__MAIN_TEXT__

Page 1

Isabella Salmoirago

Vuoi entrare nella

Vuoi

Banda delle

3R(Riciclo, Riuso, Risparmio)?

impegnarti a fare la tua parte

e

provare a salvare il Pianeta?

Allora... preparati ad affrontare tutte le

52 sfide, una per ogni settimana! idee per il riciclo creativo, strategie per risparmiare energia, consumare meno risorse, diffondere buone abitudini e imparare tutti insieme a rispettare l’ambiente!

Troverai tante

â‚Ź 10,90

Isabella Salmoirago


Isabella Salmoirago


Per Gruppo Editoriale Raffaello Editing: Emanuele Ramini Grafica: Mauro Aquilanti Direzione editoriale: Patrizia Ceccarelli Per Storybox Creative lab - Milano (info@story-box.it) Progetto editoriale e testi: Isabella Salmoirago Illustrazioni: Laeli Erre Consulenza scientifica ed editing: Elena Gatti Grafica: Yuko Egusa - Far East studio Cover: disegni Laeli Erre, colore Cristina Raiconi I Edizione 2020 Ristampa 7 6 5 4 3 2 1 0

2026 2025 2024 2023 2022 2021 2020

Tutti i diritti sono riservati © 2020 Raffaello Libri S.p.A. Via dell’Industria, 21 60037 - Monte San Vito (AN) www.grupporaffaello.it www.ilmulinoavento.it www.ilmulinoavento.it Printed in Italy È assolutamente vietata la riproduzione totale o parziale di questo libro senza il permesso scritto dei titolari del copyright. L’Editore è a disposizione degli aventi diritto con i quali non è stato possibile comunicare, nonché per eventuali omissioni o inesattezze nella citazione delle fonti.

www.facebook.com/RaffaelloEditrice

SISTEMA DI GESTIONE CERTIFICATO


QUESTA COPIA DEL QUADERNO (SEGRETO) DELLE 52 SFIDE APPARTIENE A:

ESSO, M R E P A Z N E S E R E VIETATO LEGG oglia entrare nella Banda) (a m e n o ch e tu

n on v

a? and l l a B e n o, e n S re ! ra re e nt egg i pu TO i o Vu Q U ES ra l A o l l D NI S ì? A

GI Ù

PERSONALE! R IS ERVATA

O! LI BR

A LE M

v is to ia m o b ! b a Ti gendo a i l eg t s e ch

M IAO! Pfffft!


Questo libro è segreto (o quasi...)

Questo libro è SEGRETO. O meglio, quasi segreto, perché abbiamo deciso di allargare la Banda e di trovare nuovi alleati. Per realizzare il nostro grandioso piano, infatti, più siamo e meglio è... Quindi, se hai in mano questo libro, ritieniti ufficialmente candidato a entrare nella Favolosa Banda di Tutti Quelli Che Hanno Deciso di

Salvare il Mondo Perché Così Proprio Non Va. Siccome è un po’ lunghetto come nome, abbiamo deciso di chiamarci semplicemente LA BANDA, o al massimo la Favolosa Banda delle 3 R,

5


come Riduco, Riciclo, Riuso, le armi segrete di chi ama la natura. Noi della Banda abbiamo deciso di scrivere qui i nostri piani per provare a salvare il mondo. Lo abbiamo chiamato “Quaderno delle 52 Sfide” (una per ogni settimana dell’anno). Forse un anno ti sembrerà poco per cambiare davvero le cose, ma... hai presente Greta Thunberg? La ragazzina svedese che, da sola, col suo cartello e il suo impermeabile giallo, venerdì dopo venerdì ha mobilitato milioni di persone in difesa del Pianeta? Beh, se c’è riuscita lei, possiamo provare anche noi a fare la nostra parte, no? Perciò, se vuoi essere dei nostri, metti in moto le rotelle, armati di coraggio, impegno e buona volontà. Sottoscrivi l’impegno qui a fianco e poi inizia anche tu a realizzare le 52 sfide. Sei pronto? Sì? Allora... Benvenuto nella Favolosa Banda delle 3R (cioè di Tutti Quelli Che Hanno Deciso di Salvare il Mondo Perché Così Proprio Non Va)!

