a product message image
{' '} {' '}
Limited time offer
SAVE % on your upgrade

Page 1

ivere V

luglio/agosto 2019 n. 196

MEDICINA Cistite

BELLEZZA

Creme solari

DIETA

South Beach

OUTDOOR

Ortoterapia: che cos'è?


n. 196 luglio/agosto 2019

SOMMARIO

Care lettrici, cari lettori,

MEDICINA 4 Cistite

5

I fattori di rischio

5 Probiotici

Per la flora vaginale

6 Cicatrici

Che cosa sono?

"Vaccinazioni aggiornate?" Una domanda che spesso suscita incertezza. Effettivamente per i pazienti non è facile decifrare il libretto di vaccinazione cartaceo. Dato che può essere smarrito, talvolta è praticamente impossibile verificare se sia aggiornato. L'Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP) è partito da questa constatazione per lanciare la campagna a favore del libretto di vaccinazione elettronico, che analizza automaticamente lo stato vaccinale, in occasione della Settimana europea della vaccinazione che si è tenuta ad aprile. Il libretto di vaccinazione elettronico permette di sapere sempre se siamo aggiornati, poiché il software analizza automaticamente lo stato vaccinale in funzione del calendario vaccinale svizzero più recente. Se non è aggiornato, il libretto elettronico può avvisarci immediatamente per SMS o per e-mail, indicandoci la vaccinazione o il richiamo da fare. Altro vantaggio: essendo accessibile ovunque, soprattutto in viaggio e nelle situazioni d'emergenza, ci permette di evitare le vaccinazioni inutili e, una volta creato, evidentemente non c'è più alcun rischio di smarrirlo. Nel giro di un anno il numero di persone che lo utilizza è fortemente aumentato, passando da 150'000 utenti nel 2018 agli attuali 214'000, per i quali sono stati registrati 4 milioni di vaccinazioni.

DIETA 7 South Beach Vade retro!

7

BELLEZZA 8 Creme solari Le protezioni elevate

ODONTOIATRIA 9 Salute bucco-dentale e salute generale

OUTDOOR 12 Ortoterapia

12

Valentina Tanzi

Responsabile della redazione di Vivere.

Che cos'è?

PASSATEMPO 14 Cruciverbone

DOVE L A STAMPA S I D OVE DO VE LA STAM PA SLIA STAMPA S I FA NO TAR E FA NO TARE FA NO TARE

Via Giovanni Maraini 23 Tel. +41 91 941 38 21 info@fontana.ch

Via Giovanni Maraini 23 CH-6963 Pregassona Via Giovanni Maraini CH-6963 Pregassona Tel. +41 23 91 941 CH-6963 38 21 Pregassona Fax +41 91 941 38 25 Tel. +41 38 Fax +41 91 941 38 www.fontana.ch 25 Fax +41 91 91 941 941 38 21 25 info@fontana.ch info@fontana.ch www.fontana.ch www.fontana.ch

© Rawpixel.com / Shutterstock.com (Copertina) Stephanie Frey — Mia2you Kamil Macniak / Shutterstock.com (Indice)

Gioca e vinci un pesos d’oro!

Vivere

HIGHLIGHTS 15 In farmacia

La vetrina: luglio-agosto

www.rivista-vivere.ch

a tempo pieno

SIGLA EDITORIALE

COMITATO DI REDAZIONE

REDAZIONE

SOCIETÀ VIVA SA INDIRIZZO Casella postale 5539, CH — 6901 Lugano

MARIO TANZI Presidente OFCT

M. SC. COM. VALENTINA TANZI Responsabile

FEDERICO TAMÒ Portavoce OFCT

CRISTINA GEROSA Segretaria

TELEFONO +41 (0)91 922 68 66 FAX +41 (0)91 923 39 09 E-MAIL vivere@bluewin.ch

Gli articoli impegnano soltanto la responsabilità degli autori.

TIPOGRAFIA FONTANA PRINT SA


4

MEDICINA — Vie urinarie

Igiene intima

CISTITE: I FATTORI DI RISCHIO

La cistite, o infezione non complicata delle basse vie urinarie, è una fastidiosa infiammazione (flogosi) della mucosa vescicale.

