Page 1

ReporterMN

RISTORANTE PIZZERIA

Via Matteotti, 46 - BOZZOLO (MN)

Mantova - Fax 0376.1813481 - reportersegreteria@gmail.com Mantova- -Via ViaAcerbi, Acerbi,10/12 10/12- Tel. - Tel.0376.1813480 0376.1813480 - Fax 0376.1813481 - reportersegreteria@gmail.com CI TROVI IN TUTTE QUINDICINALE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO D'INFORMAZIONE ED EVENTI Numero • VENERDÌ 27 06 febbraio 2015 • prossima uscita venerdì 6 MARZO 2015 Numero0709 • VENERDÌ maggio 2016 • prossima uscita venerdì 20 maggio SETTIMANALE 2016

Tel. 0376.91191

- COPIA ED OMAGGIO D'INFORMAZIONE EVENTI

RITORNA MANTOVAVIVE

Vi insegno a credere in voi stessi

Sabato 7 maggio dalle 19 all’una di notte, l’evento che anima il centro storico della città “Capitale Italiana della Cultura 2016”

LUCIA GIOVANNINI

A pag. 4-5

ALESSANDRA LOVATTI BERNINI a pag. 3

ALL’INTERNO • Mantova - In bicicletta verso l’Europa • Grande Mantova - Alla scoperta del “Museino” di Levata • Alto Mantovano - A Castiglione torna il Mulan Festival • Monzambano - Associazione “Benessere&Cultura” • Oltrepò - Pegognaga, il teatro è... di tutti! • Speciale SALUTE E BENESSERE • Sport Auto&Moto • Mozzecane VR - Sagra di San Zeno • Poggio Rusco - Festa della mamma • Roncoferraro - 37a Festa del Pesce • San Benedetto Po - 20a Sagra dell’Asparago • Pets - Il Dalmata • Agenda e Tempo libero • Annunci economici

6 7 8 9 11 12 15 17 18 20 22 25 26 27

ASSOCIAZIONE PROMO ART ITALIA Movimento - artistico - culturale

MUSEO Fontanesi Rubens & Davide

INAUGURA ZIONE MOSTRA sabato 21 MAGGIO ore 18,00

c/o Via della Libertà, 20 - Levata di Curtatone (MN)

Museo! Parrebbe un azzardo, ma…

Movimento Artistico - Culturale (Scuola Virgiliana "Rigenerart")

…segue articolo pag. 7

OROMANIA Compro e Vendo Oro

Corso Umberto, 6 - Mantova 331 O 5008996 VETROTel. ROTTO SCHEGGIATO? • • • • •

VENDITA GIOIELLI ANTICHI

RIPARIAMO O SOSTITUIAMO IL TUO PARABREZZA LO FACCIAMO ANCHE PRESSO IL TUO DOMICILIO RIDONIAMO IL SORRISO AI VEICOLI INDUSTRIALI TI DIAMO LA GARANZIA DEL LAVORO ESEGUITO ACQUISTO OSCURAMENTO VETRI

E VENDITA

BORSE PORTO MANTOVANO MANTOVA: VINTAGE Via Londra, 6/B - Tel. 0376 397320 ReporterMNmantova@vetrocar.it - www.vetrocar.it

VETRO ROTTO O SCHEGGIATO? • • • • •

RIPARIAMO O SOSTITUIAMO IL TUO PARABREZZA LO FACCIAMO ANCHE PRESSO IL TUO DOMICILIO RIDONIAMO IL SORRISO AI VEICOLI INDUSTRIALI TI DIAMO LA GARANZIA DEL LAVORO ESEGUITO OSCURAMENTO VETRI

PORTO MANTOVANO MANTOVA: Via Londra, 6/B - Tel. 0376 397320 mantova@vetrocar.it - www.vetrocar.it


PAGINA 2

Mantova

Piazza Garibaldi, 1 - Volta Mantovana (MN) • Tel. 0376 83496 • Chiuso il Mercoledì • ReporterMN

Cerbetto

CEREA: Via Paride 49 Tel. 0442 320257

www.cerbettoviaggi.it gruppi@cerbettoviaggi.it

I NOSTRI VIAGGI DI GRUPPO VIAGGI DI 1 GIORNO DOMENICA 22 MAGGIO DOMENICA 29 MAGGIO GIOVEDÌ 2 GIUGNO DOMENICA 5 GIUGNO DOMENICA 19 GIUGNO SABATO 25 GIUGNO SABATO 25 GIUGNO DOMENICA 3 LUGLIO DOMENICA 24 LUGLIO DOMENICA 31 LUGLIO

MONZA E LA VILLA REALE… Una Versailles in Brianza AQUILEIA e GRADO Con visita e degustazione in una cantina

€ 59,00 + biglietto € 60,00 + biglietto

TRIESTE e IL CASTELLO di MIRAMARE PORTOFINO e CAMOGLI "Navigando tra i due Golfi" Le isole di Venezia: MURANO, BURANO e TORCELLO LAGO DI ISEO: Passeggiata sulle acque EVENTO 2016!!!

€ 65,00 + biglietto € 75,00 In programmazione € 52,00

Serata a SAN DANIELE del FRIULI "Festa del Prosciutto" BICICLETTATA da SAN CANDIDO a LIENZ Lago di MOLVENO SAINT MORITZ e il TRENO del BERNINA EXPRESS

€ 55,00 € 69,00 In programmazione € 77,00

VIAGGI DI PIÙ GIORNI DAL 11 AL 15 MAGGIO

I Sassi di MATERA e la PUGLIA: Isole TREMITI e i TRULLI di ALBEROBELLO

€ 670,00

5 gg in pullman

DAL 28/5 AL 4 GIUGNO

BELGIO, OLANDA e LUSSEMBURGO… Minicrociera sul Reno e Strasburgo

€ 1.350,00

8 gg in pullman

DAL 2 AL 5 GIUGNO

BUDAPEST… La perla del DANUBIO ISOLA DEL GIGLIO… Una perla da scoprire Week end in ISTRIA: Rovigno e le Isole BRIONI

€ 485,00 € 460,00 € 215,00

4 gg in pullman 3 gg in pullman 2 gg in pullman

PROVENZA e i Campi di LAVANDA in Fiore I tesori della CIOCIARIA

€ 540,00 € 395,00

4 gg in pullman 4 gg in pullman

I Castelli delle FAVOLE in Baviera Le CASCATE del RENO e il Lago di Costanza PRAGA "La città d'oro" Tour della SPAGNA: Barcellona, Madrid, Valencia, Toledo, Siviglia e Segovia Meraviglie della POLONIA e VIENNA: Cracovia, Auschwitz, Miniere di Wieliczka e Wadowice

€ 228,00 € 450,00 € 495,00

2 gg in pullman 3 gg in pullman 4 gg in pullman

€ 1.295,00

8 gg in pullman

€ 795,00

6 gg in pullman

La COSTA del CILENTO COSTIERA AMALFITANA: Napoli, Pompei, Capri e la REGGIA di CASERTA DALMAZIA: l'autentico fascino del MEDITERRANEO L'Isola di PONZA e gli incantevoli Borghi del Lazio

€ 710,00

5 gg in pullman

€ 695,00 € 860,00 € 395,00

5 gg in pullman 6 gg in pullman 3 gg in pullman

DAL 3 AL 5 GIUGNO DAL 4 AL 5 GIUGNO DAL 7 AL 10 LUGLIO DAL 28 AL 31 LUGLIO DAL 8 AL 9 AGOSTO DAL 13 AL 15 AGOSTO DAL 13 AL 16 AGOSTO DAL 13 AL 20 AGOSTO DAL 22 AL 27 AGOSTO

DAL 7 AL 11 SETTEMBRE DAL 13 AL 17 SETTEMBRE DAL 19 AL 24 SETTEMBRE DAL 23 AL 25 SETTEMBRE

TUTTA LA NUOVA PROGRAMMAZIONE 2016 LA TROVI SUL SITO

www.cerbettoviaggi.it


PAGINA Mantova 3 - PAGINA 3 Mantova

I P

Mantova L ERSONAGGIO

PAGINA 3

Lucia Giovannini “Vi insegno a CREDERE IN VOI STESSI”

ALESSANDRA LOVATTI BERNINI

I

l tema fondamentale della vita di Lucia Giovannini, ex modella ed ora autrice di libri e coach, è senza dubbio il viaggio. Fin da bambina, infatti, è vissuta in Africa ed in seguito il suo lavoro di indossatrice l’ha portata a girare il mondo. Attualmente, dopo un dottorato in psicologia e counselling, un Bachelor in psicoantropologia, Lucia Giovannini è master trainer di Firewalking, trainer di programmazione neuro-linguistica e neuro semantica, coach certificata, Master trainer di Breathwork, coordinatrice europea di Labirinto Veriditas, formatrice degli insegnanti del metodo Louise Hay, co-fondatrice di BlessYou! E co-direttrice della scuola di PNL e Coaching Luce, Libera Università di Crescita Evolutiva e dell’Istituto di Neuro-semantica. Lucia Giovannini vive tra Thailandia, Singapore e Bali. Si può dire che il filo rosso della sua vita sia il viaggio... “Sì. Ho trascorso la mia infanzia tra Tanzania, Zambia e Nigeria e in questi contesti ho avuto l’opportunità di vivere culture e religioni che mi hanno formata. Ricordo che lo sciamanesimo mi aveva colpita molto. Da ragazza ho iniziato a lavorare come indossatrice, un mestiere che mi consentiva di viaggiare molto e di conoscere altre culture. Ad esempio, quando le mie colleghe nel tempo libero andavano a fare shopping, io preferivo conoscere la vita vera delle persone e anche da questi viaggi ho imparato molto. Da adulta ho aperto un’agenzia di moda e una scuola per modelle, ma l’amore per la psicologia e per l’antropologia e l’interesse per l’animo umano erano sempre presenti. Fino a quel momento mi ero, però, occupata in prevalenza della parte “esteriore” di me e sentivo che non ero felice. A questo punto c’è stato il cambiamento... “Il cambiamento è stato radicale e difficile, perché inevitabilmente ha comportato la perdita delle certezze sia finanziarie che lavorative. In seguito ho iniziato a lavorare come coach e la maggior parte delle persone, soprattutto in Italia, non sapeva neppure di cosa si trattasse. Adesso la percezione di questo mestiere è molto cambiata”.

In che cosa consiste il lavoro di coach? “Tutti gli atleti hanno un coach che li aiuta, attraverso un allenamento personalizzato, a dare il meglio di sé. Questo vale non solo in campo sportivo, ma anche nella vita di tutti i giorni. Sviluppare la consapevolezza personale aiuta a vivere meglio, a credere in sé stessi, per realizzare i propri sogni, anche in campo lavorativo”. Qual è la differenza tra una psicoterapia e una seduta di coaching e perché si dovrebbe preferire la seconda? “La psicoterapia lavora sul passato, mentre il coaching si focalizza sul presente e sul futuro. Non è necessario scegliere l’una o l’altra: molte persone

seguono un percorso con uno psicoterapeuta o uno psicologo e in contemporanea vanno dal coach, conseguendo ottimi risultati. Il coaching è un ottimo strumento anche per le aziende: se le persone che lavorano all’interno di un’azienda stanno bene, anche l’azienda ‘sta bene’”. Quanto è importante la commistione di culture all’interno del suo metodo? “Credo sia fondamentale. Conoscere culture differenti dalla nostra apre la mente ed aiuta a stare meglio. Soprattutto in un mondo come il nostro, dove facilmente si innalzano barriere fra le culture, mentre queste dovrebbero incrociarsi”.

Via Ostiglia, 4 Mantova

DA GIANNI E ALBERTINA

dal 1981

342 6544365

Da Martedì 10 a Domenica 15 NOVEMBRE 2015

Localito Escondido La settimana della trippa propone

Cocktail Bar 6° EDIZIONE Restaurante Latino Americano dal mattino alla sera

• Trippe in brodo Trippe alla parmigiana • Trippe con funghi Trippe con fagioli e altre specialità sempre pronte "Fogazin con i pomi"

Inaugurazione

Venerdì 6 Maggio

dalle ore 18,30 con Aperitivo

a Buffet

NOVITÀ

Partecipação especial do barman: Andrea Ravelli

PASTICCIO CON TRIPPA

L’esperienza dà garanzia e sicurezza al rinnovo del vostro serramento con trattamenti specifici e prodotti all’avanguardia. Loc. Tezze - Cavriana (MN) - Tel. 0376.826102 Cell. 339.8350889 - info@vecasnc.it

ReporterMN

DI


PRIMO PIANO

Mantova - PAGINA 4 -

Sabato 7 maggio il primo dei quattro appuntamenti del 2016

www.malavasidemos.it

MANTOVAVIVE, la città si sveglia!

set con i Peligro 4 e i dj Boselli, Liro, Steno, Dj Nico Spillo Palazzo, Cristiano Desy e Stefano Burra. Cuore pulsante di Mantovavive sarà come sempre piazza Marconi a cui si aggiunge piazza Mantegna con Alto Livello, spettacolo di trasformi-

smo e illusionismo su trampoli proposto da Famille de la Rue che con più di 1.400 repliche in Italia e all’estero è diventato un cult del teatro di strada. Contenitore di tanti sketch comici, Alto Livello è uno spettacolo senza parole improntato al fa-

scino della figurazione, per un divertimento senza età. Sempre targato Famille de la Rue è Evoluzione e Metamorfosi, lo spettacolo di acrobazia e danza aerea a cura di Loretta Morrone: piazza Concordia si trasformerà in un mondo incantato di

MALAVASI DEMOS

acrobazie vorticose ad altezze vertiginose per una piccola storia che rappresenta la metafora della continua trasformazione della natura, dell’uomo e dell’universo. In piazza Canossa Andreanne Thiboutot in Hoopelai coinvolgerà il pubblico con l’umorismo e i virtuosismi dell’hula hoop, mentre con On Air Andrea Fidelio vestirà i panni di un pazzo dj che manipola vinili, cappelli e spettatori ad un ritmo entusiasmante e coinvolgente; in piazza Sordello andrà in scena il grande spettacolo musicale della Royal Circus Orchestra con gli artisti del Circo Paniko. E poi c’è la Grande notte bianca dei bambini messa a punto da Famille de la Rue per Mantovavive: intrattenimenti pensati per i più piccoli e in grado di accogliere tutti grazie all’assenza di barriere architettoniche. I genitori potranno lasciare i loro bambini nelle mani di speciali fatine, che li prenderanno in carico e li accompagneranno con un percorso in città ai vari spettacoli in programma. Alle 19 alla Loggia del Grano va in scena Transylvania Circus,

a cura di Italo Pecoretti, con marionette che sono misteriose e strane creature: uomini drago, fantasmi e acrobati, licantropi, vampiri che si esibiranno nell’arte del trasformismo. Alle 21 allo Spazio Santagnese 10 Federico Pieri propone Ombre nel deserto: sopra un tavolo luminoso l’artista modella la sabbia con le proprie mani, dando vita a disegni e ombre che si susseguono sotto gli occhi degli spettatori, tutto eseguito a tempo di musica. Per i più piccoli in piazza Sordello ci sarà anche Ludo Puzzle Gioca la piazza: 30 giochi tradizionali di grandi dimensioni in legno per accompagnare i bambini alla riscoperta del piacere di giocare in strada. Protagonisti saranno anche i motori con i concessionari auto di CAMAConfcommercio Mantova che porteranno in piazza Martiri le più interessanti novità del mercato automobilistico con un accattivante allestimento di luci e suoni; curiosità per gli appassionati delle quattro ruote anche con l’esposizione di Cadillac, Corvette e altre auto vintage USA in corso Umberto e le Land Rover in via Scuola Grande, mentre in via Spagnoli ci saranno le moto custom. Non potevano mancare i percorsi culturali a cura delle Guide Rigoletto di Confcommercio Mantova che propongono Le Perle di Mantova in notturna: una passeggiata nel cuore della città Unesco e delle sue bellezze, ideale per riscoprire i tanti tesori artistici del centro storico sotto una luce nuova, tra aneddoti e curiosità. Spazio anche all’artigianato creativo con il mercatino di Arte e Ingegno su Lungorio e Pescherie.

...IMPRONTA DI QUALITÀ • Scale a Giorno • Scale a Chiocciola • Porte Interne • Porte Blindate • Inferriate in acciaio apribili • Serramenti In Pvc, Legno e Legno Alluminio

Via Cremona 25 - MANTOVA • Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1501841 - www.malavasidemos.it - info@malavasidemos.it

ReporterMN

U

n’edizione più curata e ricca che mai, che promette di avvolgere il centro storico in un’atmosfera vivace, magica e di grande divertimento per tutti: si svolgerà sabato 7 maggio il primo appuntamento del 2016 di Mantovavive, la manifestazione organizzata da Confcommercio e Comune che tornerà ad animare la città anche il 2 luglio, il 17 settembre e anche il 17 dicembre con la Christmas Night. Questa edizione di Mantovavive conta due prestigiose novità: il patrocinio di Mantova Capitale della Cultura 2016 e la collaborazione con il Festival di artisti di strada Famille de la Rue. Proprio l’atmosfera onirica della rassegna dedicata al teatro di strada, in programma dal 6 all’8 maggio, arricchirà di inedite sfumature la formula consolidata di Mantovavive, che come sempre offrirà al pubblico dalle 19 sino all’una di notte eventi musicali, intrattenimenti, percorsi culturali, motori e l’apertura straordinaria dei negozi per una serata di shopping che strizza già l’occhio ai look dell’estate. Come da tradizione sarà la musica dal vivo il piatto forte, con un’offerta così ricca da accontentare tutti i gusti, dal rock al blues, dal pop alle sonorità latine, da ascoltare e ballare. Moltissime le formazioni live: Melarido, Penny Lane, Booty Bop, Master Shake, Terrible Trio, Mina Trio, Blade Cisco, No Tracks, Big Mama Blues Explosion, MesKina. E poi ci saranno i musicisti Fabio Rossi, il duo dei Loartìs, gli allievi delle scuole di musica Musica Insieme e DB Sound & Music con Luisa Malaspina, i dj


Mantova - PAGINA 5 -

TRASPORTI SPECIALI

LA MAPPA DEL DIVERTIMENTO PIAZZA MARCONI Musica dal vivo con Booty Bop

BUS NAVETTA DELL’APAM FINO A MEZZANOTTE!

VIA CALVI Salotto all’aria aperta per l’aperitivo Dj set a cura di Dj Steno Musica dal vivo con Penny Lane

PIAZZA MANTEGNA Alto Livello: spettacolo di trasformismo e illusionismo su trampoli Musica dal vivo con Melarido

Importante novità per il pubblico di Mantovavive, la manifestazione organizzata da Confcommercio e Comune che sabato 7 maggio torna ad animare la città: in occasione di questo appuntamento, il nuovo servizio di bus navetta di Apam che dallo scorso 1° maggio collega il parcheggio gratuito Palazzo Te (nuova denominazione dell’ex parcheggio Montelungo) e il centro cittadino sarà esteso sino a mezzanotte e sarà anch’esso gratuito. Sono previste corse ogni dieci minuti, che partiranno dalla postazione segnalata in piazzale Montelungo per arrivare presso la fermata urbana di corso della Libertà, lato Bnl, dotata di palina elettronica con segnalazione delle corse in transito. A questo si aggiunge anche il servizio di bus navetta di Aster – attivo da gennaio - che collega il parcheggio del Campo Canoa a piazza Sordello e che resterà attivo anch’esso sino alle 24. “Ringraziamo Apam, Aster e il Comune di Mantova, in particolare nella persona dell’assessore Iacopo Rebecchi, per questo servizio davvero prezioso per tutto il pubblico di Mantovavive – sottolinea il Presidente della Sezione Cittadina di Confcommercio Mantova Stefano Gola -. Grazie a questa iniziativa sarà possibile raggiungere il centro storico in modo veloce, economico e sostenibile, godendosi pienamente la serata senza lo stress della ricerca di un posto per l’auto”.

