Page 1

Via Via Acerbi Acerbi 31 31 MANTOVA MANTOVA

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel.IN0376.367622 - Fax CI TROVI TUTTE LE EDICOLE DI 0376.310107 MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI € 1,00

€ 0,01 omaggio

Numero 15 • VENERDÌ 25 aprile 2014 • prossima uscita 2 maggio 2014 numero 14 • VENERDÌ 18 Aprile 2014 • prossima uscita Venerdì 18 Aprile

Mantova

392 392 0729511 0729511

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI redazione@reportermantova.it INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI

Dramma ludopatie, anche i comuni possono fare qualcosa N. Antonietti a pag.3

CASA, è ancora emergenza

CLAUDIO TERZI

“A Gonzaga premiamo chi rinuncia alle macchinette” • • • • • • • • • • •

Aler ha recuperato 58 ppartamenti, ma solo a Mantova sono 800 le richieste di un alloggio popolare

VA MA LU SS TA IM ZIO A NE

A. Murari a pag. 4-5

ensieri

Laboratorio orafo - Oreficeria

di Taccon Mirko Via Marconi,21 - Castel D'Ario (MN) Tel. 0376.665907 - 340/8150182 pensieri.preziosi@libero.it

Riparazione orologi

ACQUISTO

ORO USATO PER CONTANTI

PAGAMENTO IMMEDIATO

CENTRO ORIENTALE

Lan

COMPRO ORO ARGENTO E PLATINO

MASSIMA VALUTAZIONE

SUZZARA (MN)

PASSA DA NOI per un preventivo REALE E GRATUITO

PAGAMENTO IN CONTANTI SUZZARA (MN) - Via I. Nievo, 1/B Tel. e Fax 0376 522647

Cell. 366 4823169 S. S. Goitese, 278 - Goito Mantova Tuina cinese 40 min. Tuina rilassante cinese 60 min. Tuina thailandese 60 min.

€ 25,00 € 35,00 € 45,00

APERTO: MARTEDÌ - GIOVEDÌ - SABATO

Dalle 10,00 alle 12,30 - dalle 14,00 alle 18,00 e su appuntamento

SIAMO PRESENTI ANCHE A: DESENZANO (BS) Tel./fax 030 9120597 MONSELICE (PD) Tel. 0429 767209

S. BONIFACIO (VR) Tel. 045 6152056 LEGNAGO (VR) Tel. 0442 601118

Mantova La città dei sapori Grande Mantova Curtatone è più sicura Alto Mantovano Cercasi volontari della cultura Oltrepò Quingentole: scontro sui profughi Oltrepò Ostiglia, buone nuove per il ponte Oglio Po Note dal Grande Fiume Sport All Star Game: missione compiuta Agrimantova Eventi Annunci Economici TEMPO LIBERO

7 8 9 10 11 12 13 15 16-20 21 22


NORDINVESTIGAZIONI SECURITY INTELLIGENCE

DA OLTRE 20 ANNI CAAF CGIL LOMBARDIA SVOLGE LA PROPRIA ATTIVITA’ DI ASSISTENZA FISCALE A MANTOVA E PROVINCIA

I NOSTRI SERVIZI INVESTIGAZIONI E SECURITY

INDAGINI LEGALI

SECURITY

 Informazioni Economiche Patrimoniali Finanziarie

 Bonifiche telefoniche, ambientali

 Rintracci bancari Localizzazioni beni immobili

lombardia PRENOTA IL TUO MODELLO 730/2014 DIRETTAMENTE NEL SITO www.assistenzafiscale.info O CONTATTANDO TUTTE LE SEDI PRESENTI SUL TERRITORIO CAAF CGIL E’ ANCHE MOLTO ALTRO. EFFETTUA IL SERVIZIO RED E ICRIC, ISEE E ISEU, UNICO, SERVIZIO SUCCESSIONI E SERVIZIO COLF BADANTI CON PERSONALE QUALIFICATO. PER SAPERNE DI PIU’ VISITA IL NOSTRO SITO O CONTATTA LE NOSTRE SEDI.

www.assistenzafiscale.info

 Rintraccio posto di lavoro e indirizzi  Accertamenti sulla consistenza patriminiale  Recupero crediti  Rintraccio debitori

 Sistema di sicurezza integrati  Servizi di sicurezza aziendale e personale  Antitaccheggio tramite agenti investigativi  Sistemi di controllo del territorio tramite agenti investigativi  Accompagnamento e tutela della privacy tramite agenti investigativi  Executive protection

 Assetto azionario  Indagini Penali

 Sicurezza in aree ad alto rischio all'estero

INDAGINI FAMILIARI

INDAGINI AZIENDALI

 Indagini pre-matrimoniali Infedeltà coniugale



 Tutela e controllo dei minori  Rapporti di parentela

Infedelta di soci e/o dipendenti

 Colegamenti con altre società concorrenti  Preassunzioni aziendali

 Accertamenti in merito all'eredità

 Assenteismo

 Controllo dei comportamenti giovanili

 Accertamenti su fornitori e clienti  Fallimento e cessione attività

 Indagini per Separazioni Divorzio

 Analisi del concorrente e informazioni sul management

 Delinquency history

 Rapporto informativo sulla affidabilità

0376 225072 • 333 1022459 • info@nordinvestigazioni.com

centro medico

Gaudia

POLIAMBULATORIO MEDICO & FISIOTERAPEUTICO Dir. Sanitario Dott. Fabio Pradella

Il Centro Medico Gaudia offre servizi sanitari privati di diagnosi e terapia clinica, terapia strumentale e diagnosi per immagini di elevata qualità. Uno staff di Medici Libero Professionisti, Ospedalieri ed Universitari, di Operatori Sanitari qualificati ti assisterà nel percorso finalizzato alla risoluzione del Tuo problema.

 Ortopedia e Traumatologia

IL GIUSTO RISARCIMENTO È UN TUO DIRITTO!... NOI LO DIFENDIAMO  Hai subito un incidente stradale?  Un infortunio sul lavoro?  Sei vittima di un errore medico?

Spesso in questi casi ci si pone delle domande... • Che fare? • Come risolvo questo problema? • Quanto vale tutto questo che mi sta accadendo?

NOI SIAMO LA RISPOSTA ALLE TUE DOMANDE

Nel caso sia necessario eseguire visite mediche specialistiche è a disposizione un centro Medico e fisioterapico in convenzione senza anticipare alcuna spesa STUDIO

TDR

TUTELA DIRITTO RISARCIMENTO

www.studiotdr.it

CONSULENZA GRATUITA E AL VOSTRO DOMICILIO 348 3735454 - 0376 1856829 Via Roma, 29 - MANTOVA

Dr. F. Predella - Casa di Cura S.Francesco VR Ospedale di Suzzara (MN)

 Chirurgia della Mano

Dr. A. Donadelli - Casa di Cura S.Francesco VR

 Chirurgia Plastica ed Estetica

Dr. A. Gatti - Prestige Day Clinic -Villafranca (Vr)

 Oculistica

Dr. G. Sciuto - Dir. UO Oculistica Osp. C. Poma MN

 Chirurgia Gen., Proctologia e Flebologia Dr. R. Castellani - Casa di Cura S.Francesco VR

 Medicina Interna ed Endocrinologia

Dr. G.C. Pascal - Uo Medicina Ospedale di Mantova

 Cardiologia ed Ecocardiografia

Dr. F. Agostini - UO Cardiologia Osp. C. Poma MN

 Ossigeno - Ozonoterapia Dr. G. Tabaracci

 Laserterapia (Chirurgica-Estetica) Dr. E. Feroldi

 Psicologia Dr. I. Friggi

 Dietologia Clinica Dott. Lucio Bertoncelli

 Otorinolaringoiatria

Dott. Francesco Garrubba

 Medic. Complem. (Omeopatia - Fitoterapia) Dott. Donato Virgilio (medico chirurgo)

 Medicina Legale ed Assicurazioni Dott. Roberto Bellero

 Ecografia e Diagnostica per Immagini

Istituto Orthovis

 Pediatria e Nefrologia Pediatrica

di L. Incontri e P. Ghirardi Tel. 0376 398412

 Ginecologia ed Ostetricia

 Osteopatia

Dr. C. Trentanni - Dir. UO Radiol. Osp. Maugeri Cast/Goffredo MN Dr. A. Pelizzoni Dr. B. Cantelli

 Dermatologia Dr. D. Cami

 Terapia del dolore

Dr. S. Burrafato - Casa di Cura S.Clemente (Mn)

 Angiologia e Chirurgia Vascolare Dr. E. Cacciatore

 Neurologia ed Elettromiografia

Dr. D. Idone - Clinica Pederzoli Peschiera (Vr)

 Terapie Fisiche

Ionoforesi, Correnti Interferenziali, Elettroterapia, Ultrasuono Terapia, Laser, Tens

 Onde d’Urto  Tecarterapia  Terapia manuale

(kinesiterapia, Massoterapia, Massaggio connettivale, Linfodrenaggio, ecc. )

Via Verona n° 37 - Frazione CITTADELLA - 46100 MANTOVA Tel. 0376 1858200 - Fax 0376 1858201 info@gaudiamedica.it - www.gaudiamedica.it


L’INTERVISTA

Mantova - PAGINA 3 -

PAGINA 3

Mantova

CLAUDIO TERZI LUDOPATIE: A GONZAGA LE COMBATTIAMO COSÌ Il sindaco: “I comuni fanno il possibile. Ma è lo Stato che può dare l’aiuto decisivo

Terzi riapertura zona rossa Bondeno

DI NICOLA ANTONIETTI In Lombardia è allarme ludopatie: il vizio del gioco d’azzardo (e in particolare quello di ultima e ultimissima generazione come il videopoker o il gioco on-line) sta assumendo contorni sempre più preoccupanti: lo dimostra anche l’azione stessa dell’amministrazione regionale, che nei giorni scorsi ha incontrato prefetti e questori per uno scambio di idee e suggerimenti operativi, ma anche i comuni non sono rimasti a guardare: a Gonzaga l’amministrazione comunale ha deciso infatti di provare a dare un incentivo a tutti quegli esercenti che rinuncino ad avere le ormai “famigerate” macchinette videopoker all’interno del loro esercizio. Esagerazioni? Non proprio se pensiamo che, come ci spiega il sindaco di Gonzaga Claudio Terzi, nell’ultimo anno sono stati “bruciati” in queste macchinette ben due milioni di euro. Signor Sindaco, un dato preoccupante. “Senza dubbio. Teniamo conto che Gonzaga è un comune di circa 9mila abitanti e partendo dal dato di fatto che solo una parte della popolazione passa il tempo su questo tipo di macchinette parliamo di cifre davvero importanti. Quel dato

è il frutto di un’indagine condotta dall’Acli di Gonzaga e Bondeno e ci ha spinti, come amministrazione, insieme a tutto il consiglio comunale, a trovare un’ipotesi di soluzione a questo problema”. In che modo? “Con una decisione approvata in febbraio abbiamo modificato il regolamento del COSAP, ovvero il canone di occupazione di spazi e aree pubbliche: qualsiasi esercizio commerciale che decidesse di rinunciare ad avere al suo interno le macchinette del videopoker (o simili) o, in caso di nuova attività, che decidesse di non averle, non avrebbe pagato il canone. Una scelta che, tenendo conto che

IL COMUNE HA INTRODOTTO L’ESENZIONE COSAP PER I BAR CHE NON INSTALLANO MACCHINETTE VIDEOPOKER

nel nostro comune non sono molti gli esercizi commerciali

Claudio Terzi col Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca Maria Chiara Carrozza e il Presidente della Provincia Alessandro Pastacci

di questo tipo, avrebbe inciso lievemente sulle casse comunali e avrebbe potuto rappresentare un’opportunità per gli esercenti”. I risultati sono stati confortanti? “Un bar ha tolto le macchinette e un altro ha rinunciato a installarle. Sono notizie positive ma è logico che l’azione di uno o più comuni non può bastare”. Che cosa frena un possibile cambiamento in questo senso? “Il fatto che le macchinette permettono all’esercente un ritorno economico che nessun incentivo può “pareggiare”. In tempi di crisi è dunque comprensibile l’atteggiamento di quei bar che decidono di lasciare installate

queste macchinette e in ogni caso prendersela coi singoli bar è sbagliato e limitativo”. Chi dovrebbe dare una mano? “Lo Stato prima di tutto. Il singolo esercente non ha colpe specifiche sulla diffusione di questo tipo di passatempi, visto che ci muoviamo in un terreno che è comunque pienamente legale. Si dovrebbe investire di più in un’attenta opera di sensibilizzazione; perché gli incentivi sicuramente possono aiutare e, anche se esigui, possono costituire un deterrente. Ma è solo con questo lavoro, come dicevo, di sensibilizzazione, che si possono ottenere risultati, nel lungo periodo, più apprezzabili. Per quanto ci riguarda faremo il possibile per non abbassare la guardia su questo problema”.


