Page 1

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com

Mantova

CO.FER.ALL s.r.l. Tel. 0376 525642

• SERRAMENTI IN PVC, ALLUMINIO E FERRO • PORTONI da GARAGE • CHIUSURE BLINDATE

Via F. Cervi, 4 www.coferall.it

PALIDANO di GONZAGA (MN) e-mail: info@coferall.it

Concessionario Mantova - Via Acerbi, 48CI- TROVI Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI € 1,00 € 0,01 omaggio Numero 12 • VENERDÌ 04 aprile 2014 • prossima uscita 11 aprile 2014 SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI numero 01 • VENERDÌ 11 Gennaio 2013 • prossima uscita Venerdì 18 Gennaio redazione@reportermantova.it INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI

Mantova JAZZ FESTIVAL 2014

Il patron del Castiglione pensa positivo all’indomani della retrocessione del club tra i dilettanti N. Antonietti a pag.3

ROSSANO ZILIA

“Abbiamo fatto il massimo” • Mantova La Capitale del Cubo di Rubik • Grande Mantova Curtatone, agricoltura sociale a Corte Maddalena • Alto Mantovano Castiglione festeggia la “Giornata della Terra” • Oglio Po Casalmaggiore, restaurato Palazzo Martinelli • Oltrepò San Benedetto, cena all’insegna del Jazz • Oltrepò Quintorigo, gran successo a Ostiglia • Sport Sconfitte e polemiche, Mantova a rotoli • Agrimantova • Bellezza e Benessere • Eventi • Agenda & Gusto • Annunci Economici • TEMPO LIBERO

Ritorna la storica rassegna musicale, giunta quest’anno all’edizione numero 33. Il chitarrista Mike Stern la stella internazionale, Mauro Negri registra live il nuovo album all’Arci Virgilio A. Murari a pag. 4-5

agenzia Faccioli G. pratiche automobilistiche

www.eldorado-ranch.com cercaci su Facebook

ACQUISTA ORO e ARGENTO USATO

sportello telematico dellÕ automobilista centro servizi motorizzazione sportello bollo auto - rinnovo patente

PAGAMENTO IMMEDIATO IN CONTANTI MANTOVA, via XX SETTEMBRE 27/B - TEL. 0376/320802

Via A. Messedaglia, 279 VILLAFRANCA Tel. 045.6301864

CENTRO ORIENTALE

Lan

ACQUISTIAMO ORO E ARGENTO USATI (anche rotti)

PAGAMENTO IMMEDIATO

CARNE ALLA BRACE

SERVIZIO DI RIPARAZIONE ORAFE

A VOLONTA' bevande incluse

ARGENTINA D.O.C.

,00

Cell. 366 4823169 S. S. Goitese, 278 - Goito Mantova Tuina cinese 40 min. Tuina rilassante cinese 60 min. Tuina thailandese 60 min.

€ 25,00 € 35,00 € 45,00

6 7 8 9 10 11 13 14-15 16-17 18 20 21 22

solo su prenotazione

anche domenica a mezzogiorno

Via F. Rismondo, 17 Pontemerlano - Roncoferraro (MN) Tel. 320 8276511

MASSIMA VALUTAZIONE E SERIETÀ

COMPRO ORO e ARGENTO ASOLA (MN)

GOITO (MN)

V. Nazario Sauro, 5 (Vicino ambulatori CLESIS) Tel. 0376 712204

V. Dante Alighieri, 4 Tel. 0376 604616 Cell. 345 3438050

cena a lume di candela • un mondo di pesce di mare • pizze speciali


PAGINA 2

Mantova

SPECIALITA’ DI MARE E DI CARNE - PIATTI TIPICI MANTOVANI

Menù cerimonie 1° MENÙ € 20,00 Antipasto: antipasto della Casa, pizza a vostra scelta

2° MENÙ € 25,00 Antipasto: tagliere dei salumi Primo a scelta tra ravioli bufala, pomodoro e basilico, gnocchi di zucca, pancetta e zucchine

Secondo a scelta tra

arrosto di maiale alle erbe, con patate al forno, roast Beef con caponata di verdure

3° MENÙ € 30,00

Antipasto: insalata di mare con alici e carpaccio di tonno Primo a scelta tra: orecchiette rucola, scampi e pomodorini, risotto ai frutti di mare Secondo a scelta tra: filetto di branzino al forno con carpaccio di zucchine, spiedino di seppie e gamberi con misticanza

Bevande e caff• inclusi in ogni men•

BANCOLE di P.to Mantovano (Mn) - Piazza del Donatore 2/3 (di fronte piscine) - Tel. 0376.390239 - Cell. 389 1204214

Cerbetto

Lattonieri Gabrielli & Osti s.n.c.

SEDE CEREA: Via Paride 49 - Tel. 0442 320257 - fax 0442 329562

www.cerbettoviaggi.it info@cerbettoviaggi.it - gruppi@cerbettoviaggi.it

Sede Legale: Via Cantone, 58 - S. Giacomo d/Segnate (MN) - Tel. e Fax 0376.616674 Luciano: 335 7224402 - Leonardo: 335 7224403

SEGUITE LE NOSTRE PROPOSTE ANCHE SU FACEBOOK

IL TUO NUOVO TOUR OPERATOR PER I VIAGGI DI GRUPPO VIAGGI DI 1 GIORNO

www.gabriellieosti.it - gabriellieosti@virgilio.it

APRILE 2014 Lunedì 21 Aprile Lunedì 21 Aprile

PASQUETTA al LAGO D'ISEO e minicrocera 3 isole PASQUETTA in TOSCANA: SIENA

€ 52,00 € 55,00

MAGGIO 2014 Giovedì 01 Maggio Domenica 11 Maggio Domenica 18 Maggio Domenica 25 Maggio

LAGO DI COMO e VILLA CARLOTTA GRADO e AQUILEIA VILLE e GIARDINI dei COLLI FIORENTINI PRANZO INCLUSO CASTEL'ARQUATO e il Corteo Storico di GRAZZANO VISCONTI

€ 52,00 + biglietto € 55,00 € 77,00 € 45,00

GIUGNO 2014 Domenica 1 Giugno Lunedì 2 Giugno

RAPALLO e PORTOFINO Le isole di VENEZIA: MURANO, BURANO e TORCELLO

in programmazione in programmazione

VIAGGI DI PIÙ GIORNI APRILE 2014 Dal 18 al 21 Aprile Dal 25 al 27 Aprile Dal 25 al 27 Aprile Dal 25 al 27 Aprile

PASQUA: COSTA AMALFITANA, CAPRI, REGGIA DI CASERTA ASSISI, LA VERNA ed il LAGO TRASIMENO L'ISOLA D'ELBA e la città di LUCCA TOSCANA: SIENA, LUCCA e PISTOIA

€ 555,00 € 315,00 € 355,00 € 330,00

4 gg in pullman 3 gg in pullman 3 gg in pullman 3 gg in pullman

Croazia: LAGHI DI PLITVICE ed ISOLA DI KRK VIENNA e il Castello di Shoenbrunn ROMA e Angelus di Papa Francesco SARDEGNA: Tour in Costa Smeralda SALISBURGO e le MINIERE DI HALLEIN

€ 520,00 € 495,00 € 325,00 € 565,00 € 198,00

4 gg in pullman 4 gg in pullman 3 gg in pullman 4 gg in pullman 2 gg in pullman

ASSISI E LE INFIORATE di SPELLO UMBRIA: CASCIA e NORCIA

€ 160,00 2 gg in pullman € 220,00 2 gg in pullman

SOGGIORNO IN MONTAGNA: LEVICO Week-end LAGO DI BRAIES e SAN CANDIDO PARIGI, il Museo del Louvre e la Reggia di Versailles

€ 510,00 8 gg in pullman € 195,00 2 gg in pullman € 790,00 6 gg in pullman

MAGGIO 2014 Dal 1 al 4 Maggio Dal 1 al 4 Maggio Dal 2 al 4 Maggio Dal 30/05 al 2/06 Dal 31/05 al 1/06

GIUGNO 2014 Dal 21 al 22 Giugno Dal 21 al 22 Giugno

LUGLIO 2014 Dal 19 al 26 Luglio Dal 26 al 27 Luglio Dal 27/07 al 01/08

AGOSTO 2014 Dal 10 al 17 Agosto Dal 15 al 17 Agosto Dal 17 al 2 Agosto Dal 19 al 24 Agosto

Tour: BELGIO, OLANDA e minicrociera sul RENO Svizzera e il treno "GLACIER EXPRESS" Viaggio a LONDRA L'UNGHERIA e BUDAPEST

€ 1.265,00 8 gg in pullman 3 gg in pullman € 995,00 4 gg in aereo € 795,00 6 gg in pullman

SETTEMBRE 2014 Data da definire Dal 19 al 21 Settembre Dal 21 al 28 Settembre

SICILIA e le ISOLE EOLIE SAN GIOVANNI ROTONDO e LORETO MSC FANTASIA Grecia e Croazia

in programmazione in programmazione da € 820,00 8 gg in nave

OTTOBRE 2014 Dal 2 al 5 Ottobre

MALTA, una perla nel Mediterraneo

€ 840,00

4 gg in aereo

PER INFORMAZIONI DEI PUNTI VENDITA DELLA VOSTRA ZONA

TELEFONARE AL N° 0442 320257 o inviare una e-mail: gruppi@cerbettoviaggi.it

   

LATTONERIA SMALTIMENTO AMIANTO IMPERMEALIZZAZIONI COPERTURE DI OGNI GENERE

 PIATTAFORME AEREE (da 0 a 60M)

 CANNE FUMARIE  LINEE VITA  POTATURA ALBERI AD ALTO FUSTO

 DEMOLIZIONI MIRATE


L’INTERVISTA

Mantova - PAGINA 3 -

PAGINA 3

Mantova

NESSUN RIMPIANTO

IL PATRON DEL CASTIGLIONE ZILIA: “Delusi, ma abbiamo fatto il massimo” DI NICOLA ANTONIETTI

Il patron del Castiglione Zilia

L’amarezza per la retrocessione è tanta, ma vi è anche la consapevolezza di avere fatto il massimo per garantire un campionato dignitoso alla propria squadra. All’indomani della sconfitta di Cuneo che ha condannato gli aloisiani alla serie D, il patron del Castiglione, Rossano Zilia, fa il punto della stagione, di fatto conclusa, con qualche piccolo rimpianto e alcuni buoni propositi per il futuro. Presidente, più forte l’amarezza o la convinzione di avere fatto tutto il possibile? “Retrocedere è sempre una delusione, questo è evidente ma siamo consapevoli di avere operato nel migliore dei modi. Il 2012 è resta un anno indimenticabile per noi, mentre, purtroppo, il 2013 e questo primo scorcio del 2014 non lo sono stati altrettanto, ma, ripeto, è stato fatto tutto il possibile affinché la squadra non andasse incontro alla retrocessione”. Non ha proprio nessun rammarico? “Uno solo, e purtroppo molto grande: se pensiamo che a fine maggio avevamo già la conferma di Notari, Sandrini e Ferrari che avrebbero costituito l’ossatura della squadra, noi saremmo stati in grado di allestire una compagine che poteva lottare per entrare nelle prime otto. Il cambio delle regole imposto dalla Lega Pro ci ha

Da Caputo

FORNO A LEGNA

O376.1961588 - 347.3457959

APERTO TUTTI I GIORNI: 11:00-14:00 / 18:00-24:00 VENERDì e SABATO NOTTE 02:00 / 06:00 CASTIGLIONE D/S (MN) - Via Nobile Pastorio, 2a (si trova dietro al centro Omnia)

obbligati a rivedere completamente le nostre scelte per non perdere quei contributi federali che, per una società come la nostra, sono importanti”. Rosa molto giovane e qui sono arrivate le difficoltà di adattamento… “Esatto. Tutto questo, unito anche a un pizzico di malasorte, ci ha impedito di ottenere vittorie per un po’ di tempo e la conseguente partenza ad handicap che ne è derivata ha poi pesato per tutta la stagione. Spiace perché in tante partite abbiamo dimostrato di tenere bene il campo e di lottare fino all’ultimo secondo e non ricordo molte partite in cui l’avversario ci abbia dominati. In ogni caso il verdetto è questo e lo accettiamo”. Guardare in casa altrui può sembrare inopportuno, ma all’appassionato di calcio Rossano Zilia chiediamo: si aspettava che anche il Mantova andasse in difficoltà? “Non entro nel merito, come è giusto che sia, delle scelte operate dalla società biancorossa. Ritengo però che abbiano un organico veramente di ottimo livello e anche se adesso stanno un po’ soffrendo, sono convinto che sapranno centrare il loro obiettivo. Proprio grazie all’ottima qualità dei singoli che hanno in rosa”. Dopo una retrocessione il rischio, specie per una società che in passato ha bruciato le tappe come la vostra, è quello di attraversare una fase di

“stanca” che rischia di ripercuotersi anche sulla stagione successiva. Che stagione prossima dobbiamo aspettarci? “È presto per dirlo: diciamo che tra una ventina di giorni circa ci incontreremo tra soci e decideremo il da farsi, ma abbiamo tutta l’intenzione di valutare ogni cosa con calma e senza frenesie. È stata la linea che ci ha permesso di fare bene in passato e che vogliamo continuare a seguire”. Magari sperando di trovare in regalo uno stadio con più pubblico… “È l’unica nota che mi lascia un sincero dispiacere pensando a queste due stagioni di Lega Pro: a fronte di uno “zoccolo duro” di pubblico che ci ha seguito ovunque e che non smetterò mai di ringraziare, per il resto non abbiamo ricevuto tutta quell’attenzione che, credo, avremmo meritato. E lo dico con il massimo di cognizione di causa, da castiglionese innamorato della mia squadra”.


P

PAGINA RIMO4

PIANO

Mantova - PAGINA 4 -

Mantova

Mantova Jazz

L’opera di Claudio Malacarne “Il sassofonista in concerto”

quest’anno sono 33 Mike Stern, Melissa Aldana e Aron Golberg

Concerti, masterclass, registrazioni: fino al 10 maggio il jazz è di casa a Mantova Di Andrea Murari MantovaJazz compie 33 anni. Un bel traguardo per la più longeva rassegna musicale mantovana, che si è mantenuta in forma trasformandosi negli anni e scommettendo su formule sempre nuove. Teatri, club, aperitivi, cene, stage e masterclass: la diversificazione sembra l’ingrediente vincente delle ultime edizioni della rassegna che hanno come obiettivo dichiarato quello di sottrarre il jazz ai suoi stereotipi, per farlo apprezzare come musica per tutti e per tutte le occasioni. Poi, per non sbagliare, come sempre gli organizzatori hanno puntato sul talento cristallino dei musicisti, invitando alcuni tra i migliori professionisti internazionali a fianco del meglio della scena jazzistica italiana e locale.

