Issuu on Google+

ACQUISTA ORO e ARGENTO USATO

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 48 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - redazione@reportermantova.it IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO Mantova - Via Acerbi, 48CI- TROVI Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 SETTIMANALE D'INFORMAZIONE EVENTI € Venerdì 1,00 2 Agosto € 0,01 omaggio Numero 29 • VENERDÌ 26 Luglio 2013 •ED prossima uscita 2013 numero 01 • VENERDÌ 11 Gennaio 2013 • prossima uscita Venerdì 18 Gennaio

PAGAMENTO IMMEDIATO IMMEDIATO IN IN CONTANTI CONTANTI PAGAMENTO MANTOVA, via via XX XX SETTEMBRE SETTEMBRE 27/B 27/B -- TEL. TEL. 0376/320802 0376/320802 MANTOVA, SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI redazione@reportermantova.it INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI

Mantova

SULLA BOCCA DI TUTTI Hanno sottratto alle bionde quasi due milioni di fumatori, ma le nuove norme mettono a rischio il mercato delle sigarette elettroniche. Tra i rivenditori monta la protesta

VA MA LU SS TA IM ZIO A NE

A. MURARI, L. DI MEO A PAG. 4-5

ensieri

di Taccon Mirko Via Marconi,21 - Castel D'Ario (MN) Tel. 0376.665907 - 340/8150182 pensieri.preziosi@libero.it

6 7

Biesse Fashion Ò Dive DÕ EstateÓ

8

Successo alle sfilate di Firenze per il marchio di moda-mare con sede a Sermide

9 10 11

G. BERNARDI A PAG. 8

18 19 20

Riparazione orologi

ORO USATO

380 1726020 - mondial.light@libero.it

PAGAMENTO IMMEDIATO

FONTANE DANZANTI

PER CONTANTI

CENTRO MASSAGGI

TEL.

3

Laboratorio orafo - Oreficeria

ACQUISTO

MASSAGGIO CERVICALE MASSAGGIO PARZIALE MASSAGGIO RILASSANTE MASSAGGIO THAILANDESE MASSAGGIO QUATTRO MANI

• L’intervista Roberto Parma, una vita con le forbici • Mantova I giorni del Blus • Grande Mantova A scuola arriva il diario unico • Oltrepo Ostiglia: la Stracornelio fa ancora centro • Alto mantovano Lo spettacolo è servito, a tavola • Sport Mantova: Luciano è biancorosso • Eventi Fiere - Sagre - Feste - Musica • Agenda & Gusto Appuntamenti e Gastronomia • Annunci economici • Tempo libero Lotto - Superenalotto - Cruciverba

Per la Tua FESTA

Dott.ssa

Adriana Forapani

MEDICO SPECIALISTA IN SCIENZA DELL'ALIMENTAZIONE

30 MIN. 20 € 30 MIN. 20 € 40 MIN. 25 € 40 MIN. 35 € 40 MIN. 50 €

Cell. 339

334 8693689

APERTO TUTTI I GIORNI - ORARIO 9.00 - 22.00 VIA LUCA FANCELLI, 24 - MANTOVA - VICINO PIAZZALE GRAMSCI

1164611

HESPERIA 0376 220931 www.dimagrireconpiacere.com adriana.forapani@libero.it

NUOVA FRASSINE srl • COMMERCIO ROTTAMI • •

FERROSI E METALLI SERVIZIO CONTAINER E NAVETTE DEMOLIZIONI AUTO

Località Frassino - Mantova Via San Geminiano, 4 - Tel/Fax 0376.370747 - Cell. 348.2846393 - frassine.srl@libero.it


PAGINA 2

Mantova

COMITATO MANIFESTAZIONI DI BARBASSOLO Barbassolo, Roncoferraro (MN)

BARBASSOLO 2-3-4-5 AGOSTO 2013

22 Venerdì

a

Festa dal Saltarel

2

Ore 19.30 - Apertura Stand Gastronomico Ore 21.00 - Serata danzante con l’orchestra spettacolo

Sabato

Ore 19.30 - Apertura Stand Gastronomico Ore 21.00 - Serata danzante con l’orchestra spettacolo

VIVO PER LEI

AGOSTO

3

GABRI’S

AGOSTO Domenica

4

Ore 12.30 - Apertura Stand Gastronomico per PRANZO FAMILIARE Ore 19.30 - Apertura Stand Gastronomico Ore 21.00 - Serata danzante con l’orchestra spettacolo

MICAELA E I MAGNIFICI

AGOSTO Lunedì

Ore 19.30 - Apertura Stand Gastronomico Ore 21.00 - Serata danzante con l’orchestra spettacolo

5

NADIA NADì

AGOSTO

Cerbetto

Tavoli privè aperitivo lungo € 10.00 INFO e PRENOTAZIONI entro LUNEDÌ 29/7 Gianluca 393/2823823

Filiale MANTOVA: Corso Garibaldi 137 Tel. 0376 364541 - fax 0376 226318 SEDE CEREA: Via Paride 49 Tel. 0442 320257 - fax 0442 329562

www.cerbettoviaggi.it - info@cerbettoviaggi.it - gruppi@cerbettoviaggi.it

IL TUO NUOVO TOUR OPERATOR PER I VIAGGI DI GRUPPO VIAGGI DI 1 GIORNO LUGLIO 2013 Domenica 28 Luglio

Offerta estate 2013: LAGO DI MOLVENO

€ 29,00

AGOSTO 2013 Domenica 11 Agosto Giovedì 15 Agosto

Offerta estate 2013: VALLE dei LAGHI in Trentino pranzo incluso € 59,00 FERRAGOSTO IN MONTAGNA S. Martino di Castrozza e Fiera di Primiero € 43,00

SETTEMBRE 2013 Domenica 1 Settembre Domenica 8 Settembre Sabato 14 Settembre Domenica 15 Settembre Sabato 21 Settembre Sabato 28 Settembre Domenica 29 Settembre

La diga del VAJONT: 50° anniversario LE 5 TERRE Serata a VENEZIA BRISIGHELLA e DOZZA: tra i borghi più belli dell'Emilia Romagna TREVISO e la navigazione nel parco del fiume SILE OKTOBERFEST a Monaco di Baviera VENEZIA: Basilica di San Marco e Palazzo Ducale

€ 55,00 € 65,00 € 55,00 € 49,00 + biglietto € 55,00 € 62,00 € 64,00 + biglietti

VIAGGI DI PIÙ GIORNI AGOSTO 2013 Dal 11 al 18 Agosto Dal 12 al 17 Agosto Dal 15 al 18 Agosto Dal 23 al 30 Agosto Dal 31/8 al 3/09

Tour BRETAGNA e NORMANDIA BERLINO E DRESDA ULTIMI POSTI Croazia: i LAGHI DI PLITVICE e ISOLA DI KRK TOUR MOSCA E SAN PIETROBURGO MEDJUGORJE

€ 1.190,00 € 870,00 € 490,00 € 1.510,00 € 240,00

8 gg in pullman 6 gg in pullman 4 gg in pullman 8 gg in aereo 4 gg in pullman

SETTEMBRE 2013 Dal 3 al 5 Settembre Dal 29/09 al 3/10 Data da definire

ROMA, I MUSEI VATICANI ed Udienza da Papa Francesco NAPOLI e le sue meraviglie Viaggio in SICILIA

€ 320,00 3 gg in pullman € 575,00 5 gg in pullman 5 gg in aereo

OTTOBRE 2013 Dal 5 al 6 Ottobre Week-end Costa Azzurra: MONTECARLO e NIZZA € 195,00 Dal 18 al 25 Ottobre In crociera con le Cantine di Franciacorta: MSC ORCHESTRA: Baleari e Francia da € 500,00 8 gg in nave Dal 19 al 20 Ottobre Alba, La Fiera del Tartufo, Le Langhe e Torino in programmazione OFFERTA SPECIALE:

GIOVEDI' 29 AGOSTO 2013 VIAGGIO, VISITA, PANORAMICA DENTALE E PREVENTIVO AL POLICLINICO RIDENT DI RIEKA FIUME CROAZIA

A SOLI 10

EURO

NOVITÀ: POSSIBILITÀ DI ISCRIZIONE AI NOSTRI VIAGGI ANCHE PRESSO: Agenzia DIVERTENDOTI TOUR: Str.da Statale Cisa, 86 - P. MANTOVANO Tel. 0376 294335

Agenzia NORSA VIAGGI: Via Chiassi, 73 - MANTOVA Tel. 0376 355054

Agenzia NAIDE TOUR: Via Roma 118/122 – CASTELLUCCHIO TEL. 0376 1961200

GRANDE MIX DI ORCHESTRE E DJ I GONFIABILI SONO DELLA DITTA STEFANO SALAMINI DI STRADELLA


PAGINA 3

Mantova

L'INTERVISTA

Una vita con le forbici: barbiere da 65 anni

Roberto “Tino” Parma: il suo negozio in via Cavour fu aperto dal padre Ferruccio nel 1938 e lui ci lavora da una vita. Non ha mai ricevuto onorificenze, nonostante la lunghissima attività

UNA CRESTA? NON ME LA SENTIREI DI TAGLIARE I CAPELLI IN MODO COSÌ BIZZARRO

Una vita in via Cavour, nel suo negozio da barbiere. Dove, prima come aiutante e allievo di suo padre Ferruccio, poi in proprio, dal 1947 si è preso cura di barba e capelli di mezza Mantova. Lui è Roberto Parma, attuale titolare dell’omonima Barberia, che suo padre avviò, proprio in via Cavour, nel lontano 1938. Da allora Roberto, conosciuto come Tino, nato il 22 settembre 1936 nel Ghetto di Mantova, lavora nella centralissima strada del centro cittadino. Signor Roberto, lei ha passato davvero una vita in via Cavour, nel suo negozio da barbiere... “Sicuramente. Diciamo che sono un figlio d’arte: mio padre aprì il negozio nel 1938, al numero civico 74. Poi ci spostammo al civico 64 e ora sono al 54. Ho iniziato a lavorare e a imparare il mestiere di mio padre a 11 anni, nel 1949. Da allora faccio questo mestiere: da ben 65 anni”. Le è sempre piaciuto questo mestiere? “Assolutamente sì. Anche perché all’epoca non c’erano i problemi di lavoro che si sono oggi. Allora si avevano numerose possibilità di scelta, ognuno poteva fare il lavoro che preferiva. E, soprattutto, se il lavoro non mi fosse piaciuto, non l’avrei fatto per tutta la vita”. Immagino che anche le attività di via Cavour, e via Cavour stessa, siano cambiate nel corso del tempo... “Certamente. Una volta questa era una strada vivissima. Ad ogni porta c’era un’attività artigianale o commerciale. Ora la situazione è cambiata radicalmente e le attività sono calate in modo molto consistente”.

