Page 1

ACQUISTA ORO ORO ACQUISTA e ARGENTO ARGENTO USATO USATO e

Mantova Mantova

Mantova -- Via Via Acerbi, Acerbi, 10/12 10/12 -- Tel. Tel. 0376.367622 0376.367622 -- Fax Fax 0376.310107 0376.310107 -- reportersegreteria@gmail.com reportersegreteria@gmail.com Mantova CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA 1,00 €€0,01 0,01 COPIA OMAGGIO CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA €€ 1,00 COPIA OMAGGIO Numero 28 luglio 2014 17 • VENERDÌ 25 9 maggio 2014 •• prossima prossima uscita uscita 1° 16agosto maggio2014 2014

PAGAMENTO IMMEDIATO IMMEDIATO IN IN CONTANTI CONTANTI PAGAMENTO MANTOVA, Via XX SETTEMBRE 27/B - TEL. 0376/320802 MANTOVA, Via XX SETTEMBRE 27/B - TEL. 0376/320802

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI

INTRIGO A PALAZZO

Il vino non è un mestiere per soli uomini, come dimostra la titolare della cantina di Rivarolo

GIOVANNA BRESCIANI

LADY LAMBRUSCO

Ducale inizialmente fuori dai venti musei d’eccellenza, ma il Ministro sembra averci ripensato. Apre intanto la Camera degli Sposi fino a ottobre

G. Bernardi - pag.4-5 A. Murari pag. 4-5

• Mantova Quindici alloggi popolari a Colle Aperto • Grande Mantova Fiera della Grazie: ecco il bozzetto • Alto Mantovano I danni della grandinata • Oltrepò Felonica, casa Aipo in rovina • Oltrepò Rassicurazioni sul ponte di San Benedetto • Oglio Po Aria di Europa al sociale di Villastrada • Sport Il pre-campionato del Mantova • Eventi • Agenda e Gusto • Annunci Economici • Tempo libero

G. Bernardi - pag.4-5

COMPRO ORO ARGENTO E PLATINO

MASSIMA VALUTAZIONE

6 7 9 10 11 12 13 14-19 20 21 22

CENTRO CINESE

Lan

Cell. 366 4823169 - S. S. Goitese, 278 - Goito Mantova Tuina cinese 40 min. Tuina rilassante cinese 60 min. Tuina thailandese 60 min.

€ 25,00 € 35,00 € 45,00

SUZZARA (MN)

• CENA A LUME DI CANDELA • UN MONDO DI PESCE DI MARE • PIZZE SPECIALI • INCANTEVOLE GIARDINO ESTIVO Via Matteotti, 46 - BOZZOLO (MN)

TEL./FAX 0376.91191 info@crocedoro.it

PASSA DA NOI per un preventivo REALE E GRATUITO

PAGAMENTO IN CONTANTI SUZZARA (MN) - Via I. Nievo, 1/B Tel. e Fax 0376 522647 APERTO: MARTEDÌ - GIOVEDÌ - SABATO

Dalle 10,00 alle 12,30 - dalle 14,00 alle 18,00 e su appuntamento

SIAMO PRESENTI ANCHE A: DESENZANO (BS) Tel./fax 030 9120597 MONSELICE (PD) Tel. 0429 767209

S. BONIFACIO (VR) Tel. 045 6152056 LEGNAGO (VR) Tel. 0442 601118

SPECIALITÀ PIZZA CON FORNO A LEGNA


centro medico

Gaudia

POLIAMBULATORIO MEDICO & FISIOTERAPEUTICO Dir. Sanitario Dott. Fabio Pradella

Il Centro Medico Gaudia offre servizi sanitari privati di diagnosi e terapia clinica, terapia strumentale e diagnosi per immagini di elevata qualità. Uno staff di Medici Libero Professionisti, Ospedalieri ed Universitari, di Operatori Sanitari qualificati ti assisterà nel percorso finalizzato alla risoluzione del Tuo problema.

 Ortopedia e Traumatologia

IL GIUSTO RISARCIMENTO È UN TUO DIRITTO!... NOI LO DIFENDIAMO  Hai subito un incidente stradale?  Un infortunio sul lavoro?  Sei vittima di un errore medico?

Spesso in questi casi ci si pone delle domande... • Che fare? • Come risolvo questo problema? • Quanto vale tutto questo che mi sta accadendo?

NOI SIAMO LA RISPOSTA ALLE TUE DOMANDE

Nel caso sia necessario eseguire visite mediche specialistiche è a disposizione un centro Medico e fisioterapico in convenzione senza anticipare alcuna spesa STUDIO

TDR

TUTELA DIRITTO RISARCIMENTO

www.studiotdr.it

CONSULENZA GRATUITA E AL VOSTRO DOMICILIO 348 3735454 - 0376 1856829 Via Roma, 29 - MANTOVA

Dr. F. Predella - Casa di Cura S.Francesco VR Ospedale di Suzzara (MN)

 Chirurgia della Mano

Dr. A. Donadelli - Casa di Cura S.Francesco VR

 Chirurgia Plastica ed Estetica

Dr. A. Gatti - Prestige Day Clinic -Villafranca (Vr)

 Oculistica

Dr. G. Sciuto - Dir. UO Oculistica Osp. C. Poma MN

 Chirurgia Gen., Proctologia e Flebologia Dr. R. Castellani - Casa di Cura S.Francesco VR

 Medicina Interna ed Endocrinologia

Dr. G.C. Pascal - Uo Medicina Ospedale di Mantova

 Cardiologia ed Ecocardiografia

Dr. F. Agostini - UO Cardiologia Osp. C. Poma MN

 Ossigeno - Ozonoterapia ed Ortopedia Dott.ssa Beatrice Bonesso

 Laserterapia (Chirurgica-Estetica) Dr. E. Feroldi

 Psicologia Dr. I. Friggi

 Dietologia Clinica Dott. Lucio Bertoncelli

 Otorinolaringoiatria

Dott. Francesco Garrubba

 Medic. Complem. (Omeopatia - Fitoterapia) Dott. Donato Virgilio (medico chirurgo)

 Medicina Legale ed Assicurazioni Dott. Roberto Bellero

 Ecografia e Diagnostica per Immagini

Istituto Orthovis

 Pediatria e Nefrologia Pediatrica

di L. Incontri e P. Ghirardi Tel. 0376 398412

 Ginecologia ed Ostetricia

 Osteopatia

Dr. C. Trentanni - Dir. UO Radiol. Osp. Maugeri Cast/Goffredo MN Dr. A. Pelizzoni Dr. B. Cantelli

 Dermatologia Dr. D. Cami

 Terapia del dolore

Dr. S. Burrafato - Casa di Cura S.Clemente (Mn)

 Angiologia e Chirurgia Vascolare Dr. E. Cacciatore

 Neurologia ed Elettromiografia

Dr. D. Idone - Clinica Pederzoli Peschiera (Vr)

 Terapie Fisiche

Ionoforesi, Correnti Interferenziali, Elettroterapia, Ultrasuono Terapia, Laser, Tens

 Onde d’Urto  Tecarterapia  Terapia manuale

(kinesiterapia, Massoterapia, Massaggio connettivale, Linfodrenaggio, ecc. )

Via Verona n° 37 - Frazione CITTADELLA - 46100 MANTOVA Tel. 0376 1858200 - Fax 0376 1858201 info@gaudiamedica.it - www.gaudiamedica.it


PAGINA 3

Mantova - PAGINA 3 -

Il PersonaggIo

Mantova

Showroom Porte e Finestre

Tel. 0376.598984 - Moglia (MN) www.astoreserramenti.it info@astoreserramenti.it orari apertura Showroom: chiusodal il lunedì Luned“ al Venerd“ 9.00-12.30/14.30-19.30 Sabato: 9.00-12.30 / pomeriggio su appuntamento Via Roma, 128 - Castellucchio (MN)

Il vIno, passIone e lavoro dI tutta una vIta

L’Azienda Vitivinicola Bresciani di Rivarolo al top tra premi e riconoscimenti Clienti anche dalla California e dall’Argentina Di Giovanni BernarDi Premi e riconoscimenti internazionali, esperti e personalità da tutto il mondo che giungono a Rivarolo Mantovano per acquistare e assaggiare i pregiati e apprezzati vini che vi vengono prodotti. Dove? All’Azienda Vitivinicola Bresciani, che ha sede appunto a Rivarolo Mantovano e da decenni riscuote successo nel mondo della coltivazione della vite e della produzione del vino. Titolare ne è Giovanna Bresciani, che conduce l’azienda insieme ai suoi fratelli. Signora Bresciani, cosa con-

traddistingue, in particolare, i vostri prodotti? “Le principali caratteristiche dei nostri vini sono la naturalità e la genuinità. E’ facile produrre vini con stratagemmi e trucchi come polverine, coloranti e simili. Molto meno semplice è, invece, produrre vino come si faceva una volta: a mano o comunque con il minimo utilizzo di macchinari, dalla raccolta dell’uva fino all’imbottigliatura finale. Noi, come Azienda Vitivinicola Bresciani, adottiamo il secondo metodo: è tutto prodotto in modo naturale e genuino”. E il “segreto” dove sta?

“Sta nella passione che mettiamo nello svolgere il nostro lavoro e nella qualità dei terreni della nostra zona. Terreni che si trovano tra il Po e l’Oglio e sono particolarmente adatti per la coltivazione delle uve. Tanto che dallo scorso gennaio abbiamo avviato una stretta collaborazione con l’Università di Parma: le verifiche eseguite dai tecnici incaricati hanno confermato la qualità dei nostri terreni, e così alcuni studenti hanno potuto frequentare un tirocinio di diversi mesi presso la nostra azienda”. Quali vini producete? “Il Rodomonte, che è un lambrusco, il Rosso Rodomonte, che è un altro lambrusco, il Rosato Rodomonte, che è un lambrusco rosato, il Clementini, che pure è un lambrusco, il Basmen, anche questo un lambrusco, e l’Extrò Dry, che è un vino spumante rosé dry”. Avete contatti con l’estero? “Certamente. Un nostro ospite frequente è l’amministratore locale, ovvero il sindaco, di Lagos, la capitale della Nigeria. Di recente è stato da noi un importante produttore di vino di Los Angeles che ha i propri terreni a San Francisco. Ma passano nella nostra azienda anche persone provenienti dal Cile, dall’Argentina, dalla Russia, dal Brasile. Tutto merito della genuinità dei vini che produciamo”. Quando è nata la vostra

azienda vitivinicola? Ci racconta la sua storia? “Siamo nati negli anni ‘80 per merito di mio padre. Aveva saputo che alcuni terreni stavano per essere liberati dai vigneti e così ha deciso di acquistarli lui sostanzialmente per passione. Ma in poco tempo ci siamo resi conto che la cosa funzionava e così abbiamo deciso di produrre in modo professionale e per la vendita. Di recente abbiamo acquistato nuovi terreni che pure stavano per essere ripuliti dai vigneti. In uno di questi cresce una vigna risalente all’inizio del 1900: ormai ha un secolo di vita”. In quanti lavorate nella vostra azienda? “Ci sono i miei quattro fratelli, io che sono la titolare, diversi dipendenti e poi agricoltori stagionali che lavorano la terra e i vigneti. Siamo una bella squadra, ma il lavoro tradizionale è piuttosto

faticoso. Non si devono avere grilli per la testa e non si può pensare solo alle ferie. Del lavoro da svolgere ce n’è sempre. Ma del resto è così: se si vuole produrre un vino artigianale, genuino, come è sempre stato nella tradizione, bisogna lavorare sodo”. Avete vinto premi? Attestati o riconoscimenti?

