__MAIN_TEXT__

Page 1

ivere V

novembre/dicembre 2019 n. 198

MEDICINA

Influenza 2019-2020

DIETA

Spezie: sono "detox"?

BELLEZZA

Capelli ed inverno

MOVIMENTO

Dimagrire camminando!


n. 198 novembre/dicembre 2019

SOMMARIO

Care lettrici, cari lettori,

MEDICINA 4 Influenza 2019-2020

6

In futuro numerosi medicamenti soggetti a prescrizione medica per il trattamento di malattie dell'apparato digerente e respiratorio potranno essere dispensati direttamente in farmacia. Il Dipartimento federale dell'interno (DFI) ha approvato le raccomandazioni del gruppo di esperti incaricato dell'esame periodico dei medicamenti che possono essere dispensati senza una tale prescrizione. Dall'inizio dell'anno, ossia dall'entrata in vigore delle nuove disposizioni relative alla legge sugli agenti terapeutici, le farmacie possono fornire, a certe condizioni, medicamenti soggetti a prescrizione medica per le malattie frequenti. L'obiettivo è di facilitare l'accesso ai medicamenti ai pazienti affetti da patologie non gravi, permettendo loro di avvalersi delle competenze professionali dei farmacisti. Fino ad oggi l'elenco comprendeva i preparati indicati per il trattamento della rinite allergica stagionale (raffreddore da fieno). Nel frattempo, all'elenco già pubblicato lo scorso anno a settembre, si sono aggiunti medicamenti per il trattamento di malattie dell'apparato digerente (ulcere gastriche, costipazione, ecc.) e di quello respiratorio (broncospasmi). Si tratta, nel complesso, di un centinaio di prodotti. Il gruppo di esperti, composto da medici e farmacisti, sta attualmente esaminando i medicamenti contro il dolore e le malattie dell'apparato urogenitale. L'elenco aggiornato dei medicamenti è pubblicato nell'allegato 2 dell'ordinanza sui medicamenti (OM) e sul sito dell'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

L'importanza di vaccinarsi

DIETA 6 Spezie

Sono "detox"?

BELLEZZA 8 Capelli ed inverno

8

Il freddo e lo smog

ODONTOIATRIA 10 Ortodonzia

Assicurazioni e sussidi

MOVIMENTO 12 Dimagrire camminando Bastano 30 minuti al giorno!

12

Valentina Tanzi

Responsabile della redazione di Vivere.

PASSATEMPO 14 Cruciverbone

Gioca e vinci un pesos d’oro!

1x

al giorno

È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo.

© Patrizia Tilly / Shutterstock.com (Copertina) Dmitr1ch — Look Studio Lordn / Shutterstock.com (Indice)

In caso di deficit di concentrazione e smemoratezza

Vivere

HIGHLIGHTS 15 In farmacia

La vetrina: novembre-dicembre

rivista-vivere.ch

a tempo pieno

SIGLA EDITORIALE

COMITATO DI REDAZIONE

REDAZIONE

SOCIETÀ VIVA SA INDIRIZZO Casella postale 5539, CH — 6901 Lugano

MARIO TANZI Presidente OFCT

M. SC. COM. VALENTINA TANZI Responsabile

FEDERICO TAMÒ Portavoce OFCT

CRISTINA GEROSA Segretaria

TELEFONO +41 (0)91 922 68 66 FAX +41 (0)91 923 39 09 E-MAIL vivere@bluewin.ch

Gli articoli impegnano soltanto la responsabilità degli autori.

TIPOGRAFIA FONTANA SA


4

MEDICINA — Influenza

5 zienti a più alto rischio di acquisizione/trasmissione dell'infezione; • le donne in gravidanza. La necessità di ricorrere alla protezione offerta dal vaccino per queste categorie è legata alle possibili complicazioni che, soprattutto in questi soggetti, possono rivelarsi anche fatali.

INFLUENZA 2019-2020: L'IMPORTANZA DI VACCINARSI

L'influenza è una malattia infettiva debilitante, provocata da virus del genere Orthomixovirus. Nell'arco della vita, probabilmente tutti noi siamo stati colpiti più volte da questo malessere. La redazione

CHI È A RISCHIO

1

14.10.19

Le fasce di popolazione considerate a rischio sono: • gli over 65; • i malati cronici (diabete, patologie immunitarie, 09:54 cardiovascolari, respiratorie, …); • gli operatori sanitari a contatto diretto con i pa-

© Dean Drobot / Shutterstock.com

L

'influenza è una patologia respiratoria contagiosa, causata da virus e che da noi si manifesta annualmente nei mesi freddi. I sintomi dell'influenza 20192020 saranno presumibilmente gli stessi delle stagioni passate. L'andamento dell'influenza '18-'19 è stato solo di poco inferiore a quello della stagione precedente, quindi abbastanza incisivo, mentre è ovviamente ancora presto per fare delle ipotesi su quella corrente.