VIA SPAGNOLI Musica dal vivo con Terrible trio Esposizione di moto custom

CORSO UMBERTO I Musica dal vivo con Mina Trio Esposizione di Cadillac, Corvette e altre auto vintage USA chiosco bar

LOGGIA DEL GRANO La grande notte bianca dei bambini Transylvania Circus, spettacolo di marionette

VIA OBERDAN Musica dal vivo con Blade Cisco

SPAZIO SANTAGNESE 10 Ombre nel deserto, spettacolo di lanterne magiche

PIAZZA CAVALLOTTI Musica dal vivo

PIAZZA CONCORDIA Evoluzione e metamorfosi, spettacolo di acrobazia e danza aerea Musica dal vivo con Luisa Malaspina e la DB Sound & Music Acoustic

C.SO VITTORIO EMANUELE II Aperitivo in musica Negozi aperti Dj set a cura di dj Liro Atmosfere jazz Fabio Rossi PIAZZA 80° FANTERIA Musica dal vivo con la scuola “Musica Insieme”

VIA DEI GIUSTIZIATI Dj Nico Spillo Palazzo

> L’INTERVISTA <

PIAZZA MARTIRI DI BELFIORE Dj live set Master Shake Esposizione auto LUNGORIO E PESCHERIE Mercatino dell’artigianato creativo a cura di Arte e Ingegno VIA ROMA Musica dal vivo con No tracks VIA OREFICI Musica dal vivo con Loartìs VIA SCUOLA GRANDE Esposizione di Land Rover con collezionisti da tutta Italia

PIAZZA CANOSSA Hoopelai: Andreanne Thiboutot con i virtuosismi dell’hula hoop. VIA CAVOUR Musica dal vivo con Big Mama Blues Explosion e MesKina Esibizione di zumba PIAZZA SORDELLO Royal Circus Orchestra con gli artisti del Circo Paniko Ludo Puzzle “Gioca la piazza” Le Perle di Mantova: visite guidate in notturna

Stefano Gola è l’anima dell’edizione 2016 di Mantovavive, che il 7 maggio partirà con il primo dei quattro appuntamenti. In questa intervista scopriremo i retroscena di uno degli eventi più attesi dell’anno. Quest’anno il programma di Mantovavive sarà ancora più ricco, quali sono le novità principali? “Il format è ormai consolidato, perchè da tempo Mantovavive riscuote enorme successo. Quest’anno la manifestazione coincideva con un altro evento molto importante e che piace agli spettatori, come Famille de la Rue, il festival degli artisti di strada, e così abbiamo deciso di creare una sinergia. Mantova è piccola, ci si conosce tutti e così abbiamo pensato di collaborare. Le edizioni precedenti di Mantovavive erano caratterizzate quasi esclusivamente dalla musica, mentre quest’anno sarà più interessante. La musica sarà comunque protagonista, con diversi generi e tipologie, ma ci saranno anche gli artisti di strada con le loro meravigliose performance”. Darete anche più spazio alla cultura... “Sì, anche se l’aggregazione già di per sé è cultura. Il livello della musica sarà certamente più elevato, grazie a Radio Pico che ha dato la sua disponibilità e

STEFANO GOLA: “Finalmente la sinergia giusta” a tutti i musicisti e i dj mantovani. Questa manifestazione è di mantovani, per i mantovani e quindi deve essere fatta da mantovani. Oltre a tutto questo, le guide del Rigoletto si sono messe a disposizione con i loro magnifici tours by night”. Che cosa avete pensato per i più piccoli? “Un evento pensato anche per i bambini

Stefano Gola

STUDIO DENTISTICO

DOTT. MARCO DE BATTISTI

è sempre stato il nostro cruccio. Non è semplice trovare la location adatta. Le idee ci sono sempre state, ma metterle in pratica è complicato. Quest’anno, invece, ci sarà il punto di ritrovo alla Loggia del Grano, e poi ci si sposterà in Sant’Agnese, e sarà un evento da non perdere, nemmeno per i più piccini”. Ci sveli qualche “chicca” prevista per questa serata? “La serata inizierà alle 20.30, e ci sarà un’apertura con i colori istituzionali di Mantova Capitale 2016; inoltre ci saranno le Cadillac in mostra in corso Umberto 1° e ultimo, ma non ultimo, il lungo Rio ospiterà il mercatino di Arte e Ingegno, che mi sembra un buon abbinamento”. Quanto è importante la sinergia fra i commercianti, le associazioni e l’amministrazione comunale? “Direi che è fondamentale. E’ un discorso da tenere presente, anche perchè se quest’anno Mantovavive sarà bella e variegata, sarà grazie a questo. In questo caso 1+1 fa 3 e non 2. io mi posso dire molto soddisfatto, perchè credo che finalmente siamo tutti entrati nell’ottica giusta per lavorare assieme. L’amministrazione comunale si è rivelata fondamentale per far collaborare persone che era pressochè impossibile mettere d’accordo”. (a.l.b.)

"La serietà e l'onestà sono la garanzia del nostro lavoro, per noi ogni paziente, prima di essere un cliente, è una persona!"

...HAI SENTITO che PREZZI!!!!!!! PRIMA DI PARTIRE PER LA CROAZIA PASSA DA NOI, NON RESTERAI DELUSO…

TI OFFRIAMO NIENTE FINANZIAMENTI ma PAGAMENTI DILAZIONATI in un anno SENZA INTERESSI Accoglienza, esperienza, professionalità, solo materiali italiani e ASSISTENZA GRATUITA 6 giorni su 7 tutto l'anno Lavoriamo dal lunedì al sabato su appuntamento. PROVA, NON TI COSTA NULLA, telefona allo 0376/387709 Lo studio è aperto dal lunedì al sabato - SI RICEVE SU APPUNTAMENTO - Via Verona n. 38 Cittadella (MN)

ReporterMN

• Visita • Radiografia panoramica e Preventivo GRATUITI


MANTOVA

Mantova - PAGINA 6 -

ReporterMN

• COMMERCIO ROTTAMI

FERROSI E METALLI • SERVIZIO CONTAINER E NAVETTE • DEMOLIZIONI AUTO

NUOVA FRASSINE srl

ANCHE MANTOVA IN LIZZA PER L’EUROPEAN CYCLING CHALLENGE. PREMIATA LA CITTÀ CHE USA PIÙ BICICLETTE NEL MESE DI MAGGIO

Tutti in BICI per vincere la SFIDA EUROPEA

La presentazione dell’evento in Municipio

P

er il quinto anno consecutivo le città Europee si sfidano a chi usa di più la bicicletta come mezzo di trasporto quotidiano. La European Cycling Challenge, nata come piccola sperimentazione nel progetto europeo “Civitas Mimosa”, è ormai diventata un appuntamento fisso per i ciclisti di tutta Europa. Da quest’anno anche Mantova partecipa. E tutti i cittadini della Grande Mantova possono essere i protagonisti. TUTTO IN UNA APP Partecipare è molto semplice: è sufficiente registrare i propri spostamenti in bicicletta verso il luogo di lavoro, la scuola, per commissioni, eccetera con una App Gps gratuita per smartphone. In questo modo, tutti i chilometri percorsi contribuiranno ad alimentare in tempo reale le classifiche online, sia quella generale fra le squadre europee in gara, sia le tante classifiche locali fra i partecipanti, che potranno così sfidare anche i propri colleghi, amici o compagni di scuola. La città che “percorrerà” più chilometri vincerà la

sfida. La sfida è aperta a tutte le persone che vivono nelle città partecipanti, o che si muovono da e per quelle città per motivi di lavoro, studio o altre ragioni. Tutti gli spostamenti fatti con la bicicletta – escluse le attività sportive – sono ammessi. LA SQUADRA MANTOVANA Mantova si presenterà ai nastri di partenza con una propria “macrosquadra”, cui potranno iscriversi tutti i cittadini del territorio della Grande Mantova. All’interno di questa macrosquadra sarà poi possibile formare tante sottosquadre che, oltre a contribuire tutte insieme al risultato della macrosquadra stessa, potranno sanamente competere tra loro per la palma di “campione” indiscusso di Mantova e dintorni. Le possibilità sono pressoché infinite: una sottosquadra potrebbe vedere uniti nelle proprie fila tutti i lavoratori di una stessa realtà, gli avventori di un bar o di un locale, un gruppo di amici accomunati dalla passione per le “due ruote”, scolari e insegnanti di una classe o di un’intera scuola. Questo divertente meccanismo

di sfida stimola la competitività che è in ciascuno di noi, favorendo una diffusione della partecipazione fra i cittadini e dando vita a un efficace sistema di promozione della bicicletta. Il Premio Civitas per la partecipazione pubblica assegnato dalla Commissione Europea e il numero negli anni sempre crescente delle città partecipanti, evidenzia il ruolo strategico dell’iniziativa nella promozione della bicicletta come mezzo di trasporto urbano. L’ASSESSORE NOBIS “Il Comune di Mantova, in qualità di organizzatore – sottolinea l’assessore alla Mobilità Sostenibile Paola Nobis - confida che l’edizione 2016, con la partecipazione della cittadinanza dell’intera Grande Mantova, dia risultati positivi in termini di partecipazione e visibilità, offrendo l’opportunità di dialogare con i propri cittadini sui

temi della mobilità sostenibile e sull’uso della bicicletta per gli spostamenti quotidiani”. Si precisa che la sfida ha anche un elevato valore tecnico per le attività di monitoraggio e pianificazione della rete ciclabile dell’intero territorio della Grande Mantova, in quanto tutti i dati Gps raccolti, nel rispetto della privacy, saranno a disposizione delle Amministrazioni. I dati rilevati dall’applicazione permetteranno di rilevare i “solchi” tracciati dai partecipanti all’iniziativa, che saranno disponibili per l’intero territorio della Grande Mantova. Tali dati, restituiti a fine maggio, saranno letti ed interpretati dai tecnici delle amministrazioni coinvolte al fine della creazione di un quadro conoscitivo sulla mobilità ciclabile, utile nella redazione del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (Pums) e nella revisione del Piano Urbano del Traffico (Put) del Comune di Mantova. Si ricorda che l’iscrizione e l’utilizzo della app da parte di tutti i cittadini è completamente gratuito.

Località Frassino MANTOVA V. San Geminiano, 4 Tel/Fax 0376.370747 Cell. 348.2846393 frassine.srl@libero.it

> 10 E LODE! <

STUDENTI PROMOSSI IN LINGUE

Un momento della cerimonia presso Palazzo di Bagno

Sono stati consegnati nei giorni scorsi a Palazzo di Bagno, sede della Provincia di Mantova, i premi FBItaly – EUROCENTRES per i migliori studenti nello studio delle lingue straniere per l’anno scolastico 2015-2016. La manifestazione, ormai giunta alla 19a edizione ha visto prima classificata Giulia Perina, alunna del liceo scientifico Belfiore di Mantova e seconda Regina Mardegan frequentante l’istituto Fermi di Mantova: le due ragazzi si sono aggiudicate soggiorni di studio di due settimane a Londra e rispettivamente 25 e 20 ore di lezioni settimanali in lingua. Due altri premi, ai terzi classificati a pari merito Arianna Longo dell’Istituto tecnico commerciale Pitentino di Mantova e Anna Viviani del Liceo Classico e Linguistico Virgilio di Mantova: le due studentesse avranno la possibilità di trascorrere due settimane di soggiorno studio presso l’Eurocentres di Valencia in Spagna con 20 ore di lezioni settimanali. Segnalati anche Sara Bacchi e Marco Cominotti dell’Istituto Arco – Este di Mantova, Lisa Cavazzini ed Elisa Sandonini del Falcone di Asola, Francesca Dalla Brea del Pitentino di Mantova, Sara Ferri del Galilei di Ostiglia, Samuele Fisicaro del Liceo Belfiore di Mantova, Sveva Lasagna del Liceo Virgilio di Mantova, Paolo Malacarne del Fermi di Mantova e Martina Vezzani del Manzoni Marangoni di Suzzara. Nell’individuazione dei più meritevoli sono state coinvolte le scuole superiori della provincia e poi selezionati gli allievi che in questo momento frequentano la classe quarta e che agli scrutini finali del giugno 2015 si erano distinti nello studio della lingua e cultura straniera. I candidati sono stati sottoposti ad un colloquio con una commissione che ha stilato una graduatoria per la scelta dei vincitori, tenendo conto anche della media complessiva ottenuta al termine dell’anno scolastico.

> PROROGA <

TERMOSIFONI ACCESI FINO AL 14 MAGGIO La primavera tarda ad arrivare, cantava Franco Battiato. Ma se andiamo avanti di questo passo, forse anche l’estate tarderà ad arrivare. Ecco che il sindaco Mattia Palazzi date le temperature degli ultimi giorni ha firmato l’ordinanza per il prolungamento del periodo di accensione degli impianti termici nel territorio del Comune di Mantova fino al 14 maggio. Si informano i cittadini e gli amministratori di condomini che gli impianti di riscaldamento possono rimanere accesi al massimo sei ore al giorno, anche in modo frazionato. E’ stato

considerato che siamo in presenza dell’abbassamento della temperatura al di sotto delle medie stagionali e che il perdurare di tali condizioni sta procurando disagio nelle abitazioni private e nei luoghi pubblici. Pertanto, la proroga si è resa necessaria per consentire una adeguata vivibilità negli edifici. Si raccomanda di effettuare periodicamente gli interventi di manutenzione e pulizia degli impianti, soprattutto quelli a gas, per prevenire gli incidenti.

207NFAS

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DI PERSONE CON DISABILITÀ INTELLETTIVA E/O RELAZIONALE

Per una persona disabilità I ragazzi, nei nostri con Centri, trovano: una famiglia sola non basta accoglienza, formazione, attivitˆ di laboratori per una qualitˆ di vita migliore

Il tuo 5x1000 • un dono prezioso C.F. Via 93038540204 Ilaria Alpi, 12 Il tuo 5x1000: C.F. 93038540204

Mantova T + sosteniamo 39 0376 360515 Dal 1964 F + 39 0376 379245 le persone con disabilitˆ anffas@anffasmantova.it e le loro famiglie www.anffasmantova.it

Via Ilaria Alpi 12, Mantova T + 39 0376 360515 F + 39 0376 379245 anffas@anffasmantova.it www.anfassmantova.it

PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

0376/1813480 OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it

Auser Mantova

Via Facciotto, 5 - 46100 Mantova Tel. 0376.221615 - Fax 0376.289581

www.auser.it


GRANDE MANTOVA

Mantova - PAGINA 7 -

DAL 21 MAGGIO APERTE CINQUE SALE ESPOSITIVE A CURA DI RUBENS E DAVIDE FONTANESI

A Levata di Curtatone il “MUSEINO” delle arti visive

R

espirare arte si può. Anche a Levata di Curtatone. E’ proprio nella piccola frazione della Grande Mantova che sabato 21 maggio alle 18, in via della Libertà 20, sarà possibile visitare una nuova mostra allestita nel Museo (anzi “Museino” come amano chiamarlo i curatori) di Rubens e Davide Fontanesi. Due nipoti d’arte, visto che il bisavolo fu uno dei principali pittori italiani dell’Ottocento, quell’Antonio Fontanesi i cui dipinti sono tuttora sparsi nei musei più importanti in tutto il mondo. Tornando a Levata ecco qualche consiglio per una piccola visita guidata nel Museo Fontanesi. 1° SALA: LA “PUREZZA” La prima sala del Museo è dedicata a Rubens Fontanesi, con una ricerca sulla PUREZZA. L’Arte visiva che prova a farsi linda, chiara e pura, e perché no, speriamo duratura. Perché la purezza parte dall’uovo, quindi dalla nascita, con un po’ di Speranza, deve o dovrebbe inebriare attraverso i suoi colori e profumi più eccelsi, quello che poi nel bene e nel male diverrà. Questo non è soltanto bello, ma… se poi si sconfina in più generi artistici ormai consacrati, data l’importanza del tema, sarà un male minore, certamente perdonabile. 2° SALA: IL “VUOTO” Nella seconda sala viene presentata una ricerca degli anni ‘80 sul “vuoto”. (…non inteso come sensazione crepuscolare,

STUDENTI A SCUOLA PER… DIVERTIMENTO!

conti (in un terreno mondato da troppe sovra-sottostrutture arzigolate, che distolgono dal nostro puro grande vero) con l’unicità del nostro essere, del nostro sentire: l’immenso. Approfondire queste opere con questo spirito, serve tra l’altro per inoltrarci nel profondo di quelle gioie scintillanti che ci inebriano nel loro mistero pieno di pace che ognuno ha racchiuso in se’. Quest’arte dai petali poetici con le sue melodie un poco fuori dai canoni accademici tradizionali, sussurra e si dibatte con le sue intenzioni e con il linguaggio dei colori, colori più grandi dei grandi; quelli che da sempre ci portiamo dentro naturalmente, e nessuno mai spegnerà.

> GRAZIE <

CONTINUANO I SALOTTI PEDAGOGICI

Rubens e Davide Fontanesi

bensì come il primo dirompente stimolo al filo del sapere. Quel vuoto che non è regola, neppure principio né fine, che non è tutto, ma è in tutto.) Sono stati tanti gli anni che mi hanno impegnato in questa laboriosa ed affascinante sfida nei territori enigmatici di tante astrazioni che mi sfuggivano, o non volevano farsi comprendere. 3° SALA: LA FOTOGRAFIA Nella terza sala sono esposte le fotografie di Davide Fontanesi

che vogliono essere digitalizzazioni di tante sensibilità. Ottavio Borghi ne illustra l’operato. Davide piega al suo volere tutte le potenzialità del mezzo fotografico con lo scopo di rendere visibili tante altre facce della realtà, quasi volesse trasmettere un messaggio su ipotizzabili sviluppi, sia dal punto di vista estetico che morale, di figure e scene nitidamente visibili nella loro attualità. In questo modo, padroneggiando la fredda tec-

> BORGOVIRGILIO <

nologia gli è concesso dare libero sfogo alla sua intelligenza e alla sua creatività ricavandone espressioni suggestive, che allontanandosi dal reale stimolano l’osservatore a ipotizzare immagini e situazioni in continua evoluzione. 4° SALA: CAPRICCI D’ARTISTA Nella quarta sala uno scorrere di piccole opere spaziano dal serioso al capriccio, e dall’euforico a quell’invincibile poetare nostalgico che non si può dimen-

La scuola dell’infanzia di Grazie, insieme ai genitori dei bambini, organizza i “Salotti pedagogici”, un’occasione di confronto e di discussione in merito a tematiche educative. I temi e le date sono le seguenti: martedì 10 maggio “La prevenzione dell’aggressitià” mentre martedì 17 maggio “La maturazione dell’autostima”. Tutti gli incontri, della durata di due ore dalle 20.30 alle 22.30, si svolgeranno alla scuola dell’infanzia di Grazie in via Pozzarello e sono a cura della dottoressa Antonella Arioli, docente di pedagogia, counselor dell’infanzia e dell’adolescenza presso l’Università Cattolica sede di Piacenza. E’ possibile partecipare a uno o più incontri con una spesa di 10 euro a serata. Ogni salotto prevede un numero massimo di 15 par- Antonella Artioli tecipanti. In caso di adesioni superiori sarà replicato la serata successiva. Per iscrizioni e informazioni si può contattare Mara Baraldi, rappresentante dei genitori di Grazie, entro il 20 aprile al numero 335/5398373 oppure mbaraldi@pro-senectute.it.

