Issuu on Google+

Orario INVERNALE delle Sante Messe GIORNI FERIALI: a Bagnolo ore 9,00; a Pradelle ore 15,30 (Lun/Mer/Ven); a Nogarole ore 18,30 SABATO E PREFESTIVI: a Pradelle ore 17,30; a Bagnolo ore 18,30; a Nogarole ore 8,30 - 20,00 DOMENICA E FESTIVI: a Pradelle ore 11,00; a Nogarole ore 9,30 - 18,00; a Bagnolo ore 8,00 - 9,30 (casa di riposo) - 10,30

Da 2 a 8 DOMENICA 2 MARZO

verde

VIII DOMENICA TEMPO ORDINARIO Liturgia delle ore quarta settimana Is 49,14-15; Sal 61; 1Cor 4,1-5; Mt 6,24-34 Solo in Dio riposa l’anima mia

LUNEDI’ 3 MARZO

verde

Liturgia delle ore quarta settimana 1Pt 1,3-9; Sal 110; Mc 10,17-27 Il Signore si ricorda sempre della sua alleanza MARTEDI’ 4 MARZO

ar

2014

ore 08,00 def.to Previdi Giuliano def.to Bolisani Anselmino ore 09,30 def.to Bertaglia Silvio ore 09,30 CASA DI RIPOSO ore 10,30 Missa pro populo def.ta Arvati Maria def.ti Bosco Mario e Giambattista def.ti Marzari Nerino e sr. Idelma ore 11,00 def.ti Panozzo Francesco e p. Marcello def.to Furi Angelo (ann.) ore 18,00 Santa Messa conventuale della Fraternità def.to Ghisi Andrea ore 09,00 def.ta Giovannini Vittorina def.ti Sandrini Luciana, Gianni e Federico def.ti Manara e Brun Mario ore 15,30 def.ti Salsi Guido e Nella ore 18,30 Santa Messa conventuale della Fraternità def.to Comencini Alessio

verde

ore 09,00 def.ti Sorio Carmelo e Rina def.ta Fornari Santina def.ti Andreani Lino e Elena ore 18,30 Santa Messa conventuale della Fraternità

viola

ore 09,00 a Bagnolo: def.ti De Togni Luigino, Casarotti Sergio def.ti Masotto Angelo, Maria e Isolina ore 18,00 a Pradelle: def.to Turato Aldo, Bruna, Carmelo, Anita e Luigia def.to Celeste Vandino ore 20,30 a Nogarole:

Liturgia delle ore quarta settimana S. Casimiro - memoria facoltativa 1Pt 1,10-16; Sal 97; Mc 10,28-31 Il Signore ha rivelato la sua giustizia MERCOLEDI’ 5 MARZO

MERCOLEDI’ DELLE CENERI Digiuno e astinenza dalle carni Gl 2,12-18; Sal 50; 2Cor 5,20 - 6,2; Mt 6,1-6.16-18 Perdonaci, Signore: abbiamo peccato GIOVEDI’ 6 MARZO

viola

ore 09,00 intenzione per l’offerente ore 18,30 Santa Messa conventuale della Fraternità

viola

ore 09,00 def.ti Stefanini Rino e Teresa def.ta Malagò Maria (ann.) ore 09,30 a Bagnolo VIA CRUCIS ore 15,30 intenzione per l’offerente ore 16,00 a Pradelle VIA CRUCIS ore 18,30 Santa Messa conventuale della Fraternità ore 20,30 a Nogarole VIA CRUCIS

