Page 1

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - reportersegreteria@gmail.com Mantova Acerbi, 10/12 - Tel. 0376.367622 - FaxE0376.310107 CI TROVI- Via IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA PROVINCIA- reportersegreteria@gmail.com € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO

Numero 17 • VENERDÌ 9 maggio 2014 • prossima uscita 16 maggio 2014 Numero 05 • VENERDÌ 13 febbraio 2015 • prossima uscita venerdì 20 FEBBRAIO 2015

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI

Il sindaco Alfredo Posenato

LA PROFONDA FERITA DI CASTEL GOFFREDO

Gli albergatori mantovani sul piede di guerra per l’assenza di politiche a favore del turismo

Il sindaco: “Senso d’impotenza”

G. BERNARDI a Pag.3

A. Murari a Pag. 4-5

LUCA PTASTE I VBAR A

• • • • • • • • •

Mantova Forma premia i migliori studenti Grande Mantova A scuola di cocktail a Porto Alto Mantovano Castiglione, successo per la mostra sul genocidio Oglio Po Gli amori di Verdi a Villastrada Oltrepò Maltempo, la bassa va ko Sport Mantova, vittoria scacciapensieri Salute e Benessere Dieta di primavera EVENTI Annunci Economici

6 7 8 9 11 12 13 14 19

ReporterMN

ORA BASTA!

ALL’INTERNO

Pizza Gourmet CENTRO TUINA

NOVITÀ SCONTI

NUOVI ORARI DI APERTURA: Estivo: 7.30/15.00 e 16.00/24.00 | Invernale: 7.30/20.00 Piazza XX Settembre, 4 - Volta Mantovana (MN)

Tel. 0376 838707

Orario continuato 10.00-23.00 ANCHE LA DOMENICA

Centro Tuina Cell. 328.1285378 MARMIROLO (MN) - Via S. Pertini, 13

CERESE DI BORGO VIRGILIO (MN) - Via Cisa, 1 CITTADELLA DI MANTOVA (MN) - Via Verona, 78/C


Mantova - PAGINA 2 ReporterMN

Cerbetto

CEREA: Via Paride 49 - Tel. 0442 320257

ReporterMN

www.cerbettoviaggi.it gruppi@cerbettoviaggi.it

SEGUITE LE NOSTRE PROPOSTE ANCHE SU FACEBOOK

VIAGGI DI 1 GIORNO Domenica 15 Febbraio Mercoledì 18 Febbraio Domenica 22 Febbraio

LA MAGIA DEL CARNEVALE DI VENEZIA ultimissimi posti ROMA: Udienza da Papa Francesco GITA SULLA NEVE IN MOTOSLITTA E PRANZO IN CHALET NOVITA'

€ 40,00 € 59,00 € 98,00

Domenica 1 Marzo Domenica 8 Marzo Domenica 15 Marzo Domenica 22 Marzo

TRENTO ed il Museo delle Scienze MUSE € 40,00 + biglietto FESTA DELLA DONNA a CITTADELLA, una delle più belle città murate pranzo incluso € 68,00 FIRENZE: Visita della città € 59,00 Giornata FAI: PADOVA e VILLA DEI VESCOVI € 43,00

Lunedì 6 Aprile Lunedì 6 Aprile Lunedì 6 Aprile Lunedì 6 Aprile

PASQUETTA: ACQUARIO DI GENOVA PASQUETTA: GENOVA la città e lo splendore di Villa del PRINCIPE PASQUETTA: SAN MARINO e RIMINI PASQUETTA: INNSBRUCK visita della città e Mercatino di PASQUA

€ 40,00 + biglietto € 56,00 + biglietto € 39,00 € 49,00

VIAGGI DI PIÙ GIORNI Dal 17 al 18 Febbraio

ROMA e Udienza da Papa Francesco

€ 175,00

2 gg in pullman

Dal 3 al 6 Aprile Dal 4 al 6 Aprile Dal 4 al 6 Aprile Dal 25 al 26 Aprile Dal 25 al 26 Aprile

PASQUA A PRAGA "La città d'Oro" PASQUA: TORINO, le Langhe e la REGGIA di VENARIA PASQUA: L'ISOLA DI PONZA e gli incantevoli borghi del Lazio ROMA: Visita della città e palazzo del QUIRINALE Le 5 TERRE, LUCCA e PISA

€ 550,00 € 375,00 € 395,00 € 205,00 € 198,00

4 gg in pullman 3 gg in pullman 3 gg in pullman 2 gg in pullman 2 gg in pullman

Dal 1 al 2 Maggio Dal 1 al 3 Maggio Dal 1 al 3 Maggio

Il treno del BERNINA EXPRESS: St. Moritz, Livigno e Glorenza La strada romantica e il castello delle FAVOLE Isola del GIGLIO e… BORGHI della TOSCANA

€ 225,00 € 360,00 € 380,00

2 gg in pullman 3 gg in pullman 3 gg in pullman

Richiedi tutti gli altri programmi… NUOVA

PROGRAMMAZIONE 2015

NOVITÀ 2015!!!!

SABATO 14 FEBBRAIO E DOMENICA 15 FEBBRAIO L’AGENZIA VIAGGI CERBETTO RIMARRA’ APERTA!!!! SOLO PER L’OCCASIONE VERRA’ APPLICATO UNO SCONTO DEL 10%

A CHI PRENOTA I NOSTRI VIAGGI DI GRUPPO IN PARTENZA DA MARZO. SCONTO DEL 5% ANCHE PER CHI PRENOTA VIAGGI INDIVIDUALI E VIAGGI DI NOZZE

VENITECI A TROVARE!!!!!!!

PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI presso la nostra sede o le nostre agenzie partner: P.zza S. Giorgio, 19 - S. Giorgio di Mantova Via G. Chiassi, 73 - Mantova Via Pomponazzo, 38 - Mantova Via Parri, 3 V - Curtatone (MN) Via XX Settembre, 25 - Mantova Via B.Greppa, 3/B - Nogara (VR) Corso Garibaldi, 89 - Castel D'ario (MN) P.zza Matteotti, 10 - Ostiglia (MN)

Tel. 0376 370217 Tel. 0376 355054 Tel. 0376 1851180 Tel. 0376 221368 Tel. 0376 355314 Tel. 0442 511434 Tel. 0376 1514766 Tel. 0386 31839

Piazza Garibaldi, 1 - Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 83496

IL GIUSTO RISARCIMENTO È UN TUO DIRITTO!... NOI LO DIFENDIAMO  Hai subito un incidente stradale?  Un infortunio sul lavoro?  Sei vittima di un errore medico?

ReporterMN

APE MAIA VIAGGI NORSA VIAGGI I VIAGGI DI CRITA VIRGILIANA HOLIDAYS DAMA VIAGGI TUFFETTO VIAGGI TOUR TRAVEL POINT ZAP VIAGGI

Spesso in questi casi ci si pone delle domande... • Che fare? • Come risolvo questo problema? • Quanto vale tutto questo che mi sta accadendo?

NOI SIAMO LA RISPOSTA ALLE TUE DOMANDE

Nel caso sia necessario eseguire visite mediche specialistiche è a disposizione un centro Medico e fisioterapico in convenzione senza anticipare alcuna spesa

TDR STUDIO

Tel./Fax 0376.280335 - cell. 328.6199564 puliziabrasiliana@hotmail.it – www.puliziabrasiliana.it Via Don Giovanni Bosco, 48 – San Giorgio di Mantova

TUTELA DIRITTO RISARCIMENTO

www.studiotdr.it

CONSULENZA GRATUITA E AL VOSTRO DOMICILIO 348 3735454 - 0376 1856829 Via P. Amedeo 17 - MANTOVA


PAGINA 3

Mantova - PAGINA 3 Mantova

IL PERSONAGGIO

CONSEGUENZE DELLA NEVICATA ECCEZIONALI, MA ENEL BOCCIATA SULLA COMUNICAZIONE EMERGENZIALE

Parla Alfredo Posenato, sindaco di Castel Goffredo, dopo il crollo del tetto del palasport

 di Giovanni Bernardi

U

n boato poco prima delle nove del mattino. Uno schianto fragoroso, da far accapponare la pelle. E’ il tetto del palasport di via Svezia, a Castel Goffredo, parzialmente crollato dopo la nevicata che si è verificata nella notte tra giovedì 5 e venerdì 6 febbraio scorsi. Incredulità, impotenza e spavento sono i sentimenti che, da quel momento fino ad adesso, stanno accompagnando il sindaco Alfredo Posenato, che venerdì mattina, dopo il crollo, si è precipitato sul posto per verificare la situazione. Sulla vicenda sta indagando la Procura di Mantova, che ipotizza il reato di disastro colposo. Sindaco Posenato, appena saputa la notizia del crollo, quali sono stati i suoi sentimenti? “Incredulità e spavento. Incredulità perché per noi è stata una notizia tragica. Mi è successo come quando capita, ad esempio, di venire a conoscenza del decesso di una persona che si era incontrata solamente qualche ora o qualche giorno prima. Su due piedi non ci si crede, sembra impossibile. E così è stato nel caso del crollo del tetto del palasport. Sinceramente non volevo credere alle parole di chi mi stava dicendo che era crollata una così consistente parte della copertura. Ma in quei momenti ho provato anche spavento. Spavento perché il nostro palasport

“UN SENSO DI TOTALE IMPOTENZA” è frequentato da decine di persone ogni giorno. Solamente un’ora dopo sarebbe arrivato l’addetto delle pulizie, che comunque, per fortuna, in quel momento avrebbe potuto trovarsi in un’altra zona della struttura. Ma il pomeriggio erano attesi ragazzi e ragazzini per gli allenamenti. In quel caso sarebbe stata una tragedia. Per fortuna non è stato così. Ora, a qualche giorno da quell’evento, ciò che provo è impotenza, perché abbiamo subito un danno enorme ma

al momento il nostro Comune, come potrebbero essere centinaia e centinaia di altri a livello nazionale, non ha i fondi per poter provvedere al ripristino”. In questo momento quale linea sta tenendo il Comune? “Ora abbiamo avviato una sorta di indagine interna per assicurarci che i dipendenti del Comune non abbiano responsabilità per quanto accaduto. A breve inoltre ci doteremo di un perito che esegua valutazioni

Sotto il sindaco Alfredo Posenato e alcune immagini dei resti del tetto del Palasport dopo il crollo di venerdi 6 febbraio

e prove sulla struttura della piscina comunale. Dico questo perché la piscina è adiacente al palasport, ma con esso non ha in comune nemmeno un mattone. Sebbene, inoltre, la struttura della piscina e del palazzetto siano state realizzate da due ditte diverse, voglio precisare, per assoluta chiarezza in questo contesto, che il tetto è stato fornito dalla stessa ditta. Questa cosa, tuttavia, voglio sottolineare che non implica nulla, ma mi pare giusto renderla nota per estrema chiarezza nei confronti di tutti”. A seguito della nevicata si sono registrati disagi enormi: oltre al crollo del palasport di Castel Goffredo e di Viadana, anche un immenso blackout durato giorni. E’ ammissibile una situazione di questo tipo nel 2015? “Devo dire che i disagi sono stati molto forti e molto consistenti, su questo non ci sono dubbi. Purtroppo però è vero anche che Enel, nel corso di quest’ultimo periodo, ha operato tagli sulle squadre di manutenzione. Squadre che, però, nonostante tutto, hanno lavorato per giorni interi, a centinaia e a ritmi assolutamente serrati. Di questa cosa bisogna dare atto. Certo però Enel non si è premurata di fornire adeguati strumenti di comunicazione. Appurata la gravità dell’emergenza, sarebbe stato necessario istituire subito un tavolo di crisi per comunicare con i sindaci

in tempo reale. Invece la comunicazione è stata, purtroppo, piuttosto carente. Di conseguenza anche noi sindaci non siamo stati in grado di fornire risposte tempestive e precise ai nostri cittadini, come nemmeno siamo stati in grado di poter valutare con precisione come intervenire. Per farla semplice: se io, sindaco, so che l’elettricità potrà tornare tra un’ora o due, è sufficiente che tranquillizzi i cittadini. Se so che invece tornerà tra tre giorni, avvio l’allestimento di un centro di accoglienza. Purtroppo però non ci è stato possibile conoscere in modo puntuale tempi e modi di ripristino delle linee elettriche dei nostri paesi”.

✓ Medici Specialistici Qualificati al vostro servizio ✓ Attrezzature di ultima tecnologia avanzata ✓ Materiali Certificati CEE di OTTIMA QUALITÀ e GARANZIA

PREZZI STREPITOSI in clinica con OTTIMI RISPARMI rispetto ai costi applicati in Italia!

CHIAMA SUBITO per avere la formula

VIAGGIO GRATIS!!!!

DURANTE LE CURE AI TUOI DENTI!!!

Viaggi organizzati in giornata con i nostri mezzi nei giorni GIOVEDÌ - DOMENICA

Prenota la TUA VISITA alla Segreteria Italia Tel. 333

6909388


Mantova - PAGINA 4 -

PRIMO P PAGINA 8 IANO

Mantova

COSMETICI PROFESSIONALI

vendita al dettaglio con promo card all’ingrosso con sconti personalizzati

VISO - CORPO - CAPELLI Linea capelli - Linea estetica

Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN) - Tel.

e Fax 0376/631103 - cosmetici.prof@gmail.com

DUE HOTEL OSSERVANO LA CHIUSURA STAGIONALE ED UNO HA INVECE CESSATO DEL TUTTO L’ATTIVITÀ Gli albergatori in conferenza stampa

ALBERGATORI IN RIVOLTA

Non ci sono turisti, le camere si svuotano ma i costi restano. Duro attacco alla politica che “non crede nel turismo”

 di Andrea Murari

Finora abbiamo cercato di vedere il bicchiere mezzo pieno, ma adesso non è più possibile: la politica dica se crede nel turismo”. È arduo parlare di novità, a meno che si consideri lo sfinimento una notizia. Gli albergatori mantovani questa volta hanno deciso di prendersi un’ora del loro tempo per spiegare alla città che così non

è più possibile andare avanti. C’erano praticamente tutti, concordi nel denunciare una situazione che si reitera da troppo tempo e ormai mette a repentaglio le loro attività. Si sentono abbandonati dalle istituzioni che dimostrano di “non credere nel turismo” e che “non sono in grado di promuovere le bellezze della città all’esterno”. Non sono bastati i picchi di presenze in occasione delle

festività e dei ponti vacanzieri. La quotidianità non lascia scampo e il rischio è lo sgretolarsi progressivo del settore alberghiero mantovano. I sintomi ci sono tutti secondo Federalberghi Confcommercio Mantova, la categoria presieduta da Gianluca Bianchi che rappresenta 11 dei 13 hotel della città, e a cui si unisce anche l’Hotel Rechigi. Per capirci, ad oggi due hotel osservano la chiusura stagionale ed uno ha invece cessato del tutto l’attività: considerato che la città conta 13 hotel, sono defezioni pesanti. Impietosa l’analisi dell’andamento stagionale: funziona la primavera, ma già a luglio la città è deserta, complice il caldo. Occorre aspettare Ferragosto affinché ci sia un’inversione di tendenza e si arrivi all’autunno, periodo di alta stagione per le città d’arte. Dopo di che comincia una brusca discesa. Da novembre a marzo la situazione è davvero critica, con alcuni hotel che sono costretti a sospendere l’attività nei mesi invernali per contenere i costi fissi e quelli legati al personale.

