Page 76

(per 8 persone) per la base al caffè:

500 gr di farina 350 gr di zucchero muscovaldo 200 gr di olio di semi 200 ml di caffè 25 gr di cacao in polvere 16 uova 50 gr di cioccolato fondente 85% a scaglie 2 cucchiai di nocciole 2 cucchiai di mandorle 2 cucchiai di noci 3 cucchiai di fiocchi di avena 150 1 bustina di vaniglia in polvere bio 50 16 g di lievito per dolci 70

ThreeF

un presa di sale integrale

76

per il topping al caramello gr di zucchero di canna grezzo gr di zucchero muscovaldo ml di panna fresca latte q,b,

Torta al caffè con topping al caramello di Benedetta Marchi Sbattere le uova con lo zucchero, il sale, la vaniglia e mescolare energicamente per 5-6 minuti fino ad ottenere un composto omogeneo. In una ciotola a parte setacciare la farina con il lievito e unirla all’impasto precedente continuando a mescolare. Aggiungere anche il caffè, poco per volta, mescolando in modo che si amalgami bene. A parte, nel mixer, frullare insieme nocciole, noci, mandorle, cioccolato fondente e fiocchi d’avena per ottenere un composto simile al muesli. Rivestire uno stampo a cerniera di 22cm di diametro con la carta da forno sul fondo e ungerlo e infarinarlo sui bordi. Versare nello stampo due terzi del composto. Con un cucchiaino distribuire sull’impasto due terzi del composto di frutta secca, cioccolato e avena (tenere da parte il resto per la finitura) in modo da coprirlo tutto fino ad 1cm circa dal bordo. Coprire con l’impasto rimasto e con una forchetta muovere il tutto a spirale per far sì che la granella si distribuisca in maniera non omogenea nell’impasto. Preriscaldare il forno a 180°C e infornare per 50-60 minuti; vale la prova-stecchino. Circa 15-20 minuti prima che la torta sia pronta, preparare il topping al caramello. In un tegamino dai bordi alti riunire lo zucchero di canna e lo zucchero muscovado e porre sul fuoco. Aggiungere pian piano la panna e, sempre mescolando, lasciar addensare considerando che, nel raffreddarsi, la crema si ispessirà ulteriormente. Quando la torta sarà tiepida versarvi sopra il topping al caramello e di seguito la granella di frutta secca e cioccolato tenuta da parte. La torta è adatta sia per la colazione che per un fine pasto non troppo impegnativo.

Profile for redazionethreef

threef aprile 2013  

magazine di foto e cucina

threef aprile 2013  

magazine di foto e cucina