHETTA Sugli occhiali premontati devono essere indicati: • la marcatura CE; • il nome o il marchio del costruttore o del responsabile dell’immissione in commercio; • il potere diottrico espresso in diottrie. Gli occhiali premontati devono anche essere accompagnati dalle seguenti indicazioni ed istruzioni d’uso: • la distanza interpupillare, annotata sull’etichetta o sull’adesivo applicato alle lenti o alla montatura; • l’avvertenza, annotata sull’etichetta o sull’adesivo applicato alle lenti o alla montatura, indicante la non idoneità del prodotto alla guida e all’uso su strada; • le avvertenze e le precauzioni per l’uso relativamente a caratteristiche, potenziali rischi, regole atte ad un corretto utilizzo, manutenzione e pulizia del prodotto.

DOVE SI TROVANO TUTTI I DATI La marcatura CE va apposta sugli occhiali. Può essere apposta sull’imballaggio solo se le dimensioni degli occhiali non lo permettono. Occhiali

· 15


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 16

Non è conforme l’apposizione della marcatura su un adesivo oppure direttamente sulle lenti. Il nome o il marchio del costruttore o del responsabile dell’immissione in commercio e il potere diottrico vanno apposti sugli occhiali. Le avvertenze e le precauzioni per l’uso vanno unite alla confezione di vendita.

COME SI TROVANO TUTTI I DATI La marcatura CE deve essere visibile, leggibile, indelebile. Il nome o il marchio del costruttore o del responsabile dell’immissione in commercio e il potere diottrico devono essere applicati in modo indelebile. Tutte le informazioni devono essere scritte in lingua italiana.

OCC HIALI DA SOLE Gli occhiali da sole sono molto di più di un semplice accessorio di moda, tanto che la normativa comunitaria li ha classificati come “dispositivo di protezione individuale”, da indossare per difendersi dai rischi provocati dalle radiazioni solari. Se muniti di lenti adeguate, possono essere utilizzati anche durante la guida di autoveicoli.

CHE COSA C’È SULL’ETICHETTA Gli occhiali da sole devono essere accompagnati da: • marcatura CE; • nota informativa. 16 ·

Occhiali


EtichetteELETTRODOMESTICIok

Sotto la lente

14-10-2008

14:39

Pagina 17

LA MARCATURA

Con la marcatura CE il fabbricante attesta, a seguito di prove di conformità e sotto la propria responsabilità, la rispondenza ai requisiti essenziali di salute e di sicurezza applicabili. NOTA INFORMATIVA Viene redatta e rilasciata dal fabbricante e deve contenere: • il nome e l’indirizzo del fabbricante o di colui che lo rappresenta; • la categoria del filtro solare (da 0 a 4, a seconda delle condizioni di illuminazione); • il riferimento (numero e anno di pubblicazione) alla norma armonizzata utilizzata per la valutazione della conformità; • se del caso la dicitura “Non per la visione diretta del sole”; • se del caso la dicitura o simbolo ( ) “Non utilizzabile per la guida e l’uso su strada”; • se del caso le eventuali istruzioni di deposito, impiego, pulizia e manutenzione; • se del caso gli eventuali accessori e pezzi di ricambio appropriati. Qualora venga richiesto, il fabbricante o colui che lo rappresenta deve rendere disponibili le seguenti informazioni: • il tipo e le caratteristiche del filtro solare; • la classe ottica (1a o 2a, in base alla qualità ottica della lente); • il valore nominale della trasmittanza luminosa; • la posizione dei punti di riferimento. Occhiali

· 17


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 18

CATEGORIE DI FILTRO SOLARE CATEGORIA DESCRIZIONE

USO

0

Filtro trasparente, molto chiaro o chiaro

1

Filtro chiaro

Per locali chiusi e giornate con poca illuminazione

2

Filtro medio

Per illuminazioni medie e giornate nuvolose

3

Filtro scuro

Per uso generale in pieno sole

Filtro molto scuro

Per forti illuminazioni, alta montagna, superfici riverberanti. NON IDONEO ALLA GUIDA

4

TIPOLOGIE DI FILTRO SOLARE TIPO

DESCRIZIONE

Normali

Per usi generici

Fotocromatici

Si adattano alle condizioni di luminosità variabili: si scuriscono al sole e si schiariscono all’ombra

Polarizzanti

Filtrano anche i riflessi radenti, proteggono gli occhi e migliorano la visibilità

Degradanti

Consentono una notevole attenuazione della luce solare e una visibilità ottimale della strada

18 ·

Occhiali


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 19

TRATTAMENTO DI SPECCHIATURA È applicabile ad ogni tipo di lente e può essere utile in condizioni di luce molto intensa, come sulla neve e sui ghiacciai.

DOVE SI TROVANO TUTTI I DATI La marcatura CE deve essere apposta sugli occhiali. Tali informazioni devono essere apposte sull’occhiale, sull’etichetta, sull’imballaggio o su una combinazione di tutto ciò.

COME SI TROVANO TUTTI I DATI La marcatura CE deve essere apposta in modo visibile, leggibile e indelebile. La nota informativa deve essere scritta in lingua italiana.

Occhiali

· 19


occhiali