Issuu on Google+

RIHTER d.o.o. Loke 40, SI-3333 Ljubno ob Savinji, Slovenia T: +386 3 839 04 30 | F: +386 3 839 04 31 E: info@rihter.si | E: prodaja@rihter.si

w w w. r i h t e r. s i

•

w w w. r i h t e r. i t

Case individuali a basso consumo energetico e case passive di alta qualitĂ 


geprufter Anschluss

Le foto e i dati sono di tipo informativo. Ci riser viamo il diritto di appor tare modifiche tecniche e ci scusiamo per eventuali errori di or tografia.

A cura di Rihter d.o.o.

Redazione e preparazione grafica Matej Petek, GALdesign matej.galdesign@gmail.com

Stampa Januš


Fate di una casa prefabbricata Rihter la vostra nuova casa. Realizzeremo insieme il sogno della vostra vita: una casa tutta vostra che rispecchi i vostri desideri e bisogni: dalle dimensioni al giusto comfort. La vostra casa sarà il luogo in cui ritornerete volentieri, nell’abbraccio della vostra famiglia, e dove gli amici saranno sempre i benvenuti. Un luogo che lasceranno sempre con un sorriso e pieni di energia positiva.

L’azienda Rihter d.o.o. vanta un’esperienza pluriennale, essendo presente da oltre 22 anni sul mercato dell’UE, in Svizzera e in Croazia. Grazie al nostro impegno, la completa dedizione ai nostri clienti e la qualità prima di tutto, siamo riusciti a diventare una delle aziende più rinomate nel settore delle costruzioni prefabbricate. L’impegno e l’investimento nella conoscenza e nel perfezionamento professionale, l’esperienza pluriennale e la professionalità dei nostri dipendenti, sono ciò che ci permette di svolgere il nostro lavoro al meglio e consolida la fiducia che i clienti continuano a riporre giorno dopo giorno nella nostra azienda. La realizzazione delle case Rihter è basata sull’utilizzo del legno come materiale da costruzione primario, attraverso il quale doniamo all’ambiente di vita l’autenticità e il calore della natura che trasformano la vostra casa in un ambiente accogliente. La nostra missione è costruire case e creare momenti di felicità nella vostra vita. La linea guida principale della nostra azienda è la flessibilità nel realizzare la casa, collaborando con voi e prendendo in considerazione tutti i vostri bisogni e desideri. Al termine dei lavori potremo dire insieme, con soddisfazione e felicità, che questa è la “nostra casa”: Noi l’abbiamo naturalmente costruita per voi con gioia e impegno, voi invece ci vivrete, creando un futuro tutto vostro. Ogni costruzione sarà unica grazie ai molteplici dettagli e alle svariate finiture in legno o altri materiali da costruzione. I locali interni in legno, intrisi del suo particolare profumo, conferiscono un valore aggiunto alla qualità di vita e alla

1


familiarità degli ambienti. Se volete rendere l’ambiente della vostra casa esteticamente più dinamico, possiamo abbinare il legno con altri materiali da costruzione, mantenendo inalterate la funzionalità e le caratteristiche della casa. Nel catalogo sono presentate alcune delle nostre case realizzate per i nostri clienti in base a progetti individuali. Per voi abbiamo progettato anche alcuni modelli standard di case a basso consumo energetico che si possono realizzare secondo il progetto, rendendo comunque possibile l’integrazione di elementi che rispecchiano i vostri desideri e le idee dell’architetto che avete scelto. I nostri esperti saranno lieti di aiutarvi e consigliarvi. La qualità costruttiva, le ottime proprietà isolanti e l’impermeabilità dell’involucro esterno, oltre alla massima cura nell’installazione degli infissi, sono i fattori che distinguono le case prefabbricate Rihter. L’azienda ha realizzato diversi sistemi costruttivi (Standard, Optimal, Optimal+, Pasiv, Pasiv + e Natura), in base ai quali la vostra abitazione sarà classificata come una casa passiva o a basso consumo energetico. Grazie alla versatilità dei nostri sistemi costruttivi, possiamo adattarli alle vostre richieste (ad es. aumentare le proprietà isolanti delle pareti esterne o del tetto, ecc.). I materiali da costruzione utilizzati garantiscono, oltre al risparmio energetico, anche un ambiente di vita salutare. Acquistando una delle nostre case prefabbricate avrete la possibilità di decidere anche sulla fase di costruzione. I clienti che amano destreggiarsi con lavoretti edilizi, potranno portare a termine parte dei lavori per conto loro o con l’aiuto di amici. In alternativa, possiamo consegnarvi una casa dagli esterni finiti, lasciandovi la totale libertà per una realizzazione autonoma degli impianti e le finiture interne. Sicuramente per noi l’alternativa più comoda, semplice e veloce è la consegna chiavi in mano, con la quale possiamo realizzare una casa pronta ad accogliervi dopo quattro - sei mesi dall’inizio dei lavori di cantiere. Tutte le case Rihter sono uniche con un ambiente di vita realizzato su misura del cliente. Indipendentemente dall’alternativa che sceglierete, con una casa Rihter scoprirete cosa significa la qualità in un ambiente di vita.

2


GARANZIA Ogni casa Rihter ha 3 anni di garanzia sulle opere di realizzazione e una garanzia di 35 anni sulla struttura.

