Page 1

Mantova

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 CI TROVI INED TUTTE LE EDICOLE E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO SETTIMANALE D'INFORMAZIONE EVENTI € 1,00DI €MANTOVA 0,01 omaggio Numero 14 • VENERDÌ 18 aprile 2014 • prossima uscitauscita 25 aprile numero 14 • VENERDÌ 18 Aprile 2014 • prossima Venerdì2014 18 Aprile

ACQUISTA ORO e ARGENTO USATO PAGAMENTO PAGAMENTO IMMEDIATO IMMEDIATO IN IN CONTANTI CONTANTI MANTOVA, SETTEMBRE 27/B 27/B -- TEL. TEL. 0376/320802 0376/320802 MANTOVA,via via XX XX SETTEMBRE

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI redazione@reportermantova.it INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI

“Niente cartoni animati, io preferisco il Meteo”

Lentezze burocratiche, continui rinvii, infinite polemiche. Nemmeno la nuova esposizione al Museo Archeologico ha portato la pace sugli Amanti

A. Murari a pag.3

A. Murari a pag. 4-5

RICCARDO

A soli 7 anni ha presentato il notiziario di 3B Meteo, coronando il suo sogno

La Maledizione degli Amanti

• Mantova Palazzo Te si rifà il look • Grande Mantova Agape conquista Milano • Alto Mantovano I volontari ripuliscono il Mincio • Oglio Po Matthew Lee al Vittoria di Viadana • Oltrepò Revere, il comune contro i furbetti della spazzatura • Oltrepò Architettura del Polirone, la mostra al via • Sport Mantova, il colpo di Fioretti • Agrimantova Prima grandinata, danni lievi • Speciale Pasqua • Agenda & Gusto • TEMPO LIBERO • Annunci Economici

CENTRO ORIENTALE

La Filanda

R

Lan

Cell. 366 4823169 - S. S. Goitese, 278 - Goito Mantova € 25,00 € 35,00 € 45,00

Tuina cinese 40 min. Tuina rilassante cinese 60 min. Tuina thailandese 60 min.

ACQUISTIAMO ORO E ARGENTO USATI (anche rotti)

PAGAMENTO IMMEDIATO SERVIZIO DI RIPARAZIONE ORAFE MASSIMA VALUTAZIONE E SERIETÀ

COMPRO ORO e ARGENTO ASOLA (MN)

GOITO (MN)

V. Nazario Sauro, 5 (Vicino ambulatori CLESIS) Tel. 0376 712204

V. Dante Alighieri, 4 Tel. 0376 604616 Cell. 345 3438050

NUOVA SEDE

i, 54 Via Marcon

PROGETTO INFISSI

SHOWROOM e uffici: Via Marconi, 54 GAZOLDO DEGLI IPPOLITI (MN) Tel. 0376.657423 - Cell. 339.1166261 progetinfissi@yahoo.it

6 7 8 9 10 11 13 15 16-19 24-25 26 27

I

S

T

O

R

A

N

T

E

Ristorante La Filanda Asola

COMPRO

ORO e ARGENTO Contanti subito COMPETENZA PROFESSIONALITÀ MASSIMA RISERVATEZZA VALUTAZIONI, STIME DI PIETRE, GIOIELLI, ARGENTI, OROLOGI

P.zza Luppi 3/B Suzzara (MN) Tel. 0376.1819019

CHIUSO TUTTO IL LUNEDÌ ED IL SABATO A PRANZO

Via Carducci, 21/E - Cell. 347 4321578 www.la-Filanda.it

MERCATONE ORARIO CONTINUATO DAL LUNEDI AL DOMENICA Casalinghi, biancheria per casa, articoli regalo, giocattoli, cartoleria, articoli per pescatori, ferramenta, articoli pulizia, detersivi, accessori per cucina, luci e lampadari, vasi e fiori artificiali, articoli per animali... abbigliamento per uomo donna e bambini, calzature, bigiotteria, profumeria, cibo per animali... AUGURI BUONA PASQUA… CITTADELLA DI MANTOVA: via Verona 87/C (quartiere Ponte Rosso) - tel. 0376 399138 CARPENEDOLO: via Lodetti 5 - tel. 030 9965951 CASTELGOFFREDO: via Guerzoni 60 - tel. 0376 781106 CERESE DI VIRGILIO: via Cisa 1 - Tel.0376 281321 LEGNAGO DI VERONA: viale Europa 8 - tel. 0442 605789 MANERBA DEL GARDA: via Trevisago, 93 - tel. 0365 552900 ROVIGO: Via del Commercio, 79 Borsea (RO) - tel. 042 5471081

SERRAMENTI IN PVC, IN LEGNO E IN ALLUMINIO. PVC, RESINA, LEGNO PORTONCINI BLINDATI PORTE INTERNE SOSTITUZIONE SENZA OPERE MURARIE CON SOLUZIONI TECNICHE PERSONALIZZATE


PAGINA 2

Mantova

Cerbetto

SEDE CEREA: Via Paride 49 - Tel. 0442 320257

www.cerbettoviaggi.it - gruppi@cerbettoviaggi.it SEGUITE LE NOSTRE PROPOSTE ANCHE SU FACEBOOK

VIAGGI DI 1 GIORNO APRILE 2014 Lunedì 21 Aprile Lunedì 21 Aprile

PASQUETTA al LAGO D'ISEO e minicrocera 3 isole PASQUETTA in TOSCANA: SIENA

MAGGIO 2014 Giovedì 01 Maggio Giovedì 06 Maggio Domenica 11 Maggio Domenica 18 Maggio Domenica 25 Maggio

GIUGNO 2014 Domenica 1 Giugno Lunedì 2 Giugno Lunedì 29 Giugno

LUGLIO 2014

Domenica 20 Luglio

€ 52,00 € 55,00

LAGO DI COMO e VILLA CARLOTTA RAVENNA e Sant'Apollinare in Classe GRADO e AQUILEIA VILLE e GIARDINI dei COLLI FIORENTINI PRANZO INCLUSO CASTEL'ARQUATO e il Corteo Storico di GRAZZANO VISCONTI

€ 52,00 + biglietto € 53,00 + biglietto € 55,00 € 77,00 € 45,00

RAPALLO e PORTOFINO Le isole di VENEZIA: MURANO, BURANO e TORCELLO Biciclettata: da SAN CANDIDO a LIENZ

€ 69,00 € 65,00 € 68,00

ST. MORITZ e il TRENO DEL BERNINA EXPRESS

€ 67,00

VIAGGI DI PIÙ GIORNI APRILE 2014 Dal 25 al 27 Aprile

MAGGIO 2014 Dal 1 al 4 Maggio Dal 2 al 4 Maggio Dal 28/05 al 2/06 Dal 30/05 al 2/06

GIUGNO 2014 Dal 21 al 22 Giugno Dal 23 al 25 Giugno Dal 28 al 29 Giugno

LUGLIO 2014 Dal 19 al 26 Luglio Dal 26 al 27 Luglio Dal 27/07 al 01/08

AGOSTO 2014 Dal 10 al 17 Agosto Dal 15 al 17 Agosto Dal 17 al 20 Agosto Dal 19 al 24 Agosto

TOSCANA: SIENA, LUCCA e PISTOIA

€ 330,00 3 gg in pullman

Croazia: LAGHI DI PLITVICE ed ISOLA DI KRK ROMA e Angelus di Papa Francesco Pellegrinaggio "Segni di FEDE in FRANCIA SARDEGNA: Tour in Costa Smeralda

€ 520,00 € 325,00 € 870,00 € 565,00

ASSISI E LE INFIORATE di SPELLO SAN GIOVANNI ROTONDO e PIETRALCINA Week-end in Toscana: VALDARNO E CHIANTI

€ 160,00 2 gg in pullman 3 gg in pullman € 240,00 2 gg in pullman

SOGGIORNO IN MONTAGNA: LEVICO TERME Week-end LAGO DI BRAIES e SAN CANDIDO PARIGI, il Museo del Louvre e la Reggia di Versailles

€ 510,00 8 giorni 7 notti € 195,00 2 gg in pullman € 790,00 6 gg in pullman

Tour: BELGIO, OLANDA e minicrociera sul RENO Svizzera e il treno "GLACIER EXPRESS" Viaggio a LONDRA L'UNGHERIA e BUDAPEST

SETTEMBRE 2014 Data da definire Dal 21 al 28 Settembre

OTTOBRE 2014 Dal 2 al 5 Ottobre

SICILIA e le ISOLE EOLIE MSC FANTASIA Grecia e Croazia MALTA, una perla nel Mediterraneo

4 gg in pullman 3 gg in pullman 6 gg in pullman 4 gg in pullman

€ 1.265,00 8 gg in pullman 3 gg in pullman € 995,00 4 gg in aereo € 795,00 6 gg in pullman in programmazione da € 820,00 8 gg in nave € 840,00

4 gg in aereo

OFFERTE PRENOTABILI SOLO PRESSO CERBETTO VIAGGI - CEREA (VR) Dal 11 al 18 Maggio Dal 16 al 24 Maggio Dal 23 al 30 Maggio Dal 6 al 20 Giugno Dal 5 al 12 Luglio Dal 11 al 18 Luglio Dal 1 al 8 Agosto Dal 9 al 16 Agosto Dal 04 al 11 Settembre Dal 29/9 al 8/10

TOUR ISTANBUL & CAPPADOCIA ARMENIA: TERRA DA SCOPRIRE TOUR MOSCA e SAN PIETROBURGO Soggiorno mare: CATTOLICA Tour CAPITALI BALTICHE e HELSINKI TOUR MOSCA E SAN PIETROBURGO TOUR MOSCA E SAN PIETROBURGO Tour CAPITALI BALTICHE e HELSINKI Pellegrinaggio in TERRASANTA TOUR GRANDE CINA

€ 1.170,00 8 gg in aereo € 1.410,00 9 gg in aereo € 1.620,00 8 gg in aereo € 880,00 15 gg in pulman € 1.395,00 8 gg in aereo € 1.620,00 8 gg in aereo € 1.620,00 8 gg in aereo € 1.395,00 8 gg in aereo € 1.250,00 8 gg in aereo € 2.390,00 10 gg / 8 notti in aereo

PER INFORMAZIONI DEI PUNTI VENDITA DELLA VOSTRA ZONA TEL. AL N° 0442 320257 - gruppi@cerbettoviaggi.it Nuovo punto vendita APE MAIA VIAGGI: P.zza S. Giorgio, 19 - MN - Tel. 0376 370217


L’INTERVISTA

Mantova - PAGINA 3 -

RICCARDO, METEOROLOGO PER UN GIORNO

Da Caputo

FORNO A LEGNA

O376.1961588 - 347.3457959

APERTO TUTTI I GIORNI: 11:00-14:00 / 18:00-24:00 VENERDì e SABATO NOTTE 02:00 / 06:00 CASTIGLIONE D/S (MN) - Via Nobile Pastorio, 2a (si trova dietro al centro Omnia)

Grande appassionato di previsioni del tempo, a soli sette anni ha coronato il suo sogno di presentare un notiziario meteo Riccardo con Paolo Corazzon DI ANDREA MURARI “Appena sveglio, la mattina prima di andare a scuola, non guarda i cartoni animati, come tutti i bambini, ma le previsioni del tempo su Sky Meteo 24”. Riccardo F. ha soli sette anni e una passione davvero singolare per il meteo, che è iniziata un paio d’anni fa e non conosce sosta. Mamma Giorgia lo racconta divertita, è lei l’artefice della giornata indimenticabile che ha permesso a Riccardo di visitare gli studi di 3B Meteo e di condurre per un giorno le previsioni del tempo. Andiamo con ordine. Riccardo fin dall’età di 4 anni si appassiona al meteo in tv, i suoi eroi non sono i calciatori, né i personaggi dei fumetti e cartoni

Lo studio dei fenomeni metereologici animati, bensì i conduttori di Sky Meteo 24, su cui sintonizza il televisore non appena riesce ad impossessarsi del telecomando. Presentare il notiziario meteo diventa per lui un vero e proprio sogno nel cassetto. Mamma Giorgia, accanita lettrice di “Donna Moderna”, si imbatte nella rubrica “Lo sportello dei sogni” e capisce subito che può essere l’occasione giusta per fare un regalo indimenticabile al piccolo Riccardo. Così scrive a “Donna Moderna” che organizza per Riccardo una visita agli studi di 3B Meteo. Ad accoglierlo c’è Paolo Corazzon, volto noto dei notiziari metereologici televisivi, con tutto lo staff di 3B Meteo, che conduce Riccardo per le varie postazioni, mostrandogli le

nozioni fondamentali del Meteo, l’arrivo delle perturbazioni, l’alta e la bassa pressione. Poi, arriva il momento più emozionante, quello del video con la presentazione delle previsioni. “Buongiorno a tutti – esordisce Riccardo – sono il nuovo meteorologo di 3B Meteo, andiamo a vedere che tempo fa”. Poi si sposta verso destra perché si veda lo schermo alle sue spalle con l’immagine della Penisola ricoperta dai simboli del sole e della pioggia. La indica con il braccio sinistro, ripetendo un gesto che ha memorizzato nelle tante mattine passate a vedere le previsioni, e che lo fa sembrare un professionista di lungo corso. Brutte notizie, “Come vedete, avremo ancora delle piogge”. Infine la conclu-

sione di rito, “Grazie a tutti, arrivederci dal vostro Riccardo”. Buona la prima, aspettando che le nuvole lascino l’Italia, sui sogni di Riccardo splende il sole. Riccardo, come è nata la tua passione per il meteo? “Da piccolo mi piacevano la luna e il sole, poi mi sono appassionato al cambio del tempo atmosferico, che mi sembra una cosa bellissima. Da lì ho cominciato a guardare i canali meteo”. È vero che preferisci le previsioni ai cartoni animati? “Sì, le guardo tutte le mattine prima di andare a scuola e nel fine settimana, quando ho più tempo a disposizione”. Cosa ti è piaciuto di più della visita alla 3B Meteo?

La presentazione del meteo “Vedere sul computer il satellite, le carte sinottiche e le previsioni. Mi hanno spiegato che le perturbazioni che vengono dall’Africa non portano niente, mentre quelle che vengono dall’alto fanno piovere”. Ti piacerebbe fare il meteorologo di professione? “Si è il mio sogno, più di qualsiasi altro lavoro”. Le maestre a scuola sanno della tua passione? “Sì, dicono che è una bella esperienza, mi incoraggiano. Una maestra mi ha anche regalato un libro sulle previsioni”. E’ stato emozionante presentare le previsioni del tempo? “All’inizio era molto emozionato ed è stato difficile, ma alla fine sono riuscito a spiegare tutto con più precisione”.

Ti piacerebbe coinvolgere qualche amico nella tua passione per il meteo? “Qualche amico sì, ma non tutti. In particolare il mio vicino di banco. Tutte le mattine gli dico di guardare il cielo e gli spiego cosa succederà. Adesso ha cominciato anche lui a interessarsi e quando vede le nuvole mi chiama”. È vero che a casa hai una stazione meteo? “E’ il mio regalo di compleanno. Segna il vento, la temperatura esterna e interna, l’umidità, la quantità di pioggia”. Ma tu, Riccardo, preferisci il sole o la pioggia? “Ovviamente sono più contento quando c’è il sole, ma per un meteorologo è più interessante capire quando pioverà”.

TINTEGGIATURE

La S.B.

S.N.C.

di SACCARDO A. e BONATTI M.

SPATOLATURE - CAPPOTTI FINITURE INTERNE ED ESTERNE • PAVIMENTI IN LEGNO • CARTE DECORATIVE DA PARATI • PROGETTAZIONE DI INTERNI ED ESTERNI • CAPPOTTI DI COIBENTAZIONE DI OGNI GENERE • DEUMIDIFICAZIONE DA UMIDITA' DI RISALITA

ESPOSIZIONE PERMANENTE SEMPRE APERTA

NUOVA APERTURA SEDE: CORSO GARIBALDI, 59 - MANTOVA

SHOW ROOM VIA MARCONI, 26 - SAN GIORGIO (MN) CELL: 339 6095 695 - 339 3523 335 CHIUSO SABATO POMERIGGIO E DOMENICA

saccardosb@alice.it


Primo Piano

PAGINA 4

Mantova - PAGINA 4 Mantova

AMPIO GIARDINO ESTIVO GIORNO DI CHIUSURA MARTEDI' TEL. 0376 256036 - Via Boselli, 26 CASTELBELFORTE (MN) di Filippi Patrizia

www.pizzeriapantagruel.it

numero verde 800 662479

Amanti, non c’è pace neppure nella teca Di AnDreA MurAri Gli amanti ci sono e finalmente si possono ammirare. L’attesa è durata sette anni, pochi se commisurati ai 5300 che hanno attribuito loro i più recenti studi. Molti, troppi, per poterli vedere esposti in una sede idonea, all’interno di una teca tecnologica e finalmente visibili al pubblico. Ma la buona notizia non ha sopito le polemiche che anzi l’esposizione della teca al Museo Archeologico sembra aver ravvivato. La scintilla sono state le parole del sindaco Sodano che, inaugurando la nuova “casa” degli Amanti, ha attaccato il mondo imprenditoriale mantovano, piccolo e grande, per non aver contribuito alla raccolta di fondi per l’esposizione dell’antichissimo reperto. Le reazioni non si sono fatte attendere, e hanno riaperto un dibattito che a Mantova è antico quasi quanto gli Amanti, su chi e come debba promuovere la città e la sua attrattiva turistica. La storia Nel febbraio del 2007 sui resti di una villa romana, in zona Valdaro, vengono ritrovati due scheletri di epoca neolitica. La notizia fa il giro del mondo, comparendo sui media internazionali tra i quali la CNN, China Today e Al Jazeera. Il motivo di tanto scalpore? I due scheletri appaiono come se fossero abbracciati, faccia a faccia, con gli arti inferiori e superiori incrociati. L’archeologo la definirebbe sepoltura “bisoma”, caso unico nel nord Italia. La loro

L’inaugurazione della nuova collocazione al Museo Archeologico è stata l’occasione per riaprire una polemica maturata in sette anni di interminabile attesa

???? ecco la teca antiriflesso attesa per lunghi anni conseguito. Ma è chiaro che dopo sette anni l’ennesimo rinvio è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso. Le autorità presenti al’’inaugurazione della nuova esposizione celebrità però ha a che fare con l’idea romantica di un abbraccio lungo seimila anni più che con le scienze archeologiche. Dopo la scoperta, gli Amanti partono per Como, dove vengono sottoposti a due anni di studi e analisi, prima di fare ritorno a Mantova dove ricevono un’accoglienza inaspettata. Inaugurazioni, esposizioni, eventi, cartoline: niente di tutto ciò. Gli Amanti, destinati a diventare una delle icone della città di Mantova, finiscono al buio di un deposito del Museo Archeologico, nel quale restano ininterrottamente, con rare eccezioni, fino alla nuova collocazione inaugurata l’undici aprile scorso. Perché tanto ritardo? Per gli Amanti serve una teca, costo

stimato sui quarantamila euro, ma nessuno sembra avere il denaro necessario. Nasce così il Comitato Amanti, presieduto da Silvia Bagnoli, con lo scopo di trovare finanziamenti e mantenere alta l’attenzione nonostante la lunga attesa. iL caso di san VaLentino Un’attesa che ha avuto anche momenti di tensione, il più recente lo scorso giorno di San Valentino, quando l’esposizione degli amanti fu prima annunciata e poi smentita. Sembrava tutto pronto per il 14 febbraio, addirittura erano già state prodotte le cartoline e le iniziative promozionali. Ma l’entusiasmo fu presto sopito dall’ennesimo rinvio, giustificato dalla direttrice del

museo con generici problemi tecnici. Giunsero i primi segnali di insofferenza da parte dell’amministrazione, con le frase appuntita dell’assessore alla cultura, Marco Tonelli: “Non possiamo continuare a spendere soldi senza vedere un risultato”. Risultato promesso entro Pasqua e poi in effetti

L’inaugurazione Il giorno dell’inaugurazione della nuova “casa” degli Amanti non poteva che rappresentare il palcoscenico perfetto per la resa dei conti. È bastato un attimo, una frase, un’allusione, un sassolino levato dalla scarpa e l’incendio è divampato di nuovo. Dopo sette anni di attesa era quasi scontato che gli animi si fossero esacerbati. È toccato al Sindaco Sodano aprire il fuoco. Davanti ad una folla accorsa per vedere finalmente gli scheletri ha tuonato contro le associazioni di categoria e gli imprenditori rei, a suo dire, di non aver contribuito all’esposizione degli amanti, lasciando che gran parte dello sforzo gravasse sulle spalle dell’amministrazione comunale. Chi è più direttamente interessato non può solo lamentarsi, ma deve anche

contribuire – il senso del suo intervento. Chiosato dalla considerazione che se il Comune, con un ulteriore sacrificio, non avesse coperto le rimanenti spese gli Amanti sarebbero ancora al buio del deposito e non a nobilitare l’ingresso del Museo Archeologico. Le risposte di chi si è sentito chiamato in causa non si sono fatte attendere. Sugli amanti manca un progetto, meglio puntare sulla Camera degli Sposti, le imprese non hanno soldi da investire. Considerazioni che fanno il paio con il rilievo che l’inaugurazione dell’esposizione è stata poco pubblicizzata e con la delusione per la mancata apertura del Museo domenica pomeriggio. L’impressione è che, al di là delle stoccate reciproche, il dibattito che si è aperto abbia ben poco di costruttivo. E il giorno in cui gli Amanti rappresenteranno per Mantova ciò che il balcone di Giulietta rappresenta per Verona sembra ancora molto lontano.

• cosmesi naturale • integratori per il vostro benessere • consulenza personalizzata gratuita • … e molti articoli regalo ERBORISTERIA SANITARIA - ORTOPEDIA

Vi invita a visitare il

NUOVO NEGOZIO

potete trovare inoltre • calze riposanti e terapeutiche • calzature • corsetteria per tutte le esigenze • stampelle, carozzelle e deambulatori (anche a noleggio) • plantari e busti su misura

In occasione della NUOVA APERTURA nei mesi di Aprile, Maggio e Giugno vi OFFRE

CONTROLLO ORTOPEDICO GRATUITO con personale qualificato (PRENOTA subito allo 045 6340865 o direttamente in negozio)

Via B. Brenzoni, 32 Mozzecane (VR) - Tel. 045 6340865


PAGINA 7

PAGINA 13 Mantova - PAGINA 5 Mantova

Mantova

VESTIRE. CHE PASSIONE. Confezioniamo capi da cerimonia, realizzandoli con pregiatissimi tessuti, preziose sete e finissime lane, modellati su misura, soddisfacendo qualsiasi esigenza

Viale del Commercio, 7 - Povegliano V.se (VR) - ZAI Tel. 045 7971858 - Fax 045 6359294 - Cell. 335 6413989 www.confezionicavour.it - carlo@confezionicavour.it

IL PUNTO DI VISTA

Gola, attacca il Sindaco: stiamo già facendo molto per il bene della città.