Troppo poco per pensare di sopravvivere lavorando solo sette mesi su dodici, e con un tasso di occupazione delle camere che è in media del 30%. Problemi a cui si aggiunge la concorrenza di Agriturismi e Bed and Breakfast che hanno minori costi e possono offrire prezzi più concorrenziali, con il rischio tuttavia di una corsa

al ribasso anche in termini di qualità. A ciò si aggiunge anche una drastica riduzione della diversificazione del mercato: la chiusura o il ridimensionamento di grandi realtà industriali del capoluogo, dalla Ies alla Burgo, ha ridotto fino a farlo pressoché scomparire il turismo business, che rappre-

sentava un segmento redditizio. Resta solo il turismo leisure, che però risente della forte contrazione dei consumi dovuta alla crisi e per il quale non si intravede ancora una ripresa. Anche la mostra di Mirò, che pure è una proposta di elevata qualità e che sta avendo un buon successo

LE PROPOSTE DI FEDERALBERGHI Da parte sua, Federalberghi Confcommercio Mantova ha già individuato alcune misure concrete da mettere in campo per contrastare la crisi che ha colpito il settore.

1

Chiusura di uno dei due IAT oggi esistenti: non ha alcun senso replicare a poche centinaia di metri di distanza un servizio di informazione turistica. Le risorse risparmiate possono essere investite nella promozione o nell’organizzazione di eventi di richiamo. Elaborare una strategia di promozione e commercializzazione della città più efficace e strutturata, con il coinvolgimento di tutti gli enti coinvolti in modo da creare un’unica “cabina di regia” senza la quale ogni iniziativa è destinata ad essere di breve respiro e di utilità limitata. Tra le priorità

2

deve esserci quella di intercettare con maggiore efficacia l’imponente flusso turistico dell’area Verona-Basso Garda. Migliorare i collegamenti della rete viaria e ferroviaria. Consentire ai pullman di poter raggiungere direttamente gli hotel per agevolare l’arrivo e la partenza degli ospiti e le manovre di carico e scarico dei bagagli come avviene in tutte le altre città. Ridurre la tassazione locale che grava sulle strutture ricettive. In ultimo, occorre iniziare a considerare il turismo come vera risorsa economica per l’intero territorio, non solo per la ricaduta diretta a favore delle attività turistiche tout court, ma anche per l’indotto che può generare.

3 4 5 6

Carni sane, carni paesane.

SQUISITEZZA AL NATURALE

LE CARNI Selezione accuratissima di carni sane e genuine e scelta di prodotti dalla provenienza certificata e sicura, questa la semplice ma decisiva “formula magica” che rende la Macelleria Franchini un negozio così speciale con prodotti sani, genuini e gustosi. Le Carni Franchini provengono direttamente da allevamenti rispettati e nutriti con alimenti rigorosamente naturali e biologicamente equilibrati. Da questo rispetto per la natura e dall’utilizzo di metodi tradizionali si ottengono le carni con il sapore di una volta: ricche di proteine, vitamine, minerali e pochi grassi quindi facilmente digeribili.

IL TASTASAL Il gustosissimo ed inimitabile Tastasàl di Franchini è uno squisito impasto delle migliori carni di maiale, condito in modo sapiente con sale ed aromi ricercati, “accarezzato” e lasciato riposare affinché tutto si possa amalgamare alla perfezione. Buono e saporito grazie alla scrupolosa ricerca dei migliori ingredienti , il Tastasàl Franchini è rigorosamente naturale e del tutto privo di conservanti.

Via C. Bon Brenzoni 30, Mozzecane (VR) - Tel. 045.7930651 - info@macelleriafranchini.it www.macelleriafranchini.it


ReporterMN

Mantova - PAGINA 5 -

SOLO A MEZZOGIORNO

5,90 €

SOLO A MEZZOGIORNO

4,90 €

Piatto a base di pollo

Via Bettinelli, 8 46100 Mantova Tel. 328 6313884

bevande escluse

Vegetariano bevande escluse

(siamo vicini alla stazione dei treni)

L’INTERVISTA

GIANLUCA BIANCHI: “Serve un brand da vendere in tutto il mondo”

di pubblico, non ha avuto i riscontri sperati per gli hotel. Giudicate pesanti anche le ricadute provocate dalla lunga chiusura della Camera degli Sposi. Un’analisi accurata dalla quale traspare una profonda insoddisfazione verso la politica. Quando all’introduzione dai toni istituzionali e comunque costruttivi del presidente Gianluca Bianchi succedono gli interventi degli altri albergatori, il clima si fa incandescente. “Ho provato a fare un sondaggio tra le più importanti catene di hotel del mondo – ha spiegato Renato Bucalo, dell’Hotel Rechigi – per capire se potessero avere interesse a investire a Mantova: mi hanno risposto che non c’è interesse a nessun livello”. Un dato eloquente rispetto alle difficoltà della città, a cui però secondo Bucalo – che ha annunciato il declassamento del Rechigi – si aggiunge una cattiva gestione. Uno dei fatti più gravi sarebbe l’impossibilità di accedere al centro con i pullman per turisti. “Un 4 stelle ha spiegato Bucalo non può permettersi di

costringere il turista a camminare per un chilometro con le valige. Quando ho fatto entrare un importante tour operator tedesco mi sono arrivati oltre 500 euro di multa”. Da più parti si è sottolineata anche la pesantezza degli oneri fiscali locali che per un’azienda alberghiera si aggirerebbero intorno ai 15 mila euro all’anno. Più volte è ritornato il paragone, impietoso, con Verona, capace di attirare turisti tutto l’anno, di costruire un ricco programma di eventi culturali e ritenuta città aperta e facilmente raggiungibile al contrario della nostra. Questione di accoglienza, secondo gli albergatori. “Ma a Mantova l’accoglienza è un problema che ci accolliamo solo noi”. I politici sono avvertiti. In vista delle elezioni comunali di maggio, l’Associazione lancia un appello ai candidati sindaci affinché inseriscano nei loro programmi misure concrete a favore del rilancio turistico della nostra città, oltre ad auspicare un incontro diretto proprio su questi temi cruciali per l’economia della città.

“Ormai lavoriamo solo sette mesi su dodici, e con un tasso di occupazione delle camere molto basso, attorno al 30% - ha sottolineato il Presidente di Federalberghi Confcommercio Mantova Gianluca Bianchi -. Due hotel sono costretti alla chiusura invernale per contenere i costi, un altro ha chiuso da un anno e non si sa se riaprirà. Ormai si lavora solo in alta stagione e nei weekend, ma non basta per compensare l’andamento del resto dell’anno. A pesare è la crisi economica, che ha ridotto drasticamente il turismo business, travolto dalle chiusure di alcune grandi aziende, ma anche il leisure registra difficoltà. Questa situazione ci preoccupa, perché se la gestione dovesse continuare a essere insostenibile, diverse strutture alberghiere potrebbero non avere altra scelta che chiudere o riconvertirsi ad altre destinazioni”. “Chiediamo una vera sensi-

bilizzazione di tutti gli attori coinvolti nel turismo, a partire da Comune, Provincia e Camera di Commercio - spiega Gianluca Bianchi -. Non serve a nulla avere due uffici di informazione turistica a poche centinaia di metri l’uno dall’altro: è uno spreco di risorse che potrebbero essere utilizzate per la promozione o l’organizzazione di eventi. Quello che serve è un consorzio per la commercializzazione del prodotto turistico, una struttura pubblico-privata per costruire un brand e riuscire finalmente a ‘vendere’ il nostro territorio in tutto il mondo. Il turismo deve essere considerato ciò che è: una risorsa economica importante per Mantova. Ma creare una cultura del turismo significa anche non costringere i turisti a farsi centinaia di metri a piedi, trascinandosi i bagagli, per raggiungere gli hotel in centro. E poi c’è la tassazione: la Tasi è troppo alta così come la tassa sui ri-

Gianluca Bianchi

fiuti, che viene calcolata sulla base della metratura e dunque è sproporzionata rispetto alla quantità di rifiuti effettivamente prodotta dagli hotel. Chiediamo dunque al Comune

di abbassare la tariffa applicata agli alberghi e di calibrarla in base alla stagionalità, con riguardo ai periodi in cui l’occupazione delle stanze è minima”.

NICOLA DAL DOSSO: “Costituire subito l’agenzia di promozione pubblico-privata”

“Mantova soffre di scarsa visibilità, frutto di una promozione a singhiozzo, non strutturata. E questo nonostante in questi anni la Camera di Commercio abbia intrapreso un importante percorso sul quale bisogna proseguire, anche con gli altri attori sia pubblici che privati – aggiunge il Direttore di Confcommercio Mantova Nicola Dal Dosso -. Le imprese, soprattutto quelle alberghiere, dal canto loro hanno sopperito, impegnandosi in prima persona e con risorse proprie per far conoscere Mantova, ma

Nicola Dal Dosso

non basta. E’ ora di mettere finalmente a reddito il patrimonio Unesco: la costituzione di un’agenzia a composizione mista, pubblico-privata, per la promo-commercializzazione del territorio non è più rinviabile. I turisti a Mantova non arrivano anche perché Mantova non ha ancora definito un proprio brand e perché non è ancora radicata la cultura dell’accoglienza a tutti i livelli: questo straordinario ‘prodotto’ non è conosciuto né, di conseguenza, venduto”.

VENDITA VEICOLI NUOVI E USATI ASSISTENZA - MAGAZZINO RICAMBI CENTRO REVISIONI

VENDITA Tel. 0535.665725

ASSISTENZA Tel. 0535.665740

ReporterMN

MIRANDOLA VIA STATALE NORD, 16


Mantova - PAGINA 6 -

MANTOVA PAGINA 6

Mantova

Rapsodia

1° lezione di prova gratuita - insegnanti diplomati

Scuola di Musica Moderna

CORSI: CANTO MODERNO - CANTO LIRICO - PIANOFORTE

TASTIERE - BATTERIA - CHITARRA - BASSO - TROMBA PROPEDEUTICA BIMBI - CORO POLIFONICO GOSPEL BANDA DI OTTONI - TEATRO

V. Londra, 14 - Porto Mantovano - (MN) - 0376 1502608 - 3493631372 • 345 3530990 - rapsodiamusica@gmail.com - www.rapsodiamusica.it

OTTO STUDENTI IN… FORMA!

Il Centro di formazione premia i più meritevoli con un assegno di 500 euro

O

tto gli studenti più meritevoli dei Centri di Formazione Professionale di Mantova e Castiglione delle Stiviere. La consegna dei riconoscimenti agli allievi dell’Azienda speciale della Provincia Formazione Mantova è avvenuta questa mattina nella sede cittadini in via Gandolfo. Il premio di studio consiste in un assegno di 500 euro. Gli studenti, scelti tra coloro che hanno concluso il terzo anno di qualifica e il quarto anno di diploma tecnico professionale con il miglior risultato, appartengono alle aree professionali acconciatura, estetica, meccanica ed elettricoelettronica. Altri 12 studenti avranno invece la possibilità di fare un’esperienza di formaizone professionale in Francia ricevendo il premio di mobilità per essersi distinti nel percorso formativo di quest’anno: saranno ospiti per due settimane in due importanti centri di formazione professionale della regione Rhône-Alpes grazie al

INCONTRI

Foto di gruppo dei vincitori con l’assessore Magri

progetto di Regione Lombardia E-MAPP che finanzia l’attività. Sei studenti andranno ad Ambérieu en Bugey al centro CFA CECOF, mentre gli altri sei saranno a Lione al centro CFA SEPR. I riconoscimenti sono stati consegnati dall’assessore provinciale per le politiche di coe-

sione sociale, pari opportunità e formazione professionale Elena Magri. Gli studenti premiati con la borsa di studio da 500 euro sono per il CFP di Mantova: Bonini Martina (3° anno Op.Trattamenti estetici), Ferri Andrea (3° anno Op. Acconciatura), Onofri Filippo (3° anno Op.Preparatore Pasti),

TORNANO I “GIOVEDÌ AGRICOLI”

Torna come consuetudine nel mese di febbraio l’appuntamento con i “Giovedì Agricoli Mantovani” organizzati e promossi dall’Assessorato all’agricoltura della Provincia di Mantova. Tre gli incontri previsti per questa 67esima edizione che tiene sempre presso la sala Oltrepo del Mantova Multicentre in largo Pradella 1 a Mantova, a partire dalle ore 10. Dopo il seminario sulle “Dinamiche del Mercato fondiario mantovano nel 2014” svoltosi lo scorso 12 febbraio, giovedì 19 è previsto un focus sul “Nuovo programma di sviluppo rurale 2014 – 2020” con la partecipazione del Presidente della Provincia Alessandro Pastacci, del presidente della Camera

di Commercio Carlo Zanetti, di Alessandro Nebuloni, dirigente del settore Agricoltura della Regione Lombardia e dell’assessore provinciale alle politiche agricole Maurizio Castelli. Il 26 febbraio, ultimo appuntamento della rassegna, si parlerà invece della “Filiera

suinicola italiana: quale strategia per uscire dalla crisi?” con il vicepresidente dell’Anas Thomas Ronconi, il presidente della sezione suini dell’Associazione Mantovana Allevatori Piero Emilio Sbarra e con il direttore di Crefis Gabriele Canali. Ingresso libero.