OFFERTA E PREZZO L’obiettivo dell’azienda Rihter è la realizzazione dei vostri desideri ed è per questo motivo che ci impegniamo ad adeguare completamente il progetto della casa alle vostre esigenze. La scelta del sistema costruttivo, la grandezza della casa e la definizione della fase costruttiva in cui volete che vi consegniamo la casa sono i fattori che influiscono sul prezzo finale. Qualora vi decidiate per un acquisto “chiavi in mano”, il contratto sarà comprensivo della definizione del prezzo massimo entro il quale è possibile scegliere i materiali. I materiali da costruzione che utilizziamo sono classificabili come materiali di qualità medio-alta. La scelta dei materiali da utilizzare è interamente vostra, il che significa che potrete scegliere le finiture che più preferite: parquet, ceramiche, impianto sanitario, porte interne, scale, interruttori. Ciò naturalmente non vi impedisce di scegliere materiali di maggior pregio, rispetto ai materiali definiti nel contratto. In questo caso la differenza nel prezzo verrà applicata al termine del lavori. Ovviamente, verrà applicata la riduzione del prezzo di contratto anche nel caso abbiate scelto dei materiali più economici.

TEMPI DI CONSEGNA: Lavori all’esterno completati: entro 2 mesi dall’inizio dei lavori di costruzione. Chiavi in mano (alternativa parziale): entro 4 mesi dall’inizio dei lavori di costruzione. Pronta consegna chiavi in mano: entro 6 mesi dall’inizio dei lavori di costruzione.

3


La casa passiva è il frutto di un’innovazione costante e grande competenza sia nella progettazione che nella costruzione degli edifici. Il risultato di innumerevoli studi indirizzati a un minor consumo energetico e di ricerche di soluzioni sempre più efficaci sulle esigenze dell’uomo di vivere in una casa confortevole, hanno portato all’introduzione di nuovi criteri di costruzione nel sistema della “casa passiva” che superano notevolmente gli standard e i regolamenti vigenti nell’ambito dell’edilizia tradizionale. L’essenza della casa passiva è una progettazione volta a diminuire al massimo il dispendio energetico. D’inverno, quasi tutta l’energia necessaria per il riscaldamento è assicurata da fonti energetiche interne e dall’energia solare, mentre nelle giornate estive, viene assicurata una temperatura piacevole con l’ausilio del raffreddamento notturno. L’utilizzo di fonti rinnovabili e gli alti standard qualitativi della casa passiva garantiscono una temperatura confortevole in tutte le stagioni, così l’investimento aggiuntivo vi verrà remunerato grazie al basso consumo nell’arco di pochi anni. In quanto leader nel settore delle costruzioni passive, noi dell’azienda Rihter abbiamo sviluppato sistemi all’avanguardia, in linea con le tendenze dell’edilizia passiva. Il nostro vantaggio consiste nell’ampia possibilità di adattamento e realizzazione di desideri individuali che offriamo ai nostri clienti durante la fase di progettazione delle case passive. La nostra azienda si premura di includere già durante la fase di progettazione della casa ogni vostro desiderio. Le case prefabbricate hanno di fatto caratteristiche speciali che solo pochi architetti conoscono. Con il nostro aiuto eviterete future modifiche o errori che potrebbero creare ponti termici, compromettendo il comfort termico della vostra casa e influendo sul consumo d’energia. Se non avete ancora scelto il vostro progettista, vi possiamo consigliare i nostri architetti specializzati nella progettazione di case passive e costruzioni prefabbricate. Nella casa passiva la tenuta all’aria è fondamentale: in questo modo si evitano le perdite di calore d’inverno e si otterrà una temperatura gradevole d’estate. Il fattore della permeabilità termica delle pareti esterne di una casa passiva deve corrispondere al valore U ≤ 0,15 W/m2K, anche se poi nella prassi spesso risulta necessario miglio-

Regolamento sul consumo energetico efficace

Grafico: Coefficienti d’isolamento dei sistemi costruttivi Rihter. Umax = 0,28 W/m2K

Risparmiate denaro ...

U = 0,12 W/m2K

U = 0,12 W/m2K U = 0,11 W/m2K U = 0,09 W/m2K

Legislazione PURES

4

... Salvaguardate l’ambiente

U = 0,15 W/m2K

Rihter Standard

Rihter Natura

Rihter Optimal

Rihter Optimal +

Rihter Pasiv

U = 0,08 W/m2K

Rihter Pasiv +


rare l’involucro esterno della casa. L’azienda Rihter utilizza i sistemi Rihter Pasiv e Rihter Pasiv + per ottenere i valori di permeabilità termica ottimali. Nelle case passive l’impermeabilità è di vitale importanza. Attraverso il raggiungimento dell’impermeabilità della struttura edile è possibile evitare perdite dovute all’aerazione naturale e si garantisce il funzionamento ottimale del sistema di recupero ad aria forzata, evitando la penetrazione dell’umidità nell’involucro esterno della casa. Progettando adeguatamente la corretta posa dell’involucro d’isolamento termico esterno, l’installazione dei vari impianti non presenta alcun problema. Anche nel caso di riparazione e interventi agli impianti, l’impermeabilità della struttura non sarà compromessa. Lo stesso vale anche per un eventuale fissaggio di elementi sulle pareti esterne o sul solaio che non va a incidere sulle prestazioni complessive della struttura.

Il riscaldamento della casa passiva Anche se la casa passiva è progettata in modo da evitare l’installazione di sistemi di riscaldamento attivo, molti clienti continuano a prediligere proprio questo tipo di sistemi. I futuri acquirenti di una casa passiva vanno informati che nel caso di sistema di riscaldamento a pavimento, esso non avviene come nei vecchi sistemi. Con l’ausilio di scambiatori di calore, è possibile ottenere il caratteristico clima confortevole di una casa passiva durante l’arco di tutto l’anno. Per compensare il manco di energia si procede all’utilizzo di sistemi a consumo minimo. I sistemi compatti sono la migliore scelta per una casa passiva. Tramite questi, tutti gli impianti per il riscaldamento, l’aerazione e il trattamento dell’acqua sanitaria sono integrati in un unico sistema di controllo. Il massimo delle potenzialità della casa si ottiene applicando il principio di integrazione su tutti gli impianti. Essendo di piccole dimensioni, il sistema di controllo non consumerà tanto spazio.

