Issuu on Google+

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 48 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - redazione@reportermantova.it Mantova - Via Acerbi, 48CI- TROVI Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI € 1,00

€ 0,01 omaggio

Numero 31 • VENERDÌ 30 Agosto 2013 • prossima uscita 6 Settembre 2013 numero 01 • VENERDÌ 11 Gennaio 2013 • prossima uscita Venerdì 18 Gennaio

Mantova

PAGAMENTO IMMEDIATO CONTANTI MANTOVA, via XX SETTEMBRE 27/B - TEL.IN 0376/320802 MANTOVA, via XX SETTEMBRE 27/B - TEL. 0376/320802 SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI redazione@reportermantova.it INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI

Settembre in Ò FESTIVALÓ

Fatturato in crescita e clientela affezionata: la storia in controtendenza di Egidio De Biasi e della sua omonima azienda di Automazioni: “Il segreto? Non sedersi mai sugli allori e tenere le antenne dritte per capire l’evoluzione del mercato”

Fiera Millenaria, Festivaletteratura, MosaicoScienze gli eventi più importanti di fine estate a Mantova G. Bernardi a pag. 4-5

• Mantova Un tuffo nella storia • Grande Mantova Woodstock? No, Marcaria • Alto mantovano Alla scoperta del territorio tra colline e prati • Oltrepo SportivaPieve: movimento e allegria per tutti • Sport Dinamica: il 6 settembre c’è la EA7 Milano • Eventi Fiere - Sagre - Feste - Musica • Fiera millenaria di Gonzaga Programma e notizie • Calendario Serie A Giornate del coampionato 2013-2014 • Agenda Appuntamenti a Mantova e Provincia • Tempo libero Lotto - Superenalotto - Calcio - Motori • Gusto Gastronomia • Annunci economici

G. Cantarelli a pag. 3

VA MA LU SS TA IM ZIO A NE

PIÙ FORTE DELLA CRISI ensieri

Laboratorio orafo - Oreficeria

Riparazione orologi

ACQUISTO

di Taccon Mirko Via Marconi,21 - Castel D'Ario (MN) Tel. 0376.665907 - 340/8150182 pensieri.preziosi@libero.it

ORO USATO PER CONTANTI

PAGAMENTO IMMEDIATO

Mangiare

Ristoranti Trattorie Enoteche Pizzerie Agriturismi Scuole di Cucina

MANTOVANO

ACQUISTA ORO ORO ACQUISTA e ARGENTO ARGENTO USATO USATO e PAGAMENTO IMMEDIATO IN CONTANTI

REPORTER MANTOVA vi aspetta in FIERA MILLENARIA dal 31 AGOSTO all’8 SETTEMBRE

PULIZIE

MERCATONE ORARIO CONTINUATO DAL LUNEDI AL DOMENICA Casalinghi, biancheria per casa, articoli regalo, giocattoli, cartoleria, articoli per pescatori, ferramenta, articoli pulizia, detersivi, accessori per cucina, luci e lampadari, vasi e fiori artificiali, articoli per animali... abbigliamento per uomo donna e bambini, calzature, bigiotteria, profumeria, cibo per animali...

SALDI FINO AL 70% CITTADELLA DI MANTOVA: Via Verona 87/C (quartiere Ponte Rosso) - tel. 0376 399138 CARPENEDOLO: via Lodetti 5 - tel. 030 9965951 CASTELGOFFREDO: via Guerzoni 60 - tel. 0376 781106 CERESE DI VIRGILIO: via Cisa 1 - Tel.0376 281321 LEGNAGO DI VERONA: viale Europa 8 - tel. 0442 605789 MANERBA DEL GARDA: via Trevisago, 93 - tel. 0365 552900 ROVIGO: Via del Commercio, 79 Borsea (RO) - tel. 042 5471081

CONDOMINI, UFFICI APPARTAMENTI

NOVITA'

PREVENTIVI LOW COST

CHIAMA PER INFORMAZIONI

La miglior QUALITÀ al miglior PREZZO! Vicolo Stabili 4  46100 Mantova

Tel.  0376 355134 Fax 0376 1696913 Cell. 338 6742233

^&fZbe3ZffbgblmkZsbhg^Zeel^kob\^lke9`fZbe'\hf

SERRAMENTI IN PVC, IN LEGNO E IN ALLUMINIO.

PROGETTO INFISSI

SHOWROOM e uffici: Via Roma, 5/11 GAZOLDO DEGLI IPPOLITI (MN) Tel. 0376.657423 - Cell. 339.1166261 progetinfissi@yahoo.it

PVC, RESINA, LEGNO PORTONCINI BLINDATI PORTE INTERNE SOSTITUZIONE SENZA OPERE MURARIE CON SOLUZIONI TECNICHE PERSONALIZZATE

6 7 8 9 10 15 17 28 41 42 44 45


PAGINA 2

Mantova

Roncoferraro

Ristorante Pizzeria

dal 30 agosto al 1 settembre

Festa dei Risotti A

CORTE GRANDE NUOVA APERTURA

MENÙ PIATTI TIPICI: Risotto con salamello Risotto con pescina

Risotto con rane Risotto con lumache

31 MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO 1 FESTA DELLA MONDINA

PIZZA CON FORNO A LEGNA CUCINA TIPICA MANTOVANA PESCE DI MARE

Pizza da asporto Pranzi di lavoro Giardino estivo Spazio per buffet

0376.664193

TUTTE LE SERE STAND GASTRONOMICO COPERTO CON POSTI A SEDERE APERTO tutte le sere dalle ore 19.00 DOMENICA anche a mezzogiorno

Domenica 1 Settembre Domenica 8 Settembre Sabato 14 Settembre Domenica 15 Settembre Sabato 21 Settembre Sabato 28 Settembre Domenica 29 Settembre

La diga del VAJONT: 50° anniversario LE 5 TERRE Serata a VENEZIA BRISIGHELLA e DOZZA: tra i borghi più belli dell'Emilia Romagna TREVISO e la navigazione nel parco del fiume SILE OKTOBERFEST a Monaco di Baviera VENEZIA: Basilica di San Marco e Palazzo Ducale

€ 55,00 € 65,00 € 55,00 € 49,00 + biglietto € 55,00 € 62,00 € 64,00 + biglietti

OFFERTA autunno: Sagra dell'ANGUILLA a COMACCHIO ROMA: L'Angelus di Papa Francesco SIENA e il pavimento scoperto del Duomo OFFERTA autunno: SAGRA delle CASTAGNE in Toscana

€ 25,00 € 65,00 € 55,00 + biglietto € 35,00

OTTOBRE 2013 Domenica 6 Ottobre Domenica 13 Ottobre Domenica 20 Ottobre Domenica 27 Ottobre

VIAGGI DI PIÙ GIORNI AGOSTO 2013 € 240,00 4 gg in pullman

MEDJUGORJE

SETTEMBRE 2013 Dal 29/09 al 3/10

NAPOLI e le sue meraviglie

€ 575,00 5 gg in pullman

OTTOBRE 2013

NOVITÀ: POSSIBILITÀ DI ISCRIZIONE AI NOSTRI VIAGGI ANCHE PRESSO: Agenzia DIVERTENDOTI TOUR: Str.da Statale Cisa, 86 - P. MANTOVANO Tel. 0376 294335

Agenzia NORSA VIAGGI: Via Chiassi, 73 - MANTOVA Tel. 0376 355054

Agenzia NAIDE TOUR: Via Roma 118/122 – CASTELLUCCHIO TEL. 0376 1961200

Via F. Rismondo, 17 Pontemerlano Roncoferraro (MN) Tel. 320 8276511

in programmazione € 265,00 3 gg in pullman in programmazione € 175,00 2 gg in pullman

Passeggiate a cavallo

ROMA, visita città e Angelus di Papa Francesco SAN GIOVANNI ROTONDO STRASBURGO, FRIBURGO e COLMAR ROMA ed Udienza da Papa Francesco

Serate Country

Dal 1 al 3 Novembre Dal 1 al 3 Novembre Dal 1 al 3 Novembre Dal 26 al 27 Novembre

20

NOVEMBRE 2013

Dal 5 al 6 Ottobre Week-end in Costa Azzurra: MONTECARLO e NIZZA € 195,00 2 gg in pullman Dal 18 al 25 Ottobre In crociera con le Cantine di Franciacorta: MSC ORCHESTRA: Baleari e Francia da € 500,00 8 gg in nave Dal 19 al 20 Ottobre Alba, La Fiera del Tartufo, Le Langhe e Torino € 195,00 2 gg in pullman

cercaci su Facebook

Dal 31/8 al 3/09

ARGENTINA D.O.C.

SETTEMBRE 2013

Aperto tutte le sere Gradita la prenotazione cell. 320 8276511

VIAGGI DI 1 GIORNO

il Sabato e la Domenica a mezzogiorno sempre su prenotazione

IL TUO NUOVO TOUR OPERATOR PER I VIAGGI DI GRUPPO

CARNE ALLA BRACE A VOLONTA'

www.cerbettoviaggi.it info@cerbettoviaggi.it - gruppi@cerbettoviaggi.it

V. Bachelet, 12 - S. Giorgio (Vicinanze uscita autostradale Mantova Nord) - MN Tel. 0376 371976 - 339 1958616

bevande incluse

SEDE CEREA: Via Paride 49 - Tel. 0442 320257 - fax 0442 329562

• gradita la prenotazione

www.eldorado-ranch.com

Cerbetto

APERTO TUTTI I GIORNI


PAGINA 3

Mantova

Il PersonaggIo Parla il titolare della De Biasi Automazioni, numeri da record anche nel 2013: “Il segreto? Capire le esigenze dei clienti e non sedersi mai sugli allori”

Egidio De Biasi Di Gabriele Cantarelli Più forte della crisi. E senza l’aiuto di nessuno. Da Porto Mantovano arriva una storia imprenditoriale decisamente in controtendenza rispetto agli umori attuali del sistema economico italiano, e non solo. E’ la storia di Egidio De Biasi, 57 anni, di cui 36 al timone dell’omonima azienda di Automatismi per portoni di garage e industriali. Un’azienda che, nonostante la crisi è riuscita ad aumentare il fatturato con una superficie aziendale che recentemente si è incrementata di un nuovo capannone per un totale di circa 1.500 mq interni oltre ai 3.000 esterni. De Biasi, ci sveli il suo segreto? “Non c’è nessun segreto. O meglio. Ci sono varie componenti: una grande energia,

una spiccata flessibilità e la consapevolezza di dover essere sempre attenti quando si tratta di individuare le esigenze della clientela”. Insomma, non bisogna mai “sedersi sugli allori”. “Proprio così. Guardi, per la mia azienda quello attuale

è uno dei migliori anni dal punto di vista della performance lavorativa. Eppure io so già che tra 6-12 mesi dovrò inventarmi qualcosa per andare oltre, per alzare l’asticella e proporre così ai clienti un nuovo prodotto o un nuovo servizio. Perché puoi anche

raggiungere livelli di eccellenza di un prodotto o di un servizio, ma poi ci sarà sempre un concorrente che ti copia o verrà messo sul mercato una materia prima più efficace. E’ come guidare un barcone sulle rapide: ci sono continui cambi di direzione, e bisogna sempre farsi trovare pronti”. Associazioni di categoria, istituzioni, sindacati: c’è posto anche per loro sul barcone? “Da dove vuole che cominciamo?” Rigoroso ordine alfabetico: le associazioni di categoria? “Io non ci credo, molte sono politicizzate, istituzionalizzate e ‘vecchie’. Non ci sono scorciatoie: se vuoi vincere sul mercato devi contare esclusivamente sulle tue forze lavorando seriamente e facendo lavorarein maniera organizzata i tuoi dipendenti”. Fuori uno. E lo Stato fa qualcosa? “Dallo stato le aziende purtroppo non sono viste come una potenziale fonte di ricchezza per il paese.

Uno stato che assorbe il 70% della tassazione deve anche restituire come servizio qualcosa, per esempio, parlando di giustizia, dal 2008 noi abbiamo perso almeno 180.000 euro in fallimenti a non siamo stati tutelati nemmeno per un euro, anzi, abbiamo pagato anche fior di quattrini in avvocati senza risolvere niente. Vorrei tanto che lo stato capisse che l’impresa è una risorsa non solo un business da sfruttare”. Anche lo Stato è sistemato. Restano i sindacati… “Posso essere schietto?” Prego. “Il sindacato va completamente riformato, è anche questo un’ istituzione “vecchia” e politicizzata, va contro tendenza con le esigenze reali, dovrebbe difendere i lavoratori seri e meritevoli... e non dico altro...”. I suoi venti dipendenti come la pensano a tal proposito? “Purtroppo, spesso mi accusano di essere severo con loro. Ma se a volte mi arrabbio è

perché credo nelle loro capacità e li sprono a dare il meglio. Anzi, lo pretendo”. Chi prende le decisioni in azienda? “Io. E io soltanto. Qualcuno dice che sono un uomo solo al comando. E’ vero. Credo nella distinzione dei ruoli. Per quanto mi riguarda tengo i miei radar sempre attivi e attenti a capire in anticipo come si sta muovendo il mercato. Quando decido una cosa, voglio che all’indomani si lavori già per farla. Non bisogna perdere troppo tempo in confronti o chiacchiere”. Come siete posizionati sul mercato? “Il nostro è un mercato prevalentemente italiano. Lavoriamo molto bene nel settore Verona-Mantova-Modena da più di 13 anni. Ma anche in questo caso non bisogna mai fermarsi: e allora usiamo tutti i canali utili per raggiungere nuova clientela, dalla pubblicità al passaparola, dalle fiere agli stand nei centri commerciali”. De Biasi, in questi 36 anni non le è mai venuta la tentazione di mollare? “Mai. Io sono innamorato del mio lavoro. Mai, io sono innamorato del mio lavoro, mi stimola e mi da energia, glie l’ho detto, “il segreto è non mollare mai!”.


PAGINA 4

Mantova

Primo Piano Dalla zootecnia alla cultura: torna la Fiera Millenaria

Settembre: il mese dÕ oro Di Giovanni BernarDi Dopo la calura dell’estate e prima delle piogge autunnali, Mantova e la sua provincia si risvegliano e offrono alcuni giorni particolarmente intensi dal punto di vista culturale e delle tradizioni, sia per i residenti sia per i turisti. Nelle prime tre settimane di settembre infatti, quasi

Per ben nove giorni Gonzaga al centro delle cronache per quanto riguarda agricoltura, tradizioni e prodotti agroalimentari tipici. Attese migliaia di persone Alzi la mano chi non ne ha mai sentito parlare. Sicuramente sarebbero ben pochi coloro che effettivamente alzerebbero la mano. Perché la Fiera Millenaria di Gonzaga è uno dei punti fissi, una delle certezze su cui si basa la provincia di Mantova. La Millenaria esiste da secoli e ogni anno porta nella cittadina della Bassa migliaia di persone. Ce n’è per tutti i gusti: coltivazione, allevamento, tecnologie edilizie, esposizioni di auto e via dicendo. Chiunque faccia un giro tra le centinaia di stand della Millenaria potrà trovare qualche argomento che lo interessi. Quest’anno la Millenaria, che si svolge dal 31 agosto all’otto settembre, avrà come tema centrale quello dell’agricoltura come rinas-

cita. Rinascita per l’economia, ma anche – appare evidente – rinascita dopo il terremoto. Se quella del 2013 è infatti un’edizione “normale”, la Millenaria del 2012 invece fu pesantemente influenzata dal terremoto che aveva colpito la Bassa e il Modenese solamente pochi mesi prima. Proprio in merito, durante la nove giorni della Millenaria, la Provincia di Mantova presenterà un volume che raccoglie ricordi e testimonianze, per rimanere in tema di agricoltura e simili, dei dipendenti e dei responsabili dei caseifici e delle latterie della Bassa che, a causa delle migliaia di forme di Parmigiano Reggiano e Grana Padano in fase di stagionatura che caddero e si infransero a terra durante le scosse sismiche, subirono danni per milioni di euro. Insomma la Millenaria sarà, come sempre, un luogo di aggiornamento per gli addetti ai lavori, ma fungerà anche da fermentante per idee originali, per creazioni ingegneristiche e – perché no – da motore culturale, con la cultura in questo caso intesa come tradizione legata al territorio e alla storia agricola della provincia di Mantova.

in contemporanea, nelle tre macroaree provinciale si svolgono la Fiera Millenaria – nella Bassa, a Gonzaga, Festivaletteratura – nel centro di Mantova e MosaicoScienze – sui colli e nelle zone pianeggianti dell’Alto Mantovano (Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Goito, Guidizzolo, Marmirolo, Medole, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino, Volta Mantovana

In città la fame di libri e scrittura: ecco il Festivaletteratura

La diciassettesima edizione porta a Mantova, come sempre, centinaia di autori e migliaia di visitatori per la quattro giorni culturale che ha creato un precedente a livello internazionale Si respira aria di cultura, di letteratura, di scambio di idee e di fusione di culture e linguaggi. Si respira aria di Festivaletteratura, che arriva a Mantova e compie il suo

diciassettesimo compleanno. Dal 4 all’8 settembre prossimi la nostra città torna ad essere capitale non solo italiana ma anche mondiale della cultura e della letteratura. Come sempre sono attesi nel capoluogo virgiliano centinaia di autori da tutto il pianeta. Sarà protagonista del Festival 2013 David Grossman, celeberrimo scrittore israeliano cui sarà dedicata la “Retrospettiva”. Insieme a lui, largo spazio all’interno del Festival sarà dedicato ad autori europei, sudamericani e alle tematiche dell’ambiente. Nell’anno di scontri politici, emergenza lavoro (in Italia e a Mantova – si pensi alla Cartiera Burgo), Pil in caduta libera e episodi di violenza,

Mantova si scoprirà nuovamente affamata di letteratura e di cultura. Piazze, strade, prestigiosi edifici del centro storico cittadino prenderanno vita come non mai, affollati da migliaia di persone e dall’eco di storie, avventure ed esperienze che gli autori condivideranno con il sempre numerosissimo pubblico. Ma in fin dei conti Festivaletteratura non necessita di particolari presentazioni. Il Festival, nei suoi 17 anni di vita, si è imposto come kermesse mantovana per eccellenza. Quella kermesse culturale che ci invidiano un po’ in tutto il mondo, che vanta numerosi tentativi di imitazione ma che, nonostante tutto, rimane ancora unica nel suo genere.

Ristrutturazione completa del vostro appartamento* al prezzo scontato di € 17.500.00!!

ECCO LA NOSTRA OFFERTA: • PAVIMENTAZIONE completa di tutte le stanze con mattonelle delle migliori marche; • BAGNO E CUCINA completi di impianti idraulici, gas, sanitari, rubinetteria e rivestimenti; • IMPIANTO elettrico completo; • IMBIANCATURA con idropittura, di tutte le pareti; • CERTIFICAZIONI IMPIANTI • MANODOPERA e tecnici specializzati. Preventivi gratuiti a casa Vostra

IMP. BRUNA RISTRUTTURAZIONI

per informazioni chiamateci al

333 4665029

*fino a 75mq


PAGINA 5

Mantova

Le immagini relative ai tre eventi ritraggono alcuni momenti dell’edizione delle scorso anno

Al ritorno dalle ferie la città dei Gonzaga accoglie turisti e residenti con tre iniziative di rilievo: Festivaletteratura in città, Fiera Millenaria a Gonzaga e MosaicoScienze sui colli

E il benessere passa dai comuni dell’Alto Mantovano

PRIMO PIANO di mantova e Pozzolengo – quest’ultimo già in provincia di Brescia). Insomma il settembre mantovano è un tripudio di cultura, tradizioni, musica e in generale iniziative che dimostrano quanto la provincia di Mantova e la città possano offrire sia ai turisti di passaggio che ai residenti. Mesi di preparazione e organizzazione degli eventi in oggetto portano al fulcro delle iniz-

iative di inizio settembre, che nel giro di una manciata di giorni attirano in provincia di Mantova e in città migliaia e migliaia di persone – molte delle quali provenienti pure dall’estero. Queste le date. La Fiera Millenaria si svolge dal 31 agosto all’8 settembre; Festivaletteratura dal 4 all’8 settembre; MosaicoScienze dal 14 al 22 settembre.

Per il quattordicesimo anno, l’Alto Mantovano ospita l’iniziativa MosaicoScienze (14-22 settembre). Tema conduttore è il Ben-Essere con tutte le implicazioni del caso Promozione del territorio dell’Alto Mantovano e interazione proprio tra tale area della provincia di Mantova e la cultura in senso lato. Questo è MosaicoScienze, che dal 14 al 22 settembre porta sui colli e nelle aree pianeggianti dell’Alto Mantovano incontri e conferenze di vario genere. “Futuro e sviluppo – La scienza per il Ben-Essere” sarà il filo conduttore della quattordicesima edizione, e si svilupperà in una serie di eventi e conferenze che avranno una durata di circa 60-75 minuti, per poi lasciare spazio alle domande che proverranno del pubblico. In un presente accecato dalla scia negativa che la parola “crisi” porta con sé, MosaicoScienze intende concentrarsi sull’avvenire e sulle prospettive che la scienza offre per un domani che non sia soltanto più ricco, ma migliore sotto tutti i punti di vista. Quando un cambiamento traumatico o stressante si abbatte sulle persone, quando una situazione sociale diventa instabile e pericolosa, al primo posto tra le preoccupazioni delle persone arrivano la salute e, appunto, il benessere. Ma che cos’è il benessere e come la scienza, nella sua concretezza e lungimiranza, possono aiutare l’uomo ad evolversi e a stare meglio? Come saremo, in che modo e quanto staremo bene? Sono tutte domande che verranno affrontate, sviscerate e discusse durante la settimana di incontri organizzati nell’ambito di MosaicoScienze 2013. Le conferenze si svolgeranno negli undici comuni di Castiglione delle Stiviere, Cavriana, Goito, Guidizzolo, Marmirolo, Medole, Monzambano, Ponti sul Mincio, Solferino, Volta Mantovana e Pozzolengo – quest’ultimo già in provincia di Brescia. Il programma completo è disponibile sul sito di MosaicoScienze (mosaicoscienze.com).

Sagra dal Nedar 2013

San Benedetto Po - Mantova

Sagra dal Nedar 2013

Palio dell’Oca VUOI PARTECIPARE anche TU?

CERCHIAMO

giovani motivati (maggiorenni, sambenedettini e non…) che

partecipino

all’edizione 2013 del

“nuovo Palio dell’Oca” domenica 6 ottobre 2013

Premi ai vincitori 1° classificato Buono carburante del valore di € 300 2° e 3° classificati Cesti di prodotti tipici locali

PER INFO Moreno Bernardelli – Distributore ERG Via Trieste, San Benedetto Po (MN) - Cell. 3 4 9 2 8 8 8 5 31


PAGINA 6

Mantova

MANTOVA Un tuffo nella STORIA Sabato 31 agosto e domenica 1 settembre torna sulle sponde dei Laghi la kermesse “Mantova Medievale”. Il programma completo dell’iniziativa, giunta alla sua ottava edizione, è stato presentato in Municipio dall’assessore alla Cultura del Comune di Mantova Marco Tonelli e dal presidente dell’Associazione Mantova Medievale – La Compagnia della Rosa A.D. 1403 - Sebastiano Formigoni. “Una bella manifestazione che ricostruisce fedelmente il periodo Medievale - dice Tonelli - con un programma ricco e articolato. La location e lo scenario mantovano, poi, sono perfetti per questo tipo di rievocazione. Il Comune con-

tribuisce all’organizzazione, specialmente per quanto riguarda la logistica, e sostiene con convinzione questa importante manifestazione”. “Un appuntamento ormai fisso per Mantova - aggiunge con orgoglio Formigoni - Una rievocazione che vuol essere anche una lezione concreta di storia medievale. La manifestazione culturale ha anche una ricaduta economica importante sulla città. Oltre ai tantissimi che seguiranno anche questa ottava edizione, saranno presenti 350 rievocatori provenienti da tutta Italia e dall’Europa.

Ringrazio il Comune di Mantova per il sostegno che ogni anno mette in campo per la buona riuscita dell’evento e tutti quelli che hanno fatto rete con la nostra associazione”. La manifestazione, grazie all’impegno di tutti i membri dell’Associazione Mantova Medievale “La Compagnia della Rosa a.d. 1403” e al sostegno del Comune di Mantova, dunque, si ripropone alla città virgiliana. L’edizione 2013 mantiene alcuni punti fissi ormai consolidati nella tradizione delle precedenti edizioni e include alcune novità per vivacizzare e

Foto d’archivio di un’edizione passata di Mantova Medievale dare sempre nuovi spunti alla partecipazione del pubblico. Il Lungolago Gonzaga, da porto Catena al ponte di San Giorgio, nei giorni di sabato 31 agosto e domenica 1 settembre si trasformerà in un villaggio medievale. Quest’anno circa 350 rievocatori provenienti da tutta Italia e da paesi europei, tra cui Svizzera, Germania, Repubblica Ceca e Slovenia, animeranno l’accampamento e mostreranno il loro equipaggiamento a tutti gli interessati. Il pubblico con una semplice passeggiata tra gli armati, gli artigiani e tutte le

figure presenti si potrà calare tra le atmosfere medievali e vivere l’esperienza dell’anno del Signore 1397. Tra i punti fermi, sempre graditi al pubblico, ci saranno: Il lancio della scure danese, il tiro con l’arco e i giochi di abilità medievali, attività aperte a tutti; l’appuntamento del sabato e della domenica davanti al castello di San Giorgio per la battaglia campale con più di 150 armati ed arcieri; la zona artigianale dove sarà possibile ammirare la realizzazione di oggetti storici; il concorso Fotografico aperto a tutti,

Il GUSTO dei libri Dal 4 all’8 settembre itinerari di piace eno-gastronomico

Armigeri schierati: nel week end la città farà un tuffo nel Medioevo

APPUNTAMENTO

Tra arte e poesia

Inserito ufficialmente tra gli eventi collaterali di Festivaletteratura 2013, “Dal blu bizantino al giallo di Van Gogh. Cromatismi: un colore per cielo, terra e anima” è l’evento proposto dallo studio dell’architetto Chiara Bortolato in collaborazione con Chromatic Design e associazione “La Corte dei Poeti”. Per tutta la durata del festival lo show-

room di via San Francesco da Paola 7 a Mantova ospiterà la mostra della pittrice Anna Guerreschi che sarà inaugurata mercoledì 4 settembre alle ore 19 con l’intervento dello storico dell’arte prof. Giancarlo Andreoli. Il 5 ci sarà poi un reading di poesia dedicato alla raccolta “Sottopelle” di Stefano Iori. L’autore sarà introdotto da Gio Ferri.

Il giorno successivo sarà la volta di Antonino Caponnetto che presenterà letture dalla propria silloge “Miti per uomo solo” con introduzione di Chiara De Luca. Entrambi i volumi sono pubblicati da Kolibris Edizioni. Le letture inizieranno alle ore 18. Orario apertura mostra: dal 4 all’8 settembre dalle 10 alle 19.30. Ingresso gratuito.

“Terra del Bello – Arte del Buono”. Le eccellenze di gusto e cultura mantovani incontrano la dotta internazionalità del Festival della Letteratura di Mantova. Sotto le insegne esperte de “La Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani” evocativa di “itinerari di piacere”. Evento originale che dal 4 all’8 settembre all’Hotel dei Gonzaga di Piazza Sordello, 52 a Mantova - Ingresso Gratuito, degustazione Euro 10, dalle 13 fino a notte fonda allestirà, ad ogni ora, assaggi degustativi guidati della produzione locale. Rafforzando l’intenzionalità felicemente collaborativa con la contemporaneità organizzativa del Festival della Letteratura. Importante ed apprezzata rassegna internazionale che tra l’altro, in occasione dell’inaugurazione ufficiale, vedrà il contorno conviviale celebrativo e beneaugurate dei vini mantovani, offerti sempre dalla Strada dei Vini e dei Sapori. “Terra del Bello

NOI SIAMO LA RISPOSTA ALLE TUE DOMANDE

STUDIO

tutta l'assistenza necessaria per un recupero fisico senza l'anticipo di alcuna spesa

Spesso in questi casi ci si pone delle domande...

Il giusto risarcimento • un Tuo diritto!...Noi lo difendiamo.

