__MAIN_TEXT__

Page 1

Autorizzazione Trib. di Torino del 2-10-1991 n. 4377

ANNO XXX - NUMERO 326

MENSILE DI CARMAGNOLA, CARIGNANO, RACCONIGI, VILLASTELLONE, POIRINO, CERESOLE E DINTORNI

DICEMBRE 2020

Ogni mese in tutte le buche delle lettere della Città di Carmagnola

Foto Carlo Avataneo

20.000 COPIE DISTRIBUITE GRATUITAMENTE

DIRETTORE RESPONSABILE Piergiorgio Sola - EDITORE Associazione Culturale “Il Carmagnolese” REDAZIONE e SEGRETERIA Via Gardezzana, 26 - 10022 Carmagnola (TO) Tel. e fax 011.9723607 PUBBLICITÀ Tel. 339.2121480 - INTERNET redazione@ilcarmagnolese.it - www.ilcarmagnolese.it

SEGUI @ilcarmagnolese Redazione Il Carmagnolese

UN’IMMACOLATA CONCEZIONE diversa dal solito

di Piergiorgio Sola

La pandemia cambia radicalmente il programma dell’Immacolata Concezione 2020 a Carmagnola, con celebrazioni ridotte per rendere omaggio alla patrona della città. «La situazione precaria e i vari protocolli sanitari non ci permettono di celebrare solennemente e in modo comunitario il tempo di preparazione e la celebrazione della festa, come da tradizione che si è consolidata nei secoli -annuncia don Dante Ginestrone, arciprete della Collegiata- Vivremo questo tempo di preparazione alla festa in una dimensione meno comunitaria, per evitare assembramenti, ma più personale e famigliare, e non per questo meno intensa nella preghiera, nell’impegno e nella devozione a Maria». I primi cambiamenti riguardano già i giorni della Novena, che precedono l’appuntamento dell’8 dicembre. Le messe saranno ridotte, senza la celebrazione delle 20:45 che in passato coinvolgeva le altre Parrocchie cittadine, e non vi saranno i padri predicatori. È prevista la trasmissione online della funzione delle 18. Anche nel giorno dell’Immacolata, il programma è stato limitato rispetto al passato: niente processione nelle vie

INSERTO CCS PER LA CITTÀ DI CARMAGNOLA Nelle pagine centrali di questo giornale l’inserto staccabile con il

CALENDARIO DEI RIFIUTI PER IL 2021

del centro, con la statua della Vergine che sarà esposta soltanto sul sagrato di piazza Verdi, e celebrazione della messa solenne con posti contingentati, trasmessa però in streaming su due maxi-schermi in San Filippo e agli Antichi Bastioni nonché in tv. «Si tratta di un programma che è stato condiviso ascoltando il Consiglio pastorale, l’Amministrazione comunale, i portatori e diverse realtà coinvolte per l’organizzazione della festa -spiega don DanteDobbiamo accettare nella fede questo tempo, che è sempre tempo di Dio, che non ci permette di organizzare tutto quello che vorremmo fare e che si è sempre fatto negli anni: un sacrificio che forse ci costa parecchio, ma che il Signore e la Vergine Immacolata capiscono e comprendono se lo offriamo per il bene della nostra città». A PAGINA 17 TUTTI I DETTAGLI

“QUANDO MARADONA SI ALLENÒ A CARMAGNOLA” ARTICOLO PAG. 56

A Natale io compro

ASCOLTA il videomessaggio del sindaco Ivana Gaveglio

locale

(e di molti altri sindaci del territorio)

al link https://fb.watch/1_-xQ9H53_/

A pagina19 ritaglia il nostro

COUPON SCONTO DEL 10%

CHE POTRAI USARE PER I TUOI ACQUISTI IN MOLTISSIME ATTIVITÀ DEL TERRITORIO

Una iniziativa de MENSILE CARTACEO E QUOTIDIANO ONLINE DI INFORMAZIONE LOCALE

in partnership con


CARMAGNOLA

SAN BERNARDO CENTRO

VIA CHIERI

VIA CAVOUR

VENDITA AFFITTA VENDITA Porzione di caCasa indiAppartamenAppartamenscinale su due pendente to trilocale, in to in perfetto VENDITA AFFITTA VENDITA B.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO piani, interno su due lati, palazzina di ordine, piano completamente di cucina, nuova costrualto, panoraparte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnB.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO dida villa proponiamo dida villa proponiamo dida villa proponiamo ristrutturato, di s o g g i o r zione, commico, luminoparte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnunità immobiliare unità immobiliare unità immobiliare di soggiorno living no, didue pleto di can- di so, di salone, dida villaristrutturata proponiamo dida villaristrutturata proponiamo dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. 160 mq. 160 mq. con cucina a vic a m e r e , cucina, due tina e posto unità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di terrazzo di copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata doppi camere, possibilità armadio/stuauto coperto. sta, due camere, doppi servizi; frazione panoramico p.autosere panoramico p.auto e panoramico p.autocabina e terrazzo copertura copertura terrazzo di copertura moto moto moto Stabiledicon ascensore, termoautonomo, diolo, di giardino privato. Riscaldamento a pa- divizi, cortile e orto, fronte casa doppio terrazzo balcone angolare, cantina e garapanoramico p.auto e p.auto e panoramico p.auto e Solo referenziati impianto climatizzazione. Euro 165.000 ge nel garage e locali di servizio. Euro 130.000 panoramico vimento con pompa di calore. Cappotto cortile dello stabile Euro 125.000 moto moto moto rif.1425428 rif.1405013 interno. Euro 140.000 rif 1418836 rif.1386618 Solo referenziati

CORSO ROMA

Euro 000.000,00 Euro 000.000,00 VIA BALDESSANO

Euro 000.000,00 CARMAGNOLA CENTRO Euro 000.000,00

Euro 000.000,00 TUMEDEI CASALIS Euro 000.000,00

Euro 000.000,00 ZONA CORSO ROMA Euro 000.000,00

Solo referenziati

Euro 000.000,00 PIAZZA ANTICHI BASTIONI Euro 000.000,00

Euro 000.000,00 COMODO STAZIONE Euro 000.000,00

Solo referenziati moto AFFITTI Solo referenziati

moto

Appartamento al primo piano, stabile A p p a r t a ApparAppartacon ascensomento tritamento mento di VENDITA APPARTAMENTO VENDITA ultimo soggiorre, composto locale, riVENDITA APPARTAMENTO VENDITA piano, in da ingresso, strutturato no living, B.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO stabile con soggiorno con nel 2010, c u cparte i n a ,bassa in spelnparte bassa in spelnparteMURATORI bassa in spelnB.CAVALLINO VIA B.CAVALLINO ascensore, cucinino, castabile con due dida ca-villa proponiamo dida villa proponiamo dida villa proponiamo parte bassaa in spelnparte bassa bassa in spelnp a immobiliare n o r ain- spelns ce ndis o mera, bagno, m eparte r e ,immobiliare unità immobiliare unità di unità di dida villaristrutturata proponiamo dida villaristrutturata proponiamo villa proponiamo 160 mq. 160 mq. 160 ripostiglio. b a gdida n omq. , ristrutturata re, doppia mico, balunità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di terrazzo diesposiziocopertura terrazzo dilato copertura di copertura Completo di r i p oterrazzo st imq. cone - ristrutturata 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata 160 panoramico p.auto e panoramico p.auto e panoramico p.auto e box auto. Sercortile,di tinello con cucinino, due came- glio,terrazzo Soggiorno, due camere, cucinino, terrazzo can- di copertura terrazzo copertura copertura moto dine. moto moto panoramico p.auto due e balconi e spazioso garage. panoramico p.auto e e ramenti esterni con doppi vetri. Euro bagno, re,referenziati cantina e garage nello stabile. Euro tina panoramico e box auto.p.auto Termoautonomo. Doppia Solo moto moto moto Euro 85.000 rif.1429220 65.000 rif.1437111 73.000 rif.1431148 esposizione. Euro 78.000 rif.1425034

VIA ROSSELLI

AppartaAppartaApparAppartamento in mento quatamento mento riVENDITA VENDITA APPARTAMENTO stabile oruso ufficio drilocale strutturato VENDITA VENDITA APPARTAMENTO ampio inin ottime nel 2013, dinato con B.CAVALLINO VIA MURATORI condizioni, in B.CAVALLINO stabile ascensore, gresso, tre parte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa B.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO con bagno e ordinato di in spelnpiano alto locali ampi, dida villa proponiamo dida villa proponiamo dida villa lavanderia, i n g r e s s o , proponiamo e molto lucucinotta, parte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnunità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di due balcosoggiorno con cucinino, ambagno, sopminoso, con dida villaristrutturata proponiamo dida villaristrutturata proponiamo dida villaspazioso proponiamo 160 mq. 160 mq. 160 mq. ristrutturata unità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di bagno con doccia; tre arie di esposizione, di soggiorno dopcantina palco, grande cantina, doppia esposizio- pia camera, terrazzo dini, copertura terrazzo di copertura terrazzo dibalcone, copertura mq. ristrutturata ristrutturata 160 mq. ristrutturata panoramico e panoramico p.auto e panoramico p.auto e p.auto box auto. Riscaldamento autonomo. 160 esposizione e eteleriscaldamento. pio, cucina, camera e bagno. Euro160 97.000 ne,mq.TERMOAUTONOMO, senza barriere doppia terrazzo copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura moto diEuro moto moto 95.000 rif.1425023 Euro 44.000, rif. 1399104. rif.1417329 architettoniche. Euro 70.000 panoramico p.auto e panoramico p.auto e panoramico p.auto e

NUOVA COSTRUZIONE moto

Euro 000.000,00 Euro 000.000,00 in000.000,00 villa di nuo• CENTRO appartamento prestigioso Euro 000.000,00 Euro

In palazzina va costruzione, quattro locali, doppi servizi, due terdi otto APPARTAMENTO razzi. Termoautonomo. Solo referenziati, AFFITTA no animaunità, li. Possibilità box auto 50€/mese. Euro 590 mensili APPARTAMENTO AFFITTA appartaB.CAVALLINO VIA MURATORI RIF.1405007 menti in parte bassa in spelnparteMURATORI bassa in spelnB.CAVALLINO VIA appar• AGORA’ in palazzina di recente costruzione classe A dida villa proponiamo dida villa proponiamo parte bassa in spelnparte bassa con in spelntamento bilocale, interamente arredato, due unità immobiliare di unità immobiliare di con ridida villaristrutturata proponiamo completo di cantina e box dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. 160auto. mq. Termoauscaldamento a pavimento, capitolato di terrazzi, unità immobiliare di unità immobiliare di terrazzo di copertura terrazzo stabile di copertura tonomo. Ottima illuminazione naturale, con pregio, finiture a scelta, possibilità bilo160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e panoramico p.auto e ascensore. Euro 440 mensili RIF.1458561 cali e trilocali a partire da Euro 126.000 terrazzo terrazzo moto di copertura moto di copertura panoramico p.auto e moto

panoramico p.auto e Solo referenziati moto Solo referenziati

Euro 000.000,00 trilocale, composto • VIA PANCALIERI appartamento Euro 000.000,00

da ingresso, due camere, cucina, bagno, ripostiglio e cantina. Stabile VENDITA con ascensore Euro 310 mensili VENDITA CAPPUCCINI appartamento • B.CAVALLINOin ordine, sito al piano secondo, stabile con ascensore, composto parte bassa in spelnB.CAVALLINO da salone, cucina, due camere da letto, bagno, dida villa proponiamo bassa in spelnripostiglio, cantina parte e garage. Euro unità immobiliare di 400 mensili dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. RIF.1362478 unità immobiliare di terrazzo di copertura auto singolo. 160 mq. ristrutturata • ZONA STAZIONE Box panoramico p.auto e Euro 55 menterrazzo sili moto di copertura panoramico p.auto e moto

G A B E T T I R I C EEuro R C A000.000,00 I M M O B I L I , S E D E S I D EEuro R I 000.000,00 V E N D E R E N O I A B B I A M Euro O L’000.000,00 ACQUIRENTE Euro 000.000,00

CASE

giardino, anche da • CASA con cortile oVENDITA sistemare, spesa massima VENDITA200.000 APPARTAMENTI GRANDI

B.CAVALLINO parte bassa in spelnB.CAVALLINO

dida villa proponiamo

parte bassa in spelne cucina, unità immobiliare di • SOGGIORNO tre camere dida villaristrutturata proponiamo 160 mq. in zona servita, comodo scuole ,anunità immobiliare di terrazzo di copertura 160 mq. ristrutturata che da sistemare, spesa massima panoramico p.auto e terrazzo moto di copertura 170.000 € panoramico p.auto e moto

camere stabi• SOGGIORNO cucina dueEuro 000.000,00 le con ascensore possibilmente garage Euro 000.000,00 spesa 145.000 €

Euro 000.000,00 APPRTAMENTI TRILOCALI

APPARTAMENTO cucinino due camere, • SOGGIORNO dintorni piazza Italia, anche da sistemaAPPARTAMENTO VIA MURATORI re, spesa massima 120.000 € parteMURATORI bassa in spelnVIA

didasoggiorno, villa proponiamo due ca• APPARTAMENTO di parte bassa in spelnunità immobiliare di dida villa proponiamo mere, comodo stazione, anche da sistema160 mq. ristrutturata immobiliare di terrazzo di copertura re, spesa prevista traunità 70.000 e 100.000 € 160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e terrazzo moto di copertura APPARTAMENTI BILOCALI panoramico p.auto e Solo referenziati moto RICERCA urgente camera • Solo referenziaticucina

da Euro 000.000,00 ristrutturare stabile con ascensore spesa entro 50.000 Euro € 000.000,00

CONTRATTI E REGISTRAZIONI IN SEDE – VALUTAZIONI GRATUITE

Ag. XXXXX CITTÀ Via Xxxxxx Xxxxx, XX AGENZIA di CARMAGNOLA Via Xxxxxx Xxxxx, XX Ag. XXXXX CITTÀ Tel.XXX/XXXXX - XXXXXXXX

via Garibaldi, -47 - TEL. 011.9713337 xxxxxxxxx@gabetti.it Tel.XXX/XXXXX XXXXXXXX xxxxxxxxx@gabetti.it carmagnola@gabetti.it - Gabetti-Carmagnola www.gabetti.it www.gabetti.it

Euro 000.000,00 • SOGGIORNO angolo cottura camera ristrutturato o in ordine zona centrale VENDITA spesa massima 75.000 € VENDITA B.CAVALLINO RUSTICI parte bassa in spelnB.CAVALLINO

dida villa proponiamo borghi frazioni, anche da • CARMAGNOLA, parte bassa in o spelnunità immobiliare di villa proponiamo ristrutturare, dida spesa tra 70.000 160 mq. ristrutturata e 130.000 € unità immobiliare di terrazzo di copertura

160 mq. ristrutturata RICERCA AFFITTI panoramico p.auto e

terrazzo moto di copertura

panoramico spesap.auto maxe € 300 • MONOLOCALI moto spesa max € 450 Euro 000.000,00 • BILOCALI ARREDATI

Euro 000.000,00 in buono stato spesa • APPARTAMENTI compresa tra € 300 e 550


Fraz. Cocchi / Tuninetti

SP129

Legenda o

Via Poirin

tteotti

C.so Ma

Connessioni da realizzare verso borghi / frazioni e itinerari di interesse sovra-comunale T+B

Via Chiffi

x

11

Codice intervento : rimanda alla tabella descrittiva inserita nella scheda dell’ azione na

Tratti complementari per completamento rete comunale (lungo termine)

ia 1V 66 SP

10

a ariv mm So

Fraz. Bossola

Trains & Bike

Tratti prioritari per completamento rete primaria (breve - medio periodo)

roux

13

erti .Alb L.B Via C.so Roma

a Barb Via

6

onco

R Via

A6 Torino - Savo

5

9

Infrastruttura ciclabile esistente Rete ciclabile ideale

iva

T+B

Fraz. San Giovanni

0

500m

Istituzione zona 30 Infografia Citec 2020

Fraz. Cavalleri-Fumeri

via Cavassa e via degli Orti in centro; via Racconigi da via Roccati fino alla fine dell’area artigianale. A questa “ragnatela” di vie ciclabili in centro, si andrebbero successivamente ad aggiungere i collegamenti con alcune delle frazioni più esterne, a partire da Cocchi e Tuninetti a est, Cavalleri e Fumeri a sudest e Bossola a sud-ovest, per il completamento della rete ciclabile ideale di Carmagnola. Il Pums include infine anche la progettazione di una rete capillare di nuovi parcheggi per le biciclette, per un totale di 800-850 posti aggiuntivi rispetto a quelli attuali, in centro ma non solo. I principali sorgeranno vicino al centro sportivo; nelle zone commerciali, artigianali e industriali, ma anche presso ospedale, municipio e aree verdi (a partire dal parco di Cascina Vigna) nonché a servizio delle aree di mercato.

prioritari, da completare nel breve-medio periodo: via Torino (tra le due doppie rotonde) e la prima parte di via Chieri; l’asse via Fratelli Vercellivia Chiffi in Borgo Vecchio; via San Francesco di Sales; il Novità nel Piano urbano della mobilità sostenibile collegamento con San Michele e San Grato passando da via Braida; via Piscina e il tratto F. Ras. urbano di via Racconigi fino a via Roccati e, non ultimo, l’asse centrale di via Valobra, via Archiviata l’ipotesi delle famigerate “strisce La Giunta Gaveglio ha approvato il Pums, Gardezzana e via del Porto, fino blu”, quindi, il Pums carmagnolese vira ora Piano Urbano della Mobilità Sostenibile di alla rotonda dei Cappuccini. decisamente verso un incentivo all’uso della Carmagnola, con diversi interventi legati a Il progetto parla poi di altri bicicletta e alla limitazione del traffico nel piste ciclabili, Ztl con telecamere ai varchi di tratti, definiti “complementari”, centro storico, sperando che nel frattempo accesso, zone 30 e tangenziale. Finisce invece per rafforzare la mobilità proseguano speditamente i progetti per la definitivamente in un cassetto la contestata in bicicletta all’interno realizzazione della circonvallazione cittadina. ipotesi di realizzare circa 700 parcheggi a di Carmagnola nel lungo La Zona 30 (ovvero area con limite massimo di pagamento per la sosta nel centro cittadino. «Alla luce di nuovi ragionamenti e considerazioni, velocità di 30 km/h per automobili e motocicli) periodo: via Torino all’interno di Salsasio; via Poirino dalla riguarderà tutto il concentrico, all’interno del abbiamo ritenuto di stralciare le ipotesi di doppia rotonda al sovrappasso perimetro delimitato da via San Francesco di modifica della gestione della sosta rispetto ferroviario; via Agnelli e via Sales, via Poirino, Via Sommariva, via Sella, allo stato attuale, limitando quindi l’analisi alla corso Roma, via Racconigi e via Piscina. Velocità Umberto II, costeggiando diagnosi del rapporto fra offerta e domanda, tutta l’area industriale fino limitata anche nei centri dei borghi di San e di aggiornare invece gli elaborati con nuove alla Teksid; viale Garibaldi; via Bernardo, Salsasio, San Giovanni, San Michele infrastrutture ciclabili di recente realizzazione e di e Grato, oltre a un’area in zona Lame, a margine Sommariva a Santa Rita; via prossima attuazione», confermano ufficialmente Ronco e via Alberti così come di Via Torino. da Palazzo Civico.

NIENTE STRISCE BLU, sì alle Zone 30

NCC NOLEGGIO CON CONDUCENTE - TAXI Servizio T AXI a dom a Carm agnola, c

omuni lim

icilio

itrofi e n

- Auto di on solo rappresen tanza - Servizio di traspor to privato e per azie nde - Trasferim ento per a ereoporti, discotech stazioni, p e, cerimo orti, n ie, turism - Visite sp o ecialistich e e osped aliere

ibile n o p s i D rni su 7

7 gio su 24 e r o 4 2

Mezzi ige nizza e sanificat ti i ad ogni serviz io

Viale Barbaroux, 86 - 10022 CARMAGNOLA (TO) - Tel. 392.4362286 - E-mail: info@carmagnolataxi.it

Azione A2.1 Ampliamento della rete ciclabile comunale

2

II

Infrastruttura ciclabile in progetto

i Vercelli

Via

Via de

SR20 Via Racconigi

irino

4

ldi le Gariba

l Porto

Fraz. San Bernardo

Via Po

3 Via Fratell

8

SP129

Sales

ne hiro acc

di recente; gli spazi ciclopedonali di corso Roma, viale Barbaroux, corso Matteotti, corso Sacchirone e via Papa Giovanni XXIII verso il cimitero, ma anche la nuova asta di via Poirino. La prima nuova pista ciclabile a diventare realtà dovrebbe essere quella tra San Bernardo e il semaforo di via San Francesco di Sales/corso Sacchirone, unendo il borgo al centro cittadino. Sono poi previsti altri tratti

F di

Via Umberto

Via G. A gne lli

Via Torino

. Via S

Rete ciclabile secondaria (lungo periodo)

12

7

oS C.s

realtà, dipenderà ovviamente dalle scelte concrete che saranno prese dalle future Amministrazioni. Ma, almeno sulla carta, il Piano mostra come farlo. Il nuovo Pums carmagnolese individua innanzitutto diversi livelli di priorità per la creazione di una rete ciclabile in città, a completamento e unione delle piste e bike lane già esistenti: il tratto nella zona sud, che collega la stazione a borgo San Giovanni, inaugurato

T

1

Francesco Rasero

Carmagnola può diventare una città ideale per andare in bicicletta, favorendo gli spostamenti su due ruote in ambito urbano. Questo è quanto emerge dallo studio sul futuro della viabilità ciclistica carmagnolese presente nel Pums, il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile approvato dalla Giunta Gaveglio al termine di un percorso avviato nel 2017. Che il tutto resti un “libro dei sogni” o si possa trasformare in

Via

Chieri

Carmagnola può diventare una CITTÀ A MISURA DI CICLISTI

20

or ino Fraz. Salsasio

Via So mmar

Fraz. San Michele e Grato

SP393 Via

Previste nel Pums nuove piste ciclabili e 850 parcheggi per le biciclette

SR

3

SUCCEDE in città

dicembre 2020

Schema locale del PUMS della Città di Carmagnola

il Carmagnolese


4

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2020

Interventi in punti critici per la sicurezza stradale

DUE NUOVE ROTONDE a Salsasio e in zona Bennet

F. Ras.

Due nuove rotonde nasceranno a Carmagnola, con l’obiettivo di rendere più sicuro il traffico in altrettanti punti critici della città. La prima riguarda l’ingresso su via Sommariva della viabilità che porta al centro commerciale Bennet di Santa Rita e alla limitrofa area artigianalecommerciale: un incrocio, oggi, dalla difficile

immissione, che porta alcuni automobilisti anche a compiere manovre azzardate. La rotatoria, inoltre, rallenterà la velocità dei mezzi in transito sulla strada principale. Sempre in quella zona, inoltre, è slittato ai prossimi mesi il previsto intervento di asfaltatura. «A breve, l’Enel dovrà portare un maxi-cavo fino al nuovo hub logistico Lidl -spiega l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata- Inutile quindi rifare ora l’asfalto e poi spaccare tutto tra qualche settimana: sarà proprio l’azienda elettrica a occuparsi della riasfaltatura, dopo i lavori, anche in tutte le altre aree di Carmagnola interessate da questo intervento». La seconda rotonda, invece, nascerà in via Bergamina, all’incrocio con via Genova e via Novara, nei pressi della nuova chiesa “Beata Enrichetta” di Salsasio, anche lì con l’obiettivo di regolare la viabilità. «Si tratta di un’area che risulta molto trafficata, essendo via Novara utilizzata come alternativa a via Torino, soprattutto in direzione del capoluogo -spiega l’assessore- Tale incrocio, inoltre, è anche crocevia importante nel periodo di apertura delle scuole, in

APPROVATI 336 NUOVI LOCULI NEI CIMITERI Il Comune di Carmagnola ha approvato il progetto definitivoesecutivo di ampliamento del cimitero generale di via Papa Giovanni XXIII e di quello della frazione di Casanova, per un totale di 336 nuovi loculi. Al camposanto centrale verrà completato il blocco loculi al campo G, con una struttura in cemento armato che conterrà in tutto 304 posti per la tumulazione. A Casanova, invece, è prevista la realizzazione di un primo blocco di 32 loculi, a cui saranno aggiunti 16 posti per ossari. «La scarsità di loculi liberi a Carmagnola è nota, a fronte di una forte richiesta -spiega l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata– Questi due lotti di lavori consentiranno di dare una prima risposta alle numerose domande». Il costo totale è stato stimato in 500 mila euro, finanziati tramite un mutuo emesso dalla Cassa Depositi e Prestiti. A breve è prevista la gara di appalto.

quanto su via Genova è presente un ingresso alla scuola primaria di Salsasio. La rotonda offrirà maggiore sicurezza anche a chi frequenta la chiesa Beata Enrichetta». L’intervento avrà un valore di 75 mila euro, inclusa l’acquisizione di alcune aree, e sarà finanziato con fondi comunali.

Progetto approvato, lavori nel 2021

SI RIFÀ LA FOGNATURA DI VIA CHIERI r. car.

Nuova rete fognaria in via Chieri, con separazione della fogna nera da quella bianca: la Giunta Gaveglio ha dato il via libera a un progetto da 650 mila euro, redatto dalla Smat di Torino. «L’obiettivo è la realizzazione di un tratto di fognatura nera parallela al collettore misto attualmente esistente su via Chieri, per consentire la separazione tra le acque nere raccolte e quelle meteoriche -spiega l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata– Oltre alla posa della condotta, si prevede il rifacimento e ribaltamento

di tutti gli scarichi delle utenze attualmente collegate alla rete, oltre al ripristino delle carreggiate stradali della strada provinciale 393». Il cantiere per realizzare la nuova fognatura interesserà un tratto di circa 760 metri di via Chieri, dalla rotonda di via Rubatto fino a circa 60 metri oltre l’incrocio con via Orba. Approvata la progettazione definitiva, ora i tecnici lavoreranno a quella esecutiva e prepareranno la gara d’appalto. «Per l’avvio dei lavori ci andrà ancora qualche mese: se ne parlerà nel 2021», conferma Cammarata.


il Carmagnolese

dicembre 2020

La Giunta ha definito i dettagli dei divieti al traffico

NUOVA ZTL IN CENTRO: orari variabili e telecamere

Francesco Rasero

La Giunta Gaveglio ha approvato il nuovo regolamento per la Zona a Traffico Limitato (Ztl) nel centro storico di Carmagnola, che sarà dotata di un sistema elettronico per il controllo degli accessi. L’Amministrazione ha innanzitutto individuato due periodi dell’anno, in cui entreranno in vigore orari differenziati. Dal 1° giugno al 30 settembre di ogni anno, la Ztl sarà attiva nelle giornate di sabato e domenica dalle 6:30 del sabato alle ore 7:30 del lunedì successivo; nei giorni festivi dalle 6 alle 7:30 del giorno successivo; nei feriali, dal lunedì al venerdì, dalle 20 alle 7:30. Dal 1° ottobre al 31 maggio, invece, entrerà in vigore solamente nei weekend, dalle 21 del venerdì fino alle 7:30 del lunedì. Sempre prevista, inoltre, la chiusura nella giornata di mercoledì, dalle 5 alle 16, in concomitanza con lo svolgimento del mercato ambulante. Durante i periodi in cui la Ztl è attiva, inoltre, non sarà possibile parcheggiare al suo interno (anche per i residenti e tutti coloro i quali avranno diritto di accesso) in via Valobra, nel tratto

compreso tra via Baldessano e piazza IV Martiri, e in piazza Sant’Agostino. Le vie interessate dalla Ztl variabile saranno le seguenti: via Valobra, nel tratto compreso tra via Baldessano e piazza IV Martiri; piazza Sant’Agostino; via delle Cherche, nel tratto compreso tra il civico 5 e piazza Sant’Agostino; via Bellini, nel tratto compreso tra il civico 3 e piazza Sant’Agostino; via Porta Zucchetta; piazza Antichi Bastioni lato nord; via delle Granaglie; via Cavalli; via Galimberti; via Conte di Carmagnola; via Lomellini; via San Bernardino; via Milanesio di Coassolo; via Spanzotti, via Provvidenza; vicolo Gerolamo; via Santorre di Santarosa; piazza Garavella; via Gardezzana, nel tratto compreso tra piazza Garavella e via San Benedetto. Per controllare gli accessi alla ZTL, al posto dei paletti, il Comune di Carmagnola intende installare un sistema automatizzato, con l’attivazione di sei varchi. «Il tutto verrà attivato all’ottenimento della necessaria autorizzazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti», sottolineano da Palazzo. Le telecamere verranno installate in sei punti di

accesso al centro storico carmagnolese: via Valobra, all’incrocio con via Baldessano e corso Sacchirone; piazza Antichi Bastioni, all’incrocio con piazza Rayneri, piazza delle Granaglie e via Porta Zucchetta; piazza Antichi Bastioni, all’incrocio con via Cavalli; via Rossini, all’incrocio con via San Bernardino; piazza Garavella, all’incrocio con vicolo San Girolamo; via Valobra, all’altezza di via Rossini e piazza Martiri. «Si è rilevata la necessità di garantire una migliore fruibilità pedonale da parte dei cittadini delle vie del centro storico, con particolare riferimento a via Valobra e alle vie limitrofe, soprattutto in occasione dell’organizzazione di eventi e manifestazioni che hanno il proprio naturale svolgimento in orari serali, notturni, festivi o prefestivi che interessano anche l’area pedonale di piazza Sant’Agostino -spiegano dall’Amministrazione- Il nostro obiettivo è rafforzare sempre più la vocazione del centro storico quale centro commerciale naturale, nonché punto di riferimento culturale territoriale, oltre che luogo di aggregazione sociale, tutelandone al contempo il patrimonio storico e monumentale».

SUCCEDE in città

5

Obiettivo: valorizzarne negozi e fruizione pedonale

VIA TORINO, 70 mila euro per la riqualificazione

Riccardo Gandiglio

La Giunta comunale di Carmagnola ha approvato il progetto di riqualificazione di via Torino, che prevede la messa in sicurezza degli attraversamenti pedonali, la piantumazione degli alberi mancanti, la sostituzione delle poche rose ormai rimaste nelle aiuole con una siepe di sempreverde antinquinamento, la riorganizzazione dei parcheggi, anche nelle vie laterali e la tracciatura di una pista ciclabile. Il valore totale dell’intervento è di 70 mila euro; i lavori saranno affidati nelle prossime settimane e, meteo permettendo, potranno essere realizzati nei prossimi mesi. «Il progetto è il frutto delle consultazioni con i commercianti di via Torino, condotte all’interno dell’iter per l’utilizzo degli oneri di mitigazione dell’insediamento commerciale del Bennet -dichiarano il sindaco, Ivana Gaveglio, e l’assessore al commercio, Gian Luigi Surra- Con questo progetto si completa l’utilizzo delle somme rese disponibili in seguito alla realizzazione dell’insediamento commerciale in via Sommariva, che sono state utilizzate con operazioni strutturali di riqualificazione dei principali assi commerciali cittadini». La riqualificazione di via Torino va ad aggiungersi a quelle già realizzate nel Borgo Vecchio e in largo Vittorio Veneto, oltre agli interventi a favore delle aree mercatali i cui lavori inizieranno a gennaio. Questi progetti hanno beneficiato anche di linee di finanziamento legate a bandi regionali per la riqualificazione commerciale urbana. Concludono il sindaco e l’assessore: «Via Torino è la principale porta di ingresso della città e vede la presenza di un tessuto commerciale importante e diversificato; questo intervento, sia pur di modesta entità, contribuirà ad attrarre e potenziare una fruizione pedonale della via».

La circonvallazione nel Recovery Fund? La Regione Piemonte ha incluso anche la circonvallazione di Carmagnola tra le opere prioritarie per la mobilità che sono state inserite tra i documenti inviati al Governo per essere finanziate attraverso il Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) legato al Recovery Fund europeo. A darne conferma è stato direttamente il presidente regionale Alberto Cirio, in una lettera ufficiale inviata al sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio. Ora spetta a Roma valutare le varie proposte pervenute: «Confidiamo che presto di possa giungere alla programmazione definitiva», commenta Cirio.


VIA SAN FRANCESCO DI SALES 7, CARMAGNOLA (TO) TEL. 011/9722124 - 011/9722517 - CARMAGNOLA@ECCECASA.IT Vi aspettiamo nella sede storica di Via San Francesco di Sales 7 a Carmagnola. Lo Studio, da oltre 25 anni sul territorio, offre alla spettabile clientela i migliori servizi pubblicitari per la promozione degli immobili ed una consulenza professionale e trasparente sulla compravendita immobiliare In zona centralissima di Carmagnola, di forte passaggio automobilistico e pedonale, adiacente al supermercato Coop, cedesi storica ed avviata attività di Bar. APE IN FASE DI REDAZIONE € 45.000,00

Centro storico, appartamento all’ultimo piano di una piccola palazzina, composto da ingresso su zona giorno con cucina a vista, servizio e camera matrimoniale. Nel soggiorno troviamo le scale che portano al terrazzo sovrastante che permette di avere oltre a uno sfogo spazioso, anche un ottima vista su Carmagnola. APE IN FASE DI REDAZIONE € 69.000,00

Zona Parco la Vigna, alloggio di grandi metrature sito al secondo piano così composto: ampio soggiorno con cucina a vista, tre camere matrimoniali, bagno e ripostiglio, completa la proprietà la cantina e il box auto. APE IN FASE DI REDAZIONE € 124.000,00

In Frazione Tuninetti proponiamo villetta semindipendente in fase di costruzione con terreno. L’immobile verrà realizzato con tutte le norme sul risparmio energetico quindi sarà dotato di pannelli fotovoltaici, pompa di calore e cappotto isolante. L’immobile verrà consegnato privo di rivestimenti interni. APE IN FASE DI REDAZIONE € 229.000,00

Frazione Motta, casa libera su due lati ristrutturata completamente con materiali di pregio e di spaziose metrature. Tettoia frontestante e giardino privato di grandi dimensioni. APE IN FASE DI REDAZIONE € 260.000,00

Zona centralissima vicino alla Coop, comoda a tutti i servizi proponiamo appartamento al secondo piano con ascensore. L’abitazione gode di ampie metrature ed è molto luminoso. Completano la proprietà il box auto e la cantina. APE IN FASE DI REDAZIONE € 168.000,00

Nel centro storico di Carmagnola, in piccola palazzina ristrutturata proponiamo alloggio completamente ristrutturato in ogni sua parte. Completa la proprietà una cantina. Il riscaldamento è autonomo e le spese di gestione sono basse. Ottimo come investimento. APE IN FASE DI REDAZIONE € 129.000,00

In zona Coop, comoda a tutti i servizi e a due passi dal centro, proponiamo alloggio di grandi metrature in una palazzina in paramano. Il riscaldamento è autonomo e a completare l’immobile vi è la cantina, il box auto singolo e un orto ad uso esclusivo. APE IN FASE DI REDAZIONE € 118.000,00

In Frazione Tuninetti proponiamo tipico casolare Piemontese elevato su due livelli e libero su tre lati. La soluzione si presenta con ampio giardino piantumato già provvisto di impianto di irrigazione, la tettoia da accesso al retro dove si trova un’altra parte del giardino di ampie metrature. La zona è tranquilla e non isolata. APE IN FASE DI REDAZIONE € 88.000,00

Borgata San Bernardo, proponiamo cascinale piemontese di ampia metratura. La soluzione oltre ad un’ampia tettoia posta sul fronte dell’abitazione e provvista di circa 2000 mq di terreno agricolo. Possibilità di detrazioni fiscali oltre alla creazione di più unità abitative. APE IN FASE DI REDAZIONE prezzo totale € 225.000,00

Moncalieri Borgata Tagliaferro, villa bifamiliare libera su quattro lati, circondata dall’ampio giardino con Dehor esterno e comodo porticato. Le due abitazioni hanno l’ingresso indipendente. Riscaldamento autonomo, impianto di allarme e climatizzazione. APE IN FASE DI REDAZIONE € 449.000,00

In centro Salsasio proponiamo alloggio di recente costruzione sito al piano terra con giardino su tre lati. Le spese di gestione sono basse e completa la proprietà la cantina e il box auto. APE IN FASE DI REDAZIONE € 185.000,00

In borgata San Michele, ampio fabbricato elevato su due livelli con corte privata interna, da ristrutturare. La generosa metratura comprende una parte destinata ad abitazione e l’altra a uso fienile e stalla, dove vi è la possibilità di ricavare un’altra unità abitativa. Oltre al giardino spazioso troviamo la tettoia frontestante. APE IN FASE DI REDAZIONE € 198.000,00

In centro Carmagnola, appartamento all’ultimo piano mansardato con doppi servizi, completamente ristrutturato. Completa la proprietà la cantina. APE IN FASE DI REDAZIONE € 99.000,00

Zona Coop, comodissima ad ogni servizio, appartamento completamente ristrutturato, piano alto con ascensore. Completa la proprietà il box auto doppio e la cantina. APE IN FASE DI REDAZIONE € 148.000,00

Nel centro della Borgata Tuninetti, proponiamo villa di nuova costruzione, completamente libera sui quattro lati, con possibilità di scelta dei materiali e la possibilità di creare gli spazi interni a piacimento. L’abitazione si sviluppa su due livelli. La soluzione ha l’autorimessa doppia collegata direttamente alla parte residenziale. Giardino privato. APE IN FASE DI REDAZIONE € 280.000,00

Corso Europa, zona molto strategica che permette di stare in tranquillità ed essere comodi ad ogni servizio. Proponiamo tipico alloggio degli anni 70 all’ultimo piano con ascensore. Conclude la proprietà il ripostiglio e la cantina. APE IN FASE DI REDAZIONE € 99.000,00

Salsasio, in zona tranquilla e di nuova costruzione, appartamento con ingresso indipendente senza barriere architettoniche. Completa la soluzione il giardino e un ampio terrazzo con autorimessa. Il riscaldamento è autonomo e le spese condominiali sono basse. APE IN FASE DI REDAZIONE € 109.000,00


8

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2020

A Santa Rita la cerimonia simbolica di inaugurazione

Celebrazione ridotta a causa delle restrizioni Covid

Celebrata la festa del IV NOVEMBRE

Piergiorgio Sola

RESTAURATO L’OBELISCO dell’antico lazzaretto

Piergiorgio Sola

FOTOSERVIZIO E. PEROTTI

Celebrazione simbolica a Carmagnola, come in molti Comuni in tutta Italia, per la Giornata dell’unità nazionale e delle Forze armate del IV

novembre, viste le restrizioni legate al Covid-19. La cerimonia si è tenuta in piazza Sant’Agostino, alla sola presenza delle autorità locali

Censimento degli alberi carmagnolesi Un censimento delle piante carmagnolesi sarà effettuato, nel corso del triennio 2020-2022, per dare vita al catasto digitale del verde pubblico carmagnolese. Il Comune ha approvato la realizzazione di un censimento delle piante presenti sul territorio, sia dal punto di vista della salute degli alberi che della loro stabilità, prevedendo un investimento complessivo di 130 mila euro. Al termine, sarà attivo il “catasto digitale degli alberi e del verde urbano” della città di Carmagnola. L’intervento verrà assegnato a una ditta specializzata, con un contratto triennale. La fase di indagine e di controllo potrà contare anche sul supporto di due tirocinanti laureati in Scienze Agrarie e/o Forestali, inseriti in un progetto di inserimento lavorativo in collaborazione con l’Università degli Studi di Torino.