6


1

2

Tutti i membri della Banda devono sottoscrivere il Patto Segreto e impegnarsi a rispettarlo.

Tutti i membri della Banda promettono di impegnarsi a realizzare TUTTE le 52 SFIDE, una per ogni settimana.

SFIDA N° 1

Impegnati ufficialmente a far parte della Banda! Firma qui sotto:

3

4

Tutti i membri della Banda si impegnano a difendere il Pianeta e a rispettare persone, animali, piante e ambienti naturali.

Tutti i membri della Banda si impegnano a trovare un nuovo amico con cui realizzare le 52 Sfide, cosĂŹ saremo tantissimi!

7


Adesso che hai firmato e fai ufficialmente parte della Favolosa Banda, sei quasi pronto a iniziare le 52 Sfide. Ma prima... ci vuole una bella foto ricordo. Niente boccacce, mi raccomando! Quelli qui sotto siamo noi: mio fratello maggiore Riccardo il Mangianutella Corsini, il nostro gatto Rosicchio lo Scorbutico e io, Roberta Polliceverde Corsini, detta il boss. Aggiungi la tua foto o il tuo ritratto e quello di un amico o di un’amica. Disegna anche un amico

e rd e Po ll icev a t r e b Ro b os s d etta il

Ri c ca r d o Ma n g ia n u te l la (i l fra te l l o n e)

o rb u io lo s c Ros icc h

tico


a quattro zampe (o due ali, o due pinne, come preferisci), così la Banda sarà al completo. Poi scegli il tuo covo. Che Banda sarebbe altrimenti? Il nostro è lo sgabuzzino delle scope, nel cortile del condominio dove viviamo. Acqua in bocca, eh? Non devono saperlo né la signorina Guerretta l’Inflessibile, la portinaia del nostro condominio, né il signor Porfirio Perfetti, detto Barbanera, l’inquilino del primo piano, implacabile nemico dei ragazzi del caseggiato e crudele perforatore di palloni a tradimento.

gna an se

Di

Dis eg na qu i il ritra tto di un am ico o di un 'am ica

e tu! ch

il tu o D is e gn a q u i ri tra tto

E qui quello del tuo gatto o del tuo cane, o del pesce rosso... Non ce l'hai? Va bene anche quello del tuo vicino di casa!

9


QUESTO È IL NOSTRO COVO

INDOVINA LA PAROLA D’ORDINE!

Lo pianti, ma non cresce!

il chiodo!

10


PROGETTA IL TUO COVO IDEALE!

Casetta tavolo? sotto il

Di

Te nda sop ra i l l ett o?

PAROLA D’ORDINE?

Prova a pensare a una frase segreta che vi rappresenti. Solo chi la conosce potrà entrare nel covo segreto e partecipare alle riunioni. (A meno che non porti la merenda... in questo caso si può chiudere un occhio!)

11

gna an se

e tu! ch

Come te lo immagini?


1 Scegli quattro rami dritti e robusti e legali tra loro come nella figura, a formare due V rovesciate.

SFIDA N° 2

Il Covo segreto! Per le riunioni della Banda va bene un angolo del cortile, una panchina del parco o la tua stanza. Ma il covo migliore è una capanna nel bosco! Ecco come costruirne una...

2

Lascia in alto un po’ di spazio per creare un appoggio. Pianta le due V rovesciate a terra e collegale con un ramo trasversale. 12


3

4

Ora fissa con lo spago tanti rami lungo le pareti inclinate, a rastrelliera.

Raccogli felci, o frasche secche, e copri le pareti inclinate.

Attenzione: Chiedi il permesso al proprietario del terreno e utilizza solo rami secchi caduti per terra, o vecchi bastoni di scopa riciclati!

