Page 1

Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA €€ 1,00 1,00 €€ 0,01 0,01 COPIA COPIA OMAGGIO OMAGGIO Numero 39 07 •• VENERDÌ VENERDÌ 30 27Ottobre febbraio 2015 uscita venerdì venerdì66NOVEMBRE MARZO 2015 2015 • prossima uscita 2015

SETTIMANALE SETTIMANALE D'INFORMAZIONE D'INFORMAZIONE ED ED EVENTI EVENTI

La città dei bambini

• Primo piano - Scuole mantovane sempre più internazionali • Grande Mantova - Lotta dura alle slot machine • Alto Mantovano - Castiglione, l’arte si svela dietro il portone • Oltrepò - Lux on the Rock: a Quistello suonano le cover band • Sport - Sporting Club: momento magico del settore giovanile • FotoReporter - Gli scatti dei nostri lettori • Eventi - Feste e Sagre a Mantova e provincia • Reporter Pets - I nostri amici a quattro zampe • Agenda e Tempo libero • Annunci economici

4 6 8 9 10 11 13 19 20 21

Mantova “invasa” dagli under 14 per la decima edizione di “Segni d’Infanzia” a pag. 5

Questa settimana diamo voce ai cittadini, alle Istituzioni, alle associazioni e ai commercianti di Mantova - PAGINA

QUESTA SETTIMANA DIAMO VOCE AI CITTADINI, ALLE ISTITUZIONI, ALLE ASSOCIAZIONI E AI COMMERCIANTI DI

13 -

Ostiglia

NICOLETTA BARBIERI

Il sindaco di Ostiglia, Valerio Primavori fa il punto a un anno e mezzo dalla sua elezione

“PuntIamo su turIsmo e gIovanI Per andare oltre la crIsI” • di Alessandra Lovatti Bernini

I

n questa intervista Valerio Primavori, il Sindaco di Ostiglia, comune di circa 7.000 abitanti a pochi chilometri da Mantova, ci racconterà la sua esperienza da sindaco e tutte le difficoltà legate alla crisi economica che il paese sta affrontando. Non manca però la voglia di ripartire. Sindaco, ci parli della sua esperienza alla guida del comune? “Sono stato eletto il 26 maggio 2014. Ero stato precedentemente sindaco reggente perchè purtroppo era venuto a mancare l’avvocato Mazza. E’ un’esperienza molto faticosa. Le problematiche sono tante. Mancano le risorse e non è semplice gestire tutto. E’ anche una fatica fisica, perchè tanti sono gli impegni e le riunioni. Però mi piace fare il sindaco perchè incido sulle sorti del paese. Ho anche un team di assessori e consiglieri eccellenti che

mi aiutano”. Qual è la situazione economica di Ostiglia? “Ostiglia dovrebbe essere un paese legato principalmente allo sviluppo industriale, ma la situazione è ferma e nel breve periodo non prevedo uno spiraglio. Cerchiamo tuttavia di puntare sul turismo. Abbiamo strutture ricettive molto belle. Alcune settimane fa abbiamo riaperto l’Isola Boschina, rendendola fruibile in diversi punti”. Qual è lo stato attuale dell’agricoltura? “C’è molta passione da parte degli agricoltori. Tanta è la voglia di fare. Molti contadini riescono a vendere i loro prodotti di alta qualità al mercato contadino. Il problema

Il sindaco Valerio Primavori

gusto divino

dell’agricoltura però è che richiede molta fatica, ma rende poco”. Quali sono le idee che il Comune mette in atto per cercare di uscire dell’empasse? “Cerchiamo di organizzare diverse manifestazioni con i commercianti come le notti bianche, o le serate di musica ed enogastronomia. Anche la settimana dei bambini in collaborazione con Segni d’Infanzia è un punto fermo di Ostiglia. Vogliamo puntare sui bambini, questo è il significato. Lo scopo delle collaborazioni con i commercianti, invece, è fare rete. L’intento è quello di promuovere iniziative coinvolgendo le associazioni, ma vogliamo metterle in atto seguendo quelle che sono le esigenze delle persone e dei commercianti per far ripartire e dare

una mano all’economia ostigliese”. Che cosa ha comportato la crisi? “La crisi ha comportato ovviamente disoccupazione. Le difficoltà delle persone che prima conducevano una vita tranquilla sono esplose. Molte persone di punto in bianco si sono ritrovate nell’impossibilità di pagare l’affitto o il mutuo di casa e questo piano piano si è trasformato in un disagio e in una emergenza sociali. Il bisogno delle persone è crescente. Credo fermamente che fare il sindaco significhi soprattutto ascoltare le persone e cercare di aiutarle”. Mi pare di capire che per Ostiglia sia un periodo particolarmente critico. “Sì, è un periodo molto difficile. Tutto questo è dovuto al contesto sociale, alle regole imposte dall’alto, al patto di stabilità che vincola in modo inderogabile le risorse. C’è pochissimo margine per gli investimenti e non è facile inventarsi cose nuove per rilanciare Ostiglia. Credo che ciò che veramente possiamo fare sia valorizzare ciò che abbiamo e svilupparlo, creare contatti e collaborazioni. Quello di sindaco non è certamente un ruolo facile”. Quali sono state le conseguenze del terremoto del 2012? “Dal terremoto sono stati lesionati il municipio e la chiesa, che è stata però reinaugurata il 29 novembre 2014. Il municipio richiederà l’intervento più corposo. Serviranno due anni per ricostruire tutto. A noi però non manca la voglia di ripartire”.

Il Fondo musIcale greggIatI

Un “gIOIellO” Per tUtta la cOmUnItà OstIglIese In questa intervista facciamo conoscenza con un’altra bella realta di Ostiglia, il Fondo Musicale Greggiati guidato dalla responsabile Elisa Superbi. Dottoressa Superbi, che cos’è il Fondo Musicale Greggiati? “E’ il lascito di un sacerdote di origini ostigliesi, Giuseppe Greggiati, che era un collezionista ed un intellettuale della sua epoca. Nacque nel 1793 a Ostiglia e morì a Mantova nel 1866. Nella sua vita si occupò dell’insegnamento della metodica, una sorta di pedagogia, per gli alunni di sesso maschile di Mantova. Era un amante della musica. Egli non fu tanto un compositore, quanto piuttosto un collezionista di partire di musica e di stampe. Era un grande studioso di musica, nonché un precisissimo catalogatore. Ai margini di ogni documento possiamo trovare delle annotazioni relative a come il Greggiati aveva condotto l’acquisto. Egli si distingueva per una precisione maniacale. La sua eredità, lasciata al Comune di ostiglia, si aggira intorno ai 10.000 documenti, di vario genere”. Oltre che per la sua collezione, perchè è importante storicamente la figura di Greggiati? “Greggiati si contraddistinse per la passione per l’armonica a mantice, in sostanza la fisarmonica. Scrisse un metodo ancora attuale per l’apprendimento di tale strumento”. Giuseppe Greggiati fu importante anche per un altro motivo però... “Sì. Egli nel suo testamento dichiarò che parte del suo patrimonio in denaro doveva essere destinata a borse di studio per gli studenti meritevoli di Ostiglia. Con il passare del tempo venne costituita un’opera pia, quindi per più di un secolo sono state erogate borse di studio grazie al lascito di Greggiati”. Perchè è importante visitare il Fondo Musicale Greggiati? “Perchè credo che sia una realtà particolare e poco pubblicizzata, a dire la verità ai più sconosciuta. Attira però i musicologi stranieri, ma non deve passare il messaggio che il Fondo Musicale Greggiati sia per i soli addetti ai lavori. Chiunque può venire qua, previo appuntamento, e può visitare questa enorme biblioteca. E’ importante anche che vengano i bambini, perchè è da piccoli che si iniziano ad amare le cose belle. Mi batto continuamente e mi sforzo per sostenere progetti con le scuole elementari all’interno del Fondo Greggiati, perchè anche i più piccoli imparino ad avere dimestichezza con questi gioielli”. Elisa Superbi

a Pag. 12

Motor Service

Castelli ????

????

Scultura, pittura, grafica: quando l’arte diventa vita

????

di Castelli Andrea & Davide snc

dal 1980 La vostra unica concessionaria per Mantova e provincia

ALESSANDRA LOVATTI BERNINI a pag.3

RISOTTERIA LUCCHI SABATO 31 OTTOBRE

musica e tutti i balli con Paolo Schiavon FESTEGGIANDO HALLOWEEN menù di zucca € 16,50 bevanda compresa

SABATO 07 NOVEMBRE

KARAOKE E BALLO menù € 16,50 bevanda compresa TUTTE E le DOMENICH

risotti a tema a soli € 7,00 se bevande esclu

www.castellimoto.com Via Atene 46, Località Gombetto - Porto Mantovano (MN) tel. 0376 398352 - fax 0376 442683 - castellimoto@libero.it

SABATO 14 NOVEMBRE

DJ PAOLO riscalderà la serata durante la serata PREMIEREMO la scarpa più… menù € 16,50 bevanda compresa

Via della Meccanica, 6 Ostiglia (zona industriale) MN

Tel. 0386 801982 - Cell. 339.4559091

lunedì, martedì sera chiusi - Aperti tutti i giorni a mezzogiorno

ReporterMN

Ostiglia


PAGINA 2

Mantova

MEDENT ADRIATIC ROVIGNO/CROAZIA

GRATIS

D

A

SO

GANZERLI MAURO ( EX OFFICINA MARTELLI ARNALDO )

Multimarche

Via Belgiardino, 5/F - Porto Mantovano (MN) (vicino alla stazione) Tel.

0376.396739

T

AR I ANT

RISPARMIA

dal 40% a l 70% per la cur a ai TUOI D ENTI

www.dentistincroazia.com

OFFICINA

NE

Prenota al 333.6909388

S FA ZI

100%

G

Ancora OGGI sempre più persone dall’Italia vengono presso la nostra clinica odontoiatrica per la SERIETÀ, PROFESSIONALITÀ e SICUREZZA nel ritrovare il loro SORRISO NATURALE!

DI

O

• PRIMO VIAGGIO • PRIMA VISITA • RAD/PANORAMICA • PREVENTIVO


PAGINA 3

Mantova - PAGINA 3 Mantova

L’arte è vita!

• di Alessandra Lovatti Bernini

N

icoletta Barbieri è un’artista eclettica, che riesce a spaziare dalla scultura, alla porcellana, ai quadri su plexiglass con grande padronanza. Ha iniziato da piccola a dipingere e disegnare su molte tipologie di materiale, persino sulle mele. In questa intervista, ci racconta come ha sempre vissuto nell’arte e per l’arte, mettendosi continuamente alla prova con tecniche nuove, guidata dalla sua curiosità che la spinge sempre oltre. Quando ha iniziato a fare arte? “Ho iniziato da bambina, ero la disperazione dei miei genitori perchè disegnavo su tutto, anche sulle bucce delle mele. A dodici anni, poi, mi hanno comprato i primi colori ad olio. Da adolescente ho frequentato la scuola d’arte qui a Mantova ed ho avuto grandi professori come Emiliani, Repossi, Montini e Seguri, che sono stati di grande stimolo”. Successivamente come ha continuato la sua for-

NICOLETTA BARBIERI mazione artistica? “Ho studiato per due anni design a Milano e ho seguito un corso di fotografia a palazzo Grassi a Venezia, dove ho imparato i segreti della still life, una tecnica per fotografare gli oggetti inanimati. Mi interessava soprattutto lo studio dell’uso della luce”. Intanto però c’era il lavoro come grafico... “Sì per cinque anni, mentre studiavo, ho fatto la gavetta come assistente di un art director. Ho cercato di assorbire da lui il più possibile, di imparare tutti i segreti del mestiere. Erano altri tempi, i prototipi da proporre ai clienti erano tutti fatti a mano, non come adesso che si usa il computer. Seguivo anche i servizi fotografici di moda, quelli ad esempio che venivano pubblicati su Grazia, andavamo sul set oppure anche per le strade, a seconda di dove il servizio era ambientato”. E poi però c’è stato un cambiamento... “Sì, quando sento di aver sviscerato tutto di un mestiere mi stanco e sento il bisogno di cambiare. Così sono andata a lavorare presso la Compagnia Italiana Turismo e lì ho curato l’immagine in toto, dai depliant, ai poster, agli stand per le fiere. Questo lavoro mi ha permesso di viaggiare tantissimo. Sono stata tra le altre città a Seoul, Manila, Las Vegas, Honolulu, Miami, New York, Parigi e Barcellona. Era un lavoro mai monotono, non ero mai a casa ed esprimevo totalmente la mia arte in quello. Ho curato anche la grafica dei libri per le edizioni Futuro”. Il matrimonio e i figli hanno modificato la sua arte? “Sì, dopo il lavoro alla Compagnia Italiana Turismo ho lavorato da libera professionista. Poi sono nati i miei figli e per me la famiglia è fondamentale, quindi ho voluto dedicarmi a loro. In questo periodo mi sono sbizzarrita in modi diversi, ma ho voluto in particolare fare del vo-

lontariato con la mia arte. Così ho iniziato a collaborare con la parrocchia di Sant’Egidio, dove facevo laboratori per bambini e curavo le copertine di Diapason, il giornalino della parrocchia, nelle edizioni più importanti: Natale, Pasqua, Pentecoste o il Giubileo”. Ci parli dell’incontro con la scultura. “Quando i miei figli sono cresciuti un po’ ho provato a cimentarmi nella scultura e ho seguito dei corsi con grandi maestri, come Nordera e Jori. Volevo mettermi alla prova con una nuova tecnica. Le idee non mi sono mai mancate, ma volevo imparare qualcosa di nuovo. Era una continua sfida con me stessa. La scultura è un