CENTRO POLIVALENTE DYNAMICA A.S.D SPORT CULTURA E SPETTACOLO Vi aspettiamo presso il nostro centro per farvi conoscere tutte le attività della nostra Associazione

BALLO LISCIO

Alcuni studenti durante l’iniziativa presso la scuola di Borgo Virgilio

ReporterMN

Delle giornate a “classi aperte”, per sperimentare un modo alternativo di fare lezione, dando ai ragazzi la possibilità di conoscere compagni ed insegnanti di altre sezioni e approfondire temi differenti, ma anche divertirsi tutti insieme. E’ l’iniziativa che si è svolta nei giorni scorsi alla scuola media di Borgo Virgilio, dove i docenti hanno organizza-

ticare. Memorie di un passato superbamente ed intensamente vissuto. Alla fine del tragitto un divano, perché dopo la rifioritura della pace nello spirito, il riposo del corpo va incontro alla gioiosità. 5° SALA: LA SALA CHE NON C’E’ Questo spazio in realtà non c’è! Esiste solo a dire il vero, grandissimamente ed imperituro in modo virtuale. Un luogo dove ognuno di noi dopo il percorso in questo “Museino” ed affrancati un poco sul divano, ci si ritrova nella dimensione più interessante e gravida di grandezze; il luogo interiore, ed è l’eccellenza in assoluto: se stessi! Ed è qui nel muto parlar’ con se’ stessi che si cerca di fare i

CORNICI - SPECCHI - QUADRI SU MISURA RESTAURO E DORATURA CORNICI

Via Nino Bixio, 372 - Villafranca di Verona Cell. 342 3753236 artecornice@yahoo.it

to alcune giornate con classi aperte e in particolare un laboratorio su Mantova e il suo territorio. “L’argomento del progetto – spiegano le insegnanti - era incentrato su Mantova e ha permesso agli alunni della scuola di acquisire una maggiore conoscenza della città in cui vivono e di capire e conoscere i motivi per cui è stata nominata Capitale della cultura del 2016”. Durante i tre giorni sono stati utilizzati laboratori, aule di informatica, tecniche e materiali didattici alternativi rispetto la normale attività didattica, “e le attività a carattere prevalentemente laboratoriale hanno dato la possibilità a tutti gli studenti di mettere in luce quelle potenzialità e quella creatività che non sempre riescono ad esprimere durante le lezioni tradizionali”. I ragazzi hanno apprezzato l’iniziativa. “Abbiamo fatto nuove amicizie – raccontano - le classi sono state sciolte e con gli alunni, che si sono mescolati tra loro, ne sono state formate altre. Abbiamo imparato cose nuove e conosciuto insegnanti nuovi che usano strumenti e tecniche di spiegazione diverse da quelle a cui siamo abituati”.

CON ORCHESTRA TUTTI I SABATO SERA (dalle 20.00) TUTTE LE DOMENICHE (dalle 19.00) PROGRAMMA DELLE PROSSIME SETTIMANE SABATO

07.05.2016

FLAVI GEDE E OMBRETTA

DOMENICA

08.05.2016

MANUELE & GIUSY

SABATO

14.05.2016

PAOLO FRANCIOSI

DOMENICA

15.05.2016

FRANCESCA MANFRINI

SABATO

21.05.2016

I RAGAZZI DI IPANEMA

DOMENICA

22.05.2016

ROBERTA BAND

Info: Via Mincio, 16 - GOITO (Mn) Tel. 0376.689622


ALTO MANTOVANO

W

ang Zheng Gloria è un’imprenditrice di origini cinesi, titolare dell’azienda “Studio Kosmos” di Guidizzolo. Oltre all’attività imprenditoriale, Wang Zheng Gloria è anche l’ideatrice e “l’anima” di Mulan Festival, una manifestazione che si svolgerà il 21 e il 22 maggio presso il Parco Pastore a Castiglione delle Stiviere. L’evento, giunto ormai alla sua seconda edizione, attira dal 2014 migliaia di spettatori e coinvolge circa venti associazioni e centinaia di volontari. Mulan Festival è un’occasione di “incroci di civiltà”, dove suggestioni dell’Estremo Oriente ed atmosfere cinesi ed indiane, intrecciandosi, riempiono di magia Castiglione delle Stiviere. In questa intervista conosceremo meglio Wang Zheng Gloria, la creatrice di Mulan Festival. Ci racconta un po’ la sua storia? “Sono arrivata in Italia quando avevo quattordici anni, mi sono iscritta al liceo scientifico Belfiore ed in seguito all’università di Verona. Ho sempre aiutato i miei genitori nella loro attività lavorativa, perché parlo bene italiano. Quando ho conosciuto l’uomo che sarebbe diventato mio marito, che è di origini indiane, i miei genitori erano molto perplessi, proprio per la differenza culturale: ‘ricordati che sei cinese’, mi diceva sempre mio padre. Così, mio marito ed io abbiamo aperto lo “Studio Kosmos”, che è la nostra attività, per dimostrare ai miei genitori che potevamo avere

Mantova - PAGINA 8 -

WANG ZHENG GLORIA

“Organizzo il MULAN FESTIVAL perche’ le cose belle non hanno confine”

Un’immagine del Mulan Festival dello scorso anno

un’indipendenza economica e che potevamo essere felici. E così è stato”. Quanto è difficile per uno straniero ambientarsi in Italia? “E’ abbastanza difficile. Io ad inserirmi bene nella società italiana, ho impiegato circa sei o sette anni. I cinesi sono molto

riservati, gli italiani scherzano molto, sono due società molto diverse. Per molti anni gli italiani mi sono sembrati frivoli, non seri, senza sentimenti profondi. Poi ho capito che non è così, vivendo in Italia sono diventata più tollerante e più ‘internazionale’”.

Perché gli italiani le apparivano senza sentimenti? “Io sono all’antica. Fino a diciassette anni fa la Cina era molto tradizionale e molti valori che io reputo importanti erano ancora vivi. Attualmente, invece, con lo sviluppo dell’economia e la conseguente

occidentalizzazione, molte cose sono cambiate. I cinesi sono più liberi, nei comportamenti e nei pensieri. Io, invece, sono dell’idea che per un valore in cui si crede fermamente, o per un’amicizia o per un amore, si possa rinunciare a tutto, ai soldi, così come alla vita. Da quello che vedo, invece, adesso i cinesi pensano soltanto ai soldi che ai veri valori come all’educazione dei figli, che spesso sono lasciati soli, né all’amore”. Qual è la sua visione dell’amore? “Dell’amore io ho ancora un’idea romantica e credo che quando si sceglie una persona, quella sia per sempre”. Lei è una donna molto forte, che non si fa intimorire dalle situazioni e riesce a realizzarsi nella vita come imprenditrice. “Sì, ma nella mia vita ho incontrato moltissime donne forti, che sonbo state un esempio per me. Parlo, tra le altre, di Sara Nicolini, dell’associazione Equatore Onlus e di Rossana Colognese dell’associazione Premio Giuseppe Acerbi, due donne fortissime, collaboratrici di Mulan Festival”. Lei ha a cuore il tema della mediazione culturale, che ha – tra gli altri - lo scopo di far incon-

trare culture diverse. Ed è così che nasce “Mulan Festival”. “Oltre che un’imprenditrice, sono un mediatore culturale e lavoro con la comunità cinese. Ho anche aperto una scuola di lingua cinese a Castiglione delle Stiviere. Oltre a questo, ho progettato ‘Mulan Festival’ che per due giorni, ogni anno da ormai tre anni, porta a Castiglione delle Stiviere artisti provenienti dall’Estremo Oriente e dall’India. Il programma è ricchissimo e riesce ad attirare migliaia di visitatori. Lo scopo di questa manifestazione è abbattere le barriere che si instaurano fra le diverse culture, cercando di far capire che non esistono culture ‘brutte’, ma solo culture differenti. Grazie a questo festival le persone hanno l’opportunità di conoscere e di vedere altre culture e, in questo modo, l’alterità non è più vista come motivo di preoccupazione, bensì come una risorsa”. Come le piace definire “Mulan Festival”? “E’ un evento che si trasforma in un momento di festa per tutti e questo avviene grazie alle associazioni ed ai numerosissimi volontari che partecipano. E’ una modalità per migliorare la vita di tutti, stando insieme ed incontrandosi. Mulan Festival è una manifestazione adatta anche ai più piccoli, che si divertono molto con le numerose attrazioni pensate anche per loro”. Per info: www.mulanfestival.it Facebook: Mulan Festival


Monzambano

Mantova - PAGINA 9 -

Alla scoperta dell’associazione “Benessere&Cultura” di Monzambano

L

Daniela ARDELEAN

a fondatrice di Benessere &Cultura, Daniela Ardelean ha da sempre una sfrenata passione per il mondo del benessere e crede fermamente nei percorsi di crescita personale. Daniela Ardelean è nata in Romania ed è italiana d’adozione dal 2001. Nella vita, prima di tutto è madre di una meravigliosa bambina di 14 anni, ma per lavoro – che ama moltissimo - si occupa del benessere delle persone e del supporto all’assistenza socio assistenziale, svolgendo attività indirizzate a mantenere e recuperare il benessere psicofisico delle persone e a ridurre i rischi di isolamen-

to e emarginazione. Durante il tempo libero organizza eventi con l’Associazione dal nome “Benessere&Cultura”, nata nel luglio 2015 a Monzambano in provincia di Mantova. Le manifestazioni organizzate sono dedicate al benessere psicofisico delle persone . “Considero la formazione come una mia grande passione e tuttora vivo il ruolo di corsista come una grande occasione di crescita in cui posso ascoltare ed imparare, e condividere idee con parole di positività” - afferma Daniela Ardelean. “Cerco sempre di invitare agli eventi professionisti del campo, disponibili a rispondere

ai vari dubbi dei partecipanti.” - prosegue la fondatrice di “Benessere&Cultura”. “Tutti i miei progetti sono volti ad un unico grande obiettivo, ossia quello di contribuire alla creazione di un mondo diverso, soprattutto nella sfera del femminile.” L’associazione “Benessere&Cultura”, nata nel luglio 2015, è un’associazione no-profit, che si prefigge vari scopi. In primis, si occupa di promuovere uno stile di vita etico, ecologico, naturale, attento al benessere psico-fisico delle persone, ma anche al rispetto degli animali. La cultura dell’acquisto equo e

solidale, così come le iniziative legate ad informazione e cultura ed una rete di servizi ed attività locali che creano benessere sviluppando la socialità e la reciprocità, sono gli altri punti cardine della mission dell’associazione fondata da Daniela Ardelean. “Cultura e Benessere”, inoltre, offre corsi di diverse tipologie, come - tra gli altri - il corso di panificazione, il corso sui legumi, il corso di autodifesa ed il massaggio spirituale. “I nostri corsi sono suddivisi in cucina naturale, naturopatia olistica e crescita personale” racconta la fondatrice, Daniela Ardelean. Nell’ambito dell’organizzazione delle manifestazioni che già normalmente organizza, Daniela Ardelean, inoltre, darà vita ad un evento molto particolare ed importante la sera del 12 maggio alle ore 19 presso la splendida cornice della Villa Conti Cipolla di Monzambano. “Sarà un’occasione eccezionale per noi donne perché, per la prima volta, sarà a Mantova Lucia Giovannini, autrice di numerosi bestseller e punto di riferimento nella crescita personale sia in Italia che all’estero” – afferma la Ardelean - Lucia è un ex modella che più di 20 anni fà, all’apice della sua carriera, ha deciso di cambiare vita e seguire la sua missione: aiutare gli altri a raggiungere l’eccellenza, seguire i propri sogni e vivere la vita che desiderano. Nel corso degli anni Lucia ha cambiato la vita di migliaia di persone e ora abbiamo l’occasione di incontrarla qui a Mantova in questo dedicato a noi donne, per riappropiarci della nostra energia femminile e del nostro potere. Personalmente, sono stata da sempre interessata al tema del femminile e sono fermamente convinta dell’importanza del ruolo della donna nella società moderna, concetto che vedo sempre più accettato e riconosciuto in ogni ambito.” - prosegue la Ardelean. Tanti però sono i collaboratori che aiutano e coadiuvano la fondatrice di “Benessere&Cultura” nelle sue attività. “Vorrei spendere due parole di ringraziamento per tutti partecipanti nei corsi precedenti che mi hanno dato fiducia – tiene a precisare Daniela Ardelean - Inoltre vorrei ringraziare i docenti e gli insegnanti con cui collaboro duran-

Daniela Ardelean

te i corsi. Un ringraziamento di cuore va alla dolcissima amica e proprietaria del negozio ‘La dispensa contadina’, Silvia Caffarra di Volta Mantovana, che ogni giorno mi sostiene e appoggia le mie iniziative. Un grazie va anche a Lara Ghiotto, allenato-

re ed esperta in comunicazione marketing, l’azienda DigitaSim di Monzambano (MN) azienda di marketing e videocumunicazione digitale che cura il brand di Benessere Cultura e infine e non per ultimo, Villa Conti Cipolla di Monzambano (MN)”.

Lucia Giovannini

BenessereeC ultura

Benessere e Cultura • unÕ associazione no-profit nata a luglio 2015 a Monzambano (Mantova)

• uno stile di vita etico, ecologico, naturale • una cultura dell’acquisto equo e solidale • il benessere psico-fisico della persona • il rispetto degli animali • iniziative legate ad informazione e cultura • prodotti, servizi ed attività locali che creano benessere sviluppando la socialità e la reciprocità • Corsi di Formazione: Cucina Naturale Comunicazione efficace e crescita interiore Naturopatia Olistica - Corsi di cucina per bambini

Per consulenza ed informazioni: Tel. 328.3356331 Daniela • benessere.cultura@gmail.com


OLTREPÒ

TEATRO ANSELMI Ricostruiamolo insieme!

P

Parte il 7 maggio la campagna di raccolta fondi per il recupero dello storico edificio di Pegognaga

artirà il 7 maggio “Il teatro si fa in tanti”, fase zero della campagna di raccolta fondi coordinata dall’Associazione “Amici del Teatro Anselmi”, Comune di Pegognaga e Fondazione Aida, che prevede l’avvio del progetto di recupero del Teatro Anselmi. La struttura, fiore all’occhiello della cultura mantovana, è stata gravemente danneggiata a seguito del sisma del 2012. La prima fase della campagna, sostenuta da Fondazione Cariplo attraverso il progetto Dalla storia allo storytelling, è finalizzata da un lato a mantenere viva nel territorio la memoria del Teatro Anselmi dall’altro a coinvolgere privati e istituzioni nel contribuire, nelle forme più varie, al suo recupero. Tra le azioni in programma, a settembre, anche una campagna di crowdfunding. UN FIORE ALL’OCCHIELLO Gianni Morandi, Orietta Berti, Paolo Poli, Angelo Branduardi e tanti altri sono alcuni dei big ad essersi esibiti “all’Anselmi”, storico teatro di Pegognaga, fiore all’occhiello della cultura mantovana reso inagibile dal

PAGINA 11

Mantova - PAGINA 11 Mantova

Il Teatro Anselmi a Pegognaga

sisma del 2012. Con l’obiettivo di avviare il progetto di recupero della storica struttura, inaugurata ufficialmente nel 1928 con La Traviata, sabato 7 maggio presso il Teatro Tenda, la tensostruttura che momentaneamente ne sta prendendo le veci, prenderà avvio “Il teatro si fa in tanti”. Si tratta della prima fase della campagna di raccolta fondi - promossa da Comune di Pegognaga, Fondazione Cariplo, in collaborazione

con Fondazione Aida, Provincia di Mantova e Associazione Amici del Teatro Anselmi - che ha l’obiettivo di sensibilizzare e mantenere viva nel territorio la memoria del Teatro Anselmi, oltre che a coinvolgere popolazione e istituzioni nel contribuire, nelle forme più varie, al suo recupero. LO SPETTACOLO E LA RASSEGNA Con questa finalità, alle ore 21

di sabato 7 maggio, è in programma la prima dello spettacolo “Leggende di teatro”, ultima tappa del progetto “Dalla storia allo storytelling”. L’iniziativa, attraverso prima un percorso laboratoriale, e poi l’allestimento e circuitazione dello spettacolo, recupera la memoria del teatro, che se pur perduto fisicamente sopravvive grazie al contributo che ha saputo offrire allo sviluppo della Comunità (regia Jacopo Pagliari, attore e regista di Fondazione Aida, il cast è composto da otto persone del territorio). A luglio, nell’ambito della rassegna cinematografica estiva di Pegognaga, sarà presentato in anteprima il documentario Il teatro si fa in tanti, di Apapaja Produzioni Cinematografiche, azione del progetto Dalla storia allo storytelling, che raccoglie le testimonianze di spettatori e attori legati al teatro comunale.

vana Onlus, il numero di conto corrente dedicato al “recupero del Teatro Anselmi attraverso l’acquisto di arredi e attrezzature sceniche” (IBAN: IT 83 C033 5901 6001 0000 0017 731). Sarà inoltre possibile lasciare una donazione ai referenti locali della campagna Il teatro si fa in tanti che saranno presenti durante le diverse iniziative estive. In particolare, al momento, è confermata la partecipazioni a: Pegorock (1-5 e 9-12 giugno, area feste del Campo Sportivo

Ferrari), Mercatini serali (tutti i venerdì sera dal 10 giugno al 12 agosto), Estate in piazza (eventi in fase di definizione) Antica Sagra di San Lorenzo (dal 12 al 17 agosto) e in occasione della Festa D’Autunno (dal 7 al 9 ottobre). Da settembre inoltre partirà la campagna di crowdfunding. Il nome di tutti i donatori sarà poi segnalato in un totem che verrà disposto dal Comune di Pegognaga in segno di ringraziamento.