PRIMO PIANO

Mantova - PAGINA 4 -

ALLARME CASA Una notizia bella e una brutta L’Aler di Mantova ha recuperato 58 alloggi di edilizia residenziale pubblica, ma in provincia le richieste inattese di alloggio sono addirittura 1400 DI ANDREA MURARI Numeri da far spavento. Solo a Mantova città c’è una richiesta di 800 alloggi di edilizia popolare. Addirittura 1400 se si considera l’intera provincia. È uno dei volti più drammatici della crisi, che inevitabilmente finisce per colpire anche le necessità più urgenti per le famiglie, a cominciare dalla casa. Aumentano gli sfratti per l’impossibilità di pagare gli affitti, magari a seguito degli innumerevoli licenziamenti o cessazioni di attività a cui abbiamo assistito negli ultimi anni. Gli alloggi dell’Aler diventano una delle prime soluzioni a cui pensa chi è in difficoltà. È per questo davvero un’ottima notizia quella presentata nella sede Aler di viale Risorgimento da Emidio Ettore Isacchini, il commissario straordinario del riformato ente che comprende anche le Aler di Cremona e Brescia. Saranno infatti 58 gli appartamenti che Aler metterà a disposizione entro settembre per chi è in lista d’attesa. Il primo appalto riguarda 23 abitazioni di Mantova, per lo più in Valletta Valsecchi, ma anche Lunetta, Due Pini e Te Brunetti. Il secondo appalto riguarda opere di manutenzione degli interni di 31 alloggi, sempre suddivisi in vari stabili del comune di Mantova. A questi 54 alloggi se ne aggiungono altri 4 recuperati in via Torelli. Una boccata di ossigeno, necessaria certo, ma non sufficiente. Numeri alla mano è facile comprendere come i nuovi alloggi siano solo un primo passo e non certo la soluzione del problema. “La casa - ha detto Isacchini - rappresenta ormai un pro-

Roberto Maroni

Le nuove abitazioni a Lunetta

Paola Bulbarelli assessore regionale alla casa blema sociale e nonostante gli sforzi per recuperare abitazioni le liste d’attesa di persone che hanno bisogno di alloggi rimangono lunghissime”. Il paradosso è che Aler disporrebbe di altri 500 alloggi di proprietà che tuttavia non sono assegnabili perché ancora da sistemare. Il problema, come sempre, è la carenza di risorse. L’intervento di recupero e manutenzione degli appartamenti sfitti ha infatti comportato una spesa di 1 milione e 600mila euro, per metà finanziati da Regione Lombardia, i restanti a carico di Aler e, per una piccola quota, dallo Stato. Ora però è neces-

sario reperire nuovi fondi. “Stiamo definendo il nuovo ‘Programma di edilizia residenziale pubblica - ha detto l’assessore regionale alla casa Paola Bulbarelli - e metteremo a disposizione, con questo strumento, circa 120 milioni di euro, a livello regionale, per il recupero di alloggi sfitti. Che, secondo i nostri calcoli, andranno a coprire le necessità di altre 16mila famiglie lombarde. Ricordo che stiamo cercando di recuperare fondi in tutti i modi. Abbiamo riformato le Aler, riducendole da 13 a 5, tagliando molte poltrone costose e risparmiando cinque milioni di euro all’anno”. Anche il sindaco di Mantova, Nicola Sodano, è intervenuto confermando lo stato di emergenza a cui sono costretti a far

TUTTI I NOSTRI PRODOTTI SONO CERTIFICATI E L'INSTALLAZIONE AVVIENE IN GIORNATA SENZA OPERE MURARIE SERRAMENTI E SCURI IN PVC A ELEVATA TENUTA E RISPARMIO ENERGETICO PORTE BLINDATE CON DEFENDER E INFERRIATE MOBILI IN ACCIAIO PIENO CERT. CLASSE 3 info@malavasidemos.it www.malavasidemos.it Via Cremona 25 - MANTOVA Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1501841

fronte gli enti locali. “Ormai il Comune è diventato il front office dell’emergenza sociale. E la casa è una delle richieste principali. Bisogna inventarsi qualcosa

per rispondere a quest’esigenza; dovremmo impegnarci per agevolare la vendita delle case popolari a quelle persone che possono permettersi l’acquisto”. Il prefetto Carla Cincarilli

si è detta disponibile a ospitare in Prefettura un tavolo sull’emergenza casa, divenuta ormai un dramma sociale che coinvolge sempre più famiglie mantovane.

ALER, LA RIFORMA DELLO SCORSO NOVEMBRE La Regione Lombardia ha approvato la riforma della governance dell’Azienda Lombarda Edilizia Residenziale La riforma consiste principalmente nella riduzione delle Agenzie territoriali, che passano da tredici (una per ogni provincia) a cinque. Gli accorpamenti sono i seguenti: Brescia-Cremona-Mantova, Milano, Lodi-Pavia, Bergamo-Lecco-Sondrio, Busto Arsizio-Como-Monza e Brianza-Varese. Modifiche che hanno prodotto il taglio di 144 “poltrone” e un risparmio previsto che

si aggira intorno ai due milioni e mezzo di euro. Oltre all’accorpamento delle Agenzie, il risparmio deriva dall’abolizione dei cda, sostituiti da un presidente di nominato direttamente dalla Giunta regionale che a sua volta nomina un direttore generale per le funzioni operative. Per ogni Aler territoriale rimane un consiglio territoriale con funzione consultiva.


Mantova

MARCO èè IMPAZZITO… MARCO Tre.it Tre.it

LA TUA LA

3èa

MANTOVA -- Via Via MANTOVA

Acerbi, 31 31 Acerbi,

Assessore alle politiche della casa del Comune di Mantova

Roberto Irpo appartamenti e poi assegnarli. Ma il mercato è bloccato e nonostante gli sforzi non si vende. La situazione è di fatto bloccata. Per questo abbiamo interesse a fare in modo di sostenere chi oggi risiede in alloggi privati e magari fatica a pagare l’affitto, piuttosto che ingigantire la lista d’attesa sugli alloggi pubblici”. Come mai il problema casa riguarda principalmente il capoluogo? “Si stanno pagando errori del passato, quando si è voluto concentrare l’edilizia residenziale pubblica tutta sul capoluogo. Si sono creati quartieri quasi interamente di ERP, con le note problematiche conseguenti

di carattere sociale e qualche volta Stato e i Comuni devono solo svolanche di ordine pubblico. I comuni gere una funzione di coordinamento intorno alla città, per troppa dispo- su alcuni aspetti come la mediazione nibilità del capoluogo, si sono disin- linguistica, gli spostamenti per i colteressati del problema, costruendo loqui e per i pasti, qualora lo richiee facendo costruire ad Aler il meno dessero. possibile, per diventare di contro il Il vero problema è che un bel giorno serbatoio residenziale della classe il Ministero dirà che l’emergenza è fimedia, che magari veniva dalla città”. nita e chiuderà anche il rubinetto dal Oggi il tema abitapunto di vista ecotivo riguarda anche nomico. Qualcuno i profughi che condei profughi restelavoriamo tinuano ad arrivare. rà sul territorio e a Gli amministratori quel punto andrà su nuovi alloggi lamentano di non assistito esattaa canone sociale, avere la casa per i mente come un ma non abbiamo propri concittadicittadino italiano. ni e di non potersi Posto che si tratgli strumenti fare carico di altre ta di persone che per tamponare soluzioni. Voi come non hanno nulla, l’emergenza vi state muovendo? i servizi sociali si “Il problema profudovranno fare caghi in realtà è più rico interamente complesso. Non è della responsabilità necessario infatti che le strutture in di queste persone, in una fase in cui cui li si ospita siano pubbliche. Il pro- già devono fare fronte a grandi sofblema può essere anche risolto in al- ferenze. Questa non è accoglienza, tro modo, come abbiamo dimostrato ma un’improvvisazione che si basa noi, che abbiamo fatto ricorso ad una sulla buona volontà degli Enti Locali, struttura privata. che però sono ormai allo stremo delle Il costo degli alloggi è a carico dello forze”. (am)

rispetto agli alloggi privati. Sono quelle situazioni in cui si manifesta una difficoltà a pagare l’affitto motivata da perdita di reddito. Alla Regione abbiamo poi chiesto di trasformare alcuni alloggi di via Volta da canone moderato a canone sociale, abbassando in modo incisivo il costo dell’affitto. Siamo in attesa di risposta. Abbiamo poi una palazzina a Colle Aperto in cui abbiamo ultimato i lavori, si tratta di una quindicina di alloggi che verranno destinati a canone sociale. Certo, sono 15 e non 150, come vorremmo, ma si fa quel che si può”. E’ più difficile per l’amministrazione relazionarsi con Aler oggi che non c’è più un’Agenzia mantovana? “Direi di no. I rapporti operativi li abbiamo sempre tenuti con struttura dirigenziale tuttora funzionante qui a Mantova. Grandi problemi politici da gestire finora non ce ne sono stati. Il paradosso è che, soprattutto Aler, avrebbe molti alloggi a disposizione, ma manca la liquidità per eseguire le manutenzioni necessarie. Per questo sia Aler che Comune hanno provato a vendere immobili, per ottenere il denaro necessario a sistemare gli

3xsempre3@gmail.com 3xsempre3@gmail.com

vieni per per ilil tuo tuo Samsung Samsung Galaxy Galaxy S5 S5 vieni

Roberto Irpo L’emergenza casa è un tema che chiama in causa direttamente l’amministrazione comunale. L’assessore Roberto Irpo, che ha delega alla casa e alle politiche sociali, è la figura più indicata per fornirci un quadro della situazione e per spiegare quali politiche possano essere messe in campo per tamponare il problema. Irpo, dal suo osservatorio, quanto è grave l’emergenza casa? “Indubbiamente la lista d’attesa è lunga perché la crisi ha inciso parecchio sulla capacità di spesa delle famiglie. Chi prima pagava un affitto regolarmente adesso fa fatica e chiede di accedere alle graduatorie. Tuttavia, ci sono nuclei famigliari che vivono situazioni di disagio talmente profondo da avere sempre la priorità e così chi non sta più bene come prima, magari perché ha perso il lavoro o è in cassa integrazione, ma ha ancora una minima capacità di spesa, finisce per essere penalizzato”. Quali strumenti sta mettendo in atto l’amministrazione per tamponare l’emergenza? “Abbiamo messo in piedi con la Regione un progetto che serve a sostenere la morosità incolpevole

PAGINA 5 PAGINA 5

Mantova - PAGINA 5 Mantova

Di Andrea Murari

l’intervista

COMUNICATO PREVENTIVO PER LA DIFFUSIONE DI MESSAGGI POLITICI ELETTORALI PER LE ELEZIONI POLITICHE EUROPEE E AMMINISTRATIVE FISSATE PER IL 25 MAGGIO 2014

Ai sensi e per gli effetti delle Delibere dellÕ Autoritˆ per le Garanzie nelle Comunicazioni

Reporter s.r.l.

dichiara di aver depositato un documento analitico, a disposizione di chiunque abbia interesse a prenderne visione, presso gli uffici della propria redazione in Reggio Emilia - Tel. 0522 1753040

BASTA AVER AVER PAURA PAURA del del DENTISTA! DENTISTA! BASTA Ritardare le visite dallo specialista per paura, Ritardare le visite dallo specialista per paura, non risolve il problema.... anzi lo peggiora! non risolve il problema.... anzi lo peggiora! Bisogna intervenire sulla salute dentale con viBisogna intervenire sulla salute dentale con visite periodiche dal dentista. In questo modo si site periodiche dal dentista. In questo modo si può risolvere l'eventuale problema sul nascere può risolvere l'eventuale problema sul nascere evitando situazioni più complesse e di conseevitando situazioni più complesse e di conseguenza più costose! guenza più costose!

Lo STUDIO DENTISTICO del DOTT. DE Lo STUDIO DENTISTICO del DOTT. DE BATTISTI MARCO VI INVITA NEL SUO BATTISTI MARCO VI INVITA NEL SUO

STUDIO PER OFFRIRVI una VISITA SPESTUDIO PER OFFRIRVI una VISITA SPECIALISTICA; RADIOGRAFIA PANORAMICIALISTICA; RADIOGRAFIA PANORAMICA e PREVENTIVO GRATUITI e SENZA CA e PREVENTIVO GRATUITI e SENZA IMPEGNO! IMPEGNO!

Potrete usufruire di prestazioni odontoiatriche Potrete usufruire di prestazioni odontoiatriche volte a risolvere le patologie del cavo orale e a volte a risolvere le patologie del cavo orale e a soddisfare le esigenze funzionali ed estetiche soddisfare le esigenze funzionali ed estetiche del paziente. Oltre a garantire professionalità del paziente. Oltre a garantire professionalità ed alta qualità, credo sia importante creare un ed alta qualità, credo sia importante creare un serio rapporto di fiducia tra medico e pazienserio rapporto di fiducia tra medico e paziente, che è ciò a cui teniamo maggiormente. te, che è ciò a cui teniamo maggiormente. Queste caratteristiche ci contraddistinguono e Queste caratteristiche ci contraddistinguono e ci premiano ogni giorno, al tempo stesso cerci premiano ogni giorno, al tempo stesso cerchiamo di essere competitivi anche dal punto chiamo di essere competitivi anche dal punto di vista economico per le prestazioni offerte al di vista economico per le prestazioni offerte al giusto prezzo ai nostri pazienti. giusto prezzo ai nostri pazienti. Vogliamo essere un punto di riferimento Vogliamo essere un punto di riferimento conveniente, serio e affidabile per tutta la conveniente, serio e affidabile per tutta la famiglia. famiglia.

NOVITA' 2014 2014 NOVITA'

MEDICINA ESTETICA ESTETICA NON NON INVASIVA INVASIVA MEDICINA

Prenota la tua prova gratuita per un trattamento di: Prenota la tua prova gratuita per un trattamento di:

RADIOFREQUENZA RADIOFREQUENZA

tonificazione dei tessuti del viso e del collo tonificazione dei tessuti del viso e del collo

LUCE PULSATA PULSATA LUCE

per epilazione, fotoringiovanimento cutaneo, per epilazione, fotoringiovanimento cutaneo, trattamenti per acne e psoriasi trattamenti per acne e psoriasi

Lo studio si trova in Via Verona n.38, 46100 - Mantova TEL. 0376 387709 Lo studio si trova in Via Verona n.38, 46100 - Mantova TEL. 0376 387709 studiodentisticodebattisti@yahoo.it - Facebook: Dott DeBattisti Marco Odontoiatra studiodentisticodebattisti@yahoo.it - Facebook: Dott DeBattisti Marco Odontoiatra

Lo studio è aperto dal lunedì al venerdì e un sabato al mese - SI RICEVE SU APPUNTAMENTO Lo studio è aperto dal lunedì al venerdì e un sabato al mese - SI RICEVE SU APPUNTAMENTO


PAGINA 6

Mantova

BENESSERE E CULTURA ALTERNATIVA REVERE AVRÀ IL SUO MERCATO

P

er illustrare obiettivamente i due Policlinici Rident, specializzati nella diagnostica e nella terapia odontoiatrica completa, non occorre fare altro che affidarsi ai dati che essi offrono e che sono sotto gli occhi di tutti: due sedi una a Rijeka (Fiume) e l’altra a Poreč (Parenzo)40 dottori in odontoiatria, 40 assistenti dentali, 5 ingegneri di radiologia, 58 odontotecnici, 30 studi dentistici, 3 laboratori odontotecnici e più di 30 mila pazienti ogni anno; i quali hanno potuto verificare in prima persona quanto corrisponda al vero lo slogan che da anni accompagna questo importante centro odontoiatrico, ovvero “ Rident…e torna il sorriso”. E il sorriso torna davvero e per svariati motivi: innanzitutto per la professionalità e la cortesia del personale, per l’elevata tecnologia delle strumentazioni utilizzate nelle diagnosi e per l’assoluta qualità dei materiali impiegati nei lavori eseguiti. Nel Policlinico di Fiume sono a disposizione tutti i servizi dell’odontoiatria moderna. Tra queste la chirurgia orale, la protesi fissa e mobile, l’ortodonzia, la parodontologia, l’odontoiatria conservativa ed estetica, la pedodonzia e l’odontoiatria preventiva, nonché la diagnostica radiologica ed il laboratorio odontotecnico. Nel complesso che ospita questo Centro Rident, si trovano 24 studi, sale operatorie, laboratorio odontotecnico, reparto radiologico con ortopantomografo digitale e TAC ILUMA Cone Beam scanner. Tutti gli studi sono attrezzati con un apparecchio RVG ( radiovisiografia) che permette di riprendere digitalmente immagini istantanee dei singoli denti. Nella città di Parenzo, invece, il Policlinico Ri-

