Issuu on Google+

APERTI TUTTO AGOSTO SUZZARA (MN)

SUZZARA (MN)

Mantova

COMPROORO OROARGENTO ARGENTO EE PLATINO PLATINO COMPRO PAGO IN CONTANTI

PAGO INViaCONTANTI Mantova - Via Acerbi, 48 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - redazione@reportermantova.it SUZZARA: I. Nievo 1/B - Tel. e Fax 0376.522647 SIAMO ANCHE Via A: DESENZANO BONIFACIO (VR)0376.522647 MONSELICE (PD) Mantova - Via Acerbi, 48CI-TROVI Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 SUZZARA: I. Nievo(BS) 1/BSAN- Tel. e Fax IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO SIAMO ANCHE A: DESENZANO (BS) SAN BONIFACIO (VR) MONSELICE (PD) SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI € 1,00 € 0,01 omaggio Numero 28 • VENERDÌ 19 Luglio 2013 • prossima uscita Venerdì 26 Luglio 2013 SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI numero 01 • VENERDÌ 11 Gennaio 2013 • prossima uscita Venerdì 18 Gennaio redazione@reportermantova.it INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI

Mantova

DURERÀ? Dopo soli tre mesi di attività il Governo è già in discussione. Giudizi e previsioni dei mantovani sull’esecutivo delle larghe intese MURARI, BERNARDI E DI MEO A PAG. 4-5

• L’intervista Flavio Cucchi • Mantova Musiche dal mondo ad ArciFesta • Grande Mantova Prove di fusione tra S. Giorgio e Bigarello • Alto mantovano Inizia l’estate delle feste • Oltrepo Ostiglia: la nazionale femminile di pesca • Sport Entusiasmo per il nuovo Mantova • Eventi Fiere - Sagre - Feste - Musica... • Agenda & Gusto Appuntamenti e Gastronomia • Tempo libero Lotto - Superenalotto - Sudoku... • Annunci economici

G O I T O

Via Dante Alighieri, 4 - GOITO (MN) Tel. 0376 604616 Cell. 345 3438050

A S O L PAGAMENTO IMMEDIATO A M VA ASS LUT IMA E S AZIO ERI ETA NE '

con

NUOVO NEGOZIO Via Nazario Sauro, 5 ASOLA MN - Tel. 0376712204

SCIACCA LUCIO

LABORATORIO ORAFO Riparazioni incastonatura e infilatura collane

SI SOSTITUISCONO PILE AGLI OROLOGI

3 6 7 8 9 10 13 17 18 19

Strada Statale Goitese Loc. Marsiletti GOITO Tel. 0376 688205 Cell. 347 6201394

OFFICINA

GANZERLI MAURO ( EX OFFICINA MARTELLI ARNALDO )

Multimarche

Acquista oro usato

Per il preventivo passa prima da me! Via Acerbi, 38 Mantova

Tel. 0376.224036

Via Belgiardino, 5/F - Porto Mantovano (MN) (vicino alla stazione) Tel. 0376.396739


PAGINA 2

Mantova

SABATO 20 LUGLIO NUOVA APERTURA NEGOZIO

STARBEN Prodotti Biologici e naturali

CI SIAMO TRASFERITI in Via Ascanio Di Mori, Quartiere Te Brunetti (nel residence nuovo Corte dei Duchi) - MN

Cell. 340 4077146

starbenmantova@gmail.com

NOVITÀ Caffetteria Piatti pronti Colazioni Aperitivi PRESENTANDO questo coupon, RICEVERAI un caffé in OMAGGIO

LUGLIO 2013 Offerta estate 2013: LAGO DI MOLVENO ST. MORITZ e il TRENINO DEL BERNINA EXPRESS

€ 29,00 € 80,00

AGOSTO 2013 Domenica 04 Agosto Domenica 11 Agosto Giovedì 15 Agosto

GROTTE di OLIERO: giornata di sport e relax € 35,00 + biglietto Offerta estate 2013: VALLE dei LAGHI in Trentino pranzo incluso € 59,00 FERRAGOSTO IN MONTAGNA S. Martino di Castrozza e Fiera di Primiero € 43,00

SETTEMBRE 2013 Domenica 1 Settembre Domenica 8 Settembre Sabato 14 Settembre Domenica 15 Settembre Sabato 21 Settembre Sabato 28 Settembre Domenica 29 Settembre

La diga del VAJONT: 50° anniversario LE 5 TERRE Serata a VENEZIA BRISIGHELLA e DOZZA: tra i borghi più belli dell'Emilia Romagna TREVISO e la navigazione nel parco del fiume SILE OKTOBERFEST a Monaco di Baviera VENEZIA: Basilica di San Marco e Palazzo Ducale

€ 55,00 € 65,00 € 55,00 € 49,00 + biglietto € 55,00 € 62,00 € 64,00 + biglietti

VIAGGI DI PIÙ GIORNI AGOSTO 2013 Tour BRETAGNA e NORMANDIA BERLINO E DRESDA ultimi posti Croazia: i LAGHI DI PLITVICE e ISOLA DI KRK TOUR MOSCA E SAN PIETROBURGO MEDJUGORJE

€ 1.190,00 € 870,00 € 490,00 € 1.510,00 € 240,00

8 gg in pullman 6 gg in pullman 4 gg in pullman 8 gg in aereo 4 gg in pullman

SETTEMBRE 2013 € 320,00 3 gg in pullman € 575,00 5 gg in pullman 5 gg in aereo

8 gg in nave

OFFERTA SPECIALE: A SOLI 10

EURO

NOVITÀ: POSSIBILITÀ DI ISCRIZIONE AI NOSTRI VIAGGI ANCHE PRESSO: Agenzia DIVERTENDOTI TOUR: Str.da Statale Cisa, 86 - P. MANTOVANO Tel. 0376 294335

Agenzia NORSA VIAGGI: Via Chiassi, 73 - MANTOVA Tel. 0376 355054

Agenzia NAIDE TOUR: Via Roma 118/122 – CASTELLUCCHIO TEL. 0376 1961200

Serate Country

GIOVEDI' 29 AGOSTO 2013 VIAGGIO, VISITA, PANORAMICA DENTALE E PREVENTIVO AL POLICLINICO RIDENT DI RIEKA FIUME CROAZIA

20

Dal 18 al 25 Ottobre In crociera con le Cantine di Franciacorta: MSC ORCHESTRA: Baleari e Francia da € 500,00

Passeggiate a cavallo

OTTOBRE 2013

Via F. Rismondo, 17 Pontemerlano Roncoferraro (MN) Tel. 320 8276511

ROMA, I MUSEI VATICANI ed Udienza da Papa Francesco NAPOLI e le sue meraviglie Viaggio in SICILIA

Dal 3 al 5 Settembre Dal 29/09 al 3/10 Data da definire

cercaci su Facebook

Dal 11 al 18 Agosto Dal 12 al 17 Agosto Dal 15 al 18 Agosto Dal 23 al 30 Agosto Dal 31/8 al 3/09

ARGENTINA D.O.C.

Domenica 28 Luglio Domenica 28 Luglio

Aperto tutte le sere Gradita la prenotazione cell. 320 8276511

VIAGGI DI 1 GIORNO

il Sabato e la Domenica a mezzogiorno sempre su prenotazione

IL TUO NUOVO TOUR OPERATOR PER I VIAGGI DI GRUPPO

CARNE ALLA BRACE A VOLONTA'

www.cerbettoviaggi.it - info@cerbettoviaggi.it - gruppi@cerbettoviaggi.it

bevande incluse

Filiale MANTOVA: Corso Garibaldi 137 Tel. 0376 364541 - fax 0376 226318 SEDE CEREA: Via Paride 49 Tel. 0442 320257 - fax 0442 329562

www.eldorado-ranch.com

Cerbetto


PAGINA 3

Mantova

L'Intervista

In tour in tutto il mondo con la sua chitarra classica

Flavio Cucchi, musicista nato a Revere, si racconta: in riva al Po i primi amorini di gioventù e i contatti con le sei corde, poi via fino ai tour in tutti i continenti. Mantova? “Spero di poterla frequentare di più” Dalla piccola comunità di Revere, sulla riva destra del Po, ai concerti in giro per il mondo – Asia, America, Europa – accompagnato dalla sua inseparabile chitarra classica. Questo è Flavio Cucchi, chitarrista nato nel piccolo comune rivierasco nel 1949 e ormai da anni residente a Firenze, dove vive e si dedica alla sua passione-professione di chitarrista. Signor Cucchi, ci racconti la sua storia e biografia musicale: perché ha scelto proprio la chitarra? “La persona che mi ha avvicinato alla musica è stato mio padre che, appassionato, mi

cantava e mi insegnava le arie delle opere quando avevo 2 o 3 anni. La scelta della chitarra è dovuta a un suo amico dilettante, un sarto di Ostiglia. È ancora vivida nei miei ricordi l’impressione della prima volta che ho ascoltato una chitarra classica: il suono caldo e mutevole, la possibilità di creare melodia e armonia insieme, dando vita, da sola, a un’opera compiuta. All’età di 5 anni ho ricevuto come regalo di compleanno la mia prima chitarra e da allora non ho più smesso di suonarla”. Ha mai pensato di suonare altri strumenti? “Sì: ho studiato per breve

Flavio Cucchi durante un’esibizione

Cucchi sulla copertina di una rivista asiatica tempo il violino e il pianoforte, ma alla fine non ho approfondito perché troppo preso dagli impegni chitarristici”. Trae ispirazione da qualche musicista o, come dire, cerca uno approccio tutto suo allo strumento? “Penso che tanti musicisti in qualche modo mi abbiano influenzato, ma ho sempre cercato di trovare la mia visione personale del modo di suonare la chitarra e di interpretare ogni singolo pezzo”. Di recente ha ricevuto la cittadinanza onoraria dal Comune di Revere, dove mi risulta che lei sia nato. Come si sente

nei confronti di Mantova? A livello musicale, come le sembra Mantova? “È stato per me un grandissimo piacere ricevere la cittadinanza onoraria di Revere, bellissima cittadina sulla riva del Po dove sono nato e dove ho passato tutte le estati fino alla prima adolescenza. Revere è un posto mitico per me: lì ho iniziato a interessarmi di musica, ho vissuto i primi amori di gioventù, ho imparato a nuotare nel Po. Con Mantova città non ho molti rapporti: ho suonato anni fa nello splendido Teatro Bibiena, so che con il Festivaletteratura ha guadagnato prestigio a livello nazionale e ha una certa vitalità sul piano culturale. Spero nel futuro di poterla frequentare di più, ma negli ultimi anni ho suonato in tour prevalentemente in Asia e in America”. Cosa le piace maggiormente del mondo musicale? “Mi piacciono i musicisti: ognuno costituisce un universo a parte, persone speciali che vivono con parametri diversi dalle altre persone”. Che cosa preferisce dei periodi nei quali è in tour? Quale tour

Flavio Cucchi con la compianta Margherita Hack

Flavio Cucchi o quale aspetto di un tour o di una data in particolare, le è piaciuto maggiormente e ha lasciato il segno? “L’aspetto che ritengo più bello è confrontarsi con culture diversissime – penso ad esempio ai giapponesi confrontati con i messicani o i russi, cinesi, cubani – e vedere che, al di là della superficie che può essere davvero molto diversa, l’uomo risponda uniformemente alle stesse cose e agli stessi stimoli. Nel 2010, nel giro di una settimana, ho fatto tre concerti in tre continenti diversi (Asia, Europa e America), tutti con lo stesso programma. E’ stato fantastico e molto istruttivo vedere come le persone apprezzavano la musica nello stesso modo. Un concerto che ricordo con particolar piacere: Kapella Hall di San Pietroburgo, tre anni fa. Sala meravigliosa, acustica perfetta, pubblico, devo dire, generoso”.

