Page 1

NCC TAXI BOSSO ENRICO

Autorizzazione Trib. di Torino del 2-10-1991 n. 4377

ANNO XXIX - NUMERO 315

NCC ENRICO NCC ENRICO NCC TAXI TAXI BOSSO BOSSO ENRICO

MENSILE DI CARMAGNOLA, CARIGNANO, RACCONIGI, VILLASTELLONE, POIRINO, CERESOLE E DINTORNI

DICEMBRE 2019 AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE AUTONOLEGGIO AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE CONDUCENTE CON CON CONDUCENTE

20.000 COPIE DISTRIBUITE GRATUITAMENTE

DIRETTORE RESPONSABILE Piergiorgio Sola - EDITORE Associazione Culturale “Il Carmagnolese” REDAZIONE e SEGRETERIA Via Gardezzana, 26 - 10022 Carmagnola (TO) Tel. e fax 011.9723607 PUBBLICITÀ Tel. 339.2121480 - INTERNET redazione@ilcarmagnolese.it - www.ilcarmagnolese.it

Auto di rappresentanza e pulmino fino a 8 posti Servizi di trasporto privato per aziende Trasferimenti per aeroporti, stazioni ferroviarie, cerimonie e turismo Auto didiscoteche, rappresentanza e Auto di rappresentanza e pulmino pulmino fino fino aa 88 posti posti Servizi di trasporto trasporto privato per aziende Servizi di privato per Auto di rappresentanza e pulmino a 8 posti DISPONIBILE 7 GIORNI 7fino Eaziende 24H SU 24 Trasferimenti per per aeroporti, SU stazioni ferroviarie, Trasferimenti aeroporti, stazioni ferroviarie, Servizi di trasporto privato per aziende discoteche, cerimonie cerimonie ee turismo discoteche, turismo Trasferimenti per aeroporti, stazioni ferroviarie, discoteche, cerimonie e turismo DISPONIBILE 7 GIORNI SU 7 E 24H SU 24

3924362286 3924362286 3924362286

DISPONIBILE 7 GIORNI SU 7 E 24H SU 24 DISPONIBILE 7 GIORNI SU 7 E 24H SU 24 bubialfa@gmail.com bubialfa@gmail.com bubialfa@gmail.com

Foto G. Mai

bubialfa@gmail.com

Celebrazioni religiose e processione per la Patrona religiosa della città

8 DICEMBRE: CARMAGNOLA FESTEGGIA MARIA IMMACOLATA

Piergiorgio Sola

Nella solennità dell’Immacolata Concezione, l’8 dicembre tutta la Comunità cattolica di Carmagnola si raccoglie intorno alla sua santa Patrona e protettrice. Cuore delle celebrazioni è la parrocchia Collegiata Ss. Pietro e Paolo, dove sono previste messe alle ore 8; 9; 10,30; 12,30 e 18. La messa delle 10,30, in particolare, sarà presieduta da monsignor Gabriele Mana, vescovo emerito di Biella. Al termine partirà la processione solenne per le vie cittadine, che quest’anno interesserà la parte sud del centro cittadino, passando nei pressi degli impianti sportivi. Questo il percorso dettagliato: piazza Verdi, via Valobra, piazza Sant’Agostino, via Porta Zucchetta, viale Barbaroux, via Enzo Ferrari, via Arpino, corso Roma, via dei Sospiri, via Benso, via degli Orti, via Boasso, largo Vittorio Veneto, via Valobra. Al termine, rientro in Collegiata, con saluto finale, benedizione e congedo. Nel pomeriggio, in chiesa dalle 15,30 alle 17,30 ogni mezz’ora, a piccoli gruppi, è quindi prevista la benedizione dei bambini più piccoli e delle mamme in attesa. La Collegiata rimane comunque aperta tutto il pomeriggio, fino alle 19,30, per la preghiera individuale. Per i giovani, come da consuetudine, si terrà quindi domenica 15 dicembre la cosiddetta “Immacolatina”, piccola processione interna alla Collegiata con la statua della Vergine portata dai neo-diciottenni nell’ambito della messa delle 11,15. Al termine, l’effigie di Maria Immacolata verrà riposta nella propria nicchia. Intanto è in corso la Novena, iniziata lo scorso 29 novembre con l’offerta del cero della città, sul tema “Maria, modello di vita evangelica”. La predicazione è a cura dei padri Oblati di Rho, disponibili ogni giorno per il ministero del perdono e del dialogo spirituale. Il 7 e 8 dicembre si terrà anche la tradizionale Scatolata, nella chiesa di San Filippo, per raccogliere fondi da destinare al restauro dell’organo della Collegiata. [Tutti i dettagli a pagina 10]

All’interno inserto staccabile con il

CALENDARIO 2020 RACCOLTA RIFIUTI della Città di Carmagnola


2 CARMAGNOLA

CENTRO

CARMAGNOLA CENTRO

CARMAGNOLA CENTRO

Appartamento In stabile riAppartamenAppartamenVENDITA AFFITTA VENDITA in palazzo restrutturato e to ultimo to al piano VENDITA AFFITTA VENDITA curato, ampio piano panoprimo in pacente, interno B.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO appartamento paria al nuovo, ramico granlazzina tri- in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa B.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO di ingresso, spazioso sogdevillabalcone f a mdida i g l villa i a r eproponiamo , dida villa proponiamo dida proponiamo parte bassas in parte bassa in spelnparte bassa in spelno gspelng idio r n o , parzialmente doppia giorno living, unità immobiliare unità immobiliare di unitàespoimmobiliare di dida villaristrutturata proponiamo dida villa proponiamo dida villa proponiamo 160 mq. 160 160 mq. ristrutturata cucinotto, due v emq. r a nristrutturata dato, cucina a vista, sizione, balunità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di terrazzo dibelle copertura diabitacopertura terrazzo di copertura camere, doppio balcone, bagno e terrazzo cucina camera rip. cone, 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata 160 mq.terristrutturata panoramico p.auto e panoramico p.auto e panoramico p.auto e serramenti esterni nuovi. Teleriscalbagno, cantina bile, salone, camera matrimoniale, sparazzo verandato, soggiorno living con terrazzo di copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura moto moto moto panoramico p.auto e e basti costi. Euro 83.000, rif. panoramico p.auto e cantina e garage nello cucina panoramico e e garage tera vista, p.auto due camere, bagno terdamento zioso ripostiglio Solo referenziati moto moto moto 1275532 stabile Euro 78.000 rif. 1338350 moautonomo Euro 68.000 moautonomo. Euro 65.000 rif. 1338968

Euro 000.000,00 PIAZZA ANTICHI BASTIONI

Solo referenziati

Euro 000.000,00 PALAZZINA NUOVA Euro 000.000,00 In palazzina

VIA BUSCA

Euro 000.000,00 VILLETTA NUOVA Euro 000.000,00 Villetta

Euro 000.000,00 Appartamento uso ufficio/abitazione Appartamenampio ingresdi otto uniindipento grande riVENDITA APPARTAMENTO VENDITA so, tre locali strutturato di tà, splendente su spaziosi, cuciingresso, sogdue lati, didi apparVENDITA APPARTAMENTO VENDITA B.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO notta, bagno, soggiorgiorno, cucina, tamenti in parte bassadue in spelnparte bassa inAspelnparte bassa in speln1 \ s o p p a lco , B.CAVALLINO VIA MURATORI camere, classe no B.CAVALLINO living, dida villa proponiamo dida villa proponiamo dida villa proponiamo grande canbagno , ripostiglio, cantina, garage. Dopcon riscalcucinotta parte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnunità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di tina, doppia dida villaristrutturata proponiamo villaristrutturata proponiamo villaristrutturata proponiamo camepi vetri, zanzariere, condizionatori , ten- dida damento a pavimento, varie metrature, due dida 160 mq. 160 mq. 160 mq. esposizione unità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di capitolato di pregio, finiture a scelta, re terrazzo da sole. TERMOAUTONOMO, ascenso- terrazzo studio di copertura terrazzo dide copertura di copertura mq. ristrutturata mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata termoautonomo, senza barriere160 archipanoramico panoramico e possibilità giardino in- doppi panoramico p.auto ee giardino ottimo cantina e p.auto garage, servizi garage rep.auto senzae barriere architettoniche. Euro 160 terrazzo di copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura moto moto moto finiture tettoniche. Euro 70.000 rif. 1178295 capitolato a scelta Euro 225.000 80.000, rif. 1287407 formazioni in ufficio

NUOVA COSTRUZIONE Appartamento nuovo termoautonomo, composto da soggiorno con angolo cottura due camere bagno cantina e garage, rifiniture a scelta Euro 145.000

panoramico p.auto e moto

Euro 000.000,00 In stabile Euro 000.000,00 ordinato ap-

panoramico p.auto e Solo referenziati moto Solo referenziatiCARMAGNOLA

CENTRO

panoramico p.auto e moto

PRESSO SCUOLE

Euro 000.000,00 Appartamento Euro 000.000,00 ristrutturato

Euro 000.000,00

AppartaEuro 000.000,00 mento comnel 2013, in partamento posto da VENDITA VENDITA APPARTAMENTO stabile ordida ristrutingresso, titurare comnato di ingresnello cuciniVENDITA VENDITA APPARTAMENTO posto da so,MURATORI soggiorno no, B.CAVALLINO camera, B.CAVALLINO VIA i ningspelnresso, spazioso con bagno rifatparte bassa parte bassa in spelnparte bassa in spelnB.CAVALLINO VIA MURATORI tinello cucicucinino, amto, B.CAVALLINO ripostidida villa proponiamo dida villa proponiamo dida villa proponiamo parte bassanino, in spelnparte bassa in spelnbassa in spelncamepia immobiliare camera, balcone, bagno con doccia; glio parte e cantiunità immobiliare di unità di unità immobiliare di dida villaristrutturata proponiamo villaristrutturata proponiamo villaristrutturata proponiamo 160 mq. 160 mq. 160 mq. doppia esposizione e teleriscaldamento. na.. dida ra, bagno, ripostiglio e cantina. e ristrut- dida stabile unità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di terrazzo diturato. copertura terrazzo di copertura terrazzo diEuro copertura Euro rif. 1258901 ristrutturato 45.000, rif.1285936 Euro 44.000, rif.1281190 160 mq. ristrutturata 160 mq.44.000, ristrutturata 160 mq. ristrutturata

CARMAGNOLA

panoramico p.auto e panoramico p.auto e terrazzo di copertura terrazzo di copertura moto moto SANeBERNARDO panoramico p.auto e SAN BERNARDO panoramico p.auto Solo referenziati moto Bellissima villa indipendente, con ampio moto Villa compleSolo referenziatiriparco e cortile tamente

panoramico p.auto e terrazzo di copertura moto AFFITTO panoramico p.autoINe BORGO moto apSplendido

Appartamento del 2007 ,nuovo, di inpartamento in Euro 000.000,00 Euro 000.000,00 Euro 000.000,00 privato, dispovilla signorile, gresso, soggiorno strutturata nel Euro 000.000,00 Euro Eurolivelli, 000.000,00 su due con angolo cottu2002000.000,00 disposta sta su due liAFFITTA VENDITA con accesso su due livelli, ra, due camere, APPARTAMENTO velli di 130 mq indipendente, ampia taverbagno, ripostiglio, APPARTAMENTO ciascuno, 4 caAFFITTA VENDITA B.CAVALLINO VIA B.CAVALLINO salone di amdoppia esposimere da letto, n aMURATORI /cucina, parte bassaampio in spelnparte bassa inliving, speln-due camere, doppi ser- pie dimensioni, parte bassa in speln-abitabile, 5 camesalone e soggiorno zione e box-auto cucina B.CAVALLINO VIA MURATORI B.CAVALLINO villa proponiamo dida villa proponiamo dida villa proponiamo cucina abitabile. interno allo stabile. Due balconi,dida senza vizi, garage doppio, cortile fronte retro, re, doppi servizi, lavanderia, parquet gaparte bassa in spelnparte bassa in spelnparte bassa in spelnunità immobiliare di unità immobiliare di unità immobiliare di Box-auto doppio e ricovero attrezzi. Euro barriere architettoniche. TERMOAUTOin perfette condizioni abitabile subito. rage doppio. Completamente autonomo. dida villa proponiamo dida villa proponiamo dida villa proponiamo 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata 160 mq. ristrutturata immobiliare dirif.1313807 unità immobiliare di 1353317 Eurounità 650 immobiliare mensili. Rif.di1337697 NOMO. Euro 106.000, rif. 1291246unità Euro 155.000 rif terrazzo di300.000 copertura terrazzo di copertura terrazzo di copertura

160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e terrazzo di copertura moto panoramico p.auto e moto quadrilo• CARMAGNOLA VIA CAVOUR appartamento

cale, zona giorno spaziosa, grande balcone angolare Euro 000.000,00 box auto nello stabile Euro 470 mensili. RIF.1340644 Euro 000.000,00 • CARMAGNOLA quadrilocale luminoso con box-auto, in zona residenziale, doppiaVENDITA esposizione, balcone Euro 400 mensili. RIF. 1276439 . VENDITA B.CAVALLINO libero subito • CARMAGNOLA bilocale ristrutturato, con cantina piano terreno per bici ARREDATO, euro parte bassa in spelnB.CAVALLINO 380 mensili RIF. 1323373 dida villa proponiamo

GABETTI

parte bassa in spelnunità immobiliare di dida villa proponiamo

160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e

terrazzo di copertura AFFITTI moto panoramico p.auto e Solo referenziati

ristrutturato parzialmente • CARMAGNOLA bilocale moto referenziati mansardato, termoautono,Solo BEN ARREDATO euro 370 Euro 000.000,00 mensili RIF. 1343542 Euro 000.000,00 • CARMAGNOLA: trilocale panoramico, ultimo piano, doppio balcone,APPARTAMENTO cantina e box-auto. Euro 400 mensili. RIF.1065862 APPARTAMENTO VIA MURATORI salone camera bagno • CARMAGNOLA trilocale cucina completamente ARREDATO termoautonomo parte bassa in speln- garage VIA MURATORI Euro 450 mensili RIF. 1235002 dida villa proponiamo

ristrutturata R I C E 160 R Cmq. Aimmobiliare I M M diO B I L I , unità terrazzo di copertura

SE

parte bassa in spelnunità immobiliare di dida villa proponiamo

ristrutturata D E S I D E160 R Imq. Vdi Ecopertura N D diE R E unità immobiliare terrazzo

160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e terrazzo di copertura TRILOCALI moto panoramico p.auto e • CAMERA e cucina da ristruttura• TRILOCALI da ristrutturare in zone moto

BILOCALI

160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e terrazzo di copertura moto panoramico p.auto e monolocale mansardato in ordi• CARMAGNOLA moto

ne, ultimo piano, Euro basse000.000,00 spese. Euro 160 mensili RIF. 1358190 Euro 000.000,00 • CARMAGNOLA bilocale ristrutturato a nuovo completamenteVENDITA ARREDATO TERMOAUTONOMO Euro 350 mensili RIF. 1370547 VENDITA B.CAVALLINO mansardato nuova costruzione • POIRINO bilocale termoautonomo parte BEN ARREDATO bassa in speln-Euro 300 mensili B.CAVALLINO solo referenziati RIF. dida1372964 villa proponiamo

NOI

160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e terrazzo di copertura moto QUADRILOCALI panoramico p.auto e Solo referenziati • QUADRILOCALE da risistemare con moto Solo referenziatie possibilmente garage. ascensore

comode, possibilmente con box, Spere, in zone comode ai servizi, staEuro 000.000,00 Euro 000.000,00 bili con ascensore. Spesa € 45.000 sa € 70.000. Spesa € 155.000 circa. Euro 000.000,00 EuroQUADRILOCALE 000.000,00 nuovo o di recente cocirca. • SOGGIORNO, due camere, di recen• te costruzione o ristrutturati, Spesa struzione, in stabile senza barriere architet• BILOCALE ristrutturato, in zona centrale. Spesa € 70.000 circa. € 110.000 circa. toniche Spesa € 220.000 circa.

CONTRATTI E REGISTRAZIONI IN SEDE – VALUTAZIONI GRATUITE

Ag. XXXXX CITTÀ Via Xxxxxx Xxxxx, XX AGENZIA di CARMAGNOLA Via Xxxxxx Xxxxx, XX Ag. XXXXX CITTÀ Tel.XXX/XXXXX - XXXXXXXX

via Garibaldi, -47 - TEL. 011.9713337 xxxxxxxxx@gabetti.it Tel.XXX/XXXXX XXXXXXXX xxxxxxxxx@gabetti.it carmagnola@gabetti.it Gabetti-Carmagnola www.gabetti.it

parte bassa in spelnunità immobiliare di dida villa proponiamo

A B B I A M160 O mq. Lristrutturata ’ Acopertura C Q Udi I R E N T E unità immobiliare terrazzo di

160 mq. ristrutturata panoramico p.auto e terrazzo di copertura moto CASE INDIPENDENTI panoramico p.auto e VILLE O RUSTICI in tutta Carma• moto

gnola, giardino e cortile privati. Eurocon 000.000,00 Valutazioni in agenzia.

Euro 000.000,00


il Carmagnolese

dicembre 2019

SUCCEDE in città

3

Allerta arancione per tre giorni, con oltre 100 mm di pioggia Accordo tra le farmacie carmagnolesi e con l’Amministrazione

Carmagnola ha resistito “SEMPRE UNA FARMACIA ALL’ONDATA DI MALTEMPO APERTA, ANCHE NEI FESTIVI” Francesco Rasero

Piergiorgio Sola

A integrazione dei turni stabiliti a livello di Asl e per venire incontro alle esigenze del territorio, le farmacie di Carmagnola hanno concordato un’ulteriore turnazione, che prevede almeno una farmacia carmagnolese aperta in ogni giornata festiva. «Abbiamo ricevuto sempre più numerose richieste circa la turnazione delle farmacie cittadine aperte in occasione dei weekend o delle festività -spiegano i farmacisti carmagnolesi in un comunicato diramato dal Comune- Ricordiamo che gli orari e i turni sono stabiliti dall’Asl TO5. All’esterno di ciascuna farmacia è affisso il calendario delle aperture a livello sovracomunale, che prescinde dall’organizzazione locale che le farmacie del territorio hanno voluto darsi

per offrire un servizio migliore e capillare all’utenza carmagnolese». Al calendario ufficiale, inoltre, occorre fare riferimento in caso di necessità nelle ore serali o notturne: sul sito internet dell’Asl TO5 è disponibile un motore di ricerca che, inserendo data e luogo, individua tutte le farmacie aperte o di turno dell’area selezionata. Il calendario delle aperture è pubblicato sul sito del Comune e viene divulgato anche, ogni mese, sulle pagine di questo mensile. «Abbiamo finalmente ottenuto farmacie aperte tutto l’anno a Carmagnola -commenta soddisfatta il sindaco Ivana Gaveglio– La domanda per i carmagnolesi, d’ora in poi, non sarà più se c’è una farmacia aperta in città, ma “dove è” la farmacia aperta».

centro estetico Un lungo weekend di allerta idrogeologica a livello arancione, con oltre 100 millimetri di pioggia caduti in tre giorni sul territorio carmagnolese, fortunatamente senza gravi danni né incidenti per le persone. Dal 23 al 25 novembre scorsi il maltempo che ha flagellato il Piemonte non ha risparmiato Carmagnola e dintorni. Si sono verificate situazioni critiche in alcune frazioni , con diversi canali esondati nei campi e qualche allagamento nei cortili di cascine e case sparse. La Centrale Operativa Comunale -che coordina tutte le forze di protezione civile- ha costantemente tenuto d’occhio, 24 ore su 24, i corsi d’acqua: da Po, che è esondato in alcuni campi, al Maira, oltre alla rete di rii, torrenti e canali della città: il Corno, il Ricchiardo, il Meletta e il San Pietro quelli più a rischio, insieme al canale di scolo dei Tetti Grandi. Nella giornata di lunedì 25 sono anche rimaste chiuse le scuole cittadine, per precauzione e vista la condizione delle strade dopo un fine settimana di piogge intense. Diverse, infatti, le vie chiuse a causa di allagamenti: da via Braida, la prima in cui è stato vietato il traffico fin dal sabato, fino a via Palazzotto, inondata dal Meletta. Divieti temporanei di transito anche in strada antica di Ceresole, via San Giorgio, via Ponte Rotto, via Maira, via Corno, via Tetti Grandi, via Marrucano. In frazione Motta e ai Tetti Grandi sono state anche messe in funzione alcune idrovore, in modo da abbassare il livello delle acque dei rii e limitare gli allagamenti a ridosso delle zone abitate. Segnalata inoltre la presenza diffusa di dissesti su tutta la rete stradale, con buche anche profonde: la squadra operai del Comune e la Polizia municipale, appena terminata l’emergenza, hanno iniziato l’opera di ripristino. «Voglio ringraziare tutti coloro che si sono messi a disposizione della collettività per organizzare la protezione del territorio carmagnolese -commenta l’assessore alla Protezione civile, Massimiliano PampaloniVolontari delle associazioni e dipendenti comunali, sindaco e dirigenti si sono spesi senza tregua, dedicando tempo e competenza per la tutela di tutti. Una macchina imponente, fatta di esperienza e conoscenza del territorio, che anche questa volta ha funzionato». Numerosi i disagi anche nei Comuni limitrofi, con studenti a casa il lunedì anche a Carignano, Racconigi, Lombriasco e Pancalieri. L’allerta ha riguardato anche Poirino, minacciata dal Banna, e Villastellone, dove alcune aree a ridosso dello Stellone sono state messe in pre-allarme. Tante le strade interrotte temporaneamente intorno a Carmagnola. Chiusa a Carignano l’ex Statale 20, per l’allagamento di un sottopasso, insieme alle vie di collegamento con Castagnole e Vinovo. Bloccata dalle prime ore della domenica la Provinciale che collega Pancalieri con Faule, sommersa dalle acque del Po. Divieto di transito, infine, anche su diverse strade a Piobesi Torinese, Virle, Poirino e Racconigi. “Il Carmagnolese” ha seguito in diretta tutta la crisi, con aggiornamenti periodici alla popolazione tramite il proprio quotidiano online www.ilcarmagnolese.it e la propria pagina Facebook “Redazione Il Carmagnolese”.

“Un desiderio che si realizza, un sogno che diventa realtà!” Il Centro Estetico Vahine si sposta nel cuore di Carmagnola. Vi aspettiamo in VIA PORTA ZUCCHETTA, 5 ANGOLO PIAZZA SANT’AGOSTINO dalle 8:00 alle 20:00 Cell. 338.3090776

15 MINUTI

PER RINGIOVANIRE P A L A PELLE DALL D ALL’INTERN TERNO O! REGALATI UNO SPLENDORE IMMEDIATO A SOLI 20C Prenota, posti limitati. Scoprite i trattamenti anti-aging endermologie® mirati: fronte, sguardo, bocca, ovale, doppio mento, collo, décolleté, mani.

endermologie.com

R ULLTTATI VISIBILI RIS DALLA 1° SEDUTTA A

NAT ATURALE E EFFICACE


4

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2019

Tra i temi anche Vigna, cani, logistica Lidl, dna canino e auto elettriche

LE OPPOSIZIONI INTERROGANO la Giunta in Consiglio comunale Sono state discusse in Consiglio comunale diverse interpellanze presentate dalle Forze politiche di opposizione. Federico Il Partito Democratico Tosco ha chiesto alla Giunta Gaveglio delucidazioni in merito al parco di Cascina Vigna, “frequentato da carmagnolesi di ogni età e un punto di riferimento per la città“, chiedendo interventi straordinari di manutenzione. L’assessore alle opere pubbliche, Alessandro Cammarata, ha annunciato che l’Amministrazione metterà a disposizione 70 mila euro per opere di manutenzione alla piastra sportiva, l’installazione di ulteriori giochi per bambini, una nuova recinzione e il rifacimento del percorso ginnico. Si è quindi parlato della mappatura del Dna canino, con il Pd che ha sollecitato aggiornamenti sul fronte dei costi sostenuti per l’iniziativa. «Finora sono stati spesi circa 40 mila euro per attrezzature e forniture, senza comunque alcun costo di comunicazione, e il totale resta stimato in circa 100 mila euro: speriamo di coprirlo tramite la sponsorizzazione promessa da parte della ditta Devizia che si è aggiudicata il nuovo appalto per la gestione dei rifiuti -ha sottolineato l’assessore Massimiliano PampaloniSiamo stati parzialmente penalizzati, sia per il numero di adesioni (circa 2.500 a fine ottobre, ndr) sia dal punto di vista dei costi, dal fatto che

nessun veterinario carmagnolese abbia aderito gratuitamente all’iniziativa». Ironico il capogruppo PD, Paolo Sibona: «L’assessore sta facendo ora i conti con la realtà. Si tratta comunque di un tema che continueremo a tenere d’occhio in futuro». Sempre il Partito Democratico ha richiesto aggiornamenti sull’iter per l’insediamento della piattaforma logistica Lidl, anche in relazione alla costruzione della Variante Est. «Per ora l’azienda ha recentemente iniziato a recintare l’area e il termine ultimo per la conclusione dei lavori è fissato a luglio 2022 -ha dichiarato il sindaco Ivana Gaveglio- Gli studi sul traffico sono stati fatti a prescindere dalla futura “bretella”, ma sicuramente quest’opera rappresenterà un valore aggiunto». Il sindaco ha anche reso noto i dati relativi alle stime Alberto Mastrototaro di traffico: 50 camion in partenza dalle 3 alle 12 e altrettanti in rientro dalle 12 alle 24, per un totale di 100 mezzi pesanti, oltre alla mobilità di 250 dipendenti, su tre turni (la metà nei weekend). «Lo studio si conclude dicendo che l’incremento di traffico previsto potrà essere assorbito dagli assi viari», ha sottolineato Gaveglio. Scettico però il consigliere

Salsasio, Motta e Corno e Cavalleri

Giunta in tour nei borghi: ultime date Francesco Rasero

R. Gan.

dem Federico Tosco: «Chi garantisce che i mezzi saranno solo quelli? E che prenderanno in gran parte l’autostrada?». L’Assise civica ha anche affrontato il tema dell’Informagiovani, la cui gestione da parte della Cooperativa Orso scadrà il prossimo anno e non sarà più rinnovabile. «Stiamo studiando un nuovo servizio, che includa anche uno spazio per la formazione professionale, da realizzarsi in forte sinergia con la Consulta giovanile, che sempre di più deve fare da ponte tra l’Amministrazione e il mondo dei giovani», ha dichiarato il vicesindaco e assessore alle politiche sociali, Vincenzo Inglese. Nel finale del “question time” il Movimento 5 Stelle ha presentato un’interpellanza sul funzionamento delle colonnine di ricarica per le auto elettriche. «A oggi abbiamo in funzione solo sette colonnine attive su otto previste -ha risposto l’assessore Cammarata- Nelle ultime settimane sono state attivate quelle in piazza Olimpiadi e via Sommariva; manca solo quella di piazza Maestri Cordai, per la quale la società EnelX ha avuto problemi con la ditta che avrebbe dovuto realizzarla». Cammarata ha quindi aggiunto che, entro la fine del 2019, potrebbe essere installata una prima colonnina di ricarica veloce nella zona del centro commerciale Bennet, mentre un’altra potrebbe arrivare nel 2020 in piazza I maggio. «Si tratterebbe di ulteriori strutture messe a disposizione gratuite dalla società: non sono previste nella convenzione, quindi le tempistiche potrebbero variare», ha specificato l’assessore.

Sono in programma a dicembre gli ultimi tre appuntamenti del ciclo di incontri organizzati dalla Giunta comunale di Carmagnola, guidata dal sindaco Ivana Gaveglio, per dialogare con i residenti dei borghi e delle frazioni e discutere di bilancio e opere pubbliche. Le serate serviranno anche all’Amministrazione comunale per ascoltare le problematiche di ciascuna zona, oltre a idee, suggerimenti e proposte. Lunedì 9 dicembre è prevista la riunione per il borgo di Salsasio, al circolo La Concordia di via Mussetti 22. La settimana successiva, lunedì 16, appuntamento al centro d’incontro delle frazioni Motta e Corno, in via Maira 5, mentre martedì 17 chiusura del “tour” della Giunta al centro d’incontro dei Cavalleri, in via Cavalleri 3. Tutti gli incontri hanno inizio alle ore 21; ingresso libero. Per maggiori informazioni, contattare la segreteria del sindaco al numero 011-9724215 o scrivere a segreteria.sindaco@comune. carmagnola.to.it.


il Carmagnolese

dicembre 2019

La Giunta si dichiara “non soddisfatta” della gestione

SERVIZIO SCUOLABUS, si cambia di nuovo «La sperimentazione non ha dato i risultati sperati»: con questa motivazione, la Giunta Gaveglio ha deciso di rimuovere l’affidamento

del servizio scuolabus alla ditta che effettua il trasporto pubblico locale e di indire immediatamente una gara per individuare un nuovo

Carreggiate ridotte a San Michele

5

Occorre spostare l’archivio e rafforzare i soffitti

Francesco Rasero

gestore per il resto dell’anno scolastico 2019-2020. Da settembre, considerata l’età dei mezzi utilizzati e l’imminente pensionamento dell’unico autista comunale, l’Amministrazione aveva pensato di integrare le normali tratte urbane con alcune Proseguono i lavori per la pista ciclabile che collegherà la stazione corse in orario scolastico, utili ferroviaria a San Giovanni, passando per gli impianti sportivi. Il primo al trasporto degli alunni: dalla tratto, da piazza XXX aprile a piazza Olimpiadi, verrà inaugurato entro Motta alla scuola elementare l’anno, con la posa anche dell’apposito bitume di colore rosso per di San Bernardo, da Vallongo a rendere la pista più visibile. A marzo è invece previsto il completamento Casanova, oltre che per l’utilizzo dell’opera, da via Anna Frank fino al borgo. del centro sportivo comunale Nell’ambito dell’intervento, il Comune ha anche provveduto ad abbattere o della piscina da parte delle alcuni olmi siberiani lungo via Quintino Sella. «Si trattava di essenze non scuole di borghi e frazioni. Le autoctone, che erano diventati habitat per cimici e altri insetti infestanti, lamentele di numerose famiglie, oltre a danneggiare i marciapiedi con le loro radici -spiega l’assessore unite ad alcune verifiche eseguite ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata- Con la riqualificazione dei “sul campo”, hanno però fatto camminamenti, verranno messi a dimora altri dieci alberi, più idonei. cambiare idea alla Giunta. L’intervento è stato concordato con gli uffici e gli esperti del Comune, Dai prossimi mesi, quindi, il informando preventivamente alcune associazioni ambientaliste». servizio torna a essere gestito in parte in economia diretta e in parte in appalto a una ditta esterna. «A quel punto occorrerà ripristinare le tariffe preesistenti Nelle scorse settimane sono stati installati a Ss. Michele e Grato alcuni (pari a 250 euro all’anno, dissuasori di velocità. «Si tratta di manufatti per il restringimento della con riduzioni per le cascine carreggiata, che creano un senso unico alternato con diritto di precedenza e in prossimità della scuola di rallentano le auto di passaggio -spiega l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Casanova, ndr), così come definite Cammarata- Per ora ne abbiamo installati un paio, in via sperimentale: vediamo negli anni passati in armonia con che stanno avendo successo. Valuteremo pertanto con la Polizia municipale e i costi regionali -sottolineano dal con i borghigiani se estendere questi dissuasori anche in altre vie del borgo, con Comune- Le famiglie che hanno l’obiettivo di aumentare la sicurezza stradale». L’intervento rientra nell’ambito già pagato eventuali abbonamenti dell’appalto generale per la segnaletica ed è stato realizzato sui dossi già annuali a inizio anno scolastico non realizzati la scorsa estate, anche per disincentivare l’utilizzo delle vie di Ss. dovranno corrispondere più nulla al Michele e Grato come “tangenziale” cittadina. Comune».

Proseguono i lavori per la ciclabile

SUCCEDE in città

Lavori di rinforzo per la BIBLIOTECA

F. Ras.

L’edificio della biblioteca civica ha bisogno di manutenzione. «Per verificare lo stato di salute e la sicurezza dell’edificio è stata affidata ad un esperto strutturista la redazione di una perizia statica -spiegano dal Comune- Dopo lunghe e dettagliate indagini (dallo studio del terreno a quello delle fessure, oltre a verifiche statiche e sismiche e analisi dei carichi) sono stati consigliati alcuni interventi migliorativi». Innanzitutto occorre svuotare il locale del sottotetto in cui è conservato l’archivio storico, per alleggerire i carichi alla struttura. «In merito sono già stati richiesti preventivi a Ditte specializzate». Quindi occorrerà effettuare alcuni lavori edili, che consistono nell’apposizione di catene metalliche e piastre di ripartizione in prossimità delle volte a crociera del piano terra e nella realizzazione di rinforzi metallici per le strutture del sottotetto. Per questi ultimi lavori (reversibili e non invasivi) sono in corso le procedure per l’affidamento del progetto esecutivo, dal costo di circa 15 mila euro. «Le tempistiche sono ancora da stabilire, ma non ci saranno disagi per gli utenti né, tantomeno, chiusure o spostamenti della biblioteca», assicura l’assessore alla cultura, Alessandro Cammarata.

Il Comune monitora tutti i ponti Il Comune ha dato incarico a un esperto per il monitoraggio di tutti i ponti presenti a Carmagnola. Una prima criticità è stata evidenziata in via Molinasso, dove verrà completamente rifatto un ponte (ad altezza strada) che permette alla strada di superare un rio di campagna. «L’attuale volta in mattoni sta crollando», sottolinea l’assessore ai lavori pubblici, Alessandro Cammarata. Nell’area è stato vietato il transito ai mezzi pesanti; il costo totale dell’intervento sarà di 160 mila euro. Nei pressi di San Bernardo, invece, è stata chiusa via Ponte Rosso, anche in questo caso per ragioni di sicurezza legati ai problemi statici di un ponte. La squadra operai ha provveduto ad asfaltare e inghiaiare una strada alternativa, per consentire ai proprietari agricoli di raggiungere i loro fondi.

Auguri di

Buone feste!

VIA VALOBRA, 77 - CARMAGNOLA (TO) - TEL. 011.97.22.998 otticapuntodivista Maracich

www.otticapuntodivista.net - puntodivista2@virgilio.it

ottica.puntodivista


il Carmagnolese

dicembre 2019

15 mila euro per promuovere la rete libera nei luoghi pubblici

SUCCEDE in città

7

Gaveglio: presto l’addio alla carta anche in altri settori

WIFI: in arrivo un “RIVOLUZIONE DIGITALE” finanziamento europeo per la Polizia locale Piergiorgio Sola

Carmagnola si è aggiudicata un finanziamento europeo per l’installazione di una rete WiFi gratuita per cittadini e turisti. Il Comune riceverà pertanto un voucher da 15mila euro per promuovere il libero accesso wireless alla rete internet negli spazi pubblici, fra cui parchi, piazze, edifici pubblici, biblioteche o musei. «Sono molto felice che ci siamo aggiudicati questo contributo -commenta l’assessore Massimiliano Pampaloni, responsabile dei progetti di sviluppo digitale a Carmagnola (foto a lato)- Avevamo già partecipato alle due precedenti edizioni del bando, senza riuscire purtroppo a rientrare nella rosa dei Comuni finanziati. In questa edizione siamo uno dei soli sette Comuni della provincia torinese ad aver ottenuto il finanziamento. Con questi 15 mila euro estenderemo la rete di wifi pubblico anche nei borghi carmagnolesi, portando un servizio nuovo in aree non ancora coperte. L’infrastruttura servirà, nel tempo, anche alla creazione di una rete di videosorveglianza nei borghi». Il contratto con l’Unione Europea per l’accettazione del finanziamento è già stato firmato dal Comune di Carmagnola, che è in attesa del via libera da parte degli organi comunitari. Nel momento in cui il contratto sarà definitivo, il Comune avrà 18 mesi di tempo per individuare puntualmente le aree in cui implementare l’infrastruttura hardware per il WiFi pubblico e realizzare i lavori. Le aree individuate saranno poi dotate di apposita cartellonistica e saranno fornite le istruzioni per l’accesso gratuito alla rete pubblica. Sono in tutto 1.780 le municipalità di tutta Europa che si sono aggiudicate la terza edizione del bando WiFi4EU, di cui 142 italiane. Nella prima e seconda edizione del bando erano già risultati vincitori altri Comuni piemontesi, tra cui Carignano. «La concorrenza sul terzo bando era fortissima, con 11mila Comuni partecipanti in tutto il continente –sottolineano dalla Città Metropolitana di Torino– Il budget stanziato dall’Unione Europea era di 26,7 milioni di euro e solamente Italia, Spagna, Germania, Francia, Romania e Austria hanno raggiunto il massimo dei voucher disponibili per Paese. La selezione è stata realizzata a cura dell’Innovation and Networks Executive Agency e una quarta edizione verrà pubblicata nel 2020».

Francesco Rasero

Blocchetto cartaceo addio: la polizia locale di Carmagnola passa ai tablet. È partita a novembre la fase di sperimentazione di un nuovo software da parte della Polizia locale di Carmagnola, che consente di facilitare i controlli sul territorio e digitalizzare tutte le procedure relative alle sanzioni del codice della strada. «Si tratta di una rivoluzione che permette agli agenti di pattuglia, dotati di tablet e stampante wifi, di effettuare direttamente su strada diverse operazioni che oggi vengono gestite negli uffici in un secondo momento, come la visura delle targhe al Pra, il controllo delle patenti, le verifiche sul database dell’anagrafe e altro», spiegano dall’Amministrazione comunale. Sul tablet a disposizione dei vigili urbani è infatti installata un’app sviluppata per consentire in modo diretto e immediato di effettuare tutte le procedure di verifica ed eventuale sanzione delle infrazioni. La pattuglia è dotata inoltre di due stampanti wifi che permettono di stampare in loco i verbali. Il nuovo programma, gestito in cloud, è stato studiato appositamente per la gestione delle procedure della Polizia Locale ed è personalizzabile secondo le esigenze del Comando. «L’obiettivo è digitalizzare e concentrare in un unico strumento digitale tutto il “contenuto” del borsellino del vigile (prontuario infrazioni, blocchetti di preavvisi/verbali e tutta la modulistica per le sanzioni accessorie), potenziando contemporaneamente le possibilità di verifiche e Donatella Creuso controlli in esterno grazie ai collegamenti con tutte

NUOVO Auto - Veicoli Commerciali

Tutte le marche su richiesta

le banche dati utili», spiega Valerio Violini, project manager della ditta InCloudteam che ha sviluppato il software. Commenta il comandante della Polizia locale di Carmagnola, Donatella Creuso: «Grazie a questo software spostiamo parte del lavoro che ora viene svolto in ufficio, direttamente in strada, rendendo le procedure più snelle e veloci. Ciò che cambia per gli automobilisti è che in caso di sanzioni troveranno sul parabrezza non più la classica multa cartacea ma un preavviso di accertamento stampato su uno scontrino di carta termica e riportante già tutti i dati per il pagamento della sanzione in forma piena o ridotta anche attraverso modalità smart». Per il sindaco Ivana Gaveglio, che ha le deleghe alla Polizia locale, «la digitalizzazione delle procedure è fondamentale in tutti i settori e la sperimentazione avviata consentirà di lavorare meglio, ottimizzando tempi e risorse». La “rivoluzione digitale” a Palazzo non riguarda peraltro solo i vigili urbani: «Proprio in questi giorni, parallelamente, stiamo avviando la gestione completamente digitale degli atti amministrativi -conferma il sindaco- Un addio alla carta che ci consentirà di snellire le procedure, conformarci completamente al Codice dell’Amministrazione Digitale e assicurare la standardizzazione e la completa tracciabilità dell’atto amministrativo».

Dal 1967

USATO Tutti i marchi km0 Aziendali

NUOVA 208

CARIGNANO Strada Orbassano, 5

Tel. 011.9697279 - 9690066 www.carauto.it - info@carauto.it

AUTO DI SUCCESSO - ASSISTENZA DI RIGUARDO


8

Rete tra i produttori delle materie prime del tradizionale piatto piemontese

Carmagnola aderisce alla BAGNA CAUDA ACADEMY Il Comune di Carmagnola ha aderito al progetto “Bagna Cauda Academy”, legato all’iniziativa del Bagna Cauda Day 2019. Obiettivo dell’iniziativa è far crescere la conoscenza di questo straordinario piatto della tradizione e della cultura piemontese, creando una rete di alleanze tra i produttori delle materie prime che contribuiscono alla “costruzione” della bagna cauda: dall’olio alle acciughe, dal vino alle verdure più pregiate e tipiche, compresi i peperoni di Carmagnola. «Il progetto intende anche favorire l’estensione nei locali che aderiscono al Bagna Cauda Day di una proposta gastronomica che consenta ai commensali di trovare nei menù la bagna cauda anche oltre i tre giorni del grande evento di fine novembre –spiegano i promotori dell’evento– La stagione potrà così proseguire, con le stesse modalità, anche nei mesi invernali successivi, almeno fino all’inizio della primavera». Per questo è nata la Bagna Cauda Academy: un progetto aperto, che richiede la collaborazione e l’adesione di più protagonisti. «La ricetta per la preparazione della bagna cauda si basa su pochi e fondamentali ingredienti (aglio, olio d’oliva extra vergine d’oliva e acciughe); poi entrano in scena le verdure classiche di stagione da intingere nella bagna: cardo, peperone, topinambur, verze, cavoli, finocchio, la patata bollita. È importante che tutto sia di ottima qualità servito in maniera colorata e abbondante».

A. Amo.

Fasi finali per il progetto di cooperazione decentrata a Niamey

In aiuto alla RACCOLTA RIFIUTI IN NIGER

Piergiorgio Sola

Sta giungendo a La Bagna Cauda Academy vuole far crescere nei locali e nelle comunità aderenti la consapevolezza conclusione il progetto in Niger “Azione pilota di essere tra i protagonisti di un grande momento per la creazione di posti di convivialità che va oltre la sola offerta di lavoro e valorizzazione gastronomica. «La bagna cauda è storia, tradizione, dei rifiuti nella città incontro di culture e di sapori». di Niamey”, che nel Chi aderisce alla Bagna Cauda Academy si impegna 2017 aveva ottenuto il finanziamento del all’uso delle materie prime Ministero degli Affari migliori, riconosciute sui Esteri – Cooperazione territori. Per questo motivo saranno strette alleanze con italiana allo Sviluppo. Il progetto ha i produttori di verdure, dal visto il Comune di cardo gobbo ai peperoni, Carmagnola come dall’olio all’aglio, dal pane ai vini. I locali dell’Academy, soggetto proponente e componente della cabina di regia. L’azione, mirata alla creazione segnalati con un logo di una filiera di raccolta e valorizzazione dei rifiuti plastici a Niamey specifico, si impegneranno (Niger), è stata realizzata in loco dall’Associazione Terre Solidali che da così a proporre, previa anni lavora nel Paese africano e, in particolare, nel Comune di Niamey. adeguata prenotazione, la Bagna Cauda per tutta la stagione invernale e oltre. Le attività che sono state realizzate si riferiscono alla raccolta differenziata dei rifiuti, con campagne informative rivolte alle La Bagna Cauda Academy si propone anche di realizzare durante l’arco dell’anno, in collaborazione scolaresche e alla popolazione. «Nelle passate settimane si è proceduto all’acquisto di mezzi e con i ristoranti aderenti all’Accademia e i vari all’assunzione di personale per avviare in modo sistematico la raccolta dei Consorzi di prodotti tipici, alcuni eventi di promozione e approfondimento storico e culturale rifiuti in alcuni quartieri del centro cittadino», commentano i referenti del progetto, il cui termine è previsto a dicembre. in modo da accrescere le conoscenze su ciò che Commenta il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio: «Sono lieta rappresenta la bagna cauda in Piemonte e nel che la nostra città sia stata un importante attore in questo progetto, mondo e indirizzare le scelte dei ristoratori e del che ormai sta giungendo alla propria conclusione. Questa iniziativa è consumatore. stata di grande utilità, sia sotto il profilo ambientale, sia sotto quello Insieme al Comune di Carmagnola, al progetto formativo e occupazionale. La produzione di rifiuti plastici, in Niger così hanno già aderito anche Asti, Caraglio e Nizza come nel nostro Paese, rappresenta un problema ambientale. Attraverso Monferrato oltre a Consorzio Aglio di Caraglio, questa azione sono stati creati nuovi posti di lavoro nella filiera della Consorzio e Fiera nazionale del peperone di raccolta e valorizzazione dei rifiuti ma ancora più importante è l’azione Carmagnola, Consorzio del Cardo Gobbo di Nizza Monferrato, Cia Liguria con i produttori associati di formativa che ha consentito di far comprendere l’importanza di gestire correttamente la raccolta e differenziazione quotidiana dei rifiuti». Olio Riviera Ligure Dop e Cardamaro.

