Page 1

ReporterMN

RISTORANTE PIZZERIA

Via Matteotti, 46 - BOZZOLO (MN)

Mantova - Fax 0376.1813481 - reportersegreteria@gmail.com Mantova- -Via ViaAcerbi, Acerbi,10/12 10/12- Tel. - Tel.0376.1813480 0376.1813480 - Fax 0376.1813481 - reportersegreteria@gmail.com CI TROVI IN TUTTE QUINDICINALE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO D'INFORMAZIONE ED EVENTI

TEMPO PAZZO

Numero • VENERDÌ 27 17 febbraio 2015 •2016 prossima uscita venerdì 6 MARZO SETTIMANALE Numero0712 • VENERDÌ giugno • prossima uscita venerdì2015 01 luglio 2016

Tel. 0376.91191

- COPIA ED OMAGGIO D'INFORMAZIONE EVENTI

LA MIA VITA TRA CUSTOZA E MIAMI

Le previsioni meteo per l’estate: non ci saranno allarmi caldo

ELIO FRANCHINI ALESSANDRA LOVATTI BERNINI A PAG. 3

ALL’INTERNO • Mantova - Un sabato di musica in tutta la città • Grande Mantova - Festa di fine anno alle medie di Cerese • Alto Mantovano - La Croce Rossa in festa! • Oltrepò - Nell’Oltrepò vince la continuità. Che batosta per Pastacci! • Sport - XV Memorial Lorenzo Leso • Speciale CASA - Rendi unica la tua casa con le detrazioni fiscali • Eventi e Sagre - Villanova de Bellis - Barbasso - Stradella - Volta Mantovana Villfranca - Castelbelforte - Gazoldo - San Biagio • Pets - La cavia peruviana • Agenda e Tempo libero • Annunci economici

A PAG. 4-5

Via I. Nievo 1/B 46029 Suzzara (MN) Tel. e fax 0376 522647

6 7 8 9 10 12 14-25 27 28 29

Aperto tutti i giorni escluso il venerdì dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19,00

SUZZARA (MN)

Compro oro, argento e platino, orologi oro e Rolex, brillanti e altro - PAGO IN CONTANTI - Passa da noi per un preventivo reale e gratuito

VETRO ROTTO O SCHEGGIATO? • • • • •

RIPARIAMO O SOSTITUIAMO IL TUO PARABREZZA LO FACCIAMO ANCHE PRESSO IL TUO DOMICILIO RIDONIAMO IL SORRISO AI VEICOLI INDUSTRIALI TI DIAMO LA GARANZIA DEL LAVORO ESEGUITO OSCURAMENTO VETRI

PORTO MANTOVANO MANTOVA: Via Londra, 6/B - Tel. 0376 397320 mantova@vetrocar.it - www.vetrocar.it

DIAMO UNA SPINTA ALLA PREVENZIONE A TUA DISPOSIZIONE DAL LUNEDì AL SABATO 12 ORE AL GIORNO

TRATTAMENTI PER LA SALUTE DEI DENTI DI ADULTI E BAMBINI

POSSIBILITA’ DI PAGAMENTI AGEVOLATI

• Chirurgia • Chirurgia Estetica • Conservativa • Endodonzia • Igiene Orale • Impiantologia • Ortodonzia • Parodontologia • Pedodonzia • Protesi • Sbiancamento

Via C.B. Brenzoni 41/B - 37060 MOZZECANE (VR) - tel. 045 6340735 - info@ambulatoriogazzieri.it - www.ambulatorigazzieri.it


PAGINA 2

Mantova

ReporterMN

Cerbetto

CEREA: Via Paride 49 Tel. 0442 320257

www.cerbettoviaggi.it gruppi@cerbettoviaggi.it

I NOSTRI VIAGGI DI GRUPPO VIAGGI DI 1 GIORNO

VENERDI' 1° LUGLIO DOMENICA 3 LUGLIO DOMENICA 3 LUGLIO DOMENICA 3 LUGLIO SABATO 9 LUGLIO DOMENICA 10 LUGLIO DOMENICA 17 LUGLIO DOMENICA 24 LUGLIO DOMENICA 31 LUGLIO DOMENICA 31 LUGLIO SABATO 6 AGOSTO DOMENICA 14 AGOSTO DOMENICA 14 AGOSTO LUNEDI' 15 AGOSTO SABATO 27 AGOSTO DOMENICA 4 SETTEMBRE DOMENICA 4 SETTEMBRE

LAGO DI ISEO: Passeggiata sulle acque EVENTO 2016!!! BICICLETTATA da SAN CANDIDO a LIENZ SAN CANDIDO… Alla scoperta della VAL PUSTERIA LAGO DI ISEO: Passeggiata sulle acque EVENTO 2016!!! SERATA D'ESTATE A … VENEZIA e ISOLA di BURANO Domenica d'estate a … ORTISEI CASTEL THUN E SAN ROMEDIO Pranzo incluso Domenica in montagna… Il Lago di MOLVENO Biciclettata nelle Dolomiti: da CORTINA a CALALZO di CADORE SAINT MORITZ e il TRENO del BERNINA EXPRESS

€ 52,00 € 69,00 € 43,00 € 52,00 € 78,00 € 35,00 € 64,00 + biglietto € 35,00 € 73,00 € 77,00 € € € €

35,00 52,00 69,00 52,00

Serata nel RUSTICO MEDIOEVO a "CANALE DI TENNO" Le TRE CIME di LAVAREDO e il Lago di MISURINA Una magica atmosfera… I CASTELLI dell'ALTO ADIGE Ferragosto nelle Dolomiti: SAN CANDIDO e il LAGO di BRAIES Serata nella cornice della laguna Veneziana: Crociera, Cena e… Fuochi d'artificio

€ 98,00

Le 5 Terre Forte dei MARMI, il Mercato del Forte e la spiaggia dei VIP

€ 70,00 € 45,00

VIAGGI DI PIÙ GIORNI DAL 23 AL 24 LUGLIO

Week end al LAGO d'ORTA e il treno panoramico delle Centovalli

€ 215,00

2 gg in pullman

DAL 28 AL 31 LUGLIO

I tesori della CIOCIARIA: Fiuggi, Abbazie e borghi medioevali

€ 395,00

4 gg in pullman

DAL 8 AL 9 AGOSTO

I Castelli delle FAVOLE in Baviera Le CASCATE del RENO e il Lago di Costanza PRAGA "La città d'oro" Tour della SPAGNA: Barcellona, Madrid, Valencia, Toledo, Siviglia e Segovia Meraviglie della POLONIA e VIENNA: Cracovia, Auschwitz, Miniere di Wieliczka e Wadowice

€ 228,00 € 450,00 € 495,00

2 gg in pullman 3 gg in pullman 4 gg in pullman

€ 1.295,00

8 gg in pullman

€ 795,00

6 gg in pullman

La COSTA del CILENTO ROMA: Dalla città antica alle Piazze barocche con visita dei MUSEI VATICANI COSTIERA AMALFITANA: Napoli, Pompei, Capri e la REGGIA di CASERTA Week-end: Lucca e le 5 Terre DALMAZIA: l'autentico fascino del MEDITERRANEO L'Isola di PONZA e gli incantevoli Borghi del Lazio

€ 710,00

5 gg in pullman

€ 320,00

3 gg in pullman

€ € € €

5 5 6 3

DAL 13 AL 15 AGOSTO DAL 13 AL 16 AGOSTO DAL 13 AL 20 AGOSTO DAL 22 AL 27 AGOSTO DAL 7 AL 11 SETTEMBRE DAL 9 AL 11 SETTEMBRE DAL 13 AL 17 SETTEMBRE DAL 17 AL 18 SETTEMBRE DAL 19 AL 24 SETTEMBRE DAL 23 AL 25 SETTEMBRE DAL 24/9 AL 1° OTTOBRE

CROCIERA con MSC MAGNIFICA Grecia classica, l'isola di Mykonos e Dubrovnik. Incluso trasferimento a/r per il porto di Venezia

695,00 198,00 860,00 395,00

da € 595,00

gg gg gg gg

in in in in

pullman pullman pullman pullman

8 gg/7 notti

TUTTA LA NUOVA PROGRAMMAZIONE 2016 LA TROVI SUL SITO

www.cerbettoviaggi.it


IL PERSONAGGIO

PAGINA 3

Mantova - PAGINA 3 Mantova

ELIO FRANCHINI PRESIDENTE DELLA PRO LOCO DI CUSTOZA

Dopo le grandi soddisfazioni avute dalle nostre cantine al 45° Concorso del Custoza Doc, è ora di fare il punto della situazione e di raccontare come funziona il punto di riferimento del paese DI

ALESSANDRA LOVATTI BERNINI

E

ccellenze nazionali, buon vino ed uno splendido paesaggio sono le caratteristiche principali della città di Custoza, che si trova proprio sull’anfiteatro morenico del Garda. Teatro di due battaglie risorgimentali, Custoza è nell’immaginario collettivo la patria del buon vino. Come ogni luogo che abbia delle tradizioni fortemente radicate, anche Custoza ha una sua pro loco, il cui presidente è il Cavalier Elio Franchini. Lo abbiamo intervistato, subito dopo la celebrazione del 45° Concorso del Custoza Doc, una gara a colpi di bicchiere per decretare quali siano le migliori cantine produttrici di questo nettare degli dei. Franchini, da quanto tempo lei è presidente della pro loco di Custoza e qual è la sua storia?

Elio Franchini, al centro, alla premiazione del 45° Concorso del Custoza Doc

“Ho avuto una vita movimentata. Da vent’anni sono il presidente della pro loco di Custoza. Sono rientrato dopo una pausa di un anno. Non è semplice ricoprire questo ruolo, perché è necessario andare d’accordo con tutti e prendersi anche delle brutte parole, ma questa carica mi dà tanto. Sono pensionato e credo fermamente di aver dedicato i miei anni più belli alla pro loco di Custoza”. Qual è il ruolo della pro loco di Custoza? “Credo che il ruolo della nostra por loco sia fondamentale: qualsiasi cosa non vada chiamano noi, non il comune. La nostra associazione coordina pressoché tutte le attività del paese e organizza diversi eventi, come la Festa del Broccoletto, la Corsa Podistica, e diverse attività culturali. Siamo un gruppo di volontari che danno tutto per la loro comunità e

per il loro paese”. Quali sono i rapporti con l’amministrazione comunale? “Come presidente della pro loco da ormai vent’anni, sono sempre andato d’accordo con tutte le amministrazioni, di tutte le più disparate idee politiche. Io non faccio politica, faccio solo il presidente della pro loco. Spesso mi chiedono come faccio ad andare d’accordo con tutti. Credo che il punto fondamentale sia il fatto che non ce l’ho con nessuno. Cerco, anzi, di dare sostegno a tutti”. Che cosa mi racconta del 45° Concorso del Custoza Doc? “A questa gara partecipano le cantine che producono vino Custoza Doc. Si tratta di quaranta cantine, che forniscono ai nostri giudici-assaggiatori quaranta campioni di vino, oltre a cinque vini di categoria superiore. Ciascun assaggiatore h a disposizione

Ogni anno dopo la nostra sagra piu’ bella mi trasferisco in Florida per ogni vino una scheda e su questa assegna un punteggio al vino esaminato. Sono molto soddisfatto perché le cantine delle nostre zone sono andate benissimo. Tutti i sommelier

hanno parlato bene del nostro vino, affermando che esso è sempre un caposaldo della nostra cultura enologica. Come presidente sono veramente molto soddisfatto”. Progetti per il futuro? “La pro loco di Custoza da quest’anno avrà un nuovo direttivo, con nuove idee, che però non sono io a gestire. Il programma degli eventi è sempre quello, con la Festa del Broccoletto, che è sempre amata da tutti ed è un punto di riferimento per noi e si tiene a gennaio. Finita questa sagra, io come ogni anno parto per la Florida: parto dall’aeroporto di Verona, faccio scalo a Francoforte, poi atterro a Miami. In Florida c’è un clima splendido e da metà gennaio a maggio, ormai da molti anni vado lì. Tra la pro loco di Custoza e la Florida, questi sono anni indimenticabili”.

dal 1981

non solo quindicinale

Mangiare

RISTORANTE PIZZERIA ReporterMN ReporterMN

• Ristoranti • Trattorie • Enoteche • Pizzerie • Osterie • Agriturismi • Scuole di Cucina

Mantova - Fax 0376.1813481 - reportersegreteria@gmail.com Mantova- -Via ViaAcerbi, Acerbi,10/12 10/12- Tel. - Tel.0376.1813480 0376.1813480 - Fax 0376.1813481 - reportersegreteria@gmail.com 0,01 COPIA COPIA OMAGGIO OMAGGIO CI TROVI IN TUTTE QUINDICINALE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 €€ 0,01 D'INFORMAZIONE ED EVENTI

Numero 07 07 VENERDÌ 2715 febbraio 2015 •• 2016 prossima uscita venerdì venerdì MARZO 2015 - COPIA ED OMAGGIO Numero 27 febbraio 2015 prossima uscita 66 MARZO 2015 D'INFORMAZIONE EVENTI Numero 01•••VENERDÌ VENERDÌ gennaio • prossima uscita venerdì 29 gennaioSETTIMANALE 2016

SCUOLA

L’ORA DELLA SCELTA

Guida 2016

Via Matteotti, 46 - BOZZOLO (MN)

Tel. 0376.91191

ALL’INTERNO • Mantova - L’ascensore della settimana • Grande Mantova - Borgo Virgilio, lavori in corso • Alto Mantovano - Restyling per il ponticello di Monzambano • Oltrepò - Ostiglia premia i suoi volontari • SPECIALE SALDI - A rilento i saldi in città • SPECIALE BOVIMAC - Il programma della fiera • PETS - Articoli a quattro zampe • SPECIALE OROSCOPO - Gli astri del 2016 • Agenda e Tempo libero • Annunci economici

mantovano

6 7 8 9 11 14 17 18 20 21

DA GIANNI E ALBERTINA

... e non solo

Da Martedì 10 a Domenica 15 NOVEMBRE 2015 Scade il 22 gennaio il termine per le iscrizioni alle scuole superiori A pag. 4-5

Questa settimana diamo voce ai cittadini, alle Istituzioni, alle associazioni e ai commercianti di

egognaga è un importantissimo Comune della Bassa Padana ed ha circa 7.200 abitanti. E’ un paese estremamente vivo, dove le iniziative culturali e non solo, si uniscono ad un’intensa ed attiva partecipazione alla vita comune e dove si possono trovare professionisti di altissimo livello. Il terremoto del 2012 che ha duramente colpito Pegognaga, non è tuttavia riuscito a metterla in ginocchio. Tra poco conosceremo il primo cittadino di Pegognaga, Dimitri Melli, che con grande umiltà ed amore dal 2009 serve il suo paese natale. Melli, che cosa significa governare dopo il terremoto del 2012? E’ certamente una enorme responsabilità. Tutta la situazione è ricaduta inevitabilmente sulle spalle dei sindaci. E’ stato dolorosamente necessario prendere coscienza della propria realtà. Come ha risposto l’Amministrazione comunale all’emergenza terremoto? Il Comune è stato da subito il punto di riferimento dei cittadini. Per un periodo è stato aperto anche 24 ore su 24 per

Mantova - PAGINA

Nonostante le difficoltà del terremoto Pegognaga ce la fa

sette giorni a settimana. La mia giunta ed io volevamo assolutamente che in noi gli abitanti di Pegognaga trovassero un punto

Fax 0376.1813481

Dir. San. Dott. Visentin - Iscr. Albo VR914

0376.1813480

Per quello che riguarda le manifestazioni, come vengono gestite? Le sagre vengono gestite in maniera egregia dalla Pro Loco, che ha la completa e totale fiducia del Comune avendo sempre gestito con il massimo rigore e la massima attenzione tutte le attività. Altre manifestazioni vengono gestite dalle associazioni con il patrocinio, il benestare e l’aiuto dell’Assessorato alla Cultura e dal Comune. Quali sono gli eventi previsti per il 25 aprile? Quest’anno la festa della Liberazione sarà più speciale del

Io sono in carica dal 2009, quindi ho vissuto in pieno il dramma del terremoto. Quello che cerco di fare io come primo cittadino è di mettermi al servizio della comunità, di lavorare con umiltà ed amore affinché tutti stiano meglio. Lavorare per il proprio paese, per il paese in cui sei cresciuto, è un’esperienza che augurerei a tutti di fare, perchè significa lavorare per i propri affetti e mettersi al servizio della propria comunità. Quali sono i progetti per il futuro? Già da dopo il terremoto, svincolati dal patto di stabilità, abbiamo iniziato a ricostruire. Abbiamo investito un milione

di appoggio per ogni problema e spero che così sia stato. Che cosa significa essere sindaco per Dimitri Melli?

Quest’Anno un 25 APrile molto sPeciAle

In questa intervista Guenda Remi, consigliere comunale dell’attuale Amministrazione, ci racconterà come sia organizzato il Comune e quale sia l’importanza dell’organizzazione di eventi culturali per la comunità di Pegognaga. Remi, come si è organizzato il Comune di Pegognaga per quello che riguarda i Consiglieri? A Pegognaga non solo gli assessori ma anche i consiglieri hanno una delega, che hanno la funzione di coadiuvare gli assessori. Io ho la delega per manifestazioni, celebrazioni, memoria e pace.

