Issuu on Google+

SUZZARA (MN)

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 48 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com Mantova - Via Acerbi, 48CI- TROVI Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI € 1,00

€ 0,01 omaggio

Numero 34 • VENERDÌ 20 Settembre 2013 • prossima uscita 27 Settembre 2013 numero 01 • VENERDÌ 11 Gennaio 2013 • prossima uscita Venerdì 18 Gennaio

Mantova

COMPRO ORO ARGENTO E PLATINO PAGO IN CONTANTI

SUZZARA: Via I. Nievo 1/B - Tel. e Fax 0376.522647

SIAMO SIAMO ANCHE ANCHE A: A: DESENZANO DESENZANO (BS) (BS) SAN SAN BONIFACIO BONIFACIO (VR) (VR) MONSELICE MONSELICE (PD) (PD)

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI redazione@reportermantova.it INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI

LA NOTTE È FATTA PER SOGNARE Negozi aperti dopo la mezzanotte, spettacoli nelle vie e nelle piazze del centro. La città prova a ripartire facendo le ore piccole

• L’intervista Giuseppe Reccia, il nuovo Questore • Mantova Palazzo Te, il giardino segreto torna a splendere • Grande Mantova Nuovi Eventi al Parco Archeologico il Forcello • Oltrepo Suzzara a tutto gas: iniziative di ogni genere • Oltrepo Ostiglia, festa per il XXV di sacerdozio di Don R. Guernieri • Alto mantovano Castiglione, tra arte e follia • Sport Mantova, è vera crisi • Bellezza e Benessere Fitness: rimettersi in forma dopo l’estate • Naturalmente Chiedilo alla Naturopata • Eventi Fiere, Sagre, Feste, Expo • Agenda & Gusto Appuntamenti a Mantova e Provincia • Tempo libero Lotto, Superenalotto, Serie A, B..... • Annunci economici

3 6 7 8 9 10 11 13 14 16 17 18 19

A. Murari a pag. 3

MANGIARE MANTOVANO

angiare angiare MM

Ristoranti Trattorie Enoteche Pizzerie Agriturismi a Scuole di Cucin

Guida gastronomica di REPORTER MANTOVA la trovate presso:

Ristoranti Trattorie Enoteche Pizzerie Agriturismi Scuole di Cucina

O MA NTOVANO MANTOVAN

LIBRERIA ULISSE

LIBRERIA

LIBRERIA DI PELLEGRINI PEGASO

Via Corridoni, 5/a C.so Umberto 32 Via Mazzini, 109 Suzzara (MN) Mantova Cast. d/Stiviere (MN) T. 0376 532767 T. 0376 320333 T. 0376 944504

SCIACCA LUCIO

LABORATORIO ORAFO Riparazioni incastonatura e infilatura collane

RIPARAZIONI ORAFE ACQUISTO ORO E ARGENTO USATI GOITO

VOLTA M.NA

Tel. 0376 604616 Cell. 345 3438050

Via 1848, n° 33 Tel. 0376 801387

Via Dante Alighieri, 4

NUOVA APERTURA

ASOLA

V. Nazario Sauro, 5 Tel. 0376 712204

Acquista oro usato

Per il preventivo passa prima da me! Via Acerbi, 38 Mantova

Tel. 0376.224036

SI SOSTITUISCONO PILE AGLI OROLOGI


PAGINA 2

Mantova

VIADANA Via G. Marcora, 2/A-B 46029 Suzzara (MN)

APERTO

TUTTI I GIORNI dalle 7,00

PIZZA FOCACCE PANE FRESCO ARTIGIANALE PREZZI SPECIALI per gli STUDENTI PIZZA ANCHE A MEZZOGIORNO

PIZZA da ASPORTO

PRENOTA I TUOI PNEUMATICI INVERNALI!

50% SCONTO

SU TUTTE LE MARCHE Professionalità, Garanzia e Sicurezza… con G. GOMME vai sul sicuro!!

RIGOROSAMENTE a LIEVITAZIONE NATURALE Via C. Aroldi, 44 - Viadana (MN) - Tel. 331.3494722

VIAGGI DI 1 GIORNO SETTEMBRE 2013

OTTOBRE 2013 Domenica 6 Ottobre Domenica 13 Ottobre Domenica 20 Ottobre Domenica 27 Ottobre

OFFERTA autunno: Sagra dell'ANGUILLA a COMACCHIO ROMA: L'Angelus di Papa Francesco SIENA e il pavimento scoperto del Duomo OFFERTA autunno: SAGRA delle CASTAGNE in Toscana

€ 25,00 € 65,00 € 55,00 + biglietto € 35,00

NOVEMBRE 2013 Domenica 3 Novembre "IL PESCE FA FESTA A Cesenatico Sabato 16 Novembre LA CASTAGNATA DEL SABATO in TOSCANA Domenica 20 Novembre CREMONA e la FESTA DEL TORRONE

€ 35,00 PRANZO INCLUSO € 55,00 € 36,00

DICEMBRE 2013 Domenica 1 Dicembre Mostra di ZURBARAN a Ferrara e visita della città

in programmazione

VIAGGI DI PIÙ GIORNI

€ 315,00 € 265,00 € 335,00 € 175,00

3 gg in pullman 3 gg in pullman 3 gg in pullman 2 gg in pullman

DICEMBRE 2013 Dal 6 al 9 Dicembre ROMA, Tivoli, Musei Vaticani e Galleria Borghese Dal 14 al 15 Dicembre Mercatini di Natale in austria: SALISBURGO e KUFSTEIN Dal 26 al 29 Dicembre VIENNA

€ 380,00 4 gg in pullman € 195,00 2 gg in pullman € 455,00 4 gg in pullman

NOVITÀ: POSSIBILITÀ DI ISCRIZIONE AI NOSTRI VIAGGI ANCHE PRESSO: Agenzia DIVERTENDOTI TOUR: Str.da Statale Cisa, 86 - P. MANTOVANO Tel. 0376 294335

Agenzia NORSA VIAGGI: Via Chiassi, 73 - MANTOVA Tel. 0376 355054

Agenzia NAIDE TOUR: Via Roma 118/122 – CASTELLUCCHIO TEL. 0376 1961200

Via F. Rismondo, 17 Pontemerlano Roncoferraro (MN) Tel. 320 8276511

ROMA, visita città e Angelus di Papa Francesco SAN GIOVANNI ROTONDO FRIBURGO, STRASBURGO, e LUCERNA ROMA ed Udienza da Papa Francesco

Passeggiate a cavallo

Dal 1 al 3 Novembre Dal 1 al 3 Novembre Dal 1 al 3 Novembre Dal 26 al 27 Novembre

20

NOVEMBRE 2013

Dal 5 al 6 Ottobre Week-end in Costa Azzurra: MONTECARLO e NIZZA ULTIMI POSTI € 195,00 2 gg in pullman Dal 18 al 25 Ottobre In crociera con le Cantine di Franciacorta: MSC ORCHESTRA: Baleari e Francia da € 500,00 8 gg in nave Dal 19 al 20 Ottobre Alba, La Fiera del Tartufo, Le Langhe e Torino € 195,00 2 gg in pullman

cercaci su Facebook

OTTOBRE 2013

ARGENTINA D.O.C.

Sabato 28 Settembre OKTOBERFEST a Monaco di Baviera ULTIMI POSTI € 62,00 Domenica 29 Settembre VENEZIA: Basilica di San Marco e Palazzo Ducale € 64,00 + biglietti Domenica 29 Settembre CANTINE IN VILLA Festival della Franciacorta € 27,00 + biglietto

Aperto tutte le sere solo su prenotazione cell. 320 8276511

IL TUO NUOVO TOUR OPERATOR PER I VIAGGI DI GRUPPO

Serate Country

www.cerbettoviaggi.it info@cerbettoviaggi.it - gruppi@cerbettoviaggi.it

CARNE ALLA BRACE A VOLONTA' bevande incluse

SEDE CEREA: Via Paride 49 - Tel. 0442 320257 - fax 0442 329562

www.eldorado-ranch.com

Cerbetto


PAGINA 33 PAGINA

Mantova Mantova

L’Intervista Intervista di Reporter al nuovo Questore Giuseppe Reccia: “Mantova è una città bellissima e ricca di cultura, cosa che aiuta a prevenire episodi violenti e criminosi”

PRIMO

Di Giovanni BernarDi Nato a Capua il 25 marzo 1953, coniugato, con due figli e dirigente superiore della Polizia di Stato. E’ il nuovo Questore di Mantova, Giuseppe Reccia, insediatosi lo scorso 1 settembre. Laureato in Scienze Politiche all’Università di Padova, ha iniziato la carriera frequentando a Roma l’Accademia del Corpo delle Guardie di Pubblica Sicurezza, dal settembre 1975 all’agosto 1979. Dal 1992 al 2009 è stato direttore della Scuola Allievi Agenti della Polizia di Stato a Peschiera del Garda. In seguito, fino al 30 agosto di quest’anno, ha rivestito la carica di Direttore dell’Istituto per Ispettori di Nettuno, in provincia di Roma. Infine, come detto, l’arrivo a Mantova lo scorso primo settembre. E proprio da qui inizia il dialogo con il dottor Reccia. “Devo dire che arrivare a Mantova in auto è stato davvero bello: il passaggio sul Ponte di San Giorgio, con i due laghi sulla destra e sulla sinistra e con il castello e il profilo delle altre costruzioni storiche sullo sfondo, è un biglietto da visita veramente ragguardevole. Mantova è una città splendida e ricca di cultura e storia. Fattore, questo, non trascurabile, dal momento che aiuta a prevenire violenza e in generale fenomeni criminosi. Ad ogni modo, per quanto visto finora, la città non presenta particolari problemi e tutte le iniziative che si sono tenute a inizio settembre, pure con personalità importanti e sotto scorta come Roberto Saviano, si sono svolte in modo perfetto. Questo anche e soprattutto grazie alla proficua collaborazione tra tutte le forze dell’ordine presenti a Mantova”. Però alcuni episodi, come l’accoltellamento in pieno centro di pochi giorni fa, o l’accoltellamento vicino a Diga Masetti in giugno, creano paura nelle persone. “Sicuramente. E l’accoltellamento in centro, avvenuto in pieno giorno, ci ha preoccupato non poco. Però bisogna sottolineare che si tratta di un episodio interno a un gruppo ben definito di persone, tutte di origine georgiana. Non si è trattato di un accoltellamento per una rapina o un furto, ma di un regolamento di conti tra persone della stessa nazionalità, chiuso nella loro cerchia. Le indagini della Squadra Mobile comunque proseguono alacremente, coordinate dalla Procura, e il fermo di polizia giudiziaria di qualche giorno fa, convalidato, è un buon risultato”.

Ò La violenza sulle donne? FigLia deLLÕ ignoranzaÓ La sensazione è che i furti siano in aumento, e questo provoca insicurezza e rabbia nella gente. Le telecamere installate dal Comune di Mantova possono essere d’aiuto nel contrasto a tali sgradevoli episodi? “Sicuramente sì. In molti casi infatti sono d’aiuto nel corso delle indagini e possono anche servire da deterrente nei confronti dei malviventi. Il Comune, installando telecamere, ha fatto una scelta giusta. Ma per prevenire e contrastare i furti, che sono episodi lesivi della propria privacy e della proprietà, e quindi molto antipatici, serve anche altro. Serve la collaborazione tra forze dell’ordine e persone, che sono invitate a segnalare persone e movimenti sospetti. E poi servono misure di sicurezza passive da parte delle persone: chiudere bene porte e finestre, non lasciare tapparelle alzate quando si esce e in generale stare sempre attenti. Benvengano le telecamere, soprattutto se di ultima generazione e ad ampio raggio di controllo”. Mantova la sera è vuota. C’è un collegamento con il senso di insicurezza e i furti che spesso accadono? “Non conosco ancora così bene la realtà di

Mantova. Però posso dire che i furti vengono commessi sia di giorno che di notte. Tuttavia, avere una città illuminata e frequentata anche nelle ore serali e notturne, di certo aiuta a prevenire episodi come furti e scassinamenti. Ma rimane il problema dei bilanci comunali, con alcuni paesi che decidono di spegnere le luci di notte per risparmiare. Sono scelte che ognuno compie per cercare di far quadrare i conti”. La nostra città è a rischio in quanto a criminalità organizzata e infiltrazioni mafiose? “E’ a rischio tanto quanto le altre città di tutta l’Italia. D’altronde forze dell’ordine e magistrati hanno a più riprese sottolineato come la criminalità organizzata sia arrivata un po’ in tutta la penisola. Qui a Mantova, tuttavia, non si sono registrati particolari episodi di criminalità organizzata, anche se è necessario tenere sempre alzata la guardia”. La violenza sulle donne sta assumendo contorni preoccupanti. Le forze dell’ordine possiedono mezzi adeguati per contrastarla? “Io credo che, purtroppo, la violenza sulle donne sia sempre esistita. Ma adesso le donne hanno trovato il coraggio di denunciare tali epi-

ore 6 - 24

sodi, che sono figli dell’ignoranza e della scarsa cultura. La legge fornisce alle forze dell’ordine strumenti come l’arresto per stalking, reato che fino a pochi anni fa non esisteva. E’ uno strumento importante, anche se non debella il fenomeno. Per arrivare a debellarlo, sarebbe necessario un avanzamento culturale da parte delle persone e della società: più si lavora su questo aspetto, più si può combattere la violenza contro le donne”. Ha in cantiere qualche idea, qualche progetto particolare per Mantova? “Vorrei avvicinare il più possibile la Questura ai cittadini. Per questo intendo, nei limiti di tempo e possibilità, organizzare incontri con le scuole, con le università, con enti e associazioni, con le persone comuni. Se un sindaco – e con qualcuno ho già avuto contatti – o la Provincia, o il suo presidente Pastacci, hanno poi necessità di un incontro o di un confronto, da parte mia c’è tutta la disponibilità possibile. Le forze dell’ordine sono al servizio della gente e non hanno solo scopi repressivi ma anche preventivi. Se una persona vede una divisa, non deve avere timore: deve al contrario sentirsi al sicuro”.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI E INVALIDI CIVILI

Sede prov. di Mantova: P.zza Bazzani, 2 - Mantova Tel. 0376.320483 Tel. e Fax 0376.221225 c/c postale 13323464 www.anmicmn.it

presentazione domande invalidità consulenza per agevolazioni legge 104/92

10

TUTTI I MERCOLEDÌ SERA

GIRO PIZZA

presenza dei propri medici in seno alle Commissioni per l’accertamento d’invalidità Civile e presso la Commissione medica di verifica Inps

PIZZA - BIBITA - SORBETTO E CAFFÈ è gradita la prenotazione

Pratiche Inps, domande per assegni familiari, ricostituzioni pensionistiche, reversibilità, assegno sociale, attestazione ISEE, etc..