VIA SOMMARIVA, 35/1 A CARMAGNOLA - Tel. 011/97.21.086 - Cell. 366/8227832 - officinaamica@officinaamica.it

Buon Natale e Felice Anno Nuovo!


il Carmagnolese

dicembre 2019

I locali comunali affidati ad associazioni agricole

SUCCEDE in città

9

Richiesta all’unanimità del Consiglio metropolitano alla Regione

Nasce il CENTRO SERVIZI «Istituite il DISTRETTO DEL CIBO PER L’AGRICOLTURA carmagnolese e chierese» Piergiorgio Sola

Si concretizza il progetto dell’Amministrazione Gaveglio di dare nuovamente centralità all’agricoltura del territorio carmagnolese nell’area del foro boario di piazza Italia, dopo il termine dei lavori e il collaudo finale dei nuovi edifici. Il Comune ha infatti provveduto ad assegnare gli spazi del nuovo centro servizi per il settore agricolo, sulla base delle manifestazioni d’interesse presentate. La struttura, a servizio dell’agricoltura carmagnolese,

sarà attivata a partire dal nuovo anno. Dichiara l’assessore all’agricoltura, Gian Luigi Surra: «Il progetto della mia Amministrazione all’epoca prevedeva lo spostamento dell’area mercatale su terreni comunali vicino al casello autostradale, con annesso macello. Si erano raccolte le manifestazioni d’interesse di diverse associazioni ed enti inerenti l’agricoltura. Ora quel lavoro di relazione è stato in parte recuperato». A partire dal prossimo anno, i nuovi fabbricati di piazza Italia che affacciano su via Giolitti saranno dati in affitto alle associazioni Asprocarne Piemonte, Arap, Confagricoltura, oltre ai servizi veterinari dell’Asl. «In questo modo importanti servizi saranno offerti alle aziende agricole del Carmagnolese e il mercato continuerà ad essere un punto di riferimento per gli operatori del settore –conclude Surra– Ringrazio il sindaco Ivana Gaveglio e il direttore della Ripartizione Piero Robiola che hanno creduto e lavorato per questo progetto e le associazioni che hanno accettato la proposta dell’Amministrazione. Si conferma così l’importanza per l’economia locale dell’agricoltura, del commercio e delle aziende artigianali».

Francesco Rasero

Il Consiglio della Città metropolitana di Torino ha approvato all’unanimità una mozione in cui si sollecita la Regione Piemonte a istituire il Distretto del Cibo dell’area omogenea chierese e carmagnolese, per valorizzare le produzioni agricole e agroalimentari del territorio e il paesaggio. Peperone e Salame di Giora di Carmagnola, Tinca gobba dorata del Pianalto di Poirino, Asparago di Santena, Ciliegie di Pecetto, Cipolla Piatlina bionda di Andezeno, Freisa di Chieri: queste sono solo alcune delle eccellenze agroalimentari e vitivinicole dei 22 Comuni che fanno parte della Zona omogenea chierese-carmagnolese, una delle 11 in cui è suddiviso il territorio della Città Metropolitana di Torino. «I Distretti del Cibo sono intesi dal legislatore regionale come uno strumento per coniugare le attività economiche con la cultura, la storia, la tradizione e l’offerta turistica locale», spiegano

dalla Città metropolitana. La mozione approvata dal Consiglio metropolitano fa riferimento in particolare alla possibilità per il territorio carmagnolese e chierese di accedere alle risorse del Piano di Sviluppo Rurale regionale 2021-2027 per sostenere l’avvio del Distretto del Cibo. Sulla mozione a favore del nuovo Distretto sono intervenuti per condividerne lo spirito il consigliere metropolitano delegato alle attività produttive, Dimitri De Vita; Claudio Martano, consigliere metropolitano della lista “Città di città”, consigliere comunale chierese e portavoce della Zona omogenea 11 chierese-carmagnolese; il sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio, vice portavoce della Zona omogenea 11; la sindaca di Lauriano, Matilde Casa, portavoce della Zona omogenea 10 del Chivassese; il consigliere della lista “Città di città” Silvio Magliano, anche nella sua veste di consigliere regionale.

Il tema anche in Consiglio comunale

VOCI DI CHIUSURA PER LA BISCONOVA Voci di chiusura per lo stabilimento dolciario Bisconova a San Bernardo di Carmagnola, con l’ipotesi di trasferire del tutto la produzione in centro Italia. Comune e sindacati hanno preso contatti con la dirigenza dell’azienda, che oggi fa parte del gruppo romano Montebovi. L’argomento, al momento di andare in stampa, era anche tra i punti all’ordine del giorno della seduta di fine novembre del Consiglio comunale carmagnolese. Con una sola priorità: salvaguardare la fabbrica e relativi posti di lavoro. Della Bisconova si è occupata anche la Regione, nella figura dell’assessore al lavoro, Elena Chiorino.

Lo stabilimento di San Bernardo è attivo dalla metà degli anni Settanta e ha dato occupazione a centinaia di famiglie carmagnolesi. Tra i principali clienti, oltre all’export estero, anche importanti catene della grande distribuzione organizzata. Attualmente i dipendenti sono circa 25, specializzati nella produzione di torte, amaretti e dei celebri savoiardi. In passato alcune linee erano già state assorbite dalle fabbriche laziali del gruppo: ora si teme che la chiusura totale dello stabilimento, che avrebbe gravi ripercussioni sia a livello occupazionale che economico per la città, anche sull’indotto.


10

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2019

Il 7 dicembre la messa solenne del voto, con don Marco

Il tema di questa edizione è “Il valore della vita come dono”

PROSEGUE LA NOVENA “LA NOSTRA VOCE”: torna DELL’IMMACOLATA il giornale interparrocchiale Riccardo Gandiglio

Francesco Rasero

I tre parroci di Carmagnola -don Dante (Collegiata), don Giovanni (San Bernardo) e don Iosif (Salsasio)- hanno presentato congiuntamente il secondo numero de “La Nostra Voce”, periodico realizzato congiuntamente da tutte le parrocchie carmagnolesi. Il giornale inteparrocchiale è stato distribuito in tutte le case di Carmagnola e frazioni nelle scorse settimane, prima dell’avvio della Novena dell’Immacolata, patrona della città. «L’apertura di questo numero è stata dedicata al messaggio che, come parroci della città, vogliamo mandare a tutti i carmagnolesi in occasione dell’Immacolata 2019, sul valore della vita come dono – hanno spiegato i tre sacerdoti– Un concetto ampio: dalla vita nascente al diritto a una vita dignitosa grazie al lavoro, ma anche fine vita e vita eterna. Un messaggio che non vuole avere un taglio provocatorio ma essere una riflessione sul tema, sottolineando l’importanza di educare al rispetto della vita, che è il cuore della nostra fede ed è intoccabile». Un passaggio di particolare importanza è stato dedicato anche al ruolo dell’anzianità e della malattia. Come già avvenuto per il primo Sono in corso i preparativi per la Scatolata dell’Immacolata 2019, numero, “La Nostra Voce” vede iniziativa benefica a premi che permetterà di raccogliere fondi per i quindi all’interno alcune pagine lavori all’organo della chiesa Collegiata Ss. Pietro e Paolo. dedicate a temi di interesse La Scatolata sarà allestita nella chiesa di San Filippo, a fianco generale per la Chiesa cattolica e del municipio. Si terrà, come di consueto, il 7 dicembre (sabato) la Diocesi, per poi lasciare spazio dalle 9:30 alle 12 e dalle 17 alle 22; l’8 dicembre (domenica alle notizie legate alle singole dell’Immacolata Concezione) dalle 9:30 alle 22:30 con orario parrocchie, tra aspetti storici, continuato, fino a esaurimento dei premi a disposizione. eventi, orario delle messe e altre «Quanti, nei giorni precedenti, desiderino portare oggettistica o premi, informazioni utili. nuovi o in buonissime condizioni, da inserire nell’iniziativa benefica, e scatole vuote per l’allestimento, li consegnino nella chiesa di San Filippo, Un focus è stato quindi dedicato nei seguenti orari: lunedì e venerdì 14:30-17:30; sabato 10:30-12:30», ai cosiddetti “Neet”, i giovani che è l’appello degli organizzatori dell’evento, che cercano anche volontari non studiano né lavorano, per i quali è stato avviato un progetto per supportare l’iniziativa.

Prosegue la Novena in Collegiata sul tema “Maria, modello di vita evangelica”, in vista della festa dell’Immacolata Concezione, patrona di Carmagnola, domenica 8 dicembre. Fino al 7 dicembre, nei giorni feriali, messe mattutine alle 7:30, 8:30 e 9:30; messa di novena alle 18 e celebrazione serale alle 20:45. Nei festivi, messe alle ore 8:30, 10, 11:15 e 18. La predicazione è a cura dei padri Oblati di Rho, disponibili ogni giorno per il ministero del perdono e del dialogo spirituale. Questi gli appuntamenti di dicembre. Domenica 1, alle 16, omaggio dei bambini a Maria, con lancio di palloncini. Alle 18 celebra la messa l’arciprete emerito, don Giancarlo Avataneo, con benedizione dei portatori e delle sbarre processionali. Lunedì 2 messa di novena dedicata alle coppie; alle 20:45 invito alla parrocchia Santa Maria di Salsasio. Martedì 3 messa di novena dedicata ai nonni; alle 20:45 celebrazione con predica di don Luca Pejron, responsabile della Pastorale universitaria della Diocesi, e con invito specifico rivolto agli adolescenti e ai giovani della città. Mercoledì 4 messa di novena per i lavoratori, mentre alla messa serale sono invitati i fedeli della Parrocchia di San Giovanni, con Cavalleri e Fumeri. Giovedì 5 adorazione eucaristica al mattino, dalle 10:15 alle 12. La messa di novena delle 18 è dedicata al mondo scolastico, mentre la funzione serale verrà celebrata dall’arcivescovo di Torino, Cesare Nosiglia. Sono invitati i gruppi e le associazioni di volontariato del territorio. Venerdì 6 messa di novena per gli sportivi; alle 20:45 invito alla parrocchia di Casanova e Vallongo con Tuninetti e Tetti Grandi. Sabato 7, giornata di vigilia, preghiera e attesa. Dopo le tre messe mattutine, alle 18 si terranno i primi Vespri solenni come conclusione della Novena e inizio della festa. Alle 21 la messa solenne del Voto dell’Immacolata, presieduta da Marco Prastaro, vescovo di Asti ed ex vice-parroco in Collegiata a Carmagnola.

Scatolata dell’Immacolata 2019

diocesano con il supporto della Fondazione San Paolo e che in futuro potranno essere sostenuti dalle Parrocchie carmagnolesi. «Questo periodico, che esce due volte all’anno in occasione della Pasqua e dell’Immacolata, rappresenta un forte messaggio di novità e unità», ha sottolineato don Giovanni Manella, che è anche coordinatore dell’Unità Pastorale 53 di Carmagnola. Don Dante ha quindi messo in evidenza «l’ottimo rapporto di collaborazione che si è instaurato tra i parroci», mentre per don Iosif

«La Nostra Voce ha fatto fiorire tante disponibilità all’interno delle varie chiese cittadine». Il giornale interparrocchiale, oltre a essere distribuito casa per casa grazie a una rete di volontari delle tre Parrocchie, è anche a disposizione dei fedeli non residenti, gratuitamente, nelle chiese carmagnolesi. Si tratta della seconda uscita per “La Nostra Voce”, che vede come capo-redattore il giornalista Renzo Agasso ed è realizzato in collaborazione con Riccardo Gandiglio (Parentesi Graphica).

Don Giancarlo lascia Madonna dei Fiori Monsignor Giancarlo Avataneo, già parroco di Carmagnola fino allo scorso anno, ha lasciato l’incarico di rettore del santuario della Madonna dei Fiori di Bra per motivi di salute. La sua rinuncia è stata comunicata dall’arcivescovo, Cesare Nosiglia; gli subentra per ora il vice-rettore, don Enzo Torchio. Fino alla guarigione, il sacerdote verrà ospitato nel santuario Regina Pacis di Fontanelle di Boves, nel cuneese. Don Giancarlo, per vent’anni alla guida della Collegiata, era anche stato vicario episcopale per l’area Torino Sud; era a Bra dall’ottobre dello scorso anno.

...la Professionalità al Servizio della Qualità...

Auguri di Buone Feste!


il Carmagnolese

dicembre 2019

SUCCEDE in città

11

Calendario degli appuntamenti natalizi a dicembre e gennaio

ASPETTANDO IL NATALE seguendo le “Tracce di luce”

r. car.

Sabato 7 dicembre Ore 9,30-12 e 17-22 - Salone chiesa di San Filippo Scatolata Il ricavato sarà utilizzato per il restauro dell’Organo a canne della Chiesa Collegiata Ore 16,30 – Salone Antichi Bastioni Betesda Gospel Ensemble in concerto “Noel” Domenica 8 dicembre Ore 9,30-22 - Salone chiesa di San Filippo Scatolata (fino ad esaurimento biglietti) Ore 10,15 - Parrocchia Santi Pietro e Paolo Apostoli Santa messa solenne e processione dell’Immacolata Concezione, patrona di Carmagnola Ore 17 – Piazza Sant’Agostino The Next Reality Evento di musica, luci ed effetti speciali, scritto e diretto da Vittorio Muò. Con la partecipazione straordinaria di Sammy Barbot Sabato 14 dicembre Ore 15-17 - Salone Iconà della parrocchia Collegiata Festa di Natale dell’Ama Carmagnola Ore 16,30 - Salone Antichi Bastioni

Betesda Gospel Ensemble in concerto “Noel” Ore 21 – Abbazia di Casanova Concerto di Natale con il Coro Haendel di Trofarello dell’Associazione Amici dell’Abbazia Domenica 15 dicembre Ore 8-18,30 – Via Valobra Mercato ambulante straordinario Ore 8-12 - Foro boario di piazza Italia 27esima edizione della Fiera regionale del bovino da carne di razza Piemontese e della Giora Ore 8,30-17,30 – Viale Garibaldi Mercatino dei prodotti e degli artigiani del cibo del territorio, a cura della Società orticola di mutuo soccorso “Ferrero” di Carmagnola, e mercato delle idee regalo natalizie. I macellai del Comitato Garavella prepareranno no-stop panini con cotechino e crauti Ore 10-18 – Salone di piazza Italia lato viale Garibaldi Mostra-mercato del porro lungo dolce di Carmagnola, con i

Domenica 5 gennaio 2020 Ore 21 - Piazza Sant’Agostino “La Befana vien di notte”: dai camini alla Piazza arrivano le Befane in Città, accompagnate da musica, caramelle, cioccolata calda e panettone

produttori carmagnolesi e gli studenti di agraria. Ore 14,30-17 – Foro boario di piazza Italia Evento per ragazzi con Fata Zucchina e distribuzione del “Peperonario” Ore 20 – Foro boario di piazza Italia Cena tradizionale con bollito misto, preparato dai macellai della Garavella in collaborazione con Proloco e la Confraternita del Gran Bollito Misto alla piemontese di Carmagnola

Community Choir, rassegna “A teatro con Letti di Notte” a cura del Gruppo di Lettura Carmagnola

Mercoledì 18 dicembre Centro storico Mercato prolungato fino alle ore 18,30

Mostre d’Arte 1-24 dicembre Soms “Francesco Bussone” - Casa Domenica 22 dicembre Cavassa (orario 15-19) Ore 8-18,30 – Via Valobra “Visioni”, personale di Mariarosa Mercato ambulante straordinario Gaude Ore 12,30 - Salone Antichi 1-21 dicembre Bastioni Saletta d’Arte Celeghini La festa dei Pensionati/e, pranzo e “Lascerò un segno”, esposizione di intrattenimento a cura dei sindacati litografie, acqueforti, serigrafie di Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil. maestri del Novecento Ore 17,30 – Vie cittadine 7-8 dicembre I brani di Natale della Xmas Chiesa di San Rocco Band della Società Filarmonica di “Pitture elettroniche”, mostra Carmagnola personale di Beppe Bertinetti, curata dal Comitato Riapriamo San Rocco Martedì 24 dicembre 14-22 dicembre Chiesa di San Rocco (orario Centro storico 16,30-18). “Riflessioni - Viaggio Mercato prolungato fino alle ore introspettivo alla ricerca della 18,30 Sapienza”, installazione multimediale a cura di Tirovi Umoto Research Martedì 24 (sera) e mercoledì 25 dicembre (pomeriggio) 18 dicembre - 6 gennaio 2020 Chiesa di San Filippo Frazione Tuninetti – Parrocchia San Michele “Natività senza Frontiere”, presepi Rappresentazione del Presepe in mostra, a cura della Pro Loco Vivente Carmagnola. Inaugurazione 18 dicembre alle ore 17.00 Orario: festivi/prefestivi/mercoledì Venerdì 3 gennaio 2020 10-12 e 16,18,30; feriali 16-18,30. Ore 16.30 - Salone fieristico di Tutti i weekend di dicembre Piazza Italia Via Cavalli, 23 “Aspettando la Befana”, letture “Le Nostre Vespe”, esposizione di animate con merenda per i più vespe storiche curata da Gianni piccini. Spagnolo A cura della Biblioteca civica

Venerdì 20 dicembre Ore 17 – Salone fieristico di Piazza Italia Concerto di Saxmania: intrattenimento musicale con i grandi successi della musica pop Ore 21 - Cinema teatro Elios Concerto del Castagnole

Dal 20 dicembre al 12 gennaio in piazza Sant’Agostino

Torna la pista di pattinaggio

Torna la pista di pattinaggio in piazza Sant’Agostino per le festività natalizie. Dal 20 dicembre al 6 gennaio 2020, il “salotto buono” della città ospiterà una struttura Ice Crystal, aperta tutti i giorni, con possibilità di pattinare sotto le stelle il venerdì e sabato sera. Questi gli orari dettagliati: da lunedì a venerdì 15-19 (anche al mattino, dalle 8 alle 13, solo per scolaresche, su prenotazione); il sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19; il venerdì e sabato sera anche dalle 20,30 alle 23. Nelle settimane natalizie, orari prolungati, con apertura serale tutti i giorni: 1012, 15-19 e 20,30-23 (il sabato fino alle 23,30). Ingresso 5 euro; eventuale affitto pattini 2 euro. Sono previsti anche alcuni eventi. Venerdì 20 dicembre alle 15,30 esibizione della scuola di pattinaggio Asd Igor Ice Team di Torino; martedì 24 dicembre e lunedì 6 gennaio, sempre alle 15,30, show delle campionesse di pattinaggio del team torinese. Per informazioni e prenotazioni, contattare il 388-3769141, anche tramite Whatsapp.

Omeopatia, fitoterapia, dermocosmesi, esame intolleranze alimentari e consulenza nutrizionale gratuita

Sabato 21 dicembre Ore 16,30 – Piazza Manzoni Betesda Gospel Ensemble in concerto “Noel” Ore 21 – Salone Antichi Bastioni Il Natale di Maria e Giuseppe, spettacolo dei ragazzi dell’Associazione Famiglie e Volontari per l’Handicap Ore 21 – Parrocchia Collegiata Concerto di Natale 2019 della Società Filarmonica di Carmagnola con il Coro dell’Istituto Comprensivo 3

Offerte

Anche quest’anno Carmagnola si prepara al Natale seguendo le “Tracce di luce” che compongono il calendario di appuntamenti tra dicembre e inizio gennaio. Questo il programma completo degli eventi, al momento di andare in stampa. Per ulteriori informazioni e dettagli, chiamare il numero 334-3040338, scrivere all’indirizzo email cultura@comune. carmagnola.to.it o visitare il sito internet del Comune all’indirizzo www.comune.carmagnola.to.it.

Lunedì 6 gennaio 2020 Ore 16 - Chiesa della Confraternita di San Giovanni Decollato (Misericordia) “Concertando con i Re Magi attorno a Gesù Bambino”, con il Coro La Manda di Hône (Aosta)

VENERDÌ 20 DICEMBRE GIORNATA NUXE sconto 20% e campioni omaggio

Creme Avene antietà -20% Lactoflorene flaconcini da € 14.50 a € 10.90 Creme viso e sieri Labcare a €9.90 Doccia gel Klorane da € 8.60 a € 4.90 Pannolini Trudi a € 4.90 Hipp omegeneizzati frutta € 0,99 Kukident plus 70gr da € 11.85 a € 9.50

Via Racconigi, 213 - CARMAGNOLA Tel. Fax 011.9721180 - farmcia.bossola@gmail.com ORARIO: DAL LUNEDÌ AL SABATO ORARIO CONTINUATO 8,30/19,15 - SABATO SEMPRE APERTI AMPIO PARCHEGGIO INTERNO


Città di Carmagnola Assessorato alla Cultura

SENSAZIONALE EVENTO DI MUSICA LUCI ED EFFETTI SPECIALI

Violino solista Edoardo De Angelis Coro Fizzy Black Effetti speciali e mappingh 3d Alessandro Arianti e Francesco Mori Musiche originali Vittorio Muò Scritto e diretto da Vittorio Muò

Con la partecipazione straordinaria di

SAMMY BARBOT

CARMAGNOLA DOMENICA 8 DICEMBRE 2019 ore 17.00 - piazza S.Agostino

SPETTACOLO GRATUITO info: 334.3040338 – www.comune.carmagnola.to.it


il Carmagnolese

dicembre 2019

In Borgo Vecchio, largo Vittorio Veneto e via Torino

SUCCEDE in città

13

Intervista ad Antonella Audisio, per 20 anni referente Ascom in città

PERCORSI URBANI DEL “IL COMMERCIO CARMAGNOLESE COMMERCIO, al via i lavori HA ENORMI POTENZIALITÀ” Piergiorgio Sola

Al via gli interventi di riqualificazione dei principali assi commerciali carmagnolesi, finanziato attraverso il bando regionale “Percorsi urbani del Commercio” (un co-finanziamento di circa 115 mila euro) e con l’utilizzo degli oneri di mitigazione derivati dall’insediamento del centro commerciale di Santa Rita. Il progetto interessa l’asse di via Fratelli Vercelli e via Chiffi -nel tratto compreso tra via San Giovanni Bosco e vicolo Turletti- oltre a largo Vittorio Veneto. I primi lavori sono partiti in questi giorni e riguardano il rifacimento dei marciapiedi, l’arredo urbano e la raccolta delle acque bianche. In largo Vittorio Veneto è inoltre previsto il rifacimento della pavimentazione. I cantieri verranno comunque sospesi dall’8 dicembre al 6 gennaio per consentire il regolare svolgimento delle attività commerciali nel periodo natalizio. Gli interventi per valorizzare i negozi di vicinato includono anche una nuova segnaletica e rinnovo dell’illuminazione. L’inizio dei lavori è stato preceduto da un incontro tra l’Amministrazione comunale, il progettista Germano Tagliasacchi, il responsabile dell’Ufficio Commercio Piero Robiola e il titolare della ditta Bua Costruzioni, che si è aggiudicata i lavori, con i commercianti carmagnolesi, per l’illustrazione del cronoprogramma

dei lavori. «Gli interventi di riqualificazione dovrebbero terminare a fine primavera, al più tardi entro inizio estate -sottolineano dal Comune- Come concordato con i commercianti, i lavori saranno realizzati a blocchi, garantendo sempre l’accesso a negozi e abitazioni». L’assessore alle attività produttive, Gian Luigi Surra, commenta: «La gara di appalto si è protratta oltre il tempo da me auspicato ma, finalmente, l’intervento di riqualificazione può partire. L’architetto Tagliasacchi, direttore dei lavori, e l’ufficio Commercio saranno a disposizione per ogni segnalazione e intervento che servirà per limitare il disagio. La quota a carico del Comune sarà finanziata attraverso l’utilizzo degli oneri di mitigazione, che vedono così finalmente il loro utilizzo a favore del commercio urbano carmagnolese». In parallelo Surra ha anche presentato il piano di riqualificazione dell’asse commerciale di via Torino. «Il progetto definitivo sarà pronto per il 2020 -spiega il consigliere comunale di maggioranza Pasquale Sicilia, che era presente all’incontro insieme al capogruppo di Forza Italia, Mimmo La Mura- Questo intervento prevede una nuova segnaletica stradale, la rivalutazione del verde con nuove aiuole e alberi, uno spartitraffico centrale e tante altre novità per rendere più accogliente uno dei principali ingressi della nostra città e rendere più attrattivo il commercio anche in quell’area».

Francesco Rasero

«Carmagnola è una città vivace e il suo commercio ha enormi potenzialità»: così esordisce Antonella Audisio, che per oltre 20 anni è stata il riferimento cittadino dell’Ascom. Da alcuni mesi è ora in pensione, ma il suo resta un punto di osservazione unico e privilegiato sul mondo commerciale carmagnolese. «La nostra città è viva, a partire dai grandi eventi come la Sagra del Peperone e la Fiera di Primavera, e ha molto fermento culturale, con appuntamenti per tutti, dai bambini agli adulti -spiega- A volte, forse, c’è poco in settimana; per fortuna abbiamo un cinema, anche grazie ai volontari che lo tengono attivo, e tante società sportive». Quali sono i punti di forza per il commercio a Carmagnola? «La logistica è preziosa, con le tante linee ferroviarie e il casello autostradale: ha fatto sì che negli anni si sviluppasse un bel tessuto commerciale. Va sottolineata anche la presenza di diverse realtà importanti che ormai vengono tramandate di generazione in generazione all’interno delle stesse famiglie. Senza dimenticare le tante eccellenze, sopratutto in campo agro-alimentare». Quali, invece, le criticità? «Ho visto chiudere tanti negozi, anche storici, e si registra un alto tasso di turn over, soprattutto nei bar e attività simili. La concorrenza di internet e dei centri commerciali è pesante,

ma temo si sia perso anche un po’ dello spirito di aggregazione che una volta animava il commercio carmagnolese». Che ricordi lascia in Ascom? «Innanzitutto lascio colleghi fantastici e molto esperti, sotto molti punti di vista: fiscale, finanziario e anche per quanto riguarda il commercio web. A livello di ricordi, non posso dimenticare i tanti presidenti con i quali ho lavorato. A partire dallo storico Osella a Scassa, che ha portato in città una visione diversa del commercio; da Luciana Cocchi, che diede un grande impulso alle manifestazioni, all’instancabile Camillo Abbaticchio, che insieme a Renato Dominici ideò la “Piazza dei Sapori”, facendo da esempio. Quindi Enrico Testa, innovatore a livello informatico e inventore della “Cena sotto le Stelle”, fino a Lanfranco, con cui ho avuto il piacere di lavorare negli ultimi anni». Quale consiglio si sente di dare ai commercianti di oggi? «Osare. Mettersi in gioco. Aprirsi ai cambiamenti della società. Investire, anche in promozione. E dare fiducia alle associazioni di categoria, il cui ruolo è prezioso sia a livello di aggregazione che nei rapporti con il Comune. In tutti questi anni, indipendentemente dal “colore”, abbiamo infatti lavorato con tutte le Amministrazioni, ascoltandoci reciprocamente, a volte anche discutendo, ma sempre con spirito collaborativo».

Scuola dell’infanzia Madre Lidia Avalle Sono benvenuti bimbi e bimbe dai 24 ai 36 mesi Il personale educativo laico specializzato sarà felice di accogliere i vostri piccoli pulcini ORTO DIDATTICO E GIARDINAGGIO, ED. MOTORIA, ZUMBA KIDS MINI ATLETICA, ED. MUSICALE, MINI CHEF, CREATIVITÀ E PITTURA, INGLESE, INFORMATICA, PREPARAZIONE ALLA SCUOLA PRIMARIA

Via del Porto, 117 - Carmagnola / San Bernardo - Per info: 011.9716117


il Carmagnolese

dicembre 2019

SUCCEDE in città

15

Appuntamenti agro-gastronomici in piazza Italia domenica 15 dicembre

GIORA, PORRO E BOLLITO: Carmagnola dai campi alla tavola

Piergiorgio Sola

Domenica 15 dicembre, dalle 8 alle 17 al foro boario di piazza Italia, si svolgerà la 27esima edizione della Fiera regionale del bovino da carne di razza Piemontese e della Giora. In parallelo, dalle 10 alle 18, avrà luogo come da tradizione anche la mostra-mercato del porro lungo dolce di Carmagnola, giunta alla nona edizione, che verrà allestita nel salone polivalente posto sul lato di piazza Italia lungo viale Garibaldi. Saranno presenti i produttori carmagnolesi, l’Associazione ex-

allievi AmbienTiAmo e gli studenti dell’Istituto professionale per l’agricoltura e l’ambiente del “Baldessano-Roccati”. Questi i momenti salienti della giornata Domenica 15 dicembre, dalle 8 alle 12, nell’area aperta di piazza Italia, si terrà la mostraconcorso dei bovini di razza Piemontese: la rassegna inizia al mattino, con l’arrivo dei soggetti in esposizione, la loro iscrizione ai Concorsi, la valutazione da parte della Commissione giudicatrice e la successiva proclamazione dei vincitori, con la premiazione alle

ore 11 circa. I primi tre esemplari classificati di ogni categoria, oltre al premio in denaro, riceveranno la tradizionale gualdrappa in raso ricamata a lettere dorate. Dalle 8:30 alle 17:30 sarà presente il mercatino dei prodotti e degli artigiani del cibo del territorio, sempre lungo via Garibaldi, presentato dalla Società orticola di mutuo soccorso Ferrero di Carmagnola, in collaborazione con “Stupinigi è” e il Paniere dei Prodotti tipici della Città Metropolitana di Torino. Si tratta di un mercato agricolo-orticolo

e gastronomico, dove acquistare e assaggiare prelibatezze dolci e salate: i porri freschi e le altre verdure invernali, vari prodotti trasformati (come gli ortaggi e frutti in conserva), salumi, mieli di montagna, formaggi d’alpeggio, Previsti appuntamenti straordinari e alcuni spostamenti di date pani rustici e dolci da forno, oltre al “panino orticolo”. Nello stesso orario, nel A. Amo. controviale Garibaldi di fronte al salone polivalente, si terrà un caratteristico mercato che proporrà Domenica 22 dicembre: mercato straordinario con Come consuetudine, nel mese di dicembre, anticipazioni natalizie con idee gli operatori del mercoledì, sino alle ore 18,30. si svolgeranno a Carmagnola alcuni mercati Il mercato di mercoledì 25 dicembre sarà anticipato regalo, mentre i macellai del straordinari, mentre altri verranno prolungati a martedì 24, con orario prolungato fino alle 18,30. Comitato Garavella prepareranno per favorire la fruizione dei cittadini. Alcune Il mercato pomeridiano di giovedì 26 dicembre sarà no-stop panini con cotechino e date saranno infine soppresse o spostate per crauti. invece annullato. sovrapposizione con le principali festività.Questa, Nel pomeriggio, dalle 14:30 nel dettaglio, la programmazione dei mercati Il mercato di mercoledì 1 gennaio 2020 sarà alle 17, spazio anche a un carmagnolesi per il mese di dicembre. anticipato a martedì 31 dicembre. Giovedì 2 e appuntamento per i ragazzi. A sabato 4 gennaio 2020 sono confermati i mercati Domenica 8 dicembre non sarà effettuato il ordinari.«Anche quest’anno è significativa la proposta tutti gli studenti sarà distribuito Mercantico in quanto coincidente con la festività commerciale offerta dal commercio fisso e ambulante “Il Peperonario”, particolare dell’Immacolata. Il prossimo appuntamento con la e utile calendario per l’anno a Carmagnola -commenta l’assessore al commercio mostra-mercato dell’antiquariato e dell’hobbistica 2020 nato intorno al prodotto della città di Carmagnola, Gian Luigi Surra- Mi si terrà domenica 12 gennaio 2020.Domenica 15 simbolo della città per conoscere auguro che tale offerta variegata, integrata con gli dicembre: mercato straordinario con gli operatori e far conoscere la cultura eventi natalizi e l’illuminazione della città, favorisca del sabato, sino alle ore 18,30. l’afflusso di cittadini e non residenti per gli acquisti nel gastronomica carmagnolese, Mercoledì 18 dicembre: mercato con orario come essa si sposa con i cibi del periodo natalizio». prolungato fino alle 18,30.

MERCATI E FESTIVITÀ: il calendario dettagliato

mondo e tutti i benefici di una sana alimentazione. I bambini che si presenteranno per il ritiro del calendario potranno anche partecipare al sorteggio di 100 copie del libro “Il Mistero del Grandalbero “, scritto dalla conduttrice televisiva Renata Cantamessa, che ha creato e tuttora veste la nuova identità di Fata Zucchina, favolistica ma moderna icona del cibo come salute e benessere. La stessa Fata Zucchina sarà presente per presentare il suo nuovo libro, una sorpresa ispirata a una tradizione alimentare interpretata in chiave moderna e gustosa. Chiusura di giornata con il tradizionale bollito misto, preparato dai macellai della Garavella in collaborazione con la Proloco e la Confraternita del Gran Bollito Misto alla piemontese di Carmagnola: una serata all’insegna della tradizione piemontese, in cui il re sarà il bollito misto accompagnato dal porro dolce locale.


il Carmagnolese

dicembre 2019

SUCCEDE in città

17

Mostra di presepi nella chiesa di San Filippo e Babbi Natale Appuntamento sabato 14 dicembre con il Coro Handel

LA PRO LOCO anima il Natale

A. Gio.

La Pro Loco di Carmagnola programma gli appuntamenti per le festività natalizie 2019, organizzando la consueta mostra di presepi nella chiesa di San Filippo, e cerca Babbi Natale volontari per animare le festività cittadine. La mostra dedicata alla Natività di Gesù, organizzata in collaborazione con il Comune di Carmagnola, verrà anche quest’anno allestita in San Filippo, la chiesa di piazza Manzoni a fianco del municipio, e presenterà un centinaio di allestimenti. Chi desiderasse esporre il proprio originale presepe, può telefonare ai seguenti numeri: 340-7733495 (Mario), 334-3040338 (Giusy), 3663410484 (Tony) o 348-0829602 (Lorenzo). L’inaugurazione della 30esima edizione della mostra di presepi si terrà mercoledì 18 dicembre alle 17, in presenza delle autorità cittadine, e l’esposizione potrà essere visitata fino al 6 gennaio 2020, con il seguente orario: mercoledì, festivi e prefestivi 10-12 e 1618,30; altri giorni 16-18,30. Ingresso libero. Sempre in occasione delle festività natalizie, per la gioia di tutti i bambini, le strade della città verranno invase anche quest’anno dai Babbi Natale, che distribuiranno carezze e caramelle. Ci volesse vestire i panni di Santa Claus, a titolo gratuito, si rivolga a Mario al numero 340-7733495. La Pro Loco di Carmagnola ringrazia fin da ora tutti i volontari che aderiranno al progetto.

CONCERTO DI NATALE all’abbazia di Casanova

È in programma sabato 14 dicembre, alle ore 21, il tradizionale concerto pre natalizio all’abbazia di Casanova, organizzato dall’Associazione Amici dell’abbazia di Casanova. Quest’anno sarà il Coro Haendel di Trofarello ad animare la serata di festa, durante la quale verranno raccolte offerte per il recupero e la salvaguardia dell’antico edifico cistercense dedicato a Maria Assunta. Il Coro, diretto dal maestro Gabriele Manassi, ha un repertorio che va dai canti religiosi di un tempo sino ai brani moderni, oltre ad arie di lirica con il Barbiere di Siviglia, Elisir d’Amore, la Traviata, Rigoletto, Aida e molti altri famosissimi brani. Il Coro è stato fondato nel 1974 da Luciano Turato e da un gruppo di appassionati musicofili. I primi approcci musicali sono stati nella direzione della polifonia sacra rinascimentale e barocca, senza dimenticare i servizi liturgici I sindacati dei pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil organizzano, domenicali. domenica 22 dicembre 2019, il consueto pranzo di Natale per la Festa dei Pensionati e delle Pensionate, che si svolgerà nel salone degli Antichi II numero dei cantori col passare degli anni si è stabilizzato intorno Bastioni. Alle 12:30 verrà servito il pranzo, a cura del ristorante “Enrico ai 30-35, che è anche il numero Agù”, che prevede: battuta di carne, tomino al forno con speck, polenta, attuale. Nel 1992 la direzione polenta concia con spezzatino e con salsiccia, formaggi misti, torta alle nocciole con zabaglione, caffè e digestivi. Il costo è di 16 euro a persona, artistica è passata a Manassi, che aveva svolto le funzioni di organista incluse le bevande (acqua naturale e frizzante, vino dolcetto o arneis su richiesta). L’evento ha il patrocinio del Comune di Carmagnola ed è aperto fin dalla fondazione. Sotto la sua direzione il repertorio è stato a tutti. Per iscrizioni rivolgersi a Spi-Cgil, via Fossano 6, telefono 011ulteriormente variato e ampliato 9626423; Fnp-Cisl, via Rossini 26, telefono 011-9716572; Uilp-Uil, via con brani profani antichi e moderni. Lomellini 11, telefono 329-6151321 entro venerdì 20 dicembre 2019.

Festa di Natale dei pensionati

di Vaschetti Longo Danilo CHERASCO: VENDESI cascinale composto di due alloggi oltre a stalla, fienile e vecchio fabbricato con circa 30 giornate piemontesi di terreno agricolo. CARMAGNOLA: Largo Umbria, in bella palazzina comoda alla stazione, VENDESI alloggio di ingresso, salone, cucina abitabile, due camere matrimoniali, servizi con vasca e doccia recentemente rifatti, balcone e terrazza. Cantina e box. Rich. 165.000 € tratt.

Sono iniziate in questo periodo anche esecuzioni di brani per Coro e Orchestra in collaborazione con altri cori, ad esempio il “Gloria” di Vivaldi e un’amplissima scelta di brani del “Messia” di Haendel. Recentemente, il Coro Haendel ha collaborato attivamente con i cori di Casale Monferrato e di Cambiano nell’esecuzione della Nona

Alessia Giocoli

Sinfonia di Beethoven, dei Carmina Burana e del Requiem di Verdi. Inoltre, collabora ogni anno con la banda Santa Cecilia di Trofarello nell’esecuzione in forma di concerto di importanti opere del repertorio lirico. Per ulteriori informazioni, chiamare il numero 339-3588299 o scrivere all’indirizzo email giorginafissore@gmail.com.

LUMINARIE NATALIZIE GRAZIE AI COMMERCIANTI Anche quest’anno i commercianti di Carmagnola offrono le illuminazioni di Natale nelle vie della città. In particolare, in vista del Natale 2019, le luminarie si estendono, oltre alle tradizionali vie del centro storico (via Valobra, via Fratelli Vercelli e via Chiffi) anche in via Torino e via Poirino. «Queste illuminazioni si inseriscono nella ricca offerta natalizia da parte del comune di Carmagnola e dei suoi commercianti, di sicuro interesse per la popolazione di Carmagnola e dei Comuni limitrofi», commentano dall’Ascom.


il Carmagnolese

dicembre 2019

Sabato 21 dicembre in Collegiata il tradizionale concerto pre-natalizio

19

SUCCEDE in città

Appello dell’Associazione Crescere Insieme Carmagnola Onlus

Aspettando il Natale con la UN NATALE DI SOLIDARIETÀ SOCIETÀ FILARMONICA con i bambini del Kenya Alessia Gioda

Terminati i festeggiamenti di Santa Cecilia, la Banda cittadina è all’opera per prepararsi ai numerosi appuntamenti natalizi. Infatti, come ogni anno, domenica 8 dicembre la Società Filarmonica di Carmagnola accompagnerà con solenni marce religiose la Processione dell’Immacolata. Inoltre, sabato 21 dicembre alle 21 sempre nella chiesa Collegiata di Carmagnola, i musicisti della Banda Senior si esibiranno nel Concerto di Natale 2019. Durante la serata ci sarà una sorpresa che vedrà coinvolti i ragazzi del coro dell’Istituto Comprensivo 3, diretto dalla professoressa Sabrina Appendino. Infine, la carrellata di eventi bandistici a dicembre si chiude con un appuntamento molto sentito, che vedrà coinvolti sia i componenti della Senior sia le nuove leve della Banda giovanile: è il momento musicale dedicato alle case di riposo carmagnolesi. Nel pomeriggio di domenica 22, infatti, i “Babbi musicisti” raggiungeranno le varie strutture del territorio, dove allieteranno gli ospiti con brani natalizi. Da quest’anno si aggiunge alla lista anche la nuova struttura di Casa Roberta, a San Bernardo. Intanto, come ogni anno, il mese di novembre è stato denso di impegni e ricco di emozioni, soprattutto per i festeggiamenti dedicati a Santa Cecilia, protettrice della musica, degli strumentisti e dei cantanti. Oltre a prepararsi per questo evento, la Società Filarmonica ha preso parte a un’importante ricorrenza, l’inaugurazione della mostra dedicata ai 40 anni dell’asilo nido Craveri. I festeggiamenti per Santa Cecilia sono invece iniziati nella serata di sabato 23 novembre agli Antichi Bastioni, dove la Banda cittadina, diretta dal maestro

Foto G.Mai

Donald Furlano, si è esibita davanti al numeroso pubblico presente, che ha potuto applaudire non solo la Senior ma anche la formazione giovanile che ha aperto l’evento. Durante la serata sono stati ricordati Remo Donna, storico presidente della Banda scomparso 10 anni fa, l’insostituibile Carlin Ferrero e la flautista Laura Maringoni, scomparsi nell’ultimo anno. Domenica 24 novembre è stata poi festa grande, con il benvenuto formale ai nuovi musicisti che hanno fatto il loro ingresso nel 2019: William Di Giugno (sax contralto), Giorgio Musso (tromba) e Luca Rossano (trombone). È stato anche premiato, per 25 anni di attività bandistica Luigi Rossano (trombone). Il clou è stata la premiazione, con la prestigiosa “Stella al merito” per aver raggiunto il traguardo di ben 50 anni di appartenenza alla Filarmonica, di Luigi Carena (sax contralto) e Giuseppe Giordano (percussionista ed alfiere). Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.bancacarmagnola.it, alla pagina Facebook “Società Filarmonica di Carmagnola” e su Instagram @ bandacarmagnola.

Crescere Insieme Carmagnola Onlus

Riceviamo e pubblichiamo: “A Natale siamo tutti più buoni”: questa frase ci accompagna da quando siamo piccoli, da quando con grande ansia scrivevamo la letterina a Babbo Natale con i doni che ci sarebbe piaciuto ricevere. Già dagli inizi di novembre, questo slogan risuona su tutti i media: televisione, cinema, giornali, internet, radio, ecc. E continua ad accompagnarci quando, accantonati giochi e giocattoli, cominciamo a guardare cosa succede nel mondo intorno a noi. Sarà il clima natalizio, sarà che, per tradizione a questo periodo dell’anno vengono associati significati molto profondi. E sarà, in un certo senso, proprio quella abitudine che ci accompagna da quando siamo bambini. In realtà non c’è un vero perché! Un solo fatto è certo: Natale è il momento giusto per cominciare a fare qualcosa per gli altri, per cominciare ad aiutare chi si trova in difficoltà. Con l’associazione “Crescere Insieme Carmagnola Onlus” questo lo puoi fare direttamente. Puoi sostenere con meno di un euro al giorno un bambino nei villaggi di Igoji in Kenya, al quale quotidianamente viene negato qualsiasi diritto: niente cibo, niente istruzione, niente assistenza sanitaria e per molti di loro niente casa e niente acqua. E, nonostante tutto, questi bambini riescono ancora a sorridere. Si, a dispetto

NUOVO SERVIZIO OSTEOPATA in farmacia MERCOLEDÌ SU APPUNTAMENTO

Dr.sse Di Mauro Mara e Lomello Loredana

PROMOZIONE NATALE!

Apparecchi Aereosol da € 39,90 Misuratori pressione da € 59,90 Termometri auricolari e frontali da € 24,90 Diffusori d’ambiente da € 39,90 NOVITÀ BEBÈ A BORDO DISPOSITIVO CHICCO ANTI ABBANDONO € 39,90 Giochi per bambini -10%

NOVITÀ LINEA A-Oxitiv AVENE e antiru ghe e antioss idante offerta lancio -1 0%

PER AFFRONTARE L’INVERNO MG.KVIS Ricarica Plus 1+1 11,50€ anziché 31€ POLASE Ricarica Inverno mercoledì 4 dicembre 14 buste 11,20€ 9,90€ 28 buste 18,70€ 15,90€ POLASE Difesa Inverno 14 buste 13,80€ 11,90€ 28 buste 20,60€ 17,90€ NUOVA LINEA INVERNALE

delle mille difficoltà, regalano a tutti dei grandi sorrisi “semplicemente” per aver ricevuto un po’ di attenzioni. Puoi di persona (con il gruppo dell’Associazione) andare direttamente in Kenya a conoscere ed incontrare il tuo bambino sostenuto a distanza, a realizzare con i volontari il pozzo dell’acqua che vorrai donare o consegnare con le tue mani le chiavi della casetta che avrai donato ad una famiglia povera. Se a Natale siamo tutti più buoni... perché non dimostrarlo davvero? Perché non fare qualcosa per migliorare le condizioni di vita di chi è stato costretto a nascere in un paese “sbagliato”? Sono piccoli progetti che l’associazione porta avanti da parecchi anni in Kenya, ma che danno grandi soddisfazioni e speranze. Con 1.500 euro puoi realizzare un pozzo per l’acqua e con 800 euro puoi costruire una casetta. Ti basta poco e avrai fatto un gesto di grande umanità! Per informazioni, chiamare il numero 347-8445792 o inviare un’email a crescereinsiemecarmagnola@gmail.com.

TUTTI I SABATI (1 CONSULENZA G0,00-12,00) INFERMIERA PE RATUITA DIATRICA

OGNI TERZO

MERCOLEDÌ

PO

ANALISI DELL’MERIGGIO DEL MESE UD GRATUITA ITO

... ...


