Page 1

Mantova

Mantova -- Via Via Acerbi, Acerbi, 10/12 10/12 -- Tel. Tel. 0376.367622 0376.367622 -- Fax Fax 0376.310107 0376.310107 -- reportersegreteria@gmail.com reportersegreteria@gmail.com Mantova CI TROVI TROVI IN IN TUTTE TUTTE LE LE EDICOLE EDICOLE DI DI MANTOVA MANTOVA EE PROVINCIA PROVINCIA €€ 1,00 1,00 €€0,01 0,01 COPIA COPIA OMAGGIO OMAGGIO CI Numero gennaio 2015 • prossima uscita GENNAIO 2015 Numero 01 17 • • VENERDÌ VENERDÌ 16 9 maggio 2014 • prossima uscita 16venerdì maggio23 2014

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI

Le stelle condizionano la nostra vita, ma l’astrologia non è magia

Sonia Tabai

La riscoperta di un sapere antico A. Murari pag. 3

GLI ASTRI NEL 2015 Reporter vi porta “a spasso tra le stelle” con l’Oroscopo suddiviso nelle varie decadi. Ecco i primi sei segni dello zodiaco

Pag. 14-15

ALL’INTERNO • Mantova Più collegamenti con Brescia 6 • Grande Mantova San Silvestro ricorda il Palazzo dei Vetri 7 • Alto Mantovano Lotta alla Mafia con lo spettacolo a Castiglione 8 • Oglio Po Al Sociale di Villastrada “Sal e Pèvar” 9 • Oltrepò Cento chiese risistemate dopo il sisma 10 • Oltrepò Riqualificato il collettore di Gonzaga 11 • Sport Mantova, un “tris” da favola 12 • Fiera del Bianco Biancheria per “Fashion Addicted” 13 16-17 • SPECIALE BOVIMAC • Agenda e Gusto 18 • Annunci Economici 19

Mantova

Possibilità di fornitura Targhe e Assicurazione per EXPORT

TEL. 320.9167658

Te Brunetti

.

menù alla mantovana panini caldi specialità brasiliane

CI TROVI ANCHE PER I TUOI ANNUNCI NELLE EDICOLE DI CHIAMA IL NUMERO MANTOVA E PROVINCIA 0376/367622 annunci@reportermantova.it A

dal lunedì al sabato MENÙ FISSO a

€ 10

MANTOVA Via Visi, 5 . Tel 0376.328586 www.facebook.com/arci.tebrunetti.3

CERESE DI BORGO VIRGILIO (MN) - Via Cisa, 1 CITTADELLA DI MANTOVA (MN) - Via Verona, 78/C


PAGINA 2

Mantova

ReporterMN

ReporterMN

di ANDREA e ROBERTO

AUTO SOSTITUTIVA FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI Fraz. Pellaloco - ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 - Tel. Fax 0376/695951

Piazza Garibaldi, 1 - Volta Mantovana (MN) Tel. 0376 83496 • Chiuso il Mercoledì

carrozzeriacordioli@libero.it

ReporterMN

Cerbetto

CEREA: Via Paride 49 - Tel. 0442 320257

www.cerbettoviaggi.it gruppi@cerbettoviaggi.it

SEGUITE LE NOSTRE PROPOSTE ANCHE SU FACEBOOK

VIAGGI DI 1 GIORNO Domenica 8 Febbraio Domenica 15 Febbraio Domenica 15 Febbraio Domenica 18 Febbraio Domenica 22 Febbraio

Imperdibile SAINT-MORITZ e il TRENO DEL BERNINA GITA SULLA NEVE A MADONNA DI CAMPIGLIO LA MAGIA DEL CARNEVALE DI VENEZIA ROMA: Udienza da Papa Francesco GITA SULLA NEVE IN MOTOSLITTA E PRANZO IN CHALET NOVITA'

€ 72,00 € 27,00 € 40,00 € 59,00 € 98,00

Domenica 1 Marzo Domenica 8 Marzo Domenica 15 Marzo Domenica 22 Marzo

TRENTO ed il Museo delle Scienze MUSE FESTA DELLA DONNA a CITTADELLA… una delle più belle città murate FIRENZE: Visite della città Giornata FAI: PADOVA e VILLA DEI VESCOVI

€ 40,00 + biglietto in programmazione € 59,00 € 43,00

Lunedì 6 Aprile Lunedì 6 Aprile Lunedì 6 Aprile Lunedì 6 Aprile

PASQUETTA: ACQUARIO DI GENOVA PASQUETTA: GENOVA la città e lo splendore di Villa del PRINCIPE PASQUETTA: SAN MARINO e RIMINI PASQUETTA: INNSBRUCK visita della città e Mercatino di PASQUA

€ 40,00 + biglietto € 56,00 + biglietto in programmazione € 49,00

VIAGGI DI PIÙ GIORNI Dal 17 al 18 Febbraio Dal 21 al 22 Febbraio

ROMA e Udienza da Papa Francesco CARNEVALE in COSTA AZZURRA e la FESTA DEI LIMONI a MENTONE

€ 175,00 € 195,00

2 gg in pullman 2 gg in pullman

Dal 3 al 6 Aprile Dal 4 al 6 Aprile Dal 4 al 6 Aprile Dal 25 al 26 Aprile Dal 25 al 26 Aprile

PASQUA A PRAGA PASQUA: TORINO e LA REGGIA DI VENARIA PASQUA: L'ISOLA DI PONZA e gli incantevoli borghi del Lazio Week-end a ROMA Week-end: 5 TERRE e la TOSCANA

in programmazione in programmazione in programmazione in programmazione in programmazione

4 gg in pullman 3 gg in pullman 3 gg in pullman 2 gg in pullman 2 gg in pullman

Dal 27 Giugno al 4 Luglio

MSC SINFONIA: Danimarca, Germania e Norvegia ULTIMI POSTI

da € 1.080,00

2 gg in pullman

NOVITÀ 2015!!!! SABATO 24 E DOMENICA 25 GENNAIO e SABATO 14 FEBBRAIO E DOMENICA 15 FEBBRAIO

L’AGENZIA VIAGGI CERBETTO RIMARRA’ APERTA!!!! SOLO PER L’OCCASIONE VERRA’ APPLICATO UNO SCONTO DEL 10%

A CHI PRENOTA I NOSTRI VIAGGI DI GRUPPO IN PARTENZA DA MARZO. SCONTO DEL 5% ANCHE PER CHI PRENOTA VIAGGI INDIVIDUALI E VIAGGI DI NOZZE

VENITECI A TROVARE!!!!!!!

PER INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI presso la nostra sede o le nostre agenzie partner: APE MAIA VIAGGI NORSA VIAGGI I VIAGGI DI CRITA VIRGILIANA HOLIDAYS DAMA VIAGGI TUFFETTO VIAGGI TOUR TRAVEL POINT ZAP VIAGGI

P.zza S. Giorgio, 19 - S. Giorgio di Mantova Via G. Chiassi, 73 - Mantova Via Pomponazzo, 38 - Mantova Via Parri, 3 V - Curtatone (MN) Via XX Settembre, 25 - Mantova Via B.Greppa, 3/B - Nogara (VR) Corso Garibaldi, 89 - Castel D'ario (MN) P.zza Matteotti, 10 - Ostiglia (MN)

Tel. 0376 370217 Tel. 0376 355054 Tel. 0376 1851180 Tel. 0376 221368 Tel. 0376 355314 Tel. 0442 511434 Tel. 0376 1514766 Tel. 0386 31839


Mantova - PAGINA 3 -

IL PERSONAGGIO PAGINA 8

PAGINA 3

Mantova Mantova

COSMETICI PROFESSIONALI VISO - CORPO - CAPELLI Linea capelli - Linea estetica

Via Mazzini, 91 - Castiglione delle Stiviere (MN) - Tel.

vendita al dettaglio con promo card all’ingrosso con sconti personalizzati

e Fax 0376/631103 - cosmetici.prof@gmail.com

SONIA TABAI

lia. Ho seguito e sto seguendo corsi a Verona e Bologna sulle antiche tradizioni iniziatiche occidentali per capire le mie, le nostre radici: siamo tutti originari di Atlantide?”

LE STELLE VENGONO DA LONTANO “L’astrologia di oggi ha un taglio troppo magico e psicologico, ma gli astri condizionano la nostra esistenza”

Sonia Tabai

 di Andrea Murari

S

tudiosa di astrologia classica, esperta di alchimia, filosofa, conoscitrice delle erbe e della medicina naturale. Più che da Casale di Roncoferraro – dove abita – sembra emergere dalle pagine di un romanzo di Garcìa Màrquez. Se aggiungiamo che il suo primo romanzo sta raccogliendo non pochi elogi di pubblico e critica, capite che il nuovo anno di Reporter non poteva che cominciare da Sonia Tabai.

Sonia, a inizio anno tutti (compreso Reporter) parlano di astrologia, in particolare di oroscopi. Lei si occupa di astrologia classica: cosa significa e cosa cambia? “L’astrologia di oggi ha iniziato ad avere un taglio troppo magico e psicologico che nulla ha a che vedere con l’antica scienza. Ogni pianeta agisce e influenza la terra che abitiamo, non solo la luna. Questi pianeti condizionano anche due momenti importanti della nostra esistenza: il nostro concepimento e il giorno della nascita. Ad esempio una persona sempre arrabbiata ha l’energia di Marte, una donna affascinante ha quella di Venere. Esempi famosi: Sgarbi è Marte, Benigni o la Littizzetto Mercurio, e così via. L’astrologia classica veniva insegnata alla Sorbona, nelle facoltà di medicina era un corso obbligatorio perché era indispensabile per un medico sapere come i pianeti agivano sul carattere e temperamento umani”. Una “scienza” dunque che viene da molto lontano. “Le origini dell’astrologia sono ricondotte a Babilonia, alla Mesopotamia, dove abbiamo le osservazioni più antiche. Esperienze di millenni riportate e annotate dai sacerdoti che osservavano il cielo, le stelle, il colore delle nubi, i fulmini, i meteoriti. Ma è Aristotele con la sua filosofia della Natura a mettere le fondamenta che

permettono a Tolomeo di formulare le sue teorie”. Come ha iniziato ad occuparsi di astrologia? “La mia passione è la filosofia che ho deciso dopo la laurea di continuare a studiare e approfondire. Mi sono dedicata ai filosofi antichi e ho capito che ci volevano dire qualcosa

Come si è formata, su quali libri e seguendo quali corsi? “Sono una divoratrice di libri. Per quanto riguarda l’astrologia mi sono formata su libri non proprio recenti come l’Almagesto e il Quadripartito di Tolomeo, la Magia Matematica di Giordano Bruno, il Timeo di Platone, tutto Aristotele, un po’ di Kabbalah, perché lo Shabbat ebraico non è solo

Sonia Tabai durante uno dei suoi corsi. Sopra la copertina del suo libro.

d’altro, un qualcosa che a livello accademico non sempre viene svelato. L’astrologia è arrivata in un secondo momento”.

una festa ma sono le 4 fasi lunari e sono stata molto su “Arcana Mundi” il libro di Giovanni Bezza, il maggior esperto di astrologia classica in Ita-

Quali sono le altre passioni che coltiva e che l’hanno portata a impostare dei veri e propri corsi? “Fin da piccola volevo capire l’uomo, il perché eravamo qui. Poi ho iniziato a crescere e a comprendere che ci facciamo contaminare da troppi eventi che ci causano stress, ansia, agitazione, insoddisfazione e infelicità. Ho sentito l’esigenza di ritrovare il ritmo della natura che ci circonda. Oltre alla Filosofia della Natura, ho approfondito la medicina naturale ed olistica e con l’alchimia ho dovuto approfondire anche la sua medicina che è la Spagirya, fondata da Paracelso. Inevitabilmente ho dovuto studiarmi anche le piante. Pensando che anche ad altri potessero interessare queste scienze antiche ma sempre attuali, ho iniziato a tenere corsi di alchimia, filosofia, corsi sulle erbe e sul benessere. La cultura deve poter essere di tutti”. Ha da poco pubblicato il tuo primo romanzo: “Poche parole dette piano”. “E’ un romanzo di narrativa che racconta l’infanzia di una bambina fino al momento in cui si trasforma in donna. E’ un libro che ho disseminato di simboli e metafore: ad un lettore attento non possono sfuggire rimandi agli studi che ho fatto, ma è un libro per tutti, ambientato nelle nostre campagne mantovane percorse dal Mincio e dal Po. E’ un libro che ha ottenuto in poco più di 20 giorni dall’uscita 2450 like su Facebook, e che tra pochi giorni andrà in ristampa. Fiamma la protagonista, è una bambina in cui ci si riconosce, che entra nelle nostre case, ci racconta le sue emozioni. Lo presenterò sabato 17 gennaio a Modena ospitata dalla Libreria Emily e poi ci saranno Milano, Verona, Bologna e Firenze. I lettori potranno seguirmi e sapere in che data e in che città sarò attraverso il mio sito internet: www.sonia-tabai. com, oppure andando sulla mia pagina Facebook. Sul sito sono elencati anche i corsi che terrò con la novità di quelli di lettura e scrittura creativa. Per chi invece vuole ritrovare e allinearsi col proprio progetto può venirmi a trovare nel mio ‘Studio Erbaluna’ dove con rimedi floreali, fitoterapici e spagirici riporto l’equilibrio nella persona”.

✓ Medici Specialistici Qualificati al vostro servizio ✓ Attrezzature di ultima tecnologia avanzata ✓ Materiali Certificati CEE di OTTIMA QUALITÀ e GARANZIA CHIAMA SUBITO per avere la formula

VIAGGIO GRATIS!!!!

DURANTE LE CURE AI TUOI DENTI!!!

Viaggi organizzati in giornata con i nostri mezzi nei giorni GIOVEDÌ - DOMENICA

Prenota la TUA VISITA alla Segreteria Italia Tel. 333

6909388


PAGINA 3

Mantova - PAGINA 4 Mantova

PRIMO PIANO

ELEZIONI, IL CENTROSINISTRA SCALDA I MOTORI

Cinque candidati tra cui scegliere chi correrà in primavera: vediamo chi sono MATTIA PALAZZI

Domenica 18 gennaio le primarie aperte del Partito democratico

 di Giovanni Bernardi

I

l vento delle elezioni amministrative a Mantova soffia forte già da mesi, con candidati di tutte le parti politiche che, ormai da settimane, hanno dato la propria disponibilità a correre – la prossima primavera – per la poltrona di primo cittadino della città di Virgilio. E domenica 18 gennaio Mantova potrà gustare un primo impor-

tantissimo assaggio delle elezioni. Per quella data infatti sono state indette le primarie aperte del Partito Democratico, alle quali chiunque potrà votare, senza la necessità di esibire qualsivoglia tessera partitica e indipendentemente dal proprio credo politico. A presentarsi alle primarie del Pd sono cinque candidati: Fiorenza Brioni, Nicola Martinelli, Fabio Mazali, Mattia Palazzi e Giovanni Pasetti. Vediamo in breve chi sono, con un sintetico appello al voto.

NICOLA MARTINELLI Farmacista, laureato all’Università di Bologna, titolare di una farmacia nel quartiere Lunetta, 49 anni, un figlio. Ha svolto attività imprenditoriale nel settore della distribuzione intermedia del farmaco ed è stato presidente di un’associazione di volontariato. E’ stato consigliere comunale a Mantova nelle file del Partito Democratico. Fa parte della segreteria cittadina del PD.

Fiorenza Brioni, 58 anni, ha un diploma magistrale e dirigente di comunità ed è attualmente lavoratrice precaria. Ha frequentato per due anni la facoltà di Storia Contemporana all’Università di Bologna. E’ molto nota in quanto, nel quinquennio compreso tra il 2005 e il 2010, è già stata Sindaco di Mantova. Fa parte dell’assemblea provinciale del Partito Democratico. Ha avuto esperienze professionali in vari ambiti: piccole imprese, servizi sociali, attività culturali. “Mi candido per essere al servizio della mia città in un tempo difficile in cui ogni giorno ci sono chieste sempre più determinazione, coraggio, onestà e coerenza. Mi candido per ridare slancio alla nostra economia e al lavoro, valorizzare le nostre vocazioni e il nostro patrimonio di bellezza, cultura e ambiente, a partire dai laghi. Mi candido perché è indispensabile investire sul nostro saper fare, sull’impegno di tanti uomini e donne che si prendono cura tutti i giorni della comunità e lo fanno nel sociale, nella cultura, nella crescita dei bambini e delle bambine, nei quartieri. Ho sostenuto battaglie difficili per affermare la legalità, per proteggere la mia città da chi voleva saccheggiare territorio e ambiente, mi sono impegnata per proteggere le istituzioni dalla cattiva politica e da chi contava di fare i propri interessi privati e particolari a totale danno del bene pubblico. Sono stata scomoda perché non ero funzionale alle caste e ai poteri forti. Oggi i cittadini hanno imparato a giudicare la politica dai comportamenti che hanno le persone: con me sanno che non mancherà mai l’onestà, la passione, il coraggio e l’impegno per una città che insieme può affrontare i problemi e camminare a testa alta, senza lasciare indietro nessuno”.

