Page 1

Via Via Acerbi Acerbi 31 31 MANTOVA MANTOVA

Mantova Mantova Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com

392 392 0729511 0729511

Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO 17 • VENERDÌ 13 9 maggio Numero 22 giugno2014 2014••prossima prossimauscita uscita16 20maggio giugno 2014 2014

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI

Mentre si profila un cambio alla guida della società il DS del Mantova prepara le basi per la prossima stagione

Il Comune partecipa ad un bando regionale per intercettare circa 200mila visitatori provenienti da Mosca A. MURARI - pag.3

A. MURARI - pag.3

“Per prima cosa l’allenatore”

ALFIO PELLICCIONI

TURISM0:

obiettivo RUSSIA

• Mantova Sparafucile al Comune • Grande Mantova Arrivano le Vespe: come cambia la viabilità • Alto Mantovano Nuova sede per l’Avis di Goito • Oglio Po Viadana, nuovi vertici per Confcommercio • Oltrepò Sistema parchi all’esame europeo • Oltrepò Ostiglia-Treviso, intesa per la ciclabile • Sport Dinamica: che combini? • Dove andiamo in vacanza • Agrimantova • Speciale Mondiali 2014 • Eventi • Agenda e Gusto • Annunci Economici • Tempo libero

6 7 8 9 10 11 12 13 14-15 16-17 18 20 21 22

CENTRO CINESE

Lan

Cell. 366 4823169 - S. S. Goitese, 278 - Goito Mantova

ACQUISTA ORO e ARGENTO USATO

Tuina cinese 40 min. Tuina rilassante cinese 60 min. Tuina thailandese 60 min.

PAGAMENTO IMMEDIATO IN CONTANTI MANTOVA, Via XX SETTEMBRE 27/B - TEL. 0376/320802

€ 25,00 € 35,00 € 45,00

NOLEGGIO CON CONDUCENTE CURE LI DENTA ilità ib s s o p con o rn io g di sog AZIA O R C IN prezzi anti... interess

OSTIGLIA (MN) Via Gnocchi Viani 20 (di fianco al municipio) - Tel. 0386 802945 dal Martedì al Venerdì 9.30 - 12.30 | 15.30 - 19.30 Sabato 9.30 - 12.30

8POSTI SERV

aereo IZI p disco orti teche risto centri ranti benes sere

Per informazioni:

SIMONAZZI LORENZO 335.6588215 loris_cides@hotmail.it


Mantova - PAGINA 2 -

✓ Medici Specialistici Qualificati al vostro servizio ✓ Attrezzature di ultima tecnologia avanzata ✓ Materiali Certificati CEE di OTTIMA QUALITA' e GARANZIA

OFFERTA DEL MESE DI GIUGNO 2014 siete stanchi di portare la dentiera mobile??? desiderate averla fissa per sempre???

con il nostro sistema avrete la PROTESI senza PIÙ

CLIC-CLAC

PALATO e FISSA per SEMPRE!!!!

Viaggi organizzati in giornata con i nostri mezzi nei giorni

GIOVEDI - DOMENICA

centro medico

Gaudia

POLIAMBULATORIO MEDICO & FISIOTERAPEUTICO

Dir. Sanitario Dott. Fabio Pradella Il Centro Medico Gaudia offre servizi sanitari privati di diagnosi e terapia clinica, terapia strumentale e diagnosi per immagini di elevata qualità. Uno staff di Medici Libero Professionisti, Ospedalieri ed Universitari, di Operatori Sanitari qualificati ti assisterà nel percorso finalizzato alla risoluzione del Tuo problema.

 Ortopedia e Traumatologia

IL GIUSTO RISARCIMENTO È UN TUO DIRITTO!... NOI LO DIFENDIAMO  Hai subito un incidente stradale?  Un infortunio sul lavoro?  Sei vittima di un errore medico?

Spesso in questi casi ci si pone delle domande... • Che fare? • Come risolvo questo problema? • Quanto vale tutto questo che mi sta accadendo?

NOI SIAMO LA RISPOSTA ALLE TUE DOMANDE

Nel caso sia necessario eseguire visite mediche specialistiche è a disposizione un centro Medico e fisioterapico in convenzione senza anticipare alcuna spesa STUDIO

TDR

TUTELA DIRITTO RISARCIMENTO

www.studiotdr.it

CONSULENZA GRATUITA E AL VOSTRO DOMICILIO 348 3735454 - 0376 1856829 Via Roma, 29 - MANTOVA

Dr. F. Predella - Casa di Cura S.Francesco VR Ospedale di Suzzara (MN)

 Chirurgia della Mano

Dr. A. Donadelli - Casa di Cura S.Francesco VR

 Chirurgia Plastica ed Estetica

Dr. A. Gatti - Prestige Day Clinic -Villafranca (Vr)

 Oculistica

Dr. G. Sciuto - Dir. UO Oculistica Osp. C. Poma MN

 Chirurgia Gen., Proctologia e Flebologia Dr. R. Castellani - Casa di Cura S.Francesco VR

 Medicina Interna ed Endocrinologia

Dr. G.C. Pascal - Uo Medicina Ospedale di Mantova

 Cardiologia ed Ecocardiografia

 Ossigeno - Ozonoterapia  Laserterapia (Chirurgica-Estetica) Dr. E. Feroldi

 Psicologia Dr. I. Friggi

 Dietologia Clinica Dott. Lucio Bertoncelli

 Otorinolaringoiatria

Dott. Francesco Garrubba

 Medic. Complem. (Omeopatia - Fitoterapia) Dott. Donato Virgilio (medico chirurgo)

 Medicina Legale ed Assicurazioni Dott. Roberto Bellero

Dr. F. Agostini - UO Cardiologia Osp. C. Poma MN

 Ecografia e Diagnostica per Immagini

Istituto Orthovis

 Pediatria e Nefrologia Pediatrica

di L. Incontri e P. Ghirardi Tel. 0376 398412

 Ginecologia ed Ostetricia

 Osteopatia

Dr. C. Trentanni - Dir. UO Radiol. Osp. Maugeri Cast/Goffredo MN Dr. A. Pelizzoni Dr. B. Cantelli

 Dermatologia Dr. D. Cami

 Terapia del dolore

Dr. S. Burrafato - Casa di Cura S.Clemente (Mn)

 Angiologia e Chirurgia Vascolare Dr. E. Cacciatore

 Neurologia ed Elettromiografia

Dr. D. Idone - Clinica Pederzoli Peschiera (Vr)

 Terapie Fisiche

Ionoforesi, Correnti Interferenziali, Elettroterapia, Ultrasuono Terapia, Laser, Tens

 Onde d’Urto  Tecarterapia  Terapia manuale

(kinesiterapia, Massoterapia, Massaggio connettivale, Linfodrenaggio, ecc. )

Via Verona n° 37 - Frazione CITTADELLA - 46100 MANTOVA Tel. 0376 1858200 - Fax 0376 1858201 info@gaudiamedica.it - www.gaudiamedica.it


PAGINA 3

Mantova - PAGINA 3 Mantova

IL PERSONAGGIO

ALFIO PELLICCIONI Lo stratega della stagione del Mantova

Ê Ê Ê GIOIELLERIA

Zanichelli

Ê Ê Ê PiazzaÊ Vittoria,Ê 10 Ê Ê Ê CASTELLUCCHIOÊ (MN) Ê Ê Ê Tel.Ê 0376Ê 438245

rivenditoreÊ

denti aveva segnato trenta gol nali non ci è mai finito”. così. Quest’anno porteremo arriva il momento di cambiain categoria mentre quest’an- Quanto cambierà la rosa nella in ritiro 4 o 5 dei migliori ra- re”. no ha reso pochissimo”. prossima stagione? gazzi della Beretti. Sarà poi Il suo contratto con il MantoSe dovesse fare un podio dei “Abbiamo 14 giocatori sot- l’allenatore a valutare se siano va è di tre anni. Un progetto migliori giocatori del già pronti per la Prima a medio termine: quali pensa Mantova chi sceglierebDivisione”. possano essere le ambizioni be? Manuel Spinale. Il capi- della società? IN ATTESA “Sicuramente Floriano, tano resta o parte? “Proprio perché il progetto che ha fatto una sta“Penso che Spinale vada è sui tre anni, la mia idea è CHE LA SOCIETÀ gione straordinaria pur ringraziato pubblica- quella di un primo anno di CHIARISCA RUOLI, venendo da una categomente per tutto quello stabilizzazione in categoria, ria più bassa. Poi Festa OBIETTIVI che ha fatto, parliamo di un secondo per sistemare ciò che una volta subentraprofessionista esem- che non è andato, per alzare E BUDGET, IL DIRETTORE un to non è più uscito, ed plare e di un grande l’asticella nel terzo. Bisogna SPORTIVO PREPARA ha avuto un rendimento giocatore, ma per tutti però crescere con gradualità”. molto lineare. Infine diIL TERRENO rei Cardin che ha fatto PER un girone di ritorno molto al di sopra di LA PROSSIMA quanto mostrato nella STAGIONE prima parte di campionato”. E tra gli avversari chi l’ha colpita? “Sul mio taccuino ho segna- to contratto, per prima cosa Vorrei riproporre in evidenza il Alfio Pelliccioni to moltissimi atleti, ma per il bisogna vedere quanti reste- giro pizza, con uno slogan tipo momento non faccio nomi”. ranno. La base per il prossiDI ANREA MURARI nivano da categorie superiori Quanto è caldo il suo telefono mo anno è certamente questa, "A grande richiesta continuano hanno faticato tanto a calarsi in questi primi giorni di calcio a cui si aggiungeranno sei o tuttini mercoled“ il giro pizza" Il ritorno ad aprile dopo essere nella parte? mercato? sette giocatori nuovi”. stato sollevato dall’incarico e “Credo sia stata una conse- “Non è caldo: scotta”. Quando avremo notizie più ben evidenziato, lasciare anche sostituito con Pasquale Sensi- guenza della pressione che c’è Toto-allenatori. Dobbiamo fi- chiare? bile. Una vicenda che non ha stata sui ragazzi dopo l’ottimo darci dei nomi che girano sui “Io penso che l’unica urgen- la promozione sull'asporto, guastato i rapporti con Patron precampionato. La squadra ha giornali o potrebbero esserci za da affrontare sia la scelta grazie Lodi che lo ha voluto come dimostrato qualche difetto di delle sorprese? dell’allenatore. Poi sulla base prima pedina non solo per la personalità ed ha subito molto “Potrebbero anche esserci del- di quello si può lavorare con prossima stagione ma per i l’importanza della piazza e le le soprese. Qualcuno di cui si il nuovo tecnico sui giocatori prossimi tre anni. aspettative che si erano crea- era parlato è già saltato e ver- che ci sono già e sugli evenIn questi giorni lavora fre- te. Basta prendere ad esempio ranno fuori certamente altri tuali acquisti. Per i giocatori neticamente per preparare la un ragazzo come Niccolò Za- nomi. Magari alla fine verrà c’è tempo, senza un tecnico prossima stagione, nell’attesa netti che nei due anni prece- scelto qualcuno che sui gior- invece è impossibile impostare che si faccia chiarezza sull’as-TUTTI I MERCOLEDì SERA il mercato”. setto societario, sugli obiettivi Quanto si alzerà il livello quaGIRO PIZZA e, non da ultimo, sul budget a litativo del campionato nella PIZZA BIBITA SORBETTO E CAFFè sua disposizione. Nonostante prossima stagione? è gradita la prenotazione le voci di un passaggio di pre“Dipende, come livello di base sidenza si facciano sempre più si è già alzato. Però ci sono consistenti, dietro le quinte il anche squadre che vengono ASPORTO DS continuaPROMO a lavorare. dalla D e che faranno per il Pelliccioni, si aspettava che primo anno la C. Prevedo che OGNI 10 PIZZE con la rosa del Mantova fosse ci sarà un livellamento tra una così dura centrare l’obiettivo decina di formazioni verso 1 IN OMAGGIO promozione? l’alto e poi un gruppo di coda. “No, sinceramente mi aspet-porta-pizza! Mi aspetto un campionato + SPORTA tavo facessimo molto meglio”. spaccato in due”. I continui cambi tra panchina Cosa servirà per fare bene nelVALLALTA di Concordia s/Secchia e assetto dirigenziale possono la C unica? Tel 0535 40597 - Via la Pasquina aver influito negativamente “L’idea per affrontare bene sulla squadra? (dietro il Teatro - a fianco Parco Viani) un campionato senza trop“Sempre, quello succede pe pretese è quella di creare sempre. Quando si decide di un buon mix tra giocatori di cambiare e si rimette tutto esperienza e giovani freschi”. in discussione, bisogna sapeLa Beretti ha disputato un’otre che la cosa ha un impatto tima stagione: il vivaio può TUTTE LE SERE negativo sul rendimento della essere uno dei punti di forza Michele Lodi GNOCCO FRITTO E TIGELLE € 10 squadra”. del Mantova del futuro? potrebbe lasciare la presidenza Manuel Spinale Come mai giocatori che ve“Quello di sicuro: deve essere

BAR - PRIME COLAZIONI - PIZZERIA

10 MO 9/2014

NOVITA’ PIZZA AL METRO

MO 7/2014

BAR - PRIME COLAZIONI - PIZZERIA

A PERSONA, escluso bevande

RIAPERTURA GIARDINO ESTIVO

PROMO ASPORTO OGNI 10 PIZZE 1 IN OMAGGIO + SPORTA porta-pizza!

NOVITA’ PIZZA AL METRO

Tesori d'arte

VALLALTA di Concordia s/Secchia

g i Tel o i e0535 lleria lab r ala t oPasquina rio orafo 40597 - o Via (dietro il Teatro - a fianco Parco Viani)

SCONTI

BAR - PRIME COLAZIONI - PIZZERIA TUTTE LE SERE

GNOCCO FRITTO E TIGELLE € 10 A PERSONA, escluso bevande

PROMO ASPORTO OGNI 10 PIZZE 1 IN OMAGGIO + SPORTA porta-pizza!

NOVITA’ PIZZA AL METRO

VALLALTA di Concordia s/Secchia Tel 0535 40597 - Via la Pasquina (dietro il Teatro - a fianco Parco Viani)

GIOIELLI E OROLOGI

30%

Via Matteotti nr. 109 POGGIO RUSCO TEL. 0386 734118 tesorid.arte2010@libero.it


PAGINA 11

Mantova - PAGINA 4 -

PAGINA PRIMO 4PIANO

Mantova

FLUSSI TURISTICI: NUMERI ANCORA IN CRESCITA NEL MANTOVANO “TERRE DI MANTOVA”

Per la prima volta superate le 500 mila notti trascorse sul territorio

L’APP PER IL TURISTA 2.0

Buone notizie sul versante turismo, uno dei settori individuati da più parti come strategico per il rilancio della nostra economia. I numeri sui flussi del 2013, recentemente presentati dall’Osservatorio della provincia di Mantova, mostrano infatti che il settore continua a crescere, proseguendo il trend positivo che aveva segnato anche il 2012, nonostante i danni causati dal terremoto. Come sempre i dati da tenere d’occhio per fare un bilancio sono gli arrivi e le presenze. I primi indicano il numero di visitatori che sono transitati per la provincia, le seconde si riferiscono invece ai giorni di pernottamento. Nel 2013 gli arrivi di turisti sono cresciuti del 7,1%, e sono aumentate del 3,6% anche le presenze, fino a superare per la prima volta le 500.000 notti trascorse sul territorio: un risultato incoraggiante. Sono soprattutto gli stranieri a Mantova e provincia che con-

tribuiscono all’aumento sia degli arrivi (+12,4%) sia delle presenze (+9,2%). È confermato il trend di provenienza del turismo italiano, che resta di prossimità: 30,3% Lombar-

cato emergente (+25,3%), ma crescono significativamente anche i flussi provenienti da Spagna (+20%) e Austria (+31,2%). L’offerta ricettiva in provincia aumenta del

IL TURISMO IN CIFRE

+ 7,1% Arrivi +3,6% Presenze +12,4 % Arrivi di stranieri + 9,2 % Presenze di stranieri 73 milioni di euro: spesa turistica

per la Provincia di Mantova, la settima in Lombardia dia, che sale al 61%, sommata a Piemonte, Emilia Romagna e Veneto. Il primo mercato straniero per Mantova resta la Germania con il 26,4%, che insieme alla Francia raggiunge il 38%. Israele si conferma come mer-

Prenota le tue gligliate di carne

ANIMAL PARADISE

• Acquari e accessori pesci d’acqua dolce • acquari su misura manutenzione e allestimento • piccoli animali • Pappagalli di Giovannini Lorena e C. s.n.c. • mangimi per cani e gatti

• SalameGLMantovano IO MO LU PRO • Salsiccia e Pesto HE IC T A U Q C A E T PIAN COCORITE • Cotechino € 3,00 allevate a man • Pancetta e coppe o

Carne fresca di suini italiani

ORARIO DI APERTURA ESTIVO

Via Milazzo, 107/109 - S. Croce di Sermide (MN) 8.45-12.45 • 15.45-19.45 Tel. e Fax 0386 915261

V. Bertani, 40 - MANTOVA - Cell. 333.3260632 salumi.giovannini@libero.it www.salumigiovannini.it chiuso domenica e lunedì

2,4%, un dato riconducibile esclusivamente al comparto extralberghiero che cresce del 3,6%; cala invece l’offerta alberghiera del 2,1%. Dal 2009 l’andamento dell’offerta ricettiva registra un costante aumento dell’extral-

berghiero, fino a detenere nel 2013 il 54% del totale dei posti letto in provincia. Il TOC (tasso d’occupazione camere) generale del 2013 è in crescita rispetto ai due anni precedenti: 35,95% (48,52 % alberghiero e 26% extralberghiero). Nel quinquennio 2009-2013 l’andamento della domanda ha registrato una crescita in tutti i comparti: le strutture alberghiere a 4/5 stelle hanno raggiunto il TOC più significativo pari a 65,4% , anche se in diminuzione rispetto al 2012 (-5,1%). Secondo l’indagine della Banca d’Italia sulla spesa turistica, continua - per la provincia virgiliana - l’andamento in crescita della spesa, che si riporta sui valori del 2010, pari a 73 milioni di euro e colloca la provincia di Mantova al settimo posto in Lombardia e al primo posto tra le province del Sistema Turistico Po di Lombardia (Mantova, Cremona, Lodi, Pavia).