Le stelle internazionali

Una parte del cartellone lascia spazio ai grandi protagonisti del jazz statunitense di oggi, come Mike Stern, Aaron Goldberg e Melissa Aldana, ma non mancano certo i grandi protagonisti del jazz italiano di ieri e di oggi, come Renato Sellani, Roberto Gatto, Mauro Ottolini e Fabrizio Bosso.

I talenti locali e le giovani promesse

Il festival rende omaggio anche ai talenti locali che riscuotono ormai consenso a livello internazionale come Mauro Negri, Simone Guiducci, Franco Capiluppi, Riccardo Biancoli, Marco Cocconi, Stefano Caniato, a significare che Mantova, nel suo piccolo, è patria di grandi artisti, senza tuttavia dimenticare le

giovani promesse locali, come Marcello Abate, Gabriele Rampi e Federico Negri – tutti studenti del dipartimento jazz del Conservatorio di Mantova - che presenteranno a MantovaJazz 2014 il loro primo disco.

A caccia di nuovo pubblico

Anche grazie al progetto Link, finanziato da Fondazione Cariplo, MantovaJazz 2014 si propone di avvicinare nuovo pubblico a questo genere musicale, spesso considerato d’elite e appannaggio di pochi intenditori. Avvicinare nuovo pubblico significa creare occasioni di ascolto non soltanto nei luoghi tradizionalmente vocati alla concertistica, come teatri e conservatori, ma portare il jazz in location forse oggi più inusuali, nei luoghi di incontro e socializzazione popolare come circoli, club, osterie, ristoranti e caffè, dove il jazz degli esordi ha trovato terreno fertile.

Le masterclass

Ultimo ma non meno importante, avvicinare nuovo pubblico significa anche fornire gli strumenti per comprenderlo meglio attraverso stage e masterclass, soprattutto per chi il jazz non solo lo ascolta ma anche lo pratica, e avere la possibilità di appassionarsi e suonare assieme ai grandi protagonisti del jazz, come Rosario Bonaccorso, Roberto Gatto, Melissa Aldana e Mike Stern. Ad arricchire ulteriormente il cartellone due collaborazioni eccellenti, in apertura e al termine della rassegna, con il chitarrista polistrumentista Frankie Chavez e gli AREA, uno dei gruppi che maggiormente hanno connotato il

panorama rock progressivo e free jazz degli anni ’70 in Italia.

L’album live

Il nutrito programma di eventi si concluderà ad inizio maggio con un evento davvero speciale, che vedrà Mauro Negri e il suo “Buds

Quartet” protagonisti di tre serate al circolo Arci Virgilio durante le quali sarà registrato dal vivo il loro album.

Organizzazione

MantovaJazz è organizzato da Arci Mantova e Circolo Del Jazz “Roberto Chiozzini grazie

NON GIOCATE CON LA SICUREZZA

I NOSTRI SERVIZI • preventivo computerizzato con fotografie • auto a noleggio e di cortesia • gestione sinistri/indennizzo diretto • teconologia computerizzata "car-o-liner" • trattamento all'ozono

• pellicole oscuranti • igene e sanificazione dell'abitacolo • raddrizzature piccole ammaccature • riparazione bolle da grandine • gommista • microinterventi verniciatura

Carrozzeria Borgonovi

Via Martinelli, 2 - Trav. SS Ostigliese - Mantova Tel. 0376.370.191 - Fax 0376.374.477 www.carrozzeriaborgonovi.it info@carrozzeriaborgonovi.it

• • • • •

soccorso stradale ritiro e consegna a domicilio restauro interni in pelle protezione carrozzeria applicazione sensori di parcheggio • assistenza revisioni auto • restauro auto d'epoca


PAGINA 13

Mantova - PAGINA 5 Mantova

Mantova

il sassoFonista di Malacarne icona della rassegna

Musica e pittura trovano la loro convergenza nella grafica della trentatreesima edizione di MantovaJazz. Il grande pittore mantovano Claudio Malacarne ha infatti prestato la sua opera “il sassofonista in concerto” come immagine promozionale della rassegna. Una straordinaria collaborazione che tiene insieme due storiche eccellenze della cultura mantovana, la musica e la pittura. Claudio Malacarne è nato a Mantova nel 1956. Giovanissimo si scopre pittore eseguendo i primi dipinti all’età di 14 anni. Nel corso degli anni ha frequentato lo studio del

al contributo di Fondazione Cariplo – Progetto Link, Comune di Mantova, Provincia di  LATTONERIA CIVILE Mantova e Conservatorio di Mantova “Lucio Campiani” in collaborazione con i circoli Arci e INDUSTRIALE Virgilio, Tom, Fuzzy, Casbah, Dallò, Primo Maggio, dei caffè Modì, Liberty, Noir, del bar  COPERTURE Venezia e dei ristoranti Giallozucca e La Cu-

DI OGNI GENERE

maestro Enrico Longfils con metodica applicazione, riuscendo a maturare quella sua ricerca pittorica che lo annovera tra i più fecondi coloristi del nostro tempo. Vive e lavora a Soave Porto Mantovano, in provincia di Mantova. Le sue grandi tele si impongono all’attenzione di tutti principalmente per la loro dirompente forza cromatica, alimentata da un continuo gioco ritmico dei colori. Le sue pennellate corpose, stese sulla tela con ampia azione gestuale, evidenziano una impaginazione vigorosa, di notevole comunicatività.

cina. Sponsor tecnici: Hotel La Favorita, Hotel Casa Poli, Guernelli Pianoforti. 4 concerti al Teatro Bibiena 4 concerti abbinati alla cena 13 concerti nei club, osterie, bar di città e provincia 4 masterclass 2 eventi “off” (29 marzo e 10 aprile) 1 evento speciale (registrazione live disco mauro negri).

L’intervista

di AndreA MurAri

Francesco Meneghello:

“Mike stern il grande evento, Ma la perla è la registrazione del nuovo albuM live di Mauro negri all’arci virgilio” Punto di contatto tra le due colonne che so- “Ottolini con i Sousaphonix, che rappresenstengono l’organizzazione del Festival, Arci tano una delle esperienze italiane più fresche Mantova e il Circolo del Jazz, Francesco Me- e interessanti. L’altro grande evento, diciamo neghello è riuscito anche quest’anno, non di carattere internazionale, senza bisogno di senza fatiche, a costruire un programmazio- ulteriori presentazioni, è Mike Stern in trio ne di assoluto livello, fatta di grandi artisti e al Bibiena. Si tratta di uno dei chitarristi più del consueto spirito d’avanguardia che prova importanti della storia del jazz”. a portare il jazz dove ci sono le persone per- A proposito di eventi ce ne sarà anche uno ché possano capirlo ed amarlo. speciale a cui tenete molto. Meneghello, ce l’avete fatta ancora una volta, Meneghello durante la musica non si ferma un concerto e MantovaJazz fa 33. È al Virgilio stata dura? “Naturalmente c’è una contrazione delle risorse, però registriamo positivamente lo sforzo che anche quest’anno hanno fatto Comune e Provincia per sostenere il Festival. È chiaro che in una situazione di difficoltà economica organizzare il Festival è ogni anno più difficile ma anche questa volta ce l’abbiamo fatta”. State lavorando molto sul nuovo pubblico, che risposte avete? “Noi già da parecchi anni come Festival e come Arci stiamo investendo molto sulle potenzialità di allargamento del jazz ad un pubblico che non sia solo di nicchia. Uno degli elementi che abbiamo verificato essere vincente è spostare i concerti dai luoghi dell’ortodossia, in cui negli ultimi anni si erano pericolosamente confinati, per portarli nei luoghi di grande frequentazione, soprattutto giovanile: bar, ristoranti, club, e non solo teatri”. MantovaJazz non è solo ascolto, ma anche possibilità di interagire con i musicisti. Quanto sono apprezzate le masterclass? “In coda al festival, con nostra grande soddi“Sono il risultato di un rapporto molto po- sfazione, avremo per tre sere di fila il nuovo sitivo con il Conservatorio di Mantova e che quartetto di Mauro Negri, il Buds Quartet. fa riferimento al progetto Link, destinato ap- Quelle tre sere costituiranno la registraziopunto al nuovo pubblico per il jazz e la clas- ne del nuovo album dell’artista mantovano sica. Sono molto partecipate e molto interes- che ha scelto l’Arci Virgilio e il suo pubblico, santi, non solo per i musicisti. Confidiamo di con il quale durante questa stagione ha ragallargare nelle prossime edizioni il numero di giunto un feeling particolare, per affrontare eventi di questa natura”. la sua nuova avventura discografica. Non a Per chi non è proprio un fanatico e al mas- caso lo accompagneranno i tre ragazzi sui simo sceglierà di vedere un paio di concerti, quali il Virgilio ha investito tanto: Marcello quali date sono da non perdere? Abate, Gabriele Rampi e Federico Negri”.

 IMPIANTI FOTOVOLTAICI ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO  LINEE VITA

FALZI ROBERTO

393

9895218 - 340 7215235

 CANNE FUMARIE V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)  BONIFICA E SMALTIMENTO TRASLOCHI AMIANTO  NOLEGGIO SMONTAGGIO PIATTAFORME E RIMONTAGGIO AEREE (da 0 a 60M) MOBILI

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK

• Fornitura scatole e nastro adesivo  IMPERMEALIZZAZIONI • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

Gabrielli & Osti s.n.c. LATTONIERI GABRIELLI & OSTI s.n.c.

RESTAURO SERRAMENTI Sede Legale: S. Giacomo d/Segnate (MN) - Via Cantone 58

Tel. e Fax 0376.616674 - Luciano: 335 7224402 - Leonardo: 335 7224403 PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI

Usiamo vernici all’acquawww.gabriellieosti.it ad alta respirabilità e resistenza alle sfogliatura - gabriellieosti@virgilio.it Servizio di falegnameria

Via Albano Seguri, 2 - Zona Vadaro 2 MANTOVA Cell. 335 6494649 - Tel. 0376 302344/302961 - Fax 0376 314102

brescianigiancarlo@alice.it

Montaggio ed Assistenza Sponde Dhollandia, Anteo, Elefantcar Montaggio e riparazione bruciatori Webasto, Eberspacher Montaggio e riparazione refrigeranti ThermoKing, Carrier Diagnostica, riparazione ABS EBS EDC sospensione Waeco Installazione ed assistenza impianti GPL e Metano


Mantova

PAGINA 6

Mantova - PAGINA 6 Mantova

bambini

CHIAMATECI PER:DIVERTIMENTO, GIOCHI EDUCATIVI e ANIMAZIONE

I NOSTRI SERVIZI: • Decorazioni (pallonici e festoni) • Installazione decorazioni • Manuale dei giochi • Sorveglianza • Animazione (con giochi educativi) • Ritiro del cibo • Gestione buffet

cONTaTTaTEcI!!! 345 5911237 (dalle 15 alle 20) - E-mail: circusja@gmail.com

circus Ja

Mantova capitale del... Cubo di Rubik

@circusja1

Vai CoL LisCio

Lanteri-Tarantino al Sociale il 28 aprile Matteo Tarantino e Marianna Lanteri

Sabato 5 aprile una manifestazione con i migliori “cubisti” italiani

Dopo più di due anni senza gare, Mantova ospiterà nuovamente una competizione ufficiale della WCA (World Cube Association), la federazione mondiale dei giocatori

di Cubo di Rubik. La competizione denominata “BP Factory Cube Day 2014” si svolgerà sabato 5 aprile a partire dalle ore 9,30 presso il BPFactory nello spazio al secondo piano in Piazza Concordia 13 a Mantova. L’organizzazione, per conto di “Cubing Italy”, l’associazione italiana che organizza le gare sul territorio nazionale per conto della WCA è curata dai mantovani Nicolò Simone e Filippo Brancaleoni, tra i soci fondatori di Cubing Italy. La gara sarà a ingresso gratuito per tutti i partecipanti, così come il pubblico è ammesso liberamente. La manifestazione annunciata ad un mese dai Campionati italiani assoluti che si svolgeranno a Roma ai primi di maggio sarà quindi un banco di prova per tutto il popolo degli

“speedcubers” che avranno la possibilità a Mantova di affinare e migliorare i tempi di risoluzione abbattuti in questi anni sino a livelli imbarazzanti. Sembra l’era preistorica, il 2009, quando a Mantova si svolse all’Ariston il “Mantova Open 2009” che vide la presenza di un centinaio di speedcubers provenienti da mezza Europa e il vincitore, un ungherese, portò a casa il trofeo con un tempo di 12 secondi 38 centesimi, mentre un giovanissimo Giovanni Contardi, da Pesaro, non arrivò nemmeno in finale con una “modesta” soluzione da 20 secondi 25 centesimi. Sabato 5 aprile tra i numerosi speedcubers provenienti da mezza Italia, Puglia, Lazio, Toscana ci sarà ancora Giovanni Contardi che nel frattempo, però, è diven-

tato vice campione europeo nel 2009, vice campione del mondo nel 2011 ed è attualmente il miglior speedcubers italiano in diverse specialità. Oggi il suo ranking personale è “crollato” a 8 secondi 54 centesimi di media e la singola soluzione a 6 secondi 86 centesimi lo pone tra i primi dieci in Europa ed i primi venti al mondo. Ci sarà anche il toscano Simone Santarsiero appena rientrato da Roma visto in TV da Magalli “Fatti vostri” ed annunciata anche la presenza di Sebastiano Tronto, il bellunese “mago” della risoluzione “bendato”, in poco più di 35 secondi. Per chi volesse incontrare questi “fenomeni” appuntamento sabato al BPFactory con le finali annunciate attorno alle 17.

