Issuu on Google+

ACQUISTA ORO e ARGENTO USATO

Mantova Mantova

COPIA OMAGGIO Mantova - Via Acerbi, 48 PAGAMENTO IMMEDIATO IN CONTANTI Mantova - Via Acerbi, 48 - Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 Tel. 0376.367622 - Fax 0376.310107 - redazione@reportermantova.it MANTOVA, via XX SETTEMBRE 27/B - TEL. 0376/320802 SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI € 1,00 € 0,01 omaggio OVNFSPtVENERDÌ 13HFOOBJPtprossima uscita Venerdì 20-01-2012 SETTIMANALE D'INFORMAZIONE ED EVENTI INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI numero 1 • Venerdì 13 Gennaio 2012 • prossima uscita Venerdì 20 redazione@reportermantova.it INSERTO CENTRALE REPORTER ANNUNCI

Carla GOZZI

 Al via la stagione degli sconti nei negozi. Ma il portafogli dei clienti è più vuoto che mai. E in vetrina infuriano le polemiche...

“Mantovani, vestitevi così!”

SERVIZIO A PAG. 4 E 5

di Signorini Cesare

TRASLOCHI e FALEGNAMERIA

RIPARAZIONE MOBILI, MODIFICHE CUCINE E ARMADI INSTALLAZIONE CONTROSOFFITTI E TETTOIE IN LEGNO COSTRUZIONE GAZEBO - VENDITA MOBILI A CATALOGO Strada Boccabusa, 3 - MANTOVA

TEL. 0376.245567 - CELL. 338.6974243

SCIACCA LUCIO

COMPRO ORO VALUTIAMO IL TUO ORO

32 € al grammo puro

LABORATORIO ORAFO

Riparazioni incastonatura e infilatura collane

Acquista oro usato SI SOSTITUISCONO PILE AGLI OROLOGI

Via Acerbi, 38 - Mantova

Tel. 0376.224036

Vicino alla Casa del Mantegna

più famosa d’Italia ci svela il segreto per un look perfetto anche in tempo di crisi CHIARA FERRETTI A PAG. 3

REPORTER IN EDICOLA!

DAL 14 GENNAIO REPORTER ARRIVA ANCHE IN EDICOLA TUTTI I SABATO AL PREZZO DI 1 EURO LE NOTIZIE E GLI APPROFONDIMENTI DA MANTOVA E PROVINCIA

VA MA LU SS TA IM ZIO A NE

SIMA

 La fashion guru

NUMERO VERDE

800 078538 Serietà, trasparenza e riservatezza. iscritti alla banca d’italia Ostiglia (MN) Via Piave, 29

(difronte alla Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza)

TEL. 349.8541899 ALBERTO

Castiglione d/S (MN) Via Gnutti,44 - TEL. 0376.1871844

www.remidacomprooro.com Capitale Sociale €. 120.000,00 i. v. Iscrizione UIF Banca D’Italia 5003983

ensieri

Laboratorio orafo - Oreficeria

Riparazione orologi

ACQUISTO

di Taccon Mirko Via Marconi,21 - Castel D'Ario (MN) Tel. 0376.665907 - 340/8150182 pensieri.preziosi@libero.it

ORO USATO PER CONTANTI

PAGAMENTO IMMEDIATO Tel. 0376/926211 Fax 0376/926276 Cell. 339.6267413

Importo rata

Durata

Netto al cliente

TAEG

€ 85,00

120 mesi

€ 7.544

6,86

€ 130,00

120 mesi

€ 11.032

6,90

€ 190,00

120 mesi

€ 16.143

6,75

(Esempio di rate di quinto ad un dipendente pubblico di 28 anni di età e 10 anni di servizio comprensiva di tutti i costi, senza alcuna altra spesa)

ISCRIZIONE BANCA D'ITALIA UIC 59873

saldi senza soldi % 0 -2 % 0 -5

Intervista a

CAMPAGNA PROMOZIONALE PER PENSIONATI CON TASSI AGEVOLATI CONVENZIONI DIPENDENTI PARASTATALI, STATALI E PUBBLICI PER FINANZIAMENTI FINO MAX 40.000 € DIPENDENTI PRIVATI SPA, SRL, SNC, COOP Non perda tempo, approfitti oggi stesso della professionalità e credibilità di chi da sempre opera nel credito al consumo, contattando i nostri Funzionari commerciali a uno dei seguenti numeri: tel. 0376/926211 - cell. 339/6267413 per una consulenza gratuita o un preventivo personalizzato non impegnativo oppure inviaci un'email all'indirizzo info@fassariconsulting.it

www.fassariconsulting.com inviaci un fax allo 0376/926276 ti faremo subito un preventivo Via Camillo Chizzolini 22 - CAMPITELLO di MARCARIA (MN)


Mantova

IL PERSONAGGIO

49 Sede CEREA: Via Paride 329562 42 04 -fax 57 02 32 42 04 Tel. la Chiesa 32 Filiale NOGARA: Via Dal 42 513705 04 -fax 28 05 51 tel. 0442

IN OCCASIONE DELL'APERTURA DELLA NUOVA FILIALE DI MANTOVA CERBETTO VIAGGI ORGANIZZA

Filiale MANTOVA: Corso Garibaldi 137226318 76 tel. 0376 364541 - fax 03

MARTEDÌ 7 FEBBRAIO 2012

VIAGGI DI GRUPPO GENNAIO 2012 22 Gennaio Domenica FEBBRAIO 2012 5 Febbraio Domenica 12 Febbraio Domenica 12 Febbraio Domenica 19 Febbraio Domenica 26 Febbraio Domenica MARZO 2012 4 Marzo Domenica 11 Marzo Domenica 18 Marzo Domenica APRILE 2012 1 Aprile Domenica 9 Aprile Lunedì 9 Aprile Lunedì 22 Aprile Domenica

VIAGGI DI 1 GIORNO

Tutti in montagna con Cerbetto Viaggi ad ANDALO ....ADULTI € 20,00 / BAMBINI € 15,00 Gita in montagna: ORTISEI ..................................................ADULTI € 20,00 / BAMBINI € 15,00 Partecipa alla trasmissione "FESTA IN PIAZZA".................................PRANZO INCLUSO €55 Mostra di BERNARDO BELLOTTO a Conegliano................................................€45 + BIGLIETTO ACQUARIO DI GENOVA...................................................................................... Adulti € 50 - Bambini € 47 TORINO: MUSEO EGIZIO.......................................................................................................... € 48 + BIGLIETTO CARNEVALE DI CENTO ......................................................................Adulti € 29,00 - Bambini € 20,00 FESTA DELLA DONNA: Modena con visita di un Acetaia....PRANZO INCLUSO € 55,00 ASOLO e le splendide VILLE PALLADIANE ....................................................in programmazione

 MANTOVA: Ospite al PalaBam,

la fashion guru più famosa d’Italia ci svela il segreto per un look perfetto anche in tempi di crisi

SOGGIORNI

Questi ed altri programmi...CHIEDETE IL DETTAGLIO PRESSO LE NOSTRE AGENZIE

“MANTOVANI, ma come vi vestite?!?”

Carla Gozzi

 di Chiara Ferretti –-----------------------

GRATUITI

E

' nota al grande pubblico come la “Carlà” di Real Time, la fashion guru che, insieme ad Enzo Miccio, incute terrore a chi di moda non se ne intende troppo al grido di "Ma come ti vesti?!", nell'omonima trasmissione. Anche se a portarla al successo è stato il canale Real Time, Carla Gozzi ha alle spalle un lungo curriculum fatto di tanta gavetta e grandi successi. Originaria di Modena, ha mosso i primi passi come designer da Max Mara per poi diventare assistente di alcuni tra i più famosi stilisti del panorama internazionale come J.C. De Castlebajac, Thierry Mugler, Cristian Lacroix, Calvin Klein, Ermanno Scervino. Oggi si divide tra il suo lavoro di fashion coach, il suo blog di moda, la sua rubrica su Style.it e la Carla's Academy nella quale impartisce corsi di stile a privati, aziende e anche a bambini. La televisione è quindi solo l'ultimo dei suoi successi: "Ma come ti vesti" è giunto alla sua quinta edizione e da poco è nato un nuovo progetto "Shopping night" sempre dedicato alla moda. L’abbiamo incontrata a Mantova dove è stata ospite della fiera "Vivere Vintage" in scena al Palabam a dicembre, per parlare di moda, tv e ovviamente di vintage. Carla, lei veste solo vintage. Come mai questa scelta? “Il vintage aiuta molto perchè fa trovare dei pezzi inediti. Io acquisto vintage però sistemo tutto in base alle mie esigenze, io stessa cucio oppure mi affido alla mia sarta. Magari acquisto un abito di cui mi piace molto il tessuto ma è un po' demodè come linea quindi lo prendo e lo modifico completamente però ne mantengo il tessuto che è la cosa più originale. Poi amo molto gli accessori, i gioielli soprattutto per le serate importanti, le borse amano”.

VIAGGI DI PIÙ GIORNI

Dal 18/02/2012 al 03/03/12 Soggiorno a SORRENTO ..................................................................................................€ 460 15 gg pullman Dal 2al 16/03/12 Soggiorno in Liguria: ALASSIO . ...............................................................................€ 670 15 gg Fino al 30 Aprile 2012 COSTA DEL SOL (Spagna) ...........................................................a partire da € 399 8 gg in aereo

CONSIGLI DI STILE Intervista alla “Carlà” della moda italiana: “I saldi possono essere l’occasione per riscoprire e reinventare i capi demodè da provare e indossare, ma senza mai perdere di vista il buon senso”

e la riscoperta del VINTAGE

VIAGGIO, PREVENTIVO, VISITA DENTALE, PANORAMICA AL POLICLINICO RIDENT DI RIJEKA-FIUME (CROAZIA)

FIRENZE: visita alla città .........................................................................................................................................€ 55,00 PASQUETTA AL LAGO D'ISEO ..........................PRANZO INCLUSO - in programmazione PASQUETTA ALLE GROTTE DI POSTUMIA . .................................................in programmazione TREVISO e NAVIGAZIONE SUL FIUME SILE ................................................in programmazione

FEBBRAIO 2012 Dal 18 al 19/02/12 IL TRENINO DEL BERNINA EXPRESS e ST MORITZ ..........................€ 215 2 gg pullman Dal 25 al 26/02/12 WEEK-END A ROMA ............................................................................................................€190 2 gg pullman MARZO 2012 Dal 30/03 all’01/04/2012 UMBRIA: Perugia, Assisi, Spello.................................................................................€255 3 gg pullman APRILE 2012 Dal 7 al 9/04/12 PASQUA: COSTA AZZURRA ........................................................................................€380 3 gg pullman Dal 7 AL 9/04/2012 PASQUA I Castelli delle Favole e la Strada Romantica .........in programmazione 3 gg pullman Dal 28/04 all’01/05/2012 COSTA AMALFITANA, POMPEI, NAPOLI E CASERTA in programmazione 4 gg pullman Dal 29/04/12 al 01/05/2012 ISOLA D'ELBA..................................................................................................in programmazione 3 gg pullman MAGGIO 2012 Dal 7 all’11 MAGGIO MADRID, Toledo, Segovia, Avila, Salamanca… .......................................€990 5 gg in aereo ULTIMI POSTI!!! Dal 21 AL 24/05/2012 MEDJUGORJE.................................................................................................................................€270 4 gg pullmann SETTEMBRE 2012 Dal 22 AL 29/09/2012 CROCIERA MSC DIVINA Grecia, Turchia, Croazia 8 gg

PAGINA 3

Mantova

Mantova

VIAGGI ORGANIZZATI A/R DAL LUOGO DI RESIDENZA CONTATTA PER INFORMAZIONI CERBETTO VIAGGI: CEREA: Via Paride, 49 - Tel. 0442.320257 NOGARA: Via Dalla Chiesa, 32 - Tel. 0442.510528 MANTOVA: Corso Garibaldi, 137 - Tel. 0376.364541

Enzo Miccio e Carla Gozzi Qual è il pezzo da non lasciarsi scappare, non tutti ne sono capaci. Quali sono i suoi consigli? quello che lei considererebbe un affare? “Un affare è la ‘clutch’, la borsa a mano, “Il mio consiglio è senz'altro usare il buon che è un ‘must have’ di questi tempi. Si gusto, non è facile scegliere dal vintage utilizza nelle cene molto eleganti e non è però può essere più facile se abbiamo la classica pochette, ma è un vero gioiello capacità di autoanalisi che ci permette di capire cosa è meglioAFFILIATO per noiISCR.UIC.N.RO e cosa è vietato. da mano”. 144365 In tempi di crisi il vintage può venirci in Ma questo non vale solo per il vintage ma per tutti gli acquisti in generale”. aiuto? “Certamente, si possono trovare tante idee E una volta scelto il nostro pezzo vintage, utili. Il vintage in tempi di crisi ci aiuta cosa dobbiamo fare? perchè troviamo pillole di stile a prezzi “E' essenziale provarlo, nessun capo di ridotti, o addirittura gratis frugando tra seconda mano può calzarci a pennello, i bauli delle nonne. E' anche un'idea serve quindi l'intervento di una sarta che regalo geniale e unica: foulard, guanti, riadatta i capi. Io consiglio di concentrarsi pullover, borse, bretelle, bastoni british, su tessuti e colori e meno sulle linee che cinture diventano regali originali a prezzi sono modificabili”. Quali sono le icone vintage? competitivi”. Però non è facile portare stile vintage, “Oggi gli oggetti del desiderio di donne e loMutui casa 100% ragazze sono le borsette. Le icone vintage IMPORTO FINANZ. RATA MUTUO T.A.E.G. sono senza dubbio la 2.55 di Chanel, la 150.000,00 560,00 ....... la Birkin sempre........ di Hermes, 100.000,00 Kelly di Hermes, 450,00 la Jackie di Gucci, tutte dedicate a grandi donne del passato; e poi la Tracolla 69 di  Mutui liquidità Paco Rabanne e la Bagonghi di Roberta di Camerino che è introvabile”.  Prestiti personali Non può mancare una domanda sulla sua esperienzaRATA televisiva. siete davIMPORTO FINANZ. MUTUOLei ed Enzo T.A.E.G. vero così cattivi o giocate un 10.000,00 110,00 .......po'? “Sì, siamo 15.000,00 150,00 tremendi, però ........ questo ci diverte molto, perchè giochia Prestiti cambializzati mo e ci divertia Cancellazione banche dati mo insieme alle nostre  Per un preventivo personalizzato non impegnativo ‘vittime’, ridiamo molto sia davanti alle teleinviaci una mail all'indirizzo: agentegrazia@virgilio.it camere che dietro alle quinte. E' una trasmissione in cui Mantova cerchiamo di dare il meglio Via Principe Amedeo, 6 - 46100 di noi349.0072860 per quanto riguarda i consigli ma Tel. 0376.327701 - cell. - 335.5315997 anche per quanto riguarda la cattiveria”.