Liturgia delle ore quarta settimana Dt 30,15-20; Sal 1; Lc 9,22-25 Beato l’uomo che confida nel Signore VENERDI’ 7 MARZO Liturgia delle ore quarta settimana Is 58,1-9a; Sal 50; Mt 9,14-15 Tu non disprezzi, o Dio, un cuore contrito e affranto SABATO 8 MARZO

viola

ore 08,30 Santa Messa conventuale della Fraternità ore 17,30 def.ti Scapinello Lino, Giuseppe e Angelina def.ti Negretti Bruno e Umberto def.ti fam. Sbrozzeri def.to Fabbri Battista ore 18,30 def.ta Cristofoli Norma ore 20,00 def.to Nobis Achille

viola

ore 08,00 def.to Veneri Angelo def.to Cordioli Rino ore 09,30 def.ti Roversi Bruno e Nello def.to Marangoni Osvaldo ore 09,30 CASA DI RIPOSO ore 10,30 def.ta Veneri Marina e Maria (ann.) ore 11,00 Missa pro populo def.to Bertini Nerino ore 18,00 Santa Messa conventuale della Fraternità

Liturgia delle ore quarta settimana Is 58,9b-14; Sal 85; Lc 5,27-32 Mostrami, Signore, la tua via DOMENICA 9 MARZO I DOMENICA DI QUARESIMA Liturgia delle ore prima settimana Gen 2,7-9; 3,1-7; Sal 50; Rm 5,12-19; Mt 4,1-11 Perdonaci, Signore: abbiamo peccato


AVVISI DOMENICA 2 MARZO: Ore 6,00: Partenza da Pradelle per Monaco-Dachau per Adolescenti, Biennio e Giovani Due giorni per i ragazzi di terza media a San Giovanni in Loffa - Ore 15,00: a Nogarole presso il centro parrocchiale incontro di meditazione, condivisione e preghiera con frà Giuseppe per le famiglie aperto a tutti - Ore 16,45: a Nogarole Santo Rosario e a seguire esposizione Eucaristica con vespro Cantato e Benedizione.

MERCOLEDÌ 5 MARZO: Digiuno e Astinenza Mercoledì delle Ceneri e inizio della Quaresima - Ore 09,00: a Bagnolo S. Messa con imposizione delle Ceneri - Ore 18,00: a Pradelle S. Messa con imposizione delle Ceneri animata dai bambini e ragazzi del catechismo - Ore 20,30: a Nogarole S. Messa con imposizione delle Ceneri animata da Adolescenti e Giovani GIOVEDÌ 6 MARZO: - Ore 20,30: a Nogarole prove della corale “San Leonardo”

LUNEDÌ 3 MARZO: Monaco-Dachau per Adolescenti, Biennio e Giovani - Ore 15,00: CATECHISMO SOSPESO - Ore 20,30: INCONTRO ADOLESCENTI SOSPESO

VENERDÌ 7 MARZO: Astinenza dalle carni - Ore 16,00 - 20,00: a Pradelle adorazione eucaristica - Ore 17,00: a Nogarole catechismo per le classi delle Medie SABATO 8 MARZO: - Ore 15,00: a Paradelle catechismo delle classi delle Elementari - Ore 16,00: a Paradelle prove del “Piccolo Coro S.Cecilia”

MARTEDÌ 4 MARZO: Rientro da Monaco-Dachau per Adolescenti, Biennio e Giovani - Ore 16,00 - 20,00: a Pradelle adorazione eucaristica - Ore 20,15 e 21,15: INCONTRO BIENNIO SOSPESO

DOMENICA 9 MARZO: - Ore 10,30: a Bagnolo S. Messa animata dai ragazzi del catechismo delle elementari e delle medie - Ore 10,30: a Pradelle meditazione sulla Parola di Dio con P. John - Ore 15,00: a Bagnolo Tombola in oratorio - Ore 16,45: a Nogarole Santo Rosario e a seguire esposizione Eucaristica con vespro Cantato e Benedizione

PRESTITI SENZA INTERESSE E OFFERTE Offerte settimana Offerte totale Prestiti settimana

Bagnolo € 0,00

Pradelle € 0,00

€ 14.785,00

€ 8.250,00

€ 0,00

€ 0,00

N° persone prestiti

12 persone

7 persone

Prestiti totale

€ 29.500,00

€ 19.000,00

PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA Pellegrinaggio Parrocchiale

PELLEGRINAGGIO A MEDJUGORIE

Pellegrinaggio per le famiglie

Dal 17 al 25 Giugno 2014

Dal 24 al 28 Aprile 2014

Iscrizioni e informazioni presso il parroco Don Michele

Iscrizioni e info sui volantini in fondo alla chiesa DOMENICA 30 MARZO 2014

Santa Messa presieduta da P. Ermanno Caccia d.O. di Chioggia a Bagnolo Ore 10,30 Per chi volesse partecipare a seguire pranzo presso il ristorante “Il Sogno”. Iscrizioni presso le suore.