Flavio Cucchi durante un tour in Asia

direttamente da

R I A N E OP

Strada Circonvallazione Sud, 78 MANTOVA INFO E PRENOTAZIONI Ristorante 0376.263050 Bar 0376.384921

Che consigli darebbe a un giovane o giovanissimo che si sta approcciando per la prima volta alla chitarra, anche senza alcun tipo di background musicale? “La chitarra è uno strumento che può ssere vissuto in modi diversi. Se si vuole imparare ad accompagnare le canzoni è lo strumento più semplice che esista. Se si vuole suonare in modo classico, le cose cambiano. Consiglierei di imparare le basi dello strumento partendo dalla chitarra classica: l’accordatura, come funziona la tastiera, qualche formula di arpeggio, gli accordi più semplici. Tutte cose comuni anche alla chitarra acustica ed elettrica. Poi sta a ognuno, quando si è orientato, scegliere la strada che preferisce, ma la chitarra classica è un ottimo punto di partenza. Non a caso è lo strumento più venduto nel mondo”. (gb)


PAGINA 4

PAGINA 5

Mantova

PRIMO PIANO

NICOLA SODANO

Governo:

Il sindaco di Mantova: “Questo governo è l’unica soluzione” Il sindaco di Mantova Nicola Sodano dà un voto decisamente positivo al Governo Letta, in carica da pochi mesi, e si augura l’esperienza governativa possa durare anche oltre i 18 mesi inizialmente previsti. «L’attuale esecutivo – spiega il primo cittadino del capoluogo – è la soluzione migliore cui si può tendere. Né il centrodestra né il centrosinistra, infatti, al momento avrebbero un appoggio sufficientemente largo da poter garantire un Governo di durata adeguata. Trovo che i proponimenti e gli obiettivi che il Primo Ministro Letta e gli altri Ministri si sono posti, siano assolutamente condivisibili e anzi spero che tali obiettivi possano essere raggiunti. Mi auguro – continua il sindaco Sodano – che questo Governo possa durare anche oltre i 18 mesi di tempo che inizialmente si era dato, anche perché un

PRIMO PIANO il mese più difficile

governo composto solo di una parte politica, al momento, non sarebbe abbastanza stabile per poter durare nel tempo: rischierebbe di trovarsi ad affrontare una crisi nel giro di poche settimane. Chi sostiene – conclude Sodano – che questo Governo sia barcollante, in realtà si augura che lo sia davvero, ma lo fa solamente per i propri scopi elettorali». (gb)

Il governo delle larghe intese ha prestato giuramento il 28 aprile scorso, dando vita ad un esecutivo dopo oltre due mesi di burrascose trattative. Un lasso di tempo che resterà nella storia della Repubblica. Il sostanziale pareggio alla conta dei voti, l’incarico esplorativo a Bersani fallito in diretta streaming, la spaccatura del centrosinistra nell’elezione del presidente della Repubblica, la riconferma di Napolitano. Poi l’incarico a Enrico Letta e il governo di larghe intese: Pd e Pdl insieme, con la benedizione del gruppo montiano di Scelta Civica. Sono sufficienti poco più di due mesi per giudicare l’operato di un governo? In realtà il governo Letta è apparso in bilico fin dal primo giorno, per la sua intrinseca natura politica, a prescindere dalle scelte fatte. Ricevuto l’incarico, Letta ha subito puntato

WAINER MELLI

sulle relazioni internazionali, in particolare con i partner europei. Nella prima settimana da presidente del consiglio ha incontrato al cancelliera Merkel, il presidente francese Hollande, il primo ministro spagnolo Rajoy, il presidente del Consiglio Europeo Van Rompuy e il presidente della Commissione Europea Barroso. Dall’Europa, il governo ha ottenuto formalmente, senza potersene assumere i meriti, l’archiviazione dalla procedura di infrazione per deficit, propiziata dall’azione del governo Monti. In Italia, invece, l’attività del governo è apparsa da subito più complicata. A metà maggio la controversa sospensione della rata di giugno dell’Imu, a seguito di una forte pressione del centrodestra, e l’indispensabile rifinanziamento della cassa integrazione. A fine maggio

ALBERTO TRUZZI

Il sindaco di Suzzara: “Prevedo una crisi a fine estate” Il sindaco di Suzzara Wainer Melli è decisamente scettico quando si parla dell’operato dell’attuale Governo Letta. Secondo il primo cittadino suzzarese, una crisi di governo è dietro l’angolo e, pure in fatto di operatività, il giudizio non è troppo lusinghiero. «L’attuale Governo – dichiara Melli – mi sembra decisamente immobile, sia a livello nazionale che a livello locale. Su Suzza-

ASSOCIAZIONE NAZIONALE MUTILATI E INVALIDI CIVILI

Il presidente di Confindustria Mantova, Alberto Truzzi, promuove il Governo Letta, ma auspica maggiore concretezza e maggiore disinvoltura nel mettere in pratica gli obiettivi prefissati. Spiega il numero uno dell’associazione degli industriali mantovani: «Posto che, data la situazione politica, il Governo Letta è l’unica soluzione percorribile, ritengo che l’esecutivo si sia dato

obiettivi condivisibili. Parlo, ad esempio, della semplificazione a livello burocratico, degli incentivi per il mondo del lavoro e via dicendo. Ma temiamo – sottolinea Truzzi – che questo Governo non sia in grado di raggiungere gli obiettivi posti. Ai tanti e condivisibili annunci e proclami che sono stati avanzati, almeno per adesso non stanno seguendo i fatti. Non vorremmo che, nonostante le dichiarazioni, non ci sia la volontà di andare a fondo e portare a termine le profonde riforme di cui il nostro Paese ha davvero bisogno. Da questo aspetto dipende la durata del Governo: se l’attuale esecutivo non sarà in grado di passare dalle parole ai fatti raggiungendo gli obiettivi che si è posto – conclude Truzzi – non ha nemmeno senso che il Governo duri nel tempo».

Il Presidente Arci: “Il governo non può reggere, insieme forze con una diversa visione della società” Il Presidente provinciale e regionale dell’Arci, Mattia Palazzi, non vede prospettive di lungo termine per il governo Letta. “Il nodo è politico – spiega – la sua natura è tale per cui non può reggere, è evidente che si sono messe insieme forze che hanno, o almeno dovrebbero avere, visioni contrapposte della società”. Ma non è una stroncatura totale dell’attività di questi primi mesi di governo. Palazzi cita, tra le cose buone, il decreto del fare, anche se con riserva “bisogna capire che impatto avranno i provvedimenti sulla vita reale, l’impressione è che saranno più leggeri di quanto annunciato”. Il torto più grave invece sa-

consulenza per agevolazioni legge 104/92 presenza dei propri medici in seno alle Commissioni per l’accertamento d’invalidità Civile e presso la Commissione medica di verifica Inps Pratiche Inps, domande per assegni familiari, ricostituzioni pensionistiche, reversibilità, assegno sociale, attestazione ISEE, etc..

Tel 0376 812826 - Fax 0376 83706 www.jennysworld.it info@jennysworld.it CRETugAlio

IVE MALDPartenz/0e7

30 L notti 8 giorni/7 olo V a da Veron Hotel 4* ive in ll a clus

Delegazioni di zona:

29 /07 al dal 16 ni – 7 notti 9 gior a Mezz e n io pens

Acquanegra sul Chiese via Diaz, 8 (c/o M.Z. Service) merc 9-12 ven15-18.30 Asola via Oberdan, 10 - sab 9-12 Bozzolo via Valcarenghi, 67 ore 9-12 o per app. tel. 0376/921110

Castiglione d/Stiv. via Botturi, 33 (c/o Circolo Pertini) giov 9-12 San Benedetto Po P.zza Teofilo Folengo, 2 ex Informagiovani

Viadana via Verdi, 8 (c/o ass. Carabinieri) ven 9-12 o per app. Tel. 377/1675025

990 € A D

FORMENTERA

SHAREML H SHE8 IK Luglio

il 21 e 28

Partenza LUGLIO

Volo da Bergam o

2

Suzzara (c/o) CNA via IV Novembre, 11 mart 9-12 Sermide vic. Mastine, 27 (zona amb. S. Michele Farmacia Fornasa) giov 9-12

*

otel 3

tte H

Roule

4 Da € 50

Volo na da Vero

e

ll inclusiv

ravo - A

B Villaggi

GIULIO IMPIE

Come g mesi de

“Non m te, non leanza mi è se giro di è possi schiera possan comun

Perché i due p

“Per ra second aveva s in carc sull’uni gli co ancora sastros

Cosa p M5S?

“Mi ha ravo c to un e prop fanno tra loro sciocch di non il Pdl è Ora po govern vece ab arrabat richiest quelle

PAOLO STUDE

Via Mondini, 9 - Volta Mantovana MANTOVA

Servizio barriere architettoniche e scuola Ricorsi giudiziari per mancato riconoscimento invalidità civile

rebbe quello di aver eliminato dall’agenda la riforma della legge elettorale, “nonostante i maggiori schieramenti si fossero impegnati a modificarla”. Se il governo dovesse cadere si andrebbe al voto? Per nulla scontato, “dipende dalle scelte che farà il Movimento 5 Stelle”.

E

Quali s

Sede prov. di Mantova: P.zza Bazzani, 2 - Mantova Tel. 0376.320483 Tel. e Fax 0376.221225 c/c postale 13323464 www.anmicmn.it

presentazione domande invalidità

osservazione. Troppe le variabili esterne che rischiano di aprire la crisi. Il primo nodo in ordine cronologico è la mozione di sfiducia ad Alfano per lo scandalo Shalabayeva. Dovesse passare la sfiducia, il partito di Berlusconi ha fatto sapere che, come si dice in gergo, staccherebbe la spina. Idea che sembra intrigare Matteo Renzi, l’unico leader davvero pronto qualora si tornasse al voto. Tutti gli analisti però hanno segnato sul calendario la data del 30 di luglio, quando si terrà la sentenza di Cassazione del processo Mediaset, in cui è coinvolto Berlusconi. I bookmakers hanno già fornito le quote per condanna e assoluzione. Dovesse arrivare una condanna resterebbe poco su cui scommettere: sarebbe l’epilogo delle larghe intese. (am)

MATTIA PALAZZI

Il numero uno di Confindustria: “Governo troppo titubante”

ra non vedo che ci siano stati effetti positivi dopo il cambio a Roma: mi riferisco all’occupazione e alla disoccupazione, al patto di stabilità, all’Imu, ai fondi economici a disposizione dei Comuni piccoli come di quelli grandi. Potrei anche sbagliarmi, ma credo – prosegue il sindaco di Suzzara – che a fine estate, o al massimo in ottobre, ci sarà una crisi di governo. Sono troppe le questioni sulle quali le parti non riescono a trovare un accordo. Sia da un versante che dall’altro, stanno tirando troppo la corda e questa situazione, alla lunga, si rivelerà decisamente molto deleteria. Di sicuro – conclude il sindaco della Città del Premio – l’attuale Governo non durerà i cinque anni canonici, ma credo che farà molta, molta fatica a durare anche solo un anno, fino alla prossima primavera». (gb)

il consiglio dei ministri ha approvato il disegno di legge che abolisce il finanziamento pubblico ai partiti entro tre anni, modificando il meccanismo dei rimborsi elettorali e chiedendo a partiti e movimenti alcuni requisiti minimi indispensabili e di garanzia della democrazia interna. Approvata anche la proroga fino a fine anno dei bonus fiscali concernenti interventi di ristrutturazione e di risparmio energetico realizzati nelle case, con l’obiettivo di combattere la crisi nel settore dell’edilizia. Il 15 di giungo il governo ha varato il cosiddetto “decreto del fare”, tra i più attesi e dibattuti, che ha messo in campo un pacchetto di circa ottanta misure anticrisi, puntando in particolare sull’occupazione giovanile. Nonostante Letta abbia rivendicato i successi del suo governo, l’esecutivo rimane sotto

0 Da € 57

Appartam

enti per 2

perso

Da € 620ne


variabili di aprire n ordine ne di sfiscandalo assare la Berluscocome si rebbe la

are Matr davvernasse al

anno sedata del terrà la del proè coin-

à fornito e assoare una poco su be l’epi. (am)

no e con età”

r elimiriforma le, “noschieraegnati a governo ndrebbe contato, lte che Stelle”.

VA

el 3*

90

one

0

PAGINA 5

Mantova

- PER STRADA -

Di Leonarda Di Meo

Le larghe intese non convincono:

G I U L I O

Esecutivo fragile e vittima dei partiti GIULIO, 49 ANNI, IMPIEGATO Come giudica questi primi mesi del governo Letta? “Non molto positivamente, non mi è piaciuta l’alleanza tra il Pd ed il Pdl, mi è sembrata una presa in giro di noi elettori, come è possibile che due partiti schierati su campi opposti possano ora lavorare di comune accordo?” Perché si è scelto di unire i due partiti, secondo lei?

tive che a suo avviso sono state realizzate dal governo Letta? “Speravo che ci fosse una maggiore attenzione per offrire nuove opportunità ai giovani ed ho sentito che è stato previsto un fondo proprio per combattere la disoccupazione giovanile, spero che basti!”. Si augura che rimanga in carica a lungo?

non hanno più fiducia nella politica e tutti pensano che i politici siano solo dei ladri autorizzati dalla legge che godono dell’immunità per le loro azioni e di una valanga di soldi da utilizzare a proprio piacimento”. Cosa pensa del governo attuale? “Non sono molto convinta di questo connubio sinistra-destra, secondo me non durerà.”

“Per ragioni utilitaristiche, secondo me Berlusconi aveva solo paura di finire in carcere e si è gettato sull’unica possibilità che gli consentisse di avere ancora potere dopo le disastrose elezioni”.

“Non mi sembra un governo molto stabile ma almeno credo che sia sempre più serio di quello precedente, l’Italia ha perso molto durante il periodo Berlusconi sia come credibilità all’estero sia come dignità nazionale credo che sarà veramente dura riprendersi”.

Cosa pensa del ruolo del M5S?

Quanto crede che possa durare?

“Mi ha molto deluso, speravo che sarebbe arrivato un cambiamento vero e proprio ma invece non fanno altro che litigare tra loro per ogni tipo di sciocchezza e la decisione di non unirsi al Pd contro il Pdl è stata catastrofica! Ora potremmo avere un governo funzionale ed invece abbiamo Letta che si arrabatta come può tra le richieste del suo partito e quelle del Pdl!”.

“Penso ancora pochi mesi poi verrà inghiottito dalle vicende giudiziarie di Berlusconi, come già sta accadendo e questo non è degno di un Paese civile”.

ROBERTO, 24 ANNI, COMMERCIANTE

ILARIA, 19 ANNI, STUDENTESSA

“Credo che le cose potrebbero andare meglio, se ci si impegnasse di più si potrebbero evitare tante difficoltà anche per noi giovani commercianti invece ci sono sempre più tasse da pagare e si viene scoraggiati da uno Stato che non ascolta le nostre lamentele”.

PAOLO, 20 ANNI, STUDENTE Quali sono le azioni posi-

Come mai a suo avviso non si sono ancora effettuati tagli ai costi della politica? “I politici parlano e basta ma quando si tratta di toccare le loro tasche sono molto attenti. Poi ci si chiede perché le persone

Quali alternative proporrebbe? “In questo momento, secondo me, l’Italia starebbe meglio se non fosse sottoposta a nessun politico e tutti agissero secondo la propria coscienza, si dovrebbe provare a vivere così tanto peggio non potrebbe andare”.

