Page 1

Mantova

Mantova - Via Acerbi, 48 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - redazione@reportermantova.it CI TROVI IN TUTTE LE EDICOLE DI MANTOVA E PROVINCIA € 1,00 € 0,01 COPIA OMAGGIO Numero 28 • VENERDÌ 20 Luglio 2012 • prossima uscita Venerdì 27 Luglio

SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI

E... state

o partite?

 La crisi colpisce anche il settore vacanze. Molti rinunciano alla villeggiatura e chi parte Rimaneggiamento qualsiasi cerca di risparmiare ildipiù possibile copertura

MURARI - CANTARELLI - CORNIANI A PAG. 4-5

Coppi - Tegole Guaine Isolanti - Lattoneria

SMALTIMENTO

AMIANTO - ETERNIT

TO PAGAMEN O RATEIZZAT IL PERSONAGGIO Lorena Gambaretto, laE regina salumi 3 I Ø SdeiS ER Teuropea MANTOVAA IN Capitale della cultura? 7

GRANDE MANTOVA Dalle parole ai fatti 8 San Possidonio (MO) tel.335.5722232 tel.349.7653363 solocoperture@altervista.org

MO 10/12

ALTO MANTOVANO OLTREPO

9 10

INSERTO CENTRALE: REPORTER EVENTI

MO 11/12

ACQUISTA ORO e ARGENTO USATO

PAGAMENTO IMMEDIATO IN CONTANTI MANTOVA, via XX SETTEMBRE 27/B - TEL. 0376/320802

COMPRO ORO

e ARGENTO

PAGAMENTO IMMEDIATO SERIETA' E TRASPARENZA

GOITO (MN)

Arriva "LIBERA" Davide Rossi: "La mia voglia di vivere"

COMPRO ORO VALUTIAMO IL TUO ORO

34 € al grammo puro con solgor 100 ipi

parteczione a ll a ’ensatr vacanza di u

con so 200 glor INTERVENTI

Ci trovate sulla Circonvallazione Scuole in uscita dal centro storico sulla sinistra, A prima del semaforo (Ex-Videoteca). M E SI ON Vicinissimo ampio AS TAZI parcheggio pubblico M U

NUMERO VERDE

800 078538

ANDES

Sede Legale: Via XXV Aprile, 14 46030 Virgilio (MN)

di Berzaghi Alberto & C. s.a.s.

Sede Amministrativa e Operativa: Rimaneggiamento Via P. Nenni, 29/E 46030 Virgilio (MN) di qualsiasi Tel. 0376 448847 - Fax 0376 280982 - Cell. 335 254530 - andes.sas@libero.it copertura Coppi - Tegole Guaine Isolanti - Lattoneria

somministrazione di alimenti e bevande in apparecchi automatici

SISTEMAZIONE CASE, FIENILI Serietà,CON trasparenza MIGLIORAMENTI SISMICI

ha ito un cei slluubla L CON PIATTAFORME A V in regalore e riservatezza. AEREE E GRU SOLLEVATRICI iscritti alla banca d’italia

Via Dante Alighieri, 4 Tel- 0376. 604616 - Cell. 345. 3438050 E-mail: giallometallo@yahoo.it

TO RATEIZZATO EN M A G A P OSTIGLIA (MN) Via Piave, 29 (difronte alla Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza) San Possidonio (MO) tel.335.5722232 tel.349.7653363 solocoperture@altervista.org TEL. 0386.803177 • Vendita e assistenza pneumatici di tutti i tipi • Negozio fornito con attrezzatura di ultima generazione per operare su tutti i tipi di pneumatici da vetture anche Run of Flat • Assetto ruote computerizzato dotato di tecnologia Near-Infrared • Servizio gomme trasporto pesante e agricoltura

MO 12-13/12 di Granini Mirco

APERTO ANCHE IL SABATO POMERIGGIO

QUISTELLO (MN) Viale Vittoria, 11 • Tel. 0376.618685

CASTIGLIONE D/S (MN) Via Gnutti, 44 - TEL. 0376.1871844 POGGIO RUSCO Via Trento Trieste, 8 - TEL. 0386.52038

www.remidacomprooro.com

Capitale Sociale €. 120.000,00 i. v. Iscrizione UIF Banca D’Italia 5003983

Cell. 331 1241253

Via S. Pertini, 15 - Marmirolo (MN)

Orario continuato: dalle 10.00 alle 22.00

Rimaneggiamento di qualsiasi SISTEMAZIONE copertura CASE, CoppiFIENILI - Tegole CON Guaine MIGLIORAMENTI Isolanti - Lattoneria INTERVENTI CON PIATTAFORME AEREE E GRU SOLLEVATRICI

SISMICI

SISTEMAZIONE CASE, FIENILI CON MIGLIORAMENTI SISMICI

ATEIZZATO PAGAMENTO R San Possidonio (MO) tel.335.5722232 tel.349.7653363 solocoperture@altervista.org


Cerbetto

Sede CEREA: Via Paride 49 Tel. 0442 320257 - fax 0442 329562 Filiale NOGARA: Via C.A. Dalla Chiesa 32 Tel. 0442 510528 - fax 0442 513705 Filiale MANTOVA: Corso Garibaldi 137 Tel. 0376 364541 - fax 0376 226318

VIAGGI DI GRUPPO

Le Nostre specialità sono:

VIAGGI DI 1 GIORNO

AGOSTO 2012 5 Agosto Domenica 12 Agosto Domenica 15 Agosto Mercoledì

BOLZANO e il TRENINO dell'altopiano del RENON ....................................................................................................................€ 50,00 TRE CIME DI LAVAREDO e il LAGO DI MISURINA .......................................................................................................................€ 39,00 FERRAGOSTO in Toscana: nella fresca foresta di VALLOMBROSA .........................PRANZO INCLUS0 € 68,00

• Pesce di Fiume

SETTEMBRE 2012 1 Settembre Sabato 2 Settembre Domenica 9 Settembre Domenica 16 Settembre Domenica 23 Settembre Domenica 30 Settembre Domenica

LAGO D'ISEO e minicrociera delle 3 isole ..............................................................PRANZO INCLUSO € 65,00 5 TERRE ....................................................................................................................................................................................................................................€ 65,00 LAGO DI BRAIES la "perla delle Dolomiti" ............................................................................................................................................€ 58,00 Tra i borghi più belli d'Italia: BRISIGHELLA e DOZZA ................................................................................................................€ 46,00 VENEZIA INSOLITA ......................................................................................................................................................................................................€ 55,00 VILLE VENETE, l'antico percorso del BURCHIELLO................................................................PRANZO INCLUS0 € 97,00

• Cucina tipica Mantovana

VIAGGI DI PIÙ GIORNI

• Carne alla Griglia

AGOSTO 2012 Dal 12 al 19/08/2012 Dal 15 al 19/08/2012 Dal 18 al 25/08/2012 Dal 20 al 23/08/2012

*OFFERTE SPECIALI

DANIMARCA e Germania Anseatica ............................................................................................. € 1.089 PRAGA E I CASTELLI DELLA BOEMIA................................................................................................€ 595 MOSCA E SAN PIETROBURGO ........................................................................................................... € 1.550 VIAGGIO A ROMA .................................................................................................................................................€ 450

8 gg pullman 5 gg pullman 8 gg in aereo 4 gg pullman

TOUR GRECIA CLASSICA E METEORE ........................................................................................ € 1.150 PELLEGRINAGGIO A MEDJUGORJE ......................................................................................................€ 260 CROCIERA MSC DIVINA Grecia, Turchia, Croazia .......ultimi posti a partire da € 645

8 gg pullman 4 gg pullman 8 gg

TOUR DELLA CINA ..................................................................................................................... € 2.035+TASSE EUROCHOCOLATE di Perugia e GUBBIO ..............................................................................€ 165,00

11 gg in aereo 2 gg pullman

• Tigelleria • Pizzeria

SETTEMBRE 2012 Dal 03 al 10/09/2012 Dal 13 al 16/09/2012 Dal 22 al 29/09/2012

MERCOLEDÌ "GIROPIZZA"

OTTOBRE 2012 Dal 17 al 27/10/2012 Dal 27 al 28/10/2012

PROMOZIONI VACANZE MARSA ALAM VILLAGGIO 4**** PARTENZA 28/07/2012 DA AEROPORTI DISPONIBILI 8 GIORNI/7 NOTTI SOFT ALL INCLUSIVE EURO 550,00 IN ALL INCLUSIVE ** 1° E 2° BAMBINO 2/12 anni GRATUITI**

Mirasole di S.Benedetto Po (MN) Via Argine Po Nord 75

KENYA VILLAGGIO 4**** PARTENZA 24 E 28 LUGLIO DAGLI AEROPORTI DISPONIBILI 9 GIORNI/7 NOTTI SOFT ALL INCLUSIVE DA EURO 790,00 IN ALL INCLUSIVE

PROSEGUE TUTTI I GIOVEDÌ IL SERVIZIO PULLMAN PER

LA CLINICA DENTISTICA RIDENT IN CROAZIA

SEGUITE LE NOSTRE PROPOSTE ANCHE SU FACEBOOK: AGENZIA VIAGGI CERBETTO

www.cerbettoviaggi.it • info@cerbettoviaggi.it • gruppi@cerbettoviaggi.it

Questi ed altri programmi...CHIEDETE IL DETTAGLIO PRESSO LE NOSTRE AGENZIE

POSSIBILITÀ DI ATTRACCO PER LE BARCHE

tel. 0376 612121 fax 0376 612288 www.vecchiocornione.it info@vecchiocornione.it


PAGINA 3

Mantova

LORENA, DALL'UNIVERSITA' AI CAMPI Allevatrice di maiali e produttrice di carni e salami su misura distribuisce i propri prodotti in tutta Italia grazie alle spedizioni con corrieri: “I miei clienti vogliono solo salami genuini e vogliono sapere cosa mangiano”

IL PERSONAGGIO

 RODIGO: La 27enne Lorena Gambaretto vince

il premio per il miglior salame “casalìn” puntando sulla qualità del prodotto

 di Chiara Ferretti ----------------------------l salame più buono della provincia lo produce una giovane e bella laureata in Economia e Commercio. Lo ha decretato lo scorso maggio una giuria di esperti durante una degustazione che ha visto sette produttori contadini sfidarsi in questa gara dal sapore tutto mantovano. La vincitrice è, infatti, Lorena Gambaretto, 27 anni, di Rodigo, che da alcuni anni ha messo da parte gli studi per lavorare nell’azienda di famiglia. Lorena ha vinto anche il premio Oscar Green nel 2010 per la categoria Campagna Amica. Lorena a Rodigo alleva maiali e produce carne e salami su misura, per ogni esigenza, in base alle richieste dei consumatori (con o senza aglio, diversi tipi di budello e macinatura, ecc.). Fa anche piccola gastronomia con prodotti già cotti e pronti

I

da consumare, vende in azienda, dove ha aperto lo spaccio, e nei mercati di Campagna Amica. Ai clienti di altre province spedisce a casa i suoi salami con dei corrieri. “L’attività è in espansione - dice – perché la gente è sempre più disposta a muoversi per cercare prodotti di qualità” L’abbiamo incontrata per scoprire i segreti del suo lavoro, sicuramente poco conosciuto e praticato dalle sue coetanee. Quando e perchè hai intrapreso questo lavoro? “Lo spaccio all’interno dell’azienda dei miei genitori è stato inaugurato ad inizio 2009. L’idea è partita da me e da mio padre, in un periodo in cui il mercato suinicolo arrancava a causa dei continui aumenti dei costi delle materie prime senza un relativo adeguato compenso economico”. Hai abbandonato l’Università per

PIZZERIA D'ASPORTO

“Te lo do io il maiale!” La regina dei salumi dedicarti a questo lavoro. Cosa ti ha fatto cambiare idea? “Nel 2007 mi sono laureata in Economia e commercio a Verona con un voto relativamente elevato, ho proseguito gli studi in prospettiva della laurea specialistica, ma l'idea di trasformare e vendere direttamente carne e salumi prodotti con i suini allevati in azienda, accorciando così la filiera produttiva e stabilendo un rapporto diretto tra il consumatore e il produttore

mi allettava. È stata una sfida dato che all’inizio ero piuttosto impreparata: dal riconoscimento dei diversi tagli del maiale, all'arte (perchè di arte si tratta) di produrre insaccati, tra cui spicca il salame mantovano che è il vanto del mio spaccio, fino alla vendita diretta al consumatore, non ne sapevo molto”. Hai vinto diversi premi grazie ai tuoi salami, l'ultimo quello della "Gara del salame". Cosa hai provato?