Tramontano Luca (4° anno Tecnico di cucina). Il CFP di Castiglione delle Stiviere ha selezionato i seguenti allievi per il premio di studio: Brena Edoardo (3° anno Op.Elettrico), Pallavicini Luca (4° anno Tecnico elettrico), Babenko Vladislav (4° anno Tecnico per l’automazione industriale), Mazzacani Gianluca (4° anno Tecnico riparat. veicoli a motore). Partiranno per la Francia con la borsa di studio all’estero del progetto E-MAPP, per il CFP di Mantova: Giulia Daolio e Aldighieri Romina (4° anno Tecnico acconciatura), Martina Bonini e Paola Feraboli (4° anno Tecnico Trattamenti estetici), Klajdi Beu e Gabriele Laurita (3°anno Op. Preparatore pasti), Giovanna Di Chiara e Davide Catalano (3° anno Servizi sala-bar); mentre, per il CFP di Castiglione delle Stiviere, partiranno Manpreet Kour e Maka Melkadze (3° anno Op. Servizi di vendita), Anna Crestani e Mariam Melkadze (3° anno Op.Servizi di vendita).

IL LIBRO Sabato 7 febbraio nel salone del Palazzo della Ragione è stato presentato il libro "Aldo Andreani & Mantova - Un disegno per i palazzi Comunali" scritto da Giulia Marocchi, edito da Il Rio. Oltre all'autrice, sono intervenuti il sindaco di Mantova Nicola Sodano e il responsabile editoriale Il Rio Edizioni Giulio Girondi. Presente anche l'antiquario Lorenzo Falcinella della Gallerie Antiquarie Falcinella. In apertura Sodano ha lodato il lavoro di ricerca della studiosa mantovana e della casa editrice, esempi di giovane intraprendenza. Giulia Marocchi ha raccontato le ricerche condotte negli archivi della famiglia Andreani e tra le carte oggi presenti nel fondo donato allo

GEMELLAGGIO

SOLDATI FRANCESI IN VISITA A PALAZZO TE La consegna del “Crest” dal comandante Laganà

Visita a Mantova degli allievi ufficiali dell’Accademia Militare Francese nell’ambito degli scambi bilaterali tra le forze armate di Paesi della Nato. La delegazione francese, ospite del 4° Reggimento Artiglieria “Peschiera”, nei giorni scorsi ha visitato Mantova e i principali siti culturali più interessanti della città grazie alla collaborazione del Comune di Mantova. In particolare gli allievi ufficiali ospiti hanno gradito la visita a Palazzo Te e alla mostra Mirò allestita nelle Fruttiere. Durante il tour in città il Commissario Capo Giuseppe Laganà ha consegnato il “crest” della Polizia Locale di Mantova al Capo della Delegazione Francese.

TUTTO ANDREANI IN UN VOLUME Sodano, Girondi e Marocchi alla presentazione del libro

Iuav di Venezia. Lo studio a cura della giovane ricercatrice mantovana è partito dall'analisi del disegno di Andreani, appartenete alla collezione privata di Lorenzo Falcinella. Il prezioso documento, databile al 1915, restituisce l'immagine del complesso dei palazzi comunali delle piazze Erbe e Broletto, prima del restauro compiuto dallo stesso architetto all'inizio degli anni Quaranta del secolo scorso. Aldo

Andreani è stato tra i principali protagonisti dell'architettura mantovana del Novecento, godendo di un notevole successo anche al di fuori dei confini virgiliani. Architetto e scultore, noto a Mantova principalmente per la realizzazione della Camera di Commercio, ebbe, più in generale, il merito di rinnovare la cultura architettonica mantovana, aprendola alle suggestioni provenienti dall'Europa del tempo.

Lunedì 16 febbraio 2015 dalle ore 16.00

FESTA DI CARNEVALE Al Parco Giochi Happy Days

I fotografi Sara Gambato e Diego Buzzola Offriranno ai piccoli clienti e ai loro genitori la possibilità di effettuare un piccolo

SERVIZIO FOTOGRAFICO GRATUITO Il cliente potrà scegliere le foto che preferisce e farle Stampare al momento al costo di € 5,00 nel formato 20x30

Durante la festa: Truccabimbi, sfilata in maschera per grandi e piccini con ricchi premi, spettacoli, animazione, buffet e tanto divertimento !! Dalle 19.30 Giropizza! (Gratis per bimbi che hanno già pagato l'ingresso del pomeriggio, su prenotazione ) Happy Days Via Parma, 26 Mantova (vicino a Toys) - Per info e prenotazioni 366 4947541 - 0376 321625


Mantova - PAGINA 7 -

GRANDE MANTOVA

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI

U

n corso per imparare a gestire con successo un bar: è quello organizzato da Confcommercio Mantova a partire dal 17 febbraio con uno dei più rinomati barman d’Italia, il maestro Gianfranco Pola. “Barman, l’evoluzione del bar” prevede dieci lezioni pomeridiane (dalle 14 alle 18), che si svolgeranno sino al 5 marzo presso il Centro di Formazione di Porto Mantovano. Il programma tocca tutte le principali aree indispensabili per saper gestire efficacemente un’attività di bar/caffetteria, oltre a fornire spunti e suggerimenti sulle nuove tendenze in fatto di cocktail e aperitivi. Si comincia da come preparare un buon caffè, primo biglietto da visita del bar, sino all’happy hour, strumento importante di fidelizzazione del cliente: motivo per cui vini, aperitivi, tartine e finger food non possono essere scelti a caso.

IL LIBRO Continua a San Giorgio la stagione teatrale in programma al Centro culturale. Sabato 14 febbraio, per la rassegna di prosa, la compagnia “Maskere” di Milano proporrà “Ricette d’amore”, una commedia di Cinzia Berni. Uno spaccato sul mondo femminile. uattro donne alla riscossa, alla faccia del maschio in un tripudio di fornelli. Giulia, Susanna e Irene si riuniscono a casa di Silvia per preparare l'esame del corso di cucina che stanno frequentando e, nonostante la differenza d'età e di carattere, tra una salsa e un dolcetto, diventano amiche. Silvia, ha gettato alle ortiche un buon matrimonio per una passione passeggera, Giulia è una donna emancipata e disillusa, sposata ma con una sfilza di amanti, Irene è una moglie fedele ma più per abitudine che per reale convinzione, Susanna, ragazza semplice e attaccata alla famiglia sta per sposare un insopportabile e insensibile uomo in carriera. La riunione culinaria si accende di piccante quan-

Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

ReporterMN

di Biolchi Elisa e Sabrina s.n.c.

www.facebook.com/ilfornogoito

A SCUOLA DI… COCKTAIL! A Porto Mantovano un originale corso con il barman Gianfranco Pola Cuore del corso sarà la preparazione dei cocktail: forte della sua esperienza internazionale, che lo ha portato a perfezionarsi all’estero tra Europa, Stati Uniti, Canada, America Latina e Caraibi, il maestro Gianfranco Pola insegnerà agli allievi come realizzare alla perfezione i più famosi cocktail internazionali e, soprat-

tutto, come crearne di nuovi, per dare un’impronta unica al proprio locale. Un approccio pratico e operativo, quello del corso, che si concluderà con l’irrinunciabile cocktail competition per premiare gli allievi e le idee migliori. Non mancheranno anche i consigli su come gestire efficacemente l’immagine e la comunicazione

Il barman Gianfranco Pola

del locale: Pola, infatti, oltre a essere maestro barman e formatore, è anche consulente di importanti aziende e autore di diversi libri (“Stile e tecnica di un barista italiano”, “Le memorie dello shacker”, “A proposito della notte scorsa”) che raccolgono non solo ricette ma anche spunti preziosi per la professione, diventando così

“RICETTE D’AMORE” A TEATRO

La locandina dello spettacolo

do alla porta bussa Luca, uno splendido ragazzo, nudo e coperto solo da un asciugamano intorno alla vita. Le quattro donne folgorate dalla sua avvenenza, inizieranno, l'una all'insaputa

dell'altra, una relazione con lui, fino a quando l'inganno non verrà scoperto e la loro "vendetta culinaria" non si sarà compiuta. Ricette d'amore è una commedia spiritosa che fa ridere e, al tempo stes-

so, riflettere. La differenza tra uomo e donna c'è, ma non si vede, oppure non c'è ma si fa finta che ci sia? I tempi cambiano, forse, ma il cuore delle donne no e Irene, moglie da sempre fedelissima, si lascia sedurre perché trascurata, Silvia, piena di rimpianti, vive il nuovo amore sportivamente e alla giornata ma con l'intimo e inconfessato desiderio che sia duraturo, Susanna sceglie chi la fa sentire libera e accettata per quello che è, Giulia, campionessa di disincanto, aggiunge un altro nome alla lista degli amanti di cui non ricorda nemmeno il nome perché tanto, nulla è per sempre, figuriamoci l'amore. Questa bella commedia sulle donne, scritta da Cinzia Berni, brilla per piacevolezza e grande senso dell'humour. Persino gli inevitabili luoghi comuni – che poi sono detti comuni proprio perché rispecchiano la realtà – sono abilmente orchestrati e le battute, serrate, argute, irresistibili ed esilaranti, fanno di questa pièce un piccolo capolavoro. Inizio: ore 21.

un punto di riferimento tra gli operatori del settore. Il corso è rivolto sia a chi opera già in bar e locali, ma anche a chi vuole avvicinarsi a questa professione. “Secondo una recente indagine di Fipe Confcommercio – spiega il Direttore di Confcommercio Mantova Nicola Dal Dosso – il 40 per cento di chi avvia bar e bistrot

ha meno di 35 anni: i giovani sono attirati da questo settore perché più creativo e con meno barriere d’ingresso rispetto ad altri, e dunque viene visto da molti come un’opportunità di auto impiego, tanto più in questo periodo di crisi del lavoro. Purtroppo però, così come la ristorazione, è un mercato molto difficile, con un turn over velocissimo, e chi ci entra senza competenze forti e un concept originale rischia di andare incontro a una grossa delusione. Per questo ci siamo affidati ad uno dei maggiori esperti italiani del settore, che saprà dare agli allievi consigli preziosi su una professione che oggi più che mai esige tecnica, padronanza e creattività”. Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare il Centro di formazione Confcommercio: tel. 0376 396749; formazione@sviluppomantova.it.

BAGNOLO SAN VITO

LA RAI SCOPRE ANTONIAZZI

Marco Antoniazzi negli studi della Rai

Riflettori della Rai accesi su Bagnolo San Vito nei giorni scorsi. In diretta dagli studi di Saxa Rubra a Roma, infatti, il maestro pasticcere Marco Antoniazzi è stato ambasciatore delle tradizionali ricette dolciarie mantovane nella trasmissione “TG2 Insieme”. All’interno della rubrica “Cibo e Dintorni”, intervistati dalla giornalista Laura Pintus, Antoniazzi ha raccontato la storia e i segreti della realizzazione dei dolci tradizionali che, ancora oggi protagonisti delle nostre tavole, affondano le loro antiche origini nelle corti italiane. Antoniazzi si è soffermato in particolare sulla torta delle Rose e sull’anello di Monaco. Oltre a raccontare la storia ed alcuni aneddoti relativi alla nascita di queste creazioni pasticcere, Antoniazzi ha mostrato la lavorazione degli impasti, la lievitazione e la cottura dei dolci attraverso le immagini che la troupe Rai aveva precedentemente girato nei laboratori della storica sede di Bagnolo San Vito.


Mantova - PAGINA 8 -

ALTO M PAGINA 12ANTOVANO

Mantova

FALZI ROBERTO

TRASLOCHI ReporterMN

SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI

ESPERIENZA - QUALITÀ AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK

393 9895218 - 340 7215235 V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)

PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI - SERVIZIO DI FALEGNAMERIA

CASTIGLIONE: SUCCESSO PER LA MOSTRA SUL GENOCIDIO

Il Comune di Marmirolo ricorda alla cittadinanza che è stato distribuito il nuovo eco-calendario 2015, e che sono aperte le prenotazioni per il servizio di raccolta del vegetale, con la possibilità di prenotare il proprio bidone. Il servizio di raccolta del verde è previsto nelle giornate di mercoledì, con frequenza settimanale da aprile ad ottobre, e il costo di un bidone (esposto anche all'interno del municipio) ammonta a 44 euro, cifra stabilita da Mantova Ambiente. Il servizio di porta a

sul fenomeno del genocidio come fatto storico e dinamica umana: attraverso le loro opere è possibile far capire come le regressioni culturali e politiche fanno parte del possibile e come, dunque, sia ancora e sempre necessario impegnarsi nella scrittura, nella riflessione, di e su questa storia per comprendere gli schemi mentali e culturali che, secolarizzati, prevalgono ancora nel cuore del nostro tempo. In mostra opere di Franco Ferlenga, Agostino Barbieri, Enos Rizzi, Elio Terreni, Domenico Brunelli, Ilario Mutti, Battista Lombardi, Lauro Gorini, Ilaria Pedercini, Tahiri Abdeslam.

PONTI SUL MINCIO

AL VIA LA DIFFERENZIATA DEL “VERDE” porta del vegetale era inesistente fino allo scorso anno. “La nostra volontà - spiega il sindaco Paolo Galeotti - era quella di rispondere all’esigenza manifestata da molti cittadini, e da quest’anno tutti potranno essere serviti direttamente a casa”. La spesa per il bidone sarà l’unico costo da sostenere, ed equivale al valore del contenitore da acquistare. Con il nuovo sistema, l'am-

L

a mostra collettiva Attualità del Genocidio, in corso a Palazzo Menghini di Castiglione delle Stiviere (Via Cesare Battisti), ha raccolto un ottimo successo di pubblico sia scolastico che di appassionati d’arte. Il successo della mostra è nei numeri, perché, ad oggi, è stata visitata da diverse tipologie di scuole, per un totale di 18 visite guidate per 20 classi delle scuole elementari, medie e superiori, mentre per quanto riguarda i visitatori si sono già superate le 550 presenze nei giorni di apertura ordinaria della mostra. Alle pareti le opere di dieci artisti contemporanei che hanno riflettuto

ministrazione darà un servizio aggiuntivo evitando l’aumento dei costi del Piano finanziario dei rifiuti e il bidone avrà anche il vantaggio di lasciare un maggiore decoro sul territorio, senza la dispersione di ramaglie e fascine, oltre che di rendere più efficiente il lavoro degli operatori. Per gli interessati sarà sufficiente rivolgersi agli uffici comunali e compilare il modulo di richiesta.