TUTELA DIRITTO RISARCIMENTO

– Arte del Buono. La Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani, itinerari di piacere” verrà dunque presentata nel corso della conferenza stampa in cui interverranno Gianni Boselli, Presidente della Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani e Gianluca Bianchi, Presidente di Federalberghi. A loro il compito di illustrare il prezioso ed eccellente catalogo dal vivo di produzioni enogastronomiche locali protagonista di questo viaggio intorno al gusto mantovano. Per una dinamica dell’assaggio che apparecchierà il piacere degustativo e guidato in diverse direzioni. Dal profumo originale di taglieri ricoperti da formaggi, salumi e dolci della più classica tradizione di terra virgiliana. Assecondati ed annaffiati dai sapori aromatici speciali dei Vini DOC come Lambrusco e dei Colli Morenici ancora una volta mantovani. Essenze prelibate offerte e proposte per l’occasione esclusiva, dai consigli esperti per il corretto abbinamento a cura di GG Rubes, tecnico assaggiatore, gastronomo e sommelier. Riannodando la felice e corroborante intimità tra Festival Letterario e Itinerari del Gusto. Sintesi ideale di forme espressive vincenti e complementari a sostenere utilmente le necessità del benessere esistenziale.

 Hai subito un incidente stradale?  Un infortunio sul lavoro?  Sei vittima di un errore medico?  Non ti senti tutelato del tuo diritto di risarcimento?

Il giusto risarcimento • un Tuo diritto! ...Noi lo difendiamo.

TDR

tema di quest’anno “Facce da Medioevo” (regolamento sul sito www.mantovamedievale. it). Non mancheranno novità. La serata di sabato 31 agosto la compagnia dei Draco Audax di Padova proporrà in anteprima il suo spettacolo di luci e combattimenti intitolato “Le Avventure di Ettore e Gunther. Domenica mattina verrà organizzato “Il torneo della Cervetta”, dove i cavalieri si sfideranno all’arma bianca secondo le modalità tipiche del duellar cortese di fine XIV sec.

• Che fare? • Come risolvo questo problema? • Quanto vale tutto questo che mi sta accadendo?

Giuseppe Napodano Cell. 348.3735454 studiotdr.napodano@gmail.com

www.studiotdr.it Siamo Presenti a: MANTOVA Via Roma, 29 MONTICHIARI (BS) Via Brescia,112 RUBIERA (RE) Via Emilia Ovest, 54/1


PAGINA 77 PAGINA

Mantova Mantova

GRANDE MANTOVA Woodstock? No,

Marcaria

Domenica 1 settembre a Corte Castiglioni un festival rock con Modena City Ramblers e tanti altri Per una giornata Marcaria si trasformerà in una piccola Woodstock mantovana. L’appuntamento per tutti gli amanti della buona musica dal vivo è fissato per domenica 1 settembre a Corte Castiglioni di Casatico dove, dalle ore 17, andrà in scena “Rock a Corte”, manifestazione che vede insieme il Comune di Marcaria con le associazioni di volontariato del territorio. Ideata dall’assessore comunale Stefano Simonazzi, la kermesse porterà a Marcaria una delle band più amate nel panora-

ma “combat folk” italiano: i Modena City Ramblers. Saranno loro a chiudere il festival con un concerto che inizierà in serata alle 21.30. Ma prima di loro, in ordine, si esibiranno nel pomeriggio altre band interessanti: Weeds, Nebbiosa, Sinezamia, Funk Connection e Invisible Man che porteranno a Corte Castiglioni il loro personalissimo omaggio ai Queen. L’idea – come ha spiegato l’assessore Simonazzi a Reporter nel numero 30 in edicola ad inizio agosto - risponde

NEBBIOSA

Rock a Cinque Stelle UNA VOCE CHE SI NOTA Sabato 24 al Teatro Lux di Quistello si è svolta l’ultima tappa del concorso canoro organizzato da Avis Provinciale Mantova. La pioggia battente non ha fermato il regolare svolgimento della sesta e ultima tappa di “Una Voce Che si Nota”, che si è tenuta sabato 24 al Teatro Lux di Quistello. Ora il cast del concorso canoro per voci emergenti organizzato è al completo per la finalissima del 6 settembre, alla fiera Millenaria di Gonzaga. Le ultime concorrenti, che vanno ad aggiungersi agli altri 10 selezionati durante le tappe precedenti, sono Alessandra Fontanini (Avis Suzzara) e Giorgia Foresta (Avis Pozzolo). Alessandra ha conquistato la giuria con un inedito intitolato “Prendimi per mano” di Gianni Panisi nella prima esibizione e “Cabaret” di Liza Minelli nella seconda. “Natural Woman” di Aretha Franklin e “Messaggio D’amore”

ad una triplice esigenza. In primo luogo la valorizzazione di Corte Castiglioni, bene storico del territorio sul quale il comune di Marcaria ha fatto un grosso investimento, ma che ad oggi rappresenta uno splendido contenitore da riempire. La prima domenica di ogni mese ospita il mercatino del riuso e del vintage, ogni anno propone Prodotti tipici a corte e alcune collaborazioni con il Gal terre d’acqua e il Parco Oglio Sud. La seconda esigenza è poi quella di far collaborare insieme tutte le associazioni del territorio, e in-

Modena City Ramblers fine l’obiettivo di organizzare direttamente come amministrazione comunale un evento principalmente destinato ai giovani. “Se l’evento funzionerà – ha dichiarato a Reporter l’assessore - ci sono ottime possibilità che prosegua negli

Quello di Marcaria sarà un concertone che abbraccerà tutto l’arco istituzionale. A fianco di gruppi come Modena City Ramblers, da sempre vicine alle posizioni del maggior partito di centro-sinistra italiano (il bassista Massimo Ghiacci fu anche per una legislatura consigliere comunale dei Ds a Reggio Emilia), ci saranno infatti anche gruppi che si rifanno per ideologia e posizione politica al “nuovo che avanza”. Stiamo parlando dei Nebbiosa, sul palco nel pomeriggio a Marcaria, la prima band che suona un rock a… Cinque

Stelle. Nel senso che, senza nasconderlo, il bassista del gruppo Bruno Casagrande, genovese di nascita come Beppe Grillo, ma mantovano d’adozione rivela che “le nostre idee politiche personale si ritrovano nella filosofia del Movimento a Cinque stelle. Io stesso, così come la cantante Alessandra Fagnoni, non nascondiamo il nostro favore per le idee di Beppe Grillo”. Da Genova non è ancora arrivato l’imprimatur ufficiale a questa band mantovana che propone pezzi inediti e originali con testi anche impegnati su

Verso la Finalissima del 6 settembre dei Matia Bazar sono state invece le due gradite scelte di Giorgia. Menzione speciale per Sebastiano Turina (Avis Malavicina), che si è aggiudicato il premio “Musica nel Sangue”, assegnato dalla giuria formata da alcuni componenti dell’Avis di Quistello. Durante lo spettacolo, presentato dai conduttori Giacomo Borghi e Giorgia Veneziani, non sono mancate

anni”. La manifestazione di domenica promette circa sei ora di musica. Nella prima parte, che avrà inizio intorno alle diciassette, si esibiranno i cinque gruppi del territorio. Contemporaneamente si apriranno gli stand per la som-

le esibizioni dell’apprezzatissimo corpo di ballo dei “Deep Impact”. La serata di Quistello, attesa già dallo scorso anno, ma rinviata causa terremoto, è stata anche l’occasione per il sindaco Luca Malavasi per fare il punto della situazione e ringraziare i suoi concittadini, e per la presidente dell’Avis Provinciale Mantova, Elisa Turrini, di comunicare la decisione di donare proprio alla sezione di Quistello alcuni fondi raccolti dall’associazione per riparare la sede danneggiata sempre dal sisma dello scorso anno. “Una voce che si Nota” aspetta ora tutti alla finalissima di venerdì 6 settembre, alle ore 21, presso l’area spettacoli della Fiera Millenaria di Gonzaga. Tutti gli avisini (soci donatori e soci collaboratori), esibendo il proprio tesserino associativo, hanno diritto all’ingresso gratuito in Fiera, a partire dalle ore 17.

ministrazione di cibo e bevande con risotto, maccheroni allo speck, arrosticini, gnocco fritto, salumi, patatine fritte, panini e pizza. Alle 21.30 comincerà il concerto dei Modena, con ingresso rigorosamente libero.

melodie che si rifanno al rock prog degli anni ’70. “Però eravamo in programma per il comizio di Grillo a Mantova lo scorso febbraio, peccato che poi la nevicata abbia rovinato tutto”, commenta Casagrande. Con lui sul palco ci saranno Alessandra alla voce, Stefano detto Bonzo alla batteria e Nicola alla chitarra. Insomma, alla celeberrima “Bella Ciao” dei MCR, i Nebbiosa risponderanno con la loro “Sabbia fra le mani”: “E’ il nostro manifesto politico, la canzone in cui è racchiuso il nostro pensiero politico”.

Tel. 342 5909880

Via C. Chizzolini, N° 24 Campitello (MN) APERTO

dal martedì alla domenica dalle 17,00 alle 22,00

INAUGURAZIONE sabato 7 SETTEMBRE dalle 16,00 alle 18,00 PIZZA AL TAGLIO E DA ASPORTO PIZZA per CELIACI e al KAMUT PRODOTTI TIPICI LIGURI • PIADINE CRÈPES DOLCI e SALATE • LASAGNE PATATE FRITTE… e tanto altro ancora! Consegna a domicilio dalle 19,00 con un minimo di spesa di € 8,00 più € 1,50 per il trasporto. (Domicilio solo per le zone di Campitello - Pilastro - Gabbiana - S. Michele e Cesole)

Poliambulatorio dentistico SAN

PIETRO

Per appuntamenti e urgenze Tel. 342 6609088 Direttore sanitario Dott. Marconi Dino Villafranca di Verona - Via Custoza 48/A


PAGINA 8

Mantova Mantova

Alto Mantovano Alla scoperta del territorio tra colline e prati aridi A Castiglione torna la Giornata del Paesaggio dedicata alle colline moreniche Dopo il successo della scorsa edizione, che aveva visto la partecipazione di oltre novanta persone, torna a grande richiesta nella città aloisiana l’ormai tradizionale appuntamento con le particolarità naturalistiche del territorio morenico, la Giornata del Paesaggio. L’edizione 2013, prevista a Castiglione delle Stiviere per Domenica 1 Settembre, è tutta dedicata alla scoperta di uno dei paesaggi tipici dell’alto mantovano: i prati aridi, formazioni vegetali di notevole valore naturalistico, ma ad oggi non ancora adeguatamente riconosciuti. Sarà possibile scoprire la flora tipica ed estrema-

mente specializzata di questa peculiare zona naturale, caratterizzata da un elevato adattamento dell’ambiente alla scarsa disponibilità idrica. Tra le graminacee, si potranno osservare diversi tipi di fiori, tra cui anche varie specie di orchidee. La camminata, guidata dal professor Peppino Bonetti, membro del Club Alpino Italiano (CAI), si snoderà nelle zone del “Cicalaio” fino ad arrivare al confine con la frazione Esenta di Lonato del Garda (BS), per poi continuare fino al Monte Merlo e all’Eremo della Ghisiola. La Giornata del Paesaggio a Castiglione delle Stiviere è organizzata dall’Amministrazione

Veduta artistica dei prati aridi

Foto di gruppo per l’edizione 2012 della “Giornata del Paesaggio” della Città, Assessorato alla promozione del territorio, in collaborazione con la sezione castiglionese del CAI. “I prati aridi rappresentano una ricchezza della biodiversità delle colline moreniche – ha commentato il Vicesindaco e Assessore alla promozione del territorio, Claudio Leoci - vogliamo porre la massima attenzione per tutelarli e per promuoverne la bellezza. Proprio per questo per la Giornata del paesaggio abbiamo voluto proporli come ‘tema’ dell’edizione 2013. Si rinnova il rapporto di collaborazione con la sezione locale del CAI, con la quale abbiamo realizzato il piano dei sentieri naturalistici del nostro PLIS e che in occasione di prossime iniziative previste in settembre presenteremo alla cittadinanza”. Il ritrovo è previsto alle 8,30

in Piazzale Tozza, il parcheggio delle piscine comunali di Castiglione delle Stiviere. Per informazioni e prenotazioni: Comune di Castiglione delle Stiviere, Servizio Turismo e Creatività, tel. 0376-679305.

mArmIrolo Chiude la prima edizione di Marmirolo solidale, e lo fa con i migliori dati. Oltre 11mila gli euro raccolti e che saranno ora destinati dagli assistenti sociali di Comune e Parrocchia alle famiglie più fragili del territorio. Una manifestazione conclusa dalla festa dello stagnà, nell’area di via di vittorio, ma che ha visto nascere al proprio interno diversi appuntamenti. Tutti accomunati dalla regia,

roverbellA

Tangenziale, via agli espropri E’ partita ai primi di Agosto la la procedura per gli espropri delle aree per la realizzazione del secondo lotto della tangenziale di Roverbella. Tutti gli interessati, assicura la Provincia - saranno informati dell’inizio dell’iter di acquisizione delle aree. Gli espropriati avranno un periodo di tempo per la formulazione di eventuali osservazioni. Quindi vi sarà la dichiarazione di pubblica utilità dell’opera, la fase di indennizzo e la presa in possesso delle aree. A quel punto si potrà procedere con la gara d’appalto dei lavori, che secondo la Provincia dovrebbero iniziare nella primavera del prossimo anno. Il tratto di strada che verrà realizzato, della lunghezza complessiva di 1 chilometro e 320 metri, servirà a togliere traffico dal

centro abitato di Roverbella. L’opera che avrà un costo complessivo di 4 milioni e 200 mila euro, secondo quanto previsto dalla convenzione firmata nel dicembre scorso da Provincia e Comune di Roverbella, sarà finanziata per 1 milione e 500 mila euro dal Comune, per 500 mila euro dalla Provincia e per il resto dalla Regione. L’apertura al traffico del secondo lotto della tangenziale dovrebbe avvenire entro la fine del 2016. Il contributo della Provincia, per consentire all’ente il rispetto del vincolo del patto di stabilità, sarà erogato a partire dal 2017 e verrà dilazionato in rate da 25 mila euro per 20 anni. La somma, che ammonta a mezzo milione di euro, sarà anticipata dal Comune di Roverbella. (d.f.)

Undicimila euro per la Solidarietà dell’amministrazione comunale, e dalla partecipazione della quasi totalità delle associazioni del territorio. Chi organizzando, chi fornendo il proprio supporto, chi la manovalanza. “Una prima volta assoluta – spiega il vicesindaco e assessore ai servizi sociali di Marmirolo Lorenzo Lucchini – che è andata oltre le nostre più rosee aspettative”. “Il Comune – spiega l’assessore – nonostante

quanto raccolto continuerà come ha fatto sino ad adesso, senza ridurre i propri fondi destinati al sociale. La festa però avrà un seguito: in autunno in collaborazione con la parrocchia si terranno incontri di lavoro, che saranno anche approfondimento culturale, sulle nuove poverà. Ci auguriamo che le associazioni ora tengano tra le loro priorità quello dell’impegno sul territorio”.

NUOVA FRASSINE srl COMMERCIO ROTTAMI FERROSI E METALLI

SERVIZIO CONTAINER E NAVETTE DEMOLIZIONI AUTO

Località Frassino - Mantova Via San Geminiano, 4 Tel/Fax 0376.370747 - Cell. 348.2846393 - frassine.srl@libero.it


PAGINA 9

Mantova Mantova

Oltrepo Ecco SportivaPieve: movimento e allegria per tutti L’assessore Maurizio Saravalli in tenuta sportiva Un pomeriggio di sport per tutti i gusti. Pieve di Coriano, il prossimo 8 settembre dalle 16 alle 21, diventa capitale mantovana dello sport per giovani e giovanissimi. Torna infatti l’allegra e salutare iniziativa che va sotto il nome di “SportivaPieve”. La manifestazione, a ingresso libero, si svolgerà presso il centro sportivo Oprando Formigoni a Pieve di Coriano. In caso di maltempo, SportivaPieve verrà annullata e non è previsto si svolga in una data alternativa.

Torna a Pieve di Coriano l’iniziativa che mette al centro lo sport e l’attività fisica, con una ventina di discipline disponibili per i partecipanti. Appuntamento l’8 settembre Per tutta la durata di SportivaPieve 2013, i partecipanti avranno la possibilità di cimentarsi con una miriade di pratiche sportive: calcio, balli latini, tiro con l’arco, tennis, karate, ciclismo, tiro a segno, ballo moderno, rugby, judo, equitazione, pattinaggio su rotelle, Jujitsu, Mga (metodo globale autodifesa), Savate, tiro freccette, Thai Chi, volley, Mma (mix marzial arts), baseball. La manifestazione, concepita dall’assessore allo sport del

Comune di Pieve di Coriano Maurizio Saravalli (che è pure istruttore di arti marziali), e realizzata con la collaborazione dell’Associazione Sportiva Pievese e l’associazione Amici di Matilde, nasce dall’esigenza sociale di sollecitare la fascia giovanile, sofferente ormai da lustri di ipocinesi e scarsità di movimento o pratica sportiva, di avvicinarsi allo sport. Sport inteso primariamente come momento ludico. Sport che possa essere amato e interiorizzato e diventare educazione al ben-essere e, nel migliore dei casi, sana abitudine di vita. «Una recente statistica Coni – spiega Saravalli – evidenzia come già poco oltre l’età puberale l’80% dei giovani non facciano alcuna attività fisica strutturata, con conseguente rischio in età più avanzata di soffrire di patologie di derivazione metabolica. L’idea su cui si basa l’evento, innovativa per le nostre comunità, è di creare un breve momento ludico per tutti e in particolar modo per la fascia giovanile in età scolare dai 5 ai 14 anni. SportivaPieve – conclude l’assessore pievese – vuol essere una finestra sulle attività ludico-educativo-motorie che il territorio è in grado di offrire a tutte le fasce d’età ma soprattutto alla categoria dei giovanissimi, una fascia in fase evolutiva e come tale fragile e necessitante di guida e supporto». L’ampio centro sportivo di Pieve di Coriano è stato offerto per l’evento a una ventina di società sportive, a rappresentanza di altrettanti differenti sport che proporranno e offriranno ai visitatori, per tutto il pomeriggio, attività da vedere e provare liberamente. I tecnici e i dirigenti delle varie

associazioni saranno a disposizione del pubblico per eventuali chiarimenti in merito alle discipline da loro divulgate. Sarà presente alla mani-

PeGoGNAGA E’ noto come i migliori amici dell’uomo siano i cani e i gatti: piccoli, grandi, da difesa, da caccia, da compagnia. Ormai gli amici a quattro zampe spopolano e centinaia di migliaia di persone vivono con uno o più cani o gatti in casa propria. Per questa ragione, l’assessorato all’Ambiente del Comune di Pegognaga ha organizzato per il prossimo 30 agosto, presso il Parco San Lorenzo, l’iniziativa che va sotto il nome di “Parco a 4 zampe – Animali in festa”. Si tratta di una festa per i cani, i gatti e per i loro padroni: tutti insieme avranno la possibilità di trascorrere un pomeriggio in allegria e movimento, imparando anche trucchi e tecniche – per chi ne avesse bisogno – per prendersi cura nel migliore dei modi del proprio amico a quattro zampe. Questo il programma del pomeriggio. Alle 17 visita all’Oasi del Parco San Lorenzo. Alle 18 “Mobility dog” e attività cinofile a cura della scuola di educazione cinofila “Let’s dog! 2.0 asd”. Alle 18.45 passeggiata a sei zampe, che vengono ovviamente – e ironicamente – intese come le quattro zampe della propria bestiola, e le due “zampe” del padrone. Durante l’iniziativa, al Parco San Lorenzo saranno presenti anche banchetti di associazio-

Un momento di SportivaPieve 2012

festazione anche il gruppo di radio intervento e protezione civile “Jonathan”, che offrirà piccoli gadget ai bambini under 10 (sino ad esaurimento)

e sarà disponibile a fornire informazioni per chi volesse avvicinarsi all’affascinante ed indispensabile mondo del volontariato.

Il 30 agosto animali e padroni in festa al Parco San Lorenzo ni animaliste e ambientaliste. Info presso l’ufficio Ecologia del Comune di Pegognaga (0376-5546220) oppure in-

viando un’email all’indirizzo infoparco@comune.pegognaga.mn.it”infoparco@comune.pegognaga.mn.it. (gb)

Circolo Culturale

“La Contrada” Via Bardini, 38 - Bonizzo di Borgofranco sul Po (MN) Tel. 0386

41102 - 334 9051253 - 333 3052768

SPECIALITA' TARTUFO LUMACHE E PESCE

INIZIATA LA STAGIONE

nolo di piattaforma aerea

Consegna anche a Domicilio

sede SCHIVENOGLIA (Mantova)

È

DEL

TARTUFO BIANCO

1641468 Tel. 0386 586033

cell. 320


PAGINA 10

Mantova

Sport

Dinamica:

il 6 settembre cÕ • la EA7 milAno Per i biancorossi sette appuntamenti in tutto. Nel frattempo arriva l’italo-americano Nardi Di Nicola aNtoNietti Un’amichevole di lusso per impreziosire ulteriormente un precampionato lungo e impegnativo. Del resto la nuova Pallacanestro Mantovana, (o Dinamica Poggio Rusco se preferite la denominazione più nota ai tifosi) sta cercando di trovare il tanto agognato amalgama per ben figurare in un campionato – quello di Lega Due Silver – che non farà sconti, nemmeno a un gruppo nuovo di giocatori che cercherà di ridare entusiasmo al pubblico podiense, e mantovano in genere, ancora provato dalla lunghissima e stressante stagione 2012-13. Coach Morea ha già avuto modo di testare i primi uomini a sua disposizione in un’amichevole (anzi uno scrimmage test per essere precisi) in cui i fortissimi giocatori NCAA della Temple University hanno battuto i biancorossi per 92-79, e ora a disposizione altri sette appuntamenti tra cui spicca l’incontro del 6 settembre a Bolzano contro l’EA7 Milano. Un incontro di grande prestigio per la compagine di coach Negri che sarà preceduto da altri due match: il 30 agosto a Poggio Rusco con-

tro Cento (a porte chiuse), e il 4 settembre a Ferrara contro la Mobyt. Dopo il match contro le “Scarpette Rosse” sarà di nuovo in campo l’11 settembre la Dinamica a Reggio Emilia, in casa di un’altra compagine di serie A, la Grissin Bon da cui provengono in prestito Veccia e Allodi per uno scrimmage test a porte chiuse; si va poi a Cervia per il Memorial Leoneli-Manetti che il 13 e 14 settembre vedrà gli Stings impegnati contro Forlì, Torino e Ravenna. Il precampionato si chiuderà con l’amichevole di Poggio Rusco (a porte aperte) contro Brescia il 21 settembre e quella contro l’Assigeco a Caslapusterlengo del 28 settembre. Un precampionato senza respiro, in cui la Dinamica potrà testare i propri nuovi acquisti: da Ranuzzi (giunto dal Castelletto), a Veccia e Allodi (entrambi in prestito dalla Reggiana) e infine Mike Nardi (dagli olandesi Matrixx Magixx ma con un lungo passato in A e Lega Due italiane). Gente che arriva, gente che se ne va: dopo Venturelli, Fantinelli, Pilotti, Mancin, Sgobba e Mazic dice “ciao” anche capitan Mantovani. Un addio quest’ultimo con una punta di amarezza.

Se desideri pubblicare la Tua inserzione all'interno di questa pagina

Mike Nardi

CHIAMA IL NUMERO 0376/367622

la formula challenge torna a ruggire nellÕ oltrep˜

annunci@reportermantova.it

Domenica a Moglia nuova prova per il XVI° “Trofeo Team Rossetti”

QUISTELLO – L’attesa è stata lunghissima per gli appassionati, ma ora potrà essere soddisfatta con un appuntamento all’altezza delle (molte) aspettative: la Formula Challenge ritorna nella nostra provincia e per la seconda volta torna a Moglia con il primo “Trofeo dell’Oltrepò Mantovano”, competizione in linea valida sia per la categoria Challenge che per quella di RegolaritàRally. Il gran premio di domenica 1° settembre sarà valido, come sempre per il campionato nazionale CSAN e per la XVI° edizione del “Trofeo Team Rossetti” di cui costituisce la quinta prova in

calendario. Per l’occasione, l’organizzazione, affidata come sempre al Team guidato da Claudio Rossetti, ha approntato un percorso in linea di complessivi tre chilometri e duecento metri; i piloti in gara dovranno percorrere questo tratto, che inizia nei pressi del supermercato “Famila” e prosegue lungo via Romana, per quattro volte, partendo ognuno a distanza di un minuto dall’altro. Lungo il percorso alcune chicane di rallentamento renderanno più sicuri i tratti maggiormente veloci: per calcolare il tempo necessario a comporre le classifiche

verranno seguiti due criteri diversi a seconda della categoria, ovvero la sommatoria dei due migliori tempi di manche per il Challenge e la sommatoria di tutti e quattro i tempi per la RegolaritàRally. Le classifiche suddivideranno ovviamente i piloti nelle varie categorie di cilindrata e di modello, ma per ottenere l’ambito troofeo finale occorrerà strappare il miglior tempo di manche assoluto tra tutte le auto in gara. La prima auto partirà alle 10.30; dopo la pausa pranzo le gare proseguiranno nel pomeriggio. (nic)


PAGINA 11

Mantova

Altea,

gli esperti del sorriso Prossima apertura anche a Casalmaggiore per la clinica odontoiatrica viadanese Lo staff della clinica odontoiatrica Altea si occupa di prevenzione, diagnosi, terapia medica e chirurgica delle patologie che colpiscono denti, gengive, mascellari, articolazioni temporo– mandibolari (ATM), ghiandole salivari, tessuti neuro–muscolari e mucose orali. I medici sono specializzati in implantologia, chirurgia orale, paradontologia, protesi, conservativa, endodonzia, ortodonzia, igiene dentale e medicina estetica antiage. Operano sempre in un’ottica estetica e non solo funzionale cercando di soddisfare i desideri e le esigenze dei

pazienti, sia nell’implantologia avanzata sia nei trattamenti al viso. La clinica si trova a Viadana nel nuovissimo residence Asia. All’interno della Clinica trovano spazio due sale dentistiche attrezzate con le più moderne tecnologie ed un locale dedicato alla radiografia digitale. La struttura permette di gestire internamente tutti i servizi; in caso di piani di cura particolari la clinica si avvale di importanti collaborazioni con gli Ospedali Universitari di Brescia e di Verona grazie a cui vengono affrontati serenamente interventi complessi.

PROSSIMA APERTURA

Via Martelli, 27 Casalmaggiore (Cr) Tel. 0375.200922 342.3948764 rep. 24h


PAGINA 1212 PAGINA

Mantova Mantova

Numero 31 • Venerdì 30 agosto 2013

musica | cinema | cultura | spettacoli | fiere | mostre| mercati

david Grossman

massimo cacciari

Verde e internazionale il festival guarda al futuro Il ritorno di Grossman e la sorpresa Saviano gli eventi più attesi

lella costa

roberto saviano

A Porto Mantovano - STUDIO DI NATUROPATIA

SILENT MUSIC

®

La Naturopatia Sottile Ottorino Tosi Bionaturopata Consulente in Discipline Energetiche e BioNaturali

www.silentmusic.it PERCORSI PERSONALIZZATI  per ritrovare la propria vitalità

ANTISTRESS, DETOX, EMOZIONALI, RELAX NON OCCORRE STAR MALE PER  COMINCIARE A STARE BENE, BASTA  VOLER STARE MEGLIO!

