Page 1

UNA BIBLIOTECA SU MISURA SCUOLA G. B. VICO Anno scolastico 2018/2019

1


Il Programma Fuoriclasse ha promosso il progetto “Una scuola bella aiuta a crescere” che ha visto la realizzazione della biblioteca scolastica nella scuola G. B. Vico. A conclusione dei lavori di riqualificazione dello spazio, si è svolta un’attività di co-progettazione a cui hanno partecipato i docenti referenti e alcuni rappresentanti del Consiglio Fuoriclasse, con l’obiettivo di dare avvio concreto all’attività della biblioteca. Si è ragionato sull’importanza di una presa in carico della biblioteca da parte di tutti, in modo che gli studenti possano sentirsi protagonisti e responsabili di questa nuova risorsa scolastica. Si ritiene importante la condivisione con il collegio docenti dei prossimi passi, che saranno a cura della scuola, per poter programmare le attività nell’anno scolastico 2018/2019: 1. Realizzare attività di comunicazione per far conoscere la biblioteca: es. cartelloni/volantini/poster, a cura di una o due classi volontarie, entro dicembre 2018. 2. Individuazione di un docente referente per la biblioteca scolastica: entro il 30 settembre 2018. 3. Mettere in comune i libri attualmente presenti nelle diverse classi, o nelle valigie, entro dicembre 2018. 4. Organizzare una gara di lettura, durante l’anno scolastico 2018/2019, da ripetersi negli anni seguenti. 5. Organizzare lavori di gruppo in biblioteca/classi aperte (2 medie) durante l’anno scolastico 2018/2019. 6. Gestione del tempo: attualmente su prenotazione; insieme al collegio docenti capire se ci sono anche altre possibilità. 7. Catalogare i libri: a cura di un docente referente, con il supporto dei colleghi e di una o due classi volontarie, entro marzo 2019. 8. Riordino biblioteca, a cura di docenti e ragazzi, durante l’anno scolastico 2018/2019. 9. Bibliotecario di classe: ciascuna classe avrà un bibliotecario, che segnerà i prestiti dei compagni di classe, in modo da supportare il lavoro del docente referente, da individuare entro il 30 settembre 2018. 10. Mettere in biblioteca più copie della Convenzione Onu sui diritti dell’infanzia e dell’Adolescenza. 11. Istituire la “Giornata della donazione del libro”, invitando studenti e docenti a portare un libro in buono stato per la biblioteca, in occasione di un’attività già presente nella scuola, oppure nella giornata mondiale del libro, promossa dall’Unesco (23 aprile).

2

Una biblioteca su misura  
Una biblioteca su misura  
Advertisement