“Numerosi. L’ultimo è di quest’anno: il Diploma di Medaglia d’Oro alla Mostra Nazionale dei Vini di Pramaggiore, in provincia di Venezia. Nel corso degli anni abbiamo ricevuto altri attestati simili anche a Reggio Emilia nell’ambito di manifestazioni e iniziative simili”.

dal 1981

PRODUZIONE E VENDITA PIANTE DA ORTO PRONTE AL TRAPIANTO

Da 30 anni la nostra esperienza al vostro servizio Serre: Via Ca' Vecchia 14/A BARBASSOLO di Roncoferraro Ufficio: Tel. e Fax 0376 664166 walterortovivai@libero.it

L’esperienza dà garanzia e sicurezza al rinnovo del vostro serramento con trattamenti specifici e prodotti all’avanguardia. Loc. Tezze - Cavriana (MN) - Tel. 0376.826102 Cell. 339.8350889 - vecasnc@alice.it


PAGINA 4 IANO PRIMO P

Mantova - PAGINA 4 Mantova

IL GIOIELLO DI ANDREA MANTEGNA CHE TUTTO IL MONDO CI INVIDIA

Nuova vita per il cuore artistico e culturale della città, riaperto dopo i lavori post-sisma DI GIOVANNI BERNARDI Il cuore artistico e culturale della città ha finalmente riaperto i battenti: i lavori post terremoto sulla celeberrima Camera degli Sposi, dentro a Palazzo Ducale, si sono infatti conclusi e da alcuni giorni una delle bellezze di Mantova è nuovamente visitabile dal pubblico e dai turisti provenienti da tutto il mondo. Un passo in avanti fondamentale per la città, che due anni fa venne colpita in modo piuttosto pesante dalle scosse di terremoto del 20 e 29 maggio. Ma nel corso dei mesi, i lavori eseguiti sulla Camera degli Sposi come su altre strutture artistiche di Mantova, hanno consentito la riapertura al pubblico delle bellezze che tutto il mondo invidia alla città dei Gonzaga. Si tratta di uno step fondamentale per la città, che durante i mesi estivi attira migliaia di turisti da ogni angolo del pianeta e, in special modo durante il Festivaletteratura, richiama migliaia di persone e decine di personalità nell’arco di meno di una settimana. Nell’ambito dei lavori post-terremoto, Palazzo Ducale è stato rinforzato con appositi cavi d’acciaio in tutto e per tutto simili a quelli che sono stati applicati anche su numerose abitazioni private ed edifici pubblici della Bassa Mantovana, l’area maggiormente colpita dal sisma di due anni fa. Ma non solo: sul Palazzo sono stati eseguiti ulteriori lavori di rinforzo post terremoto e atti a prevenire danni nel malau-

gurato caso di future nuove scosse sismiche. All’antico edificio di Piazza Sordello è stato applicato uno speciale cerchiaggio delle pareti studiato dopo il terremoto del 2012 e realizzato in questi mesi per difendere la sala dall’eventualità di altri movimenti tellurici. La Camera degli Sposi potrà sopportare fino a mille e 200 visitatori al giorno, che potranno ammirare gli affreschi di Andrea Mantegna. Il pubblico potrà accedere agli ambienti della Camera degli Sposi entrando da piazza Castello, salendo quindi la scala elicoidale, per poi attraversare la Galleria degli Stemmi, quella degli Affreschi e infine entrare nella Camera degli Sposi, poi nella Camera dei Soli, nuovamente nella Galleria degli Stemmi e infine riscendere. Le opere di consolidamento sono state eseguite sotto la direzione dell’architetto Antonio Mazzeri della Sovrintendenza ai beni architettonici di Brescia, che ha firmato il progetto di restauro antisismico insieme al professor Paolo Faccio del Luav di Venezia. Il restyling è stato eseguito dallo staff del Laboratorio di restauro della Sovrintendenza diretto da Vanda Malacarne. Una boccata d’ossigeno per tutti, insomma. Per Mantova in quanto tale ma anche per le attività commerciali del centro, che sicuramente possono risentire in modo positivo del “movimento” creato dalla riapertura di una delle più prestigiose opere artistiche presenti a Mantova e, più in generale, in Italia.

LA CAMERA DEGLI SPOSI TORNA A BRILLARE

SPECIALITA’ DI MARE E DI CARNE - PIATTI TIPICI MANTOVANI

Sabato e domenica a pranzo MENÙ DI CARNE

€ 17,00

MENÙ DI PESCE

€ 20,00

Primo e secondo a scelta alla CARTA  Primo e secondo a scelta alla CARTA 

bevande incluse (1/4 di vino, acqua)

AZIENDA AGRICOLA MERIGHI Via Milazzo, 19 - S.Croce di Sermide (MN) - Italy tel. e fax 0386 915309 • cell. 335 6773081

BANCOLE di P.to Mantovano (Mn) Piazza del Donatore 2/3 (di fronte piscine) Tel. 0376.390239 Cell. 389 1204214


Mantova - PAGINA 5 -

Primo Piano

A rischio la Sovrintendenza e l’inserimento tra i 20 Grandi Musei. Poi Franceschini ci ripensa: “Vediamo di trovare una soluzione”

Da una parte riapre la Camera degli Sposi, gioiello di valore artistico e culturale mondiale, inserito in Palazzo Ducale con i suoi 35mila metri di ambienti affrescati e giardini che trasudano storia e bellezza. Ma contemporaneamente arriva da Roma la notizia secondo cui proprio il celebre e splendido Palazzo Ducale rischia di perdere la Sovrintendenza e di non essere inserito nella lista, stilata dal ministro Dario Franceschini, dei 20 Grandi musei nazionali. Al momento la situazione è ancora incerta e in divenire. Subito dopo la notizia della declassazione del Ducale, a Mantova si è verificata una vera a propria levata di scudi in difesa della prestigiosa reggia, uno dei simboli di Mantova nel mondo. E, anche in virtù delle numerose prese di posizione da parte di esponenti politici e di associazioni della nostra città, il ministro Franceschini (che, ricordiamolo, è originario di Ferrara, città che da Mantova non dista mille chilometri e che anzi con Mantova ha molto in comune), pare averci ripensato. In questi giorni al Ministero della Cultura, a Roma, si sta valutando come procedere per inserire Palazzo Ducale nella lista dei Grandi musei, per non levargli la Sovrintendenza e per renderlo maggiormente autonomo. In una parola, a Roma si sta valutando come fare per non declassare il Ducale a museo di seconda fascia, ma conferirgli e l’importanza che merita. La vicenda quindi non è ancora conclusa e gli esiti non sono sicuri al cento per cento, ma la speranza di tutti è che il Ducale venga valoriz-

MA INTANTO PALAZZO DUCALE TREMA zato al massimo e inserito dal ministro Franceschini nella lista dei 20 Grandi musei. Nel corso degli ultimi giorni, hanno preso posizione numerosi esponenti della vita pubblica mantovana e non solo. In testa a tutti il sindaco Nicola Sodano, la soprintendente Giovanna Paolozzi Strozzi, il presidente e la vicepresidente della Provincia Alessandro Pastacci e Francesca Zaltieri, l’assessore regionale Paola Bulbarelli, il presidente di Italia Nostra Sergio Cordibella, il segretario del Partito democratico cittadino Andrea Murari, il presidente dell’Arci provinciale Mattia Palazzi, gli onorevoli mantovani del Pd Marco Carra e Matteo Colaninno e via dicendo. Da tutti un coro unanime: “Ministro Franceschini, salvi il Ducale”. (gb)

PER MANTOVA

SODANO: MI AUgURO SIA SOLO UN ERRORE PROCEDURALE Durante la riapertura della Camera degli Sposi (in realtà non c’è stata una vera a propria cerimonia), le autorità presenti hanno commentato le notizie del declassamento di Palazzo Ducale e poi dell’annunciata retromarcia del ministro Dario Franceschini – retromarcia che, tuttavia, non ha ancora portato a risultati definitivi e sicuri. “Escludendo Palazzo Ducale di Mantova dalla lista dei 20 più importanti musei d’Italia spero che il ministro Franceschini abbia avuto solo una dimenticanza - ha osservato nella circostanza il sindaco Nicola Sodano -. Se non si cambia questo atto ministeriale rischiamo di avere un secondo terremoto”. Proprio nell’ufficio del primo cittadino, pochi giorni fa si è tenuto un vertice per fare il punto della situazione e stilare una lettera formale e ufficiale da inviare al ministro. Sempre per affrontare la questione Ducale, domenica scorsa il circolo del Partito democratico di città ha organizzato un incontro, decisamente partecipato, per discutere del problema e chiedere a cittadini e istituzioni un deciso intervento. (gb)

HELLO DOG

Dal 1965 la storia, garanzia di una cucina di tradizioni

Carlini

VASTO ASSORTIMENTO DI CUCCIOLI DI PRIMA QUALITA’ MUNITI DI VACCINAzIONE E gARANzIA PREZZI VANTAGGIOSI E CONSEGNA IMMEDIATA

Bulldog Inglese

Bull Terrier

Bulldog Francese

Cuccioli Labrador

Chihuahua

Aperto tutti i giorni, anche la domenica mattina

Tel. 333/1113466 -

Via Erbosa, 3 LEMIZZONE DI CORREGGIO (RE)


PAGINA 6

Mantova - PAGINA 6 Mantova

MANTOVA

Spaccio "Carnesicura"

Giovedì - venerdì - Sabato 9.00-12.00 / 15.30-19.00

Agriturismo

"il Quinto Quarto" di Carnesicura

Venerdì e Sabato sera - Domenica a pranzo (E' gradita la prenotazione)

TUTTI I MERCOLEDí - SERATA HAMBURGER (SU PRENOTAZIONE) Via Levatella, 18 - Bagnolo S. Vito (MN) - Tel./Fax 0376 415191 - info@carnesicura.it - www.carnesicura.it

TAGLIO DEL NASTRO A COLLE APERTO

Inaugurata in via Pertini una palazzina con 15 alloggi popolari Quindici nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica, di cui due da assegnare alle Forze dell’ordine e due a famiglie con componenti con problemi di handicap. Li ha inaugurati, la scorsa settimana in via Sandro Pertini 16, nel quartiere “Colle Aperto”, l’assessore regionale alla Casa, Housing sociale e Pari opportunità, Paola Bulbarelli, insieme al sindaco, Nicola

Sodano. “Questo immobile - ha detto l’assessore Bulbarelli - era pronto già dal 2012, ciò nonostante non era stato ancora assegnato. Grazie all’impegno di Regione Lombardia 15 famiglie hanno potuto ricevere le chiavi della nuova loro casa”. “Questa operazione - ha sottolineato la rappresentante della Giunta Maroni – è stata possibile anche grazie al cofinanziamento

Il taglio del nastro con il sindaco da parte di Regione Lombardia di oltre un milione e 100 mila euro”.” Ancora una volta - ha concluso Bulbarelli - dimostriamo di dare una risposta concreta alla grave emergenza abitativa, che, purtroppo, non riguarda solo la nostra regione, ma tutto il Paese”. L’edificio è realizzato con materiali e tecnologie eco-compatibili; sfrutta risorse rinnovabili e sono state adottate scelte tecniche in grado di migliorare le prestazioni generali. Tutti gli appartamenti

La nuova palazzina di via Pertini

LA GUIDA E’ uscita da pochi giorni la quinta edizione della Guida “Terre di Lambrusco” che racchiude il meglio della produzione italiana 2014 di questo vino. Figlia dell’omonimo concorso organizzato dalla Camera di Commercio di Reggio Emilia, la Guida “Terre di Lambrusco”, tradotta anche in lingua inglese, francese e tedesca, contiene al suo interno 86 schede illustrative, una per ogni vino selezionato nell’ambito del concorso enologico “Terre di LambruscoMatilde di Canossa”. Ogni vino è accompagnato da fotografie, dati tecnici e un’accurata analisi sensoriale realizzata dagli studenti diplomati al Master Sommeliers Alma-AIS con tanto di consigli e suggerimenti per gli abbinamenti con piatti e

hanno un sistema centralizzato di riscaldamento a pavimento. Per ogni piano sono presenti 5 alloggi con superficie compresa tra 55 e 88 mq e sono tutti dotati di cantina nel locale interrato. La palazzina si sviluppa su tre piani ed è completamente priva di barriere architettoniche. Due alloggi, in particolare, (uno a piano terra ed uno al piano primo, sono accessibili mediante ascensore opportunamente dimensionato).

MANTOVA AL TOP NELLA PRODUZIONE DEL BUON VINO di Lambrusco-Matilde di Canossa” è ritenuto uno dei più importanti nel settore a livello nazionale. Lo scopo della rassegna è quello di promuovere in Italia e all’estero, le diverse tipologie dei migliori vini Lambruschi. Il Concorso promosso dalla Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Reggio Emilia - autorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali - è realizzato in collaborazione con Assoenologi, A.I.S. (Associazione Italiana Sommelier) ed i quattro Consorzi che operano nelle zone tipiche di produzione del Lambrusco - Consorzio per la promozione e tutela dei Vini Dop Reggiano e Colli di Scandiano e di Canossa, Consorzio marchio

prodotti gastronomici. Sono 43 in tutto le aziende produttrici degli 86 vini inseriti nella Guida. Tra gli imprenditori selezionati anche tanti giovani e donne, segno che l’appeal del Lambrusco ormai ha fatto breccia a 360 gradi nel sistema economico produttivo italiano. Nella Guida ci sono anche 7 vini provenienti da 6 cantine e aziende di Mantova e provincia: due da “Cantine Lebovitz Snc” (Governolo) e uno ciascuno da “Cantine Virgili Luigi Srl” (Mantova), “Vinicola Negri Srl” (San Giorgio), Azienda vitivinicola “Bresciani” di Bresciani Giovanna (Rivarolo Mantovano), “Cantina sociale di Gonzaga Sac” (Gonzaga) e Azienda agricola “Montaldo” (Mantova). Il concorso enologico “Terre

storico dei Lambruschi Modenesi, Consorzio volontario per la tutela dei vini Colli di Parma Doc e Consorzio Vini Mantovani.

