Page 1

Mantova

Mantova Mantova -- Via Via Acerbi, Acerbi, 10/12 10/12 -- Tel. Tel. 0376.367622 0376.367622 -- Fax Fax 0376.310107 0376.310107 -- reportersegreteria@gmail.com reportersegreteria@gmail.com CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E €€ 0,01 CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA PROVINCIA €€ 1,00 1,00 0,01 COPIA COPIA OMAGGIO OMAGGIO

Possibilità di fornitura Targhe e Assicurazione per EXPORT

TEL. 320.9167658

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE D'INFORMAZIONE ED ED EVENTI EVENTI SETTIMANALE

Numero 17 37 •• VENERDÌ VENERDÌ 9 10 OTTOBRE 2014 • prossima uscita 17 ottobre 2014 Numero maggio 2014 • prossima uscita 16 maggio 2014

TIZIANA SILVESTRIN

“IL MIO NUOVO THRILLER ALLA CORTE DEI GONZAGA”

FATTI di CULTURA

G. Bernardi - pag. 3

In città fino a domenica 12 il festival dedicato alle buone pratiche e all’innovazione in campo culturale A. Murari - pag. 4-5

VA MA LU SS TA IM ZIO A NE

• Mantova Arriva Mantova con Gusto 6 • Grande Mantova Ristoratori a scuola di Russo 7 • Alto Mantovano Grandi nomi al Sociale di Castiglione 9 • Oglio Po Viadana celebra Luigi Parazzi 10 • Oltrepò Pedalando lungo le strade del Tartufo 11 • Sport Mantova ultimo in classifica 13 • Eventi 14-18 • Annunci Economici 19 • Tempo libero 20

ensieri

Laboratorio orafo - Oreficeria

Riparazione orologi

ACQUISTO

di Taccon Mirko Via Marconi,21 - Castel D'Ario (MN) Tel. 0376.665907 - 340/8150182 pensieri.preziosi@libero.it

RISTORANTE PIZZERIA

ORO USATO PER CONTANTI

NOLEGGIO CON CONDUCENTE

PAGAMENTO IMMEDIATO

APERTURA NUOVA GESTIONE

• PIATTI TIPICI MANTOVANI E PESCE DI MARE • PIZZE AD ALTA DIGERIBILITA' • SELEZIONE DEGLI INGREDIENTI • VINI E BIRRE DI QUALITA' • AMPIO PARCHEGGIO Via G. Oberdan, 27 - BONFERRARO DI SORGÀ (tra Castel D'Ario e Nogara, di fronte alla stazione FS)

Antonio 334 7997568 - www.vecchioteatro.it

NUOVA SEDE

54 ia Marconi,

V

PROGETTO INFISSI

SHOWROOM e uffici: Via Marconi, 54 GAZOLDO DEGLI IPPOLITI (MN) Tel. 0376.657423 - Cell. 339.1166261 progetinfissi@yahoo.it

8POSTI E CUR LI A T DEN ibilità poss no r con ggio di so AZIA RO IN C zzi pre nti... essa inter

Per informazioni:

SIMONAZZI LORENZO 335.6588215

loris_cides@hotmail.it

La Filanda

R

I

S

O

R

A

N

T

E

Ristorante La Filanda Asola

CHIUSO TUTTO IL LUNEDÌ ED IL SABATO A PRANZO

Via Carducci, 21/E - Cell. 347 4321578 www.la-Filanda.it

ACQUISTIAMO ORO E ARGENTO USATI (anche rotti)

SERV

aereo IZI p disco orti teche risto centri ranti benes sere

T

PAGAMENTO IMMEDIATO

COMPRO ORO e ARGENTO

SERVIZIO DI RIPARAZIONE ORAFE MASSIMA VALUTAZIONE E SERIETÀ

NOGARA (VR) Via Maso, 2 (sulla rotonda direz. Ostiglia) ASOLA (MN) GOITO (MN)

Tel. 0442 89634 V. Nazario Sauro, 5 (Vicino ambulat. CLESIS) Tel. 0376 712204 V. Dante Alighieri, 4 - Tel. 0376 604616 Cell. 345 3438050

SERRAMENTI IN PVC, IN LEGNO E IN ALLUMINIO. PVC, RESINA, LEGNO PORTONCINI BLINDATI PORTE INTERNE SOSTITUZIONE SENZA OPERE MURARIE CON SOLUZIONI TECNICHE PERSONALIZZATE


PAGINA 2

Mantova

CHIAMA SUBITO per avere la formula

VIAGGIO GRATIS!!!! Offerta valida ai nuovi pazienti nel mese di OTTOBRE!!!

Cerbetto

CEREA: Via Paride 49 - Tel. 0442 320257

www.cerbettoviaggi.it gruppi@cerbettoviaggi.it

SEGUITE LE NOSTRE PROPOSTE ANCHE SU FACEBOOK

VIAGGI DI 1 GIORNO Domenica 12 Ottobre

LUCCA e PISTOIA

€ 59,00

Domenica 19 Ottobre

FESTA DEL TARTUFO a Sant'Agata Feltria

€ 43,00

Domenica 26 Ottobre

SAGRA DELLE CASTAGNE in Toscana a MARRADI

Sabato 8 Novembre

La castagnata con ballo in Toscana e Fiera dei sapori d'Autunno

Domenica 9 Novembre

SAPORI DEL FRIULI: Sagra del Formaggio a GEMONA

Domenica 16 Novembre SHOPPING all'OUTLET CHIC di Fidenza

€ 39,00 PRANZO INCLUSO € 60,00 € 49,00 **SCONTI SPECIALI**

Domenica 16 Novembre MUSEO EGIZIO di TORINO

€ 25,00

€ 57,00 + biglietto

Domenica 23 Novembre Cremona e la festa del TORRONE

€ 39,00

Domenica 30 Novembre Mercatini di Natale: MERANO E BOLZANO

in programmazione

Domenica 7 Dicembre

Mercatini di Natale nei Borghi Trentini: Rango nel Bleggio e Canale di Tenno in programmazione

Domenica 7 Dicembre

Mercatini di Natale: Incantevole Borgo Medioevale di Sant'Agata Feltria

in programmazione

Lunedì 8 Dicembre

SHOPPING A MILANO e visita della città

in programmazione

Domenica 14 Dicembre

Mercatini di Natale ad INNSBRUCK e visita del castello di AMBRAS

in programmazione

Domenica 14 Dicembre

Tradizioni e Presepi sull'Altopiano di PINÈ e Mercatini di Natale a TRENTO

in programmazione

Domenica 21 Dicembre

Mercatini di Natale: VIPITENO E BRESSANONE

in programmazione

VIAGGI DI PIÙ GIORNI Dal 20 al 22 Ottobre

SAN GIOVANNI ROTONDO e LORETO ULTIMI POSTI

Dal 1 al 2 Novembre

Week-end a ROMA ed Angelus di Papa Francesco

€ 215,00 3 gg in pullman € 195,00 2 gg in pullman

Dal 1 al 2 Novembre

Week-end in Costa Azzurra: MONTECARLO e NIZZA

€ 220,00 2 gg in pullman

Dal 15 al 16 Novembre

Week-end a FIRENZE visita della città

€ 190,00 2 gg in pullman

Dal 20 al 23 Novembre

MSC SPLENDIDA Marsiglia e Barcellona CABINA COL BALCONE

€ 225,00

Dal 5 al 8 Dicembre

NAPOLI e i PRESEPI, POMPEI e CASERTA

€ 490,00 4 gg in pullman

Dal 6 al 8 Dicembre

ROMA: i Musei Vaticani e il Quirinale

€ 350,00 3 gg in pullman

Dal 7 al 8 Dicembre

Week end in Austria: Mercatini di Natale

in programmazione 2 gg in pullman

Dal 26 al 29 Dicembre

BARCELLONA

in programmazione 4 gg in pullman

Dal 2 al 5 Gennaio

PRAGA

in programmazione 4 gg in pullman

4 gg in nave

LE OFFERTE ESCLUSIVE PRENOTABILI SOLO PRESSO CERBETTO VIAGGI Dal 04 al 11 Novembre

Pellegrinaggio in TERRASANTA ULTIMI POSTI

€ 1.315,00

8 gg in aereo

PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI presso la nostra sede o le nostre agenzie partner: NAIDE TOUR APE MAIA VIAGGI NORSA VIAGGI I VIAGGI DI CRITA VIRGILIANA HOLIDAYS DAMA VIAGGI TUFFETTO VIAGGI TOUR TRAVEL POINT ZAP VIAGGI

Via Roma, 118/122 - Castellucchio (MN) P.zza S. Giorgio, 19 - S. Giorgio di Mantova Via G. Chiassi, 73 - Mantova Via Pomponazzo, 38 - Mantova Via Parri, 3 V - Curtatone (MN) Via XX Settembre, 25 - Mantova Via B.Greppa, 3/B - Nogara (VR) Corso Garibaldi, 89 - Castel D'ario (MN) P.zza Matteotti, 10 - Ostiglia (MN)

Tel. 0376 1961200 Tel. 0376 370217 Tel. 0376 355054 Tel. 0376 1851180 Tel. 0376 221368 Tel. 0376 355314 Tel. 0442 511434 Tel. 0376 1514766 Tel. 0386 31839


Mantova - PAGINA 3 -

Il PersonaggIo Esce “Un sicario alla Corte dei Gonzaga”, ultima fatica della scrittrice mantovana Tiziana Silvestrin

THRILLER E BRIVIDI NELLa MaNTOVa DEL 1500 Le vicende legate a Vincenzo I e alla famiglia parmense dei Farnese tra attentati e banditi Giallo e horror si intrecciano lungo le strade e nelle corti della Mantova di fine Cinquecento. Non è una nuova esposizione in arrivo a Palazzo Te, ma l’ultima fatica, pubblicata da pochi giorni, della scrittrice mantovana Tiziana Silvestrin: “Un sicario alla corte dei Gonzaga”. Trecento pagine da leggere tutte d’un fiato, catapultati nella Mantova – e non solo – di quasi mezzo millennio fa. Silvestrin, potremmo definirlo un “thriller-storico” il suo ultimo romanzo? “Sì, è sicuramente un giallo-storico. Storico perché è ambientato nella Mantova del 1500, e giallo perché narra vicende che effettivamente oggi, nel linguaggio comune, rientrano nella categoria letteraria del giallo o del thriller”. Si tratta di un genere particolare, tra l’altro ambientato nella nostra città e riferito a fatti probabilmente non noti a tutti. Da dove ha tratto l’ispirazione?

“Tutto è nato da un episodio che le cui cause non mi hanno mai convinto del tutto: l’incendio del Teatro Ducale, vicino all’attuale piazza Castello, nel cuore della città. Per quell’incendio venne incriminato Ruggero Pantara, un ladro di bestiame che abitava nel Ducato di Parma. Perché proprio da Parma? Perché Vincenzo I Gonzaga, allora sovrano di Mantova, ebbe in sposa Margherita Farnese, figlia di Alessandro Farnese, duca di Parma e Piacenza. Vincenzo, però, non riuscì a consumare il matrimonio con Margherita, tanto che solo un anno dopo le nozze la sposa di Vincenzo tornò a Parma, dove poi divenne suora. Questo episodio dai Farnese fu interpretato come un affronto, e probabilmente il padre di Margherita covava un certo astio nei confronti di Vincenzo I, tanto che probabilmente il mandante dell’incendio al Teatro Ducale fu proprio il Farnese”. Immagino sia necessaria una notevole ricerca

Tiziana Silvestrin storica per affrontare argomenti di questo tipo… “Decisamente sì. Il primo romanzo che ho scritto, sempre su tematiche simili, mi ha richiesto tre anni di studi e ricerche”. Quella per la storia è quindi una passione? “Assolutamente. E’ un argomento che mi interessa e mi piace in modo particolare e che sfrutto per la scrittura dei miei romanzi”. Veniamo alle suo modo di scrivere. Anzitutto, quanto tempo ha dedicato a “Un sicario alla corte dei Gonzaga”? “Circa un anno. Ma, come detto, posso fare affidamento sui tre anni di studio che ho affrontato per il mio primo romanzo. Altrimenti, probabilmente, mi sarebbe servito molto più tempo anche per quest’ultimo libro”. Alda Merini, in una sua poesia, sostiene che i poeti lavorino di notte, quando il tempo non mette fretta e ansia. Lei quando preferisce scrivere? “Considerando che durante il giorno lavoro,

scrivo appena ne ho la possibilità: quando non sono impegnata sul lavoro, la sera, il sabato e la domenica”. Nella pratica come inizia a scrivere un libro? Si siede al computer e aspetta l’ispirazione o inizia a scrivere di getto? “Mi siedo e inizio a scrivere. Anche perché, scrivendo al pc, eventualmente c’è la possibilità di modificare il testo senza difficoltà. E poi, quando inizio a scrivere, di solito ho già in mente l’inizio e la fine. La parte di romanzo compresa tra incipit ed explicit, invece, viene man mano che scrivo e spesso richiede ulteriori controlli, verifiche, ricerche”. Qual è la parte di “Un sicario alla corte dei Gonzaga” che, durante la scrittura, l’ha maggiormente coinvolta? “La descrizione dell’harem del Topkapi, in Turchia, durante la guerra che si svolse in Ungheria contro gli Ottomani, e alla quale prese parte anche il Ducato di Mantova proprio con Vincenzo I Gonzaga”. (gb)