> BONDENO

DI

GONZAGA

<

DAL 6 ALL’8 E DAL 13 AL 15 MAGGIO TORNA LA FESTA DEL PESCE DI MARE

COME FARE UNA DONAZIONE: Per consentire a chiunque, sia privati cittadini, sia istituzioni che aziende, di fare una donazione, è stato istituito, grazie a Fondazione Comunità Manto-

> OSTIGLIA <

LAVORI IN CORSO TRA VIA VOLTA E I CAPUCCINI Lavori in corso ad Ostiglia. Nei giorni scorsi, infatti, è stato aperto il cantiere in via Volta, per il rifacimento completo dei marciapiedi da entrambi i lati della strada. I lavori fanno parte del progetto di manutenzione e riqualificazione di strade e marciapiedi,

avviato lo scorso autunno dall’Amministrazione Comunale, e che riparte proprio con il cantiere di via Volta. A ridosso di via Volta (nel quartiere del villaggio Enel), prosegue intanto la riqualificazione di strada Capuccini a Ostiglia. Gli

I cantieri aperti in via Volta e strada Capuccini

interventi di manutenzione straordinaria del collettore fognario dureranno 4 mesi e saranno terminati alla fine di giugno 2016. L’intervento, atteso da anni, restituirà una importante via di collegamento del territorio comunale, tra il centro storico e la zona periferica, in particolare per il raggiungimento della fermata ferroviaria. Ad oggi è già stata eseguita la posa della nuova fognatura. I lavori, infatti, prevedevano la rimozione della fognatura esistente in calcestruzzo 1200, la posa della nuova, la realizzazione del nuovo manto stradale e la riapertura della strada. Contestualmente i lavori saranno completati con il rifacimento dello sfioratore per cui si attende l’autorizzazione di Rfi. Per consentire lo svolgimento dei lavori la via resta chiusa al traffico da via Gemma (escluso per i residenti), pertanto per raggiungere la fermata ferroviaria le auto devono percorrere via C.Colombo e procedere per via G. da Verrazzano. ReporterMN

Tesori d'arte gioielleria | laboratorio | orafo

Via Matteotti, 109 POGGIO RUSCO (MN) TEL. 0386 734118

tesorid.arte2010@libero.it seguici su

E’ ormai ai blocchi di partenza la Festa del Pesce di Mare organizzata dall’associazione “Bunden in piasa”, giunta ormai alla sua 14° edizione. La manifestazione si svolgerà nei giorni 6, 7, 8 e 13, 14, 15 maggio. Oltre all’ormai tradizionale ristorante che sforna piatti di alta qualità, per questa edizione sono state aggiunte delle novità importanti:l a pizzeria che, dopo il notevole successo avuto durante la scorsa edizione, sarà in grado di soddisfare chi cerca un’alternativa al pesce, il piano bar per trascorrere momenti in compagnia e, per i più piccini, lo spettacolo di burattini di Corniani. La continua ricerca di proposte alternative per i visitatori, assieme alla qualità dei cibi e degli spettacoli proposti, sono alla base del successo della fiera. L’evento si svolgerà anche e soprattutto grazie all’impegno costante dei volontari che allestiranno e porteranno a termine questa, così come le tante manifestazioni del calendario annuale. L’apporto decisivo dei volontari, amalgamato alla concretezza e alle proposte costruttive dei giovani nell’organizzare i punti vendita delle feste organizzate da “Bunden in piasa” sono l’elisir di lunga vita di queste manifestazioni.


Salute&Benessere

Mantova - PAGINA 12 -

E tu sei un TIPO

SPECIALE

INTOLLERANTE?

SALUTE & BENESSERE

Ecco come il cibo influenza la nostra vita causando disturbi ricorrenti e persistenti

P

ur senza essere affetti da una malattia precisa accade a volte di soffrire di disturbi ricorrenti e persistenti di cui non si riesce a capire

sistema immunitario e scatena le reazioni infiammatorie. Distinguere allergie e intolleranze è fondamentale, perché se confondiamo le due cose, rischiamo di incappare in errori e potremmo non riuscire a risolvere il nostro problema.

il motivo. Ecco che gonfiori, capogiri, cefalea, stanchezza cronica, dermatiti o improvvisi cambiamenti di peso, ma anche astenia, insonnia, forme

"Tutta la bellezza che sogni"

Vendita al dettaglio e all’ingrosso

COSMETICI PROFESSIONALI VISO - CORPO - CAPELLI

presenti su Facebook Instangrams, seguiteci… Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN) Tel./Fax 0376/631103 - Cell. 333 4011359 cosmetici.prof@gmail.com

lievi di depressione. Si manifestano e non riusciamo a dare una spiegazione. La causa potrebbe essere semplicemente un’ intolleranza alimentare, fenomeno che negli ultimi anni si è ingigantito in maniera esponenziale, tanto da diventare estremamente diffuso: studi europei stimano una percentuale di incidenza delle intolleranze intorno al 13% nei bambini e al 10% negli adulti. Le persone che sono affette da intolleranze accusano disturbi per anni, provando ogni tipo di cura senza accorgersi che tutto può dipendere da un certo alimento non gradito al loro metabolismo. L’ intolleranza può essere dunque il sintomo di una reazione dell’organismo a cibi comuni, insospettabili, ma che costituiscono uno stimolo tossico capace di dare luogo a numerosi problemi. Quando questi cibi sono assunti a lungo e in quantità

elevate, creano un accumulo di sostanze sgradite che danno luogo ai vari disturbi. L’organo coinvolto in questo processo è in primo luogo l’intestino, che recepisce alcuni cibi come “tossici”, coinvolge il

ANTICORPI E ALLERGENI Per schematizzare, potremmo dire che le allergie sono la risposta del sangue a una sostanza estranea. Le sostanze in questioni sono sostanze irritanti, ossia gli “allergeni”, presenti in pollini, profumi, polveri, vaccini, ma anche in alcuni cibi, come latte, uova, crostacei e molluschi, frutti di bosco, pomodori, banane,

kiwi. L’allergia è scatenata dalla presenza nel sangue di speciali anticorpi: se questi anticorpi entrano in contatto con gli allergeni, possono provocare manifestazioni fisiche immediate e violente. I sintomi si manifestano in modo violento e sono di tipo cutaneo e/o respiratorio. Per diagnosticare un’allergia sono previsti esami del sangue e test cutanei, come Patch Test, Rast e Prick Test. Parliamo ora, invece, delle intolleranze. Le intolleranze sono la reazione dell’intestino a certi cibi. Quelle alimentari sono una re-

VIA LEVACHER, N° 7 - COLORNO (PR) VIA LOVARA, N° 1/A - S. MARTINO D/ARGINE (MN) TEL. 0521 815005 - 0376 929304 FAX. 0521 313596 - 0376 928893

CERCA

info@centromedicosantamargherita.it

• VISITE SPECIALISTICHE • DIAGNOSTICA ECOGRAFICA E RADIOLOGICA • FISIOTERAPIA E TERAPIE FISICHE • ODONTOIATRIA E IMPIANTOLOGIA

ReporterMN

POLIAMBULATORIO PRIVATO

VENDITORE/VENDITRICE

SPAZI PUBBLICITARI SI RICHIEDE:

LA RIABILITAZIONE DEL PAVIMENTO PELVICO Riabilitazione uro-ginecologica aperto dal lunedì al venerdì: 9:00-12:30 / 15:00 - 19:30

www.centromedicosantamargherita.it

Buona capacità nei rapporti interpersonali Autonomia e responsabilità Automunito - Minima esperienza di vendita Inviare Curriculum Vitae a:

reporter@reporter.it


Salute&Benessere

Mantova - PAGINA 13 -

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

di Biolchi Elisa s.n.c.

azione lenta, subdola e progressiva dell’intestino che non tollera l’ingestione massiccia di certi cibi, come ad esempio il grano, i latticini, le uova, ecc. A differenza delle allergie, le intolleranze si manifestano gradualmente e non in modo violento, e sono sempre associate alla quantità dell’alimento che viene ingerita. I sintomi non si manifestano subito dopo l’ingestione del cibo ma possono affiorare col tempo. Sono soprattutto problemi gastrointestinali, dermatologici o respiratori. La diagnosi si effettua con esami specifici, come il Dria Test e il Vega Test. Molto utile è la dieta di eliminazione: evidenzia se i sintomi si attenuano togliendo il cibo sospetto. E’ importante se si sospetta di soffrire di un’intolleranza alimentare, rivolgersi ad un medico o ad uno specialista. Ecco i sintomi più comuni delle intolleranze alimentari: afte, artrite, asma, cefalea, coliche, diarrea, dolori muscolari, dimagrimento o ingrassamento eccessivi e improvvisi, gas intestinali, intestino irritabile, nausea e vomito, sinusite, stipsi. Tra i sintomi epidermici troviamo: acne, cellulite, eczema, dermatite atopica, orticaria, ritenzione. Ecco,invece, i sintomi psicosomatici: ansia, depressione, disturbi del sonno, sindrome premestruale, stanchezza cronica. Le intolleranze nascono dal consumo eccessivo di cibi che piacciono a tal punto da non poterne fare a meno, e verso i quali si è sviluppata una vera e propria dipendenza psicofisica. Perciò in tali casi, come primo rimedio, è opportuno evitare di mangiare gli stessi cibi tutti i giorni, e fare attenzione a quelli che piacciono troppo. Ricordiamo inoltre che qualsiasi alimento, consumato spesso e in dosi massicce, può risultare intollerato, soprattutto dopo un periodo di stress o una malattia, situazioni che affaticano sia l’intestino che le difese immunitarie. Anche in questo caso, però, è necessario fare dei distinguo. Essere

www.facebook.com/ilfornogoito

intolleranti al grano - o frumento - non significa essere celiaci, cioè intolleranti al glutine (la proteina contenuta nel grano). Le persone intolleranti al grano soffrono non a causa del glutine, ma perché sono intolleranti a tutte le componenti di questo cereale. Gonfiore addominale, disturbi gastrici, difficoltà digestive, eruzioni cutanee, improvvise variazioni di peso, ritenzione, sono solo alcuni dei sintomi legati all’intolleranza al grano. I cibi a rischio sono dunque: pane e prodotti da forno, corn flakes, pizza, carne e verdure impanate, dolci,

birra, whisky e gin. L’ intolleranza al latte e ai latticini può essere di due tipi: al lattosio, quando cioè l’intestino è incapace di assorbire questo zucchero complesso che si trova nel latte, o alle proteine del latte, tipica dei bambini. Ecco

i sintomi: dolori addominali, gonfiore, meteorismo e colite. In rari casi si notano perdita di peso e malassorbimento. Gli alimenti assolutamente da evitare sono: latte vaccino, latte di capra o di pecora, di bufala, latticini freschi, gelati, panna e tutti i dolci, i biscotti, le zuppe, le creme e le salse contenenti latte. Anche i lieviti di birra o di pane usati per consentire ai prodotti a base di farina di inglobare aria e di diventare soffici, spesso vengono mal assorbiti dall’intestino, che tende a gonfiarsi, a non metaboliz-

zare i principi nutritivi e ad evacuare in modo irregolare. Questa intolleranza si rivela tramite disturbi gastrointestinali ed eruzioni cutanee. I cibi da evitare sono allora: pane, pasta da pane, pizza,

brioches, pasticcini, torte, birra, sidro, ma anche formaggi fermentati, panna acida, salsa di soia, funghi, integratori a base di lievito. L’ intolleranza alle uova può essere scatenata dall’albume o dal tuorlo (e questo si può essere verificato con i test alimentari sulle parti separate) o anche dall’uovo intero. Tra i sintomi abbiamo: crampi, gonfiori, disturbi digestivi, spesso accompagnati da eczemi, dermatiti, afte, acne e - talvolta - anche da disturbi respiratori. Ecco cosa non mangiare: tutti i cibi preparati con le uova come maionese, pasta all’uovo, ravioli, prodotti precotti o piatti pronti che contengono impanature, torte, gelati, budini, creme industriali. In ultimo – ma non ultimo – parliamo di frutta secca e soia. Anche le noci, le nocciole, le arachidi, i semi oleosi e la soia possono rilasciare a livello intestinale sostanze che col tempo irritano la mucosa digestiva e provocano fenomeni di malassorbimento e la secrezione di una sostanza irritante, l’istamina. Cattiva digestione, fermentazione intestinale, dermatiti sono i sintomi. Devi allora rinunciare a: noci, nocciole, arachidi, mandorle, anacardi e tutti i prodotti industriali che contengono gli oli estratti da questi cibi. Attenzione:la soia compare come ingrediente in molti alimenti, come gelati e yogurt di soia, tofu, hamburger vegetariani e cioccolata.

Le allergie alimentari sono una reazione immunitaria che si verifica quasi immediatamente dopo aver assunto un determinato alimento. Persino una minuscola quantità dell’alimento responsabile è in grado di provocare sintomi e manifestazioni come problemi digestivi, eruzioni cutanee e gonfiore delle vie aeree. In alcune persone le allergie alimentari possono causare sintomi gravi o addirittura una reazione potenzialmente letale detta shock anafilattico. Non è stata ancora scoperta alcuna cura, però alcuni bambini

ca, eruzione cutanea/ orticaria, nausea, diarrea, difficoltà respiratorie e persino lo shock anafilattico. La maggior parte delle allergie alimentari è provocata da determinate proteine contenute in: crostacei, ad esempio gamberetti, aragosta e granchio, arachidi, frutta a guscio, come le noci e le noci americane, pesce, uova. Nei bambini, le allergie alimentari spesso sono provocate dalle proteine contenute in: uova, latte, arachidi, frutta a guscio. Il cioccolato, a lungo ritenuto responsabile da alcuni genitori di provocare allergie alimentari

guariscono spontaneamente crescendo. È facile confondere un’allergia alimentare con una reazione molto più frequente, l’intolleranza. Pur essendo fastidiosa, l’intolleranza alimentare è un disturbo molto meno grave che non coinvolge il sistema immunitario. Queste sostanze chimiche provocano una serie di segni e sintomi allergici tra cui ricordiamo: naso che cola, occhi che prudono, gola sec-

nei bambini, solo in rari casi è responsabile delle allergie alimentari. A seconda del tipo di intolleranza alimentare di cui soffrite potreste comunque essere in grado di assumere piccole quantità dell’alimento incriminato senza che si manifesti alcuna reazione. Al contrario, se soffrite di allergia alimentare, persino una minuscola quantità di alimento potrebbe scatenare una reazione allergica.

Dott.ssa Vicentini Elisabetta

Articoli per lÕ infanzia - Automedicazione Dermocosmesi - Elettromedicali Erboristeria - Omeopatia Piazza G. Matteotti, 29 - Gonzaga (Mn) - Tel. 0376 1870029 - parafarmaciagonzaga@gmail.com


Speciale Auto&Moto

SPECIALE

C

AUTO & MOTO

on l’avvicinarsi della bella stagione, per gli automobilisti che hanno fatto montare sulla propria macchina delle gomme invernali arriva il momento di passare alle estive. L’obbligo di avere catene a bordo o in alternativa di montare pneumatici “M+S” sulle strade in cui vige tale prescrizione è genericamente cessato il 15 aprile. Entro il prossimo 15 maggio chi a suo tempo avesse optato per coperture invernali con codice di velocità inferiore a quello previsto dalla carta di circolazione, come permesso dalla normativa vigente, dovrà

Mantova - PAGINA 15 -

Entro il 15 maggio si torna ai pneumatici estivi. Ecco per chi è obbligatorio il cambio

E’ l’ora del PIT STOP ESTIVO

necessariamente passare alle estive, pena il ritiro della carta di circolazione, l’invio del veicolo alla revisione e una sanzione pecuniaria da un minimo di 419 euro a un massimo di 1.682 euro. Chi invece a suo

INVERNALE tempo avesse acquistato delle “M+S” con codice di velocità rispondente alle prescrizioni del libretto se lo vorrà potrà continuare a utilizzarle senza il timore di sanzioni. E’ il caso di ricordare che tale codice è indicato sul fianco della gomma da una lettera progressiva dell’alfabeto che precede i numeri delle misure principali e precede l’indicazione “M+S”. Federpneus, l’associazione nazionale rivenditori specialisti di pneumatici, fa comunque presente che con l’alzarsi delle

temperature le gomme marcate “M+S” perdono di efficacia rispetto alle estive e gli spazi di frenata che garantiscono si allungano. Secondo i dati diffusi con la campagna “Pneumatici sotto controllo”, con oltre 25 gradi e fondo asciutto, un estivo a 60 km/h presenta spazi di arresto che possono essere inferiori del 25% rispetto a un invernale di pari caratteristiche, percentuale che scende al 18% con temperature sopra i 20 gradi, fondo bagnato e velocità di 80 km/h. ReporterMN

> ROVERBELLA <

> DUE RUOTE <

IL 15 MAGGIO TORNA IL RADUNO DELLE ALFA ROMEO

MOTO, CONTINUA L’ASCESA DEL MERCATO

L’associazione mantovana Auto Moto storiche “Tazio Nuvolari” organizza per domenica 15 maggio a Roverbela un raduno di Alfa Romeo storiche e moderne. Tutti gli “alfisti” sono ovviamente invitati a partecipare a questa festa all’insegna di uno dei simboli dell’industria automobilistica italiana Il ritrovo è a Roverbella tre le ore 8 e le ore 8.45. Dopodichè partirà una gita turistica con visita culturale al Museo nazionale dei Vigili del Fuoco di Mantova e poi di nuovo sulle bellissime strade delle colline moreniche dove sarà possibile ammirare paesaggi suggestivi a bordo delle Alfa Romeo. A conclusione della giornata il pranzo in agriturismo. Le iscrizioni si raccolgono fino al 7 maggio. Per info: 338-5692454 oppure 3460455979 oppure consultare la pagina Fb AMAMSTazioNuvolari.

di Anselmi Nardino

E’ in ripresa il mercato delle moto. Ancora un mese positivo, il sesto consecutivo, per il mercato dei veicoli a due ruote in Italia. Ad aprile, secondo i dati di Confindustria Ancma, l’Associazione nazionale Ciclo Motociclo Accessori, le immatricolazioni sono state 23.755, +10% rispetto allo stesso mese 2015. Accelerano, in particolare, le vendite di scooter (+7,4%) e moto (+13,9%), mentre si fermano i ‘cinquantini’ (-7,5%). Nei primi quattro mesi del 2016, il totale del mercato italiano segna 74.949 veicoli, con un incremento del 16,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno prima. Questi dati, sottolinea all’Ansa il presidente di Confindustria Ancma Corrado Capelli, rappresentano una “iniezione di ottimismo per il prossimo picco di stagionalità” e fanno “ben sperare in una ripresa consolidata del settore”. Per recuperare i volumi pre-crisi “il percorso sarà ancora lungo - aggiunge - ma siamo sulla strada giusta”.

Via Rovo, 2/A - Mantova Tel. e fax: 0376 381328 anselmiofficina@gmail.com www.aposto.it

Equostime CARROZZERIA SOCCORSO STRADALE 24H

EQUOSTIME È AL SERVIZIO DEGLI UTENTI DELLA STRADA. PERIZIE AUTOMOBILISTICHE INDIPENDENTI, PREVENTIVI GRATUITI ED ASSISTENZA AL RISARCIMENTO DANNI

338 2000034 - equostime@email.it Equostime di Truzzi geometra Cesare

• RIPARAZIONI AUTO, CAMION E RIMORCHI • RIPARAZIONI ALLESTIMENTI • SABBIATURA • VERNICIATURA INDUSTRIALE

De Giorgi Massimo

347 5919799

Via Marconi, 6 - Motteggiana (Mantova) Tel. e fax 0376 527778 - truckandcar@libero.it


ReporterMN

Vasta gamma di autoveicoli

AZIENDALI e KM 0

CENTRO REVISIONI BORGOFORTE ABBIAMO UN'ESPERIENZA DI OLTRE 18 ANNI NEL SETTORE. AFFIDATI AL CSA BORGOFORTE PER LA REVISIONE DEL TUO VEICOLO! ...E TRA DUE ANNI SAREMO NOI A RICORDARTI LA SCADENZA!!