vivere_a_tempo_pieno_liberol_it_210x148.5mm_141019.pdf

LA TRASMISSIONE

La maggior parte degli adulti sani risulta contagiosa già a partire dal giorno precedente la comparsa dei sintomi e lo rimane fino a 5-7 giorni dopo la manifestazione della malattia mentre i bambini anche per più di una settimana. Ciò significa che si può contagiare ancor prima di capire di essere malati, oltre che, quando si manifestano effettivamente i sintomi. Il tempo d'incubazione, ossia il periodo che intercorre tra il contagio e le prime manifestazioni, è da 1 a 4 giorni. Inoltre, alcune persone contagiate possono rimanere asintomatiche e comunque diffondere il virus. Chi ha l'influenza può contagiare direttamente chi si trova nel raggio di circa due metri. La maggior parte degli esperti ritiene che i virus influenzali si propaghino perlopiù tramite goccioline diffuse con la tosse, gli starnuti o la saliva quando si parla: atterrano nella bocca o nel naso delle persone vicine al malato e possono essere quindi inalate nei polmoni. Con minore probabilità, si può venir contagiati anche venendo a contatto con una superficie o un oggetto "contaminato" e poi toccandosi la bocca o il naso.

Stati influenzali? oscillococcinum®

come prevenzione o in caso di stato influenzale conclamato.

LA PREVENZIONE

Il modo migliore è il vaccino, anche se è bene chiarire che protegge soltanto dal virus influenzale e non dai numerosi e fastidiosi virus parainfluenzali, responsabili delle sindromi da raffreddamento. Per evitare il contagio è sufficiente stare lontani dai malati: per proteggere invece gli altri, si raccomanda di rimanere a casa quando si è malati. È anche importante lavarsi spesso le mani con acqua e sapone: è l'atto più importante in assoluto in termini di prevenzione. In alternativa, si può usare un gel a base d'alcol. La biancheria, le posate e i piatti usati dai malati non dovrebbero essere condivisi se non sono ben lavati.

Unguenti In caso di raffreddore, tosse, rinite e infiammazione delle vie aeree superiori.

Il vaccino

Per bambini a partire dall'età scolare e adulti. ai Adatto dalla ti fin neona scita. na

Sono dei medicamenti omologati, leggere il foglietto illustrativo.

Per la stagione 2019-2020 l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha stabilito che i ceppi da includere nella formulazione dei vaccini debbano comprendere: • A/Brisbane/02/2018 (H1N1)pdm09-like virus; • A/Kansas/14/2017 (H3N2)-like virus; • B/Colorado/06/2017-like virus (B/Victoria/2/87 lineage) confermato dall’anno passato; Ricordiamo infine il quarto ceppo, utile alla composizione dei vaccini quadrivalenti, il B/Phuket/3073/2013like (lineaggio B/Yamagata), anch'esso confermato dall'anno scorso. Secondo un numero sempre maggiore di esperti, in futuro diverrà sempre più importante affidarsi alla formulazione quadrivalente (dai 9 anni in poi): già nelle stagioni influenzali '16-'17 e '17-'18 si è verificata una mancata corrispondenza tra i virus inseriti nel vaccino tradizionale e quelli in circolazione, condizione mitigata dalla formulazione con quattro ceppi. Vivere novembre/dicembre 2019

MEDICAMENTO OMEOPATICO Per tutta la famiglia Sotto forma di dosi di globuli È un medicamento omologato. Rivolgersi allo specialista e leggere il foglietto illustrativo. N° dell’omologazione: 52862

Boiron SA, 3007 Berna www.boiron-swiss.ch


6

OMEGA-life®: sostiene il cuore e le funzioni cerebrali

7

DIETA — Depurarsi PEPE

SPEZIE: SONO "DETOX"?

È anch'esso un rimedio antietà e già nell'antica Roma era apprezzato tanto da essere utilizzato come moneta di scambio. Gli splendidi alberi di pepe, diffusi in India, Malesia e Brasile, costituiscono una tradizione che ha favorito il mercato di questa spezia in tutto il mondo. Il pepe è pure un disinfettante naturale e ha proprietà antinfiammatorie, diuretiche e stimola la digestione: aggiungilo alla zuppa o all'insalata. In alternativa provalo sotto forma di tisana in un infuso a base di erbe e spezie: è prezioso in caso di diabete, anemia ed aiuta a combattere la nausea.

Scopri proprietà ed utilizzi delle spezie "invernali" detox che ti aiutano ad eliminare le tossine, a depurarti e a rafforzare il sistema immunitario.