"Per andare sempre a meta"

Professionisti nella mediazione creditizia ACCONTI IMMEDIATI

AFFILIATO ISCR.UIC.N.RO 144365

"Per andare sempre a meta" Professionisti nella mediazione creditizia ACCONTI IMMEDIATI

SPECIALE FIERA DEL BIANCO DAL 02/01/2012 AL 28/01/2012

nuovi

arrivi

PAGINA 2

Via Piemonte n°1 - Stradella di Bigarello (MN) - Tel. 0376 45054

MENÙ CHURRASCARIA 23,00 €* dalle 19,00 alle 00,30 *(escluso dolci e bevande)

Gran Buffet con verdure, insalate, riso, feijoada, farofa, lasanha, bolinho di carne, coxinha, salpicao, manioca fritta, strogonoff e tante altre specialità... Il famoso Churrasco allo spiedo, servito al tavolo, con diversi tagli di carne, picanha al sangue, maminha, costela de boi, coraçaozinho de frango, alcatra, picanha all'aglio, cupim, linguicinha, costela de porco, asinha de frango...

MENÙ TRATTORIA 10,00 € dalle 12,00 alle 14,30

Un primo a scelta Un secondo a scelta Buffet con antipasti e contorni Acqua - 1/4 Vino Caffè

È gradita la prenotazione... VERONA SS482 MANTOVA

Ponte Merlano Via Ostiglia

MODENA

STRADA OSTIGLIESE 27 - PONTE MERLANO - RONCOFERRARO (MN) 0376 663915 / 377 1286972 / 392 6953075 brasaviva@ymail.com brasaviva

 Mutui casa 100%

Ti finanziamo tutte le spese accessorie, senza bisogno di anticipi

 Prestiti personali

Erogati in una settimana per qualsiasi necessità tu abbia, anche con altri prestiti o segnalazioni

 Cessioni del quinto

Anche se lavori in ditte piccole, o ne hai già richiesta una

 Prestiti cambializzati

Erogazione in 5gg firma singola con altri prestiti o pendenze a tuo carico

 Noleggio a lungo termine

Se non vuoi caricarti di un nuovo finanziamento, ti diamo l’auto che desideri compreso di assicurazione, gomme, bollo, tutto compreso a meno di una rata di finanziamento, e senza pensieri

 Per un preventivo personalizzato gratuito inviaci una mail all'indirizzo: mantova@easymoney.it Via Principe Amedeo, 6 - 46100 Mantova Tel. 0376.327701 - cell. 349.0072860


PAGINA 4

Mantova

DUE MESI DI SCONTI Iniziati ufficialmente lo scorso 5 gennaio, i saldi proseguiranno a Mantova e provincia, così come in tutta la Lombardia, fino al 5 marzo 2012

 Polemiche in vetrina

Botta e risposta tra Adoc e associazioni

Si saldi chi... può! ISTRUZIONI PER L’USO*

Da sinistra, Franco Artioli, Davide Cornacchia e Carmen Zapparoli

crisi, prevediamo un calo delle vendite (anche negli outlet e centri commerciali) rispetto agli anni precedenti”. Pronta la replica dei commercianti. “Certe associazioni di consumatori dovrebbero studiarsi meglio le normative – risponde il direttore di Confesercenti, Davide Cornacchia – Quella dei saldi dopo Natale è un’assurdità, perché i saldi si dovrebbero fare a fine stagione e quindi a febbraio e in agosto. Il fatto è che noi commercianti dobbiamo sopperire a 15 anni di lacune da parte della politica che trovano origine nella decisione di accettare il concambio dell’euro a 1.900 lire. Sono i politici a spingere commercianti contro consumatori quando invece gli unici a non aver stretto la cinghia sono proprio loro”. Tornando al tema dei saldi, quello che preoccupa Cornacchia è la mancanza della solita “corsa”. “Registriamo già dai giorni di Natale una contrazione del 15-20%: il primo giorno di saldi è andato bene, ma già da lunedì 9 molti negozi sono andati praticamente deserti con l’abbigliamento a soffrire in modo particolare. Dobbiamo essere realisti, i prossimi mesi saranno molto duri”. Il Governo Monti intanto vi propone di aprire i

Consigli per gli acquisti Confesso: mai come quest'anno ho atteso i saldi con così tanta ansia. E così il 5 gennaio, mi sono tuffata insieme a tanti altri mantovani alla ricerca dell’occasione. Ecco qualche suggerimento e regola d'oro per convincervi che gli acquisti durante i saldi, se ponderati e intelligenti, possono trasformarsi in veri affari o addirittura in investimenti di cui non vi potrete pentire. SCARPE E BORSETTE: DIFFIDATE DALLE MODE Alla larga da borsette e scarpe che hanno spopolato sulle passerelle delle collezioni autunno/inverno. Difficilmente l'anno prossimo

1) SCONTRINI Conservate sempre lo scontrino: non è vero che i capi in svendita non si possono sostituire. Il negoziante è obbligato a sostituire l’articolo difettoso anche se dichiara che i capi in saldo non si possono cambiare. 2) FINE STAGIONE Le vendite devono essere realmente “di fine stagione”: la merce posta in vendita sotto la voce “saldo” deve essere l’avanzo di quella della stagione che sta finendo e non fondi di magazzino. State alla larga da quei negozi che avevano gli scaffali semivuoti poco prima dei saldi e che poi si sono magicamente riempiti dei più svariati articoli. E' improbabile, per non dire impossibile, che a fine stagione il negozio sia provvisto, per ogni tipo di prodotto, di tutte le taglie e colori. 3) CONFRONTI Girate. Non fermatevi mai al primo negozio che propone sconti ma confrontate i prezzi con quelli esposti in altri esercizi. Eviterete di mangiarvi le mani. A volte basta qualche giro in più per evitare l’acquisto sbagliato o per trovare prezzi più bassi. 4) IDEE CHIARE Cercate di avere le idee chiare sulle spese da fare prima di entrare in negozio: correrete meno il rischio di tornare a casa colmi di cose, magari anche a buon prezzo, ma delle quali non avevate alcun bisogno e che non userete mai. Diffidate dei marchi molto simili a quelli noti. 5) BUFALE Diffidate degli sconti superiori al 50%, spesso nascondono merce non proprio nuova, o prezzi vecchi falsi. Un

negozi 24 ore su 24. “Guardi, io la definirei una panzana. Fatemi capire: c’è crisi di liquidità, e allora noi diamo più ore di apertura a chi non ha soldi da spendere? E poi in Lombardia i negozi possono già tenere aperto fino alle 22 e nessuno in Europa ha un calendario di apertura domenicali come il nostro”. Da “panzana” a “stupidata” il passo è breve. “Le liberalizzazione sugli orari sono una grossa stu-pi-da-ta. Altro che ‘salva Italia’!”. A parlare così è Carmen Zapparoli di Confcommercio che però attenua il giudizio sui primi giorni di saldi. “Non parlerei di flop. C’è stata sì una leggera flessione, ma credo dipenda dalla crisi globale che sta colpendo l’Italia e non solo. Sono anni che facciamo i saldi, e si sa che dopo i primi giorni di boom c’è sempre una leggera flessione. Tra i settori più colpiti è normale ci sia quello dell’abbigliamento: in mancanza di liquidità sono i beni non primari i primi ad essere sacrificati dalle famiglie”. Certo, se il buongiorno si vede dal mattino… “Ci aspettiamo un 2012 difficile, ma siamo pronti a rimboccarci le maniche per stare sul mercato con innovazioni, ma anche valorizzando la nostra esperienza”.

Una fashion shopper ci guida alla scelta del capo giusto

andranno ancora di moda e voi rischiereste solo di spendere delle cifre comunque alte per un accessorio che finirà inevitabilmente sul fondo dell'armadio. Se proprio non potete resistere alla tentazione di acquistare un paio di tronchetti glitterati, dimenticatevi di quelli di Miu Miu e puntate invece su un modello low cost. Preferite comunque stivali in pelle, decolletè semplici, magari nere delle quali non vi stancherete mai e borsette di qualche brand iconico, costose ma non troppo stravaganti. MAGLIONI E CAMICIE: VIVA IL CLASSICO

Via libera all'acquisto di maglioni e camicie dai tagli classici e dai colori neutri sia da donna che da uomo: sono i più difficili da trovare scontati proprio perchè sono destagionalizzati, ma non impossibili. INTIMO: SOTTO IL VESTITO… L’AFFARE Nei negozi di intimo si fanno ottimi affari: pigiami invernali a metà prezzo, completini, boxer, sottovesti in seta e maglieria che molto probabilmente ritroverete in versioni davvero simili anche nella collezione dell'anno prossimo e che, male che vada, potrete sempre nascondere sotto

ai vestiti (e in camera da letto almeno possiamo liberarci dai dictat della moda). Il mio consiglio è quello di scegliere con cura taglie e forme (anche se c'è la fila ai camerini è importante provare, soprattutto durante i saldi perchè, in caso di errore, rischiereste di non trovare più la misura giusta) e di puntare sui colori che indossate di più. Inutile comprare un completino rosso se il vostro dress code è bianco e nero. Non lo sfruttereste! UN CAPPOTTO PER TUTTE LE STAGIONI Acquistare un cappotto è una buona idea, sia perchè lo in-

dossereste anche nei prossimi due mesi sia perchè di certo ne avrete bisogno anche l'inverno prossimo. In questo caso puntate su una buona marca: sarà un investimento! Inoltre, informatevi sulle tendenze della prossima stagione per acquistare capi che saranno di tendenza tutto l'anno: questa primavera andranno molto i colori pastello, le stampe tribali, gli accessori decorati con dettagli in rilievo, soprattutto fiori, le gonne plissettate, gli abitini romantici, i foulard, il color oro, sneakers alte e preziose (anche per l'uomo). BABY IN SALDO

Servizi finanziari e assicurativi, servizi immobiliari e agevolazioni

CHIUSO LUNEDI E MARTEDI

• MUTUI FINO AL 100% • PRESTITI ANCHE SE SEGNALATO CATTIVO PAGATORE O PROTESTATO • CESSIONI DEL QUINTO DELLO STIPENDIO E DELLA PENSIONE • PRESTITI PERSONALI • RISOLUZIONE DEBITI • LEASING STRUMENTALI E IMMOBILIARI • RC AUTO E MOTO, ASSICURAZIONI VITA, CASA, INFORTUNIO, PREVIDENZA E INVESTIMENTI

commerciante non può avere, infatti, ricarichi così alti e dovrebbe vendere sottocosto. 6) FIDUCIA Servitevi preferibilmente nei negozi di fiducia o acquistate merce della quale conoscete già il prezzo o la qualità in modo da poter valutare liberamente e autonomamente la convenienza dell’acquisto. 7) VETRINE Ricordate che sulla merce è obbligatorio il cartellino che indica il vecchio prezzo, quello nuovo ed il valore percentuale dello sconto applicato. Il prezzo deve essere inoltre esposto “in modo chiaro e ben leggibile” (Dlg n. 114/98). Controllate che fra la merce in saldo non ce ne sia di nuova a prezzo pieno. La merce in saldo deve essere separata in modo chiaro dalla "nuova". Diffidate delle vetrine coperte da manifesti che non vi consentono di vedere la merce. 8) LA PROVA Prova dei capi: non c’è l’obbligo. E’ rimesso alla discrezionalità del negoziante. Il consiglio è di diffidare dei capi di abbigliamento che possono essere solo guardati. 9) PAGAMENTI Nei negozi che espongono in vetrina l’adesivo della carta di credito (o bancomat), il commerciante è obbligato ad accettare queste forme di pagamento anche per i saldi, senza oneri aggiuntivi. 10) DENUNCE Se pensate di avere preso una fregatura rivolgetevi all’Ufficio Comunale per il commercio o ai Vigili Urbani.

Se avete dei bambini aprofittatene: è risaputo che i piccoli di casa crescono velocemente e si sporcano con altrettanta rapidità. Durante i saldi è facile trovare tshirt per 5� e tutine a 10, quindi fate scorta anche per il prossimo inverno. LA DOMANDA FATIDICA… In ogni caso un buon consiglio da tenere a mente è quello di concentrarsi nella ricerca di capi passepartout e di evitare sempre gli acquisti di impulso: fermatevi un attimo prima di “strisciare” la carta e fatevi la fatidica domanda: “Ma lo indosserò davvero?” (c.f.)

Cerese di Virgilio (MN) Via Pietro Nenni

le S

ud

Str

ad

Virgilio

Via C

isa

Cerese

aR

om

Info: 0376 281446

an

Via P

a

ietr

oN

enn

i

SS 413

APERTO DALLE

23:00

IMPORTO  € 5.000  € 10.000  € 15.000  € 20.000  € 25.000  € 30.000

RATE DA € 55 € 106 € 160 € 210 € 250 € 320

E i clienti come valutano questo avvio di Saldi? “Ho appena acquistato in saldo dell’intimo e delle calzature – ci dice Alessandra Leso – Anche se prodotti di qualità se ne trovano sempre meno. La merce in saldo è più meno la stessa che si trovava esposta prima, anche se qualcuno

MAI Snc

RENATO

Laura Bonaffini

Riccardo Braccaioli

Silvia Grisanti

Gestione pratiche risarcimento danni

?

HAI SUBITO UN INCIDENTE Serramenti in alluminio Serramenti in PVC Lavorazioni in Ferro Battuto Ringhiere e Cancelli Per ordini entro il 31/12

SPIONCINO con visore digitale

a soli

Via Medole 5 (loc.Gambarara) tel./fax 0376 398177 cell. 340 5730112

Alessandra Leso

INFORTUNISTICA ising ITALIANA franch

RIPARAZIONI AUTO FURGONI E FUORISTRADA Autorizzato BOLLINO BLU

BOLLINO BLU

Entrando nel cuore dello shopping virgiliano, in via Orefici, raccogliamo il parere di Gabriella Segala, titolare di “Gabriella Intimo”: “Il primo week end di saldi è stato tranquillissimo, quasi deserto. Certamente inferiore alle previsioni, e per il momento i saldi non fanno alcuna differenza. Anche per i prossimi due mesi non mi aspetto ressa, la città continua ad essere vuota. Rispetto all’anno scorso ci sono molte meno persone, anche qui in via Roma che è centralissima per chi arriva in città”. Un trend al ribasso che parte da ben prima di Natale. “Nel periodo natalizio ho venduto il 40% in meno dell’anno scorso – ammette sconsolata - e già prima di Natale i clienti chiedevano gli sconti. Il problema è che la nostra clientela è sempre la stessa e c’è pochissimo turismo”. Restando in via Orefici è moderatamente positivo il commento di Luca di “Bagaglio”: “I saldi stanno andando bene, ma non quanto speravamo. Molti commercianti anticipano gli sconti e qualcuno ha già comperato prima che cominciassero i saldi. Comunque quattro mesi all’anno di saldi sono troppi, la vita sempre in sconto non è reale. L’effetto saldo avrà un ritmo lento, forse migliorerà quando a fianco dei saldi cominceremo a mettere in vetrina le nuove collezioni”. Impietoso poi il giudizio sulle vendite natalizie. “Il Natale è andato di pari passo con l’umore dei nostri clienti: depresso l’umore, depresse anche le vendite”. (a.m.)