SEDE

ESPOSIZIONE

Str. Petrate 1/B Polesine di Pegognaga (MN)

Str. Abetone Brennero POGGIO RUSCO (MN)

Via Al Forte n° 4, Borgoforte (MN)

Tel. 0376 531560 Fax 0376 536955 diceauto@alice.it

Cell. 366 1826162 p/o OFFICINA CAVALLINI LEO

csaborgoforte@gmail.com Csa Borgoforte Centro Revisioni

Tel. 0376 646000

Chi ti offre i prezzi migliori? Ad aprile e maggio, non perderti le promozioni su filtri e clima. E in più un check up gratuito!  Cambia i filtri olio, aria e abitacolo con lo sconto del 25% (manodopera esclusa)*  Accedi a un check up completo e gratuito per la sicurezza della tua auto, con 30 controlli inclusi*  Approfitta del pacchetto clima: ricarica, igienizzazione e sostituzione del filtro abitacolo a un prezzo vantaggioso per 3 segmenti di cilindrata. Fino a 1.200 cc € 65,00* Fino a 1.600 cc € 75,00* Fino a 2.000 cc € 90,00*

AutoCrew Un marchio Bosch di officine automotive

* Prezzi e sconti sono meramente consigliati salvo eventuali ulteriori attività promozionali. I prezzi consigliati si intendono IVA e manodopera incluse e non sono applicabili in caso di filtri a carboni attivi. L’iniziativa è valida dal 1° aprile al 31 maggio 2016 solo presso le officine AutoCrew aderenti all’iniziativa. Gli sconti sono calcolati rispetto al prezzo di listino Bosch. Scopri l’officina AutoCrew aderente all’iniziativa più vicina su www.autocrew.it o chiamando il numero verde 800 697 166.

Pegognaga Service BRC REVISIONI - OFFICINA ELETTRAUTO - PNEUS Strada Provinciale 49 Ovest, 35 - PEGOGNAGA (MN) - Tel. 0376 558378

SIAMO APERTI AL SABATO MATTINA


Mozzecane VR

Mantova - PAGINA 17 -

ReporterMN

SIMONE FACCIOLI Cell. 340 9812767 simone@cattolicavianellosrl.it

DAL 20 AL 29 MAGGIO NELLA PIAZZA DAVANTI ALLA CHIESA

ASAN ZENO di Mozzecane, torna la SAGRA

SAGRA DI SAN ZENO

MOZZECANE (VR) 20-29 MAGGIO VENERDI’ 20

SERATA DEL BAMBINO: TUTTE LE ATTRAZIONI DEL LUNA PARK A 1 EURO Ore 18.30: Santa Messa Solenne in onore del Santo Patrono, animata dal gruppo sagra Ore 19.00: Inaugurazione della sagra con taglio del nastro e benedizione Ore 19.30: apertura stand gastronomici Ore 21.00: Serata danzante con orchestra Jonathan e Gianni Dego

SABATO 21

Ore 19.30: Apertura stand gastronomici con specialità locali Ore 20.30: Serata danzante con l’orchestra Micaela e i Magnifici

DOMENICA 22

Ore 10: Santa Messa Solenne Ore 15: “San Zeno Gioca”: Giochi di gruppo per tutti i bambini, all’interno del Centro Famiglie Insieme. Ricchi premi a tutti. Ore 18.30: Apertura stand gastronomici Ore 20.30: Serata danzante con l’orchestra Mirko Bellutti info: SIMONE FACCIOLI 340.9812767

GIOVEDI’ 26

TUTTE LE ATTRAZIONI DEL LUNA PARK A 1 EURO Ore 19.30: Apertura Stand gastronomici Ore 21: Serata country con animazione di Alex e Dj

VENERDI’ 27

ATTRAZIONI LUNA PARK: PRENDI 2 E PAGHI 1 Ore 19.30: Apertura stand gastronomici Ore 21:Serata danzante con l’Orchestra di Ornella Nicolini

SABATO 28

Ore 19.30: Apertura stand gastronomici Ore 21: Serata danzante con l’orchestra di Francesca Manfrini

AGENZIA GENERALE DI VILLAFRANCA DI VERONA Via Portogallo, 10 - Villafranca di Verona (VR) Via S. Rocchetto, 9 - Verona villafranca@cattolica.it Tel. 045 6303933 - Fax 045 6301094 Cell. 335 1343112 (24h)

Intonaci F.lli Faccioli Sas di Faccioli Adelino & C.

L’assessore Simone Faccioli

R

itorna come ogni anno la sagra del Patrono di San Zeno di Mozzecane, organizzata da “Associazione Famiglie insieme” e “Gruppi della Frazione”. Si parte venerdì 20, poi la sagra prosegue per tutto il fine settimana e si conclude domenica 29. lo scenario sarà in piazza Suor Pura Pagani, antistante la Chiesa di San Zeno. Dopo l’inaugurazione di venerdì, per tutto il corso della festa, tutte le sere stand gastronomici con specialità locali e tanta musica per ballare e divertirsi. Ci saranno anche il luna park, le bancarelle della solidarietà del commercio equo-solidale e la pesca di beneficenza presso il teatro parrocchiale. Il ricavato della manifestazione sarà devoluto in beneficenza.

Via M. Ausiliatrice, 4/B Mozzecane (VR) Tel. 045 7930987

Carni sane, carni paesane.

SQUISITEZZA AL NATURALE

DOMENICA 29

Ore 18:30: Apertura stand gastronomici Ore 20.30: Serata danzante con l’orchestra Sandy e Alyn Band Ore 22.30: … FINALE A SORPRESA - ALBERTO BOSIO 346.6953279

• La manifestazione si terrà presso la piazza “Suor Pura Pagani”, antistante la chiesa di San Zeno • Stand gastronomici con specialità locali – Luna Park • Bancarelle di solidarietà: commercio equo-solidale e pesca di beneficenza presso il teatro parrocchiale IL RICAVATO DELLA MANIFESTAZIONE SARÀ DEVOLUTO IN BENEFICENZA • La sagra del patrono è organizzata da “Associazione Famiglie Insieme” e “Gruppi della Frazione”

Via C. Bon Brenzoni 30, Mozzecane (VR) Tel e Fax 045.7930651 info@macelleriafranchini.it La trattoria Begnoni

www.macelleriafranchini.it

Trattoria BEGNONI dal 1948

La Trattoria Begnoni opera da oltre 60 anni nel campo della Ristorazione mantenendo sapori e tradizioni della cucina Veneta CHIUSURA: mercoled“ sera, gioved“ tutto il giorno

Tel./Fax 045/7930240 - Via F. Miniscalchi, 23 - S. Zeno di Mozzecane (VR)

Con la partecipazione del LICEO ARTISTICO “Carlo Anti” di Villafranca di Verona. Per le iscrizioni alla manifestazione e al concorso, rivolgersi presso il bar “Al Corso” in Corso Vittorio Emanuele II, n°158; per il regolamento vai su “EVENTI” della pagina facebook: ARTEVILLA MICONTI’; mail: artevilla2016@gmail.com - cell: 3357907995 info dalle 10.00/12.00 e dalle 15.00/19.00 CHI PROMUOVE L’ARTE MERITA ATTENZIONE In caso di pioggia la manifestazione si svolgerà domenica 22 Maggio 2016


PAGINA 18

Mantova


Poggio Rusco

Mantova - PAGINA 19 -

SABATO 7 MAGGIO UN EVENTO PENSATO APPOSTA PER I PIU’ PICCINI

A POGGIO RUSCO

U

Poggesi, sotto l’occhio vigile di Clio Golfrè, la responsabile, in perfetta sinergia con l’amministrazione comunale di Poggio Rusco, la pro loco e Gigleur. Tantissime sono le attrazio-

ni pensate per tutti, grandi e piccini, che interesseranno e allieteranno la meravigliosa via Matteotti. Ecco qualche esempio: partiamo subito con il mercatino dei creativi, dove

ORTOFRUTTA MARCHINI LELLA di Fila Patrizio

per la Festa della Mamma

n’occasione unica pensata apposta per le famiglie è la festa dal titolo “Ciao mamma guarda come mi diverto!”, organizzata dall’Associazione dei Commercianti

PAGINA 19

Mantova

trovare tante curiosità; passiamo ad una fantastica attrazione che fa impazzire i bambini: i soffici giochi gonfiabili, accompagnati dalla magica truccabimbi Mony. Seguiranno spettacoli di illusionismo e di magia che incanteranno i bambini, così come i loro genitori, organizzati da Mister Al e partner. Le guest stars dell’evento saranno Minnie e Topolino, con i quali tutti potranno scattarsi fantastici selfies! Tantissime saranno le sorprese durante la grande caccia al tesoro. Le iscrizioni sono aperte dalle ore 15: i bambini più piccoli dovranno essere accompagnati da un adulto. Alle ore 16 inizierà la caccia al tesoro lungo tutta la via Matteotti: a tutti i partecipanti verrà offerto un gelato e la squadra che si aggiudicherà la vittoria riceverà un premio a sorpresa. Queste e molte altre sono le iniziative pensate per animare il bellissimo paese di Poggio Rusco. Ecco le origini del nome. Risale al 1332 il documento ufficiale più antico in cui è nominato espressamente il toponimo Podium, l’odierna Poggio Rusco. Rusco è riferibile ad un canale che scorre tra il Mantovano e il Modenese dal lato del mezzodì, ed è così chiamato per la pianta delle Smilacee che entro vi cresce all’estremo sud del paese. Le origini, assai più antiche, pare risalgano all’epoca pre-romana ed etrusca. Il paese sorge su un’altura di 16 metri s.l.m (origine del nome Poggio), che è mediamente dai 3 ai 6 metri più alta rispetto alle valli e ad altri paesi circostanti, risultando meno esposta ai pericoli di

POGGIO RUSCO (MN) - VIA MATTEOTTI, 34

alluvioni del fiume Po. Un’altra versione legata alla tradizione sta anche in una pianta particolare che cresceva sul territorio, il Ruscus aculeatus. Poggio Rusco, nel Maggio 2012, fu colpito da un violentissimo sciame sismico che provocò gravi danni in tutto il territorio comunale. Dopo la scossa del 20 maggio di magnitudo 5.9 della Scala Richter il comune risultò sostanzialmente indenne dal punto di vista privato in quanto le scosse susseguitesi per tutto il giorno causarono solo danneggiamenti a livello degli edifici pubblici del centro storico rendendoli inagibili. Il 29 maggio 2012, dopo quasi dieci giorni di incessanti scosse di assestamento, il comune venne colpito da un nuovo sisma di magnitudo 5.8 della Scala Richter che aggravò la situazione nel Centro Storico causando importanti crolli in Chiesa Parrocchiale, Palazzo Municipale e Torre Falconiera ma anche danneggiamenti negli edifici privati. La piazza principale, in corrispondenza della Chiesa e degli edifici privati colpiti, venne interdetta al transito per pericolo di crollo degli stessi per oltre due mesi. Nell’Agosto del 2012, si conclusero le opere provvisionali su Chiesa Parrocchiale, Torre Fal-

coniera e Municipio ma anche sugli edifici privati e il centro storico tornó a una situazione di modesta normalità. L’edilizia scolastica risultò tuttavia il bene più colpito. Vennero rese inagibili la scuola primaria, la palestra della scuola secondaria di I grado nonché rilevanti danneggiamenti furono inflitti all’asilo nido comunale. Per sopperire alla totale mancanza della scuola primaria venne realizzato un edificio scolastico temporaneo in attesa della costruzione di un nuovo plesso scolastico antisismico. Anche la biblioteca comunale fu infine resa parzialmente inagibile dal sisma. Il sisma del 29 maggio ebbe gravi ripercussioni anche sull’edilizia residenziale causando un danno alle abitazioni private per oltre dieci milioni di euro sparso su più di 200 abitazioni danneggiate delle quali 100 furono rese inagibili. La maggior parte dei danni alle abitazioni si registrarono nel centro storico, nelle frazioni e nelle zone rurali con rari casi di danneggiamenti alle strutture più moderne e recenti. Dopo moltissimi sforzi, sia da parte delle amministrazioni comunali e dei singoli, piano piano la situazione sta tornando a regime.

PIZZERIA - RISTORANTE

• Produzione di serramenti in legno marcati CE • Produzione di serramenti in legno/allumino • Porte blindate Bauxt • Porte interne Gd Dorigo • Serramenti in Pvc

COMPLEANNI, SERATE CON KARAOKE E’ gradita la prenotazione - Saletta riservata

Via G. Garibaldi 23 - Poggio Rusco MN Tel. 0386.51036 - www.labugia.net APERTO TUTTI I GIORNI A PRANZO E A CENA FESTIVI INCLUSI CHIUSURA SERALE ORE 03:00 - CHIUSO IL LUNEDÌ

PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

0376/1813480 OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it

PRATICHE per DETRAZIONE del 65% SHOW ROOM con oltre 70 MODELLI DI PORTE ESPOSTE Via A. Brennero, 146/B - Poggio Rusco (MN) Tel. 0386 733087 - salvadoriserramenti@email.it


Roncoferraro

Mantova - PAGINA 20 -

Torna la FESTA DEL PESCE

A RONCOFERRARO DI MANTOVA DAL 19 AL 22 MAGGIO

TRADIZIONE E STORIA, DALLE ACQUE AL PIATTO

A

Roncoferraro, poco lontano da Mantova, dal Mincio e dal Po, in una zona ricca di acqua,dove i canali scorrono per chilometri nelle campagne e le risaie sono di casa, a Maggio nella quarta domenica si celebra la Festa del Pesce che nel 2016 sarà la 37° edizione. Anticamente si era soliti festeggiare a settembre nelle comunità locali (corti contadine) il raccolto,in questo caso riso e pesce, che

Tel. 0376 663901 338 2912640

giorni migliaia di pasti, preparati, è il caso di dirlo, con pazienza, passione e talento, dagli organizzatori e dalle loro consorti. E’ un invito personale che ci viene rivolto per un banchetto all’aperto, alla buona, e raffinato insieme. La Festa del Pesce coinvolge quasi l’intero paese; l’organizzazione parte molti mesi prima e ciascuno ha un compito ben preciso. Allestimento degli stand, impianti elettrici, trasporti, permessi, pubblicità, acquisti di derrate ecc. L’incasso ha l’obiettivo di finanziare la varie iniziative socioculturali del Comitato Manifestazioni che si svolgono durante l’anno solare. Queste iniziative sono parecchie e comportano impegno costante degli organizzatori; ma è anche un mezzo per migliorare e cementare sempre più la collettività per realizzare obiettivi comuni. Partiamo con la ricorrenza della Befana, dove bruciamo la vecchia sul “buriel” con distribuzione gratuita di ceci e vin brule. Poi abbiamo l’evento del Carnevale dei bambini organizzato in collaborazione con la parrocchia. Distribuzione di gnocchi, patatine e frittelle. Nella quarta domenica di Luglio la Festa dla psina, in ricorrenza della sagra del paese. A settembre la prima domenica la Festa dei Risotti che, al suo interno, festeggia la figura della Mondina. Risotti con le rane , le lumache, il pesce fritto e il salamello. Come dolce “al chisol con l’uva”. Chiudiamo poi l’anno con le luminarie di Natale e il pranzo degli auguri. Tutti i nostri risotti hanno come base il nostro riso Vialone nano; qualità molto pregiata che si coltiva nelle nostre campagne. Il riso costituisce un alimento principe della nostra tradizione culinaria e si è rapidamente affermato grazie alle sue qualità. In fatti è un alimento completo, facilmente digeribile e si può preparare in tanti modi. Il Vialone nano, che non è affatto nano, avendo una taglia medio alta, ha trovato nell’area di confine Mantovano-Veronese l’ambiente ideale per la sua coltivazione. Roncoferraro ha terreni argillosi e fertili, e nel complesso, offre un ambiente pedologico che influisce positivamente sul prodotto, portandolo a produzioni soddisfacenti per la quantità e ottimali

ReporterMN

Via Garolda, 35 - Roncoferraro (MN) P. IVA 02370030203 artioliautoriparazioni@gmail.com

veniva allevato nei fossi delle risaie, con balli e convivi sulle aie. Ma per favorire l’allestimento di una festa rivolta a migliaia di persone , ora viene anticipata a primavera. La prima edizione della “Festa del Pesce” si tenne nell’anno 1980 nei giorni di 24-25 maggio e il manifesto esposto al pubblico aveva la seguente dicitura: 1° Festa del Pesce e come sottotitolo: “di nostar fos” (cioè dei nostri fossati). Pertanto durante la manifestazione viene distribuito solo pesce di acqua dolce e tutte le portate sono a base di pesce locale. Il piatto principale è il risotto col pesce, segue il pesce gatto fritto, marinato e al tegame; poi abbiamo le rane e i “saltarei” che sono gamberi di acqua dolce. Quest’ultimi vengono anche cucinati in una saporita frittata. Il tutto accompagnato dal nostro tipico lambrusco e dai vini delle colline moreniche. Unica eccezione del menù è il risotto alla pilota che è condito con la salciccia di maiale. Il Comitato Manifestazioni Roncoferraro, intende dar vita, con questa prestigiosa iniziativa, che ormai ha varcato i confini della provincia e che richiama gente anche dalle regioni limitrofe (Veneto ed Emilia), ad un momento di unione tra gente di diverse età nel ricordo di tradizioni e storia popolare. La terra, l’acqua, il pesce e il riso sono costanti inalienabili della cultura di questa zona perché sono certezze su cui è rassicurante impostare la vita e i ritmi eterni della natura non tradiscono mai.. A volte fanno soffrire, richiedono sacrifici ed abnegazione, ma alla fine appagano indiscutibilmente. La pianura si estende dolce e continua tra pioppeti, campi arati e simmetrici, qualche salice e quercia solitaria, oltre alle canne , le piantine di riso sono come un mare verde, mentre i pesci gatto abbondano nelle acque dei canali di collegamento dai nomi che suonano: Barbassola, Molinella, Fissero, Tartaro, Allegrezza e tanti altri. La festa si svolge sempre la quarta domenica di maggio, viene allestita sull’immensa aia di “Corte Grande”, collocata nel cuore del paese, con attrezzature grandiose, sono disponibili nei quattro

• • •

Vendita legna da ardere sfusa e in bancali, solo ed esclusivamente italiana Fornitura a magazzini di legna inbancalata, con trattative riservate Varie tipologie di legna stagionata secca tutto il tempo dell'anno con taglio a misura, fornitura per pizzerie Potatura con piattaforma Abbattimento alberi e frutteti Eseguiamo anche la cippatura della ramaglia arbusti, ecc. direttamente sul posto

OFFERTA PRESTAGIONALE per APRILE e MAGGIO

La G.V. SERVICE OFFRE

un PACCHETTO compreso di fornitura

più sistemazione della legna

Via Corbolo, 9 - Villagrossa di Castel d'Ario (MN) Cell. 345 5808970 • Cell. 345 5916237 • virginia.gementi@gmail.com

ReporterMN

• • •

www.ristorantepizzeriavalentina.it

Aperto a mezzogiorno

V. CASTELLETTO, 63 - CASTELLETTO BORGO - MANTOVA TEL. 0376.302131 - CHIUSO IL MARTEDÌ


Roncoferraro

Mantova - PAGINA 21 -

SUN & BEAUTY Estetica e Solarium Dal LUNEDÌ al VENERDÌ 9.00 - 20.00 orario continuato (sabato e domenica chiuso)

Tel 349.6591564 STR. OSTIGLIESE, 67 Barbasso di RONCOFERRARO (MN)

Sun&Beauty

MENÙ

• Risotto con la psina DECO • Risotto col salamello • Pesce Fritto • Pesce in bianco • Pesce gatto in umido • Pesce gatto marinato • Saltarei fritti • Rane fritte • Frittata con i saltarelli • Grana Padano • Patatine fritte

Sabato 21 Maggio

• Contorni di verdure • Budino • Torta Margherita • Acqua • Vino • Birra alla spina • Bibite in lattina • Caffè • Sorbetto • Nocino • Limoncino

