Issuu on Google+

Civeta, gestione sotto inchiesta indagano le fiamme gialle

Pagina 3

VASTO

VASTO

VASTO

Furto in villa nella notte, narcotizzati i prorietari e il cane

Invasione di zanzare in città, residenti inviperiti

Pagina 5

Catering Alimentare - Vasto Alimenta Successi

Pagina 2

Corso Mazzini, 627 - VASTO (Ch) - Tel. 0873.391378/43

quotidiano

NUOVA EDIZIONE

Anno 9 n. 135 - Giovedì 22 luglio 2010 - Santa Maria Maddalena

l’informazione free press

Direttore Responsabile: Giuseppe Tagliente - Registrato al Tribunale di Vasto n. 102 del 22/06/2002 Redazione: Corso Italia n. 1 VASTO Tel. & Fax 0873.362742 - Pubblicità: Editoriale Quiquotidiano Corso Italia,1 VASTO - mail: redazione@quiquotidiano.it www.quiquotidiano.it in distribuzione gratuita tutti i giorni tranne la domenica e lunedì

nu máre di munnàzzE Cartacce, bottiglie di vetro, lattine, reti, stracci, rifiuti di ogni genere ieri sulla spiaggia di Vasto Marina. A riva, all’altezza degli stabilimenti balneari fino in località Ca-

sarsa, una vera e propria ondata di immondizia si è riversata dal mare. I bagnanti che affollavano gli stabilimenti balneari si sono chiesti come mai nessuno ha cer-

cato di risolvere una situazione al limite del paradossale, con la spazzatura in bella mostra sul bagnasciuga e a mollo in acqua. Segue a pagina 3

Notte magica... aspettando l’acqua La Notte Bianca s’avvicina e con essa la curiosità per questo evento che per Vasto almeno rappresenta ancora una novità. Come si diceva anche nell’edizione di ieri, alla febbre dell’attesa si associa anche qualche preoccupazione, ad esempio quella degli esercenti di bar, pizzerie, pub, soprattutto, che temono la chiusura dei rubinet-

ti dell’acqua. “Siamo contenti di questo evento che non mancherà di portare molta gente e soprattutto tanti giovani in piazza, ma mi preoccupa la sospensione del servizio idrico disposta dalla Sasi per la stagione estiva – ci hanno dichiarato alcuni titolari di bar - Speriamo che l’amministrazione comunale abbia richiesto una deroga per tutta la

giornata del 24 luglio e quindi la riattivazione del servizio acquedottistico anche dopo le 14 dello stesso giorno”. Il consigliere Giuseppe Tagliente ha intanto inviato ieri una nota al sindaco di Vasto per invitarlo ad intervenire presso l’Ente affidatario del servizio affinché non sospenda l’erogazione di acqua potabile durante la Notte Bianca.

Uccisa a coltellate nel suo letto, gravemente ferito il marito Emilia Tortella, 74 anni, di Guastameroli di Frisa, è stata trovata uccisa, ieri mattina dal filgio Antonio nel letto della sua abitazione nel centro storico del paese, che dista qualche chilometro appena da Lanciano. Nella camera da letto è stato anche trovato il marito, Gino Del Bello, 80 anni, ferito al cranio e immediatamente trasportato all’ospedale di Lanciano. Gli inquirenti sospettano un tentativo di rapina finito male, sulla scorta soprattutto della testimonianza resa daI marito della povera donna, il quale ha raccontato che i rapinatori erano due con il volto coperto.Tre mesi fa alcuni ladri erano entrati nella stessa casa degli anziani coniugi spacciandosi per tecnici e soltanto un mese fa altri altri ladri furono messi in fuga dalle loro urla. L’anatomopatologo Ivan Melasecca ha riferito che una coltellata ha posto fine alla vita della donna che da tempo era costretta a letto per problemi di salute.

Viale Dalmazia, 90 - Vasto Marina - tel. 0873 802239 APERTO TUTTI I GIORNI - WWW.TRATTORIATOSCANAVASTO.IT

redazione@quiquotidiano.it 3000 copie in distribuzione gratuita


VASTO quotidiano

giovedì 22 luglio 2010

l’informazione free press

Invasione di zanzare Sono numerose le lamentele giunte in redazione Piovono in redazione lamentele da ogni parte della città per la latitanza del comune sul fronte della disinfestazione a Vasto. Infastiditi dalla massiccia presenza di moscerini, mosche e soprattutto zanzare, cittadini ed esercenti denunciano la comprovata insufficienza del servizio e chiedono che l’amministrazione comunale disponga un passaggio supplementare nei quartieri e soprattutto in quelli dove si registra una maggiore concentrazione di persone nella corrente stagione. Stessa lamentela ci arriva tuttavia anche dalle contrade.

A Proposito di ...

Sun Tzu docet: sogni di una nuova politica Sun Tzu docet: “Quando un esercito scende in campo, di norma dapprima il generale riceve gli ordini dal sovrano, poi mobilità il popolo e raduna le truppe. Si adopera per amalgamare le truppe, poi stabilisce l’accampamento”, così scriveva il generale e scrittore cinese più di 2500 anni fa nel suo celeberrimo “L’arte della guerra”.

