Issuu on Google+

Le vacanze in fattoria

Animal

house

Tra le mucche, i cavalli, e altri animali, per fare vita all’aria aperta ma anche riscoprire le attività contadine, il ritmo di una vita che segue i cicli della natura e, perché no, sapori che vi sorprenderanno di Simonetta Suzzi

58

Godersi la natura a stretto contatto con il mondo contadino, lontano dal trambusto, dal traffico, dalla città: un sogno? In certi momenti della nostra giornata sembrerebbe proprio tale. E invece a tale scopo, sono sempre più diffusi in Italia antichi casali, fattorie o cascine trasformate in veri e propri luoghi di vacanza, dove poter godere delle più svariate attività contadine. Perciò, che sia al mare, in montagna o in campagna, potrete assaporare la vita in fattoria, all’insegna del relax, delle lunghe passeggiate e del trekking, della buona cucina casalinga o delle attività rurali vere e proprie. Sono sempre più diffuse le cosiddette fattorie didattiche, dedicate per lo più ai ragazzi, dove poter toccare con mano e conoscere il mondo contadino con divertenti e istruttive attività: tra gli animali e la coltivazione degli ortaggi, sarà bello scoprire i vari processi produttivi secondo le più antiche tradizioni di chi lavora la terra.


Foto Marco Resti by E.Agresti Photographer[s]

A piedi e in sella

Per chi ama i percorsi trekking, ma soprattutto per gli amanti dell’equitazione e delle passeggiate a cavallo, la Toscana e le Marche, ma anche il Veneto e il Lazio offrono fattorie e percorsi suggestivi a partire da quello della Valtiberina. In questa zona verdissima e rigogliosa ecco la Fattoria Sant’Apollinare: immersa nei boschi è un piccolo borgo di origine bizantina, cuore di un azienda agraria di 180 ettari organizzata sull’allevamento degli ovini ed equini, costituisce il Centro Agrituristico. Nelle Marche invece uno dei più adatti ai piccoli, la Grotta dei Folletti, sopra un piccolo borgo del

Seicento, dispone di un giardino recintato con giochi per i bambini e piscina. Risalendo a Nord, in provincia di Verona, la Corte Pellegrini offre eleganti e confortevoli camere e appartamenti all’interno di una villa. Dentro una tenuta di 25 ettari si coltivano cereali e soia, con orto e piccolo vigneto. Vicino Roma, il Parco degli Aceri di Subiaco si trova nel cuore del Parco Regionale dei Monti Simbruini, dove l’azienda possiede un allevamento di cavalli haflingher e un arboreto con una vasta selezione di specie di piante montane e autoctone.

59


Foto Marco Resti by E.Agresti Photographer[s]

60


A qualcuno piace bio...

Il dettato del momento vuole che le fattorie siano adeguate alle istanze ecologiche, con metodi di produzione agricola che rispettano l’ambiente, gli equilibri naturali e la salute degli operatori e dei consumatori. In tutta Italia sono sparse strutture agricole che hanno fatto di quest’orientamento il loro punto di forza. In Piemonte ecco La Fiorida, un agriturismo biologico, a struttura ecompatibile, con spaziose camere, ristorante gourmet, e possibi-

lità di trattamenti di benessere. Tra Marche e Romagna la fattoria bio Dentro al bosco produce olio extravergine di oliva biologico e miele e farine biologiche. In Campania c’è la Masseria Sparano, una struttura del Cinquecento circonadata dal verde degli uliveti. L’azienda ospita asini indigeni tenuti in un boschetto, allo stato brado. In Puglia Gli Ulivi, un’azienda immersa in un bosco di ulivi secolari, a pochi minuti dallo splendido mare del Salento.