12 -

Pegognaga

AmministrAre con umiltà ed Amore é lA ricettA

PEGOGNAGA CHE RESISTE

NUOVI RECAPITI TELEFONICI DI REPORTER MN Tel.

propone

La settimana della trippa SPORT MANTOVA 6° EDIZIONE Pegognaga

QUESTA SETTIMANA DIAMO VOCE AI CITTADINI, ALLE ISTITUZIONI, ALLE ASSOCIAZIONI E AI COMMERCIANTI DI

• di Alessandra Lovatti Bernini

P

solito, perchè si è deciso di fare un lavoro in rete con gli altri Comuni del territorio. Davanti al Municipio ci sarà sempre la manifestazione con la banda che suona, ma ci saranno delle sorprese in più. L’anno scorso abbiamo celebrato la Notte della Liberazione, una festa semplice e rurale per ricordare il periodo della Resistenza e i principi antifascisti di cui Pegognaga va molto fiera. Quest’anno invece sarà ristrutturata e valorizzata la cisterna dell’acqua che le staffette utilizzavano durante la Resistenza per scambiarsi messaggi. Questo sarà il monumento di Pe-

di euro per effettuare interventi nelle scuole. Attualmente c’è ancora l’emergenza abitativa e gli effetti catastrofici del terremoto non sono ancora finiti. Il 2016 sarà un anno di progettazione, mentre il 2017 sarà l’anno del rifacimento delle opere murarie. Siamo riusciti a salvare il nostro teatro, il Teatro Anselmi, che era stato tramutato in una tenda, ma che ora necessita di ritornare agli antichi splendori. Nel 2016 abbiamo anche intenzione di riqualificare le strade del centro, e soprattutto di portare avanti tre progetti importantissimi. Ci parla un po’ di questi progetti?

I tre progetti fondamentali sono: la posa definitiva dell’acquedotto; la posa della fibra ottica che avrà anche la funzione di cambiare in toto il lavoro in Comune in senso smart; l’ultimo grande impegno è il progetto sulle piste ciclabili che farà sì che PegoPego gnaga abbia la rete ciclabile più grande d’Italia. Un’altra chicca? L’ultima chicca è questa. Abbiamo intenzione di rendere fruibile a tutti il nostro parco archeologico.

a Pag. 12-13

gognaga alla Liberazione. Che cosa ci dice invece del patrimonio storico di Pegognaga? Ci occupiamo della tutela e della divulgazione di archivi storici importantissimi, concessi in utilizzo dai privati, primo fra tutti il fondo Sissa. Fondamentale è anche l’archivio Unione Donne Italiane, perchè le donne di Pegognaga sono sempre state molto attive. Pegognaga in generale dimostra da senso grande senso civico. E’ un’isola felice. Qual è l’importanza di tutti questi eventi in un periodo come questo? Stiamo vivendo un periodo molto duro. Nonostante la crisi, però, il Comune non ha mai diminuito i contributi alla Pro Loco e alle associazioni, perchè danno la possibilità alle persone di dimenticare i loro problemi per un giorno e per questo hanno un ruolo sociale importantissimo. (alb)

Il sindaco di Pegognaga, Dimitri Melli

Via C.B. Brenzoni 41/B - MOZZECANE (VR) tel. 045 6340735 - info@ambulatoriogazzieri.it ????

????

ALESSANDRA LOVATTI BERNINI a pag. 3

Ogni giorno mettiamo al primo posto i nostri pazienti e la loro soddisfazione.

www.reportermantova.it

www.ambulatorigazzieri.it

Alessandra FERRANTE

????

IL TUTTO AFFIDATO AI NOSTRI MEDICI AL SERVIZIO DEL TUO SORRISO

RIMESSAGGIO

• RIPARIAMO O SOSTITUIAMO IL TUO PARABREZZA • LO FACCIAMO ANCHE PRESSO IL TUO DOMICILIO • RIDONIAMO IL SORRISO AI VEICOLI INDUSTRIALI • TI DIAMO LA GARANZIA DEL LAVORO ESEGUITO • OSCURAMENTO VETRI

PORTO MANTOVANO MANTOVA: Via Londra, 6/B - Tel. 0376 397320 mantova@vetrocar.it - www.vetrocar.it

Tel. 339.2298362

CARIOCA

www.reportermantova.it

copia omaggio

COPIA OMAGGIO

ZONA POGGIO RUSCO: CAPANNONE AL COPERTO, ABITAZIONE ANNESSA CON CUSTODE. ADATTO PER: BARCHE, CAMPER, ROULOTTE, IL 12 GIUGNO PARTE ecc... L’AVVENTURA BRASILIANA. PER L’ITALIA GIRONE DI FERRO CON INGHILTERRA, URUGUAY E COSTA RICA

dal mattino alla sera • Trippe in brodo IL MONDIALE Trippe alla parmigiana • Trippe con funghi Trippe con fagioli e altre specialità sempre pronte dal territorio SPORT MANTOVA a Expo "Fogazin con i pomi"e tanto altro...

VETRO ROTTO O SCHEGGIATO?

2015

Ximagnim illuptatur, sandipsamus, toreic te velitam quationsequo Ximagnim illuptatur, sandipsamus, toreic te velitam quationsequo

foRza azzURRi! Lo SPoRt mantoVano mantova Calcio - Rugby - Pallacanestro infinite emozioni: a scuola di KiteSURf e di SCi SC

Edizioni free press gratuite NOVITÀ perPASTICCIO la tua pubblicità

CON1813480 TRIPPA 0376

L’esperienza dà garanzia e sicurezza al rinnovo del vostro serramento con trattamenti specifici e prodotti all’avanguardia. Loc. Tezze - Cavriana (MN) - Tel. 0376.826102 Cell. 339.8350889 - info@vecasnc.it

ReporterMN

Nel cuore della mente umana


PRIMO PIANO

Mantova - PAGINA 4 -

Quando la PRIMAVERA somiglia all’AUTUNNO

DI

ALESSANDRA LOVATTI BERNINI

O

www.malavasidemos.it

gni anno le estati mantovane, si sa, sono sempre un’incognita. Caldo afoso e colpi di sole sembrano diventati la normalità. Come dimenticare l’estate del 2015, dove letteralmente gli abitanti della terra di Virgilio boccheggiavano e il pronto soccorso dell’ospedale Carlo Poma era preso d’assalto da persone che accusavano malessere per causa delle temperature troppo alte? Ciò che più è aggressivo del clima mantovano è senza ombra di dubbio l’umidità. Essa, infatti, fa sì che si percepisca una temperatura parecchio più alta di quella reale. Se consideriamo che il barometro virgiliano supera spesso e volentieri la tacca del 90, possiamo farci un’idea di che cosa siano le estati mantovane, qualora non ne avessimo

mai vissute prima. Ogni anno, nei telegiornali, la storia è più o meno sempre la stessa: servizi su servizi che spiegano di non uscire di casa nelle ore troppo calde, di utilizzare le creme solari, di indossare abiti leggeri e di tessuti naturali, di bere tanta

acqua e di evitare l’aria condizionata troppo violenta. Questi sono sempre ottimi consigli da tenere presenti quando si parla dell’estate, ma per quest’anno vi daremo una buona notizia. Pare che l’estate del 2015 non si ripeterà nel 2016, e questo è

senza dubbio un buon punto di partenza. Il clima, nell’ultimo decennio, è radicalmente cambiato. Tutti se ne accorgono e ne hanno la percezione. Il surriscaldamento globale sta mostrando piano piano i suoi effetti e molto spesso essi sono disastrosi e destabilizzano le persone che assistono direttamente o indirettamente ai cambiamenti climatici. Estati troppo calde, inverni miti, nevicate e grandinate repentine, primavere che assomigliano ad autunni sembrano diventati la normalità e non si capisce più quale sia la stagione che si sta vivendo. “Non ci sono più le mezze stagioni” sembra una freddura che ha ormai annoiato, ma pare che ultimamente essa sia diventata assai di moda. Anzi, pare proprio che stiamo assistendo ad un’unica stagione spalmata su 365 giorni all’anno.

MALAVASI DEMOS

> L’INTERVISTA <

MARCO GIAZZI: “NIENTE ALLARMI CALDO PER L’ESTATE 2016” Ecco le previsioni per i prossimi mesi Marco Giazzi è il presidente dell’Associazione MeteoNetwork Onlus e con lui parleremo dei cambiamenti climatici, della storia della meteorologia, e di quelle che saranno le previsioni per l’estate. Giazzi, se affermassi che “il tempo è pazzo” sbaglierei? “Maggio, come sappiamo, è stato un mese molto variabile da un punto di vista meteorologico, ma come esperto di meteo posso affermare che questo fatto è assolutamente normale. Inoltre, quest’ultimo maggio è risultato assolutamente in linea con le medie mensili degli ultimi trent’anni, ossia dal 1981 al 2010. E’ anche necessario tenere presente, però, che gli ultimi 14 mesi sono stati i più caldi di

te le previsioni, si fanno su base statistica. Si guardano le estati passate e si fanno delle analisi statistiche ed è così che si ottengono delle proiezioni. Giugno sarà, per certi versi, simile a maggio. Infatti, l’estate, per buona parte dell’Europa, sarà sempre nella media. Il 2015 è stato l’anno più caldo di sempre, dove abbiamo registrato nel territorio mantovano anche 40gradi, sempre secondo i dati registrati dal 1880”. Come si prevede che sarà l’estate 2016? “Sembrerà forse un’estate un po’ pazza, perché sarà rispetto all’estate 2015 un po’ più fresca, con picchi di calore massimi intorno ai 33 o 34 gradi e pochi saranno gli epi-

Marco Giazzi

sempre dal 1880, cioè da quando si sono iniziate a registrate le temperature ed a studiarle. Le temperature, perciò, sembrano pazze, ma in realtà maggio ha chiuso assolutamente nella media”. Che cosa mi può dire di giugno? “Le previsioni estive, come tut-

sodi in cui si raggiungeranno i 38 gradi. Quest’anno, infatti, pare che l’anticiclone africano, responsabile delle temperature crudeli sull’Italia, tipico dell’estate passata, non voglia passare frequentemente. Pare, così, che l’anticiclone delle Azzorre, più fresco ed umido, tipico dell’estate mediterranea,

...IMPRONTA DI QUALITÀ • Scale a Giorno • Scale a Chiocciola • Porte Interne • Porte Blindate • Inferriate in acciaio apribili • Serramenti In Pvc, Legno e Legno Alluminio

Via Cremona 25 - MANTOVA • Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1501841 - www.malavasidemos.it - info@malavasidemos.it

ReporterMN

A Mantova si sono registrati improvvisi cambiamenti climatici, ma per quest’anno ci sono buone notizie


Mantova - PAGINA 5 -

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI di Biolchi Elisa s.n.c.

Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

www.facebook.com/ilfornogoito

RICCARDO FREDDI

DAL METEO ALLA FORMULA 1 Riccardo Freddi è un bambino molto intelligente e curioso e ha nove anni. Frequenta la scuola elementare di San Giorgio e fino a tre anni fa aveva una passione molto particolare: le previsioni del tempo. Questo suo fortissimo interesse lo ha portato persino a condurre con il noto meteorologo Paolo Corazzon su “3b Meteo” una trasmissione sulle previsioni. In questa intervista Riccardo Freddi ci racconterà - con la sua consueta dolcezza - la sua passione e come si sia evoluta e quali grandi emozioni lui abbia vissuto quando ha condotto le previsioni del tempo in tivù. Con Riccardo scopriremo anche se il meteo è ancora una sua passione, adesso che ha nove anni, oppure no. Riccardo, mi racconti come è nata la tua passione per le previsioni del tempo? “Quando avevo sei anni, tutte le mattine mi alzavo e accendevo la tele e guardavo il meteo. Lo guardavo sempre. E così, la mamma mi ha fatto un regalo: ho condotto le previsioni del tempo

caratterizzerà la prossima stagione estiva, e così, si registrerà meno caldo rispetto alle annate precedenti”. Quello del 2016 sarà quindi un anno senza estate? “Non direi proprio. Temperature che possono arrivare anche a 29 o 30 gradi si potranno registrare non solo dopo la metà di giugno, ma questo trend sembra resterà stabile fino almeno al 20 giugno. E’ sempre necessario tenere presente, inoltre, il fatto che le previsioni valgono al 90% ed entro i tre giorni successivi: mano a mano diminuiscono le probabilità. Si parla sempre, del resto, di tendenze e non di modelli matematici, e di proiezioni stagionali su basi statistiche. L’unica cosa che appare abbastanza certa è che quella del 2016 sarà l’estate meno aggressiva rispetto a quella del 2015”. Quando si ha l’impressione che il clima sia radicalmente cambiato, si ha un’impressione vera oppure ci si inganna? “Il global warming, o surriscaldamento globale, c’è - al di là di quelle che possono essere le cause. Ciò non significa che ‘ci

scaldiamo sempre di più’, significa piuttosto un’estremizzazione del clima, con un’intensificazione degli uragani o del caldo, e allo stesso modo vuol dire che siamo esposti maggiormente a fenomeni più estremi, come la nevicata record di New York o i 51° di caldo in India, o la Senna a Parigi che ha messo la città in allarme. Di per sé, ‘global warming’ non vuol dire che ci scalderemo sempre di più, anche perché il clima è molto lento a mutare. La natura, inoltre, cerca sempre un equilibrio: l’atmosfera è una macchina termica. Quattordici

mesi consecutivi di caldo sono certamente un cambiamento e ‘più caldo’ significa ‘più energia’, che il pianeta deve manifestare”. Quindi possiamo stare tranquilli per questa estate? “Non ci sono, per ora, allarmi caldo, né sul mantovano, né a livello mondiale, proprio perché, come si diceva poc’anzi, l’anticiclone africano sembra voglia lasciare il posto all’anticiclone delle Azzorre. E’ necessario, però, tenere presente che si tratta di proiezioni e che valgono come gli exist polls delle elezioni”.

Riccardo Freddi a fianco di Paolo Corrazzon durante la visita al centro 3B METEO.

su 3b Meteo. Siamo andati là nello studio televisivo e io ero molto emozionato”. Come è stata l’esperienza nello studio? “Mi hanno presentato Paolo Corazzon e poi abbiamo provato. Dopo c’è stata la registrazione e lui mi diceva cosa dire. Alla sera su Tele Mantova mi sono rivisto ed è stato molto emozionante. Nello studio televisivo c’erano tante luci ed ero molto impressionato. Le cose erano un po’ diverse da come le avevo viste in televisione, perché di solito sullo schermo c’era qualcuno che segnava il tempo con una bacchetta, invece da 3b Meteo dovevi dire tu le previsioni. Sono stati tutti molto bravi e gentili e dopo la registrazione abbiamo fatto una grande festa con la torta”.

Raccontami un po’ la tua passione per il meteo. “Da piccolo giocavo con una cartina dell’Italia: mettevo il sole o la pioggia, oppure il temporale con i lampi. A volte ancora adesso guardo fuori dalla finestra per guardare il tempo e mi piace toccare le gocce di pioggia o la grandine per capire com’è”. Adesso hai ancora la passione per meteo oppure no? “Adesso mi interessa meno, preferisco lo sport. Non guardo più sempre il meteo. Da piccolo pensavo di fare il meteorologo quando sarei stato grande, adesso non più. In questo momento mi piacciono la Formula 1 e le moto. Adesso non commento più il meteo, faccio le telecronache delle corse”.

ReporterMN

di ANDREA e ROBERTO

AUTO SOSTITUTIVA FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI Fraz. Pellaloco - ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 - Tel. Fax 0376/695951

carrozzeriacordioli@libero.it


MANTOVA

Mantova - PAGINA 6 -

IL 18 GIUGNO MANTOVA ANTICIPA LA FESTA EUROPEA DEDICATA ALLE SETTE NOTE

Un sabato di MUSICA in tutta la città Luca Barbarossa e Omar Pedrini

S

arà Mantova ad aprire le iniziative per la Festa della Musica in programma il 21 giugno in tutta Europa ospitando sabato 18 giugno l’anteprima di “1000 giovani per la Festa della Musica”.

I NUMERI Saranno 12 i palchi, a rappresentare tutti i generi musicali, 1000 i musicisti provenienti da tutta Italia, 25 gli espositori del mondo della musica, oltre 100 i volontari al servizio della ma-

> LIBRO <

WOJTYLA A MANTOVA 25 ANNI FA Quest’anno ricorrono i venticinque anni dalla visita di Papa Giovanni Paolo II a Mantova e a Castiglione delle Stiviere per venerare San Luigi Gonzaga “Patrono della gioventù” nella ricorrenza del IV centenario della morte. Papa Wojtyla è sempre nel cuore della gente e pare che non ci siano più testi destinati a ricordarlo al pubblico. A questo ci ha pensato Roberto Piola, alla sua seconda esperienza letteraria dopo “All’alba del 10 aprile 1888… a Mantova”. L’autore che era presente all’evento ed era accreditato come giornalista, aveva già realizzato un’intervista al Vescovo di Mantova, Mons. Egidio Caporello, sui preparativi per la visita del Papa a Mantova. Nel suo nuovo libro “Quel giorno… c’ero anch’io” l’autore ripercorre le tappe per-

Pneumatici & Assistenza

corse dal Santo Padre in terra mantovana non solo dal punto di vista ecclesiastico ma anche dal punto di vista storico dei luoghi toccati.

