Page 1

SUZZARA (MN) SUZZARA (MN)

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 48 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - redazione@reportermantova.it Mantova - Via Acerbi, 48CI- TROVI Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI € 1,00

€ 0,01 omaggio

Numero 10 • VENERDÌ 15 Marzo 2013 • prossima uscita Venerdì 22 Marzo 2013 numero 01 • VENERDÌ 11 Gennaio 2013 • prossima uscita Venerdì 18 Gennaio

Mantova

COMPROORO OROARGENTO ARGENTOEEPLATINO PLATINO COMPRO PAGOININCONTANTI CONTANTI PAGO

SUZZARA: ViaI. I.Nievo Nievo1/B 1/B- -Tel. Tel.eeFax Fax0376.522647 0376.522647 SUZZARA: SIAMO ANCHEVia A: DESENZANO (BS) SAN BONIFACIO (VR) MONSELICE (PD)

SIAMO ANCHE A: DESENZANO (BS) SAN BONIFACIO (VR) MONSELICE (PD)

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI redazione@reportermantova.it INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI

 Intervista

all'insegnante di Castiglione, ospite fissa della De Filippi

POVERA e PRECARIA

BARBARA DE SANTI Sul trono di Canale 5

La PROVINCIA senza FUTURO

Nove milioni di tagli in via Principe Amedeo, in attesa della formazione di un governo che traduca in legge le promesse elettorali che, unanimemente, parlano di abolizione

PAGAMENTO IMMEDIATO

GOITO MN

con

Via Dante Alighieri, 4 Tel- 0376. 604616 - Cell. 345. 3438050 E-mail: giallometallo@yahoo.it

MANTOVA GRANDE MANTOVA OLTREPO ALTO MANTOVANO

ANDREA MURARI E LEONARDA DI MEO PAG. 4-5

M VA ASS LUT IMA E S AZIO ERI ETA NE '

CHIARA FERRETTI PAG. 3

Ci trovate sulla via delle Scuole Medie, in fondo a sinistra, prima del semaforo (Ex-Videoteca). Vicinissimo grande parcheggio di p.zza Manzoni

Torna il carnevale per le vie del centro Porto mantovano, educare in famiglia Dai piccoli ai grandi: tutti pazzi per il judo Tra piante, orti e giardini. Quarta edizione Nel suzzarese si celebrano tutti i 18enni Ospedale di Asola, la polemica continua Ceresara alla Fiera della Possenta

6 7 8 9 10 12 13

EUROGOLD ACQUISTA ORO e ARGENTO USATO PAGAMENTO IMMEDIATO IN CONTANTI

MANTOVA, Via XX SETTEMBRE 27/B - TEL. 0376 320802

SCIACCA LUCIO

MERCATONE ORARIO CONTINUATO DAL LUNEDI AL DOMENICA Casalinghi, biancheria per casa, articoli regalo, giocattoli, cartoleria, articoli per pescatori, ferramenta, articoli pulizia, detersivi, accessori per cucina, luci e lampadari, vasi e fiori artificiali, articoli per animali... abbigliamento per uomo donna e bambini, calzature, bigiotteria, profumeria, cibo per animali... CITTADELLA DI MANTOVA: Via Verona 87/C (quartiere Ponte Rosso) - tel. 0376 399138 CARPENEDOLO: via Lodetti 5 - tel. 030 9965951 CASTELGOFFREDO: via Guerzoni 60 - tel. 0376 781106 CERESE DI VIRGILIO: via Cisa 1 - Tel.0376 281321 LEGNAGO DI VERONA: viale Europa 8 - tel. 0442 605789 MANERBA DEL GARDA: via Trevisago, 93 - tel. 0365 552900 ROVIGO: Via del Commercio, 79 Borsea (RO) - tel. 042 5471081

LABORATORIO ORAFO Riparazioni incastonatura e infilatura collane

Acquista oro usato

Per il preventivo passa prima da me! Via Acerbi, 38 Mantova

Tel. 0376.224036

SI SOSTITUISCONO PILE AGLI OROLOGI


PAGINA 2

Mantova

Mantova - Borgo Chiesanuova

T. 0376 38.49.90

Consegna GRATUITA per ordini superiori a € 6,90

RI cili A o

bu La BIR

i on m RE a pizza a do RIA CE e ROSTIC

PROMOZIONE VALIDA PER TUTTO IL 2013 Cerca e scopri le serate di Pizza Sì più adatte a te

LUNEDì

Vieni a ritirare la pizza farcita che vuoi a soli (escluse quelle con asterisco)

5,00

MARTEDì

1/2 pollo allo spiedo oppure stinco di maiale + patate arrosto + birra alla spina

9,50

MERCOLEDì

PIZZA + BIBITA AL TAVOLO, tutto compreso (escluse quelle con asterisco)

GIOVEDì A SCELTA Alette piccanti + patate arrosto Cosciette di pollo + patate arrosto Costine piccanti + patate arrosto Piatto misto + patate arrosto

6,00

+ birra alla spina

10,00

+ birra alla spina

11,00

VENERDì A SCELTA

Spiedone di pesce misto + patate arrosto Paella spagnola + patate arrosto

(riso, zafferano, frutti di mare, merluzzo, olive, tonno e gamberetti)

Baccalà e polenta + patate arrosto

PANE E COPERTO TUTTO COMPRESO Un gradito OMAGGIO vi verrà donato per ogni ordine fatto da casa o ritirato in pizzeria superiore a € 10

APERTO TUTTI I GIORNI (NO DOMENICA MATTINA)

Cerbetto

Sede CEREA: Via Paride 49 Tel. 0442 320257 - fax 0442 329562 Filiale MANTOVA: Corso Garibaldi 137 Tel. 0376 364541 - fax 0376 226318

IL TUO NUOVO TOUR OPERATOR PER I VIAGGI DI GRUPPO

VIAGGI DI GRUPPO

VIAGGI DI 1 GIORNO

MARZO 2013

Domenica 17/03/2013

FIRENZE: Galleria degli UFFIZI .................................................................................................................€ 59,00 + BIGLIETTO

APRILE 2013 Lunedì 01/04/2013 Lunedì 01/04/2013 Lunedì 01/04/2013 Domenica 07/04/2013 Domenica 14/04/2013 Domenica 21/04/2013

Pasquetta: LE GROTTE DI POSTUMIA e TRIESTE ....................................................................................................biglietto incluso € 68,00 Pasquetta: LAGO DI COMO e minicrociera ......................................................................................................................€ 59,00 Pasquetta: PISA e LUCCA......................................................................................................................................................€ 58,00 PAVIA e la CERTOSA.............................................................................................................................................................. € 44,00 SAN GIMIGNANO e VOLTERRA........................................................................................................................................ € 60,00 TRIESTE e il CASTELLO DI DUINO................................................................................................................€ 55,00 + biglietto

AL TUO COMPLEANNO ti regaliamo 1 bottiglia di Spumante!

(con un’ordine da asporto di qualsiasi importo)

11.30-14.30 / 18.00-24.00

CENTRO MASSAGGI BELLEZZE ORIENTALI

MAGGIO 2013 Domenica 12/05/2013

MARZO 2013 Dal 29/03 al 01/04 Dal 30/03 al 01/04 Dal 30/03 al 01/04

ADUNATA ALPINI a PIACENZA...............................................................................................................................................€ 25,00

VIAGGI DI PIÙ GIORNI PASQUA a BARCELLONA .........................................................................................................€ 395,00 PASQUA nelle MARCHE: tesori e sapori di una regione da scoprire......................................................................€ 350,00 PASQUA in Germania: I CASTELLI DELLA BAVIERA.......................................................................................................€ 450,00

4 gg in pullman 3 gg in pullman 3 gg in pullman

MSC PREZIOSA: Tunisia, Francia e Spagna. TUTTO INCLUSO. POSTI LIMITATI ........................da € 780,00 COSTA AMALFITANA, NAPOLI, POMPEI E REGGIA DI CASERTA ..................................................€ 520,00 CIRCEO e ISOLA DI PONZA .............................................................................................................................................

8 gg/7 notti 4 gg in pullman 4 gg in pullman

PUGLIA e ISOLE TREMITI......................................................................................................................................................................... PRAGA e il CASTELLO DI KONOPISTE ..............................................................................................................€ 575,00 ISTANBUL E CAPPADOCIA TUTTO COMPRESO.......................................................................................€ 1.390,00 PARIGI e la REGGIA DI VERSAILLES .......................................................................................................................€ 735,00 Viaggio a LONDRA TUTTO COMPRESO ...........................................................................................................€ 1.150,00 VIAGGIO IN FRIULI: TRIESTE, il COLLIO e navigazione nella laguna di MARANO ..... .........................€ 255,00 VIAGGIO IN POLONIA: TUTTO COMPRESO............................................................................................€ 795,00 ISOLA DEL GIGLIO ...................................................................................................................................................................€ 395,00

5 gg in pullman 4 gg in pullman 7 gg in aereo 5 gg in pullman 4 gg in aereo 2 gg in pullman 6 gg in pullman 3 gg in pullman

Pellegrinaggio a ROMA ed ASSISI .............................................................................................................................€ 485,00

4 gg in pullman

FATIMA e il CAMMINO di SANTIAGO DE COMPOSTELA............................................€ 1.160,00

8 ore in pullman

Pellegrinaggio a LOURDES..........................................................................................................................................€ 495,00 Tour BRETAGNA e NORMANDIA ............................................................................................................................................. BERLINO E DRESDA ............................................................................................................................................................€ 870,00 Croazia: i LAGHI DI PLITVICE ................................................................................................................................................ TOUR MOSCA E SAN PIETROBURGO ...........................................................................................................€ 1.510,00 CAPONORD e i FIORDI NORVEGESI ....................................................................................................................................

5 gg in pullman 8 gg in pullman 6 gg in pullman 4 gg in pullman 8 gg in aereo

NAPOLI e le sue meraviglie.........................................................................................................................................€ 575,00

5 gg in pullman

APRILE 2013 Dal 21 al 28 Aprile Dal 21 al 24 Aprile Dal 25 al 28 Aprile

MAGGIO 2013 Dal 01 al 05 Maggio Dal 01 al 04 Maggio Dal 04 al 10 Maggio Dal 14 al 18 Maggio Dal 16 al 19 Maggio Dal 25 al 26 Maggio Dal 25 al 30 Maggio Dal 31 Maggio al 02 Giugno

GIUGNO 2013 Dal 10 al 13 Giugno

LUGLIO 2013 Dal 2 al 9 Luglio

AGOSTO 2013 Dal 10 al 14 Agosto Dal 11 al 18 Agosto Dal 12 al 17 Agosto Dal 15 al 18 Agosto Dal 23 al 30 Agosto Data da definire

SETTEMBRE 2013 Dal 29/09 al 3/10

PROSEGUE TUTTI I MARTEDI' E GIOVEDÌ IL SERVIZIO NAVETTA PER LA CLINICA DENTISTICA RIDENT IN CROAZIA “PER LA TUA PRIMA VISITA: visita, panoramica dentale e preventivo GRATUITI"

SEGUITE LE NOSTRE PROPOSTE ANCHE SU FACEBOOK: AGENZIA VIAGGI CERBETTO

www.cerbettoviaggi.it • info@cerbettoviaggi.it • gruppi@cerbettoviaggi.it

Questi ed altri programmi...CHIEDETE IL DETTAGLIO PRESSO LE NOSTRE AGENZIE

Cell. 366 3922233

V. Ferruccio Parri, 61 - CURTATONE (MN) (siamo di fronte al supermercato Ipertosano)

ORARIO: 10,00

- 23,00 - APERTO TUTTI I GIORNI


PAGINA 3

Mantova

L'INTERVISTA

PERSONAGGIO

LÕ amore ai tempi delÉ tronista

Barbara De Santi, insegnante di Castiglione, ospite fissa dalla De Filippi: “Speravo di trovare l’anima gemella, ma finora nessun uomo è riuscito a convincermi fino in fondo” DI CHIARA FERRETTI E' possibile trovare l'amore grazie ad una trasmissione televisiva? Ci credono i protagonisti di uno dei programmi di maggior successo delle reti Mediaset, “Uomini e Donne”, condotto dalla signora Costanzo, alias Maria De Filippi, e in onda dal lunedì al venerdì su Canale 5. Da qualche anno il format è cambiato per dare spazio anche a chi ha già superato i vent'anni. Se prima i "tronisti" erano aitanti giovani che cercavano visibilità più che l'anima gemella, da alcune stagioni è subentrato il "Trono Over" dedicato a signore e signori “dai quaranta in su” che essendo divorziati, vedovi o semplicemente ancora single, sperano di trovare proprio in televisione l'uomo o la donna dei loro sogni. Per alcuni è un gioco, per altri l'ultima spiaggia, ma sono anche in tanti a crederci davvero: una di questi è la mantovana Barbara De Santi, 43 anni, bellissima insegnante di sostegno di Castiglione delle Stiviere, che frequenta già da un po' di tempo gli studi Mediaset con

la speranza di fidanzarsi. L'abbiamo incontrata per parlare di lei e di questa esperienza insolita e che abbiamo scoperto essere non sempre facile dal punto di vista emotivo. Ciao Barbara, presentati ai lettori di Reporter. “Sono nata a Castelbelforte, ma vivo da sola da quando avevo 24 anni e ho cambiato diversi paesi della provincia di Mantova. Attualmente faccio l'insegnate di sostegno in una scuola media di Castiglione e nel tempo libero pratico molto sport”. Quali sport prediligi? “Sono una sportiva, per necessità e non per vocazione perché sono una buona forchetta e l'attività fisica mi permette di mantenermi in forma: mi piace correre, nuotare, andare in bicicletta”. Single o innamorata? “Sono single da tanto tempo: le mie due storie importanti, o meglio i miei due fidanzamenti, li ho avuti quando ero giovanissima. Poi mi sono innamorata ancora, ma mai di quello giusto!” Perchè hai deciso di partecipare a "Uomini e Donne"?

