Page 1

REVZINE

#02 Primavera / Estate 2010

Panoramica collezione 2010

Randy da vicino

14 domande a Randy de Puniet

Ispirate al Victory, Excellerator, Triton e Jerez

La Trans Labrador Due ragazzi, due ragazze, due moto,

18 giorni, 7500 km...

Alvaro Bautista Debutto in MotoGP con abbigliamento REV’IT!


Alvaro Bautista

‘Non vedo l’ora di correre con la mia tuta REV’IT!’ Per la stagione MotoGP 2010 REV’IT! sponsorizzerà il pilota del team Rizla Suzuki Alvaro Bautista nel campionato mondiale. Come con Randy de Puniet del team LCR Honda (l’altro pilota sponsorizzato da REV’IT!), questa comune partnership aiuterà sia Alvaro a dare del suo meglio nella sua prima stagione in MotoGP, sia REV’IT! che mostrerà l’alta qualità dei suoi capi al mondo intero. Alvaro Bautista non è uno sconosciuto nel mondo dei GP. Nel 2002 ha fatto il suo debutto partendo con le 125cc. e poi passando alla classe 250, raggiungendo molte volte il podio ed ottenendo vittorie in entrambe le classi. L’anno scorso Alvaro è finito quarto nel campionato 250; sapeva che per lui era arrivato il momento di passare di categoria e di confrontarsi con i migliori piloti del mondo. Con REV’IT! che gli fornirà capi professionali di alta qualità, Alvaro competirà con i suoi compagni di squadra del team ufficiale Rizla Suzuki MotoGP. Sulla sua decisione riguardo quale team scegliere, dice: “ Era molto importante per me avere l’opportunità di lavorare direttamente con un team ufficiale. Il team Rizla Suzuki MotoGP è stato quello che mi ha potuto offrire ciò, quindi ho deciso di correre con loro.” Quando gli si chiede cosa ne pensa della stagione 2010, Alvaro dice: “Sono molto impaziente riguardo alla nuova stagione. Sarà un’esperienza tutta nuova: nuova moto, nuovo team, nuovo campionato. In questo momento mi sto preparando molto. La moto è più potente ed inoltre pesa di più, quindi ho bisogno di essere in buone condizioni.” Mentre Alvaro lavora per preparare il suo corpo e la sua mente in ogni modo possibile, REV’IT! si sta prendendo cura del suo equipaggiamento, il quale è stato sottoposto a crash-test nel MotoGP e affinato per ottenere le massime prestazioni con la migliore protezione. “Come me” Alvaro dice “REV’IT! sta imaparando e migliorando continuamente. Non vedo l’ora di combattere nel camionato nella mia tuta REV’IT!.”


REVZINE Indice le quinte 002 Dietro LCR Honda: un’occhiata nei box

da vicino 006 Randy 14 domande a Randy de Puniet

009 Vinci Un pacchetto VIP per due per il MotoGP

al Moto GP 010 Ispirate Victory, Excellerator, Triton e Jerez

002

Dietro le quinte | LCR HONDA

il concetto di ‘rétro’ 018 Ridefiniamo REV’IT! propone il classico moderno

cartolina da... 020 Una Giacca Off Track & pantaloni Dakar in tutto il mondo

Trans Labrador 022 La Due ragazzi, due ragazze, due moto, 18 giorni, 7500 km...

d’ estate 030 Aria Abbigliamento estivo: protezione e massima ventilazione

Definiamo il concetto di Urban 032 La giacca Rogue

010

Ispirate al Moto GP | Victory, Excellerator, Triton e Jerez

uscita quest’inverno... 034 In Collezione REV’IT! autunno/inverno GORE-TEX®

collezione 035 Anteprima Collezione REV’IT! 2010

022

La Trans Labrador | Due ragazzi, due ragazze, due moto, 18 giorni, 7500 km...

035

Anteprima collezione | Collezione REV’IT! 2010

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

001


Behind the scenes LCR Honda: un’occhiata nei box Ti sei mai chiesto qual è il team su cui può contare Randy de Puniet quando si prepara alle gare? A supporto di Randy vi è l’intero team LCR Honda MotoGP: ben 22 persone, 14 delle quali sempre presenti sul circuito, ognuno impegnato a svolgere il proprio compito specifico. Oltre al team e all’ingegnere supervisore HRC, vi sono un capo ingegnere e tre meccanici. Tutti insieme affinché la moto di Randy dia il massimo in gara. Dal momento che al giorno d’oggi l’elettronica svolge un ruolo importante nella messa a punto della moto, nel team tecnico vi è una persona che si occupa esclusivamente della registrazione dei dati. Di importanza cruciale è anche la scelta dei pneumatici, così nel team vi è un’altra figura professionale che si occupa esclusivamente di questo. Infine vi è il tecnico Bridgestone.

Registrazione dati Ogni moto che partecipa al MotoGP ha una unità di elaborazione dati per la gestione del controllo del motore. Questa unità dispone di un processore specifico e sofisticato che regola l’iniezione del carburante, l’accensione, il controllo di trazione, il controllo dell’impennata, il sistema per il controllo della partenza, la gestione del freno motore, il consumo di carburante, il software per la registrazione dei dati e la centralina elettronica (ECU, Electronic Control Unit).

Gomme

Bridgestone Le gomme radiali Bridgestone sono disponibili sia per condizioni di pista asciutta che bagnata. In ogni weekend di gara, il team ha un numero prefissato di gomme lisce per asfalto asciutto: 8 anteriori (4 morbide e 4 dure) e 12 posteriori (6 morbide e 6 dure). Le gomme morbide si riconoscono dalla striscia bianca. Per asfalto bagnato sono disponibili 4 gomme anteriori e 4 posteriori, per una trazione migliore. Una gomma da gara ha una durata media di soli 120 Km e questo fatto evidenzia l’importanza di utilizzare sempre le gomme piùadatte e di cambiarle frequentemente.

002

Prima di una gara, le gomme sono preriscaldate a 110˚ C. Considerando che la temperatura dell’asfalto può raggiungere i 60˚ C, durante una gara tipica la temperatura media di una gomma anteriore può raggiungere i 60 - 90˚ C. Per la gomma posteriore, la temperatura media può raggiungere temperature tra i 100 e i 140˚ C.


Abbigliamento del team lcr honda Guardando all’interno del box del team LCR Honda durante un giorno normale di gara, si noteranno moltissime persone che indossano l’abbigliamento ufficiale REV’IT! Abbigliamento del team LCR. REV’IT! disegna e produce questa linea di abbigliamento professionale che consiste di t-shirt, maglie, pantaloni, tute, bodywarmer, cappelli, tute e giacche.

Consumo di carburante Gli aspetti meccanici delle gare motociclistiche e della preparazione delle moto non sono cambiati molto nel corso degli anni. La telemetria, comunque, responsabile dell’l’iniezione del carburante, ha assunto un ruolo di estremo rilievo. La Honda LCR utilizza carburante da gara ELF (104 ottani, senza piombo). Il serbatoio ha una capacità di 21 litri e il carburante può essere raffreddato a 15˚ C in meno della temperatura dell’aria.

Una moto veloce Con una moto che pesa solo 148 kg e dispone di una potenza di 210 cavalli, si può ben immaginare che forze debba controllare il pilota. Ci sono alcuni dati veramente impressionanti: Velocità massima: oltre 330 km/h Accelerazione 0 – 100 km/h: 2,15 sec Accelerazione 0 -150 km/h: 3,65 sec Decelerazione 330 – 90 km/h: meno di 4 sec

REVZINE | #02 spring-summer 2010

003


Behind the scenes

• 2009, podio per Randy de Puniet: Terzo posto a Donington Park

Il team LCR Honda MotoGP: più determinati che mai Dal suo lontano debutto, nel 1996, il team LCR Honda e il suo fondatore Lucio Cecchinello hanno mietuto successi in tre diverse categorie del Campionato Mondiale Motociclistico. Vantano infatti 72 presenze sul podio, tra cui 21 sul gradino più alto. Da nove anni collaborano proficuamente con Honda HRC e da cinque possono contare sulla collaborazione dell’asso francese Randy de Puniet, che ha chiuso la stagione 2009 nella premier class (all’11° posto della classifica generale). La reputazione del team, la sua professionalità e la brama di vittoria li spingono a lavorare sempre con i più grandi piloti ed i tecnici più esperti del mondo. Lucio e il team LCR si accingono ad affrontare il loro 15° anno di Campionato, accompagnati non solo da semplici numeri, ma da un approccio lungimirante. Hanno tutta la fiducia che proviene dall’esperienza del loro secondo decennio come team. Mentre sta per iniziare la stagione 2010, Lucio Cecchinello e il team LCR sono armati di esperienza e di più determinazione che mai, elementi assolutamente indispensabili per aiutare piloti come Randy de Puniet ad affrontare le sfide della Coppa del Mondo. Con un’altra luminosa stagione di MotoGP davanti, Lucio ci racconta del team che ha realizzato.

004


• Il team rimarrà uguale durante la stagione 2010

REVZINE > Come tutte le stagioni del MotoGP, anche il 2009 ha avuto i suoi alti e i suoi bassi. Cosa le è rimasto in mente del 2009?

• Fin dal 2004 Lucio Cecchinello ha amministrato il Team LCR a tempo pieno

Lucio Checchinello intervista REVZINE > Come si è formato il team LCR e quali sono stati i momenti memorabili dei suoi primi anni? Lucio Cecchinello: Nel 1966 ho deciso di iniziare una nuova avventura, creando una nuova organizzazione, all’interno della quale avrei potuto ricoprire contemporaneamente il ruolo di pilota e di manager. Nel 1998 il team LCR ha raccolto i suoi primi successi e nel 2001 ho finito il campionato al 4° posto, su un’Aprilia 125cc. Da quel momento i premi non si sono più contati: Alex de Angelis ha guadagnato il suo primo podio in un campionato mondiale, mentre Casey Stoner debuttava nella classe delle 125, al fianco di David Checa. Alla fine del 2003 erano tre i piloti LCR che avevano sorpreso il mondo: 16 volte sul podio, sei vittorie e sei pole position. Ogni vittoria è degna di essere ricordata. L’anno successivo Randy de Puniet si è piazzato terzo nella 250 cc. Nel 2005 il team LCR si è portato a

Lucio Cecchinello: Grazie alla nuova moto e ai nuovi pneumatici Bridgestone, Randy è stato in grado di risolvere i problemi di tenuta di strada anteriore, di cui aveva sofferto nel 2008, e questo lo ha aiutato moltissimo con la guida, il che spiega perché lo scorso anno sia caduto pochissime volte. Nel 2008, nella fase iniziale, non ha registrato grandi risultati, ma ora le cose stanno andando molto meglio. Io credo che il suo personal trainer, Yves Demaria (che è stato campione del mondo di motocross) abbia svolto un ruolo importante al fianco di Randy per tutta la stagione. Grazie al suo aiuto Randy è stato più forte sul piano psicologico e più determinato. Ma accanto a tutte queste cose positive, ce ne sono anche di negative. A mio avviso la peggiore è stata la frattura della caviglia sinistra subita da Randy durante la pausa estiva, subito dopo l’eccellente terzo posto nel GP di Donington. Tutti i membri del team hanno fatto del loro meglio per gestire questa difficile situazione ma, in quanto io stesso pilota, posso dire che, scendere in pista con sette viti in una caviglia, non è certo cosa facile. Frattura a parte, l’unico difetto nello stile di guida di Randy restano le prestazioni con le gomme usate. Non è ancora in grado di utilizzarle nella maniera giusta, soprattutto nell’uscita dalle curve. Deve essere più rapido e lo aiuteremo in questo, già a partire dai test invernali. REVZINE > Come si sente Lei e il team LCR Honda MotoGP ora che sta per iniziare la stagione 2010? Lucio Cecchinello: Lucio Cecchinello: Sono molto fiducioso nei confronti della stagione che è alle porte! In primo luogo sin dalla prima gara scenderemo in pista con una Honda RC212V 2010 “factory spec” e la squadra resterà esattamente la stessa. Onestamente penso che il team sia un po’ come un’orchestra:

Lucio Cecchinello, su Randy de Puniet: Ho trascorso 22 anni della mia vita sui circuiti di tutto il mondo e 15 al volante di una moto. Penso di essere in grado di giudicare un pilota. Randy ha talento ed è veloce. Ha battuto personaggi del calibro di Pedrosa, Dovizioso, Elias e altri ancora. Ben 18 volte ha conquistato il podio. Tecnicamente ha fatto registrare una crescita davvero impressionante. Dobbiamo continuare a collaborare, perché sono certo che il podio del MotoGP è alla sua portata, come del resto ha dimostrato.

casa il premio Runner-Up World Championship nella stessa classe, che resta il migliore risultato sino a oggi, grazie a Stoner su Aprilia, assieme a Locatelli. Nel 2006 Stoner ha regalato al team la sua prima pole position e la prima vittoria nella categoria principale, prima di cedere la sua Honda RC212V a Carlos Checa, che si è piazzato 14°. Nel 2009 abbiamo inaugurato la quarta stagione del MotoGP con Randy, che alla fine si è piazzato 11° a bordo della sua Honda RC212V.

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

quanto più si suona insieme, tanto più si entra in sintonia. Per questa ragione ho deciso di portare avanti il progetto che avevamo intrapreso con Randy nel 2008. Sicuramente, per l’anno prossimo, ci piacerebbe essere il primo team indipendente ad entrare in classifica.«

005


Randy da vicino

Randy de Puniet, il pilota di REV’IT! al MotoGP ci parla della sua vita, delle sue frustrazioni e dei suoi obiettivi, rispondendo a quattordici domande.

006


01 Com’era la tua vita da ragazzo?

Parlaci della tua famiglia. ‘Ho una fratello e una sorella. Mio padre correva in moto nel campionato francese. È salito sul podio moltissime volte, quando faceva la 24 Ore di Le Man e Le Bol d’Or. Questa è la ragione che mi ha spinto a intraprendere la medesima carriera. Mio padre era un fan di Randy Mamola ed è da lì che viene il mio nome.’ ‘Quando ho compiuto tre anni mi ha regalato una piccola moto da cross. All’inizio mi ci divertivo, poi ho cominciato a fare le prime gare, trovandomi di fronte avversari del calibro di David Vuillemin e Sebastien Tortelli. Devo essere onesto: erano più bravi di me. Io ero troppo basso. Ho aspettato sino a quando è stato possibile scendere in pista. Il motocross continua a piacermi, perché è un ottimo modo per restare in forma.’

02

Dopo il motocross sono arrivati gli scooter, con la Cagiva Mito Cup e nel 1998 hai vinto il campionato francese delle 125. Avevi già immaginato il tuo futuro sportivo? ‘Assolutamente no. Avevo sempre pensato che avrei fatto qualcosa che avesse a che fare con lo sport. Giocavo nel Paris Saint Germain, ma ho smesso quando ho partecipato alla Cagiva Mito Cup. Quando ho iniziato, nel 1996, il

03 Nel 2001 sei passato alle 250.

Sono cambiate moltissime cose dai tempi della Typhoon Cup per scooter. ‘Moltissime. Quando guidavo quel motorino, avevo quattordici anni. Ero un bambino, insomma. Nelle 125 ho iniziato a pensare che sarebbe potuto diventare un vero lavoro. Ho pensato che sarei stato in grado di conseguire buoni risultati, magari anche di vincere qualche gara e infine il MotoGP. Nel 2002, nella prima gara disputata in Giappone, correvo su una moto privata e sono stato secondo sulla griglia di partenza. Poi sabato sera ha cominciato a piovere a dirotto. Non ho chiuso occhio perché ero certo che sull’asciutto sarei stato in grado di salire sul podio, ma con il bagnato le mie certezze si dileguavano. Ho concluso la gara al terzo posto e, dopo la seconda gara, ero in testa al campionato. Ero stato veloce nelle prove invernali, ma questo non me lo aspettavo di certo. Nel mese di dicembre 2001 firmai il mio contratto con un team, che poi trovò un pilota che aveva dei soldi di suo e io persi il posto. Finimmo per gareggiare per Campetella. Nessuno voleva correre lì, ma abbiamo disputato un buon anno, salendo due volte sul podio e conquistando una pole position. Nel 2005 ho firmato un contratto con il team di Lucio Cecchinello e nelle prove invernali sono stato il più veloce. Sono salito sul podio un paio di volte e

podio. E arrivare quinto è molto deludente. Forse ero troppo giovane, non so. La vita va così.’

04

Il GP di Francia deve essere particolarmente importante per te. Nelle 250 sei salito sul podio diverse volte, ma non hai mai vinto una gara. Che ne dici? ‘Ho conquistato il podio 4 volte. Il mio ultimo podio nel 2005 fu dopo una gara incredibile. Due giri prima del traguardo ho commesso un piccolo errore, che ha consentito a Dani (Pedrosa) di sorpassarmi. Ero molto irritato. Nella gara del MotoGP 2007 sono stato sempre in testa e poi sono caduto. Ma conservo un ottimo ricordo. Nel GP che disputi in casa tua avverti sempre una forte pressione e hai gli occhi del pubblico puntati addosso. Io do sempre il massimo, a ogni gara, anche a Le Mans, pur non essendo il migliore circuito del mondo. L’atmosfera è ottima ed è bellissimo sentire la gente che ti chiama quando passi.’

05

Nel 2006 hai fatto una mossa a sorpresa passando al team Kawasaki MotoGP. Perché hai cambiato, invece di cercare di conquistare il titolo con la 250? ‘Ci ho provato ne 2005 quando ero con un team della casa insieme a Sebastian

Nel 1998 guardavo le gare in TV e nel 1999 ero sulla griglia di partenza assieme ai migliori piloti del mondo. Avevo raggiunto il mio primo obiettivo.

mio obiettivo era quello di entrare nel Gran Prix. Sapevo che sarebbe stato difficile, non sapevo neppure se avevo le carte in regola per arrivarci, ma ho sempre confidato in mio padre. Gli sono costato moltissimo... Guidava il camion, preparava la moto ed era sempre alla ricerca di sponsor. Il mio primo anno dedicato a tempo pieno ai GP è stato il 1999. Si è trattato di un momento importantissimo. La mia moto non era però velocissima e la 125 è una categoria molto difficile. Eppure quell’anno non ho fatto male. Mio padre è stato al mio fianco anche per tutta la stagione 2000, ma le nostre vite erano così diverse che non è stato più possibile continuare. Adesso viene a trovarmi durante le gare ed è contento per me. Con questo non sto dicendo che abbia smesso di darmi consigli, eh!’

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

infine a Barcellona, uno dei miei circuiti preferiti, ho vinto la mia prima gara, per la quale ero partito in pole position. Quello è stato uno dei momenti più belli della mia vita. Ho gareggiato gomito a gomito con Fonsi Nieto. Purtroppo abbiamo avuto qualche problema tecnico a metà stagione e ho chiuso il campionato al quarto posto. Senza quei problemi, avrei potuto fare di meglio. Ho avuto un paio di incidenti, dei quali sono io l’unico responsabile. Sapevo che se avessi voluto conquistare un campionato del mondo, avrei dovuto smettere di cadere. Ecco perché nella prima parte della stagione 2004 sono stato veloce ma prudente. Ho disputato sette gare e sono salito sette volte sul podio. E poi non so cosa sia successo, ma alcune gare non sono andate per il verso giusto. Forse era la mia testa, la pressione eccessiva a cui ero sottoposto. Quando mi sono ripreso, era ormai troppo tardi. Per un pilota è molto difficile sapere che puoi salire sul podio e invece non succede. Ho iniziato l’anno con l’idea di vincere o di salire sul

Porto. Sulla carta tutto era a posto, ma alla fine la stagione è andata male per entrambi. Io sono salito solo tre volte sul podio e ho conseguito una sola vittoria. Non ero soddisfatto. Il mio manager ha iniziato a lavorare per trovarmi un posto nel MotoGP. La Kawasaki mi ha offerto la possibilità. Era l’ultimo anno delle 990: una stagione difficile. La moto era molto difficile da controllare, soprattutto per un pilota giovane come me. Ho fatto dei buoni giri di qualificazione, ma a Le Mans sono caduto di brutto e mi sono fratturato tre vertebre. Non ricordo nulla dell’incidente, ma tornare a gareggiare a un buon livello non è stato facile. La moto era molto aggressiva e la parte elettronica non era perfetta. Quando sono caduto in Malaysia, durante le prove invernali, ho pensato “ accidenti come va forte questa moto…” ’

007


• Leggi l’intervista completa a Randy de Puniet su www.revit.eu

06

Un anno dopo, però, salivi sul podio a Motegi. ‘Penso che il 2007 sia stato uno dei miei anni migliori nel MotoGP. Quando sono salito sulla nuova moto da 800 cc, alle prove in Malaysia, mi sono fermato dopo due giri e ho chiesto ai tecnici giapponesi

lì ero un po’deluso, perché in gara ho commesso due errori, che mi hanno fatto perdere una ventina di secondi. E, alla fine, ero a otto secondi dietro Capirossi. Avrebbe potuto essere la mia prima vittoria in un MotoGP.’ ‘Non so se gli uomini della Kawasaki non

07

Ci hai parlato dei tuoi incidenti. Hai avuto degli incidenti anche al primo giro, non sempre per colpa tua. Che effetto ti fa a cadere al primo giro? ‘Quando cadi al primo giro è tremendo, perché non riesci a capirne le ragioni.

Il 2008 è stato negativo, con tante cadute e alla fine avevo perso la fiducia in me stesso. Non sapevo cosa fare per smettere di cadere e per risolvere i miei problemi. Ho deciso di cambiare il mio metodo di lavoro e ho iniziato a lavorare con Yves Demaria (già campione del mondo di motocross) come personal trainer. È stata la scelta giusta. Comunque è importante lavorare con persone che conoscono lo sport e le moto.

cosa fosse successo, perché la moto era lentissima. Mi risposero semplicemente che era una 800.... Ho rotto moltissimi motori in quei due giorni di prove. Avrò fatto al massimo 40 giri. Era molto deludente e durante l’inverno ho riflettuto molto, perché la moto era lentissima e inaffidabile. Ma la Kawasaki ha lavorato sodo e sono riuscito a conquistare il podio a Motegi e ho disputato delle ottime gare, soprattutto verso la fine dell’anno, come in Malaysia. Mi sono piazzato quarto, vicinissimo al vincitore e con Valentino alle mie spalle. Penso sia stata la mia gara migliore di MotoGP, meglio ancora del podio di Motegi. Sono sceso in pista al fianco di Stoner, Pedrosa e Melandri e alla fine della gara è rientrato anche Rossi. Ma anche il podio di Motegi rappresenta un momento straordinario. Eppure anche

008

avessero fiducia in me. All’inizio della stagione ho avuto qualche incidente, ma l’anno si è concluso bene e mi sono sempre qualificato non oltre la seconda fila. Non so perché ma volevano aspettare a rinnovare il contratto. Penso di avere fatto un buon lavoro sviluppando la mia moto, praticamente da solo. Non volevo aspettare fino a settembre o ottobre, perché avevo intenzione di continuare nel MotoGP. Il mio manager ha parlato con Lucio e abbiamo deciso di firmare di nuovo un contratto con lui. Mi sembrava un sogno: tornare da Lucio, con una Honda e la Michelin.’

Inoltre è molto deludente per chi lavora nel team. Ma anche se l’incidente non dipende da te, il risultato è lo stesso: punti zero. Hai buttato via tutto il lavoro di un fine settimana. Quando cado, risalgo in moto appena possibile. Ma è anche importante capire perché sei caduto. In questo modo eviti di ricommettere il medesimo errore. Non è facile risalire subito in moto e fare di nuovo dei tempi buoni. Devi girare l’interruttore, il problema lo analizzi dopo. Devi continuare ad avere fiducia per fare quello che vuoi. Se perdi anche il solo cinque percento della fiducia, non sei più veloce, perdi la concentrazione e cominci a fare errori.’


08

L’anno scorso, dopo il podio di Donington, hai avuto un incidente in una gara di motocross e ti sei rotto una caviglia, proprio in un momento in cui le cose stavano andando per il verso giusto. E’ stato frustrante? ‘Ero frustrato. Avevo deciso di cambiare vita durante l’inverno e tutto stava andando per il meglio. Dopo nove o dieci GP ero settimo in classifica. Dopo la pausa estiva avevo deciso di allenarmi per una settimana e di prendermi una settimana di pausa, e proprio in quella ho avuto l’incidente. Sapevo di avere perso una buona opportunità di piazzarmi tra i primi posti. Sono stato operato e dodici giorni dopo ero in moto, con sette viti nella caviglia. A Brno mi sono piazzato al decimo posto. È stato un buon risultato, ma difficile. Nel corso della stagione corro sui kart, faccio motocross ed enduro L’ho sempre fatto. L’anno scorso mi sono fatto male. Potrei dire che è stata sfortuna, ma questa è la vita. Psicologicamente penso di essere più forte di prima, ma dopo un incidente è difficile tornare al livello precedente. Per tre gare non sono stato praticamente in grado di usare la gamba sinistra. Fatta eccezione per il GP della Malaysia, dopo l’incidente ho portato a termine tutti i GP, ma non era ancora abbastanza per mantenere il mio posto nel campionato. Questa è la ragione della mia delusione.’.

09

Come prepari la gara? Esistono dei rituali? ‘Non esattamente Mi sveglio alle otto e alle dieci faccio la seduta di riscaldamento. Segue un briefing con il team e il pranzo alle dodici. Guardo la gara delle 125 alla TV e il primo giro delle 250. Quaranta minuti prima dell’inizio della gara faccio riscaldamento nel camper, sulla cyclette per quindici minuti. Quindi sono pronto per andare al box. Sento la pressione che aumenta. Non sono nervoso, ma concentrato. Ascolto l’iPod e guardo la TV. Penso alla gara, soprattutto al primo giro e alla prima curva.’

10

Ti piacerebbe essere al posto di piloti come Rossi, Lorenzo, Stoner e Pedrosa? Hanno moto fantastiche e sono sempre al centro dell’attenzione. ‘Li considero i quattro migliori piloti del mondo. In condizioni normali per me è impossibile batterli. Magari una o due volte, ma devono esserci delle condizioni speciali. L’anno scorso puntavo a essere tra i primi dieci di ogni gara, quest’anno a essere tra i primi otto. Se dovessi finire quinto al campionato, non dirò

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

che vale quanto vincere un titolo, ma non posso far di meglio, perché quei quattro sono sicuramente migliori e hanno moto migliori. Mi piacerebbe un anno avere la stessa moto e gareggiare con loro. Cerco di migliorare, ogni volta che posso. Sulle piste in cui la tenuta non è ottimale ho problemi. Se dipenda dalla moto o dal mio stile di guida non lo so, so però che è un aspetto che devo migliorare. L’anno scorso ho perso troppi punti nella fase finale della gara. In Australia ero sesto ma poi la gomma si è sgonfiata e ho perso tre posizioni. E a Valencia ero sesto ma ho chiuso la gara all’undicesimo posto. Dopo la metà dei giri, mi è stato impossibile controllare la moto. Penso che sia un aspetto che possiamo migliorare lavorando al sistema di controllo della trazione.’

11

Ti sei rilassato nella pausa invernale? ‘Ho dovuto sottopormi a un’operazione per estrarre le viti dalla caviglia e quindi non ho potuto beneficiare appieno del periodo. Di solito, quando finisce la stagione mi dedico per divertirmi allo sport, e a Natale vado in vacanza. Nel mese di gennaio ho ripreso l’allenamento in vista della stagione, per essere forte nelle prove di febbraio e di marzo e nella prima gara. Durante l’inverno il pensiero si distoglie dalle gare, ma quando riparti, anche i pensieri tornano lì. Sento che il mio corpo reagisce diversamente ed è più rilassato quando sono in vacanza. Dipende dal calo di stress e di pressione. Quando la stagione inizia, non hai più tempo per rilassarti. Quest’anno dovrei cercare di rilassarmi di più durante la stagione.’

12

Hai già pensato alla tua vita, quando smetterai di gareggiare? ‘Non ancora, a dire il vero, perché spero di restare nel MotoGP ancora per parecchio tempo, dopodiché vedremo. Non so se più avanti passerò alle Superbike. Dipende anche da quanto sono motivato, ma non penso ancora molto al futuro. Sicuramente prima o poi mi piacerebbe farmi una famiglia, avere dei figli, ma per ora è tutto molto distante.’

e nei mesi invernali non è così facile guidare una Ferrari su quelle strade.’

14

Un’ultima domanda. Credi che sarà possibile vedere Randy de Puniet e REV’IT! sul podio quest’anno? ‘Sicuramente è l’obiettivo a cui punto. Mi piacerebbe che fosse il gradino più alto. Il mio obiettivo è di vincere una gara del MotoGP e diventare campione del mondo. Ma per diventarlo, devo prima vincere una gara.’

Vinci

un pacchetto VIP per due persone per il MotoGP che si svolge nel tuo Paese.

Scendi in campo… In collaborazione con SportTravel, REV’IT! mette in palio un pacchetto VIP MotoGP per due persone. Per partecipare, basta iscriversi nel mese di marzo o di aprile 2010 alla nostra newsletter. Il vincitore sarà nostro ospite VIP per il fine settimana e riceverà in omaggio un soggiorno gratuito in un hotel di lusso nei pressi del circuito.

13

Oltre alle competizioni, in cosa spendi il denaro che guadagni? ‘Amo le auto. Devo smettere di acquistarne, perché alla fine ne avrò troppe. Ho una Ferrari che sto cercando di vendere, ma ho anche una BMW M3 e un’Audi Q5. L’Audi è la scelta migliore per la zona in cui vivo. Io abito in montagna

Visita il sito www.revit.eu/ en/win per iscriverti alla nostra newsletter e vincere!

009


Ispirate al Victory, Excellerator, Triton e Jerez Quando il team del reparto Research & Development della REV’IT! si è dedicato alla progettazione della linea 2010, puntava a realizzare capi utilizzabili in qualsiasi situazione i consumatori dovessero trovarsi. Ciò significava definire specifiche di prodotto quanto più possibile severe, che andassero oltre ciò di cui la media dei motociclisti non professionisti avessero bisogno, sia che fossero motociclisti che utilizzavano la moto tutti i giorni oppure un giorno su pista, oppure motociclisti sportivi veri e propri. Per trovare le condizioni più impegnative vi era un unico posto in cui cercare: il MotoGP. Trattandosi del campionato più prestigioso, il MotoGP definisce una situazione competitiva estrema. Prototipi da gara realizzati su misura e ritenuti troppo pericolosi per il pubblico (pensiamo alle norme che regolano il traffico), questi piloti hanno bisogno di attrezzature che abbiano performance e livelli di prestazioni altissimi. E qui entra in gioco la filosofia di REV’IT!: se un prodotto è buono per un MotoGP, a maggior ragione saprà fornire ai clienti di REV’IT! il massimo in termini di sicurezza, confort e prestazioni. Nel 2008 REV’IT! ha sottoscritto il suo primo contratto di sponsorship per un MotoGP, a fianco di una stella del calibro di Randy de Puniet. Nel corso dell’anno Randy è stato vittima di un numero record di cadute: ben 24. Grazie alla sua attrezzatura, non ha riportato una sola lesione seria. Con risultati come questi, sembra non esserci molto spazio per il miglioramento - ma REV’IT! è apprezzata per il suo spirito indomito. La combinazione della nuova tuta monopezzo Victory con il sottotuta Excellerator è l’esempio perfetto di come REV’IT! sia sempre impegnata a migliorare i propri capi professionali, che operano in sinergia tra loro per conseguire prestazioni superiori. Messe a punto con i consigli di Randy de Puniet, Victory ed Excellerator offrono una qualità e una sicurezza senza uguali anche al grande pubblico. Ma andiamo a vedere più da vicino come REV’IT! sia stata in grado di trasformare in realtà la propria vision ispirata al MotoGP. »


Ispirate al Victory, Excellerator, Triton e Jerez

Pelle elasticizzata sui fianchi e sulla schiena

Fodera in maglia aero cool 3D rimovibile

“...per un finale sul podio, ho bisogno di un controllo superiore” - Randy de Puniet

Kevlar elasticizzato a lunghezza piena

“...più libertà di movimento significa traiettorie più pulite in pista” - Randy de Puniet

Perforazione al laser

“...il surriscaldamento della mia tuta è una distrazione che non mi posso permettere” - Randy de Puniet

Disegno del ginocchio quasi totalmente presagomato ed imbottito

Tuta monopezzo Victory: una nuova sfida Con Victory, REV’IT! ha prodotto una nuova tuta monopezzo per chi trascorre la giornata in pista per gli sportivi seri, che presenta il medesimo livello di sicurezza garantito dalle tute indossate dai professionisti del MotoGP. Dopo due anni di esperienza con il MotoGP, il team R&D ha valutato attentamente le tute da gara usate, strapazzate e spesso indossate nelle cadute dai professionisti delle due ruote motorizzate. Ha collaborato inoltre con i più grandi piloti per ottenere il loro feedback e migliorare i modelli precedenti delle tute REV’IT! Illustriamo di seguito le principali caratteristiche di sicurezza di Victory, per garantire ai clienti di REV’IT! sicurezza e confort, senza rinunciare alle prestazioni. Victory presenta una struttura del ginocchio completamente nuova e migliorata, fortemente premodellata e imbottita. L’elemento del ginocchio è stato spostato leggermente verso la parte esterna della gamba, migliorando così non solo il design

012

e il confort ergonomico, ma anche la protezione per la rotula. Realizzati appositamente per le alte prestazioni, questi elementi di protezione migliorano ulteriormente il confort, grazie alla nuova imbottitura inserita tra la tibia e lo slider. Questi slider previsti sulle ginocchia sono il massimo che si possa richiedere in termini di sicurezza e di ergonomia. Il comfort di Victory è aumentato dagli inserti elastici in Kevlar, che ne percorrono l’intera lunghezza. Il Kevlar abbina grande durata e protezione con una flessibilità e un confort senza pari, garantendo ai motociclisti la massima libertà di movimento di cui hanno bisogno per mantenere una posizione da gara ideale sul mezzo. Al tempo stesso la notevole resistenza all’abrasione del Kevlar fornisce una protezione di livello professionale in caso di incidente. In termini di controllo della ventilazione e della temperatura, Victory presenta tre caratteristiche chiave. In primo luogo i pannelli di ventilazione perforati a laser sono stati realizzati


con tecniche di precisione, per garantire il flusso dell’aria attraverso il materiale, senza comprometterne l’integrità né la protezione in caso di abrasione. In gara ciò crea un equilibrio tra confort e ventilazione, oltre alla sicurezza totale in caso di collisione. In secondo luogo il rivestimento estraibile in rete 3D aero cool migliora ulteriormente la ventilazione all’interno della tuta. Contiene inoltre delle linee extra, integrate nella tuta, che consentono di allontanare il sudore dal corpo, mantenendo il motociclista fresco e a suo agio anche in condizioni estreme. Infine i materiali destinati alla gestione dell’umidità posti nell’area dell’inguine e delle ascelle garantiscono una funzionalità aggiuntiva nelle aree del corpo più soggette al surriscaldamento nelle tute delle precedenti generazioni. Tutte queste caratteristiche cooperano per ridurre le distrazioni del conducente, che può così concentrarsi esclusivamente sulla sicurezza. Infine Victory è dotata di cerniere che rendono agevole indossare la tuta, collocate in maniera tale da consentire al motociclista di indossare e togliere la tuta con la massima facilità. Ciò riduce i tempi di preparazione e di transizione, rendendo inutile l’aiuto di altri quando ci si prepara per la gara. Tutti gli elementi di Victory sono stati studiati per aiutarti a raggiungere i risultati migliori. Victory è sinonimo di vittoria e non solo nel nome.