5 Ecco, il covo è pronto! Ora puoi addobbarlo, ma con decorazioni naturali e di recupero! Trovi come alla Sfida 48! 13


ROBERTA, detta il Boss - SFIDA 2

Come abbiamo conquistato il nostro covo segreto! Beh, non è stato facile... Avevamo messo gli occhi addosso a una stanzetta abbandonata nel cortile del nostro condominio di via degli Impossibili 123. Era l’ideale per le riunioni della Banda, con la sua finestrella che permette di tenere sott’occhio quello che succede in cortile (soprattutto i movimenti di Barbanera, che sbuca sempre fuori all’improvviso!). Era uno sgabuzzino per le scope, ma da quando la signora Guerretta aveva comprato la TurboLustraPlus ultimo modello, che lava, asciuga, lucida in un solo pas14


saggio, nessuno lo usava più. Il problema era ottenere il permesso dal condominio... il sig. Porfirio-Barbanera si sarebbe opposto! Così, abbiamo approfittato di uno dei mille momenti in cui lui era andato dalla portinaia a lamentarsi (è il suo sport preferito), siamo entrati nella guardiola e... zac! Abbiamo preso le chiavi! Poi abbiamo pulito, lustrato e addobbato quella stanzetta puzzolente che non serviva più a nessuno. Alla fine era così bella che neanche Barbanera (che ci ha scoperti quasi subito!) ha potuto negarci il permesso di usarla per la nostra Banda!

15


S

Tocca a te...

Come è andata quando hai provato a realizzare il covo?

16

tu! he

vi anc cri


Operazione Acqua: sfida all’ultima goccia!

Questo è il nome che abbiamo deciso di dare a una delle missioni più toste della Banda. Sì lo so, hai ragione... fa un po’ titolo da film, un po’ Mission Impossible. Ma che ci vuoi fare? A mio fratello Riccardo Mangianutella piaceva e quando si mette in testa una cosa è difficile fargli cambiare idea. Ma questa volta ero d’accordo con lui. Rende l’idea... E che cavoli, l’acqua è una risorsa davvero preziosa! L’acqua che c’è in giro sulla Terra è sempre quella da milioni di anni perché fa parte di una specie di ciclo continuo che si autoregola.

17


In teoria, quindi, non dovrebbe mancare mai. Peccato che noi umani la stiamo inquinando e ci sono zone del mondo in cui è difficilissimo trovarne di pulita: sprecare quella che esce dai rubinetti, quindi, è una cosa davvero poco furba. L’acqua è di tutti, anche mia, anche tua: chi

la spreca fa un danno a tutti, anche a te! Così, ci siamo trasformati in detective per

scoprire tutte le occasioni in cui in casa, in giardino, nel condominio, si sprecava acqua. Ed è saltato fuori che: – quasi tutti lasciano il rubinetto aperto quando si lavano i denti o lavano i piatti (papà incluso)! – quella smorfiosa di nostra sorella maggiore (lei non è nella Banda, ha 18 anni ed è una vera lagna) sta ore sotto la doccia... – tutti tirano lo sciacquone senza usare il tasto “a risparmio d'acqua” anche quando (ehm...) hanno fatto solo la pipì... – la portinaia lava il cortile con la canna dell’acqua, ma se la dimentica aperta mentre chiacchiera con la sua collega del civico 123 bis!

18


– Barbanera è stato beccato a lavare la sua auto con un getto d’acqua che sembrava le cascate del Niagara! Ma dico io, un bel secchio e una spugna non erano meglio, eh? Che sprecone!

Ecco cosa abbiamo scoperto...

・Senz’acqua la vita è impossibile: uomini, piante, animali, ne hanno bisogno per sopravvivere.

・Il 75% del Pianeta è coperto di acqua, ma solo il 2,5%

è acqua dolce, che però non è tutta utilizzabile (quasi il 70% è ghiacciata).

・L’acqua potabile è meno dell’1% del totale! ・Al mondo 1 persona su 3 non ha a disposizione acqua sicura da bere e servizi igienici! Non è affatto giusto, secondo noi...