BAR - PRIME COLAZIONI - PIZZERIA

Servizio barriere architettoniche e scuola

ANCHE A PRANZO SU PRENOTAZIONE

Ricorsi giudiziari per mancato riconoscimento invalidità civile

GNOCCO E TIGELLE A VOLONTÀ SOLO 10,00 Euro a persona, escluso bevande

IL COPERTO NON SI PAGA

APERTO TUTTI I GIORNI, TRANNE IL MARTEDì

E LOCAL TO TIZZA CLIMA

locale antisismico

VALLALTA di Concordia s/Secchia Tel 0535 40597 - Via la Pasquina (dietro il Teatro - a fianco Parco Viani)

Delegazioni di zona: Acquanegra sul Chiese via Diaz, 8 (c/o M.Z. Service) merc 9-12 ven15-18.30 Asola via Oberdan, 10 - sab 9-12 Bozzolo via Valcarenghi, 67 ore 9-12 o per app. tel. 0376/921110

Suzzara (c/o) CNA via IV Novembre, 11 mart 9-12 Sermide vic. Mastine, 27 (zona amb. S. Michele Farmacia Fornasa) giov 9-12

Castiglione d/Stiv. via Botturi, 33 (c/o Circolo Pertini) giov 9-12 San Benedetto Po P.zza Teofilo Folengo, 2 ex Informagiovani

Viadana via Verdi, 8 (c/o ass. Carabinieri) ven 9-12 o per app. Tel. 377/1675025


PAGINA 4

PAGINA 4 Mantova

PRIMO PIANO

Prove di RISVEGLIO con la

Notte Bianca

Sabato 21 la quarta edizione di “Mantova Vive”, confermato il format che ha portato al successo delle precedenti edizioni DI ANDREA MURARI La cartiera, storica fabbrica oltre il lago, ha chiuso. Arrivare e partire in treno è sempre più complicato. Le grandi mostre sono un ricordo. Anche il corso di ingegneria è perduto. Ognuno può proseguire a proprio piacimento – si fa per dire – il film del declino della città, il materiale non manca. Ma c’è un’immagine che forse più di ogni altra rende l’idea del senso di marcia sbagliato, dell’involuzione. Sono le tante vetrine chiuse nel cuore del centro storico, esercizi commerciali che si spengono e non vengono rimpiazzati, botteghe storiche o negozi di pochi mesi non fa differenza: la crisi è onnivora. La città delle vasche è un ricordo, dopo l’ora di chiusura dei negozi i portici si fanno tetri, anche una delle città più sicure d’Italia può fare paura. Bere un caffè dopo cena è complicato, provare a mangiare in seconda serata sconsigliato. Cinema e teatri quasi assenti, anche nel fine settimana. Passata la sbornia da Festivaletteratura, con qualche decina di migliaia di visitatori a invadere la città, il

ritorno alla normalità è complicato, non è una novità di questa fine d’estate. Rispetto al passato però c’è un’inedita voglia di ripartire, di non arrendersi. Capita che addirittura un commerciante lanci la sfida di utilizzare proprio la “movida” come antidepressivo del centro, eventi e spettacoli ogni sera in una piazza diversa. Utopia? Gli elementi di pessimismo non mancano:

hanno a che fare con l’indole dei mantovani, con il clima autunnale che sopraggiunge, con l’assenza prolungata di una regia pubblica, con le storiche divergenze tra commercianti. La Notte Bianca però è la prova che nulla è impossibile. Sabato sarà la quarta, le prime tre sono state un successo impressionante di partecipazione. I negozi hanno tenuto aperto oltre la mezzanotte, la regia

di Comune e Confcommercio ha funzionato perfettamente e gli spettacoli hanno riempito le strade, non di turisti ma di mantovani. Ora, la Notte Bianca ritorna nel momento ideale per mantenere vivo l’ottimismo dei commercianti, per chiarire ai mantovani che non è iniziato il letargo, per mettere pressione all’amministrazione chiedendo provvedimenti che aiutino a rilanciare il commer-

cio. L’errore che non si deve commettere è quello di pensare che la Notte Bianca possa rappresentare a sua volta una qualche forma di normalità: è l’inizio di un percorso non la sua fine. Un percorso che dipenderà in gran parte dall’idea di futuro che la città saprà mettere a disposizione dei più giovani. Dovrebbero essere loro i principali protagonisti della rivitalizzazione della cit-

tà, sono soprattutto loro oggi a mancare. È un problema dell’intero Paese, Mantova non fa eccezione, aggiungendo un tasso di invecchiamento della popolazione tra i più alti. Tanti se ne vanno, pochissimi arrivano da fuori. Se mancano loro è difficile che la città possa trovare energia altrove. Ma è vero che le cose si cambiano un passo alla volta, intanto, buona Notte Bianca.

TUTTI GLI EVENTI TEATRO SOCIALE

Apertura straordinaria. Teatro Sociale e l’associazione ‘Impatto Sociale’ presentano: “Il cuore della Notte” (dalle 21.00 alle 24.00)-

CORSO UMBERTO

Anche Cama, l’Associazione dei Concessionari Auto Mantovani, torna all’evento “Mantova Vive!” esponendo in corso Umberto i nuovi modelli delle case automobilistiche più famose. Al civico 3 dj set. Musica live con il duo di chitarre ‘Thank you Rubes’. Alla Profumeria Lara un visagista sarà a disposizione del pubblico per offrire suggerimenti e consigli di bellezza per un viso sempre perfetto.

VIA GRAZIOLI

Esposizione di modelli moto nuovi e d’epoca. Esibizioni canore e strumentali del gruppo allievi della scuola MMI Mantova – dB Sound & Music Acoustics.

VIA ROMA.

Musica e gadget con Radio Pico. Presso Ottica Benatti screening gratuiti della vista (dalle 21.00 alle 24.00). Restauro Bici.

LOGGIA DEL GRANO

Balli Country a cura della scuola di ballo “Wersternpetnà” che gestisce scuole di ballo country da più di 10 anni. Spettacoli dalle 21.00 alle 22.00 e dalle 23.00 alle 24.00. Un maestro

DI

di Amari Michele VIA PARMA, 15/C MANTOVA

DI

PROMOZIONE: OGNI 10 LAVAGGI 1 IN OMAGGIO LAVAGGIO COMPLETO € 15 LAVAGGIO RAPIDO CON PRELAVAGGIO € 6 SI ESEGUONO: IGIENIZZAZIONI DI INTERNI

in DEL

PREZZI CARLA

OCCASIONE

10° COMPLEANNO di ATTIVITÀ… ORGANIZZA una

CENA presso

il RISTORANTE PIZZERIA "LE 12 COLONNE"

mercoledì 16 Ottobre alle ore 20,30 MENÙ antipasto di salumi misti con gnocco fritto grigliata mista con polenta e patate al forno, vino e acqua

€ 26,00 APERTI ANCHE SABATO POMERIGGIO !

prenotazione con caparra € 10,00 entro giovedì 10 ottobre ORARIO CONTINUATO DA MARTEDI A SABATO dalle 8.30 - alle 18.30

Via Toscanini, 37/B - Stradella di Bigarello (MN) - Tel. 0376 45618


PAGINA PAGINA 55

Mantova Mantova

l’INtervIstA

Un iNvestimeNto sul futuro

stefano gola

ancora tanti imprenditori che hanno voglia di mettersi in gioco, di investire, bisogna stare al loro fianco prima che cedano”. non teme le reazioni dei residenti? “Non me la sento di generalizzare, all’ultimo incontro che abbiamo fatto come Confcommercio con l’amministrazione erano presenti anche molti residenti al nostro fianco. Il problema dello svuotamento del centro li riguarda direttamente, perché vedono crollare il valore delle loro proprietà. Una città fantasma non conviene a nessuno. Detto questo non si può negare che c’è una parte di residenti che vorrebbe una città molto, molto tranquilla: troppo”.

PRIMO PIANO PRIMO Stefano Gola: “Assurdo che per divertirsi i giovani debbano scappare”

Presidente della sezione cittadina di Confcommercio, Stefano Gola è diventato una sorta di attivista per i diritti dei commercianti. Determinato nel rappresentare le loro posizioni, ma pronto a recuperare con diplomazia il dialogo con gli amministratori, quando è il momento di ritrovare la strada della condivisione. Se “Mantova Vive!” è giunta alla quarta edizione è anche frutto della sua ostinazione.

gola, le precedenti notti bianche sono state un successo dal punto di vista della partecipazione. rimane un dubbio: le persone vengono solo a vedere gli spettacoli o comperano anche? “A questa domanda ci sono due risposte, dipende a chi la si rivolge. Qualcuno è rimasto soddisfatto, altri meno: è evidente che nel contesto di “Mantova Vive!” ci sono articoli di più facile uscita. Ma bisogna capire che un evento come quello di sabato è un investimento per tutti, che si venda o no durante la serata. L’obiettivo è rendere attrattiva la città, mandare un messaggio positivo, per fare in modo che le persone tornino anche in un momento di normalità. Bisogna ragionare nell’ottica di un investimento sul futuro”.

si parla sempre meno di parcheggi. Problema risolto o disperazione? “Il problema dei parcheggi l’ha risolto la pessima reputazione dell’accessibilità della città: il passaparola per cui arrivare e parcheggiare è un’impresa impossibile. Così, chi non è proprio costretto sceglie di non provare nemmeno a entrare, mentre, paradossalmente, adesso i posti si trovano”.

il comune è un partener importante nell’organizzazione di “Mantova Vive”. com’è il rapporto tra associazione e amministrazione? “Il contributo del comune per la serata si aggira sui 5, 6 mila euro. Devo ammettere che da Tonghini e dal suo assessorato abbiamo sempre avuto grande disponibilità. Anche Tommasini, assessore alle attività produttive, venendo da una famiglia di commercianti è attento alle nostre esigenze. Col Sindaco il rapporto è altalenante: è iniziato male per via di frasi riferite più che dette. Ma sono convinto che con ruoli diversi vogLiamo contribuire allo stesso fine: rilanciare lA città, a partire dal centro storico”. (am)

condivide l’idea che la movida possa essere lo strumento giusto per rilanciare il centro? “E’ un’idea che appartiene a qualsiasi mantovano che ami la città. A parole sono tutti d’accordo. Sta crescendo una generazione di giovani convinta che per divertirsi ci si deve allontanare dalla città, è assurdo. Se dalle parole si vuole passare ai fatti, però, vanno rimossi tanti paletti”. ad esempio? “Durante l’estate è necessario alleggerire le costrizioni sul movimento serale. Fermare la musica nei bar alle 23 è assurdo, crea un clima negativo. Perché non fare un’ordinanza con cui si estende la durata dei permessi per far musica? A Mantova ci sono

sarà a disposizione per far provare passi di danza country.

Via gOitO

Via Orefici

Musica live con ‘Rosso Diva’.

Trucca-bimbi e attività ludiche per i bambini con il Mago Al. Stand gastronomico di ‘Vere Terre’.

Via Oberdan

Piazza cOncOrdia

Musica blues (21.30-24.00) con ‘The blind cat fish’ e Rowland J. Jones, chitarrista gallese di fama internazionale.

Piazza Martiri

Esposizione di Harley Davidson. Chiosco birreria e musica rock con ‘Walking Cone’ e ‘Simposio’. Dj set con Andrea Garosi.

Piazza Mantegna

Esposizione d’auto d’epoca e musica live con i ‘Linea B’.

Vetrina animata dedicata al giorno del matrimonio, a cura dell’Atelier Aimée e I fiori di San Lorenzo. Musica live con ‘Morphade’ e ‘Over the night sensation’.

Via Verdi/Piazza canOssa

Bancarelle delle occasioni. Musica live con ‘Street light’, ‘Engine on fire’ e ‘Barned Jack’.

Piazza MarcOni Dj set.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI E INVALIDI CIVILI

Piazza sOrdellO

Gran Premio Tazio Nuvolari. Per tutta la serata sarà possibile farsi immortalare in un originale set fotografico itinerante. Tutte le foto saranno caricate sulla pagina Facebook Radio Pico-Pagina Ufficiale e i protagonisti dei cinque scatti più votati vinceranno i premi messi in palio dai negozianti di Confcommercio Mantova. Musica itinerante con la ‘Dirty Dixie Jazz Band’, quintetto Dixieland che ripropone il Jazz di New Orleans di inizio 900: melodie brillanti reinterpretate con un’improvvisazione energica, spirito chiassoso ed esuberante per una serata dal ritmo irresistibile.

itinerari nOtturni

L’Associazione Guide Turistiche Rigoletto propone infine due itinerari notturni di grande fascino alla scoperta della nostra città: il “Percorso medievale delle Torri”, alla scoperta della Mantova medioevale caratterizzata dalle case-torri; e il percorso “Regge dei Gonzaga”, nell’anatomia urbana della corte gonzaghesca fatta di costruzioni, giardini, piazze, chiese e cortili. Il costo è di Euro 5 a persona. Sconti per famiglie (ragazzi gratis). Prenotazioni: Associazione Guide Turistiche Rigoletto Tel. 0376.368917cell. 338.7659604 - guiderigoletto@libero.it.

Sede prov. di Mantova: P.zza Bazzani, 2 - Mantova Tel. 0376.320483 Tel. e Fax 0376.221225 c/c postale 13323464 www.anmicmn.it

COLAZIONI APERITIVI

presentazione domande invalidità consulenza per agevolazioni legge 104/92 presenza dei propri medici in seno alle Commissioni per l’accertamento d’invalidità Civile e presso la Commissione medica di verifica Inps Pratiche Inps, domande per assegni familiari, ricostituzioni pensionistiche, reversibilità, assegno sociale, attestazione ISEE, etc.. Servizio barriere architettoniche e scuola Ricorsi giudiziari per mancato riconoscimento invalidità civile Delegazioni di zona: Acquanegra sul Chiese via Diaz, 8 (c/o M.Z. Service) merc 9-12 ven15-18.30 Asola via Oberdan, 10 - sab 9-12 Bozzolo via Valcarenghi, 67 ore 9-12 o per app. tel. 0376/921110

Suzzara (c/o) CNA via IV Novembre, 11 mart 9-12 Sermide vic. Mastine, 27 (zona amb. S. Michele Farmacia Fornasa) giov 9-12

Castiglione d/Stiv. via Botturi, 33 (c/o Circolo Pertini) giov 9-12 San Benedetto Po P.zza Teofilo Folengo, 2 ex Informagiovani

Viadana via Verdi, 8 (c/o ass. Carabinieri) ven 9-12 o per app. Tel. 377/1675025

11,00

MENÙ DI LAVORO € PRANZO E CENA

CON BUFFET DI CONTORNI (anche festivi)

CENE con MENÙ

di PESCE o SELVAGGINA su prenotazione SERVIZIO WI-FI ARIA CONDIZIONATA

APERTO

TUTTI I GIORNI

Via Folengo, 2D - Tripoli di S. Giorgio (MN) - Tel. 0376 245056


PAGINA 6

Mantova

Mantova

Palazzo Te, il giardino segreto torna a splendere Terminati i lavori di restauro nella reggia giuliesca Guidata da un architetto esperto di restauri, non stupisce che l’amministrazione comunale negli ultimi anni abbia investito sul versante cultura soprattutto in interventi di recupero e manutenzione del vasto e prezioso patrimonio storico-architettonico. Particolarmente attesa la conclusione dei lavori di recupero del giardino segreto di palazzo, conclusi grazie all’intervento di fondazione Bam, che ha messo a disposizione 30 mila euro per completare il restauro del cor-

tile. Presenti all’inaugurazione il sindaco Nicola Sodano, l’assessore alla cultura Marco Tonelli e la dirigente Irma Pagliari. Hanno partecipato anche il direttore di Palazzo Te Stefano Benetti e il conservatore Chiara Pisani, e per la Fondazione Bam, che ha finanziato questo ultimo step, il vicepresidente Mario De Bellis con il direttore Graziano Mangoni. Come evidenziato dal sindaco Sodano, quello della Fondazione Bam si è rivelato un contributo decisivo per permet-