Mantova - PAGINA 4 -

PRIMO PIANO

Andrea Caprini

Con la cultura si mangia? Fuori da ogni tipo di retorica la risposta è: dipende. Dipende da come la si fa, con quale tasso di innovazione, con quanta concretezza e con quanto coraggio di abbandonare i luoghi comuni per avventurarsi nella ricerca e nella sperimentazione. Merce rara. Proprio per questo ha ancora più valore il piccolo (grande) festival che ha confezionato a Mantova il network di imprese culturali “Pantacon”, che ha cercato di mettere insieme alcune delle migliori esperienze nel campo dell’innovazione culturale del nostro Paese. I “fatti” di cultura, come li hanno definiti con un’intuizione notevole gli organizzatori, evocando per opposizione le troppe “parole” e retoriche che si sono spese inutilmente. Quattro giornate, tredici eventi complessivi, che raccontano pratiche, incontri ed esperienze. A Mantova arriveranno le storie del cambiamento culturale nel nostro paese, virtuosi esempi di contaminazione creativa che si fanno spazio tra sfide e domande. L’idea è che il buono ci sia e che si tratti soprattutto di ascoltare, conoscere, discutere, imparando dai successi di chi nella cultura ci crede e ci vive. Così, si ascolteranno storie di cultura che vengono da Torino, Milano, dalla Sardegna, da Palermo, Bologna, Monza e Pisa. I temi intorno ai quali ruoteranno le riflessioni sono molti: patrimonio culturale, beni comuni, cittadinanza attiva, rigenerazione urbana, innovazione culturale, imprese creative, cooperazione e smart human cities. Nota per nulla a margine: l’erba del vicino non sempre è la più verde. Le esperienze interessanti ci sono anche qui, anche a Mantova, come testimonia la cospicua presenza di “indigeni” tra i relatori. “Da quando è nato Pantacon – spiega Andrea Caprini che ne è presidente – ho avuto l’opportunità di entrare in relazione con molte esperienze e storie innovative di imprese culturali e associazioni che ce la stanno facendo. Ho pensato che potesse essere interessante portarne qualcuna a Mantova. Sia perché conoscendo chi ce la sta facendo è possibile guardare al futuro con più speranza, sia per poter copiare in modo intelligente le soluzioni migliori che sono state trovate altrove”. Gli esempi di situazioni manto-

vane in cerca di buone pratiche non mancano. “Ad esempio – continua Caprini – il Comune ci ha assegnato la gestione per i prossimi quattro anni dello spazio di Sant’Agnese 10. Ci siamo chiesti se potesse avere senso portare anche qui un incubatore di imprese creative, un hub, e siamo andati a cercare dei modelli in giro. Uno degli eventi del fine settimana è nato proprio così, cercando spunti per la gestione di uno spazio che possa mettere a disposizione dei giovani creativi gli strumenti affinché le buone idee vengano messe a frutto in modo concreto”. Nuove esigenze dettate dalle conseguenze che la crisi ha avuto anche sul comparto cultura. “Lo scenario è mutato – conclude Caprini – non è più possibile immaginare di produrre cultura unicamente con committenza pubblica, ma questo non è necessariamente un male. È necessario invece immaginare nuove vie e modelli, e questa è una delle direzioni principali verso la quale abbiamo cercato di portare la discussione quest’anno”.

Fino a domenica 12 un fitto programma di incontri sull’innovazione in campo culturale

LA CULTURA

ALLA PROVA DEI FATTI IL PROGRAMMA VENERDI 10 OTTOBRE ore 9.30-12.30 – Santagnese10 INNOVAZIONE CULTURALE E SVILUPPO DEL TERRITORIO direzione scientifica CHEFARE modera Bertram Niessen - cheFare Panoramica dei principali bandi in ambito di innovazione sociale e culturale. Focus Presentazione dei soggetti promotori, delle diverse tipologie di bandi e della risposta del pubblico. Alessandro Rubini IC (Fondazione Cariplo) Roberta Franceschinelli Culturability (Fondazione Unipolis) Marco Liberatore cheFare (Associazione Culturale doppiozero) Racconto esperienze dei partecipanti. Focus Presentazione di 6 casi studio, intervallati da domande e discussioni con il pubblico. Interventi di fi nalisti, semifi nalisti e vincitori dei bandi d’innovazione culturale. Erika Mattarella di Casa in Casa (Torino), Alessandro Cacciato Farm Cultural Park (Favara, Agrigento), Franco Contu Lìberos (Sardegna), Pierluigi Vaccaneo TwLetteratura Gaspare Caliri Kilowatt (Bologna), Gennaro di Iorio e Alessandra Carta Coop Soc Big Bang (Bologna). ore 14.30-16.30 – Santagnese10 INCUBATORI, HUB, FABLAB Spazi dove le idee mettono le ali Si definisce “incubatore di impresa” uno spazio di coworking adeguatamente attrezzato per ospitare start-up, e offrire servizi di consulenza e di accompagnamento per lo sviluppo di idee imprenditoriali. Ma come funziona esattamente? Quali sono le dinamiche da attivare per dar vita a una fertile community al suo interno? Quali le regole di ingaggio, i modelli di governance e i target groups? E quali le strategie adottate da ciascuna realtà per garantire l’erogazione dei servizi e al tempo stesso la propria sostenibilità nel tempo?

Mettendo a confronto differenti modelli, ciascuno portatore di una propria specificità, tenteremo di costruire una mappa ideale dei luoghi in cui avviene e si concretizza l’innovazione, in cui si lavora al design del domani. Impact Hub (Milano), Avanzi / Make a Cube (Milano), Ghigos Ideas (Monza), Fies CORE (Dro, Trento). ore 17.00-19.00 – Santagnese10 TEATRI, BENI COMUNI IN SOSPESO Modera Simone Nebbia - TeatroeCritica Un teatro è luogo di rappresentazione della società, di proiezione viva e in divenire delle dinamiche umane, luogo di cultura per eccellenza. Con la loro funzione sociale, così come si è disegnata attraverso i secoli, con tutto il loro portato storico, artistico, di beni culturali, ancora una volta e oggi più che mai i teatri rappresentano una straordinaria occasione per le comunità di rifl ettere e riconoscersi, di vivere esperienze collettive, di riappropriarsi della propria identità prendendosi cura del bene comune. Interverranno diverse esperienze di “teatri occupati”, per un confronto laico e aperto sullo scollamento tra la domanda diffusa di democratizzazione della cultura, e le strutture che ne imbrigliano il potenziale di libera espressione. Fondazione Teatro Valle (Roma), Teatro Rossi Aperto (Pisa), Macao Nuovo Centro per le Arti, la Cultura e la Ricerca (Milano). ore 21.00 – Cinema del Carbone POP ECONOMIX LIVE SHOW Da dove allegramente vien la crisi e dove va. In collaborazione con BANCA ETICA Come nasce la crisi economica globale? Come funzionano le bolle finanziarie? Come la crisi dagli Stati Uniti è arrivata in Europa? L’austerity ci fa bene? Chi sono i responsabili? E noi, siamo solo vittime innocenti? Pop Economix Live Show è uno spettacolo che racconta la crisi globale che ci ha investito: lo fa in modo semplice, divertente e puntuale attraverso gli occhi di un narratore. Una narrazione teatrale di impegno civile, comica e drammatica insieme. Una produzione di Pop Economix, Banca Popolare Etica, Teatro

VIA E. FERMI, 4/6 - 46020 MOTTEGGIANA (MN) Tel. 0376 527587 - Fax 0376 527588 info@ipcsolutions.it www.ipcsolutions.it

PROGETTAZIONE, PRODUZIONE E RICAMBI DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE PER LÕ AGRICOLTURA E LÕ INDUSTRIA • joystick elettronici e potenziometrici brevettati e certificati • centraline elettroniche • schede elettroniche • pedali elettronici

Realizziamo impianti elettrici per: fasciatori e rotoballe macchine per viticoltura macchine per silvicoltura macchine per la raccolta di frutta ed ortaggi forniamo ricambi ed assistenza agli impiantisti

• PORTE BLINDATE • INFERIATE APRIBILI • SERRAMENTI IN PVC, LEGNO E LEGNO ALLUMINIO

TUTTI I NOSTRI PRODOTTI SONO CERTIFICATI E L'INSTALLAZIONE VIENE EFFETTUATA IN GIORNATA, SENZA OPERE MURARIE Possibilitˆ di usufruire della detrazione del 50% e 65%

SERRAMENTI IN PVC • SISTEMA A DOPPIA GUARNIZIONE 5 CAMERE • ELEVATA TENUTA ARIA/ ACQUA • RISPARMIO ENERGETICO • MANUTENZIONE ZERO • FACILI DA MONTARE SENZA INTERVENTI DI MURATURA • INFERRIATE MOBILI IN ACCIAIO PIENO • ANTITAGLIO FACILI DA MONTARE SENZA INTERVENTI DI MURATURA • CERTIFICATE CLASSE 3

•PORTE BLINDATE CON SISTEMA DI CHIUSURA DI SICUREZZA CON CILINDRO EUROPEO E DEFENDER IN ACCIAIO • CERTIFICATE CLASSE 3

Via Cremona 25 - MANTOVA • Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1501841 www.malavasidemos.it - info@malavasidemos.it


Auto

PAGINA 5 - PAGINA 5Informazioni su auto e ulteriori foto e offerteMantova sul Mantova sito: www.ferrigiovanniauto.com

Popolare Europeo e Il Mutamento Zona Castalia (produttore esecutivo). Di Alberto Pagliarino, Nadia Lambiase e Paolo Piacenza. Con Alberto Pagliarino. ore 24.00 – Lungorio/Piazza Martiri di Belfiore IO VOGLIO TE! Open call a cura di Teatro Magro Maratona di libere espressioni culturali, 24h non stop sul monumento, 30 minuti a testa, 50 interpreti Teatro Magro seleziona esseri umani: artisti, cittadini, lavoratori, giovani, pensionati che vogliono dire la loro. A ciascuno verrà dato uno spazio di espressione, un palcoscenico privilegiato sulla città. La call è aperta a tutti coloro che vogliono proporre progetti di teatro, poesia, musica, arte, movimento, fotografia, o semplicemente abitare il monumento e prendere coscienza del bene comune. Verranno presi in considerazione tutti coloro che desiderino dare il proprio contributo, professionisti e non. La partecipazione è gratuita. Per iscrizioni scrivere a teatromagro@teatromagro.com o compilare il form:

SABATO 11 OTTOBRE ore 10.00-13.00 – Sala Conferenze Gazzetta di Mantova FARE CULTURA CON LE NOTIZIE Quando il giornalismo diventa bene comune. A cura di Radiobase Obiettivo dell’incontro è quello di portare il giornalismo al centro della discussione: le notizie sono cultura? In che modo formano il nostro sapere? In che modo diventano il risultato di un’interazione reale con i cittadini, provocando sempre più spesso reazioni incontrollate di giudizio? Come controllare fonti e commenti, per non rinunciare a notiziabilità e verità? Angelo Cimarosti cofondatore di YouReporter, giornalista professionista e videoreporter, Ester Castano giornalista de L’AltoMilanese e stampoantimafioso.it, Piero Di Antonio redattore capo centrale Gazzetta di Mantova, web editor, Chiara Cini autrice ed esperta di social media marketing. ore 10.00-13.00 – Sala degli Stemmi, Palazzo Soardi SOSTEGNO ALLA CULTURA Gli sgravi fiscali per le Erogazioni Liberali a favore delle attività legate al Patrimonio Culturale previste dall’art. 38 della L. 342/2000 – Il ruolo delle imprese: dalla sponsorship alla partnership. Saluto del Sindaco di Mantova. Dott. Vincenzo Santoro (Responsabile Ufficio Cultura, Sport e Legalità di Anci):“Il decreto Franceschini e la cultura come elemento costitutivo dello sviluppo”. Dott. Alessandro Garzon (Dottore Commercialista, consulente fiscale ANCI, collaboratore de Il Sole-24 Ore): “Investire in cultura ai tempi della crisi”. Dott. Umberto Soprani (Ufficio Controlli della Direzione provinciale di Mantova Agenzia delle Entrate): “L’’art 38 L 342/2000 nella prassi dell’Agenzia delle Entrate”. Dott.ssa Laura Longo (Servizio Musei, Direzione Cultura Turismo e Sport del Comune di Firenze): “L’esperienza dei Musei civici Fiorentini per un’economia della Cultura”. ore 15.30-18.30 – Santagnese10 CREATIVITA’, TERRITORIO E BENI COMUNI – Prima sessione: Esperienze di innovazione culturale sul territorio Negli ultimi anni, l’esperienza dei Distretti Culturali ha costituito per il territorio mantovano un importante strumento a matrice pubblica di valorizzazione del patrimonio, con specifiche azioni indirizzate a sperimentare nuove forme di fruizione dei beni culturali, e a sostenere l’avvio di nuove imprese creative. Al tempo stesso, sono nate autonome iniziative private, che costituiscono esempi concreti di come è possibile innestare elementi di innovazione a

TEL. 0376/256041 - 0376/42449

partire dalla cultura, investendo risorse e competenze nel settore, con contenuti ad alto impatto sociale. Contributi: Carmelita Trentini Direttore Distretto Culturale Regge dei Gonzaga, Isabella Bergamini Cordinatore Distretto Culturale Dominus. Case study: Sonic Design, iMantova, Mutty, Beat Area, FabLab Imprimatvrlab. – Seconda sessione: La governance dei beni comuni Output del laboratorio di co-progettazione di Mantova “Imprese per i Beni Comuni” Un’idea promossa dal Tavolo della Cooperazione, con la direzione scientifi ca di Labsus – Laboratorio per la sussidiarietà introduce Dott. Alberto Righi (Camera di Commercio) interviene Prof. Christian Iaione (Labsus) dalle ore 18.30 – Piazzale Ragazzi del ‘99 (zona Stadio) HIDROPHILOS Performance itinerante, una produzione ZeroBeat. Spettacolo itinerante sulle sponde dei laghi di Mantova (Forte di Pietole, Porto Catena, Museo VVFF, Rocca di Sparafucile, Porta Giulia). L’acqua e i legami. Una trama sottile legata alla nostra città. Come il filo di Arianna si dipana nel labirinto, Hidrophilos si snoda in un’azione performativa dedicata alle origini del mito che fanno di Mantova uno scrigno d’acqua – ancora una volta – segreto. La performance, per cui è vivamente consigliata la prenotazione, si svolge a tappe su un percorso da compiere in bicicletta. Disponibile a richiesta un servizio in convenzione per il noleggio biciclette: infoline 370 3066300 mail: nolobici@zerobeat.it Ritrovo e partenza ore 18.30 presso Piazzale Ragazzi del ‘99(ex palazzetto dello sport) dalle 10.00 alle 19.00 – Spazio Ex Sportime via Orefici 31 POTERE AI PICCOLI! Letture, laboratori, eventi per under 12 a cura di Charta, ingresso libero. Se la cultura è un bene comune a disposizione di tutti per la felicità allora è meglio iniziare a goderne appena si può… Fin da piccoli possiamo quindi emozionarci per un’avventura raccontata in un libro, stupirci di fronte ai colori di un quadro, ballare al suono di una musica travolgente, esplorare un luogo sconosciuto, conoscere la nostra storia ed immaginare il nostro futuro. Lo spazio “Potere ai piccoli!” diventa per due giorni il luogo dedicato ai più giovani per sperimentare, conoscere, condividere tutto quello che attraverso la poesia, la musica, l’arte ci parla di cultura come bene di tutti e per tutti. Libri, musica, giochi, angolo piccolissimi: tutto in uno spazio, uno spazio tutto per voi.