“Il premio vinto a maggio (“Migliore salàm casalin dei contadini mantovani”) per me è stata una sorpresa…dopo soli tre anni che produco salami arrivare al primo posto mi ha dato una grande soddisfazione oltre che a spronarmi a dare il massimo per mantenere il livello sempre eccellente!” Su cosa punti per ottenere un prodotto di qualità? “Io non potrò mai competere con l'industria dato che i miei prodotti sono agricoli: la battaglia sul prezzo la perderei già in partenza! Io però garantisco la massima qualità, dovuta totalmente all'impegno profuso dai miei fratelli, che curano l'alimentazione dei suini (il mangime con cui li alimentiamo lo produciamo noi con cerali coltivati dalla nostra azienda e acquistata in Italia) e l'allevamento: li facciamo nascere, li svezziamo e li ingrassiamo. Si chiama allevamento a ciclo chiuso. Questo garantisce massima affidabilità in quanto i miei clienti sanno di consumare un prodotto genuino e di elevata qualità”. Sei giovane e in più sei una

donna, cosa abbastanza rara nel settore. Hai incontrato delle difficoltà per emergere? “Il fatto che io sia donna, all'inizio mi ha intimorito dato che non vi sono molte figure femminili in questo settore, ma sono una persona che cerca di dare sempre il massimo in quello che fa e questo mi ha portato ad ottenere dei buoni risultati e dei riconoscimenti che non possono che darmi ulteriore fiducia in me stessa”. Quanto è importante mantenere vive le tradizioni culinarie mantovane? “Partecipo ai mercati contadini, il sabato mattina sul Lungorio a Mantova e la domenica mattina a Porto Mantovano; il contatto diretto con il consumatore fa si che si crei un rapporto di fiducia, tale per cui il cliente conosce il prodotto, l'azienda, la storia, i metodi di allevamento e di trasformazione dei prodotti! Il successo sempre più crescente di questi mercati è indice di una volontà delle persone di acquistare alimenti genuini, sani e del territorio … insomma vogliono sapere cosa mangiano!”

BIBITE FRESCHE ORARI APERTURA dalle 18,00 alle 22,00 CHIUSO IL MARTEDÌ

CONSEGNA A DOMICILIO

0376.270666

ST. STAZIONE FRASSINO, 8/C - VIRGILIANA (MN)

PRODUZIONE E VENDITA PIANTE DA ORTO PRONTE AL TRAPIANTO Da 30 anni la nostra esperienza al vostro servizio Serre: Via Ca' Vecchia 14/A BARBASSOLO di Roncoferraro Ufficio: Tel. e Fax 0376 664166 walterortovivai@libero.it


PAGINA 4

Mantova

PRIMO PIANO  Sei milioni di

vacanzieri in meno rispetto allo scorso anno: è il dato allarmante che emerge da uno studio di Confesercenti

 di Andrea Murari –--------------------------------ndare in vacanza è diventato un lusso? Il sospetto che la crisi economica abbia collocato la tradizionale villeggiatura tra i beni a cui rinunciare per non mettere a repentaglio le economie domestiche trova conferma in una ricerca effettuata da Confesercenti. I dati lasciano pochissimi dubbi: in vacanza andranno meno italiani, e chi lo farà tenderà a risparmiare.

CRISI SOTTO L’OMBRELLONE Sono sempre più gli italiani che scelgono di rinunciare alle vacanze preoccupati dalla propria instabilità economica. Ma anche per chi parte l’attenzione alle spese è d’obbligo, con un budget medio inferiore ai 1000 Euro

Un’estate di rinunce

A

IL CALO DEI VACANZIERI Negli ultimi due anni si è verificato un aumento di 7 punti percentuali: coloro che rinunciano sono passati dal 13 al 20%. Il che significa che da 39 milioni di vacanzieri si è passati a 33,3 milioni: quasi sei milioni di persone in meno. Ad influire sulle scelte delle ferie estive dominano il fattore reddito disponibile (al 39%), la preoccupazione per la situazione economica (22%) e le tasse (10%). BOOM DEL “FAI DA TE” Le vacanze in tempo di crisi assumono anche un altro connotato, il “fai-da-te”, che emerge sia prima della partenza con il 45% che prenota il viaggio da solo (era il 43% nel 2010) sia durante la vacanza, rinunciando al ristorante per “cucinare da sé”, il 32% si aggira infatti attorno ai fornelli o davanti ad un barbecue (era il 26% nel 2010 e addirittura solo il 19% l’anno scorso). Anche se il sedersi al tavolo del ristorante o di una pizzeria continua a sedurre il 47% dei vacanzieri (sia pure in calo rispetto al 54% del 2011). VACANZE AL RISPARMIO Anche chi non rinuncia alle vacanze dunque punta decisamente a risparmiare, come testimoniato da altri fattori: cresce di 10 punti, ad esempio, la preferenza per alberghi a due stelle (dal 6 al 16%) mentre in assoluto prevale l’orientamento verso le 3 stelle, che però scontano una flessione (dal 66% del 2010 al 59% di quest’anno). Cala la presenza nei villaggi turistici mentre quella nei campeggi si attesta al 7%. DURATA E BUDGET A fronte di una sostanziale stabilità dei

prezzi per il soggiorno nei campeggi e nei villaggi turistici, si assiste ad una contrazione della durata media del soggiorno e sull’incoming si registrano cancellazioni dai principali mercati generatori di domanda verso l’Italia (Francia, Germania, Svizzera e Austria). Il 35% non supera il muro delle due settimane (con il 18% che si limita ad una permanenza fuori casa di una settimana) mentre solo il 26% si orienta su vacanze più lunghe, in particolare i residenti nelle regioni del Nord-Ovest ed i pensionati,

che però sono particolarmente attenti a scegliere mete, pernottamenti e periodi compatibili con le loro risorse. Quanto al bugdet sale leggermente rispetto al 2011 con 906 euro contro 823 dell’anno precedente. Ovvero la spesa complessiva sarà di 30 miliardi. Cifre entrambe inferiori però rispetto ai 1022 euro del 2010 e comunque sotto i mille euro. Si profila, invece, un bugdet decisamente ridotto per i giovanissimi (attorno ai 500 euro).

FERIE CONCENTRATE, CROLLA IL “FUORI STAGIONE” Il mese leader è più che mai agosto nel quale si concentra ben il 55% dei vacanzieri (il 53% nel 2010, il 52% nel 2011), mentre un 36% resta fedele come negli scorsi anni a luglio ed un 19%, dato leggermente superiore al 2011 e 2010, vira decisamente su settembre. La concentrazione delle ferie provoca una netta flessione delle vacanze fuori stagione che con il 36% calano del 5% rispetto al 2011. Agosto sugli scudi

dunque e soprattutto agosto al mare che resta l’approdo di gran lunga preferito: anzi quest’anno con il 53% di preferenze ed un balzo di 5 punti rispetto al 2011 e di 4 punti sul 2010 inverte una tendenza al declino che procedeva dal 2009. SOPRATTUTTO ITALIA 7 italiani su 10 resteranno nel nostro Paese, mentre uno su cinque non si muoverà dalla propria regione. Puglia, Toscana, Emilia Romagna, Calabria e le isole riscuotono i maggiori successi.

Prestiti personali e carte di credito:

I progetti partono, i conti tornano. Per qualsiasi esigenza di credito rivolgiti ai nostri specialisti. Ti offriremo in tempi brevi soluzioni perfette per i tuoi progetti. Agenzia Autorizzata Agos Ducato: GLOBAL FINANZIAMENTI SRL

PIAZZALE GRAMSCI, 10 - MANTOVA - TEL. 0376-35.54.82 NUMERO ISCRIZIONE ELENCO AGENTI A52582 Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali e per conoscere le condizioni economiche dell’offerta si rinvia al documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) che potrà essere richiesto in Agenzia unitamente a copia del testo contrattuale. Salvo approvazione Agos Ducato S.p.A.. La presente agenzia è autorizzata alla promozione e al collocamento in esclusiva dei prodotti Agos Ducato S.p.A..