UN ABBRACCIO LUNGO PIÙ DI 5.000 ANNI Chi erano gli amanti e perché sono sepolti abbracciati? Chi erano coloro che oggi sono conosciuti nel mondo come Amanti di Valdaro? Si Può dire con certezza che si trattasse di amanti? È sicuro che abbiamo a che fare con due figure di sesso diverso, una donna, sepolta per prima, e un uomo. I due cadaveri, che erano inizialmente avvolti in un telo andato poi distrutto, sono stati seppelliti rannicchiati sul fianco in modo che si dessero la fronte, come a indicare una relazione. Quale? Difficile dirlo. Solo attraverso un test del dna, che forse potrebbe essere condotto a Copenhagen, si potrà escludere che si trattasse di una relazione di parentela, ad esempio tra fratello e sorella. Ne conosciamo invece con certezza l’età. Gli

Amanti riposerebbero a Valdaro da qualcosa come 5300 anni, come hanno dimostrato gli studi effettuati dall’Università di Milano Bicocca. È possibile anche individuare pressappoco quanto anni avessero i due quando hanno perso la vita. La femmina aveva un’età compresa tra i 16 e i 20 anni, il maschio tra i 18 e i 22. In merito al ruolo che potessero rivestire all’interno della loro comunità come è facile capire si possono solo avanzare ipotesi. Vicino al volto della femmina è stata trovata una cuspide di freccia, mentre sulla coscia di lui due lame di selce. Oggetti mai utilizzati e dunque preziosi, che farebbero pensare ad un ruolo di qualche importanza dei due nella società dell’epoca.

Stefano Gola “Associazioni di categoria ingrate? Il sindaco faccia i nomi: noi stiamo già facendo molto per il bene della città”. Questo il commento del Presidente della Sezione cittadina di Confcommercio Mantova Stefano Gola alle

dichiarazioni del sindaco Nicola Sodano, pronunciate in occasione dell’inaugurazione della teca con gli Amanti di Valdaro al Museo Archeologico Nazionale di piazza Castello. “Da anni Confcommercio Mantova si impegna per rivitalizzare la città con numerosi eventi e iniziative: non possiamo fare tutto noi. Esistono anche altre associazioni: alcune fanno poco, qualcuna addirittura nulla. Ricordiamo che solo pochi giorni fa l’assessore Enzo Tonghini, intervenuto presso la sede della nostra associazione alla presentazione del calendario di appuntamenti che abbiamo progettato per tutto il 2014, ha elogiato il nostro impegno e la collaborazione che ci lega al Comune di Mantova. E’ logico però che non possiamo arrivare dappertutto, specialmente se non veniamo avvisati e coinvolti nei progetti. Ricordiamo peraltro che Confcommercio Mantova è stata l’unica associazione di categoria a collaborare lo scorso autunno alla raccolta fondi “Il grande cuore dei mantovani”, a cui ha partecipato anche il Comitato Amanti a Mantova”. “Vogliamo inoltre ricordare che nonostante il periodo così difficile le nostre imprese, seppur stremate, continuano a contribuire attivamente alla vita della città – conclude Gola – senza dimenticare che il mondo imprenditoriale, rappresentato dalla Camera di Commercio, ha già dato il suo sostegno concreto alla valorizzazione degli Amanti di Valdaro”.

NON SOLO AMANTI Ritrovato anche un cacciatore sepolto con il proprio cane Gli Amanti sono senza dubbio il ritrovamento più evocativo tra quelli avvenuti in località Valdaro, ma non l’unico sul quale è facile ricamare una storia che possa affascinare potenziali visitatori. Accanto alla vicenda romantica degli innamorati sepolti abbracciati, c’è quella di un’altra forma di legame solidissimo, tra l’uomo e il proprio animale. Si tratta del cacciatore Orione e del suo cane Sirio, così denominati alludendo al celebre mito, prima greco e poi romano, del gigante cacciatore e del suo cane. Si pensa si possa trattare proprio di un cacciatore per il ritrovamento delle frecce in selce accanto al cadavere. Insieme agli amanti Orione e Sirio potrebbero rappresentare un polo attrattivo notevole per il Museo Archeologico. Non fosse che anche per loro serve una teca e finché non si troveranno i fondi riposeranno al buio del deposito.

TRA

CHI MON GGI

Via Albano Seguri, 2 - Zona Vadaro 2 MANTOVA Cell. 335 6494649 - Tel. 0376 302344/302961 - Fax 0376 314102

brescianigiancarlo@alice.it

Montaggio ed Assistenza Sponde Dhollandia, Anteo, Elefantcar

9474512 Montaggio e riparazione refrigeranti ThermoKing, Carrier 3378398 Montaggio e riparazione bruciatori Webasto, Eberspacher Diagnostica, riparazione ABS EBS EDC sospensione Waeco Installazione ed assistenza impianti GPL e Metano

F.D. MONTAGGIO MOBILI PREVENTIVI SENZA IMPEGNO

PRODUZIONE E VENDITA PIANTE DA ORTO PRONTE AL TRAPIANTO

Da 30 anni la nostra esperienza al vostro servizio Serre: Via Ca' Vecchia 14/A BARBASSOLO di Roncoferraro Ufficio: Tel. e Fax 0376 664166 walterortovivai@libero.it


Mantova

PAGINA 6

Mantova - PAGINA 6 Mantova

Caffetteria Gelateria

PIVA

Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 838707

PALAZZO TE si rifà il look

Il Comune presenta gli interventi di valorizzazione della villa giuliesca “L’impegno di Palazzo Te e dunque dell’Amministrazione Comunale rivolto a restituire la villa giuliesca al meglio della conservazione e della visibilità a beneficio del monumento e del pubblico, prosegue sul duplice versante della tutela e della valorizzazione”. Ad annunciarlo è una nota del Comune di Mantova che poi prosegue elencando gli step di questo percorso di valorizzazione. “All’interno del piano di interventi sistematici di prevenzione e conservazione programmata – prosegue la nota – in diversi ambienti del palazzo sono in corso, o sono appena terminati, una serie di interventi di restauro, iniziati nella seconda parte del 2013 e finalizzati ad una manutenzione curata e preventiva. I lavori hanno interessato i muri non affrescati della Sala dei Cavalli, gli affreschi e le decorazioni della parete sud della Camera di Amore e Psiche, gli affreschi e le decorazioni della Camera di Fetonte, i parapetti e i dodici mascheroni in marmo del ponte sulle Peschiere, le finestre, le portafinestre e gli scuri del palazzo. Gli interventi hanno anche interessato l’Appartamento del Giardino Segreto, che già ha conosciuto

buone prassi

Annalisa Venturini

I parapetti di Palazzo Te dopo il restauro

Il Sindaco Sodano nell Appartamento Segreto tra il 2011 e il 2013 il recupero del pregevole Cortile con le favole di Esopo. In questo incantevole angolo di Palazzo Te i restauri sono stati rivolti agli affreschi e alle decorazio-

ni della Loggia e della Loggetta esterna e ai pavimenti in ciottoli di fiume. Il rifacimento dei tetti ha completato gli interventi. Analogamente a quanto avvenuto nell’estate

2013 per le sale monumentali, l’Appartamento del Giardino Segreto è stato anche oggetto di un intervento rivolto alla sua piena valorizzazione attraverso l’introduzione di un nuovo impianto illuminotecnico LED di ultima generazione in sostituzione di quello insufficiente ad alogeno ed incandescenza risalente agli anni Ottanta che produceva non poche lamentele da parte dei turisti. Così recuperato e riqualificato, l’Appartamento del Giardino Segreto risulta ora al visitatore assolutamente più godibile. Grazie alle nuove luci LED può inoltre costituire una suggestiva meta di visite serali e allo stesso tempo luogo dove ospitare piccoli e qualificati eventi culturali. Sempre in ambito di valorizzazione, in merito agli strumenti di sussidio alla visita, in ogni ambiente sono stati introdotti nuovi totem bifacciali e bilingue (italiano e inglese) con testo stampato sulla superficie del supporto, recanti le informazioni storico-artistiche essenziali a supporto della visita. L’intervento si è reso necessario poiché le vecchie schede cartacee presenti nelle sale risultavano usurarsi e sgualcirsi velocemente”.

Il vestibolo torna a splendere

HAnDmADE

Sabato 19 aprile “Spring in Swing” sotto i portici in Corso Umberto Torna la primavera e torna Spring in Swing! “RiQù, l’arte sul filo” presenta il consueto appuntamento primaverile in programma sabato 19 aprile sotto i Portici di Corso Umberto I. Un’ iniziativa assolutamente da non perdere per scoprire le novità tutte handmade delle nuove artiste partecipanti, tra cui gli ‘Amigurumi’, letteralmente in giapponese ‘giocattoli lavorati all’uncinetto’, la moda Re-Fashion, un modo per dare nuova vita ai vestiti, e la rivoluzione della pasta sintetica per creare bottoni. Ecco quindi di nuovo 35 brands di artigianato artistico provenienti da tutta Italia e dall’estero che si incontreranno a Mantova per un nuovo appuntamento all’insegna della creatività. “Una concezione di moda del tutto differente, – spiegano le organizzatrici Chiara Pedrazzi ed Arianna Gandolfi – è questo che ha sempre contraddistinto RiQù, ed è questo che vogliamo continuare a mostrare al pubblico che viene a trovarci!”. L’Handmade di qualità, il riciclo creativo, l’upcycling di design, tutto rigorosamente ed esclusivamente fatto a mano, saranno di nuovo i protagonisti di questa edizione di Spring in Swing, dove non mancheranno la ricercatezza dei materiali e il recupero di tecniche tradizionali. Per l’estate invece Riqù l’arte sul filo lancerà Handmade Summer Tour, un viaggio tra i borghi di Mantova all’insegna del fatto a mano lungo un’estate.

SETTE imPrESE mAnTOvAnE PrEmiATE A miLAnO

I mantovani premiati a Milano

Sono ben 137 le aziende lombarde che sono state premiate dal sistema camerale lombardo lo scorso 10 aprile all’auditorium di Palazzo Lombardia riconoscendo le loro attività di impegno sociale e ambientale. Sette sono le imprese mantovane premiate: Corte Verde – Società cooperativa sociale Onlus; Dugoni Scrl; Emmepi Srl; FDE Srl; Lubiam SPA; Motel Giglio; Thun Logistics Srl. “Le nostre imprese sono attente agli aspet-

Auser Mantova

ti sociali e ambientali delle loro attività, ma oggi è essenziale anche comunicare in modo trasparente questo impegno” - ha dichiarato Francesco Bettoni, Presidente di Unioncamere Lombardia. “I numeri lo dimostrano: le aziende lombarde non solo lavorano bene ma sanno anche fare del bene. Le Camere di Commercio, da sempre esempio di trasparenza e di sostegno al sistema delle imprese, sono impegnate al loro fianco”.

Chiara Pedrazzi e Arianna Gandolfi

Via Acerbi, 31 - MANTOVA 3xsempre3@gmail.com

Via Facciotto, 5 46100 Mantova Tel. 0376.221615 Fax 0376.289581

www.auser.it

392 0729511

Tre.it

Samsung ED T I M I UNL ION EDIT

minuti e sms illimitati e 1GB internet veloce. A 30€ al mese

Aperti 10,00 - 19,30 (orario continuato) chiuso lunedì mattina


G

PAGINA 16 rande

Mantova

PAGINA 7

Mantova - PAGINA 7 Mantova

Mantova

NEGOZIO PARRUCCHIERA UOMO-DONNA

ACCONCIATURE di Pezzani Sabrina Via Custoza 136/A - Roverbella (MN)

Tel. 345 9628080

Agape conquista Milano

baGnolo S. vIto

chi vuole coMprAre il MAcello?

L’azienda di Correggio Micheli protagonista al Salone del Mobile

Emanuele e Gianpaolo Benedeini Milano incorona 40 anni di passione, tenacia e creatività, le caratteristiche che hanno portato Agape, azienda mantovana leader nel settore dell’arredo bagno, con sede a Correggio Micheli a diventare uno dei nomi di punta del made in Italy. Basti dire che all’anteprima stampa dell’evento hanno preso parte un centinaio di giornalisti italiani e stranieri tra cui Livia Peraldo Matton, direttore di Elle Decor, Francesca Taroni, direttore di Living Corriere della Sera, la redazione de Il Sole 24 ore e del Tg1 che ha realizzato un servizio sulle novità presenti nello showroom. Per l’occasione presenti anche diverse testate internazionali quali Wallpaper, punto di riferimento per il settore, Monocle e Frank-

furter Allgemeine Zeitung. Marcio Kogan, guest star dell’architettura e del design – firma del primo progetto in collaborazione con Agape – ha scelto come primo appuntamento nella fitta agenda del Salone, proprio la visita al concept store Agape12 di via Statuto in zona Brera. “E’ un grande evento quello che stiamo vivendo – spiega l’ad di Agape, Emanuele Benedini – il Salone del Mobile è un’ottima prova generale per Expo2015 e un’importantissima vetrina per l’Italia sul mondo. Noi esportiamo circa il 75% della nostra produzione però teniamo anche molto al mercato italiano che in questi giorni abbiamo riscontrato particolarmente vivace”. Da una parte uno store che nei soli primi 3 giorni di

San GIorGIo

lottA Alle zAnzAre L’Ufficio ecologia del Comune di San Giorgio informa che sono disponibili gratuitamente le pastiglie antilarvali, da deporre nei ristagni d’acqua, tombini e pozzetti per combattere sul nascere la diffusione delle zanzare. Le confezioni sono reperibili presso l’Ufficio ecologia del Comune a partire da sabato 19 aprile in

orario di apertura uffici. E’ stato inoltre predisposto il calendario 2014 per sei interventi di disinfestazione contro le zanzare presso le aree verdi comunali nel periodo estivo: 23 maggio, 6 giugno, 27 giugno, 11 luglio, 25 luglio e 14 agosto. Le operazioni si svolgeranno dalle ore 5 alle ore 7.30.

apertura del Fuori Salone ha già totalizzato oltre 5.000 presenze, avviandosi a superare le 11mila registrazioni che già avevano dato tante soddisfazioni lo scorso anno. Merito anche della retrospettiva Agape: tra passato, presente e futuro, che celebra i primi 40 anni dell’azienda mantovana, proponendo 42 pezzi iconici, da Erion, il primo bagno componibile disegnato nel 1974 al sistema Drop (vasca e lavabi) entrambi disegnati da Giampaolo Benedini. “Qual è il vostro prodotto del cuore?”, una delle domande di Elle Decor ai fratelli Benedini: “Quelli

che hanno avuto la vita più lunga” – risponde pragmaticamente Emanuele. A cui fa eco Giampaolo: “Come diceva Filumena Marturano: uno preferito non c’è, sono tutti figli miei, anche se, forse, l’ultimo nato ha sempre un posto speciale, guardando la sua Drop in Cristalplant. Dall’altra le presenze eccellenti disseminate nei punti strategici di Milano. Dalla grande mostra Be Original di Elle Decor che ha portato in mostra a Palazzo Reale Chiocciola, doccia a isola a firma Benedini Associati, alla vasca Vieques, disegnata da Patricia Urquiola per Agape.

il 5 per Mille Alle Scuole del territorio

Jimmy Games SALA GIOCHI Via XXIX Luglio, 54 SERMIDE (MN) Tel. 0386 61877

• SALA SLOT • VLT • BAR • TABACCHI • LOTTO • SUPER ENALOTTO

porto mantovano

Soggiorni AnziAni e rifiuti in conSiglio coMunAle

curtatone

Il progetto di digitalizzazione delle scuole del territorio comunale di Curtatone è giunto al terzo anno. “Invito i nostri concittadini e i genitori dei nostri studenti a devolvere il cinque per mille ai servizi sociali del Comune di Curtatone – afferma il Vice Sindaco e Assessore ai Servizi Sociali Giuseppe De Donno – nel corso degli anni abbiamo registrato un progressivo incremento delle adesioni da parte dei residenti a questo progetto. L’anno scorso dal cinque per mille sono arrivati circa 2.500 euro che abbiamo utilizzato per l’acquisto di una lavagna digitale destinata a una delle nostre scuole. Si tratta di un meccanismo virtuoso grazie al quale i cittadini contribuiscono a fare il bene della comunità”.

Istituire e convocare al più presto un tavolo istituzionale per capire se vi è un interesse reale da parte di un gruppo di allevatori per il macello di Bagnolo San Vito che rischia la chiusura. E’ la richiesta forte partita oggi dal vertice a Palazzo di Bagno promosso dalla vice presidente della Provincia e dal Prefetti di Mantova Carla Cincarilli. “Rappresentanti delle Rsu del macello e delle organizzazioni sindacali questa mattina ci hanno fatto il quadro della situazione – spiega la numero due dell’ente di via Principe Amedeo, titolare anche della delega per le politiche del lavoro -. Proprio da loro è arrivata la proposta di istituire un tavolo istituzionale con Regione Lombardia, la Provincia e la Prefettura per analizzare questa ennesima crisi aziendale che rischia di smantellare un importante sito produttivo del territorio virgiliano. Al tavolo ovviamente inviteremo anche il presidente del Consorzio Latterie Virgilio Paolo Carra proprietario del macello e i potenziali acquirenti. Dobbiamo mettere in campo tutte le nostre forze per cercare di mantenere questo sito produttivo. La sua chiusura avrebbe effetti su decine e decine di famiglia ma anche per gli stessi allevatori di suini che potrebbero trovarsi davanti a situazioni di squilibrio del mercato”.

Il vicesindaco Giuseppe De Donno Per garantire la continuità del progetto finalizzato all’acquisto di strumenti didattici informatici e di lavagne digitali per le scuole, i residenti possono devolvere il cinque per mille ai servizi sociali del Comune senza costi aggiuntivi. In mancanza di una specifica indicazione sulla sua destinazione, infatti, tale somma rimane allo Stato. Prossimamente sarà inviato alle famiglie un depliant informativo che illustrerà i dettagli del progetto.

Si è parlato del caso dei Soggiorni anziani finiti nel mirino della Corte dei Conti nell’ultima seduta del consiglio comunale di Porto Mantovano. Il Sindaco Maurizio Salvarani ha dato comunicazione di una segnalazione alla Corte dei Conti in merito ai soggiorni per anziani organizzati da Asep nel 2007 e 2008. Nel biennio in questione il servizio aveva registrato una perdita di 156mila euro, e la segnalazione fa riferimento ad un possibile danno erariale nei confronti dei soci della multiutility, in primo luogo il Comune di Porto Mantovano che è socio di maggioranza. La documentazione fornita all’amministrazione comunale da parte della presidenza allora in carica è apparsa priva di chiarezza e non esaustiva. Il Consiglio ha anche approvato a maggioranza le modifiche al regolamento di gestione dei rifiuti urbani e assimilati, che recepisce le nuove pratiche in vigore dal 1 gennaio 2014, relative alla riduzione dei passaggi

di ritiro del rifiuto secco – ogni quindici giorni anziché una volta a settimana – e dei pannoloni e pannolini – una volta a settimana anziché due. In riferimento a quest’ultimo servizio, per soddisfare le esigenze dell’utenza, è stato previsto il posizionamento di due bidoni da mille litri, uno nei pressi del Centro di Raccolta di Montata Carra e il secondo a Soave: muniti di lucchetto, i due contenitori potranno essere utilizzati per lo smaltimento dei pannoloni e pannolini da parte dei cittadini che faranno richiesta delle apposite chiavi all’Ufficio Ecologia del Comune. Approvato a maggioranza infine il piano finanziario dei rifiuti 2014, che si attesta su un importo di 1.953.546,71 euro, registrando una diminuzione di 140mila euro circa rispetto all’anno precedente: un virtuoso raggiunto grazie alla riduzione dei costi del servizio, alla razionalizzazione dello spazzamento stradale e all’applicazione dell’avanzo di gestione 2012, pari a circa 60mila euro.

POLISPORTIVA S. GIORGIO '90 A.S.D In collaborazione con Amministrazione Comunale di San Giorgio di Mantova

ORGANIZZANO - Nell’ambito del progetto “UN AMBIENTE PER…. SPORT”

GIOVEDI' 25 APRILE PROGRAMMA

Ritrovo ore 8,30 - partenza ore 9,15 dal Centro Pertini per piazza Repubblica • POSA DELLA CORONA AL MONUMENTO AI CADUTI e proseguimento per le corti agricole per Via Matteotti - Via Marconi - Via Milano - Via Kahlo (Centro Culturale) - Via Leopardi - Via Ghisiolo direzione Mantova - Via Fossamana Via Villanova Maiardina - Ghisiolo - Via Verdi - Foresta Carpaneta

RISTORO alle 10.40 - A base di Chisöla, lambrusc, bibite, ecc...

presso l'area Parcodella Foresta Carpaneta con visita guidata al bosco. Ritorno per ciclabile per Gazzo - Via Nuova (Caseificio Dosso) - Via Galeotto (Agriturismo/mulino) Cadè Villanova de Bellis - CENTRO PERTINI

PRANZO alle 13:00 - Risotto alla pilota con costine, vino e bevande presso il Centro Sportivo "S. Pertini”di Mottella

Quota di partecipazione (Ristoro-Pranzo e Omaggio) Bambini (fino a 10 anni) € 6.00 - Adulti € 9.00 Extra pranzo prenotabile alla Partenza: Grigliata Mista di Carne con Polenta € 6,50 Le iscrizioni si ricevono alla partenza presso la sede della Polisportiva San Giorgio ’90 a.s.d.

In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà domenica 27 aprile


PAGINA 8

ALTO MANTOVANO

Mantova - PAGINA 8 Mantova

agenzia Faccioli G.