Processo Fenice/Carminius È stata emessa la sentenza sul procedimento abbreviato Fenice/ Carminius per alcuni imputati. Essa «dispone il risarcimento del danno come parte civile al Comune di Carmagnola, obbligando in solido al pagamento di 12.000 euro oltre spese legali», si legge sul sito istituzionale dell’Ente. Commenta il sindaco, Ivana Gaveglio: «Costituirsi parte civile è stato un atto necessario nei confronti di tutti i cittadini onesti ed è un esempio concreto di cultura della legalità. Sono stati riconosciuti risarcimenti di minore entità anche alla Regione Piemonte e all’Associazione Libera».

e dei rappresentanti delle principali associazioni d’arma cittadine. Il sindaco, Ivana Gaveglio, ha deposto una corona di alloro vicino al monumento ai caduti di tutte le guerre, mentre un rappresentante della Società Filarmonica di Carmagnola ha suonato il silenzio. Dopo l’alza-bandiera, è stato riprodotto anche l’inno nazionale, con impianto elettronico, dato che la Banda -sempre a causa delle restrizioni previste dall’ultimo Dpcm per il contrasto al Coronavirus– non è potuta essere presente a pieno organico. «Quest’anno purtroppo non vi sono le condizioni per celebrare la ricorrenza in presenza, ma desideriamo comunque ricordare il ruolo fondamentale delle Forze armate a servizio della Comunità e soprattutto ricordare i caduti della nostra città e del Paese, che con grande sacrificio ci hanno consegnato in eredità un Paese unito», ha sottolineato il sindaco di Carmagnola, con un messaggio trasmesso tramite internet.

Con una cerimonia simbolica, a causa dell’emergenza Covid-19, è stato inaugurato il restauro del monumento di via della Piramide, a Santa Rita, un obelisco che era stato eretto a ricordo delle vittime causate dalla peste negli anni 1522 e 1630: proprio in quel luogo, infatti, era posto l’ingresso dell’antico lazzaretto, dove venivano portati gli appestati. Fu, in seguito, sede del cimitero centrale cittadino sino al 1858. Per evitare assembramenti, l’inaugurazione non è stata annunciata pubblicamente e si è svolta in forma ristretta, alla presenza del sindaco Ivana Gaveglio, del vicesindaco Vincenzo Inglese e dell’arciprete della Collegiata, don Dante Ginestrone. «Il risanamento dell’obelisco di Santa Rita e la sua presentazione assumono un alto valore simbolico in questo periodo storico in cui la Comunità carmagnolese sta lottando contro una nuova malattia infettiva», commentano dal Comune. Il monumento, a forma piramidale, venne realizzato nel 1872 dall’artista carmagnolese Antonio Tortone, grazie a uno stanziamento di 1000 lire da parte del Consiglio. Sui quattro lati della stele furono scolpite quattro epigrafi. Don Dante ha recitato una preghiera in ricordo di tutti i defunti seppelliti in passato in quel luogo e per ricordare le persone decedute in questi mesi a causa del Covid-19. «Questa è un’importante occasione per mantenere vivo il ricordo di periodi difficili della storia di Carmagnola, segnati da sofferenze, epidemie e lutti –ha dichiarato il sindaco, Ivana Gaveglio– Un’iniziativa particolarmente significativa in questo periodo che stiamo vivendo. Questa Amministrazione ha a cuore la memoria storica della città e questo monumento rappresenta un importante patrimonio da preservare».

...la Professionalità al Servizio della Qualità... Auguri di Buone Feste!

017 2 8 3 3 0 5


il Carmagnolese

dicembre 2020

SUCCEDE in città

9

Il Pd: “Gaveglio ricordi che tutto il Consiglio comunale si oppose” Tante le questioni sollevate da Partito Democratico e Movimento 5 Stelle

“BIOGAS: non rinneghiamo CONSIGLIO COMUNALE, il risultato positivo ottenuto” le Opposizioni vanno all’attacco Emilio Gamna

Riceviamo dall’ex vicesindaco e attuale consigliere PD, Emilio Gamna, e pubblichiamo: Il progetto di centrale a biogas -che qualcuno voleva costruire vicino a San Bernardo nel 2011- fa ancora parlare di sé, perché adesso ci sarebbe una richiesta al Comune di Carmagnola, per presunti danni, di oltre otto milioni di euro. A suo tempo il Comune, con l’Amministrazione di centrosinistra ma con l’accordo di tutto il Consiglio comunale, si oppose perché si trattava di un grande impianto, ben oltre i biogas al servizio di un’azienda agricola. Avrebbe comportato movimentazione di tanti camion e trattori, il tutto per portare biomasse (soprattutto mais) e letame (molto mais e poco letame) per produrre energia elettrica da vendere. Operazione in attivo soltanto perché beneficiava di sussidi statali pensati per gli agricoltori. Fin qui, tutto comprensibile: il Comune era riuscito a scongiurare la costruzione e il privato ora prova ancora, a dieci anni di distanza, a chiedere soldi. Ciò che colpisce e non è accettabile sono le dichiarazioni della sindaca, riportate da un quotidiano nazionale: “Abbiamo ricevuto questa spiacevole eredità”. No: la spiacevole eredità sarebbe stata la costruzione della centrale! Così la pensava tutto il Consiglio comunale, come tutta la popolazione di San Bernardo, e sicuramente è giusto continuare a rivendicare quella giusta battaglia. La sindaca, se non vuole solo fare propaganda e scaricare ogni cosa sulle amministrazioni

Francesco Rasero

Opposizioni all’attacco in vista del Consiglio comunale di fine novembre, con interpellanze, mozioni e un ordine del giorno ad affrontare molti temi caldi dell’attualità politica di Carmagnola. Il Partito Democratico ha messo nel mirino, innanzitutto, i nuovi varchi elettronici posizionati ai principali ingressi della città, che raccoglieranno dati sul traffico, verificando le targhe dei veicoli di passaggio. «A che scopo? Chi avrà accesso a questi dati? Come e per quanto tempo verranno custoditi?». Anche il progetto di superamento dei Emilio Gamna campi nomadi è finito nel mirino dei consiglieri Dem: «C’è stato interessamento da passate, agisca sul bilancio, stanziando fondi adeguati per parte dei diretti interessati? Quali affrontare una nuova battaglia e quanti alloggi di proprietà comunale sono stati messi a legale da sostenere, se sarà necessario, fino alla Cassazione. disposizione per tale iniziativa? Qualche proprietario di case si Se poi è preoccupata perché è reso già disponibile?», sono teme che un giudice possa alcune delle domande poste accogliere anche solo all’Amministrazione. Il Pd è parzialmente le pretese del quindi tornato sulla questione privato in uno dei gradi di del monitoraggio dei cani, giudizio, accantoni risorse chiedendo nuovamente un sufficienti a far fronte a ogni eventualità. L’unica cosa da non aggiornamento sui costi finora sostenuti per il progetto “Del fare è rinnegare quel risultato Dna di Fido io mi fido”, oltre positivo!

Meno tributi per i commercianti ambulanti Anche Carmagnola riduce le tasse ai commercianti ambulanti, in considerazione della crisi legata al Coronavirus. Per quanto riguarda la tassa rifiuti giornaliera (Tarig), in tutti i Comuni aderenti al Consorzio Chierese è stata prevista una riduzione del 25% sulla parte variabile, per compensare i mercati che non sono stati effettuati nel corso della primavera e della seconda parte dell’anno. Sospesa quindi la Tosap (tassa occupazione spazi e aree pubbliche) per tutto il periodo dal 1° marzo al 15 ottobre 2020, come previsto da un provvedimento del Consiglio dei Ministri. Chi ha già pagato in anticipo -rata annuale o trimestrale- potrà richiedere rimborso a partire da gennaio.

Dr.sse Di Mauro Mara e Lomello Loredana

N

OVITÀ

LINEA DERMOCOSMETICA FIORDALISO BIO NOVITÀ

OFFERTA LANCIO

-20%

CONSULENZA GRATUITA INFERMIERA PEDIATRICA TUTTI I SABATI (10,00-12,00)

TECNICO ORTOPEDICO SU PRENOTAZIONE IL LUNEDÌ POMERIGGIO

ANALISI DELL’UDITO GRATUITA OGNI TERZO MERCOLEDÌ POMERIGGIO DEL MESE

Sergio Grosso

Federico Tosco

a criticare i tempi del Piano Esecutivo di Gestione, definiti “biblici”, e le dichiarazioni del sindaco in merito alla vicenda Biogas. Altre interpellanze sono state presentate anche da parte del Movimento 5 Stelle. La prima ha riguardato l’attività dello sportello comunale contro la violenza sulle donne. «Il servizio sta proseguendo? Quante donne si sono rivolte a questo sportello? E’ stato possibile affrontare e risolvere i loro casi?», sono alcune delle domande poste dai consiglieri pentastellati, Sergio Grosso e Alberto Mastrototaro. Sotto la lente del M5S è finita poi la situazione della Polizia locale di Carmagnola: «Perché c’è una continua emorragia di personale dal Corpo dei vigili urbani?», hanno chiesto alla Giunta Gaveglio, facendo i conti con i numeri ufficiali: a gennaio 2019 gli effettivi erano 19; a gennaio 2020 tale cifra era salita a 22 unità, di cui otto nuovi agenti arrivati tramite concorso; a oggi il totale risulta loro essere nuovamente essere sceso a 16 effettivi. Con un’altra interpellanza è stata invece sottolineata la mancanza di adeguati posti auto in

prossimità degli orti comunali di via Novara, dove lo scorso 17 ottobre risultano essere state elevate alcune contravvenzioni. «L’Amministrazione non ritiene di tracciare almeno 20 o 30 parcheggi, considerate anche la posizione decentrata e la larghezza della carreggiata, oltre alla necessità di tali stalli per chi coltiva gli orti?», è il suggerimento di Grosso e Mastrototaro. I due gruppi di opposizione, congiuntamente, hanno quindi presentato un ordine del giorno critico nei confronti della lettera inviata al presidente Conte e al ministro Azzolina dall’assessore Cammarata, in merito all’obbligo di indossare le mascherine da parte degli alunni delle scuole elementari. «Un’uscita impropria, soprattutto in un momento come quello attuale, in cui tutte le figure istituzionali devono dare il buon esempio, basandosi su dati scientifici e cercando di collaborare -commenta il segretario Pd e consigliere comunale, Federico Tosco– Mettere così tanto in discussione le scelte fatte dal Governo non rende onore alla nostra città e abbiamo ritenuto giusto prenderne le distanze».

OFFERTE ELETTROMEDICALI TERMOMETRI A INFRAROSSI da € 49,90 PULSOSSIMETRI da € 54,90 a € 39.,90 APPARECCHI AERESOL da € 39,90 MISURATORI PRESSIONE da € 59,00 DIFFOSORI ESSENZE da € 39,90

IDEE REGALO NATALE

COFANETTI A PARTIRE DA €25

COCCOLI SCALDA SOGNI

da € 29,90 a € 24,90 LINEA MONTESSORI GIOCHI a partire da € 7,50

-20% SULLA COLLEZIONE INVERNALE


OVUNQUE SIA IL TUO NATALE TI AUGURIAMO BUONE FESTE

DELINEA design Vuesse

SCAVOLINI STORE CARMAGNOLA


il Carmagnolese

dicembre 2020

SUCCEDE in città

11

Approvato dalla Giunta un piano comunale per l’integrazione La Giunta comunale di Carmagnola, con una delibera ufficiale approvata all’unanimità, ha approvato un piano per “promuovere il superamento e il progressivo smantellamento dei campi nomadi, formali e informali, individuando una serie coordinata di azioni per favorire l’inclusione socio-economica delle popolazioni ivi insediate, con il superamento dei casi di comportamenti devianti, favorendo l’integrazione scolastica, sociale, lavorativa e abitativa”. A oggi, sul territorio cittadino, risultano presenti tre campi ufficiali, in via Agnelli, via Cappellino (in parte su area di

“SUPERARE E SMANTELLARE i campi nomadi a Carmagnola”

Francesco Rasero

alloggi comunali o di edilizia residenziale pubblica oppure ottenere una garanzia dal Comune, pari a sei mensilità, per affitti convenzionati. «Occorre inoltre promuovere l’attivazione di forme di cooperazione tra i diversi soggetti a vario titolo coinvolti nel processo (Regione Piemonte, Prefettura), nel rispetto dei rispettivi ruoli e competenze, per individuare le migliori strategie e per affrontare il tema a 360 gradi, valutando tutte le diverse implicazioni e ricadute», sottolineano da Palazzo. Il futuro delle aree oggi Progetto di integrazione e restituzione sociale occupate dai campi nomadi, secondo il progetto comunale, è la loro rinaturalizzazione, anche attraverso l’assegnazione Piergiorgio Sola delle aree con finalità agricole. «Questo percorso si inserisce anche in un’ottica Due carmagnolesi senza fissa dimora -ospiti da Il progetto comunale, inoltre, di restituzione sociale alla cittadinanza degli alcuni mesi del dormitorio comunale realizzato includerà anche misure interventi sociali posti in campo dal Comune e, in specifiche per quanto riguarda in via Bobba- hanno iniziato, da alcuni giorni, a svolgere attività di pubblica utilità a favore della generale, dalle istituzioni pubbliche -commenta aree di sosta temporanee il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio– Comunità di Carmagnola. ed eventuali insediamenti Siamo orgogliosi di quanto questi cittadini stanno irregolari. Si tratta di persone che, per diverse ragioni, compiendo: il recupero della propria autostima si sono trovate ad affrontare una situazione «Si tratta di misure studiate per passa attraverso l’appartenenza a una Comunità molto difficile sotto il profilo abitativo e che dare applicazione alla strategia che non giudica, ma aiuta, in tante forme, chi deve nazionale di inclusione dei Rom l’Assessorato alle Politiche sociali del Comune essere sostenuto». ha aiutato, offrendo loro ospitalità notturna. e dei Sinti nonché alle direttive Per favorire il loro reinserimento sociale, i due La gestione dell’ospitalità notturna del europee in materia -spiegano ospiti sono stati coinvolti in attività di pubblica dormitorio comunale di Carmagnola è possibile dall’Amministrazione- Esse utilità: piccoli interventi di pulizia e semplici grazie ai volontari del Centro di Ascolto “Il prevedono il superamento manutenzioni, che non richiedono specifiche Samaritano”, che si occupano di gestire le delle forme di ghettizzazione, competenze o l’utilizzo di strumentazioni aperture della struttura allestita dal Comune e smantellando i campi particolari. dei pasti quotidiani. nomadi e realizzando percorsi proprietà pubblica e in parte su area di proprietà privata) e via Pramorano. L’Amministrazione ha già fornito un primo elenco di interventi, a partire dalla revisione dei regolamenti comunali oggi in vigore che riguardano i campi nomadi, inserendo norme a “ripristino della legalità” ma anche a tutela dei nuclei familiari finora autorizzati alla permanenza. La Giunta, in particolare, sottolinea come sia necessario promuovere il superamento

degli insediamenti esistenti in via Pramorano e via Agnelli, “che non hanno compatibilità urbanistica”, un requisito richiesto anche dal disegno di legge regionale per le nuove aree di transito. Chi provvederà a demolire o rimuovere spontaneamente le proprie strutture oggi esistenti nei due campi nomadi carmagnolesi sopra citati, risultando privo di altre sistemazioni abitative, potrà pertanto accedere (previa disponibilità) ad

LAVORI DI PUBBLICA UTILITÀ per gli ospiti del dormitorio

di accompagnamento all’integrazione sociale dei nuclei familiari. Anche le associazioni che si occupano dell’inclusione delle suddette popolazioni chiedono da anni di andare oltre rispetto all’attuale sistema, che porta in molti casi a condizioni di degrado sociale, con aree in cui mancano anche i servizi primari». Dalla Giunta Gaveglio sottolineano anche come il termine stesso ‘campi nomadi’ sia ormai superato “sia da un punto di vista linguistico che culturale” e come esso non fotografi correttamente la situazione attuale, vista la presenza di molti stanziali. Il progetto sarà sviluppato dall’Unità comunale “Vigilanza del territorio”, attiva da alcuni mesi, che avrà il compito di valutare “tutti gli aspetti collegati allo smantellamento dei campi nomadi a Carmagnola e, in particolare, le azioni da intraprendere per favorirne l’integrazione”.

RACCONIGI - C.so Principe di Piemonte, 15 Tel. e fax 0172.86068 - Cell. 338.4956191 valoreimmobiliare@libero.it - www.valore-immobiliare.com Gli annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del D.L. 29/12/2006 n° 311, D.L. 19/08/2005 n° 192

di Vaschetti Longo Danilo CARMAGNOLA: zona chiesa di San Bernardo, VENDESI bella casa bifamiliare con ampio cortile, orto e magazzini/garage. Al piano terra alloggio parzialmente da ristrutturare con affaccio su giardino privato e dehor; a l piano primo alloggio in ottime condizioni con serramenti e persiane a taglio temico ed ampia balconata. A.P.E. classe “F” 188,95 KWh/mq anno. Rich. 239.000 € tratt.

POIRINO: in zona comoda a tutti i servizi VENDESI alloggio di ampia metratura con salone, cucina abitabile, due camere e doppi servizi. Libero su tre lati e caratterizzato da grandi terrazze vivibili. Risc. autonomo. Cantina e box auto. Rich. 115.000 € tratt. Box a parte.

RACCONIGI: zona stazione VENDESI alloggio di ingresso, soggiorno, cucinino, due came da letto e bagno. Balconi, cantina. Rich. 27.000 € leggermente trattabili.

SOMMARIVA DEL BOSCO: centro, VENDESI casa libera su due lati con cortile, magazzino e piccolo orto. Rich. 99.000 € tratt.

RACCONIGI: zona residenziale VENDESI villetta tipo schiera con tre camere da letto e giardino privato. Molto bella. A.P.E. classe “F”, EP gl,nren 197,12 KWh/mq. Rich. 159.000 € tratt.

CARAMAGNA P.TE: centro paese VENDESI casa libera su tre lati con ampio cortile, orto, magazzini. Rich. 145.000 € tratt. Da vedere !!!

FAULE: comoda al centro VENDESI casa indipendente disposta su due piani con terreno di 600 mq oltre a cortile e giardino privati. Rich. 119.000 € tratt.

CARMAGNOLA: zona Via Roma condominio “i Puffi” VENDESI bel bilocale di ampie dimensioni con box auto e cantina. Termoautonomo. Ottimo anche da investimento. Classe energetica F. Rich. 56.000 € tratt.

RACCONIGI: fronte castello, piano alto, VENDESI alloggio in ottime condizioni con bellissimo affaccio sul Castello. Ingresso in salone, cucina, due camere, bagno, sgabuzzino. Doppia aria con due balconi. Cantina. Rich. 185.000 € tratt.

RACCONIGI: zona residenziale in palazzina di recentissima costruzione VENDESI alloggio di salone living con cucina a vista, camera, bagno, balconi. Sottotetto con due camere e ulteriore bagno. Box auto grande, cantina. Autonomo. Classe energetica B. rich. 217.000 € tratt.

CARAMAGNA P.TE: centrale, VENDESI, casa bifamiliare libera su tre lati con cortile, giardino, tettoia, magazzini. Possibilita’ di ulteriore ampio terreno per parcheggio o per orto. Rich. 185.000 € tratt.

CARMAGNOLA: San Bernardo AFFITTASI alloggio di soggiorno, cucinotto, due camere, bagno rifatto. Serramenti a taglio termico. Risc. autonomo. Box auto e cantina. Rich. 480 €/mese

CARMAGNOLA: via Chiffi VENDESI a due passi dalla stazione, alloggio di 90 mq completamente ristrutturato in ogni parte. Serramenti a taglio termico, climatizzatore, controsoffitto con faretti. Materiali di alto livello. Palazzina dotata di ascensore. Box auto e cantina.

RACCONIGI: via Nitti; VENDESI porzione di bifamiliare libera su tre lati con tre camere da letto, cortile e giardino. Parzialmente da ristrutturare. Rich. 139.000 € tratt.

RACCONIGI: vicinanze stazione VENDESI alloggio piano alto con ascensore. Ingresso in soggiorno, cucina, due camere, doppi servizi. Terrazza vivvibile. Box auto, cantina e posto auto privato. Rich. 129.000 € tratt.

CARAMAGNA P.TE: centrale, VENDESI in palazzina recente, ampio alloggio di salone con caminetto, cucina a vista, due camere e due bagni con idromassaggio. Terrazza, cantina con box auto. Termoautonomo. A.P.E. “C”. Rich. 159.000 € tratt.

CARMAGNOLA: zona centro sportivo AFFITTASI alloggio quadrilocale termoautonomo con sala, cucina, due camere e bagno. Cantina e box auto. Rich. 520 €/mese


12

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2020

Lavori pagati dalla Città metropolitana

Appuntamenti online con l’Informagiovani

GIOVANI E LAVORO con i “The del Giovedì” Tornano, con una duplice novità, gli appuntamenti dedicati ai giovani e alla ricerca di lavoro organizzati dall’Informagiovani e Lavoro del Comune di Carmagnola. In considerazione dell’emergenza Covid-19, gli eventi si spostano online e cambiano giorno e orario: si terranno il giovedì pomeriggio (anziché il mercoledì) dalle 16:30 alle 17:30. A dicembre sono in programma due momenti, entrambi gratuiti con prenotazione obbligatoria: Giovedì 3 si affronta il tema “Il curriculum vitae: laboratorio pratico”, dedicato a come presentare al meglio le proprie esperienze professionali e formative e personalizzare il proprio Cv. Giovedì 10 è la volta di “Il Buono Servizi al lavoro”, un incontro riservato a chi ha più di 30 anni ed è disoccupato/a da almeno sei mesi, alla scoperta di un progetto che offre un’occasione in più ricollocarsi nel mondo del lavoro. Per partecipare agli incontri, occorre inviare un’email all’indirizzo igl@comune. carmagnola.to.it oppure inviare un messaggio Whatsapp al numero 338-6250269,

indicando nome e cognome e a quale evento ci si vuole prenotare: verrà inviato il link per accedere alla piattaforma Zoom. Le prenotazioni vengono prese fino al giorno prima. Il servizio Informagiovani e Lavoro offre inoltre informazioni e consulenze relative a lavoro, formazione scolastica e professionale,

MARCIAPIEDE CICLABILE ai Tuninetti

r. car.

A. Amo.

mobilità internazionale e molto altro; è inoltre possibile fissare un appuntamento per essere aiutati nella redazione del curriculum vitae. Il servizio è attivo a distanza, nei seguenti orari: lunedì 14–18; mercoledì 9-13; giovedì 14-18. Ulteriori informazioni al numero 0119710196 o sul sito www. iglcarmagnola.it.

Un marciapiede ciclabile, della lunghezza di circa 500 metri, verrà realizzato in via Pralormo, ai Tuninetti di Carmagnola, per garantire la sicurezza e l’incolumità degli abitanti della zona. «Ho contattato la Città metropolitana di Torino, che ha competenza su quel tratto di strada, essendo parte della

RIQUALIFICATI I GIARDINI DELLA POSTA Sono stati completati i lavori di riqualificazione ai giardini “della Posta”, l’area verde che sorge in viale ex Internati, dietro la sede centrale di Poste Italiane. L’intervento -dal valore complessivo di circa 50 mila euro- ha previsto la messa a nuovo della fontana, il rifacimento dei camminamenti e dei cordoli e il rinnovamento dell’illuminazione pubblica. Sono stati anche sostituiti i giochi per bambini non a norma con nuove giostre, inserendo una pavimentazione morbida anti-trauma in caso di caduta. Il progetto è stato realizzato anche nell’ottica di rendere più piacevole e sicura la frequentazione dell’area da parte delle famiglie.

Provinciale 134 -spiega il sindaco, Ivana Gaveglio- Mi sono stati promessi 100 mila euro, che verranno trasferiti al Comune, il quale si occuperà direttamente dei lavori». Il nuovo percorso ciclo-pedonale protetto partirà dalla rotonda dei Tuninetti e seguirà via Pralormo, verso i golf club, fino alle ultime case della frazione che si affacciano sulla strada. «Gli abitanti della zona, da anni, ci chiedono di poter uscire di casa in sicurezza ma, trattandosi di una Provinciale, come Comune non ne abbiamo competenza -prosegue Gaveglio- Per questo mi sono fatta carico di contattare la Città metropolitana, per ottenere questo finanziamento e la relativa autorizzazione a svolgere i lavori». Diverso, invece, l’esito di una richiesta analoga fatta sempre dal sindaco per frazione Bossola, altro caso in cui le abitazioni si affacciano direttamente su una Provinciale. «In quel caso esiste già un progetto di intervento a tutela di ciclisti e pedoni, ma mi è stato risposto che quel tratto di strada è in procinto di passare sotto la gestione dell’Anas, per cui la Città metropolitana non può dare contributi. A questo punto aspettiamo l’ufficialità del nuovo gestore e riproveremo a chiedere».


il Carmagnolese

dicembre 2020

Assegnata la massima onorificenza cittadina per il 2020

SUCCEDE in città

13

Per aumentare il verde o sostituire piante malate

OLTRE CENTO NUOVI ALBERI in città DELFINO D’ORO ad Adriano Agasso e Amalia Panetto

R. Gan.

r. car.

La Commissione per il Delfino d’Oro di Carmagnola ha individuato i vincitori del “Delfino d’Oro” edizione 2020, all’interno di una rosa di 12 candidature espresse da associazioni e cittadini carmagnolesi. Si tratta di Andrea Agasso, detto Adriano, di San Bernardo, e Amalia Panetto vedova Gallo, di Salsasio. Entrambi sono stati scelti per la categoria “Impegno Adriano Agasso sociale“. Le modalità di premiazione verranno decise in seguito, a seconda dell’andamento della situazione legata alla pandemia da Covid-19. Agasso, già titolare di un’impresa edile, è noto e molto amato nel suo borgo per la grande disponibilità e l’impegno verso tutti, oltre ad aver ricoperto diversi ruoli pubblici, tra cui quello di presidente dell’asilo Amalia Novaresio, un’istituzione Panetto educativa del borgo (di cui oggi è presidente emerito), membro del direttivo del Circolo Edera, dirigente dell’Us San Bernardo e del Comitato festeggiamenti sanbernardesi. Panetto è conosciuta per la sua instancabile attività con la comunità-famiglia intitolata alla memoria del marito, il diacono Giovanni Gallo: un progetto nato nel 1995 a favore di donne e ragazze madri in difficoltà, che la coppia aveva ideato insieme e che lei ha portato avanti dopo la prematura scomparsa del consorte, ampliandone i servizi anche all’aiuto compiti e alla distribuzione di pasti ai bisognosi, grazie a numerosi volontari. Questi, in ordine alfabetico, gli altri carmagnolesi che erano stati nominati: GianAntonio Bertalmia (alla memoria), Fabrizio Biasibetti, Giovanni Boano, Michele Canavesio, Francesco Frasca, Giovanni Murano, Nicoletta Novarino, Attilio Rossi, Anna Torazza e Giovanni “Dorino” Tuninetti. «Tutte candidature di altissimo valore, la scelta non è stata facile», sottolinea il sindaco Ivana Gaveglio, uno dei nove membri della Giuria che ha scelto i premiati, insieme ai componenti della III Commissione consigliare (presieduta da Pasquale Sicilia) e a tre esponenti delle associazioni cittadine. Il Delfino d’Oro rappresenta la massima onorificenza della città di Carmagnola e, sulla base del regolamento vigente, viene assegnato ogni due anni a un massimo di due persone, scelte per meriti in ambito culturale, lavorativo, sociale o sportivo. Gli ultimi due vincitori, nel 2018, erano stati l’ex sindaco Felice Giraudo e l’imprenditore Sandro Magagna. Nel corso di quest’anno, inoltre, è stato assegnato anche il Delfino di Platino, onorificenza straordinaria attribuita dal Consiglio comunale Carmagnolese all’ospedale cittadino San Lorenzo, come riconoscimento dell’impegno da parte di tutto il personale nell’affrontare l’emergenza Coronavirus in primavera. A margine della riunione della Commissione, ha trovato consensi anche la proposta avanzata dal presidente Sicilia e dal capogruppo M5S Sergio Grosso, di valutare l’istituzione di un altro riconoscimento (provvisoriamente chiamato “Delfino d’Argento“) da assegnare a carmagnolesi, anche più giovani, che si siano distinti nei propri campi, portando alla ribalta il nome della città.

Al via un piano comunale di potenziamento del verde urbano e sostituzione delle piante malate, con oltre cento nuovi alberi previsti in varie zone della città. Una ventina di alberi sono stati aggiunti ai giardini del castello, alle spalle del municipio: si tratta di frassini, liquidambar, cercis siliquastrum (Albero di Giuda) e chamaerops. 40 nuove piante, invece, sono previste tra l’area della piscina comunale, via Bobba e viale Garibaldi, al posto di quelli malati, che sono stati abbattuti. Il piano di piantumazione prevede inoltre 22 esemplari di mirto crespo nei pressi della scuola elementare Rayneri e lungo la pista ciclabile; una decina di essenze varie (tra cui tre querce e due tigli) nell’area di via Tumedei Casalis e oltre venti altre piante in diversi punti, dal cimitero a via Arpino – via Aldo Moro, ma anche a San Giovanni, alle Oselle, in via Magone, via Castagnole, piazza Falcone e Borsellino e nei giardini Unità d’Italia. «Si tratta di un importante intervento per rendere la nostra città più verde, avviato in concomitanza con la Giornata nazionale dell’albero 2020, proprio per sottolineare la fondamentale importanza delle piante per la nostra vita», commenta l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata.


14

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2020

Tanti negozi hanno aderito all’iniziativa di solidarietà verso i colleghi

“VETRINE SOLIDALI”: la parola ai commercianti

Francesco Rasero

Ha trovato immediato e ampio consenso il progetto di solidarietà tra commercianti, con le attività aperte che offrono spazio nelle loro vetrine a quelle costrette a restare chiuse a causa delle limitazioni anti-Covid previste per le zone rosse. “Il Carmagnolese” è andato a incontrare alcuni dei commercianti di Carmagnola che, potendo svolgere la propria attività, hanno scelto di aderire all’iniziativa a supporto dei colleghi più colpiti dal Dpcm. Ecco le loro parole. Elisa Mina è la titolare, con il fratello Francesco, dell’Antica Torrefazione del Centro, in Via Valobra, nonché una delle ideatrici delle “vetrine solidali” carmagnolesi. «Questo progetto è diventato realtà solo grazie all’impegno di tutti, ognuno ha fatto il suo pezzo -sottolinea, specificando come l’iniziativa sia nata “dal basso”- Sicuramente va evidenziato il fondamentale lavoro fatto dall’instancabile Barbara Bongiovanni della Pelletteria Rosso, che si è recata fisicamente in tutti i negozi, spiegando come aderire». Nelle sue vetrine -tra caffè, dolciumi e prelibatezze alimentari- spiccano alcuni abiti ma anche una racchetta e due bicchieri. «Si tratta di un allestimento simbolico per ricordare settori, come lo sport o la ristorazione, di cui si parla meno, ma che sono altrettanto in sofferenza -spiega- Ognuno di noi, soprattutto in questo periodo, ha i suoi problemi, ma sono convinta che, se stiamo uniti, ce la possiamo fare, tutti». Anche la dirimpettaia, Patrizia Moschetti, ha offerto visibilità dal suo negozio Via Valobra Calzature a diverse attività, tra cui una palestra di cross-fit. «Io posso tenere aperto ma sono autorizzata a vendere solo le scarpe per bambini, per cui mi basta uno spazio minimo in vetrina. Il resto lo lascio volentieri ai colleghi meno fortunati». Anche lei ha partecipato alle prime riunioni per mettere a punto il progetto. «Abbiamo iniziato con alcuni cartelli nelle vetrine, poi questa iniziativa ha preso piede, innanzitutto tra un gruppo di noi commercianti che ci conosciamo meglio. Ora le adesioni sono in crescita: dovesse servire, faremo turnare periodicamente i prodotti nelle vetrine, per dare spazio a tutti. La cosa bella è che non c’è spazio per rivalità, in questo momento», commenta. A pochi passi, pure la merceria Colibrì ha aderito con

entusiasmo, pur avendo uno spazio in vetrina decisamente minore rispetto alle sue vicine. «Certo, faccio il possibile per mettere tutto in vista, per i pochi che passano nella via -spiega la titolare, Emiliana Ghirardo– Quando mi hanno presentato questa iniziativa, non ci ho pensato due volte e ho aderito… Perché no?». Rimanendo sotto i portici di Via Valobra, ma spostandosi al di là di piazza Sant’Agostino, c’è Paola Amerio di Appendino Cioccolato, incontrata mentre sta allestendo Panuele Fiori proprio la vetrina che ha deciso di “prestare” al centro estetico Sophie. «Ho visto l’iniziativa online e ho contattato Barbara Bongiovanni, che è un’amica, per aderire -dichiara- Mi sembra una cosa giusta da fare, finché si può ci si dà una mano tra colleghi». La formula, secondo lei, può avere successo, nell’ottica dell’auspicata riapertura al termine dell’emergenza sanitaria. «Vedere oggetti di un centro estetico in mezzo ai cioccolatini è una cosa che attira l’attenzione e la curiosità dei nostri clienti, che in questo modo magari possono scoprire un’attività che prima non conoscevano». Un ragionamento analogo ha portato anche Alessia Bertello, del Colorificio Bertello di via Duse, a mettere a disposizione una delle sue vetrine. «Il mio negozio può restare aperto e, non appena ho saputo dell’iniziativa, ho dato la mia adesione. Lo faccio volentieri, mi sembra un bel gesto a favore dei colleghi. Sperando che ci sia qualcuno in giro…». Tra le prime “vetrine solidali” ci sono state anche quelle di Panuele Fiori, nella vicina via Donizetti. Silvia, Nadia e Giuseppe Panuele hanno scelto di ospitare vestiti e borse, per solidarietà ma anche sulla base di un lucido ragionamento: «Perdiamo volentieri mezz’ora a spiegare il valore di questa iniziativa, anche perché se i colleghi dei negozi chiusi sono in crisi, il lavoro diminuisce anche per noi e si impoverisce tutta la città», riflettono. A chi è interessato ai prodotti “ospiti”, come nelle altre attività,

CONSORZIO SOLIDARIETÀ

i fratelli Panuele forniscono i contatti diretti per richiederli ai loro colleghi. «I negozi chiusi sono comunque autorizzati a fare consegne: in questo modo, quindi, cerchiamo di dare loro una mano concreta, oltre che un po’ di visibilità. Ci sembra più utile rispetto a farci la guerra tra commercianti». Un concetto ribadito anche da Loredana Pellegrini, dell’enoteca C’è Vino e Vino, nel Borgo Vecchio. «Anche a Carmagnola, purtroppo, una minoranza di attività preferisce ancora curare solo il proprio orticello, facendo magari i furbi e approfittando della situazione. Noi, come molti altri, abbiamo invece scelto di essere solidali con i colleghi che non possono aprire i loro negozi». Tra le bottiglie di vino e grappa, nelle loro vetrine che affacciano su via Fratelli Vercelli, spiccano ora dei jeans, una borsa e una vetrinetta con l’oggettistica della Thun. «Sono tutte attività di cui conosciamo i titolari e siamo ben contenti se possiamo fare qualcosa per loro. Intanto continuiamo a diffondere la voce tra gli altri negozi aperti, speriamo che le adesioni possano ancora crescere». Sempre in via Fratelli Vercelli c’è anche Barbara Ronco, dell’Ottica Ronco, la cui attività è tra quelle che non hanno mai chiuso, neppure in occasione del primo lockdown, in primavera. «Ci riteniamo ancora fortunati, anche se in alcuni momenti siamo aperti più per fornire un servizio che per sperare di guadagnare. Per questo ci siamo chiesti come fa chi ha il negozio completamente chiuso e, sapendo di questo progetto, abbiamo dato la nostra adesione». Pensate che l’iniziativa possa servire concretamente? «Sicuramente è utile per dare un po’ di visibilità, far capire ai carmagnolesi che comunque quelle attività sono attive, anche se non possono alzare le serrande. Alla fine siamo tutti sulla stessa barca, e non capisco perché qualcuno sia stato penalizzato più di altri da queste regole anti-contagio. A quel punto avrei trovato più logico rifare come a marzo: o tutti, o nessuno».

Via Giovanni XXIII, 2 (sopra al supermercato LIDL) Tel. 011/9713688 - fax 011.9721257 orario 8,30/12,30 - 14,00/16,30

MENSA ETICA

PRODOTTI TIPICI CON CUCINA MICRO NIDO e BABYPARKING 0-3 anni

DOPOS: con servizi educativi doposcuola da 6 a 13 anni (sede via Vinovo, 2 e sede Dopos Plus via Giovanni XXIII, 2 secondo piano - Carmagnola) DOPOS ESTATE: centro estivo dai 4 ai 13 anni con moduli settimanali flessibili da giugno a settembre.

INOLTRE GESTIAMO LE STRUTTURE • Micronido “Oasi dei bimbi”, via S. Biagio - Caramagna P.te • Micronido “Il ranocchio”, p.za Martiri della Libertà - Villastellone

in via Lomellini, 16 a Carmagnola

ASPORTO PIATTI CALDI GASTRONOMIA ORTOFRUTTA KM Ø

Cucina casalinga Self service a pranzo Piatti da asporto su ordinazione

CONFEZIONI NATALIZIE

Chiuso il sab. dom. e festivi (salvo prenotazioni)

ORDINA LA TUA SPESA CONSEGNE A DOMICILIO GRATUITE VIA CHIERI, 6 - CARMAGNOLA Tel. 011.9722471 - 338.9397188 daicata2020@gmail.com - daicata-daicampiallatavola APERTO DAL LUNEDÌ AL SABATO ORARIO 8/20 SALVO PRENOTAZIONI

Tel. 011.9710925

MENSA ETICA PERCHÈ... Puoi trovare cibi ottimi e genuini... Puoi trovare tariffe calmierate... Puoi trovare impiego di materie prime di qualità coltivate e prodotte sul territorio locale... Puoi trovare professionalità e cordialità del personale


il Carmagnolese

dicembre 2020

SUCCEDE in città

15

Avviata l’iniziativa “La mia vetrina è la tua vetrina”

COMMERCIANTI DI CARMAGNOLA, uniti contro la crisi

Giulia Marianna Dongiovanni

Via Valobra Calzature

C’è Vino e Vino

La merce dei negozi che sono stati chiusi a causa dell’ultimo Dpcm viene esposta nelle vetrine di quelli che sono autorizzati a restare aperti, in modo da promuoversi a vicenda: questa è l’idea che hanno avuto alcuni commercianti di Carmagnola per fare fronte comune e affrontare insieme il periodo di crisi, con un gesto ben visibile di solidarietà tra colleghi. A ideare e dare il via all’iniziativa è stata l’Antica Torrefazione del Centro di via Valobra, subito coadiuvata da altre attività commerciali cittadine. «L’idea è nata per uno scopo molto preciso: rimanere uniti e sensibilizzare i cittadini a comprare locale», spiega a “Il Carmagnolese” la titolare, Elisa Mina. «Il Commercio è l’anima di una città e non si può pensare solamente al proprio tornaconto -prosegue- Tenere aperte alcune attività e chiuderne altre rappresenta un problema per tutti: senza queste ultime, infatti, viene meno l’incentivo a comprare locale, poiché spesso passeggiare per il centro dà l’occasione di fermarsi a visitare più negozi». Il progetto ha preso piede grazie al passaparola tra i negozianti e tramite i gruppi Facebook. Nel giro di pochissimo tempo, sono state infatti diverse decine le attività carmagnolesi che hanno scelto di “ospitare” in esposizione i prodotti dei loro vicini di negozio, colleghi e amici. «Ci auguriamo che sempre più commercianti si uniscano a noi -conclude l’ideatrice della campagna- Non pensiamo di poter cambiare la situazione generale di crisi per il nostro settore, ma speriamo di dare il nostro contributo per aiutare tutte le categorie a superarla».