ZENZERO

Ricco di proprietà curative, ha un effetto stimolante e riduce le infiammazioni. Grazie alla molecola chiamata gingerolo, stimola la digestione, riduce la nausea e combatte i mali di stagione, come febbre e raffreddore. Lo zenzero può aiutare anche ad abbassare i livello di zuccheri e colesterolo: dagli studi emergerebbe infatti una sua funzione protettiva sul cervello rispetto al declino cognitivo di malattie degenerative come l'Alzheimer, poiché inibirebbe la risposta infiammatoria. Usalo fresco, nelle ricette di pesce da saltare in padella, oppure per le tue tisane benessere. Acqua calda, succo di limone, zenzero fresco tagliato a fette sottili, un cucchiaio di miele: ecco una ricetta efficace e naturale contro tosse e mal di gola, ideale per stimolare il sistema immunitario. Mangiarne pezzi essiccati può far sentire meglio chi soffre per il mal d'auto o le nausee della gravidanza, dato che pa-

La redazione

Vitalità naturale dal mare.

NOVITÀ:

+ protezione dal reflusso dopo l‘assunzione di perle di olio di pesce

OMEGA-life® Protect 500

OMEGA-life ® - ogni giorno per la vita omega-life.ch

C

onosci le proprietà delle spezie? Concentrati naturali di virtù, fin dall'antichità sono note alla scienza curativa dell'Ayurveda, che le utilizza per il loro potere curativo e come rimedio di bellezza. Ricche di antiossidanti, danno colore ai nostri piatti e ci aiutano a combattere l'invecchiamento precoce, creando i presupposti per una cucina all'insegna del benessere.

Vivere novembre/dicembre 2019

Le sue proprietà disinfettanti ed antibatteriche erano già note agli imbalsamatori dell'Antico Egitto: è considerata uno stimolante per il sistema immunitario, astringente, antimicrobica e può aiutare a contrastare la fame nervosa. Per stimolare le difese immunitarie e combattere la stanchezza, aggiungi un cucchiaio di miele ed una punta di cannella nello yogurt: una colazione fresca, nutriente e semplice.

NOCE MOSCATA

Secoli fa era conosciuta come afrodisiaco: il suo sapore intenso rende subito speciali piatti come puree ed impasti. Grazie alle sue proprietà antidolorifiche, un tempo costituiva un rimedio della nonna contro il mal di denti. La noce moscata favorisce anche la depurazione del fegato e presenta importanti qualità antibatteriche ed antinfiammatorie, aiutando a combattere i calcoli renali e le problematiche cutanee come l'acne. Nell'antichità il suo decotto era utilizzato contro diarrea, nausea e gastrite.

CHIODI DI GAROFANO

Contrastano l'azione dei radicali liberi e danno sollievo alle infezioni cutanee: hanno un tale potere analgesico tanto che, secondo la tradizione, costituiscono un ottimo rimedio per curare mal di denti e gengive infiammate.

Lo zinco e la vitamina C sostengono il nostro sistema immunitario!

CURCUMA

La sua polvere arancione possiede questa intensa sfumatura grazie alla curcumina, attualmente al centro di studi poiché sarebbe in grado di contrastare malattie degerative come l'Alzheimer. La curcuma è antiage, disintossicante e può essere utilizzata come impacco per il viso insieme ad un cucchiaio di yogurt ed olio vegetale. Questa spezia risulta maggiormente disponibile quando viene assunta insieme al pepe e può essere utilizzata anche per la cura della gola: secondo le pratiche ayurvediche, infatti, è possibile effettuare sciacqui e gargarismi del cavo orale, aggiungendo la punta di un cucchiaino di curcuma e sale a mezzo bicchiere di acqua tiepida-calda. Sempre più nota ed utilizzata, la curcuma è deliziosa nelle zuppe, rende profumati i piatti a base di pesce ed è ottima sui legumi. Se desideri depurare l'organismo e rinnovare l'epidermide durante il cambio di stagione puoi preparare il golden milk, un trattamento naturale detox a base di curcuma e latte vegetale, da seguire per un mese e appunto facilissimo da preparare anche a casa.

CANNELLA

A ciascuno il suo sistema di difesa.

© Andrii Horulko / Shutterstock.com

OMEGA-life® contiene gli acidi grassi omega 3 EPA e DHA, d’importanza vitale, che influenzano la regolazione dei lipidi nel sangue e contribuisce al mantenimento della normale funzione cerebrale. In vendita nelle farmacie e nelle drogherie.

re aiuti a calmare il mal di stomaco, dando sollievo a mal di testa e dolori articolari.

✔ Compresse da succhiare in due gusti alla frutta ✔ Senza glutine, privo di lattosio e di ingredienti di origine animale.

A nche per ba m bin i Disponibile nella vostra farmacia o drogheria. Integratore alimentare.

© Biomed AG. 09/2019. All rights reserved. CH-8600 Dübendorf, biomed@biomed.ch, www.biomed.ch.

Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata e di uno stile di vita sano.