È

una condizione molto frequente e colpisce prevalentemente il sesso femminile: si stima che circa il 25-35% delle donne tra i 20 e i 40 anni abbia manifestato almeno un episodio di cistite nel corso della sua vita e circa un quarto di queste svilupperà un'infezione ricorrente entro 6-12 mesi. Negli uomini, la percentuale (1-2%) tende ad aumentare dopo i 50 anni, a causa di condizioni quali l'ostruzione cervico-uretrale dovute all'ipertrofia prostatica benigna.

FATTORI DI RISCHIO Numerosi sono i fattori di rischio. I principali sono:

• Frequenti rapporti sessuali nell'ultimo mese — Gli effetti meccanici della penetrazione favorirebbero l’ingresso di batteri a livello vescicale. • Uso di sistemi contraccettivi quali la crema spermicida e/o il diaframma — Generano alterazioni dell'ecosistema vaginale. • Uso indiscriminato di antimicrobici — Il loro spropositato utilizzo altera la normale flora batterica vaginale costituita da lactobacilli, comportando una persistente colonizzazione da parte di uropatogeni come, per esempio, l'Escherichia coli. • Madre affetta da infezione delle vie urinarie.

• Distanza fra uretra e ano — La distanza media risulta più corta nelle donne con infezioni delle vie urinarie ricorrenti (4,8 mm contro i 5 della media). • Fattori tipici delle donne in post menopausa quali il deficit estrogenico che altera il normale trofismo vaginale.

PREVENZIONE

• Bere almeno 2 litri d'acqua. • Evitare di trattenere l'urina. • Non consumare cibi e bevande che possono irritare l'intestino. • Urinare prima del sonno e dopo i rapporti sessuali.

— MEDICINA

5

PROBIOTICI: PER LA FLORA VAGINALE

Più di due terzi delle donne conoscono fin troppo bene il bruciore doloroso, il fastidioso prurito, l’odore sgradevole o la secchezza delle parti intime. Questi sintomi hanno spesso una semplice spiegazione: l’equilibrio della flora batterica vaginale è alterato. Può essere utile un probiotico orale formulato per la flora batterica vaginale.

L

a flora batterica vaginale sana agisce come uno scudo protettivo. La vagina è densamente colonizzata da miliardi di lattobacilli, i cosiddetti batteri acidolattici, che vi mantengono un pH acido (4 – 4,5), sfavorevole alla riproduzione di batteri e funghi patogeni. L’aumento del pH può causare problemi vaginali.

LA COMPOSIZIONE IDEALE

I probiotici ripristinano l’equilibrio na-

turale, leggermente acido, della flora vaginale. Un preparato ideale contiene al minimo 4 ceppi di batteri acidolattici brevettati, normalmente presenti nella flora vaginale sana (p. es. L. crispatus LbV88, L. rhamnosus LbV96, L. gasseri LbV150N, L. jensenii LbV116). Una capsula dovrebbe contenere al minimo 2,5 miliardi di UFC (unità formanti colonie) di batteri fisiologicamente attivi. Rispetto agli ovuli vaginali, gli innovativi preparati probiotici orali offrono il vantaggio di un uso semplice e igienico.

CONSIGLI UTILI • Evitare l'uso di lozioni detergenti, gel profumati e deodoranti intimi all'interno. • Non usare manopole e spugne: favoriscono la proliferazione di germi e batteri. • Utilizzare i salvaslip (traspiranti) solo temporaneamente.

© Antistress AG

ImholzDesign

Addio cistite!

E non dimenticate BIOTICSFEM!

FEMANNOSE® N – per il trattamento acuto e la prevenzione Agisce rapidamente nella vescica Può agire già dopo la prima assunzione Ottima tollerabilità Grazie al D-mannosio naturale Non induce resistenza I germi di E. coli vengono inattivati ed eliminati

Buo gus n to

Burgerstein BIOTICS-FEM è un integratore alimentare con un’innovativa combinazione di quattro colture batteriche, normalmente presenti nella flora vaginale sana, che producono acido lattico. Ottimizza l’equilibrio naturale dell’ecosistema vaginale e favorisce il benessere della donna. Non contiene ormoni ed è semplice da assumere grazie al formato capsule.

www.burgerstein-biotics.ch Dispositivo medico CE 0426 | Leggere il foglio illustrativo. Melisana AG, 8004 Zurigo, www.femannose.ch Sponsor membro della società svizzera per le persone con incontinenza

Fa bene.


6

MEDICINA — Ferite

Moda

VADE RETRO!