I VOLONTARI RIPULISCONO IL MINCIO

pratiche automobilistiche

Tra i rifiuti spuntano farmaci, bottiglie, materassi e persino... un vibratore

“Pulimincio” ha spento undici candeline e l’edizione 2014, promossa dall’associazione culturale “La luna nel pozzo”, a livello di partecipazione, è stata la migliore. Quaranta volontari, da Pozzolo e dai paesi

limitrofi, hanno assicurato, per l’undicesimo anno consecutivo, la pulizia delle rive del fiume Mincio, nel tratto in cui costeggia l’abitato di Pozzolo. Organizzata dall’associazione culturale “La luna nel pozzo”, la manifestazione ha da anni il patrocinio del Comune di Marmirolo. La zona d’intervento ha ricalcato in buona parte quella battuta nelle ultime cinque edizioni. I volontari, affiancati anche da alcune guardie del Parco regionale del Mincio, dopo essersi ritrovati in piazza Aldo Moro, sono partiti a monte del ponte sul Mincio della Strada Provinciale Volta-Marmirolo, per seguire il corso del Mincio lungo la strada ciclopedonale Mantova-Peschiera, sino al ponte al termine del centro abitato di

Volontari all’opera (Foto di Max Samaritani)

sportello telematico dellÕ automobilista centro servizi motorizzazione sportello bollo auto - rinnovo patente Via A. Messedaglia, 279 VILLAFRANCA Tel. 045.6301864

GOITO

UN QUESTIONARIO SULLA SOSTENIBILITÀ ENERGETICA il gruppo dei volontari (Foto di Max Samaritani) Pozzolo, per poi attraversarlo e ripulire anche l’altra sponda. Il bilancio è positivo. La sponda a sinistra idrografica, quella che bagna Pozzolo, è da anni in costante miglioramento. Da quando, nel 2004, Pulimincio ha iniziato la sua opera di pulizia delle rive, la riva sinistra presenta unicamente bottiglie, carte di caramelle, mozziconi di sigarette, scarti e rifiuti dalle postazioni dei pescatori. L’altra sponda è da sempre più problematica. In questa edizione sono stati raccolti, in ordine sparso, un vibratore, gomme di automobili, sanitari, lavandini, materassi, materiale da pesca sportiva, bottiglie di vetro e plastica in quantità. I

volontari di Pulimincio sfruttando la recente pulizia del canale Mulinella dai canneti, hanno battuto, per la prima volta anche la zona limitrofa al canale. Qui sono state raccolte centinaia di flaconi di medicinali di allevatori. Tutte le boccette erano ripulite di etichette, così da rendere impossibile il riconoscimento dei codici degli allevatori. In generale, si può affermare che anche la sponda destra - battuta da Pulimincio da cinque anni e da sempre, purtroppo, cuore di scarico incivile e generalizzato - presenta qualche segnale positivo, in controtendenza rispetto al recente passato.

Nell’ambito del “Patto dei Sindaci”, l’accordo europeo volto a coinvolgere gli stati dell’unione e gli enti locali nella lotta ai cambiamenti climatici e alla diffusione delle energie rinnovabili, il Comune di Goito ha distribuito a tutti i genitori dei ragazzi frequentanti le scuole primarie e secondarie di primo grado, un questionario anonimo che servirà a stilare un quadro, il più possibile oggettivo, delle abitudini delle famiglie in tema di sostenibilità energetica, nel solco delle politiche perseguite dall’Amministrazione e, in particolare, dal vice sindaco Matteo Biancardi. L’indagine è suddivisa in due parti: la prima, incentrata su una serie di domande relative alla mobilità sostenibile, all’utilizzo, quindi dell’automobile e di altri mezzi di trasporto, la seconda sulla dotazione energetica delle abitazioni. “Il questionario – spiega Andrea Sgarbi, consigliere

PARCO BERTONE

GUIDIZZOLO

APERTA L’OASI DELLE CICOGNE Il parco giardino Bertone di Goito, ha riaperto i battenti offrendo ai visitatori i suoi alberi e le rinomate cicogne bianche, vista la presenza ai confini del bosco, del centro di reintroduzione e dei numerosi nidi allestiti sulle cime di alcuni maestosi alberi secolari da coppie di cicogne selvatiche. Come programmato nel piano operativo del progetto di reintroduzione, nelle scorse tre domeniche sono state liberate alcune coppie di cicogne. La liberazione è avvenuta nel prato antistante il centro cicogna. Per un breve periodo, necessario all’adattamento alla nuova condizione, agli esemplari liberati verrà fornito artificialmente del cibo, ma

quasi subito seguiranno, nella ricerca del cibo abbondante nei prati stabili circostanti, le altre cicogne libere, per lo più di origine selvatica, che sono presenti nel territorio. Anche le cicogne liberate dal centro probabilmente costruiranno il loro nido nelle vicinanze, utilizzando le piattaforme predisposte dal Parco o direttamente sui grandi alberi del bosco Bertone. La loro presenza in libertà, insieme a quella delle altre cicogne già presenti sul territorio e in parte già sui nidi, risulterà rassicurante e stimolerà la sosta e la probabile permanenza di altre cicogne che in questi giorni sono in transito migratorio di ritorno dai quartieri di

LA LIBERAZIONE CON LA BANDA

Alcuni esemplari presenti all’interno del parco svernamento africani. Il Centro Parco Bertone è aperto al pubblico da domenica per ogni giornata festiva fino a

LABORATORIO ODONTOTECNICO

FABIO FEDERICI

CELL. 347

6891187- Via Roma 55 - Castellucchio MN

OFFRE SERVIZI E SOLUZIONI PROFESSIONALI DELLA PROTESI • Riparazioni • Sostituzione denti • • Lucidatura • Pulizia • A DISPOSIZIONE PER EVENTUALE RITIRO E CONSEGNA

PRIMA

delegato alla scuola - è uno strumento che ci deve aiutare a capire in quale direzione sviluppare le azioni che rientrano nell’ambito del Patto dei Sindaci e, quindi, della riduzione, entro il 2020, del 20% delle emissioni di Co2”. “Vorrei ringraziare il reggente dell’istituto comprensivo – conclude Sgarbi - e tutto il corpo docente per l’impegno profuso nel tentativo di promuovere una coscienza di sostenibilità energetica nei ragazzi in quanto, è necessario “fare rete” tra tutti i soggetti coinvolti per poter centrare gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

DOPO

In collaborazione con studi dentistici - offre consulenza gratuita: • Nella individuazione di soluzioni alternative per la realizzazione di una nuova protesi • Nella ricerca della prestazione professionale più adeguata e del miglior preventivo possibile

inizio novembre con orario continuato dalle 10 del mattino e fino a un’ora prima del tramonto.

A quasi settant’anni dalla fine della seconda guerra mondiale anche Guidizzolo intende commemorare quel 25 aprile 1945 che pronunciò l’ultima parola su uno dei sotterranei della storia e sugli orrori che lo accompagnò. Una cerimonia, con la Banda dell’Ente Filarmonico Guidizzolo, che inizierà con il ritrovo presso la sede Municipale alle ore 17,15, quindi gli omaggi ai cippi che ricordano alcune vittime: in frazione San Giacomo di Cavriana, Via Goito e Via Rodella. Quindi, con deposizione di corone d’alloro, i monumenti ai caduti delle frazioni di Rebecco e Birbesi. Alle 19 formazione del corteo davanti all’ex sede municipale di Via Veneto

da dove si raggiungerà il monumento di Piazza Mutti per la deposizione della corona d’alloro e la commemorazione ufficiale.

La banda suona il 25 aprile

FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO 393

9895218 - 340 7215235

V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)

TRASLOCHI SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI • Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI Usiamo vernici all’acqua ad alta respirabilità e resistenza alle sfogliatura Servizio di falegnameria


OgliOpò

PAGINA 9

Mantova - PAGINA 9 Mantova

Il talento dI Matthew lee

marcaria

tutto pronto per Il 25 aprIle

L’eccentrico pianista marchigiano al Vittoria di Viadana il 24 aprile alle 20.45

Matthew Lee

Penultimo appuntamento del cartellone della stagione teatrale viadanese, con il talento purissimo di Matthew Lee e il suo Rock ‘n Roll Show. Uno spettacolo di grande impatto musicale e non solo, date le straordinarie doti di frontman del pianista e cantante nato e cresciuto a Pesaro. Matthew Lee è uno straordinario performer, innamorato del Rock’n’Roll, che ha fatto propri gli insegnamenti dei grandi maestri del genere. Un vero fenomeno degli 88 tasti. La sua energia e il suo dinamismo al piano fanno tornare alla mente il grande Jerry Lee Lewis mentre la sua voce calda ed espressiva e le sue ballate ricordano il primo Elton John. Per lui parlano chiaro gli at-

Il sIndaco Madeo InvIta a partecIpare al 69° annIversarIo della lIberazIone

Presentato il programma delle celebrazioni del 69° anniversario della Liberazione, con l’invito a tutti i cittadini, da parte del sindaco di Dosolo Vincenzo Madeo, a partecipare alle iniziative. Ecco

il programma completo delle celebrazioni nel territorio del comune di Dosolo. Gli eventi cominciano alle ore 9.00 a Bocca di Viadana con la posa di una corona alla lapide di “Walter Ghidini”. Alle 9.30 ci si sposta a Villastrada per la posa della corona alla lapide di “Gino Lupi” e al monumento ai caduti, la benedizione e la visita alla tomba di “Walter Ghidini”. Alle 10.15 a Dosolo si terrà il corteo da Piazza Garibaldi a Piazzale degli Alpini seguito dalla deposizione della corona al Monumento ai caduti e dalla benedizione. Alle 10.30, sempre a Dosolo, altro corteo, dalla Chiesa Parrocchiale al cimitero, seguito dalla deposizione della corona alla lapide di “Luciano Cerati” e dalla benedizione. Alle 11.30 le cerimonie si spostano a Correggioverde con il ritrovo al Monumento ai caduti, la S. Messa, la deposizione della corona e la benedizione. Alle celebrazioni sarà presente il Corpo Filarmonico G. Verdi di Dosolo.

APRÈS LA CLASSE

I RIO

883 TIME OUT Le cagne Pelose PUCCI + SGRILLI IO CANTO gara canora

In tutte le frazioni del comune di Marcaria si terranno iniziative per celebrare l’anniversario della Liberazione. Il Sindaco, o in alternativa un delegazione in rappresentanza dell’amministrazione, presenzieranno infatti alla benedizione e alla posa di una corona ai caduti

che si terranno nella mattina del 25 aprile in rapida successione in tutte le frazioni del comune. Si comincia a Gabbiana alle 8.20 e si finisce a Marcaria alle 12. L’amministrazione invita i cittadini ad esporre le bandiere tricolore.

viadana

dosolo

Vincenzo Madeo, sindaco di Dosolo

testati di stima di personaggi come Renzo Arbore, Paolo Limiti e Red Ronnie, che lo hanno voluto ospite nelle loro trasmissioni televisive, o artisti come i Nomadi, che hanno creduto in lui a tal punto da produrgli il disco d’esordio “Shake”. Nonostante la giovane età ha già sulle spalle più di 700 concerti in tutta Europa: Italia, Belgio, Inghilterra, Francia, Svizzera, Slovenia, Olanda, Germania e la stampa internazionale gli ha dedicato importanti recensioni. Dopo aver conquistato l’Europa Matthew si prepara a sbarcare oltre oceano; è già confermata la sua presenza il prossimo agosto al Cincinnati Blues Festival nell’Ohio dove si esibirà insieme a grandi artisti del blues americano.

Il readIng cIrcle fa tappa nell’oglIo po Alla Biblioteca Comunale presso il Mu.Vi fino al 30 aprile Fino al 30 aprile, presso la biblioteca comunale al Mu.Vi, in mostra le strisce del fumettista Marco Petrella le sue recensioni a fumetti, i libri recensiti esposti, i commenti e pareri dei gruppi di lettura. L’evento è organizzato grazie alla collaborazione di vari Enti: Provincia e

Comune di Mantova, Sistema bibliotecario Ovest Mantovano, Sistema bibliotecario Grande Mantova, Sistema bibliotecario Legenda, l’Ist.tecnico statale Andrea Mantegna, Piazzalunga Cultura Suzzara, il Comue di San Giorgio di Mantova e il Comune di Viadana.

villastrada

al socIale arrIva Il Jazz Sabato 26 aprile alle ore 21 la “Swing Melody Band”

Marco Petrella

RIFF RIFF Tributo AC/DC O.I&B. band Zucchero tribute ABBA SHOW GIACOBAZZI PAOLO BELLI

RUTTOSOUND PER INFO 328 6928282

Lo swing, una delle forme più celebri e apprezzate del jazz, andrà in scena sabato 26 aprile al Sociale di Villastrada. Sul palco si esibirà la “Swing Melody Band”, formatasi nel 1998 ad opera di Walter Tosi (noto chitarrista di Boretto – recentemente scomparso), Massimo Fornasari, Luigi Fava e Antonio Bardini. La “Swing Melody Band” si esibisce spesso nelle zone della bassa reggiana e mantovana e il suo repertorio spazia dal puro

Jazz allo Swing melodico che si distingue per un caratteristico movimento della sezione ritmica e per un tipo di esecuzione delle note con un ritmo “saltellante” (o “dondolante”, appunto swing in inglese). Lo spettacolo inizierà alle ore 21, posto unico 10 euro, info/ pren. Mario 3391106502 oppure Marco 3336683404. Biglietteria Teatro 0375 89315, orari: sabato 12 e 19 aprile – giovedì 17 e 24 aprile –h.17.00/18.00.

PARTECIPA ALLA GARA CANORA DELLA BASSA REGGIANA PER ASPIRANTI CANTANTI

16 GIUGNO 2014 ORE 21.30 PARCO SALICI - REGGIOLO SE CANTI, HAI DAI 18 AI 50 ANNI E SENTI DENTRO DI TE L’X FACTOR PARTECIPA A QUESTO GRANDE EVENTO. REGISTRATI SUL SITO www.reggiolo.org E PARTECIPA ALLE SELEZIONI PRESSO PUB&CAFFETTERIA PLATZ A REGGIOLO IL 7-14-21 MAGGIO E 1 GIUGNO. POTRAI PARTECIPARE ALLA SERATA FINALE IL 16 GIUGNO ALL’INTERNO DELLA FESTA DELLA BIRRA E VINCERE FANTASTICI VIAGGI! CON LA PARTECIPAZIONE IN GIURIA DI DJ CARLO DI RADIOREGGIO

Per informazioni: iocanto@reggiolo.org Tel. 339.6579537 Massimo


PAGINA 10 PAGINA 10 ltrepò

O

Mantova - PAGINA 10 Mantova

Mantova

OLD PUB        PIZZERIA OLD PUB        PIZZERIA

BIRRA IN MODULAR 20 BIRRA IN MODULAR 20 senza CO22 aggiunto senza CO aggiunto BIRRE BIRRE

ALBACHIARA ALBACHIARA

INTERNAZIONALI INTERNAZIONALI e BIRRE DI ABBAZIA e BIRRE DI ABBAZIA

ALBACHIARA ALBACHIARA

Cell. Luca: 333 9976571 Cell. Luca: 333 9976571 Locale 0386 960809 Locale 0386 960809 Via Volta 86 - Sermide (MN) Via Volta 86 - Sermide (MN) Old Pub Pizzeria Albachiara Old Pub Pizzeria Albachiara

Chiuso il lunedì Chiuso il lunedì

REVERE, IL COMUNE CONTRO I “FURBETTI DELLA SPAZZATURA” Installate telecamere nella piazzola di raccolta vetro. E gli operatori del comune sono autorizzati ad aprire i sacchetti

Tolleranza zero per i furbetti dei rifiuti Di Nicola aNtoNietti Contro i “furbetti della spazzatura” (e la definizione è tutt’altro che una frase ad effetto) il comune di Revere mette in campo la sua taskforce: telecamere a circuito chiuso e operatori del comune autorizzati anche ad aprire i sacchetti se questo può servi-

re a individuare i trasgressori. Esagerazione? No, necessità; perché in un comune che ha raggiunto in meno di un anno una percentuale di differenziata pari all’84% è quanto meno stridente che vi siano ancora persone che ignorano le più elementari norme del senso civico, trasformando le campane per la raccolta vetro

in un cassonetto buono per tutti i rifiuti o disseminando una sponda arginale di scarti di macellazione del maiale. “È vero, la maggior parte dei cittadini reveresi ha compreso pienamente l’importanza della differenziata e sta ottenendo risultati davvero notevoli – ci ha detto il sindaco Sergio Faioni – ma proprio per questo motivo non sopporto che, per colpa dell’inciviltà di qualcuno, tutta la collettività ne debba risentire. Ho dovuto mandare in giro anche dei volantini piuttosto “duri” e questo mi è spiaciuto, ma spero che il messaggio sia arrivato a chi veramente doveva recepirlo. In ogni caso abbiamo deciso di mettere in campo altre misure deterrenti.” Queste misure consistono nel posizionamento di telecamere nella zona delle campane per la rac-

colta del vetro, e nella possibilità per gli operatori comunali di aprire i sacchetti per risalire all’identità dei trasgressori: la prima decisione è motivata dal fatto che l’area delle campane per la raccolta vetro è stata scambiata da qualcuno per una piazzola ecologica, mentre la seconda ha già dato i suoi frutti. Dimostrando che i “furbetti della spazzatura” vengono anche da fuori e spesso non sono nemmeno così furbi come credono : come un ristorante di Nogara i cui proprietari, una volta contattati dall’amministrazione comunale, hanno accampato la scusa che quanto successo era dovuto ad un loro dipendente, o come quella famiglia che, in uno dei sacchetti, aveva lasciato una ricetta del medico riportante il suo indirizzo di casa.

sustinente

LA STORIA DI SUSTINENTE (E DI TUTTO UN TERRITORIO) Presentata la ristampa del volume scritto da Tranquillo Paviani nel 1892 Un lavoro di memoria, questo senza alcun dubbio, ma anche il giusto merito ad una ricerca storica di altissimo valore culturale, quasi “eroica” se pensiamo ai mezzi di cui disponevano gli studiosi dell’ottocento, che non potevano disporre delle catalogazioni e delle metodologie, anche telematiche, di archivio disponibili al giorno d’oggi. Il volume “Il Sustinentese nella Cispadana”, presentato nei giorni scorsi nella sala civica di Sustinente, è la ristampa anastatica di un volume redatto da Tranquillo Paviani nel 1892 in cui l’autore ripercorre la storia di un’ampia

porzione di territorio mantovano, quella che va da Governolo ad Ostiglia, dall’Impero Romano alla fine del XIX secolo. Una ricerca che fa emergere in maniera netta l’importanza di Sustinente, e delle frazioni di Sacchetta e Poletto, nella storia italiana di quegli anni: “Se dovessimo guardare solo l’ampiezza del territorio dovremmo definirla una “microstoria” – ha dichiarato Rodolfo Signorini, esponente di spicco dell’Accademia Nazionale Virgiliana, presente a Sustinente insieme all’editore – in realtà qua ci troviamo di fronte ad eventi di

Il sindaco Pinzetta con Signorini e Sometti grandissima rilevanza, raccontati attraverso una ricerca minuziosa, precisa, e di notevole spessore culturale.” Un volume che troverà posto sicuramente nella biblioteca di Sustinente, recentemente intitolata ad Arianna Fornari – la consigliera comunale recentemente e prematuramente scomparsa che tanto si era adoperata per un rilancio

del servizio bibliotecario nel comune – ma che non ha nulla di “accademico” o di difficile comprensione: “Il libro si legge d’un fiato – ha dichiarato il sindaco di Sustinente Matteo Pinzetta – Una scorrevolezza ed un piacere di lettura notevoli tanto quanto la ricercatezza del lavoro che ne ha permesso la realizzazione.” (nic)

pieve di coriano

EDUCAZIONE ALLA LEGALITÀ: UN’ESIGENZA NON PIÙ RIMANDABILE Incontro a Pieve di Coriano con la giornalista Ester Castano e lo scrittore Claudio Meneghetti

I due relatori con il segretario Napolitano e con i sindaci di Pieve e Poggio Rusco Ester Castano e Claudio Meneghetti sono stati i protagonisti dell’ultimo incontro organizzato nell’ambito del piano di formazione anticorruzione dei comuni di Pieve di Coriano, Poggio Rusco e Moglia, ideato dal segretario generale dei comuni stessi, Antonio Napolitano: giovane giornalista ma già impegnata in i9mportanti inchieste la prima, profondo conoscitore della penetrazione del fenomeno mafioso nelle province di Mantova e Cremona il secondo, i due hanno relazionato alcuni giorni fa di fronte ad un nutrito pubblico che ha affollato la sala civica “Sandro Pertini” di Pieve di Coriano. Nella sua relazione Ester Castano si è soffermata sulla situazione del comune di Sedriano, primo centro lombardo la cui amministrazione comunale è stata sciolta per infiltrazioni della criminalità organizzata, anche grazie al contributo delle inchieste che la giovane giornalista ha portato avanti; di contro Claudio Meneghetti – autore del volume “Ndrangheta all’assalto delle terre dei Gonzaga – ha incentrato la sua prolusione sui vari episodi da lui raccolti in anni di ricerche, che testi-

moniano la lenta, silenziosa ma inesorabile penetrazione della malavita organizzata nel territorio mantovano e cremonese (citato, tra i tanti episodi, quello di Gioacchino La Barbera, ovvero colui che diede l’ordine materiale di far brillare la carica di tritolo che uccise il giudice Giovanni Falcone, la moglie e tre uomini della scorta, arrestato nel 1994 in un comune del basso mantovano): “Speriamo – ha aggiunto Antonio Napolitano nel chiudere il convegno – che non sia ormai troppo tardi per tentare di cambiare un’Italia talmente soggiogata dagli interessi dell’economia drogata e deviata dall’avanzata della criminalità organizzata, da non esser più in grado di sollevarsi, di reagire, di affermare i propri valori e la propria identità collettiva di una Nazione sana e solida.” Un incontro di grande valore civico, che segue di pochi mesi un analogo evento che ha visto protagonista il GIP milanese Giuseppe Gennari e il primo appuntamento della serie, andato in scena a Mantova lo scorso novembre, cui partecipò il PM del pool di “Mani Pulite” Piercamillo Davigo. (nic)