BentoRnata teResiana

il restyling La Biblioteca Teresiana è tornata al suo antico splendere ed ha riaperto le porte alla città. Per l’inaugurazione oltre 400 persone. “Una giornata storica, sono orgoglioso ed emozionato” ha detto il sindaco So-

dano. Sabato 29 marzo, dopo 16 anni di lavori, si è tenuta l’attesissima inaugurazione della restaurata Biblioteca comunale Teresiana. Per l’evento il grande corridoio di ingresso era affollato. Tante le autori-

tà presenti che hanno voluto partecipare alla riapertura delle sale monumentali, disegnate da Paolo Pozzo, con le pareti che sono librerie lignee a due e a tre piani, con balconate. Grande la soddisfazione del

sindaco di Mantova Nicola Sodano che ha chiuso il suo discorso dichiarandosi “commosso”. Il primo cittadino nel suo intervento ha ricordato le “tappe” dell’importante intervento di restauro, ringraziando i suoi colleghi predecessori (Burchiellaro e Brioni, ma anche il sindaco Dugoni che 1959riapri le due sale monumentali dopo cent’anni di chiusura) e tutti quelli che hanno preso parte all’operazione. “Per portare all’antico splendore la Biblioteca voluta da Maria Teresa d’Austria - ha detto Sodano - sono stati investiti 5,7 milioni9 di euro (2,5 Regione Lombardia, 1 milione Fondazione Cariplo, 336mila euro Fondazione Cariverona, 1,9 milioni il Comune di Mantova)”. La Teresiana stava per riaprire nel 2012 ma il terremoto ha provocato dei danni e ci sono voluti altri 452mila euro(100mila Fondazione Bam attraverso la

Eccezionale appuntamento per gli amanti della musica popolare da ballo. Il 28 aprile, alle 21, al Teatro Sociale di Mantova, due tra le orchestre più famose d’Italia per questo amatissimo genere musicale, quelle di Marianna Lanteri e Matteo Tarantino, si ritrovano straordinariamente insieme per regalare al pubblico una serata di grande emozione, accompagnati dai 20 elementi delle loro formazioni. Entrambi i cantanti si sono formati nella storica Orchestra Italiana Bagutti, per poi spiccare il volo con la loro formazione e diventare punti di riferimento del genere a livello nazionale. All’interno della serata verranno eseguiti, fra gli altri, due brani dedicati uno ai caduti di Nassiriya, e uno al corpo degli Alpini. Al termine dell’esecuzione il Comune di Mantova, nelle persone del sindaco Nicola Sodano e dell’assessore ai Grandi Eventi Enzo Tonghini, consegneranno un riconoscimento a Carabinieri ed Esercito in memoria della strage di Nassiriya e agli Alpini per l’opera meritoria svolta negli anni a favore della popolazione. Saranno presenti in sala delegazioni dei Corpi militari che verranno insigniti del riconoscimento. Per permettere la partecipazione degli appassionati del genere, sono stati stabiliti prezzi calmierati, grazie al sostegno del Comune di Mantova: biglietti a partire da 7 euro. E’ già possibile prenotare ed acquistare i tagliandi presso la biglietteria del Teatro Sociale, dal lunedì al sabato, dalle 17 alle 19; telefono 0376 1974836 cell. 340 2391205. Sono già arrivate numerose prenotazioni da parte di molti appassionati da tutta Italia, grazie anche al lavoro di Stefania Bonamici, mantovana doc e presidente del Fan Club Marianna Lanteri.

Il taglio del nastro

famiglia Drigo, 330 mila Fondo sociale della Comunità europea e 22mila Comune). “Sono orgoglioso di poter ridare alla città questo contenitore prezioso - ha proseguito il sindaco - che mette a disposizione di studiosi e interessati oltre 350mila documenti, 44mila libri antichi, 1200 manoscritti (di cui 300 provenienti dal Polirone) e 10 globi terrestri e celesti”. Sodano ha sottolineato la volontà dell’amministrazione di “rilanciare la cultura a Mantova partendo dalla tutela e dal recupero dei suoi straordinari gioielli artistici”.

NOLEGGIO CON 8POSTI CONDUCENTE SERVIZI aereoporti discoteche ristoranti

VE-CA dal 1981 L’esperienza dà garanzia e sicurezza al rinnovo del vostro serramento con trattamenti specifici e prodotti all’avanguardia. Loc. Tezze - Cavriana (MN) Tel. 0376.826102 - Cell. 339.8350889

vecasnc@alice.it

ere ntri beness

ce

Per informazioni:

SIMONAZZI LORENZO 335.6588215

loris_cides@hotmail.it

CURE DENTALI con possibil ità di soggiorn o IN CROAZ IA prezz i interessan

ti..


A

ACCONCIATURE PAGINA 16 RANDE ANTOVA

G

M

di Pezzani Sabrina

Mantova - PAGINA 7 -

Mantova

Via Custoza 136/A - Roverbella (MN) NEGOZIO PARRUCCHIERA UOMO-DONNA

ACCONCIATURE di Pezzani Sabrina

Tel. 345 9628080

Via Custoza 136/A - Roverbella (MN)

Tel. 345 9628080

A Corte Maddalena l’agricoltura diventa “sociale” Al via un ciclo di incontri dedicati alla “Permacultura”

Dove l’agricoltura diventa sociale Tre laboratori dedicata alla “Permacultura” per conoscere le tecniche di coltivazione tendenti alla massima naturalità e alla minimizzazione dell’intervento umano. Li propone il Comune di Curtatone (Assessorato alla Cultura e dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e alla Famiglia), in collaborazione con la società agricola Cencio Molle, con il primo appuntamento in programma a Corte Maddalena il 5 aprile. La “Permacultura” è ben esemplificata con l’attività di Cencio Molle, che gestisce un progetto di agricoltura sociale, caratterizzato dalla connessio-

ne tra la produzione di beni e servizi agricoli, la promozione di una forte e consapevole sostenibilità ambientale, la creazione di reti informali e di relazioni tra le persone. La “Permacultura” accentua e favorisce il rapporto con i cicli della natura (animali e piante) e proprio per questo può fare “bene a tutti”. Inoltre, è un’attività in grado di offrire occasioni di inserimento lavorativo o vantaggi terapeutici a persone socialmente svantaggiate. Un laboratorio di “Permacultura” è stato istituito presso Corte Maddalena, a Curtatone, dove si pratica una sintesi tra ecologia, geografia, antropo-

TRIPOLI

BAGNOLO S. VITO

CAMBIA PERCORSO LA LINEA 4T DI APAM APAM informa che è stata introdotta una variazione all’interno degli orari della linea 4T urbana Due Pini – Lunetta – Tripoli. Le corse della linea 4T in partenza da Due Pini alle ore 13.15 (giorni di scuola, esclusi mercoledì e venerdì) e alle ore 14.15 (mercoledì e venerdì giorni di scuola) in direzione Lunetta / Tripoli non effettueranno le fermate di Via Trento, Via Tassoni, Via Virgilio e Via Cairoli – Piazza Seminario in quanto le due corse non seguiranno l’usuale percorso della linea 4T

logia, sociologia, progettazione integrata, con l’obiettivo di un’efficace sostenibilità ambientale. Il perseguimento degli equilibri naturali e dell’estetica porta alla conservazione etica e consapevole di ecosistemi produttivi, esaltandone proprio la diversità, la stabilità e la flessibilità tipica degli ecosistemi naturali. I tre laboratori dedicati alla “Permacultura” avranno luogo il 5 aprile, il 26 aprile e il 3 maggio. L’inizio delle attività è in programma alle ore 14.15. Nel corso del primo laboratorio, previsto sabato 5 aprile a Corte Maddalena, situata in via Pilla 53, a Curtatone, l’attenzione sarà focalizzata sull’orto sinergico e sulla realizzazione di appositi bancali per la coltivazione attraverso l’utilizzo delle tecniche della “Permacultura”. Durante il secondo laboratorio, che si svolgerà sabato 26 aprile, i partecipanti potranno fare una passeggiata didattica da Corte Maddalena fino alle rive del Lago Superiore, sotto la supervisione di una guida ambientale escursionistica. Al

rientro saranno sperimentate le tecniche di “Permacultura” e “Food forest”. L’ultimo laboratorio, in programma sabato 3 maggio, offrirà la possibilità di cimentarsi su un tema a scelta tra “Bio-lago”, “Biorollo”, “Miele” e “Food Forest”. Per quanto riguarda “Bio-lago” e “Biorollo”, sarà spiegato come costruire un invaso per la raccolta dell’acqua e alcuni sistemi di trasporto alternativi dell’umidità. I corsisti impareranno, inoltre, le tecniche di apicoltura, potranno visitare le arnie e degustare il miele prodotto dall’azienda. Nell’ambito del “food forest”, sarà descritto il metodo di coltivazione multiuso e multifunzione, in sinergia con piante spontanee e animali, che interessa diverse tipologie di alberi da legno, piante da frutto, erbe medicinali e ortaggi. Il costo di partecipazione ai laboratori è di 5 euro (materiale compreso). Per informazioni è possibile rivolgersi all’Informagiovani Comunale (tel. 0376 358135, e-mail: informagiovani@curtatone.it).

SAN GIORGIO

APERTE LE ISCRIZIONI AL NIDO “GIROTONDO”

Le iscrizioni per l’anno educativo 2014/2015 dell’asilo nido “Il Girotondo” sono aperte da martedì 1 a mercoledì 30 aprile 2014. L’Asilo nido si trova in via Piave, a Tripoli ed è adiacente alla Scuola dell’Infanzia locale. Il servizio è aperto a tutti i bambini residenti nel territorio del Comune, con una età compresa fra i 6 mesi e i 3 anni. Il Nido è un servizio educativo per la prima infanzia che risponde ai bisogni delle bambine e dei bambini, costituisce un sistema di opportunità educative e favorisce lo sviluppo armonico dei piccoli; assicura la coerenza educativa con l’ambiente familiare e svolge inoltre, nella comunità locale, funzioni di formazione permanente sulle problematiche della prima infanzia. Per raggiungere tali finalità, esso ricerca la massima integrazione con gli altri servizi educativi, sociali e sanitari ed, in specifico, con la scuola dell’Infanzia. Il Nido d’Infanzia è inoltre finalizzato a facilitare l’accesso al lavoro da parte delle madri e sostiene la conciliazione delle scelte professionali e familiari di entrambi i genitori. L’asilo nido “Il Girotondo” può accogliere fino a 32 bimbi. La struttura funziona per 10 ore giornaliere, dalle 7.30 alle 17.30, per cinque giorni alla settimana, dal lunedì al venerdì. E’ possibile scegliere la frequenza a tempo parziale (part time antimeridiano, dalle ore 7.30 alle ore 13, oppure part time pomeridiano, dalle 13 alle 17.30, senza pranzo). Su richiesta e in presenza di un adeguato numero di adesioni, il servizio rimane aperto fino alle ore 18, senza oneri aggiuntivi per la famiglia. Le rette di frequenza rimarranno invariate rispetto all’anno scorso.

Giovedì 10 aprile, ore 21 a Correggio Micheli presso il circolo “Amico”

SICURI IN CASA E IN STRADA

Attenti a non superare i limiti!

ma transiteranno da Lungolago Mincio. Regolari percorsi e orari di tutte le altre corse della linea 4T. Per maggiori informazioni si invitano gli utenti a contattare il call center APAM chiamando il numero 0376 230 339 (dal lunedì al giovedì 7.3017; venerdì 7.30- 16; sabato 7.30-12) o scrivendo a customer.care@apam.it. Eventuali aggiornamenti sul sito www. apam.it, sulla pagina ufficiale di APAM su FB (www.facebook. com/apam.mn) e su Twitter (@ apam_mn).

Proseguono gli incontri organizzati dagli agenti di Polizia Locale del Comune di Bagnolo San Vito, incontri che hanno lo scopo di sensibilizzare i nostri concittadini sulle problematiche legate alla sicurezza: in casa e sulla strada. Si terrà infatti giovedì 10 aprile alle ore 21 presso il Circolo “Amico” di Correggio Micheli un incontro che intende puntualizzare gli accorgimenti che ognuno di noi può mettere in campo per evitare situazioni spiacevoli

e pericolose tra le mura domestiche (incontri/truffa con persone anziane, la spesa, la tombolata, etc); partendo da questi argomenti arriveremo a chiarire meglio il nuovo codice della strada: norme di comportamento, l’approssimarsi al semaforo, uso del cellulare, uso del casco, uso dei seggiolini per bambini e delle cinture, uso di sostanze alcoliche, la nuova patente europea entrata in vigore il 19 gennaio 2013 ... e tanto altro ancora.

LABORATORIO ODONTOTECNICO

Goitese Legnami

S.n.c.

TETTI - PORTICATI - GAZEBI - BOX AUTO - SOLAI

FABIO FEDERICI

CELL. 347

6891187- Via Roma 55 - Castellucchio MN

OFFRE SERVIZI E SOLUZIONI PROFESSIONALI DELLA PROTESI • Riparazioni • Sostituzione denti • • Lucidatura • Pulizia • A DISPOSIZIONE PER EVENTUALE RITIRO E CONSEGNA

PRIMA

anche fai da te Via H. Dunant, 34 - GUIDIZZOLO (MN) - Tel. 0376 840362 Fax 0376 818567 • info@goiteselegnami.it

DOPO

In collaborazione con studi dentistici - offre consulenza gratuita: • Nella individuazione di soluzioni alternative per la realizzazione di una nuova protesi • Nella ricerca della prestazione professionale più adeguata e del miglior preventivo possibile


Alto MAntovAno

PAGINA 8

Mantova - PAGINA 8 Mantova

Caffetteria Gelateria

PIVA

Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 838707

Castiglione festeggia la “giornata della terra”

Sabato 12 aprile al parco Desenzani la kermesse dedicata all’energia pulita Seconda edizione de “La Giornata della Terra”, evento che quest’anno è dedicato all’energia. La giornata di sabato 12 aprile sarà dunque ricca di eventi, stand e incontri al parco Desenzani di Castiglione delle Stiviere. La Giornata della Terra è un evento promosso dall’amministrazione di Castiglione delle Stiviere e che vede coinvolte le scuole e molte associazioni che si occupano di tematiche ambientali. L’anteprima, dopo la conferenza di Stefano Mancuso, è fissata per mercoledì 9 aprile, al Supercinema di Castiglione delle Stiviere, piazzale duomo, con il film “Trashed”, con inizio alle ore 21, con ingresso libero. la giornata di sabato 12 aprile, invece, prevede un ricco programma che parte alle 9 del mattino e dura fino alle 18. I laboratori didattici si susseguono per tutta la giornata, come eventi che si occupano di energia nell’acqua, energia pulita, energia nell’aria: aquiloni che volano anche senza vento, energia nella terra: scopriamo le talee, energia nel suolo: gestione e realizzazione

castiglione D/s

La presentazione delle mostra

di impianti di biogas, energia nel terreno: gli agroecosistemi collinari , energia nella natura: alla scoperta dei parchi del territorio, mipp – iacciono gli insetti - biodiversità e flussi di energia nella foresta, risparmio energetico ed energia pulita: sistemi, buone pratiche, detrazioni fiscali, il riciclo dei rifiuti dal punto di vista di una zolla di terra, il consumo a km zero: un modo quotidiano di ridurre le emissioni di gas serra, alla scoperta dell’auto elettrica, energie e manualità: impariamo dai libri. Fra gli eventi da non perdere: Ore 10,30: Energiochiamo – quiz a premi per le scuole; ore 11,30: L’energia del corpo nel movimento; ore 15: Migliora la qualità della tua vita riqualificando energeticamente la tua casa; ore 15,30: Energie prodotte, impiegate e sprecate in agricoltura; ore 16: Energiochiamo – quiz a premi per le famiglie; ore 16,30: Produrre in modo ecosostenibile: la chimica verde applicata all’industria tessile; ore 17: L’energia e’ in noi! – flash mob a cura dell’associazione “Nammy fitness”.

mozzecane

Centralina intelligente per il semaforo di s. Zeno in moZZo L’assessore Simone Faccioli: “Così avremo una regolazione ottimale dei tempi dell’incrocio” L’impianto semaforico che gestisce il flusso di traffico a San Zeno in Mozzo, all’incrocio tra la Regionale 62 della Cisa e le Vie Quartieri e Traversa via Ponte avrà una nuova centralina. “Mettiamo in atto le procedure per la manutenzione straordinaria dell’impianto semaforico – ha spiegato l’assessore alle frazioni Simone Faccioli – che prevede la sostituzione dell’attuale centralina, ormai obsoleta, con una più moderna, che permetterà una regolazione ottimale dei tempi dell’incrocio. Una centralina intelligente, in quanto due sensori rileveranno la presenza di veicoli sulle due strade comunali che incrociano la Regionale facendo scattare il verde. In questo

modo il traffico sulla regionale sarà scorrevole e sarà interrotto solo per permettere l’attraversamento da parte di chi la deve attraversare o impegnare”.

marmirolo

teatro dialettale Con “al filos” sabato 5 aprile

palaZZo mengHini Personale di Ilario Mutti fino al 25/4 Sabato 29 marzo alle ore 17 è stata inaugurata la mostra “Futuro e Movimento”, la personale dello scultore Ilario Mutti, che torna a Castiglione delle Stiviere, da artista ormai affermato, dopo 43 anni, da quel lontano 1972 quando, alla sede dell’Arci Dallò, realizzò la sua prima personale. Al vernissage sono intervenuti il sindaco di Castiglione delle Stiviere, Alessandro Novellini, il sindaco di Rezzato (BS), Enrico Danesi, e il critico d’arte Tonino Zana. La mostra, allestita a Palazzo Menghini, via Cesare Battisti 27, resterà aperta fino al prossimo 25 aprile con i seguenti orari: sabato e domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. Aperture speciali sono previste per lunedì 21 aprile solo di pomeriggio, dalle 15.30 alle 19.30, e il 25 aprile, ultimo giorno di mostra, dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. La mostra “Futuro e Movimento” è a ingresso gratuito.