La cicatrizzazione è un processo lungo che può durare anni. Prendersi cura della propria ferita permette di monitorarla, al fine di poter intervenire subito in casi di complicazioni, come un'infezione o la formazione di un cheloide.

Il mondo delle diete è piuttosto variopinto ma, tra le tante fugaci meteore, la South Beach bisognerebbe proprio non prenderla nemmeno in considerazione.

La redazione

L

inevitabilmente lascia sempre un segno più o meno evidente sulla pelle. Dal punto di vista clinico si mostra con una superficie liscia, priva di peli, ghiandole sudoripare e solchi cutanei, di colore diverso rispetto al tessuto circostante. La cicatrice può apparire piana, rilevata o infossata a seconda del processo che l'ha determinata. Il tessuto cicatriziale non è identico a quello che sostituisce ed è sempre di qualità inferiore: non è un caso infatti che sia più sensibile ai raggi ultravioletti. Il processo cicatriziale non ha origi-

Vitalità naturale dal mare.

È

una dieta iperproteica e ipocalorica che consiste in 3 fasi. In generale si consiglia di seguire la fase 1 per 2 settimane, chi deve perdere molto peso può protrarla per più tempo. È previsto il consumo di uova, pesce, carni e latticini poco grassi, alcune varietà di verdura e di legumi, qualche noce/mandorla al giorno ed infine i sostituti dello zucchero (dolcificanti). La frutta è vietata. Durante la fase 2 è possibile reinserire gradualmente i cereali integrali (pane, pasta, riso ecc.), la frutta "povera di zuccheri", il cioccolato fondente e le verdure che prima erano vietate (carote, zucca e patate). Infine, nella fase 3 è possibile mangiare "come si vuole", anche se bisognerebbe evitare i cibi ad alto indice glicemico.

Dona sollievo immediato dal dolore di piccole ferite di ogni tipo. 2 IN 1

NUOVO Flamigel® • Favorisce il processo di guarigione. • Mantiene la ferita umida. • Effetto rinfrescante grazie alla consistenza in gel.

OMEGA-life® contiene gli acidi grassi omega 3 EPA e DHA, d’importanza vitale, che influenzano la regolazione dei lipidi nel sangue e contribuisce al mantenimento della normale funzione cerebrale. Una capsula copre il fabbisogno giornaliero. In vendita nelle farmacie e nelle drogherie.

o con oli

e di algh

VALUTAZIONE: PESSIMA

© ventdusud / Shutterstock.com

Per il trattamento di piccole ferite, graffi, tagli, ustioni e scottature solari.

Tagli

sostiene il cuore e le funzioni cerebrali

La redazione

ne patologica, ma è l'ultima tappa di un lungo percorso fisiologico che l'organismo compie verso la guarigione delle ferite. La durata ed il risultato di questo processo dipendono dalle dimensioni, dalla profondità della lesione e, soprattutto, dalla sua origine. Inoltre, la cicatrizzazione non è uguale per tutti: in genere più la pelle è scura e la persona è giovane, maggiori sono i rischi di una brutta cicatrice. Infine, alcune zone cicatrizzano meno bene di altre (torace, sterno, dorso ed articolazioni).

Gel per ferite – L’eccezionale gel di idrocolloidi

Escoriazioni

7

®: OMEGA-life SOUTH BEACH:

CICATRICI: CHE COSA SONO?

' origine latina "Cicatrix", dalla radice "cingere" (legare attorno), indica il significato della cicatrice, ovvero quello di connettere i tessuti circostanti, rimasti illesi o comunque in grado di partecipare alla guarigione della ferita. La cicatrice è il tessuto fibroso che ripara le ferite e le perdite di sostanza dei tessuti e degli organi. Infatti, il tessuto cicatriziale si forma tutte le volte che si verifica un'interruzione della continuità della cute, in seguito ad un evento patologico o traumatico, ed

— DIETA

Scottature solari

Ottenibile in farmacia e in drogheria. © 2019 Mylan Pharma GmbH, Turmstrasse 24, 6312 Steinhausen Better Health Better World

Nella fase 1 il solo consumo di verdure e legumi non è in grado di soddisfare l'apporto giornaliero di fibra consigliato. Inoltre, è molto facile superare il livello massimo di colesterolo. Viene pure promosso il consumo di dolcificanti, senza indicazioni su tipologie o quantità. Non ci sono nemmeno indicazioni per il mantenimento: "ognuno deve trovare un'alimentazione adatta a sè stesso". Una nota negativa va data anche al consiglio di riprendere la fase 1 ogni qual volta s'ingrassa, in quanto è confermato scientificamente che le fluttuazioni frequenti di peso sono dannose per la salute. Insomma: con la South Beach si adottano abitudini scorrette e, a lungo termine, può essere un fattore di rischio per la salute. Vivere luglio/agosto 2019