ASSISTENZA e MANUTENZIONE CALDAIE e CONDIZIONATORI

OFFERTISSIMA!!! fino al 30 giugno

dalle 18:00 alle 24:00

CLIMATIZZATORI

MERCATO MOSTRA SCAMBIO

GENERAL FUJITSU

Antiquariato • Oggettistica Collezionismo • Artigianato

Per un

Il mercatino è organizzato dalla associazione: ANT in collaborazione con il Comitato Manifestazioni Roncoferraro www.ant.it/pubb/index.php

PROSSIMI APPUNTAMENTI COMITATO MANIFESTAZIONI RONCOFERRARO

“FESTA a dla PSINA”

- ore 18.00 - Mercatino antiquariato, oggettistica, collezionismo, artigianato

DOMENICA 22 - ore 12.00 - APERTURA STAND GASTRONOMICO - ore 19.00 - APERTURA STAND GASTRONOMICO

per qualità. Concludo con un pensiero rivolto al Comitato Manifestazioni Roncoferraro che ho l’onore di presiedere. Noi stiamo lasciando un segno indelebile nella storia del nostro paese e verrà ricordato per parecchi lustri. Abbiamo trascorso momenti che si presentavano difficili, ma abbiamo lavorato con intelligenza, concretezza e serietà. E alla fine i risultati sono arrivati. Ma soprattutto ne arriveranno altri ancora più grandi. Cosa altro dirvi ancora se non che sono felice di appartenere al comitato manifestazioni Roncoferraro, che sono contento di avere tanti amici che mi stimano come io stimo loro, che sono grato a chi stà sopra di noi di averci donato questa opportunità di condividere la gioia di stare insieme, di fare le feste insieme, di mangiare insieme di scherzare e ridere insieme, di donare queste briciole di felicità a tutti. Alessandro Gattini

ore ufficio: 8.30/12.30 - 14.30/18.30

info@misterclima.eu

23-24-25-26 LUGLIO 2016 MUSICA - STAND GASTRONOMICO APERTO TUTTE LE SERE

C.A.T. SIME - BONGIOANNI - FBR emanuelaelaura@libero.it

Risotto con ls PSINA De.C.O., Risotto col salamello, Tortelli di zucca, Pesce Fritto

ReporterMN

GIOVEDÌ 19 - ore 19.00 - APERTURA STAND GASTRONOMICO VENERDÌ 20 - ore 19.00 - APERTURA STAND GASTRONOMICO SABATO 21 - ore 19.00 - APERTURA STAND GASTRONOMICO

PREVENTIVO GRATUITO telefona allo 0376 663422

Via Cesare Battisti, 8/A-1 - Roncoferraro (MN) Tel. 0376 663422 - Fax 0376 1857006

SAGRA DI S. GIOVANNI RONCOFERRARO - PRESSO CORTE GRANDE

Programma

di Sara Prisco

FESTA dei RISOTTI

“LA GASAIGA” RONCOFERRARO - PRESSO CORTE GRANDE

4-5-6 SETTEMBRE 2016

EDICOLA

STAND GASTRONOMICO

DOMENICA 6 APERTO ANCHE A MEZZOGIORNO Risotto con la Psina, Risotto con il Salamello, Risotto con le Rane, Risotto con le Lumache, E tanti altri piatti speciali

SEGUI I NOSTRI EVENTI SUL BLOG:

Piazza Dall'Oca, 3 Tel./Fax 0376 663182

http://comironcoferraro.blogspot.it

IL COMITATO MANIFESTAZIONI RONCOFERRARO

EMANUELA e LAURA Libri - Giocattoli Cartoleria

0376 663104

presenta

“IL RISOTTO CON LA PSINA”

BAR - COLAZIONI - APERITIVI

Piatto De.C.O. del Comune di Roncoferraro

• GIORNALI •

• RICEVITORIA • CARTOLERIA • APERTO TUTTI I GIORNI

ReporterMN

• TABACCHERIA •

BARBASSO (MN) - Strada Ostigliese, 114


San Benedetto Po

Mantova - PAGINA 22 -

UN APPUNTAMENTO IMPERDIBILE A SAN BENEDETTO PO

L

Sagra dell’ASPARAGO 6-7-8 MAGGIO

a Sagra dell'Asparago, quest'anno, compie ormai il suo ventesimo compleanno. Una data importante, simbolo di un successo che dura ormai da più di due decenni. La pro loco Teofilo Folengo, insieme ai suoi volontari, lavora duramente da vent'anni per regalare agli estimatori dell'asparago una festa imperdibile. Il patrimonio storico – culturale è, inoltre, la magnifica cornice di una festa che è ormai un appuntamento fisso. Quest'anno la pro loco ha scelto, come immagine principale della locandina, l'icona di San Simeone Armeno, poiché il 2016 è

l'anno della ricorrenza della morte di questo santo. La tradizione vuole che San Simeone sia giunto al monastero del Polirone nel 1012 eche qui abbia trascorso gli ultimi anni della sua vita. In seguito, nello stesso luogo morì e venne sepolto e tuttora ivi riposa. Il protagonista assoluto della sagra, come si evince già dal titolo, è ovviamente l'asparago, una vera e propria prelibatezza, coltivata a San Benedetto Po già dal tempo dei monaci benedettini. Una grandissima novità di quest'anno però è un'altra: ritorna il salame cotto sotto la cenere, una squisitezza unica.

PANIFICIO

CAVAZZOLI STENO & C. snc Tel. 0376 615546 mattino Tel. 0376 620249 pomeriggio

Strada Villa Garibaldi, 98 San Benedetto Po (MN)

Serate osservative, visite guidate, letture animate, mostre e stand enogastronomici saranno a disposizione di tutti, come pure giochi e persino gli amatissimi burattini di Corniani. IL PROGRAMMA La tensostruttura sarà dislocata in piazza Matilde e in questa sede si potranno gustare meravigliosi primi e secondi a base di asparago. Ecco alcuni appuntamenti imperdibili organizzati in occasione della sagra dell'asparago. Partiamo il 6 maggio alle ore 21 con la conferenza “Orologi solari – il complesso moto della Terra

nell'ombra di un'asta” presso l'auditorium della scuola media. Alle 21:30 ci sarà anche la commedia dialettale “Mei da mort che da viv”, di Luciano Longhi con la compagnia “I Nuovi Giovani alla Ribalta”. Sabato 7 maggio alle ore 15:30 si terrà la gita in bicicletta tra i paesaggi polironiani, mentre alle 16:30 presso la Biblioteca Comunale ci sarà una lettura animata a cura di Serena Zampolli dal titolo “Alberi in Festa”. Alle ore 18 Vladimiro Bertazzoni presenterà la monografia di Giancarlo Ciaramelli e Michele Chiodarelli presso la sala consiliare del Chiostro degli Abati. Alle 19:30 ci sarà l'apertura dello stand gastronomico in piazza Matilde. Alle 21, invece, non perdetevi la visita notturna ai chiostri, sala del capitolo, can-

tine e refettorio del monastero con degustazione finale a cura della Strada dei Vini e dei Sapori Mantovani. Alla stessa ora all'osservatorio astronomico di Gorgo ci sarà la possibilità di vedere da vicino Giove, in tutto il suo splendore fino alle ore 24. Alle ore 21:30 si terrà il concerto del gruppo rock tutto mantovano dei Galpedro. Proseguiamo domenica 8 maggio alle ore 9 con il mercato degli ambulanti, il mercatino dell'hobby dell'ingegno e della creatività

e l'esposizione di uccelli rapaci. Alle ore 10 l'evento “Giochi d'una volta”, dove ciascuno si potrà cimentare con rompicapo e giochi. Alle 10:30 sarà la volta del laboratorio tematico con dimostrazione della selezione del seme dell'asparago. Alle ore 11 messa solenne con il Coro polifonico Polironiano. Alle ore 12 si ricomincia a mangiare perchè riaprirà lo stand gastronomico in cui si potranno gustare meravigliose prelibatezze a base di asparago. Alle 15 ci sarà

l'incontro con la cartomante Ancilla, che prevederà il vostro futuro. Alle 17:30 spettacolo di burattini di e con Maurizio Corniani. Alle 18:30 spettacolo di falconeria, mentre alle 19: 30 riaprirà lo stand gastronomico e alle 21:30 all'osservatorio astronomico si potrà di nuovo osservare Giove. Si ricorda che gli spettacoli in piazza, le conferenze e le osservazioni guidate al telescopio sono ad ingresso gratuito. Una sagra, dunque, da non perdere.

ReporterMN

s.n.c. VENDITA ED ASSISTENZA QUALIFICATA

GRUPPI ELETTROGENI - IDROPULITRICI COMPRESSORI - ELETTROPOMPE MOTOPOMPE

Ferrari s.a.s

RECUPERO TRASPORTO MEZZI PESANTI

Autofficina - Autonoleggio - Autodemolizione

ReporterMN

SOCCORSO STRADALE 24H

San Benedetto Po (Mn) - Strada Ronchetti - Tel. 0376.620660 Fax 0376.1760179 - Cell. 335 6562247 - info@soccorsoferrari.it San Giorgio (Mn) - via Matteotti 10 - Tel. 0376.1874153 - Cell. 335.7162306 Reggiolo (RE) - via Moglia 60B - Tel. 0376.620660 - Cell. 335.6562247 Carpi (Mo) - via Monte Bianco 9 - Tel. 059.642075 - Cell. 335.7162305

San Benedetto Po (MN) - Via Dell'Artigianato, 7 Tel./Fax 0376 615540 - info@idropo.it


San Benedetto Po

PER ALCUNI E’ IL FRUTTO DELLA TERRA SIMBOLO DI FERTILITA’

S

AFRODISIACO, SI’ o NO?

i sa, le produzioni agricole prendono le caratteristiche dall’ecosistema che le ospita. Così come per la produzione del formaggio ParmigianoReggiano occorrono i foraggi di un determinato territorio, circoscritto ad una zona ben definita, per alimentare le vacche produttrici del latte da trasformare, così per gli aspa-

ragi il terreno che li “produce” influenza la loro produzione quantitativa e qualitativa. Enrico Bolzani, noto agricoltore della nostra terra, fu il primo ad entusiasmarsi per l’asparago nostrano, coltivandolo estesamente dopo che gli ortolani Zilocchi di Gorgo ne avevano iniziato la produzione per uso di mercato. Bolzani riforniva i più grandi mercati ortofrutticoli di mezza Italia di meloni e di asparagi. Siccome il trasporto dei prodotti avveniva in cassette di legno che mostravano molto chiaramente tramite etichette multicolori il nome del produttore e il luogo di provenienza, gli asparagi che gli avventori furono ben

PAGINA 23

Mantova - PAGINA 23 Mantova

lieti di comprare e cucinare passarono ben presto alla notorietà come gli “Asparagi di San Benedetto Po”. Nonostante quel prodotto non giunga più sui mercati, tuttora molti fruttivendoli, per allettare maggiormente gli acquirenti o per tradizione, fregiano i loro asparagi col nome di San Benedetto Po. Di questo inghippo se n’è accorta la Pro Loco quando, nel 1998, ha registrato il marchio dell’asparago di San Benedetto Po, presso la Camera di Commercio di Mantova. Pur non risultando nessun altro marchio registrato con la stessa denominazione, si rilevava la presenza sui mercati di prodotto con la dicitura in questione. Si è avuto modo ancora di evidenziare questa situazione, ed in questi anni di recupero delle nostre tradizioni enogastronomiche qualcuno ha investito alcuni appezzamenti di terra con asparagi, destinati per lo più al consumo familiare. Per potenziare adeguatamente la produzione sambenedettina, perché diventasse significativa per l’economia locale, la strada è ancora molto lunga, ma occorre sfatare la convinzione generale che vuole i tempi di

preparazione dell’asparagiaia troppo lunghi per la pazienza d’oggigiorno. Le nuove varietà presenti in commercio permettono la semina di singoli semi in vasetto, e dopo 2-3 mesi le giovani piantine possono andare sui terreni preparati adeguatamente. E’ possibile anche trapiantare giovani piantine acquistate da vivaisti. Già dal terzo anno è possibile così iniziare la raccolta dei turioni. Presso la pro loco di San Benedetto Po sono a disposizione ulteriori informazioni e assistenza per coloro che intendono iniziare a coltivare. Un po’ di coraggio e spirito di iniziativa possono trasformare un’avventura in un affare. Ricordiamo che la coltivazione degli asparagi era curata dai monaci benedettini di Polirone, che ne facevano una tale prelibatezza da essere decantata nei culinari più raffinati. Secondo gli antichi, gli asparagi erano afrodisiaci, ma non c’è naturalmente un gran che da fidarsi, visto che se si vanno a sfogliare i testi antichi, gira e rigira un po’ tutti gli alimenti alla fine avevano anche una loro funzione afrodisiaca. Va detto però, che simbolicamente l’asparago ha sempre rappresentato un segno di fertilità. Il nome scientifico dell’asparago è “Asparagus officinalis” e appartiene alla famiglia delle liliacee. Gli asparagi sono originari dell’Asia ed erano già noti come pianta spontanea al tempo degli antichi Egizi. Da noi sono presenti sul mercato da marzo a maggio-giugno. Ce ne sono di diversi tipi: quelli verdi (coltivati da noi e nella zona di Altedo), quelli bianchi (coltivati a Bassano del Grappa, a Cesena, e nella zona di Terlano, cittadina fra Merano e Bolzano), quelli violacei (coltivati a Napoli) ed infine quelli selvatici. Gli asparagi sono i germogli di una pianta erbacea, chiamati “turioni”, e ne sono la parte commestibile. Vengono raccolti non appena spuntano dalla terra. In quel momento sono al massimo delle loro potenzialità, belli e teneri: se si aspetta a raccoglierli diventano “legnosi”. Ecco come sceglierli dal verduraio: controllate innanzitutto che i germogli siano freschi, il che significa sodi, e che il gambo sia poco legnoso. Quando sono freschi, lo si può notare anche dal colore, che è vivace, dalla polpa che è soda e croccante, e soprattutto dal turione che si spezza senza piegarsi. Verificate infine che gli asparagi che compongono il mazzetto siano della stessa lunghezza. Se desiderate cucinarli successivamente al vapore dovrete optare per gli asparagi grossi, se invece li volete utilizzare in frittata, in un risotto, in

Tirelli Tazio e Fausto s.n.c. San Benedetto Po (MN) Stradello Mescoli Tel e Fax: 0376.615343

Da Martedi a Giovedi 8.30 - 12.30 Venerdi e Sabato 8.30 - 12.30 / 15.30 - 18.30 é GRADITA LA PRENOTAZIONE

una pasta, allora converrà scegliere quelli più sottili. Una volta acquistati, per conservarli, il metodo migliore rimane quello di avvolgerli in un panno umido e tenerli in frigo. Così protetti mantengono la loro fragranza per quattro giorni. Ma c’è un’alternativa al frigorifero: immergete i gambi del mazzetto in acqua fredda. Così si manterranno tranquillamente per un giorno. Il modo più sano di mangiarli è

al vapore, perché solo in questo modo vengono conservate inalterate tutte le proprietà. Al vapore in una cottura che li mantenga croccanti e poi conditi con l’olio extravergine d’oliva ed il limone: la ricetta più semplice e forse proprio per questo la migliore. Naturalmente sono gli asparagi verdi che rendono al meglio in un simile condimento. Comunque li vogliate preparare, godeteveli.

MANGIARE MANTOVANO ...e non solo

Mangiare

La nuova Guida gastronomica di REPORTER MANTOVA la trovate presso: • Ristoranti • Trattorie • Enoteche • Pizzerie • Osterie • Agriturismi • Scuole di Cucina

arredamentitruzzi@libero.it - www.arredamentitruzzi.it

GUIDA 2016

MANTOVANO

... e non solo

LIBRERIA DI PELLEGRINI - C.so Umberto 32 - Mantova - T. 0376 320333

ARREDAMENTI TRUZZI: VIA ARGINE ZARA, 59 PORTIOLO DI S. BENEDETTO PO (MN) - Tel. 0376.611160

EDICOLA CARTOLERIA - EMANUELA & LAURA - P.zza Dall’Oca 3 - Roncoferraro (MN) - T. 0376 663182 LIBRERIA ULISSE - Via Corridoni, 5/a - Suzzara (MN) - T. 0376 532767


Mantova - PAGINA 24 -

Il supermercato per i tuoi amici a 4 zampe

SERVIZI OFFERTI CON PERSONALE QUALIFICATO

• TOELETTATURA

• CONSULENZA ALIMENTARE

• 400 MT DI ESPOSIZIONE DI ALIMENTI, ACCESSORI, CUCCE, ETCÉ

0 09,0 0 - 19,3 3 , 15 ato sab tinuato n o c a io orar omenic d iuso ch

ReporterMN

Strada Zuccona, 77/A - San Biagio (MN) e-mail: zoobautiquesanbiagio@gmail.com ReporterMN

0376-253554

ri: Ora 12,30

FRAGOLE EXTRA ITALIANE ARANCE TARDIVE SICILIA CENTRO SPORTIVO • PARCO ACQUATICO RISTORANTE (aperto tutto l'anno)

www.picoverde.it

MELONE SICILIANO PESCHE NETTARINE ITALIANE MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA MELE GOLDEN E FUJI € 5,00/Kg OLIO E.V. DI OLIVA SPREMITURA A FREDDO

Via Ossario, 19 - Custoza di Sommacampagna (VR) Tel. 045 516025 - picoverde@picoverde.it

Via Brennero, 50 - Mantova - Tel. 340 4063860 349 5856544 - alaimorenato@gmail.com


p ets

ATA IL DALMATA

D

almata, a macchie nere o marroni che siano, è sinonimo di compagnia. Il suo carattere è un bel carattere, sì, ma bisogna farci attenzione. Il dalmata è infatti un cane parecchio intelligente, capisce subito se non avete polso e, nel caso, non tarderà, sveglio com’è, a pendere il comando della casa. Pulito, elegante e atletico, il Dalmata si aggira sui 25 Kg: è un cane grande, e la sua altezza può variare dai 48 ai 60 cm, dipende anche se maschio o femmina. In ogni caso, le macchie al Dalmata non mancano mai, e al variare del loro colore varia anche quello del naso e degli occhi che restano

La carica dei 101

Ciò accade, badate bene, anche se non è abbastanza coccolato e al centro dell’attenzione. Non voglio dipingervi un cane tiranno: no. Il Dalmata è un cane delizioso, ma bisogna es-

nome, si può intuire che provenga dalla Dalmazia, e documenti confermano la sua origine croata, già nel 1955 quando lo ha reso ufficiale la Federazione cinologica internazionale. Adesso che è più che altro da compagnia, il Dalmata mantiene i suoi tratti originari anche se “piazzato” in una villetta a schiera nella periferia di una metropoli, ben lontano dalle tenute inglesi in cui si racconta corresse senza freno un secolo e oltre fa.