Tel. 335.5310413 Si riceve solo su appuntamento. Non si effettuano consulenze telefoniche. Professione ai sensi della Legge nr 4/2013

SETTEMBRE E OTTOBRE 2013

Prima consulenza informativa in studio gratuita Ore 10,30 - 18,00 (escluso: sabato, domenica e festivi)

Di AnDreA MurAri Sarà il Festival più grande di sempre, almeno dal punto di vista quantitativo con i suoi 238 incontri, cifra record. Arrivata all’edizione numero diciassette, la rassegna letteraria mantovana non mostra alcun segno di affaticamento e la sorpresa Saviano, giunta la sera prima dell’apertura delle biglietterie, è il colpo di teatro che nobilita un programma già ricchissimo. Appuntamento alle 19 di giovedì 4 settembre per il consueto aperitivo inaugurale in Piazza Sordello. Gli eventi da sold out Intuire quali siano i primi eventi a ricevere la crocetta rossa che segnala il sold out è ormai una tradizione del festival, tra la preoccupazione di chi attende in fila il proprio turno e teme di veder bruciati i pass per il proprio beniamino. I primi dati dalle biglietterie, per il momento aperte ai soli soci, riservano poche sorprese. Una è rappresentata dall’interesse per l’evento “Ragazze che sorridono” che vede protagoniste Lella Costa Stefania Bertola, Bianca Tarozzi e Vanna Vinci, che si concentreranno sul tema dell’ironia. Non stupisce invece

l’attenzione per il grande protagonista di questa edizione del festival, lo scrittore israeliano David Grossman, a cui è dedicata una retrospettiva. Attesa febbrile anche per l’ultimo degli artisti annunciati, Roberto Saviano. Molte le richieste anche per l’evento di Massimo Cacciari, che al festival è solito fare il pieno di spettatori e che quest’anno si concentrerà sul rapporto tra paura e fede. Passione sudamericana Il festival numero diciassette sarà il più sudamericano della sua gloriosa storia. La centralità dell’America Latina ruota intorno allo scambio nato lo scorso autunno tra il Festival e la Feria di Cuba. Sarà a Man-

tova infatti un nutrito gruppo di autori cubani, alcuni dei quali vicini al potere castrista e altri invece che hanno avuto più di un problema sull’isola, come Padura Fuentes o Carla Suarez, che da anni vive in esilio. L’occasione giusta anche per valorizzare l’archivio del festival: Latinoamericana è infatti un’isola di postazioni informatiche in piazza Sordello, alla tenda libri, in cui per tutta la durata del festival sarà possibile ascoltare registrazioni e vedere immagini degli autori sudamericani presenti nelle edizioni passate. un festival verde Nel programma 2013 spicca ancora una volta l’attenzione per l’ambiente e la sua tutela:

gli eventi green sono quelli segnalati sul programma dalla fogliolina verde con che indica la “consapevolezza verde”. Particolarmente suggestivo il ciclo “2050: futuri possibili”, incentrato sugli scenari che si prospettano per la Terra al traguardo della metà del secolo dal punto di vista climatico, energetico, alimentare e urbanistico. Davvero curiosa la mappa della città formulata da Tiziano Fratus, una guida a Mantova attraverso gli alberi centenari, in giardini pubblici e parchi privati. Da non perdere l’appuntamento con l’economista ambientalista Vandana Shiva dal titolo “Per un nuovo paradigma di sviluppo”.

“Quelli dell’Ex Nuova Osteria Tripoli”

APERTURA MERCOLEDÌ

4 SETTEMBRE SEDE UFFICIALE DEL CIRCOLO DI APPASSIONATI DELLA BUONA BIRRA ARTIGIANALE

info@circolodelluppolo.net AFFILIATO CON:

OSTERIA NUMERO 2 di SGARBI MORENO Via Ghisiolo, 2/A - Stradella di Bigarello (MN) Tel. 0376

45088 - Mob. 348 7000176

info@osterianumero2.it - www.osterianumero2.it CHIUSO PER TURNO IL MARTEDI' E IL SABATO A MEZZOGIORNO


PAGINA 13

Mantova

Senza biglietto Gli eventi per chi ama la letteratura ma detesta le file al botteghino

Iilian Thuram

Per chi proprio non può soffrire le code, o è un inguaribilmente incapace di organizzarsi per tempo e si accorge del festival solo allorché le strade sono gremite di persone, niente paura: non è mai troppo tardi. Sono infatti un’infinità gli eventi che non richiedo alcun biglietto, e che tuttavia sono di altissimo livello. Un esempio? I Blurandevù: le interviste notturne in piazza virgiliana condotte dai giovani volontari. Pensate che ne siano protagonisti autori minori? Giovedì 5 vittima delle domande irriverenti sarà David Grossman, venerdì 6 Mi-

chela Marzano, sabato 7 Lilian Turam, domenica 8 Cristiano Cavina. Tutto rigorosamente gratuito. Senza biglietto anche il ciclo “Genealogie”, laboratori sulla ricerca genealogica che ci permette di rileggere il nostro destino individuale in una più ampia storia collettiva. Ripercorrendo a ritroso, generazione per generazione, la nostra storia familiare, veniamo a scoprire una lunga catena umana che ci ha portati qui e ora e ci proietta verso il futuro per scoprire come una vicenda assolutamente privata come la nostra,

si intrecci costantemente con gli eventi che hanno segnato la storia di un territorio o di una nazione intera. Gratuite anche le ormai celeberrime “lavagne” che anche quest’anno prevedono il tris: illustrazione di questioni o teoremi scientifici, analisi di stili e linguaggi musicali e una serie speciale dedicata ai componenti elementari della materia, come grammatica di base del libro del mondo. Appuntamento in Piazza Mantegna, rigorosamente seduti sui gradoni di Sant’Andrea. Tornano in questa edizione Scritture Giovani, l’appuntamento gratuito che fin dal 2002 ha portato sul palco del festival più di 50 giovani talenti europei. Molti di loro hanno proseguito il loro cammino letterario pubblicando altri romanzi e trovando successo all’estero. Quest’anno sei degli autori delle passate edizioni sono usciti con un nuovo romanzo: l’occasione giusta per farli tornare al festival.

Il 2019 a Mantova è già iniziato

Marco Malvaldi

Michela Marzano

domenica 1 settembre 2013, a 19 giorni dalla presentazione ufficiale della candidatura come Capitale Europea della Cultura. Dalle ore 19 vanno in scena 19 eventi in 19 location diverse, presentate da altrettanti soggetti culturali che stanno partecipando attivamente ai lavori per il 2019. Sono loro, sotto la guida del Comitato Mantova2019, che hanno deciso di dare un contributo pratico, suggestivo e coinvolgente per dire al mondo che Mantova, nuova Corte d’Europa, ha le carte in regola per essere già capitale culturale. Durante lo stesso giorno una troupe di operatori professionisti girerà con tanti volontari in vesti organizzative, tecniche e di comparse,

un video virale “lipdub” che, seguendo le note di un brano noto e tematicamente connesso allo spirito della candidatura racconterà dall’alba al tramonto la città di Mantova, divertendo i passanti e chiamando a raccolta chiunque fosse interessato a partecipare, comparendo davanti alla telecamera o semplicemente immergendosi nell’atmosfera. L’appuntamento per le prove del video è fissato per le giornate di venerdì 30 e sabato 31 agosto. La presentazione ufficiale del video e delle caratteristiche della candidatura si terrà durante il Festivaletteratura, venerdì 6 settembre alle ore 19,30 presso la Rotonda di San Lorenzo. Tornando ai 19 eventi, a partire da venerdì 30 agosto la mappa sarà comodamente scaricabile anche dal sito web mantova2019.eu e sulla Pagina Facebook “Mantova candidata capitale europea della cultura 2019”.

PRIVATO VENDE Nr° 4 VILLETTE A SCHIERA SAN BENEDETTO PO PER INFO TEL. 328 9692931

Classe B


PAGINA 14

Mantova

Al Bagolaro

LÕ agricampeggio dei vostri

SOGNI

A pochi km dal Garda, nella splendida cornice delle Colline Moreniche, spazi ampi e ottimamente serviti

Nessuno meglio di un esperto e appassionato campeggiatore, può allestire il campeggio dei vostri sogni. L’attenzione per i particolari, la cura per le piccole comodità, la gentilezza e la disponibilità nell’accoglienza sono doni che solo chi ama dormire sotto le stelle può comprendere fino in fondo. Lo sanno bene Antonio Compostella e la figlia Federica che hanno deciso di recuperare la tradizione agricola famigliare e con essa tutte le strutture agricole ereditate dal nonno paterno Angelo, sfruttando la propria passione per la vita da campeggio e l’esperienza maturata in tanti anni di viaggi in camper. Ne è nata, da un lato, la splendida coltivazione di Kiwi biologici che circonda le strutture abitative, dall’altro un delizioso agricampeggio con la disponibilità anche di tre confortevoli camere con prima colazione. Dodici piazzole per camper, roulotte o tende e una casa mobile rifinita a mo’ di chalet. Spazi davvero ampi – molto più di quanto non avvenga mediamente nei campeggi – ottimamente serviti con colonnine che forniscono corrente. I bagni sono nuovissimi, molto ampi e puliti, con acqua calda e strutture per invalidi. La struttura è completata da uno spazio cucina coperto, dotato di fornelli e di una grande

tavolata per cene in compagnia, al di sopra della quale c’è un bellissimo spazio coperto, aperto sui lati, con visione panoramica delle colline circostanti. Un vero e proprio spazio divertimenti con bigliardini e tavolo da ping pong. Al centro del prato circondato dalle piazzole c’è anche una grande piscina rialzata per rinfrescarsi dal caldo estivo, dotata di lettini e ombrelloni per prendere il sole. L’agricampeggio al Bagolaro è il posto ideale per chi ama la natura e vuole godersi la bellezza delle Colline Moreniche e dei suoi borghi – è la struttura en plein air più vicina a Castellaro Lagusello, uno dei borghi più belli d’Italia. Ma è anche la base perfetta per il lago di Garda, lontano dalla confusione e dai prezzi salati dei suoi campeggi, ma a pochi chilometri dalla sue sponde. Consigliato a cicloamatori, data la vicinanza della ciclabile Mantova–Peschiera, e compagnie di camperisti o amanti della tenda. L’agricampeggio organizza verso la metà di ottobre la festa del Kiwi e durante la rassegna “A Volta per star bene” che si tiene intorno all’11 novembre, giorno di San Martino, la classica castagnata. Per tutte queste motivazioni ecco perché scegliere l’agricampeggio!

CONSIGLIATO PER COMPAGNIE DI CICLOAMATORI, CAMPERISTI E AMANTI DELLA TENDA

Agriturismo Agricampeggio

L'AGRICAMPEGGIO AGRICAMPEGGIO CAMPEGGIO al Bagolaro • immerso nel verde delle colline moreniche a Volta Mantovana La stuttura comprende tre ampie camere, dotate di tutti i comfort: riscaldamento a pavimento, aria condizionata, bagno privato, cassaforte. E' presente una sala colazione, servita a buffet. AGRICAMPEGGIO composto da 15 piazzole con camper e bus service. Adiacente all'agriturismo, struttura polifunzionale adibita a reception, servizi igenici e per disabili, rimessaggio, area barbecue, tettoia, area giochi per bambini esterna e interna, percorsi pedonali e ciclabili, maneggio nelle vicinanze.

Agriturismo-Agricampeggio al Bagolaro Strada Volta-Pozzolengo, 59/61 - Loc. Grazioli Coccole - 46049 Volta Mantovana (MN) Fax 0376/801641 mobile 339/7049205 - email: federica_compostella@alice.it


PAGINA 15 PAGINA

Mantova Mantova

VILLAFRANCA

Dove la pizza fa la differenza!!!

SABATO 7 SETTEMBRE 2013

VILLAFRANCA DI VERONA

LA NOTTE BIANCA SHOPPING DELLO SBARAZZO SHOPPING DELLO SBARAZZO

Ore 18.00 inizia lo sbarazzo! I negozi aderenti esporrano delle Fantastiche proposte a prezzi più che vantaggiosi!

CORTILE BOTTAGISIO

Ore 22.00/24.00 Nel decennale della morte di Giorgio Gaber, Gilberto Lamacchi presenta “Eppure sembra un Uomo”

CORSO VITTORIO EMANUELE

LATO CASTELLO: Gioielleria Carato – Castagna Elettrodomestici: Avvistamento Ufo con incontri ravvicinati: DRONI in Volo con riprese A.S.D. Tennis Villafranca: ore 18.00 Esibizione di mini tennis con giocatori e istruttori qualificati a seguito prove gratuite Pasticceria Molinari: Ore 18.00 Animazione per bambini con Pino II Pinguino Ore 00.00 Patrick Fumia dj producer sonorità House e ritmi Funky Centro Fitness Fit Line – Scuola Movida: ore 22.30/24.30 Animazione e Balli di Gruppo Gonfiabili The American Gladiators e Surf meccanico PIAZZA GIOVANNI XIII: Shake Café – Smile – Palestra Evolution Ore 19.30 Animazione giochi per bambini con Gardaland Ore 20.30 Premiazioni del concorso musicale “INVASIONI SONORE” Plastic Light Factory – Intruso – Green Vision – Freeky Froosty Ore 22.30 THE MAGICAL MYSTERY BAND – Plays The Beatles Ore 00.00 Sport e divertimento con il team Palestra Evolution Povegliano Veronese – ore 00.30 Dj Jack Delano Cantuccio: ore 21.00 Live con Disco Lemon – anni ‘70/’80 Ore 00.00 Dj Set – anni ‘70/’80/’90 Pasticceria San Giorgio: ore 22.30 Spettacolo “Pasticceri Dream Man” Ass. Momento Zero: Transilvania non solo Dracula Osteria del Bugiardo: ore 201.30 Mangiafuoco “Fire Flo” Ore 00.30 Dj Marco Roldo + Kora Vanelli Radio Bella e Monella

CORSO GARIBALDI

Dolce Vita: ore 18.00 animazione per bambini – ore 21.00 live ‘80/’90 Tre Corone: ore 20.00 Musica per bambini Ore 22.00 Body Energie e Zumba fitness regalano passione e ritmo cCon anteprima novità Zumba Sentao Ore 00.00 STARGATE SOTTO LE STELLE – Afro Music con YANO – Kuma alle percussioni GIARDINO DI CORSO GARIBALDI: Casa del Corredo – L’aquilone Style Lab – L’Oasi della Pizza – Addicted – New England – 3 Store Ore 19.00 Spettacolo con Mago Rodrigo Ore 21.30 Letture della Storia e testi canzoni dei Beatles Scout Villafranca I: giochi di una volta

VIA PACE

Caffè 1903: ore 20.30 “Old Afro Funky” Djs Alex, Pier, Paolino

AREA CASTELLO

Interno Castello – EventiVerona: ore 21.00: Live FEDEZ (prevendite abituali circuiti, Unicredit, Ticketone) Fronte Castello – HERMETE: A possible world, uno stand multimediale rivolto ai giovani per un futuro più sostenibile SERT Bussolengo: “Se bevo non guido” con Safe-night in Veneto. Mostra Fotografica “Liverpool e i Beatles” a cura di Beppe Bocchetta Sagra dei Fumetti – Planet Comics: COSPLAY e Disegni dal vivo dei personaggi dei Fumetti. Ospite: Stefania Marino Gambazza disegnatrice del fumetto Happy Jesus Piazza Castello – Flair House: ore 21.00 Spettacolo di flair bartending - Ore 23.00 Spettacolo con 2 DI PICCHE CREW Ore 00.00 Deejay STEFANO ROCCA e DOMUS D. Vallo Levante – K2: ore 19.00 Spettacolo di Zumba con il ballerino Marcello Caldarella ore 22.00 Stasera mi butto con Berzy/Sasha Djs Luca P. Voice ore 00.00 musica d’avanguardia con Thomas Dill voice Yvonne O-Neil viaggio musicale fashionista from Art Club musicalTheatre Barachin: ore 22.00 Live Zero 45 Band tributo Vasco Rossi

PIZZERIA MONZAMBANO (Mantova) Via Solferino Tel. 0376.809201

SOMMACAMPAGNA (Verona) Via Caselle, 10G Tel. 045.8961879

chiuso il lunedì

VIA ROMA – VIA RENSI

La Pesa – Pizza e Delizia: ore 18.00 Spettacolo bambini “pizzaiolo per un giorno” aperitivo con musica Ore 21.00 Live acustico con Trice (‘70/’80) English Style Ore 00.30 Dj Bia3000 – progressive hard dance Visconti: ore 22.00 Esibizione Kickboxin / M.M.A. con ASD Vrkickboxingteam-Warriors Verona Ore 23.00 Esibizione di ZUMBA firmata Virgin Active Ore 00.00 Spettacolo e Animazione Deep Club from Berfi’s. La Tana del Luppolo: ore 18.00 Laser-Game con A.S.D. Verona Paintball – Info: HYPERLINK “mailto:veronapaintballinfo@gmail. com” veronapaintballinfo@gmail.com - ore 00.00 Dj set

PIAZZA VILLAFRANCHETTA

La Voglia Panini & C ore 18.30 gonfiabili per bambini Ore 19.00 musica live con Almanera – evergreen ‘60/’70/’80 (Soul, blues, funky) – ore 00.00 Dj set con TCTM

Centro Estetico

Bellezza e Benessere

VIA PASUBIO

Bar Trattoria Il Pizzo Nero: ore 18.00 raduno “Citroen DS” e moto-vespe Ore 21.00 musica Funky Disco con Desiree Dj da Radio Verona e Funky Explosion con Toni Franchi da Radio Bella e Monella

VIA TRIESTE

Dubliners: ore 22.00 Underbeat tributo ai Beatles in stile AC-DC Ore 00.00 Ubermensch tributo ai Rammstein Ore 02.00 Intrepido’s band – Rock and roll anni ‘50

Dai Parcheggi: La Fontana, Via Adamello, Piazzale Olimpia, Piscine Comunali, Mercato Ortofrutticolo. Sarà disponibile il servizio Navetta a partire dalle ore 20.00

VESTIRE.

CHE PASSIONE.

Confezioniamo capi da cerimonia, realizzandoli con pregiatissimi tessuti, preziose sete e finissime lane, modellati su misura, soddisfacendo qualsiasi esigenza

V ia L.Malpighi 33 VILLAFRANCA DI VERONA Te l . 0 4 5 6 3 0 5 5 4 8

&

Sartoria Riparazioni N.A. Grazie alla nostra esperienza e professionalità sviluppiamo e realizziamo modelli cuciti su misura per ogni vostra necessità. Inoltre si eseguono riparazioni in genere con giuste soluzioni per qualsiasi vostro problema Sartoria

&

Riparazioni N.A.

Nadia e Ambra

Viale del Commercio, 7 - Povegliano V.se (VR) - ZAI Tel. 045 7971858 - Fax 045 6359294 - Cell. 335 6413989 www.confezionicavour.it - carlo@confezionicavour.it

VillaFranca (VR) - Via Tione, 23 - Cell. 333 1715747

Orari: Lunedì 14.30-19.30 martedì, mercoledì, giovedì e venerdì 9.00-12.30/14.30.19.30 - sabato 9.00-12.30


PAGINA 16

Mantova


PAGINA 31 PAGINA 17

Mantova Mantova

MOSTRE E MANIFESTAZIONI ZOOTECNICHE dal 4 al 7 settembre “MOSTRA FRISONA ITALIA ALLEVA” della selezione genetica italiana, a carattere interregionale. Mostra aperta alle figlie dei tori di F.A. derivanti dai programmi di selezione genetica italiana. La mostra è aperta a tutti gli allevatori del Nord Italia. Mercoledì 4: arrivo e sistemazione animali Venerdì 6: ore 18.00 Inizio lavori di valutazione Mostra Bovina JUNIOR SHOW Manifestazione a carattere ufficiale riservata a giovani dell’AGAFI, Associazione dei Giovani Allevatori della Frisona Italiana, che svolge la sua attività in tutto il territorio nazionale. Selezione di ragazzi per l’Open Junior Show di Cremona. Mercoledì 4: arrivo e sistemazione animali, dalle ore 20.00 Gara di toelettatura Giovedì 5: dalle ore 15.00 gara di tosatura e dalle ore 21.00 gara di conduzione Sabato 7: rientro degli animali in azienda LA FATTORIA DI “ITALIALLEVA” LA CASA DEL LATTE da sabato 31 a domenica 8 alle ore 21.00 Come avviene la mungitura - La trasformazione del latte Sabato 31 dalle ore 18.00 - dal latte al formaggio con il Cons. vacche rosse di Reggio Emilia Domenica 1 ore 18.00 - dal latte alla mozzarella con l’Az.Bustaffa di Cavriana Lunedi 2 ore 20.00 - Il latte al distributore con Smerieri Marco di Suzzara Martedi 3 ore 20.00 - dal latte allo yogurt con Az. Bonfante di Roncoferraro Mercoledi 4 ore 20.00 - dal latte allo stracchino con Az. Bustaffa di Cavriana Giovedi 5 ore 20.00 - dal latte al burro con Buccio Gianluca Scalvini Diego di Bagolino (BS) Venerdi 6 ore 20.00 - Il latte al distributore con Smerieri Marco di Suzzara Sabato 7 ore 20.00 - dal latte al gelato con Bertani Marco di Virgilio Domenica 8 dalle ore 18.00 - dal latte al gelato con Bertani Marco di Virgilio ESPOSIZIONE RAZZE OVI-CAPRINE ISCRITTE AI LIBRI GENEALOGICI ALLEVATE IN PROVINCIA DI MANTOVA In esposizione capi di razza Saneen, Camosciata e Bionda dell’Adamello e ovini di razza Suffolk , allevati in provincia di Mantova

PROGRAMMA

ESPOSIZIONE EQUINI Saranno esposti soggetti di Cavallo Agricolo Pesante TPR, Avelignese, Bardignano e Asini Romagnoli. ESPOSIZIONE SUINI Saranno esposte una scrofa di razza Large White ed una di razza Duroc entrambe con i suinetti. MOSTRA MERCATO AVICOLI ORNAMENTALI La manifestazione è stata organizzata per avvicinare le persone, soprattutto i bambini, agli animali da cortile. L’avicoltura amatoriale rappresenta una realtà quasi del tutto sconosciuta in Italia, ma molto diffusa in altri Paesi come l’Olanda e la Germania. Questi allevatori cercano l’utile al dilettevole e traendo una buona produzione di uova e carne, ma anche, semplicemente, per abbellire il proprio giardino con razze estremamente ornamentali, dai più svariati colori e forme. CORTEI E MOSTRE EQUESTRI Da Sabato 31 a domenica 08 Durante la manifestazione sarà possibile effettuare il battesimo della sella Per informazioni: tel. 368 3340954 Domenica 1 - Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e dalle ore 20.00 alle ore 22.00 Concorso ippico di salto ostacoli Lunedi 2 - Dalle ore 21.00 Dimostrazioni equestri e maneggio Martedì 3 - Dalle ore 21.00 Team Penning

RASSEGNA SETTORE AVICOLO (POLLI ORNAMENTALI) Sarà presente una mostra mercato di avicoli di molte specie: tacchini, oche, faraone, anatre, fagiani e gallinelle col ciuffo. Galli maestosi e galline con una gamma di colori impressionante. ESPOSIZIONE BOVINI Saranno esposti capi di razza Reggiana, Chianina, Grigio Alpina, Jersey, Piemontese, Pezzata Rossa, Limusine e Bianca Val Padana allevate in Provincia di Mantova.

Mercoledì 4 - Dalle ore 21.00 Cattle Pen (disciplina con vitelli) Giovedì 5 ore 21.00: La sfida del Saraceno Venerdì 6 - Dalle ore 21.00 Grande spettacolo equestre Sabato 7 - Dalle ore 18.00 NBHA Tappa campionato interregionale di BARREL RACING e POLE BENDING in collaborazione con SEF ITALIA Domenica 8 - Dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00 Tappa campionato nazionale di TEAM PENNING in collaborazione con SEF ITALIA Dalle ore 21.00 - Dimostrazione di lavoro di attrezzi agricoli con cavalli da tiro Domenica 1 ore 10,30 - Inaugurazione manifestazione con visita delle Autorità Al termine: Consegna del Premio intitolato a Mauro Pezzali. Consegna del Premio Agricoltura Mantovana 2012 in collaborazione con TeleMantova, Regione Lombardia e ERSAF. I CONVEGNI DELLA MILLENARIA Organizzati in collaborazione con: Camera di Commercio di Mantova, Provincia di Mantova, Associazione Mantovana Allevatori, Monte dei Paschi di Siena, Coldiretti, C.I.A., Confagricoltura Lunedì 2 ore 21,00 (Sala Convegni) • LE SOCIETÀ AGRICOLE E LA TASSAZIONE A BILANCIO Relatori: dott. Nicola Caputo (Confagricoltura) rag. Gian Paolo Tosoni (libero professionista esperto Sole 24 Ore) • IMU SUI TERRENI AGRICOLI E FABBRICATI RURALI - ULTIME NOVITÀ Relatori: dott. Domenico Buono (Federazione nazionale Coltivatori diretti) rag. Massimo Bagnoli (Confederazione Italiana Agricoltori) CONVEGNI ED EVENTI OSPITATI DALLA MILLENARIA Martedì 3 ore 18,00 (Sala Convegni) • PRESENTAZIONE DEL LIBRO “IL SISTEMA LATTIERO – CASEARIO COOPERATIVO MANTOVANO NEL SISMA DEL 2012” Convegno organizzato dalla PROVINCIA DI MANTOVA ore 21.00 (Sala Convegni) • DIMENSIONE SOCIALE E FUTURO NELL’AGRITURISMO L’agriturismo, nella nostra provincia, costituisce una realtà consolidata ed in continua espansione, Ha costituito un’ importante opportunità di reddito ed una scelta di vita per tante donne e per tanti giovani. Proprio per questo, con il convegno, intendiamo richiamare l’attenzione delle istituzioni sull’urgenza di una politica agraria che ci consenta di competere alla pari con i nostri concorrenti, di una politica fiscale che non penalizzi le imprese attraverso tributi locali estranei alla natura agricola dell’agriturismo, di una politica

urbanistica che salvaguardi il paesaggio rurale e il territorio, di uno sfoltimento degli adempimenti burocratici e di un riconoscimento del carattere alternativo dell’attività agrituristica. Intervengono: Nicola Fabbri, Università Bocconi di Milano, Enrico Bussi, Associazione rurali reggiani, Giorgio Cannì, responsabile sezione “Fuori Porta” dell’inserto ViviMilano del Corriere della sera, Alessandro Pastacci, presidente della Provincia di Mantova, Marco Boschetti, direttore Consorzio agrituristico mantovano. Convegno organizzato dal Consorzio Agrituristico Mantovano “Verdi terre d’acqua” Mercoledì 4 Ore 10.15 (Sala Convegni) •LA MACELLAZIONE SPECIALE D’URGENZA DEL BOVINO: RISULTATI E PROSPETTIVE Convegno organizzato dal Dipartimento Veterinario ASL di Mantova Ore 16.30 (Sala Convegni) • “MANGIARE BENE VIVERE MEGLIO” L’ALIMENTAZIONE NELLA 3° ETÀ. Convegno organizzato da A.N.P. Cia – C.N.C.D. Coldiretti – C.G.A.I. Confagricoltura Ore 21.00 (Sala Convegni) • Presentazione della ricerca “COSTI DI PRODUZIONE E COMPETITIVITÀ DELL’ALLEVAMENTO SUINICOLO”. Convegno organizzato dalla PROVINCIA DI MANTOVA Giovedì 5 Ore 18.00 (Sala Convegni) • “IL TERRITORIO CI NUTRE” I PRODOTTI DEL TERRITORIO INCONTRANO I MENÙ DELLE MENSE Convegno organizzato da Gal Oltrepomantovano Ore 21.00 (Sala Convegni) • Tavola Rotonda “IDEE E PROPOSTE DEL TERRITORIO MANTOVANO SUL NUOVO PSR 2014 – 2020”. Convegno organizzato dalla PROVINCIA DI MANTOVA Venerdì 6 Ore 09.30 (Sala Convegni) • BIOGAS DAY - IL NUOVO BIOGAS IN LOMBARDIA - Seminario organizzato da EnergEtica e AdMil Srl, in collaborazione con Agenzia AGIREMantova Ore 18.00 (Sala Convegni) • IL SUOLO AGRARIO: METODOLOGIE INNOVATIVE PER IL MANTENIMENTO E L’INCREMENTO DELLA FERTILITÀ • PRESENTAZIONE DELLA MISURA 111B FORMAZIONE E INFORMAZIONE DEL PSR LOMBARDIA 2007-2013 • IL FOSFORO NEL SUOLO AGRARIO: METODI COMPATIBILI PER LA MIGLIORE SOLUBILIZZAZIONE E BIODISPONIBILITÀ PER IL NUTRIMENTO DELLE PIANTE • “SALUTE E MANTENIMENTO DELLA FERTILITÀ DEL TERRENO AGRARIO: RUOLO E FUNZIONE DEI MICRORGANISMI” Organizzazione a cura del Centro Studi l’Uomo e l’Ambiente, Padova (Seminario realizzato nel quadro del progetto “Salvaguardia di AMBIENTE, RISORSE e SALUTE nell’agricoltura lombarda estensiva, intensiva e di nicchia: il possibile ruolo dei microrganismi attivi”, bando 2012 per

COMPAGNONI IMPIANTI

Impianti idraulici civili e industriali Professionalità e competenza negli impianti tecnologici

Uffici e Magazzino Via G. dalle Bande Nere 21/1 Governolo (Mn) Tel. 0376.574014 Fax 0376.669040

www.compagnoniimpianti.it

Abilitato al D.M. 37/08 per installazione degli impianti di riscaldamento

VENDITA - INSTALLAZIONE MANUTENZIONE - PULIZIA DI CAMINI, CAMINETTI, STUFE A LEGNA E PELLET Vicolo Chiodo, 10, Buscoldo di Curtatone (MN)

