Page 1

Primo Anno / Numero Uno Distribuzione postale ed elettronica via mail Testi e fotografie inviati alla nostra redazione non saranno restituit redazionesalottodellearti@gmail.com Salotto dell’Arte Piazza Dettori 3 / 09124 CAGLIARI

Foto Cristiana Lai

Pubblicazione Periodica Irregolare di Silvana Belvisi Direttore e Redattore Vittorio E. Pisu Progetto grafico, Bozza e Messa in pagina L’Expérience du Futur Stampato da TemaService Cagliari

D

al 7 al 21 giugno Silvana ci propone di incontrarci dal lunedi al sabato, dalle 18,00 alle 21,00 nel suo Salotto dell’Arte, per presentarci una selezione di opere che ha personalmente scelto nella produzione degli Artisti

Nicolò Atzeni Loi Michele Cara Anna Bonaria Cozzolino Sara Dal Cortivo & Carla Lepori Carla Melis Simone Mereu Canepa Micettamin (Giulia Marini) Antonello Pitzalis Franco Sale Musio #Hashtanca (Marco Tanca) Amelia Vit

Una grande diversità di espressioni artistiche, di formati, di tecniche, che vi permetteranno di osservare, contemplare, apprezzare, di scoprire eventualmente, di ritrovare descrizioni, emozioni, ricordi come solo delle opere d’arte, piccole o grandi sono capaci di suscitare. Fuori da un’ormai discreditata e sedicente arte «contemporanea» Silvana Belvisi v’invita a riallacciarvi all’Arte «eterna», all’espressione che conosciamo ormai da più di trentacinquemila anni, e che già nelle grotte e le caverne della preistoria ci invitava a osservare, apprezzare, assumere e accettare le forme della natura e dell’universo che ci circonda e di cui facciamo parte integrante, anche se ultimamente ci accorgiamo con sgomento che più che preservarlo ci ingegniamo a distruggerlo. Il messaggio dell’Arte ci aiuta ad averne coscienza.

SILVANA BELVISI presenta

Mini-Arte dal 7 al 21 giugno dal 22 giugno al 5 luglio dal 6 al 18 luglio dal 19 luglio all’ 1 agosto dal 2 all’11 agosto 2018

Salotto dell’Arte

Piazza G.M. Dettori, 3 09124 CAGLIARI dalle ore 18 alle ore 21

tel. 070 751 9392 cell 377 44 71 615 www.salottodellarte.it vimeo.com/unisvers

P

iccole di taglia, ma grandi di significato, le opere che Silvana ci propone questa estate vogliono essere leggere di peso ma pesanti d’emozione e di senso. Questa stagione, che particolarmente a Cagliari, invita all’indolenza, al lasciarsi andare ai piaceri del mare, dell’abbronzatura, della siesta pomeridiana, ma anche alle uscite notturne temperate dalla frescura delle stradine del quartiere della Marina, dove troneggia, nella piccola ma densa di storia, Piazza Giovanni Maria Dettori, la galleria di Silvana che con il suo nome vuole evocare appunto le comodità’ e la convivialità di un salotto dedicato all’arte sotto tutte le sue forme. La taglia fisica delle opere vuole anche indicare la facilita con la quale potranno essere immediatamente acquisite e trasportate nelle rispettose dimore di coloro che le scelgono e che avranno cosi la possibilità e il piacere di confrontarsi giornalmente con il loro artistico acquisto e goderne cosi pienamente delle sue espressioni capaci di suscitare emozioni, ricordi oppure di proporre orizzonti, mete, obiettivi. Come rimanere indifferenti davanti alla maestria, per non dire la magia, che si sprigiona da questi pochi centimetri quadrati che con pochi tratti e qualche colore riproducono, evocano, suggeriscono, tanti momenti che noi possiamo riconoscere come nostri, perché l’arte parla sempre e solo di noi, della nostra storia, delle nostre gioie e delle nostre pene, dei nostri souvenirs, della nostra infanzia e della nostra gioventù, che non abbiamo mai abbandonato e che portiamo sempre con noi e che da un quadro, una stampa, a volte anche una fotografia, ci fanno l’occhiolino dicendoci «ti ricordi ? io si ! non ho dimenticato». Può sembrare a volte strano, che l’opera di un artista, che forse non conoscevamo ancora la vigilia, sia cosi capace di esprimere delle emozioni che noi credevamo, nascoste, sepolte, dimenticate in fondo alle nostre memorie. Silvana sceglie, seleziona, mette in scena e propone delle opere che, sicuramente, sapranno stabilire un contatto con noi stessi, con la nostra storia, con la nostra esistenza. L’acquisto di un’opera d’arte, perché anche un piccolissimo formato è e rimane sempre un’opera d’arte, può apparirci come una spesa inutile e superflua, rispetto a tante altre necessità, ma il confrontarci quotidianamente con questo quadretto, questo foglio, questa piccola tela, ci proverà che abbiamo avuto infinitamente ragione di poter, giorno dopo giorno, scoprire che anche in pochi centimetri quadrati esiste un mondo immenso che dialoga con noi e che ci aiuta a vivere meglio. V.E.Pisu


Silvana Belvisi figlia d’arte, da sempre dipinge. Il suo percorso artistico inizia col figurativo utilizzando la tecnica dell’acquerello, olio su tela, rappresentando soggetti con la massima naturalezza, mai artefatti. La composizione è sempre casuale, ma nello stesso tempo armonica nei colori, colori sempre caldi; fino ad arrivare all’astratto dove rappresenta spesso una fusione di colori; utilizza inoltre, la tecnica mista; sculture in bronzo; oggetti in cartapesta. Di lei, critica e pubblico, apprezzano la delicatezza nel tratto, le sfumature cromatiche, la raffinata eleganza dell’insieme imagine-cornice. Mostre più recenti: - personale alla Civica Pinacoteca di Arona; Collettiva alla galleria d’arte: «Piemonte Artistico Culturale» di Torino; Collettiva alla Villa Tesoriera (medaglia d’argento) Torino; Mostra Internazionale Contemporanea «Vetrina degli Artisti» Firenze; Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Firenze. (1° premio di segnalazione della Giuria e 2° premio speciale).