PRIMA

DOPO DOPO


il Carmagnolese

dicembre 2019

ASSEGNATO A STRIANO L’ATTESTATO DI MERITO DELLA CITTÀ Un attestato di merito della Città di Carmagnola è stato consegnato all’attore Salvatore Striano in occasione della messa in scena del suo spettacolo “Il giovane criminale” al teatro Elios, che ha aperto la stagione 2019-2020 di “A teatro con Letti di Notte“. “A Salvatore Striano, per aver saputo far tesoro dell’esperienza fino a rendere la sua nuova vita un capolavoro. Con il suo esempio nelle scuole e nelle carceri porta la meraviglia dell’arte là dove se ne ha più bisogno“: così recita l’attestato, consegnato dal sindaco di Carmagnola, Ivana Gaveglio, affiancata sul palco da Maurizio Liberti, organizzatore della rassegna con il Gruppo di Lettura Carmagnola. Striano ha ricevuto un lungo applauso da parte della sala carmagnolese, dove è stato registrato il “tutto esaurito” per il suo spettacolo.

Fino al 7 la mostra CHRISTMAS PARTY CON IL GRUPPO DI LETTURA sul Bivacco Il Gruppo di Lettura Carmagnola chiude Carmagnola un’altra annata di grandi successi, a Prosegue fino al 7 dicembre, nella sala Solavaggione della biblioteca civica in via Valobra 102, la mostra “Bivacco Carmagnola e sentiero Gustin Gazzera, tra storia e natura”, a cura della sezione Cai di Carmagnola. L’esposizione -oltre alla presentazione del progetto realizzato in estate dai volontari carmagnolesi del Club Alpino Italiano- presenta documenti e vecchie fotografie degli anni dai Settanta ai Novanta di giovani carmagnolesi al vecchio rifugio Carmagnola. La mostra è aperta dal martedì al venerdì con orario 9-12:30 e 14:30-18:30; il sabato dalle 9 alle 12:30. Ingresso libero.

livello di pubblico e di qualità degli ospiti portati in città. E lo fa con un momento di festa, aperto a tutti: il Christmas Party 2019. L’appuntamento è per mercoledì 18 dicembre alle ore 19:30 alla Trattoria della Vigna, in via San Francesco di Sales 188. In programma un’apericena, con tris di antipasti, primo, dolce, acqua e caffè a 20 euro. A tutti i partecipanti verrà regalato un libro. Prenotazione obbligatoria al numero 392-5938504.

SUCCEDE in città

21

Venerdì 20 dicembre per “A teatro con Letti di Notte” 2019

Castagnole Community Choir ALL’ELIOS

F. Ras.

Venerdì 20 dicembre alle ore 21 nei locali del cinema teatro Elios di Carmagnola, in piazza Verdi 4, andrà in scena il secondo dei sei spettacoli della rassegna “A teatro con Letti di Notte”, organizzato dal Gruppo di Lettura Carmagnola. Protagonista della serata sarà il Castagnole Community Choir, nato nel 2014 da un corso di canto Gospel organizzato in Castagnole Piemonte, e affidato ad Alex Negro, direttore del Sunshine Gospel Choir di Torino, il coro gospel più noto su scala nazionale. Composto da circa 40 elementi, il Coro di Castagnole delle Lanze (Asti) si avvale della presenza di Alberto Marsico, uno dei massimi interpreti dell’organo Hammond su scala europea che, in qualità di direttore musicale, spesso accompagna le performance del Coro all’organo e pianoforte. A sostituirlo, altrimenti, vi è il pianista, organista e clarinettista romano Gioele Pizzuti; il tutto sempre supportato dalla sezione ritmica, composta da batteria e chitarra-basso. Il repertorio del Castagnole Community Choir spazia dal gospel tradizionale a quello di matrice più moderna, con sonorità soul e rhytm n’blues. Come per la passata stagione, l’incasso delle serate del festival “A teatro con Letti di Notte”, al netto delle spese, andrà a finanziare il festival letterario di cui la rassegna porta il nome. Il biglietto singolo ha un costo di 15 euro e può essere acquistato in prevendita chiamando il numero 392-5938504 oppure recandosi da Piumatti Tuttocasa, in via Avvocato Ferrero 80: i posti rimasti sono pochissimi, quindi occorre prenotare.


22


il Carmagnolese

dicembre 2019

Il libro è in crowdfunding su Bookabook

SUCCEDE in città

23

Lo scrittore genovese ospite dell’ultimo Aperilibro Ragazzi 2019

“TABULA RASA”, opera GAZZANIGA: “IMPARARE A prima per Guglielmo RIBATTERE COLPO SU COLPO” R. Bor.

Si intitola “Tabula Rasa” il primo romanzo di Stefano Guglielmo, scrittore esordiente nato e cresciuto a Carmagnola, da 16 anni di professione capotreno. Un’opera originale, tanto nella trama quanto nella pubblicazione, che sta immediatamente riscuotendo ottime impressioni. «Nel libro fanno da guida le parole di Riccardo, un uomo che ha perso la memoria e non ricorda più come si sta al mondo: le sue gaffe danno un tono ironico alla lettura ma nel contempo aprono a molte riflessioni su come impostiamo la nostra vita e come ci comportiamo con il prossimo -spiega l’autore- Io stesso non riesco a prendere sul serio la vita, forse perché la vita non mi ha mai preso sul serio a sua volta. Questo modo di osservare dall’esterno le cose, unito al fatto di incontrare sui treni migliaia di (strane) persone ogni settimana, non poteva che influenzare il mio modo di scrivere: descrivere con sano british humor argomenti anche profondi per provocare una riflessione, ma senza posare mai un giudizio». Il libro è in crowdfunding tramite la casa editrice Bookabook e in meno di due mesi ha già superato le 160 copie preordinate sulle 200 richieste al fine della pubblicazione. Per ulteriori informazioni, visitare la pagina internet dedicata al libro all’indirizzo https://bookabook.it/libri/tabula-rasa/

Dal Cisa 31 un AIUTO ALLE FAMIGLIE NUMEROSE

r. car.

Riccardo Gazzaniga, quarantatreenne poliziotto genovese, venerdì 15 novembre ha presentato a Carmagnola il suo ultimo romanzo “Colpo su colpo” (Rizzoli) ai ragazzi delle scuole medie carmagnolesi -ma anche a genitori e nonni- nella sala Monviso di Cascina Vigna. In un frizzante dibattito, organizzato dal Gruppo di Lettura Carmagnola e condotto dal vice-direttore de “Il Carmagnolese” Francesco Rasero, lo scrittore ha parlato del tema dell’omosessualità e della difficoltà dei ragazzi di fare coming out in famiglia e nella società che li circonda. Nel libro ha raccontato infatti la storia di Giada, ragazzina sedicenne, che ama andare in palestra, dove pratica la “savate” o boxe francese, e che ama le ragazze anziché i ragazzi. Giada è figlia unica e vive in una famiglia normale, con un padre quarantaseienne poliziotto e una madre che si occupa della comunicazione di un’associazione

Gazzaniga e Rasero

pro-vita e vede nell’omosessualità della figlia una minaccia per la sua carriera. Bullizzata a scuola, trova la via della comunicazione proprio con il meno loquace dei protagonisti del libro, il suo istruttore di savate, che le insegna a ribattere “colpo su colpo” non solo sul ring, ma anche nella quotidianità, rispondendo alle violenze fisiche e morali che non deve più subire. Una storia che si sviluppa nella Genova di oggi, con l’incombenza del crollo del Ponte Morandi (che ha di fatto obbligato Gazzaniga a riscrivere

Foto Porsia Di Trani

Il Consorzio socio-assistenziale Cisa 31 va in aiuto alle famiglie numerose. Fino all’11 dicembre è aperto un bando per l’erogazione di contributi economici straordinari a favore di nuclei composti da cittadini italiani, comunitari o stranieri e residenti nei Comuni del territorio consortile (Carmagnola, Carignano, Castagnole Piemonte, Lombriasco, Osasio, Pancalieri, Piobesi Torinese e Villastellone). Possono beneficiare del contributo le famiglie con almeno quattro figli a carico Irpef in età 0-25 anni e con un indicatore Isee del nucleo familiare non superiore a 29 mila euro. Per informazioni, chiamare il numero 011-9715208, visitare il sito www.cisa31.it o rivolgersi agli uffici del Cisa in via Cavalli 6 a Carmagnola o agli uffici Politiche sociali dei Comuni.

Via Torino, 42 - CARMAGNOLA - Tel. 351.5715571

diverse pagine del libro, per inserire una ferita che ha colpito profondamente la sua città) e che parla di valori attraverso lo sport, altra grande passione dell’autore. “Colpo su colpo” è un romanzo affascinante, coinvolgente e istruttivo, che non dimentica un messaggio di speranza di costruire un mondo migliore, fatto di relazioni più aperte e meno difficili. Tante le domande che i giovani lettori presenti in sala hanno fatto a Gazzaniga, iniziando da Marco Aimone, studente delle scuole superiori cui era stato affidato il compito di fare da “apripista” nella lettura del libro. Al termine della serata, dopo un lungo applauso, è scattato il momento del firmacopie e delle foto con l’autore. Il prossimo Aperilibro Ragazzi si terrà venerdì 10 gennaio 2020, alle ore 21 nuovamente in sala Monviso: protagonista Stefano Tofani, con “Sette abbracci e tieni il resto”. Per prenotazioni, chiamare il 392-5938504.


24

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2019

Dal 14 al 22 dicembre la mostra “Riflessioni”, con performance artistiche

UN “VIAGGIO INTROSPETTIVO” nella chiesa di San Rocco Dal 14 al 22 dicembre 2019 la chiesa di San Rocco, in via Valobra 136, ospita la mostra “Riflessioni - Viaggio introspettivo alle ricerca della Sapienza” e gli eventi ad essa collegati. “Riflessioni” offre al visitatore un’esperienza unica di osservazione, ricerca, autocritica e scoperta di sé stesso. Nata da un progetto dell’Associazione Tirovi Umoto Research, si compone di un’installazione originale articolata in una moltitudine di specchi, nei quali riflettersi per cercare un contatto con il proprio “io”, singolare e profondo. «In questo “viaggio introspettivo alla ricerca della Sapienza” il pubblico

viene sollecitato da performance musicali, letture di poesia e creazioni pittoriche, finalizzate a creare degli stimoli sensoriali che facciano interagire ciascuno con il proprio universo interiore», commenta Vittorio Muò, ideatore della mostra. Aggiunge l’assessore alla cultura, Alessandro Cammarata: «Oltre alla finalità culturale specifica della mostra, il progetto intende anche valorizzare il patrimonio artistico e architettonico della chiesa, proponendone la visita e la frequentazione attraverso iniziative culturali ricercate». “Riflessioni” sarà visitabile, con la guida di un membro dello staff, tutti i giorni dalle 16:30 alle

Alessia Giocoli

18; ingresso libero. Durante l’orario di apertura si potrà anche assistere a svariate performance ed esibizioni artistiche, nelle seguenti date: sabato 14 Claribell Reflective, di Matteo Dalmaso; domenica 15 Riflessioni bachiane, di Miguel Bravo; da lunedì 16 a giovedì 19 Silenti riflessioni, osservazioni musicali interattive; venerdì 20 reading La lunga strada di Lawrence Ferlinghetti (legge Luciano Roccia, all’organo Sergio Delmastro); sabato 21 Live painting, di Marco Sciarpa; domenica 22 Riflessioni canore violoncellistiche, a cura di Giulia Ghirardello. Informazioni allo 011-9724238.

Cena di solidarietà per i Vigili del fuoco Martedì10 dicembre -alle 20 nei locali del golf club “La Margherita” di Carmagnola, in via Pralormo 115- il Lions Club Carmagnola organizza una cena di beneficienza a favore del Distaccamento carmagnolese dei Vigili del Fuoco. Ospite d’eccezione della serata sarà il celebre trasformista e illusionista Arturo Brachetti, già protagonista alla Fiera del Peperone di quest’anno.

Corsi, incontri e musica in programma a dicembre

SPIRITO NATALIZIO (e non solo) al Margot

A. Gio.

Spirito natalizio (ma non solo!) al Circolo Arci Margot di Carmagnola nel mese di dicembre. Si parte giovedì 5 alle 18:30 con “RicicliAmo”, workshop di regali natalizi ecosostenibili condotto da Francesca Cosimetti. «Un Natale senza consumismo, spese esorbitanti, pomeriggi grigi per negozi affollatissimi e sensi di colpa per l’impatto ambientale è possibile -spiegano dal Circolo- È divertente, economico e ci aiuta a soffermarci un attimo sulla persona a cui stiamo facendo il regalo, ricercando la sua personalità, ricordandoci di quanto sia speciale». Per partecipare è sufficiente portare un barattolo di vetro non troppo piccolo, e tanta fantasia. Per dettagli, scrivere a corsi@circolomargot.it. Venerdì 6 alle 23 grande evento musicale con “Tuttafuffa Revolution”, dj set con la Crew Tuttafuffa. Giovedì 12 alle 21 incontro culturale “Vino: oltre il sapore”, con Valentina Tortonese. Domenica 15 alle 21 è quindi in programma il concerto di Natale a cura dei corsi musicali del Margot e rispettivi maestri. Sabato 21, dalle 23, Cioè Christmas Party, dj set a tempo della musica pop anni Novanta e 2000. Tutti gli eventi si tengono nella sede di via Donizetti 23; ingresso libero ai tesserati Arci. Per maggiori informazioni, visitare il sito www. circolomargot.it oppure la pagina Facebook p il profilo Instagram del Circolo.

A MOLINERIS LE “DUE TORTE” DEL GAMBERO ROSSO Alla pasticceria carmagnolese Molineris sono state assegnate le “due torte” 2020 dalla rivista gastronomica Il Gambero Rosso. Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato a Gianluca Molineris nel corso di una cerimonia ufficiale svoltasi a Roma, nell’ambito di Pasticceri e Pasticcerie d’Italia; presente anche lo chef Iginio Massari. Sono 25 in tutta Italia, di cui cinque in Piemonte, gli artigiani pasticceri che hanno ottenuto le “due torte” del Gambero Rosso.


il Carmagnolese

dicembre 2019

SUCCEDE in città

25

Firmato dal Consorzio Chierese con le associazioni dei consumatori

RIFIUTI, PROTOCOLLO D’INTESA per la qualità dei servizi Riccardo Gandiglio

In occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2019, il Consorzio Chierese per i Servizi e le principali Associazioni dei Consumatori del territorio hanno sottoscritto un protocollo di intesa per il miglioramento della qualità dei servizi di raccolta rifiuti e igiene ambientale, anche grazie alla partecipazione diretta e indiretta degli utenti. Tutelattiva, Adiconsum Piemonte, Adoc Piemonte, Codacons Piemonte, Federconsumatori Piemonte, Movimento Consumatori Torino e Associazione Consumatori Piemonte potranno da ora confrontarsi con

il Consorzio sulle segnalazioni e problematiche provenienti dall’utenza, collaboreranno in un monitoraggio della qualità percepita da parte degli utenti e della qualità erogata dal gestore e saranno attivate in un costante confronto sui reclami e nell’aggiornamento annuale della “Carta di qualità dei servizi”. «La Carta dei servizi, condivisa con le Associazioni dei consumatori e pubblicata sui loro siti internet così come su quello consortile, è lo strumento con cui gli utenti possono verificare i propri diritti e doveri -spiegano dal Ccs- Descrive non solo gli impianti gestiti dal Consorzio, i servizi erogati, le modalità con cui si

Laboratori didattici e concorso

CCS: educazione ambientale in classe

G. Tes.

Riciclo, lotta all’abbandono dei rifiuti e raccolta differenziata: sono questi i temi dei laboratori didattici di educazione ambientale per le scuole dell’infanzia promossi dal Consorzio Chierese per i Servizi e avviati a novembre, nell’ambito della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti 2019. Ad essere coinvolte nel progetto -realizzato in collaborazione con la Cooperativa Erica di Alba- sono 23 classi delle scuole dell’infanzia del territorio consortile. A supportare l’attività degli educatori, i primi due volumi della collana “Katy Kat”, ovvero “Missione riciclo” e “Missione mare pulito” (Edizioni Ambiente, con illustrazioni di Marija Markovic), in base alla scelta fatta dagli insegnanti delle singole classi sul tema dei laboratori, ovvero raccolta differenziata o abbandono dei rifiuti in mare. Ogni classe è coinvolta in un incontro della durata di due ore, al termine del quale a ciascun alunno viene consegnato un volume della collana Katy Kat, un silent book (libro silenzioso) composto esclusivamente da immagini evocative che consente di creare il racconto ogni volta in modo differente, lasciando molto spazio alla fantasia del piccolo e del grande osservatore. A seguito dei laboratori, le 23 classi di scuola dell’infanzia coinvolte parteciperanno al concorso creativo “Crea la tua Katy-Kat”. La classi, prendendo spunto proprio dal silent book, realizzeranno un elaborato ispirato alla gatta a fumetti, ai suoi amici o alle loro avventure. Ad esempio, potranno illustrare una piccola storia, creare un fumetto, scrivere una filastrocca o una canzone ispirata ai personaggi del libro, realizzare diorami, video, animazioni: l’unico limite sarà la propria fantasia e l’attenzione ai materiali utilizzati, che dovranno essere di recupero. Gli elaborati vanno inviati alla sede del Consorzio Chierese per i Servizi entro marzo 2020 e ad aprile verranno valutati da un’apposita Giuria, che valuterà tipologia dei materiali utilizzati, originalità, sostenibilità (sia ambientale che economica) dei materiali utilizzati, coinvolgimento dei ragazzi, presentazione dell’elaborato e replicabilità della proposta. I lavori migliori verranno premiati durate un evento finale che si terrà a maggio 2020 nelle sedi delle scuole, alla presenza del Consorzio Chierese per i Servizi: le classi/gruppi premiati presenteranno brevemente i propri elaborati, l’idea e come sono stati realizzati. I premi del concorso verranno comunicati nelle prossime settimane e saranno a carico del Consorzio.

svolge la raccolta differenziata domiciliare, le caratteristiche e le modalità di pagamento della Tari, ma anche i risultati e gli standard di qualità del servizio e riporta tutti i recapiti, compresi quelli delle associazioni dei consumatori, per avere informazioni e risposte dal Consorzio». Soddisfatto il presidente del Consorzio Chierese, Roberto Gola, che annuncia anche l’imminente partenza del nuovo appalto per il servizio di raccolta: «Si conclude un travagliato iter di tre anni che ci vede finalmente ai nastri di partenza per il nuovo appalto. Esso porta con sé, oltre a novità significative dal punto di vista tecnico (evidenziate anche nei calendari allegati), questa tappa fondamentale: la firma del protocollo, che ci vedrà nei prossimi anni fianco a fianco con le associazioni dei consumatori per cercare di rendere sempre migliore il servizio fornito, intervenendo sui nostri punti di debolezza e cercando di mantenere i nostri punti di forza».


26

SUCCEDE in città

“PITTURE ELETTRONICHE” IN MOSTRA A SAN ROCCO Nel weekend del 7 e 8 dicembre, la chiesa di San Rocco di Carmagnola, in via Valobra, ospita la mostra personale di Giuseppe Bertinetti, dal titolo “Pitture elettroniche”. L’esposizione artistica presenta opere realizzate con una nuova tecnica pittorica che utilizza le schede elettroniche di computer e cellulari, danneggiate o usurate. Fissandole a tele e compensati con silicone trasparente, Bertinetti ottiene effetti di luce e colori naturali con ottica tridimensionale. L’eclettico pittore carignanese, da sempre alla ricerca di nuove soluzioni pittoriche con l’utilizzo di inconsueti materiali, ritorna per il secondo anno a esporre a Carmagnola in occasione della festa dell’Immacolata. La mostra sarà aperta con orario 10-12 e 15-19, a ingresso libero.

GAUDE IN MOSTRA A CASA CAVASSA Fino al 24 dicembre, lo storico salone della Soms “Francesco Bussone” a Casa Cavassa, in via Valobra 143, ospita la mostra “Visioni” di Mariarosa Gaude. In esposizione oli e acquerelli dell’artista carmagnolese. Ingresso libero tutti i pomeriggi dalle 15 alle 19.

il Carmagnolese

dicembre 2019

Già presidente de “Il Platano”, resterà in carica quattro anni

GIORGIO PRINO eletto alla guida di Legambiente Piemonte

Francesco Rasero

Il carmagnolese Giorgio Prino, già presidente del Circolo Legambiente “Il Platano”, è stato eletto alla guida di Legambiente Piemonte e Valle D’Aosta dal congresso interregionale dell’Associazione ambientalista, che ha visto la partecipazione di oltre 150 delegati territoriali e che ha portato al completo rinnovo delle cariche statutarie Al fianco del neo-presidente, guideranno Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta per i prossimi quattro anni anche Alice De Marco, direttrice; Sergio Capelli, amministratore e Angelo Porta, vicepresidente. «In questi giorni più di 11000 scienziati, oltre 250 che lavorano in enti e accademie italiane, hanno firmato un documento che evidenzia come oggi il tema non sia più il cambiamento climatico, ma l’emergenza climatica -ha dichiarato Prino nella veste di neo-presidente regionale– E hanno indicato delle soluzioni. Soluzioni che passeranno gioco-forza da un Green New Deal, tappa obbligata di un percorso che ci porti fuori dalla drammatica situazione attuale. La sfida per tutti noi è declinare localmente le soluzioni globali. A partire dalla campagna associativa Change Climate Change, lo faremo!». Dalla plenaria sono quindi

emerse analisi e priorità ambientali: il Piemonte è un territorio complesso, terra di acqua e di montagne che si dimostra sempre più fragile e bisognoso di attenzioni. A partire dalle città -in cui si concentrano quasi la metà dei residenti regionali- e dall’ecologia urbana: dal costante stato di emergenza sull’inquinamento atmosferico a una Regione che supera di poco il 60% di raccolta differenziata a fronte di obblighi di legge del 65%, oltre alla necessità di una nuova mobilità leggera e meno impattante, al tema dell’inquinamento elettromagnetico e alla nuova sfida del 5G. Inoltre, sottolineano

da Legambiente, il territorio piemontese è fortemente colpito dal dissesto idrogeologico, tragicamente evidente negli ultimi avvenimenti che hanno interessato il basso Piemonte. «Dalla tutela dei corsi e specchi d’acqua per arrivare allo stop al consumo di suolo, al recupero, rinnovo, rigenerazione del già costruito -proseguono dall’Associazione ambientalistaLe nostre attenzioni non possono non comprendere il trasporto ferroviario, positivo per ambiente e pendolari, per il quale l’associazione chiede la riapertura delle linee ferroviarie sospese, strumento fondamentale anche per il contrasto all’inquinamento atmosferico».


FESTEGGIA CON NOI IL NOSTRO 10° COMPLEANNO! 14 DICEMBRE ORE 17:00 BUONI SCONTO E OFFERTE ESCLUSIVE TI ASPETTANO

PREZZO FINITO GRECIA Alonissos 2 ADULTI + 1 BAMBINO SettemariClub Alonissos Beach 8 giorni 7 notti Soft All Inclusive Voli da Milano Malpensa- Bergamo - Bologna Partenza 10 Luglio

EURO 2.240

PREZZO FINITO 2 ADULTI

EURO 1.820

CANARIE Fuerteventuras SettemariClub Monica Becah 8 giorni 7 notti All Inclusive Volo da Milano Malpensa Partenza 8 Giugno

Prenota fino al 29/02/20, il 1° bambino è GRATIS sulla quota pacchetto (volo + soggiorno). La quota non include Spese Dossier ed eventuale adeguamento carburante/valutario. Salvo disponibilità - Quote 90 giorni.

WWW.LASTMINUTETOUR.COM

COCKTAIL PARTY

LAST MINUTE TOUR CARMAGNOLA Via S.Santarosa, 3 Tel. 011-9715999 carmagnola@lastminutetour.com


28

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2019

Aperti i bandi del gLocal Film Festival organizzato da Piemonte Movie

Presentato “Suitcase Stories” del giornalista carmagnolese Francesco Rasero

Documentari e cortometraggi Un documentario-reportage sulle “MADE IN PIEMONTE” cercasi MIGRAZIONI IN PIEMONTE Francesco Rasero

Si prepara alla 19esima edizione il gLocal Film Festival, che si terrà dal 12 al 16 marzo 2020 al cinema Massimo di Torino, ideato e organizzato dall’Associazione Piemonte Movie. Il festival da sempre valorizza il cinema piemontese, con le sezioni competitive Panoramica Doc e Spazio Piemonte, vetrina della produttività locale in ambito cinematografico. I concorsi sono aperti, rispettivamente, a documentari e cortometraggi, realizzati nell’ultimo anno da registi o case di produzione piemontesi, oppure girati in location della regione. L’iscrizione è gratuita e possibile fino al 15 dicembre. I titoli selezionati per ciascuna categoria saranno sottoposti al giudizio delle Giurie, composte da professionisti del settore e potranno aggiudicarsi il Premio Alberto Signetto per il miglior documentario (2.500 euro) e il Premio Torèt per il miglior cortometraggio (1.500 euro). Per la sezione Panoramica Doc sono stati inoltre confermati il Premio Distribuzione e Professione Documentario, mentre i corti in gara a Spazio Piemonte concorreranno anche per i premi collaterali assegnati grazie alla collaborazione dei partner Operatori Doppiaggio e Spettacolo, Cinemaitaliano. info, Scuola Holden e Machiavelli Music.

Il gLocal dedica inoltre ogni anno una settimana alla produzione di cinema “made in Piemonte” in formato breve. Per questa edizione, l’appuntamento è dal 5 al 10 febbraio 2020 alla sala Il Movie (via Cagliari 40/e) con la rassegna “Too Short to Wait”, con tutti i cortometraggi iscritti a Spazio Piemonte oltre ai teaser della terza edizione del contest video Torino Factory. Fino al 31 dicembre, i film-maker under 30 possono infatti partecipare alla terza edizione di Torino Factory, presentando il teaser di un cortometraggio girato per almeno l’80% a Torino della durata massima di 3’. Otto proposte saranno proiettate al gLocal Film Festival e selezionate per essere sviluppate e prodotte, grazie a laboratori cui parteciperanno autori e troupe. Il gLocal Film Festival è organizzato in sinergia con le più importanti istituzioni cinematografiche locali, tra cui Film Commission Torino Piemonte, Museo Nazionale del Cinema e Torino Film Festival; ha il contributo di Regione Piemonte e Fondazione Crt e il supporto della Città Metropolitana di Torino e della Città di Torino. Per informazioni, bandi e iscrizioni, scrivere a concorso@piemontemovie.com, chiamare il 328-8458281 o visitare www. piemontemovie.com.

Alessia Giocoli

È stato presentato in anteprima a Cuneo “Suitcase Stories”, il nuovo documentarioreportage del giornalista carmagnolese Francesco Rasero, vice-direttore de “Il Carmagnolese”, dedicato al tema delle migrazioni in Piemonte e, in particolare, nel cuneese. Il docu-reportage, per la regia di Stefano Scarafia, è prodotto dall’Associazione MiCò di Cuneo e finanziato dal bando europeo Frame Voice Report! «Suitcase Stories è un webdocumentario in tre puntate che nasce con l’intento di indagare, partendo da un punto di vista insolito, i fenomeni migratori in Provincia di Cuneo e di dare uno “spaccato” dell’immigrazione oggi in Piemonte -spiegano Rasero e Scarafia- Narra sia storie di migrazione attuali sia quelle dei decenni scorsi, evidenziando il percorso di integrazione in corso, sottolineando l’ormai inesorabile legame creatosi tra i migranti e la terra piemontese senza dimenticare la dimensione umana di ciascun protagonista, la sua storia personale, le sue emozioni, i suoi sentimenti, insieme a speranze e paure per il futuro».

Suitcase Stories racconta le storie di nove migranti, incontrati nei luoghi “del viaggio” e degli spostamenti: l’aeroporto di Levaldigi, la stazione ferroviaria e il Movicentro di Cuneo. A ciascuno è stato chiesto di aprire -volontariamente- il proprio bagaglio, e mostrare alcuni tra gli oggetti che stava portando con sé. Gli oggetti estratti dalle “valigie” (siano esse trolley, zainetti o semplici shopper in plastica), mostrati alla telecamera, diventano spunto per narrare storie personali e di migrazione, simbolo delle molteplici vicende legate al fenomeno. «La narrazione prevede il ribaltamento di un noto format televisivo internazionale, basato sulle riprese dei controlli doganali alle frontiere di tutto il mondo –dettagliano gli autori- Protagonisti del docu-reportage sono “attori” provenienti dal Global South, in particolare nelle aree di provenienza delle maggiori Comunità migranti del cuneese (Romania, Albania, Maghreb, Africa centrale, eccetera) ma anche italiani, emigrati nei decenni passati». I video sono visionabili gratuitamente sul sito www.suitcasestories.it


il Carmagnolese

dicembre 2019

La Film Commission ha scelto Salsasio tra le possibili location

ELIOS: molte pellicole in prima visione a dicembre

Roberto Ratto

L’Elios di piazza Verdi si conferma anche a dicembre un luogo di ritrovo, svago e cultura. Domenica 1° dicembre verrà trasmesso in prima visione, alle 17 e alle 21, l’attesissimo film d’animazione Disney per i bambini “Frozen II – Il segreto di Arendelle” (2019, 103’). Venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 alle 21, il Cinema ritorna protagonista del grande schermo, con la visione di “Un giorno di pioggia a New York” (2019, 92’). La commedia romantica, scritta e diretta da Woody Allen, racconta la vicenda di una giovane coppia che per ragioni di lavoro deve trascorrere a Manhattan un piovoso fine settimana. Lei è un’ingenua giornalista che deve intervistare un celebre regista, lui è attore di professione, ma il loro legame sarà messo a dura prova. Per il weekend dell’Immacolata -7 e 8 dicembre - alle 17, sarà quindi proiettato in replica il secondo film di “Frozen”, storia di magia e di sorelle: Elsa (doppiata da Serena Autieri) e Anna (voce di Serena Rossi). Martedì 10 alle 20,15 in diretta via satellite dalla Royal Opera House di Londra, è in programma l’affascinante e divertente “Coppélia” di Ninette de Valois, balletto classico del repertorio che fonde amore, malizia e bambole meccaniche. Venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 alle 21 un’altra prima visione all’Elios, con spettacolo domenicale anche alle 17:30: l’ultimo film di Ficarra e Picone, “Il primo Natale”. Salvo e Valentino, ladro il

29

primo e sacerdote il secondo, si ritrovano catapultati indietro nel tempo di 2000 anni in Palestina, incontrando i personaggi della nascita di Gesù tra i quali Re Erode. Domenica 15 alle 15:30 e martedì 16 alle 16:30 tornerà anche il consueto appuntamento con l’Associazione “Il Disegno di Lorenzo” Onlus con la visione de “La famosa invasione degli orsi in Sicilia”, cartone animato gratuito per i bambini. Nel tentativo di ritrovare il figlio da tempo perduto e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, Leonzio, il Grande Re degli orsi, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini. Il film è stato premiato al Roma Film Festival 2019. Giovedì 19, sabato 21 e domenica 22 alle 21 è poi in programma la proiezione di “Star Wars Episodio IX: l’ascesa di Skywalker” (2019, 155’), la conclusione della terza trilogia dedicata a Star Wars che vede gli ultimi membri sopravvissuti della Resistenza affrontare il Primo Ordine. Biglietti d’ingresso a 6 euro intero e 4,50 ridotto. Inoltre, venerdì 20 ore 21 per “Letti di notte a teatro”, si terrà il concerto gospel del Castagnole Community Choir, con canti gospel e natalizi a cura dei 40 membri del gruppo di Castagnole Lanze. Dato che il programma potrebbe subire variazioni è consigliato restare aggiornati sul sito www.cinemaelios.com o seguire la pagina Facebook e il profilo Instagram dedicati alla sala cinematografica carmagnolese.

“I SALICI” potrà essere un set cinematografico

Jessica Catania

Il centro sportivo dell’Usd Salsasio “Giorgio Demichelis”, di proprietà comunale, è entrato a far parte della “Location Guide” della Film Commission Torino Piemonte. «In questa guida sono presenti tutti i luoghi, le strutture e i monumenti del Piemonte che sono disponibili a diventare location cinematografiche per progetti, quali film, programmi tv o eventi e set fotografici, che vogliono realizzare registi, fotografi, autori, nella nostra regione», spiega Ivan Quattrocchio, l’addetto stampa dell’Us Salsasio, che è stato nominato anche referente per il progetto e la location. Si tratta di un prezioso riconoscimento per gli impianti sportivi comunali di Salsasio, intitolati alla memoria di Giorgio Demichelis e all’interno del complesso “I Salici”, in via Mussetti 22, che ospita anche il Circolo La Concordia. Film Commission Torino Piemonte è una Fondazione senza fini di lucro, voluta e sostenuta finanziariamente dalla Città di Torino e dalla Regione Piemonte, che ne sono i soci fondatori. Operativa da settembre 2000, ha come scopo la promozione del Piemonte come location e luogo di lavoro d’eccellenza per la produzione cinematografica, televisiva e audiovisiva, attraverso l’attrazione sul territorio di produzioni italiane ed estere, e nello stesso tempo il sostegno all’industria locale, creando costantemente opportunità di lavoro per chi opera nel settore. L’attività di Film Commission prevede il sostegno alle produzioni che scelgono di produrre sul territorio piemontese, attraverso una serie di agevolazioni e supporto logistico nella fase di pre-produzione e durante le riprese, promuovendo le risorse del territorio in termini di luoghi e competenze (inclusa, appunto, la “Location guide”) e con una serie di incentivi economici attraverso bandi spefici per ambiti di attività. Sono più di mille le produzioni realizzate in questi anni con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, tra lungometraggi per cinema, serie tv, documentari, cortometraggi, animazione, pubblicità, videoclip, trasmissioni tv, video istituzionali e contenuti digitali.

ABBIGLIAMENTO UOMO-DONNA JEANSERIA

C C

Auguri di Buone Feste!

Via Valobra 134

DAL 1971

In cartellone anche Frozen 2, Il primo Natale e Star Wars

SUCCEDE in città

- Via Gardezzana 59

CARMAGNOLA

Tel. 011.97.13.213 - www.corradocarmagnola.it

APERTI DOMENICA 1 -8 -15 -22 DICEMBRE

GIULIA VALLI

webb&scott co.

MARLBORO CLASSICS

TENDE ESTATE INVERNO - TENDE PER INTERNI - BIANCHERIA PER IL LETTO


il Carmagnolese

dicembre 2019

In cartellone anche tre conferenze-focus e la festa di Natale

SUCCEDE in città

31

Comune e Ana Carmagnola hanno organizzato una cerimonia

Tante attività a dicembre FESTEGGIATI I 103 ANNI CON L’UNITRE dell’alpino Giovanni Alutto R. Gan.

Le attività proseguono a pieno ritmo all’Unitre di Carmagnola. Si sono ormai conclusi i corsi culturali di Il sentiero della natura, La grande guerra sul grande schermo, Musei insoliti e bizzarri, Da Le ultime lettere di Jacopo Ortis a Moby Dick, Esperienze di viaggio, Non solo miele, Poesia Greca, Nero come il Giallo, Storia dell’architettura e del territorio nell’area Carmagnolese tra medioevo ed età moderna, Il viaggio come esperienza e conoscenza di sé mentre continuano quelli di Storia della filosofia e Preghiera e Meditazione. Prenderanno il via a breve i corsi I Savoia: 900 anni di una dinastia e Alla scoperta di aspetti poco noti della vita degli uccelli. Proseguono invece le conferenze di Focus. Questi i prossimi appuntamenti, sempre il mercoledì dalle 15 alle 16:30: 4 dicembre “Effetto serra: chi è costui?”, relatore Enrico Benevello; 11 dicembre “Rita Levi-Montalcini, tra scienza e arte”, relatrice Piera Levi-Montalcini; 18 dicembre “Chernobyl e nucleare: un fallout infinito”, relatore Massimo Bonfatti (Mondo in Cammino). I laboratori hanno preso il via regolarmente e visto il grande

numero di adesioni alcuni hanno dovuto essere sdoppiati. Fino al 6 dicembre sono inoltre ancora aperte le iscrizioni per i laboratori di Bigiotteria, Calligrafia base, Decorazione mista A-B, Ginnastica per la mente B (base), Pittura su porcellana livello avanzato, Tablet e smartphone 2° livello B, che inizieranno nel 2020. Il Coro continua a mietere successi sul territorio e, dopo il concerto del 19 ottobre nella chiesa di San Rocco, si esibirà il 13 dicembre a Lombriasco per un concerto di Natale Assieme alle attività didattiche sono anche iniziate le uscite. La prima si è svolta il 21 novembre con visita alla mostra “Monet e gli impressionisti in Normandia” ad Asti e successivo tour della città. Altre sono in via di definizione. Il 20 dicembre inizieranno le vacanze di Natale che proseguiranno fino al 6 gennaio compreso. Il 19 dicembre tutti gli associati sono invitati alla festa degli Auguri di Natale nel salone degli Antichi Bastioni. Per maggiori informazioni contattare la segreteria ai numeri 011-204463 o 011-4247847 oppure consultare il sito www.unitrecarmagnola.it.

ASILO NIDO CRAVERI: TETTO NUOVO PER I 40 ANNI

Piergiorgio Sola

Carmagnola e gli alpini di tutto il Piemonte si sono stretti in un abbraccio simbolico all’alpino Giovanni Alutto, che lo scorso 17 novembre ha festeggiato il suo 103esimo compleanno. Presente alla cerimonia, organizzata dal Comune in collaborazione con l’Associazione nazionale Alpini di Carmagnola, anche il presidente regionale, Alberto Cirio, che ha definito Alutto “orgoglio della nostra Regione” Alutto, nato a Barbaresco (Cuneo) nel 1916, ha vissuto gran parte della sua vita a Carmagnola. Reduce della campagna di Russia, partecipa ancora oggi a tutti i

raduni nazionali degli alpini. «Un modo per ricordare i tanti commilitoni che non ce l’hanno fatta», sottolinea. La giornata di festeggiamenti si è aperta in Collegiata, durante la celebrazione della messa alle 10, per poi proseguire agli Antichi Bastioni, sulle note del Coro Arco Alpino dell’Ana di Chieri, diretto dal maestro Roberta Tringali. Presente alla cerimonia anche il Corpo Musicale di Barbania, insieme alle autorità locali e regionali, ai vertici dell’Associazione nazionale Alpini e a tante penne nere, che hanno così voluto ringraziare il loro “decano”, vero esempio per tutti.

Il programma completo della ricorrenza del 1° dicembre

I MARINAI FESTEGGIANO SANTA BARBARA Roberto Ratto

Foto E . Perotti

Sono stati celebrati i 40 anni dell’asilo nido carmagnolese “Sebastiano Craveri” di Zona Lame. Nell’occasione dell’apertura della mostra dedicata alla scuola, l’assessore ai lavori pubblici Alessandro Cammarata ha anche annunciato che l’iter per assegnare l’intervento di rifacimento del tetto della palestra (130 mila euro) si era concluso e a breve sarebbero iniziati i lavori. Nelle settimane successive, il cantiere è stato effettivamente aperto. Nel frattempo, grazie alle celebrazioni per il quarantennale, per tanti ex allievi è stato commuovente poter riabbracciare le prime maestre del nido. Fondato nel 1979, il “Craveri” ha infatti accolto numerosissimi bambini, offrendo un servizio qualificato e un supporto educativo professionale alle famiglie. I festeggiamenti per i 40 anni si sono svolti dal 9 al 16 novembre. Oltre alla mostra, tanti sono stati gli eventi, con laboratori e incontri a tema.

Giornata di festa, domenica 1° dicembre 2019, per il Gruppo Anmi “G. Dominici” di Carmagnola. L’appuntamento, in onore di Santa Barbara, è alle 9:30 con il raduno dei soci e dei simpatizzanti presso la sede dell’Associazione Marinai di piazza Mazzini 1. Alle 10:30 si terrà l’alzabandiera, con la deposizione di una corona al monumento dei caduti e il saluto del presidente Anmi Carmagnola, Giuseppe Di Giugno. A seguire, la consegna degli attestati di benemerenza ai soci che si sono distinti nell’anno

corrente. I partecipanti prenderanno quindi parte alla santa messa delle 11:15 nella parrocchia Collegiata. Conclusione alle 13 con il pranzo sociale, solo su prenotazione. Commenta il presidente Giuseppe Di Giugno: «Come da tradizione, durante il pranzo, si giocherà alla lotteria di Santa Barbara;ci sarà quindi occasione di estrarre ricchi premi e tante sorprese». Per maggiori informazioni contattare il numero 340-0013021 o scrivere un’email all’indirizzo anmi.carmagnola@hotmail.com.


CARMAGNOLA NELLE IMMEDIATE VICINANZE DELLA STAZIONE COMODO A TUTTI I SERVIZI in piccola palazzina, proponiamo appartamento composto da: ingresso, soggiorno con angolo cottura, due camere da letto, bagno (ristrutturato), due balconi e cantina. Interessante soluzione anche come investimento. EURO 65.000,00 CARMAGNOLA BORGO appartamento completamente ristrutturato, composto da: ingresso, soggiorno con angolo cottura, due camere, bagno, lavanderia, ripostiglio, balconi e cantina. Predisposizione impianto climatizzatore. EURO 92.000,00 CARMAGNOLA CENTRO appartamento trilocale, balcone, terrazzino e cantina. Ottimo anche come investimento. EURO 65.000,00 CARMAGNOLA ZONA STAZIONE in bifamiliare trilocale ristrutturato. EURO 90.000,00 CARMAGNOLA CENTRO appartamento trilocale ristrutturato, termo autonomo senza spese di gestione. EURO 95.000,000 CARMAGNOLA CENTRO ampio appartamento trilocale completamente ristrutturato, con cantina e box auto. EURO 149.000,00 CARMAGNOLA ZONA VIA RONCO A POCHI PASSI DAL CENTRO appartamento di ampia metratura, ristrutturato completamente, composto da: ingresso, soggiorno, cucina abitabile, due camere da letto, bagno, ripostiglio, due balconi ( uno verandato), cantina e box auto. EURO 140.000,00

CARMAGNOLA IN BORGATA casa indipendente su tre lati, completamente ristrutturata, elevata su due livelli, composta da: ingresso, salone, cucina abitabile, tre camere da letto, doppi servizi , balconi e cantina. Completa la proprietà ampio terreno di c.a. 1.700 mq. EURO 210.000,00 PRALORMO in contesto decoroso e tranquillo, proponiamo graziosa casetta libera su due lati con un appartamento di 80 mq c.a. al piano primo e un bilocale al piano terreno. Completano la proprietà il cortile, box auto e terreno privato. EURO 135.000,00

CARMAGNOLA CENTRALE COMODO A TUTTI I SERVIZI in piccola palazzina, priva di spese di gestione, con riscaldamento autonomo, appartamento parzialmente ristrutturato composto da: ingresso, soggiorno, cucinino, due camere, bagno, due balconi e cantina. EURO 75.000,00

CARMAGNOLA ZONA OSPEDALE in stabile privo di barriere architettoniche, appartamento di ampia metratura attualmente suddiviso in: spazioso ingresso, saletta, cucina, due camere, bagno e due balconi. Completa la proprietà la cantina e il box auto. Ottima soluzione comodo a tutti i servizi. EURO 100.000,00

CARMAGNOLA IN STABILE DEL CENTRO STORICO grazioso appartamento con ampio terrazzo di c.a. 20 mq. Internamente composto da ingresso living nel soggiorno, cucinino, tre camere e bagno. Doppia esposizione e ulteriore proprietà al piano terra di c.a. 80 mq adibita a uso magazzino/ autorimessa. EURO 128.000,00

CARMAGNOLA FRAZIONE in piccola palazzina appartamento quadrilocale, termo autonomo, basse spese, cantina e box auto. EURO 88.000,00 CARMAGNOLA CENTRO appartamento quadrilocale completamente ristrutturato con cantina e box auto. EURO 155.000,00 CARMAGNOLA BORGO casa indipendente su tre lati, elevata su 2 livelli oltre p. mansardato, giardino e cortile EURO 239.000,00

CARMAGNOLA SALSASIO casa indipendente su due lati, elevata su due livelli oltre piano mansardato, completamente ristrutturata, giardino e autorimessa con ulteriore locale sovrastante. EURO 240.000,00 CARMAGNOLA S.RITA Casa bifamiliare indipendente su 3 lati, con due appartamenti di ampia metratura in ottimo stato. Giardino e cortile. EURO 370.000,00 CARAMAGNA P.TE recente costruzione trilocale di ampia metratura, box auto singolo e box auto doppio. EURO 138.000,00

CARMAGNOLA ZONA VIA DEI GASPARI in piccola palazzina appartamento di c.a. 200 mq sviluppato su unico piano, composto da ampio salone, cucina abitabile, doppio servizio, lavanderia, ripostiglio, disimpegno che divide la zona notte con tre camere da letto (una con cabina armadi) e due balconi angolari. Rifinito con materiali di ottimo pregio ed è inoltre dotato di antifurto, impianto di climatizzazione e riscaldamento autonomo. Al piano terreno tre autorimesse e tre cantine. TRATTATIVE RISERVATE. CARMAGNOLA SAN BERNARDO proponiamo soluzione di casa bifamiliare indipendente su tre lati, divisa da due appartamenti con ingressi indipendenti: al P.T. ingresso living nel soggiorno con cucinino, due camere da letto e bagno. Tramite scalda interna si accede al 1° piano: ingresso nel soggiorno, cucina abitabile, due camere da letto, due bagni e balconi. Cortile, giardino e tre autorimesse.