Ventilazione Uno dei fattori più importanti per una sensazione di comfort è la qualità dell’aria che si ottiene con la corretta aerazione. Per evitare perdite di temperatura, nella casa passiva è obbligatorio avvalersi di un sistema ad aria forzata controllata e di uno scambiatore di calore. Il principio si basa sullo scambio energetico tra l’aria entrante e l’aria uscente dall’ambiente dopo esser stata opportunamente filtrata. Prima di rimmettere l’aria nei locali, questa passa attraverso il filtro che trattiene le particelle di polvere. Nello scambiatore (anche detto recuperatore) il calore passa dall’aria uscente all’aria entrante. Attraverso il sistema di deviazione l’aria passa nei locali di alimentazione (soggiorno, sala da pranzo, camere da letto, studio), mentre l’aria pesante si raccoglie nel locali umidi, colmi di odori vari (cucina, bagno, anche utility) dai quali passa attraverso il sistema di alimentazione all’impianto d’aerazione. Con questo tipo di sistema l’aria uscente non si mescola con l’aria entrante ma avviene soltanto il passaggio dell’energia (calore). In questo modo il flusso di aria fresca è sempre garantito con un minimo dispendio di energia. Nei mesi invernali è consigliabile l’umidificazione dell’aria con l’ausilio di un umidificatore centralizzato.

5


L’apertura delle finestre non è più necessaria, ma questo non vuol dire che è proibita. L’unico inconveniente è la dispersione dell’energia, vista la poca differenza di gradi tra la temperatura esterna e interna. Nelle serate estive l’apertura è addirittura consigliata, visto che in questo modo si raffredda la casa in modo passivo, senza costi aggiunti.

Gli infissi e l’ombreggiatura Nelle case a basso consumo energetico la gestione degli infissi è molto importante. Il corretto montaggio degli stessi, applicando le disposizioni indicate dalla certificazione RAL, riduce al minimo le perdite di calore dovute all’aerazione naturale o agli spifferi intorno alle finestre, diminusce i ponti termici ed evita eventuali infiltrazioni di umidità nella costruzione. Le migliori prestazioni di isolamento per un serramento si ottengono dall’abbinamento di un telaio di qualità con vetrocamere contenenti determinati tipi di gas, in modo da garantire una trasmittanza termica non superiore a 0,8 W/m2K. Le innovazioni tecnologiche e la realizzazione di infissi di qualità migliorano l’efficienza energetica della casa. Una buona progettazione della distribuzione delle superfici vetrate, inoltre, permette un maggior recupero di calore grazie all’irraggiamento solare. La progettazione delle case passive prevede, infatti, la realizzazione di piccole vetrate a nord e grandi vetrate a sud. Una forte radiazione solare, soprattutto nei mesi estivi, può portare a un eccessivo surriscaldamento interno. Per evitare che ciò accada è utile predisporre una schermatura esterna. Il posizionamento all’esterno di quest’ultima è fondamentale: se venisse posta all’interno cederebbe all’ambiente tutta l’energia assorbita rivelandosi inadeguata allo scopo. È quindi fondamentale ombreggiare le parti vetrate dall’esterno attraverso elementi strutturali esterni ed elementi ombreggianti (tettoie, balconi, scuri o persiane). La piantumazione di alberi caducifogli è ideale per la casa passiva così che, nel periodo invernale, quando i rami sono privi di fogliame, possano filtrare i raggi solari, con il conseguente guadagno termico gratuito, mentre durante la stagione estiva la presenza delle foglie garantisce una schermatura naturale all’irraggiamento.

bilancio energetico annuale [kWh/m 2a]

Grafico: Rappresentazione del bilancio energetico annuale del vetro

6

guadagno solare perdite nette perdite

VETRIFICAZIONE

vetro singolo

vetro doppio

vetro doppio Argon

vetro triplo Cripton

vetro triplo vetro Cripton solar triplo Xenon

U [W/m2K]

5,60

2,80

1,40

0,70

0,70

0,40

g

0.85

0,76

0.63

0.49

0,60

0,38

superfici a T [°C]