Ma le cose, da come appare, non sembra siano cambiate di molto. Il tempo passa e le brutte abitudini restano. Nella nostra città, la tanto amata Vasto, il campo di battaglia comincia ad animarsi. Le tattiche e gli schieramenti sono tanti, eterogenei, si formano gruppi e sottogruppi, si

spostano “soldati” da una parte all’altra, nascono alleanze, avvengono scissioni e, a volte, “fucilazioni” politiche, radiazioni sociali, accenni di rissa. Unico obiettivo: l’elezione alla prossima carica di Sindaco e l’accaparramento di un ambito posto da assessore. Non scriverò a riguardo questo o quell’altro possibile candida-

Da New York a Pomigliano d’Arco

In breve LA CGIL A ROMA PER DIRE NO ALLA CHIUSURA DEI PARCHI La Cgil Abruzzo aderisce alla manifestazione organizzata per venerdì 23 luglio a Roma, dalle associazioni che rappresentano il mondo dei parchi (direttori, dipendenti, guide, guardia parco, educatori ambientali) e quelle ambientaliste per dire no alla paventata chiusura dei parchi nazionali. Il popolo dei parchi sarà in piazza davanti al ministero dell’Ambiente per manifestare contro la manovra del Governo, già approvata in Senato da pochi giorni e ora all’esame della Camera, che, tra l’altro, prevede il taglio del 50% dei finanziamenti alle aree potette nazionali. NO ALLA DERIVA PETROLIFERA IN ABRUZZO E’ convocata per questa mattina alle ore 12.00 presso la sala di giunta del palazzo provinciale una conferenza stampa per presentare la nuova manifestazione dei sindaci del territorio e delle associazioni civiche ed ambientaliste per ribadire il “no” alla deriva petrolifera in Abruzzo, che si terrà domenica prossima, 25 luglio, a Fossacesia Marina. Saranno presenti il presidente, Enrico Di Giuseppantonio, il consigliere provinciale delegato, Franco Moroni, i sindaci di Lanciano, Filippo Paolini, di Fossacesia, Fausto Stante, e di Pineto, Luciano Monticelli, organizzatori della manifestazione, e il presidente dell’associazione “Nuovo Senso Civico”, Alessandro Lanci. INCONTRO CON REMO GASPARI QUESTA SERA A VASTO MARINA Quinto appuntamento questa sera alle 20.30 presso la “Ciucculella” di Vasto Marina con “Vasto è Cultura”, l’iniziativa promossa da Polis, laboratorio politico-culturale, per riflettere sui grandi temi del nostro tempo. L’incontro, dal titolo “La crisi della politica”, vedrà come protagonista l’on. Remo Gaspari, fresco di cittadinanza onoraria vastese. L’ex ministro ha appena compiuto 89 anni.

to, sul passato politico di uno o di un altro, sulle loro qualità professionali; nulla di tutto questo. Parlare di tutto ciò significherebbe entrare in una mischia dove tutti hanno ragione e raramente c’è qualcuno che ammette il torto. Tutto ciò sarebbe, credo, poco produttivo ai fini di un discorso propositivo e pacato. Vorrei scrivere dei desideri di un cittadino, di quelli sacrosanti, del desiderio principale di poter vivere in una città il più possibile a sua misura, come fosse un eccellente vestito di sartoria. Ovviamente, amministrare una città non può prescindere da

effettuare le dovute mediazioni, ma la direzione deve essere inderogabilmente quella a favore del cittadino. Negli ultimi anni sono sempre più frequenti - per fortuna, aggiungerei - le notizie di diversi comuni virtuosi che, slegandosi da tecniche avulse di una sempre giovane “vecchia politica”, riescono a rinnovare, ammodernarsi, crescere a “misura d’uomo”. Ci sono diverse novità nel campo della mobilità sostenibile, delle strategie “Rifiuti Zero” e dell’Impronta Ecologica e non mancano gli stop al consumo del suolo da parte di alcune amministrazioni. Spero davvero che chiunque sarà il prossimo Sindaco di Vasto, chiunque siano gli assessori, si possa davvero tracciare una via nuova verso un virtuosismo civile. Per chi ha voglia e creda sia utile informarsi sui comuni virtuosi può visitare questo sito www.comunivirtuosi.org. Internet è fonte di notizie interessanti a riguardo che stanno lì proprio per essere fatte proprie e proposte ai nostri amministratori. Roberto de Ficis

Marchionne, un abruzzese di successo Un anno fa, la Fiat rilevava la gestione della Chrysler controllando il 20% del capitale della stessa. La Chrysler era finita in bancarotta, dopo l’esperienza negativa con la tedesca Daimler. Con una profonda ristrutturazione, con una panottica riorganizzazione, con un lungimirante modo di produrre le auto (World Class Manufacturing), le vendite della Chrysler, in un anno, sono salite del 35%. A chi ascrivere il successo di tale operazione? Senz’altro, a Sergio Marchionne, amministratore delegato Fiat Group. Lo stesso personaggio che, confermando l’accordo del 15 giugno 2010 con Fim, Uil, Fismic e Ugl, ha deciso di procedere, senza il consenso di Fiom-Cgil, con gli investimenti programmati per Pomigliano d’Arco (700 milioni di investimenti per la produzione della Panda). Sergio Marchionne, manager evoluto, sa opportunamente coniugare le relazioni industriali e sindacali con la comunicazione interna. Difatti, il 9 luglio 2010, ha scritto una lettera a tutte le persone della Fiat, con una premessa di fondo: “Scrivere una lettera è una di quelle cose che si fa raramente e solo con le persone alle quali si tiene veramente”. Scorriamo i punti salienti di tale lettera: “Considerando il basso livello degli investimenti stranieri in Italia, quello che noi stiamo cercando di fare con il progetto Fabbrica Italia è di colmare il divario competitivo che ci separa

NATURHOUSE: il piacere di nutrirsi con amore NATURHOUSE è una multinazionale leader nel settore della nutrizione e della dietetica. Oggi sono circa 300 i centri NATURHOUSE attivi in Italia ed oltre 1700 quelli nel mondo che offrono un servizio di educazione alimentare svolto da qualificati professionisti. L’efficacia del metodo è assicurata dall’impiego di complementi alimentari NATURHOUSE autorizzati dal Ministero della Salute. Il cliente può rivolgersi in qualsiasi momento al suo consulente NATURHOUSE per informazioni e consigli riguardanti la corretta alimentazione. L’obiettivo è raggiungere il “peso salute” in modo semplice, graduale, definitivo e … senza soffrire la fame!