CARMAGNOLA BORGO SAN MICHELE Cascinale Piemontese indipendente su tre lati, elevato su due livelli composto da: ingresso, soggiorno con travi a vista, angolo cottura, due camere, bagno, ripostiglio e balcone. Adiacente ampia stalla, fienile e ulteriore abitazione elevata su due livelli da ristrutturare. Cortile, giardino, 3 giornate di terreno e ampia tettoia. EURO 175.000,00

CERESOLE D’ALBA Casa bifamiliare in corte privata con possibilità di ampliamento. Attualmente composta da due P.T.: ingresso living su ampio salone, cucina abitabile, camera da letto, disimpegno, bagno e ripostiglio. Al P. 1° ingresso, soggiorno con camino, angolo cottura, balcone, terrazzo di c.a. 20 mq, disimpegno che divide la zona notte, camera da letto, cameretta e bagno. Esternamente autorimessa doppia con ulteriore piano sovrastante. Suggestivo terreno di c.a. 2000 mq, rende la soluzione ancor più interessante. EURO 225.000,00

C.so Matteotti, 1 CARMAGNOLA (TO) Tel. 011/97.15.951 Cell. 347/35.15.278 334/34.52.770 Potete prendere contatto con i nostri recapiti telefonici o presso il nostro ufficio • ULTERIORI INFORMAZIONI SUI NOSTRI IMMOBILI • APPUNTAMENTI PER IMMOBILI CHE GRADITE VISIONARE • CONSULENZE MUTUO • VALUTAZIONI IMMOBILIARI • REGISTRAZIONI DI CONTRATTI DI LOCAZIONE Il nostro indirizzo e-mail: dedimmobiliare1972@libero.it AGENZIA IMMOBILIARE DI CARMAGNOLA

SERIETÀ, COMPETENZA ED ESPERIENZA AL VOSTRO SERVIZIO Gli immobili sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del D.L. 29/12/2006 n° 311, D.L. 19/08/2005 n° 192


il Carmagnolese

dicembre 2019

Sul podio della Fondazione Agnelli sia il liceo scientifico che il classico

SUCCEDE in città

33

A dicembre al via anche i corsi di avviamento alle lingue classiche

EDUSCOPIO 2019: “Baldessano “PORTE APERTE” al polo scolastico superiore Roccati” ancora al top Francesco Rasero

Il “Baldessano-Roccati” si conferma tra le migliori scuole del Piemonte, stando all’analisi fatta dallo studio Eduscopio 2019, che giunge quest’anno alla sua sesta edizione e valuta l’efficacia dei percorsi di studi superiori in relazione ai risultati universitari o all’inserimento nel mondo del lavoro. Eduscopio.it è infatti un portale che offre gratuitamente informazioni oggettive e comparabili sulla qualità dei percorsi di istruzione secondaria di II grado di tutta Italia ed è ormai diventato un riferimento prezioso per gli studenti delle scuole medie e le loro famiglie, con oltre un milione e mezzo di utenti che lo hanno utilizzato negli anni. Per realizzare Eduscopio 2019, i ricercatori della Fondazione Agnelli hanno analizzato i dati di circa 1,25 milioni di diplomati italiani in tre successivi anni scolastici (dal 2013/2014, al 2015/2016) in circa 7.300 indirizzi di studio nelle scuole secondarie di II grado statali e paritarie. Due i percorsi di analisi: per licei ed istituti tecnici viene valutata la capacità nel preparare e orientare gli studenti in vista degli studi universitari (tenendo conto della media dei voti e dei crediti ottenuti dagli studenti una volta all’Università); per gli istituti professionali, invece, vengono valutati i dati relativi all’ingresso nel mondo del lavoro. Per garantire confronti appropriati e fornire informazioni rilevanti e utili alle scelte delle famiglie e all’autovalutazione degli istituti,

“Lascerò un segno” alla saletta Celeghini La saletta d’arte Celeghini, in via Valobra 141, organizza “Lascerò un segno”, mostra dedicata alla grafica tradizionale. In esposizione opere di Lucio Ranucci, Umberto Mastroianni, Salvatore Fiume, Giuseppe Migneco, Riccardo Licata, Piero Solavaggione, Kurt Mair, Francesco Musante e altri artisti. Ingresso libero, fino al 21 dicembre. Orari: 9-12,30 e 1519 dal martedì alla domenica. Per informazioni, telefono 0114113724 o 338-3586716 o visitare il sito www.celeghiniarte.com.

M. Are.

Proseguono ottenuti e 42% di studenti in gli Open regola. Davanti al “Baldessano – Days di Roccati” si posizionano il Denina orientamento di Saluzzo, l’Einaudi di Alba, il al Vittone di Chieri e l’Arimondi“BaldessanoEula di Savigliano. Roccati”, con Da segnalare, infine, il secondo appuntamenti posto dell‘istituto salesiano “Don in calendario Bosco” di Lombriasco per quanto sabato 14 riguarda invece l’indirizzo dicembre tecnico-tecnologico. (dalle 14:30 Per quanto riguarda alle 18:30) l’inserimento lavorativo, invece, e sabato 18 l’indirizzo tecnico-economico gennaio (dalle del “Baldessano – Roccati” fa 9 alle 13). registrare un 54% di occupati I docenti e al termine degli studi, ma solo gli studenti il 12% con professioni coerenti accoglieranno rispetto all’indirizzo scelto e le famiglie una percentuale di diplomati in interessate regola sotto il 42%. nelle sedi di Risultati analoghi per l’indirizzo viale Garibaldi professionale-servizi, con il 47% (dove di occupati e il 31% che lavora in attualmente sono ospitati il liceo scientifico opzione Scienze applicate, settori legati agli studi; uno su il sito eduscopio.it realizza l’Istituto tecnico e l’Istituto professionale), di piazza Berti (dove si due i diplomati in regola. una comparazione diretta trovano lo storico liceo classico e il liceo scientifico tradizionale) e di Eduscopio 2019 si avvale dei tra scuole dello stesso tipo o via San Francesco di Sales (dove ha sede l’Istituto agrario). dati amministrativi relativi alle scuole localizzate in territori Il dirigente scolastico, Maria Enrica Cavallari, saluterà le famiglie in carriere universitarie e lavorative visita nell’Auditorium di viale Garibaldi, con una breve presentazione relativamente circoscritti, in un raggio massimo di 30 chilometri. dei singoli diplomati raccolti dai del polo scolastico carmagnolese; dopo il discorso, le famiglie saranno Ministeri competenti. A partire L’istituto superiore di accompagnate nelle rispettive sedi. da queste informazioni vengono Visto il successo degli scorsi anni, si riproporranno attività di Carmagnola “Baldessano costruiti degli indicatori Roccati” ha ottenuto punteggi laboratorio: alfabetizzazione di greco per il classico; esperienze con rigorosi, ma allo stesso tempo Fga -la valutazione globale a la Lim e strumenti di fisica per gli indirizzi scientifici; attività nel cura della Fondazione- tra i più comprensibili a tutti, che laboratorio linguistico per il tecnico e il professionale; laboratori alti di tutta la Provincia di Torino consentono di comparare interattivi per l’agraria. e dell’intero Piemonte, con le scuole in base ai risultati Saranno inoltre proiettati video che illustreranno le attività e i brillanti risultati per chi intende raggiunti dai propri diplomati. progetti, come quelli sportivi, di cinema e di teatro, oppure relativi proseguire i propri studi a livello L’analisi indica anche che, in alla partecipazione a fiere o a viaggi di istruzione e di scambio con universitario. media, sono gli studenti che l’estero. Andando nel dettaglio dei provengono dalle scuole che Infine, sulla scia dello scorso anno verranno organizzati corsi di risultati di Eduscopio 2019, non praticano una severa avviamento alle lingue classiche per chi fosse interessato ai due queste le performance del polo politica di scrematura quelli che indirizzi liceali nei giorni 3, 10 e 17 dicembre. Su richiesta, i corsi scolastico carmagnolese rispetto ottengono risultati migliori una proseguiranno nel mese di febbraio, il tutto previa iscrizione via mail; ai risultati universitari. volta all’università, “a conferma ogni indicazione verrà data nel corso delle giornate di Porte Aperte e Nell’arco di 30 chilometri dalla che efficacia formativa ed equità sul sito del polo scolastico carmagnolese. città, includendo quindi anche possono andare di pari passo“, Per ulteriori informazioni, visitare il sito internet www.baldessano. Torino, il “Baldessano – Roccati” sottolineano i ricercatori. roccati.it. è infatti al primo posto assoluto tra i licei scientifici: 84,7 di punteggio globale Fga (+3,7 punti rispetto al 2018), media voti del 28,31, oltre 83 crediti ottenuti e 72% degli studenti in regola. Buona anche la performance del liceo classico, al terzo posto dietro al Bodoni di Saluzzo e all’Arimondi-Eula di Savigliano (scavalcato da quest’ultimo VIENI A TROVARCI PER UNA CONSULENZA GRATUITA rispetto allo scorso anno): punteggio Fga globale di 83,4 (+4,2 punti rispetto al 2018), NUOVO ORARIO DAL 4 DICEMBRE: media voti del 28,13, anch’essa lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato ore 9/18 orario continuato; in crescita, oltre 82 crediti mercoledì ore 9-21 orario continuato ottenuti ma solo il 56% degli studenti in regola. Viale Barbaroux 14 - CARMAGNOLA - acconciature.valentina2019@gmail.com In “Top Five” locale anche tra le scuole a indirizzo tecnicoInfo e prenotazioni tel. 327.6172560 (anche Whatsapp e Messenger) economico, seppur con dati più Valentina_hair_professional Valentinahair bassi: 55,5 il punteggio globale, 24,28 la media voti, 58 i crediti


mmobiliare

AZZINI

Consulenze gratuite e di vendita nuda proprietà Pratiche istruttoria mutui, redazione scritture compromissorie e assistenza al rogito notarile Attestati di prestazione energetica

CARMAGNOLA (TO) Piazza Mazzini 2 Tel./Fax 011.972.39.29 Cell. 335.6351278 mazzini.peluso@gmail.com

www.agenziaimmobiliaremazzini.com

Gli annunci in vendita sono in fase di Certificazione Energetica ai sensi del DL 29/12/2006, n. 311 - DL 19/08/ 2005, n. 192

Alloggi

Semicentrale luminoso appartamento sito al piano ultimo, libero due arie e molto luminoso, composto da ingresso, soggiorno con cucinotto, ampia camera, servizio, terrazzo verandato che apporta, soprattutto d’inverno, ulteriore spazio interno, cantina al piano interrato € 38.000 affare! Zona centro commerciale Bennet, comoda ai servizi, luminoso appartamento sito al terzo piano composto da ingresso living su soggiorno, cucina a vista, due ampie camere da letto, servizio, cantina. Porzione di orto al piano terreno e possibilità box auto doppio. € 68.000 Centralissimo In stabile signorile situato in zona centralissima di Carmagnola, luminoso appartamento ristrutturato e libero tre arie al piano terzo ed ultimo, composto da ingresso, soggiorno con cucina, due camere da letto, servizio, ampi balconi. Completa la proprietà il box auto doppio al piano terreno. Ottima esposizione, molto luminoso € 118.000 Via delle Cherche nelle adiacenze della Piazza Sant’ Agostino, grazioso appartamento sito al primo piano di una palazzina storica, composto da ingresso living su soggiorno con cucina a vista, due camere da letto, ampio servizio, balcone. Riscaldamento autonomo, senza spese di gestione. € 64.000 Via A. Frank zona piscina in bella palazzina recente, ampio appartamento all’ ultimo piano, su due livelli, composto da ingresso living su salotto, ampio soggiorno, cucina abitabile, camera da letto, cameretta, servizio e due rispostigli; al piano sovrastante locale sottotetto con lavanderia, cantina e box auto doppio € 245.000

In posizione panoramica, prestigioso attico nel complesso residenziale “I Giardini” costruito nel 2008. Lo stabile è dotato di ascensore e senza barriere architettoniche. L’ immobile si compone come segue: entrata living su ampio soggiorno con uscita sul terrazzo con splendida vista ovest sul Monviso; cucina a vista semiabitabile; disimpegno, ampia camera da letto, cabina armadio, servizio e locale si sgombero sottotetto. Molto soleggiato e luminoso. Completa la proprietà la cantina e l’ autorimessa. € 225.000 Via Savonarola (zona Carmagnola 2000) grazioso appartamento sito al secondo ed ultimo piano di una palazzina costruita nel 2010 e conforme alle normative in campo energetico, composto da ingresso living su soggiorno, camera, ripostiglio e servizio. Ampio balcone con terrazzino. Ottima esposizione (sudovest), riscaldamento a pavimento, cantina e la possibilità box auto € 119.000 Zona Via Roma, ampio appartamento al piano terreno, composto da ingresso living su soggiorno con cucina a vista, due ampie camere, doppi servizi, studio, cantina e garage. Completa la proprietà giardino e cortile privato € 195.000

In zona Parco Vigna, luminoso e ampio appartamento al terzo piano di una decorosa palazzina, composto da ingresso, salone, ampia cucina abitabile semi a vista, due camere da letto, servizio. Completa la cantina ed il garage. Interamente ristrutturato € 155.000 Tuninetti In piccola palazzina senza spese di gestione, ampio appartamento avente ingresso indipendente, composto da ingresso, salone con cucina a vista, tre ampie camere da letto, servizio, ripostiglio/lavanderia. Autorimessa nel cortile € 125.000 Zona Cavalcavia In piccola palazzina ampio e luminoso appartamento al piano ultimo, composto da ingresso, ampia cucina abitabile, tre camere, servizio. Riscaldamento autonomo, basse spese condominiali. Gli infissi sono stati ristrutturati, è compreso di cucina. € 55.000 Via De Gasperi in zona centrale appartamento libero tre arie, composto da ingresso, soggiorno con cucinotto, due ampie camere, ripostiglio, servizio. Cantina, due garage e veranda completano la proprietà. Possibilità magazzino. € 130.000 Zona Parco Vigna luminoso appartamento interamente ristrutturato nel 2014, al secondo piano composto da ingresso, ampio soggiorno con cucina a vista, camera da letto, servizio, ripostiglio, cantina. Possibilità di ricavo di una seconda stanza da letto € 119.000 Via Valobra in stabile signorile ampio e luminoso appartamento ristrutturato, composto da ingresso living su ampio soggiorno con uscita sul terrazzo lato sud, cucina abitabile, due camere da letto, doppi servizi entrambi finestrati con doccia e vasca idromassaggio. Molto ben esposto, terrazzo su due lati. Completa la proprietà cantina e box auto doppio. Riscaldamento autonomo € 230.000

Piazza Martiri, prestigioso appartamento in bifamiliare di recente costruzione. Ubicato al primo piano è disposto su due livelli e si compone come segue: ampio salone, cucina abitabile, ampia camera da letto con cabina armadi, servizio, ripostiglio e lavanderia. Tramite una stupenda scala interna al piano superiore camera da letto molto ampia e luminosa, servizio e terrazzo di circa mq 30. Completa la proprietà il box auto. Riscaldamento autonomo a pavimento, finiture di pregio. Info in sede Salsasio In piccolo complesso con basse spese di gestione, ampio appartamento al primo ed ultimo piano composto da ingresso, ampio salone con cucina a vista, tre camere da letto, studio/lavanderia, ripostiglio, doppi servizi, ampio balcone. Totalmente ristrutturato recentemente, riscaldamento autonomo e cantina. Completa la proprietà due posti auto nel cortile € 189.000 In zona comoda a tutti i servizi ed al centro, in bella palazzina conforme alle nuove normative in campo energetico, appartamento al terzo piano, composto da ingresso living su soggiorno con cucina a vista, disimpegno, camera da letto, ripostiglio, cantina, ampio balcone. Nel prezzo si intende compreso di mobilio. Basse spese condominiali e di gestione, Classe Energetica B € 99.000

Piazza Raineri nel centro storico di Carmagnola, ampio e luminoso monolocale situato in caseggiato totalmente ristrutturato avente accesso indipendente dal piano terreno e si compone di una stanza con volte laterali, bagno, cortiletto interno con centrale termica. L’ immobile è adatto per creare un bellissimo loft soppalcato. L’ immobile viene venduto allo stato attuale oppure ultimato con prezzo da concordare. € 57.000

ATTIVITÀ

Via Bucci, nella zona delle Banche, poste ecc., locale commerciale vetrinato al piano terreno, composto da due locali con servizio; scala interna di collegamento con il piano interrato con locale ad uso magazzino. Riscaldamento autonomo € 105.000 In via Valobra, zona del centro storico di Carmagnola, cedesi storica attività di pizzeria da asporto, zona di forte passaggio sia pedonale che veicolare, ottimi incassi dimostrabili. Spese di gestione e condominiali molto contenute. Informazioni in sede San Bernardo cedesi attività di bar avviatissima in zona di forte passaggio. Incassi dimostrabili. Info in sede In zona centralissima di Carmagnola, di forte passaggio automobilistico e pedonale, adiacente a mercati e alla stazione, cedesi storica ed avviatissima attività di abbigliamento uomo e donna. Informazioni in sede

SPECIALE NUOVA REALIZZAZIONE - FRAZ. TUNINETTI

Porzione di bifamiliare in corso di costruzione su due livelli composta da ampio salone con cucina, due/tre camere, doppi servizi, autorimessa doppia, giardino privato e cortile. TECNOLOGIA E CONFORT PER UNA CASA AD ALTA EFFICIENZA ENERGETICA! € 230.000

Via Sura, comodissima alla stazione, ampio e luminoso appartamento sito al terzo piano di un complesso signorile, composto da ingresso, soggiorno living, cucinotta abitabile, due ampie camere, servizio, ripostiglio e lavanderia. Ristrutturato, ottima esposizione. € 128.000

Zona centrale e comoda a tutti i servizi, ampio appartamento al secondo ed ultimo piano, molto luminoso e in piccola palazzina, composto da ingresso, soggiorno, cucina abitabile, due ampie camere da letto, doppi servizi, ampio balcone/terrazzino, cantina. Completa la proprietà il posto auto nel cortile interno e possibilità box auto. Riscaldamento autonomo € 128.000

Zona Piazza Italia ampio e luminoso appartamento al penultimo piano situato in stabile senza barriere architettoniche e con ascensore sin dal piano terreno. L’ immobile è libero tre arie, totalmente ristrutturato composto da ingresso living su ampio e luminoso salone e cucina a vista con isola con fuochi, disimpegno con lavanderia e servizio, camera da letto con cabina armadi. Completa la proprietà cantina e possibilità box auto. Molto ben rifinito e curato. Riscaldamento autonomo € 168.000

Salsasio in palazzina di recente costruzione, ampio e luminoso appartamento al piano rialzato libero tre arie composto da ingresso, ampio soggiorno, cucina a vista abitabile, due camere da letto, doppi servizi entrambi finestrati. Ampio giardino privato su tre arie con balcone. Completa la proprietà la cantina e box auto. € 189.000

Zona Corso Roma ampio e luminoso appartamento al piano ultimo di una palazzina costruita nel 2008 composto da ingresso, ampio salone con camino, zona pranzo con cucinotto; due camere, servizio e ripostiglio. Locale sottotetto con tre camere, locale sgombero e servizio. Possibilità di box auto quadrublo. Riscaldamento autonomo, ottima esposizione (sud-ovest e nord), molto luminoso € 228.000

ESPERIENZA E SERIETÀ PER LA


Case singole San Bernardo, casa indipendente su tre lati, elevata a due piani fuori terra, composta da ingresso, salotto con camino, cucina/tavernetta, ripostiglio; al piano primo salone living dal quale sarebbe possibile ricavare una terza camera da letto, ripostiglio e servizio. Completa la proprietà ampio cortile e giardino privato e il box auto. € 215.000 Salsasio struttura di casa indipendente da ultimare, con superficie coperta di circa 140 mq, tetto coibentato, piscina, cortile privato e autorimessa. Info in sede Salsasio ampia casa indipendente, molto luminosa, composta da due appartamenti ristrutturati, ciascuno così sviluppato: ingresso living su ampia zona giorno con cucina a vista, disimpegno, due camere da letto, servizio, ripostiglio/studio, porticato/terrazzo verso il giardino privato. Completa la proprietà il giardino con il cortile privato, tavernetta, box auto doppio nel basso fabbricato del cortile € 278.000 Salsasio ampia e luminosa casa indipendente ristrutturata composta da ingresso, sala, cucina abitabile, tre camere da letto, doppio servizio, mansarda predisposta ai servizi. Ampio cortile privato su tre lati con giardino e autorimessa doppia con predisposizione a tavernetta € 295.000

Nel cuore di Carmagnola, ampia casa indipendente su tre lati da ultimare internamente. Struttura esterna interamente ristrutturata, tetto nuovo. Possibilità di sviluppo bifamiliare o plurifamiliare. L’ immobile si aliena allo stato attuale oppure con eventuale frazionamento. Informazioni in sede

San Bernardo, favoloso, porzione di cascinale immersa nel verde con ampio giardino privato frontestante con tettoia e autorimessa doppia; giardino privato con piscina, prendisole, tavernetta con camino e dependance retrostante. Rifiniture di pregio, soffitto con volte e mattoni originali a vista. Da vedere Via Villanova in zona comoda all’autostrada, intera casa bifamiliare libera quattro lati, composta da due appartamenti indipendenti, ciascuno di circa mq 130, composti da: ingresso living su ampia sala, cucina abitabile, due camere da letto, cameretta/studio, doppi servizi, ripostiglio, veranda; cantina e locale sottotetto, autorimessa doppia. Il cortile e il giardino privato con annesso terreno edificabile. Possibilità di vendita frazionata a partire da € 220.000 Oselle luminosa casa indipendente libera su quattro lati e di ampia metratura. L’ immobile si compone come segue: ingresso living su ampio salone, cucina abitabile, disimpegno, tre camere da letto, doppi e ampi servizi e balconi. Locale sottotetto con ulteriore stanza, autorimessa doppia con porticato e tavernetta esterna con forno e camino. Completa la proprietà cortile e giardino privato. Possibilità anche bifamiliare € 360.000

San Giovanni, luminosa porzione di casa indipendente, elevata a due piani. L’ immobile si compone come segue: ingresso living su ampio soggiorno, cucina abitabile, servizio e ampio porticato; al primo piano due ampie camere, servizio. Cortile privato con autorimessa singola. Tettoia frontestante con garage doppio con porta basculante automatica e sottotetto € 258.000

Tuninetti porzione di cascinale libero due lati, di circa mq 60 su ogni piano ed elevato su due livelli, con cortile privato Possibilità bifamiliare € 60.000 San Michele graziosa porzione di casa interamente e recentemente ristrutturata, composta da ingresso living su ampio soggiorno con cucina a vista, tre camere da letto, doppi servizi, veranda con predisposizione a servizi per un’eventuale tavernetta, cortile; tettoia frontestante con locale sgombero e box auto. € 165.000 Oselle, ampia casa indipendente parzialmente ristrutturata, composta da ingresso, salone con camino, cucina abitabile, tavernetta e servizio; due camere da letto ed il servizio. Ex fienile con la possibilità di ampliamento. Ampio cortile frontestante con tettoia di circa mq 250, box auto e locale sgombero. Completa la proprietà il terreno con frutteto di circa mq 1000. Affare!! Possibilità anche bifamiliare € 178.000 Vallongo ampia casa indipendente da sistemare, elevata a due piani, composta da ingresso, soggiorno, cucina, due camere, servizio e cantina al p.t.; al p.1° tre camere, servizio, due locali di sgombero. Ampio cortile con orto frontestante, ex fienile, autorimessa, tettoia aperta. Possibilità anche di sviluppo bifamiliare. € 158.000

San Bernardo, comodo a scuole, mezzi pubblici e a tutti i servizi, casa indipendente libera quattro lati, interamente ristrutturata nel 2010, composta da ingresso living su salone con cucina a vista, due camere, doppi servizi; locale pluriuso accessibile anche tramite porta esterna dal cortile privato. Completa la proprietà il cortile con giardino privato, box auto con posto auto € 235.000

Salsasio ampia casa indipendente su tre lati oltre ad ulteriore porzione di immobile frontestante indipendente, composto da ingresso, salone con camino, ampia cucina abitabile, servizio al p.t.; al p.1° disimpegno, tre ampie camere da letto, servizio; box auto tripli, tettoia, ampio cortile e giardino. Ulteriore appartamento indipendente frontestante con magazzino al p.t. Possibilità anche di sviluppo attività commerciale/artigianale e bifamiliare € 278.000

In zona comoda al centro ampia villa libera su quattro lati e di recentissima costruzione composta da salone living con cucina a vista, due ampie camere da letto con cabina armadio, doppi servizi; locale mansardato con camera e servizio. Al piano seminterrato ampia tavernetta con forno a legna, lavanderia e bagno. Completa la proprietà porticato circostante, ampi balconi e cortile privato. Riscaldamento a pavimento, pannelli solari ed è dotata di ogni confort. Possibilità di acquisto di magazzino adiacente all’ abitazione per sviluppo di attività artigianale. Stupende finiture € 298.000

San Giovanni, graziosa casetta ristrutturata completamente e libera su tre lati. Si compone come segue: ingresso living su soggiorno, cucina abitabile, disimpegno con ripostiglio e servizio; al primo piano con accesso da una comoda scala in marmo e vetro, due ampie camere e servizio. Alla vendita dell’ immobile è abbinato un ampio box auto doppio con soppalco € 158.000

S. Bernardo villetta libera tre lati di recente costruzione così composta: ingesso living su soggiorno, ampia cucina abitabile, due ampie stanze (di cui una volendo divisibile in grado di ricavare tre camere), lavanderia, ampio servizio. Al piano seminterrato locale tavernetta accessibile anche dall’ esterno, servizio e cantina. Garage, veranda e giardino su due lati. € 245.000

Via Spanzotti nel cuore del centro di Carmagnola, casa indipendente disposta su un unico livello così composta: al piano terreno locali autorimessa e ampio magazzino formante un corpo unico. Al primo piano tramite scala di accesso diretto dall’ autorimessa ingresso living su soggiorno, cucina abitabile,due ampie camera da letto con camino a legna, disimpegno, doppi servizi e ripostiglio. Ampio e luminoso terrazzo coperto di circa mq 50 completa la proprietà. Senza spese condominiali € 175.000

Altre Località

Racconigi, con spettacolare vista sul Castello grazioso e ampio appartamento sito al terzo piano. L’ immobile si compone come segue: ingresso, ampio soggiorno con cucinino, camera da letto, ripostiglio, servizio, balcone panoramico. L’ ampia cantina al piano seminterrato completa la proprietà. € 88.000

Sommariva Bosco, in zona tranquilla e immersa nel verde, ampia casa indipendente libera su quattro lati composta da salone, ampia cucina con camino, due ampie camere da letto, tripli servizi; mansarda con ulteriore camera. Al piano interrato ampia autorimessa, cantina e lavanderia. Completa la proprietà il giardino privato su quattro lati, porticato. Molto ben rifinita! € 235.000

DIANO MARINA

Carignano, in zona comodissima al centro ma tranquilla, ampio appartamento libero tre arie e ben esposto, al primo piano composto da ingresso living su ampio soggiorno, cucina abitabile, terrazzo, due camere da letto, doppi servizi, ripostiglio. Riscaldamento a pavimento, classe energetica B, completo di ogni confort, cantina e possibilità box doppio € 229.000

La palazzina è sita nel complesso “Villa Giulia”, a Diano Marina (IM). A cinque minuti dal centro storico, i trasporti ed i beni di prima necessità sono facilmente accessibili dall’edificio. Immersa nel verde, a 30 metri dal mare, la palazzina si presenta su tre livelli fuori terra con una distribuzione di tre appartamenti a piano, sviluppati su una superficie di 70 mq. circa caduno. Classe energetica A+ Monteu Roero casa indipendente libera su quattro lati, elevata su un unico livello abitativo, composto da ingresso, soggiorno, ampia cucina abitabile, due camere, servizio; al piano sottotetto ampio locale di sgombero; al piano seminterrato tavernetta, locale lavanderia, cantina e locale caldaia € 235.000 Ceresole d’Alba In centro paese, casale d’epoca, prima costruzione negli anni ‘30, da sistemare, con locali di diversa metratura, porticato, ampio giardino, cantina e tettoia con locali di sgombero.Possibilità di sviluppo uni, bi o plurifamiliare. Interessante! informazioni in sede € 145.000 Racconigi zona comodissima al centro ed alla stazione, appartamento sito al piano secondo (3° fuori terra) di una bella palazzina in paramano, composta da ingresso, ampia cucina abitabile, due camere, servizio. Ampio balcone angolare, cantina e autorimessa al piano terreno del cortile € 46.000

TUTELA DEI VOSTRI INTERESSI

Polonghera, porzione di cascinale interamente ristrutturato, libero tre lati, composto da ingresso living su ampio salone con scala in pietra di Luserna, cucina abitabile, lavanderia e servizio al p.t.; al primo piano disimpegno, due ampie camere, cabina armadio, stanza da bagno. Completa la proprietà ampio giardino privato con cortile € 145.000

Ceresole d’Alba alle porte delle Langhe, immerso nel Parco Nazionale del Roero, in centro paese, casale d’ epoca, prima costruzione negli anni ‘30, da sistemare, con locali di diversa metratura, con porticato, corte interna, ampio giardino, cantina e tettoia con locali di sgombero. Possibilità di sviluppo uni, bi o plurifamiliare. Interessante, informazioni in sede. Adattissimo per soluzioni quali B&B, ristorante con affittacamere €145.000

Lombriasco ampia villa bifamiliare libera su quattro lati, composta da due appartamenti indipendenti e ampi spazi interni, giardino privato su quattro lati. Informazioni in sede

Pancalieri in bella palazzina quadrifamiliare in zona residenziale, ampio e luminoso appartamento sito al piano rialzato e libero quattro lati, composto da ingresso living su soggiorno, cucina abitabile, disimpegno, due camere, doppi servizi. Balcone, terrazzo su due lati, cantina. Completa la proprietà il garage triplo al piano seminterrato. Contesto molto tranquillo e residenziale € 180.000

Sommariva Bosco in zona residenziale con vista panoramica, in graziosa quadrifamiliare senza spese condominiali, ampio e luminoso appartamento al primo piano, composto da soggiorno, cucina, due camere, terrazzo, doppi servizi, cantina e box doppio. Riscaldamento autonomo € 170.000


36

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2019

Centinaia di lettori hanno già scaricato la nuova App gratuita A Carmagnola sono sei, distribuite nei borghi

COMMUNITY SMART, SCUOLE MATERNE FISM l’informazione locale al centro a “porte aperte” Alessia Giocoli

Notizie da Carmagnola, a cura della nostra Redazione, e non solo: questo il cuore della nuova App “Community Smart”, evoluzione e potenziamento di Carmagnola Smart, che centinaia di lettori hanno già scaricato, gratuitamente. «Si tratta di un prodotto di informazione locale realmente innovativo, che mette il lettore al centro e consente una fruizione personalizzabile dei contenuti -sottolineano gli sviluppatoriLa nuova Community Smart è la prima versione di un format digitale che oggi è unico in tutta Europa». La novità maggiore riguarda proprio la ricezione delle notizie. Quelle dell’edizione del giorno provengono dalla redazione della città principale scelta dall’utente (“Il Carmagnolese” per Carmagnola e territorio); i contenuti sono dinamici e nel corso della giornata possono cambiare in caso di aggiornamenti. I lettori possono così informarsi su uno strumento nuovo, dinamico, sempre aggiornato e semplice da utilizzare, scoprire contenuti sempre nuovi ed essere coinvolti dalle vicende del proprio territorio. La nuova App “Community Smart” è disponibile (sempre gratuitamente) negli store Android e iOs. Una volta installata, occorre selezionare la città di Carmagnola come città principale e continuare così a ricevere le notizie carmagnolesi, conoscere le associazioni del territorio e scoprire gli eventi in programma. Grazie a un network di portata sovra-regionale, però, è anche possibile informarsi su altri territori, con un’esperienza di consultazione interamente personalizzabile.

A Carmagnola operano da tempo sei scuole materne paritarie iscritte alla Fism - Federazione Italiana Scuole Materne, di ispirazione cattolica, rette da amministrazioni formate da cittadini volontari che prestano servizio gratuito. Sono presenti nei borghi e interessano un’utenza di circa 400 famiglie, alleggerendo il Comune dalla gestione di strutture e personale quasi insopportabile dal punto di vista economico. Adesso, in vista del nuovo anno scolastico 20202021, le sei scuole aprono le porte ai cittadini, secondo un calendario concordato, per presentarsi e proporsi all’attenzione delle famiglie con figli da 3 a 6 anni. Non sono un’alternativa, ma una preziosa collaborazione alle materne comunali. Questo il calendario degli “open day”. Scuola dell’infanzia Umberto I, via San Giovanni

Riccardo Gandiglio

14, Borgo San Giovanni: 14 dicembre 2019 dalle 9 alle 13 e 11 gennaio 2020 dalle 9 alle 13. Scuola dell’infanzia Avalle, via del Porto 117, Borgo San Bernardo: 11 gennaio 2020 dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17. Scuola dell’infanzia Novaresio, via del Porto 143, Borgo San Bernardo: 11 gennaio 2020 dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 17. Scuola dell’infanzia Ss. Michele e Grato, via Don Ardizzone 25, Borgo Ss. Michele e Grato: 11 gennaio 2020 dalle 10 alle 12 e 16 gennaio 2020 dalle 16 alle 18. Scuola dell’infanzia Stella Mattutina, via Fumeri 51, Frazione Fumeri: 18 gennaio 2020 dalle 9 alle 13. Scuola dell’infanzia Fratelli Vergnano, via Torino 176, Borgo Salsasio: 25 gennaio 2020 dalle 14 alle 18.

La maschera celebra il gemellaggio gastronomico tra le città L’11 si presenta Garanzia Giovani, il 18 il tè degli auguri

RE PEPERONE Due incontri a dicembre ospite a “Cavoli Tuoi” per il “THE DEL MERCOLEDÌ” Piergiorgio Sola

Anche a dicembre proseguono gli appuntamenti con “The del Mercoledì” organizzati dall’Informagiovani e Lavoro del Comune di Carmagnola nei locali di via Bobba 8. Gli incontri di approfondimento e confronto su tematiche di interesse per la popolazione giovanile, ma non solo, sono ad accesso libero e si tengono il mercoledì pomeriggio, dalle 16 alle 18. Mercoledì 11 è in programma “Garanzia Giovani: un’opportunità per entrare nel La maschera carmagnolese di Re Peperone è stata ospite d’onore, domenica 10 novembre 2019, alla manifestazione “Cavoli Tuoi” di Mondovì Piazza, mercato ortoculinario che unisce le città di Carmagnola e Mondovì in un gemellaggio culinario. La rassegna, organizzata dall’Associazione La Funicolare in occasione della tradizionale Fiera di San Martino, ha fatto fare un salto indietro nel tempo, alla ricerca delle radici culturali della tradizione monregalese. «L’intento era riprendere e continuare una tradizione antica, mettendo a disposizione dei visitatori i prodotti tipici della terra, scelti fra quelli che meglio rappresentano il territorio, il tutto unito ad arte e cultura –

spiega Mattia Germone, presidente “La Funicolare”– Proprio per portare il nostro messaggio al di fuori della Granda abbiamo intrapreso il cammino di gemellaggio culinario con Carmagnola. Sua Maestà Re Peperone, simbolo dell’omonimo frutto e personaggio della rinomata tradizione carnascialesca, è stato perciò ospite d’onore e ulteriore elemento di curiosità della nostra manifestazione». Anche il peperone carmagnolese garantito dal Consorzio è stato protagonista nella mostramercato dedicata ai più rinomati prodotti ortofrutticoli del Piemonte, oltre a essere servito in peperonata (con la salsiccia) ai visitatori della rassegna monregalese.

mondo del lavoro”, rivolto in particolare a chi ha tra i 15 e i 29 anni, non lavora e non è impegnato in percorsi scolastici o formativi. Verrà presentato infatti il piano europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile “Garanzia Giovani”. Prenotazione obbligatoria. Mercoledì 18, dalle 16 alle 18, sarà quindi la volta del Tè di Natale, ultimo appuntamento del 2019 con i Thé del Mercoledì: un momento per scambiarsi gli auguri in vista delle festività natalizie, con tè e biscotti per tutti.

Auguri di Buone Feste!

A. Gio.

Inoltre, il servizio Informagiovani e Lavoro del Comune di Carmagnola offre informazioni e consulenze relative a lavoro, formazione, Servizio Civile Universale, mobilità internazionale e molto altro; è anche possibile fissare un appuntamento per essere aiutati nella redazione del curriculum vitae. Per maggior informazioni, chiamare lo 011-9710196, scrivere a igl@comune. carmagnola.to.it o visitare il sito www.iglcarmagnola.it.


INSERTO STACCABILE da “Il Carmagnolese”


INSERTO STACCABILE da “Il Carmagnolese”


INSERTO STACCABILE da “Il Carmagnolese”


INSERTO STACCABILE da “Il Carmagnolese”


INSERTO STACCABILE da “Il Carmagnolese”


INSERTO STACCABILE da “Il Carmagnolese”


INSERTO STACCABILE da “Il Carmagnolese”


INSERTO STACCABILE da “Il Carmagnolese”


il Carmagnolese

dicembre 2019

SUCCEDE in città

45

Installazione anti-femminicidio sull’ala nuova dell’ospedale A 29 anni vanta già una brillante carriera accademica

LE “DONNE IN CITTÀ” MICHELA NEGRO, ancora in azione una carmagnolese alla Nasa Alessia Giocoli

Piergiorgio Sola

Una cittadina carmagnolese di 29 anni, Michela Negro, è oggi ricercatrice post-doc al Goddard Space Flight Center della Nasa, a Washington DC, negli Stati Uniti. Diplomata a pieni voti al liceo scientifico “Baldessano-Roccati” di Carmagnola, Michela ha ottenuto la laurea magistrale in Astrofisica con lode e, dopo una breve esperienza lavorativa nell’industria aerospaziale torinese Thales-Alenia Space, è risultata vincitrice di due concorsi di Dottorato in Fisica nelle Università di Padova e di Torino, scegliendo infine quest’ultima sede. Ha dunque svolto la sua ricerca, in collaborazione con correlazione che ci ha consentito di l’Istituto Nazionale di Fisica Doppia iniziativa, a novembre, per il gruppo informale “Donne in Città” di Nucleare, conseguendo il titolo misurare la distribuzione spaziale Carmagnola. È stata realizzata con crescente successo e notevole afflusso globale delle fluttuazioni di di dottore di Ricerca in Fisica e di partecipanti la quinta edizione della Festa del Baratto, andata in scena intensità», ha spiegato Michela. Astrofisica. domenica 10 novembre in occasione della Festa di San Martino. In altre parole, dai suoi risultati Intervistata per il programma Al termine della giornata, le Donne in Città si sono quindi subito messe è stato possibile far conoscere al televisivo “Leonardo” di Rai all’opera per dare il loro contributo artistico e sociale alla celebrazione mondo scientifico qualcosa in più 3, la giovane carmagnolese della Giornata internazionale contro la violenza sulle Donne del 25 rispetto all’universo attualmente ha spiegato la sua ricerca e gli novembre. Sulla scia delle due nuove panchine rosse, installate a San conosciuto. importanti risultati ottenuti. Giovanni e in piazza Bella a Salsasio, il Gruppo ha ideato e realizzato una Per i considerevoli dati messi «Il telescopio Fermi osserva le nuova installazione artistica dal titolo “Vogliamo anche le rose”, composta particelle ad altissima energia, in luce, lo studio, coordinato da 160 rose rosse montate su una base di rete, ognuna collegata a una da Michela con il supporto ossia i raggi gamma generati striscia con il nome di una donna vittima recente di femminicidio. del gruppo Fermi-Lat, è stato dai fenomeni più violenti «Uno slogan famoso e un fiore simbolico per ricordare le molte donne uccise, dell’universo, come le esplosioni pubblicato sulla prestigiosa ma anche un messaggio forte per le donne e per tutta la società, che deve rivista Physical Review Letters e delle stelle Supernovae. Tuttavia, sostenerle e garantire il pieno rispetto delle loro aspirazioni e della libertà ha portato la giovane1a ricevere finora non era chiara l’entità di ErreciBV_Layout 14/09/16 personale», commentano dal Gruppo. L’installazione è stata collocata sulla circa un 20% di questo universo, inviti come relatrice a importanti facciata dell’ala nuova dell’ospedale San Lorenzo, grazie alla disponibilità e definito perciò dai fisici ‘emissione convegni internazionali. Dopo alla fattiva collaborazione della dirigenza e dei tecnici dell’Asl TO5. non risolta’». Questa parte è stata A dicembre, in occasione delle festività natalizie, le Donne in Città ricostruita soltanto ora dalla torneranno quindi a proporre le loro caratteristiche creazioni di riciclo studiosa carmagnolese, con la artistico: nel giardino della stazione, in collaborazione con il Comune, prima descrizione dei fotoni e nell’atrio e cortile di Casa Cavassa, in collaborazione con la Soms dall’energia più tenue come “Francesco Bussone”. «Un insieme di iniziative che chiudono un anno molto provenienti da almeno due tipi intenso di attività del Gruppo, che si avvia verso il suo sesto anno di attività di sorgenti. «Poiché le sorgenti consolidando la sua azione con nuove idee e collaborazioni, auspicando di all’origine del cielo gamma non incontrare sempre più donne attive e creative, per continuare a realizzare risolto sono troppo deboli per progetti innovativi da presentare ai carmagnolesi, e non solo», concludono essere rivelate individualmente, le Donne in Città, augurando buone feste e buon 2020 a tutte e tutti. Per abbiamo impiegato una sofisticata ulteriori informazioni sulle attività, scrivere a donnecarmagnola@gmail.com. tecnica statistica di auto-

ErreCi Studio

I

aver viaggiato dalla Russia al Vietnam, ospitata perché illustrasse i risultati delle sue ricerche, oggi lavora come ricercatrice al Goddard Space Flight Center della Nasa, nella capitale degli Stati Uniti d’America. Una meta che appare irraggiungibile, agognata da grandi e piccoli sognatori, che, una volta raggiunta, ripaga dei sacrifici e del lavoro portato avanti. Auguriamo a Michela di proseguire in ciò che più ama, per ottenere le soddisfazioni che merita e per rendere il 13:38 Pagina 1 nostro universo un po’ meno sconosciuto!

P.I. 11584070012

✆+39 328 48 72 233

info.studioerreci@gmail.co Rag.Rosaria Calafiore ✉

DEE N LEGNO

ARREDAMENTI SU MISURA E DI PRODUZIONE INDUSTRIALE SERRAMENTI IN LEGNO E PVC ASSISTENZA PRATICHE DETRAZIONI Idee in Legno di Calafiore Pasquale in via Poirino, 299/2 - Carmagnola (TO) Cell. 339.56.20.709 - Tel. e fax 011.971.68.00

ufficiotecnico@ideeinlegno.com - www.ideeinlegno.com

Assistenza Fiscale ed Aziendale Piazza IV Martiri, 33 - 10022 Carmagnola (TO)


OFFERTE

DEL MESE

Stufa a pellet Panorama 9,8 kw

Stufa a pellet Zurich

c2200

Antracite/bianca 10 kw

c1500

con iva

ULTIMO PEZZO

c2370 c1500 con iva

Stufetta Beat Ice c56 con iva

ULTIMO PEZZO

Caldaie d’ Alessandro CSI 40 c3150 c2500 più iva

Stufetta Boogie plus c48 con iva

CSI 40 depotenziata c3200 c2500 più iva ULTIMI PEZZI

Stufetta Dream c72 con iva

Stufetta 2 kw EFH 6020 c28 con iva Stufetta 3 kw EFH 6030 c35,40 con iva

Stufetta 2 kw EFH 2520 c43,80 con iva Stufetta Jazz c38,38 con iva

Stufetta Beat c56 con iva

Stufetta EFH 2010 c14 con iva

Le immagini sono fornite al solo scopo illustrativo. I prodotti possono subire modifiche.

Disponibilità PELLETS a magazzino

NUOVO ORARIO: LUN 14.00/19.00 SAB 8.15/12.30 dal MAR al VEN 8.15/12.00 - 14.00/19.00 Strada degli Occhini, 9 -11-13 CARMAGNOLA (TO) Tel. 011.972.20.86 (6 l. r.a.) - Fax 011.972.17.34

VISITATE IL NOSTRO SITO: www.ferramentadonna.com


NOVITÀ E IDEE REGALO IL TESSUTO CHE GENERA CALORE

L’ESCLUSIVO UNDERWEAR TERMICO IN GRADO DI ASSORBIRE L’UMIDITÀ CORPOREA E TRASFORMARLA IN CALORE

T-shirt termica Tg. da S a 2XL c18,49 con iva

T-shirt termica Tg. da S a 2XL c29,99 con iva

Scaldacollo Tg. da S a 2XL c18,49 con iva

calzini termici Tg. da S a 2XL c18,49 con iva

pantaloni termici Tg. da S a 2XL c29,99 con iva

Tritacarne elettrici in acciaio inox tc-8, tc-12, tc-22, tc-32 a partire da c305 con iva

Insaccatrici mod kg 5, 7, 10, 15 a partire da c200 con iva

Macinacaffè mc 13r c59,78 con iva

Tritacarne elettrici in ghisa tc-12, tc-22, tc-32 a partire da c170 con iva

Macchina sottovuoto a partire da c151

Impastatrici skm-5, skm-10, skm-24, skm-47 a partire da c660 con iva

Berretto Tg. da S a 2XL c19,08 con iva

Macinacaffè mc 140 c179 con iva con iva

Essicatore a partire da c104 con iva

Le immagini sono fornite al solo scopo illustrativo. I prodotti possono subire modifiche.