Exit, uno sguardo

mantovano sul mondo

tere di concludere il restauro di tutto il cortile del Giardino segreto, costato complessivamente 100.000 euro, così ripartiti: 35mila euro Comune di Mantova, 35mila euro Soprintendenza ai Beni Architettonici di Brescia e, come già detto, 30mila euro provenienti da Fondazione Bam. Si è trattato di un intervento di estrema rilevanza, perché ha riguardato una porzione del Palazzo coinvolta solo marginalmente nei restauri degli anni Ottanta. E a tal proposito il sindaco SodaMarco Tonelli assessore alla cultura del Comune di Mantova

Fotografi virgiliani in mostra nei Magazzini Ovs in piazza Cavallotti Gli effetti della crisi che non ti aspetti. Negozi che si ridimensionano, liberando spazi di pregio, palazzi storici in pieno centro. Come l’ultimo piano del palazzo Ovs di piazza Cavallotti, un tempo spazio di esposizione d’abiti, e oggi spazio espositivo d’arte. Una meravigliosa riconversione che restituisce alla città nuovi spazi per la cultura, in questo caso la fotografica che sarà protagonista con la mostra “Exit. Sguardi sul mondo di fotografi mantovani”. Nove gli artisti virgiliani che esporranno le immagini dei loro viaggi: Hannibal, Marco Brioni, Elisa Calamari, Gianni Cossu, Giovanni Fortunati, Pierluigi Gibelli, Paolo Pescasio, Nicola Romani e Marcello Tumminello. Una formula intrigante sia per la location che per i contenuti della mostra, come ha precisato anche l’assessore alla cultura Marco Tonelli il giorno dell’inaugurazione: “Exit vuole sottolineare la necessità di aprirsi al mondo altro da Mantova, interrompendo, per lo spazio di un viaggio, il rapporto viscerale che lega i mantovani al microcosmo della propria città. E’ una sperimentazione, vedremo come reagisce il pubblico. Potremmo proseguire con altri eventi di arte contemporanea e design”. Soddisfazione condivisa da, Carlo Micheli, responsabile Mostre del Comune di Mantova: “Se il terremoto del 2012 ha reso in-

no ha voluto fare la seguente precisazione: “E dal 2010 che stiamo investendo nella cultura e per valorizzare il patrimonio esistente. Abbiamo realizzato vari interventi su Palazzo Te (l’investimento per la valorizzazione della villa giuliesca ammonta a 600mila euro ai

quali si aggiungono altri 100mila per i lavori di restauro relativi ai danni del terremoto) compiendo in questo modo una sorta di manutenzione programmata. Ormai non ci rimane che effettuare un intervento sulla facciata prospiciente alle Peschiere e poi il

mosaico sarebbe completato. Spero quindi nell’aiuto di qualche benefattore”. I lavori di restauro sono stati eseguiti dalle restauratrici del Consorzio Arkè di Roma, guidate da Maria Chiara Ceriotti, e da Alberto Fontanini della ditta Marchetti e Fontanini di Brescia.

Festival, con la cultura si mangia Confocommercio ha presenta il bilancio di negozi alberghi e ristoranti durante i giorni della rassegna Come da previsione, la cosa si ripete ormai da anni, durante il Festival la città vede il suo piccolo grande boom economico. Federalberghi-Confcommercio Mantova, la categoria che rappresenta la maggioranza delle strutture alberghiere mantovane, aveva registrato già la scorsa settimana negli hotel del centro storico il tutto esaurito, “una boccata di ossigeno per gli affari” secondo il presidente Gianluca Bianchi. Soddisfazione anche dal presidente della sezione cittadina

di Confcommercio Stefano Gola: “il Festivaletteratura è una vetrina unica per Mantova, un’occasione per farsi conoscere e apprezzare dai visitatori, che magari ritorneranno nel capoluogo per visitare con calma musei e monumenti. Con il Festival la città si trasforma, risuscita, si veste di nuovo e tira fuori il meglio di sé. Per questo, più che un impatto diretto sulle vendite nei negozi, rappresenta un’importantissima operazione di promozione della città e del

suo patrimonio”. Alcune categorie traggono comunque forti benefici economici dalla manifestazione: “bar e ristoranti hanno lavorato molto bene – afferma Gola – e sono stati apprezzati dal pubblico souvenir e prodotti enogastronomici tipici. Colgo l’occasione per ringraziare il Comitato organizzatore del Festival, che dal 1997 con lo stesso entusiasmo e lo stesso successo rinnova questo appuntamento fondamentale per Mantova e per la cultura in generale”.

disponibili molti spazi pubblici, riducendo di fatto l’attività culturale nella nostra città un effetto opposto ha invece sortito la crisi economica, con il ridimensionamento di innumerevoli imprese e la conseguente forzata disponibilità di spazi, anche di pregio, ora inutilizzati. Exit è una mostra che intende perseguire nuove idee, attraverso l’apertura di spazi liberi al mondo dell’arte. Da qui il titolo ‘Un piano per l’arte’ che allude alla concessione, da parte di Ovs, dell’intero ultimo piano della propria sede, ma anche ad un modo alternativo di progettare cultura”. L’ingresso è gratuito negli orari di apertura del negozio. La mostra rimarrà aperta fino al 13 ottobre.

PREVENTIVI GRATUITI

TRASLOCHI PRIVATI TRASLOCHI AZIENDE ALLESTIMENTI STAND TRASPORTI VARI FACCHINAGGIO

PERSONALE SPECIALIZZATO COPERTURA ASSICURATIVA di Fernandez & figlio

MIRANDOLA (MO) - Via Mameli, 59 Tel. e Fax 0535.25753 - Cell. 339.7241000 - 339.4142294 www.europatraslochi.it - traslochieuropa@libero.it


PAGINA 77 PAGINA

Mantova Mantova

GRANDE MANTOVA

Un Settembre di EVENTI al Parco Archeologico del Forcello Doppia iniziativa a Bagnolo San Vito con l’apertura degli scavi e le Giornate europee del patrimonio

Un Settembre da non perdere quello in programma al Parco Archeologico del Forcello, situato a pochi chilometri da Mantova in località Bagnolo San Vito. Sono infatti tre gli eventi in programma a cominciare da domenica 22 settembre con l’apertura degli scavi al pubblico. Dalle ore 15 si potrà così diventare per un giorno novelli “Indiana Jones” accompagnati dalla esperte guide del Parco. Fino alle ore 19 saranno eccezionalmente aperti anche gli scavi in corso nella città etrusca da parte dell’equipe di Archeologi dell’Università degli Studi di Milano. Si potrà assistere al lavoro degli arche-

SAN GIORGIO

ologi sul campo e alle attività di lavaggio e catalogazione dei reperti. Per info e prenotazioni 340.8806468. Il fine settimana successivo (sabato 28 e domenica 29 settembre) si festeggiano anche al Parco del Forcello le Giornate Europee del Patrimonio. Sabato 28 e domenica 29 alle ore 15 è in programma un Laboratorio di modellazione dell’argilla per adulti e bambini. Domenica 29 dalle ore 13.30 alle 19 ci sarà una Dimostrazione di cottura della ceramica nelle fornaci etrusche ricostruite sperimentalmente presso il Parco Archeologico del Forcello. La cottura proseguirà fino al tra-

monto. Sempre domenica 29 settembre è poi in programma la presentazione del secondo numero della Rivista ufficiale del Parco. Il Parco Archeologico del Forcello sorge intorno ai resti di un importante abitato etrusco di VI-IV sec a. C.. Gli scavi archeologici condotti nel sito dal 1981 ad oggi, con la direzione scientifica del prof. de Marinis dell’Università degli Studi di Milano, hanno portato alla luce, anno dopo anno, una piccola porzione di questo abitato, ma con una lunga sequenza stratigrafica, articolata in otto fasi insediative principali. Il progetto del Parco Archeologico, nasce dall’esigenza di salvaguardare almeno una porzione dell’abitato dagli insistenti e distruttivi lavori agricoli e al fine di valorizzazione e divulgare i risultati scientifici conseguiti con gli scavi. Le scoperte effettuate nell’abitato etrusco del Forcello, la cui ricchezza ed importanza sono già da lungo tempo note in ambito scientifico, hanno finalmente un efficace strumento per essere messe al servizio della divulgazione e della didattica. Il primo lotto di lavori, conclusosi nel settembre 2004, ha interessato la costruzione di strutture

di accesso all’area, una sala multimediale, una sala laboratorio per i ricercatori e alcune postazioni coperte per i futuri centri di animazione e atelier di archeologia sperimentale. Il secondo lotto di lavori, che si conclude con l’inaugurazione del 29-30 settembre 2006, ha previsto l’allestimento degli atelier con pannelli didattici, l’attivazione della sala multimediale con apparecchiature idonee e la ricostruzione di un forno per la cottura della ceramica e di un telaio, esemplificativi delle attività artigianali attestate al Forcello. La visita al Parco prevede una parte introduttiva nella quale i visitatori potranno avvicinarsi, con l’ausilio di pannelli didattici, alla storia dell’Etruria padana e dell’abitato del Forcello in particolare. All’interno degli atelier si potrà quindi osservare una ricostruzione del telaio e all’esterno del forno per la cottura dei vasi, entrambi realizzati sulla base delle testimonianze archeologiche e anch’essi corredati da pannelli didattici. Per le scuole, di ogni ordine e grado, sono inoltre attivi laboratori su vari temi inerenti le attività artigianali al tempo degli etruschi e sul mestiere dell’archeologo. Inoltre, visitando il Parco nei periodi di apertura dello scavo, sarà possibile assistere al lavoro sul campo e di inventariazione dei reperti, da parte dell’equipe di archeologi dell’Università degli Studi di Milano.

Inaugurato il nuovo Palasport

Il Comune di San Giorgio nella mattinata di domenica 15 settembre, ha inaugurato il palazzetto dello sport annesso alla scuola media “Don Milani”, completamente ristrutturato e rinnovato nel corso dell’estate. Il taglio del nastro con il sindaco Damiano Vicovaro e la giunta al completo, tra cui l’assessore allo sport Cristian Stafetta che ha poi presentato al pubblico gli interventi effettuati. I lavori, eseguiti dalla Franzoni e Bartoletti di Marmirolo sono iniziati nella tarda primavera, sono stati ultimati nei tempi previsti e la struttura è stata consegnata pronta per l’inizio delle attività scolastiche ed agonistiche. Un rifacimento del look, ma non solo. Il costo totale dell’intervento, a carico dell’Amministrazione Comu-

nale, è di 250 mila euro. “Per noi è motivo di orgoglio e di soddisfazione – ha detto ai presenti il sindaco Vicovaro – perché abbiamo dato risposta ad un bisogno fondamentale che è quello dello sport rivolto ai giovani che al pari della cultura e della scuola rappresenta una colonna importante per la crescita della nostra comunità”. La struttura comunale si presenta ora completamente rinnovata con una nuova pavimentazione del campo di gioco che permette l’utilizzo per pallacanestro, pallavolo a livello agonistico ed altre attività sportive a livello scolastico. Nuovi arredi per i giochi, tabelloni segnapunti, integrazione della illuminazione interna con fari a led, sedute sulla tribuna di fondo campo e soprattutto

Il taglio del nastro ad opera del sindaco nuova tribuna laterale con struttura ad estensione per un totale di 303 posti a sedere. L’Amministrazione comunale ha poi voluto porre una targa a memoria di Antonio Scemma che con grande dedizione ha contribuito alla formazione e alla crescita di tanti giovani di San Giorgio.

A scoprire la targa i familiari tra cui il fratello. Al termine dell’inaugurazione è seguita una breve esibizione di alcune discipline sportive praticate all’interno del palazzetto, a cura dei gruppi sportivi di San Giorgio di Mantova, nell’ordine pallavolo, karate e basket.

BANCOLE

Il “Cuore” scende in piazza Comune di Porto Mantovano e Cuore Amico di Mantova, in collaborazione con Nordic Walking Mantova, Avis Bancole e Porto Emergenza, organizzano “Cuore in Piazza” domenica 22 settembre presso il Centro del Volontariato di Bancole (p.za della Pace - Bancole). Dalle ore 8.30 alle ore 12.30, gli specialisti di Cuore Amico eseguiranno il controllo gratuito di glicemia, colesterolo e pressione arteriosa. Le persone interessate potranno inoltre sottoporsi a valutazione del rischio cardiologico . Si consiglia di presentarsi a digiuno. “Cuore Amico Mantova” è un’Associazione di volontariato nata per fare prevenzione e battersi contro le malattie cardiovascolari. L’Associazione è articolata su base provinciale ed aderisce a Co.Na. Cuore (Coordinamento Operativo Nazionale Associazioni del Cuore). “Cuore Amico Mantova” si propone di raggiungere tutti e nella fattispecie coloro che sono stati colpiti da malattie cardiovascolari e chi, comunque, è nella condizione di essere soggetto a rischio, operando per il potenziamento e lo sviluppo della prevenzione, per l’adeguamento tecnologico e delle strutture, per favorire l’assistenza, la riabilitazione e la ricerca. Comitati di medici specialisti affiancano l’associazione sulle tematiche medico sociali e coordinano le iniziative di studio e di ricerca a carattere più strettamente medico-scientifico.

VIRGILIO

Donne a scuola di autodifesa L’Amministrazione comunale di Virgilio sente l’esigenza di offrire l’opportunità a tutte le donne, di partecipare dal 20 settembre 2013 al “Corso di autodifesa antiaggressione” contro i fenomeni di stalking e stupro. Lo stalking, cos’è, come affrontarlo e come difendersi. Le aggressioni, da chi vengono subite e ancora le minacce, la violenza, i tentativi di violenza compreso lo stupro. A queste domande cercherà di rispondere il corso che prenderà il via venerdì 20 settembre alle ore 21 nella sala consiliare del municipio di Virgilio con un primo incontro formativo. A seguire quattro incontri pratici finalizzati all’apprendimento di tecniche difesa personale rivolti alle donne, tramite la disciplina del “Krav Maga”, un sistema di combattimento a mani nude appositamente elaborato per uno scopo specifico: sopravvivere a qualsiasi aggressione. Esso rappresenta una forma pura di autodifesa che prevede tecniche efficaci ed istintive per potersi difendere in ogni situazione. Il corso è gratuito e Gli appuntamenti si svolgeranno con il seguente ordine: primo incontro teorico venerdì 20

settembre ore 21 presso la sala Consiliare del Comune di Virgilio (piazza Aldo Moro a Cerese) e a seguire quattro incontri pratici nei giorni 25 settembre e 2, 9 e 16 ottobre, dalle 20 alle 21.30 presso la palestra dell’Istituto Agrario Strozzi – Via dei toscani, 3 Mantova. Il maestro di krav maga Marco Ceccarini direttore tecnico della palestra Dojo Eleonora e appartenente al corpo della Polizia di Stato da quasi trent’anni ritiene che offrire l’opportunità di poter partecipare ad un corso gratuito di autodifesa può essere una buona occasione per suscitare interesse tra le donne, spiegando loro che è possibile reagire e svincolarsi da un’aggressione. Per ulteriori informazioni consultare il sito: www.dojoeleonora. it. Per effettuare l’iscrizione è possibile spedire una mail a dojoeleonora@gmail.com oppure telefonare al numero telefonico 331/36.98.208.