OMEGA-life® - ogni giorno per la vita omega-life.ch


8

Stato di salute —

BELLEZZA — Sole

CREME SOLARI: LE PROTEZIONI ELEVATE

Proteggere la pelle dal sole è uno step che non deve mai essere dimenticato all'interno di una buona beauty routine quotidiana, specialmente in piena estate. La redazione

A

pplicare la crema solare è il primo step della perfetta skincare per mantenere una pelle giovane e sana. Le protezioni, infatti, grazie al loro SPF permettono di creare una vera e propria barriera (chimica e fisica) dai raggi ultravioletti e, oltre ad ottenere un colorito ambrato e senza scottature, queste ci eviteranno di incorrere nell'invecchiamento precoce. La protezione solare, almeno in viso, andrebbe applicata 365 giorni l'anno. Infatti, sono cambiati i concetti di abbronzatura, solari ed esposizione, pri-

vilegiando una routine al sole più naturale possibile, che parta innanzitutto da protezioni elevate, 50 ed oltre e da un colorito non più biscottato, ma dorato ed acquisito nel modo e nel tempo più giusti. Oggi si è pure evoluto il concetto di "aging", che punta non più soltanto allo stato di rughe e segni di espressione come indice di "vecchiaia": insomma, ora invecchiare significa farlo nella maniera più giusta, rispettosa non solo dell'estetica ma anche della salute ed una pelle, anche matura, per dirsi bella, deve essere luminosa, idratata e priva il più possibile di discro-

mie. Tutti inestetismi derivati, in gran parte, da una scorretta esposizione al sole e a quella che un tempo veniva chiamata "abbronzatura selvaggia".

LE CREME SOLARI CON SPF 50 E 50+

Con la protezione alta non ci si abbronza: niente di più falso. Questo vecchio mito è ormai stato sfatato ed utilizzare queste creme è il primo step per un'abbronzatura duratura senza danni cutanei e sono pure ideali per i primi giorni d'esposizione prolungata, specialmente per i fototipi più chiari.

Made in Switzerland

Protezione dermatologica ai raggi UV senza ingredienti critici. Tollerabilità molto elevata Tutti i prodotti Ultrasun sono PRIVI di profumi, oli minerali, siliconi, emulsionanti PEG/PPG, filtri irritanti o attivi a livello endocrino, composti di alluminio e conservanti.

Ultra leggerezza Le emulsioni ed i gel più leggeri

Disponibile nelle farmacie e drogherie

9

SALUTE BUCCO-DENTALE E SALUTE GENERALE

Riferendomi all'articolo scritto dal collega Huwiler, apparso nel precedente numero, abbiamo appreso che il diabete può avere implicazioni a livello buccale, oltre ai fattori legati alla glicemia, e come comportarci per controllare la nostra igiene orale. Med. Danilo Avolio, SSO/SSO-Ticino Per la Commissione di Informazione della Svizzera Italiana (CISI)

F

orse non tutti sanno che il diabete non è l'unica malattia ad avere un impatto sulla bocca. Da un'inchiesta europea sui legami tra salute orale e salute generale, appare che quasi la metà degli intervistati non è al corrente di tale relazione e considera uno stato carente bucco-dentale come un problema a sé stante, senza legami con il resto del corpo. Piuttosto come un mancato confort che come una patologia. Al contrario, la salute bucco-dentale è spesso lo specchio della salute generale. Secondo l'OMS (Organizzazione mondiale della salute) una salute carente a livello bucco-dentale può accrescere i rischi di ordine generale. Le malattie parodontali (dei tessuti circostanti al dente, gengive e osso alveolare) sarebbero legate: • al diabete; • all'insufficienza renale; • ad alcune malattie cardiovascolari, incidenti vascolari cerebrali (ictus); • ad infezioni respiratorie; • alla poliartrite reumatoide; • all'obesità; • al rischio di parto prematuro.

QUAL È IL MECCANISMO CHE LEGA LA SALUTE ORALE A QUELLA GENERALE?