CARROZZERIA CARROZZERIA

Pulga

CARROZZERIA EPULGA OFFICINA MECCANICA OFFICINA MECCANICA OFFICINA MECCANICA PULGA CARROZZERIA E OFFICINA MECCANICA

• VETTURE DI CORTESIA • • VETTURE DI CORTESIA • • SOCCORSO STRADALE • • SOCCORSO STRADALE • • GESTIONE COMPLETA DEI SINISTRI • • GESTIONE COMPLETA DEI SINISTRI • • TAGLIANDI E RIPARAZIONI • TAGLIANDI EMULTIMARCA• RIPARAZIONI MECCANICHE MECCANICHE MULTIMARCA• FELONICA (MN) FELONICA (MN) Tel. e fax 0386/66555 Tel. e fax 0386/66555 Cell. 338/4734676 Cell. 338/4734676 carr.pulgaloris@libero.it carr.pulgaloris@libero.it

• Produzione di serramenti in legno marcati CE • Produzione di serramenti in legno marcati CE • Produzione di serramenti in legno/allumino • Produzione di serramenti in legno/allumino • Porte blindate Bauxt • Porte blindate Bauxt • Porte interne Gd Dorigo • Porte interne Gd Dorigo • Serramenti in Pvc • Serramenti in Pvc

PRATICHE per PRATICHE per DETRAZIONE del 65% DETRAZIONE del 65% SHOW ROOM con oltre 70 MODELLI SHOW ROOM con oltre 70 MODELLI DI PORTE ESPOSTE DI PORTE ESPOSTE Via A. Brennero, 146/B - Poggio Rusco (MN) Via733087 A. Brennero, 146/B - Poggio Rusco (MN) Tel. 0386 - salvadoriserramenti@email.it Tel. 0386 733087 - salvadoriserramenti@email.it


O ltrepò

Mantova Mantova -- PAGINA PAGINA 10 11 --

PAGINA 10 LTREPÒ

PAGINA 11 PAGINA 11

Mantova Mantova Mantova

scampoli da da 4 4€ € al al mt mt scampoli vasto assortimento assortimento merceria, merceria, bottoni bottoni e e filati filati vasto Tovaglie a a peso peso e ea a mt mt Tovaglie Pigiami da da € € 8,50 8,50 Pigiami Tendaggi (confezionati (confezionati su su misura) misura) Abbigliamento Tendaggi

Via Matteotti, 7/B Via Matteotti, 7/B Poggio Rusco Poggio Rusco Abbigliamento MANTOVA MANTOVA

(vicino ex scuola elementare) (vicino ex scuola elementare) POGGIO RUSCO (MN) C.so Matteotti, 11

Cell. 329 450 4348 Cell. 345.5814259 Cell. 329 450 4348

BUSATELLO BRUCIAALLE ANCORA. VIAILROMEA-IMPERIALE: RADICI DELL’EUROPA UNITA POSSIBILE IL RECUPERO DELLE VECCHIE ELEMENTARI BASTA DISERBARE CON IL FUOCO POGGIO RUSCO

Studio storico-artistico sulla via che collegava Norimberga a Roma passando per San Benedetto Po

Sistema Po-Matilde e dal ne storico, risiede nel fatto pegognaga Consorzio dell’Oltrepò Manche ilveneta tratto in della questione ha Ufficiale una risposta a fine mese La pratica del piro-diserbo sulla sponda riserva ostigliese SAN BENEDETTO PO – Nel tovano Lo studio, presentato permesso ai territori padani e ma da indiscrezioni pare che ci sia l’ok ogniaanno danni e preoccupazioni medioevo era una delle prin- neigenera giorni scorsi San Bea quelli al di là dell’Appennicipali arterie di collegamen- nedetto Po, si occuperà del no, di restare in collegamento Confermata la demolizione della palestra delle Scuole Medato che partiva zata trattodalla di Via RomeacollocazioImperiale e in profonda relazione per DtoI Neuropee, ICOLA ANTONIETTI propria die e la costruzione di un nuovo impianto sportivo mentre, da quella Norimberga che si ne compreso geografitra ca el’Oltrepò vittima Mandella secoli: un’unione che fu alla per la Scuola Primaria, ogni decisione, che verrà presa introvava nel cuoreanno del Sacro tovano del e l’Alto Valdarno: vieuna base della potenza dei CanosOSTIGLIA – Ogni è un pratica piro-diserbo, sieme alla Regione nei prossimi mesi, dovrà tenere conto Romano Impero, per concluscelta dovuta al fatto che tale sa, e in particolare di Matilde, Presso il Centro Culturale Bottardi Milani,sismica alle eore 18. copione che si ripete triste- tata in Lombardia, ma ancora degli esitiLivia delle prove di vulnerabilità del progetto dersi a eRoma, centro di poca tutta praticata, brano di senza territorio, mente, che crea non che èvi quello siano nel medioevo. Un progetto di di 400 recupero delle vecchie scuole elementari: le anticipazioni Più di immagini esposte la cristianità: la con Via l’arrivo Romea sanzioni che ha maggiormente soffer- grande respiro dunque, che preoccupazione: di rilievo, nel Veneto. parlano di un adeguamento sismico vicino o pari al 100% Imperiale, percorsa per gli secoli causa delle alluvioni del ben si inserisce nelle iniziative della primavera iniziano in- Etoil adramma, se così lo si può con una spesa di 2,5 milioni di euro. dei beni archial circa progetto di Catalogazione Il centro dagli alla Imperatori cheBusatello, andava- defi Po nire, e degli grandi èfiumi, cendi palude del per altri la palude, pro- che stanno fiorendo numeroÈ quanto spiegato dal sindaco di Poggio Ri- il tettonici ed ambientali dei Rusco comuniSergio afferenti Livia Bottardi Milani no adei Roma per più farsisuggestivi coronare prio i quali, nei quello secoli, dicambianuno luoghi questo: trovarsi se in questi mesi in vista di un naldoni alla richiesta di chiarimenti parte del Comitato Consorzio, progetto da promosso dalla Provincia il capo mani del Som- sul do confi più volte alveo, dal puntodalle di vista naturalistico ne non solonetrahanno due 2015 che, al di là dell’Expo, Genitori degli alunni delle scuole di Mantova e dal podiensi. Consorzio Polirone alla fine mo Pontefice e oltrepenalizad essi comuni stravolto(Ostiglia la suae Gazzo conformadella nostra provincia, Ve- coinciderà anche con il 900° Attualmente lodel studio progettazione per un recupero 1989.diL’autore delle fotografie è Valentida commercianti, pellegrini, zione, rendendo quindi assai anniversario della morte di dell’edificio delle na vecchie Besutti.scuole elementari, il plesso scoe artisti, sarà al centro di un difficile e complicato identifi- Matilde di Canossa, ricorrenza lastico più danneggiato dal sisma di fine 2012, èdal L’esposizione d’archivio è maggio accompagnata percorso di studi che si con- care i tracciati viari di origine per la quale si stanno muostato affidato allo aquilano “Petrella”: l’esitoCulturale della sestostudio numero dei Quaderni Centro ronese) o province (Mantova e izzi: “Purtroppo non riusciamo cluderà solo nella primavera romana, di norma correlati vendo in perfetta coordinaverifica verrà uffi cializzato solo a che fineraccoglie mese maleleproposte indiscre-più LBM, una collana bensì trai due regioni, del 2015 con la pubblicazio- alle centuriazioni, per altro Verona), zione non solo comuni del a estirpare completamente la zioni parlano della possibilità portare l’immobile “L’Assesad un interessanti del di Centro di Pegognaga. tutti Po-Matilde gli annessi e ma i connesne di un libro curato dall’as- ancora oggi numerose ed con Sistema anche pratica del piro-diserbo – ci livello di sicurezza sismica vicino oè pari di quanto sorato alla Cultura lietoaldi100% presentare il Fonsi vari che nascono dall’apparsociazione cultural “Asinus evidenti, in specie lungo l’as- tutti quelli che rientrano nel dice – principale responsabile richiesto per glido edifi ci diArchitettonici nuova costruzione conuna un’ipotesi Beni Polirone, memoria a due aree dei territoriali Egregius” e patrocinato, per se della Via Emilia. Un altro tenenza più grande ambito territo- degli incendi che si verificano di spesa per il preziosa recuperoper delPegognaga plesso vicina 2,5 milioni di e il aiterritorio del basso con buona pace della in palude. Purtroppo in Veneto laIniziativa provinciaorganizzata di Mantova,indal motivo, questa volta di ordi- diverse, ri canossiani. occasione delle manifestazioni euro. mantovano. Un ringraziamento alle collaboracollaborazione interregionale e ci si giustifica dicendo “che si è possibilità trici che, dicome è facilmente che ricordano la cantante Giovanna Daffini Novecento e oltre,intuibile, progettoinfl deluenzedistretto Sabatofatto 18 aprile 18, verràUna inaugurata quant’altro. sempre così” alle ma laore pratirà le future scelte che l’amministrazione concertare culturale Dominus, per averdovrà recuperato e reso Fondo Beni ArchitetQuesta volta, complice il tem- cal’esposizione è diventata d’archivio ormai anacronicon la Regione,disponibile ma nel frattempo occorre prendere delle questo patrimonio che si aggiunge tonici Polirone. Tanti quistello appuntamenti in pro- della presentazione curata da po clemente di questi ulti- stica e senza nessun vantaggio. decisioni per limitare la fondi situazione di precarietà spazi agli altri del ‘900 e dimostradegli la sensibilità L’evento sono presentaal la prima gramma e la pubblicazione Diego Devincenzi del gruppo mi giorni di un inverno che, Viceversa parecchipubblico, i dan- per scolastici ancoradi presente. Pegognaga nei confronti della cultura” ha il fondo fotografico, costituito da 410 di un bando rivolto a tutte “Zerobeat”: organizzato in di fatto, non c’è mai stato, i nivolta, che essa provoca: da quelli spiegato dallo stesso sindaco, perdurando la alla situaVanni Marchetti, Assessore Culdiapositive che hanno per nel soggettoCome diverse ar- dichiarato le realtà di carattere musica- occasione del centenario della fuochi non hanno aspettato i diretti del fuoco a quelli, di attesa tura. per leL’esposizione, ordinanze relative contributi, cocurataaida Benedettail Alfieri, chitetture distribuite territoriozione dell’Oltrele dell’Oltrepò Mantovano. La nascita della cantante Giovan- primi giorni di primavera per medio e lungo periodo, nel dovuti mune ha decisoresterà di intervenire sugli edifi8cimaggio. scolastici aperta fino al attuali prossimo pò mantovano, in particolare zona dell’ex Dal 20presentazione al 27 aprile mostra Guerra frattempo seconda al pubna sulla DaffiniSeconda e del ventennale de Mondiale. divampare, Nel e nella mattinata alle ceneri che alterano l’equi- nella con i propri mezzi, seppur limitati, in attesa di recuperare Per info e prenotazioni: Consorzio Polirone, nei comuni di Gonzaga, blico delle iniziative ricom“Il Giorno di Giovanna” a Motdi venerdì decina librio delle acque a tutto danpartono le iscrizioni al concorso fotografico del Parco Golenescorso Foceuna Secchia poi eventualidominus@centroculturalepegognaga.it contributi per le opere già eseguite. Moglia, Motteggiana, SangliBeneprese nell’azione “Ascoltare il teggiana, il concorso è aperto di focolai hanno cominciato ad no dell’ambiente e delle Pegognaga, specie (nic) oppure 0376 55464. (nic) detto Po Suzzara. Il Fondo si crea in seguito Territorio”, a sua volta parte a tutte le realtà musicali del allargarsi su un fronte di alcu- animali che vi vivono.” Dueprogetto importanti iniziative “Il in territorio, esposizionesuddivise di articolisecondo militari, ne tate sul territorio Parco, e del emblematico centinaia di metridel all’interno programma Quistello, rivoldocumenti, diorami e modellifatteporzione perveniredi presso Sede Sesto Senso”,asvoltasi sabato a cinque categorie (bande; cori; della palude la ricomte rispettivamente a chile ama ni. Perechi invececantanti si dilettalirici con presa del Parco Golene Foce Secchia Villa Poma, ha illustrato nu- solisti gruppi; in territorio veneto. Forla storiainiziative e a chi siche interessa di ela musicisti macchinaclassici, fotografica e ha entro e non oltre le ore 12 del merose verranno gruppi e tunatamente, rispetto a quanto fotografia e natura: partire classi vogliadegli di unire la suaComprenpassione accaduto 10 maggio 2014. messe in campo nei aprossimi Istituti altre volte, le fiamme dal prossimo 20 aprile, do- sivi); ad una bella passeggiata nelle sono Un’apposita commissione mesi. ognuno dei partecipanti rimaste circoscritte alla menica di Pasqua, e per tutGolene della foce del Secchia, giudicante da inun Si tratta in tutto di sette azio- dovrà registrare, in formato zona veneta–ecomposta non hanno ta che la verranno settimanaposte successiva il Parco due Golene organizza per vaso delegato ogni Comune ni in esse-) digitale, brani di tradizioquelladilombarda, andandoe ingresso gratuito tutti“Rock i giorni il quarto anno concorso fo- aConsorzio di bonifica aderenre nei prossimi mesi: in ne popolare (o ildel repertorio danneggiare le postazioni di dalleFields” 9 alle a19), il Laboratorio tografico “Il Daffi Parconi), in un click” osservazione te al Parco, naturalistica per un totaleche di the Gonzaga; “Altri della stessa facendo Cucine aBambini di via“ColonBettini pervenire dedicato questa alla stasei componenti – premierà Suoni” Pegognaga; il tutto volta al Comune di sono collocate all’interno del-i ospiterà la mostra dedicata gione primaverile: ciascuna na Sonora/Soundtrack” a Osti- Motteggiana entro illa16partecimag- lamigliori paludetre chelavori – a per dispetto dei alla Seconda Mondia- gio pazione delle due categorie (fotografie glia; “PaesaggiGuerra Sonori/Soun2014.al concorso è gratu- pregiudizi che il termine “pale. L’allestimento, e aperta tutti, purché in bianco nerosé,e ècolori). Per dscapes” a Sermide; promosso “Frutti e Èitaprevisto unapremio assolutole lude” portaecon una zona dall’Associazione ulteriori informazioni è possiSemi” a Sustinente e Culturale Pieve di efotografie una serieabbiano di primicome premitema per ricca di biodiversità e che, ogni “ColtivArti” in collaborazione generale delle il Parco Golene Foce anno, bile rivolgersi al Parcovisitatori Golene Coriano, la creazione di una ciascuna cinque categoattira parecchi con ildei CAIJazzisti” di Quistello e Cu- rie, Secchia raccontato nella sta- –Foce il Comune “Rete dell’Oltrepò e i vincitori saranno tenuti ma èSecchia logico presso che si prospettacine Bambini, il patrocinio gione primaverile, attraverso di Quistello. Mantovano, e ile bando musi- ad esibirsi nelle serate del 7 e no mesi di apprensione per chi dei comuni di San Benedetto 8paesaggi, fauna, archiE-mail: cale “Roots/Radici” giugno, flora, rispettivamente a opera in queste zone, come il Pegognaga e ovviamente tetture;e asaranno ammesse al direttore info@parcofocesecchia.it EPo,proprio “Roots/Radici” è Revere Motteggiana. della Riserva Naturale Quistello, raccoglie principale una ricca (nic) Concorso solo fotografie scat- Paludi (nic) di Ostiglia, Daniele Custato il protagonista Di Nicola aNtoNietti

ARCHITETTURA DEL POLIRONE: MOSTRA AL VIA SABATO

MUSICA NELL’OLTREPÒ: ARRIVA IL CONCORSO “ROOTS/RADICI”

STORIA E NATURA: LE INIZIATIVE DI QUISTELLO

S.A.I.C. s.r.l. S.A.I.C. s.r.l. Via C. Battisti, 16/A Via C. Battisti, 16/A Carbonara di Po (MN) Carbonara di Po (MN) Tel. 0386 41792 - Fax 0386 41912 Tel. 0386 41792 - Fax 0386 41912

www.saicsrl.net - info@saicsrl.net www.saicsrl.net - info@saicsrl.net

di serramenti marcatiprodotti CE • Produzione Commercio all’ingrossoinelegno al dettaglio Commercio all’ingrosso e al dettaglio prodotti per l’agricoltura, zootecnia, orto e giardino, di serramenti in legno/allumino • Produzione per l’agricoltura, zootecnia, orto e giardino, prodotti per animali domestici e vendita materiale edile Porte blindate Bauxt per animali domestici e vendita materiale edile •prodotti Dorigo • Porte interne Gd il DECORA tuo GIARDINO DECORA • Serramenti in Pvcil tuo GIARDINO e APPROFITTA dello e APPROFITTA dello PRATICHE per del del DETRAZIONE del 65% su TUTTI i VASI… su TUTTI i VASI… SHOW ROOM con oltre 70 MODELLI DI PORTE ESPOSTE

SCONTO SCONTO

20% % 20

Via A. Brennero, 146/B - Poggio Rusco (MN) Tel. 0386 733087 - salvadoriserramenti@email.it


PAGINA 12

Mantova

Ristorante Pizzeria Pranzi di lavoro - Piatti Tipici

Menù

PIZZA COTTA IN FORNO A LEGNA LE NUOVE PIZZE CREMOSE SPECIALITÀ DEL PIZZAIOLO

Santa Pasqua

• • •

pancetta steccata con mini quiche ai carciofi e stracchino fagottino ai funghi porcini su letto di crema al taleggio

PIZZA D’ASPORTO

costolette d’agnello brasate alle erbette (in alternativa medaglione di filetto di maialino brasato alle erbette) patate al rosmarino cotte al forno a legna

CASTELLUCCHIO

• coppa con crema alla pesca, panna montata e amarene sciroppate

Via della Repubblica, 45/B

a 100 metri dalla stazione ferroviaria di Castellucchio

acqua a volontà, vino della casa alla spina e caffè

€ 25,00 a persona

su prenotazione

Tel. 0376/438530 Cell. 347/7362330 CHIUSO IL LUNEDÌ TUTTO IL GIORNO SABATO SOLO A PRANZO

UN SISTEMA NUOVO PER RIABILITARE IN TEMPI BREVI L’APPARATO MASTICATORIO

Addio adesivo per dentiere. Benvenuta “Toronto” Il Prof ac Rocco Borrello Università degli studi di Padova Dipartimento di chirurgia orale Master in impiantologia osteointegrata

Borrello, chirurgo orale che lavora presso gli ambulatori odontoiatrici Gazzieri in via Montanari 73/B a Mozzecane, che possono rendervi pi• chiara questa innovativa combinazione tra impiantologia e protesi: la Toronto.

Nella pratica dentale di tutti i giorni, cresce continuamente la richiesta di riabilitare parzialmente o totalmente lÕ apparato masticatorio in tempi sempre pi• ridotti: la tecnica Ò Toronto BridgeÓ , che prende il nome dalla cittˆ in cui, per la prima volta, • stata messa in atto, offre un validissimo compromesso estetico, funzionale ed economico. Consiste nellÕ inserimento di pi• impianti contemporaneamente, quasi sempre successivamente alla rimozione degli elementi dentari o dei residui radicolari che vi erano in precedenza, e nella costruzione su questi impianti di un dispositivo protesico. Ecco a voi alcune illustrazioni esplicative ed alcuni quesiti rivolti al Prof. ac Rocco

RispeTTo AllA denTieRA non hA pAlATo e quindi è più fAcile dA poRTARe e puliRe, non si Toglie e non si muove

Prof Borrello, come mai la Toronto Bridge • cos“ largamente utilizzata come dispositivo implanto-protesico riabilitativo? Ò La sua caratteristica principale consiste nel numero di impianti inseriti, decisamente inferiore al numero di denti naturali che sono stati estratti. NellÕ arcata superiore o inferiore, generalmente ma non di regola, si inseriscono 4-6 impianti che sostengono12 elementi dentari. Tale protesi, in genere, se vi sono le condizioni osee, • realizzabile in unÕ unica seduta poichŽ basata su impianti a carico immediato. Inoltre risulta pi• economica rispetto alle soluzioni implantari

gazzieri

ambulatori odontoiatrici

tradizionali con 8-10 impianti per arcataÓ . CosÕ • il carico immediato? Ò EÕ una tecnica che consente di inserire gli impianti e di fissarvi sopra le corone provvisorie o la dentiera definitiva, nel caso di paziente edentulo, nel giro di 24-48 ore. Tale metodica, ha la stessa sicurezza degli impianti caricati tradizionalmente, cio• con carico differito (da 3 a 6 mesi). Per poter utilizzare tale tecnica, • indispensabile che gli impianti inseriti abbiano una buona stabilitˆ primaria, ovvero che siano saldamente ancorati allÕ osso di supporto. La valutazione della scelta del carico (immediato o differito) sta a chi esegue lÕ operazione, che devÕ essere in grado di stabilire se vi possano essere o meno condizioni ossee favorevoliÓ . Come si presenta la Toronto Bridge?

Ò EÕ una struttura portante in metallo, avvitata sugli impianti (vedi foto), sulla quale vengono modellati denti e gengiva rosa in materiale resinoso. La grande novitˆ , rispetto alla dentiera, consiste nel fatto che • completamente priva di palato e quindi molto pi• facile da portare, non si toglie e non si muove perch• • saldamente ancorata agli impianti ed • facile da pulire. Si comporta in tutto e per tutto come una protesi totale fissa, con costi meno elevati e tempi esecutivi pi• brevi. Inoltre, lÕ odontoiatra pu˜ rimuoverla in qualunque momento in caso vi siano problematiche agli impianti o semplicemente per eseguire la pulizia professionale della protesiÓ . In conclusione, a chi consiglia tale dispositivo? Ò A tutti coloro i quali, portatori delusi o stanchi di una protesi mobile o con situazioni dentali residue molto compromesse ed in procinto di approdare al disagevole traguardo della perdita di tutti gli elementi dentali, desiderino cambiare in meglio la propria qualitˆ di vita senza sottoporsi a trattamenti complessi, lunghi e costosi. A tutti coloro che vogliono tornare a mangiare come quando avevano tutti i propri denti. A tutti coloro che vogliono sorridere senza paura di perdere la protesiÓ .