Sottotuta Excellerator, ideale per la pelle Naturalmente la protezione attiva che proviene dalla qualità, dai materiali e dagli altri elementi protettivi di una tuta risparmia la pelle in caso di incidenti. Tuttavia un’altra forma di protezione essenziale e spesso sottostimata per i motociclisti più esigenti è la cosiddetta protezione passiva, che designa tutti gli altri elementi dell’attrezzatura di un motociclista relativi al confort e alla vestibilità. Per chi pratica il motociclismo sportivo, il comfort è fondamentale per ridurre la distrazione. Concentrarsi esclusivamente sulla pista e sulle prestazioni fa la differenza, in ultima battuta, tra vincere e perdere. Se vi è capitato di stare in sella in una giornata torrida, saprete che dopo un po’ la temperatura del corpo aumenta e il sudore si accumula all’interno della tuta. Gran parte dei motociclisti si limita ad indossare sotto la tuta un paio di pantaloncini e una T-shirt. Si tratta di un errore comune che sia i motociclisti dilettanti sia professionisti fanno. La soluzione ottimale è semplice: uno strato sotto la tuta consente di allontanare rapidamente l’aria calda dalla pelle nuda e di eliminare il sudore, prima che si condensi. In questo modo la temperatura corporea si mantiene costante e si ha la possibilità di concentrarsi sulle prestazioni invece che sulla traspirazione. REV’IT! ha sviluppato a questo scopo Excellerator, il sottotuta dal nome eloquente, destinato proprio a questo scopo. Questo strato di base è stato realizzato appositamente per operare in sinergia con le tute da gara monopezzo, come la Victory, in grado di mantenere fresco e a suo agio il motociclista. Oltre a gestire l’umidità al massimo livello, l’Excellerator è realizzata con la progettazione 3D di REV’IT!, denominata Engineered Skin: le cuciture sono state spostate in aree prive di punto di pressione, per eliminare la fastidiosa irritazione prodotta in corrispondenza di spalle, gomiti, anche e ginocchia. La tuta, estremamente sottile e facile da indossare, è realizzata in materiale “four-way stretch”, per il massimo comfort ergonomico e convenienza. Ciò rende incredibilmente agevole indossare e togliere la tuta e al tempo stesso offre una soluzione eccellente per mantenersi freschi e competitivi. REV’IT! offre un’ampia gamma di prodotti intermedi e di base per escursionisti, escursioni di tipo sportivo e sportivi. Visita il nostro sito www.revit.eu per visualizzare l’intera gamma

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

Giacca antipioggia Triton Un altro capo irrinunciabile per i professionisti è la giacca antipioggia, che mantiene asciutti anche nelle giornate piovose trascorse in pista. Indossata da Randy de Puniet nel corso della stagione 2009 del MotoGP la REV’IT! Triton protegge le cuciture e le perforazioni della pelle della tuta, per impedire che il pilota si bagni. Dal design trasparente - essenziale per il MotoGP – e dall vestibilità comoda e flessibile, la giacca non riduce la fondamentale libertà di movimento di cui i piloti come Randy hanno bisogno per concludere la giornata sul podio. »

013


Paranocche in TPU ergonomicamente presagomato, con struttura a nido d’ape e alluminio anodizzato nero sullo strato esterno. Rifiniture sul dorso serigrafate.

Paranocche rigido in TPU sulle dita

“...credetemi : ho avuto la mia parte di cadute. E la protezione è essenziale” - Randy de Puniet

Protezione polso in TPU con struttura a nido d’ape e corazza esterna in alluminio anodizzato nero Protezione mignolo in TPU: protegge questo dito dalle abrasioni

“...domo 210 cavalli con la mia mano destra. Il controllo è tutto” - Randy de Puniet

Protezione palmo in TPU con struttura a nido d’ape: protegge il palmo della mano contro le abrasioni

Ispirate al Ispirato al MotoGP: dentro lo sviluppo del guanto Jerez REVzine ha incontrato Jasper den Dekker, senior productdesigner di REV’IT!. Con lui ha parlato dello sviluppo del guanto Jerez e del costante impegno dell’Azienda per migliorare i prodotti da gara.

REVZINE > Qual è la motivazione che sta dietro lo sviluppo del nuovo guanto Jerez? Jasper den Dekker: Per la stagione 2009 ci siamo dedicati allo sviluppo di un guanto da gara protettivo e comodo, in grado di dare il meglio nelle impegnative condizioni di un MotoGP e di soddisfare le esigenze di chi si sposta in moto tutti i giorni. Il nostro ragionamento è stato questo: se il guanto è in grado di resistere a una caduta nel corso di una gara del MotoGP, farà lo stesso per tutti i nostri clienti. Nella fase di sviluppo abbiamo lavorato in stretta collaborazione con Randy de Puniet, in quanto volevamo che anche il nostro consumer market avesse lo stesso identico guanto che Randy indossa in gara. In particolare volevamo un guanto da gara molto protettivo e leggero, con un’ottima vestibilità, senza rinunciare allo stile. Si tratta di un mix difficile da conseguire, perché spesso le preoccupazioni di ordine estetico cedono il passo agli aspetti

014

pratici. Eppure noi siamo stati in grado di raffinare i nostri standard di sicurezza e di vestibilità, rendendo il guanto ancora più resistente. REVZINE > L’attività di design nel suo insieme sembra un po’ una sfida, date le diverse esigenze di un professionista rispetto a un consumatore. Ci può illustrare il processo di sviluppo? JDD: Lo sviluppo è iniziato nel mese di maggio 2008. In primo luogo assieme al team di sviluppo prodotti abbiamo effettuato un’analisi accurata dei guanti che Randy indossava al momento delle cadute. Lavorando in stretta collaborazione con Randy, pronti a coglierne i suggerimenti, esaminando le riprese video degli incidenti, siamo stati in grado di capire quali erano le aree della mano e del polso più esposte in caso di caduta. Da qui abbiamo steso il briefing della nostra attività di design.


REVZINE > Cosa avete appreso dalla vostra analisi? JDD: Abbiamo visto che le articolazioni e le nocche delle dita sono le parti più esposte a lesioni. Spesso gli incidenti iniziano in curva, quando una gomma perde la tenuta con l’asfalto, creando uno scivolamento laterale del pilota e del mezzo. In questo tipo di cadute, la parte laterale del mignolo e le nocche della mano sono verosimilmente le parti del corpo che toccheranno per prime l’asfalto. È fondamentale quindi che l’abbigliamento protettivo del motociclista sia in grado di scivolare, in maniera tale da trasformare la forza dell’impatto in un’energia da abrasione, meno dannosa. Abbiamo visto che le nocche, le articolazioni delle dita e i polsi devono essere protetti sia contro l’impatto sia contro lo scivolamento, mentre il palmo della mano e la parte laterale del mignolo devono essere protetti principalmente durante lo scivolamento. REVZINE > Qual è la strategia che seguite per sviluppare questo tipo di poliedrica protezione? JDD: Assieme al mio team, abbiamo dovuto approfondire la nostra conoscenza dei materiali, andando alla ricerca di un materiale che scivolasse bene, ma che potesse al tempo stesso essere stampato a iniezione, per creare una struttura di riduzione dell’impatto. Quando siamo arrivati al TPU (poliuretano termoplastico), abbiamo capito di avere trovato la risposta a tutte le nostre domande. Il TPU è leggero, disponibile con diversi livelli di rigidità, perfettamente idoneo per lo stampaggio a iniezione, con ottime proprietà di scivolamento. Tuttavia non eravamo ancora soddisfatti. Dall’analisi delle cadute era emerso che le aree del polso e delle nocche erano quelle maggiormente esposte al rischio. Volevamo quindi ulteriormente migliorare la riduzione dell’impatto in quelle aree, per garantire la massima protezione. REVZINE > Ho l’impressione che l’attività di design si sia fatta più complessa, man mano che il processo andava avanti. Cosa avete fatto, Lei e il suo team, per ottenere maggiore protezione? JDD: Abbiamo trovato la soluzione perfetta inserendo uno strato superiore di alluminio di 1 mm, destinato a proteggere polsi e nocche. L’abbinamento di alluminio e TPU creava una barriera di protezione leggera, leggermente flessibile, che consentiva la stampa a iniezione, per soddisfare le necessità di ergonomia del guanto. In una situazione d’urto, l’alluminio si deforma assorbendo energia. Nello strato sottostante, il TPU a nido d’ape, stampato a iniezione, espande le forze su una superficie maggiore, riducendo così l’impatto destinato a ogni singolo punto. A tale scopo, la morbidezza relativa dell’alluminio offre due vantaggi: l’alluminio è innanzitutto morbido e leggero e in caso di urto grave non si frantuma in schegge acuminate. In secondo luogo l’alluminio è la lega giusta per assorbire molta più energia nel corso dello scivolamento, senza incollarsi all’asfalto. Ciò crea un equilibrio ottimale tra l’assorbimento dell’impatto e la capacità di scivolamento.

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

REVZINE > Questa grande attenzione alla protezione ha in qualche modo pesato sull’ergonomia? JDD: Ha fornito un punto di partenza fondamentale. Una volta compreso quali fossero le zone della mano che richiedevano protezione e i materiali ottimali per conseguirlo, siamo stati

• Design ergonomico del Jerez in 3D CAD

in grado di occuparci del design specifico degli elementi di protezione. Per ottenere una forma dalla vestibilità perfetta, senza limitazioni di movimento e riduzione superiore dell’impatto abbiamo utilizzato un CAD a 3D. In questo modo il team ha potuto simulare il comportamento di elementi di protezione di design diverso, in caso di impatto e abrasione. REVZINE > Il vostro sviluppo dei materiali protettivi era un processo integrato. Avete studiato con altrettanta cura i materiali destinati a migliorare la vestibilità del guanto? JDD: Certo. Una volta trovati i materiali di protezione, un’altra indagine ci ha consentito di evidenziare i materiali migliori in termini di vestibilità. A riguardo ci sono un paio di parametri particolarmente importanti: la finalità d’uso del guanto e la posizione della mano che deve essere sostenuta. L’uso specifico di Jerez è orientato alla gara. Ciò significa che durante la gara la mano e il polso sono piegati e che il pilota deve godere della massima libertà di movimento. Randy ci ha spiegato che desiderava avere confort nelle dita del guanto. Abbiamo ascoltato il suo suggerimento, abbinandolo alla nostra ricerca secondo la quale il filato di Kevlar ultra-resistente è in grado di sopportare livelli elevati di abrasione. Ciò ci ha condotto a realizzare le impunture di Kevlar sulla parte esterna delle dita. La robustezza del tessuto ci ha consentito di spostare le cuciture, creando una sensazione superiore all’interno del guanto.

015


REVZINE > Sembra dunque che abbiate trovato il connubio ottimale tra sicurezza ed ergonomia. Il team ha incontrato delle difficoltà nell’identificazione dell’equilibrio tra protezione e vestibilità di Jerez? JDD: Certo. Noi volevamo che Jerez fosse un guanto adatto per tutti i consumatori e per questo abbiamo dovuto sviluppare elementi di protezione di dimensioni diverse, che si adattassero alle mani dei guidatori. Il team di sviluppo ha dovuto quindi esaminare un’indagine sulle dimensioni e la forma delle mani, contenente dati provenienti da tutto il mondo. Una volta inseriti i dati nel nostro CAD, abbiamo concluso che, con la corretta curvatura ergonomica, avremmo potuto sviluppare un’intera gamma utilizzando protettori delle nocche di tre dimensioni diverse e slider per il palmo di due dimensioni diverse. Al tempo stesso gli elementi modellati del guanto, realizzati principalmente in pelle, erano progettati per mantenere al posto giusto gli elementi protettivi e garantire la vestibilità perfetta per ogni dimensione. REVZINE > Questo processo di sviluppo in più strati sembra quindi specifico per la realizzazione di Jerez, con tutte le sue complessità. Come si colloca questa creazione nella filosofia generale di design della vostra azienda? JDD: Il processo di sviluppo di Jerez simboleggia la strategia di design di REV’IT!, la Engineered Skin. L’approccio a 3D di cui si avvale il nostro team dà luogo a elementi strutturati e di protezione che si adattano alla struttura della mano, offrendo la combinazione migliore tra protezione e vestibilità. Inoltre i materiali da noi utilizzati per mantenere in posizione gli elementi di protezione TPU sono di massima qualità. Sul palmo utilizziamo la pelle di canguro, per garantire al conducente la massima sensibilità, senza rinunciare alla sicurezza. Oltre alla straordinaria resistenza all’abrasione, la pelle di canguro ha anche una memoria. Nel tempo il guanto si modella sulla mano del guidatore, diventando essa stessa una pelle tecnica. REVZINE > Chiariti gli aspetti della protezione e dell’ergonomia, qual è stato il passo successivo per la costruzione di Jerez. JDD: Nella fase successiva abbiamo dovuto mettere insieme gli elementi nel design di un guanto. Avendo in mente il briefing iniziale, assieme alla progettazione 3D degli elementi di protezione e degli slider abbiamo creato dei campioni mockup di diverse dimensioni, per testarne la sensibilità, la libertà di movimento, l’ergonomia e l’estetica. Per evitare il costo eccessivo di iniezioni multiple di stampa, i disegni realizzati con

il CAD 3D sono stati campionati con una tecnica 3D denominata sinterizzazione laser selettiva (SLS). Questo metodo utilizza una polvere di nylon fusa per tradurre il modello 3D in un modello fisico. REVZINE > Che sensazione si prova a vedere un progetto teorico trasformarsi in una realtà tangibile? JDD: È sempre emozionante vedere un progetto realizzato a computer trasformarsi in un modello reale, fisico. Anche se il modello nylon, realizzato con la sinterizzazione laser possiede caratteristiche fisiche diverse, rispetto all’elemento protettivo definitivo in TPU, le qualità ergonomiche ed estetiche sono perfette per utilizzo come modello.

• Modello del Jerez per essere testato: le protezioni sinterizzate al laser sono incollate su questi modelli che poi vengono testati per la loro vestibilità.

REVZINE > In questo modo avete avuto un buon campione per i protettori sul quale lavorare. Come avete fatto a testare i guanti stessi, prima di dare corso alla produzione vera e propria? JDD: Una volta realizzati i protettori con la sinterizzazione laser, li abbiamo incollati sui mock-up dei guanti e ne abbiamo testato la vestibilità su un gruppo di mani che avessero delle dimensioni “ideali” (che rispondono esattamente a taglie predeterminate). Randy era tra costoro. Ma la sua taglia precisa era una piccola e mezzo. Ciò significa che non potevano utilizzarlo nel nostro panel di test per verificare la gamma di dimensioni ergonomiche. Tuttavia avevamo bisogno della sua esperienza e dei suoi

“...tutti i guanti danneggiati hanno mostrato segni di impatto esattamente nei posti dove abbiamo posto protezioni.” • Guanti a seguito di una caduta di Randy de Puniet: Lo strato esterno in alluminio ha dimostrato la sua resistenza.

016


commenti per il nostro design e quindi abbiamo realizzato un guanto su misura per lui. Una volta avuti i commenti di Randy e il risultato di tutte le sessioni di vestibilità, il team ha apportato alcuni cambiamenti minori al design originale degli elementi di protezione. Una volta determinate le posizioni precise di tutti gli elementi di protezione all’interno delle diverse taglie, il look and feel del guanto ci era più chiaro. REVZINE > Una volta ottenuta la vestibilità perfetta per la taglia di ogni cliente, di cos’altro avevate bisogno? JDD: Oltre a una vestibilità perfetta, abbiamo dovuto testare la protezione sul guanto finale. Quando siamo giunti al livello dello stampaggio per la realizzazione degli elementi di protezione, abbiamo scoperto che la produzione di un guscio di alluminio da 1 mm sulla parte alta dell’elemento di protezione a nido d’ape in TPU presentava qualche difficoltà. Fortunatamente siamo stati in grado di identificare alcune aziende in Italia specializzate in questo modernissimo processo, che hanno realizzato gli elementi di protezione per le nocche e per il polso che avevamo progettato. REVZINE > Saprebbe illustrarci il processo di produzione di cui ci ha parlato? JDD: In breve ecco cosa succede. Dapprima i gusci di alluminio vengono pressati, tagliati secondo la forma corretta e quindi anodizzati, per ottenere una migliore resistenza all’abrasione. In secondo luogo questi elementi vengono collocati all’interno di uno stampo, dove avrà luogo la sovrastampa TPU. I fori praticati all’interno degli elementi di protezione in alluminio fungono da punti di riferimento, per garantire che l’alluminio sia allineato in maniera precisa con lo stampo. Quindi la plastica del TPU viene fusa e iniettata ad alta pressione nello stampo chiuso, che contiene il guscio di protezione in alluminio. Una volta raffreddato, lo stampo viene aperto e l’elemento di protezione finito viene espulso. Per terminare la parte estetica, ogni elemento viene stampato. REVZINE > Quanto è durato il processo di sviluppo, dall’inizio alla fine? JDD: L’attività di sviluppo ha richiesto sette mesi, prima di riuscire a produrre e a testare i guanti. I nostri colleghi del reparto marketing l’hanno denominato Jerez Race Glove, un nome che è un idoneo tributo alla genesi di questo guanto, che si ispira al mondo delle competizioni.

REVZINE > Che emozioni avete provato, Lei e il suo team, mentre aspettavate i primi campioni di Jerez, ultimati e montati? JDD: Nel corso del processo il nostro team è stato in grado di superare molte sfide ed eravamo ansiosi di ricevere i campioni. Naturalmente eravamo concentrati sulla vestibilità, sull’ergonomia e sulle prestazioni nell’ambito di incidenti simulati. Il processo di sinterizzazione laser ci aveva consentito di comprendere qual era l’aspetto degli elementi di protezione e ci siamo fatti un’idea validità della sensibilità complessiva del Jerez. Tuttavia le nostre aspettative si mantenevano elevate. Saremmo stati contenti solo se il guanto le avesse soddisfatte appieno. Una volta provati i primi campioni, abbiamo visto che il nostro rifiuto di qualsiasi compromesso aveva pagato. Jerez dava la sensazione di un’epidermide tecnica. Avevamo raggiunto la vision che aveva ispirato il nostro briefing iniziale, creando un guanto leggero, con un’ottima vestibilità e molto protettivo. L’unica cosa che restava da dimostrare era l’efficacia della protezione. REVZINE > E qui è tornato in scena Randy de Puniet. JDD: Esatto. L’ultimo step è stato il test del guanto Jerez da parte di Randy, nelle impegnative condizioni di prova e di gara durante la stagione 2009 del MotoGP. A suo avviso Jerez presentava il giusto equilibrio tra protezione e libertà di movimento. Considerando che con la mano destra deve sostenere un bolide da 210 cavalli, l’abbiamo preso come un complimento per il nostro guanto. La sensibilità è tutto, per Randy. La sua approvazione ci ha resi estremamente orgogliosi di Jerez. REVZINE > Cos’ha in serbo il futuro per il team di sviluppo di REV’IT! ? JDD: Siamo consapevoli che lo sviluppo di un prodotto è un processo che non ha mai fine. Continuiamo a ricevere tutti i guanti che Randy indossa durante le sue cadute, per esaminarli e, se necessario, per migliorarne il design. Sino a oggi non abbiamo avuto alcuna sorpresa. I guanti risultavano danneggiati esattamente nei punti per i quali avevamo previsto una protezione superiore. Il guanto è in grado di resistere a una caduta durante una gara di MotoGP. Siamo assolutamente certi che Jerez soddisferà anche i nostri clienti, qualunque sia il loro stile di guida.

“...secondo Randy il guanto Jerez è il giusto equilibrio tra protezione e libertà di movimento.”

• Primo piano della protezione palmo in TPU con struttura a nido d’ape.

REVZINE | #02 spring-summer 2010


In un’economia in cui le vendite di moto nuove sono scese drammaticamente, vi è una categoria che non solo ha sfidato questa tendenza ma che ha fatto registrare anche un enorme aumento di popolarità: si tratta delle cosiddette “moto nude”, Chiamate anche “street bikes” o “streetfighter”, le moto nude sono praticamente prive di alcuna decorazione. Ridotte ai loro elementi fondamentali, pongono l’accento sulla funzionalità, sulle prestazioni e sull’ergonomia, un vero inno alla motocicletta nella forma base, con stile moderno oppure rétro. Le moto muscolose, come la Ducati Monster, attraggono l’attenzione ovunque vadano, con i loro motori in bella vista e il loro dispiegamento di potenza. Ma è la rétro a stimolare l’immaginazione, con il suo design robusto ed essenziale, a richiamare alla memoria un’epoca ormai andata, come la musica che proviene da un’altra stanza. Riportata da un’ondata di nostalgia, torna la moda dei bei tempi andati, quando lo stile e il piacere sembravano essere le uniche preoccupazioni del motociclista. Era l’epoca di James Dean, con la sua eterna sigaretta appesa al labbro, in T-shirt bianca e jeans, senza casco. Le moto rétro raccontano la storia di chi siamo e di chi ci piacerebbe essere. E l’abbigliamento non può essere da meno. Qui entra in gioco il nuovo classico moderno di REV’IT! con grande successo di risultati, è stato ridefinito l’abbigliamento rétro, grazie a un’accurata selezione di pelli morbide, tessuti e accenti classici. Alla moda per chi si muove in città e ottimi per la moto ma non solo, questi capi evocano la stessa atmosfera dei classici café racer degli anni post-bellici, pur non rinunciando alla protezione e alla funzionalità che oggi sono irrinunciabili. Il design CR è l’esempio perfetto della versatilità di questa linea, disponibile come giacca in tessuto impermeabilizzato e giacca in pelle, per uomo e donna, oltre alla tuta monopezzo in pelle. Capi per chi è nudo - colore per la tua storia.«

018


REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

019


Gregor Halenda • Novembre 2008, Moab Utah – USA.

Gianfranco Elementi • Gennai

Toni Dalmau • Aprile 2009, Siviglia – Spagna.

Bob Visser • Novembre 2009, Capo Agulhas – Sud Africa. www.wingsofsupport.org

Daniela Stuto and Fabrizio Ficorilli • Agosto 2009, Sulla strada per Jebel Shams – Sultanato dell’Oman. www.sporcoendurista.it

020

Jordi Piferrer • Aprile 2009, El Maestrazgo - Spagna


Una

cartolina da…

Giacca Off Track & pantaloni Dakar in tutto il mondo La giacca Off Track, abbinata ai pantaloni Dakar, è stata all’altezza del suo nome ovunque sia andata, mentre la giacca e pantaloni Cayenne Pro sono sicuramente tra i capi più apprezzati da chi ama l’avventura su due ruote. Questi prodotti hanno affrontato condizioni estreme di ogni tipo, dal caldo torrido della Namibia fino alla tundra di Capo Nord, dal deserto del Gobi agli highland scozzesi. Ed ecco alcune cartoline che abbiamo ricevuto da veri clienti REV’IT.«

io 2010, Carpegna.

Gianfranco Elementi • Gennaio 2010, Carpegna. (Pesaro-Urbino) www.slidescooters.com

Tony Chase • Aprile 2009, Erg Chebi - Marocco.

Tony Chase • Aprile 2009, Deserto del Sahara Occidentale - Mauritania.

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

021


Churchill Falls

Cartwright Goosebay

Labrador City Mary’s Harbour Relais Gabriel

Gros Morne Park Baie-Comeau

Wesleyville

Bonavista

Corney Brooke Campground Argentia

North Sydney Montreal Guysborough

Peggy’s Cove Portland

New York


La Trans Labrador guardate il filmato su www.revit.eu Due ragazzi, due ragazze, due moto, 18 giorni e quasi 7500 km da percorrere. Sono questi gli ingredienti di un viaggio di andata e ritorno dal centro di Manhattan (New York, USA) fino alle province canadesi Terranova e Labrador. L’equipaggio che vivrà questa piccola avventura lungo l’autostrada Trans Labrador è composto dall’umile autore di questo reportage. in sella alla sua KTM 950, la sua fidanzata Judiaann, incinta di tre mesi, Gino, compagno di tante escursioni in moto ma al suo primo viaggio a lunga percorrenza, e la sua fidanzata Lauren, in sella ad una BMW HP2, la moto da touring perfetta ma preparata in maniera inadeguata per questo viaggio. di Gregor Halenda


L’avventura ha inizio!

Volevo vivere un’avventura vera. Mi avevano detto troppe volte di fare attenzione a ciò che si desidera perché prima o poi sarebbe potuto avverarsi. La prima notte raggiungiamo Portland, non senza vivere un piccolo dramma in un viaggio di poco più di 500 km: perdo la mia carta di credito durante la nostra ultima sosta per fare rifornimento. Gino finisce la benzina e la tanichetta da 7,5 litri per le emergenze risulta essere vuota... Riusciamo comunque a prendere il primo traghetto la domenica mattina. Dopo cinque ore di navigazione approdiamo e ci dirigiamo a Peggy’s Cove, dove trascorriamo la nostra prima notte in Canada.

Davvero un bell’inizio!

Dopo un pomeriggio sulle nebbiose strade costiere, impostiamo il navigatore sul percorso più breve, che ci porta su uno sterrato veramente accidentato, che per poco non evitiamo di fare, al solo pensiero di dover mollare moto bagagli e fidanzate su un sentiero instabile, fangoso e ripido, il che sembra essere la buona strada per non dormire più insieme alle nostre partner... Decidiamo comunque di rischiare ed andare fino in fondo. In cima alla collina lo sterrato si trasforma in una bella strada di ghiaia ed è qui che abbiamo per la prima volta la sensazione di vivere un’avventura. Il quarto giorno ci spostiamo da Guysborough al camping di Corney Brooke. Avendo a disposizione l’intera

giornata per percorrere quasi 300 km, la truppa viene assalita da una sensazione di pigrizia. Facciamo colazione con tutta calma, poi pranziamo e ovviamente non ci lasciamo scappare l’occasione di fare una puntatina alla Distilleria Glenora. Arriviamo al camping con quattro ore di ritardo rispetto al previsto e scopriamo che è al completo. Tuttavia vediamo una moto (Honda Shadow) e per nostra fortuna il suo proprietario Larry, che è accampato in un ottimo punto proprio ai margini della scogliera, accetta di condividere la sua piazzola in cambio della cena. Il giorno dopo, al risveglio, scopriamo che il tempo è assolutamente straordinario e decidiamo di percorrere la Cabot Trail. La Cabot Trail rappresenta per la Nuova Scozia ciò che la Highway 1 rappresenta per la California, ovvero una strada meravigliosa che abbraccia le scogliere che si stagliano sull’oceano. Questa giornata trascorsa all’insegna della tranquillità termina nel tardo pomeriggio, allorché prendiamo il nostro primo traghetto notturno, completamente vuoto.

di un pompelmo, il che rende tutto tremendamente impegnativo. Nelle prime centinaia di metri siamo un po’ approssimativi, ma non appena prendiamo la mano a guidare grosse moto sui sassi, ci rilassiamo e lasciamo i manubri oscillare nelle nostre mani mentre le ruote anteriori si fanno strada tra la ghiaia. Per non parlare dell’acqua… Enormi pozzanghere della cui profondità non si è mai sicuri. Dal momento che il sentiero è tutto un su e giù, capiamo che il modo migliore per affrontarlo è con uno in piedi su ogni moto.. Le ragazze imparano molto in fretta ad affrontare in questo modo le cunette, facendo pressione sui pedalini per aumentare l’aderenza della moto al terreno e assorbendo la cunetta all’occorrenza. Non c’è modo di procedere ad una velocità sufficiente per sfiorarle appena, perché le moto sono semplicemente troppo grandi e pesanti. La velocità massima che riusciamo a raggiungere è di circa 30-40 km/h. È uno dei più bei sentieri che abbia mai percorso e vale da solo tutto il viaggio fino in Terranova.

Che sentiero!

Un campeggio da sogno

Una volta arrivati ad Argentia, ci mettiamo alla ricerca del sinistro “rail trail” della Terranova. Per fortuna, una persona del posto ci conduce fino all’inizio del sentiero. Accidenti, che stretto! Io e Gino procediamo l’uno dietro l’altro per tutto il tempo, ma in sella a moto fuoristrada, con bagagli e fidanzate al seguito! Ero certo che saremmo caduti, dato che il sentiero è cosparso di pietrisco e che alcuni pezzi sono rotondi ed hanno ad occhio e croce le dimensioni

“..probabilmente il modo migliore per vivere un’avventura è quello di non pianificare un viaggio in alcuna forma o in alcun modo” - Gregor Halenda, mentre lo prepara

024

Il giorno dopo ci dirigiamo a Twillingate. Dopo avere cercato un camping, ci indicano un parco cittadino in disuso. Il tutto all’insegna della massima libertà, della serie: “accàmpati pure dove vuoi, non ci sono servizi ma nessuno ti darà fastidio”. Perfetto. Gino vede un sentiero ripido solcato dalle ruote di un 4x4 che porta ad una collina e iniziamo ad andare a manetta. Arrivati in cima, ci troviamo di fronte un posto da sogno: siamo sull’orlo di una scogliera


alta una sessantina di metri, con una vista mozzafiato. È il tramonto e non vediamo nessuno nei paraggi. Io e Gino ci dedichiamo a un’attività tipicamente maschile, ovvero accendere il fuoco. Poi avvolgiamo alcune patate nella carta stagnola e le mettiamo sotto i carboni ardenti, mentre cuociamo alla griglia delle bistecche. Sarà sicuramente il migliore pasto di tutto il viaggio.

A tu per tu con gli iceberg

Il giorno dopo scontiamo tanto bendiddio guidando tutto il giorno sotto una pioggia fredda. Fortunatamente riusciamo a trovare un ottimo “bed and breakfast” per trascorrere la nostra ultima notte in Terranova e ci divertiamo con il richiamo per alci che il proprietario ci presta. Ironia della sorte, il giorno dopo vediamo diverse alci: il richiamo deve avere funzionato! Alcune ore dopo arriviamo all’imbarcadero di Saint Barbe, dove ci imbarchiamo su un piccolo traghetto per il Labrador. Dopo circa ottanta chilometri, dall’asfalto si passa allo sterrato: siamo finalmente sulla strada di cui abbiamo così tanto sentito parlare. Gino ed io abbiamo già guidato sulla sabbia e la ghiaia, ma guidare su un mix di entrambi è per noi un’esperienza completamente nuova e nemmeno tanto positiva. Iniziamo

superare i tratti in cui il fondo è morbido e abbastanza lenta da sfiorare il fondo stradale. Verso le 18, appena arriviamo a Mary’s Harbour, un tizio viene da noi per chiederci da dove veniamo e dove siamo diretti. Gli diciamo che siamo arrivati fino al porto in cerca di iceberg. Il tipo in questione si chiama Keith e si offre di portarci a vedere da vicino gli iceberg a bordo di uno dei pescherecci di famiglia. Ecco come siamo riusciti a spuntare un’altra voce della nostra lista dei desideri: vedere un iceberg! Keith ci spiega che da piccolo gli iceberg erano l’unica fonte di approvvigionamento del ghiaccio per l’intero villaggio. La gente del luogo era solita trasportare enormi pezzi di ghiaccio con le barche per conservare al fresco il cibo per tutta l’estate. Roba da matti! Siamo preoccupati di non riuscire a ritornare al motel per cena, ma Keith ci rivela che la proprietaria del motel è sua sorella e che la cuoca è sua madre. Al nostro ritorno avremmo trovato la cena pronta in tavola... Siamo stati abbastanza fortunati in questo viaggio, ma devo anche dire che il nostro atteggiamento di apertura nei confronti della popolazione locale ci ha aiutato parecchio. Tutti quelli che abbiamo incontrato si sono mostrati estremamente aperti, generosi e amichevoli.

piuttosto irritante. Ogni raffica di vento spinge la moto nella ghiaia, dove inizia a scavare solchi ed il manubrio diventa fiacco tra le mani, praticamente in balia del vento. Stressante. Gino ed io procediamo talvolta affiancati per evitare di mangiare la polvere dell’altro. Noto che la pressione del pneumatico anteriore della sua moto è bassa (circa 1.7 bar) e mi rendo conto che sta facendo davvero un gran lavoro sulla ghiaia. Mi si accende una luce. I miei pneumatici hanno una pressione di 2.5 bar davanti e 2.8 bar dietro. Accostiamo ed abbasso la pressione portandola a 1.7 bar davanti e 1.9 bar dietro. Ma non prima di essere attaccati da uno sciame di moscerini. Accidenti! Dopo aver ridotto la pressione delle gomme, la moto va che è un piacere. La strada migliora. Io e Gino iniziamo a prenderci mano e passiamo in sesta. È la prima volta che ci sentiamo completamente a nostro agio durante il viaggio. Ci divertiamo alla grande. Mentre ci avviciniamo a Cartwright ed al traghetto sotto la pioggia battente, decidiamo di accelerare i tempi in modo tipicamente newyorkese: aggiriamo la fila di macchine ed autocarri e ci catapultiamo a bordo del traghetto. Fortunatamente l’equipaggio si mostra molto comprensivo. Una volta a bordo, abbiamo la fortuna di trovare l’ultima cabina libera. Questa incredibile

Abbiamo scoperto una cosa molto interessante: la Terranova è mezz’ora avanti rispetto alla Nuova Scozia, che è un’ora avanti rispetto a New York. Non avevamo mai sentito prima di differenze di fuso orario di solo mezz’ora. Comunque è perfettamente in linea con l’unicità del luogo. lentamente fino a raggiungere una velocità di circa 70 km/h, ma le moto (la mia in particolare perché ha le ruote più piccole) ballonzolano nella ghiaia. La strada è priva della base solida di uno sterrato tipico e il fondo varia da morbido a molto morbido con alte creste ghiaiose ovunque. Quando il pneumatico entra in una di queste creste, la moto inizia a piegare. Ad un certo punto la nostra moto inizia a slittare paurosamente di coda e riesco a stento a tenerla sotto controllo prima di andare fuori strada. La mia presa sul manubrio è troppo rigida e dopo alcuni chilometri capisco che è meglio allentarla, lasciando che il manubrio si scuota un po’. Guidare su terreno morbido è come andare a cavallo: non puoi certo dire al cavallo dove poggiare gli zoccoli, ma puoi guidarlo dolcemente dove vuoi tu, lasciando che sia l’animale a trovare il modo migliore per procedere. Con le moto di grandi dimensioni è esattamente la stessa cosa. Procediamo ora ad una velocità costante di 95 km/h, che risulta essere la velocità ottimale: abbastanza veloce per REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

Affrontare le cose in modo giusto

DL’alba del giorno dopo è stupenda. Fare i bagagli dura più del previsto perché, mentre carichiamo le moto, veniamo notati da un gruppo di gente del luogo, che inizia a chiacchierare con noi sul nostro viaggio. Onestamente non avevo programmato di fermarmi più di tanto a Mary’s Harbour, quando avevo pianififato il viaggio. Volevo solo una pausa dopo il nostro primo giorno alle prese con uno sterrato serio. Devo confessare che si è rivelato invece uno dei posti migliori, forse la località più ospitale che abbiamo incontrato durante il nostro viaggio. Keith ci porta al negozio di suo zio ed aprono l’unica pompa di benzina presente appositamente per noi! Facciamo il pieno e proseguiamo per Cartwright, dove prendiamo l’ultimo traghetto. Se il denso cocktail di ieri era a base di ghiaia e sabbia, a quello di oggi è stato aggiunto un asse per lavare, che fa procedere le moto a singhiozzi sulla ghiaia. Ci abituiamo. Ad un tratto si alza un fastidioso vento che soffia lateralmente ad oltre 60 km/h. Questo mix risulta

botta di fortuna ci avrebbe permesso di dormire ed arrivare freschi e riposati, pronti ad affrontare la nostra prima giornata sulla Trans Lab.