modo di fare arte molto importante, perchè tocchi la materia, ma richiede tantissimo tempo, bisognerebbe dedicarsi solo a quella. Quindi ho cercato qualcosa di più congeniale al mio modo di essere. Ho ripreso in mano i pennelli, con la scultura il capitolo era chiuso. Ho capito che era tutto un altro modo di dipingere. Ero diventata più sintetica. Sentivo anche che dovevo dare un carattere alla mia arte, dovevo utilizzare la tecnica in base al mio modo di essere. Un po’ come indossare un abito”. Ed è arrivata la pittura. “Sì. Anche se ho sperimentato tantissimo. Le porcellane, ad esempio. O la china. Dopo anni di pittura a olio, ho trovato la mia tecnica: la pittura su plexiglass nero. Dipingo con gli smalti, che sono colori pieni, non si alterano. E’ una tecnica molto complessa però, perchè non puoi sbagliare, correggere vorrebbe dire buttare via il materiale. Ho ricercato una caratterizzazione anche in ciò che rappresentavo. Un giorno ho dipinto un cervello con un’idea, da lì è nato tutto il resto”. Come nascono i suoi personaggi? “Hanno questi cappelli in testa che per me sono capelli, non cappelli. Inoltre ho sempre amato molto i tessuti e i gioielli. Da giovane volevo specializzarmi in design dell’oreficeria, e adesso disegno gli orecchini per i soggetti dei miei quadri. I tessuti mi affascinano molto e li rappresento sempre. Dentro le mie opere c’è tutto. Ogni aspetto della vita”. Come e dove nasce l’ispirazione? “Dai miei viaggi, soprattutto in Oriente e Medioriente. Certi paesi mi hanno colpita molto. Infatti i personaggi dei miei dipinti sono molto “orientaleggianti”. L’Oriente mi ha aperto la mente. Inoltre vedendo tante cose, ho preso spunto un po’ da tutto, ma sempre nella maniera che mi rappresenta”. Quali sono i pittori che ama di più? “Sicuramente Magritte, Munch, Allori e Klimt, ma amo tutta l’arte in quanto tale”. Che peso ha nella sua opera la religione? “La religione e la fede hanno grande peso. Ho sempre desiderato lavorare per la Chiesa, fin da piccola. Adesso ci sono riuscita: sto lavorando ad un abside per l’Istituto Religioso Domenicano di Bologna”. Che cos’è per Nicoletta Barbieri la creatività? “La creatività è avere tante idee, essere curiosa”. E che cos’è l’arte? “L’arte è semplicemente vita”.

Falegnameria dei Colli snc di Compri M. e Gaeta A. Via Trentino, 8 - Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 803077 - Fax 0376 802259 info@falegnameriadeicolli.it www.falegnameriadeicolli.it

DIVISIONE INFISSI SERRAMENTI E PORTE in legno di tutte le essenze e tipologie

DIVISIONE ALLUMINIO serramenti, vetrate, facciate continue ALUK SISTEMI BREVETTATI

DIVISIONE GARAGE porte e portoni sezionali, bascolanti

DIVISIONE CASA CLIMA blocchi spalle coibentati spalle prefabbricate e cassonetti a scomparsa.

NUOVO reparto di RESTAURO e RIVERNICIATURA SERRAMENTI e SCURI

PREVENTIVI GRATUITI

…vi aspettiamo nel nostro showroom

ReporterMN

L’INTERVISTA


PAGINA 4 PRIMO

• di Alessandra Lovatti Bernini

L

Mantova - PAGINA 4 -

PIANO

La scuola mantovana diventa sempre più internazionale: l’esempio di San Giorgio

L’EUROPA SERVITA SUI BANCHI di scambi culturali tra ben otto nazioni compresa l’Italia. Gli studenti dell’Istituto Comprensivo di San Giorgio hanno così potuto partecipare a lezioni, gruppi di lavoro e conferenze tenute insieme ad altri loro coetanei stranieri. Il tutto grazie alla tecnologia, che con le videoconferenze, le chat e le mail, ha dato la possibilità a tanti ragazzi di prendere coscienza del fatto che le differenze culturali non sono altro che muri da abbattere tramite la conoscenza reciproca. Molti studenti hanno partecipato anche a veri e propri scambi culturali, avendo la possibilità di viaggiare in Paesi stranieri e di ospitare ed essere ospitati da studenti di altri Paesi europei. La tecnologia, come si diceva, si è rivelata inoltre fondamentale e lo sarà sempre di più. All’Istituto Comprensivo San Giorgio, infatti, grande importanza è data alla tecnologia e sono state attivate le classi 2.0 dove gli alunni utilizzano i tablet al posto dei libri. In moltissimi paesi europei i libri sono ormai ritenuti oggetti vintage e sono stati sorpassati e surclassati dall’iPad. E’ certamente un modo diverso di studiare e di imparare che lascia perplessi i più adulti, che hanno frequentato le scuole ai

tempi dei dizionari impolverati e dei libri con le pagine “che profumavano di libro nuovo”. Il futuro però è certamente quello dei tablet, degli scambi culturali e di studenti che frequentano classi online e che in tempo reale, pur a migliaia di chilometri di distanza, si scambiano informazioni e studiano assieme. E’ dall’Istituto Comprensivo di San Giorgio di Mantova, allora, che parte il futuro.

L’INTERVISTA

“IL FUTURO SI CHIAMA E-TWINNING” Maria Rosaria Grasso è un’insegnante di lettere della scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo San Giorgio, è anche responsabile dei progetti europei e ambasciatore e-twinning. In questa intervista ci spiegherà che cosa sono i progetti europei, che cosa è l’e-twinning, e quali sono le novità per il futuro. Professoressa Grasso, dopo il progetto Comenius, che permetteva a molti studenti dell’I.C. San Giorgio di intrecciare relazioni con altri loro coetanei europei, attivato fino all’anno scorso, quali sono le novità di quest’anno? “Da quest’anno il Comenius non esiste più. Ogni progetto è stato incluso nell’Erasmus Plus. E’ un progetto molto interessante, tanto che in Italia sono state presentate 455 candidature per partenariati strategici con coordinatori italiani. Di queste 455 candidature solo 52 sono state accolte, tra cui quella della nostra scuola. Il progetto a cui parteciperà la nostra scuola avrà come paese coordinatore la Turchia, in cui sono stati presentati all’agenzia nazionale ben 650 candidature, ma ne sono state approvate solo 31. L’Unione Europea è molto rigida sul finanziamento di questi progetti ed è dunque molto difficile entrare a farne parte”. Un ottimo risultato, dunque. Quali saranno i paesi partecipanti? “Italia, Turchia, Lituania, Spagna, Lettonia, Francia, Polonia, Portogallo”. Quali saranno le attività che si potranno svolgere fra questi paesi? “Le attività riguarderanno la formazione sia dei docenti che una didattica innovativa. Otto paesi collaborano assieme per conoscersi meglio a livello culturale, perchè i loro giovani migliorino il loro livello di inglese, e per rendere più solida la loro coscienza civica e civile. Per essere più europei, insomma”. Questi progetti comprenderanno anche viaggi all’estero? “Certamente. Sia per la formazione dei docenti, che per i viaggi di istruzione degli allievi”. Perchè sono importanti questi progetti?

“Per abbattere muri. Per far capire ai ragazzi che i loro coetanei stranieri non sono poi tanto diversi da loro, ma che, anzi, abbiamo caratteristiche comuni”. Che cos’è il progetto e-twinning? “L’Istituto Comprensivo di San Giorgio di Mantova partecipa all’e-Twinning dal 2011 e io sono Ambasciatrice e-Twinning per la Lombardia dal 2013. Si tratta di un modo nuovo di apprendere. E-Twinning è una piattaforma online in cui le scuole che vogliono aprire un progetto di questo tipo cercano dei partners per scopi comuni. I temi dell’e-Twinning possono essere i più disparati: la cucina, la lingua etc. La piattaforma dà la possibilità alle classi di condividere lezioni e conferenze, di attivare forum di discussione e chat rooms il tutto online. Per i nostri progetti abbiamo ricevuto i certificati di qualità Nazionale e Europeo”. Qual è il progetto attuale e quali saranno i Paesi partecipanti? “Il nostro attuale progetto è un progetto Etwinning Plus, ossia un progetto che la commissione Europea ha attivato dal 2014 ed è un’estensione di eTwinning ai paesi confinati con l’Unione Europea: Armenia, Azerbaijan, Georgia, Moldavia, Ucraina e Tunisia. Al progetto, il cui titolo è “Let’s be friends in the rainbow village” parteciperanno i seguenti Paesi: Francia, Italia, Turchia, Armenia, Ucraina, Georgia e Grecia. Da quest’anno è stata introdotta anche una novità, ossia il Twinspace, dove gli insegnanti e gli studenti potranno condividere online i loro progetti. E’ un metodo di insegnamento nuovo, molto divertente e fruibile da tutti. Un mondo da scoprire”. (alb)

Maria Rosaria Grasso

ReporterMN

’Europa, si sa, è croce e delizia di ognuno di noi. Ci sono i detrattori convinti, i cosiddetti “euroscettici” e coloro che invece hanno salutato con entusiasmo la costituzione dell’Unione Europea. Per quante siano le perplessità che permangono, è innegabile che ormai ci troviamo “nel mezzo” degli eventi e che “siamo” in Europa. Essere cittadini europei, però, ha un significato più ampio e particolare. Non significa, infatti, solamente abitare in un Paese che fa parte dell’Europa – geograficamente e politicamente - bensì significa tenere un “comportamento” europeo, ossia riuscire a relazionarsi con gli altri cittadini europei in maniera disinvolta e sicura. Spesso gli italiani sono carenti in questi aspetti e altrettanto frequentemente il livello di conoscenza della lingua inglese, ormai la lingua franca del mondo intero, è troppo basso per potersi relazionare con gli altri. Ancora peggiore è la sorte di altre lingue europee come il tedesco o lo spagnolo, che seppur fondamentali e molto parlate a livello planetario, generano terrore negli italiani che devono impararle. Troppo spesso – nel contempo - la scuola non dedica l’attenzione necessaria all’insegnamento delle lingue straniere. Un altro punto importantissimo per “muoversi” nel mondo contemporaneo è senza dubbio l’abilità informatica. Per quanto tutti i giovani siano straordinariamente abili nell’utilizzo di personal computer e altri dispositivi elettronici, l’informatica è ancora poco insegnata nelle scuole e la tecnologia fatica a diventare il pane quotidiano degli studenti italiani. Molto spesso anche i metodi di insegnamento all’interno della scuola italiana stessa sono ormai sorpassati. Tutti questi aspetti, essendo concomitanti, creano una situazione di “blocco” generale, di rigidità e quindi il rischio è quello di rimanere “tagliati fuori” dalla rete dell’Europa e i “competitors” europei risultano imbattibili. Questo almeno è il quadro generale. Il territorio mantovano riesce, però, a distinguersi anche in questo aspetto. Alla scuola media dell’Istituto Comprensivo di San Giorgio di Mantova, infatti, da anni si sostengono progetti per superare questo impasse. Tanti sono i progetti di scambio culturale con molti paesi europei ed extraeuropei. Fino all’anno scorso è stato attivo il progetto “Comenius”, una rete

Mantova

non.solo.settimanale

COTTURA DI VERDURE FRESCHE al vapore, alla griglia e gratinate SÜGOL D'UVA

SPORT MANTOVA

www.reportermantova.it

PRODUZIONE PROPRIA

Ximagn

Via Nenni, 4 - Cerese di Borgo Virgilio (MN)

tel. 331 9862118

2015

im illup tatur, san dipsam Ximagn us, tore im illup ic te veli tatur, san tam qua dips tionseq quation amus, toreic uo sequo te velitam

di dolci della tradizione

IL 12 GIUGNO PARTE L’AVVENTURA BRASILIANA. PER L’ITALIA GIRONE DI FERRO CON INGHILTERRA, URUGUAY E COSTA RICA

IL MONDIALE

COPIA OMAGGIO

sbrisolona: mantovana/al cioccolato/riso biscotteria di pasta frolla innovativa torte

dal terr it a Expoorio

CARIOCA

Edizioni free press gratuite per la tua pubblicità

0376 367622


Mantova - PAGINA 5 -

MANTOVA PAGINA 8

Mantova

COSMETICI PROFESSIONALI VISO - CORPO - CAPELLI Linea capelli - Linea estetica

Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN) - Tel.

vendita al dettaglio con promo card all’ingrosso con sconti personalizzati

e Fax 0376/631103 - cosmetici.prof@gmail.com

Torna “Segni d’Infanzia” con oltre 250 eventi dedicati ai più piccoli Tra gli ospiti più attesi il musicista Paolo Fresu e la Banda Osiris

LA CITTÀ “INVASA” DAI BAMBINI

E

’ iniziato mercoledì, ma entra nel vivo nel fine settimana dal 30 ottobre al 1 novembre la decima edizione del festival “Segni d’infanzia e oltre” che propone quest’anno oltre 250 eventi. “E’ una sfida culturale che continueremo a sostenere – commenta il sindaco Mattia Palazzi – e che grazie al suo carattere internazionale fa conoscere la città a

livello europeo, che utilizza gli spazi cittadini in maniera intelligente, valorizzandoli e contribuendo a quell’educare al bello, concetto non astratto, ma che ha a che fare con le persone e le relazioni e con il trovare attraverso le arti la capacità di educarsi, e che è tra gli obiettivi per la città a cui stiamo lavorando”. Il festival, che da dieci anni modula i linguaggi delle

arti a misura di bambino, all’altezza dei ragazzi e alla portata degli adulti, propone alcuni eventi imperdibili, adatti a tutte le età, con ospiti speciali che incontrano gli spettatori nella suggestiva cornice del Teatro Bibiena: dalla Chiacchierata fra tromba e pennello, pennino e violino con Paolo Fresu, Sonia Peana e Alessandro Sanna per raccontare l’avventura della musica che si fa immagini e viceversa, alle Divagazioni musicali per musicisti svagati della Banda Osiris, maestri nel fondere musica, teatro e comicità, fino a un’esilarante esempio di filastrocche da cameretta del “concertato duetto a suon di rime baciate e note azzeccate” di Bruno Tognolini e i musicisti dell’Orchestra da Camera di Mantova in Ritmo e ritmi. Per i piccolissimi il festival propone lo spettacolo musicale Mam’zelle Chapeau (1 - 3 anni) della Compagnie Le Cockpit (Genève), dove stravaganti cappelli diventano strumen-

ti musicali che catturano ed educano all’attenzione; nuove tecnologie come strumenti per la creatività in Duetto (1 – 4 anni) di Teatro Prova e iniziazione al piacere della lettura con Pour la petite histoire (18 mesi – 4 anni) della Compagnie Sémaphore che sarà in tournée fra Lombardia e Puglia grazie al progetto Segni on tour realizzato in collaborazione con Fondazione Nuovi Mecenati. Il Centre chorégraphique national de Tours propone a spettatori dai 10 anni in su, il lavoro Tel Quel! in cui il modo di muoversi degli adolescenti diventa danza, linguaggio per comunicare stati d’animo e caratteri; Diva (dai 12 anni) dei danesi Sofie Krog, in lingua inglese, per scoprire un teatro fatto anche di straordinari effetti speciali in grado di stupire e appassionare come e più del cinema. Nella loggia del Grano presente per tutte le giornate del festival una postazione di Sarai, la Teen Digital Radio del

Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, prima radio istituzionale fatta da e per i ragazzi, con microfono aperto per ar-

tisti e spettatori. Il programma dettagliato sarà in distribuzione e consultabile sul sito www. segnidinfanzia.org.