La copertina del libro

nifestazione, sono solo alcuni dei numeri che danno la dimensione della manifestazione che coinvolgerà l’intera città. Si terranno infatti iniziative musicali anche nella casa circondariale di Mantova, dove è in programma l’esibizione della Green Band, Banda della Città di Mantova e nelle due case di riposo della Città, con uno spazio dedicato alla musica contemporanea nel Museo di Palazzo Ducale. IL PROGRAMMA L’avvio della grande giornata “1000 giovani per la Festa della Musica” sarà assegnata alla Fanfara dell’Aeronautica Militare Italiana che si esibirà nel pomeriggio in Piazza Sordello. Il programma della manifestazione si completa con incontri, conferenze e lezioni di musica al Teatro Bibiena e la presentazione di libri e animazioni presso l’edicola Musicale di Via Frattini. In questa gioiosa, ricca, colorata e vivace giornata della musica verranno raccontati oltre 60 anni di storia della musica italiana (passando al pop al rock, attraverso folk, jazz, musica contemporanea, etnica, world e tanti altri generi) in un ideale passaggio di testimone ad artisti e band giovani che, oltre ad esibirsi nel loro repertorio inedito e innovativo, omaggeranno i grandi autori italiani che hanno lasciato una traccia indelebile nella musica del nostro Paese spesso in modo trasversale e meno noto come Fred Buscaglione, Piero Ciampi, Sergio Endrigo, Herbert Pagani, Nino Ferrer, Otello Profazio, Umberto Bindi, solo per citarne alcuni. Un modo per recuperare una memoria meno nota e più

> LUNETTA <

ECCO IL NUOVO CAMPETTO DI CALCIO

alta della musica di qualità del nostro Paese. LE GUEST STARS Il testimonial della giornata Luca Barbarossa, sarà alle ore 14 al Teatro Bibiena. A seguire incontro con il paroliere Mogol, che per l’occasione consegnerà a Cortex, giovane cantautore emergente vincitore del Superstage 2015 (uno dei principali contest nazionali per giovanissimi) una borsa di studio del CET, il Centro Europeo Tuscolano di Mogol. Al termine i critici musicali Ernesto Assante e Gino Castaldo terranno per i giovani musicisti durante una lezione inedita sulla storia del rock. Tra i testimonial che incontreranno i giovani e animeranno i 12 palchi e i principali spazi culturali della città si esibiranno artisti affermati che presenteranno anche i nuovi giovani talenti. Tra questi segnaliamo Eugenio Bennato, Omar Pedrini, Tosca, Lo Zoo di Berlino con Patrizio Fariselli degli Area e Ivana Gatti, Marco Ferradini, Stefano Saletti & Banda Ikona, Peppe Voltarelli, Tricarico, Ivan Cattaneo, Mauro Negri, Alessandro Solbiati, Zibba e i Kutso, e tanti altri ancora.

Ivana Gatti

Il sindaco all’inaugurazione del campo

E’ stato inaugurato sabato 4 giugno il campetto di calcio a 5 in via Calabria a Lunetta. Sono stati ultimati i lavori per la livellatura e la sistemazione del terreno. Il campo libero da calcio ha un nuovo prato, due porte da calcio e cinque panchine. Al taglio del nastro hanno partecipato il sindaco Mattia Palazzi, l’assessore ai Lavori Pubblici Nicola Martinelli con lo staff settore Lavori Pubblici, il presidente del comitato Peter Pan Claudio Spaggiari e altri rappresentanti del quartiere con i bambini delle associazioni sportive che hanno iniziato subito a giocare. Al gruppo si è aggiunto anche il vice sindaco Giovanni Buvoli. L’area si trova in via Calabria, dietro all’Università. Nello spazio verde adiacente al campo sono state collocate cinque panchine. Lo spazio verde si estende su 1.500 metri quadrati. L’area è destinata al gioco del calcio (analogamente a quella che era localizzata in via Valle d’Aosta che è stata tolta in quanto pericolosa). I lavori sono stati seguiti dal settore Lavori pubblici (ufficio Contratto di Quartiere) del

Prandini Pneumatici s.n.c. di Prandini Ivano e C. Zona artigianale San Zeno MOZZECANE (VR)

Tel. 045 7930098/6340676 Fax 045 7930127 prandinipneumatici@libero.it

Da oltre 50 anni la ditta Prandini Pneumatici è al VOSTRO SERVIZIO con CELERITÀ e COMPETENZA nel SETTORE AGRICOLTURA. OFFRIAMO una vasta gamma di pneumatici delle migliori marche (Michelin, Trelleborg, Firestone, Vredestein, Goodyear, Mitas, Cultor) EFFETTUIAMO trasformazioni con ruote strette e gemellature e, grazie a camion attrezzati, interveniamo direttamente in campo per assistenze. DISPONIAMO inoltre di un’ampia scelta di prodotti autovettura, moto ed autocarro

Comune di Mantova. L’area è aperta a tutti e non è recintata. L’opera è costata 19.250 euro. La richiesta di restituzione del campo libero da calcio è partita dal comitato cittadino “Peter Pan di Lunetta” e delle associazioni “eQual” e “Nuova Generazione”, i quali hanno avviato anche una raccolta di firme tra gli abitanti del quartiere, coinvolgendo in particolar modo i ragazzi. “Grazie all’intervento dell’Amministrazione Comunale di Mantova - sottolinea il sindaco Palazzi - abbiamo dato una risposta concreta alla richiesta del quartiere che da anni l’attendeva. Per questo abbiamo attivato, attraverso il settore Lavori pubblici, la riqualificazione e la sistemazione dell’area verde in questione, con il ripristino del campo libero da calcio a Lunetta, creandone uno nuovo. E’ stato un intervento totalmente a carico del Comune che serve per riconsegnare, specialmente ai giovani, un luogo di aggregazione, di svago e divertimento e che si affianca ai lavori già completati di sistemazione delle aree esterne dell’Università e del Centro sociale”.


GRANDE MANTOVA

Mantova - PAGINA 7 -

IN 400 TRA INSEGNANTI, STUDENTI E PARENTI PER SALUTARSI PRIMA DELLE VACANZE

Festa di fine anno alle medie di Cerese

Sopra e in alto a destra i genitori e gli studenti alla festa

Un’occasione per stare insieme, ricordare i momenti passati durante l’anno e darsi l’arrivederci a settembre. I ragazzi della media di Cerese hanno festeggiato la fine della scuo-

la con una giornata all’insegna dello sport, della musica e del divertimento insieme ad amici, famiglie ed insegnanti. La festa, che ha coinvolto oltre 400 persone, è stata organiz-

zata dall’Istituto Comprensivo e in particolare dal docente Fulvio Bonati, in collaborazione con la scuola di musica 4 Accordi di Leonardo Freggi e dall’amministrazione comuna-

le. Un grande aiuto è arrivato inoltre dai genitori, che si sono resi disponibili per far divertire i ragazzi. Come da tradizione si è anche svolta la lotteria di fine anno per raccogliere fondi che serviranno a realizzare alcuni progetti scolastici. “E’ stata una giornata impegnativa per tutti ma molto bella e ben riuscita – commenta l’assessore Elena Dall’Oca – ci sono stati molti momenti di svago e si è conclusa con una risottata offerta dall’amministrazione, in collaborazione con la Polisportiva di Borgo Virgilio che ha preparato il pranzo per quattrocento persone. Ringraziamo il Parco Yoghi per l’ospitalità e gli sponsor che hanno fornito i premi per la lotteria”. A festeggiare sono stati, nei giorni scorsi, anche gli studenti di Borgoforte, con un concerto che ha visto protagonisti gli alunni dell’indirizzo musicale.

> LEVATA <

UN APERITIVO “NO SLOT” Nei giorni scorsi l’amministrazione comunale di Curtatone ha organizzato presso il Big Bar Luana di Levata il secondo appuntamento “Aperitivo No slot” all’interno del progetto “A che gioco giochiamo?”, finalizzato alla prevenzione e al contrasto alle forme di gioco patologico. L’iniziativa è volta a promuovere i locali del territorio che hanno scelto di non avere al proprio interno macchine slot o vendita gratta e vinci. Per l’organizzazione dell’evento, aperto a tutta la

cittadinanza, si è coinvolta la Polisportiva di Levata che fa parte dell’Associazione Curtatone Solidale, partner del progetto. Durante il momento dell’aperitivo è stato consegnato al gestore l’adesivo “questo bar senza Slot ha più spazio per le persone” come premio da parte dell’associazione Slotmob, in quanto libero dall’azzardo. La partecipazione è stata numerosa e ha coinvolto anche i bambini e famiglie che frequentano i giardini adiacenti il locale.

Il premio al bar di Levata

Il Ristorante da Graziano & Loretta

offre una capienza di 400 posti, ideale per ospitare banchetti di matrimonio, cerimonie, cene di lavoro. Tutte le sale sono dotate di aria condizionata e servizi per disabili.

PROGRAMMA GIUGNO 2016

L' EMPORIO DEI SAPORI Inoltre potrete usufruire della nostra cucina da asporto consultando l' Emporio dei Sapori un marchio di selezioni enogastronomiche di qualità

SABATO

18

LA RESIDENZA IL GIGLIO di recente ristrutturazione, è stata progettata per accogliere in modo comodo ed elegante, soprattutto chi deve fare un pernottamento di lavoro nella zona di Verona

GIUGNO

Ore 20,00

EROS VALBUSA

SABATO

25

GIUGNO

Ore 20,00

RAFFAELE E SABA

PROGRAMMA LUGLIO 2016 SABATO

LUGLIO

EROS VALBUSA

il lunedì ed il martedì sera

Serate musicali con menu completo

€ 18,00

È gradita la prenotazione

Via C. Bon Brenzoni, 66/68 - 37060 Mozzecane (VR) Tel. 045 7930253 - Fax 045 6340708

www.dagrazianoeloretta.com - ristgel@libero.it

ReporterMN

CHIUSO

2

> GRAZIE <

PIÙ SICUREZZA SU STRADA MORANTE A breve sarà individuata una soluzione per rendere più sicuro l’attraversamento pedonale di Grazie sulla ex Statale 10 Padana Inferiore in prossimità dell’incrocio con strada Morante. Incontro a Palazzo di Bagno tra il presidente della Provincia Alessandro Pastacci e il Comune di Curtatone rappresentato dal sindaco Carlo Bottani e dall’assessore allo Sviluppo del Territorio Ivan Fiaccadori per migliorare la sicurezza di pedoni e ciclista in un punto fondamentale della viabilità della frazione. “Come Provincia – ha spiegato il numero uno dell’ente di via Principe Amedeo – in accordo col Comune, condividiamo l’esigenza di dare una risposta a un problema di sicurezza. I tecnici dell’Area Lavori Pubblici dell’amministrazione provinciale con i colleghi del comune di Curtatone stanno studiando una soluzione. Si sta pensando ad esempio alla possibilità di installare un semaforo”. “E’ un bisogno molto sentito da parte dei residenti di Grazie ma non solo – aggiungono Sindaco e assessore di Curtatone -. La nostra richiesta di realizzare un attraversamento pedonale è per garantire a chi abita a Grazie di potersi recare in sicurezza nel centro del borgo ma anche per migliorare l’attraversamento della Padana Inferiore durante la Fiera delle Grazie. Occasione in cui molte persone raggiungono il Santuario a piedi o in bicicletta”. “Cogliamo l’occasione di questo incontro anche per ringraziare il Presidente, il dirigente e tutto il personale dell’Area Lavori Pubblici per il taglio dell’erba ai lati della ciclabile Angeli – Grazie e per l’attenzione prestata in generale alla manutenzione del percorso”.


ALTO MANTOVANO

Mantova - PAGINA 8 -

Dal 19 al 26 giugno tante iniziative a Solferino e Castiglione

La CROCE ROSSA in festa! che indossa. Ed è quella stessa idea che ancora oggi, a più di 150 anni dalla firma della prima Convenzione di Ginevra, anima l’impegno della Croce Rossa Italiana e dell’intero Movimento Internazionale di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Il campo di Solferino sarà caratterizzato dalla partecipazione di alcune delegazioni dalle 190 società nazionali consorelle (che compongono la Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, FICR), oltre a ospitare per il terzo anno la Solferino Academy, il thinktank internazionale per la promozione del dibattito umanitario”. Per tutte le info sul programma: solferino.2016@cri.it.

> MOZZECANE < La Fiaccolata del 2015

S

i chiama “Solferino 2016” la settimana di eventi promossa dalla Croce Rossa Italiana sul territorio dell’alto mantovano tra il 19 e il 26 giugno. Si parte domenica 19 con il motoraduno “in avvicinamento alla fiaccolata attraverso i luoghi della battaglia di Solferino”. Nei giorni seguenti nella sede del Comitato Cri di Castiglione si terrà la “Solferino Academy”. Il clou delle iniziative è concentrato nel prossimo week end. Giovedì 23, da mattina fino a mezzanotte sono in programma attività ludicosportive al Campo Cri di Solferino, mentre per tutto il giorno

si susseguiranno le visite guidate al Museo internazionale di Castiglione delle Stiviere. Da non perdere l’appuntamento in serata in piazza Repubblica, nel centro aloisiano con lo spettacolo “Rifugi” a cura della compagnia “Terra Terra”. Venerdì mattina, dalle 10, presso le ex scuole elementari di Solferino, ci sarà un corso di riqualifica per il coordinamento di attività d’emergenza. In serata al Museo l’aperitivo con il saluto a tutte le delegazioni italiane e internazionali seguito dal concerto di una cover band dei Negramaro in piazza Castello a Solferino. Sabato 25 giugno dalle 18 alle 23 appuntamen-

to con la suggestiva fiaccolata. Partenza da Solferino e arrivo a Parco Pastore. Previsti bus navetta per il ritorno alla zona di partenza. Non tutti sanno che il legame tra Croce rossa e questi due comuni si basa su ragioni storiche. Sembra infatti che l’idea di costituire la prima Croce Rossa venne all’ideatore Jean Henry Dunant mentre si trovava a Solferino dove infuriava la celebre e drammatica battaglia. “Solferino – dicono gli organizzatori - è la culla di una idea straordinaria, quella secondo cui una persona in difficoltà deve essere aiutata indipendentemente dalla divisa

CIRESOLA-FRANCHINI, CHE EMOZIONI ALLA MILLE MIGLIA! L’equipaggio Ciresola – Franchini, originario di Quaderni di Mozzecane, ha partecipato alla Mille Miglia 2016 e grandissime sono state le emozioni che la “gara più bella del mondo” ha suscitato in loro. L’equi-

paggio 75, perché questo era il numero di gara, a bordo di una Fiat Spider del 1931 non è naturalmente passato inosservato e tra le mille difficoltà Stefano Franchini e Giorgio Ciresola hanno potuto vivere grandi

emozioni. Tanti gli aneddoti da raccontare, perché tante sono le cose che accadono durante la Mille Miglia. Tanta l’adrenalina in gara. Tanta la gloria in palio. E tantissima la felicità di aver vissuto la Mille Miglia.

> MARMIROLO <

RIAPRE IL CAMPO DI CALCETTO I ragazzi di Marmirolo potranno riutilizzare lo spazio polivalente dietro la piazza del paese, e in particolare il campo da calcetto. L’inaugurazione è in programma per domenica 19 alle 18, di fianco alla biblioteca comunale. Subito dopo il taglio del nastro ci sarà una serata dedicata alla street art e musica dal vivo con band locali. L’iniziativa è la conclusione del progetto “Giovani in pista” presentato in sinergia da MarMusic, Pro Loco, Alce Nero e Comune, che hanno unito le forze e ottenuto un contributo dal “Bando giovani” della Fondazione comunità Mantovana. La spesa complessiva è di circa 8.500 euro: 6.500 euro arriveranno dalla Fondazione, mille

euro dalla Pro Loco, e altri mille finanziati dal Comune. “L’esigenza di una riqualificazione del campetto da calcio e della pista da skate era nata un anno fa dai ragazzi – ricorda il consigliere delegato Silvia Sganzerla – Nel frattempo è nato il gruppo di MarMusic e abbiamo deciso di partecipare a questo bando con la collaborazione dei giovani della Pro Loco e degli educatori del centro di aggregazione. La cosa è andata bene, e il tutto è partito dall’intenzione di riqualificare questi spazi, coinvolgendo direttamente i ragazzi in modo che possano anche capire l’importanza di prendersi cura di uno spazio a loro dedicato”.