Pensa che il governo Letta si stia muovendo nella giusta direzione?

Cosa crede che si dovreb-

be fare? “Innanzitutto capire le esigenze di ogni classe di lavoratori e poi investire sui settori davvero importanti come sanità ed istruzione ed infine incentivando la cultura ed il turismo”.

I L A R I A

Pensa che le cose miglioreranno? “Non credo, speravo che ci sarebbe stato un grande cambiamento ma mi sembra una luce sempre più lontana, ora siamo immersi nelle tenebre”. STEFANO, 18 ANNI, STUDENTE Cosa pensa della situazione politica odierna? “Mi sembra un gran caos senza via d’uscita! Come si può pensare di rimanere in Italia con questi politici al governo”. Quale soluzione è la migliore secondo lei? “Andarsene e non guardarsi indietro, anche se si lasciano i propri cari, la propria famiglia e tutta la vita dietro di noi, non è una scelta facile ma è l’unica alternativa che ci viene offerta”. Dove andrebbe? “Anche in Australia se necessario, ovunque si possa vivere e lavorare dignitosamente”.

P A O L O

R O B E R T O S T E F A N O

FALZI ROBERTO ESPERIENZA - QUALITÀ - AFFIDABILITÀ AL VOSTRO SERVIZIO 393

9895218 - 340 7215235

TRASLOCHI SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO MOBILI • Fornitura scatole e nastro adesivo • Servizio gratuito bauli capi appesi • Modifiche e adattamenti mobili • Sgombero abitazioni, cantine e uffici con smaltimento • Sostituzioni piani cucina • Servizio piattaforma aerea

MERCATINO DEL MOBILE NUOVO ED USATO IN STOCK Mobili di qualità per tutte le esigenze a prezzi economici Camere da letto, camerette per bambini, soggiorni, divani, cucine, reti e materassi

RESTAURO SERRAMENTI PREVENTIVI - SOPRALLUOGHI GRATUITI

Usiamo vernici all’acqua ad alta respirabilità e resistenza alle sfogliatura Servizio di falegnameria

PRODUZIONE E VENDITA PIANTE DA ORTO PRONTE AL TRAPIANTO

Da 30 anni la nostra esperienza al vostro servizio Serre: Via Ca' Vecchia 14/A BARBASSOLO di Roncoferraro Ufficio: Tel. e Fax 0376 664166 walterortovivai@libero.it


PAGINA 6

Mantova

MANTOVA

VOLONTARIATO

Un corso di formazione al Telefono Amico

Musiche dal mondo ad ArciFesta

Seconda settimana di concerti nel piazzale Te: domenica 21 serata balcanica Continua nell’area estiva Bocciofila di Piazzale Te l’ArciFesta, la kermesse promossa dall’Arci capace rendere l’estate mantovana vivace e giovane. Un ricco stand gastronomico, ogni sera aperto dalle ore 20, proporrà i piatti della migliore tradizione mantovana. I concerti inizieranno alle

ore 22. Tutto questo è stato e sarà possibile grazie ai volontari e ai circoli Arci, oltre cento, impegnati nell’ArciFesta, giovani e meno giovani, quattro generazioni insieme per la città. Musica, prima di tutto di grande qualità, di portata nazionale, aggregante, divertente, pensata per tutti e

tutte: trovano spazio cantautori, musica folk e tradizionale, indie rock, band-spettacolo e intermezzi jazz e blues. Insomma ce n’è proprio per tutti i gusti. Ecco il programma della seconda settimana di concerti. Venerdì 19 luglio arrivano a Mantova “The Cyborgs” : parte uomini e parte macchine, il

La Band di Slick Steve And The Gangster

LA MOSTRA

battito arcaico e ipnotico del blues inserito in una cornice da fantascienza vecchio stile. Dicono di venire dal futuro i due Cyborgs, nascosti dietro maschere da saldatore e con identità fittizie mutuate dal sempre affascinante codice binario. Zero suona una chitarra sporca e minimale, e canta nel microfono sistemato dentro la maschera. One suona un basso synth con la mano sinistra, e la batteria con il resto del corpo. Ogni tanto anche un pianoforte e strumenti autocostruiti: come cassa posso usare anche una valigia, un bidone, qualsiasi cosa produca un suono. Sabato 20 luglio sul palco ecco invece Peluqueria Hernandez. Basandosi sulle ambientazioni delle vicende a fumetti del suo personaggio Hollywood Bau, Peluqueria Hernandez crea un ambiente che parte dalle sonorità infuocate delle fieste messicane per arrivare alle sagre della nostra provincia. Il risultato è una sorta di liscio moderno che condensa sei corde tarantiniane all’epica

dell’attesa desertica morriconiana, tra sax ora cocktail ora in delirio free, batteria jazz e basso rigorosamente mazurkato. Domenica sera Festa balcanica con Babbutzi Orkestra. Dal campo nomade una balcanica voce raminga smuove l’aria, trasportando con sé una nota che urla: “Cigani!”. Le note dell’ensemble profumano di kebap e di gyros, di paella e di escargot: da brani di nicchia quali “Mostarski ducani” e “Ussa sà” spaziano a sempreverdi come “Kalashnikov” e “Opa cupa”. Il tutto innaffiato rigorosamente da rakia, ouzo o pivo…ad abundantiam! Lunedì 22 arrivano ad Arci Festa Slick Steve & the Gangsters un band-spettacolo che si basa sulla contaminazione artistica tra sonorità vintage. Swing, Rock’n Roll e performance circensi, che spaziano dalla magia alla giocoleria. L’asso nella manica del gruppo è lo spettacolo dal vivo, che riesce a trasformare un evento musicale in un vero e proprio “show” d’altri tempi.

Di solito le mostre tendono a nascondere quel che c’è in un museo, in un luogo, in questo caso invece le valorizza e offre nuovi spunti per riproporle ai visitatori. A palazzo Te poi si giungerà fino alla contemporaneità con Alfredo Pirri che ha realizzato per la sala di Amore e Psiche “Passi”, una installazione che è una resa “caleidoscopica” della visione di quell’ambiente e di quello

che rimane in noi dall’avanzare della storia. A questa poi si aggiunge perfettamente l’installazione di Fabrizio Plessi nella sala dei Giganti”. Le opere, complessivamente una sessantina, sono distribuite nelle due sedi secondo le sezioni tematiche lungo un itinerario storico e artistico fra gli aspetti simbolici e archetipici dell’antico mito di Amore e Psiche, ripreso da Apuleio nel II secolo d.C.

Inaugurata “Amore e Psiche”

Venerdì 12 luglio è stata inaugurata a Mantova (Palazzo Te e Palazzo San Sebastiano) la mostra “Amore e Psiche. La favola dell’anima”. L’ itinerario storico e artistico fra gli aspetti simbolici e archetipici del mito di Amore e Psiche, ripreso da Apuleio è stata presentata di fronte ad un pubblico numeroso nel Cortile Quadrato dal sindaco Nicola Sodano, dall’assessore alla Cultura del Comune di Mantova Marco Tonelli, dal vice presidente della Regione Lombardia e assessore alla Salute Mario Mantovani, dall’ assessore regionale alle Culture, Identità e Autonomie della Regione Lombardia Cristina Cappellini, dalla curatrice della mostra Elena Fontanella e dal Presidente della Fondazione Dnart Riccardo Bertollini. “Mantova si conferma una capitale dei beni culturali - ha sottolineato Sodano -. Abbia-

mo le carte in regola per essere scelti come capitale europea della cultura nel 2019”. Il racconto narra le vicende di Psiche, mortale dalla bellezza eguale a Venere, che diventa sposa di Amore senza mai poterne vedere il viso. Una notte, istigata dalle invidiose sorelle, riesce a scoprirne il volto ma viene immediatamente abbandonata dal dio. Psiche dovrà quindi affrontare una serie di prove, al termine delle quali otterrà l’immortalità e potrà ricongiungersi allo sposo. L’esposizione - curata da Elena Fontanella - organizzata dalla Fondazione DNArt, promossa dall’Assessorato alle Politiche Culturali e alla Promozione Turistica del Comune di Mantova, con il Patrocinio della Regione Lombardia - presenta reperti archeologici della Magna Grecia e dell’età imperiale romana, provenienti dai Musei

Capitolini di Roma, dal Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria e da altre importanti istituzioni pubbliche. Ad essi vengono accostate opere d’arte classiche (statue e dipinti di maestri quali Tintoretto, Antonio Canova, Auguste Rodin, Salvador Dalì, Tamara de Lempicka e altri). “Tutte le opere esposte saranno in dialogo con le collezioni permanenti e con le decorazioni ad affresco. A palazzo San Sebastiano vi saranno due sezioni - spiega la curatrice Elena Fontanella - una dedicata al tema della Bellezza e una a i riti misterici. Nelle varie sale di palazzo Te invece saranno narrate le varie fasi della favola di Amore e Psiche prima di arrivare nella sala affrescata da Giulio Romano. Questo permette di rileggere le scelte e il gusto della corte dei Gonzaga alla luce di queste suggestioni.

L’inaugurazione con il sindaco Sodano

Telefono Amico Italia è l’organizzazione di volontariato che dal 1967 dà ascolto a chiunque provi solitudine, angoscia, sconforto, rabbia, disagio e senta il bisogno di condividere tali emozioni con una voce amica. Telefono Amico aiuta a superare le tensioni emotive e a far ritrovare benessere nelle relazioni personali tramite la cultura dell’ascolto empatico. Offre un servizio anonimo e indipendente da qualsiasi ideologia politico-religiosa, nel rispetto delle idee e del disagio di chi chiama. Telefono Amico Italia è raggiungibile attraverso il numero unico 199.284.284 e risponde 365 giorni all’anno attraverso 700 volontari che operano in 21 centri sul territorio nazionale. Il servizio è attivo dalle 10 alle 24. Il centro Telefono Amico di Mantova presta particolare attenzione alla formazione dei suoi volontari e al fine di garantire un ascolto continuo e ottimale negli orari di servizio continua la raccolta di adesioni al corso di formazione 2013-14. Chi fosse interessato e disposto a porsi con discrezione ed accoglienza nei confronti dell’altro, può prendere contatto con il Centro entro il 30 settembre. Ai numeri 349.4978700 o 348.7277342, dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20 di tutti i giorni (festivi compresi), si potrà comunicare con un operatore cui chiedere ulteriori informazioni e dare la propria adesione all’iniziativa.

Via Croce, 17 • ROSEGAFERRO di Villafranca (VR) - Tel./Fax 045 7900735 • frassinesrl@tiscalinet.it

S

I due

In attesa ecco un La forme Giorgio presumib del 201 di fusion referend Intanto dai rispe che nei g provato richiesto l’avvio d fusione d e San G


PAGINA 7

Mantova

GRANDE MANTOVA

San Giorgio e Bigarello: ecco la Ò PICCOLAÓ Mantova

I due comuni dell’hinterland bruciano le tappe: al via la fusione per 12.000 abitanti In attesa della Grande Mantova, ecco una… “piccola” Mantova. La formeranno i comuni di San Giorgio di Mantova e Bigarello presumibilmente entro la fine del 2013, quando il processo di fusione verrà sancito con il referendum tra la popolazione. Intanto c’è stato il via libera dai rispettivi Consigli comunale che nei giorni scorsi hanno approvato il “Progetto Fusione” e richiesto alla Giunta Regionale, l’avvio della procedura per la fusione dei Comuni di Bigarello e San Giorgio di Mantova che

Barbara Chilesi

BUSCOLDO

daranno così vita a un Comune unico da 12.000 abitanti, tra i dieci più numerosi in provincia. Ai tanti dubbiosi rimasti, l’amministrazione comunale di San Giorgio risponde sul proprio sito web. “Perché la fusione? Innanzitutto per la precisa volontà che i nostri due comuni hanno espresso – si legge sul portale del Comune - E’ stato infatti avviato fin dall’inizio dell’anno un lavoro concreto e impegnativo di analisi realizzato attraverso il confronto tra amministratori e i tra responsabili

Damiano Vicovaro

dei servizi al fine di raccogliere tutte le informazioni possibili per paragonare le nostre due realtà. A questo va aggiunta la contiguità e complementarietà dei nostri territori e la condivisione consolidata nel tempo di servizi e attività come le scuole medie, il trasporto pubblico, alcune attività sportive ecc. Inoltre l’ipotesi di fusione è stata la conseguente prosecuzione dell’esperienza già avviata con Bigarello sulla gestione associata dei servizi (operazione obbligata per i comuni al di sotto dei 3000 abitanti). Questo percorso però non preclude la possibilità di partecipare alle azioni definite nel contesto della Grande Mantova che ha sempre visto il nostro comune partecipare in modo propositivo nella ricerca di strumenti quali convenzioni, accordi, … che possano ottimizzare l’erogazione dei servizi dei comuni dell’hinterland”.

