Issuu on Google+

Guida: Formazioni (vantaggi e svantaggi) Premessa: Questa guida si concentra esclusivamente sui vantaggi e sugli svantaggi di alcune delle formazioni di tipologie di eroi più usate e alcuni varianti; non vi sono riferimenti ad eroi se non per esempi pratici. Visto che non sono bravo nelle descrizioni partirò direttamente con l’elencare le formazioni più usate. Legenda abbreviazioni:  ab. = eroe con attacco abilità  car = carri  maghi = eroi con attacco elementare  trombe = trombettieri  ninfe = ninfe  ascl = asclepio

Elenco formazioni Con eroi ab: 1) 3 ab – 2 trombe 2) 2 ab – 3 trombe 3) 2 ab – 1 ninfa – 2 trombe 4) 1 ab - 1 ninfa – 3 trombe (mono ab) Varianti con Asclepio: 5) 3 ab – 1 tromba – ascl 6) 2 ab – 2 trombe – ascl 7) 2 ab – 1 ninfa – 1 tromba – ascl 8) 1 ab – 1 ninfa – 2 trombe – ascl 9) 1 ab – 3 trombe – ascl Con carri: 10) 1 ab – 1 ninfa – 3 car 11) 5 car


Variante con Asclepio: 12) 1 ab – 1 ninfa – 2 car – ascl 13) 4 car – ascl Con maghi 14) 4 maghi – ascl

Descrizione caratteristiche Tutte le considerazioni che seguono escludono corazze, mantelli, trombe e tecnologie difensive in quanto dovranno essere sempre migliorate indipendentemente dal tipo della formazione usata. Comparazione con eroi ab: Le formazioni 1), 2) e 3) sono molto simili fra loro, basano la loro forza sull’attacco abilità degli eroi che vengono schierati. Riporterò di seguito le principali differenze: per quanto riguarda la 1) - Vantaggi: nel giro di 1 (massimo 2 turni) tutti gli eroi con ab attaccheranno con il loro attacco abilità; Svantaggi: si devono potenziare ben 3 cavalli (principalmente) e 3 armi; Tecnologie: penetrazione magica (principale), scienza dei metalli; Potenziamenti: 3 cavalli (principale), 3 armi; esempio pratico: usare 1 eroe con repressione morale, 1 con attacco diagonale e 1 con attacco frontale. per quanto riguarda la 2) - Vantaggi: ogni turno tutti gli eroi con ab attaccheranno con il loro attacco abilità; Svantaggi: hai solo 2 eroi che possono attaccare, se loro muoiono sei finito! Tecnologie: penetrazione magica (principale), scienza dei metalli; Potenziamenti: 2 cavalli, 2 armi per quanto riguarda la 3) Molto simile alla formazione 2), la principale differenza si basa sull’uso della ninfa che può aumentare direttamente il morale a 100 di uno dei tuoi eroi.


- Vantaggi: simili alla 2) però non è detto che a ogni turno sarà possibile attaccare ma la ninfa permette in caso di morte di un trombettiere di far usare a un eroe l’attacco abilità (a meno di fallimento della ninfa); Svantaggi: vedi 2) Tecnologie: vedi 2) Potenziamenti: vedi 2) La formazione 4) (a differenza delle precedenti) basa la sua forza sull’attacco abilità di un solo eroe. - Vantaggi: solo 1 cavallo da (iper)potenziare, l’eroe attacca praticamente tutti i turni iniziare solo con l’attacco abilità; Svantaggi: hai un solo eroe che attacca; Tecnologie: vedi 2); Potenziamenti: 1 cavallo (principale), 1 arma; esempio pratico: 1 eroe con attacco frontale messo nella formazione testa di cinghiale, disporre le unità in modo che prima attacca la ninfa, poi i 3 trombettieri e infine l’eroe con attacco abilità. Tutte le formazioni di questa sezione soffrono gli eroi con alta probabilità di schivata. Comparazione con carri: La formazione 10) basa la sua forza sull’attacco dei carri (offensivi), sull’attacco abilità dell’unico eroe ab in formazione e sulla difesa dei carri (difensivi). - Vantaggi: l’unico eroe che usa l’attacco abilità potrà attaccare a ogni turno (a meno di fallimento della ninfa), i carri offensivi non hanno bisogno di caricare il morale quindi attaccheranno sempre al massimo delle loro possibilità (in base alla Forza militare che hanno a disposizione al momento dell’attacco); Svantaggi: si devono potenziare ben 3 armi (principale), 1 cavallo (principale); se muore l’eroe ab la ninfa attacca a vuoto, se muore la ninfa il tempo di ricarica dell’attacco ab dell’unico eroe ab sarà lungo; Tecnologie: scienza dei metalli, penetrazione magica; Potenziamenti: 3 armi (principale), 1 cavallo (principale) e 1 arma (secondaria).


La formazione 11) basa la sua forza sull’attacco dei carri (offensivi) e sulla difesa dei carri (difensivi). - Vantaggi: Solo 1 tecnologia de sviluppare; i carri offensivi non hanno bisogno di caricare il morale quindi attaccheranno sempre al massimo delle loro possibilità (in base alla Forza militare che hanno a disposizione al momento dell’attacco); - Svantaggi: già a livelli medi risulta quasi fondamentale avere un’arma rossa o viola; - Tecnologie: scienza dei metalli; - Potenziamenti: 5 armi (equipaggiare i carri offensivi con le armi migliori) I carri non parano e non schivano (a meno che non vengano messi in apposite formazioni). I carri non hanno morale (l’attacco repressione morale non ha effetto su di loro). Formazione maghi Formazione che basa la sua forza sull’attacco elementale. - Vantaggi: tutti gli attacchi elementari sono imparabili, possono solo fallire (rendono inutili quindi tutte le ab del tipo raduno che migliorano la difesa); - Svantaggi: formazione difficile da mettere su soprattutto a causa per la difficile (per i non vip quasi impossibile) reperibilità di colori rossi e viola; costi di potenziamento dei libri biblici; - Tecnologie: penetrazione elementale - Potenziamenti: al max 5 libri (dipende dai tipi di maghi che si mettono in formazione) I maghi non parano e non schivano (a meno che non vengano messi in apposite formazioni). I maghi non hanno morale (l’attacco repressione morale non ha effetto su di loro). Considerazioni sulle formazioni con Aslcepio Le varianti con Asclepio risultano avere vantaggi e svantaggi simili alle formazioni originali; - Vantaggi: risultati migliori in legioni e labirinti (grazie alla capacità di Asclepio di curare le truppe); - Svantaggi: formazioni più deboli nell’1vs1 e nel PvP;


- Tecnologie: quelle della formazione originale + penetrazione elementale; - Potenziamenti: quelli della formazione originale + Libro (da equipaggiare ad Asclepio). Note dell’autore Spero che questa guida possa aiutare qualcuno, ricordo però che ognuno deve trovare la formazione che vada per lui, sperimentare e scoprire da solo quello che c’è da sapere, le mie sono soltanto linee guida ;-) guida by

NewRed1.0


Formazione tipologie eroi athanathon (ita)