Issuu on Google+

n.6 anno X - Editore M&D FORMAZIONE - Stampa TIBER S.p.A. Brescia - Impaginazione WEB&GRAPHICA Massa e Cozzile

Scuola

www.quellochece.com

Libri di testo no problem con “Quello che c’è”

Cultura

Sempre più eventi per un territorio sempre più ricco

giugno 2012 copia gratuita

Mare

Una meravigliosa beauty farm dove innamorarsi di sè

Tutti BELLI come il Sole Abbiamo riunito una “commissione di esperti” e gli abbiamo chiesto per voi: “Ma che cos’è la bellezza?”. Ebbene: ne vedrete delle belle...


TEL. 0572NOVITÀ 74811 GRANDE

DA NOI OGGI PUOI PAGARE LA MAGGIOR PARTE DEI TUOI BOLLETTINI. IN CONTANTI O CON BANCOMAT

Orario continuato 7.30-23.00

telefono 0572 74811


Editoriale del Direttore

La terza stella

Simone Ballocci - dir. C’è qualcosa di strano nel vedere quanto accanimento ci sia dietro ad una terza stella. Io, lo premetto per non dar addito a diverse letture di questo mio ragionamento, sono juventino. Quindi, come tanti altri, ho gioito e festeggiato per la vittoria dello scudetto. Diversamente, invece, da molti altri, mi sento offeso da quella terza stella. Vederla esposta sulla sede della Juventus, come sull’ingresso dello Juventus Stadium, così come sulla fiancata dell’autobus che portava in giro la stessa Juventus festante per Torino, mi ha fatto pensare. Mi ha fatto pensare a quanto, a volte, nel mondo mediatico nel quale abitiamo, sia facile essere più forti di tutti. Basta una telecamera, un canale televisivo, un pubblico, e la storia, così come una notizia o una verità, possono essere raccontate come decide il più arrogante. Quella terza stella, frutto del computo tra i campionati vinti dalla Juventus anche di quelli ad essa revocati in nome e per conto dell’illecito obbrobrioso di Calciopoli, è il simbolo del populismo dell’arroganza. Il mio profondo amore per la legalità e la mia ferma pretesa di sobrietà da professionisti che maneggiano così tanta ricchezza e così tanta passione mi fanno scrivere questo, infine, accorato appello: juventini, rifiutiamo quella terza stella. Italiani: arrabbiamoci per quella terza stella. Perché un fatto in fin dei conti così piccolo come una vittoria di uno scudetto non diventi l’elogio così grande della dittatura dell’arroganza. La frase del mese

Uomo colto è colui che sa trovare un significato bello alle cose belle.  Oscar Wilde

SOMMARIO News e approfondimenti 6 Free flash – notizie in libertà dal mondo 8 Free Flash Local + Speciale MISS MONTECATINI 10 Free flash local con “in diretta da” 12 Good Flash l’aria fresca delle buone notizie 14 No Flash notizie per fermarsi, e ragionare 16 In copertina Tutti belli come il Sole 125 e 126 Notizie sportive dal nostro territorio Speciali 20 Scuola Libri di testo no problem 24 Mare Una beauty farm da sogno 28 Speciale Outdoor Eventi 30 Un bouquet d’eventi che profuma di vita 82 Mostre 84 Teatri 86 Gli eventi da mangiare 125 Lo sport da vedere (e praticare) qui da noi 129 Mercatini e dintorni Amo il mio territorio 51 Alla ricerca dell’orgoglio Terzo millennio rubrica di futuro 56 Rubrica di futuro Di Sole ce n’è uno solo rubrica per l’ambiente 58 Aziende e notizie per il nostro avvenire Il Rombo dei Motori 62 Articoli sulle novità in movimento Un amico comune in Comune 64 Comune di Monsummano Terme 66 Comune di Buggiano 68 Un Padule in comune L’appetito vien mangiando 69 I migliori ristoranti in mostra per voi Il suono dell’anima rubrica di musica 80 Le voci d’oro Evento montecatinese