VESTIRE.

CHE PASSIONE.

Confezioniamo capi da cerimonia, realizzandoli con pregiatissimi tessuti, preziose sete e finissime lane, modellati su misura, soddisfacendo qualsiasi esigenza

Viale del Commercio, 7 - Povegliano V.se (VR) - ZAI Tel. 045 7971858 - Fax 045 6359294 - Cell. 335 6413989 www.confezionicavour.it - carlo@confezionicavour.it


PAGINA 8

Mantova

O Oltrepo ltrepo

Suzzara a tutto gas: iniziative di ogni genere

Fino al 22 settembre eventi culturali, festaioli e sagre. In arrivo la grande festa Country in centro alla cittadina. Eletti anche i quattro vincitori del <premio Suzzara Eventi di qua, sagre di là e divertimento per tutti. Per Suzzara i primi venti giorni di settembre sono un tripudio di feste e iniziative culturali per tutti i gusti. Un proliferare di eventi che confermano come la Città del Premio sia un punto di riferimento per i cittadini residenti e anche per i paesi limitrofi, sia della provincia di Mantova sia delle confinanti province di Modena e Reggio Emilia. Si parte con la quarta edizione della Festa Country, che si svolgerà nelle vie centrali di Suzzara il 20 e il 21 settembre prossimi. Organizzata dall’associazione “Anima Suzzara” in collaborazione con il Comune, è previsto il Gran Premio Nuvolari a partire dalle 13.30 di venerdì e dalle 18.30 stand gastronomici e intrattenimento musicale di vario genere nel centro cittadino. Il sabato, a partire dalle 18, musica, stand gastronomici e raduno di American Cars. Dal 19 al 22 settembre compresi va in scena anche il Festival dello Sport, organizzato da diverse associazioni spor-

vIAdANA

tive suzzaresi in collaborazione con il Comune. Durante la quattro giorni del Festival, sono previste dimostrazioni e pratiche sportive un po’ in tutte le strutture suzzaresi: all’Area Pavarini, al Palaroller, al Palazzetto dello Sport e perfino al Bocciodromo. Saranno protagoniste del Festival pratiche sportive come hockey, pallamano, judo, tennis, karate, cricket, basket e tante altre ancora. Il 21 settembre prossimo prende il via pure un ciclo di incontri incentrati sulle Giornate Europee del Patrimonio. Proprio il 21 e per il 28 settembre prossimi, sono previsti due convegni all’oratorio della frazione di Riva. Domenica 29, sabato 12 ottobre e domenica 26 ottobre, invece, gli appuntamenti sono nella vicina Luzzara. Intanto, pochi giorni fa, sono stati proclamati i quattro vincitori dell’edizione 2013 del Premio Suzzara, i cui progetti diventeranno entro il 2014 quattro interventi ed installazioni in altrettanti luoghi del territorio dell’Oltrepò Man-

tovano: Galleria del Premio Suzzara, Ecomuseo delle Bonifiche di Moglia, Museo Civico Polironiano di San Benedetto Po, SIPOMP Sistema Parchi dell’Oltrepò Mantovano. I vincitori sono Paola Anziché (Milano, 1975) con l’opera “Giardino di Euterpe”; Sergio

Breviario (Bergamo, 1974) con “The Time Machine Oltrepò”; Ettore Favini (Cremona, 1974) e Antonio Rovaldi (Parma, 1975) con il lavoro “To say nothing of the dog”; Stefania Galegati Shines (Bagnacavallo – Ravenna, 1973) con Bike Ride Story. (gb)

Le quattro opere vincitrici del Premio Suzzara

La città si fa verde: in golena arrivano 30mila nuove piante Un enorme intervento di riforestazione nelle golene di Viadana: verranno piantate 30mila nuove piante. I lavori dovrebbero partire in ottobre e dovranno concludersi entro il prossimo mese di marzo. Si tratta di un’operazione il cui costo si aggira sui 350mila euro, forniti per intero, e a fondo perduto, dalla Regione Lombardia. Nella golena di Viadana quindi verranno piantate circa 30mila piante. Si tratta di specie autoctone che saranno piantumate all’interno di quelli che furono campi agricoli ora abbandonati, che fanno parte della zona a protezione speciale che va sotto il nome di “Viadana-San Benedetto-Ostiglia”. L’evento è stato presentato pochi giorni fa in Comune a Viadana. Erano presenti il sindaco Giorgio Penazzi, l’assessore Silvano Saccani, il progettista Alberto Bergonzi, della vicina provincia di Cremona. Saranno piantati 1333 alberi per ettaro. La nuova zona verde sarà dotata anche di piste ciclabili, aree attrezzate, radure per la riproduzione dell’avifauna. Insomma, se tanto si parla di eccessiva cementificazione, Viadana fa un passo avanti e crea una nuova, enorme area verde.

Via A. Volta, 50 - Moglia di Sermide (MN) • Tel. 0386

62201 • Fax 0386 961553 www.pacchioniserramenti.it • info@pacchioniserramenti.it GFJJ@9@C@K8;@JFJK@KLQ@FE<J<EQ8FG<I<DLI8I@<

■ SERRAMENTI IN ALLUMINIO

ALLUMINIO LEGNO - PVC - LEGNO ■ PORTE INTERNE ■ PORTE BLINDATE ■ PORTE TAGLIAFUOCO ■ PORTONI INDUSTRIALI ■ PORTE SEZIONALI E BASCULANTI ■ TENDE DA SOLE ■ ZANZARIERE

@E:<EK@M@;<C-, I@HL8C@=@:8Q@FE@<E<I><K@:?<

GIFDFQ@FE<1g\iZ_`XZhl`jkXj\iiXd\ek` `eXccld`e`ffGmZQXeqXi`\iX`eFD8>>@F

il miglior investimento nel tempo


PAGINA 9

Mantova

Sport O ltrepo

Ostiglia, Festa per il XXV

di sacerdozio di don Roberto Guernieri Festa a Ostiglia per il venticinquesimo anniversario di sacerdozio di don Roberto Guernieri, ostigliese doc ma da molti residente a Roma, dove è cappellano presso il carcere di Rebibbia. Il giorno dell’anniversario è il prossimo 10 settembre, ma la festa di paese e della parrocchia è stata fissata per il 22 settembre. La giornata prevede alle 10 la celebrazione della messa nel cortile dell’area Expo (la chiesa di Santa Maria assunta è chiusa e inagibile a causa dei danni provocati dal terremoto di maggio 2012) e poi, a mezzogiorno, un pranzo per tutti i presenti. Proprio durante il pranzo, si terrà una raccolta di fondi in favore dei più poveri e dei disadattati che don Roberto segue tutti i giorni nel suo

percorso presso il carcere romano di Rebibbia. Per questa ragione, il parroco ostigliese chiede espressamente di non fargli avere doni (“Io ho già tutto”, specifica), ma piuttosto di donare somme in favore delle persone sfortunate con le quali ha a che fare tutti i giorni. Don Roberto è nato ad Ostiglia, dove la sua famiglia tutt’ora vive e lavora. Alla cittadina di Cornelio è legato a doppio filo e vi fa visita diverse volte all’anno, soprattutto in concomitanza delle occasioni più importanti come Natale e Pasqua. Questa volta don Roberto sarà a Ostiglia per festeggiare insieme ai suoi compaesani l’importante traguardo raggiunto nella propria vita di parroco.

Don Roberto insieme all’ex calciatore della Roma Damiano Tommasi

ostIGlIA

Addio improvviso al sindaco Umberto Mazza, 55 anni La scorsa settimana un malore improvviso si è portato via il sindaco di Ostiglia, Umberto Mazza, 55 anni, mentre poco prima delle 22 di giovedì 12 settembre stava giocando una partita amichevole di calcio a Casaleone, in provincia di Verona, insieme ad altri amministratori pubblici. Il sindaco si è accasciato al suolo all’improvviso: mezz’ora di tentativi, da parte dei soccorritori, di strapparlo alla morte, si sono rivelati inuti-li. Sul posto c’erano pure il vicesindaco Valerio Primavori e gli assessori Pierantonio Montagnini (che pure stava giocando) e Ilaria Reggiani. In paese, no-

nostante fosse sera inoltrata, la notizia è arrivata in un batter d’occhio e ha lasciato tutti di sasso. Pochi minuti dopo la tragica vicenda, a Casaleone si sono portati i familiari, altri assessori e consiglieri comunali e il parroco don Bruno Ghiroldi. La notizia ha suscitato vasto cordoglio in tutta la provincia. I funerali si sono svolti sabato pomeriggio nella chiesa della frazione Correggioli, di fronte a tantissime persone, tra le quali numerosi sindaci e altri amministratori. Il suo posto di sindaco sarà ora preso dal vice, Valerio Primavori, fino alla prossima primavera, quando Ostiglia andrà alle elezioni.

quIstello

Poesie da tutta l’Italia in nome di don Doride Bertoldi Si terrà il prossimo 28 settembre, alle 18, al museo Gorni di Nuovolato, frazione di Quistello, la premiazione del Concorso Nazionale di Poesia “don Doride Bertoldi”, parroco nato a Quistello nel 1869 che lasciò una vasta produzione poetica sotto lo pseudonimo di Anfibio Rana. Il concorso di poesia, che con quest’anno giunge alla quindicesima edizione ed è organizzato dalla Pro loco di Quistello, prende il via tra giugno e luglio. Dall’apertura del concorso, chiunque può mandare una poesia o in dialetto (in questo caso sarebbe necessaria la traduzione) o in italiano. Il tema centrale di quest’anno era incentrato sulla nebbia, che in dialetto del Basso Mantovano prende il nome di “fümana” (in città si dice semplicemente “nebia”). Il concorso è a tema libero, ma utilizzare il tema cardine garantisce tre punti in più al fine del conteggio totale. Quest’anno il concorso ha registrato un’ampia partecipazione da fuori provincia. Cosa che, tuttavia, si è verificata anche lo scorso anno, dal momento che in occasione della premiazione dell’edizione 2012 erano arrivati al museo Gorni partecipanti anche da Roma e da Latina. (gb) Elenco dei vincitori della scorsa edizione Dialetto mantovano: 1¡ calss. - Basaglia Lidia 2¡ calss. - Simoncelli Idinuccia 3¡ calss. - Rossi Alessandro lingua italiana: 1¡ calss. - Bacconi Maurizio 2¡ calss. - Malavasi Claudio 3¡ calss. - Penza Valentina

28-29 SETTEMBRE 4-5-6 11-12-13 OTTOBRE 2013

A CASUMARO PRESSO IL CAMPO SPORTIVO M. Merighi in Via Boschetti, 21

PIATTI TRADIZIONALI Primi piatti tradizionali Tagliatelle al Tartufo Cappellacci di Zucca al ragù Cappellacci di Zucca al ragù di cinghiale Cappellacci di Zucca burro e salvia Tagliatelle al Ragù di cinghiale

Secondi piatti tradizionali Cotoletta al Tartufo Principessa al Tartufo Cotoletta alla Milanese

SPECIALITA’ DELLA FESTA

Primi piatti di Lumache Brodetto di Lumache Tris alle Lumache (tortelli, tagliatelle, penne) Tortelli di Lumache Tagliatelle con Lumache e funghi Penne con Lumache e gorgonzola Bigoli al torchio di Lumache alla Borgogna

Secondi Piatti di Lumache Tris di Lumache

Salamina con Purè Filetto di Manzo ai funghi Tagliata di Filetto di manzo con cruditè di Funghi,

(Casumarese, Fritte, Borgogna) Lumache alla Casumarese

scaglie di Grana e Aceto balsamico Stracotto di Somarino con polenta

Contorni Patatine fritte Insalata mista

Lumache fritte Lumache alla Borgogna Lumache dello Chef con Piselli e Pancetta Lumache con tartufo e porcini Lumache con tartufo e porcini in letto di polenta

Tutte le sere dalle 19,30 sarete i nostri ospiti all’interno del confortevole PalaCasumaro presso

il CAMPO SPORTIVO M. Merighi di CASUMARO (FE) in Via Boschetti, 21 (struttura utilizzata tutto l’anno per le varie discipline sportive di giovani atleti, ragazzi e ragazze)

Cell. 349 4115389 Per informazioni e prenotazioni. Tel. 051 6848143 www.casumarofc.com www.sagreedintorni.it casuma00@asdcasumarofc.191.it


PAGINA 10

Mantova

O ALTREPO LTO MANTOVANO CASTIGLIONE DELLE STIVIERE, tra ARTE e FOLLIA

LA PRESENTAZIONE

Adriana Pannitteri, madrina dell’evento

Dal 21 settembre una mostra con le opere dell’atelier artistico dell’Opg per la sua particolarità e eccellenza, qualifica il territorio castiglionese e l’intero teatro morenico. La mostra proporrà un’ampia selezione di opere, eseguite da vari e interessanti autori che hanno frequentato l’Atelier nel corso degli anni. I dipinti, di grande impatto emotivo, inviteranno lo spettatore a scoprire quegli universi segreti, fatti di luci e ombre, sorrisi e urla, quegli spazi della mente difficili da raggiungere, se non attraverso i sentieri misteriosi della follia. Anche se ancora oggi sono ignorati dal sistema tradizionale dell’Arte Contemporanea, questi artisti “irregolari” intuiscono la contemporaneità in modo bruciante, proprio perché irrazionale; essi sentono il mondo e il suo rumore e lo restituiscono amplificato nelle loro opere. Il progetto vuole dunque raccontare l’aspetto artistico degli uomini e delle donne che hanno frequentato questo spazio creativo, allestito nell’O.P.G., dal 1990 al 2012. La città di Castiglione delle Stiviere, già nota come polo di produzione artistica di fama mondiale grazie alla corrente pittorica “Chiarismo Lombardo” (esperienza che ha le sue origini fin dagli anni ‘30/’40 del ‘900), è lieta di

La città di Castiglione delle Stiviere, in collaborazione con l’Associazione onlus A.l.c.e. in r.o.s.s.o. presenta la mostra antologica che racconta la ventennale esperienza, straordinaria e unica, dell’Atelier di Pittura dell’Ospedale Psichiatrico Giudiziario di Castiglione delle Stiviere, fondato, diretto e coordinato da Silvana Crescini, pittrice ed anima artistica del laboratorio. L’Atelier, riconosciuto ormai nei circuiti internazionali dell’Art Brut o Outsider Art, attraverso esposizioni, convegni e presenze nei principali musei europei dedicati a questa forma espressiva, dopo le molte mostre realizzate in Italia e all’estero, verrà presentato ora anche a Castiglione, tramite un progetto mirato a far conoscere e valorizzare questa realtà artistica e terapeutica che,

GUIDIZZOLO

poter valorizzare anche questa realtà, considerata importante per il suo territorio. La mostra aprirà al pubblico il prossimo 21 settembre e metterà in luce, sia il valore culturale, sia il valore umano e sociale di questa arte spontanea e autentica, creata da persone sfuggite ai condizionamenti culturali e al conformismo sociale e denominata Art Brut, o Outsider Art, o Arte Irregolare. Durante tut-

to il periodo espositivo verranno effettuate visite guidate per gruppi e incontri con le scuole. Saranno inoltre organizzati vari momenti di dibattito e riflessione, attraverso conferenze tematiche tenute da personaggi illustri del panorama culturale. Il programma dettagliato degli incontri è on-line sul sito della città di Castiglione delle Stiviere: www.comune. castiglione.mn.it. Adriana Pannitteri, giornalista RAI, volto noto del TG1, autrice del recente volume “La pazzia dimenticata” (Asino d’oro), una inchiesta sugli OPG all’alba della chiusura voluta e sostenuta dalla Commissione Marino, sarà a Castiglione delle Stiviere sabato 21 settembre alle ore 18 per presentare la mostra “Universi segreti. Opere dall’Atelier di pittura dell’O.P.G.”. “La pazzia dimenticata” (ed. Asino d’oro), il secondo volume dedicato al mondo degli OPG, dopo il fortunato “Madri Assassine”. “Quando visitai Castiglione la prima volta”, ha dichiarato Adriana Pannitteri, “rimasi colpita. Ne ricavai la sensazione di un luogo “imperfetto” ma nel quale gli operatori avevano almeno la consapevolezza di rapportarsi a un problema vasto e delicato qual è quello della malattia mentale. Trascorsi molto tempo anche all’interno dell’atelier di pittura diretto da Silvana Crescini, un’esperienza che credo abbia dato molto alle persone malate che lo hanno frequentato”. Il legame di stima e amicizia porta, dunque, Adriana Pannitteri a presentare la mostra di Castiglione, in dialogo con la stessa Silvana Crescini, pittrice, animatrice e creatrice dell’Atelier di pittura che, fino al 2012, ha prodotto opere già esposte nei più importanti musei di “Art brut” d’Europa.

