Page 1

ReporterMN

RISTORANTE PIZZERIA elegante giardino estivo… Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO Numero 07 27 aprile febbraio2015 2015••prossima prossimauscita uscitavenerdì venerdì86maggio MARZO2015 2015 16 • VENERDÌ GIOVEDÌ 30

Via Matteotti, 46 - BOZZOLO (MN)

Tel./Fax 0376.91191

SETTIMANALE SETTIMANALE D'INFORMAZIONE D'INFORMAZIONE ED ED EVENTI EVENTI

I rossoblu promossi in Lega Pro

Il 10 maggio è la sua giornata, hai già scelto come festeggiarla?

N. ANTONIETTI a Pag.3

A MURARI a Pag.4

ERNESTO VALERIO

Il “miracolo” Castiglione

VIVA LA MAMMA ReporterMN

ALL’INTERNO • • • • • • • • • • •

Mantova Tutto pronto per Mantova Danza Grande Mantova Alle Grazie arriva l’Infiorata Oglio Po Viadana, problema sicurezza Alto Mantovano Castellaro torna “Borgo in Fiore” Oltrepò A San Benedetto la Sagra dell’Asparago Oltrepò Gonzaga, interventi sul Ponte di Mezzo Sport Mantova salvo, Castiglione promosso Centri Giovanili Don Mazzi Eventi Castel D’Ario Festa del Riso alla Pilota Agenda e Tempo libero Annunci economici

NOVITÀ SCONTI

Orario continuato 10.00-23.00 ANCHE LA DOMENICA

Acquista oro usato

SI SOSTITUISCONO PILE AGLI OROLOGI

MANGI QUELLO CHE VUOI E QUANTO VUOI CON SERVIZIO AL TAVOLO

Menù pranzo di lavoro € 7,90 Lunedì e Venerdì

Menù pranzo € 12,00

CUCINA ITALO - GIAPPONESE

ReporterMN

TAKE AWAY

ReporterMN

Tel. 0376.224036

Assaggi d'Autore Autore RISTORANTE

Per il preventivo passa prima da me!

Via Acerbi, 38 Mantova

ALL YOU CAN EAT

NUOVA APERTURA

LABORATORIO ORAFO Riparazioni incastonatura e infilatura collane

Cell. 328.1285378 MARMIROLO (MN) Via S. Pertini, 13

CENTRO TUINA

Nuove bellissime massaggiatrici!

SCIACCA LUCIO

6 7 8 9 10 11 13 15 16 18 19

Sabato, domenica e festivi

Menù sera € 19,90

20% di SCONTO

i bambini con meno di 8 anni pagano la metà

Via G. Montanelli, 19 Curtatone (MN) - Tel. 0376 348333 Orario: 11.00 - 15.00 18.00 - 23.30 - www.ristoranteassaggidautore.it

cure dentali a basso costo con risparmio fino al 70%!!!

PROMOZIONE MESE di MAGGIO: 1 IMPIANTO DENTALE + 1 CORONA CERAMICA ZIRCONIO

799 euro!!!

Materiali certificati a norme CE! Medici specializzati e attrezzature di ultima generazione!

GRATIS: PRIMO VIAGGIO A/R • PRIMA VISITA • PANORAMICA • PREVENTIVO

Prenota adesso la TUA VISITA alla Segr. Italia TEL.

333 6909388


PAGINA 2

Mantova

PREZZI ESTREMAMENTE COMPETITIVI


Mantova - PAGINA 3 Mantova

IL PERSONAGGIO • di Nicola Antonietti

ERNESTO VALERIO: CASTIGLIONE, GRAZIE PER QUESTO SOGNO SENZA FINE Momenti di festa con la società e i giocatori dopo la storica promozione

te per “testare” la resistenza dell’ambiente e per cementarne la coesione. Sarà una cosa banale da dirsi, ma da quel ko siamo tornati più forti”. A questo punto vi attende un derby col Mantova, se non addirittura un “triello” con il Brescia… “Non auguro la retrocessione a nessuno sia chiaro. Certo è che se anche il Brescia fosse in Lega Pro l’anno prossimo ci attendono sfide davvero importanti e stimolanti; il nostro obiettivo resta la salvezza e consolidare ulteriormente il nostro settore giovanile affinchè la percentuale di giocatori che approdano in prima squadra aumenti sempre più. Detto questo io il derby col Mantova lo vivo a modo tutto mio…” E come? Per me è una sfida che può fare solo il bene del calcio e dello sport mantovano. Io da questa provincia sono stato adottato, ho trovato il lavoro e l’amore. Amo Castiglione, ma amo anche Mantova in tutta la sua interezza”. Il sogno nel cassetto quale è? Sfidare il Lanciano (che attualmente milita in B ndr)? “(Sorride) Se dovesse accadere sarebbe un’emozione indescrivibile, ma al di là delle battute posso dire che non ho un sogno in particolare perché quello che sto vivendo è un sogno, anzi, parafrasando una canzone dei Negrita, io posso dire che Castiglione, al di là dei successi e delle soddisfazioni mia ha dato una cosa meravigliosa e che mi terrò stretta per tutta la vita: mi ha insegnato a sognare davvero”.

dal 1981

L’esperienza dà garanzia e sicurezza al rinnovo del vostro serramento con trattamenti specifici e prodotti all’avanguardia. Loc. Tezze - Cavriana (MN) - Tel. 0376.826102 Cell. 339.8350889 - info@vecasnc.it

ReporterMN

S

ogno: è questa la parola che descrive meglio lo stato d’animo di Ernesto Valerio, presidente del Castiglione che, dopo solo un anno, ritorna a fare capolino tra i professionisti. Il sogno del giovane numero uno di una squadra che – a differenza di altre storie che non hanno avuto un lieto fine – ha saputo reagire alla delusione e tornare più forte di prima; e il sogno di un ragazzo che dalla natìa Lanciano ha trovato a Mantova amore, lavoro e successo Presidente, domanda banale ma doverosa: a chi dedica questa promozione? “Prima di tutto a mia moglie per i sacrifici nello stare vicino a supportare e sopportare un marito che fa il presidente sette giorni su sette e 24 ore al giorno. E poi un grazie a tutti, in particolare ai quattro soci storici del Castiglione che mi hanno dato l’opportunità di vivere, in questo ruolo, un’annata meravigliosa come quella appena conclusa”. Primo anno da presidente e subito promozione: un bel record… “Sono al settimo cielo ma credo che sia evidente che da solo non si possa fare nulla: in questa stagione così intensa e felice ho avuto la fortuna di lavorare con persone come il ds Erminio Gizzarelli e l’allenatore Alessio Delpiano. Il primo un autentica miniera di conoscenze del mondo del calcio con un’umiltà davvero unica; il secondo un mister preparato e vincente e che, per quello che ci riguarda, è confermatissimo”. Ha avuto un momento in cui ha pensato: questi ragazzi vinceranno il campionato? “Già durante il precampionato ho avuto quelle che si definiscono “buone sensazioni”, ma è stato a novembre che ho avuto una conferma chiara: venivamo da due sconfitte di fila ed eravamo attesi sul campo della Virtus Verona. E quel giorno vinciamo con un gol di Mastrototaro dopo quattro minuti e una grintosa gara difensiva; alla fine dissi a Gizzarelli: Erminio, questi ragazzi ci porteranno in Lega Pro”. La retrocessione dello scorso anno da delusione è diventata stimolo dunque… “Esattamente, e dirò di più: le difficoltà dello scorso anno, per noi che venivamo da tante promozioni, ci sono servi-

PAGINA 3


PAGINA 4 PRIMO

Mantova - PAGINA 4 Mantova

PIANO

DI MAMMA CE N’È UNA SOLA!

Lo spot dei gioielli diventato virale. I bimbi anche bendati sanno riconoscere la propria mamma

U

n legame unico, inconfondibile. Talmente profondo da coinvolgere tutti i sensi, da superare le barriere. Ciò che si instaura tra madre e figlio ha qualcosa di intuitivamente magico, di inimitabile, che non smette tuttavia di stupire. L’esperimento fatto dal marchio di gioielli Pandora, diventato poi un video pubblicitario, ha fatto il giro del mondo via internet, commuovendo le mamme e non solo. Bambini e bambine intenti a toccare visi e soppesare capelli prima di trovare “la donna del loro cuore” concludendo l’esperimento con un tenero abbraccio. “The unique connection” nel giro di pochi giorni ha ottenuto migliaia di visualizzazioni: nel video sei bimbi bendati devono riconoscere la propria mamma senza sentirne la voce, ma solo toccandone il viso. E il risultato è tanto commovente quanto strabiliante: ognuno dei sei piccoli, passando da un viso all’altro, sente l’amore della sua mamma. E, togliendosi la

benda dagli occhi, l’abbraccia, più forte che mai. La pubblicità, lanciata in vista della Festa della Mamma, ripropone con grazia e tenerezza un argomento molto amato dall’advertising, esplorando il legame tra il bambino e colei che gli ha dato la vita. Nel passato gli esempi si sprecano. Il più celebre fu quello del video “Grazie di cuore, mamma”, lanciato da Procter & Gamble in occasione delle Olimpiadi Invernali di Sochi. Nei 120 secondi di immagini, si susseguivano mamme intente ad accompagnare i loro rampolli nei difficili allenamenti sportivi quotidiani prima di vedere premiati tutti i loro sforzi assistendo alla vittoria degli eredi nelle competizioni sportive. Ma non solo. Chi non ricorda lo spot di Calzedonia dove, sulle note di “She’s Always a Woman” di Billy Joel, venivano ripercorsi i momenti salienti della vita di una ragazza fino alla nascita della sua bambina? Un altro vero e proprio inno alla maternità.

Un’immagine dello spot Pandora

LA STORIA

LE ORIGINI DELLA FESTA

In Italia è stata introdotta a fine anni ’50 riprendendo una tradizione di origini antichissime

La domenica

HAPPY HOUR dalle 14.00 alle 18.00 !!!