10.30-12.30 Mano felice disegna gli animali Laboratorio artistico con Alessandro Sanna Età: 8-10 anni 16.00-17.30 La storia la racconto io Laboratorio di animazione teatrale con Laura Torelli Età: 6-12 anni bambini e ragazzi accompagnati dai genitori

DOMENICA 12 OTTOBRE ore 10.30-12.30 – Santagnese10 LE INVIATE SPECIALI DELLE IDEE Presentazione dei 10 progetti di innovazione culturale coordinati da Pantacon per il bando Mobilità Transnazionale di Regione Lombardia. Elisa Bozzolini, Lantoki Taller de Costura (Barcellona, Spagna). Giulia Buzzi, West Cork Music (Cork, Irlanda). Valeria Dalcore, Impact Hub Stockholm (Stoccolma, Svezia). Fanny Gadenne, Cultures du Coeur (Lille, Francia). Kati Gerola, Gresham Centre (Londra, UK). Giulia Iozzi, Ass. Eveil Artistique des jeunes public (Avignone, Francia). Arianna Maiocchi, The Manufacturing Institute – Manchester Fab Lab (Manchester, UK). Valentina Pavesi, West Cork Music (Cork, Irlanda). Chiara Pedrazzi, Handmade in Britain (Londra, UK). Marina Visentini, Charioteer Theatre (Edimburgo, UK).

Installazione e assistenza impianti d'allarme, telecamere e automazioni

SABATO 11 OTTOBRE

Appuntamenti con la musica e la poesia 10.30-12.00 Buffonaggi Lettura animata e laboratorio creativo con Alice Magalini Età 4-8 anni 15.00-17.00 Amici di pelle e musica Laboratorio di animazione musicale con Giovanna Camerlenghi eGianluca Benatti Età 4-8 anni 17.00-18.30 Dipende da come mi abbracci: Costruzione del domani nella narrazione del mondo ai bambini conBruno Tognolini Età 8-12 anni

DOMENICA 12 OTTOBRE

Appuntamenti con l’arte e il teatro

STUDIO DENTISTICO DOTT. MARCO DE BATTISTI

Telefona allo Studio dell Dott. DeBattisti Marco Via Verona n. 38 - Cittadella (MN) 0376 387709

Via Isabella d'Este, 1 Guidizzolo Mantova

393

9895218 - 340 72152

V. Trento Trieste 119/A Roverbe

TRASLOCHI

SCONTO DI 50,00 EURO al raggiungimento dell'importo di 150,00 Euro

NGSicurezza.com

ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL V

Presentando questo coupon avrai uno

ESTETICHE

info@ngsicurezza.com

FALZI ROBERT

"La serietà e l'onestà sono la garanzia del nostro lavoro, per noi ogni paziente, prima di essere un cliente, è una persona!"

su prestazioni ODONTOIATRICHE ed

Francesco Nori Perito Industriale

CASTELBELFORTE (MN) - VIA TOMBA 1 -

393.4697693

DI SOAVE GIORGIO E MATTIA

VENDITA E ASSISTENZA NUOVO E USATO AUTO SEMESTRALI A KM ZERO CON FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

SMONTAGGIO MERCAT AGENZIA INTERMEDIAZIONE E RIMONTAGGIO N IMMOBILIARE MOBILI

di Arioli Francesco • Fornitura scatole e nastro adesivo

pe

• Servizio gratuito bauli capi appesi

COMPRAVENDITA DI IMMOBILI, TERRENI, • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni,COMMERCIALI, AZIENDE AGRICOLE, ATTIVITA' cantineGESTIONI e uffici con smaltimento AFFITTI, STIME, IMMOBILI • Sostituzioni piani cucina E ASTE GIUDIZIARIE, GESTIONE CONDOMINIALE

came soggi

• Servizio piattaforma aerea La nostra professionalità si distingue per il servizio, la serietà e la riservatezza

PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GR

Largo Martiri Libertà, 6 - Gonzaga (MN)

528055 - Cell. 348.3302352 - nazareno.arioli@tin.it www.immobiliare.it/agenzie_immobiliari/Arioli_Francesco.html

Tel. e fax 0376 Lo studio è aperto dal lunedì al venerdì e un sabato al mese - SI RICEVE SU APPUNTAMENTO

Servizio di falegname


Mantova - PAGINA 6 PAGINA 13 Mantova

PAGINA 612 PAGINA Mantova Mantova

Mantova

Il Black&White New Generation vi aspetta per tanti nuovi eventi pieni di divertimento...

Via Spinelli 6/H - Porto Mantovano (MN) - 349 3470149

venerdì 10 ottobre serata Zumba, giovedì 16 ottobre serata Latina sabato 18 ottobre serata Afro in tutti gli eventi BUFFET in OMAGGIO

mantoVa con gusto

il concerto

Irene FornacIarI con renga al PalaBam Sarà Irene Fornaciari ad aprire in alcune date i concerti di Tempo Reale Tour di Francesco Renga, in arrivo al PalaBam di Mantova giovedì 16 ottobre con inizio alle ore 21.30. Irene - che attualmente sta lavorando al nuovo album porterà nei teatri del tour di Francesco Renga la sua musica, brani di grande energia e canzoni più intime, sostenute dalla sua voce potente, calda e ricca di sfumature. Un momento importante del suo set sarà l’interpretazione di una delle canzoni più belle della musica italiana: “Emozioni” di Lucio Battisti. “Sono molto grata a Francesco per l’opportunità che mi dà nell’aprire i suoi concerti e far conoscere la mia musica al suo pubblico - racconta la cantante - Era un mio deside-

Nel fine settimana torna in piazza Sordello l’appuntamento con le specialità regionali

Quinta edizione per “Mantova con Gusto”, la rassegna dedicata ai prodotti tipici dell’enogastronomia italiana e all’artigianato di qualità che torna da venerdì 10 a domenica 12 ottobre dalle 10 alle 21 in Piazza Sordello a Mantova. La manifestazione è organizzata da Confesercenti Mantova e Cooperativa Atena, con il patrocinio del Comune di Mantova. Un caleidoscopio di sapori, profumi e colori invadono il centro di Mantova. In piazza, 40 espositori presentano il meglio della cultura culinaria italiana, dal Trentino alla Sicilia, in un ideale atlante dei sapori nazionali che, nelle precedenti edizioni, ha riscosso grande apprezzamento da parte del pubblico. Centinaia le specialità da degustare in loco o acquistare e portare a casa. Tre giorni, quindi, all’insegna della gastronomia della tradizione, presentata da produttori d’eccellenza provenienti da tutta la penisola, capaci di tramandare artigianalmente ricette, preparazioni e sapori, epoca dopo epoca, nella convinzione che l’enogastronomia tipica sia cultura e carattere di un territorio. “Mantova con Gusto” è un’occasione per apprezzare il cibo sano e di qualità, testimonianza di un patrimonio variegato da proteggere. Dalle specialità più amate alle piacevo-

li scoperte. Ad aprire le danze, un dolcissimo banco di delizie siciliane con i famosi dolcetti di pasta di mandorle e le mele caramellate. Sapori intensi dalla Puglia con le burrate di Andria, le olive dolci aromatizzate all’alloro e semi di finocchio, i capperi giganti con il gambo del magico Salento e i lampascioni di Minervino. La Sardegna presenta la sua deliziosa bottarga e il pecorino. Un salto al nord per scoprire i salumi piemontesi di asino e di maiale al Barolo. E ancora l’Alto Adige con i suoi pezzi forti: speck, wurstel, kren, canederli e il tipico pane di segale. La Liguria porta il profumato pesto al basilico, le sempre appetitose focacce, i testaroli lunigianesi e le trofie. Imperdibili dalla Toscana il prosciutto e la mortadella di Prato. Ampio spazio anche a vini e liquori provenienti da tutta Italia. Non possono mancare, infine, le specialità mantovane. Non solo cibo, ma anche bancarelle di artigianato di qualità con i lavori dei maestri artigiani: dalla pelletteria al legno, dall’oreficeria alle candele e ai saponi. Non mancano i prodotti biologici e i tessuti naturali. Gli stand rimarranno aperti dalle 10 alle 21. Per informazioni: Cooperativa Atena tel. 347.1839134, atenacoop@hotmail. com.

PoesIa In marIconda con ValerIa raImondI Il 10/10

danIlo soragna Presenta Il suo “mantoVa Bella” co nella Sala Conferenze della Banca Popolare di Mantova, in via Principe Amedeo 2. “Il libro non è in vendita – ha sottolineato Soragna –, ma verrà consegnata una copia in omaggio, a chi lo volesse, durante l’appuntamento di venerdì”. Per l’occasione, l’opera “Mantova Bella” sarà introdotta dal giornalista Werther Gorni e presentata dallo studioso Rodolfo Signorini, mentre l’autore leggerà una selezione dei testi pubblicati ed intratterrà il pubblico illu-

Soragna e Sodano strando gli aspetti di maggior interesse. “Il secondo volume della collana intitolata al maestro Veneri, ad opera di Danilo Soragna – ha scritto nella presentazione Pietro Moretti, presidente della Fondazione Bpa Poggio Rusco –, ripercorre con

rio potermi esibire nei più bei teatri di tutta Italia con la mia formazione semiacustica e un grande artista come Francesco, che stimo molto, lo ha realizzato. Sono emozionatissima!”. I prezzi del concerto vanno da 25 a 46 euro.

l’appuntamento

il libro

“Mantova Bella - La città che era, che è e che sarà”, è il titolo del nuovo libro di Danilo Soragna, pubblicato dalla Fondazione Bpa Poggio Rusco nella collana in onore del Maestro Armando Veneri. La prima copia è stata consegnata, lunedì 6 ottobre, in Comune, al sindaco di Mantova Nicola Sodano direttamente dall’autore, che è anche presidente dell’Aspef. Il volume sarà presentato ufficialmente venerdì 10 ottobre, alle 17.30, durante un incontro aperto al pubbli-

Irene Fornaciari

vivacità e freschezza spezzoni di vita della città e costituisce una sorta di tributo affettivo a Mantova”. Inoltre, il libro, di oltre 200 pagine, presenta al suo interno una trentina di disegni a colori ad opera dello stesso autore.

Ultimo appuntamento della rassegna “Poesia d’Estate” nel cortile delle ortensie del Mariconda, in vicolo San Gervasio 13. Venerdì 10 ottobre alle 18,30 Stefano Iori dialogherà con la poetessa Valeria Raimondi. L’autrice bresciana inizia la sua attività artistica nel mondo del teatro, dove opera dal 2004 al 2010. La sua prima silloge poetica Percorsi in... versi è di quegli anni. Suoi i testi dello spettacolo Il rumore della poesia che debutta nel 2007 e che viene tuttora proposto dall’attrice Bruna Bottesini e dal musicista Gerardo Ferrara. Nel 2011 pubblica per Thauma Edizioni la raccolta di poesie Io No ( Ex-Io ) che ottiene un chiaro successo di critica. Il filo conduttore della raccolta è l’anoressia, fantasiosamente declinata Irene Fornaciari nella forma della psicopoesia. Una sua nuova antologia, che vortica sui temi dell’amore, dell’eros e della morte, è in stampa proprio in questi giorni per i tipi di Fusibilia Libri. L’autrice ha vinto quest’anno il primo premio al Festival internazionale della poesia al femminile Eros e Kairòs, svoltosi nel giugno scorso tra Viterbo, Roma e Civitavecchia. L’appuntamento al Mariconda nasce in collaborazione con Casa dei Poeti e Libreria Di Pellegrini.

FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO ESPERIENZA 393 9895218 - 340 7215235 393

V. Trento Trento Trieste 119/A Roverbella (MN) V.

TRASLOCHI Via Albano Seguri, 2 - Zona Vadaro 2 MANTOVA Cell. 335 6494649 - Tel. 0376 302344/302961 - Fax 0376 314102

brescianigiancarlo@alice.it

Montaggio ed Assistenza Sponde Dhollandia, Anteo, Elefantcar Montaggio e riparazione bruciatori Webasto, Eberspacher Montaggio e riparazione refrigeranti ThermoKing, Carrier Diagnostica, riparazione ABS EBS EDC sospensione Waeco

SMONTAGGIO SMONTAGGIO RIMONTAGGIO EE RIMONTAGGIO MOBILI MOBILI Fornitura scatole scatole ee nastro nastro adesivo •• Fornitura •• Servizio Servizio gratuito gratuito bauli bauli capi appesi Modifiche ee adattamenti adattamenti mobili •• Modifiche Sgombero abitazioni, abitazioni, •• Sgombero cantine ee uffici uffici con con smaltimento smaltimento cantine •• Sostituzioni Sostituzioni piani piani cucina cucina Servizio piattaforma piattaforma aerea aerea •• Servizio

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

Installazione ed assistenza impianti GPL e Metano PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI PREVENTIVI

Servizio di falegnameria


Mantova - PAGINA 7 -

GRANDE MANTOVA

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

di Biolchi Elisa e Sabrina s.n.c.

www.facebook.com/ilfornogoito

A Porto Mantovano un originale corso di formazione promosso dalla Confcommercio

Il flusso di turisti russi nel nostro Paese è in costante aumento: secondo i dati della recente Indagine sul turismo internazionale dell’Italia realizzata da Banca d’Italia, negli ultimi cinque anni il numero dei visitatori dalla Russia è più che raddoppiato, passando dai 461 mila del 2009 a 1 milione e 88 mila del 2013. Anche Mantova non fa eccezione, registrando una crescita costante: nel 2013 i turisti russi sono stati il 2,6% del totale contro l’1,8% del 2012. “Merito anche degli efficaci collegamenti con la Russia garantiti dall’ae-

roporto Catullo di Villafranca – osserva il direttore di Confcommercio Mantova Nicola Dal Dosso – che si sono rivelati strategici nel veicolare verso il nostro territorio un segmento di visitatori decisamente interessante. Val la pena sottolineare che la loro spesa media giornaliera nel 2013 è stata di 170 euro, superiore del 65% a quella degli altri turisti stranieri in Italia. Solo i pernottamenti si traducono in una spesa pari a 1 miliardo e 328 milioni di euro”. “Proprio per aiutare le nostre imprese ad offrire loro un

Nicola Dal Dosso servizio sempre più efficace – prosegue Dal Dosso – abbiamo deciso di promuovere un cor-

CURTATONE

AGEVOLAZIONI PER LE FAMIGLIE NUMEROSE

Il Municipio di Curtatone Importante novità in arrivo per le famiglie numerose con tre figli o più di Curtatone: per loro il Comune ha deciso infatti di introdurre un quoziente familiare attraverso il quale verranno ricalcolate le tariffe per usufruire dei servizi scolastici di mensa e trasporto. Per i nuclei più consistenti, dunque, a determinare l’inserimento in una delle quattro fasce previste (A, B, C, D) e sulla base delle quali il Comune stabilisce le tariffe, non sarà più solo il reddi-

to ISEE, ma il numero dei figli. In caso di famiglie con almeno tre minori che accedono ai servizi scolastici, indipendentemente dal reddito il secondo figlio andrà in fascia C, con una riduzione di circa il 20%, il terzo in fascia B, con un risparmio del 40%, dal quarto in su ci sarà l’inserimento in fascia A, con uno sconto del 77%. Nulla cambia per chi ha già diritto all’esenzione totale. “L’introduzione del quoziente familiare nasce dalla volontà di

agevolare con maggiore incisività le famiglie, considerando non solo il loro reddito ma il carico effettivo – sottolinea l’Assessore Giuseppe De Donno –. Oggi la misura è rivolta ai nuclei particolarmente numerosi, ma puntiamo a estenderla in futuro a una platea più ampia”. “A ciò si aggiunge un dato importante: il fatto che rispetto all’anno scorso le tariffe dei servizi scolastici non sono state aumentate, a differenza di quanto avvenuto in altri Comuni – aggiunge l’Assessore al Bilancio Carlo Bottani -. Merito della buona gestione del servizio mensa, che consente di calmierare i prezzi, liberando così risorse per agevolare le famiglie numerose o altri casi di disagio. In questa direzione va anche la campagna di recupero delle morosità avviata con l’invio di trecento solleciti e che sta procedendo con buoni riscontri”.

so base di russo, rivolto specificamente agli operatori di allberghi, ristoranti e pubblici esercizi. A breve poi ne partirà uno anche per i negozi. Per la nostra offerta formativa si tratta di una novità assoluta, resa ancora più interessante dal fatto che la partecipazione è gratuita: il corso infatti è interamente finanziato dall’Ente Bilaterale Mantovano”. Le lezioni, 30 ore in tutto, prenderanno il via il 14 ottobre presso il Centro di Formazione di Confcommercio Mantova a Porto Mantovano e si svolgeranno il martedì sera dalle 19 alle 22. Obiettivo del corso, aperto ai principianti assoluti, è quello di trasmettere le basi della lingua russa per riuscire ad accogliere il cliente straniero. Il programma pertanto si focalizza su situazioni lavorative concrete, come accogliere gli ospiti, fornire informazioni turistiche, ricevere prenotazioni e fornire informazioni riguardo al ristorante/bar/albergo, gestire la sistemazione

SULLE TRACCE DEL POETA L’Amministrazione Comunale di Borgo Virgilio e l’Assessorato all’Istruzione, in collaborazione con la Pro Loco Borgo Virgilio, lanciano il progetto “Virgilio a Borgo Virgilio”. Avvicinarsi al Poeta Virgilio attraverso la semplicità della vita in campagna: questo il fine principale del lavoro richiesto agli studenti dell’Istituto comprensivo che, partendo dalla loro storia personale e dai rapporti che li legano al territorio, cercheranno di effettuare un viaggio nel paese virgiliano, ispirandosi principalmente alle opere del grande Poeta, per scoprire come la Storia e la Letteratura continuino a persistere nel presente. Il concorso si rivolge a tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria di 1°grado di Borgo Virgilio, per l’anno scolastico 2014/2015.

Con percorsi opportuni sviluppati dagli insegnanti, i ragazzi avranno la possibilità di esprimere le loro potenzialità creative attraverso la realizzazione di motivi decorativi, produzioni in prosa o in versi, elaborati musicali. Le attività proposte terranno conto dell’età dei partecipanti, privilegiando percorsi adatti al livello di maturità degli stessi, rispetto al concetto di tempo e spazio. Le adesioni dovranno essere comunicate entro sabato 25 ottobre 2014 all’ufficio istruzione comunale all’indirizzo e.gazzoli@comune.virgilio. mn.it. I lavori saranno consegnati al Comune entro sabato 29 novembre 2014, in luogo e ore che verranno comunicati in seguito, e verranno esposti presso il Museo Virgiliano di Pietole.

ai tavoli, descrivere utensili e stoviglie, leggere e illustrare un menù, descrivere gli ingredienti delle pietanze, prendere le ordinazioni, consigliare il

cliente nella scelta, gestire le lamentele relative ad eventuali disservizi, fornire indicazioni sul conto e sulle modalità di pagamento, promuovere gli altri servizi offerti dal bar/ ristorante/albergo. Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare la responsabile del Centro di Formazione di Confcommercio Mantova, Lorella Viola: tel. 0376 396749; fax 0376 385693; formazione@ sviluppomantova.it.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA: PER I BIMBI: - Laboratorio ludico-didattici - Truccabimbi, palloncini... e tante golosità! DEGUSTAZIONI: - Prodotti tipici mantovani - Mostarde e confetture APPUNTAMENTI: Piazza Mantegna: PomPierino, primi passi per i piccoli Vigili del Fuoco 16.30 corale femminile Isabella Gonzaga Piazza Marconi: 11.00 Musica ed Energia con Sara e la Sbronz Crazy Crew! 17.30 Associazione MusicaNuova e Coro Mantova InCanto Loggia del Grano: 15.30 Cocktail di moda e musica ‘50-’60-’70 17.30 I bambini creano il manifesto di Segni d’Infanzia 2014 Rotonda di San Lorenzo: Dalle 16.00 Lettura di fiabe in spagnolo Itinerante: Banda della Città di Mantova Piazza Erbe ore 12.00 Aperitivo Solidale con Gianni Dall’Aglio e la Nazionale Cantanti DI TUTTO UN PO’: Pesca di beneficenza - Piéce teatrali e danze - Creazioni manuali Distribuzione del “Tortello di Zucca” piatto del Grande Cuore dei Mantovani

Raccolta pubblica occasionale di fondi ex. art. 143 e seguenti TUIR

RISTORATORI E ALBERGATORI A SCUOLA DI… RUSSO!

BORGO VIRGILIO


BENESSERE E CULTURA ALTERNATIVA REVERE AVRÀ IL SUO MERCATO

P

er illustrare obiettivamente i due Policlinici Rident, specializzati nella diagnostica e nella terapia odontoiatrica completa, non occorre fare altro che affidarsi ai dati che essi offrono e che sono sotto gli occhi di tutti: due sedi una a Rijeka (Fiume) e l’altra a Poreč (Parenzo)40 dottori in odontoiatria, 40 assistenti dentali, 5 ingegneri di radiologia, 58 odontotecnici, 30 studi dentistici, 3 laboratori odontotecnici e più di 30 mila pazienti ogni anno; i quali hanno potuto verificare in prima persona quanto corrisponda al vero lo slogan che da anni accompagna questo importante centro odontoiatrico, ovvero “ Rident…e torna il sorriso”. E il sorriso torna davvero e per svariati motivi: innanzitutto per la professionalità e la cortesia del personale, per l’elevata tecnologia delle strumentazioni utilizzate nelle diagnosi e per l’assoluta qualità dei materiali impiegati nei lavori eseguiti. Nel Policlinico di Fiume sono a disposizione tutti i servizi dell’odontoiatria moderna. Tra queste la chirurgia orale, la protesi fissa e mobile, l’ortodonzia, la parodontologia, l’odontoiatria conservativa ed estetica, la pedodonzia e l’odontoiatria preventiva, nonché la diagnostica radiologica ed il laboratorio odontotecnico. Nel complesso che ospita questo Centro Rident, si trovano 24 studi, sale operatorie, laboratorio odontotecnico, reparto radiologico con ortopantomografo digitale e TAC ILUMA Cone Beam scanner. Tutti gli studi sono attrezzati con un apparecchio RVG ( radiovisiografia) che permette di riprendere digitalmente immagini istantanee dei singoli denti. Nella città di Parenzo, invece, il Policlinico Ri-

Si organizzano viaggi andata e ritorno in giornata per il Policlinico di Parenzo (Porec) e Fiume (Rijeka) con partenze settimanali dalle province di Mantova, Cremona e Parma

dent offre la diagnostica e la terapia odontoiatrica completa in un edificio situato a soli 700 metri dal mare, dove si trovano 6 studi odontoiatrici e una sala chirurgica, laboratorio odontotecnico e l’apparecchio digitale per la tomografia computerizzata (la cosiddetta TAC ) e l’ortopantomografo con la possibilità di effettuare anche le lastre telerontgen. Anche qui ogni studio è dotato di un apparecchio per le radiovisiografie che permette di riprendere digitalmente immagini istantanee dei singoli denti. All’interno dell’edificio, oltre agli studi dentistici, si trovano anche 10 stanze riservate all’alloggio dei pazienti. Il Policlinico Rident di Parenzo è il risultato di anni di esperienza e del know how del Policlinico Rident a Rijeka, con la quale collabora strettamente. L’esperienza maturata nel campo odontoiatrico e la possibilità dell’alloggio fanno di questa struttura il luogo ideale per la soluzione dei problemi dentali. Tutti gli elementi, questi, che già di per sé sarebbero sufficienti per scegliere tal struttura. Ma vi è molto di più come, ad esempio, l’assoluta convenienza sotto il profilo economico, anche per chi arriva da lontano, come già in molti fanno partendo dalle Province di Mantova, Cremona e Parma, contattando i nostri rappresentanti di zona: IRENE 366 2272786 - GABRY 366 2272785. Rident, infatti offre un servizio odontoiatrico completo a prezzi accessibili a tutti, con in più la straordinaria possibilità di godersi l’offerta turistica della città di Parenzo e dell’Istria. Ecco allora che lo slogan “ Rident…e torna il sorriso”, appare molto di più che una mera promessa pubblicitaria, trasformandosi in una concreta possibilità oggi alla portata di tutti.

I nostri servizi ˜ PREVENZIONE ˜ IMPIANTI DENTARI E CHIRURGIA ORALE ˜ PROTESI FISSA ˜ PROTESI MOBILE ˜ ORTODONZIA ˜ ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ˜ ODONTOIATRIA ESTETICA ˜ PARODONTOLOGIA ˜ PEDODONZIA ˜ RADIOLOGIA ˜ LABORATORIO ODONTOTECNICO ˜ STERILIZZAZIONE E DISINFEZIONE

RISPARMIA IL

50%

PER LA CURA DEI TUOI DENTI

servizio giornaliero dalle tre province

Chiama il nostro referente: IRENE 366 227 27 86 GABRY 366 227 27 85

VIAGGI ORGANIZZATI!!!

partenze settimanali 3 volte/settimana da PARMA, REGGIO e MANTOVA Andata e ritorno in giornata per Policlinico di Parenzo (Poreč) e Fiume (Rijeka)


PAGINA 9

Mantova - PAGINA 9 Mantova

Alto MAntovAno

AMPIO GIARDINO ESTIVO GIORNO DI CHIUSURA MARTEDI' TEL. 0376 256036 - Via Boselli, 26 CASTELBELFORTE (MN) di Filippi Patrizia

www.pizzeriapantagruel.it

numero verde 800 662479

TeaTro Sociale, in arrivo Placido, Servillo e Paolini

Il Teatro Sociale di Castiglione

Grandi nomi in arrivo sul palco di Castiglione per festeggiare i 25 anni dall’inaugurazione Torna la stagione teatrale a Castiglione delle Stiviere e quest’anno sarà anche l’occasione per celebrare un importante traguardo. Nel 1991, 25 anni fa, riapriva il teatro sociale di Castiglione delle Stiviere e da allora la stagione teatrale castiglionese è cresciuta fino a diventare un appuntamento fisso caratterizzato dai grandi nomi del panorama nazionale che sono saliti sul palco del Sociale. “Diamo il via ai festeggiamenti guardando al futuro con una serie di novità” afferma Bruno Cavallarin, tra i responsabili della programmazione per l’Amministrazione Novellini, “la prima è che in modo programmatico vengono inseriti alcuni spettacoli in replica; la seconda, alcune scelte sono state pensate in maniera specifica per un pubblico giovanile e per le scuole; la terza, si è realizzata una prima collaborazione con teatri locali (in particolare con il teatro di Guidizzolo) che potrà svilupparsi nei prossimi anni. Inoltre, a

????