GIOVANNI PASETTI

“Rivolgo a tutti l’invito a prendere parte alle primarie. E’ un invito che rivolgo a tutti e che tutti dovrebbero girare ad amici, parenti, vicini di casa. Questo perché ritengo che le primarie del nostro partito siano una grande prova di democrazia e di partecipazione dal basso. Domenica, con le primarie del Pd, le persone avranno la possibilità di compiere una scelta fondamentale per la città: potranno scegliere chi sarà il candidato sindaco della prossima primavera. Una scelta davvero importante perché già da questo appuntamento si inizierà a scrivere il futuro della nostra città. Ritengo che chi verrà a votare alle primarie, dovrebbe scegliermi perché sono portatore di novità, sono in grado di compiere scelte importanti per Mantova e di fare squadra. Proprio quel fare squadra che sarà vitale per la nostra città, per portarla fuori dal pantano nel quale si trova attualmente”.

Il Municipio in via Roma

“Care cittadine e cari cittadini di Mantova, domenica prossima 18 gennaio, dalle 8.30 alle 20 sono stati allestiti molti seggi nei quartieri dove si svolgeranno le primarie del centro sinistra per scegliere il candidato sindaco di Mantova alle elezioni amministrative di primavera. Sono stato il primo a decidere di candidarmi e in questi mesi ho scelto di organizzare incontri in tutti i quartieri, con giovani e anziani, con famiglie, lavoratori, imprenditori, associazioni e tutte le realtà che unite compongono la nostra città. Dopo questi mesi di ascolto ho elaborato un piano in 12 punti per rilanciare Mantova e con lei il nostro futuro di cittadini. Ho 36 anni, da quindici anni mi impegno in progetti nazionali ed internazionali per la cultura e il sociale ed è giunto il momento che la mia generazione si prenda la responsabilità di portare nuove idee e nuova energia al governo di Mantova. Per questo chiedo la vostra fiducia”.

Laureato in Fisica all’Università di Bologna, ha 56 anni. E’ stato programmatore informatico e negli anni ’90 ha creato alcuni dei primi siti internet riguardanti Mantova e le sue bellezze. Dal 2000 al 2011 ha ricoperto diversi incarichi nella Fondazione Artioli, di cui è diventato presidente. Direttore artistico e organizzativo del Festival Teatro e della stagione invernale di prosa per il Comune. Iscritto al Pd dal 2014. “L’aspetto fondamentale è partecipare alle primarie, che sono uno strumento di nuova unione tra la città e i suoi rappresentanti. La mia candidatura ha esattamente questo scopo: iniziare un dialogo con i cittadini e le associazioni per comprendere i problemi e quindi risolverli. Il centrosinistra ha bisogno di essere rafforzato dalla partecipazione diretta al voto. Mantova rischia di soffocare per mancanza di lavoro e di strutture. Io intendo operare per riportare una rete di relazione industriali e per favorire le attività del commercio e dei giovani e premiando l’innovazione. La cultura può essere un veicolo di promozione e di impiego che va sfruttato maggiormente, e che si lega alle problematiche dell’ambiente e dello sviluppo equilibrato. Infine il mio obiettivo è quello di unire: unire le diverse anime del centrosinistra, unire Mantova in se stessa, superando le divisioni che la segmentano. Durante la mia campagna elettorale ho avuto modo di incontrare numerosissime persone che hanno competenze straordinarie nei rispettivi settori di lavoro. Ho anche incontrato le rappresentanze di lavoratori in difficoltà per la chiusura di aziende. Occorre ripartire creando agenzie che si occupino del problema del lavoro a tempo pieno e che uniscano la competenza dei funzionari comunali all’esperienza delle persone presenti sul campo. Mantova può ritornare ad essere quella città operosa e dall’enorme patrimonio artistico che conosciamo e abbiamo conosciuto. Questo accadrà soprattutto se verrà creato un rapporto continuo con il volontariato che tanta passione mette nel proprio impegno quotidiano”.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI E INVALIDI CIVILI

Sede prov. di Mantova: P.zza Bazzani, 2 - Mantova Tel. 0376.320483 Tel. e Fax 0376.221225 c/c postale 13323464 www.anmicmn.it

presentazione domande invalidità

ReporterMN

FIORENZA BRIONI

Diplomato all’istituto d’arte di Mantova, 36 anni, è stato consigliere comunale dal 2000 al 2005 e assessore al welfare e politiche giovanili da metà 2005 al 2008. Fa parte dell’assemblea cittadina del Partito Democratico. Presidente provinciale dell’Arci, è stato anche presidente dell’Arci regionale e fa parte della presidenza nazionale dell’importante associazione culturale.

consulenza per agevolazioni legge 104/92 presenza dei propri medici in seno alle Commissioni per l’accertamento d’invalidità Civile e presso la Commissione medica di verifica Inps Pratiche Inps, domande per assegni familiari, ricostituzioni pensionistiche, reversibilità, assegno sociale, attestazione ISEE, etc.. Servizio barriere architettoniche e scuola Ricorsi giudiziari per mancato riconoscimento invalidità civile Delegazioni di zona: Acquanegra sul Chiese via Diaz, 8 (c/o M.Z. Service) merc 9-12 ven15-18.30 Asola via Oberdan, 10 - sab 9-12 Bozzolo via Valcarenghi, 67 ore 9-12 o per app. tel. 0376/921110

Suzzara (c/o) CNA via IV Novembre, 11 mart 9-12 Sermide vic. Mastine, 27 (zona amb. S. Michele Farmacia Fornasa) giov 9-12

Castiglione d/Stiv. via Botturi, 33 (c/o Circolo Pertini) giov 9-12 San Benedetto Po P.zza Teofilo Folengo, 2 ex Informagiovani

Goito Via V. Veneto, 12 Viadana via Verdi, 8 (c/o ass. Carabinieri) ven 9-12 o per app. Tel. 377/1675025


Auto

- PAGINA 5Informazioni su auto e ulteriori foto e offerteMantova sul sito: www.ferrigiovanniauto.com PAGINA 5 Mantova

DI SOAVE GIORGIO E MATTIA CASTELBELFORTE (MN) - VIA TOMBA 1 -

Ingegnere aeronautico con un master in Logistica e trasporti, sposato, ha 45 anni e ha lavorato per anni in un’importante azienda mantovana. Dopo aver conseguito la qualifica di Energy Manager, Mazali si occupa di tematiche energetiche ed ambientali, come ad esempio protezione ambientale e sistemi di bonifiche. Iscritto al Pd, è un renziano della prima ora.

ANCHE CHI AVRÀ COMPIUTO 18 ANNI ENTRO IL 18 GENNAIO POTRÀ PARTECIPARE

Il vademecum di Reporter Mantova alle primarie di domenica

“Mantova sta attraversando un periodo di difficoltà economica e culturale. A questa situazione occorre rispondere con programmi possibili, ascoltando con attenzione chi vive la città. Lo sviluppo economico e sociale devo essere le priorità. Ritengo che il prossimo gruppo dirigente della città debba avere forti competenze e provenire dai settori importanti del lavoro, delle professioni e dal settore sociale. La politica cittadina deve essere fatta da buoni amministratori, ottimi tecnici, e dalle persone altamente competenti nei settori strategici per lo sviluppo, che non facciano della politica una professione. Mantova è ricca di eccellenti persone che possono e devono essere motivate alla partecipazione cittadina. Il programma che stiamo costruendo è un programma basato su tre assi cardine: economia, ecologia, estetica. Sul mio sito web (www.fabiomazali.it) sono molte le idee che stanno crescendo grazie alla partecipazione di tanti cittadini comuni. Perché “Domani inizia oggi”. E oggi significa discutere confrontarsi costruire insieme una nuova politica per la città. Perché votarmi? Perchè sono competente e non faccio il politico per professione. Perché ho sempre lavorato e conosco le difficoltà di chi oggi si confronta con il problema del lavoro. Perché ho svolto il mio attivismo politico cittadino con coerenza e trasparenza, mettendoci la faccia (e non aspettando di vedere i risultati prima di decidere con chi stare). Perché sono un renziano della prima ora (non renziano solo quando fa comodo). Perché ho sempre cercato di migliorare la mia area politica, con occhio lucido e critico. Perché credo in un’amministrazione guidata da persone nuove che abbiano competenze nelle aree strategiche per lo sviluppo economico e sociale del territorio”. e il centrosinistra di Mantova si sta muovendo ormai da tempo, di certo anche gli altri candidati non se ne stanno con le mani in mano in attesa dell’arrivo della prossima primavera e delle elezioni amministrative. L’attuale sindaco Nicola Sodano, salvo clamorosi cambi dell’ultim’ora, si candiderà di nuovo a numero uno di via Roma. Anche in questo caso con l’appoggio di Forza Italia, del centrodestra e, come dichiara lui stesso, di diverse liste civiche di aiuto. L’attuale sindaco dovrebbe in teoria ottenere l’endorsement della Lega Nord. Ma qui la questione è un

TEL. 0376/256041 - 0376/42449

PUO’ VOTARE CHIUNQUE, SEGGI DALLE 8.30 ALLE 20

FABIO MAZALI

S

VENDITA E ASSISTENZA NUOVO E USATO AUTO SEMESTRALI A KM ZERO CON FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI

po’ più delicata. Il commissario provinciale del Carroccio Davide Boni, infatti, lo scorso novembre, diede mandato ai due consiglieri comunali Luca de Marchi e Carlo Simeoni di non votare la sfiducia a Sodano così da salvare il primo cittadino e il Comune dal commissariamento. Ma solamente un paio di settimane fa, quando da Forza Italia è arrivato l’appoggio ufficiale alla ricandidatura di Sodano, proprio la Lega si è tirata indietro proponendo invece alcune alternative. La situazione ora sembra essere rientrata con un ok su Sodano, ma l’ultimissima parola non è ancora stata detta.

Le primarie del centrosinistra per la scelta del candidato sindaco di Mantova si svolgeranno domenica 18 gennaio dalle 8.30 alle 20.00. Possono votare tutti i cittadini residenti nel comune di Mantova, aventi diritto di voto alle elezioni comunali del 2015, inclusi i ragazzi che compiano 18 anni entro il giorno delle primarie, ovvero il 18 gennaio prossimo. Gli elettori, prima di esprimere la propria preferenza, verranno iscritti su un apposito registro e dovranno versare due euro per la copertura delle spese organizzative. Per votare è necessario presentarsi nel seggio corrispondente alla propria sezione elettorale con un documento di identità in corso di validità e, se in possesso, il certificato elettorale. Il voto si esprime tracciando una croce sul candidato prescelto: è possibile esprimere una sola preferenza. Le schede che riporte-

ranno due o più preferenze o che eventualmente saranno segnate in modo non appropriato, non verranno conteggiate. Lo spoglio delle schede delle primarie inizierà subito dopo la chiusura dei seggi, alle 20 di domenica sera. LA LISTA DEI SEGGI Ecco i seggi, con le sezioni elettorali corrispondenti, in cui si potrà votare per le primarie. • Sala Aquiloni ex Asilo Strozzi - piazza Filippini (centro storico): sezioni 1 - 11 - 13 - 15 - 19 - 20 - 38 • Sala Isabella d’Este - via Giulio Romano (centro storico): sezioni 3 - 4 - 5 - 22 - 24 - 25 - 32 - 36 • Ludoteca di via Volta (di fronte alla scuola elementare - Valletta Valsecchi): sezioni 23 - 26 - 27 - 29

• Sala ex Circoscrizione - via Facciotto, 5 (Te Brunetti): sezione 7 • Dopolavoro Ferrovieri - Viale Fiume (Valletta Paiolo): sezioni 2- 6 - 8 - 9 12 - 18 - 21 - 28 • Club delle Tre Età - Via Indipendenza, 2 (Quartiere Pompilio): sezioni 37 - 39 - 10 • Sala ex Circoscrizione - Viale Europa, 31 (Borgochiesanuova): sezioni 40 - 41 - 42 - 14 • Sala Riunioni Parco del Mincio - Piazzale Porta Giulia (Cittadella): sezioni 16 - 43 - 44 • Sala Polisportiva di Castelletto Borgo: sezione 33 • Sala di lettura della biblioteca di Lunetta/Frassino - viale Veneto, 31/a: sezioni 17 - 30 - 31 - 45 • Auser - piazza Diaz (Formigosa): sezione 46

IL COLONNELLO CON UNA LISTA CIVICA SODANO DI NUOVO CON LA LEGA… FORSE

Ecco gli altri schieramenti pronti a scendere in campo

Da sinistra Angelo Araldi, Claudio Vivona Maurizio Esposito, Nicola Gozzoli e Nicola Sodano

Candidato ormai da mesi alla poltrona di sindaco è invece Claudio Vivona con il suo Fronte Nazionale della Famiglia. Professionista con uno studio a Mantova e uno a Milano, Vivona promette rispetto e dignità per tutti e per tutte le famiglie, ma anche aiuti alle neomamme e ai nonni, un occhio di riguardo per l’ambiente e 500 euro al mese per i profughi ospitati a Mantova in cambio di lavori socialmente utili

per dire basta a quello che lui stesso definisce “assistenzialismo becero”. A farsi avanti per via Roma c’è anche Maurizio Esposito, colonnello dei carabinieri ed ex comandante provinciale dell’Arma. Esposito ha sciolto le riserve prima della fine dell’anno e si fa avanti con una lista civica slegata dai partiti ma, a quanto pare, almeno al momento appoggiata, anche se non necessariamente

in modo esplicito, da storici esponenti della politica mantovana di area centrodestra e cattolica. Il 2015 potrebbe vedere anche l’ultradestra correre a Mantova: sarebbe infatti Forza Nuova, che da qualche mese ha una sezione provinciale mantovana, in sostegno del candidato Nicola Gozzoli, vicepresidente del movimento che va sotto il nome di Lega della Terra. Infine da più parti è circolata

STUDIO DENTISTICO DOTT. MARCO DE BATTISTI

la voce di un apprezzamento bipartisan nei confronti del viceprefetto Angelo Araldi, volto noto della provincia sia per l’incarico in Prefettura, sia per il conseguente ruolo, ormai svolto in diversi paesi del Mantovano, di commissario di alcuni Comuni che, per diversi motivi, si sono trovati senza amministrazione comunale. Una discesa in campo di Araldi, tuttavia, al momento sembra tutto fuorché probabile.

"La serietà e l'onestà sono la garanzia del nostro lavoro, per noi ogni paziente, prima di essere un cliente, è una persona!"

È proprio vero!!!

