Page 1

Il Circolo Pickwick

Autore

Charles Dickens

Charles Dickens Il Circolo Pickwick Nome Cognome Matricola Indice - Sommario Il Circolo Pickwick...............................................................................................................................1 Paragrafo 1: Times New Roman, 12 pt, interlinea singola..............................................................1 Paragrafo 2: Times New Roman, 12 pt, interlinea 1,5................................................................1 Paragrafo 3: Arial, 12 pt, rientri 2 cm.........................................................................................1 Prima parte.......................................................................................................................................1 Seconda parte..............................................................................................................................2

Paragrafo 1: Times New Roman, 12 pt, interlinea singola Il primo rAggio di luce che viene A rompere ed A fugAre le tenebre nelle quAli pArevA involtA l'AppArizione dell'immortAle Pickwick sull'orizzonte del mondo scientifico, lA primA menzione officiAle di quest'uomo prodigioso trovAsi negli stAtuti inseriti frA i processi verbAli del Circolo.

Paragrafo 2: Times New Roman, 12 pt, interlinea 1,5 "SedutA del 12 mAggio 1827. PresiedutA dA Giuseppe Smiggers, V.P.P.M.C.P. [Vice Presidente Perpetuo Membro del Circolo Pickwick], è stAto deliberAto quAnto segue All'unAnimità.

Paragrafo 3: Arial, 12 pt, rientri 2 cm "L'ASSOCIAZIONE HA UDITO LEGGERE CON UN SENTIMENTO DI SCHIETTA SODDISFAZIONE E CON APPROVAZIONE ASSOLUTA LE CARTE COMUNICATE DA

SAMUELE PICKWICK, P.P.M.C.P. [PRESIDENTE PERPETUO MEMBRO DEL CIRCOLO PICKWICK] E INTITOLATE "RICERCHE SULLE SORGENTI DEGLI STAGNI DI HAMPSTEAD, SEGUITE DA ALCUNE OSSERVAZIONI SULLA TEORICA DEI PESCIOLINI D'ACQUA DOLCE."

Prima parte "L'associazione esprime le sue più calde grazie al prelodato Samuele Pickwick, P.P.M.C.P. "L'associazione, non disconoscendo menonamente i vantaggi che possono derivare alla scienza

Pagina 1 -

in totale pagine 2


Il Circolo Pickwick

Autore

Charles Dickens

dalle ricerche infaticabili di Samuele Pickwick nei villaggi di Hornsey, Highgate, Brixton e Camberwell, non può fare a meno di considerare i risultamenti inapprezzabili che sarebbe ragionevole augurarsi in pro della diffusione delle cognizioni utili e del progresso dell'istruzione, se i lavori di quest'uomo insigne avessero un campo più largo, se cioè i suoi viaggi fossero più estesi e del pari fosse più estesa la cerchia delle sue osservazioni. "A QUESTO SCOPO, L'ASSOCIAZIONE HA PRESO IN SERIA CONSIDERAZIONE UNA PROPOSTA DEL PREFATO SAMUELE PICKWICK, P.P.M.C.P. E DI ALTRI TRE PICKWICKIANI QUI APPRESSO CITATI, TENDENTE A COSTITUIRE UNA NUOVA DIRAMAZIONE DEL CIRCOLO, SOTTO IL TITOLO DI SOCIETÀ CORRISPONDENTE DEL CIRCOLO PICKWICK. "La detta proposta essendo stata approvata e ratificata dall'Associazione, "La Società corrispondente del Circolo

Tupman, M.C.P., e Nataniele Winkle,

Pickwick

atto

M.C.P., sono egualmente col presente atto

costituita: Samuele Pickwick, P.P.M.C.P.

scelti e nominati membri della detta

Augusto

Società corrispondente.

rimane

col

Snodgrass,

presente M.C.P.

Tracy

Seconda parte "L'ASSOCIAZIONE RICONOSCE BEN VOLENTIERI IL PRINCIPIO CHE I MEMBRI DELLA SOCIETÀ CORRISPONDENTE DEBBANO SOSTENERE DEL PROPRIO LE SPESE DEI LORO VIAGGI; E NON VEDE NESSUN INCONVENIENTE A CHE I MEMBRI DELLA DETTA SOCIETÀ PROSEGUANO LE LORO RICERCHE PER TUTTO IL TEMPO CHE PIACERÀ LORO, SEMPRE PERÒ ALLE MEDESIME CONDIZIONI. Il discorso del sig. Pickwick e la discussione che ne seguì sono registrati nei processi verbali del Circolo. L'uno e l'altra presentano una notevole affinità alle discussioni di altre celebri assemblee; e poichè non è senza interesse di confrontare gli atti e le parole dei grandi uomini, vogliamo trascrivere qui il processo verbale della seduta. Egli era stato orgoglioso - sì, era stato orgoglioso, lo riconosceva francamente, e se ne giovassero pure di questa confessione i suoi nemici - egli era stato orgoglioso quando avea presentato al mondo la sua gran Teorica dei pesciolini: (UNA VOCE: LO È. VIVI EBBENE, EGLI CONSENTIVA AD ACCOGLIERE L'AFFERMAZIONE

POTEVA ESSER FAMOSA O POTEVA NON ESSERLO APPLAUSI).

DELL'ONOREVOLE MEMBRO LA CUI VOCE ERA APPUNTO PERVENUTA AL SUO ORECCHIO

Pagina 2 -

in totale pagine 2

pickwick  

Prova importazione circolo