Toni Servillo

fianco della programmazione in cartellone, si è pensato di promuovere un’uscita al Piccolo di Milano a prezzi vantaggiosi per lo spettacolo di Eduardo Le voci di dentro con Toni Servillo. A grande richiesta, si ripeterà l’operazione di collaborazione con le Scuole di Teatro per proporre uno spettacolo ideato e prodotto da un cast di giovani aspiranti attori”. Quanto al programma, il cartellone propone attori e autori di spicco. In scena c’è il debutto shakespeariano con

Michele Placido Michele Placido (che ritorna dopo la prima stagione del ’91) martedì 11 Novembre; a seguire, l’11 dicembre il balletto Lo Schiaccianoci con Vittorio Galloro; il 14 gennaio, fuori abbonamento, c’è il tributo a Jack London con Marco Paolini. Il 20 gennaio arriva Sebastiano Lo Monaco con Dopo il silenzio; il 29 gennaio Enzo Vetrano e Stefano Randisi metteranno in scena Totò e Vicè. Il 10 febbraio si prosegue con Ecce Homo di e con Lucilla Giagnoni. Il 26 febbra-

io è di scena la rivisitazione in chiave comica dell’Otello da parte degli Oblivion; mentre il 4 marzo, sempre fuori abbonamento, Il principio dell’incertezza di e con Andrea Brunello in scena con Enrico Merlin. Il 10 marzo arriva Gioele Dix con il Malato immaginario. Il 19 marzo ladro di razza con Massimo Dapporto, Susanna Marcomeni e Blas Roca Rey per la regia di Gianni Clementi. Il 10 aprile si chidue con Robe dell’altro mondo di e con Gabriele di Luca. Anche quest’anno si ripete l’esperienza con l’Accademia Teatrale Veneta che metterà in scena La baracca dei sogni, ma sarà ospite a Castiglione, come l’anno scorso, per un’intera settimana con laboratori per le scuole e la possibilità di assistere alle prove dello spettacolo che andrà in scena il 27 Marzo. Per tutte le informazioni, compreso il via agli abbonamenti, ci si può rivolgere all’Ufficio cultura del Comune di Castiglione 0376 679256.

cavriana

a PaSSo di nordic Walking

Un momento della camminata estiva Dopo il successo delle camminate estive, tornano alla Casa di Beniamino di Cavriana (Strada Madonna della Porta, 5) gli incontri di nordic walking. Sabato 11 ottobre parte infatti il corso per imparare la tecnica di questa disciplina sportiva e per gustare il piacere di camminare insieme in una palestra a cielo aperto nel meraviglioso scenario delle colline moreniche. Il Nordic Walking è uno sport per tutti, praticabile per tutto il corso dell’anno, fa bene al cuore e alla mente, rafforza braccia e spalle, migliora la postura della schiena e tonifica glutei e addominali! Uno sport completo e divertente, e una concreta possibilità di conoscere persone con le quali condividere la passione sportiva e uno stile di vita sano e attivo. I corsi si svolgeranno al sabato dalle ore 15.30 alle 16.30 e saranno tenuti in collaborazione con Nordic Walking Mantova. Sono previsti 5 incontri e il costo complessivo è di 50 euro. Le iscrizioni sono possibili anche il giorno stesso sul luogo dell’evento. Per informazioni: Marco 335 1027444 – Luciano 335 5897919. www.fcgdonmazzi.org.

L' EMPORIO DEI SAPORI

LA RESIDENZA IL GIGLIO

Inoltre potrete usufruire della nostra cucina da asporto consultando l' Emporio dei Sapori un marchio di selezioni enogastronomiche di qualità

di recente ristrutturazione, è stata progettata per accogliere in modo comodo ed elegante, soprattutto chi deve fare un pernottamento di lavoro nella zona di Verona

Il Ristorante da Graziano & Loretta offre una capienza di 400 posti, ideale per ospitare banchetti di matrimonio, cerimonie, cene di lavoro. Tutte le sale sono dotate di aria condizionata e servizi per disabili.

PROGRAMMA OTTOBRE 2014

04 ottobre ORE 20.00 EROS VALBUSA SABATO 11 ottobre ORE 20.00 GIGIO VALENTINO SABATO 18 ottobre ORE 20,00 FLAVIO SABATO 25 ottobre ORE 20,00 SUSANNA PEPE VENERDI 31 ottobre ORE 20,00 EROS VALBUSA SABATO

CHIUSO il lunedì ed il martedì sera

Per prenotazioni Tel. 045 7930253 - www.dagrazianoeloretta.com Tutti i sabati serate musicali con menu completo

€ 18,00

E' gradita la prenotazione

Via C. Bon Brenzoni, 66/68 - 37060 Mozzecane (VR) - Tel. 045 7930253 - Fax 045 6340708 - www.dagrazianoeloretta.com - ristgel@libero.it


Mantova - PAGINA 10 -

OGLIO PO

VIADANA CELEBRA LUIGI PARAZZI

IN BREVE GAZZUOLO

INCONTRO CON L’AUTORE Domenica 12 ottobre, alle ore 16.00, presso la biblioteca comunale, Drusilla Galelli, una delle due autrici, ci parla del suo libro: “Mamme nel deserto”. Due donne e due mamme che hanno lasciato tutto per seguire con i figli piccoli i mariti in kuwait. La loro esperienza del reinventarsi una vita lontano dall’Italia. Ingresso libero. Seguirà rinfresco.

Fino a sabato 18 ottobre un ricco programma di eventi e giornate di studio in ricordo del sacerdote fondatore della biblioteca

Si è aperta domenica 5 ottobre la ricca serie di eventi promossa dalla Società Storica Viadanese in occasione del centenario della morte di don Luigi Parazzi, primo direttore della Biblioteca comunale di Viadana, a lui intitolata. Da segnalare in particolare l’emissione di quattro cartoline celebrative e nel pomeriggio il concerto del coro “Voci virili di Cremona” nella chiesa sussidiaria di San Rocco. I prossimi eventi sono in programma tutti nel mese di ottobre. Appuntamento importante sabato 11 quando, dalle 9.30 alle 18, presso la Galleria civica d’arte contemporanea si terrà la giornata di studio sul tema “Luigi Parazzi sacerdote, educatore e bibliotecario nell’Italia dell’Ottocento”. Domenica 12 ottobre alle 10.30 presso la Biblioteca Comunale sarà inaugurata la mostra “I centocinquant’anni della Biblioteca Comunale Luigi Parazzi di Viadana (18622012)”. Venerdì 17 ottobre, alle 21, altro appuntamento di approfondimento sulla figura di “Lugi Parazzi direttore della Biblioteca Comunale (1862-1913)”, questa volta presso la Biblioteca comunale di S. Matteo delle Chiaviche. L’incontro, promosso in collaborazione con l’associazione “Amici della Biblioteca” di S. Matteo delle Chiaviche, vedrà intervenire il direttore della biblioteca viadanese Antonio Aliani.

Altro appuntamento sabato 18 ottobre a Cremona. Alle 16, presso la Biblioteca del Seminario vescovile di via Milano 5, si guarderà a “Luigi Parazzi sacerdote e bibliotecario”. Intervengono il direttore della biblioteca viadanese Antonio Aliani e il presidente della Società Storica Viadanese Giuseppe Flisi. La fondazione della Biblioteca risale al maggio 1861: essa figura, infatti, tra le circa duecento biblioteche esistenti al momento dell’indagine statistica ministeriale effettuata appena dopo l’unità d’Italia. Dal giorno dell’apertura al pubblico (avvenuto nell’agosto del 1862) la Biblioteca è sempre rimasta aperta e funzionante. Parazzi la diresse per oltre cinquant’anni, fino al 1913, raccogliendo, tramite acquisti e donazioni di privati, un importante patrimonio librario di circa 15mila volumi, ancor oggi conservato. Come bibliotecario fu anche il promotore della prima libreria circolante femminile in Italia, destinata al prestito di libri educativi per le giovani donne, finanziata con tessere annuali a carico delle donne associate. Dotato di grande versatilità, si occupò dei più svariati studi, ispirandosi nella sua attività letteraria e nei principi politici al Manzoni. Delle opere di questi curò un’antologia, che venne utilizzata per l’insegnamento della lingua italiana al giovane Vittorio Emanuele III.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI E INVALIDI CIVILI

Luigi Parazzi, fratello di Antonio, anch’egli sacerdote, nonché storico ed archeologo fondatore del Museo Civico di Viadana, fu patriota esponente del clero liberale cremonese, ammiratore di Garibaldi. Nel 1878, in un discorso di commemorazione di Vittorio Emanuele II, esaltò l’impresa dei Mille, l’italianità di Roma e il re, per la sua sacra missione di togliere al papa il potere temporale. In seguito a ciò il vescovo di Cremona Geremia Bonomelli lo sospese a divinis suscitando vivaci reazioni paese, che si trasformarono in aspre polemiche in seguito alla successiva supposta ritrattazione del suo discorso. Don Parazzi collaborò per diversi anni a periodici di carattere educativo e letterario quali “La Gioventù”, “Letture di famiglia”, “Pietro Thou-

BOZZOLO

ACCATTONAGGIO, ARRIVA L’ORDINANZA

Quando venne emanata nel comune di Mantova l’ordinanza anti accattonaggio fece molto scalpore, e la notizia rimbalzò persino sui quotidiani nazionali. Tra molto

Sede prov. di Mantova: P.zza Bazzani, 2 - Mantova Tel. 0376.320483 Tel. e Fax 0376.221225 c/c postale 13323464 www.anmicmn.it

consulenza per agevolazioni legge 104/92 presenza dei propri medici in seno alle Commissioni per l’accertamento d’invalidità Civile e presso la Commissione medica di verifica Inps Pratiche Inps, domande per assegni familiari, ricostituzioni pensionistiche, reversibilità, assegno sociale, attestazione ISEE, etc.. Servizio barriere architettoniche e scuola Ricorsi giudiziari per mancato riconoscimento invalidità civile Delegazioni di zona: Suzzara (c/o) CNA via IV Novembre, 11 mart 9-12 Sermide vic. Mastine, 27 (zona amb. S. Michele Farmacia Fornasa) giov 9-12

TEATRO VITTORIA RASSEGNA DI TEATRO DIALETTALE

Il cinema teatro vittoria in collaborazione con il comune di viadana dà il via a una rassegna che partirà giovedì 23 ottobre alle ore 21.00 con la commedia: “L’eredità ad Giuan”. Della compagnia viadanese Cot e Crud. Info presso il Mu.vi. Tel 0375/820931. Locandina completa sul sito dell’ecomuseo nella sezione eventi/ cinema-teatro.

DOSOLO

CONCORSO CORTOMETRAGGI INVISIBILI È in scadenza l’11° bando concorso cortometraggi “invisibili” istituito dal Circolo Gulliver di Dosolo. La scadenza per la presentazione delle opere è fissata al 12 ottobre 2014. Non è dovuta alcuna tassa di iscrizione.

SAN MARTINO DALL’ARGINE

CONCORSO FOTOGRAFICO “LA NATURA SIAMO NOI” La Pro Loco di San Martino d/a bandisce il concorso fotografico “La natura siamo noi: paesaggi, animali, piante”, per realizzare il locale calendario 2015. Iscrizione gratuita. Per info e regolamento mandare mail a: pl.sanmartino@libero.it scadenza iscrizioni 12.10.2014

VIADANA

MOSTRA “UN PO’ DI FUMETTI”

Il sindaco Torchio vieta l’elemosina nei luoghi di passaggio dopo le lamentele dei cittadini

presentazione domande invalidità

Acquanegra sul Chiese via Diaz, 8 (c/o M.Z. Service) merc 9-12 ven15-18.30 Asola via Oberdan, 10 - sab 9-12 Bozzolo via Valcarenghi, 67 ore 9-12 o per app. tel. 0376/921110

ar” e la “Rassegna nazionale” tutte stampate a Firenze dall’editore Cellini e fu in corrispondenza con personalità quali Niccolò Tommaseo, Angelo De Gubernatis, Pietro Fanfani, Ruggiero Bonghi, Gherardo Nerucci, i cui carteggi sono oggi conservati presso la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze. Fu altresì membro dell’Accademia Nazionale Virgiliana di Mantova e insegnante di italiano presso il Ginnasio e la Scuola Tecnica di Viadana. In qualità di delegato scolastico del mandamento di Viadana intrattenne rapporti col Regio Provveditore agli studi di Mantova e col Ministero dell’Istruzione pubblica. Tra gli studiosi mantovani fu in relazione con Giovan Battista Intra e Attilio Portioli alimentando un intenso carteggio.