La festa della mamma, celebrata oggi in tutto il mondo, è una ricorrenza dalle origini molto antiche, collegata ai culti precristiani. In passato, infatti, ovunque nel mondo era diffuso il culto della Madre Divina, la Grande Madre, adorata in quanto portatrice di vita ed abbondanza. In primavera, in concomitanza con il risveglio della natura, veniva onorata con danze, canti e rituali di fertilità. L’usanza di celebrare la Dea Madre era presente presso gli antichi Greci, che usavano festeggiare la Dea Rea, madre di tutti gli dei. Presso i romani la Gran Madre prende il nome di Cibele. La Magna Mater romana Magna Mater romana veniva festeggiata a marzo,

Via Piemonte n° 1 Stradella di Bigarello (MN) tel. 0376 45054

50

di at anni t 1963 ività -201 3

Primavera - Estate 2015 Vasto assortimento di tessuti di campionario Materassi - Abbigliamento uomo Tende e biancheria per il tuo corredo Bellora - Trussardi - Borbonese - Bossi - Somma Gabel - Zucchi - Caleffi - Bassetti - Ragno - Lotto

 ANALISI E TRATTAMENTI SPECIFICI CUTE E CAPELLI  MASSAGGI AL CUOIO CAPELLUTO

ReporterMN

NUOVI ARRIVI

in occasione dell’equinozio di primavera. A maggio i romani celebravano la Dea Cerere per propiziare la fertilità dei campi. Con l’avvento del cattolicesimo la Grande Madre datrice di vita si trasforma nella “Madre Chiesa”, forza spirituale della vita e protezione dalle negatività. Il mese di maggio diventa il mese sacro alla Madonna. Nel tempo, la festa ha perso i connotati religiosi ed è diventata una ricorrenza civile, un giorno in cui festeggiare il ruolo della mamma nella società. E’ il caso, per esempio, del “’Mothering Sunday”, istituito in Inghilterra nel 1600. Questa ricorrenza cadeva la quarta domenica di Quaresima. In quel giorno speciale, ci si riuniva intorno alla famiglia e si onorava la propria madre con il “Mothering cake”. Nel 1870, negli Stati Uniti d’America, la pacifista Julia Ward Howe suggerì l’istituzione del Mother’s Day come giornata in cui meditare sull’assurdità della guerra e promuovere la pace fra le nazioni. La festa della mamma venne istituzionalizzata più tardi, nel 1914, grazie alla perseveranza di Anna Jarvis. L’allora presidente americano Wilson scelse la seconda domenica di maggio, come giornata ufficialmente dedicata alle mamme. n Italia l’evento fu celebrato per la prima volta grazie al sindaco Zaccari che la seconda domenica di maggio dell’anno 1956 prese a festeggiarla dapprima al teatro Zeni presso la cittadina di Bordighera e poi all’interno del palazzo nel parco sempre della cittadina. Il 18 dicembre del 1958, Zaccari chiese al governo di istituzionalizzare tale data, cosa che suscitò un aspro dibattito in Parlamento. La festa però l’anno seguente cominciò ad essere festeggiata in tutta Italia e per circa quarant’anni cadde sempre nella stessa data ovvero l’8 di maggio. Solo dall’anno 2000 divenne mobile. Il 12 maggio 1957 invece, Don Otello Migliosi che era il parroco di Tordibetto di Assisi, decise di festeggiare la mamma non nel suo valore di progenitrice ma nel suo valore religioso per cui da quel giorno, ogni anno la parrocchia del paesino di Tordibetto la celebra con numerose manifestazioni sia di carattere culturale che religioso.

 RICOSTRUZIONE CAPELLI Marted“ e gioved“ : 8.30 - 12.00 / 14.30 - 19.00 Mercoled“ : 13.00 - 21.00 Venerd“ : 8.30 - 20.00 Sabato: 7.30 - 18.00

Senza Pensieri A C C O N C I A T U R E

Via Piave, 110 - Medole (MN)

Tel. 0376 898310 - Cell. 349 2507090


LA CURIOSITÀ

IDEE REGALO

ANATRA BLOCCATA CON GLI ANATROCCOLI, IN SALVO GRAZIE ALLE GUARDIE DI SICUREZZA

TENDENZA BEAUTY L

a festa della mamma è una delle più belle occasioni per un dono che può risultare inaspettato e che sia capace di esaltare la femminilità di chi lo riceve. Quest’anno è particolarmente di tenden-

PAGINA 5

Mantova - PAGINA 5 Mantova

PRIMO PIANO

za il settore che riguarda la bellezza e la cura della persona. Che il dono venga dai figli o dal marito è difficile sbagliare. Ecco alcuni consigli sui prodotti più desiderati dalle donne in questo inizio di 2015. – Yummi Mummy di Lush: si tratta di un balsamo corpo alla mandorla e alla fragola pensato proprio per le mamme, ma anche per le altre donne che apprezzano questo tipo di fragranza. Ideale se volete fare una coccola profumata. – FlowerbyKenzo: Il profumo di Kenzo ispirato al papavero è un regalo ideale per questa festività. Il papavero è un fiore in grado di crescere anche sull’asfalto e la fragranza è sensuale e mistica.

Eroico salvataggio delle guardie di sicurezza a Paddington, in Kingdom Street. A richiedere il loro intervento una situazione di emergenza molto particolare. Una mamma anatra e i suoi anatroccoli erano rimasti bloccati in un edificio dopo un falso allarme incendio e non trovavano più la via d’uscita. Una delle guardie del palazzo ha fatto in modo che nessuno si avvicinasse alla famigliola per non farla spaventare e ha condotto mamma e figli fino ad un vicino canale dove si sono subito tuffati. L’intervento è durato circa 10 minuti. Ideale se avete una mamma coraggiosa e determinata. – Make up Chanel: i trucchi di Chanel sono da sempre sinonimo di qualità e stile. Per la vostra mamma potrebbe essere appropriato un bel rossetto rosso o uno smalto della linea estiva, in uno dei colori più trendy dell’anno. O ancora un ombretto. È il regalo adatto alle mamme che amano truccarsi e apparire sempre al top. – Sonic Radiance Solution: è un prodotto Clarisonic, dedicato alla pulizia della pelle matura. Permette di schiarire le macchie scure che vengono con l’avanzare degli anni e regala una pelle luminosa. É perfetto se avete una mamma un po’ grandicella. – Carta regalo di Sephora: Si tratta di una carta prepagata da spendere in uno dei negozi di prodotti per bellezza più apprezzati: Sephora. L’importo varia da 20 a 80 euro. È la scelta ideale se siete indecisi o non avete idea di cosa potrebbe piacere alla vostra mamma. – Abeille Royale Daily Repair di Guerlain: è un siero di bellezza a base di pappa reale dall’effetto lifting per il viso. La grana della pelle viene levigata e l’incarnato è più luminoso.

LA POLEMICA

A SCUOLA NIENTE FESTA, I GENITORI MINACCIANO RICORSI Con l’avvicinarsi della festa della mamma, infatti si è riacuito il dibattito. I genitori sono sul piede di guerra e, dopo aver rifilato già una diffida alla scuola, attraverso un papà-avvocato di uno dei bimbi, avvertono che sono pronti a ricorrere al Tar, se l’evento non verrà reinserito nel calendario scolastico. I dirigenti dell’istituto nel frattempo si sono giustificati spiegando che, nella società di oggi, dove le famiglie ormai sono allargate in seguito alle continue separazioni che avvengono tra i genitori, quest’evento potrebbe creare confusione nei piccoli pargoli. Per adesso la scuola non sembra intenzionata a tornare sui suoi passi, vedremo se in futuro ci sarà un ripensamento e verrà introdotta nuovamente la festa della mamma.

ReporterMN

La festa della mamma è un evento atteso soprattutto dai più piccoli, che non vedono l’ora di dedicare una poesia, una filastrocca, un semplice regalo o magari una bellissima recita. Quest’anno però, per i bambini di una scuola di Roma, la Contardo Ferrini, non sarà possibile, almeno a scuola, poter festeggiare questo evento. Sarà infatti assolutamente vietato preparare qualsiasi tipo di pensiero per la propria mamma. Le reazioni dei genitori non sono mancate. Il fatto potrebbe avere davvero dell’incredibile e stravolgere in futuro quelle che sono le nostre tradizioni, soprattutto dopo le dichiarazioni di altri dirigenti scolastici, che si sono detti pronti a seguire l’iniziativa dell’istituto in questione. La notizia esplose già qualche settimana fa, quando i genitori dei bambini della Contardo Ferrini vennero a conoscenza del fatto che la festa del papà non si sarebbe svolta. Dopo le prime polemiche non se ne parlò più, fino a qualche giorno fa.

   G  I  O  I  E  L  L  E  R  I  A

Zanichelli ReporterMN

Piazza Vittoria, 10 Castellucchio Tel. 0376 438245

…festa della mamma Raccogliere un fiore e regalarlo alla mamma è un gesto d'amore che un bimbo fà quando comincia a muovere i primi passi... Vi aspettiamo con TANTE PROPOSTE FLOREALI per ricordare e ripetere questo gesto d'amore! Corso Garibaldi, n° 55 - Mantova - Tel./fax 0376 322702 lorchideamb@libero.it - FIORERIA L'ORCHIDEA

Festa della Mamma


Mantova - PAGINA 6 -

MANTOVA

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI ReporterMN

Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

di Biolchi Elisa e Sabrina s.n.c.

www.facebook.com/ilfornogoito

TRE GIORNI SULLE PUNTE Primo week end di maggio in città con “Mantova Danza”

Isabelle Ciaravola

AMBIENTE Mantova si prepara a offrire ai suoi cittadini e ai turisti una nuova modalità per spostarsi in città con il servizio di mobilità condivisa su auto elettriche. Il nuovo servizio di car sharing elettrico «e-vai» è stato presentato lunedì 27 aprile presso il Municipio di via Roma. Alla presentazione hanno partecipato il sindaco di Mantova Nicola Sodano, il vice sindaco Espedito Rose, l’assessore comunale all’Ambiente Vanna Segala, il mobility manager del Comune di Mantova Alessandro Gatti, il direttore e il vice direttore di Aster, Ildebrando Volpi e Andrea Piscopo, e il responsabile sviluppo rete di «e-vai» Giovanni Alberio. Inoltre, è stata esibita anche una delle nuove vetture elettriche del parco auto green di «e-vai». «e-vai», il car sharing su base regionale integrato al servizio ferroviario, verrà attivato per metà maggio su input del Comune di Mantova in collaborazione con la società in house

anche quello rivolto alla ricerca dei giovani talenti mantovani. Non mancheranno laboratori coreografici e stage che si svolgeranno all’interno dell’Officina delle Arti, mentre i concorsi e gli spettacoli avranno come cornice il Teatro Ariston. Il 1° maggio sarà dedicato al concorso di danza classica e neoclassica. Nella stessa giornata ci sarà anche la semifinale della gara “48 ore” che mette in palio un premio da 10.000 euro, in cui gruppi, scuole di danza, compagnie senza distinzione di età o stile, saranno chiamati in soli due giorni a disegnare una coreografia. Sabato 2 maggio sarà dedicato alla danza modern/jazz/contemporanea, mentre domenica 3 maggio ci sarà l’hip hop e la proclamazione dei vincitori del concorso. Previste, inoltre, borse di studio per i danzatori più bravi, oltre alla menzione al ballerino più meritevole che sarà valida per l’accesso diretto al Premio “Silvio Oddi” (ottobre-novembre 2015).

ARRIVA IL CAR SHARING

Aster. Oltre a essere a disposizione dei cittadini, anche i turisti che raggiungeranno Mantova in treno potranno spostarsi e raggiungere con facilità i punti d’interesse in modo veloce, comodo e green. A Mantova saranno cinque le postazioni «e-vai», in punti nevralgici della

città: in Corso della Libertà, vicino al centro storico e alla sede del Comune; in Piazza Porta Cerese, accanto allo stadio e a Palazzo Te; in Piazza Don Leoni, nei pressi della stazione ferroviaria; in Via San Giorgio, di fianco a Palazzo Ducale e agli uffici di Aster srl; in Via Imre

Nagy, nell’area di parcheggio antistante la sede di Aster. I punti di Corso Libertà e Piazza Porta Cerese saranno dotate di colonnina di ricarica per le auto elettriche. Si estende così anche a Mantova la rete green di «e-vai», che collegherà la città con gli altri oltre 70 punti del car sharing in più di 30 località lombarde, tra cui Cremona, gli aeroporti di Milano Linate, Malpensa, Orio al Serio e il sito di Expo Milano 2015, dove «evai» è l’unico car sharing presente, con due postazioni. Un risparmio per l’ambiente e non solo: «e-vai» permette di usufruire per un’ora di una vettura elettrica con soli 5 euro, evitando i costi fissi connessi a un’auto di proprietà. I vantaggi non finiscono qui: a Mantova, come in altri comuni convenzionati, le vetture «e-vai» potranno circolare liberamente in corsie preferenziali e ZTL e parcheggiare gratuitamente nelle aree di sosta delimitate da strisce blu e gialle.