9

BELLEZZA — Capelli

8

il cuoio capelluto è una novità piuttosto recente, ma sta diventando sempre più diffusa: proprio come un comune esfoliante per il corpo, elimina le cellule morte, riattivando la circolazione sanguigna e rinvigorendo i bulbi piliferi. Vengono così asportati anche i residui di smog e inquinamento che si sono accumulati tra uno shampoo e l'altro.

CAPELLI ED INVERNO: IL FREDDO E LO SMOG

Lo shampoo antismog, il balsamo cocoon, le tecniche giuste per lo styling. Le maschere: come e quando. Il clima non fa più paura.

LE CURE

I capelli che si sporcano subito a causa dello smog ti fanno sentire a disagio e vorresti correre subito ai ripari. Ti sarà sicuramente capitato, dopo una giornata trascorsa fuori casa, di vedere i capelli sporchi, pesanti ed impregnati di un forte odore di smog. Gas di scarico, polveri sottili, fumo di sigaretta, combustibili per uso domestico, traffico automobilistico ed attività industriali contribuiscono ad inquinare l'aria e attaccano pelle e i capelli. Il livello di inquinamento non è costante ma varia in base

I filler

Se la chioma è particolarmente "indomabile", in salone il parrucchiere userà dei filler. È un rituale che richiede circa un'ora e dà risultati che possono durare fino a tre mesi: prevede l'utilizzo di un prodotto a base di cheratina vegetale che ammorbidisce, riempie, dona compattezza e rinforza i capelli.

Lo shampoo

Lo scrub

Una volta alla settimana pulisci in profondità il cuoio capelluto utilizzando uno scrub specifico. Il suo utilizzo per

DOVE L A STAMPA S I D OVE DO VE LA STAM PA SLIA STAMPA S I FA NO TAR E FA NO TARE FA NO TARE

Via Giovanni Maraini 23 Tel. +41 91 941 38 21 info@fontana.ch

Via Giovanni Maraini 23 CH-6963 Pregassona Via Giovanni Maraini CH-6963 Pregassona Tel. +41 23 91 941 CH-6963 38 21 Pregassona Fax +41 91 941 38 25 Tel. +41 38 Fax +41 91 941 38 www.fontana.ch 25 Fax +41 91 91 941 941 38 21 25 info@fontana.ch info@fontana.ch www.fontana.ch www.fontana.ch

L'asciugatura e lo spazzolamento © Sofia Zhuravetc / Shutterstock.com

IL RUOLO DELLO SMOG

La cosmesi più avanzata si avvale di formule innovative, a base di ingredienti botanici sempre più delicati e dalle performance più affidabili. La difesa consiste nell'utilizzo frequente di prodotti che facciano da barriera tra i capelli e gli agenti atmosferici tossici. Solo l'uso corretto, però, ne garantisce l'efficacia. Le cure iniziano con lo shampoo da eseguire con estrema accuratezza, per eliminare perfettamente le sostanze tossiche ancorate allo stelo e per purificare il cuoio capelluto. Va sfatata la convinzione che i lavaggi frequenti siano dannosi: quando si vive in città, il detergente va usato tutti i giorni. Sono da preferire, però, quelli contenenti "sostanze calamita": tra queste spicca il carbone vegetale, una sorta di captatore dello smog, capace di attirare e trattenere le polveri sottili e le impurità. Infine può essere utile, come risciacquo finale, utilizzare l'acqua fredda, che contribuisce a ricompattare il fusto del capello, rendendolo non solo più lucente, ma anche un po' più protetto.

in seguito a carenza di biotina.

Sui capelli lavati e tamponati è indispensabile poi l'applicazione, dalle radici alle punte, di un fluido, o di un balsamo, senza risciacquo e ad effetto guaina. Tutti i prodotti protettivi senza risciacquo sono utilissimi: si applicano sulle lunghezze e, oltre ad isolare il capello dalle sostanze, gli conferiscono un miglior aspetto. A base di estratti vegetali e di polimeri di nuova generazione, questi cosmetici riallineano le cuticole del fusto, contrastano efficacemente il crespo e, come scudi, proteggono dall'azione degli agenti esterni. Quando scegli il condizionante leave-in, da usare appunto dopo lo shampoo, o un prodotto di finish, è importante che abbia ingredienti con proprietà idratanti ed antiossidanti. Ad esempio l'olio d'oliva mantiene l'idratazione della fibra capillare, riducendo la sensazione di secchezza, mentre gli estratti di lampone ed albicocca hanno una rinomata azione antiossidante e protettiva. Anche la vitamina E permette di contrastare i radicali liberi – le molecole che causano l'indebolimento dei capelli – e che aumentano con lo smog.

alla stagione e al luogo in cui ci si trova. In inverno è più alto per via del riscaldamento, del vento e della pioggia che favoriscono la dispersione delle sostanze inquinanti. Gli agenti tossici si depositano sui fusti dei capelli che, essendo porosi, assorbono tutte le sostanze rilasciate dall'aria. Di conseguenza appariranno sfibrati e destrutturati. La patologia del cuoio capelluto maggiormente legata allo smog è la dermatite irritativa ed allergica. Per chi è predisposto, c'è il rischio che le sostanze penetrino più facilmente, inducendo la dermatite seborroica e la psoriasi. Un'altra grave conseguenza dell'inquinamento è addirittura la caduta dei capelli.