-1,80

9.10

14.50

17,30

17,30

18.40


QUALITÀ VERIFICATA garantisce la dovuta tenuta all’aria della vostra casa. Prima della fine dei lavori ve lo dimostreremo testandola attraverso il “blowerdoor” test. Il test viene fatto con uno speciale strumento di misura, composto da un ventilatore che pressurizza la casa e un misuratore che controlla che i dati rientrino negli standard previsti. Con la calibrazione dei parametri lo strumento misura contemporaneamente l’impermeabilità dell’involucro esterno della casa. I test vanno eseguiti in fase di costruzione dopo la messa in posa degli impianti. Le eventuali dispersioni, dovute ai lavori di messa in posa degli imTenuta all’aria La tenuta all’aria è uno dei requisiti più importanti per pianti, sono individuate attraverso un generatore di fumo una nuova costruzione, soprattutto se segue gli standard o uno strumento per la misurazione dei parametri di flusso della casa passiva e a basso consumo energetico. Una si- dell’aria. In questo modo, una volta individuate le perdite, è gillatura non realizzata a regola d’arte aumenterebbe il con- possibile eseguire le dovute riparazioni nei punti di perdita. sumo energetico e comporterebbe la comparsa di condensa che, a lungo termine, potrebbe danneggiare la struttura. Termografia Una buona tenuta all’aria è dunque necessaria e dovuta, se L’analisi termografica è un metodo infallibile per la vesi vuole ottemperare agli standard della casa passiva e a rifica delle prestazioni termiche della costruzione. Si posbasso consumo energetico. sono controllare eventuali ponti termici, irregolarità nella Per le case passive è necessario raggiungere una si- posa dei materiali isolanti e nell’installazione degli infissi. gillatura pari a n50 ≤ 0,6 h -1. Per le case a basso consu- Tutti questi fattori influiscono sulle prestazioni della casa, mo energetico è consigliabile una sigillatura n50 ≤ 1,0 h -1. con conseguenti perdite di energia, condense localizzaScambio n50 = 1,0 h -1 significa che in un’ora si ha il ricam- te e formazione di muffa. bio totale dell’aria alla pressione di 50 Pa. All’interno dell‘azienda Rihter conosciamo i problemi Già alla firma del contratto d’acquisto, l’azienda Rihter vi legati ai ponti termici e per questo motivo abbiamo studiato tutte le soluzioni per evitare che si generino. La dedizione e l’impegno nel nostro lavoro sono dimostrati dal certificato dell’Istituto Passivhaus, sito in Darmstad, ottenuto per i sistemi passivi Rihter. Saremo lieti di eseguire il test di tenuta all’aria e l’analisi termografica della vostra casa, dandovi così l’opportunità di convincervi in prima persona della nostra professionalità e dell’alta qualità di costruzione delle nostre case passive. Competenza, estrema cura nei dettagli e qualità di esecuzione sono i fattori più importanti che assicurano alla casa passiva la possibilità di soddisfare tutte le richieste di comfort, oltre a una vivibilità sana ed economica. Le case Rihter sono costruite con cura e qualità, come potrete appurare, in tutte le fasi di realizzazione. A casa finita, per dimostrare e verificare l’effettiva qualità della costruzione, vengono effettuati principalmente due test: la tenuta all’aria e la termografia nell’involucro esterno della casa.

7


8


Lesce

9


Lokrovec

10


11


12


Bariano

13


Casa Cuneo

14


15


16


BraslovÄ?e

17


18


Ig Rihter Pasiv

19


20


Kranj

21


22


Preddvor

23


Šmatevž

24


25


26


Kamnik

27


28


Bre탑ice

29


30


Slovenska Bistrica

31


32


Velenje

33


34


Kokrica

35


Borgo San Dalmazzo

36


37


Limone Piemonte

38


39


40


Dintorni di Brnik

41


Dintorni di PodÄ?etrtek

42


43


44


Slovenske Konjice

45


46


Ljubljana

47


48


Casa 88 Superficie abitabile Piano Terra: 88,34 m 2 Superficie abitabile tot.: 88,34 m 2 Altezza interna: 2,5 m Pendenza tetto: 5째 Tetto: falda unica P i a n o t e r ra

5.76 m 2 7.37 m

7.49 m 2

2

2.79 m 2

13.44 m 2 12.27 m 2 39.64 m 2

49


50


Casa 129 Superficie abitabile Piano Terra: 65,25 m 2 Superficie abitabile Piano Primo Mansardato: 63,40 m 2 Superficie abitabile tot: 128,65 m 2 Altezza interna: 2,5 m Altezza minima muri mansarda: 1,2 m Pendenza tetto: 40째, 10째, 5째 Tetto: due falde o falda unica P i a n o t e r ra

Piano primo

8.25 m 2

5.90 m 2

8.30 m 2 6.70 m

39.10 m

12.55 m 2

2

2

19.55 m 2

10.40 m 2

11.95 m 2

5.30 m 2

20.20 m 2

51


52


Casa 151 Superficie abitabile Piano Terra: 78,82 m 2 Superficie abitabile Piano Primo Mansardato: 72,15 m 2 Superficie abitabile tot: 150,97 m 2 Altezza interna: 2,5 m Altezza minima muri mansarda: 1,6 m Pendenza tetto: 38째 Tetto: due falde a L P i a n o t e r ra

5.98 m 2 6.16 m 2

6.35 m 2

12.11 m 2

16.95 m 2

Piano primo

11.97 m 2

10.44 m 2

6.68 m 2 7.48 m 2

11.93 m 2

6.00 m 2

25.27 m 2

12.88 m 2

10.77 m 2

53


54


Casa 154 Superficie abitabile Piano Terra: 74,35 m 2 Superficie abitabile Piano Primo Mansardato: 72,24 m 2 + balcone 7,62 m 2 Superficie abitabile tot: 154,21 m 2 Altezza interna: 2,5 m Altezza minima muri mansarda: 1,25 m Pendenza tetto: 42째 Tetto: due falde P i a n o t e r ra

Piano primo

6.06 m 2 11.63 m

14.71 m 2

8.29 m 2

2

5.30 m 2

1.90 m 2

7.62 m 2

11.97 m 2

8.35 m 2

2.55 m 2 8.08 m 2 46.91 m 2 8.20 m 2 12.64 m 2

55


56


Casa 159 Superficie abitabile Piano Terra: 83,9 m 2 + terazzo 3,78 m 2 Superficie abitabile Piano Primo Mansardato: 71,4 m 2 Superficie abitabile tot: 159,08 m 2 Altezza interna: 2,5 m Altezza minima muri mansarda: 1,2 m Pendenza tetto: 40째, 20째 Tetto: due falde P i a n o t e r ra