Nutrizione e Dietetica NATURHOUSE VASTO Corso Italia 34/36 Tel. 0873/361795

dagli altri Paesi e garantire all’Italia una grande industria dell’auto e, a tutti i nostri lavoratori, un futuro più sicuro. Pertanto, è necessario garantire normali livelli di competitività ai nostri stabilimenti, creare normali condizioni operative per aumentare il loro utilizzo, avere la certezza di rispondere in tempi normali ai cambiamenti della domanda. Trasferendo la produzione della futura Panda dalla Polonia, Fiat ha scelto di compiere questo sforzo in Italia,rinunciando ai vantaggi sicuri che altri Paesi potrebbero offrire. Quando si tratta di costruire insieme il futuro che vogliamo, non può esistere alcuna logica di contrapposizione interna”. A suggello della valenza degli accadimenti Fiat di cui sopra,soffermiamoci sul commento del presidente Confindustria, Emma Marcegaglia: “E’ preferibile la Fiat del passato, indotta,dai sussidi pubblici offerti dalla politica, ad aprire stabilimenti in cui la logica era di bruciare cassa pur di offrire lavoro considerato socialmente utile, in una logica assistenziale? Oppure la Fiat di oggi, che, senza aiuti pubblici, dice chiaro che Pomigliano non regge senza produttività comparabile a quella estera e che, su questa base, condivisa con i lavoratori, riporta in Italia produzioni di massa già destinate alla Polonia? La risposta è libera. Ma io preferisco la Fiat di oggi”. Condivido la sua preferenza. Francesco Paolo Sorgente


VASTO quotidiano l’informazione free press

giovedì 22 luglio 2010

I malviventi in azione in zona Montevecchio Selvotta: hanno portato via denaro e gioielli

Furto in villa nella notte I proprietari e un cane da guardia sono stati narcotizzati

Giacinto Mariotti nominato nel Cda dell’Ops di Chieti La Provincia di Chieti ha provveduto nei giorni scorsi a rinnovare il consiglio d’amministrazione dell’ O.P.S. spa., l’ente strumentale a capitale pubblico della Provincia stessa e del Comune di Chieti che gestisce i servizi pubblici aventi per oggetto la produzione di beni ed attività rivolte a realizzare fini sociali e a promuovere sviluppo economico e civile. Sono stati chiamati a farne parte Giacinto Mariotti, Francesco Piccolotti, entrambi di Vasto, e Sergio Colasante di Guardiagrele. L’ing. Mariotti, già assessore provinciale alle politiche del lavoro e della formazione nella passata amministrazione

Giacinto Mariotti

Febbo, è stato eletto presidente e legale rappresentante della importante società e la sua nomina arriva a conferma della stima e della considerazione di cui gode all’interno del Popolo della Libertà.

Promosso dalla Camera di Commercio

Marchio di Qualità e Ospitalità pubblicato il nuovo bando La Camera di Commercio di Chieti promuove, anche per l’edizione 2011, il progetto che prevede il rilascio del Marchio di Qualità Ospitalità Italiana alle strutture ricettive della provincia di Chieti, in collaborazione con l’Isnart (Istituto nazionale di ricerche sul turismo) e d’intesa con la Provincia di Chieti, Abruzzo Promozione Turismo, Confcommercio

Dalla prima In mattinata diversi bagnanti allarmati dalla quantità incredibile di pattume che infestava il lungomare, ha immediatamente contattato la Capitaneria di porto e le forze dell’ordine, il centralino infatti in pochi minuti era già tempestato dalle segnalazioni di turisti e residenti che chiedevano spiegazioni. La capitaneria è intervenuta sul posto e, intorno alle 11.00, avrebbe avvisato il Comune di intervenire

Chieti, Confesercenti Chieti, Confindustria Chieti, Agriturist Abruzzo, Agricavanze Abruzzo, Terranostra Abruzzo, Turismo Verde Abruzzo e ArcoConsumatori, Codacons e Federconsumatori. Il progetto è rivolto agli alberghi, agli agriturismi, ai ristoranti e ai bed&breakfast della provincia di Chieti che potranno inoltrare la domanda di adesione fino al 6 agosto

Questa volta i ladri hanno colpito l’abitazione della famiglia Cicchitti in zona Montevecchio Selvotta tra le ore 1.00 e le ore 3.00 nella notte tra il 19 e il 20 luglio. I proprietari della villa si sono recati a letto intorno all’una e intorno alle tre una delle figlie, svegliatasi per andare a bere ,ha lanciato l’allarme trovando la porta del garage e una finestra completamente spalancate. I ladri ,dopo aver presumibilmente narcotizzato la famiglia, hanno avuto modo di rovistare liberamente ovunque ed hanno prelevato anche i gioielli che erano indossati dalle vittime al momento del furto. Hanno preso borse, portamonete e portagioie e li hanno portati nella zona antistante la casa. Hanno estratto tutto il denaro e gli oggetti preziosi e hanno lasciato tutti gli oggetti

che non ritenevano di valore. Le ipotesi formulate dicono che i ladri siano passati attraverso la campagna ed abbiano effettuato una strada alternativa per raggiungere l’abitazione. Secondo quanto affermato dalla polizia erano giorni che i ladri controllavano i movimenti della casa dal momento che l’allarme veniva inserito abitualmente e invece proprio quella notte era disinserito. Pare che anche il cane che in quel momento era all’interno del recinto sia stato vittima dell’utilizzo di sedativi in modo che i protagonisti del reato potessero agire in maniera del tutto indisturbata. Quello che sta emergendo dalle prime indagini è che i ladri non hanno lasciato alcuna impronta digitale nella casa e che l’infisso attraverso il quale sono entrati