La Guida “Terre di Lambrusco”

LA MOSTRA

I TEMPLARI, TRA STORIA E LEGGENDA

E’ stata inaugurata a Palazzo Te una mostra sui Templari. La mostra è stata ideata e progettata dalla Fondazione DNArt di Milano, in collaborazione con il Centro Internazionale d’Arte e di Cultura di Palazzo Te e il Museo Civico di Palazzo Te, sotto l’Alto Patronato del Pontificium Consilium de Cultura, con il Patrocinio di Regione Lombardia, Comune di Mantova e Diocesi di Mantova e sotto l’egida del Sovrano Militare Ordine di Malta - Gran Priorato di Napoli e Sicilia - Centro Studi Melitensi. “La mostra – spiega il sindaco di Mantova, Nicola Sodano – è un’ulteriore occasione per proporre eventi di qualità a Palazzo Te. Ringrazio l’ex presidente Crespi per l’impegno che ha manifestato e faccio i migliori auguri di buon lavoro a Mangoni per le future attività, tenendo conto il 2015 è l’anno dell’Expo”. La mostra, attraverso l’esposizione di importanti e significativi reperti storico-artistici, si prefigge di illustrare il problema templare innanzitutto come eredità storica, partendo direttamente dal contesto di questa epoca chiaroscurale nella quale il visitatore si potrà muovere in un personale percorso di approfondimento e di scoperta. Il percorso espositivo dà particolare rilevanza a due elementi fondamentali della storia dei Templari: il fascino dell’Oriente e il processo contro il Tempio. Si tratta di un’esposizione unica nel suo genere per la portata del tema, per il prestigioso comitato scientifico e per la bellezza e l’unicità di reperti che schiudono anche al più impreparato visitatore nuovi orizzonti di interpretazione storica, e, soprattutto, per la sua stessa strutturazione. Attraverso l’esposizione di documenti, quadri, sculture ed oggetti la mostra illustra la nascita, lo sviluppo, la fine e l’eredità dell’Ordine, attraverso un percorso a tappe diacroniche e le gesta dei personaggi che ne hanno fatto la storia. La mostra ha anche una finalità simbolica: infatti i reperti artistici presentati - pur nella loro intrinseca bellezza - racchiudono anche un complesso di simboli e di metafore che formano un’eredità ancora viva nella cultura del nostro tempo. Lungo il percorso espositivo si snoda una storia - quella dei Templari - divenuta epopea, capace di illustrare molti aspetti della nostra storia contemporanea. La nascita dell’Ordine del Tempio è, infatti, uno degli avvenimenti chiave della storia europea: la creazione di una forza, per la prima volta universalmente riconosciuta e riconoscibile, preposta alla difesa dei pellegrini, di un’idea di bene e di valori comuni e condivisi, che da quel momento risulteranno fondanti per i sistemi di governo futuro. La protezione dei deboli, la virtù e l’abnegazione al servizio del compimento del dovere, la subordinazione degli interessi particolari ad un concetto di bene universale, rappresentano le nuove parole d’ordine di una comunità del coraggio e della cavalleria. In forza della dimensione internazionale dei Templari e del loro porsi come ordine monastico-cavalleresco, questi valori rappresenteranno una delle prime forme “politiche” interpreti del concetto di dovere universale in ambito medioevale. I valori che ispirano la vita dei Templari e le loro imprese sfoceranno in tre diverse direzioni: si affaccia per la prima volta l’idea di unità e cooperazione internazionale in vista di un fine comune; nasce e si sviluppa una forma dell’economia capace di coordinare potere spirituale e temporale; si compone la difesa militare di quella nascente identità territoriale disegnata dalla virtù dei Templari.

CON MODA CIACI NOLEGGIO CONDUCENTE OFFERTA

TOVAGLIE TRAPUNTINI

€ 3,00 € 25,00

COMPLETI LENZUOLA COORDINATI matrimoniale singolo

€ 25,00 € 15,00

CURE LI DENTA sibilità con pos rno di soggio A AZI IN CRO prezzi anti... interess

Siamo presenti anche nei seguenti mercati: LUNEDÌÌ < MODENA MARTEDì < SASSUOLO MERCOLEDì < VILLAFRANCA

GIOVEDì < MANTOVA VENERDì < FERRARA SABATO < VERONA

Via Ugo Roberti, 1 - Quistello (Mn) di fianco farmacia (zona Famila) - Tel. 0376/618441

8POSTI SERV

aereo IZI p disco orti tec ristora he nti centri benes sere

Per informazioni:

SIMONAZZI LORENZO 335.6588215 loris_cides@hotmail.it


PAGINA 7

Mantova - PAGINA 7 Mantova

Grande Mantova

DI CASTAGNA GIANLUCA

Tel. 0376 770601 • Cell. 335 5660881

gefautomobili@alice.it

VENDITA ED ASSISTENZA VETTURE NUOVE ED USATE DI TUTTE LE MARCHE

DI MONTANARI E MAGNANI

P.le Marconi, 9/13 - Castel Goffredo (MN)

Tel. 0376 770601 • Cell. 339 5833398

infogefservice@gmail.com

Fiera delle Grazie: ecco il bozzetto dell’edizione n. 42 La composizione è stata realizzata a quattro mani dalle maestre madonnare Cristina Cottarelli e Ketty Grossi

No alla preselezione dei bozzetti, ampio spazio alla creatività e alle scelte espressive degli artisti e una migliore accoglienza degli artisti: queste le novità dell’edizione 2014 dell’incontro nazionale dei Madonnari, la numero 42, che si svolgerà nell’ambito dell’Antichissima Fiera delle Grazie, in programma dal 14 al 17 agosto. Ad annunciarle sono stati

il sindaco di Curtatone Antonio Badolato, l’assessore comunale alla cultura Alessandro Benatti e la presidente della Pro Loco Marina Ferrari, intervenuti alla conferenza stampa di presentazione del nuovo bozzetto della manifestazione, realizzato a quattro mani dalle maestre madonnare Cristina Cottarelli e Ketty Grossi, vincitrici delle ultime due edi-

Ketty Grossi e Cristina Cottarelli con il bozzetto dell’edizione 2014

BORGOVIRGILIO

zioni del concorso e artiste del gessetto affermate a livello internazionale. “Questa composizione diventerà l’elemento distintivo dell’edizione 2014 della Fiera delle Grazie, di cui oggi cominciamo ufficialmente a parlare – sottolinea il sindaco Antonio Badolato -. Il bozzetto rappresenta bene gli elementi portanti di questa antica manifestazione: l’immagine del sacro, il santuario, i madonnari con i loro gessetti e le opere che omaggiano il culto mariano. E’ una realizzazione di grande valore artistico, per la quale abbiamo scelto due grandi professioniste che si sono distinte in questi anni a Grazie. Entro fine mese arriverà la presentazione ufficiale del programma della manifestazione, da sempre molto attesa dai mantovani e non solo”. “La scelta di affidare la realizzazione del bozzetto a Cristina Cottarelli e Ketty Grossi

CURTATONE

cisa: pastacci risponde al comitato “Siamo a conoscenza della situazione del tratto della Cisa descritto nella petizione dei cittadini di Virgilio ma al momento non siamo in grado di programmare interventi di rifacimento della pavimentazione stradale. Cercheremo di ovviare con interventi di manutenzione ordinaria di ripresa buche nei punti più ammalorati”. A dirlo è il presidente della Provincia Alessandro Pastacci che annuncia anche “l’impegno dell’ente per recuperare altre risorse per incrementare gli interventi nel tratto della ex Ss oggi Sp 62 da Cappelle a Cerese come in altri punti della rete stradale provinciale che presentano situazioni analoghe”. L’ente di via Principe Amedeo si è anche reso disponibile a un incontro con la delegazione di residenti di Borgo Virgilio. Al momento sono quattro gli appalti che la Provincia ha in programma per le manutenzioni: uno, del valore di 469 mila euro è in corso. A breve, il 28 luglio, partirà una seconda tranche di interventi per 232 mila euro a Casalromano e tra Roberbella e Marmirolo. Ai primi di settembre scatteranno invece gli interventi per un importo complessivo di oltre 1 milione e mezzo di euro sulle strade provinciali dei comuni colpiti dal sisma del 2012. In tutti i casi verranno fatti lavori di bitumatura. “I punti della nostra rete viaria su cui intervenire sarebbero ovviamente molti altri ma al momento non ci è possibile fare di più per le rigide regole imposteci dal Patto di stabilità, uno strumento ormai obsoleto le cui conseguenze sono sotto gli occhi di tutti”.

L’associazione Camper Solidale di Mantova è stata ufficialmente nominata ambasciatrice della comunità di Curtatone per il turismo itinerante: la consegna della pergamena, avvenuta nei giorni scorsi in municipio, sigla ufficialmente una collaborazione già attiva da diversi anni e che ruota attorno alla frequentatissima area attrezzata per i camper di Grazie. “Si tratta di un’iniziativa molto importante per promuovere e valorizzare il nostro territorio tra i camperisti – sottolinea il sindaco Antonio Badolato -. L’offerta turistica di Curtatone è molto ricca e offre non solo l’antico borgo di Grazie, inserito tra i più belli d’Italia, ma luoghi di grande interesse storico come il Serraglio e un ambiente unico sotto il profilo naturalistico”. “Ogni anno attorno a Grazie gravitano tra gli otto e i diecimila camperisti – spiega Giuseppe

OUTLET

FACTORY spaccio entrata libera

nuovi arrivi

p/e 2014 • costumi mare • intimo - lingerie • maglieria e bigiotteria fashion in pizzo, paillettes, sangallo e colori moda

OUTLET FACTORY Via Mattei (z. a.) • SERMIDE (MN) • TEL. 0386 960780 • outlet.factory@alice.it

– spiega l’assessore alla cultura Alessandro Benatti - riflette il nuovo clima di maggior collaborazione e dialogo tra tutti gli organizzatori – Comune, Pro Loco e Centro Italiano Madonnari – e i madonnari, espressione di un’arte per sua stessa natura aperta alla sperimentazione e alla ricerca, effimera ma al tempo stesso generosa. Proprio per valorizzare il loro contributo quest’anno non ci sarà alcuna selezione preventiva dei bozzetti, salvo che non sia espressamente richiesta dall’artista ma anche in questo caso si tratterà di una semplice valutazione”. Particolare apprezzamento per le novità della manifestazione è stato espresso dai madonnari, come sottolinea Ketty Grossi, vincitrice dell’edizione 2012 e artista affermata nei principali concorsi internazionali: “L’apertura nei nostri confronti aiuta a superare il cliché dell’ar-

tista di strada vagabondo e per questo diverso: grazie ad appuntamenti come questo le persone ci vedono per quello che siamo, portatori di arte effimera sì, ma che sa emozionare. Quello di Grazie d’altronde è considerato il concorso più importante del mondo in virtù della sua unicità: all’estero ci invidiano l’antica tradizione del gessetto, la sua lucentezza e la tecnica, ben diversa dalla moderna street paint, fatta di tempera e colori acrilici. Aprire le porte del concorso non solo ai tradizionali copisti, ma anche alle opere originali frutto dell’inventiva dell’artista è un modo per valorizzare ulteriormente il nostro lavoro”. Ketty Grossi ha realizzato il bozzetto dell’edizione 2014 assieme a Cristina Cottarelli, cinque volte vincitrice del concorso, di cui l’ultima lo scorso anno: “Abbiamo studiato un soggetto che colpisse l’attenzio-

Un paese a misUra di… camper! Mattiello, presidente dell’associazione Camper Solidale Mantova -. In molti arrivano dalle altre province lombarde e dal basso Piemonte, anche perché la crisi ha ridotto il raggio d’azione dei camperisti, che tuttavia, pur concedendosi trasferte più brevi rispetto al passato, restano turisti molto interessanti. Le somme risparmiate per il pernottamento in albergo si traducono infatti in maggior potere di spesa, di cui beneficiano gli esercizi commerciali. Continueremo dunque a promuovere con ancora più

slancio Curtatone come meta turistica, per la quale immaginiamo tre principali direttrici di sviluppo: le vie dell’acqua, gli itinerari religiosi attorno al santuario e il circuito dei borghi più belli d’Italia”. “Questa collaborazione arricchisce sempre più l’offerta turistica del nostro territorio e quello dei camperisti è il tipo di turismo di cui abbiamo bisogno e che riusciamo a sostenere: curioso sul piano culturale e attento all’ambiente”, conclude l’assessore alla cultura Alessandro Benatti.

ne e al tempo stesso identificasse con forza l’antica fiera. Il protagonista è l’angelo annunciatore Raffaele, custode dei viandanti e dei pellegrini, quale è il madonnaro che viene volutamente rappresentato senza una precisa connotazione. Il suo volto girato dall’altra parte non ci dice se è uomo o donna, giovane o adulto. Sullo sfondo domina il santuario rappresentato all’imbrunire che accompagna l’artista verso la lunga notte di lavoro”.

SAN GIORGIO

aspettando la notte bianca Per l’edizione 2014 di “Notte bianca in piazza Giotto”, l’Amministrazione comunale di San Giorgio intende organizzare un mercatino aperto a piccoli artigiani, hobbisti, collezionisti. La partecipazione è gratuita. Chi fosse interessato ad aderire, dovrà trasmettere il tagliando allegato sul sito web del Comune compilato in ogni sua parte, entro e non oltre il giorno 2 agosto 2014. Poiché i posti sono limitati, si terrà conto dell’ordine di arrivo delle schede e della tipologia di merce proposta. Gli espositori dovranno essere muniti di un proprio tavolo e/o gazebo (misura massima m. 3 x 3) attrezzato con luci e generatore, se necessari.

S.A.I.C. s.r.l. Via C. Battisti, 16/A Carbonara di Po (MN) Tel. 0386 41792 - Fax 0386 41912 www.saicsrl.net - info@saicsrl.net

Commercio all’ingrosso e al dettaglio prodotti per l’agricoltura, zootecnia, orto e giardino, prodotti per animali domestici e vendita materiale edile

vivi un’estate TRANQUILLA!

SCONTO del 10%

su tutta la LINEA INSETTICIDA ZANZARE!

