Page 23

Cultura

15 maggio 2011

Santostasi battuta in finale al fotofinish a “Ballando con le stelle”

Sara, secondo posto che profuma di vittoria Premiato Kaspar Kapparoni con il 50,5% delle preferenze. «E’ stata un’esperienza fantastica - ammette la 18enne di Anzio - che mi ha fatto conoscere dal grande pubblico»

umano. Ora mi dedicherò allo studio, considerando che tra poco ho gli esami, e nel frattempo sono in attesa di risposte per alcuni lavori nel mondo del cinema e della televisione. A fine mese poi, finalmente uscirà al cinema il film Last

Maggio Nettunese Messo alle spalle il concerto gratuito dei Tiromancino, considerato da tutti l’evento clou, il maggio nettunese prosegue cone la tradizionale processione di ritorno della Madonna delle Grazie dalla chiesa di San Giovanni alla sua basilica, e con una serie di eventi che andranno avanti fino alla fine del mese. Tra usica, sport e celebrazioni religiose, il pericolo di annoiarsi non esiste proprio.

Gli eventi Sabato 14 - ore 21,30 Neapolis Orchestra in concerto cover band di Renzo Arbore in piazza Cesare Battisti

di Christian Belvisi

Domenica 15 - ore 20,30 Solenne processione di ritorno daSan Giovanni alla basilica di Nostra Signora delle Grazie

U

no scenario surreale ha accompagnato lo scorso 30 aprile la finale di Ballando con le stelle, trasmissione di prima serata del sabato di Rai Uno. Un clima teso a causa delle gravissime condizioni di Lamberto Sposini, giurato del programma ricoverato in prognosi riservata al policlinico Gemelli di Roma. Ma, nell’ottica del the show must go on, la trasmissione è andata avanti. Sara Santostasi, la talentuosa 18enne in Anzio in gara assieme a Umberto Gaudino, dopo aver stupito tutti per eleganza e semplicità, si è dovuta accontentare del secondo po-

23

sto, superata al termine di un incredibile televoto da Kaspar Kapparoni, vincitore con il 50,5% delle preferenze. Una finalissima che era partita bene quella della Santostasi, vincitrice poco prima sulla bellissima Vittoria Belvedere. Poi la delusione, seppur attenuata dalla consapevolezza di aver conquistato il cuore del pubblico televisivo. «Sono felicissima di come è andata – ammette Sara – anche perché è stata una delle esperienze più belle che io abbia vissuto in vita

mia. Considerando i campioni che erano in gara con me poi, il secondo posto è un risultato fantastico, e la partecipazione a questo programma mi ha consentito di conoscere delle persone che mi hanno dato tanto sia dal punto di vista lavorativo che

dance-balla con noi, nel quale faccio la parte della migliore amica della protagonista. Non vedo l’ora di vederlo».

Martedì 17 Mostra biennale di arte contemporanea “Shingle 22J” al Forte Sangallo Sabato 28 - ore 10 Seconda edizione della Festa dello Sport in collaborazione con il Coni provinciale Domenica 29 - ore 8,30 8° raduno della manifestazione “In bicicletta a Torre Astura”

Reporter News 8  
Reporter News 8  

La Voce del Mare di Roma. Attualità, cronaca, politica, inchieste, approfondimenti, turismo, cultura, economia, cucina, curiosità

Advertisement