Appendino Cioccolato

Ottica Ronco


www.abbatangelo.net

abbatangelocentroacustico

Auguri di Buone Feste!

CONSULENZA GRATUITA PER MIGLIORARE LA QUALITÀ DELLA VITA

SOLUZIONI ACUSTICHE INVISIBILI E NUOVI RICARICABILI Garanzia Kasko fino a 5 anni Assistenza Gratuita Permanente CONVENZIONATI ASL / INAIL

1° GIOVEDÌ DEL MESE dalle h. 9.00 alle 12.30 FARMACIA SAN BERNARDO - VIA DEL PORTO, 171/A CARMAGNOLA (TO) - TEL. 011/97.12.300 PER APPUNTAMENTI RIVOLGERSI IN FARMACIA

TORINO

VENARIA

TORINO

C.so Principe Eugenio, 3/A Tel. 011.4366720

Via Toti, 46 Tel. 011.2409465

C.so Adriatico, 26/B Tel. 011.4332796


il Carmagnolese

dicembre 2020

SUCCEDE in città

17

Niente processione, le celebrazioni saranno trasmesse anche online e in tv

IMMACOLATA CONCEZIONE 2020: ecco come sarà festeggiata

Piergiorgio Sola – Francesco Rasero

Il Covid-19 cambia volto alla festa dell’Immacolata Concezione, appuntamento molto sentito da tutta la Comunità carmagnolese. Ecco tutti i dettagli. Novena, le messe anche in streaming I primi cambiamenti riguardano già la Novena, con l’assenza dei padri predicatori che, tradizionalmente, animavano le celebrazioni in attesa dell’8 dicembre. Resta possibile frequentare le messe, con capienza massima di 200 persone in Collegiata per ogni funzione, ma gli appuntamenti sono ridotti: nei feriali, celebrazioni solamente alle 8:30, alle 9:30 e alle 18. Quest’ultima, in particolare, è trasmessa anche in streaming, sul canale YouTube della Parrocchia. Alla domenica le funzioni

restano quelle solite festive (alle ore 8:30, 10, 11:15 e 18); è sospesa la messa delle parrocchie di Carmagnola alle 20:45, in quanto si sforerebbe l’orario delle ore 22 per rientrare alle proprie abitazioni. La Collegiata viene sanificata al termine di ogni celebrazione. Anche la celebrazione nel ricordo del Voto all’Immacolata, il 7 dicembre, è in programma alle ore 18 e non alle ore 20:45. A presiederla, quest’anno, il parrocchiano e monaco di Bose, fratello Emanuele Borsotti.

celebrazioni particolari per anziani, ammalati, ragazzi del catechismo, associazioni, gruppi, portatori e giovani, al pari della benedizione dei bambini. L’orario delle confessioni, non essendoci i predicatori e confessori, rimane quello consueto». A supporto della meditazione domestica, è stato preparato un libretto con una traccia di preghiera da fare nelle proprie case, con la propria famiglia, ogni giorno della Novena. «Un’ottima occasione per riscoprire l’importanza e la bellezza di pregare insieme tra le mura domestiche, dove la famiglie vive, gioisce, si impegna, discute, cresce, soffre -sottolinea l’arciprete- Ogni famiglia può, con creatività, organizzare al suo interno uno spazio e un suo momento di preghiera e di ascolto della Parola».

Come sarà la giornata dell’8 dicembre 2020 Nella solennità dell’Immacolata Concezione 2020, l’8 dicembre 2020, sono in programma tre messe alla Un invito alla preghiera Collegiata di Carmagnola. Oltre privata e domestica alle celebrazioni delle 8:30 e «La Collegiata resta aperta delle 18, è confermata la santa durante il giorno per la visita e la messa solenne delle 10:30, preghiera personale e silenziosa che quest’anno sarà presieduta -rimarca don Dante Ginestrone, da monsignor Marco Prastaro, arciprete della Collegiatavescovo di Asti. Abbiamo annullato le varie Possono però partecipare in chiesa solo i rappresentanti Appelli dal vescovo e dai parroci carmagnolesi dell’Amministrazione comunale, delle Parrocchie (Consigli pastorali), dei portatori e della città, muniti di apposito pass per l’accesso. Per gli altri fedeli, l’Amministrazione comunale Riccardo Gandiglio garantisce la trasmissione in ErreciBV_Layout 1 14/09/16 persona, ogni famiglia, ascoltando le campane si streaming della celebrazione Come avveniva già durante il lockdown su maxi-schermi installati può raccogliere un attimo insieme in preghiera: primaverile, ogni sera alle 19 è tornato il suono con un’Ave Maria, con la preghiera dell’Angelus, delle campane delle chiese di Carmagnola, per con una preghiera personale, con un momento invocare la protezione dell’Immacolata contro il di silenzio per chi non crede o con una propria Coronavirus. preghiera per chi è di un’altra religione», «Noi, parroci di Carmagnola, riproponiamo a sottolineano i tre parroci. tutte la famiglie e persone di unirci ogni sera in preghiera, nelle nostre case -spiegano don Dante, Intanto anche l’arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia, esorta i fedeli a partecipare a una don Giovanni e don Iosif- Le campane di tutte le catena di preghiera contro il Covid-19, che parrocchie carmagnolesi suonano l’Ave Maria, per durerà fino alle feste natalizie. La sua proposta chiamare a raccolta la popolazione contro questo ai credenti è di “ritrovarsi” simbolicamente nuovo ritorno della pandemia». insieme, il sabato alle 17:30 o mezz’ora prima Il suono delle campane proseguirà fino alla della messa prefestiva, per recitare il rosario. festa dell’Immacolata dell’8 dicembre. «Ogni

CAMPANE E PREGHIERE contro il Covid

nella chiesa di san Filippo (100 posti) e agli Antichi Bastioni (200 posti), con ingresso contingentato e nel rispetto delle norme antiCovid. Tutta la celebrazione sarà trasmessa anche in diretta tv da Telecupole. È annullata la consueta processione cittadina tra le vie del centro. Al termine della messa solenne, la statua dell’Immacolata verrà portata al fondo della chiesa, sul sagrato di piazza Verdi, per accogliere la supplica di tutta la città da parte del celebrante. Resterà fino alle ore 16:30 per la visita e la preghiera personale di quanti lo desiderano. «Nel pomeriggio potremo rendere il nostro omaggio alla Vergine, con un percorso guidato e contingentato per1non creare 13:38 Pagina assembramenti», conclude don Dante.

ErreCi Studio

P.I. 11584070012

✆+39 328 48 72 233

info.studioerreci@gmail.c Rag.Rosaria Calafiore ✉

Assistenza Fiscale ed Aziendale Piazza IV Martiri, 33 - 10022 Carmagnola (TO)

VIENI A TROVARCI PER UNA CONSULENZA GRATUITA

Orario martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 9/18 orario continuato. Mercoledì ore 13-21 - Chiuso il lunedì Viale Barbaroux 14 - CARMAGNOLA - acconciature.valentina2019@gmail.com Info e prenotazioni tel. 327.6172560 (anche Whatsapp e Messenger) Visita le nostra pagine Valentinahair Valentina_hair_professional


A Natale io compro locale

CON LO SCONTO! IN TUTTA L’AREA DEL CARMAGNOLESE, grazie alla campagna “A Natale, io compro locale”, È POSSIBILE FARE IL PROPRIO SHOPPING NATALIZIO LOCALE, supportando i negozi del territorio e OTTENENDO UNO SCONTO STRAORDINARIO DEL 10% IN TUTTE LE ATTIVITÀ ADERENTI. A partire da venerdì 4 dicembre , presentando il coupon che potrete ritagliare qui sotto (e disponibile anche online su www.ilcarmagnolese.it per download illimitati) in uno degli esercizi convenzionati, si otterrà subito il 10% di sconto sulla propria spesa, a fronte

di un acquisto minimo di 30 euro. Il coupon sconto è scaricabile e utilizzabile quante volte si vuole, ma l’offerta non è cumulabile con altre eventuali iniziative dei singoli aderenti già in corso e scade il 31/12/2020. L’invito è stato rivolto a tutte le attività commerciali dei Comuni di Carmagnola, Cambiano, Caramagna Piemonte, Carignano, Casalgrasso, Castagnole Piemonte, Ceresole d’Alba, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese, Poirino, Polonghera, Pralormo, Racconigi, Santena, Sommariva Bosco, Villastellone, Vinovo, Virle. Li puoi riconoscere dall’apposita locandina in

vetrina, con il logo della campagna, e TROVERAI L’ELENCO COMPLETO, AGGIORNATO OGNI GIORNO CON LE NUOVE ADESIONI, SUL NOSTRO SITO www.ilcarmagnolese.it. E se il tuo commerciante di fiducia non ha ancora aderito a “A Natale, io compro locale”? Digli di inviare un’email a redazione@ilcarmagnolese.it per essere inserito, gratuitamente, nell’elenco delle attività convenzionate: è sufficiente che indichi nome del negozio, indirizzo e contatti (inclusi quelli online, come sito, Facebook e/o Instagram). PIÙ SAREMO, PIÙ IL NOSTRO TERRITORIO NE GUADAGNERÀ!

Ritaglia questo coupon a lato e presentalo presso una delle attività aderenti.

Con una spesa minima di € 30,

avrai dirittto ad un

SCONTO DEL 10%

sui tuoi acquisti. Sconto non comulabile con altre offerte in corso. L’iniziativa scade il 31.12.2020.

Scarica liberamente tutti i coupon che vorrai utlizzare al sito www.ilcarmagnolese.it Un’iniziativa de MENSILE CARTACEO E QUOTIDIANO ONLINE DI INFORMAZIONE LOCALE

in partnership con


A Natale io compro locale PER SOSTENERE LE ATTIVITÀ DEL TERRITORIO!

Il Carmagnolese -in partnership con la Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura, l’Ascom di Torino e Provincia e Racconigincentro- lancia la campagna “A Natale, io compro locale”, per sostenere le attività commerciali, artigianali e culturali del territorio. Vi siete mai fermati davvero a pensare a cosa resterebbe delle nostre cittadine, dei nostri piccoli paesi, senza le vetrine delle attività commerciali e artigianali che ne vivacizzano le strade? Cosa resterebbe senza quelle luci, senza quei colori, quei sorrisi dietro ai banconi che spesso, o almeno quando riusciamo a staccare gli occhi dal riflesso di uno schermo, ci regalano un istante di umanità? Noi lo abbiamo fatto. Abbiamo visto strade deserte, serrande abbassate, paesi senz’anima, senza suoni che ci dicessero che qualcuno ci stava lavorando, e vivendo. Non abbiamo sorriso del profumo del pane nè di quello del cuoio, dei fiori, della calce, dello shampoo. Non abbiamo visto anziane chiacchierare ai crocicchi con accanto le borse della spesa, nè bambini tornare a casa con le figurine in una mano e le monete del resto nell’altra, da riportare alla mamma con piglio soddisfatto. Non abbiamo visto ragazzi accompagnare le fidanzate al centro estetico, né attenderle un po’ spazientiti di fronte a una vetrina colma di vestiti e di sogni. Non abbiamo sentito campanelli di ingresso trillare né saluti né complimenti né auguri. Ci siamo chiesti: davvero vogliamo questo futuro per i nostri paesi, per i nostri figli?

La pandemia che stiamo vivendo ci ha costretti a cambiare improvvisamente le nostre abitudini, ma ha anche messo a dura prova molte attività artigianali e commerciali dei nostri paesi che, costrette a chiudere per decreto o, sebbene aperte, affossate dall’enorme calo delle vendite, rischiano di non sopravvivere e non poter riaprire quando tutto questo sarà finito. Dietro ogni attività chiusa, almeno una famiglia. Quella dei nostri parenti, dei nostri amici, dei nostri vicini. Tuttavia crediamo fortemente che ognuno di noi, almeno in occasione del prossimo Natale, possa provare a fare qualcosa per aiutarli, per aiutarci: aspettare prima di buttarci in massa ad acquistare altrove i regali per i nostri cari. Aspettare almeno un attimo. Anche le attività che oggi sono costrette a rimanere chiuse per decreto, magari riusciranno presto a riaprire, o almeno a organizzarsi per garantire le consegne a domicilio. Quindi, quest’anno più che mai, acquistiamo nei negozi di vicinato della nostra città, del nostro paese, i regali di Natale. Un paio di scarpe, un vestito, una cravatta, un utensile da lavoro, un elettrodomestico, un libro, un mazzo di fiori, un buono del parrucchiere o del centro estetico, un voucher per un viaggio o un biglietto del cinema, una cena già pagata, un calendario, una foto, un quadro… Qualunque sarà il vostro regalo, quest’anno potrebbe portare con sè un valore diverso, un valore triplo: servirà ai vostri cari, ai piccoli esercenti, al futuro del vostro territorio. A Natale, noi, compriamo locale. E voi?

Buoni spesa per le famiglie in difficoltà e i neo-diciottenni

“NATALE CON I TUOI”, iniziative per il commercio locale

Per il Natale di questo difficile anno, il Comune di Carmagnola mette “sotto l’albero” un fondo di 150 mila euro da distribuire ai nuclei famigliari in difficoltà sotto forma di buoni spesa da 10 euro in vista del Natale. Ogni famiglia potrà spendere l’importo ricevuto per acquisti di prodotti e servizi da effettuarsi esclusivamente nelle attività carmagnolesi. “Al più presto saranno rese disponibili sul sito internet comunale www.comune.carmagnola.to.it informazioni aggiornate e dettagliate sulla misura e sulle modalità di accesso alla stessa”, spiegano dagli uffici comunali. Verranno inoltre erogati buoni spesa da 50 euro cadauno a ragazzi e ragazze che nel corso del 2020 hanno compiuto 18 anni, sempre da spendere esclusivamente a Carmagnola, per un investimento totale di 15 mila euro. Tra le altre iniziative volte a creare l’atmosfera natalizia in città, sono state installate luminarie e installazioni per le vie e le piazze della città ed è prevista la trasmissione di musica e di altri contenuti audio in filodiffusione in via Valobra. Il Comune sostiene inoltre “A Natale, io compro locale“, iniziativa a sostegno del commercio locale con distribuzione di voucher-sconto del 10%, proposta da “Il Carmagnolese” in partnership con la Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura e con l’Ascom. «Mai come quest’anno il Santo Natale conferma il suo significato di solidarietà e speranza -dichiarano il sindaco Ivana Gaveglio, l’assessore alle manifestazioni Vincenzo Inglese e l’assessore al commercio Gian Luigi Surra- Ci auguriamo che le iniziative messe in campo in collaborazione con l’Ascom possano costituire un concreto aiuto alle famiglie in difficoltà e un contributo alle attività commerciali messe a dura prova in questo 2020. Rinnoviamo quindi l’invito ai cittadini ad acquistare nei negozi carmagnolesi». Tutti i dettagli sono disponibili sulla pagina Facebook dedicata all’iniziativa.

Ecco alcune attività, fra i nostri storici inserzionisti, DOve potrete utilizzare il voucher con il 10% di sconto

Via Eleonora Duse, 12 - Carmagnola Tel. 011 972 3262 - Cell. 338 2331611 email: bertellocolorificio@libero.it www.colorificiobertello.it

VIA VALOBRA, 77 - CARMAGNOLA - TEL. 011.97.22.998 CELL. 377 3251536 - E-mail:puntodivista2@virgilio.it

di Calosso-Forneris

AlBar imentari Tabacchi San Giovanni

COMPOSIZIONE DI PALLONCINI PER TUTTE LE OCCASIONI

Via Porta Zucchetta, 11 - CARMAGNOLA Tel. 329.8740922 - www.aspirservice.info

due parole e coccole quotidiane... Frazione San Giovanni, 40 CARMAGNOLA Tel. 011.9720479

CARMAGNOLA - Via Porta Zucchetta, 5 angolo piazza Sant’Agostino Dal lunedì al venerdì orario 8/20

Tel. 011.4720240 - 338.3090776

Studio Grafico editoriale e pubblicitario Stampa digitale e offset studio@parentesigraphica.com CARMAGNOLA V ia T orino , 5 T el . 011.9712931 PIOBESI T.SE T el . 331.8024940 RACCONIGI T el . 346.2232358

OFFERTA VALIDA SU PET-FOOD GIARDINAGGIO E FERRAMENTA Via Poirino, 1 angolo via Torino

Carmagnola Tel. 011 9722130 negozio@dalgranatin.it www.dalgranatin .it


Città di CARMAGNOLA

! I O U T I N O C E L A T A N À T T I C A U T A MPRA NELL

I D I Z O G E N I I L G SCE COMUNE A L O N G A CO

CARM

trazio, l’Amminisun seto n e m o difficile m vuole dare In questo ale di Carmagnola occasione delle n in I u D ne Com unità e TRACCE tta la com a: gnale a tu talizie si impegna a festività n ,

coltà lie in diffi ittà ig m fa le lla c * pesa n Buoni S ità commerciali de o c re e n te ttiv Sos i re nelle a tti i 18enn da spende tu ro u E 0 sa di 5 buono spe i n u re ia g ataliz * Omag acquisti n città ro lo i r e p Natale la i d i c lu li diziona con le tra di re a in m Illu mmerciali ro o c à it iv tt le a comp romuovere gna “A Natale io p e re e n a mp Soste la e la ca ola Carmagnon Ascom Carmagn o c ” locale

la! o n g a m r a C e l a t a N n Buo in collaborazione con

seguici su

Natale con i tuoi a Carmagnola *info: www.comune.carmagnola.to.it


VENDITA CASE INDIPENDENTI Villa in centro Zona stazione - Casa € 365.000 indipendente - € 390.000

Fraz. Motta - Cascinale € 60.000

S. Rita - Casa Indipendente € 220.000

Tuninetti – Villino € 297.000 cl. B

Piazza Italia - Villa € 349.000

Salsasio - Cascinale Piemontese € 200.000

Nuova Costruzione - Casa Indipendente € 240.000

Villa in centro

Casa indipendente Borgo vecchio - € 195.000

cl. C Ipe 79,01

VENDITA APPARTAMENTI Zona centrale - 4 locali doppi servizi - € 197.000

Attico 2 livelli con terrazzo € 195.000

S. Michele - 3 Locali + Sottotetto € 160.000

Salsasio - Appartamento con giardino € 135.000

Zona Centrale - 3 Locali € 65.000

Trilocale + Mansarda € 195.000

Salsasio - Recente Costruzione 4 Locali € 148.000

cl. B Ipe 64,03

Zona Stazione - Attico con Terrazzo € 215.000

Piazza Italia - Ultimo piano € 160.000

VENDITA ATTIVITÀ Alimentari € 45.000

LOCAZIONI LOCALI COMMERCIALI Borgo Vecchio- Locale Commerciale Ufficio € 450

Borgo Vecchio- 3 Locali € 78.000 cl. C Ipe 126,83

Zona Centrale - 3 Locali € 155.000 cl. E Ipe 124,02

Locale Commerciale € 90.000

4 Locali € 135.000

cl. E Ipe 115,24

cl. C 122,22

cl. C Ipe 148,65

Zona Stazione - 4 Locali € 90.000

Zona Via Roma - 3 Locali € 118.000

Via Valobra - 2 Livelli € 1300

VENDITA LOCALI COMMERCIALI Piazza IV Martiri – Locale Uso Ufficio € 45.000

Centro Storico - Locale su 2 Livelli € 900

cl. F Ipe 92,3

cl. D Ipe 47,2617

cl. G Ipe 466,85

Via F.lli Vercelli, 72 - Carmagnola (To) - www.immobiliare2000carmagnola.it #laTROVAperTE Tel. 011.971.06.04 - 339.4135589 - 346.8330247 APERTO SABATO POMERIGGIO - VIENI A TROVARCI PER AVERE PIÙ INFORMAZIONI!


il Carmagnolese

dicembre 2020

Il sindaco Gaveglio ha scritto alla Ferrero

SUCCEDE in città

23

“Creare la giusta atmosfera, senza gravare sui commercianti”

CARMAGNOLA ILLUMINAZIONE NATALIZIA, sarà sulla Nutella? ci pensa il Comune F. Ras.

Il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio, ha inviato una lettera ufficiale alla Ferrero Spa di Alba per candidare la città a far parte dei vasetti di Nutella limited edition della collezione “Ti amo Italia“. «Ho apprezzato, in questo periodo come non mai, la filosofia alla base della vostra campagna pubblicitaria della celebre e amata Nutella -è il messaggio del Primo Cittadino carmagnolese- Auspicando una veloce ripresa di tutte le attività e dei consumi in tutta Italia e per il nostro bellissimo Piemonte, sarei felice se voleste includere Carmagnola tra quelle a cui è dedicata un’etichetta». Gaveglio ha sottolineato come “la città, pur non essendo di grandi dimensioni, rappresenta un’idea importante di territorio, di ospitalità e di cultura attraverso i secoli”, sottolineando come Carmagnola abbia dato i natali a Francesco Bussone, il “Conte di Carmagnola” di manzoniana memoria, e sia legata a “La Carmagnole“, canzone simbolo della Rivoluzione francese, oltre ad essere, ai giorni nostri, sede della Fiera del Peperone “conosciuta in Italia e in Europa“. La nuova limited edition di Nutella “Ti amo Italia” prevede al momento 30 differenti vasetti per celebrare il nostro

Paese: “Ogni vasetto è uno scorcio d’Italia: dai borghi alle montagne, dalle isole alle città, dalle acque cristalline ai paesi colorati”, spiegano dalla Ferrero. Inoltre, inquadrando il QR code presente sui barattoli, è possibile avere accesso a un’esperienza di realtà virtuale di visita, accompagnata da quiz e ricette. La campagna è stata creata in collaborazione con l’Agenzia Nazionale del Turismo (Enit) e include già tre località del Piemonte -le Langhe, il Monte Rosa e il lago Maggiore- e altrettante del Lazio; due di Friuli Venezia Giulia, Puglia, Sardegna, Trentino Alto Adige e Veneto e una delle altre regioni italiane.

Riccardo Gandiglio

Sarà tutta a carico del Comune di Carmagnola l’illuminazione natalizia di quest’anno, in modo da non gravare sui commercianti, alle prese con un periodo difficile legato all’emergenza sanitaria e alle restrizioni imposte dal Dpcm e dai provvedimenti regionali. Il sindaco e l’Amministrazione hanno deciso e comunicato all’Ascom che la spesa delle “luminarie” sarà completamente finanziata dalle casse comunali “consci della difficile situazione economica che sta vivendo il commercio locale”. Sono previste 35 testate luminose in via Valobra, nel Borgo Vecchio e via Gardezzana; ci sarà l’albero di Natale in piazza Sant’Agostino e si provvederà a illuminare due rotonde di via Torino, oltre a installare un arco luminoso in largo Vittorio Veneto, in modo da tenere in considerazione tutti i principali assi commerciali della città. Saranno installati alcuni proiettori a colorare la torre comunale, la chiesa di Sant’Agostino (con la proiezione dell’immagine dell’Immacolata) e la parete del palazzo al fondo di via Torino. Sempre in occasione del Natale, inoltre, è prevista l’illuminazione fissa del palazzo che ospita la

biblioteca civica, degli archi di ingresso al municipio e al cortile della Polizia municipale. Ulteriori decorazioni saranno quindi posizionate in piazza XXX aprile (stazione), con allestimento natalizio e albero, e nei pressi del padiglione fieristico di piazza Italia, con un pacco dono. Luci anche nei borghi, con scritte di auguri di buone feste e stelle luminose, mentre alcune casse trasmetteranno musica di Natale nelle vie del centro. «Ci auguriamo che l’emergenza Covid si esaurisca nelle prossime settimane, per permettere a tutti di poter festeggiare con i propri cari il Santo Natale anche con doni acquistati presso gli esercizi commerciali carmagnolesi -commentano il sindaco, Ivana Gaveglio, e l’assessore al commercio, Gian Luigi Surra- Siamo certi che l’illuminazione natalizia della città contribuirà a creare la giusta atmosfera». Vista l’incertezza legata all’evolversi della situazione Covid-19, invece, ogni ulteriore eventuale iniziativa legata al periodo natalizio verrà decisa più avanti: gli aggiornamenti saranno resi noti sul nostro quotidiano online www.ilcarmagnolese.it.

Fino al 15 dicembre tra i “Luoghi del cuore” del Fai

APPELLO AL VOTO PER LA CHIESA DI SANT’AGOSTINO Piergiorgio Sola

Fino al 15 dicembre è possibile votare la chiesa di Sant’Agostino di Carmagnola tra i “I luoghi del cuore”, la campagna nazionale di sensibilizzazione promossa dal Fondo Ambiente Italiano (Fai) in collaborazione con Intesa Sanpaolo. Se l’edificio otterrà sufficienti voti, il Comune di Carmagnola potrà ottenere un importante sostegno per il progetto di recupero e riapertura al pubblico

di questo monumento nazionale, importante patrimonio della città, attualmente inaccessibile per motivi di sicurezza. Per votare, occorre andare sul sito www. iluoghidelcuore.it, digitare “Chiesa di Sant’Agostino”, scegliere l’edificio e cliccare su “vota con 1 click”. È necessario registrarsi al sito, utilizzando il proprio profilo Facebook o inserendo nome ed

email. Il progetto di recupero non prevede che la chiesa venga nuovamente adibita al culto né vuole limitarsi al recupero di un patrimonio artistico e storico, ma vuole recuperare uno spazio da vivere, nel rispetto della memoria storica della città. Per ulteriori informazioni, contattare l’Ufficio ricerca fondi del Comune al numero 011-97224240 o via email ricercafondi@comune.carmagnola.to.it.


il Carmagnolese

dicembre 2020

25

SUCCEDE in città

Intervista a Massimo Uberti sulla situazione legata al Covid-19 sul territorio

COVID, OSPEDALI AL 100%: parla il direttore generale dell’Asl TO5

Francesco Rasero

Nel corso del mese di novembre, l’ospedale cittadino San Lorenzo ha raggiunto il massimo della propria capacità, al pari degli altri due nosocomi dell’Asl TO5. A livello territoriale -tra Carmagnola, Chieri e Moncalieri- al momento di andare in stampa risultano infatti occupati al 100% i 263 posti letto disponibili, così come le 19 terapie intensive, di cui cinque attive a Carmagnola. “Il Carmagnolese” ha intervistato il direttore generale dell’Azienda sanitaria, il dottor Massimo Uberti, in merito alla situazione legata all’emergenza Covid. È previsto un ulteriore potenziamento delle terapie intensive e/o dei posti letto, al San Lorenzo come negli altri presidi dell’Asl? Sì, se ci sarà la necessità: al momento siamo ai massimi delle terapie intensive che avevamo già raggiunto

nella prima ondata Covid-19 in primavera. Proprio a Carmagnola, entro inizio dicembre, si aggiungeranno già altri 6 posti letto per la terapia sub–intensiva, che resteranno poi a disposizione della struttura. L’ostacolo maggiore nei confronti dell’aumento della capacità ospedaliera sono gli spazi o la mancanza di personale? Sicuramente la mancanza del personale, anche perché molti dei bandi proposti hanno ricevuto poche risposte di personale disponibile o con la professionalità richiesta per questo tipo di emergenza. Che margine di decisione ha l’Asl TO5 in queste dinamiche? Praticamente nessuna. Tutte le decisioni vengono assunte dal Dirmei (il Dipartimento interaziendale regionale per le malattie e le emergenze infettive, ndr) Dove vengono portati ora i pazienti positivi del

Foto E. Perotti

territorio che necessitano di ricovero? Se parliamo di ricoveri, solo nei nostri presidi ospedalieri. Sul totale dei ricoverati attuali a Carmagnola, quanti provengono dal territorio dell’Asl TO5 e in che quota il San Lorenzo ha dato supporto ad altre realtà regionali? Questo è un dato che non si può sapere… Quali prestazioni restano oggi garantite a Carmagnola per i pazienti oncologici? Potrebbero essere sospese/trasferite anche quelle o resteranno sempre attive? L’Oncologia continua a funzionare e, per la parte chirurgica, abbiamo attivato una convenzione con Candiolo dove i chirurghi dell’Asl TO5 vanno ad operare i propri pazienti. Al termine dell’emergenza Covid, torneranno tutti i reparti che erano attivi in precedenza e riaprirà il Pronto soccorso 24 ore su 24? Certo, tornerà tutto alla normalità, speriamo quanto prima.

Potenziato il servizio dell’Asl contro il Covid-19

TEST MOLECOLARI E TAMPONI RAPIDI a Carmagnola

r. car.

L’Asl TO5 ha potenziato il servizio di test molecolari (tamponi) per la ricerca del Coronavirus. A livello carmagnolese, al momento di andare in stampa, sono attivi i seguenti servizi. Pit-stop adulti di piazza Olimpiadi: lunedì, martedì e venerdì 9-12 e 13-15; sabato e domenica 9-11. Hotspot adulti di piazza Manzoni 10 (ex sede Croce Rossa): dal lunedì al sabato 9-12 e 13-15; domenica 10:3013:30. Hotspot solo scolastico di piazza Manzoni 10: dal lunedì al sabato 9-12 e

Locanda del Borgo Immerso nella tranquillità della campagna di POIRINO, Frazione TARNAVASSO 2, incastonato nel BORGO MEDIEVALE di Ternavasso. Atmosfera tranquilla per gustare i nostri piatti e i colori della natura che ci circonda. Ideale per cene intime e per festeggiare ricorrenze. Cucina piemontese rivisitata, menù di pesce, pizze al tegamino gourmet, pane, grissini torte, dolci produzione propria e tanto altro… Menù personalizzati per vegetariani, celiaci e vegani.

13-15; domenica 10:30-13:30. I tamponi si possono effettuare solo su prenotazione, a cura del medico o del pediatra, tramite la piattaforma Covid regionale: un sms indicherà ora e luogo di effettuazione del test. L’esito del tampone, se negativo, verrà trasmesso via sms. Qualora il test dovesse risultare positivo, l’utente verrà contattato dal medico di famiglia e dal Sisp dell’Asl. L’hotspot di piazza Manzoni è stato anche dotato di tamponi rapidi,

con accesso separato in orario 1316, in grado di processare più di 50 test rapidi al giorno. Anche a questo servizio si accede esclusivamente su prenotazione da parte del medico. I risultati sono disponibili in circa 20 minuti: in caso di positività, vengono attivate immediatamente le misure di isolamento previste dal protocollo sanitario ed è eseguito il tampone molecolare per la conferma, direttamente all’interno dell’hotspot.

APERTO DAL MARTEDĺ ALLA DOMENICA pranzo e cena previa prenotazione Sono garantiti i pranzi di lavoro dal martedì al venerdì. In questo particolare periodo sanitario siamo vicini alla gentile clientela mantenendo la distanza con le consegne a domicilio e/o asporto.

Per informazioni e prenotazioni: Luca 331.3184241 - Domenico 335.362935 Mail: giodaluca@gmail.com Ci trovate su Facebook: Locanda del Borgo Ternavasso


il Carmagnolese

dicembre 2020

La drammatica esperienza, vissuta in primavera, viene ora narrata in un e-book solidale

27

SUCCEDE in città

Il racconto di Giovanni, colpito dal Covid-19

COVID-19 E TERAPIA INTENSIVA: “MI È ANDATA BENE, il racconto della comandante Creuso PENSAVO DI NON FARCELA” Francesco Rasero

“E io che avevo sognato il mio funerale…”: si intitola così il racconto dei giorni trascorsi in terapia intensiva a causa del Covid-19, la scorsa primavera, da Donatella Creuso, comandante della Polizia locale di Carmagnola. La drammatica esperienza, sul filo tra la vita e la morte, è raccontata dalla comandante in prima persona nell’ebook “I giorni del coraggio e dell’orgoglio“, pubblicato dalla Fondazione SolidAL di Alessandria e scaricabile online con un contributo, anche minimo, che va a finanziare attività di ricerca contro il Coronavirus. In 17 pagine, Creuso narra come la sua vita, tra le attività lavorative e la famiglia, lo scorso 15 marzo sia stata bruscamente sconvolta dall’arrivo del virus. «Al mattino vado a fare la spesa, anche se mi sento fiacca. Al ritorno a casa sistemo tutto e vado a riposare. La sera ho la febbre. Il lunedì chiamo in Comando e la sindaca (Gaveglio, ndr) per avvertire che non mi sento bene, non sappiamo se è Covid-19…». Iniziano giorni tragici. Dopo una settimana, infatti, la comandante viene ricoverata d’urgenza, con una corsa verso l’ospedale di Alessandria, il più vicino alla sua abitazione, trasportata da un’ambulanza del 118. «Sono spaventata e non so cosa mi succederà», ammette. La situazione è drammatica, in quei giorni di picco primaverile del Covid. «Il pronto soccorso sembra un campo di battaglia, con barelle ovunque, gente seduta sulle sedie, persone che urlano e si lamentano o vaneggiano e mi viene paura. Donatella stai calma, mi ripeto». Quindi il tampone, l’ossigeno, il cellulare come unico mezzo di contatto con l’esterno, almeno per i primi giorni. Poi, neanche più quello. La malattia le sta togliendo ogni forza. La vista si fa annebbiata, il casco Cpap per la ventilazione è fastidioso ma la tiene in vita. «Arrivano tre infermieri e mi dicono che mi portano via, che per il mio bene devono intubarmi e io vado nel panico, lo scrivo a Giampaolo (il marito, ndr) e alla Sindaca, come se fosse un addio, perché ho paura. Mi tolgono il cellulare dalle mani, mi tolgono il Cpap e mi mettono il filo dell’ossigeno, si chiedono tra loro se é il caso di togliermi la maglia del pigiama. Ma é ossigeno? Mi spengo e non sento più niente».

Inizia il coma. Giorni e giorni di sonno profondo e attimi di semi-coscienza, con i pensieri difficili da mettere insieme e solo i movimenti della mano destra, seppur con grande difficoltà, che le consentono di mandare scarni messaggi alle infermiere e, tramite loro, al mondo esterno. Ma i momenti di lucidità si alternano ad assenza. E agli incubi. Come quello in cui sogna il suo funerale. Si vede nella bara, con il vestito grigio a righe bianche, il marito e i figli in lacrime. Per fortuna è una scena che avviene solo nel suo cervello. «Prego la Vergine Immacolata di Carmagnola, perché se posso pensare, significa che sono viva», ricorda la comandante. Poi il suo corpo tenace riesce a reagire. A combattere il virus, giorno dopo giorno. A riprendersi, seppure lentamente e faticosamente. Creuso si rende conto di essere stata nel frattempo trasferita al reparto di Rianimazione dell’ospedale di Acqui Terme e di aver trascorso dieci giorni in coma farmacologico. Quindi fa una scoperta che la sconvolge ancora di più. «Nei giorni successivi saprò che sono l’unica sopravvissuta fino ad allora in Rianimazione di Acqui Terme, e questo pensiero me lo avevano risparmiato per evitare di farmi sentire il peso della situazione. É un pensiero davvero pesante, perché significa che tutti gli altri sono morti… morti… troppi morti… e io sono viva… perché solo io? Che significato ha tutto questo? Cosa fa questa malattia per fare morire così tante persone? Che variabile ho avuto io per essere viva? É fortuna? Sono una miracolata? Forse sì», riflette amaramente l’autrice, che dopo 32 giorni dal primo

ricovero può finalmente fare ritorno a casa. La narrazione della comandante Creuso -in ogni fase- è molto dettagliata, lucida e vivida; fa vivere il dramma, dà l’idea della situazione nei reparti e negli ospedali, dal punto di osservazione di una paziente; mostra il grande impegno di medici, infermieri e di tutto il personale sanitario per fronteggiare una situazione ai limiti del surreale, senza mai perdere umanità e professionalità. «Il suo racconto, lungo e appassionato, serve per non dimenticare. E per capire», sottolineano i curatori del volume, ricordando come l’ebook sia ancora disponibile per il download sul sito www. fondazionesolidal.it a fronte di una piccola donazione: «I fondi raccolti verranno utilizzati per supportare gli studi inerenti la linea di ricerca sul Covid-19 dell’Azienda ospedaliera di Alessandria».

ND

Ro. To.

Tra le persone contagiate dal Covid-19, finite in terapia intensiva e fortunatamente in fase di guarigione c’è un carmagnolese, Giovanni, pensionato, nato in città e residente in una frazione. Tutto inizia nel pomeriggio di sabato 26 settembre. «Sto parlando con alcuni amici, quando mi sento dei brividi lungo la schiena, la pelle calda e un inizio di mal di gola -racconta al telefono- Non ci do grande peso ma, arrivato a casa, misuro la temperatura. Il termometro segna 38°. Prendo subito una compressa di Tachipirina. Alla sera ne assumo un’altra, ma la febbre non scende». Il giorno dopo ha conati di vomito, non riesce a deglutire, ha difficoltà a respirare e la temperatura sale a 38,5°. «Nel pomeriggio mi decido e chiamo il 112; l’operatore mi passa il 118: all’infermiere di turno espongo i miei sintomi, mi fa alcune domande e decide mi mandarmi un’ambulanza di soccorso di base della Croce Rossa di Carmagnola -prosegue Giovanni- I volontari mi fanno altre domande, mi prendono i parametri e mi portano al pronto soccorso di Carmagnola. Qui mi visitano, mi fanno il tampone e il giorno dopo mi dimettono come affetto da bronchite». Passano due giorni e l’uomo riceve una telefonata dall’Asl TO5: risulta positivo al Covid. «Mi invitano a contattare il mio medico di base e questo mi segnala all’ Usca, l’unità speciale di continuità assistenziale. In otto giorni però non ricevo né telefonate né visite di sanitari. Ho sempre la febbre alta che scende dopo l’assunzione di antipiretici ma poco dopo risale». È il 4 ottobre. Giovanni richiama il 112, che gli manda l’ambulanza del soccorso avanzato. Lo riportano al San Lorenzo. Il giorno dopo, con un’ambulanza di rianimazione, lo trasferiscono all’ospedale di Chieri. Qui riceve il casco ventilatore e trascorre la notte nel reparto Covid. Il mattino dopo va in terapia intensiva, dove resta per cinque giorni, sempre con la testa chiusa dentro il casco ventilatore ma evita di essere intubato. La settimana dopo, ritorna nel reparto Covid e ci resta per otto giorni. «Poi, per carenza di posti letto, mi rimandano, per due giorni, all’ospedale di Carmagnola, quindi mi trasferiscono a quello di Settimo Torinese per continuare le terapie, la convalescenza e la riabilitazione», racconta ancora il pensionato carmagnolese. Gli rifanno il tampone, che risulta negativo; qualche giorno dopo lo ripetono ed è tornato positivo. Decidono di mandarlo ugualmente a casa, affidandolo al medico di base per proseguire le cure a domicilio. «È stata un’esperienza tremenda: ho visto la morte negli occhi, stavo quasi per gettare la spugna -conclude- In quei giorni mi passavano per la mente i report della Protezione civile, che ogni giorno danno un crescendo del numero dei morti. Non pensavo di stare cosi male; e c’era la paura di non farcela». Ora, che sta uscendo dal tunnel, lancia un messaggio: «Non siate ignoranti nel sottovalutare questo virus e nel rifiutare di applicare i protocolli di sicurezza».