Ampliata la scuola elementare

Grande festa a Guidizzolo per il taglio del nastro della ampliata scuola elementare. “Gli obiettivi che questa amministrazione si è posta nel dar corso ai lavori di ampliamento di questa scuola sono sempre presenti nei Piani per il diritto allo studio approvati in questi anni: garantire il miglior livello qualitativo possibile per le attività didattiche e per la formazione dei nostri ragazzi, sia per quello che riguarda le strutture, sia per le opportunità di ampliamento dell’offerta formativa, ponendo una attenzione particolare alle situazioni di difficoltà e

di disagio”. In queste parole del sindaco Sergio Desiderati ai ragazzini della primaria con la dirigente Carla Lombardi ed i loro insegnanti, stanno le motivazioni che hanno spinto le amministrazioni comunali, la precedente e l’attuale, a progettare, realizzare e portare a compimento una nuova ala della scuola primaria consegnata ufficialmente all’istituto comprensivo. Motivazioni poi riprese dalla vice presidente della Provincia e assessore alle politiche scolastiche Francesca Zaltieri la quale ha ribadito come sia giusto “investire nella scuola

per favorire la crescita privilegiando la nostra maggiore ricchezza: il capitale umano rappresentato dai nostri ragazzi”. Il sindaco poi ha ricordato l’opera educativa di don Bosco e don Milani. “Ricordatevi che l’educazione è cosa del cuore”, ha detto Desiderati richiamando don Bosco. “Il cuore che i genitori mettono nel seguire e far crescere i figli; il cuore delle insegnanti, che giorno per giorno li seguono nelle attività didattiche; il cuore della comunità di Guidizzolo; il cuore dei ragazzi che frequenteranno la scuola; il cuore dell’amministrazione

comunale che consegna oggi alle attività didattiche questa nuova ala della scuola come segno tangibile dell’interesse di tutti noi di continuare a crescere nell’armonia e nel benessere”. Francesca Cappa dello Studio dell’architetto Francesco Cappa che ha curato la progettazione, prima della benedizione di don Nicola Ballarini e la visita alle aule, ha spiegato l’intervento costato un milione e 50.000 euro. Quattro aule dotate delle moderne tecnologie e già dimensionate per 30 alunni, aula di psicomotricità, laboratori, servizi e ripostigli.

Il taglio del nastro ad opera del sindaco

Poliambulatorio dentistico SAN

PIETRO

Per appuntamenti e urgenze Tel. 342 6609088 Direttore sanitario Dott. Marconi Dino Villafranca di Verona - Via Custoza 48/A


PAGINA 11

Mantova

port SSport

PAllAvolo mANtovA

Marco Molteni

cAlcIo

Mantova, •

vera crisi

Patron Lodi annuncia sfoltimenti di rosa “con la mannaia”. Mister Migliorini non sembra invece in pericolo Di Nicola aNtoNietti Una settimana fa avevamo suggerito, quasi pregato, la calma più olimpica, ma il Mantova di questo sciagurato inizio stagione non ci sente e va incontro al secondo pesante rovescio. Stavolta non a Vicenza, bensì tra le mura amiche del “Martelli” al cospetto di quella VVV (ovvero Virtus Vecomp Verona) che sarà anche volonterosa e coraggiosa finché si vuole, ma che in fondo altro non è che una simpatica matricola, in teoria non un vero pericolo per il Mantova. E invece ci ritroviamo qua a commentare uno 0-2 che ha lasciato interdetti (eufemismo) i supporter biancorossi e increduli gli stessi addetti ai lavori, anche se questo allucinante primo scampolo di campionato per il Mantova targato Lodi ha una ragione unica e profonda, ovvero l’assenza di quella calma e tranquillità di cui avevamo invocato un ritorno, in dosi

bAsket

generose, dalle parti di viale Te. Lungi da noi evocare ricordi infausti, ma la disgraziata stagione 2011-12 nacque nella turbolenta vigilia di Sambonifacese-Mantova, quando il nuovo (ma non ancora ufficializzato) socio del Mantova Giovanni Famà sarebbe piombato nel ritiro del Mantova rendendosi protagonista di uno scambio di battute piuttosto vivace (altro eufemismo) con allenatore e giocatori. Risultato di quella vigilia turbolenta: Sambonifacese (a zero punti prima di quell’incontro e con zero reti segnate!)-Mantova 4-0 e tutti a casa. I tempi sono cambiati, e la situazione del Mantova non può essere paragonata a quella di due anni fa (che nel calcio moderno equivalgono a ere geologiche), ma è indubbio che l’esonero di mister Antonio Sala ha avuto ripercussioni devastanti sulla tenuta psicologica della squadra. Va detto, per amore di verità,

che l’andamento della gara è stato quanto meno sfortunato: gol subìto dopo appena tre minuti, il rigore dell’1-1 calciato da Luciano contro la traversa, e centoventi secondi dopo il raddoppio dei rossoblù scaligeri, ovvero mazzate che avrebbero potuto abbattere un toro, ma al contempo è stato sconfortante vedere il Mantova affondare senza un minimo di reazione. Nel dopo-partita patron Lodi ha parlato di mancanza di dignità, di possibili epurazioni, di sfoltimenti di rosa che avverranno con “la mannaia”. Errore gravissimo perché mai come adesso il Mantova abbisogna invece di aggiustamenti mirati, quasi “chirurgici”, per rimettersi in sesto. Migliorini, passato da vice a mister, non sembra a rischio ma a questo punto conviene individuare una strada e percorrerla senza indecisioni, e soprattutto senza ulteriori correzioni di rotta, sennò il rischio è quello che “la toppa sia peggiore del buco”.

MOLTENI (quasi) Sí , PERAZZOLO Ò Ní Ó La società presieduta da Carlo Negri vicina all’ingaggio dell’esperto schiacciatore bresciano, lo scorso anno al Modena Molteni quasi sì, Perazzolo “nì”: per la Pallavolo Mantova l’inizio della prossima stagione si sta avvicinando sempre più e patron Carlo Negri non intende stare a guardare, puntando a rinforzare la rosa con nomi di qualità e di esperienza. Difficile ma sempre aperta la strada che porta a Lorenzo Perazzolo, la pista più calda è invece quella con il nome di Marco Molteni. Lo schiacciatore bresciano, dopo vent’anni di carriera spesa soprattutto tra Montichiari e Latina, si era ritirato lo scorso dicembre ma in cuor suo avrebbe mantenuto aperta la possibilità di continuare a giocare, magari in una squadra di qualche categoria inferiore. E su di lui si sono concentrate le attenzioni di Carlo Negri e della Pallavolo Mantova, che

vedono in Marco l’elemento perfetto per dare un tocco di competitività in più al roster: 36 anni, fisicamente a postissimo, e dotato di grande esperienza e curriculum invidiabile, Molteni potrebbe essere quasi una sorta di “allenatore in campo” in grado di motivare il gruppo giovane e determinato dei mantovani e fornire preziosi consigli in una stagione che si annuncia stimolante ma molto impegnativa. Se per Molteni sembra quasi fatta, più difficile resta l’arrivo a Mantova di Lorenzo Perazzolo: le parti si sono corteggiate a lungo per tutta l’estate ma permangono tra il giocatore e il sodalizio virgiliano ancora alcuni punti di distanza, anche se la società non sembra intenzionata a mollare la presa. (nico)

DINAMICA, QUELLI DELLA Ò GOLDÓ DEVONO ARRENDERSI

Al Memorial Leonelli-Manetti di Cervia grande prestazione degli “Stings” i ragazzi di coach Morea battono Torino e Forlì e si aggiudicano la coppa

D’accordo è sempre basket “estivo”, i veri valori si vedranno solo da ottobre in poi e facciamo anche tutti i debiti scongiuri se – passando dalla pallacanestro al calcio – pensiamo alla differenza abissale tra il Mantova del precampionato e quello del campionato vero e proprio. Tuttavia il successo Dinamica Pallacanestro Mantovana alla IX° edizione del Trofeo Severi Hotels - Memorial LeonelliManetti di Cervia è più che confortante: opposti ad avversari di valore, i mantovani si sono imposti con autorità sia contro Torino che, in finale, su Forlì, entrambe formazioni di categoria superiore, e mostrando già un buon affiatamento tra i vari giocatori e discrete

trame di gioco. Il successo per 79-74 nella semifinale contro Torino è stato il frutto di una eccellente prova del collettivo, in grado di reagire ad un terzo quarto non propriamente brillante e di rimontare dal 52-61 fino al successo finale (con un parziale nell’ultima frazione di 27-13). Eccellente anche la prova della finale, anche se meno scoppiettante rispetto al successo contro Torino e frutto soprattutto di una grande prestazione difensiva: anche se con Losi assente, la Dinamica ha saputo comportarsi ottimamente in campo grazie anche ad una prestazione maiuscola del nuovo arrivato Johndre Jefferson che domina sotto canestro neutralizzando i colleghi avversari e dando

anche uno straordinario contributo in termini di punti per il 56-42 finale. Una “coppa d’estate” per caricarsi e arrivare tirati a lucido, come morale e condizione, per il prossimo 6 ottobre, sperando che gli “Stings” continuino a pungere. Stings-Fulgor Libertas Forlì 56-42 (15-18; 33-22; 41-37) Stings: Jefferson 12, Galli, Veccia 6, Nardi 5, Alibegovic 5, Pignatti 8, Allodi, Ranuzzi 20, Cassinerio, NE Piunti. All.: Morea. Fulgor Libertas Forlì: Palermo 4, Saccaggi 4, Ravioli 4, Sergio 8, Crow 13, Eliantonio 4, Basile, Vanni, Cain 5, NE Gualtieri e Battistini All.: Galli. Arbitri: Tirozzi, Giovannetti, Percivalle. (nic)

AUTO SOSTITUTIVA FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI Fraz. Pellaloco - ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 - Tel. Fax 0376/695951

carrozzeriacordioli@libero.it

INSTALLAZIONE IMPIANTI GPL Via San Faustino 7 - MOZZECANE T. 045 4858632 - officina.morari@simail.it


PAGINA 12

Mantova

 La clinica specializzata in odontoiatria e impiantologia tra le migliori in Europa

Trident, il tuo dentista in Croazia Implantologia • Protesi fissa e protesi mobile • Check-up odontostomatologico • Esami RX (TAC-3D) • Status fotografico • Igiene orale • Sbiancamento dei denti • Estetica dentale • Parodontologia • Odontoiatria conservativa • Endodonzia • Chirurgia orale • Ortodonzia • Terapia paradontale di supporto • Laboratorio odontotecnico •

Trident Croazia è un centro per stomatologia estetica e implantologia fondato nel 1990 dal Dott. Goran Vukotic. Situato a Rovigno in Croazia, nota località turistica sulla costa adriatica, è un complesso di 400 metri quadrati composto da 8 ambulatori completamente attrezzati e un modernissimo laboratorio. Il Dott. Goran Vukotic gestisce una équipe di medici dentisti con esperienza pluriennale e in continua formazione internazionale. Il centro utilizza le più avanzate tecnologie e i migliori materiali per l'odontoiatria estetica e possiede la più moderna diagnostica in assoluto, necessaria in odontoiatria: la tomografia computerizzata 3D (TAC-3D). Dal 1990 ad oggi sono stati eseguiti oltre 10.000 impianti e la clinica è particolarmente orgogliosa del proprio successo specialmente nella soluzione di numerosi e complicati casi di implantologia e protesi. Trident Croazia porge una grande attenzione allo sviluppo del “know-how” – sapere come – per questo tutto il team, specialmente dottori ed odontotecnici, frequenta regolarmente seminari e corsi internazionali di aggiornamento professionale. Tutti i dentisti Trident sono specializzati in odontoiatria estetica e protesica. Un sorriso sano e gradevole può essere la caratteristica che colpisce maggiormente nel viso di una persona. Oggi esistono nuove tecniche e nuovi materiali che rendono accessibile a tutti un bel sorriso. Trident garantisce prestazioni di altissima qualità personalizzate per ogni paziente: il dott. Vukotic e la sua équipe ti aiuteranno a realizzare il sorriso dei tuoi sogni.

Preventivo gratuito Trattamenti in giornata Trasferimenti organizzati dall'Italia (andata e ritorno) Possibilità di soggiorno

VIAGGI ORGANIZZATI

TECNICHE ALL'AVANGUARDIA

Trident utilizza una tecnica innovativa per la ricostruzione e la rigenerazione tissutale-ossea: partendo dal proprio sangue, senza addittivi, e dunque senza alcun rischio di rigetto, si ottiene il PFR (Platelet Rich Fibrin), un concentrato di piastrine che viene utilizzato dopo l'estrazione, come

preparazione per impiantologia, garantendo una riabilitazione degli alveoli notevolmente accelerata e prevendeno la perdita ossea. Il processo PRF viene utilizzato sia nella fase che precede l'installazione dell'impianto, sia come eccellente tecnica nella fase di rialzo del seno mascellare.

DA TUTTO IL NORD-ITALIA Situata a pochi chilometri da Trieste, nella bellissima città di Rovigno (dove tutti parlano anche l’italiano), Trident ha una rete di coordinatori attivi in tutte le principali città del nord Italia; ogni coordinatore organizzerà personalmente il tuo viaggio in clinica tramite minibus dotati di tutti i comfort. Inoltre, per i pazienti che vogliono riposare, Trident mette a disposizione deliziosi appartamenti vicino al mare. I materiali usati nella clinica sono garantiti e dotati di certificazione CE. Le TAC usate per la diagnostica sono tra le più moderne al mondo, dotate di un livello di precisione pari a un quarto di millimetro. Nel campo dell’implantologia, Trident gode di un primato di eccellenza riconosciuto a livello internazionale e vanta tra i suoi punti di forza interventi chirurgici all’avanguardia quali l’aumento osseo. La presenza di un laboratorio interno alla clinica è una garanzia per il paziente: protesi, corone e ponti utilizzati da Trident

Dott. Goran Vukotic

vengono creati con materiali di primissima qualità, la cui tracciabilità è garantita e certificata. Trident lavora con gli italiani da

Per informazioni contattare cell. 335.6588215 il Numero Verde

quasi 25 anni e le spese sostenute per i trattamenti sono detraibili dalle tasse nell'annuale dichiarazione dei redditi.