prossimo. Oltre alle 73 strutture che hanno già conseguito l’attestato nel 2010 e che partecipano di diritto a questa edizione (non dovranno quindi ripresentare domanda di ammissione) ci sarà spazio per altre 25 strutture. In totale per il 2011 saranno ben 98 le strutture della provincia di Chieti che saranno valutate dagli esperti Isnart i quali riporteranno i giudizi alla Commissione di Valutazione che, sulla base delle schede, assegnerà il Marchio di Qualità alle migliori strutture. L’edizione 2011 si conferma

ricca di novità: per alberghi e ristoranti, la domanda di adesione si completa con un questionario per inserire le strutture, una volta premiate, nella guida De Agostini Alberghi e Ristoranti 2011. E’ inoltre confermata l’attenzione al tema della sostenibilità ambientale: gli alberghi e gli agriturismi ricettivi potranno avere un check gratuito sul grado di avvicinamento della struttura al rilascio del marchio europeo Ecolabel. Dal sito www.ch.camcom.it si possono scaricare i documenti per l’adesione.

Nu máre di munnàzze per ripulire la spiaggia almeno dalle siringhe, pericolose per tutti i bagnanti che in quel momento erano alla marina, ma a quanto pare nessuno dal palazzo di città ha mosso un dito e la situazione è rimasta così com’era. Tra i rifiuti c’erano addirittura contenitori che provenivano da Francavilla al Mare, giacche invernali e indumenti diversi nonché bidoni di plastica e altro materiale. Dalle primissime ipotesi avanzate quei

rifiuti sembrano essere arrivati sulla spiaggia dopo la mareggiata dell’altro ieri, ma non si esclude che il materiale sia stato scaricato in mare da qualche nave mercantile in transito o addirittura in maniera dolosa durante la notte. Continuano le indagini ma la giornata di ieri ha tutte le caratteristiche per essere considerata una delle più buie della nostra città, Bandiera blu 2010. Stefano Lanzano

nell’abitazione non presenta danni rilevanti. Le indagini vanno a rilento in quanto la polizia scientifica non ha rilevato elementi utili che individuino una pista precisa. L’unico dato che sembra essere abbastanza certo, viste le modalità di azione dei malviventi, è che dovrebbe trattarsi della stessa banda che ha già effettuato altri furti nella zona del Vastese. La cosa che lascia sconcertati è il fatto che da qualche tempo eventi del genere accadano in maniera regolare ogni giorno e che a farne le spese siano abitazioni e negozi dei residenti locali. Incredibile è che non si riesce ad individuare una strategia che possa eliminare o quantomeno rivelarsi un efficace deterrente per questo preoccupante e oramai dilagante fenomeno.


www.zinicola.it S.S 16 Nord, 30 - 66054 Vasto (CH) Tel. 0873-367648 - Fax 0873-374443 Mobile 335-7047999

era scongoliramica a l l u s pa

Luglio e Agosto sempre aperto

RISTORANTE ZI NICOLA AL MARE

VASTO quotidiano l’informazione free press

giovedì 22 luglio 2010

Piazza Rossetti, Vasto

Sabato e domenica prossima. Organizzato da I Cantori del Golfo

La rassegna di cori a Vasto

Traffico bloccato per due ore tra Ortona e Lanciano

Incidente in A14 Coda di 17 chilometri Ha raggiunto i 17 chilometri di lunghezza la coda che si è formata ieri pomeriggio sulla carreggiata sud dell’autostrada A14 tra i caselli di Ortona e Lanciano in seguito ad un maxitamponamento che si è verificato all’altezza del viadotto Feltrino, nel territorio di San Vito Chietino. In seguito al tamponamento,

nel quale sono rimasti coinvolti 3 mezzi pesanti e 5 autovetture. Il traffico è rimasto bloccato per circa 2 ore tra le 15,45 e le 17,45. Sul posto, oltre agli agenti della polizia autostradale, anche squadre dei vigili del fuoco di Lanciano e Ortona. Il tratto dell’A14 in direzione Taranto è stato riaperto alle 18.10.

Anche nella Notte Bianca

si può soddisfare la fame nera con fiumi di birra, pesce porchetta e...

Sabato e domenica prossimi il cortile di palazzo d’Avalos ospiterà la quarta rassegna di cori folkloristici Città del Vasto promossa dal Gruppo folk “I Cantori del Golfo”

con il patrocinio della Presidenza del Consiglio regionale e della Città del Vasto. L’appuntamento è per le ore 21.00. Grandi trascinatori della manifestazione il maestro e

compositore Nicola Stivaletta e il tenore Franco Carlucci. E’ prevista la sfilata di tutti i cori per le vie del centro stico con gli strumenti caratteristici dei loro paesi di provenienza.

