Page 1

Al Sindaco Comune di Succivo Avv. Antonio Tinto Agli assessori Comune di Succivo p.c. Al segretario comunale p.c. Al dirigente Area Ambiente

oggetto: Proposta di stipula convenzione con ditta raccolta oli domestici esausti Il sottoscritto consigliere comunale dott. Raffaele Auletta, PREMESSO che la salvaguardia, la tutela e la protezione dell’ambiente sono fondamentali al fine di migliorare la qualità della nostra vita e quella delle future generazioni; Che il nostro Comune è da sempre attento alle questioni dell’ambiente; Che tra le varie tipologie di rifiuti quella degli oli e grassi vegetali ed animali esausti è una frazione recuperabile e, quindi, importante per il raggiungimento degli obiettivi di raccolta differenziata previsti ed imposti dalla legge; VISTA la proposta di convenzione per la raccolta, il trattamento ed avvio al recupero degli oli esausti di provenienza domestica e la fornitura gratuita di tanichette da distribuire alle famiglie e a tutte le attività commerciali che producono oli esausti della società LEM S.r.l. (vedi allegati); VISTO che la convenzione non comporta alcun onere economico all’Ente anzi incrementa la raccolta differenziata; RITENUTO, che questa convenzione tende a promuovere e tutelare l’alto livello di sostenibilità dell’ambiente per la salvaguardia della salute pubblica e privata, nonché a valorizzare le imprese che operano sul territorio al fine di garantire la massima sicurezza dei processi di smaltimento dei rifiuti. PROPONE Al sindaco e ai componenti dell’organo di giunta, per tutte le motivazioni espresse in narrativa, di stipulare apposita convenzione con la società LEM s.r.l. per il trattamento ed avvio al recupero degli oli esausti di provenienza domestica. Si resta a disposizione per ulteriori delucidazioni.

Succivo,11/06/2012 F.to Dott. Raffaele Auletta


Spett.le Comune di SUCCIVO ( Caserta ) C. A. CONSIGLIERE COMUNALE Dott. AULETTA RAFFAELE

Premessa Tutti i grassi animali ed oli vegetali ottenuti dalla cottura di cibo e/o dal processo della frittura, costituiscono un fattore di inquinamento se buttati negli scarichi domestici: - Per il sottosuolo, rendendo inutilizzabili pozzi d’acqua potabile anche molto lontani; - Per la flora, impedendo alle radici delle piante l’assunzione delle sostanze nutritive; - Per i depuratori influenzandone il corretto funzionamento. - La raccolta degli oli esausti vegetali aumenta la percentuale di R.D. per il comune. LEM Linea Ecologica Mangia s.r.l., incaricato C.O.N.O.E. (Consorzio Obbligatorio Nazionale di Raccolta e Trattamento Oli e grassi vegetali ed animali Esausti ) è un’azienda specializzata nella raccolta e trattamento degli oli e grassi animali vegetali esausti ed è in grado di offrire interventi minuziosi in tutta Italia, avvalendosi di personale qualificato e mezzi attrezzati per poter soddisfare tutti i tipi di esigenza da quelle piccole della ristorazione alle grandi catene di distribuzione, come fast-food, mense, self-service, enti pubblici, privati. Iscritta al SISTRI per l’attività di trasporto rifiuti. In virtù di quanto su esposto e dai colloqui con il consigliere del comune di SUCCIVO, dott. Raffaele Auletta si formula la seguente proposta per la raccolta, trasporto ed avvio a recupero degli oli esausti (CER 20.01.25 ): -

-

La LEM s.r.l. si obbliga a fornire all’Amministrazione Comunale di SUCCIVO a titolo gratuito il servizio di ritiro, trasporto ed avvio al recupero di olio vegetale esausto di provenienza domestica e commerciale (bar, ristoranti, pub, alberghi, pizzerie, friggitorie ed altre utenze con grande consumo di olio vegetale) individuate concordemente con l’Amministrazione comunale, la raccolta verrà eseguita sul territorio comunale con ns. automezzo e/o presso l’isola ecologica qualora sia presente sul territorio comunale; La LEM s.r.l. rilascerà all’Amministrazione comunale un determinato numero di taniche occorrenti per la raccolta dell’olio per le utenze domestiche a titolo gratuito, per i condomini che ne faranno richiesta LEM consegnerà una cisterna da 30-60 lt., per i parchi condominiali sarà invece consegnata una cisterna da 110 lt. Vedi all.


