Page 1

ReporterMN

RISTORANTE PIZZERIA elegante giardino estivo… Mantova Mantova -- Via Via Acerbi, Acerbi, 10/12 10/12 -- Tel. Tel. 0376.367622 0376.367622 -- Fax Fax 0376.310107 0376.310107 -- reportersegreteria@gmail.com reportersegreteria@gmail.com CI CI TROVI TROVI IN IN TUTTE TUTTE LE LE EDICOLE EDICOLE DI DI MANTOVA MANTOVA EE PROVINCIA PROVINCIA €€ 1,00 1,00 €€ 0,01 0,01 COPIA COPIA OMAGGIO OMAGGIO Numero 2015 • prossima uscita venerdì 6 MARZO 2015 2015 Numero 07 30 •• VENERDÌ VENERDÌ 27 28 febbraio AGOSTO 2015 • prossima uscita venerdì 4 SETTEMBRE

Via Matteotti, 46 - BOZZOLO (MN)

Tel./Fax 0376.91191

SETTIMANALE SETTIMANALED'INFORMAZIONE D'INFORMAZIONEED EDEVENTI EVENTI

UN’OTTIMA ANNATA

• Mantova - Riapre la stazione di via Risorgimento • Grande Mantova - Fiera delle Grazie, numeri da record • Alto Mantovano - Al via la stagione teatrale di Marmirolo • Oltrepò - Profughi al lavoro (volontario) • Sport - Giulia Melli sul tetto del mondo • Eventi - Feste e Sagre a Mantova e provincia • Speciale Millenaria - Tutto quello che c’è da sapere sulla Fiera • Annunci economici

Il sole e le alte temperature estive anticipano la vendemmia: a Mantova atteso un aumento della produzione

Asuka Eo Uno sguardo dall’Oriente A. LOVATTI BERNINI a Pag. 3

SERVIZIO a Pag. 4

anche domenica a mezzogiorno

LEONARDO

cercaci su Facebook

Arge

LABORATORIO ORAFO

Acquista oro usato

. C . O . ntiina D

SI SOSTITUISCONO PILE AGLI OROLOGI

CARNE ALLA BRACE A VOLONTÀ

€ 20

massaggiatrici nuove e bellissime

BEVANDE INCLUSE

SOLO SU PRENOTAZIONE ReporterMN

www.dorado-ranch.com

Tel. 0376.224036

dalmaschiolirio@virgilio.it

320 8276511

Per il preventivo passa prima da me!

Via Acerbi, 38 Mantova

LEONARDO 340.5242323

CENTRO TUINA NOVITÀ SCONTI

ReporterMN

Riparazioni incastonatura e infilatura collane

TUTTOFARE

Pronto casa in generale, muratore, traslochi e sgombero cantine, smontaggio e rimontaggio mobili, giardinaggio, tinteggiature, idraulica, elettrica, pulizie civili, industriali e CONDOMINIALI. Falegnameria in genere e ristrutturazioni mobili. ReporterMN

SCIACCA LUCIO

5 7 8 9 10 11 17 29

VIA F. RISMONDO, 17 PONTEMERLANO DI RONCOFERRARO (MN)

Cell. 328.1285378 MARMIROLO (MN) - Via S. Pertini, 13 Orario continuato 10.00-23.00

˜ ANCHE DOMENICA ˜

Viaggi organizzati in giornata con i nostri mezzi nei giorni

GIOVEDÌ - DOMENICA

✓ Medici Specialistici Qualificati al vostro servizio ✓ Attrezzature di ultima tecnologia avanzata ✓ Materiali Certificati CEE di OTTIMA QUALITÀ e GARANZIA

GRATIS!

. Primo viaggio . Prima Visita . Panoramica . Preventivo + Omaggio Promozione del Mese a lavori accettati e iniziati in giornata!

PREZZI STREPITOSI in clinica con RISPARMI FINO AL 70% per LA CURA AI TUOI DENTI!!!!!

Prenota la TUA VISITA alla Segreteria Italia Tel.

333 6909388


PAGINA 2

Mantova

Cerbetto

ReporterMN

ReporterMN

CEREA: Via Paride 49 - Tel. 0442 320257

www.cerbettoviaggi.it gruppi@cerbettoviaggi.it

SEGUITE LE NOSTRE PROPOSTE ANCHE SU FACEBOOK

VIAGGI DI 1 GIORNO Sabato 29 Agosto

Serata a RIVA del GARDA: NOTTE di FIABA

Domenica 6 Settembre LA RIVIERA DEL BRENTA e le VILLE VENETE L'antico percorso del Burchiello

€ 35,00 PRANZO INCLUSO € 120,00

Domenica 6 Settembre FORTE DEI MARMI… la spiaggia dei VIP e il Mercato del Forte

€ 43,00

Domenica 13 Settembre Le isole di Venezia: MURANO BURANO e TORCELLO

€ 71,00

Domenica 20 Settembre RAPALLO e PORTOFINO

€ 70,00

Domenica 4 Ottobre

AREZZO: Una splendida città d'arte in Toscana

€ 60,00

Domenica 11 Ottobre

COMACCHIO: Sagra dell'Anguilla

Domenica 18 Ottobre

MERANO e la Festa dellUVA

Domenica 18 Ottobre

MERANO: I Giardini della PRINCIPESSA SISSI

€ 49,00 + biglietto

Domenica 25 Ottobre

FIRENZE: La Galleria degli UFFIZI

€ 60,00 + biglietto

CENTRO SPORTIVO • PARCO ACQUATICO (orario apertura piscine dalle 10,00 alle 19,00)

www.picoverde.it

€ 35,00 € 40,00 + biglietto

Domenica 15 Novembre La bistecca fiorentina e OUTLET VILLAGE a Barberino del Mugello

€ 75,00

Domenica 15 Novembre Domenica di shopping: OUTLET VILLAGE a Barberino del Mugello

€ 28,00

SPECIALE EXPO: 19 SETTEMBRE - 10 OTTOBRE - 18 OTTOBRE € 35,00 + biglietto - EVENTO DA NON PERDERE!!!!!

VIAGGI DI PIÙ GIORNI € 1.130,00

8 gg in pullman

Isole Tremiti e i Trulli di Alberobello Nuova partenza

€ 670,00

5 gg in pullman

Dal 3 al 4 Ottobre

Week-end tra ARTE e GUSTO nelle Marche

€ 178,00

2 gg in pullman

Dal 8 al 11 Ottobre

L'ISOLA DI MALTA, una perla del Mediterraneo

€ 845,00

4 gg in aereo

Dal 14 al 15 Novembre

Week-end con "Cerbetto Viaggi" a bordo dell'ammiraglia MSC PREZIOSA € 175,00/interna - € 190,00/balcony

2 gg in pulman + nave

Prossima programmazione Autunno Inverno 2015/2016 presto online sul sito: www.cerbettoviaggi.it PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI presso la nostra sede o le nostre agenzie partner: APE MAIA VIAGGI NORSA VIAGGI I VIAGGI DI CRITA VIRGILIANA HOLIDAYS DAMA VIAGGI TUFFETTO VIAGGI TOUR TRAVEL POINT ZAP VIAGGI

P.zza S. Giorgio, 19 - S. Giorgio di Mantova Via G. Chiassi, 73 - Mantova Via Pomponazzo, 38 - Mantova Via Parri, 3 V - Curtatone (MN) Via XX Settembre, 25 - Mantova Via B.Greppa, 3/B - Nogara (VR) Corso Garibaldi, 89 - Castel D'ario (MN) P.zza Matteotti, 10 - Ostiglia (MN)

Tel. 0376 370217 Tel. 0376 355054 Tel. 0376 1851180 Tel. 0376 221368 Tel. 0376 355314 Tel. 0442 511434 Tel. 0376 1514766 Tel. 0386 31839

RELAX E DIVERTIMENTO

• Abbonamento stagionale

ingresso feriale

• Abbonamento stagionale

• ingresso intero feriale € 10,00 • ingresso convenzionale feriale € 8,00 • ingresso ridotto feriale € 7,00

• Abbonamento stagionale

ingresso festivo

intero/ridotto* € 95,00/€ 55,00 intero + 1 ridotto* € 139,00 2 interi + 1 ridotto* € 199,00

• Abbonamento stagionale

2 interi + 2 ridotto* € 239,00

• ingresso intero/ridotto festivo € 14,00/€ 8,00 • ingresso pom. festivo intero dopo le 15:00 € 8,00 • ingresso pom. festivo ridotto dopo le 15:00 € 8,00 • ingresso gruppi feriale/ridotto € 6,00/€ 5,00

* bambini da 3 a 10 anni e over 65 - servizi a pagamento: lettino € 2,00

Via Ossario, 19 - Custoza di Sommacampagna (VR) Tel. 045 516025 - picoverde@picoverde.it

ingresso feriale/festivo

TOUR della SICILIA I sassi di MATERA e la PUGLIA:

abbonamenti 2015

Dal 20 al 27 Settembre Dal 23 al 27 Settembre


• di Alessandra Lovatti Bernini

Uno sguardo dall’Oriente

ASUKA EO

Giappone”. Perchè proprio la cultura della carne? “In Giappone, ma anche in Europa e in generale in occidente, la gente per la maggior parte vede la carne già impacchettata e la compra. Molti non immaginano che quella carne prima era un animale. Sembra assurdo, ma è così. Manca la percezione di che cosa sia in realtà il pacchetto di carne che c’è nel carrello. Penso anche che la maggior parte di noi non riuscirebbe ad uccidere nessun

animale, eppure lo mangia. Quando ho iniziato a studiare psicologia, sentivo una certa incompatibilità tra questi due aspetti. Avevo anche visto un cortometraggio dal titolo ‘Meat Love’ di Jan Svankmajer. Era un film estremamente semplice, dove le carni danzavano come fossero amanti. In fondo, però, erano solo blocchi di carne”. Qual è stato il momento in cui hai sentito che il tema della carne ti spingeva a porti tanti quesiti? “Una volta, da piccola, sono an-

data in una fattoria con la mia famiglia e ho visto dei vitellini. Erano tenerissimi. Pensavo che fossero bellissimi, poi di colpo mi sono bloccata e ho pensato: Ma io li mangio!. A quel punto ho detto a mia madre che non avrei più mangiato carne. All’epoca avevo un gatto, da me amatissimo. Mia madre mi ha risposto: ‘Impedirai anche al tuo gatto di mangiare carne?’. Dentro di me ho pensato che i gatti non possono prendersi cura di ciò che mangiano, mentre gli esseri umani sì. Ma

In alto, l’artista giapponese Asuka Eo durante una visita a Firenze. Sotto, due sue opere pittoriche

anche gli esseri umani sono animali.” Sei vegana? “No”. Come hai coniugato i pensieri sugli animali e sulla carne, con il fatto che tu mangi carne? “Alla fine dei miei studi di psicologia, sono arrivata alla conclusione che le persone possono scegliere cosa mangiare, possono magiare carne o non mangiarla. Quello che fa la differenza è la consapevolezza, è l’averci pensato prima. In altre parole, una persona decide di

mangiare carne, nonostante abbia la consapevolezza che prima quello era un animale”. Anche tu fai arte. Perchè? “Mio nonno, mia nonna e mia madre sono artisti. Per i miei nonni, che erano pittori, non era un lavoro per vivere, anche se ogni tanto vendevano alcuni dei loro quadri. Mia madre disegna fumetti, ma non ama rivelarlo. Preferisce dire che si occupa di disegno, più in generale, anche perchè ad esempio ha disegnato le copertine di molti libri”. Qual è invece il significato della tua arte? “Uno strumento di comunicazione. E’ una lingua per i miei sentimenti”. Tu ami moltissimo viaggiare e in particolare ami l’Europa. “Sì, ho viaggiato molto. Il mio primo viaggio in Europa è stato nel 2011, quando sono andata un mese a Vienna per un corso intensivo di tedesco. Questo è stato anche il primo viaggio ‘in solitaria’, per cui è stato doppiamente importante”. Parlaci del tuo incontro con Mantova? “Nel 2013 sono venuta in Italia con amici e abbiamo visitato alcune tra le città d’arte più belle: Firenze, Venezia, Milano. In quell’occasione ne ho approfittato per salutare un’amica mantovana che ho conosciuto a Vienna e ho visitato Mantova, che mi ha impressionata per la sua bellezza. In particolare, quando ho visto il Castello di San Giorgio in notturna, illuminato, pensavo di vivere in un film. Mi ha emozionata tantissimo. Amo l’Italia e amo Mantova. A Tokio è quasi impossibile vedere costruzioni antiche, perchè tutto è stato distrutto durante la guerra e in generale in Giappone ci sono troppe persone in poco spazio. L’Italia invece è ricchissima di palazzi antichi e ho visto con i miei occhi come in Italia il paesaggio venga tutelato, così come le opere d’arte. Noi in Giappone, non possiamo proteggere i palazzi antichi o perchè non li abbiamo o per causa dei terremoti che distruggono tutto”. Credi che ci siano somiglianze fra la cultura giapponese e quella italiana? “La prima impressione può far pensare che siano culture completamente differenti. Ma a guardarci bene, trovo che sia molto simile il senso dell’umorismo trascinante e il senso del bello. Italiani e Giapponesi sono persone estremamente eleganti. In ultimo, la terza cosa che ci unisce, sono i cigni bianchi che nuotano nel lago di Mantova... li abbiamo anche noi!” ReporterMN

dal 1981

Tesori d'arte

gioielleria | laboratorio | orafo

L’esperienza dà garanzia e sicurezza al rinnovo del vostro serramento con trattamenti specifici e prodotti all’avanguardia. Loc. Tezze - Cavriana (MN) - Tel. 0376.826102 Cell. 339.8350889 - info@vecasnc.it

Via Matteotti, 109 POGGIO RUSCO (MN) ReporterMN

Q

uesta settimana incontriamo Asuka Eo, giovanissima artista e psicologa giapponese con Mantova nel cuore, che ci condurrà attraverso un viaggio introspettivo sulla consapevolezza delle nostre abitudini alimentari e ci parlerà della sua arte come mezzo espressivo. Infine, ci dirà in quali aspetti – inaspettati - la cultura italiana e quella giapponese sono simili. Cara Asuka, raccontaci un po’ di te. “Mi chiamo Asuka Eo e sono nata a Mitaka, una zona tranquilla e molto verde, di Tokio, nel 1989. Mitaka è molto famosa per il parco Inokashira, che in primavera è un’esplosione di fiori di ciliegio. Alle superiori mi sono specializzata in inglese. La mia scuola accettava studenti stranieri. Ne ho incontrati molti e ciò ha contribuito ad aprire la mia mente”. All’università che cosa hai deciso di studiare e perchè? “Mi sono iscritta a psicologia e teoria dell’arte. Mi interessava molto la psicologia e il professore che teneva i laboratori era una persona stranissima. In un certo senso mi affascinava. Era un francese, un po’ pazzo, non seguiva affatto le regole dell’università. A volte entrava in classe durante le ore degli altri professori. Apriva la porta e diceva ‘Yahaaaaaa! Sorpresa!’, poi chiudeva la porta. Talvolta l’università è noiosa, e ho pensato che i suoi laboratori non lo fossero”. In generale, in Giappone le regole sono molto rigide? “No, le regole sono strane più che rigide. Ti sorprenderesti. Nell’azienda in cui lavoravo prima, al mattino dovevamo ballare. Lo detestavo”. Che cosa facevate durante i laboratori di psicologia? “Spesso parlavamo di noi, dei nostri sogni, dei nostri traumi. Erano lezioni molto interessanti. Dovevamo però tenere i segreti, e non parlare dei nostri laboratori agli altri, perchè lavoravamo sulle nostre anime e sulle nostre interiorità. Il professore ci aveva chiesto ‘il segreto professionale’. Penso che le mie lezioni fossero totalmente ‘eretiche’. Non studiavo gli aspetti tecnici, ma mi interrogavo su cosa fosse la vita. E invece le lezioni di arte? “Coniugavo le lezioni di arte con quelle di psicologia. Studiavo cibo e arte perchè tutto questo era connesso con la mia vita. Per quello che riguarda il cibo, in particolare mi occupavo della cultura della carne in