I

®

I conditioner ed i finisher

La redazione

n inverno, con il freddo, i capelli soffrono. E in città la situazione peggiora, perché ad insidiarne la loro bellezza e benessere non sono solo le basse temperature che li disidratano, ma concorrono anche altri fattori. A compromettere la struttura dello stelo è innanzitutto l'umidità, che altera e solleva le cuticole protettive di cheratina, rompendo così le piccole "graffette" di congiunzione. In questa situazione il fusto diventa crespo ed indisciplinato, tendendo a trattenere le particelle nocive di smog, che lo rendono fragile e spento perché intaccano la brillantezza del colore.

Biotin-Biomed forte In caso di disturbi della crescita di capelli e unghie

Gli attacchi ambientali si combattono anche durante l'asciugatura, con gestualità che rendono più disciplinabili le teste particolarmente più ribelli. Dopo aver vaporizzato uno spray a base di sostanze filmogene, il phon va usato il meno possibile, muovendolo in modo da assecondare la linea del taglio e procedendo nel senso delle lunghezze. Piastre e styler si lasciano nel cassetto se i capelli sono "elettrici", un fenomeno legato proprio al vento e all'aria fredda. Per contrastarlo ci sono alcune indicazioni pratiche da mettere in atto subito: sono vietate le spazzole e i pettini di plastica, mentre è tassativo usare quelli di legno. Riscopri l'importanza dell'utilizzo della spazzola: sii però gentile e spazzola con movimenti leggeri e senza sforzare. In questo modo è già possibile eliminare gran parte della polvere e della forfora. È chiaro che, indipendentemente dal tipo di capello, per un'occasione speciale, si può usare senza problemi una piastra di ultima generazione, protetta dalle lamine in porcellana, sempre sui capelli ben asciutti. Vivere novembre/dicembre 2019

biotina.ch

1 compressa 1 volta al giorno • Diminuisce la caduta dei capelli • Migliora la qualità di capelli e unghie • Aumenta lo spessore di capelli e unghie

È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo. Disponibile nelle farmacie e drogherie.

Biomed AG, 8600 Dübendorf © Biomed AG. 03.2017. All rights reserved.


10

Vitamin D Vegano

ODONTOIATRIA — Costi di cura

ORTODONZIA: ASSICURAZIONI E SUSSIDI

Con la forza del sole.

Sappiamo che le cure ortodontiche possono incidere sostanzialmente sul budget famigliare. Dr. Luca Casella STOCH Società Ticinese Ortodontisti con formazione svizzera

L

o scopo di questo articolo è di fornire una panoramica ed alcune informazioni inerenti all'eventuale presa a carico da parte delle assicurazioni malattie, dell'assicurazione invalidità e degli enti sociali (comunali e cantonali) dei costi delle terapie ortodontiche per bambini e giovani.

L'ASSICURAZIONE MALATTIA COMPLEMENTARE PER CURE ORTODONTICHE

Esistono varie formule di assicurazioni complementari che coprono parzialmente o integralmente i costi. È importante che i genitori assicurino i loro figli già in tenera età (entro i 3-4 anni) e non attendano che il dentista, rispettivamente l'ortodontista, abbiano già diagnosticato la necessità di effettuare una cura ortodontica (ricordiamo che si tratta di un'assicurazione "a copertura del rischio").

Per gengive sane ✔ gengive sane con camomilla, echinacea e salvia

✔ menta, anice e chiodi di

garofano per un alito fresco

✔ con vitamina E vegetale ✔ senza coloranti e conservanti

✔ disponibile in farmacie e drogherie

Particolare attenzione va prestata in caso di cambio di assicurazione: si consiglia di non lasciare un'assicurazione prima di avere la conferma scritta che la nuova copertura prenda a carico le cure ortodontiche verificandone attentamente le condizioni.

L'ASSICURAZIONE INVALIDITÀ (AI)

Sulla base dello stato clinico e radiologico, il vostro specialista in ortodonzia riconosciuto dall'Assicurazione Invalidità è in grado di valutare ed accertare se la natura della malocclusione raggiunge i limiti di gravità definiti nell'ordinanza federale sulle infermità congenite (OIC 201-218). L'assunzione dei costi di cura partirà dalla data dell'accertamento e si esaurirà al raggiungimento del ventesimo anno di età. Oltre ai casi in cui la malformazione congenita è diagnosticabile sin dalla nascita, nella maggior parte dei casi si manifesta durante lo sviluppo del bambino e durante la pubertà.