81 Il nostro viaggio al centro della musica Il cibo dell’anima rubrica d’arte 82 Le più belle mostre sul nostro territorio 83 I libri più cool, e la biblioteca quellochece in costruzione 84 Il nostro palcoscenico panoramica teatrale 85 Pagina di arte Le terre del Sapore 86 Attività, notizie, feste e sagre buone da mangiare Una mela al mese… rubrica di salute 96 Tanti professionisti ci spiegano il nostro corpo Non è vero che siamo soli la rubrica per la Famiglia 103 Guida agli aiuti dello Stato, e di chi per lui Gli uomini del fare 106 Idee e aiuti per la casa Speciale Impresa 112 Lo spazio di Unimpresa Il lavoro che c’è 114 Per cercare e trovare, c’è quello che c’è! Imparare per volersi migliori 116 Coping: una grande agenzia formativa del nostro territorio Tutto a portata di mano 119 Numeri, informazioni, dati: una pagina da strappare e mettere nel portafoglio La moda in diretta 122 Lo spazio per le idee della nostra stilista di fiducia, Marta Tesi La macchina perfetta rubrica di sport 124 Lo sport senza se e senza ma L’occasione – i mercati 129 Le Fiere e le Feste-Mercato di giugno

Editoriale dell’editore

Federica Pellegrini, Marco Pantani e... Giorgio Calcaterra

Guido Barlocco – Edit. Nel momento in cui scrivo questo editoriale si stanno svolgendo i campionati Europei di nuoto: stanno arrivando le medaglie d’oro dei bravissimi nuotatori italiani, e non solo quelle della grandissima Federica Pellegrini, la vera “fuoriclasse” dell’acqua. Il giro d’Italia per la prima volta vinto da un canadese (Ryder Hesjedal), intanto, anche quest’anno non ha scoperto campioni del calibro di Pantani, capaci di emozionare come Marco il mondo intero, con i suoi scatti immani nelle montagne più celebri della storia del ciclismo. E, infine, un fuoriclasse come Giorgio Calcaterra, dopo essersi aggiudicato il campionato del mondo 2012 della 100 km a Seregno per la terza volta consecutiva, ha vinto per la settima volta consecutiva la 100 km del Passatore, la regina delle corse di 100 km. Settima volta consecutiva... Stiamo parlando di veri fenomeni. Solo che Giorgio Calcaterra, a differenza degli altri, ha la sfortuna di essere un fenomeno in uno sport e in una specialità che non hanno risonanza. Il suo essere fenomeno, quindi, fa rabbia a noi e a lui onore quando per vivere deve fare il tassista a Roma. Non è che uno dei tanti paradossi della nostra povera Italia dove tanti fenomeni si perdono per strada, e dove i pochi che lo diventano devono stare sempre all’erta e forti nei propri valori. Perché questo è il Paese, non dimentichiamocelo, nel quale dei giocatori si sono fatti violentare consegnando le maglie ai propri tifosi, e nel quale altri giocatori si permettono di vendere autogol e prestazioni fallate prendendoci tutti, sonoramente, in giro. Ora, prepariamoci: perché dal 27 luglio comincerà la festa mondiale dello sport, con le Olimpiadi, a Londra: durante quella manifestazione magica speriamo di vivere sane, e vere, emozioni sportive. Almeno una volta ogni quattro anni, concedetecelo...


CARALLI TUTTO PER L始EDILIZIA

idrosanitari - caminetti - pavimenti - rivestimenti

MASSA E COZZILE (Pistoia)

via FRATELLI ROSSELLI, 8 - LOC TRAVERSAGNA tel. 0572.79338 (4 linee r.a.) - fax 0572.911659 www.carallisrl.it info@carallisrl.it


FREE FLASH || notizie

in libertà dal mondo

tempo di lettura 1 minuto e 45 secondi

Giubileo di diamante per la Regina Elisabetta Di Joselia Pisano

Dal 2 al 5 giugno la Regina Elisabetta ha festeggiato il suo Giubileo di Diamante, ben 60 anni sul trono del Regno Unito. Il weekend lungo delle celebrazioni ha avuto inizio il 2 giugno con l’annuale derby di Epsom. È seguito il 3 giugno l’imperdibile Thames Diamond Jubilee Pageant, un’elaborata ed antichissima processione reale che promette di essere uno dei più grandi eventi reali mai realizzati in Inghilterra: oltre 1.000 barche con 30.000 persone a borso navigheranno sul Tamigi, con la Regina al comando della più grande flotta mai vista a Londra. Il Queen Victoria Memorial ha ospitagto il 4 giugno uno straordinario concerto cui ha presenziato la famiglia reale: sul palco Elton John, Paul McCartney, Tom Jones e molti altri. La chiusura ufficiale delle manifestazioni è stata prevista, come detto, per il 5 giugno, con celebrazioni solenni in tutto il paese.