Si organizzano viaggi andata e ritorno in giornata per il Policlinico di Parenzo (Porec) e Fiume (Rijeka) con partenze settimanali dalle province di Mantova, Cremona e Parma

dent offre la diagnostica e la terapia odontoiatrica completa in un edificio situato a soli 700 metri dal mare, dove si trovano 6 studi odontoiatrici e una sala chirurgica, laboratorio odontotecnico e l’apparecchio digitale per la tomografia computerizzata (la cosiddetta TAC ) e l’ortopantomografo con la possibilità di effettuare anche le lastre telerontgen. Anche qui ogni studio è dotato di un apparecchio per le radiovisiografie che permette di riprendere digitalmente immagini istantanee dei singoli denti. All’interno dell’edificio, oltre agli studi dentistici, si trovano anche 10 stanze riservate all’alloggio dei pazienti. Il Policlinico Rident di Parenzo è il risultato di anni di esperienza e del know how del Policlinico Rident a Rijeka, con la quale collabora strettamente. L’esperienza maturata nel campo odontoiatrico e la possibilità dell’alloggio fanno di questa struttura il luogo ideale per la soluzione dei problemi dentali. Tutti gli elementi, questi, che già di per sé sarebbero sufficienti per scegliere tal struttura. Ma vi è molto di più come, ad esempio, l’assoluta convenienza sotto il profilo economico, anche per chi arriva da lontano, come già in molti fanno partendo dalle Province di Mantova, Cremona e Parma, contattando i nostri rappresentanti di zona: IRENE 366 2272786 - GABRY 366 2272785. Rident, infatti offre un servizio odontoiatrico completo a prezzi accessibili a tutti, con in più la straordinaria possibilità di godersi l’offerta turistica della città di Parenzo e dell’Istria. Ecco allora che lo slogan “ Rident…e torna il sorriso”, appare molto di più che una mera promessa pubblicitaria, trasformandosi in una concreta possibilità oggi alla portata di tutti.

I nostri servizi ˜ PREVENZIONE ˜ IMPIANTI DENTARI E CHIRURGIA ORALE ˜ PROTESI FISSA ˜ PROTESI MOBILE ˜ ORTODONZIA ˜ ODONTOIATRIA CONSERVATIVA ˜ ODONTOIATRIA ESTETICA ˜ PARODONTOLOGIA ˜ PEDODONZIA ˜ RADIOLOGIA ˜ LABORATORIO ODONTOTECNICO ˜ STERILIZZAZIONE E DISINFEZIONE

RISPARMIA IL

50%

PER LA CURA DEI TUOI DENTI

servizio giornaliero dalle tre province

Chiama il nostro referente: IRENE: 366 227 27 86 GABRY: 366 227 27 85 Partenze settimanali dalle province di:

MANTOVA CREMONA PARMA Andata e ritorno in giornata per Policlinico di Parenzo (Poreč) e Fiume (Rijeka)


Mantova

PAGINA 6

PAGINA 7

Mantova - PAGINA 7 Mantova Mantova

La città dei sapori Nel week end in piazza Sordello torna “Mantova con gusto” Si svolgerà da venerdì 25 a domenica 27 aprile 2014, in piazza Sordello, la quarta edizione di “Mantova con Gusto”, la rassegna dei prodotti tipici dell’enogastronomia italiana, organizzata da Confesercenti Mantova e Cooperativa Atena,

con il patrocinio del Comune di Mantova. Piazza Sordello si trasformerà in un ideale atlante dei sapori. Le regioni italiane saranno presenti con i loro stand, che offriranno il meglio dei prodotti tipici del nostro paese. Una varietà ricchissi-

Mantova con Gusto dal 25 al 27 aprile

infanzia

ma di prodotti d’eccellenza, realizzati artigianalmente e secondo le tecniche della tradizione, da acquistare o degustare sul posto. Assaggi, stuzzichini e delizie accomunati dal riconoscimento del livello di eccellenza e artigianalità. Tante le specialità d.o.p. che si potranno trovare a “Mantova con Gusto”, a testimonianza di un’enogastronomia sentita come parte di una cultura, di un patrimonio da proteggere e tutelare. Dai prodotti più celebri, come il crudo di Parma e il pecorino sardo, fino alle specialità più curiose ed originali, che saranno una scoperta per il palato. Un viaggio del gusto, che parte dal profondo sud, dalla Sicilia, con le sue delizie dolci: dai dolcetti di pasta di mandorle alle mele caramellate. Risalendo lungo la penisola, incontriamo le specialità pugliesi: le burrate di Andria, le olive dolci aromatizzate

Da tutta Italia i sapori del mangiar bene in piazza Sordello all’alloro e semi di finocchio, i capperi giganti con gambo del meraviglioso Salento, i lampascioni di Minervino. Dalla Sardegna arrivano la bottarga e il pecorino. Dalla Toscana, tanti celebri formaggi e salumi, come il pregiato prosciutto e la mortadella di Prato. Ancora, la Liguria presenta il profumato pesto al basilico,

aperte Le iscrizioNi ai cred

Fino a mercoledì 30 aprile è possibile iscriversi ai Cred Infanzia, i centri ricreativi estivi per bambini dai 3 ai 6 anni promossi dal Comune di Mantova. I Cred sono rivolti ai bambini frequentanti le scuole materne comunali, statali o autonome nell’anno scolastico in corso. Per iscriversi è necessario essere in regola con i pagamenti dei servizi educativi e scolastici erogati dal Comune. Quest’anno la novità è rappresentata dalla nuova sede del Cred presso la scuola dell’infanzia

“Ferrari” in via Conciliazione 65. Si ricorda che la Visentini è aperta dal 1° al 25 luglio dalle 7,30 alle 13,30-16; la Ferrari dal 1° luglio a 1° agosto dalle 7,30 alle 13,30-16; la Frank, dal 1° luglio al 22 agosto dalle 7,30 alle 13,30 alle 17,30 (ci sarà un’interruzione nella settimana di Ferragosto tra l’11 ed il 15 agosto). Le iscrizioni potranno essere presentate anche via internet attraverso il portale territoriale del Comune www.comune.mantova.gov.it). E’ possibile iscrivere i bambini

anche presso gli uffici del Settore Servizi Educativi e Sociali in via Conciliazione 128 dal lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 11,30 e dalle 14,30 alle 16,30; il martedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 8,30 alle 11,30. Le graduatorie saranno disponibili entro il 9 maggio presso il Settore Servizi Educativi e Sociali e sul portale informatico comunale. Per informazioni: 0376 376874/861/884/855, e-mail: iscrizioni_credmaterne@domino.comune. mantova.it.

urbanistica

Nuovo parcheggio per vaLLetta vaLsecchi

Sodano, Montomoli e Irpo

TRA

le appetitose focacce, i testaroli lunigianesi e le trofie. Tanti gli stand dedicati ai salumi: dal prestigioso crudo di Parma fino ai ricercati salumi piemontesi di asino e maiale al barolo. Il viaggio termina in Alto Adige con speck, wurstel, kren, canederli e il tipico pane di segale. Ampio spazio anche a vini e liquori provenienti da

Il quartiere di Valletta Valsecchi ha un parcheggio pubblico in più. “Nuovi” trenta posti auto in via Luzio. Giovedì 17 aprile il sindaco di Mantova Nicola Sodano con l’assessore comunale al demanio Roberto Irpo e Riccardo Montomoli di Mps hanno inaugurato i “nuovi” posti auto in via Alessandro Luzio, che si affacciano direttamente sull’Auditorium Mps. L’Amministrazione ha sbloccato una vicenda che si trascinava dal 1988 acquistando gratuitamente l’area del parcheggio,

Auser Mantova CHI MON GGI Via Facciotto, 5 46100 Mantova Tel. 0376.221615 Fax 0376.289581

www.auser.it

9474512 3378398 F.D. MONTAGGIO MOBILI PREVENTIVI SENZA IMPEGNO

come previsto dagli accordi intercorsi 26 anni fa tra Comune e dall’allora Banca Agricola Mantovana al momento della costruzione del centro servizi dell’istituto di credito. In totale si tratta di circa una trentina di posti auto. Presenti all’inaugurazione, tra gli altri, i consiglieri comunali Badalucco e Mazzoni. “Abbiamo dato un servizio importante che ci era stato richiesto dagli abitanti del quartiere - ha detto Irpo -. Ringrazio Mps per la collaborazione”.

tutta Italia. Accanto agli stand enogastronomici, uno spazio è dedicato anche ai maestri artigiani e ai loro oggetti: dal legno alla pelletteria, dai gioielli alle candele e ai saponi. Gli stand rimarranno aperti dalle 10 alle 22. Per informazioni: Cooperativa Atena tel. 347.1839134, atenacoop@ hotmail.com.

voLoNtariato

Abio dona nuovi arredi all’isola neonatale del Poma Nuovi arredi per l’isola neonatale del Blocco Parto, all’ospedale di Mantova. Li ha donati Abio (associazione per il bambino in ospedale), sostenendo una spesa di circa 6mila euro a favore dell’Azienda Ospedaliera. Il direttore del Dipartimento Materno Infantile Paolo Ernesto Villani ha ringraziato i volontari: “Apprezzo il vostro gesto e l’attività che svolgete quotidianamente a favore dei nostri pazienti. Questo è un punto di accoglienza, importante anche per i papà che possono vedere i loro bambini”. Per l’Azienda erano presenti anche la responsabile di area infermierista Raffaella Ferrara e altri professionisti. “Siamo orgogliosi della collaborazione con la Neonatologia, iniziata l’anno scorso – ha spiegato il presidente Abio Nicola Malaguti – perché apprezziamo l’idea di occuparci dei bambini fin dai primi vagiti”. L’associazione ha ricordato con una targa, che è stata affissa sempre nell’isola neonatale, la segretaria generale Abio Regina Sironi, recentemente scomparsa, per la sua grinta ed entusiasmo e per aver portato i volontari in 75 pediatrie italiane.

I volontari con lo staff medico

Via Acerbi, 31 - MANTOVA 3xsempre3@gmail.com

392 0729511 PRODUZIONE E VENDITA Samsung PIANTE DA ORTO PRONTE AL D ITE M I L TRAPIANTO N U EDITION Tre.it

Da 30 anni la nostra minuti e sms illimitati esperienza al vostro servizio e 1GB internet veloce. Serre: Via Ca' Vecchia 14/A

A 30€ al dimese BARBASSOLO Roncoferraro

Ufficio: Tel. e Fax 0376 664166 Aperti 10,00 - 19,30 (orario continuato) walterortovivai@libero.it

chiuso lunedì mattina


Grande Mantova

PAGINA 8

Mantova - PAGINA 8 Mantova

Caffetteria Gelateria

PIVA

Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 838707

Curtatone è più SICURA

correggio micheli

Week end Con lA SAgRA

Primi risultati dopo la firma del protocollo tra Sindaco e Prefetto

Curtatone più sicura grazie alla polizia locale Di recente il Sindaco di Curtatone Antonio Badolato ha sottoscritto il protocollo d’intesa in materia di sicurezza urbana, presentato lo scorso 6 marzo dal Prefetto di Mantova Carla Cincarilli al Questore, ai rappresentanti delle forze dell’ordine e ai sindaci dei Comuni di Curtatone, Mantova, Viadana, Gonzaga e Castiglione delle

Stiviere. Il protocollo, in linea con l’orientamento dell’Amministrazione in materia di sicurezza, ha l’obiettivo di regolare il coordinamento tra le forze di polizia e le polizie locali attraverso l’organizzazione di operazioni integrate sul territorio, l’ultima delle quali ha interessato anche il Comune di Curtatone nelle giornate dell’11 e del 12

aprile. La Polizia Locale di Curtatone ha impiegato tre mezzi il primo giorno e altri due mezzi il secondo giorno, svolgendo servizi di controllo del territorio in due turni, l’11 aprile dalle 13 alle 19 e il 12 aprile, dalle 19 fino a notte fonda. Nell’occasione sono state mobilitate anche pattuglie dei Carabinieri e della Polizia di Stato. Riguardo ai risultati conseguiti grazie all’attività prevista dal protocollo d’intesa, l’Amministrazione Comunale di Curtatone sottolinea che, nel corso del turno notturno del 12 aprile, intorno alla mezzanotte, la Polizia Locale ha fermato, per un controllo di rito, un veicolo con targa rumena che transitava in via Roma a Montanara. A bordo viaggiavano tre cittadini di nazionalità rumena. Nel bagagliaio della station wagon sono stati rinvenuti tre voluminosi scatoloni di cartone

e una borsa di plastica pieni di capi di maglieria di marca. Dalle verifiche condotte dagli agenti, il materiale (146 maglioni) è risultato contraffatto ed è stato posto sotto sequestro. Sembra che i capi di abbigliamento, acquistati dai tre cittadini rumeni nel Basso Mantovano, fossero pronti per essere venduti nei mercati di strada in Romania. I proprietari della merce, il cui valore può essere quantificato in 500 euro circa, sono stati accompagnati al Comando della Polizia Locale e deferiti all’Autorità Giudiziaria per i reati di ricettazione e introduzione nello Stato Italiano di marchi contraffatti. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte della Polizia Locale per risalire a chi ha venduto i capi di maglieria ai tre cittadini rumeni, che contavano di rivendere la merce almeno al quadruplo del suo prezzo di mercato.

porto mantovano

SpoRtello UnICo peR le ImpReSe dellA gRAnde mAntovA

Un uffico unico per le imprese a Porto mantovano E’ attivo da alcuni mesi a Porto Mantovano il SUAP (Sportello Unico Attività Produttive) per tutta la zona della Grande Mantova. Il SUAP ha come obiettivo quello di uniformare l’approccio delle procedure di

accesso ai servizi da parte dei cittadini e delle imprese della Grande Mantova (comuni di Mantova, Curtatone, Porto Mantovano, San Giorgio di Mantova, Borgo Virgilio) in modalità telematica attraverso un unico canale di ac-

cesso composto dal Contact Center e dal Portale Web. Il SUAP nasce grazie all’esperienza e al lavoro dell’organismo di supporto e guida al cambiamento, formato dai funzionari dei cinque comuni coinvolti e coordinato dal Comune di Mantova, costituito per ricercare e garantire uniformità nell’approccio ai servizi per invio pratiche online delle attività produttive e per diventare il punto di riferimento per la programmazione e l’attuazione di iniziative di sviluppo di sistemi e dei servizi per il territorio dei cinque comuni. Il SUAP risponde alle seguenti

esigenze: favorire il dialogo tra imprese e cittadini con la Pubblica Amministrazione, dare risposta al dettato normativo sull’utilizzo delle modalità telematiche, favorire un’economia di scala, volta al risparmio, creando sinergie in aree territoriali aventi le medesime necessità organizzative, sostenere e facilitare il processo della cultura del cambiamento attraverso una condivisione della metodologia di uso degli strumenti informatici sostituendo le vetuste modalità in uso mediante attività di informazione e comunicazione con l’utenza.