L’equipaggio Ciresola-Franchini alla Mille Miglia

Piazza Orlandi, 2 Castellaro Lagusello Monzambano (MN)

CERCA

AGENTE COMMERCIALE

Tel. 0376 88901 - Fax 0376 88920 www.lapesa.it - info@lapesa.it COMUNE DI MONZAMBANO

ZONA

ALTO MANTOVANO SI RICHIEDE:

NEL BORGO DI CASTELLARO LAGUSELLO

Buona capacità nei rapporti interpersonali Autonomia e responsabilità Automunito Trattamento economico: fisso più incentivi

reporter@reporter.it

oppure consegnare a mano presso la nostra sede in Via Acerbi 10/12 Mantova

ReporterMN

Inviare Curriculum Vitae a:


OLTREPÒ

Mantova - PAGINA 9 -

Nell’OLTREPO’ vince la continuità Che batosta per Pastacci!

> OSTIGLIA <

LA “MARCIA VERDE” DEGLI STUDENTI

Tra conferme (Faioni e Malavasi) e “delfini” (Lasagna e Zacchi) spicca la debacle del presidente della provincia

La “marcia verde” dei bambini di Ostiglia

I sindaci eletti: Lasagna, Zacchi, Malavasi e Faioni

V

ince la continuità, perde Pastacci. Questo, in sintesi, il quadro che esce dalle urne nell’oltrepò mantovano. Un voto che già al primo turno ha emesso lo scorso 5 giugno i suoi verdetti. Per i prossimi cinque anni i comuni di Revere e Quistello si riaffideranno alle guide attuali, ovvero Faioni e Malavasi. I “delfini” designati dai primi cittadini uscenti vincono anche a Poggio Rusco (per una manciata di voti) e a San Benedetto Po dove, finita l’era Giavazzi, comincia quella di Lasagna vincitore ai danni di Alessandro Pastacci. Un duro colpo per il presidente della Provincia che, proprio a San Benedetto Po puntava

per un rilancio di immagine politica sempre più appannata. “Ci ha scelto la gente – la prima dichiarazione di Zacchi vincitore dopo ben due riconteggi dei voti - Vanno rispettati i voti di tutte le liste e io cercherò la collaborazione degli altri candidati. La mia vittoria se sarà confermata la dedicherò ai bambini di Poggio Rusco e alle generazioni future. Penso alle scuole e a quello che dovrà essere fatto per il paese”. Successo netto invece negli altri tre comuni. Malavasi, per esempio, ha più che doppiato l’avversario diretto Rossi (1611 a 718) confermandosi sindaco di Quistello con il 54% dei consensi. Male Benedusi terzo con 634

preferenze. Anche Faioni ha avuto un netto successo con 897 voti, mentre l’avversario Spada si è fermato a 540. Ma è a San Benedetto Po il verdetto politicamente più significativo con la vittoria di Lasagna. “I cittadini hanno premiato il percorso virtuoso fatto in questi anni – ha detto Lasagna poche ore dopo la conferma della vittoria – E hanno colto il nostro nuovo progetto politico locale portato dieci anni fa. Unico interesse sono sempre stati i nostri cittadini, non li deluderemo”. Buoni (nel contesto nazionale) i dati dell’affluenza con Revere al 67%, Poggio al 64%, Quistello al 60% e San Benedetto al 59,58%.

> QUINGENTOLE <

> QUISTELLO <

FIRMATO ACCORDO PER LA NAVIGAZIONE E’ stato formalizzato nei giorni scorsi l’accordo tra il Consorzio dell’Oltrepò Mantovano e la nuova società che gestirà la navigazione turistica fluviale sul fiume Po, nel periodo maggio-ottobre 2016. L’accordo si differenzia, da quello stipulato negli anni passati, per il numero delle motonavi impiegate. Infatti sarà possibile scegliere tra due imbarcazioni con caratteristiche differenti. Le imbarcazioni che saranno utilizzate nel 2016 (una da 100 e una da 40 posti) hanno un basso pescaggio, caratteristica fondamentale per poter navigare agevolmente in un fiume a letto mobile come il Po, e potranno trasportare anche biciclette e delle canoe. La navigazione turistica sul tratto del Po dell’Oltrepò Mantovano è già stata sperimentata con

La firma dell’accordo nella sede del Consorzio

grande successo nelle scorse due stagioni. Per maggiori informazioni sui costi, sulle prenotazioni e sugli eventuali noleggi delle motonavi è pos-

L’hanno chiamata “Marcia Verde”. Un’iniziativa pubblica, per le vie del centro storico, con tappa ai giardini “Paolo Borsellino”, quella degli alunni della scuola primaria che insieme alle maestre e al responsabile per la Lipu della Riserva Naturale Paludi di Ostiglia, Giulio Benatti, hanno voluto condividere con la cittadinanza. A conclusione del progetto didattico di educazione ambientale 2015-16 della Lipu, (tenuto da Giulio Benatti) che ha coinvolto tutti gli alunni delle 15 classi della scuola, i bambini hanno marciato con cartelli e striscioni, cantato canzoni con testi a tema (in occasione della Giornata dell’Ambiente, 5 giugno 2016) e refrain “noi siamo la piccola ecologia, vogliamo un mondo bello con i colori dell’acquerello” per sensibilizzare la cittadinanza, per chiedere un mondo più verde, più ecologico, più sostenibile. Durante la marcia verde, che ha fatto sosta anche in piazza Cornelio, gli alunni hanno distribuito ai passanti i semi di girasoli, e così pure ai giardini per far crescere i fiori che attirino gli insetti impollinatori e più belli. “Il nostro pianeta non si salva ricordandolo una volta all’anno - commenta Giulio Benatti - ma impegnandosi ogni giorno ad esempio coltivando l’incontro tra bambini e natura in ogni luogo, a casa, a scuola”.

sibile contattare l’Ufficio Turistico del Consorzio dell’Oltrepò Mantovano turismo@oltrepomantovano.eu o la compagnia stessa prenotazioni@navipo.it.

APERTE LE ISCRIZIONI PER IL CONCORSO DI POESIA C’è tempo fino al 31 agosto per partecipare alla 18° edizione del Concorso nazionale di Poesia dedicato a don Doride Bertoldi (al secolo Anfibio Rana). Il Concorso è articolato nelle sezioni “Poesia in dialetto mantovano” e “Poesia in lingua italiana”. Verranno premiati i primi tre classificati di ogni sezione del concorso. Se la provincia di Mantova vanta un’importante tradizione poetica dialettale grande merito va a don Doride Bertoldi, al secolo Anfibio Rana, che seppe fotografare poeticamente e farsene interprete, la vita paesana diventando uno dei poeti dialettali più apprezzati e conosciuti. Il tema suggerito per il concorso di quest’anno è “... per amico!”. Come in tutte le passate edizioni questo vuole essere solo un suggerimento: ai componimenti che si rifaranno al tema suggerito saranno riconosciuti 3 punti in più, da aggiungersi all’esito della votazione della giuria. La premiazione è in programma sabato 24 settembre alle 18 al Museo Gorni di Nuvolato.

ALBERGO RISTORANTE PIZZERIA

QUISTELLO (MN)

L'OASI DEI SAPORI

Viale Vittoria, 11

Cucina tipica Mantovana Napoletana e Romana

Tel. 0376.618685

Locale ideale per Matrimoni, Cresime, Battesimi Cene aziendali a tema

DI GRANINI MIRCO

• • PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

Via Anna da Aragona, 2 - Sabbioneta (MN)

Cell. 333 5262148

0376/1813480 OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it

• •

Vendita e assistenza pneumatici di tutti i tipi Negozio fornito con attrezzatura di ultima generazione per operare su tutti i tipi di pneumatici da vetture anche Run of Flat Assetto ruote computerizzato dotato di tecnologia Near-Infrared Servizio gomme trasporto pesante e agricoltura APERTO ANCHE IL SABATO POMERIGGIO


SPORT

S

Mantova - PAGINA 10 -

SPORTING CLUB: XV Memorial Lorenzo Leso

abato 11 giugno scorso si è conclusa la quindicesima edizione del Torneo Giovanile Memorial Lorenzo Leso, tradizionale appuntamento calcistico riservato ai giovani d’età compresa fra i 13 e i 7 anni e organizzato dallo Sporting Club con il patrocinio del Comune di Goito e della sezione mantovana della Federazione Italiana Giuoco Calcio. La fortunata manifestazione che a livello giovanile non vanta eguali nella provincia di Mantova, è stata ancora una volta un successo sia a livello organizzativo che agonistico, riempiendo di pubblico le tribune dello stadio comunale «Massimo Chiaventi» di Goito per tutte e cinque le settimane del torneo. Sul campo lo spettacolo è stato all’altezza delle aspettative e ha offerto numerosi incontri ricchi di gol ed emozioni, mettendo in vetrina alcuni talenti di cui sicuramente sentiremo ancora parlare nel prossimo futuro. La serata finale è stata una bellissima maratona di calcio iniziata a metà pomeriggio e terminata quasi a mezzanotte. Il primo titolo in palio è stato quello dei Piccoli

PAOLO ANDREOLI La 15esima edizione del Memorial Lorenzo Leso si è rivelata un grande successo sotto tutti i punti di vista e per Paolo Andreoli, responsabile eventi e manifestazioni e coordinatore del settore giovanile, sono tante le ragioni per sorridere e pensare a fare ancora meglio l’anno prossimo. «Nell’arco di queste cinque settimane» sottolinea

MASSIMO REBECCHI Dopo cinque settimane intense come non mai, Massimo Rebecchi, responsabile del settore giovanile per le formazioni Allievi, Pulcini, Piccoli Amici e Scuola Calcio), ha molti motivi per sorridere del successo del XV Memorial Lorenzo Leso. «Non abbiamo raggiunto nessuna finale ma siamo comunque soddisfatti del rendimento delle nostre formazioni» sottolinea

Amici 2009 e se lo è aggiudicato il Rapid United che ha battuto 2-1 il Borgo Virgilio. Nelle categorie Piccoli Amici 2008 e nei Pulcini 2007, invece, ha trionfato il Porto 2005 segnando quattro gol sia al Peschiera (4-0) che alla Voluntas Montichiari (4-1). o stesso Porto 2005, però, ha dovuto alzare bandiera bianca contro i Pulcini 2006 del Rapid United che in finale l’hanno spuntata per 1-0. Le ultime tre finalissime hanno avuto come protagonisti gli Esordienti e hanno avuto tre vincitori diversi: negli Under 11 l’Union Team a sorpresa ha avuto ragione del favorito Asola dopo i calci di rigore; negli Under 12 la Voluntas Montichiari ha dominato il Borgo Virgilio con un netto 3-0; negli Under 13, infine, la Castellana ha affondato il Rapid United con un rotondo 5-0. Il sipario sull’edizione 2016 è quindi calato nel migliore dei modi e ora è tempo di pensare già al 2017, con altri record da stabilire e nuovi traguardi da raggiungere. Stefano Aloe

L

«con oltre 5mila spettatori paganti, abbiamo superato il record di presenze del 2015 di almeno 500 unità. Abbiamo stabilito il primato di squadre partecipanti (78) e abbiamo aperto il torneo alla categoria dei Piccoli Amici 2009, passando così dalle sei dell’anno scorso alle sette di quest’anno». «In tutto si sono disputati 166 incontri» aggiunge Andreoli «e vi hanno partecipato oltre 1200 ragazzi. La serata finale ha riscosso un enorme successo

di pubblico con almeno 570 biglietti staccati e tante bandiere e striscioni che hanno colorato le tribune dello stadio. A conferma di quanto il nostro torneo sia riconosciuto e apprezzato ben oltre i confini della provincia di Mantova». «Per la prossima edizione» conclude «intendiamo riproporre le stesse categorie magari allargando ulteriormente il banco di partecipazione. Sarebbe bellissimo riuscire a toccare quota 100 squadre».

Rebecchi «senza dimenticare che abbiamo avuto un po’ di sfortuna: due squadre sono state eliminate ai calci di rigore in semifinale e un’altra è uscita per sorteggio». «Nel complesso» continua «abbiamo fatto giocare tutti i nostri ragazzi e siamo stati la società maggiormente rappresentata in tutte e sette le categorie del torneo. In generale, direi che il livello tecnico della manifestazione si sia elevato rispetto agli anni scorsi come testimonia la presenza allo stadio di numerosi

osservatori di club professionistici e dilettantistici importanti. D’altronde stiamo parlando di una manifestazione che rappresenta una straordinaria vetrina per il calcio giovanile». «I successi» conclude Rebecchi «negli Esordienti Under 13 e Under 12 di società importanti come la Castellana e la Voluntas Montichiari, infine, costituiscono un valore aggiunto perché grazie a queste squadre che siamo riusciti a migliorare il livello tecnico del torneo».


Speciale SCUOLA

SPECIALE

MATURITÁ 2016

N

ell’immaginario collettivo l’Esame di Stato è ciò che terrorizza tutti gli studenti. Al solo pensiero, infatti, anche molti anni prima di doverlo affrontare, si pensa “non ce la farò mai”. In realtà, una volta che si è nel vortice, le emozioni si vivono tutte in-

Mantova - PAGINA 11 -

Tutti i consigli per viverlo al meglio sieme e la voglia di chiudere il periodo delle scuole superiori è forse più forte del terrore di non superare l’ostacolo. Tantissimi sono stati i cambiamenti che ha subìto quella che si chiama in gergo la “maturità”, il primo vero esame della vita di uno studente. Chi si iscrive all’università, infatti, ben presto si rende conto che in confronto l’Esame di Stato era una bazzecola, e che la commissione esterna non era poi tanto severa, se confrontata con l’arcigno professore di una materia sconosciuta che ti interroga, con il libretto sulla scrivania dello studio dell’uni-

versità. Terrorismo a parte, l’ansia da prestazione è qualcosa che non passa mai, neppure per chi si iscrive alle cosiddette seconde lauree. L’unica differenza è che quando si studia da giovani si hanno le naturali paure legate alla giovane età e che quando si cresce si dovrebbe essere più in grado di capire che l’esito dell’esame non ci qualifica come persone, ma che è soggetto a variabili che non sempre dipendono da noi e dal nostro metodo di studio. Comunque sia, e di qualsiasi esame si tratti, l’ansia e la paura sono le nostre compagne più care.

ESAME DI STATO. Che passione! Q

uest’anno la prima prova dell’Esame di Stato si svolgerà mercoledì 22 giugno e si inaugura con una prova uguale per tutte le scuole, il cosiddetto “tema”. Quattro sono le tipologie di traccia che vengono preparate dal Ministero della Pubblica Istruzione, fra le quali ogni studente può scegliere liberamente: tutte e quattro, infatti, hanno pari “peso” da un punto di vista del punteggio. Il tempo massimo per l’esecuzione della prima prova è di sei ore ed è possibile utilizzare solo il dizionario di italiano. Ecco le tracce: • Analisi del testo, ovvero tipologia A: analisi di un brano di prosa o di poesia di un autore italiano. • Saggio breve o articolo di giornale, ovvero tipologia B, con quattro “sotto-temi”: uno di ambito storico-politico, uno artistico-letterario, uno tecnico-scientifico e uno di ambito socioeconomico, da poter scegliere in piena libertà. • Tema storico, ovvero tipologia C: verrà indicato un argomento di carattere storico sul quale scrivere il tema. • Tema di attualità, ovvero tipologia D: il Ministero della Pubblica Istruzione fornirà l’argomento da affrontare e, in alcuni casi, anche qualche citazione o documento a cui fare riferimento. SECONDA PROVA I contenuti della seconda prova cambiano per ogni tipo di scuola. A gennaio, infatti, il Miur sceglie quali sono le materie della seconda prova

per ogni liceo, istituto tecnico e istituto professionale e prepara le tracce in base alle decisioni che ha preso. La mattina dell’esame arriverà a scuola un pubblico ufficiale e consegnerà i compiti da somministrare ai maturandi. Tutti gli studenti italiani che frequentano un determinato percorso di studi dovranno svolgere le stesse consegne; ad esempio, tutti i maturandi del liceo classico dovranno tradurre la stessa versione di greco. Il bello, in questo caso, è il toto nomi. TERZA PROVA DI MATURITÀ Questa è la vera incognita dell’esame di maturità, perché contiene le materie scelte dalla commissione esterna assegnata ad ogni scuola. Solitamente la commissione esterna pone domande su argomenti non necessariamente trattati dai docenti di riferimento, ed è questo il vero problema. PROVA ORALE L’ordine degli esami orali viene stabilito durante la prima prova scritta. Si estrae una lettera e da lì si parte per poi scrivere la lista della prova orale. Durante questa prova, dagli insegnanti della commissione vengono chiesti gli argomenti della tesina, in seguito vengono poste delle domande dai commissari ed in ultimo si correggono le prove scritte. Se il solo pensiero dell’esame di maturità vi fa rabbrividire perché state per affrontarlo o lo dovrete affrontare a breve, magari l’anno prossimo, non preoccupatevi: ci sono passati tutti, la paura è una cosa normale e – soprattutto – ne uscirete sicuramente vivi.