Piano primo

5.50 m 2 6.70 m

6m

2

2

3.50 m 2 13.50 m 2

10 m 2

4 m2

6.80 m 2

48.70 m 2

13 m 2 14.20 m 2

13.80 m 2

9.60 m 2

TTerasa erasa 3.78 m

2

3,78 33,7 ,7,78 78 m

2

57


58


Casa 161 Superficie abitabile Piano Terra: 74,15 m 2 + terazzo 11,00 m 2 Superficie abitabile Piano Primo Mansardato: 76,3 m 2 Superficie abitabile tot: 161,45 m 2 Altezza interna: 2,5 m Altezza minima muri mansarda: 0,8 m Pendenza tetto: 45째 Tetto: due falde P i a n o t e r ra

Piano primo

10,88 10,88

7.80 m 2

4.90 m 2 4.85 m

2

12.25 m 2

1.65 m 2

12.25 m 2

2

8.40 m 2

10,25

4.50 m

10.10 m 2

14.20 m 2

9.15 m 2 25.55 m

12.25 m 2 8.40 m 2

2

14.20 m 2

2 11 11,00 , mm 2

59


60


Casa 173 Superficie abitabile Piano Terra: 104,54 m 2 Superficie abitabile Piano Primo Mansardato: 59,35 m 2+ Balcone 9,28 m 2 Superficie abitabile tot.: 173,17 m 2 Altezza interna: 2,5 m Altezza minima muri mansarda: 2,5 m Tetto: tetto piano P i a n o t e r ra

Piano primo

12.31 m 2 11.78 m 2

7.62 m 2 4.85 m 2 62.41 m 2

1.62 m 2 8.89 m 2

14.50 m 2 15.92 m 2

4.58 m 2 6.31 m 2 9.28 m 2 13.02 m 2

61


62


Casa 176 Superficie abitabile Piano Terra: 142,91 m 2 + terrazze 33, 31 m 2 Superficie abitabile tot: 176,22 m 2 Altezza interna: 2,5 m Pendenza tetto: 40° Tetto: a falde P i a n o t e r ra

12.17 m 2

11.35 m 2

7.32 m 2 8.07 m

14.30 m 2

2

13.09 m 2

45.83 m 2

7.98 m 2

3.84 m 2 15.68 m 2

TTerasa erasa 2 27.59 m 227,59 27, 27 7,59 m2

9.51 m 2

5.94 m 2

TTerasa erasa2 5.72 55,72 72 mm2

Nadstrešek N adstrešek 9.85 m2 k 9,85 99,8 ,,885 85 m2

63


64


Casa 200 Superficie abitabile Piano Terra: 76,02 m 2 + ripostiglio 7,30 m 2 Superficie abitabile Piano Primo Mansardato: 83,17 m 2+ Terrazza 33 m 2 Superficie abitabile tot.: 199,49 m 2 Altezza interna: 2,5 m Altezza minima muri mansarda: 2,5 m Pendenza tetto: 5째 Tetto: falda unica P i a n o t e r ra

Piano primo

11.26 m 2 2.58 m 2 14.45 m 2

11.12 m 2

11.47 m 2

47.00 m 2

33 m

3.18 m 2

2

17.08 m 2

3.72 m 2 18.60 m 2 18.06 m

2

7.30 m 2

Terasa 3,78 m

2

65


66


Casa 262 Superficie abitabile Piano Terra: 118,61 m 2+ terrazzo 8,47 m 2 Superficie abitabile Piano Primo Mansardato: 115,36 m 2 + balcone 8,72 m 2 + loge11,34 m 2 Superficie abitabile tot: 262,53 m 2 Altezza interna: 2,60 m Altezza minima muri mansarda: 0,80m Pendenza tetto: 45째 Tetto: due falde P i a n o t e r ra

Piano primo

9.65 m 2 8.48 m 2 5.08 m 2 11.08 m 2

2.79 m 2

70 m 2

17.32 m 2

17.51 m

2

8.72 m 2

28 m 2

12.75 m 2

8.47 m 2 10.37 m 2

16.34 m 2

16.13 m 2 8.50 m 2

11.35 m 2

67


• Tutti i sistemi costruttivi Rihter hanno la struttura portante a telaio tamponata su entrambi i lati con pannelli sia sulle pareti ESTERNE che INTERNE. Questa tecnica migliora la stabilità sismica della costruzione. La Slovenia si trova, infatti, in un’area ad alto rischio sismico. Con questo tipo di struttura portante, possiamo garantire una maggiore stabilità della vostra casa nell’eventualità di un terremoto. In questo modo evitiamo rinforzi aggiuntivi alle strutture, riducendo al minimo la formazione di ponti termici.

• Le pareti esterne e interne permettono l’ancoraggio di diversi elementi. Il fissaggio su di un pannello può sopportare fino a 50 kg di peso. Nel caso invece di fissaggio sulla struttura portante in legno, lo stesso è in grado di sopportare fino a 100 kg. Qualora desideriate fissare oggetti molto più pesanti è possibile predisporre dei rinforzi nei punti da voi indicati. • Una progettazione attenta e accurata garantisce ottimi risultati di tenuta all’aria. • La tenuta all’aria della struttura si realizza dopo l’installazione degli impianti, evitando così di intaccare l’isolamento dell’involucro esterno. Eventuali discontinuità dell’isolamento, in particolare dell’involucro, comportano delle perdite energetiche e compromettono la salubrità della casa permettendo l’ingresso di umidità.