PAGINA 5

Mantova

CHI PARTE

Le vacanze dei mantovani

I dati nazionali indicano una decisa contrazione della capacità di spesa degli Italiani nel settore vacanze. Anche tra i mantovani aumenta il numero di coloro che rinunciano al viaggio o che si vedono costretti a ridimensionare le spese? Ascoltando le parole di Claudio Camatti di Mantunitour e Partytour la risposta è decisamente affermativa: “la situazione di difficoltà dura da almeno due anni e va peggiorando, finendo per colpire soprattutto le famiglie per le quali una vacanza

 Il desiderio di risparmiare è

diffuso, ma le agenzie mettono in guardia dal fai da te via web

può rappresentare una spesa davvero insostenibile”. La crisi aumenta inoltre la propensione al fai date, soprattutto attraverso le prenotazioni on-line che tuttavia “specialmente per i viaggi all’estero danno poche garanzie, fornendo spesso informazione non veritiere, a discapito della qualità e della sicurezza del viaggio. I giovani – prosegue Camatti – cercano di risparmiare anche condividendo le spese e prenotando appartamenti o residence da sei-otto posti letto, magari con inclusa

solo la prima colazione. In generale sono sempre meno coloro che possono permettersi una vacanza più lunga di una settimana. Molti cercano soluzioni low-cost, come i pacchetti week end in agriturismi e centri benessere”. Ma quali sono le località più ambite dai mantovani? La risposta è netta e per nulla rassicurante per l’economia italiana: “purtroppo, l’Italia è molto costosa, a parità di livello di servizi conviene andare all’estero. Posti come la Sardegna, la Toscana e l’Elba, tradizionalmente molto forti, sono in calo, mentre avanzano nuove località: da un paio di anni si vende molto bene Marsa Matruoh, in Egitto, così come le isole della Grecia: Kos, Mikonos, Carpatos, Rodi, Cefalonia. Viaggi molto belli, con un costo che va dai 700 ai 1200 Euro. Per chi può spendere, poi, rimangono mete molto ambite il Kenia e le Maldive”. Ma la crisi quanto influenza i gusti dei mantovani con le valige in mano? “La crisi si fa sentire ormai da tre anni – ci dice Ombretta Vellini del Touring Club di Mantova – Quest’anno non si registrano cambiamenti particolari. Le mete richie-

ste sono sempre le stesse anche perché ormai il mondo è già stato scoperto. Nonostante tutto vanno molto la Sardegna e le isole Tremiti. Noi cerchiamo sempre di proporre qualche itinerario meno ‘commerciale’, dal nord Europa all’Asia”. E la concorrenza di Intenet? “Non parlerei di concorrenza – avverte Vellini – Ma occorre prendere con le molle quanto riportato sui vari siti. Ci sono informazione false quando non anche tendenziose. Spesso manca il diritto di replica e l’impossibilità di verificare la fonte di chi commenta e dà giudizi sulle varie strutture. Il mio consiglio è quello di rivolgersi sempre a professionisti competenti”. “Per me Internet non è un concorrente, ma una risorsa – spiega Martina Artoni di Happy Holidays – Nel senso che dopo essere rimasti ‘scottati’ poi i clienti capiscono che solo in agenzia si può essere garantiti sul viaggio. Le cito l’esempio di una cliente venuta in agenzia dopo aver consultati questi siti con la richiesta di un albergo a Ibiza che ai miei fornitori neanche risultava. Mi sono organizzata per prenotarle comunque il posto in quell’albergo, gettonatissimo su un

noto sito web di viaggi, e al suo ritorno mi ha detto che è stata la vacanza più brutta della sua vita in un hotel sporco, brutto e caotico. Io comunque per precauzione quando il cliente insiste per andare in una struttura vista su Internet faccio scrivere sul contratto che è stata una sua richiesta. Con il nuovo Codice del Turismo mi sembra il minimo”. Le richieste dei mantovani sono sempre le stesse. “Spendere poco, in agosto, possibilmente in posti belli. Registro però una particolare attenzione alla spesa – spiega Artoni – Spesso addirittura si prescinde dalla meta. Mi viene chiesto di proporre delle destinazioni con tot soldi”. Ci dia una consiglio in questo senso. “Malta. E’ un’isola raggiungibile con voli low cost che unisce aspetti culturali a scorci naturalistici interessanti”. La risposta alla crisi potrebbe essere quella di aggregarsi ad altre persone per la vacanza. “Noi proponiamo molti viaggi di gruppo – ci dice Carlo di Cerbetto Viaggi – Sono più economici e inoltre permettono alla gente di conoscere altre persone. Le mete? L’estero cosa molto meno dell’Italia e quindi si punta sul mare europeo o vicino come l’Egitto”.

CHI RESTA

Chi non parte

si tuffa in piscina E per chi rimane a Mantova, che si fa? Per chi ha i suoi sacrosanti 7-14 giorni lontano da ufficio-fabbrica-ambulatorio o quel che è, ma non può o non riesce a spostarsi dalla città, che cosa rimane per scacciare l’afa e lenire la lontananza dalle spiagge preferite o dall’aria fresca delle montagne? Ma un bel tuffo in piscina, no? Basta dare un’occhiata su internet. Certo non sarà uguale alle coste della Sardegna, ma ormai parecchi di questi impianti estivi hanno una varietà tale di vasche, oltre a importanti spazi verdi, da garantire relax e divertimento a chiunque. Oltre ad un ricco ventaglio di proposte, per quel che riguarda animazione e corsi vari. Ce ne sono per tutti i gusti. Per esempio la Zumba è sbarcata a Roncoferraro, conquistando le

vasche della piscina. Ogni lunedì e mercoledì, poco prima del tramonto, si tengono i corsi. Tuffi, stiramenti, piroette; ma anche grida, risate e fischi sono all’ordine del giorno durante un corso di Acqua Zumba, che integrandosi alle più tradizionali discipline del fitness in acqua, dà vita a un esercizio sicuro, impegnativo e divertente. Anche all’Acquapark di San Giorgio è difficile annoiarsi,

yamamay

SALDI SALDI SALDI SALDI SALDI PUNTO VENDITA a Mantova in C.so Umberto I°, 41

Dal lunedì al sabato orario continuato 9,30 - 19,30 Domenica 15,30 - 19,30

 Corsi e sport per tutti i gusti. A Roncoferraro è sbarcata

la Zumba. Animazione a tutto tondo a San Giorgio, a Marsiletti si organizzano veste private e dj set sull'ampia terrazza

tra scivoli, campi da calcetto e da volley, idromassaggi, acquagym e altro ancora. Oltretutto l’animazione delle piscina ha in serbo eventi e appuntamenti speciali quasi quotidianamente, con “apericene” e feste a tema. Luglio, per esempio, si chiude con 2 serate organizzate in ogni dettaglio. Il 30, serata e cena dei single con speed-dating. Il 31, invece, “Giochi senza frontiere” in acqua.

Spring collection 2012

Anche la piscina comunale di Cerese di Virgilio è presa d’assalto, in questo periodo. Oltre alle strutture e iniziative “classiche”, il Comune ha pensato ad un’offerta “ad hoc” per i ragazzi delle scuole medie, organizzando fino a metà agosto tornei di calcio e pallavolo, corsi di nuoto e molto altro; il tutto sotto la supervisione dello staff del centro. Corsi diurni, sport e tanto verde anche all’”Acqua Blu” di Marsiletti di Goito, con “sfiziose” opportunità anche la sera. È infatti possibile fare un bel bagno rigenerante in acque illuminate da rilassanti luci colorate, oppure organizzare una festa, privata o a tema, eventi live, cene e dj set sull’ampia terrazza del “Marsiletti Beach”. Insomma, non sarà Formentera, ma anche a Mantova c’è il modo di passare l’estate in allegria, e lontano dall’afa.

Mantunitour & Partytour Speciale Famiglie * SALENTO * Via F.lli Bandiera,5 MN tel.0376-357320 Via Gnocchi Viani,12 Ostiglia tel.0386-31298

ESPERIA PALACE HOTEL **** Lido Marini – Ugento (Lecce)

dal 25 Agosto al 1° Settembre 2012 dal 1 Settembre al 8 Settembre 2012 ESPERIA PALACE HOTEL ****

Last Minute

Di nuovissima costruzione, l’Esperia Palace Hotel & Resort si propone in formula club ALL INCLUSIVE. La struttura, disposta su due piani, fa da cornice alla splendida ed ampia piscina con pool bar, palme e cascata. Antistante la piscina v’è la zona giardino con angolo giochi bimbi e l’anfiteatro per gli spettacoli di animazione. Le camere si distinguono per arredi nuovi dallo stile sobrio e lineare, dispongono tutte di balcone, aria condizionata, cassaforte, telefono, Tv, frigobar, servizi con doccia ed asciugacapelli. La spiaggia di sabbia si trova a circa 400 metri ed è attrezzata con ombrelloni e lettini. Il villaggio è ubicato nelle vicinanze del paesino di Lido Marini. La Tessera Club include: servizio spiaggia (1 ombrellone, 2 lettini per camera), ampia piscina a laguna, uso del campo da tennis e del campo da calcetto, animazione diurna e serale con giochi, tornei, corsi collettivi sportivi quali risveglio muscolare, acqua gym, aerobica, balli di gruppo, feste a tema, mini club per bambini 4/12 anni, palestra. All Inclusive: Trattamento di pensione completa con bevande ai pasti (vino della casa, acqua demineralizzata). Open bar presso il bar della piscina dalle 10 alle 23 con bibite analcoliche, birra alla spina, succhi e thè freddo, cocktail di frutta, caffè espresso e cappuccino. Sono esclusi liquori e superalcolici, bibite e birra in bottiglia o lattina, acqua minerale e gelati.

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE SOLO SOGGIORNO - EURO QUOTA SPECIALE FAMIGLIA 2 AD + 1 CHD - EURO

1.785,00

714,00

I TESSERA CLUB GRATUITA A FAMIGLIA La quota comprende: • Trattamento ALL INCLUSIVE • Sistemazione in camera doppia standard con servizi privati • Assistenza del personale qualificato in loco La quota non comprende: • Tasse di soggiorno da pagare in loco • Mance • Extra personali in genere e tutto ciò non menzionato ne ‘LA QUOTA COMPRENDE’ • Tessera club, euro 35,00 • Trasporto e Tranfers

PER INFORMAZIONI E/O PRENOTAZIONI: MANTUNITOUR & PARTYTOUR OSTIGLIA TEL. 0386/31298 (DAVIDE) oppure scrivere a davide.mortara@partytour.it www.mantunitour.it


PAGINA 6

Mantova LA QUALITÀ DAL CAMPO...ALLA TAVOLA

AZIENDA AGRICOLA

• URA D R VE TA • T U FR RI • O I F • AVIDE D I N I BR

di CA

375 • 386.55

tel. 0

36217

35.52 cell. 3

TO PIAT L A ME L SE A D . .. di aro ndita oncoferr e v o t Pun nolo di R liese GoverStatale Ostig sulla o ta il mantovan i d n e llo in v e tipico acava melon tto a Magn prodo

AZIENDA AGRICOLA MERIGHI Via Milazzo, 19 S.Croce di Sermide (MN) - Italy tel. e fax 0386 915309 • cell. 335 6773081

www.longhimeloni.it

Via Mirandola, 15 - Fossato di Rodigo Tel: 339 42 22 008

Fragole, meloni, zucchine, pomodori, peperoni, melanzane, angurie, zucche, insalate, fagiolini, fagioli e ancora pesche, susine, ciliegie, pere e mele. Vendita diretta dei nostri prodotti stagionali tutti i giorni dalle ore 09.00 alle 19.00, compresa la domenica mattina fino alle ore 12.30. Ci trovate nelle vicinanze del santuario della Madonna della Comuna.

Spaccio Aziendale ORARI APERTURA

Meloni

Angurie

Zucche

Pesche

Longhi Dino e Andrea s.s. - Via Comuna Santuario, 41 - 46035 Ostiglia (MN) Tel. 0386 802878 - Fax 0386 801981 Cell. Dino 335 5881305 - Cell. Andrea 339 8804117 - email: longhid@libero.it

GIOVEDÌ E VENERDÌ 15-20 SABATO 8-12 / 15-20 DOMENICA 9-12


PAGINA 7

Mantova

LA “CARICA” DEL SINDACO “Vogliamo essere protagonisti. Vedo tanto entusiasmo attorno al progetto di Mantova Capitale europea della Cultura. E’ un bel segnale di speranza per tutta la città. Il Comune sarà la cabina di regia e presto presenteremo alla città i dettagli del progetto”

Capitale europea della

 MANTOVA: Lanciata la

candidatura, ora bisogna battere la concorrenza di Torino, Venezia e Bergamo (sostenuta dal Pirellone)

cultura? Mantova ci prova! M

&DOWN

UP

ALESSANDRO PEZZALI Alessandro Pezzali, 37 anni, ha vinto il premio come migliore attore al “Roma Fringe Festival”, la prima edizione della rassegna del “teatro off” cui hanno partecipato cinquantaquattro compagnie da tutta Italia. Il riconoscimento all’artista, fondatore del Teatro Magro con Marina Visentini, Flavio Cortellazzi e Andrea Caprini, è stato deciso dalla giuria dopo la messa in scena dello spettacolo “Senza niente” che, fra l’altro, proprio nei prossimi giorni sarà replicato anche a Mantova.