045 6340735 Mozzecane (VR) Via Carlo Montanari, 73/b

Direttore sanitario Dr. Visentin n. iscrizione albo Vr 914

Aut. San 9333 del 08-08-2008


SPORT

PAGINA 13

Mantova - PAGINA 13 Mantova

MANTOVA FC

MANTOVA, IL COLPO DI “FIORETTI” Un gol dell’attaccante dà al Mantova il successo a Santarcangelo: biancorossi di nuovo ottavi

diesse inopinatamente esonerato sette giorni fa e che da ex ha visto uno dei suoi acquisti uscire finalmente dalla condizione di “oggetto misterioso” per assurgere a quella di “match winner”. Ci resta solo un dubbio: se a mister Sabatini – sono parole pronunciate da patron Michele Lodi subito dopo il

NUOVA APERTURA

Trattoria Nel Pallone Cucina tradizionale con men• stagionale a partire da € 18 (tutto compreso)

Via Don Minzoni, 1 Sarginesco (MN) Tel. 0376 438976 Chiuso il luned“

Novità ogni venerd“ sabato e dominca facciamo anche pizzeria e al mercoled“ sera menù pizza + bibita + dolce a dolce € 10

successo di Santarcangelo – è stata data carta bianca dopo l’esonero di Sensibile, chi è che per mesi ha avuto l’ultima parola sulla formazione che sarebbe poi scesa in campo? Per la risposta

non abbiamo fretta: quello che conta ora è che il Mantova centri la promozione in serie C: dopo tutte le sofferenze patite in stagione i tifosi meritano davvero una grande e bella festa.

PALLAMANO

BANCOLE, IL SOGNO SFUMA SULLA LINEA D’ARRIVO Diavole ko in casa 31-29 contro Leno: in A2 ci vanno le bresciane

Fioretti al momento della presentazione al Martelli D I N ICOLA A NTONIETTI SANTARCANGELO (RN) – Nel momento peggiore della sua incredibile e tormentata stagione il Mantova va a cogliere una vittoria preziosissima in quel di Santarcangelo e ritorna ad occupare l’ottava posizione che vale la “C” unica: mancano ancora due giornate e dopo la pausa pasquale il Mantova si troverà di fronte la Spal per un derby infuocato tra

due squadre ancora per nulla sicure di avere centrato il loro obiettivo. Per fortuna dei biancorossi al gol di Fioretti che all’87’ ha deciso il match in terra romagnola, si è aggiunto il capolavoro dell’ex-Stefano Pietribiasi che con una doppietta ha spianato la strada al successo del suo Bassano (già promosso, complimenti per come sta onorando il campionato) sul campo della Torres, principale antago-

nista del Mantova in questa faticosa scalata verso la “C” unica. Un successo importante, che stempera una settimana ad altissima tensione, aperta subito dopo il ko interno col Cuneo dalle lamentele via facebook di Schiavini contro i tifosi (in seguito è arrivata la tardiva lettera di scuse del giocatore) e conclusa dalla dedica che Roberto Floriano (capitano di giornata) ha rivolto a Pasquale Sensibile, il

MANTOVA – Altro che povere Diavole: le ragazze del Bancole escono sconfitte dal match interno contro il Leno e danno addio alle speranze di promozione, ma concludono comunque a testa alta un campionato in cui si sono comportate da protagoniste. Non è retorica ma una semplice constatazione al termine dell’incontro che ha concluso – purtroppo con una bella goccia di amaro – una stagione comunque di altissimo livello: il rimpianto, perché quando si perde un campionato all’ultima giornata si deve parlare di rimpianto, è che con un pizzico di fortuna in più si poteva portare a casa almeno il pareggio che sarebbe bastato per festeggiare, tanto più che la prima frazione di gioco si era conclusa con le ragazze di Lilijana Ivaçi avanti di

due gol e in grado, nonostante nelle fila delle bresciane agisse una Popescu incontenibile, di mettere la museruola al Leno. Leno che comunque, nonostante la situazione non certo favorevole (sotto di due reti e con un PalaLu ribollente di tifo per le bancolesi) ha dimostrato di essere squadra solida e di carattere recuperando il punteggio. Nel finale succede di tutto: le Diavole sciupano un rigore, così non avviene per le bresciane che annullano poi l’ultimo attacco a disposizione per il Bancole e quindi rifiniscono il loro trionfo con il gol del definitivo 31-29. Per dimenticare la delusione la squadra di patron Pelladoni parteciperà ad un torneo pasquale in Croazia, in attesa di sapere come affrontare la prossima stagione: quella della rivincita. (nic)

Top Team devastante (3-0) contro la Noleggio Lorini che ora rischia

VOLLEY

CONTO ITALIANO SUPER: IL DERBY È TUO CERESE – Il grande derby non c’è di fatto stato, o meglio, c’è stato ma ha visto sul parquet una sola squadra: il Conto Italiano supera nettamente la Noleggio Lorini e ora guarda alla lotta per la salvezza con rinnovata speranza. Speranza che invece sta sfumando per i ragazzi di patron Carlo Negri, incappati – complice anche qualche acciacco che ha colpito gli uomini principali – in una giornataccia, e sempre più invischiati nella zona retrocessione. Ma è giusto anche riconoscere che il 3-0 di sabato al Palasport di Cerese è frutto

di una prestazione sontuosa da parte dei ragazzi di coach Baldassari che hanno portato a casa la vittoria in nemmeno un’ora e un quarto di gara effettiva. Grazie a un eccellente Speringo autore di 23 punti e di un complesso che ha comunque girato a meraviglia, il Conto Italiano ha chiuso i primi due set senza particolari patemi (25-17 e 25-13) e solo nel terzo set si è avuta una gara più combattuta: la Noleggio Lorini non ci stava ovviamente a perdere il derby così nettamente e ha dato un po’ di filo da torcere ai padroni di casa,

pur senza riuscire a riaprire il confronto. Respira un po’ dunque il Top Team, boccheggia la Pallavolo Mantova in una giornata in chiaroscuro per le virgiliane: in B2 maschile tonfo di Viadana travolta per 3-0 da Bolzano, mentre in B2 femminile c’è la vittoria del Volta, bravo a espugnare il parquet di Santa Giustina in Colle con un netto 3-1. E un brave, anche se sconfitte, alle ragazze del Curtatone che trascinano le avversarie fino al tue break conquistando un meritato punto: ultime, ma comunque con grandissima dignità. (nic)

TAGLIANDO PER GLI ANNUNCI Via Acerbi, 10/12 - Mantova Tel. 0376 36.76.22 - Fax 0376 31.01.07 E-mail: reportersegreteria@reportermantova.it

VE-CA dal 1981 L’esperienza dà garanzia e sicurezza al rinnovo del vostro serramento con trattamenti specifici e prodotti all’avanguardia. Loc. Tezze - Cavriana (MN) Tel. 0376.826102 - Cell. 339.8350889

vecasnc@alice.it

DATI PER FATTURAZIONE ANNUNCI A PAGAMENTO Nome cognome e indirizzo Codice fiscale N° USCITE

RUBRICA

Gli annunci gratuiti rimangono in pubblicazione 4 uscite


una sorpresa tira l’altra ARREDAMENTO, ARTIGIANATO, CURIOSITÀ, AUTO, VERDE, RISTORANTI, CULTURA E DIVERTIMENTO

7 GIORNI

300 ESPOSITORI

70 EVENTI

50 TENTAZIONI GOLOSE

EVENTI SPECIALI VENERDI 25

MODENA BUSKERS FESTIVAL IN FIERA

SABATO 26

GIORNATA COUNTRY

DOMENICA 27

RADUNO SOSIA DEI VIP ANDREA BARBI E ALBERTO BERTOLI Ballo liscio con FELICE TAVERNELLI

LUNEDI 28

FESTIVAL CABARET EMERGENTE IN TOUR

MARTEDI 29

LALO CIBELLI E MARCO FORMENTINI

MERCOLEDI 30

HIGH HEELS Tributo alle donne del rock

GIOVEDI 1 MAGGIO

SELEZIONI UFFICIALI IO CANTO RITRATTI DI SEDUZIONE Sfilata di moda

ORARI

FERIALI SABATO FESTIVI

IN CONTEMPORANEA CON 18.00 - 23.00 15.00 - 23.00 10.00 - 23.00

Sponsor

a cura di

Associazione Esperti Degustatori Aceto Balsamico Tradizionale di Modena Dop

FIERARTE

info, programma e biglietti: www.fieradimodena.com - tel. 059 848380

Organizzato da

AREA BIMBI

ASSAGGIARE PER CONOSCERE

Partner

libriinfiera a fiera di Modena

Media partner

Con il patrocinio di


PAGINA 15

Mantova - PAGINA 15 Mantova

AGRIMANTOVA

Spaccio "Carnesicura"

Agriturismo

"il Quinto Quarto" di Carnesicura

Giovedì - venerdì - Sabato 9.00-12.00 / 15.30-19.00

Venerdì e Sabato sera - Domenica a pranzo (E' gradita la prenotazione)

TUTTI I MERCOLEDí - SERATA HAMBURGER (SU PRENOTAZIONE) Via Levatella, 18 - Bagnolo S. Vito (MN) - Tel./Fax 0376 415191 - info@carnesicura.it - www.carnesicura.it

PRIMA GRANDINATA, DANNI LIEVI A Mantova colpite le piantine di pomodoro, meloni e kiwi. Nel Viadanese e nell’Alto Mantovano le precipitazioni più intense

Pioggia di chicchi di ghiaccio sui campi del Mantovano al confine con il Cremonese. Fra le 9.45 e le 11.30 è stata coinvolta la zona a sud est della regione. Secondo una rilevazione della Coldiretti Lombardia, le fasce maggiormente colpite sono state attorno a Viadana, nell’alto Mantovano e nei

prezzi di Goito. Coinvolti campi con piantine di pomodoro, di meloni, di angurie e nei frutteti di kiwi. L’area dei comuni di Viadana, Commessaggio e Sabbioneta – spiega la Coldiretti Lombardia - ha subito lievi danni alle colture orticole e frutticole (meloni ed angurie). A Volta Manto-

vana e Roverbella la grandine ha creato qualche problema alle coltivazioni di kiwi, danneggiando le foglie delle piante. Sui campi di Rivalta e Ceresara (zona goitese), la grandinata è stata intensa ma per fortuna con chicchi molto piccoli che non hanno creato particolari problemi alle colture. “La grandine – spiega Ettore Prandini, Presidente della Coldiretti Lombardia – è uno dei problemi maggiori e meno prevedibili per gli agricoltori. Basta poco per vanificare il lavoro di mesi. L’anno scorso, all’inizio di luglio, a causa di una terrificante grandinata ci furono danni per oltre 100 milioni di euro”. Vennero colpite le province di Brescia, Cremona e Mantova, con più di tremila aziende agricole coinvolte e oltre 40 mila ettari di campi. Il maltempo non risparmiò niente: mais, soia, ortaggi, meloni, angurie, vigneti, serre e vivai.

ETICHETTATURA DELLE CARNI E IDENTIFICAZIONE DEI BOVINI, CAMBIANO LE REGOLE tizzazione di registrazioni, documentazioni e comunicazioni da parte degli operatori. L’auspicio è che il ministero della Salute e le Regioni facilitino tale percorso, che potrà essere un valido aiuto anche alla semplificazione degli oneri burocratici e dei controlli da parte del sistema sanitario nazionale. Come richiesto da Confagricoltura, l’obbligatorietà dell’identificazione elettronica rimane a discrezione dei singoli Stati membri e si auspica che l’Italia scelga l’applicazione più semplice per gli operatori del settore lasciando, per il momento, la scelta di poter aderire o

meno a tale sistema, seguendo i dovuti tempi e scelte imprenditoriali. Lo stesso provvedimento prevede l’abrogazione del sistema dell’etichettatura facoltativa delle carni bo-

vine, rimarrà la possibilità di poter continuare ad inserire in etichetta ulteriori informazioni per caratterizzare il prodotto rispetto a quelle obbligatorie sull’origine.

OFFERTA Kuhn anno 2012/2014 sui carri miscelatori pagamento 5 anni a tasso zero

irrigatori semoventi, gruppi motopompa

rotopresse a camera variabile, macchine per fienagione, impagliatrici

erpici rotanti fissi, erpici rotanti pieghevoli, macchine lavorazione terreno

VAIA

DD DAMA

• ricambi originali dei materiali rappresentati. • Vasto assortimento usato, revisionato e controllato prima della consegna • finanziamenti personalizzati (fino a 10 anni)

Commerio Macchine Agricole Nuove ed Usate Enzo - 340 1004199 • Emiliano - 348 2656817 • Tel. e Fax - 0376 527259

lomellinisnc@gmail.com - www.lomellini.com V. Togliatti, 20 - 46020 Villa Saviola di Motteggiana - Mantova Seguici su

SICOPOM

Con l’approvazione in plenaria del Parlamento europeo del testo di modifica del Reg. Ce n. 1760/2000, l’identificazione dei bovini e l’etichettatura della carne bovina cambiano regole, con la possibilità di adottare un sistema elettronico per i capi animali che affiancherà il tradizionale metodo delle marche auricolari. Confagricoltura Mantova considera positiva l’identificazione degli animali mediante il nuovo metodo elettronico utile per la razionalizzazione del management aziendale e della movimentazione degli animali, con l’informa-

BRUCIATURA DEI RESIDUI VEGETALI, PER CONFAGRICOLTURA NON È REATO

Il Decreto legislativo n. 152/2006 introduceva il reato penale relativo alla combustione illecita dei rifiuti abbandonati che si applica “al soggetto che appicca il fuoco a rifiuti abbandonati o depositati in maniera incontrollata in aree non autorizzate”, eccezion fatta per la combustione illecita di rifiuti vegetali provenienti da aree verdi, quali giardini, parchi e aree cimiteriali, per la quale si applicano sanzioni amministrative pecuniarie da trecento euro a tremila euro, con l’aumento al doppio se l’abbandono riguarda rifiuti pericolosi. Con il varo del recente Decreto legislativo n. 136/2013, invece, il problema relativo alla combustione sul campo dei residui vegetali derivanti da attività agricole e forestali, fino ad ora tenuto sotto controllo a livello regionale e comunale, si è riproposto in modo preoccupante in tutto il territorio nazionale. In tale contesto numerose sono state le iniziative di Confagricoltura, sia livello parlamentare che ministeriale, per ribadire la differenza sostanziale che sussiste tra la combustione controllata sul campo di residui vegetali derivanti da attività agricole e forestali (i cui materiali in partenza non sono considerati rifiuti) e la combustione illecita

di rifiuti abbandonati o depositati in maniera incontrollata. Il dibattito che si è sviluppato sull’argomento ha portato a prevedere in un disegno di legge in materia ambientale in discussione alla Camera dei Deputati, una norma che consente, a determinate condizioni, la possibilità di effettuare la combustione controllata dei residui vegetali di origine agricola. Fra l’altro, si segnala che alcune Regioni (Veneto e Friuli Venezia Giulia), con proprie recenti leggi regionali, sulla falsa riga di quanto sopra indicato, hanno previsto la possibilità di effettuare la combustione controllata sul luogo di produzione di materiale vegetale residuale naturale derivante da attività agricole o da attività di manutenzione di orti o giardini. Su tale aspetto, Confagricoltura Lombardia si sta apprestando a chiedere alla Regione di adottare un analogo provvedimento. Pertanto, in un contesto normativo di riferimento in evoluzione, che dovrebbe portare in un prossimo futuro ad una depenalizzazione del reato di combustione di residui agricoli, si ritiene comunque opportuno evitare ogni bruciatura all’aperto di materiale vegetale. Ciò in attesa che la norma proposta da Confagricoltura diventi operativa.

VENDITA FRUTTA E VERDURA

DI STAGIONE A KM 0

QUALITÀ E CONVENIENZA OFFERTA DELLA SETTIMANA

ASPARAGI ARANCE FRAGOLE SICOPOM

Società Agricola Cooperativa Via Semeghini, 2 - 46026 QUISTELLO (MN) Tel. 0376/618236 - Fax 0376/619771 e-mail: commerciale@sicopom.com


Mantova - PAGINA 16 -

Dove AnDiAmo in vAcAnzA

IL LAGO DI LEDRO E LA SUA VALLE In Trentino, sospesa tra il Lago di Garda e il Lago d’Idro, ti aspetta la Valle di Ledro per trascorrere la tua prossima vacanza a contatto con la natura con la tua famiglia o i tuoi amici. Al centro della Valle, a 650 mt, si trova l’omonimo

Lago, uno dei più belli e puliti del Trentino, con le sue acque dal cangiante color turchese. E’ balneabile nella stagione estiva, e si praticano pesca, vela, canoa, e altri sport aquatici. Sulle sue rive, in località Molina, il sito palafitticolo risalente

COW SHOW di Paolo Vivian

all’età del Bronzo, con il suo Museo e il Villaggio, inserito recentemente nel Patrimonio Mondiale dell’Unesco. La Valle offre anche splendide passeggiate, sia in fondovalle che in quota, e numerosi percorsi in mountain-bike segnalati, tra i quali si distingue la leggendaria ascesa al Passo Tremalzo. Il Comune di Ledro è insignita dal Touring Club Italiano da oltre tre anni della prestigiosa Bandiera Arancione, ed ha ricevuto dal Ministro del Turismo il riconoscimento di Comune Amico degli Animali, per le iniziative atte all’ospitalità degli ospiti accompagnati dai loro amici a 4 zampe dell’Amministrazione e di numerosi Operatori Turistici. La Rete Museale di ledro (Re. Led), oltre al già citato Museo delle Palafitte, esalta l’offerta culturale con le sue varie

offerte. Museo Garibaldino e della Grande Guerra e Colle S. Stefano. A Bezzecca, Centro Visitatori Biotopo dell’Ampola. Centro Visitatori “Mons. Ferrari” a Tremalzo, Museo Farmaceutico “A. Foletto” a Pieve di Ledro. QUALCHE IDEA PER I VISITATORI Ledro Land Art è un percorso di arte nel verde avviato nel 2012 dal Comune di Ledro per valorizzare il paesaggio e promuovere la riflessione su pratiche artistiche e territorio naturale.

Lungo il suggestivo sentiero che costeggiando il torrente Assat conduce a Malga Cita, nella pineta di Pur, 18 opere in legno, pietra e ferro, si fanno complici della natura attraverso il lavoro di reinterpretazione degli spazi e interazione con gli elementi presenti, proposto dagli artisti invitati a partecipare al progetto. Anche quest’anno, si svolgeranno sul Lago di Ledro, numerose competizioni veliche, tra le quali spicca, dal 29 giugno al 5 luglio, il Campionato mondiale universitario di Match race che verrà disputato

Il campeggio al lago e la famiglia pEnnER Il Campeggio al Lago è situato sulle rive del Lago di Ledro, a 500 metri dall’abitato di Pieve, il paese che offre più possibilità ai turisti, con i suoi negozi, la Farmacia, le sue spiagge, il Circolo Vela e numerose manifestazioni durante tutta la stagione. Un centinaio di piazzole, tutte con attacco luce, moderni servizi con acqua calda gratuita, rete wireless e

Enrico, uno dei più apprezzati professionisti del settore non solo a livello locale. Potrete anche gustare i pregiati vini della nostra cantina, approfittare di una notevole selezione di grappe trentine e di tanti altri liquori, tra i quali spiccano le specialità ledrensi Picco Rosso, Amaro Valle di Ledro e Liquimenta, prodotti proprio nel paese di Pieve di Ledro.

logie, dalle case mobili standard a quelle più moderne e spaziose, dagli chalet in legno agli appartamentini casa-clima con ampia terrazza vista lago, le coppie, le famiglie o i gruppi di amici possono trovare la soluzione più adatta e con più confort, senza perdere l’atmosfera ed il fascino della vacanza all’aria aperta. L’attività di operatori turistici da parte di Ferruc-

IL RISTORANTE PIZZERIA Nel 2008 la struttura del bar è stata completamente ristrutturata con una struttura casa-clima ampia e confortevole, ampliando l’offerta con un moderno ristorante-pizzeria, in un ambiente caratterizzato dagli arredi in legno tradizionale. L’ampia terrazza e le grandi vetrate permettono

internet point presso il bar. La quiete, la pulizia ed il relax sono le caratteristiche che da oltre cinquant’anni conquistano i clienti provenienti da tutta Europa. Parco giochi, tavolo da ping-pong gratuito, e noleggio di kajak, di mountain-bike e di biciclette per grandi e piccini. Moderni alloggi con diverse tipo-

“Paola e Ferruccio by Camping al Lago 1960”

cio Penner e la moglie Paola, nasce nel 1960, che da sempre hanno curato un rapporto diretto e familiare con il cliente, offrendo un ambiente a misura d’uomo. A metà degli anno 80, i figli “Bernie” e Mario con le loro famiglie sono subentrati nella gestione, introducendo modernità e sempre maggior servizi, rinnovando la struttura ma conservando le tradizioni di ospitalità imparate dai genitori e che sono testimoniate anche dalle numerose testimonianze dei clienti sui siti di tutta Europa. La cortesia e l’ambiente familiare che caratterizza tutta l’attività fa sentire i clienti come amici già dopo pochi minuti. Lo scorso anno, la Famiglia Penner ha ricevuto il riconoscimento di “Bottega Storica Trentina” dal Comune di Ledro e dalla Provincia di Trento.

Via Teresa Spagnoli, 2 Ð loc. Pieve Ð 38067 LEDRO tel. 0464-591250 galetledro@gmail.com

www.galet.it

Tel. 0464-591250

Scadenza 12 ottobre 2014

SPECIALE REPORTER MANTOVA

Consegna questo buono all’arrivo ed avrai diritto ad un 10% di sconto sul soggiorno In campeggio, oppure nel ristorante-pizzeria.

info@camping-al-lago.it

PIAZZOLE TENDA Ð ROULOTTE Ð CAMPER MOBILEHOME - BUNGALOW Ð CAMERE NOLEGGIO CANOE Ð MTB Ð CITY Ð BIKE

LAGO DI LEDRO (Trentino) - tel. 0464-591250 - info@camping-al-lago.it

(non cumulabile con altre offerte)

una vista mozzafiato del Lago di Ledro. Ricche proposte culinarie, tutte all’insegna di prodotti di qualità con una predilezione per i prodotti tipici ledrensi e trentini. Ampia scelta sia per gli amanti della carne che del pesce, senza dimenticare chi predilige le proposte vegetariane, Pizze cotte rigorosamente nel forno a legna da

IL BED&BREAKFAST GALET Dallo scorso anno, la Famiglia Penner ha assunto la gestione anche del B&B GALET, in una posizione strategica nel centro storico di Pieve di Ledro,. Da subito i Penner hanno dato una loro impronta all’attività, rendendo più spaziosa la sala comune, con colazioni all’insegna dei prodotti a chilometro zero e dolci realizzati “in casa”, e camere accoglienti e in linea con l’ambiente montano. Dieci alloggi di varie dimensioni, che possono ospitare dall’ospite singolo alla famiglia con quattro persone.