ADVANCED SWISS SUNCARE

ODONTOIATRIA

Certi microorganismi presenti in bocca, in seguito ad una malattia parodontale, possono migrare attraverso il flusso sanguigno, per depositarsi nelle zone con ateromi, che sono placche formate da grassi, proteine e tessuto fibroso, fissate sulla parete interna delle arterie. Questo fatto raddoppia le probabilità di sviluppare un infarto del miocardio o un arresto cardiocircolatorio. In Svizzera ogni anno circa 8'000 persone ne subiscono uno e solamente il 5% dei soggetti colpiti sopravvive. Non mi dilungherò sul fatto che le malattie parodontali complicano la stabilizzazione della glicemia nei pazienti diabetici, in quanto è già stato trattato nello scorso numero. In ogni caso la parodontite è un vero problema per i pazienti che soffrono di diabete.

ALTRE RELAZIONI

Sappiamo da oltre sessant'anni che la parodontite è una Vivere luglio/agosto 2019

malattia provocata da batteri presenti normalmente nella nostra bocca che, una volta depositati sulla placca dentale, possono diventare patogeni. È invece relativamente da poco, dagli anni Novanta, che abbiamo appreso che la sua insorgenza può essere influenzata da altri fattori (malattia multifattoriale), come ad esempio il fumo. È recente pure l'ipotesi, parzialmente già dimostrata, di una correlazione tra artrite reumatoide e parodontite, ma attualmente i dati sono ancora da esplorare. Sembra pure confermata la relazione tra parodontite e le nascite premature o sottopeso. Per quanto riguarda l'obesità uno studio tende a dimostrare che, se aumenta l'indice di massa corporea, crescono pure i problemi parodontali. Apparentemente, il


10

ODONTOIATRIA — Stato di salute

Salvia Wild gocce: aiuta con sudorazione eccessiva

tessuto adiposo potrebbe servire da contenitore per alcune molecole infiammatorie, che aumenterebbe la probabilità di una risposta infiammatoria nelle lesioni parodontali. Studi recenti hanno dimostrato che i problemi parodontali hanno un influsso negativo sulle malattie respiratorie, potendo aggravare le condizioni, come nella broncopolmonite cronica ostruttiva (BPCO), e potrebbero avere un ruolo causale nel contrarre polmoniti o enfisemi. Ricordo che la malattia parodontale è una patologia progressiva, che inizia generalmente con un'infezione batterica. I batteri presenti nella placca colonizzano pian piano i tessuti gengivali, provocando una risposta infiammatoria, tramite la quale possono venir intaccati e poi distrutti i tessuti parodontali (gengive ed osso alveolare). Il legame tra patologie respiratorie e la parodontite può essere spiegato dalla propagazione batterica nelle vie respiratorie. I batteri, una volta giunti nei polmoni, possono causare una polmonite, o peggiorare lesioni come la BPCO. Vorrei sottolineare il fatto che il fumo può essere un ulteriore fattore per il peggioramento dei tessuti parodontali. L'uso del tabacco rallenta il processo di guarigione delle gengive, occasionando l'aumento delle tasche parodontali ed accelerando la perdita dell'attacco gengivale all'osso alveolare, così importante per avere tessuti parodontali sani.

PREVENZIONE

Quanto riportato qui sopra ci fa capire il valore che deve essere attribuito all'igiene della nostra bocca. Prevenire è meglio che curare! questa frase che ci arriva dal 15° secolo, da Erasmo da Rotterdam, è sicuramente uno slogan da adottare. La nostra società Svizzera di odontoiatria, SSO, l'ha fatto e cerca di applicarla, aiutando chi ci vuole ascoltare ad evitare problemi futuri. Regolarmente vi aggiorniamo sulle nuove tecniche od utensili da utilizzare per le cure dei nostri denti e della bocca. Per evitare problemi di salute parodontale cercate di ricordare quanto segue: • pulire regolarmente i denti dopo i pasti con lo spazzolino e dentifricio fluorurato. • Utilizzare un complemento per la pulizia interdentale (stuzzicadenti, filo interdentale…) una volta al giorno. • Utilizzare eventualmente un collutorio fluorurato; aumenta la resistenza dei denti alla carie. • Eseguite almeno un controllo annuale presso il vostro medico dentista SSO o la vostra igienista dentale. Potranno consigliarvi al meglio sulla frequenza da mantenere nei controlli, in base alla situazione della vostra bocca.