PAGINA 3

Mantova - PAGINA 3 Mantova

IL PERSONAGGIO

TEL. 0386 734118

tesorid.arte2010@libero.it seguici su


PAGINA 4 PRIMO

Mantova - PAGINA 4 Mantova

PIANO

E’ GIÀ TEMPO DI VENDEMMIA! Il gran caldo anticipa la raccolta. Nel Mantovano atteso un aumento della produzione

V

L’INTERVISTA

RONDELLI (COLDIRETTI): “SARÀ UN’OTTIMA ANNATA” Gianni Rondelli è il funzionario della Coldiretti Mantova che si occupa da anni del mercato e della produzione vitivinicola nella nostra provincia. Rondelli, che produzione avremo quest’anno? “Sarà un’ottima annata. Difficile fare previsioni numeriche, ma di sicuro avremo una raccolta qualitativamente e quantitativamente superiore all’anno scorso. Merito del grande caldo di luglio, ma anche dell’abbassamento delle temperature che abbiamo registrato dopo Ferragosto e che garantiranno un eccellente livello di sapori e aromi del vino”. Nel frattempo, la vendemmia è già cominciata. “Hanno cominciato i bianchi delle colline moreniche già a metà agosto, poi via via i bianchi della bassa. Per quanto riguarda l’uva rossa invece direi che il calendario tradizionale è rispettato con la raccolta del lambrusco che comincerà nei primi giorni di settembre”. Qual è lo stato di salute del settore vitivinicolo? “E’ buono, soprattutto per quanto riguarda i vini della collina dove si registra una maggior presenza di cantine produttrici in proprio, a differenza della bassa dove invece è maggiore il conferimento presso cantine sociali”. Per tutti, comunque, sono in arrivo importanti novità legislative. “Dal primo gennaio del 2016, su richiesta della Comunità Europea, l’Italia dovrà modificare la disciplina relativa ai diritti di impianto. Si tratta di un grosso cambiamento che prevede la richiesta di un’apposita autorizzazione da parte del Ministero per l’impianto di nuove vigne. A seconda dell’impatto burocratico sulla riforma, sapremo se si tratterà di una novità più o meno gradita ai produttori”.

endemmia in anticipo, soprattutto per i bianchi. E vino di ottima qualità. Queste le conseguenze del sole e delle alte temperature dell’ultimo mese, che hanno favorito la maturazione dei grappoli. Buone anche le previsioni sulla quantità: nel Mantovano si punta a un aumento del 10% rispetto allo scorso anno. Le stime sulla vendemmia sono state diffuse nei giorni scorsi da Coldiretti in occasione della prima raccolta di stagione: i primi grappoli sono stati staccati nei filari dell’azienda Faccoli di Coccaglio (Bs), nella zona del Monte Orfano, che è tradizionalmente la prima a partire in tutta la Regione e a livello nazionale. A ruota l’Oltrepò pavese e il resto della Lombardia. Per il Mantovano, si è partiti dai bianchi delle colline moreniche: qui le aziende hanno cominciato a vendemmiare subito dopo Ferragosto. In partenza anche la raccolta del Lambrusco Mantovano Doc in linea rispetto al calendario tradizionale. Sul fronte delle quantità, secondo un monitoraggio della Coldiretti regionale, la produzione dovrebbe crescere tra l’8 e il 10 per cento rispetto al 2014, con una resa finale di circa 1 milione e 400 mila ettolitri. Con l’inizio della vendemmia in Lombardia – continua la Coldiretti regionale – si attiva un motore economico che guarda sempre più oltre confine, con l’export che da solo vale circa 280 milioni di euro. Stati Uniti, Germania, Regno Unito, Svizzera, Canada

e Giappone i mercati principali, ma si stanno aprendo spazi anche in Cina, Messico e Australia. La vendemmia coinvolgerà tremila imprese, concentrate soprattutto nelle province di Pavia, Brescia, Mantova (circa un migliaio per 1700 ettari di superficie vitata), Sondrio, Bergamo e Milano, per un totale di 21 mila ettari di superficie vitata. L’intera filiera, fra occupati diretti e indiretti, temporanei

vendita del vino e occupa 1,25 milioni di persone. A Coldiretti fa eco Confagricoltura che con le previsioni si sbilancia indicando anche un numero. “Il 2015, con un quasi più 13% circa stimato di uve prodotte, in media, sul territorio nazionale, dovrebbe consentirci di recuperare il calo produttivo della scorsa annata, molto penalizzante in termini quantitativi, anche se rimaniamo comunque

quest’anno si annuncia bene, grazie al favorevole andamento climatico: inverno freddo, primavera piovosa ed estate calda e asciutta. Certamente, avverte Confagricoltura, molte variabili sono aperte, a partire dall’evoluzione meteo delle prossime settimane. L’aumento medio produttivo atteso, a parere di Confagricoltura, dovrebbe consentire di attestarsi a 7 milioni di tonnellate di uve raccolte.

e fissi, offre lavoro – stima la Coldiretti regionale - a circa 30 mila persone in Lombardia. A livello nazionale - secondo la Coldiretti - si prevede con una produzione stimata in aumento di almeno il 5 per cento rispetto allo scorso anno, per un totale atteso di circa 44 milioni di ettolitri, con ottima qualità. Per un settore che genera quasi 9,5 miliardi di fatturato solo dalla

al di sotto della produzione di due anni fa”. E’ questo il commento dell’associazione di categoria sui primi dati previsionali elaborati dal proprio Centro studi, sulla base della consueta rilevazione condotta su diverse centinaia di aziende, tra le più prestigiose del panorama vitivinicolo nazionale. Dopo l’annata del 2014, decisamente scarsa in volume,

“Le nostre proiezioni – dichiara all’agenzia Adnkronos, Andrea Faccio, presidente della Federazione vino di Confagricoltura - sono frutto di una rilevazione differenziata sul territorio. In alcune zone l’incremento delle rese è decisamente superiore, in altre, a causa di calamità naturali impreviste, si è perfino registrato un calo delle quantità raccolte”. (g.c.)

Falegnameria dei Colli snc

di Compri M. e Gaeta A. Via Trentino, 8 - Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 803077 - Fax 0376 802259 info@falegnameriadeicolli.it www.falegnameriadeicolli.it

DIVISIONE INFISSI SERRAMENTI E PORTE in legno di tutte le essenze e tipologie

DIVISIONE ALLUMINIO serramenti, vetrate, facciate continue ALUK SISTEMI BREVETTATI

DIVISIONE GARAGE porte e portoni sezionali, bascolanti

DIVISIONE CASA CLIMA

NUOVO reparto di RESTAURO e RIVERNICIATURA SERRAMENTI e SCURI

PREVENTIVI GRATUITI

…vi aspettiamo nel nostro showroom

ReporterMN ReporterMN

blocchi spalle coibentati spalle prefabbricate e cassonetti a scomparsa.

Piazza Garibaldi, 16/A Campitello di Marcaria (MN) Tel. e fax 0376 926255 - info@mantovazoo.it

www.mantovazoo.it


PAGINA 5

MANTOVA

Mantova - PAGINA 5 -

PAGINA 3

Mantova

ReporterMN

Strada degli Squadri, 10/1 Guidizzolo (MN)

Officina Meccanica Restauro vespa e moto d'epoca

Tel. 0376 1818267

Cell. 338

paso.moto@alice.it

Ricambi nuovi ed usati

VIALE RISORGIMENTO: RIAPERTA LA STAZIONE P

Lavori per 30.000 euro per il ripristino di pulizia, confort e sicurezza

iù comfort e sicurezza per gli utenti del trasporto pubblico. E’ stata infatti riaperta al pubblico la stazione passante di viale Risorgimento dopo il termine dei lavori di riqualificazione finalizzati a restituire agli utenti del trasporto pubblico una struttura pulita, confortevole e sicura. Una spesa di 30.000 euro, di cui 25.000 dal Comune di Mantova, per rispondere in modo concreto e tempestivo ad un'esigenza pervenuta dagli utenti stessi e dagli abitanti della zona che chiedevano il ripristino della struttura, vittima nel corso degli anni di numerosi atti di vandalismo. Danneggiamento degli interni e delle pareti, tentativi di scasso dell'emettitrice e di furto degli arredi hanno degradato nel tempo una struttura estremamente funzionale e confortevole che era diventata ritrovo di vandali e soggetti poco raccomandabili. L'opera di riqualificazione ha previsto pertanto un intervento radicale finalizzato a ridurre al minimo le possibilità di ulteriori danneggiamenti futuri alla stazione passante: non è

La stazione Apam di Viale Risorgimento

più una struttura chiusa ma i 12 piloni sostengono ora una struttura aperta con un numero di panchine maggiore rispetto al passato per garantire il più alto comfort possibile agli utenti del trasporto pubblico e l'installazione di tre telecamere collegate con la sala operativa della Polizia Locale garantisce una sempre maggior sicurezza. I tre occhi elettronici, di nuova generazione e ad alta risoluzione, consentono di poter

monitorare l'area davanti, sotto e perfino dietro la pensilina della stazione passante, dove sono presenti anche alcuni esercizi commerciali. Le nuove telecamere sono conformi alle specifiche richieste dal Ministero dell'Interno e si vanno ad aggiungere alle altre undici preesistenti in zona. Quella della stazione passante di Viale Risorgimento è stata una riqualificazione di natura strutturale, ma anche estetica in confor-

mità con le esigenze di tutela paesaggistica del Comune di Mantova e con i vincoli culturali e architettonici finalizzati a preservare la bellezza della città. Un esempio su tanti, il posizionamento delle panchine, che non sono solo aumentate numericamente ma sono state anche collocate in modo tale da permettere di ammirare il paesaggio circostante fino, in alcuni punti, all'esedra di Palazzo Te. L'opera di ristrutturazione è durata 40 giorni dove il disagio per gli utenti del trasporto pubblico è stato minimo. I lavori sono stati effettuati dopo la fine delle scuole quando il numero degli utenti fisiologicamente si riduce a causa delle vacanze estive e non ha previsto alcuna variazione del servizio. Riapre oggi una stazione passante rinnovata nell'estetica, confortevole e sempre più funzionale e sicura che a breve ospiterà una nuova bacheca informativa dove utenti abituali e occasionali potranno trovare ogni informazione riguardante il trasporto pubblico di Mantova e provincia e tutti i servizi offerti da Apam.

L’ANNIVERSARIO

62 ANNI SENZA “NIVOLA”

va nei giardini di Largo Pradella. Alla commemorazione erano presenti cittadini e autorità locali, tra le quali, il presidente dell’Aci Mantova Giancarlo Pascal, l’assessore del Comune di Mantova Iacopo Rebecchi e il presidente della Provincia Alessandro Pastacci. “Siamo qui per ricordare il nostro campio-

ANIMAL PARADISE OFFERTE e PROMOZIONI

L’esperienza dà garanzia eti rite Cric Coco a mano e sicurezza ate allev al rinnovo Porcellin del vostro i d'India Schesir serramento Secco Dog con trattamenti …DIS 3 kg € 8.80 CUS!! ! specifici 12 kg € 29.90 e prodotti ORARIO DI APERTURA 9.15-12.45 • 15.45-19.45 all’avanguardia.

V. Bertani, 40 - MANTOVA - Cell. 333.3260632 centro città dietro la Rotonda di S. Lorenzo. No varco No ZTL

Loc. Tezze - Cavriana (MN) - Tel. 0376.826102 Cell. 339.8350889 - info@vecasnc.it

animal.paradise.mn@gmail.com

LA NOMINA

PETER ASSMANN NUOVO DIRETTORE DI PALAZZO DUCALE Tra le tanto discusse nomine di direttori stranieri nei luoghi culturali italiani ce n’è anche una che riguarda Mantova, in particolare l’austriaco Peter Assmann promosso dal ministro Franceschini alla guida di Palazzo Ducale. “La nomina a nuovo direttore di Palazzo Ducale dello storico dell’arte il professor Peter Assmann – commenta il sindaco di Mantova Mattia Palazzi - sono convinto che aiuterà la nostra città ad internazionalizzarsi. Desidero fare al professor Assmann le più vive felicitazioni e sottolineare l’attenzione che il Comune rivolge al futuro di Palazzo Ducale. Questo museo, con il meraviglioso palazzo che lo ospita, rappresenta, insieme a Palazzo Te, la realtà più importante della nostra città. Mantova è straordinariamente ricca di cultura, ma è anche bisognosa di grandi energie per rendere tale cultura un motivo di orgoglio, di riconoscimento, di crescita civile ed economica.Spero vivamente di poter presto incontrare Assmann e di avviare con lo stesso, e con i suoi validi collaboratori, una stagione di proficue intese per dare alla nostra comunità e a tutti coloro che amano Mantova un futuro ricco di occasioni, capace di portare la città ai livelli che merita. A settembre nominerò il nuovo Comitato Scientifico di Palazzo Te e da subito lavoreremo per costruire una condivisa e forte strategia culturale per Mantova”. Peter Assmann, 61 anni, storico dell’arte, nato a Zams, nel Tirolo, ha compiuto i propri studi universitari a Innsbruck, dove ha conseguito il dottorato di ricerca in storia dell’arte. Ha studiato e lavorato anche a Firenze, presso il Deutsches Kunsthistorisches Institut. Dal 2002 al 2012 è stato Presidente della Asso- Peter Assmann ciazione dei musei austriaci (Museumsbund Österreich). Ha diretto l’Oberösterreichischen Landenmuseen di Linz e il Museo Angerlehner in Thalheim bei Wels e ha curato numerose mostre di livello internazionale. Insegna alla Johannes Kepler Universität di Linz e alla Università di Vienna. Dal 2011 è nel Comitato scientifico del Museo del Castello del Buonconsiglio diTrento. ne - ha detto Pascal -, il suo nome e le sue imprese sono conosciute in tutto il mondo. Ci sono pervenuti in questi giorni telegrammi provenienti da molte nazioni, dall’America al Giappone”. Il presidente dell’Aci Mantova, poi, ha ricordato che saranno circa 350 gli equipaggi, provenienti da tutto il mondo, che parteciperanno al “GP Nuvolari” in programma dal 18 al 20 settembre (partenza e arrivo in piazza Sordello). L’assessore

Rebecchi, oltre ad aver portato i saluti da parte del sindaco Mattia Palazzi, ha ricordato l’importanza della figura di Nuvolari per Mantova ed ha sottolineato la volontà dell’amministrazione comunale di collaborare con l’Aci, sia per le manifestazioni in ricordo del “Nivola” che per iniziative riguardanti la viabilità e la sicurezza stradale. “Nuvolari è un simbolo, un’icona del territorio mantovano” ha concluso Pastacci. ReporterMN

dal 1981

Tesori d'arte

ReporterMN

OGNI MESE

Da sinistra Jacopo Rebecchi, Giancarlo Pascal e Alessandro Pastacci

gioielleria | laboratorio | orafo

Via Matteotti, 109 POGGIO RUSCO (MN) ReporterMN

Il grande campione Tazio Nuvolari è ancora vivo nel ricordo e nei cuori dei mantovani e dei tanti appassionati di motori. Per il 62° anniversario della sua scomparsa, martedì 11 agosto, si è svolta la tradizionale cerimonia con la deposizione di una corona d’alloro sul monumento dedicato al “Nivola”, che si tro-