 SCALE A GIORNO  SCALE A CHIOCCIOLA  SCALE MODULARI  PORTE INTERNE  PORTE BLINDATE  INFERRIATE IN ACCIAIO APRIBILI  BASCULANTI E SEZIONALI  SERRAMENTI IN PVC, LEGNO E LEGNO ALLUMINIO

LA NOMINA

ANNALISA GIORIO IN… FORMA Cambio al vertice dell’azienda speciale della Provincia Formazione Mantova: il presidente dimissionario Paolo Galeotti è stato sostituito infatti da Annalisa Giorio. Psicopedagogista e insegnante, la neo presidente ha debuttato ieri nel Cda di Forma. “Per me è un onore e un piacere fare questa esperienza alla guida di una realtà solida e il cui valore è unanimemente riconosciuto. Il mio obiettivo – spiega la Giorio – è continuare a fare crescere l’Azienda speciale Formazione Mantova. E’ mia intenzione proseguire con i progetti in corso e, se possibile, intraprenderne anche di nuovi. Una delle attività che al momento ci vede impegnati è quella dell’agricoltura sociale presso Corte Bigattera. Un pro-

getto che consentirà a Forma di essere coinvolta in una delle molteplici proposte di Expo”. Annalisa Giorio, nominata dal presidente della Provincia in sostituzione di Galeotti, si è già confrontata con gli altri componenti del Cda, con il Direttore Andrea Scappo e con l’assessore provinciale con delega alla Formazione Professionale.

APAM

CAMBIANO GLI ORARI DEI TRAM APAM informa che a partire da maggio alcune variazioni interesseranno il servizio di trasporto pubblico interurbano. Non saranno più effettuate alcune corse in orario di morbida e nei giorni feriali non scolastici delle linee 6 Mantova - Canedole, 10 Mantova - Soave, 17 Mantova- Sabbioneta - Viadana, 21 Mantova - Scorzarolo, 22 Mantova – Bagnolo San Vito, 26 Bagnolo San Vito – Correggio Micheli, 29 Suzzara - Moglia, 31A Quistello - Mantova, 31B Ostiglia - Quistello, 35 Mantova – Ostiglia – Poggio Rusco, 46 Mantova – Peschiera del Garda e 57C Acquafredda – Casalmoro – Asola. APAM invita pertanto i propri clienti a consultare gli orari delle corse di proprio interesse in modo da prendere visione di eventuali variazioni e ricorda che è possibile mantenersi aggiornati su tutte le modifiche sul sito www.apam.it e attraverso APAM Mobile, l’app ufficiale di APAM che offre la possibilità di consultare gli orari in tempo reale.

Poss di us ibilitˆ ufru della ire detra z del 5 ione 0 e 65 % %

TUTTI I NOSTRI PRODOTTI SONO CERTIFICATI

E L'INSTALLAZIONE VIENE EFFETTUATA IN GIORNATA, SENZA OPERE MURARIE Via Cremona 25 - MANTOVA • Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1501841 - www.malavasidemos.it - info@malavasidemos.it

ReporterMN

F

ino a domenica 3 maggio si rinnova l’appuntamento con “Mantova Danza”, manifestazione giunta quest’anno alla sua ottava edizione che ogni anno richiama in città i migliori ballerini, coreografie e addetti ai lavori per un ricco programma di eventi, spettacoli, confronti, concorsi e audizioni. A giudicare i danzatori ci sarà una giuria selezionata di spessore tra cui alcune etoile di assoluto livello come la direttrice del Russian Ballet, Bella Ratchinskaja, o la danzatrice transalpina Isabelle Ciaravola, chiamate a giudicare la categoria del balletto classico. Per il modern/contemporaneo, in giuria, ci sarà il coreografo Francesco Nappa, mentre per l’hip hop saranno protagonisti Jimmy Zelou e Marco Arbau. Tra i giurati anche l’italiana Elisabetta Terabust, l’israeliana Adi Salant, Raoul Delgado, Enrico Morelli e Veronica Sassi. In programma vari eventi tra cui il concorso riservato alle compagnie emergenti, ma


GRANDE MANTOVA

Mantova - PAGINA 7 -

MAGGIO, IL MESE DELL’INFIORATA Il borgo di Grazie si accende con i colori dei madonnari

Il Borgo delle Grazie con i madonnari

C

on l’Infiorata di Maggio nel borgo di Grazie sbocciano i colori dei madonnari. L’evento, organizzato dal Comitato Antico Borgo delle Grazie e sostenuto dall’Amministrazione comunale di Curtatone – Assessorato alla Cultura, grazie alla collaborazione con Proloco di Curtatone, Centro Italiano

Madonnari e Scuola comunale d’Arte Madonnara, si svolgerà tutte le domeniche del mese (ovvero 3, 10, 17, 24 e 31 maggio) sul piazzale del santuario di Grazie dove sarà possibile ammirare un progetto artistico ideato appositamente per il sagrato. La direzione artistica dell’Infiorata è stata affidata al Maestro madonnaro

Mariano Bottoli, monzese ma gardesano d’origine, vincitore dell’edizione 2014 del concorso, affiancato in questo prezioso progetto dalla Maestra madonnara mantovana Ketty Grossi. Tutte le domeniche quindi Grazie, “Uno dei Borghi più Belli d’Italia”, diventerà il contesto di una installazione che sarà sempre rinnovata.

Bottoli ha infatti invitato a collaborare sei Maestre (oltre a Ketty Grossi hanno infatti lavorato al progetto Michela Bogoni, Vera Bugatti, Mariangela Cappa, Simona Lanfredi Sofia e Valentina Sforzini), autrici di opere originali ispirate al tema della Vergine e degli angeli tra i fiori, mentre attorno a loro ogni domenica saranno al lavoro gli allievi delle scuole d’arte madonnara, del Liceo artistico di Mantova e Guidizzolo e non solo. Bottoli ha voluto che ad affiancarlo fossero tutte donne come segno di omaggio a Maria “tramite tra cielo e terra” e al mese a Lei dedicato ma anche come riconoscimento al valore della femminilità, e il progetto prevede la realizzazione di una vera e propria infiorata realizzata a gessetti, come se il sagrato fosse un giardino. Per la diffusione e promozione dell’evento è stato realizzato un video realizzato da “Neoel” di Nereo Bumci che mostra Bottoli mentre disegna il progetto e lo illustra nei suoi significati artistici e simbolici.

CURTATONE

OMAGGIO AGLI EROI DELLA RESISTENZA

BORGO VIRGILIO

TUTTI IN BICICLETTA IL 17 MAGGIO Sta per cominciare il Giro d’Italia che per tre settimane di maggio accompagnerà la “carovana rosa” su e giù per l’intera Penisola. A Borgo Virgilio non vogliono essere da meno e domenica 17 maggio organizzano la “Sbiciclada 2015”, una domenica in bicicletta aperta a tutti con un facile percorso di 25 chilometri. Il ritrovo è previsto alle ore 8.30 in piazza Matteotti, da lì il serpentone di bici comincerà a snodarsi attraversando il territorio. Previste una visita al B&B Campo del Lupo di Scorzarolo dove si potrà fare colazone e ammirare gli animali da cortile presenti nella struttura. Il pranzo è in programma a fine percorso presso la piastra polivalente di Romanore. Nel pomeriggio mini gimkana. Per iscrizioni: 347/5867670 o 393/1990063. Quota: 13 euro (adulti) e 10 euro (bambini).

Il sindaco Badolato con i partigiani

Una cerimonia per ricordare i settant’anni della Liberazione e, soprattutto, il valoroso contributo offerto dai cittadini di Curtatone alla lotta contro il nazifascismo: è quella organizzata per oggi 25 aprile dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con le Associazioni combattentistiche e d’arma. Protagonisti della celebrazione sono stati Pierino Bonfante e Primo Martelli, entrambi di Buscoldo, che hanno ricevuto dal Sindaco Antonio Badolato un attestato di riconoscenza per il loro contributo alla lotta di Liberazione. Classe 1922, il caporalmaggiore Pierino Bonfante è stato uno dei Granatieri di Sardegna che nel 1945 liberarono dai nazifascisti Bologna, Imola e Castel San Pietro. Di un anno più grande, Primo Martelli ha invece combattuto nei Balcani con il 26° reggimento fanteria della Divisione Bergamo. Catturato dai tedeschi il 12 settembre del ’43, pagò con quasi due anni di prigionia in diversi campi di concentramento il suo rifiuto a entrare nell’esercito repubblichino, per poi essere liberato nel maggio del ’45 dagli americani a Salisburgo. Presidente dell’Associazione combattenti e reduci, oggi è uno dei più lucidi testimoni di quella fondamentale pagina della nostra storia.

Sede Officina

AUTODEMOLIZIONE SANTACA' • Ricambi usati multimarche spedizioni in tutta Italia • Vendita usato SOCCORSO • Officina meccanica STRADALE 24h su 24h • Carrozzeria VIGASIO (VR) - Via Isola della Scala, 49 - santaca1962@libero.it

340 3097874

Soccorso Stradale H24

ACQUISTIAMO

!

ANCHE AUTO USATE INCIDENTATE O FUSE. RITIRIAMO INOLTRE AUTO DA DEMOLIZIONE CON SPESE A NOSTRO CARICO

Dal lunedì al venerdì 8.00-12-00 / 14.00-18.00

ReporterMN

045 7364029 045 7363559


Mantova - PAGINA 8 -

PAGINA 8 OGLIOPO

Mantova

VIADANA, ALLARME SICUREZZA?

“Festa della Badia”

Il 2 e 3 maggio a Bozzolo, corte Badia

Dopo l’aggressione in centro storico, il presidente di Confcommercio, Ercole Montanari, chiede più sorveglianza

Ercole Montanari

M

aggiore sicurezza per il centro storico di Viadana: a chiederlo è Confcommercio Mantova all’indomani dell’assalto con

l’auto-ariete a una gioielleria. “Innanzitutto esprimiamo solidarietà al collega vittima di questo episodio che ha subito un danno davvero ingente –

commenta il Presidente di Confcommercio Mantova Ercole Montanari -. Quanto accaduto rende sempre più evidente quanto denunciamo da tempo: a Viadana c’è un problema di sicurezza. Serve un sistema di videosorveglianza più intelligente, ma anche un controllo più serrato da parte degli stessi cittadini: in un centro storico sempre meno presidiato, il loro contributo è fondamentale. Invitiamo dunque tutti i viadanesi a non indugiare a contattare le forze dell’ordine ogni volta che vedono persone o comportamenti anomali. Chiediamo inoltre ai candidati alle elezioni amministrative di porre questo tema tra le priorità dei loro programmi: fare impresa già è difficile, ma essere sottoposti ogni giorno al rischio di rapine e assalti non è accettabile. Per questo Confcommercio partecipa attivamente al tavolo di lavoro istituito dalla Prefettura sulla sicurezza a Mantova e provincia. Infine ricordiamo agli imprenditori l’importanza di dotarsi di sistemi di sicurezza, anche sfruttando i contributi e le convenzioni segnalate dalla nostra Associazione”.