“Avevo partecipato ai provini per andare in trasmissione alcuni anni fa con l'intento di diventare tronista (un'utopia, ovviamente). La redazione della trasmissione mi aveva invece contattata per fare la corteggiatrice nel trono misto all'epoca in cui quarantenni e ventenni si confrontavano tra di loro. Quella formula, però, non mi piaceva e mi sarei sentita fuori posto, così ho sempre rifiutato”. Ma nel 2011…. “Nel 2011 mi hanno ricontattata per propormi di partecipare al trono Over, quello dedicato alla fascia d'età più matura; mi è sembrata una modalità che si confaceva alla mia persona e ho deciso di lanciarmi. Il mio obiettivo era proprio quello di trovare l'amore e di uscire dal programma con un uomo al mio fianco”. Non hai mai temuto di

essere criticata per le tue apparizioni televisive, soprattutto visto il lavoro che svolgi? “Devo ammettere che ho avuto qualche problema con delle colleghe l'anno scorso, le quali però hanno sempre riconosciuto e sottolineato che sul lavoro sono una persona preparata e seria. Nella nuova scuola invece, ho trovato colleghe fantastiche che mi appoggiano insieme ai miei alunni che sono miei primi fan”. Secondo te è davvero possibile trovare l'amore in tv o in molti

partecipano per visibilità? “Io non cerco visibilità, anche perché sinceramente apparire in televisione, non mi porta a niente. A volte mi riconoscono per strada e non nego che faccia piacere, ma la mia notorietà si limita a questo. Non traggo nessun vantaggio e nessun guadagno dalla mia partecipazione ad un programma televisivo. Anche perché il sistema è cambiato, una volta chi usciva dai reality poteva diventare famoso e arricchirsi, oggi non è più così. Io ci credo davvero: sogno di innamorarmi e ho visto nascere delle storie vere. Grazie a ‘Uomini e donne’ ci sono stati anche dei matrimoni!” Che rapporto hai con gli altri personaggi della trasmissione? “Non nascono amicizie all'interno del programma: tra donne c'è sempre una sorta di invidia, gli uomini invece, fanno più squadra”. Fino ad ora le tue conoscenze sono andate male, con Fabio cosa non ha funzionato? “Con Fabio era come se avessi voluto farmelo piacere per forza. Ritenevo che fosse un bell’uomo, in gamba, di cultura, intelligente e io ero convinta che accanto a me servisse un uomo con quelle caratteristiche e a tutti i costi volevo lui. Ab-

biamo tentato una frequentazione di fuori dello studio, ma non ha funzionato”. E con Antonio? “Io ero molto presa da Antonio, era davvero il mio tipo, però è durata pochissimo perché secondo me, col senno di poi, lui non era realmente interessato a me. Dopo di lui sono arrivati solo uomini che non mi hanno trasmesso niente o che non erano in grado di corteggiarmi come intendo io. Io sono esigente, è vero, ma sono stata anche sfortunata perché, fino ad ora, ho incontrato uomini che non hanno niente da dire oppure che mi hanno dimostrato interesse con le parole e non con i fatti”. Quando ti rivedi in tv che sensazioni provi? “Non mi piaccio, non mi riconosco proprio. Ho la voce antipatica, espressioni che non mi appartengono e sono sempre sulla difensiva perchè vengo spesso attaccata. Inoltre sono molto emotiva, quindi mi agito sempre quando sono davanti alle telecamere. Non vedo proprio la Barbara che sono: solare, simpatica, ironica. Ogni volta che sono lì invece mi arrabbio, piango, a volte scappo e voglio lasciare tutto, però poi non lo faccio per orgoglio, perchè la vivrei come una sconfitta e perché non voglio rinunciare all’opportunità di trovare qualcuno di cui innamorarmi. I telespettatori non immaginano quello che comporta a livello di emozioni partecipare ad un programma così. Credevo sarebbe stato tutto molto più semplice e meno coinvolgente!”

Cell. 331 5458582 MASSAGGIO:

INAUGURA L'ANGOLO PIZZERIA!!! e per tutto l'anno (escluso l'asporto) 1 PIZZA A SCELTA da menù + bevanda + caffè

€ 10,00

SPECIALE PIZZA SENZA GLUTINE

DISPONIBILE MENU' PASQUALE VI ASPETTIAMO

chiuso mercoledì sera

Via Cisa 214, CAPPELLETTA Virgilio (MN) - TEL. 0376 281340 www.trattoriaanticoborgo.net

Sirena

Centro Tuina

Via Pertini Sandro, 15 - Marmirolo (MN) Vicino supermercati Rossetto ed Eurospin

Orario continuato: dalle 10.00 alle 22.00

• Tuina rilassante corpo • Tuina rilassante corpo con vasca • Tuina thailandese • Tuina thailandese con vasca • Tuina giapponese • Tuina giapponese con vasca • Tuina con 4 mani • Vasca bagno

BELLE E GIOVANI RAGAZZE ORIENTALI


PAGINA 3

Mantova

L'INTERVISTA

PERSONAGGIO

LÕ amore ai tempi delÉ tronista

Barbara De Santi, insegnante di Castiglione, ospite fissa dalla De Filippi: “Speravo di trovare l’anima gemella, ma finora nessun uomo è riuscito a convincermi fino in fondo” DI CHIARA FERRETTI E' possibile trovare l'amore grazie ad una trasmissione televisiva? Ci credono i protagonisti di uno dei programmi di maggior successo delle reti Mediaset, “Uomini e Donne”, condotto dalla signora Costanzo, alias Maria De Filippi, e in onda dal lunedì al venerdì su Canale 5. Da qualche anno il format è cambiato per dare spazio anche a chi ha già superato i vent'anni. Se prima i "tronisti" erano aitanti giovani che cercavano visibilità più che l'anima gemella, da alcune stagioni è subentrato il "Trono Over" dedicato a signore e signori “dai quaranta in su” che essendo divorziati, vedovi o semplicemente ancora single, sperano di trovare proprio in televisione l'uomo o la donna dei loro sogni. Per alcuni è un gioco, per altri l'ultima spiaggia, ma sono anche in tanti a crederci davvero: una di questi è la mantovana Barbara De Santi, 43 anni, bellissima insegnante di sostegno di Castiglione delle Stiviere, che frequenta già da un po' di tempo gli studi Mediaset con

la speranza di fidanzarsi. L'abbiamo incontrata per parlare di lei e di questa esperienza insolita e che abbiamo scoperto essere non sempre facile dal punto di vista emotivo. Ciao Barbara, presentati ai lettori di Reporter? “Sono nata a Castelbelforte, ma vivo da sola da quando avevo 24 anni e ho cambiato diversi paesi della provincia di Mantova. Attualmente faccio l'insegnate di sostegno in una scuola media di Castiglione e nel tempo libero pratico molto sport”. Quali sport prediligi? “Sono una sportiva, per necessità e non per vocazione perché sono una buona forchetta e l'attività fisica mi permette di mantenermi in forma: mi piace correre, nuotare, andare in bicicletta”. Single o innamorata? “Sono single da tanto tempo: le mie due storie importanti, o meglio i miei due fidanzamenti, li ho avuti quando ero giovanissima. Poi mi sono innamorata ancora, ma mai di quello giusto!” Perchè hai deciso di partecipare a "Uomini e Donne"?

“Avevo partecipato ai provini per andare in trasmissione alcuni anni fa con l'intento di diventare tronista (un'utopia, ovviamente). La redazione della trasmissione mi aveva invece contattata per fare la corteggiatrice nel trono misto all'epoca in cui quarantenni e ventenni si confrontavano tra di loro. Quella formula, però, non mi piaceva e mi sarei sentita fuori posto, così ho sempre rifiutato”. Ma nel 2011…. “Nel 2011 mi hanno ricontattata per propormi di partecipare al trono Over, quello dedicato alla fascia d'età più matura; mi è sembrata una modalità che si confaceva alla mia persona e ho deciso di lanciarmi. Il mio obiettivo era proprio quello di trovare l'amore e di uscire dal programma con un uomo al mio fianco”. Non hai mai temuto di

essere criticata per le tue apparizioni televisive, soprattutto visto il lavoro che svolgi? “Devo ammettere che ho avuto qualche problema con delle colleghe l'anno scorso, le quali però hanno sempre riconosciuto e sottolineato che sul lavoro sono una persona preparata e seria. Nella nuova scuola invece, ho trovato colleghe fantastiche che mi appoggiano insieme ai miei alunni che sono miei primi fan”. Secondo te è davvero possibile trovare l'amore in tv o in molti

partecipano per visibilità? “Io non cerco visibilità, anche perché sinceramente apparire in televisione, non mi porta a niente. A volte mi riconoscono per strada e non nego che faccia piacere, ma la mia notorietà si limita a questo. Non traggo nessun vantaggio e nessun guadagno dalla mia partecipazione ad un programma televisivo. Anche perché il sistema è cambiato, una volta chi usciva dai reality poteva diventare famoso e arricchirsi, oggi non è più così. Io ci credo davvero: sogno di innamorarmi e ho visto nascere delle storie vere. Grazie a ‘Uomini e donne’ ci sono stati anche dei matrimoni!” Che rapporto hai con gli altri personaggi della trasmissione? “Non nascono amicizie all'interno del programma: tra donne c'è sempre una sorta di invidia, gli uomini invece, fanno più squadra”. Fino ad ora le tue conoscenze sono andate male, con Fabio cosa non ha funzionato? “Con Fabio era come se avessi voluto farmelo piacere per forza. Ritenevo che fosse un bell’uomo, in gamba, di cultura, intelligente e io ero convinta che accanto a me servisse un uomo con quelle caratteristiche e a tutti i costi volevo lui. Ab-

biamo tentato una frequentazione di fuori dello studio, ma non ha funzionato”. E con Antonio? “Io ero molto presa da Antonio, era davvero il mio tipo, però è durata pochissimo perché secondo me, col senno di poi, lui non era realmente interessato a me. Dopo di lui sono arrivati solo uomini che non mi hanno trasmesso niente o che non erano in grado di corteggiarmi come intendo io. Io sono esigente, è vero, ma sono stata anche sfortunata perché, fino ad ora, ho incontrato uomini che non hanno niente da dire oppure che mi hanno dimostrato interesse con le parole e non con i fatti”. Quando ti rivedi in tv che sensazioni provi? “Non mi piaccio, non mi riconosco proprio. Ho la voce antipatica, espressioni che non mi appartengono e sono sempre sulla difensiva perchè vengo spesso attaccata. Inoltre sono molto emotiva, quindi mi agito sempre quando sono davanti alle telecamere. Non vedo proprio la Barbara che sono: solare, simpatica, ironica. Ogni volta che sono lì invece mi arrabbio, piango, a volte scappo e voglio lasciare tutto, però poi non lo faccio per orgoglio, perchè la vivrei come una sconfitta e perché non voglio rinunciare all’opportunità di trovare qualcuno di cui innamorarmi. I telespettatori non immaginano quello che comporta a livello di emozioni partecipare ad un programma così. Credevo sarebbe stato tutto molto più semplice e meno coinvolgente!”

Cell. 331 5458582 MASSAGGIO:

INAUGURA L'ANGOLO PIZZERIA!!! e per tutto l'anno (escluso l'asporto) 1 PIZZA A SCELTA da menù + bevanda + caffè

€ 10,00

SPECIALE PIZZA SENZA GLUTINE

DISPONIBILE MENU' PASQUALE VI ASPETTIAMO

chiuso mercoledì sera

Via Cisa 214, CAPPELLETTA Virgilio (MN) - TEL. 0376 281340 www.trattoriaanticoborgo.net

Sirena

Centro Tuina

Via Pertini Sandro, 15 - Marmirolo (MN) Vicino supermercati Rossetto ed Eurospin

Orario continuato: dalle 10.00 alle 22.00

• Tuina rilassante corpo • Tuina rilassante corpo con vasca • Tuina thailandese • Tuina thailandese con vasca • Tuina giapponese • Tuina giapponese con vasca • Tuina con 4 mani • Vasca bagno

BELLE E GIOVANI RAGAZZE ORIENTALI


PAGINA 4 Mantova

Mantova

Primo Piano

LA SICILIA ANTICIPA IL RESTO D’ITALIA

Sotto

scacco

Altri nove milioni tagli. La Provincia c’è ancora, i soldi per farla funzionare no

Flash back: Agosto 2012. Il parlamento approva la “spending review”. Al suo interno, la riforma delle Province. Mantova inglobata nella grande provincia del Po, con Lodi e Cremona. Capoluogo: Cremona. Declassati, umiliati, ulteriormente marginalizzati. Quando tutto sembrava perduto, la sorpresa: Monti cade, di riforma delle Province se ne riparlerà col prossimo governo. Uno sguardo al presente ci ricorda che quel prossimo governo è ancora lontano dall’essere concepito. Senza una maggioranza stabile, la riforma delle Province verrà dunque definitivamente accantonata? Sfogliando i programmi elettorali delle tre principali forze politiche premiate dal voto, parrebbe il contrario. Centrosinistra, centrodestra e Movimento 5 Stelle, in merito, sem-

brano intendersi alla perfezione, all’insegna di una parola d’ordine chiara e definitiva: abolizione. La stragrande maggioranza del neoeletto Parlamento dovrebbe dunque lavorare per far sparire le Province dalla geografia del Paese. Lo stesso Pierluigi Bersani, nella stesura degli 8 punti con i quali è in cerca dell’appoggio del Parlamento per formare il governo, non se ne è dimenticato. Il terzo punto, infatti, sotto il titolo “Riforma della politica e della vita pubblica”, recita “Cancellazione in Costituzione delle Province”. Anche ammesso che il tentativo di formare un governo abbia successo, la modifica della costituzione richiederà tempo. In attesa di conoscere il proprio destino, le amministrazioni provinciali sono sopravvis-

sute alla riforma montiana, ma non al taglio dei trasferimenti. Le competenze sono rimaste, i soldi no. Ora che è tempo di chiudere i bilanci gli amministratori lanciano l’allarme, disperato. La Provincia di Mantova subirà una diminuzione delle entrate di circa 9 milioni di euro. Una cifra enorme per un Ente che già negli anni precedenti aveva dovuto limare le spese per mantenere in ordine il bilancio. Ora, inevitabilmente, si aprirà una discussione complessa, su quali siano i settori che ancora

possono permettersi di subire tagli. Difficile immaginare che qualcuno si faccia avanti. Le difficoltà, tuttavia, non si esauriscono con le minore entrate. Per effetto del Patto di Stabilità il cui saldo da rispettare salirà nel 2013 a quasi 10 milioni di euro, la Provincia dovrà rivedere anche il proprio piano di investimenti in opere pubbliche, facendole slittare e rallentandone la realizzazione. Una resa, di fatto, rispetto all’ambizione di contribuire direttamente al rilancio dell’economia locale.