Aperto tutti i giorni: lunedì: 06.00 - 12.30 Martedì/Sabato: 06.00-12.30/16.00-19.00 Domenica: 07.00-12.30 di Alessandra Pelosi: Via Roma, 66 - Ceresara (MN)

ReporterMN

Ecco le spiegazioni degli step dell’esame che terrorizza tutti

Tel. 393 8808539 -

scarabocchio

• Edicola • Cartolibreria • Servizio fax • Fotocopie • Plastificazione • Colibry Cover System • Vendita di idee regalo • Piccoli giocattoli • Bigiotteria PROMOZIONI

Campagna libri scuola 2016-2017: Possibilità di scegliere lo sconto: - 5% sul valore totale libri scolastici; - 10% in buono sul valore totale dei libri da usufruire su tutta la cartoleria

PROMOZIONE LIBRI VACANZE

Quest'estate oltre a pensare ai libri, pensate anche al divertimento!!!! Se ACQUISTERETE il testo per i compiti delle vacanze avrete

in regalo un simpatico pallone

per passare un'estate in compagnia con i vostri amici!!!! Vi ricordo inoltre che sarà possibile prenotare eventuali libri di lettura. VI ASPETTO NUMEROSI!

L’INGLESE PER IL TUO FUTURO.

APPROFITTA DELL’ESTATE PER IL TUO CORSO D’INGLESE Piazza Mozzarelli, 17 Mantova 0376.36.39.35 WWW.WALLSTREET.IT/MANTOVA


Mantova - PAGINA 12 -

PAGINA 12 Speciale CASA

SPECIALE

CASA

D

Mantova

Con le detrazioni fiscali del 65% sarà ancora più conveniente rendere unica la tua casa, ma l’importante è affidarsi ad un professionista

CENTRO DELLA TENDA, il meraviglioso mondo di casa tua

a quasi 50 anni il Centro della Tenda della famiglia Camurri si prende cura dei suoi clienti con competenza e professionalità. Trecento metri quadrati di negozio sono quello che fa per voi, se siete alla ricerca di tende da interno o da esterno. Centro della Tenda è anche tappezzeria, per la copertura di divani e poltrone, grazie alla quali potrete rendere unici i vostri salotti e i vostri studi. Centro della tenda è un’impresa artigiana che incarna perfettamente l’immaginario della piccola azienda di puro stile italiano: competenza, professionalità,

e qualità sono ciò che senza dubbio contraddistingue l’impresa della famiglia Camurri. Per servire la sua clientela nel migliore dei modi, il Centro della Tenda è a disposizione per sopralluoghi e preventivi gratuiti. Ogni installazione di tende viene fatta da personale altamente qualificato e specializzato, dipendente della ditta, senza che intervenga uno staff “esterno”. Centro della Tenda significa anche laboratorio di confezione di tendaggi sia da interni che da esterni. Ma quali sono i punti di forza dell’azienda? “Le nostre tende tecniche per soluzioni all’esterno

– racconta Gerry Camurri, il titolare dell’azienda - così come i pergolati bioclimatici a pala frangisole orientabile tramite motore con telecomando, con strutture che possono essere chiuse perimetralmente e illuminate da sotto con led bianchi o colorati sono senza dubbio la nostra punta di diamante” - spiega Camurri. Centro della Tenda significa mondo della tenda da sole tradizionale e non solo, a 360°. Ma perché è importante l’installazione di tende d’avanguardia nelle nostre case? “Installare una buona tenda, soprattutto d’estate, significa un risparmio ener-

getico, perché la tenda protegge dai raggi uva e permette un maggio isolamento della casa, che viene così protetta dal caldo” – spiega Gerry Camurri. “Inoltre – prosegue il titolare del Centro della Tenda – da quest’anno il cliente, qualora installasse una tenda, godrebbe di una detrazione fiscale del 65% per le schermature solari. Un’occasione da non perdere”. Presso il Centro della Tenda potrete trovare ciò che più vi piace per rendere unici i vostri ambienti. Centro della tenda, professionalità e competenza dal 1968.

Rivenditori ed installatori per Mantova e provincia

www.centrodellatendapratic.it

Via Marconi, 128 - Buscoldo (MANTOVA) - Tel. 0376 48092 Fax 0376 411042 - info@centrodellatenda.com


Un CONSIGLIO amico Perche’ e’ importante rivolgersi ad una agenzia immobiliare di professionisti

I

l mercato immobiliare è ormai molto cambiato, date che sono mutate le esigenze del mercato: se da un lato sono rimasti costanti gli affitti, dall’altro le vendite delle case sono bloccate. Il mercato, dunque, è in continua evoluzione, con normative legislative sempre più vaste e complesse, ed è per questo che a tal punto risulta necessario rivolgersi ad una agenzia immobiliare altamente consigliabile. E’ opportuno, infatti, impostare le trattative nella maniera più corretta possibile, ed inoltre, essendo obbligo dell’agente immobiliare tutelare gli interessi sia del venditore che dell’acquirente, ciò assicura la buona riuscita della compravendita evitando il rischio di incorrere in acquisti incauti e/o in sanzioni amministrative per irregolarità nell’adempimento degli obblighi di legge che regolano le transazioni immobiliari. Per individuare una agenzia seria ed affidabile, è infatti

necessario capire se questa operi sul mercato con una adeguata pubblicità, per esempio sulle riviste specializzate del settore spesso riservate alle sole agenzie e distribuite gratuitamente o sui giornali free press o attraverso altri canali come internet, cartelli, o volantini e metodi di promozione della vendita che assicurino all’immobile una adeguata visibilità e quindi l’attenzione di un vasto numero di potenziali acquirenti. L’altro fattore da non sottovalutare, inoltre, è una adeguata valutazione del

prezzo di vendita. La maggior parte delle agenzie immobiliari valuta gratuitamente l’immobile e quindi potete rivolgervi ad esse senza alcun problema. Il mercato immobiliare è ormai caratterizzato, come si diceva prima, dalla presenza variegata di molti operatori e soprattutto da acquirenti sempre più attenti ed esigenti. Informatevi sempre su come il vostro immobile sarà proposto in vendita, quali investimenti e quali strategie essa intenda adottare per procurarne la vendita, che può essere concordata assieme ai venditori. Purtroppo gli immobili non si vendono più da sé – come accadeva quando i tempi erano buoni. Ciò che fa la differenza e che determina la vendita di un qualsiasi immobile è l’impegno che il professionista mette nel promuoverlo e la sua conoscenza del mercato locale e delle reali stime dei prezzi. Diffidate sempre da chi “la fa facile” e affidatevi ai veri professionisti del settore.

ReporterMN ReporterMN

Mantova - PAGINA 13 -

Speciale CASA

OMBRETTA VILLA VILLA OMBRETTA

ASSICURAZIONI -- CONSULENZA CONSULENZA IMMOBILIARE IMMOBILIARE ASSICURAZIONI PRESTITI -- LEASING LEASING PRESTITI VIA INDIPENDENZA: VIA INDIPENDENZA: APPARTAMENTO molto bello APPARTAMENTO molto bello completamente ristrutturato completamente ristrutturato al 3 piano con porta blindata al 3 piano con bianchi porta blindata - infi ssi nuovi in -termopan, infissi nuovi bianchi zanzariere, in con termopan, zanzariere, con cucina abitabile, soggiorno, cucina abitabile, soggiorno, veranda, bagno con lavand., veranda, con lavand., 3 camerebagno da letto, cantina, 3GARAGE. camere da letto, cantina, ACE-D GARAGE. ACE-D € 90.000,00. € 90.000,00. TEL. 345-0030967 TEL. 345-0030967

CITTÀ: CITTÀ: APPARTAMENTO APPARTAMENTO al 1° piano senza al 1° piano senza ascensore ascensore di mq. 75 con cucina di mq. 75 con cucina abitabile, soggiorno abitabile, soggiorno con balcone, con balcone, bagno, corridoio, bagno, cameracorridoio, matrimoniale, camera cantina,matrimoniale, posto bici. cantina, bici. ACE. G. posto € 75.000 TRATT. ACE. G. € 75.000 TRATT. TEL. 345-0030967 TEL. 345-0030967

VIA INDIPENDENZA: VIA INDIPENDENZA: GRAZIOSO GRAZIOSO APPARTAMENTO APPARTAMENTO piano terra terra con con aa piano GIARDINO, ristrutturato, ristrutturato, GIARDINO, con cucina abitabile, con cucina abitabile, soggiorno, bagno bagno con con soggiorno, lavanderia, 22 camere camere da da lavanderia, letto matrimoniali, cantina, letto matrimoniali, cantina, GARAGE. ACE G GARAGE. ACE G 91.000,00 €€ 91.000,00 TEL. 345-0030967 345-0030967 TEL.

GRAZIE: GRAZIE: APPARTAMENTO APPARTAMENTO al piano piano rialzato rialzato al di mq. mq. 120 120 in in piccola piccola di palazzina di 66 palazzina di appartamenti con con 33 appartamenti camere da da letto, letto, 22 bagni, bagni, camere cantina, GARAGE, spese cantina, GARAGE, spese cond. € 20,00 ACE G. cond. € 20,00 ACE G. 80.00,00 TRATT. TRATT. €€ 80.00,00 TEL. 345-0030967 345-0030967 TEL.

COLLE APERTO: APERTO: COLLE 4° ee ultimo ultimo piano piano 4° con ascensore con ascensore di mq. mq. 60 60 di si vende vende arredato, arredato, si OPEN-SPACE, 1 matrimoniale, bagno, posto bici, GARAGE. Risc. autonomo ACE F. € 68.000,00 TEL. 345-0030967

MOTTELLA: MOTTELLA: APPARTAMENTO APPARTAMENTO TUTTO RISTRUTTURATO, RISTRUTTURATO, TUTTO riscaldamento aut., aut., 44 p. p. riscaldamento con ascensore, ascensore, open-space open-space con + balcone, 1 matrimoniale, 1 singola + terrazzino, bagno, cantina, posto auto, CLIMA, serramenti bianchi in termopan. ACE F. € 70.000,00 TRATT. TEL. 345-0030967

GABBIANA: CASETTA INDIPENDENTE a 2 piani con giardinetto, GARAGE e a fianco STALLA con FIENILE. € 62.000,00 TRATT. TEL. TEL. 345-0030967 345-0030967 BAGNOLO BAGNOLO S. S. VITO: VITO: APPARTAMENTO APPARTAMENTO al al 1° 1° p., p., di di mq. mq. 100 100 in in piccolo piccolo fabbricato fabbricato di di 44 unità unità con con ingresso, ingresso, cucina cucina abit., abit., 22 matrimoniali, matrimoniali, 11 singola, singola, soggiorno. soggiorno. RISTRUTTURATO RISTRUTTURATO complet., complet., zanzariere, zanzariere, caldaia caldaia nuova. nuova. €€ 75.000,00 75.000,00 TRATT. TRATT. TEL. TEL. 345-0030967 345-0030967

VIC. PARCO TE: APPARTAMENTO al 1° piano c. asc. di mq. 140, RISTRUTTURATO, con cucina abitabile, grande soggiorno, 3 camere da letto, 2 bagni con lavanderia, terrazzo grande, cantina ACE F. € 125.000,00 TEL. TEL. 345-0030967 345-0030967 CITTADELLA: CITTADELLA: APPARTAMENTO APPARTAMENTO al al piano piano rialzato, rialzato, con con cucina, cucina, soggiorno, soggiorno, 22 matrimoniali, matrimoniali, balcone, balcone, bagno, bagno, grande grande cantina, cantina, posto posto auto auto ACE/G. ACE/G. €€ 55.000,00. 55.000,00. TEL. 345-0030967 TEL. 345-0030967

INFORMAZIONI INFORMAZIONI PER PER AFFITTI AFFITTI EE COMMERCIALI COMMERCIALI RIVOLGERSI RIVOLGERSI ALL'UFFICIO ALL'UFFICIO Viale Viale Montello Montello n. n. 7, 7, Tel. Tel. 0376/326213 0376/326213 -- cell. cell. 345-0030967 345-0030967 immobiliareombres@gmail.com immobiliareombres@gmail.com ReporterMN ReporterMN

ReporterMN ReporterMN

IMMOBILIARE IMMOBILIARE STELLA STELLA DI DI LUI LUI ELENA ELENA VIA TRIESTE N. 23 – VIA TRIESTE N. 23 – MANTOVA MANTOVA TEL. TEL. 0376/229950 0376/229950 -- CELL. CELL. 347/0521668 347/0521668 stella_elena@libero.it stella_elena@libero.it

Piazza Piazza Garibaldi, Garibaldi, 55 55 -- Castel Castel d'Ario d'Ario (MN) (MN) -- Tel. Tel. 0376 0376 661596 661596 RONCOFERRARO RONCOFERRARO Casa mantovana Casa mantovana indipendente indipendente con tre letto, sala, cucina, con tre letto, sala, cucina, servizio, giardino e garage. servizio, giardino e garage. € 60.000 € 60.000 Tel. 340.38.97.593 Tel. 340.38.97.593 366.68.67.004 366.68.67.004

CL. G – 203,77 CL. G – 203,77

VILLIMPENTA VILLIMPENTA

Casetta d’angolo Casetta d’angolo con due letto, servizio, con due letto, soggiorno, cucina,servizio, lavanderia, soggiorno, cucina, lavanderia, garage e parco. garage e parco. € 39.000 € 39.000 Tel. 340.38.97.593 Tel.66.68.67.004 340.38.97.593 66.68.67.004

CL. G – 250,00 CL. G – 250,00

Appartamento in Appartamento buone condizioni, in buone alle porte della condizioni, città, due letto, alle porte della città,servizio due letto, soggiorno, cucina, e soggiorno, cucina, servizio e autorimessa. € 39.500 autorimessa. € 39.500 Tel. 340.38.97.593 Tel. 340.38.97.593 366.68.67.004 366.68.67.004

CL. G – 250,00

PORZIONE PORZIONE DI BIFAMILIARE DIcompletamente BIFAMILIARE completamente ristrutturata ristrutturata Rif.C11 Rif.C11 € 198.000,00 € 198.000,00 A CURTATONE A CURTATONE BELLA BELLA PORZIONE PORZIONE DI BIFAMILIARE DI BIFAMILIARE con giardino con giardino

€ 190.000,00 € 190.000,00 A MANTOVA ZONA A POMPILIO MANTOVA ZONA POMPILIO

MANTOVA MANTOVA

APPARTAMENTO con tre letto. APPARTAMENTO conRif. treAC37 letto. G Rif.ACE AC37 ipe ACE 292,15 G ipe 292,15

CL. G – 361,78 CL. G – 361,78

CASTEL D'ARIO CASTEL D'ARIO

CL. G – 250,00

A GAZZO A GAZZO BIGARELLO BIGARELLO

Casetta con ingresso indipendente Casetta al pianoindipendente terra con ingresso con spazioso giardino al piano terra privato. € 44.000 con spazioso giardino privato. Tel. 340.38.97.593 € 44.000 366.68.67.004 Tel. 340.38.97.593 366.68.67.004

www.lequattromura.it www.lequattromura.it

€ 117.000,00

€ 117.000,00 MANTOVA CENTRO MANTOVA

CENTRO

IMMOBILE DI 198 MQ IMMOBILE SU DUE LIVELLI DI 198 MQ con vista suggestiva SU DUE LIVELLI ace E, con vista suggestiva ipe 50,17. ace E, ipe 50,17. EURO 198.000

EURO 198.000

A MANTOVA A MANTOVA APPARTAMENTO APPARTAMENTO da ristrutturare da ristrutturare composto da sala, composto da sala, cucinotto, cucinotto, tre letto, tre letto, bagno con bagno con annessa cantina. annessa Rif. AC07cantina. Rif. AC07 APE ND. APE ND. PREZZO PREZZO € 75.000,00 € 75.000,00 MANTOVA MANTOVA ZONA ZONA OSPEDALE, OSPEDALE, APPARTAMENTO APPARTAMENTO come nuovo come con trenuovo camere, doppi con treservizi camere, e garage. doppi servizi e garage. € 185.000,00 € 185.000,00 BARBASSO BARBASSO APPARTAMENTO di pochi anni APPARTAMENTO con cucina di pochi anni abitabile, sala, con cucina 2 camere abitabile, sala, da letto. 2 camere Rif. AP24, da letto. ape E, Rif. AP24, indice ape E,220,26 € 85.000,00 indice 220,26 € 85.000,00 A ROVERBELLA CASA A ROVERBELLA MANTOVANA CASA di recente MANTOVANA ristrutturazione di recente con 3 letto ristrutturazione e mansarda, con 3 letto garagee cortile e mansarda, pertinenziale. garagee cortile Rif. C04 ACE G pertinenziale. ipe 298,80 Rif. C04 ACE G € 145.000,00 ipe 298,80 € 145.000,00


Villanova de Bellis

Mantova - PAGINA 14 -

DAL 24 AL 27 GIUGNO RITORNA LA FESTA DLI FUJADI

Tra GUSTO e DIVERTIMENTO

R

itorna anche quest’anno l’attesissima “Festa dli Fujadi” in quel di Villanova De Bellis, frazione del comune di San Giorgio di Mantova, patria d’elezione

delle “fujade”. La sagra si terrà il 24, 25, 26, e 27 Giugno. Organizzata dalla Nuova Unione Sportiva Villanova De Bellis, la “Festa dli fujadi” attira ogni anno centi-

naia di visitatori, che contano sulla buona cucina e sul divertimento. Alla “Festa dli Fujadi”, infatti, non solo la buona cucina la fa da padrone, ma c’è anche un nutritissimo programma di eventi. Vediamolo subito: Venerdì 24 giugno: Fiaschino; Sabato 25 giugno: Tanya Todisco; Domenica 26 giugno: Donne Italiane; Lunedì 27 giugno: Festa Rock Asilos Band. Come potete vedere alla “Festa dli Fujadi” si balla e si canta e il liscio vi lascerà senza fiato. Lo stand gastronomico e la cucina aprirà alle ore 19.30. Domenica 26 giugno non potete perdervi neppure “Pesca del gambero della Luisiana”. Con una festa così non potete mancare.

dirittura è in grado di resistere e respirare fuori dall’acqua per alcune ore e raggiungere le eventuali coltivazioni poste attorno ai corsi d’acqua, provocando la distruzione di discrete quantità di raccolto. In Italia ed in Europa rappresenta poi una gravissima minaccia per i sempre più rari gamberi no-

strani in quanto, oltre a competere meglio dal punto di vista ecologico, è portatore sano di alcune gravi malattie, tra cui la famigerata “peste del gambero”, che non lasciano scampo alle nostre specie. Queste caratteristiche gli hanno valso il nome di “gambero killer”.