Tel. 0376. 48566 Cell. 339.8956696 www.ghelziarturo.com


PAGINA 18 la misura 111/B - PSR 2007-2013 della Regione Lombardia) Sabato 07 Ore 10.00 (Sala Convegni) • “LINEE DI INDIRIZZO PER IL COMMERCIO DI MACCHINE E ATTREZZATURE AGRICOLE USATE” Convegno organizzato dal Servizio Prevenzione e Sicurezza dell’ASL in collaborazione con Acma e CPP Agricoltura Ore 18.00 (Sala Convegni) • MANGIMI ANIMALI: CONTRASTO ALLO SVILUPPO DI MUFFE TOSSINOGENE NEL MAIS E POSSIBILITÀ DI ELIMINARNE L’EVENTUALE PRESENZA • PRESENTAZIONE DELLA MISURA 111B FORMAZIONE E INFORMAZIONE DEL PSR LOMBARDIA 2007-2013 • POSSIBILE IMPIEGO DI MICROBI AD ATTIVITÀ INIBENTE PER CONTRASTARE LO SVILUPPO DI MUFFE TOSSINOGENE NEL MAIS PER ALIMENTAZIONE ANIMALE • BIORISANAMENTO DI GRANELLA DI MAIS CONTAMINATA DA AFLATOSSINA B CON L’UTILIZZO DELLA TECNOLOGIA EM Organizzazione a cura del Centro Studi l’Uomo e l’Ambiente, Padova (Seminario realizzato nel quadro del progetto “Salvaguardia di AMBIENTE, RISORSE e SALUTE nell’agricoltura lombarda estensiva, intensiva e di nicchia: il possibile ruolo dei microrganismi attivi”, bando 2012 per la misura 111/B - PSR 2007-2013 della Regione Lombardia) Domenica 08 Ore 10.00 (Sala Convegni) • “AGRICOLTURA E POLITICA, AGRINSIEME PER LA RIFORMA DELL’AGRICOLTURA ITALIANA E DELLA PAC” Convegno organizzato da Agrinsieme Mn Da Sabato 31 a Domenica 08 • LA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO Nelle corsie agricole il Servizio Prevenzione e Sicurezza dell’ASL della Provincia di Mantova allestisce uno stand finalizzato a promuovere la sicurezza negli ambienti di lavoro agricoli, interagendo direttamente con i soggetti interessati e fornendo materiale informativo sui principali rischi presenti nell’attività lavorativa e sulle misure di prevenzione da adottare per ridurre tali rischi. Durante alcune serate, all’interno dello stand, saranno organizzati workshop dalle ore 21.00 alle ore 23.00 rivolti agli Imprenditori Agricoli e finalizzati alla discussione di problematiche specifiche proposte al momento dagli Imprenditori stessi. • IL SERVIZIO DI MEDICINA PREVENTIVA NELLE COMUNITÀ Nel padiglione n. 2, il Servizio di Medicina Preventiva nelle Comunità dell’ASL della Provincia di Mantova, allestisce uno stand finalizzato alla promozione di corretti e sani stili di vita e alla prevenzione oncologica e pediatrica che questa ASL organizza e sostiene. Interagendo direttamente con le persone che partecipano alla manifestazione verrà fornito materiale informativo sui contenuti di prevenzione e diagnosi precoce sia in ambito oncologico che pediatrico e la possibilità di prenotare direttamente i test di screening. • IL SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE DELL’ASL DI MANTOVA Presenta uno spazio finalizzato a informare ed educare i cittadini (consumatori) sulle seguenti tematiche: • “COME PREPARARE E CONSERVARE IL CIBO IN SICUREZZA ANCHE A CASA” la corretta gestione degli alimenti anche in ambito domestico al fine di prevenire i rischi dell’insorgenza di patologie a trasmissione alimentare spesso legati al mancato rispetto di elementari regole di “buona prassi igienica” • “L’ACQUA CHE BEVIAMO – CONOSCERE PER SCEGLIERE” informazioni relative alle diverse tipologie di Acqua (potabile di rete, di sorgente, minerale, trattata, etc) oggi disponibili sul mercato, sulla corretta gestione degli approvvigionamenti idrici autonomi (pozzi privati, rischio arsenico, etc.). Strumenti per una scelta consapevole e sicura sull’acqua da consumare come alimento. • “ATTENTI AI FUNGHI! – COME PREVENIRE L’AVVELENAMENTO DA FUNGHI” le regole di base che permettono di evitare il rischio di ingerire funghi sconosciuti o poco conosciuti o in carenti condizioni di commestibilità, capaci di dare conseguenze anche molto gravi una volta ingeriti.

• “E TU COME MANGI?” le informazioni necessarie ad educare la popolazione generale ad una sana alimentazione corretta, nel rispetto delle indicazioni della “Piramide alimentare”. Fornire strumenti che permettano di adottare stili di vita in grado di prevenire sovrappeso, obesità, sindrome metabolica,

Mantova a loro volta individuati quali fattori di rischio di patologie croniche. All’interno dello stand saranno a disposizioni operatori del SIAN che interagiranno direttamente con i soggetti interessati e forniranno ai soggetti interessati materiale divulgativo relativo alle tematiche indicate. Durante alcune serate, all’interno dello stand, saranno organizzati workshop dalle ore 21.00 alle ore 23.00 rivolti a tutti i cittadini interessati e finalizzati all’approfondimento delle singole tematiche. Il Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione sarà inoltre presente ai corsi di cucina organizzati dal Consorzio Agrituristico Mantovano per informazioni e consigli sulle corrette prassi igienico-sanitarie al fine di prevenire le tossinfezioni alimentari.

Parte della spalla del suino, stagionata; un’eccellenza delle terre del Po, diffusasi in molte altre regioni italiane a testimonianza dell’ineguagliabile patrimonio gastronomico della nostra antica civiltà contadina. Partecipano i migliori produttori di Spallotto italiani. Ore 11.00: Presentazione degli Spallotti in Concorso e della Giuria di esperti presieduta da Giovanni Matteotti . Inizio valutazioni. Dalle ore 15.00 alle ore 18.00: Degustazione guidata con analisi sensoriale degli Spallotti in concorso, con l’assaggio gratuito in abbinamento a pane e vini mantovani. Ore 18.00: Premiazione dei Produttori partecipanti al concorso. In collaborazione con Accademia Gonzaghesca degli Scalchi e Onaf Mantova .

GRanDi eVenti motoRiStici

PeSca con biLancino (canale di bonifica) Domenica 1 “Gara Interprovinciale” Domenica 8 “Gara Nazionale”, trofeo Fiera Millenaria Organizzazione società A.P.S. Mogliese-Colmic in collaborazione con la F.I.P.S.A.S. di Mantova.

Sabato 31 Dalle ore 18.00 (Area Grandi Eventi) FaSt PULLinG - Esibizione di trattori che trainano una slitta zavorrata su di una pista in terra battuta, in un clima da Grand Prix. In collaborazione con APIMA Mantova.

Domenica 1 e Domenica 8 PRoVe oFF-RoaD - CAMA, l’Ass. dei concessionari auto della provincia di MN, aderenti a Confcommercio, nelle domeniche della Millenaria 2013, in un campo-prova appositamente creato a fianco del “Villaggio dell’Auto” organizza una serie di dimostrazioni e prove gratuite dei veicoli fuori-strada di tutte le marche automobilistiche presenti in Fiera. Tutte le prove, tra le quali: - salita e discesa con controllo degli angoli di attacco, di dosso e di uscita - guida inclinata - “twist” saranno accompagnate da istruttori professionisti qualificati Inoltre presso il desk Cama sarà possibile effettuare screening visivi con test di valutazione delle abilità visive alla guida Programma: - Domenica 1 settembre, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20 - Domenica 8 settembre, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20 Iscrizioni presso il desk CAMA Venerdì 6 Dalle ore 21.00 (Area Grandi Eventi) SHoW e Race Di FReeStYLe motocRoSS La Daboot Team è il gruppo di freestyler più famoso in Italia e in Europa. I suoi piloti eseguono acrobazie aeree con moto da cross compiendo numeri che vanno contro la legge di gravità ad oltre undici metri di altezza. Vanni Oddera, uno degli unici due piloti Italiani a cimentarsi nel back flip (o giro della morte), rappresenta l’Italia alla Coppa del Mondo e per la Fiera Millenaria, alternandosi agli altri atleti del Team, darà dimostrazione delle più alte e complicate figure del freestyle motocross Mondiale. eVenti martedì 3 Ore 20.30 (Ex Convento) • COOPERAZIONE E FILIERA AGRICOLA ITALIANA NEL MERCATO INTERNAZIONALE Convegno organizzato da Coldiretti Mantova (ad invito) mercoledì 4 Ore 20.00 (Ex Convento) • CONCORSO NAZIONALE SENSORIALE “LUIGI ZANARDI”, premiazione dei vincitori del Parmigiano Reggiano e del Grana Padano 2013 Organizzato da Confcooperative Mantova con il patrocinio della Camera di Commercio di Mantova (serata ad invito) Giovedì 5 (Ex Convento) Ore 21.00 • “LES FEMMES DE TANGO” Spettacolo di Tango Teatro e Musica in 5 atti della Compagnia StreeTango Venerdì 6 (Ex Convento) Ore 20.00 • RINASCIMENTO AGRICOLO, analisi e proposte sul nuovo piano di sviluppo rurale Convegno con Cena organizzato da Confagricoltura Mantova (ad invito) Sabato 7 Ore 20.30 (Ex Convento) • “LE BUGIE NEL CARRELLO” Serata organizzata da Confagricoltura Mantova (ad invito) Domenica 08 (Ex Convento) Dalle ore 11.00 • VI° CONCORSO NAZIONALE DELLO SPALLOTTO, antico prodotto di norcineria delle genti del grande fiume

Salone dei prodotti agroalimentari “mantoVa GoLoSa” (Padiglione 1) I prodotti agroalimentari della tradizione italiana, per soddisfare la curiosità e l’interesse dei consumatori amanti dei prodotti tipici e tradizionali, con esposizione, vendita e possibilità di degustazione. Grande novità all’interno del salone agroalimentare l’Area Mantova, 400 mq. dedicati ad eventi, a degustazioni, a lezioni di cucina e alle eccellenze dei prodotti agroalimentari mantovani. FattoRie DeL GUSto (area mantova Golosa) Corsi di cucina per tutte le età! Appuntamenti imperdibili per riscoprire la tradizione culinaria contadina e per imparare l’arte della cucina senza sprechi! In tempo di crisi, tante deliziose idee per re-interpretare celebri capolavori gastronomici con ingredienti poveri e low-cost, che affollano soli soletti inutilizzati le nostre credenze! I corsi di cucina sono tenuti da maestre e maestri di cucina degli agriturismi mantovani, preziosi custodi della cucina tradizionale mantovana. Programma: “La cucina tradizionale contadina cucinare senza sprechi” Sab 31 LA SFOGLIA TIRATA A MANO: un rimedio contro lo stress quotidiano! M e r l i n Cocai di Portiolo LUn 2 TORTÈI SGUASAROT in quatar e quatr-òt Loghino Sabbioni di Suzzara maR 3 Riccioli d’oro: LA TORTA TAGLIATELLE Loghino Sabbioni di Suzzara meR 4 NON SI VIVE DI SOLO PANE… tante idee per non buttarlo! San Leone di Governolo Gio 5 Quand an ghéra gnìnt da ciücià: MIRTUL e OS DÌ MORT Loghino Sabbioni di Suzzara Ven 6 CAPUNSÈI E TORTELLO AMARO, nobili avanzi. Loghino Sabbioni di Suzzara Sab 7 Presentazione DI ZUCCA IN ZUCCA e degustazione di tortelli Dom 8 SBRISOLONA E BISULAN: reinterpretiamo la tradizione Prato Lamberto di Curtatone Si svolgeranno tutte le sere della fiera dalle 19.30 alle 21.00, all’interno del Padiglione 1 presso l’area denominata Mantova Golosa, per un massimo di 10 partecipanti a corso. Il costo per ogni lezione è di 12 € a testa: ingresso alla fiera incluso ! In omaggio, l’inedito Calendario sulla cultura gastronomica contadina e la guida completa ai corsi di cucina negli agriturismi mantovani. Per partecipare è necessario iscriversi, rivolgendosi al Consorzio agrituristico mantovano, tel. 0376 324889, cel. 320/7122133, oppure scrivendo a info@agriturismomantova.it. Sino ad esaurimento posti. Per maggiori informazioni: www.agriturismomantova.it

il mercato contadino promosso dal Consorzio agrituristico mantovano, durante i giorni della fiera, con tanti prodotti di fattoria: lumache, salumi, formaggi, riso, zucche, ortaggi, mostarde, carne di struzzo, birra. Un’occasione per conoscere i prodotti di fattoria delle nostre campagne e per consolidare il rapporto tra agricoltore e consumatore. A tutti i visitatori del mercato contadino saranno distribuite copie del calendario 2014 del mercato, con informazioni sulla stagionalità dei prodotti e consigli per poterli cucinare al meglio. il punto informazioni Uno spazio per approfondire la conoscenza dell’agriturismo mantovano, per richiedere le molteplici guide curate dal Consorzio Agrituristico Mantovano, tra cui la recente Guida cicloturistica dell’Oltrepò mantovano, la Guida sulle fattorie didattiche, la Guida sui corsi di cucina, la nuova edizione di Di zucca in zucca. In fiera saranno disponibili anche i manuali editi dal Consorzio (manuale sulla trasformazione dei prodotti, sulla vendita diretta, sull’agriturismo e sui b&b) per chiedere informazioni sui corsi di formazione e sui corsi di cucina in agriturismo, sul concorso fotografico “Campagne” 2013 e sulle molteplici iniziative promosse dal Consorzio. Il punto informazioni è anche un luogo di ritrovo per tutti gli operatori mantovani, per porre quesiti gestionali, per scambiarsi informazioni sull’andamento dell’annata e sulle prospettive future. maDe in itaLY (Padiglione 1 – Area Mantova Golosa) A cura di Coldiretti Mantova “La Filiera agricola italiana” Aziende e cooperative agricole, nella massima trasparenza, presentano prodotti tipici enogastronomici legati al territorio mantovano. Formaggi, vini, pasta, olio e altre eccellenze locali saranno in degustazione e vendita presso gli spazi espositivi di Coldiretti. Il consumatore potrà così deliziare occhi e palato. Per tutta la durata della fiera: - punto informazioni Coldiretti, Terranostra, Campagna Amica, Epaca, Donne e Giovani Impresa, nel quale sarà possibile scoprire come si sta evolvendo il mondo dell’agricoltura e della multifunzionalità - vendita prodotti a “km zero” SaLone DeL mobiLe e DeLL’aRReDamento (Nuovo Padiglione) - Esposizione di mobili per la casa per ogni stile di arredamento. Living Home, per il quarto anno si rinnova l’appuntamento all’interno del Salone del Mobile. La manifestazione raccoglie e promuove il settore dell’arredamento e della casa in tutte le sue varietà e forme di espressione, presentando prodotti ed oggetti di carattere contemporaneo o di design. Il tema di Living HOME 2013 è: ”Rilassati... e RIPOSATI” Nell’area centrale del Salone de Mobile sarà individuata un’area espositiva, che permetterà alle Aziende espositrici di interpretare con ambientazioni creative l’argomento del Relax e del Riposo. Il tema rimanda sia allo spazio deputato per eccellenza al “riposo” - la zona notte, lo spazio più intimo della casa - sia ad ambienti predisposti per il “relax” - una chaise longue, una poltrona..., una dormeuse. L’attenzione di oggi è quella di creare ambienti sempre più personalizzati ed attenti alle esigenze individuali, ambienti in cui rigenerare le proprie energie. Organizzazione e coordinamento Studio arrc associati Caramaschi e Roversi Sabato 31 ore 17.00 inaugurazione della mostra con la partecipazione dei curatori. aRea DeLL a bio-eDiLiZia (Padiglione 4) - Una panoramica di prodotti e soluzioni innovative per chi vuole costruire, ristrutturare e conoscere le nuove tecnologie dell’edilizia bio e delle energie rinnovabili.

mULtiFUnZionaLita’ e PRoDotti Di FattoRia (Area Mantova Golosa) - In collaborazione con Consorzio Agrituristico Mantovano La moStRa SULLa bioDiVeRSità Continua la campagna promossa dal Consorzio agrituristico “Coltivare la biodiversità” è il titolo della mostra che sarà allestita nello spazio multifunzionale denominato Mantova. Sono ben 36 le varietà di frutta e di verdura che sono state riammesse sul mercato grazie al lavoro e alla passione di una decina di agricoltori e di numerosi agriturismi. L’agriturismo, infatti, si conferma, ancora una volta, come il luogo della conservazione delle tradizioni e del patrimonio varietale del territorio. Per questo chiediamo a tutti i cittadini di continuare a segnalarci varietà antiche in rischio di estinzione soprattutto in questa fase in cui una recente sentenza della corte di giustizia europea ha sancito la liceità degli scambi di sementi fra gli agricoltori. iL meRcato contaDino in FieRa Sarà presente anche quest’anno in Millenaria

tecnicHe Di RiSPaRmio eneRGetico e SoStenibiLità Ore 18 (Sala Workshop) - PROGEA in collaborazione con Fiera Millenaria, Telmotor, NaturaliaBau e Haus.idea presenta il ciclo d’incontri: martedì 3 Marca-Prodotto-Efficientamento Energetico mercoledì 4 Salute – Efficienza – Comfort abitativo Sistemi naturali di isolamento per case in legno ed edifici in ristrutturazione Giovedì 5


PAGINA 19

Mantova

Millenaria 2013 Costruire in Legno – Ecologia e Qualità Venerdì 6 Costruire con le Balle di Paglia - per una edilizia sostenibile e qualità dell’abitare, con Stefano Soldati. Case di Paglia - Esperienze Costruttive sul Territorio, con Dario Casari Per maggiori informazioni: www.progealab.it info@progealab.it VILLAGGIO DELLE AUTO (Piazza Fronte Pad. 0) - Esposizione delle migliori case automobilistiche con le ultime novità e tante opportunità di buoni acquisti

ESPOSIZIONE MACCHINE AGRICOLE E INDUSTRIALI (Corsie Agricole) - 8000 mq dedicati alle macchine e alle attrezzature agricole, zootecniche ed industriali. Mostra di trattori d’epoca a cura di G.A.M.E.R. Roncoferraro (MN) APPUNTAMENTI D’ARTE E CULTURA Da Sabato 31 a Domenica 8 (Padiglione 0) CAMERE DA FILM « Ho fatto [...] un quadro della mia stanza, con i mobili in legno bianco come sapete. Ebbene mi è piaciuta molto l’idea di dipingere un interno con quasi niente dentro, di una semplicità alla Seurat » (Vincent Van Gogh in una lettera all’amico Paul Gauguin, Arles, ottobre 1888) L’Ordine degli Architetti PPC di Mantova - Commissione Giovani dedica la propria installazione per la Fiera Millenaria di Gonzaga 2013 ad una riflessione sull’evoluzione dell’abitare e dei costumi nella società italiana. Come emblema della trasformazione ed in tema con la fiera è stato scelto uno spazio domestico molto intimo della casa: la camera da letto. Al Padiglione 0 viene allestita una cronistoria degli ambienti dedicati alla notte ed al riposo attraverso una rilettura della sua rappresentazione all’interno della cultura dell’immagine e del design dai primi anni del ‘900 ad oggi. Il filo del racconto illustra le principali tendenze delle stanze da letto nel corso della storia del secolo scorso con una prospettiva aperta verso il futuro. Sabato 31 ore 18.30 • Inaugurazione della mostra con la partecipazione degli autori. Domenica 01 • Gara d’Arte Estemporanea ULTRAPOP MILLENARIA Oggi, a distanza di decenni cosa significa riaprire il bando di gara estemporanea? Gli artisti come rappresenterebbero la Fiera Millenaria ? Quali mezzi artistici potrebbero raccontarla ? L’area delle arti visive è estremamente ampia ed eterogenea, aperta ad ogni forma di creatività, rich-

iede una capacità espressiva poliedrica: pittura, scultura, performance, video, installazione, fotografia, poesia, prosa, e il coinvolgimento di tutto ciò che ci circonda, quindi non più solo di pittura ma di ogni medium artistico. Questa gara di arte estemporanea richiede inoltre molto ingegno, perché la vera prova di forza sta nel realizzare e presentare il progetto in un’unica giornata e legato allo spazio fisico della Fiera. Un’indagine sull’opinione di artisti di professione e artisti per sola passione nei confronti di un tema caro a livello locale ma che rispecchia una visione nazionale, il saper raccontare il territorio e la sua comunità attraverso la Fiera Millenaria: ULTRAPOP MILLENARIA. Una Giuria premierà i vincitori e la mostra di tutte le opere resterà aperta al pubblico negli spazi dell’Ex convento di S.Maria durante il periodo della Fiera. Per maggiori informazioni, per il regolamento e l’iscrizione visita il sito www.officinadellimmaginazione.it Da Sabato 31 a Domenica 08 (Ex Convento) Tutte le opere saranno esposte per l’intera durata della fiera accanto ad una sezione storica della gara di pittura estemporanea facente parte della Raccolta del ‘900 del Comune di Gonzaga. Progettazione e supervisione a cura di: Comune di Gonzaga, Fiera Millenaria di Gonzaga Srl, Associazione culturale L’officina dell’immaginazione, Distretto Culturale Oltrepò Mantovano DOMInuS, Rintracciarti. Domenica 1 ore 19.00 (Ex Convento) Inaugurazione della mostra con la partecipazione degli autori. Al termine assegnazione dei premi al merito scolastico Rotary Club Gonzaga e Suzzara. I RISTORANTI La Bettolaccia, la Barchessa, la Reggiolese Le bettole della tradizione La MILLENARIA pizzeria “SAPORI E SAPERI DI FATTORIA”: Il ristoro agrituristico con le specialità della tradizione contadina e con i vini delle migliori cantine del territorio è gestito come sempre da varie aziende agrituristiche che si alternano nella gestione della cucina. Sabato 31: “Il buono delle colline” Agriturismo Vojon di Ponti sul Mincio (MN) Domenica 1: “Il buono delle colline” Agriturismo Vojon di Ponti sul Mincio (MN) Lunedì 2: “Le erbe aromatiche” Corte Nigella di Felonica (MN) Martedì 3: “Zucca zucca delle mie brame …” Agriturismo San Leone di Governolo (MN) Mercoledì 4: “I risotti” Agriturismo Il Galeotto di Bigarello (MN) Giovedì 5: “Il pollo ruspante” Corte Belvedere di Monzambano (MN) Venerdì 6: “Le paste della tradizione” Corte Panicella di Rivalta sul Mincio (MN) Sabato 7: “Elogio alla carne bovina” Corte Palazzina di Pieve di Coriano (MN) Domenica 8: “Elogio alla carne bovina” Corte Palazzina di Pieve di Coriano (MN) Il ristorante apre alle 20 ma sin dalle 18 è possibile fare merenda. La domenica anche alle 12. Sul sito www.agriturismomantova.it il menù di ogni giorno. Per informazioni e prenotazioni: tel. 0376/324889, Cell. 329/2127504 oppure 320/7122133. L’agribirreria La produzione di birra di fattoria è una realtà

ormai consolidata anche nella nostra provincia e sono 4 gli agribirrifici che producono birra contadina di qualità e a km zero. Una bevanda completamente naturale, senza conservanti o additivi chimici, che vale la pena degustare. Lo spazio della birreria contadina quest’anno raddoppia ed invita tutti gli appassionati e i tira tardi presenti in fiera. Tutti i giorni si potranno degustare e acquistare le birre di fattoria di varie aziende agricole tra cui Agricola Stoffi (San Giacomo delle Segnate), Agribirrificio Luppolajo (Castelgoffredo) e Corte Pilone (Castellucchio), accompagnate da pane e salame, pane e porchetta e parmigiano stagionato con mostarda. Non mancheranno stuzzichini, sorprese golose e degustazioni guidate con i produttori. I BURATTINI Premio Nazionale dei Burattinai “Campogalliani d’oro” 2013, 24^ edizione Teatro Baracca e Burattini (Bocciodromo) ore 18.15; Martedì 4 - Mercoledì 5 - Giovedì 6 - Venerdì 7 - Spettacolo di burattini Venerdì 07 ore 18.00 assegnazione del Premio IN STRADA Martedì 3 – Mercoledì 4 – giovedì 5 dalle ore 18.30 alle ore 22.30 ASINO BUS - la linea urbana preferita dai bambini; di fermata in fermata, in groppa agli asinelli, in Via Fiera Millenaria. SPETTACOLI “PIAZZA GRANDE” (Viale Fiera Millenaria) - ore 21,30 - spettacoli gratuiti Sabato 31: Si balla con ROMAGNA DOC, orchestra spettacolo Domenica 1: ore 17.00 “FISICAMENTE ZUMBA A 1000”………… una travolgente mega-masterclass…con i migliori ZIN Ore 21.00 PAOLO CEVOLI, direttamente da “Zelig” Lunedì 2: PATTINAGGIO ARTISTICO, spettacolo di pattinaggio artistico con i campioni Italiani (Organizzato in collaborazione con la Polisportiva pattinaggio Luciano Borghi di Gonzaga) Martedì 3: LE MONDINE, canzoni della nostra terra Mercoledì 4: GIUSEPPE GIACOBAZZI direttamente da “Zelig” Giovedì 5: “ABBA SHOW” Venerdì 6:“Una voce che si nota”, Concorso canoro - Finale (Organizzato da AVIS Provinciale Mantova in collaborazione con Tea Energia e Radio Pico) Sabato 7: Fotomodella Italiana 2013, Finale na-

zionale con la partecipazione di ENZO IACHETTI Domenica 08: ore 17.30 “Passione Danza” balletti e stage di hip hop, breack e movida fitness con i maestri del Centro Danza Petits Rats di Eleonora Rabbi Ore 21.00 Ass.ne Musicale Banda di Gonzaga, grande concerto. Ore 20.45 esibizione della Junior Band “IL PASCOLO” (Area Maneggio) - ore 21.00 spettacoli gratuiti Sabato 31: La Musica dei Ricordi gli anni 70/80 by Dj Claudio Domenica 1: Escuela loca di FIASCHINO Lunedì 2: Karaoke e animazione Martedì 3: Musica e balli Country con il Duo Colorado Ranch Mercoledì 4: Dj Set con Marco Pinotti Giovedì 5: Musica e balli Country con il Duo Colorado Ranch Venerdì 6: Si balla con Fiaschino e Dj Andrea DaMonte Sabato 7: Rock and Roll agricolo con i FRENCHI FAGIANO E I NEDAR MUT Domenica 8: dalle ore 19.00 baby dance e dalle 20.30 Karaoke e animazione con Stefano Tondelli MODA SPOSI Domenica 1 Ore 21.30 (Ex Convento) • Sfilata di moda FUOCHI D’ARTIFICIO Domenica 08 ore 23.30 • FUOCHI D’ARTIFICIO della ditta A.P.E. Parente Romualdo ORARI Sabato 31 agosto dalle 11,30 alle 23,30 Domenica 1, Sabato 7 e Domenica 8 dalle 9,30 alle 23,30 Lunedì 2, Martedì 3, Giovedì 5, Venerdì 6 dalle 17 alle 23,30 Mercoledì 4 dalle 9,30 alle 12,30 (ingresso gratuito con accesso alle sole aree esterne) e dalle 17,00 alle 23,30 INGRESSO Euro 7 (gratuito fino ai 12 anni) “Fiera Millenaria di Gonzaga srl” Via Fiera Millenaria, 13 46023 Gonzaga (MN) Tel. 0376/58098 - Fax 0376/528153 e.mail: info@fieramillenaria.it il programma può subire variazioni per i dettagli e gli aggiornamenti: www.fieramillenaria.it


IL MULINO SUL FIUME È LO SPAZIO IDEALE PER DIVERTIRSI CON STILE

FOOD AND DRINK

Dove la movida è chic Il vecchio mulino di Goito è semplicemente un luogo splendido: adagiato su un isolotto nel letto del Mincio, con alle spalle il celebre Ponte della Gloria. Dopo oltre cinquecento anni, possiede ancora intatto tutto il suo fascino gonzaghesco. Ma non è stato sempre così. Il mulino infatti giaceva in condizioni fatiscenti, completamente abbandonato, prima di ricevere le cure di Enrico Henry Facchini, che ne ha fatto uno dei luoghi di culto della movida mantovana. Prima di shakerare il primo coktail però sono trascorsi quasi due anni di lungo e meticoloso lavoro di rustrutturazione. Gusto, ricerca e passione si sono intrecciati fino a rendere un risultato unico nel suo genere, innegabilmente rustico nel recupero dei sistemi di macina per il mais e per il frumento, ma soprendentemente ricercato, quasi fusion, nell’arredo e nelle finiture, curate in modo pressoché maniacale. C’è tutta la personalità di Henry nel nuovo aspetto del mulino, che viene inaugurato nel giugno del 2012 sotto l’insegna di Henry Food & Drinks. All’interno circa 40 posti a sedere per chi deve mangiare: la cucina riproduce l’ossessiva ricerca di Henry per la qualità e i raffinati particolari del resto del locale – ogni cosa, dai salumi ai formaggi, fino alla menta, è accuratamente selezionata. Ma il vero gioello è l’esterno: un centinaio di posti a sedere e un ampio spazio per aperitivi e dopo cena. A proposito di menta: il Mojito di Henry è il must tra gli after dinner, mentre come aperitivo consigliamo vivissimamente lo Spritz, in una versione dal forte sentore d’arancia, la cui ricetta è segretissima. Particolare anche la scelta dei vini: Henry è andato a sceglierli di persona fina a Lisbona dove ha selezionato i migliori portoghesi. Davvero straordinari, assaggiare per credere. Dopo cena – la grigliata è favolosa, ma solo su prenotazione – lo spazio diventa una perfetta area lounge per ascoltare musica, ballare e conversare. Lo spazio ideale per il divertimento ricercato, per la movida con gusto, dove il provincialismo è lontano anni luce.