Disponibilità PELLETS a magazzino

NUOVO ORARIO: LUN 14.00/19.00 SAB 8.15/12.30 dal MAR al VEN 8.15/12.00 - 14.00/19.00 Strada degli Occhini, 9 -11-13 CARMAGNOLA (TO) Tel. 011.972.20.86 (6 l. r.a.) - Fax 011.972.17.34

VISITATE IL NOSTRO SITO: www.ferramentadonna.com


48

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2019

Appuntamento con sorpresa il 14 dicembre all’Iconà Carmagnolese, autore di testi teologici: «non c’è vita cristiana senza vita umana»

FESTA DI NATALE EMANUELE BORSOTTI, con l’Ama Carmagnola da credente a monaco Associazione Malati di Alzheimer - Carmagnola

Riceviamo e pubblichiamo: Il 14 dicembre l’associazione Ama (Associazione Malati di Alzheimer) sezione di Carmagnola organizza al centro Iconà della parrocchia Ss. Pietro e Paolo di Carmagnola, in via Don Pipino, dalle ore 15 alle ore 17, una festa di Natale aperta a tutti, per trascorrere insieme un lieto pomeriggio all’insegna della solidarietà. Gusteremo insieme un caffè, accompagnato da un dolce, e saremo allietati da una sorpresa! Cogliamo inoltre l’occasione delle imminenti festività natalizie per ricordare che le attività proposte dall’Associazione si reggono sulle offerte della popolazione e delle aziende del territorio. Se volete fare un dono speciale a qualcuno per questo Natale, potete fare un’erogazione liberale alla nostra Associazione, mediante un bonifico intestato a: Ama Onlus, sezione distaccata di Carmagnola, via Don Pipino, Iban IT23K0883330800000100109715, precisando nome, cognome e indirizzo sia vostro che della persona cui volete fare il regalo. In questo modo l’Associazione vi invierà a domicilio la dichiarazione di sgravio fiscale, detraibile nella prossima dichiarazione dei redditi, e manderà anche una comunicazione dell’avvenuto regalo da parte vostra alla persona da voi indicata.

Le “Coppie d’oro” festeggiate dal Comune Si terrà giovedì 12 dicembre la cerimonia per festeggiare le “Nozze d’oro” delle coppie carmagnolesi che quest’anno compiono 50 anni di matrimonio. L’evento è in programma nel salone polivalente in viale Garibaldi 27 e vedrà protagoniste le 93 coppie che nel 2019 hanno celebrato il mezzo secolo di vita insieme. L’Amministrazione comunale sarà presente per accogliere gli invitati, consegnare le pergamene ricordo e condividere con i festeggiati un brindisi augurale.

NCC TAXI BOSSO ENRICO

AUTONOLEGGIO CON CONDUCENTE Auto di rappresentanza e pulmino fino a 8 posti Servizi di trasporto privato per aziende Trasferimenti per aeroporti, stazioni ferroviarie, discoteche, cerimonie e turismo

DISPONIBILE 7 GIORNI SU 7 E 24H SU 24

3924362286 bubialfa@gmail.com

Emanuele Borsotti nasce a Carmagnola nel 1978. Dopo gli studi in lettere classiche e in teologia a Torino, si specializza in teologia sacramentaria e liturgia a Parigi, dove prosegue le sue ricerche nell’ambito della Scuola dottorale. Ha pubblicato “Nudità della parola. Le sette parole di Gesù in croce” (2018) e curato l’antologia patristica “Un solo corpo. Mistagogia della liturgia eucaristica attraverso i testi dei padri latini” (2016), una raccolta di commenti dei Padri della Chiesa latina e degli autori ecclesiastici medievali sull’eucarestia. Nel 2007 entra a far parte della comunità del Monastero di Bose, vicino a Biella, dove dal 2011 riveste il ruolo di bibliotecario. Tra le sue ultime pubblicazioni “Una gioia provata. L’uomo delle beatitudini”. Fino a quando ha vissuto a Carmagnola? Ci torna ogni tanto? Ho abitato a Carmagnola fino al 2007, per circa 28 anni. In genere ritorno almeno una volta all’anno, per fare visita alla mia famiglia. Che cosa rappresenta per lei Carmagnola? Carmagnola rappresenta il radicamento, l’origine. Carmagnola è stata innanzitutto lo spaziotempo della mia vita familiare, degli affetti, della formazione, dall’asilo Sant’Anna al liceo classico “Baldessano Roccati”, e in seguito durante gli anni dell’università nel quotidiano pendolarismo fra Torino e Carmagnola. E poi, naturalmente, Carmagnola è stato il luogo delle mie prime esperienze ecclesiali nell’ambito parrocchiale. Per dirla con una citazione di uno scrittore turco: «Si lasciano mai le case dell’infanzia? Mai: rimangono sempre dentro di noi, anche quando non esistono più». Ecco, Carmagnola mi è restata dentro. Come e quando è arrivata la chiamata? È successo a Carmagnola? Non parlerei di un momento puntuale, di un evento improvviso che abbia segnato un “prima” e un “dopo”; preferisco l’immagine di un cammino, di un itinerario: è lo snodarsi di una biografia, fatta di volti, nomi, persone, eventi, incontri, ricerche, studi, discernimento e scelte. Naturalmente le esperienze vissute in Collegiata e poi a San Michele, ai tempi in cui don Domenico Cravero era parroco, hanno lasciato il segno in me: è stato un lento fiorire, una maturazione progressiva, che mi ha portato ad entrare sempre più a fondo nella vita della Chiesa, a

ricevere una formazione teologica, fino a scoprire che –nella ricca varietà della tavolozza ecclesiale– avrei potuto trovare il mio”ubi consistam”nella vita monastica. Collegandomi alla sua ultima affermazione, brevemente, come definirebbe il monachesimo? Il monachesimo, in fondo, non è altro che la vita cristiana, radicata nel battesimo, vissuta nel celibato e in seno a una Comunità, come spazio di ascolto e di accoglienza, in disparte, ma senza fuggire la compagnia degli uomini. Per quanto concerne la fruizione dei testi, i libri che scrive sono molto specifici; ritiene, invece,

Roberto Ratto

meritino essere letti anche da laici o non credenti? Indubbiamente, alcuni miei scritti sono legati alla ricerca accademica o ambiti disciplinari abbastanza specialistici. I due testi più recenti,“Nudità della Parola” e“Una gioia provata”, per contro, sono nati da alcune meditazioni tenute oralmente, destinate a un pubblico piuttosto eterogeneo. Queste pagine recano, inevitabilmente, il segno della mia biografia e del mio contesto, ma è pur vero che affrontano alcune questioni che non sono appannaggio esclusivo dei credenti: la gioia e la felicità coniugate nel quotidiano, il pianto e la consolazione, i paradossi del vivere, l’interrogazione della morte, il desiderio e la fiducia. Certo, questi argomenti sono letti alla luce della figura di Gesù di Nazareth, cioè della storia di quel “radicalmente Altro” che si è fatto uomo, e che quindi può ancora avere –dopo 2000 anni– un messaggio da trasmettere anche all’uomo contemporaneo, credente o dubbioso, inquieto o in ricerca. Nel contempo, mi sforzo di ascoltare anche altre voci come quelle di scrittori e poeti che ci narrano, in altro modo, il “mestiere di vivere” che ci accomuna tutti. D’altronde, non c’è vita cristiana senza vita umana.

Rubrica di Spiritualità DI FRONTE ALL’ESSENZIALE

di Domenico Olivero

Una cosa sola ti manca: Dio! Dà via tutto di te, Lo troverai! Quando manca Dio, manca la luce nell’anima, manca l’amore, manca il senso delle cose, manca la vita, manca tutto. Gli uomini hanno tutto e mancano dall’essenziale. Per questo il lavoro diventa veleno, il benessere diventa droga, la cultura ubriaca e gli uomini restano tormentati dai loro idoli. L’uomo è solo di fronte all’Assoluto, solo di fronte all’Amore, solo di fronte alla Vita, solo di fronte alla Morte e resterà solo fintanto che non si decide a dimenticarsi, fintanto che non si convince che deve occuparsi di Dio più che di se stesso e che gli altri non debbono essere come vorrebbe lui, ma che è lui che deve imparare dagli altri come deve essere, come deve amare, come deve servire, come deve vivere poiché tutto è lezione di Dio per noi. La vita viene dallo spirito e si attinge nello spirito, per mezzo dello spirito che si nutre di conoscenza. Il resto serve a niente e lascia con niente, se non lo vediamo come lezione, segno di Dio da capire. La nostra vita e la nostra pace, anche la nostra gioia, stanno nella Realtà spirituale che trascende tutte le cose e che richiede il silenzio e il raccoglimento, la preghiera e la solitudine, richiede l’umiltà della mente che affacciata sull’infinito, ringrazia Dio per ogni cosa, perché tutto è grazia, tutto è misericordia per noi, tutto è adorabile. Chi potrà entrare nella vita eterna? Chi potrà giungere alla conoscenza di Dio? Solo chi la preferisce a ogni altra cosa, al potere, alla gloria, al guadagno e al possesso, alla cultura e al benessere. Solo chi al suo confronto stima un nulla ogni altra cosa, giungerà alla conoscenza di Dio e quindi alla vita eterna, chi cerca Dio prima di tutto, con tutta la sua mente, con tutte le sue forze. Dio si è fatto un grande impegno per l’uomo per dargli la possibilità di partecipare a ciò che Egli è.


il Carmagnolese

dicembre 2019

SUCCEDE in città

49

Il parroco don Iosif Patrascan ha ufficializzato i nomi Riproposta a novembre la tradizione dell’Ottavario dei Defunti

Denominate le sale della UN’ANTICA PRATICA POPOLARE CASA PARROCCHIALE ALLA MISERICORDIA Riccardo Gandiglio

Europa, America, Africa, Asia e Oceania: sono questi i nuovi nomi delle sale catechistiche del secondo piano della casa parrocchiale di Salsasio, in via Novara. I nomi, dedicati ai cinque continenti, sono stati proposti dal Coordinamento parrocchiale dei catechisti e attuati dal parroco don Iosif Patrascan. È infatti da tempo che don Iosif aveva comunicato al Consiglio pastorale parrocchiale la proposta, diventata poi realtà, di dare un nome a ogni aula della sede della chiesa di Salsasio. «Oltre a dare così più importanza all’utilizzo di ogni sala, questa decisione è stata presa anche per poter gestire meglio l’utilizzo e la gestione delle stesse», spiegano dalla Parrocchia. L’aula più grande del secondo piano, nonché luogo di incontro di più gruppi è stata rinominata “Aula Magna” per via del suo utilizzo. Così come la sala riunioni al piano terra dove si trovano anche gli uffici parrocchiali ha un nome collegato al suo utilizzo: “Cenacolo“, perché in quel luogo si incontra il gruppo salsasiese del Rinnovamento nello Spirito “Santo Volto” e perché in quella sala si svolgono le riunioni dei due organi principali per la vita parrocchiale, ossia il Consiglio pastorale e quello per gli affari economici. Anche i saloni dell’oratorio sono stati rinominati: uno porta il nome “Beata Enrichetta”, a cui anche tutto il complesso è dedicato, mentre l’altro salone porta ora il nome di “Don Bosco”, in ricordo del santo fondatore degli oratori, nonché amico della beata, nativa di Salsasio.

Michele Becchio – Vice rettore della Confraternit

Riceviamo e pubblichiamo: Dal 2 al 9 novembre, con la recita del santo Rosario, si è rinnovata la tradizione dell’Ottavario dei Defunti che rientra nella consuetudine del popolo cristiano di pregare per chi ci ha preceduto. Tant’è che anche la liturgia dei funerali è una celebrazione del mistero pasquale di Cristo Signore. Nelle esequie, la Chiesa prega affinché i suoi figli, incorporati per il battesimo a Cristo morto e risorto, passino con lui dalla morte alla vita e, debitamente purificati nell’anima, vengano accolti con i Santi e gli eletti nel cielo, mentre il corpo aspetta la beata speranza della venuta di Cristo e la risurrezione dei morti. La morte per il cristiano non è il risultato di un gioco tragico e ineluttabile da affrontare con freddezza e cinismo. La morte del cristiano si colloca nel solco della morte di Cristo, ma è pure volontà amorosa del Padre, che ci aspetta al di là della soglia a braccia aperte: una morte che è una vittoria vestita di sconfitta; una morte che è essenzialmente non-morte: vita, gloria, risurrezione. Il prefazio della prima messa, anticamente unica eccezione, concessa da papa Benedetto XV, ad ogni sacerdote durante l’anno di celebrare in un solo giorno tre messe) rivela un accento di umana soavità e di divina certezza: «In Cristo rifulge a noi la speranza della beata risurrezione, e se ci rattrista la certezza di dover morire, ci consola la promessa dell’immortalità futura. Ai tuoi fedeli, o Signore, la vita non è tolta, ma trasformata;

e mentre si distrugge la dimora di questo esilio terreno, viene preparata un’abitazione eterna nel cielo». Nella lettera ai Romani, lo domandava già san Paolo, dandone anche la risposta: «Chi mi libererà da questo corpo votato alla morte? La grazia di Dio per mezzo di Gesù Cristo nostro Signore. Abbiamo il medico, accettiamo la medicina. La nostra medicina è la grazia di Cristo e il corpo mortale è il corpo nostro. Dunque andiamo esuli dal corpo per non andare esuli dal Cristo». L’autore del salmo 26 ci dà la risposta che ogni cristiano deve avere di fronte alla morte, infatti “Il Signore è mia luce e mia salvezza: di chi avrò timore? Il Signore è difesa della mia vita: di chi avrò paura?”. Durante l’Ottavario, abbiamo meditato sulla certezza della morte e del giudizio e abbiamo pregato affinché il Signore, nella sua infinita Misericordia abbia accolto in Paradiso tutte le anime dei fedeli defunti. Il nostro Sodalizio, oltre ad essere attualmente un promotore di iniziative culturali di alto livello, con questa iniziativa ha voluto recuperare lo spirito originario dei Confratelli fondatori, e in questo siamo aiutati da uno splendido affresco che il carmagnolese Ottaviano Trombetta dipinse negli anni Ottanta del 600 sul voltone absidale in cui è raffigurato San Giovanni Battista in gloria, circondato da angeli musicanti, perché come affermava Sant’Agostino molti secoli fa “Lì sarà sempre festa e vedremo, vedremo e ameremo, ameremo e loderemo. Ecco quel che si avrà senza fine alla fine”.

Appuntamenti sia nella chiesa storica sia in via Novara

CELEBRAZIONI DI NATALE a Salsasio A. Gio.

Anche la Parrocchia di Salsasio si prepara al Natale, con molte celebrazioni in entrambe le chiese del borgo carmagnolese. La Novena si svolgerà tutti giorni da lunedì 16 dicembre,

tranne sabato e domenica (in cui varranno gli orari festivi), con alle 18 la santa messa e alle 21 la celebrazione con l’animazione dei gruppi della Parrocchia nella chiesa nuova in via Novara 102.

Cittadinanza italiana a don Iosif Martedì 26 novembre, nell’aula del consiglio comunale di Carmagnola, il sindaco Ivana Gaveglio ha consegnato ufficialmente la cittadinanza italiana a don Iosif Patrascan, parroco di Salsasio dal 1° ottobre 2017, originario di Bacău (Romania) e formatosi alla Pontificia facoltà teologica di Torino.

La vigilia del Natale, martedì 24 dicembre alle 18, celebrazione particolare per i bambini nella chiesa antica di Salsasio. Alle 24, presso la chiesa nuova, verrà celebrata la tradizionale messa di mezzanotte, mentre per il giorno di Natale gli orari saranno quelli festivi, con messe alle 9 nella chiesa antica e alle 11 in quella nuova. A Santo Stefano è prevista una messa alle 11 nella chiesa nuova. Dopo il Natale, è la volta di Capodanno. Martedì 31 dicembre alle 18 nella chiesa nuova verrà celebrata la messa di ringraziamento con il canto del “Te Deum”, mentre mercoledì 1° gennaio sempre nella chiesa nuova, alle 11, ci sarà la prima messa del 2020. Orari festivi anche per la festa dell’Epifania del Signore con celebrazioni alle 18 nella chiesa nuova il 5 gennaio; alle 9 nella chiesa antica e alle 11 in quella nuova il 6 gennaio.

Carmagnola


50

STUDIO CORALLO VITTORIO

PIAZZA ANTICHI BASTIONI, 1 – CARMAGNOLA Cell. 335-6839545 - Tel. 011-9720447 E-mail: stcorallo@tiscali.it - Sito: www.studiocorallo.com

CARMAGNOLA - Via Marconi 52/54 CONDOMINIO RISTRUTTURATO Ottima posizione, soleggiati. Riscaldamento con termovalvole. Alloggi: 3 vani a € 120.000,00 con giardino 4 vani da € 160.000,00 4 vani + mansarda da € 220.000,00 Finiture personalizzate. Box auto a partire da € 9.000,00


il Carmagnolese

dicembre 2019

L’evento si terrà il 5 dicembre all’Evita di Cavallermaggiore

SUCCEDE in città

51

Rilanciati i progetti sul tema del nucleare e dei diritti civili

MONDO IN CAMMINO, NOTTE SOLIDARIETÀ, in ricordo di Micky Spina aperto il tesseramento 2020

Jessica Catania

Riccardo Gandiglio

Si terrà il prossimo 5 dicembre 2019 la quinta edizione della “Notte della Solidarietà” all’Evita Club di Cavallermaggiore, in ricordo di Micky Spina. Il ricavato andrà a favore della Fondazione piemontese ricerca sul cancro di Candiolo e dell’Ama – Associazione Malati di Alzheimer di Carmagnola. Sarà possibile trascorrere una serata all’insegna del divertimento, della solidarietà e del sorriso, proprio come piaceva a Micky. Il programma prevede lo spettacolo di cabaret “Segnali di vita” con Leonardo Manera, da Zelig, e una cena animata dal divertente concerto comico “1 notte, 7 note, 1000 cuori” proposto dagli artisti Andrea Perrozzi (cantautore, musicista, attore), Romina De Luca (cantante, performer) e Luca Orselli (comico, nano, presentatore). Ospite d’eccezione della serata sarà il calciatore Stefano Sorrentino. Nel corso della cena verranno messi all’asta -sempre a scopo beneficosvariati oggetti tra cui maglie di calciatori delle squadre più blasonate, oggetti di moda, arte nonché eccellenze gastronomiche del territorio (vini, tartufi, eccetera). Madrine e presentatrici della serata saranno Sonia de Castelli di Telecupole e Ilenia Arnolfo, ex giornalista di Telecupole e attualmente giornalista di Torino Channel. Condurrà l’asta Nanà Dejana, speaker ufficiale della Juventus. La “Notte della Solidarietà” fu in origine ideata proprio da Micky Spina, con l’organizzazione dello Staff di Evita Club e Telecupole e l’impegno di tante persone che negli anni hanno donato tempo, energie e passione. «La storia di questo evento è gloriosa: il risultato reale e tangibile delle quattro passate edizioni è la raccolta di circa 250 mila euro, con i quali sono stati acquistati strumenti e apparecchiature oggi attivi nel laboratorio dedicato a Micky Spina a Candiolo –spiegano gli organizzatori– Quest’anno beneficiari della raccolta fondi saranno da un lato la Fondazione piemontese per la ricerca sul cancro Onlus, i cui scopi e risultati sono ben noti, e dall’altro l’Associazione Malati di Alzheimer, nata a Carmagnola nel 2015 su lascito di Micky, che fornisce, attraverso attività di volontariato, supporto alle famiglie di persone con il morbo di Alzheimer, svolgendo parallelamente attività di prevenzione». Per ulteriori informazioni e per acquistare i biglietti contattare Antonio al 338-6025669, Anna al 335-5368731 o Evita al 335-7416579.

Si è aperto il tesseramento per il 2020 all’Organizzazione di volontariato carmagnolese “Mondo in Cammino”, da tempo impegnata sulle tematiche del nucleare, dei diritti civili e della non violenza in tutto il mondo, con particolare riferimento all’Est Europa, partendo dall’area intorno a Chernobyl. «A parte alcuni “fortunati” flussi di donazioni, le nostre risorse derivano dal tesseramento e dalle liberalità: oltre il 90% viene adoperato per i progetti; solo dal 7 al 9% per il mantenimento della struttura (per di più rimborso ai volontari) -sottolinea il presidente, Massimo Bonfatti- Ricordiamo, e non ci stancheremo mai di dirlo, che dall’ultimo associato al presidente, sono tutti volontari e che per questo ci onoriamo di essere Organizzazione di volontariato, con la consapevolezza che ciò richiede un impegno maggiore, ma anche con quella che non rispondiamo a ottiche e politiche di “do ut des”» Il costo del tesseramento è invariato ormai da oltre dieci anni: 20 euro. Vi è anche la possibilità di ricevere, con 30 euro, il Cd della band EasyPop e di diventare soci sostenitori con 100 euro. Tanti i progetti che, anche nel 2020, vedranno impegnata Mondo in Cammino. Tra questi, ancora una volta, l’iniziativa a sostegno della scuola di Radinka, ai confini con la “zona rossa” di Chernobyl, in Ucraina. Nella missione di fine ottobre sono state consegnate le risorse per fronteggiare i primi mesi scolastici del 2020 e permettere ai 150 bambini della

scuola l’accesso al servizio mensa con cibi non contaminati. «Radinka è una realtà pilota per tutta l’Ucraina contaminata dal nucleare, che oggi ci pone di fronte anche ad una nuova sfida -dettaglia Bonfatti- I bambini di questa scuola, e con loro le famiglie e i residenti dei vicini villaggi, sono ormai da oltre quattro anni sottoposti, paradossalmente, ad un’energia “alternativa” che li avvelena, sotto forma dell’uso di legna radioattiva utilizzata dalla caldaia della scuola che causa un fallout radioattivo di ritorno». Altri progetti per il prossimo anno riguardano quindi il Caucaso, dall’Ossezia del Nord alla Cecenia, il Camerun, il Guatemala e collaborazioni con altre realtà, quali Cuore Clowm e Paneco Ambiente. Previste anche numerose iniziative editoriali e di distribuzione del film “Il coperchio del sole”, che narra la gestione dell’incidente nucleare di Fukushima nei primi giorni. A dicembre, invece, è già in programma una missione in Bielorussia, con nuovi concerti a cura del gruppo Easy Pop, promossi da Mondo in Cammino in collaborazione con l’ambasciata italiana di Minsk ed un incontro con l’Ambasciatore stesso. La missione sarà anche l’occasione per verificare lo stato del progetto “Casa famiglia” di Begoml e, se possibile, effettuare un sopralluogo a Dubovy Log per verificare le possibilità di rilancio del progetto del dopo-scuola. Tutti i dettagli e ulteriori approfondimenti per aderire sul sito www.mondoincammino.org.


52

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2019

DROGA: l’importanza della prevenzione in famiglia

Rivolgendovi al seguente indirizzo, avrete un audioprotesista a vostra completa disposizione per una consulenza professionale.

Piazza A. Moro, 11 - 13048 SANTHIÀ (VC) Tel. 0161.922103 - cell. 330.683618

L’Associazione “Il Disegno di Lorenzo” -da anni impegnata in progetti per bambini, ragazzi e famiglie di Carmagnola- ha organizzato un’iniziativa di prevenzione contro il consumo di droga, invitando Gianpietro Ghidini, papà di un ragazzo morto tragicamente dopo una festa con amici più grandi. Ghidini ha portato la propria testimonianza ai ragazzi delle scuole medie e superiori della città, in un palazzetto dello sport gremito, suscitando molta commozione. In serata si è svolto anche

un partecipato incontro al cinema teatro Elios. Un momento importante e di crescita, sia per ragazzi che per i Foto Perotti genitori, ai quali è stata ricordata l’importanza di dialogo e vicinanza con i propri figli.

SUCCESSO PER HALLOWEEN DEDICATO AL LUPO Giovedì 31 ottobre si è svolta con successo una nuova edizione di “Questo è Halloween”, manifestazione organizzata dal Comune in collaborazione con la Pro Loco, l’associazione Officina Carmagnola l’Asd Essenza Danza. La giornata ha visto la realizzazione di laboratori e merende “paurose” per i bambini nel corso del pomeriggio; apericene e cene “mostruose” in serata, fino al momento clou della manifestazione: il “Viaggio misterioso in notturna nella città di Halloween”, dedicato al tema del lupo, alla sua conoscenza e tutela. Tanti e molto partecipati anche i numerosi eventi collaterali, organizzati in biblioteca e presso svariati negozi cittadini. Non sono ovviamente mancati, in città, i bambini mascherati che giravano a chiedere “dolcetto o scherzetto?”.

Natale con la Associazione Gallo All’Associazione “Giovanni Gallo” il Natale arriva prima! Sabato 14 dicembre, nel cortile della casa famiglia di via Asilo 10 a Salsasio, è in programma una festa rivolta a grandi e piccini. Ad animare l’evento ci sarà un Coro di bambini, guidato dall’insegnante Lucia Mirto, che si esibirà in canti natalizi. A seguire, il programma prevede la presenza di maghi, che intratterranno i bambini con bolle di sapone e giochi di prestigio; per concludere, si terrà un buffet, mentre Babbo Natale consegnerà a ciascun bambino un piccolo dono. Per ulteriori informazioni, contattare il numero di telefono 335-5859776.

L’ANC HA FESTEGGIATO LA VIRGO FIDELIS La sezione carmagnolese dell’Anc – Associazione Nazionale Carabinieri ha celebrato, lo scorso 17 novembre ha celebrato la festa di sezione e la ricorrenza della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma. I festeggiamenti si sono svolti nella sede “Giuseppe Petronio” di via Ronco 38, alla presenza delle autorità militari e civili e di tanti soci e loro famigliari. Nell’occasione sono stati ricordati tutti i carabinieri caduti e scomparsi.

i

Foto Mai


il Carmagnolese

dicembre 2019

Gli scatti del fotografo carmagnolese accompagnano i 12 mesi dell’anno

SUCCEDE in città

53

Evento di Donna Porcellane con Magimix e Gambero Rosso

IL CALENDARIO AVATANEO SFIDA DI CUCINA E SHOW dedicato al Parco Malingri COOKING in piazza Italia

Matilde Arese

Riccardo Gandiglio

È in stampa il Calendario Avataneo 2020, con altri scatti del celebre fotografo carmagnolese ad accompagnare i 12 mesi dell’anno che sta per arrivare. Il tema scelto è un tesoro storico e naturalistico del Piemonte: il Parco Malingri di Bagnolo, che fa parte del circuito Grandi Giardini Italiani. Creato alla fine del Seicento come parco formale e ridisegnato a inizio Ottocento nello stile romantico dei parchi inglesi, è stato sempre amato e curato in modo particolare dalle contesse Malingri, che, ognuna secondo i propri gusti e le mode dell’epoca, hanno dato un’impronta nei dettagli piccoli e grandi del giardino. Negli ultimi 50 anni i proprietari, marchesi Aimaro e Consolata Oreglia d’Isola (che ha scritto l’introduzione), seguendo la tradizione familiare, hanno curato in modo particolare l’aspetto paesaggistico e pittorico, con l’intento di avere sempre diversi effetti di colore secondo le stagioni e le fioriture. Il Parco Malingri si presenta molto seducente in maggio, grazie alla fioritura dei grandi cespugli di rododendri e azalee, mentre in estate si colora di ortensie blu e bianche, che creano macchie di colore ai piedi degli alberi maestosi. Il Calendario Avataneo 2020 è il

34esimo della serie, apprezzata e collezionata negli anni per la qualità delle immagini che raccontano storia, arte, cultura, paesaggi del Piemonte. «Indurre a vedere, apprezzare e valorizzare la diffusa ricchezza del nostro territorio è lo scopo di questa iniziativa editoriale», sottolinea il fotografo Carlo Avataneo. Altro punto di forza del Calendario è la sua cura tipografica, essendo realizzato su carta d’arte, con una stampa di alta qualità e una grafica raffinata e curata nel dettaglio.

Lunedì 18 novembre si è svolto, nella sala “Crumiro” in piazza Italia, il contest di cucina a cura di Donna Porcellane, in collaborazione con Magimix e con la partecipazione del Gambero Rosso quale ospite d’eccezione. La sfida, della durata complessiva di 50 minuti , ha visto coinvolte cinque coppie. I concorrenti, sorteggiati il 6 novembre tra i clienti Donna Porcellane, hanno dovuto ideare in pochi giorni una piatto realizzato mediante l’ausilio del robot da cucina Cook Expert della Magimix. Tre i giudici, che hanno valutato l’operato dei cuochi amatoriali: la chef Daniela Menclossi; lo chef Antonio Labriola del Gambero Rosso e Gianmario Passera, rappresentante Magimix. La Giuria si è espressa, assegnando un voto da 1 a 10, su utilizzo del robot da cucina, presentazione del piatto e gusto. In palio, per tutti i concorrenti ,svariati premi targati Magimix. Con 79 punti si è aggiudicata il podio la torta Sacher al vapore con marmellata di zucchine

Foto Marvin

realizzata da Claudia Perrero e Maria Rosa Gervasi. La serata è proseguita con due

show cooking, tenuti dai giurati Daniela Menclossi e Antonio Labriola.

Dicembre ricco a Casa Frisco Anche a Casa Frisco sono numerosi gli eventi in programma nel mese di dicembre. Si inizia subito, le domeniche 1 e 8, con l’evento “Dizné Piemonteis”, due appuntamenti dedicati alla cucina tradizionale del Piemonte, per i quali è necessaria la prenotazione allo 011-2638095. Il giorno dell’Immacolata, per l’occasione, sarà allestito anche un mercatino. Menù al costo di 22 euro. Il 18 dicembre invece è riservato ai più piccoli: a partire dalle ore 16:30, verranno raccontate tante favole di Natale tra un sorso e l’altro di cioccolata calda. Il 20 dicembre è previsto quindi un momento di scambio di regali e auguri all’interno dell’associazione, mentre il 25 dicembre è in programma il pranzo di Natale: prenotazioni, contattando il numero 011-26038095.


54

SUCCEDE in città

il Carmagnolese

dicembre 2019

Intervista a Mauro Gazzarata, volontario Cri dal 1996 PERIODICO A CARATTERE LOCALE EDITO A CURA DELLA ASSOCIAZIONE CULTURALE “IL CARMAGNOLESE” AUTORIZZAZIONE TRIB. DI TORINO DEL 2-10-1991 N. 4377 DIRETTORE RESPONSABILE Piergiorgio Sola Vice DIRETTORE Francesco Rasero ART DIRECTOR Riccardo Gandiglio REDAZIONE a CARMAGNOLA Angela Amodeo Matilde Arese Riccardo Borelli Cesare Capello Silvio Capello Alessia Giocoli Alessia Gioda Gabriele Mai Sara Martini Vittorina Nari Enrico Perotti Lorenzo Piana Roberto Ratto Federica Ricciardi Pietro Salamone Giulia Tesio REDAZIONE ESTERNA Enrico Castelletti Riccardo Ganci Paolo Gerbaldo REDAZIONE ONLINE Francesco Rasero Jessica Catania Alessia Giocoli COLLABORATORI Marco Ardizzi Aldo Demaria Fabrizio Miglietti Dario Miglietti Pietro Scordo STAMPA Parentesi Graphica snc (Carmagnola) REDAZIONE e SEGRETERIA Tel. 011.9723607 Via Gardezzana, 26 10022 - Carmagnola (TO) redazione@ilcarmagnolese.it http://www.ilcarmagnolese.it I volontari dell’Associazione sono a disposizione dei lettori dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.00

PUBBLICITÀ 339.2121480 RITIRO COPIE, RECAPITO ANNUNCI ENTRO IL 15 DEL MESE in Redazione RECAPITO FOTO, ARTICOLI E PUBBLICITÀ ENTRO IL 15 DEL MESE in Redazione DISTRIBUITO GRATUITAMENTE A Carmagnola, Carignano, Villastellone, Lombriasco, Racconigi, Casalgrasso, Osasio, Castagnole P.te, Ceresole, Polonghera, Poirino, Sommariva B., Caramagna, Pancalieri, Piobesi T.se SPEDIZIONE IN ABBONAMENTO annuale (11 numeri) 25,00 Euro (costo spedizione) da versarsi a Il Carmagnolese (Via Gardezzana, 26 - Carmagnola) mediante vaglia postale

Un manager a servizio della CROCE ROSSA Ecco il profilo di un altro volontario della Cri di Carmagnola. È un dirigente d’azienda che, da parecchi anni, si occupa di attività industriali, spaziando dalla pianificazione alla gestione aziendale, fino a occuparsi delle risorse umane. Ha lavorato per circa vent’anni nel mondo dell’abbigliamento e da una decina è in quello delle telecomunicazioni. Si chiama Mauro Gazzarata, nato a Torino e trasferitosi a Carmagnola dal 1996, felicemente sposato con Elena e papà di Giulia, anche lei volontaria nel Comitato Cri di Carmagnola. «Ho conosciuto la Croce Rossa tramite gli stessi volontari che, in passato, si sono occupati del trasporto dialisi di un nostro familiare -racconta- La grande dedizione e la cortesia degli stessi mi ha spinto a farne parte». Prosegue Mauro: «Credo di poter dire che il nostro Comitato si è evoluto in tre periodi. Il primo è la fondazione, con un ristretto numero di amici-volontari fondatori che, con grande determinazione e impegno, hanno costituito la Croce Rossa a Carmagnola; il secondo di crescita numerica e di competenze. Oggi siamo nella terza fase, con l’imminente inaugurazione della sede definitiva. Sarà la

Ro. To.

fase più impegnativa e sfidante, in quanto la gestione dovrà essere assolutamente competente e manageriale per poter perdurare in futuro». Per Gazzarata la gestione umana del gruppo volontari è la parte più delicata, in quanto i soci devono essere coinvolti e stimolati, senza dimenticare le strategie economiche, di sviluppo e di gestione che saranno determinanti per il suo futuro. Alla domanda come gradirebbe fosse, risponde: «Dal punto di vista umano mi piace così com’è, grazie al meraviglioso ambiente che vivo settimanalmente da molti anni. Dal profilo professionale è necessario creare un organigramma per definire bene i ruoli, in modo da avere una sempre più alta capacità e professionalità degli equipaggi, senza dimenticare che è anche importante tenere a bada la disciplina. Cosa suggerirei per migliorarla? Onestamente il ragionamento diventerebbe lungo e complesso. Il punto fondamentale è quello di mantenere costantemente accesa la fiamma che ha spinto ciascun volontario ad appartenere all’associazione più famosa al mondo. Il simbolo della Croce Rossa è molto accattivante.

Spesso i volontari che decidono di farne parte, iniziano il loro percorso con grande entusiasmo ma, una volta diventati operativi, dimenticano quali sono i sette princìpi fondamentali di questo movimento internazionale. Oggi, visto l’elevato numero di addetti che annovera il nostro Comitato, credo sia importante rafforzare il senso di appartenenza con iniziative di aggregazione».

La presenza della Fidas a Carmagnola nel racconto del suo presidente - 6

VI RACCONTO UNA STORIA… convergevano anche donatori di altri gruppi. Ora lavoriamo con quattro separatori e preleviamo ogni giorno, per una settimana consecutiva, sei volte ogni anno, 12 sacche di plasma da 600 cc. Questa Nella primavera del 1994, dopo tecnica di sette mandati dal 1972 al 1994 prelievo il Cavalier Villa, per ragioni di salute, lasciava la presidenza della è molto Fidas di Carmagnola; al suo posto importante, al pari veniva eletto Alfredo Miglietti. del prelievo Il Cavalier Villa è stato un di piastrine, presidente storico, precursore indispensabili per i delle innovazioni, e ha trattamenti delle terapie tumorali ricoperto per parecchi anni e per le leucemie infantili. l’incarico di tesoriere regionale Ci si avviava alla modernizzazione, contemporaneamente alla nuove direttive, nuove regole presidenza del gruppo: una da rispettare, restrizioni che persona difficilmente imitabile portavano a una selezione per la bontà di carattere e la accurata dei donatori, capacità di prevedere il futuro. naturalmente mirate alla Nei 1999, per il gruppo, iniziava salvaguardia della salute del quindi l’avventura-Plasma, la donatore e del ricevente. quale necessitava di un locale adeguato e adeguate attrezzature, Per contro, queste nuove regole e restrizioni, creavano delle quali un gruppo di continuità difficoltà nel reclutamento di elettrico, una poltrona elettrica nuovi donatori. Anche a livello e l’impianto elettrico dedicato regionale veniva evidenziata e certificato. L’evento della questa difficoltà e si suggeriva Plasmaferesi è stato un grande di provare ad entrare nel mondo passo verso quell’inarrestabile studentesco, nelle facoltà e progresso: inizialmente iniziammo con un solo separatore negli istituti superiori. La nostra cellulare e si prelevavano quattro fortuna è stata quella di avere sul unità di plasma al giorno, da circa territorio l’Istituto d’istruzione superiore statale “Baldessano – 500 cc. Al nostro centro prelievi Prosegue la pubblicazione, a puntate, della storia dei donatori di sangue della Fidas di Carmagnola, a cura del suo presidente Gabriele Mai.

Gabriele Mai – Presidente Fidas Carmagnola

Roccati”, un polo scolastiche con diverse sedi sul territorio. Qui, grazie alla collaborazione dei dirigenti scolastici, si riuscivano a organizzare dei prelievi presso la scuola per gli allievi dell’ultimo anno che avevano compiuto il 18esimo anno di età. Nella palestra, con brandine pieghevoli, si allestiva la sala prelievi; in uno spogliatoio la saletta medica di valutazione e in un corridoio la zona ristoro. Il senso di responsabilità, l’entusiasmo, la curiosità e un velato timore dell’ago crearono grande sorpresa e soddisfazione da parte di tutti. I prelievi si svolgevano due volte all’anno, in primavera e nel tardo autunno. Si è continuato con sempre maggior consenso per alcuni anni, fin quando una nuova normativa che riguardava l’idoneità dei luoghi di prelievo ci ha imposto di adeguarci, abbandonando la palestra per usufruire della auto-emoteca. Questa, seppur confortevole, era molto limitata, in quanto disponeva di sole quattro poltroncine. E se, come succedeva, qualche ragazzo accusava un

qualche disagio, teneva occupata la poltrona per parecchio tempo. Venne così deciso di aumentare i giorni di prelievo, passando da due a quattro volte all’anno. Da alcuni anni, dopo l’apertura dell’attuale sede, è variato ancora l’approccio agli studenti del Baldessano-Roccati: con un mezzo della Fidas si prelevano i ragazzi dalle rispettive scuole,che vengono accolti in ambiente protetto, valutati e accompagnati al prelievo, tenuti quindi in osservazione per qualche tempo, passando poi nell’area ristoro, dove possono consumare caffè, brioches, succo di frutta o una qualsiasi altra bevanda non alcolica, per essere poi accompagnati da un medico e ricondotti alle rispettive scuole. Questa iniziativa costituisce per il nostro gruppo e per i gruppi dei Comuni vicini una risorsa e un ricambio costante e continuo: i ragazzi, infatti, dopo la loro prima esperienza con noi, decidono spesso di continuare l’attività di donatori nei Comuni di residenza. Attendiamo sempre con gioia i giorni di prelievo di questi ragazzi, e vederli uscire con la consapevolezza di aver fatto qualcosa di veramente utile al prossimo, ci riempie di orgoglio. (Prosegue)


il Carmagnolese

dicembre 2019

CASTAGNATA AL “DE GASPERI” La scorsa domenica 27 ottobre è stata organizzata, dal Direttivo del centro sociale De Gasperi, una favolosa castagnata grazie anche al consueto impegno organizzativo e lavorativo del presidente Isidoro e del suo vice Angelo. La manifestazione ha visto un notevole afflusso di soci, che hanno festeggiato allegramente mangiando e bevendo in compagnia. Il Direttivo inoltre annuncia un ricco menù per il cenone di capodanno, aperto a tutti. Per l’occasione suonerà il gruppo “Parisienne” che allieterà la serata e accompagnerà nel ballo. Il costo è di 45 euro per i soci e 55 euro per i non soci, inclusi tre antipasti, due primi, due secondi, dolci e bevande. Prenotazione obbligatoria (con caparra di 10 euro) rivolgendosi al centro sociale.

100 ANNI PER LA SIGNORA CATTERINA Sabato 26 ottobre, nella casa di riposo Umberto I di Carmagnola, sono stati festeggiati i 100 anni della signora Catterina Pomba, originaria di Castagnole Piemonte. Alla celebrazione era presente anche l’Amministrazione comunale, rappresentata dal consigliere comunale Lorenzo Piana, che le ha consegnato una pergamena a nome della Città di Carmagnola, accompagnata dagli auguri del sindaco Ivana Gaveglio.

La Flai-Cgil apre uno sportello a Carmagnola Il sindacato di categoria Flai, che si occupa del settore alimentare e agricolo per la Cgil, aprirà ogni venerdì dalle 9 alle 11:30 e dalle 14 alle 17 uno sportello all’interno della sede territoriale della Cgil di Carmagnola, in via Fossano 2. «In un territorio a tradizionale vocazione agro-alimentare, con oltre 500 imprese del mondo agricolo e dell’industria e artigianato alimentare, la Flai-Cgil intende garantire una presenza di supporto e tutela dei lavoratori e delle lavoratrici della zona, specialmente in un periodo in cui la crisi economica e la fame di lavoro rendono i lavoratori sempre più deboli e soli, anche nella semplice difesa di un qualsiasi diritto», commenta il funzionario Alessandro Stella, che si occuperà dell’area carmagnolese.

SUCCEDE in città

55

Il contest è stato organizzato dal Circolo “La Fonte”

CONCORSO FOTOGRAFICO per la festa di San Martino Una ventina di partecipanti ha preso parte al concorso fotografico organizzato dal Circolo “La Fonte” in occasione della festa di San Martino, che aveva come tema proprio la ricorrenza del Santo che divise il suo mantello per far riparare dal freddo invernale un mercante seminudo. Un momento di scambio culturale e tecnico, arricchito dall’esposizione della mostra “Geometrie Carmagnolesi” allestita nella chiesa di San Rocco, con il patrocinio del Comune. Una Giuria qualificata -presieduta da Antonella Audisio in rappresentanza del Comune, con i fotografi Angelo Doto e Rosanna Cordero e la prestigiosa presenza di Roberta Rogina, delegata provinciale di Torino della Federazione Italiana Associazioni Fotograficheha selezionato le foto in concorso, stabilendo i primi tre classificati. Laura Podda è finita sul gradino più alto del podio, seguita da Armando Gaetano e Sabrina Scanu. A loro sono stati assegnati buoni premio messi a disposizione da Marvin, consegnati dall’assessore alla cultura, Alessandro Cammarata, e dal presidente del Circolo, Cosimo De Santis.

Informazione redazionale

OFFICINE OLISTICHE, UN PUNTO DI LUCE NEL CUORE DELLA CITTÀ L’Associazione Officine Olistiche opera sul territorio di Carmagnola da cinque anni e, grazie alla fiducia e al riconoscimento dei suoi sempre più numerosi associati, sta crescendo sempre più. Da settembre siamo nella nuova accogliente sede in via Gardezzana 20, sempre nel centro della città. Officine Olistiche è un’Associazione multidisciplinare; tutti gli operatori sono professionalmente qualificati e hanno il comune intento di ricercare il benessere fisico, psicologico e spirituale attraverso un lavoro di crescita personale basato sulla consapevolezza, l’autoconoscenza e la liberazione da resistenze e limiti che creiamo noi stessi. Le attività dell’associazione sono le seguenti. Yoga, declinato in vari stili: Ashtanga Yoga, Iyengaryoga, Vinyasa Yoga, Yoga Dolce, Yoga bimbi; bagni sonori con le campane tibetane; Shiatsu; cromopuntura; riflessologia plantare; massaggi vibrazionali; Reiki; Dimerin; meditazione; Bhajan; costellazioni familiari; Consapevolezza del Se, oltre a seminari su differenti temi, in linea con la nostra filosofia di vita. Aspettandovi sui nostri tappetini, vi auguriamo Buon Natale e felice anno nuovo!

Riccardo Borelli

DOMENICO NOVARESIO premiato ad Acqui Terme Il poeta carmagnolese Domenico Novaresio ha vinto il primo premio assoluto al XXXII concorso regionale di poesia dialettale di Acqui Terme, nella sezione a tema libero. Novaresio ha partecipato con il componimento “La stassion”. Questa la motivazione con cui la Giuria ha assegnato il riconoscimento: “Il tema elegiaco suggerito da una vecchia stazione derelitta e assediata da erbe infestanti, su uno sfondo di vigne e colline estenuate dall’estate, si risolve in un sogno e in un bisogno di fuga, sul filo della nostalgia, dove è sempre il paesaggio a fare da leitmotiv”. La premiazione si è svolta ad Acqui Terme, nella sala conferenze di Palazzo Robellini, lo scorso 6 ottobre.