PRODOTTI PROFESSIONALI

per la manutenzione della PISCINA


PAGINA 8 Alto M PAGINA 8 AntovAno

Mantova - PAGINA 8 Mantova

Mantova

COSMETICI PROFESSIONALI VISO - CORPO - CAPELLI Linea capelli - Linea estetica

Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN) - Tel.

vendita al dettaglio con promo card all’ingrosso con sconti personalizzati

e Fax 0376/631103 - cosmetici.prof@gmail.com

GrAndinAtA sull’Alto mAntovAno: si contAno i dAnni

Piante e serre divelte dalla tromba d’aria: colpite le colture di orticole, soia e mais Ondata di maltempo nel mantovano, dove nella notte forte vento e grandinate si sono abbattute sull’area dell’alto mantovano causando ingenti danni alle colture e ad alcune strutture agricole. E’ quanto emerge da un primo monitoraggio della Coldiretti sugli effetti della forte grandinata e tromba d’aria che ha colpito l’area nord-ovest di Mantova nei comuni situati nell’area morenica in cui Guidizzolo e Cavriana risultano i comuni più colpiti. A Guidizzolo il forte vento misto a grandine ha creato ingenti danni alle colture orticole in pieno campo e danneggiato alcune serre, destinate ad orticoltura, e strutture adibite a ricovero fieno ed attrezzi agricoli. “Già dal-

le prime ore del mattino erano evidenti i danni lasciati dalla tromba d’aria - sottolinea il segretario di zona Matteo Pilan - ha letteralmente divelto le coperture degli impianti a serra e di alcuni ricoveri attrezzi. Tromba d’aria mista a grandine che non ha lasciato scampo alle colture, come raccontano le immagini e gli agricoltori locali, cha ha compromesso interi raccolti di mais e soia e buona parte delle colture orticole che sono una produzione importante per questo territorio”. A Cavriana danni alle colture orticole e kiwi mentre nel comune di Rodigo e Gazoldo degli Ippoliti a farne le spese sono le colture di melone e angurie.

Gravi danni si sono registrati anche nei territori di Castellucchio, Redondesco, Piubega e Marcaria. Sempre nel corso della notte, nel periodo compreso tra l’una e le 3, un’area vasta compresa tra questi comuni è stata colpita da una forte vento e bombe d’acqua che hanno distrutto i raccolti, principalmente sulle coltivazioni di mais e soia. “Stiamo assistendo a perturbazioni climatiche improvvise – afferma Paolo Carra presidente Coldiretti Mantova – che alternano periodi di grande caldo a cambiamenti climatici e sfasamenti stagionali improvvisi. Precipitazioni che, in questo inizio estate, sono molto frequenti che in molti casi rovinano le colture

e mettono in ginocchio le nostre imprese agricole, soprattutto in territori dove abbiamo un’agricoltura con colture altamente specializzate. I nostri referenti zonali- conclude Carra - stanno monitorando la situazione e raccogliendo le segnalazioni dei danni avvenuti che, da prime stime, in alcune zone toccano punte del 100%. Come organizzazione ci stiamo attivando per la richiesta di riconoscimento dello stato di calamità per le aree danneggiate”. Coldiretti ha sollecitato un incontro urgente con Provincia e Regione tramite l’Assessore Regionale Gianni Fava, che ha garantito nei prossimi giorni un incontro con i Sindaci per fare il punto sulla situazione e programmare i primi interventi a sostegno delle imprese. Comuni coinvolti: Castellucchio, Marcaria (frazione di Casatico), Gazzuolo (frazione di Belforte), Guidizzolo, Redondesco, Ceresara, Gazoldo degli Ippoliti, Piubega, Cavriana e parte del comune di Goito.

Le devastanti conseguenze della grandinata

Apicoltura www.apicolturascutteriamadio.it Strada Profondi n° 21/A Castel Goffredo (MN) Tel. 339 5670329 - Fax 0376 778891

scutteriamadio@gmail.it

Al viA lA riquAlificAzione dellA BiBliotecA l’odierna biblioteca mediante la conversione di spazi esistenti ad oggi sotto utilizzati. “Il nostro obiettivo principale è quello di sfruttare al meglio tutti gli spazi a disposizione per ampliare e consolidare i servizi della biblioteca – dichiara l’assessore ai lavori pubblici Matteo Biancardi - infatti l’idea di sfruttare spazi fino ad oggi “non compresi” a pieno titolo nella biblioteca è quella appunto di creare un punto di aggregazione dove ospitare eventi di vario tipo. Per noi la biblioteca comunale non deve essere solo un luogo dove si prestano libri, ma anche luogo di incontro, un punto di aggregazione e promotore di eventi, un luogo dove cultura e svago possono essere un’unica cosa. In sostanza la biblioteca deve offrire

l’esperienza di leggere, discutere e produrre cultura insieme diventando motore culturale”. In pratica da un lato vi dovranno essere sale di “isolamento” per chi vuole studiare in tranquillità, spazi

Installazione e assistenza impianti d'allarme, telecamere e automazioni info@ngsicurezza.com

NGSicurezza.com

Francesco Nori Perito Industriale

Sono cominciati lunedì 21 luglio i lavori per la riqualificazione degli spazi esistenti della biblioteca comunale. Il costo dell’intervento è pari a 73.500 euro e comprende la riqualificazione dei percorsi esterni e della relativa pensilina, la riqualificazione della pensilina metallica e della recinzione completa dei tre cancelli pedonali e l’installazione di una nuova pavimentazione. E ancora l’adeguamento degli impianti elettrici, la fornitura e la posa in opera di una controsoffittatura interna, opere murarie di riqualificazione delle stanze, la posa di nuova pavimentazione interna e la tinteggiatura delle superfici interne. Inoltre alle opere di riqualificazione dell’esistente verranno svolti interventi in modo tale da “inglobare” e quindi ampliare

393.4697693

GOITO

Via Isabella d'Este, 1 - Guidizzolo Mantova

dove poter consultare libri ma anche dove sviluppare luoghi di socialità. “Per fare questo – conclude Biancardi - è anche fondamentale un processo partecipativo, cosa che intende portare avanti il consigliere delegato alla biblioteca Andrea Sgarbi cercando di coinvolgere le associazioni del territorio e la commissione biblioteca per sviluppare iniziative. Questo passaggio è importante per aprire un dialogo dove discutere quali possono essere le esigenze degli utenti e della cittadinanza, quali nuovi progetti e servizi implementare intorno alla biblioteca e la messa in comune di competenze e relazioni. Il tutto per promuovere la lettura, ma anche realizzare attività culturali di vario tipo come ad esempio il cinema, la musica e l’arte”.

Tel./Fax 0376 771082

Tel./Fax 0376 771082

BAR RISTORANTE da LAURA

Tel. e Fax 0376 770724 Str. Profondi, 25 Fraz. Perosso - Castel Goffredo (MN) tavsanfruttuoso@libero.it

www.tavsanfruttuoso.com

FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO 393

9895218 - 340 7215235

V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)

TRASLOCHI SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI • Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI

Servizio di falegnameria


PAGINA 9

Mantova - PAGINA 9 Mantova

OGLIO PO

EdilBaiardi RECUPERARE E COSTRUIRE RISPETTANDO L’AMBIENTE

San Martino Dall’Argine - Strada Bassa Gazzuolo, 1 - 46010 (MN) Cell. 335 7841480 - Abitazione Tel./Fax 0376 929015 - E-mail: baiardi.giuliano@alice.it

•Ê MetodiÊ moderniÊ Ê Ê Ê diÊ DEUMIDIFICAZIONE Ê Ê Ê delleÊ murature • InstallazioniÊ eÊ consulenze Ê Ê Ê perÊ MantovaÊ eÊ provincia •Ê DispositiviÊ diÊ ECOOSMOSI Ê Ê Ê inversa

PrenotaÊ laÊ PULIZIAÊ DELÊ TUOÊ IMPIANTOÊ FOTOVOLTAICO.Ê RichiediÊ informazioni.Ê 335Ê 7841480

ARIA D’EUROPA AL TEATRO DI VILLASTRADA Il sociale ha ospitato la conclusione del progetto “Isole e Foreste”

Aria d’Europa e di casa nostra, giovedì scorso al Teatro Sociale di Villastrada, dove la provincia di Cremona ha voluto concludere “Isole e Foreste”, progetto settennale per la valorizzazione del territorio cremonese e mantovano, cofinanziato dalla UE. Tra gli spettatori, oltre al pubblico locale, i coordinatori del progetto, Paola Milo e Alessandra Braghini, e un consistente gruppo di operatori turistici cremonesi, che hanno ammirato l’elegante architettura liberty del Teatro, dotato di strutture all’avanguardia, rese possibili grazie ai fondi europei del progetto. L’attore cremonese Dario Cantarelli ha illustrato la vicenda che ha riportato all’antico splendore il Teatro villastradese, inaugurato nel 1910 e recentemente riaperto al pubblico. Poi i professionisti della Di-

sturBanda hanno presentato l’originale spettacolo musicale “Da Lully a lu’lla – Opera buffa (ma non troppo)”. Molto apprezzato l’affiatamento dimostrato dai componenti del gruppo lucchese, che ha eseguito a ritmo incalzante eleganti parodie comiche, accompagnate da veloci cambi d’abito e scambi di battute esilaranti. All’uscita, nella tiepida serata estiva, nel giardino antistante il teatro, gli spettatori con gli organizzatori e lo staff dei volontari si sono ritrovati nel giardino antistante il Teatro, per gustare il buffet a base di prodotti tipici, in collaborazione con la Strada del Gusto Cremonese e Mantovana. Un piacevole clima di reciproca soddisfazione ha accompagnato la bella serata passata insieme, a conclusione di un progetto impegnativo, ma giunto felicemente a termine.

il teatro sociale di Villastrada interno

22ª FESTA AVIS SAN MARTINO D/A SABATO 26 LUGLIO

Serata danzante con ORCHESTRA FAUSTO TENCA MUSICA PER SOGNARE Fate divertire i vostri bimbi: allestimento di una vera e propria spiaggia con giochi a disposizione

DOMENICA 27 LUGLIO

Apertura serata con il Gruppo esordiente “ONLY ONES” Serata danzante con ORCHESTRA FELICE PIAZZA DALLE 19 IN POI: BAR E CUCINA CON SPECIALITÀ MANTOVANE NOVITÀ MENU BIMBI: HAMBURGHER E PATATINE ZONA AREA FESTE VIA GONZAGA – SAN MARTINO D/A http://faustotenca.com/content/orchestra http://www.felicepiazza.com/

NUOVO CENTRO

Aperto tutti i giorni

VIA LEVACHER, N° 7 COLORNO (PR) VIA LOVARA, N° 1/A S. MARTINO D/ARGINE (MN) TEL. 0521 815005 - 0376 929304 FAX. 0521 313596 - 0376 928893

SASSIMARMI di CONTESINI MASSIMO

info@centromedicosantamargherita.it

POLIAMBULATORIO PRIVATO I nostri CORSI • Full contact • Spinning • Danza del ventre • Aerobica • Karate • Pilates: Tonificazione - Posturologia • Yoga • Zumba • Danza latino americana • Massaggi ayurvetici, curativi ed estetici • Ambulatorio medico V.le D. Alighieri S. Martino dall'Argine (MN) 338 3479845 (Sergio) sergio.fitness@libero.it

• VISITE SPECIALISTICHE • DIAGNOSTICA ECOGRAFICA E RADIOLOGICA • FISIOTERAPIA E TERAPIE FISICHE • ODONTAIATRIA E IMPIANTOLOGIA

LA RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO Riabilitazione uro-ginecologica aperto dal lunedì al venerdì: 9:00-12:30 / 15:00 - 19:30

www.centromedicosantamargherita.it

LAVORAZIONE MARMI E GRANITI

ARTE FUNERARIA Via Arisi, 16 - Gazzuolo (MN) Tel. 0376 97262 - 348 6963862 sassimarmi@gmail.com


PAGINA 10

Mantova PAGINA 10 10 - PAGINA Mantova

OLTREPÒ • • • • • • • •

Sala attrezzi di 250 mq² Servizio di PERSONAL TRAINER 3 sale fitness Corsi per adulti: ZUMBA FITNESS, JAZZERCISE, JAZZERCISE LITE, XTEMPO AEROGAG, PILATES, SPINNING, WALKING, Corsi per bimbi/ragazzi: DANZA CLASSICA - CONTEMPORANEA, SISTEMA DI DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO GINNASTICA RITMICA, HIP HOP, KICK BOXING, ZUMBA KIDS PER PANCIA, COSCE E GLUTEI: CENTRO ESTETICO -8 CM del girovita, in 4 SETTIMANE!!! Servizio di OSTEOPATIA Via dei Cipressi, 11 - SERMIDE (MN) - 0386.969873 - 392.9228485 • www.olympiafitness.it A soli € 19,90 a settimana!!! CONSULENZA ALIMENTARE olympiawellness@libero.it • FACEBOOK: Olympia Sermide – Olympia Wellness

CASA AIPO IN ROVINA, MA IL DEMANIO NON LA CEDE Il comune di Felonica vorrebbe beneficiare delle nuove norme, acquisire e riqualificare il bene, ma non arriva nessuna risposta

DI NICOLA ANTONIETTI FELONICA – Entrare in possesso e riqualificare la ex-casa del Magistrato per il Po: Felonica non intende più restare a guardare quell’abitazione ormai ridotta ad uno stato di degrado quasi senza ritorno senza pensare che quell’area, che al demanio non serve più, potrebbe essere rimessa a nuovo e ospitare qualche struttura importante – come, ad esempio, la sede del gruppo di