Cultura da vivere, natura da scoprire”: questo è il territorio mantovano, descritto nelle parole del claim che accompagna Terre di Mantova, il progetto voluto dalla Provincia di Mantova per consolidare la sua forte identità e rafforzare la sinergia tra imprese e istituzioni, valorizzare il potenziale turistico, economico, culturale e ambientale di una zona di altissimo pregio e coordinare la promozione turistica con le eccellenze locali. Cuore pulsante è l’applicazione gratuita, che porta lo stesso nome del progetto, Terre di Mantova - disponibile per Android e Mac OS X - che diventa lo strumento fondamentale per accompagnare i turisti nel territorio della provincia, seguendoli in ogni singolo passo: dalla pianificazione del viaggio prima della partenza, all’esplorazione del territorio durante le escursioni, sino alla condivisione social della propria esperienza. L’app Terre di Mantova propone alcuni itinerari turistici tematici. Scaricandola sarà possibile costruire itinerari e piani di viaggio personalizzati; esplorare le risorse del territorio attraverso mappe e descrizioni dettagliate, news ed eventi in evidenza; aree Preferiti in cui poter salvare i contenuti da consultare offline; atlante offline; percorsi ciclo turistici; diario di viaggio; realtà aumentata; condivisione social (Facebook e Twitter); cartoline personalizzate: tutto questo in un’applicazione totalmente dedicata al turista e a ogni sua esigenza, uno strumento fondamentale per accompagnarlo alla scoperta delle bellezze e delle moltissime attrazioni culturali della provincia mantovana.


Mantova - PAGINA 5 -

L’obiettivo è quello di stimolare i flussi nelle due direzioni, con particolare attenzione all’Italia meno conosciuta e le città d’arte minori: un orizzonte che sembra confezionato su misura per Mantova

il sindaco Sodano con il Turista per Caso Patrizio Roversi

ITALIA-RUSSIA: è L’ANNO DEL TURISMO INCROCIATO Italia e Russia hanno dichiarato il 2013-2014 l’Anno del Turismo Incrociato italo-russo, con l’obiettivo di aumentare i flussi turistici nelle due direzioni. L’Italia è il secondo Paese, dopo la Cina, e il primo Paese europeo con il quale la Russia promuove un Anno del Turismo. Per l’Italia l’Anno con la Russia è invece il primo Anno del Turismo italiano all’estero, a testimonianza dell’importanza del mercato russo per la nostra industria turistica. Il contributo del turismo al prodotto interno lordo dell’Italia ammonta a oltre 130 miliardi di euro (9% della produzione nazionale) e impiega 2,2 milioni di addetti (un lavoratore su dieci). Nel 2011 più di un miliardo di persone ha effettuato un viaggio all’este-

ro per turismo. Lo sviluppo del turismo internazionale sarà sempre più trainato dalle economie emergenti e dai Brics. L’Anno del Turismo con la Russia offre pertanto all’Italia una grande opportunità per realizzare il suo potenziale turistico e per promuovere il suo straordinario patrimonio storico e artistico, che costituisce un vantaggio competitivo forte e durevole. L’Italia è un “museo a cielo aperto” che, con 49 siti iscritti nella lista dell’UNESCO, ospita il più importante patrimonio culturale e artistico a livello mondiale, l’80% del quale è situato fuori dai grandi “magneti” del turismo italiano, Roma, Venezia, Firenze. Obiettivo dell’Anno del Turismo è far scoprire ai turisti russi l’ ”Italia scono-

sciuta”, meta ideale del turismo destagionalizzato, costituita dalle Regioni e dalle destinazioni meno note, dai siti Unesco e dai Borghi, dalle città d’arte minori che raccontano, non meno di Roma, Venezia e Firenze, secoli di storia, di cultura e di arte italiana e mondiale. L’Italia è inoltre in grado di proporre un’offerta turistica multisettoriale e “multisensoriale” capace di rispondere ai diversi interessi del turista russo: in occasione dell’Anno del Turismo verranno pertanto presentate proposte di viaggio diversificate, sia nei settori tradizionali come il turismo culturale, estivo ed invernale, sia per quelli più innovativi per il mercato russo, come il “wellness” e lo sport, l’enogastronomico, il cultura-

le-religioso, o ad alta specializzazione come il congressuale e il sanitario. Durante l’Anno del Turismo sarà inoltre avviata in Russia la promozione di itinerari turistici e culturali connessi all’Expo di Milano, che si aprirà il 1° maggio 2015. I russi amano già l’Italia: dal 2008 al 2012, il flusso di turisti russi ha registrato un aumento medio annuo del 25%, passando dai 438.000 visitatori del 2008, ai 793.000 del 2011, fino ad arrivare al record del milione di presenze nel 2012. L’aumento medio annuo è il doppio rispetto a quello del turismo cinese e brasiliano (rispettivamente 13% e 12%), collocando la Russia al primo posto nel mondo per incremento dei flussi turistici verso l’Italia. In termini assoluti il numero di turisti russi in Italia è tuttora ridotto rispetto a quello, ormai stabile, di viaggiatori provenienti dagli Stati Uniti d’America o dall’Europa Occidentale, ma il trend è in fortissimo aumento, considerata anche la crescita costante del turismo outbound russo. I russi sono turisti “di qualità”: nel 2012 l’indotto del turismo dalla Federazione Russa verso l’Italia è stato di 1 miliardo di euro (sui 36 miliardi spesi dai viaggiatori russi in tutto il mondo), passando dai 567 milioni di euro del 2008 all’1,2 miliardi di euro del 2012. Si tratta di un aumento di oltre il 20% annuo, che rappresenta il miglior risultato a livello mondiale, seguito – a distanza – dal 12,5% di aumento medio annuo della spesa complessiva dei turisti cinesi. Significativo è il dato della spesa pro-capite giornaliera dei viaggiatori russi in Italia, diminuita da 193 a 150 euro tra il 2011 e il 2012, ma che incrociata con l’aumento del numero dei turisti dimostra come l’Italia stia diventando una meta per la classe media russa e come

il bacino di provenienza dei flussi verso l’Italia si stia allargando. Obiettivo dell’Anno del Turismo sarà l’attrazione di viaggiatori russi dalle Regioni della Federazione con presentazioni e seminari per l’industria turistica, mostre fotografiche e iniziative cul-

turali itineranti. Secondo i dati della Banca d’Italia, al 31 agosto 2013 gli arrivi russi in Italia sono aumentati del 15% (782.000 rispetto ai 683.000 del 2012), mentre la spesa dei viaggiatori russi e’ cresciuta del 26%, superando i 940 milioni di euro.

CULTURA E SHOPPING

MANTOvA CI pROvA CON IL gIgANTE RUSSO

Si lavora sulla linea Mosca-Catullo, se il progetto andrà in porto verranno stanziati finanziamenti per 380 mila euro La Regione Lombardia ha indetto un bando per finanziare azioni che possano favorire il turismo. Mantova, con le sue tante potenzialità ancora non del tutto espresse, non vuole lasciarsi sfuggire l’occasione. Se il progetto dovesse andare in porto, infatti, il nostro territorio potrebbe contare su un finanziamento extra per il comparto turistico pari a 380mila euro, di cui 190mila finanziati dalla Regione. Per questo il primo passaggio necessario è stato fatto. La Giunta Comunale ha deliberato la partecipazione al bando e la proposta è stata presentata dal sindaco Sodano, coadiuvato dal dirigente Alberto Rosignoli e dalla coordinatrice della segreteria del sindaco Emanuela Medeghini ai direttori di Confcommercio, Confesercenti e Camera di Commercio. La novità più interessante è che il progetto si ripropone di intercettare il turismo russo, circa 200 mila persone ogni anno, che proviene da Mosca e atterra all’aeroporto Catullo di Villafranca. Per la città di Mantova i punti di forza della capacità di attrazione sono stati individuati nella cultura e nello shopping. “E’ la prima azione mirata - ha osservato Sodano - che viene rivolta ad un target turistico nuovo. Abbiamo tutte le carte in regola per far decollare questa iniziativa che punta sulla qualità”. Di fatto, questo gruppo sarà la cabina di regia che avrà il compito di elaborare il progetto condiviso dagli interlocutori che hanno presenziato. Nel mese di ottobre è in programma il secondo summit - dopo quello del marzo scorso - sui temi del commercio in centro storico e sarà l’occasione per presentare la proposta agli operatori del mondo del commercio.


PAGINA 6 Mantova

Mantova - PAGINA 6 Mantova

Una Rocca da valorizzare

agenzia Faccioli G. pratiche automobilistiche

Il Comune acquisirà Sparafucile a titolo gratuito

La Rocca di Sparafucile, uno dei più importanti monumenti di Mantova, sarà acquisita gratuitamente dal Comune di Mantova. Secondo la favola lirica in questa sede venne uccisa Gilda, la figlia di Rigoletto. La Rocca diventerà un punto di informazione e di servizio per i turisti, oltre che sede di eventi congressuali. L’antico presidio militare dei Gonzaga, che in precedenza era di proprietà dello Stato, sarà recuperato sulla base di un accordo siglato tra via Roma, Soprintendenza e Agenzia del Demanio. A fine giugno è prevista l’approvazione definitiva in consiglio comunale e la conclusione dell’iter amministrativo, dopo di che i locali verranno sistemati e attrezzati per accogliere gli uffici. La decisione di valorizzare l’edificio monumentale è stata annunciata dal sindaco Nicola Sodano e dall’assessore al Demanio Roberto Irpo mar-

sportello telematico dellÕ automobilista centro servizi motorizzazione sportello bollo auto - rinnovo patente Via A. Messedaglia, 279 VillAFrAncA Tel. 045.6301864

di proprietà comunale, affidati in gestione all’Ac Mantova, ai due ex atleti che hanno vestito la maglia biancorossa. L’esecutivo di via Roma ha anche deciso la riduzione della Tosap per le antenne di telefonia e il prelievo del fondo di riserva del Comune di 35 mila euro per far fronte alle spese di sorveglianza del Tribunale di via Poma. Via libera anche all’atto di indirizzo per l’edificazione al

palazzo te La Rocca di Sparafucile tedì 10 giugno nella riunione della Giunta che si è tenuta ai Garibaldini. Una giunta straordinaria che è proseguita nel pomeriggio con i dirigenti del Comune di Mantova e i consiglieri di maggioranza per met-

DOUBLE

cafè

tere a punto le strategie finali negli ultimi nove mesi di mandato prima delle elezioni del 2015. All’incontro con i giornalisti è stato anche reso noto che il campo Centrale e il Laterale Te sono stati intitolati a

due grandi del calcio mantovano scomparsi non molto tempo fa: Dante Micheli e Massimo Paccini. La giunta, su proposta dell’assessore allo Sport Enzo Tonghini, ha deliberato l’intitolazione dei due campi

l’allarme

Gioco d’azzaRdo: in tRe anni +450%

di Bonatti Stefania

HAPPY HOUR dal lunedì al venerdì dalle ore 18,00 sabato e domenica aperti fino alle 12,30 Via Diga Masetti, 24 - Mantova aperto dalle 7,00 alle 21,00 chiuso sabato e domenica pomeriggio

“Comune, Prefettura, Questura, Asl, Curia e Associazioni di volontariato in prima linea, anche a Mantova, per dire no al gioco d’azzardo patologico”. Lo ha sottolineato l’assessore al Territorio, Urbanistica e Difesa del suolo di Regione Lombardia Viviana Beccalossi, intervenendo allo Ster di Mantova per illustrare la Legge regionale contro le Ludopatie. “Secondo stime recenti - ha proseguito – nella provincia di Mantova ci sono 50.000 giocatori di cui 1.000 affetti da ludopatia. Secondo i dati della Camera di Commercio di Monza e della Brianza che ha messo a punto una panoramica nazionale sulle nuove attività legate al gioco, Mantova risulta essere la seconda città lombarda con un aumento delle sale gioco, in tre anni, del 450%”. “Segnali, questi - ha commentato l’assessore - che ci spronano ancora di più ad andare avanti con la nostra legge, che, giorno dopo giorno, si dimostra efficace”. Il caso simbolo dell’utilità della Legge regionale - ha precisato l’assessore - è proprio della zona. A Borgo Virgilio, infatti, è stata aperta l’ultima sala slot prima dell’attuazione della normativa regionale. Proprio da questo caso - ha concluso l’assessore Beccalossi - abbiamo deciso di intensificare la collaborazione con le Prefetture, le Forze dell’Ordine e l’ Anci, per combattere in modo sempre più efficace questa vera e propria emergenza sociale”.

014 News 2 CHI O PIÙ GI

SVOLG IME COMP NTO su ric ITI h del gen iesta itore

CRED ACQUAPARK

“L'estate è… un gioco da ragazzi" PERIODO

DAL 9 GIUGNO AL 12 SETTEMBRE (esclusa la settimana di ferragosto) TUTTI I GIORNI DAL LUNEDI' AL VENERDI'

RIVOLTO A BAMBINI DAI 5 AI 12 ANNI DOVE ACQUAPARK SAN GIORGIO Il servizio è garantito anche in caso di mal tempo presso l'oratorio della Parrocchia di San Giorgio

OPZIONI

Trincerone, per il parere della Giunta relativamente alle osservazioni al bici plan, per il progetto di sottopasso di Sparafucile che collegherà le ciclabili del parco periurbano, per l’estensione dell’acquedotto a Formigosa in via Magri e in via Masedari, per l’alienazione di 30 appartamenti del Comune di Mantova a favore delle famiglie alla ricerca della prima casa.

PART TIME 7,30 12,30 50 € a settimana FULL TIME 7,30 17,30 80 € a settimana (con possibilità di uscita pomeridiana alle 14,30 15,30 16,30 17,30) PASTO INCLUSO NEL PREZZO DEL FULL TIME

GESTIONE EQUIPE COMPOSTA DA PERSONALE QUALIFICATO ED ESPERTO ATTIVITA' GIORNATE PROGRAMMATE E ALTAMENTE STRUTTURATE CON

SCANSIONE PUNTUALE DEI TEMPI DEDICATI AL BAGNO IN PISCINA, AI TORNEI, AI GIOCHI DI SQUADRA.