OTTICA OREFICERIA Ex Barbieri

Via Matteotti, 45 bis - Bozzolo (MN) Tel. 393 9697719 - tel. 0376 920959 abitazione/ufficio: 0376 958172 otticascaglioni@libero.it - massimo.scaglioni1 aperti tutti i giorni dal martedì al sabato: 9,00/12,30 - 16,00/19,30 - Chiuso il lunedì

Ottica - Oreficeria - Orologeria

VIA LEVACHER, N° 7 - COLORNO (PR) VIA LOVARA, N° 1/A - S. MARTINO D/ARGINE (MN) TEL. 0521 815005 - 0376 929304 FAX. 0521 313596 - 0376 928893 info@centromedicosantamargherita.it

POLIAMBULATORIO PRIVATO

• VISITE SPECIALISTICHE • DIAGNOSTICA ECOGRAFICA E RADIOLOGICA • FISIOTERAPIA E TERAPIE FISICHE • ODONTOIATRIA E IMPIANTOLOGIA

ReporterMN

ReporterMN

Ottica - Oreficeria - Orologeria

SCAGLIONI

L’antica corte Badia (che ricorda ancora dove pa, percorso nei paesi limitrofi e arrivo in corte sorgeva l’Abbazia della Gironda dei Benedetti- dove già saranno Ex stateBarbieri sistemate le bancarelle ni del 1101) ospita l’annuale Festa della Badia, e sarà allestito il pranzo preparato da volontache si svolge il primo fine settimana di maggio, ri delle associazioni del paese (Aido, Oratorio, da secoli tradizionale appuntamento per tutti i Avis,…). Nel pomeriggio la consueta camminabozzolesi. Si trova sulla strada provinciale che ta organizzata dagli “Amici del Cuore”, attiviporta a Cremona. Questo il programma mes- tà per bambini e adulti organizzate dalle varie so a punto dai giovani dell’Avis col patrocinio associazioni (Cai, Scuot, Polisportiva bozzolese, del Comune e l’adesione delle associazioni di Gruppo pesca, Laboratorio Alle Via Matteotti, 45 bis dell’immagine). - Bozzolo (MN) volontariato bozzolese: sabato biciclettata 18.30: Santa Messa dedicata alla Madonna nelTel. la393 9697719 - tel. 0376 920959 non competitiva organizzata da GS Avis con ancora caratteristica Chiesa della Badia. E’ ritrovo in piazza Europa alle ore 16.30 e arri- unaabitazione/ufficio: festa nella quale davvero0376 tutto il958172 paese vievo in corte Badia. Aperitivo in corte a cui se- ne coinvolto, tutte -lemassimo.scaglioni1 associazioni si impegnano otticascaglioni@libero.it guirà la cena, pizze, panini, piadine preparate nella buona riuscita dell’evento. dai volontari, musica dal vivo e infine dj set. ASSOCIAZIONE VOLONTARI ITALIANI DEL i giorni dal martedì al sabato: Domenica mattina il consueto Vespaaperti Radunotutti SANGUE - Sezione Comunale di: 9,00/12,30 - 16,00/19,30 - Chiuso il lunedì “Vespasiano Gonzaga”, ritrovo in piazza Euro- Bozzolo – Romprezzagno – Spineda - Tornata ReporterMN

SCAGLIONI

OTTICA OREFICERIA

PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

0376/367622

OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it

LA RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO Riabilitazione uro-ginecologica info@sicurtecimpianti.it http://www.sicurtecimpianti.it

aperto dal lunedì al venerdì: 9:00-12:30 / 15:00 - 19:30

www.centromedicosantamargherita.it

CI TROVI ANCHE NELLE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA A


PAGINA 9

Mantova - PAGINA 9 Mantova

ALTO MANTOVANO

AUTO SOSTITUTIVA di ANDREA e ROBERTO

FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

IN MOSTRA I “RICORDI” DELLA GRANDE GUERRA

Fraz. Pellaloco ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 Tel. Fax 0376/695951

carrozzeriacordioli@libero.it

esie di Giuseppe Ungaretti. La CASTELLARO LAGUSELLO mostra si avvale, inoltre, della disponibilità di molti cavrianesi che hanno prestato il materiale inerente i loro cari coinvolti nella guerra e le fotografie originali, raccolte e catalogate in alcuni album in ordine cronologico, messe a disposizione Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133 dalla famiglia Lombardi-Sansò. www.facebook.com/ilfornogoito Infine una stanza della mostra è stata dedicata al generale Giovanni Mattioli, in occasione di quello che è stato uno dei del 40° anniversario della morpiù cruenti conflitti della storia te, curata interamente dall’Asdell’umanità. Altro punto im- sociazione Artiglieri in Congeportante è quello di ricordare i do di Cavriana, a lui intitolata, Cavrianesi che sono stati coin- che ricorda quest’anno il 40° volti nelle vicende della guer- anniversario della fondazione. ra: ben 233 chiamati alle armi, L’intera mostra resterà aperta con 49 tra morti e dispersi 3 fino al 2 giugno e sarà visita- Una foto del borgo in fiore raccontano gli organizzatori. bile sabato, domenica e giorni In mostra ci saranno fotogra- festivi dalle 9.30 alle 12.30 e fie dell’epoca, documenti, me- dalle 15 alle 19. E’ prevista la Continua nel week end dell’1,2, e maggio la trentesima edizione daglie, lettere e cartoline dal possibilità di visite per le scola- di “Borgo in Fiore” a Castellaro Lagusello di nuovo colorato a fronte, divise e reperti vari gra- resche in altri giorni della set- festa con i fiori e le piante proposte da 20 florovivaisti. Dalzie ai quali sono presentati vari timana previa richiesta telefo- le specie rare alle piante officinali, dalle affascinanti orchidee alle coloratissime ortensie, il borgo si trasforma nel palcoscenico momenti della vita militare: nica al numero 0376-811410. dello spettacolo più bello della natura, colori e profumi a far abato 25 aprile a Cavriana delle Associazioni d’Arma di dagli armamenti alle trincee, da guida alle migliaia di visitatori attesi alla kermesse. Tutto è è stata inaugurata la mo- Cavriana ed è stata appoggiata dagli ordini alle decorazioni, pronto per accogliere questa invasione di curiosi ed appassionati stra fotografica “Ricordi dall’Amministrazione Comuna- dagli encomi alle diserzioni, alla ricerca della piantina giusta per rendere bello il proprio giarGrande Guerra”, un percorso di le che ha messo a disposizione dalle prime vittorie alla disfatta dino o il proprio balcone; la puntuale organizzazione dell’evenricordi che si avvale della colla- le sale di Villa Mirra. “Lo sco- di Caporetto sino alla vittoria to, curata dall’A.S.D. Pasino Castellaro mettendo in campo soci borazione a cura del prof. Enzo po della mostra è quello di far finale. Il materiale è illustrae simpatizzanti, e dal Comune di Monzambano mira a bissare il Baiocchi. L’idea della mostra è conoscere a tutti, specialmente to da didascalie e arricchito grande successo della passata edizione che contò più di 10.000 nata da alcuni componenti ai più giovani, diversi aspetti dall’esposizione di diverse popresenze. E per ottenere ciò è stata ampliata l’offerta di attrazioni collaterali alla manifestazione: la “Via degli Artisti” curata da Emilio Cressoni, la mostra dei bonsai, le visite alla riserva con GUIDIZZOLO GOZZOLINA le guide del Parco del Mincio, i laboratori didattici per far conoscere la meraviglia della natura ed infine, una “Flower’s Square” dove si alterneranno spettacoli di Hopping dance a momenti di workshop dedicati alla coltivazione delle orchidee. A Borgo in Fiore saranno sempre presenti il mercato di Campagna Amica, un info point del comune di Monzambano che offrirà ai visitatori tutte le informazioni turistiche sul territorio. Torna a Guidizzolo la bella rassegna primaverile di concerti nell’Antico Oratorio di San Lorenzo. Si comincia giovedì 7 maggio alle ore 21 con un omaggio a Frank Sinatra nel centesimo anniversario della sua nascita. Si esibirà il tenore Angelo Goffredi. Giovedì 14 Sabato 9 maggio torna a Gozzolina il concorso maggio secondo appuntamento con la rassegna del Salame più buono. I salami dovranno essere “Compositori d’Oggi” che vedrà sul palco Daconsegnati tra le ore 10 e le 12 presso l’oratorio vid Fontanesi. Giovedì 21 maggio risuonano le della parrocchia di Gozzolina. Questi i requisiti note del folk celtico con “Belthane Celtic Trio” che dovranno possedere i salami: essere esclusi- nell’ambito della rassegna “Castelli in Musica”. vamente di carne suina, produzione da novem- Il quarto appuntamento è con lo spettacolo bre 2014 a gennaio 2015, insaccati in budelli “Storie di Paesi” della compagnia Titti Castrini naturali con legatura fatta a mano, pezzatura Quartet con racconti in musica di episodi realminima di 700 grammi. Inoltre, il salame dovrà mente accaduti. essere consegnato alla giuria spazzolato dalla Sul palco Vincenzo “Titti” Castrini alla fisarmomuffa, ma non lavato. Il costo dell’iscrizione al nica e voce, Paolo Degiuli alla cornetta, Mauconcorso è di 5 euro. Le operazioni di assaggio ro Sereno al contrabbasso e Paolo Mappa alle inizieranno verso le ore 15.30. Alle 20, presso percussioni. il centro polivalente, è in programma la cena La rassegna si chiuderà il 2 giugno con il concerto per la Festa della Repubblica. conclusiva con la proclamazione del vincitore.

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI

IL BORGO È IN FIORE!

A Cavriana fino al 2 giugno una interessante esposizione nelle sale di Villa Mirra

S

DI CHI SARÀ IL SALAME PIÙ BUONO?

TORNA LA “PRIMAVERA IN MUSICA”

Goitese Legnami

S.n.c.

TETTI - PORTICATI - GAZEBI BOX AUTO - SOLAI

TAGLIANDO PER GLI ANNUNCI Via Acerbi, 10/12 - Mantova Tel. 0376 36.76.22 - Fax 0376 31.01.07 E-mail: reportersegreteria@reportermantova.it

Codice fiscale N° USCITE

RUBRICA

Gli annunci gratuiti rimangono in pubblicazione 4 uscite

Via H. Dunant, 34 - GUIDIZZOLO (MN) Tel. 0376 840362 - Fax 0376 818567 info@goiteselegnami.it

ReporterMN

DATI PER FATTURAZIONE ANNUNCI A PAGAMENTO Nome cognome e indirizzo

anche fai da te


San 10Benedetto Po •PAGINA

Mantova - PAGINA 10 -

Mantova

SAGRA DELL’ASPARAGO DI SAN BENEDETTO PO Dall’8 all’11 maggio torna la manifestazione dedicata al gustoso ortaggio

P

erché gli asparagi di San Benedetto Po sono così buoni? La risposta è molto semplice: le produzioni agricole dipendono le loro caratteristiche dall’ecosistema che le ospita. Così come per la produzione del formaggio Parmigiano-Reggiano occorrono i foraggi di un Territorio circoscritto per alimentare le vacche produttrici del latte da trasformare, così per gli asparagi il terreno che li fa vegetare influenza la loro produzione quantitativa e qualitativa. Enrico Bolzani, noto agricoltore della nostra terra, fu il primo ad entusiasmarsi per l’asparago nostrano, coltivandolo estesamente dopo che gli ortolani Zilocchi di Gorgo ne avevano iniziato la produzione per uso di mercato. Bolzani riforniva i più grandi mercati ortofrutticoli di mezz’Italia di

meloni e di asparagi. Siccome il trasporto dei prodotti avveniva in cassette di legno che mostravano molto chiaramen-

te tramite etichette multicolori il nome del produttore e il luogo di provenienza, gli asparagi che gli avventori furono ben lieti di comprare e cucinare passarono ben presto alla notorietà come gli “Asparagi di San Benedetto Po”. Nonostante che quel prodotto non giunga più, ohimè, sui mercati, molti fruttivendoli ancora, per allettare maggiormente gli acquirenti o per tradizione, fregiano i loro asparagi col nome di San Benedetto Po. Di questo inghippo se n’è accorta la Pro Loco quando, nel 1998, ha registrato il marchio dell’ “ASPARAGO DI SAN BENEDETTO PO” presso la Camera di Commercio di Mantova. Pur non risultando nessun altro marchio registrato con la stessa denominazione, rilevava la presenza sui mercati di prodotto con la dicitura in que-

IL PROGRAMMA VENERDì 8

• Ore 19.30: Apertura stand gastronomico (tensostruttura - piazza Matilde). • Ore 21.00: GEODINAMICA DEL MEDITERRANEO - Nuovi dati e nuove interpretazioni sulla cinematica delle placche lungo il margine Africa-Eurasia nel Mediterraneo. Relatore dr. Enrico Serpelloni, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Conferenza a cura dell’Associazione Astrofili Mantovani (Auditorium Scuola Media - via Monsignor

Bertazzoni, 5). • Ore 21.00: “Un monastero di...vino” visita in notturna ai chiostri, sala del capitolo, cantine e refettorio monastico del monastero con degustazione finale (Euro 8,00 a persona - bambini fino a 6 anni gratuiti) a cura dell’Associazione Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani. (Info e prenotazioni: ufficio IAT tel. 0376 623036). • Ore 21: METTA & The SOULd Out 50 anni di musica soul in concerto (piazza Folengo).