Lirica d’estate, applausi per tutti

Si è rinnovato anche nella serata di lunedì 15 luglio il successo per la rappresentazione di “Lirica d’estate” a conclusione del cartellone della XVII^ Stagione Artistica del Teatro Comunale “Giuseppe Verdi” di Buscoldo promossa dall’Amministrazione Comunale di Curtatone e dall’Accademia internazionale di canto lirico Città di Curtatone cui è affidata la gestione del teatro. In una splendida piazza Lombardelli a Buscoldo è andato in scena “Un ballo in maschera” l’opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Antonio Somma. La Direzione del Teatro Comunale Giuseppe Verdi, in linea con i festeggiamenti dedicati al bicentenario della nascita del Cigno di Busseto ha proposto come è tradizione ormai da 10 anni l’opera verdiana nella piazza centrale di Buscoldo che è stata eseguita

integralmente con la regia di Alessandro Calamai e Stefano Nardi. Le scene, i costumi e le luci erano curate da “Fantasia in Re” di Reggio Emilia. Sotto la concertazione e la direzione del M° Daniele Anselmi, l’Orchestra del Teatro comunale Verdi di Buscoldo ha accompagnato un cast di artisti di chiara fama, a partire da Ignacio Encinas nei panni di Riccardo. Gli altri interpreti erano Sergio Bologna (Renato), Gabrielle Moulhen (Amelia), Monica Minarelli (Ulrica), Sonia Peruzzo (Oscar).

Il concerto lirico a Buscoldo

Non manca una “stoccatina” al Comune di Mantova. “Ricordiamo però che tutti i comuni interessati hanno espresso un chiaro dissenso nei confronti delle modalità seguite dal Comune di Mantova nella formulazione del comune unico”. QUALI BENEFICI PER I CITTADINI? • sospensione dell’obbiettivo del Patto di stabilità per tre anni (per il 2012 circa 400 mila Euro). Questo significa contenere il meccanismo di tagli finanziari che aveva portato anche al ricorso ad alienazioni (vedi farmacia) per reperire risorse finalizzate ad investimenti per opere pubbliche • incentivazioni per le fusioni pari al 20% delle entrate tributarie con possibilità di compensare i tagli statali dei trasferimenti (3,6 milioni di Euro in 10

anni). • benefici dall’aumento del personale (ai 31 dipendenti di San Giorgio si aggiungerebbero i 7 di Bigarello) e quindi maggiore efficienza organizzativa. • risparmi sulla produttività dei singoli servizi. • diminuzione costi amministrativi e della politica. possibilità di allineare le imposte IRPEF e IMU al livello più basso attualmente esistente tra i due comuni e mantenimento dei livelli tariffari in vigore • nessun costo aggiuntivo a carico dei cittadini derivante dalla fusione per adempimenti di tipo amministrativo non “voluto” dai cittadini ( patenti, carta d’identità, codici fiscali ecc ) • nuovo soggetto comunale di 12.000 abitanti (tra i primi 10 del mantovano) e quindi maggior forza di interlocuzione. • e tante altre possibilità positive che a cascata ne deriveranno sul fronte sociale, culturale, as-

BANCOLE

Gli Accompagnamenti corali sono stati affidati al gruppo Opera House. Il pubblico presente in piazza ha seguito fin dalle prime note l’opera di Verdi, sottolineando l’esecuzione con costanti e generosi applausi. Tra gli spettatori anche gli amministratori di Curtatone tra cui il sindaco Antonio Badolato e gli assessori De Donno, Benatti, Ferrari e Imperiali. Molte le autorità militari, religiose e civili invitate come alcuni sindaci di Comuni limitrofi.

Ex statale Cisa più vicina Sabato 13 luglio è stata aperta al traffico la strada di collegamento tra via Biagi e la ex statale Cisa, in zona Cà Rossa a Bancole. Previsto nel piano di lottizzazione denominato Villa Bancoli, il tratto stradale, lungo un centinaio di metri, consentirà ora agli abitanti dei quartieri a est e nord-est del capoluogo di avere un accesso più immediato alla Cisa, alleggerendo il traffico che attualmente grava su via Papa Giovanni XXIII e sul relativo semaforo verso la Cisa. Il collaudo tecnico è già stato effettuato, e la polizia municipale ha verificato la sussistenza delle condizioni di sicurezza veicolare e pedonale. A completamento dell’opera

stradale sono stati realizzati marciapiedi, impianti di illuminazione e una nuova pista ciclopedonale che si snoda da via Biagi a via Bachelet, sul lato sinistro della carreggiata.

sociativo, territoriale attraverso una nuova pianificazione del territorio che non potrà che ampliare le opportunità per i cittadini. Pensiamo alla valorizzazione dei patrimoni esistenti quali ad esempio il Centro Culturale di San Giorgio, l’Acquapark, la Foresta della Carpaneta di Bigarello

VIRGILIO

Arsenico nell’acqua: controlli del Comune Il Comune di Virgilio informa che l’ASL di Mantova ha segnalato più volte la presenza di arsenico, con valori superiori ai limiti stabiliti dalla normativa, nelle acque sotterranee utilizzate con i pozzi privati. Al fine di tutelare la salute dei cittadini il Comune ha emanato l’ordinanza n. 12 del 20 marzo 2012 (reperibile sul sito web del Comune all’albo pretorio comunale al n. 145 del registro di pubblicazione http:// www.virgilio.gov.it/albo. aspx). L’amministrazione intende verificare il rispetto dell’ordinanza con controlli che verranno effettuati nei prossimi mesi, sia pur preceduti da una campagna informativa e di sensibilizzazione sull’importanza di utilizzare l’acqua proveniente dall’acquedotto pubblico soprattutto a tutela della salute. I cittadini che non si sono allacciati all’acquedotto devono pertanto presentare al più presto domanda al Gestore del servizio idrico integrato, Tea Acque s.r.l., con le modalità indicate nella lettera inviata dall’Amministrazione Comunale e scaricabili anche dalla home page del sito www.virgilio.gov.it.

Poliambulatorio dentistico SAN

PIETRO

Per appuntamenti e urgenze Tel. 342 6609088 Direttore sanitario Dott. Marconi Dino Villafranca di Verona - Via Custoza 48/A


PAGINA 8

Mantova

ALTO MANTOVANO

Castiglione M.no:

L

inizia lÕ estate delle feste

il BeerItaly e la Festa dello Sport per un fine luglio esaltante Castiglione Mantovano si appresta a vivere i due eventi principali dell’estate. Come ogni anno, infatti, sul finire del mese di luglio la “giovane” della Festa della Birra, il “BeerItaly” (19-20-21 luglio), precederà di una settimana la tradizionale Festa dello Sport (27-28-29-30 luglio) giunta quest’anno alla sua 40esima edizione. Si tratta di due appuntamenti

estivi all’insegna del divertimento e della buona cucina organizzati dall’Associazione sportiva “Castiglione Mantovano” che richiamano ogni anno migliaia di persone nella località situata all’interno del comune di Roverbella. Anche quest’anno, in occasione della Festa della birra, verrà riproposto il servizio di bus navetta per tutto il comune di Roverbella (orari e i punti

Lara e Chiarad

di ritrovo sul sito web www. castiglionemantovano.it). Il servizio coprirà l’intera festa nelle giornate di venerdì 19 e sabato 20. Un modo intelligente per coniugare divertimento e sicurezza. Alla Festa della Birra non mancheranno come sempre i bei concerti rock. Si parte venerdì 19 luglio con i vincitori del Mantova Band Contest, Midnight Sleepers Rock, e il Trio Loski. Sabato 20 luglio il tributo ai Queen dei Toys. Infine, domenica 21 luglio,

sonorità più soft con i Sette Sotto, la band ufficiale di Platinette. Gli stand gastronomici apriranno alle 20, mentre i concerti prenderanno il via alle 21. Tempo pochi giorni e sarà il momento della Festa del-

lo Sport, meglio conosciuta come “sagra”. Un appuntamento “storico” per tutta Roverbella, giunto quest’anno alla sua 40esima edizione. Qui le sonorità musicali si fanno più tradizionali con i concerti di Lara&Chiara (sabato 27), Roger La voce del Sole (domenica 28), Enrico Marchiante (lunedì 29) e Gigi Corradi (martedì 30). A chiudere la festa, come da tradizione, lo spettacolo pirotecnico in programma martedì sera 30 luglio poco prima della mezzanotte. Tutte le sere, dalle ore 20 circa, in tavola ci saranno i piatti della tradizione: risotto alla pilotta, pasta con ragù di carne, lepre o fagiano, carne ai ferri, cotechino, polenta abbrustolita e

mission della cooperativa: favorire l’inserimento lavorativo di categorie deboli e svantaggiate, con l’intento di contribuire allo sviluppo della loro autonomia personale e della loro integrazione sociale. “Sensibilizzare ed educare alla solidarietà, valorizzando le competenze delle persone in nuovi ambiti professionali”: questi i traguardi dell’iniziativa, come ricorda la presidente della cooperativa Giovanna Rubessi. Il Caffè Letterario ha inserito quattro persone con svantaggio e, una persona normodotata con il ruolo di Tutor /barista. La tipologia di disagio presentata dai lavoratori è soprattutto psichica, altri presentano invalidità fisiche e/o sensoriali, una minoranza si trova in condizione di emar-

ginazione dovuta all’uso (pregresso all’inserimento in cooperativa) di sostanze che inducono dipendenza. Le persone svantaggiate vengono segnalate alla cooperativa dai servizi pubblici territoriali di riferimento

Il trio LOSKI

ASOLA

Un caffè letterario in Ospedale

Non un semplice bar, ma un vero e proprio angolo letterario dedicato al piacere della lettura e dello stare insieme, accompagnati da una tazza calda di caffè. E’ gestito dalla cooperativa sociale Santa Lucia. Dal 2005 sorge nel cortile interno del Presidio Ospedaliero di Asola il Caffè Letterario, progetto innovativo che portava, all’interno della struttura ospedaliera, un punto di ristoro per degenti, personale e visitatori, offrendo l’opportunità di consultare libri, o acquistarli. Libri per tutti e per tutti i gusti: sono circa 200 i titoli esposti, scelti accuratamente e suddivisi fra narrativa, gialli, libri di attualità e per ra-

gazzi. L’Azienda Ospedaliera ha dato il via libera alla continuità del progetto. “L’idea di allestire un bar per creare un punto di relax per le persone che vi operavano e per i pazienti – sottolinea Giovanna Rubessi, presidente della cooperativa - nasce nel lontano 2005 la nostra cooperativa, da tempo già attiva nella struttura ospedaliera di Asola che effettuava servizi di pulizia e sanificazione, aveva avvertito un bisogno diffuso di carattere sociale, culturale ed aggregativo. Con questo progetto si cercava di contribuire ad alleviare il peso e le difficoltà, che la malattia porta inevitabilmente con sé, riducendo la distanza tra

i luoghi della salute e quelli della sofferenza. Il sostegno della Direzione Generale dell’Ospedale Carlo Poma ci aveva permesso di realizzare un’idea ambiziosa e originale, seguendone direttamente le diverse fasi, dalla progettazione, alla realizzazione della struttura stessa”. Il bar, particolarmente luminoso ed accogliente, è collocato all’interno del chiostro settecentesco e la sua struttura è stata realizzata dagli stessi operatori della cooperativa Santa Lucia, con accortezze stilistiche che lo rendevano perfettamente in armonia con il contesto circostante. Obiettivo primario dell’iniziativa, com’è nella

tanto altro. “Il motivo che ci spinge ogni anno ad organizzare la sagra – dice il presidente dei giovani volontati dell’Associazione organizzatrice, Stefano Marcolini - è quello di regalare alle persone che vi partecipano serate di divertimento e serenità in compagnia. Molti di noi quando fu organizzata la Festa dello Sport non erano ancora nati, ma lo spirito è sempre quello di portare una frazione come la nostra, di poco più di 1.000 abitanti, al centro della scena per qualche giorno. Quest’anno oltretutto avremo un’area cucina ancora più attrezzata e moderna nel campo della festa messo a disposizione dall’Amministrazione comunale”.

(Centro Psico Sociale delle Aziende Ospedaliere, servizio dipendenze Asl, servizi sociali comunali). Dopo una prima valutazione si predispone un progetto ad hoc per il soggetto interessato.

L’ospedale di Asola

CASTIGLIONE MANTOVANO

BEERITALY 2013

19 LUGLIO: TRIO LOSKY (ROCK ANNI 70),

MIDNIGHT SLEEPERS (VINCITORI MANTOVA BAND CONTEST)

20 LUGLIO: TOYS (TRIBUTO QUEEN) 21 LUGLIO: SETTE SOTTO (BAND UFFICIALE DI PLATINETTE) VENERDí

E

SABATO IN FUNZIONE IL SERVIZIO BUS NAVETTA GRATUITO!!!

40¡ FESTA DELLO SPORT

27 LUGLIO: LARA E CHIARA 28 LUGLIO: ROGER LA VOCE DEL SOLE 29 LUGLIO: ENRICO MARCHIANTE 30 LUGLIO: GIGI CORRADI + SPETTACOLO PIROTECNICO! CONTATTI: info@castiglionemantovano.it

LÕ Associazione Sportiva Castiglione Mantovano presenta i due appuntamenti estivi allÕ insegna del divertimento e della buona cucina. La Òg iovaneÓ Festa della Birra: BEERITALY 2013, questÕ anno precede la consueta Festa dello Sport, giunta alla sua 40¡ edizione. Durante la Festa della Birra, verrˆ riproposto il Servizio di Bus Navetta per tutto il comune di Roverbella, sono disponibili orari e punti di ritrovo. Il servizio coprirˆ lÕ intera festa nelle giornate di venerd“ e sabato. Organizza la tua cena senza correre inutili rischi, sfrutta il BUS NAVETTA!!!