COSTI della CROAZIA li puoi TROVARE a MANTOVA!! TELEFONA SUBITO allo STUDIO DENTISTICO del DOTT. MARCO DEBATTISTI in Via Verona n.38 Cittadella MN - Tel. 0376 387709 I

EFFETTUARE una RADIOGRAFIA PANORAMICA + VISITA e PREVENTIVO, COMPLETAMENTE GRATUITI. Prima di fare lunghi viaggi, PASSA da NOI, NON TI COSTA NULLA... NON RESTERAI DELUSO! Lo studio è aperto dal lunedì al venerdì e un sabato al mese - SI RICEVE SU APPUNTAMENTO

ReporterMN

POTRAI


Mantova - PAGINA 6 -

MANTOVA PAGINA 6

Mantova

Rapsodia

1° lezione di prova gratuita - insegnanti diplomati CORSI: CANTO MODERNO - CANTO LIRICO - PIANOFORTE

Scuola di Musica Moderna

TASTIERE - BATTERIA - CHITARRA - BASSO - TROMBA PROPEDEUTICA BIMBI - CORO POLIFONICO GOSPEL BANDA DI OTTONI - TEATRO

V. Londra, 14 - Porto Mantovano - (MN) - 0376 1502608 - 3493631372 • 345 3530990 - rapsodiamusica@gmail.com - www.rapsodiamusica.it

Da febbraio collegamenti più facili, e convenienti, tra le due città

D

a febbraio 2015 viaggiare tra le province di Mantova e Brescia sarà ancora più semplice: più collegamenti e nuovi titoli di viaggio integrati faciliteranno infatti gli spostamenti all’interno del territorio. La Provincia di Mantova, in accordo con il Comune di Brescia e Brescia Mobilità, e grazie alla collaborazione con Apam, ha ottenuto di estendere al territorio mantovano l’iniziativa già in fase di lancio per la provincia e il Comune di Brescia, garantendo un servizio più efficace per quanti si muovono dalla provincia di Mantova in direzione Brescia. A partire da lunedì 2 febbraio 2015 tutti i biglietti e gli abbonamenti per tratte con partenza da e arrivo a Brescia prevederanno l’integrazione con il sistema di trasporto urbano della città: con un unico titolo di viaggio sarà possibile viaggiare sul sistema interurbano

di Apam e su tutte le linee urbane di Brescia, compresa la metropolitana. Un vantaggio per tutti coloro che vogliono spostarsi all’interno della città di Brescia in modo rapido e conveniente: con soli 8,50 euro in più al mese, o 60 euro in più all’anno, gli abbonati delle linee Apam con arrivo a o partenza da Brescia potranno utilizzare tutti i mezzi di trasporto che

collegano la città in tutte le sue parti, metro compresa. Vantaggi anche per chi viaggia con i biglietti: sarà possibile utilizzare linee interurbane, linee urbane e metropolitana con i nuovi titoli integrati a soli pochi centesimi in più rispetto alle tariffe attuali: oggi, ad esempio, per spostarsi sulla tratta Castiglione delle Stiviere – Brescia (fascia 4) il costo del biglietto interurbano è di

RESTYLING

NUOVO LOOK PER LA PALESTRA DEL BELFIORE

ReporterMN

Un nuovo look per la palestra del liceo scientifico Belfiore di Mantova. La Provincia, nel dicembre scorso, ha infatti provveduto a rifare l’impianto di riscaldamento (totalmente rinnovato con aerotermi che ne migliorano l’efficienza). Completamente rinnovato anche il pavimento della palestra dell’istituto scolastico di viale Risorgimento: dopo aver rimosso il precedente, è stato posato quello nuovo

in gomma. Contestualmente sono state ritracciate tutte le segnature dei campi secondo le nuove disposizioni del Coni. Sistemati anche gli accessi e le uscite di emergenza alla palestra e ritinteggiate le pareti.L’intervento, atteso da tempo, soprattutto per la parte dell’impianto di riscaldamento che risaliva a oltre 40 anni fa, è stato eseguito attingendo a fondi propri della Provincia di Mantova. Costo complessivo dei lavori poco più di 52 mila euro. La palestra, oltre che per le lezioni di educazione fisica degli alunni del Liceo Scientifico Belfiore (dallo scorso anno nel liceo cittadino è attivo anche l’indirizzo sportivo), viene utilizzata anche da diverse società sportive esterne. Il restyling è

• PORTE BLINDATE • INFERIATE APRIBILI • SERRAMENTI IN PVC, LEGNO E LEGNO ALLUMINIO

TUTTI I NOSTRI PRODOTTI SONO CERTIFICATI E L'INSTALLAZIONE VIENE EFFETTUATA IN GIORNATA, SENZA OPERE MURARIE Possibilitˆ di usufruire della detrazione del 50% e 65%

quindi anche un servizio reso non solo alla scuola ma a tutta la comunità mantovana.

SCUOLA DI MUSICA

“RAPSODIA”, DOVE STILI E GENERI DIVERSI SUONANO IN ARMONIA

“Rapsodia” è la scuola di musica più sincretica del mantovano. La scuola si pone come progetto la convivenza di diversi stili e generi armonizzati in una unica composizione, dove non è ammessa nessuna forma di individualismo ma ogni attività è volta alla creazione di un gruppo di allievi e insegnanti che seguono un comune progetto di crescita e formazione. L’offerta formativa è vastissima. Le lezioni di canto sono curate da Giorgia Francesconi e Claudia Galanti, quelle di chitarra da Mattia Miglioli e Max Lonardi , il basso è seguito da Mirko Tagliasacchi, la batteria da Filippo Muntoni e Mattia Scolfaro, tastiera e pianoforte da Mario Rossi e la tromba da Maurizio Grieco, Marco Cavalli per Teatro e Dizione. Inoltre, ai corsi standard si affiancano quelli di musica di insieme, solfeggio, armonia , coro , propedeutica per bimbi e canto lirico,teatro e Musical. La scuola di musica “Rapsodia” propone programmi all’avanguardia con aggiornamenti annuali, tutti gli insegnanti sono diplomati e aggiornati dai più rinomati centri musicali del mondo, dalla “Berklee School of Music” ai conservatori Italiani. Le lezioni possono essere individuali o di coppia con cadenza settimanale, oppure con cadenza quindicinale. La lezione dura 55 minuti per i corsi di strumento e 60 minuti per i corsi complementari. I locali della scuola sono insonorizzati e nuovi, è a disposizione in giorni e orari da concordare la Sala Prove per gruppi e strumentisti anche non iscritti alla scuola. La scuola organizza le lezioni per tutto il periodo dell’anno, da settembre a luglio, con la sospensione solo nei giorni di chiusura delle scuole, e nei giorni rossi del calendario. Durante il periodo estivo, inoltre, la scuola offre Stage e Master di tutti gli strumenti con particolare attenzione ai più piccoli.

NUOVA GESTIONE

SERRAMENTI IN PVC • SISTEMA A DOPPIA GUARNIZIONE 5 CAMERE • ELEVATA TENUTA ARIA/ ACQUA • RISPARMIO ENERGETICO • MANUTENZIONE ZERO • FACILI DA MONTARE SENZA INTERVENTI DI MURATURA • INFERRIATE MOBILI IN ACCIAIO PIENO • ANTITAGLIO FACILI DA MONTARE SENZA INTERVENTI DI MURATURA • CERTIFICATE CLASSE 3

RISTORANTE PIZZERIA

PROMOZIONE

dal martedì al giovedì • Fritto misto con contorno

•PORTE BLINDATE CON SISTEMA DI CHIUSURA DI SICUREZZA CON CILINDRO EUROPEO E DEFENDER IN ACCIAIO • CERTIFICATE CLASSE 3

Via Cremona 25 - MANTOVA • Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1501841 www.malavasidemos.it - info@malavasidemos.it

acqua, bibita, 1/4 vino/a scelta

• Costata di manzo acqua, bibita, 1/4 vino/a scelta

• Pizza a scelta acqua, bibita, 1/4 vino/a scelta

È GRAD ITA LA PREN OTAZIO NE

334.799 7568 339.292 3984

€ 16,00 a persona € 16,00 a persona € 13,00 a persona

Via G. Oberdan, 27 - BONFERRARO DI SORGÀ (tra Castel D'Ario e Nogara, di fronte alla stazione FS)

www.vecchioteatro.it

ReporterMN

MANTOVA E BRESCIA SONO PIÙ VICINE

3,10 euro a cui è necessario aggiungere 1,40 euro del biglietto ordinario 90 minuti urbano; dal 2 febbraio con soli 3,20 euro sarà possibile viaggiare sulla linea 2 interurbana Apam e su tutto il sistema urbano di Brescia, inclusa la metro. Il servizio sarà potenziato ed integrato con la metropolitana (capolinea di Sant’Eufemia) per rendere più rapido e conveniente l’accesso in città. Questo garantirà inoltre, a costo zero, soprattutto in sinergia con l’iniziativa della provincia di Brescia un arricchimento del servizio sulla tratta Castenedolo – Sant’Eufemia grazie all’introduzione di navette che collegheranno le due località con la frequenza di 10 minuti. Viaggiare con i mezzi pubblici diventerà sempre più semplice: i nuovi titoli integrati e i potenziamenti del servizio offriranno la possibilità di spostarsi in modo più veloce grazie all’utilizzo della metropolitana e delle coincidenze tra le linee interurbane e le linee urbane, sfruttando la rete di trasporto pubblico gestita dal Gruppo Brescia Mobilità. La città di Brescia è infatti collegata in ogni sua parte da 17 linee urbane che prevedono 1.756 punti di fermata e dalla metropolitana che si snoda per circa 14km toccando 17 stazioni con un servizio attivo 365 giorni all’anno dalle 5.00 a mezzanotte e senza riduzione di orario nelle festività.


Mantova - PAGINA 7 -

Grande Mantova

AMPIO GIARDINO ESTIVO GIORNO DI CHIUSURA MARTEDI' TEL. 0376 256036 - Via Boselli, 26 CASTELBELFORTE (MN) di Filippi Patrizia

www.pizzeriapantagruel.it

san siLvestro riCorda La strage deL paLazzo dei vetri

numero verde 800 662479 CURTATONE

La CuLtura fa… CresCere

Commemorato il 70° anniversario del bombardamento che costò la vita a undici bambini e a una suora

U

n tributo ai bambini vittime di ogni conflitto, dalla Seconda Guerra Mondiale ai giorni nostri: la commemorazione svoltasi a fine dicembre alla Casa del Sole di San Silvestro per ricordare, a settant’anni di distanza, la strage del Palazzo dei Vetri ha assunto una connotazione più ampia e inevitabilmente rivolta anche alle più

????

recenti, drammatiche cronache. “Quanto accadde il 23 dicembre del 1944, quanto un aereo alleato bombardò, probabilmente per errore, l’edificio destinato a diventare la Casa del Sole, uccidendo 11 bambini al di sotto dei tre anni e una giovane suora, è un fatto ancora vivissimo nella nostra comunità – ha sottolineato il Sindaco

di Curtatone Antonio Badolato -. Quell’episodio tragico fece scattare un’immediata gara di solidarietà tra gli abitanti della frazione, che decisero di adottare diversi bambini sopravvissuti, tutti orfani sfollati che per una beffa del destino erano stati trasferiti a San Silvestro dall’Istituto Soncini proprio per il timore di bombardamenti sulla città. Un dramma di cui conserviamo ancora memoria, e che è più che mai attuale, come testimonia lo sterminio dei 132 bambini in Pakistan per mano dell’estremismo islamico: oggi come allora, ad essere vittime innocenti della guerra sono proprio i bambini e chi si prende cura di loro. E la Casa del Sole si conferma essere un luogo speciale, in cui l’infanzia,

in particolare quella più fragile, trova sempre assistenza e tutela”. “Le piccole vittime del Palazzo dei Vetri sono state l’ennesimo sacrificio all’egoismo e alla crudeltà della guerra – ha ricordato la Presidente della Casa del Sole Elvira Sanguanini. Noi però siamo convinti che quegli undici bambini siano diventati gli angeli custodi che proteggono i nostri ragazzi. Oggi noi rendiamo omaggio alla loro memoria, così come ricordiamo i bambini che ancora oggi perdono la vita per colpa della guerra: una tragedia che speriamo non accada mai più”. Alla cerimonia organizzata dall’Amministrazione Comunale di Curtatone hanno assistito anche alcuni ragazzi della Casa del Sole.

PORTO MANTOVANO

aL via i Corsi di ConfCommerCio Ci sono gli evergreen su sicurezza, somministrazione di alimenti, contabilità, ma anche la pnl di ultima generazione, il marketing sui social, il cinese e il russo: il calendario per la formazione delle imprese del settore commercio, turismo e servizi messo a punto per il 2015 da Confcommercio Mantova, in partenza tra pochi giorni, è davvero ricchissimo. L’offerta, disponibile sul sito www.confcommerciomantova.it, conferma il Centro di Formazione di Porto Mantovano come una delle realtà più solide e complete della provincia, in grado di fornire alle aziende del terziario formazione continua con proposte di qualità a costi contenuti. Nel 2014 sono stati cinquanta i corsi erogati dal Centro, con un totale di mille partecipanti e 760 ore di formazione, cui vanno aggiunte altre mille ore di formazione finanziata attraverso Fse, fondo For.Te e voucher, che hanno visto altri 500 partecipanti. Il calendario ha preso il via il 12 gennaio con la prima delle due lezioni di

“Sviluppare il successo: come utilizzare in modo pratico i principi della PNL e dell’Intelligenza Collettiva nel proprio lavoro”, mentre il 30 gennaio si parlerà di comunicazione efficace con clienti e colleghi con il corso “Ciak si gira”. Il 2 e 9 febbraio è in programma “I cinque lati del quadrato”, corso di formazione per venditori esperti, mentre dal 4 al 25 febbraio si svolgerà il percorso su “Contabilità e bilancio”. Ricca la proposta delle lingue straniere con corsi base rivolti ai principianti assoluti: si comincia con l’inglese (dal 28 gennaio all’8 aprile); il cinese (dal 16 febbraio al 27 aprile); lo spagnolo (dal 17 febbraio al 21 aprile); il tedesco (dal 18 febbraio al 29 aprile) e il russo (dal 19 febbraio al 23 aprile). I corsi, articolati in dieci lezioni da tre ore ciascuna, puntano a trasmettere le nozioni fondamentali per riuscire ad accogliere i clienti stranieri e sono espressamente rivolti a operatori di strutture alberghiere, bar e ristoranti. In evidenza anche gli appro-

fondimenti sul web e il mondo dei social: Social media marketing (9/16 febbraio) e il corso avanzato in Marketing digitale (9/16 marzo). Consistente come sempre l’offerta relativa alla formazione obbligatoria: Primo soccorso aziendale (19/26 gennaio) e aggiornamento (26 gennaio), Formazione generale e specifica dei lavoratori in materia di sicurezza per imprese a basso rischio (21/28 gennaio), Antincendio per imprese a basso e medio rischio (2 febbraio), Aggiornamento e prima formazione in materia sanitaria (2 febbraio), Utilizzo del carrello elevatore (2, 9 e 16 marzo) e aggiornamento (23 febbraio), RLS (dal 7 al 28 maggio) e aggiornamento (4 marzo), RSPP (20/21/27/28 aprile) e aggiornamento (8 giugno). In programma anche il corso abilitante per la somministrazione di alimenti e bevande (aprile) e quello per barman (dal 16 febbraio al 5 marzo). Il catalogo completo dei corsi è consultabile sul sito www. confcommerciomantova.it.

Un pubblico numerosissimo ha salutato domenica 14 dicembre a Corte Spagnola la conclusione di “Crescere nella cultura”, il progetto promosso dall’Amministrazione Comunale di Curtatone che ha visto coinvolti molti giovani in diversi percorsi culturali all’insegna della creatività. Scrittura creativa, fumetto, fotografia e musica gli ambiti in cui hanno potuto esprimersi i partecipanti, che nell’appuntamento conclusivo hanno presentato i prodotti editoriali frutto del loro lavoro. A introdurli il Sindaco Antonio Badolato, il Vice Sindaco Giuseppe De Donno e gli insegnanti dei corsi che, accompagnati dal violino di Simone Angiuli, hanno svelato i contenuti delle pubblicazioni. Davide Bregola, scrittore e consulente editoriale, ha letto gli incipit degli otto racconti

scritti sull’antologia “Mantova”. Ludovico Miragoli e Francesca Follini hanno presentato i lavori di nove giovani fumettisti realizzate sul tema del Parco del Mincio”, mentre Nicola Romani ha mostrato il libro fotografico su Curtatone, nato dagli scatti degli scorci autunnali più suggestivi delle frazioni. Questi prodotti, insieme al dvd con la registrazione del concerto “La storia della musica” svoltosi lo scorso 15 novembre a Teatro Verdi di Buscoldo e che ha visto il coinvolgimento di 32 giovani musicisti, sono stati omaggiati a tutti i partecipanti e sono disponibili per la consultazione presso l’Informagiovani e la Biblioteca comunali, nelle scuole primarie e secondarie di primo grado, all’Antico Foro Boario e al Museo dei Madonnari di Grazie e nelle parrocchie di Curtatone.