SABATO 9

• Ore 14.30: Torneo di mini-volley (Parco Comunale). • Ore 15.30: Gita in bicicletta tra i paesaggi polironiani. • Ore 16.00: “Viva la frutta, a me piace proprio tutta”, lettura di Giulio Benatti nell’ambito del progetto “Mangiamoli giusti”. A seguire laboratorio ludico-didattico di manipolazione con la “sfoglina” Elda Misantone a cura di Convivium Slow Food Basso Mantovano, con la

collaborazione di Coop e Biblioteca comunale Umberto Bellintani (Biblioteca Comunale). • Ore 18.30: Spettacolo di burattini di e con Maurizio Corniani - NUOVA PRODUZIONE (centro storico di San Benedetto Po). • Ore 19.30: Apertura stand gastronomico (tensostruttura - piazza Matilde). • Ore 21.00: “Un monastero di...vino” visita in notturna ai chiostri, sala del capitolo, cantine e refettorio monastico del monastero con degustazione finale (€ 8,00 a persona - bambini

San Benedetto PO - Mantova Via Trieste 6-8-10 - Tel e fax 0376 615584 marta.ferrarini@libero.it

Ferrari s.a.s

RECUPERO TRASPORTO MEZZI PESANTI

Autofficina - Autonoleggio - Autodemolizione

ReporterMN

SOCCORSO STRADALE 24H

San Benedetto Po (Mn) - Strada Ronchetti - Tel. 0376.620660 Fax 0376.1760179 - Cell. 335 6562247 - info@soccorsoferrari.it San Giorgio (Mn) - via Matteotti 10 - Tel. 0376.1874153 - Cell. 335.7162306 Reggiolo (RE) - via Moglia 60B - Tel. 0376.620660 - Cell. 335.6562247 Carpi (Mo) - via Monte Bianco 9 - Tel. 059.642075 - Cell. 335.7162305

Zanzariere Veneziane Utensileria Colorificio Fai da te Illuminazione Giardinaggio Vetreria Irrigazione

VENDITA STUFE E PELLET


PAGINA 11

Mantova - PAGINA 11 -

OLTREPÒ

Mantova

Previsione estrazioni della settimana

(valido fino al 07/05/2015):

11-22-33-55-77-88

stione. Abbiamo avuto modo ancora di evidenziare questa situazione, ed in questi anni di recupero delle nostre tradizioni enogastronomiche qualcuno ha investito alcune “pezze di terra” con asparagi, destinati per lo più al consumo fami-

gliare. Per potenziare adeguatamente la produzione sambenedettina al fine di diventare significativa per l’economia locale, la strada è ancora molto lunga. Ma occorre sfatare la convinzione generale che vuole i tempi di preparazione

fino a 6 anni gratuiti) a cura dell’Associazione Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani. (Info e prenotazioni: ufficio IAT tel. 0376 623036). • Ore 21.00: Osservazioni guidate al telescopio di Venere e Giove e riconoscimento di stelle e costellazioni. (Osservatorio astronomico di Gorgo - fino alle 24.00). • Ore 21.30: Stargate sotto le stelle - con dj Yano & Kuma live percussion. Un concentrato di energia e musica latino Pop da ballare con Yano DJ (piazza Folengo)

DOMENICA 10

• Ore 9.00: Mercato degli ambulanti, prodotti enogastronomici ed espositori vari e negozi aperti (piazze e vie del centro storico di San Benedetto Po) • Ore 9.00: Hobby, ingegno e creatività, mercatino a cura dell’Associazione Ricreativa Culturale “Il Sogno di Vasco” (centro storico di San Benedetto Po). • Ore 10.00: L’asparago di San Benedetto Po. Dal Monastero di Matilde alla Comunità del Cibo. Una risorsa gastronomica del territorio attraverso un’agricoltura sostenibile. Aggiornamento sul progetto nato nel 2014 a cura di Pro Loco Teofilo Folengo, Comune di San Benedetto Po, I.S. Strozzi, Convivium Slow Food Basso Mantovano. (Sala della Crocifissione) • Ore 10.30: Giochi d’una volta. Rompicapo, giochi di lancio, giochi di memoria, giochi competitivi per tutte le età e torneo di cornhole (piazza Folengo - fino alle 19.00).

dell’asparagiaia troppo lunghi per la pazienza d’oggigiorno. Le nuove varietà presenti in commercio permettono la semina di singoli semi in vasetto, e dopo 2-3 mesi le giovani piantine possono andare sui terreni preparati adeguatamente. E’ possibile anche trapiantare giovani piantine acquistate da vivaisti. Già dal terzo anno è possibile così iniziare la raccolta dei turioni. Presso la Pro Loco sono a disposizione ulteriori informazioni e assistenza per coloro che intendono iniziare a coltivare. Un po’ di coraggio e spirito di iniziativa possono trasformare un’avventura in un affare. Ricordiamo che la coltivazione degli asparagi era curata dai monaci benedettini di Polirone, che ne facevano una tale prelibatezza da essere decantata nei culinari più raffinati.

• Ore 11.00: Messa solenne con la partecipazione del Coro Polifonico Polironiano di San Benedetto Po (Basilica Polironiana). • Ore 11.30: Artisti di Strada (centro storico - fino alle 19.30). • Ore 12.00: Apertura stand gastronomico (tensostruttura - piazza Matilde). • Ore 15.00: Vedo e prevedo, incontro con la maga cartomante Ancilla (fino alle 19.00). • Ore 18.00: Les Cirque des Femme in Petit Fantasiose performance dall’atmosfera circense (piazza Folengo). • Ore 19.30 Apertura stand gastronomico (tensostruttura - piazza Matilde). • Ore 21.00: Osservazioni guidate al telescopio di Venere e Giove e riconoscimento di stelle e costellazioni. (Osservatorio astronomico di Gorgo - fino alle 24.00).

ReporterMN

s.n.c. VENDITA ED ASSISTENZA QUALIFICATA

GRUPPI A SPALLA - GRUPPI SCARRABILI GRUPPI CARRELLATI ELETTROPOMPE E MOTOPOMPE

San Benedetto Po (MN) - Via Dell'Artigianato, 7 Tel./Fax 0376 615540 - www.idropo.it

GONZAGA “RIFÀ IL LOOK” AL PONTE DI MEZZO Partiti martedì i lavori per un importo complessivo di 138mila euro

• di Nicola Antonietti Entrano nel vivo i lavori di manutenzione straordinaria del ponte di mezzo sul collettore principale di Gonzaga. Per un importo di oltre 138mila euro, gli interventi sono stati pianificati dall’amministrazione comunale per superare le numerose criticità che presenta il manufatto, in particolare per quanto riguarda l’ammaloramento dei giunti di dilatazione stradale, la corrosione delle armature dei parapetti e l’erosione dei conglomerato di finitura del percorso pedonale. Realizzato nel 1982-83, il ponte collega viale Virgilio e via Dante in corrispondenza con via Montessori e via Pedroni. I cantieri sono attivi da martedì e per i successivi sessanta giorni. Nel dettaglio, si procederà con la realizzazione di un nuovo tappetino in conglomerato bituminoso, il rifacimento dei parapetti, la posa di nuovi pali e corpi illuminanti a risparmio energetico e la realizzazione di sostegni alle condotte ai lati del ponte. A seguito di gara d’appalto, le opere di manutenzione straordinaria sono state affidate alla ditta Paviteck, che ha proposto un ribasso del 5,2% sulla base d’asta.

Tirelli Tazio e Fausto s.n.c. San Benedetto Po (MN) Stradello Mescoli Tel e Fax: 0376.615343

Da Martedi a Giovedi 8.30 - 12.30 Venerdi e Sabato 8.30 - 12.30 / 15.30 - 18.30 È GRADITA LA PRENOTAZIONE


PAGINA 13

Mantova - PAGINA 13 Mantova

SPORT CALCIO LEGA PRO - GIRONE A

Un gol di Trainotti stende il Real Vicenza mentre il Monza cade ad Arezzo  di Nicola Antonietti

D

iciamolo chiaramente: è proprio una bella sensazione. È una bella sensazione avere visto, dopo anni di delusioni e incertezze una squadra – solo quella perché le delusioni e le incertezze sono ancora tante, per fortuna fuori dal campo – che regalasse spettacolo, emozioni e gioco ai propri tifosi; è una bella sensazione vedere questi ragazzi esultare uniti insieme al proprio mister e venire a raccogliere l’applauso meritato della curva; ed è una bella sensazione gioire con loro per un successo, quello sul Real Vicenza, che chiude un’annata complessa e indimenticabile con una salvezza strameritata e anticipata e, di conseguenza, apre a un periodo più lungo dal punto di vista temporale per cercare di raddrizzare la barca anche nella stanza dei bottoni. Perché ora che il campionato per i ragazzi di Juric si è concluso – restano da giocare due gare assolutamente inuti-

LEGA PRO

MANTOVA, FINALMENTE È SALVEZZA!

li non foss’altro per tentare di rendere ancora più positiva la posizione in classifica – inizia forse il momento decisivo per la società. Per tutta la stagione l’undici biancorosso ha dovuto convivere con una situazione surreale che, piaccia o no, ha finito con il ripercuotersi in parte anche sul rendimento della squadra che ha comunque avuto il merito, dopo un inizio terrificante che sembrava averla relegata al ruolo di vittima predestinata per la retrocessione diretta, di rialzarsi e, forte solo delle proprie forze, di rimettersi in pista. Attendiamo fiduciosi (non è vero che siamo fiduciosi in realtà ma dobbiamo evitare di essere “disfattisti” come qualcuno ci ha accusato) permettendoci solo due piccoli suggerimenti: il primo è tenere Pelliccioni, il secondo convincere il mister che non si può iniziare la prossima stagione puntando alla B, ma che è meglio proseguire nella tattica del “volare basso”. Augurandoci di trovare però una dirigenza che la smetta di “volare a vista”.