Sembra l’asilo nido, ma è il Comune di Mantova. Emblematica l’ultima “uscita” dell’assessore Vincenzo Chizzini che in un’intervista alla Gazzetta attacca il sindaco Sodano arrivando alla, per lui evidentemente, gravissima accusa di “non sapere nulla di idrovolanti”. Decenza vorrebbe che il giorno dopo la “sparata” l’assessore Vincenzo Chizzini rassegnasse le dimissioni. Non vorrà mica governare con uno che “di idrovolanti non ne capisce nulla”? E qualcuno si chiede perché l’onda dell’anti-politica continua ad avanzare…

antova si candida ufficialmente a diventare Capitale europea della cultura per l'anno 2019. Nei giorni scorsi il sindaco Nicola Sodano ha convocato a Palazzo Soardi tutte le istituzioni e le associazioni culturali della città per spiegare questo progetto con la speranza di essere scelti dalla Ue. Il primo cittadino ha invitato tutte le forze culturali a collaborare per raggiungere l'importante obiettivo. La risposta è stata entusiasmante dato che all’incontro hanno partecipato moltissime persone, riempiendo la sala degli Stemmi. Tanti i rappresentanti di varie realtà culturali della città. “Segno di vitalità e interesse per questa sfida, una vera gara” spiega entusiasta il sindaco. Al suo fianco l’assessore provinciale Francesca Zaltieri, che ha presentato il primo nucleo del comitato promotore e del team di candidatura, Emanuela Medeghini e lo storico dell’arte Ugo Bazzotti. La giunta comunale di Mantova ha deciso di concorrere

con una delibera del novembre scorso. Non si mettono soltanto in mostra i monumenti e la storia, ma la città deve porre attenzione alla sua identità culturale e sociale, trasmettere un’immagine, essere attraente per i cittadini degli altri paesi d’Europa. Bazzotti ha lanciato i primi spunti su cui ragionare per il progetto: capitale rinascimentale dei Gonzaga, corte europea; isolamento-collegamenti, acqua; monumenti antichi e nuove tecnologie. La città, dunque, dovrà presentare progetti e dimostrare credenziali, storia, pertinenze con il panorama locale, nazionale ed europeo. Le altre città rivali candidate sono Torino, Bergamo (per cui si sta spendendo non senza polemiche la Regione Lombardia), Venezia con Bolzano, Ravenna, Perugia-Assisi, PesaroUrbino, L’Aquila, Siena, Bari, Brindisi, Lecce, Amalfi, Matera, Catanzaro, Palermo, Siracusa e sud-est Sicilia, Carbonia. Nell'abito strettamente lombardo, la Regione ha accolto le nomination

sia di Mantova che di Bergamo, ma la gara è aperta, e la si vincerà a suon di idee e di progettualità. Ecco ora le tappe da percorrere per la candidatura. A fine anno, o inizio 2013 uscirà il bando, entro giugno Mantova presenterà il dossier di candidatura. Nel 2014

avverrà la preselezione delle città ammissibili. Nel 2015 il verdetto. Poi 4 anni per prepararsi, con iniziative nuove. Presumibilmente serviranno 30 milioni (così ne ha spesi Genova), ma Liverpool ne ha spesi 142 e Marsiglia per il 2013 già 98.

BENHUR IN CAMPIDOGLIO

foto della settimana

MANTOVA

LA PRIMA FU ATENE

La Capitale europea della cultura fu ideata da Melina Mercouri nel 1985: Atene per prima, poi Firenze, Amsterdam, Berlino e Parigi, tutte già celebri. Ma dal 1990 si aiutarono città a lanciarsi come città culturali: Glasgow, Dublino, Madrid, Anversa, Lisbona, fino a Weimer. Nella terza fase, dal 2000 al 2006, cambia il regolamento: ciò che conta è il progetto della città. Ed ecco ’Islanda, Finlandia, Cracovia, Avignone, Bologna e nel 2004 Genova. Dal 2007 l’Unione Europea decide che ogni anno ci saranno due capitali culturali, della vecchia e della nuova Europa con strategie di sviluppo urbano o territoriale basate sulla cultura. Ora sono stati indicati due Paesi per il 2019, l'Italia e la Bulgaria, al cui interno parte la gara tra le città interessate.

VINCENZO CHIZZINI

Il 9 luglio si è svolta a Roma, nella prestigiosa Promoteca” del Campidoglio , la cerimonia di premiazione del concorso “Selezione del Sindaco”, promosso dall’associazione nazionale Città del Vino e da quella europea Recevin. Per la provincia di Mantova e per l’intera Lombardia si è aggiudicata la medaglia d’oro l’azienda agricola “Bertagna” con il vino Montevolpe Rosso 2008. A ritirare il premio, insieme a Bertagna, c’erano anche il sindaco di Cavriana Benhur Tondini e l’assessore alle attività produttive Vittorio Beatini. Una bella soddisfazione e una giornata sicuramente da ricordare per Cavriana e le sue eccellenze.

Intervista alla signora Daniela, responsabile e consulente dell’agenzia matrimoniale Meeting agenzia per single di Mantova

L’agenzia per non essere mai più single

Un’agenzia dove si punta tutto sulla serietà e dove si possono incontrare migliaia di persone di tutta Italia

Come lavora la Meeting? Le persone che lavorano alla Meeting Mantova sono attente alle esigenze e alle richieste degli iscritti, sono professionalmente preparate e aggiornate attraverso corsi molto impegnativi e studi specifici. Il primo incontro informativo con una delle consulenti è naturalmente gratuito e viene fissato tramite appuntamento, dopo il quale si deciderà se entrare a far parte della grande famiglia Meeting. Verrà dunque sottoscritto insieme un modulo di iscrizione molto dettagliato (a reciproca garanzia) che sarà la base per conoscere le caratteristiche ed inclinazioni personali, gli hobby, i passatempi, le passioni e tutti gli elementi distintivi del partner che si cerca. In questo modo si potrà accedere alla banca nazionale e/o provinciale degli innumerevoli profili a disposizione tra tutti gli iscritti Meeting e presentare quelli più vicini per affinità e caratteristiche, e così finalmente potranno nascere relazioni splendide e stabili.

"Il Contratto di Iscrizione Meeting è approvato da associazioni dei consumatori"

Sig.ra Daniela perché le persone vengono da voi? “Perché sono esigenti, vogliono trovare un partner adatto a loro senza accontentarsi per forza di qualcuno della solita ristretta cerchia di amicizie. Non è bello stare da soli e spesso chi viene in agenzia è una persona motivata, non si sente sconfitta, non sta lì a colpevolizzarsi o a far finta che il problema non esista, ma si muove e lo risolve”. Ma le persone non potrebbero trovarselo da sole un partner? “Oggi trovare l’anima gemella è paradossalmente più difficile di prima. Non c’è mai abbastanza tempo da dedicare a sé. Poi una volta c’erano tanti parenti e amici che si aituavano e si adoperavano per procurare occasioni di incontro propizie. Oggi non c’è più questa complicità, tutti vanno di corsa, e nessuno più dà una mano”. Eppure ci sono nuovi modi: internet, le chat… “Certo, ma lì puoi trovare di tutto e quasi mai la persona giusta. C’è sempre più difficoltà e diffidenza nel conoscere persone nuove, figuriamoci senza il

filtro rassicurante di una amicizia in comune. Ecco, l’agenzia svolge questo ruolo. Si supera il rischio dell’estraneo totale”.

Perché dovrebbero venire proprio nell’agenzia Meeting? “Perché abbiamo migliaia di persone da presentare sia di Mantova e provincia, sia di altre zone, ci sono ben 70 sedi in tutta Italia! Inoltre proponiamo incontri ‘selezionati’ e ‘garantiti’: da anni la Meeting opera in Italia e questo dà la certezza a tutti coloro che vengono da noi, di ricevere un servizio competente e qualificato fino alla fine del percorso previsto in accordo con la persona”. Quindi date anche dei consigli per non fallire? Capita che molte persone cerchino un compagno o una compagna in maniera completamente sbagliata. Noi, con dei semplici colloqui, siamo in grado di far comprendere quanto spesso si fanno degli errori banali”. Non c’è il rischio di incontrare persone inaffid-

abili? “Noi di meeting, a differenza delle chat line o altre agenzie, siamo molto attenti a questo aspetto. Addirittura chiediamo il certificato di stato civile per essere sicuri che la persona non sia già sposata. Poi ovviamente ognuno deve saper scegliere”. Da dove vengono le persone iscritte? “Da tutta Italia, come si sa Meeting è un gruppo affermato di Agenzie Matrimoniali presente in ogni provincia italiana, avendo a disposizione una banca dati nazionale che ci offre possibilità di incontri veramente infinite: qui a Mantova, noi possiamo far incontrare tante persone, sia di Mantova e provincia, ma anche tante di Milano, di Bologna, o di qualsiasi altra città, sempre in accordo con la persona appartenente al nostro club. Qui a Mantova, stiamo avendo un ottimo successo, tanti uomini e tante donne, di tutte le età, hanno colto l’occasione di affidarsi all’unica agenzia specializzata in incontri selezionati tra single appartenente ad un gruppo operante in tutta Italia da ben 20 anni quale è appunto la Meeting!”

SABATO 11 AGOSTO 2012

NOTTE COUNTRY!

* * *

L'Agenzia Meeting di Mantova Ti ricorda di non prendere impegni per questa magica notte.... sotto le stelle in un incantevole ranch stile americano, con mega grigliata a base di carne argentina e birra. Contorno..... BALLI e MUSICA COUNTRY.

PARTECIPANTI ILLIMITATI

* * *

Per informazioni e prenotazioni rivolgersi a Daniela dell'Agenzia Meeting di Mantova. Tel. 0376 225887 - Cell. 342 3773509 oppure inviare una mail all'indirizzo: mantova@meetingitalia.it

PROMO ESTATE 2012

chiamaci subito: per Te 3 mesi di iscrizione*

GRATIS!

*per tutte le iscrizioni dai 12 mesi in su!

INVIA UN SMS al 342.3773509

con nome, età e la città, riceverai GRATIS 3 PROFILI DI PERSONE adatti a TE!