“Io mi sono regalato un maglione e un paio di camicie – ci dice Riccardo Braccaioli – Li ho presi il primo giorno dei saldi, il 5 gennaio. Ho atteso questa data perché comprare in saldo è sicuramente più conveniente. Anche se la qualità, la disponibilità e la quantità della merce in saldo è ridotta rispetto agli altri periodi dell'anno”. Anche Silvia Grisanti attende con impazienza il periodo di saldi: “Solitamente risparmio parecchio acquistando durante il periodo dei saldi i capi che mi servono. Quest’anno acquisterò qualcosa di necessario, come un piumino o un cappotto per il prossimo inverno, ma soltanto se lo sconto sarà davvero conveniente. Il mio budget è di 150 euro meno rispetto agli anni scorsi, ma quest'anno ho altre spese da affrontare”. (a.m.)

di Gasparini Renato

Esempi riferiti a piano decennale di dipendente con 10 anni di servizio e 35 anni di età (salvo approvazione istituto erogante)

oppure vieni a trovarci nella nuova agenzia di Castel Goffredo (MN) in Via Pio X N°10 - 46042

Ma come giudicano i commercianti i primi giorni di saldi? Siamo andati a chiederlo direttamente a loro. E il quadro che ne è scaturito non è dei più rosei. “Il primo fine settimana di saldi è andato discretamente, anche se ci aspettavamo qualcosa di più”, ci dice Michele Zagaria di “Set” in Corso Umberto I. “Pur essendo ottimista di natura – prosegue Zagaria - per i prossimi due mesi mi aspetto poco. Il clima mediatico mette paura e la gente sente solo brutte notizie. Molti guardano, provano, ma poi non comperano”. Non manca una “stoccata” agli amministratori: “Nell’insieme il Natale è stato appena soddisfacente, a voler esser generosi. I problemi economici si sommano alle difficoltà del centro storico: poco curato e privo di iniziative che attirino persone da fuori”. In via Arrivabene, da “Jane Sport”, le cose sono andate invece decisamente meglio. “I saldi stanno andando discretamente bene – ci dice Renato Novelli - anche se le persone non erano attirate solo dai saldi. Anzi devo dire che la merce in saldo non ha fatto molta differenza. Per i prossimi due mesi spero di mantenere un trend minimo ma costante”. E il Natale com’è andato? “Di solito lo shopping natalizio comincia molto presto, anche a Novembre. Quest’anno invece è iniziato dopo Santa Lucia, e ha ripetuto più o meno i numeri dell’anno precedente, che di per sé non erano soddisfacenti, ma ripeterli – conclude Novelli - è stato un buon risultato”.

ne approfitta per riciclare rimanenze delle stagioni precedenti”. Qual è il budget per questa stagione di saldi? “Circa 100 euro. Ma gli anni scorsi arrivavo a spenderne anche 500 o 600”. Sulla stella lunghezza d’onda anche Laura Bonaffini: “Io non mi sono data un budget definito, ma ovviamente il limite di spesa si è abbassato. Preferisco prendere poche cose che però siano di qualità. Per il momento ho soprattutto girato molto, anche fuori provincia in cerca delle offerte migliori. In centro a Mantova cerco prodotti di nicchia e di qualità che non si trovano negli outlet o nei centri commerciali. I saldi sono sicuramente convenienti, anche se è necessario saper scegliere bene, soprattutto in quei negozi in cui non è assicurata la qualità”.

Autofficina

6,18  6,18 6,18 6,18 6,18 6,18

“Clienti pochi, turisti quasi assenti”

Gabriella Segala

 Ma il budget dedicato alle spese si è più che dimezzato

TAEG FISSO

Chiamaci per una consulenza gratuita, anche a domicilio tel. 0376 771277 cell. 345 9075026

Renato Novelli

Alla ricerca dell’occasione

ALCUNI ESEMPI DI PRESTITI

enzia

Michele Zagaria

* A cura di Adoc Mantova

SCONTI FINO AL 30% SULLA TUA ASSICURAZIONE

Tang

 Scetticismo e preoccupazione tra i commercianti del centro

MAI Snc

€ 100

di Mai A. e Foglia M. Officina • Via Gramsci 8 - Moglia Showroom • Via IV Novembre 34 - Moglia Tel. 0376.556340 Fax 0376.599336 info@maisnc.com

www.maisnc.com

PRIMO PIANO

 di Gabriele Cantarelli –------------------------Mai come quest’anno si parla di “saldi”. Un po’ per la crisi economica, un po’ per il clima di pessimismo che sta psicologicamente contagiando anche i mantovani, un po’ per le immancabili polemiche tra commercianti e consumatori che, in tempi di crisi, non possono che acuirsi tra chi parla di “flop” e chi invece lancia stime ottimistiche sull’afflusso degli acquirenti nei primi giorni della campagna. A lanciare il sasso nello stagno ci pensa Franco Artioli, responsabile mantovano dell’Adoc, una delle principali associazioni di consumatori a livello nazionale. “Anche a Mantova la normativa sui saldi è stata ampliamente violata dagli stessi negozianti già prima di Natale con vendite promozionali fino al 50% - è il j’accuse di Artioli – D’altronde siamo l’unico Paese occidentale a far iniziare la stagione dei saldi col nuovo anno; altrove i saldi iniziano a ridosso o subito dopo le festività natalizie. Senza questo ostracismo verso l’inizio anticipato probabilmente gli incassi potrebbero essere superiori a quanto registrato. Anche per questo, oltre che per la

PAGINA 5

Mantova

Rivolgiti per un giusto indennizzo

a INFORTUNISTICA ITALIANA

CONSULENZA LEGALE CARROZZERIE CENTRI MEDICI CONVENZIONATI ANTICIPO SPESE MEDICHE AUTO SOSTITUTIVA Filiale di Suzzara Viale Virgilio, 7/B - SUZZARA (MN) Tel. 331.1834147 - 331.1834152 - Fax 03761819211 • Divisione sinistri: suzzara@infortunisticaitaliana.info • Divisione caf: caf@infortunisticaitaliana.info

www.infortunisticaitaliana.info


PAGINA 6

 MANTOVA: Ecco

la “Musei Card”, una novità per portare più turisti e visitatori in città

ESPERIMENTO CULTURALE CULTURALE ESPERIMENTO Sindaco Nicola Nicola Sodano: Sodano: “Seguiamo “Seguiamo l’esempio l’esempio di di altre altre città città d’arte d’arte italiane. italiane. IlIl Sindaco Dopo un un anno anno di di sperimentazione sperimentazione contiamo contiamo di di estendere estendere ilil progetto progetto anche anche Dopo ad altri altri luoghi luoghi culturali culturali della della nostra nostra provincia”. provincia”. ad

Un biglietto,

FINO ALL'ULTIMA META

G

iovedì 22 dicembre il sindaco di Mantova Nicola Sodano, il Soprintendente per i Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici Stefano Casciu, il Presidente della Fondazione d’Arco Dante Chizzini e il segretario generale della Camera di Commercio Marco Zanini, hanno sottoscritto congiuntamente nella sede municipale di via Roma le norme attuative del progetto del biglietto cumulativo dei musei mantovani, denominato “Mantova Musei Card”. Alla cerimonia della firma ha partecipato anche l’assessore al Turismo Vincenzo Chizzini. La card è realizzata in due diverse tipologie comprendenti 5 e 8 musei (al costo rispettivamente di 15 euro ed 17 euro). Mantova Musei Card 5 consente al possessore di entrare con un unico titolo di accesso al Museo di Palazzo Ducale, al Museo Civico di Palazzo Te, al Museo della Città di Palazzo San Sebastiano, al Museo Diocesano Francesco Gonzaga e al Teatro Scientifico Bibiena. “Mantova Musei Card 8” consente, oltre ai sopracitati musei, l’ingresso al Museo di Palazzo d’Arco, al Palazzo della Ragione e Torre dell’Orologio e al Tempio di San Sebastiano. Mantova Musei Card rientra in una più vasta proposta turistica che coinvolge altri musei, strutture ricettive, ristoranti, servizi di trasporto e di navigazione, esercizi commerciali e pubblici esercizi ed altri servizi turistici che offrono sconti ed agevolazioni al possessore della card.

Ai famigliari di Fabio Norsa e alla Comunità ebraica di Mantova le condoglianze della redazione di Reporter.

Concessionario minivetture

A Curtatone la scuola mette tutti ACCORDO d’ACCORDO

Antonio Badolato

&DOWN

UP ROBERTO BUSTI



PAOLO GIANOLIO

Giorni di preghiera, ma anche di esternazioni “forti” per il vescovo di Mantova. Dopo aver tirato le orecchie in un’omelia nientepopodimeno che alla Merkel e a Sarkozy (!), Monsignor Roberto Busti ha scelto la messa della Vigilia in S.Andrea per scagliarsi contro chi, in politica, raccomanda sobrietà ma poi riceve stipendi “sproporzionati e oltraggiosi” soprattutto nei confronti delle persone più bisognose. Non c’è che dire: una predica davvero al passo con i tempi. E nel vuoto della politica, c’è sempre più bisogno di voci forti e autorevoli capaci di scuotere le coscienze



i molti successi ottenuti nel karate, disciplina di cui è stato un grande maestro. Fabio non ha mai smesso i panni del lottatore, sia in pubblico che in privato.

Maggioranza Maggioranza opposizione ee opposizione approvano approvano all’unanimità ilil all’unanimità Piano per per ilil diritto diritto Piano allo studio allo studio

Mentre i calciatori svernavano al sole di Dubai o sulle esclusive spiagge tropicali, i rugbisti hanno continuano a macinare mete e placaggi anche durante le feste natalizie. Un 2012 che inizia nel modo migliore per gli Aironi Viadana che allo Zafanella hanno superato 20-6 gli irlandesi del Connacht. Nella foto la spettacolare segnatura dell’ala neozalendese degli Aironi Sinoti inutilmente contrastato sulla linea di meta dagli irlandesi bravo nell’evitare il doppio tentativo di placcaggio e schiacciare il pallone tra i pali della difesa irlandese.

Shalom, Fabio Norsa La morte di Fabio Norsa, da 15 anni presidente della Comunità ebraica mantovana, ha scosso l’intera città. Norsa che aveva da poco compiuto 65 anni, era malato da tempo, ma fino all’ultimo ha svolto con energia e abnegazione il suo impegno al servizio della comunità. Sposato con Licia, padre di Aldo e Manuela, Norsa era nato nel 1946 dalla madre Bruna, sopravvissuta all’orrore di Auschwitz. I mantovani hanno imparato a conoscerlo e apprezzarlo nel corso degli anni. Dopo il lavoro come dipendente dell’Enel, Norsa si era dedicato a varie cause: Associazione Mantova Ebraica, Istituto Franchetti, Osservatorio sulle discriminazioni, Articolo 3, Unione delle comunità ebraiche italiane. Ai suoi funerali lo scorso 9 gennaio al Cimitero ebraico hanno voluto partecipare centinaia di cittadini insieme ai rappresentanti delle istituzioni politiche, culturali e religiose. Tra i tanti messaggi di cordoglio c’è anche quello del Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche, Renzo Gattegna: “La scomparsa di Fabio lascia in tutti noi un vuoto incolmabile. Tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo e di essergli vicini hanno apprezzato le sue doti di dirigente ma soprattutto le sue qualità umane, la generosità, la sincerità, la capacità di dialogare apertamente con ciascuno, e ancora il suo saper essere un vero amico sempre leale e disponibile. In questo momento di tristezza mi piace ricordare di lui anche

LA SODDISFAZIONE SODDISFAZIONE DEL DEL PRIMO PRIMO CITTADINO CITTADINO LA “Nelcomparto compartodella dellascuola scuolaeedel delsociale socialeinvestiamo investiamoilil30% 30%dell’intero dell’interoBilancio Bilancioannuale. annuale. “Nel RingrazioililConsiglio ConsiglioComunale Comunaleper perlalastima stimaeelalafifiducia duciaespressa espressaalla allascelta sceltadidiproseguire proseguire Ringrazio con un un grande grande impegno impegno economico economico fifinanziario nanziario nell’ambito nell’ambito scolastico. scolastico. con

GRANDE MANTOVA  CURTATONE: CURTATONE: 

tanti musei

"Palazzo Ducale, Camera degli Sposi"

PAGINA 7

Mantova

foto della settimana

MANTOVA

Mantova

Dodici presenze in un anno. Una seduta al mese. E’ il poco invidiabile record del consigliere comunale del Psi Paolo Gianolio. Avvocato, ex vicesindaco, socialista vicino a Craxi nell’era pre-Tangentopoli, Gianolio si è giustificato adducendo ragioni di carattere professionale inconciliabili con gli orari del Consiglio di via Roma (Ma non poteva pensarci prima di candidarsi?, ndr). Comunque Gianolio ha promesso che, se non riuscirà a garantire presenze più assidue, si dimetterà dal Consiglio. Un socialista che lascia una poltrona… voi ci credete?

GRECAV SONIQUE

Le uniche in alluminio che si guidano da 14 anni con patentino

Sede: Via Torre 4, Gonzaga (MN) Esposizione: Via Nenni 8, Pegognaga (MN) Tel. 0376 550038 - Fax 0376 553539

E

stato approvato approvato all’unaniall’unani’’ stato mitàdal dalConsiglio Consigliocomunale comunale mità diCurtatone, Curtatone,ililPiano Pianoper perilildiritto diritto di allo studio studio per per l’anno l’anno scolastico scolastico allo 2011/2012che cheprevede prevedeun uninveinve2011/2012 stimento di di oltre oltre 800.000 800.000 euro euro stimento inpiù piùdi dirisorse risorserispetto rispettoall’anno all’anno in passato. AA Curtatone Curtatone ci ci sono sono passato. 1.406 studenti, studenti, ben ben 39 39 in in più più 1.406 rispetto all’anno all’anno passato. passato. Negli Negli rispetto ultimi due due anni anni ilil numero numero degli degli ultimi studentièèin incontinuo continuoaumento, aumento, studenti indice questo questo della della vivacità vivacità del del indice comune,della dellaqualità qualitàdell’offerdell’offercomune, ta formativa formativa che che funge funge da da polo polo ta attrattivo, in in molti molti casi casi anche anche attrattivo, daicomuni comuniviciniori. viciniori.Sull’offerta Sull’offerta dai formativaililComune Comuneinveste investecirca circa formativa 70.000 euro euro con con un un Pof Pof (Piano (Piano 70.000 offerta formativa) formativa) che che punta punta offerta su attività attività motorie motorie ee didattiche didattiche su (ProgettoInglese, Inglese,Progetto ProgettoEduEdu(Progetto cazione alle alle emozioni, emozioni, Progetto Progetto cazione Informatica, Progetto Progetto Musica, Musica, Informatica, Progetto Ambiente, Ambiente, Progetto Progetto Progetto Psico-Motricità).Tra TraiiprovvediprovvediPsico-Motricità). mentiadottati adottatic’è c’èl’aumento l’aumentodel del menti costodel delbuono buonopasto pastodi dicirca circa20 20 costo centesimi rispetto rispettoal alprecedente precedente centesimi anno,con conun uninvestimento investimentocomcomanno, plessivo per per ilil servizio servizio mensa mensa di di plessivo circa 365.000 365.000 euro. euro. Restano Restano circa invariate le le tariffe tariffe dei dei trasporti trasporti invariate scolastici, nonostante nonostante l’increl’increscolastici, mentodell’investimento dell’investimentoda daparte parte mento dell’amministrazione(incremen(incremendell’amministrazione to di di una una linea linea di di autobus) autobus) per per to garantireuna unamigliore miglioresicurezza sicurezza garantire dei ragazzi. ragazzi. Confermati Confermati ii servizi servizi dei

di prescuola in tutti i plessi, dopo il periodo di sperimentazione del precedente anno, molto apprezzato dalle famiglie. Confermato lo stanziamento di circa 3 mila euro per le borse di studio “Città di Curtatone” per 5 studenti delle

terze medie più meritevoli. Il piano prevede inoltre l’incremento della esposizione del Comune per le esenzioni e per i contributi, di poco sotto i 90 mila euro (esenzioni mensa e trasporti e servizi) in relazione anche al momento

di crisi economica. Vengono garantiti inoltre gli assistenti “ad personam”, il doposcuola delle scuole medie e quello per la preparazione all’esame di terza media per i ragazzi in difficoltà e a rischio di bocciatura.