7637493

TEL. 0386 734118

tesorid.arte2010@libero.it seguici su


AM

A

IN I I AR

UNO DEI PRINCIPALI CENTRI ODONTOIATRICI DELLA REGIONE

T SI EN EN S LL E I PR M

A R E

FI

e torna il sorriso…

www.rident.hr

I nostri servizi ˜ ˜ ˜ ˜ ˜ ˜ ˜ ˜ ˜ ˜ ˜ ˜

PREVENZIONE IMPIANT RI E CHIRURGIA ORALE PROTESI FISSA PROTESI MOBILE ORTODONZIA ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ODONTOIATRIA ESTETICA PARODONTOLOGIA PEDODONZIA RADIOLOGIA LABORATORIO ODONTOTECNICO STERILIZZAZIONE E DISINFEZIONE

Si organizzano viaggi andata e ritorno in giornata per il Policlinico di Parenzo (Porec) e Fiume (Rijeka) con partenze settimanali dalle province di Mantova, Cremona e Parma Policlinico Rident a Fiume

Policlinico Rident a Parenzo

dal dentista si va in Croazia

COMPETENZA E PROFESSIONALITA' GARANZIA E CERTIFICAZIONE

IA

RISPARM

dal 40% al 70% RA CU PER LA I DEI TUO DENTI

ReporterMN

GRATIS è il viaggio che fa la differenza Per qualsiasi occasione ed esigenza, Simonazzi Trasporti è l'autista che con professionalità e puntualità, ti ACCOMPAGNERÀ a destinazione GUIDANDO al POSTO TUO…

PRIVATI

• Transfer e Accompagnamento • Escursioni e Visite • Cerimonie ed Eventi • Vita Notturna

• • • •

PRIMO VIAGGIO A/R PRIMA VISITA LASTRA PANORAMICA CONSULTO PREVENTIVO

AZIENDE

• Transfer e Trasporti Aziendali • Shuttle• Gestione Eventi • Consegne Prioritarie

Per ottenere il tuo preventivo personalizzato CHIAMA: 335 658 8215 info@simonazzitrasporti.it PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI: (referenti per le province di Mantova, Cremona e Parma)

IRENE 366 2272786 • GABRY 366 2272785 loris_cides@hotmail.it • RIDENT POLICLINICO con LORIS

ReporterMN

O


PAGINA 7

Mantova - PAGINA 7 Mantova

GRANDE MANTOVA

NUOVA APERTURA APERTURA ·· ·· NUOVA

Bar - Ristorante - Pizzeria

Cares

ReporterMN ReporterMN

pranzo pranzo di lavoro lavoro di

O TO RT ER PE AP A TII TT UT TU T NII RN OR GIIO II G

con menù menù fi fisso sso con

Via Stradella, Stradella, 41/43 41/43 -- Stradella Stradella di di Bigarello Bigarello (MN) (MN) -- Tel. Tel. 0376 0376 45464 45464 Via

€ 10,00

FIERA DELLE GRAZIE: UN GRANDE SUCCESSO (NONOSTANTE IL METEO) I temporali non hanno guastato un’edizione che passa in archivio con numeri da record

Una delle opere realizzate sul sagrato delle Grazie

dello scorso anno. La pioggia, quindi, non ha contribuito in nessun modo a far diminuire l’afflusso di visitatori alla fiera. Più che soddisfatti gli organizzatori, a partire dal sindaco di Curtatone Carlo Bottani. “Ho già vissuto la fiera da amministratore – commenta il sindaco – ma viverla in prima persona

è tutta un’altra cosa. Sono pienamente contento dell’evento, di come è stato organizzato e del lavoro svolto”. Il sindaco Bottani è rimasto felicemente affascinato dalle opere dei Madonnari, seppur siano state cancellate troppo velocemente dalla pioggia. Un sogno avverato quello di vedere i dipinti in

fotografie, proiettate sul maxi schermo la sera di Ferragosto durante le premiazioni. Pratica questa che sarà sicuramente da ripetere negli anni, al di là delle necessità dovute al maltempo. Soddisfazione espressa anche da Riccardo Goatelli, coordinatore del Comitato fiera. “Nonostante le difficoltà legate al tempo che non ci ha per niente aiutato – dice Goatelli – la macchina organizzativa ha lavorato egregiamente, arrivando ad offrire una proposta molto interessante sotto ogni punto di vista. In questi giorni abbiamo dovuto affrontare diverse avversità ma la fiera ha tenuto benissimo”. La soddisfazione arriva anche per quanto riguarda i Madonnari che quest’anno hanno apprezzato in pieno l’accoglienza ricevuta, a partire dal campus allestito accanto alle ex scuole elementari della frazione. Lo spazio è stato vissuto fino in

CURTATONE

UN PREMIO PER I RIFIUTI RICICLATI Massimo Zanichelli, Responsabile Commerciale di Mantova Ambiente, a nome dell’Associazione Comuni Ricicloni, di Legambiente e Consorzio Italiano Compostatori, ha premiato il Comune di Curtatone con la seguente motivazione: “per avere attuato con successo il Piano Rifiuti della Provincia di Mantova, raggiungendo dei risultati significativi in termini di qualità di rifiuti raccolti in maniera differenziata, ed aver valorizzato il rifiuto organico producendo compost con Marchio di Qualità CIC”. Il premio riguarda l’iniziativa di Legambiente “Comuni ricicloni” riferita ai dati del 2015. Il Comune di Curtatone si è qualificato al 16° posto tra i comuni lombardi partecipanti con oltre 10 mila abitanti, con

una percentuale di raccolta differenziata dell’84,13%, migliorando nettamente rispetto al 48° posto raggiunto nel 2013. A fine luglio, presso la sede di Mantova Ambiente, Laura Brambilla responsabile nazionale di “Comuni ricicloni” ha consegnato ai 57 sindaci mantovani presenti, l’attestato di “Comune riciclone 2015”. «Il merito di questo riconoscimento – ha commentato l’assessore al territorio Luigi Gelati – va dato sicuramente al personale dell’ufficio ecologia del nostro comune che ha saputo lavorare egregiamente in questi ultimi anni». Il Comune di Curtatone ha ottenuto un ulteriore piazzamento: per la raccolta dell’umido si è piazzato al secondo posto in provincia di Mantova.

Massimo Zanichelli (a sinistra) e Luigi Gelati

STUDIO DENTISTICO

DOTT. MARCO DE BATTISTI ...HAI SENTITO CHE PREZZI!!!!!!! PRIMA DI PARTIRE PER LA CROAZIA PASSA DA NOI, NON RESTERAI DELUSO.

Ti OFFRIAMO • Visita • Radiografia panoramica e Preventivo GRATUITI NIENTE FINANZIAMENTI ma PAGAMENTI DILAZIONATI in un anno SENZA INTERESSI

Accoglienza, esperienza, professionalità, solo materiali italiani e ASSISTENZA GRATUITA 6 giorni su 7 tutto l'anno

fondo dai Madonnari, assieme anche agli amministratori, tra cui il sindaco Bottani che ha passato buona parte della serata in loro compagnia. “Si può fare ancora meglio – continua Goatelli – ma credo che abbiamo fatto un passo in avanti per creare quella sinergia necessaria tra gli artisti invitati e gli organizzatori della fiera. Il numero di presenze è sensibil-

mente aumentato, fino ad arrivare ai quasi 170 di quest’anno, contro il centinaio degli anni passati. Abbiamo inoltre voluto valorizzare la sponda del lago, con diverse iniziative tra cui l’inaugurazione che già si ripete da alcuni anni e non da ultimo il pranzo con i Madonnari”. La fiera 2015 è già stata archiviata ma già si pensa alla prossima edizione.

BORGOFORTE

I GIORNI DELLA SAGRA DI SAN GIOVANNI Da venerdì 28 agosto torna il tradizionale appuntamento con la sagra di San Giovanni, a Borgoforte. La manifestazione, che durerà fino al 30, è patrocinata dal Comune di Borgo Virgilio e sarà l’occasione per aprire le porte del forte Magnaguti, in cui si svolgeranno diversi appuntamenti. Ecco il programma. Venerdì: alle 18.30, al Forte, inaugurazione della mostra “Semi, chicchi, farine” con la presenza di Wainer Mazza, cui seguiranno un aperitivo e degustazioni. Sabato: dalle 9 alle 12, al Forte, i visitatori potranno osservare all’opera gli artisti; dalle 8.30 alle 12, nella saletta della comunità di Borgoforte è in calendario il mercatino parrocchiale; alle 15 ci si sposterà di nuovo nella fortezza per la gara di gessetti rivolta ai bambini fino ai dodici anni. Le iscrizioni chiuderanno il 27, e ci si potrà prenotare allo 0376.649283, oppure al 347.3236466. Alle 17 verrà offerta una merenda ai piccoli partecipanti, con la partecipazione dell’associazione Atlantis. Alle 18.30 Santa messa nella chiesa della frazione; e infine alle 21 al Forte commedia dialettale “Stè mai andar a l’uspedal” a cura della compagnia “Dal fil da fer”. Domenica, ultima giornata della sagra di San Giovanni: alle 8, in piazza Matteotti, 43° marcia del Po, organizzata dall’Avis locale; dalle 8 alle 10 in piazza, e dalle 10 alle 12 nella saletta della comunità, mercatino parrocchiale; alle 15, nelle ex scuole elementari, tombola a cura dell’associazione La Rocca; alle 16 in saletta giochi riservati ai bambini fino agli otto anni; alle 17 laboratori di spaghetti e pane al Forte. L’ultimo appuntamento della sagra sarà alle 20, al Forte, con una cena a tema sulle farine a cura della Consulta, con la musica della band di Mirka.

"La serietà e l'onestà sono la garanzia del nostro lavoro, per noi ogni paziente, prima di essere un cliente, è una persona!"

Inoltre potrai AVERE una CONSULENZA GRATUITA per TRATTAMENTI di MEDICINA ESTETICA NON INVASIVA che con una sola seduta potrà TOGLIERTI

macchie, cicatrici, rughe, smagliature e RIDONARTI un ASPETTO GIOVANILE!

SODDISFATTI O RIMBORSATI!

Lavoriamo dal lunedì al sabato su appuntamento. PROVA, NON TI COSTA NULLA, telefona allo 0376/387709 Lo studio è aperto dal lunedì al sabato - SI RICEVE SU APPUNTAMENTO - Via Verona n. 38 Cittadella (MN)

ReporterMN

L

’Antichissima fiera delle Grazie ha salutato i numerosi presenti nella serata finale di lunedì 17 agosto, con lo spettacolo piro-musicale. Nonostante la giornata sia stata funestata da un altro acquazzone estivo di passaggio, tanto che il concerto di gospel è stato sospeso per problemi tecnici, la gente non ha voluto mancare al finale di fuochi in musica, che hanno illuminato il cielo di Grazie. Il piccolo borgo ha visto migliaia di persone attendere l’arrivo dello spettacolo piromusicale, dopo un ultimo giro tra i banchi del mercato e il luna park. E dopo poco meno di 12 ore dalla fine della fiera, arrivano anche i primi numeri in termini di accessi ai parcheggi. In totale, durante i quattro giorni di festa, le due aree di sosta hanno registrato il passaggio di 19.200 autovetture parcheggiate, confermando il numero


ALTO MANTOVANO

Mantova - PAGINA 8 -

L’ORFEO DI MONTEVERDI APRE LA STAGIONE TEATRALE DI MARMIROLO Al Comunale il 26 settembre l’opera prodotta dall’artista Angelo Manzotti

CORTE GATTI L’Orfeo di Angelo Manzotti apre la stagione del Teatro di Marmirolo

I

l Comune di Marmirolo, co musicale. L’iniziativa è coin collaborazione con Mat raggiosa nel suo innestarsi nel Production, inaugura la tessuto mantovano, da troppi Stagione teatrale 2015-2016 anni avaro di lirica di qualità. con “L’Orfeo” di Claudio Mon- Il progetto ambizioso poggia teverdi, su libretto di Alessan- solide basi sui lusinghieri ridro Striggio ispirato al testo di scontri di pubblico e sull’indiPoliziano. Sabato 26 settembre scutibile valore artistico di un alle ore 21 al Teatro Comunale cast di primissima grandezza. debutta un nuovo allestimen- “Io la Musica son, ch’ai dolci to dell’opera che riprende, in accenti so far tranquillo ogni una forma scenica teatralmen- turbato core: in questa frase te completa, quello che nel cantata dalla Musica nel pro2013 registrò il sold-out nella logo dell’opera - spiega Angelo versione allora snella dettata Manzotti - sta tutto il senso di dagli spazi all’aperto del Bo- questa operazione, non tanto sco della Fontana. L’ideazione ambiziosa quanto consistente e organizzazione fa capo ad in un atto d’amore sia verso il Angelo Manzotti, sopranista Maestro, sia verso il pubblico. applaudito sui più importanti L’intenzione è restituire palcoscenici italiani e mondiali. un’emozione catartica che riManzotti non dimentica le sue tempri gli spiriti oggigiorno origini ed è solito promuovere, turbati da frenesia e stress, che SPMANTOVA_26x20_2015.pdf 1 17/07/15 12:08 nella sua Città natale, occasioni a volte non lasciano spazio a per celebrare i fasti del baroc- quel “respiro” capace di ritem-

prare l’anima inquieta che è in ciascuno di noi. La messinscena possiede una veste onirica: Orfeo si addormenta e la vicenda diviene così un sogno, dal quale nel finale il protagonista si desterà trovandosi completamente solo, con l’unica compagnia della sua lira e della Musica”. Angelo Manzotti è regista e light designer nonché interprete del ruolo di Orfeo. Il cast è inoltre formato da: Lucia Rizzi, Messaggera/Proserpina; Alice Ronzani, Euridice; Riccardo Ristori, Plutone; Davide Benetti, Caronte; Andrea Lanzola, Apollo; Barbara Nervi, Ninfa/ Speranza; Roberto Delle Piane, Pastore/Spirito; Angelo Bonazzoli, Pastore. Contadini e ninfe, anime dannate e creature infernali sono giovani del luogo, che si prestano a fare da com-

parse. L’Orchestra, diretta da Luca Franco Ferrari, è “Il Concento” di Genova, specializzata nella trascrizione, esecuzione filologica e incisione discografica delle composizioni di area preromantica. Vengono utilizzati strumenti d’epoca, dal clavicembalo agli archi con corde di budello, per riprodurre un suono fedele ai dettami di Monteverdi. Costumi originali e scenografie sono di Giampaolo Tirelli, il quale ha ideato due carri barocchi per rinverdire quella stessa meraviglia stupefacente che si rendeva indispensabile nel teatro del ‘600 e ‘700. Per fregi e decorazioni, Tirelli ha attinto a particolari di Palazzo Ducale, che ha riprodotto con fedeltà storiografica. Le coreografie sono di Isabella Cortellazzi.

STRADA SOAVE SI RIFÀ IL LOOK L’amministrazione di Marmirolo ha deliberato il progetto di riasfaltatura della strada comunale extraurbana che collega Marmirolo e la frazione Soave di Porto Mantovano. In particolare l’intervento verrà localizzato nel tratto tra l’uscita Soave della tangenziale e la fine del centro abitato di Marmirolo, in prossimità di località Corte Gatti, tratto in cui sono state rilevate le maggiori criticità. “La strada oggetto dell’intervento è caratterizzata da traffico locale di autovetture e mezzi pesanti – si legge nella nota tecnica - che nel tempo ha determinato un deterioramento del fondo stradale. Si è pertanto ritenuto di verificare l’effettivo stato del manto stradale attraverso dei carotaggi che hanno evidenziato fratture multiple dell’asfalto per tutto lo spessore”. A seguito delle verifiche è così stato deciso di procedere con una riasfaltatura. Il progetto prevede la preparazione del piano di posa con formazione di sottofondo stabilizzato; la sistemazione delle banchine; la realizzazione di segnaletica orizzontale. L’importo complessivo delle opere da realizzare ammonta a 102mila euro, e nei prossimi giorni verranno date informazioni precise per quanto riguarda le tempistiche del cantiere in programma.