Una giornata perfetta a Goose Bay

Una volta sbarcati, decidiamo di dirigerci in città per fare colazione. Non facciamo in tempo a fare una sosta obbligata davanti al cartello che recita “Welcome to Happy Valley Goose Bay”, che un tizio accosta e ci saluta. “Buongiorno! Ho visto che vi siete fermati. Vorrei presentarmi: mi chiamo Leo e sono il sindaco di Goose Bay-Happy Valley!” Giuro, non sto scherzando. Non appena arriviamo in città, il nostro primo incontro è con il sindaco! Leo ci suggerisce un posto delizioso per fare colazione. Nel fare i bagagli avevo notato un altro bullone mancante: la mia moto ha seminato bulloni lungo tutto il tragitto. Si tratta dello stesso bullone che avevo stretto prima, ma penso di aver proprio bisogno di alcune gocce di Loctite. Il primo negozio di ferramenta che troviamo ne è sprovvisto, ma mentre

025


“.. Pierre è un genio e il suo negozio è pieno di utensili. Siamo certi che saprà risolvere il nostro problema” - Labrador City, 13º giorno

stiamo valutando le alternative, si ferma una coppia in sella ad una Honda Rukus. Si offrono di portarci in un negozio di ferramenta dove potevamo trovare l’occorente. Alla fine compro un composto bloccante. L’unica cosa che vendono sono prodotti per il blocco permanente delle parti filettate, il che dovrebbe dirvi qualcosa sul Labrador… Poiché io e Gino siamo impegnati per un po’ a sigillare le filettature della mia moto, a sostituire i morsetti ed a serrare i cuscinetti del canotto di sterzo, si fa troppo tardi per arrivare alle Churchill Falls per il crepuscolo. Decidiamo allora di trascorrere la notte a Goose Bay. Inoltre, il sindaco ci ha chiesto di restare. Quella notte Gino ed io togliamo dalle moto borse e bagagli e ci facciamo un giretto per i sentieri del luogo. Ecco come abbiamo trascorso l’undicesimo giorno: all’insegna dell’improvvisazione più totale ed in modo assolutamente perfetto.

La ghiaia e un telaio posteriore rotto

Il dodicesimo giorno ci trasciniamo: la strada è ormai vicina e siamo lenti a carburare. Oltre a questo, stamattina un chiodo ha forato il mio pneumatico posteriore. Arriviamo sulla mitica Trans Labrador poco dopo mezzogiorno. Scopriamo che è un grande tratto di strada solitario. I primi 50 km della Trans Labrador highway sono asfaltati, poi la strada inizia ad essere diversa da quella che unisce Mary’s Harbour a Cartwright. Senza dubbio è migliore, dato che è più regolare, ma non è compatta. La ghiaia sembra

026

più grossa, talvolta più profonda, ma abbastanza regolare. Il problema più grande sono i mucchi di ghiaia: un pericolo mortale! Tutti quelli che abbiamo incontrato ci hanno raccontato di moto che hanno avuto un incidente mentre percorrevano un tratto di strada cosparso di ghiaia. Ci hanno anche raccontato di un incidente che la scorsa settimana ha visto coinvolto un settantenne in sella ad una GS: alcuni dicono che stia bene e che non ha riportato fratture, altri che sia morto. Speriamo che la versione corretta sia la prima. Siamo a metà strada da Churchill Falls e noto che una parte della coda della moto di Gino sbatte. Ci fermiamo e scopriamo che il telaio posteriore è rotto. Allora trasferiamo il carburante rimasto nella tanichetta per alleggerire la moto, poi consideriamo il da farsi con i suoi bagagli. Fortunatamente, una Jeep proveniente da Goose Bay si ferma in nostro aiuto ed il conducente accetta di buon grado di trasportare la roba di Gino fino alla stazione di rifornimento di Churchill Falls. Ci rimettiamo in sella e proseguiamo, con Lauren che si avvicina il più possibile a Gino per alleggerire la parte posteriore. A Churchill Falls troviamo la sua roba appoggiata a fianco della stazione di rifornimento. Prima di raccoglierla vediamo Ryan, il tipo che abbiamo incontrato sull’ultimo traghetto. Gli raccontiamo ciò che ci è successo e ci dice che provvederà a trovarci un saldatore. Dopo un’ora, Ryan ci porta da suo zio. Dopo aver smontato la sella, scopriamo che non è il telaio posteriore

ad essersi rotto ma il sottotelaio. Essendo di alluminio, suo zio non può saldarlo. Qui a Churchill Falls non abbiamo altra scelta che mandare i bagagli di Gino e Lauren alla stazione di rifornimento successiva con qualcuno e sperare che tutto vada per il verso giusto.

La parte più brutta del viaggio

Non ci sono parole per descrivere il giorno successivo (non a caso è il tredicesimo giorno del viaggio). È sicuramente la giornata più brutta di tutto il viaggio e, quasi per tutti, il giorno più pesante che ognuno di noi abbia avuto negli ultimi tempi. Ci avvertono che avremmo trovato dei lavori in corso, ma non riusciamo ad immaginare le difficoltà che ne sarebbero derivate. Inoltre, lungo la strada non ci aspettiamo di trovare così tanti autocarri. Alcuni rallentano, mentre altri procedono a velocità sostenuta, avvolgendoci in un’enorme nuvola di polvere. Non resta che fluttuare alla cieca nella nube e pregare che non ci siano veicoli provenienti in senso contrario... Venti laterali violentissimi soffiano prima da sinistra poi da destra cambiando repentinamente senza preavviso. La strada è spianata ed incredibilmente non compatta e ad ogni raffica di vento la moto viene spinta di lato come se ci trovassimo in un campo cosparso di cuscinetti a sfera. Nonostante Gino ed io non siamo alle prime armi, questa è pura follia. Judiaann non riesce a stare in piedi, perché deve tenere la tanica con la benzina della moto di Gino; io combatto con la moto con ogni grammo di energia


‘...ho bucato nove volte con questa gomma, un nuovo record personale’ - Sulla via verso Lab City, Giorno 13 Al mattino scopriamo che ho la gomma posteriore a terra. La gonfiamo. Dopo circa 80 km, il pneumatico è di nuovo sgonfio e lo rigonfiamo. Il tassello sembra tenere, ma una trentina di chilometri dopo la gomma è di nuovo a terra e il tassello perde. Aggiungo altri due tasselli alla foratura. Dopo altri 30 km, il pneumatico è di nuovo sgonfio. Cerco un’altra foratura, la riparo e rigonfio. La gomma si sgonfia di nuovo. Gonfio la gomma/gomma a terra, gonfio la gomma/gomma a terra... non avrei mai immaginato di guidare con nove tasselli in un pneumatico!

che ho in corpo. Sto in piedi guardando oltre il parabrezza e manovrando il manubrio con difficoltà mentre la moto slitta e procede a strappi. Alla fine decido che non ce la faccio più: ho bisogno che Judiaann stia in piedi con me per controllare meglio la moto mentre slitta. Faccio segno a Gino di accostare e versiamo la benzina nella suo moto, gli ridiamo la tanichetta e Judiaann può stare nuovamente in piedi sulla moto. Il vento spazza impietosamente la strada con folate di polvere. Mi giro per un istante e noto che il vento ha fatto cadere la mia moto parcheggiata. L’unica nota positiva è l’assenza di moscerini.

un enorme squarcio nella spalla. Non ho mai provato prima d’ora a riparare la spalla di un pneumatico e non so nemmeno se sia possibile, ma non ho alternative. Mentre effettuo la riparazione, noto la presenza di una bolla sotto il battistrada: il pneumatico se ne sta andando. Mi rendo conto che è arrivato alla fine e non c’è modo di recuperarlo. Dopo aver fatto invano segno ad un pickup in transito di fermarsi, decidiamo di proseguire finché il pneumatico non esplode. Stare seduti è un’impresa. Procediamo lentamente ad una velocità di 30/40 km/h al margine della strada. Ogni volta che la moto sembra ballonzolare sulla banchina, penso che il pneumatico sia completamente a terra.

io vado a prendere possesso di una camera al Two Seasons. Gino ritorna con un ragazzino, che dice di conoscere un saldatore in grado di saldare l’alluminio in TIG. Al momento di incontrarmi con Gino per andare dal saldatore, noto che ho la gomma a terra. La rigonfio e ci dirigiamo verso una casetta dove incontriamo un ometto di nome Pierre, che parla con un forte accento franco-canadese. Gli spieghiamo i nostri problemi e ci invita a seguirlo presso il suo negozio, dove smontiamo l’HP2 sotto la pioggia. Mentre ispeziona il telaio posteriore della moto di Gino, gli domandiamo se per caso c’è un negozio di moto in città. Avrà mai dei pneumatici per una moto grande come la nostra? Pierre ascolta pazientemente,

Il Labrador è difficile da spiegare. Innanzitutto è una regione molto estesa e le case sembrano costruite come se nessuno avesse davvero l’intenzione di abitarci. Non vi sono mattoni, tanto per fare un esempio. Il paesaggio è simile ad una vasta tundra, con cespugli bassi e arbusti nani. Ciononostante è tutto decisamente lussureggiante.

Gomme a terra e gente incredibile

Con perfetta regolarità, ogni trentina di chilometri ho una gomma a terra e scopro una nuova foratura che provvedo a riparare. Il tutto è quasi comico, ma sto finendo la scorta di tasselli. Gonfia la gomma/gomma a terra, gonfia la gomma/gomma a terra, gonfia la gomma/ gomma a terra. Il tutto mentre continuiamo a combattere contro questo orrendo vento laterale e preghiamo che tutto ciò finisca presto. Ci fermiamo per gonfiare la gomma per l’ennesima volta, ma noto che stavolta la pompa non sortisce alcun effetto. Esamino il pneumatico alla ricerca di nuove forature e vedo REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

Gino continua a mostrarmi un pollice in su. So che sta mentendo, ma non mi preoccupo e continuiamo ad andare avanti. Procediamo lentamente per oltre un’ora lungo il ciglio della strada, sotto un nubifragio che sembra non sortire alcun effetto sulla polvere. Guardo il navigatore e noto che i chilometri che ci separano dall’arrivo continuano a diminuire. Non riesco a credere che il pneumatico duri così a lungo. La pioggia diventa incessante ma finalmente arriva l’asfalto. Solo ora mi accorgo che Gino non stava mentendo: il pneumatico è ancora gonfio. Procediamo lentamente verso la città e ci dividiamo al semaforo. Gino va a recuperare i suoi bagagli mentre

poi fa una telefonata e mi passa il ricevitore. Dall’altro capo del filo c’è John, il responsabile del negozio di moto della città. Dice di non avere pneumatici di dimensioni adatte alla mia moto ma è lieto di venire fino al negozio di Pierre per vedere quello che può fare. Dopo aver dato un’occhiata alla mia KTM, chiama Gilles, il proprietario di negozio, dicendogli che secondo lui nel suo garage personale potrebbero esserci dei pneumatici adatti. Gilles trova alcuni pneumatici destinati allo smaltimento e mi avvisa che sono pneumatici da strada usurati. Gli domando se hanno almeno un po’ di battistrada e se ha nove tasselli e lui si mette a ridere.

027


E i ponti sono tutti di legno, il che è ben strano. - Relais Gabriel, Giorno 14

Quando arriviamo da Gilles, esce con un TKC80 della R1150GS del suo vicino. Non pensavo che la vista di un pneumatico usurato potessi rendermi così felice! Proprio in quel momento Wayne Tinkler, il vicino, si ferma davanti al passo carraio e ci dice che avendo cambiato anche il pneumatico anteriore possiamo prenderci il vecchio. Wayne dice di non volere soldi per il pneumatico. Entrambi ci dicono che i pneumatici stanno diventando un grosso problema quest’anno. Anche i pneumatici usati dagli autocarri per l’edilizia, quelli a 10 tele, vanno distrutti. Gli operai addetti alla manutenzione stradale stanno posando del pietrisco vetroso incredibilmente tagliente e che le livellatrici lo piegano in su: le punte continueranno a forare i pneumatici finché il manto stradale non verrà compresso dal traffico. Il mio pneumatico ne è la prova. Torniamo da Pierre, dove insieme a Gino sta finendo di riparare il telaio posteriore. Sono quasi le 10 e decidiamo di finire il lavoro il mattino dopo, per consentire a Pierre di cenare. Fuori dal negozio il mio pneumatico è di nuovo sgonfio. Lo gonfio sperando che sia l’ultima volta e seguo John fino al negozio. A Gino raccontano che John è un pilota di gatto delle nevi da endurance e che ha vinto per ben due volte la Cain’s Quest, probabilmente la gara di gatti delle nevi più impegnativa al mondo. Davvero impressionante! John apre il negozio ed iniziamo a mettere i pneumatici tassellati sui cerchioni. Quando gli chiedo quanto gli devo, John mi dice che devo pagare solo il costo del montaggio di un pneumatico.

028

Nonostante sia la mezzanotte del suo giorno libero e che abbia trascorso le ultime sei ore ad aiutarci, mi chiede solo venti dollari, nonostante i miei tentativi di dargli di più. Che dire, la gente del posto è davvero fantastica!

Città fantasma

Venerdì Gino ed io incontriamo Pierre per recuperare la moto. Le ragazze caricano le moto. La strada dopo Labrador City è completamente diversa: c’è ancora della ghiaia sparsa ma è serpeggiante e molto collinosa. Se fosse asfaltata sarebbe un sogno, la ghiaia è impegnativa! Non è dura come ieri, ma occorre fare attenzione, perché alvolta può accumularsi fino a raggiungere i 20-25 cm. In mezzo al nulla, troviamo 100 km di asfalto perfetto. È una sensazione strana dopo tanta strada accidentata. Nelle foreste qui intorno c’è stato un incendio e il paesaggio è stranamente affascinante. Alla fine del tratto asfaltato arriviamo nella città mineraria abbandonata di Gagnon, costruita negli anni ‘60. Siamo in mezzo al nulla e improvvisamente si vedono marciapiedi, cordoli e un’aiuola spartitraffico in quello che un tempo era il corso. Questa città è stata demolita nel 1985 e tutto quello che ne rimane sono i marciapiedi e le grate fognarie. Ci guardiamo intorno, ma gli unici residenti sembrano essere gli afidi, qui numerosissimi (nonostante le strade siano ancora diligentemente indicate sul navigatore, il tutto è leggermente snervante). Ritornando sulla ghiaia, la strada diventa più larga ma i mucchi sono enormi e la polvere si alza copiosa. Il paesaggio è davvero bello, nonostante tutto. Raggiungiamo il

Relais Gabriel e incontriamo due gruppi di motociclisti diretti verso nord. Ci hanno detto che al Relais Gabriel si mangia molto bene e che al piano superiore hanno camere in affitto. Sembra caratteristico e divertente, ma in realtà le camere sono minuscole, calde da soffocare, con un’unica finestrella tipo cantina e un minuscolo bagno in comune. Il cibo è tuttavia eccellente ed essendo esausti per il tempo trascorso in sella, andiamo dritti a nanna. Riusciamo a dormire profondamente nonostante una temperatura da casa dello studente.

Tutto piuttosto facile

Sabato ci svegliamo con una leggera pioggia. Ci mettiamo i sottocaschi e intorno alle 11 (o alle 10, secondo il fuso orario EST), ci mettiamo in viaggio, sapendo che è l’ultima parte difficile del viaggio. Ci hanno detto della presenza, negli ultimi 100 km, di tratti sabbiosi profondi e difficoltosi, e ci siamo preparati. Una volta raggiunto l’asfalto di Manic, ci rendiamo conto che l’unica parte davvero impegnativa era quella da Churchill Falls a Labrador, principalmente a causa dei venti laterali. Questo tratto di strada risulta piuttosto facile. Tornati sull’asfalto iniziamo a rivedere delle Harley. Come dire: signori, l’avventura è terminata! Un nostro amico, Brian Flanging, ha prenotato per noi a BonDésir, in un camping con vista sull’oceano. Come ogni buon amico che si rispetti, ci accoglie con cioccolato e scotch, il che ce lo fa amare ancora di più. L’unica parte dura della giornata consiste nel girare gli hamburger sul fuoco incredibilmente vivo utilizzando le leve per lo smontaggio dei


“...dovevamo per forza posare, solo per far vedere la dimensione di queste ruote” - Relais Gabriel, Giorno 14

pneumatici prese dalla mia borsa degli attrezzi, ma alla fine ci riesco alla grande. Il giorno dopo ci immergiamo nel traffico (traffico?!?!?) per raggiungere il Quebec, che è un mix di estremamente vecchio ed estremamente nuovo. Finalmente in città, dopo il Labrador. Con un pizzico di fortuna troviamo Au Petite Hotel, un albergo piccolo ma delizioso, che risulta essere situato nella parte vecchia della città, nascosto in un vicoletto.

L’ultima notte in viaggio

Il mattino successivo, dopo le crêpe, abbiamo paura di ritornare al nostro tran-tran quotidiano negli Stati Uniti. Ma il nostro obiettivo è ora quello di raggiungere l’Ear Bar entro domani notte per l’incontro settimanale con gli altri motociclisti, farci una birra per festeggiare e parcheggiare le nostre sudice moto in mezzo a tutte quelle due ruote scintillanti che non si allontanano mai dalla città. Mentre ci dirigiamo verso sud, la temperatura inizia ad aumentare, toccando improvvisamente per la prima volta in due settimane, i 30 gradi. Stiamo morendo di caldo. Noto una pompa vicino ad un garden center: ci fermiamo e riusciamo a infradiciarci completamente. Al confine, Judiaann e io ci imbattiamo in un agente che è più interessato alla nostra grande KTM ed al tipo di off-road che abbiamo fatto in Canada che ai nostri bagagli. Passiamo il confine in pochi minuti. Torniamo a velocità moderata lungo strade secondarie e, alla nostra ultima fermata della giornata per fare rifornimento, acquistiamo del vino prima di arrivare a

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

casa del nostro amico Paul Clipper. Pur essendo buio, non vogliamo cambiare le visiere colorate, così le solleviamo e mangiamo insetti. Alla fine arriviamo nel piccolo paradiso di campagna di Paul e iniziamo tutti a bere vino. È tardi, ma la cena è fantastica e la compagnia ancora migliore. Un’ottima conclusione dell’ultima notte del viaggio.

Di nuovo a casa

Alla nostra ultima fermata per fare rifornimento prima di New York, scherziamo dicendo che dovremmo superarla e puntare verso il Messico. Sogniamo di andare in moto sulle strade della Baja California. Le ragazze dicono che pensavano che il viaggio fosse più duro. Perciò si aspettano una sfida ancora più impegnativa. Proviamo a prendere strade secondarie ma più ci avviciniamo, più si moltiplicano i centri commerciali ed i semafori. La ventola di raffreddamento si attiva per la prima volta dal sentiero di Goose Bay. Siamo circondati dal traffico, dal calore e da brutte catene di negozi. Che tristezza! Arriviamo all’inizio di Manhattan. Entra in circolo l’adrenalina tipica della guida in città ed iniziamo la solita lotta con i taxi per guadagnare spazio nelle corsie. Ci fermiamo davanti al bar: è pieno di moto parcheggiate e siamo sorpresi di trovare un gruppo di amici che ci dà il benvenuto. Mentre scendiamo dalle moto, ci aspettano con birre ghiacciate. Siamo felici e allo stesso tempo tristi di essere tornati a casa.

Lasciate che sia l’avventura a trovare voi

Il viaggio è stato magico, stimolante e molto meglio di quanto ci aspettassimo. Terranova e Labrador sono dei posti stupendi e forse le ultime grandi avventure da vivere in sella ad una moto ad est del Mississippi. Come mio padre era solito ripetere: “Non sono i posti ad essere noiosi, ma la gente”. Non c’è bisogno di andare in Estremo Oriente, Russia o Argentina per trovare l’avventura: basta solo essere aperti e lasciare che sia l’avventura a trovare noi; succederà di sicuro! Pur avendo preparato un programma per il viaggio, abbiamo saputo quando abbandonarlo per lasciare tutto all’improvvisazione. Penso che sia stato proprio questo a permetterci di godere di tante vedute mozzafiato, di percorrere strade così sorprendenti ed incontrare gente così unica. Il cantiere che abbiamo incontrato sulla Trans Labrador è l’inizio della fine. Sperano di terminare l’asfaltatura entro tre anni e quando questo succederà, quel luogo cambierà per sempre. Se avete già pensato di fare questo viaggio, fatelo ora che è ancora un posto immenso e deserto, dove può accadere qualsiasi cosa. I più grandi rimpianti nella vita sono le cose che non abbiamo fatto e che avremmo voluto fare. Andateci ora! Gino, Lauren, Judiaann e Gregor

029


Aria d’estate Quando fa davvero caldo, su strada o sterrato, e il calore proveniente dall’asfalto diventa quasi insopportabile, l’ultima cosa che desideri indossare sono degli indumenti in pelle adatti per le basse temperature. Per stare freschi si ha solo voglia di infilare un paio di infradito, bermuda, una T-shirt e un casco aperto. Non commettere questo errore.

030


Proteggiti sempre dalla testa ai piedi, anche quando fa caldo. REV’IT! ti facilita le cose grazie a una gamma completa di abbigliamento estivo che oltre la massima ventilazione, ti garantisce anche sicurezza e protezione. Dagli stivali ai guanti, dalle giacche ai pantaloni: basta chiedere. Noi abbiamo quello che fa per te, nella versione da uomo e da donna. REV’IT! ti propone Inoltre numerose e versatili giacche tre e quattro stagioni, da abbinare a pantaloni, che si trasformano facilmente quando comincia a fare caldo, eliminando i diversi strati di cui sono costituite.

Vieni a vedere la collezione completa di prodotti estivi sul nostro sito www.revit.eu.

REVZINE | #02 Primavera-Estate spring-summer 2010 2010

031


032


La principale caratteristica dell’abbigliamento da moto Urban è l’eleganza e lo stile che saltano all’occhio prima della funzionalità del capo. La giacca ROGUE è un esempio perfetto della filosofia di questo design. Sotto la pelle estremamente morbida ed elastica, la Rogue nasconde robustezza e funzionalità: le protezioni omologate CE sono praticamente invisibili ed offrono sicurezza senza compromettere l’eleganza. Disponibile in color cammello e in nero, la Rogue ha un look classico degno di essere integrato nel tuo guardaroba da città. REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

033


In uscita REV’IT! GORE-TEX® colleczione autunno/inverno La prossima edizione di REVzine sarà disponibile presso tutti i rivenditori della nostra rete a partire dalla metà di ottobre 2010. In questo numero verrà presentata la nuova collezione Autunno-Inverno: giacche in GORE-TEX®, pantaloni, accessori, guanti invernali in GORE-TEX®, prodotti mid layer isolanti Windstopper® e Polartec Next2Skin.

034


collection

#02 spring / summer 2010

REV’IT! Collezione 2010

La collezione REV’IT! 2010 è più bella che mai. Basati sul feedback di piloti esperti, i nostri prodotti sono stati testati e ritestati per la continua ricerca di una qualità superiore. Questo è il terzo anno di presenza di REV’IT! nel MotoGP. Sponsorizzando la star del team MotoGP LCR Honda, Randy de Puniet, la nostra conoscenza è migliorata velocemente. Abbiamo affinato i nostri prodotti per offrire la durata, la sicurezza ed il comfort che i piloti professionisti richiedono. Il nostro nuovo guanto da gara, lo Jerez, nasce da quello che abbiamo imparato. Dopo quasi una stagione in cui abbiamo testato i guanti Jerez, abbiamo apportato seri migioramenti per quanto riguarda la sicurezza ergonomica di questi guanti da corsa. Abbiamo anche sviluppato una nuova collezione completa per i motociclisti sportivi. Abbiamo ascoltato i consigli dei nostri clienti e siamo orgogliosi di presentare i miglioramenti nella sicurezza e nel comfort che la tuta Victory offre, dando risalto all’Enginereed Skin. Con il 40% in più di elasticità rispetto ad altre tute, il materiale in cui è fatta la Victory permette una maggiore libertà di movimento, mentre il comfort è massimizzato da un migliore pre-modellamento e un maggiore flusso d’aria attraverso l’interno in maglia 3D. La sottotuta Excellerator aggiunge il controllo della traspirazione durante le gare ed aiuta le performance per quanto riguarda il comfort del pilota sportivo. E per gare ottimali su circuito bagnato, la nostra tuta da pioggia Triton è l’esatta replica di ciò che indossano i nostri sponsor. Invece, la nostra nuova collezione CR è stata sviluppata specialmente per i piloti sportivi che stanno cercando uno stile alla moda e retro. Con un tessuto in policotone ed una pelle morbida pull-up (che si schiarisce in colore una volta che viene tesa), questi prodotti hanno uno stile casual che si adatta a qualsiasi pilota, sia in città che su pista. Come sempre, la REV’IT! tiene d’occhio le tendenze per la guida e il numero di scooteristi in continua crescita nelle grandi città: il miglioramento delle vendite nella nostra collezione Urban riflette questa tendenza. Ora noi rispondiamo con un’ampia gamma per quanto riguarda lo stile urbano, con articoli come le giacche Brighton, Bronx e Rogue. I feedback che arrivano dai nostri clienti sono vitali per le nostre costanti innovazioni e per i nostri miglioramenti. REV’IT! ha ascoltato con attenzione i suoi avventurosi piloti, che si sforzano sempre per ottenere il meglio. Ciò che abbiamo capito è che il loro modo estremo di guidare sta veramente spingendo ai limiti la nostra linea di avventura: potete indossare le giacche Cayenne Pro e Off Track e i guanti Desert in qualsiasi tipo di clima e di condizioni, in ogni angolo del mondo. Sappiamo che è ora di imparare dalle esperienze dei nostri avventurosi piloti e di rimodernare ciò che possiamo offrire loro. Quindi REV’IT! è orgogliosa di svelare la nuova e migliorata linea Sand. Tenendo i prodotti a prezzi ragionevoli, li abbiamo resi più leggeri e facili da indossare. Sistemi di entrata facilitata sul polpaccio e polsini si adattano rispettivamente a stivali off-road e guanti invernali, mentre una connessione diretta tra la membrana impermeabile e i pantaloni rende il pilota meno vulnerabile a vento e pioggia. Le nostre cerniere per la ventilazione sono state migliorate per sostenere un utilizzo più duraturo in condizioni pesanti, ma continuano ad essere abbastanza leggere da essere utilizzate nel deserto. I miglioramenti apportati nella linea Sand la rendono veramente degna di sfidare un’avventura. La collezione 2010 vi mostreranno quanto lontano è andata REV’IT!, insieme ai nostri clienti. Ci auguriamo aspettiate la prossima tappa del viaggio quanto la stiamo aspettando noi. Grazie di viaggiare con noi, il team REV’IT!

038

Oltre al Limite | TT Tuta intera

047

Il meglio di due mondi | Phoenix Giacca

050

Motociclismo adventure | Cayenne Pro Giacca

069

Urban | Zodiac Giacca

094

Uno stivale per tutte le stagioni | Apache H2O Stivale


Ispirata al MotoGP La dicitura Engineered skin, che si trova su quasi tutti i capi realizzati da REV’IT!, indica il nostro impegno nel campo della sicurezza, della qualità e del design, soprattutto per quel che riguarda i modelli sportivi in pelle, dove la costruzione è chiaramente visibile nel disegno delle braccia, dei fianchi e delle ginocchia. Quando si osservano tute come la VICTORY, la REPLICA e la SILICA (pagina destra, in basso), si nota immediatamente che sono state disegnate sulla base di questo concetto di design veramente unico. Se la SILICA è una delle migliori tute professionali entry-level disponibili sul mercato, la VICTORY, una top di gamma, è caratterizzata da particolari ergonomici ispirati al MotoGP, che sono stati realizzati con le ultime tecniche di produzione e materiali innovativi.

VICTORY TUTA INTERA PROTEZIONE

FOL015

ERGONOMIA ®

Esterno pelle bovina X-lite, Lorica , PWR|tessuto 500D elasticizzato, PWR|Kevlar

Vestibilité taglio attillato, vestibilità racing

elasticizzato

Ventilazione pannelli di ventilazione sul petto e sui gomiti, Gobba aereodinamica

Composizione esterno: 81% pelle, 15% poliammide, 3% fibre aramidiche, 1%

VCS |

elastane|fodera: 81% poliestere, 16% poliammide, 3% elastane ®

Protezione protezioni ProLife CE sulle spalle e gomiti, seduta in doppio strato di ®

Caratteristiche fodera traforata aero cool 3D rimovibile, cerniera su polpaccio per accesso facilitato sul polpaccio, colletto e polsini confortevoli, inserti elasticizzati sulle

pelle, cuciture di sicurezza, Temperfoam sulla parte posteriore e sui fianchi, protettore

spalle, gomiti e ginocchia

Dual-comp sulle spalle, schiena e parte anteriore, Saponetta Dual-comp tipo A

Tasche tasche interne TAGLIE E COLORI

036

Taglie

M46-58

Colori

1600 / Nero - Bianco, 3200 / Bianco - Rosso, 3300 / Bianco - Blu


replica TUTA INTERA PROTEZIONE

FOL012

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco ®

Vestibilité taglio attillato, vestibilità

®

Performance, Lorica , schoeller -

racing

®

keprotec elasticizzato, pelle bovina

Caratteristiche colletto e polsini

pieno fiore Augustini

confortevoli, inserti elasticizzati sulla

Composizione esterno: 84%

schiena, spalle, spalle, gomiti e

pelle, 12% poliammide, 4% fibre

ginocchia, fodera rimovibile

aramidiche|fodera: 100% poliestere Protezione protezioni ProLife

®

Ventilazione gobba aereodinamica VCS | , pannelli di ventilazione sul petto,

CE sulle spalle, gomiti e ginocchia,

ascelle e braccia

saponette tipo Z in PU, seduta in doppio

Tasche tasca interna

strato di pelle, cuciture di sicurezza, ®

Temperfoam sulla schiena, protettore

TAGLIE E COLORI

Dual-comp sulle spalle

Taglie

M46-58

Colori

1010 / Nero

3050 / Bianco - Nero

3200 / Bianco - Rosso

silica TUTA INTERA

FOL011

ERGONOMIA

PROTEZIONE

Vestibilité taglio attillato, vestibilità

Esterno pelle bovina Monaco ®

®

racing

Performance, Lorica , schoeller ®

keprotec elasticizzato, pelle bovina

Ventilazione gobba aereodinamica

pieno fiore Augustini

VCS | , pannelli di ventilazione sul petto, ®

Protezione protezioni ProLife CE

schiena e ascelle

sulle spalle e gomiti, saponette tipo Z

Caratteristiche colletto e polsini

in PU, seduta in doppio strato di pelle,

confortevoli, inserti elasticizzati sulle

cuciture di sicurezza, Temperfoam

®

spalle, back, gomiti e ginocchia, fodera

sulla parte posteriore e sui fianchi

rimovibile

Composizione esterno: 85%

Tasche tasca interna

pelle, 11% poliammide, 4% fibre aramidiche|fodera: 100% poliestere

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

TAGLIE E COLORI Taglie

M46-58

Colori

1010 / Nero

1600 / Nero - Bianco

2060 / Rosso - Bianco

2270 / Blu - Bianco

037


038


Oltre al limite Quando sei in pista e stai spingendo oltre al limite, hai bisogno di una tuta in pelle con un livello di protezione di cui poterti fidare. La tuta intera TT di REV’IT! si basa sulla tuta realizzata espressamente per il pilota del team Honda LCR MotoGP Randy de Puniet e da lui indossata durante la stagione 2008. Si tratta della prima tuta REV’IT! dotata delle nuove saponette per il gomito, in aggiunta alla struttura tridimensionale a nido d’ape delle protezioni delle spalle. La giacca TT, leggermente meno presagomata, è derivata dalla tuta intera TT ed è realizzata con la stessa pelle bovina di prima qualità, ma con una membrana fissa.

TT TUTA INTERA

FOL013

ERGONOMIA

PROTEZIONE Esterno pelle bovina Monaco ®

®

Performance, Lorica , schoeller ®

Vestibilité taglio attillato, vestibilità racing

keprotec elasticizzato, pelle bovina

Ventilazione gobba aereodinamica

pieno fiore Augustini

VCS | , pannelli di ventilazione sul petto,

Composizione esterno: 86%

schiena, braccia e cosce

pelle, 10% poliammide, 4% fibre

Caratteristiche colletto e polsini

aramidiche|fodera: 100% poliestere

confortevoli, inserti elasticizzati sulle

®

Protezione protezioni ProLife CE

spalle, back, gomiti e ginocchia, fodera

sulle spalle, gomiti e ginocchia, seduta

rimovibile

in doppio strato di pelle, cuciture di

Tasche tasca interna

®

sicurezza, Temperfoam sulla parte posteriore e sui fianchi, protettore Dual-

TAGLIE E COLORI

comp sulle spalle e gomiti, Saponetta

Taglie

M46-58

Dual-comp tipo A

Colori

1600 / Nero - Bianco

3200 / Bianco - Rosso

3300 / Bianco - Blu

TT GIACCA

FJL035

ERGONOMIA

PROTEZIONE Esterno pelle bovina Monaco ®

Vestibilité taglio normale, vestibilità

Performance, Lorica , PWR|tessuto

racing

500D elasticizzato

Adattabilitá fasce di regolazione

Composizione esterno: 90%

in vita

pelle, 10% poliammide|fodera: 100%

Ventilazione presa d’aria sulla

poliestere

schiena, pannelli di ventilazione sul

Protezione protezioni ProLife

®

CE sulle spalle e gomiti, cuciture di ®

petto, schiena e bicipiti Caratteristiche colletto e polsini

sicurezza, Temperfoam perforata sulla

confortevoli, cerniera di connessione

schiena, protettore Dual-comp sulle

corta e lunga, inserti elasticizzati sulle

spalle e gomiti

spalle, schiena e gomiti Tasche tasche interne, tasche a fessura TAGLIE E COLORI

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

Taglie

M46-58

Colori

1600 / Nero - Bianco

3200 / Bianco - Rosso

3300 / Bianco - Blu

039


Ridifiniamo il concetto di rétro Le moto naked (chiamate anche street bikes o streetfighters) sono fra le moto al momento più diffuse. Quando abbiamo pensato di sviluppare una gamma dedicata a questa nuova tendenza, la nostra missione era chiara: creare un mix di moderna tecnologia con elementi di moda rétro. Siamo orgogliosi di presentare la collezione CR. C’è la tuta intera CR che, nonostante il suo look alla moda, è al 100% pronta per la pista. Le giacche CR sono realizzate con i più morbidi e resistenti pellami disponibili. Hanno una vestibilità aderente ma al contempo molto confortevole, con protezioni 3D-Prolife approvate CE e la comodità dell’imbottitura termica rimovibile. Per completare la collezione, la giacca CR è anche disponibile nella versione in tessuto traspirante ma impermeabile al 100%. Ambedue le versioni , in pelle e in tessuto, sono disponibili per uomo e donna. La versione per donna ha un’elegante vestibiltà femminile.