In occasione del 69 anniversario della Liberazione ritorna a Correggio Micheli la sagra annuale. Dal 25 al 27 aprile tre giorni di festa a Correggio Micheli per l’annuale sagra in concomitanza con la ricorrenza della Liberazione. Il Circolo Amico organizza infatti un calendario di eventi che coinvolgono in attività ludiche e culinarie. Si inizia venerdì 25 aprile alle ore 11 con la Santa Messa, la Processione e la Commemorazione ai caduti. Alle ore 12.30 Pranzo Sociale presso il Circolo Amico a base di Coni di Bresaola con formaggio, Sorbir di agnoli, Maccheroncini con pancetta in agrodolce, Spiedino vivace alla birra rossa, Saltimbocca alla romana. In serata, alle ore 20.30, Tombolata in compagnia. Sabato 26 aprile, sempre in serata alle 20.30, appuntamento con il Torneo di Briscola, mentre domenica 27 si chiude con il teatro dialettale della compagnia teatrale “Gli Amici” di San Biagioche presenta la commedia dialettale “L’ua d’or”.

formigosa

SAbAto 26 e domenICA 27 teAtRo dIAlettAle Con “lA lUnA gIUStA” Al teatro parrocchiale di Formigosa riapre la rassegna dialettale con un doppio spettacolo fuori cartellone. Sabato 26 aprile alle 21 e domenica 27 aprile alle 15 la Filodrammatica locale presenterà la commedia in tre atti “La lüna giüsta”. Assente dalla manifestazione tenutasi tra febbraio e marzo, la compagnia di Formigosa non poteva deludere le attese del pubblico di casa e torna sul palco di piazza Diaz con

un lavoro scritto nel 2012 da Franco Zaffanella. La trama si sviluppa su una vicenda classica della tradizione dialettale: le incomprensioni e gli screzi fra le famiglie di due futuri sposi, Marcella e Arnaldo. Gli spettacoli sono organizzati dal circolo Anspi di Formigosa e dalla parrocchia. Il prezzo d’ingresso è di 7 euro per gli adulti e 5 euro per i ragazzi fino a 12 anni. Per informazioni: 0376/302055, 347/7769487,0376/302306.

La compagna Filodrammatica

25 pranzo

e musica dal vivo

con Dave

Cyclope

…GIOVEDÌ 1°

MAGGIO

PRANZO con DJ Luca Verbeni musica 70' 80' pranzi di lavoro durante la settimana con menù fisso a 12,00 Birreria Public House - Via Lombardia, 8 A/B - Suzzara Tel. 339/8224425 - 333/9151562


ALTO MANTOVANO

Mantova - PAGINA 9 -

VESTIRE. CHE PASSIONE. Confezioniamo capi da cerimonia, realizzandoli con pregiatissimi tessuti, preziose sete e finissime lane, modellati su misura, soddisfacendo qualsiasi esigenza

Viale del Commercio, 7 - Povegliano V.se (VR) - ZAI Tel. 045 7971858 - Fax 045 6359294 - Cell. 335 6413989 www.confezionicavour.it - carlo@confezionicavour.it

AAA Cercasi “volontari della cultura” A Castiglione delle Stiviere un originale corso per formare il personale dei musei La Città di Castiglione delle Stiviere invita tutti coloro che sono mossi dal profondo amore per la cultura del proprio territorio, a mettere il proprio tempo e le proprie competenze a servizio della comunità. Con il contributo del Sistema Provinciale dei Musei e dei Beni Culturali Mantovani, in collaborazione con il Museo Internazionale della Croce Rossa, la Fondazione Palazzo Bondoni Pastorio, il Museo Storico Aloisiano e il Con-

vento di Santa Maria è stato organizzato un percorso di preparazione di 6 giornate di formazione gratuite, utili a fornire informazioni sul ruolo del “Volontario della cultura”, sulla storia ed il patrimonio conservato presso le strutture museali, sul contesto culturale del territorio castiglionese. Gli incontri saranno tenuti dai Direttori, Conservatori, Responsabili e “Volontari-Senior” dei Musei coinvolti, da Funzionari Regionali, Docenti Universitari,

Studiosi e Storici locali. Il Progetto “CastiglioneMusei”, finalizzato a valorizzare in modo integrato il patrimonio di arte, storia e tradizioni che la città e il territorio custodiscono, inserisce nel percorso di formazione anche la Basilica di San Luigi, il Duomo di Castiglione ed il Castello. Castiglione delle Stiviere racchiude nel suo territorio un patrimonio culturale, architettonico, naturalistico e soprattutto storico costituito anche da varie realtà museali

CAVRIANA

IL “LABORATORIO DEL RIUSO” AL MOE’S

In questi giorni si conclude il percorso “Il laboratorio del riuso” nell’ambito del progetto “Sfida l’Energia!” che ha coinvolto circa 120 ragazzi delle scuole primarie e secondarie di Valeggio sul Mincio,Fumane e Cavriana per l’anno scolastico 2013/2014. Il progetto, alla sua seconda edizione, aveva l’obiettivo di sensibilizzare il

mondo scolastico alle tematiche dello sviluppo sostenibile, dell’energia e del riuso, attraverso lo strumento della sfida tra le scuole aderenti. Seguendo lo slogan “Se hai una tremenda voglia di vivere, ama te stesso e l’ambiente” la Fondazione Centri Giovanili Don Mazzi ha proposto la cura della natura, dell’ambiente e della

persona come azione di prevenzione al disagio giovanile. In particolare il percorso giallo era indirizzato alla promozione di una creatività a costo zero stimolando il protagonismo positivo e la sana competizione tra i ragazzi. Durante le ore scolastiche e non, gli studenti e le relative famiglie, hanno realizzato creazioni sul tema “tremenda voglia di vivere”, a partire da materiali e oggetti riciclati. Nella realizzazione sono stati assistiti da un tutor d’eccezione, Krisha Baduge, giovane artista di Krisicreativa. Le opere realizzate dalle 6 classi partecipanti (I A primaria, Valeggio- II C secondaria, Fumane - I A, I B, II A, II B primaria, Cavriana) sono esposte fino al 4 maggio al salone Moe’s di Cavriana dove sarà possibile recarsi per votare l’opera più bella, più interessante o più..sorprendente.

LABORATORIO ODONTOTECNICO

FABIO FEDERICI

CELL. 347

6891187- Via Roma 55 - Castellucchio MN

OFFRE SERVIZI E SOLUZIONI PROFESSIONALI DELLA PROTESI • Riparazioni • Sostituzione denti • • Lucidatura • Pulizia • A DISPOSIZIONE PER EVENTUALE RITIRO E CONSEGNA

PRIMA

DOPO

In collaborazione con studi dentistici - offre consulenza gratuita: • Nella individuazione di soluzioni alternative per la realizzazione di una nuova protesi • Nella ricerca della prestazione professionale più adeguata e del miglior preventivo possibile

e culturali, che oggi desiderano dialogare e collaborare per dare espressione a tutta la loro potenzialità. Il Comune di Castiglione delle Stiviere che, tra i propri compiti istituzionali, svolge quello della tutela, della

salvaguardia e della valorizzazione del patrimonio artistico e culturale, può e deve costituire l’elemento catalizzatore e promotore di politiche di uniformità che favoriscano i musei a svilupparsi come poli

Chiedilo al Coach

Buongiorno Dott.ssa, Cosa fare quando tutto e tutti ti sono contro? Sto pensando ad un progetto cui tengo molto, che mi appassiona e vorrei realizzare, ma nessuno mi sta appoggiando e comincio a credere sia meglio lasciare perdere… Grazie, L.

Buongiorno L. Ti rispondo con una citazione molto significativa per quanto mi chiedi: “Quando fai qualche cosa, hai contro tutti quelli che fan-

di attrazione turistica e sociale. Prima azione del progetto “CastiglioneMusei” è proprio la formazione di nuovi volontari all’interno delle strutture museali castiglionesi. Il “Volontario della cultura” svolge infatti un ruolo determinante per la vita e la valorizzazione delle realtà museali e turisticoculturali, essendo egli stesso oltre che una figura funzionale al buon andamento del museo, anche promotore di turismo e cultura nella sua più alta accezione. Il corso si terrà il sabato mattina nei mesi di maggio e giugno, ad esclusione del primo incontro di presentazione che si terrà lunedì 28 aprile. Per informazioni e adesioni al corso si prega di rivolgersi agli uffici del Servizio Turismo e Creatività Città di Castiglione delle Stiviere (Tel. 0376679305 - Fax 0376-670886 - e-mail: turismo@comune. castiglione.mn.it).

Le domande dei nostri lettori

no la stessa cosa, hai contro tutti quelli che fanno il contrario, hai contro tutti quelli che non fanno niente”. Ci saranno sempre persone che avranno qualcosa da dire e soprattutto ridire sulle tue ambizioni, pertanto il mio consiglio è seguire senza esitazioni la voce dell’unica persona che vive con te 24 ore su 24, e ti conosce certamente meglio di chiunque altro: te stesso. TU cosa credi e senti di voler fare? In bocca al lupo per il tuo progetto! Daria


OGLIOPÒ

PAGINA 10

Mantova - PAGINA 10 Mantova

Spaccio "Carnesicura"

Agriturismo

"il Quinto Quarto" di Carnesicura

Giovedì - venerdì - Sabato 9.00-12.00 / 15.30-19.00

Venerdì e Sabato sera - Domenica a pranzo (E' gradita la prenotazione)

TUTTI I MERCOLEDí - SERATA HAMBURGER (SU PRENOTAZIONE) Via Levatella, 18 - Bagnolo S. Vito (MN) - Tel./Fax 0376 415191 - info@carnesicura.it - www.carnesicura.it

QUESTIONE PROFUGHI: SCONTRO COMUNE-PREFETTURA Il sindaco Manicardi: “La prefettura ci ha avvertiti solo a cose fatte.”

DI NICOLA ANTONIETTI “Il comune di Quingentole non è in grado di garantire un corretto soggiorno a questi cittadini stranieri, né dal punto di vista delle risorse umane né da quello economico”: è furibondo il sindaco di Quingentole Alberto Manicardi dopo l’arrivo di 25 profughi di origine pakistana e ghanese, che saranno ospitati in un hotel del paese. Il sindaco se la prende anche con la prefettura da parte della quale “c’è stata una assoluta mancanza di comunicazione se non a

SUZZARA

decisione già presa” e respinge al mittente alcune critiche che gli sono arrivate parlando di “strumentalizzazione a fini politici”. Una questione tutt’altro che semplice da gestire e Alberto Manicardi precisa che nessuna delle perplessità che egli solleva sono rivolte alle persone arrivate nel suo paese: “Ho avuto modo di essere presente all’arrivo dei profughi e constatare che si tratta di persone tranquille ma non abbiamo nessuna garanzia su chi dobbiamo rivolgerci qualora uno di loro avesse biso-

gno di assistenza medica e come sostenere un eventuale sistema di sicurezza qualora ve ne dovesse essere il bisogno.” Nel frattempo il comune, grazie anche ad un po’ di volontariato, sta provando a dare una mano: i profughi sono di provenienza pakistana e ghanese e se per gli ultimi l’inglese aiuta a migliorare la comprensione, per la seconda il comune di Quingentole si è affidato ad alcune persone di etnia indiana che abitano nel paese. In ogni caso è arrivato anche un mediatore culturale la cui presenza rappresenta

però un costo che il comune di Quingentole non può sobbarcarsi per molto tempo. E nel frattempo le polemiche scoppiano inevitabilmente anche se le ultime dichiarazioni uscite stemperano un po’ la tensione: da un lato Manicardi lamenta che certe dichiarazioni sono state strumentalizzate, dall’altro lato la Lega Nord, per bocca del segretario della sezione di Quistello, Quingentole e San Benedetto, afferma che su questa vicenda “volevamo e continuiamo a volere, che sia fatta piena chiarezza”.

OSTIGLIA

PER IL MUNICIPIO DI OSTIGLIA LAVORI AL VIA IN MAGGIO A quasi due anni dal terremoto parte la risistemazione della zona frontale

Parte l’iniziativa del Sistema Parchi Oltrepò per le scuole elementari e medie del territorio

“A DUE PASSI DA SCUOLA”…C’È UN PARCO CHE NON CONOSCI “Nel nostro territorio esistono luoghi e spazi di grandissima importanza naturalistica che spesso non sono conosciuti. Con questa iniziativa ci proponiamo di fare conoscere ai giovani studenti quelle zone che, solo per qualche barriera geografica, ancora non hanno avuto modo di vedere ed apprezzare”: con queste parole Daniele Cuizzi, coordinatore del Sistema Parchi Oltrepò Mantovano, ha introdotto il progetto “A due passi da scuola. Alla scoperta della natura dell’Oltrepò Mantovano.” L’iniziativa, promossa dal SIPOM, si pone l’obiettivo di accrescere il senso di appartenenza al territorio dell’Oltrepò dei sui giovani abitanti e promuovere la conoscenza dei suoi aspetti naturali più significativi. Il progetto – presentato nei giorni scorsi a Suzzara – è rivolto alle Scuole Primarie e Secondarie e attingerà a un apposito fondo predisposto dal Sistema Parchi a copertura completa delle spese di

Conferenza Stampa SIPOM da sinistra Nosari Davoglio e Cuizzi viaggio e del servizio di visita guidata. Il progetto coinvolgerà quattro istituti comprensivi (Sermide, Poggio Rusco, Del Po e “Il Milione”) del territorio per un totale di 23 classi e di 433 studenti; le aree coinvolte – che interessano una superficie

di 15mila ettari con oltre 300 specie animali – sono otto (Isola Boschina, Isola Boscone e Paludi di Ostiglia, i Parchi locali di San Colombano, San Lorenzo, Golene Foce Secchia e del Gruccione, nonché la Zona di Protezione Speciale “Viadana, San Benedetto, Ostiglia”),

MODA CIACI COMPLETO LENZUOLA MATRIMONIALE

€ 15,00

Puro cotone Made in Italy

NUOVI ARRIVI TUTTE LE SETTIMANE BIANCHERIA per la casa

Siamo presenti anche nei seguenti mercati: LUNEDÌÌ < MODENA

GIOVEDì < MANTOVA

MARTEDì < SASSUOLO

VENERDì < FERRARA

MERCOLEDì < VILLAFRANCA

SABATO < VERONA

Via Ugo Roberti, 1 - Quistello (Mn) di fianco farmacia (zona Famila) - Tel. 0376/618441

ciascuna uscita consterà della visita a due aree protette, per una durata complessiva di 6-8 ore. la particolarità del progetto consiste nell’avere finanziato visite in ambiti dell’Oltrepò diverse da quelli afferenti alle singole scuole, in aree protette ad esse non contigue.