Uno scorcio di Strada Soave


PAGINA 8 OLTREPO

PAGINA 9

Mantova - PAGINA 9 Mantova

Previsione estrazioni della settimana

(valido fino al 3/09/2015):

12-43-46-55-82-85

OSTIGLIA METTE AL LAVORO I PROFUGHI

Dal 1 settembre otto migranti impegnati in servizi di volontariato all’isola Boschina

E

’ il Wwf Mantovano che dal 1° settembre, per tutto il mese, coinvolgerà i profughi per servizi di volontariato ambientale sull’isola Boschina, in base al Protocollo che il Comune di Ostiglia ha sottoscritto con la Prefettura di Mantova e la Cooperativa “Assistenza Serena”. Otto persone, quattro al mattino alternate a quattro nel pomeriggio, affiancheranno l’operatore di Ersaf (regione Lombardia). “Conseguentemente al Protocollo sottoscritto dal Comune di Ostiglia, la Prefettura e la Cooperativa Assistenza Serena è stato predisposto per conto del Wwf Mantovano, sezione operativa di Ostiglia, che da 15 anni collabora con Ersaf - dice la responsabile Anna Maria Bondavalli - il progetto che ha la durata di un mese per favorire l’integrazione dei richiedenti asilo nel nostro paese. Siamo pronti ad offrire ai profughi la concreta possibilità di interagire con il

L’incontro tra i migranti e le autorità di Ostiglia

luogo e con la nostra associazione”. I lavori alla Boschina saranno fondamentalmente di natura manutentoria e riguarderanno: la manutenzione

della rete sentieristica, l’accatastamento di ramaglie, losfalcio di erbe infestanti; la pulizia della villa padronale, lo spostamento manuale del

del terreno per i raccolti invernali e manutenzione di aree verdi. Previsti anche momenti di formazione per il gruppo di ragazzi, un massimo di 10, che aderiranno all’iniziativa. Anche in questo caso si parte già martedì primo settembre. “Il Comune, come da Convenzione, non impiegherà i profughi direttamente ma saranno le associazioni a coinvolgerli in attività di volontariato - spiega il sindaco Primavori - tutto nella massima trasparenza, poichè non si tratta di lavoro in cambio di ospitalità ma di servizi utili alla collettività, liberi, gratuiti e volontari. Coinvolgendo i migranti in attività volontarie si assicurano maggiori prospettive di integrazione nel tessuto sociale del nostro paese, scongiurando un clima di contrapposizioni nei loro confronti”. L’adesione del migrante è libera, volontaria e gratuita e comporta l’impegno, per lo stesso, di rendere prestazioni volontarie e gratuite indicate nello statuto dell’organizzazione/associazione cui aderisce.

SAN BENEDETTO PO

PIEVE DI CORIANO

UNA DOMENICA A TUTTO SPORT

Domenica 6 settembre al Centro sportivo di Pieve di Coriano torna “S.Po.rtivassieme”, una giornata intera dedicata alla promozione e sperimentazione pratica delle discipline sportive proposte da tutte le associazioni del territorio e rivolta particolarmente ai ragazzi dai 5 ai 14 anni. L’obiettivo: rendere maggiormente partecipi alle attività sportive soprattutto quei giovani under 16 che attualmente non praticano alcuna attività motoria strutturata e che, secondo le statistiche, risulta una percentuale superiore all’80%. Un dato che indica la disaffezione delle nuove generazioni al corpo vissuto attraverso le pratiche sportive. È convinzione, dunque, delle due amministrazioni, che lo sport insegnato da tecnici qualificati e professionalmente preparati può essere per tutti fonte di ben-essere fisico e psichico, oltre a rappresentare un importante collante sociale. In “S.Po.rtivassieme” saranno coinvolte oltre 30 associazioni per la dimostrazione pratica di altrettante discipline: tennis, judo, balli latini, tiro con l’arco, volley, karate, ciclismo, tiro a segno, ballo moderno, tai chi, ginnastica artistica, jujitsu, equitazione, pattinaggio artistico su rotelle, tip tap hip hop, scherma, MGA (metodo globa-

materiale legnoso e di sacchi di materiale cementizio ubicato nella barchessa; la raccolta sfalci e rastrellatura delle aree a prato. I lavori verranno eseguiti da personale volontario del Wwf, da 4-5 persone tra le richiedenti asilo, coordinate da un capo operaio dell’Ersaf, coadiuvato da un mediatore culturale per gli aspetti legati alla traduzione. La direzione farà capo ad Ersaf. Tutto sarà opportunamente documentato e presentato al pubblico in occasione dell’inaugurazione della Riserva, prevista per il 27 settembre. Il progetto durerà tutto il mese di settembre per 4 giorni alla settimana, secondo un calendario che verrà definito di comune accordo e si potrà accedere all’isola Boschina solo in caso di presenza del guado transitabile a piedi, condizione oggi ottimale con il livello molto basso del fiume Po. Altra disponibilità immediata è stata espressa dall’associazione “La Conchiglia” Onlus di Libiola di Serravalle a Po per lavori agricoli negli orti, con la predisposizione

le di autodifesa), Baseball, MMA (Mixed Marzial Art), rugby, savate, fitness, pilates, zumba, danza classica e moderna, calcio, basket, breakdance, danza del ventre, nordic walking, addestramento cinofilo. A Pieve di Coriano la manifestazione si svolgerà all’interno del Centro Sportivo, dalle ore 16 alle 21. Alle ore 10 è previsto il convegno “L’alimentazione non è un gioco” (sala Pertini, piazza Gramsci) con le dott.sse Paola Accorsi (pediatra), Giulia Benatti (dietista), Ilaria Rossi (psicologa). I bambini presenti sperimenteranno il cibo con la scuola di cucina “Mani in pasta”.

MATILDE RIVIVE NEL CHIOSTRO DI SAN SIMEONE Il Club Unesco “San Benedetto Po” in collaborazione con il Comune organizza per domenica 30 agosto alle ore 21, nello suggestivo scenario del Chiostro di San Simeone (entrata da via Dugoni) lo spettacolo “Matilde&Mathilda”. Una storia, tre voci che s’intrecciano, sospese in un luogo fuori dallo spazio e dal tempo: la prima voce, quella di Mathilda, la Grancontessa donna lucida e determinata, costretta ad essere forte per proteggere la sua vita e la sua dignità con un forte senso di lealtà e del dovere; la seconda, quella di Matilde, una donna di oggi, fragile, che aspetta o ambisce a un improbabile principe azzurro e a un matrimonio fiabesco frustata dalle sue ambizioni e, forse rassegnata, all’amara consapevolezza che non rimanere altro da fare che vivere l’istante; la terza fuori campo, quella della storia, con la S maiuscola che ripercorre cronologicamente i momenti salienti della vita della Grancontessa. L’incalzante confronto tra le due protagoniste, fa emergere diversi punti di riconoscimento reciproco oltre che la sconsolata considerazione che, malgrado i secoli di distanza e la differenza di ceto, permangono “condizionamenti ridicoli , i

ricatti, le regole imposte da chi si crede più forte di noi solo perchè è, oppure ha, più di noi” oltre al tema della difficile posizione delle donne di potere inevitabile bersaglio dell’astio e dell’odio maschile. Lo spettacolo sarà messo in scena dall’Accademia Teatrale Campogalliani e vedrà impegnati come attori Cristina De Biasi, Francesco Farinato, Chiara Olievi e Serena Zerbetto. I costumi sono di Antonio Marras, le coreografie di Chiara Olivieri, le musiche di Nicola Martinelli. Regia: Italo Scaietta. Ingresso libero.

ReporterMN

s.n.c. VENDITA ED ASSISTENZA QUALIFICATA

GRUPPI ELETTROGENI - IDROPULITRICI COMPRESSORI - ELETTROPOMPE MOTOPOMPE

San Benedetto Po (MN) - Via Dell'Artigianato, 7 Tel./Fax 0376 615540 - info@idropo.it


Mantova - PAGINA 10 -

SPORT

GIULIA MELLI SUL TETTO DEL MONDO

IL PREMIO

L’OMAGGIO DELLE ISTITUZIONI E DELLA COMUNITÀ

La giovane pallavolista nata a Virgilio conquista il Mondiale Under 18 con la nazionale azzurra

U

n successo incredibile e inatteso con vista sulle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro. E’ un’impresa storica quella firmata in Perù dalla nazionale femminile under 18 di volley, laureatasi Campione del Mondo della categoria grazie al successo in finale contro gli Stati Uniti 3-0 (25-20, 25-18, 25-16). In campo c’era anche una giocatrice mantovana, Giulia Melli che ha dato il suo fondamentale contributo per la conquista del titolo con 12 punti messi a referto nella finale. Le azzurrine di coach Mencarelli hanno dominato la sfida per l’oro, confermando ancora una volta tutta la propria supe-

La gioia delle azzurrine

riorità: percorso netto nel torneo con 8 vittorie in altrettante gare. In questa categoria per l’Italia si tratta della prima storica medaglia d’oro in un Mondiale. Per loro anche il tweet del presidente del Consiglio, Matteo Renzi: “Bravissime le ragazze del volley che hanno vinto il mondiale under 18. Orgogliosi di voi”. “Ringrazio tutte le persone che sono qua, dalla mia maestra delle elementari ai miei allenatori. Ringrazio le mie amiche, don Paolo e i miei genitori che mi hanno sempre seguito”, ha detto la neo campionessa in occasione di un incontro pubblico organizzato dal Comune di Borgo Virgilio al suo ritorno dal Perù. “Giulia non è più una sorpresa ma una splendida conferma – ha dichiarato il presidente provinciale Fipav, Ernesto Torre - Fin dai suoi esordi si poteva intravedere il gran potenziale. D’altronde viene da una famiglia di pallavolisti, ce l’ha nel Dna. Non si è mai montata la testa e a Curtatone hanno fatto un ottimo lavoro. Mantova si può vantare di avere un’atleta come lei”. Dopo aver esordito nella locale squadra del paese d’origine, Giulia ha mosso i primi passi sotto rete con il Curtatone prima di spiccare il grande salto nel volley nazionale. Attualmente milita nel Volleyrò Casal dei Pazzi, società romana tra le più quotate a livello di pallavolo giovanile.

La cerimonia di premiazione in Municipio

“Questa ragazza che ci ha fatto un grande piacere, ci ha reso assolutamente felici di essere nella sua comunità, di far parte di un gruppo di persone che la ammirano e che si sono riunite per renderle onore, perché è ciò che merita”. Il sindaco di Borgo Virgilio Alessandro Beduschi ha consegnato un riconoscimento alla neo campionessa mondiale under 18 di volley Giulia Melli, affiancato dal sindaco di Curtatone Carlo Bottani, dal presidente della Provincia Alessandro Pastacci, dall’assessore di Mantova Paola Nobis, dal parroco di Cerese don Paolo Gibelli e dal rappresentante del Coni Giuseppe Faugiana. La cerimonia di premiazione ha riempito la sala consiliare di piazza Aldo Moro. “Il sindaco Palazzi è dispiaciuto di non aver potuto partecipare – è intervenu- ta l’assessore Nobis - io invece sono molto felice di poter esser qui. Ho seguito le tue vicende dalle pagine dei giornali – ha detto, rivolta a Giulia – e le parole di Beduschi esprimono il pensiero dell’intera comunità”. Soddisfatto Faugiana. “Per me è importante che ci siano questi successi, in piccole provincie come Mantova che riescono a dare un esempio che altre non hanno. Noi siamo grati a Giulia perché è riuscita a inserirsi in un contesto internazionale e la crescita di nuove generazioni ci inorgoglisce tutti”. I complimenti sono arrivati anche dal sindaco Bottani e da Pastacci. “Festeggiamo un evento straordinario – ha dichiarato il presidente della Provincia - ed è giusto che si sappia che la vittoria viene da un percorso e che per arrivare a questi risultati servono impegno, sacrificio e tanta determinazione. Lo sport sano è importante, e tutte le istituzioni lo devono promuovere”. Oltre alla targa consegnata dall’amministrazione di Borgo Virgilio e da Curtatone, sono stati consegnati alcuni riconoscimenti dalla Provincia e dal Comune di Mantova.

IL MELONE MANTOVANO Non é solo buono ma è anche IGP

Festivaletteratura

siamo presenti al Festivaletteratura con Stand in Piazza Sordello di degustazione e vendita dei nostri prodotti!

Consorzio del Melone Mantovano - Via L. Ariosto, 30/A Sermide (MN) Pres. Aguzzi M. Tel. 335.6087178 - www.melonemantovano.it


PAGINA 11

Mantova - PAGINA 11 Mantova

· Roncoferraro

AUTO SOSTITUTIVA di ANDREA e ROBERTO

FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

Fraz. Pellaloco ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 Tel. Fax 0376/695951

carrozzeriacordioli@libero.it

PRODUZIONE di PANE, PIZZAPresso e PRODOTTI da FORNO Corte Grande di Roncoferraro con SPECIALIZZAZIONE dal 4dialPICCOLA 6 settembrePASTICCERIA la consueta sagra “La Gasaiga” e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI

FESTA DEI “RISOTTI”

Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

www.facebook.com/ilfornogoito

Menù IL COMITATO MANIFESTAZIONI RONCOFERRARO presenta

“IL RISOTTO CON LA PSINA” Piatto De.C.O. del Comune di Roncoferraro

SEGUI I NOSTRI EVENTI SUL BLOG:

http://comironcoferraro.blogspot.it

• RISOTTO CON PESCE - RISOTTO CON SALAMELLO RISOTTO CON LUMACHE - RISOTTO CON RANE

OMAGGIO ALLE MONDINE

O

rganizzata dal Comitato Manifestazioni Roncoferraro, come ogni anno, torna la “Gasaiga”, la Festa dei Risotti organizzata presso la Barchessa di Corte Grande. L’edizione di quest’anno, in programma dal 4 al 6 settembre, culminerà nel convivio di domenica 6 settembre quando lo stand ristorante sarà aperto anche a pranzo. Per l’occasione il presidente del Comitato, Alessandro Gattini, ha voluto invitare le mondine scrivendo loro una lettera. Tra le novità del menù di quest’anno spicca il Risotto con le rane, piatto della tradizione. Il Comitato Manifestazioni di Roncoferraro è un’associazione laica (indipendente da enti religiosi) ed apolitica che da anni si impegna a fare conoscere la cultura del territorio, attraverso il buon cibo,

fatto secondo le sapienti regole della tradizione, e varie occasioni di aggregazione sociale, come le feste di paese. Nell’associazione ci sono giovani e meno giovani che con passione si impegnano molto per fare conoscere uno scorcio di questo mondo contadino mantovano, un mondo ricco di una sapienza antica. Ogni occasione è buona per fare conoscere questa sapienza, con l’ottimo “Risotto alla Pilota” o quello con la “psina” (che ha ottenuto il marchio De.C.O., Denominazione Comunale d’Origine) ed attraverso feste che sono occasioni di aggregazione sociale, come il “Rogo dla Vecia”, che si tiene ogni 6 gennaio, o la “Festa del Pesce”, che si tiene nel mese di maggio, oppure la “Festa a dla Psina”, che si tiene nel mese di luglio. ReporterMN

• FRITTO MISTO DI MARE - GRIGLIATA MISTA DI CARNE COTECHINO - LUMACHE IN UMIDO • CONTORNO - PATATINE FRITTE - VERDURE ALLA GRIGLIA (zucchini-melanzane-peperoni) FORMAGGIO GRANA PADANO • TORTA CON L’UVA - SBRISOLONA • ACQUA MINERALE 1litro e 1/2 litro • VINO LAMBRUSCO Cantina Sociale di Quistello VINO LAMBRUSCO ½ BOTTIGLIA VINO FRIZZANTE BIANCO ½ BOTTIGLIA VINO BIANCO CHARDONNAY Cantine “BERTAGNA” VINO BIANCO PINOT GRIGIO Azienda Agricola “I GESSI” MET.CLASSICO “M.CRISTINA”ROSE’ Azienda Agricola “I GESSI” MET.CLASSICO “M.CRISTINA”BIANCO Azienda Agr. “I GESSI” • BIRRA BOTTIGLIA DA 500 CL • BIBITE IN LATTINA • CAFFE’ • MIGNON • SORBETTO/NOCINO/ LIMONCINO

OFFICINA

GARABELLI di Garabelli Andrea

• • • • •

Assistenza Auto Multimarca • Impianti GPL • METANO

Vendita legna da ardere solo ed esclusivamente italiana Varie tipologie di legna stagionata con taglio a misura Potatura con piattaforma Abbattimento alberi e frutteti Eseguiamo anche la cippatura della ramaglia arbusti, ecc. direttamente sul posto

OFFRE un PACCHETTO compreso di fornitura più sistemazione della legna Via Corbolo, 9 - Villagrossa di Castel d'Ario (MN) Cell. 345 5808970 • Cell. 345 5916237 • virginia.gementi@gmail.com

ReporterMN

La G.V. SERVICE

NUOVA SEDE Str. Ostigliese, 24 - RONCOFERRARO (MN) - Tel./Fax 0376 663856


· Villanova de Bellis ReporterMN

PAGINA PAGINA 12 8

Mantova - PAGINA 12 Mantova

Mantova

BAR SPRITZ

Via Custoza, 109 Roverbella (MN)

di Barbazeni Franca

CAFFETTERIA  GELATERIA

Bar Gelateria Spritz

AGOSTO 2015

29

30

SUA MAESTÀ, IL TORTELLO!