Il “Salotto dell’Arte” nasce a Torino, ma dal 2015 si trasferisce nel Centro Storico di Cagliari, nella parte alta della “Marina”, nella Piazzetta G.M.Dettori, suggestiva ed elegante, di fronte al “Piccolo auditorium” e vicino a diversi laboratori artistici e Culturali. Ha uno sguardo attento alla contemporaneità e mira ad essere un Centro attivo all’interno della vita della città. Siamo convinti che la Cultura è necessaria, coinvolgente, utile, e attrattiva. E’ un mondo affascinante, un richiamo per i curiosi. Il Salotto dell’Arte è uno spazio dove si possono trovare e riscoprire opere d’Arte contemporanea esposte in raccolte di varie tendenze espressive. Si propone di mettere in evidenza artisti di talento che rappresentano anche l’amore per quest’isola impregnata di storia e che ha radici così infinite che può abbracciare il mondo. Nei vernissage, amabili e sensibili amici preparano buffet semplici ma sempre vari e stuzzicanti, per brindare una volta di più alla bellezza che l’Arte riesce ad estrarre da ognuno di noi.

Si organizzano anche intrattenimenti musicali e poetici di autori vari allo scopo di promuovere l’ Arte. Inoltre, collabora nella Direzione artistica e curatela di mostre personali nello spazio espositivo che l’Ag. Imm. Onali di Via S. Margherita 6 Cagliari (nei pressi di Piazza Yenne) mette a disposizione dell’Arte nella convinzione che questo mondo unisce. Con la presentazione del giornalista e critico d’arte de «La Stampa», Angelo Mistrangelo all’Esposizione d’Arte Spirito Olimpico Italiano e contemporaneità delle culture. Direzione Artistica del grande evento delle Olimpiadi invernali, il “Salotto dell’Arte” ha dato vita all’evento “100% Passaggi Olimpici” da Torino 2006 a Vancouver 2010” ideato con il concorso dell’Università di Torino e coniugando la passione per lo sport con l’arte attraverso una serie di collaborazioni con le istituzioni sportive torinesi in sette sedi sportive: i circoli di canottaggio e scherma siti al Parco del Valentino (culla dello sport torinese ed italiano). Vancouver nel febbraio del 2010 presso Casa Italia CONI (Round House-YaleTown). Senza dimenticare : “Afrodìsia” (Baldissero d’Alba-CN) con il Prof. Vittorio Sgarbi; “Millenium la Rinascita” presso il Museo Regionale di Scienze Naturali (To). Concorso/5 sessioni.

SILVANA BELVISI SALOTTO DELL’ARTE

presentano MINI ARTE

Nicolò Atzeni Loi, Michele Cara, Anna Bonaria Cozzolino, Sara Dal Cortivo & Carla Lepori, Carla Melis, Micettamin (Giulia Marini), Simone Mereu Canepa, Antonello Pitzalis, Franco Sale Musio, #Hashtanca (Marco Tanca), Amelia Vit

LINOGRAPHIE DI VITTORIO E. PISU

DALLA DOMENICA 3 GIUGNO AL MARTEDI 5 GIUGNO

SIAMO STATI LIETI DI OSPITARE LE LINOGRAPHIE DI IERI E DI OGGI DI UN ARTISTA CHE, NATO A CAGLIARI, VIVE A PARIGI DA DIVERSI ANNI.

Piazza G.M. Dettori, 3

09124 CAGLIARI cell 377 447 1615 tel 070 75 19 392 w w w. s a l o t t o d e l l a r t e . i t / vimeo.com/unisvers

Piazza G.M. Dettori, 3 09124 CAGLIARI

da giovedi 7 Giugno a giovedi 21 giugno 2018 dalle ore 18 alle ore 21

LE SUE OPERE SONO STATE INOLTRE ESPOSTE ALLA GALERIE DAVINCI ARTE 87, RUE DE CLERY 75002 PARIS DAL 2 AL 9 MAGGIO 2018 NELLO SPAZIO D’ARTE «ICI, LA BAS ET AILLEURS» 98 AVENUE DE LA REPUBLIQUE 93300 PARIS AUBERVILLIERS NEL NOVEMBRE 2017 INSIEME ALLE TELE, TEMPERE ED ACQUARELLI DI SILVIA CICCHI A «IL BAR SOTTO IL MARE» VIA CAMPIDANO 12 CAGLIARI DA OTTOBRE A DICEMBRE 2017 PRESSO ANNE GAUJAC 16 GALERIE VERO DODAT 75001 PARIS NELL’ OTTOBRE 2017

Salotto dell'Arte - n. 1  

Pubblicazione Periodica Irregolare di Silvana Belvisi e del suo Salotto dell'Arte, Spazio espositivo e Centro d'Arte, Piazza G.M. Dettori 3...

Salotto dell'Arte - n. 1  

Pubblicazione Periodica Irregolare di Silvana Belvisi e del suo Salotto dell'Arte, Spazio espositivo e Centro d'Arte, Piazza G.M. Dettori 3...

Advertisement