La manifestazione all’Aragona per raccogliere fondi per la casa circondariale

In tremila alla Partita del cuore

Tremila e più persone presenti all’Aragona ed un incasso notevole a beneficio della raccolta di fondi da destinare all’area sportiva della Casa Circondariale di Torre Sinello di Vasto. ‘Missione riuscita’ per la ‘Partita del Cuore’, organizzata nell’ambito del Progetto “Oltre il Muro” con la sfida tra la Nazionale Italiana ‘Famosi’ ed una squadra rappresentativa dell’istituto di pena. I vari Alberto Baiocco, protagonista vastese dell’ultima edizione, la decima, del ‘Grande Fratello’ ed alcuni dei suoi ‘compagni d’avventura’, da Maicol Berti a Giorgio Ronchini, da Massimo Scattarella a Daniele Vallicelli ed ancora Nicola Pappalepore e le madrine Mara Adriani e Carmela Gualtieri sono stati in prima fila, unitamente ai ragazzi della band La Differenza, al cantante Piero Mazzocchetti, a Samuele Mecucci di Uomini e Donne, Roby Santini, Ivano Rocco n’ Rollo, Beppe De Marco (speaker

di Rds e collaboratore del nostro sito), Nicola Cedro e Simone Altieri (Marron Glacés), al calciatore del Palermo Morris Carrozzieri, all’ex portiere della Vastese Alessandro Cesaretti, al campione europeo di pugilato Domenico Urbano (boxer), al giocatore vastese di pallacanestro Davide Parente, con la guida tecnica di mister Guido Mazzetti. Dall’altra parte una selezione mista tra detenuti, agenti della Polizia Penitenziaria e personaggi vastesi. Sul campo gol a grappoli, 6-6 il risultato finale (con la successiva vittoria ai calci di rigore della selezioe della Casa Circondariale), e - nel contorno - momenti di allegria e divertimento, con un bagno di folla in modo particolare per i ragazzi del ‘Grande Fratello’ a conferma della grande popolarità di questo format televisivo. Ad accompagnare il pubblico nella serata i commenti al microfono del cabarettista Vincenzo

Olivieri e dei giornalisti vastesi Gabriele Cerulli e Paola Cerella. Il progetto “Oltre il Muro”, di cui è coordinatrice logistica Miranda Sconosciuto, insegnante presso la Casa Circondariale di Vasto, è nato a seguito di un incontro che Alberto Baiocco e Fabio Falcone, cantante della band La Differenza, hanno avuto, lo scorso mese di maggio, con i detenuti nel carcere di Vasto. Alberto, che fa parte della Nazionale Italiana ‘Vip’, e Fabio, che milita nella Nazionale Italiana Cantanti, si sono dichiarati disponibili ad organizzare un incontro di calcio con e per gli uomini detenuti nel carcere di Vasto. L’idea della semplice partita di calcio è poi cresciuta fino a diventare ‘Oltre il muro’, un progetto teso ad “abbattere i muri dell’indifferenza” con la conoscenza, la partecipazione e la disponibilità di una collettività attenta e disposta ad esserci per “l’altro”. Michele Tana


VASTO 7HQGHGDVROH]DQ]DULHUHJD]HERWHORQHULDSRUWLFL

7HQGH6LPHRQH 9LD5RVWDJQR6DQ6DOYR

7HOHIRQR

quotidiano l’informazione free press

giovedĂŹ 22 luglio 2010

Il consorzio avrebbe accumulato debiti per 3, 5 milioni. Intanto aumenta la tassa su rifiuti

Civeta, gestione sotto inchiesta Indagini della Guardia di finanza di Vasto su delega della Corte dei Conti

Al Centro Poker di Casalbordino

Successo per la prima del corto “Deplhinaâ€? Successo la presentazione del cortometraggio vastese “Delphinaâ€?, al Centro Vacanze Poker di Casalbordino Lido, realizzato a costo zero da un gruppo di filmmakers del Vastese. L’evento è stato inaugurato dall’aperitivo offerto dal ristorante Peperoncino e dalle cantine Del Casale. Circa duecento persone si sono riunite per la proiezione, presentata dalla giornalista di Trsp Paola D’Adamo. Il film narra le vicende di Davide Tommasi, un impiegato precario dalla doppia vita: di giorno stakanovista bistrattato, di notte sofisticata dama francese. “I progetti come Delphina portano Vasto in giro per il mondoâ€? ha commentato l’assessore alla Cultura di Vasto, Anna Suriani. Sul palco, visibilmente emozionati, c’erano i tre organizzatori della serata: la regista Lara Celenza, l’attore protagonista Antonio Guidone e il direttore della fotografia Giacinto Sirbo. La regista ha sottolineato gli sforzi collettivi dei partecipanti al progetto: “Noi non avevamo fondi, nĂŠ amici a CinecittĂ , nĂŠ santini in paradiso. L’aiuto è arrivato dalla comunitĂ  locale. Ringrazio di cuore tutte le persone che sono venute a dare una mano. Ci auguriamo di poter realizzare al piĂš presto nuovi progettiâ€?. A chiusura della serata, si è esibito il gruppo rock “Nico Greco and his bandâ€? insieme al compositore jazz Vittorio Sabelli.

La Corte dei Conti ha delegato la Guardia di Finanza di Vasto a indagare sulla gestione del Civeta, il consorzio intercomunale del Vastese che si occupa di smaltimento dei rifiuti. La notizia è stata resa nota dal vice presidente del Consiglio comunale di Vasto, Riccardo Alinovi, secondo cui la Finanza, dopo la sua denuncia, avrebbe acquisito nella sede del consorzio i fascicoli relativi al bilancio dell’ente. Per Alinovi, che da mesi chiede chiarezza sulle passate gestioni del Civeta, che ha accumulato debiti per 3,5 milioni di euro, â€œĂ¨ giusto che si faccia chiarezza al piĂš presto e che tra gli amministratori chi ha

La caserma della Finanza

sbagliato, paghi con i propri patrimoni personali. Non è giusto – spiega il consigliere comunale che sulle tasche dei contribuenti siano ricadute le spese del ripiano del debito che, solo a Vasto, ha visto il comune aumentare quest’anno la Tarsu del 30 per cento�. Le indagini vanno avanti da mesi, confermano dalle Fiamme gialle di Vasto. Lo scorso anno la vasca di raccolta dei rifiuti del Civeta venne fatta chiudere dalla Regione Abruzzo perchÊ non a norma, costringendo i comuni del consorzio a conferire il pattume nelle discariche di Cerratina a Lanciano e Isernia, con il conseguente aumento dei costi.

