Page 1

EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 20

ELETTRODOMESTICI

Gli elettrodomestici sono apparecchi o utensili alimentati ad energia elettrica, destinati all’uso domestico.

La Comunità Europea ha emanato diverse norme che prevedono l’obbligo di informare i consumatori sui consumi dell’energia, dell’acqua o delle altre risorse impiegate dagli elettrodomestici, per consentirne un uso più razionale, nonché per favorire il risparmio energetico e la riduzione dell’inquinamento ambientale. Per essere immessi sul mercato, gli elettrodomestici devono avere la marcatura CE, la documentazione tecnica, la scheda informativa e l’etichetta energetica.

Sotto la lente

LA MARCATURA

Deve essere apposta dal fabbricante o dal suo rappresentante stabilito nella Comunità Europea. La marcatura CE dichiara la conformità del prodotto alle normative previste per la sicurezza dei materiali elettrici a bassa tensione. Va apposta sull’elettrodomestico o, se non è possibile, sull’imballaggio, sulle avvertenze d’uso o sul certificato di garanzia e deve essere indelebile e facilmente leggibile (la dimensione non può essere inferiore a 5 mm). 20 ·

Elettrodomestici


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 21

LA DOCUMENTAZIONE TECNICA CHE COS’È La documentazione tecnica deve essere approntata dal fornitore, cioè dal fabbricante o dal suo rappresentante autorizzato nella Comunità Europea oppure dal soggetto che immette il prodotto sul mercato comunitario. Al fine di consentire la valutazione dell’esattezza dei dati che figurano sull’etichetta e sulla scheda, la documentazione tecnica deve contenere: • il nome e l’indirizzo del fornitore; • una descrizione generale dell’apparecchio, che consenta l’identificazione univoca; • le informazioni, anche in forma di disegni, riguardanti le principali caratteristiche progettuali del modello, in particolare quelle che incidono maggiormente sul consumo energetico; • i risultati delle prove tecniche previste per legge; • le istruzioni per l’uso relative alla pulizia e alla manutenzione dell’elettrodomestico. DOVE SI TROVANO TUTTI I DATI La documentazione tecnica dell’apparecchio domestico va conservata dal fabbricante o dal suo rappresentante nella Comunità Europea, per un periodo di cinque anni dalla data di fabbricazione dell’ultimo esemplare. Il consumatore può sempre richiedere al venditore di entrare in possesso della documentazione tecnica. COME SI TROVANO TUTTI I DATI Tutte le informazioni devono essere scritte in lingua italiana.

Elettrodomestici

· 21


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 22

LA SCHEDA INFORMATIVA CHE COS’È La scheda informativa del prodotto deve contenere le informazioni relative a: • fornitore; • tipo di apparecchio; • consumo di energia; • classi di efficienza energetica; • informazioni complementari. DOVE SI TROVANO TUTTI I DATI La scheda informativa deve essere inserita in tutti gli opuscoli illustrativi del prodotto. COME SI TROVANO TUTTI I DATI La scheda informativa relativa al prodotto deve essere redatta dal fornitore in lingua italiana.

L’ETICHETTA ENERGETICA CHE COS’È L’etichetta energetica offre le informazioni sul consumo di energia e di altre risorse essenziali, nonché le informazioni complementari relative all’elettrodomestico. L’etichetta energetica si applica a: • frigoriferi, congelatori e loro combinazioni; • lavatrici, essiccatori e loro combinazioni; • macchine per la stiratura di biancheria; • lavastoviglie; • forni; • scalda-acqua e serbatoi di acqua calda; • fonti di illuminazione; • condizionatori d’aria.

22 ·

Elettrodomestici


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 23

CHE COSA C’È SULL’ETICHETTA L’etichetta energetica deve riportare le seguenti informazioni:

‚ ƒ

„

… †

› ˆ ‰

ž

Elettrodomestici

· 23


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 24

Legenda etichetta energetica

‚ nome o marchio del fornitore ƒ identificazione del modello „ categoria di efficienza energetica … riproduzione del marchio ecologico per gli apparecchi che hanno ricevuto un “marchio UE di qualità ecologica”

† consumo di energia › capacità ˆ informazioni aggiuntive differenziate per categorie di prodotto

‰ rumorosità del ciclo normale (ove applicabile) ž riferimento alle norme armonizzate applicabili

LE CLASSI DI EFFICIENZA ENERGETICA Le classi di efficienza energetica sono rappresentate da frecce di lunghezza decrescente, ciascuna di colore differente, che rimanda visivamente ad un semaforo. Infatti, alla classe “A” è abbinato il colore verde, mentre alla classe “G” è attribuito il colore rosso. In termini di risparmio economico la classe superiore consuma meno della metà di quanto consuma l’ultima classe. Sempre più elettrodomestici del freddo (frigoriferi-congelatori) stanno raggiungendo i livelli di consumo previsti nella classe “A”, per cui sono state introdotte due ulteriori classi, denominate “A+” e “A++”, per contraddistinguere i prodotti con consumi più bassi rispetto a quelli corrispondenti alla classe “A”. 24 ·

Elettrodomestici


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 25

LE INFORMAZIONI AGGIUNTIVE DIFFERENZIATE PER CATEGORIE DI PRODOTTO

Lavastoviglie e lavatrici • consumo d’acqua in litri; • classe di efficienza del lavaggio; • classe di efficienza dell’asciugatura. Lavastoviglie

Lavatrici

Elettrodomestici

· 25


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

Lavasciuga • consumo d’acqua in litri; • classe di efficienza del lavaggio; • velocità massima di centrifugazione. Asciuga biancheria

Lavasciuga

26 ·

Elettrodomestici

14:39

Pagina 26


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 27

Forni • consumo per cicli di pulizia.

Frigoriferi • numero di stelle dello scomparto conservazione degli alimenti congelati.

per

la

Elettrodomestici

· 27


EtichetteELETTRODOMESTICIok

14-10-2008

14:39

Pagina 28

Legenda indicazioni sulla conservazione dei cibi

SIMBOLO

DESCRIZIONE Conservazione di cibo surgelato a – 6°C Tempo massimo di conservazione: 1 settimana Conservazione di cibo surgelato a –12°C Tempo massimo di conservazione: 1 mese Conservazione di cibo surgelato a –18°C Tempo massimo di conservazione: 1 anno Conservazione di cibo surgelato a –18°C Tempo massimo di conservazione: 1 anno Congelamento di cibi freschi

DOVE SI TROVANO TUTTI I DATI L’etichetta energetica va apposta in posizione chiaramente visibile: sull’esterno della parte anteriore o superiore dell’elettrodomestico.

COME SI TROVANO TUTTI I DATI L’etichetta energetica deve essere scritta in lingua italiana.

CHI VIGILA SUGLI ELETTRODOMESTICI Alla vigilanza sui prodotti, sia nella fase di fabbricazione, sia nella fase di immissione sul mercato, che in quella di commercializzazione sono preposti: - il Ministero dello Sviluppo Economico; - le Camere di Commercio.

28 ·

Elettrodomestici

elettrodomestici  
Advertisement