Hrandi festeggiamenti al Martelli

BASKET

CASTIGLIONE, DI NUOVO TRA I GRANDI

Promozione in Lega Pro dopo il pari sul campo del Pontisola Bravissimo Castiglione! L’1-1 sul campo del Pontisola regala ai ragazzi di patron Ernesto Valerio una meritatissima promozione in Lega Pro, apparentemente semplice eppure assolutamente non scontata alla vigilia del campionato. Una cavalcata stupenda quella della formazione rossoblù che va così a riprendere il suo posto nei professionisti dopo la retrocessione – amara ma preventivabile – di un anno fa. Per tornare in Lega Pro, se possibile, ancora più forte e consapevole nei propri mezzi, per la felicità di Ernesto Valerio, che dopo avere scalato tutti i gradi gerarchici fino alla poltrona di presidente, ora si gode il primo – anch’esso meritato – successo in carriera da patron. Il prossimo anno riserva dunque un bellissimo derby

DINAMICA, QUALE STRATEGIA PER LA PROSSIMA STAGIONE? “Reporter” prova un suggerimento: conferma di Morea e…

I rossoblu di nuovo tra i professionisti

Mantova-Castiglione (anche se, vista la situazione attuale della società biancorossa dob-

BA

biamo fare qualche scongiuro) e un ulteriore lustro per quello sport mantovano che, obiet-

Autoriparazioni Baldo Andrea

MECCANICO ELETTRAUTO • GOMMISTA Via Morante 13 - Curtatone (MN) Cell. 328 2178961 Fax 0376 49868

tivamente, meriterebbe molte sfumature per cui gioire. (nic)

Ripartire da Morea ed evitare una seconda “rivoluzione”: questo è il messaggio che arriva dalla prima stagione che si è conclusa per la Dinamica Generale Mantova. All’indomani del successo interno con Napoli e alla contestuale certezza che non si faranno i playoff, la società presieduta da Adriano Negri ha ora di fronte due certezze ulteriori: che ci sarà più tempo per pensare adeguatamente le strategie di una stagione, e che avere smontato completamente un gruppo per sostituirlo con un gruppo da costruire non è stata una scelta felice. La Dinamica, non dobbiamo dimenticarlo, aveva fatto della coesione – che andava più in là del singolo valore dei giocatori – il proprio “quid” in più e quest’anno tutto ciò è venuto meno. Non certo per colpa dell’allenatore, che ha a nostro avviso ben plasmato una buona idea di squadra, e che quindi avrebbe tutto il diritto di restare ancora un anno su questa panchina; con una squadra che abbia voglia di seguirlo sempre e che non si “sciolga” come neve al sole davanti alle prime difficoltà. (nic)

ReporterMN

Pegognaga Service BRC

AutoCrew Un marchio Bosch di officine automotive

• REVISIONI • • OFFICINA ELETTRAUTO • • PNEUS • Fiducia, Competenza, Qualitˆ

Strada Provinciale 49 Ovest, 35 - PEGOGNAGA (MN) Tel. 0376 558378


Mantova - PAGINA 14 -

BIRRERIA - STEAK HOUSE PIZZERIA - LIVE MUSIC Aperti dal Giovedì alla Domenica dalle 19.00 alle 03.00

siamo aperti: giov 30 aprile

venerdì 1 maggio GRIGLIATA €

25 a persona

a mezzogiorno (su prenotazione)

2-3 maggio aperti

PROSSIMAMENTE: APERTURA GIARDINO ESTIVO IN COLLABORAZIONE CON PRIMO PIANO Via Semeghini, 25 Quistello MN - info: Angelo 347/4758979 - Pich 392/2985610 www.birreriatatanka.com Tatanka


Centri Giovanili Don Mazzi

Mantova - PAGINA 15 -

CIAK SI GIRA!

Il regista Michele Velludo

Michele Velludo: “Attraverso il cinema aiutiamo i ragazzi a stare insieme” dei cortometraggi di quest’anno, che sono il risultato della quinta edizione di “Ciak your time”. Si tratta di un progetto ideato nel 2009 attraverso il quale i ragazzi imparano cos’è il cinema con la realizzazione di un cortometraggio. Ad esempio, a Castiglione delle Stiviere abbiamo realizzato “Il covo dei dreamers”, un corto scritto da uno sceneggiatore professionista, per il quale è stata prodotta una colonna sonora originale e di cui io sono il regista. I ragazzi della scuole con cui collaboriamo hanno fatto gli attori e le comparse”. • Quando verrà presentato? “L’8 di maggio a Castiglione

delle Stiviere in 2 occasioni, la mattina in assemblea di istituto e la sera aperto al pubblico, sempre all’auditorium. Il 15 maggio replichiamo a Mantova, al Mantegna e il 16 ad Asola. Il 20 invece saremo ad Ostiglia, dove facciamo l’edizione ostigliese del progetto, con un altro cortometraggio, più breve, che si ispira ai gangster movie”. • Come è nata la sua collaborazione con la Fondazione? “Tra Giovani Mazzi e un mio zio cantautore c’è un’amicizia di lunga data. Sapendo che mi occupavo di cinema, Giovanni mi chiamò qualche anno fa, proprio mentre stavo andan-

I NOSTRI PROGETTI II progetto di avvicinamento al cinema Ciak Your Time e il concorso video Tremenda voglia di vivere sono due esempi dell’impegno con cui la Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi intende stimolare i giovani in attività creative e artistiche volte a fare emergere le potenzialità individuali e la fiducia in se stessi. Sono entrambi rivolti agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado.

CONCORSO VIDEO “TREMENDA VOGLIA DI VIVERE”

E’ un progetto che offre agli studenti la possibilità di cimentarsi in modo autonomo nell’ambito della produzione di un video su un tema assegnato, promuovendo le abilità di lavoro in gruppo e la capacità di lavorare per un obiettivo entro scadenze definite. Una commissione di esperti valuta i prodotti video pervenuti e le premiazioni si svolgono in assemblea d’istituto alla presenza di tutta la scuola, insegnanti e genitori. Gli Istituti finora coinvolti coprono il territorio della provincia di Mantova: Istituto Mantegna di Mantova, Istituto Falcone di Asola, Istituto Galiei di Ostiglia e Istituto

Gonzaga di Castiglione delle Stiviere. I video sono visibili sul canale youtube della Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi.

CIAK YOUR TIME

E’ un progetto di avvicinamento al cinema, avviato nel 2009, che consiste nell’approfondimento delle tecniche del mondo cinematografico in workshop dedicati (luce, fotografia, tecniche di ripresa, ruoli e mercato, etc.) e nella produzione diretta di un film da parte dei giovani sotto la guida di professionisti del settore (casting, sceneggiatura, recitazione, scenografia, trucco, etc.). Le edizioni di Ciak Your Time si sono finora svolte all’Istituto Gonzaga di Castiglione delle Stiviere (5 edizioni) e all’Istituto Galilei di Ostiglia (2 edizioni) concludendosi con la realizzazione e la presentazione ufficiale di un prodotto cinematografico di livello professionale nel quale i ragazzi sono i protagonisti. Il prodotto finale di ogni edizione viene proiettato nelle assemblee di Istituto di premiazione del concorso video “Tremenda voglia di vivere”.

do in treno a Venezia al festival, dicendomi che cercava un collaboratore. Da lì sono nati i nostri progetti sul cinema e più in generale un ragionamento complessivo sulla comunicazione e la creatività”. • Come vivono i ragazzi l’esperienza del cinema vissuta non più da spettatori ma da protagonisti? “I ragazzi hanno un bisogno estremo di realizzare esperienze di questo tipo. Viviamo in un mondo di immagini, ma i ragazzi non le conoscono davvero, spesso non le capiscono. La cosa più impressionante è quanto importante e sconvolgente sia per loro vivere i 5 o 6

giorni sul set. Ci scrivono che è un’esperienza che temevano prima di provare e che invece poi li ha cambiati profondamente. Quando si chiede ai ragazzi idee per produrre cortometraggi, mettono sempre al centro temi drammatici. È emblematico di quanto abbiano bisogno di figure positive di rifermento”. • Quali sono i prossimi obiettivi sul versante cinematografico? “La mia idea è di espandere il progetto soprattutto nelle zono dove è già consolidato, per farlo durare più tempo. Mi piacerebbe molto portare il progetto a livello nazionale: ci

I Centri Giovanili sono luoghi di aggregazione e sano protagonismo giovanile, per arrivare prima del disagio Un posto dove divertirsi in modo sano con una Tremenda voglia di vivere!

sono spiragli positivi. L’idea è quella di continuare su questa strada potenziando i progetti e coinvolgendo i ragazzi usciti dalle vecchie edizioni come assistenti nei progetti successivi”. • Qual è il segreto per vincere la diffidenza dei ragazzi? “Quando facciamo le assemblee nelle scuole costruiamo dei veri e propri eventi, con coreografie, parti musicale, le conduciamo noi come presentatori. I ragazzi ci dicono sempre che le nostre sono le migliori. Siamo convinti che se loro apprezzano i contenuti passano meglio e si ottengono risultati più che positivi”.

La Casa di Beniamino e' una comunita' che da 20 anni accoglie adolescenti in situazioni di disagio

Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi

Dal 1984 un avamposto sociale che si occupa di dipendenze, disagio sociale, fragilita' Fb fcgdonmazzi

|

Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi

info@fcgdonmazzi.org

|

www.fcgdonmazzi.org

ReporterMN

T

ra i tanti progetti attraverso i quali la Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi cerca di intercettare l’interesse dei ragazzi per alimentare le loro passioni e i loro talenti ci sono quelli che riguardano il cinema. A seguirli è il regista Michele Velludo, che dal 2008 collabora con la Fondazione e che anche quest’anno si appresta a presentare due cortometraggi realizzati con i ragazzi delle scuole superiori del Mantovano. • Velludo, due importanti progetti legati al cinema sono in dirittura d’arrivo. “È vero, siamo di corsa perché si avvicina la presentazione

|

Tel. 0376.1690043


16 D’Ario Castel •PAGINA

Mantova - PAGINA 16 -

Mantova

FESTA DEL RISO ALLA PILOTA Dal 7 al 18 maggio tutte le sere e la domenica a pranzo nell’area feste di Castel d’Ario

A

nche quest’anno, dal 7 al 18 maggio, grazie al lavoro della Pro Loco di Castel d’Ario, torna la Festa del riso alla pilota. La novità è che quest’anno la manifestazione sarà patrocinata dal Padiglione Italia di Expo 2015. L’ingrediente fondamentale per preparare un ottimo riso alla pilota è il Vialone Nano, vanto di tutta la zona compresa tra il Mincio e la provincia di Verona. Il piatto deve il nome agli operai addetti alla pilatura del riso, chiamati “piloti” perché impiegati alla pila, il grande mortaio dove il riso veniva separato dalle glume con un pestello meccanico manovrato a mano. Oltre al riso alla Pilota ci sarà tutte le sere lo stand dei risi alternativi. Oltre all’ottima gastronomia la festa propone i mercatini e l’imperdibile luna park.