- 338.2533055 800 174538


PAGINA 15

ellezza e Benessere SBport

Fitness: rimettersi

in forma dopo lÕ estate Arrivano nuovi metodi ed esercizi, dal Cy-Yo al Piloxing Gli esperti delle nuove tendenze del fitness non hanno dubbi: per gli amanti della palestra e del benessere la strada è lastricata di nuove possibilità e sono in crescita gli allenamenti aerobici ad alto impatto e le attrezzature ginniche. Vediamo quali sono le nuove tendenze nel mondo del fitness: si parte con lo “Cy-Yo”, un allenamento di un’ora che combina 10 minuti di yoga, 40 minuti di cyclette e altri 10 minuti di yoga. A tal proposito, ecco “Yogafit”, allenamenti che uniscono le asana dello yoga tradizionale con un gran numero di altre attività che mirano ad allenare i muscoli e a rassodare. Dal Nord Europa arriva il “Piloxing”; ideato 13 da PAGINA una trainer svedese, unisce

A Porto Mantovano - STUDIO DI NATUROPATIA

SILENT MUSIC

®

La Naturopatia Sottile Ottorino Tosi Bionaturopata Consulente in Discipline Energetiche e BioNaturali

www.silentmusic.it PERCORSI PERSONALIZZATI  per ritrovare la propria vitalità

ANTISTRESS, DETOX, EMOZIONALI, RELAX NON OCCORRE STAR MALE PER  COMINCIARE A STARE BENE, BASTA  VOLER STARE MEGLIO!

Tel. 335.5310413 Si riceve solo su appuntamento. Non si effettuano consulenze telefoniche. Professione ai sensi della Legge nr 4/2013

SETTEMBRE E OTTOBRE 2013

Prima consulenza informativa in studio gratuita Ore 10,30 - 18,00 (escluso: sabato, domenica e festivi)

di Erica Segala

ACCONCIATURE

• ALCUNI

DEI NOSTRI TRATTAMENTI:

NATURALTECH ENERGIZING ANTICADUTA, NATURALTECH DETOXIFYING DETOSSINANTE E NATURALTECH NOURISHING RICOSTRUZIONE

• PREZZI COMPETITIVI • FIDELITY CARD

SOLO CON APPUNTAMENTO …REGALATI uno dei nostri PACCHETTI REGALO V. Grazioli, 7 - Villanova de Bellis - S. Giorgio di Mantova Cell. 345 1345313 - Tel. 0376 371606 www.acconciaturelafenice.it

PAGINA 13

Mantova

pilates, boxing e dance in un allenamento estremamente intenso per bruciare il maggior numero di calorie possibile. Si fa con l’ausilio di guanti muniti di pesi. Il Bowka, sulla scia dei tradizionali corsi cardio e aerobici, è una nuova disciplina prevede che il gruppo si muova più liberamente e che ciascuno disegni con i piedi numeri o lettere, seguendo spontaneamente il ritmo della musica, che rimanda a suoni esotici e dance. Una volta imparata la sequenza di numeri o lettere da eseguire si può fare anche a casa. Consente un allenamento brucia-calorie ed energizzante. Yoga e Pilates non possono certo ritenersi due novità dell’autunno 2013. Ma sta prendendo sempre più piede nei centri sportivi, l’unione tra queste due discipline molto apprezzate dagli sportivi e dagli appassionati. E si conferma anche per il 2014 il successo dello Zumba, una disciplina che fa sempre più tendenza e che negli ultimi anni ha trovato un gran numero di accoliti. Ideata dal ballerino colombiano Beto Perez unisce la classica ginnastica aerobica con la danza, al ritmo di musica latino americana. Oggi la Zumba si articola in numerose ed innovative varianti, come l’Acqua Zumba, che si svolge in acqua, o la Zumba Sentao, che si può fare anche in ufficio durante una pausa perché la coreografia viene eseguita utilizzando una sedia che diventa un vero e proprio attrezzo per fare gli esercizi. Dal punto di vista medico la questione di fondo è la compatibilità dello sport con le risorse dell’utente. Ci vuole quindi sempre una valutazione seria della salute del soggetto in generale, con particolare riferimento al sistema cardiovascolare e delle prestazioni dell’apparato locomotore nello specifico. Sia il Pilates che lo Yoga in versione classica possiedono degli elementi di forte sopraccarico del rachide: il Pilates contiene elementi dell’aerobica ritmica e si presta fra l’altro ad allenare la muscolatura che flette l’anca sull’addome – il cosiddetto muscolo ileo-psoas. Siccome questo muscolo in rapporto alla posizione eretta dell’’uomo eretto’ si trova già in partenza generalmente forte, e nel caso di squilibrio posturale addirittura teso e indurito, un ulteriore rinforzo ne aumenta lo squilibrio e di conseguenza il mal di schiena lombare (nel soggetto predisposto causa la famosa ernia discale). Lo Yoga tradizionale a sua volta adopera in parte esercizi assolutamente contrari alle esigenze fisiologiche chiedendo all’utente la posizione eretta appoggiato sul capo – la ‘candela’, oppure posizionamenti in iperlordosi accentuata – il ‘saluto al sole’. Per citare solo due procedimenti di forte impatto patologico. Ancora più importante per l’utente è la visita sportiva precedente, la valutazione delle sue risorse e magari dei suoi impedimenti patologici a livello del rachide. Per chi voglia affrontare uno degli allenamenti descritti, va comunque delucidato il rischio per la sua salute che gli possono recare particolari elementi ivi contenuti.

MAKE-UP: ECCO

LE TENDENZE 2014

Il maquillage si rifà il trucco. Basta smokeyeye ed effetti dark che fanno piú vecchie. Gli occhi si fanno brillanti, argentei e il trucco, dagli ombretti ai gloss, agli smalti, si fa piú caldo e vellutato, sempre piú affine alla pelle. Nutriente,vitaminico, naturale e antietà, con aggiunta di fillers ringiovanenti e molecole soft-skin il maquillage si trasforma. I trend per il prossimo anno sono analizzati dalla multinazionale Eckart (gruppo Altana, presente in Europa, Asia e America) in un dossier sui nuovi pigmenti e le formule per il trucco prodotte anche dai principali colossi dell’industria della materie prime cosmetiche in Europa, fra le quali Gattefossé,Roche,Ba yer,Dowcorning,Wacker,Clairant.ß Ai classici ombretti compatti si aggiungono quelli in crema ed in gel arricchiti di fillers, particelle vellutate, setose, perfino soffici al tatto, dal diametro anche inferiore ai 25 micron. I colori perlescenti, metallici e argentei ricoperti di ossido di metallo e mica di sintesi, alluminio, bronzo e rame prendono il posto dei colori cupi visti fino ad oggi. Gloss, rossetti e lucidalabbra ritornano naturali con cere vegetali, come jojoba, acacia e girasole Ai trucchi e ai rimmel si aggiungono le vitamine, come la A e la F (acido linoleico e linolenico) per idratare, nutrire la pelle. Per allungare le ciglia i rimmel contengono anche le proteine del latte. Sul fronte moda, Katja Gelbe, direttore marketing cosmetici Eckart riferisce all’Ansa: “Abbiamo individuato 3 tendenze per il prossimo autunno-inverno.

La prima é un maquillage romantico ispirato alla città dell’amore e della passione, Parigi e la Francia, quindi occhi color cristallo ma senza luccichini, con ombretti cremosi. Labbra rosse con toni caldi, color del vino e riflessi champagne e oro. Le unghie sono ancora dark, ma meno cupe perché gli smalti sono scuri ma cristallini. I mascara sono blugrigio, color cielo di mezzanotte, e argento”. Il secondo trend é dedicato alla stagione invernale con colori del foliage d’autunno con un effetto brina gelata tipica dei boschi nei mesi freddi. Spiega Gelbe: “I trucchi sono coprenti e metallici ma caldi, bruni con tocchi di oro,mare,argento. L’ultimo trend riguarda le feste natalizie, é quindi un inno alla brillantezza in cui i toni del makeup si fanno argentei e si fondono col rosso e l’oro. Le labbra sono rosso fuoco, i rossetti estremamente vellutati e sensuali, al sapore di vaniglia e miele. Infine gli smalti da redcarpet e dal nuovissimo effetto specchiato, ottenuto con coprenti metallici”.

PEELING: TRATTAMENTO ANTIRUGHE POST VACANZE

A fine vacanze la pelle è macchiata, ispessita e più vecchia. Nonostante il sole sia ancora forte in molte località della penisola i migliori trattamenti antirughe da fare rientrati dalle ferie sono i peeling chimici,una volta ritenuti pericolosi e causa loro stessi di antiestetiche macchie se fatti nel periodo caldo e col sole. Oggi invece gli esfolianti chimici sono stati completamente rivisti nelle formulazioni e rivalutati ampiamente come cura immediata contro le rughe al rientro dalle vacanze. Inoltre, è necessaria una alimentazione a ridotto contenuto di zuccheri come il glucosio e ricca di verdura e frutta, in particolare i mirtilli sono dotati di una ampia capacità antiossidante e, a seguire, gli agrumi ricchi di vitamina C. Frutta e verdura assicurano anche il giusto apporto di acqua e sali minerali al tessuto cutaneo.

FITNESS & WELLNESS VALUTAZIONE CORPOREA Per monitorare al meglio i risultati ottenuti con misurazione di % Massa magra e % massa grassa. PROGRAMMI PERSONALIZZATI DI TONIFICAZIONE E DIMAGRIMENTO

PERSONAL TRAINING Massima espressione dello sport “su misura” come concetto di allenamento individuale e preparazione di programmi personalizzati in base ai propri obiettivi.

CORSI PERSONALIZZATI PERSONAL TRAINING SALA PESI

CORSI E FITNESS Pilates, Total Body, Ginnastica Posturale, Ginnastica Dolce, Yoga, Danza Moderna, Ginnastica Correttiva e di Rinforzo per ragazzi e la new entry Zumba Fitness ORARIO DI APERTURA LUN – VEN dalle 9:00 alle 21:30 SABATO dalle 9:00 alle 16:00 AMBIENTE CLIMATIZZATO


PAGINA 14

Mantova

?NATUROPATA

O NLTREPO ATURALMENTE

Chiedilo alla

Naturopata per tutti …

Bio, per offrire benessere allÕ uomo, allÕ ambiente, alla natura e alla terra

Esistono pratiche agricole in grado di conciliare produzione, ambiente e salute dell’uomo? Esiste un metodo di produzione agricola che arricchisce i suoli, tutela le falde acquifere, rispetta il benessere degli animali e garantisce all’ambiente la biodiversità e un equilibrio naturale? La risposta è positiva, si tratta dell’agricoltura biologica. Un metodo produttivo che rispetta la terra, che contribuisce a nutrirla in maniera naturale affinché la sua fertilità faccia crescere prodotti sani, buoni, gustosi da utilizzare come alimenti quotidiani per dare nutrimento al nostro corpo. E rispettare la terra vuol dire rispettare l’uomo: dalla terra arriva infatti la maggior parte di ciò che mangiamo, il carburante che tutti i giorni ci aiuta a vivere.

Guardando con più attenzione è possibile scoprire che l’agricoltura biologica è fatta anche di storie straordinarie di uomini e donne, storie di passione, fermezza e determinazione, di amore e cura per ciò che dona all’uomo i suoi frutti. Storie e progetti che offrono una varietà di prodotti certificati, controllati, di qualità, vicini al territorio e alla sua storia: frutta e verdura di stagione, latte, formaggi, latticini, cereali, legumi; materie prime fondamentali per preparare i prodotti che ci accompagnano tutti i giorni a tavola, dalla prima colazione alla cena. Storie da conoscere per comprendere l’essenza di ciò che ci nutre, per capire che dentro a un semplice barattolo convivono valori, energie, impegno, esperienza: ingredienti che

vengono valorizzati e rispettati in tutto il percorso che ogni prodotto compie lungo la filiera, ma non solo. Grazie a progetti di trasparenza e di valorizzazione della qualità il consumatore ha l’opportunità di conoscere da vicino tutti coloro che hanno contribuito con passione e impegno a portare sin sugli scaffali del supermercato bio i singoli prodotti. Il consumatore, che trova nel bio una naturale risposta alle esigenze di sicurezza alimentare, qualità organolettica e tutela ambientale, può quindi conoscere il mondo del biologico certificato e di qualità, condividere i valori e contribuire assieme a tutti i produttori, i trasformatori, gli organismi di certificazione, i distributori, le aziende a tutelare la terra, la natura, l’ambiente e l’uomo.

Poco tempo fa è venuta da me un persona spaventata poiché le erano stati diagnosticati problemi tiroidei. Qualcosa nella sua tiroide non funzionava a dovere e si rendevano necessarie indagini più approfondite. Purtroppo noi siamo sotto “l’ombrello di caduta” dei fumi delle centrali elettriche circostanti e questo ci espone ad un inquinamento che purtroppo da questi frutti. E’ perciò indispensabile sostenere la nostra salute soprattutto evitando altre “aggressioni” dalle quali doverci difendere, ma andiamo per gradi. Cos’è la Tiroide? E’ una ghiandola a secrezione endocrina e cioè: che riversa direttamente nel torrente sanguigno i suoi prodotti, gli ormoni tiroidei. E’ formata da due lobi uniti da un peduncolo e ciò le conferisce una caratteristica forma ad H. Questa ghiandola ha l compito di regolare il metabolismo del corpo ed il flusso sanguigno verso i vari organi. La Tiroide ha bisogno di iodio per funzionare correttamente, elemento questo che rientra nella composizione degli ormoni secreti da questa ghiandola e cioè la tiroxina (T4) e la triodotironina (T3). Si può parlare di “Iper” o “ipo” a seconda che la nostra tiroide funzioni troppo o troppo poco. Se siamo in iper possiamo avvertire vari sintomi come affaticamento, perdita di peso, iperattività, apatia, pelle ingiallita, depressione o al contrario in una situazione di ipo il nostro metabolismo rallenta con tendenza all’aumento di peso, capelli secchi che cadono facilmente, unghie fragili, pelle secca, stanchezza, pallore, depressione, calo della memoria. Tutti i cibi che contengono iodio sono adatti per una tiroide lenta, ma se pensate di ricorrere agli integratori dove la presenza dello iodio è più accentuata, allora è vietato il “fai da te” ed è necessario rivolgersi ad un professionista del settore per la necessità di un dosaggio corretto ed adeguato alle circostanze. In caso di prob-

Roberta Longhi

AL GRANAIO s.n.c. supermercato biologico viale Gramsci, 241 Mirandola

Dal 1 Settembre al 31 Dicembre

algranaio@negoziobio.itÊ Ê Ê -Ê Ê Ê www.cuorebio.it

lemi tiroidei è comunque utile evitare i latticini che tendono a rallentare il metabolismo e la soia. Cibi consigliati sono invece i broccoli, gli spinaci,il riso integrale, alche, asparagi, bietole, aglio, semi di sesamo, ecc. … ANCHE PER GLI ANIMALI