Si alza il sipario sulla rassegna di teatro amatoriale al Comunale di Marmirolo (MN), giunta quest’anno alla sua seconda edizione. Sabato 5 aprile (ore 21) la compagnia “Al Filos” debutta con la loro ultima commedia, “L’eredità dal sio Egisto”. Ci sono tutti gli ingredienti della classica commedia da equivoci e risate nell’ultima fatica teatrale dell’associazione culturale di Porto Mantovano “Al filos”. Scritta nel 1993 e adattata al dialetto mantovano da Claudio Torelli, che firma inoltre la regia dello spettacolo, la commedia coinvolgerà il pubblico tra dialoghi brillanti e detti popolari. Al suo diciottesimo anno di vita, la compagnia “Al filos” si trova così ad affrontare per la terza volta un’opera di Antonella Zucchini (in precedenza: nel 2008 “An terno al lot” e nel 2012 “Na man dal Paradis”), vincitrice nel 2006 del prestigioso riconoscimento “Fiorino d’oro” al Concorso “Premio Firenze” per i suoi testi teatrali. L’evento inaugura la kermesse in vernacolo organizzata presso il Teatro di Marmirolo dal Comune e Fondazione Aida. Un ciclo di cinque appuntamenti, che proseguirà venerdì 11 aprile con “La strana famiglia” della compagnia Zeropuntoit, sabato 12 aprile con “Il paparino” di Filodrammatica Bagnolese, sabato 19 aprile con “E tse som bèla a pòst” di Teatromania, per chiudere infine sabato 24 maggio con “La taverna del buntemp” a cura della compagnia “El Vultù”.

Mobili ARVATI

CENTRO RIPARAZIONI E VENDITA

Azienda Vitivinicola

MACCHINE GIARDINAGGIO

(aPLUKH(NYPJVSH.PV]HUUP KP*(+69,7(;90A0( Loc. Campagna Bianca, 1  Pozzolengo (BS)

   ^^^]PUPJHKVYLP[ patrizia.cadore@ngi.it

promozioni 2014

GIONATA VICENTINI

vendita • riparazioni • noleggio • servizio di ritiro e consegna a domicilio

Simone Faccioli

€ 1200 € 1690 € 790 € 990

• Cucine lineari complete • Cucine angolari vari modelli • Camere matrimoniali Laccate • Camere matrimoniali Legno • Divani letto matrimoniali • Divani 3 posti e 2 posti • Divano angolare sfoderabile • Divano a penisola reversibile

da € da € € €

220 190 690 690

• Materassi matrimoniali da € 160 • Materassi ortopedici acquatec € 190 • Materassi memory form. matr. € 290 • Soggiorni vari modelli € 390

Tel. 030  Cell. 348

V. Toscanini, 46 Z - Castiglione delle Stiviere (MN) Tel. 0376 670390 • Cell. 338 9866638

info@macchinepergiardinaggio.it

Vai sul nostro sito o sulla pagina

www.arvatimobili.com

via AVIS, 80 - Loc. Cereta -Volta Mantovana (MN)

tel. 0376 838120 - Cell. 333 5310028


OgliO PO

Mantova - PAGINA 9 -

cASALMAggIORE, completato il restauro di Palazzo Martinelli

All’interno i laboratori messi a nuovo della scuola di disegno Giuseppe Bottoli

Giuseppe Guzzetti presidente di Fondazione Cariplo

Venerdì 28 a Casalmaggiore è avvenuta l’inaugurazione di Palazzo Martinelli, uno degli edifici storici più antichi della città, di cui è stato terminato il restauro, con il contributo di Fondazione Cariplo. Molte le autorità presenti, a cominciare dal Presidente della Fondazione Giuseppe Guzzetti, e dalle massime cariche della politica: il sindaco Silla, il Presidente della Provincia Salini, quello del Gal Oglio Po Torchio, l’assessore provinciale alla cultura Capelletti. L’inaugurazione è giunta al termine di una vera e propria cerimonia, con un corteo partito dal palazzo municipale e pre-

CaSaLMaGGiOre

ceduto da gonfaloni, tamburi, bandiere e costumi del gruppo storico Il Torrione. Nelle sale del Palazzo sarà ospitata la scuola di disegno “Giuseppe Bottoli”, una delle più antiche istituzioni culturali cittadine e ha rappresentato un punto di riferimento per la formazione di generazioni di maestranze qualificate nei vari campi dell’artigianato e delle industrie artistiche storiche della città. E’ nella Scuola Bottoli che si è delineato negli anni Trenta dell’Ottocento il progetto per la creazione di un Museo Civico cittadino che ha trovato sbocco, solo molti anni dopo, nel Museo Diotti.

viadana

QUANDO I PROFETI FANNO cASINO

“AL cAVALLINO BIANcO” L’OPERETTA SUL PALcO DEL VITTORIA

Sabato 5 aprile, alle 17.30, presso l’Auditorium Santa Croce la presentazione del volume contenente gli scritti di Don Paolo Antonini

Giovedì 10 aprile ore 20.45, al teatro Vittoria di Viadana “Al Cavallino Bianco” è tra le operette più rappresentate a livello mondiale. Il prestigioso spettacolo andrà in scena giovedì 10 aprile al Vittoria di Viadana, e andrà ad arricchire l’importante serie di spettacoli teatrali che hanno sinora caratterizzato la stagione viadanese, che proseguirà fino all’8 maggio. Cosa deve aspettarsi chi andrà a vedere “Al cavallino bianco”? In un albergo tra le mon-

tagne austriache, si intrecciano storie d’amore e d’affari: Leopoldo ama Gioseffa, Gioseffa ama Bellati, Bellati ama Ottilia, Ottilia dovrebbe sposare Sigismondo che invece è invaghito di Claretta. Non manca una lite commerciale per questioni di... mutande. Il 10 novembre 1930, recensendo la prima mondiale di “Al Cavallino Bianco”, il Berliner Tageblatt scrisse: “Questa

in breve VIADANA TESI TIME ATTO II

Prosegue il ciclo di incontri organizzato dall’ass. Apeiron in collaborazione con la Biblioteca Comunale di Viadana:

VENERDI’ 4 APRILE ORE 18.00 “IL cINEMA gIAPPONESE NEgLI ANNI ‘60”

Di Valerio Savio – Laurea in Beni Artistici, Teatrali, Cinematografici e dei Nuovi Media. “Giuseppe Lombardo Radice e le attività grafico pittoriche”. Di Valentina Ferrari – Laurea in Scienze dell’educazione. Gli incontri si terranno presso la Biblioteca Comunale di Viadana, Via Manzoni 4. Al termine aperitivo in collaborazione con IL PUB ROTONDA GIARDINI. Info line : 0375/820900

DOMENIcA 6 APRILE ORE 17.00, AUDITORIUM MASSERONI

La Società Storica Viadanese vi invita alla conferenza: “Antonia del Balzo Gonzaga marchesa di Gazzuolo: i legami con le terre del Viadanese”. Interviene il dott. Alfredo Balzanelli, Storico e studioso locale. Presso Auditorium Lamberto Masseroni Via Giacomo Grazzi Soncini, 21 – 46019 VIADANA (MN).

GAZZUOLO BIBLIOTEcA cOMUNALE “ALDO PLAccHI”

La biblioteca organizza due giornate dedicate all’autoproduzione:

SABATO 5 APRILE DALLE 15.00 ALLE 17.00 “IMPARIAMO A FARE I SAPONI”

gIOVEDI’ 10 APRILE DALLE 20.30 ALLE 22.30 “DETERSIVI FAI DA TE” Info, costi e prenotazione entro il 29 Marzo allo 0376/924030 biblioteca@comune.gazzuolo.mn.it operetta è un abbonamento per la felicità, un uomo non può pretendere di più”. La parte musicale porta la firma di Ralph Benatzky, noto autore di canzoni melodiose,

ballabili e colonne sonore. Ma il compositore non completò la partitura entro i termini prefissi, così i due librettisti Muller e Charell si rivolsero anche ad altri musicisti.

Una scena della rappresentazione de “Al Cavallino Bianco”

“Don Paolo Antonini e i suoi articoli su Ritrovarci”, è il titolo del volume, a cura di Guido SanFilippo che sarà presentato presso l’Auditorium Santa Croce di Casalmaggiore sabato 5 aprile alle ore 17.30. L’iniziativa è organizzata in collaborazione con le Parrocchie di S.Stefano e S.Leonardo, a 25 anni dall’apertura della casa dell’Accoglienza ed aperta a tutta la cittadinanza.

COMUNICATO PREVENTIVO PER LA DIFFUSIONE DI MESSAGGI POLITICI ELETTORALI PER LE ELEZIONI POLITICHE EUROPEE E AMMINISTRATIVE FISSATE PER IL 25 MAGGIO 2014

Ai sensi e per gli effetti delle Delibere dellÕ Autoritˆ per le Garanzie nelle Comunicazioni

Reporter s.r.l.

dichiara di aver depositato un documento analitico, a disposizione di chiunque abbia interesse a prenderne visione, presso gli uffici della propria redazione in Reggio Emilia - Tel. 0522 1753040


O

Mantova - PAGINA 10 -

PAGINA 10 PAGINA 10 ltrepò

Mantova Mantova

PROMO PROMO

OLD PUB        PIZZERIA OLD PUB        PIZZERIA

per per TUTTO TUTTO il il mese mese di di FEBBRAIO al MERCOLEDÌ FEBBRAIO al MERCOLEDÌ

ALBACHIARA ALBACHIARA

ALBACHIARA

1 1 mt mt di di pizza pizza farcita farcita e 1 lt di e 1 lt di birra birra chiara chiara

13 DIVERSE 13BIRRE DIVERSE

€ € 28,00 28,00

BIRRE alla SPINA alla SPINA

mantova

Sette le iniziative organizzate per i prossimi mesi all’interno del progetto “Il Sesto Senso” ente capofila la Provincia di Mantova. Le iniziative, illustrate giovedì mattina nella sala conferenze di Palazzo della Cervetta a Mantova dal Vicepresidente del Consorzio Oltrepò Mantovano Fabrizio Nosari e da Diego Devincenzi del Gruppo “Zerobeat”, con la partecipazione dell’Assessore Provinciale Maurizio Castelli, sono il frutto di un’azione che si è sviluppata su tre diversi fronti: la mappatura, iniziata un anno fa e in continua evoluzione, delle realtà musi-

Sette appuntamenti speciali in cui la musica verrà declinata in modi e luoghi sempre diversi, con uno sguardo alla tradizione del passato e un altro alla costante ricerca ed evoluzione del presente: sono gli eventi scaturiti da “Ascoltare il Territorio”, azione inserita nel Progetto Emblematico “Il Sesto Senso”, a sua volta facente parte de “Il segno mantovano”, finanziato da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia,

san benedetto po

cali dell’Oltrepò Mantovano; la creazione di una Rete delle Scuole di Musica del territorio e l’organizzazione di iniziative che vedano il coinvolgimento dei cittadini, attraverso le formule dei tavoli progettuali locali e dei concorsi, tenendo presenti alcune linee guida, quali le caratteristiche di innovazione e rispetto delle identità e lo sviluppo della creatività. Gli eventi organizzati spaziano dalla musica folk tradizionale, al rock, alla classica contemporanea, al

jazz, passando per il rapporto tra musica, letteratura e cinema, l’etnica e la creazione di “paesaggi sonori”. Una particolare attenzione merita il bando “Roots/Radici, aperto a tutte le realtà musicali del territorio; tra gli altri eventi imminenti, “Altri Suoni” a Pegognaga, programmato per il 4 maggio (o, in alternativa, per il prossimo 11 maggio) e “Rock In The Fields” a Gonzaga, in calendario per il prossimo 17 maggio.