Autofficina QUA CORRADINI LA ZAMPA

di Comparotto Sabrina Marco e C. S.a.S di Corradini

PRODOTTI e ALIMENTI per ANIMALI CAPPOTTINI FATTI a MANO e su MISURA COLLABORAZIONE con ISTRUTTORE CINOFILO ORDINARIA • GOMMISTA • MANUTENZIONE QUALIFICATO (INCONTRI 1 VOLTA AL MESE) • MANUTENZIONE STRAORDINARIA • SERVIZIO REVISIONE SabatoIMPIANTI 17 GENNAIO • DIAGNOSI INIEZIONE DIESEL E BENZINA pomeriggio con EDUCATORE CINOFILO Daniela Miniggio • SISTEMI CONFORT DIAGNOSI IMPIANTI ABS/AIR-BAG dalle 15.30 alle •19.30 TEMA: COME FACILITARE L'APPRENDIMENTO • INSTALLAZIONE IMPIANTI GPL DEI COMANDI DI BASE... • MANUTENZIONE E RIPARAZIONE CAMBI DI VELOCITA’ AUTOMATICI/MANUALI • CARICA ARIA CONDIZIONATA E IGIENIZZANTE IMPIANTO CLIMATIZZAZIONE V. Albano Seguri, 22 zona Valdaro 2 (MN) • Tel. 0376 302310 • Cell. 335 7067194 • corradini.m73@libero.it ReporterMN

LA 1° MOTOTORTELLATA manifestazione aperta a moto VINTAGE immatricolate fino al 1996 Il raduno di moto d’epoca si svolgerà in occasione dell’ormai storica FESTA DAL TURTEL (tortello di zucca) a VILLANOVA DE BELLIS in Comune PROGRAMMA: ORE 9:00 Apertura iscrizioni presso il centro sportivo di Villanova de Bellis e colazione; ORE 10:30 Partenza giro turistico; ORE 11:30 Aperitivo; ORE 13:00 Rientro a Villanova de Bellis per il pranzo alla festa del turtel;

PREZZO DI ISCRIZIONE: 15,00 euro A PERSONA (Compresa colazione, aperitivo, gadget, ai primi 100 iscritti, piatto di tortelli e bevanda). PER INFO: Giovanni 335/8189873 - Andrea 338/4153557 - Cristiano 333/4396111

AutoCrew Un marchio Bosch di officine automotive

ReporterMN

A MOZZECANE Via C. Bon Brenzoni, 17/B Tel. 045.516197 qualazampasabrina@gmail.com

ORGANIZZA CON LA COLLABORAZIONEDI GIOVANNI, ANDREA E CRISTIANO

ReporterMN

E

’ dal 1984 che a Villanova de Bellis, località in comune di San Giorgi, si celebra la “Festa dal Turtel”, manifestazione che via via negli anni si è imposta all’attenzione per specializzazione, ospitalità, bontà e qualità, dando lustro e notorietà al piccolo paese situato nel

cuore della Grande Mantova. Un’occasione per mantenere le tradizioni gastronomiche e culinarie della zona e tramandarle anche ai più giovani che, insieme ai meno giovani, contribuiscono alla buona riuscita dell’evento. Sono infatti circa cento ogni anno i volontari che si ritrovano nei giorni precedenti l’evento per preparare i tortelli. Ecco alcuni numeri: ogni anno vengono cotti 24.000 kg di zucche nostrane, utlizzate 8.000 uova, stesi 15.000 metri lineari di sfoglia per realizzare circa 180.000 tortelli rigorosamente fatti a mano. Quest’anno poi c’è una novità: la Nuova Unione Sportiva, infatti, organizza la prima “Mototortellata”, manifestazione aperta a moto “vintage” immatricolate fino al 1996. Le iscrizioni saranno aperte dalle ore 9 della giornata di domenica 30 agosto, la partenza è prevista per le 10.30. Alle 11.30 aperitivo e alle 13 tutti sotto lo stand gastronomico per mangiare i tortelli. Previsti nelle due serate (29 e 30 agosto) anche concerti di musica liscio con le orchestra di Ornella Nicolini e Moreno. Lo stand gastronomico aprirà alle ore 19.

LA NUOVA UNIONE SPORTIVAVILLANOVA DE BELLIS

Via Albano Seguri, 2 - Zona Valdaro 2 MANTOVA Tel. 0376 302344/302961 - Fax 0376 314102

brescianigiancarlo@alice.it tocher.srl@gmail.com www.assistenzadomiciliaretocher.it Montaggio ed Assistenza Sponde Dhollandia, Anteo, Elefantcar

Montaggio e riparazione bruciatori Webasto, Eberspacher MontaggioFinalmente e riparazione refrigeranti APRE ThermoKing, Carrier

a Castiglione Stiviere Diagnostica, riparazionedelle ABS EBS EDC sospensione Waeco

il Installazione CENTRO FISIOTERAPICO ed assistenza impianti GPL e Metano che MANCAVA!!! Inaugurazione sabato 17 Gennaio ore 11.30 Via Donatori di Sangue, N. 9/C (Centro Benaco 2)


• Ceresara

PAGINA 13

Mantova - PAGINA 13 Mantova

IMPIANTO IDRICO IDRICO SANITARIO SANITARIO IMPIANTO IRRIGAZIONE -- CONDIZIONAMENTO CONDIZIONAMENTO IRRIGAZIONE RISCALDAMENTO -- TRATTAMENTO TRATTAMENTO ACQUE ACQUE RISCALDAMENTO ENERGIE RINNOVABILI RINNOVABILI ENERGIE

di Arioli Daniele & Todeschi Gianluca Cell. Daniele Daniele 347 347 8825435 8825435 -- Gianluca Gianluca 345 345 3820984 3820984 --Via Via G. G. D'Annunzio D'Annunzio 10 10 -- RODIGO RODIGO MN MN -- www.idrotechrodigo.it www.idrotechrodigo.it Cell.

Sabato 5 e domenica 6 settembre Ceresara si “tuffa” nel Medioevo

I

Torna “Convivio a Palazzo”

l 15 giugno 1491, due tra i più illustri principi d’Italia, Francesco Gonzaga, marchese di Mantova ed Ercole d’Este, duca di Ferrara e suocero del marchese Francesco, furono gli ospiti d’onore di un pranzo che si tenne a San Martino Gusnago, nella dimora di proprietà del condottiero Francesco Secco. Quell’iniziativa conviviale, promossa espressamente dal marchese di Mantova, nasceva in verità come occasione di riconciliazione tra il Gonzaga e il Secco, le due maggiori autorità del Mantovano, che da alcuni mesi erano in continuo e aperto contrasto. Il banchetto fu annunciato con paio di giorni di anticipo e si può immaginare sia stato adeguatamente preparato per essere degno di convitati tanto eminenti. Ispirata da quel “desinare”, la Compagnia delle Torri il primo fine settimana di

settembre ricorda quella suggestiva pagina di storia, in bilico tra Medioevo e Rinascimento, attraverso una rievocazione, allestita nello stesso edificio che ospitò lo storico incontro, il Palazzo Secco-Pastore. Sabato 5 e domenica 6 settembre torna “Convivio a Palazzo” e per una serata si potrà varcare le soglie del tempo e rivivere le atmosfere del Banchetto che si svolse proprio in questo Palazzo nel 1491. Il Nobile padrone di casa Messer Francesco Secco, la Sua consorte Caterina Gonzaga, l’Eccellentissimo Marchese di Mantova e il Singolarissimo Duca di Ferrara saranno i protagonisti insieme di questa indimenticabile serata. Con loro si potrà visitare le sale del Palazzo, assistere ai deliziosi spettacoli che verranno proposti per onorare i graditi Ospiti. Non mancheranno musiche e giullari, esibizioni di scherma-

glie di valorosi guerrieri, mentre ancelle e scalchi serviranno cibi e bevande per deliziare il palato degli ospiti immersi in un’atmosfera quasi surreale. Le pietanze che verranno servite sono frutto di un lungo ed attento studio al fine di proporre piatti che siano creati sulla base di ingredienti che, come è documentato, sono stati utilizzati nel Banchetto del 1491 rielaborando la preparazione delle portate in chiave moderna ed appetibile. La manifestazione

Programma Venerdì 4 settembre •Ore 20.00 - Cena con Delitto “Le Promesse Spose” presso la “Locanda del Secco”, a cura della Compagnia Teatrale “Gli Impossibili” di Ceresara (su prenotazione [+39] 03761586199 ). sabato 5 settembre • Ore 10.00 - Convegno a tema Storico: “Le sculture di Dina Cecilia Pastore, un’allieva di Adolfo Wildt” presso la Taverna del Palazzo; • Ore 15.00 - Convivio dei Piccoli dedicato ai bambini della Scuola dell’Infanzia e Primaria (ingresso libero e senza prenotazione); • Ore 18.30 - Corsa de lo Foco: fiaccolata dell’Antico Pievato con partenza da Villa Cappella passando per la Torre di Ceresara e arrivo a Palazzo Secco-Pastore; • Dalle ore 19.00, trasferimento Ospiti per la Cena a Palazzo in Carrozza; Visita ed illustrazione guidata delle sale interne del Palazzo; Grande Banchetto nella Galleria del Palazzo con menù medioevale-rinascimentale ( Su prenotazione [+39] 03761586199 ), con intrattenimento di musici, balletti, sbandieratori, armigeri; • Dalle ore 19.00 saranno aperte a tutti le

“Locande” dove si terrà la cena all’interno della Corte del Palazzo. In un’ambientazione particolarmente suggestiva, ospiti e viandanti potranno cenare con libagioni e piatti adatti a ogni borsa e palato … • Dalle ore 21.00 spettacoli nella corte ad accesso e parcheggio gratuito con musici, balletti, sbandieratori, tamburi e armigeri e si potranno ammirare in funzione antiche armi di assedio; Esibizione di vari gruppi, tra i quali i “Clerici Vagantes” e i “Burdyri, un gruppo di guerrieri storici proveniente da Praga nella Repubblica Ceca. • Ore 23.30 - Grande spettacolo conclusivo a tema storico “Le Donne, i Cavallier, l’Arme, gli Amori ...” con armigeri, ballerini, figuranti e cavalli, con la partecipazione degli stuntman di Rossano Ranch. domenica 6 settembre • Ore 16.00 - Parata di figuranti e cavalieri e a seguire Palio dei Borghi Ceresaresi; • Dalle ore 19.00, trasferimento Ospiti per la Cena a Palazzo in Carrozza; Visita ed illustrazione guidata delle sale interne del Palazzo; Grande Banchetto nella Galleria del Palazzo con menù medioevale-rinascimentale ( Su prenotazione [+39] 03761586199 ), con intrattenimento di musici, balletti, sbandieratori, armigeri;

sarà preceduta il 4 settembre da una “Cena con delitto” presso la Locanda del Secco. Sabato 5 il banchetto sarà preceduto da un convegno alle 10 del mattino dedicato alla figura della scultrice Dina Cecilia Pastore e dal Convivio dei piccoli nel pomeriggio. La cena inizierà alle 19 e si concluderà alle 23.30 con un grande spettacolo storico. Domenica 6 si comincia alle 16 con il palio dei borghi ceresaresi seguito dal banchetto in serata.

• Dalle ore 19.00 saranno aperte a tutti le “Locande” dove si terrà la cena all’interno della Corte del Palazzo. In un’ambientazione particolarmente suggestiva, ospiti e viandanti potranno cenare con libagioni e piatti adatti a ogni borsa e palato … • Dalle ore 21.00 spettacoli nella corte ad accesso e parcheggio gratuito con musici, balletti, sbandieratori, tamburi e armigeri e si potranno ammirare in funzione antiche armi di assedio; Esibizione di vari gruppi, tra i quali i “Clerici Vagantes” e i “Burdyri, un gruppo di guerrieri storici proveniente da Praga nella Repubblica Ceca. • Ore 23.30 - Grande spettacolo conclusivo a tema storico “Le Donne, i Cavallier, l’Arme, gli Amori ...” con armigeri, ballerini, figuranti e cavalli, con la partecipazione degli stuntman di Rossano Ranch, seguito da grande spettacolo pirotecnico e piromusicale • In concomitanza con “Convivio a Palazzo” si svolgerà “4 Fiorini”, uno stage dove - in un accampamento lanzichenecco ricostruito nella cornice della storica residenza di Francesco Secco - i gruppi partecipanti potranno apprendere e/o migliorare le tecniche di combattimento in uso nell’epoca a cavallo tra ‘400 e ‘500.


Mantova - PAGINA 14 -

14 Villafranca vr •PAGINA ReporterMN

Mantova

ACCONCIATURE di Mengoni Laura

SCONTO del

10%

a chi porta questo coupon in negozio

non cumulabile con altre offerte

SU APPUNTAMENTO

Via Angelo Messedaglia, 122 Villafranca (VR) Cell. 371 1805944

UNA NOTTE CON “THE VOICE” Il 5 settembre Villafranca fa le ore piccole con eventi, spettacoli e concerti dedicati a Frank Sinatra programma degli eventi a - via adamello - Body energie • Body Energie - Porte aperte dalle 10.00 alle 20.00 con accesso gratuito ai servizi compreso terme e piscina Agevolazioni per iscrizioni 2016 • 16° Torneo Lion Volley Torneo Green Volley 3x3 Maschile / Femminile / Amatori 4x4 mix (2u+2d) - Sabato 5 Possibilità di campeggio B - Cantoria • 7° Edizione “Premio Arte Villafranca” Assessorato alla Cultura “MY WAY “ IL COLORE A MODO MIO - sezione speciale: La Grande

Guerra SEZIONI: Pittura, Scultura, Fotografia e Grafica • Sabato 5 settembre ore 18.30 Premiazione dei vincitori in presenza delle Autorità.

