Page 1

REAL RIMINI MAGAZINE anno 2 n°18 Editore e stampa: Grafiche Garattoni (via Grandi 25, Viserba - Rimini) Testi e direzione editoriale: Franco Magnani - Photo: www.nicolaserafini.com Progetto e realizzazione grafica: IMMpAGINA

Magazine L’ANALISI

Partita per partita giocatore per giocatore lo spaccato della stagione in casa Real Rimini I numeri dicono Di Giulio Con lui due punti a partita

L’AVVERSARIO

Al Neri arriva il Bojano già retrocesso ma per niente arrendevole Allʼandata per vincere ci volle il rigore record di Procopio (11 minuti)


ANALISI

Tutto il Real Rimini minuto per minuto:

Un girone di andata da 30 punti con Verì sempre in campo. La miglior coppia in difesa Con lui in campo per almeno un tempo la squadra viaggia a quasi 2 punti di media per ANDATA P P

D D D D D D D D D D D D C C C C C C C C C C C C C C C A A A A A A A A

MIG 2-1 (4-2-3-1)

agn 1-1 (4-2-3-1)

RCA 0-3 (4-3-3)

ter 1-1 (4-3-3)

ACR 2-0 (4-3-3)

civ 0-1 (4-3-3)

FOR 0-4 (4-2-3-1)

ven 4-1 (4-2-3-1)

SAM 2-2 (4-2-3-1)

Verì Temeroli

90 2g -

90 g -

90 -

90 g -

90 2g -

90 g -

90 -

90 g -

90 -

Camillini Cenciarini Della Valle Gambini Mandorlini Righetti Savelli Serao Gio. Serao Giu. Succi Zarini C. Zarini F.

90 90 a 63 90 a -

90 90 9 90 81

90 24 66 90 6 90

90 90 90 90

90 a 90 45 76

90 a 90 75 90 a

90 90 90 90

90 90 90 90

90 84 a 90 6 90

Audino Becci Bolzonetti Doria Di Giulio Ferrani Lunati Malorgio Mazzoni Pasquali Piccolo Procopio Renzi Rinaldi Rocco

90 90 90 8 90 90 g -

74 90g 90 6 84 a 16 -

90 64 90 a 84 g 90 -

53 37 g 90 a 74 90 -

40 90 90 a 45 90 50 -

58 90 15 70 a 90 32 a -

84 a 90 33 90 g 6 57 a

60 a 73 a 30 90 17 90 a

21 69 90 77 g 90 90 a

Aissaoui Bettini Casolla Granito Meloni Palazzo Pica Silvestro

82 27 90

90a 8a -

90 a -

16 90 -

14 90 -

20 90 -

26 2g -

90 a -

90 -

90 -

90 g a 3g 87 g -

90 2g 5 85 -

90 g 13 -

0 -

1 -

3 -

1 -

0 -

0 -

3 -

3 -

1 -

ALL Neri ALL Iacobelli ALL Ristic

LEGENDA

In testa ad ogni colonna: avversario (in maiuscolo le partite in trasferta), risultato e modulo del Real Rimini 1-90 = minuti di impiego del giocatore a = ammonito e = espulso

g = gol segnato (subìto per i portieri) gr = gol segnato su rigore sfondo verde = partita vinta

Per gli allenatori, invece dei minuti, sono segnalati i punti ottenuti in ogni partita

sfondo giallo = pareggio sfondo rosso = partita persa sfondo neutro = partita da giocare

NB: conteggiando le segnature mancano due gol (autoreti a favore)

Magazine


lo spaccato della stagione biancorossa

a è Mandorlini-Zarini (16 punti in 8 gare). I numeri rafforzano il tormentone Di Giulio incontro, solo sconfitte quando mancano contemporaneamente il capitano e Rocco luc 1-0 (4-2-3-1)

CES 1-5 (4-2-3-1)

fos 1-0 (4-2-3-1)

ATE 4-1 (4-2-3-1)

SAN 1-0 (4-2-3-1)

seg 2-0 (4-2-3-1)

BOJ 0-1 (4-2-3-1)

rec 0-2 (4-2-3-1)

TRI 5-0 (4-2-3-1)

jes 1-0 (4-2-3-1)

90 -

90 g -

90 -

90 4g -

90 g -

90 -

90 -

90 2g -

90 5g -

90 -

90 89 90 1 90 a

90 a 90 90 11 a 79

90 90 90 g 84 e

90 a 80 90 90 -

90 90 a 82 a 90

90 90 90 90 -

90 a 90 90 5 90 -

23 90 90 30 e 67 -

90 90 90 83 e 45 -

90 90 90 a 90 -

3 90 a 87 90 78 90 -

90 -

60 -

90 90 a 85 2g a 14 76

90 30 a 90 84 32 58

10 90 1 90 73 90 -

74 16 90 59 a 90 a -

90 90 90 90 -

90 85 90 80 89 gr 90 a -

90 60 30 90 63

11 45 90 90 79 -

77 5 90 85

90 12 -

90 5 -

90 -

89 90 g 17 -

90 31 90 8

90 a 26 64 g -

1 10 -

27 a 90 90 -

32 90 58 -

13 90 26 90 g 64 -

3 -

3 -

3 -

0 -

0 -

3 -

3 -

0 -

0 -

3 -

Viale Antonio Beccadelli, 7 - 47921 RIMINI - tel. 0541 21783 3


ANALISI

Vincerle tutte per chiudere a quota 60.