Cantiere al municipio L’edificio è stato uno dei più tartassati dal terremoto del 2012 che, ad Ostiglia, aveva lasciato tracce del suo passaggio meno devastanti che in altri paesi ma comunque significative e comunque sconfortanti per la cittadinanza: poco prima del secondo anniversario del terremoto che sconvolse Emilia e Oltrepò Mantovano il municipio di Ostiglia sarà interessato da una serie di lavori di ristrutturazione che interesseranno in particolare la facciata e la sala consiliare, ovvero le due parti dell’edificio più duramente ammalorate dal sisma e dalle conseguenze successive all’evento. Un primo passo verso la normalità dunque, anche se, da un punto di vista squisitamente cronologico, il primo segno di “normalizzazione” è stata la parziale agibilità concessa al cortile municipale, che ospiterà la tensostruttura utilizzata nel corso delle manifestazioni fieristiche. In ogni caso, dal prossimo 17 maggio partiranno

i lavori che riguarderanno la parte frontale dell’edificio: una scelta – ha spiegato il sindaco Valerio Primavori – obbligata per le disposizioni di utilizzo dei fondi regionali e di rotazione specifici per interventi sulle “parti storiche” degli edifici pubblici ma che diventa vitale per un edificio storico in cui il sisma ha lasciato danni che rischiano col tempo di diventare. La chiusura di Palazzo Bonazzi, questo il nome dell’edificio di via Gnocchi Viani che ospitava fino al 29 maggio 2012 il municipio di Ostiglia (da allora gli uffici comunali sono stati trasferiti a Palazzo Foglia, sito nella vicina Piazza Cornelio) ha fatto venire meno da circa due anni spazi importanti per le associazioni, tra cui la Sala delle Colonne, utilizzata spesso in passato come sala civica e ancora inagibile. Il sindaco ha ammesso che questo problema esiste e che occorrerà riuscire a trovare una serie di soluzioni che possano venire incontro alle esigenze di tutti. (nic)


PAGINA 10

Oltrepò

• • • • • • • • • • • • • • • •

PAGINA 11

Mantova - PAGINA 11 Mantova Mantova

Sala attrezzi di 250 mq² Sala attrezzi di 250 mq² Servizio di PERSONAL TRAINER Servizio di PERSONAL TRAINER 3 sale fitness 3 sale fitness Corsi per adulti: ZUMBA FITNESS, JAZZERCISE, JAZZERCISE Corsi per adulti: ZUMBA FITNESS, JAZZERCISE, JAZZERCISE LITE, XTEMPO AEROGAG, PILATES, SPINNING, WALKING, LITE, XTEMPO AEROGAG, PILATES, SPINNING, WALKING, Corsi per bimbi/ragazzi: DANZA CLASSICA - CONTEMPORANEA, SISTEMA DI DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO Corsi per bimbi/ragazzi: DANZA CLASSICA - CONTEMPORANEA, SISTEMA DI DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO GINNASTICA RITMICA, HIP HOP, KICK BOXING, ZUMBA KIDS PER PANCIA, COSCE E GLUTEI: GINNASTICA RITMICA, HIP HOP, KICK BOXING, ZUMBA KIDS PER PANCIA, COSCE E GLUTEI: CENTRO ESTETICO CENTRO ESTETICO -8 CM del girovita, in 4 SETTIMANE!!! Servizio di OSTEOPATIA -8 CM del girovita, in 4 SETTIMANE!!! Via dei Cipressi, 11 - SERMIDE (MN) - 0386.969873 - 392.9228485 • www.olympiafitness.it Servizio di OSTEOPATIA Via dei Cipressi, 11 - SERMIDE (MN) -• 0386.969873 - 392.9228485 www.olympiafitness.it A soli € 19,90 a settimana!!! CONSULENZA ALIMENTARE olympiawellness@libero.it FACEBOOK: Olympia Sermide – •Olympia Wellness A soli € 19,90 a settimana!!! CONSULENZA ALIMENTARE olympiawellness@libero.it • FACEBOOK: Olympia Sermide – Olympia Wellness

PONTE DI REVERE/OSTIGLIA: UN RISOLUZIONE IMPEGNA IL GOVERNO Approvata in commissione trasporti la proposta dei deputati PD Marco Carra e Mario Tullo Di Nicola aNtoNietti La notizia c’è ed è anche positiva, questo è fuori di dubbio; ma, come ha precisato il deputato PD Marco Carra, è necessario non abbassare la guardia, perché “anche se abbiamo fatto un enorme passo avanti, manca ancora quello decisivo.” Dove quello decisi-

vo è riferito alla necessità, per il governo, di trovare le risorse adeguate. Ma per il ponte tra Ostiglia e Revere, la cui criticità principale è ben nota ai tanti automobilisti che lo attraversano, la risoluzione approvata nei giorni scorsi all’unanimità dalla commissione trasporti della Camera dei Deputati, rappresenta una

svolta importante dopo mesi, per non dire anni, di autentico “stallo”. La risoluzione – presentata nei giorni scorsi da Marco Carra e co-firmata dal capogruppo PD in Commissione Trasporti Mario Tullo – parte dal presupposto che l’unica possibilità per potere superare l’attuale criticità del ponte, ovvero una

Buone nuove per il ponte Da sinistra Faioni, Carra, Montagnini e Primavori

carreggiata alquanto ristretta che spesso finisce col causare una congestione del traffico soprattutto nelle ore di punta oltre a rappresentare un pericolo per chi vi transita, l’unica soluzione adottabile sia quella di trasformare in sede stradale l’adiacente ponte ferroviario, ormai dismesso in seguito ai lavori per il raddoppio della linea Bologna-Verona; la risoluzione impegna il governo a verificare, con un’apposita istruttoria, che sussistano le condizioni per potere trasformare in sede stradale il vecchio ponte dismesso e quindi ad adottare tutte le iniziative opportune per inserire nel contratto di programma tra il Ministero per le Infrastrutture e i Trasporti e Anas relativo all’anno 2015, quelle risorse necessarie ad acquisire il vecchio ponte e realizzare l’opera. I costi? Secondo una prima stima l’importo totale tra l’acquisto del ponte e la realizzazione dei lavori si aggirerebbe sui venti milioni di euro. Resta comunque un dato di fatto significativo che – come

ostiglia

“PULITO A 4 ZAMPE”: IL PRIMO LAVAGGIO PER CANI…SELF-SERVICE Prossima apertura il 3 maggio. Sarà aperto tutti i giorni dalle ore 9 alle 22 Volete avere il vostro Fido sempre in ordine, pulito e profumato ma siete anche stanchi di mettere a soqquadro il bagno di casa? Dal prossimo 3 maggio sarà possibile con “Pulito a 4 zampe”, il primo spazio di toelettatura per cani (e anche gatti, ovviamente) self-service, che aprirà in via XX settembre a Ostiglia. Nato da un’idea e dall’esperienza di Cristian e Cristina, “Pulito a 4 zampe” mette a disposizione della clientela due box chiusi dotati

di acqua calda e fredda, di phon e sistema di asciugatura nonché di un sistema di aspirazione del pelo caduto per una perfetta toeletta dell’animale. Il tutto pagabile con lo stesso principio degli autolavaggi self-service, ad un costo di 40 centesimi di euro al minuto: un sistema che, secondo la proposta di “Pulito a 4 zampe” consente di effettuare la pulizia di un cane di piccola taglia con una spesa attorno ai 5 euro e di 9 euro per un animale

di taglia maggiore. Costi bassi ma tutte le attrezzature necessarie per compiere le operazioni di toelettatura in sicurezza, in modo efficace e adeguato e con la sicurezza di essere in prima persona a effettuare queste operazioni che, per il proprio animale domestico sono una necessità e anche una sorta di “coccola”. I box per la pulizia dei cani sono dotati gratuitamente di sanificante per la vasca (da utilizzare prima di effettua-

re la toelettatura o in chiusura dell’operazione) nonché di una sala d’attesa dotata anche di distributore di shampoo e altri accessori per la cura e la pulizia del proprio animale. “Pulito a 4 zampe” inaugurerà il prossimo 3 maggio, dalle ore 10 alle ore 12 con un buffet e un simpatico gadget per i clienti che parteciperanno, e sarà aperto tutti i giorni (compresa la domenica) dalle ore 9 alle ore 22. (nic)

rimarcato dallo stesso Carra che ha presentato l’esito della risoluzione ai due sindaci dei comuni interessati, Sergio Faioni e Valerio Primavori nonché al coordinatore ostigliese del PD Massimiliano Montagnini – consiste nel fatto che “vi è un impegno formale da parte del governo ed una data certa entro la quale arrive-

ranno risposte. Si sta quindi concretizzando quel paziente gioco di squadra che ci ha visti lavorare insieme con gli enti del territorio, Provincia di Mantova e comuni di Ostiglia e Revere in particolare. Ovviamente non bisogna abbassare la guardia e vigilare affinchè questo impegno venga poi rispettato dal governo.”

san benedetto po

CO/ULTURA, OVVERO LE IMMAGINI CHE RACCONTANO L’OLTREPÒ Contest fotografico e di fotoritocco lanciato dal distretto Dominus e dal Sistema Museale Mantovano Come raccontare attraverso le immagini il prezioso patrimonio culturale dell’Oltrepò Mantovano: il distretto DOMInUS prosegue nell’azione di valorizzazione dei musei del territorio lanciando un Concorso-Contest di Fotografia, Fotomontaggio e Fotoritocco per raccontare la storia di questo lembo della provincia di Mantova, culla di una orgogliosa civiltà contadina che ha vissuto con consapevolezza le trasformazioni del XX secolo; custode di preziosi tesori d’arte del passato e del presente; sede di oasi naturalistiche e paesaggistiche uniche, nonché terra di riconosciute eccellenze gastronomiche. Un concorso che parte dal duplice ruolo dei musei dell’Oltrepò Mantovano: custodi della memoria del territorio ma anche soggetti dinamici in grado di dialogare con il contesto socio-economico in cui si trovano, aprendosi alle novità e offrendo, grazie alla propria conoscenza del pas-

sato, occasioni per acquisire strumenti adeguati all’interpretazione dei mutamenti nel presente. Il concorso è aperto a tutti (vedi regolamento in allegato); le immagini dovranno essere fatte pervenire, entro e non oltre il 20 settembre 2014 all’indirizzo Piazza Italia, 24 – 46020 Quingentole (MN), con riportato sulla busta la causale: “Concorso di fotografia – Co/ultura”. Gli scatti dovranno attenersi al tema del concorso “Il rapporto tra i musei dell’Oltrepò Mantovano e le suggestioni derivanti dalla sfida di EXPO 2015, nutrire il pianeta, energia per la vita”, ovvero la relazione tra il tema di un’alimentazione sostenibile, rispettosa della terra e dell’ambiente, e le caratteristiche del territorio dell’Oltrepò Mantovano identificate ed espresse dalle collezioni museali. Per scaricare il bando: www.oltrepomantova.it Per informazioni: dominus@ oltrepomantovano.eu. (nic)

EDILIZIA Luca Banzi Cell. 339 7876133 …riapertura 4 Marzo

vi ASPETTIAMO il 5 MARZO ore 22,00 per il concerto con

Sonny Babe

pranzi di lavoro durante la settimana con menù fisso a 12,00 €

…musica country

Birreria Public House - Via Lombardia, 8 A/B - Suzzara Tel. 339/8224425 - 333/9151562

COSTRUZIONI RISTRUTTURAZIONI RISANAMENTI e FINITURE SEDE LEGALE Via Margutti, 64 Sermide (MN)

UFF. OPERATIVO

Via Mameli, 6/A Sermide (MN)

Tel. e Fax 0386 960655 - ediliziabanzi@gmail.com


PAGINA 12

PAGINA 5

Mantova - PAGINA 12 Mantova

OGLIOPÒ

NOTE DAL GRANDE FIUME A Casalmaggiore 4 appuntamenti che fondono la grande musica con la bellezza dei luoghi. Rassegna al via il 17 maggio con l’Ensemble “Mainzer Virtuosi” “Note dal Grande Fiume – Il Bello nella Musica” non è solo una rassegna musicale con artisti di fama nazionale ed internazionale, ma soprattutto il tentativo di portare la musica nei luoghi in cui possa fondersi con le immagini che solo l’arte e la cultura possono regalare, così che lo spettatore possa immergersi in un’esperienza a tutto tondo dalla quale lasciarsi trasportare. Con questo dichiarato obiettivo, l’Amministrazione Co-

PRIMO PIANO

munale, L’Associazione Amici del Casalmaggiore International Festival e la Pro Loco di Casalmaggiore hanno pianificato quattro concerti, dalla musica sinfonica a quella contemporanea, passando per il jazz e la musica lirica: artisti unici in grado di esprimere “il Bello nella Musica” e in grado di creare un intreccio trasversale in cui non sia il genere a determinare le regole ma solo la musica. La rassegna sarà inaugurata sabato 17 maggio dal con-

certo dell’ensemble “Mainzer Virtuosi”, presso il teatro comunale di Casalmaggiore e si concluderà domenica 29 giugno, sul sagrato del Duomo di Santo Stefano, con il trio Servillo, Girotto e Mangalavite. Ecco il programma completo.