Salvia Wild® è un rimedio a base di erbe con estratto di salvia e aiuta con un‘eccessiva sudorazione, d‘altra parte nell‘infiammazione della bocca e della gola. Questa è una medicina approvata. Si prega di leggere la brochure.

Dr. Wild & Co. AG, 4132 Muttenz | www.wild-pharma.com

EMOFLUOR GEL | COLLUTORIO | DENTIFRICIO EMOFLUOR® EFFICACE CONTRO I DENTI SENSIBILI E COLLETTI SCOPERTI Ottenibili nelle drogherie e nelle farmacie.

Il pulsante che vi permette di vivere in autonomia e sicurezza Telesoccorso SI c/o ATTE, 6501 Bellinzona, Telefono 091 850 05 53 www.atte.ch, telesoccorso@atte.ch

Dr. Wild & Co. AG, 4132 Muttenz | www.wild-pharma.com


12

aiuta rapidamente in caso di punture d’insetti

calma dolore e prurito disinfetta la zona della puntura rinfresca e calma la pelle

OUTDOOR — Natura

13 logici gravi); nel secondo invece partecipano in prima persona alla realizzazione ed alla cura dello spazio. Generalmente è prevista una partecipazione attiva dei pazienti che devono piantare, annaffiare, potare, ecc., insomma mettersi in gioco in prima persona per veder crescere il bello intorno a sé. Si tratta anche di un modo per rendersi utili, migliorare la propria autostima e, perché no, imparare un mestiere, contribuendo al reinserimento sociale (ortoterapia occupazionale). Il verde offre stimoli attivi e partecipativi e distrae il paziente da uno stato di sofferenza e di stress in cui si trova. Naturalmente non si tratta di una cura vera e propria, ma di un aiuto a liberare la mente ed il corpo, a recuperare un contatto con sé stessi, con gli altri e con il mondo circostante. I benefici possono essere quindi di vario tipo: • fisici — Stare nella natura migliora le capacità motorie, respiratorie e cardiovascolari. • Intellettuali — La cura di questi spazi consente di acquisire nuove competenze, abilità e conoscenze. • Emotivi — Sviluppa l'autostima ed un maggiore autocontrollo sugli stati depressivi od aggressivi. • Sociali — Il giardino/orto migliora la comunicazione fra i diversi soggetti presenti nello spazio terapeutico.

ORTOTERAPIA: CHE COS'È? Ormai è cosa nota: il contatto con la natura ha effetti positivi sia sul nostro corpo che sulla nostra mente. Non a caso l’ortoterapia è sempre più utilizzata nella cura di alcune patologie o stati emotivi, in particolare lo stress, ovviamente come supporto ad altri tipi di trattamenti. La redazione

AD OGNI PAZIENTE IL SUO GIARDINO

Negli anni sono nate alcune scuole che formano professionisti in grado di occuparsi di ortoterapia, guidando un gruppo di pazienti e collaborando efficacemente con

Allevia

C

In farmacie e drogherie. È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo. Biomed AG, 8600 Dübendorf. © Biomed AG, 02 / 2019. All rights reserved.

contusioni, stiramenti

hi, a casa propria, in giardino o sul terrazzo, si prende cura di piante e fiori, probabilmente conosce già i benefici dell'ortoterapia. Curare le piante, mettere le mani nella terra, ammirare la bellezza della vita che cresce, il profumo dei fiori, ecc. sono tutti sistemi economici e semplici che abbiamo a disposizione per sentirci meglio. L'hanno ormai capito anche diverse strutture (ospedali, case di riposo per anziani ed istituti) ed associazioni che si occupano di malati, tant'è che l'ortoterapia e i relativi giardini sono sempre più diffusi in tutto il mondo.

I BENEFICI E A CHI SI RIVOLGE

I vantaggi, anche solo di essere circondati da piante, fiori o da alberi da frutto, sono molti: • il contatto con la natura migliora l'umore; • garantisce un maggiore benessere a 360° gradi; • aiuta la riabilitazione. È un tipo di attività che può essere passiva o attiva: nel primo caso gli utenti contemplano semplicemente la bellezza, passeggiando o sedendosi all'interno del giardino (ad esempio in caso di pazienti su sedia a rotelle od oncoVivere luglio/agosto 2019

lesioni sportive,

e

slogature.