Il ʻCobraʼ ha monopolizzato la zona gol nel ritorno: 8 centri per lui, 7 in tutto per gli Moduli: col 4-4-2 solo successi (2 su 2), il 4-3-3 (7 punti in 6 partite) e il 4-4-1-1 (un RITORNO P P

D D D D D D D D D D D D C C C C C C C C C C C C C C C A A A A A A A A

mig 1-3 (4-2-3-1)

AGN 1-2 (4-4-2)

rca 3-0 (4-4-2)

TER 0-0 (4-2-3-1)

acr 0-2 (4-2-3-1)

CIV 2-0 (4-4-1-1)

for 1-1 (4-4-1-1)

VEN 0-1 (4-3-3)

sam 1-1 (4-2-3-1)

Verì Temeroli

90 3g

90 g -

90 -

90 -

90 2g -

90 2g -

90 g -

90 a -

90 g -

Camillini Cenciarini Della Valle Gambini Mandorlini Righetti Savelli Serao Gio. Serao Giu. Succi Zarini C. Zarini F.

90 a 90 90 90 -

90 a 90 90 90 -

53 90 a 90 37 a 83 e -

90 45 a 45 90 90 -

90 90 22 68 90

90 90 90 a 77 13 -

90 90 90 90 -

90 10 90 a 80 90 a -

90 56 34 a 90 90 -

Audino Becci Bolzonetti Doria Di Giulio Ferrani Lunati Malorgio Mazzoni Pasquali Piccolo Procopio Renzi Rinaldi Rocco

45 22 90 68

3g 6 84 a 90

26 90 64

90 13 90 77

22 90 a 90

90 68 56 22 90

90 90 32 90 -

83 a 90 -

67

90 23 90 67

Aissaoui Bettini Casolla Granito Meloni Palazzo Pica Silvestro

45 gr 68 90 90 22 -

87 90 65 a 90 a 25 g -

69 2g 90 90 90 g a 21 -

2 90 90 88 -

90 68 81 90 a 9 -

81 90 9 90 a -

34 90 g 4 86 -

90 g 77 58 13 a -

68 90 g a 7 22 a -

0 -

3 -

3 -

1 -

0 -

0 -

1

3 -

1 -

ALL Neri ALL Iacobelli ALL Ristic

-

LEGENDA

In testa ad ogni colonna: avversario (in maiuscolo le partite in trasferta), risultato e modulo del Real Rimini 1-90 = minuti di impiego del giocatore a = ammonito e = espulso

g = gol segnato (subìto per i portieri) gr = gol segnato su rigore sfondo verde = partita vinta

Per gli allenatori, invece dei minuti, sono segnalati i punti ottenuti in ogni partita

sfondo giallo = pareggio sfondo rosso = partita persa sfondo neutro = partita da giocare

NB: conteggiando le segnature mancano due gol (autoreti a favore)

Magazine

90


Bettini vuole la doppia cifra in un girone

altri marcatori (5). Nella prima metĂ di stagione erano andati a segno 9 giocatori pari e una sconfitta) non pagano. Col 4-2-3-1 (22 volte) 1.4 punti di media a uscita LUC 3-1 (4-2-3-1)

ces 1-0 (4-2-3-1)

FOS 0-2 (4-3-1-2)

ate 0-1 (4-3-1-2)

san 1-2 (4-2-3-1)

SEG 2-1 (4-3-3)

90 3g -

90 -

90 -

90 g -

90 2g -

90 2g -

90 90 90 90 -

90 a 90 90 90 -

90 45 a 90 90 45 -

90 90 a 90 89 e -

90 90 90 90 a -

90 64 90 26 90 a -

52 15 90 38 90

45 a 45 36 90 54

4 90 90 a 69 90 -

80 90 90 a 66 -

56 a 90 a 29 61 a

66 41 49 90 g 90 -

75 g 75 15 90 -

90 gr 90 45 45 -

90 g 21 86 g -

90 16 24 a 74 10 -

70 g 90 a 20 90 13 e -

24 90 a 90 -

0 -

3 -

3 -

0 -

0 -

0 -

boj

REC

tri

JES

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

-

5


GIOVANI

Vittoria thrilling della Juniores Playoff persi a tavolino col Forlì

A conti fatti, la sconfitta contro i Galletti per una squalifica risalente alla stagione 2009-2010 è costata ai biancorossi il quinto posto con annessa qualificazione agli spareggi VIRTUS CASTELFRANCO-REAL RIMINI 3-4 (0-3) V. Castelfranco (4-4-2): Drudi; Malaccari (10° st Botticelli), Bentivoglio, Lazzarini (20° st Gamberini), Vitali; Morgia, Selleri, Barone (30° st Mottola), Casolla; Gori, Lami. A disp.: Terzigni, Morelli, Arzilli. All.: Ravaioli Real Rimini (4-4-2): Landi; Galli (25° st Vannucci), Vitali, Mangianti, Lapadula; Casolla, Miculescu, Indino (20° st Pari), Russo; Pica, Coccato. A disp.:Capizzi, Lotti. All.: Evangelisti Marcatori: 15° Coccato (RR); 25° e 40° Casolla (RR); 5° st Barone (VC); 25° st rig. e 35° st Selleri (VC); 45° st Neri (RR).