Meglio piangere sul latte versato Di Andrea Marchetti

Secondo uno studio inglese, il latte versato nello scarico dell’acquaio produce lo stesso danno ambientale delle auto inquinanti. Secondo gli esperti in Inghilterra in un anno finirebbero nelle tubature circa 360 mila tonnellate di latte che sarebbero responsabili dell’emissione di gas serra: 100 mila tonnellate di diossido di carbonio, lo stesso impat-

to ambientale di 20 mila automobili in corsa. Lo studio mette alla berlina gli inefficienti processi industriali inglesi e le strategie di marketing molto aggressive del settore food britannico. Secondo gli esperti, infatti, il 93% del latte gettato via dai cittadini inglese è definito come “uno spreco assolutamente evitabile”. I consumatori, infatti, hanno comportamenti sbagliati che li inducono ad acquistare troppo latte tutto insieme che finisce per non essere bevuto e, quindi, inacidisce e viene gettato nel lavandino.

Il Pakistan oscura twitter per proteggere Maometto Sei milioni di fermati. Il Pakistan ha deciso di bloccare dal 20 maggio l’accesso a twitter che in quel Paese conta proprio sei milioni di utenti. È un po’ come se si fosse deciso di bloccare l’accesso al proprio social media

di riferimento ai cittadini di una città grande quasi due volte Roma. La motivazione: “L’insistenza a lasciar circolare contenuti blasfemi”. L’annuncio è stato diramato dal Ministero delle Tecnologie per l’Informazione: “Nonostante le numerose comunicazioni a riguardo il social network non ha mai fornito risposte soddisfacenti” ha detto il ministro nel dare la notizia. La goccia che ha fatto traboccare il vaso pare sia stato il fermo diniego di Twitter a sospendere d’imperio una gara di caricature di Maometto. Adesso, quindi, il flusso di micro-blogging pachistano è fermo. Così come avvenne anche nel 2010 a Facebook, sempre in Pakistan, per motivazioni analoghe. Fatti che, con le proposte di legge che si leggono in Italia, e dopo che a New York in 40mila ebrei ultra-ortodossi si sono riuniti in uno stadio per richiedere un uso “secondo i principi religiosi” della rete, debbono servire da monito: non basta un computer, o uno smartphone, per essere nel terzo millennio: ad essere essenziale è la libertà.

Via Circonvallazione 84/86 51011 BORGO A BUGGIANO (PT)

www.newenergytoscana.it 6 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


LOCAL FLASH || notizie

in libertà, dal nostro territorio

a cura di Simone Ballocci - Dir. tempo di lettura 2 minuti

Speciale Miss Montecatini

5 giugno: inizia la lunga estate di MISS MONTECATINI 2012 Finalmente cominciano le serate del concorso Ci siamo: dopo mesi di preparativi dalla Belluccia, in collaborazione con Alessandro Palma, parte la quarta edizione di Miss. Protagoniste assolute naturalmente le ragazze provenienti da tutta la Toscana per contendersi il titolo di Miss di Bellezza e Benessere, nuovo volto della città. Occorreranno 7 selezioni e 2 semifinali per conoscere le venti finaliste che il 20 settembre al Cafè Gambrinus aspireranno alla fascia più ambita. Ma questa manifestazione non è solo un concorso di bellezza. MISS MONTECATINI racchiude in sé tutto quello che la città può esprimere, a livello ambientale, artistico, culturale e imprenditoriale. Un contenitore di eccellenze da mostrare al mondo e naturalmente in tutto questo QUELLO CHE C’E’ farà la sua parte per diffondere le energie che da Montecatini esploderanno. Cantanti, ballerini, maghi, comici, un concorso di pittura, i raduni vespa club e Harley Davidson, mostra di vinili, serata hippie, sfide culinarie, presentazione della squadra di basket del Montecatini Sporting Club 1949 stagione 2012/2013 sono solo alcuni degli eventi che accompagneranno le ragazze nel loro percorso alla finale, rendendo ogni appuntamento unico ed emozionante. Ma cosa si può vincere partecipando a Miss Montecatini? Intanto è assicurato divertimento e serietà. Poi viaggi,