SAN GIORGIO

Verso i 10.000 abitanti Nel 2011 la popolazione residente di San Giorgio di Mantova è passata da 9.482 unità a 9.598 con aumento di 116 abitanti pari all’1% circa. I maschi sono 4.727 e le femmine 4.871. Le famiglie sono passate da 3.985 a 4.050 con un incremento di 65. Sempre nel corso del 2011 sono state 96 le nascite (50 maschi e 46 femmine), mentre i decessi sono stati 63 (36 maschi e 27 femmine). Il saldo naturale (nati meno deceduti) quindi è stato pari a più 33. Il saldo migratorio ammonta a 414 emigrati e 497 immigrati, con un attivo di 83 unità. Pertanto, sommando al saldo migratorio a quello naturale, si ottiene un incremento della popolazione pari a 116 abitanti. Gli stranieri residenti nel Comune sono passati da 747 al 31.12.2010 a 762 con un incremento di 15 unità. Percentualmente i cittadini stranieri sono circa il 7,93% della popolazione (nel 2010 erano il 7,88%, con un incremento quindi di circa lo 0,05%). Dei 762 cittadini stranieri, 355 sono maschi e 407 femmine. Il saldo migratorio degli stranieri è stato di 117 immigrati e di 119 emigrati con un passivo di 2 unità. Aggiun-

gendo il saldo naturale tra nati e morti (17 nati e nessun morto, differenza 17 unità), si registra un incremento di 15 cittadini stranieri. Nel Comune si sono celebrati 12 matrimoni civili, di cui 5 con cittadini stranieri e 9 matrimoni religiosi. Si sono acquisite per decreto presidenziale 16 cittadinanze e sono stati riconosciuti per ceppo originario italiano, 4 cittadini. Diminuito il trend di aumento rispetto agli scorsi anni, il numero dei residenti è leggermente aumentato rispetto al 2010 (da 99 a 116). Sono leggermente aumentate le nascite (da 89 a 96) e sono pure aumentati i decessi (da 49 a 63): di conseguenza è aumentato il saldo naturale (da 40 a 53). Vi è stato un aumento del saldo migratorio (da 59 a 83 unità).

MONTATA CARRA

In 300 alla CENA SOLIDALE Circa 300 persone hanno preso parte lo scorso 29 dicembre alla “Cena solidale tra arti e culture” che si è tenuta alla Bocciofila di Montata Carra, un appuntamento conviviale organizzato dall’Amministrazione comunale, in collaborazione le associazioni locali, coop Via.vai e Asep spa, a conclusione del programma delle manifestazioni natalizie. Cittadini di ogni età, provenienza geografica e fede religiosa hanno trascorso insieme una serata dedicata ai temi della solidarietà e della condivisione. Tradizionali e multietnici i menù

serviti, che hanno visto all’opera cuoche e cuochi mantovani, arabi, romeni e bielorussi. Durante la serata si è inoltre tenuta la premiazione del concorso “Vota la tua vetrina preferita”, al quale hanno aderito 35 operatori commerciali e 13 associazioni locali con l'elaborazione di allestimenti natalizi sul tema dell'accoglienza. Circa 700 le schede raccolte nelle urne distribuite sul territorio, e il maggior numero di preferenze è andato alla Pizzeria “Porto”, abbinata agli Scout dell’Agesci. Al secondo posto si è classificata l’edicola di Vania Mescal-

Via Albano Seguri, 2 - Zona Vadaro 2 - Mantova / Cell. 335/6494649 Tel. 0376/302344-302961 Fax 0376/314102 - brescianigiancarlo@alice.it

Montaggio ed Assistenza Sponde Dhollandia, Anteo, Elefantcar Montaggio e riparazione bruciatori Webasto, Eberspacher Montaggio e riparazione refrigeranti ThermoKing, Carrier Diagnostica, riparazione ABS EBS EDC sospensione Waeco Installazione ed assistenza impianti GPL e Metano

chin di Soave, gemellata all’associazione Soave in Famiglia, mentre il terzo posto è andato a “My Sport”, associato a ASD Nordic Walking. “L’obiettivo di dare visibilità ai negozi di vicinato attraverso il tema della solidarietà è stato raggiunto – commenta l’assessore comunale all’associazionismo Lucia Pasotti - la sensibilità dei commercianti e l’apporto delle associazioni sono stati fondamentali per la riuscita del progetto. Ci auguriamo che nei prossimi anni questa sinergia venga rafforzata e che la cittadinanza sia sempre più coinvolta in questa ope-

razione di coesione e di partecipazione”. “Porto Mantovano è una comunità che partecipa, che ricuce continuamente i legami sociali che ci uniscono, non è una periferia senza forma e senza storia ma un luogo ricco di convivialità – spiega l’assessore comunale alla cultura Gianfranco Bettoni, assessore alla cultura - In tempi di crisi creare legami sociali è il ruolo che devono assumere le amministrazioni che assicurano servizi, promuovono relazioni tra i cittadini, facilitano la loro vita curandosi del loro benessere”.

Scale a Giorno • Scale a Chiocciola • Scale Modulari • Porte Interne • Porte Blindate • Inferriate in acciaio apribili • Serramenti in legno, PVC, alluminio • Basculanti e sezionali •

Via Cremona 25 - MANTOVA Tel. 0376 380178 - Fax 0376 1811261

www.malavasidemos.it - info@malavasidemos.it


PAGINA 8

Mantova

il nuovo servizio “puntuale” di raccolta differenziata

arte anche a Goito il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti, in una forma diversa rispetto ad altri comuni della provincia. Si tratta infatti di raccolta differenziata puntuale, al via su tutto il territorio comunale dallo scorso 1 gennaio e gestita da Mantova Ambiente. Il Comune di Goito è un territorio molto vasto, con un centro storico importante, densamente abitato e con molte case sparse. Per questo motivo è stato studiato assieme al gestore un progetto adeguato. Nella pratica si tratta della consegna di un bidone del secco dotato di un microchip ad ogni famiglia del territorio. In questo contenitore verranno conferiti sia l’organico che gli scarti di cucina e il tutto dovrà essere messo nei cassonetti del vegetale. Questo permetterà di avere per il 2013, dopo un primo anno di sperimentazione e di valutazione, una tariffa puntuale nel senso che chi più differenzia non pagherà e chi differenzia di meno pagherà una cifra maggiore. “E’ fondamentale che il cittadino

con il “microchip” possibilità al cittadino che saprà capire come va trattata la risorsa rifiuto di usare queste campane e di mettere nel bidone a disposizione tutto quello che non può

Il sindaco Anita Marchetti e i tecnici che oggi con i contenitori stradali abbiamo superato il 40% di raccolta”. Rimarranno in funzione le campane sul territorio e anzi verranno aumentate per la raccolta di vetro, plastica, carta e umido e verrà data la

essere introdotto nelle campane. Le isole ecologiche presenti sul territorio passeranno da 40 a 80 e verrà tolto il classico bidone grigio dell’indifferenziata per un duplice obiettivo. Da una parte aumentare la percentuale di

&

Sartoria Riparazioni N.G.

raccolta differenziata, stimata da Mantova Ambiente intorno al 70% entro la fine del prossimo anno e dall’altra parte per evitare il fenomeno del cosiddetto “turismo del rifiuto” da parte di cittadini dei comuni limitrofi. Le isole ecologiche saranno inoltre messe sotto videosorveglianza per controllare eventuali trasgressori. La soglia del 70% va incontro all’esigenza di raggiungere almeno il 65% di raccolta differenziata imposta ad ogni comune entro il 31/12/2012. Un’altra novità sta nel fatto che l’anno prossimo verrà creato un nuovo centro di raccolta rifiuti più capiente, a fianco di quello attuale sempre in via Pedagno. La cosa importante che emerge da questo nuovo progetto è che sul piano finanziario nulla cambia e la tariffa rifiuti rimarrà invariata a carico dei cittadini e anzi si potrà pagare qualcosa in meno. Le famiglie con bambini fino ai 3 anni e con anziani in casa che necessitano dell’uso di pannolini potranno avere una esenzione facendo richiesta in Comune. Il servizio di raccolta differenziata puntale è già in uso in altri comuni della provincia di Mantova ed è un sistema già consolidato. Per il comparto dell’umido l’amministrazione comunale sta promuovendo il più possibile l’uso di compostiere e nelle case sparse anche il cumulo. Questo permetterà al cittadino di avere una riduzione del 15% sulla tariffa rifiuti e al Comune di avere meno umido da trattare, tenuto presente che rappresenta circa il 35% del rifiuto solido urbano. Il Comune di Goito conta circa 10500 abitanti con 4300 nuclei familiari. Ogni famiglia ha già ricevuto in dotazione il bidoncino con microchip e anche gli esercizi commerciali hanno avuto un bidone simile ma più capiente. Inoltre nelle vicinanze di bar, ristoranti, mense e scuole verranno posizionate le campane per la raccolta del vetro.

P

Inizia nel segno dell’incertezza e della preoccupazione il nuovo anno per 115 lavoratori degli stabilimenti “Pompea” di Asola e Medole e 50 della Contifibre di Casaloldo. Finiti infatti tutti gli ammortizzatori sociali disponibili (cassa integrazione ordinaria, straordinaria, ferie), per i dipendenti delle due aziende tessili ora scatta la mobilità forzata. Chi ha meno di 40 anni percepirà la mobilità per un anno, chi ne ha fra i 40 e i 50 l’avrà per due anni, per gli ultra 50enni mobilità per tre anni. Quello del distretto della calza è uno degli ambiti più colpiti dagli effetti della crisi economica. Nelle scorse settimane alcuni esponenti politici della Lega e le organizzazioni sindacali hanno parlato di vera e propria crisi sociale di un settore che fino a pochi anni era un traino per tutta l’economia dell’alto mantovano. Tra il 2001 ed il 2005 il distretto della calza ha perso circa 1800 unità (1300 delle quali donne) ed alla fine del 2005 gli addetti al settore tessile all'interno del distretto erano 8500. Ma il peggio doveva ancora arrivare e dal 2005 ad oggi altri 2000 addetti sono stati o sono ancora in fase di utilizzo di ammortizzatori sociali (ad oggi 1800 circa). Gli ultimi 165 di Pompea e Contifibre sono solo gli ultimi di questo lungo elenco.

Grazie alla nostra esperienza e professionalità

sviluppiamo e realizziamo modelli cuciti su misura per ogni vostra necessità. Inoltre si eseguono riparazioni in genere con giuste soluzioni per qualsiasi vostro problema

Orari : Lunedì, mercoledì e venerdì 14.30-19.30 martedi e giovedì 9.00-12.30/14.30.19.30 sabato 9.00-12.30

E’ stato pubblicato il nuovo bando per l’assegnazione del 90% delle quote di Gonzaga Servizi Srl, società comunale costituita per gestire la nuova farmacia di Palidano. L’Amministrazione comunale è stata costretta a prendere atto della decadenza della dr.ssa Giuseppina Aldrovandi dall’aggiudicazione della precedente gara, dal momento che l’interessata non ha provveduto alla sottoscrizione del contratto presso un notaio di fiducia e al versamento contestuale della somma offerta entro il termine di trenta giorni dalla comunicazione dell’aggiudicazione definitiva. Con un'offerta di 852mila euro, pari ad un rialzo del 25,29% sulla base d’asta, la Dott.ssa Giuseppina Aldrovandi, farmacista di Suzzara, l’8 novembre scorso si era assicurata la maggioranza assoluta delle quote della società. Nonostante le clausole del bando dichiarassero il carattere irrevocabile dell’offerta presentata, nei giorni scorsi il privato ha richiesto il ritiro del bando, istanza che è stata rigettata dal Comune di Gonzaga che si è riservato ogni eventuale ed ulteriore richiesta di risarcimento dei danni. Nel frattempo è stata bandita una nuova gara per la ricerca del soggetto privato che rivestirà il ruolo di direttore della nuova farmacia. I soggetti interessati hanno tempo sino al 18 gennaio ore 12 per la presentazione delle proprie offerte al Comune di Gonzaga.

rendi un un figlio figlio d’arte, d’arte, agagrendi giungi un un attore attore poliedrico poliedrico ee giungi doppiatoredi disuccesso: successo:ililrisultarisultadoppiatore to èè Massimo Massimo Dapporto, Dapporto, noto noto al al to grande pubblico pubblico non non solo solo per per le le grande sue celebri celebri apparizioni apparizioni cinemacinemasue tografiche, ma ma anche anche fiction-tv fiction-tv tografiche, teatrali.L’abbiamo L’abbiamointervistato intervistato eeteatrali. alla vigilia vigilia della della sua sua tappa tappa ad ad alla Ostiglia, in in cui cui ha ha interpretato interpretato Ostiglia, “La Verità”, Verità”, la la commedia commedia che che lo lo “La vede protagonista protagonista insieme insieme ad ad vede Antonella Elia Elia con con la la regia regia di di Antonella Maurizio Nichetti. Nichetti. Maurizio Dapporto, ci ci racconti racconti qualcosa qualcosa Dapporto, de ‘La ‘La Verità’… Verità’… de “Sitratta trattadi diuna unacommedia commedianuonuo“Si va per per le le scene scene italiane italiane scritta scritta va dal giovane giovane autore autore francese francese dal Florian Zeller. Zeller. Nel Nel primo primo atto atto Florian susseguono situazioni situazioni parparsisi susseguono ticolarmente comiche comiche che che si si ticolarmente sviluppano nella nella seconda seconda sviluppano parte dello dello spettacolo. spettacolo. parte segreto della della comicità comicità IlIl segreto fatto che che ilil pubblipubblièè ilil fatto co rimanga rimanga totalmente totalmente co spiazzato dai dai risvolti risvolti che che spiazzato creano nel nel susseguirsi susseguirsi sisi creano della storia. storia. Nella Nella prima prima della parte ilil pubblico pubblico sisi crea crea parte delle convinzioni, convinzioni, che che delle in seguito seguito verranno verranno ririin baltate. Si Si tratta tratta di di una una baltate. commedia con con una una ‘co‘cocommedia micità intelligente’, intelligente’, che che micità fa riflettere riflettere con con risate risate di di fa testa ee non non di di pancia”. pancia”. testa Ma esiste esiste la la verità verità nel nel Ma mondo dello dello spettacolo? spettacolo? mondo “Ilmondo mondodello dellospettacospettaco“Il lo èè costruito costruito sulla sulla falsa falsa verità verità ee lo sulla chiacchiera, chiacchiera, così così come come in in sulla molte professioni professioni dove dove sisi cerca cerca molte di affermare affermare ilil proprio proprio ego. ego. Dal Dal di mio punto punto di di vista vista la la verità verità non non mio esiste laddove laddove sisi incontrano incontrano più più esiste persone: forse forse sisi può può ottenere ottenere persone: quattrocchi, ma ma quando quando susuaa quattrocchi, bentra una una terza terza persona, persona, che che bentra