DI GIOVANNI BERNARDI

Ci sono altre attività di via Cavour che sono resistite tanto quanto la sua? “Solamente l’elettricista Zeni, all’inizio della via. Tutte le altre attività sono cambiate in modo radicale. Un ricordo che conservo, anche se per sentito dire, è quello legato all’Armeria Frette-Madella. Erano

gli Anni ‘30: l’attività venne assaltata da una squadra di fascisti che intimò al titolare di uscire dallo stabile. Lui si rifiutò e loro diedero fuoco al negozio. Il titolare morì nel rogo. Ancora oggi c’è una targa in memoria di quell’omicidio. Il negozio si trovava dove ora c’è la Gastronomia Zappa-

roli”. Che mansioni svolgeva appena iniziato ad apprendere il mestiere e a lavorare con suo padre? “Facevo il cosiddetto ragazzo spazzola. Si stava a guardare per imparare l’arte del taglio di barba e capelli, si puliva per terra dopo un taglio, si

pulivano la schiena e il collo del cliente dopo il lavoro. Ogni tanto ci lasciavano anche radere una barba. In un paio d’anni si era pronti per iniziare a tutti gli effetti, ed è stato così anche per me. Ora, invece, le cose sono cambiate e servono scuole, attestati e via dicendo”.

E la moda in fatto di acconciature è cambiata? “Assolutamente sì. Oggi si vedono tagli e pettinature che anche solo dieci o venti anni fa sarebbero state impensabili. Creste, crestine, decorazioni... Tutte cose che vanno di moda solamente da poco tempo”. E se uno le chiedesse di creare una cresta? “Non credo proprio che lo farei. Non perché non ne sia capace, quanto piuttosto perché è una questione di pelle. Non me la sentirei di tagliare i capelli in modo così bizzarro. Diciamo che in questo senso, nel corso degli ultimi anni, il lavoro è degenerato, si è trasformato radicalmente”. La sua attività ha ricevuto onorificenze o attestati? “Onorificenze? Mai ricevuto nulla. Anche se svolgo la mia attività artigianale da qualcosa come 65 anni. Chissà, forse mi sarebbe servito qualche amico, come dire, in alto”. Le pesa questa cosa? “Pesarmi no, questo no. Però francamente mi fa sorridere quando ci sono negozi ed attività che ricevono attestati per i quarant’anni di attività. Io questa attività la svolgo da 65 anni ed esiste da 75: se la dovessimo mettere su questo piano, forse a me verrebbero due onorificenze, non una. Anche perché sono il barbiere più anziano di Mantova: sia come mia età anagrafica, sia come età dell’attività”. Un momento che ricorda particolarmente di questi 65 anni, sia in bello che in brutto? “Purtroppo, in brutto, conservo il ricordo di una via Cavour piena di persone e attività, viva e vivace. Ora, di quella vivacità, come nel resto della città, rimane ben poco. Ad ogni modo io resto qui ancora qualche anno, finché la salute e il fisico me lo consentono”.


PAGINA 4

Mantova

PRIMO PIANO Fanno bene o fanno male? É giusto vietarne l’utilizzo nei luoghi pubblici? Vanno tassate come il tabacco? Il dibattito si accende e i rivenditori sono in allarme

Sigarette Elettroniche,

troppe incertezze buoni produttori che i consumatori, non distinguendo tra i prodotti sicuri e quelli pericolosi.

ANDREA MURARI

LE E-CIG FANNO MALE? Il dibattito si è infiammato con l’inchiesta pubblicata dal settimanale Il Salvagente che ha denunciato la presenza di metalli pesanti, tossici

I RIVENDITORI:

LE NUOVE REGOLE Anche la Commissione Europea si è mossa per regolamentare il mercato delle sigarette elettroniche, varando una direttiva per trasformarne la stragrande maggioranza – tutte quelle con capacità superiore ai due

La deregulation che caratterizza attualmente il settore li penalizza, perché non tutela i produttori buoni né i consumatori. Ma le nuove regole che si profilano all’orizzonte sembrano peggiorare anziché facilitare la situazione dei rivenditori di e-cig. Basta pensare all’emendamento approvato in commissione Giustizia al Senato che porta la tassazione al 58,5%, per non parlare della proposta della Commissione Europa di limitare la vendita alle sole farmacie per i prodotti con capacità superiore ai due milligrammi di nicotina. “É una tassa ingiusta e vergognosa – si sfoga Stefy, che gestisce con il fratello

“Per lo Stato siamo un problema” Rivendicano una regolamentazione del settore per tutelare produttori e consumatori, ma temono limitazioni troppo penalizzanti

LA TASSA? ACCETTABILE SOLO SULLA NICOTINA

Oltre due milioni di consumatori giornalieri, più di 1500 negozi specializzati distribuiti in tutto il territorio nazionale, oltre 4000 addetti tra produttori e venditori, un mercato che entro il 2013 toccherà i 350 milioni di fatturato, con una crescita del 20-30% al mese. La sigaretta elettronica è una realtà quotidiana per molti fumatori o ex fumatori di tabacco e rappresenta un business in continua espansione. Tanto da creare apprensione allo Stato, che rischia di incassare dai monopoli tra i 2 e i 3 miliardi di euro in meno all’anno. Qualcosa però sta cambiando, e la sensazione è che la bolla possa scoppiare.

o addirittura cancerogeni, in alcuni liquidi di ricarica per e-cig, a cui ha fatto seguito l’apertura di un fascicolo di inchiesta da parte del procuratore di Torino Raffaele Guariniello. Un argomento forte per i detrattori della sigaretta elettronica. Alla denuncia ha risposto uno studio commissionato da Ovale – importante produttore italiano di e-cig – che ha dimostrato come, con il metodo di vaporizzazione utilizzato, la quantità di nicotina inspirata sia minima rispetto a quella inalata fumando le classiche sigarette. Come a dire che anche quando è presente nicotina – e non certo i metalli pesanti – la sigaretta elettronica è incomparabilmente più salutare della bionda. Le sigarette elettroniche dunque fanno o non fanno male? Una risposta univoca, allo stato dell’arte, sembra impossibile. La quasi totale assenza di regolamentazione del settore finisce per danneggiare sia i

SMETTERE DI FUMARE Quel che è certo – uno studio scientifico è stato pubblicato sul Journal of Medicine Case Report – è che le e-cig sono efficaci nell’aiutare a smettere di fumare o a almeno a ridurre il consumo delle sigarette tradizionali. Un sondaggio citato dalla Commissione Europea mostra come il 95% degli utilizzatori di e-cig cerca in esse un aiuto per eliminare o ridurre le sigarette classiche, convinto che la nicotina vaporizzata sia meno tossica del tabacco. Perché allora tanto accanimento nei confronti delle e-cig? Il Ministero della Salute sottolinea come, per la maggior parte dei

milligrammi di nicotina – in prodotti medicinali, distribuiti solo in farmacia. Una misura che getterebbe in una crisi irreversibile quasi tutti i commercianti di e-cig, già preoccupati dal fatto che le sigarette elettroniche possano essere distribuite anche dai tabaccai. Non solo: nei giorni scorsi la commissione giustizia del Senato ha approvato un emendamento che porterà al 58,5% l’imposta sulle sigarette elettroniche – adeguandola a quella dei prodotti contenenti tabacco – con l’obiettivo di neutralizzare i tagli sugli agenti penitenziari. Una misura che ha provocato la protesta di un manipolo di negozianti romani che ha organizzato sit-in davanti a Montecitorio e minaccia lo sciopero della fame.

DI

sistemi elettronici, manchino conoscenze certe rispetto ai prodotti per la vaporizzazione in essi utilizzati. E che l’utilizzo di e-cig non garantisce l’eliminazione della dipendenza da nicotina, né si può escludere che possa promuovere la transizione a fumo di sigaretta. Motivi per i quali il Consiglio Superiore di sanità ha dato parere favorevole all’utilizzo di misure più restrittive nell’uso della e-cig, vietandone l’uso nei locali pubblici e nelle scuole.

Riki l’Ovale Store di San Giorgio e quello di Belfiore a Mantova – per molte persone la sigaretta elettronica rappresenta un’alternativa al fumo delle bionde, con benefici sia fisici che economici. Molti hanno addirittura hanno smesso di fumare le bionde. Ma ai politici questo non sembra interessare. “Non possono

"

LE

IA

D

N

O

PRODUZIONE E VENDITA PIANTE DA ORTO PRONTE AL TRAPIANTO

Da 30 anni la nostra esperienza al vostro servizio Serre: Via Ca' Vecchia 14/A BARBASSOLO di Roncoferraro Ufficio: Tel. e Fax 0376 664166 walterortovivai@libero.it

ER

M

D

A LE

"

RIKI E STEFI VI ASPETTANO PER UNA PROVA

GRATUITA SENZA

IMPEGNO D’ACQUISTO

COSA STAI ASPETTANDO??? IL FUTURO È GIA’ QUI!!!! Risparmierai in salute e denaro DI OVALE TI PUOI FIDARE!!!! I nostri liquidi sono Made in Italy

Ci puoi trovare nei nostri 2 punti vendita S. GIORGIO - MANTOVA

BELFIORE - MANTOVA

V. Legnaghese 1/A tel. 0376 42658

V. Cremona 40/b1 (di fronte distrib. Shell) tel. 0376 381595

riki.stefi@gmail.com


PAGINA 5

Mantova

PER STRADA

Tra i giovani • una moda, ma convince poco gli adulti

A N G E L A

PRIMO PIANO

ANGELA, 37 anni, cantante Fuma o ha fumato in passato? “No, fumare è molto dannoso per le corde vocali e con il mio mestiere non posso rischiare.” Pensa che la sigaretta elettronica possa aiutare a smettere di fumare? “Non credo, dicono che la quantità di nicotina sia più bassa e si possano evitare tutte le altre sostanze nocive che erano contenute nelle altre sigarette ma non ne sono convinta”. Perché? “Credo che anche quei vapori siano nocivi, sono comunque sostanze sintetiche che entrano nei polmoni, come se non bastasse tutto lo smog che respiriamo quotidianamente.” SERENA, 40 anni, impiegata Ha provato la sigaretta elettronica? “Sì. L’ho provata ma alla fine sono tornata alla sigaretta classica, mi dava più soddisfazione ed ormai ero abituata a questa tipologia di fumo, anche se forse è più nocivo”. Crede che andrebbero vietate in pubblico? “Forse potrebbero comunque infastidire i non fumatori anche se non hanno nessun tipo di odore, a meno che non si fumino quelle con essenze più profumate. In realtà è solo vapore, o almeno così assicurano, ma forse sarebbe meglio evitarle in pubblico”. Crede sia giusto aumentare le tasse sulle sigarette costringerci tutti alla chiusura – attacca Valentina Bianchi di Ovale Viadana – se anche medici autorevoli come Veronesi e Tirelli hanno chiarito che non è vero che rappresentiamo un danno per lo Stato, perché se si fumano meno sigarette si risparmia sulla spesa sanitaria”. Parole quasi identiche per Fabrizio Calza del punto Smoke di via Calvi a Mantova: “Se è vero che le sigarette elettroniche hanno causato un minor introito allo Stato attraverso le bionde, è vero anche che proprio per la stessa ragione sono minori anche i costi sanitari. Credo – aggiunge – che la soluzione giusta sarebbe quella di tassare la nicotina, mentre

elettroniche? “Assolutamente sbagliato! Andrebbero anzi diminuite le tasse anche sulle sigarette normali. I costi sono diventati davvero troppo elevati”.