56

FILODIRETTO

il Carmagnolese

dicembre 2019

Festa e “porte aperte” all’asilo Umberto I Coinvolgente e piacevolissima: queste sono le parole che meglio sintetizzano le emozioni che la partecipazione alla festa della scuola dell’infanzia “Umberto I” di Borgo San Giovanni ha suscitato nella mia famiglia. Il programma dell’evento previsto per la ricorrenza del 150esimo della fondazione dell’Asilo è stato un susseguirsi di momenti che hanno visto la partecipazione dell’amministrazione comunale, degli amministratori e delle maestre dell’asilo e dello storico del Borgo, Nicola Ghietti, nonché un momento ricco di intrattenimenti per la gioia dei nostri bimbi. Partecipare alla preghiera del nostro parroco don Giovanni assieme a tanti altri ex allievi e maestre, incluse le Suore Figlie di Maria Vergine Immacolata, è stato veramente emozionante. Ben organizzata anche la mostra fotografica illustrante la storia remota e più attuale dell’asilo. Insomma, una bellissima festa e un’attenta comunità scolastica che invitiamo a conoscere, dalle ore 9 alle ore 13 del 14 dicembre 2019 e dell’11 gennaio 2020, nei giorni di “porte aperte” all’Asilo Umberto I, in vista delle iscrizioni all’anno scolastico 2020/2021. Come la nostra famiglia ha fatto precedentemente, anche voi genitori e bambini potrete in queste due giornate visitare gli spazi dell’asilo, avere informazioni sui progetti e le attività educative programmate e richiedere ulteriori chiarimenti ad amministratori e maestre. Per maggiori informazioni, chiamare il numero 011-9721676. L’Umberto I è una scuola dell’infanzia privata paritaria che aderisce alla rete FISM, Federazione Italiana Scuole Materne. Giuseppe Mento

Memorie di un Erasmus+ in Polonia Ecco giunto il nostro turno. Quando ci hanno annunciato che ci sarebbe toccato andare in Polonia, siamo andati a controllare sulla carta. Saremmo stati lontani da casa nostra (molti di noi per la prima volta!), ma dentro, perché casa nostra è l’Europa. Questo ci dicevano continuamente i docenti con i quali abbiamo condiviso questa avventura: il progetto Erasmus, una partnership europea che ha visto coinvolti Francia, Grecia, Spagna, Polonia e, naturalmente, Italia. Una volta partiti verso Cracovia, abbiamo realizzato che i mesi di preparazione alla partenza stavano per veder concretizzati i propri frutti. La paura accompagnava una buona dose di entusiasmo. Alla scoperta dell’Europa. Alla scoperta di noi. Una volta arrivati nella città di Mikolow, dove si trova la scuola che, come la nostra, ha aderito al progetto Erasmus, abbiamo avuto modo di ambientarci e chiedere informazioni in inglese alle famiglie che ci avrebbero ospitato in questa settimana di scambio. Crediamo che questi siano stati tra i momenti più importanti, perché accogliere qualcuno fa parte del nostro modo di sentirci europei: aprire le porte all’ospite e farlo sentire a casa. Soprattutto quando si trova lontano da essa. Il secondo giorno, dopo aver provato invidia per il fatto che i polacchi andassero a scuola alle nove (un’idea da copiare anche in Italia), abbiamo girato per Mikolow. Il giorno seguente abbiamo visitato il parco botanico di Kapias e l’università della Silesia: ci è rimasto nel cuore tutto quel verde e il rispetto per l’ambiente che, troppe volte, da noi manca. L’indomani è stato il giorno più intenso

CENTRO SERVIZI

Salute

SI.MA

VIENI A TROVARCI SU FACEBOOK

’un ico

PER LA

per tutti. Al mattino abbiamo esposto le nostre presentazioni e poi abbiamo preso il pullman verso la meta più importante della settimana: Auschwitz. Nel campo di concentramento più grande d’Europa è stato possibile effettuare una lunga serie di visite da una zona all’altra del campo e le tante testimonianze del genocidio nazista ci hanno permesso di portare con noi l’immagine di un’esperienza che speriamo non si ripeta mai più. Nei giorni successivi, abbiamo avuto modo di visitare prima Cracovia, la

città più importante della zona, e poi la miniera di carbone di Zabrze. Una volta tornati a casa, abbiamo avuto modo di ripensare all’esperienza vissuta e capire come la cosa più bella sia stata vivere con le famiglie che ci ospitavano e conoscere persone provenienti dalla Spagna, dalla Francia e dalla Polonia. Siamo stati felici di cogliere nella diversità delle abitudini e dei riti familiari l’uguaglianza di valori che ci accomunano e ci rendono parte dell’Europa che amiamo! Enrico Boasso e Sabrina Rabbia

Auguri dalla Fidas di Salsasio Il presidente e il Direttivo del Gruppo Fidas di Salsasio dei donatori di sangue augurano a tutti buone feste e un felice anno nuovo!

Auguri dal Toro Club Il presidente e il Direttivo del Torino Club Carmagnola augurano buone feste e buon 2020 a tutti i soci e ai simpatizzanti granata. Forza Toro!

in cui devi v o t s ivere po

I nostri servizi

A

• CARDIOLOGO • ORTOPEDICO • FISIOTERAPISTA • PSICOLOGIA - PSICOTERAPEUTA • TERAPEUTA EMDR • BIOLOGA NUTRIZIONISTA • RINGIOVANIMENTO DELLA PELLE CON METODO MICRONEEDLING E PHI ION • TRATTAMENTO OLISTICI, MASSAGGI

Corsi e attività

èl

bbi cura del tuo corpo,

•YOGA •PILATES •EBM (METODO POSTURALE ANTISTRESS)

...PRESTO NUOVE COLLABORAZIONI!

Via del Porto, 67 - CARMAGNOLA - Per appuntamenti o info Cell. 392.1459702


il Carmagnolese

dicembre 2019

Sicuramente la data dell’8 dicembre è per tutti noi una giornata storica e indimenticabile La solennità dell’Immacolata Concezione, è l’incontro, ormai consueto, che raduna tutta la città e i fedeli di Carmagnola intorno alla sua santa Patrona e protettrice. Un legame secolare radicato nella storia, oltre che nella fede cristiana, nato nel 1522 dal voto alla Vergine dell’Immacolata Concezione fatto dai dodici padri di famiglia radunatisi nella centrale piazza Sant’Agostino. A Lei si affidarono perché cessasse l’epidemia di peste, che decimò la popolazione carmagnolese, promettendole di erigere una cappella in suo nome. Quell’antico voto è stato rinnovato più volte, nei momenti più difficili per la Città: durante un secondo contagio nel 1630; nelle ricorrenti carestie della prima metà del Settecento e di fronte alla minaccia tedesca del 1944, spintasi fino a Borgo Salsasio. Ai dodici padri di famiglia, che combatterono la pestilenza e si rivolsero all’Immacolata Concezione, va e deve andare sempre la nostra gratitudine e riconoscenza perché loro hanno scritto la “Storia carmagnolese”, ponendo le basi di una salda e fortissima devozione a Maria. A tutt’oggi, a distanza di cinque secoli, ai piedi della Statua custodita nella celeberrima Collegiata dei Santi Pietro e Paolo, i Carmagnolesi affidano nelle mani di Maria una persona cara, una piccola intenzione, una richiesta di aiuto, un semplice pensiero. L’8 dicembre è la festa di tutti i Carmagnolesi: per le sue radici storiche la dedizione a Maria Immacolata infatti è per la città un’occasione molto forte, capace di riunire credenti e non credenti, che per l’Immacolata si sentono in dovere anche solo di essere presenti. È il momento più saliente ed emblematico di Carmagnola, dove tutte le famiglie si ritrovano a tavola per fare festa e chi è lontano ritorna molto volentieri per un saluto e una preghiera alla Madonna. Ogni processione dell’8 dicembre è una ricorrenza commovente, emozionante ed unica, perché migliaia di Carmagnolesi e non solo si radunano in una solenne processione, che si snoda per le vie e le strade principali della nostra bella cittadina ornata a festa e in essa si intravedono occhi lucidi e quasi piangenti, labbra che pregano e sguardi rivolti verso il Cielo. Tutti quelli che partecipano alla processione rimangono letteralmente basiti da tale atmosfera raccolta di fede e la ricordano nel tempo con piacere e viva commozione. L’ho detto più volte, e non mi stancherò mai di dirlo, che il legame di noi Carmagnolesi con la nostra Patrona è assolutamente indelebile e sacro, è scritto nel nostro Dna familiare e speriamo che si mantenga vivo e ben saldo anche nelle generazioni future. Carmagnola è una città singolare per la venerazione a Maria Immacolata: ne è una prova la sua Storia, sulle cui pagine il nome di Maria e quello della Città si intrecciano in un nodo miracolosamente indissolubile. Vivere l’8 dicembre a Carmagnola è come stare un giorno in Paradiso e questo dimostra quanto siano immense e indescrivibili la letizia e l’emozione interiore che si provano. Buona solennità dell’Immacolata Concezione a tutti voi! Davide Giuseppe Lisa, un giovane carmagnolese

STUDIO LEGALE

Avv. Adriano FAVERO Avv. Elisabetta TUCCI Piazza IV Martiri n. 33, 10022 - Carmagnola (TO) Tel. e Fax: 011.9710676 Iscritto all’Albo degli Avvocati di Alba con il n. 233 - 240 Polizza di responsabilità professionale n. 515A0329 - Zurich Insurance Company SA Messaggio con finalità informativa ai sensi degli artt. 17 e 17 bis del codice Deontologico Forense.

Installazione - manutenzione impianti elettrici civili e industriali automatismi cancelli - citofonia - antifurti messa a norma 46/90 - D.M. 87/08 Via F.lli Cervi, 8 - San Bernardo Carmagnola Tel. 011.972.33.58 - 338.312.83.74

57

Pro Natura chiede scelte condivise su tema alberi

Carmagnola e l’Immacolata: un legame dal 1522

Gastaldi Sergio

FILODIRETTO

PREVENTIVI GRATUITI

Spettabile Redazione, in occasione della Giornata nazionale degli alberi del 21 novembre, Pro Natura Carmagnola si rallegra del fatto che gli studenti mettano a dimora nuove piante in piazza Bella, via De Gasperi e piazza Italia, ma al tempo stesso si rammarica nel dover constatare di trovarsi ancora una volta davanti a un abbattimento in città, questa volta in via Quintino Sella, senza essere stata precedentemente informata. Pur plaudendo all’iniziativa di creare una nuova pista ciclabile che colleghi la stazione ferroviaria a Borgo San Giovanni, ci domandiamo se non fosse possibile progettare diversamente l’intervento, considerata la larghezza della strada in quel punto. Prescindendo da qualsiasi polemica, torniamo ancora a segnalare la disponibilità di nostri qualificati esperti in materia, pronti a offrire al Comune una consulenza gratuita, al fine di valutare preventivamente l’opportunità e le modalità di future decisioni relative

al verde urbano. Ribadiamo quindi la richiesta, già presentata di volta in volta a ogni Giunta insediatasi, di essere cortesemente contattati prima di ogni ulteriore azione consimile, che si tratti di tempistiche e modalità di interventi manutentivi, o di scelte di esemplari da abbattere, o di nuove specie da impiantare. A titolo esemplificativo, domandiamo al Comune se, tra le specie prescelte per la creazione del nuovo bosco urbano, ve ne siano di quelle che presentano una fioritura appetibile per le api, la cui drastica diminuzione desta preoccupazione: questi insetti costituiscono infatti un vero e proprio mezzo produttivo per l’agricoltura, necessario all’impollinazione di molte colture orto-frutticole e sementiere, senza trascurare l’importanza fondamentale che rivestono nella riproduzione di gran parte delle specie vegetali spontanee più evolute. Restiamo quindi in attesa di un cortese riscontro, per avviare un dialogo costruttivo. Pro Natura Carmagnola

Festeggiamenti della Classe 1959 Domenica 10 novembre la Classe 1959 si è riunita per la seconda volta dopo l’incontro del 10 marzo scorso. Al termine della santa messa, è stata letta la Preghiera del Ringraziamento e, dopo la foto di rito con la bandiera della Leva, i festeggianti si sono recati all’agriturismo “L’Albero dei Tulipani” (ex Cascina Le Verne), gestito dalla famiglia Valle. Nel raffinato e bucolico locale, hanno trascorso una allegra giornata, in compagnia di uno squisito gran fritto misto piemontese, ottimo vino e tanta buona musica. Gli organizzatori colgono l’occasione per salutare i coscritti e le coscritte, augurando a tutti i nati nel 1959 “un sereno e gagliardo 2020”.

Auguri da Re Peperone! Re Peperone (Renzo Piana), la Bela Povronera e tutto il loro gruppo folkloristico formulano ai lettori de “Il Carmagnolese” i più sentiti auguri di buone feste, in vista del Natale e del nuovo anno.


58

SPORTIVAMENTE

il Carmagnolese

dicembre 2019

Cinque punti in tre gare, battuto il Salsasio nel derby

CONTINUA IL MOMENTO POSITIVO DEL SANBE Tre partite giocate nell’ultimo mese (e ben due le giornate rinviate per maltempo) per il San Bernardo, che porta a casa cinque punti preziosi, conquistati anche grazie alla fondamentale vittoria nel derby, e consolida il proprio terzo posto in classifica. Contro il Villafaletto si disputa un match su un campo molto piccolo, che favorisce le caratteristiche dei padroni di casa, in vantaggio con una punizione perfetta dal limite, causata da un errore difensivo dei biancorossi. Nella

ripresa i ragazzi di mister Marocco spingono però sull’acceleratore e trovano il

Due vittorie, un pareggio e due sconfitte nelle ultime gare

r. spo.

pareggio nel finale con Visca, sfiorando anche la vittoria a tempo quasi scaduto. La settimana successiva, sfida contro la corazzata Caramagna, tra le maggiori accreditate al Bomber Marco Perrone continua a segnare salto di categoria. Cavaglià sblocca il risultato coronando un primo tempo ai limiti della perfezione, mentre nella ripresa sono gli ospiti a prendere in mano il pallino del gioco, Riccardo Ganci ribaltando il punteggio grazie alla doppietta di Sismonda. Il Csf Carmagnola di mister Milani non riesce più a vincere: il Il Sanbe, però, getta il cuore successo non è arrivato nemmeno nell’ultimo mese, quando il team oltre l’ostacolo, reagendo in carmagnolese ha raccolto solamente due punti in quattro uscite, maniera veemente: arriva così il trovandosi così con 13 punti in classifica. pareggio di Matteo Cappello e, Si inizia con la sconfitta per 2-1 nel derby contro la Polisportiva nel recupero, Mercadante sfiora Carignano: non è bastata la rete del solito Marco Perrone alla mezz’ora il goal della vittoria, colpendo la del primo tempo per dare ossigeno al Csf. Quindi pareggio per 2-2 traversa. contro il Pancalieri-Castagnole: carmagnolesi avanti di due gol con la Si rivela infine più complicato doppietta di uno straordinario Marco Perrone (al 15esimo e 25esimoi del previsto il derby cittadino del secondo tempo); poi i sigilli di Andrea Costante e di Pippo De Asti, contro un Salsasio parecchio in l’erede di Eden Hazard, hanno firmato il pari. La settimana seguente, difficoltà: Mercadante sblocca il invece, sonora sconfitta per 3-0 contro l’Infernotto: la doppietta di risultato ma l’ex Falconi riporta il Sellam e la rete di Enrico Romagnini hanno fatto cadere i ragazzi di punteggio in parità. mister Milani. Infine, pari interno 0-0 contro il Pedona: Csf vicino È poi Masiello a riportare avanti più volte al goal, colpendo anche l’incrocio dei pali ed esprimendo i sanbernardesi, che vengono comunque dell’ottimo calcio. Rinviata invece la gara contro la però nuovamente raggiunti Piscineseriva per il maltempo di fine novembre. dal Salsasio sul 2-2 al 90’. Nel A dicembre inizierà ufficialmente il mercato invernale “di riparazione”: recupero, capitan Cappello servono rinforzi a questa squadra, dove Milani merita tutta la fiducia. risolve la partita mettendo la Spetta ancora una volta a patron Camisassa, aiutato dal suo staff, fare palla in fondo al sacco dopo una le scelte migliori. mischia furibonda in area.

IL CSF CARMAGNOLA non vince più

PER L’ELLEDÌ partenza tra alti e bassi

r. spo.

Prosegue tra alti e bassi la parte iniziale della stagione 2019-2020 dell’Elledì MyGlass Carmagnola nel campionato nazionale di Serie B di futsal. Con il Real Cornaredo arriva la terza sconfitta consecutiva in casa: i lombardi passano 2-5 sul parquet di Caramagna Piemonte. Ospiti in vantaggio per tre reti a zero, poi la marcatura di Di Gregorio su tiro libero. Squadre a riposo sull’1-3. Nella ripresa ancora il Real Cornaredo in goal, nonostante le grandi parate dell’estremo difensore carmagnolese Rosario Ganci. Quindi il “virtuale” 2-4 dell’Elledì, firmato Edoardo Piazza: gli arbitri, però, annullano per presunto fallo di mano, dando al giallonero il cartellino rosso. Nel finale i lombardi siglano l’1-5, poi i padroni di casa tentano l’impossibile con Mantino portiere di movimento e a sei minuti dalla fine coach Giuliano insacca. Ma non c’è più tempo per recuperare. Il sorriso torna in casa giallonera la settimana successiva, grazie alla vittoria esterna 5-7 a Crema, contro il Videoton. Successo meritato e costruito alla perfezione dal coach-giocatore Francesco Giuliano, che vale tre punti fondamentali. Dopo l’iniziale vantaggio dei cremaschi, al terzo minuto, ci pensa Rej Karaja (al 5’) a riportare la partita sull’1-1. Sandri e Lahaye sfiorano il gol del vantaggio, ma il Videoton torna avanti. L’Elledì non ci sta: Di Gregorio sotto misura e capitan Oanea ribaltano il risultato e le squadre vanno a riposo sul 2-3. Al quarto minuto della ripresa Yuri Di Gregorio firma la doppietta personale. Poi Karaja va vicinissimo al quinto gol e al 13’ Sandri beffa il Videoton, insaccando la quinta rete carmagnolese. I lombardi tornano in partita, fino al 4-5: sofferenza per i gialloneri, con ancora Ganci sugli scudi per tre interventi di grande spessore. Due ulteriori marcature di Adrian Oanea (tripletta personale) chiudono la contesa. Altra vittoria, quindi, nel derby piemontese con la Rhibo Fossano. Due strepitose doppiette di Edoardo Piazza e Lahaye decidono il confronto, insieme alle reti di Oanea e Di Gregorio. Fossanesi in vantaggio per 2-4 al termine del primo tempo, poi la rimonta carmagnolese fino al 6-5 finale. Elledì di nuovo in rimonta anche con il Lecco: sotto per 4-0 nel primo tempo, i gialloneri di mister Giuliano stravolgono gli equilibri nella ripresa fino al 4-4, portandosi a casa un punto pesantissimo e, soprattutto, conquistato con il cuore. In cattedra il capitano Adrian Oanea, con tre reti all’attivo, cui si somma quella del “Pocho” Di Gregorio, che nei secondi finali sfiora addirittura la clamorosa vittoria. Infine, l’Elledì è battuta in casa dalla capolista Cagliari, ma esce a testa alta dal match. Uno-due micidiale dei sardi nei 23 secondi iniziali di gioco (0-2) poi, con pazienza, i gialloneri riordinano le idee, giocandosela “alla pari” contro il team più accreditato quest’anno per il salto in A2. Finale 2-3: le reti giallonere portano la firma di Oanea e Karaja. Carmagnolesi a quota 10 punti in classifica; prossimo match sabato 7 dicembre al “PalaSanQuirico” di Asti, ospiti dell’Orange Futsal.

carena@carpenteriacarena.com

011.9712374


il Carmagnolese

dicembre 2019

I carmagnolesi restano nelle parti alte della classifica

DOLPHINS IN ALTALENA, arrivano due sconfitte

SPORTIVAMENTE

59

CINQUE ORI NAZIONALI PER MOREVILLA-OLIMPIA

r. spo.

Una vittoria e due sconfitte nel mese di novembre per i Delfini Basket, che pagano la scarsa lucidità nei finali di partita contro squadre di alta classifica. Ad Alessandria, di fronte il Cus Torino Orientale, i ragazzi di coach Mussio sono partiti contratti e hanno faticato a imporre il proprio gioco, chiudendo il primo tempo sul 26-23. La ripresa vedeva quindi i Dolphins in grossa difficoltà: gli errori difensivi sono stati costantemente puniti dai padroni di casa, con risultato finale 56–43 a favore del Cus. Nella partita casalinga contro il Langheting erano la seconda e la quarta frazione a decidere il match, con due parziali di 18-4 e 15-2 che consentivano ai biancoblu di prendere il largo e portare a casa l’unica vittoria del mese, per 59–33. Nel big match contro l’Acaja Fossano, infine, andava in scena uno dei confronti più intensi della stagione. I padroni di casa mettevano in mostra tutto il loro talento offensivo e la profondità della panchina, ma i Dolphins non si lasciavano impressionare, rispondendo colpo su colpo. All’intervallo il tabellone segnava 36-30 in favore di Fossano. Il terzo quarto era però ad appannaggio dei cuneesi, che si portavano fino al +15. Ma negli ultimi 10 minuti veniva fuori il carattere dei carmagnolesi: con una difesa forte e intensa, recuperavano punto su punto fino a tornare sul 55-53 a 3’ dal termine. Un fallo dubbio di Candela, nel finale, gli costava l’espulsione per proteste, insieme a Marco Rosa. A quel punto i cinque tiri liberi e il fallo sistematico allargavano il divario e il match si chiudeva sul 70-57 per i fossanesi. I Delfini rimangono comunque nelle parti alte della classifica, a quota 10 punti, a sole due lunghezze dalle capoliste Fossano e Cherasco.

La palestra Morevilla-Olimpia di Carmagnola ha partecipato ai campionati italiani Csen di karate a Fidenza: ben 156 le società presenti, provenienti da tutta Italia, e oltre 2500 atleti sui tatami. I ragazzi di Alessandro Cauduro, nonostante questi numeri “da capogiro”, tornano a casa con un bottino di 15 medaglie, di cui cinque d’oro. A fregiarsi del titolo di campioni italiani, nelle varie specialità, sono Cristian Lentini (due ori), Matteo Nardaccio, David Marmanov e Patrizia Gogova.

Villastellone solido in zona play off Ben saldo in zona play off, con 17 punti, il Villastellone-Carignano. Dopo un pareggio interno 2-2 con lo Sporting Club San Pietro (reti di Andrea Novara e Daniele Angeloni) è arrivata la sconfitta contro la capolista Villarbasse, per 2-1, con sigillo di Andrea Petullo. Infine vittoria strepitosa, per 5-1 sulla Pro Polonghera: doppietta di Andrea Novara, reti di Alex Petullo, Daniele Angeloni ed Emanuele Cavaglià. Rinviate per maltempo, invece, le sfide con il Canale e il Perosa. A dicembre, intanto, apre il mercato invernale: quali saranno le mosse di un Villa che, se trova la continuità, può prendere il volo, grazie anche al contributo di tanti giovani?

Tre vittorie e una sconfitta (di misura) con la capolista

ABC BASKET, un mese in forma smagliante Solo la capolista Gators piega l’Abc Basket Carmagnola, che nelle ultime quattro giornate porta a casa ben tre vittorie. Prima con Fossano, battuta 80-63: successo netto e meritato, frutto di una buona prestazione corale, soprattutto a livello difensivo. Inizio di gara favorevole ai carmagnolesi, che trovano con discreta continuità la via del canestro e chiudono sul +7 la prima frazione. Nel secondo quarto la difesa Abc frutta palle recuperate e punti facili, arrivando all’intervallo sul 48-34. Alla ripresa delle operazioni, i carmagnolesi sono bravi a mantenere alto il livello di concentrazione e ad impedire agli ospiti di recuperare lo svantaggio: il gap tra le due formazioni si mantiene inalterato fino al trentesimo e, nell’ultimo periodo, l’Abc gestisce il margine portando a casa la vittoria. Quindi arriva il ko contro il Gators, capolista del girone B del campionato di Serie D. L’Abc sfiora comunque l’impresa, vanificata solo nei minuti finali. Carmagnolesi che escono a testa alta dalla trasferta saviglianese, al termine di un match intenso e molto ben interpretato, seppur al cospetto di una formazione di assoluto livello e che lotterà per la promozione. Il primo quarto dell’Abc sfiora la perfezione: l’attacco trova con continuità la via del canestro, trascinato da un Sipala estremamente ispirato (autore di una gara da 20 punti) e la difesa concede poco: +14 alla prima pausa. Nella seconda frazione le percentuali al tiro dei carmagnolesi calano e i padroni di casa ne approfittano per recuperare parte dello svantaggio. Si arriva all’intervallo con l’Abc ancora avanti, ma di sole 4 lunghezze. La rimonta dei Gators si concretizza a inizio ripresa, quando i saviglianesi operano il sorpasso, ma i ragazzi di

CrossFit

FreeMind

r. spo.

coach Gili sono bravi a rimanere mentalmente in partita e a contatto fino a fine terzo quarto. L’ultima e decisiva frazione è caratterizzata da equilibrio fino a poco meno di due minuti dal termine, quando un paio di canestri pesanti dei Gators indirizzano definitivamente il match. Finisce 72-66. Ma Carmagnola dimentica in fretta la sconfitta e trova una nuova vittoria nel match casalingo con Grugliasco. Successo meritato, arrivato senza sottovalutare l’avversario e controllando il ritmo per tutta la gara: 25-9 al primo quarto; 49-30 all’intervallo, con l’Abc trascinata da Milone e Alberto Gili. Al rientro dagli spogliatoi, i carmagnolesi aumentano l’intensità della propria difesa e piazzano il parziale decisivo: +34 al trentesimo minuto. Si prosegue senza scossoni fino al finale di 93-60. Infine, l’Abc trova la quarta vittoria stagionale espugnando il parquet di Rivoli. Carmagnolesi bravi a mantenere per tutto l’arco della partita un margine di vantaggio sufficientemente ampio per evitare di correre rischi nel finale. I ragazzi di coach Gili prendono subito il comando delle operazioni e, dopo alcuni minuti di equilibrio, piazzano il primo significativo parziale (11-19). Nel secondo periodo l’Abc trova con buona regolarità la via del canestro, ma concede un po’ troppo in difesa. Il vantaggio, comunque, aumenta fino al +13 con cui si arriva all’intervallo. La fuga definitiva di Carmagnola si concretizza nella prima metà di terzo quarto, quando una serie di ottime azioni difensive fruttano punti facili in contropiede che permettono agli ospiti di toccare il +25, prima che la frazione si chiuda sul 42-63. Nel finale, i carmagnolesi gestiscono l’ampio vantaggio e portano a casa il successo per 59-74.

Forging Elite Fitness


60

SPORTIVAMENTE

il Carmagnolese

dicembre 2019

PARTE BENE LA STAGIONE DELL’OKINAWA CARAMAGNA

Beatrice Carpinello chiude sul podio i campionati italiani

Ottima apertura di stagione per la palestra di karate Asd Okinawa di Caramagna al II Memorial Cantello, svoltosi a Nole lo scorso 10 novembre. I sei giovani atleti, capitanati dal maestro Luca Colli (cintura nera VI Dan di karate shotokan), si sono distinti nelle rispettive categorie di kata (forma) e kumite (combattimento). Questi i piazzamenti: Federico Manzo 1º classificato nel kumite; Simone Lovera 2º classificato nel kumite; Kevin Saccato 3º classificato nel kata; Rachele Camia 4º classificata nel kata, Michelle Papa 4º classificata nel kata; Stefano Gastaldi 4º classificato nel kumite.

Gran finale di stagione per i giovani atleti dell’Atletica Carmagnola, sia su pista che su strada. Eccellente la prestazione di Beatrice Carpinello (classe 2004) che -dopo un’ottima annata in cui aveva già raccolto, tra indoor ed outdoor, ben sei titoli regionali, tre titoli provinciali e cinque minimi di partecipazione alle finali nazionali di categoria cadette- conclude l’annata vincendo la medaglia di bronzo nel pentathlon ai campionati italiani di Forlì. Ad ottobre, nella gara di chiusura su pista, buoni risultati negli juniores

Gran finale di stagione per L’ATLETICA CARMAGNOLA erano quindi arrivati da Simone Tesio sui 200 metri, seguito dal compagno di squadra Giorgio Panero, mentre negli allievi Alessandro Corallo (già vincitore, a settembre, del titolo provinciale di marcia) ed Enrico Alforno hanno concluso, rispettivamente, al settimo e decimo posto di categoria. Reduce dai campionati nazionali e dopo l’ottimo 51’55’’ sui 10 chilometri di marcia di maggio, Gianluca Carpinello ha chiuso al terzo posto nel getto del peso, mentre Vittoria Seia ha colto un argento nei campionati provinciali di lancio del

Gioielleria Dematteis 1949 Carmagnola Via Valobra, 118 - Carmagnola Tel. 011.9723473

r. spo.

disco e un bronzo ai provinciali di getto del peso, categoria cadette. Bella prestazione anche nella categoria ragazzi dove, nelle prove multiple (tetrathlon) hanno gareggiato Enrico Boasso, Giacomo Foco, Sokna Cisse e Rebecca Zoccarato. Ad Alba hanno brillato anche gli esordienti Paolo Costa (terzo nei 600 metri), Martina Corallo e Sabato Daria, mentre a Villafalletto, sempre nei più giovani, si sono distinti Lorenzo Costa (secondo nel salto in lungo), Miranda Miele (oro nei 50 metri), Anita Fratto e Lorenzo Ravizza.

BORDONE, UN’ALTRA STAGIONE DA INCORNICIARE Un’altra stagione da incorniciare per l’atleta Giorgio Bordone. Quest’anno si annota la partecipazione a 25 gare, con tre vittorie assolute, 14 vittorie in categoria Junior e altri piazzamenti, sempre nella Top Ten. Bordone si è aggiudicato così anche la maglia di campione italiano della montagna, il terzo posto Junior al campionato mondiale di Salita e la vittoria, per il quarto anno consecutivo, del campionato regionale della montagna.

Informazione redazionale

CROSSFIT FREEMIND, RISULTATI DA RECORD Valentina Del Gaiso, proprietaria e trainer di CrossFit FreeMind, chiude ben sei Spartan Race nel 2019, partecipando a tutte le date italiane e concludendo con l’ultima a Sparta (Grecia), nel cuore dell’evento. Completa così due medaglie Trifecta portando a termine due distanze da 5 km+, due da 13 km+ e due da 21 km+. «Le Spartan Race sono gare di corsa ad ostacoli naturali e artificiali, nelle quali fisico e mente vengono messi alla prova, chilometro dopo chilometro -commentaNoi di CrossFit FreeMind stiamo coltivando questa passione da tempo, allenandoci con la preparazione del CrossFit e dei workout specializzati nelle Ocr, Obstacle Course Race». Se qualcuno fosse curioso e interessato a una lezione di prova gratuita, Valentina vi aspetta in via Monteu Roero 24, a Carmagnola. Per ulteriori contatti: pagina Facebook CrossFit FreeMind o telefono 333-4776402 (anche Whatsapp.)


il Carmagnolese

dicembre 2019

SPORTIVAMENTE

61

Incontri con Gigi Lentini e con i ciclisti Rosa e Sobrero

A novembre la Star Cup e i campionati mondiali a Genova

I campioni dello sport IL TEAM VIDA! è ancora protagonista nel ballo latino per i RAGAZZI AUTISTICI

A. Gio.

A. Gio.

La nuova stagione del gruppo di ballo latino del Team Vida! è iniziata con una gara internazionale molto impegnativa: la V Star Cup, svoltasi a Genova il 9 e 10 novembre. Questi i risultati: in categoria 14-15 A Latin il duo Tommaso Marengo e Martina Frolo è salito sul terzo gradino del podio, mentre nella gara di categoria under 15 Open ha chiuso al settimo posto.In categoria 19/34 – Classe A unificata, quarto posto per Manuel Torazza ed Elisa Inverso; nella categoria Under 21 – Manuel ed Elisa hanno ottenuto il decimo posto; mentre i loro compagni di squadra Alessandro Piccato e Chiara Cerutti, all’esordio, si sono piazzati al 32° posto. La coppia debuttante formata da Alessandro e Chiara ha partecipato anche alla gara Wdsf Youth Open Latin, chiudendo al 37° posto. La settimana successiva, il 15 novembre,

sempre a Genova, gli atleti del Vida! hanno partecipato al campionato mondiale Ido World Championship Latin Style. Una squadra formata di sei coppie di ballerini (Manuel Torazza ed Elisa Inverso; Alessandro Piccato e Chiara Cerutti; Simone Romero ed Erica Mazzucco, Nicolò Costamagna e Selene Vailatti; Stefano Bosco e Marianna Scuteri; Danilo Pontecorvo e Stefania Massa) ha presentato una combinazione di balli latini, ideata e coreografata dal maestro Ilario Parise sul testo della famosa serie televisiva “La casa di carta”. Onorevolissimo il quarto posto, in un contesto internazionale. Ha partecipato all’evento anche Shadey Anzalotta, giovane atleta di 10 anni, che ha gareggiato nel singolo con ottime performance di Samba, Rumba e Cha-Cha, chiudendo in 13esima posizione.

I campioni dello sport, attuali e del passato, dimostrano di avere grande cuore e si mobilitano per i ragazzi autistici seguiti dall’associazione carmagnolese Angeli di Ninfa. I due ciclisti Max Rosa, professionista in forza al team Neri Sottoli Selle Italia (e fratello d’arte di Diego Rosa, anche lui professionista) e il giovane Sobrero, che dal 2020 passerà anch’egli al professionismo, hanno trascorso un pomeriggio in compagnia di alcuni dei ragazzi autistici dell’Associazione “Angeli di Ninfa” di Carmagnola. «Anche il ciclismo è inclusione e questi campioni lo hanno dimostrato -commenta la presidente dell’Associazione, Antonella Cavallini- Sono due ragazzi sensibili,

che ringraziamo per la presenza a Carmagnola e a cui auguriamo mille vittorie». Un altro pomeriggio all’insegna della solidarietà e dell’attenzione verso il tema dell’autismo ha coinvolto invece l’ex calciatore carmagnolese Gigi Lentini, stella della Nazionale così come di Milan e Torino, che si è messo a disposizione dei ragazzi di Angeli di Ninfa, donando loro dell’ottimo miele di sua produzione e regalando sorrisi e ascolto. Non è la prima volta che lo sport si dimostra vicino ai ragazzi autistici carmagnolesi: in città sono infatti attive squadre di basket e calcio loro dedicate, che in passato avevano visto anche l’interesse di grandi team, come l’As Roma.


62

RACCONIGI

il Carmagnolese

giugno 2019

Scritto da Fabio Milazzo per l’Istituto storico della Resistenza Tappa a Racconigi per Marco Togni, testimonial dell’Aism

UN LIBRO SULL’EX MANICOMIO

r. est.

SCLEROSI MULTIPLA E DIRITTI, una preziosa testimonianza

F. Ras.

RACCONIGI - Marco Togni, RACCONIGI - La storia dell’ex manicomio di Racconigi, dalle sue testimonial dell’Associazione origini fino alle dimissioni del direttore Rossi durante il Fascismo, è raccontata in un libro, che verrà presentato venerdì 13 dicembre alle Italiana Sclerosi Multipla, è stato ospite a novembre del 18 nella sala Cdt in largo Barale 1, a Cuneo. L’autore, Fabio Milazzo, ricercatore di storia contemporanea all’Istituto Comune di Racconigi, accolto in municipio e in città dal sindaco storico della Resistenza di Cuneo, ha compiuto un lavoro sistematico nell’archivio dell’ex ospedale psichiatrico racconigese, oltre all’archivio Valerio Oderda. della Provincia di Cuneo, l’archivio comunale di Racconigi e l’Archivio «Marco è un ragazzo che ha deciso di intraprendere un lungo di Stato di Torino. “La ricerca si dipana attraverso un itinerario che viaggio a piedi, attraversando interseca il profilo istituzionale con i modelli culturali che hanno 18 regioni e compiendo la legittimato aspetti e momenti importanti della vita dell’istituto: il dibattito che ha preceduto la nascita del manicomio, il primo decennio bellezza di 6.000 chilometri, per promuovere la conoscenza segnato della figura del direttore Toselli, la lunga direzione di Oscar dell’Associazione Italiana Sclerosi Giacchi e l’ingresso dello stabilimento nel Novecento, le nevrosi di Multipla e la sfida quotidiana che guerra e l’internamento dei soldati traumatizzati dal primo conflitto questa Associazione incontra per mondiale, le trasformazioni del dopoguerra e l’avvento del fascismo”, si legge nella presentazione del volume. Il libro è edito da Primalpe, a il diritto all’inclusione sociale di coloro che sono affetti da tale patologia e per combattere i pregiudizi intorno cura dell’Istituto storico della Resistenza di Cuneo.

a loro», ha introdotto il primo cittadino racconigese. Il senso del lungo viaggio di Marco Togni, che sta riscontrando una grossa risonanza a livello nazionale, è proprio quello di poterlo condividere, il più possibile, sia fisicamente che virtualmente. Inoltre, per sostenere l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, a tutti i sindaci e alle autorità locali viene consegnata la “Carta dei Diritti Aism”. «Questo incontro ci ha lasciato tanta passione e un messaggio preciso: combattere la malattia si può!», ha concluso il sindaco Oderda, augurando “buon viaggio” al ragazzo per le sue successive tappe in tutta Italia.

Nuovi orari ALL’ECOCENTRO BELLEZZA E DIGITALE, un binomio fantastico DI RACCONIGI Progetto del “Muzzone” con Progetto Cantoregi

J. Cat.

RACCONIGI - L’Istituto comprensivo “Bartolomeo Muzzone” di Racconigi e l’Associazione Progetto Cantoregi hanno ideato il progetto per gli studenti “Bellezza e digitale: il binomio fantastico”, che ha ottenuto il finanziamento del bando “Educare alla bellezza” 2019 della Fondazione Crc. Il progetto mira a sensibilizzare all’educazione digitale e a riscoprire la bellezza che ci circonda, con l’utilizzo della tecnologia e dei social media. Si sviluppa su due anni, per le classi delle medie. La prima fase si concentra sul riconoscimento della bellezza preesistente: tutor e docenti

accompagneranno gli studenti nel percorso di ricerca e di riconoscimento del bello, per scoprire la bellezza nella propria quotidianità e nel proprio territorio. Nella seconda fase (prossimo anno scolastico) gli studenti useranno profili social per raccontare ed esprimere la loro bellezza. Ai ragazzi si insegnerà come creare video, fotografie, fare teatro e altre attività creative. Alla fine dell’attività, i materiali realizzati verranno raccolti, montati e presentati a docenti, ai genitori e alla popolazione. Per ulteriori informazioni rivolgersi al 3358482321.

RACCONIGI - Sono in vigore dal mese scorso i nuovi orari dell’ecocentro di Racconigi, con distinzione tra i mesi invernali e quelli estivi. Fino a marzo 2020 il centro comunale di raccolta sarà aperto il lunedì pomeriggio dalle ore 15 alle 17; il martedì dalle 10 alle 12 e il pomeriggio dalle 15 alle 17; il giovedì dalle 15 alle 17 e sabato 9-12 e 14-17. L’ecocentro è chiuso nelle giornate di mercoledì, venerdì e domenica. Dal prossimo mese di aprile, quindi, l’ecocentro di Racconigi seguirà nuovamente gli orari estivi: il lunedì pomeriggio dalle ore 16 alle 19; il martedì dalle ore 10 alle 12 e nel pomeriggio dalle 16 alle 19; il giovedì pomeriggio dalle ore 16 alle 19 e il sabato dalle ore 9 alle 12 e dalle 14 alle 19:30. Invariati i giorni di chiusura completa. Per ulteriori informazioni consultare il sito del Comune di Racconigi.


il Carmagnolese

giugno 2019

RACCONIGI

63

Via Ormesano riapre (con senso unico), strettoie in via Priotti Tanti appuntamenti in città e al castello sabaudo

RACCONIGI MODIFICHE ALLA VIABILITÀ racconigese si prepara al Natale

E. Cas.

r. est.

RACCONIGI - Natale è alle RACCONIGI – Due modifiche alla viabilità cittadina hanno interessato Racconigi nelle scorse settimane. Ha riaperto (con senso unico di marcia) porte e fervono i preparativi per festeggiare il periodo via Ormesano, dopo i lavori di messa in sicurezza di una parte dell’ex più atteso dell’anno, con un ospedale psichiatrico. ricco calendario di eventi Il senso unico revoca parzialmente il divieto di accesso, sosta e transito organizzati dall’Amministrazione nella via, così com’era stabilito dall’ordinanza comunale dell’8 luglio comunale in collaborazione con 2016, nonché dispone la possibilità di tornare ad usufruire dei cortili i volontari di Racconigincentro che vengono utilizzati per le attività dell’oratorio della Parrocchia di e le altre associazioni presenti Santa Maria e San Giovanni. «Si ringraziano i racconigesi, soprattutto sul territorio. Giovedì 19 coloro che vivono nelle zone adiacenti al complesso dell’ex ospedale, dicembre si terrà la fiera di per la pazienza avuta in questi anni di totale chiusura -commentano soddisfatti dall’Amministrazione comunale- La riapertura di via Ormesano Santa Lucia, anche conosciuta rappresenta un momento molto importante per Racconigi, in quanto la sua come fiera del Real Cappone, appuntamento nel segno della totale inagibilità spezzava in due parti la città, creando notevoli disagi alla tradizione locale che cade il popolazione. Un ringraziamento anche a coloro che hanno creduto nella possibilità di una riapertura che, seppur parziale, è un segnale positivo, che giovedì successivo al giorno di Santa Lucia. La rassegna ha può far sperare in un raggiungimento di una soluzione definitiva per tutto riacquistato importanza negli il complesso». In via Priotti, invece, sono state realizzate due strettoie, studiate per ridurre la velocità veicolare. I restringimenti alla carreggiata ultimi anni grazie al rilancio dell’allevamento del cappone sono indicati con segnaletica temporanea mobile e utilizzo di barriere e alla decisione da parte della protettive “new jersey”. «Nel Piano urbano di mobilità sostenibile c’è il principio di ridurre la velocità giunta comunale di attribuire delle vetture, nonché le emissioni di CO2 che derivano dal transito veicolare la “denominazione comunale” al Real Cappone racconigese, -precisa il sindaco Valerio Oderda- Dai rilievi effettuati nella via sono oltre alle more di gelso e al Real risultate velocità con picchi di oltre 100 chilometri orari. Vista la vicinanza biscotto. Domenica 22 dicembre con le scuole e tenuto conto che via Priotti è molto utilizzata da pedoni e appuntamento con il Trovarobe, ciclisti, nell’ambito di rifacimento della segnaletica e di riqualificazione, il mercatino del collezionismo, verrà anche realizzata una nuova pista ciclopedonale, da piazza Piacenza a via De Gasperi». Le due strettoie a senso unico alternato sono attualmente antiquariato e vintage, che verrà allestito nel centro storico in fase di sperimentazione, per valutarne l’efficacia. per l’intera giornata con oltre Se la soluzione risulterà funzionale, si procederà a rendere definitivo un centinaio di bancarelle. Il l’intervento. 26 dicembre il castello reale sarà aperto per il tour classico “Racconigi si racconta”, con la visita arricchita da curiosità legate al Natale in casa Savoia. Le visite guidate si terranno alle 11, 14,30 e 16 al prezzo RACCONIGI - La crisi dell’Ilva spaventa anche Racconigi, dato che lo di 8 euro per chi effettua la stabilimento locale della più grande azienda siderurgica italiana occupa prenotazione attraverso l’agenzia circa 140 lavoratori, oltre all’indotto. Per questo, fin da inizio novembre, Cuneoalps (www.cuneoalps.it) sono stati indetti scioperi e assemblee, chiedendo l’integrale rispetto entro il 23 dicembre, o al costo di degli accordi da parte del gruppo Arcelor-Mittal e del Governo, con un 10 euro pagando e prenotando presidio davanti ai cancelli della fabbrica. L’Ilva racconigese, in particolare, direttamente al castello. Da lavora quanto prodotto dal colosso di Taranto, con specializzazione nella domenica 8 dicembre e sino produzione di profili metallici per i tubi. Uno stabilimento che finora non al 12 gennaio aprirà inoltre al aveva sentito particolari venti di crisi, con produzione continua su tre pubblico il tradizionale presepe turni, senza fermi né ricorsi alla cassa integrazione. meccanico, allestito nella chiesa

ILVA, LA CRISI SPAVENTA ANCHE RACCONIGI

CARMAGNOLA Posizione centrale appartamento mq 150 salone 4 camere cucina biservizi volendo box termoautonomo € 600,00 mensili.

del Gesù e gestito dai volontari della parrocchia. Il presepe ogni anno si arricchisce di novità per immergere il visitatore nella magia del Natale, con nuove ambientazioni curate nei minimi dettagli e cercando di amalgamare il sacro con il

paesaggio circostante. Il presepe sara’ aperto tutti i giorni dal 21 dicembre dalle 14,30 alle 18,30; nei giorni festivi si potrà anche visitare al mattino dalle 10,30 alle 12,30. Previste aperture straordinarie l’8, 14, 15 e 19 dicembre e l’11 e 12 gennaio.