-

-

La LEM s.r.l. per le utenze commerciali (cha facciano uso di olio vegetale) provvederà alla distribuzione di taniche da 30 lt o da 60 lt. Ed allo svuotamento delle stesse a mezzo di proprio personale con sistema di raccolta “porta a porta”, l’Amministrazione comunale di SUCCIVO s’impegnerà a mettere a disposizione un vigile urbano nella fase di avvio dell’intero servizio. Le persone che operano con LEM sono tutti dipendenti diretti, così come gli automezzi sono di proprietà della LEM e sono tutti assicurati per eventuali danni causati dalle perdite degli oli durante le fasi di raccolta su tutto il territorio comunale.

Il Tutto è disciplinato dall’allegata proposta di convenzione. La LEM s.r.l. fa presente che è già operante nei comuni di Napoli, Cesinali, Serino, Contrada, Grottaminarda, Santo Stefano del Sole, Baronissi, Forino, Solofra, Salerno, Sala Consilina, Orta di Atella, etc. La LEM s.r.l. all’atto della stipula della convenzione presenterà all’Amministrazione comunale di SUCCIVO tutti i documenti da cui si evincono idonei requisiti per poter svolgere il servizio in questione. La LEM s.r.l. dichiara sin d’ora di essere in possesso di tutti i requisiti di legge per svolgere il servizio sopradescritto ai sensi dell’art. 26 della legge 4 gennaio 1968, nr. 15, sulla responsabilità penale cui può andare incontro in caso di dichiarazioni mendaci, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 4 della citata legge nr. 15-1968 e sotto la propria personale responsabilità. Sicuri dell’accoglimento della presente si porgono distinti saluti. Caivano, 11-06-2012

Responsabile commerciale L.E.M. Grasso Giovanni


PRESENTA AL COMUNE DI SUCCIVO (CE ) LA SEGUENTE:

PROPOSTA DI CONVENZIONE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA, TRASPORTO E RECUPERO DI OLIO VEGETALE ESAUSTO DI PROVENIENZA DOMESTICA E COMMERCIALE CODICE CER 20 01 25

Con la presente scrittura privata da valersi come pubblico strumento ad ogni effetto di legge TRA Il Sig……………………………………………………………..……… che interviene alla stipula in qualità di rappresentante del COMUNE DI SUCCIVO in Via……………………………………… C.F…………………………………………………… D’ora in poi denominata AMMINISTRAZIONE E Il Sig. ANTONIO MANGIA legale rappresentante della Società LEM Linea Ecologica Mangia s.r.l. con sede in Frosinone alla Via Morolense, Centro direzionale Le Due Torri e sedi operative in Caivano (NA) e Thiesi (SS) partita I.V.A. 01965770603 iscritta alla C.C.I.A.A. di Frosinone con nr. 114091 ed all’albo Nazionale Gestori Ambientali del Lazio con nr. 00RM975 per le categorie 1C, 2F, 4F, 5F, 8F incaricato CONOE per la raccolta di oli vegetali esausti, iscritta al SISTRI per l’attività di trasporto ed intermediazione rifiuti, denominata d’ora in avanti OPERATORE Per delega Sig. GRASSO GIOVANNI nato a Napoli il 22-03-1951 ( vedi documento allegato ) PREMESSO CHE 1) L’Operatore è un’Azienda specializzata che opera da anni nella raccolta e recupero degli oli vegetali esausti; 2) L’operatore dispone di tutte le strutture tecnico operative necessarie per lo svolgimento dell’attività in questione; 3) L’operatore possiede tutte le autorizzazioni necessarie per svolgere tale attività secondo quando dettato dalla normativa vigente; 4) L’AMMINISTRAZIONE ha deciso di avviare un progetto di raccolta differenziata di oli e e grassi vegetali esausti, codice CER 20.01.25, proveniente da utenze domestiche e/o commerciali; 5) L’Operatore distribuirà alle utenze commerciali, produttrici di olio esausto vegetale, taniche da Lt. 30 in comodato d’uso gratuito; inoltre rilascerà all’Amministrazione comunale un determinato numero di

taniche occorrenti per la raccolta dell’olio per le utenze domestiche a titolo gratuito.