NUOVA APERTURA Mantova Via Arrivabene 22 Tel. 0376 225887


PAGINA 8

Mantova

CINQUE PER UNO Firmata in Sala Bonaffini una collaborazione tra i cinque sindaci di Mantova, Porto, Curtatone, San Giorgio e Virgilio. L’obiettivo è quello di incrementare il coo rdinamento tra i vari servizi di pattugliamento sulle strade

GRANDE MANTOVA  MANTOVA: Siglata

la collaborazione tra le forze di polizia locale e pubblica sicurezza

L

a Grande Mantova unisce le forze sul versante della sicurezza. Martedì 17 luglio nella sala Bonaffini del Municipio di via Roma è stato infatti firmato un accordo tra i cinque Comuni (Mantova, Curtatone, Porto Mantovano, San Giorgio e Virgilio) per un progetto di collaborazione tra i corpi delle

Polizie locali. “Con questa firma passiamo finalmente dalle parole ai fatti. La nostra volontà è quella di trasformare la Grande Mantova in qualcosa di concreto – spiega il sindaco di Mantova Nicola Sodano - Abbiamo deciso di iniziare da un tema sensibile per i cittadini come quello della sicurezza. Si parte da questo

VIRGILIO

protocollo per passare alla pratica”. L'intesa, raggiunta in cinque diversi incontri che si sono tenuti nei mesi scorsi, è stata presentata dal responsabile del progetto, il consigliere di Porto Mantovano Giampietro Barai. L'accordo si articola in cinque punti. Dalla fine di luglio alla prima settimana di settembre sa-

ranno effettuate uscite comuni e coordinate tra le Polizie locali dei diversi Comuni. La centrale operativa di Mantova sarà il fulcro del sistema e avrà un ruolo di regia nella copertura dell'intera area della Grande Mantova. Si punterà ad uniformare le dotazioni dei corpi di polizia dei cinque Comuni e verrà attivata una centrale di acquisti unica. Infine, previsti programmi di formazione unici per tutti gli agenti delle Polizie locali della Grande Mantova. Questa prima fase di sperimentazione terminerà a metà novembre. Poi verranno fissati nuovi incontri e saranno individuati punti di forza ed eventuali debolezze, in modo da ridefinire il percorso del progetto. Tra gli obiettivi, oltre ad una maggiore presenza sul territorio e al miglioramento del servizio, anche l'abbattimento dei costi, considerata, ad esempio, la possibilità di condividere le attrezzature. L'incontro si è chiuso con la firma del protocollo. Presenti, oltre al sindaco di Mantova Nicola Sodano, i primi cittadini di Curtatone e

CURTATONE

Artisti locali in mostra a Pietole

Prosegue al Museo Virgiliano di Pietole la mostra dal titolo “Noi …artisti a Virgilio”. Si tratta di una mostra collettiva di artisti locali nata dall’idea del sindaco Alessandro Beduschi di dare la possibilità ai cittadini virgiliani

Dalle parole ai fatti

di partecipare direttamente al processo di rinnovamento del Museo locale nell’ottica di una riscoperta delle risorse del territorio. La mostra, che prevede l’esposizione di opere pittoriche e di ceramiche, rimarrà aperta nei fine settimana ed esattamente il venerdì dalle 15 alle 18 e il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, fino alla metà di settembre, con una pausa di interruzione nel mese di agosto. Per ulteriori informazioni è possibile contattare lo Sportello Servizi al Cittadino del Comune di Virgilio (0376/283066).

Danni dal sisma, ultimi

giorni per la denuncia

Scadrà alla fine di luglio per i cittadini e le imprese, la possibilità di segnalare correttamente alla Regione, tramite il Comune, i danni subiti dal recente sisma e richiedere in questo modo eventuali finanziamenti. Va precisato che, ad oggi, la Regione non garantisce la disponibilità dei fondi. In ogni caso, per facilitare i cittadini di Curtatone, l’assessorato alla Protezione civile e l’Area Tecnica hanno pubblicato sul portale internet del Comune tutte le informazioni sulla procedura e le schede che chi ha subito danni deve stampare, compilare e consegnare al comune stesso, in formato cartaceo. Sarà infatti il Comune, una volta ricevute le segnalazioni, ad inviarle alla Regione attraverso il sistema informatico Ra.S.Da. (Raccolta Schede Danni). Al fine di poter raccogliere correttamente ed integralmente tutte le dichiarazioni pervenute, i cittadini dovranno consegnarle all’Ufficio Protocollo del Comune di Curtatone entro il 28 luglio prossimo. Le informazioni e le schede da compilare e stampare sono disponibili con un collegamento sulla pagina homepage del portale internet, all’indirizzo www.curtatone.it.

San Giorgio, Antonio Badolato e Damiano Vicovaro, e i vicesindaci di Virgilio e Porto Mantovano, Francesco Aporti e Angelo Andreetti. Presente al tavolo anche il comandante della Polizia locale di Mantova Paolo Perantoni. “Le varie polizie locali continueranno ad agire sul proprio territorio di riferimento – spiega il comandante Perantoni – Il coordinamento verrà invece garantito a livello

centrale dalla nostra Centrale Operativo. Inizieremo con alcuni servizi congiunti su determinate direttrici, per esempio sulle strade di entrata e uscita dalla città”. Ma non è tutto in tema di sicurezza per quanto riguarda il territorio allargato della Grande Mantova: i primi cittadini hanno fatto sapere che tra i temi che verranno affrontati in futuro ci sarà anche quello della videosorveglianza.

Poliambulatorio dentistico SAN

PIETRO

Per appuntamenti e urgenze Tel. 342 6609088 Direttore sanitario Dott. Marconi Dino Villafranca di Verona - Via Custoza 48/A


PAGINA 9

Mantova

Alto mantovano “Libera” arriva nell’alto mantovano

LA DEDICA ALLE VITTIME DELLA ‘NDRANGHETA La nuova sezione, già sede dell’Istituto di Formazione del Dipartimento di Giustizia Minorile di Castiglione, è stata dedicata alla memoria di Maria Concetta Cacciola di Rosarno, e di Marco Padovani di Verona, giovani vittime della ‘ndrangheta

castel goffredo

LA MOBILITA DIVENTA “LENTA”

 CASTIGLIONE

D/S: Inaugurata a Villa Brescianelli una sezione dell’associazione di Don Ciotti

 di Dario Ferrarini ----------------------------orresponsabilità, legalità, giustizia. Sono questi i concetti scanditi si con forza da don Luigi Ciotti, il sacerdote impegnato da oltre vent’anni nella lotta alla criminalità organizzata, giunto a Castiglione delle Stiviere il 6 luglio scorso per inaugurare un nuovo presidio di “Libera”. L’associazione, fondata da don Ciotti nel 1995, si pone l’obiettivo di sensibilizzare la società civile contro tutte le mafie e favorire la creazione e lo sviluppo di una comunità alternativa alla malavita. Uno scopo perseguito in questi anni riunendo attorno a sé un coordinamento di oltre 1.500 associazioni, enti e gruppi locali in tutta Italia. Libera avrà così un distaccamento anche a Villa Brescianelli, già sede

C

dell’Istituto di Formazione del Dipartimento di Giustizia Minorile di Castiglione. Il nuovo presidio è stato dedicato alla memoria di Maria Concetta Cacciola di Rosarno, e di Marco Padovani di Verona, giovani vittime della ‘ndrangheta. Per l’occasione si è svolta anche la prima tappa di “A Ruota Libera”, la staffetta ciclistica che ha visto impegnati i ciclisti della “Polisportiva Disabili Valle Camonica” in un lungo tragitto che, partendo da Breno, in Val Camonica ha attraversato la Penisola per arrivare a Palermo il 19 luglio, esattamente nel luogo in cui venti anni fa avvenne la strage di Via D’Amelio, in cui perse la vita il giudice Borsellino. E proprio sul tema dell’omertà e indifferenza, terreno fertile in cui attecchisce il seme della mafia, è intervenuto don Luigi

Ciotti, ricordando che ingiustizie e soprusi poggiano sempre su complicità e silenzi della società civile. “Il nostro dovere – commenta Don Ciotti – è sempre la ricerca della verità, e non si deve dimenticare che il problema più grave non è chi fa il male, ma quanti guardano e lasciano fare. Come cittadini siamo chiamati a fare la nostra parte, dobbiamo far sentire che i problemi della legalità, della violenza, della corruzione, del rischio di pre-

don Luigi Ciotti

senze mafiose non riguardano solo gli altri ma anche noi”. Il sacerdote si è anche soffermato sul recente attentato al pm Tamburini, ribadendo la necessità di una vicinanza concreta, e non solo di una solidarietà formale, a chi è minacciato dalla criminalità organizzata, da parte delle istituzioni. Una vicinanza che si realizza anche in una maggiore presa di coscienza del problema da parte dell’opinione pubblica.

L’amministrazione comunale di Castel Goffredo investe nell’estensione della rete ciclo-pedonale. Sono arrivati alla fase conclusiva, infatti, i lavori di sistemazione di due importanti percorsi lungo via Ospedale e nei pressi del parco “Cavallara”. Nel primo caso i lavori hanno riguardato l’allargamento del ponte stradale in corrispondenza dell’incrocio con viale Monte Grappa ed il rifacimento della scarpata in fregio al canale “Tartaro”, per mettere in sicurezza un tratto del percorso ciclopedonale molto utilizzato che collega il centro storico castellano all’ex Ospedale, oggi struttura sanitaria privata, e prosegue poi in direzione di “Villa Beffa”. L’allargamento del ponte esistente è avvenuto mediante la realizzazione di una piattaforma a sbalzo in curva, che ospita una pista ciclopedonale. I lavori nei

ponti sul mincio

La Lega in festa Week end di festa a Ponti sul Mincio per la sezione locale della Lega Nord che venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 luglio ospiterà chiunque voglia immergersi in un clima di folklore e tradizione. “La festa estiva di Ponti è ormai una tradizione consolidata nel calendario leghista – spiega il segretario

provinciale Marco Prandini - Ogni anno proponiamo diverse occasioni di confronto che possono contare sugli interventi di diversi esponenti di spicco del nostro movimento. Non mancheranno, naturalmente, i maggiori esponenti del partito su scala provinciale”. Venerdì sarà presente l’onorevole Gianni Fava, sabato sarà la volta dell’onorevole Giacomo Stucchi e della senatrice Aderenti, l’ospite di domenica sarà infine l’ onorevole Laura Molteni. Oltre ai momenti

d’approfondimento politico la festa potrà contare sulla buona cucina, con inizio alle ore 20, e su un intrattenimento musicale variegato, liscio e latino americano, affidato alle orchestre “Gianni e Cristiano” e “Monica Viola”. Come da tradizione, invece, la cucina offrirà un ricco menù della tradizione gastronomica mantovana: risotto alla pilota, penne all’arrabbiata, penne alla boscaiola, grigliata di carne, pollo allo spiedo e stinco al forno.

ed

ediline

A CHI

pressi del parco urbano “Cavallara”, a nord dell’omonimo quartiere, consistono invece nella realizzazione di un nuovo ponticello ciclopedonale che attraversa il canale “Tartaro” e che collega la rete delle ciclopedonali urbane del quartiere con il tracciato extraurbano che passa lungo Strada Zocca. In questo caso l’opera pubblica costituisce il tassello fondamentale a completamento di un mosaico di percorsi per la mobilità lenta, che dal centro del paese portano verso nord nell’area più interessante dell’intero Comune dal punto di vista paesaggistico, molto frequentata da pedoni e ciclisti. “L’Amministrazione conclude oggi un percorso con coerenza e convinzione – commenta l’assessore ai lavori pubblici Rocca – investendo le risorse pubbliche laddove si registrano le esigenze della collettività. Investire sulla mobilità ciclopedonale rappresenta un elemento di qualità ed un valore aggiunto sempre più apprezzato dai cittadini”. (d.f.)