MOTORI FUORI BORDO ELETTRICI MotorGuide

®

LA STORIA DEI MOTORI ELETTRICI E’ MotorGuide Tutto ebbe inizio verso la fine degli anni 60, negli Stati Uniti, quando ad un talentuoso pescatore di nome G.H. Harris venne un’idea. All’epoca esistevano dei piccoli motori elettrici, ma erano scomodi da usare e dovevano essere azionati a mano. Harris sviluppò l’antenato dei sofisticati modelli MotorGuide di oggi, ovvero un motore elettrico in grado di spostare la barca ad una velocità idonea per pescare, utilizzando semplicemente un pedale, così da avere le mani libere. Nel corso degli anni, MotorGuide ha semplicemente definito gli standard in termini di innovazione, precisione, prestazioni ed affidabilità. Oggi, in tutto il mondo, il marchio MotorGuide è riconosciuto sia dai pescatori professionisti che da esperti amatori per la qualità indiscussa dei suoi motori fuoribordo elettrici.

I GRANDI CANTAUTORI RIVIVONO ALLE COLONNE L’Associazione Culturale “Il Castello” di Ponti sul Mincio presenta una serie di appuntamenti dal titolo “Metti una sera alle Colonne... I Poeti della Canzone Italiana”. Nei sabati 14, 21, 28 febbraio e 7 marzo, a partire dalle ore 21, e con ingresso libero, scrittori, musicisti e attori teatrali ripercorreranno le carriere dei grandi parolieri italiani Francesco Guccini, Fabrizio De Andrè, Pierangelo Bertoli e Mogol. Si comincia il 14 febbraio con la “Compagnia dei Fuoriporta” di Verona che proporrà le canzoni delle osterie di Guccini. Il 21 serata dedicata a Faber con Katia Mirabella, Giancarlo Zanoni e Jacopo Squizzato. Sabato 28 Eppure Soffia, omaggio a Bertoli di Luca Bonaffini mentre il 7 marzo si chiude con le “Emozioni” di Battisti in compagnia di Debora Farina e Rudy

RAGIONI PER SCEGLIERE MotorGuide: 50 anni di leadership. Materiali di qualità superiore: non troverete nessun componente in plastica nel cuore di un motore MotorGuide! Funzionamento “senza pensieri”, garantito ed assistito dalla rete di concessionari. Il sistema digitale è completamente sigillato all’interno di un contenitore impermeabile epossidico, protetto contro fonti di calore, infiltrazioni di umidità, corrosione e urti. I motori digitali MotorGuide funzionano a basse temperature di esercizio, garantendo una maggior durata rispetto ai modelli analogici. Dispongono di un nuovo micro interruttore che funziona con un amperaggio più basso che assicura minor assorbimento di ampere per un minor consumo della batteria. Funzionamento silenzioso e fluido da non disturbare la vostra battuta di pesca.

Sperri. Chi lo desidera, inoltre, alle ore 19.30 potrà cenare alla Sala delle Colonne prima delle serate narrativo-musicali. Prenotazione obbligatoria entro il giovedì prima dell’ap-

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI E INVALIDI CIVILI

puntamento, recandosi presso il Bar dell’Associazione (sito alla Sala delle Colonne e aperto tutti i giorni dalle 17 alle 20) o telefonando al numero 348.5687595 (dopo le 17).

Sede prov. di Mantova: P.zza Bazzani, 2 - Mantova Tel. 0376.320483 Tel. e Fax 0376.221225 c/c postale 13323464 www.anmicmn.it

50

presentazione domande invalidità

ReporterMN

Via Piemonte n° 1 Stradella di Bigarello (MN) tel. 0376 45054

A fianco, Fabrizio De Andrè, sotto Lucio Battisti

ReporterMN

MARMIROLO

Oltre 550 presenze e 20 classi scolastiche a Palazzo Menghini

consulenza per agevolazioni legge 104/92

di at anni t 1963 ività -201 3

presenza dei propri medici in seno alle Commissioni per l’accertamento d’invalidità Civile e presso la Commissione medica di verifica Inps ReporterMN

Pratiche Inps, domande per assegni familiari, ricostituzioni pensionistiche, reversibilità, assegno sociale, attestazione ISEE, etc..

FIERA DEL BIANCO dal 2 al 31 GENNAIO Servizio barriere architettoniche e scuola

Ricorsi giudiziari per mancato riconoscimento invalidità civile

Ritaglia questo coupon



BUONO SCONTO

Vasto assortimento di tessuti di campionario MotorGuide Delegazioni di zona:

Acquanegra sul Chiese

Suzzara (c/o) CNA

o per app. tel. 0376/921110

giov 9-12

Castiglione d/Stiv.

Goito

via Diaz, 8 (c/o M.Z. Service) via IV Novembre, 11 via Botturi, 33 Via V. Veneto, 12 Tempo Libero di Diego e Matteo Valbusa S.A.S., e presentalo presso merc 9-12 ven15-18.30 mart 9-12 (c/o Circolo Pertini) Viadana Strada Valeggio 13/15, Monzambano (MN), giovtuo 9-12 Asola Sermide via Verdi, 8 Materassi uomo Tende e biancheria per il corredo il nostro negozio - Abbigliamento Tel/Fax 0376 800181 via Oberdan, 10 - sab 9-12 vic. Mastine, 27 (c/o ass. Carabinieri) San Benedetto Po (zona amb. S. Michele ven 9-12 o per app. P.zza Teofilo Folengo, 2 Bozzolo entro il-31/03/15 Farmacia Fornasa) 377/1675025 www.tempoliberoshop.it ex Informagiovani via Valcarenghi, 67 ore 9-12 Bellora Trussardi - Borbonese - Bossi - Somma - Gabel - Zucchi - Caleffi - Bassetti - Ragno -Tel.Lotto


Mantova - PAGINA 9 -

OgliO PO

Gli amori di Verdi al Sociale di VillaStrada Sabato 14 febbraio l’originale rappresentazione “Le Spose del Maestro” Sabato 14 febbraio, in occasione della sera di S. Valentino, in teatro a Villastrada va in scena la storia d’amore del maestro di Busseto con la cantante Giuseppina Strepponi, in un’originale rappresentazione teatrale che unisce prosa e arie tratte dalle opere di Verdi . Interpreti la Compagnia teatrale “Noi del Po”, con la regia di Tiziano Pezzini e il “Coro Civico di Guastalla” diretto da Alessandra Vavasori I biglietti, 12 euro, si possono acquistare presso la PROLOCO di Villastrada, in v. Sabbadini 9, giovedì e sabato dalle ore 17 alle 18. Info e prenotazioni al 339 1106502.

SAN MARTINO DALL’ARGINE C’è tempo fino al 22 febbraio per visitare l’opera pensata da Francesco Sbolzani Un’installazione a forma di spirale lunga circa 30 metri e larga 3 metri. Rappresenta il percorso iniziato subito dopo la fine della guerra, anni in cui tutto era difficile, ma allo stesso tempo era facile. E’ da

questo momento che inizia un vortice, una spirale, un meccanismo che trascina tutto e tutti. Difficile era ed è fermarsi, anche se ci rendiamo conto di essere al di sopra delle nostre possibilità e stanchi per il super lavoro. Per questo Francesco Sbolzani sette anni fa ha pensato ad un viaggio a “Viaggio a Ritroso”. Strano a dirsi, ma è po’ come la lumaca che fa tre giri per costruire la chiocciola

CANNETO SULL’OGLIO “Io fo’ buchi nella sabbia” in scena venerdì 13 alle 20 e 45 Enrico Vaime (Perugia, 1936) è autore radiotelevisivo (Quelli della Domenica, Canzonissima, Tante scuse e Risatissima) e teatrale, scrittore e presentatore. Conduttore dal 1978 del programma radiofonico Black Out, attualmente è ospite fisso di Coffee Break, su La7. Ha pubblicato numerosi libri, tra cui Quando la rucola non c’era e I cretini non sono più quelli di una volta. Venerdì 13 febbraio alle ore 20.45 presso il Teatro Comunale “Mauro Pagano” di Canneto sull’Oglio andrà in scena il suo spettacolo “Io fo’ buchi nela sabbia”, di cui è ideatore e regista. Massimo Bagliani e Isabella Robotti saranno i due interpreti. Aiuto regia Isa Cazzola, costumi Ines Mascarin, arrangiamenti delle canzoni, studio soggetti e luci Pino Li Puma. “Io fò buchi nella sabbia – spiega lo stesso Vaime – si può definire un cabaret poetico, stralunato ed accattivante, recitato in modo ispirato e disincantato. Il filo conduttore dello spettacolo è la poesia, la poesia intesa come paro-

al PaGaNo lo SPettacolo di eNrico Vaime

Il regista con i due interpreti

la e, tra parole pesanti come pietre o leggere come farfalle, si muovono gli attori che tra sketch, ballate, nonsense, canzoni, invenzioni comiche e poesie ci prendono per mano e ci portano in un mondo parallelo, il mondo della comunicazione. In fondo parlare vuol dire comunicare, partecipare, vivere. È un gioco in cui ogni singola parola, ogni nota di una canzone, ogni risata, rappresentano una tessera di un mosaico e mettendole insieme formano una storia che prima non c’era ma che poi esiste grazie a tutti questi pezzettini”. “E’ errore moderno – conclude l’autore – credere che la poesia sia cosa per intellettua-

li raffinati: è la più popolare delle arti, ed è nata per essere recitata a voce alta e mandata a memoria. Dante e Petrarca, Ungaretti e Palazzeschi, Neruda e Fosco Maraini, Prevert, Gregory Corso e Ragazzoni ci faranno ridere e riflettere ma sicuramente ci ricorderanno che la poesia non ha tempo né luogo e può svelare emozioni, ilarità, tormenti, insomma le piccole e grandi verità di cui è intessuta la vita”. Lo stesso spettacolo verrà proposto in mattinata, alle ore 10.30, per alcune classi della scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo di Canneto sull’Oglio che hanno aderito al progetto teatro.

“ViaGGio a ritroSo”, Ultimi GiorNi di iNStallaZioNe poi si ferma, non perché non è in grado di fare il quarto o il quinto giro, ma per evitare che la chiocciola diventi troppo fragile e troppo faticoso il trasporto, pertanto torna indietro e rafforza i giri fatti. Camminando all’interno della spirale, nei due lati troviamo delle stazioni di diverse dimensioni. In ogni stazione verrà affrontato una tematica rappresentando il

passato e il presente. L’installazione si trova nella magnifica piazza del Castello di San Martino dall’Argine, circondata da portici gonzagheschi, all’interno della cinquecentesca Chiesa Castello, appena restaurata, adornata da ricche decorazioni a stucco e affresco. La chiesa, attualmente non consacrata, sarà teatro dell’installazione fino al 22 febbraio.


PAGINA 10

Mantova

RV

CENTRO REVISIONI AUTO E MOTO

Pradella Dario Autofficina Autorizzata:

SOCCORSO STRADALE 24 ore su 24

RIUNITI VINCENTI!

Professionisti Specializzati al Servizio della Tua Auto!

AUTO STORE AUTOAZZURRA Via della Pace, 6/B Suzzara (Mn) Tel. 0376.536340

OFF. MECC. CUGINI 2 di Cugini Enrico Str. Pavesa 16 Bondeno di GONZAGA (Mn) Tel. 0376.54090

PIGNOLI BICI E MOTO di Pignoli Redolfo & C. snc Str. Comunale Bassa Po Vecchio, 5 Gonzaga (Mn) Tel. 0376.58328

ANSAUTO STORE Str. prov. Pascoletto, 3 Gonzaga (Mn) Officina: Via O. Neri, 19 Tel. 0376.528276

AUTOFFICINA FUSARI STEFANO Via Montessori, 11 Gonzaga (Mn) Tel. 0376.58027

PRONTAUTO Via Trieste, 50 San Benedetto Po (Mn) Tel. 0376.620690

AUTO 2000 di Mauro Giubertoni Str. Sacca, 3/A Pegognaga (Mn) Tel. 0376.558540

FONZIECAR di Furgeri Mauro Via Caduti sul lavoro, 6 San Benedetto Po (Mn) Tel. 0376.620461 - 338.9163602

AUTOFFICINA RAM di Andreotti Matteo e Enrico snc Via 1° Maggio, 13 - ROLO (RE) Tel. 0522.658228 - 338.5917962

AUTO PIU’ snc di Liberali E. e Gioia F. Via G. Marconi, 27 Pegognaga (Mn) Tel. 0376.558051

GIORGI AUTOSTORE Via Giovanni Marcora, 1/A Suzzara (Mn) Tel. 0376.531832

RINOCAR srl Via della Pace, 34/A Suzzara (Mn) Tel. 0376.508115

AUTOFFICINA MECCANICA F.lli ANCINI di Ancini Corrado snc Via Petrate, 19/A 46020 Polesine di Pegognaga (Mn) Tel. 0376.525250

OFFICINA MECCANICA MARCHI PAOLO Via Moglia, 49 Villanova di Reggiolo (RE) Tel. 368.418791

DICEAUTO srl Strada Petrate, 1/B Polesine di Pegognaga (Mn) Tel. 0376.531560

OFFICINA BELLI Vittorio Via dell’Artigianato, 6/A Moglia (Mn) Tel. 0376.598388

MARIOTTI ALFONSO DANIELE Via Lombardia, 17 Suzzara (Mn) Tel. 0376.522659

SVAR SERVICE snc di Baraldi Bruno & C. Via Pacinotti, 14/A - Suzzara (Mn) Tel. 0376.536021

OFF. MECCANICA ELETTRAUTO Barbieri Vittorio Via Lunga, 14 Moglia (Mn) Tel. 0376.557286

MASSARI PIETRO Via Martiri di Belfiore, 7 Pegognaga (Mn) Tel. 0376.550193 - 348.8930955

AUTOFFICINA REGGIOLO MOTORI snc di Boanini Ermes e Portioli Massimo Via B. Buozzi, 9 - Reggiolo (RE) Tel. 0522/213628

AUTOFFICINA BIASINI di Biasini Ivano & C. snc Via F.lli Cervi, 9 Palidano di Gonzaga (Mn) Tel. 0376.525697

TECNORACING di Motta Genni Via Pacinotti, 2/A Suzzara (Mn) Tel. 0376.522460

OFFICINA MOTO E BICICLETTE STAFFA MARCO Via A. Manzoni, 6/D - Suzzara (Mn) Tel. 0376.535354

CAVICCHIOLI NARDINO sas Via Pioppelle 1/B Suzzara (Mn) Tel. 0376.531162

OVERDIESEL Via della Pace, 2/A Suzzara (Mn) Tel. 0376.520313

AUTOFFICINA TORREGGIANI Gianni & Tazio snc Via d. Repubblica, 4 - Luzzara (RE) Tel. 0522.820165