Il 12 aprile all’Arci 1° Maggio concerto dell’artista parmense Alessia Galeotti

CENA SPECIALE ALL’INSEGNA DEL JAZZ grande complicità sul palco e condivisione di direzioni artistiche. Il curriculum della cantante parmense inizia all’età di appena undici anni, in una compagni di teatro sperimentale, per poi dirigersi sui palchi europei e italiani al seguito – come corista – di artisti come Jenny B, Aida Cooper e Mario Biondi, nonché come protagonista di altri progetti solisti. Il concerto inizia alle 20.30 ed è accompagnato da una speciale cena per la quale è possibile prenotarsi chiamando il 339/8912618 (Marco) o il 335/8414061 (Luciano). (nic) * * * A 11 anni Alessia Galeotti recita e canta per la compagnia di teatro sperimentale “Lenz Rifrazioni” a fianco di Silvano Pantesco. A 15 è attrice-cantante nell’ Opera “Happy End” di Kurt Weil su testi di Bertold Brecht al Teatro “Pezzani” di Parma. Studia presso il Li-

ceo musicale “A. Boito”, frequenta il corso jazz al Centro Professione Musica di Milano con Tiziana Ghiglioni. Fonda il gruppo “Galeotti band” di bossa nova e musica brasiliana esibendosi in locali di varie città italiane e collabora come corista di Jenny B, Aida Cooper, Mario Biondi. Partecipa ad un’ importante tourneé in Russia (Sanpietroburgo, Mosca, Samara) e Siberia, con il gruppo “Bossanostra”, prodotti dalla Irma Records con Adriano Molinari (batterista di Zucchero e Baglioni); suona in Duo col chitarrista Daniele Morelli (Mietta e Morandi) e il pianista Giuseppe Cominotti (arrangiatore di Alexia); collabora in proprie formazioni con musicisti quali Stefano Medioli (Morandi, Silvia Mezzanotte, Domenica In), Paolo Gialdi (Ivana Spagna), Luca Savazzi (Eugenio Finardi, Riccardo Fogli). Lavora presso il Teatro Comunale di Carpi allo

Circolo Circolo Culturale Culturale

“La Contrada” Via Via Bardini, Bardini,38 38 -- Bonizzo Bonizzo di di Borgofranco Borgofranco sul sul Po Po (MN) (MN) Tel. 41102 -- 334 334 9051253 9051253 -- 333 333 3052768 3052768 Tel.0386 0386 41102

4 -- 5 -- 6 aprile aprile 2014 2014

FESTA FESTA di di PRIMAVERA PRIMAVERA della della LUMACA LUMACA menù menù lumache • lumache al al cartoccio cartoccio • lumache alla alla bourguignonne bourguignonne • lumache • bourguignone noisette • bourguignone noisette • bourguignonne • bourguignonne con con pate' pate' al al tartufo tartufo • bourguinonne al gorgonzola risotto con • • bourguinonne al gorgonzola risotto con lumache lumache • • strozzapreti con lumache • con lumache • strozzapreti risotto con spinaci montasio ee lumache • risotto con spinaci montasio lumache alla alla cacciatora cacciatora • zuppa di lumache e fagioli • zuppa di lumache e fagioli • lumache • spiedini di di lumache lumache ee verdure verdure • lumache in in umido umido • spiedini • spiedini fritti con salsa al tartufo • spiedini fritti con salsa al tartufo •

sempre sempre disponibile disponibile ilil menù menù normale normale alla alla carta carta

spettacolo “Novecento” ideato da Stefano Calzolari con Arkè String Quartet, Felice del Gaudio, Lele Barbieri su musiche da Stravinsky al Pop. Da diversi anni collabora stabilmente con la C.B. Band di Reggio Emilia e ha modo di accompagnare in qualità di corista Alexia, Iskra Menarini, Gatto Panceri, Federico Stragà , Nomadi. Dal 2004 canta come solista della Mantua Studio Big Band, della “Jazz Art Orchestra” diretta dal M° Carlo Gelmini, con le quali ha avuto modo di suonare con artisti del calibro di Hengel Gualdi, Mauro Negri, Emilio Soana, Johnny Sax Bedori, Fabrizio Bosso, Andrea Tofanelli, Davide Ghidoni, Simone Guiducci.,Ellade Bandini, Roberto Gatto, Tullio de Piscopo. Partecipa a vari Festival tra cui l’ “Euro Jazz” ed il “Pavone Jazz” di Ivrea con la formazione Malotrio di Torino, Volterra Jazz, Laigueglia PercFest, con la J.A.O. Elabora

FONDI POST-SISMA: ANCORA UN APPELLO AI PARLAMENTARI MANTOVANI Pastacci incontra Carra del PD e Gaetti e Zolezzi del M5S: “A Roma un silenzio che preoccupa” Mancato trasferimento di parte dei fondi promessi ai comuni terremotati per il 2013, ritardi nelle erogazioni delle rate 2014. Ma anche balzo dall’1 al 9% dell’aliquota dell’imposta di registro per gli enti pubblici. Questi alcuni dei temi affrontati oggi dal presidente della Provincia Alessandro Pastacci nel corso dell’incontro mensile con i parlamentari mantovani. Il numero uno di Palazzo di Bagno ha incontrato gli esponenti del M5S Luigi Gaetti e Alberto Zolezzi nonché, per il Partito Democratico, Marco Carra sollevando alcune perplessità sui trasferimenti dei fondi che incontrano ancora parecchi ritardi: “Per il sisma del 2012 – ha spiegato – dovevano esserci trasferiti oltre 36 milioni lo scorso anno ma ad oggi ne sono arrivati solo 19, di cui soltanto 15 utilizzabili. Inoltre ci sarà un incontro con i sindaci dei comuni terremotati e la struttura commissariale regionale alla presenza del Governatore Maroni per decidere insieme come utilizzare le risorse al momento disponibili. Resta il problema sul quando arriveranno gli altri 17 milioni del 2013 e i 36 che invece dovrebbero arrivarci nel corso di quest’anno in tranche trimestrali. A maggio finiremo i lavori realizzati grazie ai finanziamenti del fondo europeo di solidarietà ma restano importanti e urgenti lavori da eseguire su municipi, scuole ed edifici religiosi. Tutto tace e non sappiamo come far fronte a queste necessità. Per questo chiedo anche la vostra collaborazione per sbloccare questa situazione”. Tra i problemi sollevati dal presidente della Provincia anche l’aumento di 8 punti dell’aliquota dell’imposta di registro per gli enti pubblici passata dall’1 al 9 per cento. “Questo per noi è un vero problema perché in caso di acquisti di spazi per realizzare opere pubbliche dovremo pagare molto di più per i beni espropriati. Un discorso analogo vale per l’Iva al 22 per cento sulle opere pubbliche o sulle manutenzioni stradali. Anche in questo caso chiedo ai parlamentari mantovani di farsi portavoce del nostro appello alla Camera e al Senato”. Ulteriore preoccupazione è stata espressa in merito al riordino delle Province: Pastacci tema una grande confusione dovuta alla “poca chiarezza in merito al trasferimento delle competenze”. (nic)

progetti originali con “PRAN Project” insieme ai musicisti Massimo Manzi, Stefano Travaglini e Stefano Caniato. Contemporaneamente mette in scena un concerto con testi recitati e musiche su Billie Holiday presentato con successo di pubblico e critica presso il Teatro del Vicolo di Parma. Canta in numerosi jazz club

tra cui “Louis Armostrong Club” in Parma, in Cartellone con Steve Grossman, Irio de Paula, Bobby Duhram, Jimmy Cohb. Insegna canto moderno presso la scuola “La Ritmica”e l’”Accademia di musica moderna” di Torino, la scuola “Ritmika” di Parma e le scuole comunali di Viadana (MN), Guastalla (RE), Correggio (RE).

FACTORY

OUTLET

Un bell’appuntamento per tutti gli appassionati di musica quello in programma il prossimo 12 aprile al Circolo Arci 1° Maggio: con l’esibizione dell’Alessia Galeotti Quartet sarà possibile fare un tuffo nel jazz classico ma con una bella strizzata d’occhio a sonorità più “latine”. Il repertorio della cantante parmense va da nomi di solida tradizione come Cole Porter e Duke Ellington, ad altri grandi autori come Antônio Carlos Jobim, João Gilberto e Sérgio Mendes, per arrivare anche a toccare un grande della musica italiana, Bruno Martino, che è stato uno dei precursori della musica jazz in Italia. Ad accompagnarla in questo viaggio musicale ci sono Luca Savazzi al pianoforte, Paolo Badini al contrabbasso e Paolo Mozzoni alla batteria, trio di comprovata esperienza e che con Alessia ha già instaurato da tempo un feeling particolare fatto di

Old Old Pub Pub Pizzeria Pizzeria Albachiara Albachiara

Chiuso Chiuso il il lunedì lunedì

“ASCOLTARE IL TERRITORIO” DELL’OLTREPÒ MANTOVANO

Di Nicola aNtoNietti

Cell. Cell. Luca: Luca: 333 333 9976571 9976571 Locale 0386 Locale 0386 960809 960809 Via ViaVolta Volta 86 86 -- Sermide Sermide (MN) (MN)

spaccio spaccio entrata entrata libera libera

nuovi arrivi

p/e 2014 •• costumi costumi mare mare •• intimo intimo -- lingerie lingerie •• maglieria maglieria ee bigiotteria bigiotteria fashion fashion in in pizzo, pizzo, paillettes, paillettes, sangallo sangallo ee colori moda colori moda

OUTLET FACTORY Via Via Mattei Mattei (z. (z. a.) a.) •• SERMIDE SERMIDE (MN) (MN) •• TEL. 0386 960780 • outlet.factory@alice.it TEL. 0386 960780 • outlet.factory@alice.it


Mantova - PAGINA 11 -

Oltrepò

PAGINA 11

Mantova

PRENOTA la tua grigliata di PASQUA

con € 50,00 di spesa riceverai un gradito omaggio di Giovannini Lorena e C. s.n.c.

La band romagnola protagonista di “Accordiamoci in Jazz” a Ostiglia

Di Nicola aNtoNietti

OLTREPò M.NO

I Quintorigo di Ostiglia, ovvero un tributo sentito alla musica del grande Jimi Hendrix: “Un genio che ha lasciato un’eredità particolare a tanti musicisti – ci ha detto Valentino Bianchi durante il soundcheck del concerto ostigliese – e poi uno dei nostri primi dischi aveva come, b-side, “Purple Haze” e quindi ci sembrava giusto arrivare, un giorno, a dedi-

cargli un disco. Da quel disco è nata la collaborazione con Moris e che ci piace portare avanti, sia in studio che live. Per il futuro? Stiamo lavorando al prossimo disco, ma abbiamo anche in cantiere un lavoro su Frank Zappa che verrà “battezzato” il prossimo 1° maggio in occasione della rassegna Crossroads e che vedrà anche la partecipazione

del celebre batterista Roberto Gatto.” Moris Pradella, tornato “a casa” con la band con cui sta raccogliendo consensi lungo tutto lo Stivale, chiude con soddisfazione la rassegna “Accordiamoci in Jazz”: “Si è trattato di una bellissima iniziativa – ci ha detto- Mantova è una provincia ricca di musicisti ed è stato bello suonare con loro e dare loro spazio. Una bella idea che deve andare avanti.” Nel frattempo i Quintorigo si godono gli applausi per il bellissimo show ostigliese, che ha concluso in bellezza una rassegna dai numeri decisamente importanti: venticinque concerti in quattro locali, quattro concerti in teatro, quaranta musicisti coinvolti e sei mesi di musica da novembre a marzo. E importanti novità sono previste per giugno e luglio.

Il progetto, presentato nei giorni scorsi, mira a riunire i migliori giovani creativi della nostra provincia

FITZCARRALDO: CROCIERA “FANTASTICA” LUNGO IL FIUME PO

Un barcone che salpa da Riva di Suzzara e approda a Felonica, attraversando 80 km di Fiume Po. A bordo, quaranta creativi avventurosi che si lanceranno alla conquista cultu-

VENDITA ALL'INGROSSO ED AL MINUTO

V. Milazzo, 107/109 - S. Croce di Sermide (MN) - Tel. e Fax 0386 915261 - salumi.giovannini@libero.it - www.salumigiovannini.it

QUINTORIGO: UNA “EXPERIENCE” TUTTA DA GUSTARE Un concerto in grandissimo stile ha concluso la prima edizione di “Accordiamoci in Jazz & Co.”: sul palco del teatro “Mario Monicelli” di Ostiglia sono arrivati i Quintorigo. La band romagnola, dalla carriera ormai ultradecennale, dopo numerosi cambi di formazione (che hanno però sempre riguardato la voce, senza mai intaccare il nucleo originale formato da Andrea Costa al violino, Gionata Costa al violoncello, Stefano Ricci al contrabbasso e Valentino Bianchi al sax) ha trovato nel reverese Moris Pradella il “terminale offensivo” (per usare un’espressione calcistica) delle loro intuizioni. E l’ultima di queste, in ordine di tempo, è “Quintorigo Experience”, riproposta sul palco

Carne fresca di suini italiani

rale e alla re-intepretazione scritta e narrata tramite immagini e fotografie di tutto l’Oltrepò Mantovano, con tre giorni di appuntamenti tra terra e fiume che faranno loro

vivere esperienze uniche, accanto a personaggi e in luoghi vicini eppure poco esplorati, poco conosciuti, poco raccontati. È il cuore di Fitzcarraldo, esperienza inserita nell’ambito del progetto più ampio “Nel segno mantovano - il 6° Senso” sostenuto da Consorzio Oltrepò Mantovano, Provincia di Mantova, Regione Lombardia e Fondazione Cariplo. L’iniziativa, presentata nei giorni scorsi a Palazzo della Cervetta a Mantova, trae il suo nome dal celebre film di Wener Herzog e si articola in tre fasi: la prima, aperta a tutti e gratuita, prevede workshop tematici curati dall’illustratore Alessandro Sanna , dalfoto-

grafo Cristian Alberini e dallo scrittore Vincenzo Costantino Cinasky. A seguire una “crociera fantastica” – in programma dal 9 all’11 maggio – con partenza da Riva di Suzzara e arrivo a Felonica passando e sostando a San Benedetto Po, Quingentole, Pieve di Coriano, Revere. (partecipazione previo selezione tramite bando di 40 partecipanti dai 18 ai 35 anni, con scadenza il 15 aprile 2014) e per concludere una performance finale che verrà costruita insieme a Zerobeat e Teatro Magro per restituire pubblicamente le emozioni raccolte e i lavori - scritti, disegnati, fotografati - che saranno prodotti dai partecipanti. (nic)

OsTigLia

KARATE, UN’AIUTO ANCHE PER LA DISABILITÀ Convegno a Torino con la partecipazione di alcuni importanti tecnici del Basso Mantovano

Il convegno di Torino Istruttori mantovani di arti marziali a convegno a Torino in occasione dell’incontro “Conoscenza delle disabilità mentali e integrazione, una proposta formativa per gli insegnanti di Karate”. Alla presenza del direttore tecnico della nazionale di Karate FIJLKAM, Prof. Pierluigi Aschieri e al Presidente Nazionale della UISP settore Discipline Orientali Franco Biavati, si è svolta la seconda lezione, tenuta dalla Professoressa Raffaella Ferrero Camoletto, sociologa all’Università di Torino e dal Professor Alessandro Porrovecchio sociologo all’Univeristè du Litoral Cote d’Opale francese, avente come argomento il “contesto sociale e di gruppo”. Durante le quasi otto ore di corso i docenti hanno messo in evidenza l’importanza dell’impatto emotivo generato dalla presenza di un soggetto evidenziante deficit fisici e/o cognitivo relazionali su tutti gli ambienti sociali. Si è quindi parlato di disabilità e di contesti disabilitanti mettendo ben in evidenza quanto possa essere importante, per la riduzione di un eventuale handicap vissuto da un soggetto disabile, l’essere opportunamente stimolato in un ambiente adeguatamente strutturato in grado di offrire opportune attività proposte da un soggetto specificatamente professionalizzato. In un sistema sociale, come quello da noi vissuto, tendente ad emarginare i soggetti “meno abili” un’ulteriore e opportuna formazione del tecnico sportivo, che già nel suo quotidiano operare offre, attraverso lo sport divulgato, un grande bagaglio educativo a tutti i praticanti, risulta importantissima in quanto lo rende in grado di operare anche un lavoro di tipo “abilitativo” su soggetti che, presentando particolari deficit psicofisici, vengono esclusi dal sistema di vita comune dell’ambiente vissuto. Per il basso mantovano era presente il direttore tecnico del Budo Kwai di Ostiglia, Maurizio Saravalli, accompagnato dal tecnico della ASD Diversamente Karate Giorgio Barchiesi e dal Maestro della Polisportiva Stadium di Mirandola Dino Ghelli. (nic)

Jimmy Games SALA GIOCHI

Via XXIX Luglio, 54 SERMIDE (MN)

San Benedetto PO - Mantova Via Trieste 6-8-10 - Tel e fax 0376 615584

marta.ferrarini@libero.it

Zanzariere Veneziane Utensileria Colorificio Fai da te Illuminazione Giardinaggio Vetreria Irrigazione

VENDITA STUFE E PELLET

Tel. 0386 61877

• SALA SLOT • VLT • BAR • TABACCHI • LOTTO • SUPER ENALOTTO


PAGINA 12

Mantova

L' EMPORIO DEI SAPORI

LA RESIDENZA IL GIGLIO

Inoltre potrete usufruire della nostra cucina da asporto consultando l' Emporio dei Sapori un marchio di selezioni enogastronomiche di qualità

di recente ristrutturazione, è stata progettata per accogliere in modo comodo ed elegante, soprattutto chi deve fare un pernottamento di lavoro nella zona di Verona

Il Ristorante da Graziano & Loretta offre una capienza di 400 posti, ideale per ospitare banchetti di matrimonio, cerimonie, cene di lavoro. Tutte le sale sono dotate di aria condizionata e servizi per disabili.