・ In un minuto dal rubinetto possono scorrere fino

Io s o n o m o lto e c o lo g la d o c c ic o.. . ia n o n la fa c c p ro p r io io !

a 7,5 litri d’acqua! Se chiudi l’acqua nei 2 minuti in cui ti lavi i denti, puoi risparmiare fino a 15 litri!

・Quando tiri lo sciacquone, se ne vanno tra i 6 e

i 12 litri! Quando fai pipì usa il tasto “a risparmio d’acqua”, che ne spreca solo 3, oppure versa semplicemente una brocca d’acqua nel wc!

・Per fare una doccia veloce si consumano fino a 80 litri d’acqua, per il bagno anche il doppio!

19


Promemoria!

1

2

Procurati il necessario: post-it, taccuino, penna, cartoncino colorato.

Individuato lo smemorato sprecone di acqua, appiccica promemoria ovunque!

SFIDA N° 3 e 4

Operazione Acqua: sfida all’ultima goccia! 3 Prendi esempio dalla pagina successiva e prepara dei cartelli: appendili in casa e negli spazi consentiti del condominio. Oppure fai delle fotocopie e distribuiscile nelle caselle della posta! Ricordati di firmare il messaggio e di essere sempre beneducato: il mondo si salva con gentilezza! 20


SFIDA ALL’ULTIMA GOCCIA

Aiutaci a risparmiare acqua! Insieme si può, ecco come: 1

Ricordati di chiudere il rubinetto quando lavi i denti: risparmierai fino a 15 litri d’acqua!

2

Chiudi l’acqua quando insaponi (poco) i piatti: risparmierai 7,5 litri d’acqua al minuto!

3

Usa l’acqua di cottura delle verdure per bagnare le piante (ma solo se è senza sale!).

4

Scegli di farti una doccia veloce al posto di un bagno: risparmierai più di 80 litri d’acqua!

5

Cerca e ripara tutte le perdite d’acqua dai rubinetti: il risparmio è assicurato!

6 7

Usa i dispositivi rompigetto su tutti i rubinetti: risparmierai oltre 6000 litri d’acqua all’anno! Per finire... attenzione allo sciacquone! Ogni volta consumi dai 6 ai 12 litri d’acqua!

Grazie per la collaborazione! FIRMATO : ............................................


SFIDA 3 e 4

RICCARDO, detto il Mangianutella

L’Operazione Acqua... Questa volta ho deciso di raccontarvi come è andata con dei disegni. Me la cavo molto meglio con le immagini che con le parole! n e! n az i o i s s o Il B MA BECCATA INCREDIBILE: MAM CON IL RUBINETTO

POTREBBE FARE BENE, MA... ! IL RAGAZZO NON SI APPLICA

+ VOTO: 5

APERTO!!!


H a i fa tto s o lo p ip ì?

Anche quando ehm... andiamo in bagno possiamo ESSERE ECO-LOGICI: VIETATO SPRECARE ACQUA!

LE, EH? ZOLA MA Z A R A M NE PARLA BE .. labla . Bl a , b l a ... b b l a ...

Anche la signorina Guerretta, che è sempre attentissima a tutto (ehm, diciamo pure pignola) qualche volta si distrae!

p oc Ba s ta ! a a cq u

DA LEI NON M E

AHI, A H

a

I, AHI!

LO SAREI MAI

UERRETTA!

NORINA G ASPETTATO, SIG


Sc

Come è andata con le sfide 3 e 4? Disegna o racconta!

na!

Tocca a te...

eg

io riv dis


Isabella Salmoirago

Vuoi entrare nella

Vuoi

Banda delle

3R(Riciclo, Riuso, Risparmio)?

impegnarti a fare la tua parte

e

provare a salvare il Pianeta?

Allora... preparati ad affrontare tutte le

52 sfide, una per ogni settimana! idee per il riciclo creativo, strategie per risparmiare energia, consumare meno risorse, diffondere buone abitudini e imparare tutti insieme a rispettare l’ambiente!

Troverai tante

â‚Ź 10,90

Isabella Salmoirago

Profile for Gruppo Editoriale Raffaello

Il quaderno delle 52 sfide  

Il quaderno delle 52 sfide