CR TUTA INTERA PROTEZIONE Esterno pelle bovina Monaco ®

Performance, Lorica , PWR|tessuto 500D elasticizzato, PWR|Kevlar elasticizzato, pelle bovina pieno fiore Augustini Composizione esterno: 84% pelle, 13% poliammide, 2% fibre aramidiche, 1% elastane|fodera: 76% poliestere, 21% poliammide, 3% elastane ®

Protezione protezioni ProLife CE sulle spalle, gomiti e ginocchia, seduta in doppio strato di pelle, cuciture di ®

sicurezza, Temperfoam sulla parte posteriore e sui fianchi, Saponetta Dualcomp tipo A ERGONOMIA Vestibilité taglio attillato, vestibilità racing Ventilazione pannelli di ventilazione sul petto, schiena, gomiti e cosce Caratteristiche cerniera su polpaccio per accesso facilitato sul polpaccio, colletto e polsini confortevoli, inserti elasticizzati sulle spalle, back, gomiti e ginocchia, fodera rimovibile Tasche tasche interne TAGLIE E COLORI Taglie

M46-58

Colori

1200 / Nero - Rosso

3200 / Bianco - Rosso

040

FOL014


CR GIACCA

FJL040

CR ladies’ GIACCA

PROTEZIONE

FJL041

ERGONOMIA ®

Esterno pelle bovina ‘Old’, Lorica , pelle bovina pieno fiore Augustini

Vestibilité taglio normale, vestibilità racing, (vestibilità specifica donna)

Isolamento body warmer rimovibile

Adattabilitá fasce di regolazione in vita

Composizione esterno: 100% pelle|fodera: 100% poliestere|fodera termica: 100%

Ventilazione pannelli di ventilazione sul petto e sui gomiti

poliammide (Isolamento termico 100% poliestere)

Caratteristiche colletto e polsini confortevoli, cerniera di connessione corta e lunga,

®

Protezione protezioni (Ladies) ProLife CE sulle spalle e gomiti, cuciture di sicurezza,

inserti elasticizzati sulle spalle e gomiti

spugna EVA sulla schiena

Tasche tasche interne, tasche a fessura

TAGLIE E COLORI

TAGLIE E COLORI

Taglie

M46-58

Taglie

L34-44

Colori

1200 / Nero - Rosso

Colori

1200 / Nero – Rosso

7320 / Panna - Titanio

2060 / Rosso - Bianco

7320 / Panna - Titanio

CR GIACCA

FJT102

PROTEZIONE

CR ladies’ GIACCA

FJT103

ERGONOMIA

®

Esterno Lorica , PWR|tessuto policotone

Vestibilité taglio normale, vestibilità city, (vestibilità specifica donna)

Isolamento body warmer rimovibile

Adattabilitá linguette di regolazione in vita e sui polsini ®

Impermeabilité e traspirabilité hydratex | lite

Caratteristiche passanti dei jeans, doppia cerniera anteriore

Composizione esterno: 48% poliammide, 44% cotton, 8% poliuretano|fodera:

Tasche tasche interne, tasche a fessura

100% poliestere|fodera termica: 100% poliammide (Isolamento termico 100% poliestere) ®

Protezione protezioni Knox CE sulle spalle e gomiti, spugna EVA perforata sulla schiena

TAGLIE E COLORI

TAGLIE E COLORI

Taglie S-XYL

Taglie L34-44

Colori 1600 / Nero - Bianco

Colori 1600 / Nero - Bianco

2060 / Rosso - Bianco

2280 / Blu Marina - Argento

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

2060 / Rosso - Bianco

041


GT GIACCA

FJL029

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco

Vestibilité taglio normale, vestibilità

Performance, PWR|tessuto 500D

racing

elasticizzato, pelle bovina Embo, pelle

Adattabilitá fasce di regolazione

bovina pieno fiore Augustini

in vita

Composizione esterno: 93% pelle,

Ventilazione pannelli di ventilazione

7% poliammide|fodera: 100% poliestere

sul petto e sulla schiena

®

Protezione protezioni ProLife

Caratteristiche colletto e polsini

CE sulle spalle e gomiti, cuciture di

confortevoli, cerniera di connessione

®

sicurezza, Temperfoam sulla parte

corta e lunga, inserti elasticizzati sulle spalle e sulla schiena

posteriore

Tasche tasche interne, tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie

M46-58

Colori

1010 / Nero

1600 / Nero - Bianco

GT PANTALONI

FPL015

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco

Vestibilité taglio normale, vestibilità

Performance, PWR|tessuto 500D

racing

elasticizzato, pelle bovina Embo, pelle

Ventilazione pannelli di ventilazione

bovina pieno fiore Augustini

sulle cosce

Composizione esterno: 85%

Caratteristiche elastico sul girovita,

pelle, 15% poliammide|fodera: 100%

cerniera di connessione corta e lunga,

poliestere

inserti elasticizzati sulla parte posteriore ®

Protezione protezioni ProLife CE

e sulle ginocchia

sulle ginocchia, saponette tipo Z in PU,

Tasche tasca a fessura

seduta in doppio strato di pelle, cuciture ®

di sicurezza, Temperfoam sui fianchi

TAGLIE E COLORI Taglie

M46-58 Norma

M48-56 Accorciato

1203&1303 M50-54 Allungato 1013&1603 M48-54 Allungato Colori

1011 / Nero Norma

1012 / Nero Accorciato

1013 / Nero Allungato

1601 / Nero - Bianco N.

1602 / Nero - Bianco Acc.

1603 / Nero - Bianco All.

GT2 PANTALONI

FPL019

TAGLIE E COLORI Taglie

M46-58 Norma, M48-56 Accorciato, M48-54 Allungato

Colori

0011 / Nero Norma, 0012 / Nero Accorciato, 0013 / Nero Allungato

042


Mix and match senza fine La giacca ed i pantaloni GT sono tra i capi touring più elogiati nella nostra linea di giacca e pantaloni abbinabili. La morbidezza della pelle Agostini, la superba vestibilità, l’ elegante design: tutto si combina magnificamente in questo stile senza tempo. A grande richiesta, per offrire lo stesso livello di qualità alle motocicliste, abbiamo aggiunto la giacca donna SILICA ed i pantaloni da donna GT. La grande novità di questi modelli è che alle giacche GT e SILICA possono essere facilmente abbinati i pantaloni a seconda del loro colore. I pantaloni GT sono inoltre disponibili in varie lunghezze: una vestibilità perfetta per tutti.

silica ladies’ GIACCA PROTEZIONE

FJL031

Colori

1010 / Nero

3050 / Bianco - Nero

Esterno pelle bovina Monaco ®

Performance, Lorica , PWR|tessuto 500D elasticizzato, pelle bovina Embo Composizione esterno: 84% pelle, 16% poliammide|fodera: 100% poliestere Protezione protezioni ProLife

®

CE sulle spalle e gomiti, cuciture di ®

sicurezza, Temperfoam sulla schiena

ERGONOMIA Vestibilité taglio normale, vestibilità racing, vestibilità specifica donna Adattabilitá fasce di regolazione in vita Caratteristiche colletto e polsini confortevoli, cerniera di connessione corta e lunga, inserti elasticizzati sulla schiena Tasche tasche interne, tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie

L34-46

GT Ladies’ PANTALONI PROTEZIONE

FPL017

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco ®

Performance, Lorica , PWR|tessuto

Vestibilité taglio normale, vestibilità racing, vestibilità specifica donna

500D elasticizzato, pelle bovina pieno

Caratteristiche elastico sul girovita,

fiore Augustini

cerniera di connessione corta e lunga,

Composizione esterno: 85%

inserti elasticizzati sulla parte posteriore

pelle, 15% poliammide|fodera: 100%

e sulle ginocchia

poliestere

Tasche tasca a fessura

Protezione saponette tipo Z in PU, seduta in doppio strato di pelle, cuciture ®

TAGLIE E COLORI Taglie

L34-46 Norma

protezioni ProLife ladies CE sulle

L38-44 Accorciato

ginocchia

L38-42 Allungato

Colori

1011 / Nero Norma

1012 / Nero Accorciato

1013 / Nero Allungato

1601 / Nero - Bianco N.

1602 / Nero - Bianco Acc.

1603 / Nero - Bianco All.

di sicurezza, Temperfoam sui fianchi, ®

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

043


Apollo GIACCA

FJL042

ERGONOMIA

PROTEZIONE Esterno pelle bovina Monaco ®

Vestibilité taglio normale, vestibilità

Performance, Lorica , PWR|tessuto

racing

500D elasticizzato, pelle bovina pieno

Adattabilitá fasce di regolazione

fiore Augustini

in vita

Composizione esterno: 85% pelle,

Ventilazione pannelli di ventilazione

14% poliammide, 1% elastane|fodera:

sul petto, schiena e bicipiti Caratteristiche fodera traforata

98% poliestere, 2% poliammide ®

Protezione protezioni ProLife

aero cool 3D, colletto e polsini

CE sulle spalle e gomiti, cuciture di

confortevoli, cerniera di connessione

sicurezza, Spugna EVA totalmente

corta e lunga, inserti elasticizzati sulle spalle e gomiti

perforata

Tasche tasche interne, tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie

M46-58

Colori

3050 / Bianco - Nero

3200 / Bianco - Rosso

3300 / Bianco - Blu

apollo PANTALONI PROTEZIONE

FPL021

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco ®

Vestibilité taglio normale, vestibilità

Performance, Lorica , PWR|tessuto

racing

500D elasticizzato, pelle bovina pieno

Ventilazione pannelli di ventilazione

fiore Augustini

sulle cosce

Composizione esterno: 79% pelle,

Caratteristiche cerniera su

19% poliammide, 2% elastane|fodera:

polpaccio per accesso facilitato sul polpaccio, elastico/elastica, elastico sul

100% poliestere ®

Protezione protezioni ProLife

girovita, cerniera di connessione corta

CE sulle ginocchia, seduta in doppio

e lunga, inserti elasticizzati sulla parte

strato di pelle, cuciture di sicurezza,

posteriore e sulle ginocchia

Temperfoam© sui fianchi, Saponetta

Tasche tasca a fessura

Dual-comp tipo A TAGLIE E COLORI

044

Taglie

M46-58 Norma

M48-56 Accorciato

M48-54 Allungato

Colori

3051 / Bianco - Nero N.

3052 / Bianco - Nero Acc.

3053 / Bianco - Nero All.


Il progetto Apollo Dopo aver stabilito standard di vestibilità e di comfort con la giacca ed i pantaloni GT, non è stato facile creare qualcosa di nuovo per il motociclista turistico sportivo. Avevamo bisogno di qualcosa totalmente differente nel design, ma al contempo con un look senza età. Abbiamo impiegato due stagioni per mettere a punto un design nuovo da poter applicare sia alle giacche in pelle che in tessuto, come anche ad un nuovo modello di pantaloni in pelle. Quello che abbiamo creato è la giacca in pelle APOLLO, che sta attirando moltissima attenzione. Giacca corta, sportiva, dal look unico, la APOLLO è realizzata con pelle estremamente elegante, traforata a laser per la ventilazione. Gli ampi pannelli elasticizzati offrono una vestibilità confortevole e tutte le protezioni sono approvate CE. La APOLLO offre sicurezza e al contempo cambia la concezione di stile, mostrando come sia possibile indossarla su una moto da turismo sportivo. I pantaloni APOLLO si abbinano non solo alla giacca APOLLO in pelle o in tessuto , ma anche alla giacca in pelle TT.

apollo GIACCA

FJT104

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco Performance, poliestere dull 450D

Vestibilité taglio normale, vestibilità racing

Isolamento fodera termica rimovibile

Adattabilitá linguette di regolazione sui fianchi, fascia di regolazione sul colletto, ®

Impermeabilité e traspirabilité hydratex I G-liner

bicipiti e polsini

Composizione esterno: 96% poliestere, 4% pelle|fodera: 100% poliammide|fodera

Ventilazione cerniera VCS | sulla schiena e sotto le ascelle

termica: 100% poliammide (Isolamento termico 100% poliestere) ®

Caratteristiche passanti dei jeans, cerniera di connessione corta, doppia cerniera

Protezione protezioni Knox CE sulle spalle e gomiti, spugna EVA perforata sulla

anteriore

schiena

Tasche tasche interne, tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie XS-XYL Colori 1200 / Nero – Rosso

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

1300 / Nero - Blu

1600 / Nero - Bianco

045


phoenix | phoenix ladies’ GIACCA

FJL033 (EUR) - FJL036 (USA)

ERGONOMIA

PROTEZIONE Esterno PWR|tessuto 3-strati 500D, pelle bovina Monaco Performance, ®

PWR|tessuto 1200D elasticizzato, Lorica , Dynax a maglia ®

Vestibilité taglio normale, vestibilità racing, (vestibilità specifica donna) Adattabilitá fasce di regolazione in vita

Impermeabilité e traspirabilité hydratex | 3L rimovibile

Ventilazione pannelli di ventilazione sul petto e sulla schiena

(Non nella versione per Nord America)

Caratteristiche cerniera di connessione lunga, inserti elasticizzati sui gomiti,

Composizione esterno: 65% pelle, 35% poliammide|fodera: 100%

Polsini comfort

poliestere|membrana: 100% poliuretano (tricot 100% poliammide)

Tasche tasche interne, tasche a fessura

®

Protezione protezioni ProLife CE sulle spalle e gomiti, cuciture di sicurezza, ®

protezioni ProLife ladies CE sulle spalle e gomiti, spugna EVA perforata sulla schiena

TAGLIE E COLORI

Visibilité riflettori laminati

Taglie

M46-58, L34-46

Colori

1600 / Nero - Bianco

3050 / Bianco - Nero

aurora | aurora ladies’ PANTALONI PROTEZIONE

FPL018

ERGONOMIA ®

Esterno pelle bovina Monaco Performance, Lorica , PWR|tessuto 500D

Vestibilité taglio normale, vestibilità racing, (vestibilità specifica donna)

elasticizzato, PWR|tessuto 750D

Caratteristiche elastico sul girovita, cerniera di connessione corta e lunga, inserti

Composizione esterno: 77% pelle, 23% poliammide|fodera: 100% poliestere

elasticizzati sulla parte posteriore e sulle ginocchia

®

Protezione protezioni ProLife CE sulle ginocchia, seduta in doppio strato di pelle,

Tasche tasca a fessura

®

cuciture di sicurezza, protezioni ProLife ladies CE sulle ginocchia TAGLIE E COLORI

046

Taglie

M46-60 Norma, M48-56 Accorciato, M48-54 Allungato

L34-46 Norma, L38-44 Accorciato, L38-42 Allungato

Colori

0011 / Nero Norma, 0012 / Nero Accorciato, 0013 / Nero Allungato


Il meglio di due mondi La maggioranza dei motociclisti in estate preferisce la pelle al tessuto, non solo perché la pelle è più resistente del tessuto e quindi più sicura, ma anche perché dà una sensazione piacevole sulla pelle. Il lato negativo è che la pelle non permette l’areazione a meno che non sia perforata. Una perforazione estesa non è comunque sicura, perché compromette le proprietà protettive della pelle (a meno che, ovviamente, non venga utilizzata la tecnica di perforazione a laser, come per la tuta VICTORY). Siamo riusciti a trovare una soluzione unica per primavera, estate ed autunno: la giacca PHOENIX. Disegnata come una giacca sportiva estiva in pelle, la PHOENIX è caratterizzata da un taglio aderente ed è dotata di protezioni 3D-Prolife omologate CE. Questa giacca è dotata di una membrana rimovibile che offre protezione assoluta contro pioggia e vento. Sia i pannelli frontali che posteriori sono realizzati nel mesh più resistente disponibile sul mercato, quindi quando la membrana viene tolta, rimane solamente lo strato esterno totalmente ventilato. I pantaloni migliori da abbinare alla giacca PHOENIX sono i GEAR (dotati delle stesse caratteristiche – vedi pagina 62) oppure i pantaloni senza ventilazione AURORA.

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

047


Sport performance per ogni condizione atmosferica La maggior parte delle giacche e pantaloni impermeabili sono ideali per il motociclismo da touring. Questo significa che hanno spesso una vestibilità più morbida, adatta a star seduti eretti sulla moto. Questo non vale per la linea RAPTOR: la giacca ed i pantaloni RAPTOR sono adatti al motociclismo sportivo e turistico sportivo, in cui si predilige la protezione del tessuto contro gli agenti atmosferici, alla confortevole sicurezza della pelle. Il design da top di gamma e la vestibilità sportiva preformata sono ideali per viaggiare su una moto sportiva ad una velocità relativamente elevata, perché l’impermeabilità viene garantita dal taglio aderente dei capi; la giacca ed i pantaloni sono inoltre collegati tra loro da una cerniera a 360°. Il completo RAPTOR è dotato di protezioni Prolife omologate CE e di una imbottitura termica che si può rimuovere quando fa caldo. Due fascette laterali a strappo permettono alla giacca RAPTOR di avere un’ulteriore, avvolgente vestibilità.

raptor GIACCA

FJT089

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D,

Vestibilité taglio normale, vestibilità

Dynax 1000D, PWR|tessuto 1200D ®

elasticizzato, Lorica , tessuto laminato

racing Adattabilitá linguette di regolazione

3D

in vita, flexisnap XL, fasce di regolazione

Isolamento fodera termica rimovibile

sotto le ascelle e sugli avambracci, sui

Impermeabilité e traspirabilité ®

polsi e fianchi

hydratex | Z-liner

Ventilazione cerniere VCS | sul petto

Composizione esterno:

e sulla schiena

100% poliammide|fodera: 100%

Caratteristiche cerniera di

poliestere|fodera termica: 100%

connessione corta e lunga, inserti

poliammide (Isolamento termico 100%

elasticizzati sui gomiti, colletto comfort

poliestere)

Tasche tasche interne, tasche a ®

Protezione protezioni ProLife CE

fessura, tasca documenti

®

sulle spalle e gomiti, Temperfoam sulla schiena

TAGLIE E COLORI

Visibilité riflettori laminati sulle

Taglie

S-XYL

braccia, logo riflettente laminati sulla

Colori

1050 / Nero - Antracite

schiena

1200 / Nero - Rosso

1300 / Nero - Blu

raptor PANTALONI

FPT037

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D, Dynax

Vestibilité taglio normale, vestibilità

1000D, PWR|tessuto 1200D elasticizzato, ®

racing Adattabilitá linguette di regolazione in

Lorica , tessuto laminato 3D Isolamento fodera termica rimovibile

vita, fasce di regolazione sulle cosce

Impermeabilité e traspirabilité

Ventilazione cerniere VCS | sulle cosce

®

hydratex | Z-liner

Caratteristiche elastico sul girovita,

Composizione esterno: 94%

cerniera di connessione corta e lunga,

poliammide, 6% altre fibre|fodera:

cerniere polpaccio

100% poliestere|fodera termica: 100%

Tasche tasche a fessura

poliammide (Isolamento termico 100% TAGLIE E COLORI

poliestere) ®

Protezione protezioni ProLife CE sulle ®

Taglie S-XYL Norma

ginocchia, Temperfoam sui fianchi

L-XXL Accorciato

Visibilité riflettori laminati sulle cosce

M-XL Allungato

Colori 1051 / Nero - Antracite Norma

048

1052 / Nero - Antracite Accorciato

1053 / Nero - Antracite Allungato

1201 / Nero - Rosso Norma

1202 / Nero - Rosso Accorciato

1203 / Nero - Rosso Allungato

1301 / Nero - Blu Norma

1302 / Nero - Blu Accorciato

1303 / Nero - Blu Allungato


Tecnologia avanzata per un’ innovativa tuta intera in tessuto La tuta intera INFINITY in tessuto è creata per il motociclismo nelle più estreme condizioni meteorologiche. Disegnata per motociclisti che si aspettano le migliori prestazioni dai loro indumenti tecnici in qualsiasi circostanza, questa tuta combina le più avanzate tecnologie con materiali innovativi disponibili. Il taglio leggermente presagomato è abbondante abbastanza per la tuta da essere indossata su vestiti casual o su sottotute termiche, e la cerniera impermeabile a lunghezza piena permette di indossare la tuta con facilità. Protezione del più alto grado della normativa CE completa le caratteristiche tecniche di sicurezza della tuta INFINITY.

VCS | direct Questo sistema di ventilazione indirizza il flusso d’aria attraverso la membrana integrata incanalandolo all’interno dell’indumento.

Apertura di connessione del gilet elettroriscaldato Attraverso questa apertura è possibile far passare la presa elettrica per il gilet elettroriscaldato. linguetta | UTA Schoeller FTC ®-dynatec® 3-strati Questo tessuto a tre strati è stata sviluppato specificamente per la costruzione di capi d’abbigliamento motociclistico. Offre un’elevata resistenza all’abrasione, combinata al comfort e alla facile manutenzione. Schoeller

®

NanoSphere

®

Questa rivoluzionaria finitura crea difficoltà allo sporco e all’acqua di fissarsi o di penetrare qualsiasi materiale, col risultato che l’indumento rimarrà pulito ed asciutto in tutte le situazioni.

TIZIP

®

MasterSeal protezioni SaS Tec® CE

la cerniera anteriore impermeabile a lunghezza piena TIZIP® è dotata di doppio tiretto e può essere totalmente aperta per permettere un facile accesso alla tuta.

infinity tuta intera in tessuto

FOT007

PROTEZIONE

di connessione del gilet elettroriscaldato, tasche protezioni regolabili sulle ginocchia, inserti elasticizzati sulla schiena ®

®

®

Esterno tessuto laminato 3D, schoeller FTC -dynatec 3-strati, schoeller NanoSphere

Tasche tasche applicate esternamente

® ®

Impermeabilité e traspirabilité hydratex | 3L rimovibile

TAGLIE E COLORI Taglie

S-XXL Norma

Protezione protezioni SaS Tec CE sulle spalle, schiena (livello 2), gomiti, fianchi e

XL-XYL Accorciato

ginocchia

M-XL Allungato

Visibilité riflettori laminati sulla schiena, braccia e gambe

Colori

1011 / Nero Norma

1012 / Nero Accorciato

1013 / Nero Allungato

3651 / Grigio Chiaro- Grigio Norma

Vestibilité taglio normale, vestibilià touring

3652 / Grigio Chiaro- Grigio Accorciato

Adattabilitá linguette di regolazione in vita, Linguette UTA | in vita, sui polsini e

3653 / Grigio Chiaro- Grigio Allungato

Composizione esterno: 95% poliammide (100% poliuretano laminato), 5% poliestere ®

ERGONOMIA

caviglie, flexisnap, fasce di regolazione sulle braccia e sotto le ascelle Ventilazione VCS I direct sul petto e sulla schiena ®

Caratteristiche XL TIZIP MasterSeal davanti e sulla cucitura interna, apertura

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

049


050


cayenne pro GIACCA

FJT090

ERGONOMIA

PROTEZIONE

La CAYENNE PRO, una delle più acclamate giacche adventure-touring della collezione REV’IT! , si abbina ai pantaloni CAYENNE PRO. Questo completo

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Esterno PWR|tessuto 1200D ®

®

soddisferà tutte le esigenze del motociclismo adventure e touring. Basandoci sul

touring

feedback di chi aveva utilizzato la prima versione di questa giacca (la CAYENNE)

Cordura 500D, SuperFabric , Dynax

Adattabilitá Linguetta UTA | sui

abbiamo ridotto il peso della CAYENNE PRO, usando in generale materiali più leggeri

a maglia

polsini , linguette di regolazione in vita,

e utilizzando un tessuto più pesante per l’esterno della giacca, al fine di preservare

Isolamento fodera termica Exkin©

flexisnap XL, fasce di regolazione sulle

la sua funzionalità. L’imbottitura termica rimovibile offre più calore di altri interni di

Air rimovibile

braccia e sotto le ascelle, cordicella di

alta qualità, senza appesantire la giacca, I pantaloni CAYENNE PRO hanno le stesse

elasticizzato, Cordura 1000D, Lorica , ®

®

Impermeabilité e traspirabilité

regolazione sui fianchi

caratteristiche, tessuti più leggeri e materiali isolanti migliorati inclusi. Nei pantaloni

hydratex | 3L rimovibile

Ventilazione cerniere VCS | sulla

sono anche stati incorporati pannelli in Superfabric per una flessibilità ed un comfort

Composizione esterno: 94%

schiena e sotto le ascelle, VCS I panel

superiore. I nostri clienti hanno espresso la loro opinione e noi, ascoltandoli, abbiamo

poliammide, 6% altre fibre|fodera:

sul petto, tasche VCS I sul petto

creato un prodotto superiore.

®

100% poliestere|fodera termica: 100%

Caratteristiche cerniera di

poliammide (Isolamento termico

connessione lunga, gancetto per

100% poliestere)|membrana: 100%

flexisnap, inserti elasticizzati sui gomiti

poliuretano (tricot 100% poliammide)

Tasche tasche interne, tasche

®

Protezione protezioni SaS Tec CE sulle spalle e gomiti, CE prepared for ®

paraschiena SaS Tec approvato CE,

applicate esternamente, tasche a fessura, tasca membrana, tasca documenti

Spugna EVA totalmente perforata sulla schiena

TAGLIE E COLORI

Visibilité riflettori laminati sulla

Taglie

S-XYL

schiena, sul petto e sotto le ascelle

Colori

1010 / Nero

3610 / Grigio Chiaro- Nero

3620 / Grigio Chiaro- Rosso

5150 / Arancia - Grigio

8150 / Verde Scuro- Grigio

cayenne pro PANTALONI PROTEZIONE

FPT038

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 1200D

Vestibilité taglio normale, vestibilià

®

elasticizzato, Cordura 1000D,

touring

PWR|tessuto 500D elasticizzato,

Adattabilitá Linguetta UTA | sulle

®

Cordura 500D, pelle bovina Pampas ®

caviglie, fasce di regolazione in vita

(rivestita in poliuretano), SuperFabric ,

Ventilazione cerniere VCS | sulle

Dynax a maglia

cosce ®

Isolamento fodera termica Exkin Air

Caratteristiche elastico sul girovita,

rimovibile

cerniera di connessione corta e lunga,

Impermeabilité e traspirabilité

cerniere polpaccio, inserti elasticizzati

®

hydratex | 3L rimovibile

sulla parte posteriore e sulle ginocchia

Composizione esterno: 88%

Tasche tasche a fessura

poliammide, 12% altre fibre|fodera: 100% poliestere|fodera termica: 100%

TAGLIE E COLORI

poliammide (Isolamento termico

Taglie S-XYL Norma

100% poliestere)|membrana: 100%

M-XYL Accorciato

poliuretano (tricot 100% poliammide)

M-XXL Allungato

®

Protezione protezioni SaS Tec CE

Colori 0161 / Grigio ChiaroNorma

sulle ginocchia, Spugna EVA totalmente

0162 / Grigio ChiaroAccorciato

perforata sui fianchi, seduta in doppio

0163 / Grigio ChiaroAllungato

strato di tessuto

1011 / Nero Norma

Visibilité riflettori laminati sulle cosce

1012 / Nero Accorciato

1013 / Nero Allungato

8151 / Verde Scuro- Grigio N.

8152 / Verde Scuro- Grigio Acc.

8153 / Verde Scuro- Grigio All.

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

051


sand GIACCA

FJT107

Gancetto per flexisnap Il gancetto e l’occhiello sul colletto PWR | tessuto 750D

permettono di rivoltare all’indietro la parte anteriore del colletto ancorandola al gancetto, permettendo in questo modo all’aria di rinfrescare il collo durante periodi più caldi dell’anno senza essere disturbati dal colletto aperto che batte sul collo per il vento. Pannello| VCS I pannelli regolabili VCS permettono una ventilazione ottimale. L’aria che passa attraverso la giacca è piacevole quando fa caldo ma non quando fa più freddo. Con questi pannelli di ventilazione regolabili puoi decidere tu: possono essere ripiegati del tutto con facilità per offrire alla giacca la massima ventilazione.

PWR | cerata 1200D Fasce doppie di regolazione Cerniera di connessine lunga e doppia cerniera di connessione corta

Dettagli migliorati innalzano i vecchi modelli favoriti ad un nuovo livello di design e funzionalità

Per la stagione Primavera-Estate 2010 siamo lieti di introdurre i pantaloni e la giacca SAND, che sono da considerare un miglioramento dei vecchi modelli favoriti per l’avventura: i pantaloni DAKAR e la giacca OFF TRACK. Le grandi differenze si trovano nella grande quantità di piccoli dettagli che innalzano notevolmente il livello del prodotto, tra cui: una nuova cerniera sull’avambraccio, oltre a fungere da presa d’aria, permette di indossare i guanti sia sopra che sotto il polsino della manica; una nuova cerniera corta all’interno della giacca tiene ferma alla vita la membrana rimovibile 3L; dei pannelli aggiuntivi in tessuto impediscono all’acqua di inzuppare la giacca salendo dai pantaloni. Se avevi gradito i pantaloni OFF TRACK e la giacca DAKAR, non potrai che apprezzare il completo SAND.

ERGONOMIA

PROTEZIONE ®

Esterno PWR|tessuto 500D, Lorica , PWR|tessuto 750D, PWR|cerata 1200D

Vestibilité taglio normale, vestibilià touring

Isolamento fodera termica rimovibile

Adattabilitá Linguetta UTA | sui polsini , fasce doppie di regolazione in vita, ®

Impermeabilité e traspirabilité hydratex | 3L rimovibile

linguetta di regolazione sotto le ascelle, fascia di regolazione sui bicipiti, flexisnap,

Composizione esterno: 100% poliammide|fodera: 100% poliestere|fodera termica:

cordicella di regolazione sui fianchi

100% poliammide (Isolamento termico 100% poliestere)|membrana: 100% poliuretano

Ventilazione VCS | panel sul petto, cerniera VCS | sulla schiena e sotto le ascelle Caratteristiche gancetto per flexisnap, inserti elasticizzati sui gomiti, cerniera di

(tricot 100% poliammide) ®

Protezione protezioni ProLife CE sulle spalle e gomiti, Spugna EVA totalmente

connessine lunga e doppia cerniera di connessione corta

perforata sulla schiena

Tasche tasche interne, tasche applicate esternamente, tasca membrana

Visibilité riflettori laminati sul petto e sulla schiena TAGLIE E COLORI

052

Taglie

S-XZL

Colori

1170 / Nero - Argento

4020 / Argento - Rosso

4050 / Argento - Nero

5210 / Safari - Nero


sand GIACCA

FJT107

Riflettori laminati I pannelli riflettori assicurano eccellente visibilità da tutti gli angoli,permettendo a chi li indossa di essere vistoda tutte le direzioni. Per offrire un look più sofisticato, i pannelli riflettori sono saldati sul tessuto. Questo processo di saldatura elimina i punti di cucitura, mantenendo l’indumento più sicuro. Cerniere | VCS sugli avambracci Le nostre cerniere VCS sono posizionate strategicamente affinché l’aria possa passare e rinfrescare così il corpo. Sugli avambracci, cerniere a doppia corsa offrono una doppia funzionalità: il tirante inferiore apre la manica per permetterti di infilarci sotto il guanto, quello superiore apre la feritoia di ventilazione per consentire il massimo passaggio d’aria. Tasca membrana Questa tasca ti offre l’oppportunità di riporre la membrana impermeabile in un posto sicuro e permette di avere la membrana sempre a disposizione pronta per essere utilizzata non appena ce n’è bisogno. Membrana hydratex® | 3L & fodera termica rimovibili Dandoti la libertà di scegliere come combinare i suoi tre strati, questa giacca versatile è perfetta per tutte le stagioni. Sotto lo strato esterno la membrana rimovibile hydratex® fornisce la massima impermeabilità senza compromettere la traspirabilità. La membrana è anche extra-resistente grazie al tricot di protezione laminato sia all’interno che all’esterno. A completare la dotazione della giacca è l’imbottitura termica, anch’essa rimovibile. Il risultato è massima funzionalità tutto l’anno: quando il tempo lo richiede, indossa sia la membrana che l’imbottitura termica. Quando hai bisogno di ventilazione, basta rimuovere gli strati interni.

sand PANTALONI

FPT044

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

PWR|cerata 1200D, PWR|tessuto 750D

touring

Isolamento fodera termica rimovibile

Adattabilitá linguetta di regolazione

Impermeabilité e traspirabilité ®

sulle caviglie, fasce di regolazione in vita

hydratex | 3L rimovibile

Ventilazione cerniera VCS | sulle

Composizione esterno:

cosce

100% poliammide|fodera: 100%

Caratteristiche cerniera di

poliestere|fodera termica: 100%

connessione corta e lunga, tasche

poliammide (Isolamento termico

protezioni regolabili, cerniere polpaccio,

100% poliestere)|membrana: 100%

inserti elasticizzati sulla parte posteriore

poliuretano (tricot 100% poliammide)

e sulle ginocchia

®

Protezione protezioni ProLife CE

Tasche tasche applicate

sulle ginocchia, Spugna EVA totalmente

esternamente, tasche a fessura

perforata sui fianchi, seduta in doppio strato di tessuto Visibilité riflettori laminati sulle cosce

TAGLIE E COLORI Taglie S-XZL Norma

M-XYL Accorciato

M-XXL Allungato

Colori 0011 / Nero Norma

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato

0171 / Argento Norma

0172 / Argento Accorciato

0173 / Argento Allungato

053


navigator GIACCA

FJT098

ERGONOMIA

PROTEZIONE

Per la giacca turistica ogni tempo NAVIGATOR abbiamo fatto uso delle ultime tecnologie creando un prodotto dell’ultima generazione; è dedicata al motociclista

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Esterno PWR|tessuto 500D, ®

Dynax 1000D, Lorica , PWR|tessuto ®

500D elasticizzato, SuperFabric , PWR|tessuto 750D ®

Le innovative cerniere laminate sul petto sono state disegnate per fornire ventilazione

Adattabilitá Linguetta UTA |

diretta una volta aperte. Il rivestimento WR garantisce che questa giacca rimarrà

sui polsini, linguette di regolazione

meno sporca e sempre asciutta in tutte le circostanze d’uso motociclistico.

