Issuu on Google+


Sceneggiatura: Frédéric Brrémaud Disegni e colori: Lorenzo De Felici

Editing: Chiara Ferla Lodigiani Traduzioni: Rosanna Brusco Lettering e grafica: Studio Renoir Art director: Giovanni Ferrario Publishing manager: Andrea Rivi ReNoir Sas - Corso Monforte 45 - 20122 Milano - ITALY Tel. (+39) 02 76 01 16 41 - Fax (+39) 02 76 00 97 18 info@renoircomics.it Stampato in Italia presso Reggiani Spa ISBN 978-88-6567-084-2 Drakka © Ankama éditions First published in France in 2011-2012 by Ankama éditions © 2013 Renoir Sas, per la presente edizione www.renoircomics.it è assolutamente vietata la riproduzione totale o parziale di questo libro, così come l’inserimento in circuiti informatici, la trasmissione sotto qualsiasi forma e con qualunque mezzo elettronico, meccanico, attraverso fotocopie, registrazione o altri metodi, senza il permesso scritto dei titolari del copyright.

Volume 1 - Disegno di copertina originale

Volume 2 - Disegno di copertina originale


New York, in un futuro più o meno lontano...

...Abbastanza da poter incontrare per strada delle creature...

a.

ell

qu me

o

...C

...O

co

me

qu

es

ta.

New York, quindi, e, più precisamente all’ultimo piano della sede di un’organizzazione criminale, il cui boss sta morendo.

Suo figlio è qui, signore.

3


La iena...

Hai chiesto di vedermi, papi? Cosa c’è, stai per crepare?

Sì, il diavolo ha voluto che le mie ore fossero contate. Ho giusto il tempo per dirti qualcosa di molto importante.

Ti ascolto.

Signore, la sigaretta...

La mia rete di prostituzione... La mia droga... Le mie società... E tutto il resto... il migliore dei miei figli avrà il mio impero!

ma che ne sai tu, stronzo? Hai un fratello da qualche parte nell’Europa dell’Est! Stai delirando, pa’! io sono figlio unico!

E se è pazzo quanto sua madre, non te ne sbarazzerai così facilmente!

4

Chiudi il becco!


E hai aspettato tutto questo tempo per dirmelo?

L’avresti ucciso troppo facilmente. doveva crescere.

lasciami, adesso. il mio segretario ti spiegherà come rintracciarlo. ci rivediamo in chiesa, o all’inferno... Né l’uno, né l’altro... Sarò sulla costa a festeggiare la tua morte!

Mi mancava solo questa. Ho un fratello!

Ma non mi interessa, lo schiaccerò come un ragno!

Se il gioco si fa duro, ragazzi, conto su di voi...

...Per farne del paté!

Okay, prendiamo il mio jet!

5


Un paradiso dove alcuni palazzi sono così marci che non ci si sorprende quando cadono.

C’è New York, certo, ma ci sono anche altre città. Per esempio, Balach, che da molto tempo ha dimenticato il suo glorioso passato.

6


Trovato!

Niente! Se continua cosÏ, dovrò mangiare la corteccia degli alberi!

7


Che bastardo!

Sei pazzo! ...PerchĂŠ fai cosĂŹ?!

Non ti lagnare, avrei potuto usare la mia arma!

Non ci piacciono gli avvoltoi che approfittano delle disgrazie altrui...

Vattene e lasciaci lavorare!

8


Ecco, vattene!

Carne, non ci posso credere!

...Tonnellate di carne!

La prossima volta, sarò meno conciliante!

9


Un convoglio, ne ero sicuro!

Seguitemi, pidocchiosi, mettiamoli a tacere!

10


AAARGH!

Devo essere proprio sfortunato se nella lotta non volano pezzi di carne!

hmmm... Vedo!

Che si fa, capo? Si scende ad aiutare gli altri?

Dammi le mie flash-ball!

No, la scorta è messa male, ma siamo quasi arrivati! Alla divisione, ce ne sarà di più per gli altri!

Sì, capo!

Mi spiace, ragazzi!

Niente di personale, ma il prezzo del cibo è aumentato ancora!

11


Ah, i bastardi! Non scherzano mica!

Fine della rappresentazione… Li abbiamo scossi abbastanza. Okay, ragazzi, tocca a noi! Finiamo il lavoro!

Go! Go! Go!

ops!

No… per niente.

È così che vogliono giocare, questi rifiuti?... Adesso vi faccio vedere io! Parola di Mygale! intratteneteli più che potete… io vi lascio!

12


Raccogliete tutti i pezzi che potete, vado a regolare i conti!

cof! cof! cof!

Bastardi! Come hanno osato!

il primo di questi vermi che vedo con un pezzo di carne nel becco... gli sego tutti i denti!

13


Ah, bastardi! Meno male che la mamma non c’è più! Mi avrebbe preso a schiaffi!

Sono veramente un buono a nulla!

ops!

Ridacci la carne e ti lasciamo vivere!

Meglio crep...?

Mai! Nooo!

14



Drakka