SI STIPULA E CONVIENE QUANTO SEGUE

ART.1 - OGGETTO L’OPERATORE si obbliga a fornire all’AMMINISTRAZIONE a titolo gratuito il servizio di ritiro, trasporto ed avvio al recupero di olio vegetale esausto di provenienza domestica e commerciale (bar, ristoranti, pub ed altre utenze con grande consumo di olio vegetale) individuate concordemente con l’AMMINISTRAZIONE, effettuando la raccolta sul territorio e/o presso l’isola ecologica presente sul territorio comunale nonché il rilascio all’amministrazione Comunale di NR. ……….. lattine , mentre per ogni utenza commerciale, che aderirà alla convenzione offerta dal comune in maniera gratuita, verranno rilasciate cisterne da 30 o 60 lt. E lo svuotamento delle stesse sarà eseguita da ns. personale “ porta a porta “ accompagnato da un vigile urbano fino a regime.

ART. 2 - FINALITA’ Finalità della presente convenzione è l’avvio del progetto di raccolta, trasporto e recupero di oli vegetali esausti di provenienza domestica e commerciale del Comune di SUCCIVO oltre che la salvaguardia dell’ambiente attraverso una corretta gestione del servizio di raccolta differenziata e la riduzione dell’inquinamento dei corsi d’acqua e della falda acquifera.

ART. 3 - PREMIO ECONOMICO La raccolta ed il servizio degli oli vegetali esausti per le utenze domestiche avverrà mensilmente con automezzo della LEM presso i punti raccolta e/o l’isola ecologica, e porta a porta le utenze delle attività commerciali. LA RACCOLTA SARÀ EFFETTUATA A TITOLO COMPLETAMENTE GRATUITO.

ART. 4 – DURATA Il servizio di cui in oggetto avrà durata quadriennale dalla data di stipula della presente convenzione e sarà rinnovato eguale periodo fino a quando non intervenga regolare disdetta da una delle parti con lettera scritta almeno trenta giorni prima della scadenza.

ART. 5 – ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO L’AMMINISTRAZIONE designerà un proprio responsabile del servizio per coordinare le incombenze inerenti il servizio ed eventualmente per controllare la regolarità del servizio stesso al fine di assicurare uno svolgimento ordinato e puntuale sia nella fase di distribuzione dei contenitori che nelle fasi di raccolta e svuotamento. L’OPERATORE mette a disposizione mezzi e personale propri a titolo gratuito per la prima fase del progetto che prevede la distribuzione delle taniche e la sensibilizzazione della cittadinanza alla raccolta.


ART. 6 – RESPONSABILITA’ Restano a carico dell’OPERATORE tutti i danni causati dallo stesso durante il servizio di raccolta, trasporto e recupero del materiale prelevato.

ART. 7 – COMUNICAZIONE L’AMMINISTRAZIONE si impegna ad organizzare una campagna informativa sia per la distribuzione delle taniche e informazione dei cittadini, sia per la sensibilizzazione delle utenze interessate ad un uso corretto di gestione del servizio di conferimento di olio vegetale esausto nei giorni ed orari stabiliti con l’OPERATORE, per la raccolta. L’OPERATORE si impegna a comunicare all’AMMINISTRAZIONE i quantitativi complessivi annui di olio vegetale esausto raccolti dalle utenze domestiche e commerciali del Comune di SUCCIVO.

ART. 8 - DIVIETO DI CONCORRENZA L’AMMINISTRAZIONE si asterrà dalla stipula di altre convenzioni con aziende diverse dall’OPERATORE per il servizio di raccolta indicato in oggetto della convenzione.

ART. 9 - TRATTAMENTO DATI PERSONALI I dati personali trascritti sul presente documento verranno trattati dalla Società L.E.M. Srl, in base all’art.13 del Decreto Legislativo 196/2003.

L’AMMINISTRAZIONE ________________________

L’OPERATORE ____________________

DELIBERA NR……………………………………………………….. DEL…………………………………………………………………………………… ALL. DOCUMENTI AMMINISTRATORE LEM E DELEGATO

proposta oli esausti  

proposta oli esausti

Advertisement