ISCRIZIONE CONTATTARE IL NUMERO 347 0621027 sono già aperte le iscrizioni

La “tanGenziaLe” di caRLo Bonfà Presso l’Ala Napoleonica di Palazzo Te si inaugura sabato 14 giugno alle ore 11.30 la mostra “Tangenziale” dedicata a Carlo Bonfà. Dal 1968 al 1970 Carlo Bonfà si dedica a performances fondate su gesti minimali e a opere di studio e ricerca sul tema del corpo. Fra le prime mostre va annoverata quella del 1968 alla Galleria Ferrari di Verona. Espone, in quel periodo, anche a Como, Milano e Bologna. Partito da premesse vicine all’arte povera, lavora, nel 1977 alla sua “fase nera”, grafica, caratterizzata da mancanza di colore e volutamente inespressiva di Dov’è Pontormo?. Il dilemma tra rigore concettuale e afasia espressiva è risolto, negli anni Ottanta, dal ritorno alla pittura: il colore, elemento nuovo, pervade tutto lo spazio dei suoi interventi. Intorno al 1980 dissemina gli spazi espositivi di Trappole, emblematici e simbolici congegni allusivi all’impossibile gioco dell’arte. Nello stesso tempo opera una contaminazione linguistica con gli strumenti tecnologici della comunicazione. Individuato e criticamente apprezzato da Renato Barilli, dal 1984 fa parte del gruppo dei Nuovi-nuovi, nucleo di artisti emergenti che si muove tra tendenze “citazioniste” e recupero del colore e dell’emotività. Negli ultimi anni ripropone, attraverso installazioni, una versione ludico-concettuale dell’azione artistica. Orari: Lunedì (13-18); da Martedì a Giovedì (9-18); Domenica: (9-18); la biglietteria chiude alle 17. Venerdì e Sabato: 9-20; la biglietteria chiude alle 19. Biglietto unico Museo della Città + Museo Civico di Palazzo Te: intero 9 euro, ridotto 6 euro (oltre i 60 anni, gruppi minimo 20 persone), ridotto speciale 3 euro (dai 12 ai 18 anni e studenti universitari).

GARTE P

Tinteggiatura di Qualità

SIGNORINI GIOVANNI & MATTIA s.n.c.

Spatolati antichi Decorazioni varie Facciate a calce antica Cappotto esterno Cartongesso Via Brodolini, 109 - Marcaria (MN) GIOVANNI: 338.2570389 - MATTIA: 366.3943875


GRANDE PAGINA 8

Mantova - PAGINA 7 -

MANTOVA

Mantova

COSMETICI PROFESSIONALI

vendita al dettaglio con promo card all’ingrosso con sconti personalizzati

VISO - CORPO - CAPELLI Linea capelli - Linea estetica

Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN) - Tel.

e Fax 0376/631103 - cosmetici.prof@gmail.com

Arrivano le Vespe: come cambia la viabilità

Sabato 14 giugno modifiche su molte strade di Mantova e dintorni per i “World Days”

Migliaia di Vespisti, in rappresentanza di 31 Paesi e oltre 130 Vespa Club sono attesi a Mantova e provincia per i “Vespa World Days”, la più importante manifestazione mondiale di club dedicata alla passione e all’amore per Vespa. Punto d’incontro dell’evento sarà Piazza Virgiliana, nel cuore della città Mantova, dove sorgerà il Vespa Village, casa dei vespisti e cuore della manifestazione. Giornata clou è prevista sabato 14 giugno. Il Prefetto ha disposto alcune deviazioni stradali e chiusure di altre vie per consentire il passaggio del lungo corteo. Il percorso della carovana di vespisti all’andata si snoderà su Corso Giuseppe Garibaldi, Via Trieste, Lungolago Gonzaga, Via Legnago, S.P. ex S.S. 482 “Alto Polesana”, S.P. 33 “Roncoferraro-Ponte S. Benedetto”, S.P. ex S.S. n° 413 “Romana”. Al ritorno le strade interessate saranno la S.P. ex S.S. 413 “Romana”, la S.P. 33 “Roncoferraro-Ponte S. Benedetto”, la S.P. ex S.S. 482 “Alto Polesana”, la S.P. 30 “Mantova-Roncoferraro-Villimpenta” e la S.P. 28 “Circonvallazione Est Mantova”. Tutte le arterie stradali in-

teressante dal passaggio del raduno dei vespisti saranno chiuse al traffico anche per limitare le situazioni di pericolo. Le chiusure avverranno nelle due fasce temporali degli spostamenti dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 18 per il tempo necessario a garantire la sicurezza della manifestazione. Le strade chiuse saranno Corso Giuseppe Garibaldi, Via Trieste, Lungolago Gonzaga e via Legnago per l’intero tratto; Tangenziale Nord in prossimità dello svincolo per la S.P. ex S.S. n° 10 “Padana Inferiore”; S.P. ex S.S. n° 482 “Alto Polesana” dal Km 0+000 (Intersezione a rotatoria con S.P. ex S.S. 10 “Padana Inferiore” nel comune di Mantova) al Km 13+400 (intersezione con S.P. n° 33 “Roncoferraro-Ponte S. Benedetto” a Governolo frazione del comune di Roncoferraro); S.P. n° 33 “Roncoferraro-Ponte S. Benedetto” dall’intersezione a rotatoria con la S.P. ex S.S. n° 482 in località Governolo all’intersezione con la S.P. ex S.S. n° 413 “Romana” (comune di Bagnolo S. Vito); S.P. ex S.S. n° 413 “Romana” dall’intersezione con la S.P.

LEVATA

SICUREZZA: ARRIVANO 5 TELECAMERE La Giunta Comunale di Curtatone ha deliberato l’approvazione del progetto per la posa di cinque telecamere sul territorio. Quattro telecamere, di ultimissima generazione, in grado di leggere le targhe dei veicoli e di inviare le immagini alla centrale della Polizia Locale, saranno installate nei punti di accesso della frazione di Levata. “Manteniamo l’impegno preso con la cittadinanza durante l’ultima assemblea che si è svolta a Levata – ha spiegato il Sindaco Antonio Badolato – abbiamo deliberato l’avvio del progetto dopo l’approvazione del bilancio di previsione e l’attestazione della copertura finanziaria. I lavori di installazione avranno inizio tra la fine di giugno e l’inizio di luglio”. In particolare una telecamera sarà posizionata in via Levata, dopo il cimitero, un’altra in corrispondenza di Corte Edera, un’altra ancora in via Costituzione vicino alla Spolverin° 33 “Roncoferraro-Ponte S. Benedetto” (comune di Bagnolo S. Vito) all’intersezione con la S.P. ex S.S. n° 496 “Virgiliana” (comune di S. Benedetto Po); S.P. n° 30 “Mantova-Roncoferraro-Villimpenta” dall’intersezione a rotatoria con la S.P. ex S.S. n° 482 “Alto Polesana” all’intersezione a rotatoria con la S.P. n° 28 “Circonvallazione Est Mantova (via Brennero) nel comune di Mantova; S.P. n° 28 “Circonvallazione Est Mantova” dall’intersezione a rotatoria con la S.P. n° 30 “Mantova-RoncoferraroVillimpenta” all’intersezione con Piazzale Porta Cerese (nel comune di Mantova). L’accesso sarà consentito solo ai mezzi di soccorso.

BAGNOLO SAN VITO

APERTURE AL MUSEO DEL FIUME Sono state comunicate le apertura di giugno del Museo Diffuso del Fiume di Governolo. Grazie infatti ai volontari delle due proloco di Roncoferraro e di Bagnolo San Vito sarà possibile visitare anche in questo mese il manufatto idraulico denominato “Conca del Bertazzolo” ed il Museo del Fiume vero e proprio, con sede nel palazzo denominato “Casa dei Concari” sulla sponda sinistra del Mincio. Il Museo sarà visitabile nelle giornata di sabato 14, 21 e 28 giugno dalle 14.30 alle 18 e nelle giornate di domenica 15,22 e 29 giugno dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18. In occasione della “Sagra dello Struzzo” di Governolo, il Museo rimarrà aperto anche la sera del 21 giugno dalle 20.30 alle 23.30. Biglietto d’ingresso (senza guida) 2 euro. Si accettano prenotazioni per gruppi e scolaresche durante la settimana e fuori dagli orari di apertura programmati. Su prenotazione è disponibile un servizio di guida, che include la visita alla Conca del Bertazzolo. Info: 340.8806468.

na e l’ultima subito dopo via Poma, che rappresenta un’altra strada di accesso a Levata percorsa da chi proviene dal quartiere Magri del Comune di Borgo Virgilio. Il valore dell’operazione per il Comune di Curtatone ammonta a 50mila euro, che comprendono i costi per l’acquisto delle telecamere, ai quali devono essere sommati i 7.200 euro relativi alle opere accessorie. Le quattro telecamere sono dello stesso tipo di quelle che saranno posizionate a Montanara, Eremo e Boschetto. Una quinta telecamera, dotata anche’essa di una tecnologia moderna, sarà sistemata in via Eremo. Ciò consentirà di completare il sistema di blindatura delle varie frazioni e di monitorare un’altra via di accesso a Eremo e Montanara. Nonostante l’Amministrazione abbia reperito le risorse per realizzare l’intervento, il Comune invierà una richiesta di partecipazione ai cofinanziamenti previsti dai bandi della Regione Lombardia che mettono a disposizione fondi per progetti legati alla sicurezza in vista di Expo 2015.

TAGLIANDO PER GLI ANNUNCI Via Acerbi, 10/12 - Mantova Tel. 0376 36.76.22 - Fax 0376 31.01.07 E-mail: reportersegreteria@reportermantova.it

DATI PER FATTURAZIONE ANNUNCI A PAGAMENTO Nome cognome e indirizzo Codice fiscale N° USCITE

RUBRICA

Gli annunci gratuiti rimangono in pubblicazione 4 uscite


PAGINA ALTO M12ANTOVANO

Mantova - PAGINA 8 Mantova

Gastronomia - Rosticceria

Antica Gastronomia Da Emilio dal 1979

Le nostre specialitˆ : TORTELLO AMARO - Tortello di zucca - Tortelli ricotta e spinaci Tortelli Ciliegia - Agnoli - Pesce di mare - Paella Grigliate di pesce alla brace - Pizze tradizionali (consegne a domicilio)

PIAZZA MAZZINI, 6 - CASTEL GOFFREDO (MN) TEL. 0376.770152 - CELL. 347 6238204

CHIUSO DOMENICA E LUNEDí

Una nuova sede per l’Avis di Goito

VALEGGIO SUL MINCIO

SILVIA NICOLIS MADRINA DEL “NODO D’AMORE 2014”

Firmata la convenzione per l’affido della struttura di strada Pedagno E’ stata firmata nella mattina di sabato 7 giugno la convenzione tra il Comune di Goito e la sezione Avis locale per la concessione, in uso gratuito, di parte di un immobile che diverrà la nuova sede dell’associazione. Si tratta di un’ampia struttura, posta in strada Pedagno che, fino ad oggi, ospitava gli uffici di Sicam, società che come noto si occupa dell’erogazione del servizio idrico in svariati comuni

dell’alto mantovano. A seguito del riordino delle sezioni Avis recentemente operato, quella goitese, già punto di raccolta aggregato, ha visto crescere esponenzialmente le sezioni provinciali raggruppate sotto la propria egida. Pur mantenendo un’autonomia formale, le Avis di Pozzolo, Marengo, Marmirolo, Malavicina, Roverbella, Soave di Porto Mantovano, Volta Mantovana, Rivalta, Rodigo,

La firma della convenzione

VOLTA MANTOVANA

Gazoldo degli Ippoliti e Solarolo faranno riferimento a Goito e tutte le donazioni dei loro associati verranno raccolte nella nuova sede. “Si tratta di un’operazione della quale andiamo fieri – ha commentato il sindaco di Goito Pietro Marcazzan - un progetto gratificante sia per l’amministrazione, perché si recupera uno stabile che viene messo a disposizione della comunità con una destinazione nobile e di interesse sociale, sia per la nostra Avis locale che vede riconosciuto quanto di buono ha fatto in passato e diviene una delle realtà più importanti del territorio, con un bacino di circa 1800 donatori”. “Quella che il comune cede all’Avis – ha spiegato Mario Cancellieri, assessore alle politiche sociali - è una struttura sul cui recupero ci siamo interrogati più volte. Originariamente, il sindaco avrebbe voluto destinarla alla scuola di musica, che andrà, invece, a occupare l’attuale sede Avis nel centro cittadino, non più a norma secondo la normativa regionale.

Ribadisco la nostra soddisfazione per un’operazione importante per l’intera comunità”. “Oggi per noi è una giornata importantissima – ha commentato il presidente Avis Goito Massimiliano Saracino oserei dire storica, perché dietro questa firma c’è molto di più di un rituale simbolico. Si apre infatti un nuovo percorso, non soltanto per Goito ma per l’Avis provinciale. A seguito degli accorpamenti previsti, dalle attuali ventisette sezioni, infatti, si passerà a undici e, per motivi geografici, Goito resterà come punto di raccolta, assorbendo altri donatori e passando da 400 a 1800. Il nostro lavoro diverrà molto impegnativo e, altrettanto, gratificante”. “Volevo, inoltre, ringraziare il comune di Goito per l’impegno profuso al fine di realizzare questo progetto – ha concluso Saracino- Sisam per averci concesso parte della struttura, i dipendenti comunali per la professionalità dimostrata e gli assessori Cancellieri e Bussacchetti, con i quali, in questi mesi, mi sono maggiormente interfacciato”.

APICOLTURA SG di Schiavon Gianluigi

MARCARIA (MN) CASATICO (MN) - Via Tartaro, 24 Tel. e fax 0376.950194

Cell. 331.3886352 apicolturasg@alice-it

Miele italiano I PRODOTTI DELL’ALVEARE

• miele • polline • propoli • • pappa reale • cera • dalla natura con dolcezza

Il “Nodo d’amore” è il nome di una eccellenza gastronomica del nostro Paese, il famoso “tortellino” di Valeggio sul Mincio che ogni anno porta nello splendido borgo medioevale migliaia di turisti da tutto il mondo. Ma Nodo d’amore stigmatizza anche il legame con il territorio, un legame che ogni anno viene riconfermato da istituzioni, imprenditori, operatori del turismo e del

PIUBEGA

IMU: COME E QUANDO PAGARLA?

VERSO IL CONVIVIUM VOLUPTATIS

L’incertezza permanente sui trasferimenti statali a favore del Comune di Piubega, indurrà l’Amministrazione Comunale a deliberare il Bilancio di Previsione per l’anno 2014 in prossimità della scadenza ora fissata per il 31 luglio 2014. Il Comune ritiene utile fornire indicazioni ai cittadini per il pagamento delle imposte e tasse in vista della scadenza del 16 giugno, in attesa delle decisioni che verranno prese dall’Amministrazione in sede di approvazione del Bilancio. Per quanto riguarda l’Imu si dovrà provvedere entro il 16 giugno al pagamento in acconto (50%) con modello F24, indicando il Codice Ente G717 nella misura delle aliquote già deliberate per l’anno 2013. Sono previste detrazioni. Sono esenti l’abitazione principale con le relative pertinenze (una sola per ogni categoria C/2, C/6, C/7) ed i fabbricati assimilati all’abitazione principale ex lege o per regolamento (esclusi i fabbricati classificati nelle categorie catastali A/1, A/8, A/9 “abitazioni di lusso”) e i fabbricati rurali strumentali.

Il 27-28-29 giugno si svolgerà l’ormai celebre Convivium Voluptatis, la festa rinascimentale di Volta Mantovana che allieterà i giardini cinquecenteschi di Palazzo Gonzaga con spettacoli e fuochi, banchetti e taverne, giullari e armigeri, combattimenti e giochi. Si inizia venerdì 27 con il grande banchetto-spettacolo, (su prenotazione) quest’anno intitolato “Il giardino incantato” e dedicato alle creature fantastiche, alla flora e alla fauna dei bestiari e dei racconti medievali. Si prosegue poi il 28 sera e il 29 dal pomeriggio con le giornate di festa ispirate al rinascimento: nei freschi giardini potrete assistere a spettacoli teatrali, incontrare giullari, saltimbanchi e cartomanti, potrete vedere creature fatate e prodi armigeri, scoprire arti antiche e fermarvi nella taverna dove si potranno gustare piatti tipici e ottima birra. Sul sito sono già aperte le prenotazioni online , che vi permetteranno di ottenere i biglietti per la cena a prezzo scontato. Seguite tutte le news e gli aggiornamenti su www.conviviovolta.it.