68


• In tutti i sistemi Rihter, eccetto il sistema Rihter Natura, si usa come materiale isolante la lana di roccia. Nei sistemi Optimal, Optimal +, Pasiv e Pasiv + la lana di roccia si utilizza anche per la realizzazione della facciata. Siccome la lana di roccia è un materiale ignifugo e fonoisolante, assicura ottime prestazioni contro gli incendi ed è un ottimo isolante acustico. • Lo sfasamento termico dei nostri sistemi contenenti la lana di

roccia è di circa 12 ore. Questo dato è ottimale in quanto segue il ciclo termico naturale. • Con i sistemi costruttivi Rihter potrete usufruire delle sovvenzioni del fondo ECO. L’ottenimento dei contributi e il loro ammontare varia a seconda del sistema costruttivo, dell’architettura e dell’orientamento della casa sul terreno. Vi aiuteremo e vi consiglieremo affinché possiate ottenere la massima sovvenzione per la vostra casa. • La nostra azienda non si occupa delle opere in calcestruzzo. Su vostra richiesta possiamo, però, consigliarvi e aiutarvi a scegliere una ditta che possa eseguire i lavori di costruzione. In ogni caso saremo molto lieti di aiutarvi nella progettazione del basamento o del piano interrato nell’ottica di ridurre il dispendio energetico.

69


Rihter Standard SEZIONE DEL TETTO ( dalla parte esteriore alla parte interiore) Manto di copertura Contro-listellatura di ventilazione

40 mm

Listellatura di ventilazione

50 mm

Guaina anti goccia

0.2 mm

Tavolato in legno

20 mm

- Costruzione in legno

180 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

180 mm

- Prime assi traversali

80 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

80 mm

Freno al vapore

0.2 mm

Assi grezze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE ( senza copertura)

405 mm

SEZIONE DEL SOFFITO DELLA MANSARDA

PARETE INTERNA

Costruzione in legno

180 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

180 mm

Prime assi traversali

80 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

80 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

Freno al vapore

0.2 mm

Pannello in legno a fibre incrociate

12 mm

Assi grezze nella spaziature

20 mm

Costruzione in legno

100 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

Termo isolamento (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

60 mm

SPESSORE TOTALLE

295 mm

Pannello in legno a fibre incrociate

12 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

SPESSORE TOTALLE

149 mm

SEZIONE DEL MURO ESTERIORE (dalla parte esteriore alla parte interiore) Intonaco armato

6 mm

Termo isolamento a cappotto (stiropor EPS)

140 mm

SOLAIO INTERPIANO (dalla parte esteriore alla parte interiore) Pannello in legno a fibre incrociate

15 mm

Costruzione in legno

220 mm

Pannello in fibra gesso

15 mm

Termo isolamento (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

Costruzione in legno

120 mm

Assi grezze nella spaziature

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

120 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

270 mm

Freno al vapore

0.2 mm

- Pannello in fibra gesso

15 mm

- Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

SPESSORE TOTALLE

310 mm

80 mm 20 mm

Sistema Rihter Standard

70

Spessore

Utermico

Mura esteriori

310 mm

U = 0,15 W/m2K

Soffitti

295 mm

U = 0,15 W/m2K

Tetto

405 mm

U = 0,15 W/m2K

Mura interiori

149 mm

Soffitti della mansarda

270 mm

Sfasamento termico: Standard 8 ora


Rihter Optimal SEZIONE DEL TETTO (dalla parte esteriore alla parte interiore) Manto di copertura Contro-listellatura di ventilazione

40 mm

Listellatura di ventilazione

50 mm

Guaina anti goccia

0.2 mm

Tavolato in legno

20 mm

- Costruzione in legno

220 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

220 mm

Ostacolo vapore

0.2 mm

- Prime assi traversali

80 mm

- termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

80 mm

Assi grezze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE ( senza copertura) 445 mm

SEZIONE DEL SOFFITO DELLA MANSARDA Costruzione in legno

220 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

220 mm

Ostacolo vapore

0.2 mm

Prime assi traversali

80 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

80 mm

Pannello in legno a fibre incrociate 12 mm

Assi greze nella spaziature

20 mm

Costruzione in legno

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

335 mm

PARETE INTERNA Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm 100 mm

Termo isolamento (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK) 60 mm Pannello in legno a fibre incrociate 12 mm Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

SPESSORE TOTALLE

149 mm

SEZIONE DEL MURO ESTERIORE (dalla parte esteriore alla parte interiore) Intonaco armato

6 mm

Termo isolamento a cappotto (lana di roccia, lamelle, λ = 0,040 W/mK)

140 mm

SOLAIO INTERPIANO (dalla parte esteriore alla parte interiore) Pannello in legno a fibre incrociate

15 mm

Costruzione in legno

220 mm

Pannello in gesso fibroso

15 mm

Termo isolamento (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

Costruzione in legno

120 mm

Assi grezze nella spaziature

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

120 mm

Panello in legno a fibre incrociate

15 mm

Listelli distanziatori e intercapedine per impianti

60 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

50 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

370 mm

80 mm 20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

270 mm

Sistema Rihter Optimal Spessore

Utermico

Mura esteriori

370 mm

U = 0,12 W/m2K

Soffitti

335 mm

U = 0,12 W/m2K

Tetto

445 mm

U = 0,12 W/m2K

Mura interiori

149 mm

Soffitti della mansarda

270 mm

Sfasamento termico: Optimal 10 ora

71


Rihter Optimal + SEZIONE DEL TETTO (dalla parte esteriore alla parte interiore) Manto di copertura Contro-listellatura di ventilazione

40 mm

Listellatura di ventilazione

50 mm

Guaina anti goccia

0.2 mm

Tavolato in legno

20 mm

- Costruzione in legno

180 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

180 mm

- Prime assi traversali

80 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

80 mm

Ostacolo vapore

0.2 mm

- Altre assi traversali

80 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

80 mm

Assi greze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE ( senza copertura)