diventa subito subito ‘altro’, ‘altro’, spesso spesso sisi diventa cadenell’ipocrisia, nell’ipocrisia,nella nellamenzomenzocade gna ee nel nel facile facile complimento. complimento. AA gna volte non non sisi ha ha ilil coraggio coraggio di di dire dire volte quello che che sisi pensa pensa realmente realmente quello sul proprio proprio collega collega che che non non titi èè sul piaciuto,ma mafa faparte partedella dellaregola regola piaciuto, non dire dire la la verità: verità: lo lo sisi può può dire dire non con delicatezza delicatezza ee attenzione attenzione con solo quando quando ci ci sisi trova trova faccia faccia solo faccia”. aa faccia”. Cinema, Teatro Teatro oo Televisione? Televisione? Cinema, “Stiamoparlando parlandodi dimezzi mezzicomcom“Stiamo pletamentediversi: diversi:con conililTeatro Teatro pletamente c’èililcontatto contattodiretto direttocon conililpubpubc’è blico,che chedà dàgrandissime grandissimesoddisoddiblico, sfazioni. La La Televisione Televisione veicola veicola sfazioni. la tua tua immagine, immagine, ilil tuo tuo nome nome ee la dona una una grande grande popolarità. popolarità. titi dona Cinema, soprattutto soprattutto quello quello IlIl Cinema, d’autore, èè forse forse ilil mezzo mezzo più più d’autore, importanteper perquanto quantoriguarda riguarda importante la presa presa sul sul pubblico. pubblico. In In realtà realtà ci ci la sono molti molti bravi bravi attori attori televisivi televisivi sono

dopo aver aver interpretato interpretato dei dei bei bei dopo personaggi televisivi televisivi di di grande grande personaggi spessore, ilil pubblico pubblico verrà verrà più più spessore, volentieri ad ad assistere assistere ad ad un un volentieri lavoro teatrale teatrale perché perché avrà avrà la la lavoro curiositàdi diverificare verificarese sequell’atquell’atcuriosità tore èè veramente veramente così così bravo bravo tore come hanno hanno potuto potuto vedere vedere da da come casa”. casa”. Cosa significa significa lavorare lavorare in in un un Cosa piccolo teatro teatro di di paese paese come come piccolo quello di di Ostiglia Ostiglia per per un un attore attore quello abituato aa calcare calcare ilil palco palco di di abituato grandi ee importanti importanti città città grandi italiane? italiane? “Ilmio miorapporto rapportocon conililpubpub“Il blico non non cambia: cambia: quando quando blico lavoro nel nel Teatro Teatro di di paese paese lavoro non penso penso assolutamente assolutamente non di giocare giocare una una partita partita ‘di ‘di di serie B’. B’. Vengo Vengo aa lavorare lavorare aa serie Ostiglia con con lo lo stesso stesso entuentuOstiglia siasmo ee non non mi mi risparmio risparmio siasmo assolutamente; ogni ogni pubpubassolutamente; blico ha ha la la sua sua importanza. importanza. blico Se facessi facessi distinzioni distinzioni sarei sarei Se un gran gran vanitoso”. vanitoso”. un Cosasisiaspetta aspettadal dalpubblico pubblico Cosa di Ostiglia? Ostiglia? di Maurizio Nichetti “Mi accontento accontento di di vedere vedere ilil “Mi e Antonella Elia risultato che che ho ho avuto avuto con con risultato questo lavoro lavoro in in altre altre città città questo cinematografici che che invece invece sul sul ee paesi ee cinematografici paesi d’Italia: d’Italia: partecipazione, partecipazione, palcosceniconon nonrendono rendonoeenon non risate, palcoscenico risate, applausi. applausi. Sono Sono sicuro sicuro che che hanno una una forza forza tale tale da da poter poter ilil pubblico hanno pubblico non non sisi annoierà, annoierà, non non raggiungere ilil pubblico pubblico in in plapla- solo raggiungere solo grazie grazie aa me me ee ai ai miei miei collecolletea oo addirittura addirittura in in galleria. galleria. Mi Mi ghi, tea ghi,ma maanche anchegrazie graziealla allaforza forzadi di capita di di lavorare lavorare con con tutti tutti ee tre tre questo capita questo testo, testo, una una vera vera ee propria propria mezzi ma ma quello quello che che prediligo prediligo macchina ii mezzi macchinacomica comicaben bencollaudata collaudata Teatro, anche anche se se riconosco riconosco che èè ilil Teatro, che non non ha ha mai mai tradito tradito le le nostre nostre che la la TV TV ha ha una una grande grande forza: forza: aspettative”. che aspettative”.

SAN BENEDETTO PO

Qualità e convenienza alla “Bancarella di Cristina”

A San Benedetto Po “La bancarella di Cristina” è un negozio di abbigliamento donna che propone al proprio pubblico una serie di produzioni tessili derivanti da stock e o da campionari. I prezzi sono veramente vantaggiosi in quanto la politica di Cristina è quella di accontentarsi nei guadagni e di conseguenza accontentare i propri clienti. Si possono trovare maglieria, camicie, pantaloni e abiti di qualità ad un prezzo davvero interessante. La politica del negozio sta dando buoni frutti e la soddisfazione dei clienti è sempre più ampia. In periodo di saldi l’andirivieni di clienti è davvero ampio; i marchi trattati sono tutti di qualità, i filati sono pregiati e il prezzo è giusto. Si possono trovare cachemire puri o misti da 50 euro, mentre d’estate vengono proposte delle belle viscose di qualità ad ottimi prezzi. L’ampia gamma di giacche e

giubboni è per tutte le esigenze e i capi sono tutti nei colori e nelle forme della moda. I capi proposti ricoprono una fascia di clientela che va dai giovani ai meno giovani con taglie anche molto comode che arrivano fino alla 54. anche gli abiti da sera hanno il loro spazio, ma la vera chicca sono gli abiti da campionari firmati che si posso avere a cifre sorprendenti. Un altro punto di forza del negozio e il personale che oltre ad essere molto disponibile è professionale ma allo stesso tempo mette le clienti a proprio agio e a richiesta le guida nelle scelte migliori. Cristina proviene da tre generazioni di commercianti di abbigliamento e anche questo è una garanzia di qualità. Il negozio si trova in via Ferri 11 a San Benedetto Po a pochi passi dal centro storico e gli orari sono tutti i giorni dalle 16 alle 19.30 e il martedì anche il mattino dalle 9.30 alle 12.30.

CENTRO MASSAGGI ORIENTALE

"ROSA"

APERTO

anche la domenica pomeriggio

• Massaggio rilassante con olio • Massaggio rilassante • Massaggio giapponese o romantico • Massaggio con bagno vasca • Massaggio 4 mani • Massaggio thailandese • Massaggio thailandese

dalle 09.30 alle 22.00

VillaFranca (VR) - Via Tione, 7 cell. 333 1715747

Un BANDO per la FARMACIA

e le mille facce della verità

 di di Arianna Arianna Bellini Bellini  –------------------------–-------------------------

Distretto della calza in sofferenza

GONZAGA

Massimo DAPPORTO

Lunedì 16 gennaio è in programma al Comitato locale Croce Rossa di via Ghisiola a Castiglione delle Stiviere la prima lezione del Corso di accesso alla Croce Rossa Italiana. Il programma del corso prevede cinque incontri di due ore sulla conoscenza del Movimento Internazionale della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e sulla conoscenza delle attività della Croce Rossa Italiana e della realtà locale (Sociali, Assistenziali, Protezione Civile, Trasporto e Assistenza Infermi, Emergenza in coordinazione con il 118...). Previsti anche due incontri di 4 ore sui gesti salvavita ed elementi di Primo Soccorso. I partecipanti al corso che esercitano la professione medica o infermieristica sono esonerati dalla frequenza delle lezioni della seconda parte del corso. Il corso è aperto a tutti a partire dai 14 anni. Per informazioni: www.cricastiglione.it o 0376/944867.

ASOLA

DALLA TV TV ALLA ALLA PROVINCIA PROVINCIA DALLA “Vengoaalavorare lavorareaaOstiglia Ostigliacon conlolostesso stessoentusiasmo entusiasmoeenon nonmi mirisparmio risparmioassolutamente; assolutamente; “Vengo ognipubblico pubblicoha halalasua suaimportanza. importanza.IlIlmio miorapporto rapportocon conililpubblico pubbliconon noncambia: cambia:quando quando ogni lavoro nel nel Teatro Teatro didi paese paese non non penso penso assolutamente assolutamente didi giocare giocare una una partita partita didi serie serie B”. B”. lavoro

 OSTIGLIA: Intervista all’attore milanese sul palco del Teatro Monicelli con Antonella Elia

CORSO per volontari C.R.I

IMMONDIZIA

senta la novità anche come una evoluzione culturale – ha detto il sindaco Anita Marchetti – perché vogliamo affidarci al buon senso di ognuno, considerato

OLTREPO MANTOVANO

CASTIGLIONE

A Goito

 GOITO:

P

PIU’ “BRAVI” “BRAVI” SPENDERANNO SPENDERANNO MENO MENO II PIU’ Ognifamiglia famigliariceverà riceveràun unbidone bidonedel delsecco seccodotato dotatodidiun unmicrochip. microchip.InInquesto questocontenitore contenitoreverranno verranno Ogni conferiti sia sia l’organico l’organico che che gli gli scarti scarti didi cucina. cucina. Questo Questo permetterà permetterà didi avere avere una una tariffa tariffa puntuale: puntuale: conferiti chi più più differenzia differenzia non non pagherà pagherà ee chi chi differenzia differenzia didi meno meno pagherà pagherà una una cifra cifra maggiore maggiore chi

Strada Nazionale, 107/A Sailetto di Suzzara (MN)

(a fianco delle Poste)

Cell.

339 1366788 389 9511538

40 min. € 25 60 min. € 35 60 min. € 50 60 min. € 50 40 min. € 50 60 min. € 50 90 min. € 70 CHIUSO IL LUNEDÌ MATTINA

ALTO MANTOVANO

PAGINA 9

Mantova

Via Gaiardina 2/A - Villa Poma (MN)

Telefono: 0386/565410

www.equilibrioebenessere.it simona.grechi_1970@libero.it

Venite a trovarci su Facebook!!


PAGINA 10

Mantova

Mantova

OROSCOPO 2012

L'anno che verrà secondo l'oroscopo del "www.corriere.it"

TORO

Buone occasioni? Sì, ma con pazienza!

Col vento in poppa, andrete lontani!

AMORE: con Urano e Plutone contrari, c’è aria di “pensieri fuori dalle regole”, cioè di trasgressioni che però non si sa mai dove conducono. Inevitabile qualche incidente di percorso, specie per la prima decade, che potrà dover chiudere qualcosa che traballa, oppure fare un qualche incontro importante. Per i nati della seconda decade, le occasioni migliori fioriranno da aprile in poi quando Giove e Venere saranno a favore. Aria più pesante per i nati della terza decade che, con Saturno in opposizione, affronteranno conflitti, incomprensioni, crisi di crescita e in certi casi drastiche rotture. Le cose andranno comunque meglio in autunno.

AMORE: con così tanti astri a vostro favore, quest’anno farete fuoco e fiamme in fatto di conquiste… attenzione però a non farvi prendere la mano, dimenticando la realtà! Molti di voi andranno a cercare le occasioni, che di certo non mancheranno. Fortuna per tutti, soprattutto nella prima metà dell’anno, con Giove nel vostro segno. Voi della prima decade però, non prendete decisioni vincolanti, sull’onda dell’entusiasmo, in quanto poi, in autunno, con Saturno in quadratura, potreste pentirvene, o per lo meno ridimensionare situazioni e sentimenti che vi erano sembrati sublimi!

21 Marzo - 20 Aprile

LAVORO: se siete nati a marzo, non fatevi prendere dall’impazienza: è vero, Urano offre delle opportunità, ma prima di buttarsi a capofitto, vanno soppesate e valutate. Siete soprattutto voi della seconda decade, a rischiare passi incauti, sotto la pressione di Saturno opposto che sollecita la vostra natura ribelle di suo. Per tutti, meglio aspettare la seconda metà dell’anno, quando Giove in sestile protegge e porta nuove situazioni stimolanti. Favoriti il campo giornalistico, il commercio, e qualsiasi idea innovativa… in fondo , si sa, voi siete i veri “pionieri” dello zodiaco! Occhio ai colpi di testa con il denaro: Saturno non è mai particolarmente generoso. SALUTE E BELLEZZA: con tanti pianeti in aspetto, non si escludono eccessi e forti tensioni, che si sfogheranno in emicranie frequenti, sbalzi di pressione, con un’energia “ballerina” che non sempre vi sosterrà. Imparate a dosare le forze e non sprecatele per cose inutili.

CANCRO

21 Aprile - 20 Maggio

LAVORO: con Giove nel segno, vi sentirete più liberi, capaci di volare sganciandovi dalle zavorre inutili, con tanta voglia di essere più indipendenti. Quindi, vi aspetta un anno straordinario, con aumenti di stipendio, cambiamenti di ruolo o addirittura di lavoro. Insomma, ognuno troverà ciò che cerca, a costo di scardinare le vostre abitudini e certezze, che di solito vi frenano parecchio. Fra i tanti settori privilegiati, quello della finanza, della politica e dell’immagine. Con Giove nel segno, gli investimenti fortunati saranno all’ordine del giorno, soprattutto fino a giugno. Maggiore prudenza si consiglia dall’autunno in poi. SALUTE E BELLEZZA: Giove vi induce a mangiare e ad eccedere un po’… per fortuna, Marte in trigono vi stimolerà a bruciare calorie con l’attività fisica. Punti deboli: gola, orecchie, collo.

LEONE

Non abbassate 
la guardia

E’ il tempo 
della riscossa!

AMORE: anno non facile, in quanto Urano e Plutone sono ostili alla prima decade, mentre la terza decade è “presa” dalla quadratura di Saturno praticamente fino all’autunno. Dunque, ancora scelte difficili, crisi da superare, cicli da chiudere, oscillazioni fra paura di chiusure e voglia di liberarsi da vecchie zavorre. In questi casi, è facile prendere la decisione sbagliata, magari in preda alla “luna” del momento. Ponderate tutto e, se credete nella vostra coppia, resistete. Molto meglio la seconda decade, che ha già “fatto il lavoro sporco”, difficile , nel 2011 a causa di un Saturno ostile. Ora, in un modo o nell’altro, si godrà un anno di relativa tranquillità, all’insegna della ricostruzione o di un nuovo ciclo.

AMORE: vi attende un periodo brillante e prorompente, anche se… pieno di luci e ombre, con le gelosie indotte da un Giove dissonante fino a giugno. Per le coppie consolidate, sarà necessario una revisione totale, in alternativa a scelte e chiusure drastiche. Nettuno finalmente smette di tormentarvi con i suoi dubbi e incertezze, lasciandovi finalmente compiere delle scelte lucide e nette. O dentro o fuori. In alcuni casi, inizieranno delle convivenze o matrimoni.