SINATRA •22.00/24.00: Ass. Culturale Metropol in occasione del 40° anniversario proiezione del film AMICI MIEI

C - aUditoriUm • Ludicamente: LA NOTTE LUDICA ore 18.00 Notte Ludica, nottata dedicata ai giochi di società per giovani ed adulti (Dixit, Bang!, Munchkin, Magic, Scacchi, Warhammer...) Torneo notturno di magic e KrosMaster Per Info e Contatti ludicamente.villa@libero.it, TEL. 347 4594864

e - morelli BUgna • ore 20.00: RENATO DEI KING in tributo a FRANK SINATRA

d - Cortile BottagiSio • 21.00/23.00: THE VOILE spettacolo live e proiezioni video dedicata alla vita di FRANK

1 - CorSo vittorio emanUele • LATO CASTELLO: Gioielleria Carato - Esposizione Auto d’Epoca • Birrificio Artigianale Brew Gruff ore 18.00 animazione per bambini ore 20,00 Live Santi+Baci - 22.30 Spettacolo con Till Moss e Baci • A.S.D. Tennis Villafranca: ore 18.00 Esibizione di mini tennis a cura dell’istruttore

ReporterMN

Dove la pizza fa la differenza!!!

Produzione Artigianale

DOLCE E SALATA

SPECIALITÀ:

Sfogliatine di Villafranca (VR) Si forniscono

Buffet completi per ogni occasione… Via Nino Bixio, 104 - Villafranca (VR) Tel. 045

6301308

PIZZERIA Monzambano (Mantova) Via Solferino Tel. 0376.809201

Sommacampagna (Verona) Via Caselle, 10G Tel. 045.8961879

aperti sempre


• Villafranca vr Davide Garzotti ed i suoi collaboratori • Caffè Fantoni: Ore 21.00 Live con Tributo a Frank Sinatra. • Pasticceria Molinari: Ore 18.00 Animazione per bambini “La Giostra Magica” ore 00.00 Animazione e Musica con Berfi’s Club • Centro Fitness Fit Line - Scuola Movida: ore 22.00 Animazione ed esibizioni di ballo • PIAZZA GIOVANNI XXIII: La Tana del Luppolo - Radio Pieco • Scuola di Ballo Quieres Bailar ore 18.00 Animazione giochi per bambini ore 19.30 Premiazioni progetto INSIEME GR.EST ore 20.00 Premiazioni del concorso musicale “INVASIONI SONORE” The Seven-Good Afterdoom-Soulful Ladies-Triple Rock Il Musico-Naicok Fuente ore 22.30 Live SHOULTER BAND ore 23.30 Esibizione di balli caraibici e fitness di Katy Apo e Omar ore 00.00 Animazione e gadget con RADIO PICO • Suegno Latino Danza ore 20.00 Esibizione Danze Caraibiche ore 21.00 Esibizione Danze Orientali - 22.00 Lezione gratuita di Salsa • Dinosauro: ore 19: animazione per Bambini, Clown, Trucca bimbi Mascot • Polisportiva San Giorgio - Sport per tutti dai 4 ai 12 anni ore 18.00 Gioca Lo Sport per i più piccoli: Rugby, Volley e Basket • Cantuccio: ore 21.00 Master class di Zum-

PAGINA 15

Mantova - PAGINA 15 -

Mantova

ba by Enrico e Laura ore 22.00 Esibizione live PFM musical Company ore 23.30 Pink Floyd by Enrico • Pasticceria S.Giorgio ore 22.30 Spettacolo “Pasticceri Dream Man” 2 - CORSO GARIBALDI • Giardino Corso Garibaldi: ore 18.00 esposizione Vespe, Lambrette e bici d’altri tempi • Tre Corone: ore 20.00 Musica per bambini ore 21.00 Body Energie e The Musical Academy Zumba Fitness Open Class Musical Song and Acrobatics ore 21.30 Body Energie Novità 2016 Super Jump Open Class ore 00.00 STARGATE SOTTO LE STELLE - Afro music con YANO Dj 3 - VIA PACE • Gioielleria Peretti Una notte da Miss: potrai fare una foto indossando la corona di Miss Italia. La foto più bella vincerà un gioiello Miluna • Bar Caffè 1903: ore 20.00 Frog Reggae Selector ore 22.00 Concerto Niù Tennici ore 00.30 FunkyDisco70 con Marco Roldo 4 - AREA CASTELLO • Golf “Le Vigne” Villafranca ore 18.00/02.00 Prova gratuita con istruttori qualificati ore 21.00 esibizione di professio-

nisti • SERT Bussolengo: “Se bevo non guido” con Safe-night in Veneto. • Verona Event: esposizione auto della Campionessa Italiana Rally • Piazza Castello - Flair House: ore 23.00 Spettacolo con 2 DI PICCHE CREW ore 00.00 Deejay STEFANO ZOCCA e DOMUS D. • Vallo levante - Gelateria Crema e Cioccolato ore 20.00 Cartoons Animazione per bambini Truccabimbi, Sculture di Palloncini, Spettacolo di bolle giganti con Elsa di Frozen, Capitan America e Spiderman. • Barachin: ore 22.00 Live Zero 45 Band tributo Vasco Rossi

4-5-6-7 settembre 2015

5 - VIA ROMA RENSI • La Pesa - Pizza che Delizia ore 21.30 Dance Music Show spettacolo di danza scuola CEA di Villafranca ore 23.30 Bia 3000 & Aka Aud 10 Bot con Progressive Hard Dance • Visconti: ore 21.00 Gara di Pesistica Olimpica e Functional Training Palestra Snatch 127 1/2. ore 22.00 Spettacolo di Hip Hop e House Dance Scuola di danza Urban DanceFloor ore 22.30 Esibizione di Kickboxing-MMA e difesa personale dell’Ass. Kickboxing Rudit Leo. - ore 24.00 Cocobeach in Tour

Domenica 6 Ore 11.00 Santa Messa per la Festa della Madonna del Popolo Ore 13.00 PRANZO DI SOLIDARIETA’ Ore 15.00 ZUGHEMO COME ‘NA OLTA - giochi di una volta per grandi e piccini Ore 21.00 SI BALLA CON L’ORCHESTRA Marco e il Clan INTRATTENIMENTO PER BAMBINI CON GIOCHI

6 - VIA NINO BIXIO • Games Time: ore 18 apertura iscrizioni tornei di Fifa 15 “Vinci Fifa 16” e Force of Will ore 20 inizio tornei, gioco libero a Just Dance 2015 - ore 22: Happy Game Hour sconto 5°/0 sul nuovo e 10% sull’usato fino alle 23 (eventuali limitazioni in negozio) Tavoli da gioco e carte sempre disponibili.

Parrocchia Madonna del Popolo - Villafranca di Verona

37ª Festa Patronale “tanti petali, un fiore”

sul piazzale dietro la chiesa

Venerdì 4 ORE 21.00: SI BALLA CON L’ORCHESTRA Ornella Nicolini Sabato 5 ORE 21.00: SI BALLA CON L’ORCHESTRA Marco Zeta INTRATTENIMENTO PER BAMBINI CON GIOCHI

Lunedì 7 ORE 21.00 SI BALLA CON L’ORCHESTRA Castellina Pasi ORE 22.00: ESTRAZIONE BIGLIETTI della LOTTERIA di BENEFICENZA DALLE 19.30 LE CUCINE PROPORRANNO I NOSTRI PIATTI TIPICI: RISOTTO AL TASTASAL – GRIGLIATA – PIADINA FRITTO MISTO – BRUSCHETTE – STRAUBEN ED ALTRO ANCORA GRANDE TENDONE DI COPERTURA

7 - PIAZZA VILLAFRANCHETTA • Villa Caffè ore 20.00 Esposizione urbana di quadri, foto e graffiti live Originai set by Josè -ore 22.30 Fiesta by Petru Muzica Nick Back, Daemon, Alex Lowe -ore 01 Massive Tecno set by Brunetto

V. Trento, 28 Villafranca (VR) • Cell. 349 2129379

8 - VIA TRIESTE • Dubliners: ore 22.00 Andrew - Serata Dorian Gray ore 01.00 SHOWZER - Spettacolo live con ROBOT GIGANTI

info@lofficinadelcapello.com

9 - PIAZZETTA S. SEBASTIANO • ore 21.30 Spettacolo di Tango “I PASION” a seguire Milonga

N

egozi aperti, animazioni, cultura, musica, spettacoli e sport per una notte indimenticabile. Sabato 5 settembre torna a Villafranca di Verona la “Notte Bianca”, evento che ogni anno attira nel comune situato al confine tra le province di Verona e Mantova migliaia di visitatori. Immutato il menù a base di spettacoli per grandi e piccini che si dipanerà in varie location del paese: l’Auditorium, Cantoria, via Adamello, Morelli Bugna, Cortile Bottagisio, Corso Vittorio Ema-

nuele, via Pace, il Castello, via Roma Rensi, via Bixio, piazza Villafranchetta, via Trieste e la piazzetta San Sebastiano. Quest’anno l’evento è dedicato alla memoria di Frank Sinatra. “The Voice” sarà rievocato in vari punti della cittadina con concerti e proiezioni. All’interno del Giardino Morelli Bugna, per esempio, è in programma una risottata accompagnata dal tributo a Frank Sinatra. All’interno del Cortile Bottagisio, invece, ci sarà “The Voice”, uno spettacolo live e proiezioni dedicati alla vita del grande

crooner italo-americano. Musica live anche al Caffè Fantoni dalle ore 21. Tanti anche gli appuntamenti sportivi: terme e piscine aperte in via Adamello con tornei di beach volley, esibizioni di mini tennis in corso Vittorio Emanuele, dimostrazioni di basket, rugby e volley per i più piccoli a cura della Polisportiva San Giorgio, prove di golf nell’area del Castello, esposizioni di moto e auto da rally, esibizione di arti marziali in via Roma Rensi. Non mancheranno le opportunità di muoversi a ritmo di musica

con i balli latino americani, la zumba, il tango e la milonga. Previsti anche tornei di giochi e videogames per bambini, oltre agli immancabili stand gastronomici e all’opportunità di comprare occasioni grazie allo Shopping dello Sbarazzo che dalle ore 17 vedrà i negozi del centro proporre merce a prezzi più che vantaggiosi. Ci saranno anche occasioni artistiche con mostre d’arte, proiezioni visive e un tributo al film “Amici Miei” in occasione del quarantennale della sua prima visione al cinema.

re

tu Acconcia

UI

e per L per LEI

ORARI SALONE

ReporterMN

SHOPPING DELLO SBARAZZO • Ore 17.00 Inizia Io sbarazzo! I negozi aderenti esporranno delle fantastiche proposte a prezzi più che vantaggiosi.

Lunedì 10.00 - 20,00 Martedì 9,00 - 20,00 mercoledì 9.00 - 18,00 venerdì 9,00 - 18,00 sabato 9,00 - 18,00 Giovedì chiuso

www.lofficinadelcapello.com

DIAMO UNA SPINTA ALLA PREVENZIONE A TUA DISPOSIZIONE DAL LUNEDì AL SABATO 12 ORE AL GIORNO

Assicuriamo il tuo benessere

La Clinica Dentale Gazzieri si prende cura della salute della tua bocca. Essere un nostro paziente, significa ricevere un controllo periodico semestrale e l’igiene dentale per tutta la vita.

• Chirurgia • Chirurgia Estetica • Conservativa • Endodonzia

• Igiene Orale • Impiantologia • Ortodonzia • Parodontologia

TRATTAMENTI PER LA SALUTE DEI DENTI DI ADULTI E BAMBINI

POSSIBILITA’ DI PAGAMENTI AGEVOLATI

• Pedodonzia • Protesi • Sbiancamento

Via C.B. Brenzoni 41/B - 37060 MOZZECANE (VR) - tel. 045 6340735 - info@ambulatoriogazzieri.it - www.ambulatorigazzieri.it


PAGINA 16

Mantova - PAGINA 16 Mantova

· Casatico di Marcaria

Una famiglia per i momenti difficili

Via F. Crispi, 127 int. 3 - 46010 Marcaria (MN) Tel. 0376 950038 (24 ore su 24)

Dal 28 al 30 agosto la terza edizione dell’evento a Corte Castiglioni di Casatico

ROCK A CORTE PORTA RUGGERI A MARCARIA

Enrico Ruggeri

chi viventi con ragazzi, nonché l’ esibizione e presentazione e della squadra di pallacanestro mantovana della Dinamica, che con i bambini organizzeranno piccole partite di basket). Il tutto contornato dal Circo meraviglia che coinvolgerà con diversi spettacoli il pubblico presente. A concludere la giornata di domenica il concerto dei Figli di madre Ignota. Come nelle precedenti edizioni saranno allestiti stand per la somministrazione di bevande e ristorazione con pizzeria, piadineria e cucine aperte con piatti tipici, con la presenza di gazebi e tavoli tra il porticato ed il prato il tutto gestito dalle

varie associazioni appartenenti al Comitato Associazioni Marcariesi che conta come negli anni precedenti su almeno 150 volontari. Saranno allestiti idonei servizi igienici, idonei sistemi a garantire tutta la sicurezza dell’evento, estintori, polizia locale, autoambulanza e protezione civile. All’esterno predisposti idonei parcheggi e garantita tutta la viabilità all’esterno della Corte. La manifestazione è anche un’opportunità per valorizzare la splendida Corte Castiglioni, considerato un patrimonio artistico unico e un vanto per tutto il territorio. “Dopo gli interventi effettuati dall’amministrazione

comunale – spiega Simonazzi, che è anche assessore alle politiche giovanili e al volontariato del Comune di Marcaria - Corte Castiglioni va fatta vivere e conoscere da turisti e dai nostri cittadini. Corte Castiglioni non può essere solo ‘Prodotti Tipici a Corte’ una volta all’anno ed ecco che si è iniziato un percorso con le scuole per portare gli studenti del territorio in visita alla Corte, e si è organizzato un mercatino del Vintage e del riuso negli spazi del giardino, eventi culturali a tema che dopo la prima edizione di Rock a Corte hanno preso vita. Verificando l’apprezzamento di queste idee da parte dei fruitori si è pensato di riempire quel vuoto generazionale, che ancora non riusciamo ad intercettare con questi eventi, con qualcosa che fosse apprezzato dalla fascia più giovane. L’idea della realizzazione da parte del Comune di Marcaria in collaborazione con le associazioni e i circoli presenti sul nostro territorio di un concerto, inserito all’interno del complesso Monumentale di Corte Castiglioni a Casatico di Marcaria, nasce proprio per valorizzare e far conoscere la dimora storica di campagna della Famiglia Castiglioni e tutto l’impianto quattrocentesco che la caratterizza, proprio a quella fascia d’età che difficilmente riusciremmo a coinvolgere con iniziative diverse”.