REVERE

aveva inoltrato all’Agenzia del Demanio, chiedendo di potere – sulla base delle nuove norme del federalismo demaniale – entrare in possesso, a titolo non oneroso, di trentuno immobili, più precisamente cinque edifici e ventisei terreni, situati per lo più nell’area golenale del Po; la risposta è stata però negativa in quanto solo un piccolo appezzamento nella frazione di Quatrelle, situato in fregio all’ex canale Fossalta, è risultato al momento cedibile. Il Comune non intende però stare a guardare, e anche se l’incontro con Aipo è previsto solo per settembre, l’amministrazione ha deciso di

protezione civile – o accogliere dei mini alloggi per persone anziane. Le aspettative del comune di Felonica si scontrano però con le risposte che arrivano dall’Agenzia del Demanio che, malgrado l’abbandono in cui versano questo tipo di strutture, non dà l’ok per il trasferimento agli enti locali: la richiesta di entrare in possesso dell’ex-casa del Magistrato del Po faceva parte di un più ampio gruppo di domande che il comune di Felonica

Diverse aree sono già state sistemate. Manca l’ok per il Museo del Po

A METÀ SETTEMBRE RIAPRE (PARZIALMENTE) PALAZZO DUCALE REVERE – Palazzo Ducale verso una riapertura – parziale fin che si vuole ma comunque fondamentale per un paese e un territorio – entro la metà di settembre? A Revere ci sperano tutti e in particolare il sindaco Sergio Faioni che nei giorni scorsi ha seguito i sopralluoghi condotti dal curatore museale

Iames Tirabassi e dal consigliere comunale incaricato Glauco Bordini; un cauto ottimismo c’è e forse anche un pizzico di scaramanzia visto che non vengono fornite date precise. La metà di settembre sembra però vista come il momento in cui, finalmente, la storica fortezza che nel XV secolo Luca

Fancelli riadattò mirabilmente a residenza del marchese Ludovico II Gonzaga,tornerà a vivere: “Al momento abbiamo già agibili sia la Sala dei Capitelli che la zona delle scale e degli ascensori – ci ha spiegato il primo cittadino – Siamo in attesa per il loggiato e per la riapertura parziale del cortile

interno e poi, ovviamente, per il Museo del Po, punto strategico in un percorso turistico, fluviale e museale che va da Felonica a San Benedetto Po: non dimentichiamo che poi, nei prossimi mesi, in occasione di “Cantieri Aperti” avremo moltissimi visitatori nel nostro paese e a questo Palazzo.” Il Palazzo Ducale di Revere, oltre ad essere stato residenza dei Gonzaga – nonché luogo in cui vide la luce Ferdinando Carlo di Gonzaga-Nevers, ultimo (e mai rimpianto) duca di Mantova – fu anche temporanea residenza di Papa Pio II (il pontefice che, partendo dal suo nome di battesimo, coniò il celebre motto che “fustigava” le attenzioni troppo “ruffiane” della sua corte: “Quand’ero Enea, nessun mi conoscea. Or che son Pio, tutti mi chiamano zio”) che nel 1459 si recò a Mantova per celebrare un concilio convocato per organizzare una spedizione contro gli Ottomani che avevano preso Costantinopoli. (nic)

muoversi già ora: “Attualmente questo immobile si trova in pessime condizioni strutturali tanto da richiedere interventi urgenti anche sotto il profilo igienicosanitario – ha dichiarato il vicesindaco e assessore all’ambiente del comune rivierasco Vittorino Malagò – e per questo motivo intendiamo sollecitare gli organi competenti affinchè provvedano a cedere in tempi brevi l’immobile al comune e se non si arriverà ad una soluzione in questa direzione, l’amministrazione sarà costretta ad intervenire in modo deciso chiedendo al proprietario dell’immobile la sistemazione urgente della struttura.”

S. GIACOMO DELLE SEGNATE

A SAN GIACOMO ATTENZIONE ALLE EX-ELEMENTARI Nelle scorse settimane il sindaco ha scritto al premier Renzi: obiettivo riqualificare le vecchie scuole. SAN GIACOMO DELLE SEGNATE – È stato uno dei luoghi visitati più accuratamente dall’assessore regionale alla casa Paola Bulbarelli durante una delle tappe del suo “tour tecnico” nei comuni del “cratere del sisma”, ed effettivamente le ex-scuole elementari di San Giacomo delle Segnate meritano una attenzione particolare; non solo per quello che riguarda la normale cura che si deve avere per un edificio “simbolo” di un paese e che ha visto crescere generazioni di sangiacomesi, ma anche per le importanti ferite che hanno danneggiato la struttura. Per quello che riguarda l’istruzione il comune di San Giacomo si è mosso per tem-

po, e il problema scuole è stato risolto in tempi rapidi, ma per questo vecchio edificio ci potrebbe essere un interessante recupero: attraverso una mail indirizzata al premier Matteo Renzi, il sindaco ha chiesto il cofinanziamento di un milione di euro, attraverso lo ‘Sblocca Italia’, per la trasformazione dell’edificio (del quale è già stata cambiata la destinazione d’uso) in centro socio-sanitario, in grado di ospitare ambulatori, centro aggregazione, sala civica, e centro ascolto. Con la stessa lettera il Comune ha chiesto altri 600mila euro per terminare i lavori di sistemazione della ex scuola materna da trasformare in archivio comunale e biblioteca. (nic)

CONFEZIONI LJ

di Marco Casolari

…riapertura 4 Marzo

vi ASPETTIAMO il 5 MARZO ore 22,00

Sonny Babe

per il concerto con Il venerdi e il sabato aperto h24

…musica country Wine e Cocktail bar pranzi di lavoro durante la settimana lungo con menù fisso a 12,00 Aperitivo € Prime colazioni Stuzzicheria Birreria Public House - Via Lombardia, -8 A/B - Suzzara 8224425 - 333/9151562 Via Brennero Est,Tel. 40 339/ - Ostiglia (Mantova) - Facebook: barcollowinebar

Merceria Riparazioni di sartoria Confezioni in genere SERMIDE (MN) - Via Indipendenza, 55 Tel. 0386 831688 - Cell. 338 7615792 - www.confezionilj.com


PAGINA 11

Mantova - PAGINA 11 Mantova

Oltrepò

IL PD TRANQUILLIZZA TUTTI: “IL PONTE DI SAN BENEDETTO SI FARÀ”

Nel corso della Festa Democratica il deputato Marco Carra fa il punto della situazione SAN BENEDETTO PO - Il ponte di S. Benedetto Po verrà realizzato: è una certezza, ribadita venerdì scorso, nel dibattito sulla ricostruzione post terremoto organizzato dal circolo Pd di S. Benedetto Po nell’ambito della festa democratica. Hanno partecipato

OSTIGLIA

il presidente della Provincia di Mantova, Alessandro Pastacci, il segretario provinciale del PD di Mantova, Antonella Forattini, il consigliere provinciale Tiziana Zucca, il segretario di circolo di S. Benedetto Po, Marzia Bottazzi, e l’on. Marco Carra (PD). “La nostra batta-

glia – ha confermato il deputato mantovano – non ha nulla di pretenzioso rispetto a quello che come territorio ci spetta. Stimoleremo il Governo per avere risposte, per ottenere i fondi che sono stati stanziati e che sono ancora bloccati, per ricostruire scuole ed edifici pubblici. Abbiamo anche chiesto una verifica sull’utilizzo dei 145 milioni del credito d’impresa rimasti a disposizione, perché vengano utilizzati per i danni del sisma. Poi c’è ancora aperta la questione del sottodimensionamento degli uffici tecnici comunali e della deroga del patto di stabilità per gli enti locali. Il banco di prova della ricostruzione è nostro e non possiamo fallire”. Pastacci ha

La lega alcolisti anonimi organizza incontri ogni lunedì e giovedì sera

USCIRE DALL’ALCOLISMO? SI PUÒ OSTIGLIA – L’alcool: una dipendenza da cui si può uscire, confidando sulle proprie forze ma anche aprendosi al confronto con gli altri, perché se esistono mille motivi per bere, ne esistono altrettanti e forse di più per non iniziare o almeno smettere. La sezione ostigliese della Lega Alcolisti Anonimi di Ostiglia, da due anni nella nuova sede presso la Casa del Pellegrino in località Comuna Santuario, lancia il suo messaggio a tutti

ripercorso gli step che hanno portato al progetto del ponte nuovo di S. Benedetto con rassicurazioni sulla tempistica, e sugli appalti dei lavori, “privilegiando le ditte di qualità, perdendo la logica dei costi a ribasso”. Pastacci ha annunciato anche la soluzione per la ciclovia e la larghezza adeguata della ciclabile che potrà sfruttare anche parte dell’argine di S. Benedetto Po; c’è consapevolezza delle difficoltà che occorre superare ma anche molto ottimismo, ben esemplificato dalle parole del consigliere provinciale Tiziana Zucca: “Fiducia e tranquillità – ha dichiarato – che il ponte sarà fatto, al di là di chiacchere e malumori”. Nicola Antonietti

coloro che vogliono uscire da questa situazione provando a raccontarsi e ad ascoltare negli incontri organizzati dal gruppo. Gli incontri sono programmati ogni lunedì e ogni giovedì dalle 20.30 alle 22.30 e garantiscono ad ogni partecipante il massimo della anonimità e della discrezione; ma ovviamente il gruppo intende farsi conoscere al meglio anche all’esterno ed ogni primo lunedì del mese Casa del Pellegrino ospiterà un incontro

aperto al pubblico in cui verranno illustrate le iniziative e le attività della lega. Come ci hanno spiegato i referenti del gruppo stesso, la partecipazione agli incontri settimanali si attesta su una media di 10/15 persone di età media attorno ai 40 anni. I motivi per cui si inizia a bere? I più disparati, ma l’aprirsi agli altri, come avviene negli incontri, aiuta moltissimo chi è alcolista e a uscire da questa dipendenza. (nico)

OLTREPO’

UNA GUIDA DIVERSA PER SCOPRIRE IL TERRITORIO Importante progetto editoriale del Consorzio Oltrepò Mantovano e di Edizioni Corraini Non una semplice guida, ma una vera e propria opera letteraria: il volume “Il gusto di esplorare l’Oltrepò mantovano”, rappresenta uno dei più importanti progetti editoriali della nostra provincia, in tema di valorizzazione, conoscenza e promozione del territorio. Una iniziativa messa in atto dal Consorzio Oltrepò Mantovano: “Si è trattato di un progetto fortemente voluto e condiviso con tutti i Comuni interessati e la Provincia – ha dichiarato il Presidente del Consorzio Oltrepò Mantovano Alberto Manicardi, che ha presentato il volume insieme al vice Fabrizio Nosari – Questa iniziativa si inserisce in una congiuntura epocale importante in vista dell’Expo e degli obiettivi di valorizzazione turistica del territorio. È una sintesi del lavoro fatto in questi anni e una occasione ulteriore per “mettere in mostra” le ricchezze dell’Oltrepò Mantovano.” Il volume, realizzato da Edizioni Corraini, fonde in modo efficace la componente testuale a quella grafica, raccontando il territorio sia dal punto vista artistico e architettonico che enogastronomico. Importanti le collaborazioni – tra gli altri Giacomo Bagna-

ra per le illustrazioni, Giampiero Rigosi, Roberta Corradin, Yoshiko Yocci Noda, le foto di Gabriele Basilico per le foto e David Kelly per la traduzione in inglese – per un progetto editoriale che, come hanno spiegato Marzia Corraini ed Elisa Palermo, rispettivamente editore e coordinatore editoriale, non vuole necessariamente essere esaustivo, quanto suggerire e invitare alla scoperta del territorio: “Il gusto di esplorare l’Oltrepò mantovano” vuole dare “suggestioni” attraverso immagini, citazioni e informazioni grafiche provando a dare uno sguardo diverso per un turismo diverso e più legato alla voglia di esplorare e scoprire. (nico)

Via A. Volta, 50 Moglia di Sermide (MN)

62201 Fax 0386 961553 Tel. 0386

www.pacchioniserramenti.it info@pacchioniserramenti.it

■ SERRAMENTI IN ALLUMINIO

ALLUMINIO LEGNO - PVC - LEGNO ■ PORTE INTERNE ■ PORTE BLINDATE ■ PORTE TAGLIAFUOCO ■ PORTONI INDUSTRIALI ■ PORTE SEZIONALI E BASCULANTI ■ TENDE DA SOLE ■ ZANZARIERE

POSSIBILITA' DI SOSTITUZIONE SENZA OPERE MURARIE

di Rossignoli Claudia & C.