Isolamento fodera termica Exkin Air

sotto le ascelle, flexisnap XL, fasce

rimovibile

di regolazione in vita e sulle braccia,

Impermeabilité e traspirabilité ®

cordicella di regolazione sui fianchi

hydratex | 3L rimovibile

Ventilazione cerniere VCS | sulla

Composizione esterno: 98%

schiena e sotto le ascelle, VCS I garage

poliammide, 2% altre fibre|fodera:

sulla schiena

100% poliestere|fodera termica: 100%

Caratteristiche gancetto per

poliammide (Isolamento termico

flexisnap, inserti elasticizzati sui gomiti,

100% poliestere)|membrana: 100%

colletto comfort

poliuretano (tricot 100% poliammide)

Tasche tasche interne, tasche

®

che pratica il turismo serio ma senza comprometterne funzionalità, stile, o sicurezza.

touring

Protezione protezioni ProLife CE

applicate esternamente, tasca

sulle spalle e gomiti, CE prepared for

membrana

®

paraschiena SaS Tec approvato CE, Spugna EVA totalmente perforata sulle

TAGLIE E COLORI

caviglie, Protettore termoformato sulle

Taglie

M-XZL

spalle

Colori

1010 / Nero

Visibilité riflettori laminati sulle spalle,

1200 / Nero - Rosso

schiena e ascelle

1300 / Nero - Blu

sirocco GIACCA

FJT087

ERGONOMIA

PROTEZIONE

la nostra missione con la SIROCCO era di creare una giacca di alta qualità in tessuto, 4 stagioni e totalmente ventilata per il motociclismo turistico e il motociclista

®

Esterno Dynax 1000D, Lorica ,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

sportivo-avventuroso. Abbiamo raggiunto tutti quegli obiettivi e li abbiamo sorpassati.

tessuto laminato 3D, tessuto rivestito in

touring

Gli inserti sul petto e sulla schiena sono realizzati in un resistente tessuto traforato;

PU, PWR|shell rib, PWR|tessuto 750D

Adattabilitá linguette di regolazione

la possibilità di rimuovere sia la membrana a tre strati impermeabile e antivento

Isolamento fodera termica rimovibile

sotto le ascelle e sui polsini, flexisnap

che la fodera termica rende la SIROCCO una delle nostre giacche più versatili. La

Impermeabilité e traspirabilité

XL, fasce di regolazione in vita e sulle

ventilazione è elevata grazie al vento che filtra liberamente attraverso la giacca una

®

hydratex | 3L rimovibile

braccia, cordicella di regolazione sui

volta che ambedue le fodere sono state rimosse e le cerniere di ventilazione sulle

Composizione esterno: 94%

fianchi

maniche aperte.

poliammide, 6% altre fibre|fodera:

Caratteristiche cerniera di

100% poliestere|fodera termica: 100%

connessione lunga, inserti elasticizzati

poliammide (Isolamento termico

sui gomiti

100% poliestere)|membrana: 100%

Ventilazione cerniere VCS | sotto le

poliuretano (tricot 100% poliammide)

ascelle, pannelli di ventilazione sul petto,

®

Protezione protezioni ProLife CE

sulla schiena e sulle braccia

sulle spalle e gomiti, spugna EVA

Tasche tasche interne, tasche

totalmente perforata sulle caviglie

applicate esternamente, tasche a

Visibilité riflettori laminati sulla

fessura, tasca membrana, tasca

schiena, spalle ed in vita

documenti TAGLIE E COLORI Taglie

XS-XYL

Colori

1010 / Nero

1170 / Nero - Argento

3670 / Grigio Chiaro-

Argento

054


dragon GIACCA

FJT096

ERGONOMIA

PROTEZIONE

Una fodera impermeabile rimovibile non è unica. Ma una fodera impermeabile che sembra una giacca elegante anche da sola lo è. La giacca DRAGON offre questo

®

®

Esterno Cordura 1000D, Lorica ,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

e molto di più come vero esempio di giacca in tessuto quattro stagioni, con tutti i

poliestere ad alta densità 600D,

touring

vantaggi del sistema integrato REV’IT! 3-strati. Questo la rende perfetta per una

PWR|tessuto 750D

Adattabilitá linguette di regolazione

varietà di climi e condizioni meteorologiche. In ogni caso al di sotto della parte

Isolamento fodera termica rimovibile

sotto le ascelle e sui polsini, flexisnap

esterna in tessuto pesante la giacca DRAGON ha ancora di più da offrire: alla fodera

Impermeabilité e traspirabilité

XL, fasce di regolazione in vita e sulle

interna è stata data molta più attenzione ai dettagli ed infatti oltre che ad essere

braccia, cordicella di regolazione sui

solamente una membrana impermeabile, può essere indossata separatamente una volta che non si è più sulla moto.

®

hydratex I G-liner rimovibile Composizione esterno: 65%

fianchi

poliammide, 34% poliestere, 1% altre

Ventilazione cerniere VCS | sulla

fibre|fodera: 100% poliestere|fodera

schiena, sul petto e sotto le ascelle

termica: 100% poliammide (Isolamento

Caratteristiche gancetto per

termico 100% poliestere)|membrana:

flexisnap, cerniera di connessione corta,

100% poliammide (rivestimento 100%

colletto comfort, hydratex I G-liner

poliuretano)

indossabile separatamente ®

®

Protezione protezioni Knox CE

Tasche tasche interne, tasche

sulle spalle e gomiti, spugna EVA sulla

applicate esternamente, tasca

schiena

membrana, tasche scaldamano

Visibilité riflessione sulle braccia e TAGLIE E COLORI

sulla schiena

Taglie XS-XZL Colori 1010 / Nero

1150 / Nero - Grigio

1200 / Nero - Rosso

1300 / Nero - Blu

1450 / Nero - Neon Giallo

SIREN LADIES’ GIACCA

FJT095

ERGONOMIA

PROTEZIONE

La giacca perfetta per le donne che vogliono tutti i vantaggi di una giacca multistagionale ed ancora di più, SIREN è la riposta. Una giacca 4 stagioni molto

®

®

Esterno Cordura 1000D, Lorica ,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

poliestere ad alta densità 600D,

touring, vestibilité specifica donna

in tutte le stagioni grazie al sistema integrato 3-strati di REV’IT!. Ma la giacca SIREN

PWR|tessuto 750D

Adattabilitá linguette di regolazione

DONNA è dotata di una fodera che va al di là della sua semplice funzione: è infatti

Isolamento fodera termica rimovibile

sotto le ascelle e sui polsini, flexisnap,

anche un capo elegante di per se stesso che può essere indossato separatamente

Impermeabilité e traspirabilité

fasce di regolazione in vita e sulle

come giacca estiva impermeabile dalla forma femminile. Nei giorni estivi più caldi si

®

comoda, con tessuti resistenti per ogni condizione meteorologica ed adatta all’uso

hydratex I G-liner rimovibile

braccia

può semplicemente rimuovere sia la membrana impermeabile che la fodera termica

Composizione esterno: 70%

Ventilazione cerniere VCS | sulla

e poi aprire tutte le cerniere di aerazione.

poliammide, 29% poliestere, 1% altre

schiena, sul petto e sotto le ascelle

fibre|fodera: 100% poliestere|fodera

Caratteristiche gancetto per

termica: 100% poliammide (Isolamento

flexisnap, cerniera di connessione corta,

termico 100% poliestere)|membrana:

inserti elasticizzati sulla schiena, colletto

100% poliammide (rivestimento 100%

comfort, hydratex I G-liner indossabile

®

poliuretano)

separatamente

Protezione spugna EVA sulla

Tasche tasche interne, tasche

®

schiena, protezioni ProLife ladies CE

applicate esternamente, tasca

sulle spalle e gomiti

membrana, tasche scaldamano

Visibilité riflessione sulle braccia e sulla schiena

TAGLIE E COLORI Taglie L34-46

L34-48 (Nero)

Colori 0200 / Rosso

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

1010 / Nero

1150 / Nero - Grigio

1200 / Nero - Rosso

055


radar GIACCA

FJT088

ERGONOMIA

PROTEZIONE

La giacca RADAR è una giacca turistica di stile classico con moderne caratteristiche che includono un PARACOLLO regolabile, cerniere di ventilazione impermeabili sulle

Esterno PWR|tessuto 500D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

maniche e sulla schiena ed inserti riflettenti. Questi tessuti laminati incrementano la

PWR|tessuto 1200D elasticizzato,

touring

sicurezza eliminando ogni punto debole reso vulnerabile all’impatto a causa dei punti

tessuto laminato 3D, PWR|shell rib,

Adattabilitá Linguetta UTA |

di cucitura. La membrana rimovibile è 100% impermeabile, antivento e traspirante;

Dynax a maglia

sui polsini, linguette di regolazione

può essere riposta convenientemente nella tasca posteriore quando non è in uso. La

Isolamento fodera termica rimovibile

sui fianchi, flexisnap XL, fasce di

fodera termica rimovibile fa della RADAR una giacca versatile e multistagionale.

Impermeabilité e traspirabilité

regolazione in vita e sulle braccia

®

hydratex | 3L rimovibile

Ventilazione cerniere VCS | sulla

Composizione esterno: 96%

schiena, sul petto e sotto le ascelle

poliammide, 4% altre fibre|fodera:

Caratteristiche cerniera di

100% poliestere|fodera termica: 100%

connessione corta e lunga, inserti

poliammide (Isolamento termico

elasticizzati sui gomiti

100% poliestere)|membrana: 100%

Tasche tasche interne, tasche

poliuretano (tricot 100% poliestere)

applicate esternamente, tasca

®

Protezione protezioni Knox CE

membrana, tasca documenti

®

sulle spalle e gomiti, Temperfoam sulla schiena

TAGLIE E COLORI

Visibilité riflettori laminati sulle

Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero

braccia e sulla schiena

1050 / Nero - Antracite

strada h2o GIACCA

FJT086

ERGONOMIA

PROTEZIONE

La STRADA H2O è un’eccellente e funzionale giacca quattro stagioni, con una membrana impermeabile al 100% e antivento. Dotata di protezioni omologate CE,

®

Esterno PWR|tessuto 500D, Lorica ,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

la giacca STRADA H2O mette in comunione stile, comfort e protezione in tutte le

poliestere ad alta densità 600D

touring

condizioni atmosferiche. Dei pannelli riflettenti laminati sono stati elegantemente

Isolamento fodera termica rimovibile

Adattabilitá linguette di regolazione

inseriti nel design della giacca al fine di incrementare la sicurezza, mentre delle

Impermeabilité e traspirabilité

sulle braccia e sui polsini, flexisnap XL,

cerniere di ventilazione migliorano il comfort della giacca quando fa caldo.

®

hydratex I G-liner

fasce di regolazione sui fianchi

Composizione esterno: 50%

Ventilazione cerniere VCS | sulla

poliestere, 50% poliammide|fodera:

schiena, sul petto e sotto le ascelle

100% poliammide|fodera termica: 100%

Caratteristiche passanti dei jeans,

poliammide (Isolamento termico 100%

cerniera di connessione corta, inserti

poliestere)

elasticizzati sui gomiti

Protezione SP | protec sulle spalle,

Tasche tasche interne, tasche a

®

protezioni Knox CE sulle spalle e gomiti,

fessura

spugna EVA sulla schiena Visibilité riflettori laminati sul petto e

TAGLIE E COLORI

sulla schiena

Taglie XS-XYL Colori 1010 / Nero

056

3510 / Grigio - Nero


Una giacca versatile per un comfort per ogni condizione atmosferica La giacca WARP copre tutte le necessità elementari in una giacca ognitempo. Questa giacca entry-level si propone ad ogni motociclista che cerca un ottimo rapporto qualità-prezzo. La WARP è dotata della membrana Hydratex® di REV’IT! e fodera termica rimovibile, come pure cerniere di ventilazione impermeabili sul petto e sulla schiena per favorire il flusso dell’aria attraverso la giacca, rendendo la WARP perfetta per i climi più caldi. La WARP 2 è una versione completamente nera della giacca WARP.

warp GIACCA

FJT066

PROTEZIONE

warp 2 GIACCA

FJT100

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D, poliestere 600D

Vestibilité taglio normale, vestibilià touring

Isolamento fodera termica rimovibile

Adattabilitá Linguetta UTA | sui polsini, linguette di regolazione sulle braccia, sui ®

Impermeabilité e traspirabilité hydratex I G-liner rimovibile

polsini e sui fianchi, flexisnap, fasce di regolazione in vita

Composizione esterno: 70% poliestere, 30% poliammide|fodera: 100%

Ventilazione cerniere VCS | sulla schiena, tasche VCS I sul petto

poliammide|fodera termica: 100% poliammide (Isolamento termico 100% poliestere) ®

Protezione protezioni Knox CE sulle spalle e gomiti, spugna EVA sulla schiena

Caratteristiche cerniera di connessione corta, colletto comfort Tasche tasche interne, tasche applicate esternamente, tasca documenti

Visibilité riflessione sulla schiena

TAGLIE E COLORI

TAGLIE E COLORI

Taglie XS-XZL

Taglie XS-XZL

Colori 1010 / Nero, 1050 / Nero - Antracite,

Colori 0010 / Nero

1200 / Nero - Rosso, 1300 / Nero - Blu

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

057


È una questione di pantaloni Una delle caratteristiche che definiscono i prodotti REV’IT! é la nostra meticolosa attenzione al dettaglio. Il nostro amore per i materiali di qualità e per le rifiniture creano il tipico look REV’IT!, che si traduce nel fatto che i prodotti possono essere combinati ed abbinati tra loro, questo grazie alla particolare varietà di pantaloni in tessuto. Dai pantaloni entry level fino ai pantaloni touring multistrato del top di gamma, c’è sempre modo di abbinare in modo perfetto la tua giacca REV’IT!favorita. La maggior parte dei nostri pantaloni in tessuto è dotata di imbottitura termica rimovibile e di due cerniere di connessione. Alcuni hanno anche una membrana rimovibile impermeabile ed antivento che rende questi modelli ancora più versatili. Ogni modello di pantaloni è disponibile nella versione standard, allungata o accorciata.

proton PANTALONI PROTEZIONE

FPT036

ERGONOMIA ®

Esterno PWR|tessuto 1200D, Lorica ,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

tessuto rivestito in PU, PWR|shell rib,

touring

PWR|tessuto 750D

Adattabilitá Linguetta UTA | sulle

Isolamento fodera termica rimovibile

caviglie, fasce di regolazione in vita

Impermeabilité e traspirabilité

Ventilazione cerniera VCS | sulle

®

cosce

hydratex | Z-liner Composizione esterno: 94%

Caratteristiche bretelle asportabili,

poliammide, 6% altre fibre|fodera:

elastico/elastica, elastico sul girovita,

100% poliestere|fodera termica: 100%

cerniera di connessione corta, cerniere

poliammide (Isolamento termico 100%

polpaccio

poliestere)

Tasche tasca applicata esternamente, ®

Protezione protezioni ProLife CE

tasche a fessura

®

sulle ginocchia, Temperfoam sui fianchi TAGLIE E COLORI

Visibilité riflettori laminati sulle

Taglie XS-XZL Norma

ginocchia

S-XYL Accorciato

M-XXL Allungato

Colori 0011 / Nero Norma

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato

laser PANTALONI

FPT032

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Isolamento fodera termica rimovibile

touring

Impermeabilité e traspirabilité

Adattabilitá linguette di regolazione

®

sulle caviglie, fasce di regolazione in vita

hydratex | G-liner Composizione esterno:

Caratteristiche elastico sul girovita,

100% poliammide|fodera: 100%

cerniera di connessione corta, cerniere

poliammide|fodera termica: 100%

polpaccio

poliammide (Isolamento termico 100%

Tasche tasche a fessura

poliestere) Protezione SP | protec sui fianchi ®

TAGLIE E COLORI

e sulle ginocchia, protezioni Knox CE

Taglie XXS-XZL Norma

sulle ginocchia, spugna EVA sui fianchi

XS-XZL Accorciato

Visibilité riflettori laminati sulle cosce

S-XXL Allungato

Colori 0011 / Nero Norma

058

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato


factor 2 PANTALONI

FPT042

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

PWR|tessuto 500D elasticizzato, Dynax

touring

1500D, PWR|cerata 500D

Adattabilitá linguetta di regolazione

Isolamento fodera termica rimovibile

sulle caviglie, fasce di regolazione in vita

Impermeabilité e traspirabilité ®

Caratteristiche cerniere del

hydratex | G-liner

polpaccio XL, elastico sul girovita e sulle

Composizione esterno: 85%

ginocchia, cerniera di connessione corta,

poliammide, 15% poliestere|fodera:

tasche protezioni regolabili

100% poliammide|fodera termica: 100%

Tasche tasche a fessura

poliammide (Isolamento termico 100% TAGLIE E COLORI

poliestere) ®

Protezione protezioni Knox CE sulle

Taglie XXS-XZL Norma

ginocchia, spugna EVA sui fianchi

XS-XYL Accorciato

Visibilité riflettori laminati sulle cosce

S-XYL Allungato

M-XXL extra Allungato

Colori 0011 / Nero Norma

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato

0015 / Nero extra Allungato

factor ladies’ PANTALONI PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

PWR|tessuto 500D elasticizzato, Dynax

touring, vestibilité specifica donna

1500D

Adattabilitá linguette di regolazione

Isolamento fodera termica rimovibile

sulle caviglie, fasce di regolazione in vita

Impermeabilité e traspirabilité ®

hydratex | G-liner

FPT029

Caratteristiche elastico/elastica, elastico sul girovita, cerniera di

Composizione esterno: 85%

connessione corta, cerniere polpaccio

poliammide, 15% poliestere|fodera:

Tasche tasche a fessura

100% poliammide|fodera termica: 100% poliammide (Isolamento termico 100%

TAGLIE E COLORI

poliestere)

Taglie L34-44 Norma

Protezione spugna EVA sui fianchi,

L36-42 Accorciato

protezioni ProLife ladies CE sulle

L38-42 Allungato

ginocchia

Colori 0011 / Nero Norma

Visibilité riflessione sulle cosce

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato

®

Zip PANTALONI

FPT031

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno tessuto laminato 3D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

poliestere 600D

touring

Impermeabilité e traspirabilité

Adattabilitá linguette di regolazione

®

hydratex | G-liner

sulle caviglie, fascia di regolazione in

Composizione esterno: 100%

vita

poliestere|fodera: 100% poliammide

Caratteristiche cerniere del

Protezione SP | protec sulle ®

ginocchia, protezioni Knox CE sulle

polpaccio XL, elastico/elastica, elastico sul girovita, cerniera di connessione

ginocchia

corta

Visibilité riflettori laminati sulle cosce

Tasche tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie XXS-XZL Norma

XS-XYL Accorciato

M-XXL Allungato

Colori 0011 / Nero Norma

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato

059


Nero Classico Il nero non va mai fuori moda, e REV’IT! lo sa: prodotti come la giacca ADRENALINE e i pantaloni da uomo a zampa d’elefante MAVERICK, l’elegante giacca da donna ALLURE e pantaloni da donna MARRYL dimostrano che per la sua versatilità il nero e è adatto ad ogni moda: è rètro, moderno o qualsiasi cosa tu voglia. Tutti i modelli sono dotati di protezioni Prolife omologate CE. Inoltre, le protezioni nei modelli da donna hanno una specifica vestibilità femminile.

adrenaline GIACCA

FJL030

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Performance, PWR|tessuto 1200D ®

touring

elasticizzato, Lorica , pelle bovina

Adattabilitá linguetta di regolazione

Pampas (rivestita in poliuretano)

sul colletto e sui polsini, fasce di

Isolamento fodera termica rimovibile

regolazione in vita

Composizione esterno: 85%

Ventilazione cerniere VCS | sui

pelle, 15% poliammide|fodera: 100%

bicipiti

poliestere|fodera termica: 100%

Caratteristiche cerniera di

poliammide (Isolamento termico 100%

connessione corta e lunga, inserti elasticizzati sulle spalle e gomiti

poliestere) ®

Protezione protezioni Knox CE sulle

Tasche tasche interne, tasche a

spalle e gomiti, cuciture di sicurezza,

fessura

®

Temperfoam sulla schiena Visibilité riflessione sulla schiena

TAGLIE E COLORI Taglie

M46-60

Colori

0010 / Nero

maverick PANTALONI

FPL016

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Performance, PWR|tessuto 1200D ®

elasticizzato, Lorica , pelle bovina

touring Adattabilitá fascia di regolazione

Pampas (rivestita in poliuretano)

in vita

Composizione esterno: 85%

Caratteristiche elastico sul girovita,

pelle, 15% poliammide|fodera: 100%

cerniera di connessione corta e lunga, inserti elasticizzati in vita, sulla schiena e

poliestere ®

Protezione protezioni ProLife

sulle ginocchia

CE sulle ginocchia, seduta in doppio

Tasche tasca a fessura

strato di pelle, cuciture di sicurezza, ®

Temperfoam sui fianchi

060

TAGLIE E COLORI Taglie

M46-60 Norma

M48-56 Accorciato

M50-54 Allungato

Colori

0011 / Nero Norma

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato


allure ladies’ GIACCA

FJL028

PROTEZIONE Esterno pelle bovina Monaco Performance, PWR|tessuto 500D elasticizzato, pelle bovina Pampas (rivestita in poliuretano) Composizione esterno: 81% pelle, 19% poliammide|fodera: 100% poliestere ®

Protezione protezioni donna ProLife CE sulle spalle e gomiti, cuciture di ®

sicurezza, Temperfoam sulla schiena Visibilité riflessione sulla schiena ERGONOMIA Vestibilité taglio normale, vestibilià touring, vestibilità specifica donna Adattabilitá fasce di regolazione in vita Ventilazione cerniere VCS | sui bicipiti Caratteristiche cerniera di connessione corta, inserti elasticizzati sui gomiti ed in vita Tasche tasche interne, tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie

L34-46

Colori

0010 / Nero

marryl ladies’ PANTALONI PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Performance, PWR|tessuto 500D

touring, vestibilità specifica donna

elasticizzato

Adattabilitá fasce di regolazione

Composizione esterno: 81%

in vita

pelle, 19% poliammide|fodera: 100%

Caratteristiche elastico sul girovita,

poliestere

cerniera di connessione corta, cerniere

Protezione cuciture di sicurezza, ®

Temperfoam sui fianchi, protezioni ®

ProLife ladies CE sulle ginocchia

FPL014

polpaccio, inserti elasticizzati sulla parte posteriore e sulle ginocchia Tasche tasche a fessura TAGLIE E COLORI

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

Taglie

L34-46 Norma

L38-44 Accorciato

L36-42 Allungato

Colori

0011 / Nero

061


La novità combi in pelle per l’estate Che altro si può dire della giacca IGNITION? È probabilmente una delle giacche più versatili della nostra collezione. Scelta da numerosi piloti per il suo design elegante e semplice, per la vestibilità superba e per il suo pratico sistema multistrato, la IGNITION è una giacca in pelle adatta a tutte le stagioni. Mentre la giacca è dotata di un’imbottitura termica rimovibile, i pantaloni GEAR, che le si abbinano, sono provvisti di una membrana rimovibile impermeabile ed antivento. La IGNITION è disponibile sia nella versione uomo che donna, nei colori nero o argento brillante. I pantaloni GEAR sono disponibili nelle taglie da uomo e da donna: standard, allungato e accorciato.

ignition GIACCA

FJL027

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Performance, PWR|tessuto 1200D

touring

elasticizzato, pelle bovina Pampas

Adattabilitá fasce di regolazione

(rivestita in poliuretano), Dynax a maglia

in vita

Isolamento body warmer rimovibile

Ventilazione cerniere VCS | sui

Impermeabilité e traspirabilité ®

hydratex | 3L rimovibile

bicipiti, pannelli di ventilazione sul petto e sulla schiena

Composizione esterno: 54%

Caratteristiche cerniera di

pelle, 46% poliammide|fodera: 100%

connessione corta e lunga, inserti

poliestere|fodera termica: 100%

elasticizzati sui gomiti

poliammide (Isolamento termico

Tasche tasche interne, tasche a

100% poliestere)|membrana: 100%

fessura

poliuretano (tricot 100% poliestere) ®

Protezione rotezioni ProLife CE sulle

TAGLIE E COLORI

spalle e gomiti, cuciture di sicurezza,

Taglie

M48-58

Temperfoam perforata sulla schiena

Colori

1010 / Nero

Visibilité logo riflettente sulla schiena

1170 / Nero - Argento

®

gear PANTALONI

FPL020

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Performance, PWR|tessuto 1200D ®

elasticizzato, Lorica , pelle bovina

touring Adattabilitá fasce di regolazione

Pampas (rivestita in poliuretano), Dynax

in vita

a maglia

Ventilazione pannelli di ventilazione

Impermeabilité e traspirabilité

sulle gambe

®

hydratex | 3L rimovibile

Caratteristiche cerniera di

Composizione esterno: 65%

connessione corta e lunga, tasche

pelle, 35% poliammide|fodera: 100%

protezioni regolabili, cerniere polpaccio,

poliestere|membrana: 100% poliuretano

inserti elasticizzati in vita, sulla schiena e

(tricot 100% poliammide)

sulle ginocchia ®

Protezione protezioni ProLife CE

Tasche tasche a fessura

sulle ginocchia, cuciture di sicurezza, ®

Temperfoam sui fianchi, protezioni ®

TAGLIE E COLORI

ProLife ladies CE

Taglie

M46-58 Norma

Visibilité riflettori laminati sul

M50-56 Accorciato

polpaccio

M48-54 Allungato

Colori

0011 / Nero Norma

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato

062


ignition ladies’ GIACCA

FJL027

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco Performance, PWR|tessuto 1200D elasticizzato, pelle

Vestibilité taglio normale, vestibilià touring, vestibilità specifica donna

bovina Pampas (rivestita in poliuretano), Dynax a maglia

Adattabilitá fasce di regolazione in vita

Isolamento body warmer rimovibile

Ventilazione cerniere VCS | sui bicipiti, pannelli di ventilazione sul petto e sulla ®

Impermeabilité e traspirabilité hydratex | 3L rimovibile

schiena

Composizione esterno: 54% pelle, 46% poliammide|fodera: 100% poliestere|fodera

Caratteristiche cerniera di connessione corta e lunga, inserti elasticizzati sui

termica: 100% poliammide (Isolamento termico 100% poliestere)|membrana: 100%

gomiti

poliuretano (tricot 100% poliestere)

Tasche tasche interne, tasche a fessura ®

Protezione cuciture di sicurezza, Temperfoam perforata sulla schiena, protezioni ®

ProLife ladies CE

TAGLIE E COLORI

Visibilité logo riflettente sulla schiena

Taglie

L34-44

Colori

1010 / Nero

1170 / Nero - Argento

gear ladies’ PANTALONI

FPL020

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Monaco

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Performance, PWR|tessuto 1200D ®

elasticizzato, Lorica , pelle bovina

touring, vestibilità specifica donna Adattabilitá fasce di regolazione

Pampas (rivestita in poliuretano), Dynax

in vita

a maglia

Ventilazione pannelli di ventilazione

Impermeabilité e traspirabilité

sulle gambe

®

hydratex | 3L rimovibile

Caratteristiche cerniera di

Composizione esterno: 65%

connessione corta e lunga, tasche

pelle, 35% poliammide|fodera: 100%

protezioni regolabili, cerniere polpaccio,

poliestere|membrana: 100% poliuretano

inserti elasticizzati in vita, sulla schiena e

(tricot 100% poliammide)

sulle ginocchia

Protezione cuciture di sicurezza,

Tasche tasche a fessura

®

Temperfoam sui fianchi, protezioni ®

ProLife ladies CE

TAGLIE E COLORI

Visibilité riflettori laminati sul

Taglie

L34-46 Norma

polpaccio

L38-44 Accorciato

L38-42 Allungato

Colori

0011 / Nero Norma

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

063


Summer in the Air Dalle giacche entry level AIR/AIR Donna, abbinate ai pantaloni ROTOR, ai più tecnici pantaloni e giacca TURBINE, REV’IT! offre una gamma intera di prodotti estivi che garantiscono la comodità quando fa caldo senza dover rinunciare allo stile o alla sicurezza. La AIR é per la sua vestibilità, una delle migliori giacche estive entry-level . Di un livello superiore trovi la giacca TYPHOON abbinata ai pantaloni MISTRAL, entrambi dotati di membrana impermeabile ed antivento rimovibile. Infine, la giacca e i pantaloni TURBINE: capi estivi in tessuto traforato dotati di tutte le caratteristiche che il mercato possa offrire. In base alle specifiche di ognuno di questi articoli in tessuto traforato puoi scegliere quelli che meglio soddisfano le tue esigenze di guida.

turbine GIACCA

FJT097 (EUR) - FJT099 (USA)

ERGONOMIA

PROTEZIONE

turbine PANTALONI PROTEZIONE

FPT040

ERGONOMIA

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Esterno PWR|tessuto 500D,

touring

Cordura 1000D (rivestimento in Teflon ),

Lorica , SuperFabric , PWR|tessuto

Adattabilitá Linguetta UTA |

Lorica , PWR|tessuto 500D elasticizzato,

750D, Dynax a maglia

sui polsini, flexisnap XL, fasce di

SuperFabric , Dynax a maglia

Linguetta UTA | sulle caviglie

Impermeabilité e traspirabilité

regolazione sui fianchi,

Impermeabilité e traspirabilité

Ventilazione pannelli di ventilazione

hydratex | 3L rimovibile

linguette di regolazione sulle braccia e

hydratex | 3L rimovibile

(Non nella versione per Nord America)

sotto le ascelle

Composizione esterno: 99%

Caratteristiche elastico sul girovita,

Composizione esterno: 98%

Ventilazione pannelli di ventilazione

poliammide, 1% altre fibre|fodera: 100%

cerniera di connessione corta e lunga,

Esterno PWR|tessuto 500D, ®

®

Cordura 1000D (rivestimento in Teflon ), ®

®

®

Vestibilité taglio normale, vestibilià

®

®

®

®

®

touring Adattabilitá cintura regolabile,

sulle gambe

poliammide, 2% altre fibre|fodera: 100%

sul petto, sulla schiena e sulle braccia

poliestere|membrana: 100% poliuretano

tasche protezioni regolabili, cerniere

poliestere|membrana: 100% poliuretano

Tasche tasche interne, tasche a

(tricot 100% poliammide)

polpaccio, inserti elasticizzati sulla parte

(tricot 100% poliammide) ®

Protezione protezioni ProLife CE

®

fessura, tasca membrana

Protezione protezioni ProLife CE

posteriore e sulle ginocchia

Caratteristiche gancetto per

sulle ginocchia, Spugna EVA totalmente

Tasche tasche a fessura

flexisnap, inserti elasticizzati sui gomiti,

perforata sui fianchi

paraschiena SaS Tec approvato CE,

cerniera di connessine lunga e doppia

Visibilité riflettori laminati sul

Spugna EVA totalmente perforata sulla

cerniera di connessione corta (cerniera

polpaccio

schiena

dI connessione lunga e corta nella

M50-56 Accorciato

Visibilité riflettori laminati sul petto e

versione per Nord America)

M50-54 Allungato

sulle spalle e gomiti, CE prepared for ®

Taglie M46-58 Norma

Colori 0011 / Nero Norma

sulla schiena

064

TAGLIE E COLORI

TAGLIE E COLORI

0012 / Nero Accorciato

Taglie M48-58

0013 / Nero Allungato

Colori 0010 / Nero

0171 / Argento Norma

0170 / Argento

0172 / Argento Accorciato

4110 / Argento - Titanio Scuro

0173 / Argento Allungato


turbine ladies’ GIACCA

FJT097 (EUR) - FJT099 (USA)

ERGONOMIA

PROTEZIONE ®

®

®

Esterno PWR|tessuto 500D, Cordura 1000D (rivestimento in Teflon ), Lorica , ®

Vestibilité taglio normale, vestibilià touring, vestibilità specifica donna Adattabilitá Linguetta UTA | sui polsini, flexisnap XL, fasce di regolazione in vita,

SuperFabric , PWR|tessuto 750D, Dynax a maglia ®

Impermeabilité e traspirabilité hydratex | 3L rimovibile

linguette di regolazione sui fianchi sulle braccia e sotto le ascelle

(Non nella versione per Nord America)

Ventilazione pannelli di ventilazione sul petto, sulla schiena e sulle braccia

Composizione esterno: 98% poliammide, 2% altre fibre|fodera: 100%

Tasche tasche interne, tasche a fessura, tasca membrana

poliestere|membrana: 100% poliuretano (tricot 100% poliammide) ®

Protezione CE prepared for paraschiena SaS Tec approvato CE, protezioni ®

ProLife ladies CE sulle spalle e gomiti, Spugna EVA totalmente perforata sulla schiena

Caratteristiche gancetto per flexisnap, inserti elasticizzati sulla schiena e sui gomiti, cerniera di connessine lunga e doppia cerniera di connessione corta (cerniera dI connessione lunga e corta nella versione per Nord America)

Visibilité riflettori laminati sul petto e sulla schiena TAGLIE E COLORI Taglie L36-46 Colori 0010 / Nero

turbine ladies’ PANTALONI PROTEZIONE

0170 / Argento

4110 / Argento - Titanio Scuro

FPT040

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

®

®

Cordura 1000D (rivestimento in Teflon ), ®

Lorica , PWR|tessuto 500D elasticizzato, ®

touring, vestibilité specifica donna Adattabilitá cintura regolabile,

SuperFabric , Dynax a maglia

Linguetta UTA | sulle caviglie

Impermeabilité e traspirabilité

Caratteristiche elastico sul girovita,

®

cerniera di connessione corta e lunga,

hydratex | 3L rimovibile ®

Protezione protezioni ProLife

tasche protezioni regolabili, cerniere

ladies CE sulle ginocchia, Spugna EVA

polpaccio, inserti elasticizzati sulla parte

totalmente perforata sui fianchi

posteriore e sulle ginocchia

Visibilité riflettori laminati sul

Ventilazione pannelli di ventilazione

polpaccio

sulle gambe

Composizione esterno: 99%

Tasche tasche a fessura

poliammide, 1% altre fibre|fodera: 100% poliestere|membrana: 100% poliuretano

TAGLIE E COLORI

(tricot 100% poliammide)

Taglie L34-46 Colori 0011 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

0171 / Argento

065


typhoon GIACCA

FJT077

ERGONOMIA

PROTEZIONE ®

Esterno Lorica , tessuto laminato 3D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

PWR|tessuto 500D elasticizzato, tessuto

touring

rivestito in PU, PWR|tessuto a maglia,

Adattabilitá Linguetta UTA | sui

Oxford Nylon

polsini, linguetta di regolazione sui

Impermeabilité e traspirabilité ®

bicipiti, flexisnap, fasce di regolazione

hydratex | 3L rimovibile

sui fianchi

Composizione esterno:

Ventilazione pannelli di ventilazione

100% poliammide|fodera: 100%

sul petto, sulla schiena e sulle braccia

poliestere|membrana: 100% poliuretano

Caratteristiche passanti dei jeans,

(tricot 100% poliestere)

cerniera di connessione corta e lunga ®

Protezione protezioni Knox CE sulle

Tasche tasche interne, tasche a

spalle e gomiti, spugna EVA perforata

fessura

sulla schiena Visibilité loghi riflettenti sul petto e

TAGLIE E COLORI

sulla schiena, riflessione sulle spalle e

Taglie M46-58 Colori 1010 / Nero

gomiti

3510 / Grigio - Nero

3520 / Grigio - Rosso

mistral PANTALONI

FPT033

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno tessuto laminato 3D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