LAURA, 18 anni, studentessa Fuma? “A volte, ma non troppo. Solo ogni tanto”. Preferisce le sigarette normali o quelle elettroniche? “Io fumo quelle elettroniche come molti miei amici: è diventata una sorta di moda tra i giovani”. Crede che le sigarette elettroniche abbaino incentivato il fumo tra i giovani? “Penso di sì, ognuno ne ha una diversa come i cellulari e con un profumo differente e particolare”. CINZIA, 45 anni, professoressa Fuma o ha fumato in passato? “Non fumo, ho provato con le amiche da

giovane ma poi ho capito che non mi interessava”. Cosa pensa delle sigarette elettroniche? “Credo che si un modo subdolo per invogliare le persone a fumare di nuovo, credo che sia davvero sbagliato perché non si fa più una campagna contro il fumo in quanto nuoce gravemente alla salute ma è diventato solo un passatempo, una moda e nessuno si scaglia più contro il fumo, sembra che non si tenga in dovuto conto il fatto che in queste sigarette c’è comunque la nicotina”. Crede che faccia male? “Bene di sicuro non fa, bisogna fare attenzione e capire cosa realmente c’è in queste sigarette elettroniche”.

S E R E N A

MASSIMO, 44 anni, avvocato Crede che le sigarette elettroniche andrebbero vietate in pubblico? “Sarebbe meglio che ci fosse una legge in materia, anche se è solo vapore può dare comunque fastidio”. Crede sia giusto aumentare le tasse sulle sigarette elettroniche? “Mi sembra strano che le sigarette normali e quelle elettroniche debbano avere tasse differenti quando alla fine il loro utilizzo è lo stesso”. Cosa consiglierebbe ai fumatori di sigarette elettroniche? “Di fare attenzione alla propria salute, ma è giusto che ciascuno possa scegliere liberamente cosa fare”.

L A U R A

C I N Z I A

Di Leonarda Di Meo

un’accisa sull’hardware, ad esempio sul supporto elettronico o sui liquidi privi di nicotina sarebbe come tassare le pipe o gli accendini. Voglio sperare che la tassazione proposta sia una provocazione per ottenere un risultato più ragionevole”. “La preoccupazione c’è – spiega Simone del punto Smoke di Bagnolo San Vito, che dell’aumento della tassa ancora non era a conoscenza – perché lo Stato sfrutta le situazioni che portano interesse economico, anche quando sono nocive, come le slot machine, mentre dove non ha interesse mette i paletti, come sta avvenendo nel nostro caso”. Approccio ottimista, quasi serafi-

co, quello di Cristiano di Health Ostiglia: “Lo Stato la spara grossa per avere un tornaconto, stanno cercando di capire come possono fare. Tanto rumore per nulla, però: è un anno che se ne parla e non è cambiato niente. Il problema è che non esiste ancora una norma, non è stata ancora stabilita nemmeno la destinazione d’uso del liquido, tanto che lo può vendere chiunque, sia i tabaccai che i supermercati. La tassa di scopo potrebbero metterla sulla nicotina, non certo sulla sigaretta. E se la mettessero io non sarei contrario, perché significherebbe che almeno è stata fatta una qualche chiarezza”. (am)

Ore 19,15

Porto Democratica BOCCIOFILA di MONTATA CARRA

27 - 28 - 29 LUGLIO

M A S S I M O

SABATO

27 LUGLIO

Aperitivo al gazebo con Marco Carra (parlamentare) con i lavoratori sulla crisi occupazionale

Ore 21,00 Orchestra

Roberto Ferrari

Ore 19,15

DOMENICA

Aperitivo al gazebo con Fabio temi del congresso provinciale

28 LUGLIO Aldini

della federazione PD sui

Ore 21,00 Orchestra

Gianni Day

Ore 19,15

LUNEDI'

29 LUGLIO

Aperitivo al gazebo con Marco Carra (consigliere regionale) con le associazioni di volontariato

Ore 21,00 Duo musicale Gilberto

Favalli e Wanes


PAGINA 6

Mantova

BLUES

Texas Slim

Palazzo San Sebastiano ospita la 25esima edizione della rassegna mantovana. E in agosto si raddoppia a San Giorgio I prossimi saranno i giorni del Blues a Mantova. Grazie alla venticinquesima edizione di “Mantova in Blues”, la manifestazione curata dall’associazione culturale Blues Print che porta nel cortile di Palazzo San Sebastiano alcuni tra i migliori esponenti del genere. Dopo il primo appuntamento del 25 luglio con The “Juke” Ingala & Jacknives, lunedì 29 luglio per il secondo concerto arriva a Mantova il musicista Stefano Zabeo, con i Tv Mama. Sound alla BritishBlues e feeling da vendere per un chitarrista che vanta importanti collaborazioni come quelle con Jorma Kaukonen, Blues Society, James Cotton, e che gode di fama internazionale. La sera dopo, martedì 30 luglio, scintille sul palco

con un’inedita coppia formata dal chitarrista texano Texas Slim e dal cantante armonicista R.J.Mischo di Fayetteville (Arkansas). Nato e cresciuto a Dallas, da giovanissimo Texas Slim ha incontrato e suonato con il grande Alex Moore (che per primo ha registrato blues nel 1929) e più tardi con Little Joe Blue. Oltre ai propri dischi, Slim ha registrato e girato in tour con Cold Blue Steel, Randy McAllister, si è esibito sul palco della House of Blues ed è stato uno dei primi artisti ad aver calcato il palco di un Hard Rock Cafe. Il Texas blues è un sottogenere del blues che, a differenza del nome, non è circoscritto solamente ai musicisti nativi dell’area del Texas. Presenta diverse variazioni di stile ma tipicamente è carat-

Donnie Romano

SABATO

27

LUGLIO GIOVEDì

01

AGOSTO VENERDì

02

terizzato da un’impronta più swing rispetto agli altri stili del blues. Si differisce da essi, inoltre. per quanto riguarda l’uso degli strumenti musicali e per le sonorità, specialmente per l’utilizzo massiccio della chitarra. Musicisti come Stevie Ray Vaughan contribuirono a questo stile utilizzando diversi tipi di suono della chitarra, come lo slide, e introducendo differenti melodie blues e jazz. Il Texas blues annida le sue radici nei primi anni del ventesimo secolo, tra gli afroamericani che lavoravano nei giacimenti petroliferi, nei ranch e nelle segherie. Durante gli anni venti, Blind Lemon Jefferson ne innovò lo stile apportando improvvisazioni tipiche del jazz con l’accompagnamento di una sola chitarra; Jefferson ispirò numerosi musicisti, tra i quali Lightnin’ Hopkins e T-Bone Walker. Ma non è finita qui. Quest’anno, infatti, “Mantova in Blues” si sdoppia con un’appendice nel mese di agosto che si terrà al Centro Culturale di San Giorgio. Giovedì primo agosto, salirà sul palco il chitarrista Donnie Romano con la sua band. La rassegna musicale continua poi lunedì 5 agosto con “The Red Spiders Blues Band”, guidati dall’armonicista Max Lugli. I concerti inizieranno alle 21,15. L’ingresso costa 6 euro per i concerti di Mantova e 4 euro per gli appuntamento di San Giorgio. Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero: 348-0655018.

MARASMA MOTOR FEST

IV MOTORADUNO FMI A CODISOTTO (RE) Tutti gli stand attivi, live CLAIM (rock) + STEREOTYPE (girls cover rock)

SINE FRONTERA

Torna la Carovana Folk col TOUR 2013!

TI AMO PEGGY SUE!

The best boogie & rockablilly of the 50’s

Dall’hammond di Sam Paglia al Salento style di Officina Zoè Continua a suon di musica “ArciFesta”, la rassegna organizzata da Arci a Viale Te ogni sera estiva, dal giovedì al lunedì. Variegato e gustoso il menù delle prossime serate. A cominciare da Sam Paglia, un “mito” dell’hammond in concerto venerdì 26. A Mantova Sam Paglia torna al trio degli albori, quello con organo Hammond, chitarra e batteria, l’embrione di funk che negli anni ha generato formazioni più ampie, fino al sestetto, torna a manifestarsi in tutta la sua maturità artistica ed energica del numero perfetto. The king of loungy & funky organ e’ accompagnato dalla soul guitar del mitico Bob Dusi e dalla batteria irresistibile del fratello Simo Paglia. Sabato 27 arrivano invece i Porto Flamingo. Grinta, di-

Officina Zoè

E’ giovanissima, non ha neppure 18 anni. Eppure molti critici considerano la pianista toscana Michelle Candotti un astro nascente della musica classica italiana. Martedì 6 agosto i mantovani avranno la possibilità di assistere a un suo concerto con musiche di Bach, Chopin, Prokofiev e Rachmaninoff. L’appuntamento è alle ore 21 al Conservatorio di via Conciliazione per un evento promosso dall’Associazione Amici del Conservatorio “L.Campiani”. Livornese, nata il 18 maggio 1996, a soli 14 anni Candotti si è diplomata con il massimo dei voti sotto la guida della Prof.ssa Laura Palmieri. Ha partecipato con successo a numerosi Concorsi Pianistici Nazionali ed Internazionali tra i quali primo premio assoluto al Concorso “Città di Bardolino”, primo premio al Concorso Internazionale “M. Fortini” (BO), primo premio assoluto al Concorso Internazionale Pianistico “Città di Montalto Ligure” (IM), primo premio assoluto al “Premio

SABATO

03

AGOSTO DOMENICA

04

AGOSTO

Crescendo” a Firenze, ha vinto la sezione pianoforte del Concorso Internazionale Riviera della Versilia, il premio “Best Chopin and Scriabin” nell’ ambito del Premio Internazionale Ibla Foundation a Ragusa, vincitrice della XV Rassegna Migliori Diplomati di Italia anno 2010-2011, tenutasi a Castrocaro, ha vinto la sezione pianoforte al Concorso Alessandro Pavia a Piacenza.

Michelle Candotti

E’ arrivata seconda ex-equo (primo non assegnato) nella sezione “Giovani Concertisti” del Concorso Internazionale “Città di Asti”, e seconda exequo (primo non assegnato) e il premio del pubblico al “Madesimo International Piano Competition”. E’ stata ammessa alle fase finali del prestigioso Concorso Pianistico Internazionale “Ferruccio Busoni” che si terrà nel 2013 a Bolzano. E’ stata uno degli otto pianisti selezionati a partecipare al Junior Academy Eppan a Eppan (BZ). Ha seguito masterclass del M° B. Petrushansky, A. Delle Vigne, E. Pace, R. Cappello. J. Soriano, G. Scott, D. Pollack e V. Ashkenazy ricevendone lodi entusiastiche. Attualmente studia con il M° Franco Scala, presso l’Accademia “Incontri col Maestro” di Imola e il Prof. Carlo Palese a Livorno. Ingressi: intero 10 euro, ridotto 5 euro (soci Ass. Amici del Conservatorio, under 25), gratis studenti Conservatorio e Scuole a indirizzo musicale.