APICOLTURA

Silvia Nicolis

commercio, associazioni e, ovviamente, semplici cittadini che orgogliosamente rivendicano le loro radici e la loro appartenenza a questa terra bellissima e generosa. Silvia Nicolis, Presidente del Museo Nicolis di Villafranca, premiata lo scorso anno come imprenditrice che ha fatto della promozione culturale e turistica il cuore della sua attività, commenta con orgoglio il ruolo di Madrina dell’edizione 2014: “Sono felice di questo ruolo e di ricevere il magnifico anello che unisce le due anime della manifestazione, la realtà e la fantasia. Ho sempre partecipato a questa iniziativa e sono stata molto onorata del riconoscimento ricevuto lo scorso anno. Sono convinta che la valorizzazione del proprio territorio sia una responsabilità non solo delle istituzioni che a questo sono preposte, ma anche di tutti coloro che ci vivono e ci lavorano. E’ un compito che cerco di assolvere sia nell’ambito degli incarichi che ricopro in Confindustria, CCIAA e Federturismo ma, soprattutto, come Presidente del Museo Nicolis che oggi rappresenta uno dei poli culturali e di intrattenimento più conosciuti del territorio”.

FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO 393

9895218 - 340 7215235

V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)

TRASLOCHI SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI • Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI

Servizio di falegnameria


PAGINA OgliO 12 PO

Mantova - PAGINA 9 Mantova

CONFCOMMERCIO VIADANA: RINNOVATI PRESIDENZA E CONSIGLIO DIRETTIVO Passaggio di consegne da Ercole Montanari alla nuova presidente Giuliana Morini

Ercole Montanari

casalmaggiore

Rinnovo per la sezione di Viadana di Confcommercio Mantova: la presidenza passa da Ercole Montanari a Giuliana Morini. Suo vice sarà Gilberto Rovesti. Il nuovo Consiglio Direttivo è così formato: Giuliana Morini (presidente, Le Griffes Sas), Gilberto Rovesti (vicepresidente, Tabaccheria Manzoni), Ercole Montanari (Immobiliare Viadanese), Gabriele Ruberti (ristorante pizzeria Il Teatrino), Ornella Campanini (Albero della Natura), Guido Maffini (Dolcesalato), Emanuela Medali (Locanda Al Ginnasio), Luciana Cipriani (Bar Lu e Giò). A decidere delle nuove cariche è stata l’assemblea dei commercianti viadanesi che si è riunita ieri sera presso il Consorzio

Progress&Competition. Al centro dell’incontro in cui è avvenuto il rinnovo dei vertici anche le problematiche del commercio viadanese, a partire dalla viabilità: l’accento è andato in particolare all’introduzione della ZTL in piazza Matteotti, piazza Manzoni e in via Verdi, giudicata dai commercianti un fallimento. Gli esercenti chiedono la riapertura di via Verdi e una maggior vigilanza per garantire il rispetto delle regole da parte di tutti ed evitare una guerra tra colleghi. Tra gli obiettivi cui lavorerà il nuovo direttivo c’è anche quello di favorire la coesione all’interno della categoria, puntando in particolare all’organizzazione di eventi in collaborazione con la Pro Loco.

in breve SAN MATTEO D/C 14 E 15 GIUGNO DALLE ORE 16 ALLE ORE 20 Presso i locali della biblioteca saranno allestite due mostre: – “SAN MATTEO PER ME” (mostra fotografica). – MOSTRA DEI MANIFESTI DELLE ATTIVITA’ SVOLTE DALL ’ASSOCIAZIONE (2004-2014). Durante l’apertura delle mostre sarà allestito l’angolo del Bookcrossing e sarà possibile ritirare il segnalibro celebrativo della manifestazione. DOMENICA 15 GIUGNO ALLE ORE 18.00 Consegna attestati di partecipazione per i tutti i fotografi che hanno aderito alla manifestazione.

L’esponente della Lega Nord e vice presidente della provincia di Cremona è passato al ballottaggio sul rivale Silla per soli 51 voti

FILIPPO BONGIOVANNI è IL NuOVO SINDACO Sfida al fotofinish al ballottaggio e risultato a sorpresa. Non sarà facile per i due sfidanti dimenticare il palpitante testa a testa che ha caratterizzato il secondo turno delle elezioni amministrative che li ha separati di soli 51 voti, che però fanno tutta la differenza del mondo. Filippo Bongiovanni infatti è il nuovo sindaco di Casalmag-

giore in virtù del 50,42 % dei voti ottenuti contro il 49,58% raggiunto dal sindaco uscente Claudio Silla. La guida del comune passa così dal centrosinistra al centrodestra, non a caso nelle prime battute dopo l’esito del voto Bongiovanni ha parlato di “aria fresca dopo trent’anni”. Ma chi è il nuovo sindaco di

bozzolo

Venerdì 13 giugno alle 21

Casalmaggiore? Filippo Bongiovanni, 34 anni, laureato in giurisprudenza e abilitato alla professione di avvocato, è dal 2009 assessore provinciale e dal 2013 vice presidente della provincia di Cremona. A Casalmaggiore era capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale ed è stato componente del consiglio direttivo dell’Anci Lombardia.

Filippo Bongiovanni

MONS. BREGANTINI PRESENTA DON PRIMO MAZZOLARI Monsignor Giancarlo Maria Bregantini presenta il libro di Don Bruno Bignami “Don Primo Mazzolari Parroco d’Italia”. L’iniziativa di terrà presso il salone dell’Oratorio di Bozzolo venerdì 13 giugno alle ore 21. Nell’Italia del primo Novecento don Mazzolari decide di non ritirarsi all’ombra del campanile di Bozzolo, nella bassa padana, ma di partecipare con convinzione al travaglio storico del Paese: lo si vede soldato e cappellano militare nel primo conflitto, sempre nel vivo del dibattito culturale, da subito antifascista, resistente fino alla fine, sostenitore delle istanze della pace, costruttore di riconciliazione in diverse piazze italiane, saggista, promotore del dialogo tra differenti anime della società. La sua voce inconfondibile percorre tutto lo stivale raggiungendo le isole

della Sicilia e della Sardegna e negli anni Cinquanta un fiume di persone giunge da ogni parte alla canonica di Bozzolo per ascoltare la parola dell’arciprete o accostarsi alla geografia di epistolari provenienti dai luoghi più sperduti. La biografia scritta da Bruno Bignami si propone di mettere in dialogo i diversi mondi che hanno segnato il ministero sacerdotale di don Primo: il servizio alla parrocchia, con gli eventi più importanti, e l’impegno «oltre la parrocchia» per una pastorale missionaria e una testimonianza coraggiosa ispirata al convincimento che «i destini del mondo si maturano in periferia». I borghi della bassa padana sono sicuramente periferie dell’Italia novecentesca, ma non sono diventate prigioni del pensiero e dell’anima perché ogni luogo può essere finestra sul mondo se è capace di rigenerare amore e passione per la vita umana.

DOSOLO X EDIZIONE FESTA DEL PESCEGATTO Nei weekend 20-21-22-27-28-29 Giugno Potrete gustare varie fritture di pesce dal pescegatto nostrano, sarde fritte, frittura di calamari gnocco fritto con salumi, spalla cotta di secondo con polenta, ed altro ancora tutte le sere saranno accompagnate da musica dal vivo, spazio giovani. Lo stand gastronomico è al coperto con possibilità di prenotazione tavoli. Parte del ricavato andrà in beneficenza. 15°ED. DELLA FESTA DEL LUARTIS E’ incorso la 15° edizione della ormai nota festa che prevede cultura e gastronomia sulle rive del fiume Oglio. In particolare si evidenzia l’ultima tappa della festa che avverrà a Commessaggio SABATO 14 GIUGNO alle ore 19.30. Cena sotto le stelle al Torrazzo con prodotti bio della comunità Slow Food dell’Oglio Po.

CENTRO REVISIONI E ASSISTENZA ORARIO CONTINUATO

DALLE 06,00 alle 21,00* Concessionaria

Renault - Dacia

VIA STATALE NORD, 16 - MIRANDOLA - TEL. 0535 665741 * DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ - SABATO DALLE 8,00 ALLE 12,00


Mantova - PAGINA 10 -

O ltrepò Mantova

“DALLE NOSTRE RADICI LA BASE PER UN FUTURO MIGLIORE”

noleggio auto e pullman con conducente

noleggio auto e pullman con conducente

info@diegoviaggi.it - 340.4153272 V. Garibaldi, 9 - Villa Poma (MN)

Ventesima edizione a Motteggiana della manifestazione dedicata a Giovanna Daffini

info@diegoviaggi.it - 340.4153272 V. Garibaldi, 9 - Villa Poma (MN)

oltrepò mantovano

“Il Sistema Parchi Oltrepò all’esame europeo” Il valutatore di europarc federation in visita per tre giorni

Il tavolo dei relatori Di Nicola aNtoNietti Riscoprire le radici per costruire un futuro migliore: la solita storia del guardare indietro per vedere meglio avanti è piena di verità e a Motteggiana, lo sanno da ormai vent’anni, ovvero da quanto nacque l’iniziativa “Il Giorno di Giovanna”. L’evento, nato per ricordare la cantante folk Giovanna Daffini, unisce momenti musicali ad altri di riflessione su un genere particolare ma che non conosce crisi nella curiosità e nella ricerca del pubblico e dei musicisti: quest’anno il convegno ha celebrato il centenario della

quistello

cantante nata a Villa Saviola e poi “emigrata” a Gualtieri. Nel convegno introdotto dal sindaco di Motteggiana e vicepresidente del Consorzio Oltrepò Mantovano Fabrizio Nosari e dal vicepresidente della Provincia di Mantova Francesca Zaltieri, e presentato dal cantastorie – e ideatore, venti anni fa, della manifestazione – Wainer Mazza, sono intervenuti il consulente scientifico dell’Archivio Daffini Gian Paolo Borghi, gli studiosi di canto popolare Claudio Piccoli e Tiziana Oppizzi, l’ex-chitarrista dei CCCP Massimo Zamboni, il cantante popolare Gastone Pietrucci e il coordinatore

del Concorso “Radici/Roots” Diego Devincenzi. Come ogni edizione de “Il Giorno di Giovanna”, sono stati premiati anche i cantastorie che si sono aggiudicati i premi previsti dal Concorso “Giovanna Daffini”. Il Trofeo “Giovanna Daffini” è stato assegnato alla cantastorie siciliana Giada Salerno (“Ciatuzza”) che ha presentato un testo di Francesco Giuffrida dedicato alla memoria di Peppino Impastato. Il secondo premio è stato attribuito agli spezzini Valentina Pira e Andrea Belmonte (testo “L’angelo del pane”) e il terzo al mantovano Michele Mari, con il testo dialettale “North Count-

Trent’anni di attività per Claudia Mazzola, spettacolo

KALEIDA MOVE ARTS, PERCHÉ LA DANZA È PASSIONE A Quistello la passione della musica passa di generazione in generazione: è bellissimo ed è quasi scontato pensarlo quando si prende in considerazione l’attività della scuola di danza “Kaleida Move Arts”, impegnata sabato 14 giugno – a partire dalle 21.15 nel Palasport di Via Allende – nello spettacolo di chiusura dell’anno scolastico 2013-14, che segna anche i trenta anni di attività della responsabile della scuola, Claudia Mazzola. Allieva di Vanna Mantovani che fondò la scuola, Claudia è subentrata alla sua mae-

ry Blues”. Due premi speciali, istituiti in occasione del centenario della nascita della folk singer mantovana, sono stati assegnati a Francesca Prestia e Roberta Pestalozza: “Questa edizione de “Il Giorno di Giovanna – ha dichiarato Fabrizio Nosari – ci lascia in eredità un concorso che proseguirà nel tempo, perché ormai famosissimo, più a livello nazionale che locale. Il nostro territorio ha molto da dire sul piano culturale e non solo, e con questo concorso vogliamo portare avanti le nostre radici: solo ricordandole nel modo adeguato possiamo pensare ad un futuro migliore.”

stra nel 1984 e da allora ha iniziato un’attività che punta alla valorizzazione della danza classica, intesa sia come esercizio sia fisico che mentale che, soprattutto, come arte allo stato puro, e al contempo come esaltazione del lavoro fatto dalle allieve: “Una delle cose più belle che sto vivendo – ci ha detto Claudia - è vedere le mie prime allieve, ormai diventate mamme, che portano le loro figlie alla mia scuola. Viviamo in un mondo dove si stanno perdendo la passione e l’amore per ciò in cui si crede o si dovrebbe cre-

dere; io, nel mio piccolo, cerco di fare passare il messaggio che la passione è il motore che muove tutta la nostra vita.” “Kaleida Move Arts”, nello spettacolo di sabato – che sarà presentato dalla Presidente della Pro Loco di Quistello Roberta Longhi e che sarà incentrato sul tema dell’amore come “diamante dalle mille sfaccettature” – si spazierà da Strauss al musical, dalla classica alle forme più moderne di danza. Ma tutto, come sempre, all’insegna di una passione che dura da trent’anni. (nic)

s.n.c. VENDITA ED ASSISTENZA QUALIFICATA

SPECIALE GIARDINAGGIO

Carrelli e carriole per irrorazione, trattamento, disinfestazione zanzare

Ventilatori industriali

San Benedetto Po (MN) - Via Dell'Artigianato, 7 Tel./Fax 0376 615540 - www.idropo.it

Si è svolta in questi giorni la visita di verifica per il rinnovo della Carta Europea del Sistema Parchi dell’Oltrepò Mantovano. Il valutatore designato da Europarc Federation, il portoghese Paulo Castro, nei tre giorni di permanenza nell’Oltrepò mantovano ha effettuato un intenso programma di visite a strutture e incontri con attori privati e istituzionali coinvolti nell’attuazione della Strategia per il turismo sostenibile del Sistema parchi. Il Sistema Parchi dell’Oltrepò Mantovano, infatti, è l’unica delle quattro realtà lombarde ad avere ottenuto la certificazione della Carta Europea nel 2009 (le altre furono il Parco Adamello, il Parco Alto Garda bresciano e la Comunità montana Alpi Lepontine), che intende rinnovarla per il quinquennio 2014-18. La Carta, è il riferimento obbligatorio della politica turistica dei parchi dell’Unione Europea e premia quei territori che definiscono, e si impegnano a realizzare, una strategia di sviluppo che “soddisfi le esigenze attuali dei turisti e delle regioni di accoglienza, tutelando nel

contempo e migliorando le prospettive per il futuro, integrando la gestione di tutte le risorse in modo tale che le esigenze economiche, sociali ed estetiche possano essere soddisfatte, mantenendo allo stesso tempo l’integrità culturale, i processi ecologici essenziali, la diversità biologica e i sistemi viventi”. Durante il suo fitto programma, Paulo Castro ha potuto verificare il grado di attuazione del Piano d’azione turistica del quinquennio 2009-13 e la sussistenza di condizioni favorevoli alla realizzazione della strategia turistica che il Sistema parchi ha rilanciato per il 2014-18. (nic)


PAGINA 11

Mantova - PAGINA 11 Mantova

Oltrepò

Ristorante La Rosa dei Venti OSTIGLIA-TREVISO: C’È L’INTESA PER LA CICLABILE

Cucina Tipica Sarda e Mantovana • Pesce di Mare Terrazza all'aperto

MENÙ ESTIVO: paella e zuppa di pesce alla catalana (venerdì - sabato e domenica)

Via Cavo, 1 - Carbonara di Po (MN) - Tel. 0386 41873

Cell. 338 9643360 - rosadeiventicarbonara@gmail.it

Firma congiunta dei due primi cittadini per un completo recupero dell’ex-linea ferroviaria Di Nicola aNtoNietti OSTIGLIA/TREVISO – Come linea ferroviaria ha avuto una storia breve e alquanto tormentata, ma come pista ciclabile potrebbe rappresentare qualcosa di nuovo e importante per un territorio che abbraccia l’estremo lembo orientale della nostra provincia e buona parte del Veneto: è la Ostiglia-Treviso,per la quale, nei giorni scorsi, c’è stata la firma di una “lettera d’intenti”, sottoscritta da Valerio Primavori, sindaco della cittadina di Cornelio e di Giovanni Manildo, primo cittadino di Treviso. La firma dell’intesa, avvenuta di fronte alla storica Porta Santi Quaranta del capoluogo trevigiano, c’è il grande impegno a completare la riqualificazione del tratto ferroviario Ostiglia-Treviso, ormai dismesso ma che è stato trasformato, per un ampio tratto, in una pista ciclopedonale, e anche, in senso lato, la volontà di valorizzare la cosiddet-

revere Il concorso “Radici/Roots” prolunga fino a settembre il termine per le iscrizioni e celebra il folk mantovano e non solo con una serata molto speciale: sul palco del Teatro Sociale del comune rivierasco si sono alteranti alcuni nomi emergenti del canto popolare mantovano, e artisti con molti anni di esperienza alle spalle. Hanno aperto la serata i “Musicanti dla Basa” – per l’occasione in versione “duo fisarmonicaocarina” – con una carrellata “a volo d’angelo” sulla musica melodica della bassa padana