Domenica 14 Settembre 2014 TRA ACQUA E TERRA CITTÀ DI PADOVA partenza ore 08.00 quota individuale € 58,00 (compreso pullman, pranzo, navigazione e guida)

27-28 settembre 2014 WEEK END IN TOSCANA PIENZA - MONTALCINO quota individuale € 205,00 (compreso viaggio in pullman, trattamento di mezza pensione in hotel 3* in camere doppie con servizi, pranzi in ristorante, bevande incluse ai pasti, servizi di guida per i due giorni, degustazione in cantina, assicurazione medico bagaglio)

Domenica 12 Ottobre 2014 TRA I MONUMENTI DI FIRENZE quota individuale € 68,00 (comprende viaggio in pullman con pedaggi e parcheggi, pranzo in ristorante e guida come da programma)

NOLEGGIO PULLMAN DA 8 A 83 POSTI

il miglior investimento nel tempo

Viale G. Marconi, 10 - Castelmassa (RO) - Tel. 0425 81789

www.viaggibrenzan.it - Siamo anche su Facebook


PAGINA Sport 12

Mantova - PAGINA 12 Mantova

PAGINA 13

Mantova

CALCIO

PRE-CAMPIONATO, GIOVANI E…STRANEZZE Inizia il ritiro della squadra, con la rosa in fase di definizione. E intanto mister Juric vieta i fotografi a bordo campo… Di Nicola aNtoNietti ARCO DI TRENTO (TN) – Dopo settimane che definire surreali è quasi un eufemismo, il Mantova inizia a riprendere confidenza con il pallone; ad Arco di Trento i biancorossi hanno iniziato i primi allenamenti agli ordini del nuovo tecnico Ivan Juric. Ma è un Mantova ancora provvisorio, visto che sono stati aggregati alla squadra numerosi giovani della Berretti difficilmente destinati alla Lega Pro. Nel frattempo il mercato del Mantova, che molto “gallianisticamente” sta andando avanti all’insegna del “esce qualcuno arriva qualcuno”, sta al momento procedendo solo in uscita con il diesse Alfio Pel-

liccioni che deve piazzare Simone Masini e Samuele Olivi (quest’ultimo, solo poche settimane fa era indicato come possibile capitano e ora invece ha già pronte le valige…sic transit gloria mundi) e quindi le uniche notizie “vere” arrivano dal settore giovanile, per il quale è stato presentato nei giorni scorsi il nuovo responsabile Christian Botturi: 34 anni, bresciano, ha alle spalle un’esperienza decennale nel settore giovanile del Montichiari. Nel 2002 entrava da allenatore dei Pulcini, nel maggio 2011 chiudeva da responsabile tecnico dopo la promozione a direttore sportivo. Nell’estate del 2012 è stato accostato al Castiglione, che poi ha scelto in extremis Andrea Bottazzi. Mentre nella

stagione 2013/2014 è statp il DS del Lumezzane. Se il settore giovanile affila le armi per essere un buon serbatoio di possibili futuri talenti, il Mantova dei grandi continua lasciare alquanto perplessi: sorvoliamo sulla assenza – al primo giorno di ritiro – sia del presidente Lodi che degli altri tre soci Bompieri, Tirelli e Giovanardi, ma non tacciamo sull’atteggiamento di mister Juric che ha preteso – fin dal primo giorno di ritiro – interviste solo registrate e fotografi non a bordo campo ma in tribuna, con un atteggiamento quasi da “anti-spionaggio” francamente esagerato per una squadra di “Lega Pro”: quando vedremo un Mantova gioiosamente, orgogliosamente “normale”?

CIRCUITO FIGhT CLUb GRANDE FINALE E GRANDE EVENTO Domenica 27 luglio vedrà Castel Goffredo come protagonista di un gran evento di sport motori e spettacolo. Organizzato dalla società Sportiva Contact Gym Mantova presso la propria sede in via Castiglione 5 sopra il Centro Commerciale Italmark, dalle ore 20.30 il pubblico potrà assistere in primo alle finali del Circuito Fight Club di Kickboxing e K1 con i migliori atleti arrivati fino a quest’ ultima fase, atleti mantovani ma anche provenienti da altre società del nord Italia, Brescia Bergamo e Venezia. Durante la serata molti momenti di intrattenimento come la sfilata di moda della palestra, il concorso di auto tuning e il concorso riservato alle Harley Davidson dove le migliori auto e moto avranno la possibilità di vincere un viaggio premio. La competizione chiuderà la stagione agonistica della Contact Gym Mantova e sarà un modo di far conoscere tutte le discipline praticate anche con esibizioni di vario genere come arti marziali e danza il tutto per un’ ottima promozione della nuova stagione sportiva 2014/ 2015 che inizierà a settembre.

Trattoria Nel Pallone

cucina tradizionale con menù stagionale dal 1° GIUGNO tutti i giorni aperta la PIZZERIA Via Don Minzoni, 1 Sarginesco (MN) Tel. 0376 438976 Chiuso il lunedì

venerdì sera FAJITAS

MERCOLEDÌ sera menù pizza + bibita + dolce € 10

ATLETICA

DIEGO MARANI “VOLA” SUL SUO SECONDO TITOLO ITALIANO il gazoldese trionfa agli assoluti nei 200 piani e nella 4x100

ROVERETO (TN) – Aveva promesso di vincere e ha mantenuto la promessa, e del resto per lui l’Europeo a squadre di Braunschweig gli aveva riservato il sapore dolceamaro dell’insoddisfazione. Niente di tutto questo agli assoluti di Rovereto dove Diego Marani ha conquistato il titolo italiano nella staffetta 4x100 (ma lì non c’era storia) e nei 200 dove ha ottenuto un brillante e per niente scontato bis. Il velocista di Gazoldo ha strappato un eccellente 20’’47 in una gara durissima e molto tecnica dove ben quattro atleti

Diego Marani

sono andati al di sotto dei ventuno secondi: non un successo facile dunque, ma una vera e propria impresa che conferma Marani ai vertici dell’atletica italiana. Nella finale dei 200 di Rovereto il gazoldese ha staccato corso i primi cento metri senza sbavature ma senza anche inutili accelerazioni per poi uscire dalla curva con una marcia in più rispetto ai colleghi: l’ultimo ad arrendersi allo sprint del nostro atleta è stato il suo compagno di squadra nelle Fiamme Gialle Matteo Galvan – che comunque è stato staccato di quasi tre decimi – mentre al terzo e quarto posto, separati solo dal fotofinish, sono finiti Desalu (compagno di Marani nella 4x100 italiana) e Demonte. Dopo i deludenti Europei a squadre, Diego si presenta così tirato a lucido per i prossimi Europei “singoli”, in programma a Zurigo dal 17 al 21 agosto: per continuare a volare tra due rettilinei e una curva che è quasi diventata – per come sa padroneggiarla – il suo “ufficio”. (nico)

Jimmy Games SALA GIOCHI Via XXIX Luglio, 54 SERMIDE (MN)

EDILIZIA Luca Banzi Cell. 339 7876133

Tel. 0386 61877

SVUOTAMENTO di SALA SLOTBIOLOGICHE • VLT • BAR • TABACCHI FOSSE SGORGATURA di TUBAZIONI • LOTTO • SUPER ENALOTTO PULIZIA di FOGNATURE

COSTRUZIONI RISTRUTTURAZIONI RISANAMENTI e FINITURE SEDE LEGALE Via Margutti, 64 Sermide (MN)

UFF. OPERATIVO

Via Mameli, 6/A Sermide (MN)

Tel. e Fax 0386 960655 - ediliziabanzi@gmail.com


PAGINA 13

Mantova - PAGINA 13 Mantova

AUTO SOSTITUTIVA di ANDREA e ROBERTO

FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

Fraz. Pellaloco - ROVERBELLA (MN) - Via S. Rita, 1 - Tel. Fax 0376/695951

- carrozzeriacordioli@libero.it

Numero 28 • venerdì 25 luglio 2014

Mantova

VALEGGIO SUL MINCIO TOrNA LA FESTA PrOMOzIONALE SULLA PESCA Dal 2 al 4 agosto presso il Parco Ichenhausen L’associazione Pesca Sportiva “Martin Pescatore”, con la Pro Loco di Valeggio, e il patrocinio della Provincia di Verona, organizza la ventesima edizione della Festa Promozionale sulla Pesca a Valeggio sul Mincio, presso il Parco Ichenhausen, dal 2 al 4 agosto.

Il programma prevede stand gastronomici e serate danzanti al ritmo delle orchestre di liscio. I menu prevedono le specialità di pesce di mare e i piatti tradizionali delle feste, come il risotto al tastasal e le grigliate di carne. Il ricavato della festa sarà devoluto in beneficenza.

FIPSAS

CONI

L'Ass.ne Pesca Sportiva MARTIN PESCATORE di Valeggio sul Mincio il Comune di Valeggio e l'Associazione Pro Loco di Valeggio con il patrocinio straordinario della Provincia di Verona - settore pesca

ORGANIZZANO

20° FESTA Promozionale sulla Pesca VALEGGIO SUL MINCIO - Parco Ichenhausen

2 - 3 - 4 AGOSTO 2014 ore 19 - Apertura (Entrata libera)

Sabato 2 Agosto

ore 21 - Ballo liscio con l'orchestra "MARCO GAVIOLI"

Domenica 3 Agosto

ore 21 - Ballo liscio con l'orchestra "PAOLO BERTOLI"

Lunedì 4 Agosto

ore 21 - Ballo liscio con l'orchestra "ROSSELLA FERRARI e i CASANOVA" Prima e duranti gli spettacoli funzionerà un nutrito Stand Gastronomico

MENÙ

Spaghetti ai frutti di mare - Risotto col tastasal - Salamelle - Pancetta - Costine ai ferri - Pollo ai ferri Grigliata mista - Luccio in salsa - Fritto misto di mare - Patatine fritte BEVANDE: Birra alla spina - Coca Cola - Fanta - Acqua gassata e naturale Vini D.O.C. in bottiglia - Vini da pasto alla spina CAFFÈ - DOLCI

Il ricavato sarà devoluto in beneficienza


PAGINA 14 San Benedetto

Mantova - PAGINA 14 -

Po

Mantova

FIERA D’AGOSTO UN SEGNALE DI RILANCIO

Il sindaco Marco Giavazzi: “Evento importantissimo per la nostra comunità, non ci ha fermato nemmeno il terremoto” Il sindaco di San Benedetto Po, Marco Giavazzi, rivendica l’importanza della Fiera d’agosto come simbolo dell’ostinazione di una comunità combattiva, che non vuole rassegnarsi alle difficoltà di una fase di crisi economica su cui ha pesato enormemente anche il sisma del 2012. “È già molto significativo – spiega il primo cittadino – che quest’anno ricorra la 137^ edizione della Fiera, il che dimostra l’importanza che essa riveste per il nostro paese e per tutto il territorio. Da sempre rappresenta un momento di convivialità e di gioia, soprattutto per i bambini, ma non solo. È significativo infatti che quest’anno

torni ad essere gestita dal comune, come segno della volontà di mantenere la tra-

Tirelli Tazio e Fausto s.n.c.

dizione, anche in una fase di grandissima difficoltà per gli enti locali. Voglio ringraziare tutti coloro che ne rendono possibile lo svolgimento, gli sponsor e le associazioni che hanno lavorato al nostro fianco”. “Non è un caso – prosegue il sindaco – che la Fiera si sia effettuata anche nell’anno del terremoto: è stato un segnale chiaro della voglia di risorgere il prima possibile di tutta una comunità, dopo una calamità che avrebbe potuto segnare la morte culturale di un centro importante come San Benedetto Po”. “Voglio sottolineare – conclude Giavazzi – l’iniziativa inedita che darà la possibilità di effettuare una crociera della durata di un’ora sul nostro Grande Fiume, che è stata

fortemente voluta dai comuni rivieraschi dell’Oltrepò. È un’occasione per i visitatoPROGRAMMA VENERDI 1/8/2014 ore 20,00 apertura del Luna Park ore 21,00 Piazza Matteotti TOMBOLA IN PIAZZA a cura delle associazioni locali ACRA e LA RASDORA DAL PO SABATO 2/8/2014 ore 21,00 Via Ferri/Piazza Matteotti SERATA DI LISCIO, BALLI DI GRUPPO E MUSICHE ANNI 70’ E ‘80 CON L’ORCHESTRA DI “CLAUDIA BAND” a cura delle associazioni locali ACRA e LA RASDORA DAL PO

ri che verranno attratti dalla Fiera, ma soprattutto per tutti i nostri concittadini, molti dei DOMENICA 3/8/2014 MERCATINO AMARCORD DELLE COSE ANTICHE a cura dell’associazione locale IL SOGNO DI VASCO ore 7,30 località Po Morto SETTIMO MEMORIAL “GIORDANO BARDINI” prova cinofila per cani da ferma a cura delle associazioni venatorie ARCI CACCIA e FEDERCACCIA ore 21,00 Via Ferri/Piazza Matteotti SERATA IN MUSICA CON “GIANNI DEY” ED ESIBIZIONE DI BALLO DEL GRUPPO “RED MOON DANCE” dell’insegnante Barbara Benatti a cura delle associazioni locali ACRA e LA RASDORA DAL PO

quali potranno vivere per la prima volta una simile esperienza”. LUNEDI 4/8/2014 ore 21,00 Via Ferri/Piazza Matteotti SERATA DI MUSICA E BALLI POPOLARI CON “I MUSICANTI D’LA BASA” a cura della locale Associazione Musicale Polironiana SCUOLA DI MUSICA MARTEDI 5/8/2014 ore 21,00 Via Ferri/Piazza Matteotti “ASPETTANDO I FUOCHI” SERATA DI MUSICA E DANZE CON “ISA SANTACHIARA” a cura della locale Associazione Musicale Polironiana SCUOLA DI MUSICA ore 24,00 Via Ferri SPETTACOLO PIROTECNICO a cura della ditta Martarello

San Benedetto Po (MN) Stradello Mescoli Tel e Fax: 0376.615343

Da Martedi a Giovedi 8.30 - 12.30 Venerdi e Sabato 8.30 - 12.30 / 15.30 - 18.30 È GRADITA LA PRENOTAZIONE