A Ostig naziona al colpo varata p Canal Bi al confin il Verone di prove tenta gu pietro B Andrea si sta pr che si te prossimi me Sava Insomm centro in ambi è una d cordo –


ge ogni la sagra i giovaciazione no Marregalare partecimento e a. Molti anizzata non eraspirito è are una ostra, di tanti, al qualche tretutto a ancora erna nel messo a ministra-

PAGINA 9

Mantova

OLTREPO

PEGOGNAGA

La nazionale femminile di pesca vede la luce a Ostiglia

Nata pochi giorni fa, la formazione affronterà i mondiali in Slovenia il 24 e 25 agosto sotto la guida del tecnico Giampietro Barbetta. Pronte le sette atlete destinate alla due giorni mondiale A Ostiglia nasce la squadra nazionale femminile di pesca al colpo: la formazione è stata varata pochi giorni fa lungo il Canal Bianco, nella campagna al confine tra il Mantovano e il Veronese, dopo alcuni giorni di prove di pesca sotto l’attenta guida del tecnico Giampietro Barbetta e del suo vice Andrea Venturetti. La squadra si sta preparando al mondiale, che si terrà il 24 e 25 agosto prossimi lungo le rive del fiume Sava, in Slovenia. Insomma Ostiglia torna al centro delle cronache anche in ambito sportivo. La pesca è una disciplina che – d’accordo – non è molto nota e

non è seguita da tutti. Ma pochi giorni fa, nelle campagne ostigliesi, è nata la squadra nazionale femminile di pesca al colpo. La formazione sarà composta da Milena Camporesi, Claudia Marchiodi, Simona Pollastri, Silvina Turrini e Veronica Visciglia, alle quali si aggiungeranno le due giovani Federica Brilli e Anna Sgobbo, che potrebbero essere chiamate a sostituire le compagne di squadra più esperte in diversi frangenti. Durante il fine settimana sulle rive del Canal Bianco, le componenti la squadra nazionale si sono trovate alle prese con un canale sporco d’erba

La squadra nazionale femminile di pesca al colpo

e con una velocità Una veduta del Canal Bianco, dell’acqua minore alle porte di Ostiglia rispetto a quanto ci si aspettava. Questi due fattori hanno reso difficile la pesca, ma le atlete sono state comunque in grado di pescare diversi tipi di pesce: breme, casca e da più parti giungono rirassi, siluri, gattini e chieste di sfruttare al meglio le qualche carpa. Le sette atlete della nazionale femminile potenzialità offerte da un’area sono pronte per l’esperienza verde incontaminata come della ventesima edizione del quella che circonda il canale. campionato mondiale fem- Trattandosi di un corso d’acminile di pesca al colpo, che qua artificiale e navigabile, si terrà il 24 e il 25 agosto anni fa su una delle due sponprossimi in Slovenia, lungo il de ostigliesi è stato costruito fiume Sava, per la precisione un punto d’attracco che sanella località di Radece. C’è da rebbe dovuto fungere da porto augurarsi che la squadra na- per il trasporto di merci da, per zionale femminile italiana sia e attraverso Ostiglia. In realtà in grado di farsi valere contro il porto non è mai decollato, le altre nazionali che prende- tanto che al momento non è ranno parte alla due giorni di altro che un piazzale asfaltato e fornito di illuminazione competizione. Come noto, il Canal Bianco, pubblica, dove dal 2 maggio che è artificiale e completa- 2011, cioè da quando a Ostimente navigabile, nasce a Val- glia è stata attivata la raccolta daro, alle porte di Mantova, e dei rifiuti porta a porta, sono finisce nel Mare Adriatico in state ammassate decine di provincia di Rovigo. A Ostiglia, cassonetti dell’immondizia e lungo il corso d’acqua, ormai bidoni per la raccolta differenda anni tutte le domeniche si ziata, da allora non più utilizsvolgono affollate gare di pe- zati. (gb)

Dal 19 al 25 luglio torna l’antica Sagra di Polesine Dal 19 al 25 luglio la frazione di Polesine fa festa: torna infatti l’antica sagra della località pegognaghese, che vedrà musica, iniziative e manifestazioni di varia natura. Il 19 luglio la sagra apre i battenti con la cena di beneficenza “Per non dimenticare, per ricostruire Polesine”. Poi musica anni 70-80. Sabato 20 luglio serata di ballo con l’orchestra spettacolo Katia Belli. Il 21 luglio, domenica, dalle 9.30 del mattino Motorsun e in seguito santa messa con la benedizione di Polesine. Quindi motogiro e poi pranzo per tutti. Alle 17.30 spettacolo di burattini per i più piccoli e alle 21.30 serata di ballo. Il 22 luglio cena

Sagra Polesine Pegognaga

delle classi 1969, 1970, 1971, 1980, 1981, 1982, 1983 e poi musica con la band “Ma noi no” (cover dei Nomadi). Serata musicale anche il 23 luglio in attesa della gara podistica “Strapolesine”, che si terrà il 24 luglio. Il 25 luglio chiusura della kermesse con l’orchestra spettacolo Roberto Polisano. Tutti gli spettacoli sono gratuiti. Dalle 20 stand gastronomico. La sagra di Polesine è organizzata da Comitato Sagra di Polesine, Comune di Pegognaga e Pro loco “Flexum”, che ha pure sede nel comune della Bassa. (gb)

BASSO MANTOVANO

Sisma, ci sono i soldi: avanti con le richieste nei Comuni Dalla Regione Lombardia sono arrivati i fondi per il terremoto. Sia le somme per il ripristino delle abitazioni private, sia le somme per lavori pubblici che dovranno eseguire i municipi. Dal momento che ora sono disponibili anche i finanziamenti per la ricostruzione delle case private, i cittadini che hanno avuto la casa inagibile e danneggiata dal terremoto dello scorso maggio, ora possono recarsi presso l’ufficio tecnico del proprio Comune di residenza per avviare le pratiche per la ricostruzione di casa propria. Negli uffici comunali saranno disponibili tutte le informazioni del caso, dal momento che a breve dovrebbero arrivare, in aiuto ai tecnici propri del Comune, anche alcuni tecnici specializzati previsti dalla Regione Lombardia. La somma per i lavori pubblici dei Comuni supera i 30 milioni di euro. Per le abitazioni private, invece, i fondi verranno distribuiti in base alla metratura e ai danni subiti dall’abitazione. (gb)

Circolo Culturale “La Contrada”

Circolo Culturale “La Contrada”

Via Bardini, 38 - Bonizzo di Borgofranco sul Po (MN) Tel. 0386 41102

Via Bardini, 38 - Bonizzo di Borgofranco sul Po (MN) Tel. 0386 41102 - 334 9051253 - 333 3052768

ORGANIZZA

Domenica 28 Luglio 2013 ore 21,00

SPECIALITA’ TARTUFO, PESCE E LUMACHE

“ALLA RISCOPERTA DELLE NOSTRE RADICI”

FESTA DEL TARTUFO ESTIVO 26 – 27 – 28 LUGLIO 2013

Poesie, canti, monologhi e canzoni della tradizione popolare col Cenacolo dialettale mantovano “Al Fogoler” A

fine spettacolo degustazione gratuita di risotto al tartufo estivo a tutti i partecipanti

Menù alla carta con SPECIALITÀ al TARTUFO ESTIVO per tutti le PRALINE AL TARTUFO


PAGINA 10

Mantova

SPORT

Il presidente Lodi al fianco di Sodano

Il nuovo Mantova riaccende la passione dei tifosi

La squadra ricevuta in municipio dal sindaco Sodano. Da lunedì parte il ritiro a Cles in Trentino Di Nicola Antonietti La carica dei 200 (tifosi), l’incoraggiamento del sindaco Nicola Sodano che li ha ricevuti in municipio, le parole schiette e semplici di mister Antonio Sala al momento della prima “sgambata” sul campo: il nuovo, anzi “nuovissimo” Mantova targato Michele Lodi ha iniziato ora la sua avventura e l’entusiasmo visto nel giorno del raduno e del primo allenamento fa ben sperare: dopo il dramma del 2010 e dopo due stagioni che

definire tormentate è un eufemismo, tra i tifosi mantovani si può cominciare a sperare. Non certo di finire in Champions come ha scherzosamente detto Giambattista Tirelli durante l’incontro di via Roma, ma intanto raggiungere la cosiddetta “C” unica per poi guardare avanti. E che la società voglia fare sul serio è dimostrato anche dai continui arrivi in casa biancorossa: anche nel giorno del raduno c’è stato spazio per la presentazione di ben sei ul-

teriori volti nuovi, dai “colpi” Cesare Rickler e Simone Masini, al brasiliano Matheus, ai centrocampisti Floriano e Severino, per finire con la mezzapunta Schiavini. Tante facce nuove – un aspetto su cui noi di “Reporter” ci siamo soffermati spesso e volentieri, analizzando anche i possibili “contro” di un rinnovamento così corposo, che di fatto ha ridisegnato da cima a fondo la squadra, pur innervandola di tantissimi elementi di ottima qualità – e una, invece assai nota per i tifosi come

La nuova rosa del Mantova

quella di Spinale, “chioccia” di un gruppo giovane e desideroso di fare bene, e che mister Sala ha intenzione di “torchiare” a dovere. L’allenatore varesotto – che ha indicato in Alessandria, Bassano e Santarcangelo le avversarie più pericolose del girone – ha infatti stilato un programma di lavoro piuttosto intenso che, dopo il week-end libero, si concretizzerà nel ritiro di Cles dove, fino al 31 luglio, i biancorossi saranno impegnati in due sedute di allenamento giornaliere e in tre amichevoli (il 26 contro il FeralpiSalò, il 28 con il Brazilian Team e il 31 contro la squadra cipriota dell’Apollon). In agosto si ritorna in pianura, e il 3 è già tempo di amichevole di lusso, con il Memorial Cappelletti che vedrà il Mantova opposto al Brescia. C’è voglia di fare, e c’è voglia di ridare entusiasmo ad una piazza che ultimamente si era decisamente “afflosciata”: e per richiamare ancora più pubblico al “Martelli” la società ha pensato ad una campagna abbonamenti ricca di promozioni e sconti speciali, come ad esempio l’iniziativa “Porta un amico” che permetterà all’ab-

FORMULA CHALLENGE

Trofeo Rossetti a gonfie vele Bilancio positivo per il patron Claudio Rossetti, dopo la prima parte della manifestazione Emozioni, tecnica, e divertimento: il XVI° trofeo Rossetti di Formula Challenge è in attesa di vedere andare in scena la sua quinta prova ma con Claudio Rossetti, patron del team che organizza la manifestazione, è già tempo di stilare un primissimo bilancio. Quattro prove, a Moglia, Castiglione delle Stiviere, Rodigo e Revere, e ognuna di esse ha riservato

emozioni a non finire agli appassionati: “Devo dire che, finora, siamo molto soddisfatti di come sta andando il trofeo – ci ha detto – Stiamo assistendo ad un trofeo molto combattuto, con un Borsati fortissimo ma insediato da altri piloti di eccellente livello, e oltre a questo anche ogni singola gara ha regalato emozioni e divertimento ai tanti appassionati.

Risultati positivi che abbiamo potuto riscontrare anche nei piloti partecipanti e che ci fanno sperare in una positi8va prosecuzione del trofeo, dato che da qui a ottobre avremo altri interessanti e difficili percorsi, alcuni dei quali inediti, e questo renderà ancora più combattuta la lotta per il primo posto finale.” Lotta che si farà ancora più

i o z e ni K f n o L C Sartoria e Riparazioni Vendita Abbigliamento - Intimo Donna e Bambino

nuova

Apertura

CARBONARA DI PO (Mn) - Via Marconi, 1 (di fronte all’hotel Passacor) - Tel. 0386.832066

combattuta anche grazie ad alcune “new entry”, molte delle quali rappresentate da piloti di valore che ritornano a gareggiare: “È esattamente così – conclude Rossetti – abbiamo ricevuto molti contatti di piloti che intendono cimentarsi nelle prossime prove e questo renderà il trofeo ancora più interessante dal punto di vista agonistico.”

bonato che presenterà un amico deciso a diventare anch’esso abbonato, di godere di uno sconto del 20%. Riaccendere la

passione, con gioco e risultati: la strada più difficile ma forse più affascinante che poteva intraprendere il nuovo Mantova.

BASKET: LA DINAMICA RITORNA “D’ARGENTO”

Ufficializzato il ripescaggio dei poggesi in Lega Due Silver: cancellata la retrocessione di due mesi fa Fino all’ultimo secondo la dirigenza della Dinamica Poggio Rusco non ha voluto “sbottonarsi” ma in cuor suo ci sperava, e anche molto; del resto i biancorossi erano i primi nella graduatoria per un eventuale ripescaggio e di società intenzionate a non iscriversi al prossimo campionato di Lega Due Silver (ex-DNA) ce n’erano diverse (tra cui Monticelli, fresca di promozione e poi costretta a restare una categoria più in basso a causa di alcuni problemi economici diventati insormontabili), ma solo dopo la comunicazione ufficiale della LNP in casa Poggio Rusco si è potuto esultare: Dinamica ripescata e quindi, di fatto, cancellata la dolorosa (e anche un po’ immeritata) retrocessione della scorsa stagione. Il bello comunque arriva ora, perché la Dinamica, già all’indomani dell’infausta gara-5 contro Chieti, si era già messa in moto per avviare una corposa ridefinizione di sé stessa per meglio proseguire in un progetto che, al di là degli eventi contingenti di ogni singola stagione, è sempre ad amplissimo raggio: addio dopo tante stagioni positive a coach “Toto” Tinti, benvenuto al nuovo mister Alberto Morea, nuovi soci e aumento di capitale, e infine anche un cambio di nome quanto mai

significativo: da “Pallacanestro Primavera” la Dinamica DWB (che porta, come tradizione nel basket italiano, il nome del, anzi, degli sponsor principali) assume la denominazione societaria di “Pallacanestro Mantovana”. Un nome che simboleggia la voglia di intensificare e di cementare i rapporti della Società con tutto il territorio mantovano, mirando a mantenere e a migliorare sempre di più la qualità e il livello della pallacanestro mantovana: una Dinamica dunque non più “solo” poggese, ma di tutta la Provincia. E che, ora che il ripescaggio in Lega due Silver è ufficiale, dovrà attrezzarsi adeguatamente per un campionato che – a differenza della DNB – la vedrà lottare per una tranquilla salvezza. Al momento non vi sono indiscrezioni su eventuali nuovi acquisti, e alcuni nomi accostati in questi giorni alla società presieduta da Adriano Negri sono stati prontamente smentiti; qualche preoccupazione è arrivata riguardo Jordan Losi: il nome del play bolognese, idolo della tifoseria “Stings” è stato accostato a quello della Fortitudo e anche in questo caso è arrivato il “no comment” della dirigenza. Un “no comment” che in realtà cela la volontà della società di non privarsi di “J-Lo”. nico


risultati: ma forse oteva inMantova.

ei ellata a

canestro ca DWB zione nel ome del, rincipali) ione sotro Mane simbonsificare orti della territorio a manteempre di ello delntovana: non più tutta la che il rie Silver è arsi adecampionza della per una momenscrezioni quisti, e in questi resieduta no stati i; qualarrivata il nome olo della to accortitudo e è arrivato dirigen” che in della soi “J-Lo”.