MUSICA

SKIN AL PALABAM IL 7 DICEMBRE

Skin alle prese con un dj set

ARTE

I “PENSIERI” DI ANNA SOMENSARI Fino al 5 novembre, l’artista mantovana Anna Somensari, protagonista della rubrica “Il Personaggio” di Reporter (n.34 – 25 settembre 2015) espone una selezione di opere a Mantova all’interno della Galleria Arianna Sartori, nella centralissima via Ippolito Nievo al n.10. La mostra “Il pensiero: forma e colore” presenta una selezione di dipinti di recente esecuzione. “Presentare Anna Somensari – spiega Liliana Riva significa entrare in un mondo di molteplici vulcanismi. La sua forza vitale, di rossa energia, le permette di individuare all’attimo un dettaglio e farne un mondo. Il suo lungo percorso ha molto di concreto e figurativo: l’architettura e la natura; nei due

Bambini protagonisti a Mantova con “Segni d’Infanzia”

Un quadro di Anna Somensari

aspetti c’è quel punto che porta verso l’essere, all’intimo, all’essenza. Perché quello che lei ha scelto si identifica con il suo io, con quella parte di sé che non manifesta ma esiste e produce dentro se stessa dei

mondi creativi. Adesso la sua vita artistica ha un altro indirizzo, perché abita un mondo personale diverso: voci, suoni, colori si amalgamano per creare opere di genere astratto. Non lo sono, però: piene di emozioni, cariche di esuberanza dinamica, danzante, trasmettono il quid dell’universo che ci avvolge e ci permette di essere al massimo ed en-trare nei meandri del suo pensiero”. Anna Somensari è nata a Mantova. Da sempre appassionata di pittura che pratica già dagli anni giovanili, solo a partire dai primi anni ’90, si dedica con costanza e impegno professionale a questa disciplina artistica. Negli anni c’è stata una continua evoluzione. Tra i vari periodi si distingue quello legato ai “vecchi muri” riprodotti su tela di sacco. Ora l’artista si sta orientando verso un astrattismo simbolico concettuale che trova ancora le sue radici in un figurativo molto liberamente interpretato.

Grandi nomi per la quarta edizione di Paladarq, il festival di musica elettronica in programma lunedì 7 dicembre al Palabam. La caratura degli ospiti previsti per il festival, ospitato all’interno della struttura Palabam, ha assunto negli anni una valenza sempre maggiore; in questa edizione la star londinese Skin, leader degli Skunk Anansie e giudice della nona edizione di X-Factor, si esibirà in un inedito back-to-back con Nicole Moudaber, dj icona del Circoloco –Dc 10 di Ibiza, reduce dal successo del suo club tour mondiale. Durante le 11 ore no-stop (dalle ore 17 alle 4 del mattino), si alterneranno alle consolle delle 2 aree musicali 14 artisti, tra cui spicca come headliner Derrick May. L’artista americano rappresenta una leggenda nel circuito techno, da quasi 30 anni gira il mondo esportando il proprio suono mantenendosi sempre incredibilmente attuale e godendo del rispetto di tutti gli appassionati. La nomination ai Grammy Awards rappresenta invece solo una piccola parte della carriera di Nic Fanciulli DJ e producer inglese che si esibirà in tarda serata nella sala “Teatro”. Le prevendite sono aperte su TicketOne e circuiti Unicredit. Prezzo del biglietto: 20 euro (più diritto di prevendita) fino al 2 novembre, 25 euro (più diritto di prevendita) dal 3 novembre fino al giorno dell’evento. Per info 393 9253297, www.paladarq.it. Ho 34 anni, nubile, bella presenza, simpatica, solare e indipendente, amo la natura, il cinema, l’arte, lo sport in genere e tutti i tipi di animali. Vorrei conoscere una persona solare, limpida, curata e amante dialogo per relazione seria e duratura. Dimenticavo… sono un ottima cuoca… Cosa ne pensi se ti invitassi da me per farti assaggiare uno dei miei piatti prelibati?? Ti aspetto! Ho 38 anni, farmacista. Sono una ragazza timida e riservata ed’ è per questo motivo che mi sono rivolta all’abc … conoscere una brava persona. Sono bionda, occhi castani, fisico longilineo, attraente, femminile e modesta. Ti cerco gentile, posato, di buona cultura per solida relazione e possibili sviluppi. Vuoi conoscermi? 55 anni, bellissima presenza… un’ attività in proprio gratificante e molto impegnativa. Questo riassume un po’ la mia vita in questo momento, lavoro… lavoro… e ancora lavoro ma ora ho detto basta… Sento fortemente l’esigenza di una donna vicino che mi riporti alla normalità.. una bella cenetta a lume di candela, dei viaggi insieme e tante cose che fa normalmente una coppia affiatata e complice.. Vuoi conoscermi?

ABC DEL CUORE Club di amicizia e incontri

39 anni, agente di commercio, celibe senza figli. Fisicamente attraente, capelli castani, occhi nocciola, carattere espansivo, dolce e passionale. Le sue passioni sono fare sport, viaggi, ascoltare musica e cucinare. Cerca una ragazza possibilmente libera da impegni di famiglia per relazione seria e possibile matrimonio.

I sogni son desideri... che si avverano!!! Amicizia, affetto, amore... Con ABC del Cuore tutto è possibile, tranne restare soli. In modo serio e professionale il Club ti offre la possibilità di incontrare persone che hanno i tuoi stessi desideri e la tua stessa voglia di far nascere una bella relazione, giorno dopo giorno

Sono una signora ultrasessantenne, vedova, solare, molto benestante, libera da qualsiasi impegno, carattere dinamico, pratico e affettuoso allo stesso tempo. Vorrei conoscere un uomo elegante, gentile, fine e di buon livello culturale per seria amicizia e possibili sviluppi. Vuoi conoscermi?

Mantova

Sono un uomo vedovo, ho 59 anni di bella presenza, fine, educato e signorile. Ho un buon lavoro e una bella casa, purtroppo però è vuota e troppo silenziosa. Non ho molte possibilità per conoscere donne adeguate a me perché non amo frequentare certi locali… Mi sono iscritto al club perché vorrei conoscere una brava signora di età adeguata per una seria amicizia e possibili sviluppi.

059.23.46.57 - 320.30.29.176


Mantova - PAGINA 6 -

GRANDE MANTOVA

AMPIO GIARDINO ESTIVO GIORNO DI CHIUSURA MARTEDI' TEL. 0376 256036 - Via Boselli, 26 CASTELBELFORTE (MN) di Filippi Patrizia

www.pizzeriapantagruel.it

Borgo Virgilio, Curtatone e Roncoferraro in prima linea nel contrasto alle ludopatie

LA GRANDE MANTOVA DICHIARA GUERRA ALLE SLOT MACHINE

sto la partecipazione unita dei tre Comuni. L’iniziativa, che prevede anche informazione-comunicazione sul fenomeno del gioco d’azzardo, formazione verso la prevenzione e azioni no slot, era stata presentata circa un mese fa nella sala consiliare di Cerese dal sindaco Alessandro Beduschi, dall’assessore Teresa Amatruda, dal consigliere delegato Giulia Ferrazzi, da Laura Gagliardi per l’associazione Libra, da Germana Tom-

masini per l’Asl, e dagli assessori di Curtatone e Roncoferraro Angela Giovannini e Veronica Giatti. “E’ molto importante capire i luoghi in cui sono posizionate le macchinette – commenta il sindaco Alessandro Beduschi - non solo i centri specializzati ma anche i bar, perché è proprio dove ci sono i giocatori meno professionisti che si nasconde la disperazione. Prendiamo atto dell’esistenza delle macchinette, ma vogliamo collaborare con gli esercenti cercando di isolare i casi di dipendenza estrema, per arrivare a dare un aiuto concreto, non in un’ottica punitiva ma curativa”. In questi giorni prenderà il via la mappatura degli esercizi commerciali che presentano al loro interno forme di gioco d’azzardo lecito. “L’azione sarà realizzata dagli operatori della polizia locale dei singoli territori entro novembre, e in uno step successivo a maggio 2016, e consisterà in un’intervista ai gestori dei locali finalizzata alla raccolta di dati e informazioni per conoscere meglio la diffusione del fenomeno della ludopatia e del gioco d’azzardo lecito”. L’accesso degli agenti all’interno dei locali non prevede alcuna azione di vigilanza e non ha in alcun modo scopo di controllo e verifica, ma soltanto statistico. “Il Comune ringrazia per la collaborazione che gli esercenti vorranno fornire all’indagine e al progetto in generale”.

vazione. “La custodia del creato”, come dice Papa Francesco, in tutte le sue dimensioni, da quella paesaggistica a quella produttiva, da quella animale a quella del vissuto, ora è la finalità più importante dell’azione umana. L’agricoltura, coinvolta ed artefice della trasformazione ecologica, è impegnata nella soluzione del problema, approfondendo la riflessione sull’utilizzo della chimica in agricoltura, a partire dall’impiego di un noto erbicida (Glyphosate), ancora largamente diffuso nelle nostre campagne. Nelle scorse settimane, è stato dichiarato “probabilmente cancerogeno per gli esseri umani”, dall’agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms). Al di là dell’ulteriore

proroga di sei mesi (sino al 31/12/2015), concessa all’impiego dall’Agenzia europea per le sicurezza alimentare, vanno approfondite le potenzialità dei microorganismi nel contrasto alle fitopatologie, per ridurre il ricorso all’uso di prodotti di sintesi chimica in agricoltura. L’obiettivo è di riequilibrare l’ambiente, ricorrendo alle stesse sostanze prodotte dalla natura. Ne parleranno l’oncologo Mario Franzini e Ezio Guandalini di Agritalia. Coordina l’incontro Giorgio Vincenzi, direttore di Vita in Campagna, mensile dell’Informatore Agrario Edizioni. Sarà presente la vicepresidente della provincia Francesca Zaltieri. La serata si concluderà con una degustazione di prodotti tipici stagionali.

???? Sindaci e assessori dei comuni coinvolti nel progetto

P

arte la mappatura delle sale slot di Borgo Virgilio, Curtatone e Roncoferraro, e più in generale di tutti quei locali che hanno attive le macchinette per il gioco, e le amministrazioni chiedono la massima collaborazione da parte dei gestori. Si tratta di una delle quattro azioni previste all’interno del progetto contro la ludopatia “A che gioco giochiamo?” finanziato da Regione Lombardia e che aveva vi-

GHISIOLO

CONVEGNO A CORTE COSTAVECCHIA Mercoledì 11 novembre, alle ore 20.30, è in programma alla Corte Costavecchia (Ghisiolo di San Giorgio) la premiazione del concorso fotografico “Campagne”. L’appuntamento, ormai alla sua decima edizione, conferma il lavoro del Consorzio agrituristico mantovano nell’osservare e raccontare le campagne mantovane, nella loro molteplicità di aspetti ed esperienze. L’obiettivo del concorso fotografico “Campagne” è di far conoscere il paesaggio rurale e il lavoro agricolo nella loro realtà, per contribuire alla loro conser-

numero verde 800 662479 FIERA DEL RISO

PIACE IL “MADE IN PAMPURO”

Il gruppo di Pampuro ai fornelli

Dal 8 all’11 ottobre scorsi, la Proloco di Pampuro (VR) ha partecipato alla “Fiera del Riso” di Mantova con il suo tipico risotto “tastasal e anara”. Nei quattro giorni di presenza alla fiera hanno gli esponenti di Pampuro ottenuto una importante affluenza e i complimenti di coloro che hanno degustato il risotto “alla moda di Pampuro”. Un clima di grande cooperazione tra i membri della Proloco e del gruppo “I butei de Pampuro” ha favorito la buona riuscita di questa esperienza. Per il comitato partecipare a questa manifestazione, che di anno in anno continua ad espandersi e ad aumentare la propria fama sul territorio, diventa un piacere anche grazie al clima di amicizia che si instaura con gli altri stand presenti.