La stretta di mano tra i sindaci Primavori e Manildo ta “mobilità lenta”, oltre che il reciproco e a questo punto comune patrimonio naturalistico, culturale, paesaggistico, turistico ed enogastronomico: “Credo che l’assoluta modernità dell’obiettivo – ha spiegato il sindaco di Treviso, Giovanni Manildo – meriti da parte nostra un forte messaggio da concretizzarsi attraverso uno sforzo di “rete verde”

che dia nuova vivibilità alle nostre popolazioni”. La Ostiglia-Treviso, pensata agli inizi del XX secolo, per dislocare velocemente le truppe in caso di guerra contro l’Impero Austro-Ungarico ebbe proprio nelle due guerre mondiali la causa, prima dei ritardi nella sua realizzazione (il primo tratto fu posato solo nel 1925) e poi della sua fine

(anche se l’ultima tratta ancora esistente venne soppressa solo nel 1987): il tratto che collegava Ostiglia a Legnago resistette, con alterne fortune, dal 1934 al 1965 per poi seguire la sorte di tutta la linea, prima della riscoperta avvenuta negli anni duemila con la progettazione della ciclabile: “Con questo impegno – ha dichiarato Valerio Primavori – apriamo la strada a opportunità di riutilizzo del tratto della dismessa ferrovia, adattandolo alle nuove esigenze di persone attente alla salute, al benessere fisico, alla sana alimentazione, all’ambiente e al rispetto delle culture e tradizioni.” La ciclabile si estende per centoventidue chilometri. Il tratto di Ostiglia, di appena quattro chilometri, è però ancora incompleto in quanto proprietà di RFI, e cade su un terreno industriale di proprietà privata: e in questa direzione va letto l’impegno del sindaco ostigliese a portare a termine l’opera.

sermide

UN MUSEO DELLA CIPOLLA? A SERMIDE SI PUÒ Iniziativa del Consorzio Agrituristico Mantovano inaugurata domenica scorsa Con l’inaugurazione del museo della cipolla, il Consorzio Agrituristico Mantovano amplia la propria proposta di riscoperta dei sapori e delle tradizioni tipiche del territorio, dopo il Museo del Salam Casalìn della famiglia Mezza e quello delle erbe in campo di Felonica. Il progetto museale è stato curato all’interno delle iniziative realizzate nell’ambito del Distretto Culturale Dominus promosso da Fondazione Cariplo e patrocinato dal Comune di Sermide e di Felonica. Corte Gardinala conserva le ultime sementi della preziosa dorata di Sermide, ed ha il compito di reintrodurre una coltura ormai scomparsa: è stato dunque naturale scegliere questo agriturismo come sede del museo, che nasce anche dalla volontà di arricchire l’offerta turistica del territorio

dell’Oltrepò Mantovano con uno spazio nel quale il pubblico possa riscoprire tradizioni che appartengono profondamente alla nostra società rurale e conoscenze popolari che vanno valorizzate e conservate. Il Museo della cipolla di Sermide rappresenta un altro tassello che il Consorzio agrituristico mantovano aggiunge alle tante iniziative di valorizzazione, di custodia e di promozione della cultura rurale ampliando le attrattive turistiche del nostro territorio. Alla presentazione del nuovo museo, oltre al proprietario di Corte Gardinala Tarcisio Bettoni, e ai curatori del progetto museale Anastasia Malacarne e Davide Longfils, hanno presenziato anche il sindaco di Sermide Paolo Calzolari e il presidente della Provincia Alessandro Pastacci. (nic)

Con “Radici/Roots” a Revere spazio ad alcuni dei più importanti interpreti

IL FOLK MANTOVANO: UNA REALTÀ TUTTA DA SCOPRIRE dalle origini agli anni cinquanta; successivamente sono saliti sul palco Cristina Moretti e Omar Casoni, quindi è stata la volta di Wainer Mazza – anche in veste di conduttore della serata – Ornella Fiorini e, in chiusura di serata, la catanzarese Francesca Prestia, insignita quest’anno del premio speciale “Giovanna Daffini” in

occasione del centenario della nascita dell’artista. E proprio all’iniziativa “Il Giorno di Giovanna”, da vent’anni organizzata a Motteggiana, è legato il concorso “Radici/Roots”: evento scaturito da “Ascoltare il Territorio” (azione inserita nel Progetto Emblematico “Il Sesto Senso”, a sua volta facente parte de “Il segno mantovano”,

finanziato da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia, ente capofila la Provincia di Mantova), il concorso è aperto a tutte le realtà musicali del territorio, suddivise secondo cinque categorie (bande; cori; solisti e gruppi; cantanti lirici e musicisti classici, gruppi e classi degli Istituti Comprensivi); ognuno dei partecipanti dovrà registrare, in formato digitale, due brani di tradizione popolare (o del repertorio della stessa Daffini), facendo pervenire il tutto al Comune di Motteggiana. (nic)

assistenza tecnica manutenzione caldaie a gas

Via C. Battisti, 79 - QUISTELLO (MN) Tel. 0376.618969 - 347.5706571

S.r.l. • Produzione di serramenti in legno marcati CE • Produzione di serramenti in legno/allumino • Porte blindate Bauxt • Porte interne Gd Dorigo • Serramenti in Pvc

PRATICHE per DETRAZIONE del 65% SHOW ROOM con oltre 70 MODELLI DI PORTE ESPOSTE Via A. Brennero, 146/B - Poggio Rusco (MN) Tel. 0386 733087 - salvadoriserramenti@email.it

CARRELLI ELEVATORI DIESEL, BENZINA ED ELETTRICI TRANSPALLET

CARRELLI ELEVATORI USATI DI TUTTE LE PORTATE

NOLEGGIO E VENDITA Via Lombardia, 11/A-B - SUZZARA (MN) Tel. 0376 533977 - Fax 0376 521760 www.comeselevatori.com - comeselevatori@tin.it


PAGINA Sport 12

Mantova - PAGINA 12 -

PAGINA 13

Mantova Mantova

MANTOVA FC: GUAI A TIRAR TROPPO LA CORDA...TA

Trattoria Nel Pallone

CALCIO

Ancora incertezza sull’arrivo di nuovi soci. E nel frattempo tutto resta bloccato Di Nicola aNtoNietti MANTOVA – Confessiamolo candidamente: anche noi siamo spiazzati. Dopo un’annata tormentata oltre ogni logica ci aspettavamo di trovarci a parlare di programmazione, di mercato, di strategie societarie e quant’altro e non invece del solito – e francamente trito e ritrito – “balletto delle cordate” che pun-

bAsket

tualmente, ogni mese di giugno, “riciccia” dalle parti di Viale Te. Una cosa almeno è chiara: Michele Lodi e i soci (Bompieri e Tirelli) si stanno guardando attorno e gradirebbero fortemente un altro nome da affiancare nel “progetto Mantova FC” ma, come sempre, le trattative procedono a rilento (eufemismo) e ad oggi le ipotesi che stanno circolando sono due: una ha il nome e il cognome di

Nicola Di Matteo, imprenditore campano con cui Lodi dovrebbe avere un “faccia a faccia” proprio nei giorni in cui andiamo in stampa, mentre l’altra non ha nomi se non quello giornalistico di “cordata Nord Italia” e, come tutte le cordate anonime, avrebbe in animo grandi progetti per rilanciare il Mantova. Auguriamoci, in questo senso, che il Mantova faccia la scelta migliore,

cucina tradizionale con menù stagionale dal 1° GIUGNO tutti i giorni aperta la PIZZERIA Via Don Minzoni, 1 Sarginesco (MN) Tel. 0376 438976 Chiuso il lunedì

venerdì sera FAJITAS

MERCOLEDÌ sera menù

pizza + bibita + dolce € 10

perché non abbiamo scordato nomi come Platinum Invests, De Pasquale o Iaquinta, e nemmeno altri ancora più memorabili come Chiesa Soprani, ma soprattutto – e questo crediamo sia il pensiero di tanti giornalisti che seguono le vicende biancorosse – che ci sia, una volta per tutte, chiarezza. I “silenzi-stampa” sono legittimi ma lasciano media e tifosi in balia delle indiscrezioni quando

basterebbe una semplice frase quotidiana di chi detiene la proprietà per aiutare a distinguere la proposta reale dall’ipotesi suggestiva ma senza fondamento. Un po’ di chiarezza, perché c’è il rischio, così facendo, che tutto il resto (allenatore, mercato, programmazione stagionale, ecc.) passi pericolosamente – e sottolineiamo pericolosamente – in secondo piano.

Vince gara-1 contro Casalpusterlengo ma nel secondo match butta al vento un buon vantaggio ed esce sconfitta, poi il tracollo a Codogno: ora la serie è tutta in salita

DINAMICA, CHE COMBINI? Un “black-out” di cinque minuti potrebbe costare la promozione in Adecco Gold alla Dinamica Generale Mantova: dopo avere vinto gara-1 anche se con qualche patema di troppo, la formazione allenata da coach Alberto Morea ha letteralmente “buttato via” una vittoria che sembrava quasi sicura subendo una rimonta impensabile da parte della Assigeco Casalpusterlengo. 59-47 recitava il tabellone a due minuti dalla fine del terzo quarto, 61-65 era invece il punteggio a metà dell’ultima frazione, con la Dinamica letteralmente “prosciugata” in attacco e capace di andare a punti solo con due liberi di Pignatti.

Una vera e propria disdetta per i biancorossi, cui non sono bastati nove punti di vantaggio e l’entusiasmo dei duemila che hanno affollato il PalaBam per portare a casa un successo che avrebbe sicuramente “spaccato” l’equilibrio della serie di finale e spezzato molte delle certezze della formazione lodigiana. Purtroppo, ed è un’osservazione che facciamo con rammarico, crediamo sia sbagliato considerare la sconfitta di domenica come un “incidente di percorso” perché segnali inquietanti si erano già avvertiti nella prima gara di venerdì scorso: il 94-92 finale non è stato frutto di una gara equilibrata e punto a punto bensì di una accelerazione della Di-

namica che si è portata fino al +14 e di una incredibile rimonta di Casalpusterlengo che non si è completata solo perché il tempo a disposizione era scaduto. L’impressione che qualcosa stesse scricchiolando, per usare un eufemismo, in quel meccanismo perfettamente oliato che era la Dinamica è stata infatti confermata da gara 3 che ha visto il tracollo dei mantovani al Palazzetto di Codogno. Da salvare solo i primi minuti di gara, poi il vuoto, con un passivo finale durissimo (80-56). Ora è obbligatorio vincere in trasferta per riportare la serie al Palabam, ma tutto si è fatto tremendamente complicato. (nic)

P.A.B. di Barosi Pino P.A.B. - a Quistello (Mn) Tel/Fax 0376.618357 Cell. 328.7109277 - www.pabstrutture.it

PREVENTIVI GRATUITI

Fornitura e montaggio delle seguenti strutture: casette giardino  pergolati  gazebo  tettoie SALA GIOCHI  porticati  pensiline ViaXXIX Luglio, 54 soppalchi SERMIDE  box auto(MN) cucce per animali Tel. 0386  articoli da giardino (fioriere, tavoli e panche, grigliati) 

Jimmy Games

Ramon Clemente

hOCkey

La società bianco verde festeggia i trent’anni e si iscrive nuovamente al campionato di serie B

UN GRADITO RITORNO: L’HOCKEY SUZZARA SUZZARA – Nella nostra provincia è uno sport “minore” ma in tante zone d’Italia scatena entusiasmi “calcistici” facendosi notare per velocità e spettacolarità: è l’hockey su pista, o hockey a rotelle, che a Suzzara ha un piccolo ma appassionato feudo, che finalmente, dopo tre anni “sabbatici”, ritorna all’attività agonistica “senior”. Oltre alle squadre giovanili la società bianco verde ha deciso per la prossima stagione di iscriversi nuovamente al campionato di serie B. Una squadra giovane e combattiva affidata alle cure di Matteo Soldano, che oltre a gestire la squadra sarà ancora sul parquet a dare il suo apporto, e un settore giovanile che

da sempre è il fiore all’occhiello della società con formazioni iscritte ai campionati under 17 e under 15 e bambini accolti nelle formazioni non agonistiche dell’under-10 e dei primi passi. Che campionato sarà? Inutile e pretenzioso fare previsioni a questo punto; meglio, molto meglio, rallegrarsi per il ritorno all’agonismo di una società che festeggia trent’anni di storia e che ha sempre sfornato talenti di altissimo spessore. L’ultimo, in ordine di apparizione, è Andrea Consiglio, under 15 già selezionato per la rappresentativa dell’Emilia-Romagna in occasione del Trofeo delle Regioni. (nic)

Z Z O E R RIA R A C

61877

• SALA SLOT • VLT • BAR • TABACCHI • LOTTO • SUPER ENALOTTO

ROSSETTI DANIELE SPECIALISTI IN DANNI DA GRANDINE RIPARAZIONE DEL PARABREZZA FINANZIAMENTI RATEALI AUTO SOSTITUTIVA GRATUITA

Potature, taglio piante e siepi, pulizia giardini

SOS OFFICINA 24H SU 24 [GARANZIA E SICUREZZA] Revere (Mn) cell. 338.6286500 tel.0386.846059


PAGINA 13

Mantova - PAGINA 13 Mantova

Dove anDiamo in vacanza

UN GIUGNO ALLÕ INSEGNA DELLA CONVENIENZA!

A Pinzolo, RElAX AD AlTA QUoTA A PREzzi SPECiAli! Quest’anno il sole e il caldo non si sono fatti attendere. Nelle città, in particolare al nord, le temperature hanno raggiunto medie tipicamente estive e l’afa già tormenta le nostre giornate. Inevitabile che la voglia di vacanza sia già tanta. E allora cosa c’è di meglio che prendersi una o due settimane di relax in uno dei luoghi più suggestivi del nostro arco alpino? A Pinzolo, nel cuore della Val Rendena, dove potete trovare lo Chalet Hotel Fiocco di Neve. Situato in posizione soleggiata e dominante il paese di Pinzolo, dista pochi passi dagli impianti funiviari e soli dieci metri dalla partenza della meravigliosa pista ciclabile della Val Rendena. Quattrocento metri lo separano dal centro di Pinzolo ponendolo così in una zona verde, tranquilla e non trafficata. Una casa calda ed accogliente, uno staff amichevole, attento e discreto, una cucina saporita e curata, una posizione privilegiata, un ambiente che rispecchia la poesia della montagna: ecco l’idea dell’ospitalità allo Chalet Fiocco di Neve. LE CAMERE Comodamente raggiungibili in ascensore, tutte le 23 camere dello Chalet Fiocco di Neve sono state curate ed arredate per garantire un soggiorno piacevole e rilassante. Per venire incontro a ogni esigenza ci sono tre tipologie: Camere Standard, Superior e Panoramik. La Camera Standard è davvero ricca di accessori quali servizi privati con doccia, arredamento caldo e montano, materassi ortopedici, telefono passante, Tv color, cassetta di sicurezza e phon. Tutti i materiali utilizzati sono ignifughi e gli impianti testati secondo le normative anti incendio per una totale sicurezza. Alcune di esse omologate per portatori di handicap. La Camera Superior, oltre a tutti i servizi della Camera Standard, offre un meraviglioso e soleggiato balcone. La Camera Panoramik aggiunge un’ulteriore selezione offrendo dai suoi balconi una vista impareggiabile su Pinzolo e tutta la Val Rendena. IL RISTORANTE I menù dello Chalet Fiocco di Neve sono caratterizzati da

......................

Settimana 14-21 giugno 7 pernottamenti con trattamento di mezza pensione a soli euro 279,- per persona ......................

Settimana 21-28 giugno 7 pernottamenti con trattamento di mezza pensione a soli euro 299,- per persona ......................

Settimana 28 giugno- 5 luglio 7 pernottamenti con trattamento di mezza pensione a soli euro 349,- per persona ......................

Chiamaci subito allo 0465.501211 e regalati una bella settimana in montagna!!!!!

E’ arrivata l’estate allo CHALET FIOCCO DI NEVE

proposte semplici ma gustose: un ricco assortimento di piatti appetitosi e di prodotti tipici trentini. Ai clienti non resta che lasciarsi guidare dallo Chef alla scoperta dei sapori genuini della valle. Il tutto con un occhio di riguardo anche per gli ospiti più piccoli, nonché per gli amici vegetariani, con menù adatti a loro.