22 Giugno - 22 Luglio

LAVORO: con Urano e Plutone contrari, voi della prima decade vi sentirete come un’automobile con il freno a mano tirato: vorrete fare molto, ma non sempre otterrete adeguati risultati. Nettuno a vostro favore vi ispira molte nuove idee, soprattutto se lavorate in ambito creativo, ma ci vorrà ancora tempo prima di vederle realizzate. Giove e Marte fino a giugno proteggono e sostengono, anche se non è l’anno dei grandi impulsi in avanti. Dovrete stare attenti anche a un nuovo socio o collaboratore che potrebbe non essere così affidabile come sembrava. Anche per il denaro, avete avuto tempi migliori; ora dovrete contare solo su voi stessi. Attenzione alle beghe legali.

23 Luglio - 23 Agosto

LAVORO: con Saturno in sestile, sarete in grado di compiere serene e lucide valutazioni della vostra situazione e quindi, di elaborare scelte e strategie d’azione giuste. Urano vi spinge ad entrare in una fase nuova e propositiva, e Saturno vi consente di fare progetti concreti e a lunga scadenza. Prima metà dell’anno ancora un po’ frenata dal quadrato di Giove, mentre da giugno in poi, niente vi potrà fermare. Tutti avranno dei cambiamenti, piccoli o grandi e alcuni potranno persino scegliere un lavoro lontano dall’habitat solito. Insomma, una rivoluzione per tutti! Entrate in crescita e fortunati investimenti all’estero. SALUTE E BELLEZZA: solidi e resistenti come sempre, starete particolarmente bene e in forma durante l’estate, con Giove e Venere in sestile. Fino a giugno, con Giove contrario, non eccedete con i grassi.

Fortuna, un po’ 
di disordine 
 e tanta allegria! 21 Maggio - 21 Giugno

AMORE: la passione si scatenerà dalla primavera in poi, quando Giove e Venere nel vostro segno, stimoleranno il vostro eros ad uscire allo scoperto, osando conquiste per chi è single e clamorosi rilanci per la coppia. La prima decade, con Urano a favore, in un modo o nell’altro, riuscirà a dare una svolta decisa e concreta alla vita affettiva. Splendido e sereno anno per i nati della seconda decade. Decisamente costruttivi i nati della terza decade che, con Saturno a favore, vorranno consolidare una relazione o fare progetti a lunga scadenza, che sicuramente andranno in porto.

SCORPIONE

Combattivi da stupire voi stessi, oltre che 
gli altri! 23 Agosto - 22 Settembre

AMORE: con Marte nel vostro segno fino a giugno, non vi riconoscerete più: la vostra proverbiale prudenza in amore, verrà spazzata via e sostituita con insolite trasgressioni e passionalità prorompente. Insieme alla passione compariranno altri sentimenti per voi insoliti, quali la gelosia e la voglia di conquistare e sedurre. Bene! Per tutti: sia per chi è in coppia, che potrà partire alla riscoperta sentimentale ed erotica del partner, sia per i single, che potranno, per una volta tanto lanciarsi in avventure, invece di aspettare passivamente di essere scelti. LAVORO: con Giove in casa IX e Saturno in casa II è venuto il tempo di allontanarvi dalla famiglia e di spingervi in progetti concreti, magari attraverso un viaggio importante, o comunque uscendo dai vostri soliti, abitudinari schemi. Dunque, un anno straordinario: Marte in congiunzione per otto mesi, vi renderà più vitali e decisi che mai: grinta, ambizione e consapevolezza delle vostre capacità di apriranno molte porte e strade per un futuro migliore. I progetti diventeranno più concreti e fattibili a partire dall’autunno, con Saturno in sestile. Qualche problemino economico del vostro partner, che vi ritroverete a dover aiutare.

SAGITARIO

AMORE: vivrete il conflitto fra il self control Saturnino e la sensualità indotta da Giove in campo ottavo. Potreste risolvere il tutto, vivendo la trasgressività in ambito di coppia, ma potreste anche dedicarvi a flirt e sperimentalismi estremi. I più concreti saranno i nati della terza decade, con Saturno congiunto, i più trasgressivi quelli della seconda decade: il trigono di Giove da giungo in poi, vi indurrà ad abbandonarvi con fiducia a tutto ciò che il fato vorrà offrirvi. I nati della prima decade, con Urano opposto, soffriranno di più per questo conflitto e in certi casi, si sentiranno costretti a fare delle scelte drastiche e difficili.

AMORE: con Giove opposto fino a giugno, nella vostra settima casa, sarete costretti a mettere in discussine il rapporto a due, se non addirittura il concetto di coppia. Con Marte a favore, oserete di più, vi sentirete più carichi di erotismo e forza, ma sarete anche molto più gelosi del solito, creando non pochi problemi al partner. Alcuni di voi potrebbero lanciarvi in qualche stuzzicante fuori programma, altri invece potrebbero fare un incontro davvero importante. Insomma, un anno di luci e ombre, almeno fino a giugno. Poi si prevede maggiore serenità.

AMORE: Urano in casa V in trigono, vi renderà trasgressivi e rivoluzionari, al punto che potrete vivere la vostra vita sessuale e sentimentale con disinvoltura e piacere. Alcuni di voi vivranno un colpo di fulmine epocale, altri troncheranno senza tanti rimpianti un rapporto sbagliato, altri ancora chiederanno al proprio partner di cambiare radicalmente i vecchi schemi. Dopo giugno, con Venere e Giove opposti, non si escludono momenti di trasgressione, piccole follie o momenti di dubbio e gelosie. Fino a giugno invece, Marte in quadratura, può provocare momenti di nervosismo e stress, dovuti a chiarimenti non sempre semplici. Entrate in aumento. Buone opportunità di investimenti all’estero.

LAVORO: per dare il meglio di voi, avete bisogno di scariche di adrenalina: la tranquillità con voi non funzione e non produce nulla. Nel 2012, con Giove opposto fino a giugno, vi sentirete insoddisfatti, annoiati e assetati di novità…. Così vagherete alla ricerca di qualcosa di meglio e, dopo l’estate, la troverete! Quindi, fino ad allora, accontentatevi di elaborare strategie a lunga scadenza e pazientate…. Non prendete decisioni instabili, di cui poi vi pentireste, o per lo meno, aspettate di avere qualcosa di meglio prima di lanciarvi in nuove imprese! Possibili lotte legali per entrare in possesso di denaro che vi spetta. Non eccedete nelle spese.

LAVORO: Marte in quadratura fino a giugno e poi Giove opposto mostreranno i limiti della vostra posizione. E’ vero che siete degli inguaribili ottimisti e tendete ad accontentarvi, ma nel 2012, Urano in trigono vi spingerà a dire basta a ciò che non funziona e a muovervi alla ricerca di qualcosa di nuovo. La realtà attorno a voi comincerà a muoversi velocemente, offrendovi opportunità e occasioni da cogliere al volo. Fra ostacoli, stress nervosismo potrete davvero ottenere di più.

LAVORO: buttare all’aria un bel po’ di case e avventurarvi nel nuovo: questo è il “dictat” del nuovo anno. Dovete entrare in una fase nuova , interpretare nuovi ruoli , in certi casi , abbandonare progetti obsoleti. Molto favorite le attività in equipe. I più “conservatori” saranno i nativi della terza decade, che con Saturno congiunto, potranno consolidare, e ripartire, seppure con fatica, alla volta di nuovi obiettivi. Favorite tutte le attività imprenditoriali, e quelle collegate alla legge, all’ortopedia, e all’odontoiatria. Entrate in aumento, soprattutto da rendite e investimenti. SALUTE E BELLEZZA: Saturno ancora nel segno doserà col contagocce l’energia scarsa, e quindi dovrete puntare tutto sulla sobrietà, e sulla semplicità nello stile di vita. Nei mesi estivi, la carica energetica migliorerà, e arriveranno tempi più facili in autunno, con un recupero a tutto campo.

CAPRICORNO Ogni cosa al suo posto! 22 Dicembre - 20 Gennaio

AMORE: con Plutone, Marte e Giove tutti a favore, scoprirete il piacere di lasciarvi andare, ed emozioni e sentimenti tenderanno a farsi più intensi. Giove vi vuole più morbidi, positivi, generosi e appassionati, cosicché molti di voi si lanceranno in nuove storie, altri invece useranno questa ventata di felicità per rinnovare completamente il rapporto di coppia. Prudenza solo per la terza decade, poiché Saturno ostile, terminati gli entusiasmi, potrebbe presentarvi un conto più salato di quanto pensavate. LAVORO: con Urano e Saturno in quadratura, qualcosa dei vecchi schemi si spezzerà: i pezzi del puzzle in molti casi si romperanno e sarà inutile incastrarli per forza. Giove in trigono fino a giugno, vi spinge a cercare nuove occasioni , che dovrebbero arrivare e in tal caso andranno colte al volo. Usate la vostra tenacia in modo produttivo e in autunno raccoglierete i frutti di una nuova progettazione. Guadagni più stabili tutto l’anno, meno spese, e più risparmio. Risultato: un anno costruttivo e con poche ansie. SALUTE E BELLEZZA: Saturno, ancora contrario, vi taglierà le gambe, e sarà causa di dispersioni cospicue di energia. Tenete duro fino all’autunno e giocate al risparmio energetico. In particolare, tenete sotto controllo ossa, denti, e occhio ai malanni di stagione. Utilizzate il sesso come rimedio per le malattie e per l’avanzare del tempo.

SALUTE E BELLEZZA: Giove opposto fino a giugno, vi spingerà ad esagerare sia con il sesso che con il cibo. Resistete , altrimenti rischiate di allargarvi. Tuttavia, da settembre in poi, con l’ingresso di Saturno nel vostro segno, avrete tempo e modo di asciugarvi e di elaborare terapie mentali e fisiche per ristabilire un sobrio equilibrio.

ACQUARIO

Vento di grandi novità! 23 Novembre - 21 Dicembre

SALUTE E BELLEZZA: con Marte e Giove contrari non si escludono acciacchi e piccole noie stagionali: bronchiti e allergie, strappi muscolari e sciatalgie. Dunque, meno sport estremi, più pratiche spirituali e rilassanti.

PESCI

I vostri desideri si avverano finalmente!

Con Nettuno a fianco, sarete creativi e… magici!

AMORE: di solito la trasgressione è la vostra bandiera ma, quest’anno, con Giove in quadratura fino a giugno, verrà alla luce un insospettato tradizionalismo e soprattutto, un altrettanto insolita gelosia... Che abbiate voglia di mettere la testa a posto? I rapporti troppo vincolanti vi stanno stretti e agognate sempre la libertà, ma c’è aria nuova per voi. Da giugno in poi, con Giove e Venere a favore, alcuni troveranno la persona giusta, anzi il grande amore. Altri consolideranno il rapporto di coppia e magari... Qualcuno convolerà a giuste nozze!

AMORE: fino a giugno, con Marte contrario, avrete troppi pensieri per occuparvi delle faccende di cuore. I veri picchi di passionalità ci saranno da settembre in poi. Fino a giugno, si prevedono rotture, riappacificazioni appassionati e situazioni faticose da gestire. Se ci tenete al vostro rapporto, imparate a tacere e a tollerare, poiché se farete gli intransigenti, rischiate di buttare tutto all’aria. Tutto si normalizzerà da agosto in poi: le decisioni che prenderete saranno ponderate e vi apriranno, in un modo o nell’altro, nuovi orizzonti affettivi.

LAVORO: grazie ad Urano in casa III, vi si prospetta un anno ricco di idee, contatti, nuove possibilità di realizzazione. Il tutto però, dopo giugno. Prima, con Giove in quadratura, avrete più che altro voglia di cambiare, ma non ci saranno le occasioni giuste. Da giugno in poi, con Giove a favore, tutto filerà liscio: nuove prospettive vi si apriranno, aumenti di stipendio, nuovi incarichi, nuovi contatti, quelli giusti. Saturno in trigono vi darà anche la possibilità di impostare progetti a lunga scadenza. Siate cauti anche nelle spese fino a giugno; poi le cose dovrebbero andare meglio e riuscirete anche ad entrare in possesso di vecchi crediti.

LAVORO: con l’ingresso di Nettuno nel vostro segno, molti di voi si ritroveranno a chiedersi “ chi sono io” e soprattutto, “cosa voglio fare da grande”, in poche parole, sarete pronti a ricominciare davvero da capo. Tuttavia, fino a giugno, con Marte opposto, state attenti a non abbassare la guardia, poiché sgambetti e tiri mancini saranno possibili proprio da parte di coloro che, vedendovi così presi da voi stessi, cercheranno di soffiarvi occasioni e vantaggi. Nettuno è così: vi abbaglia con illusioni lontane, facendovi perdere le opportunità del presente. In autunno, con l’aiuto del concreto Saturno, sarete in grado di prendere in esame progetti concreti e buone occasioni.

SALUTE E BELLEZZA: con Nettuno in uscita dal vostro segno, potrete dire finalmente basta alla “dilatazione” che esso comporta; finalmente riuscirete a sgonfiarvi e a non somatizzare più ansie e paure. Giove vi aiuterà a tornare in perfetta forma da giugno in poi.

SALUTE E BELLEZZA: Marte opposto fino a giugno, tenderà a sfibrarvi e a stressarvi. Con tecniche meditative e di rilassamento, cercate di mantenere la calma e di ricaricarvi il più possibile. Non praticate sport violenti, e proteggetevi dai virus. Non eccedete con il fumo e i farmaci.

21 Gennaio - 19 Febbraio

Venerdi 20 Gennaio ore 9.00 Apertura esposizione macchine e prodotti per l'agricoltura, la zootecnia e stand energie rinnovabili. Arrivo e sistemazione animali.

VERGINE

Irrequieti, andrete 
alla ricerca 
 di qualcosa di nuovo 23 Ottobre - 22 Novembre

dalle 9 alle 18 INGRESSO GRATUITO

SALUTE E BELLEZZA: la prima metà dell’anno, con Marte contro, sarà un po’ dura e dovrete tenere sotto controllo i vostri punti deboli, apparato respiratorio e nervi. Tutt’altra musica dalla primavera in poi: Giove e Venere nel vostro segno, promettono energia, tono vitale altissimo e grande buonumore.

Vecchi cicli si chiudono, nuovi orizzonti si prospettano! 23 Settembre - 22 Ottobre

GENNAIO 2012

LAVORO: l’obiettivo per tutti sarà quello di conquistarvi maggiori spazi di libertà e indipendenza. Nella prima metà dell’anno, con la lunga quadratura di Marte, incontrerete un po’ di ostacoli, ma da giugno in poi, con l’apporto del fortunato Giove, potrete raggiungere i vostri obiettivi. In particolare, i nati della prima decade, con Urano a favore, sapranno cogliere al volo nuove opportunità e superare eventuali incertezze. Favoriti i lavori di d’equipe, l’insegnamento, le attività nell’ambito dello spettacolo. I mesi più creativi, per artisti e creativi sono da aprile ad agosto, quando Venere sosterà nel vostro segno. Ottimo il denaro, da giugno in poi, con la possibilità di piccoli introiti, lasciti o eredità.