SAN GIORGIO

animaLi in festa per sant’antonio L’associazione “Amico Cane & Co.” organizza per sabato 17 gennaio 2015 alle ore 15 presso il centro culturale di San Giorgio, in via Frida Kahlo, l’iniziativa “Gli animali in festa per S. Antonio”. L’evento vuole far rivivere la festa tradizionale delle nostre campagne, nel rispetto degli animali e Terra. Sant’ Antonio abate, detto anche sant’Antonio il Grande, sant’Antonio d’Egitto, sant’Antonio del Fuoco, sant’Antonio del Deserto, fu un eremita egiziano, considerato il fondatore del monachesimo cristiano e il primo degli abati. Sant’Antonio è invocato in Occidente come patrono dei macellai e salumai, dei contadini e degli allevatori e come protettore degli animali domestici. In programma la benedizione del parroco di San Giorgio, don Gianni, e la lettura di alcuni brani. A fine evento verranno distribuiti favetti e vin brulé. L’evento è realizzato in collaborazione con Parrocchia di San Giorgio, Tana del Drago, Enpa, Anpana.


ReporterMN

PAGINA Alto 8MAntovAno

Mantova - PAGINA 8 Mantova

BAR SPRITZ

Via Custoza, 109 Roverbella (MN)

di Barbazeni Franca

CAFFETTERIA  GELATERIA

la lotta alla mafIa sul palco del socIale

Bar Gelateria Spritz CASTIGLIONE DELLE STIVIERE

Nasce l’Isola del RIuso

Martedì 20 gennaio “Dopo il Silenzio” con Mariangela D’Abbraccio

L

a lotta alla mafia e l’impegno civile irrompono sul palco del Teatro Sociale di Castiglione delle Stiviere. Martedì 20 gennaio, infatti, alle ore 21 è in cartellone

nella rassegna di prosa 2015 “Dopo il Silenzio”, una produzione “Sicilia Teatro” liberamente ispirata a “Liberi tutti” di Pietro Grasso con Sebastiano Lo Monaco e Mariangela

D’Abbraccio diretti sul palco da Alessio Pizzech. Dopo il successo di “Per non morire di mafia”, tratto dall’omonimo libro di Pietro Grasso, Sebastiano Lo Monaco torna con questo spettacolo sull’argomento tramite la riduzione teatrale (firmata da Francesco Niccolini e Margherita Rubino) di “Liberi tutti”, il libro scritto dal presidente del Senato nel 2012 in forma di “Lettera a un ragazzo che non vuole morire di mafia”. Nasce così “Dopo il silenzio” che, dopo l’esordio al Festival di Spoleto, giunge ora a Castiglione per celebrare un teatro civile, portatore di storie rivolte a tutti e capace di creare per ciascuno le condizioni per conoscere, e quindi per poter decidere del proprio destino sociale e privato.

Il palcoscenico è luogo della storia collettiva che attraversa le piccole vicende personali; la parola teatrale è strumento di indagine della storia di un paese, l’Italia, che coincide, talora divergendo e confliggendo, con la storia della mafia; il teatro, specchio della collettività, viaggia tra i frammenti di un intero che si è spezzato tra intimidazioni, bombe, morte portata nelle pubbliche piazze. Un racconto scenico che, travalicando l’esperienza autobiografica di Grasso, non si ferma alla cronaca o alla denuncia, ma ha il respiro della tragedia antica. “Questo vuole essere un Silenzio che parla”, dichiara il regista, “opposto a un silenzio omertoso, per costruire su quel “Dopo” il futuro.

PONTI SUL MINCIO

ecco la “stRada delle foRtezze” di confine, è stato sottoscritto dai Comuni di Peschiera del Garda, Ponti sul Mincio e Borgovirgilio insieme all’ente Parco del Mincio e mira allo sviluppo e alla valorizzazione delle fortezze che si affacciano sul fiume Mincio, quale offerta di qualità per il cicloturismo e per un turismo storico e culturale. “È questa - ha sottolineato l’assessore - la strada giusta per superare la frammentarietà che caratterizza troppo spesso la creazione di prodotti turistici e sono questi la strategia e lo stile che sto promuovendo sul tutto il territorio lombardo”. Parolini ha inoltre sottolineato “la grande vocazione al turismo sostenibile e, in particolare, al cicloturismo, che porta con sé

che posso essere stoccati nel container avviene o su segnalazione del privato che, arrivando alla piazzola, chiede all’operatore di prendere in carico questi beni, oppure su segnalazione di un addetto che, incaricato da Indecast, ha il compito di valutare i beni che arrivano alla piazzola. E’ importante ricordare che i beni che verranno messi da parte nel container “isola del riusano” non sono rifiuti e, soprattutto, non sono recuperati dai cassonetti o dai container della piazzola. Una volta, dunque, identificato il bene l’operatore Indecast farà compilare un apposito documento in cui il privato accetta di liberarsi del bene in questione che così verrà stoccato nel container “Isola del riuso”. Terminata questa operazione il progetto prevede la collaborazione con la Cooperativa bresciana “Cauto”, che già lavora con Indecast per altri progetti. Nei prossimi mesi è in corso di valutazione e studio una soluzione che prevede l’apertura di uno spazio, a Castiglione delle Stiviere, dove sarà possibile acquistare i beni dell’ “Isola del riuso”.

LAVACCHIELLO tutta l’area turistica del Garda”, aggiungendo che “accordi come questo valorizzano questa potenzialità in un settore che può aprire notevoli opportunità sul mercato internazionale e generare prospettive di crescita diffusa, in armonia con il paesaggio, per l’economia locale e la piccola media impresa turistica”. “La chiave del successo - ha concluso Parolini – è

Il falò dI s.aNtoNIo Tutto pronto a Lacchiello di S.Pietro (Asola) per la tradizionale accensione del Falò di S.Antonio a cura del Gruppo S.Pietro-Seriole, in programma sabato 17 gennaio alle ore 20.30. Questo rito nasce tra il 1200 e 1300 e viene celebrato iniziando con la S. Messa nella chiesa di S. Pietro, seguita dalla benedizione dei trattori agricoli. In tutte le stalle esistevano ed in alcune ancora, nicchie

con statuetta o immagine del Santo protettore, raffigurante S. Antonio fra gli animali da stalla e da cortile. Durante la serata verranno offerti prodotti tipici e ricca lotteria gastronomica. Il significato di questa tradizione, come detto in precedenza ha lo scopo di allontanare le malattie infettiva dagli animali e con la morte del “vecchio” anno agricolo, un buon auspicio per quello “nuovo”. La giornata si conclude per gli organizzatori con cena a base di salamelle di suino, vino caldo e con la tradizionale torta “Sbrisolona”, cose che vengono offerte anche ai partecipanti.

ReporterMN

“Un accordo che rappresenta un modello di promozione integrata delle ricchezze di questo territorio, ispirato dalla volontà degli operatori pubblici e privati di fare rete, per accrescere l’attrattività e offrire ai turisti un’esperienza di viaggio completa”. Lo ha detto Mauro Parolini, assessore al Commercio, Turismo e Terziario di Regione Lombardia, durante la conferenza stampa di presentazione del protocollo di intesa quadro ‘Dal Garda al Po, le fortezze del Mincio’, che si è svolta, nei giorni scorsi, nella sede del Comune di Peschiera del Garda (VR). Il documento, figlio dell’accordo siglato nel 2011 tra Regione Lombardia e Regione Veneto per far crescere insieme le aeree

proprio la volontà di fare rete e, quindi, la possibilità di offrire ai viaggiatori un’esperienza di soggiorno completa, che unisca la valenza storico-culturale dei beni di rilevanza internazionale di quest’area, l’enogastronomia, il contatto con la natura e la mobilità dolce e si integri con le altre offerte presenti nel bacino turistico”.

E’ partito a Castiglione delle Stiviere il progetto “Isola del riuso”. Nella piazzola dei rifiuti è stato collocato un nuovo container giallo, con un logo di riconoscimento che verrà utilizzato per raccogliere quei beni che possono essere ancora utilizzati e, pertanto, rimessi in vendita. L’Isola del riuso è un progetto pilota già previsto dal Piano Provinciale dei Rifiuti e che ora, in fase di revisione, verrà con buona probabilità nuovamente approvato. Indecast, dunque, aderisce al progetto, ed è la prima realtà mantovana a partire con questa sperimentazione. I primi mesi, grazie alla collaborazione con la Cooperativa Cauto, serviranno per testare e rodare al meglio il progetto, soprattutto per valutare il flusso e la mole di beni che arriveranno a Indecast. Nell’ “Isola del riuso” possono essere raccolti beni quali mobili, arredi vari, oggetti di casa, suppellettili, tecnologie, oggetti da giardino, biciclette e motorini, in buono stato, funzionanti o con danni lievi che sia possibile riparare e fra tornare utilizzabili. La scelta dei beni

QUA LA ZAMPA di Comparotto Sabrina

A MOZZECANE Via C. Bon Brenzoni, 17/B Tel. 045.516197 qualazampasabrina@gmail.com PRODOTTI e ALIMENTI per ANIMALI CAPPOTTINI FATTI a MANO e su MISURA COLLABORAZIONE con ISTRUTTORE CINOFILO QUALIFICATO (INCONTRI 1 VOLTA AL MESE) Sabato 17 GENNAIO

PER I TUOI ANNUNCI CHIAMA IL NUMERO

0376/367622

pomeriggio con EDUCATORE CINOFILO Daniela Miniggio dalle 15.30 alle 19.30

OPPURE MANDA UNA MAIL annunci@reportermantova.it

TEMA: COME FACILITARE L'APPRENDIMENTO

DEI COMANDI DI BASE...

ReporterMN

CI TROVI ANCHE NELLE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA A

tocher.srl@gmail.com www.assistenzadomiciliaretocher.it

Finalmente APRE a Castiglione delle Stiviere il CENTRO FISIOTERAPICO che MANCAVA!!! Inaugurazione sabato 17 Gennaio ore 11.30 Via Donatori di Sangue, N. 9/C (Centro Benaco 2)


Mantova - PAGINA 9 -

ogliopo

Al SociAle “SAl e péVAr” Sabato 17 gennaio a Villastrada, ore 21, la celebre commedia dialettale scritta da Alfredo Pitteri

A

l Sociale di Villastrada sabato 17 gennaio alle ore 21 va in scena “Sal e pévar”, una tra le migliori, più tradotte e diffuse commedie dialettali di Alfredo Pitteri (1902-1976), ferrarese, intellettuale a tutto tondo, personalità geniale, commediografo e umorista. La Compagnia Teatro AVIS di Casalmaggiore propone un libero adattamento di questa commedia classica della letteratura dialettale incentrata sul tema della gelosia. La trama racconta dell’anziana e bigotta Climene, che tiene sotto scacco il marito Gervasio, la nipote Bernarda e il suo consorte Marcello, costringendoli ad una vita condizionata dalla più stretta severità morale. Se Gervasio e Marcello si

sottraggono in cerca di spazi liberi, la povera Bernarda, castigata nei costumi e nella femminilità, cerca di mettere fine alle scappatelle del marito con una bizzarra strategia. Assume Giuliana, una bella cameriera, con la speranza che il marito, adocchiandola, rimanga in casa senza cercare altre distrazioni. Giuliana, una volta compreso il problema della sua padrona e con la complicità di Giulio, cugino di Marcello, saprà suggerire a Bernarda soluzioni più seducenti per riconquistare il marito. Prevendita presso la PROLOCO di Villastrada in via Sabbadini, giovedì 8 e 15 gennaio, sabato 10 e 17 gennaio dalle ore 17 alle 18. Info e prenotazioni: 339 1106502.

w w w. a s s o c i a z i o n e t e a t r o s o c i a l e d i v i l l a s t r a d a . i t

SABATO 17 GENNAIO h.21

la Compagnia Teatro Avis di Casalmaggiore presenta:

“Sal e Pevar”

(Posto unico € 10)

PREVENDITA presso la PROLOCO di VILLASTRADA in Via Sabbadini 9 giovedì 8 e 15 gennaio, sabato 10 e 17 gennaio dalle h.17 alle 18 - Info e Prenotazioni 339 1106502 TEATRO SOCIALE VILLASTRADA Via XX Settembre 8, Villastrada di Dosolo 46030 (MN) teatrosocialedivillastrada@gmail.com

viadana

AppuntAmento AllA Società StoricA Il 18/1 alle ore 16 all’auditorium Masseroni La società storica Viadanese riprende le sue attività con la conferenza: “La Spongata e lo Zelten tra via Francigena e via Teutonica”. Interviene la Prof.ssa Angelina Magnotta. Ore 16, auditorium “Lamberto Masseroni”, presso Croce verde Zona Oglio Po, Via G.Grazzi Soncini 21 Viadana. Nel periodo medievale sulla Via Francigena e via Teutonica insieme ai pellegrini viaggiavano merci, storie, cibi. Lungo l’itinerario alcuni ordini monastici davano accoglienza ai viandanti attraverso gli ospizi (xenodochi, ospitali) e fornivano un luogo di ristoro. In questo complesso quadro storico, ambientale e antropologico si colloca lo studio di Angelina Magnotta, storica e saggista, la quale ha indagato le origini e la dif-

fusione di un dolce tipico di alcune zone dell’Appennino e della Bassa: la spongata, il dolce tipico portato dai pellegrin in quanto nutriente per gli ingredienti calorici contenuti, adatto a conservarsi a lungo e che ha raggiunto pure i territori montani di lingua tedesca con il nome di “zelten”.

POMPOnESCO/ viLLaSTRada di dOSOLO

PaRCO OGLiO SUd

ciclo di incontri Al nido

Venerdì 16 lA ViSitA A pArcobAleno

“Dal dire al fare possiamo imparare…” è il titolo del ciclo di incontri organizzati dal nido “Gatton Gattoni: Crescere in movimento”. Porte aperte ai genitori che incontreranno gratuitamente professionisti del territorio. Si parte

martedì 27 gennaio e martedì 3 febbraio alle ore 21 presso il nido di Pomponesco con un incontro sul “Primo soccorso pediatrico e disostruzione delle vie aeree”. Martedì 3 marzo alle ore 20.30 sempre presso il nido di Pomponesco si terrà l’evento “Cos’è l’omeopatia? Scopriamo i benefici delle cure naturali”, con la dottoressa Monnizza. Martedì 21 aprile alle ore 18 presso il nido di Villastrada si parlerà dei “Dubbi dei genitori”: colloquio con il pediatra Franco Bontempi. Martedì 12 maggio alle 20.30 a Villastrada si parla di “Sviluppo del linguaggio 0-6 anni e bisogno dei bambini di comunicare ed esprimere emozioni”, con la logopedista Elisa Basso e le psicologhe del centro di consulenza familiare di Viadana. L’ingresso è aperto a tutti e le serate sono gratuite. Per informazioni e iscrizioni rivolgersi a Elisa Bonesi: 3479554187.

Da venerdì 16 gennaio 2015 ritorna l’appuntamento con il progetto “Dentro, intorno, lungo il fiume: di acque, di erbe e di animali”, organizzato dal Parco insieme all’Ecomuseo Valli Oglio Chiese, Ecomuseo Terre d’acqua fra Oglio e Po, Labter CREA di Mantova,

Istituto Mantovano di Storia Contemporanea e Azienda Agricola Fattoria Didattica Le Bine. C’è però un cambio di programma: invece di Officina vegetale verrà proposta la visita all’impianto di Fitodepurazione a Parcobaleno di

Mantova (www.parcobaleno. it) a cura dell’Associazione Per il Parco. Per info e programma dettagliato si rimanda al sito del Parco Oglio sud. Iscrizione obbligatoria entro giovedì 15 gennaio, scrivendo a: educazione.ambientale@ ogliosud.it


Mantova - PAGINA 10 -

PAGINA 10 OLTREPÒ

Mantova

CARROZZERIA

Pulga

OFFICINA MECCANICA carr.pulgaloris@libero.it

• VETTURE DI CORTESIA • • SOCCORSO STRADALE • • GESTIONE COMPLETA DEI SINISTRI • • TAGLIANDI E RIPARAZIONI MECCANICHE MULTIMARCA•

FELONICA (MN) Tel./fax 0386/66555 cel. 338/4734676

CHIESE RISISTEMATE: RAGGIUNTA QUOTA CENTO Con la riapertura a fine 2014 delle parrocchiali di Revere e Serravalle a Po

 di Nicola Antonietti

Q

uota cento è stata raggiunta: con la fine del 2014 non solo altre due comunità si sono riappropriate della propria parrocchiale che era stata danneggiata dal terremoto del maggio 2012 ma è stata raggiunta la straordinaria quota di cento chiese risistemate dopo i danni del sisma. Molte altre restano da sistemare e alcune sono in condizioni quasi disperate, ma il dato è veramente notevole, ed è senza dubbio una delle notizie più positive dell’anno appena trascorso. L’onore di essere la “centesima” chiesa a riaprire è toccato alla parrocchiale dedicata ai SS Filippo e Giacomo a Serravalle a Po, riaperta poco prima di Natale alla presenza del vescovo di Mantova Roberto Busti e

Alcuni momenti della riapertura alla presenza del vescovo di Mantova Roberto Busti

di una nutrita schiera di fedeli: per l’edificio religioso l’intervento ha riguardato il consolidamento del tetto e delle pareti laterali rafforzando così l’unica navata che costituisce il corpus centrale dell’edificio.