Anche i nostri amici pelosi possono soffrire di micosi. Sono infezioni cutanee che si localizzano soprattutto a livello bel bulbo pilifero, si presentano a chiazze di solito dai contorni abbastanza netti e possono essere trasmesse all’uomo. Di solito si presentano su animali immuno-depressi e sono pruriginose per cui gli animali tendono a grattarsi fino a procurarsi delle vere e proprie auto lesioni. Possono aiutare l’olio di Melaleuca chiamato anche Tea Tree Oil diluiti in olio di Iperico (1 a 4), la tintura madre di Propoli, l’olio di Semi di pompelmo per uso topico,ma anche vitamine e taurina per rinforzare l’animale ed ogni tanto nella pappa olio di lino o di girasole. TOC TOC … BUSSA IL FREDDO … e con i primi “freschi”, non possiamo parlare ancora di freddo, ma gia bussano i “vecchi acciacchi”. Ricordiamoci che quando un dolore è “nuovo” e cioè dovuto ad un trauma, uno strappo, un acuto infiammatorio è meglio usare impacchi freddi per evitare che l’infiammazione che ne consegue si allarghi ai tessuti circostanti. Impacchi caldi per dolori “vecchi”: caldi non significa bollenti, a volte è sufficiente tiepidi o più caldi o decisamente caldi. Non siamo tutti uguali ed ognuno reagisce a modo suo. Di certo dolori ciclici che amano tornare a farci visita ad ogni cambiamento del tempo, magari eredità di vecchi traumi, con una buona crema rubefacente od un impacco termico riscaldante, possono diventare meno aggressivi e più sopportabili. Vi aspetto al prossimo appuntamento. naturopataroberta@gmail.com A presto. Roberta


PAGINA 6

PAGINA 15

Mantova

FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO 393 9895218 - 340 7215235 V. Trento Trieste 119/A ROVERBELLA (MN)

TRASLOCHI SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK

• Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

RESTAURO SERRAMENTI: PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI Usiamo vernici all’acqua ad alta respirabilità e resistenza alla sfogliatura Servizio di falegnameria

ZU BAR XXL caffetteria, colazioni, aperitivi, stuzzichini, degustazione vini, panini, snack, sky Via Abetone Brennero Est, 54 - OSTIGLIA (MN)


PAGINA 16 Mantova

Mantova

Mantova

Numero 34 • VENERDÌ 20 settembre 2013

musica | cinema | cultura | spettacoli | fiere | mostre| mercati

REVERE

TARTUFO

Quattro giorni con sua maestˆ il Tartufo Il Tartufo torna a Palazzo. C’è grande attesa a Revere per la terza edizione di “Tartufo a Palazzo”, la manifestazione organizzata da Comune e Proloco di Revere in collaborazione con il Ristorante “Il Tartufo” nella splendida cornice di piazza Castello nel cuore della cittadina della bassa mantovana. Da giovedì 26 a domenica 29 settembre ci sarà la possibilità di gustare i migliori piatti a base di tartufo preparati dagli chef del Ristorante “Il Tartufo”, una garanzia per i palati amanti di questo prelibato prodotto. “”Ci aspettiamo tanta gente, anche da altre province – spiega il titolare del ristorante Gianni Adonizio, che è anche uno degli organizzatori insieme alla Proloco – Le prime due edizioni in questo senso ci fanno ben sperare. Si potrà cenare dentro una suggestiva tensostruttura trasparente pensata apposta per consentire allo sguardo di ammirare il bellissimo Palazzo Ducale, già dimora dei Gonzaga nel Quattrocento, che sarà illuminato per l’occasione”. Il tuffo nella storia è garantito fin dalla prima serata, quella di giovedì 26. “Quella sera avremo un menù speciale, una degustazione di piatti gonzagheschi con antico menù di Bartolomeo Stegani, rivisitati a base di tartufo. Ricordo anche che nelle serate successivi si potrà cenare a lume di candela con menù alla carta che proporranno 2 antipasti, 3 primi e 3 secondi. Tutti rigorosamente a base di tartufo. E domenica 29 avremo anche l’apertura per il pranzo”. Per info e prenotazione tavoli: 342-1488696 oppure 3469597210.

a

PALAZZO

ROZZERIA R A C ROSSETTI DANTE SPECIALISTI IN DANNI DA GRANDINE RIPARAZIONE DEL PARABREZZA FINANZIAMENTI RATEALI AUTO SOSTITUTIVA GRATUITA

SOS OFFICINA 24H SU 24 [GARANZIA E SICUREZZA] Revere (Mn) cel.338.6286500 tel.0386.846059

Associazione Strada del Tartufo Mantovano nell’ambito del progetto “le Oasi mantovane del Tartufo” misura 313 “Innovazione Attività Turistiche” PSR 2007-2013 dom. N. 201000107347

VENDITA AUTO - OFFICINA AUTORIZZATA - SERVIZIO GOMME

nolo di piattaforma aerea CON e SENZA OPERATORE Consegna anche a Domicilio sede SCHIVENOGLIA (Mantova)

1641468 Tel. 0386 586033

cell. 320

CHEVROLET Matiz 796 cc, anno 2005, Km 48.000, clima, revisione

€ 2.950 + passaggio! Via Trieste, 50 San Benedetto Po (Mn) T. 0376.620690 prontauto.evolution@tin.it


A

PAGINA 7 PAGINA 17

Mantova Mantova

•CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC genda&Gusto VESTIRE.

QUISTELLO:

CINEmA TEATRO LUX

Nuova esperienza con proiezione digitale! Stessa qualità video e audio di una multisala ma ad un prezzo economico! CInema al luX: telYSIum di Neill Blomkamp Fantascienza Sab 21 settembre ore 21,15 Dom 22 settembre ore 16 - 21.15 lun 23 settembre ore 21.15 Con Matt Damon, Jodie Foster Dal regista di "District 9". Nel 2154 la Terra è povera e sovrappopolata mentre le classi agiate vivono sul pianeta Elysium, dove guerre e malattie sono state sconfitte. Il protagonista Max (Matt Damon) lotta per riportare l'uguaglianza su questa terra. Kolossal fantascientifico. raSSegna FIlm D'eSSaI ogni giovedì! giovedì 26 settembre ore 21.15 - Il CaSo KereneS di Calin Netzer - drammatico Con L. Gheorghiu, B. Dumitrache Un film Orso d'oro Festival di Berlino 2013 è già garanzia di qualità. Analisi del rapporto difficile fra una madre dal carattere dominante ed il figlio adulto, sullo sfondo dell'alta società in una Romania incline alla corruzione. ProSSImamente!!!! PerCY JaCKSon e Il mare DeI moStrI Sab 28 settembre ore 21.15 Dom 29 settembre ore 16 - 21.15 Lun 30 settembre ore 21.15 Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 - giovedì € 5,50. Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! Info e aggiornamenti: www.cinemateatrolux.com

SAN bENEdETTO PO:

CERCASI vOLONTARI PER IL PALIO dELL'OCA

Per il Tradizionale "Palio dell'oca" che si svolgerà domenica 6 ottobre in occasione della Sagra dal nedar 2013, cerchiamo giovani corridori con tanta voglia di divertirsi, motivati, maggiorenni, sambenedettini e non… Premi ai vincitori: Buono carburante del valore di 300 € al 1° classificato. Cesti di prodotti tipici locali al 2° e 3° classificati Per info: Moreno Bernardelli distributore ERG, Via Trieste, San Benedetto Po. Cell. 349 2888531

Per segnalare concerti e sPettacoli: eventi@reportermantova.it

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

mANTOvA:

Dal 25 Settembre Corso base di escursionismo e avvicinamento al trekking, l'arte di Camminare. Camminare rappresenta oggi uno stile di vita salutare e comporta numerosi benefici, eppure le statistiche rivelano che le persone camminano sempre meno. Con questo breve, ma sintetico stage cominceremo a scoprire insieme la bellezza del viaggio a piedi, del proprio corpo che si rimette in movimento e del tempo lento del cammino. org. Paolo trentini Tel. 339.6656136 p.trentini@yahoo.it Domenica 22 settembre barca a vela sul lago di garda, rotta Sud: Veleggiata da Torri del Benaco a Sirmione org. Katia randon Tel. 346.7416593 randonnadia@tin.it Domenica 29 settembre Ciclotour in collaborazione con il Parco del Mincio: In bicicletta sulla Ciclopedonale Bagnolo San Vito - San Giacomo Po Info presso il Parco del mincio Tel. 0376.228320 didattica@parcodelmincio.it org. luigi bertazzoli tel. 349.8770504 Info: www.scarponauti.it

REvERE:

CINEmA dUCALE

FILM: Percy Jackson e gli dei dell'olimpo: Il mare dei mostri. Da venerdi 20 a martedi 24 sett. ogni sera alle 21.15 Domenica 22 anche alle ore 17.30 In questa seconda avventura di Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo, sceneggiata da Scott Alexander e Larry Karaszewski, Percy (Logan Lerman) deve attraversare il terribile mare dei mostri per trovare il mitico Vello d'Oro e poter curare l'albero avvelenato di Thalia.

OSTIGLIA:

TEATRO NUOvO m. mONICELLI

Film: Il potere dei soldi I due più potenti magnati in ambito tecnologico (Harrison Ford e Gary Oldman) sono acer-

CHEGAZZUOLO: PASSIONE.

rimi rivali dal passato complicato e con il continuo desiderio di distruggersi l'uno con l'altro. Il giovane e ambizioso Adam (Liam Hemsworth), sedotto da ricchezza e potere, cade nella loro morsa finendo intrappolato in un gioco mortale di spionaggio industriale. orari e date proiezioni: Venerdì 20 ore 21,15 Sabato 21 ore 21,15 Domenica 22 ore17-19- 21,15 Lunedì 23 ore 21,15 Martedì 24 ore 21,15 Prezzi: Intero: €. 6,50 - Ridotto € 4,50 Martedì prezzo ridotto €. 5, 00 Servizio bar, caffé e pop corn caldi.

mANTOvA:

mUSICA E CUCINA TIPICA OSTERIA bELSIT

Domenica 22 settembre. Torna anche quest'anno a Gazzuolo il tradizionale appuntamento con la manifestazione 'Portici in festa', che si tiene l'ultima domenica del mese di settembre. Il centro storico sarà animato dalle bancarelle del mercatino di artigianato, hobbistica e prodotti tipici locali, oltre che dagli stan enogastronomici. Per i bambini sono in programma attività di gioco e possibilità di scambiare figurine, giochi, giornalini. Info: biblioteca@comune.gazzuolo. mn.it

SOLFERINO:

•Gusto•

Confezioniamo capi da cerimonia, PIEvE dI CORIANO: realizzandoli mANI IN PASTA con pregiatissimi CORSI dI CUCINA : Sabato 21 settembre ore 9.00: tessuti, preziose CorSo baSe DI CuCIna naturale sete e vegetarIana, finissime vegana e maCrobIotICa lane, modellati I corsi sono rivolti a tutti coloro che su desiderano nutrirsi in mamisura, niera consapevole ed ecosoddisfacendo sostenibile, a chi ha necessità di alimentarsi esigenza in modo più sano qualsiasi con alimenti integri e ricchi di

nutrienti, ecc.. Il corso è strutturato verso la conoscenza dei PAGINA 16cereali (miglio, riso, quinoa, avena ecc..), le loro proprietà sugli organi, come cucinarli affiancandoli a legumi, alghe, semi oleosi, verdure sia crude che cotte prediligendo quelle delle nostre zone e di stagione, quindi più vive e ricche di nutrienti. Esploreremo le zuppe

FESTA d'AUTUNNO Sabato 21 settembre ore 21.00 circa presso Ristorante Osteria CONTRAdA POZZO CATENA Belsit, di via Ostiglia 4 Mantova, Domenica 6 ottobre "Festa suonerà il Gruppo Linearmonica. d'Autunno" nella Contrada di Gli spettatori potranno degusPozzo Catena di Solferino, orgatare piatti tipici della tradizione nizzata dall'omonima associazimantovana con sottofondo Viale del Commercio, 7 - dalle Povegliano one. a partire ore 10.00 e V.se (VR) - ZAI musicale offerto dal noto gruppo fino all'imbrunire, lungo tutta la Tel. 045 7971858 - Fax 045 6359294 - Cell. 335 6413989 musicale. via Napoleone III, si terrà l'ormai www.confezionicavour.it - carlo@confezionicavour.it tradizionale mercatino "Arti e Mestieri per la via". ImmancaCORSO LETTURA ESPRESSIvA: bili i corsi sui lavori femminili Promosso dalla Cooperativa per tutte le età, dal macramè, Partinverse di Mantova, presso alla forcella, chiacchierino, l'Agriturismo Prato Lamberto a uncinetto, ecc.. dalle ore 14 nel Curtatone (MN). bel giardino di Villa Salvia viene Il corso è rivolto a: genitori/eduriproposta il “Mercatino dei catori ed educatrici/insegnanti/ bambini”, scambio di giocattoli, studenti e studentesse lavoretti, giornalini, gestita dai Si tratta di un laboratorio per bambini (seguirà una gustosa 'interpretazione di testi narrativi merenda). E nella bella piazzetta e poesia, attraverso sperimenil mercatino dell’usato “La tazione vocale e teatralità. Il soffitta in piazza” antica forma corso vuole "mettere in scena" di scambio tornata in auge in la voce che narra leggendo, questo periodo di crisi. utile strumento pedagogico per Nel primo pomeriggio nel giardieducatori, insegnanti, genitori. no di Villa Salvia il Battesimo Si tratta di 4 incontri della durata della Sella, musica folkloristica, di 2 ore, condotti da Beatrice Pallone, esperta di educazione e animazione per i bambini e, musicale e tetrale. come consuetudine, allo stand Tutti i venerdì di ottobre (4-11-18eno-gastronomico si potranno 25) dalle 18.00 alle 20.00 presso gustare prodotti locali e torte l'Agriturismo Prato Lamberto a caserecce. Curtatone. Un'occasione anche per visitare TRATTORIA ISIDORA è una cooperativa sociale di lavoro Il costo è di € 50 euro per l'intero Solferino con i suoi Monumenti gestita da ragazzi/e con disabilità psico-fisica, corso (8 ore) Storici risorgimentali o il Memoattiva anche nei settori socio-educativi rivolti a minori e famiglie. Il corso verrà attivato con un riale della Croce Rossa Interminimo di 10 iscritti. Al termine Largo 1° Maggio, 1 Quartiere Angeli nazionale e passare una bella del corso verrà rilasciato un ate distensiva giornata di festa (da strada Circonvallazione Sud) MANTOVA testato di frequenza. insieme a tutta la famiglia. Iscrizioni entro martedì 01 Tel 345 9302271 ottobre: Info: tel. 338-4899330 www.pozzcatena.it fermata AMPIO PARCHEGGIO BUS n. 5 L.GO 1° MAGGIO partinverse@libero.it danipozzocatena@libero.it

mANTOvA:

COOPERATIVA SOCIALE DI LAVORO ONLUS

CUCINA TIPICA MANTOVANA

L' EMPORIO DEI SAPORI Inoltre potrete usufruire della nostra cucina da asporto consultando l' Emporio dei Sapori un marchio di selezioni enogastronomiche di qualità