SAN GIORGIO

A SCUOLA DI AUTODIFESA Ogni lunedì sera al palazzetto dello sport in piazza 8 marzo a San Giorgio c’è la possibilità di frequentare un corso di autodifesa per imparare a difendersi contro possibili aggressori, con tecniche che possono salvare la vita. L’iniziativa, presentata con una serata pubblica e iniziata già da due lunedì, è promossa dalle amministrazioni comunale di San Giorgio e Bigarello che, in collaborazione con la società Karate Camas, organizzano un corso di tecniche di difesa personale e approccio alle situazioni di pericolo. Il corso, si tiene ogni lunedì dalle 20 alle 21. Le lezioni, dodici in totale, sono gratuite per tutte le ragazze minorenni, così come voluto dagli assessorati allo sport e alle pari opportunità delle due amministrazioni. Per informazioni e iscrizioni telefonare al maestro della società Camas Valentino Forcati al 335.8383220 (valentino.forcati@tin.it), oppure agli uffici cultura dei Comuni.


Mantova - PAGINA 8 -

PAGINA 12MANTOVANO ALTO

Mantova

FALZI ROBERTO

TRASLOCHI ReporterMN

SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI

ESPERIENZA - QUALITÀ AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK

393 9895218 - 340 7215235 V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)

PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI - SERVIZIO DI FALEGNAMERIA

Sabato 31 ottobre una giornata al Museo per tutti i cittadini

di San Pietro. Mentre rimarranno aperti fino alle 21.30 – sempre a partire dalle 15.30 – il Museo Internazionale della Croce Rossa, il Palazzo Pastore (Biblioteca), Palazzo Menghini ed il Famedio. Inoltre, tante le iniziative di intrattenimento che si innesteranno in questa iniziativa: alle 16 presso il Famedio si esibirà, con il suo violoncello, Francesco Fezzardi con brani “Da Bach a Cassadò…” ad ingresso gratuito. Alle 17, al Teatro Sociale, spettacolo per bambini dai 3 agli 8 anni dal titolo “Giangatto e la strega Giuseppina” con la Compagnia Teatro Invito (ingresso 5 euro) e, alle ore 18, inaugurazione della mostra “Attualità delle forme” di Danilo Secchi presso Palazzo Menghini, con ingresso libero. Alle 19.30 doppio appuntamento per i più grandi: concerto lirico “Da

Rossini a Puccini… e oltre…” presso Palazzo Bondoni Pastorio con ingresso a 5 euro ed evento ludico-teatrale “Click to play – un insolito delitto” con il gruppo I Soliti Sospetti presso Palazzo Pastore (Biblioteca) ad ingresso gratuito. Per i più piccoli invece, il Comitato Locale Croce Rossa di Castiglione delle Stiviere propone al Museo Internazionale della Croce Rossa l’iniziativa “Halloween al Museo – trova insieme ai giovani della Croce Rossa il tesoro di Henry Dunant” con l’invito verso tutti i bambini a presentarsi in maschera. Alle 20.30, sempre presso il Museo Internazionale della Croce Rossa, le chitarre di Simone Guiducci e la fisarmonica di Fausto Beccalossi ammalieranno tutti i presenti nell’esibizione “Da Parigi a Buenos Aires…”, con ingresso gratuito.

POZZOLO SUL MINCIO

PROFUGHI AL LAVORO NEI CIMITERI

Lavori socialmente utili per i profughi di Pozzolo

Guanti da lavoro e rastrelli alla mano, i profughi ospitati a Pozzolo sul Mincio hanno cominciato, nei giorni scorsi, alcune attività di volontariato concordate tra il Comune e la cooperativa Alce Nero, l’ente che gestisce il programma di accoglienza dei giovani rifugiati. Per ora il progetto prevede la pulizia dei vialetti interni dei due cimiteri del paese, quelli di Marmirolo e Pozzolo, e la sistemazione delle erbacce. Alce Nero ha

Uno scorcio dall’alto del centro di Castiglione

In più, animazione per i bambini nelle vie del centro storico. Per tutti i golosi, inoltre, degustazione gratuita di prodotti tipici a cura della Strada dei Vini e Sapori Mantovani presso il cortile interno dell’Infopoint in Via Marta Tana e, per chi visiterà almeno due siti culturali facendosi fare il timbro sulla cartolina, un regalo speciale: degustazione di

dolcetto e vino del territorio, sempre presso il cortile dell’Infopoint. L’evento è realizzato dalla Città di Castiglione delle Stiviere grazie al prezioso supporto dei volontari museali castiglionesi. Per informazioni: Comune di Castiglione delle Stiviere, Servizio Turismo e Creatività, tel. 0376-679305, email: turismo@comune.castiglione.mn.it.

GOITO provveduto a fornire ai ragazzi l’abbigliamento da lavoro idoneo e alcuni strumenti, come i rastrelli, mentre l’associazione locale dei marinai ha voluto dare una mano e unirsi all’opera di volontariato. Un primo gruppetto ha cominciato a ripulire il camposanto di Marmirolo, mentre domani mattina un secondo gruppo si occuperà di Pozzolo. “I ragazzi, interpellati, hanno spiegato che sono felici di collaborare in uno spirito di riconoscenza verso l’Italia, per l’ospitalità ricevuta – dichiara il sindaco Paolo Galeotti – Come amministrazione crediamo che sia giusto mettere in campo forme di questo genere, e l’iniziativa è stata frutto degli incontri che si sono svolti nelle scorse settimane con i ragazzi, con la cooperativa e con altre associazioni. Le attività sul territorio proseguiranno sicuramente”. Il Comune ricorda che a Pozzolo sono presenti, da metà luglio, 14 richiedenti asilo politico, di cui 5 Afgani, 5 Ganesi, e 4 Nigeriani. I migranti sono giunti in tempi diversi in Italia e, prima di Pozzolo, hanno soggiornato all’Hotel Margot di Canneto e in una struttura di Quingentole. Tutti erano stati sottoposti a visita della CRI appena arrivati in provincia di Mantova; una seconda visita era stata effettuata da parte dei medici di famiglia del distretto di Asola in seguito a cui sono stati rilasciati i tesserini sanitari.

AL VIA L’ASFALTATURA DELLE STRADE COMUNALE

Il vicesindaco Matteo Biancardi

In questi ultimi giorni di ottobre, il Comune di Goito sta procedendo a lavori della riqualificazione della rete stradale goitese. Gli interventi riguadano le situazioni più pericolose di strade che presentano evidenti avvallamenti e che pertanto

045 7364029 045 7363559

Via Piemonte n° 1 Stradella di Bigarello (MN) tel. 0376 45054

Sede Officina

AUTODEMOLIZIONE SANTACA'

necessitano di riasfaltatura. In particolare gli interventi interesseranno le seguenti strade: Strada Cà vecchia Cerlongo, strada Paioletta, strada Bardelleta e strada Santa Maria. Il progetto di riqualificazione della viabilità prevede anche la realizzazione della segnaletica laterale di buona parte delle vie fuori del centro abitato, agli stop delle vie di accesso alle strade provinciali e di alcuni passaggi pedonali sempre sulle strade Provinciali. L’investimento per questi interventi è di circa di 57 mila euro. In aggiunta a questi lavori sono poi in corso, e quasi ultimati, i lavori di urbanizzazione primaria per il completamento di via Fiasella in località Marsiletti. L’intervento è di circa 25 mila euro. Inoltre in questi giorni è stato appaltato il progetto di sicurezza stradale dove sono stati impegnati 35 mila euro. Progetto cofinanziato da Regione Lombardia. “Nonostante la difficile situazione economica – dichiara il vice sindaco Matteo Biancardi - cerchiamo ogni anno di investire delle risorse per la manutenzione straordinaria e il miglioramento della rete stradale comunale, in modo da migliorarne le condizioni e cercare di garantire ai cittadini collegamenti più sicuri”.

340 3097874

ReporterMN

ono tanti i tesori d’arte, di storia e di spiritualità che si nascondono dietro ai portoni della Città di Castiglione delle Stiviere, che si potranno rivelare a tutti il prossimo sabato 31 ottobre a partire dalle 15.30. Assieme ad allettanti iniziative di intrattenimento e divertimento, infatti, si potrà vivere un pomeriggio e una serata all’insegna del turismo, della musica, del teatro, dell’arte, della lirica, dell’enogastronomia e del divertimento. Saranno aperti dalle ore 15.30 alle ore 18.30, con possibilità di effettuare la visita guidata gratuita, il Museo Storico Aloisiano, la Chiesa dei Cappuccini, la Chiesa di San Sebastiano, il Duomo, la Basilica di San Luigi (fino all’inizio delle funzioni religiose, alle ore 17.30), Palazzo Bondoni Pastorio, il Museo Aldo Rossi e la Chiesa

Soccorso Stradale H24

50

ACQUISTIAMO an

!

n di aINCIDENTATE ANCHE AUTO USATE ttivi i à 196 O FUSE. RITIRIAMO INOLTREtAUTO 3-20 13 DA DEMOLIZIONE CON SPESE A NOSTRO CARICO

• Ricambi usati multimarche spedizioni in tutta Italia • Vendita usato SOCCORSO DEL BIANCO dal 2 al 31 GENNAIO •FIERA Officina meccanica STRADALE 24h sudi 24h Vasto assortimento tessuti di campionario • Carrozzeria Materassi - Abbigliamento uomo - Tende e biancheria per il tuo corredo Bellora(VR) - Trussardi - Borbonese - Bossi - Somma - Gabel - Zucchi Caleffi Bassetti - Ragno - Lotto VIGASIO - Via Isola della Scala, 49 - santaca1962@libero.it Dal- lunedì al -venerdì 8.00-12-00 / 14.00-18.00

ReporterMN

S

DIETRO IL PORTONE DI…CASTIGLIONE


PAGINA 9

Mantova - PAGINA 9 -

OLTREPO

Mantova

Dal 30 ottobre a Quistello l’ottava edizione della rassegna di cover band Prossimi tributi: Bon Jovi, Dalla e Madonna

“LUX ON THE ROCK” RIPARTE DAI NOMADI e Carletti con il concerto dei “Lato B” in programma venerdì 30 ottobre. I “Lato” B nascono nel 1992 dopo la scomparsa di Augusto. Il nome deriva dai vecchi dischi 45 giri in cui c’era il lato A (quello più importante) e il lato B (quello meno in evidenza che serviva per riempire il disco). Negli anni la formazione è cambiata e attualmente vede sul palco il cantante Yuri Cilloni da Montese, alla chitarra e voce Antonio Bergamini, Andrea Tassinari alla chitarra solista, Claudio Fregni alle tastiere, al basso Stefano Braghiroli e

T

utto pronto a Quistello per la nuova edizione, l’ottava, di “Lux on the Rock”, la manifestazione che porta al cinema teatro cittadino alcune tra le migliori cover band in circolazione. Confermato il gruppo affiatato che con tanto impegno e tanta passione per la musica, organizza ogni autunno questa rassegna musicale con grandi consensi di pubblico e critica.

La rassegna è ormai una realtà consolidata nel panorama delle manifestazioni quistellesi e l’appuntamento rimane il più atteso della zona per gli appassionati del genere. Nel menù di questa edizione (quattro date tra ottobre 2015 e aprile 2016) ci sono le musiche e le canzoni dei Nomadi, di Bon Jovi, di Lucio Dalla e di Madonna. Si parte proprio con gli immortali brani del gruppo di Daolio

SAN BENEDETTO PO

L’OMAGGIO ALLE FORZE ARMATE

FATTORIA COAZZETTE AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA (ITBIOAL)

Il sindaco Giavazzi

VIADANA

BEATRICE, UNA SPOSA “MODELLO” Nell’ambito della fiera “Si Sposa” di Modena si è tenuto quest’anno un’originale contest dal titolo “Un Giorno da Modella”. Erano dieci le finaliste – scelte durante accurati casting – di questo evento realizzato in collaborazione con “White Sposa” - tra i più importanti magazine del settore – e dedicato a tutte le future spose che desideravano sfilare in passerella come vere star con acconciature e trucco da modelle, indossando incantevoli abiti da sogno. E la vincitrice – scelta da una giuria composta da fotografi, hair stylist e truccatori – è risultata Beatrice Gardini. Una ragazza di 27 anni di Viadana, paese in provincia di Mantova, che nella vita si occupa di progetti per migliorare la qualità della vita di persone disabili. Si sposerà a luglio del 2016, ma ormai è già quasi tutto deciso. Dall’abito, semplice, stile sirena, con la schiena nuda e seminascosta da pizzi che formano un effetto tattoo, alla location impreziosita da una splendida piscina. Soddisfatta per la vittoria inaspetta-

ta, Beatrice ha gli occhi che si illuminano quando ricorda che il fatidico sì verrà pronunciato dopo nove anni di fidanzamento.

La sposa modella Beatrice Gardini

ReporterMN

In alto, i Lato B. Sotto, Lucio Dalla, Madonna e John Bon Jovi

Il Comune di San Benedetto Po ha deciso di festeggiare domenica 8 novembre la tradizionale Giornata delle Forze Armate prevista dal calendario per il 4 novembre. La commemorazione, guidata dal sindaco Marco Giavazzi, prenderà il via alle 8.30 con la deposizione di una corona di fiori a Villa Garibaldi. Tutti i luoghi più significativi del territorio saranno toccati dalla cerimonia che proseguirà poi verso San Siro, Mirasole, Brede, Bardelle, Gorgo, Portiolo e San Benedetto Po dove a conclusione della mattinata è in programma anche una Santa Messa solenne.

alla batteria Maurizio Testi. A Quistello sarà presente anche l’associazione “Augusto per la vita”, presieduta da Rosanna Fantuzzi, storica compagna di Augusto Daolio, attiva in tutta Italia per raccogliere fondi a favore della ricerca oncologica, della formazione di medici specializzati e dell’acquisto di apparecchiature per centri di ricerca e cura carenti, oltre che far conoscere gli aspetti artistici e umani dello storico artista di Novellara. Costo del biglietto: 10 euro. Possibilità di abbonamento per 4 concerti a 32 euro.