Di modello Sicilia si è molto parlato nelle ultime settimane, alludendo all’esperienza di sostegno dei consiglieri del M5S al Presidente della regione Rosario Crocetta (Pd), come prova della possibilità di un sostegno grillino ad un governo Bersani. Ma non è la sola ragione per cui la Sicilia viene guardata con interesse dal resto d’Italia: sembra infatti che Crocetta riuscirà, per primo, nell’impresa di abolire le Province della sua regione. La giunta regionale siciliana ha infatti approvato, agli inizi di Marzo, il disegno di legge che abolisce le nove province regionali, sostituendole con liberi consorzi tra comuni, come previsto dallo Statuto Speciale. Il governo di Crocetta darebbe attuazione all’art.37 dello Statuto speciale, in base al quale le imposte delle “imprese industriali e commerciali, che hanno la sede centrale fuori del territorio della Regione, ma che in essa hanno stabilimenti ed impianti” devono essere riscosse “dagli organi di riscossione” della Regione. Il testo approvato prevede dunque l’abolizione delle nove province regionali, che ogni anno costano circa 700 milioni di euro, e la costituzione di liberi consorzi di Comuni che diventeranno enti di secondo livello sotto il profilo elettivo, con competenze anche su rifiuti ed edilizia sociale. Nel ddl anche la previsione del reddito minimo di solidarietà per le famiglie, da finanziare con una parte dei risparmi derivanti dalla soppressione degli enti intermedi. Il disegno di legge sarà trasmesso alla commissione Affari istituzionali dell’Assemblea regionale siciliana per essere approvato entro la fine del mese. Se così sarà, è prevedibile che alle amministrative di fine maggio si voti solo per i comuni e non per le province.

IN NUMERI

- 8.800.000 di euro di trasferimenti dallo stato nel 2013

- 10.000.000 di euro di entrate nel biennio 2010-2012

+ 9.841.000 il saldo

del Patto di Stabilitˆ da rispettare nel 2013

VA RA O U NUERT AP

AFFILIATO ISCR.UIC.N.RO 144365

CENTRO MASSAGGI DI ROSA

NOVITA' Listino Prezzi

An Tai

Centro massaggi rilassante

Massaggio rilassante corpo ........................... 40 min. € 25,00 Massaggio rilassante corpo ........................... 60 min. € 35,00 Massaggio thailandese con vasca ................. 75 min. € 65,00 LISTINO PREZZI 40 min. 25,00 Massaggio Massaggio romantico .................................... 40 min. € €40,00 Massaggio con 4 mani Massaggio rilassante Massaggio rilassante con 4 mani Lavaggio/massaggio plantare (piedi) Massaggio Tailandese Bagno in vasca con trattamento + massaggio Massaggio per cervicali Massaggio romantico

40 min. € 50,00 60 min. € 35,00 60 min. € 70,00 40 min. € 25,00 60 min. € 45,00 60 min. € 50,00 30 min. € 20,00 60 min. € 50,00

S.p.A

IL TUO PRESTITO MIGLIORE

Professionisti nel credito - ACCONTI IMMEDIATI LA MIGLIORE CESSIONE DEL QUINTO in una settimana Approvazione immediata, oltre ad acconto pari all’80% subito, anche ditte piccole e cooperative, veniamo noi per la firma contratto. LA MIGLIORE CESSIONE PER PENSIONATI per essere più sereni Delibera immediata e acconti fino all’80% immediati per ogni vostra urgenza, veniamo noi per la firma contratto senza disturbarti. SECONDA E TERZA CESSIONE per alleggerire il tuo impegno Approvazione immediata con anticipo sino all’80% immediata per ogni Vostra urgenza. RIFINANZIAMENTO E CONSOLIDO UNICA RATA Hai tante rate, tante spese incasso, una gestione difficile? Possiamo farti una unica rata più leggera, oltre a liquidità in più per te, delibera in 3 giorni RINNOVO CESSIONI ANTE TERMINE Per darti liquidità immediata

APERTO TUTTI I GIORNI DALLE 10 ALLE 23

CONVENZIONI DIRETTE CON TUTTE LE BANCHE PRINCIPALI, CONVENZIONI CON ENTI PUBBLICI, MINISTERIALI, FORZE DELL’ORDINE, PENSIONATI INPS E INPDAP, A TASSI UNICI.

Via Pietro Nenni, 2 - Cerese di Virgilio (Mn) tel. 345.9220334 1° Piano, suonare “MASSAGGI”

Mantova - Via XX Settembre, 17 - Tel. 0376.327701 - Cel. 346.2177188

10,00-23,00 anche la domenica Via orario Tazio Nuvolari, 3 - Mantova - Tel. 333/8843444


PAGINA 5

Mantova

l'INtervIstA

Bilancio, unÕ agonia

PRIMO PIANO

Massimo Dall’Aglio: “i tagli graveranno su cittadini e opere pubbliche”. L’esperienza insegna che i tagli ricadono sempre sui cittadini. Il primo a doverci fare i conti, però è l’assessore al bilancio, Massimo Dall’Aglio. A lui l’arduo compito di far quadrare, col supporto degli uffici della Provincia, un bilancio che somiglia sempre di più ad un rompicapo. Assessore, il trend ormai è chiaro: i tagli nei trasferimenti alle province sono sempre più consistenti. Di che cifre stiamo parlando? “Prima della ‘spending review’ avevamo subito un taglio di circa 6 milioni di euro. A cui

vanno sommati 3,6 milioni per il 2012, e 7,3 milioni per 2013. ‘Il fondo sperimentale di riequilibrio’, che sostituiva l’addizionale provinciale sull’energia elettrica e i vecchi trasferimenti erariali, è stato dimezzato nel 2012 e, di fatto si esaurirà nel 2013. In sintesi, negli ultimi due anni, la Provincia ha subito una contrazione netta delle entrate correnti di oltre 10 milioni di euro. I problemi per chi deve elaborare il bilancio non finiscono qui. Si aggiunge il saldo del patto di stabilità.

“Il saldo relativo al patto di stabilità passa da 970 mila euro a 9.938.000 euro per il 2013. Per il prossimo triennio, ammonterà a 9.938.000 euro. Una restrizione che sta compromettendo la programmazione finanziaria dell’ente”. Cosa significa concretamente la crescita esponenziale del saldo del patto di stabilità? “Saremo costretti a rallentare i pagamenti sulla spesa per investimento. Il saldo è infatti un limite sui soldi che materialmente escono dalla provincia. Rallentare gli investimenti significa tuttavia frenare lo

sviluppo economico del territorio, l’opposto che favorire la crescita di cui tanto si parla”. Vede il rischio di uno sforamento del patto?

“Il patto siamo tenuti a rispettarlo, purtroppo. Se sforassimo infatti subiremmo conseguenze pesantissimo nell’anno subito successivo, con il rischio

concreto di dissesto dell’ente”. Quali sono i servizi o le opere pubbliche più a rischio nel mantovano? “Quali siano le partite su cui incideranno maggiormente i tagli è ancora materia di discussione. É tuttavia sicuro che le opere pubbliche subiranno rallentamenti e slittamenti”. Non ritiene che tra affamare le province e abolirle, la seconda ipotesi sia la più coerente? “E’ stata fatta una manovra zoppa. Sono stati tolti i fondi e le risorse alle province ma sono rimaste le competenze, costringendo le province a chiudere bilanci impossibili. Credo che in generale si debba ripensare tutti il sistema degli enti locali, in un disegno finalmente organico. Purtroppo questa organicità è mancata del tutto e noi siamo rimasti col cerino in mano”.

Per strADA

Di LeonarDa Di Meo

L'ABOLIZIONE? NON E' UNA PRIORITA'

PIetro,

55 anni, bancario Cosa pensa dell'abolizione delle province? "Non credo che ci sarà l’abolizione delle province e non mi sembra che sia utile". Cosa proporrebbe? "Credo che non si dovrebbero abolire le province ma le regioni, mi sembra che sia lì che ci sono gli sprechi maggiori che dovrebbero essere aboliti". Crede che le aboliranno davvero o sono solo promesse? "Penso che siano solo promesse elettorali fatte per prendere voti".

questo si dovrebbe evitare". Meglio l'abolizione o l'accorpamento? "Penso che sia meglio che la situazione rimanga così, senza tagli alle province".

elISA, 27 anni, studentessa

Tutti gli schieramenti, in campagna elettorale l’hanno promesso, ma cosa ne pensano i mantovani?

MASSIMo, 63 anni,

libero professionista tutti i programmi elettorali prevedono l’abolizione delle province, cosa ne pensa? "Penso che sia una buona decisione, io accorperei anche i comuni. Non si devono Pietro disperdere le risorse che si hanno a disposizione e così si guadagnerebbero tempo e denaro". Quanto crede che si risparmierebbe? "Molto, in questo momento è indispensabile ritoccare i costi della politica perché non sono più sostenibili". Quale soluzione proporrebbe? "Si potrebbero unire le province di Manto-

Massimo

Maurizio

va, Cremona e Lodi che sono molto simili tra di loro ed hanno una tradizione agraria forte, sarebbe una buona idea per promuovere un riscatto economico ed evitare un inutile proliferare di province".

MAurIzIo, 42 anni, operaio Sa che la provincia di Mantova subirà un

elisa

ulteriore taglio di trasferimenti dallo stato per circa 9 milioni di euro? "Non sapevo di questa notizia e neanche che si pensasse di abolire le province". Cosa pensa di questo punto dei programmi elettorali? "Credo che abolendo le province ci sarà un danno consistente per l’economia locale e

I programmi elettorali prevedono l'abolizione delle province, che cosa ne pensa? "Credo che non sia fattibile, il sistema delle province ha una lunga tradizione. In Italia ed in Lombardia sono sempre funzionate bene, ci sono stati più problemi a livello regionale che in relazione alle province, a mio avviso". Chi, secondo lei, tra i partiti ha nel proprio programma l'abolizione? "Credo il movimento 5 stelle ed il Pd, non sono sicura che anche il Pdl porti avanti questa idea, ma non per nobili motivi, solo per avere altri posti disponibili dove sistemare i loro proseliti. Il sistema clientelare continua a mietere vittime nel nostro Paese". Cosa proporrebbe di fare? "Ci deve essere un grande cambiamento a livello locale ma non credo che la strada da seguire sia l’abolizione delle province, si deve guardare più in alto".

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI E INVALIDI CIVILI

NOVITA'

An Tai

presentazione domande invalidità consulenza per agevolazioni legge 104/92 presenza dei propri medici in seno alle Commissioni per l’accertamento d’invalidità Civile e presso la Commissione medica di verifica Inps

Centro massaggi rilassante LISTINO PREZZI

Massaggio Massaggio con 4 mani Massaggio rilassante Massaggio rilassante con 4 mani Lavaggio/massaggio plantare (piedi) Massaggio Tailandese Bagno in vasca con trattamento + massaggio Massaggio per cervicali Massaggio romantico

orario 10,00-23,00

40 min. € 25,00 40 min. € 50,00 60 min. € 35,00 60 min. € 70,00 40 min. € 25,00 60 min. € 45,00 60 min. € 50,00 30 min. € 20,00 60 min. € 50,00

anche la domenica

Via Pietro Nenni, 2 - Cerese di Virgilio (Mn) tel. 345.9220334

Sede prov. prov di Sede di Mantova: Mantova: P.zza P.zza Bazzani, Bazzani, 2 2 -- Mantova Mantova Tel. Tel. 0376.320483 0376.320483 Tel. e Fax fax 0376.221225 0376.221225 c/c c/c postale postale 13323464 13323464 www.anmicmn.it www.anmicmn.it

Pratiche Inps, domande per assegni familiari, ricostituzioni pensionistiche, reversibilità, assegno sociale, attestazione ISEE, etc.. Servizio barriere architettoniche e scuola Ricorsi giudiziari per mancato riconoscimento invalidità civile Delegazioni di zona: Acquanegra sul Chiese via Diaz, 8 (c/o M.Z. Service) merc 9-12 ven15-18.30 Asola via Oberdan, 10 - sab 9-12 Bozzolo via Valcarenghi, 67 ore 9-12 o per app. tel. 0376/921110

Suzzara (c/o) CNA via IV Novembre, 11 mart 9-12 Sermide vic. Mastine, 27 (zona amb. S. Michele Farmacia Fornasa) giov 9-12

Castiglione d/Stiv. via Botturi, 33 (c/o Circolo Pertini) giov 9-12 San Benedetto Po sede temporan. chiusa per sisma rivolgersi a Suzzara

Viadana via Verdi, 8 (c/o ass. Carabinieri) ven 9-12 o per app. Tel. 377/1675025


PAGINA 6

Mantova

Mantova Torna

il carnevale per le vie del cenTro Al pubblico l'investitura di "RE TRIGOL" Mantova tornerà ad essere invasa da persone in maschera a partire da quella più gettonata del Bacanal di Verona raffigurata dal Papà del Gnoco, affiancato da Re Gnocco originario di Castel Goffredo e dal mantovano Re Trigol. La manifestazione, promossa dall'Associazione "Comunali Oggi" presieduta da Sergio Olivieri, con il patrocinio di Comune e Provincia di Mantova, è stata presentata presso il Municipio di via Roma. I festeggiamenti di domenica 17 inizieranno già al mattino, alle 10, in piazza Concordia con gli artisti di strada, spettacolo di truccabimbi e bolle giganti, mentre in piazza Mantegna si potrà assistere al pattinaggio creativo, condito da clown, fachiri, one man band, Jack Cantina. Alle 11 seguiranno gli aperitivi con i concerti folk (via Pescheria e piazza Canossa), affiancati dall'esibizione della Filarmonica di Lonigo (piazza Cavallotti).