BENESSERE Lo Chalet Hotel Fiocco di Neve è una scelta naturale per chi ama lo sport ed il relax in un ambiente intimo e familiare. La vacanza è il momento ideale per modificare alcune cattive abitudini dedicando un po’ di tempo in più a se stessi ed alla cura del proprio corpo. E si parte da cose molto semplici: una ricca colazione per esem-

pio a base di prodotti freschi e naturali; una passeggiata nei boschi per ritrovare la gioia dell’aria pura respirata a pieni polmoni; le tisane rigeneranti per ritrovare tranquillità e funzionalità; una pedalata in bicicletta per tonificare i muscoli. Nel beauty center convenzionato esterno ci si può abbandonare tra mani esperte a piacevoli massaggi tonificanti, trattamenti viso e corpo, trattamenti abbronzanti e quant’altro si desideri. Dopo una giornata trascorsa sulle Dolomiti di Brenta tra freschi ruscelli e laghetti alpini si può lasciare coccolare da milioni di bollicine e da un drink dissetante nella piscina con idromassaggio sulla terrazza solarium panoramica dove il sole vi lascerà solo all’ora di cena. Lo Chalet è l’ideale punto di partenza per passeggiate ed escursioni, poiché si trova esattamente di fronte alla Val Genova, conosciuta in tutto il

mondo per la sublime bellezza delle sue Cascate Nardis. Inoltre, con il programma “Vacanza Viva Estate 2014”, lo Chalet in collaborazione con le Guide Alpine di Pinzolo propone ai propri ospiti una serie di attività estive gratuite che vanno dalle facili escursioni mattutine alla scoperta del territo-

rio, all’adrenalinica esperienza del Canyoning, dalle gite di un giorno in luoghi magici come la Cascate di Vallesinella e la Val di Genova, alle lezioni di arrampicata nel Parco avventura. Tutti i giorni, con tariffa agevolata, si può praticare mountain-bike, trekking, rafting, canoa, kayak e idrospeed.

HOTEL&RESTAURANT

Scappa dal caldo e vieni a provare

il nostro programma settimanale di escursioni gratuite con le Guide Alpine di Pinzolo!

Via Ronch, 2 - PINZOLO TRENTINO Tel. 0465 501211

www.fioccodineve.it


PAGINA 14 AGRIMANTOVA

Mantova - PAGINA 14 -

Spaccio "Carnesicura"

Giovedì - venerdì - Sabato 9.00-12.00 / 15.30-19.00

Mantova

Agriturismo

"il Quinto Quarto" di Carnesicura

Venerdì e Sabato sera - Domenica a pranzo (E' gradita la prenotazione)

TUTTI I MERCOLEDí - SERATA HAMBURGER (SU PRENOTAZIONE) Via Levatella, 18 - Bagnolo S. Vito (MN) - Tel./Fax 0376 415191 - info@carnesicura.it - www.carnesicura.it

MADE IN ITALY A TAVOLA ALL’ESTERO MARCHI PER OLTRE 10 MLD Con la crisi aumentano le acquisizioni straniere di brand storici italiani, come Pasta Garafalo che è diventata di proprietà spagnola “Con la vendita della pasta Garofalo agli spagnoli supera i 10 miliardi il valore dei marchi storici dell’agroalimentare italiano passati in mani straniere dall’inizio della crisi, che ha favorito una escalation nelle operazioni di acquisizione del Made in Italy a tavola”. E’ quanto affermato dal presidente della Coldiretti, Roberto Moncalvo, al Palamandela di Firenze davanti a 10mila agricoltori, dopo che l’antico Pastificio Lucio Garofalo ha siglato un accordo preliminare per l’ingresso nella propria compagine azionaria, con il 52 per cento del capitale sociale, di Ebro Foods, gruppo multinazionale che opera nei settori del riso, della pasta e dei condimenti, quotato alla Borsa di Madrid. Siamo di fronte – sottolinea Coldiretti - ad una escalation della presenza spagnola in Italia con il passaggio del 25 per cento Riso Scotti nelle mani della stessa multinazionale alimentare iberica Ebro Food dopo che il Gruppo Agroa-

limen di Barcellona (Gallina Blanca) era salito al 75 per cento nella proprietà di Star mentre già nel 2011 la Fiorucci salumi era stata acquisita dalla Campofrio food holding s.l. D’altro canto, l’operazione Garofalo segue da vicino l’acquisizione da parte della Bertolli da parte del fondo statunitense CVC Capital Partners, che lo ha “strappato” al gruppo spagnolo SOS dopo che era già stato venduto all’Unilever. Ma il 2013 ha visto la cessione da parte della società Averna dell’intero capitale dell’azienda piemontese Pernigotti al gruppo turco Toksoz. Prima ancora era stata la multinazionale del lusso LVMH ad acquisire una partecipazione di maggioranza nel capitale sociale della Pasticceria Confetteria Cova proprietaria della società Cova Montenapoleone Srl, che gestisce la nota pasticceria milanese, mentre l’ultimo colpo nelle campagne toscane è stato messo a segno da un imprenditore cinese della farma-

ceutica di Hong Kong, che ha acquistato per la prima volta un’azienda vitivinicola agricola nel Chianti, terra simbolo della Toscana per la produzione di vino: l’azienda agricola Casanova - La Ripintura, a Greve in Chianti, nel cuore della Docg del Gallo Nero. Nel 2013 si è verificato il passaggio di mano del 25 per cento della proprietà del riso Scotti ceduto dalla famiglia pavese al colosso industriale spagnolo Ebro Foods. Nel 2012 la Princes Limited (Princes), una controllata dalla Giapponese Mitsubishi, ha siglato un contratto con AR Industrie Alimentari SpA (ARIA), leader italiana nella produzione di pelati, per creare una nuova società denominata “Princes Industrie Alimentari SrL” (PIA), controllata al 51 per cento dalla Princes, mentre il marchio Star passa definitivamente in mano spagnola con il gruppo Agrolimen che ha aumentato la propria partecipazione in Gallina Blanca Star al 75 per cento. Infine, è vola-

VENDITA FRUTTA E VERDURA

SICOPOM

DI STAGIONE A KM 0

QUALITÀ E CONVENIENZA OFFERTA DELLA SETTIMANA CILIEGIE MELONI PESCHE CETRIOLI POMODORI ZUCCHINE

SICOPOM

Società Agricola Cooperativa Via Semeghini, 2 - 46026 QUISTELLO (MN) Tel. 0376/618236 - Fax 0376/619771 e-mail: commerciale@sicopom.com

ta in Inghilterra la Eskigel che produce gelati in vaschetta per la grande distribuzione (Panorama, Pam, Carrefour, Auchan, Conad, Coop). Nel 2011 la società Gancia, casa storica per la produzione di spumante, è divenuta di proprietà per il 70 per cento dell’oligarca Rustam Tariko, proprietario della banca e della vokda Russki Standard; la francese Lactalis è stata, invece protagonista dell’operazione che ha portato la Parmalat a finire sotto controllo transalpino; il 49 per cento di Eridania Italia Spa operante nello zucchero è stato acquisito dalla francese Cristalalco Sas e la Fiorucci salumi è passata alla spagnola Campofrio Food Group, la quale ha ora in corso una ristrutturazione degli impianti di lavorazione a Pomezia che sta mettendo a rischio numerosi posti di lavoro. Nel 2010 il 27 per cento del gruppo lattiero caseario Ferrari Giovanni Industria Casearia S.p.A fondata nel 1823 che vende tra l’altro Parmigiano Reggiano e Grana Padano è stato acquisito dalla francese Bongrain Europe Sas e la Boschetti Alimentare Spa, che produce confetture dal 1981, è diventata di proprietà della francese Financière Lubersac che ne detiene il 95 per cento. L’anno precedente, nel 2009 - prosegue la Coldiretti -, è iniziata la cessione di quote della Del Verde industrie alimentari spa che è divenuta di proprietà della spagnola Molinos Delplata Sl, la quale fa parte del gruppo argentino Molinos Rio de la Plata. Nel 2008 è iniziata la cessione di Rigamonti salumificio spa, divenuta di proprietà dei

brasiliani attraverso la società olandese Hitaholb International, mentre la Orzo Bimbo è stata acquisita dalla francese Nutrition&Santè S.A. del gruppo Novartis. Con l’inizio della crisi - informa la Coldiretti - si è dunque verificata una accelerazione nel processo di cessione dei marchi storici del Made in Italy che nell’agroalimentare era già in fase avanzata. Nel 2006 la Galbani era entrata in orbita Lactalis, ma lo stesso anno gli spagnoli hanno messo le mani pure sulla Carapelli, dopo aver incamerato anche la Sasso appena dodici mesi prima. Nel 2005 - continua la Coldiretti - la francese Andros aveva acquisito le Fattorie Scaldasole, che in realtà parlavano straniero già dal 1985, con la vendita alla Heinz. Nel 2003 hanno cambiato bandiera anche la birra Peroni, passata all’azienda sudafricana SABMiller, e Invernizzi, di proprietà dal 1985 della Kraft e ora finita alla Lactalis. Negli anni Novanta erano state Locatelli e San Pellegrino ad entrare nel gruppo Nestlè, anche se poi la prima era stata “girata” alla solita Lactalis (1998). Nel 1995 la Stock, venduta alla tedesca Eckes A.G, è stata acquisita nel 2007 dagli americani della Oaktree Capital Management, che lo scorso anno hanno

chiuso lo storico stabilimento di Trieste per trasferire la produzione in Repubblica Ceca. La stessa Nestlè - conclude la Coldiretti - possedeva già dal 1993 il marchio Antica gelateria del Corso e addirittura dal 1988 la Buitoni e la Perugina. “I grandi gruppi multinazionali che fuggono dall’Italia della chimica e della meccanica investono invece nell’agroalimentare nazionale perché, nonostante il crollo storico dei consumi interni, fa segnare il record nelle esportazioni grazie all’immagine conquistata con i primati nella sicurezza, nella tipicità e nella qualità” ha affermato a Firenze il presidente della Coldiretti. “Si è iniziato con l’importare materie prime dall’estero per produrre prodotti tricolori. Poi si è passati ad acquisire direttamente marchi storici e il prossimo passo è la chiusura degli stabilimenti italiani per trasferirli all’estero. Un processo - conclude il presidente di Coldiretti - di fronte al quale occorre accelerare nella costruzione di una filiera agricola tutta italiana che veda direttamente protagonisti gli agricoltori per garantire quel legame con il territorio che ha consentito ai grandi marchi di raggiungere traguardi prestigiosi”.

CANTINA SOCIALE DI GUALTIERI s.c.a. Via S. Giovanni, 25 - 42044 Gualtieri (RE) - ITALY Tel. 0522 828161 - 0522 828579 - Fax +39 0522 220048 www.cantinasocialegualtieri.it - info@cantinasocialegualtieri.it SERVIZIO CLIENTI: 334 1301323 ORARI PUNTO VENDITA: Da LUNEDI a VENERDI: dalle 8,00 alle 12,00 dalle 14,30 alle 18,30 SABATO: dalle 8,00 alle 12,00 dalle 15,00 alle 18,30 - DOMENICA CHIUSO


PAGINA 15

Mantova - PAGINA 15 Mantova

AGRIMANTOVA

Abbigliamento

POGGIO RUSCO (MN) C.so Matteotti, 11 Cell. 345.5814259

Abbigliamento

SPESA SALVA CLIMA

I CONSUMI GREEN ABBATTONO 1000 KG DI GAS SERRA A FAMIGLIA Con semplici accorgimenti nella spesa di tutti i giorni e nel consumo degli alimenti ogni famiglia italiana può tagliare i consumi di petrolio e ridurre le emissioni di gas ad effetto serra di oltre mille chilogrammi (CO2 equivalenti) all’anno per contribuire personalmente con uno stile di vita responsabile e attento all’ambiente. E’ quanto emerge dal decalogo “salva ambiente” elaborato dalla Coldiretti in occasione della Giornata mondiale dell’ambiente proclamata dall’Onu. Scegliere prodotti locali e di stagione, ridurre al minimo gli imballaggi, fare acquisti di gruppo, recarsi alla spesa riciclando le buste, ottimizzare il consumo di energia nella conservazione e nella preparazione dei cibi, non sprecare e portare in tavola gli avanzi sono, insieme alla raccolta differenziata, alcuni dei comportamenti suggeriti dal decalogo della Coldiretti per assumere responsabilità nei confronti delle generazioni future. Infatti - precisa la Coldiretti - acquistando prodotti locali e di stagione ogni famiglia può ridurre di mille chili le emissioni di gas ad effetto serra, ma ulteriori risparmi possono essere ottenuti con l’utilizzo di sportine riciclabili e attraverso altri semplici accorgimenti in cucina con pentole e frigoriferi a basso impatto energetico. Ogni pasto percorre mediamente quasi duemila chilometri prima di giungere sulle tavole e la distribuzione commerciale dei prodotti alimentari, con i lunghi trasporti e le inefficienze di natura logistica, è tra le principali responsabili su scala globale dell’emissione di gas a effetto

serra. E’ stato calcolato che sottolinea la Coldiretti - un chilo di ciliegie dal Cile per giungere sulle tavole italiane deve percorrere quasi 12mila chilometri con un consumo di 6,9 chili di petrolio e l’emissione di 21,6 chili di anidride carbonica, mentre un chilo di mirtilli dall’Argentina deve volare per più di 11mila chilometri con un consumo di 6,4 kg di petrolio che liberano 20,1 chili di anidride carbonica e gli asparagi dal Perù viaggiano per oltre 10mila km, bruciando 6,3 chili di petrolio e liberando 19,5 chili di anidride carbonica per ogni chilo di prodotto, attraverso il trasporto con mezzi aerei. Forse l’unico aspetto positivo della crisi è forse la tendenza ad acquisti più responsabili che hanno portato i consumatori, ad abbandonare le mode esterofile del passato, a privilegiare l’acquisto di prodotti sfusi, ad adottare tecniche di acquisto come la spesa di gruppo che fanno risparmiare carburante ma anche a tagliare gli sprechi. Negli anni della crisi è crollata dell’8 per cento la produzione di rifiuti degli italiani che è scesa a 504 chili per abitante con una riduzione di ben 42 chili rispetto al 2007, secondo le analisi della Coldiretti dalle quali si evidenzia che complessivamente a livello nazionale sono stati prodotti dagli italiani oltre 2 milioni di tonnellate di rifiuti in meno con un rilevante effetto dal punto di vista ambientale. Si tratta di un risultato che - precisa la Coldiretti - è il frutto dell’effetto congiunto dei minori consumi, dell’aumento degli italiani che riciclano, fanno aggiustare e riducono gli sprechi, ma

anche di un atteggiamento piuù responsabile nei confronti dell’ambiente. A contribuire notevolmente alla produzione dell’immondizia sono anche gli sprechi con quasi 5 milioni le tonnellate di cibo che ogni anno - stima la Coldiretti - vengono gettate nelle case degli italiani. Anche se la situazione resta preoccupante tre famiglie su quattro (73 per cento) hanno tagliato gli sprechi a tavola, con il 45 per cento che li ha ridotti mentre il 28 per cento li ha addirittura annullati, secondo una analisi Coldiretti/ Ixe’ dalla quale emerge che tra chi ha tagliato gli sprechi l’80 per cento fa la spesa in modo più oculato, il 37 per cento guardando con più attenzione alla data di scadenza e il 26 per cento riducendo le dosi acquistate, ma sono il 56 per cento quelli che riutilizzano quello che avanza.

IL DECALOGO PER SPESA SALVA AMBIENTE 1. Preferire l’acquisto di prodotti locali che non devono subire lunghi trasporti con mezzi inquinanti; 2. Scegliere frutta e verdura di stagione che non consumano energia per la conservazione; 3. Ridurre le intermediazioni fino a fare acquisti direttamente dal produttore, come nei mercati di campagna amica della Coldiretti, per evitare passaggi di mano del prodotto che spesso significano inutili trasporti; 4. Privilegiare i prodotti sfusi che non consumano imballaggi come i distributori automatici di latte; 5. Acquistare confezioni formato famiglia rispetto a quelle monodose per ridurre il consumo di imballaggi per quantità di cibo consumato;

6. Fare acquisti di gruppo (anche in condominio) per ridurre i consumi di energia nei trasporti per fare la spesa; 7. Riutilizzare le borse per la spesa e servirsi di quelle fatte con materiali biodegradabili di origine agricola nazionale o di tela invece di quelle in plastica; 8. Ottimizzare l’energia consumata nella preparazione e conservazione dei cibi con pentole e frigoriferi a basso impatto; 9. Ridurre gli sprechi ottimizzando gli acquisti e riscoprendo la cucina degli avanzi per evitare che finiscano tra i rifiuti; 10. Fare la raccolta differenziata per consentire il recupero di energia dai rifiuti prodotti.