Successo beffardo per la formazione Juniores del Real Rimini nellʼultima giornata del girone G del campionato nazionale di categoria. I biancorossi infatti hanno concluso la stagione regolare al sesto posto, vale a dire come primi esclusi dai playoff. Al di là di qualche gol preso o di qualche errore sotto porta, è fin troppo facile trovare i tre punti che sono mancati per gli spareggi nella prima giornata di campionato. Quel giorno infatti il Real Rimini aveva vinto sul campo del Forlì, ma poi emerse la squalifica di un giocatore risalente alla stagione 2009-2010, decisiva per lʼassegnazione dei tre punti a tavolino ai Galletti (3-0). CRONACA. A Castelfranco la partenza è favorevole ai padroni di casa, che nel giro di 10ʼ creano tre nitide palle gol, la prima al 5° con Lami, che spalle alla porta riceve da Selleri e impegna Landi a terra; la seconda con un tiro dai 25 metri di Barone, ancora bloccato dal numero uno biancorosso; la terza a firma Selleri su cross di Malaccari da destra (palla sopra la traversa). Dallʼaltra

Magazine

parte (15°) il Real Rimini trova il gol al primo affondo. Lo segna Coccato a coronamento di unʼazione in contropiede orchestrata da Pica e rifinita da Casolla per il numero 11, abile nel battere Drudi dopo lʼingresso in area. Superato un accenno di reazione locale, sono ancora i ragazzi di mister Evangelisti a trovare il gol: lo firma Casolla perfettamente lanciato nello spazio da Pica (25°). Prima delʼintervallo cʼè ancora il tempo per assistere alla terza segnatura biancorossa, ancora con Casolla: la rete arriva su servizio rasoterra di Pica dalla sinistra. RIPRESA. Il triplo vantaggio rilassa il Real Rimini in avvio di ripresa e i padroni di casa riprendono quota. Dopo appena 5ʼ infatti arriva il primo gol degli emiliani con Barone, pregevole nel controllo su un lancio lungo di Malaccari e nel superare il diretto avversario in fascia destra prima di battere Landi sul primo palo. Al quarto dʼora ci prova anche Selleri, con un tiro da lontano deviato sopra la traversa da Landi. È poi il turno di Gori, che su un traversone da sinistra del-

CLASSIFICA GIRONE G

Pos. Squadra 1

Bagnolese

4

Fiorenzuola

2 3

Rimini 1912

V. Castelfranco

5

Castel S. P.

8

Russi

6 7 9

10

Forlì F.C.

Real Rimini

V. Pavullese

Mezzolara

11

Fossombrone

14

Cesenatico

12 13

San Marino

Santarcangelo

Punti PG GF GS 69 26 84 25 55

26

68

30

44

26

53

38

55 53 41 41 34 31 27 25 17 17 10

26 26 26 26 26 26 26 26 26 26 26

82 55 47 43 37 40 36 31 31 33 27

29 30 35 37 45 57 64 53 76 60 88

lo stesso Selleri manca il bersaglio da pochi passi con un colpo di testa. Il gol però è nellʼaria e puntualmente arriva al 25°, su calcio di rigore. Se lo procura Selleri, steso in area da Galli. Lo stesso numero 8 si presenta sul dischetto e col piatto sinistro spiazza il portiere rimettendo in corsa i compagni. Lʼassalto alla porta biancorossa prosegue e sfocia nella rete del 3-3, siglata ancora da Selleri al 35°, dalla corsia di sinistra, su una palla in profondità di Barone: il suo tiro-cross si infila beffardamente sul secondo palo per il momentaneo pareggio. Nonostante la clamorosa rimonta della Virtus, il Real Rimini non si abbatte e riparte: la prima minaccia a Drudi arriva dal sinistro di Pica dal limite dellʼarea, ma lʼestremo di casa si salva in calcio dʼangolo. È il preludio al gol partita, giunto a tempo ormai scaduto su unʼazione di rimessa. Ancora protagonista Pica nelle vesti di rifinitore: suo infatti lʼassist in profondità per Neri, bravo nel depositare in rete col sinistro scavalcando il portiere. Al fischio finale grande gioia per i giovani biancorossi ma anche qualche rimpianto per i punti lasciati per strada, fra campo e giustizia sportiva. Nonostante la fine del campionato, per la formazione Juniores non è comunque arrivato il rompete le righe: il programma prevede infatti la partecipazione ad un torneo di categoria allʼinizio di maggio a Savignano. RISULTATI ULTIMO TURNO: V. Pavullese-Bagnolese 1-4; Fiorenzuola-Fossombrone 3-2, Forlì-Castel San Pietro 1-1, V. Castelfranco-Real Rimini 3-4, San MarinoRimini 1912 0-1, Mezzolara-Russi 2-2,Cesenatico-Santarcangelo