ili

31 19 ° a 81 nn o 20 di 12 at tiv ità

PROMOZIONE D’ESTATE PRENOTA LE FINESTRE ediline ENTRO LUGLIO

ne

31°

Anniversario

VETRO A PROTEZIONE SOLARE LOW E 1.0 GRATIS + ZANZARIERE IN OMAGGIO o sconto extra... LA BELLISSIMA FINESTRA IN

€. 359,00

CHE VEDI SOTTO TI COSTA

E NON AVRÀ MAI BISOGNO DI MANUTENZIONE

TA FERRSIANE F O E

F i n e s t r a completa di: profilo t e d e s c o certificato a 5 camere, con doppia guarnizione, vetrocamera 4/16/4 basso emissivo con gas Argon, anta-ribalta e micro ventilazione ferramenta ROTO NT m a n i g l i e bianche. €. 359,00

P INIO RI E SCU ALLUM IN

www.ediline.it

SOLO

PVC

ediline

- scale - ringhiere - finestre in legno - finestre in alluminio - finestre in PVC - porte per interni - porte blindate - porte tagliafuoco - porte a soffietto - portoni basculanti per garage - portoni sezionali per garage

OFFERTA PORTE LAMINATE IN 5 ESSENZE A SCELTA

a € 150,00 + IVA

Finestre prodotte su misura con sistema

ediline

“RINOVA”

ESCLUSIVISTA: Porte in Massello

-Sostituzione in giornata senza opere murarie (senza smurare le tue vecchie finestre) -Manutenzione ZERO - Garanzia 10 anni -Cer tificazione per contributo statale del 55% -Risparmio medio sulle spese di riscaldamento -30% -Pagamento personalizzato PREVENTIVI GRATUITI ON-LINE

ediline - via Abetone Brennero, 146 - POGGIO RUSCO (MN) Tel. e Fax 0386.733975 - www.ediline.it - ediline@ediline.it CHIUSO IL SABATO POMERIGGIO


PAGINA 10

Mantova

LTREPO MANTOVANO  OSTIGLIA: La sofferenza e l’ispirazione nel primo romanzo di un giovane scrittore ostigliese vittima di un gravissimo incidente in moto  di Arianna Bellini –--------------------------Dopo un tragico incidente in moto che gli è costato la perdita della gamba destra, Davide Rossi, trentunenne originario di Ostiglia, ha deciso di mettere le sue emozioni per iscritto. Dai suoi pensieri notturni è nato “La forza di vivere ancora”, un racconto autobiografico in cui l’autore invita tutti coloro che soffrono a non mollare e trovare una ragione di vita. Davide, com’è nata l’idea di scrivere il libro? “L’idea è nata 4 mesi dopo l’incidente in moto avvenuto l’11 aprile 2009. Ho perso subito la gamba, ho fatto 3 mesi di ospedale e parecchi di riabilitazione. Scrivere era uno sfogo, un amico al quale confidarmi. Piano piano sentivo di acquisire sempre più forza e ho cominciato a pensare di poter trasmettere qualcosa anche agli altri. Molte persone nelle mie condizioni non riuscivano a reagire; io invece continuavo con la riabilitazione e avevo già voglia di riprendere il lavoro, di uscire con gli amici per una pizza, andare in discoteca e fare tutte quelle cose normali che fa un ragazzo di ventotto anni. Ho quindi impostato la scrittura non solo per me ma anche per un eventuale lettore, per dare forza e coraggio a chi aveva problemi come il mio o di altro tipo”. Prima di quel momento avevi la

DAL DRAMMA ALLA SPERANZA Era l’11 aprile del 2009 quando in un drammatico incidente stradale Davide Rossi perse la gamba. Dopo quel tragico fatto, Davide ha deciso di tradurre in parole i propri pensieri ed emozioni. Ne è nato un libro autobiografico dal titolo: “La forza di vivere ancora”

Davide Rossi: “Mi manca una gamba, ma non la voglia di vivere”

passione per la scrittura? “Non avevo la passione per la scrittura; leggevo poco, ma dopo l’incidente ho cominciato a leggere molto. Un sera mente mi è venuta voglia di scrivere. Mi è piaciuto fin da subito; ho fatto vedere quello che scrivevo ad una mia ex professoressa. Secondo lei era una buona idea e non era scritto male”. C’è stata qualche persona che ha influenzato la stesura del libro? “All’inizio il libro parla anche d’amore; la mia famiglia mi è stata molto vicina, così come i miei amici. La stesura è stata una cosa mia: la notte non dormivo mai, un po’ per la depressione iniziale e un po’ per il fortissimo dolore fisico. Sto già pensando di scrivere qualcos’altro”. Scriverai altri libri?

“Sì, scriverò ancora ma devo trovare il tempo. Ora sono troppo impegnato. Dopo il lavoro vado in bicicletta o in palestra per allenare le gambe. Penso che scriverò sulla vita in generale. In questi 3 anni ho conosciuto molte persone e ho imparato a vedere molte cose, piccolezze e sfumature che non vedevo prima. Parlerò ancora dell’amore e delle donne”. Le donne? In bene o in male? “Ovviamente in bene. Nel libro parlo della differenza tra l’uomo e la donna. Le donne mi hanno aiutato moltissimo, per certi versi più degli uomini. All’inizio quando uscivo di casa ero molto imbarazzato, mi vergognavo. Uscivo senza la gamba e andavo tutti i giorni all’ospedale per la riabilitazione. Vedevo che le donne non si accorgevano del

mio problema e mi mettevano più a mio agio degli uomini. Gli uomini tendevano a guardarmi maggiormente la gamba, che non c’era, o la protesi”. Dopo il terremoto molta gente ha perso la propria casa o la propria attività. Tu che hai perso una parte del tuo corpo, che consiglio ti senti di dare a queste persone? “E’ difficile poter dare un consiglio a chi si trova ad affrontare problemi di tale gravità. Ne ho parlato qualche giorno fa con mia madre ed alcuni amici e mi chiedevo: “E’ peggio perdere la propria casa, la propria attività o una gamba?”. Io ho pensato che preferirei perdere la casa, che in futuro si potrebbe forse ricostruire. Sembra facile da dire, ma non bisogna mai mollare. Undici mesi dopo l’incidente ho perso mio padre e ho avuto un momento di abbattimento, ma non ho mollato. Bisogna sempre trovare una motivazione perché sono le situazioni più difficile a far si che, persone normali, possano fare cose straordinarie”. Progetti per il futuro? “A parte la scrittura per ora ho progetti sportivi: quest’estate andrò qualche giorno in bici in Austria, ma il mio sogno è il cammino di Santiago di Compostela, che affronterò quando sarò fisicamente pronto e quando avrò il tempo per poterlo fare, mi auguro entro la prossima primavera”.

GONZAGA

Scuole fuori dai container Le aule scolastiche di Gonzaga non saranno allestite nei container, ma nei laboratori della scuola media, presso ex RSA e sopra il supermercato Conad. L’intesa tra Comune ed Istituto comprensivo ha avuto il via libera del Consiglio d’Istituto che ha dato parere positivo condividendo la soluzione individuata dall’Amministrazione Comunale per garantire il regolare avvio del nuovo anno scolastico, evitando così il ricorso ai container. Un rischio che, fino a ieri, riguardava i 450 alunni della scuola elementare, nel corpo centrale resa completamente inagibile dalla violenta scossa del 29 maggio. Le lezioni si svolgeranno in tre sedi dislocate: nove aule vengono mantenute nell’ala nuova della scuola elementare, sopra il supermercato Conad, altre quattro saranno ricavate nei laboratori della scuola media, mentre per accogliere le nove rimanenti sarà adeguato l’edificio dell’ex RSA, in via Canaro. “Si tratta di un immobile con strutture in

ferro-cemento, sismicamente sicuro - spiega il sindaco Claudio Terzi - le aule saranno realizzate nell’ex salone mensa e in quella che era l’area ricreativa, al piano terra”. Per l’adeguamento dell’edificio è prevista una spesa di 100mila euro, di cui si farà carico Regione Lombardia. “Si tratta di una soluzione più confortevole rispetto ai container ed economicamente meno dispendiosa - continua Terzi -maggiori sono anche le garanzie dal punto di vista igienico-sanitario, e da questo punto di vista anche l’ASL ha già dato parere positivo”. Il servizio mensa per gli studenti della primaria si svolgerà presso la vicina scuola media, con sistema a turnazione. Intanto procedono i lavori per la realizzazione del nuovo polo scolastico, la cui consegna è prevista nel marzo 2013: in questi giorni sono in corso le opere di intonacatura e la posa degli impianti elettrici, successivamente si procederà con l’impiantistica idraulica e le divisorie.

SAN BENEDETTO PO

Fine luglio con “Il Microfono d’Oro” L’ultimo week end di luglio torna l’appuntamento con il Microfono d’Oro, manifestazione giunta quest’anno alla sua XX edizione che si terrà nell’area festa di via Bertazzoni a San Benedetto Po. L’appuntamento, organizzato dall’Associazione Giovani Artisti con il patrocinio e la collaborazione del Comune di San Benedetto Po, della Regione, della Provicia e dell’Associazione culturale “Amici di Vasco Devincenzi” è per venerdì sera con l’anteprima di “Aspettando il Microfono

d’oro”, mentre sabato 28 a partire dalle ore 21 andrà in scena il vero e proprio concorso. Sul palco, presentati da Gianni Bellesia, ci saranno i 12 finalisti provenienti da varie città italiane (Bergamo, Roma, Palermo, Firenze) ma anche dall’estero con giovani cantanti provenienti da Svizzera, Romania, Malta, Stati Uniti. Il “Microfono d’oro” è un concorso canoro internazionale di canzoni inedite suddiviso in due categorie ragazzi dai 6 ai 13 anni e giovani proposte dai 14 ai 25 anni. Con il “Microfono d’Oro” è anche

possibile scoprire giovanissimi molto bravi destinati eventualmente a imporsi anche un giorno come cantanti qualificati e di successo, ma ciò che veramente rileva ed importa è offrire a ragazzi una bella occasione per stare insieme, per capire come la musica possa essere uno strumento formidabile di comunicazione ed amicizia, attraverso il quale conoscere meglio se stessi, gli altri e il mondo. Parte del ricavato sarà devoluto alla comunità di San Benedetto Po colpita dal recente sisma.