OFFERTA Kuhn anno 2012/2014 sui carri miscelatori pagamento 5 anni a tasso zero

irrigatori semoventi, gruppi motopompa

rotopresse a camera variabile, macchine per fienagione, impagliatrici

erpici rotanti fissi, erpici rotanti pieghevoli, macchine lavorazione terreno

VAIA

DD DAMA

• ricambi originali dei materiali rappresentati. • Vasto assortimento usato, revisionato e controllato prima della consegna • finanziamenti personalizzati (fino a 10 anni)

Commerio Macchine Agricole Nuove ed Usate Enzo - 340 1004199 • Emiliano - 348 2656817 • Tel. e Fax - 0376 527259

lomellinisnc@gmail.com - www.lomellini.com V. Togliatti, 20 - 46020 Villa Saviola di Motteggiana - Mantova Seguici su

AZIENDA AGRICOLA MERIGHI Via Milazzo, 19 - S.Croce di Sermide (MN) - Italy tel. e fax 0386 915309 • cell. 335 6773081


PAGINA 16 SPECIALE

MONDIALI 2014

MECCANICO ELETTRAUTO GOMMISTA

Mantova - PAGINA 16 Mantova

BA MONDIALI BRAS Via Morante 13 Curtatone (MN) Cell. 328 2178961 Fax 0376 49868

Autoriparazioni Baldo Andrea

andrea78.b@libero.it

mondiali brasile GUIDA AL MONDIALE

INSERTO DA CONS CON TUTTE LE PARTITTE, E I PUNTEGGI DA A

DATA

di Arioli Daniele & Todeschi Gianluca

IMPIANTO IDRICO SANITARIO IRRIGAZIONE - CONDIZIONAMENTO RISCALDAMENTO TRATTAMENTO ACQUE ENERGIE RINNOVABILI Cell. Daniele 347 8825435 - Gianluca 345 3820984 Via G. D'Annunzio 10 - RODIGO MN www.idrotechrodigo.it

IL CALENDARIO E RISULTATI GIRONE A SQUADRA

ORA

RISULTATO

DATA

BAR ALLOGGIO BAR • APERITIVI COLAZIONI CONFORTEVOLI CAMERE

BORGOFORTE (MN) Via Al Forte, 2 (Ex Ancora D'Oro) Tel. 0376 648734 sikalu' bar

ORA

1

Brasile - Croazia

22,00

13/06/14

3

Spagna - Olanda

21,00

13/06/14

2

Messico - Camerun

18,00

14/06/14

4

Cile - Australia

00,00

17/06/14

17

Brasile - Messico

21,00

18/06/14

20

Australia - Olanda

18,00

18/06/14

18

Camerun - Croazia

00,00

18/06/14

19

Spagna - Cile

21,00

23/06/14

34

Croazia - Messico

22,00

23/06/14

36

Olanda - Cile

18,00

23/06/14

33

Camerun - Brasile

22,00

23/06/14

35

Australia - Spagna

18,00

IL CALENDARIO E RISULTATI GIRONE D DATA

SQUADRA

ORA

14/06/14

7

Uruguay - Costa Rica

21,00

15/06/14

8

Inghilterra - Italia

19/06/14

23

20/06/14

RISULTATO

DATA

SQUADRA

ORA

14/06/14

Svizzera - Ecuador

18,00

00,00

15/06/14

10

Francia - Honduras

21,00

Uruguay - Inghilterra

21,00

19/06/14

25

Svizzera - Francia

21,00

24

Italia - Costa Rica

18,00

20/06/14

26

Honduras - Ecuador

00,00

24/06/14

39

Italia - Uruguay

18,00

24/06/14

42

Equador - Francia

22,00

24/06/14

40

Costa Rica - Inghilterra

18,00

24/06/14

41

Hondura - Svizzera

22,00

SQUADRA

ORA

16/06/14

13

Germania - Portogallo

18,00

17/06/14

14

Ghana - Usa

21/06/14

29

23/06/14

DATA

SQUADRA

ORA

17/06/14

Belgio - Algeria

18,00

00,00

18/06/14

16

Russia - Corea del Sud

00,00

Germania - Ghana

21,00

19/06/14

31

Belgio - Russia

18,00

30

Usa - Portogallo

00,00

20/06/14

32

Corea del Sud - Algeria

21,00

26/06/14

45

Usa - Germania

18,00

24/06/14

47

Corea del Sud - Belgio

22,00

26/06/14

46

Portogallo - Ghana

18,00

24/06/14

48

Algeria - Russia

22,00

CALENDARIO E RISULTATI SEMIFINALI SQUADRA

08/07/14

61

Vincente gara 57 - Vincente gara 58

09/07/14

62

Vincente gara 59 - Vincente gara 60

ORA

22,00 22,00

RISULTATO

IL CALENDARIO E RISULTATI GIRONE H RISULTATO

15

DATA

RISULTATO

IL CALENDARIO E RISULTATI GIRONE E 9

IL CALENDARIO E RISULTATI GIRONE G

APERTURA

SQUADRA

12/06/14

DATA

NUOVA

IL CALENDARIO E RISULTATI GIRONE B

RISULTATO

APERTURA GIARDINO ESTIVO SCHERMO GIGANTE

RISULTATO

CALENDARIO E RISULTATI FINALE 3°/4° POSTO DATA

12/07/14 63

SQUADRA

ORA

Perdente gara 61 - Perdente gara 62

22,00

PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

spaghetti frutti di mare risotto alla pescatora fritto misto contorno  1/4 vino 1/2 acqua caffè

 , • • • MENÙ BIMBI pizza baby • bibita  ,

www.ristorantepizzeriavalentina.com Aperto a mezzogiorno V. V. CASTELLETTO, CASTELLETTO, 63 63 -- CASTELLETTO CASTELLETTO BORGO BORGO -- MANTOVA MANTOVA TEL. TEL. 0376.302131 0376.302131 -- CHIUSO CHIUSO IL IL MARTEDÌ MARTEDÌ

1

Carrozzeria

Suzzara

MENÙ MONDIALI

RISULTATO

0376/367622

OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it

CI TROVI ANCHE NELLE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA A

Snc

• RECUPERO STRADALE 24H SU24H • AUTO DI CORTESIA • GESTIONE LEGALE SINISTRI • SBRIGO PRATICHE ASSICURAZIONE GRATUITO V. Pinfari 5/A - Suzzara (MN) Tel. 0376 532033 - Fax 0376 509287 www.carrozzeriapiccinini.com


SPECIALE MONDIALI 2014

Viale Risorgimento, 102 - 46100 Mantova - Tel. 0376 337224 info@doctorsmartphone.it - www.doctorsmartphone.it

inSertO Da COnSerVare

ONSERVARE COn tUtte Le partite, GLi Orari tV TE, GLIe ORARI TVDa aGGiOrnare i riSULtati A AGGIRARE

O

O

PAGINA 17

CENTRO ASSISTENZA SMARTPHONE E TABLET

ASILE

O

Mantova - PAGINA 17 Mantova

DATA

IL CALENDARIO E RISULTATI GIRONE C SQUADRA

ORA

14/06/14

5

Colombia - Grecia

18,00

14/06/14

6

Costa D’Avorio - Giappone

03,00

19/06/14

21

Colombia - Costa D’Avorio

18,00

20/06/14

22

Giappone - Grecia

00,00

24/06/14

37

Giappone - Colombia

22,00

24/06/14

38

Grecia - Costa D’Avorio

22,00

RISULTATO

IL CALENDARIO E RISULTATI GIRONE F DATA

SQUADRA

ORA

16/06/14

11

Argentina - Bosnia ed Erzegovina

00,00

16/06/14

12

Iran - Nigeria

21,00

21/06/14

27

Argentina - Iran

18,00

22/06/14

28

Nigeria - Bosnia ed Erzegovina

00,00

25/06/14

43

Nigeria - Argentina

18,00

25/06/14

44

Bosnia ed Erzegovina - Iran

18,00

RISULTATO

CALENDARIO E RISULTATI QUARTI DI FINALE DATA

SQUADRA

ORA

04/07/14

57

Vincente gara 49 - Vincente gara 50

04/07/14

58

Vincente gara 53 - Vincente gara 54

22,00

05/07/14

59

Vincente gara 51 - Vincente gara 52

18,00

05/07/14

60

Vincente gara 55 - Vincente gara 56

22,00

18,00

RISULTATO

CALENDARIO E RISULTATI FINALE DATA

13/07/14

SQUADRA

64

Vincitore gara 61 - Vincitore gara 62

ORA

21,00

RISULTATO

Le partite in tV L’intera manifestazione solo su Sky, tutte le partite degli Azzurri anche in chiaro sulla Rai I Mondiali 2014  sono sempre più vicini, e giustamente ci si inizia a chiedere, oltre  a che ora  si giocheranno le partite,  come  si potranno seguire le avventure degli uomini di  Prandelli  e di tutte le altre nazionali impegnate. Non bisogna farsi illusioni: per vedere tutte le partite in programma, bisognerà essere abbonati  alla pay-tv, in particolare a Sky. Fortunatamente, le partite degli  azzurri  saranno visibili in chiaro sui canali Rai. L’emittente di stato infatti ha acquisito i diritti per trasmettere in diretta  25 partite su 64. Come detto, la  Rai manderà in onda tutte le partite dell’Italia più un’altra partita al giorno. Il canale che sarà dedicato interamente ai  Mondiali 2014  sarà  Rai Sport 1, canale 57 del digitale terrestre. Il MondIale In chIaro La Rai ha comunicato il programma relativo alla copertura dei Mondiali di Calcio 2014, che si terranno in Brasile dal 12 Giugno al 13 Luglio. Le partite trasmesse in chiaro saranno in tutto 25, e comprenderanno tutto il girone di

qualificazione dell’Italia, oltre alle fasi finali. Le partite saranno tutte trasmesse sia su Rai Uno, sia su  Rai HD, ovviamente in alta definizione. La programmazione RAI comprenderà, ovviamente, uno spazio decisamente nutrito per programmi di approfondimento, e  saranno inoltre proposte le sintesi delle partire trasmesse in diretta da Sky (che dispone dell’esclusiva sulla trasmissione di tutti gli incontri). Sky, per non perdere neanche un MInuto dI gIoco I grandi appassionati di calcio, invece,  con Sky potranno vivere le emozioni di tutte e 64 le gare di Brasile 2014,  di cui 39 in esclusiva e con la qualità dell’Alta Definizione. La piattaforma satellitare, attraverso i canali Sky Sport HD, offrirà ai propri abbonati una full immersion calcistica di 32 giorni, tra gare in diretta e repliche, programmi di approfondimento e gli ormai immancabili plus di Diretta Gol e del mosaico interattivo.

Lunedì chiuso

Harriba harriba!! Il ristorante Maya vi aspetta per gustare

le tipiche specialità Messicane, come i Burrito, le Fajitas e altre specialità di carne…

Vi aspettiamo nella nuova veste estiva

Il ristorante Maya si trova a Stradella di Bigarello Mantova Via Cadè, 6 Tel. 0376 45642

È gradita la prenotazione


PAGINA 18

PAGINA 18 16 PAGINA GOVERNOLO

Mantova - PAGINA 18 Mantova

0376 663104 TABACCHERIA

0376 663104

GIORNALI

RICEVITORIA BAR - PANINOTECA CARTOLERIA

BAR - PANINOTECA

Mantova

Mantova

strada Ostigliese, 114 TABACCH BARBASSO GIORN

RICEVIT CARTOL

APERTO TUTTI I GIORNI

SAGRA DELLO STRUZZO A GOVERNOLO DAL 20 AL 24 GIUGNO la decima edizione Organizzata da US Governolese, Pro loco Roncoferraro e con il patrocinio della provincia di Mantova e del Comune di Roncoferraro torna la decima edizione della sagra dello struzzo. Tutte le sere apertura stand gastronomici con specialità: Tagliatelle al ragù di struzzo, fagottini al ripieno di struzzo, lasagne, filetto, tagliata, stracotto con polenta, spiedini e medaglioni di struzzo. Ecco il programma completo: VENERDI’ 20 GIUGNO: Piazza Di Vittorio Ore 21,00 - Meeting Interregionale di BOXE. SABATO 21 GIUGNO: Piazza Di Vittorio Ore 19,30 – Aperitivo con la band “Disco Rock Party American Music”. Piazza Di Vittorio Ore 21,00 – Concerto della band “Disco Rock Party American Music”.

Zona artigianale Ore 22,00: Afromix N° 20 - Yanolive Tour 2014. DOMENICA 22 GIUGNO: Piazza Di Vittorio Ore 12,30 - Tradizionale pranzo degustazione a base di struzzo con abbinamento cibo-vino. Solo euro 20 a testa (Per prenotazioni: 339.7649623 – 339.7526210). Cortile scuole elementari Ore 20,30: saggio di danza e della Filarmonica di Governolo. Piazza di Vittorio Ore 21,00 Dimostrazione di “live cooking” a cura di Spyros Teodoris - vincitore del 1° Masterchef. LUNEDI’ 23 GIUGNO: Piazza Di Vittorio Ore 21,00 – Musica anni 70/80 con “Disco 54” di Radio Pico. MARTEDI’ 24 GIUGNO: Piazza Di Vittorio Ore 21,00 - Latino americano con “FIASCHINO”.

ARTIOLI AUTORIPARAZIONI ARTIOLI AUTORIPARAZIONI

ARTIOLI AUTORIPARAZIONI

OFFICINA - CARROZZERIA - GOMMISTA ELETTRAUTO E VENDITA OFFICINA - CARROZZERIA - GOMMISTA ELETTRAUTO E VENDITA di Artioli Andrea

OFFICINA - CARROZZERIA - GOMMISTA ELETTRAUTO E VENDITA

• • •• •• •• • •

• Convenzionata Officina multimarca di Artioli Andrea con le assicurazioni Carrozzeria • Convenzionata Officina multimarca • Servizio a domicilio Elettrauto assicurazioni Carrozzeria • con Autolesostitutiva Gommista •• Servizio Elettrauto Autodiagnosi Tagliandia domicilio • Auto sostitutiva Gommista Tel. 0376 663901 •- 338 2912640 Autodiagnosi Tagliandi

di Artioli Andrea • • • • •

Officina multimarca Carrozzeria Elettrauto Gommista Autodiagnosi

• Convenzionata con le assicurazioni • Servizio a domicilio • Auto sostitutiva • Tagliandi

Tel. 0376 663901 - 338 2912640 Via Garolda, 35 - RONCOFERRARO (MN) artioliautoriparazioni@gmail.com

Via Garolda, 35 - ROnCOfERRARO (Mn)

Tel. 0376 663901 - 338 2912640 artioliautoriparazioni@gmail.com Via Garolda, 35 - RONCOFERRARO (MN) artioliautoriparazioni@gmail.com

 RISTRUTTURAZIONI EDILI

INTERNO/ESTERNO  RISTRUTTURAZIONI EDILI Summer Garden INTERNO/ESTERNO  OPERE MURARIE A VISTA Bianco Cafè vi invita e accoglie  OPERE MURARIE A VISTA  RISTRUTTURAZIONI BAGNI nella rinnovata location con nuovi cocktail,  estiva RISTRUTTURAZIONI BAGNI  PREVENTIVI aperitivi ed eventi unici un’esperienza unica,  Per PREVENTIVI GRATUITI da non perdere!!!

GRATUITI

ARI PAOLO R R E F EDILIZIA ALITA' PROFESSION DA 30 ANNI

ARI PAOLO R R E F EDILIZIA ALITA' PROFESSION DA 30 ANNI ARTIGIANO EDILE FERRARI PAOLO

Piazza della Repubblica, 16 Governolo (Roncoferraro Mn) Info 334.5825787 ARTIGIANO EDILE FERRARI Bianco Café

Via Rodoni, 36 - Roncoferraro (MN) PAOLOCell. 340 9749097 - grintaferrari@gmail.com

Via Rodoni, 36 - Roncoferraro (MN)

PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

0376/367622

OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it

CI TROVI ANCHE NELLE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA A


Mantova - PAGINA 19 -

MALAVICINA DI ROVERBELLA

PAGINA 19

Mantova

AUTO SOSTITUTIVA FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

di ANDREA e ROBERTO

Fraz. Pellaloco - ROVERBELLA (MN) - Via S. Rita, 1 - Tel. Fax 0376/695951

FESTA AVIS

MALAVICINA di ROVERBELLA (MN)

GIUGNO 2014

(presso impianti sportivi) ORE 19,00 Apertura MOSTRA FOTOGRAFICA "Un anno con il circolo" a cura del Circolo Fotografico di Roverbella Sabato

ORCHESTRA

21

MARIANNA LANTERI

DOMENICA

ORCHESTRA

22 Venerdì

27 Sabato

RUGGERO SCANDIUZZI AVIS, SWING & ROCK’N’ROLL SAILOR CHERRY AND THE BLACK SHIP IN CONCERTO... e tante altre sorprese!