L’Affittacamere B&B GALET, si trova nel centro storico di Pieve di Ledro, a due passi dal Lago di Ledro e a 15 Km dal Lago di Garda. Offre ospitalità in confortevoli camere che portano i nomi delle montagne ledrensi e la mattina riserva agli ospiti un’abbondante colazione a buffet con prodotti tipici. Il GALET è il punto di partenza ideale per escursioni nella natura e in montagna, a piedi oppure in mountain-bike.

LAGO DI LEDRO (Trentino)

SCONTO 10% CAMPING & RISTORANTE

per la prima volta in Italia e che vedrà la partecipazione dei migliori team provenienti da tutti i Continenti. Dal 1 marzo al 30 giugno, sul sito ufficiale del Consorzio Turistico, potrete partecipare gratuitamente alla II edizione del Concorso “Una notte nella palafitta”, con la quale potrete proprio vincere un pernottamento per due persone all’interno di una delle palafitte presenti presso il Museo di Molina. Il secondo premio sarà invece una “cena preistorica”. Info all’interno del sito www. vallediledro.com

RISTORANTE BAR PIZZERIA SALA E TERRAZZA VISTA LAGO CUCINA TIPICA Ð BANCHETTI


PAGINA 17

Mantova - PAGINA 17 Mantova

Speciale paSqua Per i ponti di Pasqua e Maggio 2014, il paese dei campanili batte le grandi città

Pasqua alta, primavera soleggiata, calendario favorevole grazie alle festività ravvicinate, finalmente un anno con dei bei ponti primaverili. Fattori che favoriscono gli spostamenti degli italiani tra aprile e maggio, anche se la voglia e la necessità di risparmiare determina la scelta di mete di corto raggio. Casevacanza.it ha analizzato le prenotazioni per il periodo compreso tra il 18 aprile e il 4 maggio, scoprendo che laghi e mari batteranno le città d’arte. Quelli di Casevacanza analizzando le prenotazioni di affitti a breve termine per il periodo compreso tra la Pasqua e i due ponti del 25 aprile e 1 maggio hanno scoperto che la tendenza emergente è quella di trascorrere le festività all’insegna del relax, privilegiando località di mare o di lago.

Questa voglia di godersi il bel tempo batte le visite nelle città d’arte, e perfino la Capitale, che lo scorso anno aveva avuto un vero e proprio boom di prenotazioni perché a ridosso dell’elezione di Papa Francesco, quest’anno si deve accontentare di essere la terza località in classifica. La località con il maggior numero di case vacanza prenotate sul sito è Sirmione (che registra addirittura un +40% rispetto alla pasqua 2013); evidentemente, il lago, le acque termali e il suo patrimonio archeologico l’hanno resa un’ottima destinazione in cui trascorrere qualche giorno festivo. A seguire, troviamo Levanto: la località ligure è solo la prima di una lunga lista di destinazioni in cui il mare la fa da padrone. A livello regionale, sono l’Emi-

ItalIa, mare e laghI le destInazIonI pIù ambIte lia Romagna (tra le più prenotate troviamo Rimini, Riccione e Cattolica), la Puglia (le località turistiche del barese Monopoli e Polignano a Mare battono il Salento, almeno a questo giro) e il Lazio (Roma certo, in virtù anche delle beatificazioni dei due Papi del 27 aprile, ma anche Sabaudia e Nettuno tra le prime 30 località) che si contendono il primato del maggior numero di

prenotazioni pasquali. Mediamente, le prenotazioni coprono una durata di 4 giorni, mentre la cifra per affittare un appartamento con quattro posti letto è pari a 70 euro al giorno. Confrontando le prenotazioni con la provenienza del turista, è evidente l’interesse verso mete a corto raggio.

Ecco al classifica delle località che hanno ricevuto più richieste per il periodo compreso tra il 18 aprile e il 4 maggio

1° Sirmione - Lombardia 2° Levanto - Liguria 3° Roma - Lazio 4° Monopoli - Puglia 5° Rimini - Emilia-Romagna 6° Riccione - Emilia Romagna 7° Lido di Camaiore - Toscana 8° Cattolica - Emilia-Romagna 9° Polignano a Mare - Puglia 10° Firenze - Toscana

In viaggio 13 milioni di italiani Il 70% della popolazione passerà la Pasqua a casa. In 250mila sceglieranno l’agriturismo

Nel periodo compreso tra il ponte del 25 aprile e il primo maggio 13 milioni di italiani si metteranno in viaggio secondo un sondaggio Confesercenti-Swg, che parla di timidi

segnali di ripresa turistica. Gli altri 32 milioni di concittadini, il 70% della popolazione, passerà le vacanze pasquali a casa concedendosi al massimo una gita fuori por-

ta, magari a Pasquetta, tempo permettendo. Tra chi partirà, il 12% lo farà appunto per Pasqua, il 10% prima del ponte del 25 aprile. Un po’ a sorpresa ad essere meno gettonato è quest’anno il ponte del primo maggio (che viene di giovedì), data scelta per mettersi in viaggio dall’8% degli italiani. Le mete preferite? In Europa la fanno da padrone le destinazioni a breve-medio raggio di distanza, a cominciare da Londra, Parigi, Monaco ma anche la Spagna e la Turchia, con Istanbul in testa. Il 60% degli italiani che si concederà un periodo di vacanza è intenzionato comun-

turismi presenti sul territorio nazionale. La stima si basa sulle previsioni dell’associazione agrituristica Terranostra che sottolinea come il

calendario, con questa serie di ponti primaverili consecutivi, spinge verso la vacanza in campagna, all’insegna del relax e del mangiare sano.

que a spendere meno dell’anno scorso, mentre un 14% dice che spenderà il dieci per cento in più e un altro 7% il 30 per cento in più. Secondo Coldiretti invece 250mila italiani trascorreranno anche questa Pasqua in uno degli oltre 290mila agri-

Pasticceria Caffetteria Panetteria

Forniture alimentari per bar, gastronomie e supermercati

SPECIALITÀ

RISOTTO alla PILOTA e CUCINA TIPICA MANTOVANA

Il Bauletto di Aristarco Raffaele

Via XX Settembre n¡ 27 - Mantova Tel. 0376 326080 E-mail: il_bauletto@libero.it

Roberto 335 7080377

• roberto.pergher@alice.it

CI PUOI TROVARE NEI MERCATI Martedì: SUZZARA (MN)• Mercoledì: GONZAGA (MN)• Giovedì: QUISTELLO (MN) Sabato: SUZZARA (MN)• Domenica: CAVEZZO (MO)


PAGINA 18 SPECIALE PASQUA

Mantova - PAGINA 18 Mantova

Abbigliamento

POGGIO RUSCO (MN) C.so Matteotti, 11 Cell. 345.5814259

Abbigliamento

Pasqua e Pasquetta

Tutti i consigli per una grigliata perfetta di carne e di pesce Con al Pasqua e la Pasquetta si apre la stagione del Barbecue che quest’anno cadono vicinissime ad altri due appuntamenti tipicamente dedicati alle grigliate: il 25 aprile e i primo maggio. Importante dunque prepararsi per tempo, predisponendo tutti gli strumenti necessari, e ripassando le regole auree per ottenere cotture al bacio e sapori indimenticabili. Ecco qui un piccolo vademecum per non sbagliare un piatto. Il metodo di cottura “alla griglia” è uno dei più popolari,

Si ricomincia con il Barbecue oltre ad essere veloce e gustoso è anche sano in quanto mantiene inalterate le proprietà degli alimenti. Particolarmente indicata per vari tipi di carne e per il pesce, la cottura alla griglia si presta ad esaltare anche il sapore delle verdure. 1. Il segreto di una perfetta “grigliata” sta nel calore: la temperatura di cottura deve essere inversamente proporzionale alle dimensioni dell’alimento. I pezzi piccoli dovranno pertanto essere cotti a calore forte e velocemen-

te, mentre i pezzi più grandi dovranno invece essere cotti a calore debole e più lentamente. 2. Un altro accorgimento non meno importante è quello di marinare pesce e carne in olio e aromi come aglio, salvia e rosmarino, prima di cuocerli alla griglia. Le verdure, invece, è preferibile cuocerle senza marinatura. In caso di cottura con la salsa, abbassare il fuoco e passare il pennello per poi continuare la cottura su entrambi i lati fino a quando l’alimento non è cotto.

Gli attrezzi del mestiere Prima di accendere il fuoco controlla di avere tutti gli strumenti necessari per una perfetta grigliata

Prima di grigliare controlla che tutto sia in ordine

Gli strumenti per cucinare alla griglia sono pochi ma vanno scelti con cautela. Innanzitutto occorrerà un caminetto esterno oppure un barbecue portatile. In entrambi i casi, assicuratevi che la griglia non sia troppo vicina al fondo su cui andranno appoggiate le braci: dev’essere possibile aggiungere agevolmente della carbonella nel caso le braci non siano abbastanza calde. Inoltre, un calore eccessivo rischierebbe di seccare troppo o addirittura bruciare la vostra cena. In particolare, alcuni tagli di carne o pesce tenderanno a rilasciare grassi che possono prendere fuoco. Probabilmente quando cucinerete una grigliata dovrete spostare la griglia in altezza per variare il livello di calore: dovrete quindi disporre di apposite scanalature o sostegni posizionati a diverse altezze, e lo spostamento dovrà essere agevole e veloce (fate qualche prova prima dell’acquisto). Se volete acquistare un caminetto, assicuratevi che la canna fumaria sia ampia e consenta un buon tiraggio, e che ci sia un’ampia presa d’aria al di sotto del vano in cui metterete la legna e/o la carbonella. Quando utilizzate una griglia nuova, sarà necessario ripulirla da eventuali sostanze nocive che possono esservi depositate dai processi produttivi industriali. Accendete il fuoco come per preparare una grigliata (vedi sotto) e ponetevi sopra la griglia per circa un quarto d’ora. Lasciate raffreddare, quindi pulite con un apposito detergente e uno straccio (o della carta da cucina).

APERTI ANCHE A PRANZO: PIZZERIA E RISTORANTE CON MENÙ A PREZZO FISSO

SPECIALITA' MARINARE CUCINA TRADIZIONALE MANTOVANA PIZZE COTTE IN FORNO A LEGNA

PASQUA

menù completo a base di pesce

€ 37,00

bevande incluse

Manzo e verdure , un pranzo sano e gustoso

Auguri di Buona Pasqua a tutta la clientela

BATTESIMI - COMUNIONI - CRESIME - COMPLEANNI

Via Roncada, 84 - S. Giacomo delle Segnate (MN) • Tel. 0376 616136 Cell. 339 6759362 - angelo.cavallo4@gmail.com

È gradita la prenotazione per un miglior servizio

Per quanto riguarda gli attrezzi, dovranno essere tutti metallici con il manico in legno: vi serviranno un paio di lunghe pinze per alimenti, una spatola e un pennello. Alcuni fogli di alluminio potrebbero servire per cuocere cibi delicati.

Utilizza attrezzi con il manico in legno

Circolo Culturale

“La Contrada” Via Bardini, 38 - Bonizzo di Borgofranco sul Po (MN) Tel. 0386

41102 - 334 9051253 - 333 3052768

SPECIALITA' TARTUFO LUMACHE E PESCE

Auguri

di Buona Pasqua

25/26/27 APRILE FESTA degli ASPARAGI


PAGINA 10 SPECIALE PASQUA • • • • • • • •

PAGINA 19

Mantova - PAGINA 19 Mantova

Mantova

Sala attrezzi di 250 mq² Servizio di PERSONAL TRAINER 3 sale fitness Corsi per adulti: ZUMBA FITNESS, JAZZERCISE, JAZZERCISE LITE, XTEMPO AEROGAG, PILATES, SPINNING, WALKING, Corsi per bimbi/ragazzi: DANZA CLASSICA - CONTEMPORANEA, SISTEMA DI DIMAGRIMENTO LOCALIZZATO GINNASTICA RITMICA, HIP HOP, KICK BOXING, ZUMBA KIDS PER PANCIA, COSCE E GLUTEI: CENTRO ESTETICO -8 CM del girovita, in 4 SETTIMANE!!! Servizio di OSTEOPATIA Via dei Cipressi, 11 - SERMIDE (MN) - 0386.969873 - 392.9228485 • www.olympiafitness.it A soli € 19,90 a settimana!!! CONSULENZA ALIMENTARE olympiawellness@libero.it • FACEBOOK: Olympia Sermide – Olympia Wellness

Pesce: quali cuocere alla griglia? Fuoco più basso rispetto alla carne e tranci più lontani dalla fonte di calore

La griglia è un ottimo modo di cuocere anche il pescato Il pesce, come la carne, si presta benissimo alla cottura alla griglia, grazie alla quale il pesce sviluppa una crosticina di pelle e la polpa mantiene così il suo sapore naturale e genuino. Sicuramente l’ideale sarebbe preferire i pesci che hanno una carne più resistente, come la spigola, l’orata, lo sgombro... la carne più robusta e per qualche tipo di pesce azzurro, diciamo pure grassa. Via libera a bistecche di salmone, tonno, pesce spada, che non si sfaldano se sottoposti a questo tipo di cottura. Così come possiamo cucinare ottimi spiedini di pesce

con frutti di mare, molluschi e crostacei, ecc. I loro sapori naturali si sposano alla perfezione con il sapore di questa cottura che ne mantiene intatte anche le qualità organolettiche. Qualche consiglio per ottenere una grigliata di pesce ad hoc. Le temperature di cottura per il pesce devono essere inferiori rispetto a quelle utilizzate per la carne, inoltre i tranci o bistecche di pesce devono essere tenuti più lontani dalla sorgente di calore. Cuocere il pesce alla griglia è semplice, veloce e consente anche di risparmiare in grassi! Questo vale natu-

ralmente per quei pesci che ne contengono di più come il pesce azzurro e il salmone. La cottura dipende dal tipo di pesce che abbiamo messo al fuoco! Buona norma è quella di lasciare la pelle del pesce durante la cottura per evitarne lo sfaldamento e la rottura. Ad esempio, il salmone andrebbe

cotto con la pelle rivolta verso il basso sulla griglia e la parte carnosa rivolta verso l’alto. Prima di cuocere il pesce grasso, come nel caso di pesce azzurro, salmone e capesante asciugateli accuratamente con della carta assorbente perché l’acqua rende difficile la cottura.

Come faccio a sapere quando il pesce è cotto? Bucate con una forchetta la carne, se è opaca è il momento di portarlo in tavola La regola fondamentale è quella di considerare alcuni aspetti: lo spessore della carne del pesce, la dimensione. Potrebbero volerci 8 o 10 minuti se si tratta di un pesce intero. Per controllare il

punto di cottura del pesce, si potrà inserire una forchetta e se la carne appare opaca, il pesce è pronto. Il pesce è migliore quando comincia appena appena a sfaldarsi con una forchetta. Un problema nella cottura del pesce è dato dalle sue spine. I pesci d’acqua dolce hanno tante piccole spine che può essere difficile rimuovere del tutto. Nell’eventualità della cottura sulla griglia potrebbe essere utile l’accorgimento di cuocerlo con la pelle rivolta verso il basso per poterlo poi ripulire meglio e più facilmente anche delle spine.

Carne: ad ogni taglio la sua cottura Rosmarino, alloro, birra ecco i segreti di un sapore inimitabile

Punta sulla varietà delle carni e dei loro sapori

e lombata. La cottura alla griglia di pollo, agnello e vitello richiede un calore più moderato, trattandosi di carne più tenera. Per insaporire la carne possiamo utilizzare la marinatura: la carne va lasciata marinare per qualche ora prima della cottura in una salsa composta di vino e olio di oliva, alla quale possiamo aggiungere sale, pepe, cipolla, alloro, timo, aglio, prezzemolo. Prima di metterla a cuocere, la carne va unta con dell’olio, anche durante la cottura per evitare che si secchi (se non avete un pennello, usate i rametti di rosmarino). Inizialmente cuocila il più

vicino possibile alla brace (in questo modo fa una crosticina ed impedisce la fuoriuscita dei liquidi restando croccante all’esterno e morbida all’interno), dopo 5 minuti (carne girata da una parte e dall’altra) alza il piano di cottura per avere una cottura più lenta e per non bruciare l’esterno della carne. Girala spesso per circa 15 minuti e se usi una pietra ollare ancora meglio, cuoce più lentamente ma uniformemente ed è più sana. Due trucchi d’oro per una grigliata perfetta: inizialmente metti a bruciare insieme alla brace dei rametti di rosmarino e foglie di alloro: la carne avrà

V. 29 Luglio, 29 Sermide (Mn) Tel./Fax 0386 61091

Easy Extension

Sonny Babe

€ per 35,00 compreso vino da noi proposto il concerto con

per info e prenotazioni 0386.61091 - 328country 2112284 …musica pranzi di lavoro durante la settimana con menù fisso a 12,00 € Birreria Public House - Via Lombardia, 8 A/B - Suzzara Tel. 339/8224425 - 333/9151562

non esistono solo i capelli, c'è anche chi li porta....

Extension sì!

• Millefoglie di carpaccio con verdurine fresche, culatello e salame nostrano • • Ravioli di asparagi in crema di parmigiano e zafferano, passatelli al4tartufo primaverile • …riapertura Marzo • Carrè di agnello al forno agli aromi, petto di faraona alle mele e mandorle • vi ASPETTIAMO • Sorbetto • il 5 MARZO ore 22,00 Dolce mascarpone al caffè • •

Attenzione alla fiamma che non sia troppo alta

By Giulio Codeluppi

www.trattoriacavallucci.it

IL NOSTRO MENU' PASQUALE

un sapore unico! Puoi addirittura bagnarla con la birra per renderla croccante fuori e morbida dentro.

Ma SENZA CHERATINA!

L’importanza degli aromi

La scelta delle carni è importante per ottenere una buona cottura: la carne migliore è quella di manzo e le parti più indicate sono filetto, costata

“GN Acconciature” propone in esclusiva un metodo rivoluzionario Palidano di Gonzaga (MN) - Via Giovanni XXIII, 12 - Tel. 0376 536346 - Tel. 348 8294504

www.capellidastar.com


P

SICOLOGIA E PAGINA 8

Mantova - PAGINA 20 -

BENESSERE

Mantova

COSMETICI PROFESSIONALI VISO - CORPO - CAPELLI Linea capelli - Linea estetica

Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN) - Tel.

RIFLESSOLOGIA PLANTARE Una pratica antichissima dai numerosi effetti benefici

CENNI STORICI La riflessologia plantare ha origini antichissime lo testimoniano alcune raffigurazioni murali egizie risalenti al 2300 a.C. circa scoperte in una tomba, dove vengono ritratti degli addetti, probabilmente schiavi, che applicano un massaggio al piede. Ma i riferimenti al massaggio energetico del piede si trovano in alcuni scritti appartenenti ad un preciso contesto storico dell’antico Oriente (2700-2600 a.C): già nei Ching (Canone di Medicina Interna dell’Imperatore Giallo), che è l’opera di riferimento per tutta quanta la Medicina Tradizionale Cinese, ci sono chiari riferimenti alle tecniche manuali per lenire il dolore, oltre ovviamente ad altre tecniche come una primitiva agopuntura. Quindi il massaggio del piede nasce in un contesto di terapie manuali antiche, nate dalla sperimentazione, le cui testimonianze più antiche ci giungono dalla Cina e dal Tibet. Non esiste un periodo preciso in cui datare la nascita di queste terapie ma, sicuramente si può pensare che queste tecniche venissero usate per lenire il dolore e poi siano state,dopo molta pratica,riunite in una tecnica. Inoltre è interessante sapere che gli orientali furono i primi ad intuire l’importanza del piede sia a livello fisico che energetico: non dimentichiamo che a qull’epoca l’approccio verso la natura era veramente olistico e pertanto il piede era l’unica cosa che creava un legame tra noi e la terra e quindi ci da il potere di connetterci ad essa per alimentarci e per scaricare. Pensiamo all’uomo primitivo che camminava scalzo sulla terra nuda e irta di asperità,è probabile che la Natura abbia favorito un processo di adattamento tale per cui da questa apparente situazione disagiata esso potesse trarre del beneficio. SCIENZA La teoria più generale di cui si avvale la Riflessologia Plantare è quella dell’Arco Riflesso; essa afferma che ogni volta che viene dato uno stimolo si attiva una risposta automatica che va a sollecitare un riequilibrio organico. Praticamente stimolando particolari recettori sensoriali (vedi TAVOLA 1 dei Meridiani di FITZGERALD) si determina una risposta indipendente dalla volontà del soggetto, a tale proposito è bene tenere presente che il piede conta settemiladuecento terminazioni nervose; inoltre nel cervello è rappresentato in una zona molto ampia rispetto ad altre parti del corpo. La riflessologia plantare lavora prevalentemente sul sistema nervoso parasimpatico responsabile dei ritmi involontari. Il sistema nervoso si divide in parasimpatico e ortosimpatico.Il primo oltre a essere il

responsabile dei ritmi involontari si occupa di dare risposte più lente ma più durature nel tempo ad uno stimolo esterno (omeostasi). Il sistema nervoso ortosimpatico invece è responsabile delle risposte veloci e di difesa. Un esempio molto efficace per spiegare praticamente l’arco riflesso è quello del bambino che attirato dalla luce della candela la tocca,si brucia e ritrae la mano. Questo processo è costituito da due sequnze: STIMOLO-RISPOSTA = DUE CORRENTI RIFLESSE. EFFETTI In precedenza abbiamo visto il ruolo del sistema nervoso nel massaggio del piede in particolare si era parlato del sistema nervoso autonomo (parasimpatico e ortosimpatico), in realtà il trattamento riflessologico coinvolge l’intero sistema nervoso, quindi anche quello centrale (midollo spinale ed encefalo) e quello periferico (quello che collega il sistema nervoso centrale con la periferia). Infatti gli impulsi generati dalla pressione su punti e zone riflesse si trasmettono attraverso il sistema nervoso autonomo che controlla l’azione involontaria di organi, viscere, vasi e ghiandole; in particolare queste ultime, se correttamente stimolate aumentano la produzione di endorfine a livello del sistema nervoso centrale e quindi si ha un effetto globale di riduzione della tensione e dello stato di stress. Il sistema endocrino infatti regola il rilascio degli ormoni nel sangue,che non sono altro che messaggi chimici che regolano

TAV. 1 I Meridiani di FITZGERALD

le funzioni degli organivitali e dei tessuti. Pertanto il sistema endocrino e il sistema nervoso sono intimamente connessi. La riflessologia, lavorando su entrambi, innesca un circuito di riequilibrio che si estende al sistema immunitario. La riflessologia plantare stimola il sistema circolatorio sanguigno e linfatico influendo cosi sull’ossigenazione dei tessuti e il drenaggio delle tossine, quest’ultimo coadiuvato dal trattamento degli organi emunitori (reni, fegato, pelle...). In linea generale un trattamento completo apporta un notevole effetto drenante e a un’attivazione dei meccanismi di disintossicazione. PRATICA-REAZIONI CONTROINDICAZIONI Per eseguire il trattamento riflessologico si deve aquisire la giusta manualità. Si utilizza il pollice o in alternativa l’indice attraverso la cosiddetta ’’manovra a lombrico’’; non si deve mai usare l’unghia,che può far male,e si procede facendo pressione con il polpastrello muovendosi come un lombrico appunto. La direzione deve essere parallela alla direzione che si sta seguendo. Alcuni punti,soprattutto quelli che si trovano sulle articolazioni,devono essere trattati con una manovra detta a uncino. I piedi si trattano senza l’ausilio di creme.La pressione deve essere forte,t uttavia è necesserio essere sensibili allo stato della persona, negli anziani e nei bambini la pressione deve essere piu moderata.Si inizia trattando i punti del rene sinistro che induce accoglienza e si finisce con il rene destro che aiuta a lasciare andare ciò che è nocivo e trattenere ciò che è emerso di utile durante la seduta. La riflessologia agisce come un pulsante di reset, porta a un rilassamento generale, tuttavia durante il massaggio è possibile provare brividi, caldo, sudorazione o avere scarichi emotivi come riso o pianto; dopo il trattamento si prova molto benessere. E’ bene tener presente che non c’è nulla di standard, le reazioni dipendono sempre dalle condizioni iniziali con cui la persona si presenta. Non ci sono vere e proprie controindicazioni, tuttavia è necessario prestare attenzione in particolari situazioni. Trattamenti delicati e leggeri per persone che hanno appena mangiato e per donne con il ciclo mestruale o in stato di gravidanza. In caso si stiano assumendo antinfiammatori ed antalgici di tipo non steroideo (FANS) è prudente sospenderli almeno 24 ore prima del trattamento perchè è probabile che la persona possa provare brividi intensi, senso di angoscia e paura; questa reazione non è pericolosa ma, è comunque spiacevole.