In questa pagina e accanto in basso, l’esterno della beauty farm La Florida, una suite e la spa. Nella pagina accanto in alto, lezione di equitazione alla fattoria Sant’Apollinare. Nelle pagine precedenti, in basso l’esterno e i cavalli di Parco degli Aceri. In alto i bambini durante un’attività nella fattoria Sant’Apollinare. In apertura gli animali nella stalla di La Florida

61


Sopra e nella pagina accanto in alto, bambini nell’agriturismo Mudlerhof. A destra in basso, un apicultore nel Parco degli Aceri

Relax e tranquillità nel maso

La Valtiberina La Valtiberina toscana offre la possibilità di un itinerario suggestivo: da Sansepolcro, paese natale di Piero della Francesca con l’eremo di Montecasale, ad Arezzo, città della giostra del Saracino, fino all’eremo di Camaldoli, Cortona e Anghiari, (tra i Borghi più belli d’Italia). Attraverso passeggiate a piedi, a cavallo o in mountan bike, su percorsi segnalati, vale la pena visitare il Lago di Montedoglio, l’Alpe di Catenaia, l’Alpe della Luna, il Parco delle Foreste Casentinesi e il Parco di Cavriglia.

62

Nel maso, la tipica abitazione rurale dell’Alto Adige, la vacanza è vissuta seguendo i ritmi rilassati della montagna, senza rinunciare al comfort, e all’insegna della più cordiale e sincera cordialità delle famiglie ospitanti. Sono tante le strutture adatte a scoprire i prodotti tipici di queste zone, i loro animali, il loro peculiare modo di produzione. Dalle parti di San Candido, sopra Bolzano, il Glinzhof Agriturismo è un accogliente maso a 1.500 metri di altezza: i bambini potranno entrare a contatto con gli animali (mucche, buoi, vitelli, pecore, un gallo e 30 galline più un pony), raccogliendo le uova o distribuendo il fieno agli animali della stalla. Il Kammerhoff, nel cuore del Sudtirolo è a conduzione famigliare e a sua volta molto adatto ai più piccoli: immerso in un fruttetto, garantisce un sano divertimento all’aria aperta. Per famiglie e bambini il Mudlerhof, infine, offre anche un percorso idroterapico Kneipp, che prevede impacchi, getti d´acqua, bagni nell´acqua, nella neve e nella rugiada.


Non fatevi pungere

Per scoprire infine l’affascinante mondo dell’apicoltura le offerte non mancano. In Toscana, nell’area naturalistica delle Cerbaie poco distante da Firenze, Il Poggetto dispone di camere piacevolmente arredate e offre una cucina tipicamente toscana, con progetti didattici sulla lavorazione di pane e miele. Alle porte di Roma L’Oca Bianca è un gruppo di casali dei primi del Novecento, che offre comodi appartamenti per soggiornare e ampi spazi dedicati ai piccoli. In Umbria Le Due Torri, a pochi chilometri da Assisi: un agriturismo circondato da una grande azienda agricola nella quale si coltivano la vite, l’olivo, i tartufi, i cereali ed i foraggi secondo i metodi dell’agricoltura biologica e biodinamica. Per chi abita a Milano, infine la Cascina Selva, nella campagna lombarda, che offre varie possibilità di soggiorno a contatto con la natura.

63


3 2

1

Trento

8 Trieste

15

Venezia

Milano

1

6

Torino

Genova Bologna

9 12

Firenze

Ancona

5 4 Perugia

14

Roma

13

7

Bari

Napoli Potenza

Salerno

10 11

2

Cagliari Catanzaro

Palermo

SULLE ALPI Glinzhof Agriturismo (1) A contatto diretto con gli animali: i bambini possono distribuire il fieno a quelli nella stalla e raccogliere le uova. Da 50 euro la camera doppia. Via Monte San Candido 5 S. Candido (Bz) | tel. 0474 91 34 48 www.glinzhof.com Kammerhof (2) Immerso in un frutteto, vi si coltivano anche numerosi ortaggi e si allevano caprette, pollame e conigli. Da 45 euro per appartamento. Via Feldgatter 19/1, Lana (Bz) Tel. 0473 56 45 51 www.kammerhof.it Mudlerhof (3) Qui i bambini possono possono partecipare alla vita contadina, aiutare a mungere o a dar da mangiare ai vitelli. Appartamenti da 45 euro. Preindl 49, Valle di Casies (Bz) Tel. 0474 978446 | www.mudlerhof.it A PIEDI E A CAVALLO Fattoria Sant’Apollinare (4) Fra le attività, il maneggio con scuola e escursioni guidate fino ai luoghi francescani o ai piccoli eremi tipici del luogo. A partire da 30 euro a persona. Via Sant’Apollinare, Pieve Santo Stefano (Ar) | tel. 0575 79 91 12 www.fattoriasantapollinare.com