SABATO 17 MAGGIO – TEATRO COMUNALE ore 21.30 – ingresso 10 euro Musica Sinfonica – Ensemble “Mainzer Virtuosi”. Insieme di musica da camera composto da giovani musici-

Mainzer Virtuosi sti vincitori di numerosi premi nazionali ed internazionali, con base nel cuore della Rhinenland ha al suo interno musicisti canadesi ed europei. L’ensemble esegue i principali brani per orchstre d’archi in un repertorio che va da Bach a Piazzolla. DOMENICA 01 GIUGNO – CORTILE INTERNO DEL MUSEO DIOTTI ore 21.30 – ingresso 10 euro Musica Jazz – duo Peirani & Wakenius. Già insieme nel quartetto della grande voce coreana Youn Sun Nah, e in trio con Lars Danielsson al basso in Vagabond, l’ultimo album da lea-

der del chitarrista uscito nel 2012, i due artisti si uniscono per dare forma ad un duo inedito. SABATO 14 GIUGNO – CORTILE INTERNO DEL TORRIONE ESTENSE VIA VAGHI ore 21.30 – ingresso 10 euro Musica Lirica. Concerto con le arie e i duetti più famosi delle opere di Verdi, Donizzetti, Puccini e Offenbach. Soprano: Barbara Fasol; Tenore:Andrea Bragiotto; Mezzosoprano: Isabel De Paoli; Baritono: Orazio Mori; Al pianoforte: Mº Debora Mori DOMENICA 29 GIUGNO – SA-

GRATO DEL DUOMO DI SANTO STEFANO. ore 21.30 – ingresso 10 euro Musica Contemporanea – trio Servillo, Girotto, Mangalavite. Artista poliedrico, cantante, compositore, attore; Peppe Servillo esprime la sua arte a 360 gradi grazie ad un’espressività unica nel suo genere. La lunga carriera con la Piccola Orchestra Avion Travel, le innumerevoli collaborazioni produzioni, e il suo nuovo impegno in ambito cinematografico e teatrale amplificano l’immagine di uomo di spettacolo e confermano una figura di primo piano nel panorama artistico italiano.

VILLASTRADA Wakenius e Peirani

VIADANA

SPORTELLO TELEMATICO GEOGRAFICO COMUNALE PER L’EDILIZIA E LE ATTIVITÀ PRODUTTIVE: C’È IL SEMINARIO FORMATIVO Lunedì 28 aprile, ore 9 presso il teatro Vittoria

Giorgio Penazzi

Il comune di Viadana, in collaborazione con la Globo srl, in attuazione delle recenti normative nazionali e regionali, ha realizzato un portale internet geografico per la presentazione telematica delle pratiche edilizie, urbanistiche, produttive e di tutte le istanze che hanno attinenza con la gestione del territorio. Il progetto intende snellire e semplificare la relazione tra cittadini, professionisti, imprese e pubblica amministrazione, operando sul

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI E INVALIDI CIVILI

tema della dematerializzazione e della digitalizzazione dei procedimenti tecnici e amministrativi. Con lo sportello telematico unificato l’amministrazione digitale non è più soltanto una dichiarazione di principio, ma concreta realtà. Al fine di presentare l’iniziativa e di definirne con maggior precisione il funzionamento e le finalità, il Comune di Viadana ha organizzato un seminario formativo accreditato gratuito per lunedì 28 aprile al teatro Vittoria.

Sede prov. di Mantova: P.zza Bazzani, 2 - Mantova Tel. 0376.320483 Tel. e Fax 0376.221225 c/c postale 13323464 www.anmicmn.it

presentazione domande invalidità

SERATA “SWING” AL TEATRO SOCIALE Sabato 26 aprile, alle ore 21, ultimo appuntamento della fortunata stagione 2013/2014 al Teatro Sociale di Villastrada Protagonista della serata, all’insegna della musica in voga in America negli anni ‘20 e ‘30, la Swing Melody Band con Luigi Fava (pianoforte e fisarmonica), Massimo Fornasari (clarinetto e sax contralto), Antonio Bardini (sax tenore baritono e contralto), Giuseppe Bonini (tromba), Stefano Boggi (chitarra elettrica), Pier Carlo Gozzi (batteria), Angelo Rossi (basso elettrico) ed Elena Rovesti (cantante). In programma “Bright Yellow”, “Over the rainbow”, “America”, “Harlem”, “Les feuilles mortes” e altri pezzi famosi. Tra gli autori, gli statunitensi John La Porta, B. Howard, Duke Ellington, ma anche gli italiani Henghel Gualdi e Oscar Valdambrini.

SABATO 26 APRILE ORE 21.00 IL TEATRO SOCIALE DI VILLASTRADA PRESENTA

con

SWING MELODY BAND

      POSTO  UNICO  €  10         info/pren.  MARIO  3391106502-­‐MARCO  3336683404    BIGLIETTERIA  TEATRO  NEI  SEGUENTI  ORARI:   SAB.  (12  E  19  APRILE  .)-­‐  GIOV.(17  E  24  APRILE)         h.17.00/18.00      

FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO 393

9895218 - 340 7215235

V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)

TRASLOCHI

consulenza per agevolazioni legge 104/92 presenza dei propri medici in seno alle Commissioni per l’accertamento d’invalidità Civile e presso la Commissione medica di verifica Inps

SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI

Pratiche Inps, domande per assegni familiari, ricostituzioni pensionistiche, reversibilità, assegno sociale, attestazione ISEE, etc..

• Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

Servizio barriere architettoniche e scuola Ricorsi giudiziari per mancato riconoscimento invalidità civile Delegazioni di zona: Acquanegra sul Chiese via Diaz, 8 (c/o M.Z. Service) merc 9-12 ven15-18.30 Asola via Oberdan, 10 - sab 9-12 Bozzolo via Valcarenghi, 67 ore 9-12 o per app. tel. 0376/921110

Suzzara (c/o) CNA via IV Novembre, 11 mart 9-12 Sermide vic. Mastine, 27 (zona amb. S. Michele Farmacia Fornasa) giov 9-12

Castiglione d/Stiv. via Botturi, 33 (c/o Circolo Pertini) giov 9-12 San Benedetto Po P.zza Teofilo Folengo, 2 ex Informagiovani

Viadana via Verdi, 8 (c/o ass. Carabinieri) ven 9-12 o per app. Tel. 377/1675025

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI

Servizio di falegnameria


Sport

Mantova - PAGINA 13 -

PAGINA 13

Mantova

basket

ALL STAR GAME, MISSIONE COMPIUTA Per il 2015 si pensa alla Final Four di Coppa Italia LNP o alla Nazionale

NUOVA APERTURA

Trattoria Nel Pallone Cucina tradizionale con men• stagionale a partire da € 18 (tutto compreso)

Via Don Minzoni, 1 Sarginesco (MN) Tel. 0376 438976 Chiuso il luned“

Novità ogni venerd“ sabato e dominca facciamo anche pizzeria e al mercoled“ sera menù pizza + bibita + dolce a dolce € 10

ha seguito televisivamente l’evento. Un grande lavoro di squadra che ha dato frutti ricchi e per certi versi anche superiori alle aspettative. Il bello però arriva proprio adesso, anche se per ora ci godiamo il successo dell’iniziativa. Serve ancora più forza, più capacità di essere presenti al massimo e fare progredire questa situazione. L’All Star Game deve diventare un esempio da seguire per il futuro.” E il futuro potrebbe essere rappresentato dalla Final Four di Coppa Italia LNP se non addirittura dall’ospitare una amichevole della

D i N icola a NtoNietti Era l’evento più atteso dal movimento cestistico mantovano e forse dallo sport virgiliano tutto: l’Adecco All Star Game non ha deluso le attese. Record assoluto di pubblico per un evento sportivo al PalaBam (4217 spettatori), e spettacolo a 360 o per tutto l’incontro: il 141-111 con cui gli stranieri si sono imposti sulla selezione italiana conta relativamente in termini sportivi ma fotografa alla perfezione lo show che è andato in scena sul parquet mantovano, ed oggi, a quasi una settima-

na dal grande evento e con in arrivo una importante gara che conclude la regular season, siamo andati a cogliere dalle parole di Adriano Negri, patron della Dinamica Generale Mantova che ha organizzato la manifestazione, la grande soddisfazione per la riuscita di un appuntamento che ha portato Mantova al centro delle cronache sportive nazionali: “Più ci penso e più mi convinco che abbiamo proposto un prodotto veramente all’altezza, frutto di un lavoro di squadra che da noi si è esteso alle altre società mantovane, alla LNP e anche a Mediaset che

tamburello

Nazionale. Patron Negri non nasconde di farci un pensierino pur sottolineando che “per la Coppa Italia occorrerà pensare a una soluzione diversa da quella adottata a Rimini perché non replicabile qui a Mantova, mentre per la Nazionale è necessario l’appoggio forte delle istituzioni. In ogni caso ci stiamo pensando anche se – conclude – il nostro immediato futuro è il match di domenica contro Agrigento e i playoff. Ma dopo avere organizzato l’All Star Game ci sentiamo pronti per qualsiasi sfida.”

In serie B Ceresara sbanca Cavaion e ora punta alla capolista Fumane

IN SERIE A “ATTENTI A QUELLE TRE” Sarà un derby Solferino-Medole a decidere il campionato 2014 di tamburello o il Castellaro si inserirà a sorpresa tra i due litiganti? È ancora presto, prestissimo per dirlo, ma i risultati della sesta giornata non lasciano spazio a dubbi: Medole in forma scintillante che strapazza a domicilio il Guidizzolo, mentre un po’ appannati ma efficaci i ragazzi di Spazzini che domano, dopo tre ore di un match combattuto e appassionante, i veronesi del Sommacampagna. Il Castellaro per il momento è rimasto a

Via A. Volta, 50 Moglia di Sermide (MN)

62201 Fax 0386 961553 Tel. 0386

www.pacchioniserramenti.it info@pacchioniserramenti.it

■ SERRAMENTI IN ALLUMINIO

ALLUMINIO LEGNO - PVC - LEGNO ■ PORTE INTERNE ■ PORTE BLINDATE ■ PORTE TAGLIAFUOCO ■ PORTONI INDUSTRIALI ■ PORTE SEZIONALI E BASCULANTI ■ TENDE DA SOLE ■ ZANZARIERE

POSSIBILITA' DI SOSTITUZIONE SENZA OPERE MURARIE

il miglior investimento nel tempo

guardare e, in attesa di recuperare il match con il Carpeneto (in cui l’esito dovrebbe essere scontato) è pronto a balzare addosso alle due “cugine” anche se la prossima giornata – in cui le tre prime della classe giocheranno tutte in casa – non sembra la più adatta per assestare scossoni importanti alla classifica quanto per fare spiccare il volo a questo terzetto dietro cui inseguono vanamente Sabbionara, Monte, si spera, una Cavrianese rigenerata dalla rotonda e inequivocabile vittora sul Cremolino. Un campionato

che parla dunque mantovano e in cui solo il Castigliane è al momento in grave crisi: i ragazzi di Ruffoni rimediano un pesante 4-13 in casa contro il Monte e restano ancorati al fondo della classifica con una partita in più rispetto ai compagni di “sventura” del Carpeneto. In B colpaccio della Ceresarese che va a vincere a Cavaion agganciando i veneti a quota 10 punti e al secondo posto: e domenica si va sul campo della capolista Fumane per tentare quella che sarebbe un’altra impresa. (nic)


PAGINA 14

Mantova

02

Maggio, VenerdĂŹ a DOSSOBUONO VILLAFRANCA (VR)

I mercati si svolgono anche in caso di pioggia, dalle ore 8,00 alle 20,00


PAGINA 15

Mantova - PAGINA 15 -

AgrimAntovA

Mantova

Il boom deI kIwI,

dal melone al peperoncIno

In sette annI coltIvazIonI aumentate del 35%

La scommessa dell’Azienda Agricola Merighi, partita dalla passione del biologo Stefano Bonioli

E per l’oro verde si aprono nuovi mercati negli Emirati Arabi, Russia e Corea del Nord I peperoncini dell’azienda Merighi

Boom delle piante di kiwi, che in questo periodo sono piene di gemme: in sette anni le coltivazioni sono cresciute di oltre il 35% passando dai 409,5 ettari del 2007 a 554,6 attuali, con quasi l’80% della produzione concentrata in provincia di Mantova con 441 ettari. “E’ un prodotto molto richiesto dai consumatori sia all’Italia che all’estero – spiega Paolo Carra, Presidente della Coldiretti di Mantova – l’Italia ha saputo ben posizionarsi su questo mercato tanto che siamo uno dei principali produttori al mondo sia in termini di quantità che di qualità. Il kiwi è diventato a buon diritto uno degli ambasciatori del Made in Italy nel mondo ed è anche uno dei campioni delle nostre esportazioni”. E il trend commerciale positivo, con nuovi mercati negli Emirati Arabi, Russia e Corea del Sud, spinge gli agricoltori ad aumentare le coltiva-

zioni. Il prezzo all’ingrosso oscilla fra l’euro e 30 centesimi e l’euro e 40 centesimi, con quotazioni variabili a seconda del calibro dei frutti. E se adesso è il momento dei germogli, fra ottobre e novembre sarà quello del raccolto, con una resa fra i 350 e i 370 quintali per ettaro. Lucio Speranzini, 41 anni, di Roverbella, che ha 10 ettari a kiwi, conferma: “Farò un nuovo impianto e aumenterò gli ettari perché c’è molta richiesta sia sul mercato interno che all’estero. A pieno regime le rese arrivano ad oltre 500 quintali per ettaro, anche se poi c’è sempre la minaccia di qualche sbalzo climatico o di qualche malattia”. A livello lombardo, oltre a Mantova, dove si è passati da 319,4 a 441,1 ettari, altre province hanno fatto registrare crescite importante dei frutteti a kiwi: Brescia (da 32,4 a 54,6 ettari con un +69%), Sondrio

(da 14,5 a 16,2 ettari) e Pavia (da 8,4 a 10). A Cremona invece gli impianti sono diminuiti passando da 23 a 21 ettari e anche a Bergamo si è scesi da 8,2 a 6,1 ettari. Varese e Lecco sono stabili a 1,8 ettari ciascuno e Milano sale da 0,5 a 1,2 ettari. Gianfranco Tosi, che coltiva quasi 5 ettari a Monzambano, nell’area delle colline moreniche mantovane al confine con il lago di Garda, spiega che “negli ultimi anni si è assistito ad un aumento della richiesta di frutti, con tre quarti della produzione che vanno all’estero. E’ una coltura che ha bisogno di tante attenzioni a partire dell’accoppiamento piante maschio con piante femmine in un rapporto 1 a 5. In ogni ettaro ci sono tra i 600 e i 650 alberi. Adesso siamo nella fase dei “germogli”, un momento molto delicato dove il clima e la pioggia giocano un ruolo strategico”.