VIADANA

Castiglione d/Stiv. via Botturi, 33 (c/o Circolo Pertini) giov 9-12 San Benedetto Po P.zza Teofilo Folengo, 2 ex Informagiovani

Goito Via V. Veneto, 12 Viadana via Verdi, 8 (c/o ass. Carabinieri) ven 9-12 o per app. Tel. 377/1675025

meno frastuono, il sindaco di Bozzolo, Giuseppe Torchio, la cui storia politica non è certo vicina alla Lega, ha preso un provvedimento analogo, accogliendo le lamentele dei cittadini, secondo i quali l’accattonaggio nei luoghi di maggiore frequentazione porterebbe a disagi e difficoltà nel passaggio. Ecco allora che per ordinanza sindacale è vietato l’accattonaggio, ovvero la richiesta di elemosina in qualsiasi modalità, all’ingresso e nelle adiacenze delle strutture ospedaliere e sanitarie; all’ingresso e nelle adiacenze dei luoghi di culto; all’ingresso, nelle adiacenze e all’interno delle aree cimiteriali; all’ingresso e nelle adiacenze degli esercizi commerciali e dei pubblici esercizi; nell’area del mercato.

APICOLTURA

Presso il Mu.vi. prosegue, fino al 12 ottobre, la mostra “Un po’ di fumetti”, con opere degli studenti delle scuole secondarie di 1° grado di viadana (a. s. 2013-2014) che hanno lavorato con l’illustratore e fumettista locale Alessandro Boni e l’associazione culturale Apeiron. Orari mostra: venerdì, sabato e domenica ore 16-19, visite guidate su prenotazione allo 0375/820901.

APICOLTURA SG di Schiavon Gianluigi

MARCARIA (MN) CASATICO (MN) - Via Tartaro, 24 Tel. e fax 0376.950194 Cell. 331.3886352

apicolturasg@alice.it

Miele italiano I PRODOTTI DELL’ALVEARE

• miele • polline • propoli • • pappa reale • cera • dalla natura con dolcezza


PAGINA 11

Mantova - PAGINA 11 Mantova

OLTREPÒ

Ristorante La Rosa dei Venti

PER TUTTO IL MESE DI OTTOBRE A SOLI 38,00 EURO

Cucina Tipica Sarda e Mantovana • Pesce di Mare

MENÙ DEGUSTAZIONE A BASE DI

TARTUFO CON:

antipasto - bis di primi e un secondo Gradita la prenotazione Via Cavo, 1 - Carbonara di Po (MN) - Tel. 0386 41873

Cell. 338 9643360 - rosadeiventicarbonara@gmail.it

PEDALANDO LUNGO LE STRADE DEL TARTUFO

Domenica appuntamento con la Gran Fondo organizzata dal gruppo River Bike di Pieve DI NICOLA ANTONIETTI Come lo scorso anno sarà la Gran Fondo del Tartufo Mantovano a concludere la stagione del Criterium Individuale di Ciclismo Uisp 2014. Una manifestazione, quella che andrà in scena domenica nella piccola e graziosa Pieve di Coriano, snodandosi poi lungo quattro diversi percorsi tra la natura, l’arte e la storia dell’Oltrepò Mantovano, che è frutto di una scommessa (vinta) dal gruppo “River Bike” dell’associazione sportiva Pievese e che ha conquistato centinaia di appassionati con una ricetta semplice ma straordinariamente efficace: gli ingredienti? Sport, aria aperta, paesaggi favolosi e buo-

na tavola, ovvero quanto di meglio ci possa essere per far

POGGIOR RUSCO

CHIESA: SI RIAPRE A NATALE? Lavori che procedono molto speditamente, l’edificio era stato danneggiato dal sisma del 2012 A Poggio Rusco c’è molta fiducia che la Chiesa Parrocchiale possa riaprire al culto tra non più di tre mesi. Giusto in occasione del Natale, regalando così ai fedeli delle festività davvero speciali a due anni e mezzo di distanza dal terremoto: la chiesa podiense era infatti rimasta seriamente danneggiata dal sisma del 20 e 29 maggio 2012. Si tratta ovviamente solo di una ipotesi ma è sicuramente positivo il fatto che, in prossimità delle festività o al massimo qualche settimana dopo, e comunque con circa tre mesi di anticipo rispetto alla conclusione prevista, la Chiesa Parrocchiale ritorni a nuova vita. Al momento sul cantiere stanno operando circa quindici persone della C&C Costruzioni

Srl e i lavori stanno interessando tutto il perimetro dell’edificio religioso, dalla facciata all’abside, ovvero le due parti che – insieme al campanile – più avevano sofferto in conseguenza dell’evento tellurico di due anni e mezzo fa, rischiando addirittura di “scollarsi” dal resto della chiesa e collassare. L’intervento di risistemazione prevede l’inserimento di barre filettate nei pilastri e di una serie di tiranti in grado di “contenere” la chiesa e darle un migliore assetto statico; azioni che sono state replicate anche sui soffitti, con la posa di fasce di legatura e contenimento realizzate in materiali speciali e la ricostruzione di quelle parti delle volte che più erano rimaste danneggiate. (nic)

muovere non solo gli appassionati di ciclismo, ma anche i più refrattari al mondo delle “due ruote senza motore”. La partenza della manifestazione è “alla francese” e si svolgerà dalle 8 alle 9 in piazza Gramsci a Pieve di Coriano: quest’anno sono previsti tre percorsi, rispettivamente di 125, 95 e 62 chilometri e ac-

canto ad essi è stata inserita la pedalata gourmet di 25 chilometri, con un tracciato che si snoda perlopiù su sommità arginali e alla portata di tutti; con questa iniziativa la Pievese River Bike punta al coinvolgimento delle famiglie con bambini che potranno divertirsi presso i due agriturismi lungo il percorso assaggiando prodotti tipici e giocando in sicurezza. Nel corso della manifestazione i partecipanti potranno pedalare attraverso luoghi carichi di straordinaria bellezza e nel corso della loro permanenza, visitare alcuni siti di grande interesse come il complesso monastico polironiano di San Benedetto, il Museo della Seconda Guerra Mondiale di Felonica, il Palazzo Ducale di Rever o l’Oratorio di Sant’Andrea a Ghisione di Villa Poma e molti altri luoghi ancora. Nel corso della manifestazione sarà inoltre possibile, usufruire della Motonave Cicogna per una piccola crociera, molto suggestiva, lungo il fiume Po.

Menù di carne e pesce di mare Pizze con forno a legna su prenotazione pesce d'acqua dolce EX DESERTO

NUOVA GESTIONE

giovedì pizza a mezzogiorno è gradita la prenotazione

Cell. 345 9614731

V. Argine Valle, 37/39 Castelnuovo B. (RO)

SAN GIACOMO DELLE SEGNATE

PER GIANFRANCO E RAFFAELLA IL PREMIO LA CHIOCCIOLA Assegnato a “Le Caselle” di San Giacomo delle Segnate il riconoscimento di Slow Food

Verrà assegnato il prossimo 13 ottobre, nella località leccese di Salice Salentino, l’ambito riconoscimento della “Chioccola”, il premio che Slow Food ha istituito per rendere merito a tutte quelle realtà della ristorazione che uniscono alla qualità della cucina anche una certa attenzione al prezzo, senza gravare troppo sulle tasche del cliente. Tra le aziende premiate in tutta Italia vi è anche l’agriturismo “Le Caselle” di San Giacomo delle Segnate, gestito da Gianfranco e Raffaella Cantadori: una bella soddisfazione per questo agriturismo – unico di questa categoria premiato nella provincia di Mantova, dato che le altre realtà sono ristoranti – che da anni propone alcuni tra i prodotti più affascinanti della gastronomia mantovana, e in particolare del cappone, che in questo piccolo lembo di terra tra Mantova e l’Emilia raggiunge livelli di assoluta eccellenza. Il premio della “chiocciola” è stato istituito da Slow Food, in seguito alla nascita della guida alle osterie d’Italia, in cui sono raccolte tutte quelle che non sacrificano la qualità e che propongono ancora una cucina genuina, ma soprattutto low cost (meno di 35 euro). I locali segnalati con la “Chiocciola” in tutta Italia sono 241; altri riconoscimenti minori sono la “bottiglia”, il “formaggio” (indicante i locali con una grande attenzione nei confronti dei prodotti caseari), e l’insalatiera dedicata ai migliori locali vegetariani. (nic)

s.n.c. VENDITA ED ASSISTENZA QUALIFICATA

CARRELLI E CARRIOLE PER DISINFESTAZIONI GENERATORI D'ARIA CALDA VENTILATORI

San Benedetto Po (MN) - Via Dell'Artigianato, 7 Tel./Fax 0376 615540 - www.idropo.it


Mantova - PAGINA 12 -

RV

CENTRO REVISIONI AUTO E MOTO

Pradella Dario

Autofficina Autorizzata:

SOCCORSO STRADALE 24 ore su 24

RIUNITI VINCENTI!

Professionisti Specializzati al Servizio della Tua Auto!

OFFICINE CONVENZIONATE: AUTO STORE AUTOAZZURRA Via della Pace, 6/B Suzzara (Mn) Tel. 0376.536340

MANUTENZIONE AUTOVEICOLI CUGINI ELETTRO Distributore Agip Via Leghe Contadine, 4 Bondeno di GONZAGA (Mn) Tel. 0376.54003

PIGNOLI BICI E MOTO di Pignoli Redolfo & C. snc Str. Bassa Po Vecchio, 5/D GONZAGA (Mn) Tel. 0376.58328

ANSAUTO STORE Str. prov. Pascoletto, 3 GONZAGA (Mn) Tel. 0376.528250 Officina e Carr.: Via O. Neri, 18 Tel. 0376.528276- 58128

AUTOFFICINA FUSARI STEFANO Via Montessori, 11 GONZAGA (Mn) Tel. 0376.58027

PRONTAUTO Via Trieste, 50 SAN BENEDETTO PO (Mn) Tel. 0376.620690

AUTO 2000 di Mauro Giubertoni Str. Sacca, 3/A Pegognaga (Mn) Tel. 0376.558540

FONZIECAR di Furgeri Mauro Via Caduti sul lavoro, 6 SAN BENEDETTO PO (Mn) Tel. 0376.620461 - 338.9163602

AUTOFFICINA RAM di Andreotti Matteo e Enrico snc Via 1° Maggio, 13 - ROLO (RE) Tel. 0522.658228 - 338.5917962

AUTO PIU’ snc di Liberali E. e Gioia F. Via G. Marconi, 27 PEGOGNAGA (Mn) Tel. 0376.558051

GIORGI AUTOSTORE Via Marconi, 1/A SUZZARA (Mn) Tel. 0376.531832

RINOCAR srl Via della Pace, 34/A SUZZARA (Mn) Tel. 0376.508115

AUTOFFICINA MECCANINA F.lli ANCINI di Ancini Corrado snc Via Petrate, 19/A 46020 Polesine di PEGOGNAGA (Mn) Tel. 0376.525250

OFFICINA MECCANICA MARCHI PAOLO Via Moglia Villanova di REGGIOLO (RE) Tel. 0368.418791

DICEAUTO srl Strada Petrate, 1/B Polesine di PEGOGNAGA (Mn) Tel. 0376.531560

OFFICINA BELLI Vittorio Via dell’Artigianato, 6/A MOGLIA (Mn) Tel. 0376.598388

MARIOTTI ALFONSO DANIELE Via Lombardia, 17/A SUZZARA (Mn) Tel. 0376.522659

SVAR SERVICE snc di Baraldi Bruno & C. Via Pacinotti, 14/A - SUZZARA (Mn) Tel. 0376.536021

OFF. MECCANICA ELETTRAUTO Barbieri Vittorio Via Lunga, 14 MOGLIA (Mn) Tel. 0376.557286

MASSARI PIETRO Via Martiri di Belfiore, 11 PEGOGNAGA (Mn) Tel. 0376.550193 - 348.8930955

AUTOFFICINA REGGIOLO MOTORI snc di Boanini Ermes e Portioli Massimo Via B. Buozzi, 9 - REGGIOLO (RE) Tel. 0522/213628

AUTOFFICINA BIASINI di Biasini Ivano & C. snc Via F.lli Cervi, 9 Palidano di GONZAGA (Mn) Tel. 0376.525697

TECNORACING di Motta Genni Via Pacinotti, 2/A SUZZARA (Mn) Tel. 0376.522460

OFFICINA MOTO E BICICLETTE STAFFA MARCO Via A. Manzoni, 6/D - SUZZARA (Mn) Tel. 0376.535354

CAVICCHIOLI NARDINO sas Via Pioppelle 1/B SUZZARA (Mn) Tel. 0376.531162

OVERDIESEL Via Carobio, 57/B SUZZARA (Mn) Tel. 0376.520313

AUTOFFICINA TORREGGIANI Gianni & Tazio snc Via d. Repubblica, 4 - LUZZARA (RE) Tel. 0522.820165

AUTORIPARAZIONI COVI MARCELLO Via dell’Artigianato, 3 GONZAGA (Mn) Tel. 0376.58112 - 348.4149987

AUTOFFICINA PASOTTI Via Lombardia 13/A SUZZARA (Mn) Tel. 0376.534672

ZANINI F.lli snc di Zanini G & G Via A. Vespucci, 63/65 Villanova di REGGIOLO (RE) Tel. 0522/973221

AUTOFFICINA CUGINI MIRKO Via Negre, 12 Casoni di Luzzara (RE) Tel. 0522.820180

OFF. MECC CUGINI di Cugini Enrico Str. Pavesa 16 Bondeno di GONZAGA (Mn) Tel. 0376.54080

PRADELLA DARIO: STR. VALLE SALICETO 2/A SUZZARA (MN) Tel. 0376 533107 - 0376 535395 | Fax: 0376 533107 - E-mail: dario.pradella@katamail.com


Mantova - PAGINA 13 -

SPORT

PAGINA 13 13 PAGINA

Mantova Mantova

CALCIO

Trattoria Nel Pallone

MANTOVA, ORA ARRIVA ANCHE LA “MAGLIA NERA”

cucina tradizionale con menù stagionale dal 1° GIUGNO tutti i giorni aperta la PIZZERIA Via Don Minzoni, 1 Sarginesco (MN) Tel. 0376 438976 Chiuso il lunedì

venerdì sera FAJITAS

MERCOLEDÌ sera menù

pizza + bibita + dolce € 10

Nella settimana del nuovo presidente biancorossi ancora a secco di vittorie e ultimi DI NICOLA ANTONIETTI Come se non bastassero i rospi che da ormai troppi mesi i tifosi del Mantova debbono ingoiare, ora è arrivata anche l’umiliazione dell’ultimo posto. Il pari di Busto Arsizio (comunque buono per come è arrivato) e la vittoria del Pordenone relegano i biancorossi allo scomodo ruolo di

fanalino di coda, vero e proprio zenit (ma sarebbe corretto dire “nadir” visto che qua si sta guardando in basso) di una crisi che ha davvero pochi precedenti, e tutti a tinte foschissime. Era dal 1990/91 (serie C1) che il Mantova non si trovava all’ultimo posto solitario, e allora vi rimase fino alla fine, e non restava a secco di vittorie per sette

giornate dal 2009/10 (serie B), annata conclusa con la retrocessione e il successivo fallimento dell’Acm targata Fabrizio Lori. Che dire? I tifosi del Mantova faranno i debiti scongiuri, augurandosi soprattutto che l’arrivo del nuovo presidente (è Nicola Di Matteo, stavolta la fumata è ed è rimasta “bianca”) dia alla squadra quella sicurez-

BASKET

DINAMICA, IL PRIMO “EVVIVA” ARRIVA DALL’UFFICIO DEL GIUDICE SPORTIVO Avevamo già preparato questo pezzo, raccontando di una Dinamica Mantova brava ma sfortunata, in partita per quaranta minuti, ma tradita sul più bello da qualche piccolo errore in azione di rimbalzo e sconfitta solo di misura da Trapani all’esordio in “Gold”. E invece una sentenza del giudice sportivo regala il primo “hurrà” ai biancorossi, perché una presunta irregolarità dei siciliani sulla scelta dei giovani da schierare si è tradotta in una vittoria per 20-0 a tavolino, primo storico successo di Mantova nel campionato di A2. Che cosa sarebbe accaduto?