TUTTI IN PISTA HITS DANCE 70-80-90

DJ VITTORIO CAVALLINI DI RADIO PICO

AFRO SUMMER - DJ CELU afro - afrofunky - sambaraggae

www.arcimarasma.it - seguici su facebook ARCI MARASMA - 3806898028

RISTORANTE GRAPPERIA, PIADINERIA COCKTAILS BAR BIRRERIA HAPPY HOUR 19.30-20.30

vertimento, capacità teatrali e un folk tutto da ballare per una band che cavalca i palchi da quasi 20 anni e che fa dell’ alchimia di influenze il loro cavallo di battaglia. Dilettandosi a macinare sperimentazioni rocambolesche, accelerazioni, testacoda e giochi musicali fanno del loro live un incontro di energia e imprevedibilità creando un’irrefrenabile baraonda colorata dalle diverse lingue con cui scrivono i loro testi. Domenica 28 luglio sbarcano a Mantova le sonorità salentine per una piccola “Notte della Taranta” con gli Officina Zoè. Grande ritorno per Arcifesta dei canti e delle danze del Salento, al ritmo inebriante della pizzica tarantata con il gruppo che ha riscosso numerosi successi in tutto il mondo grazie ad uno spettacolo che contamina sapientemente la poesia della tradizione e la sensualità di un ritmo incalzante. Officina Zoè è un gruppo di musica popolare originario del Salento, impegnato nell’interpretazione e nel riadattamento dei brani musicali della tradizione salentina e nella composizione di nuovi brani secondo i medesimi canoni. Inizio concerti: ore 22.

Un’enfant prodige del pianoforte al Conservatorio

CLASSICA

AGOSTO TUTTE LE SERE:

Sam Paglia

ARCIFESTA

DALLE 18.30

I giorni del

MANTOVA

itz Spr ty! r Pa


PAGINA 7

Mantova

GRANDE MANTOVA A scuola arriva

il DIARIO

UNICO

A Curtatone dal prossimo anno gli alunni avranno tutti la stessa agenda scolastica Se non è una rivoluzione, poco ci manca. La notizia arriva da Curtatone. Dal prossimo anno gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado avranno tutti lo stesso diario. L’Istututo Comprensivo di Curtatone ha infatti deciso di dotare tutti gli alunni delle Scuole primarie e della Scuola secondaria di primo grado del diario unico ufficiale: una sola agenda scolastica uguale per tutti, comprendente la Guida

ai servizi scolastici sul territorio, il vero e proprio diario, il calendario didattico dell’anno, lo spazio dedicato alla giustificazione delle eventuali assenze e quello per le comunicazioni scuola-famiglia. Tale decisione deriva dalla consapevolezza di fornire agli alunni uno strumento semplice ed efficace che permette un chiaro scambio di informazioni tra la Scuola e la famiglia e contemporaneamente un

valido ausilio per le attività scolastiche quotidiane. Oltre all’aspetto pratico, si è voluto sottolineare l’importanza della funzione educativa omogenea e paritaria della Scuola, dove la sostanza deve prevalere su frivola vanità. Non è trascurabile nemmeno l’aspetto economico, che ha incoraggiato la proposta alle famiglie dell’acquisto del diario ad un prezzo agevolato, compensando la quota restante con

VIRGILIO-BORGOFORTE

tive (Acli ed Avis-Aido Buscoldo, in primis) ed economiche del territorio comunale, che hanno risposto con generosità e responsabilità dando senso

di profonda appartenenza al proprio tessuto sociale. Anche l’Amministrazione comunale ha contribuito in modo significativo all’iniziativa.

PORTO MANTOVANO

Pastacci benedice la fusione

Da sinistra Beduschi, Froni e Pastacci Nei giorni scorsi è stato presentato al Presidente della Provincia di Mantova Alessandro Pastacci il progetto di fusione dei Comuni di Borgoforte e Virgilio. A illustrare lo stato di avanzamento dell’iniziativa sono stati i due attuali sindaci Giancarlo Froni e Alessandro Beduschi. “L’iter è partito con buon anticipo e non abbiamo riscontrato quelle resistenze che stanno avendo tanti altri nostri colleghi – hanno spiegato i due amministratori -. Alla popolazione dei due comuni abbiamo spiegato da subito, in modo chiaro e accurato, il senso e le finalità di tutta l’operazione. Ora ci stiamo preparando alla campagna per il referendum”. Molto proba-

donazioni. Di quest’ultimo aspetto si è fatta carico l’Age (Associazione Genitori) che già in questi giorni ha avuto modo di contattare le realtà associa-

bilmente la data della consultazione popolare sarà infatti il prossimo primo dicembre. Dopo il passaggio positivo presso i Consigli comunali di Borgoforte e Virgilio, la proposta di fusione ieri è stata inviata in Regione a Milano attraverso la sede territoriale di Mantova. “Il vostro è un esempio virtuoso di fusione tra due realtà che va nella direzione della nuova normativa in materia – ha commentato il numero uno di Palazzo di Bagno Pastacci -. La Provincia, penso già dal mese di settembre, sarà chiamata a esprimersi sul progetto e il passaggio sarà doppio: prima in Commissione consiliare e poi in Consiglio Provinciale”.

In piscina con lo sconto se fai volontariato Nuove sinergie per valorizzare la partecipazione dei cittadini e degli utenti nella gestione dei servizi: è il percorso avviato da Asep spa e Comune di Porto Mantovano, che hanno scelto di partire dalle associazioni per perseguire obiettivi di efficacia ed economicità, nell’ottica di far utilizzare al meglio le risorse e le opere presenti sul territorio comunale. Il primo atto concreto di questo percorso è rappresentato da una convenzione che consente ai soci delle associazioni di volontariato, iscritte all’albo comunale, di accedere a prezzi scontati alla piscina comunale, gestita da Asep, e alle strutture coperte e scoperte di cui è dotata. Per i tesserati delle associazioni che aderiscono alla convenzione, l’ingresso giornaliero scende da 7 a 6 euro e da 4 a 3 euro l’ingresso dopo le 17.30, mentre per gli abbonamenti da 10 ingressi e 20 ingressi è prevista una spesa rispettivamente di 50,00 e 90,00 euro. L’iniziativa è stata presentata questa mattina dagli assessori alle politiche sociali e familiari, Lucia Pasotti, e cultura e istruzione, Gianfranco Bettoni, dal consigliere di amministrazione di Asep Spa Nadia Corà, dal responsabile della piscina comunale Enrico Protti, dal gestore dei bar della piscina e del Drasso Park Nicolò Agosta di coop Via. vai, alla presenza dei rappresentanti di Avis Bancole, Auser, Atletica Bancole, ASD Nordic Walking,

NOI SIAMO LA RISPOSTA ALLE TUE DOMANDE

STUDIO

L’entrata della Piscina comunale di Porto Mantovano

tutta l'assistenza necessaria per un recupero fisico senza l'anticipo di alcuna spesa

Spesso in questi casi ci si pone delle domande...

Il giusto risarcimento • un Tuo diritto!...Noi lo difendiamo.

TUTELA DIRITTO RISARCIMENTO

pubblici”. “In questo frangente” ha ricordato l’assessore Gianfranco Bettoni “per un’amministrazione locale essere virtuosi non significa creare altre opere pubbliche, ma far utilizzare al pieno e al meglio le opere che sono state realizzate in tempi in cui le possibilità erano molto diverse”. “Si tratta di un’operazione coerente con il percorso di collaborazione che abbiamo avviato mesi fa insieme alle associazioni nell’ambito del progetto Famiglie Protagoniste” ha aggiunto l’assessore Lucia Pasotti “lo scopo finale è quello di costituire un tavolo che interpreti efficacemente le necessità della nostra comunità”.

 Hai subito un incidente stradale?  Un infortunio sul lavoro?  Sei vittima di un errore medico?  Non ti senti tutelato del tuo diritto di risarcimento?

Il giusto risarcimento • un Tuo diritto! ...Noi lo difendiamo.

TDR

AMI e Porto Solidarietà. Le associazioni potenzialmente interessate all’operazione sono 42. Tra i primi a beneficiare delle agevolazioni economiche sono i 386 soci di Avis Bancole, che ha ispirato e promosso l’iniziativa, estesa poi a livello di proposta a tutte le realtà del volontariato portuense. “C’è un grande impegno da parte di Asep spa e dell’amministrazione comunale per rilanciare i servizi nell’ottica del coinvolgimento e della partecipazione” ha detto Nadia Corà, consigliere d’amministrazione di Asep Spa “siamo convinti della bontà di questa soluzione che consente di conseguire una gestione efficace ed economica dei servizi

• Che fare? • Come risolvo questo problema? • Quanto vale tutto questo che mi sta accadendo?

Giuseppe Napodano Cell. 348.3735454 studiotdr.napodano@gmail.com

www.studiotdr.it Siamo Presenti a: MANTOVA Via Roma, 29 MONTICHIARI (BS) Via Brescia,112 RUBIERA (RE) Via Emilia Ovest, 54/1


PAGINA 8

Mantova

OLTREPO DI GIOVANNI BERNARDI Si è riconfermata un grande successo la settima edizione della corsa podistica Stracornelio, che ha animato il Comune di Ostiglia venerdì 12 luglio. La manifestazione, organizzata dal Gruppo Podistico Arci Goodwin di Serravalle a Po, ha visto coinvolti 220 atleti tesserati Fidal (Federazione Italiana Di Atletica Leggera) nella gara competitiva di 10 km, insieme a 257 amanti della corsa e delle passeggiate all’aria aperta che si sono dilettati nel percorso non competitivo di 5 o 10 km omologato UMV (Unione Marciatori Veronesi), per un totale di 477 partecipanti. Dopo poco più di mezz’ora dalla partenza, i primi tre podisti del circuito maschile a tagliare il traguardo sono stati il venticinquenne etiope Ayanu Melese Bekele (Atletic Marathon di Legnago), che da quattro anni abita e lavora nel comune del basso veronese, Alberto Marogna (Spartacus ASD Marmirolo) e Simone Bonomini (G.P. AVIS POL. Malavicina). Le tre donne più veloci sono state invece Isabella Morlini (Atletica Scandiano), Annita Negri (G.P. Virgiliano) e Giulia Ambrosi (ASD Val d’Alpone De Megni). Son stati

A Ostiglia la Stracornelio fa di nuovo centro L’edizione del record: oltre 470 partecipanti – mai così tanti nelle passate sei edizioni – con molti podisti provenienti da province e regioni limitrofe. Vince l’etiope-legnaghese Ayanu Melese Bekele

premiati ben 25 gruppi podistici. Tra questi è doveroso citare i più numerosi, ovvero: G.P. I Canguri – Cerea (VR), Gruppo Avis Intercomunale Ostiglia e Pico Runners (MO). All’evento hanno presenziato anche il Sindaco Umberto

Mazza, il vicesindaco Valerio Primavori e l’assessore Vinicio Brighenti che, in tenuta sportiva, non hanno nascosto il loro entusiasmo nel vedere la grande affluenza e la soddisfazione dei podisti. Commenta così il presidente del

G.P. Arci Goodwin Paolo Bisi: “I gruppi partecipanti non erano solo mantovani, anzi. Quelli più numerosi provenivano dalle province di Verona, Rovigo e Modena, dimostrando che la Stracornelio è ormai un appuntamento fisso anche

per i territori limitrofi. Quella per la corsa è una passione sana, che permette di tenersi in forma e socializzare con tutti gli amanti del podismo. Il successo non avrebbe potuto essere tale senza il prezioso aiuto dell’amministrazione

SERMIDE Grande successo per il marchio di abbigliamento femminile da mare “Dive D’Estate”, la cui casa produttrice, la “Biesse Fashion”, ha sede a Sermide. Nei giorni 21, 21 e 22 luglio scorsi, infatti, anche la casa di abbigliamento e moda sermidese ha preso parte a “Mare d’Amare”, esposizione delle ultime tendenze della moda da spiaggia che si è svolta a Firenze, presso la Fortezza da Basso. «Abbiamo presentato la moda mare per l’estate 2014 e siamo molto soddisfatti – spiega il responsabile vendite Gian Pietro Orsatti –. Durante la tre giorni fiorentina il nostro marchio “Dive D’Estate” ha riscosso successo: presso il nostro stand, sono venuti a trovarci molti dei nostri affezionati clienti, ma siamo riusciti a conquistare anche diversi compratori esteri, dalla Germania, Russia e Inghilter-

comunale di Ostiglia, sempre pronta a collaborare. Con la presenza di oltre 470 iscritti abbiamo raggiunto il record di tutte le sette edizioni”. Non c’è alcun dubbio: quest’anno la Stracornelio ha fatto davvero centro.