Inquadra il codice QR e guarda il video che CarmagnolaTV ha realizzato per il nostro istituto


il Carmagnolese

SUCCEDE in città

dicembre 2020

Attività a favore dei disabili e delle loro famiglie

29

Garantite le prestazioni urgenti e salvavita

Raccolta fondi online SOSPESA L’ATTIVITÀ per NORMALMENTE AMBULATORIALE dell’Asl TO5

R. Gan.

Martina Strobietto

È in corso una raccolta fondi online (crowdfunding) organizzata dalla Fondazione di Comunità di Carmagnola a favore del progetto NormalMente, rivolto alle persone con disabilità e alle loro famiglie. Nato durante il lockdown, grazie all’impegno della Consulta Giovanile Carmagnolese, NormalMente si pone l’obiettivo di supportare e restituire la quotidianità a una delle categorie più fragili in questo periodo di isolamento attraverso l’organizzazione di attività ludiche e ricreative online. La tipologia dei servizi offerti è vasta: si passa dai telegiornali facilitati e dalla scuola di cucina ai corsi di ginnastica e agli incontri di condivisione. Al momento, sono più di una sessantina le persone che partecipano al progetto, tra cui 50 persone con disabilità, a cui si aggiungono poi le relative famiglie, e 18 volontari. Oltre alla Fondazione di Comunità di Carmagnola, promotrice del progetto, gli Enti coinvolti sono il Comune di Carmagnola, la Cooperativa Sociale Solidarietà Sei Onlus, Casa Roberta e la Consulta Giovanile di Carmagnola. Il crowdfunding mira a raccogliere 12.000 euro, finalizzati allo sviluppo del servizio per renderlo accessibile a un numero sempre maggiore di persone. In generale, i fondi saranno destinati a quattro diversi scopi: innanzitutto, si cercherà di garantire per un anno il supporto di educatori e professionisti nei luoghi in cui i soggetti fragili vengono ospitati. Si punterà inoltre ad acquistare tre computer e un abbonamento streaming e a creare un sito internet del progetto. Non ultimo, una parte dei fondi sarà riservata alla realizzazione di campagne di sensibilizzazione, utili a far avvicinare sia persone con disabilità sia nuovi volontari. Sul sito www.fondazionecarmagnola.it è possibile trovare ulteriori informazioni.

RIPRENDE IL SERVIZIO SPESA E FARMACI DELLA CRI È stato riattivato il servizio di consegna a domicilio di spesa e farmaci, riservato alle persone anziane e a quelle diversamente abili, svolto dai volontari della Cri di Carmagnola a supporto delle categorie più fragili durante la nuova emergenza Coronavirus. Gli interessati devono chiamare il numero verde 800-065510. Solamente nel caso in cui il numero risultasse costantemente occupato, causa linee sovraccariche o guasto tecnico, possono contattare il centralino della Croce Rossa carmagnolese (0119721881). In ogni caso, occorre segnalare all’operatore il proprio nome, cognome, numero di telefono ed evidenziare se si ha bisogno della consegna a casa della spesa o dei farmaci. I volontari della Cri provvederanno, nella stessa giornata, a ricontattare gli utenti per conoscere l’indirizzo dove recapitare i prodotti acquistati e prendere nota di cosa serve. Il giorno stabilito per le consegne è il sabato, tra le 9:30 e le 12:30.

Da inizio novembre l’Asl TO5 ha sospeso ogni attività ambulatoriale non urgente, a causa dell’emergenza sanitaria Covid-19 in corso. Stop quindi alle prestazioni di ambulatorio con priorità D (differita), ovvero da eseguire entro 30 giorni per le visite ed entro 60 giorni per gli accertamenti specialistici, e con priorità P (programmata). Restano invece garantite le prestazioni specialistiche ambulatoriali con priorità U (Urgente, da eseguire entro 72 ore) e B (Breve, da eseguire entro 10 giorni); quelle a favore di soggetti affetti da diabete, broncopneumopatia cronica ostruttiva o scompenso cardiaco; le prestazioni di oncologia, screening oncologico, radioterapia, dialisi, ematologia, malattie

rare, terapie salvavita nonché l’attività immunotrasfusionale. Garantiti anche i prelievi ematici per Inr (pazienti in terapia con anticoagulanti) e curva glicemica nelle donne gravide, i tamponi vaginali e i tamponi oculari «I cittadini prenotati con priorità D e P e con prestazioni non rientranti in quelle garantite riceveranno un messaggio sul proprio telefono cellulare di sospensione dell’appuntamento o saranno contattati direttamente da operatori Asl ed invitati a non presentarsi negli ambulatori -fanno sapere dall’Azienda sanitaria- Al termine dell’emergenza Covid-19. le modalità di riprenotazione saranno pubblicate sul sito dell’Asl. Non sarà comunque necessario farsi rilasciare una nuova impegnativa dal medico curante».

Nuovo presidente del Consorzio socio-assistenziale Cisa 31

SERGIO NIDOLA: “Non lasciamo indietro i più fragili” Laura Cosso

«Stiamo vivendo un momento storico particolarissimo, che ci obbliga a mutamenti nei comportamenti, sociali ed economici: si era abituati a vedere, altrove nel mondo, problemi enormi, e ora sono qui, trascinandone altri. Dobbiamo reagire, per non correre il pericolo di perdere la solidità interiore; occorre non aumentare i divari sociali e, soprattutto, non lasciare indietro i più fragili». Così esordisce Sergio Nidola, 58 anni, ex sindaco di Castagnole Piemonte (dove è tuttora consigliere comunale), che nelle scorse settimane è stato eletto nuovo presidente del Consorzio socio-assistenziale Cisa 31. La sua nomina è stata votata all’unanimità dagli otto Comuni facenti parte del consorzio: Carignano, Carmagnola, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese e Villastellone. «Mi auguro di essere all’altezza delle risposte che il territorio

necessita -aggiunge, dichiarandosi onorato dell’incarico- Sto conoscendo il gruppo di lavoro che trovo compatto e ricco di passione, ma allo stesso tempo conscio del momento molto complesso». I primi punti su cui il

Spesa a domicilio per gli anziani con Karmadonne e Margot Al via a Carmagnola un’iniziativa promossa dall’Associazione Karmadonne e dal Circolo Arci Margot, con il supporto della Coop, per aiutare gli anziani a fronteggiare l’emergenza Covid. Per gli over 65 in difficoltà è infatti possibile ricevere la spesa direttamente a casa. «In un periodo tanto complesso, è importante tutelare determinate categorie, poiché spesso rischiano di essere più esposte al virus -sottolinea Angela Inglese, presidente dell’Associazione Karmadonne- È un’idea che ha già preso forma in altre città e che ci è sembrata molto interessante». Karmadonne compila le liste della spesa, mentre i volontari del Margot acquistano i prodotti e li portano nelle case. È possibile prenotare il servizio, fino a un massimo di 30 pezzi alla volta, chiamando i numeri 393-9096878 e 011-2638095 il lunedì e il venerdì. Le consegne sono effettuate nei giorni di martedì e giovedì.

AFFITTI

VENDITE

Tel. 011/19015131 - 335/5953144 CARMAGNOLA Salsasio arredato solo uso transitorio ingresso living su soggiorno cucinino due camere servizi € 350,00 mensili. CARMAGNOLA Viale Barbaroux ampio luminoso soggiorno cucinino camera servizi volendo box € 350,00 mensili. CARMAGNOLA Viale Garibaldi ampio luminoso ingresso 2 camere cucina servizi infissi e porte nuovi € 350,00 mensili.

nuovo presidente del Cisa 31 intende concentrarsi sono l’intercettazione dei bisogni e una crescita della comunicazione con i Comuni, oltre a creare una rete sempre più forte con il mondo dell’associazionismo.

CARMAGNOLA Via Gardezzana ampio luminoso soggiorno cucinino 2 camere servizi termoautonomo € 65.000 dilazionabili.

Tel. 011/19015131

Piazza Martiri, 3 - CARMAGNOLA CARMAGNOLA Centralissimo Piazza Martiri mq 85 ingresso soggiorno con zona cottura 2 camere servizi € 600,00 mensili. CARMAGNOLA San Bernardo capannone uso magazzino laboratorio mq 150 con facilità accesso carraio € 450,00 mensili. VILLASTELLONE Via Mazzini arredato soggiorno zona cottura camera servizi posto auto termoautonomo uso transitorio € 390,00 mensili.

CARMAGNOLA Posizione centrale appartamento mq 150 salone 4 camere cucina biservizi volendo box termoautonomo € 550,00 mensili. CARMAGNOLA Via Leopardi stabile medio signorile ingresso soggiorno 2 camere cucina servizi volendo box € 480,00 mensili.

CARMAGNOLA Pressi ville unifamiliari di nuova costruzione da ultimare salone 2 camere cucina servizi oltre a sottotetto tavernetta giardino da € 150.000 CARMAGNOLA San Michele casa indipendente disposta su 2 livelli mq 250 con tettoie garage cortile privato e orto € 190.000 dilazionabili. CERESOLE Casa indipendente volendo bifamiliare salone 5 camere cucina biservizi tettoia box giardino e cortile privati possibili permute. SANFRÈ Casa indipendente bifamiliare con 2 alloggi di 2 camere cucina servizi; garage mq 80 giardino mq 900. € 125.000


mmobiliare

AZZINI

AGENTE

PELUSO G.

Consulenze gratuite e di vendita nuda proprietà Pratiche istruttoria mutui, redazione scritture compromissorie e assistenza al rogito notarile Attestati di prestazione energetica

CARMAGNOLA (TO) Piazza Mazzini 2 Tel./Fax 011.972.39.29 Cell. 335.6351278 - 349.2863712 mazzini.peluso@gmail.com

www.agenziaimmobiliaremazzini.com

Gli annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/2006, n. 311 - DL 19/08/ 2005, n. 192

Nel Complesso “Carmagnola 2000” ampio appartamento al piano ultimo composto da ingresso, ampio e luminoso salone con uscita sul terrazzino, cucinotta semi abitabile, due camere, servizio e lavanderia esterna. Attraverso una stupenda scala a vista dal salone si accede alla mansarda con ulteriore e ampio locale, bagno con vasca Jacuzzi, locale sottotetto uso sgombero. Completa la proprietà la cantina e possibilità garage. L’immobile è ben rifinito e dotato di ogni confort € 249.000

Alloggi

Via Buonarroti in zona residenziale e in piccola palazzina con basse spese di gestione appartamento al primo piano composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, due ampie camere, servizio. Due balconi; ottima esposizione. Completa la proprietà la cantina e il garage. Riscaldamento autonomo. L’ immobile dispone anche di una porzione di orto € 135.000 Salsasio ampio appartamento attico sito al primo ed ultimo piano di una casa bifamiliare senza spese di gestione. L’immobile è stato interamente ristrutturato e si compone come segue: ingresso living sull’ ampio e alto soggiorno con camino e cucina a vista, disimpegno, due camere da letto, servizio. Libero su quattro arie, riscaldamento autonomo. È completo inoltre di autorimessa nel basso fabbricato del cortile con annessa tettoietta e porzione di giardino privato € 152.000 Zona stazione In decorosa ed elegante palazzina, comodissima al centro, alla stazione e a tutti i servizi, ampio e luminoso appartamento sito al piano rialzato. L’ immobile si compone da: ingresso, soggiorno con cucinotto, tre ampie e luminose camere, ripostiglio, servizio. Completa la proprietà la cantina al piano seminterrato e il garage nel basso fabbricato nel cortile € 133.000 Centralissima Nelle adiacenze del cuore della cittadina Carmagnolese, ampio e luminoso appartamento al terzo piano di una palazzina dotata di ascensore. L’ appartamento si compone di: ingresso, soggiorno con cucinino, due ampie camere da letto, ripostiglio, garage, cantina/sottotetto. L’immobile è stato ristrutturato e gode di un’ ottima esposizione. Possibilità garage € 120.000 Via Alba In zona comoda alla stazione, panoramico appartamento sito al piano ultimo, parzialmente ristrutturato, composto da ingresso living su soggiorno con cucinotta a vista, camera da letto, ripostiglio, servizio e cantina. Molto grazioso, adatto anche come investimento! € 69.000 In zona Piazza Italia, comodissima al centro, alle scuole e a tutti i servizi, luminoso appartamento al secondo piano, libero due arie, parzialmente ristrutturato, composto da ingresso, soggiorno con cucina, due ampie camere, servizio, ripostiglio. Completa la proprietà la cantina al piano seminterrato. € 87.000.

Tuninetti in piccola palazzina senza spese di gestione, ampio appartamento avente ingresso indipendente sito al piano terreno. L’ immobile si compone da ingresso, salone con cucina a vista, tre ampie camere, servizio, ripostiglio/lavanderia. Possibilità garage. Riscaldamento autonomo € 110.000

S.Michele in piccola palazzina ampio appartamento al primo piano, composto da soggiorno living, cucina abitabile, due camere, servizio, lavanderia. Locale di sgombero al piano sottotetto; cantina e garage completano la proprietà. Riscaldamento autonomo € 169.000

Centralissimo nelle adiacenze del centro storico, ampio e luminoso appartamento al piano ultimo, interamente ristrutturato. L’immobile si compone da ingresso living su ampio soggiorno con cucina abitabile a vista, due camere da letto, servizio, comodo ripostiglio e lavanderia. Completa la proprietà la cantina ed la possibilità di garage. Molto luminoso e panoramico € 139.000

Via Sura, comodissima alla stazione, ampio e luminoso appartamento sito al terzo piano di un complesso signorile, composto da ingresso, soggiorno living, cucinotta abitabile, due ampie camere, servizio, ripostiglio e lavanderia. Ristrutturato, ottima esposizione. € 120.000

Comoda al centro, alla stazione e alla tangenziale, in piccola palazzina ampio e luminoso appartamento al piano ultimo, parzialmente ristrutturato, composto da ingresso, ampia cucina abitabile, tre camere, servizio. Gli infissi sono stati ristrutturati, è compreso di cucina € 47.000 Zona centrale in zona comoda al centro e vicino al centro commerciale Coop, grazioso appartamento composto da ingresso living su ampio soggiorno con cucina, camera da letto, servizio con balcone; ampio balcone/terrazzino soleggiato ed esposto ad ovest. Completa la proprietà la cantina. Lo stabile dispone di posti auto privati per i condomini. Riscaldamento autonomo. € 95.000 Salsasio In zona comodissima alle scuole e a tutti i servizi, ampio appartamento situato al primo piano di uno stabile dotato di ascensore. L’ immobile è composto da ingresso, soggiorno con cucina a vista, due ampie camere, ripostiglio, servizio. Completa la proprietà la cantina al piano interrato. L’ appartamento è stato interamente ristrutturato. € 98.000 Via Rio Tercero in zona comoda al centro e a tutti i servizi, appartamento situato al piano terreno di una decorosa palazzina senza barriere architettoniche e dotato di ascensore, composto da ingresso living nel soggiorno con cucina a vista, due ampie camere, ripostiglio, servizio. Tutti i locali hanno accesso all’ampio giardino privato ed al terrazzo su tre lati. Completa la proprietà la cantina al piano interrato e possibilità box auto € 170.000

Via Einaudi, zona centralissima e comoda al centro e alle scuole, luminoso appartamento sito al quindi piano di uno stabile dotato di ascensore, composto da ingresso, cucina abitabile con uscita sul balcone, due ampie camere, ripostiglio, servizio e ulteriore balcone con splendida vista sul Monviso. Completa la proprietà la cantina al piano seminterrato € 65.000 Via Tumedei Casalis, zona comoda al centro e nei pressi del campo sportivo di Corso Roma, ampio appartamento sito al piano secondo di una piccola palazzina con poche spese di gestione, composto da ingresso living su ampio soggiorno, cucina, tre camere da letto, doppi servizi, balconi con veranda invernale. Riscaldamento autonomo, totalmente ristrutturato. Completa al piano terreno la cantina e il garage € 135.000 Nel centro storico, luminoso appartamento sito al secondo ed ultimo piano di una palazzina storica senza spese condominiali. L’ immobile si compone da ingresso, ampia cucina abitabile, tre camere, ripostiglio, servizio, locale sottotetto di sgombero. Riscaldamento autonomo. € 118.000 In zona Cappuccini, in palazzina composta da poche unità immobiliari e senza spese di gestione, luminoso appartamento interamente ristrutturato al primo ed ultimo piano, composto come segue: ingresso living su ampia zona giorno con cucina semi a vista, disimpegno, due camere, servizio; due balconi, ampia cantina piastrellata al piano seminterrato con la possibilità di ricavare una tavernetta. Riscaldamento autonomo € 138.000

Salsasio Luminoso appartamento al piano alto, composto da ingresso, soggiorno con cucinotto, camera da letto, ripostiglio, servizio. Cantina al piano interrato. Interamente ristrutturato € 68.000 Salsasio, comodo alle scuole e a tutti i servizi, luminoso appartamento al quarto piano di uno stabile dotato di ascensore. L’immobile è libero due arie ed composto come segue: ingresso, soggiorno con cucinotto, disimpegno, ampia camera, ripostiglio, servizio. Due balconi su due arie, ristrutturato € 68.000 In zona Parco Vigna, luminoso e ampio appartamento al terzo piano di una decorosa palazzina, composto da ingresso, salone, ampia cucina abitabile semi a vista, due camere da letto, servizio. Completa la cantina ed il garage. Interamente ristrutturato € 155.000 Via A. Frank zona piscina in bella palazzina recente, ampio appartamento all’ ultimo piano, su due livelli, composto da ingresso living su salotto, ampio soggiorno, cucina abitabile, camera da letto, cameretta, servizio e due rispostigli; al piano sovrastante locale sottotetto con lavanderia, cantina e possibilità box auto doppio € 225.000 Zona Parco Vigna luminoso appartamento interamente ristrutturato nel 2014, al secondo piano composto da ingresso, ampio soggiorno con cucina a vista, camera da letto, servizio, ripostiglio, cantina. Possibilità di ricavo di una seconda stanza da letto € 119.000

San Bernardo, in complesso residenziale di recente costruzione, conforme alle normative in campo energetico, ampio e luminoso appartamento sito al primo piano, composto da ingresso living su ampio salone con predisposizione ad un’eventuale angolo cottura, cucina, ampio terrazzo dotato di tende da sole con esposizione a sud, due camere da letto, servizio, cantina e box auto doppio. Riscaldamento a pavimento, cl. B € 166.000

Nel complesso residenziale “I Giardini” ampio appartamento al piano ultimo, panoramico e molto luminoso, composto da ampio soggiorno con uscita sul terrazzo con splendida vista sul Monviso, cucina abitabile, due camere da letto, servizio, ripostiglio/ lavanderia; luminosissima mansarda composta da ulteriori due camere, locali sottotetti e servizio con due terrazzi. Completa la proprietà la cantina al piano interrato e garage. Informazioni in sede

Centrale e comodo alla stazione appartamento libero tre arie di una piccola palazzina con basse spese di gestione. L’ immobile è situato al piano terreno con ingresso semindipendente ed è composto come segue: ingresso, ampio soggiorno con cucina, disimpegno, due camere da letto, servizio; terrazzo privato con posto auto, giardino privato su due lati. Riscaldamento autonomo € 139.000

Zona Corso Roma luminoso appartamento sito al piano terreno di una palazzina di recente costruzione e senza barriere architettoniche, composto da ingresso living su soggiorno con cucina a vista, due camere da letto, doppi servizi, studio. Dalla zona giorno si accede all’ ampio cortile e al giardino privato su due arie. Il riscaldamento è autonomo. Completano la proprietà la cantina e il garage € 195.000

Zona Parco Vigna In bella palazzina recente situata in zona residenziale, luminoso appartamento al piano terreno, composto da ingresso living su soggiorno con cucina, due camere, servizio. Cortile con terrazzo e giardino privato su due lati. Garage, cantina e posto auto nel cortile completano la proprietà. Riscaldamento a pavimento e Cl. Energetica B € 167.000

Zona centralissima, adiacente al centro storico Carmagnolese, ampio e luminoso appartamento ubicato al primo ed ultimo piano di uno stabile trifamiliare, composto da ingresso, ampio salone, cucina abitabile, due camere, servizio, Due balconi, riscaldamento autonomo. Completa la proprietà la cantina e il garage. Bassissime spese di gestione € 148.000

Via Antonelli In piccola palazzina situata in zona residenziale composta da poche unità abitative, luminoso appartamento disposto su due livelli al secondo ed ultimo piano e si compone come segue: ingresso, salone, ampia cucina, camera, servizio. Al piano sottotetto ampio locale pluriuso e lavanderia. Completa la proprietà la cantina al piano seminterrato e il garage. Riscaldamento autonomo e splendida vista sul parco frontestante e sul Monviso lato Ovest € 169.000

Centralissimo comoda alle scuole, al centro storico e alla stazione, particolare e grazioso appartamento attico al piano ultimo, libero tre arie e composto come segue: l’ ingresso è living sul soggiorno con cucina a vista con uscita verso lo splendido e ampio terrazzo parzialmente verandato e libero su due arie, due camere da letto, servizio e cantina. Possibilità garage € 149.000

Viale della Libertà in zona residenziale grazioso e luminoso appartamento sito al primo piano di una palazzina recente. L’appartamento si compone di ingresso living su soggiorno, cucina abitabile, camera, ripostiglio, sevizio. Luminoso terrazzo, cantina, garage e posto auto in cortile. Molto grazioso, riscaldamento a pavimento, APE B. € 166.000

Zona via del Porto luminoso appartamento al piano ultimo, composto da ingresso, soggiorno con cucinotto, due camere, servizio. Libero tre arie, completa la proprietà la cantina ed il box auto. € 65.000.

Nel prestigioso complesso centrale “I Giardini” stupendo attico composto da ingresso, ampio soggiorno con cucina a vista e con uscita sul terrazzo con splendida vista ovest sul Monviso; camera, cabina armadio/ripostiglio sottotetto, servizio e locale di sgombero. Molto soleggiato e luminoso. Completa la proprietà la cantina e possibilità di garage. € 185.000

ESPERIENZA E SERIETÀ PER LA


Case singole

ATTIVITÀ

In via Valobra, zona del centro storico di Carmagnola, cedesi storica attività di pizzeria da asporto, zona di forte passaggio sia pedonale che veicolare, ottimi incassi dimostrabili. Spese di gestione e condominiali molto contenute. Informazioni in sede San Bernardo cedesi attività di bar e di tabacchi avviatissima in zona di forte passaggio. Incassi dimostrabili. Info in sede

San Giovanni, in zona tranquilla e residenziale, ampia e luminosa casa indipendente libera tre lati. L’unità immobiliare è stata interamente ristrutturata e si compone come segue: ingresso living su ampio salone con camino, cucina abitabile, servizio al piano terreno con ampia lavanderia. Al primo piano tre camere da letto, servizio. Locale sottotetto con sgombero e ripostiglio. Al piano interrato ampia tavernetta con forno a legna, cantina. Completa la proprietà il posto auto coperto e il cortile con giardino. € 230.000

Salsasio, ampia casa semindipendente, molto luminosa ed ottimamente esposta, composta da ingresso living su ampio soggiorno, cucina abitabile a vista, servizio e ampio giardino privato; due ampie camere, servizio; locale sottotetto con ulteriore locale. Completa la proprietà la cantina al piano seminterrato e l’autorimessa doppia con forno per un’eventuale tavernetta e soppalco. Totalmente ristrutturata € 218.000

San Bernardo ampia e luminoso porzione di cascinale di recentissima ristrutturazione e da ultimare nelle parti interne, composto da ingresso living su salone, cucina abitabile, tre camere, cabina armadio, doppi servizi, ampio giardino privato frontestante e tettoia ad uso ricovero auto. Possibilità bifamiliare o di ampliamento. € 250.000

Centrale ampia e luminosa casa indipendente composta da numeri cinque unità abitative, con terrazzi, cortili privati e locali autorimesse. Ottimo come investimento o come bi/plurifamiliare. Adatta per beneficiare del bonus ristrutturazione € 250.000

Oselle, ampia casa indipendente parzialmente ristrutturata, composta da ingresso, salone con camino, cucina abitabile, tavernetta e servizio; due camere da letto ed il servizio. Ex fienile con la possibilità di ampliamento. Ampio cortile frontestante con tettoia di circa mq 250, box auto e locale sgombero. Completa la proprietà il terreno con frutteto di circa mq 1000. Affare!! Possibilità anche bifamiliare € 178.000

Comoda al centro ampia villetta a schiera, molto luminosa e con vista sul Monviso. L’ immobile è composto da ingresso living su sala, ampia cucina abitabile con affaccio e sfogo sul giardino lato Monviso, tre camere, doppi servizi, ripostiglio. Al piano seminterrato, con accesso anche attraverso la scala dal giardino privato, tavernetta con forno, lavanderia e garage. Parzialmente ristrutturata. € 219.000

Salsasio ampia casa indipendente, molto luminosa, composta da due appartamenti ristrutturati, ciascuno così sviluppato: ingresso living su ampia zona giorno con cucina a vista, disimpegno, due camere da letto, servizio, ripostiglio/studio, porticato/terrazzo verso il giardino privato. Completa la proprietà il giardino con il cortile privato, tavernetta, box auto doppio nel basso fabbricato del cortile € 278.000 Vallongo ampia casa indipendente da sistemare, elevata a due piani, composta da ingresso, soggiorno, cucina, due camere, servizio e cantina al p.t.; al p.1° tre camere, servizio, due locali di sgombero. Ampio cortile con orto frontestante, ex fienile, autorimessa, tettoia aperta. Possibilità anche di sviluppo bifamiliare. € 147.000 Via Pastore ampia villetta a schiera, molto luminosa e con vista sul Monviso. L’immobile si compone come segue: ingresso living su sala, ampia cucina abitabile, servizio. Al piano primo, tre camere, ripostiglio e servizio. Al piano seminterrato, con accesso anche attraverso la scala dal giardino privato, tavernetta, lavanderia e garage. Molto ben tenuta € 238.000 Oselle luminosa casa indipendente libera su quattro lati e di ampia metratura. L’ immobile si compone come segue: ingresso living su ampio salone, cucina abitabile, disimpegno, tre camere da letto, doppi e ampi servizi e balconi. Locale sottotetto con ulteriore stanza, autorimessa doppia con porticato e tavernetta esterna con forno e camino. Completa la proprietà cortile e giardino privato. Possibilità anche bifamiliare € 345.000 Salsasio ampia e luminosa casa indipendente ristrutturata composta da ingresso, sala, cucina abitabile, tre camere da letto, doppio servizio, mansarda predisposta ai servizi. Ampio cortile privato su tre lati con giardino e autorimessa doppia con predisposizione a tavernetta € 295.000

Via Tumedei Casalis in zona residenziale ampia villetta a schiera, luminosa e si compone come segue: ingresso living su soggiorno, cucina abitabile, due camere, doppi servizi. Ulteriore camera mansardata con bagno indipendente. La proprietà si completa con la tavernetta, garage doppio, lavanderia e ampio giardino privato € 270.000

Tuninetti, porzione di casa indipendente, libera tre arie, composta da ingresso, salone con cucina a vista, cantina e servizio al p.t.; al primo piano accessibile tramite scala interna due camere da letto, servizio. Locale di sgombero al piano terreno con box auto, ampio giardino privato su tre lati oltre a terreno agricolo di circa mq 3000. Parzialmente ristrutturata € 175.000 Fraz. Motta casa indipendente su tre lati, composta da ingresso, sala, cucina, servizio, tre camere, servizio. Giardino privato e tettoia frontestante con garage. L’ immobile è da ristrutturare e si presta alle detrazioni fiscali con EcoBonus 110 % € 95.000

Fraz. Tuninetti, nel villaggio “Conca Verde” struttura di villa bifamiliare, libera tre lati composta da ingresso living su un’ampia zona giorno living con cucina a vista, lavanderia/servizio e uscita su due lati sull’ampio giardino privato; due ampie camere con cabina armadio, servizio. Completa la proprietà il box auto doppio e il giardino privato su due lati. Allo stato attuale € 130.000. È possibile anche la vendita completata ed ultimata in ogni sua parte

San Bernardo, zona tranquilla, ampia e luminosa casa indipendente libera su tre arie e molto ben esposta. L’immobile è composto da ingresso living su ampio salone con stufa, luminosa cucina abitabile, due camere, servizio; al piano sottotetto numeri tre locali di sgombero; al piano terreno tavernetta con camino, due locali pluriuso, cantina, lavanderia. Ampio giardino privato su tre lati, tettoia. Possibilità bifamiliare. € 330.000

Centrale a due passi dal centro storico Carmagnolese, villa indipendente su tre lati, di nuova costruzione ed elevato su un unico livello, oltre a locali mansardati. L’immobile è composto da ingresso living su soggiorno, ampia cucina, due camere, doppi servizi. Attraverso la scala interna si accede a due locali sottotetto con bagno. Completano la proprietà il box auto e giardino con cortile privato. Classe Energetica A2, riscaldamento a pavimento in pompa di calore per garantire minimi consumi energetici e pannelli solari. Possibilità di personalizzazione degli interni € 275.000

Salsasio, ampia e luminosa casa indipendente libera tre lati, composta da due appartamenti. L’ appartamento al piano rialzato è stato parzialmente ristrutturato e si compone come segue: ingresso living su ampio salone, cucina abitabile, camera da letto, cameretta e servizio, cantina al piano seminterrato. L’ appartamento del primo piano è composto da ingresso living sul salone, soggiorno con cucinotto, due camere da letto, doppi servizi. Ampia cantina, box auto. Completa la proprietà l’ ampio cortile con giardino privato e terreno di circa mq 800 € 295.000

Salsasio ampia e luminosa casa bifamiliare libera quattro lati. L’immobile è composto da due appartamenti ciascuno composto da: ingresso living su soggiorno, ampia cucina, due camere, servizio, due balconi. Il garage è ubicato al piano terreno e può ospitare tre auto. Al piano seminterrato ampia cantina predisposta ai servizi, cortile e giardino privato completano la proprietà. E’ possibile anche la vendita frazionata indipendente con porzione di cortile e di box auto privato. € 315.000

Altre Località Sommariva del Bosco casa indipendente da ristrutturare, libera quattro lati ed elevata su due livelli, composta da circa 80 mq per piano, con cortile/giardino e tettoia antistante all’ immobile principale. Ideale per ecobonus 110% € 52.000

Pancalieri in zona centralissima ampia e luminosa casa indipendente composta da ingresso, ampia cucina abitabile con uscita sul porticato con servizio e lavanderia, ampio e stupendo salone con camino a vista. Al primo piano accessibile attraverso un’ampia scala a vista in legno, disimpegno, tre camere da letto, servizio, balcone. Ampio cortile e giardino privato con basso fabbricato ad uso garage/tavernetta e posto auto nel porticato. € 220.000

Lombriasco ampia villa bifamiliare libera su quattro lati, composta da due appartamenti indipendenti e ampi spazi interni, giardino privato su quattro lati. Informazioni in sede

Costigliole d’Asti, ampia e luminosa casa indipendente, libera su tre arie. L’immobile si compone come segue: ingresso living in soggiorno, ampia cucina abitabile, una camera e servizio al piano terreno; al piano primo disimpegno, due camere e servizio. L’ampia cantina al piano interrato, box auto doppio al piano terreno e cortile/giardino privato su due lati completano la proprietà € 79.000

Diano Marina a pochi passi dal porto, dalle spiagge e dal centro, grazioso e luminoso appartamento al primo piano di una piccola palazzina. L’ immobile si compone come segue: ingresso, soggiorno con cucina abitabile arredata, camera da letto, servizio, terrazzino con affaccio sul giardino interno. Il soffitto alto permette anche un soppalco. In vendita parzialmente arredato € 190.000

TUTELA DEI VOSTRI INTERESSI

DIANO MARINA Albenga in trifamiliare posizionata in zona centrale, e a 100 metri dal mare, ampio appartamento al piano rialzato, libero quattro arie e molto luminoso. L’ immobile dispone di ingresso semindipendente e si compone come segue: ingresso, ampia cucina, due camere, servizio, ripostiglio. Inoltre, collegato sia internamente che esternamente, ulteriore appartamento composto da cucina, camera da letto e servizi. Possibilità bifamiliare. Senza spese condominiali, riscaldamento autonomo. E’ compreso nella vendita un posto auto e il giardino privato su tre lati. € 260.000

Sanremo In zona molto tranquilla ma a 5 minuti dal centro e dalla spiaggia, proponiamo ampio e luminoso appartamento al primo piano di un’elegante e prestigiosa palazzina immersa nel verde condominiale. L’appartamento è disposto su un unico livello, libero tre arie e in ottime condizioni interne, si compone da ingresso living sull’ ampio soggiorno con cucina a vista, meraviglioso terrazzo con spettacolare sul mare, due camere, ripostiglio, doppi servizi; cantina-lavanderia, posto auto e possibilità del box auto. Info in sede

La palazzina è sita nel complesso “Villa Giulia”, a Diano Marina (IM). A cinque minuti dal centro storico, i trasporti ed i beni di prima necessità sono facilmente accessibili dall’edificio. Immersa nel verde, a 30 metri dal mare, la palazzina si presenta su tre livelli fuori terra con una distribuzione di tre appartamenti a piano, sviluppati su una superficie di 70 mq. circa caduno. Classe energetica A++


32

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2020

Il Gruppo di Lettura annuncia la collaborazione Accordo tra le redazioni de “Il Carmagnolese” e Carmagnola Tv

DANIEL CUELLO per Una partnership per “Letti di Notte” 2021 L’INFORMAZIONE DEL TERRITORIO Riccardo Gandiglio

Nonostante il prolungato stop alle attività culturali a causa della pandemia, il Gruppo di Lettura Carmagnola non si ferma e annuncia ufficialmente il nome del disegnatore che curerà la locandina del festival letterario “Letti di Notte” 2021 a Carmagnola: si tratta di Daniel Cuello, talentuoso artista di fama internazionale. Daniel Cuello è nato a Córdoba, in Argentina (capoluogo della provincia di Rio Tercero, la città gemellata con Carmagnola) e vive in Italia da parecchi anni. Come tutti, ha iniziato a disegnare da bambino. Solo che lui non ha mai smesso. La sua opera più celebre, “Mercedes”, è stata pubblicata dalla Bao Publishing (la casa editrice di Zerocalcare) nel 2019 e candidata come miglior fumetto italiano al Napoli Comicon 2020. Tra le sue altre opere si citano “Residenza Arcadia” e “Guardati dal beluga magico”; ha anche illustrato i tre “Dizionari delle serie tv

cult”, pubblicato il libro-gioco “Indovina che Tiberio viene a cena” e collaborato con numerose case editrici, riviste, testate e aziende. «Sarà proprio lui, con il suo ineguagliabile talento, a disegnare la locandina di Letti di Notte 2021: una notizia che ci riempie di gioia -confermano dal Gruppo di Lettura CarmagnolaL’illustrazione verrà mostrata nel 2021 nel primo Aperilibro che sarà possibile realizzare in presenza dopo l’emergenza Covid».

r. car.

“Il Carmagnolese” e la web tv del territorio “Carmagnola Tv” hanno stretto un accordo di partnership per offrire ai propri lettori e telespettatori un servizio di informazione locale online ancora più completo, dettagliato e

Uno scatto di Avataneo per la nostra copertina L’immagine della statua della Vergine Immacolata presente sulla copertina di questo numero è opera del noto fotografo carmagnolese Carlo Avataneo, che l’ha gentilmente concessa al nostro giornale. Avataneo è anche autore del Calendario fotografico che da 35 anni racconta per immagini angoli e meraviglie del territorio e del Piemonte (per il 2021 sarà dedicato a Messer Tulipano di Pralormo), nonché del libro fotografico “Carmagnola”. Un’opera, quest’ultima, che rappresenta un’imperdibile cavalcata in città attraverso i secoli, con lo sguardo rivolto a piazze, chiese, vie, palazzi e portici, musei, quadri e affreschi, i borghi, la campagna, i prodotti agroalimentari, il Monviso, il Po, alla ricerca della nostra storia e della nostra identità. Le immagini sono raccolte in 22 capitoli, introdotti da altrettanti sintetici testi in lingua italiana e inglese, che rimandano agli elementi essenziali della vita carmagnolese, dall’anno mille a oggi, che il libro insegna a scoprire e a leggere, intorno a noi. Un libro per se stessi e da regalare, che solo per il mese di dicembre è in libreria al prezzo scontato di 22 euro.

capillare. Le due realtà, infatti, opereranno in sinergia per condividere i prodotti giornalistici e visivi prodotti dalle rispettive redazioni, arricchendo di ulteriori contenuti le news da Carmagnola e dai Comuni del territorio. In particolare, “Il Carmagnolese” darà spazio agli approfondimenti video realizzati da “Carmagnola Tv” sia sul portale di informazione locale www.ilcarmagnolese.it sia tramite i propri profili sui social network «Due realtà leader nel proprio settore della comunicazione online sul territorio si uniscono per offrire più notizie, più immagini e più qualità agli oltre 150 mila abitanti dell’area del Carmagnolese -commentano gli amministratori de “Il Carmagnolese”- Il tutto in modo assolutamente gratuito, come nella tradizione della nostra testata da ormai quasi 30 anni, a servizio dei lettori e degli inserzionisti, che sempre più si affidano anche al web

per raggiungere il proprio pubblico». Carmagnola TV è un progetto editoriale rivolto alle persone che vivono la propria vita nella zona di Carmagnola e dintorni. «È fondamentale per tutti noi, poter essere informati su tutte quelle cose che ci riguardano da vicino, dalla cronaca ai servizi, dall’offerta del negozio sotto casa al sapere di un interessante evento che si svolge molto vicino a noi -sottolineano i fondatori della web tv carmagnolese- In un epoca in cui la globalizzazione ci fa sentire cittadini del mondo e ci arrivano in tempo reale immagini anche da molto lontano, sentiamo la forte esigenza di trovare qualcuno che ci parli anche di casa nostra». La collaborazione tra le due testate prevede anche, nei mesi a venire, la possibilità di combinare la presenza su internet con quella sul digitale terrestre, per sfruttare al meglio l’immediatezza della rete e la consolidata efficienza del mezzo televisivo.