Sempre alle 11, in piazza Broletto, la Fanfara dei Bersaglieri "Mario Cardone" aprirà la manifestazione. Il momento clou del Carnevale, però, sarà alle 14.30 in piazza Castello, da dove muoverà il maxi corteo. L'evento - come hanno precisato gli organizzatori - richiamerà in città tanti visitatori, (interessa 16 regioni e sono attesi 34 pullman), 18 corpi bandistici, 4 gruppi di sbandieratori e musici. Una processione imponente, che sfilerà in due differenti tragitti per le vie cittadine, terminando, verso le 17, in piazza Martiri di Belfiore, teatro delle premiazioni. "La città torna ad avere il suo carnevale", ha sottolineato il sindaco Nicola Sodano, affiancato dall'assessore ai Grandi Eventi, Enzo Tonghini. Presentatori ufficiali Wainer Mazza, Alfredo Facchini "Fredon" e Mino Rizzotti. Durante la giornata la Cri raccoglierà fondi per i terremotati.

ProGrAmmA

Ritrovo e partenza da piazza Castello alle 14.30

Percorso: Piazza Paccagnini Ð via Rubens Ð via Tazzoli Ð Arco Sordello. Il Corteo poi si divide in due gruppi: Percorso 1° - via Cavour Ð vicolo Madonna Ð piazza Canossa Ð via Verdi Ð piazza Mantegna Ð piazza Concordia Ð via Spagnoli Ð via Orefici Ð via Pescheria Ð Lungorio Ð piazza Martiri. Percorso 2° - via Broletto Ð piazza Mantegna Ð piazza Marconi Ð corso Umberto I¡ - piazza Cavallotti Ð corso Libertˆ Ð piazza Martiri.

I due gruppi congiunti in piazza Martiri proseguiranno per: via Roma Ð piazza Marconi Ð piazza Mantegna Ð piazza Erbe Ð piazza Broletto (Fine percorso). Al Carnevale di Mantova sfilerˆ anche un gruppo di Folclore Boliviano. Il comitato organizzatore fa presente che • stata attivata per il pubblico una scheda di valutazione per l'assegnazione del trofeo "Re Trigol" edizione 2013

ed

ediline RISPARMIO IN BOLLETTA medio -30%

ili

32 19 ¡ a 81 nn o 20 di 13 at tiv itˆ

ne

32¡

Anniversario

CON LE FINESTRE TERMICHE IN PVC ediline PRATICA PER CONTRIBUTO STATALE 55% GRATIS Non buttare i soldi dalla finestra !! cambiale adesso…

LA BELLISSIMA FINESTRA CHE VEDI SOTTO TI COSTA

SOLO €. 359,00 F i n e s t r a completa di: profilo t e d e s c o certificato a 5 camere, con doppia guarnizione, vetrocamera 4/16/4 basso emissivo con gas Argon, anta-ribalta con microventilazione ferramenta ROTO NT m a n i g l i e bianche. €. 359,00

Finestre prodotte su misura con sistema

ediline

“RINOVA”

www.ediline.it

E … NON AVRA’ MAI BISOGNO DI MANUTENZIONE

ediline

- scale - ringhiere - finestre in legno - finestre in alluminio - finestre in PVC - porte per interni - porte blindate - porte tagliafuoco - porte a soffietto - portoni basculanti per garage - portoni sezionali per garage

OFFERTA PORTE LAMINATE IN 5 ESSENZE A SCELTA

a € 150,00 + IVA

ESCLUSIVISTA: Porte in Massello

-Sostituzione in giornata senza opere murarie (senza smurare le tue vecchie finestre) -Manutenzione ZERO - Garanzia 10 anni -Cer tificazione per contributo statale del 55% Gratis -Risparmio medio sulle spese di riscaldamento -30% -Pagamento personalizzato PREVENTIVI GRATUITI ON-LINE

ediline - via Abetone Brennero, 146 - POGGIO RUSCO (MN) Tel. e Fax 0386.733975 - www.ediline.it - ediline@ediline.it CHIUSO IL SABATO POMERIGGIO


PAGINA 7

Mantova

Mantova

GRANDE MANTOVA Porto mantovano

Educare in famiglia Al via il corso per genitori "Tutti in Riga" Nell’ambito del Piano per il Diritto allo Studio 2012/13, il Comune di Porto Mantovano ha approvato un progetto triennale di Educazione al Civismo e alla Cittadinanza attiva. Nell’arco del triennio, in collaborazione con il mondo scolastico, le famiglie, le istituzioni e le associazioni, saranno realizzate molteplici azioni. Da giovedì 14 marzo, il corso per genitori "Tutti in Riga". Collabora alla realizzazione del progetto triennale l’Associazione “A Prua Italia”, che opera in sinergia con l’Associazione “Sulle Regole” dell’ex magistrato Gherardo Colombo. Il programma delle attività prende il via giovedì 14 marzo con il Corso per Genitori “Tutti in Riga: come litigare in modo efficace sulle

regole educative in famiglia”, a cura di Alberto Gianelllo e Alberto Terzi. L’obiettivo è quello di investire sulla preparazione degli adulti affinché possano svolgere con efficacia il ruolo di educatori. E’ impossibile trattare il tema delle regole e dei conflitti senza comprendere l’arte di comunicare: in ogni incontro saranno dunque proposte riflessioni ed esercitazioni sulla cura delle relazioni tra genitori e figli, e un’attenzione specifica verrà dedicata alla conoscenza del “Linguaggio Giraffa” di Marshall Rosenberg, promotore della comunicazione positiva e non violenta. Quattro gli incontri, gratuiti, in programma alle ore 18 nell’Auditorium della Scuola Secondaria Monteverdi: “Le emozioni in gioco

SAN GIORGIO

PASQUA AL CENTRO CULTURALE Nei giorni di chiusura delle scuole per le vacanze pasquali, vengono organizzati giochi, laboratori creativi ed animazioni al Centro Culturale San Giorgio, per i bimbi delle scuole dell'infanzia e per gli alunni

della Primaria. "Pasqua al Centro", gestito dalla cooperativa Minerva, si svolgerà giovedì 28, venerdì 29 marzo e martedì 2 aprile, dalle ore 7.30 alle ore 13.30.

tra genitori e figli” (giovedì 14 marzo 2013), “I conflitti utili e inutili” (giovedì 4 aprile), “Il linguaggio Giraffa per una gestione creativa dei conflitti” (giovedì 18 aprile), “L’arte di comunicare nella relazione tra genitori e figli” (giovedì 2 maggio). Nel corso del primo incontro sarà affrontato il tema delle emozioni per far emergere i diversi punti di vista e i diversi bisogni in gioco, che sono occasione di conflitti e litigi nel rapporto tra genitori e figli. Tra le iniziative in agenda nelle prossime settimane, anche l’organizzazione, in collaborazione con il Comune di San Giorgio, della giornata “Nomi, numeri e regole contro le mafie”, in programma venerdì 22 marzo.

TRASLOCHI MANTOVA - MODENA - CARPI - FERRARA

PRODUZIONE E VENDITA PIANTE DA ORTO PRONTE AL TRAPIANTO

Da 30 anni la nostra esperienza al vostro servizio Serre: Via Ca' Vecchia 14/A BARBASSOLO di Roncoferraro Ufficio: Tel. e Fax 0376 664166 walterortovivai@libero.it

Adottamento di qualsiasi mobile Nuovo e Usato - Ritiro Mobili Pittura - Cartongesso - Pulizia Appartamenti Noleggio Piattaforma aerea e furgone solo con operatore Svuotiamo solai e cantine Solo Personale Altamente Qualificato Cortesia e Qualità Garantita PREVENTIVI E FORNITURA IMBALLAGGIO GRATUITI


PAGINA 8

Mantova

OLTREPO MANTOVANO Dai piccoli ai grandi: tutti pazzi per il judo Lo scorso primo marzo la scuola “Jap – Judo Armonico Per tutti” ha organizzato un allenamento “congiunto” con i bambini e i loro genitori. Successo dell'iniziativa Grandi e piccini si sfidano, si allenano e finiscono, probabilmente in tutti i sensi, sullo stesso piano. E' quanto accaduto venerdì 1 marzo alla sala polivalente di San Giovanni del Dosso, dove i piccoli atleti della scuola di judo “Jap – Judo Armonico Per tutti”, si sono allenati insieme con i propri genitori, dando vita a una grande festa del celeberrimo sport asiatico. Un pomeriggio diverso dal solito trantran sia per i piccoli

che i per i loro genitori: vuoi mettere la soddisfazione di potersi allenare con il proprio papà o la propria mamma e dimostrare loro quanto si è bravi? E un discorso simile vale anche per gli adulti coinvolti: invece che limitarsi a portare i propri figli all'allenamento di judo e poi recuperarli nella pausa tra un impegno e l'altro, quella di venerdì 1 marzo è stata l'occasione per mettere a confrontarsi con i propri figli, per fare attività fisica

ed entrare in contatto con una dimensione totalmente diversa da quella lavorativa o creata dalla maggior parte degli altri sport. Così venerdì pomeriggio una quarantina tra bimbi e genitori, più gli istruttori della scuola “Jap – Judo Armonico Per tutti”, si sono incontrati alla sala polivalente di San Giovanni del Dosso per dare vita all'allenamento simultaneo tra grandi e piccoli. Ed evidentemente l'iniziativa è davvero riuscita, se si considera la soddisfazione di genitori e istruttori, e l'allegria dei piccoli per aver avuto la possibilità di dimostrare a tutti, anche a chi sta leggendo questo articolo, la propria bravura e le proprie capacità nell'arte del judo a suon di prese, mosse ed esercizi eseguiti durante l'allenamento. L'associazione “Jap – Judo Armonico Per tutti” è nata tre anni fa e ha la propria sede a San Giovanni del Dosso, nella cui sala polivalente si svolgono gli allenamenti due volte alla settimana. Possono iscriversi alla scuola sia i bambini che gli adulti. Gli allenamenti il mercoledì e il venerdì: per i bambini dai 5 ai 10 anni dalle 18.30 alle 19.30, mentre per i ragazzi più grandi e per gli adulti dalle 19.30 alle 21. Gli istruttori, nonché dirigenti dell'associazione, sono Eleonora Bertazzoni, di San Giovanni, e Alberto Lucchini, di Quingentole. (gb)

POGGIO RUSCO

Il Centro Diurno Integrato apre i battenti Domenica 17 marzo a Poggio Rusco apre i battenti il Centro Diurno Integrato. Tutta la cittadinanza è invitata a prendere parte all'iniziativa, dal momento che il centro rimarrà aperto dalle 9 fino alle 12. Obiettivo dell'apertura straordinaria alla cittadinanza è quello di far conoscere ai poggesi ed eventualmente anche ai cittadini dei Comuni limitrofi gli spazi del centro e le attività degli operatori che quotidianamente mettono la propria professionalità al servizio degli anziani. Per le ore 10

ALPA ARREDAMENTI (EX

è previsto il saluto dell'amministrazione comunale e per le 11 invece è stato organizzato un buffet conviviale per tutti i partecipanti all'iniziativa. Per informazioni sulla giornata di domenica o per richieste di accoglimento degli anziani, è possibile fare riferimento all'assesorato ai servizi socio-assistenziali del Comune di Poggio Rusco chiamando il numero di telefono 0386-734405 oppure scrivendo a servizisociali@comune.poggiorusco.mn.it. (gb)

LIBIOLA DI SERRAVALLE PO (MN) Statale Ostigliese, 32 a 4 km da Ostiglia Tel. 0386 40561 APERTI DAL MARTEDì AL SABATO: 9,30/12,30 - 15,30/19,30 CHIUSO LUNEDI' E DOMENICA

)

OFF

PRO

ERT

MOZ

E

IONA

LI


Mantova

PAGINA 14

PAGINA 9

Tra piante orti e giardini Nelle strade di Suzzara risuona l’anima della natura, a 360°. Chi ha il pollice verde può tornare ad immergerci nell’anima della natura con la quarta edizione della manifestazione suzzarese. “Tra piante orti e giardini – ci racconta il presidente di Anima Suzzara,Franco Bigi – offre non solo una spiccata attenzione alla natura ma un connubio imprescindibile tra natura, arte e musica. Più di cento spazi espositivi, distribuiti in tutta la città di Suzzara: dalla vetrina della pianta e del fiore, alla presentazione di innovativi sistemi per l'irrigazione, fino agli arredamenti dedicati agli ambienti esterni. La manifestazione è rivolta a tutti coloro che provano amore per la natura e per l'ambiente in cui viviamo. Teniamo immensamente a promuovere questa splendida manifestazione perché siamo sempre più attenti al mondo e al suo spirito ambientalista. Il forte legame che unisce l’uomo alla natura vuole essere infatti valorizzato e affermato in questo particolare contesto. Anche le scuole suzzaresi partecipano attivamente alla manifestazione, presentando interessanti elaborati relativi allo studio sulle piante e sull’ambiente. Inoltre, presso villa Boni si potranno osservare gli esclusivi quadri dei pittori Antea Pirondini, Umberto Consolini, Fausto Valenza, Sergio Riviera e Ornella Moretti, ornati da un’elegante cornice musicale".