Acquisti con carta rubata

Sono state le telecamere di sorveglianza di banche e negozi di Vasto a smascherare due persone che con una carta di credito rubata a Campobasso, avevano fatto shopping e speso in pochi giorni circa 800 euro. Con l’accusa di ricettazione e indebito utilizzo di carta di pagamento, i carabinieri di Vasto hanno denunciato P.F., un uomo di 38 anni di San Salvo e P.A., 26 anni, di Pollutri, entrambi disoccupati. Le indagini erano partite il 27 giugno scorso, quando una donna di Campobasso, B.M., 38 anni, aveva denunciato il furto di portafogli e carta di credito.

In Breve IL SINDACO DI BARI OGGI A VASTO

“La risorsa delle idee, la forza dei territori�. E’ il tema dell’incontro in programma a Vasto, promosso dall’associazione culturale Tempi nuovi. In Piazza Pudente, alle ore 21,00, si confronteranno il sindaco di Bari, Michele Emiliano e il capogruppo del Pd al Consiglio Regionale, Camillo D’Alessandro.

QUESTA SERA AL BEAT CAFE’ IL GRUPPO STEELA

In corso di svolgimento a San Salvo Marina la quinta edizione della rassegna musicale Supernova ospitata per il secondo anno consecutivo al Beat Cafè di San Salvo Marina. La rassegna senza troppi clamori e in completa autarchia si conferma come uno degli appuntamenti piÚ importanti in Abruzzo e Molise per tutti gli appassionati di musica. Questa sera è il turno del gruppo Steela, una delle realtà piÚ apprezzate del reggae/dub made in Italy. Sound attuale e innovativo con un occhio sempre rivolto alle proprie radici.

0 rdĂŹ 3 Vene ggiare e t s e per f ndo anno o il sec ttivitĂ  di a rata de se gran on c lo taco Spet ionale z a n Inter iliano Bras


CULTURA quotidiano A “Scrittori in Piazza” l’attore e regista Fabio Salvatore

“La paura non esiste”

Compie oggi 48 anni Maurizio Cavuoti. Auguri di buon compleanno dalla moglie Pina e dai figli Bruno e Roberta.

lui. “All’età di ventidue anni – ha dichiarato Salvatore - ho incontrato il dramma del dolore, ho incontrato il cancro. In quel momento avevo due possibilità:

potevo nascondermi nel dolore o viverlo appieno. Io ho scelto di viverlo e raccontarlo, affinché la mia esperienza potesse servire, oltre che a me stesso, anche agli altri”. Spiegare cosa significhi essere malati, vedersi negare all’improvviso la possibilità di un domani, chiamare il cancro con il proprio nome e parlarne in modo lucido, senza illusioni: questi sono gli obiettivi di Salvatore con “La paura non esiste”. Ma si racconta anche la liberazione dal cancro, che per Salvatore non era ancora arrivata durante la stesura del libro: lo scrittore ha poi ha superato la malattia, come se nel libro avesse preannunciato il proprio miracolo. Francesco Paolo Manna

Impegno e costanza hanno dato i frutti voluti: lo scorso 15 luglio, infatti, presso l’Università “G. D’Annunzio” di Pescara, la gentile signorina Giusy Mazzeo ha brillantemente conseguito la laurea in Scienze Manageriali con la votazione di 110 e lode. Alla neo dottoressa gli auguri più affettuosi dalla famiglia, da Michele, Orlando e Grazia, nonché dalla nostra redazione.

- Solomon Kane di Michael J. Bassett con Max von Sydow, Pete Postlethwaite, Alice Krige, James Purefoy - Predators di Nimród Antal con Topher Grace, Danny Trejo, Adrien Brody - Il Segreto dei suoi occhi di Juan José Campanella con Ricardo Darín, Soledad Villamil, Pablo Rago, Javier Godino, Guillermo Francella

Tel. 328-7130976

Via Osca, Z.I. Punta Penna

C’è anche Vasto nell’itinerario del Festival nelle aree storico archeologiche d’Abruzzo promosso dal ministero per i Beni e le Attività culturali e dall’Associazione teatrale abruzzese molisana (Atam). Quattro le proposte teatrali ispirate ai classici greci e latini e a due autori, Pirandello e D’Annunzio, che presentano numerosi spunti ricollegabili alla “tragedia”. Scenari della kermesse Alba Fucens, il sito archeologico di Amiternum e il cortile di Palazzo d’Avalos a Vasto. Si comincia proprio a Vasto, domani con la Mda Produzioni e Danza con “L’Attesa le Erinni giungeranno” da Eschilo e Sofocle per la regia e coreografia di Aurelio Gatti con

Gianna Beduschi, Carlotta Bruni, Rosa Merlino, Sebastiano Tringali e il Coro Allievi del Laboratorio Il Teatro dei Territori. Il 4 agosto con l’Associazione culturale Giugno con “Eunuchus“ di Publio Terenzio Afro per la regia Pietro Bontempo con con Fiorella Rubino, Walter Nudo e Caterina Misasi. Il cast completo è composto da quindici attori con le musiche dal vivo di Carlo Frascà. Infine il 12 agosto sarà la volta del Drammateatro con “La figlia di Iorio” di Gabriele D’Annunzio con la riscrittura e la regia Claudio Di Scanno con Federica Di Martino e Susanna Costaglione. Tutti gli spettacoli avranno inizio alle ore 21.30. Costo dei biglietti: intero 12,00 euro e ridotto 10,00 euro.