Per ordini e consegne a domicilio

contattateci al 351 9187009


INSERTO STACCABILE


INSERTO STACCABILE


INSERTO STACCABILE


INSERTO STACCABILE


INSERTO STACCABILE


INSERTO STACCABILE


INSERTO STACCABILE


INSERTO STACCABILE


il Carmagnolese

dicembre 2020

Intervento di risanamento esterno della sede

41

SUCCEDE in città

Ringraziamento per la vigilanza davanti alla scuola

Lavori in corso UNA POESIA PER I CARABINIERI AL MUSEO NAVALE dagli alunni della Rayneri Roberto Ratto

Sono partiti i lavori di restauro all’esterno della sede sociale dell’Anmi di Carmagnola, locali condivisi con il museo civico navale, in piazza Mazzini. «Dopo la ristrutturazione del 2018, che ha dato nuovo splendore agli interni della storica sede dei Marinai e ridefinito la sistemazione del materiale del museo, sono finalmente partiti i lavori che riguarderanno l’esterno», conferma Giuseppe Di Giugno, presidente della sezione carmagnolese dell’Associazione Nazionale Marinai d’Italia. Voluti, finanziati e programmati dal Comune di Carmagnola, gli interventi sono volti al risanamento esterno, nonché alla sistemazione del muro di cinta. I lavori sono stati affidati all’impresa L.F. Mario Decorazioni di Mario La Falce, su progetto del geometra Alessandro Natali. La struttura è già stata transennata; i primi risultati potrebbero già vedersi entro la fine dell’anno. «I soci ringraziano coloro che hanno reso possibile questo importante e necessario intervento: l’assessore Cammarata, il sindaco Gaveglio e tutte le maestranze del Comune, a partire dall’Ufficio Tecnico», aggiunge Di Giugno. Nel frattempo, i soci Anmi di Carmagnola hanno approvato il bilancio del 2019 e definito quello relativo al 2020, formalizzando inoltre la totale sospensione della programmazione delle attività per l’anno in corso. Le celebrazioni per i 30 anni del Gruppo e la ripresa delle varie iniziative in campo si terranno, pertanto, nel corso del 2021, con l’auspicio di un graduale ritorno alla normalità.

Piergiorgio Sola

Gli alunni della scuola primaria “Rayneri” di Carmagnola hanno preparato una poesia dedicata ai carabinieri, che hanno inviato alla sezione cittadina dell’Associazione Nazionale Carabinieri. I volontari dell’Anc carmagnolese sono infatti presenti davanti alle scuole, negli orari di ingresso e uscita dei giovani studenti, per collaborare nella gestione della viabilità e della sicurezza. Questo il testo della poesia scritta dai bambini: La divisa che si indossa È una responsabilità assai grossa. Ti distingue tra la gente Che non resta indifferente. Il servizio che si presta Va svolto con la testa Non si può mai tralasciare Quanto importante sia sorvegliare. Ai bambini in entrata Oggi una mano va data Perché si possa tranquilli passare Senza dover faticare. E dunque grazie amici dell’A.N.Carabinieri Per gli sforzi fatti oggi e ieri Di certo continuerete con volontà Ad offrire aiuto a chi lo chiederà. Il presidente della sezione

carmagnolese dell’Anc Domenico Palmiero, a nome di tutta l’Associazione ringrazia gli alunni per il bellissimo e graditissimo gesto. «Noi siamo sempre presenti per collaborare per le attività che si svolgono sul territorio, lavoriamo sempre dietro le quinte senza mai chiedere o pretendere visibilità

o guadagno -ribadisce- La nostra paga più grossa sono questi segni di ringraziamento e affetto, ancor di più come in questo caso che a farlo sono dei bambini e delle bambine. Questo ci sprona a metterci sempre più al servizio della Comunità e a continuare con il nostro impegno».

Cabine elettorali in piazza Italia per il voto del 6 dicembre

CARMAGNOLA SEDE DI SEGGIO PER LE ELEZIONI IN ROMANIA

F. Ras.

Carmagnola sarà sede di seggio per lo svolgimento delle elezioni parlamentari della Romania, in programma il 6 dicembre 2020. Su richiesta del Consolato di Romania di Torino, considerando che in città sono residenti 1.603 cittadini di nazionalità romena, il Comune ha autorizzato l’utilizzo del salone fieristico di viale Garibaldi 25/27 (piazza Italia), a partire dal 4 dicembre e fino a domenica 7, per organizzare e completare le operazioni di scrutinio. Al suo interno saranno installate 15 cabine di voto, con due urne, oltre a tavoli, sedie e connessione internet Wifi. Il responsabile del seggio sarà un rappresentante del Ministero romeno degli Affari Esteri e la Commissione elettorale verrà composta da cittadini romeni residenti a Carmagnola e dintorni. Inoltre, in conformità alla legge romena, il seggio elettorale sarà videosorvegliato al suo interno e i costi relativi a queste operazioni saranno a completo carico del Consolato generale romeno, come pure la sicurezza per tutta la durata di svolgimento del processo elettorale.


42

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2020

Il docente Andrea Borgia ha scritto il romanzo “Welcome to Windertoch”

Il Circolo fotografico “La Fonte” si ritrova online

CARMAGNOLA FONTE DI ISPIRAZIONE CONTINUITÀ E RESILIENZA al tempo del Coronavirus per uno scrittore siciliano Riccardo Borelli

Giulia Marianna Dongiovanni

Si intitola “Welcome to Windertoch” il romanzo d’esordio dello scrittore siciliano Andrea Borgia, 26 anni, insegnante di sostegno all’istituto professionale agrario di Carmagnola. Per scriverlo, l’autore ha tratto ispirazione dalla città e, in particolare, dalla sua scuola superiore. «Ho insegnato per la prima volta al Baldessano Roccati, tre anni fa, all’istituto professionale sociosanitario -racconta- È stata per me un’esperienza importantissima, sotto tutti i punti di vista. Ho puntato sul lato “umano” dell’insegnamento e sulla conoscenza dei miei alunni, delle loro passioni e del loro vissuto». Proprio il lavoro con gli studenti carmagnolesi è stata una delle più grandi fonti di ispirazione per “Welcome to Windertoch”. «Amo molto anche il mio mestiere, che spesso mi dà grandi soddisfazioni: è importante spronare i giovani, approfondendo in particolare ciò che va oltre la didattica». Un altro aspetto di Carmagnola che ha molto colpito Borgia è stato il modo di relazionarsi alla

cultura: «Lettura e Letteratura ricoprono un ruolo fondamentale in questa città, con numerose iniziative -sottolinea- Ho anche apprezzato molto l’autunno carmagnolese, così diverso da quello in Sicilia». “Welcome to Windertoch” è un romanzo fantasy rivolto a giovani e giovanissimi, in cui la storia fantastica fa da sfondo alla crescita emotiva del protagonista, Charlie. Per questo libro, lo scrittore si è ispirato al personaggio di Harry Potter, che affronta gli ostacoli propri di tutti gli adolescenti, pur essendo immerso in un mondo magico. «La differenza tra Harry e Charlie è il fatto che quest’ultimo non sia diventato un eroe, pur essendo maturato molto -spiega l’autoreIl mio protagonista è un ragazzo comune, che affronta sfide realistiche. Credo che ciascuno di noi abbia il potenziale per emergere, se disposto a conoscere davvero se stesso. Il messaggio che voglio dare tramite questo libro, infatti, è di non arrendersi, ma accettare le sfide, nonostante il proprio passato possa creare sconforto».

Il direttivo del circolo “La Fonte”

Il Coronavirus non ferma le attività del Circolo fotografico “La Fonte” di Carmagnola: il presidente Cosimo De Santis, con il suo vice Andrea Cagliendo e il Direttivo, si sono organizzati per continuare comunque online. Tutti i venerdì sera, infatti, i soci si trovano in videoconferenza e si confrontano, approfondendo temi fotografici e presentando i propri lavori, a partire dagli scatti “casalinghi”. «La fotografia è una forma d’arte: non possiamo arrenderci, perché vorrebbe dire aver fallito -commenta De Santis- Non ci si deve scoraggiare, ma occorre cambiare modalità, pur sempre cercando di mantenere continuità nella quotidianità». Il messaggio è quello di non muoversi mai senza un supporto di ripresa fotografico -che si tratti di fotocamere o semplici cellulari- soprattutto in occasione delle consentite passeggiate o corsette (ovviamente secondo le regole), cercando inquadrature per tenersi in allenamento e “rubando” quei momenti offerti dalla natura, come la celebre “ora blu” tanto amata dai fotografi.

In corso lo smantellamento dell’ex Consorzio Agrario Originale iniziativa dei due gruppi musicali

ADDIO AI SILOS, simbolo MUSICA A “DOMICILIO” agricolo del Novecento con Bart Café e Trio Illogico

G. M. Don.

Giorgia Becchis

In queste settimane è stato avviato lo smantellamento dei silos di via Sommariva, a ridosso della stazione, che per diversi decenni hanno caratterizzato il paesaggio urbano di Carmagnola. L’origine dell’edificio risale al 1934, ma è a partire dagli anni Cinquanta, con l’avvento dell’allora Consorzio Agrario, che ha iniziato a diventare fulcro della vita agricola locale. La vera svolta è però avvenuta alla metà degli anni Settanta, quando fu presa la scelta di dare vita a un mangimificio, a servizio dell’area torinese e valdostana. «Quell’attività è durata fino al 1995 -ricorda l’ex sindaco Felice Giraudo, che all’epoca ricopriva il ruolo di agente per conto del Consorzio Agrario e si occupava di rifornire di mangime il territorio carmagnolese- Si trattava di un commercio fiorente, in una città a vocazione agricola come la nostra. In particolare, venivano smerciate grandi quantità di mangime per i bovini e, in misura minore, per i cani». Un ventennio importante per la storia Carmagnola, che proprio in quel periodo ha subito profonde trasformazioni. E i silos -caratterizzati da un’estetica del tutto particolare, grazie anche al loro colore arancione, mantenuto fino a qualche anno fa- sono stati la ben visibile testimonianza di un’epoca storica, da oggi avviata a rimanere soltanto nelle memorie e negli annali.

I gruppi carmagnolesi Bart Café e Trio Illogico hanno lanciato un’iniziativa originale –musica e concerti a domicilio– per superare la crisi legata all’emergenza sanitaria, che sta colpendo duramente anche il settore dello spettacolo. Le due Band, infatti, accettano prenotazioni per concerti privati, in modo da tornare a esibirsi non appena sarà possibile. «Prima della pandemia, spesso suonavamo nei locali –spiega Bartolo Collo, frontman del Bart Café e del Trio Illogico– Sarebbe una disgrazia, se si perdesse la musica durante una situazione tanto delicata». I musicisti carmagnolesi hanno quindi trovato un escamotage: «Non potendo più invitare i nostri fan ai concerti, abbiamo deciso di recarci da loro: la musica dal vivo è sempre piacevole e si ha bisogno di un po’ di leggerezza». Così hanno messo un post su Facebook: “Vuoi fare un gesto concreto per sostenere l’arte e la cultura? Prenota un nostro concerto a casa tua o nel tuo

giardino, per te e per i tuoi amici, che verremo a rappresentare la prossima primavera o estate, quando questo incubo sarà finito. In questo modo ci aiuterai ad affrontare questo momento difficile. Promuovi la cultura e l’arte, fai un gesto concreto”. Collo sottolinea come l’idea dei “concerti a domicilio” si rifaccia ai “concerti da camera” di un tempo, per una fruizione del tutto privata. «Si tratta di una pratica antica, ma rispolverata e

adattata al contesto attuale». L’accoglienza da parte del pubblico ha già superato le aspettative: «Dal post di Facebook abbiamo avuto oltre tremila contatti, mentre di solito i riscontri sono circa un terzo, e alcune persone hanno già prenotato -conclude Collo- Tuttavia, sarà necessario ricontattarle, poiché non si comincerà prima della tarda primavera o dell’inizio dell’estate».


S.R.L.

SERRAMENTI - VERANDE IN ALLUMINIO e NON SOLO PORTE INTERNE IN LEGNO - PORTE BLINDATE PORTONI SEZIONALI - INFERRIATE IN FERRO Da tre generazioni mettiamo a vostra disposizione la nostra esperienza nel settore per far fronte ad ogni vostra esigenza

INFISSI A METÀ PREZZO DA OGGI CON LA CESSIONE DEL CREDITO

PRODUZIONE DI SERRAMENTI ESTERNI IN LEGNO CON VERNICI GARANTITE AD ALTA RESISTENZA

CON LE NUOVE NORME, DETRAZIONI FISCALI*

FINO AL 110% *Salvo modifiche dal governo su decreto legge in approvazione SERRAMENTI IN ALLUMINIO TAGLIO TERMICO

SERRAMENTI IN LEGNO

SERRAMENTI IN LEGNOALLUMINIO

CARAMAGNA P.TE - Via Europa, 20 - Tel. 011.9778642 - Fax 011.9710090 www.serramentiperon.it - info@serramentiperon.it -

Serramenti Peron srl


ABBIGLIAMENTO UOMO-DONNA JEANSERIA

webb&scott co.

DAL 1971

GIULIA VALLI

C C

Via Valobra 134 - Via Gardezzana 59

CARMAGNOLA Tel. 011.97.13.213 www.corradocarmagnola.it

A SEM DICEM B PR E A RE PER TI!

TENDAGGI MARLBORO CLASSICS

FIX DESIGN & CO.

TENDE ESTATE INVERNO


il Carmagnolese

dicembre 2020

SUCCEDE in città

45

Raccolta fondi di Crescere Insieme Carmagnola

UNA PIANTA PER AIUTARE I BAMBINI DEL KENYA Fr. Lawrence Micheni

Riceviamo e pubblichiamo: Crescere Insieme Carmagnola Onlus, da 20 anni, si occupa di migliorare le condizioni di vita di una tra le popolazioni più povere del Kenya. Abbiamo realizzato molti progetti in questi anni, ma ora il Covid-19 rischia di vanificare molti dei nostri sforzi. Questo nuovo Coronavirus colpisce tutti, ma non in maniera equa. I ricchi riescono a passare indenni, o quasi, lo shock economico. I poveri, invece, no. Il lockdown ha imposto la chiusura delle scuole, compresa quella realizzata dalla nostra Associazione, dove ai bambini venivano assicurati due pasti giornalieri. I loro genitori, impossibilitati a lavorare, si trovano

in una condizione di povertà assoluta: si sta tornando indietro di molti anni e stanno ricomparendo casi di malnutrizione, che colpiscono molti bambini, bloccando il loro sviluppo fisico e mentale. Il nostro progetto è quello di realizzare un grande bananeto sul terreno della nostra scuola, con la piantumazione di 1.200 alberi da frutto. Il costo, per ogni piantina, è di 3 euro. Il banano è una pianta erbacea che può raggiungere i tre metri di altezza in pochi mesi e l’abbondanza dei suoi frutti può contribuire alla lotta alla fame. E tu, quante piantine vuoi regalare? Per informazioni: telefono 347-8445792, email crescereinsiemecarmagnola@gmail.com.

LANZARONE NUOVO PRESIDENTE AUSER CARMAGNOLA

Si è svolto il decimo congresso nazionale dell’Associazione di volontariato Auser e, nel contempo, l’Assemblea del gruppo di Carmagnola e Osasio ha rinnovato il proprio Direttivo locale, eleggendo Giovanni Lanzarone alla guida del sodalizio. Ad affiancarlo saranno Agnese Fruttero, vice-presidente, e i consiglieri Piero Anfossi, Sergio Cavallito, Giancarlo Celeghini, Marilena Migliore e Ornella Monchiero. Il nuovo Direttivo resterà in carica per quattro anni. Lanzarone prende il posto di Elio Canavesio, di recente nominato presidente provinciale Auser. L’Assemblea carmagnolese si è tenuta nel salone della Soms Francesco Bussone, con intervento del presidente regionale Elio Lodi. La votazione si è svolta all’unanimità. «Ringraziamo tutti i tesserati che, con il loro contributo, hanno sostenuto e sostengono la nostra e vostra Associazione -ha commentato il neo presidente Lanzarone- Grazie anche alla Società Bussone per l’ospitalità».

A Carmagnola sta nascendo un Capitolo BNI Nella zona di Carmagnola e prima cintura, le imprese locali hanno deciso di sostenersi a vicenda, collaborando in modo libero e gratuito referenziandosi con contatti di qualità. È infatti partito il primo Core Group "BNI Carmagnola" sul territorio, grazie al quale molti imprenditori, professionisti e artigiani potranno sviluppare le loro attività in un un ambiente etico, positivo e collaborativo. Fondata nel 1985, BNI è l'organizzazione di scambio referenze più vasta e di successo a livello mondiale. Ogni settimana, in migliaia di gruppi in tutto il mondo, i membri BNI si incontrano con altri professionisti e imprenditori per costruire ed alimentare relazioni a lungo termine basate sulla fiducia reciproca e scambiare referenze di business di qualità. La partecipazione a BNI permette l'accesso a formazione professionale erogata da esperti del settore e l'opportunità di fare networking e business con centinaia di migliaia di Membri BNI in tutto il mondo. Per eventuali informazioni sul nascente capitolo carmagnolese è possibile contattare la mail lusci@bni-italia.it oppure chiamare il numero 329.9559677

Informazione redazionale

ANNA & ANNA PER LE PERSONE CHE SI SENTONO SOLE

Anna & Anna prende atto delle regole imposte dal nuovo Dpcm, ma non chiude! Noi continuiamo ad aiutare tutte quelle persone che si sentono più sole a causa di questo nuovo periodo di isolamento forzato. Chiamaci: ti spiegheremo come fare a conoscere qualcuno che potrebbe essere una buona compagnia in questo

momento! Guarda il sito e scegli la persona adatta a te: penseremo noi a mettervi in contatto, per cominciare così a conoscervi al telefono o con videochiamata. L’iscrizione si può effettuare senza venire in ufficio; informazioni su www. annaeanna.net, su Facebook o al numero 3403848047.


46

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2020

In piazza attività e lavoratori penalizzati dalle norme anti-Covid

Iniziativa della Lav in occasione di Halloween

PROTESTA CONTRO DPCM E Successo per il concorso COPRIFUOCO: “Vogliamo lavorare” SUI GATTI NERI Francesco Rasero

Si è svolta in piazza IV Martiri, a fine ottobre, la manifestazione di protesta contro le norme nazionali antiCovid che impongono la chiusura per bar e ristoranti e contro il “coprifuoco” notturno. Alcune decine i partecipanti, 200 secondo gli organizzatori, di cui circa 20 titolari di esercizi pubblici colpiti dalle restrizioni previste nei Dpcm e nelle ordinanze regionali. «Non nascondiamo un po’ di delusione, perché ci aspettavamo una presenza decisamente maggiore, visto il tanto malcontento in città e le adesioni che questa iniziativa aveva raccolto in rete -spiega Liliana Brunetto, una delle tre promotrici della protesta carmagnolese, insieme a Carmen Di Maggio e Giovanni Mallamaci- In ogni caso, abbiamo ribadito le ragioni che ci hanno portati a scendere in piazza, dopo gli sforzi fatti per mettere in sicurezza i nostri

locali e adeguarci alle norme anticontagio». A protestare, non solo commercianti: «C’erano titolari di attività come le palestre, a rischio di indebitarsi perché non possono aprire le loro attività, ma anche i lavoratori dipendenti, che hanno magari perso il posto per le chiusure -aggiungono gli organizzatoriNon neghiamo la problematica del Covid-19 né vogliamo sussidi o aiuti. Chiediamo solo di poter lavorare». Non sono mancati striscioni e cartelli a esprimere un disagio presente in molte categorie: “Se pagare le tasse è un dovere, lavorare è un diritto”, “Non andrà tutto bene”, “Lo sport non è solo svago… è lavoro”, “Libertà e lavoro”, “Poi dicono che noi giovani non vogliamo lavorare. Riaprite le palestre, noi amiamo il nostro lavoro”. La manifestazione si è svolta nel rispetto delle norme relative a mascherine e distanziamento interpersonale nonché in modo completamente pacifico.

La palestra cognitiva prosegue in videochiamata

Alessia Giocoli

istituti scolastici cittadini. «Come già era avvenuto lo scorso anno per la figura del lupo, grazie alla collaborazione delle insegnanti, i giovanissimi allievi hanno realizzato in classe splendidi elaborati, rivelando spiccate doti artistiche e sviluppando perfettamente il tema proposto con grande sensibilità», aggiungono dall’Associazione animalista Tutti gli elaborati sono risultati molto belli e interessanti, realizzati con i materiali più originali, spesso riutilizzando e riciclando oggetti di uso comune. Le premiazioni ufficiali del concorso avranno luogo appena possibile, in base all’evoluzione della situazione epidemiologica. Nel mese di ottobre sono stati Associazione AMA Carmagnola inoltre distribuiti degli opuscoli all’insegna del motto “Se vedi un gatto nero… adottalo!”, in cui i L’Associazione, ben consapevole del disagio che stanno affrontando le famiglie, ragazzi hanno potuto apprendere l’origine delle leggende che è comunque reperibile telefonicamente nel tempo hanno reso i gatti al 392-2914471 (occorre telefonare per neri vittime di superstizioni essere successivamente richiamati). e di luoghi comuni, oltre a Quest’anno il Natale sarà forse più informazioni su argomenti austero, ma non lasciamo venire meno il importanti quali il rispetto delle suo significato più profondo: auguriamo pertanto a tutti di poter superare in salute colonie feline, la sterilizzazione e l’adozione consapevole di gatti in questo periodo e di poterci ritrovare di stato di bisogno. persona nel prossimo anno! Liberando la fantasia, come solo i bambini sono in grado di fare, gli allievi delle scuole primarie di Carmagnola hanno reso i gatti neri protagonisti assoluti del periodo di Halloween 2020. «Nonostante l’evento principale sia stato annullato, abbiamo comunque raggiunto l’obiettivo di dissipare paure e superstizioni che, ingiustamente, gravano su questi mici», commentano soddisfatti dalla Lav Carmagnola, che ha promosso un concorso artistico sul tema del gatto nero negli

PUNTO ALZHEIMER, servizi ridotti a causa del Covid Riceviamo e pubblichiamo: Il Punto Alzheimer di Carmagnola aveva ripreso in presenza le attività della palestra cognitiva, sospese con il precedente lockdown, e attivato un gruppo di prevenzione per il mantenimento della memoria. Purtroppo, con l’aggravarsi della situazione Covid-19, siamo stati costretti alla sospensione di entrambe le attività, oltre che del Caffè Alzheimer. Per quanto concerne la palestra cognitiva,

però, gli incontri con la psicoterapeuta proseguono mediante videochiamate, al fine di continuare a dare un supporto, ancorché ridotto, alle persone più in difficoltà. Il gruppo di prevenzione sarà invece riattivato appena le norme lo consentiranno. In questo momento, inoltre, non è possibile avviare il gruppo di sostegno psicologico ai familiari: in attesa del suo futuro avvio, le iscrizioni sono tuttora aperte.

011.9712374

carena@carpenteriacarena.com


il Carmagnolese

dicembre 2020

SUCCEDE in città

49

La ricetta presentata dalla ristoratrice Caterina Garavagno Notizie dalla Società Filarmonica di Carmagnola

IL CARMAGNOLOTTO LA BANDA IN PILLOLE su Novella 2000

Società Filarmonica di Carmagnola

Giulia Marianna Dongiovanni

La nota rivista Novella 2000 ha presentato un piatto caratteristico del territorio carmagnolese, il Carmagnolotto, insieme al formaggio Bra Duro: un abbinamento di due prodotti di alta qualità, definito “un fiore all’occhiello”. Così ha scritto Novella 2000: “Il più classico dei piatti piemontesi, l’agnolotto, si presenta in una veste unica che identifica a 360° il luogo in cui nasce: il Carmagnolotto viene definito un “progetto nel piatto”, rappresenta Carmagnola e i suoi prodotti provenienti sia dalle coltivazioni sia dagli allevamenti”. A presentare la ricetta, sulle pagine del magazine, è stata la carmagnolese Caterina Garavagno, proprietaria dell’Antica Trattoria Monviso, uno dei tre ristoranti in cui è possibile degustare il prodotto in esclusiva, insieme a Osto Bruma e San Filippo. Come è nata questa collaborazione, che ha permesso a un prodotto di Carmagnola di finire su una rivista nazionale a larga diffusione come Novella 2000? Tutto è iniziato durante la Sagra del Peperone 2020, quando abbiamo organizzato alcuni laboratori pomeridiani, che terminavano con degustazioni gratuite e ospitavano chef stellati, aziende e fornitori. Uno dei nostri partner è stato il Consorzio di Bra e Raschera Dop. Ho quindi iniziato a provare ricette con i loro formaggi, che sono state molto apprezzate, e mi è stato quindi proposto di raccontarle. Che abbinamento ha proposto ai lettori della rivista? Ho iniziato con una ricetta di gnocchi di patate viola, fonduta di Bra, speck e noci. Ho quindi pensato di abbinare i formaggi del Consorzio ad alcuni prodotti del territorio, quali il Carmagnolotto e il Parlapà, l’hamburger di Fassone, che proporremo in una nuova versione, alla riapertura dei ristoranti. È stata un’esperienza positiva? Assolutamente! Per me si è trattato di una grande opportunità di crescita. Sono previste altre sue ricette su Novella 2000? Proseguirò nelle prossime uscite della rivista con alcune ricette relative alle composte per i formaggi, che produciamo in casa, e altri piatti del territorio. Si sta anche valutando un progetto che possa coinvolgere i miei colleghi, se lo vorranno. Credo infatti che, se Carmagnola avrà la visibilità che merita, la ricaduta potrà essere un vantaggio per tutti.

Auguri di Buone Feste!

Riceviamo e pubblichiamo: In questo periodo in cui la pandemia continua ad attanagliarci, la Società Filarmonica di Carmagnola ha dovuto sospendere le attività, sia le prove sia i concerti, rinunciando alla tradizionale festa di Santa Cecilia. Unica uscita pubblica è stata quella di domenica 8 novembre: in tale occasione una piccola delegazione ha preso parte alle celebrazioni per la festa del IV novembre. Inoltre anche per il corso bandistico le lezioni in presenza sono momentaneamente sospese: in attesa di riprendere dal vivo, sono stati riavviati però gli incontri online. Visto l’impossibilità di invitarvi agli eventi, abbiamo pensato di tenervi comunque compagnia facendovi conoscere più da vicino com’è fatta la nostra Filarmonica. Iniziamo quindi a raccontarvi l’organico. Nella nostra banda e, in generale, nelle orchestre ci sono tre grandi famiglie: i legni, gli ottoni e le percussioni. Iniziamo parlando dei legni che, insieme agli ottoni, sono tradizionalmente detti “fiati”. Nei legni il suono viene prodotto attraverso un foro d’imboccatura (ad esempio il flauto traverso) o un’imboccatura ad ancia (ad esempio i clarinetti ed i sax), ed una colonna d’aria, le cui proporzioni variano attraverso l’apertura di fori

controllati dalle dita dello strumentista. L’ancia è una sottile lamella di canna opportunamente stagionata e tagliata che, sollecitata dallo strumentista attraverso la pressione delle labbra e il soffiare controllato, mette in vibrazione la colonna d’aria dello strumento producendone il suono. L’altezza della nota prodotta dipende dalla lunghezza della colonna d’aria che vibra. In origine il corpo di questi strumenti era realizzato in legno ma anche in osso o in avorio; oggi rientrano in questa famiglia anche quelli in metallo. I legni occupano un settore che comprende il flauto, l’oboe, l’ottavino, il clarinetto e la famiglia dei sassofoni. Questi ultimi sono strumenti a fiato, ad ancia semplice, con tubo conico, fabbricato in vari tipi ed estensioni (soprano, contralto, tenore, baritono e basso), molto usati nelle orchestre jazz. Nella nostra banda i legni sono numerosi e sono così rappresentati: 5 flauti, 1 clarinetto piccolo, 10 clarinetti, 1 clarinetto basso, 1 sax soprano, 2 sax contralti, 2 sax tenori e 1 sax baritono. Questo insieme di strumenti copre sia i registri più acuti (come clarinetto piccolo e flauti) sia i registri più gravi (quali clarinetto basso e sax baritono). Degli ottoni e delle percussioni cosa possiamo raccontarvi? Seguiteci nei prossimi appuntamenti di “Banda in pillole”!

Molto conosciuto in zona, ideò “Birra Madama”

Addio al birraio ALESSANDRO SANTINELLI

Francesco Rasero

Ha lasciato sgomenti gli amici e i tanti conoscenti, legati innanzitutto al mondo della birra, la scomparsa a soli 40 anni di Alessandro Santinelli, nato a La Loggia e molto conosciuto in tutto il Carmagnolese. Santinelli era il fondatore di Birra Madama, brand torinese affermatosi in fretta tra le migliori birre del panorama artigianale italiano e il cui stand era sempre presente anche alla Fiera del Peperone, alla Sagra del Ciapinabò e in molte manifestazioni del territorio a cui era legato. “Il nostro obiettivo è rendere felici le persone, appassionate di birra, ma non solo” lo slogan del birrificio. Tra le sue birre più apprezzate, la Ipa “Molesta”, la sperimentale “Milky Daisy” e la fruttata “pInk”. Santinelli aveva inoltre avviato numerosi progetti per la promozione della birra a livello torinese e piemontese, incluso uno all’interno del carcere di Torino; a breve era prevista l’inaugurazione di un suo locale nel capoluogo sabaudo. Prima di Birra Madama, aveva collaborato con il birrificio carmagnolese HNT – Have

a Nice Trip di via Castellero, contribuendo alla diffusione sul territorio delle prime birre artigianali “made in Carmagnola”, la Piedmont e la Sardinia, ideate da Luca Monterzino con Gianpiero Gianotti e Giulio Santinelli, fratello di Alessandro. Tanti i messaggi di cordoglio, apparsi anche sulla sua bacheca Facebook. «Ciao Ale! Avremmo dovuto parlare ancora di tanti tuoi progetti e delle birre che per te erano come figlie –lo ricorda Simona Solavaggione, direttrice e conduttrice di TRS Radio Savigliano– Adesso avrai tanto tempo da dedicare alle tue passioni e so che metterai in ogni tua creazione angelica un po’ di tutte le persone che ti hanno voluto bene».


50

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2020

Cambia modalità il progetto sociale di Karmadonne

I locali di Salsasio scelti dalla Film Commission

“LA CONCORDIA” location per il Cinema Il centro d’incontro del Circolo “La Concordia” di Salsasio è entrato a far parte della “Location Guide” curata dalla Film Commission Torino Piemonte, diventando così il secondo luogo del borgo scelto per ospitare possibili set cinematografici. Si aggiunge infatti al limitrofo centro sportivo comunale “Giorgio Demichelis”, sede dell’Usd Salsasio. «Il cerchio delle possibili location cinematografiche si allarga, comprendendo tutto il complesso “I Salici” di Salsasio, offrendo alle produzioni cinematografiche, fotografiche e televisive una maggiore possibilità di utilizzo dei luoghi e al contempo una vetrina sia per il borgo che per la città e il territorio carmagnolese», commenta Ivan Quattrocchio, referente dell’iniziativa. Nella guida della Film Commission Torino Piemonte sono infatti presenti tutti i luoghi, le strutture e i

monumenti della regione disponibili a trasformarsi in “location cinematografiche” per progetti quali film, programmi tv, eventi o set fotografici da parte di registi, fotografi e autori. Il Circolo “La Concordia” include otto campi da bocce esterni e quattro interni

Riccardo Gandiglio

coperti, un ampio salone, una zona bar e giochi da tavola, un’area relax e tv. Inoltre, grazie all’attivo interessamento e lavoro del presidente Giacomo Bergia, è stata da poco ultimata una sala giochi con carambola, calciobalilla, ping pong, freccette e Playstation. Le attività sono riservate ai soci.

ROSE ROSSE CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE Carmagnola è stata nuovamente protagonista di un’iniziativa in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne del 25 novembre, con la seconda edizione di “Vogliamo anche le rose” a cura di Karmadonne, Andos, Donne in Città, Circolo Arci Margot e Udi. Non potendo organizzare eventi in presenza, le promotrici hanno deciso di dare la possibilità a tutte di partecipare da casa, chiedendo di realizzare rose rosse, simbolo della giornata, da mettere sui balconi o alle finestre, per sensibilizzare contro la violenza di genere e il femminicidio.

Una nuova vita per la “CASA DEL SOLE”

A. Gio.

La Casa del Sole è l’appartamento “di quartiere” nel quartiere del Sole di Carmagnola, gestito dall’Associazione Karmadonne e inaugurato ad agosto 2019. Il primo anno di progettazione ha visto un ampio coinvolgimento giovanile: molti i ragazzi e le ragazze delle scuole medie che hanno partecipato al doposcuola educativo durante il periodo scolastico e all’Utopica Summer Garden. L’idea iniziale dell’Associazione Karmadonne era però più ambiziosa: creare un coinvolgimento più intergenerazionale, per trasformare la Casa del Sole in un vero e proprio punto di riferimento di quartiere. Dopo un anno di attività, Karmadonne ha riconosciuto che il quartiere del Sole è una piccola comunità i cui protagonisti sono gli abitanti:

il futuro della Casa, quindi, sarà affidato agli inquilini. Da dicembre Casa del Sole si trasformerà pertanto in un appartamento solidale: sarà abitato da due giovani che, in cambio di un affitto calmierato, offriranno ore di volontariato e animazione di quartiere. «Vivendo il quartiere, avranno la possibilità di conoscere giovani e meno giovani, individuare i bisogni e lanciare nuove progettualità supportati dall’Associazione e mettendosi in gioco», dichiara Angela Inglese, presidente di Karmadonne- Si tratta di una nuova sfida per l’Associazione, che continua a investire sulla Casa del Sole con una progettualità innovativa per rivistare ancora una volta il concetto di Housing Sociale». Le attività di doposcuola per i più giovani, invece, continueranno online e, quando sarà possibile, nella sede sociale di Casa Frisco.

Informazione redazionale

IMMOBILIARE 2000 SEGNALI POSITIVI DAL MERCATO IMMOBILIARE Il mercato immobiliare residenziale italiano risponde con una buona performance anche durante questo delicato momento di pandemia. Recenti indagini Istat evidenziano infatti valori dei prezzi delle case in aumento nel II trimestre del 2020. L’emergenza sanitaria Covid-19 e il lockdown non hanno rallentato la crescita dei prezzi delle case che, nel periodo preso in esame, fa segnare un +3,1% rispetto al trimestre precedente e un +3,4% su base annua. Numeri che interessano sia le nuove abitazioni che quelle già esistenti. Quello che si evidenzia nel II trimestre del 2020 è un trend che aveva preso avvio già nella seconda parte del 2019 e che via via si è andato consolidando e si riferisce ai contratti di vendita stipulati tra aprile e giugno 2020, ma per i quali gli accordi erano già stati presi in precedenza. Di contro, nel medesimo periodo, è stata messa in luce una decisa contrazione del numero di compravendite, probabilmente collegata alle misure di chiusura che in primavera hanno reso impossibile anche solo visitare gli immobili. Lo confermano i dati di giugno, dove le diminuzioni registrate si sono appianate e il recupero è stato interessante. L’attenzione si pone ora alla risposta del mercato a questa seconda fase. Le possibilità sono diverse, dall’ auspicabile stabilità a un nuovo calo. In generale, infatti, il mercato immobiliare risente degli effetti della crisi qualche mese più tardi.


È possibile accedere all’incontro

È possibile accedere all’incontro


52

SUCCEDE In città

il Carmagnolese

dicembre 2020

L’assessore all’Istruzione contrario all’obbligo: “Contagi esterni alle scuole” Selezionato “B for Baldessano” del laboratorio Karmamovie

MASCHERINE ALLE ELEMENTARI, CORTOMETRAGGIO Cammarata scrive al Governo finalista a Sottodiciotto Piergiorgio Sola

«L’uso obbligatorio delle mascherine per gli alunni delle scuole primarie (elementari, ndr) anche quando sono seduti al banco è profondamente sbagliato, oltre ad essere un’ammissione di sconfitta da parte del Governo e del Ministro della Pubblica Istruzione»: così si apre la lettera aperta che l’assessore all’istruzione del Comune di Carmagnola, Alessandro Cammarata, ha scritto al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e alla ministra Azzolina. «Dopo aver speso centinaia di milioni per i famosi banchi a rotelle (su cui stendiamo un velo pietoso), per prodotti sanificanti, per arredi atti a contenere la pandemia e a rendere sicure le scuole, ci si è ritrovati il 3 novembre con un DPCM che sconfessa tutto quello che era stato assicurato solo fino al giorno prima -prosegue CammarataMi domando su quale base scientifica si sia decisa l’obbligatorietà della mascherina per gli alunni nelle scuole primarie anche quando sono seduti al banco». L’assessore porta quindi l’esempio concreto delle scuole elementari carmagnolesi a supporto della propria tesi: «Dai dati che

abbiamo relativi alle scuole del nostro Comune, posso tranquillamente affermare che nelle classi di scuola primaria non si sono verificati focolai attivi di Covid-19». Per Cammarata, infatti, «ci sono stati casi di alunni singoli risultati positivi nelle nostre classi, che hanno comportato Alessandro Cammarata la quarantena e l’effettuazione dei tamponi degli altri bambini della classe, ed è risultato che questi ultimi fossero negativi. Ne discende quindi che gli alunni positivi abbiano contratto il Covid all’esterno delle nostre scuole, non trasmettendolo ai propri compagni di classe». L’assessore conclude quindi sottolineando come le insegnanti («a cui va il mio ringraziamento per il lavoro egregio che stanno portando avanti in un periodo così critico») abbiano sempre rispettato e fatto rispettare i protocolli in vigore negli istituti scolastici per far studiare in sicurezza gli alunni. «Chiedo quindi che il Governo faccia immediata chiarezza, divulghi i dati disaggregati dei contagi di tutte le scuole primarie del Paese e torni indietro dando la possibilità ai nostri alunni di poter respirare senza mascherina quando sono seduti ai loro banchi mantenendo la distanza di sicurezza».

Nuove modalità e problemi per le scuole medie cittadine

G. M. Don.

Foto Paolo Casalis

Il video “B for Baldessano”, girato dal laboratorio scolastico Karmamovie dell’Istituto superiore “Baldessano Roccati” di Carmagnola, è giunto alle finali del concorso cinematografico “Sottodiciotto”, nella categoria delle scuole secondarie di secondo grado. Il tema principale del cortometraggio è la percezione di sé degli alunni, anche in relazione al mondo esterno e alle loro paure e speranze. Le riprese sono state girate con i telefonini degli studenti, che sono stati i veri e propri protagonisti. Il laboratorio, organizzato dall’Associazione TraMe e attivo da nove anni, ha visto la collaborazione di due esperti dell’Associazione Piemonte Movie, i registi Paolo Casalis e Stefano Scarafia. «Le attività del 2020 sono state all’insegna della sperimentazione», commenta il professore Enrico Olivero, coordinatore del corso. Sottodiciotto è un festival nato nel 2000 per dare visibilità ai prodotti audiovisivi realizzati dagli under 18 e al Cinema legato ai temi dell’infanzia, dell’adolescenza e della gioventù: una vetrina di proiezioni di alta qualità, con una sezione riservata alle scuole che include, oltre al concorso, anche laboratori e momenti formativi.