"HENRY FOOD AND DRINK S.A.S. DI FACCHINI ENRICO" VIA CIRCONVALLAZIONE EST N. 27/B GOITO (MN) - TEL. 0376 604056


PAGINA 21

Mantova

Millenaria 2013 Arrivano la Ò Casa del latteÓ e Ò Mantova golosaÓ Il presidente della Millenaria Giovanni Sala anticipa due novità dell’edizione 2013. Ampio spazio al comparto agroalimentare Gli ambiziosi obiettivi che Fiera Millenaria Srl si è posta per questo 2013 vogliono rafforzare e sorreggere le capacità competitive delle imprese della provincia di Mantova nel creare business, proponendosi come partner per tutte le aziende in posizionamento strategico sui mercati regionali e nazionali, e contemporaneamente lavorando per divenire punto di riferimento per il sistema imprenditoriale mantovano. Il sisma del 2012 ha costretto la società ad

Giovanni Sala

operare per la messa in sicurezza del proprio quartiere fieristico. Superata tale fase, la società si è concentrata sulle attività del 2013: il calendario di eventi è stato pienamente confermato e, come indicato nel piano di sviluppo, si è ulteriormente rafforzata la nostra presenza sul territorio attraverso la produzione di eventi e manifestazioni realizzate in provincia. Mantova, Ostiglia e Moglia sono le località che ci hanno visto protagonisti nella cura ed esecuzione di nuove attività. Mancano pochi giorni all’evento principe del nostro calendario – la Millenaria – e la nostra Srl sta puntando a dare maggiore specializzazione ai propri spazi ravvivando il legame oramai consolidato con il proprio pubblico. Per la Millenaria la specializzazione passerà attraverso il mantenimento dei padiglioni tematici: così come fatto in passato, si riconfermano il padiglione dell’edilizia sostenibile, dell’auto e del mobile. Gli spazi dedicati alla meccanizzazione agricola e alla zootecnia si arricchiranno di eventi. In particolare il settore della zootecnia presenterà “La casa del latte” dove verrà mostrato al visitatore tutto il percorso di produzione e trasformazione di questo fondamentale prodotto. Altro elemento di novità della Fiera di settembre sarà il settore agroalimentare mantovano. La creazione di uno specifico spazio di 1500 mq all’interno del padiglione 1, dove verranno raccolte tutte le eccellenze del nostro territorio, diverrà vero e proprio punto di riferimento dell’intero comparto agroalimentare locale. Lo spazio si chiamerà Mantova Golosa e, per la prima volta dopo molto tempo, raccoglierà all’interno di una unica area tematica tutti i soggetti che fanno parte di questa importante filiera. Lo spazio non sarà solo vetrina espositiva e commerciale ma interagirà con i visitatori promuovendo il territorio attraverso un calendario di degustazioni guidate, show-cooking, e presentazioni di piatti e prodotti tipici. Questa edizione vuole anche rappresentare un primo collegamento all’EXPO 2015 che si terrà a Milano. Non a caso la provincia di Mantova è stata definita un “Padiglione a cielo aperto”: un territorio, grazie alle capacità imprenditoriali locali, in grado di entrare a pieno titolo nel tema dell’EXPO, “Nutrire il Pianeta. Energia per la vita”. Giovanni Sala, Presidente Fiera Millenaria di Gonzaga

WATER SERVICE ITALIA di Raimondo Vitiello

SERVIZI PROFESSIONALI PER LA CASA E L'UFFICIO

PAGINA 21

Mantova

Ò La Millenaria, vitalitˆ per lÕ agricoltura e il territorioÓ Claudio Terzi, sindaco di Gonzaga: “Volontari e soci rendono possibile la Fiera, che quest’anno punta alla normalità dopo il sisma” Tra pochi giorni il paese ed i cittadini di Gonzaga si ritroveranno con l’appuntamento annuale per eccellenza da alcuni secoli a questa parte: l’incontro con la Fiera Millenaria di settembre. Gonzaga tornerà a rappresentare, per otto giorni, ciò per cui è conosciuta nel territorio, ovvero il Paese della Millenaria. Un incontro importante ed atteso, ogni anno uguale al passato ed allo stesso tempo ogni anno nuovo e diverso, un appuntamento importante per il settore agricolo, agroalimentare e zootecnico che riesce a ripetersi rinnovato nella fedeltà alla tradizione e ad attirare migliaia di visitatori attenti alle novità del settore agricolo e semplici curiosi. L’edizione del 2012 è stata quella dell’anno del terremoto, quando la rassegna è stata preparata con il terreno che ancora tremava sotto i piedi e con il grande impegno della società di gestione e dei soci, con la Camera di Commercio di Mantova a capo, per rendere i padiglioni conformi alle nuove normative antisismiche. L’edizione del 2013 vuole essere quella di un ritorno alla normalità, di un percorso di ripresa per il settore agricolo e zootecnico, duramente colpito dal sisma dello scorso anno. Un evento - quello del sisma - che si è inserito in un contesto di già pregnante crisi economica, caricandone ulteriormente le difficoltà. La vitalità manifestata dalle associazioni agricole e l’impegno presentato nella programmazione di convegni ed incontri per l’edizione 2013 appare, tuttavia, rappresentare molto più che un auspicio favorevole ad un cammino di crescita e sviluppo economico del settore che possa lasciare alle spalle il sisma dello scorso anno e la crisi economica ancora così terribilmente in

Claudio Terzi atto. I temi affrontati e programmati negli incontri fissati rappresentano, infatti, le questioni più attuali e dibattute del settore agricolo ed agroalimentare. Anche l’edizione del 2013 sarà l’occasione per ricordare e richiamare che la Millenaria non è una semplice questione locale. La forza dei numeri, la dotazione infrastrutturale rinnovata, la mission specialistica che si esplica in un ricco calendario fieristico: la Millenaria è patrimonio culturale e risorsa economica per l’intero distretto mantovano e per i territori confinanti. Ed in ciò i soci istituzionali, con a capo la Camera di Commercio, hanno dimostrato di credere. Di recente anche il Consorzio dell’Oltrepò Mantovano è entrato a far parte della compagine societaria, riconoscendone l’estrema importanza strategica per il territorio. L’augurio è quindi quello che la tradizione e la forza della Millenaria, che ogni anno porta a Gonzaga oltre 120.000 persone, sappia ancora una volta fornire vitalità al mondo agricolo ed alle realtà economiche del nostro territorio, garantendo segni benauguranti di ripresa. Claudio Terzi Sindaco di Gonzaga

C.I.S.S. SECURITY Via Lunga 65 - MOGLIA (MN) Cell. 327 2666925 ciss.sistemidisicurezza@gmail.com

Sistemi Antifurto

SULL' ACQUA IL MASSIMO DELLA TRASPARENZA ACQUA BENE PREZIOSO L'ACQUA DI RETE E BUONA

I numerosi controlli quotidiani effettuati dai gestori della rete idrica rendono l’acqua di rete potabile e sicura per tutti. Con un impianto Water Service Italia, l’acqua del rubinetto diventa ancora più pura e gradevole da bere, a seconda del proprio gusto personale: naturale, refrigerata o frizzante.

Sistemi Antincendio

L’ACQUA DI RETE È ECOLOGICA!

L’acqua in bottiglia ha un impatto ambientale enorme. Per produrre un kg di PET, la comune bottiglia in plastica, si consumano quasi 2 Kg di petrolio e 17 litri di acqua, immettendo nell’atmosfera 2,3 Kg di CO2, oltre a numerose altre sostanze inquinanti legate a trasporti e smaltimento. Scegliendo un impianto Water Service Italia per il trattamento dell’acqua fornisci un importante contributo per la tutela dell’ambiente.

L’ACQUA DI RETE È COMODA ED ECONOMICA!

Gli impianti di trattamento e filtrazione Water Service Italia consentono di avere una sorgente di acqua pura inesauribile e di risparmiare tempo, fatica e spazio per la gestione quotidiana delle bottiglie. Inoltre, il basso costo dell’acqua di rete e l’eliminazione dei trasporti per l’acquisto di acqua minerale si traducono in risparmio immediato per aziende e privati.

V. Lunga 65 - Moglia (MN) UFFICIO COMMERCIALE: 0376 557567 CELL. COMMERCIALE: 327 2666925 - 338 5990505 - 339 2727429

commerciale.waterserviceitalia@gmail.com - info.waterserviceitalia.it

Sistemi Rivelazione fumi tossici Gas

Sistemi TVCC


PAGINA 22

Mantova

Largo Martiri della Libertˆ, 14 Gonzaga (MN) Tel. 0376 588632

Ristorante di pesce e cucina tipica in OCCASIONE della FIERA MILLENARIA per chi si PRESENTERÀ con BIGLIETTO oppure PASS, NON PAGHERÀ il COPERTO

APERTO TUTTI I GIORNI A MEZZOGIORNO PRANZI DI LAVORO A PARTIRE DA 12,00 EURO

CHIUSO IL MERCOLEDí

Alla Cantina di Quistello Freschezza sapore e passione per il Lambrusco Grappello Ruberti! Via Roma, 46 - QUISTELLO (MN) - TEL. 0376.618118 info@cantinasocialequistello.it - www.cantinasocialequistello.it

Vieni a trovarci in Fiera Millenaria

PADIGLIONE 1 MANTOVA GOLOSA


23 PAGINA 23

Mantova Mantova

Millenaria 2013 Caseifici e sisma: la Provincia presenta il libro con le testimonianze Lo annuncia il Presidente Alessandro Pastacci. Che definisce la Millenaria “Scrigno dei simboli di tutto l’Oltrepò” Fiera Millenaria di Gonzaga, un appuntamento che si ripete e si rinnova allo stesso tempo ogni anno. La manifestazione di fine estate è un po’ come uno scrigno che racchiude tutti i simboli dell’Oltrepò mantovano: le tradizioni culinarie ed enogastronomiche, i prodotti della terra, i migliori capi e le più pregiate razze di bestiame, i mestieri di un tempo oggi riscoperti. Ma accanto a questi convivono armonicamente le esposizioni delle più recenti produzioni della meccanica agricola, le novità nel campo cerealicolo e della mangimistica. Ricca e di qualità è anche la proposta in quanto ai convegni: la Provincia proprio in occasione della Fiera Millenaria presenterà uno studio-pubblicazione sul sistema lattierocaseario cooperativo mantovano in relazione al terremoto. Nel piccolo volume viene rac-

contato dagli stessi protagonisti come è stata affrontata e superata l’emergenza sisma nei caseifici dove le scosse del terremoto hanno fatto cadere le scalere su cui erano appoggiate migliaia di forme di Parmigiano Reggiano e Grana Padano. Quella che ne emerge è una storia di positiva e incoraggiante “rinascita” e un esempio di come, da situazioni drammatiche, si può riprendere con nuovi stimoli e idee. L’anno scorso la Millenaria segnava il timido inizio di ripresa dopo il terremoto: quest’anno mi piace pensarla come tappa di conferma del valore del comparto agroalimentare mantovano, un settore importantissimo per l’economia locale. Un punto fermo in un momento ancora di forte crisi per il sistema produttivo. Alessandro Pastacci Presidente della Provincia di Mantova

Francesca Zaltieri

“La Millenaria: non solo agricoltura ma anche cultura” La Vice Presidente della Provincia Francesca Zaltieri: “Proposte e iniziative che esaltano le tradizioni mantovane” Fiera Millenaria significa non solo prodotti agricoli ed allevamento, ma anche cultura e valorizzazione delle tradizioni. Ogni anno gli organizzatori sanno proporre mostre e iniziative che esaltano le tradizioni mantovane. E’ da sempre una peculiarità di questa manifestazione: basti pensare che lo stesso pittore reggiano, di Gualtieri, Antonio Ligabue, espose proprio in Millenaria le sue prime opere quando ancora non era noto al grande pubblico. Ma la Millenaria è fucina anche di nuove idee e proposte didattico–formative. Ne è un esempio l’iniziativa il Mondo di Pippi, una sorta di evento dedicato ai bambini e agli insegnanti. Non sono molte le manifestazioni in Italia dedicate specificatamente al mondo dell’infanzia e alla scuola: qui la sintesi è invece perfettamente riuscita e ogni anno vengono proposti percorsi educativi innovativi, attività di laboratorio e momenti di formazione per gli stessi insegnanti e altri dedicati appositamente ai ragazzi. Il successo di una proposta

Alessandro Pastacci

di SELICA TRIPPINI

ESPERIENZA: consolidata nel settore del risparmio ASSISTENZA: al cliente nella scelta del miglior contratto di fornitura energia elettrica e/o gas e/o energie rinnovabili GESTIONE: di aperture contatori, volture, subentri e quant’altro si renda necessario nella gestione delle attività.

Supporto durante tutto il periodo di applicazione, con una “manutenzione attiva” del contratto stesso

TRE MANI

Permette ai propri clienti di ottenere chiarimenti direttamente presso le loro sedi in tempi molto rapidi. Inoltre i nostri clienti possono ricevere informazioni tecniche ed amministrative, dettagliate e puntuali anche contattando direttamente il nostro ufficio. Questo supporto tra la società fornitrice e l’utente finale, diventa risparmio di tempo prezioso per il cliente, che sa di essere in tre mani sicure e precise.

Via Bertani, 5 - 46100 Buscoldo di Curtatone - Mantova Tel. 0376 48603 - Cell. 338 7706938 - Fax 0376 411189 - info@tremani.it

di intrattenimento come è la Fiera Millenaria di Gonzaga, sta anche nella capacità di riproporsi ogni anno con novità e idee originali: l’essere in grado da decenni di attrarre sempre più pubblico sta anche proprio in questo, nel sapere

cioè coinvolgere i visitatori con percorsi e proposte nuove accanto a quelle più tradizionali. Francesca Zaltieri Vice Presidente e assessore alla Cultura della Provincia di Mantova

PAVIMENTISTA

Castelbelforte (MN) - Via Campolongo 26 Tel. 333 6424701

Da oltre 10 anni ASSISTIAMO i nostri CLIENTI su TUTTO il TERRITORIO NAZIONALE per Assicurazioni, Cauzioni, Fideiussioni e Copertura Crediti dedicati ai SERVIZI ed IMPRESA!!! SEDE E UFFICI Via Bachelet, 14 - S. Giorgio di Mantova (MN) T. 0376 302512

Fax 0376 271887 • info@gmcmn.it • www.gmcmn.it

Facebook: GMC Gruppo Mediatori Consulenti

Giorni di apertura: dal Lunedì al Venerdì Orari: 8.30/12.30 - 14.30/17.30


Il nostro intento è favorire l’autonomia, la motivazione scolastica e la sinergia con scuole e famiglie. L’attenzione è focalizzata sui disturbi specifici dell’apprendimento, sui bisogni educativi speciali e sulle difficoltà scolastiche in generale, maturato da precedenti esperienze nel mondo della scuola.

TUTTO SI PUñ •

IMPARARE. ..

Rendere partecipi i ragazzi nei loro processi di apprendimento; Proporre interventi educativi personalizzati, partendo da un’analisi dei loro bisogni; Migliorare il rendimento scolastico e l’approccio allo studio; Creare una rete di contatto con le scuole, le famiglie e, nel caso dei DSA e BES, con i servizi sanitari territoriali; Potenziare l’ autostima, sviluppando le loro abilità e la socializzazione con i coetanei; Agevolare la programmazione e lo svolgimento della normale attivitˆ didattica.



• • •

Bambini della scuola primaria; Ragazzi della scuola secondaria di primo grado; Ragazzi della scuola secondaria di secondo grado; Studenti Universitari.

facilitare l'integrazione sociale, scolastica e lavorativa.

Avendo interagito con ragazzi in difficoltà, abbiamo iniziato a interessarci alle dinamiche che determinano gli insuccessi scolastici.

La principale area operativa è quella relativa • disturbi specifici dell’apprendimento; alla produzione e distribuzione di software • bisogni educativi speciali; didattici e riabilitativi leader in Italia • informazioni legislative (azienda e documentazioni; • materiali e suggerimenti didattici; nel mercato di riferimento).

L’attenzione è focalizzata sui disturbi specifici dell’apprendimento, sui bisogni educativi speciali e sulle difficoltà scolastiche in generale,

• indicazioni operative sull’uso degli strumenti compensativi realizza e sull’applicazione delle servizi misure web Anastasis innovativi dispensative.

nel campo della cooperazione educativa, dell'orientamento professionale e lo svantaggio linguistico.

per disturbi specifici dell'apprendimento e difficoltà scolastiche

  Parliamo di:

Il nostro intento è favorire l’autonomia, la motivazione scolastica e la sinergia con scuole e famiglie.

glI obIETTIVI

servizi sanitari territoriali;  Potenziare l’ autostima, sviluppando le loro abilità e la socializzazione con i coetanei; TUTTO SI PUñ IMPARARE. ..  Agevolare la programmazione e lo svolgimento della normale attività didattica.

SCOPRI NUOVI

SE SI VUOLE...



Il computer e gli strumenti compensativi sono elementi indispensabili per supportare i ragazzi con DSA e BES nel percorso verso  riteniamo che un l'autonomia. Per questo Il centro, fondato Mantovaa nel gennaioe fare i doposcuola debba aaiutare studiare 2011, vuole dare concretezza a un progetto compiti con il computer.

Rendere partecipi i ragazzi nei loro processi di apprendimento; • Proporre interventi educativi personalizzati, partendo da un’analisi dei loro bisogni; • Migliorare il rendimento scolastico  Rendere partecipi i ragazzi nei loroe processi l’approccio allo studio; di apprendimento; • Creare una rete di contatto con le scuole, le  Proporre interventi educativi personalizzati, famiglie e, nel caso dei DSA e BES, con i partendo dasanitari un’analisi dei loro bisogni; servizi territoriali;  • Migliorare il rendimento scolastico Potenziare l’ autostima, sviluppando le loro e l’approccio studio; abilità eallo la socializzazione con i coetanei;  •Creare una la rete di contatto con Agevolare programmazione e lo le scuole, svolgimento della normale attivitˆ didattica. le famiglie e, nel caso dei DSA e BES, con i •

Come insegnanti specializzate e operatrici psicopedagogiche accompagniamo i bambini e gli adolescenti nelle attivitˆ :

Durante il pomeriggio al doposcuola non è importante "finire i compiti", ma piuttosto acquisire metodi e strumenti per poterli affrontare senza l'aiuto di altre persone.

• di studio • di svolgimento dei compiti • di potenziamento e consolidamento delle loro capacitˆ • di recupero e rinforzo di alcune discipline • di trattamento sulle difficoltà d’apprendimento • di supporto per recupero "DEBITI SCOLASTICI"

Il modello più efficace è quello in cui il doposcuola si pone l'obiettivo di supportare i ragazzi in un percorso verso l'autonomia nello studio e nell'acquisizione di competenze.



attraverso

 Super Mappe  Super Quaderno  Carlo Mobile  E-Pico

Bambini della scuola primaria;

Ragazzi della scuolaprimaria; secondaria di primo  •Bambini della scuola grado;della scuola secondaria di primo  Ragazzi •grado; Ragazzi della scuola secondaria di secondo grado;  Ragazzi della scuola secondaria di secondo • Studenti Universitari. grado;  Studenti Universitari.

• semplificazione, analisi e tecniche metacognitive per facilitare la comprensione e la produzione di testi • mappe concettuali per semplificare lo studio e il ripasso • strumenti compensativi e misure dispensative concordate con gli insegnanti • software e materiali didattici specifici per i DSA (forniti dalla Cooperativa Anastasis).

 

 Anastasis opera in un particolare mercato  dell'innovazione tecnologica, con lo scopo di

Lo staff di Metodi ha scelto di adottare la filosofia di Anastasis utilizzando software con sintesi vocali quali:

Il nosTro cEnTro  sI rIVolgE A 

 

 

Il centro, fondato a Mantova nel gennaio 2011, vuole dare concretezza a un progetto maturato da precedenti esperienze nel mondo della scuola.

SE SI VUOLE...

• semplificazione, analisi e tecniche metacognitive per facilitare la comprensione e la produzione di testi • mappe concettuali per semplificare lo studio e il ripasso • strumenti compensativi e misure dispensative concordate con gli insegnanti • software e materiali didattici specifici per i DSA (forniti dalla Cooperativa Anastasis).

Avendo interagito con ragazzi in difficoltà, abbiamo iniziato a interessarci alle dinamiche che determinano gli insuccessi scolastici.

• di studio

 studio • didisvolgimento dei compiti • didipotenziamento e consolidamento  svolgimento dei compiti delle loro capacitˆ  di potenziamento e consolidamento • didelle recupero rinforzo di alcune discipline loro ecapacità • di trattamento sulle difficoltà d’apprendimento  di recupero e rinforzo di alcune discipline • di supporto per recupero "DEBITI SCOLASTICI"  di trattamento sulle difficoltà d’apprendimento attraverso

Parliamo di:

sas

Come insegnanti insegnanti specializzate specializzate e e operatrici operatrici Come psicopedagogiche accompagniamo i bambini e gli psicopedagogiche accompagniamo i bambini e adolescenti nelle attivitˆ : gli adolescenti nelle attività:



dell'apprendimento, bisogni educativi speciali e difficoltà scolastiche

 

di Molinari Mabel e Coppini Elena e C. Via Golgi 2 | 46100 Mantova P.Iva 02322330206 Tel e Fax 0376 380912 Cell +39 388 7929618 info@metodimn.com | www.metodimn.com

 ATTIVITÀ

E' doposcuolA conVEnzIonATo

• disturbi specifici dell’apprendimento; • bisogni educativi speciali; • informazioni legislative e documentazioni; • materiali e suggerimenti didattici; • indicazioni operative sull’uso degli strumenti compensativi e sull’applicazione delle misure dispensative.

per disturbi specifici dell'apprendimento e perdifficoltà disturbi specifici scolastiche

sas

di Molinari Mabel e Coppini Elena e C. CONSEGNA QUESTO COUPON E AVRAI Via Golgi 2 | 46100 Mantova DIRITTO AD P.Iva UN INCONTRO DI "PROVA" . 02322330206 Tel e Fax 0376 380912 TELEFONACI PER Cell +39 388FISSARE 7929618 IL TUO APPUNTAMENTO GRATUITO. info@metodimn.com | www.metodimn.com

Valido dal 2-09-13 al 13-09-13


PAGINA 25

Mantova Mantova

Millenaria 2013

La Millenaria, palcoscenico per Mantova in vista di Expo 2015 Il direttore Domingo Pacchioni: “La Fiera come vetrina a cielo aperto per tutta la nostra provincia” Dopo il trauma del terremoto e la coraggiosa reazione degli operatori, l’impegno della governance di Millenaria è stato rivolto quest’anno all’individuazione e alla valorizzazione delle leve in grado di riattivare, a pieno regime, il motore agricolo mantovano. La strada da percorrere, dal nostro punto di vista, è la specializzazione: il tema di Expo 2015, “Nutrire il Pianeta”, abbraccia le vocazioni peculiari dei nostri territori che esprimono filiere e produzioni leader in Italia nel settore dell’agroalimentare. Abbiamo perciò lavorato all’edizione 2013 affinché diventasse una grande vetrina a cielo aperto dell’agroalimentare mantovano, oro verde di un distretto che genera eccellenze e primati anche nei settore della zootecnica, dell’allevamento e della meccanizzazione. Esistono ancora molti potenziali da esprimere. Le nostre aziende e i nostri produttori rappresentano realtà d’avanguardia nel panorama nazionale e internazionale e noi vogliamo che Fiera Millenaria 2013 diventi un’occasione strategica di promozione in vista dell’esposizione internazio-

nale, che tra poco meno di due anni metterà l’Italia al centro del mondo. Da qui la scelta di creare Mantova Golosa, un’accademia del gusto a cielo aperto, che ospiterà al suo interno, per la prima volta uno accanto all’altro, i produttori

Domingo Pacchioni

e i prodotti d’origine del paniere mantovano: qui si rappresenterà in modo unitario e sinergico il “modello Mantova”. Specializzazione è una parola d’ordine identificabile anche nel programma dei

convegni: ci sono i grandi temi dell’attualità agricola – Imu, Piano si sviluppo rurale, cooperazione nella filiera internazionale, ripresa post-sisma – esposti dai nomi che contano del settore, ma ci sono anche numerosi mo-

menti formativi che fanno della Millenaria una sorta di Green School per gli addetti ai lavori, che cercano occasioni di aggiornamento su temi specialistici, e per i consumatori, grandi e piccoli, che desiderano essere orientati su comportamenti e abitudini da adottare nella vita quotidiana in tema, in particolare, di spesa e di alimentazione. Abbiamo deciso di dare risalto anche ai settori collaterali al mondo rurale come la bioedilizia, laddove impiega materie prime provenienti dall’agricoltura. Anche in questo caso Millenaria proporrà momenti di formazione per gli addetti ai lavori e per il grande pubblico, con workshop dedicati alle nuove tecnologie dell’edilizia bio e delle energie rinnovabili. Specializzazione significa per noi anche recuperare e valorizzare le tradizioni e gli antichi saperi, e prosegue in questo senso l’impegno della Millenaria a dare risalto alle eccellenza gastronomiche del paniere mantovano, realizzate secondo antichi disciplinari: il concorso nazionale sensoriale “Luigi Zanardi” Grana Padano e Parmigiano Reggiano e il concorso nazionale dello

Spallotto, i corsi di cucina senza sprechi, gli appuntamenti monografici sul tortello e sui piatti storici mantovani rappresentano operazioni culturali di recupero della memoria e di ri-educazione ad un consumo legato all’origine e alla genuinità dei prodotti e delle loro preparazioni. La Millenaria è anche il più grande mercato della provincia di Mantova, dove trovano cittadinanza tutti i settori merceologici che incrociano con i bisogni della quotidianità. Nei saloni dell’auto, del mobile e arredamento presenteremo tutte le novità del mercato 2013, con occasioni vantaggiose per chi acquista in fiera. Ma Millenaria è anche un rito collettivo, tra arte, folklore e spettacoli, e per il 2013 la Fiera sarà sede esclusiva di grandi eventi popolari, come il Fast Pulling, il motocross acrobatico, il concorso di bellezza Fotomodella italiana, il concorso canoro “Una voce che si nota”, la gara d’arte estemporanea Ultrapop Millenaria e il grande finale con lo spettacolo dei fuochi d’artificio. Domingo Pacchioni Direttore di Fiera Millenaria Gonzaga


Commerio Macchine Agricole Nuove ed Usate Enzo - 340 1004199 • Emiliano - 348 2656817 • Tel. e Fax - 0376 527259

Rivenditore autorizzato rotopresse, macchine per fienagione, impagliatrici erpici rotanti, macchine lavorazione terreno seminatrici, seminatrici pneumatiche rulli compattatori macchine per fienagione irrigatori, gruppo motopompa carri miscelatori

VAIA

carribotti, dumper, pianali

VASTO ASSORTIMENTO USATO Revisionato e controllato prima della consegna Revisioni con pezzi di ricambio originali Qualsiasi controllo con il vostro meccanico di fiducia Finanziamenti personalizzati (fino a 10 anni)

www.lomellini.com

Seguici su

Via Togliatti, 20 - 46020 Villa Saviola di Motteggiana - Mantova - Italy - lomellinisnc@gmail.com


PAGINA 29 27 PAGINA

Mantova Mantova

Millenaria 2013

Prodotti tipici,

Mantova fa scuola nel mondo Carne di maiale, prodotti da forno, frutta, formaggi: cultura, cucina e storia si intrecciano dalla notte dei tempi Di Giovanni BernarDi Se si pensa a Mantova, si pensa sicuramente alla storia secolare della città e della provincia. Si pensa alle bellezze artistiche e culturali di una città patrimonio dell’Unesco, che ha pochi eguali a livello internazionale. Ma pensare a Mantova, per chi la conosce bene e per chi la visita per la prima volta, significa anche riferirsi a prodotti tipici e protetti di agricoltura e allevamento, che fanno parte della tradizione culinaria e culturale mantovana da sempre. Così un po’ per vocazione, un po’ per tradizione, in provincia di Mantova esiste un gran numero di prodotti – sia “di base” che derivati da questi ultimi – che fanno parte dell’economia e della cucina quotidiana di numerosissime famiglie. L’esempio classico della filiera agroalimentare mantovana arriva dal regno animale e

va sotto il nome comune di Maiale (o suino che dir si voglia), il cui nome tecnico è Gran Suino Padano. Animale tipico della nostra provincia, viene da sempre allevato in ogni area del Mantovano. E, come vuole la tradizione, secondo la quale “del Maiale non si butta via niente”, dal Suino vengono creati innumerevoli altri prodotti – Salami, Prosciutti, Ciccioli e via dicendo (o mangiando). Tali prodotti, da soli o accompagnati con

altri prodotti tipici, costituiscono la base della cucina nostrana. Ma la cucina mantovana è ricca di moltissimi altri cibi tipici. Per citarne alcuni: il Parmigiano Reggiano, i Tortelli di Zucca, i Capunsei, la Pera Mantovana, la Cipolla di Sermide, la Zucca, la Mostarda, il Melone, il Sugolo, l’Anello di Monaco, la Sbrisolona, la Schiacciatina, il Tirot (tipico di Felonica, al confine col Ferrarese), il Tortello Am-

aro di Castel Goffredo, il Turtel Sguasaròt (pietanza dolce, a differenza degli altri tipi di tortello, tipica di una circoscritta zona all’interno del Destra Secchia). Per numerosi prodotti tipici sono state create Confraternite, Gruppi e Associazioni che si propongono di conservarne la tipicità e la tradizione. Ma non solo. Esistono anche marchi istituzionali che garantiscono la tipicità dei prodotti. Eccoli: D.O.C. (Denominazione di Origine Controllata); D.O.C.G. (Denominazione di Origine Controllata Garantita); I.G.T. (Indicazione Geografica Tipica); D.O.P. (Denominazione di Origine Protetta); I.G.P. (Indicazione Geografica Protetta); S.T.G. (Specialità Tradizionale Garantita); A.S. (Attestazioni di Specificità); Produzioni Biologiche. Nelle prossime pagine, il lettore sarà accompagnato in una breve analisi proprio dei prodotti tipici mantovani.