cure estetiche, sedute in palestra, gioielli, buoni sconto offerti dai vari sponsor e per la vincitrice il favoloso Iphone 5 in uscita a ottobre per una Miss tutta Hi-tech. Per le partecipanti non mancheranno occasioni di lavoro nel campo della moda e della pubblicità, vista la collaborazione con le maggiori aziende della zona che vedono nella manifestazione in costante crescita un ottimo veicolo di promozione tra il pubblico più giovane. Intanto una finalista è già stata eletta e una fascia è già stata assegnata: è quella di MISS MONTECATINI WEB 2012, il preconcorso che si è svolto su internet, sul sito ufficiale www.missmontecatini.it, che ha visto trionfare Samantha Beltrami, studentessa 18enne di Pistoia celebrata su queste pagine lo scorso mese. Gli organizzatori Matteo Ercolini, Vito Perillo, Maurizio Mosi e Fernando Basile vi invitano a partecipare alle serate e a rimanere aggiornati su tutti gli eventi collegandosi al sito www.missmontecatini.it.

Festival Linari Classic, celebrazioni per il 10° anniversario Di Joselia Pisano

Il Linari Classic, Festival internazionale di musica classica, festeggia quest’anno il suo 10° anniversario con un programma e location d’eccezione: un mix di eleganza, solennità ed esclusività che promette di rendere la stagione concertistica 2012 assolutamente indimenticabile.

Nelle calde sere di mezza estate, tra ambientazioni suggestive e spettacolari vedute offerte da insolite location nascoste tra il Chianti e la Valdelsa, emozionanti concerti di musica classica eseguiti da artisti internazionali e cene a lume di candela sotto le stelle della Toscana, lo spettatore sarà protagonista di un evento difficile da immaginare e impossibile da dimenticare. Sei gli appuntamenti in cartellone dal 13 al 27 luglio, per i quali sono già aperte le prenotazioni: info e approfondimenti su www.linariclassic.com

TEKNOPROJET la scaffalatura universale…

TEKNOPROJET S.N.C Via F. Parri 79/C UZZANO (Pistoia) telefono 0572 445839 fax 0572 448349 www.scaffalature.teknoprojet.com info@scaffalatureteknoprojet.com

8 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


SPECIALE QCC NEWS tempo di lettura 2 minuti

Studio pisano sui siti industriali eco-sostenibili Di Andrea Marchetti

Sulla rivista scientifica “Physics of Fluids” dell’American Institute of Physics, è stato pubblicato uno studio dell’Università di Pisa, sullo sviluppo di un software per la progettazione ecosostenibile di distretti industriali. “La simulazione di processi per la generazione di energia e la depurazione ambientale richiede software sofisticati e supercomputer esistenti nei grossi centri di calcolo, spiega Maria Vittoria Salvetti, professoressa di fluidodinamica dell’Ateneo pisano, la sfida scientifica impone, dunque, la produzione di modelli affidabili a basso costo computazionale per l’utilizzo sul computer delle aziende, per un processo di

ottimizzazione che renda gli impianti sostenibili, dal punto di vista ambientale ed energetico.

Montecatini rosa è ancora più bella Una festa: Montecatini è tornata l’ombelico d’Italia per un giorno. Come ulteriore perla nel coilleur di eventi di cui la città si sta agghindando negli ultimi anni, ecco il meraviglioso arrivo della tappa più lunga del Giro d’Italia in viale Verdi. Una città che si è fatta trovare splendente e pronta dall’evento rosa che ha portato tantissime persone lungo le vie di Montecatini e dintorni per vedere la carovana di atleti e campioni pronti a sfidarsi sulle nostre strade. Un grande successo, insomma, per un evento di rilievo nazionale che ha messo

In diretta da

in mostra il salotto buono della città: viale Verdi, appunto, sul quale ad alzare le braccia in segno di vittoria di tappa, per la cronaca, è stato Roberto Ferrari. Insomma: un’altra perla. Con una buona organizzazione e senza, poi, neanche troppi disagi per chi, comunque, quel giorno aveva a Montecatini da vivere e lavorare. Una prova generale in vista dei mondiali del 2013. Una prova generale andata discretamente bene…

LA REGIONE

DA PISTOIA

DA FIRENZE

Social Net Skills: sostegno psicologico agli adolescenti tramite social network

Bertinelli nuovo sindaco di Pistoia

Mobilità elettrica, dai progetti alla realtà.