Due gli appuntamenti a dicembre

RASSEGNA LETTERARIA

Enrico Castelletti

RACCONIGI - Al via la prima rassegna letteraria “Gli autori raccontano...”, che si è aperta lo scorso 23 novembre con la presentazione del libro “Non te lo posso dire”, della giovane autrice Sara Pinko Racca. L’iniziativa è stata presentata al centro culturale “Le Clarisse”, nei locali della biblioteca civica in piazza Burzio, alla presenza della responsabile della biblioteca e dell’Unitre Valeria Buscatti e del consigliere delegato alla cultura, Andrea Capello. Due gli incontri di presentazione in programma a dicembre. Lunedì 2 alle 21, nella nuova sede della Soms in via Carlo Costa, verrà presentato “Una domenica” di Fabio Geda, in occasione della fiera piemontese dell’editoria di Cavallermaggiore, romanzo che narra gli intrecci familiari nonostante le difficoltà e fragilità a causa della lontananza e del trascorrere del tempo. Sabato 7 dicembre, alle 16, nella sala Unitre del centro Le Clarisse verrà presentato il romanzo “Non più, non ancora” di Francesca Rosso, storia legata a una vocazione religiosa ma non a un ordine troppo vincolante e coercitivo, nonostante la protagonista sia sempre pronta ad aiutare persone in difficoltà.


64

CARIGNANO

il Carmagnolese

dicembre 2019

Lo spettacolo musicale sarà rappresentato il 13 dicembre

Riconoscimenti assegnati in collaborazione con il Politecnico di Torino

CARMEN E BOLERO IL COVAR 14 ha premiato in scena al teatro Cantoregi le migliori tesi sui rifiuti Jessica Catania

CARIGNANO – Prosegue con la Carmen e il Bolero la stagione teatrale del Cantoregi di Carignano. Venerdì 13 dicembre, alle ore 21, la Compagnia nazionale Raffaele Paganini presenta un doppio appuntamento con le musiche di Bizet e Ravel, su coreografie di Luigi Martelletta. «Sangue, amore, morte, sono questi gli ingredienti di questo nuovo spettacolo musicale dedicato alla Carmen -commenta Stefano Mascagni, responsabile della distribuzione- Credo che nell’immaginario collettivo, quando si parla della Carmen, la si associ a delle immagini immediate: zingari, ventagli, Spagna, toreri e a tutto ciò che il melodramma di Bizet si porta dietro; ho quindi pensato di andare in profondità, di immaginare una Carmen e soprattutto gli altri personaggi con delle sfumature e dei profili completamente diversi o comunque mai rappresentati. Il rapporto che lega Josè a Carmen è

quello distinto dalla consapevolezza dell’amore e del destino intesi come un’entità fatalmente predeterminata,che vive sapendo perfettamente di non poterla alterare». Lo spettacolo si concluderà quindi sulle note del famoso Bolero di Ravel: al centro di una taverna su un tavolo un ballerino danza, mentre intorno a lui si aggirano donne e uomini assetati d’ebbrezza. Il binomio danza-musica in questo balletto provocherà una miscela esplosiva che coinvolgerà e travolgerà il pubblico in un susseguirsi di emozioni. I biglietti -al costo di 25 euro in platea numerata (ridotto 20 euro per under 25 e over 65) e 18 euro in galleria numerata (ridotto 15 euro)- sono in vendita tutti i giovedì dalle 10 alle 12 all’Ufficio accoglienza del municipio, in via Frichieri 13. Per informazioni, telefonare al numero 392-6405385 oppure scrivere a info.e20inscena@gmail.com.

CARIGNANO - Il Consorzio rifiuti Covar14 di Carignano ha consegnato gli attestati ai tre vincitori del premio dedicato alle tesi di laurea sulla gestione dei rifiuti. Nella graduatoria finale di “Waste: Opportunity and Challenges” (Rifiuti: opportunità e sfide), Francesca Demichelis si è classificata al primo posto; Costanza Guazzo e Marco Bergamin secondi a pari merito. In apertura dell’Assemblea dei Sindaci, il presidente Maurizio Piazza ha consegnato gli attestati, legati al primo premio di 1.000 euro e al secondo premio di 500 euro. I riconoscimenti sono stati assegnati da una Giuria composta da amministratori e tecnici del Covar14, con il supporto di Debora Panepinto, docente del Politecnico di Torino. Demichelis, di Settimo Torinese, ha realizzato uno studio dedicato alla valorizzazione del rifiuto organico con la produzione di acido lattico,

PERISSINOTTO PROTAGONISTA a “Cook the Book”

LAVORI IN CORSO al piccolo teatro Alfieri

J. Cat.

r. est.

un lavoro imponente, possibile grazie al sostegno dei nostri spettatori, che ringraziamo, e che ci permette di tutelare il piccolo gioiello della parrocchia». A dirigere i lavori è Mauro Capello: «Quest’anno abbiamo sostituito completamente il parco lampade del palcoscenico, allestendo fari a led che ci consentiranno un risparmio energetico davvero importante, poi abbiamo provveduto a isolare la balconata adibita a

con la simultanea saccarificazione e fermentazione e la generazione di biogas. Costanza Guazzo, di Baldissero Torinese, si è invece laureata in sociologia con la tesi “Freegan per scelta o per necessità: il recupero di ortaggi a fine mercato tra azione politica, distinzione ed esclusione sociale”, mentre Marco Bergamin, di Torino, laureato in Economia statistica a Scienze Politiche, ha discusso la tesi “Come migliorare la sostenibilità ambientale di ateneo? La gestione dei rifiuti solidi urbani presso il campus Einaudi di Torino: stato di fatto, buone pratiche e proposte”. «Anche la seconda edizione del premio si chiude con i complimenti della Giuria, che ha analizzato i lavori dei giovani laureati e apprezzato la qualità dei contenuti -considera Leonardo Di Crescenzo, presidente Covar14- La varietà di contenuti non lascia dubbi sul valore della scelta fatta quando si è deciso di dare il via e impegnare risorse in questo premio».

Lo scrittore presenta il romanzo “Il silenzio della collina”

Intervento a cura della Compagnia Fric Filo2

CARIGNANO – Proseguono gli interventi di mantenimento e miglioramento al piccolo teatro Alfieri di Carignano, via Savoia 50, a cura della Compagnia filodrammatica Fric Filo2. «In questi ultimi due anni ci stiamo occupando di una modernizzazione delle apparecchiature che utilizziamo durante le nostre opere: luci, impianti elettrici e locali -spiega il presidente Giovanni Rubinetto- Stiamo facendo

F. Ras.

regia, e questo non soltanto per fornire ai tecnici un ambiente più professionale, ma soprattutto per evitare una grande dispersione di calore. Abbiamo anche effettuato alcuni adeguamenti nei locali adibiti a sala trucco e camerini». La Compagnia Fric Filo2 coinvolge i carignanesi (e non solo) da quasi settant’anni di storia, di cui venti proprio quest’anno (1999-2019), nella sua seconda fondazione.

CARIGNANO – Proseguono le apericene letterarie del ciclo “Cook the Book” a Carignano, organizzate dall’Assessorato alla Cultura del Comune e dall’Istituto “Norberto Bobbio”. Protagonista a dicembre, la sera di martedì 10, sarà lo scrittore Alessandro Perissinotto. L’autore di “Le colpe dei padri”, con cui è arrivato secondo al Premio Strega 2013, torna infatti in libreria con “Il silenzio della collina”, un romanzo che prende le mosse da un cruento fatto di cronaca realmente accaduto. Protagonista del racconto è Domenico Boschis, nato nelle Langhe, ma trasferitosi a Roma, dove ha raggiunto il successo come attore di fiction tv. Una notizia inaspettata, però, lo costringe a tornare tra le sue colline: il padre, col quale ha da tempo interrotto ogni contatto, è malato

e gli resta poco da vivere. Il vecchio non riesce quasi più a parlare, ma una cosa dice al figlio con urgenza disperata: “La ragazza, Domenico, la ragazza!”, per scoppiare poi in un pianto muto. Appuntamento alle 18:30 nella sala conferenze dell’Istituto alberghiero, in via Porta Mercatoria 4. Al termine dell’incontro è prevista una ricca apericena, a cura di professori e allievi della scuola. L’ingresso alla presentazione del libro è gratuito; la quota di partecipazione comprensiva di apericena è invece di 15 euro a persona. Prenotazione obbligatoria all’Ufficio Accoglienza del Comune, il giovedì e sabato dalle 10 alle 12 (telefono 011-9698442) o all’istituto alberghiero (telefono 0119690670).


il Carmagnolese

65

CARIGNANO

dicembre 2019

In scena a dicembre la nuova opera teatrale “A va bin parei”

FRIC FILO2: generazioni a confronto CARIGNANO - Riceviamo e pubblichiamo: Continua la tradizione della Compagnia teatrale parrocchiale Filodrammatica Fricchieri 2 (Fric Filo2), con una nuova opera teatrale per la stagione 2019-2020: al piccolo teatro Alfieri di Carignano, in via Savoia 50, il consolidato gruppo di artisti amatoriali sta preparando il consueto appuntamento invernale. Dopo il grande successo registrato l’anno scorso con “El mostro ed Vilastlon”, quest’anno la Compagnia teatrale propone la trattazione di un tema certamente non facile, eppure molto attuale: la comparazione generazionale. «Ognuno di noi ha affermato, almeno una volta nella vita, che le generazioni attuali non rispecchiano minimamente lo spirito e i valori delle generazioni di un tempo, manifestando una certa preoccupazione per l’avvenire dei giovani d’oggi e del mondo più in generale -spiegano dalla Fric Filo2- In effetti, pur considerando che tale “preoccupazione” è antica almeno quanto la cultura greca (soprattutto negli aspetti critici verso i giovani), non è possibile fare a meno di notare una profonda differenza. Certamente, uno degli aspetti che ha profondamente modificato la società giovanile è l’avvento della tecnologia, che man mano negli anni ha assunto sempre più funzioni strettamente legate alla sfera personale». La

r. est.

Fric Filo2 presenterà dunque una nuova opera teatrale incentrata su questo tema. Pierluca Costa, regista e drammaturgo del gruppo, spiega come sarà affrontato: «La struttura è semplice: un gruppo di giovani dei giorni nostri si trova durante una festa di compleanno a discutere su alcuni post pubblicati sui comuni social network. Enfatizzando un po’, i ragazzi si porranno delle domande e, con quella superficialità tanto criticata oggi, cercheranno pure di darsi delle risposte. Sarà proprio in quel momento che il pubblico sarà catapultato in un viaggio storico a ritroso grazie ad un gioco scenico e musicale, fino ad arrivare ai primi lustri del secolo Novecento, per rivivere quelle che probabilmente erano le situazioni che potevano trovarsi allora». L’opera, dal titolo “A va bin parei”, affronterà alcuni temi molto attuali, come il tema del lavoro, della famiglia, dell’immigrazione, dello studio: un viaggio storico e contemporaneo, miscelato a musiche e colori che tenterà di travolgere il pubblico con l’ambizione di stimolare una riflessione, anche se il titolo dell’opera -con una tipica espressione della lingua piemontese- suggerisce già quali saranno le conclusioni. «Quest’anno, però, il nostro lavoro avrà davvero un finale diverso, non solo sorprendente (almeno nelle intenzioni), ma anche molto sentito», sottolinea il

regista. Queste le date delle rappresentazioni in programma a Carignano in dicembre: venerdì 13 e sabato 14 alle ore 21; domenica 15 alle ore 15; venerdi 20 e sabato 21 alle ore 21; domenica 22 alle ore 15. Prenotazioni da Ottica Scamuzzi, in piazza Carlo Alberto 67. La Fric Filo2 è già al lavoro coinvolgendo più di trenta persone tra sarti, scenografi, tecnici audio e luce: Sonia Rubatto e Valentina Ballabio si stanno occupando di un puntuale studio storico degli abiti che saranno indossati dagli attori, congiuntamente allo studio delle acconciature dell’epoca, condotto da Mirella Benedetto; Mauro Capello, Roberto Greborio e Pierdavide Gambino lavorano all’impostazione tecnica; Matteo Barbero sta creando i necessari effetti speciali di scena; Laura Chicco, Piero Gilardi e Donatella Piacenza organizzano il lavoro pubblicitario e di tutto il gruppo. Le prove

si susseguono, giorno dopo giorno, la sera e talvolta il pomeriggio, momenti durante i quali gli attori si confrontano con il regista per delineare il carattere dei personaggi interpretati, le sfumature che spesso occorre conferire ai toni durante la recitazione, la prossemica e, non per ultimo, l’interpretazione dei brani che saranno cantati dal vivo. In scena andranno Pierluca Costa, Laura Chicco, Piero Gilardi, Donatella Piacenza, Sonia Rubatto, Maurizio Toselli, Massimiliano Giachetti, Renato Pautasso, Gabriele Garnero, Paola Gennero, Marta Rena, Lorenzo Turletti, Giancarlo Cerutti, Sergio Zappino, Daniele Lusardi, Valeria DeOrsola, Giulia Ghirardo Romero, Mario Groppo e Leonardo Giovanni Costa nell’interpretazione delle scene storiche. Sofia Taberna, Elena Falcone e Vittorio Dughera i ragazzi di oggi. La compagnia teatrale dà anche il benvenuto a due nuovi attori, Mario Groppo e Vittorio Dughera.

Il 21 dicembre serata corale natalizia a Carignano

CORALE CARIGNANESE, proseguono gli scambi

Coro Città di Carignano

CARIGNANO - Riceviamo e pubblichiamo: Non si interrompe neppure nella seconda parte dell’anno la girandola di impegni e scambi per il Coro Città di Carignano. Nell’anno che ha visto il suo ingresso dell’Emilia fra le regioni coinvolte nel secondo Festival Corale Città di Carignano, la compagine carignanese è stata ospite alla 18esima rassegna corale organizzata dalla Corale “Il Gigante” di Villa Minozzo (Reggio Emilia), diretta dal maestro Andrea Caselli, nella graziosa parrocchiale del paese situato nell’Appennino fra Reggio e La Spezia. La trasferta ha permesso a coristi e soci accompagnatori di scoprire la bellezza e i colori autunnali di una parte di Italia forse meno nota al turismo di massa, ma costellata delle cicatrici del secondo conflitto mondiale e di località di interesse storico artistico come la pieve di Santa Maria in Castello, risalente a prima dell’anno Mille. Tornato in terra piemontese, sabato 9 novembre il Coro è stato ospitato dalla Corale

presentato in prima esecuzione la nuova armonizzazione del canto Novara, trascritto a fine Ottocento da Costantino Nigra e dedicato alla città e alle sue civettuole fanciulle. Inoltre, sabato 21 dicembre alle ore 21 nel santuario della Madonna delle Grazie di piazza

Sette Torri di Settimo Torinese, storica colonna portante della coralità piemontese, per la 36esima edizione della rassegna Corinsieme. Emozionante la commozione di una signora che, al sentire una delle nuove armonizzazioni del maestro Ettore Galvani, “L’assedio di Verrua”, è ritornata ai ricordi della sua infanzia, quando sentiva cantare dalla mamma questo canto. A dicembre, sabato 14 dicembre sarà occasione di far conoscere il nuovo progetto di ricerca del Città di Carignano, dedicato ai canti della tradizione popolare che narrano “di Torino e delle bele sitá”; fra queste Novara, nella cui cattedrale il Coro carignanese canterà alle ore 21, ospite del Coro Cai locale: verrà

Carlo Alberto a Carignano, andrà in scena la XXIX rassegna natalizia “Qui giunti d’ognidove”, con ospiti il Coro polifonico di Boves diretto dal maestro Flavio Becchis e il Coro Armonicantum di Castagneto Po, diretto dal maestro Martina Bonomo.

TRASLOCHI Quaranta SMONTAGGIO E RIMONTAGGIO

PREVENTIVI GRATUITI SENZA IMPEGNO SOMMARIVA BOSCO - Tel. 0172.54010 - 329.5957020


66

VILLASTELLONE

il Carmagnolese

dicembre 2019

Compito: segnalare le criticità e risolvere alcune situazioni

Federico Marcellini alla Biennale del Cinema

A Villastellone è attiva la DA VILLASTELLONE SQUADRA EMERGENZA NUBIFRAGI al “red carpet” di Venezia VILLASTELLONE - Il cambiamento climatico costringe l’uomo a essere sempre più attento sul territorio: è quello che alcuni cittadini villastellonesi hanno pensato di fare, creando un gruppo con varie competenze, in contatto tramite la piattaforma WhatsApp attraverso i telefoni cellulari, denominato “Emergenza Nubifragi”. «Tale gruppo non vuole assolutamente sostituirsi alle forze tecniche di intervento -sottolinea fermamente Domenico Ristaino, coordinatore del gruppo e vicesindaco- L’obiettivo è monitorare il territorio in caso di eccezionali precipitazioni, per avere una situazione il più possibile reale e razionale in vista di un intervento rapido ed efficace, ovviamente in stretto contatto con Comune, Ufficio Tecnico, Carabinieri e Polizia locale». L’attivazione per le forze in emergenza, infatti, “non può fisiologicamente essere immediata” (come sostiene Luca Calzolari, direttore de “Il Giornale della Protezione Civile”): non è una colpa organizzativa, è necessario, prima di agire, razionalizzare al meglio le risorse umane e materiali, e tutto ciò richiede tempo; mezzi e uomini mandati alla rinfusa creano solo confusione! Chi meglio di chi vive sul territorio, opportunamente coordinato, può far transitare informazioni utili ai soccorsi e colmare quel divario di tempo che passa tra l’accadere degli eventi e l’attivazione della macchina organizzativa? Quando inizia il maltempo automaticamente si attiva questo “tam tam”, per cui chi fa parte del gruppo Emergenza Nubifragi comunica, tramite messaggio, se è presente oppure no. Con il trascorrere delle ore, a ogni verifica, vengono scambiati

messaggi riguardo al reale stato della situazione; essi giungono contemporaneamente alle autorità comunali che sono in costante contatto con le forze di Protezione Civile territoriali e regionali, rispettando un efficace dinamismo. Le strategie, invece, vengono discusse quando il sole splende, stabilendo una sorta di protocollo da seguire, con diversi punti di monitoraggio (corsi d’acqua, tombini, strade, sottopassi allagabili, ecc.). In una saletta all’interno delle strutture comunali, inoltre, sono state immagazzinate attrezzature di primo intervento, come pale, rastrelli, nastro visual, cartine del territorio e altro materiale che può essere utile.

Riccardo Borelli

Riccardo Borelli

«Attualmente il gruppo consta di 25 unità operative della comunità, occupate su circa una decina di punti di monitoraggio, garantendo una copertura al 100% e 24 ore su 24, con le dovute rotazioni delle risorse, diverse delle quali sono già parte integrante delle forze di Protezione Civile o delle pubbliche autorità -dettaglia Ristaino- Inoltre, ad esempio, l’intervento immediato nei sottopassi, liberando i tombini di deflusso dalle foglie con un semplice rastrello, non fa allagare i siti che diversamente bloccherebbero tutto il traffico dell’arteria principale con Santena e le autostrade». L’augurio è che tale gruppo possa essere replicato anche in altri Comuni, in nome del senso civico.

VILLASTELLONE - Federico Marcellini, villastellonese, artista e scultore di capelli, è stato protagonista sul “red carpet” dell’ultima mostra del Cinema di Venezia. Parrebbe scontato Foto F. Marcellini il motivo della sua presenza sul tappeto rosso della biennale: lo si pensa correre dietro alle varie attrici per l’ultimo ritocco ai capelli, prima di entrare in scena nel migliore dei modi. Invece no: pettine e forbici lasciati a casa, era a fianco di attrici e attori con le sue fragranze, raffinate combinazioni, creative e sempre nuove. Un prodotto tutto italiano o, meglio, 100% villastellonese. Una sfida? Forse. Com’è nel suo carattere: dietro quel sorriso sardonico, infatti, si celano un’approfondita ricerca anche interiore, un continuo aggiornamento di idee molto chiare nonostante la giovane età, una ricerca continua di risultati, ottenuti in contrasto alla superficialità del nostro tempo. È il desiderio di lasciare un segno, anche attraverso le particolari confezioni, indimenticabili, non solo per il contenuto olfattivo ma anche dal punto di vista visivo, così ricche di colori e fiori che evocano momenti piacevoli. Quale migliore riscontro quindi, se non Venezia, per verificare se tale bellezza, approfondimento, cultura, ricerca a 360 gradi, possano lasciare impressi il suo nome e il suo stile sul panorama globale?

Senso unico in viale Cavaglià VILLASTELLONE - La Giunta comunale di Villastellone ha deliberato che viale Cavaglià diventerà a senso unico in direzione piazza Libertà, partendo dall’incrocio con via Rezia. La marcia in direzione opposta, ovvero da piazza Libertà in direzione della Provinciale 122, continuerà a essere garantita dalla parallela via Molino. «L’intervento mira a innalzare il livello di sicurezza nella curva a gomito lungo viale Cavaglià, che non permetteva sufficiente visibilità al transito in doppio senso», spiegano dall’Amministrazione Principi.

Domande da presentare entro il 6 dicembre

VILLASTELLONE SOSTIENE TRE STUDENTI MERITEVOLI A. Gio.

VILLASTELLONE - L’Amministrazione comunale di Villastellone, guidata dal sindaco Francesco Principi, ha istituito per l’anno accademico 2019-2020 tre rimborsi spesa (rispettivamente del valore di 500, 450 e 300 euro) destinati a studenti villastellonesi meritevoli. Le domande di assegnazione dei rimborsi devono essere redatte su apposita modulistica, che può essere ritirata all’Ufficio Istruzione oppure scaricata dal sito

internet del Comune, e vanno presentate all’Ufficio Protocollo entro le ore 12 del 6 dicembre 2019. Questi i requisiti necessari: gli studenti devono essere residenti nel Comune di Villastellone da almeno due anni dalla pubblicazione del bando; avere ottenuto il diploma di maturità con votazione non inferiore a 70/100; aver effettuato domanda di iscrizione universitaria per l’anno accademico 2019/2020; non aver beneficiato

di analoga borsa incentivo comunale in anni precedenti. L’assegnazione delle borseincentivo verrà effettuata dal Comune di Villastellone stilando un’apposita graduatoria che terrà conto del valore del reddito Isee e della votazione del diploma di maturità. In caso di parità di punteggio verrà privilegiato il valore Isee più basso. In caso di ulteriore parità, si terrà conto del Protocollo d’arrivo.

A supporto dell’assessore Roberto Rosso

INCARICO REGIONALE PER L’EX SINDACO NICCO VILLASTELLONE – Incarico a supporto dell’assessore Roberto Rosso (Fratelli d’Italia) per l’ex sindaco di Villastellone, Davide Nicco. Si occuperà di sovra-indebitamento e di semplificazione amministrativa, con l’impegno di portare anche all’attenzione della Giunta le istanze del territorio. «Inizia ufficialmente la mia avventura in Regione Piemonte, resa possibile dallo straordinario risultato di oltre 2000 voti di preferenze personali nelle scorse elezioni regionali del 26 maggio -ha scritto Nicco in un post su Facebook- Ringrazio Rosso per la fiducia che mi ha dimostrato, accordandomi un ruolo di grande prestigio, che cercherò di svolgere con il massimo impegno e serietà. Il mio ufficio si trova a Torino, in via Viotti 8: chiunque, amministratori locali o privati cittadini, abbia necessità di incontrarmi per questioni attinenti la Regione può contattarmi e, per quanto possibile e di mia competenza, cercherò di dare una mano».


il Carmagnolese

dicembre 2019

Ordinanza del sindaco per la sicurezza e l’incolumità pubblica

CERESOLE: obbligo di taglio per siepi e rami

67

Iniziativa a Ceresole per la Festa dell’Albero

J. Cat.

NUOVI ALBERI per i nati nel 2018

A. Gio.

il regolare deflusso delle acque meteoriche. Ulteriori informazioni e chiarimenti sono disponibili sul sito del Comune di Ceresole d’Alba.

CERESOLE D’ALBA - È in vigore l’obbligo per i residenti a Ceresole d’Alba di adempiere al taglio dei rami e delle siepi, come disposto dal sindaco Franco Olocco con un’apposita ordinanza. Infatti, spesso, nei bordi delle vie pubbliche sono presenti piante e siepi che invadono i marciapiedi e le strade, creando conseguentemente ostacolo ai pedoni e ai ciclisti e ostacolando la visibilità. Inoltre la situazione va ad intensificarsi in occasione di eventi meteorologici di particolare intensità, con la conseguente caduta di tronchi, rami e alberature che possono provocare danni alle persone e alle cose. In quest’ottica il sindaco ha imposto a tutti i proprietari, affittuari, conduttori e detentori, a qualsiasi titolo, di immobili e di terreni confinanti con le strade comunali e vicinali di uso pubblico, di provvedere direttamente alla potatura delle siepi e al taglio di rami e arbusti che si protendono oltre il limite della proprietà privata verso le strade e i marciapiedi. Inoltre, si è obbligati alla rimozione, nel più breve tempo possibile, di alberi, ramaglie, foglie e frutti caduti sul piano viabile per effetto delle intemperie nonché di assicurare la regolare manutenzione dei tombini di

raccolta dell’acqua piovana ubicati in area privata, curando in particolare la rimozione delle foglie e altri residui che impediscono

Ancora Open Days alle scuole salesiane

Nominata referente italiana della Camera di Commercio

LOMBRIASCO - Proseguono le giornate “a porte aperte” per conoscere le scuole salesiane di Lombriasco, in via San Giovanni Bosco 7, con due appuntamenti ancora in calendario domenica 15 dicembre 2019 e domenica 19 gennaio 2020. Nel corso degli incontri, tutti in programma dalle 14:30 alle 18, saranno presentate la scuola media (con una rinnovata proposta formativa che comprende lezioni di potenziamento di informatica e inglese, con docente madrelingua, oltre allo studio pomeridiano guidato dagli insegnanti e numerose attività facoltative), l’istituto tecnico di agraria e agroindustria e la formazione professionale. Gli Open Days alle scuole salesiane di Lombriasco prevedono incontri con docenti ed ex allievi. Visite possibili anche su appuntamento, chiamando allo 011-2346311.

FUORI PORTA

Festa del Ringraziamento CERESOLE D’ALBA Si è svolta domenica 10 novembre a Ceresole d’Alba la tradizionale Festa del Ringraziamento. Durante la messa sono stati offerti in dono alcuni prodotti della terra. Hanno presenziato alla funzione religiosa i rappresentanti dei Coltivatori diretti e dell’Amministrazione comunale.

CERESOLE D’ALBA - Tanti alberi sono stati piantati a Ceresole d’Alba per festeggiare i nuovi nati del 2018 in paese. Le famiglie dei bambini hanno risposto positivamente all’invito dell’Amministrazione comunale per la Festa dell’Albero 2019. Nel corso della mattinata per

Capodanno a Pancalieri

Età d’Oro

PANCALIERI – La Pro Pancalieri, guidata dalla giovane Alessia Castellano, organizza il tradizionale cenone di capodanno, il 31 dicembre dalle ore 20,30 agli impianti sportivi del paese. Il menù, curato da Agù Catering, prevede quattro antipasti, due primi, un secondo con contorno, la torta di capodanno, panettone, frutta secca e fresca, caffè e vini, al costo di 58 euro a testa. Previsto anche un menù bimbi a 25 euro. La serata sarà allietata dalla musica di Max Godano, oltre alla presenza di animazione per bambini. Prenotazioni con pagamento da effettuarsi al bar degli impianti sportivi, entro il 21 dicembre. Per ulteriori informazioni, contattare il 328-3697818 (Alessia Castellano), il 339-3906136 (Osvaldo Burzio) o il 339-6601616 (Alex Garbin).

POLONGHERA - Domenica 8 dicembre 2019 è prevista la ventitreesima edizione della festa dell’Età d’Oro, organizzata dall’Amministrazione comunale e dalla Pro Loco di Polonghera. La festa dedicata agli anziani del paese, dopo la celebrazione della santa messa, prevede l’incontro con i bambini delle scuole, il pranzo e un momento d’intrattenimento al pomeriggio.

GRAZIELLA BORETTO, con le imprese italiane negli Emirati Arabi

Jessica Catania

Dopo aver partecipato, nel giugno 2019, alla rigida selezione indetta dalla Camera di Commercio degli Emirati Arabi Uniti, l’avvocato piobesino Graziella Boretto è stata scelta per rappresentare l’Italia a Dubai e accompagnare le imprese italiane che intendono espandere il loro mercato nel Paese mediorientale. Il progetto, nel quale Boretto è coinvolta, permetterà anche la partecipazione delle aziende italiane all’Expo di Dubai che si terrà dall’ottobre 2020 all’aprile 2021. «Sono entusiasta di questa nuova carica e spero di poter essere d’aiuto a molte imprese che vorranno intraprendere rapporti commerciali con gli Emirati Arabi», afferma l’avvocato Boretto, 43 anni, già presidente dell’Asd Piobesi Vinovo, che per seguire la nuova avventura in Medio Oriente ha anche scelto di lasciare il ruolo di consigliere comunale a cui era stata eletta nella lista “Viviamo Piobesi”. Negli Emirati, Boretto affiancherà le imprese interessate a intraprendere rapporti commerciali con il mercato locale, proponendo progetti elaborati su misura. «La sicurezza per le imprese e la loro espansione commerciale sono garantite dalla costante presenza diretta in loco della Camera di Commercio, che farà conoscere i prodotti italiani ai potenziali acquirenti del mercato emiratino -sottolinea- In questo modo, ogni azienda italiana sarà seguita attentamente in tutti gli step utili e necessari al fine di garantire la migliore presentazione al mercato estero».

ogni piccolo, accompagnato da mamma e papà, è stato infatti piantato un alberello di pino nella piazzetta Donatori di Sangue. Vicino a ogni pianta, quindi, è stata collocata una targhetta con il nominativo del giovanissimo “proprietario” che, crescendo, nel corso degli anni, potrà vedere la piantina svilupparsi e diventare grande con lui. Al termine del lavoro di piantumazione è stato offerto a tutti i partecipanti un rinfresco, a base di torte casalinghe e salumi. Le famiglie e i piccoli hanno inoltre partecipato a una visita guidata al nuovo museo della Battaglia di Ceresole (MuBatt), inaugurato nel mese di settembre e aperto alle visite ogni ultima domenica del mese (ingresso gratuito, orario 10-13 e 14-18) .


68

POIRINO

il Carmagnolese

dicembre 2019

Un’azienda partner contribuirà a realizzare il progetto

Informazione redazionale

PIANI DI ACCUMULO NEF, POIRINO: IL BOSCO URBANO IL RISPARMIO CHE PREMIA VINCE IL CRESCO AWARD

Francesco Rasero

Investire oggi per il proprio domani è semplice, con i piani di accumulo Nef del Gruppo Cassa Centrale collocati dalla Bcc di Casalgrasso e Sant’Albano Stura. Il piano di accumulo è una forma di risparmio semplice, flessibile e diversificata, che permette di decidere quanto investire periodicamente in un portafoglio di Fondi Comuni. Così, in base alle proprie disponibilità, il cliente accumula il proprio patrimonio, nel tempo, semplicemente per risparmiare o per pianificare un progetto futuro d’investimento. Fino al 31 marzo 2020 chi sottoscrive un piano di accumulo Nef e chi riattiva un piano sospeso, incrementando di almeno 50 euro l’accantonamento mensile, partecipa all’estrazione di 15 premi al mese: 5 monopattini elettrici Razor, 5 soggiorni in strutture certificate Ecobnb e 5 borsoni viaggio Thule. Con la registrazione al portale nef.lu raddoppiano le possibilità di vincita, anche per i premi finali. Nel mese di aprile infatti verranno estratte un’automobile BMW i3, uno scooter elettrico Piaggio e una bicicletta a pedalata assistita Wi-Bike Piaggio. Oltre ai premi green anche i prodotti offerti sono ecosostenibili e attenti all’ambiente e ai diritti umani. «Abbiamo presentato a inizio ottobre il nuovo fondo Etico Nef Ethical Global Trends Sdg, un fondo azionario puro che investe nei trends di fondo dell’economia selezionando le società che si sono impegnate a raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibili prefissati dall’Onu –commenta Mauro Giraudi, direttore generale– Questo prodotto completa la nostra gamma di fondi etici, per offrire diverse soluzioni di investimento ai nostri clienti». Tutte le informazioni del concorso e dei nuovi prodotti sono disponibili su www.nef.lu. Regolamento completo sul sito www. ilrisparmiotipremia.it.

POIRINO - Il Comune di Poirino è risultato vincitore del premio Cresco Award - Città sostenibili, giunto quest’anno alla quarta edizione, nella categoria “Per un’Italia sempre più verde”. È stato premiato un progetto denominato “Il bosco in città - Quattro passi nella botanica”, cui il Cresco Award ha riconosciuto l’impegno per lo sviluppo sostenibile del territorio, nell’ottica degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. Il futuro bosco botanico poirinese avrà una superficie di circa 7.200 metri quadri e sorgerà a ridosso dell’abitato, alla confluenza delle strade comunali via Pralormo, via caduti di Nassirya e la Strada Regionale 29. Una posizione strategica, essendo la zona facilmente raggiungibile dal centro, sia in auto che a piedi. Spiegano dall’ufficio tecnico, che ha redatto il progetto vincitore: «Alcune delle pianti presenti nell’arboreto sono esemplari molto vecchi e preziosi. Vi è ad esempio una maestosa quercia farnia di dimensioni davvero ragguardevoli. Questi alberi sono molto importanti perché possono ospitare intere comunità di insetti rari e preziosi, come il Cervo Volante. Offrono inoltre siti di nidificazione, di riparo e di alimentazione per numerose specie di uccelli. Accanto alla quercia vi è inoltre un eccezionale gelso capitozzato, importante testimonianza del passato, quando i filari di gelsi potati a capitozzo erano elementi abituali delle

nostre campagne grazie all’uso che se ne faceva delle loro fronde per la bachicoltura da seta». Grazie al nuovo progetto, verrano installate all’interno dell’area alcune strutture prefabbricate in legno, per rendere l’area maggiormente funzionale. Il bosco botanico sarà dotato dei principali servizi, con collegamento alle reti idrica, elettrica e fognaria, realizzando un blocco di servizi igienici. Verrà posizionata anche una struttura, multifunzionale, sempre in legno, dove potranno trovare spazio un punto di informazione turistica sul territorio; un distributore di bevande e piccola ristorazione e un info point su attività ed essenze arboree presenti all’interno del parco. All’interno vi sarà anche una piccola cappella votiva, con immagine sacra, dedicata alla Santa patrona di Poirino, Sant’Orsola. Nel parco verranno quindi installate una fontanella di acqua potabile, porta-biciclette, cestini e panchine. «L’impresa-partner del premio, Bottega Verde, ha trovato la proposta di notevole interesse e contribuirà alla sua realizzazione -commenta con soddisfazione il sindaco, Angelita Mollo- Come Amministrazione comunale abbiamo voluto fortemente partecipare a questo bando, promosso dalla Fondazione Sodalitas con il patrocinio e la collaborazione di Anci e la partnership di aziende impegnate sul fronte della sostenibilità».

Un incontro il 4 dicembre a cura di Unitre e Asl TO5

PREVENZIONE CONTRO GLI INCIDENTI DOMESTICI r. est.

POIRINO - Gli incidenti domestici rappresentano per la sanità pubblica un argomento sul quale porre particolare attenzione, soprattutto nella fase della prevenzione, per evitare conseguenze rilevanti in termini di disabilità, ricoveri

e mortalità. La categoria di persone in assoluto più colpita è rappresentata dalle donne, in particolare le casalinghe, coinvolte in oltre il 70% degli incidenti domestici, oltre ad anziani, disabili e ai bambini, soprattutto i più piccoli.

Per questa ragione l’Asl TO5 si sta impegnando attraverso diverse iniziative tra cui programmi di prevenzione scolastica e incontri informativi rivolti alla cittadinanza, in particolare alla popolazione anziana. Il 4 dicembre dalle 16 alle 18, in

collaborazione con l’Unitre Poirino, è in programma l’incontro “Non facciamoci del male: la sicurezza domestica nella popolazione anziana”, nei locali delle ex Scuole Gaidano, di via Roma 17. Ingresso libero.


il Carmagnolese

dicembre 2019

69

AUGURI

Finalmente sono arrivati anche per te i 18 anni! Tanti auguri dalla tua famiglia.

Tantissimi auguri Dani per i tuoi 10 anni! Ti vogliamo un mondo di bene!! Da Arianna, da mamma e papà, da zii e nonni.

Sembravano lontani invece sono già arrivati. Ti auguriamo un fantastico e speciale 18esimo compleanno. Auguri da padrino, nonni, zii, Elisa, Giulia, Alberto e Bruno.

…e alla fine ce l’hai fatta! Complimenti Walther dai tuoi cari per il Dottorato in Scienze Biotecnologiche…ma non è ancora finita Doc!

Cinquant’anni fa due radici si sono intrecciate e sono diventate una pianta sola. Auguri per le vostre Nozze d’oro da Piero, Mari, Davide, Danila, Laura, Francesco e Bea.

Per il nonno più favoloso del mondo. Tanti cari auguri di buon compleanno da Elisabetta e Diego con tutta la famiglia.

Orgogliosa della mia nipotina Giulia che si è Laureata in Fisica con 110 e lode e Menzione! Auguri da nonna Piera.

Buon compleanno Alessia! Sembra ieri che sei nata e oggi i 18 anni sono arrivati. Ti auguro tanta felicità in tutte le cose belle che potrai fare. Auguri da Madrina, Ivo, Elisa e Gabriele.

Ringrazio tutti i miei compagni di viaggio per la bellissima vacanza trascorsa insieme a Marsa Alam. Alla prossima vacanza!

Finalmente sono arrivati i 18 anni da te tanto sospirati. Con grande affetto auguri dai nonni, Mina, Beppe, Teresa e dalla madrina.

Auguri Cesare! Sembra ieri e invece siamo a 11! Da Stella, Francy, mamma e papà.

9 dicembre. Auguri al nostro terremoto Lara per i suoi 3 anni. Ti amiamo tanto! Da Cloe, papà e mamma.

Tanti auguri di buon compleanno ad Umberto che compie 9 anni da mamma, papà, nonna Mimma, nonno Piero, dagli zii e dalla madrina.

Emma hai già raggiunto il traguardo dei ..9 anni…! Tanti auguri principessa dai tuoi nonni.

Angela Mallamaci laureata in Lettere moderne con 110. Auguri da papà mamma,Molinu Patrizia e fratello Alex

SOLIDARIETÀ VENDITA DI PRODOTTI TIPICI La spesa alle cascine e Coop. Agricole Associate da noi trovi ortofrutta locale e da agricoltura biologica

PRODOTTI STAGIONALI KM Ø

MICRO NIDO e BABYPARKING 0-3 anni

CONFEZIONI NATALIZIE SPECIALITÀ REGIONALI

Ordina la tua spesa al 011.9722471 - Consegna gratuita! Via Morello 2/a - CARMAGNOLA Tel. 011.9722471 Statale Carmagnola-Villastellone APERTO DOMENICA MATTINA E CHIUSO IL LUNEDÌ


70

FUORI PORTA

il Carmagnolese

dicembre 2019

Annunci IMMOBILI affitto

Cell. 333 3364552

di Ferrero Pierluigi ed Enrico CARPENTERIA, COSTRUZIONI METALLICHE E ARTISTICHE

PORTE - PORTONI - RINGHIERE - RECINZIONI CANCELLI (ANCHE AUTOMATICI) - VETRINE PER NEGOZI TETTOIE - SOPPALCHI - VERANDE SCALE INTERNE ED ESTERNE ECC. RIPARAZIONI E MANUTENZIONE CIVILE ED INDUSTRIALE SOSTITUZIONE E PICCOLE RIPARAZIONI DI OGNI TIPO DI SERRATURA INFERRIATE FISSE E PORTE INFERRIATE CON POSSIBILITÀ DI DETRAZIONE FISCALE DEL 50% Si effettuano lavori in Liguria e Costa azzurra Via Carignano, 95 - Borgo San Grato - CARMAGNOLA (TO) Tel. e Fax 011.9722644 - Cell. 392.4652398 / 329.3465577

vendita oggetti

ORO e ARGENTO Piazza Martiri, 5 - Tel. 011.2079616

AFFITTASI alloggio a Carmagnola zona Coop in elegante palazzina composto da ingresso living su ampio salone, cucina abitabile, 3 camere da letto, doppi servizi, garage, cantina, cortile chiuso da cancello automatico. Solo a referenziati. No agenzie. Tel. 348.8261836 DIANO MARINA affitto quadrilocale uso vacanze, ben arredato, per 6 persone, posto auto, comodo al mare e al centro, qualsiasi periodo dell’anno, no perditempo. Tel. 328.6181479 AFFITTASI centro storico Carmagnola bilocale arredato, primo piano luminoso, soggiorno con angolo cottura, camera, bagno, balcone, riscaldamento autonomo, no animali . Tel. 340.9795949 AFFITTASI a Carmagnola (borgo S. Giovanni) alloggio in palazzina composto da 4 camere, doppi servizi, ripostiglio, terrazzo, cantina e garage, riscaldamento autonomo, no spese condominiali. Si richiede bi-reddito e referenze verificabili. € 480mensili. No agenzie. Tel. 349.2539031 dopo le 19. CARMAGNOLA appartamento ( NON ARREDATO) via Moncalieri 23,comodo servizi in stabile 4 p. con ascensore, 1 camera, rep. soggiorno , angolo cottura, bagno, cantina, 2 balconi, caldaia acqua calda, servizi. 50 mq. contratto ced. secca. Affitto € 320 più spese. Solo referenziati. Tel. 338.6310891 AFFITTO a Finale in centro ampio monolocale piano terra, quattro posti letto, vicino al mare, alla stazione, no animali, no barriere architettoniche. Tel. 347.8766188 AFFITTO locale ad uso ufficio, studio, negozio o laboratorio, zona centro Carmagnola di mq 80 anche divisibili. Tel. 338.2159464 AFFITTO garage mq 26 zona centro Carmagnola. Tel. 338.2159464 AFFITTO alloggio termo autonomo, zona centro Carmagnola. Tel. 338.2159464 AFFITTASI box auto fuori terra in Via Savonarola, chiuso da cancello dietro il ristorante S. Marco e dietro il distributore ENI di Via S. Francesco di Sales. Tel. 347.1164157 ore serali AFFITTASI box auto in via Dante angolo Viale ex Internati condominio La Galleria chiuso da cancello automatico, con luce interna, vicino alla posta. Tel. 347.1164157 ore serali AFFITTASI box auto in Via Del Porto n. 30 condominio Elica fuori terra, chiuso da cancello automatico, vicino a Gran Casa e al nuovo complesso residenziale Le Pleiadi. Tel. 347.1164157 ore serali RACCONIGI privato affitta bilocale arredato mq 65 no agenzie. Tel. 349.5379528 CARMAGNOLA Piazza Italia affittasi alloggio di ampie dimensioni con terrazza, cantina e doppi servizi, Tel. 393.9272271 AFFITTASI alloggio vicino stazione, mq 82, 2° piano con ascensore , 3 camere , servizi, accurate rifiniture, termo autonomo, solo a referenziati, no animali, poche spese.Tel. 333.2796667 AFFITTASI locale uso ufficio, sito in Carmagnola via Bellini n. 12, composto da tre camere, corridoio e bagno. Tel. 366.1772902. SARDEGNA casa Vacanze. A pochi minuti dalle rinomate spiagge di porto Istana, costa corallina, costa Dorata, Porto Taverna, cala Girgolu. Nella splendida cornice dell’area

Gli annunci pervenuti vengono pubblicati una sola volta. Per ulteriori uscite occorre ripresentarli

marina protetta di Tavolara capo Coda Cavallo. A 10 km. dal porto ed aeroporto di Olbia. Cucina, soggiorno, 2 camere da letto, veranda giardino, finemente arredato. Posto auto, barbecue, riserva idrica. Tel.349.1989584 CARMAGNOLA affittasi alloggio di circa mq. 120 al 2° piano con ascensore, così composto: cucina abitabile, soggiorno living, 2 camere, bagno, 2 balconi e cantina. Tel. 011.9778650 AFFITTASI a Carmagnola, inizio di Via Torino, appartamento composto da ingresso, 3 camere, cucinino, servizi, cantina. Solo referenziati. Tel. 345.8120133

IMMOBILI vendita BAGNASCO (Cn) alloggio ampio e luminosissimo disposto su due livelli, dal secondo al terzo piano, ottima esposizione, comprendente cucina, salotto, bagno, camere da letto, sala di lettura, sottotetto/loggiato con archi che si affaccia sulla piazza centrale del paese nel centro storico. Vicino al Municipio, ufficio postale, negozi, bar, ristoranti, farmacia e fermata bus. € 29.500. Tel. 333.9314264 SPOTORNO borgo antico100 mt. mare, vendo tipica casa ligure indipendente ristrutturata mq 136 composta da piano rialzato: grande ingresso, cucina soggiorno, bagno, primo piano : 3 grandi camere da letto più una piccola , bagno, attico : studio/camera, ampio terrazzo con doccia e cucina attrezzata. Pezzo unico da vedere! Tel. 333.9314264 SPOTORNO 500 mt. mare vendo casa nel verde da ristrutturare con ampio terreno e posti auto eventualmente frazionabile. Tel. 335.5354864 VENDO box auto mq 15 zona Via Ivrea. Tel. 389.4882732 VENDO 3 alloggi bi- tri locali con ottimi contratti d’affitto situati al 2° piano in palazzina comoda ai servizi, zona tranquilla di Carmagnola, buon investimento. Tel. 347.8006112 TERRENO - Villastellone vendesi - orto in zona comoda all’acqua per irrigazione e possibile accesso con i mezzi. Tel. 338.7602380 CARMAGNOLA, privato vende in Viale Barbaroux 19, 3° e ultimo piano con ascensore, in elegante palazzina di 6 alloggi con giardino condominiale, quadrilocale, con ampio ingresso, 2 bagni , cantina e box auto al piano cortile, entrambi di 15 mq, alloggio totalmente condizionato più pompe di calore, 2 balconi, 3 arie, no agenzie. Tel. 334.3011821 PRIVATO vende box auto fuori terra, chiuso da cancello automatico in Via Del Porto n. 30 Condominio “Elica” vicino a Gran Casa e al supermercato COOP e di fronte al nuovo complesso residenziale Le Pleadi. Tel. 347.1164157 ore serali VENDESI 2 fabbricati di ampia metratura con cortile in comune, ottime