Le scarpe e l’abbigliamento ...di chi corre e cammina

VIA XX SETTEMBRE, 134 RIMINI - TEL. 0541 781480

7


Via Marecchiese - Vergiano (RN) Tel. 0541 727868 - Fax 0541 765262

RIMINI - Tel. e Fax 0541 309861 - www.samirsrl.it - info@samirsrl.it

via Roma - San Savino, 59 47854 Monte Colombo Tel. 0541985193

www.coffeere.it

Te l . 0 5 4 1 . 7 8 2 1 4 0 Magazine


Facce da Rea l

ALTRI COMPONENTI DELLA ROSA

Alex Capizzi Marco Mangianti Attilio Doria


PALLAVOLO

La Pretelli Viserba non c'è Flero passeggia: 3-0 in un'ora

Troppo cariche le bresciane (che inseguono i playoff) per una pallida versione delle romagnole, attese ora da due partite verità. Si inizia sabato alle 18 in casa contro Orago SANITARS FLERO BS-PRETELLI GREENLINE VISERBA 3-0 (25-17 25-17 25-13)

Pretelli Greenline Viserba: Montironi, Bulgarelli 3, Pironi 7, Carnesecchi 3, Peroni 5, Corelli (L), Pini 5, Masoni 6, Parenti 7, Arcangeli. All.: Morolli. Statistche: 1 battuta vincente, 5 battute sbagliate, 5 muri e 14 errori. Sanitars Flero Bs: Dacol ne, Cester 11, Liscioli ne, Pesce 1, Pedemonte 10, Alberghini ne, Catalano (L), Pasini 11, Fridrinsone ne, Borghi ne, Guidozzi 8, Serena 14. All.:Guicciardi. Statistiche: 4 battute vincenti, 7 battute sbagliate , 8 muri e 6 errori. Arbitri : Tomasi di Trento e Cecconato di Treviso Note: durata incontro 1 h; spettatori 250 circa

Quando una formazione che lotta per la salvezza trova dall'altra parte un avversario in corsa per i playoff a cinque giornate dalla fine della stagione regolare, il pronostico è piuttosto chiuso già alla vigilia. Ecco allora il risultato che ti aspetti: Flero-Viserba 3-0, in un'ora. Troppo determinate le bresciane viste sabato per la pallida versione della compagine romagnola salita in Lombardia. Dopo il mezzo passo falso nel turno precedente, le padrone di casa, in piena lotta per il secondo posto, visti i risultati favorevoli dagli altri campi non si sono fatte sfuggire la posta intera. CRONACA. Il coach riminese schiera il solito sestetto con Corelli libero, mentre dallʼaltra parte coach Guicciardi limita al massimo la rotazione, impiegando solo le 6+1 andate a segno. Fin dall'inizio il match è in salita per Viserba, con le padrone di casa in vantaggio 8-3 al primo timeout tecnico e capaci di incrementare gradualmente lo scarto fino alla comoda chiusura sul 25-17. Nel secondo parziale entrano Montironi per Carnesecchi e Pini per Masoni, spostando Parenti alla mano. Nonostante un inizio equilibrato – 8-7 Flero al primo stop – ben presto la sceneggiatura si ripropone tale e qua-

Magazine

le a quella del primo set: 16-9 al secondo timeout tecnico e risultato finale identico a quello della partita precedente. Se qualcosa può andar male lo farà, recita la legge di Murphy, e nel terzo set Viserba riesce a complicarsi ulteriormente la vita, rimediando appena 13 punti senza mai dare l'impressione di essere in partita. La situazione precocemente compromessa e i prossimi fondamentali impegni hanno fatto in modo che coach Morolli desse spazio alle giocatrici abitualmente meno impiegate. Tra le ospiti nessuna merita una citazione per la prestazione di sabato, mentre nelle fila delle padrone di casa Serena ha mostrato qualcosa più delle compagne. Alla Pretelli Greenline, nonostante la sconfitta fosse preventivabile, resta qualche perplessità sull'immediato futuro per via dellʼarrendevolezza mostrata. Le ragazze di coach Morolli sono infatti attese da due partite decisive contro Orago e Cislago. La prima, sabato prossimo alle 18, in casa (palestra Rinaldi). RISULTATI 23° TURNO: A&P Olivieri Verona-Domovip Porcia 3-0 (25-21, 26-24, 2624), Cistellum Cislago-Iseo Serrat.Pisogne 1-3 (25-20 15-25 22-25 18-25), Eas Italia Orago-Service Med San Donà 1-3 (17-25