Ampio giardino estivo con musica dal vivo AGOSTO SEMPRE APERTO

Pranzi di lavoro con menù fisso a Euro 11,00 SPECIALITÀ carne alla brace e pesce di mare PIZZERIA Caffetteria Enoteca Pranzi di lavoro Rinfreschi e Cerimonie un particolare ringraziamento alla Cantina Sociale di QUISTELLO per la collaborazione

ROSTICCERIA anche da asporto

Via Ugo Foscolo - QUISTELLO - aperto tutti i giorni per info e prenotazioni t. 0376/619601 AMPIO PARCHEGGIO


Numero 28 • Venerdì 20 LUGLIO 2012

Una festa per la riapertura del centro storico Sabato sera 21 luglio, a 50 giorni dal sisma del 29 maggio torna a battere il cuore di Quistello. Sarà una vera e propria “notte bianca” quella organizzata dal Comune castellese per la riapertura della piazza. In programma ci sono musica, balli e stand gastronomici. Il tutto all’insegna dello stare bene insieme rivivendo il centro quistellese dalle 20.30 fino a notte fonda. L’incasso dell’evento, organizzato dal Comune e dalla Consulta delle associazioni quistellesi, sarà devoluto al Comune di Quistello e da questi devoluto al settore Servizi sociale, Scuola e Cultura. Per tutti ci sarà la possibilità sul sito www.comune.quistello.mn.it di seguire il resoconto della raccolta fondi. Il 29 maggio 2012 il terremoto ha creato parecchi danni non solo in Emilia, ma anche sul mantovano. Per quel che riguarda la provincia di Mantova, Quistello è uno dei paesi più colpiti. La chiesa, le scuole,

il municipio e molte altre strutture, oltre all'edilizia privata, sono state fortemente danneggiate. Un dato per tutti: ad oggi, circa il 10% della popolazione quistellese è fuori casa. A tal proposito anche i giovani si sono messi al lavoro per contribuire alla ripartenza. L'associazione SpazioGiovani ha dato vita ad un'iniziativa che possa servire per raccogliere fondi da destinare alla ristrutturazione di alcuni edifici e riattivare in tal modo la rete socio-culturale del nostro paese. Sono state realizzate magliette (polo e T-shirt) su cui campeggia la scritta "Non ci fermiamo!": un motto, un'esortazione per tutti, un invito a non farsi prendere dallo sconforto e a reagire. Sono state anche realizzate scatole con prodotti tipici (vino, mostarde, riso, sbrisolona) e allestito un camper per poter fare una reale azione di promozione sul territorio mantovano e quello circostante.

Revere

Quistello

Mantova

PRO LOCO REVERE Giovedì 26 Luglio

Miss Bikini

al Lido Po Revere

ORE 21.15 INGRESSO LIBERO Info prenotazione tavoli cell. 335 6764781

Sabato 28 Luglio

Cena

e mega

Tombola

ORE 20.15 con incasso devoluto al recupero della chiesa Prenotazione obbligatoria cell. 335 6702863

Domenica 29 Luglio

Aperitivo

ORE 19.00

lungo

presso il mulino del Po con musica dal vivo MIX BY GIBO

Lunedì 30 Luglio

Grest 2012

ORE 21.00

Piazza Marconi spettacolo di chiusura

www.sagreedintorni.it

38 FESTA della LUMACA a

dal 28 luglio al 11 agosto 2012

A CASUMARO PRESSO IL CAMPO SPORTIVO M. Merighi in Via Boschetti, 21 PIATTI TRADIZIONALI

PRIMI PIATTI

Tortellini al tartufo Tagliatelle al tartufo Rosette al tartufo Tortellini in brodo Tortellini alla panna Tagliatelle al ragù di cinghiale Tagliatelle al ragù

SECONDI PIATTI

Vitello tartufato ai funghi porcini Cotoletta alla Milanese Cotoletta al tartufo Principessa al tartufo Filetto di porcellino con songino, scaglie di grana e aceto balsamico Filetto di manzo ai funghi Lombata di vitello Bocconcini di cinghiale con polenta Spiedini Salama da sugo con puré Trippa alla casumarese Tomino con pere, pinoli e miele

SPECIALITA’ DELLA FESTA PRIMI

Brodetto di Lumache Tris alle Lumache (Tortelli, Tagliatelle, Penne) Tortelli della Sagra Tagliatelle con Lumache e Funghi Penne con Lumache e Gorgonzola Crespelle con Lumache e Funghi Bigoli al torchio di Lumache, alla Borgogna

SECONDI

Tris di Lumache (Casumarese, Borgogna, fritte) Lumache alla Casumarese Lumache fritte Lumache alla Borgogna Lumache alla boscaiola Lumache con tartufo e porcini

Tutte le sere dalle 19.30 al coperto presso il CAMPO SPORTIVO M. Merighi di CASUMARO (FE) in Via Boschetti,21. Al coperto, all’interno del PALACASUMARO che accoglie durante l’anno le discipline sportive svolte da giovani ragazze e ragazzi potete gustare oltre alle lumache anche i prelibati piatti della cucina tradizionale.

Per informazioni e prenotazioni Tel. 051 6848143 Cell. 349 4115389 www.casumarofc.com www.sagreedintorni.it casuma00@asdcasumarofc.191.it


PAGINA 12

Suzzara

Mantova

La Tua casa a schiera a due passi dal centro

(anche c.e. B)

ABBIGLIAMENTO

0-14 INTIMO UOMO, DONNA, BAMBINO

FORMIDABILI SCONTI del 30% 50% 60%

o m a i t t e p vi as rosi nume

IMMOBILIARE AURORA

SUZZARA - VIA CAVOUR 33/A -

0376 522278

Via B. Croce 7/A Suzzara (MN) T.348/7792656


Mantova

 Ristoranti, stand

gastronomici, spettacoli e giochi dal 25 Luglio al 15 Agosto. In anteprima il programma della prima settimana.

PAGINA 13

Suzzara: torna

la festa democratica

provinciale

Torna come ogni anno la festa provinciale del Partito Democratica a Suzzara, che si svolgerà al Parco la Quercia dal 25 Luglio al 15 di Agosto. In attesa che sia definito il programma dei dibattiti politici, ecco l’anteprima degli spettacoli della prima settima.

LAVAGGIO AUTO, INTERNI e IGIENIZZAZIONE LAVAGGI TAPPETI E DIVANI

25 ANNI DI ESPERIENZA

BAR TABACCHI BONAFFINI TEL. 0376 531424

MERCOLEDì 25 LUGLIO

L’apertura della festa vede l’esibizione dell’orchestra di Renato Tabarroni, mentre nello spazio Ragazzi avrà luogo il laboratorio creativo “Festamente” dove verranno realizzati festoni per lo stand.

GIOVEDì 26 LUGLIO

Ancora musica da ballare con Omar Della Giovanna nella piazza Spettacoli, e l’Afro Funky di Dj Celu allo spazio Left. Sarà di scena la tombola allo spazio Giochi, mentre i Graffiti riempiranno lo spazio Ragazzi.

VENERDì 27 LUGLIO

Il celebre rapper Frankie Hi-Nrg protagonista della serata nello spazio Left. Si continuerà invece a ballare nella piazza Spettacoli con l’orchestra di Mirko Bellutti. Il gioco della serata è il Ramino.

SABATO 28 LUGLIO

Aida Ferrarese e la sua orchestra accompagneranno con le loro note la festa nella piazza Spettacoli, mentre allo spazio Left saranno di scena le sonorità psychobilly di Gorilla, Evil Devil, Horrible porno stuntman, Generation mongoloid. Laboratorio creativo allo spazio Ragazzi, Burraco allo spazi Giochi.

DOMENICA 30 LUGLIO

Appuntamento alle 7 del mattino per la 22° edizione della Camminata organizzata dal gruppo podistico Avis Suzzara. In serata, nella piazza Spettacoli, andrà in scena lo spettacolo “Ag met la Bria” della compagnia dialettale Giovani alla Ribalta di Pegognaga. Allo spazio Left arriveranno i giocolieri e il concerto riciclato dei Miatralvia, che suonano strumenti ottenuti dai rifiuti. Allo spazio Giochi torna la Tombola.

LUNEDì 31 LUGLIO

Musica da ballare con L’orchestra La Nuova Epoca, mentre per i bambini arrivano i burattini dello Stracciatella Show.

MARTEDì 31 LUGLIO

Serata tutta suzzarese allo spazio Left con la band di casa dei Not for Sale. Nella piazza spettacoli si balla con l’orchestra di Daniela Rosy. Ramino nello spazio Giochi e Laboratorio creativo allo spazio Ragazzi.

Commercio Hardware e Software • Assistenza Tecnica • Sviluppo Software • Sviluppo Web • Commercio Hardware e Software • Assistenza Tecnica • Sviluppo Software • Sviluppo Web • Commercio Hardware e Software • www.buscomputers.com Assistenza Tecnica • Sviluppo Software • Sviluppo Web • Commercio Hardware e Software • Assistenza Tecnica • Sviluppo Software • Sviluppo Web • Commercio Hardware e Software • Assistenza Tecnica • Sviluppo Software • Sviluppo Web • Commercio Hardware e Software • Assistenza Tecnica • Sviluppo Software Bus Computers di Bragazzi e C. S.n.c. - Via Baracca 7/A - 46029 Suzzara (MN) - Tel/Fax 0376 508260 info@buscomputers.com


PAGINA 14

Quingentole

Mantova

LAVORAZIONI IN: FERRO BATTUTO, ACCIAIO INOX E CARPENTERIA METALLICA

EDITION

Quingentole (MN) - Via Giovanni XXIII, 9/b

Tre giorni

d’arte in piazza  “QuingentolArt”, atto sesto!

Dal 27 al 29 luglio torna infatti in Piazza Italia a Quingentole, la rassegna “QuingentolArt”, che per tre giorni trasformerà la cittadina dell’oltrepò mantovano in una piccola capitale dell’arte. Anche quest'anno saranno diversi gli artisti che si esibiranno sulla piazza del paese intrattenendo i presenti in una delle manifestazioni di settore più consolidate giunta alla sua sesta edizione. Quest'anno si ripropone “NoveMetriQuadri”, il concorso per giovani emergenti e non solo, che darà la possibilità di esibirsi in uno spazio prescelto, mostrando la propria performance cercando di incontrare il consenso del pubblico. Quest'anno saranno premiati due artisti relativamente con il “Premio Piazza” e con il “Premio Palcoscenico”, il primo attribuito dal pubblico il secondo da una giuria per un montepremi totale di circa 500 euro. Un’occasione anche per visitare Quingentole, piccolo paese del basso mantovano affacciato sulle rive del fiume Po. La sua vocazione turistica unita alle tipicità storico-archeologiche lo rendono interessante da visitare e da vivere durante tutto l'anno. La piazza ampia e di recente rifacimento, incastonata tra due ampi portici e non da meno tra la chiesa romanica ed il palazzo municipale, è stata teatro per riprese cinematografiche ed è ogni giorno teatro della vita quotidiana per la nostra comunità. La piccola chiesa di San Lorenzo e le numerose cascine sparse sul territorio completano Quingentole rendendolo unico nel territorio del basso mantovano. Per informazioni: www.quingentolart.net.