Pomata consolida originale del Dott. ANDRES

© Rawpixel.com / Shutterstock.com

Prodotto . in Svizzera

l'équipe medica che si occupa degli altri tipi di trattamenti. Tra le competenze di un professionista del genere vi è anche la capacità di progettare un orto/giardino a seconda del tipo di utenza a cui si rivolge. Infatti, gli spazi verdi devono tenere conto delle caratteristiche e delle esigenze delle diverse tipologie di persone: • anziani; • malati di Alzheimer o Parkinson; • pazienti psichiatrici; • persone affette da autismo o sindrome di Down; • disabili; • ragazzi in situazione di disagio sociale; • persone affette da depressione o "burnout"; • pazienti oncologici. Per esempio, il giardino in un centro anziani deve favorire una fisioterapia naturale ed una stimolazione cognitiva e mnemonica. Ma devono essere presenti anche tante panchine, per consentire alla persona di sostare dopo aver percorso anche un breve tratto. Infine, il bagno deve essere vicino e facilmente accessibile e non devono esserci da nessuna parte piante o frutti potenzialmente tossici. I giardini per i depressi o i malati psichiatrici, invece, non prevedono alcun tipo di pianta od oggetto con cui le persone potrebbero farsi del male; quelli per chi è affetto da Alzheimer non devono utilizzare alcuni colori (in questa malattia vi è una compromissione visiva) e devono permettere la completa visuale dei pazienti agli operatori. Come avrete capito l'ortoterapia è una bellissima tecnica che consente una riabilitazione a 360° gradi.

È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo.

Dr. Andres Pharma AG


14 PASSATEMPO — Cruciverbone

§

8 §

Lo producono le api

Calotta... centrale

§

§

Lo Jacopo di Foscolo

3

§

Cieche

7 Grosso pesce

§

8 Lite

§

8

Congiungere

Perché voi ci conoscete.

Alto, graduato

13

8

11

8

8

§

8 Paladini

8

Il premio dell'attore

§

§

Mata, nota spia

§

nel saloon

§

Falsificatori

14

PAROLA CHIAVE Un famoso pittore (14 lettere, 3 parole)

CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

§

§

9 Sire

BURGERSTEIN BIOTICS: Per la flora vaginale

Contiene 4 colture batteriche vive – una combinazione brevettata, frutto di un'accurata selezione scientifica. Si tratta di ceppi di batteri acidolattici, spesso presenti nella flora intestinale sana. Ogni capsula contiene 2,5 miliardi di unità formanti colonie (UFC). Burgerstein BIOTICS-FEM mantiene in modo naturale l'equilibrio dell'ecosistema vaginale, favorendo così il benessere della donna. Grazie alla capsula, l'assunzione è semplice ed igienica.

SOLUZIONE N. 195 William Shakespeare

www.burgerstein.ch

FLAMIGEL®: Gel cicatrizzante

Flamigel® è l'unico gel colloidale idroattivo arricchito di arginina per la cicatrizzazione delle ferite. Lenisce rapidamente il dolore e riduce il rischio di cicatrici. Il gel idrocolloidale promuove un processo di guarigione ottimale grazie alla sua composizione unica. Flamigel® è ideale in caso di: abrasioni, ferite da taglio, piccole ferite, scottature solari e nelle scottature superficiali come, per esempio, a seguito di radioterapia. Mylan Pharma GmbH , 6312 Steinhausen

§

a) Cartolina postale da spedire a: 'VIVERE a tempo pieno', C.P. 5539, 6901 Lugano. b) E-mail da inviare a: vivere@bluewin.ch. Se non specificato, si autorizza VIVA SA ad utilizzare l’indirizzo e-mail per le proprie attività di marketing. Fra tutti coloro che avranno indovinato la soluzione verrà sorteggiato il fortunato lettore. Sono esclusi dalla partecipazione tutti i collaboratori di VIVA SA. Non verrà tenuta alcuna corrispondenza. Nessun pagamento in contanti. Si escludono le vie legali. Il vincitore sarà avvisato personalmente. Il termine di spedizione è il 11 SETTEMBRE 2019.