Agriturismo frazione Tuninetti di Carmagnola AFFITTA CAMERE AMMOBILIATE con bagno a € 400 mensili, pagamento anticipato, comprensivo di luce elettrica, acqua e riscaldamento. Tel. 339.6671042

condizioni, possibile tri familiare, in zona tranquilla a pochi Km dal centro di Carmagnola. Privato vende a prezzo di realizzo, vera occasione. Tel. 011.9711497 ore serali CARMAGNOLA vendesi alloggio piano alto con ascensore in zona Largo Umbria, cantina e box auto. Tel. 338.4956191 CARMAGNOLA Via Chiffi vendesi alloggio di 95 completamente ristrutturato, condizionatore, cantina e box auto. Tel. 393.9272271 CARMAGNOLA pieno centro, privato vende appartamento al 5° piano con ascensore composto da: ampio ingresso, soggiorno con cucinino, 2 camere matrimoniali, 2 balconi, bagno, cantina. Riscaldamento semi autonomo con valvole a € 90.000. Tel. 333.7136635 PRIVATO vende a Ceriale piccolo monolocale piano terra, cortile e posto macchina di proprietà, chiuso da cancello, ampio terrazzo coperto, posizione collinare, 2 Km dal mare. Richiesta € 65.000. Tel. 345.3477059 VILLASTELLONE privato vende appartamento, in ottima posizione, al piano rialzato di un complesso condominiale signorile e dotato di ascensore. Composto da ingresso, cucina abitabile, ampio salone, tre camere, doppi servizi, ripostiglio e cantina. Valvole termostatiche, classe energetica C, 135 mq.€ 135.000. Possibilità di box doppio. Tel. 347.1560264 CARMAGNOLA. privato vende alloggio in zona corso Roma, ampio soggiorno, cucina abitabile, 3 camere, bagno, ripostiglio, giardino privato box e cantina più posto auto, riscaldamento autonomo a pavimento, no agenzie. Tel. 329.2194208 PRIVATO vende a Carmagnola, villetta a schiera indipendente su 3 lati con ampio giardino privato, in zona tranquilla comoda al centro, composta : al p.t. un ampio salone, cucina abitabile e bagno. Al p.1° 3 camere da letto e bagno. Soffitta. Al p. interrato ampio locale di sgombero, lavanderia, garage e cantina. Caldaia a condensazione, riscaldamento autonomo a pavimento radiante. No agenzie.Tel. 393.5610526

CEDESI attività CEDESI attività commerciale ben avviata in Carmagnola. Solo se seriamente interessati. Tel. 375.5535039

LAVORO offerte GABETTI cerca collaboratore/collaboratrice per ampliamento del personale della sede di Carmagnola, diplomato anche prima esperienza. Si richiedono determinazione, spirito di iniziativa e spiccate capacità relazionali. Offerta adeguata alle capacità del candidato. Inviare curriculum vitae a carmagnola@gabetti.it

LAVORO domande SIGNORE appartenente alle Categorie Protette legge 68/99 articolo 1, cerca lavoro come operaio generico o carrellista. Tel. 347.8900580. INSEGNANTE di inglese laureata con 110 e lode, con specifica e pluriennale esperienza nelle lezioni private, impartisce ripetizioni di lingua e letteratura inglese a studenti delle scuole medie e superiori e universitari e di grammatica tedesca per gli studenti delle scuole superiori. Possibilità di aiuto compiti e consulenza sul metodo di studio. Disponibile anche per piccoli gruppi. Tel. 328.0860880 STUDENTE di quinta scientifico offresi per ripetizioni di matematica e fisica a ragazzi di medie e biennio.Tel. 389.1931128


il Carmagnolese RAGAZZA 32 anni, con esperienza, cerca lavoro solo il mattino e la sera di tutti i giorni come pulizie oppure badante o altro lavoro serio, a Carmagnola. Astenersi perditempo. Tel. 329.9259433 SIGNORA 44enne referenziata, ottima cuoca cucina italiana con nozioni infermieristiche con esperienza decennale assistenza anziani cerca lavoro come badante diurna, zona Chieri, Poirino, Carmagnola e dintorni. Tel. 347.0551924 ore pasti SIGNORA italiana, automunita, con esperienza pluriennale come impiegata addetta alla segreteria cerca lavoro serio part-time o da casa: baby-sitter, inserimento dati, ricerche, ecc... (No vendita, NO telemarketing). Tel. 393.3875990 RAGAZZA 25enne cerca lavoro come pulizie domestiche e uffici zona Carmagnola e dintorni disponibile lun/merc tutto il giorno e mar/gio/ ven disponibile al pomeriggio email: sara.operti@live.it INSEGNANTE impartisce lezioni di inglese a tutti i livelli adulti e bambini. Tel. 331.4156861 SIGNORA referenziata, con esperienza nelle strutture e ospedale con qualifica OSS. Automunita cerca lavoro assistenza anziani, baby sitter, pulizie, aiuto cuoco. Tel. 328.2817965. LAUREATA in Giurisprudenza con pluriennale esperienza (anche come educatrice) offresi per aiuto compiti/ripetizioni per ragazzi delle scuole elementari e medie, nonché per aiuto studio in ambito giuridico per ragazzi delle scuole superiori ed università. Tel. 347.9325025 SIGNORE cerca lavoro come badante o accompagnatore per persona anziana. Si richiede massima serietà. Tel. 349.3037679 SIGNORA indiana referenziata, automunita, cerca lavoro come addetta pulizie, stiro, compagnia anziani, con orario part-time (mattino o pomeriggio). Tel. 328.9175729 STUDENTESSA universitaria con maturità scientifica si offre come aiuto-compiti per ragazzi delle elementari e medie e per ripetizioni di matematica per i primi anni delle superiori. Si offre inoltre come baby-sitter, con esperienza e automunita per 7.50 euro l’ora. Tel. al 335.7377089 DONNA con esperienza cerca lavoro come badante, colf collaboratrice domestica, pulizie a ore ecc. purché serio no perdi tempo. Tel. 366.3770627 SIGNORA italiana con esperienza cerca lavoro come assistenza anziani anche convivente in Carmagnola anche notte in ospedale.Tel. ore pasti 349.8534766

dicembre 2019 SIGNORA italiana cerca lavoro come badante, con esperienza anche solo sostituzione nei giorni di riposo disponibile anche di domenica e nelle ferie. Tel. 338.9103679 SONO una donna che cerca lavoro, in particolare pulizie.Tel. 320.0799010 e mail: chaibiazoubir7@gmail.com SIGNORA automunita cerca lavoro in Carmagnola e dintorni, assistenza anziani, pulizie, stiro, notti in ospedale anche notti domicilio, con esperienza. Tel. 380.4756431 RAGAZZA laureanda in lingue straniere con diploma di maturità classica impartisce ripetizioni a bambini di elementari e medie. Tel. 366.1970959 SIGNORA piemontese, offresi come assistenza a persone anziane con lunga esperienza e affidabilità sia al proprio domicilio che in ospedale. Tel. 346.8202871 CERCO lavoro come badante, baby-sitter, pulizie pet sitter. Tel. 331.2481123 40ENNE cerca lavoro in Carmagnola e paesi limitrofi come impiegata commerciale o amministrativa. Esperienza di vari anni come back office commerciale Italia-Estero e quindi in: emissione offerte, gestione ordini, emissione fatture, customer care, gestione pagamenti. Buona conoscenza della lingua inglese. Disponibile a valutare un full time o un part-time. Tel. 349.1016065 SIGNORA piemontese cerca lavoro come baby-sitter. Tel. 339.6096761 INGEGNERE con esperienza ventennale impartisce lezioni di Matematica, Fisica, Chimica, Costruzioni ad alunni delle scuole medie inferiori, superiori ed universitari. Tel. 340.7889475. BADANTE diurna signora 44enne referenziata con esperienza decennale assistenza anziani cerca lavoro diurno. Zona Chieri, Poirino, Carmagnola e dintorni. Tel. 347.0551924 ore pasti SIGNORE 52enne con esperienza cerca lavoro fisso o anche stagionale come lavapiatti, operaio generico, magazziniere, sono automunito. Tel. 347.8059496 ore pasti serali

In Carmagnola, per raggiunti limiti di età, VENDO ATTIVITÀ DI CALZOLAIO riparazione e vendita pelletteria e articoli regalo. Situato in centro città, ottimo passaggio. Garantisco insegnamento e affiancamento. Tel. 335.8075325

RAGAZZA diplomata di 19 anni, residente a Carmagnola, automunita, cerca lavoro come baby-sitter/aiuto compiti/cameriera nei seguenti orari lunedì- venerdì dalle 18 mentre nel weekend a vostra completa disponibilità. Tel. 391.4020511. STUDENTESSA universitaria con diploma classico di 21 anni cerca lavoro come babysitter e/o aiuto compiti. Tel. 347.4792116 SIGNORA cerca lavoro per pulizie a ore Carmagnola e dintorni. Tel. 339.7105566 CONTABILE over 50, prima nota, remote banking, F24, archivio, lavori vari ufficio, cerca occupazione anche in ruoli diversi per fini pensionistici. Tel. 340.5783429 STUDENTE laureato in ingegneria aerospaziale, offre ripetizioni ed aiuto compiti per materie scientifiche (matematica, fisica, chimica, ecc.) Tel. 328.3328169 SIAMO due ragazze, laureata e laureanda, con esperienza nel campo delle ripetizioni. Siamo disponibili per aiutare bambini e ragazzi di scuole elementari medie e superiori nello studio e nei compiti. Per ulteriori informazioni contattare Giulia 377.3120371 o Noemi 348.5791645 LAUREATO in Ingegneria meccanica impartisce lezioni di fisica, meccanica e matematica a prezzi contenuti. Per qualunque richiesta telefonare al numero 3491401661. Disponibilità delle lezioni in orario preserale. Da accordarsi per la sede in cui impartire le lezioni. Tel. 349.1401661 RAGAZZO di 41 anni offresi per lavori generici disponibilità immediata. Tel. 388.7743365 STUDENTESSA universitaria disponibile per ripetizioni ed aiuto compiti per elementari, medie e superiori. Prezzi modesti. Tel. 340.2305716. LAVAPIATTI signore 52enne referenziato con esperienza cerca lavoro fisso o anche stagionale. Tel. 347.8059496 ore pasti serali SONO una ragazza di 26 anni e cerco lavoro come pulizie, aiuto anziani, baby-sitter. Automunita e diplomata in tecnico dei servizi sociali. Tel. 388.1439398 SGOMBERO case cantine garage soffitte negozi tettoie ecc...ed altro.Tel. 347.1185945

ANIMALI PASTORE tedesco femmina adulta, regalo ad amatori referenziati con spazio verde. Tel. 340.2468667 PRIVATO vende cuccioli di pastore tedesco bravi da compagnia e da guardia di razza pura. Tel. 331.9051628

Segue a pag. 72

STUDIO TURLETTI Al vostro servizio da 25 anni • MASSOFISIOTERAPISTA • OSTEOPATA • TERAPIA MANUALE • TRATTAMENTO MIRATO PER DISTURBI DELLA COLONNA VERTEBRALE (CERVICALGIE, DORSALGIE, LOMBALGIE) • OSTEOPATIA STRUTTURALE • OSTEOPATIA CRANIOSACRALE Aperti anche ad agosto! • OSTEOPATIA VISCERALE

Si riceve su appuntamento

Viale Barbaroux, 12 - Carmagnola (TO) - Tel. 011.972.20.21

AUGURI/ANNUNCI

71

Aperto tutti i giorni, escluso il mercoledì. Sabato su appuntamento Via Beata Caterina, 6 - Tel. 0172.89191 CARAMAGNA PIEMONTE

SPURGO POZZI NERI FOGNATURE Piemonteco Spurghi CARMAGNOLA - Tel. 011.9722198 - 800.96.98.16 E-mail: info@piemonteco.it - www.piemonteco.com


72

NECROLOGI/ANNUNCI

PIERIN

IMBIANCHIN PIEMUNTEIS da 35 anni al vostro servizio TINTEGGIATURE INTERNE ED ESTERNE VERNICIATURA RIPRISTINO FACCIATE VERNICIATURA SERRAMENTI E INFERRIATE PROFESSIONALITÀ E SERIETÀ A PREZZI IMBATTIBILI

PREVENTIVI GRATUITI

TEL. 340.7751772 VENDO Golden Retriver cuccioli di bella e buona qualità. Tel. 333.7353446 REGALO un gattino maschio di 4 mesi di colore nero con delle chiazze già sverminato solo ad amanti animali. Tel. 388.5693311 Volpino di Pomerania Toy, cucciolo bellissimo, educato in appartamento, sverminato, vaccinato, microchip. Privato vende solo ad amanti animali. Pralormo. To. Tel. 320.7526348

AUTO VENDO Golf 14 GPL valido dicembre 2023 anno 1997 5 porte km 175.000 bollo e revisione eseguiti a luglio tagliandata nessun lavoro da eseguire. Tel. 338.1949476 VENDESI Lancia Y del 2008, 1.2 benzina, 105.000 km blu metallizzato, 3 porte ottime condizioni. Tel. 333.3615525 VENDO trattore Landini 65 calibrato con freni a disco anteriori, doppia trazione anno 1995. Tel. 329.0384331 VENDO Ape TMD 422. Tel. 329.0384331 VENDESI 4 cerchi da “14” per Volskwagen Polo + 2 gomme mis. 175/65/14 al 50%. Prezzo trattabile. Tel.347.9955392 VENDESI 4 gomme invernali con cerchioni per Mercedes Vito Tel. 333.4700933

MOTO COMPRO Vespa, Lambretta, moto, trattorini piccoli con e senza documenti, pagamento contante. Tel. 331.2506402 CERCO in acquisto Vespa, scooter o bici elettrica, di buona marca, recente e ben tenuta a prezzo accessibile. Tel. 340.2468667

PERSONALI SIGNORE ultra 65enne cerca signora libera e adeguata, amante della natura. Tel. 339.8154308 SIGNORE italiano separato cerca compagna italiana o straniera per futura convivenza. Tel. 338.6683609.

VARIE VENDESI stufa a legna marca Nordica in ghisa ideale per scaldare grandi ambienti. Tel. 331.9051628 VENDO stufa a pellet marca Ecotek 9 Kw per riscaldare dai 70 a 90 mq. Tel. 333.4700933 REGALO vetro per vasca con uno snodo, serigrafato, come nuovo. Tel. 345.9129705 VENDO rialzo per water e bidet color bianco mai usato con morsetti regolabili occasione ancora incelofanato e in scatola. Occasione. Tel. 347.2560100 VENDO tavolo smontabile Vermobil originale colore grigio antico. Dimensioni 180x94 cm allungabile a 260 cm tramite ribaltina interna centrale. Completo di quattro sedie, due poltroncine e telo di copertura. Realizzato in metallo zincato verniciato a polvere su fondo epossidico, adatto per uso interno ed esterno. In ottimo stato usato pochissimo. € 850. Tel. 334.3958154. VENDO pianta di Aloe Vera e pianta di Aloe Arborescens in vasi a 25€ cadauno. Tel. 347.4089371 VENDO navicella trasformabile in passeggino più ovetto, box e girello tutto a € 300. Acquistabili anche singolarmente. Ritirabili dall’acquirente a Carmagnola. Tel. 328.6391436. VENDO armadio barocco piemontese composto da tre ante in noce nazionale a € 200. Tel. 351.9620433 VENDO poltrona relax elettrica reclinabile per anziani con alza persona e appoggia piedi rialzabile. Nuova. € 330. Tel. 338.3147791 VENDESI tv Telefunken 32 pollici nuovo ancora nella scatola mai utilizzato ancora in garanzia € 130 trattabili. Tel. 333.8991027 dopo le 19 VENDO letto Tromsö dell’Ikea bianco, lungh. 195 cm/larg. 95 cm/h 158 cm, senza scrivania, completo di istruzioni. Prezzo 80 €. Tel. 335.7232454 VENDO coppi antichi, fatti a mano, quantità 5 pedane da 200/250 coppi cadauna, vendibili anche separa-

Studio grafico tipografia S ede operativa a CarMaGNoLa v ia t oriNo , 5 t eL . 011.9712931 pioBeSi toriNeSe t eL . 331.8024940 raCCoNiGi t eL . 346.2232358 studio@parentesigraphica.com pagina FB Parentesi Graphica

il Carmagnolese

dicembre 2019 tamente. Prezzo 30 cent. a coppo. Tel. 335.7232454 CERCO vecchie biciclette da corsa. Sono un appassionato di ciclismo. Tel. 338.4284285 VENDO urgentemente 60 libri usati in blocco a € 150 e separatamente a € 3. Tel. 345.7655115 VENDO striscia per incontinenti a metà prezzo solo se interessati. Tel. 320.3588940 VENDESI fornello gas uso campeggio 2 fuochi mai usato prezzo da concordare. Vendesi Enciclopedia del Sapere 15 volumi. Enciclopedia Garzanti Alfabetica 5 volumi. Enciclopedia Curcio 6 volumi. Tutte perfettamente in ottimo stato. Prezzo da concordare. Tel. 347.8450758 VENDESI casco integrale taglia M marca OBSE con specchietto retrovisore interno. Casco Integrale taglia S marca HJC. Givi borse laterali morbide 29lt-39lt. Prezzo da concordare. Tel. 347.8450758 VENDO 4 cerchioni usati in acciaio a 4 fori 6Jx15 H2. € 120. Tel. 333.5008831 VENDESI bistecchiera Brandani mai utilizzata ancora nella scatola € 35. Tel. 333.8991027 dopo le 19 VENDO 4 cerchi in lega e 4 gomme invernali Nokian 205/55 r16 € 290. Tel. 339.6780143 VENDO serra da giardino a parete in acciaio con telo Rama. Modello Oleander Verde della ditta Mollo, mai montata, ancora confezionata a € 25. Tel. 368.7215618. VENDO divano, armadione, vetrinetta, porta abiti, specchio portatile, mobili tinello. Tel. 335.6709020 VENDO 14 gabbie per scrofe con fondo in plastica. Tel. 342.7748381 CARMAGNOLA, causa trasferimento vendesi a prezzi modici, camera da letto completa per ragazzo o ragazza, sofà letto con due grosse poltrone in pelle come nuove, panca da cucina forma a L cm. 140x190, tavolo da cucina con 2 sedie legno, n. 2 guardaroba da ingresso, 2 specchiere bagni, 2 TV. Tel. 334.3011821 REGALO lettino Foppa Pedretti. Tel. 347.9955392 VENDO termosifoni varie misure in ghisa. Tel. 333.4735117 VENDO poltrona relax elettrica modello Salima Green Cosmo nuova di fabbrica, colore beige chiaro visibile a Casalgrasso € 220. Tel. 335.7515673 VENDO motocoltivatore marca Gol-

doni 14 cavalli come nuovo, vendo fieno 1°-2° taglio, vendo conca in legno, mangiatoia per vitelli lunghezza m.4. Tel. 338.1206676 VENDO tritacarne 3 spade motore KV 1,30, G 1.400 Tc 32 , insaccatrice manuale Kg 5 vendo tutti e due a € 250. Tel. 333.5050714 VENDO frigorifero LG no Frost mod. GR399 perfettamente funzionante con congelatore 3 cassetti. Altezza 190 cm. Ottimo stato € 120. Tel. 348.2261392 VENDESI 4 gomme invernali Nokian ottimo stato per cambio autovettura. Misure : 225/45/R17--94 HXL- € 200. Tel. 333.8954447 VENDO stufa catalitica mod. 400081 potenza 3000 W 2600 Kcal ga 5.Tel. 333.5008831 VENDO macina uva manuale. Tel. 011.9610548 ore pasti VENDESI putagè a legna della nonna funzionante adatto come antiquariato e collezionista. Tel. 331.9051628 VENDO tritacarne 3 Spade 32 funzionante. Tel. 011. 9610548 ore pasti VENDESI comò cm. 130x 55 più specchio e comodino, color noce, come nuovo. Tel. 333.2796667 VENDESI divano letto 3 posti in tessuto, tenuto bene a € 50 invio foto WhatsApp. Tel. 380. 1957627. VENDESI mobili anche separatamente: letto in ferro battuto, cassettiera bianca, mobile legno 2 ante, tavolo ovale con prolunga, divano letto matrimoniale, mobile tinta noce 2 ante (restaurato). Tutti in ottime condizioni. Tel. 338.2647326 ACQUISTASI stufa a pellet di buona marca recente e ben tenuta con tubi di scarico. Tel. 340.2468667 VENDESI stufa a legna marca Nordica in ghisa ideale per scaldare grandi ambienti. Tel. 331.9051628 VENDESI stufa a pellet in ghisa grande colore rosso e nero cm 110x55, inutilizzata.Tel.347.8870014 ore pasti VENDESI container modulato abitativo metri 6 x 2,50 con bagno, doccia e boiler. €. 2.300. Tel. 335.6091788 PENSIONATO di Carmagnola cerca in regalo, ritiro, attrezzatura rotta, fusa, non funzionante, per orto, giardino, motozappa, rasa erba, decespugliatore, motosega, solo a scoppio, (benzina). Tel.338.2770131 CERCO bottiglie vino Barolo e Barbaresco e Whiskey vecchie annate e recenti prezzo ragionevole massima serietà. Tel. 335.7311627

Per promuovere la tua ATTIVITÀ scegli la QUALITÀ di

Andrea Vaschetti Longo Anniversario 2015 - 2019 Il tempo passa... le cose cambiano... ma tu rimani nei nostri cuori. Ti vogliamo bene! La moglie, i figli con le rispettive famiglie e i parenti tutti lo ricordano durante la S. Messa di anniversario che verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 11.

Marinella Mancardi v. Ansaldi Anniversario 2018 - 2019 Un anno senza di te…Ci manchi tanto mamma! Ma sappiamo che ora sei con papà e che Dio vi ha tra le sue braccia e noi nel nostro cuore, sempre. I tuoi figli Mauro e Ileana con le rispettive famiglie, parenti ed amici ti ricordano con infinito affetto. La S. Messa di anniversario verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

Studio grafico tipografia S ede operatuva a CarMaGN oLa v ia t oriNo , 5 t eL . 011.9712 931 pioBeSi toriNeSe t eL . 331.8024 940 raCCoNiG i t eL . 346.2232 358

studio@parentesigraphica.com pagina FB Parentesi Graphica

Grafica editoriale e pubblicitaria Stampa digitale e offset Cataloghi, Block Notes e blocchi in carta chimica. Etichette adesive a fogli e in bobina, Tessere, Pannelli, Insegne, Banner, Grafica automezzi, Abbigliamento,

Sei ancora in tempo per stampar e i tuoi calendar i azienda li... CHIAMA CI PER UN PREVENT IVO!


il Carmagnolese

dicembre 2019

NECROLOGI

73

ringraziamento La famiglia, grata e riconoscente per la manifestazione di stima e di affetto tributata al loro caro congiunto, ringrazia quanti in vari modi hanno preso parte al suo dolore con parole di conforto, scritti, fiori, opere di bene e con la personale partecipazione ai funerali. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

Pietrino Pazzola

Maria Pilo v. Pazzola

Anniversario 2014 - 2019

Anniversario 2017 - 2019

Pasquale Sibona

Domenico Dileo

Anniversario 2016 - 2019

Siete sempre nei nostri cuori...

Sempre nel nostro cuore.

Giulia, Domenica, familiari e parenti tutti li ricordano con infinito affetto e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata MARTEDÌ 10 DICEMBRE alle ore 18.

La famiglia lo ricorda con immutato affetto nella S. Messa di anniversario che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE

O.F. H. STRUMIA E BARAVALLE

Graziella Mangia in Caggiula

Cav. Pierino Canavesio

Pio Bertalmia

Anniversario 2012 - 2019

Anniversario 2017 - 2019

Tu che ci hai tanto amati vivrai per sempre nel nostro pensiero e nel nostro cuore.

Il tuo ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni.

Anniversario 2011 - 2019 A tutti coloro che lo conobbero e lo amarono rimanga vivo il suo ricordo.

Il marito, i figli, i fratelli, le sorelle con le rispettive famiglie ed i parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 28 DICEMBRE alle ore 18.

La moglie e tutti i tuoi cari ti ricordano con immenso affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 21 DICEMBRE alle ore 18.

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 28 DICEMBRE alle ore 18.

Vittorio Roglia

Giovanni Bessone

Sebastiano Sona

Domenico Pessione

Luigi Bosco

Maria Domenica Tessa in Bosco

Anniversario 2016 - 2019

Anniversario 2016 - 2019

Che i nostri nomi siano pronunciati in casa come lo è sempre stato. Il filo non è spezzato, non siamo lontani siamo solo dall’altra parte del cammino.

Le figlie, i generi, i nipoti ed i parenti tutti li ricordano con immutato affetto e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

Rosalia Barbarino v. Calliano

Anniversario 2013 - 2019

Anniversario 2002 - 2019

Anniversario 2015 - 2019

Anniversario 1999 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

A quelli che lo conobbero e lo amarono perché rimanga vivo il suo ricordo.

Il tuo ricordo vive silenzioso nel nostro cuore e nel pensiero di ogni giorno.

Il tempo vola…

A tutti coloro che lo conobbero e lo amarono rimanga vivo il suo ricordo.

Moglie, figlia, genero e nipote unitamente ai parenti tutti ti ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia S. Giovanni Battista di Villastellone DOMENICA 29 DICEMBRE alle ore 10.

La moglie ed i familiari tutti lo ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 22 DICEMBRE alle ore 10.

In pace sia il tuo riposo e la tua dimora nei Cieli. I familiari, i loro congiunti unitamente ai parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18 e ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera.

La moglie, i figli ed i parenti tutti lo ricordano con immutato affetto e ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni DOMENICA 22 DICEMBRE alle ore 11.

La moglie, i figli ed i familiari tutti lo ricordano nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO


74

NECROLOGI

Donato Glielmi

Rita Lurgo in Cravero

Anniversario 2018 - 2019 Il tuo ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni. I familiari, i loro congiunti ed i parenti tutti lo ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

il Carmagnolese

dicembre 2019

Galdino Meneguzzi

Francesca Peretti v. Panero

Antonia Scalzo in Bianco

Anniversario 2016 - 2019

Anniversario 2004 - 2019

Anniversario 2017 - 2019

Anniversario 2015 - 2019

Il suo ricordo e il suo esempio siano di consolazione a quanti l’amarono.

Nel caro ricordo di Elvira Buscato v. Meneguzzi. Impossibile rassegnarsi quando si vuole bene; resta solo la dolce percezione che siete sempre qui vicino a noi. Le figlie, i generi, i nipoti ed i parenti tutti li ricordano con immutato affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici SABATO 7 DICEMBRE alle ore 18.

Il tuo ricordo vive silenzioso nel nostro cuore e nel pensiero di ogni giorno. I tuoi cari.

Tu che ci hai tanto amati vivrai per sempre nel nostro pensiero e nel nostro cuore.

La S. Messa di anniversario verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 11.

I familiari ed i parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre. La S. Messa di anniversario verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 29 DICEMBRE alle ore 11.

I familiari ed i parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 29 DICEMBRE alle ore 10.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Giovanni Zappino

Giovanni Ferrero

Emma Giraudo in Ferrero

Angiolina Colombo v. Gambino

Delfina Pettiti v. Ghignone

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 2017 - 2019

Fate in modo che io non sia passato invano fra voi e che il vostro amore continui a vivere.

Sei nei nostri pensieri ogni giorno e il cammino è difficile senza di te.

Il tuo ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni.

Nel nostro cuore, nella nostra mente, nella nostra vita, sempre.

Cara Delfina, il tempo passa inesorabile ma tu sei sempre viva e presente nel cuore dei tuoi cari ed in quello di coloro che ti conobbero e ti stimarono.

I familiari lo ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nell’Abbazia di Casanova DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 11.

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano a quanti in vita lo conobbero e gli vollero bene, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo DOMENICA 22 DICEMBRE alle ore 11.

I familiari ed i parenti tutti ringraziano quanti parteciperanno alla S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 11.

I figli ed i parenti tutti la ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 22 DICEMBRE alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Maria Crivello v. Zappino

Emidio Caporali

Francesco Penna

Gaetano Russo

Giovanni Risso

La sorella, il cognato, i nipoti ed i familiari tutti la ricordano con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

Anniversario 2018 - 2019

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Non piangete la mia assenza sentitemi vicino e parlatemi ancora. Io vi amerò dal Cielo come vi ho amato sulla terra. I figli Simone, Domenica e Claudio con le rispettive famiglie ed i parenti tutti la ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nell’Abbazia di Casanova DOMENICA 22 DICEMBRE alle ore 11.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 1° DICEMBRE alle ore 11.

Giulia con la famiglia, i familiari ed i loro congiunti, commossi per l’affetto dimostrato, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 22 DICEMBRE alle ore 11.

I familiari commossi per l’affetto, la stima e l’amicizia dimostrata al loro caro, nell’impossibilità di farlo personalmente desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 22 DICEMBRE alle ore 11.

I familiari ed i loro congiunti, nell’impossibilità di farlo personalmente commossi desiderano ringraziare quanti si sono uniti al loro grande dolore con la presenza alle esequie, con l’invio di fiori, scritti, preghiere, parole di conforto, offerte ed opere di bene in memoria. Le offerte sono state devolute a Casa Roberta. La S. Messa di trigesima verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO


il Carmagnolese

dicembre 2019

NECROLOGI

75

Francesca Bergero in Pansa

Angela Estini v. Gallo

Antonio Gallo

Salvatore Castelli

Anniversario 2001 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 1999 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

Il tuo ricordo ci accompagna con l’amore che ci hai donato.

Non muore chi vive nel cuore di chi resta.

A tutti coloro che la conobbero e l’amarono rimanga vivo il suo ricordo.

Chi vi ha voluto bene vi avrà nel cuore e serberà il ricordo di voi per tutta la vita.

I familiari, i loro congiunti ed i parenti tutti la ricordano con immutato affetto. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

I familiari ringraziano quanti parteciperanno alla S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici DOMENICA 29 DICEMBRE alle ore 11.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Maria Vaschetti Longo v. Appendino

I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 21 DICEMBRE alle ore 18.

I familiari ed i parenti tutti la ricordano con l’affetto e l’amore di sempre, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia S. Luca Ev. di Vallongo DOMENICA 1° DICEMBRE alle ore 9,30.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Stefano Favole

Caterina Damilano v. Favole

Massimo Barontini

Antonio Castellano

Luciano Negro

Anniversario 2009 - 2019

Anniversario 2016 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

E’ passato un anno…il tempo scorre ma non cancella il nostro grande dolore. Tu sei sempre in mezzo a noi, nei nostri pensieri, nei nostri cuori, ogni giorno. La moglie Cristina Busia, i figli Alessandro e Chiara ed i familiari tutti lo ricordano con infinito amore e tanta nostalgia, durante la S. Messa in suffragio che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 29 DICEMBRE alle ore 11,15.

Il tuo ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni. I familiari ed i parenti tutti lo ricordano con l’affetto e l’amore di sempre, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 29 DICEMBRE alle ore 11,15.

Io vi amerò dal Cielo come vi ho amato in terra.

ON. FUN. MIOTTO

ON. FUN. MIOTTO

Coloro che amiamo, ma che abbiamo perduto, non sono più dove erano, ma sono sempre dovunque noi siamo. I familiari li ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro in preghiera. La S. Messa in suffragio verrà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

Luigi Morandi

Felicina Brignone in Morandi

Agostino Barardo

Lodovica Albertino v. Barardo

Anniversario 2009 - 2019

Anniversario 2000 - 2019

Anniversario 1999 - 2019

Anniversario 2014 - 2019

Il vostro ricordo è sempre vivo nei nostri cuori e ci accompagna nel cammino di tutti i giorni. Le figlie, i generi, il nipote ed i parenti tutti ringraziano quanti parteciperanno alla S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

Gli anni passano come un soffio di vento. Vostra figlia vi ricorda con affetto nella S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici SABATO 7 DICEMBRE alle ore 18.

ON. FUN. MIOTTO

La moglie ed i parenti tutti lo ricordano con affetto, ringraziano quanti si uniranno loro nel ricordo e nella preghiera durante la S. Messa in suffragio che verrà celebrata nella Parrocchia Collegiata DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 10. ON. FUN. MIOTTO


76

NECROLOGI

Domenica Capello v. Osella

il Carmagnolese

dicembre 2019

Concetta Bertolone in Davico

Gioachino Schiera “Iachino”

Claudio Bergia

Caterina Strati v. Lopreiato

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Ringraziamento

Il figlio Lorenzo con la moglie Paola Ghirardi e la nipote Sara con Filippo, cognate, cognati, nipoti e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 21 DICEMBRE alle ore 18.

Il marito Piero, i figli Giancarlo e Gianluca con le loro famiglie, la sorella Mariateresa e famiglia, cognato, cognata, nipoti e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 21 DICEMBRE alle ore 18.

I fratelli Girolamo con Teresa, Giuseppina con Antonio, Pietro con Annamaria e Pasquale con Elena, i nipoti con le rispettive famiglie e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore per la perdita del loro caro Iachino

La moglie Teresa Brondino, la sorella Tiziana con il marito Valter, la nipote Jessica con il marito Flavio, i fratelli Roberto e Massimo, la suocera Maria Bosco v. Brondino, i cognati Roberto e Laura, nipoti, pronipoti e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

I figli con le loro famiglie, i nipoti ed i pronipoti con i parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa della Fr. Cavalleri, SABATO 14 DICEMBRE alle ore 17.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Teresa Canavesio v. Zambarbieri

Massimo Denasio

Ringraziamento La moglie Maria Giovanna, le figlie Marina con Mauro e Manuel, Elena con Paolo e Noemi, le sorelle Lucia e Maddalena ed il fratello Angelo con le loro famiglie ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. Un grazie particolare alla C.R.I. sezione di Carmagnola. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 10.

Giovanni Ghigo

Antonio Torta

Ringraziamento

Ringraziamento

Anniversario 1997 - 2020

La moglie Lena Bruno, le figlie Rosy con il marito Piero Deiola, Renata con il marito Nino Albertino, il nipote Alessandro con la moglie Irene Andreone ed i piccoli Tommaso e Leonardo, cognati, cognate, consuocera, nipoti e parenti tutti, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

Le figlie Ada con Umberto, Loredana con Renato, i nipoti Cristina e Fabio, la pronipote Ilaria, la sorella Elda ed il fratello Franco con le loro famiglie ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Chiesa Beata Enrichetta Dominici, DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 11.

Non ci sono parole per dire cosa sei stato per noi. Caro Massimo ci manchi molto. I tuoi cari.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Enrico Morello

Francesco Nastasi

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Antonio Santoru Anniversario1999 - 2019

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Teresa Santoru

Giovanna Maria Piredda v. Santoru

Anniversario 1998 - 2019

Anniversario 2001 - 2019

Gli anni passano veloci ma il ricordo dei vostri ideali e dei vostri sorrisi sono sempre fermi nei nostri cuori e nel pensiero di tutti i giorni. Con amore infinito. I figli, la sorella ed i fratelli con le loro famiglie li ricordano con affetto nella S. Messa di anniversario che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Ringraziamento Moglie, figli e familiari tutti ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. a S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 11.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

La S. Messa anniversaria sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, DOMENICA 5 GENNAIO alle ore 11.

Anniversario 2018- 2019 L’alba di ogni giorno ti porti il nostro saluto, l’ultimo rintocco della campana il nostro bacio, la nostra benedizione. La tua famiglia unitamente ai parenti tutti ti ricordano con affetto nella S. Messa anniversaria che sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 1° DICEMBRE alle ore 18. BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE


il Carmagnolese

dicembre 2019

Maria Teresa Inverso in Caci

Ghirardo Romero Bruna in Giraudi

Anniversario1998 - 2019 Il tempo passa inesorabile, ma non cancella il grande bene che ti abbiamo voluto.

77

NECROLOGI

Renato Giachino

Valli Zanini in Gaido

Carmine Calafiore

Anniversario 2015- 2019

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 2016 - 2019

I suoi cari ne serbano nel cuore la memoria.

Nessuno muore sulla terra finchè vive nel cuore di chi resta.

Sei sempre viva nei nostri cuori.

Il tempo scandisce la tua assenza.

Marito, figlio, nuora, nipotini e familiari tutti ti ricordano a quanti ti conobbero. La S. Messa anniversaria sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 10.

Moglie, figli e nipoti ti ricordano a quanti ti conobbero. La S. Messa anniversaria sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Michele e Grato, DOMENICA 15 DICEMBRE alle ore 9,45.

Marito, figlio, nuora, nipoti, sorella, fratello e familiari tutti ti ricordano con affetto. La S. Messa anniversaria sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Giovanni, DOMENICA 22 DICEMBRE alle ore 11.

Moglie, figli e familiari tutti ti ricordano con affetto. La S. Messa anniversaria sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 28 DICEMBRE alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Angelo Morelli

Giovanni Ramondini

Clara Trisoglio

Gerolamo Appendino

Romano Pozzebon

Ringraziamento

Anniversario 2018 - 2019

Anniversario 2008 - 2019

Marito, figli, mamma, papà, fratello, sorella e familiari tutti ti ricordano a quanti ti conobbero. La S. Messa anniversaria sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, DOMENICA 29 DICEMBRE alle ore 11.

La moglie, la figlia e il genero unitamente ai parenti tutti, nell’impossibilità di poterlo fare singolarmente, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Anniversario 2013 - 2019

Ringraziamento

Vi ricordiamo con affetto.

Sei sempre vivo nel nostro cuore.

La S. Messa di suffragio sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 14 DICEMBRE alle ore 18.

Moglie, figli e familiari tutti ti ricordano con immutato affetto nella S. Messa anniversaria che sarà celebrata nella Parrocchia di Borgo S. Bernardo, DOMENICA 5 GENNAIO alle ore 11.

Moglie, figlie generi e nipoti unitamente ai parenti tutti, nell’impossibilità di poterlo fare singolarmente, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, DOMENICA 22 DICEMBRE alle ore 11,15.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

CASA DEL COMMIATO Caterina Bruno in Boglione Ringraziamento Il marito, il figlio e la nuora unitamente ai parenti tutti, nell’impossibilità di poterlo fare singolarmente, ringraziano quanti in ogni modo si sono uniti al loro dolore. La S. Messa di trigesima sarà celebrata nella Parrocchia Collegiata, SABATO 21 DICEMBRE alle ore 18.

BEATRICE STRUMIA ON. FUN. LA CARMAGNOLESE

Al servizio della nostra gente, dal 1968 Corso Sacchirone, 11 - CARMAGNOLA (TO)

Tel. 011.9720246 - 011.9722447


L’anima

muove

tutta la mole

del mondo

Onoranze Funebri

H. STRUMIA E BARAVALLE di Hendrik e Tiziana Strumia & Dario Groppo

Corso Sacchirone, 27 - CARMAGNOLA Tel. 011.97.12.022 Uffici in: Sommariva Bosco - Piazza C. Battisti, 14 - Tel. 0172.54246 Carignano - Largo Otto Martiri, 3 - Tel. 011.9697219 - Polonghera - Via Umberto I, 19 - Tel. 011.9697219

www.iltramonto.com

La nostra missione: supportare la famiglia colpita dal lutto, sollevarla dai dolorosi incarichi del rito funebre nel rispetto delle esigenze e disponibilità di ogni circostanza.

ANGELI E ORME, ONORANZE FUNEBRI PER ANIMALI Gli anni di esperienza nel settore funebre ci hanno insegnato quanto sia importante onorare la scomparsa dei propri cari; ed è anche per questa ragione che H Strumia e Baravalle è lieta di annunciarvi una nuova e moderna collaborazione con Angeli e Orme la prima agenzia funebre per animali d’affezione con tempio crematorio dell’intera area sud Piemonte. Sappiamo bene cosa significa perdere chi tanto in vita ci ha amato e i nostri amici a quattro zampe sono oggigiorno membri della famiglia a tutti gli effetti. Con il nostro servizio discreto, tempestivo e professionale vogliamo offrire a tutte le famiglie la possibilità di dare un ultimo degno saluto ai propri amici animali. Ci occupiamo per voi e con voi di gestire il difficile momento del distacco, il disbrigo delle pratiche burocratiche e non ultimo grazie al tempio crematorio Angeli e Orme offriamo un servizio esclusivo di cremazione donando al vostro amato amico un ultimo atto d’amore. Per maggiori informazioni siamo a vostra completa disposizione presso i nostri uffici oppure potete contattare direttamente l’agenzia Angeli e Orme al numero 388 1553015.


CENTRO ORTOPEDICO SANITARIO Dott.Marco Forte

DA PARTE DI TUTTI NOI, SEMPLICEMENTE....

Auguri! TI ASPETTIAMO CON LE NOSTRE IDEE REGALO CARMAGNOLA

■ Via Valobra, 140 ■ C.so Sacchirone, 6 SHOW ROOM ■ Largo V. Veneto, 4 Tel. 011.977.13.01 - Fax 011.97.10.584 info@centroortopedicosanitario.it www.centroortopedicosanitario.it


CARMAGNOLA - ZONA CENTRALE Grande appartamento al piano terzo in stabile signorile, con grande soggiorno, cucina, due camere e servizio. Il tutto collegato all’ampia mansarda con servizio. Cantina e box auto. Perfetto in ogni sua parte. Euro 232.000,00.

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO

CARMAGNOLA – FRAZ. SAN MICHELE In bifamiliare, appartamento con ampia cucina abitabile, soggiorno, due camere grandi, servizio, ampio terrazzo sulla zona giorno.

CARMAGNOLA - ZONA PARCO LA VIGNA In elegante palazzina di recente

Autorimessa. Euro 130.000,00 CARMAGNOLA- ZONA SEMICENTRALE In bifamiliare, appartamento al piano terra senza spese condominiali, ristrutturato con gusto. Autorimessa nel cortile e giardino privato. Riscaldamento autonomo. Euro 165.000,00. CARMAGNOLA - ZONA CENTRALE Ampio appartamento ristrutturato al secondo piano dotato di cucina, soggiorno, tre camere, servizio, due balconi. Mansarda, cantina, box auto, cortile comune. Bassissime spese condominiali e riscaldamento autonomo. Euro 145.000,00.

In zona residenziale , in palazzina di recente costruzione di poche unità abitative, appartamento sito al primo ed ultimo piano. Ingresso, soggiorno con cucina a vista, due camere, servizio. Libero su tre lati, due balconi. Cantina e box auto. Euro 154.000,00

CARMAGNOLA - SALSASIO

In piccola palazzina di recente costruzione, comoda a tutti i tipi di servizi, alloggio al piano primo (ultimo), composto da: soggiorno con angolo cottura, servizio, ripostiglio e due balconi al piano; 2 camere, lavanderia e due balconi al piano mansardato. Possibilità di personalizzazione degli interni, Al piano seminterrato locale cantina e autorimessa. Euro 128.000,00

costruzione appartamento al piano terra con giardino composto da salone, cucina, due camere, doppi servizi. Al piano seminterrato tavernetta, lavanderia, cantina e doppio box auto. Ottime rifiniture. Euro 193.000,00 CARMAGNOLA - SAN BERNARDO In Via del Porto, porzione abitativa al primo piano, con soggiorno, cucina, due camere e servizio. Grandi spazi interni e terrazzo molto grande. Due balconi. Giardino privato e box auto. Riscaldamento autonomo. Nessuna spesa condominiale. Euro 150.000,00

CARMAGNOLA - ALLOGGI IN BIFAMILIARE Appartamento situato al piano terra in abitazione bifamiliare composto da: ingresso, ampia zona giorno con cucina e soggiorno, disimpegno, due camere. servizio e lavanderia. Riscaldamento a pavimento, pannelli solari, impianto di allarme, videosorveglianza e aria condizionata.Autorimessa e giardino privato. Euro 255.000,00

Appartamento al primo piano in bifamiliare con cucina e soggiorno con ampio terrazzo, disimpegno, due camere da letto e servizio, collegato con mansarda con camera, servizio e terrazzino. Riscaldamento a pavimento, pannelli solari, impianto di allarme, videosorveglianza e aria condizionata. Autorimessa e giardino privato. APE C 120,06 KwH/m2 Euro 270.000,00

CARMAGNOLA - SAN BERNARDO In zona centrale, casa indipendente su due piani con ampio cortile e ampia tettoia. Grande zona giorno al piano terreno, piano primo con due camere e servizio. Euro 163.000,00 trattabili.

Profile for Redazione Il Carmagnolese

Il Carmagnolese Dicembre 2019  

Il Carmagnolese Dicembre 2019

Il Carmagnolese Dicembre 2019  

Il Carmagnolese Dicembre 2019

Advertisement