485 mm

SEZIONE DEL SOFFITO DELLA MANSARDA Costruzione in legno

PARETE INTERNA

180 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

180 mm

Prime assi traversali

80 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

80 mm

Pannello in legno a fibre incrociate

12 mm

Ostacolo vapore

0.2 mm

Costruzione in legno

100 mm

Altre assi traversali

80 mm

Termo isolamento (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

60 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

80 mm

Pannello in legno a fibre incrociate

12 mm

Assi grezze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

149 mm

SPESSORE TOTALLE

375 mm

SPESSORE TOTALLE

SEZIONE DEL MURO ESTERIORE (dalla parte esteriore alla parte interiore) Intonaco armato

6 mm

Termo isolamento a cappotto (lana di roccia, lamelle, λ = 0,040 W/mK)

140 mm

Pannello in gesso fibroso

15 mm

Costruzione in legno

160 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

160 mm

Panello in legno a fibre incrociate

15 mm

Listelli distanziatori e intercapedine per impianti

60 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

50 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

410 mm

SOLAIO INTERPIANO (dalla parte esteriore alla parte interiore) Pannello in legno a fibre incrociate

15 mm

Costruzione in legno

220 mm

Termo isolamento (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

80 mm

Assi grezze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

270 mm

Sistema Rihter Optimal +

72

Spessore

Utermico

Mura esteriori

410 mm

U = 0,11 W/m2K

Soffitti

375 mm

U = 0,11 W/m2K

Tetto

485 mm

U = 0,11 W/m2K

Mura interiori

149 mm

Soffitti della mansarda

270 mm

Sfasamento termico: Optimal + 11 ora


Rihter Pasiv SEZIONE DEL TETTO (dalla parte esteriore alla parte interiore)

Rihter Pasiv

Manto di copertura Contro-listellatura di ventilazione

40 mm

Listellatura di ventilazione

50 mm

Guaina anti goccia

0.2 mm

Tavolato in legno

20 mm

- Costruzione in legno

220 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

220 mm

- Prime assi traversali

120 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

120 mm

Ostacolo vapore

0.2 mm

- Altre assi traversali

80 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

80 mm

Assi grezze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE ( senza copertura)

565 mm

SEZIONE DEL SOFFITO DELLA MANSARDA

PARETE INTERNA

Costruzione in legno

220 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

220 mm

Prime assi traversali

120 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

Pannello in legno a fibre incrociate

12 mm

Ostacolo vapore

0.2 mm

Costruzione in legno

120 mm

100 mm

Altre assi traversali

80 mm

Termo isolamento (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

60 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

80 mm

Pannello in legno a fibre incrociate

12 mm

Assi greze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

149 mm

SPESSORE TOTALLE

455 mm

SEZIONE DEL MURO ESTERIORE (dalla parte esteriore alla parte interiore) Intonaco armato

Pannello in legno a fibre incrociate

15 mm

Costruzione in legno

220 mm

15 mm

Termo isolamento (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

80 mm

160 mm

Assi grezze nella spaziature

20 mm

6 mm

Termo isolamento a cappotto (lana di roccia, pannello, λ = 0,035 W/mK)

200 mm

Pannello in gesso fibroso Costruzione in legno Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

SOLAIO INTERPIANO (dalla parte esteriore alla parte interiore)

160 mm

Panello in legno a fibre incrociate

15 mm

Listelli distanziatori e intercapedine per impianti

60 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

50 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

470 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

270 mm

Sistema Rihter Pasiv Spessore

Utermico

Mura esteriori

470 mm

U = 0,09 W/m2K

Soffitti

455 mm

U = 0,09 W/m2K

Tetto

565 mm

U = 0,09 W/m2K

Mura interiori

149 mm

Soffitti della mansarda

270 mm

Sfasamento termico: Pasiv 12 ora

73


Rihter Pasiv + SEZIONE DEL TETTO (dalla parte esteriore alla parte interiore) Manto di copertura Contro-listellatura di ventilazione

40 mm

Listellatura di ventilazione

50 mm

Guaina anti goccia

0.2 mm

Tavolato in legno

20 mm

- Costruzione in legno

220 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

220 mm

- Prime assi traversali

180 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

180 mm

Ostacolo vapore

0.2 mm

- Altre assi traversali

80 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

80 mm

Assi greze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE ( senza copertura)

625 mm

SEZIONE DEL SOFFITO DELLA MANSARDA COSTRUZIONE INTERNE lana di roccia PARETE INTERNA

Costruzione in legno

220 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

220 mm

Prime assi traversali

180 mm 180 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

Pannello in legno a fibre incrociate

12 mm

Ostacolo vapore

0.2 mm

Costruzione in legno

100 mm

Altre assi traversali

80 mm

Termo isolamento (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

60 mm

- Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

80 mm

Pannello in legno a fibre incrociate

12 mm

Assi greze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

149 mm

SPESSORE TOTALLE

515 mm

SEZIONE DEL MURO ESTERIORE SOLAIO INTERPIANO (dalla parte esteriore alla parte interiore) (dalla parte esteriore alla parte interiore) Intonaco armato Termo isolamento a cappotto (lana di roccia, pannello, λ = 0,035 W/mK)

6 mm

Pannello in legno a fibre incrociate

200 mm

Costruzione in legno

15 mm 220 mm 80 mm 20 mm

15 mm

Termo isolamento (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

Costruzione in legno

220 mm

Assi grezze nella spaziature

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,035 W/mK)

220 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

270 mm

Pannello in gesso fibroso

Panello in legno a fibre incrociate

15 mm

Listelli distanziatori e intercapedine per impianti

60 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

50 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

530 mm

Sistema Rihter Pasiv +

74

Spessore

Utermico

Mura esteriori

530 mm

U = 0,08 W/m2K

Soffitti

515 mm

U = 0,08 W/m2K

Tetto

625 mm

U = 0,08 W/m2K

Mura interiori

149 mm

Soffitti della mansarda

270 mm

Sfasamento termico: Pasiv + 13 ora


Rihter Natura SEZIONE DEL TETTO (dalla parte esteriore alla parte interiore) Manto di copertura Contro-listellatura di ventilazione