Nozze D’Oro

Hanno festeggiato il traguardo delle nozze d’argento, con una cerimonia religiosa nella chiesa di Sant’Antonio Abate ed un successivo momento di incontro con parenti e amici, Michele Benedetti e Alida D’Ascenzo. Con loro, in foto, le figlie Elisabetta e Vanessa e lo stesso sacerdote, don Vittorio, che li unì in matrimonio 25 anni fa. Tanti auguri dalla nostra redazione

LUGLIO

www.ilmeteo.it

Maurizio: 333.1579328 Emilio: 346.7300395 Tel. 0873.311011

VASTO (CH)

Teatro e archeologia

22

Vasto - corso Europa

Opere in: MARMO - PIETRA - GRANITO

A Palazzo d’Avalos da domani sera

Giovedì

MULTISALA DEL CORSO

di Scanzano Maurizio e Moscufo Emilio

giovedì 22 luglio 2010

l’informazione free press

Nuovo appuntamento con “Scrittori in piazza”, rassegna letteraria organizzata dall’Associazione culturale Liber e dalla Nuova Libreria. Lo scrittore, attore e regista Fabio Salvatore sarà a piazza Barbacani questa sera alle ore 21.30, per leggere il suo ultimo libro “La paura non esiste”. Il tema è quello del cancro, della lotta per la guarigione, della speranza, così come era avvenuto per il primo lavoro di Fabio Salvatore “Cancro, non mi fai paura”, libro già destinato a una trasposizione cinematografica. Lo scrittore ha vissuto in prima persona il dramma della malattia e ha deciso di raccontarsi, di farsi portavoce di tutti quelli che hanno sofferto e che soffriranno come

NUOVA GESTIONE S.M. Marmi s.r.l.

Qui... a Vasto

Eventi - Spettacoli - Mostre - Appuntamenti redazione@quiquotidiano.it

Ore 21,30 - A partire dalla Chiesa di S. Giuseppe - Cantando sotto le stelle con il Coro Polifonico Histonium Ore 21,30 - Arena delle Grazie - Balliamo insieme con I Doxa Ore 21,30 - Rotonda Viale Dalmazia Vasto Marina - II Rassegna Music and arts on the street Ritrovo casotto spiaggia di Punta Penna - Il Tramonto dal Mare in canoa Dalle 17 alle 18,00 - P.zza del Tomolo - Con.Creta.Mente - laboratorio di argilla per bambini dai 4 ai 12 anni Ore 17,00 - Parco degli Ulivi - 3° Torneo di Bocce “Insieme” all’italiana Centro aggr. Anziani - c/o villa comunale - Festa del Ferroluglio Ore 23,55 - Balconata Palazzo d’Avalos - Il Concerto di Mezzanotte - Sirio Di Benedetto, sassofono - Giacomo Di Tollo, pianoforte Ore 21,30 - Piazza Barbacani - Scrittori in piazza - Presentazione del libro “La Paura non esiste” di Fabio Salvatore - Aliberti Editore Sala “R. Mattioli” - Mostra fotografica di M. Calvano Sala “V. Colonna” - Personale di F. Di Foglio Sala “Michelangelo” - Collettiva di L. Montanaro. S. Quida e D. Scutece

Farmacia di Turno Vasto: Comunale - Circ. Histoniense - Tel. 0873.380388 San Salvo: Labrozzi - C.so Garibaldi - Tel. 0873.547778

Numeri Utili Carabinieri 112 - Polizia 113 - Vigili del Fuoco 115 Capitaneria di Porto 0873.310340 - Pronto Soccorso 118 Municipio 0873.3091 - Polizia Municipale 0873.380486 Soccorso ACI 803 116 - Polizia Autostradale 0873.346208 -

Qui a... San salvo Ore 21,00 - Proiezione del film “Gli amici del Bar Margherita” - L’altrocinema Filmfestival Ore 21,00 - Pub Movida de la noche - Festival della Pizzica e della Taranta “Artetica” Ore 21.00 - Archeologia sotto le stelle


SPORT Aperti la domenica a PRANZO, e tutti i giorni su prenotazione

quotidiano l’informazione free press

giovedì 22 luglio 2010

Raccolta di fondi, continua la corsa contro il tempo per arrivare all’iscrizione

Pro Vasto, ultime ore

In attesa del ricorso all’alta Corte di Giustizia del Coni Non sappiamo, di preciso, nonostante le tante voci e indiscrezioni, se la raccolta fondi per salvare la Pro Vasto ha avuto esito positivo: mentre andiamo in stampa, infatti, è appena iniziata la riunione di ieri, protrattasi oltre la mezzanotte, voluta dal presidente Mimmo Crisci e da Paolo D’Amico, responsabile del Comitato “Insieme si può” per fare il punto della situazione su quanto è stato raccolto e se è stata raggiunta la considerevole cifra di 250.000 euro necessaria per ripianare delle spese arretrate anche di anni, come chiesto da Covisoc ed Equitalia. Solo questa mattina, dunque, si saprà se l’iniziativa cittadina di raccogliere soldi, partita proprio dal nostro giornale, ha ottenuto i frutti desiderati e se sperare di essere riammessi al campionato di Seconda divisione, da cui la Pro Vasto è stata ufficialmente esclusa il 16 luglio scorso dal Consiglio Federale. C’è tempo fino a domani per azzerare i debiti e presentare ricorso all’Alta Corte di Giustizia del Coni: queste le due tappe di un percorso obbligato per cercare di limitare i danni e approfittare di un’apertura da parte proprio della Federazione. Lo scoglio principale è quello di raggiungere quota 250.000 euro, cifra necessaria, come più volte ricordato, a far sì che il bilancio non segni più rosso. Al Vinerèe di Piazza Barbacani a Vasto, ieri si sono ritrovati gli amici che hanno raccolto i fondi necessari a portare a termine l’operazione-salvataggio, ma anche politici, imprenditori, tifosi, commercianti e semplici sportivi per capire se ci sono i presupposti per presentare appello ma, se tutto andrà per il verso sperato, già oggi l’avvocato Antonello Cerella potrebbe depositare il ricorso. In molti, dopo che avevamo riferito del Comunicato Ufficiale n. 16/A del 19 luglio, quello che, per intenderci, ha portato il Consiglio Federale, nella riunione di tre giorni prima, a non ammette-