Scomparsa a ottobre, ha lasciato un segno nella scuola carmagnolese

L’EMERGENZA COVID I colleghi ricordano la dirigente e gli Istituti comprensivi ANNAMARIA NIGRO Giulia Marianna Dongiovanni

L’evolversi della situazione epidemiologica, con l’istituzione della Zona Rossa in Piemonte, ha portato cambiamenti anche nelle modalità di insegnamento: gli Istituti comprensivi di Carmagnola hanno pertanto dovuto fare fronte a una riorganizzazione delle attività didattiche. Il vicepreside del Primo Istituto Comprensivo, il professor Devecchi, illustra alcune novità e problemi scolastici. «È stato difficile pianificare tutto, peraltro in pochissime ore, poiché le seconde e terze medie seguono la didattica a distanza, mentre le prime quella in presenza -spiega- Hanno la possibilità, ma non l’obbligo, di frequentare le lezioni in classe gli alunni con disturbi dell’apprendimento o bisogni educativi speciali». Ci sono poi alcuni casi particolari: «Per esempio, gli alunni dell’indirizzo musicale non hanno più a disposizione la strumentazione, che alcune famiglie non hanno la possibilità di reperire; in questo modo, gli allievi rischiano di essere penalizzati nel loro percorso -prosegue Devecchi- Altri problemi sono il riuscire a garantire la didattica a distanza con gli strumenti giusti e risolvere le questioni di carattere logistico. Non tutti gli studenti hanno computer e connessione funzionante e i docenti stessi spesso devono spostare i pc. Inoltre, risulta fondamentale gestire modalità di insegnamento parzialmente in presenza e a distanza». Pertanto, data la situazione, c’è la necessità di costanti aggiornamenti tra gli Istituti e i genitori, anche attraverso il registro elettronico. «Un’incognita rimane ciò che accadrà dopo la fine del lockdown: si spera di tornare a una modalità di didattica ibrida, ma ciò sarà possibile solamente se ci si atterrà a tutti i protocolli previsti dalla legge».

G. M. Don.

È vivo più che mai, tra docenti e studenti, il ricordo di Annamaria Nigro, dirigente del terzo Istituto comprensivo di Carmagnola, scomparsa a ottobre. I colleghi ne descrivono l’entusiasmo e la passione verso il lavoro, a cui ha dedicato tutta se stessa. «Dopo aver intrapreso un breve percorso didattico insieme, ci siamo preparate per il concorso per diventare dirigenti, seguite dalla stessa tutor -la ricorda Maria Grazia Gosso, attuale reggente del secondo e terzo Istituto comprensivo- Abbiamo condiviso l’esperienza anche confrontandoci sui dubbi e sulle sfide da affrontare. Vorrei ringraziare Annamaria per la passione e per la vivacità che la contraddistinguevano; è una collega e amica che avrò sempre nel cuore. Anche in questi ultimi mesi, è stata sempre presente, nella chat “ufficio di presidenza” e non solo. Ha riposto tutta la sua attenzione e il suo amore nel lavoro, nonostante coltivasse numerose relazioni sociali e fosse molto impegnata». Gosso cita alcune parole della stessa Nigro, da cui traspare tutta la bellezza della sua personalità: «Credetemi, io sono felice in circostanze come quelle in cui mi trovo ora: sono tornata verso le 13 e sono venuta a scuola. Il telefono ha squillato sempre: i genitori che chiedono informazioni sulle videolezioni, i servizi da consultare, gli insegnanti che cercano

un confronto. Mi piace avere delle risposte a queste domande! Mi piace essere al corrente di quello che succede, riconoscere persone e nomi, conoscere storie!». Annamaria Nigro era entrata in ruolo nel 2012 al secondo Istituto comprensivo, dove ha lavorato per sette anni. Una sua stretta collaboratrice è stata la maestra Tiziana Allione, che ne ricorda anche le competenze in ambito informatico: «È stata una figura fondamentale per il nostro istituto, sempre propositiva ed entusiasta. Inoltre, ha accettato di prendere parte a numerosi progetti europei, mettendo a frutto le sue conoscenze. Ha messo al primo posto anche la crescita dei ragazzi, con la creazione del gruppo di lettura ad alta voce e la partecipazione a “Letti di notte”. La sua apertura al territorio e la creatività hanno dato molto a tutti noi. Aveva una visione innovativa dell’istruzione». Chiosa Pio Caon, insegnante ed ex assessore all’Istruzione, sottolineando come l’intervento di Annamaria Nigro al terzo Comprensivo, seppur breve, abbia lasciato un segno sulla scuola. «Hanno fatto la differenza le sue capacità di ascoltare e di accogliere. Non ha mai trascurato l’aspetto umano della didattica, instaurando un rapporto profondo con gli studenti». Non a caso, infatti, il motto della dirigente era “La nostra porta dev’essere sempre aperta!”.


il Carmagnolese

dicembre 2020

Bene anche il Bobbio di Carignano e i Salesiani di Lombriasco

SUCCEDE in città

53

Iniziativa del laboratorio Karmamovie con il cinema Elios

EDUSCOPIO 2020, il “Baldessano KARMAMOVIE nella Giuria Roccati” resta al vertice del “David di Donatello” Il “Baldessano Roccati” di Carmagnola resta tra le migliori scuole del Torinese e dell’intero Piemonte, stando all’analisi fatta dallo studio Eduscopio 2020. Bene anche il liceo linguistico del “Bobbio” di Carignano e l’Istituto salesiano “Don Bosco” di Lombriasco, anch’essi nella Top Ten nelle rispettive categorie. Eduscopio è una ricerca, promossa dalla Fondazione Agnelli e alla sua settima edizione, che valuta l’efficacia dei percorsi di studi superiori in relazione ai risultati universitari o all’inserimento nel mondo del lavoro degli ex studenti. Sono stati analizzati i dati di circa 1,3 milioni di diplomati italiani e i risultati sono pubblicati su un portale internet, da anni punto di riferimento per tanti allievi di terza media e per le loro famiglie. L’istituto superiore di Carmagnola ha ottenuto una valutazione globale tra le migliori di tutta la Provincia di Torino e dell’intero Piemonte, con brillanti risultati per chi intende proseguire i propri studi a livello universitario. Nell’arco di 30 chilometri dalla città, includendo quindi anche gran parte di Torino, il “Baldessano Roccati” è al primo posto tra i licei scientifici, con un punteggio globale di 83/100, media voti del

28,3, oltre 80 crediti universitari ottenuti e il 72% degli studenti in regola. A livello locale, viene superato solamente da due Istituti della Provincia di Cuneo, il Cocito di Alba (punteggio 90,62) e il Bodoni di Saluzzo (84,96). Analoga la performance del liceo classico, il migliore tra quelli del Torinese nell’arco di 30 km e di un soffio al terzo posto dietro al Govone di Alba e all’Arimondi-Eula di Savigliano nella graduatoria generale. Per la scuola carmagnolese, il punteggio globale è di 82,4, con media voti del 28,7, oltre 75 crediti ottenuti e il 66% degli studenti in regola. Top Five locale anche tra le scuole a indirizzo tecnico-economico, seppur con dati più bassi: 60,4 il punteggio globale, 25,1 la media voti, 61 i crediti ottenuti e 44% di studenti in regola. Davanti al “Baldessano – Roccati”, tre scuole del Cuneese e una di Chieri. «Si posiziona tra i primi dieci anche il liceo scientifico delle Scienze applicate, un indirizzo ancora giovane sul territorio carmagnolese, se paragonato agli altri due, che sta però di anno in anno guadagnando posizioni -commentano dalla scuola- Ottimi risultati anche per quanto riguarda l’indice di occupazione dei diplomati:

Francesco Rasero

Giulia Marianna Dongiovanni

l’indirizzo tecnico Finanza e Marketing si aggiudica il terzo posto nella provincia e i Professionali restano nella rosa dei primi dieci». Nei dintorni, da segnalare anche il posizionamento tra le migliori dieci scuole nell’arco di 30 km per quanto riguarda il liceo linguistico del “Bobbio” di Carignano: punteggio 65,2/100, 25,7 di media voti con 66 crediti ottenuti e il 68% di studenti in regola. Anche l‘istituto salesiano “Don Bosco” di Lombriasco è in Top Ten, per quanto riguarda invece l’indirizzo tecnico-tecnologico, unica scuola non statale nella lista, con un punteggio pari a 53/100, una media voti di 25/30, 47 crediti ottenuti e il 76% degli studenti in regola: un dato, quest’ultimo, decisamente superiore a quello di tutte le altre scuole presenti nella categoria. «La nostra risulta anche essere la prima scuola di agraria presente in classifica –dichiara Marco Casanova, direttore delle Scuole salesiane– All’interno del nostro istituto, i ragazzi hanno la possibilità di unire l’esperienza pratica alle conoscenze teoriche fornite in classe. Per questo motivo, una volta diplomati, sono i candidati perfetti sia per accedere direttamente al mondo del lavoro sia nella prosecuzione degli studi».

Karmamovie -il laboratorio cinematografico dell’Istituto superiore Baldessano Roccati di Carmagnola– parteciperà insieme al cinema Elios all’edizione giovani del concorso “David di Donatello”, organizzata dall’Associazione Agiscuola. 23 studenti carmagnolesi faranno pertanto parte di una Giuria nazionale del prestigioso premio cinematografico italiano e dovranno guardare 25 film, tra i quali sono chiamati a scegliere il migliore, entro febbraio 2021. «Il nostro obiettivo e quello di Agiscuola è sempre stato ritornare a una visione in sala, per gli studenti/ giurati -spiega Anna Torazza, responsabile dell’Elios- Però al momento, data la situazione sanitaria, la proiezione sarà prevista su una piattaforma streaming». Inoltre, in concomitanza con la votazione del miglior film, ogni studente/giurato presenterà un elaborato riguardante l’esperienza. L’autore del primo classificato entrerà a far parte della Giuria del Leoncino d’Oro Agiscuola 2021 alla Mostra Internazionale d’Arte Contemporanea, mentre il secondo parteciperà ai lavori del Campus Cinema Scuola Giovani. Analoghe iniziative saranno valutate come riconoscimento ai lavori ritenuti migliori.

CONTRO LA VIOLENZA DI GENERE

In occasione della Giornata mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne, lo scorso 25 novembre, gli studenti delle classi terze del liceo Scienze applicate di Carmagnola, pur essendo in didattica a distanza, hanno voluto dare il loro contributo di sensibilizzazione sul tema, scrivendo “Stop” su fogli che sono stati poi condivisi nella schermata di classe.

KarmaMovie a supporto dell’orientamento virtuale

“BALDESSANO ROCCATI”, quando la scuola diventa un set

M. Are.

Anche quest’anno è arrivato il tempo dell’orientamento scolastico, con studenti e famiglie che devono affrontare la delicata scelta dell’indirizzo di studi per le “Superiori”. Il “Baldessano Roccati” di Carmagnola, appurato di non poter accogliere ragazzi e genitori in presenza, ha organizzato attività virtuali, con l’aiuto di professori e studenti della scuola. «Si è trattato di reinventare le iniziative di accoglienza, ormai consolidate da anni e adattarle alle esigenze del periodo», spiegano dall’Istituto. Il professor Enrico Olivero, docente di Storia e Filosofia al liceo classico che segue il progetto KarmaMovie.8, ha coinvolto un suo ex studente e regista emergente, Niccolò Fumero, nell’allestimento e nelle riprese di alcuni video illustrativi dei vari indirizzi di studio e dei laboratori attivati nella scuola. «Un lavoro non di poco conto, in quanto le riprese si sono svolte nei pomeriggi scolastici, quando le lezioni erano già state avviate in presenza, e hanno coinvolto molti professori e studenti che si

sono messi in gioco con simpatia e professionalità -commenta il professore Cesare Bellon, ricordando come tutte le riprese siano state effettuate prima dell’obbligo di didattica a distanza– Tra un ciak e l’altro, con alcuni “Ok, però la ripetiamo”, tra uno spostamento e l’altro fra i locali della scuola, e sempre attenti alle norme anti-Covid elementari, il lavoro si è rivelato impegnativo ma entusiasmante per tutte le componenti coinvolte». I video sono stati pubblicati sul sito del Baldessano-Roccati e sono disponibili affinché le famiglie possano, per quest’anno solo virtualmente, visitare l’Istituto e ricevere le informazioni necessarie alla scelta. Sono inoltre previsti video-incontri con le famiglie nelle giornate del 12 dicembre e del 16 gennaio, con orario 9-13. Nel corso dei meeting virtuali, sarà comunque possibile parlare direttamente con i docenti, attraverso un’applicazione, in piena sicurezza. Per ulteriori informazioni, scrivere all’indirizzo email savio. paola@baldessano.roccati.edu.it.

vendita oggetti

ORO e ARGENTO Piazza Martiri, 5 - Tel. 011.2079616


54

FILODIRETTO

PERIODICO A CARATTERE LOCALE EDITO A CURA DELLA ASSOCIAZIONE CULTURALE “IL CARMAGNOLESE” AUTORIZZAZIONE TRIB. DI TORINO DEL 2-10-1991 N. 4377 DIRETTORE RESPONSABILE Piergiorgio Sola Vice DIRETTORE Francesco Rasero ART DIRECTOR Riccardo Gandiglio REDAZIONE a CARMAGNOLA Angela Amodeo Matilde Arese Riccardo Borelli Alessia Giocoli Alessia Gioda Gabriele Mai Sara Martini Vittorina Nari Enrico Perotti Roberto Ratto Pietro Salamone Giulia Tesio REDAZIONE ESTERNA Enrico Castelletti Riccardo Ganci Paolo Gerbaldo REDAZIONE ONLINE Francesco Rasero Arianna Valenzano Giulia Marianna Dongiovanni Laura Cosso Martina Strobietto COLLABORATORI Marco Ardrizzi Samuele Berardi Aldo Demaria Federico Miglietti Dario Miglietti Pietro Scordo STAMPA Parentesi Graphica snc (Carmagnola) REDAZIONE e SEGRETERIA Tel. 011.9723607 Via Gardezzana, 26 10022 - Carmagnola (TO) redazione@ilcarmagnolese.it http://www.ilcarmagnolese.it I volontari dell’Associazione sono a disposizione dei lettori il mercoledì e il sabato dalle 9.00 alle 12.00

PUBBLICITÀ 339.2121480 RITIRO COPIE, RECAPITO ANNUNCI ENTRO IL 15 DEL MESE in Redazione RECAPITO FOTO, ARTICOLI E PUBBLICITÀ ENTRO IL 15 DEL MESE in Redazione DISTRIBUITO GRATUITAMENTE A Carmagnola, Carignano, Villastellone, Lombriasco, Racconigi, Casalgrasso, Osasio, Castagnole P.te, Ceresole, Polonghera, Poirino, Sommariva B., Caramagna, Pancalieri, Piobesi T.se SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO annuale (11 numeri) 25,00 Euro (costo spedizione) da versarsi a Il Carmagnolese (Via Gardezzana, 26 - Carmagnola) mediante vaglia postale

il Carmagnolese

dicembre 2020

Ricordo del Sindaco Sarto Anche tu, Michele, sei partito da quella stazione della vita, con l’ultimo treno dell’ultimo giorno d’estate. Da qui in avanti, il declino del tempo. Che c’è di strano? Apparentemente nulla, è la vera e unica certezza che abbiamo da quando veniamo al mondo: prima o poi si parte per il grande viaggio. Ma per quel che ti riguarda è un po’ diverso, direi più strano, perché io (e non credo fossi il solo) ti vedevo come il capostazione, sempre al posto giusto, impeccabile, elegante, l’abbinamento dei colori indiscutibile. Il tuo passato da sarto era “cucito”, è il caso di dirlo, sulla tua pelle: non riesco a ricordarmi di te con una maglietta o con qualcosa che non fosse intonato, neanche in estate. E allora, risulta difficile pensare che il capostazione sia partito; quello non parte mai, fa partire gli altri! Sole, pioggia, neve: lui regola il traffico che viene da destra, da sinistra, lo riesce a fare sfilare, rallentare, accelerare, ma mai scontrarsi, anche se a volte si arrabbia. Fischia deciso, ma per fare in modo che il traffico segua il giusto flusso, anche se non sempre si può comprendere. Forse è un po’ l’analogia della tua vita: sei stato sindaco, politico ma prima di tutto uomo che si è dedicato agli altri, alla Comunità e a cercare sempre di perseguire il bene, tirando diritto, conquistando anche i tuoi concorrenti (tali erano: non li hai mai visti come avversari o nemici). Il sindaco della svolta, un pezzo di storia dell’evoluzione del paese da rurale a industriale, il migrante per antonomasia in quegli anni di cambiamento. È inutile negare che ai “valligiani” non piaceva in prima battuta avere “stranieri”, ma comunque era necessario, la “fabbrica” aveva bisogno, ma solo le braccia del nord non bastavano, un circolo vizioso ma necessario per crescere, per poter spingere l’economia, il microcosmo che rispecchiava il macrocosmo. Negli anni sei stato compreso e sostenuto, tu con una professione nobile, il sarto, con il coraggio di abbandonare tutto e partire dalla tua terra, ramingo, alla ricerca di un miglioramento, di una stabilità, di un’isola su cui contare, su cui fondare delle radici per un futuro migliore, non solo per la tua famiglia, ma per tutti, anche per chi non sempre ha compreso. Ti immagino, in una grande e bella sartoria, tutta ovattata con tanta luce diffusa sull’azzurro, con tante stoffe colorate ovunque, con il metro intorno al collo che misuri e cuci vestiti per coloro che quand’erano a questo mondo non hanno avuto la possibilità di averli! È una mia fantasia? Forse, ma mi piace pensarti così!

La prevenzione oncologica salva le vite: deve essere una priorità! Il Comitato Andos di Carmagnola vuole richiamare con forza l’attenzione su alcuni recenti fatti avvenuti nella struttura del San Lorenzo, che consideriamo decisamente critici e preoccupanti. Per la seconda volta quest’anno è stato interrotto il servizio di screening di Prevenzione Serena, quando ancora si stavano recuperando gli esami mammografici annullati nei mesi del precedente lockdown. A metà ottobre, la Direzione dell’Asl TO5 ha dato rassicurazioni circa le nostre richieste di ampliare il servizio per soddisfare richieste di mammografie cliniche urgenti da parte di donne giovani o in età extra screening (al di fuori della fascia compresa tra i 45 e i 75 anni), che non trovano accoglienza in nessuno dei tre Distretti. Anche la ricerca in centri convenzionati disposti a fornire l’esame non ha dato risultati positivi o comunque non in tempi adeguati (si prospettavano molti mesi di attesa). La Dirigenza si è impegnata ad effettuare in tempi brevi una ricognizione sul territorio della provincia e predisporre una convenzione per poter andare incontro alle esigenze rilevate. Fortunatamente il normale servizio di screening mammografico di Prevenzione Serena, dopo una sospensione di alcune settimane, è stato riattivato per due giorni a settimana causa carenza di personale medico, mentre altri servizi risultano ancora sospesi. La prevenzione è così scarsamente considerata da poterla interrompere per mesi e mesi, provocando l’evolvere delle patologie, con danni futuri e a volte irreversibili nei pazienti? Sappiamo bene che i controlli preventivi sono fondamentali per salvare vite e risparmiare su cure molto costose quando le patologie sono avanzate. Chiediamo pertanto che tutti i servizi riprendano a pieno regime, presto e in sicurezza, senza nulla togliere alla drammaticità della situazione pandemica, che ovviamente richiede grande sforzo, risorse umane e logistiche. Si assumano operatori, si attrezzino i servizi essenziali, siano attivati protocolli specifici per la protezione dal contagio da Covid-19. Evitiamo le gravi conseguenze dovute a queste chiusure. Non si può più aspettare, le patologie tumorali e non solo si battono sul tempo. La diagnosi precoce è un diritto di tutti e può salvare la vita.

Un amico

Per Grazia Ricevuta Un giorno, non sentendomi bene, sono andato dal mio dottore, che mi ha fatto fare una radiografia. Nei giorni seguenti, ho iniziato a perdere sangue e, spaventato, mi sono recato al pronto soccorso. Lì sono stato ricoverato e, tra il giovedì e il lunedì, sono state svolte delle analisi. È stata trovata una macchia sospetta nei polmoni. I medici hanno continuato a tenermi sotto controllo, sono stato mandato al San Luigi due volte e mi è stata fatta la biopsia, l’ultimo esame. È stata quindi confermata da tutti i medici che mi avevano visitato l’ipotesi di un tumore ai polmoni. Dopo dieci giorni, sono stati fatti ulteriori controlli, per capire se il polmone si fosse cicatrizzato, in seguito alla biopsia. Tuttavia, il tumore era sparito. Da allora sono passati tre o quattro anni, non sono mai stato operato e sto bene. Ci rifletto da una settimana: credo che sia stata una grazia concessa dalla Madonna. Ho deciso di condividere la mia testimonianza anche per la devozione di Carmagnola all’Immacolata. A. C.

Andos Carmagnola

Rubrica di Spiritualità L’ESISTENZA DI DIO Se noi vediamo il tempo che passa è perché abbiamo presente l’eterno. Il vedere è sempre un rapportare, e noi, per vedere una cosa che passa, dobbiamo essere fuori dalla cosa che passa, altrimenti non possiamo vederla. Immersi nella corrente di un fiume, noi non potremmo notare lo scorrere dell’acqua se non avessimo presente la riva. Per cui se fossimo tutti immersi nel movimento, e non avessimo presente l’eterno come punto di raffronto, come punto di riferimento, noi certissimamente non ci accorgeremmo del passare del tempo. L’uomo non vedrebbe il tempo se non avesse presente l’eterno. Ma che l’uomo non percepisca né conosca l’eterno, l’assoluto, la Verità, Dio, non è motivo perché l’eterno, l’assoluto, la Verità, Dio non esistano. La Verità esiste anche se l’uomo non la conosce, o la nega, poiché la Verità è indipendente dall’uomo. Il tempo passa anche se l’uomo non se ne accorge e pesa sull’uomo a tal punto che il vissuto gli impedisce di vivere.

di Domenico Olivero

È il peso del tempo, è l’impotenza dell’uomo di fronte al potere distruttivo del tempo. Il tempo è Dio che si propone. È dall’incontro con la proposta di Dio che la nostra vita acquista un senso o perde ogni senso. Il tempo costringe a fare delle scelte, a determinare il nostro amore. Il tempo passa a senso unico: nessuno di noi può andare avanti e indietro nel tempo e quindi sicuramente stiamo andando verso un appuntamento, a un appuntamento con che cosa? Con Colui he ci fa passare il tempo! Il tempo è la forza implacabile del peso della presenza di Dio nascosta nell’uomo, è la forza attraente dell’eterno su ciò che non è eterno. Il tempo che passa è la presenza di Dio che si inserisce nei nostri problemi, nelle nostre situazioni, nella nostra vita, e mette in discussione e in crisi tutti i nostri valori. Il tempo che passa è Dio che viene e venendo segna la fine dei nostri sogni, o realizza i nostri sogni. Anche l’anima ha le sue stagioni.


il Carmagnolese

dicembre 2020

FILODIRETTO

55

Indimenticabili attività per i ragazzi disabili

Ss. Michele e Grato, Nnuovo appello per le colonie feline situazione insostenibile di Carmagnola

L’Organizzazione di volontariato Famiglie e Volontari per l’handicap (Fa.Vol.Ha) è da decenni presente nel panorama associazionistico carmagnolese, con finalità di animazione ed inclusione delle persone diversamente abili. Con la fine del lockdown, fin da maggio scorso, ha riorganizzato le proprie attività in modo da perseguire la massima sicurezza sanitaria. Anziché in un unico appuntamento settimanale, come avveniva in passato nella sede all’istituto Cavalli, ci si è ritrovati a piccoli gruppi, con laboratori pomeridiani di disegno, di cucina e attività creative. Momenti che hanno visto la massiccia adesione da parte dei “ragazzi”, che abitualmente frequentavano l’Associazione, nonché l’arrivo di nuovi giovani amici che si sono inseriti perfettamente nel gruppo già esistente. Sono inoltre continuati, il mercoledì sera, gli incontri virtuali sulla piattaforma Zoom e si è utilizzato in modo proficuo il prezioso progetto NormalMente della Consulta Giovanile di Carmagnola, con le sue interessanti iniziative ludico-creative on line. Ad agosto si è stati ospitati a Marina di Pietrasanta in una struttura di proprietà dell’Oami di Firenze, suddivisi in due turni: per dieci giorni i nostri ragazzi hanno potuto godere del sole, del mare e delle ampie spiagge della Versilia. Una splendida giornata al lago d’Orta ha infine concluso il periodo delle vacanze. A settembre si sono quindi riprese le attività a Carmagnola, con l’introduzione della camminata settimanale al parco della Vigna e del laboratorio di canto. Un particolare ringraziamento va a Gianni Delmastro per le visite guidate al museo carmagnolese di Storia naturale, che hanno suscitato interesse e meraviglia. Indimenticabile è stata infine l’escursione sui sentieri dei boschi autunnali del Roero, avvenuta a metà ottobre. Va segnalato, tuttavia, che tutto questo si è realizzato senza aver potuto usufruire dei contributi finanziari che annualmente l’Associazione riceveva da enti e banche. Si è dovuto far fronte con il solo sostegno dei soci e con la gradita sorpresa riservataci dalla Pro loco di Faule, che ha messo a disposizione un centinaio di vasetti dell’ottima bagna caoda prodotta nella loro tradizionale sagra locale: è andata a ruba e ha fruttato quasi mille euro. Un grazie sincero va infine a tutti coloro che, a vario titolo, consentono che questa preziosa realtà continui ad operare nel nostro territorio nonostante le tante attuali difficoltà da affrontare.

Egregio Direttore, desidero denunciare l’ormai insostenibile situazione di pericolo, nonché di inquinamento acustico e ambientale, venutasi a creare negli ultimi tempi in via Carignano, in frazione Ss. Michele e Grato. Da quando sono stati installati i due apparecchi autovelox sulla statale, in direzione Carignano, auto e veicoli superiori a 3,5 tonnellate utilizzano ancora più frequentemente questa strada, per evitare il traffico, semafori, rotonde, rilevatori di velocità e controlli delle forze dell’ordine, con conseguente innalzamento dei transiti. Con la “novità” dell’installazione dei dossi rallentatori, per un breve periodo, vi è stato un riscontro positivo. Purtroppo, l’inconsistenza dei manufatti, associata ai fattori prima denunciati, ha creato una situazione paradossale: le autovetture non rallentano, come se non esistesse nulla; i furgoni e i mezzi pesanti (compresi trasporti infiammabili e pericolosi) non rallentano, notte e giorno; insieme ai transiti dei mezzi agricoli, oramai paragonabili ai carichi eccezionali, creano pericolo, inquinamento acustico e vibrazioni tali che i residenti affacciati su tale strada non sopportano più! Aggiungendo la pericolosità dell’incrocio cieco tra via Carignano, via San Michele e via Bellino, è facilmente immaginabile lo stato emergenziale della situazione. Su tale strada è vietato il transito ai mezzi superiori alle 3,5 tonnellate e il limite di velocità è fissato a 30 km/h, ma nessuno lo rispetta! Le chiedo pertanto di farsi portavoce urgentemente affinché vengano presi provvedimenti.

Famiglie e Volontari per l’Handicap

Paolo Z.

I giovani di Salsasio ringraziano

Nuovi attrezzi ginnici alla Vigna

Il Comitato Salsasio Giovani ringrazia tutti i volontari che hanno aiutato e partecipato alla festa del Borgo che si è svolta lo scorso sabato 19 settembre, in particolare i volontari dell'Arma dei Carabinieri e della Croce Rossa di Carmagnola. Insieme a loro, e a tanti altri, siamo riusciti a organizzare una festa bella e divertente, sempre con la massima attenzione e nel rispetto delle nuove norme. Siamo carichi di nuove idee per il prossimo anno, nella speranza che si possa di nuovo tornare a festeggiare con i volti e i sorrisi scoperti!

Gentile Direttore, rispondo alla cortese lettera di un lettore comunicando che -nell’ambito del progetto di risistemazione di tutto il parco di Cascina Vigna che prevede nuovi giochi, altro verde e piante, telecamere in fibra ottica oltre al rinnovo della grande piastra polivalente- verranno installati tra pochi mesi anche una serie di attrezzi per la ginnastica a corpo libero e fitness. Si tratterà di una piastra di circa 10 metri per 10, con diversi attrezzi, oltre a un percorso con alcune postazioni sparse lungo i viali del parco. L’attività fisica in spazi aperti vede il favore di un numero sempre crescente di praticanti e la nostra Amministrazione intende supportare e favorire in modo concreto lo svolgimento di tale attività, rendendo disponibili delle aree di pratica spontanea.

Comitato Salsasio Giovani

Massimiliano Pampaloni - Assessore allo Sport

Buongiorno a tutti, mi ripresento: sono Tatiana, volontaria del gruppo Volontarie Attive. Mi occupo delle colonie feline sul territorio, che nutro e curo da quasi 18 anni. Insieme al mio gruppo abbiamo sempre cercato di sostenere questo nostro grande impegno d’amore: purtroppo, questa emergenza Covid sta mettendo anche noi in seria difficoltà in quanto anche gli aiuti e le piccole donazioni scarseggiano e nutrire, recuperare e curare queste creature diventa una spesa economica insostenibile. Gli ultimi giorni sono stati terribili: abbiamo perso sei cuccioli per un brutto virus: la panleocopenia. Nonostante tutto, abbiamo comunque cercato di sostenere le cure -anche se molto costosepurché si tentasse di salvare loro la vita. Ma tutto è stato vano. Sono rimasti solo tanto dolore, amarezza e …un conto salatissimo in clinica. Purtroppo per chi come me dedica tre ore della propria giornata facendo il giro alle colonie per nutrirle, è difficile chiudere gli occhi e far finta di non vedere chi ha bisogno di essere curato. Non è come vedere una foto di animali bisognosi: i gatti li hai di fronte, che ti implorano di aiutarli, di farli vivere. Vi assicuro che, per chi li ama incondizionatamente, è diverso. Il nostro gruppo non ha mai girato le spalle a nessuno che chiedesse aiuto, anche quando non potevamo: il nostro cuore non riesce a chiudersi a riccio per evitare di spendere dei soldi, che per altro non abbiamo, e che con fatica cerchiamo poco alla volta di trovare in ogni modo, pagando in base a quanto possiamo. Ma la vita di queste creature non ha prezzo! Per questo chiediamo aiuto nuovamente a chi ha cuore, pur conoscendo il grande disagio che questo periodo Covid sta causando a intere famiglie: è in questi momenti che si deve mostrare solidarietà verso chi ha pù bisogno. Anche una piccola goccia da parte di ognuno può fare tanto. Un infinito grazie dai nostri animali in difficoltà e da noi del gruppo Volontarie Attive! Chi volesse aiutare le Volontarie Attive donando del cibo, può fare un buono dell’importo che preferisce al negozio Il Granatin di Carmagnola o un’offerta tramite Postepay o bonifico bancario. Queste le coordinate: Postepay 5333171070551854 intestata a Bertero Gabriella (codice fiscale BRTGRL62M49B791N); IBAN IT22W0623030262000046235929 presso Credit Agricole intestato a Latini Maria Cristina.

di Ferrero Pierluigi ed Enrico CARPENTERIA, COSTRUZIONI METALLICHE E ARTISTICHE

PORTE - PORTONI - RINGHIERE - RECINZIONI CANCELLI (ANCHE AUTOMATICI) - VETRINE PER NEGOZI TETTOIE - SOPPALCHI - VERANDE SCALE INTERNE ED ESTERNE ECC. RIPARAZIONI E MANUTENZIONE CIVILE ED INDUSTRIALE SOSTITUZIONE E PICCOLE RIPARAZIONI DI OGNI TIPO DI SERRATURA INFERRIATE FISSE E PORTE INFERRIATE CON POSSIBILITÀ DI DETRAZIONE FISCALE DEL 50% Si effettuano lavori in Liguria e Costa azzurra Via Carignano, 95 - Borgo San Grato - CARMAGNOLA (TO) Tel. e Fax 011.9722644 - Cell. 392.4652398 / 329.3465577


56

SPORTIVAMENTE

il Carmagnolese

dicembre 2020

Il ricordo di Silvana Chiesa, all’epoca vettore ufficiale del Napoli al Nord Italia

“QUANDO DIEGO ARMANDO MARADONA SI ALLENÒ A CARMAGNOLA” Francesco Rasero

Rivolgendovi al seguente indirizzo, avrete un audioprotesista a vostra completa disposizione per una consulenza professionale.

Piazza A. Moro, 11 - 13048 SANTHIÀ (VC) Tel. 0161.922103 - cell. 330.683618 FARMACIE DI TURNO DICEMBRE 2020

CARMAGNOLA E DINTORNI

1 MAR PUGNETTI Via Principe Amedeo 22 - PANCALIERI tel. 011.9734441 2 MER CAPPUCCINI Via Del Porto 83 - CARMAGNOLA tel. 011.19117075 3

GIO CAVALLERA Via S. Giuseppe Cottolengo 42 - VINOVO tel. 011.9651269

4

VEN SAN LORENZO Via Silvio Pellico 1 - NONE tel. 011.9865016 SAB DELL’IPPODROMO Viale Francia 1/6 - VINOVO tel. 011.9651069

5

6 DOM APPENDINO Via Valobra 147 - CARMAGNOLA tel. 011.9723195 7

LUN STORICA LA LOGGIA Viale Martiri della Libertà 4 - LA LOGGIA tel. 011.9628104 8 MAR APPENDINO Via Valobra 147 - CARMAGNOLA tel. 011.9723195 9 MER BORGO VECCHIO Via F.lli Vercelli 1 - CARMAGNOLA tel. 011.9715017 10 GIO SCAGLIA Via Alba 4 - PRALORMO tel. 011.9482701 11 VEN MIGLIORATI Via Europa, 8 - VINOVO tel. 011.9623177 12 SAB SAN MARTINO P.zza Luigi Rey 22 - VINOVO tel. 011.9931022 13 DOM COMUNALE Via B.Ronco 49 interno - CARMAGNOLA tel. 011.9770941 14 LUN COSSOLO Via Salotto 8 - CARIGNANO tel. 011.9697160 15 MAR MORETTO CHIMICA Via Roma 65 - NONE tel. 011.9864166 16 MER APPENDINO Via Valobra 147 - CARMAGNOLA tel. 011.9723195 17 GIO SAN GIUSEPPE C.so Italia 15/A - PIOBESI tel. 011.9657012 18 VEN SAN LORENZO Via Silvio Pellico 1 - NONE tel. 011.9865016 19 SAB DELL’IPPODROMO Viale Francia 1/6 - VINOVO tel. 011.9651069 20 DOM AMEDEI Via XX Settembre 1 CARMAGNOLA 011.9723196 - 31021 21 LUN SAN CARLO Via Torino 8 - CANDIOLO tel. 011.9625988 22 MAR LANZOTTI Via S. Giovanni Bosco 5 - LOMBRIASCO tel. 011.9790330 23 MER BOSSOLA Via Racconigi 213 - CARMAGNOLA tel. 011.9721180 24 GIO CAVALLERA Via S. Giuseppe Cottolengo 42 - VINOVO tel. 011.9651269 25 VEN BORGO VECCHIO Via F.lli Vercelli 1 - CARMAGNOLA tel. 011.9715017 26 SAB AZIENDA SPECIALE MULTISERVIZI - F18 Via Vittorio Veneto 11 bis - LA LOGGIA tel. 011.0863868 27 DOM BORGO VECCHIO Via F.lli Vercelli 1 - CARMAGNOLA tel. 011.9715017 28 LUN COMUNALE VILLASTELLONE P.zza Libertà 8 tel. 011.9619770 29 MAR DEGLI ANGELI P.zza Vitt. Emanuele II 4 - CASTAGNOLE P.TE tel. 011.9862673 30 MER COMUNALE Via B.Ronco 49 interno - CARMAGNOLA tel. 011.9770941 31 GIO SANTA RITA Via Torino 40 TER/B - CANDIOLO tel. 011.9621678

AL SABATO È APERTA CON ORARIO NORMALE ANCHE LA FARMACIA DI TURNO LA DOMENICA SUCCESSIVA

Diego Armando Maradona -il più forte giocatore di calcio di sempre, scomparso il 25 novembre all’età di 60 anni- si è allenato anche al centro sportivo comunale di Carmagnola. A ripescare questa storia dagli annali è Silvana Chiesa, titolare dell’omonima ditta di trasporti carmagnolese. «Per quattro anni, dal 1984, siamo stati la compagnia di pullman che ha fatto viaggiare il Napoli quando giocava le partite in tutto il Nord Italia -ricorda- Li andavamo a prendere il giovedì sera o il venerdì (all’epoca tutte le partite si giocavano di domenica, ndr) in aeroporto, a Caselle, Malpensa, Linate o anche a Genova, e li trasportavamo per tutta la durata della loro trasferta». Un contratto firmato direttamente con l’allora presidente del Napoli, Corrado Ferlaino, e gestito operativamente con il general manager dei partenopei, il celebre Luciano Moggi. «Ricordo che, per scaramanzia, volevano viaggiare sempre con lo stesso pullman, un Hds di colore amaranto, un modello in cui il guidatore è più basso rispetto ai passeggeri -prosegue Chiesa- Ma, soprattutto, pretendevano lo stesso autista, Sergio Girardi, che era un arbitro e che, a loro dire, portava fortuna alla squadra. Senza di lui, si rifiutavano addirittura di salire a bordo». Girardi divenne così “uomo di fiducia” per i giocatori azzurri, incluso il loro capitano e fuoriclasse argentino, Diego Armando Maradona, el Pibe de Oro. «Non era un elemento facile da gestire, per quanto grande campione e persona squisita -aggiunge la titolare-

Ad esempio, spesso sul bus si metteva in prima fila, come se fosse in vetrina, indossando un sombrero, per farsi vedere dai passanti mentre attraversava le città». Con il passare del tempo, il rapporto tra la ditta carmagnolese e il Napoli divenne sempre più stretto. Fu allora che Silvana Chiesa tentò il colpo. «In genere i giocatori si allenavano vicino all’hotel in cui pernottavano, che a Torino era il lussuoso Concorde di via Sacchi, in pieno centro. Ma io volevo che venissero nella mia città», spiega. Dopo aver parlato con l’allora sindaco Felice Giraudo e ottenuto il suo entusiasta “via libera”, Chiesa sollevò la cornetta e chiamò Moggi. «Dovetti barare un po’, dicendo che Carmagnola era a 10, al massimo 13 chilometri, e che sarebbero arrivati in fretta -sorride- In ogni caso, quando videro il bell’impianto sportivo, che all’epoca era stato costruito da poco, e la grande accoglienza

Per promuovere la tua ATTIVITÀ scegli la QUALITÀ di

Studio grafico tipografia S ede operativa a CarMaGNoLa v ia t oriNo , 5 t eL . 011.9712931 pioBeSi toriNeSe t eL . 331.8024940 raCCoNiGi t eL . 346.2232358

studio@parentesigraphica.com pagina FB Parentesi Graphica

Grafica editoriale e pubblicitaria Stampa digitale e offset Siti internet e Gestione Social Cataloghi, Block Notes e blocchi in carta chimica. Etichette adesive a fogli e in bobina, Tessere, Pannelli, Insegne, Banner, Grafica automezzi, Abbigliamento,

loro riservata, furono così felici di essere venuti ad allenarsi da noi, che accettarono anche di tornare una seconda volta». Gli allenamenti in corso Roma a Carmagnola per Maradona e compagni sarebbero stati addirittura tre, ma quella volta una forte nevicata si mise di traverso e dovettero tornare a Torino. «Sono felicissima di aver avuto questo giocatore indimenticabile sui miei pullman e di poter dire che il campione del mondo di calcio ha viaggiato su autobus Chiesa».