San Benedetto PO - Mantova Via Trieste 6-8-10 - Tel e fax 0376 615584 marta.ferrarini@libero.it

Zanzariere - Veneziane - Utensileria Colorificio - Fai da te - Illuminazione Giardinaggio - Vetreria Irrigazione

Ferrari s.a.s

SOCCORSO STRADALE 24H RECUPERO TRASPORTO MEZZI PESANTI

Autofficina - Autonoleggio - Autodemolizione

NUOVO

San Benedetto Po (Mn) - Strada Ronchetti - Tel. 0376.620660 Fax 0376.621448 - Cell. 335 6562247 - info@soccorsoferrari.it

PER TINTE DA INTERNO E DA ESTERNO

San Giorgio (Mn) - via Volta 10 - Tel. 0376.1874153 - Cell. 335.7162306 Reggiolo (RE) - via Moglia 60B - Tel. 0376.620660 - Cell. 340.4942581 Carpi (Mo) - via Monte Bianco 9 - Tel. 0376.620660 - Cell. 335.7162305

TINTOMETRO


PAGINA 15

Mantova - PAGINA 15 -

San Benedetto Po

Mantova

L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI SAN BENEDETTO RINGRAZIA GLI SPONSOR, LE ASSOCIAZIONI LOCALI E TUTTI COLORO CHE HANNO RESO POSSIBILE LA REALIZZAZIONE DELL’EVENTO

Via E. Ferri, 50 S. Benedetto Po (MN)

Cell. 333 3651643

ORTOFLORICOLTURA

ZILOCCHI MARKET FRUTTA & VERDURA

San Benedetto Po - Via Ferri 33/35 tel. 320.0896777 chiuso lunedì pomeriggio

AUTOMATISMI PROFESSIONALI PER CANCELLI E GARAGE VENDITA INSTALLAZIONE E ASSISTENZA IMPIANTI DI ALLARME E VIDEOSORVEGLIANZA

Via Castiglione della Pescaia, 38 - San Benedetto Po (MN) Tel. /Fax 0376/615226 - Cell. 348 0915821

franco@trombiniautomazioni.it

s.n.c. VENDITA ED ASSISTENZA QUALIFICATA

SPECIALE GIARDINAGGIO

Carrelli e carriole per irrorazione, trattamento, disinfestazione zanzare

Ventilatori industriali

San Benedetto Po (MN) - Via Dell'Artigianato, 7 Tel./Fax 0376 615540 - www.idropo.it


PAGINA 20

Mantova Mantova - PAGINA 16 -

CHIAMA SUBITO per avere la formula

VIAGGIO GRATIS!!!

Offerta valida ai nuovi pazienti nei mesi di LUGLIO E AGOSTO!!!


PAGINA 17

Mantova - PAGINA 17 Mantova

RONCOFERRARO

CORTE GRANDE Roncoferraro

dal 26 al 29 Luglio

Festa d'la “Psina” MENÙ • risotto col pesce - risotto col salamello tortelli di zucca • pesce fritto “psina” - fritto misto di mare grigliata mista di carne - cotechino • contorno - patatine fritte • formaggio grana padano • dolce • acqua minerale: 1 litro - 1/2 litro

vino Lambrusco Vergilius: Cant.Virgili vino Lambrusco ½ bottiglia/frizzante bianco ½ bottiglia vino bianco Chardonnay: Cant. Bertagna vino bianco Pinot grigio: Cant. I Gessi met. classico “M. Cristina” rosè Cant. I Gessi met. classico “M. Cristina” bianco: Cant. I Gessi birra becks da 500 - cl bibite in lattina

ARTIOLI AUTORIPARAZIONI

• Caffè • Mignon • Sorbetto/granita • Nocino/Limoncino OFFICINA - CARROZZERIA - GOMMISTA ELETTRAUTO E VENDITA di Artioli Andrea • • • • •

TUTTE LE SERE MUSICA DAL VIVO IMPIANTI ELETTRICI CIVILI ED INDUSTRIALI Impianti antenne TV-SAT Vendita e assistenza elettrodomestici

V. Cesare Battisti, 76 - Barbassolo di Roncoferraro (MN) Tel. e Fax 0376 663181 • Cell. 349 4928592 alberto.gaioni@teletu.it www.gaionialbertotendaggi.com

di Bizzi Stefano, Matteo e Michele S.n.c. BIZZI Snc installa ed esegue le manutenzioni dei seguenti impianti:

Impianti elettrici civili ed industriali • • Impianti domotici • • Impianti di allarme antintrusione • • Impianti di videosorveglianza • • Impianti rete LAN elaboratori dati • • Impianti d'antenne TV - SAT • • Impianti rilevazione incendi • • Impianti video - citofoni • • Vendita e Assistenza Elettrodomestici •

V. Marconi 31 Roncoferraro (MN) Tel. 0376 663144 Fax 0376 666203 Fax to mail 0376 1857002 - flli.bizzi@tin.it

TENDE DA SOLE TENDE DECORATIVE TAPEZZERIA DIVANI E CUSCINI TENDE TECNICHE STRUTTURE FISSE

Officina multimarca Carrozzeria Elettrauto Gommista Autodiagnosi

• Convenzionata con le assicurazioni • Servizio a domicilio • Auto sostitutiva • Tagliandi

Tel. 0376 663901 - 338 2912640 Via Garolda, 35 - RONCOFERRARO (MN) artioliautoriparazioni@gmail.com

0376 663104 Strada Ostigliese, 114 - BARBASSO

BAR PANINOTECA TABACCHERIA

GIORNALI

RICEVITORIA CARTOLERIA

APERTO TUTTI I GIORNI


PAGINA 18 Suzzara

Mantova - PAGINA 18 Mantova

COPERTURE EDILI CUGINI Snc SMALTIMENTO AMIANTO • COPERTURE INDUSTRIALI, AGRICOLE E CIVILI FORNITURA E POSA DI PANNELLI COIBENTATI GRECATI PREDISPOSTI PER LA POSA IMPIANTI FOTOVOLTAICI INTEGRATI

V. Nazionale, 51 Loc. Tabellano - SUZZARA (MN) - Tel. e Fax 0376.590366 - Ennio 348.6906614 - Carlo 348 6906613 - coperture.cugini@tin.it

Torna la FesTa dell’UniTà democraTica La segretaria provinciale Antonella Forattini lancia la rassegna suzzarese che si aprirà il 26 luglio L’edizione 2014 della Festa Provinciale del PD, come fortemente voluto da Matteo Renzi, riprende nel nome il termine Unità. Per noi questo non significa tanto un revival nostalgico, quanto l’affermazione della necessità di recuperare

un lavoro politico comune, un’identificazione tra i bisogni e i desideri delle persone e il progetto politico del PD e la voglia di correre e di concorrere insieme alla costruzione di un paese effettivamente democratico, giusto e legale.

ELETTRAUTO

GANDOLFI & C. s.n.c.

riparazione autoveicoli di qualunque marca installazioni antifurto servizio autodiagnosi climatizzatori tagliandi e revisioni auto

La nostra è una festa che oggi si rinnova nello slogan, ma anche nei contenuti politici che sono lo specchio dell’attività portata avanti dal Governo. Il PD sta riuscendo nell’impresa di cambiare verso al Paese, e la sfida sarà mantenere, consolidare e migliorare i risultati ottenuti. Molti hanno compreso il valore di questo impegno e l’ottimo risultato elettorale raggiunto dal PD alle elezioni Europee della scorsa primavera ci dice questo. In Provincia di Mantova più che in altri territori ci si è convinti del cambio di verso del Pd e il 46% di voti lo testimonia, siamo la prima Provincia in Lombardia per consenso. A questo si aggiunga l’eccellente esito delle elezioni amministrative, dove grazie alla proposta politica con cui ci siamo presentati agli elettori e a candidati capaci, siamo riusciti a confermare tutte le amministrazioni nelle quali governavamo e a riconquistarne altre. Ecco perché l’abbiamo definita, magari in maniera immodesta, “un’ottima annata!” Il lavoro politico che è stato riconosciuto dagli italiani a Matteo Renzi e al PD si compirà concretamente con l’attuazione delle riforme che con-

sentiranno al Paese la crescita auspicata. Oggi sentiamo forte la responsabilità che c’è data dall’essere Partito di Governo e di Riforma. A livello locale ci capita di vivere questa responsabilità con sentimenti contraddittori, con senso di smarrimento o difficoltà nell’interpretare alcune scelte. Ecco perché è fondamentale il costante rapporto con i Parlamentari espressi dal territorio e l’organizzazione di momenti di confronto come quelli che proponiamo per le prossime settimane di Festa. Parleremo dei temi inseriti nell’agenda politica del paese: dal lavoro alla riforma del terzo settore e alle riforme istituzionali, possono essere utili per meglio comprendere le riforme attuate o in discussione e quindi per sostenerle tra i nostri iscritti ed elettori. Tra le tante occasioni di approfondimento, vorremmo citarne una in particolare. A trent’anni dalla sua morte, ricorderemo Enrico Berlinguer con la proiezione del film documentario “Quando c’era Berlinguer” presentato dallo stesso autore Walter Veltroni “per ricordare la grandezza di una leadership e farla conoscere ai giovani che non sanno chi era”.

Oltre venti giorni di festa provinciale sono possibili grazie ai tantissimi volontari e volontarie che lavorano instancabilmente alla buona riuscita della festa e lo fanno con spirito di sacrificio e di appartenenza a un Partito che oggi più che mai ha bisogno di loro perché è dal loro contributo che dipende la buona riuscita delle Feste, che insieme al tesseramento sono rimaste la nostra unica fonte di finanziamento. Ringrazio tutti coloro che si impegnano e si impegneranno per la Festa perché insieme a loro, ai segretari dei nostri Cir-

coli e a chi ci è vicino, faremo il punto su come declinare oggi militanza e appartenenza al PD e come organizzare al meglio il nostro protagonismo politico nel territorio. Anche nella nostra Provincia ormai dobbiamo essere consapevoli che è il PD il Partito che ha l’onere della proposta, insieme possiamo essere il partito del cambiamento e della speranza. Buona Festa dell’Unità democratica a tutti e tutte! Antonella Forattini Segretario Provinciale PD

Viale D. Pinfari 7/A - SUZZARA (MN) Tel. e Fax 0376.521973

Pradella Dario

…VENERDÌ 25 LUGLIO live "ELENA SOUL"

…SABATO 26

LUGLIO: MOTOINCONTRO

DJ MIRKO DI K-ROCK • MANGIAFUOCO • SEXY BIKE WASH & MISS MAGLIETTA BAGNATA • "IMPOSSIBILITY live Cover Rockabilly …DOMENICA 27 LUGLIO RADUNO AUTO AMERICANE live "DAVE CYCLOPE" Rock'N'Roll live "BLADE CISCO" Cover Rock

OFFICINA RIPARAZIONE Autoriparazione multimarche Gommista con assetto elettronico Elettrauto - Riparazione parabrezza Montaggio ganci traino

LUGLIO

LUGLIO

AUTOFFICINE - GOMMISTA - ELETTRAUTO CENTRO REVISIONI AUTO E MOTO

pranzi di lavoro durante la settimana con menù fisso a 12,00

Birreria Public House - Via Lombardia, 8 A/B - Suzzara - Tel. 339/8224425 - 333/9151562

CENTRO ASSISTENZA Servizio iniezioni Climatizzatori Revisione veicoli motoveicoli Centro Autodiagnosi

SOCCORSO STRADALE24/h ACI (num verde 803.116)

PRADELLA DARIO: STR. VALLE SALICETO 2/A SUZZARA (MN) Tel. 0376 533107 - 0376 535395 | Fax: 0376 533107 - E-mail: dario.pradella@katamail.com


PAGINA 19

Mantova - PAGINA 19 -

Suzzara

Mantova

531832 - Via G. Marcora 1/A - Suzzara (MN) dal 1965 NUOVO E USATO Tel. 0376

DI TUTTE LE MARCHE - AZIENDALI - D’IMPORTAZIONE WWW.GIORGIAUTOSTORE.COM

I DIBATTITI

In attesa che si completi il calendario delle iniziative di dibattito politico sono già confermati alcuni degli appuntamenti che vedranno la presenza di molti ospiti di caratura nazionale. Sabato 26 luglio Roberto Reggi, Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione Ivan Ongari, Sindaco di Suzzara Introduce Antonella Forattini, Segretario Provinciale PD Mantova Domenica 27 luglio

On. Gianni Cuperlo, Commissione Affari Costituzionali On. Marco Carra, Commissione Agricoltura marteDì 29 luglio EXPO 2015: una vetrina mondiale per rilanciare il Paese On. Vinicio Peluffo, Commissione attività produttive, Commercio e Turismo Marco Carra, Consigliere regionale, Commissione Agricoltura Alessandro Pastacci, Presidente della Provincia di Mantova Carlo Zanetti, Presidente della Camera di Commercio di Mantova Conduce Monica Bottura

Apre Reggi, il 31 luglio Veltroni. Ci saranno anche Cuperlo e Orfini mercoleDì 30 luglio Giorgio Gori, Sindaco PD di Bergamo Alessandro Alfieri, Segretario regionale PD Lombardia Stefano Bonaccini, Responsabile Enti Locali Segreteria PD Nazionale Conduce Andrea Murari, Segretario PD Mantova gioveDì 31 luglio Ricordo a Enrico Berlinguer Walter Veltroni presenta il docufilm “Quando c’era Berlinguer” Introduce Beatrice Benaglia, segretario provinciale Giovani Demoratici