VIA LEVACHER, N° 7 - COLORNO (PR) VIA LOVARA, N° 1/A - S. MARTINO D/ARGINE (MN) TEL. 0521 815005 - 0376 929304 FAX. 0521 313596 - 0376 928893 info@centromedicosantamargherita.it

POLIAMBULATORIO PRIVATO

• VISITE SPECIALISTICHE • DIAGNOSTICA ECOGRAFICA E RADIOLOGICA • FISIOTERAPIA E TERAPIE FISICHE • ODONTOIATRIA E IMPIANTOLOGIA

ReporterMN

S

arà Enrico Ruggeri la “stella” della terza edizione di Rock a Corte, la bella manifestazione organizzata alla Corte Castiglioni di Casatico dal Comitato associazioni Marcariesi. Il cantautore milanese sarà in concerto con il suo “Pezzi di Vita Tour” la sera di sabato 29 agosto. Uno show da non perdere in una cornice d’eccezione. “Rock a Corte – spiega il presidente del Comitato, Stefano Simonazzi - nasce con molteplici obiettivi: far conoscere le bellezze di Corte Castiglioni e gli sforzi fatti dal Comune di Marcaria per recuperare parte della Corte, coinvolgere giovani del territorio utilizzando il ‘loro linguaggio’ mettendo insieme musica e arte e da ultimo, ma non meno importante, far collaborare insieme la varie associazioni del territorio troppo spesso divise da una logica di campanilismo dovuta da una conformazione territoriale del Comune, molto esteso e suddiviso in otto frazioni tutte con esigenze diverse ma tutte con una grande spirito di coesione e solidarietà a beneficio della collettività”. L’evento quest’anno si svolgerà su tre giornate: venerdì 28 e sabato 29 agosto con inizio alle ore 18 e domenica 30 agosto con inizio alle 16.30. Come gli altri anni sono stati coinvolti anche i ragazzi del territorio che si esibiranno durante la manifestazione in apertura e chiusura dei concerti principali. “Abbiamo cercato – continua Simonazzi - di orientarci su un pubblico di persone tale da coinvolgere sia ragazzi che le famiglie in modo da offrire loro un momento conviviale e di richiamo”. Il giorno 28 agosto infatti saranno presenti artisti per lo più di richiamo per un pubblico di giovane, con i concerti del Mellowtoy ed Alteria VJ di rock TV mentre il sabato si esibirà dalle 21.30 circa Enrico Ruggeri e la domenica sarà incentrata sulle famiglie, con progetti che coinvolgeranno i bambini (tavoli da gioco con gli scacchi e pedana con scac-

PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

0376/367622

OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it

LA RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO Riabilitazione uro-ginecologica aperto dal lunedì al venerdì: 9:00-12:30 / 15:00 - 19:30

www.centromedicosantamargherita.it

CI TROVI ANCHE NELLE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA A

ReporterMN

Via Michelangelo, 12 bis B Tel. 0376 950837 Cell. 347 4932530


· Fiera Millenaria di Gonzaga ReporterMN

• COMMERCIO ROTTAMI

FERROSI E METALLI • SERVIZIO CONTAINER E NAVETTE • DEMOLIZIONI AUTO

Mantova - PAGINA 17 -

NUOVA FRASSINE srl

Località Frassino MANTOVA V. San Geminiano, 4 Tel/Fax 0376.370747 Cell. 348.2846393 frassine.srl@libero.it

MARONI ALL’INAUGURAZIONE DELLA MILLENARIA L’annuncio del presidente Giovanni Sala: “Erano vent’anni che non avevamo un presidente regionale all’apertura”

C

ome ogni anno, anche quest’anno Gonzaga sarà la cornice della Fiera Millenaria, che con i suoi centoventimila metri quadrati e i suoi cinquecento espositori attirerà curiosi e “addetti ai lavori” non solo dalla provincia di Mantova, ma anche dai territori limitrofi. Tantissime saranno le novità, anche per i più piccoli. Saranno infatti presenti laboratori dove i bambini possono imparare tanti aspetti della campagna e del mondo contadino. Assolutamente da non perdere inoltre, l’intervista musicale con Andrea Mingardi e Mogol che condurranno il pubblico in un viaggio nella musica italiana. Giovanni Sala, presidente della Fiera Millenaria di Gonzaga, in questa intervista, ci illustra tutte le novità e ci darà qualche anticipazione su cosa potremo trovare quest’anno ad un’ Expo tutta mantovana. Presidente, quali sono le principali novità della Fiera Millenaria di Gonzaga 2015? “La novità più importante credo che sia l’inaugurazione, che si terrà il 6 settembre alle ore 10, con il governatore della Regione Lombardia, Roberto Maroni. Da più di vent’anni nessun presidente ha presenziato all’evento e questo mi sembra un aspetto importante. Gli eventi nei nove giorni saranno tantissimi, più di cento. Gli espositori saranno cinquecento e le aree tematiche saranno le più diverse: dalla zootecnia, all’agroalimentare, all’artigianato e alla cultura e moltissime altre. Avremo anche uno stand dedicato ai trattori d’epoca, organizzato dall’Amac di Reggio Emilia”.

Giovanni Sala

Avrete anche dei saloni tematici? “Sì, moltissimi e anche qui gli argomenti saranno i più disparati e potranno attrarre l’interesse di tutti. Qualche esempio: ‘Mantova Golosa’, che propone serate a tema con degustazione di prodotti rigorosamente del territorio mantovano. ‘Multifunzionalità e prodotti di fattoria’ sulla riconversione dell’azienda agricola. Inoltre, il Salone del Mobile e Antiqu-Art, oltre cinquecento metri quadrati di esposizione di arredi e di oggetti di antiquariato. In fine avremo il Biker’s Village - il villaggio delle auto, l’esposizione delle

macchine agricole e industriali e il salone tematico ‘Cucito e creatività’, con corsi gratuiti di patchwork e cucito creativo”. Che cosa avete pensato per i più piccoli? “Abbiamo pensato al salone tematico ‘Bimbi...Naria 1000/modi per crescere’, con veri e propri laboratori per bambini. Lo scopo di questi laboratori è imparare giocando. Tantissime anche in questo caso le proposte e le tematiche: gli orti verticali, l’apicoltura, i corsi di cucito e di musica e la preparazione di una merenda sana e naturale”. Quali sono invece le proposte per il dopo cena? “Piazza Grande sarà la cornice di eventi estremamente coinvolgenti. Il più interessante è certamente l’evento di giovedì 10 alle 21:30: ‘Mingardi intervista Mogol’, un excursus sulla musica italiana. Tante però le proposte anche per la sera. Si parte sabato 5 alle 21:30 con il ‘Circo sotto le Stelle’, con giovani acrobati provenienti dall’Accademia circense di Verona. Ci sarà spazio però anche per i Dj, e per la comicità: insomma ce n’è per tutti i gusti”. Altre curiosità? “Sì, ci saranno anche convegni. In particolare, quello sulla fiscalità credo sia particolarmente importante. L’Asl avrà inoltre un suo spazio espositivo con un workshop per i cittadini”. Qual è dunque lo stato di salute della Fiera Millenaria di Gonzaga? “Posso dire che la Fiera si conferma un punto di riferimento per gli agricoltori non solo del mantovano, ma anche delle provincie limitrofi. Quest’anno abbiamo consolidato, inoltre, il rapporto con la San Martino – Cleca che sarà nostro sponsor e offrirà a tutti i

 SCALE A GIORNO  SCALE A CHIOCCIOLA  SCALE MODULARI  PORTE INTERNE  PORTE BLINDATE  INFERRIATE IN ACCIAIO APRIBILI  BASCULANTI E SEZIONALI  SERRAMENTI IN PVC, LEGNO E LEGNO ALLUMINIO

presenti un simpatico omaggio. Posso dire che la Fiera è ancora un modo per gli espositori di avere forte visibilità. La presenza di sponsor come Mps e Tea credo che confermi la validità della Millenaria nel territorio mantovano e non solo. E’ bene considerare che il 60% dei visitatori proviene dalla provincia di Mantova, tutti gli altri vengono da altre provincie lombarde o dall’Emilia Romagna”. Quali sono dunque le caratteristiche della fiera per quest’anno? “La Millenaria è una fiera che sta cercando di adattarsi ai nuovi trend e alle nuove esigenze di mercato. L’offerta di fiere ed esposizioni legate all’agricoltura è amplissima e bisogna sempre rendersi appetibili. E’ una fiera “camaleontica”, che in questo modo è in grado di veicolare un pubblico importante: sono attesi, come ogni anno più di centomila persone in nove giorni.

Per tutte le informazioni è comunque disponibile il nostro sito: www.fieramillenaria.it”. Quali sono i progetti che avete per la fine dell’anno? “In ottobre avremo una nuova manifestazione. Una mostra scambio di automobili, moto, biciclette e trattori d’epoca. Ci sarà uno spazio per il museo Nuvolari e un’area dedicata ai Vigili del fuoco che porteranno in mostra anche le loro attrezzature risalenti al 1700”. Ci dà un’anticipazione per il 2016? “Certo. Sicuramente cercheremo di consolidare il calendario eventi, come ogni anno. Abbiamo in programma anche una fiera dedicata ai bambini che riscuote sempre grande successo: ‘Il Mondo di Pippi’, che avrà spazi sempre maggiori, in una logica sempre più di formazione e non solo di gioco”.

Poss di us ibilitˆ ufru della ire detra z del 5 ione 0 e 65 % %

TUTTI I NOSTRI PRODOTTI SONO CERTIFICATI

E L'INSTALLAZIONE VIENE EFFETTUATA IN GIORNATA, SENZA OPERE MURARIE Via Cremona 25 - MANTOVA • Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1501841 - www.malavasidemos.it - info@malavasidemos.it

ReporterMN

• di Alessandra Lovatti Bernini


· Fiera Millenaria di Gonzaga

PAGINA 19

Mantova - PAGINA 19 Mantova

A GONZAGA IL “SEME DELL’ECCELLENZA”

Nell’anno dell’Expo tra orgoglio della produzione agroalimentare e necessità di tutela

C

on il patrocinio ufficiale Expo, è pronta al via l’edizione 2015 della Fiera Millenaria di Gonzaga che dal 5 al 13 settembre accoglierà i visitatori nei suoi 120.000 metri quadrati. Riflessioni sul settore agricolo e agroalimentare, grandi nomi dello spettacolo, rassegne culturali, laboratori per bambini e un ampio settore espositivo sono gli ingredienti di una manifestazione tanto antica quanto attuale nel coinvolgere il pubblico e gli operatori del settore. Il taglio del nastro (domenica 6 alle 10) è affidato al presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, ma i cancelli apriranno al pubblico già sabato pomeriggio. “Il seme dell’eccellenza” è il tema che percorre nove giorni carichi di incontri e dibattiti. Parlare di eccellenza, quindi, per parlare dell’altissimo livello di specializzazione raggiunto dall’agricoltura padana e dai prestigiosi prodotti dell’industria agroalimentare. Quelle stesse eccellenze che necessitano, però, valorizzazione, promozione e soprattutto tutela. Tra la rivoluzione della fine delle quote latte e il nuovo trattato commerciale TTIP EuropaUsa, il mondo agricolo si interroga sugli inevitabili profondi cambiamenti che lo attendono. Luogo del dibattito sono i numerosi approfondimenti organizzati con le associazioni agricole dove si confrontano i maggiori esperti del settore, gli operatori e i rappresentanti delle istituzioni. In fiera anche riconoscimenti alle aziende agricole più innovative e ai migliori formaggi e salumi tipici. Il percorso prosegue con il top della zootecnia da latte in esposizione alla mostra bovina con capi selezionati tra i migliori allevamenti italiani. Si allargano,

Il governatore della Lombardia Roberto Maroni inaugura la Millenaria il 6 settembre

poi, il programma degli spettacoli equestri e il maneggio, sempre più specializzato per l’attività agonistica. Eccellenze sotto la lente (e nel piatto) anche a Mantova Golosa. L’area riservata alla promozione delle specialità tipiche mantovane raddoppia (da 400 a 1.000 metri quadrati) e arricchisce il programma di show co-

oking e degustazioni. Filo conduttore: il maiale in tavola e nella tradizione. La campagna non è, però, un fattore esclusivamente economico e gastronomico, ma anche socio-culturale e – perché no? - un simbolo di integrazione da imitare. Per la prima volta, Fiera Millenaria organizza un evento in omaggio alle due comunità di lavoratori stranieri più numerose delle nostre terre: il trofeo di kabaddì, sport antico e amatissimo nei paesi d’origine, che vedrà sfidarsi le rappresentanze nazionali di India e Pakistan in una grande esperienza multiculturale. Agricoltura che unisce, quindi, e che contribuisce a migliorare la società. Ovviamente guardando alle nuove generazioni. Si conferma, infatti, dopo un debutto di successo l’anno scorso, il padiglione dei piccoli Bimbi...naria con un fitto calendario di laboratori didattici alla scoperta del cibo e della terra, tra i quali il programma curato dalla rete delle fattorie didattiche. La fiera di Gonzaga è, poi, cultura e spettacolo di qualità. Nel novecentenario della morte di Matilde di Canossa, la Millenaria dedica una mostra e un convegno alla donna più potente del medioevo. E’, invece, un percorso nell’evoluzione dell’architettura della ristorazione l’esposizione “Restory” a cura dell’Ordine degli Architetti di Mantova. La Fiera Millenaria di Gonzaga è organizzata in collaborazione con Comune di Gonzaga, Provincia di Mantova, Camera di Commercio di Mantova e Assessorato all’Agricoltura della Regione Lombardia, con il patrocinio di Expo Milano 2015. Sponsor: Banca Mps, Tea Energia, San Martino e Conad.

PRODUZIONE E VENDITA DIRETTA SALUMI TRADIZIONALI

Siamo presenti alla Fiera Millenaria

Padiglione AGROALIMENTARE Via Anselmi - Dosolo (MN) Tel 0375 89359

Impianti idraulici civili e industriali

ReporterMN

COMPAGNONI IMPIANTI S.R.L. di Martinelli Andrea

INSTALLAZIONE, ASSISTENZA TECNICA E MANUTENZIONE – IMPIANTI ANTIFURTO •

Certificato ISO 9001 RINA nr 5458/01/S

Certificato F-GAS RINA nr 495/14

Certificato Nr 38940/10/00 Cat. OS3 II - OS28 III BIS

Professionalità e competenza

negli impianti tecnologici Uffici e Magazzino

V. G. dalle Bande Nere 21/1 Governolo (Mn) Tel. 0376.574014 - Fax 0376.669040 ReporterMN

COMPAGNONI IMPIANTI S.R.L.

www.compagnoniimpianti.it

Di varie marche gestibili da smartphone/i-pad

– IMPIANTI ANTINCENDIO • Rilevazione fumi e gas

– VIDEOSORVEGLIANZA •

Telecamere HD con gestione e visione da smartphone/i-pad

– DISSUASORI NEBBIOGENI •

Mono-marca fino a oltre 1500 mt cubi di copertura AM ALARM opera in vari settori: abitazioni private, attività produttive, attività commerciali, edifici pubblici con fatturazione elettronica per la pubblica amministrazione

Grazie alla nostra esperienza pluriennale siamo in grado di offrire assistenza tecnica anche su impianti di vecchia installazione

Ricordiamo inoltre che è ancora disponibile la DETRAZIONE del 50% per ristrutturazione edilizia V. Trebbia 45 - S. Giorgio Di Mantova (MN) - Tel. 338 1091704 amalarm.mantova@gmail.com - www.amalarmmantova.it


• Fiera Millenaria di Gonzaga

PAGINA 21

Mantova - PAGINA 21 Mantova

ORARI E PREZZI

Più di Mille anni.. e non sentirli!

Quella di Gonzaga è una delle fiere più longeve nel settore agricolo mento espositivo tra i più dinamici del panorama nazionale, capace di raccogliere un pubblico di oltre 110mila visitatori che affollano la manifestazione per tutta la sua durata. “Fiera Millenaria” lavora da anni per offrire opportunità commerciali ad operatori

Via Londra n. 21 - 46047 PORTO MANTOVANO -MNinfo@puliart.it Tel. +39 0376 392932 Fax +39 0376 396125

economici dell’intero sistema produttivo e per gli imprenditori del comparto agricolo o agro-alimentare attraverso occasioni capaci di “vivere” un programma di eventi e spettacoli ideati nel tentativo di promuovere e valorizzare la cultura rurale e dei prodotti della terra mantovana e lombarda. Il cuore della manifestazione ruota attorno ai settori leader della produzione, agricoltura, zootecnia e agroalimentare, ma ampi spazi sono dedicati anche alla macchinazione agricola-industriale, all’artigianato, al commercio, alla cultura. L’edizione 2015 della “Millenaria” vuole coniugare tradizione e innovazione riproponendosi come luogo privilegiato di rappresentazione del versatile mondo che ruota intorno all’agricoltura mantovana, cercando di mettere in contatto tecnologia, folklore, ricerca, tradizione e svago, offrendo spunti di contaminazione continua. Tra i grandi appuntamenti dell’edizione 2015 ci sarà il salone enogastronomico di Mantova Golosa, con numerose presentazioni, degustazioni e preparazioni della tradizione mantovana, il Salone del Mobile con riflessione intorno alla cucina, numerose manifestazioni zootecniche, ed una ricca rassegna di veicoli ed attrezzature agricole.