A cura di Andrea Marchetti

Sta per partire in Toscana ‘Social Net Skills’, il primo servizio pubblico di sostegno che usa i social network (Facebook. Twitter, Youtube, Pinteres e Google +) E’ rivolto ad adolescenti e gestito da adolescenti, formati con appositi corsi e assistiti da psicologi, medici ed esperti di comunicazione.

Presentata una nuova proposta di legge per la rimozione dell’amianto

Un gruppo misto di consiglieri regionali ha presentato la proposta di legge “Norme per la protezione e bonifica dell’ambiente dai pericoli derivanti dall’amianto e promozione delle energie alternative” allo scopo di attualizzare il pianoamianto adottato nel 1997 e promuovere il ricorso al fotovoltaico.

Un’unica autorità portuale per Viareggio, Isola del Giglio, Porto Santo Stefano e Marina di Campo (Elba)

Un’Autorita’ portuale unica per gli scali di Viareggio, Isola del Giglio, Porto Santo Stefano e Marina di Campo, all’Elba. Lo prevede una legge approvata a metà Maggio dal Consiglio Regionale con l’obiettivo di aumentare l’efficienza e l’efficacia nella gestione dei porti interessati.

A cura di Matteo Melani

Con il 59% dei voti Samuele Bertinelli è il nuovo sindaco di Pistoia. Al candidato di centrosinistra è bastato il primo turno per battere Anna Maria Celesti del Pdl Giacomo Del Bino del Mcs,  Il neo sindaco ha presentato anche la nuova giunta composta da cinque assessori, di cui quattro donne. Fra i  consiglieri comunali spicca il nome di Riccardo Trallori, primo per le preferenze.

Operaio muore di infarto

Morte sul lavoro per un operaio della Ansaldo Breda. Lo scorso dieci maggio Fabrizio Seghi, il nome del lavoratore, si è accasciato al suolo mentre stava lavorando. La causa sarebbe quella dell’infarto. L’uomo, cinquantaseienne, era dipendente esterno dello stabilimento di via Ciliegiole.

Associazione nazionale sociologi premia Stefano Massei

Per il suo contributo al salvataggio dei trentatré minatori cileni intrappolati nella miniera di San Josè, Stefano Massei riceve il Premio Nazionale Culturale della Solidarietà. La cerimonia si è svolta nel Palazzo Comunale. Massei, pisano e ingegnere di Enel Green Power, ha partecipato attivamente al recupero durato settanta giorni. La vicenda dei “los 33” fece il giro del mondo.

Di Joselia Pisano

Consegnate 24 Renault a emissioni 0 ad aziende di riferimento nel tessuto economico fiorentino impegnate in una svolta ambientale della propria mobilità. Firenze si candida, in tal modo, a diventare modello di riferimento in Italia per uno sviluppo strutturato della mobilità elettrica.

Maxischermo in spiaggia sull’Arno.

Europei, Olimpiadi, cineforum: la spiaggia sull’Arno, dal 9 giugno al 1 luglio, sarà un vero punto di riferimento per gli appassionati di sport ma anche per gli amanti del cinema. Le serate gestite dal Comitato di S. Niccolò avranno l’intento di riavvicinare i cittadini al proprio fiume per non dimenticarne il passato.

Concorso per giovani creativi “TuTelArTe”.

Un’inedita sfida ai giovani creativi italiani e stranieri per la realizzazione di un “corto di animazione” per spiegare ai propri coetanei (e non solo) perché e come si visitano i musei del Polo Fiorentino. In palio 1500 euro e la diffusione presso i canali della Soprintendenza. Iscrizioni entro il 30 giugno su www.uffizi.firenze.it


GOOD FLASH || una

ventata di buone notizie

a cura di Simone Ballocci - Dir. tempo di lettura 2 minuti

Il “codice rosa” premiato a Roma Di Andrea Marchetti

adesso al ministero dell’Economia stabilire le regole per l’accesso alla moratoria, l’entità minima e massima dei debiti e i criteri in base ai quali è possibile considerare in crisi una impresa.