AUTORIPARAZIONI COVI MARCELLO Via dell’Artigianato, 5 Gonzaga (Mn) Tel. 0376.58112 - 348.4149987

AUTOFFICINA PASOTTI snc Via Lombardia 13/A Suzzara (Mn) Tel. 0376.534672

ZANINI F.lli snc di Zanini G & G Via A. Vespucci, 63/65 Villanova di Reggiolo (RE) Tel. 0522/973221

AUTOFFICINA CUGINI MIRKO Via Negre, 12 Casoni di Luzzara (RE) Tel. 0522.820180

PRADELLA DARIO: STR. VALLE SALICETO 2/A SUZZARA (MN) Tel. 0376 533107 - 0376 535395 | Fax: 0376 533107 - E-mail: dario.pradella@katamail.com

ReporterMN

OFFICINE CONVENZIONATE:


PAGINA 11

Mantova - PAGINA 11 Mantova

OLTREPÒ

NEVE E PIOGGIA, E L’OLTREPÒ VA KO

Agricoltura in ginocchio e disagi ovunque: forse la rete idraulica va rivista  di Nicola Antonietti

D

anni incalcolabili all’agricoltura, e in particolare al settore orticolo che è stato completamente annientato: l’eccezionale nevicata dei giorni scorsi – nel quadro più generale del maltempo che ha travolto la provincia di Mantova – ha messo in ginocchio una ampia fascia che va dalla zona di Gonzaga a quella di Viadana. Secondo una stima effettuata da Cia est Lombardia ammonta a svariati milioni di euro il computo dei danni patiti dalle aziende agricole: la neve ha causato infatti danni irreparabili alle serre – in special modo quelle delle produzioni orticole – e ad altre strutture adibite a fienili, senza contare le numerose piante che sono state

in alcuni casi letteralmente spezzate dal peso della neve; a ciò si aggiungano anche i danni e i disagi causati dal-

le abbondanti piogge cadute nelle altre zone della provincia, che hanno causato un vasto e ancora ben presente

allagamento dei campi. Accanto a questo problema si è andato ad aggiungere quello dell’emergenza idraulica, causata da un quantitativo di pioggia che, in alcune zone, ha raggiunto i quindici centimetri, con esondazioni di fossi e, incredibile a dirsi, case allagate anche – ad esempio nelle campagne di Villa Poma, fino a un metro di altezza. I comuni, sia a livello singolo che di gestioni associate, si sono già attivati per chiedere un incontro ai consorzi di bonifica anche se il punto nodale da porre all’attenzione del Governo è già definito: le reti dei canali di scolo si stanno rivelando obsolete, ed è necessario intervenire al più presto, supportando enti locali e bonifiche con investimenti reali.

OSTIGLIA

OCIS, STAVOLTA È SFRATTO ti sull’accesso degli operai ai capannoni per completare le operazioni di trasferimento dei macchinari si è già aperta una forte diatriba. Diatriba che, peraltro, investirà anche l’esecuzione dello sfratto in quanto, ha precisato il legale di Ocis Pietro Poltronieri, “a nostro avviso mancavano i titoli che supportavano la Clean stessa, in particolare non è stato nemmeno notifi-

Niente rinvio, ora l’azienda ha tempo un mese per liberare i capannoni dai macchinari Niente rinvio e lo sfratto Ocis diventa esecutivo: il contenzioso tra l’azienda ostigliese e Clean Energy si conclude con la vittoria di quest’ul-

tima che entra dunque in possesso dell’immobile mentre all’azienda ostigliese non resta che un mese di tempo per assemblare e asportare i macchinari di sua proprietà e trasferirli in un altro sito. Si chiude così, dopo tre mesi di battaglia, la questione sfratto, ma lo scontro tra le due aziende resta aperto; e infat-

cato il decreto di trasferimento”. Ocis porta dunque avanti la propria battaglia, e probabilmente valuterà quali azioni mettere in campo contro l’esecuzione dello sfratto, ma nel frattempo è Clean Energy a prendere possesso dell’immobile mentre ai dipendenti Ocis non è rimasto altro che uscire mestamente dal cancello sul retro dello stabilimento. Un mese soltanto per smontare un intera catena produttiva e trasferirla altrove, con tutte le incertezze del caso. (nic)

La neve e le forti precipitazioni hanno creato enormi disagi

FELONICA

DALLE SCUOLE LA MEMORIA DELLE BONIFICHE La primaria di Felonica terza nel bando dedicato all’ambientalista Umberto Chiarini Terzo posto per la scuola primaria di Felonica nel bando organizzato dall’Associazione Ambiente e Territorio di Casalmaggiore, in ricordo del noto ambientalista Umberto Chiarini; la somma percepita, pari a 500 euro, verrà rinvestita il prossimo anno nella scuola di Felonica per incentivare le iscrizioni. Il bando, pubblicato nel mese di settembre 2014, era rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado delle province di Cremona, Mantova, Parma e Reggio Emilia. Fra i sei progetti presentati quello di Felonica denominato “Te.Ma. Acqua - Terra, Mani Acqua: Il lavoro del passato per bonificare i terreni”, è stato valutato positivamente in quanto rispondente ai quattro criteri previsti dal bando, ovvero, la qualità, l’innovazione, il partenariato e la sostenibilità. Il progetto è incentrato soprattutto sull’importanza dell’intervento dell’uomo nel passato sul territorio del basso mantovano e ferrarese nella realizzazione di una fitta rete di canali ed opere di bonifica e di regimazione, con un ricordo particolare per l’attività svolta dagli “scariolanti”, ovvero coloro che trasportavano la terra per mezzo delle loro cariole durante i lavori di bonifica. (nic)

I lavoratori davanti all’azienda ReporterMN

SAN BENEDETTO PO Villette a Schiera

Info e contatti 328.9692931


Mantova - PAGINA 12 -

Sport

MANTOVA, VITTORIA SCACCIAPENSIERI

CALCIO LegA PrO gIrOne A

Dopo la sconfitta di Venezia i biancorossi liquidano il Renate  di Nicola Antonietti

I

casi del calcio (come della vita del resto): accade che a Venezia il Mantova disputi una delle migliori partite stagionali, che sbagli occasioni a ripetizione e che alla fine capitoli sull’unica vera conclusione pericolosa dei lagunari; ma accade anche che alla giornata successiva, in casa con il IL PROSSIMO TURNO Impegno interessante quello che attende i biancorossi nella prossima gara di campionato, sul campo di un Arezzo che, reduce da due vittorie consecutive si trova ora a trenta punti, due appena sotto il Mantova. Scontro diretto dunque, per allontanare la paura dei play-out e mettere il naso dove l’aria profuma di b… uono.

MArMIrOLO

E

Il gol di Trainotti

dopo giornata, ad un piccolo miracolo sportivo. Al di là di come finirà, e ci auguriamo tutti che finisca con una bella salvezza tranquilla per Juric e i suoi ragazzi, questo Mantova ha saputo ricreare nel suo ambiente quell’entusiasmo che si era perso all’indomani della stagione 2010-11, quando si

DINAMICA: È ARRIVATA LA BUFERA È ARRIVATO IL TEMPORALE

Sconfitta casalinga con Verona, ma sono le polemiche a tenere banco. E Jefferson se ne va Lasciamo da parte il punteggio – perché tanto si sapeva, anche se non volevamo ammetterlo a noi stessi, che Verona difficilmente ci avrebbe lasciato scampo – e concentriamoci sul “prima” e sul “dopo”: il prima parla di un Jefferson

A

Renate, i biancorossi lascino il pallino del gioco per larghi tratti alla formazione ospite, rischino pure qualcosina ma alla fine portino a casa una bella e abbondante vittoria per 2-0. chi se ne importa se questa volta sono gli avversari a recriminare, il Mantova è e resta abbondantemente in credito con la fortuna in questa stagione tanto tormentata all’inizio quanto ricca di momenti felici nel prosieguo. Non fraintendeci, le gare di Venezia e del “Martelli” non sono speculari all’inverso, il Mantova non è stato né dominato né messo sotto dal Renate, ha combattuto e sofferto, ha rischiato qualcosa questo è vero, ma il suo successo – forse non nella forma quanto nella sostanza – è comunque giusto: un gol per tempo – Trainotti e Gyasi – e tutti contenti, con la conferma che questa squadra sta dando vita, giornata

che viene messo fuori rosa per non meglio precisati “problemi comportamentali”, il dopo è nello sfogo di patron Adriano Negri (contro i procuratori di “menta”, Jefferson che fa la star, “il presidente sono io”, “chi non se la sente se ne vada” per concludere con un “mi sono rotto i ciondoli” (l’ultima parola è nostra) gridato ai quattro venti) e Jefferson, ultimo superstite della Dinamica Mantova che conquistò la promozione, che se

ne va in direzione Varese. Non vogliamo entrare nel merito della querelle che ha creato una insanabile spaccatura tra la società biancorossa e Johndre, e nemmeno sulle critiche al pubblico – ci limitiamo a dire che dopo sei sconfitte di fila i tifosi hanno tutto il diritto a lasciarsi andare a qualche fischio – e ci auguriamo che questa sfuriata sia servita a qualcosa e che l’ambiente si ricompatti al più presto. Tuttavia ci permettiamo di avere

qualche perplessità, confermata dall’atteggiamento spesso nervoso e pauroso della squadra, e che ha iniziato a germogliare in noi dall’amichevole precampionato proprio contro Verona. In quell’occasione assistemmo a una Dinamica estremamente nervosa sia nella sua dirigenza che nel suo staff tecnico, caricata già a molla da pressioni decisamente fuori luogo per una formazione neopromossa e cambiata per nove (da oggi dieci) deci-

mi. Non si poteva iniziare in un modo diverso questa stagione così complessa, tenendo conto che un “progetto” (parola molto cara a Adriano Negri) passa anche attraverso momenti difficili, crisi e pure incomprensioni che bisogna sapere gestire e superare? La scorsa stagione, iniziata con cinque sconfitte consecutive in casa e un allenatore già in discussione (come ora del resto), non ha insegnato nulla? (nic)

preferì rivoluzionare anziché rafforzare un gruppo nato dal nulla e capace di dominare la D. La serie B è e resta un sogno, ma questo Mantova, se non sarà sciupato da decisioni dirigenziali folli potrebbe diventare un piccolo investimento sul futuro sportivo. Della città e della provincia.

IL PROSSIMO TURNO Jesi-Dinamica, vero e proprio derby salvezza, può essere l’occasione per i biancorossi di lasciarsi alle spalle il momento negativo e tornare, se non a volare, almeno a sorridere un po’. I marchigiani sono in crisi decisa, e all’andata erano sembrati davvero nulla di trascendentale per Fultz e compagni, ma il momento impone massima attenzione. Stavolta è davvero vietato sbagliare.

•••••••••••••••••••••• genda

QUISTELLO:

Per segnalare concerti e sPettacoli: reportersegreteria@gmail.com

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

PROMOZIONE OVER 65: LUNEDI’ SERA PREZZO RIDOTTO 5 EURO!!! RASSEGNA FILM D'ESSAI LOCKE - regia di S. Knight - drammatico/thriller Con Tom Hardy Venerdì 13 febbraio ore 21.15 Protagonista della storia è Ivan, un uomo che ha lavorato sodo per costruirsi la sua vita. Ma una notte quella vita gli crollerà addosso. Alla vigilia della sfida più grande di tutta la sua carriera, Ivan riceve una telefonata che scatenerà una serie di eventi dagli effetti catastrofici per la sua famiglia, la sua carriera e la sua anima. SEI MAI STATO SULLA LUNA? - regia di P. Genovese - commedia Sab 14 febbraio ore 21.15 Dom 15 febbraio ore 16 e 21.15 Lun 16 febbraio ore 21.15 Con R. Bova, N. Marcorè, S. Impacciatore Guia è la direttrice di una rivista di moda quando eredita dal padre una masseria pugliese ancora in attività, la giovane donna torna nel paese per assistere al funerale e trovare un acquirente per la proprietà. Peccato che nella masseria vivano ancora il cugino Pino, affetto da "un ritardo dello sviluppo cognitivo" - , e il fattore che si è occupato per anni della campagna, il vedovo Renzo, che occupa gratuitamente la dependance insieme al figlio Tony. Riuscirà la bella e tosta Guia a sfrattare i tre "abusivi" e a tornare nella Milano da bere, in tempo per la settimana della moda? Un bel gruppo di attori, qui tutti volontariamente caratteristi. PROSSIMAMENTE IL PANE A VITA - regia di S. Collizzolli - documentario Giovedì 19 febbraio ore 21.15 A novembre 2012 chiude, dopo

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

123 anni, il cotonificio Honegger di Albino. Qui il posto al telaio si passava di madre in figlia e le neoassunte avevano la certezza di aver trovato "ol pà 'n véta", il pane a vita. Seguendo la vita di tre operaie, il film racconta il tramonto di un modello di lavoro e di società e il vuoto che ne segue. Il film, prodotto da Andrea Segre e Stefano Collizzolli, è stato promosso dalla Caritas diocesana bergamasca e della Fondazione Adriano Bernareggi per dare voce alle 3.000 famiglie che hanno perso il lavoro e incontrate attraverso il Fondo famiglia lavoro della diocesi di Bergamo. NON SPOSATE LE MIE FIGLIE regia di P. de Chauveron - commedia Con C. Clavier, C. Lauby Sab 21 febbraio ore 21.15 Dom 22 febbraio ore 16 e 21.15 Lun 23 febbraio ore 21.15 Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 giovedì € 5,50 Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! Promozione over 65: Lunedì sera ingresso ridotto 5 euro. Servizio Bar e Pop Corn Caldi! Info e aggiornamenti: www.cinemateatrolux.com

manTOva:

Parco Adamello Brenta - Trentino 15 FEBBRAIO 2015 Lago di Malga Bissina La Val Daone è una zona quasi disabitata ma ricca di percorsi e scorci panoramici all'interno del

massiccio dell'Adamello, dove si sono formati romantici laghi alpini in alta quota. Info: Luca Gavioli 348.3170117 Ciaspolata weekend 21 e 22 FEBBRAIO 2015 Tra le nevi di Val di Tires e Catinaccio Un weekend nel cuore delle meravigliose Dolomiti innevate, per il parco naturale dello SciliarCatinaccio. Info: Paolo Trentini 339.6656136 p.trentini@yahoo.it Ciaspolata soft 1 MARZO 2015 La Valsugana e il Lagorai Una ciaspolata (o camminata) nell'area orientale del Trentino tra Vicenza e Belluno, in una valle dominata dal corso del fiume Brenta. Info: Luigi Bertazzoli tel. 349.8770504 luigibertazzoli@hotmail.it Info e aggiornamenti: www.scarponauti.it