PWR|tessuto 500D elasticizzato, tessuto

touring

rivestito in PU, PWR|tessuto a maglia,

Adattabilitá Linguetta UTA | sulle

Oxford Nylon

caviglie, fasce di regolazione in vita

Impermeabilité e traspirabilité

Ventilazione pannelli di ventilazione

®

hydratex | 3L rimovibile

sulle gambe

Composizione esterno: 77%

Caratteristiche elastico sul girovita,

poliammide, 23% poliestere|fodera:

cerniera di connessione corta e lunga,

100% poliestere|membrana: 100%

cerniere polpaccio

poliuretano (tricot 100% poliestere)

Tasche tasche a fessura

®

Protezione protezioni Knox CE sulle ginocchia, spugna EVA sui fianchi

TAGLIE E COLORI

Visibilité riflessione sulle gambe, logo

Taglie M46-58 Norma

riflettente sulle cosce

M50-58 Accorciato

M50-56 Allungato

Colori 1011 / Nero Norma

066

1012 / Nero Accorciato

1013 / Nero Allungato


typhoon ladies’ GIACCA PROTEZIONE

FJT077

ERGONOMIA Vestibilité taglio normale, vestibilià

®

Esterno Lorica , tessuto laminato 3D,

touring, vestibilità specifica donna

PWR|tessuto 500D elasticizzato, tessuto

Adattabilitá Linguetta UTA | sui

rivestito in PU, PWR|tessuto a maglia,

polsini, linguetta di regolazione sui

Oxford Nylon

bicipiti, flexisnap, fasce di regolazione

Impermeabilité e traspirabilité

sui fianchi

®

hydratex | 3L rimovibile

Ventilazione pannelli di ventilazione

Composizione esterno:

sul petto, sulla schiena e sulle braccia

100% poliammide|fodera: 100%

Caratteristiche passanti dei jeans,

poliestere|membrana: 100% poliuretano

cerniera di connessione corta e lunga

(tricot 100% poliestere)

Tasche tasche interne, tasche a ®

Protezione protezioni Knox CE sulle

fessura

spalle e gomiti, spugna EVA perforata sulla schiena

TAGLIE E COLORI

Visibilité loghi riflettenti sul petto e

Taglie L34-44

sulla schiena, riflessione sulle spalle e

Colori 1010 / Nero

gomiti

3510 / Grigio - Nero

3520 / Grigio - Rosso

mistral ladies’ PANTALONI PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno tessuto laminato 3D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

PWR|tessuto 500D elasticizzato, tessuto

touring, vestibilité specifica donna

rivestito in PU, PWR|tessuto a maglia,

Adattabilitá Linguetta UTA | sulle

Oxford Nylon

caviglie, fasce di regolazione in vita

Impermeabilité e traspirabilité

Ventilazione pannelli di ventilazione

®

FPT033

sulle gambe

hydratex | 3L rimovibile Composizione esterno: 77%

Caratteristiche elastico sul girovita,

poliammide, 23% poliestere|fodera:

cerniera di connessione corta e lunga,

100% poliestere|membrana: 100%

cerniere polpaccio

poliuretano (tricot 100% poliestere)

Tasche tasche a fessura

®

Protezione protezioni Knox CE sulle ginocchia, spugna EVA sui fianchi

TAGLIE E COLORI

Visibilité riflessione sulle gambe, logo

Taglie L34-44

riflettente sulle cosce

Colori 1011 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

067


air GIACCA

FJT072

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

PWR|tessuto a maglia

touring

Composizione esterno: 65%

Adattabilitá linguetta di regolazione

poliammide, 35% poliestere|fodera:

sulle braccia e sui polsini, flexisnap,

100% poliestere

fasce di regolazione sui fianchi

Protezione SP | protec sulle spalle,

Ventilazione pannelli di ventilazione

®

protezioni Knox CE sulle spalle e gomiti,

sul petto, sulla schiena e sulle braccia

spugna EVA perforata sulla schiena

Caratteristiche passanti dei jeans,

Visibilité riflessione sulle spalle, logo

cerniera di connessione corta, inserti elasticizzati sulla schiena e sui gomiti

riflettente sul petto

Tasche tasche interne, tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie XS-XZL Colori 1010 / Nero

3510 / Grigio - Nero

3610 / Grigio Chiaro- Nero

3620 / Grigio Chiaro- Rosso

air ladies’ GIACCA

FJT091

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

PWR|tessuto a maglia

touring

Composizione esterno: 70%

Adattabilitá linguetta di regolazione

poliammide, 30% poliestere|fodera:

sulle braccia e sui polsini, flexisnap,

100% poliestere

fasce di regolazione sui fianchi

Protezione SP | protec sulle spalle,

Ventilazione pannello di ventilazione

®

protezioni ProLife ladies CE sulle spalle

sul petto, sulla schiena e sulle braccia

e gomiti, spugna EVA perforata sulla

Caratteristiche Vestibilité

schiena

specifica donna, passanti dei jeans,

Visibilité riflessione sui bicipiti, logo

cerniera di connessione corta, inserti elasticizzati sui gomiti

riflettente sul petto

Tasche tasche interne, tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie L34-46 Colori 0010 / Nero

0170 / Argento

4035 / Argento - Blu Chiaro

rotor PANTALONI

FPT039

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D,

Vestibilité taglio normale, vestibilià

PWR|tessuto 1200D, PWR|tessuto

touring

500D elasticizzato, PWR|tessuto a

Adattabilitá Linguetta UTA | sulle

maglia

caviglie, fasce di regolazione in vita

Composizione esterno: 100%

Ventilazione pannelli di ventilazione

poliammide|fodera: 100% poliestere

sulle gambe

®

Protezione protezioni Knox CE sulle

Caratteristiche elastico sul girovita,

ginocchia, spugna EVA sui fianchi

cerniera di connessione corta, cerniere

Visibilité riflettori laminati sulle gambe

polpaccio, inserti elasticizzati sulla parte posteriore e sulle ginocchia Tasche tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie XS-XZL Norma

S-XYL Accorciato

M-XXL Allungato

Colori 0011 / Nero Norma

068

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato


REVZINE | #02 spring-summer 2010

069


zodiac | zodiac ladies’ GIACCA

FJL034

La giacca in pelle ZODIAC è disegnata per il motociclista che preferisce il look classico combinato alla tecnologia moderna. Il taglio diritto ed il design retro conferiscono a questa giacca il look senzatempo. ZODIAC è inoltre dotata di una fodera termica rimovibile che permette un uso confortevole durante gran parte dell’anno. La ZODIAC è anche disponibile nelle taglie da donna.

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Mirage Performance, PWR|tessuto 1200D elasticizzato

Vestibilité taglio normale, vestibilià touring, (vestibilità specifica donna)

Isolamento fodera termica rimovibile

Adattabilitá linguetta di regolazione sul colletto, fasce di regolazione in vita

Composizione esterno: 99% pelle, 1% poliammide (rivestimento 100%

Caratteristiche cerniera di connessione corta e lunga

poliuretano)|fodera: 70% poliestere, 30% poliammide|fodera termica: 100% poliestere

Tasche tasche interne, tasca a fessura

(Isolamento termico 100% poliestere) ®

Protezione protezioni ProLife (ladies) CE sulle spalle e gomiti, cuciture di sicurezza, ®

TAGLIE E COLORI Taglie

Temperfoam sulla schiena

M46-60

L34-46

rogue GIACCA

1010 / Nero 1600 / Nero - Bianco

FJL039

ROGUE è una giacca motociclistica che si adatta alla perfezione al tuo stile di vita, portando lo stile ad uin livello superiore. La sua pelle di superiore qualità è estremamente morbida e si combina con subtly shaped, protezioni approvate CE per creare un design che sembra più alta moda che abbigliamento motociclistico. Per i giri in moto in città o per bellying up to the bar, la ROGUE sicuramente farà turn heads. PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Grip

Vestibilité taglio normale, vestibilità

Isolamento body warmer rimovibile

city

Composizione esterno: 100%

Adattabilitá linguetta di regolazione

pelle|fodera: 100% poliestere|fodera

sul colletto, fasce di regolazione in vita

termica: 50% poliestere, 50%

Caratteristiche colletto in maglia

poliammide (Isolamento termico 100%

rimovibile, passanti dei jeans

poliestere)

Tasche tasche interne, tasche ®

Protezione protezioni ProLife CE

applicate esternamente, tasche a

sulle spalle e gomiti, spugna EVA sulla

fessura

schiena TAGLIE E COLORI

070

Colori

Taglie

M46-58

Colori

0010 / Nero

0720 / Camello


union | union ladies’ GIACCA

FJL037

Se cerchi una giacca nera in pelle che diventi il capo principale nel tuo guardaroba, non guardare oltre alla UNION. Lo stile classico di questa giacca è dato dalla resistente pelle bovina Odessa di alta qualità e dal disegno con linee pulite. La sua fodera termica rimovibile offre comfort, e le sue protezioni spalla e gomito approvate CE ti mantengono protetto; il tutto ad un prezzo ragionevole. La giacca UNION è disponibile anche nella versione da donna. Della stessa qualità e con le stesse protezioni della Union da uomo, ha una vestibilità tutta femminile. PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D elasticizzato, pelle bovina Odessa

Vestibilité taglio normale, vestibilità city, (vestibilità specifica donna)

Isolamento fodera termica rimovibile

Adattabilitá linguette di regolazione sul coletto ed in vita

Composizione esterno: 97% pelle, 3% poliammide|fodera: 100% poliestere|fodera

Caratteristiche cerniera di connessione corta, colletto comfort

termica: 100% poliammide (Isolamento termico 100% poliestere)

Tasche tasche interne, tasche a fessura

®

Protezione protezioni Knox CE sulle spalle e gomiti, cuciture di sicurezza, ®

TAGLIE E COLORI

Temperfoam sulla schiena

Taglie

M46-62

L34-46 Colori

hawk usa GIACCA

0010 / Nero

FJL038

La giacca in pelle HAWK è realizzata interamente in pelle di alce, che dona un look classico ed una sensazione al tatto unica. Adatta sia all’uso in moto che al bar, questa giacca è dotata di protezioni approvate CE e di tutto il comfort che i nostri clienti si aspettano da REV’IT!. Disponibile solamente per Stati Uniti e Canada PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle Elk

Vestibilité taglio normale, vestibilità

Isolamento fodera termica rimovibile

city

Composizione esterno: 100%

Adattabilitá linguette di regolazione

pelle|fodera: 100% poliestere|fodera

sul coletto ed in vita

termica: 100% poliammide (Isolamento

Caratteristiche cerniera di

termico 100% poliestere)

connessione corta, colletto comfort ®

Protezione protezioni Prolife

Tasche tasche interne, tasche a

CE sulle spalle e gomiti, cuciture di

fessura

sicurezza, spugna EVA sulla schiena TAGLIE E COLORI

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

Taglie

M48-60

Colori

0010 / Nero

071


shade GIACCA PROTEZIONE

FJT085

ERGONOMIA

La giacca SHADE è stata disegnata per il motociclista urbano che vuole viaggiare sulle strade cittadine con stile senza compromettere la sicurezza od il comfort. La

®

Esterno Lorica , PWR|tessuto 750D

Vestibilité taglio normale, vestibilità

giacca SHADE è una giacca cittadina al top della gamma, di alta qualità e dotata di

Isolamento fodera termica rimovibile

city

protezioni con un look sobrio sia sulla moto che una volta che a passeggio. È anche

Impermeabilité e traspirabilité

Adattabilitá linguetta di regolazione

una delle giacche urbane quattro stagioni più versatili e complete grazie alla sua

hydratex | Z-liner

sui polsini, fasce di regolazione sul

fodera rimovibile, al materiale esterno morbido ma anti abrasione ed alle cerniere di

Composizione esterno:

coletto ed in vita, cerniere di regolazione

ventilazione sulle maniche e sulla schiena.

100% poliammide|fodera: 100%

sull’orlo

poliestere|fodera termica: 100%

Ventilazione cerniere VCS | sulle

®

poliammide (Isolamento termico 100%

braccia e sulla schiena

poliestere)

Caratteristiche cerniera di ®

Protezione protezioni Knox CE

connessione corta

sulle spalle e gomiti, spugna EVA sulla

Tasche tasche interne, tasche

schiena

applicate esternamente, tasca

Visibilité riflettori laminati sulla

documenti

schiena TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 0010 / Nero

0340 / Blu Marina

brighton GIACCA

FJT105

ERGONOMIA

PROTEZIONE

Una buona giacca cittadina è qualcosa di cui tutti i motociclisti urbani hanno bisogno: deve offrire protezione sulla strada, ma anche rimanere sobria una volta che non si

Esterno Pelle nubuck, PWR|tessuto

Vestibilité taglio normale, vestibilità

policotone

city

repellente all’acqua e si asciuga velocemente, mentre il colletto termico rimovibile

Isolamento fodera termica rimovibile

Adattabilitá linguette di regolazione

e la fodera sono perfetti per avere calore in una giornata dal freddo pungente. Per

Impermeabilité e traspirabilité ®

hydratex | lite

sui polsini, fasce di regolazione sul

finire, realizzata con un tessuto opaco alla moda, la giacca BRIGHTON è una perfetta

coletto ed in vita

scelta urbana.

Composizione esterno: 71% cotton,

Caratteristiche colletto termico

23% poliestere, 6% altre fibre|fodera:

rimovibile, Cerniera anteriore con

100% poliestere|fodera termica: 100%

doppio tiretto sul petto

poliammide (Isolamento termico 100%

Tasche tasche interne, tasche

poliestere)

applicate esternamente, tasche ®

Protezione protezioni Knox CE

scaldamano

sulle spalle e gomiti, spugna EVA sulla schiena

TAGLIE E COLORI

Visibilité riflettori laminati in vita

Taglie S-XYL Colori 0010 / Nero

072

è più sulla moto. La BRIGHTON ti offre proprio questo. Il tessuto esterno è altamente

0810 / Verde Scuro


pearl ladies’ GIACCA

FJT084

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Abbigliamento urbano di sicurezza ad alta qualità non è solo roba per uomini:

Esterno PWR|tessuto 1200D

Vestibilité taglio normale, vestibilià

della giacca da uomo SHADE, ma con un taglio puramente femminile. Sono

la giacca PEARL DONNA ha tutte le caratteristiche di protezione ad alta qualità ®

elasticizzato, Lorica , PWR|tessuto

touring

presenti materiali elastici in punti necessari, tessuti morbidi e comodi ma resistenti

750D

Adattabilitá linguetta di regolazione

all’abrasione dove necessari. Protezioni specifiche per donna sui gomiti e sulle spalle

Isolamento fodera termica rimovibile

sui polsini, fasce di regolazione sul

completano questa giacca quattro stagioni urbana.

Impermeabilité e traspirabilité

coletto ed in vita, cerniere di regolazione

®

hydratex | Z-liner

sull’orlo

Composizione esterno:

Ventilazione cerniere VCS | sulle

100% poliammide|fodera: 100%

spalle, schiena e ascelle

poliestere|fodera termica: 100%

Caratteristiche Vestibilité

poliammide (Isolamento termico 100%

specifica donna, cerniera di

poliestere)

connessione corta, doppia cerniera ®

Protezione Temperfoam sulla ®

anteriore

schiena, protezioni ProLife ladies CE

Tasche tasche interne, tasche

sulle spalle e gomiti

applicate esternamente

Visibilité riflettori laminati sui bicipiti TAGLIE E COLORI Taglie L34-46 Colori 0010 / Nero

0160 / Grigio Chiaro

bronx GIACCA

FJT101

ERGONOMIA

PROTEZIONE

Lo scooterista urbano che ha buon gusto sicuramente amerà la BRONX: questa giacca corta ha stile ed è alla moda, e dispone di un colletto rimovibile in maglia per

Esterno Pelle nubuck, poliestere ad

Vestibilité taglio normale, vestibilità

giorni più caldi. La fodera termica nella BRONX può inoltre essere rimossa, rendendo

alta densità 600D

city

questa giacca molto versatile nell’uso cittadino.

Isolamento fodera termica rimovibile

Adattabilitá linguette di regolazione

Impermeabilité e traspirabilité ®

in vita e sui polsini Caratteristiche colletto in maglia

hydratex | G-liner Composizione esterno: 99%

rimovibile, passanti dei jeans, doppia

poliestere, 1% pelle|fodera: 100%

cerniera anteriore

poliestere|fodera termica: 100%

Tasche tasche interne, tasche a

poliammide (Isolamento termico 100%

fessura

poliestere) ®

Protezione protezioni Knox CE

TAGLIE E COLORI

sulle spalle e gomiti, spugna EVA sulla

Taglie XS-XYL

schiena

Colori 0010 / Nero

Visibilité riflettori laminati sul colletto

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

0110 / Titanio Scuro

073


manhattan GIACCA

FJT093

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno Pelle nubuck, poliestere ad

Vestibilité vestibilità city, taglio ampio

staccabile. Materiali anti abrasione di alta qualità combinati con protezioni approvate

alta densità 600D

Adattabilitá linguetta di regolazione

CE, fanno questo capo motociclistico non solo elegante, ma anche sicuro. La giacca

Isolamento fodera termica rimovibile

sui polsini, cerniere di regolazione

MANHATTAN ti aiuta ad integrare l’abbigliamento motociclistico nel tuo look di tutti

Impermeabilité e traspirabilité

sull’orlo

i giorni.

Viaggiare con lo scooter attraverso il traffico cittadino non è mai stato così elegante grazie a MANHATTAN, la giacca a ¾ di lunghezza che sfoggia il cappuccio

®

hydratex | G-liner

Ventilazione cerniere VCS | sulla

Composizione esterno: 99%

schiena

poliestere, 1% pelle|fodera: 100%

Caratteristiche cappuccio

poliammide|fodera termica: 100%

rimovibile

poliestere (Isolamento termico 100%

Tasche tasche interne, tasche a

poliestere)

fessura ®

Protezione protezioni Knox CE sulle spalle e gomiti, spugna EVA sulla

TAGLIE E COLORI

schiena

Taglie S-XYL Colori 0010 / Nero

0110 / Titanio Scuro

tribe PANTALONI

FPT012

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Questi pantaloni base in tessuto in stile jeans si rivolgono a tutti quelli che cercano sia

Esterno PWR|tessuto 500D

Vestibilité taglio normale, vestibilità

protezioni sulle ginocchia e fianchi per garantire protezione. La membrana integrata

Impermeabilité e traspirabilité

un look normale che sicurezza. Materiali resistenti all’abrasione sono combinati con city

offre impermeabilità e traspirabilità, rendendo i pantaloni TRIBE confortevoli e adatti

hydratex | G-liner

Caratteristiche cerniera di

per condizioni piovose.

Composizione esterno: 100%

connessione corta, passanti della cintura

poliammide|fodera: 100% poliammide

Tasche cinque tasche

®

®

Protezione Temperfoam sui fianchi e sulle ginocchia

TAGLIE E COLORI Taglie M46-62 Norma

M48-56 Accorciato

M48-54 Allungato

Colori 0011 / Nero Norma

074

0012 / Nero Accorciato

0013 / Nero Allungato


ginger ladies’ GIACCA

FJT092

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Le motocicliste che guidano uno scooter od una moto leggera e che vogliono

Esterno nylon poplin, pelle bovina

Vestibilité taglio normale, vestibilità

con un buon prezzo, ma con tutte le caratteristiche protettive che ci si aspetta da una

Monaco Performance

city

giacca REV’IT!. La fodera termica rimovibile fornisce caldo quando ce n’è bisogno,

Isolamento fodera termica rimovibile

Adattabilitá linguetta di regolazione

e fa della giacca GINGER un indumento adatto a varie condizioni meteorologiche.

Impermeabilité e traspirabilité

sui polsini

Disponibile in cinque combinazioni colore molto attraenti e femminili.

immedesimarsi meglio nella parte, ameranno di sicuro la giacca GINGER DONNA:

®

hydratex | G-liner

Caratteristiche Vestibilité

Composizione esterno: 58%

specifica donna, inserti elasticizzati sulla

cotton, 27% poliammide, 14%

parte posteriore e sui fianchi, doppia

pelle, 1% poliestere|fodera: 100%

cerniera anteriore

poliammide|fodera termica: 100%

Tasche tasche interne, tasche a

poliestere (Isolamento termico 100%

fessura

poliestere) Protezione spugna EVA sulla ®

schiena, protezioni ProLife ladies CE

TAGLIE E COLORI Taglie L34-46

sulle spalle e gomiti

Colori 0200 / Rosso

Visibilité riflessione sulla schiena

0310 / Blu Chiaro

0730 / Panna

1010 / Nero

7300 / Panna - Traforare

tribe ladies’ PANTALONI

FPT012

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno PWR|tessuto 500D

Vestibilité taglio normale, vestibilità

l’uso normale. Con i pantaloni TRIBE DONNA la sicurezza non è stata comunque

Impermeabilité e traspirabilité

city, vestibilité specifica donna

dimenticata per lasciare posto allo stile: infatti imbottiture e materiali anti abrasione forniscono grande protezione in questi pantaloni classici.

Il classico taglio jeans a cinque tasche è alla base del disegno dei pantaloni TRIBE DONNA. Questi pantaloni danno un aspetto casual sia sulla moto che durante

®

hydratex | G-liner

Caratteristiche cerniera di

Composizione esterno: 100%

connessione corta, passanti della cintura

poliammide|fodera: 100% poliammide

Tasche cinque tasche

®

Protezione Temperfoam sui fianchi e sulle ginocchia

TAGLIE E COLORI Taglie L34-46 Colori 0011 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

075


Protettore Dual-comp Protettori in alluminio e TPU protettori in alluminio e TPU su polso e nocche. Il protettore a doppia composizione consiste in una struttura in TPU a nido d’ape preformata e tridimensionale, ricoperta da uno scudo in alluminio ad alto impatto, per un scivolata protetta. Questa parte leggerissima aumenta il livello di protezione in maniera significante, senza aggiungere peso considerevole a parti tradizionalmente in plastica dura. SuperFabric

®

Protettore Dual-comp

La tecnologia SuperFabric® è un processo avanzato che trasforma i tessuti ordinari in materiali unici ed altamente protettivi. molteplici placche protettive sono applicate vicine tra di loro ma rimangono separate per consentire la massima flessibilità.Questi micro scudi forniscono un addizionale livello di protezione senza aggiunta di peso aiutando nel contempo a prevenire abrasioni agli strati di tessuto sottostanti. SuperFabric® è cinque volte più resistente della pelle all’abrasione, vantando un peso specifico inferiore del 50%.

Fodera Kevlar ® Il Kevlar ® è uno dei materiali più resistenti, tessuto da fibre aramidiche e nylon. Questo materiale che è estremamente resistente agli strappi e al logorio è naturalmente adatto per l’uso motociclistico, specialmente in aree ad alto rischio di impatto. Il Kevlar ® è cinque volte più resistente dell’acciaio.

jerez GUANTO PROTEZIONE

FGS052

ERGONOMIA ®

Esterno pelle bovina, Pittards goat ®

®

Armortan WR100X, Pittards capra DigitalTM WR100X, maglia 3D air, Pelle ®

Vestibilité vestibilità racing Adattabilitá fascia di regolazione sul polso, doppia linguetta di regolazione

di canguro, SuperFabric

sul polso

Fodera fodera aramidica sul dorso

Ventilazione pannelli di ventilazione

Composizione esterno: 92% pelle,

sul polso

8% poliestere|fodera: 61% poliestere,

Caratteristiche chiusura polsino

25% fibre aramidiche, 14% cotton

doppia, elastico sul polso, inserti

Protezione protettore Dual-comp

elasticizzati sulle dita, toppe grip in

sulle nocche e sul polso, paranocche

Pittards Digital™, polsino regolare

®

dita rigido in TPU, Dual-comp protezione ®

TAGLIE E COLORI

®

Taglie XS-XYL

palmo, SuperFabric sul pollice, ®

schoeller -keprotec sul palmo, cuciture ®

in Kevlar

076

Colori 1600 / Nero - Bianco

3050 / Bianco - Nero

3200 / Bianco - Rosso

3300 / Bianco - Blu


Vestibilità racing

Cucitura in Kevlar ® I punti di cucitura sono tradizionalmente aree vulnerabili nel caso di un impatto. La cucitura in Kevlar® aiuta a minimizzare il rischio di rotture per abrasione rinforzando le cuciture con uno dei materiali più resistenti che sono disponibili

Pelle di canguro

sul mercato.

Pittards® Digital TM WR100X capra per grip Il processo di conciatura Pittards® WR100X fornisce una eccellente repellenza all’acqua e una bassissima captazione d’acqua, con grandi benefici nei confronti dell’isolamento termico. Questa tecnologia di impermeabilità limita la captazione d’acqua all’interno della struttura della fibra. Questo garantisce una ottima presa e sensibilità unica, anche nelle condizioni più avverse. Il risultato è un ottimo grip e il massimo controllo, giro dopo giro. Pittards® capra Armortan® WR100X Questa struttura della pelle è costituita da fibrille microscopiche che sono intrecciate casualmente per formare fasci di fibre. L’Armortan® ricopre questi fasci di fibrille con placche ceramiche microscopiche, che sono molto resistenti all’abrasione. Ciò incrementa la durata della pelle prevendendo il consumo al contatto con superici e materiali. La pelle è stata inoltre trattata specificamente per incrementare la traspirabilità ed il comfort in genere.

Dual-comp protezione palmo È una nuova protezione palmo realizzata con una mescola duratura e con elevata resistenza all’abrasione che risiede sulla parte esterna del palmo del guanto. Questa protezione consente al guanto di scivolare nell’eventualità di in una caduta.

Guanto JEREZ ispirato al MotoGP JEREZ è il guanto top di gamma ideato appositamente per il pilota di MotoGP Randy de Puniet e offerto anche ai nostri clienti allo scopo di garantire loro lo stesso livello di protezione di cui i professionisti hanno bisogno in condizioni di guida estreme. JEREZ è composto da materiali di prima qualità, come la pelle di canguro e l’ultraresistente Superfabric, all’interno delle quali sono state inserite delle parti dure a due componenti, create allo scopo di proteggere le aree della mano più a rischio in caso di caduta. Tra queste: il paranocche rigido e la protezione rigida per il palmo. Il feedback ricevuto dal MotoGP ha suggerito il riposizionamento delle cuciture in kevlar verso l’esterno del guanto, il che soddifa pienamente le esigenze che un pilota può avere, garantendo oltre alla resistenza e protezione, migliori sensibilità e comfort. Se il guanto JEREZ funziona nel MotoGP, di sicuro farà un buon lavoro anche per te.

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

077


apex sport GUANTO PROTEZIONE

FGS051

ERGONOMIA

Il guanto APEX SPORT è stato sviluppato specificatamente per incontrare la domanda del motociclista riguardo un paio di guanti, e di più. La morbida vera

®

Esterno pelle bovina, SuperFabric ,

Vestibilité vestibilità racing

pelle di capra si combina con Superfabric per rendere l’aderente vestibilità più

Pelle di capra

Adattabilitá linguetta di regolazione

confortevole che mai. Rifinito con un nuovo paranocche rigido e cuciture in filo di

Fodera fodera aramidica

sul polso, fascia di regolazione sul polso

Kevlar sull’esterno delle dita, l’APEX SPORT è destinato al divertimento di guida in

Composizione esterno: 97% pelle,

Ventilazione pannelli di ventilazione

circuito.

3% altre fibre |fodera: 88% poliestere,

sul polso

8% fibre aramidiche. 4% cotton

Caratteristiche elastico sul polso,

Protezione protettore Dual-comp

toppa grip in pelle di capra, inserti

sulle nocche, paranocche dita rigido

elasticizzati sulle dita e sul polso, polsino

®

in TPU, SuperFabric sul mignolo e sul palmo, cuciture in Kevlar

regolare

®

TAGLIE E COLORI Taglie XS-XYL Colori 1010 / Nero

2000 / Rosso - Nero

2250 / Blu - Nero

3050 / Bianco - Nero

GT corse GUANTO

FGS041

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Questo guanto da gara, realizzato in morbida pelle bovina e di capra, è disegnato

Esterno pelle bovina, pelle di capra,

Vestibilité vestibilità racing

e comfort. Il GT CORSE sfoggia un paranocche ed inserti nelle nocche delle dita in

per il pilota e per il motociclista sportivo ed ugualmente per chi richiede protezione ®

Pittards capra DigitalTM WR100X, ®

SuperFabric , maglia 3D air

Adattabilitá fascia di regolazione sul

fibra di carbonio per una massima protezione. Per incrementare il livello di sicurezza

polso, doppia linguetta di regolazione

questo guanto è anche rinforzato con Superfabric in aree ad alto rischio di impatto.

Fodera fodera aramidica, fodera pile

sul polso

a tre strati

Ventilazione pannello di ventilazione

Composizione esterno: 88% pelle,

sul polso

10% poliestere, 2% altre fibre|fodera:

Caratteristiche chiusura polsino

60% poliestere, 40% fibre aramidiche

doppia, elastico sul polso, toppe grip ®

Protezione Paranocche rigido in

in Pittards Digital™, inserti elasticizzati

carbonio, protezioni rigide in carbonio

sulle dita e sul polso, polsino regolare

®

nocche delle dita, SuperFabric sul mignolo, sul pollice e sul palmo, ®

®

schoeller -keprotec sul dorso

TAGLIE E COLORI Taglie XS-XYL Colori 1600 / Nero - Bianco

078

3050 / Bianco - Nero

4020 / Argento - Rosso

4030 / Argento - Blu


gt h2o GUANTO

FGS047

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Questo guanto sportivo impermeabile di nuova generazione è realizzato con pelli elastiche bovine e di capra, ed è disegnato per il motociclista sportivo che richiede il

Esterno pelle bovina, Pelle di capra,

Vestibilité vestibilità racing

massimo in termini di impermeabilità. Il guanto GT H2O è dotato di una membrana

maglia 3D air

Adattabilitá fascia di regolazione sul

del mantiene le mani asciutte in condizioni piovose, ed un paranocche in PU

polso, doppia linguetta di regolazione

ricoperto in pelle come inserti in silicone sulle dita per una massima protezione dagli

Fodera fodera pile a tre strati ®

sul polso

impatti. Per finire, questo guanto sfoggia una chiusura doppia di sicurezza sul polso,

| Z-liner

Caratteristiche chiusura polsino

che aggiunge extra supporto e previene infortuni.

Composizione esterno: 92%

doppia, elastico sul polso, toppa grip in

Impermeabilité e traspirabilité hydratex

pelle, 8% altre fibre|fodera: 100%

pelle di capra, inserti elasticizzati sulle

poliestere|membrana: 100% poliuretano

dita e sul polso, polsino regolare

Protezione Nocche delle dita in PU iniettato, Paranocche rigido rivestito in

TAGLIE E COLORI

pelle, Dorso della mano in PU iniettato,

Taglie XS-XYL

®

SuperFabric sul mignolo, sul pollice e

Colori 1010 / Nero

sul palmo

1170 / Nero - Argento

SLR GUANTO PROTEZIONE

FGS057

ERGONOMIA

Il guanto ispirato alle cose SLR offre protezione heavy-duty accoppiata con comfort

Vestibilité vestibilità racing

e stile, rendendolo eccellente per le corse ma anche per l’uso quotidiano. Realizzato

Esterno pelle bovina, Pelle di capra

Adattabilitá linguetta di regolazione

con resistente nappa bovina, l’SLR è dotato di palmo in pelle di capra, dell’unica

Fodera fodera pile a tre strati

sul polso, fascia di regolazione sul polso

protezione palmo REV’IT! a doppia mescola e protezioni dita in poliureatno iniettato.

Composizione esterno: 100%

Caratteristiche elastico sul polso,

Pannelli in silicone iniettato aggiungono una sicura presa e precisione.

pelle|fodera: 100% poliestere

inserti elasticizzati sulle dita, pollice e

Protezione Dual-comp protezione

dorso della mano, polsino regolare

palmo, paranocche dita rigido in TPU, paranocche rigido in carbonio, spugna

TAGLIE E COLORI

EVA sul dito indice, police e polso,

Taglie S-XZL

®

®

schoeller -keprotec sul dorso, cuciture ®

in Kevlar

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

Colori 1600 / Nero - Bianco

3200 / Bianco - Rosso

3300 / Bianco - Blu

079


airvolution GUANTO

FGS050

PROTEZIONE

ERGONOMIA

L’AIRVOLUTION è un rivoluzionario guanto sportivo in pelle per l’estate, che offre un

Esterno pelle bovina, Pelle di capra

Vestibilité vestibilità racing

ventilato per una guida della moto confortevole durante l’estate, ma è anche

bilancio di protezione e ventilazione. Questo guanto corto sportivo è quasi totalmente Fodera fodera pile a tre strati

Adattabilitá linguetta di regolazione

completamente equipaggiato con tutta la protezione necessaria. Nocche, dita, pollici

Composizione esterno: 100%

sul polso

e palmi sono in special modo rinforzati per offrire la migliore protezione dove ne hai

pelle|fodera: 100% poliestere

Ventilazione pannello di ventilazione

più bisogno.

Protezione Paranocche rigido in

sulle dita, pollice e dorso della mano

carbonio, protezioni rigide in carbonio

Caratteristiche elastico sul polso,

nocche delle dita, spugna EVA sul

toppa grip in pelle di capra, inserti

mignolo, sul pollice e sul palmo,

elasticizzati sulle dita e sul polso, polsino

cuciture in Kevlar

®

corto TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1600 / Nero - Bianco

3050 / Bianco - Nero

3200 / Bianco - Rosso

3300 / Bianco - Blu

airvolution ladies’ GUANTO PROTEZIONE

ERGONOMIA

FGS050

Motocicliste con uno stile di guida sportivo e che preferiscono la guida nella calda stagione ora possono scegliere il guanto AIRVOLUTION DONNA. Questo guanto

Esterno pelle bovina, Pelle di capra

Vestibilité vestibilità racing, vestibilité

ventilato garantisce protezione, mentre l’aerazione mantiene le mani fresche nei

Fodera fodera pile a tre strati

specifica donna

giorni più caldi. Disponibile sia in nero che in bianco.