É stato presentato al Forum della Pubblica Amministrazione di Roma ove ha ottenuto il premio “10 x 10 storie di qualità”. E’ il “codice rosa” della Regione Toscana: un codice che si aggiunge ai codici colore già in uso al pronto soccorso (bianco, giallo, rosso, ecc.) e che serve a identificare le vittime di violenza (non solo e non necessariamente donne) e ad avviare immediatamente un percorso di tutela, gestito da personale socio-sanitario, magistrati, forze dell’ordine. E’ stato sperimentato in 5 pronto soccorso della Toscana: Grosseto dal 2010, Arezzo, Lucca, Prato e Viareggio dall’inizio del 2012. Il progetto regionale dovrebbe presto estendersi a tutte le Asl della Toscana mentre anche da altre regioni sono già arrivate richieste di chiarimenti e informazioni.

Equitalia, la Camera approva la moratoria debiti per le imprese in difficoltà

Anche i piatti vanno in campana

L’assemblea di Montecitorio ha approvato quasi all’unanimità, con il parere favorevole del governo, la proposta che impegna il Governo a prevedere una moratoria di un anno, tramite decreto del ministero dell’Economia, dei debiti tributari per le imprese in difficoltà identificate da Equitalia. Un primo ma importante passo nei confronti di quelle realtà imprenditoriali che con coraggio e nonostante la profonda crisi economica in cui versa il nostro paese, cercano di evitare la chiusura e il fallimento. Spetta

Finalmente anche i piatti, insieme ai bicchieri, possono andare in campana, ovvero: possono essere riciclati. Le stoviglie in plastica monouso, infatti, possono essere introdotte nella normale multi raccolta di materiali plastici. È l’annuncio

Di Joselia Pisano

d’inizio maggio stilato da Corepla (il consorzio di recupero e riciclo della plastica) insieme a Conai (consorzio nazionale imballaggi) e ANCI (Associazione nazionale dei Comuni). Andiamo per punti: fino ad oggi i piatti, i bicchieri, le posate e tutte le suppellettili non durevoli che usiamo sempre di più in tutte le nostre case non potevano essere introdotti nella campana per tutta una serie di problemi più burocratici che tecnici. Adesso quei problemi son stati risolti, anche se scatta l’appello degli operatori del settore: ok ai piatti e ai bicchieri, ma occorre che non contengano residui di cibo e bevande. Per capirsi: bisogna svuotarli con cura. Le normali tracce del contenuto per il quale sono stati utilizzati non creano problemi, ma percentuali considerevoli di materiale organico all’interno della raccolta possono produrre un degrado di tutto il materiale conferito. Quindi: semplicità, chiarezza e volumi possono essere conseguiti grazie a questo importante miglioramento (si parla di, potenzialmente, 140mila tonnellate di materiale riciclato in più sulle 660mila totali raccolte nel 2010), ma occhio: è compito di noi tutti fare un buon lavoro…

Di Simone Ballocci

Con 19 gr di oro 750=500€ subito in contanti per te!

COMPROO O ORmo IL TU 37 € al gram Puro a grammo 750 a 27€ al

12 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


www.severi.it

Non solo prodotti per ufficio, software e arredamento... ...ma da dieci anni anche articoli da regalo! LA CERIMONIA.. L’album per le tue foto L’ombrello per la sposa Il mappamondo Il sigillo Il bagaglio

Via Risorgimento, 224 - 51015 - MONSUMMANO TERME (PT) Tel. 0572.952000 Corso Roma, 105/c - MONTECATINI TERME (PT) Tel. 0572.900000


NO FLASH || notizie

per fermarsi, e ragionare

tempo di lettura 1 minuto e 35 secondi

L’Italia di oggi raccontata in 24 ore (normali) 23 maggio 2012: un giorno che diventa un simbolo Di Simone Ballocci – Dir.