Apertura al pubblico: dal lunedì al sabato :/: - :/: DOMENICA E FESTIVI CHIUSO

VENDITA DIRETTA FRUTTA E ORTAGGI BIOLOGICI, CONFETTURE, MOSTARDE E CONSERVE VIA ROMANA,  - MOGLIA (MN)  Servizio Clienti:  

Ferrari s.a.s

info@coazzette.com

www.coazzette.com seguici anche su facebook fattoria coazzette

RECUPERO TRASPORTO MEZZI PESANTI

NOI ADERIAMO AI PRINCIPI DEL "BUONO, PULITO E GIUSTO" DI SLOW FOOD, REALIZZIAMO MOSTARDE CON MATERIE PRIME BIOLOGICHE, DI ELEVATISSIMA QUALITA' GARANTITE DAL REGOLAMENTO DELLA COMUNITA' DELLA MOSTARDA

Autofficina - Autonoleggio - Autodemolizione

ReporterMN

scarica la nostra APP "COAZZETTE"

SOCCORSO STRADALE 24H

San Benedetto Po (Mn) - Strada Ronchetti - Tel. 0376.620660 Fax 0376.1760179 - Cell. 335 6562247 - info@soccorsoferrari.it San Giorgio (Mn) - via Matteotti 10 - Tel. 0376.1874153 - Cell. 335.7162306 Reggiolo (RE) - via Moglia 60B - Tel. 0376.620660 - Cell. 335.6562247 Carpi (Mo) - via Monte Bianco 9 - Tel. 059.642075 - Cell. 335.7162305


Mantova - PAGINA 10 -

SPORT

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI di Biolchi Elisa s.n.c.

Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

www.facebook.com/ilfornogoito

SPORTING CLUB: IL MOMENTO MAGICO DEL SETTORE GIOVANILE I

l tradizionale appuntamento con la Fiera del Grana Padano, svoltasi a Goito nello scorso weekend, ha visto lo Sporting Club tra i protagonisti: lo stand allestito dalla società del presidente Devis Cavagna, infatti, ha fatto registrare un’ottima affluenza di pubblico durante i tre giorni della manifestazione. Nel mese di ottobre, sotto il profilo agonistico, al rendimento altalenante della prima squadra hanno fatto da contraltare gli ottimi risultati delle squadre giovanili. Partendo dalla formazione allenata da Alessandro Novellini, impegnata nel Girone H di Prima Categoria, le note liete sono state poche e i motivi di rammarico tanti. Una sola vittoria per 4-0 ai danni del fanalino di coda Pescarolo, un pareggio (1-1) interno contro il Nac Curtatone secondo in classifica e due sconfitte in trasferta rispettivamente con la capolista Pro Desenzano (01) e il Leoncelli (1-2). Quattro soli punti in altrettante giornate che hanno portato i goitesi al nono posto in graduatoria a quota 11. Dal settore giovanile, invece, sono giunte le maggiori soddisfazioni con il primo posto in classifica degli Allievi e dei Giovanissimi Provinciali Fascia B. I ragazzi allenati da Luca Brunoni finora non hanno fallito un colpo: sei vittorie su sei, 30 reti segnate e 0 subite. Ottimo momento anche per i Giovanissimi di Vittorio Forgione che nell’ultimo turno hanno rifilato un tennistico 6-0 al Viadana e comandano il girone a pari punti

con il Suzzara. E’ un cammino costellato di alti e bassi quello della Juniores guidata da Alessandro Mani, che sabato scorso ha battuto 5-2 il Cavrianponti salendo al terzo posto in graduatoria dietro ad Asola e Curtatone. Più complicata, invece, la situazione dei Giovanissimi Regionali Fascia A il cui obiettivo dichiarato è la salvezza. I ragazzi di Vittorio Lanfredi occupano la quart’ultima posizione e hanno perso in casa 1-0 lo scontro diretto con il Travagliato. Nel complesso, l’andamento stagionale è soddisfacente come sottolineano i responsabili del settore giovanile Luca Fenzi e Massimo Rebecchi. «In generale direi che stiamo andando a gonfie vele» spiega Fenzi «le uniche note un po’ stonate provengono dalla Juniores e dai Giovanissimi Regionali. La Juniores è una squadra guidata da un tecnico molto giovane e ha bisogno di tempo per trovare la giusta amalgama, anche se comunque è terza in classifica e ora dovrà affrontare l’Asola capolista. Per i Giovanissimi Regionali, invece, sapevamo che sarebbe stato un campionato difficile ma c’è tutto il tempo per recuperare». Gli fa eco Rebecchi: «Risultati a parte, siamo contenti perché stiamo formando dei bravi allenatori e i genitori stanno apprezzando il nostro lavoro, capendo che i ragazzi devono soprattutto divertirsi. Nella formazione Allievi c’è qualche elemento già pronto per la prima squadra e anche tra i 2004 abbiamo veramente dei ragazzi molto promettenti. Un altro

motivo d’orgoglio proviene da Gabriele Chiggiato, un nostro ragazzo del 2005 che da due mesi si sta allenando niente meno che con l’Atalanta». Stefano Aloe

Sotto da sinistra Ekuban Thimoty e Boschini Michele

CAVAGNA: SPORTING PROTAGONISTA ALLA FIERA DEL GRANA C’è sempre una prima volta e nel weekend del 23-24-25 ottobre scorso, lo Sporting Club è stato protagonista della Fiera del Grana Padano di Goito con un proprio stand. Il bilancio è stato ampiamente positivo come sottolinea il presidente Devis Cavagna: «E’stata una bella novità per noi e siamo molto soddisfatti di questa nostra prima apparizione. In questi tre giorni abbiamo lavorato parecchio, la risposta del pubblico è stata ottima e la nostra cucina è stata molto apprezzata. Un risultato che ripaga tutto il sacrificio compiuto dai tanti volontari che vogliamo ringraziare per la collaborazione e il grande senso di appartenenza alla nostra società. Sicuramente rinnoveremo la nostra presenza e il nostro impegno anche nel 2016». Passando alla parte prettamente sportiva, è stato un mese avaro di soddisfazioni per la prima squadra. «Stiamo attraversando un periodo

Cucina allo stand dello Sporting durante la fiera del Grana Padano

così così» spiega il numero uno goitese «e la posizione in classifica non è consona alle nostre ambizioni. Purtroppo dobbiamo fare i conti con i numerosi infortuni, alcuni dei quali piuttosto seri, e con le tante ingenuità che finora abbiamo pagato a caro prezzo. Nell’ultimo match contro il Curtatone, comunque sia, la squadra ha disputato una buona gara e se avesse conquistato i tre

punti non avrebbe certo rubato nulla. Ci manca ancora la continuità necessaria ma le assenze hanno impedito a Mister Novellini di schierare la stessa formazione per due partite di fila. L’importante è restare uniti e superare al più presto questo periodo delicato, mettendo sempre in campo la personalità e il temperamento di cui questi ragazzi dispongono». (sa)


Mantova - PAGINA 11 -

· FotoReporter

AUTO SOSTITUTIVA di ANDREA e ROBERTO

Foto

FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

Fraz. Pellaloco ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 Tel. Fax 0376/695951

carrozzeriacordioli@libero.it

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

IMMAGINI DAI NOSTRI LETTORI

FotoReporter

edificio incompiuto

PARCHEGGIO PERICOLOSO

Il bello e il brutto di Mantova e Provincia

l nostro lettore non è di certo uno sprovveduto e nemmeno poco sensibile alle varie situazioni che lo circonda nella vita di tutti i giorni. Dopo aver ricevuto diverse segnalazioni, tramite fotografie inviate via mail dai nostri lettori, abbiamo deciso di pubblicarle senza alcun commento. Lati positivi e negativi della nostra città e provincia descritti nella sola immagine che spesso e volentrieri risulta molto più efficacie di tante parole. Chi volesse segnalare qualsiasi evento positivo o negativo che sia, può inviare una mail a: reportersegreteria@gmail. com indicando la zona e il nome del fotoreporter. La pubblicazione delle immagine sarà a discrezione della nostra redazione, che escluderà le immagini volgari o di cattivo gusto che possano offendere o ledere la sensibilità dei nostri lettori.

edificio incompiuto

Cittadella - Mantova Arnaldo F.

FURTI IN AUTO Colle Aperto - Via Benedetto Croce Fabio C.

Parcheggio Via Montello Ex scuole Kennedy - Elena S.

Mantova Capitale Italiana della cultura 2016

DIFFERENZIATA NOTTURNA

Battute in finale Aquileia, Como, Ercolano, Parma, Pisa, Pistoia, Spoleto, Taranto e Terni.

Via Santi Martiri Mantova Massimo F.

ReporterMN

• SCALE A GIORNO • SCALE A CHIOCCIOLA • SCALE MODULARI • PORTE INTERNE • PORTE BLINDATE • INFERRIATE IN ACCIAIO APRIBILI • BASCULANTI E SEZIONALI • SERRAMENTI IN PVC, LEGNO E LEGNO ALLUMINIO

www.malavasidemos.it

I

www.facebook.com/ilfornogoito

Via Cremona 25 - MANTOVA • Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1501841 - www.malavasidemos.it - info@malavasidemos.it


Ostiglia

Mantova - PAGINA 12 -

QUESTA SETTIMANA DIAMO VOCE AI CITTADINI, ALLE ISTITUZIONI, ALLE ASSOCIAZIONI E AI COMMERCIANTI DI

Ostiglia

Il sindaco di Ostiglia, Valerio Primavori fa il punto a un anno e mezzo dalla sua elezione

“PUNTIAMO SU TURISMO E GIOVANI PER ANDARE OLTRE LA CRISI” • di Alessandra Lovatti Bernini

mi aiutano”. Qual è la situazione economica di Ostiglia? “Ostiglia dovrebbe essere un paese legato principalmente allo sviluppo industriale, ma la situazione è ferma e nel breve periodo non prevedo uno spiraglio. Cerchiamo tuttavia di puntare sul turismo. Abbiamo strutture ricettive molto belle. Alcune settimane fa abbiamo riaperto l’Isola Boschina, rendendola fruibile in diversi punti”. Qual è lo stato attuale dell’agricoltura? “C’è molta passione da parte degli agricoltori. Tanta è la voglia di fare. Molti contadini riescono a vendere i loro prodotti di alta qualità al mercato contadino. Il problema

I

n questa intervista Valerio Primavori, il Sindaco di Ostiglia, comune di circa 7.000 abitanti a pochi chilometri da Mantova, ci racconterà la sua esperienza da sindaco e tutte le difficoltà legate alla crisi economica che il paese sta affrontando. Non manca però la voglia di ripartire. Sindaco, ci parli della sua esperienza alla guida del comune? “Sono stato eletto il 26 maggio 2014. Ero stato precedentemente sindaco reggente perchè purtroppo era venuto a mancare l’avvocato Mazza. E’ un’esperienza molto faticosa. Le problematiche sono tante. Mancano le risorse e non è semplice gestire tutto. E’ anche una fatica fisica, perchè tanti sono gli impegni e le riunioni. Però mi piace fare il sindaco perchè incido sulle sorti del paese. Ho anche un team di assessori e consiglieri eccellenti che

Il sindaco Valerio Primavori

Enoteca - Birre - Distillati - Confezioni regalo

RICCO ASSORTIMENTO di VINI SFUSI di QUALITÀ

ogni mese sempre nuove OFFERTE!!

P.zza mazzini, 12 Ostiglia

Cell. 392 0472455

enoteca gusto divino

ReporterMN

di Ferrari Edda

dell’agricoltura però è che richiede molta fatica, ma rende poco”. Quali sono le idee che il Comune mette in atto per cercare di uscire dell’empasse? “Cerchiamo di organizzare diverse manifestazioni con i commercianti come le notti bianche, o le serate di musica ed enogastronomia. Anche la settimana dei bambini in collaborazione con Segni d’Infanzia è un punto fermo di Ostiglia. Vogliamo puntare sui bambini, questo è il significato. Lo scopo delle collaborazioni con i commercianti, invece, è fare rete. L’intento è quello di promuovere iniziative coinvolgendo le associazioni, ma vogliamo metterle in atto seguendo quelle che sono le esigenze delle persone e dei commercianti per far ripartire e dare

una mano all’economia ostigliese”. Che cosa ha comportato la crisi? “La crisi ha comportato ovviamente disoccupazione. Le difficoltà delle persone che prima conducevano una vita tranquilla sono esplose. Molte persone di punto in bianco si sono ritrovate nell’impossibilità di pagare l’affitto o il mutuo di casa e questo piano piano si è trasformato in un disagio e in una emergenza sociali. Il bisogno delle persone è crescente. Credo fermamente che fare il sindaco significhi soprattutto ascoltare le persone e cercare di aiutarle”. Mi pare di capire che per Ostiglia sia un periodo particolarmente critico. “Sì, è un periodo molto difficile. Tutto questo è dovuto al contesto sociale, alle regole imposte dall’alto, al patto di stabilità che vincola in modo inderogabile le risorse. C’è pochissimo margine per gli investimenti e non è facile inventarsi cose nuove per rilanciare Ostiglia. Credo che ciò che veramente possiamo fare sia valorizzare ciò che abbiamo e svilupparlo, creare contatti e collaborazioni. Quello di sindaco non è certamente un ruolo facile”. Quali sono state le conseguenze del terremoto del 2012? “Dal terremoto sono stati lesionati il municipio e la chiesa, che è stata però reinaugurata il 29 novembre 2014. Il municipio richiederà l’intervento più corposo. Serviranno due anni per ricostruire tutto. A noi però non manca la voglia di ripartire”.