Vivere luglio/agosto 2019

www.femannose.ch

Antistress AG, 8645 Rapperswil-Jona Era in voga la pop

5

Tradisce la patria

Torna sempre indietro

§

Scoppiavano

§

§

Occhiello

§

§

Le 24 del giorno

È divisa in 3 voivodati Riporre... nel mezzo

§

§

§

Cela l'amo

Mezza corsia

Grosse candele

Fu fondata dagli atrebati

Insetti laboriosi

Penisola del Mare Adriatico

§

6

Il riso al forno

§

§

§

In nessun tempo

Coincidenze

8

Indumento estivo femminile

Melisana AG, 8004 Zurigo

§

Aspri

8

Diventate sostenitori: www.rega.ch

Dorati

Truce, losco

Adipe

§

8

La capitale del Venezuela

§

Intatto

§

10

Lo sport della GutBehrami

Frate

FEMANNOSE® N contiene lo zucchero naturale D-mannosio, il quale si lega alle fimbrie (filamenti) dei batteri E. coli che causano l'infiammazione. In questo modo vengono inattivati ed espulsi attraverso l'urina. FEMANNOSE® N è adatto per il trattamento acuto della cistite ed è possibile assumerne elevati dosaggi anche per la prevenzione. Agisce rapidamente nella vescica, è molto ben tollerato e non induce resistenza.

8

8

Il nostro corpo ha bisogno di magnesio per regolare l'attività dei muscoli e dei nervi. Questo sale minerale interviene in più di 600 processi e ha pure un effetto rilassante. Il fabbisogno di un adulto è di 300-400 mg, a seconda dell'età e del sesso. Contrazioni e crampi muscolari possono essere i primi sintomi di una mancanza. In caso di carenza, si consiglia di assumerlo attraverso integratori alimentari come ad esempio "Magnesium-Diasporal® 375 activ direct".

FEMANNOSE® N Cistite? Non sempre è necessario un antibiotico!

Lo fu Ivan IV

Piccoli difetti

www.wild-pharma.com

Doetsch Grether, 4051 Basilea www.diasporal.ch

8

Organi di volo

La sudorazione intensa o le vampate di calore sono fenomeni concomitanti fastidiosi del nervosismo, in menopausa o durante la convalescenza. L'estratto speciale di salvia contenuto in Salvia Wild è un rimedio affidabile contro la sudorazione eccessiva.

MAGNESIO: D'importanza vitale per nervi e muscoli

§

4

SALVIA WILD: Il potere della salvia

Dr. Wild & Co. AG, 4132 Muttenz

§

§

Bigi Pelago

Un cetaceo

§

www.parapic.ch

Salvia Wild è un medicamento autorizzato, leggere il foglietto illustrativo.

§

La si fa anche di neve

Seggi regali

Spintone

8

12

"Tuo" a Losanna

§

Biomed AG, 8600 Dübendorf

Tinte Cime, apici

§

§

Grossa rana

Prassi

§

§

8

2

È un medicamento omologato. Leggere il foglietto illustrativo.

8

8

Il nome di Fieramosca

In estate gli insetti possono facilmente diventare un fastidio. Parapic® disinfetta la zona della puntura, calma dolore e prurito e rinfresca la pelle. Prodotto in Svizzera.

8

Ha scritto Schivate, "Cocktail scansate party"

§

Divinità mitologica sumera

Carattere, indole

8

La terra natia

8

Un amico di Tex

8

1

8 Micio

Nazione

8

Via luganese

15

PARAPIC® Aiuta rapidamente in caso di punture d'insetti

CRUCIVERBONE: VINCI UN PESOS D'ORO! Remare

In farmacia —HIGHLIGHTS

Sponsored by Banca Raiffeisen Lugano società cooperativa

www.mylan.ch

FACE ANTI-PIGMENTATION SPF50+ Riduce efficacemente le macchie solari e le lentigo senili

Ultrasun fa ulteriori passi avanti con la formula rielaborata del prodotto combinato Face Anti-Pigmentation SPF50+ privo di ingredienti critici. E c'è di più: questo gel rivoluzionario convince grazie alla sostanza naturale Ectoin®, che conferisce alla pelle l'umidità ottimale. Face Anti-Pigmentation è adatto a qualsiasi tipo di pelle e anche all’applicazione giornaliera. Siamo così pronti per l’estate! Ultrasun AG, 8045 Zurigo

www.ultrasun.ch


PENSA INFORMATI GUIDA www.farmaci-al-volante.ch

Profile for VIVA SA

Vivere a tempo pieno 196 (Luglio-Agosto 2019)  

Rivista gratuita distribuita nelle farmacie del Cantone Ticino (Svizzera).

Vivere a tempo pieno 196 (Luglio-Agosto 2019)  

Rivista gratuita distribuita nelle farmacie del Cantone Ticino (Svizzera).

Advertisement