SUzzara:

Cinema Politeama

FILM: Animazione ASTERIX E IL REGNO DEGLI DEI Data e ora proiezione: Sabato 14 ore 15.30 Domenica 15 ore 15.30 Si tratta della trasposizione animata del diciassettesimo albo della serie e racconta di un nuovo pericolo che incombe sui Galli. L'anno è il 50 A.C. Tutta la Gallia è occupata dai Romani ... Ma proprio tutta? No! Un villaggio popolato da irriducibili Galli è riuscito a resistere all’invasore. Esasperato dalla situazione, Giulio Cesare decide di cambiare tattica: dato che il suo esercito è incapace di imporsi con la forza, sarà la civiltà romana a sedurre i barbari Galli attraverso la cultura e lo sfarzo. Cesare decide quindi di costruire accanto al piccolo

villaggio un lussuoso centro residenziale destinato ai romani: Il Regno degli Dei. I nostri amici Galli riusciranno a resistere al richiamo del denaro e del confort dell’Impero? Il loro villaggio sarà destinato a diventare una semplice attrazione turistica? Asterix e Obelix, come sempre faranno di tutto per contrastare il piano di Cesare. FILM: hUNGRy hEARTS Data e ora proiezione: Sabato 14 ore 19.30-22.00 Domenica 15 ore 17.30-19.3021.30 Lunedì 16 ore 21.30 Si tratta della trasposizion Jude è americano, Mina è italiana. S'incontrano per caso a New York. S'innamorano, si sposano e presto avranno un bambino. Si trovano così in poco tempo dentro una nuova vita. Sin dai primi mesi di gravidanza Mina si convince che il suo sarà un bambino speciale. E' un infallibile istinto di madre a suggerirglielo. Suo figlio deve essere protetto all'inquinamento del mondo esterno e per rispettarne la natura bisogna preservarne la purezza. Jude, per amore di Mina, la asseconda, fino a trovarsi un giorno di fronte ad una terribile verità: suo figlio non cresce ed è in pericolo di vita, deve fare presto per salvarlo. All'interno della coppia inizia una battaglia sotterranea, che condurrà ad una ricerca disperata di una soluzione nella quale le ragioni di tutti si confondono.

OSTIGLIa:

TEaTrO m. mOnICELLI

FILM: 50 SFUMATURE DI GRIGIO Anastasia Steele è una giovane studentessa universitaria vicina alla laurea in Letteratura Inglese. Quando la sua amica Kate, direttrice del giornale universi-

tario, le chiede di sostituirla per un'intervista a Christian Grey, ricco uomo d'affari, Anastasia accetta, nonostante gli impegni universitari. Arrivata alla Grey Enterprises, Anastasia nota un ambiente ricercato ed elegante dove tutte le dipendenti sono donne bionde di bella presenza. Entrando nell'ufficio di Grey, inciampa sulla porta di ingresso, cade ed è aiutata da un giovane uomo, elegante ed affascinante, con gli occhi di un grigio luminoso, di nome Christian Grey. L'intervista di Anastasia non si limita alle domande suggerite dall'amica, incuriosendo così Christian, colpito dalla sua bellezza diafana. Orari e date proiezioni: Venerdì 13 ore 21.15 Sabato 14 ore 21.15 Domenica 15 ore 16.00-18.3021.15 Lunedì 16 ore 21.15 Martedì 17 ore 21.15 Prezzi: Intero: €. 7,00 - Ridotto € 5,00 Martedì prezzo unico €. 5,00 Servizio bar, caffé, pop corn caldi.

rEvErE:

CInEma dUCaLE

FILM: JUPITER IL DESTINO DELL'UNIVERSO Dalle strade di Chicago alle galassie lontane e vertiginose dello spazio, Jupiter Il Destino dell'Universo narra la storia di Jupiter Jones (Mila Kunis), che, nata sotto una buona stella, mostra segni d'esser predestinata a grandi cose. Una volta cresciuta, Jupiter continua ad avere grandi sogni, ma si sveglia in un'amara realtà fatta di un lavoro di pulizia di case altrui, ed una vita difficile. Solo quando Caine (Channing Tatum), un cacciatore ed ex-militare geneticamente modificato, arriva sulla

Terra per rintracciarla, Jupiter comincia ad intravedere il destino che le è stato prospettato: possiede infatti la firma genetica che la contrassegna come prossima, in linea di successione, di una straordinaria eredità che potrebbe alterare l'equilibrio dell'intero cosmo. Orari e date proiezioni: Venerdì 13 ore 21.15 Sabato 14 ore 21.15 Domenica 15 ore 17.30-21.15 Martedì 17 ore 21.15 FILM: Animazione MUNE IL GUARDIANO DELLA LUNA Cosa succederebbe se il Sole non tornasse a splendere ogni mattina? O se la Luna dimenticasse di fare il suo giro e di illuminare le stelle e il cielo della notte? Mune, il custode della Luna, combatterà per proteggere il mondo dalle forze del male che hanno oscurato il Sole e la Luna. Il suo amore per la Luna e per la donna dei suoi sogni lo farà diventare l'eroe più grande dell'Universo! Orari e date proiezioni: Domenica 15 ore 15.30 PROSSIMAMENTE: Domenica 22 febbraio Shaun, Vita da pecora - Il film Prezzi: Intero: €. 7,00 - Ridotto € 5,00 Info: Via Dante Alighieri, 2 Revere, tel. 0376.46457


PAGINA 13

Mantova - PAGINA 13 -

SALUTE E BENESSERE

Mantova

AMPIO GIARDINO ESTIVO GIORNO DI CHIUSURA MARTEDI' TEL. 0376 256036 - Via Boselli, 26 CASTELBELFORTE (MN) di Filippi Patrizia

N

ella nostra tradizione il periodo di inizio primavera è legato al “fare pulizia”: in casa si rimbiancano le pareti e ci si sbarazza delle inutili cianfrusaglie. Allo stesso modo il nostro corpo ha bisogno di rimettersi a nuovo dopo gli stress dovuti alla brutta stagione. Mesi di vita sedentaria, al chiuso, con in più un’alimentazione ricca di grassi e proteine ma povera di vegetali portano ad accumulare più tossine nell’organismo. MANgiAre leggero, dopo gli eccessi iNverNAli È abbastanza intuitivo che una corretta alimentazione svolga un ruolo centrale nell’aiutare la funzionalità dei principali

www.pizzeriapantagruel.it

metà mattina e al pomeriggio di frutta, un primo di cereali con un’insalata a pranzo e una minestra di legumi con un secondo di verdure miste a cena. volendo si possono aggiungere lo yogurt magro, per il benefico effetto sulla flora intestinale e per il contenuto di vitamine del gruppo B, utili al corretto metabolismo di grassi e zuccheri, e la ricotta magra, cibo molto digeribile e nutriente. gli AliMeNTi più preziosi vediamo ora quali sono i vegetali stagionali che possono fornire un aiuto specifico. iniziamo dalla base della nostra alimentazione, ovvero i cereali. perché svolgano la loro azio-

tre il suo germe contiene un olio con una buona quantità di vitamina e dall’azione antiossidante. da non molto gli sono state scoperte delle sostanze antiaggreganti piastriniche, che rendono il sangue più fluido. Tra le verdure sono due quelle che si distinguono per le loro proprietà depurative: il tarassaco e il carciofo. entrambe appartengono alla famiglia delle composite con una doppia utilità per fegato. da una parte hanno un’azione colagogo-coleretica, stimolano cioè la produzione ma anche l’eliminazione della bile da parte del fegato, con effetto disintossicante; dall’altra sono diuretiche, e di conseguenza

numero verde 800 662479

foglie, i germogli e il colletto della radice. si può mangiare subito in insalata oppure essiccare per benefiche tisane (vedi oltre) ma in questo caso va usata la radice della pianta che andrà raccolta in autunno. il carciofo, oltre che per l’effetto diuretico è indicato per i disturbi alle vie biliari, riducendo il rischio di calcolosi. stimola l’eliminazione del colesterolo da parte del fegato e ha capacità antiuriche, aiuta cioè a smaltire gli acidi urici derivati dalle proteine animali, che potrebbero accumularsi (scorie acide) e favorire la comparsa di dolori articolari. le sostanze epatoprotettrici del carciofo (cinarina) svaniscono

Studio dentiStico dott. Marco de BattiSti

dieta???? di PriMavera

Professionalità e qualità al giusto prezzo

Siete pronti a rimettervi in forma?

organi emuntori (fegato e reni) e quindi una più efficace “pulizia” interiore. Ma come fare per avere un’alimentazione dall’effetto disintossicante? È semplice, basta abbandonare gli alimenti ricchi di lipidi e di zuccheri (carni grasse e salumi, fritture, dolci e snack industriali ecc.) e rivolgersi alla natura: frutta e verdura fresche, cereali integrali, legumi possibilmente freschi, noci e semi. Tutti sono ricchi di sostanze antiossidanti – come le vitamine c, e e il betacarotene, precursore della vitamina A – essenziali per proteggere le cellule del nostro organismo dagli attacchi dei radicali liberi, provocati dall’eccesso dei grassi “invernali” ancora in circolo. In più, svariati ortaggi (carciofi, bietole, carote, cavoli) contengono composti cosiddetti lipotropi, che svolgono un’azione decongestionante sul fegato e migliorano lo smaltimento delle sostanze grasse. in generale, un menù disintossicante che non affatichi l’organismo prevede una colazione a base di cereali - ad esempio un muesli - spuntini a

lo studio dentistico del dott. de Battisti è una struttura sanitaria che offre ai suoi pazienti prestazioni odontoiatriche volta a risolvere le patologie del cavo orale e soddisfare le esigenze funzionali ed estetiche del paziente. oltre a garantire professionalità e alta qualità, tende a dare un importante rapporto di fiducia tra medico e paziente, che è ciò a cui teniamo maggiormente. “queste caratteristiche – spiega il dott. de Battisti – ci contraddistinguono e ci premiano ogni giorno, ne depurativa è consigliabile consumarli integrali in quanto, grazie al loro contenuto di fibre insolubili, favoriscono il transito intestinale riducendo il tempo di contatto con le sostanze “indesiderabili”, a tutto vantaggio della salute. Tra i cereali integrali il riso è quello con più spiccate doti depurative: le sue fibre hanno un benefico effetto sulle fermentazioni e microinfezioni batteriche dell’intestino. inol-

facilitano l’escrezione delle tossine e contrastano la ritenzione idrica. il tarassaco viene considerata la pianta più importante per il fegato: si chiama taraxacina il principio attivo che stimola il flusso biliare con effetto detossicante. chiamata anche radicchio o dente di leone, è un’erba selvatica ricca di caroteni e minerali (calcio in particolare) che abbonda non solo dal verduraio ma anche nei nostri prati: vanno colte le

con la cottura: meglio perciò consumarlo in insalata tagliato molto sottile e condito con olio e limone. Infine, se fresco contiene molta inulina, fibra utile all’intestino. più AcquA e MeNo sAle e Alcol Infine, è molto importante per incrementare l’azione depurativa e ridurre la ritenzione idrica, dovuta anche all’eccesso di tossine in circolo, ricordarsi di

bere almeno due litri, due litri e mezzo di liquidi al giorno, anche sotto forma di tisane o infusi, e preferire l’acqua oligominerale a basso residuo e scarso contenuto di sodio. Al contrario sarà necessario fare attenzione al consumo di alcolici: l’alcol, infatti, esercita un’azione tossica sul fegato. un bicchiere di vino a pasto è l’apporto che sarebbe meglio non superare. per contrastare la ritenzione

STUDIO DENTISTICO

DOTT. MARCO DE BATTISTI

al tempo stesso cerchiamo di essere competitivi anche dal punto di vista economico per le prestazioni offerte al giusto prezzo ai nostri pazienti: vogliamo essere un punto di riferimento conveniente, serio e affidabile per tutta la famiglia”. la struttura è dotata di quattro sale operative con apparecchiature radiologiche digitali moderne (lampada fotopolimerizzatrice per sbiancamento dentale, laser chirurgico deka smarty A 10 Nd:YAg, trapano chirurgico), un locale attrezzato per l’effettuazione di radiografie ortopanoramiche digitali, una sala destinata alle procedure di sterilizzazione dello strumentario e un’accogliente sala d’attesa. una delle sale operative è interamente dedicata alla medicina estetica non invasiva (rAdioFrequeNzA per tessuti molli del viso e luce pulsATA per epilazione, fotoringiovanimento cutaneo, trattamenti per acne e psoriasi). idrica data dal sodio contenuto nel sale da cucina, oltre a limitare questo il più possibile, è consigliabile scegliere vegetali ricchi di potassio - come patate, spinaci, kiwi e banane. da limitare anche i condimenti: sebbene l’olio extravergine di oliva contenga preziose sostanze antiossidanti è bene non esagerare: per sfruttarlo al meglio va usato a crudo e non più di 2-3 cucchiaini per ogni pasto principale.

"La serietà e l'onestà sono la garanzia del nostro lavoro, per noi ogni paziente, prima di essere un cliente, è una persona!"