PORTICI IN FESTA

e i loro benefici assieme alle qualità del miso. Esploreremo i comuni denominatori della cucina vegetariana, vegana e macrobiotica e impareremo a cucinare piatti semplici e appetitosi. Lezione tenuta dalla Maestra di cucina Eva Olivieri. La lezione si terrà al raggiungimento del numero minimo di partecipanti. Info: mani in Pasta Via Amendola, 4 - Pieve di Coriano - tel. 338.6358611 maninpastascuoladicucina@ mail.com Facebook: manin pasta

Maglie uomo/donna € Giubbini € 25

LA RESIDENZA IL GIGLIO

10

QUISTELLO (MN) di recente

ristrutturazione, Viale Vittoria, 11

è stata progettata per accogliere Tel. 0376.618685 in modo comodo ed elegante, soprattutto chi deve fare un pernottamento di lavoro nella zona di Verona

DI GRANINI MIRCO PROMOZIONE Il Ristorante da Graziano & Loretta offre una capienza di 400 posti, ideale per ospitare banchetti di matrimonio, cene di lavoro. Tutte le sale sono• dotate di ariae assistenza condizionata e servizi per disabili. Vendita pneumatici di tutti i tipi bambino € 10cerimonie, al pezzo • Negozio fornito con attrezzatura di ultima generazione

PROGRAMMA Settembre 2013 per operare su tutti i tipi di pneumatici da vetture anche • SABATO 21 SETTEMBRE • VENERDÌ 20 SETTEMBRE Run of Flat • SABATO 28 SETTEMBRE LUNEDÌ < MODENA GIOVEDì < MANTOVA ore 20.00 ore 20.00 dotato di tecnologia ore 20.00 • Assetto ruote computerizzato MARTEDì < SASSUOLO < FERRARA Serata musicale Serata musicale Serata musicale conVENERDì NADIA NADI' Near-Infrared con ROBY E GIANLUCA CHIUSO il lunedì E' gradita Cena con pizzaSABATO a scelta, < VERONA con EROS VALBUSA MERCOLEDì < VILLAFRANCA € 18,00 € 18,00 Menù completo Menù completo bibita, caffè. € 15,00 • Servizio gomme trasporto pesante e agricoltura ed il martedì sera la prenotazione Siamo presenti anche nei seguenti mercati:

Via Ugo Roberti, 1 - Quistello (Mn) diVia fianco (zona Famila) - Tel.(VR) 0376/ C. Bonfarmacia Brenzoni, 66/68 - 37060 Mozzecane - Tel.618441 045 7930253 - Fax 045 APERTO 6340708 - www.dagrazianoeloretta.com - ristgel@libero.it ANCHE IL SABATO POMERIGGIO


PAGINA 18

Mantova

34-2013

TEMPO L IBERO

CALCIO calendario delle partite del week end Classifica Serie B Serie A TIM Sabato 21 settembre 2013 18:00 Cagliari

- Sampdoria

18:00 Chievo

- Udinese

20:45 Genoa

- Livorno

Napoli

9

Udinese

4

Roma

9

AC Milan

4

Inter

7

Atalanta

3

Sabato 22 settembre 2013

Fiorentina

7

Genoa

3

12:30 Sassuolo - Inter

Juventus

7

Bologna

2

15:00 Atalanta

- Fiorentina

Verona

6

Chievo

1

15:00 Bologna

- Torino

15:00 Catania

- Parma

Lazio

6

Sampdoria

1

Livorno

6

Parma

1

Cagliari

4

Catania

0

Torino

4

Sassuolo

0

15:00 Juventus - Verona 15:00 Roma

- Lazio

20:45 AC Milan - Napoli

Classifica

2° giornata

Serie A

2° giornata

Venerdì 20 settembre 2013 19:00 Latina - V. Lanciano 21:00 Spezia - Palermo Sabato 21 settembre 2013 15:00 Avellino - Varese 15:00 Brescia - Crotone 15:00 Cesena - Carpi 15:00 Cittadella - Juve St. 15:00 Empoli - Padova 15:00 Modena - Trapani 15:00 Pescara - Bari 15:00 Reggina - Novara 15:00 Siena - Ternana

Empoli 10 Trapani 8 Virtus Lanciano 8 Avellino 7 Novara 7 Varese 7 Palermo 7 Brescia 6 Cesena 6 Reggina 5 Modena 5

Antichità Lanfredi RESTAURO e VENDITA

Pescara Siena Ternana Calcio Spezia Crotone Cittadella Carpi Bari Latina Juve Stabia Padova

Classifica

Seconda Divisione A

Serie B

Seconda Divisione A

4° giornata

5 5 4 4 4 3 3 2 2 1 0

Domenica 22 settembre 2013 15:00 Alessandria

- Castiglione

15:00 Bellaria

- Bra

15:00 Cuneo

- Bassano Virtus

15:00 Delta P.to Tolle - Santarcangelo 15:00 Forlì

- Mantova

15:00 Real Vicenza

- Monza

15:00 Rimini

- Renate

15:00 Spal

- Torres

15:00 Vir. V. Verona

- Pergolettese

Pergolettese

Renate (-1)

4

Bassano Virtus 7

7

Santarcangelo

4

Real Vicenza

6

Bellaria

2

Forlì

6

Alessandria

2

Delta Porto Tolle 5

Castiglione

2

Virtus Vecomp

Spal (-1)

1

Verona

5

Torres

1

Monza

5

Mantova

1

Rimini

4

Bra

1

Cuneo

4

TRATTAMENTO ANTITARLO LUCIDATURA E TAMPONE RESTAURO INFISSI ANTICHI

di Lanfredi Giampaolo

MOBILI ANTICHI

...diamo i numeri

PAGINA 19 Mantova LABORATORIO-MAGAZZINO: GOITO (Mn) STRADA TORRE, 52/A - Tel. /Fax: 0376 604966 - cell. 338/9336911 • www.lanfredi.it

Numeri consigliati Azienda Agricola

SORIANIsettembre FIORENZO ESTRAZIONI DEL 21-24-26-28 (da giocare almeno per 4 335/1250306 settimane) 0376-616785 ROMA + tutte 40 - 11 MILANO + tutte 21 - 1 - 76 oriani Fiorenzo S SUPERENALOTTO: 4 - 25 - 9 - 56 - 90- 18

OROSCOPO

Via Boscarello, 8 - SAN ROCCO di Quistello (Mn) dal 20/09 al 26/09/2013 S.S.Ostigliese, 23/25 - PONTEMERLANO si Roncoferraro (Mn)

ARIETE: Dovrai darti da fare per rispettare tutte le scadenze, evita quindi di farti distrarre e cerca di impegnarti a fondo in quelle che sono le tue mansioni. Gli Astri suggeriscono una fase di instabilitˆ nel vostro rapporto affettivo, dovuta al vostro modo di essere evasivi e poco respon-sabili lÕ uno verso lÕ altra. TORO: Dovrai fare attenzione alle proposte che ti saranno fatte in questa fase, perchŽ nascondono delle insidie e possono arrecare dei danni alla tua economia. Avrai modo di organizzare una gita romantica insieme alla persona amata, e di trascorrere una fase allÕ insegna dellÕ armonia e del quieto vivere. GEMELLI: Qualcuno cercherˆ di sminuire le tue capacitˆ , mettendo in cattiva luce il tuo operato, cerca di scoprire le sue vere intenzioni. Sarai pervaso da desideri trasgressivi ed avrai voglia di prenderti una rivincita nei confronti della persona amata che in questo momento pensi ti stia trascurando. CANCRO: La fase risulta es-sere molto fortunata, farai conoscenze molto utili alla tua professione ed avrai modo di imparare cose a te sconosciute. Sarai molto curioso circa una telefonata che ti suggerirˆ dei dubbi sulla sua lealtˆ e sinceritˆ nei tuoi confronti, evita per˜ di accusarla ingiustamente. LEONE: Sarai demotivato e nul-la ti coinvolgerˆ completamente, avrai voglia di migliorare la tua situazione economica che ti preoccupa notevolmente. Avrai un atteggiamento puntiglioso nei suoi confronti e farai molte domande per constatare la reale sinceritˆ della persona amata, fai attenzione perchŽ potrebbe agire allo stesso modo. VERGINE: Dovrai attenerti alle mansioni che ti saranno affi date ed evitare di fare di testa tua, susciteresti le ire di un superiore che potrebbe dirti

cose che non meriti. Non avrai modo di annoiarti perchŽ sarai molto preso dagli incarichi che la persona amata ti affi derà, è necessario seguire le sue indicazioni per evitare diverbi. BILANCIA: Otterrai dei risultati positivi ed acquisirai nuove conoscenze molto utili per la tua professione, non aver paura delle diffi coltà e procedi in questo percorso. Non accetterai le im-posizioni della persona amata e sarai tentato di mandare tutto a rotoli, gli Astri ti consigliano di assumere un atteggiamento pi• maturo. SCORPIONE: La situazione si avvia verso uno sblocco totale ed avrai la possibilitˆ di con-cludere dei nuovi accordi che ti permetteranno di crescere e di sviluppare nuovi percorsi. Gli Astri ti suggeriscono di aprirti di pi• e di cercare di andare incontro alle sue piccole problematiche quotidiane, solo cos“ lÕ aiuterai a crescere. SAGITARIO: La tua solerzia sarˆ ammirata e portata in luce da un tuo superiore che vigila attentamente sul tuo operato e che si entusiasmerˆ dei tuoi risultati. La persona amata ti farˆ sentire davvero importante e questo ti invoglierˆ a fare nuovi progetti per il vostro futuro; non lasciarti prendere dallÕ incertezza e procedi verso i tuoi obiettivi. CAPRICORNO: Potrai ricevere delle gratifiche inattese ed appor-tare degli enormi cambiamenti nel tuo quotidiano grazie alla posizione benevole delle stelle. Stai vivendo una fase di consolidamento del tuo rapporto affettivo, avrai la sensazione che dubbi ed incertezze ti abbiano fi nalmente abbandonato. ACQUARIO: Sarai molto generoso con le persone che ti circondano in ambito professionale ed avrai la possibilitˆ di acquisire la stima di tutti e di lavorare in un ambiente a tua dimensione. Un piccolo malin-teso ti potrˆ creare problemi con la persona amata, cerca di chiarire immediatamente

FORMULA 1 Classifica piloti / campionato POS. PILOTA

SQUADRAPUNTI

P.

MOTO GP 2013 Classifica piloti / campionato VIT.

1

Sebastian Vettel

Infiniti Red Bull Racing

222

2

Fernando Alonso

Scuderia Ferrari

169

2

3

Lewis Hamilton

Mercedes AMG Petronas F1 Team

141

1

4

Kimi Räikkönen

Lotus F1 Team

134

1

5

Mark Webber

Infiniti Red Bull Racing

130

0

6

Nico Rosberg

Mercedes AMG Petronas F1 Team

104

2

7

Felipe Massa

Scuderia Ferrari

79

0

8

Romain Grosjean

Lotus F1 Team

57

0

9

Jenson Button

Vodafone McLaren Mercedes

48

0

10

Paul Di Resta

Sahara Force India F1 Team

36

0

11

Adrian Sutil

Sahara Force India F1 Team

25

0

12

Sergio Pérez

Vodafone McLaren Mercedes

18

0

13

Daniel Ricciardo

Scuderia Toro Rosso

18

0

14

Nico Hülkenberg

Sauber F1 Team

17

0

15

Jean-Éric Vergne

Scuderia Toro Rosso

13

0

16

Pastor Maldonado

Williams F1 Team

1

0

17

Valtteri Bottas

Williams F1 Team

0

0

18

Esteban Gutièrrez

Sauber F1 Team

0

0

19

Jules Bianchi

Marussia F1 Team

0

0

20

Charles Pic

Caterham F1 Team

0

0

21

Giedo van der Garde Caterham F1 Team

0

0

22

Max Chilton

0

0

Marussia F1 Team

6

PROSSIMO GP 22 SETTEMBRE SINGAPORE, MARINA BAY STREET CIRCUIT

POS.

PILOTA

SQUADRA

NAZ.

P.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26

Marc MARQUEZ Jorge LORENZO Dani PEDROSA Valentino ROSSI Cal CRUTCHLOW Stefan BRADL Alvaro BAUTISTA Andrea DOVIZIOSO Nicky HAYDEN Bradley SMITH Aleix ESPARGARO Michele PIRRO Andrea IANNONE Colin EDWARDS Hector BARBERA Danilo PETRUCCI Randy DE PUNIET Ben SPIES Claudio CORTI Yonny HERNANDEZ Hiroshi AOYAMA Alex DE ANGELIS Karel ABRAHAM Michael LAVERTY Bryan STARING Javier DEL AMOR

Honda Yamaha Honda Yamaha Yamaha Honda Honda Ducati Ducati Yamaha ART Ducati Ducati FTR Kawasaki FTR Ioda-Suter ART Ducati FTR Kawasaki ART FTR Ducati ART PBM FTR Honda FTR

SPA SPA SPA ITA GBR GER SPA ITA USA GBR SPA ITA ITA USA SPA ITA FRA USA ITA COL JPN RSM CZE GBR AUS SPA

253 219 219 169 146 124 112 104 95 71 71 50 41 31 27 23 20 9 7 7 6 5 5 3 2 1

PROSSIMO GRAN PREMIO 29 SETTEMBRE, ARAGON - MOTORLAND ARAGON

CRUCIVERBA

ORIZZONTALI - 1. Poliammide, tessuto sintetico 5. Dea di sais 9. Ammonitore 11. Uno dei setti comuni dellÕ alto altopiano di asiago 12. Io sono molti pomeriggi dei dÕ estate 15. Sigla di un vecchio ente assistenziale 18. Ha un cerimoniale 19. Centro in provincia di Reggio Emilia 20. Gioca in casa a GenovaÉ in breve 23. Un generale francese che si distinse a Folferino 25. Centro italiano di sviluppo economico e sociale 26. Una stipula tubolare a forma dÕ involucro che si trova alla base di un nodo fogliare 28. Hanno fi gli con prole 30. Personaggio disneyano 32. Villaggio presso Mantova dove nacque virgilio 33. Confeziona abiti su misura. VERTICALI - 1.Venuta al mondo 2. Indulgenti in centro 3. Rettamente 4. Consente di leggere con precisione le scale graduate 5. Uno stato sahariano 6. Convenienza opportunitˆ 7. Maggiorare in centro 8. Frans, pittore olandese 10. Prime di mediocre 13. Si succedono nel diligo 14. Un decimoÉ in cifre 16. Sigla della Polonia 17. Santa festeggiata il 24 dicembre 21. Le prime di assodato 22. Un muscolo che fa fl ettere il tronco 23. Franco che è stato un noto sciatore italiano 24. Nel PeruÕ 25. Un centro del cuneese 27. Prefi sso che vale aeromobile 29. Inizano naso e bocca 30 UnÉ .p˜ di educazione 31. Iniziali di Ronchey per non creare dei rancori difficili poi da eliminare. PESCI: Una notizia piacevole ti metterˆ di buonumore perchŽ rappresenta la possibilitˆ di riemergere e di

ritrovare lÕ equilibrio da lungo tempo ricercato. Farai una nuova conoscenza in maniera insolita, cercherai di mostrare il tuo lato migliore per conquistare le sue attenzioni.

AMPIO GIARDINO ESTIVO GIORNO DI CHIUSURA MARTEDI' TEL. 0376 256036 - Via Boselli, 26 CASTELBELFORTE (MN) di Filippi Patrizia

www.pizzeriapantagruel.it

numero verde 800 662479


Reporter mn34 13