CAVE di QUINGENTOLE srl VENDITA E CONSEGNA MATERIALI INERTI

Impresa Edile GIAMBRONE SERGIO

• Ristrutturazione di ogni genere • Installazione ponteggi e parapetti • Tetti in tegole, cemento e in lamierino • Sostituzione piane ammalorate • Intonaci tradizionali e deumidificanti

• Caldane sotto pavimento e alleggerite • Posa pavimenti, rivestimenti e autobloccanti • Pareti divisorie in cartongesso • Pulizia camini Spurghi fognari • Noleggio escavatore e camion con gru

restauri di ogni genere Via Garfagnana, 1 - 46020 QUINGENTOLE Tel. 0386 42203

Via Dosso Dossi, 12 San Giovanni del Dosso (Mantova) - cell. 320 1641468


PAGINA 15

Castiglione Mantovano

Mantova

CASTIGLIONE: INIZIA

L’ESTATE DELLE FESTE  Il BeerItaly e la Festa

dello Sport per una fine di luglio esaltante

Castiglione Mantovano si appresta a vivere i due eventi principali dell’estate. Come ogni anno, infatti, sul finire del mese di luglio la “giovane” della Festa della Birra, il “BeerItaly” (20-21-22 luglio), precederà di una settimana la tradizionale Festa dello Sport (28-29-30-31 luglio) giunta quest’anno alla sua 39esima edizione. Si tratta di due appuntamenti estivi all’insegna del divertimento e della buona cucina organizzati dall’Associazione sportiva “Castiglione Mantovano” che richiamano ogni anno migliaia di persone nella località situata all’interno del comune di Roverbella. Anche quest’anno, in occasione della Festa della birra, verrà riproposto il servizio di bus navetta per tutto il comune di Roverbella (orari e i punti di ritrovo sul sito web www. castiglionemantovano.it). Il servizio coprirà l’intera festa nelle giornate di venerdì 20 e sabato 21. Un modo intelligente per coniugare divertimento e sicurezza. Alla Festa della Birra non mancheranno come sempre i bei concerti rock. Si parte venerdì 20 luglio con il tributo agli U2 dei Mofo. La sera successiva si torna indietro agli anni ’70 con il “midnight sleepers rock” dei Trioloschi. Infine, domenica 22 luglio, sonorità più soft con i Sette Sotto, la band ufficiale di Platinette. Gli stand gastronomici apriranno alle 20, mentre

i concerti prenderanno il via alle 21. Tempo pochi giorni e sarà il momento della Festa dello Sport, meglio conosciuta come “sagra”. Un appuntamento “storico” per tutta Roverbella, giunto quest’anno alla sua 39esima edizione. Qui le sonorità musicali si fanno più tradizionali con i concerti di Lara&Chiara (sabato 28), I Valentinos (domenica 29), Armando Savini (lunedì 30) e Gigi Corradi (martedì 31). A chiudere la festa, come da tradizione, lo spettacolo pirotecnico in programma martedì sera 31 luglio poco prima della mezzanotte. Tutte le sere, dalle ore 20 circa, in tavola ci saranno i piatti della tradizione: risotto alla pilotta, pasta con ragù di carne, lepre o fagiano, carne ai ferri, cotechino, polenta abbrustolita e tanto altro. “Il motivo che ci spinge ogni anno ad organizzare la sagra – dicono i giovani volontati dell’Associazione sportiva - è quello di regalare alle persone che vi partecipano serate di divertimento e serenità in compagnia. Le orchestre che proponiamo, curano sia lo spettacolo sia l’impatto con il pubblico, mantenendo un occhio di riguardo alle ultime novità che il tempo ci regala”. “La nostra associazione, conta un centinaio di tesserati e considerando la nostra piccola realtà non sono poi così pochi. La maggior parte dei componenti è di età compresa tra i 24 e i 35 anni. Come ogni gruppo che si rispetti ha il proprio loggione composto da persone che in ogni momento offrono la loro esperienza L’affluenza è sempre in crescita e grazie alla nuova struttura riusciamo a garantire elevati standard di qualità”.

AUTO SOSTITUTIVA

FINANZIAMENTI PERSONALIZZATI Fraz. Pellaloco - ROVERBELLA (MN) via S. Rita, 1 - Tel. Fax 0376/695951

carrozzeriacordioli@libero.it


o i l g u 21 L E NOTT A BIANC TA L O V A ! A N A V MANTO

Piazza Garibaldi, 1 - Volta Mantovana (mn) Tel. 0376 83496 • Chiuso il Mercoledì


G

PAGINA 17

Mantova

sto

S

e dintorni

APORI

 L’eleganza della tradizione approda a Quistello

SAMSARA

RESTAURANT&LOUNGE S

amsara, il locale che mancava. Ha aperto i battenti solo da due mesi, ma è già diventato uno dei locali più frequentati nel basso mantovano. Stiamo parlando del “Samsara Restaurant&Lounge” in via Semegnini, 25 a Quistello. Un locale che, lo dice il nome stesso, propone ai suoi clienti un luogo dove stare bene e in armonia con il proprio corpo e con il proprio spirito. Un ristorante in cui poter gustare i piatti della tradizione, dalle tigelle alla carne ai ferri, dallo gnocco fritto ai primi piatti fatti in casa in un ambiente però colorato e raffinato. Un ambiente che propone anche la possibilità di ascoltare e “degustare” buona musica di sottofondo, dal lounge al jazz. Aperto tutta estate, il Samsara può contare su un grande spazio esterno che è l’ideale per fuggire all’afa e ritrovare proprio a Quistello un po’ di benessere e divertimento.Da non perdere, per tutti gli appassionati di ballo, la serata del venerdì con i Latino Americani. Ristorante, tigelleria, serate danzanti, concerti live, lounge bar: tutto questo è “Samsara”. Tutto questo a Quistello. Chiuso il lunedì. Per informazioni: 0376/625583. Facebook:samsara quistello.

Azienda Agrituristica

FATTORIA MARIA di Berni Anna

AGRITURISMO

CON CUCINA TIPICA MENU’ TRADIZIONALE E VEGETARIANO Su prenotazione: giovedì, venerdì e sabato a cena domenica a pranzo

APERTO DAL MARTEDì ALLA DOMENICA 18:00- 1:00 LA DOMENICA ANCHE A PRANZO

Vendita di prodotti tipici

orari di apertura dal martedì al sabato 9,00-13,00 / 15,30-19,30 Via Stradello Lama, 157

SOLIERA

Tel. e Fax 059/859955 Cell. 349.4740025

www.fattoriamaria.com

info@fattoriamaria.com

Via Mezzavilla 50 Engazzà (VR) Tel. 0457 120091 info@batorcolo.it www.batorcolo.it Enosteria il batorcol

FIORE di PIZZA

Via Marconi, 32

GAZOLDO degli IPPOLITI CHIUSO LUNEDì

0376 657033

APERTURA GIARDINO ESTIVO APERTI TUTTO AGOSTO VENERDI 27: cartomante e sensitivi di gran livello

MARTEDI 14 AGOSTO

ASPETTANDO IL FERRAGOSTO CON MUSICA DAL VIVO CARNE DI CHIANINA ALLA BRACE DI LEGNA

Pizzeria Ristorante IL PANTA TI OFFRE SEMPRE E SOLO IL MEGLIO CON UN REPERTORIO DI BEN OLTRE 100 TIPI DI PIZZE! E NOVITÀ...GUSTATI LE NUOVISSIME PIZZE BIANCHE E ALLE CREME! PASTA TRADIZIONE, PASTA ALLA SOJA, LA PASTA INTEGRALE AI CEREALI E NOVITÀ DELLA PASTA AL KAMUT.

PIZZA LA TAGLIO

Via Boselli, 26 - Castelbelforte (MN) Telefono: 0376 256 036 - Fax 0376 25 71 61

www.pizzeriapantagruel.it


VIA ROMA 21, BAGNOLO S.VITO

(Siamo a 1 km dall'uscita MANTOVA SUD Autostrada A22)

Giardino estivo

LA PRENOTAZIONE E' D'OBBLIGO

PARADISO Ristorante Pizzeria Tigelleria

0376 415345

NOVITA' per TUTTI i FINE SETTIMANA continuano con successo le

"SERATE del PESCE BIZZARRO" Tu scegli quello che mangi... ma quando passo io!

una varietà di piatti di pesce che potrai scegliere vedendoli passare... e potrai dividerli con i tuoi amici del tavolo... ogni piatto scelto euro 8,50

Alcuni piatti proposti: Ogni piatto al costo di euro 8,50

Polipo e patate - Insalata di mare - Carpaccio di polipo Gamberoni al sale di Cervia Tonn0 leggermente affumicato con cipolla di Tropea Fritto misto dell'Adriatico - Risotto alla Valenciana (tipo paella) Spaghetti alle veraci - Pasta ai frutti di mare - Fritto di alici Frittelle di bianchetti - Frittelle di baccalà - Zuppetta di moscardini Filetto di Persico al forno - Filetto di branzino al forno Spiedo di gamberi - Gamberoni alla catalana Scampi alla Buzara ... e tanti altri

Piatti speciali su ordinazione Scamponi, Mazzancolle, Astici...

BAGNOLO SAN VITO Al “Paradiso” va in scena la Serata del Pesce bizzarro Come un buffet. Ma servito in tavola. Il tutto a un prezzo strabiliante considerata anche la qualità dei piatti proposti. Sta riscuotendo grande successo la “Serata del Pesce Bizzarro” proposta nei fine settimana al Ristorante Paradiso di Bagnolo San Vito. Funziona così: voi vi sedete tranquillamente a tavola. Il cameriere si avvicinerà ai tavoli portando e presentandovi una ventina di piatti a base di pesce, dagli antipasti ai secondi. Sarete voi a scegliere quali provare ad assaggiare. Visto e mangiato. A un prezzo incredibile di 8,50 euro a portata. Pochissimo se si pensa a quanto può costare assaggiare altrove un piatto di pennette agli scampi o un risotto alla valenciana. “Stiamo pensando di estendere la Serata del Pesce Bizzarro anche alle altre sere della settimana – ci spiega Guglielmo, titolare da quasi un decennio di questo ristorante-pizzeriatigelleria situato nelle vicinanze del Municipio bagnolese, a poco più di un km dal casello autostradale – I clienti stanno apprezzando questa novità che abbiamo introdotto da un mese circa”. Per gustare la Serata del Pesce Bizzarro serve la prenotazione (0376/415345 o HYPERLINK "mailto:info@ristoranteparadiso.it" info@ristorante-paradiso. it). Resta salva, comunque, la possibilità di mangiare con il menù alla carta. E anche in questo caso non si esce certo delusi dal Paradiso. “Siamo stati i primi nel 1995 a portare a Mantova lo gnocco fritto e le tigelle, due prodotti tipici emiliani – ci dice Guglielmo – Hanno sempre grande successo soprattutto abbinati a salumi, lardo, stracchino e nutella. E poi le nostre pizze, leggere, con 6 tipi di farina diverse”. Due le caratteristiche principali dei piatti del Paradiso: bontà e abbondanza. Cosa chiedere di più?

CHIUSO SOLO IL MARTEDI' SERA ESCLUSO PREFESTIVI E FESTIVI info@ristorante-paradiso.it | www. ristorante-paradiso.it


REPORTER MN 28  

Giornale di informazione, annunci economici e tempo libero per Mantova e provincia

Advertisement
Read more
Read more
Similar to
Popular now
Just for you