IL GAMBERO DELLA LOUISIANA CHI E’ QUESTO SCONOSCIUTO?

onoranze funebri

BONESI

disponibilitˆ 24 or e

servizi completi - disbrigo pratiche

loculi - lapidi epigrafi tombe - cappelle

via E. Sartori, 2 - Mantova - Tel/fax 0376 371065

Francesco Bonesi di Bonesi Marcello e Mauro s.n.c.

lavorazione marmi e graniti edilizia arredamento arte funeraria Via E. Sartori, 2 - MANTOVA tel. 0376.371065 fax 0376.370737 - www.bonesi.it

la consulenza al servizio dell'impresa

Il Procambarus clarkii, è un gambero originario delle aree palustri e fluviali degli Stati Uniti centro-meridionali e del Messico nord-orientale. A causa della prelibatezza delle sue carni - se allevato in acque pulite -, delle discrete dimensioni che è in grado di raggiungere, della velocità di accrescimento e della sua prolificità, è stato importato a scopo di allevamento nelle acquicolture di numerosissimi paesi ed è attualmente considerato il gambero di fiume più diffuso al mondo in quanto si conoscono sue popolazioni acclimatatesi praticamente in ogni continente ad eccezione di Australia e Antartide. Grazie alla sua notevole capacità di adattarsi a svariati tipi di habitat acquatici diversi, spesso anche notevolmente inquinati, e alle sue caratteristiche ecologiche che gli consentono di colonizzare e proliferare in poco tempo negli ambienti nuovi dove si viene a trovare, il gambero rosso della Louisiana è sfuggito da molti allevamenti cominciando ad espandersi nelle aree circostanti. Nel corso degli anni inoltre è stato spesso oggetto di più o meno consapevoli introduzioni in natura che hanno contribuito notevolmente ad ampliarne l’areale. Questo fatto, all’apparenza positivo, è in realtà estremamente deleterio per gli ambienti acquatici in quanto questa specie è onnivora e molto vorace: la sua diffusione in rogge, torrenti o stagni provoca quindi un notevole danno per l’equilibrio di questi habitat, mangiando uova di pesci, di anfibi come rane e salamandre, e di insetti acquatici, e poi, finiti questi, le specie vegetali presenti - alghe, piante acquatiche-, rischiando di annullare la biodiversità. Ad-

• PRODOTTI TECNICI INDUSTRIALI • UTENSILERIA • FERRAMENTA PROFESSIONALE Via Albano Seguri, 2 - Zona Vadaro 2 MANTOVA Cell. 335 6494649 - Tel. 0376 302344/302961 - Fax 0376 314102

SERVIZIO DUPLICAZIONE CHIAVI

brescianigiancarlo@alice.it

Montaggio ed Assistenza Sponde Dhollandia, Anteo Montaggio e riparazione bruciatori Webasto, Eberspacher Montaggio e riparazione refrigeranti ThermoKing, Carrier Diagnostica, riparazione ABS EBS EDC sospensione Waeco

DUPLICAZIONE RADIOCOMANDI

ReporterMN

SAN GIORGIO DI MANTOVA Via 1° Maggio, 2 - TEL. 0376 1510405

Installazione ed assistenza impianti GPL e Metano


Barbasso

Mantova - PAGINA 15 -

Dal 24 al 29 giugno ritorna la mitica fiera di San Pietro

D

A BARBASSO SI DANZA

al 24 al 29 giugno presso il centro polifunzionale di Barbasso l’unione di Barbasso, Garolda, e Pontemerlano sarà la volta della magica Fiera di San Pietro. Stand gastronomici, musica e balli ad ingresso libero la faranno da padrone. Ecco le date con il programma: il 24 giugno Benny Matt dj, il 25 suonerà Patty Stella; il 26 sarà la volta di Isa Chiara; il 29 invece non

potete mancare alla Cena Pro Parrocchia. Nella stessa occasione si apriranno anche alcune interessantissime mostre: “Il Mincio dal Garda al Po”, “Il territorio lungo il suo percorso”, e il “70° anniversario della Repubblica italiana”. Espongono Alberto Povia, Alfio Fiorini e Claudio Gobbetti presso la sala di Capi di Brabasso. L’inaugurazione sarà venerdì 24 giugno alle ore 18.

INAUGURAZIONE MOSTRE

IL MINCIO DAL GARDA AL PO IL TERRITORIO LUNGO IL SUO PERCORSO 70° ANNIVERSARIO DELLA REPUBBLICA ITALIANA DOCUMENTI STORICI ESPOSITORI ALBERTO POVIA ALFIO FIORINI CLAUDIO GOBBETTI

SALA “G. DI CAPI” BARBASSO VENERDI’ 24 GIUGNO 2016 ORE 18 LA S. V. E’ INVITATA

IL COMITATO DI PAESE BGP

0376 663104 BAR - COLAZIONI - APERITIVI

• GIORNALI •

• RICEVITORIA • CARTOLERIA • APERTO TUTTI I GIORNI

LAVORI AGRICOLI ED INDUSTRIALI

MAESTRINI NICOLA

Via Ostigliese, 98 Barbasso di Roncoferraro (MN)

Cell. 333 8266398

L’Arte del Pane

NUOVA APERTURA

Panificio con produzione artigianale di pane e prodotti da forno APERTI DAL LUNEDI’ AL SABATO Piazza San Pietro, 20 - Barbasso di Roncoferraro MN Tel. 331 3466072

ReporterMN

• TABACCHERIA •

BARBASSO (MN) - Strada Ostigliese, 114


ReporterMN

di Arvati Romano & C. s.n.c.

Dalle 12,30 alle 13.30 proposta anti-crisi • TUTTI I TIPI DI PANE • PIZZA • SCHIACCIATA FARCITA • SCHIACCIATA NORMALE • TORTA SALATA

2,00 KG € 10,00 KG à € 5,00 KG € 7,00 KG à € 3,50 KG € 6,00 KG à € 3,00 KG € 10,00 KG à € 5,00 KG €

Angolo Caffetteria Solo da ARVATI PANE a Stradella di Bigarello

DAL 4 LUGLIO orario estivo 06.30 - 13.30 - CHIUSO DOMENICA Via Stradella, 18 - STRADELLA di Bigarello (MN) Tel. 0376/45270 - Fax 0376/45650


Stradella

Mantova - PAGINA 17 -

MAGIC-VERDE

Via Cad• , 2 Stradella di Bigarello (Mn)

di Maccari Gino

Tel./Fax 0376.45362

Cell. 335 5478326 magic_verde@yahoo.it

ReporterMN

Realizzazione e manutenzione giardini Impianti d'irrigazione e potatura con piattaforma aerea

DAL 2 AL 5 LUGLIO A STRADELLA DI BIGARELLO!

2

LUGLIO

Domenica

3

LUGLIO

Lunedì

4

LUGLIO

ore 19.30

APERTURA STAND GASTRONOMICO

ore 21.00

Ballo con l’orchestra IPOTESI BAND

ore 19.30

S. MESSA a CARPANETA APERTURA STAND GASTRONOMICO

ore 21.00

Ballo con l’orchestra TIZIANO & ERICA TONELLI

ore 19.30

APERTURA STAND GASTRONOMICO

ore 21.00

Ballo con DISCO 54 SUMMER TOUR

ore 18.00

S. MESSA e tradizionale processione con la STATUA

ore 10.00

della MADONNA di CARPANETA accompagnata dalla

Martedì

5

LUGLIO

A

nche nel 2016 ritorna il fantastico appuntamento con la “Sagra dla Stradela”, organizzata dal comitato della sagra della parrocchia di Stradella, che come sempre ha questa manifestazione come sua punta di diamante. Cultura enogastronomica tipica del territorio mantovano sarà la parte forte del menù, ma non è finita qui. Perché a Stradella di Bigarello, si balla!!!! vediamo il succulento programma di eventi: sabato 2 luglio si parte alle 21 con l’orchestra Ipotesi Band; domenica 3 luglio alle ore 10 Santa Messa alla Carpaneta e alla sera dalle 21 suonerà l’orchestra di Tiziano ed Erika Tonelli; lunedì 4 luglio alle 21 si danza con Disco Summer 54 Summer Tour . Martedì 5 alle ore 18 non perdete la Santa Messa con la processione tradizionale dedicata alla Statua della Madonna della Carpaneta, accompagnata dalla Banda Filarmonica di Governolo, e alle 21 chiudiamo in bellezza con l’orchestra di Micaela e i magnifici. Durante tutta la durata della sagra ci saranno stand gastronomici, luna par, pesca di beneficenza e mercatino per le missioni. Davvero imperdibile!

ReporterMN

Sabato

CAMICERIA SU MISURA

BANDA FILARMONICA DI GOVERNOLO

ore 20.00

APERTURA STAND GASTRONOMICO

ore 21.00

Ballo con l’orchestra MICAELA E I MAGNIFICI

JEANSERIA SU MISURA di GASPARINI ROBERTO & C. snc

DURANTE LE MANIFESTAZIONI SARANNO FUNZIONANTI: STAND GASTRONOMICO, LUNA PARK, MERCATINO PER LE MISSIONI, PESCA DI BENEFICENZA

COMMERCIO LEGNA - PELLET 348 0402490 0376 45040

faronipellet@libero.it

V. A. Toscanini, 3 - Stradella di Bigarello (MN) Tel. 0376 45010 - Cell. 349 6822725 347 8298066 - www.erregistyle.com

ReporterMN

Giorno di chiusura: lunedì

DI

Bar Ristorante - Pizzeria

Cares

pranzo di lavoro

con menù fisso

TUTTI I GIOVEDI' SERA KARAOKE

€ 10,00

VIA BRUSCA,7 BIGARELLO MN MAGAZZINO: VIA VENETO 14 STRADELLA DI BIGARELLO

CAPRICCIO DONNA

ReporterMN

TRASPORTI FARONI STEFANO

RITORNA LA MITICA SAGRA!

Via Stradella, 41/43 - Stradella di Bigarello MANTOVA - Tel. 0376 45464

BARBERIA soluzioni per la cura del capello e prodotti adatti per ciascun caso specifico

PREZZI CARLA

EXTENSION INFOLTIMENTI RICOSTRUZIONE E TRATTAMENTI SPECIALIZZATI PER OGNI TIPO DI CAPELLO

COLORAZIONE SENZA AMMONIACA V. Toscanini, 37/B - Stradella di Bigarello (MN) Tel. 0376 45618 SI RICEVE SU APPUNTAMENTO ci trovi anche su facebook ORARIO CONTINUATO DA MARTEDI A SABATO dalle 8.30 - alle 18.30


PAGINA 18 Volta

Mantovana

Mantova - PAGINA 18 -

Mantova

VENERDì 24 GIUGNO A VOLTA MANTOVANA TRA RINASCIMENTO E FANTASIA

IL BANCHETTO del CONVIVIUM VOLUPTATIS di Bertolini Mario Via Roma 31/d Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 812760 Cell. 339 2065210

FORNITURA E POSA DI:

• Tende da sole • Tende per interno • Tende tecniche • Veneziane • Avvolgibili • Zanzariere • Pensiline di copertura • Gazebo e lavorati in ferro. Tutti i prodotti per le finestre per tetti mode, Velux e altre…

www.tendaok.com

seguici anche su facebook/tendaok

V

enerdì 24 giugno alle ore 20:30 va in scena il banchetto in stile rinascimentale del Convivium Voluptatis, la grande cena spettacolo che si articola in un percorso per lo splendido giardino cinquecentesco di palazzo Gonzaga illuminato a fuoco per l’occasione, dove si susseguiranno succulente portate d’ispirazione rinascimentale e momenti di spettacolo, di intrattenimento e di festa fino al gran finale a sorpresa. Quest’anno il Convivium Voluptatis ritorna negli splendidi giardini cinquecenteschi all’italiana, che mostreranno tutto il loro splendore negli allestimenti e nell’illuminazione a lume di candela. Si potranno vedere spettacoli mai visti, strane creature, musiche soavi, danze e balli, armati e saltimbanchi nel fresco

trascorrere delle portate raffinate e prelibate fino al gran finale con uno speciale spettacolo di fuochi artificiali creati appositamente per questi splendidi giardini. Un menù particolare è stato pensato per stupire gli ospiti, che rimarranno senza fiato nella splendida cornice gonzaghesca. Ecco qualche idea del menù: • Aperitivo di benvenuto nel Giardino del Mercato, con ricco buffet di salumi formaggi e frutta fresca. • A tavola, nello splendido Giardino delle Divinità, si darà inizio al banchetto con gli Omaggi della Serenissima: Gustoso Antipasto di golosità marinare • Per proseguire poi con il primo servizio di cucina Strozzapreti agli Scampi.

• Seguirà il secondo servizio di cucina con un Risotto dal gusto fresco che ci preparerà al grande trionfo dello Stracotto Mantovano accompagnato da verdure stufate. • Tocchetti di Grana Padano con frutta fresca ci condurranno a degustare il Delizioso Dessert che concluderà il banchetto. Per chi preferisce, sarà possibile richiedere dei piatti con alternative vegetariane. Il banchetto sarà a cura di Ristorante la Fontana, ristorante Miramonti, ristorante Sqola e I vini saranno forniti dalla Cantina Reale di Volta Mantovana, mentre le bevande di Giampietro Tonolli. Il costo del banchetto spettacolo, che avrà inizio alle ore 20:30 e terminerà alle ore 24 è di 35 euro a persona.

CENTRO REVISIONI - OFFICINA • VENDITA

VENDITA E ASSISTENZA AUTO NUOVE E USATE MULTIMARCHE CENTRO REVISIONI UNIVERSALE

a piastre per tutti i veicoli a 2-3-4 ruote e integrali V. Lombardia, 9 VOLTA MANTOVANA (Z.A.I.)