Anche nel 2021 salta il rally “Valli Cuneesi” Niente rally delle Valli Cuneesi neanche nel 2021: così ha deciso Piero Capello, il patron carmagnolese dello Sport Rally Team, organizzatore della corsa. «La gara non sarà a calendario nel 2021: a malincuore, ma in coscienza e con buon senso, abbiamo preferito saltare un anno. Il nostro team inizierà comunque da subito a concentrarsi sulla preparazione di una edizione super gagliarda per il 2022, sperando nel post pandemia e di poter di nuovo contare sul numeroso pubblico che si assembrava a questo evento». L’organizzazione ha stabilito di non mettere a rischio il lavoro di molti, con una data che avrebbe dovuto essere all’inizio della stagione agonistica del prossimo anno. Già il 26esimo Valli Cuneesi -lo scorso maggioera stato rimandato a causa della pandemia, scoppiata proprio all’apertura delle iscrizioni.


il Carmagnolese

dicembre 2020

Lanciata una campagna di consegne a domicilio e sconti

I NEGOZI DI CARIGNANO affrontano l’emergenza

Martina Strobietto

CARIGNANO - La situazione di emergenza sanitaria sta mettendo in difficoltà l’economia e le vite dei commercianti: a questo proposito, i titolari di alcuni negozi di Carignano hanno deciso di organizzarsi in modo che l’effetto della crisi economica si percepisca il meno possibile. Dalla necessità di tutelarsi, è nata quindi la campagna “Le vetrine di Carignano ti aspettano”, un’iniziativa che permette ai clienti di un negozio aderente di ricevere i propri acquisti a domicilio e di usufruire di eventuali sconti sulla spesa. Le consegne, previste per chi abita nel paese e nelle immediate vicinanze, sono gestite nella maggior parte dei casi dall’attività stessa che offre il servizio. Al momento di andare in stampa, sono una trentina i negozi coinvolti nella campagna e sono di diversa natura: si va dalle farmacie alle cartolerie, passando per le lavanderie e le macellerie. L’elenco degli esercizi commerciali

che aderiscono a “Le vetrine di Carignano ti aspettano” è consultabile su diversi canali, tra cui la pagina Facebook dell’Ascom cittadina. Il progetto ha preso piede su un gruppo Whatsapp i cui membri, tutti commercianti, hanno espresso la necessità di fare squadra e di scambiarsi idee, opinioni e chiarimenti, soprattutto relativamente a informazioni legali e tecniche come le nuove misure di contenimento del contagio. «Spero che questa iniziativa possa continuare anche nei mesi a venire e che il numero delle attività coinvolte aumenti nelle prossime settimane», dichiara Andrea Bauducco, presidente dell’Ascom di Carignano e titolare di uno dei negozi aderenti, ricordando che “un negozio rimasto aperto in questo periodo non sempre lavora a pieno ritmo: gli spostamenti limitati infatti hanno obbligato i cittadini a rimodulare le proprie abitudini, dinamica che si ripercuote poi sulle attività che lavorano nell’indotto”.

57

Iniziativa in collaborazione con la farmacia comunale

CAMPAGNA #UnProdotto PerLaCroceVerde

M. Str.

VILLASTELLONE - La Croce Verde di Villastellone si rivolge ai suoi concittadini, lanciando la campagna #UnProdottoPerLaCroceVerde per chiedere di donare all’ente un prodotto igienico-sanitario con cui affrontare al meglio l’emergenza sanitaria.

La biblioteca di Villastellone IL “BOBBIO” DI PRESENTA attiva il “Book Delivery” AI FUTURI STUDENTI VILLASTELLONE – La biblioteca di Villastellone, costretta a chiudere al pubblico dal Dpcm di novembre, ha deciso di attivare la consegna e il ritiro dei libri a domicilio all’interno del paese. Il “Book delivery” –così si chiama il servizio– offre ai lettori la possibilità di scegliere i libri in prestito da farsi recapitare a casa: possono essere consegnati esclusivamente i volumi presenti all’interno del catalogo della biblioteca comunale, consultabile nell’apposita sezione della piattaforma online Erasmo, a iscrizione gratuita. La prenotazione dei libri può avvenire online (dal sito Erasmo o da quello della biblioteca), via email a bibliotecavillastellone@gmail.com o chiamando il numero 0119619099, disponibile il mercoledì e il venerdì dalle 16 alle 18. Il servizio di consegna a domicilio e di successivo ritiro viene effettuato, esclusivamente in Villastellone, il lunedì dalle 16 alle 18.

FUORI PORTA

CARIGNANO - L’Istituto superiore “Norberto Bobbio” di Carignano presenta online la propria offerta formativa, con tre appuntamenti di orientamento dedicati agli studenti delle scuole medie e ai loro genitori. Gli incontri virtuali, tramite la piattaforma Google Meet, daranno l’occasione alle famiglie di avere maggiori informazioni sulla scuola e sui cinque percorsi offerti, di cui quattro liceali (scientifico, scientifico ad indirizzo sportivo, linguistico e scienze umane) e uno professionale, dedicato ai servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera. Gli appuntamenti sono in programma il 12 dicembre e il 9 gennaio 2021, con orario 9:30-12:30 e 14-16 e il 23 gennaio 2021, esclusivamente al mattino. La prenotazione è obbligatoria, tramite il sito www.iisbobbio.edu.it. Sono possibili anche appuntamenti individuali online nel corso della settimana, in orario pomeridiano, o in presenza per gli studenti con bisogni educativi speciali.

Gli articoli possono essere acquistati alla farmacia comunale di piazza Martiri. All’interno del negozio sono esposti i prodotti disponibili alla donazione: si tratta principalmente di guanti in lattice monouso, termometri e apparecchi per misurare la pressione, vale a dire strumenti utilizzati quotidianamente dagli operatori sanitari. Una volta acquistati, sarà la farmacia stessa a mettere da parte gli articoli in vista del loro ritiro da parte della Croce Verde. In alternativa, è possibile sostenere l’Associazione con donazioni in denaro attraverso la piattaforma di Satispay o tramite bonifico bancario sul codice IBAN IT43X02008 30980000104127636. L’iniziativa durerà fino alla fine dell’emergenza sanitaria e, come sostiene la Croce Verde, sarà “un modo come un altro per il donatore di essere dalla parte di chi ha bisogno con un semplice, piccolo gesto, che può però dare molto”.


58

FUORI PORTA

il Carmagnolese

dicembre 2020

Scelte le 12 foto vincitrici del concorso

Iniziativa del gruppo Facebook dedicato al paese

“SFUMATURE DI PIOBESI” per il calendario 2021

Laura Cosso

PIOBESI T.SE - Si è concluso il contest fotografico “Sfumature di Piobesi”, organizzato dall’Amministrazione comunale e a cui avevano partecipato decine di cittadini, inviando le proprie immagini. La foto più votata sui social è stata quella degli Amici di Piobesi, con 51 voti; a seguire l’immagine di Silvia Gariglio e le sue due bambine con 38 voti, mentre al terzo posto con 21 voti ci sono gli scatti di Saverio Pisano e del gruppo Piazza Ragazzabile. Le dodici immagini vincitrici andranno a comporre il calendario ufficiale del paese per l’anno 2021: il ricavato verrà devoluto a scopo benefico. “Sfumature di Piobesi” era stato indetto dall’Amministrazione comunale dopo il lockdown della scorsa primavera: le

fotografie dei partecipanti sono quindi state caricate sulle piattaforme social nel mese di luglio e chiunque ha potuto votare a proprio piacimento le foto che preferiva. «È un’iniziativa che ha avuto grande successo -commenta l’assessore Elena Mattio- Abbiamo pensato che fosse interessante e utile anche per le nuove famiglie residenti, che abitano in paese da poco e hanno potuto così scoprire degli scorci particolari di Piobesi». Il contest si inserisce nel progetto social #restiamoconnessi promosso dall’Amministrazione comunale: nel periodo della quarantena in primavera il mondo dei social era stato potenziato per proporre ogni giorno ai cittadini i contributi di Associazioni e singoli piobesini che raccontavano le proprie esperienze e i propri progetti attraverso i video.

Soddisfatti i sindacati che hanno condotto le trattative

ALLA DENSO un accordo per 75 uscite volontarie

A. Val.

POIRINO - Alla Denso Thermal System di Poirino azienda e sindacati hanno siglato un accordo che prevede l’uscita volontaria di 75 lavoratori. Per chi deciderà di lasciare è previsto un incentivo all’esodo e l’accesso alla Naspi, l’indennità mensile di disoccupazione. La Denso opera nel settore automotive e in particolare produce sistemi di condizionamento per auto, veicoli commerciali e industriali, trattori e autobus. Sono impiegate nell’azienda più di 1.400 persone nella sola sede di Poirino. «L’accordo è basato sul volontariato e le uscite avverranno solo nel caso in cui ci sia reciproco interesse tra azienda e lavoratore», spiega Igor Albera, sindacalista della Fim-Cisl. Non c’è alcun obbligo per i lavoratori di aderire all’iniziativa, né tantomeno l’azienda è obbligata ad accettare l’uscita di un impiegato di cui non vorrebbe privarsi. «Era qualche anno che in Denso non si prendevano accordi che prevedessero una riduzione del personale, ma il numero limitato delle uscite e il sistema già collaudato con cui queste uscite avverranno ci lasciano tranquilli», continua Albera. L’accordo siglato, infatti, è molto simile ad alcune iniziative portate avanti da altre aziende del territorio, come per esempio la Skf. «La proposta potrebbe essere interessante per i lavoratori più vicini alla pensione o per coloro che vogliano cambiare occupazione», conclude l’esponente sindacale, annunciando che la proposta verrà illustrata ai dipendenti nel corso di alcune assemblee informative.

EMERGENZA COVID: Poirino stanzia fondi per le associazioni Arianna Valenzano

POIRINO - Per ringraziare tutte le associazioni di volontariato che ogni giorno danno aiuto ai cittadini nell’affrontare la pandemia Covid-19, l’Amministrazione di Poirino ha deciso di mettere in campo un contributo economico straordinario. «Abbiamo cercato di non lasciare indietro nessuno, in questo periodo difficile –dichiara il sindaco, Angelita Mollo– Se questo obiettivo è stato in parte raggiunto, è anche merito delle associazioni che ogni giorno si prodigano per aiutare i poirinesi». La Giunta ha pertanto stanziato 2.000 euro a favore di ciascuna Associazione impegnata in prima linea a supporto dei poirinesi e contro il virus. I fondi, per un totale complessivo di 10 mila euro, saranno accreditati sui conti correnti bancari delle associazioni. «Un doveroso grazie va ai volontari dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, dell’Associazione Nazionale Carabinieri, della Croce Rossa Italiana, del Gruppo Emergenza Radio Poirino e del Gruppo Alpini che sacrificano parte del loro tempo per stare a fianco di chi soffre in questo momento di pandemia», sottolinea Mollo, che ha personalmente incontrato i presidenti di ogni associazione per consegnare loro una lettera di ringraziamento e un attestato ufficiale.

L’artista è scomparso all’età di 67 anni

“SOMMARIVA SOLIDALE” con il commercio locale

Arianna Valenzano

SOMMARIVA DEL BOSCO - Il gruppo Facebook “Sommariva del Bosco solidale” ha attivato una campagna online per sostenere le attività commerciali locali in questo periodo difficile. Ogni giorno vengono creati dei post sulle diverse attività locali: non semplici pubblicità ma vere e proprie presentazioni che -con chiarezza, ironia e creatività- riescono a cogliere le peculiarità di ogni negozio e mostrano l’impegno degli amministratori. Tra i creatori del gruppo ci sono persone molto diverse tra loro, ma unite dal desiderio di aiutare il prossimo. «Siamo semplicemente un gruppo di persone che si sono unite per darsi una mano a vicenda –spiega Youssif Ilrueny, uno degli amministratori del gruppo– Sapevamo che in paese c’erano molte persone desiderose di fare del bene; quello che mancava era un posto dove ci si potesse riunire per confrontare i bisogni e le disponibilità». Il gruppo, creato durante il lockdown di marzo, ha anche partecipato all’organizzazione di numerose iniziative solidali nel territorio, tra cui il concorso dell’Associazione carmagnolese Angeli di Ninfa “Disegna l’amicizia e la solidarietà” dedicato a ragazzi autistici di ogni età.

L’Istituto di Lombriasco affronta le nuove sfide

LE SCUOLE SALESIANE Addio al pittore e la didattica a distanza poirinese dal vivo. «Ora come ora, manca la - In seguito alle PIERO TACHIS LOMBRIASCO possibilità di giocare una partita ultime normative anti-Covid,

A. Val.

A. Val.

POIRINO - Poirino ricorda il pittore Piero Tachis, morto in novembre all’età di 67 anni, fratello della consigliera Elena Tachis. L’artista -che è stato anche vigile del fuoco, in forza al comando di Asti- iniziò a dipingere fin dalla tenera età, completando una formazione da autodidatta nel momento in cui si trovò costretto a lasciare l’Accademia di Belle Arti di Torino a causa di problemi economici. Lo scopo principale delle sue opere è sempre stato quello di mostrare realtà spesso sconosciute e inascoltate dal mondo occidentale. Attraverso i suoi quadri, dai colori accesi e dalle pennellate distintive, è possibile viaggiare con la mente in Paesi lontani, dall’Africa al Sudamerica, dalla solitudine dei paesaggi innevati alle sinuose onde del mare. Tachis, durante la sua lunga carriera ha esposto le proprie opere, oltre che in mostre personali, anche in prestigiose rassegne internazionali, vincendo premi e riconoscimenti. In una delle sue opere più famose e attuali, dal titolo “Disperazione 2018”, l’artista denunciava le tragedie legate al mondo dell’immigrazione, che ogni anno causano la morte di migliaia di persone.

che hanno previsto la didattica a distanza totale per le scuole superiori e parziale per le scuole medie, l’Istituto agrario delle Scuole salesiane di Lombriasco ha modificato il proprio assetto organizzativo per rispettare la norma. «Il mio più sentito ringraziamento va ai docenti che, con passione e inventiva oltre che competenza, organizzano tutte le attività di didattica a distanza –commenta il direttore Marco Casanova- Il tutto senza dimenticare che la scuola salesiana, quella che anima momenti diversi, complementari e fondamentali, è scuola in presenza». Casanova non manca di sottolineare, infatti, il valore aggiunto che la scuola offre quando sono possibili le lezioni

a tennis; mancano lo studio del pomeriggio con i docenti e quei tanti altri momenti di confronto che fanno la differenza e rendono la scuola un luogo di scambio oltre che di apprendimento». Al momento di andare in stampa, soltanto i ragazzi della prima media possono frequentare la scuola in presenza a tempo pieno, mentre per gli altri studenti è entrato in azione quanto previsto dal piano per la didattica digitale integrata. «Viviamo con passione educativa anche questa situazione -conclude Casanova- Il periodo non facile e segnato da timori e incertezze ci chiede di essere portatori di speranza per e con i nostri giovani».

La Cri cerca fondi per un’ambulanza POIRINO – La Croce Rossa di Poirino ha attivato una raccolta fondi per comprare un’ambulanza con sistema di isolamento batteriologico e contenimento controllato, utile al trasporto di pazienti ad alto rischio di contagio. «L’emergenza sanitaria in corso ci spinge a essere ancora più presenti nel nostro territorio per offrire aiuto a chi ne ha bisogno –dichiarano dal Comitato Cri poirineseUn grosso ringraziamento va pertanto a tutti coloro che ci hanno dato il proprio contributo e a chi ce lo darà in futuro».

Covar 14 propone “Si fa presto a dire Green” CARIGNANO – Il Consorzio rifiuti Covar 14 di Carignano -in collaborazione con le aziende Iren, San Germano e Devizia- organizza online “Si fa presto a dire Green”, appuntamenti in streaming focalizzati sulle tematiche della sostenibilità ambientale, dei rifiuti e della raccolta differenziata. A ogni puntata saranno anche presenti i cuochi dell’Istituto superiore “Norberto Bobbio” che proporranno di volta in volta una “ricetta sostenibile”, volta a recuperare quegli alimenti che generalmente vengono scartati. Due gli appuntamenti in programma a dicembre -nelle giornate di giovedì 3 e giovedì 10in orario pre serale.


60

FUORIPORTA

il Carmagnolese

dicembre 2020

Successo per la raccolta fondi di Progetto Cantoregi Insorge l’Opposizione, Oderda difende la scelta (dal 2021)

TORNERÀ IL CINEMA RACCONIGI, bufera sui nuovi alla Soms di Racconigi parcheggi a pagamento A. Val.

RACCONIGI - Tornerà il cinema alla Soms di Racconigi, grazie a un’iniziativa di crowdfunding organizzata da Progetto Cantoregi per l’acquisto di un proiettore. La raccolta ha avuto enorme successo, permettendo di raggiungere l’obiettivo economico previsto in poche settimane, ben prima della scadenza fissata inizialmente il 31 gennaio 2021. La nuova attrezzatura permetterà di organizzare alla Soms di via Costa iniziative e rassegne di film dedicate, di volta in volta, alle ultime uscite di sala, a uno specifico tema, a un Paese, a un periodo storico, a un regista, a un movimento cinematografico oppure di poter proiettare pellicole per bambini e famiglie. «Siamo felicissimi, onorati e commossi per l’affetto, la fiducia e il riconoscimento che tutta la comunità di Racconigi, e non solo, ci ha dimostrato», dichiarano dall’Associazione, e rilanciano: «Incoraggiati da tale entusiastico sostegno, vorremmo provare ad acquistare anche un nuovo telo da proiezione, più performante, per rendere l’esperienza cinematografica ancora più intensa». La donazione è libera, ma per coloro che raggiungeranno le cifre di 10, 25 o 50 euro ci saranno alcuni riconoscimenti tra cui gadget e biglietti gratuiti per il futuro cinema racconigese. Chi desidera fare una donazione o avere maggiori informazioni sul progetto può trovare tutto sul sito www.retedeldono.it/it/progettocantoregi/riporta-il-cinema-a-racconigi. Soddisfatto anche il sindaco, Valerio Oderda: «Riportare il cinema a Racconigi emoziona tutti noi. Tornare a proiettare nei locali in cui il cinema ha vissuto per molti anni è un sogno che si realizza per i tanti racconigesi che ne hanno un nitido ricordo e per i giovani che, pur non avendo memoria diretta, ne hanno sentito parlare».

Arianna Valenzano

ha suscitato ampio dibattito, con molte contestazioni da parte dei cittadini e delle forze politiche di opposizione. «La decisione del sindaco Oderda di posticipare a dopo le festività natalizie l’avvio del parcheggi a pagamento ci fa piacere ed è segno di buon senso -commenta l’ex Primo Cittadino Giampiero BrunettiRestiamo però fermamente contrari alla loro istituzione, RACCONIGI – Due giornate di orientamento scolastico, con perché l’economia locale presentazione online delle attività, sono state organizzate non li potrà reggere e per i dalla sede di Racconigi dell’Istituto superiore “Arimondi Eula”. prossimi cinque anni non sarà Venerdì 11 dicembre 2020 e sabato 16 gennaio 2021, dalle possibile retrocedere dalla 14 alle 18, collegandosi al sito www.arimondieula.edu.it, concessione, salvo pagando un sarà pertanto possibile scoprire i diversi corsi di studio messi forte risarcimento alla società a disposizione dalla scuola e le molte novità previste. aggiudicataria». Nella sede racconigese si trovano liceo scientifico, Costruzioni Già lo scorso anno, la lista Ambiente e Territorio (geometri) e Itis (meccanica e “Racconigi città viva” aveva meccatronica). raccolto circa 2.000 firme di Per maggiori informazioni e appuntamenti, scrivere racconigesi che si dichiaravano all’indirizzo email orienta.racconigi@arimondieula.edu.it o contrari all’installazione dei chiamare il numero 0172-83660. parcheggi a pagamento: ciò non è bastato, però, a far tornare sui propri passi l’Amministrazione. «Ringrazio comunque tutti i cittadini che avevano sostenuto RACCONIGI – Doppio lutto a Racconigi la petizione, perché è anche nel mese di novembre, con la merito loro se è stato posticipato scomparsa di due persone molto l’avvio del provvedimento», conosciute e molto amate. rimarca Brunetti. A fine mese è mancata la maestra Maria Pronta replica del sindaco, Camisassa, storica insegnante per Valerio Oderda, che ribadisce RACCONIGI - Al Centro Cicogne generazioni di racconigesi, che aveva la correttezza della propria di Racconigi sono arrivati circa compiuto 100 anni la scorsa primavera. decisione: «L’installazione 50 esemplari di gru in cerca di «Riusciva a vedere il valore delle delle strisce blu nasce da un un posto dove svernare: i volatili persone al di là dei banchi di scuola e a tirare fuori le migliori piano di mobilità sostenibile terranno compagnia agli altri qualità di ognuno», ricordano i suoi ex allievi. Era anche attiva portato avanti da questa animali dell’oasi per tutto l’inverno. Amministrazione -sottolineaa livello cittadino, come fondatrice dell’Associazione Famiglie «I lavori appena ultimati nella caduti e dispersi di guerra e a supporto della chiesa di San Oltre ai parcheggi a pagamento, zona umida hanno permesso di Domenico. Qualche giorno prima era invece scomparso abbiamo sempre promosso estendere lo specchio d’acqua – il pasticciere Giuseppe Ferrero, gli spostamenti in bicicletta e fanno sapere dal Centro- Questo proprietario della pasticceria “Mille abbiamo creato dei punti per la ha attirato numerosi esemplari Baci” di via Morosini, dove proponeva ricarica delle auto elettriche». di gru che staranno con noi per specialità della tradizione di corte, tra Oderda sottolinea quindi tutta la stagione fredda». Intanto, cui il Real Biscotto, prodotto seguendo come il numero degli stalli sia nonostante lo stop forzato imposto comunque contenuto rispetto le ricette storiche e utilizzando i dal Dpcm, già si fanno progetti per alla disponibilità generale prodotti del territorio. Ferrero era il futuro: «In primavera cercheremo di posti auto sul territorio e anche apprezzato per il suo impegno di far attecchire un bel canneto di in Africa, dove aveva partecipato a aggiunge: «Sono sicuro che cannuccia palustre: in questo modo permetteranno un maggior diverse missioni in Burkina Faso con speriamo di attirare nuove specie l’Associazione “Semi di Baobab” ricambio delle auto e aiuteranno nell’oasi». anche il commercio». RACCONIGI - Il Comune di Racconigi ha tracciato, nelle scorse settimane, le strisce blu per delimitare circa 260

DUE GIORNATE DI ORIENTAMENTO ALL’ARIMONDI EULA

DOPPIO LUTTO A RACCONIGI CERESOLE: consegna a domicilio di farmaci e spesa CERESOLE D’ALBA - I ceresolesi con particolari necessità possono ricevere gratuitamente farmaci e spesa al proprio domicilio chiamando il numero 0172574135 interno 1 (vigili). L’ordine può essere effettuato dal lunedì al venerdì tra le 8 e le 13:30. Le consegne sono a cura dei volontari della Protezione civile. Il servizio è rivolto esclusivamente alle persone anziane, non autosufficienti oppure a coloro che si trovano in quarantena a causa della positività al Covid-19. Per una corretta gestione del servizio, la Polizia municipale tiene traccia delle richieste e degli importi delle spese.

Due iniziative per i commercianti di CERESOLE CERESOLE D’ALBA - Con il progetto #ioconsegnolaspesaacasa, l’Amministrazione di Ceresole ha scelto di promuovere gli esercizi commerciali e le attività che effettuano consegne a domicilio: le informazioni aggiornate si trovano sul sito del Comune o all’indirizzo email info@comune.ceresoledalba.cn.it. È inoltre pienamente attivo il portale di e-commerce gratuito “Spesa In Comune”, lanciato la scorsa primavera e riservato a tutte le attività di Ceresole che desiderano vendere online. Questo sito permette ai negozi ceresolesi di creare in autonomia una vetrina digitale dei prodotti e delle offerte, mentre i clienti possono scegliere cosa acquistare e richiedere informazioni via email o Whatsapp. Per utilizzare il portale, è sufficiente registrarsi gratuitamente.

parcheggi a pagamento in centro città. Sebbene entreranno in vigore da gennaio 2021, la decisione

Cinquanta gru svernano al Centro Cicogne

A POLONGHERA “PRONTO FARMACO” SOSPESE A VILLASTELLONE LE ATTIVITÀ VILLASTELLONE - A Villastellone è attivo “Pronto Farmaco”, servizio di consegna gratuita di farmaci a domicilio gestito PASTORALI dai volontari della Croce Verde. POLONGHERA - Nell'ambito dell’Unità interparrocchiale di Moretta, Polonghera e Faule, di cui è parroco don Gianluigi Marzo, sono state sospese, data l'emergenza sanitaria, tutte le attività pastorali nelle quali rientrano, ad esempio, i Consigli pastorali o gli incontri biblici.

È dedicato agli ultrasessantacinquenni villastellonesi, positivi al Covid-19 o in quarantena fiduciaria e senza parenti che possano procurare per loro i farmaci di cui hanno bisogno. La consegna include sia i farmaci da banco, sia le medicine con l’obbligo di ricetta e, in entrambi i casi, è il medico curante che prenota il servizio, su richiesta del paziente. La consegna “Pronto Farmaco” si svolge il martedì e il giovedì e viene garantita anche in orario serale.


il Carmagnolese

dicembre 2020

SOLIDARIETÀ

61

Il calendario di “Leria” Tron, in aiuto della Casa d’Accoglienza La Madonnina onlus di Candiolo (TO)

12 MESI “DA FIABA” PER AIUTARE I PARENTI DEI MALATI ONCOLOGICI

“Raccontami una storia”: dodici tavole per raccontare la personalità. Dodici mesi per intrecciare storie, colore, parole d’autore. Il calendario di “Leria” quest’anno apre un piccolo squarcio su quella che lei definisce “educazione sentimentale”, e che, maturando con il tempo della vita, istruisce il carattere, il modo di osservare gli altri e il mondo che ci circonda. La personalità, esclusiva in ognuno, e comunicante con tutto ciò che vibra alla vita, è il cuore di questo nuovo lavoro grafico e pittorico. Ad accompagnare le illustrazioni d’arte, come sempre, le parole puntali della stessa autrice. Ogni mese un racconto in colore; ogni mese, un pensiero scritto per accompagnarci nei giorni. L’importanza della cura di ogni dettaglio, della memoria e, infine della storia minuscola, racchiusa nei giorni e a portata di occhio, si intrecciano. Non solo fanciulleschi, i disegni

di Leria: ognuno porta con se una morale, una piccola “verità’” celata nelle forme e nella composizione. Dal mistero di Batafurai, all’intrigante realtà di Miss. Spora, passando per il coraggioso ago d’oro del petit Tailleur, la delicatezza fragrante di Balancoire, la gentilezza di Gens, l’intensità di Meizoun... Insomma: un caleidoscopio di personalità. Come sempre l’arte di Valeria è anche motore di condivisione e tende la mano alla socialità. Anche quest’anno, il calendario avrà questa valenza: un regalo artistico da conservare e donare a nostra volta, ma anche un dono che fa “del bene” a sé stessi ed agli altri. Oltre al calendario, la linea cartacea del neonato gruppo di “Graphica Etica” (un neonato gruppo di professionisti - con a capo Leria - che hanno scelto di lavorare su progetti con finalità solidali) si completa di biglietti, segnalibri, stampe delle tavole originali... Insomma, un microcosmo di colore e bellezza. I proventi del calendario verranno destinati, come già l’anno passato, in favore della Casa d’Accoglienza La Madonnina onlus di Candiolo, che da anni accoglie i parenti in difficoltà dei pazienti ricoverati presso il famoso centro oncologico di Candiolo. «Con questa casa vogliamo rispondere ai bisogni di chi, arrivando da lontano o da vicino, non conosce nessuno e desidera essere vicino al proprio caro durante le cure. Non intendiamo lasciare da soli quanti vivono la

terribile lotta contro il cancro, ma non hanno disponibilità economica di pagare, per lungo tempo, le spese di soggiorno in un albergo. Il problema va ben oltre la ricerca di un letto. Le persone che arrivano hanno bisogno anche di altro. Ogni giorno siamo coinvolti nell’offrire aiuto ai parenti degli ammalati ricoverati nel vicino ospedale» in queste poche parole è racchiuso un messaggio ben più grande, che invita lettori, curiosi e bisognosi nell’approfondire tutti i valori che questa casa continua a trasmette grazie all’aiuto di volontari e benefattori. Visita il sito www. lamadonninaonlus.it o la struttura sita in via Pio V n° 30 – Candiolo (TO). I calendari saranno esposti, prenotabili ed in vendita anche all’interno delle seguenti attività commerciali: Castagnole Piemonte, Farmacia degli Angeli della Dr.ssa Silvia Boggiatto di piazza Vittorio Emanuele II n° 4 - Tel. 011.9862673 Vinovo, Varrone Premiazioni & Incisioni@Varrone Premiazioni & Incisioni di viale Francia n° 112 - 011.9651498 None, Farmacia San Lorenzo di via Silvio Pellico 1 011.9865016 Candiolo, casa di accoglienza la Madonnina di via Pio V n° 30 Tel. 011.9622419 Carmagnola, Parentesi Graphica, via Torino 5, tel. 331.8024940 Per informazioni o prenotazioni al 347.004927 info@ilchisolino.it

MENSILE CARTACEO E QUOTIDIANO ONLINE DI INFORMAZIONE LOCALE

MEDIA PARTNER


CARMAGNOLA: TRILOCALE COMPLETAMENTE RISTRUTTURATO

Sara Calleri

Cell. 344.1235569 sara@unigest.it carmagnola@unigestimmobiliare.it

RACCONIGI: TRILOCALE CON VISTA PANORAMICA

€ 129.000,00 75 mq

2 camere

2 camere

1 bagno

box auto

CARMAGNOLA: CINQUE LOCALI CON DOPPI SERVIZI

4 camere

2 bagni

box auto

CARMAGNOLA: BILOCALE CON TERRAZZO

600 mq privato

€ 209.000,00 150 mq

3 camere

85 mq

2 camere

2 bagni

doppio box auto

CARMAGNOLA: CASA INDIPENDENTE LIBERA SU 3 LATI

2 camere

1 bagno

box auto

300 mq privato

€ 59.000,00 55 mq

1 camera

1 bagno

si

CARMAGNOLA: TRILOCALE TERMOATUONOMO

€ 99.000,00 85 mq

3 bagni

CARMAGNOLA: MANSARDA ZONA CENTRALE

€ 168.000,00

€ 129.000,00 150 mq

1 bagno

CARMAGNOLA: APPARTAMENTO CON GIARDINO PRIVATO E TAVERNETTA

€ 79.000,00 80 mq

CARMAGNOLA: VILLA LIBERA SU 3 LATI

€ 85.000,00 80 mq

2 camere

1 bagno

si

CARMAGNOLA: TRILOCALE CON TERRAZZO

AGENZIA DI CARMANGOLA

€ 115.000,00 50 mq

1 camera

1 bagno

box auto

€ 179.000,00 85 mq

2 camere

1 bagni

box auto

Via Torino n. 39/a 10022 (TO) - Carmagnola Tel. 011.18.99.64.36 carmagnola@unigestimmobiliare.it Unigest Immobiliare Carmagnola


il Carmagnolese

dicembre 2020

Auguri ragazzi, buon anniversario! Piero

Complimenti alla Dott.ssa Torassa Miriam che ha conseguito la laurea magistrale in Scienze della Formazione Primaria con la votazione 110/110 e lode! Auguri dai nonni Rosy e Ettore.

Auguri per i vostri 40 anni di matrimonio dalla vostra family

Congratulazioni a Lorena Ratto che l’11 novembre è diventata Dottoressa in Scienze della Formazione Primaria conseguendo la votazione di 110 con lode. Siamo orgogliosi di te! La tua famiglia e i nonni.

Hai scalato molte vette e il 18 dicembre ne raggiungi una molto importante! Auguri nonno Franco per il tuo compleanno dalla piccola Ines e da tutta la tua famiglia.

Tanti auguri mamma da tuo marito Paola e famiglia Domenico e famiglia Giò e famiglia.. tantissimi auguri anche per il vostro anniversario.

Annunci IMMOBILI affitto

Gli annunci pervenuti vengono pubblicati una sola volta. Per ulteriori uscite occorre ripresentarli

CARMAGNOLA affittasi alloggio in zona comoda ai servizi, composto da due camere, soggiorno, cucinino, servizi, ripostiglio. Solo referenziati. No agenzie. Tel. 345.8120133 ore pasti AFFITTASI mq. 80 anche divisibili uso ufficio, studio, negozio o laboratorio zona centro Carmagnola. Tel. 338.2159464 CARMAGNOLA affittasi alloggio in posizione centrale composto da camera da letto, soggiorno, cucinino, bagno, balcone e cantina. Finestre nuove con doppi vetri, bagno e cucinino ristrutturati. Non ammobiliato. No agenzie. Tel. 340.5981749 dalle 15.00 AFFITTO alloggio termoautonomo zona centro Carmagnola. Tel.338.2159464 CARMAGNOLA borgo S. Michele affittasi tettoia per uso rimessaggio camper. Tel. 338.3004279 dopo le 19 AFFITTASI alloggio di 90 mq circa a Carignano, in via Cadorna 17, al primo piano con ascensore, composto da due camere, soggiorno, cucina, doppi servizi, tre balconi con ripostiglio, garage doppio e cantina. Antifurto di nuova generazione, zanzariere, riscaldamento autonomo. Libero da subito. Tel. 335.353892 AFFITTO garage in centro Carmagnola per piccola utilitaria a 40 euro mensili. Tel. 333.7936905

CARMAGNOLA affittasi alloggio in zona borgo S. Bernardo di ca. 100 mq. Cantina e possibilità di box auto. Tel. 338.4956191 AFFITTASI a Finale Ligure centro ampio monolocale piano terra quattro posti letto vicino al mare alla stazione no animali. Tel. 347.8766188 ore pasti DIANO MARINA affitto quadrilocale uso vacanze, ben arredato, per 6 persone, posto auto, comodo al mare e al centro, qualsiasi periodo dell’anno, no perditempo. Tel. 328.6181479 AFFITTASI a Carmagnola zona Coop garage fuori terra nel cortile di un piccolo condominio chiuso da cancello automatico. Tel. 348.8261836 CARMAGNOLA affittasi in condominio Agorà V.le Barbaroux, appartamento composto da soggiorno living, 2 camere, 2 bagni, balconi cantina e garage. Riscaldamento autonomo. Tel. 377.2709902 ore serali AFFITTASI alloggio in via del Porto n. 41, nel complesso residenziale “Le Pleiadi” vicino al supermercato Coop, a persone referenziate e bi-reddito, composto da soggiorno living, cucinotta, camera da letto, cameretta, doppi servizi, 3 balconi, cantina, box auto doppio e riscaldamento autonomo. IMMOBILI vendita Tel.347.1164157 ore serali. AFFITTASI box auto in via del CARMAGNOLA vendesi in BorPorto n. 30 condominio Elica, go S. Bernardo bella casa bifuori terra, chiuso da cancello familiare con ampio cortile, automatico, vicino a Grancasa orto, magazzini e giardino prie di fronte al nuovo complesvato. Tel. 393.9272271 so residenziale “Le Pleiadi” e al supermercato Coop. Tel. CARMAGNOLA vendesi alloggio completamente ristrutturato in 347.1164157 ore serali zona centrale composto da 2 CARMAGNOLA zona via Tocamere da letto, salone, cucina, rino, affittasi box. Solo rebagno e cantina. No agenzie. No ferenziati. No agenzie. Tel. perditempo. Tel. 347.1151180 345.9120133 ore pasti

VENDO appartamento 100 mq. Carmagnola via Fossano 4F secondo piano, box, garage, no agenzie. Tel. 349.5495369 CARMAGNOLA privato causa trasferimento vende due garage in via Paleocapa di 15mt. cadauno a 3.000 euro. Tel. 328.8181871 VENDESI trilocale via Galileo Ferraris 32, Vado Ligure 95 mq.,3 stanze, cucina, bagno, dispensa, riscaldamento autonomo, aria condizionata 6° piano ascensore abitabile ottime condizioni porta blindata ultima generazione €180.000 tratt. Tel. 393.7841672 VENDESI casa in Valgrana, fraz. Bottonasco, facilmente ristrutturabile, ben esposta al sole, cortile privato, scala interna in pietra, a 50 mt. dalla strada comunale, con ampio portico, stalla, fienile e 9000 mq di terreno in unica pezzatura adiacente la casa. Trattativa privata a € 115.000. Tel. 0171.98215

Segue a pag. 61

AUGURI/ANNUNCI

Gastaldi Sergio Installazione - manutenzione impianti elettrici civili e industriali automatismi cancelli - citofonia - antifurti messa a norma 46/90 - D.M. 87/08

63

PREVENTIVI GRATUITI

Via F.lli Cervi, 8 - San Bernardo Carmagnola Tel. 011.972.33.58 - 338.312.83.74

STUDIO LEGALE

Avv. Adriano FAVERO Avv. Elisabetta TUCCI Piazza IV Martiri n. 33, 10022 - Carmagnola (TO) Tel. e Fax: 011.9710676 Iscritto all’Albo degli Avvocati di Alba con il n. 233 - 240 Polizza di responsabilità professionale n. 515A0329 - Zurich Insurance Company SA Messaggio con finalità informativa ai sensi degli artt. 17 e 17 bis del codice Deontologico Forense.