AUTOFFICINA LODI LUCIO E ANDREA

AUTOFFICINA MECCANICA POMPISTA PICCOLI LAVORI DI CARROZZERIA

SERVIZIO DI CARROATTREZZI RIPARAZIONI DI TUTTI I TIPI DI VETTURE - FURGONI - CAMION (con patente B) Via D. Ferrari, 91 - 46045 Marmirolo (Mn) Tel. 0376 466434 - Cell. 338 6853442 P. Anconetta, 15 - 46100 Mantova Tel. 0376 322325 - Cell. 345 2361501

officinalodi@yahoo.it

Goitese Legnami

S.n.c.

TETTI, PORTICATI E PENSILINE IN LEGNO

Via H. Dunant, 34 - GUIDIZZOLO (MN) - Tel. 0376 840362 - Fax 0376 818567 • info@goiteselegnami.it


PAGINA 28

Mantova

GUIDA AL CAMPIONATO

Inserto da conservare con TUTTE LE PARTITE del campionato di serieA 2013/2014 1a GIORNATA

2a GIORNATA

3a GIORNATA

(Andata 25/08/2013 - Ritorno 19/01/2014)

Andata 01/09/2013 - Ritorno 26/01/2014)

ATALANTA - TORINO BOLOGNA - SAMPDORIA CATANIA - INTER CHIEVO - NAPOLI GENOA - FIORENTINA JUVENTUS - LAZIO MILAN - CAGLIARI ROMA - HELLAS VERONA SASSUOLO - LIVORNO UDINESE PARMA

FIORENTINA - CAGLIARI HELLAS VERONA - SASSUOLO INTER - JUVENTUS LAZIO - CHIEVO LIVORNO - CATANIA NAPOLI - ATALANTA PARMA - ROMA SAMPDORIA - GENOA TORINO - MILAN UDINESE - BOLOGNA

8a GIORNATA

9a GIORNATA

10a GIORNATA

(Andata 20/10/2013 - Ritorno 09/03/2014)

(Andata 27/10/2013 - Ritorno 16/03/2014)

(Andata 30/10/2013 - Ritorno 23/03/2014)

15a GIORNATA

16a GIORNATA

17a GIORNATA

(Andata 08/12/2013 - Ritorno 19/04/2014)

(Andata 15/12/2013 - Ritorno 27/04/2014)

Andata 22/12/2013 - Ritorno 04/05/2014)

CAGLIARI - ATALANTA FIORENTINA - CATANIA HELLAS VERONA - MILAN INTER - GENOA LAZIO - UDINESE LIVORNO - ROMA NAPOLI - BOLOGNA PARMA - CHIEVO SAMPDORIA - JUVENTU STORINO - SASSUOLO

ATALANTA - LAZIO CAGLIARI - CATANIA FIORENTINA - JUVENTUS GENOA - CHIEVO HELLAS VERONA - PARMA LIVORNO - SAMPDORIA MILAN - UDINESE ROMA - NAPOLI SASSUOLO - BOLOGNA TORINO - INTER

BOLOGNA - JUVENTUS CAGLIARI - GENOA HELLAS VR - ATALANTA INTER - PARMA LIVORNO - MILAN NAPOLI - UDINESE ROMA - FIORENTINA SAMPDORIA - CATANIA SASSUOLO - CHIEVO TORINO - LAZIO

BOLOGNA - LIVORNO CATANIA - SASSUOLO CHIEVO - FIORENTINA INTER - HELLAS VERONA JUVENTUS - GENOA LAZIO - CAGLIARI NAPOLI - TORINO PARMA - MILAN SAMPDORIA - ATALANTA UDINESE - ROMA

CATANIA - HELLAS VERONA CHIEVO - SAMPDORIA FIORENTINA - BOLOGNA GENOA - ATALANTA JUVENTUS - SASSUOLO LAZIO - LIVORNO MILAN - ROMA NAPOLI - INTER PARMA - CAGLIARIU DINESE - TORINO

(Andata 15/09/2013 - Ritorno 02/02/2014)

4a GIOR Andata 22/09/2013 -

ATALANTA - F BOLOGNA CAGLIARI - S CATANIA CHIEVO GENOA - L JUVENTUS - HE MILAN ROMA SASSUOLO

ATALANTA - INTER CAGLIARI - BOLOGNA FIORENTINA - NAPOLI GENOA - PARMA HELLAS VR - SAMPDORIA JUVENTUS - CATANIA LIVORNO - TORINO MILAN - LAZIO ROMA - CHIEVO SASSUOLO - UDINESE

ATALANTA - JUVENTUS BOLOGNA - GENOA CAGLIARI - NAPOLI HELLAS VERONA - LAZIO INTER - MILAN LIVORNO - UDINE SEROMA - CATANIA SAMPDORIA - PARMA SASSUOLO - FIORENTINA TORINO - CHIEVO

11a GIO (Andata 03/11/2013 -

BOLOGNA HELLAS VR LAZIO LIVORNO MILAN - FIO NAPOLI PARMA - J SAMPDORIA TORINO UDINESE

18a GIO Andata 06/01/2014 -

CATANIA - B CHIEVO - C FIORENTINA GENOA - S JUVENTUS LAZIO MILAN - AT NAPOLI - SA PARMA UDINESE - HEL

di Rossini Roberto & C. Snc

ASSISTENZA, VENDITA E NOLEGGIO CARRELLI ELEVATORI

BATTERIE, FILTRI, RICAMBI E ACCESSORI AUTO

Via Crocevia, 44 - Medole (MN) - Tel. 0376 427160 - 0376 869055 - Fax 0376 869055

www.puntoenergyservice.com - info@puntoenergyservice.com


PAGINA 28

Mantova

GUIDA AL CAMPIONATO

Inserto da conservare con TUTTE LE PARTITE del campionato di serieA 2013/2014 1a GIORNATA

2a GIORNATA

PAGINA 29

Mantova

3a GIORNATA

4a GIORNATA

5a GIORNATA

6a GIORNATA

7a GIORNATA

Andata 22/09/2013 - Ritorno 09/02/2014)

Andata 25/09/2013 - Ritorno 16/02/2014)

(Andata 29/09/2013 - Ritorno 23/02/2014)

(Andata 06/10/2013 - Ritorno 02/03/2014)

(Andata 25/08/2013 - Ritorno 19/01/2014)

Andata 01/09/2013 - Ritorno 26/01/2014)

ATALANTA - TORINO BOLOGNA - SAMPDORIA CATANIA - INTER CHIEVO - NAPOLI GENOA - FIORENTINA JUVENTUS - LAZIO MILAN - CAGLIARI ROMA - HELLAS VERONA SASSUOLO - LIVORNO UDINESE PARMA

FIORENTINA - CAGLIARI HELLAS VERONA - SASSUOLO INTER - JUVENTUS LAZIO - CHIEVO LIVORNO - CATANIA NAPOLI - ATALANTA PARMA - ROMA SAMPDORIA - GENOA TORINO - MILAN UDINESE - BOLOGNA

ATALANTA - FIORENTINA BOLOGNA - TORINO CAGLIARI - SAMPDORIA CATANIA - PARMA CHIEVO - UDINESE GENOA - LIVORNO JUVENTUS - HELLAS VERONA MILAN - NAPOLI ROMA - LAZIO SASSUOLO - INTER

BOLOGNA - MILAN CHIEVO - JUVENTUS INTER - FIORENTINA LAZIO - CATANIA LIVORNO - CAGLIARI NAPOLI - SASSUOLO PARMA - ATALANTA SAMPDORIA - ROMA TORINO - HELLAS VERONA UDINESE - GENOA

ATALANTA - UDINESE CAGLIARI - INTER CATANIA - CHIEVO FIORENTINA - PARMA GENOA - NAPOLI HELLAS VERONA - LIVORNO MILAN - SAMPDORIA ROMA - BOLOGNA SASSUOLO - LAZIO TORINO - JUVENTUS

BOLOGNA - HELLAS VERONA CATANIA - GENOA CHIEVO - ATALANTA INTER - ROMA JUVENTUS - MILAN LAZIO - FIORENTINA NAPOLI - LIVORNO PARMA - SASSUOLO SAMPDORIA - TORINO UDINESE - CAGLIARI

8a GIORNATA

9a GIORNATA

10a GIORNATA

11a GIORNATA

12a GIORNATA

13a GIORNATA

14a GIORNATA

(Andata 20/10/2013 - Ritorno 09/03/2014)

(Andata 27/10/2013 - Ritorno 16/03/2014)

(Andata 30/10/2013 - Ritorno 23/03/2014)

(Andata 03/11/2013 - Ritorno 26/03/2014)

BOLOGNA - CHIEVO HELLAS VR - CAGLIARI LAZIO - GENOA LIVORNO - ATALANTA MILAN - FIORENTINA NAPOLI - CATANIA PARMA - JUVENTUS SAMPDORIA - SASSUOLO TORINO - ROMA UDINESE - INTER

(Andata 10/11/2013 - Ritorno 30/03/2014)

ATALANTA - BOLOGNA CAGLIARI - TORINO CATANIA - UDINESE CHIEVO - MILAN FIORENTINA - SAMPDORIA GENOA - HELLAS VERONA INTER - LIVORNO JUVENTUS - NAPOLI PARMA - LAZIO ROMA - SASSUOLO

(Andata 24/11/2013 - Ritorno 06/04/2014)

(Andata 01/12/2013 - Ritorno 13/04/2014)

15a GIORNATA

16a GIORNATA

17a GIORNATA

18a GIORNATA

19a GIORNATA

(Andata 08/12/2013 - Ritorno 19/04/2014)

(Andata 15/12/2013 - Ritorno 27/04/2014)

Andata 22/12/2013 - Ritorno 04/05/2014)

Andata 06/01/2014 - Ritorno 11/05/2014)

(Andata 12/01/2014 - Ritorno 18/05/2014)

ATALANTA - LAZIO CAGLIARI - CATANIA FIORENTINA - JUVENTUS GENOA - CHIEVO HELLAS VERONA - PARMA LIVORNO - SAMPDORIA MILAN - UDINESE ROMA - NAPOLI SASSUOLO - BOLOGNA TORINO - INTER

BOLOGNA - JUVENTUS CAGLIARI - GENOA HELLAS VR - ATALANTA INTER - PARMA LIVORNO - MILAN NAPOLI - UDINESE ROMA - FIORENTINA SAMPDORIA - CATANIA SASSUOLO - CHIEVO TORINO - LAZIO

BOLOGNA - LIVORNO CATANIA - SASSUOLO CHIEVO - FIORENTINA INTER - HELLAS VERONA JUVENTUS - GENOA LAZIO - CAGLIARI NAPOLI - TORINO PARMA - MILAN SAMPDORIA - ATALANTA UDINESE - ROMA

CATANIA - HELLAS VERONA CHIEVO - SAMPDORIA FIORENTINA - BOLOGNA GENOA - ATALANTA JUVENTUS - SASSUOLO LAZIO - LIVORNO MILAN - ROMA NAPOLI - INTER PARMA - CAGLIARIU DINESE - TORINO

ATALANTA - INTER CAGLIARI - BOLOGNA FIORENTINA - NAPOLI GENOA - PARMA HELLAS VR - SAMPDORIA JUVENTUS - CATANIA LIVORNO - TORINO MILAN - LAZIO ROMA - CHIEVO SASSUOLO - UDINESE

ATALANTA - JUVENTUS BOLOGNA - GENOA CAGLIARI - NAPOLI HELLAS VERONA - LAZIO INTER - MILAN LIVORNO - UDINE SEROMA - CATANIA SAMPDORIA - PARMA SASSUOLO - FIORENTINA TORINO - CHIEVO

CATANIA - BOLOGNA CHIEVO - CAGLIARI FIORENTINA - LIVORNO GENOA - SASSUOLO JUVENTUS - ROMA LAZIO - INTER MILAN - ATALANTA NAPOLI - SAMPDORIA PARMA - TORINO UDINESE - HELLAS VERONA

ATALANTA - CATANIA BOLOGNA - LAZIO CAGLIARI - JUVENTUS HELLAS VERONA - NAPOLI INTER - CHIEVO LIVORNO - PARMA ROMA - GENOA SAMPDORIA - UDINESE SASSUOLO - MILAN TORINO - FIORENTINA

BOLOGNA - INTER HELLAS VERONA - CHIEVO LIVORNO - JUVENTUS MILAN - GENOA NAPOLI - PARMA ROMA - CAGLIARI SAMPDORIA - LAZIO SASSUOLO - ATALANTA TORINO - CATANIA UDINESE - FIORENTINA

ATALANTA - ROMA CAGLIARI - SASSUOLO CATANIA - MILAN CHIEVO - LIVORNO FIORENTINA - HELLAS VR GENOA - TORINO INTER - SAMPDORIA JUVENTUS - UDINESE LAZIO - NAPOLI PARMA - BOLOGNA

• INIZIO CAMPIONATO: 25 AGOSTO 2013 - FINE CAMPIONATO: 18 MAGGIO 2014 • LE PRIME DUE GIORNATE INIZIO ALLE 20,45 • LA PRIMA SOSTA é PREVISTA PER DOMENICA 8 SETTEMBRE • (La Nazionale azzurra sarˆ impegnata contro Bulgaria e Repubblica Ceca per gare qualificazione Mondiali 2014) • TRE I TURNI INFRASETTIMANALI: uno il 25 settembre 2013, uno il 30 ottobre 2013, lÕ ultimo il 7 maggio 2014. • SOSTA INVERNALE: dal 23 dicembre 2013 al 5 gennaio 2014 • GENNAIO 2014 si riprende con un ANTICIPO • 6 GENNAIO in programma tutte le altre GARE CON INIZIO ALLE 15. • DIRITTI TV: - Sky Italia (tutte le partite in HD di cui 56 in esclusiva, principali partite anche in 3D) - Mediaset Premium (tutte le partite in casa e in trasferta di Juventus, Milan, Inter, Roma, Napoli, Fiorentina, Palermo, Lazio, Ge-noa, Catania, Atalanta e Torino)

notizie

CAGLIARI - ATALANTA FIORENTINA - CATANIA HELLAS VERONA - MILAN INTER - GENOA LAZIO - UDINESE LIVORNO - ROMA NAPOLI - BOLOGNA PARMA - CHIEVO SAMPDORIA - JUVENTU STORINO - SASSUOLO

(Andata 15/09/2013 - Ritorno 02/02/2014)

Calendario Serie A

NIKE INCYTEIL PALLONE UFFICIALEDELLA STAGIONE 2013-2014

INSTALLAZIONE IMPIANTI GPL

Via San Faustino 7 MOZZECANE T. 045 4858632 officina.morari@simail.it GRADITE BIANCHINE E DERIVATE

di Rossini Roberto & C. Snc

ASSISTENZA, VENDITA E NOLEGGIO CARRELLI ELEVATORI

BATTERIE, FILTRI, RICAMBI E ACCESSORI AUTO

Via Crocevia, 44 - Medole (MN) - Tel. 0376 427160 - 0376 869055 - Fax 0376 869055

www.puntoenergyservice.com - info@puntoenergyservice.com

PREGASI DARE ADESIONE

SETTEMBRE

anche telefonica, per posti limitati. Le vetture dovranno essere in regola con il codice della strada

AUTO SOSTITUTIVA FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

Fraz. Pellaloco - ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 Tel. Fax 0376/695951 carrozzeriacordioli@libero.it


Tutta la bellezza che sogni Vendita al dettaglio e all’ingrosso

COSMETICI PROFESSIONALI VISO - CORPO - CAPELLI

Promo studenti del primo anno: con l'acquisto del materiale didattico in OMAGGIO la BORSA SCUOLA

Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN)

Tel. e Fax 0376/631103 cosmetici.prof@gmail.com


PAGINA 31

Mantova

Millenaria 2013

Il Riso Vialone Nano: un cardine della tavola mantovana Coltivato nella parte orientale della provincia, le capitali del risotto sono Castel d’Ario, Roncoferraro e Villimpenta Un unico, apprezzatissimo prodotto che accomuna buona parte dell’area orientale della provincia di Mantova: è il Riso, il Vialone Nano caratteristico del Mantovano, che si accompagna alla perfezione con altri prodotti tipici della

nostra provincia. Il Vialone Nano viene coltivato nelle risaie della zona che parte da Goito e arriva a Ostiglia passando per Marmirolo, Rodigo, Roverbella, Castel d’Ario, Villimpenta, Roncoferraro e Sustinente. Tutti Comuni, questi,

nei quali il Risotto alla Pilota o col Puntèl sono pietanze quasi sacre. Per la precisione, nel Mantovano quelle che sono considerate le tre capitali del Risotto sono Castel d’Ario, Roncoferraro e Villimpenta. In quest’ultimo Comune, ol-

tretutto, ogni anno viene organizzata una enorme Festa del Risotto che in una decina di giorni accoglie migliaia di visitatori (e degustatori) dalle province di Mantova, Verona e Rovigo. Come si diceva poc’anzi, i due Risotti tipici mantovani sono alla Pilota o col Puntèl. Entrambi possono essere preparati con altri due prodotti tipici mantovani: il Pist o la Salamella. A seconda del prodotto utilizzato, il sapore è leggermente diverso. Il Risotto alla Pilota

è semplicemente condito con le salamelle o con il Pist e deriva il proprio nome dai piloti, che sono coloro che lavoravano alla pulitura del riso dalla pula (il rivestimento dei chicchi) battendolo in un apposito mortaio chiamato Pila. Il Risotto col Puntèl invece è in tutto e per tutto simile a quello alla Pilota, ma al piatto di Riso vengono aggiunte alcune Costine o una Braciola di Maiale cotte alla brace. Nelle aree in cui viene coltivato il Vialone Nano, inoltre, il Risotto viene preparato in due

diversi modi. Nella parte alta della provincia (Goito, Rodigo) il Risotto è menà, cioè molto ben amalgamato e leggermente brodoso. Da Roncoferraro a Ostiglia invece il riso è asciutto e i chicchi sono ben separati gli uni dagli altri. Oltre che alla Pilota o col Puntèl, in provincia di Mantova, soprattutto nell’Oltrepò, il riso viene solitamente preparato anche con il pesce d’acqua dolce (pesce gatto, saltarei, psina) che vive nei canali irrigui della campagna mantovana.

Non se ne butta via niente: il maiale regna sulla tavola mantovana Da sempre allevato nelle corti agricole di tutta la provincia, è alla base di numerosi prodotti tipici nostrani Dici carne, in provincia di Mantova, e pensi al Maiale e a tutti i prodotti tipici che ne derivano. Il Maiale è il tipico animale da allevamento della provincia mantovana: viene allevato sin dall’antichità nelle grandi corti agricole come nelle singole famiglie. E, una volta giunto il momento, viene macellato.

Dalle carni del Maiale (il termine tecnico che identifica il suino nostrano è Gran Suino Padano) vengono ricavati numerosi prodotti. Primo tra tutti il Salame, ma ad esempio ci sono anche le Greppole (o Ciccioli che dir si voglia), che consistono nelle parti grasse del maiale e lo strutto, cui vengono aggiunti sale e aromi; il tutto, fatto

a pezzetti, viene cotto per molte ore in un calderone nel quale i Ciccioli friggono nello stesso grasso che rilasciano con il calore. Mangiate con la polenta, le Greppole sono uno dei piatti tipici mantovani. Non si dimentichino, però, la Pancetta con Filetto, il Prosciutto Mantovano, il Salame con Lingua (questa viene aggiunta a stagionatura

avanzata), il Salame Pancettato, le Salamelle (utilizzate per condire il Risotto oppure cucinate alla griglia), il Pisto (anche questo caso utilizzato come condimento del Risotto). Insomma dal maiale proviene una grande varietà di prodotti tradizionali che da sempre occupa un posto di rilievo sulla tavola mantovana.

"Mani in pasta" sCUOLa Di CUCina

Un tocco di sapore: il Gras Pistˆ Un breve cenno a parte merita il Gras Pistà, altro prodotto tipico mantovano. Il Gras Pistà consiste nel grasso del Maiale, fresco e triturato con un coltello, al quale vengono aggiunti, come condimenti, aglio e prezzemolo. Ovviamente il Gras Pistà non è un prodotto creato per essere mangiato “da solo”, ma è una sorta di condimento e insaporitore. Tradizionalmente infatti veniva e viene tutt’ora spalmato sulle fette di polenta abbrustolita e calda, oppure viene aggiunto ad alcune minestre cui si voglia un tocco di sapore (di solito abbastanza intenso) in più.

Scuola di Cucina - Gastronomia su prenotazione Produzione e vendita di prodotti conservati Sezione Letteratura Culinaria - Servizi per la Cerimonia Articoli Regalo - Attrezzatura per la Cucina

Via Amendola, 7 - 46020 Pieve di Coriano (MN) - Tel. 342/1530213 o 338/ 6358611 - maninpastascuoladicucina@mail.com


IMMOBILIARE MEDA SRL Via 1째 Maggio, 15 Medole (MN)

Tel. 0376

868996

info Carpano Angelo 335 6114264

Classe En. C

A MEDOLE

L'IMMOBILIARE M.E.D.A. SRL

OFFRE SOLUZIONI ABITATIVE INDIPENDENTI, CARATTERIZZATE DA AMBIENTI CONFORTEVOLI E CURA DEI DETTAGLI AFFIDANDONE LA REALIZZAZIONE

ALL'IMPRESA EDILE CARPANO ANGELO

Classe En. C

Classe En. C


Mantova Mantova

PAGINA 33 PAGINA 33

MILLENARIA 2013

Parmigiano e Grana: i principi dei formaggi

Insieme al Burro Mantovano, Parmigiano Reggiano e Grana Padano sono i prodotti caseari tipici della nostra provincia Il Burro e i due prìncipi dei formaggi: il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano. Sono questi tre i maggiori prodotti caseari del Mantovano. Tanto che la nostra provincia è tra le poche nelle quali il Parmigiano Reggiano e il Grana Padano possono essere prodotti. Entrambi i formaggi sono a grana dura e richiedono una stagionatura di almeno un anno. Sia il Parmigiano Reggiano che il Grana Padano vantano una storia secolare, e vengono prodotti secondo

regole sostanzialmente immutate rispetto all’origine. Entrambi i formaggi sono protetti dai rispettivi, severi Consorzi di tutela. L’altro prodotto caseario tipico della provincia di Mantova è il Burro, che viene prodotto con la crema risultante dalla parziale scrematura del latte destinato alla produzione del Parmigiano Reggiano e del Grana Padano. In passato il Burro Mantovano veniva prodotto in modo molto tradizionale e manuale. Al giorno

d’oggi viene utilizzata una strumentazione più sofisticata e tecnologica, ma sempre seguendo le regole antiche. Nel maggio del 2012, le scosse di terremoto hanno fatto crollare a terra migliaia di forme di Parmigiano Reggiano e Grana Padano dalle scalee sulle quali stavano stagionando nei caseifici mantovani. Quintali di forme sono finite rotte e crepate, con danno economico per il comparto caseario mantovano di centinaia di migliaia di euro.

• PORTE BLINDATE • INFERIATE APRIBILI • SERRAMENTI IN PVC, LEGNO E LEGNO ALLUMINIO

TUTTI I NOSTRI PRODOTTI SONO CERTIFICATI E L'INSTALLAZIONE VIENE EFFETTUATA IN GIORNATA, SENZA OPERE MURARIE Possibilitˆ di usufruire della detrazione del 50%

SERRAMENTI IN PVC • SISTEMA A DOPPIA GUARNIZIONE 5 CAMERE • ELEVATA TENUTA ARIA/ ACQUA • RISPARMIO ENERGETICO • MANUTENZIONE ZERO • FACILI DA MONTARE SENZA INTERVENTI DI MURATURA • INFERRIATE MOBILI IN ACCIAIO PIENO • ANTITAGLIO FACILI DA MONTARE SENZA INTERVENTI DI MURATURA • CERTIFICATE CLASSE 3

•PORTE BLINDATE CON SISTEMA DI CHIUSURA DI SICUREZZA CON CILINDRO EUROPEO E DEFENDER IN ACCIAIO • CERTIFICATE CLASSE 3

Via Cremona 25 - MANTOVA • Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1501841 www.malavasidemos.it - info@malavasidemos.it


vendita chiocciole da gastronomia lumache italiane metodo a ciclo biologico completo habitat naturale


PAGINA 14

PAGINA 35

Mantova Mantova Mantova

Millenaria 2013 Dalla Zucca al Tartufo: ortaggi e frutti tipici mantovani I prodotti della terra virgiliana, conosciuti in tutta Italia, come il Melone e la Cipolla di Sermide. Senza scordare il Sugolo

Dalla Cipolla di Sermide alla Mostarda, passando per il Sugolo, la Zucca, la Pera Mantovana e il Tartufo dell’Alto e del Basso Mantovano. Gli ortaggi tipici della provincia di Mantova accontentano ogni palato garantendo i gusti più vari. Il più conosciuto tra gli ortaggi tipici mantovano è forse la Zucca: ha un sapore tendente al dolce che viene messo in contrapposizione con sapori più salati nel tipico piatto mantovano dei Tortelli di Zucca, conditi con Pomodoro o con Burro e Salvia. C’è

poi la Cipolla di Sermide (o Cipolla Paglierina), il cui profumo cambia a seconda del terreno in cui viene coltivata: pungente se la terra è argillosa, dolce se i terreni sono sabbiosi. La Cipolla di Sermide, coltivata pure nelle vicine comunità di Felonica e Carbonara di Po, è il condimento fondamentale di un prodotto tipico felonichese: il Tirot. C’è poi il Melone Mantovano, tipicamente estivo e consumato in tutta Italia. Viene prodotto principalmente lungo il Po, in particolar modo a Sermide e Viadana. Altro piatto a base di frutta tipico del Mantovano è la Mostarda. Le origini risalgono ai Gonzaga: allora la Mostarda veniva preparata dai farmacisti e dagli speziali. Si tratta di un prodotto dal sapore molto particolare (spesso utilizzato per la preparazione dei Tortelli di Zucca): pezzi di Mele e Pere acerbe immerse in zucchero e senape liquida. Il risultato è davvero molto particolare e spesso decisamente apprezzato. La Pera Mantovana è a marchio Indicazione Geografica

Tipica (I.G.P.): viene coltivata nell’Oltrepò, da Viadana a Felonica, ed è protetta dall’apposito Consorzio, che opera anche tramite il marchio PerWiva (uno dei magazzini si trova a San Giovanni del Dosso). La coltivazione della Pera Mantovana è rego-

lata da un disciplinare europeo che prevede una produzione non superiore ai 350 quintali per ettaro. Pure il Sugolo ha tradizioni antichissime: è un dolce (in realtà non troppo dolce) che si prepara, durante la vendemmia, facendo bollire e cuocere Farina, Zucchero e

In alto i calici, ecco

i Vini

Mantovani

Il Lambrusco Mantovano dall’Oltrepò, sul Lago il Garda e il Garda Colli Mantovani Sono tre i Vini tipici del Mantovano: il celeberrimo Lambrusco Mantovano, il Garda e il Garda Colli Mantovani. Il Lambrusco viene prodotto nell’Oltrepò Mantovano (oltre che in Emilia) dai vitigni Viadanese, Marani, Salamino, Maestri e Grappello Ruberti. Dal sapore asciutto e colore rosso rubino, può essere fatto rifermentare in bottiglia oppure con il metodo classico o Champenois. Il Garda può essere rosso e buono per l’invecchiamento in bottiglia (Merlot, Cabernet, Cabernet Sauvignon), oppure bianco e brioso (Pinot Grigio, Pinot Bianco, Chardonnay). Il Garda Colli Mantovani può essere rosso (Merlot, Cabernet, rosso o rosato). La produzione del Garda Colli Mantovani bianco invece è piuttosto complessa e richiede un processo di fermentazione delicato durante il quale il colore del Vino potrebbe venire anche alterato.