21-25 25-18 14-25), Aics Volley Forlì-La Trentina Diatec 2-3 (20-25, 25-21, 25-21, 17-25, 10-15), Policart Vivai Ass.-Pall.Castellanzese 2-3 (25-14, 21-25, 25-22, 21-25, 10-15), Sanitars Flero-Greenline Pretelli Viserba 3-0 (25-17, 25-17, 25-13), Atomat Volley Udine-Campagnola Id.Volley 3-1 (2325, 25-22, 25-21, 25-20). PROSSIMO TURNO (9-10 aprile): Iseo Serrat.Pisogne Bs-Domovip Porcia Pn, Pall.Castellanzese Va-Us Cistellum Cislago Va, Greenline Pretelli Rn-Eas Italia Orago Va, La Trentina Diatec Tn-A&P Olivieri Verona, Policart Vivai Ass.Pd-Sanitars Flero Bs, Campagnola Id.Volley Bo-Aics Volley Forlì, Service Med San Dona've-Atomat Volley Udine. CLASSIFICA B1 GIRONE B

Pos. Squadra

1 La Trentina Diatec

2

Domovip Porcia

3

Sanitars Flero

6

Atomat Volley Udine

4 5 7 8 9

Iseo Serrat.Pisogne A&P Olivieri Verona Aics Volley Forlì

Pall.Castellanzese Policart Vivai Ass.

10 Campagnola Id.Volley 11 Greenline Pretelli

12 Service Med San Donà 13 Us Cistellum Cislago 14 Eas Italia Orago

Punti PG V

P

22 17

5

63

22 22

49

22 16

52 52 46 36 35 31 25 21 20 16 12 4

22 18 22 15 22 13

0 4 6 7 9

22 11 11 22 11 11 22

7

15

22

5

17

22 22 22 22

8 7 3 1

14 15 19 21


Camilla Montironi - Alzatrice

Alessia Peroni - Centrale

VENDITA AUTO NUOVE – AUTO Km.0 – AUTO USATE AUTO PER PASSIONE Via Nuova Circonvallazione, 153 - 47924 RIMINI ( RN ) Tel. 0541/372423 – Fax 0541/371787 www.medcars.it info@medcars.it

ESCAVAZIONI - DEMOLIZIONI

La mia energia è locale, leale, sociale

Samir srl di Leardini Mario e Mattia RIMINI - Tel. e Fax 0541 309861 - www.samirsrl.it - info@samirsrl.it

11


Facce d

Magazine


da Rea l

13


CALCIO A 5

Pretelli Calcio a 5 salva com'è dolce la sconfitta

Nell'ultima giornata di campionato i biancorossi hanno ceduto in casa alla capolista Arena (1-4), ma la permanenza in categoria è arrivata comunque visti i risultati dagli altri campi PRETELLI RIMINI-SITRONIC ARENA 1-4 (1-1 P.T.)

Pretelli Rimini: Fulco, Carta, Zavattini, Deluigi, Bova, Fantini, Giannini, Gorini, Gasperoni, Esposito, Timpani, Rosati. All: Fallini. Sitronic Arena: Manzini, Rami, Amarante, Parutto, Isanto, Giardino, Oppido, Freitas, Quattrocchi, Esposito, Bonilauri. All: Checa. Marcatori: 25° Timpani (R), 27° Rami (rig.), 13° st aut. Deluigi, 26° st Rami, 31° st Quattrocchi.

Ci sono situazioni in cui anche una sconfitta può avere il dolce sapore dell'impresa. È quello che ha sperimentato sabato il Calcio a 5 Rimini, battuto in casa dalla prima della classe e comunque in festa per la meritata permanenza in serie C1, maturata grazie ai risultati delle inseguitrici. La formazione biancorossa può dunque archiviare questa stagione con un ottavo posto che lascia qualche rimpianto, visti i playoff soltanto sfiorati e le tante occasioni buttate durante lʼanno che hanno costretto la squadra di mister Fallini a soffrire fino allʼultima giornata. Nonostante la fine della stagione regolare, per i biancorossi non è ancora arrivato il momento del rompete le righe. La squadra infatti continuerà ad allenarsi fino a fine mese, per poi darsi appuntamento ad agosto. CRONACA. Motivata da una salvezza ancora tutta da conquistare, Rimini esce meglio dai blocchi ma si accorge presto che la capolista non è venuta in riviera per la classica gita fuori porta. È partita vera, con le prime occasioni tutte di marca biancorossa. Ci provano in rapida successione Zavattini, Giannini e Gasperoni, ma Bonilauri si fa trovare pronto. Molto attenta sul fronte opposto la retro-

guardia riminese, che concede poco o nulla ai reggiani dominatori della stagione. Ci vogliono allora 25' per il meritato vantaggio riminese: Timpani intercetta un disimpegno errato dellʼestremo ospite e lo batte facendogli passare il pallone sotto le gambe. Il vantaggio interno però dura davvero poco, perché un paio di minuti dopo Rami trasforma un calcio di rigore procurato da Isanto per lʼ1-1 dell'intervallo. RIPRESA. Il secondo tempo si apre con Timpani che dopo uno scambio con Fantini si trova sui piedi la palla del 2 a 1: Manzini (subentrato a Bonilauri) però gli sbarra la strada. Dall'altra parte Freitas per gli ospiti spara da buona posizione su Rosati, così come il compagno Isanto poco dopo. I biancorossi si rivedono in avanti con Fantini, il cui pallonetto si perde a lato della porta difesa da Manzini. Al 12°, con l'aiuto degli dei dei del futsal, l'Arena passa in vantaggio con una conclusione deviata da Deluigi alle spalle del portiere di casa. A metà tempo Rimini prova a cambiare passo, attuando un autentico forcing: ci provano Gorini, Gasperoni, Carta, Zavattini e Timpani, ma il pallone non vuole saperne di entrare in porta. L'inerzia del-