838203

ReporterMN

Tel./Fax 0376

prodotti Biologici e Naturali

• alimenti biologici e per intolleranze • prodotti tipici locali • pane naturale con farina a km 0 • frutta e verdura • gastronomia • pasta fresca • salumi e formaggi • lievitati • detersivi biodegradabili La Dispensa Contadina di Silvia Caffarra Viale Risorgimento, 5/7 - Volta Mantovana (MN)

Tel. 0376 838490 - ladispensacontadina@gmail.com

aperto tutti i giorni tranne la domenica

cortesia e qualità per soddisfare ogni esigenza…


Volta Mantovana

PAGINA 19

Mantova - PAGINA 19 -

Mantova

MIETITREBBIATURA E LAVORI PER CONTO TERZI SCAVI - DEMOLIZIONI - MANUTENZIONE DEL VERDE ReporterMN

F.lli CRESSONI

di Cressoni Giorgio & C. snc

Santo 335 1419317 • Giorgio 335 1419318 • Giordano 335 1419319 Str. dei Colli Nord, 36 - Volta Mantovana (MN) - Tel. 0376 801208 - Fax 0376 802385 - cressoni@mynet.it

La festa Sabato 25 e Domenica 26 Giugno 2016 Sabato e domenica saranno due giornate dedicate alle taverne, ai guitti, ai trampolieri, agli artisti di strada. Non mancheranno cartomanti e pasti caldi. Addentratevi nei giardini di Palazzo Gonzaga per imbattervi in uno spettacolo, una magia, un ricordo. Addentratevi nei giardini di Palazzo Gonzaga e lasciatevi condurre dai vostri occhi, dai vostri orecchi, dalle vostre mani e dal vostro gusto… Tutti saranno appagati! • Sabato 25 Giugno 2016 – i cancelli di Palazzo apriranno alle ore 17.00 Alle ore 17.30 Inizio del Torneo del Colle  troverete gli accampamenti  degli armigeri montati, potrete provare il tiro con l’arco e il tiro con la scure danese, potrete provare i  giochi di una volta  o visitare un ampio mercato artigianale. Non mancheranno nemmeno numerosi mercanti con le loro migliori merci esposte, ben disposti a illustrarvi  le loro meraviglie… contrattate con loro, un buon affare potrebbe essere in vista! • Dalle ore 18.00: tra una fresca birra ed uno stuzzichino potrete passare il tempo in allegrezza e gustare gli spettacoli a sorpresa! • Alle ore 19.00 lo spettacolo per bambini: “Il Sogno di Fagiolino” il primo spettacolo al mondo di Brutattoni (burattini viventi), a  cura della Compagnia de l’Ordallegri,  non mancate! • Alle ore 21.30 lo spettacolo “Dance Macabre” (Gli Scheletrini) il mirabolante spettacolo di prese acrobatiche di tre… scheletri! A cura delle Compagnia de l’Ordallegri, vi aspettiamo! • Alle ore 23.30 grande spettacolo del fuoco di chiusura

geri, operoso il mercato (sempre i agguato i buoni affari!), attiva la taverna! • Alle ore 17.30 Inizio finali del Torneo del Colle • Dalle ore 18.00, presso l’accampamento, attività con i bambini, mercato, giochi di una volta. Non solo i più piccoli potranno scoprire quali armi erano usate, come erano fatte le armature e come si indossavano, quali colpi venivano usati, come ci si difendeva e come si offendeva, ma avranno l’occasione di vedere combattimenti avvincenti e… • Dalle ore 18.00, per i più grandi e per chi ama intrattenimenti più “pacifici” presso la  Taverna degli Artisti  tra tavoli e sul palco si avvicenderanno guitti, saltimbanchi, giocolieri, attori e cartomanti! con spettacoli a sorpresa! • Alle ore 18.30 lo spettacolo per bambini: “Il Sogno di Fagiolino” il primo spettacolo al mondo di Brutattoni (burattini viventi), a  cura della Compagnia de l’Ordallegri, non mancate! • Alle ore 21.30 lo spettacolo “Dance Macabre” (Gli Scheletrini) il mirabolante spettacolo di prese acrobatiche di tre… scheletri! A cura delle Compagnia de l’Ordallegri, vi aspettiamo! • Alle ore 23.00 grande spettacolo del fuoco di chiusura.

• Domenica 26 Giugno 2016 – i Giardini di Palazzo apriranno alle 16.00 Appena entrati già troverete animato il campo degli armi-

MANGIARE MANTOVANO

ReporterMN ReporterMN

DANY CALZATURE

...e non solo

La nuova Guida gastronomica di REPORTER MANTOVA la trovate presso:

Mangiare

• Ristoranti • Trattorie • Enoteche • Pizzerie • Osterie • Agriturismi • Scuole di Cucina

GUIDA 2016

MANTOVA MANTOVA

MANTOVANO

... e non solo

Centro Centro Commerciale Commerciale Virgilio Virgilio Piazza Commercio, Piazza Commercio, 11 Borgo Borgo Virgilio Virgilio Cerese Cerese (MN) (MN)

Piazza PiazzaXX XXSettembre, Settembre,24 24 Volta VoltaMantovana Mantovana(MN) (MN) Tel. Tel. 0376 0376 83041 83041

VOLTA VOLTA MANTOVANA MANTOVANA

Dany Dany Calzature Calzature

APERTI APERTI TUTTI TUTTI II GIORNI GIORNI

dalle dalle ore ore 6,00 6,00 alle alle 02,00 02,00 del del mattino mattino ReporterMN ReporterMN

Via Via San San Martino, Martino, 31 31 (MN) (MN) Cell. Cell. 335 335 6574708 6574708 info@danycalzature.com info@danycalzature.com

LIBRERIA DI PELLEGRINI - C.so Umberto 32 - Mantova - T. 0376 320333 EDICOLA CARTOLERIA - EMANUELA & LAURA P.zza Dall’Oca 3 - Roncoferraro (MN) - T. 0376 663182 LIBRERIA ULISSE - Via Corridoni, 5/a - Suzzara (MN) - T. 0376 532767


Villafranca

Mantova - PAGINA 20 -

Dal 29 giugno si festeggiano i patroni di Villafranca di Verona

Al via l’ANTICA FIERA dei Santi Pietro e Paolo

Novità per l'udito! TICO HIO ACUS C C E R A P 'ACQUA UN'AP GOCCIA D hio A N U E M CO recc PICCOLO provare il nuovo appa IIC a i n re Vie doauricola acustico en

che fa La goccia o le parole! A li ASCOLT A capire meg Z VILLAFRANCA DI VERONA Via Quadrato, 5

REZ LA CHIASUONI! DEI

045 8402945 045 8307230 www.favalegaburro.it

Alimentari Carni e Salumi

BEGNONI MIRIA Via Principe Amedeo, 12/a ROSEGAFERRO di Villafranca (VR)

A

Tel. 045 7901065 - Cell. 338 9053577

nche quest’anno come ogni anno riparte l’Antica Fiera dei Santi Pietro e Paolo, i patroni di Villafranca, mercoledì 29 giugno 2016 dalle ore 19 in quel di Villafranca di Verona. L’avvenimento clou di Villafranca di Verona è sicuramente questa la Fiera a fine giugno. Per una settimana Villafranca diventa un polo di attrazione non solo per iI

veronese ma anche per le vicine province di Brescia e Mantova. Una Fiera che affonda le proprie radici addirittura all’epoca della Serenissima. Le prime notizie certe di questa rassegna risalgono al 1714. In quell’anno al tradizionale mercato del mercoledì mattina, venne aggiunta anche la sagra in occasione del 29 giugno, festa dei patroni SS. Pietro e Paolo. Si trattava di un grande

mercato in occasione di una festa religiosa, concesso per superare il grave periodi di crisi. La Fiera nel corso degli anni si è evoluta, perdendo la caratteristica iniziale di mercato del bestiame e diventando una rassegna di prodotti commerciali, artigianali e industriali. Il tutto condito con spettacoli, manifestazione culturali e sportive. luna-park e fuochi artificiali.

Dove la pizza fa la differenza!!!

Monzambano (Mantova) Via Solferino Tel. 0376.809201

PIZZERIA

aperti sempre

Sommacampagna (Verona) Via Caselle, 10G Tel. 045.8961879


Villafranca

PAGINA 21

Mantova - PAGINA 21 Mantova

Via C. Bon Brenzoni 30, Mozzecane (VR) Tel / Fax +39 045.7930651 info@macelleriafranchini.it Carni sane, carni paesane.

www.macelleriafranchini.it ReporterMN

SQUISITEZZA AL NATURALE

CORNICI - SPECCHI - QUADRI SU MISURA RESTAURO E DORATURA CORNICI

Via Nino Bixio, 372 - Villafranca di Verona Cell. 342 3753236 - artecornice@yahoo.it

VUOI RISPARMIARE? PRENOTA IL TUO PELLET A PREZZO SPECIALE PER IL PROSSIMO INVERNO

PRENOTANDO ORA DA MARKET SERVICE FISSI IL PREZZO E LO RITIRI QUANDO VUOI TU

CHIAMA IL

348 8051065

ReporterMN

Via 44 Novembre, Novembre, 41 41 Via Nogarole Rocca Rocca Nogarole MarketSERVICE Verona Verona

• Cosmesi naturale • Integratori per il vostro benessere • Consulenza personalizzata gratuita • Articoli regalo • Articoli sanitari e medicali • …e molto altro ancora… ERBORISTERIA SANITARIA - ORTOPEDIA

• Calze riposanti e terapeutiche • Calzature ortopediche • Corsetteria per tutte le esigenze • Stampelle, carozzelle e deambulatori • Plantari, protesi e busti su misura • Noleggio ausili convenzionali

Via B. Brenzoni, 32 - Mozzecane (VR) - Tel. 045 6340865


Castelbelforte

A Castelbelforte dal 24 al 26 giugno il gusto la fara’ da padrone

L

Ritorna la FESTA dei RISOTTI DI RISAIA

’Associazione Cultura e Spettacolo - A.C.S. - con il patrocinio del Comune di Castelbelforte organizza, anche quest’anno come ogni anno, la Festa dei Risotti di Risaia, sotto l’occhio sempre vigile della presidente Mara Negri. Quella di Castelbelforte è una manifestazione ormai fortemente radicata sul territorio per le sue

specialità culinarie, come il risotto con il pescegatto , con il pesciolino, con le rane, con i saltarei e non solo. Questo pesce particolare che si poteva trovare un tempo nelle nostre zone di risaia , è ora diventato quasi una rarità, e lo scopo della Festa dei Risotti di Risaia è proprio quello di valorizzare questi cibi che si stanno per-

DI SOAVE GIORGIO E MATTIA

VENDITA E ASSISTENZA NUOVO E USATO AUTO SEMESTRALI A KM ZERO

Mantova - PAGINA 22 dendo. L’edizione di quest’anno avrà anche una novità, pensata per essere in perfetta sintonia con il mangiare di un tempo. A fare da cornice alla manifestazione, sotto i tigli, lungo tutto il perimetro dei giardini di piazza IV Novembre, ogni sera potrete trovare infatti il “Mercatino d’altri Tempi, del Riuso e dell’Hobby”. Tutte le serate saranno allietate da musica dal vivo con dj Bosco Music Live. “La vera anima della festa sono i volontari e i soci A.C.S.” - sottolinea Nicola Ferrarin vice presidente dell’Associazione Cultura e Spettacolo. “Gli sponsor e l’amministrazione comunale – prosegue Ferrarin – sono altrettanto fondamentali. Chi però valorizzerà davvero la festa sarà il pubblico che sempre numeroso partecipa alle nostre manifestazioni” - racconta Ferrarin. Le belle tradizioni in fatto di cibo, tuttavia, non si rivelano solo nella “buona cucina”. “Ci facciamo sempre promotori di buone pratiche come non sprecare il cibo rimasto – dice Ferrarin – Infatti da quest’anno sarà possibile portare a casa la cena non consumata chiedendo alla cassa piatto e coperchio da asporto a soli 0,20 centesimi, un doggy bag decisamente ‘antispreco’” – conclude Ferrarin soddisfatto. E non è tutto. L’associazione Nordik Walking Mantova in occasione della Festa dei Risotti di Risaia organizza una camminata di 6 km “tra le campagne dei castei”, che partirà alle ore 18 dai giardini di piazza IV Novembre. “Un particolare ringraziamento va a Luciano Comini, presidente dell’associazione Nordik Walking di Mantova, che organizza questo importante momento di sport – precisa Mara Negri, presidente di A.C.S. di Castelbelforte- e naturalmente al compaesano Roberto Ferrari sempre pronto in queste occasioni a collaborare con la nostra associazione”.

CON FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI CASTELBELFORTE (MN) - VIA TOMBA 1

TEL. 0376/256041 - 0376/42449

Pizzeria - Stube

AMPIO GIARDINO ESTIVO

TEL. 0376 256036 Numero Verde

800 662 479 di Filippi Patrizia

Via Boselli, 26 - CASTELBELFORTE (MN)

GIORNO DI CHIUSURA MARTEDì

www.pizzeriapantagruel.it

DA NOI PUOI TROVARE 16 DIVERSI IMPASTI Tradizionale - Farro - Segale e Avena Integrale - Cereali - Canapa - Ginseng Rosso Alga Spirulina - Soia - Carbone Vegetale Kamut ® - Senza lievito - Zafferano - Grano arso Curcuma - Cipolla

Cerchiamo di offrirvi, oltre che una buona pizza, un’esperienza culinaria nella quale avrete, infiniti gusti e combinazionitra cui scegliere per trovare la PIZZA PERFETTA...


Mantova - PAGINA 23 -

MELONE MANTOVANO che delizia per il palato

lettera datata 3 agosto 1548 con cui il podestà Felice Fiera si assicurava le grazie del duca offrendogli quattro stupendi frutti di forma tondo-ovale con colore giallo e striature verdi. Come si produce il melone? Il melone nel territorio man-

ECCO LE DUE TIPOLOGIE DI MELONE E TU, QUALE PREFERISCI? TIPOLOGIA LISCIA

I

l melone mantovano è una vera prelibatezza e il suo consumo sui banchetti nella terra di Virgilio risale già al tempo dei Gonzaga. Il sapore del melone di quel tempo non era certo il medesimo di ora. All’epoca, infatti, esso non era ritenuto ed utilizzato come un dessert, e non era dolce. Attualmente la dolcezza di un melone è ciò che ne indica la qualità. Si va dal fruttivendolo e si chiede se il melone in vendita è dolce e si resta delusi se così non è. Il punto focale è che il nostri gusti sono stati nel tem-

po e nella storia, orientati sempre più verso il sapore dolce, e anche quegli alimenti che un tempo non lo erano, lo sono diventati. Alcuni anni fa c’è stato lo scandalo dei meloni mantovani, coltivati in Senegal. La forte escursione termica fra giorno e notte, infatti, fa sì che la polpa del melone sia particolarmente dolce, caratteristica molto apprezzata dai consumatori e per questo, oltre che per i costi di produzione nettamente inferiori, alcuni contadini hanno deciso di delocalizzare la produzio-

ne, con enorme disappunto di altri coltivatori. Ma quali sono le caratteristiche del melone mantovano? Il peso medio si deve aggirare intorno al 1-1,5 kg, la buccia deve essere di colore giallo paglierino può essere retata (striata di verde) o liscia. La polpa è di colore arancione più o meno intenso. Un po’ di storia... Il melone è una curcubitacea, come la zucca, proveniente in origine dall’Asia centrale e occidentale, e si è inizialmente diffuso in India e in Cina, e solo in seguito nel bacino del Mediterraneo. Come attestano alcuni dipinti rinvenuti a Ercolano, l’introduzione di questa coltura nel nostro Paese risale all’età cristiana. La coltivazione del melone nel nostro Paese si diffuse ampiamente durante il Rinascimento ed è in quel periodo, come si diceva, che entra a far parte dei banchetti dei signori. Anche il duca Francesco Gonzaga apprezzava i meloni delle sue terre. Lo dimostra una

FORMA: Tonda BUCCIA: colore crema-paglierino COLORE POLPA: Arancio MATURAZIONE DEL FRUTTO: Naturale, ovvero senza utilizzare prodotti chimici che stimolano la maturazione IMPOLLINAZIONE: Apis mellifera, Bombus terrestris ZUCCHERI: ≥ 13° Brix CONSERVABILITA’: (giorni) 5-6 POLPA: consistente e succosa CAVITA’ PLACENTARE: Piccola

TIPOLOGIA RETATA FORMA: Ovale o tonda BUCCIA: colore crema-paglierino o verde con o senza costolatura COLORE POLPA: Arancio salmone MATURAZIONE DEL FRUTTO: Naturale, ovvero senza utilizzare prodotti chimici che stimolano la maturazione IMPOLLINAZIONE: Apis mellifera, Bombus Terrestris ZUCCHERI: ≥ 13° Brix CONSERVABILITA’: (giorni) 7-8 (15-20 LSL) POLPA: consistente e succosa CAVITA’ PLACENTARE: Piccola

tovano si semina in serra o in pieno campo con trapianto in marzo-aprile e viene raccolto nel periodo giugno-agosto. Nella nostra zone, il melone viene lasciato maturare nel campo: è vietato produrne varietà con semi provenienti da ibridi coltivati e non possono essere utilizzati prodotti chimici forzanti. Oltre all’aspetto visivo (colore, forma, freschezza) per questo prodotto sono importanti anche le proprietà qualitative intrinseche, quali la consistenza della polpa, il colore e il grado zuccherino. Quest’ultimo, associato agli aromi contenuti nella polpa, conferisce il tipico gusto dolce e succoso, ottimo sia per il consumo fresco che per la prepara-

zione di antipasti e dessert. Per ottenere la massima qualità, le tecniche di coltivazione hanno applicato pratiche agronomiche che prevedono l’impiego di fertilizzanti a basso impatto ambientale, e in alcuni casi di difesa biologica, l’impiego di dosi corrette di fertilizzanti, e soprattutto la coltivazione di varietà diverse per epoca di maturazione e consistenza della polpa. Qualche piccola curiosità... Sapevate che dall’impollinazione del fiore del melone, un delizioso fiore color giallo acceso, le api ricavano un miele dal gusto molto particolare, aromatico e delicato, di cui sono ghiotti gli amanti del genere, anche se è piuttosto raro trovarlo?