FONDO MUSICALE GREGGIATI

UN “GIOIELLO” PER TUTTA LA COMUNITÀ OSTIGLIESE In questa intervista facciamo conoscenza con un’altra bella realta di Ostiglia, il Fondo Musicale Greggiati guidato dalla responsabile Elisa Superbi. Dottoressa Superbi, che cos’è il Fondo Musicale Greggiati? “E’ il lascito di un sacerdote di origini ostigliesi, Giuseppe Greggiati, che era un collezionista ed un intellettuale della sua epoca. Nacque nel 1793 a Ostiglia e morì a Mantova nel 1866. Nella sua vita si occupò dell’insegnamento della metodica, una sorta di pedagogia, per gli alunni di sesso maschile di Mantova. Era un amante della musica. Egli non fu tanto un compositore, quanto piuttosto un collezionista di partire di musica e di stampe. Era un grande studioso di musica, nonché un precisissimo catalogatore. Ai margini di ogni documento possiamo trovare delle annotazioni relative a come il Greggiati aveva condotto l’acquisto. Egli si distingueva per una precisione maniacale. La sua eredità, lasciata al Comune di ostiglia, si aggira intorno ai 10.000 documenti, di vario genere”. Oltre che per la sua collezione, perchè è importante storicamente la figura di Greggiati? “Greggiati si contraddistinse per la passione per l’armonica a mantice, in sostanza la fisarmonica. Scrisse un metodo ancora attuale per l’apprendimento di tale strumento”. Giuseppe Greggiati fu importante anche per un altro motivo però... “Sì. Egli nel suo testamento dichiarò che parte del suo patrimonio in denaro doveva essere destinata a borse di studio per gli studenti meritevoli di Ostiglia. Con il passare del tempo venne costituita un’opera pia, quindi per più di un secolo sono state erogate borse di studio grazie al lascito di Greggiati”. Perchè è importante visitare il Fondo Musicale Greggiati? “Perchè credo che sia una realtà particolare e poco pubblicizzata, a dire la verità ai più sconosciuta. Attira però i musicologi stranieri, ma non deve passare il messaggio che il Fondo Musicale Greggiati sia per i soli addetti ai lavori. Chiunque può venire qua, previo appuntamento, e può visitare questa enorme biblioteca. E’ importante anche che vengano i bambini, perchè è da piccoli che si iniziano ad amare le cose belle. Mi batto continuamente e mi sforzo per sostenere progetti con le scuole elementari all’interno del Fondo Greggiati, perchè anche i più piccoli imparino ad avere dimestichezza con questi gioielli”. (a.l.b.) Elisa Superbi

RIMESSAGGIO

ZONA POGGIO RUSCO: CAPANNONE AL COPERTO ABITAZIONE ANNESSA CON CUSTODE. ADATTO PER: BARCHE, CAMPER, ROULOTTE, ecc...

Tel. 339.2298362


Mantova - PAGINA 13 -

• San Giorgio

PAGINA 13

Mantova

A MOTTELLA TOrnA LA FESTA dELLA POLEnTA

E’ uno dei piatti prelibati di stagione. Ideale da gustare insieme a funghi e cacciagione, ma anche liscia in tutte le sue forme, morbida, stirata o fritta. Stiamo parlando, ovviamente, della Polenta pronta ad essere servite nei primi due week end di novem-

bre al centro sportivo “Sandro Pertini” di Mottella a San Giorgio di Mantova. Sabato 7, domenica 8, sabato 14 e domenica 15 novembre, infatti, torna la Festa della Polenta organizzata dalla Polisportiva San Giorgio 90 ASD.

N. 39 • venerdì 30 ottobre 2015

Ogni sera si potranno gustare le ricette più svariate a base di polenta, il tutto allietato da ottima musica e compagnia. Domenica 8 e domenica 15 si raddoppia anche a pranzo. La manifestazione si terrà in ambiente coperto e riscaldato.

Biker Bar on the road

Caffè San Giorgio

Via Legnaghese a Mottella (MN) Tel. 0376 270840 Via Piemonte n° 1 Stradella di Bigarello (MN) tel. 0376 45054

50

NUOVI ARRIVI

ReporterMN

di at anni t 1963 ività -201 3

Autunno - Inverno 2015/2016 Vasto assortimento di tessuti di campionario Materassi - Abbigliamento uomo Tende e biancheria per il tuo corredo Bellora - Trussardi - Borbonese - Bossi - Somma Gabel - Zucchi - Caleffi - Bassetti - Ragno - Lotto

A S RO Carni IT 9-2734/L C.E.

lità

La qua to al gius

prezzo

VILLIMPENTA (MN) Tel. 0376 667221 - Fax 0376 667057


Mantova - PAGINA 15 -

• Poggio Rusco

PAGINA 15

Mantova

INDIRIZZO DI.VI. CAFÈ: L.go Donatori di sangue, 5 Poggio Rusco (Mn) Aperto tutti i giorni 07.00-15.00 Domenica CHIUSO

ReporterMN

INDIRIZZO DI.VI. LOUNGE: Via G. Matteotti, 111/113 Lun-mar-mer-domenica 07.00-23.00 Giovedì CHIUSO Venerdì – sabato 07.00-01.00

Poggio Rusco festeggia autunnavis

sede di Poggio Rusco

organizza:

Domenica 8 Novembre dalle ore 9.00 alle 19.00 in P.zza Don Minzoni a Poggio Rusco

o t t i r f o c c o n G Ž l u r b Vin ! ! ! a d l a c a t a l o c c o i eC

I

l meteo di questi giorni lo ha sancito in modo chiaro e netto: ormai siamo entrati pienamente nella stagione autunnale. Via quindi a tutte le manifestazioni che mettono in evidenza gli aspetti più importanti dal punto di vista sociale e gastronomico dell’autunno. In questo senso, uno degli eventi più attesi e affollati è l’AutunnAvis di Poggio Rusco organizzato come ogni anno dalla locale sezione dell’Avis. L’appuntamento per quest’anno è fissato per domenica 8 novembre, dalle 9 alle 19, in piazza don Minzoni, nel cuore di Poggio Rusco. Come ogni anno non mancheranno stand e spettacoli, ma soprattutto gnocco fritto, vin brulè e cioccolata calda per scaldare via l’autunno.

ABBIGLIAMENTO

I A I Taglie dalla 40 alla 58

ZONA INDUSTRIALE PINZONE, 10 POGGIO RUSCO (MN) Tel. 0386 740040 - Cell. Marco 340 3114629 gbmstone.gavioli@teletu.it

Via Matteotti, 53 Poggio Rusco MANTOVA

Tel. 377 2319965

ReporterMN

LAVORAZIONE MARMI, GRANITI E PIETRE


16 Mantovana Volta ·PAGINA

A

Volta Mantovana, il 7 e 8 novembre, nei saloni del Palazzo Gonzaga, nelle scuderie, e nei giardini torna l’appuntamento con “A Volta per Star Bene” e con la mostra Mercato dei prodotti enogastronomici della collina. Protagonisti, come tutti gli anni, oltre ai vini e ai prodotti della terra, lo spumante, l’olio extravergine d’oliva e i tartufi e le birre artigianali. In rassegna il meglio della produzione territoriale e della cucina salutistica con un particolare spazio

Mantova - PAGINA 16 -

Mantova

che verrà dedicato alle farine speciali, ai prodotti biologici o dedicati a diete particolari non solo per soddisfare intolleranze e allergie, ma anche per offrire nuovi sapori in cucina). Il programma prevede nella giornata di sabato 7 l’apertura della mostra alle ore 10, per tutto il giorno nel salone delle Scuderie ci saranno assaggi e abbinamenti con i prodotti in mostra. Alle 11 è in programma l’inaugurazione ufficiale della rassegna seguita da uno suggestivo aperitivo con “scia-

Sabato 7 e domenica 8 novembre a Palazzo Gonzaga la mostra mercato dei prodotti enogastronomici

A VOLTA MANTOVANA IL WEEK END DEL BENESSERE

CENTRO REVISIONI UNIVERSALE A PIASTRE per tutti i veicoli a 2,3 e 4 ruote fino a 35 q.li Nuovo sistema di frenatura rapido, sicuro e meno invasivo rispetto ai tradizionali rulli. Ideale per tutti i veicoli integrali, 4x4, ultrabassi, di lusso e moto di grossa cilindrata.

NOVITÀ • Manutenzione CAMBI AUTOMATICI • Aumento di POTENZA • Riduzione di CONSUMI • Ripristino DEFINITIVO FAP ed ERG tramite riprogrammazione centralina • IGIENIZZAZIONE e SANIFICAZIONE interno abitacolo con ozono V. Lombardia, 9 (ZAI) VOLTA MANTOVANA (MN) tel. 0376.838203

bolata”. Dopo la chiusura della mostra, alle 20.30 circa, è in programma la Cena di gala con tipicità d’autunno (posti limitati, obbligo di prenotazione). Domenica 8 la mostra apre i battenti alle 9.30 con gli assaggi e le degustazioni che invece prenderanno il via alle 10. Nel pomeriggio dimostrazione di ricerca dei tartufi con un cane addestrato. In serata, dalle 19.30, la spettacolare chiusura dell’evento. Per tutto il giorno ci saranno mostre fotografiche, esposizione e vendita di tartufi delle colline del Garda, visite guidate a Palazzo Gonzaga e al castello, escursioni in bici nel territorio di Volta. La manifestazione, si svolgerà in luogo caldo e coperto. Per chi volesse c’è la possibilità di acquistare il bicchiere per le degustazioni di spumanti e vini al costo di 3 euro.

PROGRAMMA SABATO 7

• Ore 10,00 Apertura Mostra. • Dalle ore 10 Nel salone delle Scuderie: SAPORI AUTUNNALI assaggi e abbinamenti dei prodotti in mostra • Ore 11,00 Inaugurazione ufficiale. • Ore 11.30 Aperitivo con sciabolata • Ore 20.00 Chiusura mostra. • Ore 20,30 Tipicità d’autunno – Cena di gala (posti limitati, prenotazione obbligatoria)

DOMENICA 8

• Ore 9,30 Apertura Mostra. • Dalle ore 10 Nel salone delle Scuderie: SAPORI AUTUNNALI assaggi e abbinamenti dei prodotti in mostra • Ore 14.30 Dimostrazione di ricerca del tartufo con cane addestrato. • Ore 19,30 Chiusura manifestazione.

A Palazzo Gonzaga • I tartufi delle Colline del Garda, a cura dell’Ass. Tartufai Bresciani • Mostre fotografiche a tema Ingresso a biglietto Û 3 Ingresso gratuito per i residenti a Volta. A disposizione bicchiere da degustazione con busta porta bicchiere, 3,00 euro DURANTE L’EVENTO i visitatori potranno gratuitamente effettuare Visite guidate a Palazzo Gonzaga, al mastio e alle mura del Castello,alle cantine, alla Mostra Ò Rinascimento QuotidianoÓ . Escursioni in bici, con guida, nel territorio di Volta. I ristoranti di Volta propongono, durante la manifestazione, men• convenzionati a Û 25,00 vini della collina compresi (• gradita la prenotazione).

DANY CALZATURE

EROS caffè

di Martelli Cinzia

Centro Commerciale Virgilio Piazza Commercio, 1 Borgo Virgilio Cerese (MN)

VOLTA MANTOVANA

Via San Martino, 31 (MN) - Cell. 335 6574708 info@danycalzature.com Via XXIV Aprile, 13 (PIAZZA GRAMSCI)

MANTOVA

Goito

Dany Calzature

ReporterMN

ReporterMN

MANTOVA


ReporterMN

Volta 14 Mantovana ·PAGINA

PAGINA 17

Mantova - PAGINA 17 -

Mantova Mantova

SALOTTI SU MISURA - TENDAGGI RESTAURO DIVANI ANTICHI RINNOVO IMBOTTITI CONTRACT

TAPPEZZERIA BELFIORE

Piazza XX Settembre, 1 - Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 838424 - Cell. 347 6705475 - info@tappezzeriabelfiore.it

www.tappezzeriabelfiore.it

CONVENZIONI Affettati misti, Torta salata, Polpettine di carne e verdure; Tagliatelle con la selvaggina, Capunsei al burro fuso; Stracotto di manzo con polenta, Roast-beef, Tris di contorni di stagione; Dolci da forno.

• AGRITURISMO BORTOLINO TEL 0376/801564 Str. Volta Monzambano,52 Volta Mantovana Antipasto della casa; Maccheroncini al torchio con funghi e crudo, Capunsei burro e salvia; Coppa in salsa al forno, Caponata di verdure e patatine fritte; Torta di mele con crema al limone.

• AGRITURISMO CORTE AQUILEIA TEL. 0376/83478 Via Avis, 1 Volta Mantovana Antipasto della casa con gnocco fritto e tigelle; Capunsei, Tortelli di zucca; Grigliata mista di carne, Contorno; Dolce.