PAGINA 11

Mantova

 La clinica specializzata in odontoiatria e impiantologia tra le migliori in Europa

Trident, il tuo dentista in Croazia Implantologia • Protesi fissa e protesi mobile • Check-up odontostomatologico • Esami RX (TAC-3D) • Status fotografico • Igiene orale • Sbiancamento dei denti • Estetica dentale • Parodontologia • Odontoiatria conservativa • Endodonzia • Chirurgia orale • Ortodonzia • Terapia paradontale di supporto • Laboratorio odontotecnico •

Trident Croazia è un centro per stomatologia estetica e implantologia fondato nel 1990 dal Dott. Goran Vukotic. Situato a Rovigno in Croazia, nota località turistica sulla costa adriatica, è un complesso di 400 metri quadrati composto da 8 ambulatori completamente attrezzati e un modernissimo laboratorio. Il Dott. Goran Vukotic gestisce una équipe di medici dentisti con esperienza pluriennale e in continua formazione internazionale. Il centro utilizza le più avanzate tecnologie e i migliori materiali per l'odontoiatria estetica e possiede la più moderna diagnostica in assoluto, necessaria in odontoiatria: la tomografia computerizzata 3D (TAC-3D). Dal 1990 ad oggi sono stati eseguiti oltre 10.000 impianti e la clinica è particolarmente orgogliosa del proprio successo specialmente nella soluzione di numerosi e complicati casi di implantologia e protesi. Trident Croazia porge una grande attenzione allo sviluppo del “know-how” – sapere come – per questo tutto il team, specialmente dottori ed odontotecnici, frequenta regolarmente seminari e corsi internazionali di aggiornamento professionale. Tutti i dentisti Trident sono specializzati in odontoiatria estetica e protesica. Un sorriso sano e gradevole può essere la caratteristica che colpisce maggiormente nel viso di una persona. Oggi esistono nuove tecniche e nuovi materiali che rendono accessibile a tutti un bel sorriso. Trident garantisce prestazioni di altissima qualità personalizzate per ogni paziente: il dott. Vukotic e la sua équipe ti aiuteranno a realizzare il sorriso dei tuoi sogni.

Preventivo gratuito Trattamenti in giornata Trasferimenti organizzati dall'Italia (andata e ritorno) Possibilità di soggiorno

VIAGGI ORGANIZZATI

TECNICHE ALL'AVANGUARDIA

Trident utilizza una tecnica innovativa per la ricostruzione e la rigenerazione tissutale-ossea: partendo dal proprio sangue, senza addittivi, e dunque senza alcun rischio di rigetto, si ottiene il PFR (Platelet Rich Fibrin), un concentrato di piastrine che viene utilizzato dopo l'estrazione, come

preparazione per impiantologia, garantendo una riabilitazione degli alveoli notevolmente accelerata e prevendeno la perdita ossea. Il processo PRF viene utilizzato sia nella fase che precede l'installazione dell'impianto, sia come eccellente tecnica nella fase di rialzo del seno mascellare.

DA TUTTO IL NORD-ITALIA Situata a pochi chilometri da Trieste, nella bellissima città di Rovigno (dove tutti parlano anche l’italiano), Trident ha una rete di coordinatori attivi in tutte le principali città del nord Italia; ogni coordinatore organizzerà personalmente il tuo viaggio in clinica tramite minibus dotati di tutti i comfort. Inoltre, per i pazienti che vogliono riposare, Trident mette a disposizione deliziosi appartamenti vicino al mare. I materiali usati nella clinica sono garantiti e dotati di certificazione CE. Le TAC usate per la diagnostica sono tra le più moderne al mondo, dotate di un livello di precisione pari a un quarto di millimetro. Nel campo dell’implantologia, Trident gode di un primato di eccellenza riconosciuto a livello internazionale e vanta tra i suoi punti di forza interventi chirurgici all’avanguardia quali l’aumento osseo. La presenza di un laboratorio interno alla clinica è una garanzia per il paziente: protesi, corone e ponti utilizzati da Trident

Dott. Goran Vukotic

vengono creati con materiali di primissima qualità, la cui tracciabilità è garantita e certificata. Trident lavora con gli italiani da

Per informazioni contattare cell. 335.6588215 il Numero Verde

quasi 25 anni e le spese sostenute per i trattamenti sono detraibili dalle tasse nell'annuale dichiarazione dei redditi.

- 338.2533055 800 174538


PAGINA 12

Mantova

?NATUROPATA

SPORT N ATURALMENTE

Chiedilo alla

Secondo appuntamento con rubrica mensile della Naturopata Roberta, pronta a rispondere alle domande dei lettori di Reporter A PROPOSITO DI INTEGRATORI… L’altro giorno intanto che stiravo (eh si … se voglio vestirmi dignitosamente mi tocca stirare), ascoltavo distrattamente la televisione quando una notizia ha attirato la mia attenzione. Diceva che il mercato dell’erboristeria, nonostante la crisi globale che ci attanaglia, non registra grossi segni di cedimento, ma al contrario segnala un aumento del 3 e qualcosa %. Io gestisco un’erboristeria già da molti anni e qualcosa da ridire sull’argomento lo potrei trovare, ma se lo dice la televisione …! Che ci sia un rinnovato interesse verso le cure naturali però è vero. La gente chiede e cerca di informarsi meglio che può, ma ricordiamoci che aumentando la richiesta, aumenta l’offerta e non sempre di qualità.

AGRICOLTURA BIO Produrre rispettando natura, ambiente e uomo

Esistono pratiche agricole in grado di conciliare produzione, ambiente e salute dell’uomo? Esiste un metodo di produzione agricola che arricchisce i suoli, tutela le falde acquifere, rispetta il benessere degli animali e garantisce all’ambiente la biodiversità e un equilibrio naturale? La risposta è positiva, si tratta dell’agricoltura biologica. Un metodo produttivo che rispetta la terra, che contribuisce a nutrirla in maniera naturale affinché la sua fertilità faccia crescere prodotti sani, buoni, gustosi da utilizzare come alimenti quotidiani per dare nutrimento al nostro corpo. E rispettare la terra vuol dire rispettare l’uomo: dalla terra infatti arriva la maggior parte di ciò che mangiamo, il carburante che tutti i giorni ci aiuta a vivere.

Guardando con più attenzione è possibile scoprire che l’agricoltura biologica è fatta anche di storie straordinarie di uomini e donne, storie di passione, fermezza e determinazione, di amore e cura per ciò che dona all’uomo i suoi frutti. Storie e progetti che offrono una varietà di prodotti certificati, controllati, di qualità, vicini al territorio e alla sua storia: frutta e verdura di stagione, latte, formaggi, latticini, cereali, legumi; materie prime fondamentali per preparare i prodotti che ci accompagnano tutti i giorni a tavola, dalla prima colazione alla cena. Storie da conoscere per comprendere l’essenza di ciò che ci nutre, per capire che dentro a un semplice barattolo convivono valori, energie, impegno, esperienza: ingredienti che vengono valorizzati e ri-

Roberta Longhi

spettati in tutto il percorso che ogni prodotto compie lungo la filiera, ma non solo. Grazie a progetti di trasparenza e valorizzazione della qualità il consumatore ha l’opportunità di conoscere da vicino tutti coloro che hanno contribuito con passione e impegno a portare sin sugli scaffali del supermercato bio i singoli prodotti. Il consumatore, che trova nel bio una naturale risposta alle esigenze di sicurezza alimentare, qualità organolettica e tutela ambientale, può quindi conoscere il mondo del biologico certificato e di qualità, condividere i valori e contribuire insieme a tutti i produttori, i trasformatori, gli organismi di certificazione, i distributori, le aziende a tutelare la terra, la natura, l’ambiente e l’uomo.

Non è detto che naturale = buono sia sempre vero. Forse ci siamo dimenticati che molti farmaci derivano da principi attivi naturali che vengono prodotti di sintesi per abbassare i prezzi; inoltre la natura ci regala molti veleni più o meno pericolosi (Socrate, in merito, potrebbe dire la sua), ma anche utili a volte. Il punto focale è sempre quello: è necessario conoscere che cosa si sta usando e soprattutto perché lo si usa. Non dimentichiamo che il professionista serio ha bene in mente, non solo il punto di partenza, e cioè la situazione di chi gli si presenta davanti, ma anche un punto di arrivo, o almeno una direzione. Nella medicina allopatica spesso si tende a sopprimere il sintomo, ma non dimentichiamo che è proprio il sintomo, pur nella sua complessità, a darci misura di ciò che sta avvenendo nella persona che abbiamo di fronte. Sopprimerlo vorrebbe dire ignorare completamente ciò che quella persona sta tentando di dirci con il linguaggio del corpo. Ciò che gli serve o che direzione sta prendendo un quel problema, ma anche che tipo di

vicariazione sta mettendo in atto quel corpo per sopperire a determinate mancanze. Tutto ciò è”manifestazione” o semplicemente: sono quei segnali che vanno correttamente interpretati e mai ignorati Il ruolo degli integratori, a questo punto si complica un pochino perché a fronte di quanto detto prima, non c’è più quel prodotto che: va bene per tutti. Se non siamo tutti uguali, come fa ad andare bene per tutti? Ma il problema e lo stesso! No. Si manifesta nello stesso modo, ma non è mai lo stesso: si differenzia come modalità, durata, intensità, orari, cause, modo, zona, e altro ancora. Pensiamo per esempio ad un mal di testa: Mi fa male qui davanti … A me invece qui dietro … A me solo qui e solo alla mattina … A me battono le tempie e mi da fastidio la luce … Io non sopporto il rumore, ma lavoro lo stesso … Io devo stare coricato perché come mi alzo in piedi … A me fa male solo in quei giorni e solo sulla sommità … Io so già quando mi viene, quando mangio la cioccolata … Per tutti questi mal di testa basta un antidolorifico di quelli più conosciuti, ma è chiaro che non sono tutti uguali. Questo era solo un esempio e se vogliamo anche grossolano, ma l’importante è che sia arrivato il messaggio che tutte queste variazioni sul tema esprimono qualcosa di differente l’una dall’altra.. E’ quindi necessario indagare per capire da dove … e perché … e quando … e con che frequenza … per accorgersi che le cause sono tutte differenti e perciò il o i rimedi non possono essere uguali. Il sintomatico va bene, ma prima devo cercare di capire quale che sia la causa o il risultato inevitabilmente sarà quello di fare, a quella persona un danno e non un beneficio. Luigina M. mi descrive la sua cistite e mi chiede cosa deve fare. Tieni presente ciò che ho detto finora e cioè: se la cistite si ripresenta con una certa regolarità significa molto di più di una semplice infezione alle vie urinarie, ma potresti non accettare quella che consideri una “invasione” del tuo territorio molto personale. Uva ursina, Pilosella, Solidago Virga Aurea, Propoli, Ononide Spinosa, oli essenziali come : Timo Serpillo, Origano, Santoreggia possono tornarti molto utili. Ovviamente ci sono anche degli ottimi preparati compositi. Ricorda di bere molta acqua ed evitare zucchero o dolcificanti di sintesi. Mail: naturopataroberta@gmail.com State bene Roberta

SupermercatoÊ biologico

al granaio TantiÊ prodottiÊ daÊ agricoltureÊ biologicheÊ locali MIRANDOLA (MO) • Via Gramsci, 241/a • Tel. 0535 658259 - algranaio@negoziobio.it - www.cuorebio.it


Mantova

Numero 28 • VENERDÌ 19 LUGLIO 2013

QUINGENTOLE Tre giorni d’ARTe

musica | cinema | cultura | spettacoli | fiere | mostre| mercati

Tutto pronto a Quingentole per la sesta edizione di “QuingentolArt”, la tre giorni d’arte in piazza Italia. Anche quest’anno saranno diversi gli artisti che si esibiranno sulla piazza del paese del basso mantovano intrattenendo i presenti alle tre serate, precisamente venerdì 27, sabato 28 e domenica 29 luglio. Si inizia venerdì con “Il piccolo fiammiferone”, il fratello ancor più disagiato della piccola fiammiferaia, gira per il paese donando una candela in cambio di un pensiero. Sabato 28 dalla lontana Russia, il domatore di squali Abete Abavo riporterà i suoi splendidi e pericolosissimi esemplari nella piazza Quingentolese. Domenica poi il tradizionale “Tiro al Vaccone” con ricchi premi e cotillon. E ancora clownerie con Pass Pass e musica con Ugo Sanchez. Quest’anno si ripropone inoltre il concorso per giovani emergenti e non solo, “NoveMetriQuadri” che darà la possibilità di esibirsi in uno spazio prescelto, mostrando la propria performance cercando di incontrare il consenso del pubblico. Quest’anno saranno premiati due artisti rispettivamente con il “Premio Piazza” e con il “Premio Palcoscenico”, il primo attribuito dal pubblico il secondo da una giuria per un totale di 500 euro.