SPURGO POZZI NERI FOGNATURE

CARMAGNOLA - Tel. 011.9722198 - 800.96.98.16 E-mail: info@piemonteco.it - www.piemonteco.com

TRASLOCHI Quaranta SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO

PREVENTIVI GRATUITI SENZA IMPEGNO SOMMARIVA BOSCO - Tel. 0172.54010 - 329.5957020


64

ANNUNCI

Primaria Agenzia di Assicurazioni ricerca consulente assicurativo/a, preferibilmente con portafoglio, in Carmagnola e zone limitrofe inviare curriculum a: info.curriculum. selezione@gmail.com

il Carmagnolese

dicembre 2020

PIERIN

IMBIANCHIN PIEMUNTEIS da 35 anni al vostro servizio TINTEGGIATURE INTERNE ED ESTERNE VERNICIATURA RIPRISTINO FACCIATE VERNICIATURA SERRAMENTI E INFERRIATE PROFESSIONALITÀ E SERIETÀ A PREZZI IMBATTIBILI

PREVENTIVI GRATUITI

TEL. 340.7751772

ANDORA vendesi a 600 mt. piani dalla spiaggia bel bilocale in palazzina in ottime condizioni. Soggiorno con parete cottura, camera da letto, bagno e sgabuzzino, 2 balconi, libero su 3 lati, ampio posteggio sotto casa. Tel. 393.9272271 CARMAGNOLA privato vende grazioso bilocale ristrutturato di grande dimensione con cucinino entrata bagno camera da letto tinello 2balconi più grande cantina vicino a tutti i servizi prezzo € 56.000. Tel. 389.7865328 CARMAGNOLA borgo S. Bernardo zona tranquilla vendesi casa 160 mq più piccolo box. Tel. 347.3245772. VENDO a Carignano Fraz. Ceretto casa di 110 mq su 2 livelli con giardino e tettoia a € 100.000 trattabili. Tel. 338.9250932 no agenzie

LAVORO domande

ANNA & ANNA CLUB PER SINGLE

SIGNORA offresi per stiro. Tel. 334.3799067 ore pasti solo chi è veramente interessato DONNA 59enne tanta esperienza cerca lavoro a Carmagnola come assistenza anziani, collaboratrice domestica, automunita, lavoro serio. Tel. 349.7254163 STUDENTE di lettere classiche offre ripetizioni di italiano, latino e greco per medie e superiori. Tel. 346.8413408 SIGNORA automunita cerca lavoro in Carmagnola e dintorni per pulizie, stiro e assistenza anziani di giorno o di notte a domicilio. Tel. 380.4756431. SIGNORA moldava 52 anni cerca lavoro come badante 24h24 solo a Carmagnola. Tel. 328.2603971 SGOMBERO case cantine garage soffitte ecc.., acquisto vecchi giocattoli e biancheria della nonna. Tel. 347.1185945 SIGNORA piemontese con decennale esperienza cerca lavoro come assistenza anziani dalle 13.30 alle 17. Tel. 338.2145087 SIGNORA italiana 47enne con anni di esperienza offesi per pulizie domestiche e stiro (anche a mio domicilio con ritiro e riconsegna). Offresi ed esigesi massima serietà. Tel. 349.4696758 se non rispondo inviare wapp o sms BADANTE diurna signora 44enne referenziata con esperienza decennale assistenza anziani cerca lavoro diurno. Zona Chieri, Poirino, Carmagnola e dintorni. Tel. 347.0551924 SIGNORE 53enne italiano volenteroso amante animali cerca lavoro come addetto pulizia stalle, anche in alpeggio con possibilità di vitto e alloggio. Tel. 347.8059496 dalle 20 alle 22 RAGAZZA automunita cerca lavoro a ore al mattino come pulizie, stiro e servizi di babysitter. Massima serietà, no perditempo. Tel. 346.5212778 RAGAZZA laureata in psicologia offre ripetizioni e aiuto compiti per elementari, medie e superiori. Aiuto gli alunni a trovare un metodo di studio efficace e personalizzato seguendo l’approccio dell’insegnante dell’istituto d’appartenenza per mantenere continuità nell’apprendimento. Garantita massima serietà. Automunita e disponibile an-

che nei weekend e nei giorni festivi. Tel. 346.1026931 CERCO lavoro come collaboratrice domestica a ore no badante. Tel. 347.3580393 CERCO lavoro come baby-sitter. Tel. 339.8009671 ESEGUO lavori di potatura ovvero abbattimento piante in giardini, parchi, aree pubbliche, sia in arrampicata, che con l’impiego di piattaforma aerea. Preventivo senza impegno. Tel. 349.1733849 SIGNORA 40 anni automunita e disponibile cerca lavoro a Carmagnola e dintorni. Tel. 333.8966518 UOMO italiano 42enne con disabilità civile legge 68/99 art.1, automunito, patente B, patentini per carrello elevatore frontale e retrattile e carroponte, disponibile sia part-time che full-time su Torino e provincia e Cuneo e provincia cerca lavoro come operaio, magazziniere, custode, guardiano, sorvegliante o carrellista. Svolgo anche piccole manutenzioni di vari tipi. Massima serietà e affidabilità. Tel. 347.8900580/011.9721573 SIGNORA 40 anni automunita cerco lavoro a Carmagnola e dintorni. Sono disponibile per commissioni pulizie stirare assistenza anziani.Tel. 333.8966518 INSEGNANTE impartisce lezioni di inglese francese e spagnolo a tutti i livelli. Tel. 346.4791018 LAUREATO in lettere classiche con il massimo dei voti impartisce ripetizioni/aiuto compiti di latino, greco e materie umanistiche a bambini e ragazzi di ogni età, anche online in periodo di lockdown. WhatsApp o SMS 334.3658128 STUDENTESSA universitaria diplomata al liceo classico Baldessano Roccati con il massimo dei voti e in possesso di certificazione Cambridge di livello C1 è disponibile per aiuto compiti e ripetizioni per elementari, medie e superiori. Automunita. Tel. 392.9845442 SIGNORA piemontese con esperienza decennale cerca lavoro come assistenza anziani disponibilità immediata dalle 13 in poi. Tel. 338.2145087

PERSONALI SONO 40ENNE italiano con lavoro stabile amo la buona cucina e nel tempo libero mi dedico ai miei hobbies. Cerco una lei di qualsiasi nazionalità anche divorziata per un sereno futuro insieme. No agenzia. Tel. 366.5205248

AUTO VENDO Golf Gti 16v mk2 1991 tenuta sempre in garage. Tel. 338.9554323 ore serali VENDO box baule auto da tetto Thule Atlantis 200-440 lt. argento lucido € 190. Tel. 338.9554323 ore serali VENDO 2 gomme 185/65 r14 86h Toyo estive di luglio 2018 con 6500 km. e 2 gomme 185/65 r14 86h Kenda estive di marzo 2019 con 2500 km. (adatte a Lancia Ypsilon 2’ serie 2003-2013) tutte montate su cerchi in lega più catene della medesima misura mai usate (confezione integra) a €.100. Tel. 349.3255590 ore serali VENDO Golf 14 anno 1997 GPL ok neopatentati perfetta € 1.100 in ordine. Tel. 338.1949476 VENDO pneumatici invernali 185/70 R14 con cerchi in acciaio in ottimo stato. Vendo per cambio auto. Tel. 338.4775917 VENDO Fiat Doblò passo lungo Km 100.000 diesel euro 5. Tel. 338.1206676 CERCO in acquisto autovettura km 0 come nuova e recente con pochi km da privato purché sia garantita. Tel. 340.2468667 ore pasti GOMME invernali con cerchioni e barre porta tutto per Mercedes Vito vendo. Tel. 333.4700933 MINI Countryman giugno 2014 km. 63.000 diesel, cambio automatico, cc 2000, cv 111, bene accessoriata con treno gomme estive e invernali pari al nuovo. Tenuta sempre in box. Richiesta non trattabile € 10.900. Tel. 339.1078039

MOTO

CERCO vecchia Vespa 50 con 3 marce anni 60 con colore originale oppure altro modello 125 Primavera o una 200 anCERCASI ragazzo giovane con che ferma da tanti anni solaesperienza da inserire nell’ormente da unico proprietario. ganico a tempo indeterminaTel. 347.4679291 to, esperto in automazione o apparecchiature elettroniche. COMPRO Vespa Lambretta moto auto d’epoca trattorini picTel. 338.4944167 coli con e senza documenCERCASI badante h24 conti pagamento contanti. Tel. tratto regolare “c super”. Tel. 331.2506402 Francesco 339.2800848 VENDO scooter elettrico per GABETTI cerca collaboratodisabili Heartway in buone re/collaboratrice per ampliacondizioni con caricabatteria mento del personale della sea € 1.600. Tel. 347.3245772. de di Carmagnola, diplomato anche prima esperienza. Si riANIMALI chiedono determinazione, spirito di iniziativa e spiccate capacità relazionali. Offer- VOLPINO di Pomerania Toy ta adeguata alle capacità del femmina bianca bellissima candidato Inviare curriculum sverminata vaccinata microvitae a carmagnola@gabetti.it chip educata in appartamento. Privato vende solo ad amanti animali. Tel. 379.1210790 CEDESI attività LABRADOR cuccioli nati a ottobre vendesi. Tel. 373.8703602 CEDESI “LA PASTICCERIA DANIELE” per imminente pen- CUCCIOLI di pastore tedesco bravi da guardia e compasionamento solo su appungnia di pura razza vendesi. Tel. tamento previo contatto 331.9051628 telefonico al 011.9712564

LAVORO offerte


il Carmagnolese

dicembre 2020

GOLDEN RETRIVER cuccioli di VENDO LEGNA da ardere per bella e buona qualità vendo. stufe e caminetti. Consegno Tel. 333.7353446 anche piccole quantità. Legna piemontese di acacia (gagia) e rovere. Tel. 329.1563036 anVARIE che wapp VENDO letto a castello, attacca- VENDO box, girello e seggiolone per bimbi. tutto a 100 € acpanni con specchio, mobili tinelquistabili anche singolarmenlo, specchiera, 7 porte interne, te, ritirabili dall’acquirente a vetrinetta. Tel. 335.6709020 Carmagnola. Tel. 328.6391436 CERCO vecchia macchina da caffe di osteria anni 50 tutta VENDO pianoforte digitale Farfisa Furstein con tastiera 88 in acciaio con leve grandi che tasti con “hammer action”, funzionava anche a gas, anche polifonia 64 note, 21 suoni, rotta. Tel. 347.4679291 funzione dual, funzione Split, CERCO vecchia affettatrice rosTransposer +/-, 12 semitoni, sa a volano di marca Berkel reverbero 3 preset con regoanche ferma da tanti anni solazione della profondità, melamente da unico proprietatronomo, 7 programmi, Serio. Tel. 347.4679291 quencer: record and play per CERCO vecchio tritaghiaccio spre3 songs e 2 tracce, 7 Demomiagrumi multiuso acciaio da songs, Pedale damper, regolabar anni 50 oppure un vecchio zione volume generale supmacinino da caffe con sopra la porto incluso. Prezzo € 300. tramoggia di vetro anche non Tel. 338.8757832 funzionante. Tel. 347.4679291 VENDO mobiletto (a colonna) MACCHINA da scrivere Olivetbagno composto da 2 cassetti Valentine colore rossa inti più anta con ripiani (misutrovabile serie limitata perfetre prof. 35cm, h 130cm, largh. tamente funzionante dei primi 35cm), e mobile sotto-lavello anni 70 scatola porta maccomposto da 3 cassetti (michina originale design Ettore sure prof 35cm, h 32,5cm, Sottsass vendesi unica € 140. larghezza 120cm.) EntramTel. 347.2560100 bi i pezzi sono dotati di rotelle e di colore verde acqua COMPRO vecchie biciclette da chiaro. Contattatemi per avecorsa. Sono un appassionato re foto e info prezzo. Ritiro di ciclismo. Tel. 338.4284285 a carico dell’acquirente. Tel. PENSIONATO di Carmagnola cer328.8763437 ca in regalo, ritiro, attrezzatura rotta, fusa, non funzionante, per VENDO lavabo bagno sospeso da appendere al muro Ideorto, giardino, motozappa, rasa al Standard larghezza 120 erba, decespugliatore, motosega, cm profondità 60 cm in absoffiatore, solo a scoppio, (benbinamento i due sanitari Idezina). Tel. 338.2770131 al Standard in ottimo stato VENDO mobile adatto ad una per cambio arredamento. Risala color marrone chiaro, tiro a carico acquirente. Tel. con le seguenti misure: alt. 328.8763437 2,60 cm., lungh. 1.50 cm., prof. 80 cm. In buono stato moti- VENDO mobile da soggiorno in rovere composto da 3 vo della vendita, cambio mocassettoni, una alzatina porta bili sala. Trasporto a carico del tv e sotto lettore VHS DVD compratore. Tel. 347.0377062 lunghezza 211cm profondità VENDO letto Tromsö dell’Ikea 60cm e altezza 40cm. In abbibianco, lungh. 195 cm/larg. 95 namento n. 2 vasistas con vecm/h 158 cm, senza scrivania, tro satinato lunghezza 128cm completo di istruzioni. Prezzo profondità 35cm e altezza 80 €. Tel. 335.7232454 32 cm. Vendibili anche sepaVENDO coppi antichi, fatti a mano, ratamente. Info anche sms o quantità 5 pedane da 200/250 WhatsApp. Tel. 328.8763437 coppi cadauna, vendibili anche VENDESI pantaloni moto Speedi separatamente. Prezzo 30 cent. taglia M con protezioni. Pana coppo. Tel. 335.7232454

Giuseppe Pagoto

taloni moto Speedi Taglia SX con protezioni. Pantaloni moto OJ Taglia M con protezioni. Prezzo da concordare.Vendesi bambole da collezione Bisquit in porcellana originali con vestiti artigianali realizzati a mano. Prezzo da concordare. Tel. 347.8450758 VENDESI macchina da cucire marca Caser anni 60 a bobina centrale tendifilo articolato comprensiva di mobile per alloggiamento prezzo da concordare. Tel. 333.7638154 MONTASCALE a poltrona comoda con motorizzazione elettrica vendo per consentire alle persone con difficoltà motorie di superare le barriere architettoniche in modo veloce con funzione anche di carrozzina modello usato poco pulito come nuovo modello scoiattolo color verde non richiede applicazione a parete ma solo accompagnatore supera qualsiasi tipo di scala prezzo € 750. Tel. 347.2560100 CERCO vecchie macchine da caffè da casa di nome Faemina anni 50 tutta in acciaio anche non funzionante. Tel. 347.4679291 VENDO 4 sedie da giardino in ferro verniciate bianche e due poltroncine in midollino verniciate bianche. Tel. 338.9762072 VENDO trumoncino in noce con vetrinetta e ribaltina, tavolo ovale (alla francese) e mobiletto con ribaltina color noce. Tel. 338.2647326 VENDO tavolino in legno con vetro arredamento classico a € 70. Tel. 392.4731755 VENDESI macchina batti-grano vecchia. Tel. 340.5716558 VENDO archi per serra con larghezza mt. 4,20 e luce libera interna pari a mt. 2,50. Disponibili anche diverse bobine di teli di nylon a modico prezzo. Tel. 349.1733849 CERCO in acquisto, lotti di essenze miste quali pioppo, noce, ciliegio, rovere e acacia. Tel. 349.1733849 VENDO divano angolare causa trasloco, color beige usato poco da vedere, richiesta € 600. Tel. 335.8027080

VENDO giaccone da donna di montone mai usato tg. 44/46 color sul marrone, da vedere personalmente. € 100. Tel. 346.0337727 VENDO giubottino da donna scamosciato con il pellicciotto all’interno, tg. 42/44,color nocciola. € 20. Tel. 346.0337727 VENDO motozappa Emak ef 2075 rk 182cc 6 frese riducibili a 4 circa due ore di lavoro, ancora in garanzia, causa dismissione orto per motivi di salute. € 300 (nuova € 460) compreso trasporto. Tel. 334.3019550 CERCO bottiglie vino Barolo e Barbaresco vecchie annate e recenti, ricerco anche whisky e altri vini importanti. Prezzo ragionevole, max serietà. Tel. 335.7311627 VENDO seggiolone per bambino marca Cam simile al nuovo € 50, seggiolino per auto per bimbi fino anni 3 € 40, sdraietta con musica colore neutro

ANNUNCI/NECROLOGI

65

nuova € 50, bilancia pesa neonato € 30. Tel. 338.2630745 VENDO betoniera lt. 120 motore monofase usata poco € 270, sega circolare disco diametro 60, motore monofase € 280, tritacarne Tre Spade n. 32 con coltelli e piastre varie € 35. Tel. 338.2630745 VENDO bici Kuota misura L in carbonio con cambio Campagnolo come nuova usata pochissimo valore nuova € 2.400 vendo a € 1.200 tratt. Tel. 389.7865328 VENDO fieno in rotoballe. Tel. 338.1206676 VENDO motosega Husquarna come nuova. Tel. 338.1206676 VENDO bruciatore per caldaia riscaldamento a gasolio marca Riello nuovo. Tel. 338.1206676 ACQUISTASI stufa a pellet di buona marca recente ben tenuta con tubi di scarico. Tel. 340.2468667 ore pasti

Necrologi

Francesca Bergero in Pansa

Ottavio Bertolino

Anniversario 2001 - 2020

Anniversario 2020 - 2021

Il tuo ricordo vive silenzioso nel nostro cuore e nel pensiero di ogni giorno. I familiari, i loro congiunti ed i parenti tutti la ricordano con immutato affetto. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici SABATO 12 DICEMBRE alle ore 18.

Il tuo meraviglioso ricordo è nei nostri pensieri ogni giorno e rimarrà con noi per sempre. La moglie, i figli con le rispettive famiglie, nipoti, pronipoti e parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 2 GENNAIO alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Maria Maddalena Gennero in Vaschetti

Angiolina Colombo v. Gambino

Caterina Tarditi

Massimo Barontini

Anniversario 2019 - 2020

Anniversario 2019 - 2020

Anniversario 2018 - 2020

Anniversario 2019 - 2020

Anniversario 2018 - 2020

Il tuo ricordo è sempre vivo nei nostri cuori.

Il tuo ricordo ci accompagna con l’amore che ci hai donato.

Il tuo ricordo ci accompagna con l’amore che ci hai donato.

Nel nostro cuore, nella nostra mente nella nostra vita, sempre.

I famigliari ed i parenti tutti lo ricordano con immutato affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa anniversaria che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 11,15.

La sorella, i familiari ed i parenti tutti ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa di anniversario verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 11,15.

Il tuo ricordo vive silenzioso nel nostro cuore e nel pensiero di ogni giorno, ci manchi tanto. Ti ameremo per sempre. La moglie Cristina Busia, i figli Alessandro e Chiara ed i familiari tutti lo ricordano con infinito amore e tanta nostalgia, durante la S. Messa in suffragio che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 27 DICEMBRE alle ore 18.

Il marito Michele, il figlio Roberto, la nuora Daniela, le nipotine Valeria, Ilaria, Erica ed i parenti tutti la ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo Ss. Michele e Grato DOMENICA 6 DICEMBRE alle ore 9,30.

I figli ed i parenti tutti la ricordano con affetto e ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia S. Maria di Borgo Salsasio - Chiesa Antica DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 9.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO


66

NECROLOGI

Giulietta Chiapin v. Stecich

il Carmagnolese

dicembre 2020

Pierangelo Tuninetti

Lorenzo Einaudi - Giovanni -

Maria Mosso v. Chiappero

Bruna Ghirardo Romero in Giraudi

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Anniversario 2018 - 2020

Anniversario 2015 - 2020

I figli Ezio, Milvia con il marito Fabio, l’adorato nipote Alessandro, sorella, nipoti, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 19 DICEMBRE alle ore 18.

La moglie Candida Casalis, le figlie Maria Pia con il marito Matteo Forapani, Elena, il nipote Davide, che tanto amava, cognate, cognati, nipoti, pronipoti, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

La moglie Antonietta, i figli Liliana con il marito, Graziano con la moglie, i nipoti Christian e Martina, che tanto amava, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

È uscita dalla vita, ma non dalla nostra vita. Come potremmo credere morta colei che è tanto viva nei nostri cuori. S. Agostino

Io vi amerò dal Cielo come vi ho amato sulla terra.

Figli, nipoti, cognata e tutta la tua famiglia ti ricordano con amore nella S. Messa anniversaria che sarà celebrata nella Parrocchia di Casanova, DOMENICA 6 DICEMBRE alle ore 11.

Marito, figlio, nuora, nipoti e familiari tutti, ti ricordano durante la S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 10. Si ringrazia quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Vincenza Inghilleri v. Tuccio

Maddalena Sapino v. Abbà

Bonifacio Fantauzzo - Fazio -

Domenico Bruno

Maria Teresa Inverso in Caci

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Anniversario 1996 - 2020

I figli Maria, Albina e Giuseppe con le loro famiglie, nipoti, pronipoti e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

La figlia Cristina con Alberto, la sorella Teresa v. Griva e famiglia, cognate, pronipoti, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici, DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 11.

La moglie Barbara, i figli Vincenzo, Gaetano e Marcella, il nipote Tommaso, che tanto amava, parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, SABATO 19 DICEMBRE alle ore 18.

La moglie Costanza Schiariti, il figlio Rocco con la moglie Marzia, i nipoti Alison, Nicolas e Matias che tanto amava, il figlioccio Rocco, consuoceri, cognata, nipoti, cugini e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima è stata celebrata nella Parrocchia Collegiata, GIOVEDI 26 NOVEMBRE alle ore 18.

Sei e sarai sempre nei nostri cuori con infinito rimpianto ed amore. Il marito, i figli, il papà, la mamma, la sorella, il fratello unitamente ai familiari tutti, ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, DOMENICA 27 DICEMBRE alle ore 11.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE

Antonio Santoru

Teresa Santoru

Giovanna Maria Piredda v. Santoru

Anniversario 1999 - 2020

Anniversario 1998 - 2020

Anniversario 2001 - 2020

Gli anni passano veloci ma il ricordo dei vostri ideali e i vostri sorrisi sono sempre fermi nei nostri cuori e nel pensiero di tutti i giorni. Con amore infinito. I figli, la sorella e i fratelli con le loro famiglie li ricordano con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 12 DICEMBRE alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Carolina Alloatti v. Cavaglià Ringraziamento I figli Mario, Ezio, Marina, Renato e Daniela con le loro famiglie, nipoti, pronipoti, cugini e parenti tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE


il Carmagnolese

dicembre 2020

Carmine Calafiore

Ringraziamento

Anniversario 2016 - 2020

Ringraziamento

Anniversario 2017 - 2020

Ringraziamento

Il marito Antonio, i figli Luigi, Antonella con Mauro, Anna con Elio, i nipoti Marco e Fabrizio con la mamma Agnese, Federico e Andrea, fratelli, cognate, cognati, nipoti, pronipoti, cugini e parenti tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa di S. Giuseppe, Fr. Fumeri, SABATO 5 DICEMBRE alle ore 16,45.

Sei e sarai sempre nei nostri cuori. Moglie, figli e familiari tutti, ti ricordano con affetto a quanti ebbero modo di conoscerti e stimarti.

Il figlio Luigi con la moglie Marika, gli adorati nipoti Ilaria e Giorgio Aldo, la cognata Margherita, la figlioccia Luciana, nipoti, cugini e parenti tutti ringraziano quanti si sono uniti al loro dolore. Lucia riposa nel cimitero di borgo S. Giovanni di Carmagnola.

Di cuore nobile e generoso dedicò tutta la sua vita all’affetto della famiglia, al lavoro intenso, al bene altrui. Ti ricordano la moglie, la figlia, il genero, i nipoti, nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa S. Giuseppe, Fr. Fumeri, SABATO 12 DICEMBRE alle ore 16,45. Si ringrazia quanti si uniranno nel ricordo e nella preghiera.

La moglie Cecilia Raspo, i cognati, le cognate, i nipoti, i pronipoti, i cugini ed i parenti tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa di S. Giuseppe, Fr. Fumeri, SABATO 12 DICEMBRE alle ore 16,45.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Marta Cravero v. Perlo

Agnese Cravero in Gastaldi

Lidia Perissinotto in Finotto

Concetta Della Corte v. Chinzer

Giuseppe Raspo

67

Lucia Quaglia in Gerbino

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Lucia Sattanino v. Bottan

NECROLOGI

Marcello Abrate

Margherita Gaveglio in Bordoli

Anniversario 2019 - 2020

Ringraziamento

Ringraziamento

Anniversario 1972 - 2020

Anniversario 1968 - 2020

Vogliamo ricordarti com’eri, pensare che ancora vivi. Vogliamo pensare che ancora ci ascolti, che come allora sorridi.

A voi che mi avete tanto amato non guardate la vita che lascio, ma quella che inizio.

Sempre viva nei nostri cuori.

Vivi nel rimapianto di ogni giorno. I tuoi cari

Marito, figli e familiari tutti ti ricordano con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici, DOMENICA 27 DICEMBRE alle ore 11.

La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Gesù Adolescente in Via Luserna di Rorà n. 16 a Torino, DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 18,30.

Il marito Carlo con i figli ed i parenti tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. Un grazie a chi avrà per lei un ricordo e una preghiera.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

CASA DEL COMMIATO

Al servizio della nostra gente, dal 1968 Corso Sacchirone, 11 - CARMAGNOLA (TO)

Tel. 011.9720246


68

NECROLOGI

il Carmagnolese

dicembre 2020

Francesca Peretti v. Panero

Luciano Negro

Rino Tonello

Anniversario 2017 - 2020

Anniversario 2018 - 2020

Anniversario 2019 - 2020

Anniversario 2020 - 2021

Ringraziamento

Il tuo ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni. I tuoi cari.

Sei sempre nei nostri pensieri.

Il tuo meraviglioso ricordo è nei nostri pensieri ogni giorno e rimarrà con noi per sempre.

Chi ti ha voluto bene ti avrà nel cuore e serberà il ricordo di te per tutta la vita.

Commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara, i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 11.

La S. Messa di anniversario verrà celebrata nella Parrocchia S. Maria - Chiesa Antica di Borgo Salsasio DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 9.

ON. FUN. MIOTTO

Giuseppe Pettiti

La moglie ed i parenti tutti lo ricorderanno in una S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 11,15 e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. ON. FUN. MIOTTO

Giovanni Antonio Estienne (Tunin)

Francesca Morello

I familiari lo ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 2 GENNAIO alle ore 18.

I familiari la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni DOMENICA 10 GENNAIO alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Lucia Cantello v. Lanzarone

Antonio Crivello

Santina Dedominici v. Morello - nonna Tina -

ON. FUN. MIOTTO

Battista Ronchietto (Tino)

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Nel suo caro ricordo, i familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con preghiere, con l’invio di fiori, scritti e parole di conforto.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l ‘invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 27 DICEMBRE alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici SABATO 19 DICEMBRE alle ore 18.

Commossi per l’affetto, la stima e l’amicizia dimostrata al loro caro, i familiari ed i loro congiunti, nell’ impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nell’Abbazia di Casanova DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 11.

I familiari ed i loro congiunti nell’impossibilità di farlo personalmente porgono un sentito ringraziamento a quanti con affetto, stima e amicizia hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo. La vostra vicinanza al nostro dolore è stata preziosa in un momento tanto difficile. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Stefano Emilio Tomatis

Caterina Perlo in Chiesa

Domenico Bertero

Giovanni Antonio Lanzetti

Emma Giraudo in Ferrero

Anniversario 2019 - 2020

Anniversario 2018 - 2020

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Resterai per sempre nei nostri cuori.

Nel nostro cuore, nella nostra mente nella nostra vita, sempre.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 18.

I familiari commossi per l’affetto dimostrato alla loro cara in questo particolare e difficile momento, nell’impossibilità di farlo singolarmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti sono stati loro vicini in questo particolare e difficile momento ed hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata MARTEDì 22 DICEMBRE alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

I famigliari ed i parenti tutti ringraziano quanti parteciperanno alla S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo DOMENICA 6 DICEMBRE alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO


il Carmagnolese

Domenica Lipari v. Pileci

dicembre 2020

Luigi Corbani

Maria Bertero v. Greco

Salvatore Perdicaro

NECROLOGI

69

Giuseppe Boasso

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I familiari ed i loro congiunti commossi, nell’impossibilità di farlo personalmente, ringraziano quanti sono stati loro vicino. Le vostre sincere preghiere per lei e le infinite testimonianze di vicinanza al nostro dolore sono state preziose in un momento tanto difficile. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata GIOVEDI’ 10 DICEMBRE alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti sono stati loro vicino in questo particolare e difficile momento ed hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto.

I familiari commossi per l’affetto dimostrato al loro caro, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore, con la presenza alle esequie con scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 26 DICEMBRE alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Mario Curreli

Antonio De Palma

Domenico Lanzetti

Teresio Nicola Colonna

Franco Ottavio Tuninetti

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con preghiere, con l’invio di fiori, scritti, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo SABATO 5 DICEMBRE alle ore 18 e nella Chiesa di Fraz. Fumeri SABATO 12 DICEMBRE alle ore 16,45.

I familiari ed i loro congiunti nell’impossibilità di farlo personalmente porgono un sentito ringraziamento a quanti con affetto, stima e amicizia hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo. La vostra vicinanza al nostro dolore è stata preziosa in un momento tanto difficile. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 12 DICEMBRE alle ore 18.

I nipoti nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti in questo particolare e difficile momento hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti sono stati loro vicino con la presenza alle esequie, con fiori, parole di conforto, ed hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo in questo particolare e difficile momento. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti sono stati loro vicino in questo particolare e difficile momento ed hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Alfredo Viglione

Margherita Zappino in Cannarile

Lucia Nicola v. Ratto

Michele Becchio

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

I familiari ed i loro congiunti nell’impossibilità di farlo personalmente porgono un sentito ringraziamento a quanti con affetto, stima e amicizia hanno avuto per il loro caro una preghiera ed un ricordo. La vostra vicinanza al nostro dolore è stata preziosa in un momento tanto difficile. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 11.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici SABATO 12 DICEMBRE alle ore 18.

I familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere e parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 11.

Nel suo caro ricordo i familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente, desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa di S. Giuseppe fraz. Fumeri SABATO 26 DICEMBRE alle ore 16,45.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO


70

NECROLOGI

Maria Minelli v. Danzo

il Carmagnolese

dicembre 2020

Pasquale Sibona

Gabriella Perissinotto

Fabio Guerra

Donato Glielmi

Anniversario 2011 - 2020

Anniversario 2019- 2020

Anniversario 2018 - 2020

Ringraziamento

Anniversario 2016 - 2020

La famiglia, nell’impossibilità di farlo singolarmente e personalmente, esprime la sua profonda gratitudine a quanti hanno preso parte al suo dolore.

La tua presenza continua a vivere nel ricordo dell’amore che ci hai donato.

Il vostro ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accomopagna nel cammino di tutti i giorni.

I familiari lo ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 12 DICEMBRE alle ore 18.

La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 11.

La S. Messa di Trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata in Carmagnola VENERDÌ 11 DICEMBRE alle ore 18.

Il tuo ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni. Noi tutti ti ricordiamo con l’affetto e l’amore di sempre. La tua famiglia. La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 11,15.

O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE

Emidio Caporali

Maria Domenica Bussolotti

Maria Tessa

Luigi Bosco

Graziella Mangia in Caggiula

Anniversario 2019 - 2020

Anniversario 2019 - 2020

Anniversario 2016 - 2020

Anniversario 2016 - 2020

Anniversario 2012 - 2020

Siete sempre nei nostri cuori. La S. Messa di anniversario sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 11.

“Uno dei momenti più tristi della nostra vita è quando la casa dei nonni si chiuse per sempre”. Nipoti, figlie e generi.

Il marito, i figli, i fratelli, le sorelle con le rispettive famiglie ed i parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 26 DICEMBRE alle ore 18.

Angela Ersilia Giraudo v. Tortone

Giovanni Pelissero

Anniversario 2015 - 2020

Anniversario 2015 - 2020

Anniversario 2019 - 2020

Ciao Andrea, 5 anni sono passati ma tu rimani sempre il marito, papà e nonno migliore! Ti vogliamo bene. Prega per noi in questo anno di pandemia.

Quando un giorno saremo di nuovo insieme lassù in Cielo, e tu con un sorriso mi chiederai cosa ho fatto durante la tua assenza, io ti risponderò: ti ho ricordato, pensato, amato e tenuto nel mio cuore.. sempre. I figli, i nipoti ed i familiari ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nell’Abbazia di Casanova DOMENICA 6 DICEMBRE alle ore 11.

Il tuo esempio ci accompagna sempre intenso in noi, ed il Signore doni al tuo spirito l’eterno riposo.

Cav. Pierino Canavesio

Sebastiano Sona

Andrea Vaschetti Longo

Anniversario 2017 - 2020

Anniversario 2015 - 2020

Il tuo ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni.

Il tempo passa…

Tua moglie e tutti i tuoi cari ti ricordano con immenso affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 19 DICEMBRE alle ore 18.

La moglie, i figli ed i parenti tutti lo ricordano con immutato affetto. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni DOMENICA 20 DICEMBRE alle ore 11.

Tu che ci hai tanto amati vivrai per sempre nel nostro pensiero e nel nostro cuore.

Ti ricordiamo nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 11.

I tuoi cari e chi ti conobbe custodiscono viva nel loro cuore la tua memoria che celebreremo nella S. Messa del 1° Anniversario DOMENICA 13 DICEMBRE alle ore 11 nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici. I famigliari ringraziano quanti lo ricorderanno nelle preghiere.


Via Boselli, 5 - CARMAGNOLA Tel. 011/97.22.197 - 393/99.13.126 immo_castello@libero.it

Altre proposte presso il nostro ufficio e sul sito www.immocastello.it

Alcuni annunci sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/06 n° 311 DL 19/08/05 n° 192

CARMAGNOLA - IN FRAZIONE Villetta su due piani, oggetto di una recente ristrutturazione, composta da: ampio soggiorno, cucina, servizio, cantina al piano terreno; tre camere e servizio al piano primo. Balcone. Giardino e tettoia di pertinenza nel cortile. Ottime rifiniture. Euro 228.000,00

CARMAGNOLA - SALSASIO

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO In zona tranquilla, villetta di recente costruzione indipendente su tre lati, comprendente ampio giardino circostante e dehor. Grande soggiorno e cucina al piano terreno, tre camere e servizio al primo piano. Doppia autorimessa e cantina al piano interrato. Prezzo 249.000,00

CARMAGNOLA – SAN GIOVANNI APPARTAMENTI IN VILLA BIFAMILIARE

Appartamento in villa bifamiliare. Al piano primo, alloggio composto da soggiorno, cucina, tre camere, doppi servizi e balcone. Al piano interrato, ampia tavernetta con locali di sgombero, cantina e lavanderia. Ottime rifiniture di pregio, predisposizione all’impianto di climatizzazione, riscaldamento autonomo a pavimento, tende da sole, pannelli solari e molti confort abitativi. Euro 150.000,00

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO Comoda a tutti servizi, appartamento al primo piano, con grandi spazi interni e un magnifico terrazzo, raggiungibile da tutte le camere. Giardino privato e due box auto. In agenzia possiamo fornire i preventivi di ristrutturazione interna (con interessanti sgravi fiscali). Euro 130.000,00

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO

CARMAGNOLA - IN CENTRO Nel Centro di Carmagnola, comodo a tutti i servizi e ai negozi, appartamento al primo piano in condominio di due piani, in buono stato abitativo. L’appartamento comprende cucina con accesso al balcone, due camere, disimpegno e servizio. Ampio balcone. Spese condominiali contenute. Perfetto per chi ricerca la vicinanza al Centro cittadino. Libero subito. Euro 58.000,00

CARMAGNOLA - CENTRO Grande appartamento al piano terzo in stabile signorile, con grande soggiorno, cucina, due camere e servizio. Ampi balconi. Il tutto collegato all’ampia mansarda con camino. Cantina e box auto. Euro 228.000,00.

CARMAGNOLA - IN FRAZIONE

CARMAGNOLA - SANTA RITA A pochi minuti dal Centro, in quadrifamiliare, alloggio al piano primo (ultimo): soggiorno con angolo cottura, due camere, bagno, lavanderia, tre balconi e terrazzino verandato. L’unità abitativa gode di tripla esposizione. Ed è particolarmente luminoso. Cantina e due posti auto. Basse spese condominiali e riscaldamento autonomo a pavimento. Euro 148.000,00

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO Casa indipendente con ampio cortile privato e autorimessa. L’immobile si può acquistare già ristrutturato. In agenzia possiamo fornire i preventivi di ristrutturazione interna, Ecobonus del 110%.

CARMAGNOLA - ZONA CENTRALE Appartamento trilocale al piano primo, in ottimo stato con ampia cucina, due camere, servizio e ripostiglio. Due balconi. Cantina e box auto. Impianto di climatizzazione. Basse spese condominiali. Euro 123.000,00.

SOMMARIVA DEL BOSCO (CN) CASA SU DUE PIANI Casa su due livelli splendidamente ristrutturata. Al piano terra, ampio soggiorno, cucina abitabile a vista con accesso a portico esterno, servizio e locale ripostiglio; piano primo con due camere, studio, servizio e ripostiglio. Cortile privato. Ampia tavernetta. Box e cantina. Ottime rifiniture. Euro 229.000,00

CARMAGNOLA - IN CENTRO

In tranquilla zona residenziale, in palazzina di sole sei unità, appartamento al secondo e ultimo piano. Soggiorno e cucina, due camere, disimpegno e servizio. Tre balconi. Doppia esposizione. Al piano superiore mansardato, ideale anche come terza camera. Locale cantina e ampia autorimessa. Riscaldamento autonomo. Euro 175.000,00.

Piano terra: cucina, soggiorno, disimpegno e servizio. Piano primo: due camere con possibilità di ricavarne una terza. Servizio. Ampio balcone.

CARMAGNOLA - IN CENTRO

In zona residenziale , in palazzina di recente costruzione di poche unità abitative, appartamento sito al primo ed ultimo piano. Ingresso, soggiorno con cucina a vista, due camere, servizio. Libero su tre lati, due balconi. Cantina e box auto. Euro 138.000,00.

Comodo a tutti i servizi, in zona tranquilla, appartamento di ampia metratura al quarto piano, molto luminoso, composto di: soggiorno/cucina, tre ampie camere, disimpegno e doppi servizi. Libero su tre lati. Tre balconi. Cantina e possibilità box auto. Euro 144.000,00

Villetta su due piani ristrutturata completamente, ideale anche come soluzione bifamiliare. Al piano terra zona giorno open space con camino, servizio e lavanderia. Al primo piano cinque camere da letto di cui una con cabina armadio e tre servizi. Impianti domotici. Tettoia antistante e ampio giardino privato. Euro 222.000,00

CARMAGNOLA-ZONA CENTRALE

In posizione ottimale e vicina a tutti i servizi, in stabile composto da poche unità abitative, al secondo piano, ampio appartamento libero su tre lati, composto di soggiorno con cucina con accesso a spazioso terrazzo su due lati, disimpegno, due camere e ampio servizio. Cantina e posto auto. Euro 170.000,00.

Appartamento al piano rialzato all’interno di un condominio di tre piani, costituito da poche unità abitative. Ottimo come investimento. Ingresso, ampia cucina con balcone, camera da letto con balcone, servizio e ripostiglio. Riscaldamento centralizzato con termovalvole. Cantina e box auto al piano terra. Euro 60.000,00

Appartamento al quarto e ultimo piano con ascensore, composto da soggiorno/cucina, due camere, servizio, ripostiglio e balconi su entrambi i lati della casa. Riscaldamento con termovalvole. Al piano seminterrato è presente il locale cantina. Possibilità di acquistare box singolo. Euro 70.000,00

CARMAGNOLA - TUNINETTI

In grazioso contesto di poche unità abitative, con ingresso indipendente, alloggio al piano terreno con giardino. Immobile del 2007 con doppia esposizione. Soggiorno con accesso al giardino, cucina, disimpegno, due camere e servizio. Area esclusiva privata. Box auto, cantina e due posti auto di proprietà. Ottime rifiniture interne. Euro 159.000,00.

ASSISTENZA COMPLETA NELLA COMPRAVENDITA E NELLA LOCAZIONE – CONSULENZA PER MUTUI VALUTAZIONI ESTIMATIVE GRATUITE - CONSULENZA E ASSISTENZA NELLE RISTRUTTURAZIONI “Professionalità, esperienza e trasparenza sono i valori che perseguiamo costantemente per raggiungere la vostra massima soddisfazione”

Profile for Redazione Il Carmagnolese

Il Carmagnolese Dicembre 2020  

Il Carmagnolese Dicembre 2020

Il Carmagnolese Dicembre 2020  

Il Carmagnolese Dicembre 2020

Advertisement