Composizione esterno: 100%

Adattabilitá linguetta di regolazione

pelle|fodera: 100% poliestere

sul polso

Protezione Paranocche rigido in

Ventilazione pannello di ventilazione

carbonio, protezioni rigide in carbonio

sulle dita, pollice e dorso della mano

nocche delle dita, spugna EVA sul

Caratteristiche elastico sul polso,

mignolo, sul pollice e sul palmo, cuciture in Kevlar

®

toppa grip in pelle di capra, inserti elasticizzati sulle dita e sul polso, polsino corto TAGLIE E COLORI Taglie S-XL Colori 1604 / Nero - Bianco

080

3054 / Bianco - Nero


sand GUANTO PROTEZIONE

FGS054

ERGONOMIA

I motociclisti in cerca di avventura apprezzeranno il guanto SAND. Leggero e disegnato per utilizzo sia su strada che in fuoristrada, il SAND è ben ventlilato

Esterno PWR|tessuto 500D

Vestibilité vestibilià touring

ma altamente protettivo. Il palmo è realizzato in pelle iniettata in poliuretano per

elasticizzato, Automan elasticizzato,

Adattabilitá linguetta di regolazione

resistenza all’abrasione, mentre il dorso del guanto è in un materiale elastico che

Maglia air elasticizzata, pelle bovina

sul polso

offre una calzabilità aderente. Nocche separate con protezioni in poliuretano iniettato

Albany (rivestita in poliuretano), Pelle

Ventilazione pannelli di ventilazione

caratterizzano il SAND.

di capra

sulle dita e sul dorso della mano

Fodera fodera pile a tre strati

Caratteristiche elastico sul polso,

Composizione esterno: 50% pelle,

toppe grip in pelle bovina Albany sulle

27% poliammide, 20% poliestere, 3%

dita, polsino corto

elastane|fodera: 100% poliestere Protezione spugna EVA sul pollice

TAGLIE E COLORI

e sul palmo, Nocche delle dita in PU

Taglie S-XYL

iniettato, Nocca in PU iniettato, Dorso

Colori 1740 / Nero - Safari

della mano in PU iniettato

4050 / Argento - Nero

dirt GUANTO

FGS056

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Il guanto estivo DIRT offre il perfetto equilibrio tra protezione e ventilazione. Malia

Esterno Automan elasticizzato,

Vestibilité vestibilià touring

attraverso le mani, mantenendoti fresco. Il livello di sicurezza è eccezionale per un livello in maglia grazie all’utilizzo di pelle di alta qualità, protezione a doppia

leggera e parti in pelle perforata permettono al flusso d’aria di passare liberamente Maglia air elasticizzata, pelle bovina

Adattabilitá linguetta di regolazione

Albany (rivestita in poliuretano), Pelle

sul polso

mescola sul palmo, paranocche rigido in pelle bovina Albany, e nocche delle dita in

di capra

Ventilazione pannelli di ventilazione

poliuretano iniettato. Il DIRT è comfort e sicurezza unite insieme in un unico guanto.

Fodera fodera pile a tre strati

sulle dita e sul dorso della mano

Composizione esterno: 53% pelle,

Caratteristiche polsino corto

24% poliestere, 22% poliammide, 1% elastane|fodera: 100% poliestere

TAGLIE E COLORI

Protezione spugna EVA sul pollice,

Taglie S-XYL

Nocche delle dita in PU iniettato, Dual-

Colori 1010 / Nero

comp protezione palmo

1170 / Nero - Argento

Visibilité riflessione sul polso

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

081


monster | monster ladies’ GUANTO ERGONOMIA

PROTEZIONE

FGS039

Perfetto mix di stile e funzione, questo guanto corto estivo in pelle e totalmente perforato incorpora una varietà di caratteristiche protettive. Realizzato con morbida

®

Vestibilité vestibilità racing,

ma resistente pelle di capra, il MONSTER offre comfort, mentre aree protettive

Pittards capra microvent Digital™

(vestibilité specifica donna)

realizzate in PU-iniettato sulle dita ed un paranocche composito rivestito in pelle

WR100X

Adattabilitá linguetta di regolazione

forniscono un’adeguata protezione agli impatti. Inserti siliconici sui polpastrelli

Fodera fodera pile a tre strati

sul polso

forniscono extra grip per la precisione che ogni motociclista richiede. Il guanto

Composizione esterno: 97% pelle,

Ventilazione pannello di ventilazione

MONSTER è disponibile anche nella versione femminile ergonomicamente

3% altre fibre|fodera: 100% poliestere

sulle dita e sul dorso della mano

presagomata.

Esterno Clarino , Pelle di capra, ®

Protezione nocche delle dita SP |

Caratteristiche stampa grip in

protec, spugna EVA sul pollice e sul

silicone sulle dita, inserti elasticizzati

®

palmo, Pittards goat hard-shell knuckle

sulle dita e sul polso, polsino corto TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero TAGLIE E COLORI Taglie S-XL Colori 1014 / Nero

TORX GUANTO PROTEZIONE

FGS038

ERGONOMIA

il TORX è disegnato per il motociclismo estivo, offrendo la perfetta combinazione di comfort e protezione in un guanto dallo stile sportivo. L’innovativo paranocche

Esterno Speex pesante, pelle bovina

Vestibilité vestibilità racing

composito a sezione triangolare è disegnato per distribuire equamente l’impatto su

Karvin (rivestita in poliuretano), pelle

Adattabilitá linguetta di regolazione

di un’area maggiore, ed è dotato di fori di ventilazione per ulteriore comfort. Spandex

bovina, Pelle di capra

sul polso

su aree flessibili ne aumenta la comodità.

Fodera fodera pile a tre strati

Ventilazione pannello di ventilazione

Composizione esterno: 80%

sul polso, pollice e dorso della mano,

pelle, 20% poliammide|fodera: 100%

presa d’aria sulle nocche

poliestere

Caratteristiche toppe grip in

Protezione spugna EVA sul mignolo,

Pittards Digital™, polsino corto

sul pollice e sul palmo, paranocche dita

rigido in TPU, paranocche rigido in TPU

TAGLIE E COLORI

®

Taglie XS-XYL Colori 1010 / Nero

082

1200 / Nero - Rosso

1600 / Nero - Bianco


comet GUANTO PROTEZIONE

FGS049

ERGONOMIA

Il guanto leggero COMET è disegnato per il turismo e per l’uso in fuoristrada, offrendo un mix ideale di protezione, ventilazione e comfort. Le aree elasticizzate

Esterno Speex pesante, pelle

Vestibilité vestibilià touring

permettono una calzabilità precisa ed il polsino corto consente di muovere il polso

bovina, PWR|tessuto 500D elasticizzato,

Adattabilitá linguetta di regolazione

liberamente. Il paranocche in fibra di carbonio, ricoperto in pelle, come pure le

Automan elasticizzato, Pelle di capra

sul polso

imbottiture sul palmo e sul pollice, offrono il livello di protezione e convenienza che

Fodera fodera pile a tre strati

Ventilazione pannelli di ventilazione

motociclisti off-road e cittadini similmente richiedono.

Composizione esterno: 51% pelle,

sulle dita e sul palmo

34% poliammide, 11% poliestere, 4%

Caratteristiche polsino corto

altre fibre|fodera: 100% poliestere Protezione spugna EVA sulle dita,

TAGLIE E COLORI

pollice e palmo, paranocche rigido

Taglie XS-XYL

rivestito in pelle bovina

Colori 1010 / Nero

1150 / Nero - Grigio

1200 / Nero - Rosso

1300 / Nero - Blu

giri GUANTO

FGS048

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Il guanto GIRI, disegnato per il fuoristrada e per i motociclisti dediti al turismo sportivo,

Esterno Speex pesante,

Vestibilité vestibilià touring

paranocche in gomma, invece di quello in fibra di carbonio. Questo guanto leggero

ha le stesse caratteristiche del guanto COMET, con una eccezione: il GIRI ha a un PWR|tessuto 500D elasticizzato,

Adattabilitá linguetta di regolazione

è inoltre realizzato in materiali morbidi con caratteristiche di controllo climatico che

Automan elasticizzato, Pelle di capra

sul polso

garantiscono buona ventilazione e traspirazione.

Fodera fodera pile a tre strati

Ventilazione pannelli di ventilazione

Composizione esterno: 50% pelle,

sulle dita, palmo e dorso della mano

35% poliammide, 11% poliestere, 4%

Caratteristiche polsino corto

altre fibre|fodera: 100% poliestere Protezione spugna EVA sulle dita,

TAGLIE E COLORI

nocche, pollice e palmo, Nocca in PU

Taglie XS-XYL

iniettato

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

Colori 1010 / Nero

1200 / Nero - Rosso

1300 / Nero - Blu

1600 / Nero - Bianco

083


quantum GUANTO

FGS055

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Il QUANTUM è un guanto turistico-sportivo multiuso, disegnato per il turismo estivo.

Esterno Pelle di capra, pelle bovina,

Vestibilité vestibilià touring

polso, mentre la pelle soffice dona comodità e calzabilità unica.

digital grip, pelle bovina Albany (rivestita

Adattabilitá linguetta di regolazione

Una protezione di base viene offerta dalla spugna EVAsulle nocche, pollice, palmo e

in poliuretano)

sul polso, fascia di regolazione sul polso

Fodera fodera pile a tre strati

Ventilazione pannello di ventilazione

Composizione esterno: 97% pelle,

sulle dita

3% poliuretano|fodera: 100% poliestere

Caratteristiche elastico sul polso,

Protezione Protezione spugna EVA

toppe grip digital, inserti elasticizzati

sulle nocche, police, palmo e polso,

sulle dita, polsino regolare

®

®

schoeller -keprotec sul palmo TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL

S-XZL (Nero)

Colori 1010 / Nero

1600 / Nero - Bianco

quantum ladies’ GUANTO PROTEZIONE

ERGONOMIA

FGS055

Il QUANTUM Donna è un guanto turistico-sportivo multiuso, disegnato per turismo estivo. La pelle morbida dona comodità ed una più aderente calzabilità per le mani

Esterno Pelle di capra, pelle bovina,

Vestibilité vestibilià touring, vestibilité

più piccole; il QUANTUM Donna offre la stessa protezione della versione Uomo, con

digital grip, pelle bovina Albany (rivestita

specifica donna

spugna EVA sulle nocche, pollice, palmo e polso.

in poliuretano)

Adattabilitá linguetta di regolazione

Fodera fodera pile a tre strati

sul polso, fascia di regolazione sul polso

Composizione esterno: 97% pelle,

Ventilazione pannello di ventilazione

3% poliuretano|fodera: 100% poliestere

sulle dita

Protezione Protezione spugna EVA

Caratteristiche elastico sul polso,

sulle nocche, police, palmo e polso, ®

®

schoeller -keprotec sul palmo

toppe grip digital, inserti elasticizzati sulle dita, polsino regolare TAGLIE E COLORI Taglie S-XL

S-XXL (Nero)

Colori 1014 / Nero

084

1604 / Nero - Bianco


zenith | zenith ladies’ GUANTO PROTEZIONE

ERGONOMIA

FGS045

Questo guanto nero alla moda è un guanto tuttofare per il motociclista vocato in special modo alla guida sportiva. Pelle di capra è stata usata non solo sul palmo

Esterno Pelle di capra, pelle bovina

Vestibilité vestibilià touring,

Karvin (rivestita in poliuretano)

(vestibilité specifica donna)

un aspetto veramente di stile. Questo guanto è reso ancora di più resistente

Fodera fodera pile a tre strati

Adattabilitá linguetta di regolazione

all’abrasione da una protezione sul palmo in silicone iniettato e da uno strato extra di

dello ZENITH, ma anche per ricoprire il paranocche in fibra di carbonio, conferendo

Composizione esterno: 98% pelle,

sul polso, fascia di regolazione sulle dita

Superfabric all’esterno del mignolo, dove sussiste il più alto rischio di venire contatto

2% altre fibre|fodera: 100% poliestere

e sul dorso della mano

con l’asfalto. Il guanto ZENITH è anche disponibile nella versione da donna.

Protezione SP | protec sul palmo,

Caratteristiche toppa grip in pelle

Nocche delle dita in PU iniettato,

di capra, inserti elasticizzati sul polso,

Paranocche rigido rivestito in pelle,

polsino regolare

®

®

schoeller -keprotec sul palmo, ®

TAGLIE E COLORI

SuperFabric sul mignolo

Taglie S-XYL Colori 0010 / Nero TAGLIE E COLORI Taglie S-XL Colori 0014 / Nero

zenith h2o | zenith h2o ladies’ GUANTO

FGS046

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Con le stesse capacità del guanto ZENITH, la versione H2O offre ancor più

Esterno pelle bovina Karvin (rivestita

Vestibilité vestibilià touring,

mani rimangono asciutte, e non importa quanto sia piovoso il giro in moto. Il guanto

in poliuretano), Pelle di capra

(vestibilité specifica donna)

impermeabile ZENITH H2O è anche disponibile nella versione da donna.

Fodera fodera pile a tre strati

Adattabilitá linguetta di regolazione

Impermeabilité e traspirabilité

sul polso, fascia di regolazione sul polso

funzionalità. Grazie all’aggiunta di una membrana impermeabile e traspirante le

®

hydratex | Z-liner

Caratteristiche elastico sul polso,

Composizione esterno: 98%

polsino lungo, toppa grip in pelle di

pelle, 2% altre fibre|fodera: 100%

capra, inserti elasticizzati sulle dita e sul

poliestere|membrana: 100% poliuretano

dorso della mano

Protezione SP | protec sul palmo, paranocche rigido rivestito in Karvin,

TAGLIE E COLORI

Nocche delle dita in PU iniettato,

Taglie S-XYL

®

®

®

schoeller -keprotec , SuperFabric sul

Colori 0010 / Nero

mignolo Visibilité piping riflettente

TAGLIE E COLORI Taglie S-XL Colori 0014 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

085


base GUANTO

FGS028

PROTEZIONE

ERGONOMIA

il guanto BASE è disegnato per l’uso nelle strade cittadine. Questo guanto leggero

Vestibilité vestibilità city

integra moda con protezione quotidiana. Pelle molto morbida di capra rende questo

Esterno Pelle di capra

Adattabilitá fascia di regolazione

guanto estivo estremamente confortevole.

Fodera fodera pile a tre strati

sul polso

Composizione esterno: 100%

Caratteristiche elastico sul polso,

pelle|fodera: 100% poliestere ®

toppe grip digital, polsino regolare ®

Protezione schoeller -keprotec sul TAGLIE E COLORI

palmo

Taglie XS-XYL Colori 0010 / Nero

city GUANTO PROTEZIONE

FGS042

ERGONOMIA

Il guanto CITY prende il nome dalle strade per cui era stato disegnato. Materiali anti abrasione di alta qualità offrono eccellente protezione integrata al look alla moda.

Esterno PWR|tessuto elasticizzato,

Vestibilité vestibilità city

La combinazione di morbida pelle all’interno e tessuti alla moda all’esterno, rende il

Pelle di capra

Adattabilitá fascia di regolazione

guanto leggero CITY molto confortevole.

Fodera fodera pile a tre strati

sul polso

Composizione esterno: 62%

Caratteristiche elastico sul polso,

poliammide, 34% pelle, 4%

polsino regolare

elastane|fodera: 100% poliestere Protezione spugna EVA sulle ®

®

nocche, schoeller -keprotec sul palmo

TAGLIE E COLORI Taglie XS-XYL Colori 0010 / Nero

086


club h2o | club h2o ladies’ GUANTO PROTEZIONE

FGS024

ERGONOMIA

Questo guanto offre tutte le necessarie caratteristiche per il semplice motociclista

Vestibilité vestibilità city,

permettendo all’umidità di evaporare. La fodera interna tri-fleece aggiunge una

urbano. Una membrana traspirante ed impermeabile mantiene le mani asciutte, ®

Esterno Clarino , Pelle di capra Fodera fodera pile a tre strati

(vestibilité specifica donna)

sensazione di morbidezza e comfort al guanto, come pure isolamento termico nelle

Impermeabilité e traspirabilité

Adattabilitá fascia di regolazione

condizioni più fredde. Il versatile guanto CLUB H2O è anche disponibile nella versione

hydratex | Z-liner

sul polso

da donna.

Composizione esterno: 96%

Caratteristiche elastico sul polso,

®

pelle, 4% altre fibre|fodera: 100%

inserti elasticizzati sul polso, polsino

poliestere|membrana: 100% poliuretano

regolare

®

®

Protezione schoeller -keprotec sul TAGLIE E COLORI

palmo,

Taglie S-XYL Colori 0010 / Nero TAGLIE E COLORI Taglie S-L Colori 0014 / Nero

fender GUANTO

FGS053

ERGONOMIA

PROTEZIONE

Il FENDER è un guanto nero estivo basilare per l’uso urbano che si integra facilmente nel tuo guardaroba. Con la sua costruzione in pelle di alta qualità, il FENDER è adatto

Esterno pelle bovina, PWR|tessuto

Vestibilité vestibilità city

500D elasticizzato, pelle scamosciata

Adattabilitá fascia di regolazione

(finitura WR)

sul polso

Fodera fodera pile a tre strati

Caratteristiche toppe grip in pelle

Composizione esterno: 96% pelle,

scamosciata, polsino regolare

sia sulla moto che a piedi. Una cerniera sul polsino aggiunge un tocco extra di stile.

4% poliammide|fodera: 100% poliestere ®

®

Protezione schoeller -keprotec sul

TAGLIE E COLORI

palmo

Taglie XS-XZL Colori 0010 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

087


genius h2o | genius h2o ladies’ GUANTO

FGW031

Polsino doppio Questo tipo di polsino è estremamente funzionale: la parte interna del polsino si indossa all’interno della manica, mentre il polsino esterno copre la manica prevedendo l’accesso di vento e acqua

Paranocche rigido rivestito in SuperFabric® La tecnologia SuperFabric® è un processo avanzato che trasforma i tessuti ordinari in materiali unici ed altamente protettivi. molteplici placche Laminated

protettive sono applicate vicine tra

reflection

di loro ma rimangono separate per consentire la massima flessibilità. Questi micro scudi forniscono un

Schoeller dynamic

addizionale livello di protezione senza aggiunta di peso aiutando nel contempo a prevenire abrasioni agli strati di tessuto sottostanti.

Schoeller PCM Tergicristallo in pelle scamosciata Una pelle scamosciata super Superfabric

assorbente viene applicata all’indice

®

per pulire la visiera dalla pioggia mantenendo il campo visivo pulito.

Guanti che tengono caldo negli inverni più freddi GENIUS H2O e TEMPEST H2O sono guanti invernali top di gamma per motociclisti quattro stagioni. La pelle di capra dona ai guanti confortevole morbidezza, mentre i materiali isolanti Schoeller® PCM® mantengono le mani a temperatura confortevole. Inoltre, lo strato di isolante ultraleggero Exkin Air aggiunge calore senza appesantire il guanto. Gli eleganti GENIUS e TEMPEST sono entrambi dotati di protezioni di alta qualità, mentre il Superfabric® utilizzato su nocche, dita e dorso della mano rende questi guanti ancora più resistenti all’abrasione nelle aree ad alto rischio d’urto. Ma tra i due modelli c’è una grossa differenza, data dal polsino. Il GENIUS H2O ha infatti un polsino doppio, mentre il TEMPEST H2O ha un polsino singolo. GENIUS H2O e TEMPEST H2O sono ambedue disponibili in nella versione da donna.

Nocche delle dita in PU iniettato I guanti di REV’IT! sono dotati di protezioni sulle dita e sulle nocche create da un composto poliuretanico e mantengono le tue mani il più sicure possibili nell’evento di un impatto.

PROTEZIONE

ERGONOMIA ®

®

Esterno Pittards goat Armortan WR100X, pelle bovina Pampas (rivestita in ®

®

Vestibilité vestibilià touring, (vestibilité specifica donna)

®

poliuretano), schoeller -dynamic (schoeller NanoSphere ), pelle scamosciata (finitura ®

Caratteristiche chiusura polsino doppia, elastico sul polso, toppa grip in pelle di

WR), SuperFabric , Pelle di capra ®

Adattabilitá fascia di regolazione sul polso

®

Isolamento schoeller -PCM™, Exkin Air, fodera pile a tre strati

capra, inserti elasticizzati sulle dita e sul polso, Chiusura polsino doppia con cerniera

®

Impermeabilité e traspirabilité hydratex | Z-liner

WP, visor wiper in pelle scamosciata

Composizione esterno: 68 % pelle, 24% poliammide, 5% poliestere, 3% altre fibre|fodera: 78% poliestere, 13% poliuretano, 9% paraffinaa|membrana: 100%

TAGLIE E COLORI

poliuretano

Taglie S–XYL ®

Protezione Paranocche rigido rivestito in SuperFabric , spugna EVA sul palmo e sul

Colori 0010 / Nero

®

polso, Nocche delle dita in PU iniettato, Dorso della mano in PU iniettato, SuperFabric sui polpastrelli, sul mignolo, sul dorso della mano e sul pollice

TAGLIE E COLORI

Visibilité riflettori laminati sul dorso

Taglie S–XL Colori 0014 / Nero

088


genius h2o | genius h2o ladies’ GUANTO

FGW031

Pittards® capra Armortan® WR100X Questa struttura della pelle è costituita da fibrille microscopiche che sono intrecciate casualmente per formare fasci di fibre. L’Armortan® ricopre questi fasci di fibrille con placche ceramiche microscopiche, che sono molto resistenti all’abrasione. Ciò incrementa la durata della pelle prevendendo il consumo al contatto con superici e materiali. La pelle è stata inoltre trattata specificamente per incrementare la traspirabilità ed il comfort in genere. Schoeller

®

NanoSphere

®

Questa rivoluzionaria finitura crea difficoltà allo sporco e all’acqua di fissarsi o di penetrare qualsiasi materiale, col risultato che l’indumento rimarrà pulito ed asciutto. Questo nuovo innovativo processo ci permette di produrre capi in una varietà di colori brillanti, che esaltano in generale la visibilità e la sicurezza dei prodotti. Exkin

®

Air

Lo strato di isolamento in Exkin® Air è una struttura multistrato estremamente leggera soffice e calda che aggiunge pochissimo spessore ad una giacca, ad un paio di pantaloni o a guanti invernali. È la scelta ottimale per mantenere il tuo corpo caldo: infatti questa imbottitura è sottile ed assolutamente morbida, ma anche estremamente calda. L’indice CLO (indice di Membrana hydratex® I 3L

isolamento termico) di Exkin® Air è tra i più alti del mercato. Con massime prestazioni di isolamento e virtualmente zero spessore, questo è uno dei materiali isolanti al top sul mercato.

tempest h2o | tempest h2o ladies’ GUANTO

FGW032

ERGONOMIA

PROTEZIONE ®

®

Vestibilité vestibilià touring,

Esterno Pittards goat Armortan

WR100X, pelle bovina Pampas (rivestita ®

®

(vestibilité specifica donna) Adattabilitá linguetta di regolazione

in poliuretano), schoeller -dynamic ®

sul polso, fascia di regolazione sul polso

(schoeller NanoSphere ), pelle ®

scamosciata (finitura WR), SuperFabric ,

Caratteristiche chiusura polsino

Pelle di capra

doppia, elastico sul polso, toppa grip in ®

®

Isolamento schoeller -PCM™, Exkin

pelle di capra, inserti elasticizzati sulle

Air, fodera pile a tre strati

dita e sul polso, polsino regolare, visor

Impermeabilité e traspirabilité

wiper in pelle scamosciata

®

hydratex | Z-liner Composizione esterno: 68 % pelle,

TAGLIE E COLORI

24% poliammide, 5% poliestere, 3%

Taglie S–XYL

altre fibre|fodera: 78% poliestere, 13%

Colori 0010 / Nero

poliuretano, 9% paraffinaa|membrana: TAGLIE E COLORI

100% poliuretano Protezione Paranocche rigido ®

rivestito in SuperFabric , spugna EVA

Taglie S–XL Colori 0014 / Nero

sul palmo e sul polso, Nocche delle dita in PU iniettato, Dorso della mano in PU ®

iniettato, SuperFabric sui polpastrelli, sul mignolo, sul dorso della mano e sul pollice Visibilité riflettori laminati sul dorso

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

089


kelvin h2o | kelvin h2o ladies’ GUANTO PROTEZIONE

ERGONOMIA

FGW030

Il KELVIN H2O è un nuovo guanto invernale di alta qualità, per il motociclista multistagionale. La parte esterna è una combinazione di pelle bovina, di capra

Esterno pelle bovina, pelle bovina

Vestibilité vestibilià touring,

Pampas (rivestita in poliuretano), finitura

(vestibilité specifica donna)

leggero ma altamente protettivo, mantiene la mano ad una costante e confortevole

WR, pelle scamosciata, Pelle di capra

Adattabilitá linguetta di regolazione

temperatura. L’alto livello di protezione offerto da questo guanto viene fornito dal

®

Isolamento schoeller -PCM™,

e pelle scamosciata con una finitura WR. L’isolante Schoeller® PCM®, che è

sul polso, fascia di regolazione sul polso

paranocche rigido ricoperto in pelle, dalle protezioni per le dita in PU iniettato e dalle

DexFill , fodera pile a tre strati

Caratteristiche elastico sul polso,

toppe in pelle per incrementare la presa. Il KELVIN H2O è anche disponibile nelle

Impermeabilité e traspirabilité

inserti elasticizzati sulle dita e sul polso,

taglie da donna.

®

®

hydratex | Z-liner

polsino regolare, visor wiper in pelle

Composizione esterno: 100%

scamosciata

pelle|fodera: 71% poliestere, 17% poliuretano, 12% paraffinaa|membrana:

TAGLIE E COLORI

100% poliuretano

Taglie S–XYL

Protezione Pollice in PU iniettato,

Colori 0010 / Nero

Palmo in PU iniettato, Nocche delle TAGLIE E COLORI

dita in PU iniettato, paranocche rigido

Taglie S–XL

rivestito in Pampas, Mignolo in PU ®

iniettato, Polso in PU iniettato, schoeller -

Colori 0014 / Nero

®

keprotec sul palmo Visibilité riflessione sul dorso

unix h2o | unix h2o ladies’ GUANTO

FGW026

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Il guanto UNIX H2O offre grande comfort durante l’inverno. La fodera termica

Esterno Pelle di capra, pelle bovina

Vestibilité vestibilià touring,

protettivo, grazie all’uso di pelle di alta qualità, nocche delle dita in PU iniettato, ed un

fornisce calore senza aggiungere spessore. Questo guanto è anche estremamente (vestibilité specifica donna)

paranocche rigido. Con punti delle cuciture riposizionati lontano da zone ad alto rischio

Isolamento Exkin Air, Thinsulate

Adattabilitá linguetta di regolazione

di abrasione, l’UNIX H2O è un vero e proprio perno nell’estensiva gamma di guanti

CS40, fodera pile a tre strati

sul polso, fascia di regolazione sul polso

invernali ad alte prestazioni della collezione REV’IT!. Le motocicliste ameranno i guanti

Impermeabilité e traspirabilité

Caratteristiche elastico sul polso,

UNIX H2O da donna.

Karvin (rivestita in poliuretano) ®

®

®

hydratex | Z-liner

toppa grip in pelle di capra, inserti

Composizione esterno: 100%

elasticizzati sulle dita e sul polso, polsino

pelle|fodera: 90% poliestere, 10%

regolare

polipropilene|membrana: 100% poliuretano

TAGLIE E COLORI

Protezione Nocche delle dita in PU

Taglie S-XYL

iniettato, Paranocche rigido rivestito in

Colori 0010 / Nero

®

®

pelle, schoeller -keprotec sul palmo TAGLIE E COLORI Taglie S-XL Colori 0014 / Nero

090


element h2o | element h2o ladies’ GUANTO

FGW028

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Un paranocche flessibile ed un inserto riflettente nel polsino donano all’ELEMENT

Esterno pelle bovina, Pelle di capra

Vestibilité vestibilià touring,

guanto invernale in pelle caldo ed impermeabile, per garantire un viaggio comodo

H2O il suo look sportivo unico. La sua fodera e la sua membrana rendono questo ®

Isolamento Fiberfill , fodera pile a

(vestibilité specifica donna)

nel freddo e/o sotto la pioggia. Inserti sui polpastrelli permettono una migliore

tre strati

Adattabilitá linguetta di regolazione

presa sul manubrio. L’ELEMENT H2O è anche disponibile nella versione da donna

sul polso, fascia di regolazione sul polso

ergonomicamente presagomata.

Impermeabilité e traspirabilité ®

Caratteristiche elastico sul polso,

hydratex | Z-liner Composizione esterno:

inserti elasticizzati sulle dita e sul polso,

100% pelle|fodera: 100%

polsino regolare

poliestere|membrana: 100% poliuretano TAGLIE E COLORI

Protezione polso SP | protec, ®

®

spugna EVA & schoeller -keprotec sul

Taglie S-XYL

palmo, Nocche delle dita in PU iniettato,

Colori 0010 / Nero

Nocca in PU iniettato Visibilité riflessione sul polso

TAGLIE E COLORI Taglie S–XL Colori 0014 / Nero

capri h2o | capri h2o ladies’ GUANTO

FGW034

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Il CAPRI H20 è un guanto in pelle entry-level, perfetto per il motociclismo turistico

Esterno digital grip, pelle

Vestibilité vestibilià touring,

aggiungere spessore, mentre la pelle di capra dona una piacevole sensazione di

(vestibilité specifica donna)

morbidezza. Il CAPRI H2O è anche disponibile nelle taglie da donna.

in condizioni invernali. La calda fodera fornisce temperature confortevoli senza scamosciata (finitura WR), Pelle di capra ®

Isolamento Fiberfill , fodera pile a

Adattabilitá linguetta di regolazione

tre strati

sul polso, fascia di regolazione sul polso

Impermeabilité e traspirabilité ®

Caratteristiche elastico sul polso,

hydratex | Z-liner

toppe grip digital, inserti elasticizzati

Composizione esterno: 87% pelle,

sulle dita e sul polso, polsino regolare,

8% poliuretano, 5% poliammide|fodera:

visor wiper in pelle scamosciata

100% poliestere|membrana: 100% poliuretano

TAGLIE E COLORI

Protezione spugna EVA sulle dita,

Taglie S–XZL

sulle nocche, sul palmo, pollice e polso

Colori 0010 / Nero

Visibilité riflessione sul polso, logo riflettente sul polso

TAGLIE E COLORI Taglie S-XL Colori 0014 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

091


zoom h2o GUANTO

FGW027

ERGONOMIA

PROTEZIONE

Per il motociclista turistico all ricerca di un guanto invernale che offre il miglior rapporto qualità-prezzo, lo Zoom H2O è una grande scelta. Il paranocche rigido è

Esterno pelle bovina, digital grip,

Vestibilité vestibilià touring

integrato direttamente sotto la pelle, lasciando il dorso privo di cuciture. Questo da al

Pelle di capra

Adattabilitá linguetta di regolazione

guanto sicurezza e gli dona anche il suo aspetto unico.

®

Isolamento Fiberfill , fodera pile a

sul polso, fascia di regolazione sul polso

tre strati

Caratteristiche elastico sul polso,

Impermeabilité e traspirabilité ®

toppe grip digital, inserti elasticizzati sulle dita e sul polso, polsino regolare

hydratex | Z-liner Composizione esterno: 97% pelle, 3% altre fibre|fodera: 100%

TAGLIE E COLORI

poliestere|membrana: 100% poliuretano

Taglie XS-XYL

Protezione spugna EVA sulle dita,

Colori 0010 / Nero

palmo e polso, Paranocche rigido rivestito in pelle

nepal h2o GUANTO

FGW033

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Il NEPAL H20 è un guanto turistico in tessuto entry-level che protegge le mani dal

Esterno PWR|tessuto 500D,

Caratteristiche elastico sul polso,

membrana impermeabile e traspirante con un dorso in tessuto ed un palmo in pelle

freddo e dalla pioggia. Offre un incredibile isolamento termico, combinando una PWR|tessuto 1200D elasticizzato, digital

toppe grip digital, inserti elasticizzati sul

di capra. Questo caldo guanto invernale è molto comodo e terrà le tue mani sicure

grip, pelle scamosciata (finitura WR),

polso, polsino regolare

dagli elementi.

Pelle di capra

Vestibilité vestibilià touring ®

Isolamento Fiberfill , fodera pile a

Adattabilitá linguetta di regolazione

tre strati

sul polso, fascia di regolazione sul polso

Impermeabilité e traspirabilité ®

hydratex | Z-liner

TAGLIE E COLORI

Composizione esterno:

Taglie XS–XZL

63% poliammide, 35% pelle,

Colori 1010 / Nero

2% poliuretano|fodera: 100%

1050 / Nero - Antracite

poliestere|membrana: 100% poliuretano

1200 / Nero - Rosso

Protezione spugna EVA sulle dita, nocche, pollice e palmo Visibilité riflessione sul polso, logo riflettente sul polso

092


protec h2o GUANTO PROTEZIONE

ERGONOMIA

FGW019

Questo guanto invernale alla moda, creato da un mix in tessuto e forte cotone, è disegnato in special modo per l’uso cittadino. Con il suo stile neutro il PROTEC

Esterno PWR|shell rib, pelle

Vestibilité vestibilità city

H2O non è facilmente riconoscibile come guanto motociclistico. Si abbinerà

scamosciata (finitura WR), Pelle di capra,

Adattabilitá fascia di regolazione

perfettamente al tuo modo quotidiano di vestirti.

dot grip

sul polso

Fodera fodera pile a tre strati

Caratteristiche visor wiper,

Impermeabilité e traspirabilité

elastico/elastica, elastico sul polso,

®

hydratex | Z-liner

polsino regolare

Composizione esterno: 52% poliammide, 46% pelle,

TAGLIE E COLORI

2% altre fibre|fodera: 100%

Taglie XS-XYL

poliestere|membrana: 100% poliuretano ®

Colori 0010 / Nero

®

Protezione schoeller -keprotec sul palmo

treo h2o GUANTO PROTEZIONE

FGW018

ERGONOMIA

Il design unico a “chela d’aragosta” del guanto TREO prende il meglio di due mondi: il calore di un guanto a moffola e la destrezza di un guanto convenzionale.

Esterno nylon poplin

Vestibilité vestibilità city, taglio ampio

La membrana impermeabile e la fodera termica soddisfano i bisogni elementari

Fodera fodera pile a tre strati

Caratteristiche elastico sul polso e

invernali di tutti i motociclisti dediti al turismo. I guanti TREO possono anche essere

Impermeabilité e traspirabilité

sul polsino, polsino regolare

indossati come strato impermeabile sopra un altro paio di guanti.

®

hydratex | Z-liner Composizione esterno:

TAGLIE E COLORI

100% poliammide|fodera: 100%

Taglie XS-XYL

poliestere|membrana: 100% poliuretano

Colori 0010 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

093


094


apache h2o STIVALE

FBR011

ERGONOMIA

PROTEZIONE Esterno pelle bovina Pampas (rivestita in poliuretano), pelle scamosciata, pelle

Vestibilité vestibilià touring

bovina pieno fiore ®

Impermeabilité e traspirabilité hydratex I G-liner

Caratteristiche cinghia per accesso facilitato, suola resistente a olio e benzina,

Composizione esterno: 100% pelle|suola: 100% gomma|fodera: 100%

toppa leva marce in Pampas, soletta anatomica, pannello laterale rinforzato, tallone

poliestere|membrana: 100% poliuretano

rinforzato

Protezione SP | protec sulle caviglie, parastinco termoformato Visibilité riflessione sul tallone

TAGLIE E COLORI Taglie 38-46 Colori 0010 / Nero

Uno stivale per tutte le stagioni Gli stivali REV’IT! viaggiano nei posti più remoti del mondo e sperimentano ogni tipo di condizione avversa. Se solo potessero parlare, potrebbero raccontarti di più della loro resistenza, di quanto potrebbero farlo i loro possessori. Lo stivale da moto APACHE H2O ne è l’esempio perfetto. Combina la funzionalità di uno stivale da touring di alta qualità con l’aggressività di una suola quasi da fuoristrada. La soletta anatomicamente disegnata aumenta la calzata degli stivali APACHE H2O, rendendoli non solo molto confortevoli quando si è alla guida della moto, ma anche per camminarci. Non c’è niente di meglio di questo stivale in pelle, perfetto per i motociclisti avventurosi che dopo ore su strada arrivano su un terreno da fuoristrada di media difficoltà. Un grande stivale anche per ATV e quad. Sia per fuoristrada che per turismo, l’APACHE H2O è quello che stavi cercando.