L'ASSICURAZIONE MALATTIA DI BASE (LAMAL)

Prende a carico i costi delle terapie nei casi in cui la problematica abbia carattere di malattia (v. legge federale sull'assicurazione malattia, ordinanza sulle prestazioni obbligatorie OPre). L'esempio più frequente di queste patologie è la ritenzione di uno o più canini nel palato.

SUSSIDI ED ENTI SOCIALI

Vi sono alcuni Comuni che contribuiscono parzialmente alle spese dei figli dei propri domiciliati. Un regolamento comunale definisce i limiti di gravità per l'assunzione parziale. Il contributo è stabilito sulla base all'imposizione fiscale e tiene conto di eventuali rimborsi previsti da parte dell’assicurazione malattia complementare. I figli di genitori che percepiscono aiuti da parte dell'Ufficio del sostegno sociale e dell'inserimento o di quelli al beneficio di prestazioni complementari (AVS/AI), possono ottenere una partecipazione alle spese da parte dei servizi sociali cantonali. Anche in questo caso il sussidio verrà concesso qualora le anomalie soddisfino i criteri clinici e radiologici del regolamento cantonale. L'aspetto economico delle cure è inscindibile dalla collaborazione del paziente: seguire scrupolosamente le indicazioni sull'uso degli apparecchi ortodontici, nel mantenere un'ottima igiene orale ed impegnadosi a rispettare le scadenze e gli appuntamenti per le visite periodiche aiuterà a contenere i costi di cura. Vivere novembre/dicembre 2019

Trybol AG, Rheinstrasse 86, CH-8212 Neuhausen, www.trybol.ch

Tutela della salute con vitamina D come integratore alimentare. La vitamina D contribuisce: • • • • •

a un livello normale di calcio nel sangue a mantenere sane le ossa al mantenimento della normale funzione muscolare a mantenere sani i denti alla funzione normale del sistema immunitario

CONTRA-SCHMERZ

®

helps

Adatto anche ai non vegani!

CONTRE-DOULEURS Dr. Wild & Co. AG, 4132 Muttenz www.wild-pharma.com

CONTRA-SCHMERZ CONTRA-SCHMERZ

Dr. Wild & Co. AG, 4132 Muttenz www.wild-pharma.com

400

®

400

aide

®

400

aiuta ®

400

aiuta in caso di mal di testa, mal di denti, dolori dorsali

hilft

È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo.


12

13

MOVIMENTO — Attività fisica ta la fase in cui la maggior parte delle calorie bruciate proviene dai grassi. Questi ultimi vengono mobilitati dalle riserve adipose sottocutanee e viscerali ed hanno il compito di fornire energia ai muscoli. Per raggiungere questa zona è importante camminare ad un ritmo abbastanza sostenuto, ossia tra i 5 e gli 8 km/h.

DIMAGRIRE CAMMINANDO: BASTANO 30 MINUTI AL GIORNO!

Stanca di correre e di faticare troppo con esercizi aerobici? Scopri i benefici e come tenerti in forma con 30 minuti di camminata.

M

olte persone si domandano se si può dimagrire senza doversi per forza iscrivere in palestra, magari, semplicemente camminando. La risposta è sì: infatti bastano solo 30 minuti al giorno per riattivare il metabolismo. Ovviamente bisogna assolutamente accompagnare la camminata con una sana alimentazione. Ma qual è il ritmo migliore per raggiungere il proprio obiettivo di peso?

LA FREQUENZA CARDIACA

Gli esperti consigliano di camminare con un cardiofrequenzimetro per mo-

nitorare la frequenza cardiaca. Quella massima è un valore personale e dipende da una serie di fattori, come: • l'età, • il grado di allenamento, • la genetica. La si calcola solitamente sottraendo la propria età alla cifra di 220. Il valore ottenuto rappresenta il numero di battiti cardiaci che l'organismo può sostenere per più di qualche minuto. Nel caso della camminata veloce è indispensabile, per poter calcolare l'intervallo ottimale da mantenere, cioè entro il 60-70% della frequenza massima. Questo valore viene definito anche "zona di endurance" e rappresen-

IL MIO RITMO È GIUSTO?

© Dmitry Elagin / Shutterstock.com

La redazione

Ecco quattro semplici accorgimenti: • Il respiro diventa più pesante — Si sente il bisogno d'inspirare ed espirare più frequentemente. • Si inizia leggermente a sudare ed il viso e le mani diventano più rosse. • Si sente che l'organismo è al lavoro — I muscoli iniziano ad indolenzirsi un pochino e si può avvertire un lieve pizzicore agli arti, perché aumenta la circolazione sanguigna. • Si riesce comunque ad intrattenere una conversazione senza rimanere senza fiato — Se si inizia però a rimanere senza fiato, bisogna rallentare e ritornare al ritmo prece-

dente. È importante, quindi, ascoltare il proprio corpo per individuare la propria zona di endurance.