Mimmo Crisci, Nicola Vitelli, Nicola Bellandrini e Paolo D’Adamo

re la Pro Vasto al campionato di Seconda Divisione della stagione 2010-2011 per il mancato rispetto dei “criteri legali ed economicofinanziari”, ci hanno chiesto di saperne di più; di seguito, quindi, riportiamo le motivazioni di non ammissione: “Mancato ripianamento della carenza patrimoniale per € 463.671, mancato superamento della situazione prevista dall’art. 2482 ter del codice civile, come risultante dalla relazione semestrale al 31 dicembre 2009, mancato deposito della fidejussione bancaria a prima richiesta dell’importo di € 200.000, come

certificato dalla Lega Italiana Calcio Professionistico, mancato deposito, sempre presso la Lega, secondo le modalità dalla stessa stabilite, della documentazione attestante l’avvenuto pagamento degli emolumenti dovuti, fino al mese di aprile 2010 compreso, ad alcuni tesserati come certificato dalla medesima Lega, mancato deposito della dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento delle ritenute IRPEF e dei contributi ENPALS, riguardanti gli emolumenti dovuti, fino al mese di aprile 2010 compreso, ai tesserati, ai lavoratori dipendenti e

ai collaboratori addetti al settore sportivo, mancato deposito della dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento dei tributi IRES, IRAP e IVA, esposti nelle relative dichiarazioni, riferiti ai periodi d’imposta terminati entro il 31 dicembre degli anni 2004, 2005, 2006, 2007 e 2008, nonché, per le medesime annualità e per le precedenti, della dichiarazione attestante l’avvenuto pagamento degli stessi tributi, relativi ad atti divenuti definitivi con cartella di pagamento notificata entro il 30 aprile 2010”. Prima della riunione di ieri sera, Paolo D’Amico è apparso fiducioso: “Ci sono ancora le condizioni per essere riammessi, - ha detto - ma dobbiamo metterci a posto con le inadempienze che sono state sollevate alla società biancorossa. Urge accelerare gli impegni, in particolar modo della classe politica, a prescindere dalle ideologie e dagli schieramenti. Ogni sforzo, nostro e degli altri, non conoscerà ostacoli fino all’ultimo respiro e, mai come in questo momento, è indispensabile fare leva tutti insieme sull’orgoglio “uastarolo” e sul motto “Insieme si può” che ha ispirato anche la nascita del nostro Comitato”. Michele Del Piano

La Podistica Vasto su tutti alla CorriFiat In evidenza gli atleti della Podistica Vasto alla 25esima edizione del CorriFiat di Cassino, gara podistica riservata ai dipendenti e familiari degli stabilimenti del Gruppo Fiat. Dopo tre anni di dominio da parte dell’azienda di Pomigliano d’Arco, l’edizione 2010 ha visto alcuni atleti della Podistica Vasto piazzarsi ai primissimi posti. In campo individuale, infatti, si sono imposti Giovanni Viti (categoria C) e Graziano Passucci (categoria E), entrambi dello stabilimen-

to Sevel di Atessa. Il CorriFiat ha festeggiato quest’anno, come detto, la sua venticinquesima edizione e proprio a Cassino dove, nel 1986, grazie ad una pattuglia di amici “coraggiosi”, si diede vita al primo appuntamento con la manifestazione. I podisti che hanno partecipato provenivano dagli stabilimenti Fiat Group Automobiles Cassino, Fiat Group Automobiles Termini Imprese, Fiat G. Vico Pomigliano d’Arco, Sata Melfi, Magneti Marelli Bari, Magneti

Iscrizioni aperte per il calciotto

Sono aperte le iscrizioni per partecipare alla quarta edizione del Campionato di Calciotto organizzato dal Centro sportivo dell’Istituto San Gabriele di Vasto: le società hanno tempo fino al 10 settembre, recandosi presso la sede del Centro, in Via Silvio Pellico n. 12 (telefono e fax 0873.391260). Il torneo inizierà il 4 ottobre prossimo e terminerà il 31 maggio del 2011 e, contrariamente alle edizioni precedenti, le gare si disputeranno di lunedì e martedì. Il 1° settembre, il Centro sportivo inaugurerà la piscina.

quotidiano l’informazione free press

Direttore Responsabile Giuseppe Tagliente

Direttore di Redazione Elio Bitritto

Capo Redattore Rosa Milano

Redazione

Michele Del Piano - Stefano Lanzano Nino Cannizzaro

Pubblicità

Giuseppe Giannone 333 3799353 Matilde Mastronardi 320 2730383 Editoriale Quiquotidiano Corso Italia, 1 - VASTO redazione@quiquotidiano.it

Stampa

Marelli Sulmona, Fpt Termoli, Iveco-Fpt Foggia e, ovviamente, da quello della Sevel di Atessa.

Tipografia Poligrafica Ruggiero Avellino Registrato al Tribunale di Vasto n. 102 del 22/06/2002


NOVITA’ 2010: vendita cerina per tutte le autovetture con filtro FAP con risparmi fino al 50%

Nutrizione e Dietetica

NATURHOUSE VASTO Corso Italia 34/36 Tel. 0873/361795


22 luglio