Erbè

Mantova - PAGINA 24 -


Gazoldo d/Ippoliti

PAGINA 25

Mantova - PAGINA 25 Mantova

Alla Fiera della Postumia di Gazoldo degli Ippoliti dal 26 giugno all’11 luglio la guest star è Gene Gnocchi

L

LE ECCELLENZE ITALIANE di PEVERADA

a XXV Fiera della Postumia è al via con un ricchissimo programma di eventi. Iniziamo il 26 giugno con l’inaugurazione alle ore 18:30, con il saluto delle autorità. Proseguiamo alle 20 con l’apericena e alle 21 gran galà della musica con l’Orchestra d’archi Filarmonici Veneti. Il 27 giugno, invece, sarà la volta del cinema sotto le stelle, con la proiezione del film “Selma – La strada per la libertà”. Il 28 giugno invece è in programma una bella iniziativa rivolta ai ragazzi: alle ore 17 incontro sull’educazione stradale. Alle 21 invece non potete mancare alla biciclettata dal titolo “Luci nella notte”. Il 29 giugno serata dedicata all’Aido, con un intrattenimento musicale con le più belle canzoni dei cartoni animati. Nella stessa cornice potrete

DANTE

serata interamente dedicata ai bambini, con laboratori didattici a loro dedicati. Il 1° luglio proseguiamo con la banda di Gazoldo degli Ippoliti alle ore 21. Il giorno seguente, invece, il 2 luglio, alle ore 17 “Insieme si può”, la triangolare a favore dell’Ail, un torneo di calcio. Alle 21:30 divertiamoci con il ballo liscio di Matteo Tarantino. Nella stessa cornice sarà aperta la bettola della Postumia, dove potrete gustare i piatti tipici della cucina mantovana. Il 3 luglio, invece, alle 17 gara di tiro alla fune e alle 21:10 spettacolo di danza con “My way danze”. Alle 21.40 ballo liscio con Felice Piazza e apertura stand gastronomico. il 4 luglio proseguiamo con il torneo di calcio balilla umano. Il 6 luglio andiamo alle ore 20 all’evento Radio Circuito 29 e gustiamoci i maccheroncini

alla messicana. Il 7 luglio, invece, alle 21:30 lettura animata in biblioteca con l’evento per ragazzi dal titolo “Distopico, dei mondi di domani”. Il giorno 8 alle ore 20:45 la Compagnia Instabile di Medole presenterà lo spettacolo teatrale dal titolo “Lasa perdar al can can”. Il 9 luglio, invece, alle ore 21 si terrà una splendida esibizione di Hip Hop e alle 21:30 serata di ballo liscio con i Rodigini. Il 10 luglio, serata latina con Dj “El Loco”. L’ultima sera, l’11 luglio l’imperdibile gran finale con la guest star Gene Gnocchi. Veramente imperdibile. Si ricorda che il 26 e 28 giugno e l’1, il 4 ed il 7 luglio ci sarà una apertura straordinaria serale della biblioteca dalle 20:30 alle 23, in cui potrete ricevere preziosi consigli sulle letture estive. Mantova

24 H

NUOVO AUTOLAVAGGIO con SPAZZOLE ANTIGRAFFIO

TRATTAMENTO POLISH

Via G. Marconi, 29 - GAZOLDO DEGLI IPPOLITI (MN) - Tel. e Fax 0376 657325 - Cell. 334 3741335

Gene Gnocchi

gustare il fritto misto presso la cucina attrezzata. Il 30 giugno alle ore 19:30 non perdetevi la

di PEVERADA DANTE

24 H

PAGINA 25

NUOVO AUTOLAVAGGIO con SPAZZOLE ANTIGRAFFIO TRATTAMENTO POLISH

Via G. Marconi, 29 - GAZOLDO DEGLI IPPOLITI (MN) - Tel. e Fax 0376 657325 - Cell. 334 3741335

San Biagio

DAL 23 AL 26 GIUGNO

QUATTRO GIORNI DI MUSICA AL CAOTIC AGE DI SAN BIAGIO

R

itorna la quattro giorni di musica di San Biagio, dove arte e musica si uniscono in un connubio indissolubile. Ricchissimo il programma di eventi. Il 23 giugno suoneranno “The Blues Beaters”, il 24 sarà invece la volta dei “Sine Frontera”, il 25 suoneranno gli “Excitements”; il

Autoriparazioni

ReporterMN

Fiducia, Competenza, Qualità

26 non perdetevi Caotic Player e Bombotonic Party. Ogni giorno dalle 16:30 suoneranno vari gruppi musicali: “Alley”, “Blaze”, “Lucky,now” “Compagni di Cappio”, “The Izers”, “Noetica”. Tutti i giorni stand gastronomici aperti presso l’area feste di San Giagio.

Il supermercato per i tuoi amici a 4 zampe

S.G. di Singh e Ghizzi

• MECCANICO ELETTRAUTO • GANCI TRAINO • IMPIANTI GPL METANO • GOMMISTA ASS. E INST.

Via Del Bersagliere , 23 - Bagnolo S. Vito (MN) Tel./Fax 0376/253516 - ghizzi04@autoriparazionidelioghizzi.it

ri: Ora 12,30

0 - 9,30 1 9,0 03 , 15 to saba tinuato n o c io orar omenica d so chiu

Strada Zuccona, 77/A - San Biagio (MN) e-mail: zoobautiquesanbiagio@gmail.com

0376-253554


PAGINA 26

Mantova


p ets

PAGINA 17

Mantova - PAGINA 27 Mantova

L’ANIMALE IDEALE PER I PIU’ PICCINI

e state cercando un animale affettuoso e adatto ai vostri bambini, ecco la cavia peruviana, un animale da compagnia e di semplice gestione. La cavia peruviana è specificamente a pelo lungo, ed il porcellino d’India è la varietà a pelo corto. Questi roditori sono vivaci, allegri, docili compagni di gioco adattissimi anche per bambini di 2-3 anni d’età purché, logicamente, controllati dai genitori. Le cavie peruviane non mordono, emettono ogni tanto un simpatico gridolino acuto tipo “quiii-quiii“, e tenute in brac-

cio si fanno coccolare, spazzolare , ed accettano il cibo dalla mano tuttavia, se fatte cadere o troppo schiacciate dai bimbi, possono farsi del male. Per un animale solo o per una coppia è necessaria una gabbia di metallo di 80 x 50 cm. circa, con fondo in plastica, sul quale è necessario porre del materiale assorbente da lettiera, come pellets di segatura o tutolo di mais. La gabbia va dotata di un beverino a goccia, per l’acqua, da appendere all’esterno; internamente invece una o due mangiatoie agganciate, in modo che non possano es-

sere rovesciate. Il porcellino d’India è un roditore, deve masticare continuamente per consumare i denti che crescono per tutta la vita, e fondamentalmente necessita di buon fieno di prato polifita. Si può integrare la dieta con miscele di semi e pellettato ma non si dovrà eccedere le tre-quattro somministrazioni a settimana, graditissima invece la frutta e la verdura , con la ferrea accortezza di non proporle fredde di frigo o bagnate: ciò comporterebbe eccessiva fermentazione intestinale e diarrea. Ottima ed indispensabile l’aggiunta quo-

tidiana di vitamina C: quindi peperoni, agrumi tagliati a metà senza essere sbucciati, o mezza compressa effervescente di Cebion nell’acqua del beverino. Occasionalmente un pezzetto di pane raffermo oppure un biscotto renderanno goloso e felice il nostro piccolo compagno. Non daremo mai invece latte e latticini di cui sono intolleranti. La cavia peruviana non richiede alcun vaccino e non ospita le pulci di cane e gatto. Cavia peruviana e porcellino d’India sono gli animali perfetti per tutta la famiglia.

DALLA RUSSIA CON AMORE

IL CRICETO ROCK

Q

esto simpatico topolino è uno dei pochi della famiglia dei Cricetidi che può essere considerato un animale domestico. Tra ratti crestati e topi dalla coda bianca, tra oltre 500 specie, lui, il criceto russo, si è meritato l’entrata in famiglia. Questo dolce animaletto può infatti convivere con noi, e nelle nostre case. Piccolo e morbido, il criceto russo conquista ogni giorno grandi e piccini, girando sulla sua ruota in un moto infinito, instancabile

TA‛ NOVI TURA ETTA TOEL ANI C

compagno. Il nome scientifico del criceto russo è “Phodopus campbelli”, e in gergo viene chiamato anche orsetto russo. Questo piccolo roditore,infatti, viene dal nord est della Russia, dalla Siberia del sud e dell’Asia centrale. Alcune tipologie si trovano nella Cina del nord dove possono beneficiare del clima molto secco. Abituato a certe temperature, una volta in casa, con temperatura attorno ai 20°, il criceto russo resta sveglio tutto l’anno e dunque ReporterMN

S

LA CAVIA PERUVIANA

rinuncia al letargo. Fuori dalla gabbietta in cui noi lo costringiamo per tenerlo in casa nostra, il criceto russo predilige zone steppose e desertiche, se non il deserto vero e proprio. E’ per questo che se lo teniamo in casa, è necessario creare un habitat che stimoli il nostro di Comparotto Sabrina amico criceto russo senza intimorirlo e disgustarlo. Il criceto russo fa il suo esordio nel mercato occidentale, intorno agli anni settanta, partendo dall’Inghilterra, per fare poi successo, proprio come tanti gruppi rock. A MOZZECANE Via C. Bon Brenzoni, 17/B Tel. Questi045.516197 animali sono così rock che spesso ne approfittano per email: qualazampasabrina@gmail.com tentare la fuga dalla gabbia... Non biasimiamoli, sono animali PRODOTTI E ALIMENTI PER ANIMALI rock.

CAPPOTTINI FATTI A MANO E SU MISURA COLLABORAZIONE CON ISTRUTTORE CINOFILO QUALIFICATO (INCONTRI 1 VOLTA AL MESE)

TORNANO gli APPUNTAMENTI GRATUITI 2016 i nostri uffici Dalcon 1° l'istruttore settembre CINOFILO

DOMENICA 07 febbraio si TRASFERIRANNO PER INFORMAZIONI in Viachiamare PIETRO VERRI, 27 (MN) 045 516197 oppure visitare la PAGINA FACEBOOK M ABA L A P

presso il Centro Direzionale

SCONTO 25% su cappottini BOMA  da esterno e cucce NZIA AGETRATE EN

D ORL IAW D E M ROADHOUSE

A FIANCO DELL’AGENZIA DELL’ENTRATE

INFO: Tel. 0376.1813480 Fax 0376.1813481 reportersegreteria@gmail.com


Mantova - PAGINA 28 -

agenda ••• MANTOVA CamminaMantova – I volti della Natura in Città. Trekking Urbano 18 GIUGNO 2016 La Città e l’Acqua Un percorso a piedi per esplorare la storia della città che, attraverso il mito della fondazione, le strade e le fontane, i canali, i porti e i palazzi, guarda al Mincio come baluardo e limite, via e insidia creando un’immagine di rara molteplicità. Lunghezza percorso: 3 km. Durata: 2,30 ore circa. Ritrovo: ore 18.00 - Infopoint Rigoletto Organizzazione: Abacoop e Scarponauti Iscrizioni: Infopoint Rigoletto 0376 288208 info@infopointmantova.it

il doss de -l'Anziana, il Col Santo,il rifugio Lancia e da qui per comoda strada forestale di nuovo alle auto Difficoltà: E - Dislivello in salita circa 800 metri – idem per la discesa Tempi di percorrenza,soste escluse, circa 6 ore Pranzo al sacco Partenza ore 7.30 dal parcheggio del casello di Mantova Nord Iscrizioni entro giovedì 23 giugno Costo dell'uscita € 10,00 - Tessera Arci in corso di validitaà obbligatoria

con possibilità di farla il giorno stesso dell'uscita al costo di € 13,00 annue. Organizzatore: LUCA GAVIOLI 3483170117 Gli Scarponauti Turismo Attivo Circolo ARCI e affliati GAE - Guide Ambientali Escursioniste: Via L.Ariosto n.47 Mantova Tel. 339.6656136 www.scarponauti.it info@scarponauti.it SUL SITO www.scarponauti.it è ora pubblicizzato anche il nuovo

programma di Turismo Attivo della primavera-estate 2016, da aprile a settembre. ................................................... ••• REVERE CINEMA ANGRY BIRDS Nel film "Angry Birds" scopriremo finalmente perchè i famosi pennuti sono così arrabbiati! La storia ci porta su un'isola popolata da volatili quasi tutti felici, anche se incapaci di volare. In questo paradiso, Red, un uccello con problemi di controllo della rabbia, il velocissimo Chuck e

l'esplosivo Bomb, sono sempre stati emarginati. Ma quando sull'isola arrivano dei terribili maialini verdi, toccherà a loro dimostrargli di che cosa sono capaci. CINEMA DUCALE REVERE ORARI E DATE: Giovedì 16 ore 21.15 Venerdì 17 ore 21.15 Sabato 18 ore 21.15 Domenica 19 ore 18.00 - 21.15 Lunedì 20 ore 21.15 Martedì 21 ore 21.15 INFO: Tel. 0386.46457

DOMENICA 19 GIUGNO Ore 10.30—12.00

Castello di Villimpenta

Escursione - 26 GIUGNO 2016 Gruppo del Pasubio: Col Santo Il Col Santo (2112 metri) si trova nella parte settentrionale del gruppo del Pasubio. E' un buon punto panoramico che consente di godere di una vista a 360° su quasi tutte le cime del Trentino e su parte delle dolomiti altoatesine e bellunesi. Partendo appena fuori dall'abitato di Giazzera, compiremo un giro ad anello toccando i prati del Pazul,

GLI STRUMENTI DELL’ ARCIERE Come è e come si costruisce un arco storico Laboratorio in Castello per piccoli e grandi arcieri

con Stefano Serena A cura dell’Associazione Amici di Palazzo Te e dei Musei Mantovani -delegazione di Villimpenta

ReporterMN

Trekking 18 E 19 GIUGNO 2016 Parco Adamello Brenta Dai Laghi di S.Giuliano alla Val di Genova I Laghi di S. Giuliano sono un luogo davvero paradisiaco, forse uno dei più belli di tutto il Trentino. Tra i due laghi, che hanno un dislivello di appena 4 metri uno rispetto

all’altro, il Rifugio di S.Giuliano da poco ristrutturato, ed una chiesettasantuario in riva al lago a poca distanza. La chiesetta è dedicata a S. Giuliano di Cilicia. Celebre nell’antichità per la sua fonte di “acqua buona per le febbri”, pare fosse custodita un tempo da un eremita. Il paesaggio qui è semplicemente grandioso e ricorda certi scorci tipici del Grande Nord canadese: laghi, boschi e ghiacciai. A nord incombe la mole possente della Presanella, mentre ad ovest si scorgono i ghiacciai con le nevi perennei delle vedrette del Gruppo Carè AltoAdamello. Il programma completo sul sito www. scarponauti.it Organizzatore: PAOLO TRENTINI 339.6656136 – p.trentini@yahoo.it

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

12-2016

TEMPO L IBERO LE BARZELLETTE:

CENTRO SPORTIVO • PARCO ACQUATICO RISTORANTE (aperto tutto l'anno)

www.picoverde.it

ORIZZONTALI 2. i concittadini di rossini 9. l’email podista cecoslovacco 10. fabbrica, laboratorio 11. brama, calore 12. seguono a volo la regina 14. uccello con vistoso ciuffo e lungo becco arcuato 16. lo si indossa di rado 17. affiatamento, amicizia 19. quello di como è il lario 20. si stringe per salutare 21. una dea greca 22. elemento capace di determinare i comportamenti degli individui di una colletività 24. gradazione, intonazione 25. confoz in un vecchio ballo 26. si aggiunge all’olio ...d’inverno.

Via Ossario, 19 - Custoza di Sommacampagna (VR) Tel. 045 516025 - picoverde@picoverde.it

VERTICALI 1. inquina l’aria nelle città industriali 2. carnoso, florido 3. un suddito di amonasro 4. collettivamente, pubblicamente 5. la capitale della samoa occidentali 6. una giuria l’ha giudicato colpevole 7. la fine di jana’cek 8. lo sporto del totip 9. al termine dei pranzi 12. riceve anche l’elsa 13. l’octavio grande scrittore messicano 14. l’ente a cui si paga il canone rai 15. la mercede dell’operaio 16. piccolo uccello dell’ordine dei passeriformi 17. calma, tranquillità, lentezza 18. s’affila per tagliare 22. strumento musicale elettronico 23. sostanza allo stato aeriforme 24. viene dopo il...”bi” 25. fanno tutto tuo

Una coppia decide di passare le ferie in una spiaggia dei Caraibi, nello stesso hotel dove passarono la luna di miele 20 anni prima. Però per problemi di lavoro, la moglie non può accompagnare subito il marito: - l’avrebbe raggiunto alcuni giorni dopo. Quando l’uomo arriva, entra nella camera dell’hotel e vede che c’è un computer con l’accesso ad internet. Decide allora di inviare una email a sua moglie, ma sbaglia una lettera dell’indirizzo e senza accorgersene, lo manda ad un altro indirizzo. La e-mail viene ricevuta da una vedova che stava rientrando dal funerale di suo marito e che decide di vedere i messaggi ricevuti. Suo figlio, entrando in casa poco dopo, vede sua madre svenuta davanti al computer e sul video vede la e-mail che lei stava leggendo: - ‘Cara sposa, sono arrivato. Tutto bene. Probabilmente ti sorprenderai di ricevere mie notizie per e-mail, ma adesso anche qui hanno il computer ed è possibile inviare messaggi alle persone care. Appena arrivato mi sono assicurato che fosse tutto a posto anche per te quando arriverai venerdi prossimo... Ho molto desiderio di rivederti e spero che il tuo viaggio sia tranquillo, come lo è stato

Reporter mn12 16  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero, per Mantova e provincia

Reporter mn12 16  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero, per Mantova e provincia

Advertisement