Gli Sting a Trapani

OLD PUB        PIZZERIA ALBACHIARA

ALBACHIARA

11 BIRRE ALLA SPINA

za che è mancata per tutto il precampionato e la parte iniziale della stagione, ovvero le fasi in cui si costruisce una squadra e in cui si fissano le fondamenta per la stagione: tanto di cappello a Pelliccioni e Juric per come hanno saputo lavorare in condizioni estreme ma ora c’è bisogno davvero di un adeguato sostegno da parte della stanza

Irregolarità di Trapani nella scelta dei giovani da mettere in squadra, il Mantova ottiene il 20-0 a tavolino Trapani ha presentato ricorso e solo nei prossimi giorni sapremo, nel dettaglio le motivazioni della sentenza, ma forse ci troviamo di fronte al mancato perfezionamento di un trasferimento e a questioni interpretative di un regolamento che – va detto per amore di verità – risulta essere spaventosamente fumoso e potenzialmente deleterio per le squadre impegnate nel secondo campionato nazionale. Deve per questo la Dinamica rinunciare a una vittoria? Assolutamente no, e al netto della comprensione che possiamo avere per Trapani, dobbiamo riconoscere che i siciliani sono arrivati alla prima di A2 con non tutte le carte in ordine, dato che nella partita di domenica si è giocato nonostante non vi fosse il cronometro dei ventiquattro secondi. n attesa di sapere l’esito del ricorso dei trapanesi, patron Adriano Negri dice molto semplicemente che, pur tenendosi stretti i due punti, “avrebbe preferito vincere sul campo e non a tavolino”, e il general manager Sandro Santoro invita tutti alla prudenza: “Al momento c’è una sentenza che ci dà la vittoria – ha spiegato – ma sono possibili tre gradi di giudizio e ogni valutazione è, oggi, decisamente prematura.” (nic)

NOVITÀ Tel.PROMO 0386 61877 2014 ogni pizza prenotata al telefono, HAMBURGER • SALA SLOT • VLT • BAR 1€ di• TABACCHI SCONTO ARTIGIANALE!!! • LOTTO • SUPER ENALOTTO TAGLIATE E CONTROFILETTI

mangia la bisteccona!! Cell. Luca: 333 9976571 - Locale 0386 960809 Via Volta 86 - Sermide (MN) - Chiuso il lunedì Old Pub Pizzeria Albachiara

dei bottoni. Senza chiedere l’impossibile e senza scomodare nessun santoni (peraltro già chiamati in passato – e con esiti ben conosciuti – già da qualcun altro) ma attuando quello che al Mantova è mancato dal maggio 2011, mese della promozione dalla serie D, ovvero la “programmazione”. Con la quale non avremmo assistito allo sman-

tellamento di un gruppo che miracolosamente aveva garantito un immediato ritorno tra i professionisti dando vita a stagioni che – unite al valzer dei possibili acquirenti – sono state di autentica “passione”. Da quel “peccato originale” è partito tutto, il resto è stata solo la logica conseguenza.

TAMBURELLO

COPPA ITALIA “INFINITA” PER CASTELLARO E MEDOLE Sospesa per oscurità la finale, si riprende a giocare domenica a Cinaglio Ci vorrà un’altra domenica per sapere quale mantovana potrà concludere con un sorriso questa indimenticabile – in tutti i sensi stagione 2014. Castellaro-Medole, finale di Coppa Italia in terra astigiana, viene sospesa per oscurità sul punteggio di 5-4 per il Castellaro nel secondo incontro, dopo che il Medole si era aggiudicato il primo per 8-6 al tie-break. Le due protagoniste della regular season – poi beffate da Monte e Solferino nelle semifinali scudetto – hanno dato vita a un confronto duro e appassionante, che a molti ha ricordato la torrenziale finale scudetto del 1998 (conclusasi con il successo del Castellaro) ma senza ancora un vincitore. La sospensione per oscurità dà al Castellaro la possibilità di recuperare Beltrami mentre non rende certo felice il Medole, che dopo il successo del primo incontro stava rimontando nel secondo: si resta così a Cinaglio, ridente paesino di meno di 500 anime nel cuore della provincia di Asti, in attesa di conoscere l’esito di questo match. In fondo, dopo un’annata così, entrambe meriterebbero la Coppa. (nic)

Tocher srl

Jimmy Games INTERNAZIONALI

SALA e BIRRE DIGIOCHI ABBAZIA 2 senza CO aggiunto Via XXIX Luglio, 54 PIZZA DA ASPORTO SERMIDE (MN)

Il goal di Sartore contro la Pro Patria

società specializzata nella cura alla persona I principali servizi socio-assistenziali e socio-sanitari erogati: A CASA

• Servizi diurni e notturni • Aiuto nell’alzata e messa a letto • Igiene personale • Igiene degli ambienti • Bagno assistito • Assistenza al pasto • Medicazioni, iniezioni, fleboclisi, stick glicemici • Ecografie di primo livello • Esecuzione Ecg • Refertazione Ecg • Prenotazione visite/esami • Prevenzione e cura piaghe da decubito • Prelievi sangue • Terapie fisiche e riabilitative • Trasporto disabili

IN OSPEDALE

• Veglie diurne e notturne • Aiuto al pasto • Aiuto igiene • Dimissioni ospedaliere protette • Assistenza e supporto in struttura (Rsa, Case di riposo, Case protette, Centri diurni) SERVIZIO BADANTI • Integrazione e sostituzione TAXI SANITARIO • Trasporto assistito • Trasporo anziani

Tocher srl eroga servizi altamente qualificati su tutto il territorio provinciale, 24 ore su 24, 365 giorni l’anno TOCHER srl Via Romeo Romei 2 - 46026 - Quistello (MN) - Tel: 0376 618396 E-mail: tocher@legalmail.it - tocher.srl@gmail.com


PAGINA 14 moglia

Mantova - PAGINA 14 Mantova

Una festa “rustica” e divertente, e quest’anno anche “plastic free”: la festa degli ossi di Moglia, quest’anno ribattezzata con il simpatico slogan “dal gugiòl a ghè armàs sùl i òs” è tutto questo e molto di più. Innanzitutto un messaggio di spensieratezza e di semplicità in tempi cupi in cui sembra essersi perso lo spirito e la voglia di divertirsi di un tempo, e poi un messaggio ecologico che quest’anno si traduce in una festa in cui la plastica viene del tutto abolita, anche nell’utilizzo delle stoviglie, che a Moglia saranno in polpa di cellulosa: “L’inquinamento come inquietanti retroscena di una due giorni di festa non è più ammissibile – sostiene Andrea Moretti, presidente dell’Associazione “Moglia punto e a capo” che organizza la manifestazione Almeno qui di plastica non si parlerà più e, anzi, la polpa di cellulosa nel suo bel colore avorio ricorda i piatti delle case di campagna di un tempo, è più robusta ed é quindi più sicura per l’utilizzo al quale è destinata.” Ma al di là del messaggio ecologico dell’iniziativa (che ha ricevuto il plauso e il sostegno di Legambiente) la festa degli ossi di Moglia è soprattutto una festa per buongustai, con il suo menù rustico dove, accanto alle ossa, sarà possibile anche acquistare e degustare fagioli con le cotiche, fragranti “pagnocchine” con cotechino o salamella, polenta e “gràs pistà” e la “torta dura”. La manifestazione, in programma sabato 18 e domenica 19 ottobre, sarà inoltre arricchita, nella giornata di sabato, da uno speciale spettacolo di Claudio Baldazzi e Wainer Mazza e dedicato alla bellezza dei giardini emiliani in autunno, preceduto a sua volta da un altro evento unico, ovvero la presentazione di un aperitivo a base di anice denominato “La Moja”: “Vorremmo ricreare quel clima semplice e al tempo stesso unico che si respirava negli anni precedenti al boom economico – ha concluso il presidente dell’associazione – In fondo non è che quel buon vivere all’italiana che tutto il mondo ci invidia.” L’evento è pratrocinato da Regione Lombardia.

CENTRO REVISIONI MOGLIA - MN

AUTO - MOTO QUAD - TRICICLI REVISIONE IMMEDIATA SENZA PRENOTAZIONE

Via Don L. Zucchi, 2 - Moglia (MN) Tel./Fax 0376 598014 carservicemoglia@gmail.com


PAGINA 15

Mantova - PAGINA 15 Mantova

quistello

QUISTELLO, LA ZUCCA E’ IN FESTA Dal 10 al 12 e dal 17 al 19 ottobre torna nel piazzale della palestra la rassegna dedicata al celebre ortaggio

Torna a Quistello per due fine settimana consecutivi la Festa della Zucca. Per gli amanti dell’ortaggio di stagione dal 10 al 12 e dal 17 al 19 di ottobre sarà possibile pranzare e cenare

dall’antipasto al dolce con piatti a base di zucca. Naturalmente il menù prevede anche altre gustose specialità tipiche mantovane, oltre alla zucca, ingrediente principale dell’evento.

La Bottega  di una volta di Tartari Monica

Produzione propria di Insaccati

PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

0376/367622

OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it

CI TROVI ANCHE NELLE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA A

Via Oberdan, 2 Quistello (Mn) Tel. 347.4195488

Via Cortesa, 27 - Quistello (Mn) - Tel e Fax 0376.625188 www.stufepelletonline.it - mail: tito.pino@alice.it

PROMOZIONE

STUFE A LEGNA e PELLET e su LEGNA e PELLET PRESTAGIONALE


PAGINA 16 ostiglia

Mantova - PAGINA 16 -

Mantova

Piazza Matteotti - Ostiglia (MN) Tel. 0386 802379 • Cell. 340 5141674

Z Z O E R RIA R A C

La Tana di Alice Via Canali, 4 - Correggioli Ostiglia (MN)

Tel. 0386 803336 Chiuso il mercoledì

ROSSETTI DANIELE SPECIALISTI IN DANNI DA GRANDINE RIPARAZIONE DEL PARABREZZA FINANZIAMENTI RATEALI AUTO SOSTITUTIVA GRATUITA

SOS OFFICINA 24H SU 24 [GARANZIA E SICUREZZA] Revere (Mn) cell. 338.6286500 tel.0386.846059

LE NOSTRE SERATE ANTICRISI!!! (gradita la prenotazione)

LUNEDÌ pizza + bevanda MARTEDì giropizza a gogò (minimo 4 persone) GIOVEDì gnocco fritto a gogò + bevanda (minimo 4 persone)

€ 7,00 € 10,00 € 12,00

VENERDì serata pesce di mare (minimo 4 persone) € 12,00 (risotto alla pescatora o fritto misto + bevanda + sorbetto) TUTTA LA SETTIMANA NON SI PAGA IL COPERTO AL TAVOLO!!! Tutte le domeniche a pranzo, aperto su prenotazione per gruppi di minimo 8 persone particolari convenzioni per gruppi culturali, di lavoro, ricorrenze o anniversari


PAGINA 17

Mantova Mantova - PAGINA 17 -

speciale omeopatia

L’omeopatia in soccorso deL fegato Se lo abbiamo trattato male e lui ci sta ripagando con fitte e dolori possiamo rivolgerci a questi particolari rimedi omeopatici, che aiutano a riequilibrarne la funzionalità Organo indispensabile per la vita, il fegato è un vero e proprio laboratorio biochimico, coinvolto in tutti i processi metabolici dell’organismo. Il sangue infatti porta al fegato ogni sostanza assorbita e questo la trasforma in un’altra sostanza utile alle più varie attività cellulari. Zuccheri, grassi, proteine, vitamine, sali minerali, nonché farmaci e varie sostanze tossiche, raggiungono il fegato per essere trasformate ed elaborate in sostanze utili alle funzioni dell’organismo oppure modificate per essere poi rapidamente eliminate dal corpo. Un organo essenziale che va salvaguardato. Il fegato partecipa anche alle attività di digestione e di depurazione