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

095


intruder h2o STIVALE PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina pieno fiore

Vestibilité vestibilià touring

Impermeabilité e traspirabilité ®

FBR014

Caratteristiche cinghia per

hydratex I G-liner

accesso facilitato, suola resistente a olio

Composizione esterno: 100%

e benzina, toppa leva marce in pelle,

pelle|suola: 100% gomma|fodera: 100%

tallone rinforzato, soletta anatomica,

poliestere|membrana: 100% poliuretano

pannello laterale rinforzato

Protezione SP | protec sulle caviglie, parastinco termoformato

TAGLIE E COLORI

Visibilité riflessione sul tallone

Taglie 38-49 Colori 0010 / Nero

rival h2o STIVALE

FBR010

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Pampas

Vestibilité vestibilià touring

(rivestita in poliuretano), pelle bovina

Caratteristiche cinghia per

Impermeabilité e traspirabilité

accesso facilitato, suola resistente a olio

®

hydratex I G-liner

e benzina, toppa leva marce in Pampas,

Composizione esterno: 70%

tallone rinforzato, soletta anatomica,

pelle, 30% poliammide|suola:

pannello laterale rinforzato

100% gomma|fodera: 100% poliestere|membrana: 100% poliuretano

TAGLIE E COLORI

Protezione SP | protec sulle caviglie,

Taglie 36-47

parastinco termoformato

Colori 0010 / Nero

Visibilité riflessione sul tallone

cosmo h2o ladies’ STIVALE PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno gomma, pelle scamosciata,

Vestibilité vestibilià touring, vestibilité

pelle bovina pieno fiore

specifica donna

Impermeabilité e traspirabilité ®

hydratex I G-liner

Caratteristiche suola resistente a olio e benzina, tallone rinforzato,

Composizione esterno:

toppa leva marce in gomma, soletta

95% pelle, 5% gomma|suola:

anatomica, pannello laterale rinforzato

100% gomma|fodera: 100% poliestere|membrana: 100% poliuretano

TAGLIE E COLORI

Protezione SP | protec sulle caviglie,

Taglie 36-42

parastinco termoformato

Colori 0010 / Nero

Visibilité riflessione sul tallone

096

FBR013


boulder h2o STIVALE PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Pampas

Vestibilité vestibilià touring

(rivestita in poliuretano), pelle bovina

Caratteristiche suola resistente a

Impermeabilité e traspirabilité

olio e benzina, elastico/elastica, toppa

®

hydratex I G-liner

leva marce in Pampas, elastico sul

Composizione esterno: 100%

polpaccio, tallone rinforzato, soletta

pelle|suola: 100% gomma|fodera: 100%

anatomica, pannello laterale rinforzato

FBR012

poliestere|membrana: 100% poliuretano Protezione SP | protec sulle caviglie,

TAGLIE E COLORI

parastinco termoformato

Taglie 38-49

Visibilité riflessione sul tallone

Colori 0010 / Nero

fighter h2o STIVALE

FBR009

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Pampas

Vestibilité vestibilià touring

(rivestita in poliuretano), pelle bovina

Caratteristiche suola resistente a

Impermeabilité e traspirabilité

olio e benzina, stringhe nascoste con

®

hydratex I G-liner

patella, toppa leva marce in Pampas,

Composizione esterno: 70%

soletta anatomica

pelle, 30% poliammide|suola: 100% gomma|fodera: 100%

TAGLIE E COLORI

poliestere|membrana: 100% poliuretano

Taglie 36-47

Protezione SP | protec sulle caviglie

Colori 0010 / Nero

air blend STIVALE

FBR008

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno pelle bovina Pampas

Vestibilité vestibilià touring

(rivestita in poliuretano), PWR|tessuto a

Caratteristiche suola resistente a

maglia, pelle scamosciata

olio e benzina, stringhe nascoste con

Composizione esterno: 70%

patella, toppa leva marce in Pampas,

pelle, 30% poliammide|suola:

soletta anatomica

100% gomma|fodera: 100%

Ventilazione pannelli di ventilazione

poliestere|membrana: 100% poliuretano Protezione SP | protec sulle caviglie

TAGLIE E COLORI Taglie 36-47 Colori 0010 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

097


gravity PARASCHIENA

FPG020

Telaio rigido a Y L’elemento centrale a forma di Y del paraschiena Gravity copre l’area della spina dorsale dalla vita al collo e fornisce la rigidità fondamentale del paraschiena. Realizzato con una schiuma poliuretanica microcellulare specificamente realizzata per quest’uso, il Gravity assorbe gli impatti e nel contempo flette con il corpo offrendo una protezione ottimale. Bretelle regolabili Le bretelle che mantengono il paraschiena al suo posto possono essere regolate per offrire il miglior comfort. Regolazione a doppio velcro L’ampia cintura in Velcro ha una doppia chiusura per permettere di regolare la tensione secondo le preferenze. Livello CE2 Il Gravity è conforme alle rigorose specifiche CE2 della normativa 89/686/CEE Dispositivi di protezione individuale (DPI) che è una direttiva sugli indumenti protettivi motociclistici: ciò significa che questo paraschiena ha ottenuto la più elevata valutazione CEE possibile in Europa. Maglia 3D Air Questo tessuto in maglia con una struttura aperta aiuta ad incrementare il flusso d’aria verso il motociclista, aumentando il comfort in condizioni di guida performante.

Prima di tutto la sicurezza REV’IT! produce abbigliamento da moto di alta qualità per motociclisti ad ogni livello, da quelli occasionali ai campioni del MotoGP, perché ha capito che la protezione totale è essenziale per chiunque. Una parte particolarmente vulnerabile può rivelarsi la schiena. Poiché la sicurezza è la nostra preoccupazione numero uno, offriamo GRAVITY il paraschiena ergonomico con livello di protezione 2, omologato CE. Il GRAVITY protegge la colonna vertebrale dal collo alla vita, poiché si flette con il corpo, fornendo così una protezione ottimale su strada, pista, e fuoristrada. Per ottimizzare il comfort del paraschiena, il GRAVITY è dotato di canali di ventilazione e bretelle regolabilii che lo tengono al suo posto senza dare fastidio.

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno Schiuma PU microcellulare, maglia 3D air, spugna EVA

Ventilazione pannello di ventilazione

Protezione prEN 1621-2, level 2

Adattabilitá doppia linguetta di regolazione in vita TAGLIE E COLORI Taglie S-M-L Colori 0010 / Nero

098


thor FASCIA LOMBARE PROTEZIONE

ERGONOMIA

FPG019

La fascia lombare THOR approvata CE Livello 1 procura stabilità e protezione alla parte bassa della schiena. Nell’evento di un impatto la THOR protegge la tua zona

Esterno Schiuma PU microcellulare,

Vestibilité vestibilità ergonomica

lombare da lesioni distribuendo equamente le forze di impatto su tutta la superficie

maglia 3D air, spugna EVA

Adattabilitá doppia linguetta di

della fascia diminuendone l’effetto negativo. In aggiunta alla spugna ammortizzante

regolazione in vita

in PU materiali leggeri che rendono la fascia THOR molto confortevole..

Protezione prEN 1621-2, level 1

Ventilazione pannello di ventilazione TAGLIE E COLORI Taglie S-M-L Colori 0010 / Nero

expert FASCIA LOMBARE PROTEZIONE

ERGONOMIA

FPG018

Nella guida in fuoristrada, senza un supporto esterno, il tuo corpo non ha modo di proteggere la tua zona lombare dai continui colpi alle vertebre della spina dorsale. La

Esterno Schiuma PE, maglia 3D air

Vestibilité vestibilità ergonomica

fascia lombare EXPERT disegnata ergonomicamente, offre il massimo supporto alla

Ventilazione pannello di ventilazione

zona renale e lombare, senza limitarti o essere scomoda.

TAGLIE E COLORI Taglie S-M-L Colori 0010 / Nero

driver FASCIA LOMBARE PROTEZIONE

ERGONOMIA

FPG017

Le fasce lombari sono d’aiuto in situazioni quotidiane, non solo in situazioni estreme. Un comodo supporto per la guida convenzionale viene fornito dalla fascia lombare

Esterno maglia 3D air

Vestibilité vestibilità ergonomica

DRIVER, che è dotata di una banda in Velcro in vita per creare una vestibilità

Ventilazione pannello di ventilazione

aderente senza limitare i movimenti del motociclista.

TAGLIE E COLORI Taglie S-M-L Colori 0010 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

099


Il primo strato è d difesa I prodotti base layer mantengono il corpo asciutto e ad una temperatura costante e confortevole. Questo è di vitale importanza, perché quando l’attivitá aumenta, si inizia a sudare. Per evitare di surriscaldarsi in estate e di congelarsi in inverno è necessario che il sudore rimanga il meno possibile sulla pelle. I prodotti base layer sono stati disegnati proprio a questo scopo, con fibre che assorbono l’umidità velocemente convogliandola verso l’esterno, dove può evaporare. I prodotti base layer possono essere indossati direttamente sotto le giacche e i pantaloni o sotto le tute intere (siano esse in pelle che in tessuto).

excellerator SOTTOTUTA SPORTIVA PROTEZIONE Esterno 4-way elasticizzato Composizione 94% poliestere, 6% elastane

ERGONOMIA Vestibilité taglio attillato, vestibilità racing Caratteristiche rende più facile entrare od uscire dalla tuta, funzione di assorbimento dell’umidità, asole per pollici, patella anteriore, fasce caviglie, punti sopraggitto TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero

100

FTU301


sahara MAGLIA

FTU102

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno micro poliestere, memory

Vestibilité taglio normale, vestibilià

JQD

touring, vestibilité specifica donna

Composizione 100% poliestere

Caratteristiche multistagionale, dolcevita con cerniera, funzione di assorbimento dell’umidità, punti sopraggitto TAGLIE E COLORI Taglie S-XL Colori 1010 / Nero

savannah PANTALONI

FTU202

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno micro poliestere, Maglia ad

Vestibilité taglio normale, vestibilià

alta densití

touring, vestibilité specifica donna

Composizione 100% poliestere

Caratteristiche multistagionale, funzione di assorbimento dell’umidità, elastico sul girovita, punti sopraggitto TAGLIE E COLORI Taglie S-XL Colori 1010 / Nero

regulator MAGLIA TERMICA

FTU101

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno micro poliestere, memory

Vestibilité taglio normale, vestibilià

JQD

touring

Composizione 100% poliestere

Caratteristiche multistagionale, funzione di assorbimento dell’umidità, colletto circolare, punti sopraggitto TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero

performer PANTALONI

FTU201

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno micro poliestere, Maglia ad

Vestibilité taglio normale, vestibilià

alta densití

touring

Composizione 100% poliestere

Caratteristiche multistagionale, elastico/elastica, funzione di assorbimento dell’umidità, elastico sul girovita, punti sopraggitto TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

101


Regolazione della temperatura del corpo I prodotti mid-layer aiutano il corpo a mantenere una temperatura costante trattenendo il calore tra la pelle e il midlayer stesso. Questo regola la temperatura del corpo, raffreddandolo quando fa caldo e isolandolo dal freddo quando la temperatura esterna scende. I prodotti mid layer sono costituiti da tre strati separati: un caldo strato interno in pile, una membrana impermeabile ed antivento, ed un confortevole strato esterno. Questi tre strati creano un capo mid layer in grado di regolare ottimamente la temperatura corporea quando fuori la temperatura va da freddo a veramente freddo. La regolazione della temperatura è ancora più efficace indossando sotto il mid layer, un prodotto base layer.

upsilon wb GIACCA PROTEZIONE

FTU701

ERGONOMIA ®

Esterno REV’IT! WindBarrier

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Impermeabilité antivento,

touring

idrorepellente

Caratteristiche elastico/elastica,

Traspirabilité altamente traspirante

funzione di assorbimento dell’umidità,

Composizione 56% poliestere, 37%

elastico sul colletto, vita ed estremità,

poliammide, 7% elastane

punti sopraggitto Tasche tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero

gamma wb PANTALONI

FTU601

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno micro poliestere, REV’IT!

Vestibilité taglio normale, vestibilià

®

WindBarrier

touring

Impermeabilité antivento,

Caratteristiche elastico/elastica,

idrorepellente

funzione di assorbimento dell’umidità,

Traspirabilité altamente traspirante

elastico sulla vita e sulle caviglie, punti

Composizione 77% poliestere, 19%

sopraggitto

poliammide, 5% elastane

TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero

digital softshell GIACCA PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno Softshell

Vestibilité vestibilià touring, taglio

Isolamento pile

ampio

Impermeabilité idrorepellente

Adattabilitá Linguetta UTA | sui

Traspirabilité altamente traspirante,

polsini, cordicella di regolazione in vita

Composizione 100% poliestere

Tasche tasche a fessura, tasca laminata sul petto TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero

102

1050 / Nero - Antracite

1200 / Nero - Rosso

FTU015


frontier wb MAGLIA

FTU501

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno micro poliestere, REV’IT!

Vestibilité taglio normale, vestibilià

®

WindBarrier

touring

Impermeabilité antivento,

Caratteristiche dolcevita con

idrorepellente

cerniera, elastico/elastica, funzione

Traspirabilité altamente traspirante

di assorbimento dell’umidità, elastico

Composizione 71% poliestere, 25%

sul colletto, vita ed estremità, punti

poliammide, 4% elastane

sopraggitto TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero

trackmaster wb GILET

FTU801

ERGONOMIA

PROTEZIONE ®

Esterno WindBarrier 2-strati, Maglia

Vestibilité taglio attillato, vestibilità

ad alta densití

racing

Impermeabilité antivento,

Caratteristiche dolcevita con

idrorepellente

cerniera, elastico/elastica, funzione

Traspirabilité traspirante

di assorbimento dell’umidità, elastico,

Composizione 93% poliestere, 7%

punti sopraggitto

poliuretano TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero

roadmaster wb GILET

FTU802

ERGONOMIA

PROTEZIONE ®

Esterno REV’IT! WindBarrier

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Impermeabilité antivento,

touring

idrorepellente

Caratteristiche funzione di

Traspirabilité altamente traspirante

assorbimento dell’umidità, elastico sul

Composizione 64% poliestere, 30%

colletto, giromaniche ed in vita, punti

poliammide, 6% elastane

sopraggitto Tasche tasche a fessura TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 1010 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

103


Tieniti caldo La testa, il palmo delle tue mani e le piante dei piedi sono parti cruciali del corpo: poiché sono le prime a raffreddarsi, disperdono rapidamente il calore corporeo facendoti rischiare l’ipotermia se non si indossa d’inverno l’abbigliamento tecnico adatto. Gli accessori REV’IT! mantengono queste aree del corpo particolarmente vulnerabili ad una confortevole temperatura. La nostra collezione comprende una vasta gamma di sottocaschi, golette e sottoguanti dotati di ottima funzionalità per la regolazione del sudore, così da mantenerti caldo, asciutto e protetto dal vento (e talvolta persino dalla pioggia).

tracker wb SOTTOCASCOE

FAR026

PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno 4-way elasticizzato, REV’IT!

Vestibilité vestibilità ergonomica

®

WindBarrier

Caratteristiche funzione di

Impermeabilité antivento,

assorbimento dell’umidità, parte

idrorepellente

superiore elastica, apertura senza punti

Traspirabilité altamente traspirante

di cucitura, punti sopraggitto

Composizione 65% poliammide, 23% poliestere, 12% elastane

TAGLIE E COLORI Taglie S & L Colori 1010 / Nero

rainstar h2o SOTTOCASCO PROTEZIONE

FAR027

ERGONOMIA

blaze wb SOTTOCASCO

FAR028

PROTEZIONE

ERGONOMIA Vestibilité vestibilità ergonomica

Isolamento micro pile

Vestibilité vestibilità ergonomica

Esterno 4-way elasticizzato, REV’IT!

Esterno nylon poplin, micro pile,

Adattabilitá cordicella di regolazione

WindBarrier

Caratteristiche funzione di

4-way elasticizzato

Caratteristiche parte superiore

Impermeabilité antivento,

assorbimento dell’umidità, parte

Protezione Dual-comp protezione

elastica, apertura senza punti di cucitura,

idrorepellente

superiore elastica, apertura senza punti

palmo

punti sopraggitto

Traspirabilité altamente traspirante

di cucitura, punti sopraggitto

Traspirabilité 100%, traspirante

TAGLIE E COLORI

31% poliestere, 11% elastane

Composizione 72% poliammide,

Taglie S & L

Taglie S & L

24% poliestere, 4% elastane|fodera:

Colori 1010 / Nero

Colori 1010 / Nero

Impermeabilité impermeabile

100% poliestere

104

®

Composizione 58% poliammide, TAGLIE E COLORI


blocker wb SOTTOGUANTI

FTU402

ERGONOMIA

PROTEZIONE ®

wicker SOTTOGUANTI

FTU401

PROTEZIONE

ERGONOMIA Vestibilité taglio normale, vestibilià

Esterno REV’IT! WindBarrier , maglia

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Esterno maglia nano argento

nano argento

touring

Composizione 100% poliestere

Impermeabilité antivento,

Caratteristiche funzione di

Caratteristiche funzione di

idrorepellente

assorbimento dell’umidità, elastico sul

assorbimento dell’umidità, elastico sul

Traspirabilité altamente traspirante

polso

polso

19% poliammide, 4% elastane, 2%

TAGLIE E COLORI

TAGLIE E COLORI

poliuretano

Taglie S-XXL

Taglie S-XXL

Colori 1010 / Nero

Colori 1010 / Nero

touring

Composizione 75% poliestere,

wrapp wb SCALDACOLLO ANTIVENTO FAR024

freeze wb SCALDACOLLO ANTIVENTO FAR025 ERGONOMIA

ERGONOMIA

PROTEZIONE

Vestibilité vestibilità ergonomica

Esterno maglia, REV’IT! WindBarrier

Impermeabilité idrorepellente

Caratteristiche funzione di

Impermeabilité idrorepellente

Caratteristiche funzione di

Traspirabilité altamente traspirante

assorbimento dell’umidità, punti

Traspirabilité altamente traspirante

assorbimento dell’umidità, punti

Composizione 55% poliestere, 38%

sopraggitto, elastico - elastica

Composizione 53% poliestere, 39%

sopraggitto, elastico - elastica

PROTEZIONE Esterno maglia, REV’IT! WindBarrier

®

Vestibilité vestibilità ergonomica

poliammide, 8% elastane

poliammide, 7% elastane

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

®

TAGLIE E COLORI

TAGLIE E COLORI

Taglie S-L

Taglie S-L

Colori 1010 / Nero

Colori 1010 / Nero

105


Engineered foot protection Ogni situazione di guida richiede un tipo differente di supporto e protezione per i muscoli e tendini del piede. Per questa ragione REV’IT! ha sviluppato una gamma di calze tecniche per usi specifici: racing, endurance, turismo estivo o pendolarismo invernale. Ogni tipo di calza contiene materiali differenti per migliorare la funzione. Il comfort è come sempre una priorità, quindi tutte le nostre calze tecniche sono realizzate in tessuti che si asciugano rapidamente dal sudore e sono dotate di canali di ventilazione che permettono all’aria calda di defluire dalla pianta verso il collo del piede, mantenendo i piedi freschi, asciutti e comodi. Le aree del tallone e della punta in quanto zone altamente stressate, sono rinforzate per ridurne l’usura;per non distrarsi e mantenere la concentrazione alla guida. Fascia elastica autoregistrante

Protezione polpaccio

Canale di areazione

Parastinco Protezione laterale ventilata

Protezione collo del piede Aree di ventilazione sulla caviglia Protezione tendine d’Achille Protezione tallone Sistema di

Solette destra e sinistra

ventilazione trasversale

anatomicamente sagomate con canali di ventilazione forzata integrati

Protezioni dita dei piedi

Protezione alluce

racing CALZE

FAR020

Le CALZE RACING REV’IT! sono sviluppate specificatamente per motociclisti in condizioni sportive estreme garantendo il miglior comfort possibile e la migliore protezione per i muscoli e i tendini dei piedi. Il complex padding system protegge esattamente in quelle aree dove impatto e sfregamento possono accadere, e riduce effettivamente la possibilità di abrasioni della pelle e vesciche. I materiali elasticizzati supportano il piede e riducono l’affaticamento muscolare una volta in pista.

Composizione 61% poliammide,

TAGLIE E COLORI

30% cotone, 7% polipropilene, 2%

Taglie size 1 (35-38)

elastane

size 2 (39-41)

size 3 (42-44)

size 4 (45-47)

Colori 3540 / Grigio - Giallo

106


enduro CALZE

FAR021

Il Comfort all’interno dei tuoi stivali dipende dalla qualità delle tue calze. Quando i piedi sudano e le calze diventano umide e fredde, anche i migliori stivali non possono garantire il comfort che promettono. Ecco perchè abbiamo sviluppato le CALZE ENDURO: per mantenere i piedi asciutti e nei limiti di un intervallo di temperatura confortevole, anche nei giri in moto più lunghi. Il sistema di ventilazione integrato è la chiave per produrre un ambiente ideale per il piede, mentre le calze fasciano le caviglie fornendo un supporto addizionale. Composizione 62% poliammide,

TAGLIE E COLORI

28% cotone, 8% polipropilene, 2%

Taglie size 1 (35-38)

elastane

size 2 (39-41)

size 3 (42-44)

size 4 (45-47)

Colori 3540 / Grigio - Giallo

tour summer CALZE

FAR018

I motociclisti esperti sanno che per un buon giro, l’abbigliamento adatto è cruciale quanto le capacità di guida. Piedi asciutti e comodi aiutano ad operare meglio. L’Air conditioning Channel® delle CALZE TOURING ESTIVE di REV’IT! equivale al controllo del clima per i piedi: infatti attivamente e continuamente regolano il calore eccessivo e l’umidità. Questo offre effettiva protezione contro l’umidità e la temperatura estrema, sia per ambienti caldi che freddi.

Composizione 62% poliammide,

TAGLIE E COLORI

28% cotone, 8% polipropilene, 2%

Taglie size 1 (35-38)

elastane

size 2 (39-41)

size 3 (42-44)

size 4 (45-47)

Colori 3540 / Grigio - Giallo

tour winter CALZE

FAR019

I tessuti usati nelle nostre calze assorbono rapidamente l’umidità dalla pelle, mentre i canali di ventilazione mantengono i piedi freschi, asciutti e comodi. Alle nostre CALZE TOURING INVERNALI abbiamo aggiunto pure lana Merinos (I tried to google the wool Marino but didn’t find it. In Italy everybody will think that is a mistake and will think anyway at the Merino wool) come isolamento extra per mantenere i piedi caldi anche nel viaggio invernale più lungo. La forma anatomica della soletta supporta e ammortizza i piedi, fornendo supporto dove più ne hanno bisogno. Composizione 34% poliammide,

TAGLIE E COLORI

34% acrilico, 19% lana, 11%

Taglie size 1 (35-38)

polipropilene, 2% elastane

size 2 (39-41)

size 3 (42-44)

size 4 (45-47)

Colori 3540 / Grigio - Giallo

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

107


Lascia pure che piova … La nostra gamma di prodotti antipioggia non è forse tra le più economiche sul mercato, ma la qualità giustifica abbondantemente il prezzo: i nostri prodotti , infatti, sono stati spesso raccomandati dalla stampa internazionale di settore, perché tra i migliori. La superiorità dei prodotti antipioggia REV’IT! è data dall’alto grado di traspirabilità, dalla qualità e resistenza dei materiali utilizzatii, dall’estrema facilità con cui si indossano e dal comfort. Dalla tuta antipioggia STINGER per la giornata fuoristrada alla sopratuta imbottita, sei sempre al riparo.

stinger h20 TUTA ANTIPIOGGIA

FOT008

PROTEZIONE Esterno Lexane Impermeabilité impermeabile 100% Traspirabilité traspirante Composizione 100% poliammide (rivestimento 100% poliuretano)

ERGONOMIA Vestibilité taglio attillato, vestibilità racing Caratteristiche elastico sulla schiena, polsini e caviglie, cerniere polpaccio, fasce sottogamba, aperture per saponette TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 0010 / Nero

0170 / Argento

titan h2o TUTA ANTIPIOGGIA PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno Nylon Tafetta 190T, Trilobal

Vestibilité taglio normale, vestibilià

(rivestimento PU)

touring

Impermeabilité impermeabile 100%

Adattabilitá cintura regolabile,

Composizione 100% poliammide

linguetta di regolazione sulle braccia e

(rivestimento 100% poliuretano)

sui polsini

Visibilité oghi riflettenti sui bicipiti

Caratteristiche cerniera anteriore XL, cerniere polpaccio, borsa integrata TAGLIE E COLORI Taglie XS-XYL Colori 1110 / Nero - Titanio Scuro

108

1170 / Nero - Argento

1200 / Nero - Rosso

1300 / Nero - Blu

FOT002


blizzard h2o TUTA ANTIPIOGGIA

FOT006

Visibilité riflessione sulle cosce, loghi

PROTEZIONE

riflettenti sulla schiena Esterno Trilobal ®

Isolamento Cynix , Nylon Tafetta

ERGONOMIA

190T Impermeabilité impermeabile 100%

Vestibilité taglio normale, vestibilià

Traspirabilité traspirante

touring

Composizione esterno: 100%

Adattabilitá cintura regolabile

poliammide (rivestimento 100%

Caratteristiche cerniera anteriore

poliuretano)|fodera termica: 100%

XL, design per accesso facile

poliammide (Isolamento termico 100% poliestere)

TAGLIE E COLORI Taglie XS-XYL Colori 0010 / Nero

0200 / Rosso

wind h2o GIACCA ANTIPIOGGIA PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno poliammide

Vestibilité taglio normale, vestibilità

Impermeabilité impermeabile 100%

city

Visibilité loghi riflettenti sul petto e

Adattabilitá linguetta di regolazione

sulla schiena, piping riflettente sulle

sul colletto e sui polsini, cordicella di

braccia

regolazione sull’orlo

Composizione esterno: 100%

Caratteristiche inclusa borsa

poliammide (rivestimento 100%

Tasche tasca applicata esternamente,

poliuretano)

tasca interna

FJT060

TAGLIE E COLORI Taglie XS-XYL Colori 0010 / Nero

0170 / Argento

0200 / Rosso

curve h2o PANTALONI ANTIPIOGGIA PROTEZIONE

ERGONOMIA

Esterno poliammide

Vestibilité taglio normale, vestibilità

Impermeabilité impermeabile 100%

city

Composizione 100% poliammide

Adattabilitá linguetta di regolazione

(rivestimento 100% poliuretano)

sulle caviglie

Visibilité piping riflettente sulle

Caratteristiche elastico sul girovita,

gambe

borsa integrata

FPT011

TAGLIE E COLORI Taglie XS-XYL Colori 0011 / Nero

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

0170 / Argento

0200 / Rosso

109


triton GIACCA ANTIPIOGGIA PROTEZIONE

FAR030

Per le sue grandi proprietà di idrorepellenza durante le gare, la giacca antipioggia TRITON rain jacket è la scelta dei piloti professionisti. Indossata dal pilota Randy de Puniet durante la stagione 2009 del MotoGP, la TRITON scherma i punti e le

Esterno Lexane, 4-way elasticizzato,

perforazioni della tua tuta per prevenire che assorbano acqua. Il materiale trasparente lascia la tua tuta visibile, mentre la vestibilità

neoprene

attillata ma flessibile preserva la libertà di movimento così che le tue prestazioni siano al meglio.

Impermeabilité impermeabile Composizione 54% poliuretano, 41% poliammide, 5% elastane

ERGONOMIA Caratteristiche fasce sottogamba Vestibilité taglio attillato, vestibilità racing Adattabilitá linguette di regolazione sul coletto ed in vita, fasce di regolazione sul cavallo TAGLIE E COLORI Taglie S-XYL Colori 9010 / Transparent - Nero

athos GILET PROTEZIONE

FAR029

Grazie ai tessuti altamente visibli certificati EN471 del gilet ATHOS, i pendolari possono ora destreggiarsi sicuri nel traffico quotidiano. Il tessuto giallo neon è combinato con le strisce riflettenti 3M Scotchlite™, per renderti estremamente visibile. Il design

Esterno PWR|tessuto 500D elasticizzato, poliestere dull 450D EN471, poliestere dull 450D Impermeabilité idrorepellente Composizione 90% poliestere en 10% poliammide|fodera: 100% poliestere Visibilité riflessione 3M Scotchlite™ sulle spalle, sulla schiena e sul petto

ERGONOMIA Vestibilité taglio attillato, vestibilià touring Caratteristiche elastica TAGLIE E COLORI Taglie S-XXL Colori 0410 / Neon Giallo

110

slanciato del gilet si adatta a quasi tutte le giacche REV’IT!, rimanendo attillato per minimizzare lo sventolare del tessuto nel vento.


Taglie equivalenti Taglie uomo

Taglie donna

EU UK

EU

US

IT

46 36 36 46 48 38 38 48 50 40 40 50 52 42 42 52 54 44 44 54 56 46 46 56 58 48 48 58 60 50 50 60 62 52 52 62

UK

34 6 36 8 38 10 40 12 42 14 44 16 46 18

US

IT

4 6 8 10 12 14 16

40 42 44 46 48 50 52

Stivali & scarpe

36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 EUR JP 23 23,5 24,5 25

25,5 26,5 27 28 28,5 29 30 30,5 31 31,5 5 6 6,5 7,5 8 9 9,5 10,5 11,5 12,5 13 14 US 4,5 5 6 6,5 7 8 9 10 10,5 11 12 13 14 15 UK 3,5 4

Guanti Taglia 5 6 7 8 9 10 11 12 13 Unisex

XXS XXS XS

S

M

L

XL

XXL XYL

Come misurare (a) Torace (b) Girovita (c) Fianchi (d) Lunghezza esterno gamba (e) Lunghezza interno gamba

REVZINE | #02 Primavera-Estate 2010

111


Tabella conversione taglie EUROPA (taglie in cm) Giacche uomo Taglia

Torace (a)

46 91 94 48 95 98 50 99 102 52 103 106 54 107 110 56 111 114 58 115 118 60 119 122 62 123 126

Girovita (b)

77 83 84 87 88 91 92 96 97 102 103 107 108 111 112 117 118 122

Torace (a)

34 79 82 36 83 86 38 87 90 40 91 94 42 95 98 44 99 102 46 103 106

Girovita (b)

63 66 67 70 71 74 75 78 79 82 83 86 87 90

Giacche unisex Taglia

Torace (a) Donne Uomini Altezza

XXS 76 82 32/34 145 155 XS 82 88 36/38 145 155 S 88 94 38/40 -/46 155 170 M 94 100 40/44 46/48 160 175 L 100 106 44/46 50/52 170 185 XL 106 112 46/48 54/56 175 190 XXL 112 118 50/- 58/60 175 190 XYL 118 124 60/62 175 200 XZL 124 130 62/- 175 200 Pantaloni uomo Taglia Girovita Fianchi Lunghezza Lunghezza esterno interno gamba gamba Std. (b) (c) (d) (e)

46 77 83 95 48 84 87 99 50 88 91 101 52 92 96 104 54 97 102 107 56 103 107 112 58 108 111 115 60 112 117 118 62 118 122 122

99 102 78 101 103 79 104 105 80 107 106 81 110 108 82 115 109 83 118 111 84 122 112 85 128 114 86

Lungo

98 84 87 99 102 88 91 101 106 92 96 104 110 97 102 107 114 103 107 112

101 110 85 104 112 86 107 113 87 110 115 88 115 116 89

Corto

24 25 26 27 28 29 30

112

Std. (b) (c) (d) (e)

34 63 66 89 36 67 70 92 38 71 74 96 40 75 78 99 42 79 82 102 44 83 86 105 46 87 90 108

91 95 71 95 97 72 98 98 73 101 100 74 104 101 75 107 103 76 110 105 77

Lungo

Giacche donna Taglia

Pantaloni donna Taglia Girovita Fianchi Lunghezza Lunghezza esterno interno gamba gamba

90 92 99 93 96 101 97 102 104 103 107 107 108 111 112 112 117 115 118 122 118

101 97 75 104 98 76 107 100 77 110 101 78 115 103 79 118 104 80 122 106 81

38 71 74 96 40 75 78 99 42 79 82 102

98 103 77 101 105 78 104 107 79

Corto

36 67 70 92 38 71 74 96 40 75 78 99 42 79 82 102 44 83 86 105

95 92 68 98 93 69 101 95 70 104 96 71 107 98 72

Pantaloni unisex Taglia Girovita Fianchi Lunghezza Lunghezza esterno interno gamba gamba Std. (b) (c) (d) (e)

XXS -/69 -/90 -/97 -/72 XS 69 73 90 95 97 98 72 73 S 74 79 96 99 100 102 74 76 M 79 87 99 101 102 103 76 79 L 88 96 101 107 105 106 80 81 XL 97 105 107 115 108 109 82 83 XXL 106 111 115 122 111 112 84 85 XYL 112 117 123 128 114 115 85 86 XZL 118 122 129 134 117 118 86 87 Lungo

M 79 87 99 101 112 113 82 85 L 88 96 101 107 115 116 86 87 XL 97 105 107 115 118 119 88 89 XXL 106 111 115 122 121 122 90 91 XYL 112 117 123 128 124 125 92 93 Corto

XS 69 73 90 95 -92 93 67 S 74 79 96 99 -95 97 70 M 79 87 99 101 -97 98 74 L 88 96 101 107 -100 101 76 XL 97 105 107 115 103 104 77 XXL 106 111 115 122 106 107 79 XYL 112 117 123 128 109 110 81

69 72 75 77 78 80 82

Tute intere e divise Taglia Torace Girovita Fianchi Lunghezza esterno gamba

(a) (b) (c) (d)

46 91 94 77 83 95 48 95 98 84 87 99 50 99 102 88 91 101 52 103 106 92 96 104 54 107 110 97 102 107 56 111 114 103 107 112 58 115 118 108 111 115 60 119 122 112 117 118 62 123 126 118 122 122

99 102 101 103 104 105 107 106 110 108 115 109 118 111 122 112 128 114


Copyright REV’IT! Sport International B.V. Paesi Bassi (2010). Tutti i diritti sono riservati.

113


REV’IT! Europe REV’IT! Sport International B.V. Reggestraat 17, 27a & 27b 5347 JG Oss The Netherlands P.O. Box 103 5340 AC Oss The Netherlands T +31-412 69 67 40 F +31-412 69 67 50 I www.revit.eu REV’IT! U.S.A. REV’IT! Sport U.S.A. P.O. Box 1964 NY 10156 New York U.S.A. T +1-888 6810180 F +1-646 6072274 I www.revitusa.com


REVzine #02  

SS10 'MotoGP Inspired' - Italian

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you