• RISTORANTE BUCA DI BACCO TEL. 0376/ 8012 77

Ecco cosa visitare durante la manifestazione

DUE PASSI PER VOLTA Volta Mantovana piccolo paese dalla lunga storia, offre, a chi la vuole visitare, la possibilità di scoprire piccoli e grandi tesori d’arte. La nostra area è nota per le strutture agrituristiche o alberghiere e per l’accoglienza attenta ad ogni aspetto. Il clima è bello e il luogo offre scenari curiosi ed inediti con una serie di monumenti, paesaggi, cantine ed eventi per i quali vale di certo la pena visitare questi luoghi. Ecco alcuni consigli, ma due passi nel centro storico potrebbero farvene notare altri… PALAZZO GONZAGA ReporterMN Verso la metà del ‘400 Barbara di Brandeburgo e Ludovico Gonzaga, marchesi di Mantova, ordinarono che edificasse una villa di di siLisa Saraceni campagna sulle colline voltesi: lavorarono all’opera mastro Juliano e mastro Giovanni, valenti capomastri del tempo. Sfruttando preesistenti abitazioni, una torre e parte delle mura di cinta dell’antico borgo si inizia la nuova fabbrica, che rimase di proprietà della famiglia sino al 1515, quando fu donata a Ludovico Guerrieri ed alla sua famiglia che la ampliarono e ristrutturaro-

Creazioni Bimbo Abbigliamento e articoli per l'infanzia • Quadri e creazioni personalizzate • Bomboniere e giocattoli •

• RISTORANTE LOCANDA LA VALLE TEL. 0376/803217 Via Goito, 51 Volta Mantovana Sformato di carciofi con fonduta di Grana Padano; Capunsei al burro e salvia, Maccheroncini con guanciale; Tagliata di manzo agli aromi, Patate al forno; Salame di cioccolato con crema. • RISTORANTE MIRAMONTI TEL. 0376/83496 Piazza Garibaldi, 1 Volta Mantovana Polipetti con polenta; Strozzapreti allo scoglio, Ravioli di branzino con polpa di granchio; Spigola al forno con verdure grigliate,

no. Alla metà dell’800 il Palazzo passa ai Gonzaga di Vescovato, poi, nel 1929 alla famiglia Cavriani. Negli anni 80 ne divenne proprietario il Comune che ne ha fatto la Sede Municipale. Osservando il Palazzo immediatamente colpisce la sua facciata asimmetrica, con il suo portale di pietra e le due file di finestre. Ancor più originali sono i tre grandi comignoli, dalla forma a dir poco bizzarra. All’interno sono conservati interessanti soffitti lignei decorati, alcuni databili attorno al 1500. Alcune stanze del piano terra e, soprattutto, del primo piano, sono abbellite da affreschi: di particolare interesse quelli posti sulla volta dell’abside dell’antico Oratorio dedicato alla Madonna, attribuiti a Teodoro Ghisi, pittore della cerchia di Giulio Romano, e quelli del salone delle feste, di epoca neoclassica. IL CASTELLO Sorto ancor prima dell’anno Mille per proteggere le attività degli antichi abitanti della zona, fu poi incluso nel sistema difensivo ReporterMN degli stati canossiani come uno dei più importanti baluardi dei confini settentrionali. Fu ristrutturato molte volte, sino al XIV e XV secolo ma oggi, purtroppo, molto è andato perso. Formato da una cinta muraria cui intorno scorreva un fossato, comprendeva oltre alla pieve ed al borgo, una fortezza più interna arroccata attorno al mastio ed un’altra un poco più a sud. Fortificate anche le porte d’ingresso: possiamo ancora ammirare la “porta mantovana” con il suo elegante arco gotico.

Piazza XX Settembre, 24 - Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 83041 APERTI TUTTI I GIORNI

• TRATTORIA C’ERA UNA …VOLTA TEL. 0376/838102 Strada dei Colli Nord, 26 Volta Mantovana Tortino di mais con funghi di bosco e salame nostrano; Tortelli di zucca con burro fuso e salvia, Maccheroncini trafilati al bronzo con stracotto d’asina; Tagliata di bufala con rucola, grana a scaglie e aceto balsamico, Patate al forno; Tiramisù alla zucca, cioccolato bianco e nutella. • RISTORANTE DA RITA TEL: 0376/83333 – 346/9521998 Strada Volta Pozzolo, n. 28, Volta M.na Crostoni croccanti serviti con caponata di melanzane e ricottina di bufala; Scialatielli con vongole veraci, fiori di zucca e zafferano; Involtini di pesce spada impanati cucinati alla griglia con capperi di Salina e olive pugliesi, Verdure di stagione; Tiramisù della casa.

NUOVA GESTIONE NUOVA GESTIONE

Osso xx osso osso Osso

Pet Shop Shop Pet

di Bozzano Rossana di Bozzano Rossana

toelettatura toelettatura per animali animali per

Assortimento di di mangime mangime Assortimento sfuso per cani e gatti sfuso per cani eGESTIONE gatti NUOVA

Osso x osso

Via 1848, 1848, N° N° 29/1 29/1 Via Volta Mantovana (MN) Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 83742 Tel. 0376 83742

Pet Shop

di Bozzano Rossana

toelettatura per animali

Assortimento di mangime per cani e gatti prodottisfuso Biologici e Naturali

dalle ore 6,00 alle 02,00 del mattino

V. San Martino, 25 - Volta Mantovana (MN) Cell. 339 6797323 creazioni.bimbo@gmail.com

ReporterMN

• RISTORANTE SQOLA TEL. 0376/838249 Str. Colli Nord 25 Volta Mantovana Composta di polenta fresca con funghi trifolati e fonduta di formaggi, Capunsei di “Volta Antica” alla crema di tartufo dei colli, Tortelli in sfoglia di castagne con selvaggina di stagione; Brasato al vino novello con pinoli tostati, Tempura di calamari e verdure; Dolce Sqola

biologici • ealimenti per intolleranze pane pane naturale naturale • con con farina farina aa km km 00 tipici locali prodotti tipici locali •• prodotti cortesia e qualità frutta e verdura •• frutta verdura per esoddisfare gastronomia •• gastronomia ogni esigenza… pasta •• pasta fresca fresca salumi •• salumi ee formaggi formaggi •• lievitati lievitati detersivi •• biodegradabili detersivi biodegradabili

Via 1848, N° 29/1 Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 83742

Pizze Pizze cotte cotte nel nel forno forno aa legna prodotti Biologici e Naturali legna Pizze cortesia ee qualità Pizze prodotti tipici cortesia qualità alimenti biologici e per intolleranze locali e specialità per soddisfare per soddisfare pane naturale con farina a kme 0specialità frutta e verdura ogni gastronomia esigenza… di mare esigenza… di mare pasta fresca salumi e formaggi lievitati detersiviogni biodegrad abili da asporto da asporto La Dispensa Contadina di Silvia Caffarra Viale Risorgimento, 5/7 La Dispensa Viale838490 Risorgimento, 5/7 La Dispensa Contadina di Silvia Caffarra Viale Risorgimento, 5/7 - Volta Mantovana (MN)di Silvia - Tel. 0376 VoltaContadina Mantovana (MN) Caffarra Tel. 0376 838490 Volta Mantovana (MN) Piazza Garibaldi, 1 Volta Mantovana (MN) ladispensacontadina@gmail.com Tel. 0376 - ladispensacontadina@gmail.com Piazza Garibaldi, 1 -838490 Volta Mantovana (MN) ladispensacontadina@gmail.com Tel. 0376 83496 aperto tutti i giorni tranne la domenica aperto tutti i giorni tranne la domenica Tel. 0376 83496 aperto tutti i giorni tranne la domenica

• •

ReporterMN

• AGRITURISMO BELLARIA TEL E FAX: 0376/803237 Str. Ferri 10/A Volta Mantovana

• ENOTECA GONZAGA TEL 0376/801110 Via Beata Paola Montaldi, 15A Volta Mantovana Salumi con giardiniera; Capunsei con salsa al pomodoro e basilico, Lasagna alla zucca e salsiccia; Stracotto con polenta, Sovra cosce di pollo in camicia di pancetta Mantovana con patate arrosto; Busolan con cremaVino: ArduVino “Il Fienile”

• RISTORANTE LA FONTANA TEL. 0376/ 838096 Fraz. Ferri – Volta Mantovana Antipasto della Fontana con Spalla cotta, Viennese, Crostino di polenta e pancetta gratinata, Involtino di melanzana; Risotto pisto e porcini, Capunsei alla fonduta di formaggio o al burro e salvia; Luccio in salsa con polenta e tartufo, Arrosto di vitello alle prugne, Contorno; Torta alle pere e cioccolato

Fritto misto di paranza; Millefoglie del Miramonti.

• •

ReporterMN ReporterMN

• AGRITURISMO CÀ ROMA TEL. E FAX 0376/803128 Str. Dei Colli Sud 5/C Volta Mantovana Antipasto di salumi misti con nostre verdure in agrodolce all’origano e sfiziosità dello chef, vino Ca’ Roma Rosè Brut metodo classico; Fagottino con crema di funghi e provola affumicata, Garganelli con gamberi e ceci, Tagliatelle al dolce verde con crema di funghi profumata al tartufo, vino: Ca’ Roma Millesimato Brut metodo classico; Tagliata di sbottona su letto di rucola con scaglie di grana, Contorni di stagione, vino: Milesimato Brut metodo classico; Cestino croccante con crema al mascarpone ai frutti di bosco, vino: passito Cerreto e Monterosso

• AGRITURISMO CORTE PETACCHI TEL. 0376/803005, CELL. 3389318380 Via dei Boschi, 3 Volta Mantovana Salumi al tagliere, focaccia al rosmarino, frittata con i “sigulot”; Capunsei con burro ed erbette, Risotto con cipolle brasate e radicchio; Brasato al merlot con polenta; Bisulan con crema al mascarpone

Via S. Martino , 131/B Volta Mantovana Insalata di polipo con patate pomodorini olive nere su pane carasau; Moscardini rossi con polenta abbrustolita; Garganelli zucchine e gamberetti; filetto di branzino arrotolato in guazzetto di vongole veraci; Panna cotta con salsa agli agrumi

ReporterMN ReporterMN

I Ristoranti di Volta Mantovana presentano nei giorni 7 e 8 Novembre 2015 menù a prezzo convenzionato da EURO 25,00 incluse le bevande, i vini locali, lo spumante e caffè. È GRADITA LA PRENOTAZIONE


31

SABATO 31 OTTOBRE, BAGNOLO S. VITO (MN)

1째

DOMENICA 1째 NOVEMBRE, LEGNAGO (VR) I mercati si svolgono anche in caso di pioggia, dalle ore 8,00 alle 20,00


p ets

p ets

Mantova - PAGINA 19 -

U

na pagina dedicata ai nostri amici a quattro zampe, o a due, o senza. Se possiedi un animale da compagnia (cane, gatto, canarino, serpentello e quant’altro) inviaci le sue foto più divertenti e qualche curiosità. In questo modo parteciperai al nostro contest...

O

REP

Mantova

RTER

PAGINA 19

INVIA UNA MAIL A reportersegreteria@gmail.com INDICANDO IN OGGETTO IL NOME DEL TUO PET PREFERITO - Ogni settimana la classifica aggiornata dei primi 3 votati dai lettori di Reporter

CHICO

EDDI

MUSO ARRABBIATO, FUSA ASSICURATE

VIZIATO E DORMIGLIONE

Sono un bel Persiano dal muso gentile e abito a Mantovanella. Sono un gatto che sembra sempre arrabbiato ma, appena ti avvicini e mi accarezzi, faccio subito le fusa. Ormai sono un po’ un vecchietto che guarda i bambini giocare dal suo angolino, in compagnia di nonna Giuliana. Mi chiamo Eddi sono un carlino di tre anni. Il mio padrone si chiama Fabio e abito in San Benedetto Po. Sono un cagnolino viziato dormiglione ma molto affettuoso. Mi piacciono le passeggiate al parco e il buon cibo.

BIRBA

VIVACE, SIMPATICA, MOLTO AFFETTUOSA E MOLTO SOCIEVOLE CON TUTTI ANIMALI E UMANI

LA CLASSIFICA VOTA IL PET PIÙ SIMPATICO

ANIMAL PARADISE

12

PROMO Acquario HEX 20 esagonale bianco/nero compreso di impianto luce e filtrazione

1 • BLU

design originale

7

Euro 60.00!!

2 • DIANA

nome: Birba Razza: Meticcio Eta’: 1 anno e mezzo Padrone: Nadia indirizzo: San Giorgio MN

ReporterMN

nome: Eddi Razza: Carlino Eta’: 3 anni Padrone: Fabio indirizzo: S. benedetto Po

nome: Chico Razza: Persiano Eta’: 10 anni Padrone: Giuliana indirizzo: Mantovanella

4

ALI OPIC R T I E PESC E SPECI I VAR !!!

,50

1 Euro

SCHES IR GATTO SECCO 0.4

EURO 2.90

ORARIO DI APERTURA 9.15-12.45 • 15.45-19.45

V. Bertani, 40 - MANTOVA - Cell. 333.3260632 centro città dietro la Rotonda di S. Lorenzo. No varco No ZTL 3 • LUNA

animal.paradise.mn@gmail.com

COMPRIAMO orologi USATI VENDIAMO orologi USATI VENDIAMO orologi NUOVI

www.8time.it

PERMUTIAMO orologi

ReporterMN

C.so Umberto I°, 6/A Mantova Tel. +39 0376 369256 info@8time.it


A

Mantova - PAGINA 20 -

•••••••••••••••••••••• GENDA PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: reportersegreteria@gmail.com

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

••• MANTOVA

TREKKING NELLE FORESTE CASENTINESI (AREZZO) DAL 6 ALL' 8 NOVEMBRE 2015 CALMALDOLI, LA VERNA E LE OLIVE DEL BABBO... Due giorni in Toscana, in provincia di Arezzo, nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, per gustare l'autunno in cammino e fare anche un'esperienza nuova ma antica: quella della raccolta delle olive, in un paesaggio da favola che non cessa di raccontare la tenera mistica di Francesco d'Assisi. ISCRIZIONI ENTRO GIOVEDI 29 OTTOBRE! Il programma completo sul sito www. scarponauti.it Paolo Trentini 339.6656136 p.trentini@yahoo.it VIAGGIO AL MARE D'INVERNO DAL 5 ALL’8 DICEMBRE 2015 CAPRAIA DI VENTO E DI SILENZIO Un ritorno dopo quasi 10 anni su quest'isola incantata, camminando nella luce e colori contrastanti del fine autunno. "... qui regna il silenzio, la bellezza della macchia e delle sue cime, dalle quali si godono vedute sconfinate sul mare, sulle scogliere e sugli altipiani sino alla Corsica e le isole vicine" . Il programma completo sul sito www.scarponauti.it Iscrizioni entro il 5 Novembre 2015 presso On The Road Travel – Via Ciassi n.20/E – 0376/1434771

– mail: info@ontheroadtravel.it CAMMINAMANTOVA 2015 31 OTTOBRE 2015 GIORNATA NAZ. TREKKING URBANO “MANTOVA GUSTOSA”, alla scoperta dei percorsi e dei gusti Cibo per l’anima, cibo per la mente. Il territorio mantovano, punteggiato di paludi e acquitrini, fin dalla preistoria ha offerto ai propri abitanti abbondanza di elementi necessari alla vita: acque ricche di pesce, aree pianeggianti ricche di boschi e di selvaggina, ma anche adatte alla coltivazione e all’allevamento. L’itinerario partirà dal Museo Archeologico, toccherà Palazzo Te e si concluderà in centro storico. Un lungo excursus legato al cibo dalla preistoria ai nostri giorni. ISCRIZIONI: Infopoint Casa del Rigoletto (fino a 3 giorni prima) 0376.288208 info@ infopointmantova.it .......................................................