PROGRAMMA APRILE 2014 SABATO 05 Aprile ore 20,00

SERATA ANNI '60-70 con MESKINA BAND

SABATO 12 Aprile ore 20,00 con i ROBY E GIANLUCA SABATO

19

Aprile ore 20,00 con GIGIO VALENTINO

VENERDÌ 25 Aprile PRANZO ore 12,00

con ORCHESTRA EROS VALBUSA

CHIUSO il lunedì ed il martedì sera

28,00

SABATO 26 Aprile ore 20,00 con FRANCESCA BAND Tutti i sabati serate musicali con menu completo

€ 18,00

E' gradita la prenotazione

Via C. Bon Brenzoni, 66/68 - 37060 Mozzecane (VR) - Tel. 045 7930253 - Fax 045 6340708 - www.dagrazianoeloretta.com - ristgel@libero.it


PAGINA 13

Mantova - PAGINA 13 Mantova

Sport Mantova FC

NUOVA APERTURA

Trattoria Nel Pallone

TRA SCONFITTE E POLEMICHE IL MANTOVA VA A ROTOLI

Cucina tradizionale con men• stagionale a partire da € 18 (tutto compreso)

Biancorossi ko ad Alessandria. E anche dall’interno della società arrivano critiche Di Nicola aNtoNietti Dalla vittoria brutta ma importantissima di Porto Tolle al dramma: il Mantova, nel giro di sei giorni butta al vento il piccolo “tesoretto” che si era faticosamente costruito nelle settimane precedenti. A rendere ancora più preoccupante la situazione il fatto che dalla prova bella ma sfortunata messa in atto in casa contro il Monza si è arrivati a quella decisamente “moscia” di Ales-

basket

sandria nell’anticipo televisivo di venerdì. Gli effetti sulla classifica, ovvi, hanno gelato i tifosi biancorossi: Mantova al nono posto (per via degli scontri diretti con il Real Vicenza) e fuori dalla zona di promozione diretta. Per carità, nulla di irrimediabile, a patto di battere – senza “se” e senza “ma” – sia il Cuneo che il Santarcangelo, squadre che non sono per niente fuori dalla portata di una squadra come quella bian-

Mr Sabatini in conferenza stampa

Biancorossi troppo molli a Recanati, e arriva una sconfitta (79-72)

DINAMICA, IL KO CHE COMPLICA LE COSE Gli stings durante il prepartita

PORTO RECANATI (MC) – Quando Alberto Morea, allenatore sempre imperturbabile della Dinamica Generale, spargeva abbondante acqua sul fuoco degli entusiasmi che avevano seguito la vittoria su Omegna aveva evidentemente visto giusto: in un campionato come quello di Adecco Silver non esiste partita semplice (e questa è una ovvietà che è però necessario ribadire) e il rischio della sconfitta si annida ovunque. Tolte Agrigento (ormai promossa) e Liomatic (irrimediabilmente ultima), il campionato della terza serie nazionale può riservare sorprese dietro ogni angolo, come accaduto domenica a Recanati: biancorossi ko per 7972 al cospetto della formazione marchigiana al termine di un incontro che, salvo pochi e trascurabili momenti, li ha sempre visti nella posizione dell’inseguitore. Avversari impeccabili (in particolare Starring da applausi con percentuali incredibili: 100% da due, 100% da tre e 83% nei liberi) ma Dinamica troppo imprecisa

e monotematica per riuscire ad essere veramente pericolosa: Jefferson, sotto canestro, ha timbrato come al solito il cartellino con i suoi venti punti, ma è stato anche penalizzato (insieme a Clemente) da qualche scelta arbitrale sbagliata, mentre le “bocche da fuoco” biancorosse si sono sostanzialmente astenute (5/19 da tre, un dato decisamente non in linea con le potenzialità della Dinamica) insieme al riemersione di qualche vecchio “peccatuccio” della formazione mantovana. Che, come accadeva nel periodo “no”, non è riuscita ad approfittare dello sbandamento dell’avversario: alla metà del secondo quarto, con un bel parziale di 120, gli “Stings” riuscivano ad annullare tutto il vantaggio recanatese e a balzare davanti, seppure di soli due punti. Era quello il momento buono per provare a scappare ma così non è stato, e speriamo che questo rovescio non abbia conseguenze troppo gravi sulla classifica dei biancorossi. (nic)

corossa che – ormai lo possiamo dire con certezza – non è riuscita ancora a trovare il suo giusto equilibrio. E qui non parliamo né di scelte tattiche dell’allenatore (Sala o Sabatini che sia), né del fatto che i 29 gol di due di Floriano e Masini che non bastano per colpa di una difesa che spesso va in bambola, e nemmeno del centrocampo che alterna prestazioni ottime ad altre inguardabili; parliamo di quella perfetta coesione che – in una

rugby

Via Don Minzoni, 1 Sarginesco (MN) Tel. 0376 438976 Chiuso il luned“

Novità ogni venerd“ sabato e dominca facciamo anche pizzeria e al mercoled“ sera menù pizza + bibita + dolce a dolce € 10

società che si dice o che auspica ad essere vincente – si crea tra presidenza, dirigenza, staff tecnico e rosa: le “esternazioni” del socio Tirelli a sconfitta di Alessandria ancora “calda” non aiutano per niente, così come le dichiarazioni successive di Bruno Bompieri (il cui parere non può certo essere considerato quello di “una persona qualunque”) che, di fatto, sconfessano l’operato del ds Sensibile, e, last but not least, le voci incontrollate (e, a

onor del vero, subito smentite) di un possibile “disimpegno” di patron Lodi. Tutto questo non serve a dare serenità ma nemmeno a spronare – come a volte bisogna fare – un ambiente. E nel frattempo il Mantova va rotoli. Post Scriptum: onore delle armi al Castiglione che, perdendo a Cuneo, saluta la Lega Pro. Un’uscita di scena fatta dopo avere lttato con tutte le forze in una stagione decisamente sfortunata. In bocca al lupo.

Vittoria per 39-7 contro il Cus Brescia, in classifica avvicinato il Grande Milano

CAIMANI, UN “MORSO” AGLI AVVERSARI E UNO ALLA CLASSIFICA BONDANELLO (Moglia) – Una bella iniezione di ottimismo quella che i Caimani del Secchia hanno incamerato davanti al proprio pubblico. Il 39-7 con cui il XV di Sciamanna si è sbarazzato del Cus Brescia è stato il frutto di una partita giocata con grande intensità e con la giusta attenzione anche dopo la meta ospite di Vitali che sembrava avere rimesso in carreggiata i bresciani. Davanti ai genitori giunti apposta dall’Argentina, Leone ha sciorinato tutta la sua classe con un diligente lavoro in mediana e la giusta precisione ai calci, ma gli applausi più grossi se li è presi Cimardi: la terza-centro “caimana” si è resa protagonista di una meta bella e fortunata dopo un pallone rubato dalla mischia. Mischia che è stata la grande protagonista dell’incontro, con eccellente gestione anche nelle situazioni in touche mentre, se proprio c’è da fare un appunto agli “all back” virgiliani, è un peccato che nessuna delle due superiorità numeriche fischiate dall’arbitro Pezzano di Torino (giallo nel primo tempo all’apertura bresciana Goffi, nel secondo tempo al pilone Facchetti) non abbia-

Uno scontro di gioco durante la sfida con Brescia no fruttato punti ma sono ovviamente dettagli che nulla tolgono all’importanza del successo che consente ai Caimani di avvicinare il Grande Milano, battuto a Parabiago.

E proprio il Parabiago sarà avversario del XV mantovano nella prossima gara, in programma domenica alle 15.30, sempre sul campo di casa dei Caimani. (nic)


AGRIMANTOVA

Mantova - PAGINA 14 -

Spaccio "Carnesicura"

Agriturismo

"il Quinto Quarto" di Carnesicura

Giovedì - venerdì - Sabato 9.00-12.00 / 15.30-19.00

Venerdì e Sabato sera - Domenica a pranzo (E' gradita la prenotazione)

TUTTI I MERCOLEDí - SERATA HAMBURGER (SU PRENOTAZIONE) Via Levatella, 18 - Bagnolo S. Vito (MN) - Tel./Fax 0376 415191 - info@carnesicura.it - www.carnesicura.it

I MANTOVANI RISCOPRONO L’ORTO Aree urbane per favorire relazioni sociali tramite la terra e il buon cibo. In Lombardia quasi 2.800 oasi verdi con un +40% in due anni

Sfiorano quota 2.800 gli orti urbani nei capoluoghi di provincia della Lombardia, con una crescita del 40% rispetto a due anni fa. E’ quanto spiega la prima Mappa 2014 stilata dalla Coldiretti Lombardia sulle oasi verdi coltivate a gestione pubblica, più alcune nate dall’iniziativa dei privati fra Milano, Lodi, Bergamo, Brescia, Cremona, Mantova, Como, Lecco, Varese, Sondrio, Monza e Pavia. Dal 2012 a oggi il numero è passato da circa duemila a quasi 2.800 appezzamenti. Nelle amministrazioni comunalsi sta rafforzando la pro-

pensione a creare zone di orti urbani che assolvano a una duplice funzione: da una parte fornire ad anziani e famiglie un servizio con costi di gestione molto limitati, dall’altra migliorare la vivibilità delle periferie dove si solito queste aree vengono ricavate e attrezzate. “L’istituzione di spazi comunali da destinare alla cultura dell’orto e alla coltivazione in proprio rappresenta un importante servizio verso la collettività – afferma Paolo Carra presidente Coldiretti Mantova – sia dal punto di vista ambientale, perché si riqualifica-

no aree verdi urbane specie se marginali, sia dal punto di vista economico, perché alcune famiglie possono beneficiare di prodotti freschi a costi minimi. La recente istituzione a Bosco Virgiliano di nuovi orti completamente attrezzati – continua Carra – evidenzia come le amministrazioni locali siano attente a questi progetti che, negli ultimi anni, si stanno ampliando anche nei centri abitati di minor dimensione all’interno della provincia. E’ importante che questi progetti non abbiano fini lucrativi – continua Carra - ma rappresentino una forma di aiuto per i cittadini e le famiglie in difficoltà economiche oppure vengano destinati a scopi sociali ed hobbistici. Quello che può fare la nostra organizzazione, avvalendosi dell’esperienza maturata dagli imprenditori agricoli – conclude Carra – è fornire supporto agronomico e dare consigli a chi si avvicina a questa attività, per coltivare al meglio rispettando la stagionalità dei prodotti e la biodiversità nelle colture”. “La terra vuole pazienza – spiega Guerino Toninelli, 73 anni, bresciano, tutor dell’orto della Coldiretti – in questo periodo, con la stagione che c’è

stata, la terra è molto umida e non va bene lavorarla così e non va bene neppure per le piante. Il segreto è saper aspettare quel tanto che serve per avere le condizioni migliori possibili. La terra non va stressata, bisogna curarla e concimarla, meglio se con del concime naturale organico al posto di quello chimico. E poi bisogna saper scegliere le piantine in base al terreno. L’importante è il tempo che uno vi dedica”. L’orto urbano, a terra o sul balcone – spiega la Coldiretti Lombardia – è un modo per riscoprire il legame con la terra, con il ciclo delle stagioni e ha anche un effetto benefico sulla salute fisica e psichica come dimostrano diverse esperienza di “Ortoterapia” in Italia e all’estero. Il tutto in una regione dove la disponibilità di verde urbano, secondo gli ultimi dati Istat, è di circa 36 metri quadrati per abitante, con valori pro capite molto diversi a seconda dei capoluoghi di provincia: 8,9 a Varese, 9,9 a Como, 49,7 a Sondrio, 16,4 a Milano, 10,8 a Bergamo, 137,9 a Brescia, 198 a Pavia, 36,2 a Cremona, 33,8 a Mantova, 6,7 a Lecco, 23,6 a Lodi e 70,4 a Monza.

FONDI UE, PRANDINI: NESSUN PASSO INDIETRO

GONZAGA

DONNE IMPRESA, UN’INIZIATIVA PER CONTINUARE A FAR SPLENDERE IL SOLE Un pranzo benefico, realizzato con prodotti del territorio per raccogliere fondi a favore della onlus “Casa del Sole” Un sodalizio, quello tra Coldiretti Mantova e la struttura onlus Casa del Sole, che va consolidandosi nel tempo. Nella giornata di domenica 30 marzo, il movimento Donne Impresa di Coldiretti Mantova ha organizzato a Bondeno di Gonzaga, un pranzo solidale e relativa lotteria, per raccogliere fondi a favore dell’ associazione “Casa del Sole” organismo che, da oltre 40 anni, si prende cura delle persone affette da esiti di cerebropatie infantili. L’Istituto Casa del Sole è un ente no profit che opera nel sociale a favore di bambini che necessitano di particolare e specialistica assistenza, di cui la realtà mantovana va orgogliosa. La sua sopravvivenza e le sue attività sono legate alle offerte e al buon cuore dei cittadini, delle associazioni e delle istituzioni che la sostengono finanziariamente. “Si tratta di un appuntamento davvero speciale - afferma Marta Morselli delegata Donne Impresa Coldiretti Mantova – che, anno dopo anno, si inserisce tra gli appuntamenti più importanti sotto il profilo sociale e solidale. Dal 2008 il nostro movimento organizza eventi benefici a favore della Casa del Sole, dapprima con la realizzazione di un calendario, e a seguire con eventi di intrattenimento. Ogni anno – continua Morselli –riusciamo a contribuire al funzionamento delle attività assistenziali fornite dall’istituto”.