di Comparotto Sabrina

A MOZZECANE - Via C. Bon Brenzoni, 17/B

Tel. 045.516197

qualazampasabrina@gmail.com PRODOTTI E ALIMENTI PER ANIMALI CAPPOTTINI FATTI A MANO E SU MISURA COLLABORAZIONE CON ISTRUTTORE CINOFILO QUALIFICATO

sere la famiglia o il single giusto per lui. Ha tante qualità e, consapevole, esige che “gli si stia dietro”. Fisicamente, accompagnandolo spesso fuori, e metaforicamente, includen(INCONTRI 1 VOLTA AL MESE) dolo nelle attività di famiglia. Sia anche solo preparare dei di Comparotto Sabrina cupcake, che abbiano la sua faccia. Se trattato bene, come desidera, il Dalmata sfodera un carattere “super”: affettuoso, tranquillo, protettivo. Anche con i bambini, va molto bene. Basta non farli alleare troppo perché, A giàMOZZECANE lui da solo, da cuc- Via C. Bon Brenzoni, 17/B Tel. 045.516197 ciolo soprattutto, una ne fa equalazampasabrina@gmail.com email: 101 ne pensa. Eppure, con le sue luci e le sue ombre, con le PRODOTTI E ALIMENTI PER ANIMALI sue macchie, anche nel caratReporterMN

CAPPOTTINI FATTI A MANO E SU MISURA COLLABORAZIONE CON ISTRUTTORE CINOFILO QUALIFICATO (INCONTRI 1 VOLTA AL MESE)

TORNANO non gli APPUNTAMENTI solo quindicinale GRATUITI con l'istruttore CINOFILO Mangiare RISTORANTE PIZZERIA

• Ristoranti • Trattorie • Enoteche • Pizzerie • Osterie • Agriturismi • Scuole di Cucina

ReporterMN ReporterMN

Mantova - Fax 0376.1813481 - reportersegreteria@gmail.com Mantova- -Via ViaAcerbi, Acerbi,10/12 10/12- Tel. - Tel.0376.1813480 0376.1813480 - Fax 0376.1813481 - reportersegreteria@gmail.com 0,01 COPIA COPIA OMAGGIO OMAGGIO CI TROVI IN TUTTE QUINDICINALE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 €€ 0,01 D'INFORMAZIONE ED EVENTI

Guida 2016

Via Matteotti, 46 - BOZZOLO (MN)

Numero 07 07 VENERDÌ 2715 febbraio 2015 •• 2016 prossima uscita venerdì venerdì MARZO 2015 - COPIA ED OMAGGIO Numero 27 febbraio 2015 prossima uscita 66 MARZO 2015 D'INFORMAZIONE EVENTI Numero 01•••VENERDÌ VENERDÌ gennaio • prossima uscita venerdì 29 gennaioSETTIMANALE 2016

Tel. 0376.91191

SCUOLA DOMENICA 07 febbraio L’ORA DELLA SCELTA

ALL’INTERNO • Mantova - L’ascensore della settimana • Grande Mantova - Borgo Virgilio, lavori in corso • Alto Mantovano - Restyling per il ponticello di Monzambano • Oltrepò - Ostiglia premia i suoi volontari • SPECIALE SALDI - A rilento i saldi in città • SPECIALE BOVIMAC - Il programma della fiera • PETS - Articoli a quattro zampe • SPECIALE OROSCOPO - Gli astri del 2016 • Agenda e Tempo libero • Annunci economici

6 7 8 9 11 14 17 18 20 21

mantovano

... e non solo

Nel cuore della mente umana

PER INFORMAZIONI chiamare 045 516197 oppure visitare la PAGINA FACEBOOK

Scade il 22 gennaio il termine per le iscrizioni alle scuole superiori

Questa settimana diamo voce ai cittadini, alle Istituzioni, alle associazioni e ai commercianti di Pegognaga

QUESTA SETTIMANA DIAMO VOCE AI CITTADINI, ALLE ISTITUZIONI, ALLE ASSOCIAZIONI E AI COMMERCIANTI DI

P

egognaga è un importantissimo Comune della Bassa Padana ed ha circa 7.200 abitanti. E’ un paese estremamente vivo, dove le iniziative culturali e non solo, si uniscono ad un’intensa ed attiva partecipazione alla vita comune e dove si possono trovare professionisti di altissimo livello. Il terremoto del 2012 che ha duramente colpito Pegognaga, non è tuttavia riuscito a metterla in ginocchio. Tra poco conosceremo il primo cittadino di Pegognaga, Dimitri Melli, che con grande umiltà ed amore dal 2009 serve il suo paese natale. Melli, che cosa significa governare dopo il terremoto del 2012? E’ certamente una enorme responsabilità. Tutta la situazione è ricaduta inevitabilmente sulle spalle dei sindaci. E’ stato dolorosamente necessario prendere coscienza della propria realtà. Come ha risposto l’Amministrazione comunale all’emergenza terremoto? Il Comune è stato da subito il punto di riferimento dei cittadini. Per un periodo è stato aperto anche 24 ore su 24 per

Mantova - PAGINA

AmministrAre con umiltà ed Amore é lA ricettA

sette giorni a settimana. La mia giunta ed io volevamo assolutamente che in noi gli abitanti di Pegognaga trovassero un punto

Tel.

Quest’Anno un 25 APrile molto sPeciAle In questa intervista Guenda Remi, consigliere comunale dell’attuale Amministrazione, ci racconterà come sia organizzato il Comune e quale sia l’importanza dell’organizzazione di eventi culturali per la comunità di Pegognaga. Remi, come si è organizzato il Comune di Pegognaga per quello che riguarda i Consiglieri? A Pegognaga non solo gli assessori ma anche i consiglieri hanno una delega, che hanno la funzione di coadiuvare gli assessori. Io ho la delega per manifestazioni, celebrazioni, memoria e pace.

Per quello che riguarda le manifestazioni, come vengono gestite? Le sagre vengono gestite in maniera egregia dalla Pro Loco, che ha la completa e totale fiducia del Comune avendo sempre gestito con il massimo rigore e la massima attenzione tutte le attività. Altre manifestazioni vengono gestite dalle associazioni con il patrocinio, il benestare e l’aiuto dell’Assessorato alla Cultura e dal Comune. Quali sono gli eventi previsti per il 25 aprile? Quest’anno la festa della Liberazione sarà più speciale del

Io sono in carica dal 2009, quindi ho vissuto in pieno il dramma del terremoto. Quello che cerco di fare io come primo cittadino è di mettermi al servizio della comunità, di lavorare con umiltà ed amore affinché tutti stiano meglio. Lavorare per il proprio paese, per il paese in cui sei cresciuto, è un’esperienza che augurerei a tutti di fare, perchè significa lavorare per i propri affetti e mettersi al servizio della propria comunità. Quali sono i progetti per il futuro? Già da dopo il terremoto, svincolati dal patto di stabilità, abbiamo iniziato a ricostruire. Abbiamo investito un milione

di appoggio per ogni problema e spero che così sia stato. Che cosa significa essere sindaco per Dimitri Melli?

PEGOGNAGA CHE RESISTE

NUOVI RECAPITI TELEFONICI DI REPORTER MN

12 -

Pegognaga Nonostante le difficoltà del terremoto Pegognaga ce la fa

• di Alessandra Lovatti Bernini

A pag. 4-5

Dir. San. Dott. Visentin - Iscr. Albo VR914

TA‛ NOVI TURA ETTA TOEL ANI C

nel suo mantello a chiazze, si alternano luci e ombre di questa energia e di questa esuberanza che lo rendono un ottimo compagno per chi è già di suo di indole irrequieta. Praticamente un Dalmata…se si mettesse la giusta maschera. Se non fa abbastanza moto, da bravo iperattivo, il Dalmata può “dare di matto”. Può così sfoderare il suo lato dispettoso, testardo, lunatico e distruttivo.

tere, e forse proprio per questo, trovo che il Dalmata sia un cane assolutamente desiderabile. Mi attira molto, con quel musetto, elegante e vispo. E’ un desiderio che varia dalle 500 alle 800 euro, circa. Il prezzo dipende molto dal mercato, dalle richieste e dalla disponibilità che c’è al momento di cuccioli di questa razza. Ciò vale soprattutto per l’Italia, paese in cui il Dalmata non è molto diffuso. Dalmata, dal

ReporterMN

pendenti, gli regalano un’aria più mansueta, affievoliscono l’aspetto del Dalmata a tratti irriverente, ciondolando leggermente, in compagnia della coda, lunga, spesso ricurva verso l’alto. Un tocco di simpatia in più, se mai ce ne fosse bisogno nel caso del Dalmata. Famoso per il suo colore, il pelo del Dalmata è corto, compatto, lucido ed elegante, elegante come lo è il suo carattere e il suo comportamento. E’ bianco, con macchie nere o color fegato, ovunque. Il suo essere raso comporta sì pregi in merito alle pulizie di casa, ma fa sì che il Dalmata abbia bisogno spesso e volentieri di una cuccia in legno massiccio ben costruita. E a volte non basta neanche questa, in inverno. Con un’andatura molto sciolta, lunga la sua falcata, il Dalmata si propone a noi, a e al mondo tutto, con un carattere fondamentalmente allegro. Come in ogni essere umano, come

solito, perchè si è deciso di fare un lavoro in rete con gli altri Comuni del territorio. Davanti al Municipio ci sarà sempre la manifestazione con la banda che suona, ma ci saranno delle sorprese in più. L’anno scorso abbiamo celebrato la Notte della Liberazione, una festa semplice e rurale per ricordare il periodo della Resistenza e i principi antifascisti di cui Pegognaga va molto fiera. Quest’anno invece sarà ristrutturata e valorizzata la cisterna dell’acqua che le staffette utilizzavano durante la Resistenza per scambiarsi messaggi. Questo sarà il monumento di Pe-

di euro per effettuare interventi nelle scuole. Attualmente c’è ancora l’emergenza abitativa e gli effetti catastrofici del terremoto non sono ancora finiti. Il 2016 sarà un anno di progettazione, mentre il 2017 sarà l’anno del rifacimento delle opere murarie. Siamo riusciti a salvare il nostro teatro, il Teatro Anselmi, che era stato tramutato in una tenda, ma che ora necessita di ritornare agli antichi splendori. Nel 2016 abbiamo anche intenzione di riqualificare le strade del centro, e soprattutto di portare avanti tre progetti importantissimi. Ci parla un po’ di questi progetti?

Fax 0376.1813481

Il sindaco di Pegognaga, Dimitri Melli

Via C.B. Brenzoni 41/B - MOZZECANE (VR) tel. 045 6340735 - info@ambulatoriogazzieri.it

www.ambulatorigazzieri.it ????

????

VETRO ROTTO O SCHEGGIATO? • RIPARIAMO O SOSTITUIAMO IL TUO PARABREZZA • LO FACCIAMO ANCHE PRESSO IL TUO DOMICILIO • RIDONIAMO IL SORRISO AI VEICOLI INDUSTRIALI • TI DIAMO LA GARANZIA DEL LAVORO ESEGUITO • OSCURAMENTO VETRI

PORTO MANTOVANO MANTOVA: Via Londra, 6/B - Tel. 0376 397320 mantova@vetrocar.it - www.vetrocar.it

????

ZONA POGGIO RUSCO: CAPANNONE AL COPERTO, ABITAZIONE ANNESSA CON CUSTODE. ADATTO PER: BARCHE, CAMPER, ROULOTTE, IL 12 GIUGNO PARTE ecc... L’AVVENTURA BRASILIANA. PER L’ITALIA GIRONE DI FERRO CON INGHILTERRA, URUGUAY E COSTA RICA

Tel. 339.2298362

IL MONDIALE

CARIOCA dal territorio a Expo

2015

Ximagnim illuptatur, sandipsamus, toreic te velitam quationsequo Ximagnim illuptatur, sandipsamus, toreic te velitam quationsequo

Alessandra FERRANTE ALESSANDRA LOVATTI BERNINI a pag. 3

Ogni giorno mettiamo al primo posto i nostri pazienti e la loro soddisfazione.

www.reportermantova.it

SPORT MANTOVA

0376.1813480

I tre progetti fondamentali sono: la posa definitiva dell’acquedotto; la posa della fibra ottica che avrà anche la funzione di cambiare in toto il lavoro in Comune in senso smart; l’ultimo grande impegno è il progetto sulle piste ciclabili che farà sì che PegoPego gnaga abbia la rete ciclabile più grande d’Italia. Un’altra chicca? L’ultima chicca è questa. Abbiamo intenzione di rendere fruibile a tutti il nostro parco archeologico.

a Pag. 12-13

gognaga alla Liberazione. Che cosa ci dice invece del patrimonio storico di Pegognaga? Ci occupiamo della tutela e della divulgazione di archivi storici importantissimi, concessi in utilizzo dai privati, primo fra tutti il fondo Sissa. Fondamentale è anche l’archivio Unione Donne Italiane, perchè le donne di Pegognaga sono sempre state molto attive. Pegognaga in generale dimostra da senso grande senso civico. E’ un’isola felice. Qual è l’importanza di tutti questi eventi in un periodo come questo? Stiamo vivendo un periodo molto duro. Nonostante la crisi, però, il Comune non ha mai diminuito i contributi alla Pro Loco e alle associazioni, perchè danno la possibilità alle persone di dimenticare i loro problemi per un giorno e per questo hanno un ruolo sociale importantissimo. (alb)

RIMESSAGGIO

COPIA OMAGGIO

però sempre luminosi e dall’espressione sveglia. Queste luci vispe, sono imperniate in una testa allungata, spesso tenuta alta, spesso per tener testa ai vostri ordini. Le orecchie, grandi e

PAGINA 17

Mantova - PAGINA 25 Mantova

SCONTO 25% IL TUTTO AFFIDATO AI NOSTRI MEDICI AL SERVIZIO DEL TUO SORRISO

su cappottini e cucce da esterno

e tanto altro... Edizioni free press gratuite per la tua pubblicità

0376 1813480


A

Mantova - PAGINA 26 -

•••••••••••••••••••••• genda

••• MANTOVA

Per segnalare concerti e sPettacoli: reportersegreteria@gmail.com

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

SABATO 7 MAGGIO 2016 I VOLTI DELLA NATURA IN CTTA' Chi vola su Mantova? Aironi e installazioni d'arte . Itinerario naturalistico a piedi ad anello lungo le sponde del Lago di Mezzo alla scoperta dell'avifauna, in particolare sulla verdeggiante e più selvaggia riva sinistra. Passaggio attraverso l'Ecotunnel di Sparafucile. L'emozione di insolite vedute di Mantova dal Parco dell'Arte da uno degli angoli più verdi del parco periurbano. Evento gratuito. nfo E PrEnotAzIonI: Parco del Mincio 0376/391550 int. 20 - cell. 349/5775704 Luogo: Lago di Mezzo di Mantova, ore 16.00-18.00 Comune: Mantova (Mn) SABATO 14 MAGGIO 2016 CamminaMantova trekking urBAno giulio romano, architetto e urbanista Itinerario sulle tracce di un genio del rinascimento, l’allievo più dotato di raffaello, protagonista del rinnovamento urbano nella prima metà del Cinquecento. Dall’opera prima di Palazzo te alle ultime realizzazioni, modelli esemplari di fusione tra architettura e paesaggio. LunghEzzA PErCorSo: 5 km. DurAtA: 3 ore circa. rItrovo: ore 14,30 ingresso Palazzo te - ristoro: previsto presso La zanzara - Lago Superiore. Max. 50 persone - Quota PArtECIP. : € 5,00 a persona orgAnIzzAzIonE: fEDErAgIt Iscrizioni: Infopoint rigoletto 0376 288208 info@infopointmantova.it

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

DOMENICA 15 MAGGIO 2016 ARChEOTREkkING MONTEVEGLIO: L'ABBAzIA DELLE COLLINE BOLOGNESI un percorso di archeologia tra la natura del Parco regionale dell'Abbazia di Monteveglio, un luogo ricco di storia e cultura e spesso ahimè un luogo di guerra tra bizantini e longobardi prima, Papato e Impero, Guelfi e Ghibellini, Lanzichenecchi etc. nel 2008 viene risconosciuto come "città di transizione", un progetto di rivalutazione ambientale in tema di sostenibilità e armonia con la natura. Organizzatore: Luisa Mossini 349/8614896 luisa.mossini@gmail. com Gli Scarponauti Turismo Attivo Circolo ARCI e affliati GAE Guide Ambientali Escursioniste: Via L.Ariosto n.47 Mantova Tel. 339.6656136 www.scarponauti.it info@scarponauti.it SUL SITO www.scarponauti.it è ora pubblicizzato anche il nuovo programma di Turismo Attivo della primavera-estate 2016, da aprile a settembre. ......................................................

••• OSTIGLIA CINEMA

TEATRO NUOVO MARIO MONICELLI

LO ChIAMAVANO jEEG ROBOT: Enzo Ceccotti entra in contatto con una sostanza radioattiva. A causa di un incidente scopre di avere un forza sovraumana. ombroso, introverso e chiuso in se stesso, Enzo accoglie il dono dei nuovi poteri come una benedizione per la sua carriera di delinquente. tutto cambia quando incontra Alessia... rEgIA: gabriele Mainetti ORARI E DATE: Venerdì 06 ore 21.15 Sabato 07ore 21.15 Domenica 08 ore 17.00 - 19.00 - 21.15

Lunedì 09 ore 21.15 Martedì 10 ore 21.15 INGRESSO: intero € 7,00 - ridotto € 5,00 Martedì € 5,00 Info: tel. 0386 32151 prolocoostiglia@alice.it ......................................................

••• QUISTELLO

QUISTELLO - CINEMA TEATRO LUX MAGGIO 2006 –MAGGIO 2016 : 10 ANNI DI CINEMA INSIEME

vEn 6 MAggIo orE 21 InContro Con IL rEgIStA AnDrEA SEgrE regista di cinema documentario e di finzione, ha conseguito il dottorato di ricerca in Sociologia della Comunicazione presso l’università di Bologna, dove ha insegnato fino al 2010 come esperto di analisi etnografica della produzione video e di pratiche e teorie di comunicazione sociale. UN BACIO regia di I. Cotroneo Sab 7 maggio ore 21.15 Dom 8 maggio ore 21.15 Lun 9 maggio ore 21.15 E' un film sull'adolescenza, sulle prime volte, sulla ricerca della felicità. Ma anche sul bullismo e l’omofobia. IL LIBRO DELLA GIUNGLA regia di J. favreau Dom 8 maggio ore 17 Basato sui racconti senza tempo di rudyard Kipling e ispirato al classico d'animazione Disney, Il Libro della giungla è un'epica avventura live action, che vede protagonista Mowgli, un cucciolo d'uomo cresciuto da una famiglia di lupi.

IO SONO LI regia di A. Segre vincitore premio LuX del Parlamento Europeo gio 12 maggio ore 21.15 Shun lavora in un laboratorio tessile della periferia romana per ottenere i documenti e riuscire a far venire in Italia suo figlio di otto anni. All'improvviso viene trasferita a Chioggia per lavorare come barista in un'osteria... VELOCE COME IL VENTO regia di M. rovere Con S. Accorsi Sab 14 maggio ore 21.15 Dom 15 maggio ore 17 e 21.15 Lun 16 maggio ore 21.15 La passione per i motori scorre da sempre nelle vene di giulia De Martino. viene da una famiglia che da generazioni sforna campioni di corse automobilistiche. Anche lei è un pilota, un talento eccezionale ma un giorno tutto cambia VENERDI’ 20 MAGGIO ORE 21 FESTA DEGLI AMICI DEL CINEMA TEATRO LUX ESTRAzIONE PREMI LOTTERIA CINEMA LUX Il gruppo teatrale locale intratterrà il pubblico con scene teatrali, musiche e coreografie per festeggiare il decennale del cinema LuX. Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 - giovedì € 5,50 tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! fornItISSIMo BAr E PoP Corn CALDI!!! Aggiornamenti sulla programmazione disponibili su: www.cinemateatrolux.com – info cell. 3772871924 ......................................................