Il giorno prima della riapertura della chiesa di Serravalle, è toccato alla parrocchiale di Revere: in quel caso la chiesa è stata sottoposta ad un intervento di risistemazione totale che ha interessato anche una

straordinaria croce sorretta dagli angeli, interamente in legno e posizionata sulla volta proprio al di sopra dell’altare e che è stata sottoposta ad un accurato e specifico intervento di restauro.

OSTIGLIA

“CACCIA” ALL’ULTIMO BIGLIETTO PER LO SPETTACOLO DI TEDESCHI È ripartita martedì scorso la prevendita per i biglietti dei singoli spettacoli della nuova stagione teatrale di Ostiglia 2014-2015. La vendita dei biglietti di tutti i singoli spettacoli si effettua all’ingresso di Palazzo Foglia fino ad esaurimento posti. Orari prevendita: martedì e sabato 9.30-12.30. Il prossimo appuntamento per la stagione teatrale di Ostiglia è fissato per il prossimo 19 gennaio con lo spettacolo “L’uomo che amava le donne”, con Corrado Tedeschi e Giulia Mezzatesta; nella messa in scena, Tedeschi farà rivivere con passione e ironia alcuni passaggi del capolavoro di Truffaut, “L’homme qui aimait les femmes” in cui il protagonista Bertrande Morane, un ingegnere esperto di meccanica, dedica la sua vita all’amore infinito che prova verso le donne, un modo per riscattare l’affetto che sua madre non era mai stata capace di offrigli. Contestualmente prosegue anche la vendita dei biglietti dell’ope-

Corrado Tedeschi

retta che la Pro Loco di Ostiglia propone tradizionalmente per il giorno di Sant’Antonio, il 17 gennaio. In programma per questa stagione la nota Compagnia Corrado Abbati con “Il paese del sorriso (Tu che m’hai preso il cuor)”. (nic)

ReporterMN

s.n.c. VENDITA ED ASSISTENZA QUALIFICATA

GENERATORI DI CORRENTE GENERATORI D'ARIA CALDA GAS O GASOLIO LAMPADE RISCALDANTI A INFRAROSSI

SAN GIACOMO DELLE SEGNATE

IL PRIMO “SANGIACOMINO” ASSEGNATO ALL’INSEGNANTE EDDA PERONDI Come Milano ha il suo “Ambrogino”, così San Giacomo delle Segnate ha il suo “Sangiacomino”: da quest’anno il piccolo comune della bassa istituisce un riconoscimento speciale per cittadini e associazioni del suo territorio che si sono distinti per i motivi più svariati. La prima edizione del premio, è andata all’insegnante Edda Perondi. La scelta di istituire questo particolare premio nasce –ci ha spiegato il sindaco Giuseppe Brandani – dalla volontà di premiare “cittadini di nascita, residenza o ex-residenti, di adozione e così pure a Enti o Associazioni che, con opere concrete nel campo delle scienze, delle lettere, delle arti, dell’industria, del lavoro, della scuola, dello

sport, della generosità, della religione, sia con iniziative di carattere sociale, assistenziale e filantropico, con particolare collaborazione alle attività della pubblica amministrazione, con atti di coraggio e di abnegazione civica, abbiano in qualsiasi modo giovato a migliorare la vita della comunità elevandone il prestigio attraverso le loro personali virtù, sia servendone con disinteressata dedizione le singole istituzioni”. Il “Sangiacomino” 2015 è stato assegnato all’insegnate Edda Perondi, per il grande aiuto prestato nella risistemazione del teatro parrocchiale prima del terremoto e per quanto fatto finora in vista della futura ristrutturazione della Chiesa. (nic)

AGENZIA INTERMEDIAZIONE IMMOBILIARE di Arioli Francesco

PRESSO LA NOSTRA AGENZIA: Appartamenti, ville singole e case a schiera, terreni edifi cabili, aziende agricole, negozi e locali commerciali, fabbricati ad uso produttivo, oltre la compravendita, affi tti, stime e gestione aste immobiliari e gestione condominiali

LA NOSTRA PROFESSIONALITÀ SI DISTINGUE PER IL SERVIZIO, LA SERIETÀ E LA RISERVATEZZA San Benedetto Po (MN) - Via Dell'Artigianato, 7 Tel./Fax 0376 615540 - www.idropo.it

Largo Martiri Libertà, 6 - Gonzaga (MN) Tel. e fax 0376 528055 - Cell. 348.3302352 nazareno.arioli@tin.it


PAGINA 11 11 PAGINA

Mantova - PAGINA 11 Mantova

OLTREPÒ

Mantova

Il venerdi e il sabato aperto h24

Wine e Cocktail bar - Aperitivo lungo Prime colazioni - Stuzzicheria Via Brennero Est, 40 - Ostiglia (Mantova) - Facebook: barcollowinebar

RIQUALIFICAZIONE PER IL COLLETTORE DI GONZAGA

 di Nicola Antonietti

S

ono iniziati lunedì i lavori di riqualificazione di una porzione del Canale Collettore Principale, nel centro di Gonzaga. La spesa prevista - finanziata da Regione Lombardia, ammonta a circa 383mila euro. I lavori consisteranno nel ripristino delle scarpate e nel rifacimento del rivestimento in sasso nei punti ammalorati, nella posa di pali di sostegno e nel riempimento di calcestruzzo su tratti del fondale. E’ inoltre prevista la realizzazione di un breve tratto ciclabile in fregio a via Marconi, corrispondente al tratto

Previste importanti modifiche alla viabilità

dell’attraversamento di ponte Ferri verso la zona del nuovo polo scolastico. In occasione dei lavori sono previste importanti modifiche alla viabilità ordinaria. Per quanto riguarda la strada

provinciale “Ponte Borgoforte-Gonzaga-Moglia”, in via Chiesa Matildica, sarà chiusa al transito la carreggiata in fregio al canale collettore con conseguente deviazione su via Don Sturzo / via Salvemini,

STRADA DEL TARTUFO

ECCO IL CALENDARIO E I NUOVI PROGETTI Successo per i 4 incontri promossi per favorire la sinergia tra i comuni collegati alla Strada

La copertina del calendario

Si sono recentemente conclusi i quattro incontri di presentazione del progetto e del calendario dell’Associazione Strada del Tartufo Mantovano, mercoledì 07 gennaio presso la Corte

Breda a Quingentole, giovedì 8 gennaio presso il Teatro Auditorium a Poggio Rusco, venerdì 9 gennaio presso l’Auditorium del Palazzo Ducale di Revere, e sabato 10 gennaio presso il Tru.Mu. a Borgofranco sul Po, che ha visto la partecipazione di un nutrito numero di imprenditori di vari settori soprattutto quelli legati alla ristorazione, alla ricettività e all’agricoltura e di rappresentanti dell’associazionismo. Negli incontri è stato presentato il calendario 2015 dell’Associazione Strada del Tartufo Mantovano al cui interno sono descritti i quattordici comuni facente parte dell’Associazione. Nei primi dieci mesi viene dato risalto a quelle realtà che organizzano “Eventi al Tartufo” e nei restanti due mesi, sono descritti quelli che, al momento, non hanno la peculiarità di avere un “Evento al Tartufo” proprio. Inoltre, all’interno di ogni pagina, sono riportati, per ogni paese: la storia, le immagini, le curiosità, i personaggi illustri, le origini, le informazioni riguardanti gli eventi con date e luoghi e i soci della Associazione. Nella copertina sono elencate tutte le attività di ristorazione, di enogastronomia del territorio della Strada del Tartufo in modo da poter agevolare possibili fruitori delle bellezze e delle peculiarità del territorio. Oltre alla presentazione del calendario, si è spiegato il progetto dal titolo: “La valorizzazione del territorio attraverso la rete: l’unica Strada?”. Tale tema è stato sviluppato grazie ai numerosi interventi dei presenti e in sintesi si è potuto constatare che l’unica arma per con-

SICOPOM

ReporterMN

dei mezzi provenienti da Bondeno, mentre è istituito il senso unico di marcia per i veicoli provenienti dal Ponte Ferri / via Fiera Millenaria e diretti a Moglia, fino al 7 febbraio 2015. La strada provinciale

SP 48 “Pegognaga- GonzagaReggiolo”, in via Marconi, sarà chiusa nel senso di marcia in fregio al canale collettore dall’intersezione con Ponte Ferri in direzione Pegognaga con deviazione su via P.Santo-

I NUMERI DELL’ASSOCIAZIONE L’Associazione Strada del Tartufo Mantovano comprende 14 Comuni, per un totale di circa 35.000 abitanti. Le imprese attive su tutto il territorio sono circa 4.000. Sul percorso delle tre ciclovie

Piazza Vittoria-via Ferrante via Gonzaghetto via Marconi via Cadellora nel periodo dal 26 gennaio al 30 aprile 2015. Nel medesimo periodo anche il senso di marcia opposto (direzione proveniente da Pegognaga) dovrà essere chiuso al transito durante gli orari di entrata ed uscita degli alunni della scuola primaria, al fine di tutelare il transito ai pedoni e ciclisti (dalle ore 7.45 alle ore 8.15, dalle ore 12.15 alle ore 12.45 e dalle ore 15.45 alle ore 16.15). In tale fascia oraria, i veicoli provenienti da Pegognaga dovranno deviare su via Gonzaghetto.

che solcano il territorio si trova segnaletica stradale ed informazioni costantemente aggiornate, la possibilità di noleggio di ben 150 biciclette e aree di sosta attrezzate in prossimità delle bellezze naturalistiche del luogo. A ciò si aggiungono il Tru.Mu (Museo del Tartufo) e l’articolato calendario di eventi e manifestazioni dedicate al Tartufo.

Da sx Giuseppe Brandani, Mauro Viviani, Anna Maria Caleffi, Lisetta Superbi, Gabriele Manservisi

Lisetta Superbi, presidente Strada del Tartufo

trastare la crisi e per competere con realtà più blasonate, è la sinergia e la creazione di rete tra i vari comuni. Tale messaggio è stato percepito e confermato non solo dagli addetti ai lavori, ma anche da persone che sono venute a conoscenza della potenzialità dell’Associazione Strada del Tartufo Mantovano, proprio grazie a questi incontri. A dimostrazione di ciò, sono state le parecchie richieste di nuove iscrizioni alla Associazione. Questo modo di operare è un modo innovativo di presentare le caratteristiche e le peculiarità di un territorio tali da poter attirare un numero sempre maggiore di visitatori e fruitori delle bellezze tipiche dei comuni adiacenti alle rive del fiume Po.

ReporterMN

VENDITA FRUTTA E VERDURA

DI STAGIONE A KM 0

nolo di piattaforma aerea QUALITÀ E CON e SENZA OPERATORE

QUISTELLO (MN)

CONVENIENZA • ponteggio in tubolare

• piattaforma aerea • rete anti caduta • mini escavatori con OFFERTA DELLA SETTIMANA martello demolitore • betoniera • martello demolitore • piastra vibrante • parapetti a staffa • tagliapavimenti • taglierina all’acqua clipper

Consegna anche a Domicilio

sede VIA CANTONE, 34 QUISTELLO MANTOVA

ASPARAGI FRAGOLE ZUCCHINE CETRIOLI

SICOPOM

Società Agricola Cooperativa

cell. 320 1641468 Via Semeghini, 2 - 46026 QUISTELLO (MN)

Tel. 0376/618236 - Fax 0376/619771 giambronesergio@live.it e-mail: commerciale@sicopom.com

Viale Vittoria, 11 Tel. 0376.618685

SPECIALITÀ

DI GRANINI MIRCO RISOTTO alla PILOTA

• •

e CUCINA TIPICA MANTOVANA Vendita e assistenza pneumatici di tutti i tipi

Negozio fornito con attrezzatura di ultima generazione per operare su tutti i tipi di pneumatici da vetture anche Run of Flat • Assetto ruote computerizzato dotato di tecnologia Near-Infrared Roberto 335 7080377 • roberto.pergher@alice.it • Servizio gomme trasporto pesante e agricoltura CI PUOI TROVARE NEI MERCATI

Martedì: SUZZARA (MN)• Mercoledì: GONZAGA (MN)• Giovedì: QUISTELLO (MN) APERTO ANCHE IL SABATO POMERIGGIO Sabato: SUZZARA (MN)• Domenica: CAVEZZO (MO)


Mantova - PAGINA 12 -

PAGINA 12 Sport

Mantova

FALZI ROBERTO

ReporterMN

TRASLOCHI

ESPERIENZA - QUALITÀ AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO

SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI

393 9895218 - 340 7215235 V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK

PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI - SERVIZIO DI FALEGNAMERIA

CALCIO LegA PrO gIrOne A

MANTOVA, UN “TRIS” DA FAVOLA Ancora vittoria contro la (ex) capolista. Ma ora diamo qualche rinforzo alla squadra

 di Nicola Antonietti

U

Sopra a sinistra Mister Ivan Juric e saluti a inizio gara

quando è necessario – per dirla in modo prosaico – “buttarla dentro”. Tutto bello, tutto perfetto? Non proprio, perché c’è un aspetto che ci lascia una punta di amaro in bocca e ci fa preoccupare per il futuro: i miracoli in serie di Caridi e soci hanno subito fatto avviare nella dirigenza ritornelli di

gallianesca memoria (“prima di acquistare dobbiamo vendere”) culminati nel “possiamo farcela anche senza rinforzi”. Eh no cara dirigenza, i rinforzi (ne basterebbero un paio), servono come il pane a questa squadra che sta facendo veramente i salti mortali per regalare ai tifosi una salvezza

tranquilla: l’organico si sta rivelando buono ma è limitato, e basterebbe qualche imprevisto per fare riemergere vecchi problemi. Lo ha confermato, pur nella soddisfazione della vittoria contro l’Alessandria, anche l’allenatore e noi, lo confermiamo, siamo “pro Juric”.