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

CLASSIFICA GIRONE G

Squadra L'Arena Ass. Club Torresavio F. Cesena Sporty F. Ravenna Real Bagnolo F.lli Bari Pretelli Rimini Cagnona Castello G.Luca Montanari Faventia Virtus Cibeno Citta del Rubicone Pianorese Futsal CUS Parma Five

PT PG GF GS 79 30 169 68 63 30 137 85 58 30 121 75 54 30 134 99 52 30 102 75 48 30 113 113 46 29 122 109 45 30 101 87 45 29 118 131 44 30 119 102 42 30 98 98 34 30 125 148 29 30 90 114 22 30 64 116 18 30 93 173 9 30 65 178

la gara diventa allora definitiva su unʼaltra sfortunata deviazione riminese nella propria porta. Rimini insistie fino alla fine per cercare di raddrizzare il risultato, esponendosi però alle ripartenze ospiti: in pieno recupero così arriva la segnatura del giovane Quattrocchi per lʼ 1-4 il finale al Flaminio. Poco importa perché la Pretelli Calcio a 5 è salva visti i risultati dagli altri campi.

I RISULTATI DELLʼULTIMO TURNO: Bagnolo-Castello5-5; Ass. Club C5-Città del Rubicone2-5; Pianorese-Cus Parma 7-2; Futsal Cesena-F.lli Bari 4-4; Ire Cagnona-Faventia 2-3; Montanari-Real Imola 2-4; Sporty Ravenna-Virtus Cibeno 3-6.

www.viaggiainweb.com Magazine


Via Giuseppe Montanelli, 27 61122 Pesaro PU - Tel. 0721 283583

Via G. Pascoli, 30 Tel. 0541-759260 Fax 0541-756424 CERASOLO AUSA CORIANO (RN)

Ristorante Pizzeria

specialità pesce

Via Tiberio 8, Rimini- Chiuso il lunedì Tel. 0541.55118 www.r ist orantedamarc o.c om

15


L’AVVERSARIO

Real Rimini non scivolare sulla buccia di Bojano

I molisani sono già retrocessi ma hanno reso la vita difficile a tanti avversari, compresi i biancorossi nella gara di andata: decisivo il rigore record di Procopio (11' per tirarlo)

Una buccia di banana e un'occasione per mostrare di possedere ancora un orgoglio di squadra. La partita di domenica al Romeo Neri contro il Bojano è esattamente questo per il Real Rimini. I biancorossi, con più punti e più squadre da rimontare che giornate a disposizione per centrare i playoff, devono comunque dimostrare la loro professionalità, anche in un campionato formalmente dilettantistico. Mister Neri infatti ha già spiegato molto chiaramente che in palio ci sono dignità e futuro, di tutti. Ecco allora che un avversario come il Bojano, già retrocesso e fin qui incapace di vincere anche una sola partita, può rappresentare la più classica delle bucce di banana. I molisani, nonostante i risultati negativi, hanno quasi sempre dato battaglia,uscendo sconfitti in undici occasioni col minimo scarto. L'ultima domenica scorsa, in casa contro il Cesenatico, condannati da un gol lampo del bomber Rossi. Allargando lo sguardo all'intero girone di ritorno, il Bojano ha un altro triste primato: due soli punti rimediati, col Fossombrone (2-2) alla prima e con il Trivento nel recupero della quinta (0-0 in una partita rimasta celebre per i quattro rigo-

LA PARTITA DI ANDATA BOJANO-REAL RIMINI 0-1 (0-1) 16a giornata, 5 dicembre 2010

ri sbagliati, due per parte). I quattro punti in 17 allacciate di scarpe lontano da casa - con 9 gol fatti e 36 subiti - rappresentano una condanna per la squadra di Carmelino Gioffrè (al timone dalla 14a giornata), ma anche per quella di Neri, che per continuare a sperare di presentarsi a Jesi l'8 maggio con tre punti di ritardo dal quinto posto non ha alternative alla vittoria. Il Bojano solitamente scende in campo col 4-4-2, con alcune certezze in difesa (Galliano, recentemente in panchina, e Sabatino) e soprattutto Crisci in mezzo al campo (28 gettoni e 4 gol che lo rendono il miglior realizzatore del Bojano). In avanti vige una sorta di alternanza che ha portato sei giocatori in doppia cifra in quanto a presenze ma nessuno oltre quota due in classifica marcatori (Ortolini, Pagano, Cormaci). Merita infine una citazione la gara di andata, decisa da un rigore di Procopio in un clima infame, tra insulti da periferia di Caracas e su un fondo al limite della praticabilità: per battere quel penalty ci vollero 11', un paio di pugni di gesso, un metro e una trattativa da fiera bovina per stabilire la posizione del dischetto. La Serie D è anche questo.