Le risorse vadano solo ai veri agricoltori

Ettore Prandini

“Le risorse Ue devono andare solo ai veri agricoltori”. Ettore Prandini, Presidente di Coldiretti Lombardia, è netto: “Non ci possono essere dubbi su questo, non possiamo certo disperdere i fondi europei su chi non vive di agricoltura. L’unica eccezione è per chi opera in montagna, considerata la particolare situazione di quelle zone”.

La decisa presa di posizione arriva dopo l’incontro di questa mattina a Milano tra l’assessore regionale all’agricoltura Gianni Fava e il ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina, durante il quale è stata adombrata la possibilità di applicare un’interpretazione estensiva alla definizione di imprenditore agricolo, con il rischio di disperdere preziose

Commerio Macchine Agricole Nuove ed Usate Rivenditore autorizzato

VAIA

rotopresse, macchine per fienagione, impagliatrici erpici rotanti, macchine lavorazione terreno seminatrici, seminatrici pneumatiche rulli compattatori macchine per fienagione irrigatori, gruppo motopompa carri miscelatori carribotti, dumper, pianali

La Casa del Sole

risorse anche su chi di mestiere fa poi dell’altro. Ettore Prandini contesta anche il fatto che, per quanto riguarda i meccanismi dell’accoppiamento, vi siano considerati la zootecnia e il riso, dimenticando però l’olio, come invece era un preciso impegno della Regione sia nei confronti degli agricoltori lombardi che verso il governo di Roma.

Enzo - 340 1004199 Emiliano - 348 2656817 Tel. e Fax - 0376 527259

Vasto assortimento Usato • Revisionato e controllato prima della consegna • Revisioni con pezzi di ricambio originali • Qualsiasi controllo con il vostro meccanico i fiducia • Finanziamenti personalizzati (fino a 10 anni)

www.lomellini.com Seguici su Via Togliatti, 20 - 46020 Villa Saviola di Motteggiana - Mantova - Italy lomellinisnc@gmail.com


AgrimAntovA

Mantova - PAGINA 15 -

nuova seDe

Mantova l’intervista

il Fotovoltaico sulle serre Dario Merighi: “Siamo i primi, così si produce energia senza consumare suolo”

A sinistra Dario Merighi e alcune immagini della sua azienda L’azienda ha un nome lungo come i campi dove ogni anno nascono i meloni: Società Agricola Merighi Lino Bruno Enzo e Dario. Meloni ma non solo. Negli oltre 100 ettari di campi che si trovano a Santa Croce di Sermide, la Società Agricola Merighi produce diverse varietà di frutta e verdura, come ci spiega Dario Merighi: “La nostra coltura principale è il melone, ma abbiamo anche cereali per dare rotazione, fragole, zucche, angurie, verdura, peperoncino piccante, peperoncino messicano, che vendiamo nel nostro punto vendita qui a casa”. La particolarità dell’azienda è l’investimento in produzione di energia, su cui ha puntato negli ultimi anni: “Abbiamo un impianto fotovoltaico da un megawatt su serra, sopra ai meloni e alle zucche. Se ci aggiungiamo i 300 kilowatt che abbiamo collocato sui tetti del capannone,

si raggiunge la quota necessaria all’autonomia energetica dell’azienda. Sul fotovoltaico abbiamo fatto una vera scommessa, ci abbiamo creduto fin dall’inizio. Il mondo va verso un utilizzo sempre maggiore di energia, e noi abbiamo utilizzato le serre per non perdere terreno destinato alle coltivazioni”. Da quest’anno si aggiunge un ulteriore investimento in termini energetici. “Andrà in funzione – prosegue Merighi – un impianto di cogenerazione attraverso biomassa. Un impianto da 50 kilowatt che produce 120mila kilocalorie”. Come verranno utilizzate? “Presto detto – conclude Merighi – sfruttiamo il calore per far nascere le nostre piantine di melone nel vivaio attraverso l’acqua calda”. (am)

via acerbi 10/12

Benessere e cultura alternativa revere avrà il suo mercato Natura e Oltre è il nome del nuovo appuntamento mensile ideato dall’associazione “Circolo Dei Sette” Frutta e verdura biologiche, chilometro zero, miele, operatori olistici, integratori, prodotti di agriturismo, farine particolari, saponi artigianali, dimostrazioni di terapia sonora, suonatori di didjeridu, profumi naturali ed ecologici, espositori nel campo delle energie rinnovabili, negozi di prodotti naturali. Sono alcune delle categorie merceologiche che si troveranno nel nuovo mercato “Natura e Oltre” che si terrà mensilmente a Revere a partire dal prossimo 13 di aprile. “Al momento abbiamo già al conferma di più di venti operatori – spiega Carlo Buono, presidente dell’associazione “Circolo Dei Sette” che ha ideato l’iniziativa – ma è ancora tutto in divenire e cominceremo con almeno trenta bancarelle. Il mercato è un’assoluta novità, perché nel campo del benessere, del biologico e della cultura alternativa, non esiste un appuntamento mensile. L’idea è nata dall’associazione

che è fatta da appassionati di cose naturali e del mondo biologico. Abbiamo pensato per questo di creare un mercato mensile del benessere, che possa rappresentare per le persone

un appuntamento fisso alternativo ai circuiti della grande distribuzione. Ancora non è certa la location, che potrebbe essere presso Piazza Castello o al campo sportivo, a Revere. Circolodeisette@live.it

Un suonatore di strada di didjeridu

cercasi

Stiamo cercando per mercato mensile del benessere a revere (MN), tutte quelle realtà che portano beneficio all'Uomo e all?ambiente, dedicato al Benessere Naturale, all’olistica e allo Sviluppo sostenibile. Abbigliamento e accessori naturali e riciclati (non usato), hobbystica e creazioni artigianali, aromi naturali, biancheria ecologica, tessuti naturali. Commercio equo solidale, cosmetici naturali e biologici, cristalloterapia, cromoterapia, cucina naturale, yoga, tai chi, campane tibetane, strimenti arcaici, gong, deodoranti naturali, alimenti per intolleranze alimentari, farine speciali, alimenti senza glutine, alghe e derivati, antichi rimedi naturali, architettura bio-ecologica, aromaterapia, aromi naturali , fitoterapia, floriterapia, ayurveda, cartoleria riciclata, editoria specializzata nel benessere...

Per informazioni: circolodeisette@live.it

IL MERCATO PARTIRA' DA DOMENICA 13 APRILE E SARA' A CADENZA MENSILE


NATURA E OLTRE

BENESSERE E CULTURA ALTERNATIVA REVERE AVRÀ IL SUO MERCATO

P

er illustrare obiettivamente i due Policlinici Rident, specializzati nella diagnostica e nella terapia odontoiatrica completa, non occorre fare altro che affidarsi ai dati che essi offrono e che sono sotto gli occhi di tutti: due sedi una a Rijeka (Fiume) e l’altra a Poreč (Parenzo)40 dottori in odontoiatria, 40 assistenti dentali, 5 ingegneri di radiologia, 58 odontotecnici, 30 studi dentistici, 3 laboratori odontotecnici e più di 30 mila pazienti ogni anno; i quali hanno potuto verificare in prima persona quanto corrisponda al vero lo slogan che da anni accompagna questo importante centro odontoiatrico, ovvero “ Rident…e torna il sorriso”. E il sorriso torna davvero e per svariati motivi: innanzitutto per la professionalità e la cortesia del personale, per l’elevata tecnologia delle strumentazioni utilizzate nelle diagnosi e per l’assoluta qualità dei materiali impiegati nei lavori eseguiti. Nel Policlinico di Fiume sono a disposizione tutti i servizi dell’odontoiatria moderna. Tra queste la chirurgia orale, la protesi fissa e mobile, l’ortodonzia, la parodontologia, l’odontoiatria conservativa ed estetica, la pedodonzia e l’odontoiatria preventiva, nonché la diagnostica radiologica ed il laboratorio odontotecnico. Nel complesso che ospita questo Centro Rident, si trovano 24 studi, sale operatorie, laboratorio odontotecnico, reparto radiologico con ortopantomografo digitale e TAC ILUMA Cone Beam scanner. Tutti gli studi sono attrezzati con un apparecchio RVG ( radiovisiografia) che permette di riprendere digitalmente immagini istantanee dei singoli denti. Nella città di Parenzo, invece, il Policlinico Ri-

Si organizzano viaggi andata e ritorno in giornata per il Policlinico di Parenzo (Porec) e Fiume (Rijeka) con partenze settimanali dalle province di Mantova, Cremona e Parma

dent offre la diagnostica e la terapia odontoiatrica completa in un edificio situato a soli 700 metri dal mare, dove si trovano 6 studi odontoiatrici e una sala chirurgica, laboratorio odontotecnico e l’apparecchio digitale per la tomografia computerizzata (la cosiddetta TAC ) e l’ortopantomografo con la possibilità di effettuare anche le lastre telerontgen. Anche qui ogni studio è dotato di un apparecchio per le radiovisiografie che permette di riprendere digitalmente immagini istantanee dei singoli denti. All’interno dell’edificio, oltre agli studi dentistici, si trovano anche 10 stanze riservate all’alloggio dei pazienti. Il Policlinico Rident di Parenzo è il risultato di anni di esperienza e del know how del Policlinico Rident a Rijeka, con la quale collabora strettamente. L’esperienza maturata nel campo odontoiatrico e la possibilità dell’alloggio fanno di questa struttura il luogo ideale per la soluzione dei problemi dentali. Tutti gli elementi, questi, che già di per sé sarebbero sufficienti per scegliere tal struttura. Ma vi è molto di più come, ad esempio, l’assoluta convenienza sotto il profilo economico, anche per chi arriva da lontano, come già in molti fanno partendo dalle Province di Mantova, Cremona e Parma, contattando i nostri rappresentanti di zona: IRENE 366 2272786 - GABRY 366 2272785. Rident, infatti offre un servizio odontoiatrico completo a prezzi accessibili a tutti, con in più la straordinaria possibilità di godersi l’offerta turistica della città di Parenzo e dell’Istria. Ecco allora che lo slogan “ Rident…e torna il sorriso”, appare molto di più che una mera promessa pubblicitaria, trasformandosi in una concreta possibilità oggi alla portata di tutti.

I nostri servizi  PREVENZIONE  IMPIANTI DENTARI E CHIRURGIA ORALE  PROTESI FISSA  PROTESI MOBILE  ORTODONZIA  ODONTOIATRIA CONSERVATIVA  ODONTOIATRIA ESTETICA  PARODONTOLOGIA  PEDODONZIA  RADIOLOGIA  LABORATORIO ODONTOTECNICO  STERILIZZAZIONE E DISINFEZIONE

RISPRMIA IL 50% PER LA CURA DEI TUOI DENTI Si organizza viaggio gratuito in pullman il 12 Aprile 2014* PRIMA VISITA, PANORAMICA E PREVENTIVO GRATIS * iscrizioni entro il 25 Marzo 2014

Chiama il nostro referente:

IRENE: GABRY:

366 227 27 86 366 227 27 85

Partenze settimanali dalle province di:

MANTOVA CREMONA PARMA Andata e ritorno in giornata per Policlinico di Parenzo (Poreč) e Fiume (Rijeka)


PAGINA 8 Speciale

PAGINA 17

Mantova - PAGINA 17 Mantova

Bellezza e BeneSSere

Mantova

COSMETICI PROFESSIONALI VISO - CORPO - CAPELLI Linea capelli - Linea estetica

Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN) - Tel.

vendita al dettaglio con promo card all’ingrosso con sconti personalizzati

e Fax 0376/631103 - cosmetici.prof@gmail.com

Secondo l’Università di Trondheim i maschi sarebbero più smemorati per quanto riguarda nomi e date

MeMoria: gli uomini ricordano meno Mariti e fidanzati si dimenticano puntualmente date di anniversari o di ricorrenze importanti? Non preoccupatevi, non lo fanno apposta, almeno stando a quanto riscontrato in un recente studio norvegese, secondo il quale gli uomini ricorderebbero meno delle donne, specialmente nomi e date. Lo confermano i risultati di una ricerca condotta presso la Norwegian University of Science and Technology di Trondheim su un campione di 37mile persone. Divisi tra donne e uomini, i partecipanti sono stati sottoposti a vari test per misurare la loro capacità di ricor-

l’aMore

Depressione: coMbattila

fa sentire più Dolci i sapori Se dovessimo assegnare un gusto all’amore certamente sceglieremmo il dolce e sembra che questa associazione non sia affatto casuale. A dimostrarlo è stato un curioso studio olandese, secondo il quale mentre le persone pensano all’amore o scrivono pensieri d’amore percepiscono sapori più dolci. Strano ma vero, secondo i ricercatori dell’Università di Radboud, a Nijmegen, parlare

d’amore addolcirebbe il gusto e farebbe sentire sapori che in realtà non esistono. Per dimostrarlo, il team di studiosi guidati dal dottor Kai Qin Chan ha sottoposto due gruppi di volontari a un test, nel quale dovevano assaggiare caramelle o acqua distillata descrivendone il sapore. Alcuni dovevano farlo mentre scrivevano pensieri d’amore, altri fungevano da gruppo di controllo.

dare. Analizzando i risultati il team coordinato dal dottor Jostein Holmen ha potuto constatare che nel ricordare i nomi presentavano difficoltà l’89,7% degli uomini (contro l’86,5% delle donne), mentre per le date le percentuali erano del 79,4% per gli uomini, contro il 64,7% delle donne. Non ci sarebbe quindi da stupirsi se si accusano piccoli problemi di memoria, anche se la ricerca appena citata, pubblicata sulla rivista Bmc Psychology, non è riuscita a dare una spiegazione scientifica al perché ciò accada con più frequenza agli uomini.

con la MeDitazione

Analizzando i risultati, i ricercatori hanno constatato che il gruppo che scriveva pensieri d’amore assegnava sapori dolci laddove non esistevano, come nel caso dell’acqua distillata che è l’esempio più palese di sostanza insapore. I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Emotion, ma non è stato possibile fornire una spiegazione certa al perché tutto ciò accada.

Uno studio condotto dall’Università di Manchester (Gran Bretagna) sostiene che la meditazione sia in grado di ridurre l’impatto emozionale del dolore perché induce il cervello ad “anticipare” l’arrivo della sensazione. I ricercatori inglesi hanno osservato delle persone con diversi anni di esperienza nelle pratiche meditative, monitorandone l’attività cerebrale.