DINAMICA, A VOLTE LA SFORTUNA ESISTE DAVVERO Falcidiati dagli infortuni i ragazzi di Morea si arrendono a Trapani Per un Mantova che vola nel calcio, nel basket c’è una Dinamica che arranca: per carità, nessun indice puntato contro coach Alberto Morea e i suoi ragazzi, bensì contro quel fattore che, dopo la sconfitta interna contro Trapani, è stato efficacemente definito dal general manager Sandro Santoro come “sfiga”. Perché di altro non si può parlare quando due infortuni ti mettono ko il miglior centro (Jefferson) e la migliore ala grande (Amoroso) e quando, dopo avere appena recuperato capitan Fultz, un virus influenzale va a privarti di uno come Riccardo Moraschini, obbligandoti a rivedere tutta l’impostazione tattica della partita. Vi è tuttavia qualche piccolo problema da risolvere perché se l’ultima gara contro Trapani ha fatto vedere un Gaddefors quasi commovente (in campo, nel finale, con una vistosa fasciatura alla testa, “regalo” di un contrasto con Baldassarri) e un Landi che è ormai maturo per minutaggi più consistenti, dall’altro c’è da segnalare un Rullo ancora a corrente alter-

nata e un Mazic che – quando il gioco si fa duro – tende a “evaporare” dal parquet. Coach Morea farà di necessità virtù contro Casale, ma la società non vuole stare ferma; e se le voci che arrivano finora – nessuna cessione e approdo di Wojchiekowski in biancorosso – allora gli “Stings” possono pensare davvero a un “salto di qualità”. (nico)

ReporterMN

n Mantova da sogno cala il tris e dopo Albinoleffe e Como (in trasferta) va a strapazzare i grigi dell’Alessandria che entrano al “Martelli” da capolista e dopo novanta minuti si ritrovano al secondo posto. Sarebbe più corretto dire dodici perché – ci credano anche gli scettici – è bastato meno di un quarto d’ora ai biancorossi per segnare, con Said e Caridi, le reti del 2-0 finale. Tanto di cappello a Mister Juric che sta facendo miracoli e bravi i giocatori ad avere contribuito a questa “quadratura” del cerchio fatta di grande attenzione nel reparto difensivo, e maggiore cinismo negli ultimi metri,

bAsket

Via Piemonte n° 1 Stradella di Bigarello (MN) tel. 0376 45054

50

di at anni t 1963 ività -201 3

FIERA DEL BIANCO dal 2 al 31 GENNAIO Vasto assortimento di tessuti di campionario Materassi - Abbigliamento uomo - Tende e biancheria per il tuo corredo Bellora - Trussardi - Borbonese - Bossi - Somma - Gabel - Zucchi - Caleffi - Bassetti - Ragno - Lotto


PAGINA FIERA12DEL

Mantova - PAGINA 13 -

BIANCO

Mantova

FALZI ROBERTO

TRASLOCHI

BIANCHERIA PER “FASHION ADDICTED”

ReporterMN

SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI

ESPERIENZA - QUALITÀ AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO

393 9895218 - 340 7215235 V. Trento Trieste 119/A Roverbella (MN)

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK

PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI - SERVIZIO DI FALEGNAMERIA

Le piume, un vero must di quest’anno anche per Fendi, collezione 2015

Non fanno eccezioni gli accessori, come la borsa abbinata, sempre Fendi

Anche lenzuola, cuscini e tovaglie si ispirano alle passerelle. Ecco le tendenze di quest’anno basate su fiori, piume e contrasti di colore

L

e tendenze moda viste in passerella, molto spesso, influenzano anche quello che sarà il gusto della stagione in fatto di arredi e biancheria per la casa. Le fantasie e le stoffe che formano gli abiti e gli accessori vengono tra-

sportate su tende, lenzuola, cuscini e tappezzerie della casa, creando effetti visivi suggestivi e d’effetto. Sulle passerelle abbiamo visto sfilare modelle ricoperte di piume, frange e dettagli di colore in contrasto con il tono di base degli abiti: questi elementi fanno tutti parte anche delle tendenze glamour per la casa. Le piume, principalmente di pavone, sono perfette come fantasia su cuscini da salotto e coperte, ma anche sulle tovaglie e sui tovaglioli, come quelli proposti da Zara Home, particolarmente elegante questa stagione. I toni del verde e del blu spiccano sugli altri, declinati

Le righe secondo Zucchi, sottili e chic

Fantasie floreali, cuscini “pelosi” e tanto colore nelle proposte letto di Zara Home

in tutte le loro sfumatura, dai toni più tenui a quelli più accesi, come ben ci mostra Ikea, brand che propone una collezione autunno inverno 2014-5015 decisamente vivace, fatta di righe e pois. Non tramonta la stampa floreale, anche stilizzata, presente su tende, lenzuola, tovaglie e asciugamani di molti importanti marchi. Questa fantasia è particolarmente apprezzata perché risulta elegante ma non formale, adatta quindi ad ogni occasione. Le macchie di colore presenti nella collezione moda di Marc Jacobs hanno influenzato anche i toni sulla biancheria per la casa: non sarà dif-

La tovaglia a pois di Maison du Monde, un classico tornato di moda

Tinte e disegni esotici anche fuori dalla camera da letto, Zara Home

ficile trovare tende, tappeti e cuscini con dettagli con macchie colorate che “esplodono” sulle stoffe. Non mancano ispirazioni in stile orientale, motivi ornamentali presenti soprattutto sulla biancheria per la camera da letto proposta da Bassetti. Se volete dare un tocco rock al vostro arredamento, puntate sui cuscini dalla texture metallica o giocare con il black&white, sempre di moda. Resta legato alle fantasie più eccentriche Roberto Cavalli, che propone stampe animalier, soprattutto per la stanza da letto, mentre Blumarine punta sull’effetto mesh, già mostrato in passerella.

Per Coin le piume non devono mancare nemmeno sulla tavola

E la colazione si fa in giardino

ReporterMN

Oltre ai fiori, indiscusso must, spopolano le righe, in questo caso grandi e orizzontali

I motivi floreali spopolano nella biancheria da letto, ricca e colorata

Via Piemonte n° 1 Stradella di Bigarello (MN) tel. 0376 45054

50

di at anni t 1963 ività -201 3

FIERA DEL BIANCO dal 2 al 31 GENNAIO Vasto assortimento di tessuti di campionario Materassi - Abbigliamento uomo - Tende e biancheria per il tuo corredo Bellora - Trussardi - Borbonese - Bossi - Somma - Gabel - Zucchi - Caleffi - Bassetti - Ragno - Lotto


Mantova UN

ReporterMN

ReporterMN

ReporterMN ReporterMN

ANNO DA SFOGLIARE

Reporter vi porta "a spasso tra le stelle" con l'Oroscopo, mese per mese

CAPRICCIO CD APRICCIO ONNA DONNA Mantova

DI

DI

ORARIO CONTINUATO DI PREZZI CARLA DA MARTEDI A SABATO ogni taglio… dalle 8.30 alle 18.30 ORARIO CONTINUATO è una creazione… DA MARTEDI A SABATO ogni taglio… dalle 8.30 - alle 18.30 EXTENSION - INFOLTIMENTI - RICOSTRUZIONE è una creazione… E TRATTAMENTI SPECIALIZZATI EXTENSION INFOLTIMENTI - RICOSTRUZIONE PER- OGNI TIPO DI CAPELLO E TRATTAMENTI SPECIALIZZA TI COLORAZIONE SENZA AMMONIACA PER OGNI TIPO DI CAPELLO È GRADITO L’APPUNTAMENTO COLORAZIONE SENZA AMMONIACA

V. Toscanini, 37/B - L’APPUNTAMENTO Stradella di Bigarello (MN) È GRADITO ci trovi anche su facebook 0376 45618 V.Tel. Toscanini, 37/B -- Stradella di Bigarello (MN) Tel. 0376 45618 - ci trovi anche su facebook

Antincendio Impianti - Antifurto Videosorveglianza Antincendio Impianti Elettrici Videosorveglianza Impianti Elettrici PREVENTIVI

GRATUITI!!! PREVENTIVI ! UITI!! Piazza Giotto,G20 - SAN GIORGIO (MN) RAT Tel. 339.5021091- sicurtekluca@gmail.com Piazza Giotto, 20 - SAN GIORGIO (MN) Tel. 339.5021091- sicurtekluca@gmail.com

SIMBOLI ASTRALI

SIMBOLI ASTRALI

Simbolo la Fenice - Metallo il ferro Pietra il rubino - Giorno martedì Colore rosso scarlatto - Numero 1 e 6 Fiore Geranio e Primula Pianta Rosmarino e Cespugli Spinosi Profumo Bergamotto

Simbolo lo scarabeo - Metallo il Rame, il Bronzo e l’Ottone Pietra il corallo bianco - Giorno venerdì Colore verde e bianco - Numero 2 e 9 Fiore Viola - Pianta Frassino e Ciliegio Profumo Essenza di Rosa

Simbolo il Triangolo - Metallo il Platino e il Mercurio - Pietra l’Agata Giorno mercoledì - Colore i colori mischiati, il grigio - Numero 3 e 5 Fiore Mimosa - Pianta Noce Profumo Timo e Mirra

Luminosa rinascita in tutti i settori esistenziali. Una ripresa prima di tutto psicologica, per poi passare al settore sentimentale, per finire con quello professionale ed economico. Questa buona tendenza sarà rafforzata dall’esuberante transito di Giove (fino al 10 agosto), dal trigono di Saturno e da Urano nel segno. I tre pianeti doneranno posizioni di eccellenza. Forza e capacità di essere guida per te e per gli altri, caro Ariete. Si scioglieranno i nodi sentimentali, svaniranno le pesantezze familiari, si accantoneranno le stravaganze di pensiero, e l’aria intorno a te si farà più pulita, respirabile. Potrai conseguire molto: dall’equilibrio interiore al sexappeal per incantare chiunque.

Il 2015 partirà ancora un po’ in salita, con atmosfere casalinghe ed economiche a tratti soffocanti. La cosa buona è che la forza per resistere non ti mancherà. Ogni decisione che prenderai andrà nella direzione della felicità tua e di chi vive accanto. Tante le stelle che nella seconda parte dell’anno ti inviteranno a mettere in disparte la razionalità, le tristezze, a scoprire il piacere della leggerezza, ad essere più dolce, morbido e disponibile, a volerti bene e, in molti casi, a seguire l’impulso e i sogni. Reali possibilità di uno sblocco esaltante sul finire dell’anno.

gemelli

SIMBOLI ASTRALI

toro

ariete

Aperto a mezzogiorno LOCALE CONSIGLIATO DA TRIPADVISOR.IT Aperto a mezzogiorno LOCALE CONSIGLIATO DA TRIPADVISOR.IT

ICURTEK ICURTEK Impianti - Antifurto

DI PREZZI CARLA

ReporterMN ReporterMN

OrOscOpO 2015

PAGINA 14    PAGINA 14

Curioso, attivo e padrone di te stesso, del tuo tempo. La comunicazione, ad ogni livello, sarà ancora una volta il tuo punto forte. La tua mente si mostrerà, come sempre, un vortice di pensieri fantasiosi, di idee che si tramuteranno in successi pratici, di fantasie che offriranno giorni e notti spensierati. Spirito sempre indipendente, ma anche più sicuro di sé, generoso, affascinante, perspicace, irresistibile, ben lontano dalla superficialità che ti caratterizzava nel passato. Sorridente e disteso, ma anche serio e rigoroso, con un carisma unico, premiato con vari generi di favori e di responsabilità, che faranno maturare, crescere nel migliore dei modi.

Prima decade (dal 21 al 31 marzo) Ti prenderai la parte migliore degli influssi astrali del 2015. Il bellissimo transito di Saturno potenzierà la tua saggezza. Saprai raggiungere un successo personale creato con costanza, impegno e coerenza. Se ti sentirai motivato da curiosità e dalla sete di sapere, non esiterai a frequentare un corso per apprendere utili nozioni sia per il lavoro che per lo studio. In amore metterai una fortissima spinta costruttiva in ogni rapporto, vecchio o nuovo che sia. Sarà l’anno ideale per fare sul serio, per consolidare ciò che avrai avviato sul finire del 2014. Ottimo anno.

Prima decade (dal 21 al 30 aprile) Anno molto buono che vede un Toro alle prese con una rinascita in grande stile. Un anno splendido, in cui trasformare in meglio la qualità della vita, specie quella amorosa. Qualche isolato momento faticoso si limiterà alle prime settimane dell’anno, con ancora alcune cose da sistemare riguardanti casa, famiglia, ex coniuge. Ma poi tutto si farà più dolce. Giove, da metà agosto nella casa dell’amore, ti farà trascorrere giorni all’insegna dell’ottimismo, della fortuna e di una maggiore sicurezza nelle tue qualità. Sarà il momento di abbandonare i cattivi pensieri, di non accontentarsi di poco e di puntare in alto. In amore e nel lavoro.

Prima decade ( dal 21 al 31 maggio) Anno a tratti impegnativo, inutile negarlo, specie nella stagione autunnale. Alcune realtà oggettive verranno messe in discussione e maggiori responsabilità graveranno su di te. Saturno imporrà revisioni nei rapporti associativi e matrimoniali e un’analisi radicale di alcuni aspetti della vita, da non vivere solo al negativo. Da questo passaggio planetario si esce sempre più maturi e più forti. Nettuno causerà un po’ di confusione ai nati tra il 26 e il 30. In alcuni momenti potresti avvertire l’incapacità di definire chiaramente le tue aspirazioni. Ottimismo, fiducia e pazienza ti aiuteranno a rimettere ordine e ad uscire bene anche dalle faccende più intricate.

Seconda decade (dall’1 al 10 aprile) Ti basterà evitare gli eccessi per assicurarti un buon anno. Con Urano attivo sulla tua decade e Giove favorevole nei primi mesi dell’anno, la password per entrare in contatto con la parte migliore del mondo sarà: azione. Non sarà il caso di stare fermo ad aspettare. Azione, movimento, creazione e cambio di rotta su molte strade della vita. Una nota a parte per i nati tra il 3 e il 7 aprile. Plutone in quadratura sconvolgerà la parte più profonda della personalità, per questo converrebbe iniziare un lavoro di analisi e revisione su te stesso, che potrà anche generare un rallentamento sui programmi, ma che darà ottimi risultati finali.

Seconda decade (dall’1 al 10 maggio) L’anno nuovo prenderà il via sotto l’influsso poco piacevole di un Giove che solleciterà esborsi di denaro che ti preoccuperanno un po’. Tu risparmia più che puoi, da ottobre le faccende economiche si sistemeranno e recupererai alla grande. Lo strepitoso trigono di Plutone, che riguarderà soprattutto i nati dal 2 al 7 maggio, spingerà al cambiamento. Il profondo pianeta porterà a livelli altissimi il potere personale consentendoti di accedere alle energie trasformatrici. Gli ultimi mesi dell’anno inaugureranno un periodo promettente in tutti i settori, ma in particolare in amore. Nuovi punti di vista, novità e una visione più creativa del mondo. Giudizio finale: anno molto buono.

Seconda decade (dall’1 al 10 giugno) La decade più fortuna e amata dalle stelle, una lieve flessione è prevista solo durante il mese di ottobre. Giove e Urano, i pianeti amici, faranno salire ottimismo e progresso. Ogni azione potrà essere svolta con un meraviglioso atteggiamento verso il futuro. Nuovi contatti con persone interessanti e nuovi assetti derivanti da un positivo cambiamento ravviveranno la quotidianità, la vita sociale e mondana. La tua mente lavorerà con straordinaria rapidità e gli obiettivi verranno raggiunti velocemente grazie all’aiuto degli amici o di persone autorevoli. Incrementare il successo estendendo la cerchia della malizie, potrebbe essere il vero obiettivo di questo ottimo anno.

Terza decade (dall’11 al 20 maggio) Potrai godere dei benefici influssi dei pianeti veloci senza stressarti o complicarti la vita con scelte troppo impegnative sul fronte economico delle quali potresti pentirti durante l’estate, la stagione più faticosa per te. Premesso che non dovrai affrontare grossi crucci o insopportabili sofferenze sentimentali. Più semplicemente ti toccherà fare piazza pulita dei rami secchi della vita, specie se sei nato tra il 17 e il 20 maggio. E per un segno tradizionalista come il tuo, è sempre un’operazione difficile. Ad ottobre e dicembre gli ostacoli alle tue iniziative saranno davvero pochi e il bilancio finale dell’anno non potrà che essere buono.

Terza decade (dall’11 al 21 giugno) Nessun transito particolare disturberà questa decade. Giove ti assisterà fino ad agosto: potrai pretendere ed ottenere molto, ma senza mai avere fretta. Durante la primavera e l’estate poi, l’amore e le nuove amicizie avranno qualcosa di speciale, di magico. Il divertimento e i viaggi serviranno ad alleggerire una quotidianità, in molti casi saranno il premio, più che meritato, per il tuo lavoro, per le prove di studio dai risultati eccellenti. La tua prontezza mentale ti collocherà sempre un passo avanti a tutti. Non perderai l’innata freschezza adolescenziale, nemmeno a fine anno quando gli entusiasmi si spegneranno un poco. Anno molto buono.