Bojano (4-4-2): Argenziano; Tomacelli, Sabatino, Galliano, Sicignano; Carbone (35° st Tortora), Lamontagna, Conti, Carrino (47° De Simone); Zentena (24° st Mauriello), Aquino. A disp.: Orecchio, Palermo, Capasso, Coretto. All.: Gioffrè Real Rimini (4-2-3-1): Verì; Savelli, Mandorlini, Serao Giu., Cenciarini; Renzi, Di Giulio (40° st Serao Gio.); Lunati, Piccolo (35° st Meloni), Audino; Procopio (47° st Bettini). A disp.: Temeroli, Gambini, Ferrani, Succi. All.: Iacobelli (squalificato, in panchina Ristic) Arbitro: Chiavaroli Marcatori: 53° pt rig. Procopio (R) Note: ammoniti Sicignano (B), Renzi (R), Cenciarini (R); recuperi 18' pt e 4' st; calci d'angolo 5-4, spettatori 150 circa

Il f ormat del Real Rimini con immagini, inter vist e, anticipazioni e tutti i gol del campionato

Mercoledì ore 18.30 - 20.00 - 23.00 Giovedi ore 13.00 - 19.20

CANALE

Magazine

187

www.tele1.tv

Tutti i lunedì alle 21 Calcio.Basket conduce Roberto Bonfantini


17


scopri il modo più conveniente per passare alla tua nuova Banca

MOSSA

della clientela presso ogni filiale della Banca o sul sito web www.bper.it cod. 04.41.0033 - dicembre 2009

PASSA A BPER!

•STEAK HOUSE •PIZZERIA •RIS TORANTINO

Messaggio pubblicitario con finalità promozionali. Per tutte le condizioni contrattuali si rinvia ai fogli informativi a disposizione

VINCENTE

trasferisci il tuo conto corrente a BPER

è semplice, rapido, gratuito

MUSIC HALL - KARAOKE - MUSICA DAL VIVO

Tutte le partite di campionato Champions League ed Europa League su grande schermo APERTO TUTTE LE SERE, ESCLUSO IL LUNEDÌ

Lungomare Tintori 13 Rimini Tel. 0541 709845 · infoline: Leonardo 339 7002498 www.thebarge.eu

La ristorazione a Rimini... il mito che si rinnova

Viale Vespucci, 1 Tel. 0541.28519 infoline: 335 6888634 www.tavernadegliartisti.com

Magazine

Via della Rondine 22 - Rimini - Tel. 0541.771675 CHIUSO IL LUNEDÌ


IL CAMMINO DEL REAL RIMINI F.C. G 1a 2a 3a 4a 5a 6a 7a 8a 9a 10a 11a 12a 13a 14a 15a 16a 17a 18a 19a

DATA 5/9/10 12/9/10 19/9/10 22/9/10 26/9/10 3/10/10 10/10/10 17/10/10 24/10/10 31/10/10 3/11/10 7/11/10 14/11/10 21/11/10 28/11/10 5/12/10 8/12/10 12/12/10 19/12/10

SERIE D GIRONE F

INCONTRO MIGLIANICO-REAL RIMINI REAL RIMINI-OL. AGNONESE R. C. ANGOLANA-REAL RIMINI REAL RIMINI-TERAMO RIMINI 1912-REAL RIMINI REAL RIMINI-CIVITANOVESE FORLì-REAL RIMINI REAL RIMINI-VENAFRO SAMBENEDETTESE-REAL RIMINI REAL RIMINI-LUCO CANISTRO CESENATICO-REAL RIMINI REAL RIMINI-B. FOSSOMBRONE ATESSA V.D.S.-REAL RIMINI SANTARCANGELO-REAL RIMINI REAL RIMINI-SANTEGIDIESE BOJANO-REAL RIMINI REAL RIMINI-RECANATESE ATL. TRIVENTO-REAL RIMINI REAL RIMINI-JESINA

R 2-1 1-1 0-3 1-1 2-0 0-1 0-4 4-1 2-2 1-0 1-5 1-0 4-1 1-0 2-0 0-1 0-2 5-0 1-0

G 20a 21a 22a 23a 24a 25a 26a 27a 28a 29a 30a 31a 32a 33a 34a 35a 36a 37a 38a

DATA 5/1/11 9/1/11 16/1/11 19/1/11 23/1/11 30/1/11 6/2/11 13/2/11 27/2/11 6/3/11 9/3/11 13/3/11 20/3/11 27/3/11 3/4/11 10/4/11 17/4/11 1/5/11 8/5/11

INCONTRO REAL RIMINI-MIGLIANICO OL. AGNONESE-REAL RIMINI REAL RIMINI-R. CURI ANGOLANA TERAMO-REAL RIMINI REAL RIMINI-RIMINI 1912 CIVITANOVESE-REAL RIMINI REAL RIMINI-FORLì VENAFRO-REAL RIMINI REAL RIMINI-SAMBENEDETTESE LUCO CANISTRO-REAL RIMINI REAL RIMINI-CESENATICO B. FOSSOMBRONE-REAL RIMINI REAL RIMINI-ATESSA V.D.S. REAL RIMINI-SANTARCANGELO SANTEGIDIESE-REAL RIMINI REAL RIMINI-BOJANO RECANATESE-REAL RIMINI REAL RIMINI-ATL. TRIVENTO JESINA-REAL RIMINI