Stazione di Servizio di Matteo Pasini

ACCESSORI PER AUTO

ReporterMN

SERVIZIO GOMME

Piazza Garibaldi, 89 Castel D'Ario (MN) Tel. 0376 661435

COMBUSTIBILI

FARINATO di Farinato Anna Maria & C. snc

VENDITA PRODOTTI PETROLIFERI PER RISCALDAMENTO E AUTOTRAZIONE GASOLIO AGRICOLO E LUBRIFICANTI CASTEL D’ARIO (MN) - Via Marconi, 65 Tel. e Fax 0376 660142 - farinato@libero.it

COMMERCIO PRODOTTI ITTICI ARRIVI GIORNALIERI CONSEGNA con AUTOMEZZI AUTORIZZATI Via Cesure, 29 CASTEL D'ARIO (MN) T. 0376 660819 - Fax 0376 661612


· Castel D’Ario

Mantova Mantova

Chiuso Chiuso lunedì lunedì -- Domenica Domenica mattina mattina aperto aperto

TAMOIL

Rivenditore Rivenditore esclusivo esclusivo

GPL GPL E E AUTOLAVAGGIO AUTOLAVAGGIO ESTERNI ESTERNI ED ED INTERNI INTERNI CON SANIFICAZIONE ABITACOLO CON SANIFICAZIONE ABITACOLO

VENDITA VENDITA BOMBOLE BOMBOLE GAS GAS Via Via Trieste, Trieste, 7 7 -- CASTEL CASTEL D'ARIO D'ARIO (MN) (MN) -- Tel. Tel. 0376 0376 661258 661258 -- Fax Fax 0376 0376 571364 571364 IL DISCIPLINARE

“VIALONE NANO, PISTUME, TEMPO DI COTTURA: LE REGOLE FONDAMENTALI PER UN RISO PERFETTO” Il “Riso alla Pilota di Castel d’Ario” assume la denominazione comunale di origine nel rispetto di un rigidissimo disciplinare di produzione. • 1) Si può utilizzare questa denominazione se prodotto all’interno dei confini comunali. Se “esportato” deve essere prodotto, secondo le seguenti norme, da persone autorizzate. • 2) Si utilizza esclusivamente riso “Vialone Nano” di produzione italiana. • 3) Si utilizza come condimento “pistume tipico Casteldariese”, mescola macinata, trafila 8/10 ml, di tagli nobili di suino prosciutto compreso, freschi non congelati, condita con sale da concia, pepe aglio e/o altre spezie. Il “pistume” deve rispecchiare la “pasta” del tradizionale salame mantovano in rapporto positivo di magro rispetto al grasso. • 4) Si porta a bollore l’acqua salata. Il tempo di cottura è variabile a seconda della pilatura del riso e “dell’età” del riso. • 5) Si cuoce il riso per 4-8 minuti a pentola scoperta. Il resto della cottura avviene a pentola coperta, a fuoco spento, o riflesso, o minimale, utilizzando un canovaccio tra pentola e coperchio. • 6) Levato il riso, si mescola utilizzando per un kg di riso un kg di “pistume rosolà” al naturale o con burro ed è ammessa la sfumatura con vino. Si prosegue con l’aggiunta di Grana Padano o Parmigiano Reggiano. • 7) Non è ammesso l’uso di nitrati o nitriti nel “pistume”. • 8) Facoltativo è l’uso di “puntel” (rinforzo) di costina, braciola, salamella, pancetta di suino, cotti in teglia od alla griglia.

LA STRADA DEL RISO DEI RISOTTI MANTOVANI “Ha come obiettivo la promozione e valorizzazione del Vialone Nano e del Riso alla Pilota”

L

a Strada del Riso e dei risotti mantovani è un’associazione formata da persone, riserie, enti pubblici, ristoranti, agriturismi, tutti accomunati dalla passione per il riso, questo nobile ed antico cereale che da secoli è presente nelle campagne del medio mantovano. Promozione e valorizzazione del Riso Vialone Nano Mantovano e del piatto di Risotto alla Pilota sono gli obiettivi dell’Associazione, nata nel 2002, con il patrocinio di Provincia, Camera di Commercio e Comune di Mantova. La Strada del Riso, inoltre comprende un itinerario

della Strada, con un migliaio d’ettari coltivati annualmente a riso, tutti concentrati in quella zona denominata “sinistra Mincio” ovvero la grande fetta di campagna fatta a forma di fuso, compresa tra la sponda sinistra del fiume Mincio e i confini delle province di Verona e Rovigo.

DOVE GUSTARLO

“SONO SOLO 12 I SOGGETTI AUTORIZZATI A SOMMINISTRARE LA DE.CO.” zione, un agriturismo e tre associazioni, e come previsto dalla normativa sono abilitati solo se il prodotto è conforme alla “scheda identificativa, disciplinare”, e se viene cucinato entro i confini del paese, in strutture abilitate dalle autorità sanitarie vigenti. Solo il sindaco, attraverso permesso scritto, può autorizzare un detentore a produrre il Riso Alla Pilota di Castel d’Ario all’infuori del territorio casteldariese.

LA STORIA DEL RISO MANTOVANO

“LE PRIME COLTIVAZIONI NEL ‘500, LA MASSIMA ESPANSIONE A METÀ DELL’800” Le prime testimonianze di coltivazione del riso risalgono al periodo di Federico II Gonzaga (1500-1540). Grazie alla realizzazione di imponenti opere di bonifica idraulica, nacquero numerose corti risicole che permisero in breve tempo l’estensione della coltivazione del riso in tutto il Sinistra Mincio, tanto che verso la metà del ‘700, ben 2.600 ettari circa erano coltivati a riso. L’aumento delle coltivazioni e quindi dei guadagni che queste consentirono, produssero di conseguenza l’aumento dei dazi per le concessioni delle acque, generando contrasti tra i produttori mantovani e veronesi per l’utilizzo delle acque dei canali di confine. La questione venne

risolta il 25 giugno 1774 con la stesura del cosiddetto “Trattato sopra l’uso delle acque del Tartaro” che regolò l’utilizzo di tutte le bocche irrigatorie derivate dal canale. La produzione del riso mantovano, grazie alle sue pregiate caratteristiche, aumentò progressivamente nonostante la concorrenza dei risi piemontesi, fino ad arrivare a metà dell’800 a più di 5.000 ettari coltivati. Successivamente la coltivazione si contrasse fino a stabilizzarsi ormai da 25 anni su valori che variano dai 700 ai 1.500 ettari annui, concentrati in quella stessa zona del Sinistra Mincio che vide la nascita della risicoltura virgiliana. Prima dell’avvento della meccanizzazione le

operazioni di coltivazione del riso venivano svolte dalle mondine che da maggio ad agosto, dall’alba al tramonto, spesso lontano da casa, si occupavano del trapianto, della monda, della trebbiatura fino alla raccolta del riso. Una figura invece ancora oggi molto importante è quella del “riser”. Egli ha il delicato compito di vigilare affinché il livello dell’acqua nella risaia sia sempre ottimale. Abbassando o alzando il livello dell’acqua è infatti possibile favorire il radicamento delle piantine appena nate e combattere i parassiti acquatici limitando quindi gli interventi di diserbo. L’arte del “riser” è quindi indispensabile sia per la produttività della risaia che per la qualità del riso.

ReporterMN ReporterMN

Il nome curioso di questo piatto tipico del mantovano, ha origine dal nome dialettale dei braccianti delle riserie: in casteldariese infatti le riserie sono dette “pile” e i “piloti” o “pilarini” erano appunto coloro che vi operavano. Poiche’ il lavoro nelle “pile” si svolgeva in modo continuato non c’era molto tempo da dedicare alla preparazione del pranzo e questa tecnica permetteva di cuocere il riso senza che fosse necessario seguirne la cottura. Al termine di questa il riso viene condito con il pistume, anche se in origine il condimento era molto più semplicemente un soffritto di cipolla.

attraverso la provincia virgiliana, che si snoda in una campagna irrigua e pianeggiante, solcata da fiumi e canali che ne fanno il luogo ideale per la coltivazione di questo nobile ed antico cereale. Sono circa 200 chilometri quadrati la composizione totale della superficie del percorso

I soggetti autorizzati dal Comune di Castel d’Ario a produrre e somministrare la Denominazione Comunale d’Origine Riso Alla Pilota di Castel d’Ario sono dodici, tra i quali otto attività di ristora-

L’ORIGINE DEL NOME

“IN CASTELDARIESE CHI LAVORAVA IN RISERIA ERA CHIAMATO ‘PILARINO’ O ‘PILOTA’”

Kg Kg 10 10 Kg 15 Kg 15 Kg Kg 20 20 Kg 25 Kg 25

ReporterMN ReporterMN

STAZIONE STAZIONE DI DI SERVIZIO SERVIZIO

PAGINA PAGINA 17 17

Mantova - PAGINA 17 -

•• Vendita Vendita legna legna da da ardere ardere ••

solo solo ed ed esclusivamente esclusivamente italiana italiana Varie Varie tipologie tipologie di di legna legna stagionata con taglio stagionata con taglio aa misura misura

della della ramaglia ramaglia arbusti, arbusti, ecc. ecc. direttamente sul posto direttamente sul posto

Via Via Corbolo, Corbolo, 9 9 -- Villagrossa Villagrossa di di Castel Castel d'Ario d'Ario (MN) (MN) Cell. 345 5808970 • Cell. 345 5916237 • virginia.gementi@gmail.com Cell. 345 5808970 • Cell. 345 5916237 • virginia.gementi@gmail.com

ReporterMN ReporterMN

•• Potatura Potatura con con piattaforma piattaforma •• Abbattimento Abbattimento alberi alberi e e frutteti frutteti •• Eseguiamo Eseguiamo anche anche la la cippatura cippatura

www.ristorantepizzeriavalentina.it www.ristorantepizzeriavalentina.it

Aperto Aperto aa mezzogiorno mezzogiorno

V. V. CASTELLETTO, CASTELLETTO, 63 63 -- CASTELLETTO CASTELLETTO BORGO BORGO -- MANTOVA MANTOVA TEL. 0376.302131 CHIUSO IL MARTEDÌ GIARDINO TEL. 0376.302131 - CHIUSO IL MARTEDÌ - GIARDINO ESTIVO ESTIVO


PAGINA 12

A

Mantova - PAGINA 18 -

Mantova

•••••••••••••••••••••• GENDA PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: reportersegreteria@gmail.com

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

QUISTELLO:

PROMOZIONE OVER 65: LUNEDI’ SERA PREZZO RIDOTTO 5 EURO!!! AVENGERS: Age of Ultron regia di J. Whedon - Az/Avv. Con R. Downey, S. Johansson, M. Ruffalo, C. Evans, C. Hemsworth Sab 2 maggio ore 21.15 Dom 3 maggio ore 16 e 21.15 Lun 4 maggio ore 21.15 In Avengers 2: Age of Ultron, quando Tony Stark cerca di avviare un programma di pace, le cose degenerano e i più grandi eroi della Terra, tra cui Iron Man, Captain America, Thor, l'Incredibile Hulk, Vedova Nera e Occhio di Falco, saranno messi alla prova, mentre il destino del pianeta è a rischio. Il villain Ultron emerge, e spetterà agli Avengers impedirgli di attuare i suoi terribili piani. La squadra deve riunirsi per sconfiggere Ultron, un terrificante megacattivo deciso ad annientare il genere umano. PROSSIMAMENTE SE DIO VUOLE - regia di E. Falcone

commedia con A. Gassman, M. Giallini Sab 9 maggio ore 21.15 Dom 10 maggio ore 17 e 21.15 Lun 11 maggio ore 21.15 Tommaso è cardiochirurgo di fama e uomo dalle certezze assolute. È sposato con Carla, casalinga e madre dei due figli Bianca, a sua volta sposata con Gianni, e Andrea. Proprio da Andrea parte la rivoluzione in famiglia, quando il ragazzo, promettente studente di medicina, annuncia di volersi fare prete. MIA MADRE - regia di N. Moretti drammatico Con N. Moretti, M. Bui, J. Turturro Sab 16 maggio ore 21.15 Dom 17 maggio ore 17 e 21.15 Lun 18 maggio ore 21.15 Un film profondo e sincero, un film sul cinema e sul rapporto tra realtà e finzione, un film che s'appresta ad essere un manifesto del nostro tempo complesso e problematico. Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 giovedì € 5,50 Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! Promozione over 65: Lunedì sera ingresso ridotto 5 euro. Servizio Bar e Pop Corn Caldi! Info e aggiornamenti: www.cinemateatrolux.com

MANTOVA:

SUZZARA:

Corso base teorico e pratico di Barca a Vela DAL 7 Al 24 MAGGIO 2015 Il corso base di Vela si sviluppa in 3 lezioni di teoria (i giovedì sera) e 6 lezioni di navigazione (tutti i sabati e le domeniche). E' consigliato a chi ha poca o nessuna esperienza di navigazione, a chi ha voglia di approcciarsi alla vela in modo soft e a tutti coloro che hanno la curiosità di provare emozioni nuove a contatto con la natura. Contenuti del corso: tecnica della vela, armamento dell'imbarcazione, nomenclatura attrezzature, conduzione e manovre, condizioni meteo e studio delle rotte e dei venti. Verranno utilizzate imbarcazioni ASSO 99 e BENETAU 25 della scuola Est Garda Vela. Gli equipaggi saranno di 4 o 6 persone per barca con istruttore qualificato a bordo sempre presente.