P.zza Luppi 3/B - Suzzara (MN) Tel. 0376.1819019

Pradella Dario

2

AUTOFFICINE - GOMMISTA - ELETTRAUTO

St

.

tr Pa

i c k ’s

da

y

Public House domenica 17 marzo

Festa di San Patrizio presso il Parco La Quercia, via Lenin (spazio ristorante),Suzzara

dalle ore 16,00 con Dj set ore 18,30 live-band: “Crazy Killer Cows” ore 20,00 Risottata ore 22,00 live-band: “Broken Dolls” panini, piadine, birra alla spina

Birreria Public House - Piazza A. Luppi, 9/B Suzzara Tel. 339/8224425 - 333/9151562

OFFICINA RIPARAZIONE Autoriparazione multimarche Gommista con assetto elettronico - Elettrauto Riparazione parabrezza Montaggio ganci traino CENTRO ASSISTENZA Servizio iniezioni Climatizzatori Revisione veicoli motoveicoli Centro Autodiagnosi

NUOVO PUNTO

VENDITA DIRETTA • AUTO E MOTO • AUTOCARRI E TRATTORI • NAUTICA • SISTEMI ANTIFURTO • GRUPPI DI CONTINUITÀ • ALLARMI E LUCI DI EMERGENZA

PROMOZIONE fino al

30 APRILE batteria 45 Ah

SOCCORSO STRADALE24/h ACI (num verde 116)

PRADELLA DARIO STR. VALLE SALICETO 2/A SUZZARA (MN) Tel: 0376 533107 - 0376 535395 | Fax: 0376 533107 E-mail: dario.pradella@katamail.com

TIPI TUTTI ITERIA T A B I D GNI PER ON ZA ESIGE

a partire da

rotografluzzara.it

Birreria

30 E

(+ eco + iva)

46029 SUZZARA (MN) - Via della Pace, 32a - Loc. Brusatasso Tel. 0376 522458 - Fax 0376 507532 - e-mail: 2polisrl@virgilio.it

STRADA PROVINCIALE SUZZARA - PEGOGNAGA


PAGINA 10

PAGINA 9

Mantova Mantova

Oltrepo Mantovano

Nel Suzzarese si celebrano tutti i 18enni Sabato 16 marzo consiglio comunale aperto in otto Comuni della Bassa per sottolineare il passaggio all'età adulta. Ai 200 giovani sarà consegnata una copia della Costituzione

Diciotto anni: l'età della ragione, della responsabilità civile, penale e civica. Un traguardo importante, un passo che segna una svolta nella vita di chiunque. Per sottolineare l'importanza del passaggio, diversi Comuni della Bassa hanno organizzato per sabato 16 marzo prossimo un consiglio comunale aperto nel quale verrà celebrato il transito alla maggiore età e alle responsabilità civili, penali e civiche. Sono otto i Comuni coinvolti: Suzzara, Gonzaga, Moglia, Motteggiana, Pegognaga, Quistello, San Benedetto Po e Luzzara, nella Bassa Reggiana a due passi da Suzzara. L'appuntamento è per sabato 16 marzo. La mattina, in ognuno dei Comuni coinvolti nell'iniziativa, si svolgerà un consiglio comunale aperto celebrativo. Il programma prevede una introduzione e un saluto da parte dei sindaci dei

diversi paesi e poi la consegna, a ogni ragazzo, di una copia della Costituzione. Secondo alcune stime, i giovani dei Comuni coinvolti che nel 2013, dal 1 gennaio al 31 dicembre, compiranno 18 anni, saranno in totale circa 200. Spiega il sindaco di Suzzara Wainer Melli: “Abbiamo scelto il 16 marzo, dal momento che il 17 marzo è l'anniversario dell'Unità d'Italia. Crediamo che il compimento dei 18 anni sia un passo importante per i nostri giovani, e con questa iniziativa vogliamo sottolineare la rilevanza di questo avvenimento che caratterizza la vita personale di ognuno. Ovviamente chiunque può prendere parte alla cerimonia, come a qualsiasi altro consiglio comunale”. A dare il “La” all'iniziativa fu proprio il Comune di Suzzara, due anni fa in occasione delle celebrazioni per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia. Nel

tempo però Suzzara ha deciso di coinvolgere anche altri Comuni: così ha fatto riferimento agli altri paesi del Suzzarese i quali hanno deciso di aderire volentieri all'evento. Così sabato 16 aprile, in tutta l'area del Suzzarese, sarà veramente il giorno dei 18enni, il giorno nel quale ai giovani che passano alla maggiore età sarà ricordato quanto il compimento dei 18 anni sia un momento davvero importante. Un momento nel quale, d'accordo, materialmente cambia poco rispetto al giorno precedente o a quello successivo. Ma in realtà è il giorno nel quale ognuno di noi diventa un cittadino attivo, con diritto di voto e con responsabilità civili, civiche e penali di fronte allo Stato e ai propri concittadini. Quello del diciottesimo compleanno è il giorno nel quale “si diventa grandi” per davvero. (gb)

GONZAGA

Educatore di asilo nido cercasi Il Comune di Gonzaga ha indetto un bando di selezione pubblica per la formazione di una graduatoria per le supplenze del personale educativo presso l'asilo nido del Comune. La graduatoria avrà una durata di tre anni e l'educatore supplente assumerà lo stato giuridico ed economico di dipendente pubblico degli enti locali a tempo determinato. Possono partecipare al bando le persone con i seguenti requisiti: cittadinanza italiana (compresi i residenti a Città del Vaticano o a San Marino), età non inferiore a 18 anni, diploma di maturità magistrale, diploma di abilitazione all’insegnamento

Ristorante Pizzeria Ponte Molino

…è tornata la tradizione…

CUCINA MANTOVANA PESCE D'ACQUA DOLCE

PASQUA MENÙ alla CARTA PER

• PRANZI DI LAVORO • OTTIME PROPOSTE PER PRANZI E CENE AZIENDALI • LOCALE CLIMATIZZATO

AMPIO PARCHEGGIO Strada Statale Abetone Brennero Nord - Località Ponte Molino - OSTIGLIA (MN)

INFO E PRENOTAZIONI: 338.4554434

del grado preparatorio (triennale) conseguito entro l’a.s. 2001/2002, diploma di maturità equivalente conseguito nell’ambito di progetti di sperimentazione, diploma di maturità di “dirigente comunità infantili”, diploma di maturità di “assistente comunità infantili”, diploma di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico, oppure un altro titolo equipollente ad uno dei predetti diplomi, dichiarato tale ai fini dell’insegnamento nelle scuole d’infanzia, con onere del candidato di indicare il relativo decreto. Tutte le informazioni del caso disponibili sul sito www.comune. gonzaga.mn.it. (gb)

i o z e ni K f n o L C Sartoria e Riparazioni Vendita Abbigliamento - Intimo Donna e Bambino

nuova

Apertura

CARBONARA DI PO (Mn) - Via Marconi, 1 (di fronte all’hotel Passacor) - Tel. 0386.832066


L’oro “sicuro”

“Negli ultimi anni i ‘compro e vendo oro’ sono spuntati come i funghi” ammette Mario Mazzali di Oscar dell’oro, “ma la nostra attività ha caratteristiche diverse che la rendono del tutto trasparente e regolamentata, vi spiego il perché. Anzitutto noi non vendiamo l’oro, ci limitiamo ad acquistare quello usato per mandarlo in fonderia. Per questo non abbiamo vetrine e siamo sottoposti alla vigilanza della Banca d’Italia e dell’autorità di Pubblica Sicurezza. Oggi, purtroppo, non possiamo pagare in contanti cifre superiori ai mille euro, per la nuova

normativa sulla tracciabilità, e dobbiamo ricorrere ad assegni o bonifici. Dobbiamo inoltre dotarci di bilance di massima precisione, con display elettronico visibile anche ai nostri clienti – o per meglio dire fornitori di materia prima – per garantire la massima trasparenza. Pesato l’oro, lo quotiamo a seconda del fixing del giorno, senza far pagare al cliente l’attività di titolazione e fusione. Una volta comprato l’oro, inoltre, dobbiamo attendere dieci giorni prima di mandarlo in fonderia, per lasciare il tempo di verificarne

eventualmente la provenienza alle autorità di vigilanza. Se non lo facciamo veniamo immediatamente accusati di ricettazione e riciclaggio. Non solo, ma seguiamo anche un’ulteriore procedimento di garanzia della legalità dell’operazione, sottoscrivendo un vero e proprio contratto di compravendita che riporta anche i dati del fornitore. In sostanza siamo una sorta di sportello bancario che riceve oro e paga in denaro contante. Non dobbiamo dimenticare che fino ai tempi di Nixon vigeva la convertibilità orodollaro.

Mantova

PAGINA 11


PAGINA 12

Mantova

ALTO MANTOVANO

Ospedale di Asola, la polemica continua

Scontro maggioranza-opposizione al consiglio comunale aperto È un confronto dai toni molto accesi quello che si trascina ormai da diverse settimane sul futuro dell’ospedale di Asola, dopo ridimensionamento deciso dall’Azienda Ospedaliera Carlo Poma di Mantova. Una riorganizzazione varata in applicazione del Decreto Balduzzi del Novembre scorso, che nell’ambito della spending review decisa dal Governo Monti ha fissato precisi parametri in relazione alla soglia minima di interventi chirurgici effettuati, per il mantenimento delle varie specializzazioni negli ospedali italiani. Il piano,

varato lo scorso 4 Febbraio dal Poma, prevede di mantenere il reparto di chirurgia solo per gli interventi ambulatoriali in regime di day surgery trasferendo le operazioni più complesse al presidio di Castiglione. Ad inasprire la polemica è arrivato anche un intenso dibattito, con reciproci scambi di accuse tra maggioranza e opposizione, svoltosi nel corso del consiglio comunale aperto indetto dall’Amministrazione comunale di Asola lo scorso 4 Marzo. L’incontro, che era stato richiesto e fortemente sostenuto dai gruppi con-

siliari di minoranza Gruppo Civico Asolano ed Asola Viva, ha visto la partecipazione di numerose personalità della politica locale tra le quali il Sindaco di Asola Giordano Busi, i consiglieri Fiorenzo Zanella, Raffaele Favalli, Giovanni Calcina, Francesca Zaltieri e Giorgio Grandi. Presenti anche il Direttore Generale del Carlo Poma, Luca Stucchi, il Direttore Sanitario Pier Vittorio Storti e la Responsabile Amministrativa Anna Gerola. I due raggruppamenti di opposizione hanno chiesto all’Azienda di rivedere Piano Organizzativo Aziendale, che riduce da undici a nove i dipartimenti dell’ospedale mantovano, sacrificando così il locale reparto di chirurgia che non raggiungerebbe i cento posti letti, un parametro stabilito dalla Regione Lombardia. Il direttore sanitario ha ribadito la necessità di ripensare ad una sanità locale non più vincolata al territorio ma nella quale i

pazienti possano essere adeguatamente trasferiti, ribadendo al contempo la volontà di salvaguardare l’ospedale asolano. Durissimo lo scambio di accuse tra maggioranza e opposizione. I consiglieri di minoranza hanno infatti criticato il Sindaco accusandolo di non aver informato per tempo la cittadinanza sugli sviluppi organizzativi del presidio ospedaliero. Accuse respinte al mittente dallo stesso Giordano Busi, che rilanciando l’operato della sua Amministrazione ha accusato l’opposizione di aver strumentalizzato a fini politici la questione ospedale nell’ambito delle recenti consultazioni elettorali. Il consiglio comunale si è concluso con l’approvazione di un documento a sostegno dell’ospedale di Asola per aprire un confronto a livello regionale sul Piano organizzativo aziendale, che coinvolga necessariamente anche i comuni limitrofi. (d.f.)

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE

CENTO PASSI….CONTRO LE MAFIE Dal 1996 Libera. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie celebra la Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie il 21 marzo, primo giorno di primavera, quale simbolo di speranza e di incontro con i familiari delle vittime che insieme con Libera hanno trovato la forza di elaborare il loro lutto diventando testimoni di un impegno concreto non violento nella continua ricerca di giustizia. Come ogni anno un lungo corteo con in testa i familiari delle vittime sfilerà per le vie di Firenze, nella giornata

di sabato 16 marzo sino a giungere ai piedi del palco dove saranno letti i nomi delle persone uccise dalle mafie. Nel pomeriggio saranno previsti seminari di approfondimento su diverse tematiche aperti a tutti. Lo slogan di quest’anno è “SEMI DI GIUSTIZIA, FIORI DI CORRESPONSABILITÀ” e per questa ragione ciascun partecipante porterà in piazza dei fiori che rappresentino la memoria delle vittime da ricordare. Il presidio di Libera a Castiglione delle Stiviere ha continua il programma Cento passi verso il 21 marzo, con

Punto vendita

Sotto Le Stelle o a pers

Via Cavour, 28 - Tel. 0376 631973 Castiglione delle Stiviere (MN)

che nel 1985 si è tolto la vita dopo sei mesi di sequestro per mano della ‘ndrangheta calabrese; Una vita tranquilla, in programma mercoledì 27 marzo, tratta il dramma di tanti giovani che cresciuti in ambienti malavitosi non riescono ad uscire dalla criminalità organizzata. La presentazione del film sarà dedicata a Maria Concetta Cacciola, giovane donna calabrese che da poco aveva scelto di allontanarsi dalla famiglia ‘ndranghetista e di collaborare con la giustizia. Per questo è stata “suicidata” nell’agosto del 2011.