R 1-3 1-2 3-0 0-0 0-2 2-0 1-1 0-1 1-1 3-1 1-0 0-2 0-1 1-2 2-1

FARMACIA

Dr. Venturini

Serietà e professionalità al vostro servizio

Ogni LUNEDI’ sera alle ore 20,30 • Immagini della domenica sportiva • Commenti tecnici • Notizie • Interviste con la possibilità di intervenire in diretta per dire la propria opinione e rivolgere domande agli ospiti in studio conduce BEPPE INDINO Ogni SABATO sera alle ore 20,00 Anticipazioni e “ultime” dallo spogliatoio

la partita del Real Rimini sarà trasmessa integralmente tutti i lunedì alle ore 18,00 per intervenire in diretta SMS: 331 8884788 E-MAIL: vgabarsport@libero.it

Vasto assortimento di prodotti ed integratori per Sport - Prima Infanzia - Omeopatia - Veterinaria.  Preparazioni galeniche  Prenotazioni CUP  Analisi del sangue

RIMINI Via Dario Campana, 47 - Tel. 0541 772423 19


SERIE D GIRONE F

SANTARCANGELO RIMINI 1912 TERAMO FORLI SANTEGIDIESE JESINA RC ANGOLANA CIVITANOVESE REAL RIMINI ATLETICO TRIVENTO SAMBENEDETTESE RECANATESE LUCO CANISTRO VENAFRO ATESSA VDS O. AGNONESE MIGLIANICO CESENATICO CHIM. B.FOSSOMBRONE BOJANO

PT 68 65 63 58 54 54 50 50 48 47 47 46 45 44 42 40 31 31 22 9

G

34 34 34 34 34 34 34 34 34 34 34 33 34 34 34 33 34 34 34 34

NUMERI

V

19 18 18 16 15 16 15 12 14 10 11 12 12 12 9 10 7 8 3 0

N

11 11 9 10 10 6 5 14 6 17 14 10 9 8 15 10 10 7 13 9

P

4 5 7 8 9 12 14 8 14 7 9 11 13 14 10 13 17 19 18 25

GF GS 55 58 54 44 53 36 46 32 43 49 44 29 42 45 31 35 35 37 22 18

17 33 34 39 44 28 38 27 42 38 36 33 46 55 35 47 49 55 48 64

35ª giornata (10/4/11 ore 15)

Atessa VdS-Jesina Fossombrone-Santarcangelo Cesenatico-Olympia Agnonese Civitanovese-Rimini 1912 Forlì-Teramo Luco Canistro-Atletico Trivento Real Rimini-Bojano Sambenedettese-R.Curi Angolana Santegidiese-Recanatese Venafro-Miglianico Calcio

PROSSIMO TURNO 36ª giornata (17/4/2011 ore 15)

Atletico Trivento-Cesenatico Bojano-Atessa VdS Jesina-Luco Canistro Miglianico-Sambenedettese Olympia Agnonese-Venafro Recanatese-Real Rimini R. Curi Angolana-Civitanovese Rimini 1912-Forlì Santarcangelo-Santegidiese Teramo-Fossombrone

CLASSIFICA MARCATORI: 18 Ambrosini (Santarcangelo); 16 gol Rossi (Cesenatico); 15 gol Gambino (Teramo) e Bucchi (Santegidiese); 14 gol Ragatzu (Rimini 1912) e Milozzi (Ol. Agnonese); 13 gol Arcamnone (Teramo). REAL RIMINI: 8 gol Bettini ; 7 gol Casolla e Procopio; 5 gol Pica; 4 gol Piccolo; 3 gol Meloni e Palazzo; 1 gol Audino, Di Giulio, Lunati e Mandorlini; 2 autoreti a favore.

REAL POINT Dove trovare il Magazine del Real Rimini EDICOLE

via Pascoli 2 via Lagomaggio via XX Settembre via Tripoli piazza Tripoli via dei Mille piazza Mazzini via Covignano via Tiberio piazza Malatesta piazza Ferrari piazza Cavour 2 piazza Tre Martiri 3 via Dante Arco D’Augusto via della Repubblica via Flaminia Iper le Befane Coop Malatesta via Rimembranze p.le Boschovic via Vespucci piazza Kennedy

Magazine

BAR e RISTORI

Saffi Mazzini Ferrari Commercio Cavour Caffè Teatro Caffè Teatro 2 Dell’Arco Lo Spuntino Piada Lella Ristorantino Da Ugo Taverna degli Artisti

RICEVITORIE

Isola del Tesoro Mussoni C.Comm. Le Befane Diamante Marecchiese Centro Ausa Galli

CONAD

Tiberio Rosa Ape C.Comm. I Portici

REAL RIMINI MAGAZINE 18  

Real Rimini Magazine 18