Ti assicuro che è vero!!! Nel

NOSTRO STUDIO di MANTOVA potrai trovare MATERIALI della MIGLIORE QUALITÀ ITALIANA e PREZZI COMPETITIVI

Prima di "avventurarti in lunghi viaggi", dove abbiamo riscontrato che l'assistenza nel tempo è difficile, se non impossibile,

TELEFONA allo 0376 387709 e PRENOTA SUBITO UNA VISITA + RADIOGRAFIA

PANORAMICA E PREVENTIVO SARANNO COMPLETAMENTE GRATUITI

OFFRIAMO 100 impianti in titanio a PREZZI IMBATTIBILI!!! fino ad esaurimento. NON TI COSTA NULLA vieni a CONOSCERCI e NON RESTERAI DELUSO Lo studio è aperto dal lunedì al venerdì e un sabato al mese - SI RICEVE SU APPUNTAMENTO - Via Verona n.38 Cittadella MN

ReporterMN

IN PIÙ, PER CHI NECESSITA DI IMPIANTOLOGIA:


14 Mantovana Volta •PAGINA

Mantova - PAGINA 14 -

Mantova

N. 05 • venerdì 13 febbraio 2015

ReporterMN

di Lisa Saraceni

Creazioni Bimbo Abbigliamento e articoli per l'infanzia • Quadri e creazioni personalizzate • Bomboniere e giocattoli •

CARNEVALE DEL CAPUNSEL

V. San Martino, 25 - Volta Mantovana (MN) Cell. 339 6797323 creazioni.bimbo@gmail.com

Prodotti Biologici e Naturali

A Volta Mantovana il 21 Febbraio dalle ore 19.00, sfilata di carri e maschere, menu convenzionati nei ristoranti, assaggi di capunsei e vino in piazza ReporterMN

• alimenti biologici e per intolleranze • • pane naturale con farina a km 0 • • prodotti tipici locali • • frutta e verdura • • gastronomia • • pasta fresca • • salumi e formaggi • • lievitati • • detersivi biodegradabili •

cortesia e qualità per soddisfare ogni esigenza… La Dispensa Contadina di Silvia Caffarra Viale Risorgimento, 5/7 - Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 838490 - ladispensacontadina@gmail.com aperto tutti i giorni tranne la domenica

I

l Carnevale del Capunsel si svolge ogni anno a Volta Mantovana e rappresenta un’ottima occasione di incontro tra l’allegria e il divertimento, delineato dalla sfilata dei carri allegorici e dalla tradizione culinaria. Sin dal primo pomeriggio infatti nella piazza principale, vengono serviti capunsei e salamelle, piatti tipici del paese. Il Pupà del Capusel è la maschera locale

incaricata di aprire i festeggiamenti insieme alla maschera veronese del Papà della gnocco. La sfilata che si sussegue tra le vie del paese è accompagnata dalla banda e dalle majorettes. Accanto alla tradizione sfila anche la fantasia con incredibili carri, musica ad alto volume e tanto divertimento. Un carnevale che vede numerose iniziative per i più piccoli, come il lancio delle

caramelle dai carri e la distribuzione di tè caldo ma che non lascia insoddisfatti i più grandi con la distribuzione di vin brulè e osterie e ristornati che propongono, solo in questi giorni, i piatti tipici a prezzi vantaggiosissimi. L’appuntamento per tutti, grandi e piccini, è per le 19 del 21 febbraio in piazza XX Settembre. Per Info: 0376.839431-2. info@comune.volta.mn.it.

NUOVA

GESTIONE

Osso x osso

Pet Shop

Volta Mantovana (MN) - Via S.Martino, 64 - Tel. 0376 838211

toelettatura per animali Assortimento di mangime sfuso per cani e gatti

Via 1848, N° 29/1 Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 83742

ReporterMN

Pane - Dolci Pasta Fresca Servizio Rinfreschi

di Bozzano Rossana


• Castel D’Ario

PAGINA 15

Mantova - PAGINA 15 -

Mantova

BIGOLADA DI CASTEL D’ARIO In ARRIvO LA 167ª EDIzIOnE

Il 18 febbraio torna l’antichissima tradizione del Mercoledì delle Ceneri

Stazione di Servizio SERVIZIO GOMME ACCESSORI PER AUTO

ReporterMN

di Matteo Pasini

Piazza Garibaldi, 89 - Castel D'Ario (MN) Tel. 0376 661435

NUOVA GESTIONE RISTORANTE PIZZERIA

"Bigolada" ANCHE da NOI, …e non solo… una rigida separazione fra le classi sociali. E si tratta di una festa davvero straordinaria, poiché è capace di attirare in un giorno lavorativo migliaia di persone disposte ad attendere in fila un piatto di bigoi. Tutto si conclude al tramonto, e poi si rientra nei ranghi, anche se il digiuno sarebbe uno spregio all’eccellente gastronomia locale. Per l’occasione verrà anche riproposto il libro che descrive la storia della Bigolada, dal 1848 ad oggi, con un grande lavoro di ricostruzione e documentazione storica e fotografica di Sandro Corezzola, che guida il lettore alla

scoperta dell’origine della manifestazione. Un percorso che nel tempo ha sostituito l’originaria distribuzione di polenta e aringa con quella di “bigoi e sardele” e che ha perso la connotazione originaria di manifestazione anti-governativa e anticlericale delle origini (da qui la scelta di far festa il primo giorno di Quaresima), ma che ha mantenuto intatte le caratteristiche della distribuzione gratuita alla popolazione. Dalla protesta alla festa, dunque, e festa di piazza che negli ultimi decenni è stata gestita con successo dalla Pro Loco.

Stinco e patate Fritto misto cotechino e fagioli È gradita la prenotazione

• AMPIO PARCHEGGIO Via G. Oberdan, 27 - BONFERRARO DI SORGÀ (tra Castel D'Ario e Nogara, di fronte alla stazione FS)

Antonio 334 7997568 - www.vecchioteatro.it

COMBUSTIBILI

FARINATO di Farinato Anna Maria & C. snc

VENDITA PRODOTTI PETROLIFERI PER RISCALDAMENTO E AUTOTRAZIONE GASOLIO AGRICOLO E LUBRIFICANTI CASTEL D’ARIO (MN) - Via Marconi, 65 Tel. e Fax 0376 660142 - farinato@libero.it

carrozzeria

Marconato Servizio Carroattrezzi Via Emilia, 2 Stradella di Bigarello (MN) Tel. 0376 45513 info@carrozzeriamarconato.it

ReporterMN

I

l Mercoledì delle Ceneri, come ogni anno, torna quel momento di festa unico e straordinario che è la Bigolada di Castel d’Ario. Quest’anno l’appuntamento è fissato per il 18 febbraio, come sempre a Castel d’Ario. Si tratta di un evento unico, perché viene davvero da lontano, risalendo addirittura al 1848. Allora il cibo era polenta e aringa, cambiato dal 1920 con i bigoi. Oggi può apparire come un appuntamento normale, ma allora volle significare una forte ribellione al potere politico e religioso, nel tentativo di infrangere le regole di


• Castel D’Ario

PAGINA 16

Mantova - PAGINA 16 -

Mantova

DA GIANNI E ALBERTINA LOCALE CLIMATIZZATO CHIUSO IL LUNEDÌ

ReporterMN

SE VUOI BERE DI FINO E FARE UNO SPUNTINO VIENI IN TAVERNA "LA CASA DEL VINO" VI PROPONE ANCHE TRIPPE, BACCALÀ E TANTE ALTRE SPECIALITÀ vasto assortimento di formaggi

PAMPURO Sorgà (VR) - Tel. 045.7320020

P r e an t e P

Indirizzato ai bambini dai 4 ai 12 anni

Durante le vacanze scolastiche apertura dalle ore 7,30 alle 18.30 orario continuato Carnet prepagati ad ore Aperto tutto l’anno Tariffe giornaliere, settimanali, mensili Si organizzano feste di compleanno nei week-end ReporterMN

Centrale al paese con comodo parcheggio

Via U. la Malfa - Castel D’Ario MN Pamela 340/3857183

ReporterMN

Chiuso lunedì - Domenica mattina aperto Rivenditore esclusivo

STAZIONE DI SERVIZIO

TAMOIL

GPL E AUTOLAVAGGIO ESTERNI ED INTERNI CON SANIFICAZIONE ABITACOLO

Kg 10 Kg 15 Kg 20 Kg 25

VENDITA BOMBOLE GAS Via Trieste, 7 - CASTEL D'ARIO (MN) - Tel. 0376 661258 - Fax 0376 571364


· Castel D’Ario

Mantova - PAGINA 17 -

UNA STORIA CHE VIENE DA LONTANO Nacque come affronto al potere politico e clericale

LA RICETTA DEI BIGOI Ecco la ricetta per provare anche a casa il piatto della tradizione Se proprio non riuscite a concedervi uno strappo al lavoro per pranzare a Castel d’Ario il Mercoledì delle Ceneri, provate a realizzare i famosissimi bigoli o bigoi a casa vostra. La ricetta è semplice quanto efficace. Qui trovate gli ingredienti per 4 persone. La preparazione dura circa 30 minuti. Procuratevi 400 g di farina di grano duro, 4 uova, 200 g di sardine sotto sale aglio e olio extravergine di oliva. L’impasto da mettere nel torchio deve essere piuttosto asciutto e si può fare con farina e acqua solamente: nella versione di magro stretto o con le uova come le tagliatelle. Indicativamente usate: 40

grammi di acqua ogni 100 grammi di farina. Fate la fontana con la farina al centro della spianatoia, aggiungete le uova e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Dopo circa mezz’ora di riposo passate alla trafila. Raccogliete gli spaghetti in un cesto, cosparso di farina gialla per evitare che si attacchino tra loro, e lasciateli asciugare. Il condimento si prepara semplicemente rosolando a fuoco dolce l’aglio e aggiungendo le sardelle lavate e diliscate che si faranno sciogliere pian piano nell’olio caldo. Se cercate un sapore più rotondo è concesso di aggiungere al condimento anche del tonno in piccole quantità. Condite abbondantemente i bigoli scolati senza aggiungere formaggio.

stazione un significato politico a sostegno del movimento operaio e contadino, e un significato anticlericale: “…venite nel paese dei dannati profanatori della Quaresima…”. Con il passare del tempo si attenuò il significato politico, ma la festa continuò ad essere considerata un affronto alle pratiche della Chiesa che imponeva il digiuno. Certamente un piatto di polenta e aringa, e più tardi (forse nel 1921) i “bigoi con le sardele” non erano piatti grassi, ma il carattere festaiolo fu sempre osteggiato. Il regime fascista impose di spostare la data all’ultimo giorno di carnevale (come in tutti gli altri paesi), ma dopo il conflitto si tornò al giorno tradizionale. Nel 1970 la chiesa concesse una particolare dispensa per gli abitanti di Castel d’Ario e per coloro che si trovavano nel paese il mercoledì delle Ceneri.

Vendita legna da ardere solo ed esclusivamente italiana

Varie tipologie di legna stagionata con taglio a misura

• • •

Potatura con piattaforma Abbattimento alberi e frutteti Eseguiamo anche la cippatura della ramaglia arbusti, ecc. direttamente sul posto

ReporterMN

La festa ebbe origine l’8 marzo 1848. La Società del Carnevale (prima società casteldariese, una pro loco ante litteram) si fece portavoce del ceto degli affittuari, artigiani e commercianti esclusi dal potere politico perché non possidenti e, non tenendo conto dei divieti, promosse per il Mercoledì delle Ceneri una pubblica “… diffusione al popolo di polenta, aringhe, cospettoni e vino piccolo”. Sotto l’aspetto conviviale si celavano forti tensioni sociali, come si può riscontrare nei numeri del settimanale “Il Pellagroso” che nel 1885 dava alla manife-

Via Corbolo, 9 - Villagrossa di Castel d'Ario (MN) Cell. 345 5808970 • Cell. 345 5916237 • virginia.gementi@gmail.com

PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

0376/367622

OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it

CI TROVI ANCHE NELLE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA A


18 20 Ostiglia •PAGINA

Mantova - PAGINA 18 -

Mantova

Via T. Trieste 13 OSTIGLIA (MN)

Tel. 0386 800017 Fax 0386 31062

PROSEGUE IL CARNEVALE OSTIGLIESE Sfilata dei carri e animazione nel pomeriggio di martedì 17

Dopo la festa che si è tenuta giovedì 12 febbraio a cui è seguita la cena presso la risotteria Lucchi, prosegue il Carnevale Ostigliese in attesa del grande evento con la sfilata dei carri. L’appuntamento è per martedì 17 febbraio a Ostiglia. Dalle ore 13.30 in poi in piazza Matteotti e per le vie del centro saranno distribuiti dolci di Carnevale. Cerca coriandoli, stelle filanti e laboratori nei negozi che espongono la mascherina rossa. Animerà la festa: Scompiglia, il Mago di Ostiglia! Contatti: Comune di Ostiglia - Ufficio Cultura. Telefono: 0386 302537. Email: simonetta.callegarini@comune.ostiglia.mn.it. Sito: www.comune.ostiglia.mn.it

ReporterMN

Da Martedì a domenica 17,30 - 21,30

SERVIZIO DI

CONSEGNA A DOMICILIO

340 5175813 388 4524284

Tel.

Piazza Matteotti,11 - OSTIGLIA (MN) chiuso lunedì

CARTOLERIA

SALVATERRA SCALE Tel. 0386.802917 - Cell. 333.8296414 Ostiglia (Mn) - Via Abetone Brennero Nord, 22

• FOTOCOPIE • FOTOCOPIE COLOUR LASER • COPIE ELIOGRAFICHE • ARTICOLI DA REGALO • LIBRI DI TESTO • TUTTO PER LA SCUOLA

VIA XX SETTEMBRE - OSTIGLIA

TEL. E FAX 0386.802636

PROMOZIONE TENDE DA SOLE E ZANZARIERE • SCALE • TENDE • SERVOSCALA PER DISABILI


· Villafranca VR

Mantova - PAGINA 19 -

PAGINA 19

Mantova

Dove la pizza fa la differenza!!!

Monzambano (Mantova) Via Solferino - Tel. 0376.809201

PIZZERIA

sempre aperti

Sommacampagna (Verona) Via Caselle, 10G - Tel. 045.8961879

A VILLAFRANCA IL CARNEVALE È IN NOTTURNA

Appuntamento sabato 14 alle 20 in via Perugia, al pomeriggio il Carnevale dei Bambini “Sarà una grandissima festa, per la gente in piazza” scommette il Comune di Villafranca. L'appuntamento è fissato per sabato 14 febbraio 2015 in notturna, partenza ore 20.00 da via Perugia. L'allegro corteo si muoverà verso via N. Bixio, via Bellotti e, infine percorrerà Corso Vittorio Emanuele fino ad arrivare al palco della Giuria davanti al Castello Scaligero per la votazione finale dei carri allegorici. I carri e i gruppi mascherati arrivano dalle varie località

della provincia. Il Carnevale in Notturna sarà accompagnato da balli, musica, frittelle e coriandoli. Dalle ore 19,00 apertura stand gastronomici con gnocchi cucinati dal Gruppo il Sasso di Rosegaferro. Non mancherà il Carnevale dei Bambini: pomeriggio in allegria tra coriandoli, stelle filanti e trucca-bimbi. Appuntamento in Piazza Castello, sempre sabato 14 febbraio, ma alle ore 14,30. In caso di maltempo presso la tensostruttura di Piazza Giovanni XXIII.