••• SUzzARA CINEMA

BATMAN V SUPERMAN: DAwN OF jUSTICE - DAL 7 MAGGIO Mettete contro i due più grandi

eroi del mondo e l'impensabile diventa inevitabile, assumendo la forma di un vero scontro sismico: Batman, il giustiziere mascherato, cavaliere delle tenebre e Superman, l'imbattibile alieno dello spazio, chi pensate possa vincere in un simile duello? con Ben Affleck nel ruolo di Batman e henry Cavill in quello di Superman nel primo film per il grande schermo che vede la presenza contemporanea dei due personaggi. ORARI E DATE: Sabato 07 ore 22.00 Domenica 08 ore 22.00 BROOkLYN DA SABATO 14 MAGGIO Eilis ha sempre vissuto nella piccola cittadina di Enniscorthy, in Irlanda, finché non viene spedita in America grazie a sua sorella che vuole aiutarla a realizzarsi. Sentendosi come un'esule, arriva nel caos di Brooklyn avendo già nostalgia di casa. Ma non appena Eilis impara ad adattarsi alla vita newyorkese, incontra un pretendente spiritoso, dolce e carismatico che vuole conquistarla a tutti i costi. Proprio mentre sembra sul punto di iniziare una nuova vita, una tragedia familiare la riporta in Irlanda... ORARI E DATE: Sabato 14 ore 22.00 Domenica 15 ore 22.00 ....................................................

••• REVERE CINEMA

CAPTAIN AMERICA:CIVIL wAR Il nuovo film Marvel vede Steve rogers al comando della nuova squadra degli Avengers, intenti a proseguire la loro lotta per salvaguardare l'umanità. Ma, quando un altro incidente internazionale in cui sono coinvolti gli Avengers provoca dei danni collaterali, le pressioni politiche chiedono a gran voce

l’installazione di un sistema di responsabilità, presieduto da un consiglio d'amministrazione che sorvegli e diriga il team. Questa nuova dinamica divide gli Avengers... CInEMA DuCALE rEvErE ORARI E DATE: Venerdì 06 ore 21.15 Sabato 07 ore 21.15 Domenica 08 ore 17.30 - 21.15 Lunedì 09 ore 17.30 - 21.15 Martedì ore 21.15 INFO: tel. 0386.46457 ......................................................

••• MOGLIA FESTIVAL

XXIV FESTIVAL TEATRALE DEI DIALETTI DELLA BASSA: Prosegue a Moglia il “festival teatrale dei Dialetti della Bassa”, 24a edizione, inaugurato lo scorso 5 marzo con la prima commedia dialettale in gara. Ecco il calendario delle prossime rappresentazioni: - SABATO 07 MAGGIO ORE 21: La compagnia “gruPPo tEAtro APErto” di Moglia (Mn) in “TROPA GRASIA SANT'ANTONI” commedia in 3 atti di Marescotti e Spadoni. regia: gABrIELE MArEttI. Il “Trofeo Comune di Moglia” verrà assegnato alle premiazioni di SABATO 7 MAGGIO 2016, dalla giuria popolare formata dagli spettatori presenti ad almeno tre spettacoli in concorso. Per informazioni o prenotazione: 349.1613582 o 348.5481794.


Via Acerbi 10/12 MANTOVA - Tel. 0376 1813480 - Fax 0376 1813481 email: annunci@reportermantova.it

===================

A

UTO VENDO

Per rispetto dei lettori, invitiamo gli inserzionisti a telefonare in redazione per disdire gli annunci scaduti T. 0376/1813480 Grazie

_______________ PEUGEOT 307 1400 hdi anno 2003 full optionals km 149000 cinghia di distribuzione sostituita carrozzeria e meccanica in ottime condizioni interni in velluto e radica consumi e costi di gestione ridottissimi, vera occasione Û 2.850 T. 340/2419507 ore pasti FIAT UNO svendo al costo delle ultime spese meccaniche sostenute (gomme, freni, ecc..). Per info T. 331/7004667 FIAT PUNTO anno 2001, 1.2 bz, appena revisionata, vendo a Û 750. T 338/9671059 MEZZO COMMERCIALE per vendita panini, patatine, completo di frigo, turbo diesel, vendo a Û 16.000. Per info T. 329/1608209 MERCEDES classe A, 180 Cdi, modello Avantgard, interni vera pella, anno 2005, motore euro 4, perfette condizioni, verde-azzurro met., vendo a Û 5.300. T. 339/4877060 FIAT PUNTO anno 2002, 1.2 bz, impianto gpl, perfettamente funzionante, vendo a Û 1.000 non tratt. T. 389/4897983 MINICAR LIEGER Ambra, color rosso, anno 2008, km.16.000, gomme nuove, batteria nuova, con libretto e targa, unico proprietario, vendo a Û 3.900. T. 0376/363970 o 333/6083933 FIAT FIORINO anno 2009, 1.3, impianto metano, mod. nuovo, tipo furgoncino, revisionato, vendo a Û 5.500. T.389/0270427 BMW SERIE 2 218, 2.0 D, anno 12/2014, Km 32.000 reali, color grigio-verde, perfetta, ottime condizioni, vendo a Û 22.900. Visibile a Guidizzolo (Mn). T. 0376/819393 OPEL VECTRA 2.0 tenuta come nuova, con 8 gomme al 90%, 4 estive e 4 invernali, privato vende. Zona vicino Mozzecane. T. 329/5742954 PULLMINO per handiccappati VW Transporter, tetto rialzato come camperino, pedana posteriore, 7+2 posti, 2.5 TD, anno 2000, vendo a Û 6.000. T. 329/1608209 BMW SERIE 35 Csi CoupŽ , anno 1981 auto storica, color argento met., vendo a prezzo da concordare dopo visione. T. 342/3583698 ALFA ROMEO 166, anno 2000, benzina, prezzo da concordare dopo visione. T. 342/3583698 CHEVROLET KALOS 1.1 bz + gpl, anno 2006, carrozzeria da riprendere, alcuni lavori da eseguire, Û 1,000. T. 349/5441883

ALFA ROMEO Duetto spider, mezzo storico, color nero, anno 1987, mod. America Quadrifoglio, molto bella, vendo a Û 13.000. T. 329/1608209 MITSHUBISHI JEEP 3.2 TD, 4X4, passocorto, clima, anno 2001, euro 3, vendo a Û 5.200. T. 329/1608209 LANCIA THEMA 16V, VIS, dicembre/1993, iscritta ASI, esente bollo (Û 100 assicurazione), Km 168.000, clima, vendo Û 1.500 T. 348/9131849 VW PASSAT SW anno 2010, diversi lavori di meccanica eseguiti con fattura, cambio dgs versione nuova, macchina ancora garantita, molto bella, vendo a Û 10.300. T. 389/0270427 LANCIA FULVIETTA COUPE’ colore montecarlo, anno Ô 74, registro ASI, non paga super bollo. VendoÛ 6.500. T. 329/1608209 MICROCAR MINICAR perfetta, e pronta allÕ uso, vendo a Û 3.000. T. 331/1623683 MICROCAR con pochi Km, revisionata, molto bella, katalittica, vendo Û 4.500. Possibile trasporto a domicilio. T. 331/3399958 APE 50CC katalittica, revisionata, pochi Km, vendo a soli Û 2.000. Possibile consegna. T. 331/1623683 MINICAR in buonissimo stato, revisionata e pronta allÕ uso, vendo a Û 3.000. Possibile consegna a domicilio. T. 349/2363822 FIAT 1100 103, anno 1956 da ricambi, motore funzionante, vendo. T.333/1220432 GOLF 1.9 TDI anno 2008, stereo mp3 con cd e grande schermo, air bag, clima, a 6 marce, 5 porte, color bronzo met. scuro, piccolo difetto di frizione ma funzionante, vendo a Û 5.500. T. 329/1608209 ROVER 416 ben tenuta, impianto a gpl, Kw 82, frizione, ammortizzatore e gomme rimesse a nuovo, vendo a Û 400. T. 349/0759041 ore pasti VW GOLF 2 1.3 benzina, anno 1987, iscritta ASI, unico proprietario, ottima carrozzeria, perfettamente funzionante, vendo a Û 700. T.349/5441883 FIAT PANDA 900cc, iniezione, anno 2000, km 120, 000, buone condizioni generali, perfettamente funzionante, vendo Û 700 T.349/5441883 MERCEDES E 240 SW, anno 1997, 2.4 benzina, 6v, Km 180.000, discrete condizioni, vendo a Û 500. T.349/5441883 ALFETTA dÕ Epoca, trattata anti-ruggine, anni Ô 35, iscritta Asi, vendo. T.349/8785257 CITROEN C5 Station wagon, ultimo modello, 1.6TD, Km 170.000, color grigio argento, full-optional, navigatore, tagliandata e perfetta di carrozzeria, vendo a Û 5.800. T.338/3530196 HONDA CIVIC open top, coup• cabriolet, anno 1995, 2 posti, 1.6 v tec, 160 cv bz, alcuni lavori da eseguire, Û 2.200 T. 349/5441883 CITROEN C3 1.4 HD, 70 Seduction, 5 porte, Km 71.000 effettivi, ottime condizioni, grigio, motore perfetto, revisionata gennaio 2016, consumi bas-

sissimi 3.8/100 km, vendo a Û 7.700, passaggio a carico dellÕ acquirente. T.328/7342090

===================

M

OTO VENDO

Per rispetto dei lettori, invitiamo gli inserzionisti a telefonare in redazione per disdire gli annunci scaduti T. 0376/1813480 Grazie

_______________ SCOOTER 50CC Yamaha Aeros, anno 2008, Km 15.500, unico proprietario, tutti i tagliandi, revisione 2015, batteria nuova, fermo dal 2012, vendo a Û 850. T. 335/5207234 CAGIVA MITO 125cc, anno 2002, Km 19.300, motore completamente rifatto, perfetta, ottime condizioni, vendo a Û 800 tratt. T. 338/2233852 SCOOTER nuovo, Km 0, Benelli 50cc, grigio met., anno 2014, con casco nuovo, vendo a Û 1.300. Zona Poggio Rusco. T. 329/8940447 MOTO BMW GS100 dÕ epoca, Km 65.000, color rosso, vendo a Û 5.900. Per info T. 335/294062 VESPA PX 200 con miscelatore, anno 1983, con regolari documenti originali da passaggio, perfetta in tutto e pronta allÕ uso, molto potente, vendo a Û 3.500. T. 331/1623683 CERCO VESPA o lambretta vecchia, anche da sistemare, solamente se tenuta da unico proprietario anziano, anche ferma da anni o non funzionante. T. 347/4679291 APE CARROZZINO 50cc, numero 3, in ottime condizioni, privato vende. T.329/5742954 HUSQVARNA 610 motocross, stradale, tenuta bene, revisionata, vendo a Û 2.000. T. 045/7363559 ore ufficio LAMBRETTA 125cc, anno 1951, color grigio chiaro, restaurata di motore e carrozzeria, doc. in regola, prezzo dopo visione. T. 338/4007927 Maurizio APRILIA RED ROSE 125cc, originalissimo, anno 1988, motore nuovo, appena revisionato, color bianco, sella appena rifatta in pelle nera, vendo a € 1.000. T. 045/7363559 orari ufficio, zona Vigasio (VR) CICLOMOTORE Donizelli, con motore Nsu, 50cc, anni Ô 50, completo e ben conservato, vendo a Û 300. T. 347/8241555 PIAGGIO CIAO Px, anno 1981, bianco, ottime condizioni generali, perfettamente funzionante, gommato, unico proprietario, documenti originali e regolari, vendo. Per info T. 0522/976104 GILERA GT 50cc, anni Ô 70, ben conservato, vendo a Û 800. T. 347/8241555

SUZUKI GSR anno 2007, 600cc, Kw 72, appena revisionato, gomme nuove, batteria appena sostituita, Km 23.374 originali, vendo a Û 3.000. T. 045/7363559 orari ufficio, zona Vigasio (VR) MITICA VESPA 50CC Pk, modello senza frecce, prima serie, anno 1982, con libretto, restauratissima, tutta nuova, bellissima, vendo a Û 1.800. T. 331/3399958 OCCASIONE SCOOTER 50cc Malagutti F12 Phantom, anno 2005, katalittico, euro 2, omologato 2 posti, revisionato, perfetto, a liquido, vendo a Û 700. T. 331/3399958 PIAGGIO CIAO PX con libretto, bellissimo, perfettamente funzionante, vendo a Û 250. T. 349/2363822 AFFARE SCOOTER 50CC Aprilia SR, anno 2.000, katalittico, omologato 2 posti, revisionato, modello a carburatore, con soli Km 13.000, pronto allÕ uso, vendo a Û 650. T. 331/1623683 SCOOTER 50CC Beta Arck, anno 1998, revisionato, Km 8.000, a liquido, 2 freni a disco, gomme nuove, perfetto, omologato 2 posti, vendo a soli Û 480. T. 349/2363822 PHANTOM S12 Malaguti, anno 2001, in buono stato, vendo a Û 500 tratt. T. 340/4017087 SUZUKI BURGMAN 150, anno 2005, ottime condizioni di carrozzeria, motore da riparare, batteria nuova, per usufruire di sconto rottamazione, cedo a prezzo di solo regalo!! Per info T. 393/2305959 no sms MOTO GUZZI Super Alce, ex Carabinieri, anno 1947, restaurata, bella da vetrina, vendo a Û 9.000. T.347/8241555 MOTO GUZZI mod. Scambler 350cc, anno 1985, iscritta Asi, colore rosso, ottime condizioni, vendo a Û 1.800 non tratt. T. 338/3530196 VESPA SPRINT veloce, anno 1972, conservata e funzionante, con libretto e targa originali, visibile vicino a Mantova. T.393/2305959 no sms SCOOTER APRILIA SR Taifon, motocross Moto Rizzato, vendo. T.349/8785257 HONDA BOLDOR cc 900 dÕ epoca, anni 35, vendo. T.349/8785257 CICLOMOTORE BIANCHI mod. Falco, nr 3 marce sul manubrio, anno 1960, funzionante, senza libretto, vendo a Û 250. T.338/3530196 MALAGUTTI da strada, anno 1967, da poco restaurato, con libretto, vendo a Û 1.000. T.338/2976273 GILERA 150 SPORT anno 1952, 1¡ serie, 3 marce, totalmente restaurata, da professionista, iscritto al registro storico Fmi Oro, revisione appena fatta, documenti da passaggio, vendo. Astenersi perditempo. T.348/6612517 GILERA RUNNER anno 1999, 2 tempi, km 12.500, pari al nuovo, appena revisionato e con bauletto, ottimo anche come carrozzeria, perfetto di motore, visibile vicino a Mantova, con possibilitˆ

TEL. 0376.819084

Il punto d'incontro tra qualità e prezzo! Promozioni e offerte tutto l'anno!

ReporterMN

ANNUNCI ECONOMICI

VOLTA MANTOVANA

(vicino supermercati MARTINELLI)

APERTO TUTTI I GIORNI ESCLUSO I FESTIVI di prove, vendo. Per info T. 393/2305959 no sms

===================

A

CERCO UTO MOTO BICI

Per rispetto dei lettori, invitiamo gli inserzionisti a telefonare in redazione per disdire gli annunci scaduti T. 0376/1813480 Grazie

_______________ CERCO BICI bimbo con rotelline 4 anni zona Villafranca e limitrofi T.349/2911823 VECCHIE BICICLETTE acquisto con freni a bacchetta e da corsa rapida definizione, pagamento in contanti immediato T.347/5612850 CERCO SCOOTER o motorino, in regalo o a poco prezzo, anche da riparare T.393/3520069 COMPRO FIAT PANDA 4x4 prima serie anche se con qualche lavoro da eseguire. prezzo onesto possibilmente. T. 320/8292880. CERCO BICI Graziella in buono stato. Zona Viadana (MN) T. 342/9525570 CERCO VESPE e Lambrette vecchie con e senza documenti, pagamento in contanti immediato. T. 0386/61965 ore pasti CERCO CICLOMOTORI Piaggio Si, Bravo,

Grillo, Ciao, pago al max Û 100. Possibile ritiro a domicilio. T. 331/3399958 CERCO PICK UP massimo di 3-4 a prezzo ragionevole. T. 340/2413417 SIGNORA ITALIANA cerca in regalo motorino. T. 347/9686537 ACQUISTO SCOOTER 50cc, di varie marce e anno, anche vespa, ritiro sul posto, pago al max Û 250. T. 331/3399958 ACQUISTIAMO MINICAR microcar, ritiro sul posto, paghiamo subito. T. 349/2363822 ATTENZIONE CERCO compro, Ape 50cc di qualsiasi modello, ritiro sul posto e pago in contanti. T. 349/2363822 ATTENZIONE CERCO compro vespa in qualsiasi condizione, con o senza documenti, ritiro subito e pago in contanti al tuo domicilio. T. 349/2363822 ACQUISTO SCOOTER 50CC qualsiasi condizione anche non funzionante, pagamento immediato, ritiro a mio carico con furgone T. 327/8190416 Andrea CERCO ALFA ROMEO GTV o Spider, anno 1997 circa, solo a buon prezzo o da sistemare. T. 348/5688539 CERCO PULMINO o monovolume 7-9 posti, usato, anche non recente, a modico prezzo. T. 392/6561751 COMPRO AUTO O FURGONI usati ma in buone condizioni al solo prezzo di passaggio di proprietˆ . T.370/3065800

Autodemolizione

NOBIS

SOCCORSO STRADALE

RADIAZIONE AL PRA GRATUITA

V. Monte Sabotino, 52 - BELVEDERE di Roverbella (Mn) -Tel. 0376.695935

Cell. 349.5441883 - 340.2908563 - SOLO SU APPUNTAMENTO

MERCEDES E 240 SW BZ V6 Cambio automatico condizioni discrete - € 500

CHEVROLET KALOS 1.1 BZ + GPL Anno 2006, carrozzeria da riprendere, alcuni lavori da eseguire - € 1.000

CICLOMOTORI: SCOOTER KIMKO 50 CC 2 tempi, funzionante, VENDO A € 300 PERFETTAMENTE FUNZIONANTE FIAT PANDA 900 CC INIEZIONE - Anno 2000 buone condizioni generali, perfettamente funzionante, km 120.000 - € 700

RENAULT EXPRESS 1.9 D ASPIRATO 55 CV Anno 1998, revisione appena effettuata, km 130.000 - € 1.200

SUZUKI 125 4 tempi, PREZZO INTERESSANTE

HONDA CIVIC OPEN TOP COUPÈ/CABRIOLET 1.6 BZ VTEC 160 CV 2 POSTI - Anno 1995, alcuni lavori da eseguire - € 2.200

VENDO RICAMBI PER AUTOVETTURE RECENTI E NON, DISPONIBILITA' E PREZZI SOLO SU RICHIESTA TELEFONICA

349 5441883

CERCHIAMO TRATTORI AGRICOLI, CAMIONS, AUTO E FURGONI CON O SENZA TARGHE, E RECUPERO CON NOSTRI MEZZI RITIRIAMO ANCHE ROTTAMI FERROSI ED ATTREZZATURE AGRICOLE

ReporterMN

VW GOLF 2° SERIE 1.3 BZ Anno 1987, iscritta Asi, uniprop., perfettamente funzionante - € 700

Reporter mn09 16  
Reporter mn09 16  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Advertisement