LAVORAZIONI IN: FERRO BATTUTO, ACCIAIO INOX E CARPENTERIA METALLICA

Quingentole (MN) - Via Giovanni XXIII, 9/b

PITTORI EDILI via Gramsci, 8 Moglia (MN) Tel. 0376 556340 info@maisnc.com

 CAPPOTTO SISTEMA ISOLANTE  PITTURE DECORATIVE MURALI POSSIBILITÀ DI PAGAMENTI RATEALI PERSONALIZZATI. 12 MESI A TASSO ZERO, OPPURE FINO A 60 MESI !!

 TAPPEZZERIA  COLORITURA ESTERNI  VERNICIATURA SERRAMENTI

CAFFé

ITALIA 1933

Piazza Italia, 4 Quingentole MANTOVA

Via G. Verdi, 6 Quingentole - MANTOVA Tel. 0386

42488

Produzione Serramenti in Alluminio - Porte Interne e Blindate - Finestre in Pvc Lavorazioni in Ferro Battuto - Inferriate Fisse e Apribili - Recinzioni e Cancelli


PAGINA 14

Mantova

RONCOFERRARO EVERE REVERE TORNA la “Fiera di Santa Mostiola” Dal 25 al 30 luglio torna a Revere l’appuntamento con la Fiera di S.Mostiola. Si inizia con un’anteprima venerdì sera 19 luglio alle 21.15 in piazza Castello con le “Cortesie per gli ospiti” presentato dal Teatro Magro in collaborazione con il Distretto culturale “Regge dei Gonzaga”. Sempre venerdì prende il via al campo sportivo il Torneo di calcetto serale. Appuntamento con la bellezza giovedì 25 luglio con l’elezione di Miss Bikini al Lido Po. La sera successiva, venerdì 26 luglio alle 21.15 in piazza Grazioli beat musicale. Sabato 27 luglio è la sera della Inaugurazione ufficiale della Fiera con l’apertura delle mostre nel salone delle scuole medie. Domenica sera 28 luglio in piazza Marconi ci sarà lo spettacolo del Grest, mentre alle 22.15 in piazza Marconi “Jazzercise” di Valentina Barriero. Si prosegue lunedì 29 luglio con lo spettacolo di cabaret. Da non perdere martedì 30 luglio a mezzanotte lo straordinario spettacolo piromusicale con stand gastronomico all’area del Mulino Natante che chiuderà l’edizione 2013 della Fiera.

Freccia Cafè and STYLE

REVERE FIERA DI SANTA MOSTIOLA VENERDÌ 19 LUGLIO Ore 21,15: Piazza Castello TEATRO MAGRO: Cortesie per gli ospiti In collaborazione con Distretto Culturale Regge dei Gonzaga

DA VENERDÌ 19 LUGLIO Ore 20,00 A MARTEDÌ 23 Ore 23,00: Campo sportivo: II° torneo calcetto serale

GIOVEDÌ 25 LUGLIO Ore 21,15: Ristorante Lido Po - MISS BIKINI VENERDÌ 26 LUGLIO Ore 21,15: Piazza Grazioli - BEAT MUSICALE SABATO 27 LUGLIO Ore 21,15: Salone Scuole Medie INAUGURAZIONE UFFICIALE FIERA DI SANTA MOSTIOLA 2013 • MOSTRA D’ARTE a cura di Aiutiamoli a vivere • “UN PO’ DI MUSEO” - Esposizione di oggetti di Palazzo Ducale. • “50° ANNIVERSARIO PREMIO REVERE” (dipinti realizzati nel 1963) presso le sale espositive della Famiglia Bevilacqua in Corso Italia n° 75/77

DOMENICA 28 LUGLIO Ore 21,15: Piazza Marconi SPETTACOLO GREST 2012 “Si va in scena”

DOMENICA 28 LUGLIO Ore 22,15: Piazza Marconi JAZZERCISE a cura di Valentina Barriero

LUNEDÌ 29 LUGLIO Dalle ore 18,00 alle ore 19,00: Piazza Castello “TUTTI IN GIOSTRA” in collaborazione con i gestori del Luna Park.

LUNEDÌ 29 LUGLIO Ore 21,15: Piazza Marconi SPETTACOLO “REVERE LA PRENDE IN RIDERE”

MARTEDÌ 30 LUGLIO Ore 24,00 STRAORDINARIO SPETTACOLO PIROMUSICALE CON GRANDIOSO INCENDIO DEL PONTE SUL PO - STAND GASTRONOMICO PRESSO AREA MULINO NATANTE

COLAZIONI PRANZI ENOTECA Via Mirandolese 35 REVERE MANTOVA info 0386.846163

www.frecciacafeandstyle.it

TABACCHERIA

"la pesa" Lotto Superenalotto Totocalcio Slot Machine Rivendita giornali

MERCOLEDÌ 07 AGOSTO Ore 21,00 PROCESSIONE per le vie del centro con la statua del Patrono S. Alberto. Ore 22,30 Piazza Marconi: CONCERTO BANDISTICO DELLA BANDA DI POGGIO RUSCO E QUISTELLO (MN) DA VENERDÌ 09 A DOMENICA 18 AGOSTO Ore 21,15 CINEMA SOTTO LE STELLE Per tutto il periodo della fiera: attrezzatissimo Luna Park in Piazza Castello, e pesca di beneficenza presso la Villa Parrocchiale

OK PI ZZA 2012

PIZZERIA DA ASPORTO E AL TAGLIO a scelta fra 62 diversi gusti di pizza o quella che vuoi tu! PER PRENOTAZIONI:

T. 0386.46693 Via Mirandolese, 46 REVERE Tel. 0386.46221

VIAÊ MIRANDOLESE,Ê 31/AÊ -Ê REVEREÊ (MN)

CHIUSO LUNEDì E MARTEDì orario:Ê 17Ê -Ê 22


PAGINA 15

Mantova

RAN S ONCOFERRARO ZENO DI MOZZECANE ASSOCIAZIONE FAMIGLIE INSIEME DI SAN ZENO DI MOZZECANE IN COLLABORAZIONE CON TRATTORIA BEGNONI

THE BEST PARTY MERCOLEDì 24 LUGLIO STARGATE SOTTO LE STELLE

DJ YANO &

MOZZECANE

A San Zeno la festa più bella Si chiama “The Best Party”. E il nome è già tutto un programma. Mercoledì 24 e giovedì 25 luglio in piazza a San Zeno di Mozzecane, l’associazione “Famiglie Insieme” del paese, in collaborazione con la Trattoria Begnoni, organizza una doppia serata di festa all’insegna della buona musica. Il tutto impreziosi-

to con panini, birra e molto altro. Si parte mercoledì 24 con “Stargate sotto le stelle” insieme a Dj Yano e il Kuma Live Percussion. Giovedì sera invece serata di rock brillante con il “Toga Party” che vedrà in concerto Ridge Against Mag Gyver e le cover degli Skiantos proposte dai Gelati.

KUMA LIVE PERCUSSION

Intonaci

GIOVEDì 25 LUGLIO

di Faccioli Adelino & C.

F.lli Faccioli Sas

TOGA PARTY

RIDGE AGAINST MAGGYVER E I GELATI Birra a fiumi… panini e molto altro

Via M. Ausiliatrice, 4/B Mozzecane (Vr) Tel. 045 7930987


PAGINA 16

PAGINA 13

Mantova Mantova

SUZZARA

CARNEVALE MOTTEGGIANA Festa Provinciale del Partito Democratico Suzzara, Parco la Quercia, 24 luglio Ð 15 agosto

Così i vertici del Partito Democratico presentano la festa Provinciale di quest’anno che, come sempre si svolgerà al Parco la Quercia di Suzzara, tra il 24 luglio e il 15 agosto.

BAR TABACCHI BONAFFINI

“Vogliamo navigare controvento, vogliamo dimostrare che c’è un modo diverso di fare Politica, vogliamo dimostrare, anche con questa edizione della Festa Provinciale del Partito Democratico, che abbiamo un progetto ben chiaro per fare uscire il nostro Paese da questo difficile momento di crisi. Tanti volontari saranno a disposizione di voi visitatori, e offriranno il loro lavoro e il loro tempo per rendere piacevoli le vostre serate. Continueremo ad offrirvi spettacoli gratuiti: potrete ballare, ridere con le nostre commedie, ascoltare musica nel nuovo spazio “Left”; potrete fare un giro al mercato, in libreria, potrete lasciare i vostri bimbi alla “cittadella

Tel. 0376 532533

dei bambini”. Non mancheranno tombole, ramini e dibattiti politici di alto livello. Anche quest’anno abbiamo mantenuto, nonostante i forti rincari, i prezzi sostanzialmente invariati nei nostri Ristoranti (Tradizionale e del Pesce), e abbiamo aperto un nuovo spazio dove poter mangiare carne alla griglia, piadine e tigelle, con menu per tutte le tasche. E’ una festa per tutti e per tale motivo, lavoriamo affinché le legittime differenze politiche non impediscano a ciascuno di voi di sentirsi accolto. Con i nostri limiti ma anche con tutto l’entusiasmo possibile vi diamo il benvenuto!”

“ LAVAGGIO AUTO, INTERNI e IGIENIZZAZIONE LAVAGGI TAPPETI e DIVANI

25 anni ESPERIENZA Via Pioppelle 6 - Suzzara (Mn)

Giorni di Festa, non solo per un partito, non solo per chi crede ancora nella Politica con la P maiuscola, ma Festa per tutti i cittadini

A

GOITO

Sabato 20 Henry drin TOUCH, se dalle 20:3 animazion american

MANT

Sabato 20 IN MOVIM PARCO RO GARDA C DEI CONIG Proviamo + barca + Ingredien china, tre e diverten tobarca, all’isola de il tutto am l’aria del L Programm Partenza (Porta Ce proprie a


NA 13

PAGINA 17

Mantova

RONCOFERRARO Roncoferraro

dal 27 al 30 Luglio

CORTE GRANDE

Festa d'la Psina

SABATO 27 LUGLIO

LUNEDì 29 LUGLIO

Gruppo musicale "FUNKY ROAD",

Commedia dialettale con la compagnia “Teatro Aperto” di Moglia

DOMENICA 28 LUGLIO

MARTEDì 30 LUGLIO

Orchestra “GRUPPO ITALIANO”

Orchestra “B52”

FestaÊ deiÊ RisottiÊ

COMITATOÊ MANIFESTAZIONI COMUNEÊ DIÊ RONCOFERRARO(MN)

viÊ segnala iÊ prossimiÊ appuntamenti

dalÊ 30Ê agosto Ê alÊ 1Ê settembre

PERÊ INFORMAZIONIÊ TEL.Ê

0376.664193

TUTTE LE SERE STAND GASTRONOMICO CON LE SPECIALITÀ LOCALI

A

COMMERCIO PRODOTTI ITTICI Fornitori ufficiali della Festa della Psina

Lodi srl Via Gabriele Bertazzolo 1 46037 Governolo di Roncoferraro (Mantova) Tel 0376/663110 - Fax 0376/663615 info@lodifish.com

•••••••••••••••••••••• genda&Gusto PER SEGNALARE CONCERTI E SPETTACOLI: eventi@reportermantova.it

CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC CC

GOITO:

Sabato 20 luglio presso il locale Henry drink&food di Goito LATIN TOUCH, serata latina con buffet dalle 20:30 a soli 10€ e dalle 22:30 animazione e musica latinoamericana!