“Il peperoncino è sempre stata una mia passione, tanto che lo coltivavo anche a casa. È merito della disponibilità di Dario Merighi se ho potuto trasportare la mia idea in azienda”. Stefano Bonioli è il biologo dell’Azienda Agricola Merighi, con la passione per il piccolo ortaggio piccante. Dopo qualche anno di tentativi domestici ha convinto Dario Merighi, titolare dell’azienda celebre per i suoi strepitosi meloni, a portare nella provincia di Mantova uno spicchio di Messico. “C’è voluta molta fiducia per immaginare di coltivare qui il peperoncino, perché credo che siamo gli unici produttori della zona – spiega Bonioli – da questa parti a nessuno è venuto in mente di provarci”. Quali tipi di peperoncino coltivate? “Principalmente l’‘Habanero’, un peperoncino originario del Messico, famoso per essere uno tra i più piccanti al mondo. È certamente un prodotto di nicchia, perché non tutti sono in grado di mangiarlo. Quest’anno ho in azienda anche il peperoncino più piccante al mondo, una ventina di piante di ‘Ca-

rolina Reaper’, riconosciuto anche dal guinness dei primati. Nella prima posizione ha scalzato un altro peperoncino che coltiviamo qui, lo “Scorpione di Trinidad”. Si tratta di piante che vengono spesso dal Centro America, come riuscite a coltivarle nel Mantovano? “Hanno bisogno di un clima molto caldo e hanno un ciclo biologico lungo, intorno ai 120 giorni. Per questo noi li piantiamo sempre in serra, dove abbiamo ottenuto risultati importanti”. Chi compera i vostri peperoncini super piccanti? “In principio abbiamo incontrato l’interesse soprattutto dei ristoranti etnici, che hanno un target di clientela a cui piace mangiare piccante. Ora stanno andando molto bene anche sul mercato italiano, a Torino ad esempio sono stati comperati dalla celebre catena Eataly”. Quanto è grande la produzione? “L’anno scorso sono partito con duecento piante: dato che una singola pianta produce molto, ne avevo piantate poche. Visto il successo quest’anno ho piantato una serra intera, circa 1500 piante”.

SVUOTAMENTO di FOSSE BIOLOGICHE SGORGATURA di TUBAZIONI PULIZIA di FOGNATURE

AZIENDA AGRICOLA MERIGHI Via Milazzo, 19 - S.Croce di Sermide (MN) - Italy tel. e fax 0386 915309 • cell. 335 6773081


PAGINA 16 OSTIGLIA PAGINA 16

Mantova - PAGINA 16 Mantova

Mantova

Il venerdi e il sabato aperto h24 Il venerdi e il sabato aperto h24

Wine ee Cocktail Cocktail bar bar - Aperitivo Aperitivo lungo lungo Wine Prime colazioni colazioni - Stuzzicheria Stuzzicheria Prime

Via Brennero Est, 40 - Ostiglia (Mantova) - Facebook: barcollowinebar Via Brennero Est, 40 - Ostiglia (Mantova) - Facebook: barcollowinebar

Mantova

Numero 15 • VENERDÌ 25 aprile 2014

A OSTIGLIA VA IN SCENA LA BATTAGLIA DEL RISO Nel Palatenda riscaldato presso il Cortile Municipale ritorna dal 24 aprile al 4 maggio la Battaglia del Riso di Ostiglia. L’occasione per degustare alcune delle migliori tipologie di risotto della provincia di Mantova e non solo. Dal 25 aprile al primo maggio, inoltre, per le vie del centro storico di Ostiglia sarà allestita la Mostra Mercato dei Prodotti Tipici Enogastronomici

Ritorna dal 24 aprile al 4 maggio la grande festa a cura della Pro Loco di Ostiglia

delle Regioni Italiane. Venerdì 25 aprile dalle ore 16 inoltre animerà le vie del centro storico la Banda del Passatore, mentre domenica 27 presso il Passaggio Cappa d’Oro andrà in scena il torneo dimostrativo di Subbuteo. Ecco il programma completo della Battaglia, con tutte le squisite tipologie di risotto che potrete degustare.

IL PROGRAMMA GIOVEDÌ 24 APRILE ORE 19 • Risotto con tartufo Proposto dal circolo ANSPI di Carbonarola • Risotto con i fagioli • Risotto all’ostigliese Proposti dalla Pro Loco di Ostiglia VENERDI’ 25 APRILE ORE 12 • Risotto all’ostigliese • Risotto porri gorgonzola e zafferano Proposti dalla Pro Loco di Ostiglia VENERDÌ 25 APRILE ORE 19 • Risotto al radicchio semilungo Proposto dal Comitato CO.VA.P.A.C. di Casaleone • Risotto porri gorgonzola e zafferano • Risotto all’ostigliese Proposti dalla Pro Loco di Ostiglia SABATO 26 APRILE ORE 12 • Risotto all’ostigliese • Risotto a sorpresa Proposti dalla Pro Loco di Ostiglia SABATO 26 APRILE ORE 19 • Risotto festa del “FUNGO” • Risotto al gran rosso di Quistello

PROPOSTI DAL CAI DI QUISTELLO • Risotto all’ostigliese Proposto dalla Pro Loco di Ostiglia

e dei risotti mantovani • Risotto all’ostigliese Proposti dalla Pro Loco di Ostiglia

DOMENICA 27 APRILE ORE 12 • Risotto con pesin e saltarei • Risotto con asparagi e scamorza Proposti dalla Polisportiva 90 di San Giorgio di Mantova • Risotto all’ostigliese Proposti dalla Pro Loco di Ostiglia

MERCOLEDI’ 30 APRILE ORE 19 • Risotto alla veneta Proposto dal Comitato di quartiere San Vito, Frescà, Faval-Cerea • Risotto con il baccalà • Risotto con la zucca Proposti dalla Pro Loco di Ostiglia

DOMENICA 27 APRILE ORE 19 • Risotto con pesin e saltarei • Risotto con asparagi e scamorza Proposti dalla Polisportiva 90 di San Giorgio di Mantova • Risotto all’ ostigliese Proposti dalla Pro Loco di Ostiglia

GIOVEDI’ 01 MAGGIO ORE 12 Grigliatona di carni miste preparata dal gruppo parrocchiale di Correggioli • Risotto chiodini e taleggio • Risotto all’ostigliese Proposti dalla Pro Loco di Ostiglia

LUNEDI’ 28 APRILE ORE 19 • Risotto lambrusco, salsiccia e rosmarino • Risotto zucchine e gamberi • Risotto all’ostigliese Proposto dalla Pro Loco di Ostiglia

GIOVEDI’ 01 MAGGIO ORE 19 • Risotto con anatra • Risotto chiodini e taleggio • Risotto all’ostigliese Proposti dalla Pro Loco di Ostiglia

RISERIA OSTIGLIESE RISERIA OSTIGLIESE

FALEGNAMERIA

CHIODARELLI CHIODARELLI Riso Riso semi integrale semi integrale e integrale e integrale

DOMENICA 4 MAGGIO ORE 12 Pranzo della solidarietà a favore del restauro della Chiesa Parrocchiale

MARTEDI’ 29 APRILE ORE 19 • Paella valenciana di pesce Proposta dall’associazione Strada del riso

TESTONI ROBERTO OSTIGLIA (MN)

Fragole, meloni, zucchine, pomodori, peperoni,  Fragole, meloni, zucchine, pomodori, peperoni,  melanzane, angurie, zucche, insalate, fagiolini,  melanzane, angurie, zucche, insalate, fagiolini,  fagioli e ancora pesche, susine, ciliegie, pere  fagioli e ancora pesche, susine, ciliegie, pere  e mele. Vendita diretta dei nostri prodotti  e mele. Vendita diretta dei nostri prodotti  stagionali tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 19.00,  stagionali tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 19.00,  compresa la domenica mattina fino alle ore compresa la domenica mattina fino alle ore 12.30. Ci trovate nelle vicinanze del santuario  12.30. Ci trovate nelle vicinanze del santuario  della Madonna della Comuna.  della Madonna della Comuna. 

produzione mobili e infissi

rivenditore autorizzato porte blindate Dierre

Azienda Agricola CHIODARELLI Azienda Agricola CHIODARELLI Via Belfanti, 90 - OSTIGLIA (MN) - Fax 0386 802389 Via Belfanti, 90 OSTIGLIA Fax 0386 802389 Cell. 338 8553117 (MN) - 338 -7780935 Cell. 338 8553117 338 7780935 simone.chiodarelli@faswebnet.it • riseriachiodarelli@alice.it simone.chiodarelli@faswebnet.it • riseriachiodarelli@alice.it

Longhi Dino e Andrea s.s. Longhi Dino 41 e Andrea Via Comuna Santuario, - 46035s.s. Ostiglia (MN) Via Comuna Santuario, 41 Ostiglia (MN) Tel. 0386 802878 - Fax46035 0386 801981 Tel.335 0386 802878- -Cell. Fax Andrea 0386 801981 Cell. Dino 5881305 339 8804117 Cell. Dino 335 5881305 Cell. Andrea 339 8804117 email: longhid@libero.it - www.longhimeloni.it email: longhid@libero.it - www.longhimeloni.it

Via B. Cellini, 10 Ostiglia (Mn) Tel e fax 0386.31754


Mantova - PAGINA 17 Mantova

San Benedetto Po

LG

Mantova

Arte Arte del del Restauro Restauro

PAGINA 17 PAGINA 17

Restauro Restauro mobili mobili d'arte d'arte ee infissi infissi interni interni ed ed esterni esterni

Via J. Newton, 2/A - Quistello (MN) - Tel. 0376/618249 - Cell. 333/7691491 Via J. Newton, 2/A - Quistello (MN) - Tel. 0376/618249 - Cell. 333/7691491

LA PRIMA DOMENICA DI MAGGIO, SAN BENEDETTO PO SI VESTE DI FIORI Ritorna anche quest’anno, per la settima edizione, la più bella festa dei fiori della provincia di Mantova: ”San Benedetto in fiore”, Mostra-mercato floreale, che si terrà il 4 maggio 2014. Il centro storico del paese, la stupenda piazza Teofilo Folengo e il sagrato della Basilica, si riempiranno dei colori e profumi dei fiori per l’importante manifestazione dedicata al florovivaismo, al giardinaggio e al verde in tutte le sue declinazioni. Sarà organizzata anche la prima edizione del concorso: “Balconi fioriti”, rivolto a tutti coloro che risiedono nel territorio comunale, al fine di coinvolgere gli abitanti ad abbellire balconi, terrazzi e davanzali

con piante e fiori di ogni varietà e colore. Vi saranno molti espositori del verde e dell’arredo del giardino provenienti da varie regioni d’Italia, conferenze a tema e aiuole multicolori, che ravviveranno ogni angolo del paese, inoltre prodotti enogastronomici tipici e dell’artigianato locale. La mattinata, alle ore 9:30 vedrà una straordinaria rievocazione storica del Corteo medievale della Grancontessa Matilde di Canossa, che fu sepolta per lungo tempo nella sua amata Abbazia di Polirone. Vi sarà, inoltre il consueto mercatino dell’antiquariato: AMARCORD, come ogni prima domenica del mese, a San Benedetto si ritrovano espositori

e appassionati di preziosi oggetti vintage e mobili antichi, stampe e rarità d’epoca, distribuiti lungo le vie adiacenti il centro storico e i portici. San Benedetto, uno dei “Borghi più belli d’Italia” e “Gioiello d’Italia” è teatro di questi eventi, grazie all’impegno degli amici dell’Associazione “Il sogno di Vasco Devincenzi”, all’Amministrazione Comunale e allo IAT, che ne hanno permesso la realizzazione. Si ringraziano tutti gli espositori e tutti coloro che parteciperanno alle manifestazioni, vi aspettiamo numerosi, ravviviamo il nostro paese per essere sempre più protagonisti nel nostro territorio. Maria Rosa Macchiella

AUTOMATISMI AUTOMATISMI PROFESSIONALI PROFESSIONALI PER CANCELLI PERECANCELLI GARAGE E GARAGE VENDITA VENDITA INSTALLAZIONE INSTALLAZIONE E ASSISTENZA E ASSISTENZA IMPIANTI IMPIANTI DI ALLARME E DI ALLARME E VIDEOSORVEGLIANZA VIDEOSORVEGLIANZA

Ferrari Ferrari s.a.s s.a.s

SOCCORSO STRADALE 24H SOCCORSO STRADALE 24H RECUPERO TRASPORTO MEZZI PESANTI RECUPERO TRASPORTO MEZZI PESANTI

Autofficina - Autonoleggio - Autodemolizione Autofficina - Autonoleggio - Autodemolizione

Via Castiglione della Pescaia, 38 - San Benedetto Po (MN) Via Castiglione - San 615226 -38Cell. 348Benedetto 0915821Po (MN) Tel. /Fax della 0376/Pescaia, Tel.franco@trombiniautomazioni.it /Fax 0376/615226 - Cell. 348 0915821

franco@trombiniautomazioni.it

San Benedetto Po (Mn) - Strada Ronchetti - Tel. 0376.620660 San0376.621448 Benedetto Po (Mn)335 - Strada Ronchetti - Tel. 0376.620660 Fax - Cell. 6562247 - info@soccorsoferrari.it Fax 0376.621448 - Cell. 335 6562247 - info@soccorsoferrari.it San Giorgio (Mn) - via Volta 10 - Tel. 0376.1874153 - Cell. 335.7162306 San Giorgio (Mn) - via Volta60B 10 -- Tel. Cell.340.4942581 335.7162306 Reggiolo (RE) - via Moglia Tel. 0376.1874153 0376.620660 - -Cell. Reggiolo via Moglia 60B Carpi (Mo) (RE) - via -Monte Bianco 9 -- Tel. Tel. 0376.620660 0376.620660 -- Cell. Cell. 340.4942581 335.7162305 Carpi (Mo) - via Monte Bianco 9 - Tel. 0376.620660 - Cell. 335.7162305


PAGINA PAGINA 18 ANTOVANA VOLTA 18 M

Mantova - PAGINA 18 -

Mantova Mantova

NUOVI ARRIVI

PRIMAVERA-ESTATE PRIMAVERA-ESTATE Via Via San San Martino, Martino, 27 27 -- VOLTA VOLTAMANTOVANA MANTOVANA(MN) (MN) -- Cell. Cell. 335. 335.6574708 6574708 --ORARI ORARIAPERTURA: APERTURA: dal dal lunedì lunedì al al sabato sabato 9.00 9.00 -12.30 -12.30 ee 16.00 16.00 -19.30 -19.30

DALL’1 AL 4 MAGGIO 2014 MOSTRA NAZIONALE DEI VINI PASSITI E DA MEDITAZIONE Prodotti Prodotti Biologici Biologici ee Naturali Naturali

Degustazioni guidate e assaggi nei magici ambienti di palazzo Gonzaga tra vini nazionali e stranieri. Ospiti d’eccezione i vini FRANCESI e UNGHERESI