PhosPhorus Molto studiato da Hahnemann (il medico tedesco fondatore dell’omeopatia) e dai suoi allievi, il fosforo bianco omeopatizzato è il rimedio di prima scelta per tutti i problemi del fegato legati a una insufficienza funzionale. La sperimentazione clinica ha permesso di evidenziare che Phopshorus determina nell’individuo sano reazioni simili a quelle che si verificano in varie forme di epatite. Questa similitudine è così diretta e determinante da rendere meno rilevanti le abituali reazioni individuali, così importanti in omeopatia per la prescrizione del rimedio. Ecco allora che Phopshorus diviene un indi-

paveracee. Dioscoride, medico della Grecia antica, si ispirò al termine greco chelidon (rondine) per denominare la pianta. Notò che la celidonia fioriva nel periodo in cui migravano le rondini. Successivamente Galeno ne utilizzava foglie e radici per curare vari disturbi oculari, malattie della pelle, del fegato e della cistifellea. Ma fu con Paracelso, nella prima metà del 1500, che la celidonia divenne un importate rimedio per il fegato. La ricerca moderna ha documentato che la celidonina e la sanguinarina, i due principali principi attivi contenuti nella pianta, agiscono selettivamente sul fegato favorendo la produzione e l’azione fisiologica

dell’organismo. La bile, un prodotto delle cellule epatiche, è un importante veicolo per molte sostanze chimiche. Quando viene liberata nell’intestino, oltre alla funzione metabolica che favorisce la digestione e l’assorbimento dei grassi, porta con sé tossine e prodotti del metabolismo epatico che possono così essere eliminati con le feci. Il fegato è dunque un organo dalle complesse e indispensabili funzioni. Essenziale per la vita, va mantenuto in perfetta salute e curato bene se sofferente. Ad esempio con i seguenti rimedi omeopatici.

spensabile rimedio per la cura e il riequilibrio dell’attività del fegato, indicato in ogni condizione clinica di danno e sofferenza epatica che ne richiedano l’immediato intervento clinico. Phosphorus va assunto alla 9 CH, in ragione di 5 granuli sublinguali al mattino ed alla sera, lontano dal pasto. Il trattamento va continuato fino a normalizzazione degli enzimi epatici e comunque va protratto per almeno 60 giorni.

della bile. La celidonia è un ottimo rimedio per tutte le persone che soffrono di fegato con dolori pungenti alla parte destra dell’addome superiore. A causa della notevole tossicità della pianta, la assunzione omeopatica di Chelidonium appare la forma più sicura per beneficiare delle utilissime proprietà curative. Chelidonium va assunta alla 5 CH, 5 granuli due volte al dì. In ogni caso, è sempre buona norma consultare un medico omeopata in caso di disturbi persistenti.

Chelidonium La celidonia è una pianta erbacea della famiglia delle Pa-

La via dolce contro l’insonnia L’omeopatia propone rimedi che agiscono in stretto rapporto alle caratteristiche della persona e del suo particolare disturbo del sonno: ecco quattro esempi Sono molti i rimedi che i medici omeopati possono proporre a una persona che soffre di insonnia. Le caratteristiche dell’insonnia di quella persona insieme alle sue note individuali guideranno la scelta del rimedio più adatto. Tra i rimedi omeopatici indicati scegliete dunque quello a voi più vicino e assumetelo secondo le modalità indicate. Continuate il trattamento per tre settimane. Se entro questo periodo di tempo non notate miglioramenti del sonno, provatene un altro o consultate un omeopata qualificato. Poiché alcune sostanze e piccoli odori possono annullare i benefici dei rimedi omeopatici ricordiamo di non usarli insieme ai rimedi aromaterapici. IGnATIA AMArA: quando i continui risvegli celano una rabbia repressa È il rimedio omeopatico da preferire quando l’insonnia è causata da shock o stress emozionali e affettivi (separazioni improvvise, lutti inattesi). La persona che più beneficia di Ignatia è affaticata, lunatica e sempre di

malumore. Sbadiglia e sospira spesso. nel sonno manifesta spasmi degli arti e i sogni liberano rabbia e tensioni. - Come usarla: ignatia amara va assunta alla 9 CH, 5 granuli un’ora prima di andare a dormire. ArnICA MOnTAnA: quando ti rigiri e non riesci a prender sonno È il rimedio ideale per l’insonnia che segue a un superlavoro fisico con affaticamento muscolare. Caratteristiche importanti per la scelta del rimedio sono la sensazione di indolenzimento muscolare e un’evidente scomodità del letto, legata alla percezione di estrema durezza del materasso, che causa un continuo ed estenuante rigirarsi. - Come usarla: arnica montana va assunta alla 9 CH, 5 granuli un’ora prima di coricarsi. COffEA CrUDA se il cervello continua a lavorare e non stacca mai ricavato dal seme verde della pianta di caffè, Coffea cruda è un rimedio omeopatico molto utile in caso di insonnia da iperattività

mentale. La mente è sveglia, il pensiero incessante, grande l’afflusso di idee. È un’insonnia legata a forti emozioni, che si accompagnano a tremori, irritabilità e agitazione per buone notizie e nuove idee positive. Il sonno è più volte interrotto nell’arco della nottata e non è mai ristoratore. - Come usarla coffea cruda va assunta alla 9 CH, 5 granuli un’ora prima di andare a letto. nUx vOMICA ferma quei fastidiosi e irritanti risvegli precoci nux vomica è un rimedio eccellente per persone irritabili, con insonnia da sospensione di sedativi ipnotici tradizionali, da eccessivo stress psichico, da eccessi alimentari o alcolici. Indicato specialmente per chi si sveglia la mattina molto presto e non riesce più ad addormentarsi e per chi si sveglia più volte nella notte alzandosi al mattino irritato e arrabbiato per non aver chiuso occhio. - Come usarla: nux vomica va assunta alla 9 CH, 5 granuli un’ora prima di andare a dormire.

LE SPECIALITÀ PRESSO IL CENTRO: • • • •

CI TROVI ANCHE PER I TUOI ANNUNCI NELLE EDICOLE CHIAMA IL NUMERO DI MANTOVA E PROVINCIA 0376/367622 annunci@reportermantova.it A

• • • • •

Medicina Interna Cardiologia Ortopedia Chirurgia Generale e Flebologica Dermatologia Medicina Estetica Odontoiatria Fisioterapia Diagnostica per immagini

(ecografia)

• • • • •

Medicina dello Sport Psicologia Dietistica Omeopatia CRM Terapia


PAGINA 18 speciale

Mantova - PAGINA 18 Mantova

casa

BONuS CASA, pROROgA 2015 pER RiSTRuTTuRAziONE E RiSpARmiO

TINTEGGIATURE

D.S.J.

Tinteggiature interne ed esterne civili ed industriali, decorazioni,  spatolati, stucchi veneziani,  intonachino, spugnature, stracciature,  montaggio contropareti e  controsoffitti in cartongesso,  rivestimento a cappotto  e risanamento di murette esterne

La conferma della proroga degli ecobonus casa arriva dal ministro Lupi la detrazione Irpef per ristrutturazione edilizia.

il ministro maurizio lupi Sì alla proroga della detrazione Irpef al 50% per lavori di ristrutturazione edilizia e all’eco bonus, la detrazione al 65% per lavori di risparmio energetico nella prossima legge di stabilità 2015 per tutto l’anno prossimo. A confermarlo il ministero delle Infrastrut-

ventata con il recente decreto sblocca Italia, il decreto legge n 133 del 2014 che ha introdotto misure urgenti e importanti nel settore dell’edilizia, come il bonus fiscale per chi acquista casa e la riaffitta a canone concordato e i lavori di manutenzione straordina-

Proroga detrazione ristrutturazione 50% Tale detrazione sarà in vigore fino al 31 dicembre 2014, maggiorata al 50% per poi scendere al 40% dal 2015 e al 36% dal 2016. Ma le cose potrebbero cambiare. Il ministro Lupi infatti annuncia di voler confermare la detrazione 50% per tutto il 2015. Così la detrazione risparmio energetico, la detrazione Irpef/Ires al 65% per chi effettua lavori si riqualificazione energetica sugli immobili potrebbe anch’essa essere prorogata e dare così un ulteriore slancio al settore immobiliare per far ripartire l’economia. e il bonus mobili? Non è dato ancora sapere se con la proroga dei bonus casa verrà anche prorogato il bonus mobili, la detrazione Irpef, sempre al 50%, per chi acquista mobili e arredi per la

Fino al 2013 per i lavori di ristrutturazione edilizia infatti sono state presentate circa 6 milioni di domande per un investimento totale di 112,9 miliardi, mentre per i lavori di risparmio energetico si parla di 8,2 milioni di domande a fronte di un investimento da 135,6 miliardi.

FRANCESCO LOMBARDO

327 0991542/ 389 4989521 tinteggiature.dsj@hotmail.com Via Parma, 123/B - Borgo Virgilio (MN)

CENTRO ASTE

La consulenza perfetta per chi vuole partecipare ad un’asta giudiziaria Centro Aste è un franchising che si trova a Mantova in via XX Settembre 31/B e si occupa di consulenza e assistenza alle aste giudiziarie. Chi desidera partecipare alle aste viene seguito a 360° da professionisti in grado di soddisfare ogni esigenza. Ecco i principali servizi offerti: ricerca e individuazione delle aste rispondenti ai livelli del cliente, predisposizione di tutta la documentazione per accedere all’asta, partecipazione all’asta in nome e per conto del cliente, recupero di tutta la documentazione alla chiusura dell’asta (decreto di trasferimento del bene) e ritiro del bene. Vengono offerti anche servizi accessori quali: voltura cata-

stale, calcolo dell’IMU, F24 e certificazioni energetiche. Si tratta di servizi indispensabili per seguire il cliente fino alla “consegna delle chiavi” e per garantire acquisti sicuri al 100%, senza alcuna sgradita sorpresa. Alessandro Ghiroldi Centro Aste Mantova Via XX Settembre 31/B 46100 Mantova 342 3605715 www.centro-aste.com www.astegiudiziariemantova.com www.capitalsolution.it

IMMOBILIARE STELLA DI LUI ELENA VIA TRIESTE N. 23 – MANTOVA TEL. 0376/229950 - CELL. 347/0521668 stella_elena@libero.it

ture, Maurizio Lupi, da Campi Bisenzio (Firenze) a margine della celebrazione per i 50 anni dell’autostrada del Sole. Proroga bonus casa 2015 Inizialmente la proroga dei bonus sulla casa è stata pa-

ria, come l’accorpamento o la divisione di un appartamento. Tali lavori in particolare, secondo il decreto sblocca Italia, non necessitano di comunicazioni particolari e rientrano nella manutenzione straordinaria e come tale godono del-

casa oggetto di lavori di ristrutturazione, per cui si gode già del bonus ristrutturazione, sempre al 50%. La proroga degli ecobonus sulla casa è supportata dai numeri raggiunti nell’ultimo anno che fanno ben sperare in una ripresa.

www.centrodellatendapratic.it

Tendaggi Tende per esterni Tappezzeria Buscoldo (MN) Via Marconi, 128 Tel 0376 48092 • fax 0376 411042

VENDITE VILLAGGIO EREMO IN PALAZZINA QUADRIFAMILIARE, APPARTAMENTO composto da soggiorno con ampia cucina a vista, 2 matrimoniali, bagno, balcone, lavanderia, garage e taverna abitabile con possibilità di ricavare studio. Possibilità arredamento. Rif. AP08, ace g, ipe 188,05 € 135.000,00

VALLETTA PAIOLO APPARTAMENTO ben tenuto composto da ingresso, cucina con veranda, sala, 1 letto matrimoniale molto ampia, bagno, soffitta, ideale per investimento, possibilità di tenere l'arredamento. Rif. AC21, ACE E, ipe 131.70 € 67.000,00

SAN GIORGIO VILLETTA A SCHIERA composta al piano terra da cucina a vista sul soggiorno, bagno, porticato fronte e retro e giardino di proprietà, al 1° piano 3 camere da letto e altro bagno, finita molto bene, con parquet nella zona notte, rif. C03, APE G, ipe 47182 € 185.000,00

MANTOVA APPARTAMENTO da ristrutturare composto da sala, cucina, una matrimoniale e una 3/4, disbrigo, bagno, balcone, posto auto condominiale. Rif. AC53 ACE G ipe 296,51

A SAN GIORGIO VILLETTE disposte su unico livello, con possibilità di personalizzazione degli ambienti, finiture moderne con ampie vetrate e travi in legno sbiancate, riscaldamento a pavimento, pannelli solari, prevista classe energetica B. € 195.000,00 APPARTAMENTO PIANO TERRA composto da sala con angolo cottura, 1 letto matrimoniale e una 3/4, bagno e ripostiglio; garage riscaldato e pavimentato comunicante. Appartamento climatizzato, con impianto di allarme e tenda parasole in cucina. Rif. AP24, ACE F ipe 174,69. € 112.000,00

€ 70.000,00 MANTOVA ZONA POMPILIO APPARTAMENTO complet. ristrutturato nel 2011 con affaccio su 3 lati dotato di doppi servizi. L'appartamento è composto da cucina abit., sala grande con balcone, 2 matrimoniali, bagno lavand., bagno con vasca idromass., ripostiglio, cantina, garage doppio. Rif. AC47 ACE G. ipe 761,07. € 158.000,00 A S. GIORGIO APPARTAMENTO ultimo piano composto da sala, cucina abitabile, 2 matrimoniali, bagno, balcone, garage e posto auto. L'appartamento è dotato di climatizzatore, impianto elettrico nuovo e bagno completamente rifatto. Rif.AP29 ACE F ipe 171,41. € 47.500,00

Reporter mn37 14  
Reporter mn37 14  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero, per Mantova e provincia

Advertisement