SALUTE E BELLEZZA: Marte nel vostro segno vi spingerà a chiedere di più al vostro corpo, sperimentando nuoci regimi alimentari e maggiori sforzi. Tuttavia, il rischio è quello di pagare tutto con gli interessi, in quanto, almeno da un punto di vista della salute, le abitudini per voi sono sacre e irrinunciabili.

SALUTE E BELLEZZA: cercate di non somatizzare gli stati d’animo mutevoli e dissonanti. Sorvegliate soprattutto lo stomaco e la linea, visto che il metabolismo tenderà a impigrirsi. Le cose andranno meglio da settembre.

BILANCIA

GEMELLI

20 . 21 . 22

20 Febbraio - 20 Marzo

PROGRAMMA

ARIETE

PAGINA 11

Sabato 21 Gennaio ore 9.30 Gara di Valutazione dei Bovini fra Istituti Tecnico Agrari ore 15.00 Inizio lavori di valutazione dei bovini con le categorie delle manze. Finale campionessa manze. Domenica 22 gennaio Ore 9.00 Inizio lavori di valutazione dei bovini con le categorie delle vacche in latte. Finale campionessa vacche. Ore 10.00 Governo Monti, la Manovra "SALVAITALIA". Novità amministrative fiscali. Convegno organizzato da APIMA. Ore 12.30 Conclusione lavori mostra bovina.

www.fieramillenaria.it


PAGINA 12

Mantova

ALLEVATORI A RADUNO Giunta la sua 19esima edizione, la kermesse di Gonzaga rappresenta l’occasione ideale per fare il punto sulle problematiche di un settore che cerca una strada innovativa per il rilancio in chiave europea

Bovimac 2012  Dal 20 al 22 gennaio alla Fiera di Gonzaga torna “Bovimac”

 Il 2012 “rurale” si preannuncia nel segno della stabilità

si mette

in mostra La regione approva

D

al 20 al 22 gennaio 2012 si terrà a Gonzaga, nei padiglioni fieristici della Fiera Millenaria, la 19esima edizione di “Bovimac”, Mostra Bovina d’inverno e Rassegna padana delle Macchine ed Attrezzature per l’Agricoltura e la Zootecnia. Giunta alla diciannovesima edizione, “Bovimac” è la manifestazione fieristica di riferimento per l’allevamento bovino ed il settore della meccanizzazione agricola. Come ogni anno, la

Bovimac 2012

L’agricoltura

rassegna metterà in mostra il meglio dei bovini da latte della provincia di Mantova, area di primaria importanza a livello nazionale per la quantità e la qualità della produzione lattiero casearia. “Bovimac”, patrocinata dalla Provincia di Mantova e dalla Camera di Commercio di Mantova, è organizzata da Fiera Millenaria con la collaborazione degli organismi di settore “Ama” (Associazione Mantovana Allevatori), Acma “Associazione

Commercianti Macchine Agricole” e “Apima” (Associazione Imprese di Meccanizzazione Agricola) che proporranno un ricco programma di incontri, convegni ed eventi rivolti alle problematiche del mondo agro-zootecnico. Anche l’edizione 2012 vedrà nella nuova struttura l’esposizione di “Foragri Expo” la vetrina dedicata alle aziende del settore della produzione di energia da fonti rinnovabili che guardano al mondo dell’agricoltura e

dell’industria zootecnica, giunta alla sua nona edizione. Convegni e workshop arricchiranno l’offerta espositiva di questa kermesse e costituiranno un’ulteriore richiamo nei confronti di tecnici e operatori del settore per un evento che ha ottenuto la qualifica di Fiera Nazionale. Anche per l’edizione 2012 è confermato l’utilizzo del nuovo padiglione che la Fiera Millenaria di Gonzaga inaugurò nel 2009 proprio per l’esposizione di Foragri Expo.

il Piano fito-sanitario

E’ stato approvato dalla Giunta regionale lombarda, su proposta dell’assessore all’agricoltura Giulio De Capitani, il Piano delle attivita’ fitosanitarie per il triennio 2012-2014: il documento e’ stato predisposto di concerto con l’Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste (Ersaf). Il Piano, che verra’ trasmesso alla VIII Commissione Consiliare per l’espressione del parere di competenza, ha uno scopo di natura strategica, ovvero dare adeguate risposte alle sfide globali che si prospettano al settore agricolo nel prossimo futuro, ivi compreso l’evento Expo 2015, al fine di proteggere le coltivazioni e le risorse naturali della Lombardia, in un mondo in rapida evolu-

ROSSI FERRAMENTA 873,00 €

zione. Il tutto per ridurre il rischio crescente di introdurre nuovi organismi nocivi, derivanti dall’accelerazione degli scambi internazionali e per garantire adeguato supporto alle esportazioni delle imprese lombarde, alla produzione vivaistica regionale e maggiore sicurezza degli approvvigionamenti alimentari. I costi complessivi delle attivita’ fitosanitarie del piano triennale ammontano a euro 3. 878.000,00 e sono definiti per quanto riguarda le attivita’ da realizzare nel corso del 2012 e per quanto riguarda il piano di lotta al tarlo asiatico, mentre per quanto concerne le annualita’ 2013-2014 saranno definiti nei relativi Piani annuali delle attivita’ fitosanitarie.

stufa a legna ROSSELLA PLUS bordeaux

VIADANA • Via Convento, 41 • Tel. 0375/781608 • Fax 0375/82625

I

l 2012 è appena iniziato, ma è già da due mesi che la Direzione generale dell’agricoltura e dello sviluppo rurale (organo della Commissione europea) ha diffuso le proprie previsioni sulle principali produzioni agricole del vecchio continente. Vale la pena riportarle, per ricordarsi di verificare, alla fine dell’anno, se le stime si saranno rivelate azzeccate o meno. Iniziamo dai cereali. Il rapporto europeo, riguardo alla campagna 2011-2012, prevede una produzione di 275 milioni di tonnellate, sostanzialmente invariata rispetto alla campagna precedente, ma con un lieve calo di superficie coltivata. Gli stock finali, già crollati del 32% nel 20102011, potrebbero calare di un ulteriore 17%, fino a toccare i 30,6 milioni di tonnellate (valore più basso dal 2005). Il crollo del 2010-2011 è dovuto alla minore produzione affiancata da un’impennata di esportazioni in risposta all’elevata domanda mondiale. E anche per quest’anno, il mercato dei

LE PREVISIONI PER IL SETTORE I prezzi della carne bovina, dopo un 2011 decisamente anomalo, nel 2012 torneranno stabili, mentre l’export, dopo il boom dello scorso anno, subirà una leggera frenata

L’anno che verrà nei

campi

cereali resterà teso e con prezzi alti. Nel dettaglio, la produzione di grano tenero rimarrà invariata, mentre quella di mais è attesa in aumento del 6% (61 milioni di tonnellate), seppure non riuscirà a compensare il calo delle importazioni dovuto alle tensioni mondiali. Le oleaginose, infine, saranno

in calo del 2,2% (28,1 milioni di tonnellate), nonostante un aumento del 3,4% delle superfici coltivate, e le proteaginose in calo dell’1,6% (2,8 milioni di tonnellate). Passiamo alla produzione di carne, che nel 2010 è aumentata del 2,4% con un grande recupero di esportazioni (tanto che l’Ue

è tornata il maggiore esportatore netto di carni bovine, un record perso nel 2004); nel 2011 è cresciuta di un ulteriore 1%, mentre nel 2012 calerà lievemente del -0,3%. In particolare, nel 2011 la carne bovina aumenterà dell’1,3% e quella suina dell’1,7%; nel 2012 la bovina calerà del -2% e la suina rimarrà stabile. La diminuzione di carne bovina è dovuta al declino delle vacche di razza da latte e all’incremento delle macellazioni e delle esportazioni fuori Ue. I prezzi della carne bovina, che nel 2011 sono stati anomali, nel 2012 torneranno alla stabilità, mentre l’export - salito incredibilmente nel 2010-2011 - si arresterà nel 2012. I produttori di carne suina continueranno a combattere contro gli alti costi di materie prime, mentre i produttori di carne avicola, che hanno goduto di un buon incremento nel 2010-2011, si stabilizzeranno. Infine, i produttori lattiero-caseari aumenteranno la propria produzione di circa il 2%.

“IMU ingiusta, dimezzatela!”

Zootecnia, tra l’Italia e… l’Europa

“Rabobank prevede per il 2012 prospettive positive per gli allevatori europei del settore delle carni bovine, ma la situazione della zootecnia italiana appare decisamente diversa da quella del resto d’Europa. Il settore nazionale vive, una condizione di estrema difficolta’ commerciale ed economica: a preoccupare sono, in particolare, le decisioni di carattere fiscale, l’incerto andamento della domanda, penalizzata dalla crisi economica, e l’aumento dei costi di produzione”. Cosi’ Confagricoltura commenta il rapporto del colosso finanziario olandese che ha nell’originaria specializzazione in agricoltura il suo punto di forza. Secondo Rabobank, gli allevamenti di bovini da carne dovrebbero beneficiare della situazione derivante da un calo produttivo stimato in-

torno all’1,1% rispetto al 2011 e di un miglior andamento dell’export. Nel settore suinicolo, Rabobank stima che la minor produzione ipotizzata (-3,6%) potrebbe innescare un andamento positivo dei prezzi all’origine e per gli avicoltori europei i ricavi dovrebbero migliorare leggermente. Questo mentre per le ditte di macellazione e di trasformazione, nello scenario descritto dall’Istituto olandese, la sicurezza di approvvigionamento diventera’ piu’ importante del prezzo. “Per gli allevatori italiani sara’ gia’ un successo riuscire a sopravvivere alle difficolta’”, conclude Confagricoltura e avverte: “E’ assolutamente necessario dare a un settore tanto rilevante nel panorama dell’agroalimentare made in Italy la possibilita’ di un’energica inversione di rotta”.

LA POLEMICA

Paolo Carra (Coldiretti) scrive ai sindaci l “Decreto Salva Italia”, re- alla ruralità dei fabbricati, redditività del settore agricolo, ogni amministrazione comucentemente approvato con il abolita la riduzione d’imposta in particolare in un momento nale predisponga apposito IGoverno Monti, introduce una sui terreni agricoli prevista ai di forte impennata dei costi di provvedimento che dimezzi serie di misure di grande impatto economico-finanziario per i cittadini e le imprese del nostro Paese. Nello specifico entra immediatamente in vigore l’applicazione dell’I.m.u. che in riferimento agli immobili agricoli, fabbricati e ai terreni, stravolge completamente la disciplina precedente. Eliminata ogni agevolazione legata

Coltivatori Diretti che coltivavano direttamente il fondo e innalzamento dei coefficienti moltiplicatori delle rendite catastali sui terreni stessi. Coldiretti Mantova giudica troppo onerose le nuove aliquote sui terreni agricoli previste da questa manovra inoltre il peso della nuova tassa è da considerarsi sproporzionata e iniqua rispetto all’attuale

produzione. “Per questi motivi - annuncia Paolo Carra presidente di Coldiretti Mantova abbiamo provveduto ad inviare una comunicazione a tutti i Sindaci del mantovano, che hanno facoltà, come previsto dalla normativa, di dimezzare l’aliquota prevista per fabbricati rurali ad uso strumentale e abitativo e per i terreni agricoli. Nella lettera chiediamo che

le aliquote ordinarie al fine di poterne dare attuazione nei tempi e nei modi stabiliti dalla legge.” “Siamo consapevoli dei grandi sacrifici imposti a tutti i cittadini italiani – aggiunge Carra – che per la necessità improcrastinabile di reperire risorse certe ed immediate, vengano colpiti “patrimonialmente” i beni conosciuti o conoscibili. Appare evidente

che nel settore agricolo ci troviamo di fronte a una mazzata duplice, poiché subiamo tutti gli aumenti previsti per la generalità dei cittadini e in aggiunta questa sorta di “patrimoniale agricola”. Al fine di evitare ulteriori difficoltà che

già gravano sul settore e la chiusura di imprese che salvaguardano e tutelano l’ambiente, il territorio e i prodotti tipici, auspichiamo che i Sindaci sappiano farsi interpreti delle esigenze dell’agricoltura mantovana.

216,00 €

LA NORDICA

stufa a legna MIGNON bianca

LA NORDICA

utensileria bricolage giardinaggio edilizia ferramenta casalinghi

PAGINA 13

Mantova

LA NORDICA

stufa a legna MIGNON cappuccino

228,00 € SOLO PREZZI SPECIALI

Porto Mantovano (MN) Via Londra, 77 tel. 0376 408103 www.puntofotovoltaico.it


PAGINA 14

G

Mantova

sto

IL 17 GENNAIO 2012

SANT'ANTONIO IN CITTÀ E IN CAMPAGNA INIZIATIVE NEI MERCATI CONTADINI E NEGLI AGRITURISMI MANTOVANI Sono molti, infatti, gli agriturismi che propongono appuntamenti gastronomici dedicati alla carne di maiale, cucinata nelle innumerevoli proposte che caratterizzano la tradizione gastronomica mantovana, di seguito ne segnaliamo alcuni • Agritur Eliodoro • Ca' Guerriera • Corte Gambino • Corte Merlin Cocai • Corte Paola • Corte Settefrati • Corte Valle San Martino

14 GENNAIO

AGRICOLTURA TRA ECONOMIA, ETICA E AMBIENTE

presso il Cinema Teatro Lux – Via IV Novembre 6 alle ore 10.00, la Federazione provinciale Coldiretti di Mantova, la sezione Coldiretti di Quistello e la Parrocchia di Quistello, con il patrocinio della Provincia di Mantova ed il Comune di Quistello, organizzano un incontro che rappresenta occasione per una riflessione sul ruolo e sulle funzioni sociali ed economiche, degli Imprenditori e dei Dirigenti agricoli nella nostra società mantovana. La responsabilità sociale dell’imprenditore è pari a quella economica ed etica. Il successo dell’impresa agricola è sempre più legato ai comportamenti della società ed ai rapporti con la comunità territoriale. Al termine rinfresco con prodotti tipici locali

INOLTRE SEMPRE A QUISTELLO MERCOLEDI’ 17 GENNAIO presso il RISTORANTE IL BRIGANTINO DI QUISTELLO TRADIZIONALE CENA DI SAN ANTONIO PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA PRESSO COLDIRETTI DI QUISTELLO

Nei mercati contadini della provincia sarà esposta una statua di Sant’Antonio proveniente da una collezione privata di Piubega, che è stata recentemente restaurata grazie al Consorzio agrituristico mantovano. E’ stata così riportata all’antico splendore una importante testimonianza della devozione popolare che tuttora conserva una forte valenza simbolica. L’esposizione avverrà a Mantova, sul Lungorio, sabato 14 e a Porto Mantovano domenica 15. In particolare, domenica 15 alle ore 10.30, a Porto Mantovano, in Piazza della Resistenza, avverrà la benedizione solenne della statua ad opera della Parrocchia di Bancole. Tutti coloro che vorranno portare anche i propri animali per la benedizione saranno i benvenuti. Sabato 14 al mercato Contadino di Ostiglia tornano i Percorsi di educazione al gusto, con Stefano Basile. ULTERIORI INFO www.agriturismomantova.it

Viadana

18 gennaio

Sant’Antonio celebrato al mercato contadino con Complesso bandistico di Canneto sull’Oglio Il 2012 si apre con il primo degli appuntamenti che il Consorzio agrituristico mantovano, nell’ambito del progetto Gal Oglio Po mantovano relativo al PSR 2007-2013, ha posto in calendario anche nel nuovo anno per valorizzare le risorse di turismo rurale e per promuovere il grande patrimonio culturale delle nostre campagne. Il Santo Abate, che si ritirò a vita eremitica nel deserto, fu scelto dagli abitanti delle campagne quale protettore delle loro bestie e fu allora che accanto alla figura di Sant’Antonio comparve il porcellino rosa, simbolo di salute e di prosperità. Presente in ogni stalla nell’atto di benedire il bestiame, la sua immagine proteggeva il benessere degli animali della corte. Questa figura così significativa per la cultura e la religiosità contadina è, ancora oggi, parte integrante dell’immaginario collettivo e viene celebrata anche quest’anno attraverso l’evento al mercato contadino di Viadana, mercoledì 18 dicembre 2012, che vedrà il Complesso bandistico di Canneto sull’Oglio proporre una sfilata con repertorio classico per inaugurare il ciclo di attività culturali in programma per l’anno nuovo e per ricordare la figura del Santo Eremita.