IMPRESA EDILE IMPRESA EDILE DONNICI SALVATORE

DONNICI SALVATORE 347 9086170

347 9086170

RISTRUTTURAZIONE RISTRUTTURAZIONE COMPLETA del vostro BAGNO COMPLETA del € vostro BAGNO a soli 4.000,00 a soli € 4.000,00

DEMOLIZIONE - POSA IMPIANTO IDRAULICO POSA NUOVI RIVESTIMENTI E PAVIMENTO DEMOLIZIONE - POSA IMPIANTO IDRAULICO FORNITURA COMPLETA dei SANITARI e RUBINETTERIA POSA NUOVI RIVESTIMENTI E PAVIMENTO

FORNITURA COMPLETA dei SANITARIper e RUBINETTERIA CONTATTACI SOPRALLUOGHI e PREVENTIVI GRATUITI

CONTATTACI per SOPRALLUOGHI e PREVENTIVI GRATUITI

ReporterMN ReporterMN

Terza decade (dall’11 al 20 aprile) Riceverai splendidi influssi dal pianeta della grande fortuna (Giove) tra la primavera e l’estate e tanta benevolenza dai transiti dei pianeti veloci, Mercurio in primis e sempre nella primi sei mesi dell’anno. Questo si tradurrà in un netto recupero del buonumore, a una più rilassata leggerezza, a risultati più visibili nel settore del lavoro, a maggiori entrate di denaro, a occasioni di incontri, conoscenze che si potranno tramutare in grandi amori. Insomma, un Ariete più sorridente e meno stanco. Anno molto buono.


di Tonelli Andrea e Paolo snc

E TERMOISOLAMENTO A CAPPOTTO IMBIANCATURE • FINITURE D’INTERNI E TERMOISOLAMENTO A CAPPOTTO • RESTAURI • CARTONGESSO • FINITURE D’INTERNI

• RESTAURI • CARTONGESSO PREVENTIVI GRATUITI AZIENDA CERTIFICATA PREVENTIVI GRATUITI ICMQ SISTEMI A CAPPOTTO

AZIENDA CERTIFICATA V. Landucci, 15 - Grazie di Curtatone (MN) - Tel. 0376 349051 ICMQ SISTEMI A CAPPOTTO

AUTOFFICINA MECCANICA - POMPISTA PICCOLI LAVORI DI CARROZZERIA AUTOFFICINA MECCANICA - POMPISTA SERVIZIO DI CARROATTREZZI PICCOLI LAVORI DI CARROZZERIA

PAGINA 15

www.pulimantova.com La tua impresa a Mantova

PULIMANTOVA

impresa di pulizie

RIPARAZIONI DI TUTTI I TIPI DI

SERVIZIO DI CARROATTREZZI VETTURE - FURGONI - CAMION (con patente B) RIPARAZIONI DI TUTTI I TIPI DI

ViaVETTURE D. Ferrari,- 91 - 46045 Marmirolo FURGONI - CAMION(Mn) (con patente B) Tel. 0376 466434 - Cell. 338 6853442 Via D. Ferrari, 91 - 46045 Marmirolo 15 (Mn) P. Anconetta, - 46100 Mantova Tel. 0376 466434 -Tel. Cell.0376 338 322325 6853442- Cell. 345 2361501 P. Anconetta, 15 - 46100 Mantova officinalodi@yahoo.it Tel. 0376 322325 - Cell. 345 2361501

officinalodi@yahoo.it

lavaggio vetri • insegne • tendoni (fino ad altesse di 12 mt.) • lavaggi specifici per superfici tessili (divani - moquettes - tappeti) • pulizia professionale di qualsiasi ambiente (uffici, negozi, abitazioni) • trattamento cotto, pietra, cemento, pvc (pavimenti, colonne, muretti)

Cell. 333 3497550 - Fax 0376 398900

P.zza della Resistenza, 19 - 46047 P.to Mantovano MN - info@pulimantova.com

SIMBOLI ASTRALI

SIMBOLI ASTRALI

Simbolo la mezzaluna d’argento Metallo l’Argento e Platino - Pietra il cristallo, la perla - Giorno lunedì Colore il bianco e i toni “perlato” Numero 4 e 7 - Fiore Ninfea e Ciclamino Pianta Salice - Profumo Lillà e Tiglio

Simbolo il Sole o un medaglione d’oro Metallo l’Oro - Pietra il Diamante Giorno domenica - Colore giallo intenso, marrone chiaro - Numero 5 e 7 Fiore Girasole - Pianta Arancio, Alloro e Palma - Profumo Incenso

Simbolo il merlo - Metallo il Mercurio Pietra il Diaspro - Giorno mercoledì Colore il grigio - Numero 5, 6 e 7 Fiore Orchidea - Pianta Mandorlo, Bosso e Noce - Profumo Giacinto

Certe fatiche del passato lasceranno il posto a un vivere più rilassato e morbido. Non solo il fluire più naturale e scorrevole nel mondo con risultati interessanti e reali, ma ampliamento e consolidamento delle fondamenta dell’esistenza e approfondimenti intellettuali. Si metterà ordine nelle faccende di tipo pratico, anche con una drastica pulizia: un colpo di spugna alle cose obsolete (oggetti, persone, realtà) per fare spazio a un rinnovato tenore di vita. Anno costruttivo, da vivere senza tanti sensi di colpa, con un’intensità più viva e magica, come piace a te. Gradito ritorno del desiderio di stupire, concedendoti mutamenti di nuovo in sintonia con la tua vera natura creativa.

Prima decade (dal 22 giugno all’1 luglio) Il gruppo più amato dalle stelle, che promettono un anno ottimo, in cui trovarsi alle prese con una magnifica apertura alla vita, a una maggiore disponibilità economica che Giove ti ha lasciato in eredità dal 2014. Potresti decidere di migliorare ulteriormente la qualità della vita, esplorare gli impulsi creativi. Viaggiare sarà un modo per sfruttare le varie opportunità donate da Nettuno. Ti scoprirai un’altra persona, ti muoverai diversamente e anche il mondo circostante cambierà tingendosi di sfumature piacevoli. Per la seconda parte dell’anno, preparati a vivere un’intensa vita sociale a fare nuove amicizie, nuovi amori e un posto di lavoro adeguato alle tue reali capacità. Seconda decade (dal 2 al 12 luglio) Anno impegnativo, di grandi o piccole rivoluzioni. Decade interessata da due transiti importanti: Urano e Plutone. Verranno messi in discussione molti assetti esistenziali, in primis la tua personalità, il tuo io più profondo, il lavoro. Ridefinire la sfera professionale non sempre significherà cambiare lavoro o indirizzo scolastico, in molti casi basterà prestare maggiore attenzione, prendere in considerazione una vasta serie di opzioni e nel tempo stesso combattere con l’impulso di cambiare solo per il gusto di farlo. A fine anno avrai acquisito una maggiore autonomia e fiducia in te stesso. Terza decade (dal 13 al 22 luglio) Anno molto buono, in cui potersi concedere un meritato riposo dopo le fatiche del passato e prima del grande exploi del 2016. Nel frattempo seminerai buoni affari, conoscenze altamente interessanti sotto ogni punto di vista e raccoglierai qualche soddisfazione economica. E se non ti andrà di fare acrobazie te ne starai a guardare o deciderai di dedicare il tuo tempo alle persone, al benessere, ai piaceri che rendono felici, senza nutrire insani sensi di colpa verso il dovere. Chi ti ama davvero approverà le tue prese di posizione.

E’ arrivato l’anno in cui togliersi gli abiti grigi e indossare colori solari, come è nella tua natura. Lo scorrere del 2015 non sarà solo fatica e rinunce, sarà soprattutto all’insegna di un appagamento, che si svilupperà sul binario di una tranquillità quotidiana sempre più solida, ma non per questo seriosa e monotona, anzi. La tua vita si rinnoverà con emozione e gioia, con divertimenti e svaghi. Crescerà una personalità più sicura e felice, meno angosciata e intrappolata nei meandri del pessimismo. Sarai in grado di toglierti soddisfazioni seduttive, di puntare a una qualità del vivere i sentimenti finalmente all’altezza delle tue aspettative di persona regale, fiera e raggiante quale sei.

VERGINE

SIMBOLI ASTRALI

LEONE

CANCRO

Cell. 338 8980391 - i.tonellisnc@virgilio.it V. Landucci, 15 - Grazie di Curtatone (MN) - Tel. 0376 349051 Cell. 338 8980391 - i.tonellisnc@virgilio.it

PAGINA 15

ReporterMN

TONELLI IMBIANCATURE

di Tonelli Andrea e Paolo snc

  Mantova   Mantova

AUTOFFICINA LODI LUCIO E ANDREA AUTOFFICINA LODI LUCIO E ANDREA

ReporterMN ReporterMN

IMBIANCATURE IMBIANCATURE TONELLI

 

ReporterMN ReporterMN

QUESTA SETTIMANA I PRIMI SEI SEGNI Ariete - Toro - Gemelli - Cancro - Leone Vergine

Un anno di transiti contradditori, non facilissimo, non certo di quelli in cui tuffarsi senza precauzioni nelle situazioni che presenteranno un certo margine di rischio. Ma nemmeno di quelli in cui fare solo spazio al consueto realismo, che vuole essere perfetto e non fallire mai un colpo. O alla solita capacità di fare e costruire dopo le abituali, attente e prudenti valutazioni. Sarà il momento giusto per lasciare che sia il cuore a ragionare e a tirare certe conclusioni. Sì, perchè anche quando ci saranno problemi di ordine pratico, la sfera sentimentale meriterà il suo spazio. Estate e autunno le stagioni migliori in cui, per molti, avrà inizio un reale cambiamento

Prima decade (dal 23 luglio al 2 agosto) Ottimo anno. Già sul finire del precedente l’orizzonte aveva iniziato a schiudersi e rivelare paesaggi affascinanti. Ti inserirai da subito nella corrente giusta per realizzare progetti, sogni e desideri. La sensazione di benessere renderà più semplice affrontare la quotidianità e più dolce l’amore. Serietà e crescita in fatto di sentimenti. Apprezzerai le unioni concrete, i figli, il fare sul serio. Sarà anche l’anno giusto per prendere atto delle tue inclinazioni artistiche. Lucidità d’intenti e chiarezza di strategie non mancheranno e bilanceranno perfettamente con la tua naturale esuberanza.

Prima decade (dal 24 agosto all’1 settembre) Stati d’animo altalenanti, irrequietezza, messa in discussione delle scelte del passato, anche recente, voglia di cambiare ma con scarsa probabilità di riuscirci nell’immediato, tempi di attesa troppo lunghi. Sono gli influssi di due passaggi planetari importanti, quelli di Saturno e Nettuno. Qualche riflessione in più sarà di dovere, valuterai tutto con razionalità, accantonando le scelte istintive, magari mettendoti in una posizione di comoda, calma attesa. In amore, volendo vivere una nuova storia, dovrai prima liberarti della relazione in corso. Anno non facile, ma molto costruttivo.

Seconda decade (dal 3 al 12 agosto) Anno eccellente. Di tutto lo zodiaco sarai la decade più amata dalle stelle del 2015. Hai lavorato tanto, hai creduto fortemente nelle tue idee, hai dato il massimo e ottenuto poco finora. Ma ora raccoglierai dei frutti meravigliosi, in ogni settore esistenziale. Dentro di te prenderà forma una visione più ottimistica del futuro, avrai più opportunità di quante ne possa avere chiunque altro per usare i doni del destino, per buttarti in progetti che si riveleranno propizi a cospicue entrate di denaro. Se cambiare è nei tuoi programmi non esiterai a farlo: il grande salto di qualità sarà davvero possibile.

Seconda decade (dal 2 al 12 settembre) I primi mesi dell’anno li potresti usare per guardarti dentro, per effettuare un mutamento personale e trascorrere poi la seconda metà dell’anno con slancio rinnovato, con entusiasmo. Con Giove nel segno si allontaneranno le paure e le manie, ti divertirai e darai maggiore spazio alle gioie della vita, ai sentimenti. Cosa fare se i dubbi ostacoleranno la tua ascesa? Seguirai il cuore e farai quello che sarà meglio per te. Elevato sex-appeal e passionalità travolgente. Grande tenacia. Grande anno.

Terza decade (dal 13 al 23 agosto) Anno più che buono. Solo i nati negli ultimi tre giorni del segno dovranno ancora per un breve periodo (dal 15 giugno al 18 settembre) sopportare qualche pesantezza, qualche restrizione. Per tutti sarà meglio fare che strafare e niente si frapporrà tra te e il successo, tra i tuoi progetti e la loro realizzazione. Ti scoprirai un’altra persona, agirai diversamente e anche il mondo intorno a te cambierà piacevolmente. Tutto ciò che nascerà, in amore o nel lavoro, sarà benedetto dalla buona sorte. Maggio, giugno, settembre e ottobre saranno mesi di grandi energie intellettuali.

Terza decade (dal 13 al 22 settembre) Le previsioni per questa decade, a medio-lungo termine hanno una tendenza decisamente ottimistica. Anno molto buono. Del resto arrivi da un biennio niente male, in cui avrai risolto i problemi che ti assillavano, avrai fatto svanire molte ansie e paure. Le stelle del 2015 ti vedranno tenace, stabile e solido più che mai, ma anche intollerante a qualsiasi forma di condizionamento esterno. E in amore? Le tue strane inibizioni scateneranno il piacere di molti. La conquista di un risultato sarà molto vicina, in qualsiasi settore esistenziale.

0376 663104 0376 663104 BAR - PANINOTECA BAR - PANINOTECA TABACCHERIA • GIORNALI TABACCHERIA GIORNALI RICEVITORIA •• CARTOLERIA RICEVITORIA • CARTOLERIA

Strada Ostigliese, 114 Strada Ostigliese, 114 BARBASSO BARBASSO

APERTO APERTO TUTTI I GIORNI TUTTI I GIORNI


PAGINA 16 SPECIALE

BOVIMAC

Numero 01 • venerdì 16 gennaio 2015 Mantova

Mantova - PAGINA 16 Mantova

TEMPO DI BOVIMAC Dal 23 al 25 gennaio a Gonzaga in Fiera Millenaria

L

ReporterMN

’agricoltura mantovana torna a darsi appuntamento, da venerdì 23 a domenica 25 gennaio alla Fiera Millenaria di Gonzaga per la ventiduesima edizione di Bovimac – 22ª Mostra Bovina d’Inverno e 19ª Rassegna padana delle Macchine ed Attrezzature per l’Agricoltura e la Zootecnia – la manifestazione dedicata alle eccellenze dell’allevamento bovino e alle attrezzature per l’agricoltura e la zootec-

nia. Undicimila metri quadrati, 90 espositori, 3 giorni. Sono questi i numeri di una manifestazione ormai ampiamente affermata tra gli addetti del settore come l’occasione per fare il punto sui raggiungimenti della zootecnia da latte che, in particolare, trova nella provincia di Mantova uno dei territori di più alto livello produttivo e qualitativo. “Ogni anno Bovimac attira un pubblico di quasi 10.000 persone provenienti da Lombardia, Emilia Romagna e Veneto”, spiega Giovanni Sala, presidente di Fiera Millenaria. “Con oltre vent’anni di storia alle spalle, Bovimac si conferma punto di riferimento per l’allevamento bovino e il comparto della meccanizzazione agricola. Un successo possibile grazie alla stretta collaborazione con le associazioni agricole del territorio”. La manifestazione, infatti, è patrocinata da Provincia di

Un momento della scorsa edizione della Mostra Bovina

Mantova e Camera di Commercio e organizzata in collaborazione con Associazione Mantovana Allevatori, ACMAAssociazione Commercianti

Macchine Agricole e APIMAAssociazione Imprese di Meccanizzazione Agricola. Nel programma della fiera, che rimarrà aperta da vener-

dì 23 a domenica 25 dalle 9 alle 18 con ingresso gratuito, si conferma la Mostra Bovina con i migliori capi degli allevamenti mantovani e del Nord

Italia, che partirà il sabato per concludersi la domenica con le premiazioni. Ma non mancano le novità. La storica manifestazione bo-


Mantova - PAGINA 17 -

SPECIALE BOVIMAC

PAGINA 17

ReporterMN

Mantova

Piazza Garibaldi, 16/A - Campitello di Marcaria (MN) - Tel. e fax 0376 926255

info@mantovazoo.it - www.mantovazoo.it

IL PROGRAMMA SABATO 24

Presentazione dei soggetti in mostra

• ore 9.30 (Tenso 5) Apertura Mostra Bovina. Gara di giudizio fra Istituti Tecnici Agrari

• dalle ore 17.00 (Tenso 5) Battesimo della sella

•ore 9.30 (Padiglione 0) Inaugurazione Ufficiale con Gianni Fava. Assessore all’Agricoltura Regione Lombardia

• ore 9.30 Inizio lavori di valutazione Mostra Bovina. Assegnazione premio speciale “Guido Errera” 4^ edizione

• ore 10.00 (Sala Convegni) “Ruolo dei distretti agricoli nell’ambito dei prossimi PSR. Seminario organizzato dal Distretto Agroalimentare di Qualità Po e dall’Associazione Mantovana Allevatori. • ore 15.00 (Tenso 5) Inizio lavori di valutazione Mostra Bovina provinciale categorie manze e giovenche •dalle ore 15.00 (Tenso 5) Apertura Mostra del Cavallo.  vina quest’anno amplia il raggio coinvolgendo il settore equino e ospita, per la prima volta, la Mostra Mercato d’Inverno “Italialleva Cavalli” organizzata in collaborazione con Associazione Mantovana Allevatori (Info: APA 0376/247233).