MANTOVA:

Sabato 20 luglio 2013 - FAMIGLIE IN MOVIMENTO - PASSEGGIATA NEL PARCO ROCCA DI MANERBA DEL GARDA CON BAGNO ALL’ISOLA DEI CONIGLI Proviamo questa ricetta...”Trekking + barca + giochi d’acqua”... Ingredienti: breve viaggio in macchina, trekking poco impegnativo e divertente, escursione in motobarca, relax e giochi d’acqua all’isola dei conigli, pazienza q.b,... il tutto amalgamato con il sole e l’aria del Lago di Garda! Programma: Partenza ore 8:30 da Mantova (Porta Cerese) e arrivo con auto proprie a Manerba del Garda.

teatro - cultura - musica - cinema - sagre - mercatini - manifestazioni conferenze - didattica - sport - tempo libero - ristoranti - gastronomia

ore 9.30/Ore 10.00 inizio della passeggiata nel Parco Naturalistico della Rocca di Manerba che in uno spazio relativamente circoscritto racchiude, una varietà di specie vegetali davvero unica (possibilità di visitare il Centro Visitatori) . Dopo la visita alla rocca raggiungeremo Porto Torchio dove ci imbarcheremo per l’isola dei conigli. Pranzo libero. N:B: non dimenticate costume e crema solare!!! - Rientro a Mantova in serata Quota di partecipazione: 7,00 euro ( solo adulti e ragazzi dai 12 anni in poi ) obbligatoria (con Scarponauti € 13,00 annue) - La quota non comprende: biglietto motobarca (2 euro andata/ritorno) e ingresso isola dei conigli. Info e iscrizioni: Entro il 18 luglio 2013 ANNAROSA RIZZO 347.8332500 annarosa.rizzo@libero.it LUIGI BERTAZZOLI 349.8770504 luigibertazzoli@hotmail.com Altre info su www.scarponauti.it

CUSTOZA:

WEDDING PROJECT

Il 18 e il 19 Luglio alle ore 20.30 presso Villa Ottolini Ristorante Antico Ristoro, in Via Valle Molini a Custoza di Sommacampagna, vi

sarà un Buffet Exibition denominato Wedding project, realizzzato dalle principali attività del settore Sposi e dedicato a tutte le giovani coppie. Info: Ristorante Antico Ristoro tel. 045/516008

SAN GIORGIO:

FIERA DI MEZZ’ESTATE

Sabato 20 luglio presso il Circolo Sandro Pertini di San Giorgio di Mantova l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Onlus, organizza una serata in musica con lo Spettacolo Live di Simone Ceresoli e Stand Gastronomico dalle ore 19.00. Per informazioni: Tel. 0376.323317 www.uicmantova.it

SUZZARA:

PIAZZALUNGA

Continua la rassegna Teatro & Cinema Estate di Suzzara denominata Piazzalunga, di seguito le prossime date: - 23 luglio: Teatro “Lok-king for Macbeth” - 25 luglio: Cinema “Tutti i Santi Giorni” - 30 luglio: Teatro “Non può bastarmi questo lembo di terra” - 1 agosto: Cinema “Moonrise kingdom”

- 8 agosto: Cinema “Il lato positivo” Info: Biglietto intero € 5 Ridotto € 4 (bambini fino ai 12 anni, soci Ass. Sophia, CRAL, B&P) Piazzalunga, spazio-i tel. 0376.513293

REVERE:

CINEMA SOTTO LE STELLE

Dal 9 al 18 agosto prenderà via la rassegna Cinema Sotto le Stelle di Revere, di seguito alcune delle prime proiezioni: - 9 agosto: The Lone Ranger La storia di John Reid, uomo di legge impegnato nella lotta all’avidità e alla corruzione, che divenne leggenda grazie alle sue imprese epiche e rocambolesche, raccontate dal suo compagno d’avventure: il guerriero indianoTonto. - 10 agosto: Il Grande Gatsby con:Leonardo DiCaprio. Uno dei più importanti romanzi della letteratura moderna viene portato sullo schermo dal regista di Moulin Rouge, con un grande cast ed accompagnato da una incredibile colonna sonora.

CASTIGLIONE D/S:

NOTTE BIANCA DEI LIBRI

Sabato 20 luglio, a partire dalle ore 19.30, piazza Dallò di Castiglione

delle Stiviere ospiterà la “Notte Bianca” dei libri. Ci saranno alcune case editrici delle colline moreniche con i libri (Gilgamesh, presentARTsì, Maledizioni), ma anche autori e autrici delle colline moreniche. Fra le bancarelle che saranno presenti in piazza anche un punto bookcrossing, dove sarà possibile ricevere gratuitamente libri da leggere per l’estate. Nella piazza, inoltre saranno presenti alcune bancarelle di libri vintage e di seconda mano. Ospiti d’eccezione della serata due importanti scrittori italiani che, dalle ore 22.15, dialogheranno con il giornalista Ernesto Valerio. Si tratta di Alberto Schiavone e Marco Balzano. La serata è gratuita e vede il coinvolgimento di alcune attività commerciali della piazza che hanno aderito e che ospiteranno autori e autrici fra le 19 e le 22 con reading e presentazioni di libri.

•Gusto• RICETTA DELLA SETTIMANA: Banana glassata con salsa al cioccolato

Ingredienti: • Banane, 2 medie • Gelato fior di latte, 500g • Cioccolato al peperoncino,100g • Zucchero semolato • Burro Preparazione della ricetta: Dopo aver sciacquato le banane, sbucciatele per il lungo in modo da conservare 4 mezze bucce. Tenetele da parte. Tagliate a rondellone la polpa di banana sbucciata.Preparate il caramello facendo fondere 2 cucchiai di zucchero assieme ad una noce di burro. Quando il composto sarà color nocciola aggiungetevi la banana tagliata e lasciate che rosoli per qualche minuto. A parte fondete il cioccolato tagliato a pezzetti assieme a 50g di acqua. Lasciate cuocere a bollore appena accennato fino a quando non avrete ottenuto una salsa liscia ed omogenea. Sistemate le rondelle caramellate nelle 4 bucce e servitele con palline di gelato e salsa di cioccolato.


PAGINA 18

Mantova

28-2013

...diamo i numeri

TEMPO L IBERO Numeri consigliati

FORMULA 1 Classifica piloti / campionato

ESTRAZIONI DEL 20 - 23 - 25 - 27 luglio (da giocare almeno per 4 settimane)

GENOVA + tutte 14 - 45 FIRENZE + tutte 19 - 42 - 66 SUPERENALOTTO: 1 - 7 - 55 - 76 - 87 - 88

prodotti da forno

torte pizze pane e molto altro...

Via Solarolo 104 - SOLAROLO di Goito (Mn) Tel. 0376.608133

MOTO GP 2013 Classifica piloti / campionato

POS. PILOTA

SQUADRAPUNTI

P.

VIT.

POS.

PILOTA

SQUADRA

NAZ.

P.

1

Sebastian Vettel

Infiniti Red Bull Racing

132

3

1

Dani PEDROSA

Honda

SPA

160

2

Fernando Alonso

Scuderia Ferrari

111

2

3

Kimi RäikkÜnen

Lotus F1 Team

98

1

2

Jorge LORENZO

Yamaha

SPA

160

4

Lewis Hamilton

Mercedes AMG Petronas F1 Team

89

0

3

Valentino ROSSI

Yamaha

ITA

159

5

Mark Webber

Infiniti Red Bull Racing

87

0

4

Stefan BRADL

Honda

GER

159

6

Nico Rosberg

Mercedes AMG Petronas F1 Team

82

2

5

Alvaro BAUTISTA

Honda

SPA

158

7

Felipe Massa

Scuderia Ferrari

57

0

6

Bradley SMITH

Yamaha

GBR

158

8

Romain Grosjean

Lotus F1 Team

26

0

7

Andrea DOVIZIOSO

Ducati

ITA

158

9

Paul Di Resta

Sahara Force India F1 Team

36

0

8

Aleix ESPARGARO

ART

SPA

158

10

Jenson Button

Vodafone McLaren Mercedes

25

0

11

Adrian Sutil

Sahara Force India F1 Team

23

0

9

Nicky HAYDEN

Ducati

USA

157

12

Sergio PĂŠrez

Vodafone McLaren Mercedes

12

0

10

Michele PIRRO

Ducati

ITA

157

13

Jean-Éric Vergne

Scuderia Toro Rosso

13

0

11

Hector BARBERA

FTR

SPA

157

14

Daniel Ricciardo

Scuderia Toro Rosso

11

0

12

Randy DE PUNIET

ART

FRA

157

15

Nico HĂźlkenberg

Sauber F1 Team

6

0

13

Colin EDWARDS

FTR Kawasaki

USA

156

16

Valtteri Bottas

Williams F1 Team

0

0

14

Danilo PETRUCCI

Ioda-Suter

ITA

156

17

Esteban Gutièrrez

Sauber F1 Team

0

0

15

Claudio CORTI

FTR Kawasaki

ITA

156

18

Pastor Maldonado

Williams F1 Team

0

0

19

Jules Bianchi

Marussia F1 Team

0

0

16

Michael LAVERTY

PBM

GBR

155

20

Charles Pic

Caterham F1 Team

0

0

17

Hiroshi AOYAMA

FTR

JPN

155

21

Max Chilton

Marussia F1 Team

0

0

18

Karel ABRAHAM

ART

CZE

155

22

Giedo van der Garde Caterham F1 Team

0

0

19

Lucas PESEK

loda-Suter

CZE

153

PROSSIMO GRAND PRIX 28/07/2013 UNGHERIA, HUNGARORING

AntichitĂ  Lanfredi RESTAURO e VENDITA

di Lanfredi Giampaolo

PROSSIMO GRAN PREMIO 21/07/2013 USA - LAGUNA SECA

TRATTAMENTO ANTITARLO LUCIDATURA E TAMPONE RESTAURO INFISSI ANTICHI

MOBILI ANTICHI

LABORATORIO-MAGAZZINO: GOITO (Mn) STRADA TORRE, 52/A - Tel. /Fax: 0376 604966 - cell. 338/9336911 • www.lanfredi.it

OROSCOPO ARIETE: Avrai una capacitˆ di valutazione profonda ed avrai modo di mettere in risalto le tue qualitˆ di oratore e di intrattenitore. Avrai modo di organizzare un breve viaggio che desideri fare da diverso tempo, la tua persona amata condividerˆ con te questa fase. TORO: La fase risulta essere molto tranquilla, avrai modo di chiarire dei diverbi, si attenueranno le tensioni ed avrai la possibilitˆ di vivere delle gioie. Se il tuo rapporto risulta essere instabile e vuoi adottare degli accorgimenti per migliorarlo, la prima cosa che Gli Astri ti suggeriscono di fare • quella di essere molto sincero. GEMELLI: Non dovrai ingigantire i problemi, a tutto cĂ• • una soluzione, occorrerˆ darsi da fare ancora ma alla ďŹ ne ce la farai a portare a termine i tuoi impegni. Se vivi una relazione di coppia, ti sembrerˆ che il partner voglia nasconderti qualcosa e analizzerai attentamente l suo comportamento: affronta il dialogo! Se sei single, avrai Ă• opportunitˆ di nuove conquiste.



dal 5/07/ al 11/07/2013

CANCRO: Avrai il sostegno di un collega molto laborioso che ti aiuterˆ a districarti dinanzi ad una situazione complessa che richiederˆ tempo e pazienza. Rimarrai molto deluso nel trascorrere questa fase insieme ad una persona che ritenevi interessante e ricca di stimoli, mentre in realtˆ è insigniďŹ cante.

BILANCIA: Cercherai di allontanare da te le responsabilitˆ , magari scaricandole su altri, ma dovrai fare attenzione a non farti scoprire dal capo. Non sarai molto portato per le effusioni e sono probabili delle discussioni per il tuo atteggiamento troppo riservato ed introverso di questÕ ultimo periodo.

CAPRICORNO: Non ti lascerai intimidire da nessuno, avrai un atteggiamento costruttivo, ma anche pieno di pretese nei confronti di chi sfrutta il tuo operato. La tua persona amata ti accuserˆ di incostanza nel gestire il tuo rapporto, secondo lei, spesso ti isoli, e risulta essere difďŹ cile starti accanto.

LEONE: Ê probabile una piccola delusione ma non dovrai prendertela, anche perchŽ le opportunitˆ che sono in arrivo saranno in grado di soddisfare le tue esigenze. Dovrai evitare di concederti avventure, soprattutto se vivi un rapporto coniugale, lei potrebbe accorgersene e ricambiarti con la stessa moneta, poi non dovrai lamentarti.

SCORPIONE: Sarai molto tenace nel sostenere i tuoi punti di vista, farai comprendere a chi ti circonda quali sono le tue esigenze e soprattutto le tue aspettative. Ti sentirai afitto da una promessa che hai fatto di recente alla persona amata, non prendertela se non riuscirai a mantenere questa scadenza e conďŹ dale apertamente il tuo malessere.

ACQUARIO: Non sarai molto contento dellÕ andamento lavorativo ed avrai la tendenza ad essere permaloso ed irascibile, gli Astri ti consigliano di cercare di essere accondiscendente. Stamattina, uscendo di casa, probabilmente a colazione, qualcuno ti guarderˆ con ammirazione, cerca di non essere freddo e tenta un approccio.

VERGINE: I tuoi compiti aumenteranno, ma avrai dalla tua parte lÕ opportunitˆ per crescere professionalmente e per renderti indispensabile ed unico per il lavoro da te effettuato. Non dovrai farti coinvolgere da un atteggiamento fastidioso della persona amata e cercare di attenuare questa situazione trattenendo i tuoi istinti.

SAGGITARIO: Tutto procede bene e senza intoppi ed avrai modo di conquistare nuove opportunitˆ grazie alla tua serietˆ e alla professionalitˆ nel gestire i rapporti interpersonali. Oggi avrai la possibilitˆ di rendere euforica questa fase e ti distinguerai per il tuo modo di esternare i tuoi sentimenti alla persona amata.

PESCI: Durante questa fase i rapporti con i collaboratori saranno un po’ difďŹ cili, qualcuno si comporterˆ in maniera scorretta nei tuoi confronti e rimarrai amareggiato. Non dovrai ritardare ad un appuntamento perchĹ˝ rischierai di compromettere la possibilitˆ dellĂ• inizio di un nuovo e valido rapporto affettivo, cerca quindi di organizzarti preventivamente.

LA BARZELLETTA:

Sicilia anni Ă” 50. Un ragazzo di 15 anni chiede alla mamma dovĂ• • la casa della signora Rosina, la mamma arrabbiata gli corre dietro dicendo che si deve vergognare percheĂ• quella eĂ• una peccatrice. Secondo giorno il ragazzo chiede la stessa cosa, e cos“ per tanti giorni. La mamma scocciata gli risponde: Ă’ ma che devi andare a fare da quella donna?Ă“ . Lui risponde: Ă’ non • per me, • che papˆ si • dimenticato il cappello a casa sua e io lo devo andare a prendere!Ă“

Calzature e Accessori DONNA

FUORI

TUTTO!!!

20/30/40 â‚Ź Nel centro storico S. BENEDETTO PO (MN) P.zza Teofilo Folengo, 23 - Tel. 0376.615414


Reporter mn28