SABATO 14 FEBBRAIO Carnevale Bambini ore 14,30 - Piazza Castello

In caso di maltempo presso la struttura in p.zza Giovanni XXIII

Stand Gastronomici con gnocchi ore 19.00 - Piazza Giovanni XXIII presso la struttura coperta

Sfilata notturna con Carri Allegorici

Ore 20.00 - Vie del centro Via n. Bixio, Via Bellotti, C.so V. Emanuele

MERCOLEDI’ 18 FEBBRAIO

Polenta e Renga a cura del comitato di San Rocco ore 9.00 - 13.00 - San Rocco L’incasso sarà devoluto all’”AIRC”

Centro Estetico

Bellezza e Benessere di ANDREA e ROBERTO

V ia L.Malpighi 33 VILLAFRANCA DI VERONA Te l . 0 4 5 6 3 0 5 5 4 8

FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI Fraz. Pellaloco - ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 - Tel. Fax 0376/695951

carrozzeriacordioli@libero.it

ReporterMN

ReporterMN

AUTO SOSTITUTIVA


PAGINA 20

Mantova

FAVALLI motors ReporterMN

Favalli Luciano Cell. 338.1958636 AUTO - CAMPER - CARAVAN FUORISTRADA - RIMORCHI ACCESSORI - GANCI TRAINO

VENDITA NUOVO e USATO

ACQUISTO VEICOLI DA PRIVATI CONSULENZA DI COMPRAVENDITA VEICOLI IN CONTO VENDITA - FINANZIAMENTI

VALUTIAMO PERMUTE CON CAMPER, CARAVAN E FUORISTRADA

CAMPER E CARAVAN USATI VARI MODELLI IN OTTIMO STATO PREZZI CONCORRENZIALI - OTTIMI AFFARI - FINANZIAM. PERSONALIZZ.

Km

Anno Colore

Acc.

Prezzo € CONCESSIONARIO

A6 Allroad 3.0 TDI 230cv SW A1 1.6 TDI 105cv Ambition 3p A3 1.9 TDi 3p A3 Sport Back 2.0 TDi

180.000 220.000 -

2008 2010 1999 2010

nero bianco

28 30-3-46-8-29 3-12 24-30-28

12.500 13.800 1.900 17.900

Cazzola Auto T.045.7920233 Ferri Autorip. 0376.818052 Ferri Autorip. 0376.818052

Mito 1.6 JTDM 120cv Dist. 147 1.9 TDi Distinctive 5p 159 JTs bz 5p

129.000 80.000

2011 2003 2006

bourdeaux met. 3-12-2-8-45 28 blu met. 28

9.800 3.600 6.900

Cazzola Auto T.045.7920233 Ferri Autorip. 0376.818052 Ferri Autorip. 0376.818052

320 2.0 D 177cv Eletta SW ca BMW Moto 1.1cc 53.000 320 Coupé 2.0 TDi 80.000 320 Touring 120.000

2008 1997 2008 2000

blu met. -

24-3-46-8-12 vari 24-28-49 1-17-28

11.400 5.200 17.900 8.900

Cazzola Auto T.045.7920233 Favalli Motors 0376.819768 Ferri Autorip. 0376.818052 Ferri Autorip. 0376.818052

DS3 Cabrio 1.2bz 82cv 25.000 Xara Picasso1.6 bz 109cv Classique -

2013 2006

bianco nero met.

28-11 12-2-8-34

12.900 3.400

F.lli Rossi T. 0376.91337 Cazzola Auto T.045.7920233

AUDI

ALFA BMW

CITROEN DACIA

nero

F.lli Rossi T. 0376.91337

Nuova Sandero 1.2 gpl

-

-

bianco

12-8-23-48

9.390

Matiz 796cc

95.600

6/2007

blu chiaro

-

-

Fiat Gr. Punto 1.2 Croma1.9 Mjet 150cv Fap Fiat Multipla 1.6 bz/metano Fiat Punto 3p1.0 bz Fiat Panda 1.1 fire Multipla 1.6 bz/metano Fiat 500 Lounge 1.2 bz 70cv Fiat 500 L 1.3 Mjet 85cv Fiat Gr. Punto1.9 Mjet 100cv

140.000 190.000 140.000 180.000 92.000 22.000 123.000

2006 2007 2005 2001 2001 2006 2004 2013 2006

argento met. bianco rosso nero nero nero

28-24-17-45 12-8-11-1 8-12-11 8-12-11

3.800 6.800 4.300 1.950 4.950 6.300 13.900 4.600

Bosio Ugo&Dino T.0376 466166

Fiesta Plus 1.2 bz 82cv 5p Mondeo 2.0 bz SW Ford Ka 1.3 Focus C-Max 1.8 TDCi 116cv

57.000 190.000 140.000 -

2009 1999 2003 2005

rosso grigio sc. met.

8-12-11 3-12-29-8

5.950 400 1.800 4.700

F.lli Rossi T. 0376.91337 Bosio Ugo&Dino T.0376 466166 Bosio Ugo&Dino T.0376 466166

Atos piccolo monov. 5p bz

9.000

2001

-

-

1.950

Ferri Autorip. 0376.818052

Sorento 2.5 TDI

149.000

2006

argento met.

28-autom.

4.500

Favalli Motors 0376.819768

Delta 2.0 Mjet 163cv Gold Lancia Y bz

84.000 85.000

2010 2004

grigio met. -

12-8-11-17 1

9.950 3.900

Ferri Autorip. 0376.818052

Freelander 2.0 TD4

174.000

2004

grigio met.

12-8-1

5.300

F.lli Rossi T. 0376.91337

C220 Elegance SW 175.000 E220 CDI 150cv Classic SW ca C200 CDi stn 98.000 Classe B Bifuel -

2003 2005 2009 2008

argento met. nero met. nero met. -

24 24-46-8-3-12 28 31-11

5.800 7.300 13.900 13.950

Cazzola Auto T.045.7920233 Ferri Autorip. 0376.818052

Mini One D 1.4 TDi De Luxe

120.000

2005

blu, tetto bianco Neopatentati!

6.900

Ferri Autorip. 0376.818052

Pajero Pinin 1.8 bz/metano 114cv 5p

150.000

2006 1999

argento met. -

6.800 4.900

Cazzola Auto T.045.7920233

DAEWOO FIAT

FORD

HYUNDAI KIA

LANCIA

LAND ROVER MERCEDES

MINI

MITSUBISHI Pajero 7posti

NISSAN

3-12-8-45-14 28

F.lli Rossi T. 0376.91337 GM Auto T. 0376.42449

Cazzola Auto T.045.7920233 Ferri Autorip. 0376.818052 Ferri Autorip. 0376.818052 Favalli Motors 0376.819768

Auto per Tutti T.0376/1960060 F.lli Rossi T. 0376.91337 F.lli Rossi T. 0376.91337 F.lli Rossi T. 0376.720944

Cazzola Auto T.045.7920233

F.lli Rossi T. 0376.91337

Favalli Motors 0376.819768

Ferri Autorip. 0376.818052

Ferri Autorip. 0376.818052

RIMORCHI CRESCI DI QUALSIASI TIPO ED USO CON PORTATE COMPLESSIVE FINO A 35 Q.LI - OFFERTE A PARTIRE DA € 480,00

GUIDIZZOLO (MN) Via Cavriana 26/2 - Tel./Fax 0376 819768 • favallimotors@gmail.com

OCCASIONI AUTO MARCA E MODELLO

VASTA AREA ESPOSITIVA - VEICOLI PREPARATI E GARANTITI - OTTIME OCCASIONI - PER VEICOLI IN CONTO VENDITA DA PRIVATI CONTROLLO INFILTRAZIONI OMAGGIO

OCCASIONI AUTO MARCA E MODELLO

Km

Anno Colore

Acc.

Prezzo € CONCESSIONARIO

-

4.900

Ferri Autorip. 0376.818052

5.300 5.950 6.900

Cazzola Auto T.045.7920233 F.lli Rossi T. 0376.91337 Ferri Autorip. 0376.818052

118.000

2004

-

Astra 1.7 CDTi 101cv Eleg. SW Astra 1.6 gpl SW 120.000 Astra stn mod. Cosmo bifuel 108.000

2005 2008 2007

grigio ch. met. 3-46-29-8-12 azzurro met. 12-8-11 11

Micra 1.4 TDi 5p Neopatentati!

OPEL

PEUGEOT

5008 2.0 HDi 150cv Fap feline

-

2011

argento met.

1-47-3-12-29-42 10.900

Cazzola Auto T.045.7920233

307 stn 1.9 HDi

178.000

2003

-

-

3.500

Ferri Autorip. 0376.818052

94.500

2007

bianco

28

-

Favalli Motors 0376.819768

Megane SW 1.5 DCi 110cv Megane SW 1.9 DCi 130cv Scenic 4x4 2.0 bz 136cv Scenic 1.5 DCI 110cv Fap Dyn. 7p

158.000 93.000 175.000 -

2005 2010 2000 2011

grigio chiaro grigio chiaro grigio rosso rub. met.

12-8-3 12-8-11 28 30-3-8-46-25

3.900 8.900 2.500 11.700

F.lli Rossi T. 0376.720944 F.lli Rossi T. 0376.720944 F.lli Rossi T. 0376.720944 Cazzola Auto T.045.7920233

Ibiza 1.2 bz 70cv Altea1.6 bz/gpl 102cv style

99.000 -

2008 2010

rosso grigio sc. met.

12-8-11 3-12-47-45

4.500 9.600

F.lli Rossi T. 0376.720944 Cazzola Auto T.045.7920233

Trezia 1.4 D 90cv

122.000

2011

grigio ch. met.

8-12-11

7.950

Yaris 1.0 Aygo 1.0 bz Rav 4 Crossover 2.2 D-cat A-T 150cv Rav 4 2.0 bz Rav 4 Sol 2.2 d4d

120.000 94.000 105.000

2000 2007 2012 2000 07/06

nero grigio sc. met. -

12-8-11 24-30-14-3-11 28-11

2.000 4.200 19.400 2.400 11.200

V70 2.4 bz/gpl 140cv Optima

-

2004

grigio sc. met.

3-12-82-29

5.800

Cazzola Auto T.045.7920233

VW Polo 1.4 TDi 5p 70cv Fox1.4 TDi 3p Neopatentati! Golf 4 1.9 TDi 3p

125.000 106.000 230.000

2006 2006 1999

grigio ch. met. bianca nero

12-8 31

4.900 5.500 1.900

F.lli Rossi T. 0376.91337 Ferri Autorip. 0376.818052 Ferri Autorip. 0376.818052

PORSCHE

Cayman 2.7 Tiptronic

RENAULT

SEAT

SUBARU TOYOTA

VOLVO VW

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12

Tetto apribile Vetri elettrici Cerchi in lega Pneumatici speciali Impianto a gas Aria condizionata Assetto speciale Impianto stereo Chiusura centraliz. Catalizzatore Garanzia Climatizzatore

13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24

Diff. autobloccante Gancio traino Servosterzo Antifurto Interni in pelle Hard top Capotta elettrica Poggiatesta Air-bag Bracciolo anteriore ABS Cambio automatico

F.lli Rossi T. 0376.91337 Bosio Ugo&Dino T.0376 466166 F.lli Rossi T. 0376.91337

Cazzola Auto T.045.7920233

Officina Carr. Mazzi 0376.60262 Cavicchia Paolo T.0376.838203

25 Unico proprietario 26 Motore nuovo/revision. 27 Lunotto termico 28 Full optional 29 Fendinebbia 30 Navigatore sat. 31 Gommata 32 Revisionata 33 Da revisionare 34 Bollata 35 Impianto metano 36 Serie limitata

37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49

Fatturabile Vivavoce Tagliandata Sensori retro Mai incidentata Reg. autom.vel. Sedili riscaldabili Doppio Air-bag Vetri oscurati Volante multifun. Sensori parcheggio ESP Fari Xeno

VEICOLI DA LAVORO MARCA E MODELLO

Ducato 1.4 Furgone 2.8 D 87cv PC-TN Ducato Cassone 2.5 TD 84cv Ducato 1.5 DC pl cass. 2.3 JTD 110cv 6p Daily 35S12 2.3 HPI 116cv H2 p.m. Peugeot Boxer 330 2.2 HDi 120cv L2H1 Fiat Ducato Vetrato 9 posti 2.5 TDI Ford Transit TDCI passo lungo Renault Clio Van 1.5Dci Fiat Scudo 1.6 Mjet 90cv Renault Trafic 1.9 DCI 100cv Fiat New Doblò 1.3Mjt Fiat New Doblò 1.3Mjt Fiat Fiorino 1.3Mjt 75cv

di Grazioli N

icola

Km

Anno Colore

2001 1998 2002 2009 2007 75.000 2007 2003 78.000 2011 132.000 2004 80.000 2010 2011 2010

bianco bianco bianco bianco bianco bianco bianco bianco bianco bianco blu arancio

Accessori

8 25 12-p.l.-centina 12-8-2-kg 1.345 12-2-34-25 12 28 12-11-8-2 12-8 12 12-8 -

Prezzo €

CONCESSIONARIA

2.700+iva Cazzola Auto T.045.7920233 2.900+iva Cazzola Auto T.045.7920233 5.000+iva Cazzola Auto T.045.7920233 12.500+iva Cazzola Auto T.045.7920233 6.400+iva Cazzola Auto T.045.7920233 2.700 Officina Carr. Mazzi 0376.60262 7.400 Officina Carr. Mazzi 0376.60262 2.000 Officina Carr. Mazzi 0376.60262 8.900+iva F.lli Rossi - T. 0376.720944 4.500+iva F.lli Rossi - T. 0376.91337 GM Auto T. 0376.42449 GM Auto T. 0376.42449 GM Auto T. 0376.42449

Riparazione, Vendita, Costruzione Marmitte su Misura per AUTO, MOTO e VEICOLI IN GENERE Assetti, Impianti Frenanti e Moduli Aggiuntivi

Web: www.steelartmarmitte.com - Email: steelartgrazioli@fastwebnet.it - Tel. 0376921155 - Cell. 3391168425 ReporterMN

VENDITA - NOLEGGIO - RICAMBI - REVISIONI - ASSISTENZA

SEDE: BOZZOLO (MN) - Via Lombardia, 1 Tel. 0376

91337

www.rossiveicoli.it

FILIALE: ASOLA (MN) - Via Modena, 2 Tel. 0376

720944

Reporter mn05 15  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Reporter mn05 15  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Advertisement