Ristorante Pizzeria

€ 35

Bignotti Ettore

il patrocinio del Comune. Il giorno 16 marzo un pulman partirà da Castiglione per Firenze e partecipare alla Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime delle mafie (per aderire alla partecipazione scrivere a pres.castiglione@libera.it : mantova@libera.it). Prosegue anche la ricca rassegna cinematografica presso il SuperCinema per conoscere le storie di alcune vittime. Mercoledì 20 marzo sarà infatti proiettato “Io non ho paura”, sull’analoga storia di un sequestro di persona e ricordare Marco Padovani, giovane veronese

na

Pasqua

Menù

Antipasti: Sushimi di salmone e tonno Polipetti alla Luciana Crostone di smeraldo ai sapori dell’oceano Primi: Paccheri all’aragostella Risotto agli asparagi di mare su vellutata di carote sorbetto al limone Secondi: Filetto di persico del Nilo aromatizzato agli agrumi di Sicilia Filetto di seppia ai ferri Contorni: Insalata mista - Rape rosse al vapore Dolce Sorpresa dello chef Acqua, vino alla spina e caffé

Lunedì dell’Angelo Grigliata mista di carne Contorno Calice di Lambrusco Mantovano

€ 15

a persona

è gradita la prenotazione - Tel. 0376/689625 - Via G. Savonarola, 5 - Torre di Goito (Mn)


PAGINA 13

Mantova Mantova

Tutto pronto a Ceresara per il tradizionale appuntamento con la Fiera della Possenta giunta quest’anno alla sua 64esima edizione. Una fiera che, nonostante la limitazione nei giorni rispetto agli anni passati (quest’anno si va dal 23 al 26 marzo), si presenta come la più importante manifestazione del paese con un nutrito calendario di appuntamenti tra mercatini, luna park, eventi sportivi e soprattutto tanta buona gastronomia culminata con il tradizionale concorso del Salame di Ceresara. “Anche quest’anno – dice il sindaco di Ceresare, Barbara Ruffoni - siamo giunti alla festa che rappresenta la nostra più importante tradizione, cioè la Fiera della Possenta, che nasce nei tempi, dalle forti radici popolari di devozione e di ruralità del nostro territorio. In questi ultimi anni c’è, grazie a sensibilizzazioni socioculturali ma anche politiche, una riscoperta di tutto quanto appartiene a ogni singolo paese o territorio, ripercorrendone di conseguenza le glorie storiche perché le radici di ieri rinvigoriscano l’albero di oggi. Basti pensare al dialetto, per

Numero 10 • VENERDÌ 15 Marzo 2013

Ceresara

Alla Fiera della Possenta Il sindaco Ruffoni: “Trionfi lo spirito popolare” decenni bistrattato e messo in un angolo, e ora invece assunto a insegnamento scolastico e a valorizzazione, nei suoi idiomi più schietti, d’un passato che ci appartiene e del quale è opportuno tenerne buona memoria. Unendo vari

64° Fiera della Possenta di Ceresaea

PROGRAMMA SABATO 23 MARZO Ore 10.30 Piazza Castello Ente Filarmonico di Guidizzolo Comparse in costume della Compagnia delle Torri Ore 11 Inaugurazione Internet Free Ceresara Ore 11.30 Campo Fiera Inaugurazione ufficiale fiera Ore 15 “ISO Ceresarese Amici della Fotografia” Mostra storica di macchine

fattori, possiamo dire di gestire un patrimonio locale non indifferente e che la missione è compiuta e deve continuare. Purtroppo esigenze di bilancio, in un momento di acuta crisi, ci hanno fatto contenere le iniziative di questi giorni

fotografiche e scatti sul Mondo Ore 15.30 Centro sportivo Campionato Nazionale di Tamburello serie B ASDT Tamburello Ceresara vs ST Goitese Ore 16 Campo Fiera 8° Concorso del salame tipico ceresarese con assaggio finale per tutti Ore 21.30 Esibizione della Scuola di Danza di Guidizzolo di Francesca Ponti DOMENICA 24 MARZO Ore 9 Campo Fiera Apertura mostra “ISO Ceresarese Amici della Fotografia” Mostra storica di macchine

di festa, ma ritengo che ciò che conti sia che lo spirito popolare trionfi e si mantenga vivo un appuntamento storico. Troverete certamente qualcosa che fa per voi, nella molteplicità delle iniziative e speriamo di essere stati, ripeto,

fotografiche e scatti sul Mondo Vie del centro Mercato tradizionale vie del centro Piazza Castello Mercato contadino di Campagna Amica Gli Aratori del Po Ore 14,30 Campo Fiera Tiro alla Fune - ATF GA.PO, di Gazoldo degli Ippoliti Ore 15 Campo Fiera Simulatori Ferrari Ore 16 Piazza Castello Esibizione del Gruppo Tamburi Medievali della Compagnia delle Torri Ore 16,30 Campo Fiera Degustazione gratuita del Tortello della Possenta presso lo stand della Compagnia delle Torri

con le scarse risorse economiche a disposizione, all’altezza di quanto vi attendevate. Vi invito tutti calorosamente a essere dei nostri, soprattutto in quel momento, il 25 marzo, dove il nostro Santuario della Possenta ci attende tra

l’amenità della nostra bella e immutata campagna che sta per dischiudersi nuovamente e un gesto di Fede più che mai necessario in un mondo sempre più alla deriva e senza punti di riferimento. Buona Possenta a tutti!”

ore 15 Zona Castelvetro “La sfida dei Trattori” Ore 21.30 Tendone spettacoli “Musica & Moda” A cura della “CSP Fashion Group Spa” di Ceresara

Ore 18.30 “ISO Ceresarese Amici della Fotografia” Mostra storica di macchine fotografiche e scatti sul Mondo Ore 21 Campo Fiera - Tendostruttura Serata finale con l'orchestra “Rodigini”

LUNEDI 25 MARZO Ore 15 Santuario della Possenta “Festa de la Strupelina” Merenda contadina e canti popolari Raccolta fondi per ristrutturazione Santuario della Possenta Ore 17 Santuario della Possenta Santa Messa Ore 18 Campo Fiera Apertura mostra

MARTEDI 26 MARZO Ore 14.30 V Memorial “Cav. Enzo Bertoni” Gara ciclistica elite under 23 DAL 23 AL 26 MARZO Campo Fiera Luna Park DAL 23 AL 25 MARZO Centro Fiera Ristorante “Il Tortello di Ciliegia” Piatti tradizionali mantovani

DISTRIBUTORE e AUTOLAVAGGIO

GARAGE di Basaglia Samuele

OFFICINA

MECCANICA GIOVANNI REMELLI

AUTO L

AVAG G IO 24 H

GAZOLDO degli IPPOLITI (Mn) Via Marconi, 29 Tel e Fax 0376.657325 cell. 334.3741333

Via Libertà, 48 CASALOLDO (Mn) Tel. 0376/748040

Via 1° Maggio,5 - Piubega (MANTOVA) Tel. 0376 655119 - Fax 0376 651107 E-mail: info@pitlanegarage.net


PAGINA 14

Mantova

Al Mini Mix una nuova dimensione alimentare

PER CHI VOLESSE AVVICINARSI AL GUSTO DELL’EST SIAMO SEMPRE APERTI

Dal primo Marzo 2013, nella nostra realtà cittadina sorge un mini market dedicato ai prodotti provenienti da, Russia, Ucraina, Moldavia, Armenia, Georgia, e da tutta l’ex unione sovietica, infine anche dalla Romania e dalla Polonia. “Per chi volesse avvicinarsi al gusto dell’Europa dell’est, spiega il titolare Ara, offriamo un vasto assortimento d’alimenti come: salumi, latticini, legumi,farine,cereali, varietà di pesce essiccato ed affumicato come, lo sgombro il salmone o il caviale. Inoltre potrete trovare ancora, birra, vino della nostra terra e per i soli veri intenditori Vodka e Brandy. Infine l’angolo dei dolci chiaramente legato alle nostre origini ed alle nostre tradizioni. Abbiamo in ogni caso voluto inserire dei vostri prodotti tipici quali la pasta, la passata di pomodoro e l’olio extra vergine d’oliva, sia come prima necessità sia come ringraziamento all’Italia. L’idea del mini market nasce in Germania e da qualche anno anche in Italia. Il marchio Mix Market è una catena ormai nota. La città di Mantova ci è sembrata ideale nel poterci ospitare, sia per offrire il nostro servizio ai mantovani sia ai nostri concittadini, che da qualche tempo ci attendevano. La nostalgia e il gusto della loro casa e della loro terra ora sono a portata di mano.” Dal Lunedì alla Domenica il titolare Ara vi accoglie dalle 0900 della mattina alle 2000 di sera. Vi guiderà nella scelta del prodotto cercando anche di potervi consigliare al meglio. “Vi aspettano per degustazioni, prodotti esclusivi in promozione legati alle stagioni e ricette tradizionali. Non vi resta che venire al Mini MIX e scoprire cosa ancora poter assaporare”.

NUOVA APERTURA

VIA I. BONOMI, 22 46100 MANTOVA TEL.

345 9898602

Benvenuti nel nostro negozio! Welcome to our shop!

Nella nostra realtà cittadina apre il mini market dell’est


PAGINA 15

Mantova

VIVERE BIO

Celiachia?

Non rinunciare al gusto Una ricetta di origine orientale indicata soprattutto per i celiaci: spaghetti di riso con gamberi e verdure Chi soffre di celiachia non è costretto ad arrendersi ad una dieta monotona e priva di sapori. Come? Ad esempio utilizzando gli spaghetti di riso e accompagnandoli ad ingredienti freschi e sfiziosi. La ricetta che vi proponiamo è particolare perché riesce ad unire al tempo stesso profumi orientali alla velocità di preparazione, dagli ingredienti low cost alle materie prime gluten free (e quindi indicate anche per chi soffre di celiachia): stiamo parlando degli Spaghetti di riso con gamberi e verdure. Per chi è celiaco, è fondamentale la scelta degli ingredienti per le proprie ricette, che non devono in alcun modo contenere tracce di glutine. Ecco perché per questa ricetta abbiamo scelto gli spaghetti di riso: facili da

digerire per tutti, anche per chi soffre di intolleranze ai farinacei. Ingredienti (per due persone): - spaghetti di riso, 200gr - zucchina, 1 - carota, 1 - salsa di soia - gamberi surgelati, 14 Tempo di preparazione: 20 minuti Preparazione: Iniziamo la nostra ricetta partendo dai gamberi: toglieteli dal freezer e metteteli all'interno di una ciotola colma di acqua bollente e attenete finché non diventa fredda. Se non si sono ancora scongelati del tutto, ripetete nuovamente questa procedura. Passiamo ora alla preparazione delle verdure: prendete la zucchina, spuntatela e tagliatela

a metà, quindi mettetela in un pentolino; fate lo stesso con la carota ricordandovi di sbucciarla e ricoprite entrambe le verdure di abbondante acqua bollente. Mettetele poi a cuocere a fiamma vivace finché non si saranno ben ammorbidite. Una volta pronte, sgocciolatele e tagliatele a julienne. Quando le verdure saranno pronte, riversatele in una padella antiaderente abbastanza capiente insieme ai gamberi scongelati e agli spaghetti di riso che nel frattempo avrete cotto al dente. Condite il tutto con della salsa di soia: qui le dosi dipendono dai vostri gusti (io, ad esempio ne ho aggiunta moltissima) e spadellate per qualche istante, in modo da far rapprendere i sapori. Servite subito ancora bollente.

La Rustica, a San Benedetto, pizza e pasta da primo premio

Conduco un’attività di pasta fresca e pizza al taglio da quasi trent’anni in centro a San Benedetto Po, nella nostra sede strorica. Uno dei miei cavalli di battaglia è l’amore e la dedizione al mio lavoro. Pertanto cerco di venire sempre incontro alle persone e alle esigenze del momento, purtroppo oggi sempre più individui soffrono di svariati problemi alimentari e di allergie, offro dunque al mio servizio la massima qualità e grande professionalità. Ad oggi una forte attenzione al ciliaco ci ha portati ad uno spazio dedicato, un angolo esclusivo: un forno esclusivo per pasta senza glutine. Consigliamo lo stesso impasto anche a quelle persone che hanno difficoltà di digestione, reflusso, ulcere. Io, Maria grazia Zoboli, e il mio valido collaboratore Marco Guaita spendiamo sempre cinque minuti in più per un lavoro a regola d’arte, i nostri impasti di pasta e di pizza sono sempre freschi, giorno dopo giorno. Offriamo inoltre impasti integrali, ed oltre alla rinomata pizza, sono famose le nostre paste

MEDICINA ALTERNATIVA

BIOTERAPIA SECONDO IL METODO DI DARIO BATINIC Intervista alla terapeuta Mucioniu Fira

fresche, i dolci e soprattutto i rinfreschi organizzati e curati nei minimi dettagli. Il nostro servizio è aperto alla clientela tutti i giorni al di fuori dei Lunedì, ci troverete presso il nostro punto vendita di San benedetto Po’ in Piazza marconi 13 per contattarci potete telefonare al numero 0376620280 la prenotazione è gradita. Maria grazie e Marco vi aspettano.

pizze con farina senza glutine!!

Che cos’è la bioterapia? “La Bioterapia secondo il Metodo Dario Batinic rappresenta un trattamento energetico e naturale, creato per mezzo della cognizione dei principi della natura e delle sue azioni, della vita in noi e quella intorno a noi, scoprendo le energie che influenzano l’uomo stesso e tutte le creature viventi sulla terra”. In che relazione si pone rispetto alla medicina tradizionale? “La Bioterapia, in collaborazione con la medicina tradizionale, rende possibile la prevenzione o la cura delle malattie mentali e fisiche”.

Quali sono le peculiarità del metodo di Dario Batinic? “Il metodo di Dario Batinic spiega il flusso di energia nel corpo umano e fuori dal corpo dell’uomo, spiega anche il flusso di energia in tutti gli esseri viventi. Mostra l’azione delle energie che l’uomo utilizza inconsapevolmente nella vita quotidiana. Individuando, accettando e comprendendo queste energie ha scoperto gli effetti buoni e cattivi delle energie sull’uomo e su tutti gli altri esseri viventi. Il metodo di Dario Batinic rileva le tecniche per la cura dell’uomo eliminando le conseguenze di malattie, la ma-

lattia stessa e poi anche le cause dell’insorgenza della malattia. Le verifiche delle Bioterapia secondo il Metodo di Dario Batinic’ sono state effettuate su diversi istituti mondiali, ottenendo risultati fenomenali e sorprendenti”. Lavora anche a distanza? “La distanza è un’illusione, perché la nostra energie è più veloce della velocità della luce. La terapia a distanza non può essere fatta senza la consapevolezza del paziente. L’accesso alla terapia è possibile solo dopo il controllo e la diagnosi da parte del vostro medico. Il terapeuta infatti non impone diagnosi”.

FIRA MUCIONIU BIOTERAPEUTA

PASTA FRESCA, PIZZA AL TAGLIO E DA ASPORTO

QUALITA' La Rustica seleziona accuratemente ogni singolo ingrediente. La lavorazione artigianale ci consente di porre attenzione al più piccolo particolare, per portare nei vostri piatti i sapori unici della tradizione mantovana. CORTESIA Il personale di La Rustica vi accoglierà nel punto vendita con cortesia e professionalità; dandovi informazioni dettagliate su ogni prodotto e sui nuovi arrivi speciali. Un esempio? I ravioli ripieni di anatra e cioccolato...vi aspettano!

Piaz za Marconi, 13 San Benedetto Po - Tel.