V.le V.leRisorgimento, Risorgimento,5/7 5/7--Volta VoltaMantovana Mantovana(MN) (MN) Tel. 0376 838490 ladispensacontadina@gmail.com Tel. 0376 838490 - ladispensacontadina@gmail.com

Pane Pane -- Dolci Dolci Pasta Pasta Fresca Fresca Servizio Servizio Rinfreschi Rinfreschi

Volta Volta Mantovana Mantovana (MN) (MN) -- Via Via S.Martino, S.Martino, 64 64

Tel. Tel. 0376 0376 838211 838211

Anche quest’anno, dall’1 al 4 Maggio, Volta Mantovana si trasformerà nella capitale dei vini passiti italiani e stranieri. La XII edizione della ormai nota mostra, infatti, sarà ampiamente dedicata ai vini nazionali ma anche agli immancabili vini internazionali: ospiti di quest’anno saranno Francia e Ungheria, accompagnati dagli Eiswein tedeschi, dai Passiti Sudafricani, Spagnoli e Portoghesi. La mostra si svolgerà tra le scuderie, i giardini all’italiana e le sale del cinquecentesco Palazzo Gonzaga, in un’atmosfera ricca di storia, cultura e divertimento. Nel giardino principale sarà allestito un grande banco dove, aiutati da esperti sommelier e analisti sensoriali, potrete assaggiare tutti i vini esposti, nazionali e internazionali. Per chi desidera approfondire ulteriormente la conoscenza dei passiti, saranno proposte, solo su prenotazione, le degustazioni guidate, dove sommelier e produttori vi guideranno alla scoperta di sapori antichi, dimenticati, e azzarderanno qualche incantevole e accattivante combinazione con cioccolata, prodotti tipici, dolci e formaggi. Le degustazioni guidate sono prenotabili ed acquistabili online sul sito www.vinipassiti.com e vi permetteranno di vivere un’esperienza unica, farvi assaporare il gusto, il lavoro e la passione che racchiude in sé il prodotto. I vini si potranno poi assaggiare e acquistare nel mercato, dove tra le altre cose potrete incontrare i produttori, che saranno lieti di ascoltarvi, rispondere alle vostre curiosità e farvi assaggiare i loro prodotti. Per godersi appieno questa quattro giorni potrete inoltre pranzare all’interno degli splendidi giardini con un pasto frugale, o partecipare a una delle meravigliose visite guidate al palazzo, alle torri e alle nuovissime cantine. Nei giorni della Mostra i ristoranti convenzionati di Volta Mantovana proporranno un menù tipico, accompagnato da vini locali e Vino Passito al prezzo concordato di Euro. 25,00. Il biglietto d’ingresso alla mostra è di euro 5,00. Per godervi maggiormente l’esperienza sensoriale consigliamo anche l’acquisto del bicchiere, insieme al quale riceverete in omaggio un buono per un assaggio di passito. Informazioni sempre aggiornate su www.vinipassiti.com e sull’evento di facebook (events/1408349239416417/).

M MACELLERIA ACELLERIA G GASTRONOMIA ASTRONOMIA G GUASTALLA UASTALLA PRODOTTI TIPICI MANTOVANI PRODOTTI TIPICI MANTOVANI

Panificio PanificioArtigianale ArtigianalePezzini Pezzini Dal 1960 Dal 1960

Pizze Pizze cotte cotte nel nel forno forno aa legna legna Pizze Pizze ee specialità specialità didi mare mare da asporto da asporto

La La famiglia famiglia Pezzini Pezzini èè da da 40 40 anni anni al servizio dei propri clienti al servizio dei propri clienti con con pane, dolci da forno e pasta fresca pane, dolci da forno e pasta fresca realizzati realizzati con con la la scelta scelta delle delle migliori materie prime. migliori materie prime. Via Via 1848 1848 n. n.66 Volta Mantovana (MN) Volta Mantovana (MN) Tel. 83086 Tel.0376 0376 83086

info@panificiopezzini.it info@panificiopezzini.it www.panificiopezzini.it www.panificiopezzini.it

Piazza PiazzaGaribaldi, Garibaldi,11--Volta VoltaMantovana Mantovana(MN) (MN) Tel. Tel. 0376 0376 83496 83496••Chiuso ChiusoililMercoledì Mercoledì

Centro Centro Carni Carni Guastalla Guastalla snc snc Volta Mantovana(MN) Volta Mantovana(MN) via via Custozza Custozza N1 N1

tel. tel. 0376 0376 83370 83370


PAGINA 19

Mantova - PAGINA 19 -

Volta MantoVana

Mantova

AMPIO GIARDINO ESTIVO GIORNO DI CHIUSURA MARTEDI' TEL. 0376 256036 - Via Boselli, 26 CASTELBELFORTE (MN) di Filippi Patrizia

www.pizzeriapantagruel.it I MENU CONVENZIONATI

IL PROGRAMMA Giovedì 1 MaGGio 2014

9.00: apertura degli spazi espositivi con: • rassegna dei vini passiti: esposizione dei vini partecipanti con scheda tecnica • banco d’assaggio: dove si potranno gustare tutti i vini in rassegna • mostra Mercato: le aziende espongono, fanno degustare e vendono i loro vini ed i loro prodotti • mostre tematiche dalle 10.00 – 19.00 degustazioni guidate vini passiti, cioccolato-passiti, passiti – formaggio 10.30: inaugurazione ufficiale Mostra 11.30: inaugurazione mostra cantine 20.00: chiusura stand

venerdì 2 MaGGio 2014

9.00: apertura degli spazi espositivi dalle 10.00 – 19.00 degustazioni guidate vini passiti, cioccolato-passiti, passiti – formaggio dalle 16.00 spazio ludico per bambini dalle 19.00 animazioni nell’area esposizioni 20.00 chiusura stand

????

Sabato 3 MaGGio 2014

9.00 apertura degli spazi espositivi dalle 10.00 – 19.00 degustazioni guidate vini passiti, cioccolato-passiti, passiti – formaggio dalle 16.00 spazio ludico per bambini dalle 19.00 animazioni nell’area esposizioni 20.00 Chiusura stand

doMenica 4 MaGGio 2014

9.00 apertura degli spazi espositivi dalle 10.00 – 18.00 degustazioni guidate vini passiti, cioccolato-passiti, passiti – formaggio dalle 16.00 spazio ludico per bambini 20.00 chiusura stand

Come ormai consuetudine i Ristoranti e gli Agriturismi di Volta Mantovana presentano nei giorni 1-2-3-4 Maggio 2014 menù a prezzo convenzionato da Euro 25,00 incluse le bevande, i vini locali, il passito ed il caffè. E’ gradita la prenotazione! Ecco i menu proposti dai migliori ristoranti e agriturismi di Volta Mantovana in rigoroso ordine sparso! AgrITUrIsMO BEllArIA tel e fax: 0376/803237 str. Ferri 10/A Volta Mantovana Affettato misto, Torta salata con patate, spinaci e pancetta, Polpettine alle erbe aromatiche; Tortelloni agli asparagi, Maccheroni al torchio con stracotto; Tagliata al passito, Vitello tonnato, Patate arrosto, Caponata, verdura fresca; Dolci da forno. AgrITUrIsMO Cà rOMA tel. e fax 0376/803128 str. Dei Colli sud 5/C Volta Mantovana Antipasto di salumi della casa con nostre verdure in agrodolce e sfiziosità dello chef- Vino: Ca’ Roma Rosè Brut metodo classico; Fagottino con zucchine e provola, Penne con crema di yogurt greco e porri con piselli e zucchine,Tagliatelle con ragù di anatra – Vino: Cà Roma Millesimato Brut metodo classico Tagliata di scottona su letto di rucola con scaglie di grana, Contorni di stagione- Vino: Merlot DOC Cestino croccante con crema al mascarpone ai frutti di bosco- Vino: Passito Cerreto e

Monterosso. AgrITUrIsMO COrTE AqUIlEIA tel. 0376/83478 Via Avis, 1 Volta Mantovana Antipasto della casa con gnocco fritto e tigelle; Capunsei, Agnolotti allo speck con salsa di noci; Tagliata di manzo con rucola e grana; Dolce AgrITUrIsMO COrTE PETACChI tel. 0376/803005 Via dei Boschi, 3 Volta Mantovana Affettati misti con focaccia al rosmarino; Capunsei al burro e salvia, Risotto con zucca e salsiccia; Grigliata mista e verdure grigliate, Cotechino patate e fagioli; Tiramisù. TrATTOrIA sTANgADA tel. 0376/801769 Via Mondini, 12 Via 1848,12 Volta Mantovana Gran buffet di antipasti; Capunsei della Stangada, Maccheroncini al torchio con salsiccia mantovana; Stracotto con polenta fresca; Macedonia di frutta fresca rIsTOrANTE BUCA DI BACCO tel. 0376/ 8012 77 Via s. Martino, 131/B Volta Mantovana Assaggi di terra; Lasagna all’anatra e fonduta di formaggi, Crespella agli asparagi; Filetto di maiale in crosta di speck su polenta e funghi; Sbrisolona e passito rIsTOrANTE “C’ErA UNA VOlTA” tel. 0376/838102 str. Colli Nord, 26 Volta Mantovana Composizione di salumi nostrani con verdurine in agrodolce; Ca-

numero verde 800 662479 punsei con burro e salvia, Maccheroncini con ragù di salamella zucca e asparagi; Tagliata di bufala con rucola, grana a scaglie e aceto balsamico, Patate mezzaluna al rosmarino; Assaggi di formaggi tipici con mostarda mantovana; Semifreddo alla menta e cioccolato. rIsTOrANTE lA FONTANA tel. 0376/ 838096 Fraz. Ferri – Volta Mantovana Terrina di pesci con verdurine in agrodolce; Risotto luertìs (luppolo selvatico) e ciucarì (silene), Lasagnette allo storione; Scaloppina al passito Mantopas con cipollotto glassato, Luccio in salsa con polenta abbrustolita, Verdure saltate; Torta al limone con meringa rIsTOrANTE lOCANDA lA VAllE tel. 0376/803217 Via goito, 51 Volta Mantovana Culaccia con mostarda di mele; Panciotti agli asparagi con pancetta croccante; Filettino di maiale al pepe con sfoglia di patate; Torta di frolla con marmellata e pallina di gelato rIsTOrANTE MIrAMONTI tel. 0376/83496 Piazza garibaldi, 1 Volta Mantovana Fantasia di antipasto di mare del Miramonti, Mezze maniche agli scampi, Risottata del pescatore; Spigola al forno con pomodorini e olive, Frittura mista di paranza; Millefoglie del Miramonti. rIsTOrANTE VIllA BOsEllI tel. 0376/ 83312 Via Boselli, 10 Volta Mantovana

Creazioni Bimbo creatività è al servizio dei più piccoli Dove la

Abbigliamento 0-3 anni, bomboniere per il Battesimo, l’angolo dei giochi in legno. Creazioni Bimbo è tutto questo e molto di più. Con la consulenza di Lisa, infatti, potrete trovare la soluzione perfetta per i vostri regali, stimolando la sua creatività e la sua abilità manuale per realizzare oggetti unici e irripetibili. Tricicli, torte, mongolfiere diventano soffici

oggetti realizzati utilizzando i pannolini, uno dei simboli per eccellenza della prima infanzia. E ancora, cuscini personalizzabili con decorazioni in Swarovski e gli oli su tela realizzati da Lisa, perfetti per arredare con stile la stanza dei più piccoli e non solo. I vostri bimbi sono unici, da Creazioni Bimbo anche i loro doni.

Via San Martino, 25 - Volta Mantovana (MN) - Cell. 339 6797323

Capunsei caldi su letto freddo di salmone marinato, Sautè vegetale e frutti di mare; Zuppa di patate e porri e spezzatino di coda di rospo, Cannelloni di ricotta e spinaci al fresco ragout di pescato; Gamberoni alla Boselli; Strudel di mele e zucca e crema vaniglia. rIsTOrANTE sqOlA tel. 0376/838249 str. Colli Nord 25 Volta Mantovana Composta di prosciutto crudo di Valtellina e melone; Crespelle con zucchine e scamorza, Bigoli al torchio con ragù; Scottatine di manzo con carpaccio di funghi freschi e scaglie di grana, Fritto misto di mare, Contorni misti; Dolce AgrITUrIsMO ADDIs ABEBA tel. 0376/83558 Borgo Tirolo, 1/A Volta Mantovana Antipasto di salumi misti; Risotto alla mantovana, Agnolotti radicchio e salsiccia al burro fuso fatti in casa; Pollo alla birra con patate al forno, Carne salada su letto di rucola e grana, Verdure a buffet; Dolce della casa semifreddo con passito rIsTOrANTE VECChIO MUlINO tel. 03761888003 str. Volta Pozzolo, 9 Volta Mantovana Salumi misti, Frittatina di stagione, Melanzana ripiena, Salsina di radicchio e noci, Sfogliatella di verdure; Farfalle con zucchine e gamberetti, Capunsei; Rotolo di coniglio con polenta; Torta sbrisolona con passito Az. Agr. Ricchi.


una sorpresa tira l’altra ARREDAMENTO, ARTIGIANATO, CURIOSITÀ, AUTO, VERDE, RISTORANTI, CULTURA E DIVERTIMENTO

7 GIORNI

300 ESPOSITORI

70 EVENTI

50 TENTAZIONI GOLOSE

EVENTI SPECIALI VENERDI 25

MODENA BUSKERS FESTIVAL IN FIERA

SABATO 26

GIORNATA COUNTRY

DOMENICA 27

RADUNO SOSIA DEI VIP ANDREA BARBI E ALBERTO BERTOLI Ballo liscio con FELICE TAVERNELLI

LUNEDI 28

FESTIVAL CABARET EMERGENTE IN TOUR

MARTEDI 29

LALO CIBELLI E MARCO FORMENTINI

MERCOLEDI 30

HIGH HEELS Tributo alle donne del rock

GIOVEDI 1 MAGGIO

SELEZIONI UFFICIALI IO CANTO RITRATTI DI SEDUZIONE Sfilata di moda

ORARI

FERIALI SABATO FESTIVI

IN CONTEMPORANEA CON 18.00 - 23.00 15.00 - 23.00 10.00 - 23.00

Sponsor

a cura di

Associazione Esperti Degustatori Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop

FIERARTE

info, programma e biglietti: www.fieradimodena.com - tel. 059 848380

Organizzato da

AREA BIMBI

ASSAGGIARE PER CONOSCERE

Partner

libriinfiera a fiera di Modena

Media partner

Con il patrocinio di

Reporter mn15 14  
Reporter mn15 14  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Advertisement