BASSO MANTOVANO

Sisma, arrivano i tecnici in aiuto ai Comuni terremotati

Lo stand di Dive D’Estate alla manifestazione di Firenze

Successo per Dive D’Estate: sfilate ed esposizione a Firenze ra. Nell’ultimo periodo siamo riusciti ad aumentare vendite e fatturato, fattore che conferma la filosofia del nostro marchio, cioè ricerca, qualità e vestibilità, caratteristiche che il cliente cerca nel 100% Made in Italy come il nostro”. L’azienda Biesse Fashion è nata a Sermide oltre trent’an-

FACTORY

OUTLET

Alcuni momenti della Stracornelio ostigliese

spaccio entrata libera

ni fa: inizialmente ha lavorato per conto terzi, ma dalla metà degli anni 2000 ha iniziato a proporre i propri prodotti di moda mare, ottenendo, nel corso del tempo, un successo sempre maggiore. Oggi l’azienda sermidese, oltre che in Italia, vende anche all’estero. (gb)

Arrivano i tecnici che aiuteranno i Comuni terremotati ad occuparsi delle pratiche che verranno presentate dai cittadini le cui abitazioni hanno subito danni più o meno gravi a causa del sisma di maggio 2012. Si tratta di 15 tecnici che verranno selezionati e assunti a tempo determinato. Tutto l’iter di selezione e assunzione sarà gestito dal Comune di Gonzaga, con il quale i Comuni del cosiddetto cratere hanno stipulato un’apposita convenzione (il documento viene approvato dalla giunta comunale dei Comuni del cratere). La distribuzione dei quindici tecnici sui vari Comuni invece sarà basata su di una delibera che sarà approvata, nei giorni a venire, dal consiglio comunale dei 41 Comuni mantovani dichiarati terremotati e pure dal consiglio comunale di sei Comuni cremonesi (Casalmaggiore, Casteldidone, Corte de’ Frati, Piadena, Robecco d’Oglio, San Daniele Po) che, se necessario, riceveranno aiuto dai tecnici che arriveranno per dare man forte ai Comuni mantovani. Le procedure dovrebbero partire ad inizio agosto. Intanto, come noto, nelle casse dei Comuni sono disponibili i fondi sia per i lavori pubblici sia per i lavori di privati cittadini, che ora possono avviare le pratiche facendo riferimento agli uffici tecnici comunali senza ulteriori indugi. (gb)

CONFEZIONI LJ

di Marco Casolari

nuovi arrivi

p/e 2013 • costumi mare • intimo - lingerie • maglieria e bigiotteria fashion in pizzo, paillettes, sangallo e colori moda

Merceria Riparazioni di sartoria Confezioni in genere

OUTLET FACTORY

SERMIDE (MN) - Via Indipendenza, 55

Via Mattei (z. a.) • SERMIDE (MN) • TEL. 0386 960780 • outlet.factory@alice.it

www.confezionilj.com

Tel. 0386 831688 - cell. 338 7615792


PAGINA 9

Mantova

OLTO A LTREPO MANTOVANO Domenica 28 luglio a Castel Goffredo

Lo spettacolo • servito.

A tavola

FIPSAS

CONI L'Ass.ne Pesca Sportiva MARTIN PESCATORE

di Valeggio sul Mincio il Comune di Valeggio e l'Associazione Pro Loco di Valeggio con il patrocinio straordinario della Provincia di Verona - settore pesca

ORGANIZZANO

19° FESTA Promozionale

La scorsa edizione della cena

sulla Pesca

VALEGGIO SUL MINCIO - Parco Ichenhausen

3 - 4 - 5 AGOSTO 2013 ore 19 - Apertura (Entrata libera)

DI DARIO FERRARINI Un evento per finanziare il progetto ambizioso del Museo Arte Storia Territorio nell’ambito dell’Associazione “Terre dell’Alto Mantovano”. Si terrà Domenica 28 Luglio, nella storica cornice di Piazza Mazzini a Castel Goffredo, “Mast – A cena dentro lo spettacolo”. Una serata evento a favore del neonato centro culturale castellano, che recentemente ha aperto un nuovo ufficio turistico informativo sul territorio proprio nella stessa piazza. “E’ uno degli appuntamenti più attesi dell’estate mantovana – spiegano gli organizzatori - una serata in cui il sapiente incontro di profumi, sapori, arte e bellezza evoca atmosfere suggestive che prendono vita nell’incantevole scenografia di Piazza Mazzini, cuore rinascimentale di Castel Goffredo, risvegliando da un sonno secolare le sue torri, i suoi palazzi, le sue chiese, le logge e le case tutt’intorno”. L’intero ricavato sarà devolu-

to in favore del progetto, già avviato e cofinanziato dalla Fondazione Cariplo che mira a rilanciare il territorio di Castel Goffredo e le sue potenzialità. “Mast – A cena dentro lo spettacolo” non è soltanto un evento glamour e mondano – proseguono gli organizzatori - ma è anche il momento più alto, tra le innumerevoli azioni di sensibilizzazione promosse dal Gruppo San Luca Onlus, per finanziare e sostenere un progetto ambizioso che favorirà lo sviluppo culturale, sociale ed economico del territorio: la realizzazione del centro culturale Mast Castel Goffredo che, tra l’altro, comprenderà il Museo Corsini Tosani - Museo della città e del territorio dell’Alto Mantovano. Naturale arricchimento del Mast Castel Goffredo, e già aperto al pubblico, è il percorso museale della Prepositurale di Sant’Erasmo e del il suo Tesoro. L’edizione 2013 si contraddistingue per importanti conferme, graditissimi ritorni ed emozionanti novità. La con-

Antica Gastronomia Da Emilio dal 1979

ferma viene direttamente da Lara Fezzardi, eclettica e creativa regista della serata sin dall’esordio di 6 anni fa. Partecipano alla serata i cantanti di fama internazionale Giorgia Francesconi, che a settembre affronterà una tournée a Dubai, e Francesco Antimiani indimenticato protagonista del musical “Notre Dame dei Paris” di Riccardo Cocciante. In scena, sul palco e ai balconi e alle finestre della piazza, anche ballerini di danza classica, contemporanea, hip-hop e flamenco, la compagnia d’arte scenica Ordallegri e i Mimi di Piazza. Il tema dell’edizione 2013 sarà “Il Cerchio delle Emozioni”, un intreccio di musica, danza e geometrie di luce. Nel menù di quest’anno, affidato allo chef Giuseppe Bettini del Ristorante Selvole di Castel Goffredo, spicca il Tortello Amaro, simbolo della cucina castellana. La prenotazione è obbligatoria. Tel. 348 5937379, www.grupposanlucaonlus.it.

Sabato 3 Agosto

ore 21 - Ballo liscio con l'orchestra

Domenica 4 Agosto

ore 21 - Ballo liscio con l'orchestra

Lunedì 5 Agosto

ore 21 - Ballo liscio con l'orchestra

"MARCO E IL CLAN" "ENZO ALLEGRI E FRANCA"

"MARIO RICCARDI" Prima e duranti gli spettacoli funzionerà un nutrito Stand Gastronomico

MENô

Spaghetti ai frutti di mare - Risotto col tastasal Salamelle - Pancetta - Costine ai ferri - Pollo ai ferri Grigliata mista - Patatine fritte Luccio in salsa - Fritto misto di mare BEVANDE

Birra alla spina - Vini D.O.C. in bottiglia - Vini da pasto alla spina Coca Cola - Fanta - Acqua gassata e naturale CAFFé DOLCI

Il ricavato sarà devoluto in beneficienza

FALZI ROBERTO

Gastronomia Rosticceria

ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO

SERVIZIO A DOMICILIO

TRASLOCHI

CHIUSO DOMENICA E LUNEDí

Le nostre specialitˆ :

Tortello di ciliegia Tortello amaro - Tortello di zucca Agnoli - Paella Pasta fresca - Arrosti - Pesce di mare Grigliate di pesce alla brace - Pizze Lasagne alle verdure e di carne

PIAZZA MAZZINI, 6 - CASTEL GOFFREDO (MN) TEL. 0376.770152 - CELL. 347 6238204 dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 16.00 alle 20:30

393

9895218 - 340 7215235

SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI • Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

RESTAURO SERRAMENTI PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI

Usiamo vernici all’acqua ad alta respirabilità e resistenza alle sfogliatura Servizio di falegnameria


PAGINA 10

Mantova

SPORT

LA SCHEDA DI LUCIANO NOME: Luciano De Siqueira Oliveira

37 ANNI, PIÙ DI 300 PARTITE CON I CLIVENSI, IL CAMPIONE CARIOCA PORTERÀ LA SUA ESPERIENZA SUL PRATO DEL MARTELLI

NATO: Il 3 dicembre del 1975 a Rio de Janeiro (Brasile) ALTEZZA: 1,80 m PESO: 77 kg RUOLO: Ala di “sostanza”

CARRIERA: Cresciuto nel Palmeiras, al Bologna nel 1998-99, al Chievo nel 2000-01, all’Inter nel gennaio 2003, al Chievo nel 2003-04, al Mantova nel 2013-14.