METODO DARIO BATINIC

Un trattamento energetico e naturale che rende possibile la prevenzione o la cura delle malattie mentali e fisiche

FIRA MUCIONIU

0376.620280

DARIO BATINIC

info 345 2173179 sonia623@hotmail.it


PAGINA 16

A

Mantova

•••••••••••••••••••••• genda&Gusto PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: eventi@reportermantova.it

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

REVERE:

CINEMA TEATRO DUCALE

EDUCAZIONE SIBERIANA IL PRINCIPE ABUSIVO di Alessandro Siani Con A. Siani, Christian De Sica, Serena Autieri, Sarah Felderbaum. Un fuoriclasse, Alessandro Siani, nella doppia veste di regista e attore protagonista. Letizia è la bionda e incantevole principessa di un regno immaginario che viene trascurata dai suoi sudditi e dai tabloid. Anastasio (C. De Sica), ciambellano di corte esperto in etichetta e protocollo cerimoniale le suggerisce la strategia giusta per ovviare a questi problemi: far finta di innamorarsi di un plebeo facendogli credere di volerlo sposare.. Una favola moderna e risate a crepapelle. Orari e date proiezioni: Sabato 16 marzo ore 21,15 Domenica 17 marzo ore 21,15 Martedì 19 marzo ore 21,15 ARGO di Ben Afflec

Premio Oscar miglior film. Il 4 novembre 1979, mentre la rivoluzione iraniana raggiungeva l'apice, un gruppo di militanti entra nell'Ambasciata USA in Tehran e porta via 52 ostaggi. In mezzo al caos, sei americani riescono a fuggire e si rifugiano a casa dell'Ambasciatore del Canada. Ben sapendo che si tratta solo di questione di tempo prima che i sei vangano rintracciati e molto probabil-

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

mente uccisi, Tony Mendez, un agente della CIA specialista in azioni d'infiltrazione, mette in piedi un piano rischioso per farli scappare dal paese. Un piano così inverosimile che potrebbe accadere solo nei film. Orari e date proiezioni: Venerdì 15 marzo ore 21,15 Domenica 17 marzo ore 17,30 Lunedì 18 marzo ore 21,15 Info: 0386.46457

OSTIGLIA:

CINEMA TEATRO MONICELLI IL GRANDE e POTENTE OZ

Quando Oscar Diggs (James Franco), illusionista di un piccolo circo, dalla discutibile etica, viene trasportato dal polveroso Kansas nel fantastico Regno di Oz, pensa di aver vinto alla lotteria: fama e fortuna a sua completa disposizione. Questo finché non incontra tre streghe, Theodora (Mila Kunis), Evanora (Rachel Weisz) e Glinda (Michelle Williams), non convinte che lui sia il grande mago che tutti credono. Coinvolto suo malgrado nei conflitti del Regno di Oz e dei suoi abitanti, Oscar deve capire chi è buono e chi è cattivo prima che sia troppo tardi. Grazie alle sue arti magiche e con un po’ di illusione, ingenuità e perfino stregoneria, Oscar si trasforma non solo nel grande e potente Mago di Oz ma anche in un uomo migliore. Orari e date proiezioni: venerdì 15 ore 21,15 sabato 16 ore 20,15 domenica 17 ore 17 lunedì 11 ore 21,15 martedì 12 ore 21,15 Servizio Bar con caffé, bibite e pop corn caldi.

Info: tel. 0386.802056 0386.32151

QUISTELLO:

CINEMA TEATRO LUX Proiezione con nuovo sistema digitale DCI 2K! Immagini nidite e brillanti e fedeltà del suono superiore! OPERA AL LUX Venerdì 15 marzo ore 21.00 Concerto operistico - Galà TRE STELLE A BERLINO J. Kaufmann (tenore), A. Netrebko (soprano) ed E. Schrott (basso/baritono): tre fra le più belle voci del panorama lirico mondiale al Waldbuhne di Berlino, davanti a ventimila spettatori in un indimenticabile, nonché insolito e giocoso concerto lirico. Si spazia da Verdi a Puccini, da Mascagni a Gounod, da Ponchielli a Bizet, Mozart e Gershwin. Premiato come miglior evento lirico dell'anno. Ingresso € 12 - Acquisto biglietti in Teatro un'ora prima dell'evento. CINEMA AL LUX IL GRANDE E POTENTE OZ di Sam Raimi Sabato 16 marzo ore 21.15 Dom 17 marzo ore 16 e 21.15 Con J. Franco, Mila Kunis, Rachel Weisz Un piccolo mago, Oscar, viene scagliato dal polveroso Kansas al vivace regno di Oz, crede di aver vinto alla lotteria. Fortuna e gloria sembrano essere a portata di mano, finché non incontra tre streghe, Theodora, Evanora e Glinda, non così convinte che sia lui il grande mago che tutti stavano aspettando. Costretto contro la sua volontà ad affrontare i problemi epici del regno di Oz e dei suoi abitanti, Oscar deve capire chi sono i buoni e chi i cattivi, prima che sia troppo tardi. Mettendo a disposizione la sua arte attraverso l'illusionismo, l'ingegnosità e anche un po' di magia. Oscar diventa non solo il grande e potente mago, ma

ATTIVITA’ SVOLTE - Servizio Bar dalle 9.15 alle 24 tutti i giorni - Gioco carte dalle 9.15 alle 24 tutti i giorni - Tombola: Giovedì ore 21 – 23.30 e Domenica ore 15 – 18.30 - Ginnastica: Lunedì e Giovedì ore 9 – 11 e 19.30 - 20.30 Mercoledì e Venerdì ore 19 – 20 - Camminate: Lunedì e Giovedì ore 16 – 17.30 - CORSO DI INFORMATICA: Martedì ore 19 – 21 Ultimi giorni per iscriversi!

I corsi di ginnastica, le camminate ed il Corso di Informatica sono organizzati e seguiti da volontari professionisti.

anche un uomo migliore. RASSEGNA GRANDI FILM D'ESSAI LA REGOLA DEL SILENZIO di Robert Redford Giovedì 21 marzo ore 21.15 Con R. Redford, Shia LaBeouf, S. Sarandon, Julie Christie L'America degli anni 70 con i suoi ideali e grandi battaglie per la libertà e la pace. Il giornalismo di allora e quello di oggi all'eterna ricerca dello scoop e non più della verità. La falsa identità di un exterrorista viene smascherata. Un giovane reporter è sulle sue tracce, ma si scontrerà con una verità inattesa: invierà il giornalista il suo scoop al giornale oppure no? Il finale è aperto alle nostre riflessioni. Prossimamente al cinema: I CROODS di Chris Sanders Animazione La divertente avventura di una famiglia preistorica costretta a lasciare la propria caverna sicura per esplorare il mondo nuovo. Rassegna Grandi Film d'essai continua in aprile: The Master/ Flight/ Re della Terra Selvaggia/ Zero Dark Thirty/ Viva la libertà/ Il figlio dell'altra Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 giovedì € 5,50 Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! Info e aggiornamenti: www.cinemateatrolux.com

SAN GIORGIO:

CENTRO CULTURALE Domenica 17 marzo

all’Auditorium San Giorgio prosegue la rassegna

“Famiglie a teatro” 2012/2013. L’appuntamento è alle ore 16 con “Ombrellina scopre il Mondo”, spettacolo a cura di Semeion Teatro. Ombrelli di tutte le fattezze e dimensioni danno vita a personaggi, luoghi ed animazioni. La protagonista, Ombrellina, che è «sempre sola, sempre triste...» ha voglia di scoprire il mondo, di conoscere, di giocare con gli altri. Ma come fa un'ombrellina a spostarsi dal luogo in cui è nata? «Te lo spiego io - le dice la Cornacchia - basta mettere il becco nella direzione del vento e poi... voli via!». Sarà così, grazie al vento, al sole e alla pioggia, che Ombrellina finirà su un'isola deserta e comincerà la sua avventura. Regia e testi sono di Valentino Dragano, scene e pupazzi di Sun, in scena Marianna Galeazzi e Sun; lo spettacolo è destinato a un pubblico compreso tra i 4 e i 7 anni. Auditorium Centro Culturale San Giorgio Via Frida Kalho, San Giorgio di Mantova(MN) Informazioni tel 0376/273114 email: a.ricco@comune.sangiorgio.mn.it

MANTOVA:

LA SALUTE VIEN CAMMINANDO Age Gradaro e Arci Te Brunetti in collaborazione con Comune di Mantova, Asl Mantova, Arci Mantova e Arci Scarponauti La salute vien camminando: Incontri, laboratori e trekking urbano per la promozione di stili di vita sani Sabato 16 marzo CAMMINATA: DAL CENTRO STORICO ALL'ANTICO SUBURBIO Partenza presso Infopoint Rigoletto ore 14.30 e arrivo in Gradaro ore 18 Una piacevole camminata con partenza da Piazza Sordello, nel cuore della città vecchia, fino all’antico suburbio, nato oltre le mura della città e oggi

corrispondente ai quartieri di Fiera Catena, Valletta Valsecchi e Te Brunetti. Piccolo ristoro all’arrivo. Lunghezza percorso: Km 5 circa. Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria. Sabato 20 aprile CAMMINATA: INTORNO ALLA CITTA' TRA PARCHI E VECCHI FORTIPartenza in Gradaro ore 15, arrivo all'attracco fluviale del Castello di San Giorgio alle ore 20 Dal quartiere di Valletta Valsecchi al Forte di Pietole passando per Parcobaleno dove faremo visita alla Casa delle Farfalle e all’Università degli Orti. Rientro in barca dalla Riserva della Vallazza sino al Castello di S.Giorgio. Lunghezza percorso: Km 6 circa Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria. Ritorno in barca facoltativo a pagamento, da confermarsi all’iscrizione. Costo: 7 € Sabato 11 maggio CAMMINATA: L'ISOLA DEL TE E LE VECCHIE PALUDI DEL TRINCERONE Partenza ore 15.30 ingresso Palazzo Te, arrivo all'Arci Te Brunetti alle ore 18.30 Da Palazzo Te, la villa degli svaghi dei Gonzaga, raggiungeremo, attraverso un antico e suggestivo passaggio, il quartiere di Te Brunetti e da lì, grazie all’aiuto del satellite, percorreremo la vecchia cinta difensiva del Trincerone sino alla valle del Paiolo. Lunghezza percorso: Km 5 circa. Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria e subito a seguire... LABORATORIO DI BUONA CUCINA: CAMMINA COME MANGI Ore 19 Circolo Arci Te Brunetti Attraverso un laboratorio pratico, condotto dalla nutrizionista Mariachiara Bassi, i partecipanti potranno imparare a fare la spesa in modo consapevole e cucinare in modo sano salvaguardando la bontà e il piacere del cibo quotidiano.

Il Centro Sociale Quistellese conta più di 600 soci. Partecipare alle iniziative è facile: basta iscriversi al Centro con soli €12 annuali

LIBERA UNIVERSITA' - 13° ANNO ACCADEMICO Visita e scarica il programma dell'Università' dal nostro sito: www.csq.altervista.org

- Vacanze al mare: 15 gg. - dal 15 al 30 giugno - Cure termali con servizio pullman: 15 gg. a fine settembre - Viaggi culturali – almeno 1 viaggio ogni semestre - Intrattenimenti serali: 1 volta al mese - Fiera dei Vini e Formaggi: 11-12-13 ottobre/ 18-19-20 ottobre 2013

A tutte le iniziative possono partecipare solo i Soci in possesso della tessera che comprende anche l’assicurazione.

CENTRO SOCIALE QUISTELLESE – tel. 0376-619906 - Via Oberdan, 2 – 46026 Quistello (MN)


A

PAGINA PAGINA 17 17

Mantova Mantova

•••••••••••••••••••••• genda&Gusto Per segnalare concerti e sPettacoli: eventi@reportermantova.it

Azienda Agricola SORIANI FIORENZO 335/1250306 teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni 0376-616785

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

Partecipazione gratuita con iscrizione obbligatoria

mantova:

s. maria d/gradaro "Sulle ali dello spirito": un concerto gospel per Valletta Valsecchi, organizzato dall'a Rete delle Vicine - Associaz.ne Oltre il Muro, porterà la Corale Isabella Gonzaga in Santa Maria del Gradaro, venerdì 15 marzo 2013 alle ore 21. Un'occasione coinvolgente, di incontro e musica, insieme alla corale che ormai da 15 anni viaggia in Italia eall'estero per portare un repertorio che spazia dai brani sacri e classici a quelli gospel, sprituals, jazz, fino al canto popolare italiano e straniero. Il concerto è gratuito e aperto a tutti i cittadini e le cittadine.

castiglione d/s: giornate del fai 23-24 marzo 2013 GIORNATA FAI di PRImAVERA Delegazione di Mantova - Gruppo di Castiglione delle Stiviere

In questa Occasione verrà aperto al pubblico un sito nel "cuore" della città, ma sconosciuto al pubblico. Si tratta del "Convento di Santa Maria" edificio risalente al XVI secolo di importante interesse storico. Durante la Giornata Fai di Primavera un pubblico numeroso ed interessato visita i luoghi che vengono eccezionalmente aperti e la stampa da ampia diffusione a questi eventi. Le aperture dovrebbero avvenire secondo i seguenti orari : Sabato 23 ore 10 apertura ufficiale del sito, visita delle autorità pre-

conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

oriani Fiorenzo S

Mantova

senti ed in seguito dalle 11 alle 12.30 visita riservata agli iscritti FAI. Apertura al pubblico dalle 14.30 alle 17.30 Domenica 24: apertura al pubblico dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30. I visitatori sono accolti dai delegati e volontari del FAI e sostano in coda per accedere alla visita del bene storico. Poi in gruppo, vengono introdotti nel prato e nell'edificio, accompagnati da volontari che illustrano con competenza la storia e la valenza artistica del luogo. Le guide alla visita saranno curate da studenti. Infatti il FAI propone la figura di "apprendista Cicerone" per stimolare anche nei giovani la passione e l'amore per la tutela del territorio e dei suoi beni. Gli apprendisti Ciceroni di quest'anno sono allievi del Liceo Castiglìonese. Durante l'apertura del sito saranno presenti volontari, secondo consuetudine.

san benedetto po: mostra noto

Dal 3 al 31 marzo presso Zanini Contemporary Gallery Teresa Noto: Simmetrie e Sincronie "luce materia energia". La Mostra di Teresa Noto rimarrà aperta dal 3 al 31 marzo 2013 nei seguenti giorni ed orari: tutti i giorni feriali e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 19.00. "La Noto si specchia nella materia anche quando sembra stravolgerla, modificarla in modo arbitrario, personale. In realtà qualunque manipolazione è lecita se a sua volta espressione. La comprensione del mondo non è qualcosa che può ricadere solo nella fredda razionalità, è un sentimento che genera la poesia delle

cose, derivato dalla convinzione che il significato primo possa essere quello non del calcolo matematico ma dell'intuizione lirica. E' questo il contributo che l'artista Teresa Noto può dare alla nostra vita". Vittorio Sgarbi

circolo enologico:

teatro comUnale

Sabato 9 marzo ore 20,45 DLa sera di mercoledì 22 marzo 2013, dalle ore 20,00/20,30 presso il Ristorante Edelweis, a Castel D’Ario, il Circolo Enologico Mantovano è lieto di presentarvi i vini della “Cantina Tiefenbrunner” di Cortaccia (BZ). La Cantina Tiefbrunner iniziò l’attività nel 1848. Con l’apertura di una mescita dentro Castel Turmhof nel 1968, Hilde e Herbert Tiefenbrunner fecero il primo passo verso una nuova era. I vini fino ad allora destinati alla vendita diretta cominciarono ad essere imbottigliati. Da lì a breve si aprirono nuovi mercati, nazionale ed esteri e il numero di bottiglie prodotte continuò ad aumentare. Sin dal 1983 anche il figlio Christof dirige l’azienda agricola ed assieme a sua moglie Sabine, dedicano a questa lunga tradizione vitivinicola un meritevole contributo di forza e passione per una continua ricerca di attenta qualità. Aspirando costantemente a perfezionare la qualità e forte di una tradizione coronata dal successo, la cantina è stata di frequente premiata con riconoscimenti nazionali ed internazionali. Alla guida del percorso di degustazione e alla direzione dell’orchestra della serata l’Ing.