PREZZI BIGLIEttI - Intero: € 8 - Ridotto: € 6

MACCHINE AGRICOLE BIGI di Bigi Umberto & C.

Dal 1962, al servizio dell’agricoltura

Tel. 0376.663114 Via C. Battisti, 10 RONCOFERRARO(Mn) macchineagricolebigi@alice.it

IMPIANTI ANTI INTRUSIONE VIDEO SORVEGLIANZA AUTOMAZIONE

Siamo presenti in

Fiera Millenaria

proteggiamo quello che ti sta più a cuore… Sede Operativa: Via Pasine 2/A - Suzzara (MN) Sede Legale: Palidano di Gonzaga (MN) Tel./Fax +39 0376 533497 - Mobile: +39 338 3279388 info@elettrotechnology.it - www.elettrotechnology.it

ReporterMN

T

ra le più longeve e antiche manifestazioni del settore agricolo - le prime testimonianze risalgono al 1490 - la Millenaria, è un appuntamento consolidato per mettere in risalto l’eccellenza dell’agricoltura mantovana e lombarda, qualificatosi nel tempo come appunta-

Sabato 5 settembre (17-23.30) Domenica 6, sabato 12 e domenica 13 settembre (9.30-23.30) Lunedì 7, martedì 8, giovedì 10, venerdì 11 settembre (17-23.30) Mercoledì 9 settembre (9.30-12.30 e 17-23.30)


PAGINA 22

Mantova


• Fiera Millenaria di Gonzaga

PAGINA 23

Mantova - PAGINA 23 Mantova

SERVOSCALA SERVOSCALA ED ED ELEVATORI ELEVATORI DA DA INTERNI INTERNI ED ED ESTERNI ESTERNI NUOVI ED USATI NUOVI ED USATI

ReporterMN ReporterMN

SCOOTER SCOOTER ELETTRICI ELETTRICI PER PER ANZIANI ANZIANI E E DISABILI DISABILI

PROVA PROVA GRATUITA GRATUITA A A CASA CASA TUA TUA

NUOVI NUOVI ED ED USATI USATI

VENDITA VENDITA ED ED ASSISTENZA ASSISTENZA

CONTRIBUTI CONTRIBUTI A A FONDO FONDO PERDUTO PERDUTO DETRAZIONE DETRAZIONE FISCALE FISCALE 50% 50%

CHIAMA: CHIAMA: 339-6835386 339-6835386

340-5152058 340-5152058

Castel Castel Goffredo Goffredo (MN) (MN) -- V. V. Emilia, Emilia, 27 27 Tel./fax 0376 770773 Tel./fax 0376 770773 www.greenpower.mn.it www.greenpower.mn.it greenpower.cg@libero.it greenpower.cg@libero.it

La “Piazza Grande” deGLi sPettacoLi Cantanti, comici, giocolieri e fuochi d’artificio nelle serate della Fiera

AGENZIA AGRICOLA

BERNARDI SERGIO • Contratti e raccolta cereali, mais, girasole, soia, barbabietole

CIRCO SOTTO LE STELLE In collaborazione con

l’Accademia

d’Arte Circense di Verona il 5 settembre sbarcano a Gonzaga contorsionisti, giocolieri, icariani, palo cinese, ruota di cyr, tessuti aerei, funamboli, violoncello, trapezio a due, cerchio aereo, pierrot e la luna, pole dance. L’Accademia d’Arte Circense, attraverso le sue molteplici attività, si pone come obiettivo il superamento delle difficoltà insite nel mondo circense odierno. Garantisce la scolarizzazione dei giovani allievi provenienti da tutto il mondo, è strumento di integrazione sociale, favorisce un ricambio generazionale qualitativamente valido e forma giovani artisti pronti ad affrontare il mondo lavorativo. Il tutto sostituendosi alle famiglie di origine nel ruolo educativo e pedagogico. Attualmente l’Accademia ospita 30 ragazzi a convitto di età compresa tra gli 8 ed i 18 anni, e durante i pomeriggi rivolge la propria attività di palestra ad un centinaio di allievi “esterni” ed è assolutamente unica nel suo genere.

Siamo presenti in

Fiera Millenaria

www.centrodellatendapratic.it

• Giardinaggio • Legna e Pellet TUTTO PER UNA MODERNA AGRICOLTURA

APERTO ANCHE LA DOMENICA MATTINA Via Bianchette, 22 - Villimpenta (MN) Tel. 0376 667197 - bernardi.sergio@libero.it

Tendaggi Tende per esterni Tappezzeria Pergolati in alluminio ECO-BONUS DETRAZIONE FISCALE del 65% per SCHERMATURE SOLARI

Buscoldo (MN) Via Marconi, 128 • Tel 0376 48092 • fax 0376 411042

ReporterMN

M

illenaria da alcuni anni fa rima anche con spettacolo. Sono quattro gli eventi principali programmati in “Piazza Grande”, l’area eventi della Fiera di Gonzaga. Si comincia il 5 settembre, serata inaugurale, con lo spettacolo di motocross freestyle a arte circense. Si prosegue poi mercoledì 9 settembre con un appuntamento targato “Zelig”. Dal popolare locale milanese, e dall’omonimo programma tv, arrivano infatti due tra i comici più amati: Antonio Ornano e Maurizio Lastrico. Giovedì 10 inedito incontro tra Andrea Mingardi e Mogol con “Canzoni di una vita”. Non mancheranno serate di musica liscio, disco, tango, danza e un tributo ai Queen. Gran finale domenica 13 settembre con lo spettacolo di Fuochi d’artificio che illuminerà a giorno il cielo di Gonzaga.


PAGINA 24

Mantova ReporterMN

IMPRESA EDILE

VINCENZI S

PROGETTA

RL

la TUA CASA INTELLIGENTE con NOI…

• Manutenzioni • Ristrutturazioni • Riqualificazioni Energetiche

Cell. 348 2416735 - Tel./fax 0376 290179 edilizia.vincenzi@libero.it

Piazza Chiesa, 1 - Campitello (MN) Piazza Morandi, 8 - BorgoVirgilio (MN) Cell. 393 8130456

info@domoticamantova.it

ReporterMN

Via dei Partigiani, 6 46010 Levata di Curtatone (MN)

MDA Srl

www.domoticamantova.it


• Fiera Millenaria di Gonzaga

Mantova - PAGINA 25 Mantova

Tanti spettacoli alla Millenaria: sopra Andrea Mingardi e Mogol. A destra Maurizio Lastrico, sotto Antonio Ornano

RISATE LIGURI Spezzino, 43enne, Antonio Ornano si trasferisce a Genova all’età di 10 anni. Dopo la laurea in Giurisprudenza frequenta il laboratorio di un piccolo teatro di ricerca ed entra a far parte della compagnia. Nonostante una “parvenza” di serietà, la sua indole cialtronesca finisce per prevalere. Frequenta il laboratorio Zelig di Genova, dove incontra autori e comici che ingenuamente lo sostengono nei suoi personaggi. Giunto a calcare i palcoscenici milanesi con lo stupore di un ragazzo di campagna, con il personaggio del biologo naturalista, partecipa alle edizioni di Zelig Off del 2009, 2010, 2011 e 2012. Nel 2010 è nel cast di Zelig condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada e di nuovo a Zelig Off su Italia Uno. E’ a Zelig anche nelle edizioni 2011 e 2012 condotte da Claudio Bisio e Paola Cortellesi, e nell’edizione 2013, condotta da Teresa Mannino e Mr Forest. Il personaggio cult è il Professor Ornano etologo che ha per principale oggetto di studio l’animale uomo e le sue dinamiche comportamentali, con particolare attenzione a quelle

interne al rapporto di coppia. E’ ligure anche Maurizio Lastrico. Diplomato in recitazione alla Scuola del Teatro Stabile di Genova, all’attività di attore teatrale, compatibilmente con i tempi delle tournée degli spettacoli affianca quella di comico e cabarettista, esordendo sulle emittenti nazionali nel 2007, nella quarta stagione della trasmissione Camera Cafè, con il personaggio del “Catatonico”. Dal 2009 è in onda su Canale 5 a Zelig Off, dove propone la sua Divina Commedia “rivisitata”, trattando di temi quotidiani in lingua dantesca. Debutta al cinema con Checco Zalone e a teatro con Gioele Dix. LE CANZONI DI UNA VITA Grande attesa per lo spettacolo di giovedì 10 settembre “La grande musica – Canzoni di una vita” che vedrà insieme Giulio Rapetti, in arte Mogol, e Andrea Mingardi. Un grande paroliere e un popolare cantautore bolognese che saranno protagonisti di uno spettacolo ricco di grandi successi e di tantissimi aneddoti legati agli stessi brani e ai grandi interpreti della musica italiana con cui hanno collaborato.

Dietro ogni canzone c’è una storia, un cantante, una melodia, un’emozione, un sentimento. Ciascuno di noi ne ha una speciale. Mogol il poeta, Andrea Mingardi blues man on the road, intraprendono insieme un viaggio in cui le canzoni rappresentano la colonna sonora della vita di tutti noi. Coadiuvati dal fantastico pianista Giuseppe Barbera e dal tecnologico Maurizio Tirelli, lo show attraverserà cinquant’anni di storie, eventi e cambiamenti che hanno segnato la nostra esistenza. Mogol autore di oltre cento successi racconterà vicende inedite delle sue straordinarie collaborazioni e Mingardi le musicherà inserendo tra i monumenti musicali costruiti con Battisti, Celentano e altri, brani mondiali che ancora oggi sono punti di riferimento per ognuno di noi. Vagando tra parole e musica lo spettacolo racconta il nostro transito terreno sfociando in un finale di canzoni meravigliose legate in una suite ritmo-rock-sinfonica. Leggerezza, passione e sentimento interpretato da due grandi testimoni del nostro tempo che solo Mogol e Andrea Mingardi possono fare.

PAGINA 25


• Fiera Millenaria di Gonzaga

PAGINA 27

Mantova - PAGINA 27 Mantova

Pegognaga Service BRC REVISIONI -- OFFICINA OFFICINA ELETTRAUTO ELETTRAUTO -- PNEUS PNEUS REVISIONI

SIAMO SIAMO APERTI APERTI AL SABATO AL SABATO MATTINA MATTINA

Strada Provinciale Provinciale 49 49 Ovest, Ovest, 35 35 PEGOGNAGA PEGOGNAGA (MN) (MN) -- Tel. Tel. 0376 0376 558378 558378 Strada

Oltre le “quOte latte” U

S

abato 12 settembre alle 9.30, in Fiera Millenaria a Gonzaga, è in programma un interessante convegno zootecnico dedicato alle stalle del futuro. L’innovazione come risposta ai problemi del post quote. Le proposte delle industrie, l’esempio nordeuropeo, i nuovi conti aziendali. Dal primo aprile 2015 il regime delle quote latte non è più in vigore, sostituito da una piena liberalizzazione produttiva in tutta l’Unione europea. I contraccolpi per gli allevatori italiani si stanno rivelando pesanti: contrazione del prezzo del latte alla stalla, maggiore concorrenza da parte delle produzioni nordeuropee, maggiore incidenza dei costi di produzione rispetto ai ricavi.

Tra le possibili risposte a questi problematici trend una è nelle mani del singolo imprenditore zootecnico: razionalizzare il costo di produzione del latte per cercare di ottenere anco-

ra redditività da un prezzo in graduale flessione. E uno degli strumenti più efficaci per ricercare questo tipo di razionalizzazione risiede nell’innovazione tecnologica. E’ su questo strumento, l’innovazione tecnologica, che si concentreranno i lavori del convegno. Innovazione interpretata da un punto di vista pratico, operativo. Innovazione presentata anche con esempi di applicazione realizzati in aziende zootecniche dell’Europa centro settentrionale. Innovazione vista in un’ottica di sostenibilità, sostenibilità economica soprattutto, ma anche ambientale. Per aggiornamenti e ulteriori informazioni consultare il sito internet www.informatorezootecnico.it

AutoCrew AutoCrew Un marchio marchio Un Bosch di di officine officine Bosch automotive automotive

tuttO il “dOlce” della Fiera

na nuova partnership tra Fiera Millenaria di Gonzaga e Cleca-San Martino garantirà un’accoglienza “dolcissima” a tutti i visitatori dell’edizione 2015. L’azienda leader nella produzione di preparati alimentari ha, infatti, deciso di investire sulla fiera di settembre per raggiungere nuove fette di mercato e diffondere alcuni dolci tipici mantovani al pubblico delle province vicine. Durante i nove giorni della fiera ogni visitatore riceverà insieme al biglietto d’ingresso un coupon con cui ritirare una confezione omaggio di preparato per sbrisolona o per dolce belga. Il tagliando va presentato all’apposito punto di distribuzione nella piazza degli spettacoli. Per avere una dimostrazione, poi, di come si preparano al meglio i due dolci, c’è l’appuntamento “Millenarie dolcezze”, domenica 6 alle 16 (area Mantova Golosa)

con ricette e degustazione. “Con questa iniziativa – spiega Barbara Compagnoni, Responsabile Marketing di Cleca-San Martino – intendiamo sfruttare la grande portata di pubblico della Millenaria per diffondere due dolci della nostra tradizione locale, ma che fuori Mantova ancora in pochi conoscono”. “La fiera di settembre – aggiunge il presidente della Millenaria Giovanni Sala – è frequentata ogni anno da circa 100.000 persone, il 40% delle quali vengono da fuori Mantova; un bacino di utenza che molte aziende guardano con crescente interesse”. “San Martino partecipa alla Millenaria già da vari anni con il suo spazio espositivo – prosegue Sala – ma con questa iniziativa il rapporto si stringe ancora di più”. Non si tratta, però, della sola promozione. Allegato al programma 2015, in distribuzione in tutta la provincia in 60.000 copie, c’è

il buono sconto di 2 euro da presentare alla cassa. Sconto di 2 euro anche con il coupon speciale in distribuzione al prossimo mercatino antiquario di Gonzaga (23 agosto), mentre un’altra riduzione, sempre di 2 euro, è prevista per i ragazzi che si presenteranno allo speciale Apericena con dj dell’11 settembre con il buono distribuito nei principali locali della provincia. Inoltre, chi visita la fiera domenica 6 riceve un coupon valido come biglietto ridotto per martedì 8. Mercoledì mattina si entra gratis (con accesso alle sole aree esterne) e giovedì tutte le giostre del luna park costano solo 1 euro. Infine, c’è la promozione di Conad: si riceve un ingresso omaggio ogni 100 euro di spesa in 11 punti vendita (Gonzaga, Suzzara, Marmirolo, Reggiolo, Guastalla, Novellara, Casalmaggiore, Cadelbosco Sopra, Luzzara, Poviglio, Correggio).

Rime t tiamo a nuovo i vecchi infissi!

C'è una nuova realtà a Mantova

C.M.M. Sverniciatura - Restauro Lucidatura - Laccatura

FABER Srl: T 346 2760490

Faber Srl

www.faberponteggi.it

ReporterMN

faberponteggi@gmail.com

ReporterMN

V. Miglioretti, N° 1 - Mantova

Preventivi Gratuiti Cell. 331 3577743 - 348 2800390


PAGINA 28

Mantova

Reporter mn30 15  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Reporter mn30 15  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Advertisement