 ANALISI E TRATTAMENTI SPECIFICI CUTE E CAPELLI  MASSAGGI AL CUOIO CAPELLUTO  RICOSTRUZIONE CAPELLI

Senza Pensieri A C C O N C I A T U R E

Marted“ e gioved“ : 8.30 - 12.00 / 14.30 - 19.00 Mercoled“ : 13.00 - 21.00 Venerd“ : 8.30 - 20.00 Sabato: 7.30 - 18.00

Via Piave, 110 - Medole (MN)

Tel. 0376 898310 - Cell. 349 2507090

Secondo lo studio, pubblicato dalla rivista Pain, la corteccia prefrontale e altre parti del cervello degli individui che praticano la meditazione è stata in grado di anticipare l’arrivo del dolore provocato da un laser, attivandosi però in maniera meno intensa. Un effetto che, inoltre, si è rivelato maggiore nei soggetti che meditavano da più tempo. “Il risultato dello studio – ha

spiegato l’autore, Christopher Brown – conferma i nostri sospetti su come la meditazione modifichi il cervello, che diventa più concentrato sul presente e meno incline ad anticipare gli eventi negativi futuri. Questo potrebbe spiegare perché la meditazione è efficace nel ridurre la depressione associata al dolore cronico, che lo rende molto peggiore”.

Dott.ssa

Adriana Forapani MEDICO SPECIALISTA IN SCIENZA DELL'ALIMENTAZIONE Cell.

339 1164611

HESPERIA 0376 220931

www.dimagrireconpiacere.com adriana.forapani@libero.it


PAGINA 18 PAGINA 18

Mantova - PAGINA 18 Mantova

Mantova

Tante proposte del Tante proposte del Made in Italy Made in Italy e prodotti di alta qualità e prodotti di alta qualità

Mantova

Numero 12 • VENERDÌ 04 aprile 2014

ASSESSORATO ALLE MANIFESTAZIONI

PE

N GOG

13

IL R P A

e-mail: mercatodellarocca@alice.it e-mail: mercatodellarocca@alice.it

Mercato Mercato della Rocca della Rocca

POMERIGGIO DI GIOIA PER I PICCOLI DI SAN GIOVANNI DEL DOSSO Domenica la Festa di Primavera: giochi, gonfiabili e divertimenti per i bimbi

COMUNE DI PEGOGNAGA

AGA

Via Regina Margherita , 5 Via Regina Margherita ,5 Reggiolo (RE) info: 348Reggiolo 3127741 (RE) - 392 8849116 info: 348fax 3127741 392 8849116 0522 972190 fax 0522 972190

in collaborazione con Enti, Associazioni e Commercianti di Pegognaga

Con il patrocinio del Comune di San Giovanni Dosso

E

Domenica 6 Aprile

FESTA DI PRIMAVERA

i d A FEST A R E AV

M I R P SpecialeeSposi

ore 15.00 presso PIAZZA MARCONI • SFILATA DEI CARRI ALLEGORICI PER LE VIE DEL PAESE • TRUCCA BIMBI IN PIAZZA • GONFIABILI PER I BAMBINI STAND GASTRONOMICO CON: • GNOCCO FRITTO SEMPLICE • GNOCCO FRITTO FARCITO • PATATINE FRITTE

Sabato 12 ore 21

Pe r t u t t a l a g i o r n a t a : Me r c a t o d e l l a R o c c a , “ N u ov i G i ova n i St and c on pro d ott i t ipi c i l o c a l i e Lu n a Park Alla Ribalta” P. z z a M a t t e o t t i d a l l e o r e 1 5 . 3 0 SS l ate di mo d a dei negozi:

L o l l i p o p, L u c i a B a b y, C e n t r o O t t i c o M a r t i n e l l i , O r e S c e r i a B e l l a d e l l i R e n a t o, B e n e d e t t o G r a s s o t t i . - C oncorso vetrine in Sore -

Apertura Straordinaria di Negozi, Bar, Pizzerie e Ristoranti

COCCHI AUTOFFICINA AUTOFFICINA centro revisioni revisioni centro auto ee moto moto auto

Tel. 0386.733609 0386.733609 Tel. Autorizz. N° 000041 del 22/04/2004 Autorizz. N° 000041 del 22/04/2004

via abetone brennero, 144 via abetone brennero, poggio rusco (MN) 144 poggio rusco (MN)

IN CASO DI MALTEMPO LA FESTA VERRà RIMANDATA A DOMENICA 13 APRILE Una domenica pomeriggio di allegria per tutti i bambini di San Giovanni del Dosso e dei paesi limitrofi. Arriva infatti la Festa di Primavera: a partire dalle 15, il centro del piccolo comune dossese sarà invaso da tanta allegria e spensieratezza. Sfilata di carri allegorici, truccabimbi, stelle filanti, palloncini coloratissimi, divertentissimi giochi gonfiabili, tanti prodotti gastronomici tipici della provincia di Mantova. I presupposti per un passare un bel pome-

SICOPOM SICOPOM

Te a t r o Te n d a A n s e l m i Commedia dialettale con i

riggio in allegria ci sono tutti, e sicuramente tanti bimbi, accompagnati dai loro genitori, approfitteranno delle attrazioni e delle iniziative messe in campo in occasione della Festa di Primavera, per passare qualche ora di divertimento. L’appuntamento è in piazza Marconi, in centro al paese, alle 15. La divertente iniziativa è organizzata dalla Pro loco di San Giovanni del Dosso con il patrocinio del Comune.

VENDITA  FRUTTA E VERDURA FRUTTA E VERDURA VENDITA DI STAGIONE A KM 0 DI STAGIONE A KM 0

QUALITÀ E QUALITÀ E CONVENIENZA CONVENIENZA

OFFERTA DELLA SETTIMANA OFFERTA DELLA SETTIMANA

ASPARAGI ASPARAGI ARANCE ARANCE FRAGOLE FRAGOLE

SICOPOM SICOPOM Società Agricola Cooperativa

Società Agricola2Cooperativa Via Semeghini, - 46026 QUISTELLO (MN) Via Semeghini, 2 QUISTELLO (MN) Tel. 0376/618236 -46026 Fax 0376/619771 Tel. 0376/618236 Fax 0376/619771 e-mail: commerciale@sicopom.com e-mail: commerciale@sicopom.com


Mantova - PAGINA 19 -

Bertolini Arredamenti mobili su misura dal 1988

Bertolini arredamenti realizza in modo completamente artigianale mobili su misura dal 1988. L’azienda è in grado di fornire soluzioni per ogni tipologia di ambiente sia interno che esterno e per ogni destinazione funzionale: commerciale,

residenziale,

locali

e

spazi

pubblici. La falegnameria oltre a produrre una propria linea di elementi di arredo è in grado di eseguire progetti personalizzati collaborando

www.bertoliniarredamenti.it

con architetti e designers del settore. Gli arredi possono essere realizzati con diversi materiali e finiture: il legno, l’acciaio, il vetro, il corian, il plexiglass, la pietra e il marmo. La nostra azienda in contrapposizione ai grandi mobilifici seriali, propone prodotti esclusivi, personalizzati su misura in modo da poter ottimizzare al massimo spazi ed ambienti, cercando di ottenere il miglior risultato ad un prezzo concorrenziale.

42/a, str. Zara Chiaviche - 46029 Suzzara (MN) - tel. 0376 527081 - cell. 335 6162433


Mantova - PAGINA 20 -

PAGINA 20

Mantova

BAR SPRITZ di Barbazeni Franca

A

CAFFETTERIA  GELATERIA

NUOVA GESTIO NE Via Custoza, 109 Roverbella (MN)

•CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC •CC GENDA

QUISTELLO:

CINEMA TEATRO LUX

Nuova esperienza con proiezione digitale! Stessa qualità video e audio di una multisala ma ad un prezzo ECONOMICO! DA GENNAIO AL LUX GRANDI PROMOZIONI!!! Promozione Over 65: Lun sera PREZZO RIDOTTO € 5 CINEMA AL LUX CAPITAN AMERICA - Il soldato d’inverno di A. & J. Russo - Azione Con C. Evans, S. Johansson Sab 5 aprile ore 21.15 Dom 6 aprile ore 17 e 21.15 Un film di passaggio verso il prossimo Avengers. Ambientatosi nei nostri giorni Steve Rogers continua a servire gli Stati Uniti attraverso lo S.H.I.E.L.D., nonostante non sia contento della poca trasparenza e delle scarse informazioni che riceve su quel che fa. Quando anche Nick Fury comincia a scoprire che ci sono dati ed elementi che sono preclusi anche a lui è evidente che tutta la struttura serve un doppio fine. Se non bastassero le intuizioni arrivano diversi attacchi (a Fury in primis) a scoprire le carte e mostrare chi sia la talpa dentro l'organizzazione. Fuggito assieme a Vedova Nera e un reduce che forse può dare una mano, Capitan America comincia a scoprire che forse Hydra non è morto del tutto con la seconda

PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: eventi@reportermantova.it

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

guerra mondiale. Rassegna film candidati e vincitori OSCAR 2014 Giovedì 10 aprile ore 21.15 DALLAS BUYERS’ CLUB di J.M. Vallee Premio Oscar a M. McConaughey - migliore attore protagonista Premio Oscar a J. Leto - migliore attore non protagonista Con M. McConaughey - J. Leto Ispirato a fatti realmente accaduti, racconta la tenacia del protagonista, Ron - elettricista e cowboy da rodeo - che scopre all’improvviso si essere sieropositivo e con solo 30 giorni di vita. Rifiuta questa sentenza di morte e comincia a fare ricerche su una serie di medicine non ancora approvate negli USA. Va in Mexico e comincia ad importarle di contrabbando per sé e per altri ammalati. Ron trova un valido alleato in un altro paziente malato di AIDS, giovane transessuale, Rayon che ….. Prossimamente PRIMA VISIONE da Sabato 12 aprile NOAH di D. Arofonosky Con R. Crowe, J. Connelly, E. Watson Sul grande schermo il diluvio universale E’ di proporzioni bibliche questo progetto che ha catturato l'interesse di Darren Aronofsky. Quattro anni fa il regista di The Wrestler aveva anticipato che

Noah avrebbe sì raccontato la tradizionale storia del celebre patriarca, però si sarebbe incentrato maggiormente sulla parte fantascientifica dell'episodio biblico. Sceneggiatura di John Logan (Il gladiatore, The Aviator). Il protagonista è Russell Crowe. Nella parte del villain, invece, c'è Liam Neeson. Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 - giovedì € 5,50. Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! SERVIZIO BAR E POP CORN CALDI!! Info e aggiornamenti: www.cinemateatrolux.com

MANTOVA:

DOVE VAI A PASQUA? Dal 17 al 21 Aprile 2014 - Da Assisi a Spoleto - Sul Cammino di Francesco - TREKKING SOFT Cinque giorni su uno dei cammini più belli della nostra Italia centrale. Natura, storia,spiritualità sono concentrati in questo percorso di grande respiro paesaggistico nel quale riscoprire le bellezze del nostro territorio. Borghi

medievali,vasti panorami,bellissimi oliveti e particolarità storiche e naturalistiche fanno di questo percorso, uno dei più completi nel territorio Italiano . Organizzatore : Paolo Trentini - info@scarponauti. it – cell.339/6656136 Programma completi su: www.scarponauti.it

REVERE:

CINEMA DUCALE FILM: STORIA DI UNA LADRA DI LIBRI Storia di una ladra di libri è ambientato nella Germania della Seconda Guerra Mondiale. Protagonista è Liesel, una vivace e coraggiosa ragazzina affidata dalla madre incapace di mantenerla, ad Hans Hubermann, un uomo buono e gentile, e alla sua irritabile moglie Rosa. Scossa dalla tragica morte del fratellino, avvenuta solo pochi giorni prima, e intimidita dai “genitori” appena conosciuti, Liesel fatica ad adattarsi sia a casa che a scuola, dove viene derisa dai compagni di classe perché non sa leggere. Con grande determinazione, è tuttavia decisa a cambiare la situazione e trova un valido alleato nel suo papà adottivo che, nel corso di lunghe notti insonni, le insegna a leggere il suo primo libro. L’amore di Liesel per la lettura e il crescente attaccamento verso la sua nuova famiglia si rafforzano grazie all’amicizia con un ebreo di nome Max che i suoi genitori nascondono nello scantinato e che condivide con lei la passione per i libri incoraggiandola ad approfondire le sue capacità di osservazione. Orari e date proiezioni: Venerdi 03 ore 21.15 Sabato 04 ore 21.15 Domenica 05 ore 17.30-21.15 Lunedi 06 ore 21.15 Martedi 07 Aprile ore 21.15 Info: Cinema Ducale Tel. 0376/46457

OSTIGLIA:

TEATRO M. MONICELLI FILM: DIVERGENT TTratto dal best seller di Veronica Roth, Divergent è un'avventura ambientata in un mondo futuristico, dove le persone sono divise in distinte fazioni sulla base delle loro personalità. Beatrice "Tris" Prior (Shailene Woodley) è una "divergente" e non può essere inserita in nessuno dei gruppi esistenti. Quando scopre una cospirazione per eliminare tutti i divergenti, deve capire perché essere diversi è così pericoloso e temibile, prima che sia troppo tardi. Orari e date proiezioni: Venerdì 04 ore 21.15 Sabato 05 ore 21.15 Domenica 06 ore 16.00-18.30 e 21.15 Lunedì 07 ore 21.15 Martedì 08 aprile ore 21.15 Prezzi: Intero: €. 7,00 - Ridotto € 5,00 Martedì promozionale €. 5,00 Servizio bar, caffé, pop corn caldi.

Ai bambini fino ai 13 anni diamo il biglietto omaggio. Contatti: verona@caramellabuona.org , tel. 800.311.960

Ti piace cucinare e sperimentare nuove ricette? Reporter ha bisogno anche delle tue ricette. Spediscile via mail a: reportersegreteria@gmail.com

o via fax allo: 0376/310107

SAN BENEDETTO PO

MARMIROLO: Musical per beneficenza

La Caramella Buona Onlus dal 1997, sostiene la lotta contro la pedofilia. Sabato 31 Maggio 2014 alle ore 16.00 e alle ore 21.00, al Teatro Comunale di Marmirolo si terrà un bellissimo Musical dal titolo Le cronache dall’incantato regno de “Il Mago di Oz” con la Compagnia Musical Joy di Let’s Dance. Acquistando il biglietto per lo spettacolo La donazione per il singolo biglietto è di euro 17,00 per lo spettacolo pomeridiano (che eventualmente può essere donato, a Suo nome, ad anziani e disabili delle Case Protette di Modena) ed euro 20,00 per lo spettacolo serale. Ogni 2 biglietti (pomeridiani o serali) acquistati, diamo un terzo biglietto omaggio.

TAGLIO e ROTONDA da ASPORTO e DOMICILIO al

Piazza Morselli - CASTELLUCCHIO (MN) tel.

0376 439291

Aperto tutti i giorni: 12:00-14:30 / 17:00-23:00 - Sab. Dom. e Lun. chiuso a pranzo

Reporter mn12 14  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you