Giovanni Bandiera presenta una fantastica cena, con un preludio di antipasti: un magnifico sformato di radicchio di Treviso, bresaola e fonduta di Monte Veronese accompagnati da un Goldmuskateller e Pinot bianco “Anna”. "L’accordo" di risotto mantecato con gamberi e zucca servito con la degustazione Gewurtztraminer “Linticlarus”, il "La maggiore" di brasato di cappello del prete con polenta storo e il diesis di scaglie di Grana Padano 30 mesi serviti con Lagaren “Turmhof” e Cabernet Souvignon “Turmhof”, Pinot nero “Turmhof”, sino al raggiungimento della sinfonia del Dessert: tortino di cioccolato caldo e spuma di zabaione abbinati ad uno straordinario Moscato. Non potrà mancare un buon caffè. Per prenotazioni rivolgersi a Vanna Spagnoli al numero 0376/391880 entro martedì 19 marzo.

correggio (re):

fiera s. giUseppe e correggio in fiore 16 e 17 marzo FIERA DI SAN GIUSEPPE e CORREGGIO IN FIORE

Via Boscarello, 8 - SAN ROCCO di Quistello (Mn) S.S.Ostigliese, 23/25 - PONTEMERLANO si Roncoferraro (Mn) Azienda Agricola

SORIANI FIORENZO 335/1250306 0376-616785

oriani Fiorenzo S Via Boscarello, 8 - SAN ROCCO di Quistello (Mn) S.S.Ostigliese, 23/25 - PONTEMERLANO si Roncoferraro (Mn)

realizziamo per valorizzare la conoscenza e la diffusione delle tradizioni gastronomiche del territorio. Stand con prodotti tipici, gnocco fritto. Info: Pro loco 0522 641817 www.prolococorreggio.it

reggiolo (re) roccacioK

Domenica 17 marzo

In occasione della Fiera di S. Giuseppe, troviamo oltre al solito mercatino di antiquariato, modernariato, collezionismo, mostre fotografiche e pittoriche e saranno presenti i prodotti tipici delle regioni italiane nella “Piazza dei sapori”con 30 espositori. Cantine e latterie proporranno le tipicità correggesi e lo stand del gnocco fritto. Il 17 “Correggio in fiore” fiera dedicata alla primavera: fiori, piante, arredo da esterno ed attrezzature per il giardinaggio con la presenza di 50 espositori. Dalle ore 10,30, in Corso Mazzini sarà possibile giocare alla “scuséta” antico gioco delle uova che da anni

PAGINA 17

La Proloco organizza la gustosa manifestazione che propone, all'interno del contesto dell'antica rocca medievale, un percorso gastronomico con assaggi e vendita organizzato da artigiani del cioccolato, la produzione e la vendita del pane cotto nei forni a legna, la vendita di prodotti alimentari e dolci a

base di cioccolato, le bancarelle con prodotti tipici. Non mancherà poi la classica gara delle torte al forno, rigorosamente a base di cioccolato, aperta a tutti. Info 3386188748

cavriago (re):

fiera del bUe grasso 209^edizione - 30 e 31 marzo Il Bue Grasso, che nasce e si caratterizza per essere una fiera agricola, si tiene l’ultima domenica di marzo, circostanza che sembra sia la spiegazione del nome che è stato attribuito alla manifestazione: nel mese di marzo infatti, dopo un lungo inverno di inattività, i bovini del paese sono “grassi”. La fiera si snoda lungo tutto il paese, anche se il suo punto centrale è proprio piazza Zanti, nella quale viene organizzata la mostra dei buoi di antica razza reggiana (le meglio note “vacche rosse”). Il 31 marzo si svolgerà inoltre la XXXI Mostra Enogastronomica, con al centro il Parmigiano Reggiano; per informazioni 0522 373.429il grande e potente mago, ma anche un uomo migliore.

PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI Via Mezzavilla 50 Engazzà (VR) Tel. 0457 120091 info@batorcolo.it www.batorcolo.it

Scarpe, Accessori Borse grandi firme Abbigliamento Miss Miss

NUOVI ARRIVI di Primavera

REVERE (mn) - P.zza Grazioli, 13 - Tel. 0386.46447

TUTTE le DOMENICHE GIRO SALUMI e BRUSCHETTA

a € 10,00

Enosteria il batorcolo

Via Mezzavilla 50 Engazzà (VR) Tel. 0457 120091 info@batorcolo.it www.batorcolo.it TUTTE le DOMENICHE

APERTO GIRO SALUMI DAL MARTEDì ALLA DOMENICA 18:00 - 1:00 e BRUSCHETTA LA DOMENICA ANCHE A PRANZO

a € 10,00

vendita al minuto e all'ingrosso

La Mela Verde

di Fabio e Sabrina

di Fabio Malavasi

PRODOTTI ORTOFRUTTICOLI vendita al minuto e all'ingrosso

La Mela Verde

Via Matteotti, 138 POGGIO RUSCO (MN) di Fabio e Sabrina Tel. 0386 51492 - Cell. 333 3406076

di Fabio Malavasi


PAGINA 18 Mantova

PAGINA 18

TURISMO

Bentornato CAMMINAMANTOVA Quest'anno Mantova sarà la partenza di Freccia d'Europa, un cammino lungo 850 km, che terminerà a Strasburgo Anche quest’anno con fatica ma determinazione, riprende CAMMINAMANTOVA, un calendario di percorsi di trekking urbano tra Mantova ed il suo territorio in collaborazione con L’Arco e le Pietre e per la prima volta anche ASL di Mantova che farà da “apertura “ alla rassegna del cammino. Sarà la crisi, sarà la voglia di mettersi in linea ( pardon in dieta…) ma sempre più gen-

te cammina, e non solo, sui lungolaghi e un po’ ovunque, nelle campagne, in strade di paese. Qualcuno in silenzio, altri ascoltando musica, ma sempre in cammino. Le persone stanno imparando che intorno al luogo in cui vivono vi è ancora qualcosa da scoprire ed il cammino aiuta la scoperta. Le nostre Colline Moreniche stanno lentamente rinascendo, i primi virgulti di

fiori ed erbe sono già sbocciati e nell’aria c’è quel frizzantino di aria primaverile che solletica al cammino e allo stare all’aria aperta dalle campagne sino alle grandi rive fluviali del Mincio e Po. Mantova è un terreno ideale per cominciare a camminare, per “farsi le gambe” visto che non vi sono grossi dislivelli e le prima camminate sono di lunghezza e resistenza. Se aggiungiamo alla

Diego Viaggi

camminata un amico o conoscente, la stessa diventa una occasione di pensare, parlare e ragionare, o di stare in silenzio ascoltando i suoni delle zone umide o delle campagne al risveglio primaverile (trattori inclusi). Quest’anno, Mantova sarà la partenza di Freccia d’Europa, un cammino lungo 850 km che terminerà a Strasburgo. La città dopo tanto si apre ad un

evento che avrà una risonanza nazionale. Si parte da qui, dalle Terre del Mincio e del Po, una confluenza naturale che spero si trasformi in qualcosa di magico per questo cammino. Si parte il 1° Giugno dalla mitica Piazza Sordello e poi rotta a Sud/Ovest verso il Po, il nostro grande fiume, sino a Sabbioneta, e poi via, sempre seguendo il fiume sino a Piacenza dove ci si innesterà sulla Via Franci-

Jenny's World

gena sino al Gran S.Bernardo, Svizzera, Francia, un piccolo pezzo di Germania, e finalmente Strasburgo. Un cammino lungo un sogno, ricco di speranza, di idee, di voglia di stare insieme. Un cammino per chi ancora oggi vuole inseguire un'idea di Europa basata sul dialogo e confronto tra culture e non solo quella dei soldi, dello “spread” e di grandi movimenti finanziari.

Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone

Noleggio autobus, minibus e auto con conducente La Diego Viaggi propone il servizio di “noleggio con conducente (NCC)”, operando da diversi anni nelle province di Mantova e Modena. E' l'ideale per accompagnarvi in ogni destinazione, con mezzi comodi, affidabili ed efficienti ed inoltre con la massima eleganza, discrezione e professionalità. Si eseguono inoltre servizi di trasferimento da e per qualsiasi aeroporto, stazione ferroviaria o marittima, accompagnamento ospiti e/o visitatori presso le vostre aziende, Hotel, cene aziendali, meeting, convegni e quant’altro possa migliorare la vostra immagine nei confronti dei clienti. La Diego Viaggi offre servizi di disposizioni giornaliere tramite il noleggio bus con pullman all'avanguardia, autisti esperti e attenzione al cliente con gentilezza e precisione. Tutti i nostri mezzi sono dotati dei più moderni comfort per garantire un viaggio di qualità, ideale per transfert, escursioni e tour personalizzati in Italia ed Europa. Noleggi anche per servizi navetta, per turismo scolastico, turismo religioso, aziendale, di gruppo e cerimonie matrimoniali. I modelli di minibus a disposizione della Diego Viaggi sono di ultima generazione

ed offrono standard di comodità di altissimo livello. Questi minibus permettono di accomodare otto persone con bagaglio. Sia per una vacanza che per una trasferta di lavoro il minibus è un’ottima soluzione. Viaggiare in minibus con conducente offre la comodità di un'automobile ma con un numero maggiore di persone a bordo e permette di raggiungere facilmente i centri storici delle grandi città. Il Noleggio Auto con Conducente è un servizio ideale per il lavoro o per qualsiasi altra necessità di spostamento senza nessun tipo di pensiero. Significa la tranquillità di un veicolo dotato di tutti i confort, con conducente a disposizione che garantisce serietà, professionalità e sicurezza. La Diego Viaggi si prende carico di tutto quanto concerne il vostro viaggio; grazie ad una perfetta conoscenza del territorio, ai moderni sistemi di navigazione di cui sono dotati i veicoli e alla costante informazione sulle condizioni del traffico, al cliente resta solo da indicare punto di prelievo e punto di destinazione. La sede della diego viaggi è apoggio rusco in via quatro case n 30/c e ci potete contattare telefonicamente al n 3404153272 e mail info@diegoviaggi.it, www.diegoviaggi.it.

L’agenzia di Jenny, “Jenny’s world" propone offerte con: Vera Tour. Puoi risparmiare almeno 400 euro a coppia per un viaggio made in Italy tra le mete turistiche

più gettonate; Alpitour presenta all’interno dei suoi club Franco Rosso, e non solo, una super offerta, il risparmio di 700 euro a coppia, prenotando entro il

AUTONOLEGGIO GAVIOLI di Gavioli Diego Via Quattrocase 30/C Poggio Rusco Tel. 340.4153272

Via Mondini, 9 - Volta Mantovana MANTOVA Tel 0376 812826 - Fax 0376 83706 www.jennysworld.it info@jennysworld.it

Non Aspettare a prenotare la tua vacanza

Servizi di trasferimento da e per qualsiasi aereoporto, stazione ferroviaria o marittima Servizi di disposizioni giornaliere Trasferimenti presso luoghi di soggiorno Viaggi d’istruzione Trasferimenti per manifestazioni fiere, congressi.

ESTATE 2013 PRENOTARE IN ANTICIPO CONVIENE…

per prenotazione effettuate 90 giorni prima della partenza

riduzioni fino a

€ 400,00 a coppia

noleggio autobus - minibus - auto con conducente

31 marzo 2013 (senza alcun tipo di adeguamento carburante); Il tour operetor Sette Mari presenta degli sconti fino a 600 euro a coppia includendo il bambino in formula gratuita, in villaggi 100% italiani; Le mete consigliate da Jenny per quest'anno sono Lampedusa e Marsamatrouk. Inoltre Jenny ci propone, con l’arrivo della primavera, una magica gita a Ravenna, meta di fascino e interesse. La partenza è fissata per domenica 14 aprile. La prima tappa è destinata ad una colazione offerta, con Brioches e succhi di frutta. Durante la visita guidata nella città si potranno osservare straordinari monumenti e magnifici edifici quali la chiesa di San Vitale, il mausoleo di Galla Placida, La tomba di Dante,la chiesa di San Francesco e la basilica di S.Apollinare Nuovo. Il pranzo avverrà vicino al mare, a Marina di Ravenna, il menu scelto è a base di pesce. A seguire una passeggiata sulla riva. L'agenzia propone altri servizi quali biglietteria ferroviaria, aerea, navale, parco Sigurtà, Gardaland, noleggio auto, visti, e tanto altro ancora.

Per prenotazioni effettuate entro il 31/03/2013

sconti fino a

€ 700,00 a coppia inoltre non pagherai l'eventuale adeguamento carburante

puoi risparmiare fino a

€ 628,00 a coppia

VIENI IN AGENZIA A RITIRARE I CATALOGHI ESTATE 2013

REPORTER_MN10  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you