Mosto. Ne risulta una sorta di budino solitamente di color vinaccia. Infine c’è il Tartufo, prodotto raffinato, pregiato e molto raro (i prezzi arrivano anche alle centinaia di euro all’etto). Esistono alcune varietà di Tartufo: quello Bianco e quello Nero Liscio crescono

nella Bassa, tipicamente a Borgofranco sul Po e Carbonara; quello Nero Pregiato invece sulle colline dell’Alto Mantovano. Il Tartufo viene utilizzato per condire squisiti Risotti, ma anche per insaporire Uova, Carne, Tortelli, Frittate, Formaggi.


PAGINA 36

Mantova


PAGINA 37

Mantova

Millenaria 2013

PAGINA 39

Mantova

Tortelli, gnocchi e gnocchetti: un tripudio di paste mantovane Da Volta a Castel Goffredo, passando per la città e il Destra Secchia: la pasta fatta in casa è un punto fermo Alzi la mano chi non ha mai mangiato un piatto di Tortelli di Zucca, magari la sera della Vigilia di Natale. Difficile trovare, nel Mantovano, qualcuno che non li abbia mai assaggiati. I Tortelli di Zucca sono infatti uno dei piatti più tipici e conosciuti, se non addirittura fondamentali, della cucina mantovana. Risalgono al tempo dei Gonzaga e ogni famiglia e ogni zona del Mantovano ha la propria, specifica ricetta. Fondamentalmente i Tortelli di Zucca sono costituiti dalla pasta sfoglia che racchiude un’amalgama di Zucca, Amaretti e, a volte, Mostarda Mantovana. A Mantova città vengono conditi solitamente con Burro, Salvia e Parmigiano

Reggiano o Grana Padano. Nella Bassa invece vengono tuffati nel sugo di Pomodoro con aggiunta di Salvia e Parmigiano Reggiano e Grana Padano. Il gusto dolce della Zucca e degli Amaretti contrasta con quello del Pomodoro e ne risulta un piatto dal sapore unico. Un piatto di Tortelli di Zucca, seguito dal Pesce, è rituale della cena della Vigilia di Natale. Sempre con la Zucca vengono preparati anche gli Gnocchi. Pure questi affondano le proprie radici nei secoli passati e sono un piatto a base di ingredienti semplici e poveri. Altro piatto tipico mantovano che vanta origini antichissime e forse addirittura germaniche sono i Capunsei: gnocchetti

tipici di Solferino, Cavriana e Volta Mantovana, preparati con pane grattugiato, Grana Padano o Parmigiano Reggiano, Uova, Burro, Aglio, Cipolla, Sale, Pepe, Noce Moscata, Brodo e conditi con Burro fuso e Salvia, oltre che con una spolverata di Parmigiano Reggiano o Grana Padano. Nell’Alto Mantovano vengono annualmente organizzate feste dedicate proprio al Capunsel. Infine c’è il Tortello Amaro di Castel Goffredo. Tipico della cittadina castellana, è un Tortello che contiene un impasto a base di Erba di San Pietro (detta anche Erba di Santa Maria). Viene condito con Burro Fuso, Salvia e Parmigiano Reggiano o Grana Padano.

FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO 393 9895218 - 340 7215235

TRASLOCHI SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK

• Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

RESTAURO SERRAMENTI: PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI Usiamo vernici all’acqua ad alta respirabilità e resistenza alla sfogliatura Servizio di falegnameria


PAGINA PAGINA 3838

Tutti gli articoli che proponiamo vengono prodotti direttamente dalla nostra azienda, garantendo così al cliente un prezzo competitivo, senza trascurare la qualità

MantovaMantova

█ CASE █ CASETTE █ PORTICATI █ PENSILINE █ TERRAZZINI

Richiedi un preventivo senza impegno Via Fezzardi, 30

Castiglione delle Stiviere (MN) Tel. 328-7831281

Email: info@tuttoinlegno.com

Pannelli solari

CALDAIE MURALI A GAS / CALDAIE A LEGNA CALDAIE A LEGNA-PELLET AUTOMATICHE, STUFE A PELLET, IMPIANTI SOLARI, IMPIANTI A PAVIMENTO.

RE A I M R A P S I VUOI R IO? L O S A G e L SU GP Risparmio

ARCA srl Via 1° Maggio, 16 - 46030 S. Giorgio (MN) Tel. 0376/273511 r.a. Fax 0376/374646 P. IVA 0158867 020 6 arca@arcacaldaie.com

www.arcacaldaie.com

Alimentazione automatica Accensione automatica Rendimento 93% Potenza da 10 a 120 Kw. Certificazione EN 303.5 classe 3 Autonomia media serbatoio pellet 12 giorni Funzionamento: - solo a legna - solo a pellet utomatico (terminata la - automatico gna parte il pellet) legna Detrazione

Detrazione

fiscale 65%

Rispetto al gasolio 50% % Rispetto al GPL 60%

Alimentazione automatica Accensione automatica Rendimento 93% Potenza da 14 a 250 Kw. Certificazione EN 303.5 classe 5 Autonomia media serbatoio pellet 10 giorni fiscale 65%

INCENTIVO CONTO ENERGIA TERMICO Vasca unica stampata Isolamento termico 4 cm Superficie captante Tinox Staffatura in alluminio


PAGINA PAGINA 37 39

Mantova Mantova

Millenaria 2013 Prodotti da forno dolci e salati, una passione infinita

Schiacciatine, Tiròt, Sbrisolona, Anello di Monaco, Turtel Sguasaròt, Bosòlan: c’è davvero da leccarsi i baffi

In provincia di Mantova, tra dolci e salati, si contano una buona decina di prodotti da forno. Sono l’Anello di Monaco, il Bussolano, il Ricciolino di Pane, la Sbrisolona, la Schiacciatina, il Tiròt, la Torta del Paradiso, la Torta di San Biagio, la Torta di Tagliatelle, la Torta Mantovana e il Turtel Sguasaròt. Numerosi prodotti a base di farina e altri ingredienti tipici della tradizione contadina. Uno dei più noti, di origine forse tedesca, è l’Anello di Monaco: dolce natalizio a forma di Panettone ma forato al

centro, condito a vari livelli con Nocciole, Mandorle, Zucchero, Marsala e altri prodotti. In cima è coperto di Glassa. Il Bossolano (Bosolàn) è una sorta di ciambella a forma di “esse”: anticamente senza lievito, quindi un prodotto dolciario molto duro e solido. Il Ricciolino di Pane è molto comune in provincia di Mantova: secco, condito con olio e strutto, è prodotto a forma di fiocco. La Sbrisolona è un altro dei prodotti tipici della Mantovanità: torta dura, antica e spesso condita con mandorle, viene prepara-

ta con Farina Bianca, Farina Gialla e Mandorle. Era stata concepita sotto i Gonzaga per poter essere conservata a lungo. La Schiacciatina (Chisolina, Chisœla) è una piccola focaccia a forma quadrata o rettangolare, salata, croccante, ottima con una fetta di Salame Mantovano. Il Tiròt è una Schiacciatina tipica di Felonica: più spesso della Schiacciatina tradizionale, è condito all’interno con la Cipolla di Sermide cotta. La Torta di San Biagio è tipica di Cavriana, dove ogni anno, dal 2 al 4 febbraio,

si svolge una festa in suo onore. E’ preparata a base di Mandorle e pare sia stata tramandata dai pastori che svernavano nella zona di Cavriana. La Torta di Tagliatelle invece guarda alla Bassa Emiliana. Di origine ancora sconosciuta, è preparata con pasta sfoglia classica ma ridotta in tagliatelle sottili che vengono alternate a Mandorle e Zucchero. Non è di facile preparazione. La Torta Mantovana appartiene tradizionalmente all’Alto Mantovano ed è preparata, oltre che con la Farina bianca, anche

con Pangrattato, Mandorle e Pinoli. Infine c’è il Turtel Sguasaròt, tipico di Magnacavallo, Sermide, Borgofranco sul Po e Carbonara di Po. La ricetta può leggermente variare, ma di norma il Tortello viene riempito con Fagioli Borlotti lessati, Castagne lessate e Mostarda di Mele Cotogne, il tutto ben amalgamato. Esternamente viene condito con Vino Cotto, Conserva di Prugna e Spremuta di Mandarino o Arancia. Il sapore che ne risulta è molto particolare.

GRUPPO PULITORI LA TUA CARROZZERIA DI FIDUCIA IN CENTRO A MANTOVA

MANTOVANI PULIZIE CIVILI E INDUSTRIALI

L’impresa di pulizie Gruppo Pulitori Mantovani opera in tutto il centro-nord Italia per quanto riguarda interventi di pulizia civile e industriale, operando con grande efficacia per rimuovere lo sporco di ogni genere da:

• case • ville • appartamenti • centri commerciali • ospedali • supermercati •

Viale Gorizia, 25 - Mantova Tel. 0376 325202 | Fax 0376 383116

www.carrozzeriaspaggiari.com

www.gruppopulitori.com GRUPPO PULITORI MANTOVANI SRL: Via 1° Maggio, 3 - Roncoferraro (MN) Tel. 0376 664208 - Fax. 0376 664435 - E-mail: info@gruppopulitori.com


PAGINA 40

Mantova

MILLENARIA 2013 Parla Gianni Fava, neoassessore regionale all’Agricolutura, primo mantovano ad occuparsene al Pirellone Sono passati più di 100 giorni alla guida dell’assessorato all’Agricoltura della Lombardia, la prima regione italiana nel settore agroalimentare, con una produzione lorda vendibile che nel ha superato i 12 miliardi di euro. Eppure, per Gianni Fava, il tempo della luna di miele con il mondo agricolo continua, grazie al suo carattere decisionista e alla volontà di risolvere i problemi degli agricoltori. La parola d’ordine è: «Prima i fatti». D’altronde, fa notare Fava, primo assessore mantovano all’Agricoltura in Lombardia, «l’agricoltura sta andando meglio rispetto ad altri settori, ma gli indicatori evidenziano che la situazione non è delle più rosee». Assessore Fava, alla vigilia di un appuntamento di forte rilevanza per l’agricoltura virgiliana, come la Millenaria di Gonzaga, quale messaggio intende lanciare? «Un messaggio di impegno personale e della Regione Lombardia, affinché possa essere rafforzato, in questi cinque anni, il tessuto imprenditoriale formato da 50mila aziende agricole. Quando

Ò Diamo forza alle 50mila imprese agricole lombardeÓ il presidente Maroni mi ha chiesto di diventare assessore in Lombardia, ho chiesto esplicitamente l’Agricoltura, sia per l’esperienza acquisita in Parlamento come presidente della commissione anticontraffazione, sia per un interesse personale. L’obiettivo che mi sono prefissato è di accompagnare nella crescita il maggior numero di imprese agricole possibile». Qual è il bilancio di questi primi mesi da assessore e quali sono i principali provvedimenti attuati? «Per un primo bilancio ritengo sia assolutamente prematuro e preferirei lo facessero gli agricoltori. Finora ho ricevuto indicazioni preziose e, al momento, anche molti attestati di stima, segno che l’impegno personale e dell’assessorato viene letto positivamente. Quanto ai primi provvedimenti attuati, sono stati ispirati ad una linea ben precisa: rispondere ai bisogni delle imprese agricole. In quest’ottica la Lombardia ha cercato di soddisfare le esigenze di liquidità delle aziende, anticipando il 70% dei contributi della Pac,

Gianni Fava una cifra coperta addirittura per il 90% nei confronti di quelle realtà danneggiate dal terremoto del 20 e 29 maggio

del 2012». Poi c’è la macroregione agricola del Nord, realizzata all’insegna della tempestività. «La globalizzazione impone determinazione e rapidità. Non voglio innescare alcuna polemica, ma non sempre il ministero delle Politiche agricole ha brillato per velocità di esecuzione né credo si possa essere soddisfatti di una Pac che assegna all’Italia 1,5 miliardi in meno rispetto al settennato che si andrà a chiudere a fine anno. Bisogna agire per macroregioni, senza per questo essere tacciati di razzismo, che è solo un paravento dietro cui alcuni nascondono gli scarsi risultati ottenuti». Il primo atto ha riguardato la suinicoltura. Quali saranno i prossimi? «Sì, i produttori di suini mi hanno chiesto di intervenire per risolvere due questioni che da troppo tempo erano ferme: la classificazione delle carcasse a peso morto e metodi

condivisi per una successiva definizione dei prezzi dei suini. Ho pensato che coinvolgere non soltanto tutta la filiera, ma anche le Regioni del Nord Italia, dove si concentra oltre l’80% della produzione suinicola e della macellazione, fosse indispensabile per arrivare rapidamente ad un accordo. Ho già coinvolto, inoltre, i colleghi assessori del Nord per una road map condivisa che promuova la pioppicoltura, che rappresenta una delle eccellenze dell’agricoltura del Nord Italia ed è una forma di arboricoltura da legno altamente specializzata che sta alla base di un comparto industriale che deve essere rilanciato. Ma anche in questo caso, come per la suinicoltura, mi sono fatto carico di interpretare le esigenze della filiera, che attraverso l’Associazione italiana pioppicoltori e Federlegno-Arredo, ha ipotizzato alcune soluzioni per frenare la contrazione delle superfici coltivate. Basti

pensare che nel 2000 erano 83mila gli ettari coltivati a pioppo in Italia, 10 anni più tardi erano 39mila». Con il 2014 entrerà in vigore il nuovo Programma di sviluppo rurale. Quali saranno le linee guida? «Le misure che adotteremo in Lombardia saranno definite dopo aver ascoltato tutte le rappresentanze del mondo agricolo. Parallelamente faremo sentire la nostra voce a livello nazionale, perché è inaccettabile che vi siano Regioni virtuose come la Lombardia, che utilizzano nel migliore dei modi i fondi a disposizione per l’agricoltura, e altre che commettono, come ha ricordato nei giorni scorsi l’Unione europea, “carenze ricorrenti nei controlli amministrativi, contabili e fisici”, con riferimento a Calabria e Sicilia». Lei si è speso fattivamente anche per il prezzo del latte. Come giudica l’accordo raggiunto? «Non è mia abitudine commentare le intese interprofessionali. Il ruolo che ho inteso intraprendere è stato quello di convocare le controparti, perché un segmento produttivo come quello lattiero, che vede la Lombardia ai vertici nazionali con oltre il 40% del latte prodotto in Italia, non poteva andare avanti senza un’intesa. Personalmente avrei preferito che venisse raggiunta un’intesa più ampia e per questo ho sollecitato il ministro De Girolamo affinché il prossimo accordo venga raggiunto nella più larga condivisione e soprattutto senza dei vuoti temporali, che lasciano nell’incertezza gli allevatori». La Millenaria è anche una vetrina per la zootecnia mantovana. Dopo i tagli del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali alle risorse per l’Associazione italiana allevatori, cosa farà la Regione Lombardia? «L’Associazione italiana allevatori rappresenta una risorsa per la ricerca e lo sviluppo della zootecnia. Quest’anno abbiamo deciso di ridefinire l’impegno della Lombardia, portando il contributo alle Apa da 6 a 8,4 milioni di euro. Se il ministero delle Politiche agricole è latitante, interverremo direttamente noi, nei limiti delle risorse a disposizione». Gianni Fava Assessore all’Agricoltura della Regione Lombardia

E6 Y Ë REWAVIT I I PR I- T O H T SC LIS DU O I A RAPR EN STDI I V VO E O N U O N MPI IL A C

PENTOLE DI PRIMA CLASSE

www.pentoleretro.it OFFICINE BRENNERO - CONCESSIONARIA PER MANTOVA E PROVINCIA Vi aspetta alla Fiera 1000naria di GonzaGa 31 aGosto - 08 setteMBre 2013 - piattaForMa area stadio

Siamo presenti alla Fiera Millenaria di Gonzaga • Padiglione 1 Numero Verde

Punto Vendita Via Montefiorino, 19 - S.da Spolverina - Cerese di Virgilio (MN) - Tel. 0376 448366

Via Mantovana, 158/B - Verona Tel. 045.8631200 - www.officinebrennero.it


A

PAGINA 41 PAGINA 43 PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: eventi@reportermantova.it

Mantova Mantova

•••••••••••••••••••••• genda CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

MANTOVA:

CORO LIVIA D'ARCO Omaggio a Benvenuto Guerra

Da ragazzi lo chiamavamo “Celino” perchè il suo nome “Benvenuto” richiamava, per l’automatismo della memoria, il cognome “Cellini” del grande orafo e scultore fiorentino del ‘500. “Nomen omen” (nel nome il destino) dice l’antico adagio latino che, in questo caso, si è dimostrato vero. Infatti Benvenuto Guerra, grande intellettuale suzzarese, fu poeta, saggista e cultore d’arte. Sono già trascorsi dieci anni da quando ci ha abbandonato, ma le sue raccolte poetiche, L’imperfetto silenzio e Il margine e l’ombra, oltre la raccolta dei suoi Scritti d’arte ci hanno lasciato di lui un ricordo indelebile come amico e come uomo di profondi studi e di grande cultura. Fu insegnante di filosofia al liceo classico di Mantova, studioso di letteratura, psicoanalisi e arte. Sono ancora ricordate le sue presentazioni critiche alle numerose mostre di Maestri antichi e moderni di rilevanza internazionale. Il suo metodo critico era molto personale perchè riusciva a fondere le sue doti di sensibilità e gusto con la vasta cultura e

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

la psicanalisi. Ha collaborato, nel bimillenario virgiliano, all’edizione straordinaria dell’Eneide di Virgilio. Al ricordo di Benvenuto Guerra sarà dedicata, il I° settembre alle ore 18,”La voce della Memoria” una serata di musica, canto e lettura nella sala di Santa Maria della Vittoria a Mantova per iniziativa della nipote Antonella Antonioli, nota musicista e cantante lirica, della moglie Lucia Rossi e degli amici.La serata è organizzata dall’associazione culturale “Livia d’Arco” con il patrocinio del Comune di Mantova ed inserita nella I edizione di “ Miniature Musicali”. Protagonisti lo scrittore Arnaldo Maravelli e il coro polifonico “Livia d’Arco” diretto dal Maestro Roberto. (F.A.)

MANTOVA: Barca a vela:

Acausa maltempo la gita in barca a vela è stata rimandata a Domenica 31 agosto 2013 - Lago di Garda … Veleggiando per Tignale La prossima uscita in barca: Domenica 22 settembre 2013 Rotta Sud: Veleggiata da Torri del Benaco a Sirmione Altre info su www.scarponauti. it - Per informazioni e iscrizioni: Katia Randon 346.7416593 randonnadia@tin.it

Cicloturismo: Domenica 1 settembre 2013 - la ciclabile della Val di Fassa - Val di Fiemme - Recupero iniziativa saltata il 30 giugno. Da Canazei in Val di Fassa (1.465 m), via in picchiata verso Molina di Fiemme (965 m) seguendo la pista ciclabile che costeggia il torrente Avisio. È l’itinerario ideale per noi cicloturisti. Un percorso in discesa dove il paesaggio circostante muta ad ogni nostra pedalata: all’inizio fitti boschi di larici e abeti, poi la valle si apre e godremo di bellissime vedute, attraverseremo caratteristici paesi come Pozza di Fassa, Moena e Predazzo, e poi non mancheranno piacevoli momenti di sosta. Per info e iscrizioni: Annarosa Rizzo 347.8332500 - annarosa. rizzo@libero.it Escursionismo: 14-15 settembre 2013 - Weekend all'Alpe di Siusi e Bullaccia. L’Alpe di Siusi, nel centro delle Dolomiti, rappresenta il più grande altipiano d‘Europa ad un’altitudine che va dai 1680 ai 2350 m.s.l.m. Con i suoi 57 kmq di e’ circondata dall’imponente massiccio montuoso del Gruppo del Sassolungo( con le cime Sassopiatto, Sassolungo e Punta Grohman) e il parco naturale dello Sciliar con il massiccio montuoso del Catinaccio. Altre info su www. scarponauti.it Festivaletteratura 2013... Con gli Scarponauti!

Anche quest'anno Gli Scarponauti parteciperanno al Festivaletteratura. Per il programma completo visitate il sito: http://www.festivaletteratura. it/ i nostri percorsi sono consultabili a pagina 123 del libretto, oppure vai su www.scarponauti. it Info e programma: www.scarponauti.it

BIGARELLO:

MOSTRA DI DE LUIGI

Bigarello riscopre il pittore De Luigi con una mostra, che viene inaugurata sabato 31 agosto, alle ore 18, Bigarello rende omaggio a un artista della propria terra: Giuseppe De Luigi, pittore tra i più significativi del Novecento mantovano. La mostra, dal titolo “Armonia di luci e colori”, è stata allestita a Gazzo di Bigarello, presso l’ex casa cantoniera, sulla strada statale Legnaghese. Giuseppe De Luigi nasce nel 1908 a Stradella di Bigarello; muore a Genova nel 1982. La mostra si potrà visitare fino al 14 settembre, con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì, 18.30-21.30; sabato e domenica, 10-12.30 e 18-22. Per info: tel. 0376.45.041. È prevista anche un’interessante serata. Martedì 10 settembre, alle ore 21, nella sala consiliare del municipio di Gazzo di Bigarello, Giovanni Telò ripercorrerà la vita e l’opera di De Luigi. Non

mancheranno le sorprese, con notizie e documenti inediti.

REVERE:

CINEMA DUCALE

FILM: Turbo la lumaca più veloce del mondo Da Venerdi 30 agosto a martedi 3 settembre ogni sera alle 21.15 Turbo è una lumaca che sogna di diventare il più grande pilota del mondo proprio come il suo eroe Guy Gagne, il cinque volte campione della 500 Miglia di Indianapolis. L'ossessione per la velocità di Turbo rende la lumaca bizzarra agli occhi della comunità delle lumache, lenta e prudente, e ciò crea un imbarazzo costante a suo fratello Chet. Un giorno Turbo, dopo uno strano incidente, ottiene il potere di correre velocissimo e decide quindi di intraprendere un lungo viaggio per realizzare l'impossibile: correre con i campioni dell'IndyCar.

CASTIGLIONE D/S: GIORNATA DEL PAESAGGIO

elevato valore. Grazie alla guida esperta del prof. Peppino Bonetti, membro del CAI locale, la camminata al confine con la frazione Esenta di Lonato (BS), per poi continuare fino al Monte Merlo, che regalerà a tutti uno stupendo panorama sulle zone circostanti. Si proseguirà alla volta dell’Eremo della Ghisiola ricevuti dalla Comunità Monastica di Bose, per una visita mistica a questa oasi di pace in completo silenzio (visita gratuita con possibilità di offerta libera). La camminata riprenderà poi alla volta del Monte della Palazzina, per poi ritornare al luogo della partenza, per circa 3,5 km di passeggiata. Il ritrovo è previsto alle 8,30 in Piazzale Tozza, il parcheggio delle piscine comunali di Castiglione delle Stiviere, ed il termine della camminata si stima intorno alle ore 13,00. La partecipazione è gratuita e si consigliano pantaloni lunghi. Per informazioni e prenotazioni: Comune di Castiglione delle Stiviere, Servizio Turismo e Creatività, tel. 0376-679305, email: turismo@comune.castiglione.mn.it.

In occasione della Giornata del Paesaggio, in programma a Castiglione delle Stiviere domenica 1 settembre 2013, si andrà alla scoperta di uno dei paesaggi tipici delle colline moreniche: i prati aridi, delle formazioni vegetali di notevole valore naturalistico e paesaggistico, ad oggi non ancora adeguatamente riconosciuti nel loro

COMITATO MANIFESTAZIONI DI BARBASSOLO Barbassolo, Roncoferraro (MN)

BARBASSOLO 6-7-8 settembre 2013

Festa dello STRACOTTO Venerdì

6

Ore 19.00 - Apertura Stand Gastronomico Ore 21.00 - Serata danzante con l’orchestra

Sabato

7

Ore 19.00 - Apertura Stand Gastronomico Ore 21.00 - Serata danzante con l’orchestra

Domenica

Ore 12.00 - PRANZO FAMILIARE Ore 19.00 - Apertura Stand Gastronomico Ore 21.00 - Serata danzante con l’orchestra

SETTEMBRE

SETTEMBRE

8

SETTEMBRE

SANDY

LAURA E STEFANO ZIZZA MANUEL E GIUSY

In caso di maltempo la manifestazione si terrà al coperto

Via Mirandola, 15 - Fossato di Rodigo Tel: 339 42 22 008

Spaccio Aziendale ORARI APERTURA

GIOVEDÌ E VENERDÌ 16-20 SABATO 8-12 / 16-20


Mantova

PAGINA 42

Mantova

ACQUISTIAMO IL TUO USATO PAGAMENTO IN CONTANTI - PASSAGGIO IMMEDIATO

CAZZOLA

S.R.L.

Via S. Biagio, 5 - BAGNOLO di NOGAROLE ROCCA (VR) a 1 km uscita Autostrada Modena Brennero

Tel. 045 7920233 - Fax 045 6392011

www.autocazzola.it - info@autocazzola.it

VENDITA AUTO e VEICOLI COMMERCIALI

31-2013

TEMPO L IBERO CALCIO calendario delle partite del week end Classifica Serie B Serie A TIM Sabato 31 agosto 2013

Sabato 31 agosto 2013

Spezia

1

Domenica 1 settembre 2013

Empoli

3

Siena

1

15:00 Bassano Virtus - Rimini

- Empoli

Avellino

3

Reggina

1

15:00 Bra

- Virtus V. Verona

- Modena

Cesena

3

Novara

0

15:00 Castiglione

- Real Vicenza

- Brescia

Ternana

3

Varese

0

15:00 Mantova

- Bellaria

- Ternana

Brescia

1

Padova

0

15:00 Monza

Parma

1

Fiorentina

3

Atalanta

0

Domenica 01 settembre 2013

Hellas Verona 3

Bologna

0

20:30 Palermo

15:00 Atalanta

- Torino

Inter

3

Catania

0

20:30 Varese

15:00 Bologna

- Sampdoria

Juventus

3

Genoa

0

20:30 Bari

15:00 Catania

- Inter

Lazio

3

Livorno

0

20:30 Cittadella

Napoli

3

Milan

0

20:30 Crotone

Roma

3

Sampdoria

0

20:30 Juve Stabia - Spezia

20:45 Juventus - Lazio

15:00 Genoa

- Fiorentina

15:00 Milan

- Cagliari

15:00 Roma

- Hellas Vr

15:00 Sassuolo - Livorno

...diamo i numeri

15:00 Udinese

- Parma

Torino

3

Sassuolo

0

Chievo

1

Udinese

0

18:00 Novara

15:00 Lanciano

(da giocare almeno per 4 settimane)

Venezia + tutte 16 - 54 Napoli + tutte 3 - 11 - 55 SUPERENALOTTO: 33- 36 - 45 - 51 - 53 - 84

TORO: Evita di intestardirti in un tuo percorso se ti accorgerai che le ostilitˆ da superare saran-no insormontabili, intraprendi quindi nuovi interessi. Sarai fascinoso e sensuale, ti sarˆ facile fare nuove conquiste, ed avrai la possibilitˆ di iniziare un nuovo rapporto importante se sei single. GEMELLI: Dovrai fare attenzione a non ďŹ darti del tuo istinto e magari chiedere lĂ• aiuto di persone che hanno pi• esperienza di te. Avrai un atteggiamento egoistico, ma dovrai stare attento a non fare cose che potrebbero urtare la suscettibilitˆ e lĂ• amor proprio della tua persona amata. CANCRO: Avrai la possibilitˆ di rendere movimentata questa

- Reggina

Alessandria

Monza

0

Bassano Virtus 0

0

Pergolettese

0

Bellaria

0

Real Vicenza

0

Bra

0

Renate

0

- Delta Porto Tolle

Castiglione

0

Rimini

0

0

Santarcangelo

0

Lanciano

1

Crotone

0

15:00 Pergolettese

- Alessandria

Cuneo

Modena

1

Juve Stabia

0

15:00 Renate

- Spal

Delta Porto Tolle 0

Spal

0

Palermo

1

Bari

-2

15:00 Santarcangelo - ForlĂŹ

ForlĂŹ

0

Torres

0

Cittadella

1

15:00 Torres

Mantova

0

Virtus Verona

0

La BARZELLETTA

ESTRAZIONI DEL 31 agosto 3-5-7 settembre

ARIETE: Malgrado i tuoi grandi sforzi, sarai amareggiato perchŽ le entrate risultano essere ancora limitate e cercherai di individuare gli errori e i correttivi. Sprigionerai una simpatia sorprendente che attirerˆ lÕ attenzione di una persona molto introversa che manifesterˆ il suo interesse nei tuoi confronti.