FILM: FAST & FURIOS 7 Data e ora proiezione: Venerdì 01 ore 21.30 Sabato 02 ore 21.30 Domenica 03 ore 21.30 A ogni azione corrisponde una reazione uguale e contraria. Ragion per cui Deckard Shaw, fratello dell'Owen ridotto in fin di vita da Dominic Toretto e dalla sua gang, è pronto a scatenare la sua sete di vendetta, avvalendosi delle tecniche di guerra e di guerriglia apprese lavorando per i servizi segreti britannici. La situazione sembra disperata finché la CIA non si offre di aiutare Toretto e i suoi, a condizione che questi recuperino Ramsey, uno hacker straordinario e dall'identità ignota, rapito da dei pericolosi terroristi. FILM: WILD Data e ora proiezione: Sabato 09 ore 21.30 Domenica 10 ore 21.30 Lunedì 11 ore 21.30 Nell'America degli anni '90 una ragazza rimasta sola con il proprio fratello dopo la morte improvvisa della madre (dal padre si erano allontanati anni prima per eccesso di violenza) e la fine del proprio matrimonio, chiusa nella dipendenza dall'eroina decide di affrontare il Pacific Crest Trail a piedi, più di 1.600 Km in totale solitudine macinati in più di due

Cinema Politeama

Info: Katia Randon 346.7416593 randonnadia@tin.it Sul sito il nuovo programma primavera-estate: www.scarponauti.it

REVERE:

CINEMA DUCALE

OSTIGLIA:

FILM: AVENGERS 2 Age of Utron In Avengers 2 Age of Ultron, quando Tony Stark cerca di avviare un programma di pace, le cose degenerano e i più grandi eroi della Terra, tra cui Iron Man, Captain America, Thor, l'Incredibile Hulk, Vedova Nera e Occhio di Falco, saranno messi alla prova, mentre il destino del pianeta è a rischio. Il villain Ultron emerge, e spetterà agli Avengers impedirgli di attuare i suoi terribili piani, e presto scomode alleanze e situazioni inaspettate apriranno la strada a un'avventura originale, su scala globale... Orari e date proiezioni: Venerdì 01 ore 21.15 Sabato 02 ore 21.15 Domenica 03 ore 17.30-21.15 Lunedì 04 ore 21.15 Martedì 05 ore 21.15

TEATRO M. MONICELLI

FILM: MIA MADRE Margherita è una regista. Sta girando un film sul mondo del lavoro, di cui ha chiamato come protagonista un eccentrico e bizzoso attore americano. Ma Margherita ha anche una madre ricoverata in ospedale, che assiste assieme al fratello Giovanni, fratello e figlio perfetto che è sempre un passo avanti a lei. La madre di Margherita e Giovanni, dicono i medici, non ha molto tempo. Tra le riprese di un film che si rivelano più complicate del previsto, una figlia 13enne con problemi col latino (quello stesso latino che insegnava la madre), e il dolore per un lutto che si sa imminente e non si sa come gestire, Margherita confonde realtà, sogno, ricordo e deve trovare la sua strada in tutta quella sofferenza. Orari e date proiezioni: Venerdì 01 ore 21.15 Sabato 02 ore 21.15 Domenica 03 ore 16.00-18.3021.15 Lunedì 04 ore 21.15 Martedì 05 ore 21.15 Prezzi: Intero: €. 7,00 - Ridotto € 5,00

Numeri consigliati da Reporter:

...diamo i numeri

16-2015

TEMPO L IBERO CALCIO calendario delle partite del week end Classifica Serie B Serie A TIM 73

Palermo

41

Lazio

59

Verona

39

Roma

58

Udinese

38

Napoli

56

Chievo

37

Sampdoria

50

Sassuolo

36

Fiorentina

49

Empoli

35

Inter

48

Atalanta

31

Genoa

47

Cagliari

24

Torino

47

Cesena

23

Juventus

Ac Milan

43

Parma

16

Sabato 02 Maggio 2015 15:00 Bari Cittadella 15:00 Catania Livorno 15:00 Frosinone Bologna 15:00 Perugia Trapani 15:00 Pro Vercelli Crotone 15:00 Spezia Brescia 15:00 Varese Latina 15:00 Vicenza Virtus Entella 15:00 Virtus Lanciano Ternana Calcio Domenica 03 Maggio 2015 15:00 Avellino Pescara 18:00 Modena Carpi

OROSCOPO dal 30 aprile al 7 maggio 2015

ARIETE: Le occasioni non vanno lasciate sfuggire. Affinché possiate sembrare accattivanti come sempre, sarˆ il caso di dotarsi di un po’ più tempismo... Le persone che vi conoscono vi vedranno come un po’ confusi; alcuni, più coraggiosi, cercheranno di capire la ragione del vostro comportamento, considerato che cercherebbero di vedervi più determinati.

TORO: In questo periodo, avete i mezzi per risaltare. Sarete benvoluti, con gli altri, col contributo del vostro umore e grazie al vostro benefico modo di parlare schietto e divertente! Vi riscoprirete più tolleranti del nor-

Classifica

39° giornata

Serie A

34° giornata

Sabato 02 Maggio 2015 18:00 Sampdoria Juventus 20:45 Sassuolo Palermo Domenica 03 Maggio 2015 12:30 Roma Genoa 15:00 Atalanta Lazio 15:00 Fiorentina Cesena 15:00 Inter Chievo 15:00 Verona Udinese 20:45 Napoli Ac Milan Domenica 04 Maggio 2015 20:45 Cagliari Parma Lunedì 05 Maggio 2015 18:30 Torino Empoli

Martedì prezzo unico €. 5,00 Servizio bar, caffé, pop corn caldi. Info: tel. 0386.32151

mesi. In questo periodo ripensa a quello che le è successo e che è determinata a superare con un'impresa che pare superiore alle sue forze.

male e tale evenienza sarˆ piuttosto apprezzata, in tutti i settori della vita, in special modo quelli legati ai fatti sentimentali... GEMELLI: Si corroborano le relazioni con chi tiene più a voi; c’è la chance di venire a sapere di novità impensate, nonché intriganti, per quanto riguarda un aspetto essenziale della vostra realtˆ . La realtˆ di ogni giorno si trasformerˆ in meglio appunto quando non pareva realizzabile...

CANCRO: Non aspettate troppo, prima di agire! Non intimoritevi, se vi sembra che non vi si capisca: ci sono grandi margini per un cambiamento favorevole.

Serie B

Carpi

Catania

47

64

Modena

46

Bologna

63

Trapani

46

Vicenza

62

Ternana Calcio 44

Pescara

57

Crotone

44

Spezia

57

Latina

43

Perugia

56

Virtus Entella

42

Avellino

54

Pro Vercelli

42

Livorno

54

Cittadella

40

Bari

48

Brescia

36

Virtus Lanciano 48

Varese

32

VERGINE: La gente che preferite vi vedrˆ davvero attenti e scoprirete di poter ricevere parole di stima, sia se lavorate, sia se vi rapportate con gli affetti e le amicizie... Grazie alla vostra impassibilità - che vi contraddi-

SUPERENALOTTO:

30 - 47 - 56 - 67 - 73 - 89

Venerdì 01 Maggio 2015 15:00 Albinoleffe Mantova 15:00 Como Pavia 15:00 Cremonese Torres 15:00 Feralpisalò Lumezzane 15:00 Monza Bassano Virtus 15:00 Novara Arezzo 15:00 Real V icenza Pordenone 15:00 Renate Alessandria 15:00 Sudtirol Giana Erminio 15:00 U. Venezia Pro Patria

stingue in questo stadio - sarete capaci di compiacere un personaggio che parecchi considerano difficile e destinato a pochi!.

BILANCIA: Se vi coinvolgono in qualcosa d’interessante, rispondete! Perché non provate a mettere in campo un po’ più di rapiditˆ di risposta? Il vostro satellite è in complicata quadratura, per voi Bilancine.

SCORPIONE: Siete in grado di conquistare tanto favore, con chi v’interessa, con l’ausilio del vostro benefico temperamento e con l’aiuto del vostro equilibrismo... In tutti i campi della vita, in special modo quelli legati ai sentimenti, guadagnerete com-

CARROZZERIA

Torino + tutte 8 - 56 Genova + tutte 14 - 26 - 39

Classifica

Seconda Divisione A

37° giornata

75

LEONE: Sarete molto ricercati, se concedete tempo all’intimità...Le persone che vi conoscono vi vedranno come amabilmente vigili sui dettagli pratici, a proposito delle solite mansioni, e qualsiasi problema si aggiusterˆ in modo felice.

(da giocare almeno per 3 volte)

Seconda Divisione A

Frosinone

Sia se lavorate, sia se vi rapportate con gli affetti e le amicizie. Siete molto annebbiati: perdete belle occasioni! Sveglia!.

ESTRAZIONI del 02-05-07/05 2015

Bassano Virtus 70

U. Venezia

45

Novara

68

Sudtirol

44

Pavia

67

Giana Erminio 42

Alessandria

63

Renate

41

Como

61

Monza

38

Feralpisalò

53

Lumezzane

35

Arezzo

49

Pro Patria

32

Real Vicenza

48

Pordenone

31

Mantova

46

Albinoleffe

29

Cremonese

46

Torres

46

plimenti: le persone che vi conoscono vi troveranno alquanto prudenti.

SAGITTARIO: Potrebbe verificarsi la chance di un percorso nuovo in campo economico. Vagliate attentamente l’insieme delle situazioni che si affacciano, dato che certe possono rivelarsi molto vantaggiose... CAPRICORNO: Si prospettano cose nuove e belle. In questo frangente, sarebbe un’ottima mossa avvalervi senza eccezioni di quanto si prospetta. é all’orizzonte la possibilità di far nascere qualcosa d’interessante, negli ambiti professionali e in quelli privati!

ACQUARIO: Il vostro buon umore sta attirando qualcuno di pericoloso. Raggiungerete ciò che vi compete quantunque ci sia un individuo che vi mette il carro davanti ai buoi... Siate circospetti con la gente la quale sogna di prendere qualcosa - o qualcuno - che è vostro. PESCI: Nella vita professionale e negli affari di cuore, sarete più sicuri di voi rispetto all’ordinario; tale circostanza sarà ben giudicata... Con l’ausilio del vostro autocontrollo, sarete capaci di guadagnare l’attenzione di qualcuno del sesso opposto che tanti giudicano evasivo ed esigente!

MINCIO

di Remelli Pietro

S.S. Goitese, 408 (di fronte a Terreni Industriale) - GOITO (MN) - Tel e Fax 0376.60083

Reporter mn16 15  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero, per Mantova e provincia

Reporter mn16 15  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero, per Mantova e provincia

Advertisement