Nicola Andrao

Riflessologia Plantare Tel. 377 9943745 - andraonicola@hotmail.it Via Donatori del sangue 6 - SUZZARA (MN)

vendita al dettaglio con promo card all’ingrosso con sconti personalizzati

e Fax 0376/631103 - cosmetici.prof@gmail.com

Chiedilo

al Coach Le domande dei nostri lettori

Buongiorno Daria, le scrivo a nome di mia figlia, una ragazza di 22 anni. Ultimamente non sta molto bene; dorme male, piange spesso, ed è molto agitata ed ansiosa. Esce poco con gli amici dicendo che preferisce stare a casa, ed è spesso pensierosa. Non so, forse è solo un periodo passeggero. Ad ogni modo, lei cosa mi consiglia di fare? Grazie per la gentile risposta. Riccardo. Buongiorno Riccardo, grazie a lei per la lettera. Certamente può trattarsi di un periodo passeggero, ma è evidente che sua figlia stia attraversando delle difficoltà per le quali sarebbe utile offrirle sostegno. In qualità di genitore, la cosa migliore che può fare è supportarla con una forma attiva ed empatica di ascolto, in modo da comprendere su quali fronti ci siano per la ragazza orizzonti di crisi. Ascoltare empaticamente non significa semplicemente aspettare il proprio turno per parlare, né tantomeno limitarsi ad udire ciò che l’interlocutore stia dicendo; significa piuttosto calarsi nei panni dell’altro, entrare in contatto con la dimensione emotiva di chi sta parlando, e frenare la personale tendenza

a giudicare, interpretare, o trarre conclusioni affrettate . Organizzi un’attività piacevole che le permetta di trascorrere serenamente del tempo con la ragazza (l’ideale per es. sarebbe vi dedicaste ad un interesse comune), e colga pretesto per parlarle e chiederle come mai ultimamente dorma male e sia molto agitata. A quel punto non le resta che ascoltare: tanto le parole, quanto i silenzi perché… può anche darsi che sua figlia preferisca non dirle nulla (ed in tal caso è meglio che non insista: eventuali forzature produrrebbero solo maggiore chiusura e sarebbero decisamente controproducenti). L’ideale è che la ragazza percepisca la sua offerta di sostegno ed appoggio, che ovviamente deve arrivare in forma gratuita e certamente non come imposizione. Infine, può proporre a sua figlia di rivolgersi ad una figura professionale esterna alla famiglia, in molte situazioni ottimale sia per esperienza che per totale mancanza di coinvolgimenti personali. Mi tenga informata. Grazie, Daria


Mantova - PAGINA 21 -

PAGINA 20

Mantova

INAUGURAZIONE SABATO 3 MAGGIO ORE 10:00-12:00

Mantova

Numero 14 • VENERDÌ 18 aprile 2014

24 aprile al 2 maggio

dal

“La Primavera in fiera” OSTIGLIA – Primavera a Ostiglia fa rima con “fiera” e per l’assessore allo sport e politiche giovanili del comune di Ostiglia, Vinicio Brighenti, l’edizione 2014 della Fiera di Primavera si carica di soddisfazioni e di tanti significati. Soddisfazione per essere riusciti, nonostante le innumerevoli difficoltà, ad allestire un programma che non rinuncia a nessuno degli appuntamentichiave: “L’impossibilità di utilizzare l’area Expo ci ha creato non pochi problemi – afferma – a cui però abbiamo sopperito, credo, nel modo migliore:

l’idea di spostare “Vieni, Vedi e Gusta” per le vie del centro potrebbe essere un’idea applicabile anche in futuro, mentre per la “Battaglia del Riso” abbiamo scelto la strada della tensostruttura all’interno del cortile del Palazzo Municipale. Il programma è così ricco e interessante come sempre, con alcuni eventi, come ad esempio “Ostiglia Beat” che sono entrati nel cuore degli ostigliesi, e tante iniziative rivolte davvero ad ogni fascia di pubblico.” È l’ultima iniziativa di questa amministrazione, visto che

2014

dopo ci saranno le elezioni: c’è un pizzico di emozione in più? “L’emozione nasce soprattutto dal fatto che questa è la prima edizione della fiera da quando ci ha lasciato il sindaco Umberto Mazza. Umberto manca tantissimo e sappiamo quanto abbia lavorato per dare smalto e attenzione sulla fiera ostigliese: intitolargli lo stadio comunale è stata una splendida decisione e credo che sarà davvero uno degli appuntamenti più emozionanti in calendario.” nic

Vinicio Brighenti analisiÊ computerizzataÊ delÊ capello extensionÊ chatouche

ViaÊ V.Ê Veneto,Ê 12Ê (int.Ê 11/A)Ê Ê -Ê Ê 46035Ê OstigliaÊ (MN) Tel.Ê Ê 0386Ê 800476Ê -Ê Cell.Ê 347Ê 9163228

PALATENDA CORTILE MUNICIPALE

info: www.comune.ostiglia.mn.it

simonetta.callegarini@comune.ostiglia.mn.it telefono 320 43 14 797

“LA BATTAGLIA DEL RISO” grande festa del Riso Ostigliese e di risotti tipici a cura della Pro Loco

Luana CARTOLERIA

Abbiamo un notevole assortimento di vini in bottiglia, riso, olio extravergine di oliva, dolci assortiti.

OFFERTA

fino a fine MAGGIO Bardolino rosso Chardonnnay

€ 1,50/lt

Via A. Brennero Nord, 7 - Ostiglia (MN) Cell. 333 4365832

Wine e Cocktail bar Aperitivo lungo Prime colazioni Stuzzicheria

• FOTOCOPIE • FOTOCOPIE COLOUR LASER • COPIE ELIOGRAFICHE • ARTICOLI DA REGALO • LIBRI DI TESTO • TUTTO PER LA SCUOLA

Il venerdi e il sabato aperto h24 Via Brennero Est, 40 - Ostiglia (Mantova) Facebock barcollowinebar

VIA XX SETTEMBRE - OSTIGLIA

TEL. E FAX 0386.802636


PAGINA 22

Mantova

NOLEGGIO CON CONDUCENTE 8POSTI CURE DENTALI litĂ con possibi o di soggiorn A I Z A O R C IN ssanti.. e

prezzi inter

Per informazioni:

SERV IZI aereo porti disco teche ristora nti centri be

SIMONAZZI LORENZO 335.6588215 loris_cides@hotmail.it

nesse

re


Mantova - PAGINA 23 -

A Ferrara il 25, 26 e 27 aprile presso il centro Fiere ritorna il Salone Nazionale delle Sagre Misen

LA SAGRA DELLE SAGRE

Il Salone Nazionale delle Sagre Misen per il quarto anno consecutivo si terrà presso il Centro Fiere e Congressi di Ferrara. Sono passati quattordici anni da quando Loris Cattabriga insieme ad alcuni amici fondò l’Associazione Turistica Sagre e Dintorni con l’obiettivo di riunire in un’unica manifestazione le sagre di Bondeno. Oggi, dopo tanti anni di successi che hanno permesso alla fiera di allargarsi sempre più fino ad approdare al Centro Fiere di Ferrara, sono più di 100 le sagre presenti da tutta l’Italia. Lo spirito del Salone però – assicura Loris Cattabriga – è rimasto lo stesso di sempre, fatto di amicizia, voglia di stare insieme e di divertirsi. Anzi, le dimensioni del Salone ne hanno moltiplicato l’entusiasmo”. Cattabriga, come è nata l’idea di mettere insieme tutte le sagre d’Italia? “L’idea è nata da due o tre persone, tra cui io, per cercare di mettere insieme le sagre del comune di Bondeno e limitrofi. Inizialmente abbiamo fatto un libretto,

signore e i signori, un padiglione dedicato all’hobbistica e alle passioni. Poi, ovviamente, c’è la parte dedicata alle sagre che, da quando siamo passati a Ferrara, sono più di 100”. Quali sono le sagre più curiose? “Noi siamo ovviamente attirati dalle sagre che provengono dalle altre regioni, ne cito solo alcune: la Panissa di Vercelli, il Frico di Carpacco, il prosciutto dei Colli Berici, l’Olio della Puglia, la Lumaca di Cantalupo di Bevagna. Abbiamo anche due associazioni, una greca e una turca, che vengono a proporre le loro specialità, in particolare i dolci”. Via augurate di ripetere i numeri delle scorse edizioni? “Al di là dei numeri, che comunque sono importanti, siamo molto contenti per la soddisfazione che esprimono sia gli espositori commerciali che le sagre che partecipano. All’interno del salone c’è veramente un clima di festa e un entusiasmo favoloso”.

fIERA DI fERRARA 25-26-27 APRILE 2014

VEnERDì E SAbAto 10.00 - 23.30 • DomEnIcA 10.00 - 22.00 L’unIco EVEnto In ItALIA con oLtRE 100 SAgRE EnogAStRonomIchE

www.salonedellesagre.it

f

Partner:

GALLERIA COMMERCIALE

€ 10,00 anzichè € 12,00

RIDuzIonE PRomo: 11-25 anni a € 8,00 I bambini sotto i 10 anni non pagano Via della Fiera, 11 • 44124 Ferrara • Tel. 0532 900713 www.salonedellesagre.it • info@salonedellesagre.it

00 300.0 i d ù i P i tazion e! degus tipich à t i l a i c di spe

RIDotto

ASSocIAzIonE SAgRE E DIntoRnI

BIGLIETTO

Comune di Ferrara

Venerdì e Sabato 10.00 - 23.30 • Domenica 10.00 - 22.00

Provincia di Ferrara

Da cambiare alle casse con regolare biglietto SIAE. Dà diritto a consumare gli oltre 300.000 assaggi offerti dalle Sagre.

Organizzata da:

25 -26-27 APRILE 2014

Con il Patrocinio di:

una sorta di vademecum di tutti gli eventi distribuiti sul territorio, con date, menù, contatti e spettacoli. Presto il libretto è diventato una vera e propria bibbia delle sagre, ricercatissima. Poi è arrivato anche il progetto della manifestazione per mettere insieme in un unico appuntamento tutte le sagre”. La manifestazione si è gradualmente allargata fino ad approdare a Ferrara, al Centro Fiere e Congressi, dove avendo spazi maggiori abbiamo allargato la partecipazione”. A chi è dedicata la manifestazione? “La cosa straordinaria delle sagre è che sono ancora l’unico momento dell’anno in cui bambini e anziani condividono gli stessi spazi e si mettono in relazione. La sagra ha una grande capacità di unire le diverse generazioni. Per questo l’evento è dedicato alle famiglie e coinvolge persone di tutte le età. Oltre al cibo e ai padiglioni enogastronomici, ci sono divertimenti per i bambini, spettacoli musicali per le


A

Mantova - PAGINA 24 -

•CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC GENDA

QUISTELLO:

CINEMA TEATRO LUX

Nuova esperienza con proiezione digitale! Stessa qualità video e audio di una multisala ma ad un prezzo ECONOMICO! DA GENNAIO AL LUX GRANDI PROMOZIONI!!! Promozione Over 65: Lun sera prezzo ridotto € 5 CINEMA AL LUX NOAH di D. Arofonosky Con R. Crowe, J. Connelly, E. Watson Dom 20 aprile ore 21.15 Lun 21 aprile ore 21.15 Sul grande schermo il diluvio universale. E’ di proporzioni bibliche questo progetto che ha catturato l'interesse del regista. Quattro anni fa il regista di The Wrestler aveva anticipato che Noah avrebbe sì raccontato la tradizionale storia del celebre patriarca, però si sarebbe incentrato maggiormente sulla parte fantascientifica dell'episodio biblico. Sceneggiatura di John Logan (Il gladiatore, The Aviator). Il protagonista è Russell Crowe. Nella parte del villain, invece, troviamo Liam Neeson. PASQUA AL CINEMA COI BAMBINI!!! Bambini fino a 10 anni ingresso € 3 e a tutti in regalo il Gioco dei Cuccioli!!! CUCCIOLI - Il paese del vento di S. Manfio - animazione Dom 20 aprile ore 16,30 Lun 21 aprile ore 16,30 Una nuova avventura per i Cuccioli che, grazie all’energia del vento, riusciranno a sconfiggere la Maga Cornacchia. Una

PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: eventi@reportermantova.it

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

narrazione semplice incentrata sull’amicizia e sull’ambientalismo. PRIMA VISIONE: SPIDERMAN 2 - Il potere di Electro di Marc Webb Con A. Garfield, E. Stone, J. Foxx Ven 25 aprile ore 21,15 Sab 26 aprile ore 21,15 Dom 27 aprile ore 16,30 e 21,15 Lun. 28 aprile ore 21,15 OPERA AL LUX - In diretta dal Teatro San Carlo di Napoli OTELLO di G. Verdi Con M. Berti, N. Haroutounia, R. Frontali Martedì 22 aprile ore 20,30 Grandi voci verdiane per questo evento in diretta dal Teatro San Carlo di Napoli. Prossimo ed ultimo appuntamento sarà il 16 Maggio alle ore 21 con NABUCCO dal Teatro alla Scala di Milano. GRANDI EVENTI UNICI AL LUX FILM: ROMA CITTA’ APERTA di R. Rossellini Film capolavoro di Rossellini e simbolo del neorealismo in edizione digitale restaurata. Evento unico. Giovedì 24 aprile ore 21 Venerdì 25 aprile ore 16.30 FILM: FRANCESCO DA BUENOS AIRES di Arias & Iannucci Un film sulla vita di Papa Francesco. Evento unico. Martedì 29 aprile ore 21.15 Mercoledì 30 aprile 17 e 21.15 Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 - giovedì € 5,50. Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! SERVIZIO BAR E POP CORN CALDI!! Info e aggiornamenti: www.cinemateatrolux.com

MANTOVA:

25 aprile Festa della Liberazione STORIE DI LIBERTA': LA BATTAGLIA DI GONZAGA Il circolo Arci Gli Scarponauti insieme al Circolo Arci Laghi Margonara organizza una camminata di ricorrenza in occasione del 25 aprile. Si parte dal centro di Gonzaga e si proseguirà per le belle campagne sino ai laghetti di Margonara, oggi spledida oasi sportivo/naturalistico. Durante il cammino, insieme ad uno storico locale, saranno descritte le fasi salienti della battaglia e i vari luoghi che commemorano l’evento. Info: cell.339.6656136 info@scarponauti.it DOMENICA 27 Aprile 2014 Ciclotour - Sulla ciclabile dei ciliegi. Bellissimo ciclotour sulla ciclabile che porta da Modena a Vignola passando per campagne e splendidi ciliegi in fiore... Una biciclettata attraverso la "Terra di Castelli" e la “Terra delle ciliegie”. Da Modena pedaliamo verso Vignola attraverso la pista ciclabile ricavata sul tracciato della vecchia ferrovia. Durante il percorso visitiamo il centro storico di Spilamberto, e, costeggiando la ciclabile lungo il Fiume Panaro arriviamo a Vignola, borgo medievale patria della famosa ciliegia. Dopo la sosta per il pranzo, la visita al borgo e alla rocca (ingresso gratuito) rientreremo a Modena in parte

lungo il percorso dell’andata. Info: ANNAROSA RIZZO cell.347/8332500 annarosa.rizzo@libero.it 30 aprile - Mercoledi dell'Occhio e della Gola - 2014 Proseguono all'Arci Virgilio le consuete serate fotografiche con apericena. L'appuntamento è rivolto a tutti coloro che, appassionati di viaggi e fotografie, intendono condividere la loro esperienza. L'ingresso è gratuito, con possesso di tessera Arci 2014. La proiezione avrà luogo alle ore 21.15, l'apericena alle ore 20.00 presso il Ristorante del circolo. 30 APRILE 2014: “Non accettate sogni dagli sconosciuti” Un reportage della città de L'Aquila dopo il terremoto del 6 Aprile 2009. Foto di Alberto Capone Per informazioni e iscrizioni: Luisa Mossini mercoledinviaggio@gmail.com tel. 349 8614896 Programma completi su: www.scarponauti.it

MANTOVA: Galleria anna sartori

La Galleria Arianna Sartori di Mantova, in via Ippolito Nievo 10, presenta la personale dell’artista Ornella Reni intitolata “L’immaginario delle nuvole”. La mostra sarà inaugurata sabato 19 aprile alle ore 17.30 alla presenza dell’artista, nata a Gonzaga (Mn) e che vive e lavora da molti anni a Como. La personale rimarrà aperta al pubblico fino al prossimo 8 maggio 2014 con orario dal lunedì al sabato 10.00-12.30 e 16.00-19.30, chiuso festivi. Alla ricerca dell’armonia L’opera di Ornella Reni è da sempre frutto di una approfondita ricerca, che privilegia la presa di coscienza, la meditazione, l’ascesi anziché l’inseguimento della forma pura e semplice. Fa prevalere l’interiorità sull’esibizione esteriore. Per questo ogni suo impulso inventivo con materie diverse, dalla tela o dalla tavola dipinte ad olio alla scultura a tutto tondo o ai bassorilievi in legno, cartapesta, terracotta, non nasce dalla necessità di tentare tecniche nuove ma di applicare queste tecniche ad altrettanti motivi d’ispirazione. Inoltre, seguendo questa linea di continuità, l’artista si è sempre mantenuta coerente con la sua formazione cristiana, tenendo in massima considerazione i valori della vita in tutte le diramazioni e del destino umano. Ed era quindi logica per lei l’assunzione di un modulo espressivo dalla natura prevalentemente simbolica, nella quale s’inserisce una ritta condensazione di significati.

OSTIGLIA:

TEATRO M. MONICELLI

FILM: NOAH Noah è il prescelto dal Creatore per eseguire le sue volontà. L'uomo deve costruire un'arca capace di contenere due esemplari di tutte le specie animali per metterli in salvo dall'arrivo di un diluvio che sommergerà tutte le terre emerse per lungo tempo. Il sacrificio di Noah e la sua devozione alla "missione", però, lo mettono in aspro conflitto con la sua famiglia prima che con se stesso. Orari e date proiezioni: Venerdì 18 ore 21.15 Sabato 19 ore 21.15 Domenica 20 ore 17.00 e 21.15 Lunedì 21 ore 21.15 Martedì 22 aprile ore 21.15 Prezzi: Intero: €. 7,00 - Ridotto € 5,00 Martedì promozionale €. 5,00 Servizio bar, caffé, pop corn caldi.

MARMIROLO: Musical per beneficenza

La Caramella Buona Onlus dal 1997, sostiene la lotta contro la pedofilia. Sabato 31 Maggio 2014 alle ore 16.00 e alle ore 21.00, al Teatro Comunale di Marmirolo si terrà un bellissimo Musical dal titolo Le cronache dall’incantato regno de “Il Mago di Oz” con la Compagnia Musical Joy di Let’s Dance. Acquistando il biglietto per lo spettacolo La donazione per il singolo biglietto è di euro 17,00 per lo spettacolo pomeridiano (che eventualmente può essere donato, a Suo nome, ad anziani e disabili delle Case Protette di Modena) ed euro 20,00 per lo spettacolo serale. Ogni 2 biglietti (pomeridiani o serali) acquistati, diamo un terzo biglietto omaggio. Ai bambini fino ai 13 anni diamo il biglietto omaggio. Contatti: verona@caramellabuona.org , tel. 800.311.960

QUISTELLO: MOSTRA STORICA SULLA II GUERRA MONDIALE Dal 20 al 27 aprile 2014 in occasione dell'Anniversario della festa della Liberazione d'Italia, verrà inaugurata una Mostra Storica sulla II Guerra Mondiale, presso il laboratorio Cucine Bambini di via Bettini a Quistello (di fianco parco area Marchesi). La Mostra è a ingresso libero, aperta dalle 9.00 alle 19.00. Iniziativa promossa dall'Associazione Coltivarti con il patrocinio dei comuni di Quistello, San Benedetto Po, Pegognaga, CAI Quistello e Cucine Bambini.