QUANTO BISOGNA CAMMINARE?

È consigliabile un riscaldamento di 10 minuti camminando normalmente per poi passare ad una camminata di almeno 30-50 minuti, se possibile facendo in contemporanea degli esercizi per le braccia: in questo modo si stimolerà l'organismo a consumare i grassi di riserva e si favorirà la sintesi muscolare, soprattutto nella zona degli arti inferiori e dei glutei, consentendo in ogni caso di riequilibrare il metabolismo, soprattutto in caso di: • ipertensione, • dislipidemia, • perglicemia, • sindrome metabolica, • sovrappeso ed obesità. Lavorare in una condizione di aerobiosi, ossia in presenza di ossigeno e senza produrre immediatamente acido lattico, permette all'organismo di ossidare carboidrati e grassi. In questo modo si ha un abbassamento dei valo-

ri della pressione arteriosa, della glicemia e del colesterolo, riducendo anche l'insulino-resistenza, i livelli di cortisolo (ormone dello stress) ed aumentando il colesterolo HDL (quello buono). Regolando i livelli di insulina, migliora la gestione dell'appetito, soprattutto in caso di fame nervosa, e si ha un miglior utilizzo degli zuccheri, con effetti positivi sul peso. Per questo motivo l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) la annovera tra le attività da svolgere almeno tre volte alla settimana. Camminare ha effetti positivi anche sull'umore, perché stimola la produzione di endorfine e permette di socializzare. Sono numerosi ormai i gruppi di persone che si riuniscono per la quotidiana o settimanale camminata veloce. La convivialità agisce anche come deterrente agli attacchi di fame nervosa. Non dimentichiamoci poi che, stando all'aria aperta e alla luce del sole viene stimolata la sintesi di vitamina D, indispensabile per la salute delle ossa e per il sistema immunitario ed emotivo. Pochi sanno che la vitamina D esercita anche un'azione antidepressiva.

Una ricetta a base di principi vegetali contro il naso chiuso.

Sinupret ® extract libera.

Allevia

lesioni sportive,

contusioni, stiramenti e

slogature.

Pomata consolida originale del Dott. ANDRES

• Scioglie il muco viscoso • Decongestiona il naso chiuso Medicamento fitoterapeutico in caso di infiammazioni acute non complicate dei seni nasali.

È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo. Biomed AG, 8600 Dübendorf © Biomed AG. 11/2018. All rights reserved.

È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo.

Dr. Andres Pharma AG


14 PASSATEMPO — Cruciverbone

2

Antidoto

Vezzo nervoso

§

8 Sottane

Vendita all'incanto

§

Lo spurio romano

§

8

4

§

§

Raglia

1

Aiutiamo le persone anziane a restare autonome il più a lungo possibile.

Replica

Prep. semplice

8

www.prosenectute.ch Conto postale 87-500301-3 IBAN CH91 0900 0000 8750 0301 3

Dato anagrafico

8

§

Chiude la frase

8

§

8

5

Saluto fra amici

8

FRASE CHIAVE

§

Schietti

Fa rima con "amor"

§

Paese del Malcantone

§

1

2

3

8

5

1

Un pesce

§ Originali

5

5 4

6

7

5

11 12

7

8

9

5

3 10 12 10

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

Dispari in "costi"

§

4 10

7

SOLUZIONE N. 197 Di settembre la notte e il dì contende.

a) Cartolina postale da spedire a: 'VIVERE a tempo pieno', C.P. 5539, 6901 Lugano. b) E-mail da inviare a: vivere@bluewin.ch. Se non specificato, si autorizza VIVA SA ad utilizzare l’indirizzo e-mail per le proprie attività di marketing. Fra tutti coloro che avranno indovinato la soluzione verrà sorteggiato il fortunato lettore. Sono esclusi dalla partecipazione tutti i collaboratori di VIVA SA. Non verrà tenuta alcuna corrispondenza. Nessun pagamento in contanti. Si escludono le vie legali. Il vincitore sarà avvisato personalmente. Il termine di spedizione è il 15 GENNAIO 2020.

Vivere novembre/dicembre 2019

LIBEROL®: Per tutta la famiglia

Unguento efficace con principi attivi vegetali. Gli oli essenziali trasmettono calore e agiscono attraverso la pelle e le vie respiratorie. Scioglie il muco, facilita la respirazione e allevia la tosse. Per il raffreddore con tosse e rinite, infiammazione delle vie aeree superiori. Unguento Liberol® Baby: Adatto ai neonati fin dalla nascita. Unguento Liberol®: Per bambini a partire dall'età scolare e adulti. Sono dei medicamenti omologati, leggere il foglietto illustrativo. www.doetschgrether.ch

BIOTIN-BIOMED FORTE: Caduta dei capelli? Unghie fragili?