ORCHESTRA

28

MAGRI E LISONI

DOMENICA

ORCHESTRA

29

- carrozzeriacordioli@libero.it

SI MANGIA E SI BALLA ALLA FESTA DELL’AVIS Dal 21 al 22 e dal 27 al 29 giugno a Malavicina di Roverbella

Dal 21 al 22 e dal 27 al 29 giugno torna agli impianti sportivi di Malavicina di Roverbella l’appuntamento con la Festa dell’Avis. Tutte le sere della festa dalle ore 19 apertura della Mostra fotografica “Un anno con il circolo” a cura del circolo fotografico di Roverbella. Gli stand gastronomici aprono dalle ore 20, mentre la musica e i balli prendono il via alle 21. Questo l’elenco degli spettacoli. Sabato 21 Orchestra di Marianna Lanteri; domenica 22 Ruggero Scandiuzzi; ripresa della festa venerdì 27 con Avis, Swing e Rock ‘n Roll con Sailor Cherry and the Black Ship; sabato 28 Orchestra Magri e Lisoni; domenica 29 chiusura con Diego Zamboni. Ingresso libero a tutte le serate.

LATTERIA SOCIALE

ROVERBELLA

DIEGO ZAMBONI

Durante le serate funzioneranno Stands Gastronomici con piatti tipici APERTURA STAND ORE 20,00 - INIZIO BALLO ORE 21,00 La Mostra Fotografica sarˆ aperta in tutte le serate della festa a partire dalle ore 19,00

PAGINA 16

INGRESSO LIBERO

NEGOZIO PARRUCCHIERA UOMO-DONNA

Mantova

Latteria Sociale Roverbella - S.s. 249 – Roverbella (MN) Tel. 0376 694065 - www.latteriasocialeroverbella.it

ACCONCIATURE di Pezzani Sabrina Via Custoza 136/A - Roverbella (MN)

Tel. 345 9628080


PAGINA 8

Mantova - PAGINA 20 Mantova

BAR SPRITZ di Barbazeni Franca

A

CAFFETTERIA  GELATERIA

NUOVA GESTIO NE Via Custoza, 109 Roverbella (MN)

•CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC genda

san benedetto po:

Per segnalare concerti e sPettacoli: eventi@reportermantova.it

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

Sabato 14 giugno anche a San Bendetto Po farà tappa il “Vespa World Days - il più grande raduno di Vespa al mondo”, che coinvolgerà anche la Città di Mantova e il Comune di Sabbioneta. Presso gli spazi del centro storico e in alcune vie del paese sfileranno almeno 4500 vespe di provenienza da diverse parti del mondo. L’arrivo dei mezzi è previsto per le 12.00 ca. e il deflusso per le 15.00. Diverse vie del centro storico saranno chiuse al traffico, nelle zone attigue al parco comunale in Via Castiglione della Pescaia saranno organizzate, direttamente dall’organizzazione di Vespa World Days, delle aree per la distribuzione del pranzo. Info. www.turismo.mantova.it

tero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali con decreto 27 settembre 2013, Modifiche al Registro nazionale delle varietà di vite, in GU Serie Generale n. 241 del 14.10.2013 “Il Grappello è forse l’unico Lambrusco originario della viticoltura mantovana, relitto di una tradizione enologica che le vicende della storia hanno profondamente rimaneggiato e privata della gran parte dei vitigni che erano presenti in passato.” (Attilio Scienza, 2014). Programma: ore 10.00 - saluti istituzionali ore 10.45 - relazioni ore 12.00 - dibattito ore 12.30 - conclusioni ore 13.00 - Buffet a cura della Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani A seguire sopralluogo ai vigneti di Grappello Ruberti in località Imperiata (Quistello, foce Secchia).

QUIstello:

mantova:

vespa world days

Grappello ruberti

Sabato 21 giugno 2014 alle ore 10.00 presso il Cinema Teatro Lux (via IV Novembre, 6) si svolgerà il convegno "Il Grappello Ruberti - nella Storia della viticoltura mantovana" Il Convegno è dedicato alla presentazione del vitigno autoctono riconosciuto dal Minis-

22 giugno - Ciclotour con festa nel Parco dell’Oglio Sud - Se una sera d'estate... Festa del Solstizio a Corte Erbatici

L’estate e le sue antiche e bucoliche celebrazioni campestri, in uno dei parchi più belli della nostra provincia con una giornata di festa per tutti! In bici da Mantova sino al Parco dell'Oglio accolti in corte con una festa tra danze,passeggi a piedi e a Cavallo ! Info: Paolo Trentini Tel. 339.6656136 info@scarponauti.it Camminamantova 28 giugno 2014 - Mantova Fortezza by night... Nel 1815, dopo la parentesi napoleonica, Mantova torna sotto gli austriaci. Gli interventi difensivi attuati dai francesi vengono potenziati fino a rendere la città parte integrante di uno dei maggiori sistemi difensivi dell’epoca, il “Quadrilatero”. Partiremo al tramonto, dopo un giusto aperitivo, per compiere l’intero percorso del Parco Periurbano intorno al Lago di Mezzo con soste esplorative alla Cittadella di Porto, alle Lunette di Fossamana e Frassino, importanti opere esterne realizzate tra il 1859 e il 1860. Partenza: h. 19:00 da Bar La Zanzara a Porta Mulina Durata del percorso: 3 ore circa. Ritorno al punto di partenza. Quota di partecipazione: euro 5,00 comprensiva di aperitivo e

stuzzichini. Nota tecnica : munirsi di torcia elettrica o pila frontale,zainetto da giornata! Programma completi su: www.scarponauti.it

marcarIa:

Festa pd canIcossa

Domenica 15 giugno presso il Circolo Ricreativo di Canicossa si tiene la Festa del Partito Democratico organizzato dal Circolo PD di Marcaria. Il programma prevede alle ore 17:30 il dibattito “Berlinguer Ieri, Oggi Domani” con On. Marco Carra, On. Miriam Cominelli, Roberto Borroni per l'associazione “Rossodisera”. Durante il dibattito verra' riprodotto l'intervento di Berlinguer tenuto a Mantova. Moderatore Stefano Simonazzi. Seguirà aperitivo in musica con Dj Gabo. Alle ore 20:30 si terrà la cena su prenotazione (menù prosciutto e melone, risotto, arrosto) Alle 21:30 musica dal vivo con la band Funk Connection. Costo: € 12; Prenotazione: Tel. 340/2680706 o pdmarcaria@gmail.com.

motteGGIana:

villa saviola Festa pd

spazi cittadini che in ogni epoca furono luoghi di scambio e commercio. Ore 21.00 tour dedicato agli adulti. Costo a persona € 5.00. Partenza da via Giustiziati 21, opificio delle ceramiche di Irma Guidorossi: “LA CORTE DEI GONZAGA”. APAM regalerà un biglietto per un passaggio sul circolare di città e l’accompagnamento guidato si prolungherà sul circuito cittadino a bordo del CC. - Una Mantova da Favola: percorso per bambini e adulti L’Arengario e le torture, il Fossato dei buoi e gli animali nella città, il fantasma di Agnese, la Gabbia, le Case sospese, l’osteria, l’Astrologia, e infine la Gran Contessa Matilde. Tra Storia e Leggenda con la collaborazione di Cinzia Goldoni e dei personaggi della sua favola mantovana. Ore 20.30 tour dedicato ai bambini. Gratuito fino ai 10 anni . Per ogni accompagnatore 1 bambino gratuito. Per ogni bambino in più € 3.00. Adulti accompagnatori € 5.00 Partenza da B.P. FACTORY Piazza Concordia Informazioni e prenotazioni: Tel. 0376.1505174 - 338.5437591 Mail: abacoopmn@gmail.com

sUzzara:

venerdì 15 agosto presso l’area Commerciale della Fiera delle Grazie di Curtatone e sabato 23 in piazza Primo Maggio a Carbonara di Po. Sono state oltre 80 le iscrizioni pervenute alla segreteria di Avis Provinciale Mantova Durante le pre-selezioni la giuria ha individuato i 54 cantanti che parteciperanno alla fase della successiva: 48 parteciperanno al contest presentando una cover, altri 6 invece si esibiranno con un brano inedito e per questo gareggeranno in una categoria a loro riservata. Proprio questa è una delle novità dell’edizione 2014, oltre al fatto che, vista la grande richiesta da parte dei giovanissimi, sono stati ammessi per la prima volta anche i minorenni, a partire dai 16 anni di età.

vIllIpenta:

Festa del rIsotto

Dal 5 all'8, dal 12 al 15 e dal 19 al 22 giugno Festa del Risotto a Villimpenta. Giovedì 5 giugno alle ore 19.00 davanti al municipio apertura ufficiale della Festa.

L'angolo delle Ricette Bicchierini freddi di Pesche al Dolcetto

Da sabato 14 giugno a domenica 22 giugno c’è la Festa Democraticinema politeama ca a Villa Saviola, frazione di MotFILM: LA MAFIA UCCIDE teggiana, organizzata dal locale SOLO D'ESTATE Circolo del Partito Democratico Il film racconta la vicenda di Arturo, presso la tensostruttura in via giovane giornalista che racconta in Nilde Jotti (area feste della Villa maniera del tutto originale dei fatti Saviola). Dalle ore 20 è aperto il di mafia che hanno punteggiato la tradizionale stand gastronomico sua vita fin dall'infanzia ed esplosi Sabato 14 giugno dalle 21.30 rock Ingredienti: nella sanguinosa stagione stragista music con la band Miatralvia • Pesche gialle 1 kg a partire dagli anni ottanta fino al concerto riciclato, e ‘Le Palle di • Vino rosso Dolcetto 1 litro 1992. Arturo fu concepito il giorno Marte’ live. • Acqua 1 litro della strage di Viale Lazio: i genitori, Domenica 15 giugno dalle 22 appena convolati a nozze, vivevano • Zucchero 300 gr serata “Disco 54” con musica anni nello stesso stabile in cui avvenne • Limoni il succo e la scorza grat’70 e ’80, con intrattenimento di tugiata di 1 la strage mafiosa. La prima parola Luca Verbeni e Vittorio Cavallini di • Chiodi di garofano 3 detta dal piccolo Arturo fu , pronunRadio Pico. ciata in riferimento a fra Giacinto, un • Colla di Pesce 6 fogli Lunedì 16 giugno la serata sarà • Cannella 1 stecca prete opportunista con stretti legami dedicata alla politica in ricordo di Procedimento: nei confronti dei mafiosi... Enrico Berlinguer. Sbucciate le pesche, tagliatele Venerdì 13 ore 21.30 Martedì 17 giugno serata teatrale a fettine spesse circa 1 cm, e FILM: ENDER'S GAME con la compagnia “I Giovani alla mettetele in un recipiente con 1/3 In un futuro non molto lontano, la Ribalta di Pegognaga” in scena dello zucchero per almeno 1 ora. Terra viene attaccata da un'ostile alle 21 con commedia dialettale Nel frattempo in un tegame abrazza aliena chiamata "Formics", “Dòni e Òm”. Durante la serata bastanza largo mettete la scorza che sarebbe arrivata a conquistare lotteria a premi; ristorante chiuso. l'intero pianeta, se l'impeto non fosse del limone grattugiata, il restante Mercoledì 18 giugno dalle ore zucchero, il vino, l’acqua, e fate stato sventato dall'eroico Coman20 tombolata con ricchi premi e sciogliere il tutto a fuoco vivo; agdante della Flotta Internazionale, risottata finale. giungete poi i chiodi di garofano Mazer Rackham. Nell'attesa della Giovedì 19 giugno dalle 21.30 e la cannella. bicchierino_vino_ric. ESPERIENZA QUALITÀ AFFIDABILITÀ SERVIZIO rivalsa nemica, spetta allo stimatis- AL VOSTRO “ASD Fisicamente in tour”, zumjpg Quando il liquido si sarà simo Colonnello Graff rinforzare i baparty con Isabella Santilli. ridotto della metà (circa un litro), presidi, reclutando-i migliori 393 340ragazzi Venerdì 20 giugno dalle 22 serata toglietelo dal fuoco, filtratelo per in tutto il pianeta per designare il di musica e ballo con eliminare i residui della scorza del V.l’orchestra Trento Trieste 119/A Roverbella (MN) prossimo Mazer. Uno in particolare, Claudio Sax. limone e delle spezie e aggiunEnder Wiggin, viene notato per le Sabato 21 giugno dalle 22 serata gete i fogli di colla di pesce che sue brillanti qualità e convinto ad danzante per tutti con Daniela e avrete precedentemente ammolentrare nella Scuola di Guerra di Roberto che proporranno la muGraff; lì impara ben presto le tattiche lato in acqua fredda per almeno sica Anni ’60 e ’70, balli di gruppo 15 minuti, e per ultimo il succo del belliche, l'uso delle armi e a farsi e ballo liscio. limone filtrato che renderà più rispettare dagli altri cadetti, vinDomenica 22 giugno dalle 22 trasparente la gelatina e lasciate cendo ogni simulazione di guerra e granSMONTAGGIO serata finale di chiusura con intiepidire.meglio la forma dei MERCATINO DEL MOBILE guadagnandosi la promozione alla l’orchestra Roby Band di Roberto bocconcini . Non vi resta che Scuola di Comando proprio di fronte E RIMONTAGGIO NUOVO EDgià USATO Ferrari. infornarli in forno caldo moalle linee nemiche... dalità statica aIN 180°STOCK per 25 minuti Venerdì 20 ore 21.30 MOBILI mantova: (se usate un forno ventilato cuoInfo:Tel. 0376.522764 ceteli Mobili a 160° per di 20 minuti), fino percorsi turistici by night qualità • Fornitura scatole e nastro adesivo a quando la superficie non ragborGo vIrGIlIo: per tutte esigenze • Servizio gratuito bauli capi appesi giungerà unale piacevole doratura. Una voce che si nota A questo punto i bocconcini di a prezzi economici • Modifiche e adattamenti Torna mobili per il settimo anno quinoa sono pronti per essere imconsecutivo “Una Voce che Si Camere da letto, • Sgombero abitazioni, piattati e serviti tiepidi! Mettete sul ABACOOP, Cooperativa di Nota”, il contest dedicato alla fondo dei bicchierini 2-3 cucchiai camerette per bambini, servizicantine turistici in collaborazione e uffici con smaltimento voci nuove ideato e organizzato di liquido,divani, e poi alcune fettine di con Comune di Mantova, da Avis Provinciale Mantova, insoggiorni, cucine, • Sostituzioni piani cucina pesche per formare il primo strato; Camera di Commercio Mancollaborazione con Radio Pico e reti e materassi ponete i bicchierini in freezer per • Servizio piattaforma tova, Confcommercio Mantova, aerea il supporto di Tea Energia. Questi circa 15-20 minuti in modo che la Comitato per la promozione gli appuntamenti dell’edizione preparazione si solidifichi, e poi si dell’imprenditorialità femminile 2014: si inizia domenica 15 giugno possa sovrapporre un altro strato a Mantova, Arte e Ingegno e da Piazza Roma a Marmirolo, PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI uguale di liquido e pesche. QuanAPAM, presenta i percorsi guida- per proseguire poi venerdì 27 al do avrete terminato di preparare ti che si svolgeranno nelle serate campo sportivo di Acquanegra tutti i bicchierini potete metterli in dei Giovedì by NIGHT a partire Sul Chiese; e ancora domenica 6 frigorifero e lasciarli al freddo fino da giovedì 12 giugno e fino al luglio Piazza Garibaldi a Suzzara; alla completa solidificazione (il termine della manifestazione. sabato 19 presso il centro sportivo tempo di solidificazione dipende - Mantova: città di Mercanti e di Ospitaletto di Castellucchio; dal bicchiere che userete). Signori. Il percorso attraversa gli

FALZI ROBERTO 9895218

7215235

TRASLOCHI

Servizio di falegnameria

Reporter mn22 14  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you