DI

NICOLA ANTONIETTI

MANTOVA – Grande colpo di mercato, ciliegina sulla torta, oppure una semplice operazione per buttare benzina sul fuoco dell’entusiasmo dei tifosi? Domanda d’obbligo perché il Mantova targato Michele Lodi è sicuramente la squadra protagonista del mercato di Lega Pro. Dopo il corposo “restyling” della rosa, la dirigenza di Viale Te ha infatti ufficializzato l’ingaggio di Luciano, alias Luciano Siqueira de Oliveira (fino al 2002 conosciuto col falso nome di Eriberto Conceição da Silva, e protagonista di una vicenda tanto nota che non stiamo qui a ricordare), reduce da tredici stagioni consecutive con la maglia del Chievo (intervallate da una estemporanea presenza nell’Inter) con più di 300 partite disputate in maglia clivense e qualche gol importante piazzato qua e là. A 37 anni per lui non c’era più posto in serie A, ma la classe e la voglia di fare che lo caratterizzano

FORMULA CHALLENGE

I motori torneranno a rombare solamente tra un mese L’attesa prova di Governolo che sarebbe stata la 5° del trofeo Team Rossetti, in programma domenica 28 luglio, è saltata per una serie di imprevisti organizzativi, legati alla sicurezza. Per gli stessi motivi non è si potuto prendere in considerazione nemmeno l’ipotesi di far disputare il gran premio nella serata di sabato. La gara di Governolo dunque è rinviata a data da destinarsi, mentre la prossima prova del trofeo Team Rossetti andrà in scena a Moglia il prossimo 25 agosto. La prova precedente di Revere ha evidenziato come, accanto ai leader della manifestazione (come Vinicio Borsati o Fabio Grizzi), stiamo emergendo alcuni “giovani leoni” pronti a dare del filo da torcere, nonché alcuni piloti più esperti, per un po’ spariti dal “giro” ma ora rientrati con diversa consapevolezza e maggiore convinzione nei propri mezzi. Lo spettacolo è servito dunque domenica 25 agosto, come sempre nella tarda mattinata, per poi proseguire, dopo la pausa pranzo, fino a pomeriggio inoltrato.

Colpo del Mantova: Luciano • biancorosso Patron Michele Lodi porta in terra virgiliana l’ex-ala brasiliana del Chievo possono essere utilissime in un Mantova che, pur farcito di giovani rampanti, non disdegna di appoggiarsi a qualche elemento di esperienza e non ancora pronto per la pensione. Perché Luciano non è certo “bollito”, e lo dimostrano le 23 presenze collezionate la scorsa stagione che hanno

attirato su di lui gli interessi di patron Lodi; un interesse ricambiato perché tra il nuovo Mantova e l’ala ex-Chievo è stato subito “amore a prima vista”, talmente forte da sgretolare anche le voci di un passaggio al Perugia che per un attimo avevano gelato le attese dei tifosi virgiliani. Vo-

lendo trovare una risposta alla domanda che ci siamo fatti all’inizio, Luciano arriva come la classica “ciliegina” su una torta già molto appetitosa: un tocco di classe targato “Brazil” che riaccende entusiasmi che si erano bruscamente raffreddati dopo il Centenario e il ritorno in Lega Pro.

39 FESTA della LUMACA a

dal 31 luglio al 11 agosto 2013 CASUMARO (FE) presso Campo Sportivo

PIATTI TRADIZIONALI

SPECIALITA’ DELLA FESTA

PRIMI PIATTI

Tortellini al tartufo Tagliatelle al tartufo Rosette al tartufo Tortellini in brodo Tortellini alla panna Tagliatelle al ragù di cinghiale Tagliatelle al ragù

SECONDI PIATTI

Vitello tartufato ai funghi porcini Cotoletta alla Milanese Cotoletta al tartufo Principessa al tartufo Filetto di porcellino con songino, scaglie di grana e aceto balsamico Filetto di manzo ai funghi Lombata di vitello Bocconcini di cinghiale con polenta Spiedini Salama da sugo con puré Trippa alla casumarese Tomino con pere, pinoli e miele

PRIMI Brodetto di Lumache Tris alle Lumache (Tortelli, Tagliatelle, Penne) Tortelli della Sagra Tagliatelle con Lumache e Funghi Penne con Lumache e Gorgonzola Crespelle con Lumache e Funghi Bigoli al torchio di Lumache, alla Borgogna

SECONDI Tris di Lumache (Casumarese, Borgogna, fritte) Lumache alla Casumarese Lumache fritte Lumache alla Borgogna Lumache alla boscaiola Lumache con tartufo e porcini

Tutte le sere dalle 19,30 sarete i nostri ospiti all’interno del confortevole PalaCasumaro presso

il CAMPO SPORTIVO M. Merighi di CASUMARO (FE) in Via Boschetti, 21 (struttura utilizzata tutto l’anno per le varie discipline sportive di giovani atleti, ragazzi e ragazze)

Cell. 349 4115389 Per informazioni e prenotazioni. Tel. 051 6848143 www.casumarofc.com www.sagreedintorni.it casuma00@asdcasumarofc.191.it


Mantova

Mantova Numero 29 • VENERDÌ 26 luglio 2013

PAGINA 11

musica | cinema | cultura | spettacoli | fiere | mostre| mercati Con il patrocinio del Comune di Mozzecane e Associazioni del Paese

Coghi Travel SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE Venerdì

Sabato

Domenica

AGOSTO

AGOSTO

AGOSTO

2

Ore 19.30 - Apertura Stand Enogastronomici Ore 22.00 - Dal programma X-FACTOR AMBRAMARIE in concerto Ore 02.00 - Chiusura

3

4

Ore 18.00 - Aperitivo Ore 19.30 - Apertura Stand Enogastronomici Ore 21.00 - SIMONE CRISTOFOLI in concerto Ore 22.00 - RADIO S.B.O.R.O. in concerto Ore 02.00 - Chiusura

Ore 18.00 - Aperitivo Ore 19.30 - Apertura Stand Enogastronomici Ore 21.00 - PIG TAILS in concerto Ore 22.00 - RIFF RAFF in concerto Ore 02.00 - Chiusura

Trasporto persone con pulmino 9 posti minibus 20 posti Audi A4 (4 posti) da e per: Aereoporti - Parchi acquatici Stazioni ferroviarie - Impianti termali Discoteche - Eventi sportivi Concerti - Spettacoli teatrali - Gite sociali

AUTO SOSTITUTIVA FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI Fraz. Pellaloco - ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 - Tel. Fax 0376/695951

carrozzeriacordioli@libero.it

INSTALLAZIONE IMPIANTI GPL Via San Faustino 7 MOZZECANE

REPERIBILE 24 ORE SU 24 340 3906035

T. 045 4858632

Via Marconi 153 Bis - Roverbella (MN) Fax. 0376-693165 - info@coghitravel.it

officina.morari@simail.it


PAGINA 12

Mantova

PROGRAMMA

27/07: LARA E CHIARA 28/07: ROGER LA VOCE DEL SOLE 29/07: ENRICO MARCHIANTE 30/07: GIGI CORRADI

CASTIGLIONE MANTOVANO La Festa dello Sport compie 40 anni!

Lara e Chiara in concerto a Castiglione il 27 luglio

+ SPETTACOLO PIROTECNICO! CONTATTI: info@castiglionemantovano.it

PROGETTAZIONE DEL PUNTO VENDITA ATTREZZATURE RICERCA MATERIE PRIME STUDIO DEL FOOD COST OTTIMIZZAZIONE DEL PERSONALE TRAINING OPERATIVO MANUALE OPERATIVO, STANDARDIZZAZIONE DELLE PROCEDURE Mozzecane - Verona www.fastfoodsolutions.it info@fastfoodsolutions.it

Castiglione Mantovano si appresta a vivere il suo evento estivo clou con la tradizionale Festa dello Sport (27-28-2930 luglio) giunta quest’anno alla sua 40esima edizione. Si tratta di un evento all’insegna del divertimento e della buona cucina organizzato come ogni anno dall’Associazione sportiva “Castiglione Mantovano”. Un evento che richiama ogni anno migliaia di persone nella località situata all’interno del comune di Ro-

verbella. Meglio conosciuta come “sagra”, la Festa dello Sport è un appuntamento “storico” per tutta Roverbella. Tutte le sere, dalle ore 20 circa, in tavola ci saranno i piatti della tradizione: risotto alla pilotta, pasta con ragù di carne, lepre o fagiano, carne ai ferri, cotechino, polenta abbrustolita e tanto altro. E gli spettacoli? Si parte con il concerto di Lara&Chiara (sabato 27), per proseguire con

Roger La voce del Sole (domenica 28) ed Enrico Marchiante (lunedì 29). A Gigi Corradi (martedì 30) l’onore di chiudere il calendario dei concerti prima dello spettacolo pirotecnico in programma martedì sera 30 luglio poco prima della mezzanotte. “Il motivo che ci spinge ogni anno ad organizzare la sagra – dice il presidente dei giovani volontati dell’Associazione organizzatrice, Stefano Marcolini - è quello di regalare alle persone

che vi partecipano serate di divertimento e serenità in compagnia. Molti di noi quando fu organizzata la Festa dello Sport non erano ancora nati, ma lo spirito è sempre quello di portare una frazione come la nostra, di poco più di 1.000 abitanti, al centro della scena per qualche giorno. Quest’anno oltretutto avremo un’area cucina ancora più attrezzata e moderna nel campo della festa messo a disposizione dall’Amministrazione comunale”.


PAGINA 13 PAGINA 13

Mantova Mantova

PAMPURO DI SORGÀ Venerdì 2 AGOSTO

7° Afro raduno D.J.Ê MarcoÊ B.

2° Moto C oncetrazione Sabato 3 AGOSTO

Micaela e i Magnifici Domenica 4 AGOSTO

Baraka Band Lunedì 5 AGOSTO

DISCO 54 IN TOUR Funzionerà uno stand con l'ottima gastronomia locale: Risotto con l'anitra, Lasagne con l'anitra, Pasticcio, Anitra arrosto, Stracotto di cavallo, Grigliata mista, Cotechino con lingua, Fritto misto di mare, nonchè dolci caserecci, fornitissima enoteca con vini D.O.C.…

BUON DIVERTIMENTO! LaÊ Proloco AmministrazioneÊ Comunale

AMPIO PARCHEGGIO

DJÊ VittorioÊ Cavallini eÊ LucaÊ Verbeni

Martedì 6 AGOSTO

Vivo per lei Band Mercoledì 7 AGOSTO

Nicoletta e Franco

L'organizzazioneÊ declinaÊ ogniÊ responsabilitˆ Ê perÊ danniÊ aÊ coseÊ eÊ personeÊ prima,Ê dopoÊ eÊ duranteÊ laÊ manifestazione

DA GIANNI E ALBERTINA

Via Merlonga 1 Bonferraro (VR) Cell 348 3733137

Un paese in festa per

San Gaetano Dal 2 al 7 agosto si rinnova a Pampuro di Sorgà (VR) l’appuntamento con la Sagra centenaria di San Gaetano. Organizzata dalla Proloco di Sorgà, la Sagra si svolge nell’area manifestazioni delle ex scuole elementari di via Zavatta. La Sagra centenaria è stata istituita dagli abitanti di Sorgà in onore del patrono San Gaetano da Thiene, molto venerato e conosciuto nel veronese, ma anche nel vicino mantovano e nel basso modenese come il “Santo della Provvidenza”. Oltre che per la venerazione verso il Santo Patrono la manifestazione si è fatta conoscere ed apprezzare negli anni per la preparazione del piatto tipico della gastronomia locale: il “risotto con l’anara”, in pratica risotto con l’anitra preparato utilizzando il riso “vialone nano” locale condito con gustoso sugo di anatra. Ma lo stand gastronomico (con oltre 100 posti a sedere) sfornerà anche altre prelibatezze come le Lasagne con l’anitra, il Pasticcio, l’Anitra arrosto, lo Stracotto di cavallo, la Grigliata mista, il Cotechino con lingua, il Fritto misto di mare oltre ai dolci caserecci. Il tutto innaffiato dai vini doc provenienti da una fornitissima enoteca. Ricco il programma degli eventi che prevede venerdì 2 agosto la settima edizione dell’Afro Raduno con dj Marco B e il secondo Moto raduno. Sabato 3 agosto ci sarà il concerto di Micaela e i Magnifici, mentre domenica 4 agosto spettacolo con Baraka Band. Lunedì 5 è di scena Disco 54 con i dj Vittorio Cavallini e Luca Verbeni, mentre martedì 6 agosto suonerà la band “Vivo per lei”. Mercoledì 7 è il giorno della ricorrenza del santo, sono in programma due sante messe (alle 10.30 e alle 17.30) con la processione solenne per le vie del paese. In serata musica con Nicoletta e Franco.