§ 7 10

www.biomed.ch

Doetsch Grether, 4051 Basilea

§ Sono in rima

4

8 12

Epoche

9

gere

§

Carmi lirici

Noto stilista

§

§

§

§ Monte ticinese

§

§

§

§

§

"Andata" in poesia

Il fiume di Berna

Intacca Concori denti dato Congiun-

Biomed AG, 8600 Dübendorf

§

Era Stella in voga del la Pop cinema

8

8

§

Né voi, né loro

§

§

Stoffa pregiata

Un profeta La segue il marinaio

Zink Biomed® plus C è un integratore alimentare contenente lo zinco, un oligoelemento indispensabile alla vita, e una porzione di vitamina C che aiuta a rafforzare le difese naturali dell'organismo. Le pastiglie orosolubili sono disponibili in due gusti e sono adatte per tutta la famiglia. Zinc Biomed® plus C è senza glutine, privo di lattosio e di ingredienti di origine animale.

Corrono parallele

Ha per simbolo "th"

Cane da caccia

Il nome di King Cole

Via

11

8

Scrittore francese

§

Arte latina

www.biomed.ch

ZINK BIOMED® PLUS C Rafforzate le vostre difese immunitarie!

8

Dopo una caduta, Johanna S., 81 anni, ha sperimentato cosa significhi dover dipendere improvvisamente dagli altri, anche nelle decisioni.

8

Bronchipret Timo Edera Sciroppo è un medicamento fitoterapeutico per lenire la tosse con formazione di catarro in caso di bronchite acuta. Grazie all’effetto combinato del timo e delle foglie di edera, la tosse è alleviata e il muco è sciolto. Adatto per adulti e per bambini dai 6 anni. È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo. Biomed AG, 8600 Dübendorf

8

Aiutateci ad aiutare. Grosso camion

www.wild-pharma.com

BRONCHIPRET TIMO EDERA SCIROPPO: Una ricetta a base di principi vegetali in caso di tosse

7 §

§ Antenata Proibire

§

§

La Callas

Dr. Wild & Co. AG, 4132 Muttenz Mario, scrittore

§

Sono scritti e orali

Gazza

10 Arrabbiati

§

§

Ruzzolar

Ultimamente anche i vegani possono assumere tranquillamente la vitamina D sotto forma di integratore alimentare. Per coprire il fabbisogno di vitamina D nei mesi invernali l'Ufficio federale della sanità pubblica e di veterinaria consiglia di assumere la vitamina D anche sotto forma di integratore alimentare.

Cuor di Picasso

3

§

8

La nota Maraini

§

§

Simili agli asa

NOVITÀ DELLA DR. WILD & CO. AG: Vitamina D Wild vegana in capsule

Visibilio

8

8

Arrosto di maiale

§

Paladini

8

Devoto

Città grigio- Megera nese

§

Partita a tennis

§

Si dà Poverisal sime pallone

8

Atollo

8

8

8

6

Pendio

Elenco

15

LA VETRINA: NOVEMBRE E DICEMBRE 8

8

CRUCIVERBONE: VINCI UN PESOS D'ORO! Luogo di culto

In farmacia —HIGHLIGHTS

Sponsored by Banca Raiffeisen Lugano società cooperativa

Una compressa al giorno di Biotin-Biomed forte in caso di disturbi della crescita di capelli ed unghie in seguito a carenza di biotina. Diminuisce la caduta, migliora la qualità e lo spessore di capelli e unghie. È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo. In vendita nelle farmacie e nelle drogherie. Biomed AG, 8600 Dübendorf

www.biotina.ch Vivere novembre/dicembre 2019


ADVANCED SWISS SUNCARE

Made in Switzerland

Protezione dermatologica ai raggi UV senza ingredienti critici. TollerabilitĂ molto elevata Tutti i prodotti Ultrasun sono PRIVI di profumi, oli minerali, siliconi, emulsionanti PEG/PPG, filtri irritanti o attivi a livello endocrino, composti di alluminio e conservanti.

Ultra leggerezza

Disponibile

Gel leggerissimo con struttura lamellare

nelle farmacie e drogherie

NOVITĂ€

EXCIPIAL PRO ÂŽ

la piacevole sensazione di una pelle sana Cura speciale per pelli sensibili, particolarmente esigenti.

CH/EXC/0110/1019

Fatevi consigliare nella vostra farmacia o drogheria e richiedete un campione gratuito. Per altre informazioni consultate il sito www.excipial.ch

Profile for VIVA SA

Vivere a tempo pieno 198 (Novembre-Dicembre 2019)   

Rivista gratuita distribuita nelle farmacie del Cantone Ticino (Svizzera).

Vivere a tempo pieno 198 (Novembre-Dicembre 2019)   

Rivista gratuita distribuita nelle farmacie del Cantone Ticino (Svizzera).

Advertisement