DOMENICA 16 MARZO Il circolo NOI organizza la visita salone di Vescovi di Verona e alla mostra per i 300 anni nella chiesa dei PP. Filippini nel pomeriggio. Locandine alle porte della chiesa

I Circ

I e a P isp rtiva A urra rga i a

SP RT2014 Per i raga i e e e tari tutti i sabati ese di ar Pr gra

atti a a partire da

a e dettag i e a app site

ca di e

QUARESI A DIGIU E ASTI E A Il digiuno ecclesiastico è il digiuno praticato dai cattolici come forma di penitenza durante alcuni giorni dell'anno (detti appunto giorni penitenziali). Le più recenti norme di questo digiuno sono state scritte da Paolo VI nella Costituzione Apostolica "Paenitemini" del 17 febbraio 1966, dettagliate nel Codice di Diritto Canonico (can. 1249 e seguenti), e sono ulteriormente determinate dalle Conferenze Episcopali. Attualmente i fedeli cattolici sono tenuti al digiuno ecclesiastico e all'astinenza dalla carne due volte l'anno, il Mercoledì delle Ceneri e il Venerdì Santo. Sono tenuti alla sola astinenza dalle carni in tutti e singoli i venerdì di Quaresima, purché non coincidano con un giorno annoverato tra le solennità dal calendario liturgico della Chiesa cattolica. L'obbligo del digiuno inizia a 18 anni compiuti e termina a 60 anni incominciati; quello dell'astinenza inizia a 14 anni compiuti. Tuttavia, i fedeli sono dispensati dall'obbligo del digiuno e dell'astinenza in taluni casi. La regola del digiuno chiede di fare un solo pasto durante la giornata, ma non proibisce di fare una seconda refezione leggera. L'acqua e le medicine sia solide sia liquide si possono assumere liberamente. La regola dell'astinenza dalle carni non proibisce di consumare pesce, uova e latticini, ma proibisce di consumare, oltre alla carne, cibi e bevande che ad un prudente giudizio sono da considerarsi come particolarmente ricercati o costosi. L'insieme di queste norme costituisce il quarto dei cinque precetti generali della Chiesa: "In giorni stabiliti dalla Chiesa astieniti dal mangiare carne e osserva il digiuno", che ha come fine di garantire ai fedeli il minimo necessario nell'impegno penitenziale; tuttavia "per legge divina, tutti i fedeli sono tenuti a fare penitenza, ciascuno a proprio modo" (can. 1249), specialmente nel tempo penitenziale della Quaresima; i Vescovi italiani hanno suggerito, a tal proposito, nuove forme di penitenza accanto a quelle tradizionali, come l'astensione dal fumo e dalle bevande alcoliche, dalla ricerca di forme smodate di divertimento, dai comportamenti consumistici, il digiuno dalla televisione. Per l'Italia, la CEI ha emanato nel 1994 la nota pastorale a carattere normativo "Il senso cristiano del digiuno e dell'astinenza". I Vescovi riuniti nella CEI hanno concesso la facoltà ai singoli fedeli di commutare l'osservanza dell'astinenza in tutti i venerdì che non sono di Quaresima con qualche altra opera di penitenza, di preghiera o di carità, a discrezione del singolo fedele; hanno consigliato inoltre di osservare il digiuno e l'astinenza nel giorno di Sabato Santo fino alla Veglia Pasquale; hanno infine stabilito che ci si può astenere dall'osservanza dell'obbligo della legge del digiuno e dell'astinenza per una ragione giusta, come ad esempio per motivi di salute.


01qa2014