Mercoledì 7 agosto:Ê Sante Messe ore 10,30Ê presiedutaÊ daÊ Mons.Ê RobertoÊ BustiÊ eÊ 17,30Ê conÊ processioneÊ solenne

BAR OSTERIA

imbiancature interni-esterni idropulitrice cemento cappotti termici

La chiesa di San Gaetano

LOCALE CLIMATIZZATO CHIUSO IL LUNEDÌ SE VUOI BERE DI FINO E FARE UNO SPUNTINO VIENI IN TAVERNA "LA CASA DEL VINO" VI PROPONE ANCHE TRIPPE, BACCALÀ E TANTE ALTRE SPECIALITÀ vasto assortimento di formaggi PAMPURO Sorgà (Vr) - Tel. 045.7320020

Il Risotto con l’Anitra


PAGINA 14

Mantova

SAN BENEDETTO PO Tutti alla

Fiera dÕ Agosto

E’ una delle Fiere più antiche della provincia di Mantova. E nonostante sia ormai più che centenaria, anche in questo mese si agosto, si presenta ai nastri di partenza. Da venerdì 2 a martedì 6 agosto torna a San Benedetto Po l’appuntamento con la Fiera d’Agosto giunta quest’anno alla sua 136esima edizione. Organizzata dall’associazione culturale ricreativa “Amici di Vasco Devincenzi” col patrocinio e la collaborazione dell’Amministrazione comunale, la Fiera di Agosto propone in piazza Teofilo Folengo (dove ci sarà anche il Luna Park) e nelle vie limitrofe un ricco programma di eventi, spettacoli e gastronomia. Si parte venerdì 2 agosto con la grande Tombolata in piazza, mentre sabato 3 la protagonista sarà la musica anni ’70 con dj Stocca, alias Stefano Maduzzi. Dal 3 al 6 agosto presso la Sala Civica del Complesso monastico è allestita la mostra di pittura “Le donne dell’angelo” a cura di Liberata Mizzoni. Domenica 4 agosto, per tutto il giorno, ci sarà “Amarcord”, il Mercatino delle Cose antiche, mentre l’arena spettacoli proporrà balli country con il Coutry Dance Mantova e dj Robby. Lunedì 5 agosto grande serata liscio con l’orchestra spettacolo Rossella Ferrari e i Casanova. Ci sarà la Tombolissima e funzionerà lo stand gastronomico. La Fiera si chiude martedì 6 agosto con il concerto dell’orchestra La Nuova Epoca. A mezzanotte, dopo l’estrazione dei biglietti della lotteria, immancabili, i fuochi d’artificio in musica. Perché senza fuochi pirotecnici, che Fiera sarebbe?

TABACCHERIA Vincenzo & Suviana Via Ferri, 89 - San Benedetto Po (MN) tel. e fax 0376 614497

• Pagamento di tutti i bollettini • Servizio Western Union • Schede internazionali • Lotto & Gratta e vinci

San Benedetto Po Mantova Via Trieste 6-8-10 Tel e fax 0376 615584 marta.ferrarini@libero.it

Zanzariere Veneziane Utensileria Colorificio Fai da te Illuminazione Giardinaggio Vetreria Irrigazione

OFFICINA

Frignani Moto di Frignani Simome

RIPARAZIONI MOTO MOTOCICLI E MINIMOTO

ORTOFLORICOLTURA

ZILOCCHI MARKET FRUTTA & VERDURA

NUOVO

TINTOMETRO

PER TINTE DA INTERNO E DA ESTERNO

Via Galileo Galilei, 13/A San Benedetto Po (MN) Tel. 0376 620301 Fax 0376 621260 frignanimoto@hotmail.it

San Benedetto Po - Via Ferri 33/35 tel. 320.0896777 chiuso lunedì pomeriggio


PAGINA 15

Mantova

Prima della Fiera concediamoci una giornata alla scoperta del patrimonio artistico e storico del paese

San Benedetto, tutto in un giorno

Dal 2 al 6 agosto San Benedetto Po è in festa grazie alla Fiera d’Agosto, la più antica manifestazione del paese con i suoi 136 anni di storia. L’occasione potrebbe essere utile anche per conoscere meglio questo comune situato nell’oltrepò mantovano che tanto ha da offrire a turisti e visitatori appassionati di arte, cultura e storia. A cominciare dal centro storico. Anticamente nominato San Benedetto in Polirone, il Borgo è legato al Monastero Benedettino fondato nel 1007 da Tedaldo di Canossa sull`isola che sorgeva tra il fiume Po e il Lirone. Il centro del paese si è sviluppato in riva al fiume e intorno al vasto complesso monastico, aventi un ruolo primario nella vita della comunità nel corso dei secoli e fino ai giorni nostri. Tappe fondamentali della visita saranno perciò la chiesa abbaziale, di impianto quattrocentesco, restaurata da Gi-

ulio Romano nel 1539 e che conserva al suo interno mosaici del XI secolo; il refettorio monastico (1478) con una parete affrescata attribuita al Correggio; i chiostri quattrocenteschi di San Simeone, di San Benedetto, dei secolari; le antiche cantine cinquecentesche. Inoltre il complesso monastico ospita al proprio interno anche il Museo Civico Polironiano, il più importante museo etnografico a livello regionale, coi suoi oltre 10.000 oggetti legati alla cultura contadina padana. San Bendetto Po conserva anche nel nome il legame con il grande fiume, che così fortemente incide sull’aspetto geografico del borgo, garantendo un fascino complementare al suo caratteristico profilo urbano. Il Parco della Golena Foce Secchia rappresenta un percorso turistico per chi vuole intraprendere un itinerario alla scoperta di ambienti tipici della pianura

alluvionale del Po (boschi planiziali, habitat fluviali, paludi, ex cave rinaturalizzate ed agroecosistemi) e per il turista interessato all’ingegneria fluviale che qui si mostra in uno dei più grandi sistemi di bonifica padani (la tomba sifone del Consorzio dell’Agro Mantovano - Reggiano, due controchiaviche, un canale emissario e molti canali secondari). Nei pressi del grande ponte che scavalca il Po a due chilometri circa dal centro abitato si trova anche l’Attracco Fluviale, punto di partenza per suggestive escursioni in motonave lungo il fiume. C’è poi il circuito delle Pievi matildiche. Si tratta delle testimonianze architettoniche del dominio della famiglia Canossa che a partire dall’XI secolo ha controllato queste zone strategiche perché attraversate dal fiume Po. Visitare queste pievi, genericamente chiamate matildiche a memoria del personaggio più il-

lustre della famiglia Canossa, vuol dire fare un viaggio sulle tracce del Romanico. Le più vicine a San Benedetto Po sono la Pieve di San Lorenzo a Pegognaga, la Chiesa di San Fiorentino a Nuvolato di Quistello, l’Oratorio di San Lorenzo a Quingentole e la Chiesa di Sant’Andrea a Ghisone di Villa Poma.

Legna & Pellet legna in bancale legna sfusa & pellet CONSEGNA A DOMICILIO ALESSANDRO

349.4279818 SAN BENEDETTO PO (MN)

Via E. Ferri, 50 S. Benedetto Po (MN)

CARTOLERIA ARTICOLI REGALO GIOCATTOLI FAX E FOTOCOPIE LIBRERIA - ARTICOLI UFFICIO

SCONTO 10%

sui libri di testo delle scuole medie e superiori offerta non valida per chi usufruisce dei buoni dote scuola Via e. Ferri, 90 - S. Benedetto Po (MN) Tel. /fax 0376 620307

Cell. 333 3651643

TROMBINI Automazioni GBD) AUTOMATISMI PROFESSIONALI PER CANCELLI E GARAGE VENDITA INSTALLAZIONE E ASSISTENZA

PRESSO LA NOSTRA SEDE VENDITA AL MINUTO DI MATERIALE ELETTRICO Via Castiglione della Pescaia, 38 San Benedetto Po (MN) Tel. /Fax 0376/615226 - cell. 348 0915821 franco@trombiniautomazioni.it


PAGINA 16

Mantova

QUISTELLO

Il rock unisce giovani e Ò diversamenteÓ giovani

Dopo il successo della prima edizione, torna a grande richiesta la “Quistello RockFest”. Sabato 3 e domenica 4 agosto nell’area festa in via Allende a Quistello (zona palasport) si rinnova così questo originale evento organizzato fianco a fianco dai ragazzi dello Spazio Giovani e dagli “ex ragazzi” del Centro sociale Quistellese. Una bella esperienza, per un mix di generazioni spesso in conflitto, ma che invece a Quistello hanno trovato diversi punti di incontro tra cui quello della condivisione di momenti di festa e diver-

timento. “Con i giovani abbiamo un grande feeling – ci spiega il presidente del Centro Sociale, Sergio Bulgarelli – L’anno scorso abbiamo organizzato la prima edizione un po’ per fare qualcosa dopo il terremoto, ma visto il grande successo quest’anno abbiamo deciso di riproporla”. Giovani e “diversamente” giovani lavoreranno assieme per far sì che tutto vada per il meglio. “Ci siamo divisi i compiti – spiega Bulgarelli – I giovani si occupano della zona musica e dell’organizzazione del primo Motoraduno in programma domenica 4, noi ‘diversa-

mente’ giovani pensiamo al cibo”. Il menù è di quelli che fanno venire l’acquolina in bocca. “Avremo il risotto sia freddo che caldo, e poi la fiorentina di pollo e le grigliate. Non mancheranno le piadine e i panini, tra cui quello richiestissimo con la porchetta. E naturalmente tanta buona birra, alla spina e in lattina”. Una “chicca”: durante la prima serata sarà “regalata” a un fortunato partecipante la chitarra autografata di Dennis Stratton, leggendario chitarrista degli Iron Maiden. Stay rock in Quistello!

oriani Fiorenzo S Via Boscarello, 8 - SAN ROCCO di Quistello (Mn) S.S.Ostigliese, 23/25 - PONTEMERLANO si Roncoferraro (Mn)

programma

Azienda Agricola SORIANI FIORENZO 335/1250306 0376-616785

Sabato 3 agosto e domenica 4,

presso l’Area Sportiva di Quistello- Via Allende, 7

QUISTELLO ROCK FEST!!!!! Sport, ciibo, musica e fiumi di birra!!!!!

SABATO 3

• dalle 17.00 amichevole fra i ragazzi dell’Ass. Calcistica; • dalle 19.00 nella zona musica APERIROCK e apertura della serata musicale, nella zona sport torneo di ritorno di calcetto dei bar DURANTE LA SERATA PER UNO DI VOI IN REGALO UNA CHITARRA AUTOGRAFATA DA DENNIS STRATTON, CHITARRISTA DEGLI IRON MAIDEN!!!!!!