Conclude il sen. Roberto Borroni venerDì 1 agoSto On. Carlo Dell’Aringa, Commissione Lavoro On. Giovanna Martelli, Commissione Lavoro Massimo Marchini, Segretario CGIL provinciale Conduce Sabrina Pinardi Sabato 2 agoSto On. Matteo Orfini, Presidente dell’Assemblea nazionale PD On. Gennaro Migliore, Gruppo Misto alla Camera Conducono Alberto Guardini, presidente assemblea PD pro-

On. Matteo Colaninno, Direzione Nazionale PD, Commissione Finanze alla Camera On. Mariastella Gelmini, Commissione Affari Costituzionali alla Camera Intervista Paolo Boldrini, Direttore de La Gazzetta di Mantova

vinciale, e Francesco Negrini, presidente assemblea PD Mantova luneDì 4 agoSto Sen. Franco Mirabelli, Commissione parlamentare d’inchiesta sul fenomeno delle

mafie e associazioni criminali Gian Antonio Girelli, consigliere regionale PD, Commissione speciale Carceri e Antimafia Alessia Morani, Responsabile Giustizia PD Nazionale Introduce Massimo Montagnini, Responsabile Giustizia PD Provinciale.

di CARPANI RAG. MIRCO

Cell. 328 2051105

luneDì 28 luglio

INTRATTENIMENTO

ARENA A TUTTO LISCIO, CONCERTI LIVE NELLO SPAZIO GIOVANI Da quando sabato 26 luglio avrà inizio la festa cominceranno anche gli spettacoli serali all’interno dello spazio Arena. Le orchestre di liscio faranno l’en plein con la sola eccezione di sabato 2 agosto che sarà dedicata alla commedia dialettale “La Nuova Malintesa” con la “Cumpagnia Amatoriale Pia Madama”. Per il resto ogni sera gli appassionati avranno la possibilità di dedicarsi alle danze. Sabato 26 si comincia con The Stumble Rock and Blues. Domenica 27 Seven Nippon. Lunedì 28 Four Tramps. Mercoledì 30 Esibizione di Judo. Giovedì 31 Blade Cisco e Legions. venerDì 1 agoSto Awalk e Funnets. Sabato 2 Overboard e Restless. Domeni-

ca 3 AnotherSight. Lunedì 4 Crazy Killer Cow Exlaves. Mercoledì 6 Ginnastica artistica (balli latino-americani). gioveDì 7 DjCelu. venerDì 8 Miatralvia. Sabato 8 Mvg. Domenica 10 serata latino americano. luneDì 11 Simpsong. Mercoledì 13 Tempo Rock. Giovedì 14 Ashtray Rock from Hell. venerDì 15, Sabato 16 e Domenica 17 Esibizione associazione arcieri. Lo spazio Gulp è quello tradizionalmente dedicato ai bambini e ai ragazzi. Sei gli spettacoli previsti quest’anno. marteDì 29 luglio Burattini, “L’Orco nel Fagiolo”, dalle 19 alle 20.30. gioveDì 31 luglio dalle 19 alle 20.30 Stracciatella Show, spettacolo di Clown.

Martedì 5 agosto sempre dalle 19 alle 20.30 Clown Pistacchio. gioveDì 7 agoSto dalle 18.30 alle 20 spettacolo di Magia con il Mago Gabriel. Lunedì 11 agosto dalle 19 alle 20.30 Il ritorno del Mago Verde. mercoleDì 13 agoSto Gran Finale con Clown Pistacchio e Stracciatella Show. Nello spazio giochi si alternano il ramino la tombola il e il burraco esclusi i tutti i lunedì e venerdì primo e quindici agosto. Sabato 16 agoSto grande chiusura con i fuochi d’artificio. La musica sarà protagonista anche dello spazio giovani, il Wild Wild Left. Ovviamente niente liscio in questo caso.

Via C. Marca, 15/A - SUZZARA (MN) Tel. 0376 531452 - Cell. 328 2051105

carpanigomme@gmail.com


Mantova - PAGINA 20 -

A PAGINA 20

mantova:

•CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC genda Per segnalare concerti e sPettacoli: eventi@reportermantova.it

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia Mantova

27 Luglio - barca a vela - Alla Baia delle Sirene e Isola dei Conigli Due località rinomate della riviera Gardense che raggiungeremo con una bellissima veleggiata. Sosta presso la Baia e visita all'isola dei Conigli - Bagno in compagnia... Info: Katia Randon - 346 7416593 randonnadia@tin.it 2 e 3 Agosto - Chili Rafting in Val di Sole - rafting e trekking soft Una due giorni in Val di Sole: il primo giorno esperienza di rafting sul fiume Noce, che per la sua bassa profondità è particolarmente adatto ai principianti; il secondo giorno breve escursione sul fiume Noce Nero, affluente del Noce in quota 1.800 metri. Quota di partecipazione diversificata per chi vorrà fare una sola giornata. ISCRIZIONI ENTRO IL 29 LUGLIO Info: Luisa Mossini - 349.8614896 - luisa.mossini@ gmail.com

suzzara:

Cinema Politeama

FILM: SMETTO QUANDO VOGLIO Data e ora proiezione: Martedì 29 ore 21.30 Roma, i nostri tempi. A un ricercatore universitario viene negato il rinnovo dell'assegno di ricerca; ha 37 anni, una casa da pagare, una fidanzata da soddisfare, molti amici accademici finiti per strada, stesso destino. Pietro Zinni, un chimico, non vuole fare la loro stessa fine, non vuole essere

umiliato facendo il lavapiatti in un ristorante cinese, né il benzinaio per un gestore bengalese. Le sue qualifiche e il suo talento non possono essere buttati al vento. Si ingegna e scopre una possibilità ai limiti della legalità: sintetizza con l'aiuto di un suo amico chimico una nuova sostanza stupefacente tra quelle non ancora messe al bando dal ministero. La cosa in sé è legale, lo spaccio e il lucro che ne derivano no. Ma fa lo stesso, i tempi sono questi. Pietro recluta così tutti i suoi amici accademici finiti in rovina, eccellenti latinisti, antropologi e quant'altro e mette su una banda. Lo scopo è fare i soldi e vedersi restituita un briciolo di dignità. Le cose poi prendono un'altra piega... FILM: IL CAPITALE UMANO Data e ora proiezione: Giovedì 31 ore 21.30 La vicenda comincia una notte, sulla provinciale di una città brianzola, alla vigilia di Natale, con un ciclista investito da un Suv. Questo incidente diviene l'espediente grazie al quale narrare la vita di diversi personaggi appartenenti a due famiglie: quella Bernaschi composta da Giovanni, Carla sua moglie e loro figlio, appartenenti all'opulenza di un mondo legato alla speculazione finanziaria e quella Ossola, in cui Dino, marito di Roberta, psicologa, rappresenta un ambizioso e spregiudicato immobiliarista sull'orlo del fallimento. Info Cinema:Tel. 0376.522764

san BEnEDEtto Po: sPort WEEK

A.S.D. Polisportiva San Benedetto Po con il Patrocinio e la collaborazione del Comune di San Benedetto Po presentano: "The Sport Week", presso la zona Parco Comunale di Via Castiglione della

Pescaia San Benedetto Po(Mn). La manifestazione si svolgerà dal 21 - 26 luglio 2014, si potrà gareggiare a: Calcetto Saponato, Basket, Beach Volley, Tennis, Macro e Micro Soccer. Tutte le sere stand gastronomico in funzione. Sabato 26 finali e premiazione. Per info e iscrizioni: Matteo Tel. 320/5675773 Antonio Tel. 392/4440362

lEvata:

teatro Dialettale

Dal comitato di quartiere di Levata, un appuntamento importante Teatro dialettale: venerdì 25 luglio alle ore 21 all'asilo di Levata, via Montessori con la commedia "La badante", la propone la compagnia 'I Bagai' di Bagnolo/S.Biagio. Il testo è un libero adattamento dall'originale di Stefano Palmucci. Eccone la trama in breve: "Si narra dell’amore nato tra la badante e l’anziano che deve accudire. Ma ci sono le sorelle e l’amica, preoccupate della loro eredità. L’avvocato proporrà la soluzione in un'alternanza di battute e gag divertenti." Il prezzo dei biglietti è di 7€ (4€ i ridotti). Anche in questa occasione estrarremo, a titolo sperimentale, alcuni biglietti omaggio, favorendo, nel calcolo delle probabilità, i primi arrivati. Quindi affrettatevi!

oGlIoPo:

FEsta DEl PD

Dal 24 luglio al 3 agosto a Piadena, presso il campo sportivo c’è la Festa Democratica organizzata dai Circoli PD di Piadena, Gussola (provincia di Cremona), Canneto sull’Oglio e Acquanegra sul Chiese (provincia di Mantova).

Venerdì 25 luglio concerto degli “Achtung Babies” Sabato 26 luglio ballo liscio con l’orchestra “Lidia Band”. Domenica 27 luglio orchestra Fausto Pedroni. Lunedì 28 luglio serata dedicata al Maestro Mario Lodi. Martedì 29 luglio alle 21 si balla con l’Orchestra Nicola Congiu. Mercoledì 30 luglio alle ore 18,00 tradizionale risottata gratuita per tutti i pensionati. Alle 21.30 si balla con l’orchestra Nadia Nadì. Nel corso della serata spettacolo della scuola di Ballo 'May Way'. Giovedì 31 luglio serata danzante per tutti con il gradito ritorno dell’orchestra di Ruggero Scandiuzzi. L'appuntamento continua poi venerdì 1 e sabato 2 agosto.

Dosolo:

10° Compleanno CIrColo GullIvEr

Per festeggiare il 10° anno di attività del Circolo Gulliver vogliamo invitarvi all'evento del 26 Luglio in Piazza Garibaldi a Dosolo al culmine del quale vi proporremo un film che ha fatto epoca. Partecipate attivamente alla festa inviando fino a 5 foto che riguardino Dosolo o i dosolesi: caricate le foto tra i post della pagina facebook dell’evento. Verranno proiettate durante la festa in piazza.

di Giovannini Lorena e C. s.n.c.

• Salame Mantovano • Salsiccia e Pesto • Cotechino • Pancette - Coppe …e carne fresca di suini italiani Prenota le tue grigliate di carne Via Milazzo, 107/109 - S. Croce di Sermide (MN) Tel. e Fax 0386 915261 - salumi.giovannini@libero.it

www.salumigiovannini.it

presentazione al Teatrino S. LEONARDO Mantova

GIOCHI D'ALTRI TEMPI CON INSEGNANTI D'EPOCA INGRESSO GRATUITO Riservato a persone da 0 a 100 anni oltre accompagnanti!

DOMENICA 3 AGOSTO 2014 dalle 9.00 alle 10.30 e dalle 15.30 alle 19.00 Invito rivolto a tutti, autorità comprese Presenterà lo scrittore mantovano: MAESTRELLI tramite video e lettura del suo Primo Libro MANTOVA CITTA' CHE MUORE distribuzione di alcune copie a titolo gratuito a tutte le famiglie disagiate Titolo ultimo libro: "Parlo per i Muti, Ascolto per i Sordi, Vedo per i Ciechi"

40 FESTA della LUMACA a

dal 30 luglio al 10 agosto 2014 CASUMARO (FE) presso Campo Sportivo

PIATTI TRADIZIONALI

SPECIALITA’ DELLA FESTA

PRIMI PIATTI

Tortellini al tartufo Tagliatelle al tartufo Rosette al tartufo Tortellini in brodo Tortellini alla panna Tagliatelle al ragù di cinghiale Tagliatelle al ragù

SECONDI PIATTI

Vitello tartufato ai funghi porcini Cotoletta alla Milanese Cotoletta al tartufo Principessa al tartufo Filetto di porcellino con songino, scaglie di grana e aceto balsamico Filetto di manzo ai funghi Petto di pollo con pomodorini confit e crema di basilico Bocconcini di cinghiale con polenta Spiedini Salama da sugo con puré Trippa alla casumarese Tomino con pere, pinoli e miele

PRIMI Brodetto di Lumache Tris alle Lumache (Tortelli, Tagliatelle, Penne) Tortelli della Sagra Tagliatelle con Lumache e Funghi Penne con Lumache e Gorgonzola Crespelle con Lumache e Funghi Bigoli al torchio di Lumache, alla Borgogna

SECONDI Tris di Lumache (Casumarese, Borgogna, fritte) Lumache alla Casumarese Lumache fritte Lumache alla Borgogna Lumache alla boscaiola Lumache con tartufo e porcini

Tutte le sere dalle 19,30 sarete i nostri ospiti all’interno del confortevole PALASPORT presso

il CAMPO SPORTIVO M. Merighi di CASUMARO (FE) in Via Boschetti, 21 (struttura utilizzata tutto l’anno per le varie discipline sportive di giovani atleti, ragazzi e ragazze)

Cell. 349 4115389 Per informazioni e prenotazioni. Tel. 051 6848143 www.casumarofc.com www.sagreedintorni.it casuma00@asdcasumarofc.191.it

Reporter mn28 14  
Reporter mn28 14  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Advertisement