DOMENICA 25

• dalle ore 9.30 (Tenso 5) Presentazione dei cavalli in mostra • ore 10.00 (Sala Convegni) “Novità Fiscali ed amministrative 2015” Convegno organizzato da CONFAI. • ore 12.30 (Tenso 5) Chiusura manifestazione bovina e mostra cavalli • dalle ore 15.00 (tenso 5) Battesimo della sella

E ancora, conferenze, incontri e, soprattutto, l’occasione per mettere a confronto allevatori e industrie del lattiero-caseario. Inoltre, per il dodicesimo anno consecutivo Bovimac è affiancato da Foragri Expo, esposizione di aziende che propongono soluzioni legate

Il Vescovo Mons. Busti all’inaugurazione della passata edizione

CARICATORI GIANT

alle energie rinnovabili e momenti di approfondimento su biogas e fotovoltaico. Fiera Millenaria S.r.l., via Fiera Millenaria n. 13, 46023 Gonzaga (MN). Tel. 0376/58098. info@fieramillenaria.it, www.fieramillenaria.it

LA MASSIMA FUNZIONALITA' NEL MINIMO SPAZIO DGF SNC & DIMAG

Distribuzione macchine GiANT Via Ruggero Lombardi, 38 - 31030 Arcade (TV) Telefono e Fax (+39) 0422.771035 - info@eurotunnelsrl.it

www.dimag-giantpale.it info@dimag-giantpale.it

TEL. 0522 660756 FAX. 0522 749532


PAGINA 18

Mantova - PAGINA 18 Mantova

PRODUZIONE di PANE, PIZZA e PRODOTTI da FORNO con SPECIALIZZAZIONE di PICCOLA PASTICCERIA e TORTE per CERIMONIE o COMPLEANNI

A

Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) - Tel. 0376.608133

ReporterMN

di Biolchi Elisa e Sabrina s.n.c.

www.facebook.com/ilfornogoito

•••••••••••••••••••••• GENDA CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

PROMOZIONE OVER 65: LUNEDI’ SERA PREZZO RIDOTTO 5 EURO!!! AMERICAN SNIPER - di Clint Eastwood Con B. Cooper Sab 17 gennaio ore 21.15 Dom 18 gennaio ore 16 e 21.15 Lun 19 gennaio ore 21.15 Il film racconta l'idiozia della guerra con le sue assurde regole e i suoi deliranti perimetri di orrore. Chris Kyle, un militare americano che viene inviato in Iraq con una missione precisa: proteggere i suoi commilitoni. La sua massima precisione salva innumerevoli vite sul campo di battaglia e mentre si diffondono i racconti del suo grande coraggio, viene soprannominato "Leggenda". Nel frattempo cresce la sua reputazione anche dietro le file nemiche, e viene messa una taglia sulla sua testa rendendolo il primario bersaglio per gli insorti. Allo stesso tempo, combatte un'altra battaglia in casa propria nel tentativo di essere sia un buon marito e padre nonostante si trovi dall’altra parte del mondo. RASSEGNA FILM D'ESSAI DUE GIORNI, UNA NOTTE - regia J.P. e Luc Dardenne Con Marion Cotillard Giovedì 22 gennaio ore 21.15 Venerdì 23 gennaio ore 21.15 Sandra ha un marito, Manu, due figli e un lavoro presso una piccolo azienda che realizza pannelli solari. Sandra 'aveva' un lavoro perché i colleghi sono stati messi di fronte a una scelta: se votano per il suo licenziamento riceveranno un bonus di 1000 euro. In caso contrario non spetterà loro l'emolumento aggiuntivo. Grazie al sostegno del marito, Sandra chiede una ripetizione della votazione in cui sia tutelata la segretezza. Sandra ha solo un fine settimana per riuscire a convincere i suoi colleghi - con l'aiuto del marito - a sacrificare i loro bonus in modo che lei possa mantenere il suo posto di lavoro. PROSSIMAMENTE SI ACCETTANO MIRACOLI di A. Siani Con A. Siani Sab 24 gennaio ore 21.15 Dom 25 gennaio ore 16 e 21.15 Lun 26 gennaio ore 21.15 Dopo il travolgente successo del film Il principe abusivo Alessandro Siani torna alla regia con Si accettano miracoli : la storia di tre fratelli separati da tanti anni che dopo molto tempo si ritrovano, grazie a un miracolo che li cambierà. Prezzi ingresso: sab/dom/lun € 6,50 - ridotto € 5 giovedì € 5,50

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

Tessera fedeltà per tutti: ogni 12 ingressi uno è omaggio!! E tutta la famiglia può utilizzare la stessa tessera!! Promozione over 65: Lunedì sera ingresso ridotto 5 euro. Servizio Bar e Pop Corn Caldi! Info e aggiornamenti: www.cinemateatrolux.com

MANTOVA:

CIASPOLATA IN LESSINIA 18 GENNAIO 2015 Salita al Corno d'Aquilio Facile escursione con le ciaspole tra i vasti e bei panorami sulla Lessinia e Val d'Adige, sul limite settentrionale della Valpolicella. La salita al Corno d’Aquilio e’ un bellissimo itinerario che ci consentira’ di ammirare la Val d'Adige e il monte Baldo. Inoltre l’altopiano ove si erge il Corno, ospita la famosa “Spluga della Preta” una delle grotte più profonde al mondo con pozzi di centinaia di metri che raggiungono la profondità di quasi mille metri. L’uscita’ verra’ fatta con Ciaspole o senza (dipendera’ dalle condizioni d’innevamento) Info: Luca Gavioli tel. 348.3170117 Info e aggiornamenti: www.scarponauti.it

SUZZARA:

Cinema Politeama

FILM: GONE GIRL Data e ora proiezione: Sabato 17 ore 19.00 e 22.00 Domenica 18 ore 15.30-18.3021.30 Lunedì 19 ore 21.30 Nick, sposato da cinque anni con Amy conosciuta sette anni prima ad una festa, perde il suo lavoro come giornalista a causa di un ridimensionamento, e decide di trasferirsi con sua moglie da New York City alla sua piccola città natale nel Nord Carthage, in Missouri, dove si sono trasferiti anche per stare vicini alla mamma di Nick, affetta da un tumore e che morirà nel giro di qualche mese. Lì apre un bar utilizzando l'ultimo fondo fiduciario di sua moglie, e lo gestisce insieme a sua sorella gemella Margot. Il bar offre una vita decente ai tre Dunnes, ma il matrimonio diventa sempre più problematico... FILM: AMERICA SNIPER Data e ora proiezione: Sabato 24 ore 19.30 - 22.00 Domenica 25 ore 16.00 - 18.45 - 21.30 Lunedì 26 ore 21.30 Chris Kyle è un uomo del

Texas cresciuto nella convinzione, trasmessagli dal padre, che al mondo esistono tre tipi di persone: i lupi, le pecore e i cani da pastore, gruppo quest'ultimo nel quale si riconosce. Chris si è infatti sempre distinto per un forte senso di giustizia e dopo aver assistito in televisione ad alcuni attentati di cui sono state vittime reparti delle forze armate del suo paese, decide di arruolarsi nei Navy SEAL dopo essere stato tradito dalla sua ragazza mentre partecipava ad un rodeo. Durante il durissimo addestramento Chris conosce la donna che diverrà sua moglie, Taya, e, distintosi per le sue doti da cecchino (che ha dimostrato sin da piccolo durante le battute di caccia col padre) viene inviato in missione in Iraq per proteggere i suoi commilitoni. Info: Il Cinema Teatro Politeama Via Mazzini 7 (centro storico) Suzzara - Tel. 0376.522764

OSTIGLIA:

TEATRO M. MONICELLI

FILM: BIG EYES Big Eyes è l'incredibile storia vera di una delle più leggendarie frodi artistiche della storia. A cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta, il pittore Walter Keane (Christoph Waltz) raggiunse un enorme e inaspettato successo, rivoluzionando la commercializzazione dell'arte con i suoi enigmatici ritratti di bambini dai grandi occhi. Finché non emerse una verità tanto assurda quanto sconvolgente: i quadri, in realtà, non erano opera di Walter ma di sua moglie, Margaret (Amy Adams). A quanto pare, la fortuna dei Keane era costruita su un'enorme bugia, a cui tutto il mondo aveva creduto: una storia così incredibile da sembrare inventata. Orari e date proiezioni: Venerdì 16 ore 21.15 Martedì 20 ore 21.15 Prezzi: Intero: €. 7,00 - Ridotto € 5,00 Martedì promozionale €. 5,00 Servizio bar, caffé, pop corn caldi. SPETTACOLI DI TEATRO: L'UOMO CHE AMAVALE DONNE Lunedì 19 ore 21.15 con Corrado Tedeschi, Giulia Mezzatesta. Al piano Alessandro Carrà. Scritto e diretto da Luca Cairati e Cristiano Roccamo Uno straordinario Corrado Tedeschi farà rivivere con passione e ironia alcuni passaggi del capolavoro di Truffaut, in cui il protagonista Bertrande Morane, un ingegnere esperto di meccanica, dedica la sua vita all’amore infinito che prova verso le donne, un modo per riscattare l’affetto

che sua madre non era mai stata capace di offrigli. Tedeschi in scena, come Bertrande nel film di Truff aut, scopre che la donna ama in un modo molto più universale rispetto all’uomo e che, di conseguenza, non è difficile innamorarsi di una donna, è difficile amarla. IL PAESE DEL SORRISO: Sabato 17 ore 21.00 Compagnia Corrado Abbati/ Inscena produzioni (tu che m’hai preso il cuor) Operetta di Franz Lehar. Regia Corrado Abbati Ingresso: abbonati e soci Pro Loco € 12,00 non abbonati € 15,00 Tutto il mondo conosce e canta “Tu che m’hai preso il cuor” la celebre romanza di questa famosissima operetta di cui il titolo, Il Paese del Sorriso. Un mondo dove tutto è allegro e sorridente, dove ogni cosa è deliziosa, dove tutto è tenuto insieme dal piacere: il piacere della musica, della danza, dell’amore e dei sentimenti. Così ai sentimenti veri dei due romantici protagonisti si alternano le allegre e sorridenti amenità degli altri buffi personaggi. Info. Ufficio Cultura: Palazzo Foglia, Piazza Cornelio Tel. 0386 300281 | 320 4314797 | www.comune.ostiglia.mn.it e-mail: simonetta.callegarini@ comune.ostiglia.mn.it

MANTOVA:

Ha riscosso un notevole successo di pubblico, durante le lunghe vacanze natalizie, la mostra dedicata al pittore catalano “Joan Mirò: l’impulso creativo”. Allestita negli ampi spazi delle fruttiere di Palazzo Te risulta un’esposizione di grande respiro, di livello internazionale e che torna a fare di Mantova una città moderna e al centro di una rinnovata attività culturale. Nel proporla l’ente organizzatore, il Comune di Mantova, ha richiesto a tutti un grande impegno organizzativo e collaborativo che permettesse di presentare al meglio la nostra città ai turisti in visita. Uno sforzo ulteriore è stato anche quello di variare i normali orari di visita del Museo per permettere a tutti di poter visitare quest’esposizione, così inusuale in un palazzo gonzaghesco, anche in orari non convenzionali per Mantova. Così deve essere letta l’apertura serale del palazzo Te che ogni venerdì sera, fino alle 23,00, consente

di visitare la mostra a chi non può durante il giorno. Questo progetto ha permesso il coinvolgimento delle Guide Turistiche di Mantova che hanno dato la loro adesione all’iniziativa sottoscrivendo una collaborazione col Comune. Ogni venerdì sera, fino al 3 Aprile, i visitatori singoli troveranno delle guide che proporranno, a fronte di una piccola spesa, una visita guidata alla mostra in questi orari: 19,00 e 21,30. Le Guide Turistiche di Mantova vogliono ringraziare le autorità cittadine che hanno permesso questo rilancio della città e soprattutto coloro che hanno lavorato per gettare le basi di una collaborazione, che ci si augura proficua e continuativa, tra le Guide e il Comune di Mantova. Associazioni Guide Turistiche di Mantova: Cooperativa di servizi turistici “Abacoop” - Centro Guide Turistiche “A. Mantegna”– Centro Guide “Gonzaga” – Associazione Guide “Rigoletto”. Per informazioni: IAT “Casa di Rigoletto”0376 288208 – Biglietteria di Palazzo Te 0376 323266

MANTOVA:

Febbraio 2015 presso Palazzo Gonzaga. Il Rinascimento nell'elegante Palazzo Gonzaga, tra cultura e gusto. E' questo il filo conduttore della stagione di incontri "Rinascimento dei Sensi" già cominciata lo scorso 11 gennaio a Volta Mantovana, nella nobile residenza fatta costruire dai marchesi Ludovico Gonzaga e Barbara di Brandeburgo come villa di campagna. Il primo della serie è in programma domenica 18 gennaio, alle ore 17, con l'intervento dell'archeologa Lisa Cervigni sul tema "Lo scavo archeologico nelle cantine di palazzo Gonzaga a Volta Mantovana"; in cucina saranno serviti i tradizionali capunsei. Domenica 25 gennaio (ore 17) la storica Maria Rosa Palvarini relazionerà su "Le ceramiche rinvenute nello scavo di palazzo Gonzaga"; con lei anche Afra Ferrari, ceramista, che darà dimostrazioni pratiche di ceramica rinascimentale. Il piatto del giorno saranno i tortelli di zucca con vino cotto. Per informazioni 3319694573 info@ voltamn.it

NASCE L'ASSOCIAZIONE FILOSTETRICA

L'Angolo delle Ricette

PONTI SUL MINCIO:

La ricetta originale mantovana. Ingredienti: circa mezzo bicchiere d'acqua un giro d'olio un pizzico di sale farina quanto basta per ricavarne un impasto morbido. Preparazione: Si lavora la pasta, se ne fa una sfoglia non troppo sottile in quanto lo spessore della pasta ne determina le caratteristiche finali (più o meno croccanti, più o meno gonfi): lo spessore ottimale, secondo le nostre sperimentazioni, è di circa 3-4 mm. La pasta viene poi tagliata con la rotellina in losanghe o quadrati, che si friggono in abbondante olio (o strutto, per i puristi delle ricette di una volta e chi non ha problemi di colesterolo) finché risultano leggermente dorati. Si mangiano necessariamente caldi, da soli o con qualche fetta di salame mantovano (di quello che non si trova più...) e vino bianco un po' frizzante. Buon appetito!

Le ostetriche Francesca Cremonini, Giulia Pria e Valentina Vivirito sono liete di invitarvi Sabato 17 gennaio 2015 dalle ore 10.30, all' inaugurazione dell'Associazione culturale Filostetrica, presso la sala civica di via Facciotto n. 5 (Te Brunetti) Mantova. L'associazione ha come scopi principali la promozione del benessere e lo stato di salute della donna in tutte le sue fasi di vita, della madre, del bambino, della famiglia e la promozione della figura dell'ostetrica. Sito web www.filostetrica.it

3a Festa di Sant'Antonio Abate

Sabato 17 gennaio la Proloco di Ponti sul Mincio in collaborazione con Avis e il Comune, organizzano la 3a Festa di Sant'Antonio. Il programma della giornata sarà: - ore 9.30 trippe con vino - dalle 16.30 merenda del Liliano: panini con salamella e fogassin - alle 17.00 Gara di Duathlon podismo + ciclismo con partenza e arrivo in Piazza Parolini. - dalle 18.00 apertura stand: pasta fagioli e cotiche, cotechino con Pearà, dolci tipici storici. Proiezione filmati storici di Ponti sul Mincio.

Chisulìn mantovani

VOLTA MANTOVANA:

Rinascimento dei Sensi

Evento che si svolgerà nelle date 18, 25, 31 Gennaio e 8, 15

ReporterMN

QUISTELLO:

CINEMA TEATRO LUX

PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: reportersegreteria@gmail.com

Reporter mn01 15  
Reporter mn01 15  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Advertisement