64

La Grotta dei Folletti (5) Molto adatto ai piccoli, fra le attività didattiche c’è la panificazione, la produzione del miele e la mungitura. In più, è zona di tartufi. Da 80 euro la camera doppia. Loc. Bruciata, 29/a, Mercatello sul Metauro (Pu) | tel. 072 28 91 20 www.lagrottadeifolletti.it Corte Pellegrini (6) Eleganti camere e appartamenti all’interno di una villa. Nella tenuta si coltivano cereali, soia e c’è un piccolo vigneto. Il circolo ippico si occupa anche della formazione e dell’allenamento degli atleti di volteggio. Da 75 euro la camera doppia (foto 2). Via Campalto 18, San Martino Buonalbergo (Vr) | tel. 045 88 20 122 www.cortepellegrini.com Parco degli Aceri (7) Nel Parco Regionale dei Monti Simbruini, l’azienda possiede un allevamento di cavalli e un arboreto con una vasta selezione di specie di piante montane e autoctone della zona. Contrada Iegli, Subiaco (Rm) Tel. 333 53 00 138 www.parcodegliaceri.it PASSIONE BIO La Fiorida (8) Agriturismo biologico ecocompatibile, con spaziose camere, ristorante gourmet, palestra fitness, massaggi e trattamenti di benessere.

In vendita prodotti tipici della tradizione valtellinese. Via Lungo Adda, Mantello (So) Tel. 0342 68 08 46 | www.lafiorida.it Dentro al bosco (9) Fra le attività i percorsi verdi, il tiro con l’arco, la tartufaia e i lavori nell’orto. Percorsi didattici nel bosco e in fattoria, forno didattico in argilla cruda utilizzabile (foto 1). Via Valgermana 352, Saludecio (Rn) Tel. 0541 85 00 22 www.fattoriabio.com Masseria Sparano (10) Il pane, l’ulivo, la vite, il formaggio, educazione ambientale e “cultura dell’asino” fra le offerte di questa masseria. Da 75 euro la camera doppia. Macchia di Montecorvino Rovella, Contrada Serroni (Sa) Tel. 089 80 21 740 www.masseriasparano.it Gli Ulivi (11) Fra le attività offerte da questa azienda c’è l’agricampeggio, con servizi di ristoro e degustazione di prodotti tipici. Per chi non ama dormire in tenda in zona c’è l’agriturismo Masseria Macurano, ad Alessano (da 70 euro la camera doppia, www.masseriamacurano.com). Marina Serra, Contrada Palane, Tricase (Le) | tel. 0833 54 44 63 www.gliulivi.it

MIeLE E NON SOLO Il Poggetto (12) Nell’area naturalistica delle Cerbaie, l’azienda dispone di camere piacevolmente arredate e offre una cucina tipicamente toscana. Via delle Cerbaie 13, Fucecchio (Fi) | tel.0571 24 91 15 www.agriturismoilpoggetto.com L’Oca Bianca (13) Cucina a base di prodotti freschi, per gran parte prodotti e venduti dall’azienda agricola, come miele, olio, castagne, prodotti caseari, dolci. A partire da 35 euro a persona per l’appartamento. Viale Madonna del Campo 4, Cave (Rm) | tel. 06 95 08 035 | www.locabianca.it Le due torri (14) Si coltivano la vite, l’olivo, i tartufi e i cereali. Oltre al pernottamento, i casali sono destinati anche all’attività didattica, agricola e all’allevamento dei bovini della pregiata razza chianina. Da 70 euro la camera doppia. Via Torre Quadrano 1, Spello (Pg) | tel. 0742 65 12 49 | www.agriturismoleduetorri.com Cascina Selva (15) Nella campagna lombarda, offre possibilità di soggiorno a contatto con la natura e percorsi di trekking. Da 30 euro la camera doppia. Via Cascina Selva 1, Ozzero (Mi) | tel. 02 94 07 039 www.cascinaselva.it La guida del viaggiatore www.marcopolo.tv/hotel


fattorie