••• OSTIGLIA CINEMA

BELLI DI PAPA': Un padre può mantenere cento figli, ma tre figli riuscirebbero a mantenere un padre? Vincenzo è un imprenditore di successo. Vedovo, rimasto improvvisamente solo, deve badare a tre figli ventenni, Matteo, Chiara e Andrea, che rappresentano per lui un vero e proprio cruccio. I ragazzi vivono, infatti, una vita piena di agi, ma senza senso e soprattutto ignari di qualsiasi responsabilità. Vincenzo tenta perciò di riportarli alla realtà: una messinscena con cui fa credere ai figli che l'azienda di famiglia stia fallendo per bancarotta fraudolenta.

Sono perciò costretti ad un’improvvisa fuga degna di veri latitanti. I quattro si rifugiano in una vecchia e ormai malconcia casa di famiglia in Puglia. Per sopravvivere, Chiara, Matteo e Andrea dovranno cominciare a fare qualcosa che non hanno mai fatto prima: lavorare. . ORARI E DATE: Venerdì 30 ore 21.15 Sabato 31 ore 21.15 Domenica 01 ore 16-18.30-21.15 Lunedì 02 ore 21.15 Martedì 03 ore 21.15 INGRESSO: intero € 7,00 - ridotto € 5,00 MARTEDÌ € 5,00 Info: tel. 0386 32151 prolocoostiglia@alice.it ......................................................

••• REVERE CINEMA

MAZE RUNNER: La fuga n questo nuovo capitolo dell'epica saga di "Maze Runner", tratta dalla trilogia di romanzi di James Dashner, Thomas (Dylan O'Brien) e i suoi compagni dovranno affrontare la sfida più grande: trovare nuovi indizi sulla misteriosa e potente organizzazione nota come WCKD. Il loro viaggio li porterà nella Zona Bruciata, una landa desolata piena di ostacoli inimmaginabili. Con l'aiuto della resistenza, si troveranno ad affrontare la potentissima WCKD e sveleranno gli sconvolgenti piani che aveva in serbo per loro. ORARI E DATE: Venerdì 30 ore 21.15 Sabato 31 ore 21.15 Domenica 01 ore 17.30 -21.15 Lunedì 02 ore 21.15 Martedì 03 ore 21.15 INFO: Tel. 0386.46457

......................................................

••• SUZZARA CINEMA

HOTEL TRANSILVANIA 2 Mavis e Johnny, sposati da un anno, hanno un figlio, Dennis, il quale però non presenta alcun segno di essere un vampiro e per questo Mavis pensa sia meglio trasferirsi in California dove è cresciuto Johnny perché crede che il mondo dei mostri sia troppo pericoloso per un bambino umano. Per non restare solo all'hotel, Dracula manda con una scusa Mavis e Johnny in vacanza in California, offrendosi di fare da baby-sitter al bimbo che ha adesso quattro anni. Dracula ingaggia tutta la sua gang di mostri per insegnare al piccolo come essere un mostro: Frankestein, Murray la mummia, Griffin l'uomo invisibile, Wayne il lupo mannaro e Blobby. Dracula tenterà di tutto per far sì che a Dennis spuntino le zanne così che Mavis non possa poi lasciare l'hotel ma il tempo a sua disposizione stringe, ce la farà? ORARI E DATE: Sabato 31 ore 16.00 Domenica 01 ore 16.00 BLACK MASS Nato e cresciuto a Boston Jimmy Bulger è un criminale di zona, ha una gang, è rispettato e amato dai locali, specialmente da John Connolly, ora diventato agente dell'FBI che con i Bulger (Jimmy e suo fratello Bill, il senatore) è cresciuto. Proprio John Connolly propone a Jimmy di diventare suo informatore, così da poter fare carriera e in cambio gli consentirà di agire indisturbato. ORARI E DATE: Sabato 31 ore 19.30-22.00 Domenica 01 ore 19.00-21.30

••• QUISTELLO

THE MARTIAN: Il sopravvisuto regia di R. Scott - fantascienza Con M. Damon, J. Chastain Sab 31 ottobre ore 21.15 Dom 1 novembre ore 21.15 Lun 2 novembre ore 21.15 Durante una missione su Marte, l'astronauta Mark Watney viene considerato morto dopo una forte tempesta e per questo abbandonato dal suo equipaggio. Ma Watney è sopravvissuto e ora si ritrova solo sul pianeta ostile. Con scarse provviste, Watney deve attingere al suo ingegno, alla sua arguzia e al suo spirito di sopravvivenza per trovare un modo per segnalare alla Terra che è vivo. A milioni di chilometri di distanza, la NASA e un team di scienziati internazionali lavorano instancabilmente per cercare di portare "il marziano" a casa, mentre i suoi compagni cercano di tracciare un'audace, se non impossibile, missione di salvataggio. HOTEL TRANSYLVANIA 2 - regia di G. Tartakovsky - animazione Dom 1 novembre ore 16 Mavis la vampiretta e Jonathan l'umano si sposano presso l'hotel popolato da creature mostruose gestito dal Conte Drac, il padre di Mavis. Quando la coppia ha un figlio, Dennis, tutti si chiedono

se sarà umano o vampiro, e mentre i genitori sono pronti ad accettarlo in ogni caso, nonno Drac spera di aver passato al piccolo i suoi geni e i suoi canini succhiasangue... PRIMA VISIONE!!! SPECTRE - 007 - regia di Sam Mendes - azione, con D. Craig, L. Seydoux, R. Fiennes DA SABATO 7 NOVEMBRE 21.15 Il nuovo capitolo della saga di James Bond/007 con la Bond girl Lea Seydoux. Un criptico messaggio proveniente dal passato, mette Bond sul sentiero per scoprire una sinistra organizzazione. Mentre M combatte le forze politiche per mantenere in vita i servizi segreti, Bond comincia a rimuovere gli stati degli inganni che rivelano una terribile verità dietro alla Spectre. Per questo 24° film di James Bond è stata creata una nuova Aston Martin, la DB10. Le riprese degli esterni verranno girati a Londra, Città del Messico, Roma, Tangeri, Marocco e Austria. PREZZI INGRESSO: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 GIOVEDÌ € 5,50 Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! Info: www.cinemateatrolux.com

Numeri consigliati da Reporter: ...diamo i nu numeri

39-2015

TEMPO L IBERO CALCIO calendario delle partite del week end Classifica Serie B Serie A TIM Roma

23

Chievo

12

Napoli

21

Juventus

12

Fiorentina

21

Palermo

11

Inter

21

Genoa

11

Sassuolo

18

Udinese

11

Lazio

18

Empoli

10

Atalanta

17

Frosinone

10

Milan

16

Bologna

06

Torino

15

Verona

05

Sampdoria

14

Carpi

OROSCOPO ARIETE: In ambito monetario po-

trebbe iniziare l’occasione per realizzare nuove idee. Non permettete che l’inerzia v’impedisca di avvalervi delle belle situazioni che si profilano.... TORO: Si intuisce l’arrivo della pos-

sibilità di qualche novità notevole, sia con la gente che frequentate per la professione, sia con chi vi piace veramente....

GEMELLI: Conseguirete quanto vi

tocca malgrado il fatto che ci sia qualcuno che vi osteggia! Siate circospetti con la massa, che aspira a prendere quanto meritate...

CANCRO: Vi accorgerete di es-

sere più attenti ai minimi dettagli ri-

Classifica

11° giornata

Serie A

11° giornata

Sabato 31 Ottobre 2015 18:00 Juventus Torino 20:45 Inter Roma Domenica 01 Novebre 2015 12:30 Fiorentina Frosinone 15:00 Bologna Atalanta 15:00 Carpi Verona 15:00 Genoa Napoli 15:00 Udinese Sassuolo 20:45 Lazio Milan Lunedì 02 Novembre 2015 19:00 Chievo Sampdoria 21:00 Palermo Empoli

Lunedì 02 ore 21.30 Info: Tel. 0376.522764 ......................................................

05

Sabato 31 Ottobre 2015 15:00 Ascoli Pro Vercelli 15:00 Bari Novara 15:00 Brescia Latina 15:00 Cesena Lanciano 15:00 Como Modena 15:00 Livorno Trapani 15:00 Pescara Crotone 15:00 Salernitana Perugia 15:00 Ternana Avellino Domenica 01 Novebre 2015 17:30 Spezia Entella Lunedì 02 Novembre 2015 20:30 Cagliari Vicenza

Crotone

Serie B

ESTRAZIONI del 31/10 e del 3-5/11 2015 (da giocare almeno per 4 volte)

Torino + tutte 14-68 Napoli + tutte 75-46-88

SUPERENALOTTO:

5 - 64 - 34 - 79 - 53 - 33

Classifica

Seconda Divisione A

Seconda Divisione A

9° giornata

21

Novara

12

Cagliari

20

Entella

12

Cesena

20

Perugia

11

Bari

18

Modena

11

Livorno

17

Lanciano

10

Spezia

16

Avellino

10

Pescara

15

Ternana

10

Vicenza

14

Ascoli

10

Brescia

14

Salernitana

10

Latina

13

Pro Vercelli

08

Trapani

13

Como

06

Sabato 31 Ottobre 2015 14:00 Sudtirol Reggiana 15:00 Cittadella Alessandria 17:30 Ferralpisalò Renate 17:30 Mantova Giana Erminio Domenica 01 Novembre 2015 Cremonese Lumezzane Pavia Padova Pordenone Bassano Virtus Cuneo Albinoleffef Pro Patria Pro Vicenza

Reggiana

18

Giana Erminio 10

Bassano Virtus 18

Cuneo

09

Cittadella

17

Mantova

08

Pavia

16

Pro Piacenza

07

Alessandria

14

Albinoleffe

06

Feralpisalò

12

Renate

04

Padova

12

Pro Patria

0

Lumezzane

12

Pordenone

11

Sudtirol

11

Cremonese

10

dal 30 ottobre al 5 novembre 2015

spetto al consueto e tale vicenda non verrà ignorata, sia con le persone che vi piacciono realmente, sia con chi vedete per dovere... Vi è accordato di godere d’intensa prosperità, nei rapporti interpersonali, con l’aiuto della vostra benigna predisposizione d’animo e con l’ausilio della vostra costanza! LEONE: Qualcuno vi suggerisce di prendervela comoda. Troppo comoda. Quale persona v’impedisce di dare spazio a un po’ meno ozio? La gente che vi sta a cuore vi giudicherà appena appena meno svegli rispetto al solito, giacché esigete di rinunciare esageratamente allo stress! VERGINE: Con l’ausilio della pa-

zienza, che vi qualifica in questo momento, vi verrà facile guadagnare l’attenzione di un individuo che molti considerano sfuggente e particolare. Sarete più vigili sui piccoli particolari rispetto all’ordinario e tale circostanza risulterà davvero gradevole, in tutti i campi dell’esistenza, soprattutto quelli connessi ai rapporti affettivi! BILANCIA: Avete la possibilità di ascoltare novità inimmaginabili (e inoltre notevoli) per quanto concerne un aspetto della vostra vita che trovate basilare, giacché si corroborano le simpatie con la gente che vi conosce meglio... L’esistenza di tutti i giorni si arricchirà giusto nel periodo nel quale non sembrava realizzabile!

SCORPIONE: Considerato che avete voglia di prendervela ad ogni costo comoda, la gente che vi sta a cuore vi valuterà come meno arguti del consueto...

accorgerà. In questo ciclo, avete la facoltà di ritrovarvi assai graditi, con chi vi piace, con l’ausilio della vostra benigna disposizione attuale e con la vostra pazienza..

SAGITTARIO: Se siete a contatto

ACQUARIO: Siccome sognatedi

con qualcuno che v’ispira sensualità, intascate lusinghe inattese. Le persone che vi conoscono vi troveranno premurosamente vigili sui dettagli e ogni cosa andrà come si deve in merito ai compiti quotidiani! Lo spazio per l’eros è doveroso trovarlo!

CAPRICORNO: In tutti icampi della vita, in special modo quelli legati ai sentimenti, vi ritroverete vigili e attenti nei minimi dettagli di più rispetto al consueto; chi vi stà attorno se ne

fare molto piano, la gente che vi sta a cuore penserà che siete meno coinvolti rispetto al solito!

PESCI: La vostra favorevole flemma

vi permette di raggiungere traguardi che trovavate impensabili. La gente che vi sta a cuore vi troverà piuttosto attenti ai fatti pratici e scoprirete di poter ricevere apprezzamenti,in tutti i campi dell’esistenza, soprattutto quelli connessi ai rapporti affettivi!

Reporter mn39 15  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Reporter mn39 15  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Advertisement