Bar Alexander GENNAIO

DOMENICA 15

Inaugurazione

Mostra Fotografica

Gianluca Bartoli

alle ore 11,00 ricco buffet offerto Via Nazionale, 104 - Codisotto di Luzzara (RE)

Cell.347.1167679

baralexander@interfree.it - anche su FaceBook

e dintorni

APORI

QUISTELLO

MANTOVA

S

PAGINA 15

Mantova

25 GENNAIO

Alle ore 18.00 presso Melbookstore Luciano Lui e Katia Calciolari presentano "Oggi cucino io - 100 ricette facili...e non solo", Editoriale Sometti. Luciano Lui e Katia Calciolari, dal piccolo schermo alla carta: la trasmissione televisiva "OGGI CUCINO IO", in onda su TeleMantova, diventa un libro di ricette raccolte nel corso delle puntate. Naturalmente, nel volume non può mancare la sagace mantovanità di Alfredo "Fredón" Facchini, con le sue quartine dialettali che rappresentano uno spaccato genuino di cucina popolare.Il ricavato della vendita di questo libro è in parte devoluto alla Casa del Sole, struttura onlus di Mantova che si occupa da 45 anni di scuola e riabilitazione rivolta a bambini, ragazzi e adulti diversamente abili. Una comunità da sempre nel cuore dei mantovani. Info MelbookstoreVia Verdi, 50 T. 0376 288751 E-mail: melmantova@melbookstore.it

Aperitivo Soundclash: Ac/Dc vs Kiss, Arci Virgilio Domenica 15 gennaio 2012
@ Arci Virgilio Vicolo Ospitale, Mantova


 Dalle 19.00 aperitivo SOUNDCLASH – Ac/Dc Vs. Kiss torna l’aperitivo in formato “Soundclash”: tra uno spritz e l’altro si potrà assistere ad una sfida a colpi di playlist e video tra le più grandi band della storia del rock. Questo mese il circolo cittadino di Vicolo Ospitale lancia una sfida tra il suono incandescente degli australiani Ac/Dc e l’Hard Rock mascherato dei Kiss. Per ogni consumazione si potrà esprimere un voto e a fine aperitivo verrà estratto un biglietto vincente. In premio una pubblicazione consigliata dalla librogusteria “Il Pensatoio” che sarà presente con un banchetto a tema. Ingresso gratuito con tessera Arci.

CAVRIANA FIERA DI SAN BIAGIO Programma:

28 GENNAIO- 5 FEBBRAIO

SABATO 28 GENNAIO Cena con delitto al Ristorante la Baita MERCOLEDì 1 FEBBRAIO Ore 21.00: Palatenda Villa Mirra - La compagnia di Riultela presenta la commedia "Casimiro CIAO CIAO" VENERDì 3 FEBBRAIO Ore 10.00 - P.zza Castello, 6 Mostra "Evoluzione dell'Intimo" - Mostra di abbigliamento intimo dalla metà del '900 ai giorni nostri Ore 11.00 - sala civica convegno dedicato alla "Città delle Mandorle" Ore 16.30 - sala civica Spettacolo per bambini SABATO 4 FEBBRAIO Ore 17.00 - Degustazione di Tè "Voglio che tu beva il mio Tè. Sentirai, il profumo arriverà all'anima" Ore 18.30 Aperitivo Degustazione con L'Onav Ore 14.00 - campo volo s.sebastiano - volo mongonfiere Ore 19.00 - sala civica convegno "Cavriana: Patrimonio Mondiale dell'Unesco" DOMENICA 5 FEBBRAIO ore 11.00: taglio maxi della torta di s.Biagio dalle ore 11.00 alle ore 15.30 Laboratorio per bambini pasticcioni Ore 9.00- 14.00 Volo Mongolfiere Ore 17.30 - Museo Archeologico - Apertura nuovi allestimenti del Museo Ore 20.30 - sala civica "I siti palafitticoli dell'alto mantovano patrimonio mondiale Unesco Sabato 4 e Domenica 5 presso la biblioteca comunale servizio di baby sitting per bambini dai 3 anni, a cura del personale di Rais. 
Durante la manifestazione "Cibaria e vino in festa" con il mercatino del lago di Garda e i prodotti tipici delle colline e le cantine del territorio dalle ore 10.00 in via porta antica Dulcissima - rassegna dei dolci tipici della tradizione in Villa Mirra:
sabato 4 febbraio: dalle ore 15.00 e domenica 5 Febbraio: dalle ore 10.00 Per info:
Comune di Cavriana
 Tel 0376 811411
www.comune.cavriana.mn.it

ONAF ORGANIZZAZIONE NAZIONALE ASSAGGIATORI DI FORMAGGIO Delegazione di Mantova

Mantova

Durata corso dal 02/02/2012 al 08/03/2012
 Direttore: Cornelio Marini corso di 1° livello 2012

PROGRAMMA DEL CORSO 20.30-22.30 • Giovedì 02 Febbraio: Tecnica d’assaggio dei formaggi - parte I • Martedì 07 Febbraio: Tecnica d’assaggio dei formaggi - parte II • Giovedì 09 Febbraio: Il latte e la sua composizione • Martedì 14 Febbraio: Microbiologia lattiero-casearia • Giovedì 16 Febbraio: I formaggi a pasta molle • Martedì 21 Febbraio: I formaggi a pasta semidura e dura • Giovedì 23 Febbraio: I formaggi ovini e caprini • Martedì 28 Febbraio: I formaggi a pasta filata • Giovedì 01 Marzo: Cultura e normativa casearia • Martedì 06 Marzo: Utilizzazione dei formaggi ed abbinamenti • Giovedì 08 Marzo: Esame di valutazione finale Il corso è rivolto a tutti coloro che, per interesse personale o professionale, desiderano migliorare le proprie conoscenze sui formaggi. Le lezioni prevedono una parte teorica ed una parte pratica. 
Il superamento dell’esame finale dà diritto all’iscrizione all’Albo nazionale degli Assaggiatori ONAF 
 Quota di iscrizione: € 250,00 (comprensivi del materiale didattico, della quota associativa 2012 e dell’abbonamento alla rivista Caseus). Per informazioni: Cornelio Marini (Delegato di Mantova) Tel. 333 3278431 mantova@onaf.it oppure cornelio.marini@libero.it

CERESARA Sabato 21 gennaio 2012 - Ore 20.00

CENA CON DELITTO

Presso la Locanda del Secco, Palazzo Secco-Pastore.

Scritta ed interpretata dalla Compagnia Teatrale "Gli Impossibili" di Ceresara (Mantova)… nel corso di una notte molto movimentata alla Corte dei Gonzaga viene commesso un atroce delitto …per svelare il mistero dovrete indagare tra falsi indizi e strani personaggi … La Cena si svolgerà nei suggestivi locali della "Locanda del Secco" presso Palazzo Secco-Pastore di San Martino Gusnago di Ceresara (Mantova). I partecipanti verranno chiamati a rivestire i panni di una squadra di investigatori impegnati a far luce su uno strano omicidio avvenuto alla Corte dei Gonzaga di Mantova, dove un matrimonio " ... non s'ha da fare ... ".La trama si dipana tra una base storica e un lavoro di fantasia in cui non mancano né le sorprese ad effetto né la magia delle atmosfere tipiche di un periodo a cavallo tra Medioevo e Rinascimento.( Prenotazione Obbligatoria ) Menu fisso. In caso di eventuali intolleranze alimentari - per un miglior servizio - è consigliabile avvisare preventivamente. Info 03761586199 www.compagniadelletorri.it

LeNostreRicette SFIZIOSI MUFFINS • • • • • • • • •

250 gr. farina 00, 1 bustina lievito per torte salate, 2 uova 2 cucchiaio pesto 1 pizzico sale 250 ml latte 1 mozzarella 4 cucchiaio olio extra vergine di oliva

Mettere in una ciotola gli ingredienti secchi: la farina, il lievito ed il sale.In un'altra ciotola sbattere con la frusta le uova con un altro pizzico di sale, l'olio e il bicchiere di latte.Aggiungere i 2 cucchiai di pesto. Versare il composto liquido nella ciotola con le farine, mescolare brevemente fino ad ottenere un impasto morbido. Tagliare la mozzarella a cubetti abbastanza grandi. Versare l'impasto negli stampini da muffins aiutandosi con un cucchiaio, riempire ogni stampo per metà circa, mettere al centro un pezzetto di mozzarella e ricoprire con dell'altro impasto. Infornare a 180° per 25/30 minuti. Per una variante appetitosa e vegatariana aggiungete delle patate e dei fagiolini a tocchetti all’impasto, o ancora dei piselli e dei cubetti di prosciutto. Provate a sostituire il pesto classico con quello di rucola ed aggiungete dei cubetti di pancetta affumicata.

E NOVITÀ...GUSTATI LE NUOVISSIME PIZZE BIANCHE E ALLE CREME! PASTA TRADIZIONE, PASTA ALLA SOJA, LA PASTA INTEGRALE AI CEREALI E NOVITÀ DELLA PASTA AL KAMUT. Via Boselli, 26 - Castelbelforte (MN) Telefono: 0376 256 036 - Fax 0376 25 71 61

www.pizzeriapantagruel.it

• • • • • • • • • • • • • • • • •

1 filetto da 1,5 kg
di fogli di pasta filo
 100 gr di burro
 125 gr di arachidi salate
 2 cucchiaini di peperoncino
 1 cucchiaio di cannella
 10 foglie di menta
 2 cucchiaiate di coriandolo tritato

per la polenta
 500 gr di polenta precotta
 50 cl di latte 50 gr di uvetta sultanina
 1 cucchiaino di peperoncino
 1 cucchiaino di cannella
 30 gr di burro

per la salsa
 1 cucchiaio di arachidi alle spezie
 2 cucchiai di miele
 2 cucchiai di aceto balsamico
 2 cucchiai di salsa di soya



Potete preparare la carne diverse ore prima, anche al mattino per la sera.

Fate fondere il burro.
Mixate le arachidi con le spezie, la menta e il coriandolo. 
Stendete un foglio di pasta filo e spennellatelo con il burro fuso. Spolverizzate con 2 cucchiai di arachidi alle spezie. Metteteci sopra il filetto e chiudetelo con questo • 3 Uova 200 gr di zucchero primo foglio di pasta. Preparate un secondo foglio, di • 250 gr di farina 00 nuovo spennellandolo con il burro e aggiungendo il mix • 1 bustina di lievito di arachidi e spezie. Procedete così con 5 fogli succes• 100 gr di corn flakes sivi, chiudendo bene ogni volta.
Mettete in fresco per • un pizzico di sale 1 ora avvolto nella carta argentata.
Scaldate il forno a • burro e farina per la teglia 240° e cuocete il filetto per 15 - 20 minuti per una cottura • zucchero a velo per guarnire al sangue (di più se volete che sia più cotto).
Preparate Lavorare abbondantemente la polenta: scaldate 1 litro d'acqua con il latte, l'uvetta, le uova con lo zucchero ed un le spezie, sale e pepe. Mettete la polenta seguendo le pizzico di sale fino a quando istruzioni della confezione.
Una volta cotta aggiungete non diventa del classico colodel burro e tenete al caldo.
Preparate la salsa mescore chiaro. Incorporare poco alla volta la farina precedentemente lando tutti gli ingredienti.
Una volta cotto lasciate ripomiscelata al lievito e setacciata mescolando dal basso verso l'al- sare l'arrosto 5 minuti prima di tagliarlo. 
Servite su dei to per non smontare l'impasto. Versare l'impasto al centro di una piatti caldi accompagnato dalla salsa.

BISCOTTI AI CORN FLAKES

teglia da forno precedentemente imburrata ed infarinata. Non importa se l'impasto non arriva ai lati della teglia, l'importante è stendere in modo uniforme cercando di ottenere uno spessore di circa 1 cm. Ricoprire tutto l'impasto con i corn flakes esercitando anche una lieve pressione per farli aderire bene all'impasto. Cuocere in forno ben caldo a 175 gradi circa per circa 25 minuti e quando la teglia è completamente fredda spolverare con lo zucchero a velo e tagliare leggermente in diagonale

Corte Vivaio agriturismo con ristoro e alloggio

Pizzeria Ristorante IL PANTA TI OFFRE SEMPRE E SOLO IL MEGLIO CON UN REPERTORIO DI BEN OLTRE 100 TIPI DI PIZZE!

Filetto in crosta di spezie con polenta


di Favalli Ave

Agriturismo Le Calandre di Mariangela Zaldini

str. Riviera Mincio 4 Pontemerlano - Roncoferraro (MN)

Cell. 334 1942676 Tel. 0376 669101 e-mail: cortevivaio@live.it

x info: www.agriturismomantova.it

Organizziamo cene a tema il maiale, i tortelli, la zucca, i risotti, ...

Menù agrituristico

€ 23,00 escluso bevande

Menù a base

di pinsin/gnocco fritto, tigelle, affettati, formaggi e sottoli € 15,00 escluso bevande (solo su prenotazione) APERTO VENERDÌ E SABATO SERA E DOMENICA A PRANZO gli altri giorni di apertura su prenotazione Strada Calandre, 4 - Località Calandre - Ostiglia (Mn) tel. 0386.803027 cell. 333.3766857/339.6964716

speciAlità alla griglia aperto tutti i giorni anche a mezzogiorno 60 QUALITà DI PIZZE

MARSILETTI DI GOITO

Strada Statale di Goitese 31/C Tel. 0376 688205

La Fenice Ristorante di Malavolta Lorenzo

(Ex Trattoria al Maglio)

Carne e Pesce Piazza F. Marenghi, 20 MAGLIO - GOITO (MN)

Tel. 0376.604588

info@lafenicegoito.it - www.lafenicegoito.it

chiuso il martedì


Piazza Garibaldi, 1 - Volta Mantovana (mn) • Tel. 0376 83496 • Chiuso il Mercoledì •

▪ COMMERCIO ROTTAMI FERROSI E METALLI ▪ SERVIZIO CONTAINER ▪ DEMOLIZIONI INDUSTRIALI ▪ TRASPORTI RIFIUTI SPECIALI

Loc. Pigno - Sommacampagna (VR) Tel./Fax 045.7900948 - Cell. 348.2637922

www.benassutirottami.it


REPORTER1