40 mm

Listellatura di ventilazione

50 mm

Guaina anti goccia

0.2 mm

Tavolato in legno

20 mm

- Costruzione in legno

220 mm

- Termo isolamento interno –pannello in legno fibrato

220 mm

- Prime assi traversali

80 mm

- Termo isolamento interno –pannello in legno fibrato

80 mm

Ostacolo vapore

0.2 mm

- Altre assi traversali

80 mm

- Termo isolamento interno –pannello in legno fibrato

80 mm

Assi greze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE ( senza copertura)

525 mm

SEZIONE DEL SOFFITO DELLA MANSARDA COSTRUZIONE INTERNE lana di legno PARETE INTERNA

Costruzione in legno

220 mm

Termo isolamento interno –pannello in legno fibrato

220 mm

Prime assi traversali

80 mm 80 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

- Termo isolamento interno –pannello in legno fibrato

Pannello in legno a fibre incrociate

12 mm

Ostacolo vapore

0.2 mm

Costruzione in legno

100 mm

Altre assi traversali

80 mm

Termo isolamento – pannello di lana di legno

60 mm

- Termo isolamento interno –pannello in legno fibrato

80 mm

Pannello in legno a fibre incrociate

12 mm

Assi grezze nella spaziature

20 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

12,5 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

149 mm

SPESSORE TOTALLE

415 mm

SEZIONE DEL MURO ESTERIORE (dalla parte esteriore alla parte interiore)

SOLAIO INTERPIANO (dalla parte esteriore alla parte interiore)

Intonaco armato

8 mm

Pannello in legno fibrato per la facciata

60 mm

Pannello in legno a fibre incrociate

15 mm

60 mm

Costruzione in legno

220 mm

Termo isolamento - pannello di lana di legno

80 mm

Assi grezze nella spaziature

20 mm

Sotto costruzione in legno

Termo isolamento interno –pannello in legno fibrato 60 mm Pannello in gesso fibroso

15 mm

Costruzione in legno

220 mm

Termo isolamento interno –pannello in legno fibrato 220 mm Panello in legno a fibre incrociate

15 mm

Listelli distanziatori e intercapedine per impianti

60 mm

Termo isolamento interno (lana di roccia, λ = 0,039 W/mK)

40 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

450 mm

Pannello in cartongesso (GKF)

15 mm

SPESSORE TOTALLE

270 mm

Sistema Rihter Natura Spessore

Utermico

Mura esteriori

450 mm

U = 0,12 W/m2K

Soffitti

415 mm

U = 0,12 W/m2K

Tetto

525 mm

U = 0,12 W/m2K

Mura interiori

149 mm

Soffitti della mansarda

270 mm

Sfasamento termico: Natura 16 ora

75


PERCHÉ RIHTER? Individualità e flessibilità La linea guida della nostra azienda è adattarsi alle richieste del cliente. Ogni progetto si basa sulla collaborazione nel rispetto delle vostre esigenze e dei vostri desideri. Collaboriamo con i migliori architetti, che vi aiuteranno a progettare la vostra casa. Gli ambienti della vostra casa saranno progettati in modo funzionale.

Massimi livelli di qualità Con la firma del contratto ci assumiamo la responsabilità di realizzare con competenza e professionalità la vostra casa. La qualità è di vitale importanza per la realizzazione di case a basso consumo energetico e passive. L’esperienza e la competenza della nostra azienda ci permettono di realizzare anche strutture complesse. Nei nostri sistemi costruttivi vengono utilizzati solo materiali certificati. Gli alti standard costruttivi e i test che conduciamo dimostrano la qualità del nostro operato. La nostra qualità è confermata dalle innumerevoli certificazioni ottenute.

Velocità nell’esecuzione La costruzione fino alla IV fase è realizzata in soli due mesi, mentre per realizzare una casa chiavi in mano ci occorrono sei mesi. I progetti esecutivi vengono realizzati in base alle vostre esigenze.

Risparmio energetico Ottimo isolamento termico dell’involucro esterno delle case. Case con consumo energetico inferiore a 25 kWh/m2a; il sistema Pasiv permette la realizzazione di case con consumi inferiori a 10 kWh/m2a. Costi minimi per il riscaldamento. Con le case a basso consumo energetico e le case passive Rihter potrete usufruire delle sovvenzioni del fondo ECO, riducendo cosi i costi di costruzione.

Comfort abitativo L’utilizzo di materiali che rispettano l’ambiente vi permetterà di vivere in un ambiente gradevole, accogliente e salutare. Ottimo microclima.

Lunga durata Case costruite per più generazioni. 35 anni di garanzia sulla struttura.

Garanzia prezzo fisso Il prezzo viene fissato alla firma del contratto. Non vi saranno imprevisti o costi aggiuntivi. È possibile accordarsi sulle modalità di pagamento.

76


geprufter Anschluss

Le foto e i dati sono di tipo informativo. Ci riser viamo il diritto di appor tare modifiche tecniche e ci scusiamo per eventuali errori di or tografia.

A cura di Rihter d.o.o.

Redazione e preparazione grafica Matej Petek, GALdesign matej.galdesign@gmail.com

Stampa Januš


RIHTER d.o.o. Loke 40, SI-3333 Ljubno ob Savinji, Slovenia T: +386 3 839 04 30 | F: +386 3 839 04 31 E: info@rihter.si | E: prodaja@rihter.si

w w w. r i h t e r. s i

•

w w w. r i h t e r. i t

Case individuali a basso consumo energetico e case passive di alta qualitĂ 


Rihter katalog italijanski