REVERE:

SAN GIORGIO:

FILM: Animazione RIO 2 MISSIONE AMAZZONIA In RIO 2 troviamo Blu, Jewel e i loro tre bambini che vivono una fantastica vita domestica in quella magica città. Quando Jewel decide che i ragazzi devono imparare a vivere da veri uccelli, insiste affichè la famiglia si avventuri in Amazzonia. Mentre Blu cerca di andare d'accordo con i nuovi vicini, dovrà lottare contro il timore di perdere Jewel e i ragazzi, affascinati dal richiamo della natura. Orari e date proiezioni: Venerdi 18 ore 21.15 Sabato 19 ore 20.30-22.20 Domenica 20 ore 16-18-21.15 Lunedi 21 ore 17.30-21.15 Martedi 22 ore 21.15 PROSSIMAMENTE: DAL 23 APRILE FILM:The Amazing Spider-Man 2 - Il potere di Electro Info: Cinema Ducale Tel. 0376/46457

La Polisportiva S. Giorgio di Mantova in collaborazione con l'amministrazione comunale organizzano il XXIX° GIRO CICLISTICO DELLE CORTI DI SAN GIORGIO Programma: Ritrovo ore 8.30, partenza ore 9,15 dal Centro Pertini per Piazza Repubblico - POSA DELLA CORONA AL MONUMENTO AI CADUTI - e proseguimento per le corti agricole per Via Matteotti - Via Marconi - Via Milano - Via Kahlo (Centro Culturale) - Via Leopardi - Via Ghisiolo direzione Mantova - Via Fossamana - Via Villanova Maiardina - Ghisiolo - Via Verdi Foresta Carpaneta - RISTORO Ristoro: alle 10.40 a base di Chisola, lambrusc, bibite, ecc. presso l'area Parco della Foresta Carpaneta con visita guidata al bosco. Ritorno per la ciclabile per Gazzo - Via Nuova (Caseificio Dosso) Via Galeotto (Agriturismo/mulino) - Cadé - Villanova de Bellis Centro Pertini Pranzo: alle 13.00. Risotto alla pilota con costine, vino e bevande presso il Centro Sportivo "S. Pertini" di Mottella. Quota di Partecipazione (Ristoro

CINEMA DUCALE

Giro ciclistico delle corti

Pranzo e Omaggio): Bambini (fino ai 10 anni) € 6.00 Adulti € 9.00 Extra Pranzo prenotabile alla partenza: grigliata mista di carne con polenta € 6,50. Info: le iscrizioni si ricevono alla partenza presso la sede della Polisportiva S. Giorgio 90 ASD. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà domenica 27 aprile.

SAN BENEDETTO PO: LETTURA POESIE

Associazione degli "IRRUGIADATI" - Mantova Con il Patrocinio e la collaborazione del Comune di San Benedetto Po presenta il primo di 3 appuntamenti della 3°Scuola Atelier di Poesia Giovedi 17 aprile ore 18.00 c/o Sala Civica in P.zza Folengo 22 POETI DELLA NOSTRA TERRA (reading di poesia) Con il "Teatro all'improvviso" INGRESSO LIBERO

REVERE: 25 Aprile: Grigliata al Mulino Natante

Grigliata e musica al Mulino Natante di Revere con: Risotto con salsiccia Grigliata con contorno e pane Dolce Acqua € 16 (€ 12 per i soci A.GI.RE) € 10 Menù baby dalle ore 12.30 Obbligatoria prenotazione: entro domenica 20 aprile presso Roberta Alimentari, Tabaccheria La Pesa, Tabaccheria Piccinini Stefania, Freccia Caffé.

L'angolo delle Ricette Uova ripiene Pasquali

Ingredienti: • Uova grandi 3 • Tonno in scatola 2 cucchiai • Paprika 2 cucchiaini • Capperi 1 cucchiaio • Peperoni rosso 1 • Carote piccola 1 • Timo 1 rametto • Erba cipollina 1 filo • Prezzemolo 1 fogliolina • Insalata tipo lattughini q.b. per guarnire • Maionese 4 cucchiai Procedimento: Per preparare le uova ripiene pasquali iniziate preparando 3 uova sode che andranno a comporre i tre antipasti , per il cestino tagliate 1/3 dell’uovo, per il diavoletto e il pulcino tagliate a metà le uova e conservate parte dell’albume che servirà per la testa del pulcino. Con l’aiuto di un cucchiaino estraete il tuorlo sodo da tutte e tre le uova e passatelo nello spremiaglio formando così dei piccoli riccioli che andranno a formare il ripieno delle uova. Per preparare il cestino: fate una crema frullando nel mixer il tonno con un cucchiaio di maionese e unitela ad 1/3 del tuorlo sodo; riempite con questo composto l’uovo, decorate con foglie di timo e formate il manico del cestino con il filo di erba cipollina, guarnite con altri riccioli di tuorlo sodo. Per preparare il diavoletto: fate una crema mescolando un cucchiaio di maionese, uno di tuorlo sodo e un cucchiaino di paprika. Riempite con il composto l’uovo svuotato e guarnite con altra paprika. Ricavate dal peperone due listarelle sottili per le corna del diavoletto e


Mantova - PAGINA 25 -

G

•CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC USTO

una listarella più lunga per la coda. Inserite le corna nel ripieno e appoggiate la coda per decorare. Per preparare il pulcino: fate una crema mescolando un cucchiaio di maionese, uno di tuorlo sodo, qualche cappero e riempite con il composto l’uovo svuotato. Formate con altro tuorlo sodo e poca maionese una pallina che andrete ad applicare sopra l’uovo per formare la testa del pulcino, applicate due capperi per gli occhi e ritagliate le zampine e il becco dalle carote tagliate a rondelle. Coprite la testa con la parte di albume avanzato , fate una piccola incisione con il coltello e inserite una foglia di prezzemolo. Ponete le tre uova ripiene su un piatto di portata e decorate con foglioline di lattughino.

PER SEGNALARE EVENTI ENOGASTRONOMICI: eventi@reportermantova.it

pizzerie

PER CORTI E CASCINE:

Domenica 18 maggio torna nel mantovano l'evento che porta grandi e piccini alla scoperta del territorio, della campagna e dei sapori di una volta. É un'iniziativa di largo respiro organizzata e promossa dal Consorzio agrituristico mantovano Verdi terre d'acqua. Questa giornata ha da sempre l'obiettivo di far entrare in contatto e di far conoscere produttori agricoli e consumatori, in un viaggio itinerante alla scoperta dei sapori più autentici e dei grandi e piccoli tesori paesaggistici che la campagna sa

abbigliamento

RICKENÊ TANJA

NEXT S.n.C. di Ricken Tanja e C. Via XXVI Aprile, 11 - Goito (MN) Tel. 0376 689747

offrire. Dalle 9 alle 19.30, con 6 circuiti (La strada del vino e dell'olio fra le colline moreniche; nelle terre del Mincio; la città agricola; la strada del riso; l'Oltrepò mantovano; terre d'acqua) e 57 aziende partecipanti, si potranno visitare fattorie apistiche con vendita di miele, caseifici familiari, cantine con degustazione e vendita di vini a denominazione di origine, aziende con piante officinali, aromatiche ed ornamentali, produzioni di mostarde contadine, allevamenti di suini allo stato semibrado, di asini, di capre, con possibilità di brevi passeggiate, "battesimo della sella" a cavallo, produzioni di birra contadina e allevamenti di lumache, coltivazioni biodinamiche e di antiche varietà di ortofrutta, oltre a corsi di sfoglina, cacce al tesoro e giochi di una volta e dimostrazioni di decorazione floreale. La visita ad ogni azienda sarà accompagnata da una degustazione dei prodotti aziendali e i visitatori potranno così scoprire personalmente e "sul campo" come nascono carni, salumi, formaggi, ortaggi, succhi di frutta, miele e tanti altri prodotti sia biologici che tradizionali, che potranno eventualmente acquistare presso i produttori quali gustosi souvenir gastronomici. Quest'anno infatti la cartina prevede anche la segnalazione, per ogni azienda, della presenza di uno spaccio aziendale con vendita prodotti. Scaricara la cartina con i percorsi sul sito: www.agriturismomantova.it

VERONA: Le Piazze dei Sapori

Tornano a Verona “Le Piazze dei sapori” la tradizione enogastronomica italiana ed europea in Piazza Bra dal 17 al 21, con centinaia di espositori che proporranno prodotti tipici provenienti da tutte le regioni italiane e dalle principali nazioni europee. Ci saranno anche diversi eventi collaterali: la Piazzalonga, i Laboratori del Gusto, gli Incontri con i Guardiani del Gusto, i concerti di Dolci Note. www. prodottitipici.com

-

ristoranti

-

gastronomia

-

enoteche

-

ricette

PAGINA 25

Mantova

NEGRAR

Palio del Recioto

A Negrar dal 18 al 22 aprile c’è il 62° Palio del Recioto, con degustazione di vino e possibilità di votare il miglior Recioto nei chioschi, che proporranno anche specialità gastronomiche tipiche. Inoltre giochi per bambini, musica live tutte le sere, gare sportive e domenica 20 animazioni di strada e cabaret; lunedì 21 premiazione del palio.

BARDOLINO Mercato Pasquale:

Dal 19 al 21 in centro e sul lungolago a Bardolino “Mercato Pasquale, con esposizioni di prodotti tipici, come olio e vino, gastronomia e mercatino di oggettistica varia.

di Giovannini Lorena e C. s.n.c.

Carne fresca di suini italiani

PRENOTA le tue grigliate per il 25 APRILE e il 1° MAGGIO

Via Milazzo, 107/109 - S. Croce di Sermide (MN) Tel. e Fax 0386 915261 - salumi.giovannini@libero.it

www.salumigiovannini.it

GONZAGA: Mercatino

Lunedì 21 in centro a Gonzaga “Del c’era una volta” mostra mercato di piccolo antiquariato, antiche cose usate, collezionismo, modernariato e hobbistica.

OSTIGLIA: Mostra Canina

Lunedì 21 a campo sportivo di Ostiglia c'è la Mostra Nazionale Canina, con centinaia di esemplari delle più belle razze di cani.

SPECIALITÀ

carne alla brace e pesce di mare PIZZERIA • Caffetteria • Enoteca • Pranzi di lavoro • Rinfreschi e Cerimonie ROSTICCERIA anche da asporto Via Ugo Foscolo - QUISTELLO - aperto tutti i giorni

info e prenotazioni 0376/619601

un particolare ringraziamento alla Cantina Sociale di QUISTELLO per la collaborazione

AMPIO PARCHEGGIO

SAN FELICE S/PANARO:

Dal 19 aprile al 4 maggio a San Felice Sul Panaro “Hello Baby” e “Festa del Gelato”: parco giochi dei divertimenti con tanti gonfiabili e gelato artigianale.

POZZA DI MARANELLO:

Ti piace cucinare? Reporter ha bisogno anche delle tue ricette. Spediscile via mail a: reportersegreteria@gmail.com o via fax allo: 0376/310107

Dal 19 al 21 a Pozza di Maranello, presso Villa Bice, “Rifiorendo”, atmosfere di primavera tra profumi e sapori, con produttori selezionati del verde, antiquariato e artigianato. Inoltre mostra mercato di prodotti tipici della zona come l’aceto balsamico e il lambrusco grasparossa, area ristoro, laboratori per grandi e bambini.

PIEVEPELAGO:

A Pievepelago domenica 20 “Coccin Coccetto” con il tradizionale gioco dello “Scoccino” con uova sode colorate, animazioni, palloncini e giochi vari.

COMUNICATO PREVENTIVO PER LA DIFFUSIONE DI MESSAGGI POLITICI ELETTORALI PER LE ELEZIONI POLITICHE EUROPEE E AMMINISTRATIVE FISSATE PER IL 25 MAGGIO 2014

Ai sensi e per gli effetti delle Delibere dellÕ Autoritˆ per le Garanzie nelle Comunicazioni

Reporter s.r.l.

dichiara di aver depositato un documento analitico, a disposizione di chiunque abbia interesse a prenderne visione, presso gli uffici della propria redazione in Reggio Emilia - Tel. 0522 1753040


Mantova - PAGINA 26 -

Numeri consigliati da Reporter: ESTRAZIONI del 19-22-24-26/04 2014

...diamo i numeri

14--2014

TEMPO L IBERO

(da giocare almeno per 4 volte)

Firenze + tutte 3-64 Torino + tutte 7 - 35 - 69

SUPERENALOTTO:

1 - 54 - 65 - 87 - 32- 73

AUTO SOSTITUTIVA FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

di ANDREA e ROBERTO

Fraz. Pellaloco ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 Tel. Fax 0376/695951

carrozzeriacordioli@libero.it

CALCIO calendario delle partite del week end di B PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO ClassifiPRODUZIONE ca Classifi ca Serie Serie A TIM Seconda Divisione A Sabato 19 aprile 2014 15:00 Ac Milan

Livorno

15:00 Atalanta

Verona

15:00 Catania

Sampdoria

15:00 Chievo

Sassuolo

15:00 Genoa

35° giornata 28° giornata con SPECIALIZZAZIONE di Serie PICCOLA PASTICCERIA B Giovedì 17 aprile 2014 Domenica 27 aprile 2014 Palermo 6 9 Pescara 46 Sampdoria 4e 1 TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI 20:30 Crotone Varese

Classifica

Serie A

34° giornata

Juventus

87

Roma

79

Napoli

67

Genoa

39

58

Inter

53

Cagliari

Cagliari

Parma

51

Chievo

15:00 Lazio

Torino

Lazio

48

15:00 Parma

Inter

Milan

48

Bologna

15:00 Udinese

Napoli

Torino

48

18:30 Juventus Bologna

Atalanta

46

Sassuolo

21:00 Fiorentina Roma

Verona

46

Catania

Latina

Empoli

56

Bari

46

15:00 Bra

Alessandria

Latina 5 4 Brescia 15:00 Pergolettese Solarolo - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel.460376. 608133 Brescia 104 Padova 3 8Via20:30 Cesena 5 3 Carpi 44 15:00 Bellaria Modena 20:30 Carpi www.facebook.com/ilfornogoito 33 Crotone 52 Varese 43 15:00 Delta Porto Tolle 20:30 Cittadella Cesena Siena 52 Ternana Calcio 4 1 30 20:30 Juve Stabia Avellino 15:00 Vi Ve Verona Trapani 49 Novara 36 2 8 20:30 Novara Trapani 15:00 Bassano Virtus Cittadella 33 Virtus Lanciano 48 Reggina 2 5 20:30 Palermo 15:00 Monza 32 Avellino 48 Padova 20:30 Spezia Siena 15:00 Mantova 25 28 Spezia 48 Reggina 20:30 Ternana Calcio Pescara 15:00 Rimini 20 20:30 Virtus Lanciano 16 48 Juve Stabia Empoli Modena

Udinese

Fiorentina

20:30 Bari

Livorno

TABACCHERIA

Vincenzo & Suviana

• • • •

Castiglione Cuneo

Seconda Divisione A Bassano Virtus 67

Forlì

45

Alessandria

54

Delta P Tolle

45

Monza

53

Cuneo

43

Renate

53

Rimini

41

Real Vicenza

Santarcangelo 51

Vi Ve Verona

40

Renate

Real Vicenza

51

Pergolettese

35

Santarcangelo

Spal

50

Castiglione

27

Spal

Mantova

48

Bellaria

15

Torres

Torres

46

Bra

9

Forlì

Pagamento di tutti i bollettini Servizio Western Union Schede internazionali Lotto & Gratta e vinci

Via Ferri, 89 - San Benedetto Po (MN) - Tel. e fax 0376 614497

Snack Bar

FORMULA 1 Classifica piloti / campionato

MOTO GP Classifica piloti / campionato POS. PILOTA

SQUADRAPUNTI

P.

VIT.

POS. PILOTA

SQUADRAPUNTI

P.

VIT.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23

Repsol Honda Team Movistar Yamaha MotoGP Repsol Honda Team NGM Mobile Forward Racing Ducati Team Ducati Team GO&FUN Honda Gresini Drive M7 Aspar NGM Mobile Forward Racing Energy T.I. Pramac Racing Drive M7 Aspar Energy T.I. Pramac Racing Cardion AB Motoracing IodaRacing Project Paul Bird Motorsport LCR Honda MotoGP Monster Yamaha Tech-3 Monster Yamaha Tech-3 Movistar Yamaha MotoGP Avintia Racing Paul Bird Motorsport Avintia Racing GO&FUN Honda Gresini

1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0 0 0 0 0 0 0 0

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes AMG Petronas F1 Team Sahara Force India F1 Team Scuderia Ferrari McLaren Mercedes Infiniti Red Bull Racing McLaren Mercedes Williams Martini Racing Sahara Force India F1 Team Infiniti Red Bull Racing Williams Martini Racing Scuderia Ferrari Scuderia Toro Rosso Scuderia Toro Rosso Lotus F1 Team Sauber F1 Team Sauber F1 Team Marussia F1 Team Caterham F1 Team Marussia F1 Team Lotus F1 Team Caterham F1 Team

1 2 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0

61 50 28 26 23 23 20 18 16 12 12 7 4 3 0 0 0 0 0 0 0 0

Marc Marquez Valentino Rossi Dani Pedrosa Aleix Espargaro Andrea Dovizioso Cal Crutchlow Scott Redding Nicky Hayden Colin Edwards Andrea Iannone Hiroshi Aoyama Yonny Hernandez Karel Abraham Danilo Petrucci Broc Parkes Stefan Bradl Bradley Smith Pol Espargaro Jorge Lorenzo Hector Barbera Michael Laverty Mike Di Meglio Alvaro Bautista

PROSSIMA GARA 27 APRILE

ARGENTINA - AUTODROMO TERMAS DE RIO HONDO

Nico Rosberg Lewis Hamilton Nico Hülkenberg Fernando Alonso Jenson Button Sebastian Vettel Kevin Magnussen Valtteri Bottas Sergio Pérez Daniel Ricciardo Felipe Massa Kimi Räikkönen Jean-Éric Vergne Daniil Kvyat Romain Grosjean Adrian Sutil Esteban Gutièrrez Max Chilton Kamui Kobayashi Jules Bianchi Pastor Maldonado Marcus Ericsson

sempre pi• probabile lÕ occasione per far nascere qualcosa di inconsueto in campo economico. Siate celeri a giovarvi del tutto delle occasioni che si profi lano; in alternativa, si farà avanti qualcun altro! TORO: Sia se avete a che fare con le persone che vi piacciono, sia se siete a lavoro o state studiando, si intuisce l’arrivo dell’occasione per dare inizio a un’attività diversa... GEMELLI: Conquisterete ci˜ che vi rende felici nonostante un poÕ di gente non vi voglia bene! Non lasciatevi gabbare dalla gente che spera di prendere qualcosa, o qualcuno, che è vostro... CANCRO: Sia nei fatti sentimentali, sia in quelli professionali, sarete più vigili sui piccoli particolari rispetto al consueto; tale vicenda non verrà ignorata! Siete in grado di benefi ciare di un bel po’ di fato positivo, con chi vi piace, col contributo della vostra propizia predisposizione dÕ animo e con la vostra impassibilità! LEONE: Considerato che ambite a scansare esageratamente gli sforzi eccessivi, le persone che vi stanno attorno vi riterranno impercettibil-

vi aspetta numerosi per

prime colazioni, aperitivi, pranzi ed happy hour

PROSSIMA GARA 20 APRILE CHINA SHANGHAI

OROSCOPO dal 19 al 24 aprile 2014 ARIETE: é

Anna

mente meno sagaci del solito!

VERGINE: siete in grado di dimostrarvi parec-

chio apprezzati, con chi vi piace, col contributo del vostro vantaggioso umore e con lÕ ausilio della vostra pazienza! La gente che vi piace vi vedrà alquanto attenti ai piccoli particolari e guadagnerete manifestazioni di stima, in tutti i contesti: professionali, di studio e di vita privata... BILANCIA: Si corroborano i rapporti con le persone più vicine, siete nella situazione di conoscere cose impensate - e per di pi• utili - per quanto concerne qualcosa che reputate importantissimo. Le situazioni quotidiane si ottimizzeranno giusto nel periodo nel quale non ve lo sareste sognato! SCORPIONE: Se le cose sembrano un po’ diffi cili, non crucciatevi il cambiamento positivo avverrà in tempi rapidi. Nel giorno della settimana per voi positivo, per voi Scorpioncini, si forma un difficile aspetto della Luna. Poiché cercate di concedervi continuamente relax, chi vi sta attorno vi giudicherà meno svegli della norma! SAGITTARIO: Sarete assai stimati, nei mo-

Via Grazioli 4a - Mantova menti in cui vi dedicate a una persona sensuale. Per quanto riguarda le mansioni di tutti i giorni, la gente che vi sta al fianco vi vedrà squisitamente pronti ad affrontare i dettagli e tutto andrà come si deve! CAPRICORNO: La gente che vi sta a cuore vi vedrà piuttosto concentrati sui dettagli e scoprirete di poter ricevere successo, in tutti i settori dell’esistenza, soprattutto quelli legati all’affettività... La pazienza che vi fa eccellere durante questi d“ vi permette di raggiungere propositi e finalità che sembrano provvidenziali! ACQUARIO: A causa del fatto che cercate di sottrarvi esageratamente allo stress, le persone che vi piacciono vi giudicheranno impercettibilmente meno acuti rispetto allÕ ordinario... PESCI: Con lÕ ausilio della vostra imperturbabilità compiacere qualcuno del sesso opposto che moltissimi trovano inespugnabile ed elitario! In tutti i campi della vita, in special modo quelli connessi ai sentimenti, vi troverete più focalizzati sui fatti pratici rispetto al consueto; tale circostanza sarà facilmente notata!

LA BARZELLETTA: Una principessa scappa dalla casa del cattivo che lÕ aveva rapita. dopo aver corso per ore si trova davanti ad una casetta nel bosco. Decide di bussare e le apre un bambino. La principessa chiede: Ò Caro bambino cÕ • la mamma?Ó E lui risponde: Ò no • uscita quando • entrato il papˆ Ó Ò Quindi cÕ • il papˆ ?Ó Ò no. Se nÕ • andato quando • entrata la nonnaÓ Ò e allora cÕ • la nonna?Ó Ò Ž uscita quando sono entrato ioÓ . La principessa perde la pazienza e dice: Ò Ma allora chi cavolo ci abita qui?!Ó Il bambino: Ó Veramente la casa • laggi• dietro gli alberi.. Questo • il gabinettoÓ .

Reporter mn14 14  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia.

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you