- Cesena

Domenica 01 settembre 2013

Numeri consigliati

OROSCOPO

- Siena

Seconda Divisione A

34° giornata

3

3

- Napoli

Classifica

Seconda Divisione A

Serie B

Pescara

Cagliari

18:00 Chievo

Classifica

2° giornata

Serie A

2° giornata

Un giorno passa un signore e dice: - Bello sto maiale, che gli dai da mangiare? Il contadino: - Ah, gli dËœ gli avanzi, le zanzare morte, tutte le schifezze possibili. Il signore: - Infame! Sono della protezione animali! 100.000 Ă› di multa! Due settimane dopo passa un altro signore e dice: - Bello sto maiale, che gli dai da mangiare? Il contadino: - Ah, la mattina il cappuccino e il cornetto, a pranzo le tagliatelle col rag• e a cena la bistecca. Il signore dice: - Infame! 100.000 Ă› di multa, sono della Ă’ fame nel mondoĂ“ , ci sono dei bambini che muoiono di fame e tu ad un maiale gli dai queste primizie! Due settimane dopo passa un altro signore e dice: -Bello sto maiale, che gli dai da mangiare? Il contadino: - Ah, gli dËœ 10.000 Ă› e se lo va a comprare da solo!

- Cuneo

CRUCIPUZZLE Trova le parole elencate qui a fianco e cerchiale, con le lettere rimanenti riusciarai a leggere la soluzione



LEONE: Sarai molto cordiale e disponibile verso gli altri e questo atteggiamento farˆ si che aumentino le simpatie nei tuoi confronti, soprattutto avrai prova di stima da un superiore. Involontariamen-te, andando a trovare un amico, vedrai la tua persona amata in stretta conďŹ denza con qualcuno che tu conosci e questo scatenerˆ le tue ire e le tue gelosie. VERGINE: Ti accorgerai delle cose che non vanno bene e cercherai di limitare i danni coinvolgendo anche i tuoi colleghi in questa azione. Ti sentirai un poĂ• nervoso perchĹ˝ le cose non girano come vor-resti e non potrai mantenere le promesse che ultimamente hai fatto alla tua persona amata.

TROMBINI Automazioni GBD)

AUTOMATISMI PROFESSIONALI PER CANCELLI E GARAGE VENDITA INSTALLAZIONE E ASSISTENZA

PRESSO LA NOSTRA SEDE VENDITA AL MINUTO DI MATERIALE ELETTRICO Via Castiglione della Pescaia, 38 San Benedetto Po (MN) Tel. /Fax 0376/615226 - cell. 348 0915821 franco@trombiniautomazioni.it

BILANCIA: Sarai portato ad effettuare delle grandi meta-morfosi al tuo settore professio-nale, non ti farai vincere dagli istinti e cercherai di reggere ai vari impegni. Ti sentirai molto forte e tranquillo ed alleggerito dalle varie tensioni dellÕ ultimo periodo, potrai fare dei passi importanti e decidere delle scadenze.

CAPRICORNO: Riuscirai a portarti avanti con le tue sole forze e non avrai bi-sogno di nessun aiuto per far fede ai tuoi impegni e questo ti riempirˆ di gioia. Vivrai delle emozioni intense che ti faranno vivere una fase magica e ricca di brio e di novitˆ piacevoli che renderanno il tuo rapporto pi• equilibrato.

SCORPIONE: Le prospettive sono davvero ottime perËœ ti sarˆ richiesto un impegno superiore alle tue aspettative e questo ti renderˆ irrequieto ed ansioso. Non dovrai ďŹ darti del tuo intuito perchĹ˝ potresti com-mettere una grave mancanza nei confronti della persona amata che non merita certe insinuazioni.

ACQUARIO: Ti accerterai delle capacitˆ dei tuoi colla-boratori osservandoli atten-tamente, cerca comunque di non prevaricarli e di lasciargli spazio. Dovrai evitare di es-sere troppo arrogante perchŽ questo potrebbe divenire un peso per il tuo rapporto affettivo e crearti delle noie e delle incomprensioni.

SAGGITARIO: La fase si annuncia molto importante e ricca di buone nuove, avrai lÕ opportunitˆ di occuparti di mansioni stimolanti che accresceranno le tue prospettive. Sarai molto testardo e geloso nei confronti della persona amata, cercherai di imporle dei limiti e di impedirle di fare le sue scelte senza di te.

PESCI: Sarai molto razionale e lungimirante, avrai modo di acquisire delle nuove op-portunitˆ e di vincere cos“ la staticitˆ del tuo quotidiano. La persona amata ti ostaco-lerˆ nel rimandare una deci-sione che riguarda il vostro futuro insieme, comunque non preoccuparti perchĹ˝ comprenderˆ col tempo le tue ragioni.

MIX: (8/2/5) _____________________ _____________________

MATERASSO

ANELLO

OASI

ANETO

ONDA

BASE

PIRATA

CARRO

POSTO

CASA

PRAGA

CHARME

PRATO

COLLO

PRISMA

EMILIA

RETATA

ERBA

SCUOLA

FAZZOLETTO

SERPE

FILO

SERRA

FORMAGGIO

SOLE

GRUPPO

STIRPE

ISOLA

SUGO

LAVORO

TEMA

LUCE

TOPO

MARE

TORERO

MESI NUMERO

TABACCHERIA Vincenzo & Suviana Via Ferri, 89 - San Benedetto Po (MN) tel. e fax 0376 614497

• Pagamento di tutti i bollettini • Servizio Western Union • Schede internazionali • Lotto & Gratta e vinci

A s c a i t s t i i

T u c n q f f a u s

dal 30/08 al 5/09/2013

fase facendo un investimento azzeccato, fai attenzione perËœ a non suscitare le invidie nellĂ• ambiente professionale. Oggi il cielo suggerisce un pericolo di aggressione da parte del partner, fai attenzione quindi a non provocare e ad essere sincero nei suoi confronti.

O

Se desideri pubblicare la Tua inserzione all'interno di questa pagina CHIAMA IL NUMERO 0376/367622 annunci@reportermantova.it

G n m s d e t t l a

C d f z n b c a n p n

L e q c n a s t


Autofficina Via A. Moro, 8 - Tel. 0376.696111 MALAVICINA di ROVERBELLA (MN)

CRT CRT

CENTRO REVISIONI CENTRO REVISIONI AUTO E MOTO AUTO E MOTO OFFICINA MECCANICA OFFICINA MECCANICA GOMMISTA GOMMISTA

Centro Revisioni Totola: Via A. Moro, 8 - Tel. 0376.695894 MALAVICINA di ROVERBELLA Centro Revisioni Totola: Via A. (MN) Moro, 8 - Tel. 0376.695894 MALAVICINA di ROVERBELLA (MN)

FORMULA 1 Classifica piloti / campionato POS. PILOTA

SQUADRAPUNTI

P.

VIT.

1

Sebastian Vettel

Infiniti Red Bull Racing

197

5

2

Fernando Alonso

Scuderia Ferrari

151

2

3

Lewis Hamilton

Mercedes AMG Petronas F1 Team

139

1

4

Kimi Räikkönen

Lotus F1 Team

134

1

5

Mark Webber

Infiniti Red Bull Racing

115

0

6

Nico Rosberg

Mercedes AMG Petronas F1 Team

96

2

7

Felipe Massa

Scuderia Ferrari

67

0

8

Romain Grosjean

Lotus F1 Team

53

0

9

Jenson Button

Vodafone McLaren Mercedes

47

0

10

Paul Di Resta

Sahara Force India F1 Team

36

0

11

Adrian Sutil

Sahara Force India F1 Team

25

0

12

Sergio Pérez

Vodafone McLaren Mercedes

18

0

13

Jean-Éric Vergne

Scuderia Toro Rosso

13

0

14

Daniel Ricciardo

Scuderia Toro Rosso

12

0

15

Nico Hülkenberg

Sauber F1 Team

7

0

16

Pastor Maldonado

Williams F1 Team

1

0

17

Valtteri Bottas

Williams F1 Team

0

0

18

Esteban Gutièrrez

Sauber F1 Team

0

0

19

Jules Bianchi

Marussia F1 Team

0

0

20

Charles Pic

Caterham F1 Team

0

0

21

Giedo van der Garde Caterham F1 Team

0

0

22

Max Chilton

0

0

Marussia F1 Team

PROSSIMO GP 8 SETTEMBRE GP ITALIA, AUTODROMO DI MONZA

Che cosa rivelano le foto dell’aura?

Il termine aura è usato nelle pratiche medianiche per indicare il supposto campo di energia vitale che circonda i viventi, uomo compreso. Chi crede al paranormale identifi ac infatti l’aura con le radiazioni emesse dal corpo umano (per esempio quelle elettromagnetiche de-

Nei primi aerei supersonici, avvicinandosi alla velocità del suono (oltre i 1.200 km/h) si verifi cavano vibrazioni, scuotimenti e oscillazioni che potevano addirittura causare la rottura della

MOTO GP 2013 Classifica piloti / campionato PILOTA

SQUADRA

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26

Marc MARQUEZ Dani PEDROSA Jorge LORENZO Valentino ROSSI Cal CRUTCHLOW Stefan BRADL Andrea DOVIZIOSO Alvaro BAUTISTA Nicky HAYDEN Aleix ESPARGARO Bradley SMITH Michele PIRRO Andrea IANNONE Colin EDWARDS Hector BARBERA Danilo PETRUCCI Randy DE PUNIET Ben SPIES Claudio CORTI Yonny HERNANDEZ Alex DE ANGELIS Karel ABRAHAM Hiroshi AOYAMA Michael LAVERTY Bryan STARING Javier DEL AMOR

Honda Honda Yamaha Yamaha Yamaha Honda Ducati Honda Ducati ART Yamaha Ducati Ducati FTR Kawasaki FTR Ioda-Suter ART Ducati FTR Kawasaki ART Ducati ART FTR PBM FTR Honda FTR

NAZ.

P.

SPA SPA SPA ITA GBR GER ITA SPA USA SPA GBR ITA ITA USA SPA ITA FRA USA ITA COL RSM CZE JPN GBR AUS SPA

213 187 169 143 127 103 96 92 80 62 59 40 36 25 24 21 20 9 7 7 5 5 4 3 2 1

Str. Marchionale, 20 - Guidizzolo (Mn)

PROSSIMO GRAN PREMIO 1 SETTEMBRE, tel. -338.3960175 GRAN BRETAGNA SILVERSTONE

di Totola Diego e Ivan

Autofficina Via A. Moro, 8 - Tel. 0376.696111 MALAVICINA di 8 ROVERBELLA (MN) Autofficina Via A. Moro, - Tel. 0376.696111 MALAVICINA di ROVERBELLA (MN)

?

p evi che

Si può essere allergici ai baci?

Str. Marchionale, 20 - Guidizzolo (Mn) tel. 338.3960175

Autofficina Autoffi cina Totola Totola di Totola Diego e Ivan

Lo sa

Che sensazioni prova un pilota supersonico?

POS.

PAGINA 41 43

Mantova

struttura. Anche il pilota subiva forti scosse arrivando talvolta a perdere il controllo dell’aereo.

Come si caccia con il falco? Ci sono due modi di cacciare con i rapaci. Il primo sfrutta l’istinto innato del rapace che, liberato, si innalza e compie ampi giri per avvistare la preda: quando l’ha localizzata scende in picchiata e la uccide in volo con gli artigli. Il secondo consiste nel portare l’uccello sul braccio e lasciarlo partire soltanto quando la preda è in vista. La scelta fra i due metodi dipende soprattutto dall’uccello usato: i falconi veri e propri (pellegrino o girfalco) vengono sfruttati in zone aperte

rivanti dall’attività elettrica dei nervi) e le attribuisce proprietà mistiche. Tra i vari tentativi di fotografare l’aura, ci sono quelli che usano raggi infrarossi e quelli basati sul metodo Kirlian. In realtà, i primi misurano le variazioni della temperatura corporea, i secondi gli effetti dell’applicazione di una scarica elettrica su un corpo, che ionizza i gas presenti nell’aria circostante. Nel ’92, Guy Coggins, un ingegnere elettronico americano, ha messo a punto un apparecchio che produce foto Polaroid a colori di un soggetto e della sua aura. Durante la foto viene fatta toccare un’impugnatura, nella quale passa una debole corrente elettrica. Coggins afferma di poter così registrare la reazione della pelle agli stimoli elettrici, traducendola poi in colori con un apposito software. Però i baci sono anche in grado di alleviare le allergie. Lo ha dimostrato l’immunologo giapponese Hajime Kimata, dell’ospedale Satou di Osaka: ha chiesto a 48 pazienti con dermatite allergica o raffreddore da fieno di baciarsi per mezzora con il partner. Dopo le “sedute” di baci, i loro livelli di IgE (anticorpi implicati nelle reazioni allergiche) calavano notevolmente, più di quanto avvenisse con soli abbracci e carezze. Oggi, però, le cose sono cambiate. Il pilota di un moderno aereo supersonico non prova sensazioni fi iche s particolari al superamento della barriera del suono, dato che gli aerei moderni sono progettati per assecondare aerodinamicamente le sollecitazioni provocate dall’onda d’urto. Non ci si accorge nemmeno che durante il volo la struttura dell’aeroplano si allunga e si deforma, a causa della dilatazione termica dovuta al surriscaldamento superfi ciale. olando a velocità così elevate poi, il pilota avvertiva e avverte tuttora l’accelerazione durante lo svolgimento di manovre lungo il piano verticale (transizioni dal volo orizzontale alla salita/discesa) e su quello orizzontale (virate). Tuttavia, negli aerei supersonici, l’intensità dell’accelerazione è appena più forte e prolungata di quella dei normali aerei di linea. dove possono puntare la preda dall’alto, mentre i cosiddetti falchi da polso (astore e sparviero), che hanno ali più piccole, volano basso e sono più agili nei boschi, dove uccidono le prede anche a terra. In entrambi i casi il falconiere, a piedi o a cavallo, è preceduto da uomini o cani che stanano la selvaggina: generalmente pernici, fagiani, o anche piccoli mammiferi come lepri. Il falco non divora la preda perché è abituato a nutrirsi solo della carne che gli prepara il falconiere. Questo, prima di nutrirlo, lancia un richiamo abituale. Così, ogni volta che sente quel richiamo, anche quando ha catturato la preda, il falcone torna sul braccio del padrone.

Perché ogni tanto, mentre ci addormentiamo, ci sembra di cadere? La sensazione di cadere può essere interpretata in maniera differente a seconda che si verifichi durante l’addormentamento oppure in una fase di sonno REM, nell’ambito di un sogno vero e proprio. Nel primo caso è un’esperienza causata da un sussulto nella fase di transizione dalla veglia al sonno (in inglese “sleep starts”), quando l’organismo subisce un processo di graduale interruzione dei segnali sensoriali e di riduzione del tono muscolare. Nel momento di perce-

pire il vuoto, la persona rivive nel sonno un’esperienza già vissuta durante la veglia, come per esempio la perdita di un sostegno oppure di una caduta da un gradino o da un’altezza maggiore, come una sedia. Oltre alla sensazione di caduta, questi brevi sussulti possono accompagnarsi ad allucinazioni e visioni di immagini. Stanchezza eccessiva o ansia possono favorire questi sussulti. Le sensazioni di caduta si possono verifi are c anche nella fase di sonno REM, quando il corpo è completamente immobile e paralizzato e i sogni sono più “vivi” e coinvolgenti. In questo caso il significato non è fi siologico e per interpretare l’eventuale signifi cato bisognerebbe prendere in esame tutta la trama onirica e il profi lo psicologico di chi sta sognando.

Perché in automobile ci si arrabbia tanto? In base a una ricerca dell’Università di Leeds (Inghilterra), circa il 25% degli automobilisti mette in atto abitualmente comportamenti aggressivi: suona il clacson, lampeggia, gesticola, urla, si avvicina pericolosamente all’altra auto. Questi comportamenti dipendono da diversi fattori. 1. Innanzitutto, nel traffico scatta una sorta di competizione fra guidatori: uno studio dell’Università di Stoccolma rivela che il 90% dei patentati si giudica più abile della media. 2. Inoltre, per Raymond Fuller, psicologo del Trinity College di

Dublino, fra automobilisti raramente si ha un rapporto faccia a faccia e, senza le informazioni che derivano dal contatto diretto con l’altro (espressione del viso ecc.), l’empatia, che tenderebbe a calmare gli animi, risulta ridotta.

ia Fer rare r e r si Fio di Bonelli Scilla Maria Via 4 Novembre, 72 Quistello (Mn)

Tel. 0376.618322

silvia.bonelli25@teletu.it


PAGINA 44

G

Mantova

•••••••••••••••••••••• usto PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: eventi@reportermantova.it

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

SAN BENEDETTO PO: SERATA LIRICA

Associazioni Sanbenedettine organizzatrici dell'Opera Lirica con il Patrocinio e la collaborazione del Comune di San Benedetto Po organizzano una Serata Lirica: Con Romanze d'opera e d'operetta di G.Verdi, V.Bellini e altri, presenta la serata il Maestro Direttore Giovanni Pavesi alle ore 18.30 presso il Chiostro di San Simeone, Complesso Monastico Polironiano. A seguire Cena presso il Chiostro di San Benedetto Ingresso concerto con cena: € 22.00 Solo concerto: € 10.00 Prenotazioni da effettuarsi possibilmente entro il 30 agosto c/o: Cartolibreria Feletti di Bernardelli - P.zza Folengo - Tel. 0376/615995

SAN BENEDETTO PO: CERCASI

VOLONTARI PER IL PALIO DELL'OCA

Per il Tradizionale "Palio dell'Oca" che si svolgerà domenica 6 ottobre in occasione della Sagra dal Nedar 2013, cerchiamo giovani corridori con tanta voglia di divertirsi, motivati, maggiorenni, sambenedettini e non… Premi ai vincitori: Buono carburante del valore di 300 € al 1° classificato Cesti di prodotti tipici locali al 2° e 3° classificati Per info: Moreno Bernardelli distributore ERG Via Trieste, San Benedetto Po Cell. 349 2888531

MARCARIA: ROCK A CORTE

Domenica 1 settembre, presso la Corte Castiglioni di Casatico di Marcaria, si svolgerà la manifestazione: Rock a Corte. Dalle ore 17.00 si esibiranno i gruppi: Weeds, Nebbiosa, Sinezamia, Funk Connection, Invisible Man (omaggio ai Queen), mentre alle ore 21.00 vi sarà il concerto dei Modena City Rambles. Dalle ore 17.00 sarà attivo il servizio cucina e bar. L'ingresso è gratuito.

OSTIGLIA:

TEATRO NUOVO M. MONICELLI

Film: Monsters & Co. Ambientato nella città di Mostropoli, una ridente città fabbrica dove risiedono mostri di ogni forma e dimensione, il film vede protagonisti Sulley e il suo migliore amico Mike Wazowsk. La principale fonte di energia nel mondo dei mostri sono le urla di terrore dei bambini, e alla Monsters & Co. un selezionatissimo team di spavento si occupa di raccogliere questa preziosa risorsa naturale. Convinti che siano tossici, i mostri hanno severamente vietato ai bambini l'accesso a Mostropoli. Ma quando una bambina di nome Boo segue Sulley fin nel suo mondo, la carriera dell'adorabile mostro viene messa in pericolo e la sua vita diventa un caos totale. Venerdì 30 ore 21,15 Sabato 31 ore 21,15 Domenica 01 ore18,00- 21,15 Lunedì 02 ore 21,15 Martedì 03 ore 21,15 Prezzi: Intero: €. 6,50 - Ridotto € 4,50 Martedì prezzo ridotto €. 5, 00 Servizio bar, caffé e pop corn caldi.

MANTOVA:

16 DOMENICHE A NATALE

Domenica 1 settembre per le piazze e le vie del centro storico di Mantova, l'Associazione Vere Terre propone "Arte e IIngegno", mercatino degli hobby creativi, dell'artigianato artistico e del vintage, con stand gastronomico.

tempo libero - ristoranti - gastronomia

POGGIO RUSCO: POGGIO NIGHT-LIFE

Dal 28 al 1 settembre torna Poggio Night-LIfe presso Piazzale Zanardi di Poggio Rusco. Tutte le sere dalle 19,00 birra a fiumi, stand gastronomico e concerti live: mercoledì si apre con I Rio, giovedì Cover band, venerdì Gem Boy, sabato Daniele Ronda con special Guest Davide Van De Sfroos, domenica Ostetrika Gamberini con Timothy Cavicchini da The Voice.

RICETTE DELLA CASTELBELFORTE: SETTIMANA: CASTELBELFORTE IN FIERA

Dal 30 agosto al 3 settembre Fiera di Castelbelforte con: orchestre di liscio, stand gastronomico con piatti tipici mantovani come i tortelli di zucca e il risotto alla pilota, nuovo spazio giovani "Food and drink by night", luna park, mercato serale e martedì 3 chiusura con spettacolo pirotecnico.

CASTELLARO LAGUSELLO:

CASTELLARO BUSKERS FESTIVAL

Festival internazionale di artisti di strada che si esibiranno lungo le vie del borgo. In funzione, presso le ex scuole elementari, uno stand gastronomico. Info: www.castellarobuskers.it

•Gusto•

MANTOVA:

FELONICA:

Agosto e domenica 1 settembre sul Lungolago Gonzaga si svolgerà Mantova Medievale: rievocazione storica con ricostruzione di un villaggio medievale, battaglia campali, rievocatori e figuranti, spettacoli medievali, duellanti e armi storiche, artigianato storico, arceri e giochi medievali, didattica per bambini. Info: www.mantovamedievale.it

Dal 30 Agosto al 1 Settembre e dal 6 all'8 Settembre presso il centro sportivo del paese ci saranno stand gastronomici con sale climatizzate per gustare le specialità di pesce.

MANTOVA MEDIEVALE

Palazzo" festa rinascimentale presso Palazzo Secco-Pastore dove si rievoca il banchetto del 1491 tra Francesco Secco D'Aragona, Francesco II Gonzaga ed Ercole I D'Este. Ci saranno attività collaterali per i più piccoli, convegno a tema, visita alle sale quattrocentesche, musica, danze, tamburi e sbandieratori. Domenica parata di figuranti, armigeri, Palio dei Borghi e spettacolo di Fuochi.

SAGRA DEL PESCE DI MARE

CERESARA:

CONVIVIO A PALAZZO

Il 30-31 Agosto e il 1 Settembre a San Martino di Gusnago di Ceresara torna "Convivio a

ATTIVITA’ SVOLTE - Servizio Bar dalle 9.15 alle 24 tutti i giorni - Gioco carte dalle 9.15 alle 24 tutti i giorni - Tombola: Giovedì ore 21 – 23.30 e Domenica ore 15 – 18.30 - Ginnastica: Lunedì e Giovedì ore 9 – 11 e 19.30 - 20.30 Mercoledì e Venerdì ore 19 – 20 - Camminate: Lunedì e Giovedì ore 16 – 17.30 - CORSO DI INFORMATICA: Martedì ore 19 – 21 I corsi di ginnastica, le camminate ed il Corso di Informatica sono organizzati e seguiti da volontari professionisti.

Risotto con radicchio, pere e cannella

Ingredienti per 4 persone: • 320 g riso per risotti • mezzo cespo di radicchio • 2 pere abate • 2 noci di burro • mezza cipolla rossa • 1 bicchiere di porto • 1 pizzico di cannella • parmigiano e burro per mantecare • brodo qb. Preparazione della ricetta: In una padella far fondere la noce di burro e far dorare la cipolla tagliata a cubetti. Unire il riso e lasciarlo tostare per bene, sfumare con un bicchiere di porto e poi aggiungere anche il radicchio e farlo leggermente appassire. A questo punto coprire con il brodo e continuare la cottura finchè il riso sarà cotto. Intanto tagliare le pere a cubetti. Far sciogliere la seconda noce di burro in una padella, unire le pere, fargli prendere calore poi sfumarle con il porto. Insaporire con la cannella e farle saltare fino a che le pere saranno leggermente caramellate, ma ancora sode. Mantecare il riso con burro e parmigiano, unire i cubetti di pera e servire.

Crostata di Pere e Cioccolato

Ingredienti • 300g di farina 00, • 100g di burro, • 2 uova, • 150g di zucchero, • 300g di pere kaiser, • 100g di cioccolato fondente, • 1 cucchiaino di lievito, • un pizzico di sale. • 1 rosso d’uovo per spennellare prima di infornare. Procedimento Montare il burro morbido con lo zucche ro. Aggiungere le

uova ,la farina e il lievito. Impastare velocemente, formare una palla e far riposare in frigorifero per almeno 30 minuti,avvolta nella pel licola trasparente. Fondere a bagnomaria il cioccolato, sbucciare le pere, togliere il torsolo e tagliarle a fette sottili. Dividere la pasta in due parti, una il doppio dell’altra. Foderare con la più grande uno stampo a cerniera di 2426 cm, disporvi sopra le pere e poi il cioccolato fuso. Ricoprire col secondo disco di pasta, sigillare bene i bordi (bagnateli leggermente con un po’ di acqua fredda) e spennellare con il rosso d’uovo appena sbattuto. Mettere in forno già caldo a 180° per circa 25/30 minuti. Servire tiepida con una pennellata di cioccolato fuso.

In collaborazione con il Comune di San Benedetto Po Associazione “Amici di Vasco De Vincenzi” ogni 1° domenica del mese presenta:

AMARCORD

mercatino delle cose vecchie, antiquariato, collezionismo, oggettistica.

domenica

domenica

in occasione della Sagra dal Nedar

domenica domenica

01

settembre

06

ottobre

03 01

novembre dicembre PASTA FRESCA, PIZZA AL TAGLIO E DA ASPORTO pizze con farina senza glutine!

Piazza Marconi, 13 San Benedetto Po - Tel. 0376.620280

IL CENTRO SOCIALE QUISTELLESE CONTA PIÙ DI 600 SOCI.

PARTECIPARE ALLE INIZIATIVE È FACILE: BASTA ISCRIVERSI AL CENTRO CON SOLI €12 ANNUALI

LIBERA UNIVERSITA' - 13° ANNO ACCADEMICO Visita e scarica il programma dell'Università' dal nostro sito: www.csq.altervista.org - Cure termali con servizio pullman: dal 2 al 15 ottobre - Viaggi culturali – almeno 1 viaggio ogni semestre - Intrattenimenti serali: 1 volta al mese - Fiera dei Vini e Formaggi: 11-12-13 ottobre/ 18-19-20 ottobre 2013 A tutte le iniziative possono partecipare solo i Soci in possesso della tessera che comprende anche l’assicurazione.

CENTRO SOCIALE QUISTELLESE – tel. 0376-619906 - Via Oberdan, 2 – 46026 Quistello (MN)


Reporter mn31