DOMENICA 4

• dalle 9.00 primo MOTORADUNO con motogiro, aperitivo e pranzo!!; • dalle 17.00 seconda parte dell’amichevole fra ragazzi dell’Ass. Calcistica; • dalle 19.00 come al sabato nell’area sport seconda parte del torneo di ritorno dei bar e nella zona musica APERIROCK con apertura della serata musicale! SI ESIBIRANNO TANTI GRUPPI E DURANTE LE SERATE SARANO PRESENTI VARIE BANCARELLE DI HOBBISTICA, STAND GASTRONOMICO CON PANINI PIADINE PASTA CARNE E TUTTO QUELLO CHE IL VOSTRO STOMACO PUò DESIDERARE!!!!!

VI ASPETTIAMO NUMEROSI!!!!!

FALEGNAMERIA BARBI MARCO & C. snc ia Fer rare r e r Fiodi Bonelli Scilla Maria si Via 4 Novembre, 72 Quistello (Mn)

DI GRANINI MIRCO QUISTELLO (MN) Viale Vittoria, 11 - Tel. 0376.618685

• • •

Tel. 0376.618322

silvia.bonelli25@teletu.it

COSTRUZIONE INFISSI SU MISURA DI VARIO TIPO E DESIGN

Vendita e assistenza pneumatici di tutti i tipi Negozio fornito con attrezzatura di ultima generazione per operare su tutti i tipi di pneumatici da vetture anche Run of Flat Assetto ruote computerizzato dotato di tecnologia Near-Infrared Servizio gomme trasporto pesante e agricoltura

APERTO ANCHE IL SABATO POMERIGGIO

gli infissi sono certificati Via A Zenesini, 5

Quistello (MN)

tel. 0376 61 9665


PAGINA 17

Mantova Mantova

SAN MATTEO DELLE CHIAVICHE

Costate in tavola e buona musica Tutto pronto a San Matteo delle Chiaviche per la seconda edizione della Festa della costata. Da giovedì 1 a sabato 3 agosto, presso il campo sportivo della frazione viadanese, si potrà trovare un grande stand gastronomico, che darà la possibilità di gustare carne alla griglia e di ascoltare buona musica dal vivo. Il programma della manifestazione prevede alle 19.30 l’apertura degli stand gastronomici: in tavola la migliore carne alla griglia con la costata a farla da padrona. Sul fronte degli spettacoli si inizia giovedì 1 agosto con Baby dance, Balli di gruppo, Spettacoli e balli latino americani con la partecipazione della scuola “Vamos a Bailar”. Venerdì 2 agosto si balla con l’orchestra I Rodigini, mentre a chiudere la manifestazione sabato 3 agosto ci penserà l’orchestra Titti Bianchi. Non mancheranno i giochi gonfiabili e gli intrattenimenti per i più piccoli e le bancarelle dei dolci e del gelato artigianale. L’evento è promosso dall’Usz S. Matteo, affiliata Acli.

SALONE ACCONCIATURE Via Ghetto, 45 - S. Matteo d/Chiaviche (MN) Tel. 0375 800025 - Cell. 349 3737308

www.katiastyle.glamgeneration.it katia.style@live.it

V. Trieste, 16 San Matteo d/Ch. - MN Tel. 0375 80622 Phone 348 5440319

gelatipaolo@me.com www.paologelati.com

di Mezzadri I. e Ternardi F.

SPALLA COTTA TORTELLI DI ZUCCA FRITTO DI FIUME

NOVITÀ NOVIT À: GIANDUIOTTI DI ZUCCA

BAR - TABACCHI EDICOLA

DI DAVIDE DALAI

CHIUSO il Lunedì e Mercoledì sera Info: Trattoria gli scalini Via Ghetto, 2 S. Matteo d/Chiaviche (MN) Tel. 0375 80162

G.ria Petrali, 2 - S. Matteo (MN) Tel. e fax 0375 80121


PAGINA 18

A

Mantova

•••••••••••••••••••••• genda&Gusto PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: eventi@reportermantova.it

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

CINEMA ALL'APERTO: PEGOGNAGA

31 luglio: Benvenuto Presidente Trama: Peppino viene eletto per errore Presidente della Repubblica, trovandosi a ricoprire un ruolo per il quale è inadeguato, ma il suo buonsenso e i suoi gesti istintivi risultano incredibilmente efficaci. Proiezione alle ore 21,15 presso il Parco Florida di Pegognaga. Evento collaterale presso Hotel Novecento (Pegognaga), info e prenotazioni tel. 0376.550635.

SAN BENEDETTO PO

31 luglio: I Croods La proiezione avrà inizio alle ore 21.30 presso il cortile retrostante la biblioteca (ingresso da Via Dugoni 9/b). Costo del biglietto 4 euro, gratuito fino a 14 anni. Per informazioni: Biblioteca Comunale Tel. 0376/623040

VIADANA

13 agosto luglio: Asterix e Obelix al Servizio di Sua Maestà 2013, Commedia/Animazione, di Laurent Tirard, con Gerard Depardieu, Edouard Baer, Guillaume Gallienne, Vincent Lacoste, Valerie Lemercier Trama : Asterix attraversa il canale per aiutare sua cugina Anticlimax, ma si ritrova davanti i romani guidati da Giulio Cesare. Ore 21,30 Piazzetta Veronesi, ingresso libero!

REVERE

9 agosto: The Lone Ranger La storia di John Reid, uomo di legge impegnato nella lotta

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

all'avidità e alla corruzione, che divenne leggenda grazie alle sue imprese epiche e rocambolesche, raccontate dal suo compagno d'avventure: il guerriero indiano Tonto. Ore 21.30, presso le Scuole Medie.

VILLIMPENTA:

FESTA PD

Continua la Festa del Pd di Villimpenta. Ecco il programma dei prossimi giorni: - venerdì 26 luglio: si balla con Nadia Nadì - sabato 27 luglio: ballo liscio con la grande di Camillo del Vho. - domenica 28 luglio: serata di ballo con Musica Wiva - lunedì 29 luglio: gran chiusura con la grande orchestra spettacolo di Rhoul e Mirko Casadei, organizzata a scopo benefico dal gruppo "Noi Donne" di Villimpenta. Info: Fed. PD Mantova tel. 0376/380900

MANTOVA: In sostituzione de "I Suoni delle Dolomiti", 27 e 28 Luglio 2013: Parco Nazionale dello Stelvio, Le case di Viso e i Laghetti di Ercavallo L’altopiano dei Laghi di Ercavallo e le Case di Viso sono tra i luoghi più suggestivi del Parco Nazionale dello Stelvio bresciano. La valle si adagia ai piedi meridionali

dell’elegante piramide del Corno dei Tre Signori, posto a guardia del Passo Gavia. Ospita numerosi bei bacini assai diversi tra loro e in parte quasi colmati, ma ricoperti da spettacolari bianche fioriture di eriofori. In tutta la zona, grazie alla tutela del Parco, non sarà difficile l’incontro con cervi, stambecchi, camosci, marmotte ed ermellini. Info: Paolo Trentini Tel. 339.6656136 p.trentini@yahoo.it

SAN BENEDETTO PO: IL CIELO IN UN BICCHIERE

Sabato 27 luglio dalle 20.30 si parte alla scoperta dell'influenza astronomica sulla vita e sulle attività dei monaci benedettini, si degustano le stelle più brillanti dell'Oltrepò mantovano e si perlustra la volta celeste. Ore 20.30 Visita guidata al Complesso Monastico Polironiano alla scoperta dell'influenza astronomica sulla vita e sulle attività dei monaci benedettini. Ore 21.30 Degustazione nella galassia delle eccellenze mantovane assaggiando le stelle più brillanti dell'Oltrepò mantovano. Ore 22.30 presso l'Osservatorio Astronomico di Gorgo alla scoperta della volta celeste. Costo: € 14,00 a persona Bambini fino a 6 anni gratuito Partenza dall'Ufficio IAT in Piazza M. di Canossa, 7 a San Benedetto Po (MN). Si consiglia lo spostamento dal centro storico all'osservatorio in macchina (2 km)

Associazioni di Volontariato Quistello

72 luglio

A Quistello:

n i e t t o N azza Pi

Comune di Quistello

Ore 18,30 Aperitivo in Piazza con dj set SEVEN THIRTY Stefano e Paolo Ore 20,30 Spettacolo finale CRES estivi Ore 21,30 calcetto saponato TRIANGOLARE DELL'AMICIZIA

Croce bianca Quistello - Croce Verde Mantova - Porto Emergenza

Ore 22,00 concerto in piazza DARKSTEEL e BYTHELOW itinerario gastronomico a partire dalle ore 20,00! Menu stand gastronomico a cura delle Associazioni di Volontariato:

Riso al Lambrusco, Fritto di pesce, panini con la salsiccia e con la porchetta, patatine fritte, piadine rustiche aromatizzate cipolla, peperoni, rosmarino, integrali e classiche, torte casalinghe, frutta al ghiaccio, vino della Cantina di Quistello.

negozi aperti e mercatino hobbisti!! fino a notte fonda! L'incasso della serata sarà destinato al sostegno delle attività delle Associazioni di Volontariato di Quistello - GRAZIE!

Per info e prenotazioni: Tel. 0376623036 iat@oltrepomantova.it

•Gusto•

RICETTA DELLA SETTIMANA: Insalata di pasta con crema di melanzane Ingredienti: • 160 g di pasta corta • 600 g di melanzane • 1 spicchio d'aglio • 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva • basilico • 200 g di pomodorini (datterini) • 20 g di rucola • 100 g di feta • sale e pepe

CAFFé

ITALIA 1933

Preparazione della ricetta: Lavate le melanzane e tagliatele a cubetti di circa mezzo cm per lato. Piu’ piccole le fate, prima cuoceranno. In una padella antiaderente rosolate uno spicchio d’aglio. Aggiungete le melanzane e un pocchino di sale. Coprite, fate cuocere a fiamma media, rigirandole spesso. Le melanzane dovrebbero cacciare la propria acqua, se però vedete che si attaccano, aggiungete un altro po’ d’acqua. Io le ho lasciate cuocere circa dieci minuti. Eliminate l’aglio e mettete le melanzane in un contenitore alto con il basilico spezzettato ed un po’ di pepe. Frullatele fino ad ottenere una crema. Nel frattempo cuocete la pasta in abbondante acqua salata. Scolatela e lasciatela raffreddare, magari mescolandola con un

po’ d’olio per non farla attaccare. Aggiungete la crema di melanzane, i pomodori tagliati a metà, la crema di melanzane, la feta tagliata a cubetti, un po’ di sale e pepe. Mescolate e servite la vostra insalata di pasta con crema di melanzane. In collaborazione con Comune S. Benedetto Po Ass. “Amici di Vasco De Vincenzi” ogni 1° domenica del mese presenta:

AMARCORD

mercatino antiquariato, collezionismo, oggettistica. Dal mattino fino alle ore 24.00

DOMENICA 4 AGOSTO in occasione della Fiera d'Agosto

Piazza Italia 4 Quingentole (Mn)


Reporter mn29 13