È complicato, difficile, faticoso e doloroso decidere su cosa puntare il fascio di attenzione della nostra no-flash in questo 23 maggio 2012, giorno nel quale questo articolo è stato scritto. Venti anni e tre ore fa, ad esempio, lo Stato esplodeva in aria a Capaci, insieme ai corpi di Falcone, di sua moglie e degli sfortunati uomini della sua scorta. Ieri sera, un film tv sui 57 giorni di vita di Paolo Borsellino dalla morte di Falcone alla propria compiuta con il medesimo tritolo in via D’Amelio ha raccolto oltre il 30% di share. Come dire: parlare di mafia, esercizio che il nostro Paese ha dimenticato per troppo, colpevole tempo, fa ancora notizia. Fa ancora notizia soprattutto oggi, 23 maggio 2012, quattro giorni esatti dopo che un’esplosione inumana ha tranciato di netto la vita di una sedicenne il cui corpo è parso, nei primi giorni, l’ennesima, ma non ultima vittima del folle rapporto tra Mafia e Stato. Adesso, invece, in questo 23 maggio, quell’abominevole stupro alla vita perpetrato di fronte ad una scuola sembra il gesto, lo si spera, di

un folle barbaro e impazzito. Impazzita come è la sofferenza, tiranna e bastarda, che sembra attanagliare sempre più persone in mezzo a quest’Italia che si suicida ogni giorno di più: proprio oggi, 23 maggio 2012, è stato messo in fila l’ennesimo, speriamo ultimo caso di autoimpiccagione di un cittadino raggiunto da una cartella di Equitalia. 30mila euro di debito, la casa già pignorata, e l’artigiano, di Genova, non se l’è sentita più, ha deciso di farla finita, uccidendo, insieme a se stesso, pure un pezzetto di tutti noi. Ancora una volta. Speriamo sia l’ultima. Dobbiamo fare qualcosa perché sia l’ultima. Mentre probabilmente non sarà l’ultima la mega scossa che proprio alle 23:47 di questo mercoledì 23 maggio 2012 ha fatto di nuovo ondeggiare come foglie le case dell’Emilia. Magnitudo 4.3, questa sera. E il terrore continua in quella fetta così bella, così produttiva, così umana d’Italia da far tremare i polsi a vederla crollare così. Un’ingiustizia naturale, un affronto ad un pezzo di terra dalle radici profonde fatte di nobiltà, onestà e sentimento. Un’ingiustizia naturale, alla quale dobbiamo contribuire a porre rimedio. Anzitutto, senza dimenticarci di loro una volta che anche questa calamità sarà divenuta un’emergenza, con il proprio commissario, il proprio stanziamento, la propria ricostruzione. Senza dimenticarci di loro, quando anche la loro storia sarà divenuta troppo banale, troppo

www.lecaldevacanzenatura.it 14 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

raccontata, troppo elettoralmente scomoda per essere ancora notiziabile. Senza dimenticarci di loro, come siamo stati bravissimi a fare con l’Aquila. Ecco che, insomma, in questo 23 maggio 2012, giorno nel quale questa no-flash è stata scritta, risulta complicato e doloroso dover scegliere. Probabilmente, la vera scelta è fermarsi. Fermarsi, e ragionare. Costringersi a non seguire l’acciottolante cammino delle notizie per come ce le raccontano. Fermarsi, quindi, e pensare. Pensare che il mondo non è l’altalena dello spreed, che senza motivazione apparente un giorno cala (ieri) e uno aumenta (oggi). Pensare che il mondo è molto più grande dei numeri e delle statistiche. Che il mondo è più grande anche, e soprattutto, di quanto raccontato in questa no flash. Pensare che il mondo è nostro. E che occorre fermarsi per poter continuare a girare, finalmente consapevoli, insieme a lui.


UOMO:

BAMBINO:

DONNA:

INTIMO e COSTUMI MARE:


IN copertina tempo di lettura 2 minuti e 40 secondi

Tutti belli come il Sole

Abbiamo riunito una commissione di esperti e gli abbiamo chiesto: “Ma che cos’è la bellezza?”. Di Simone Ballocci – Dir.

L’abbiamo promesso, adesso lo facciamo: ve ne vogliamo far leggere delle belle. Per interrogarci sul tema imperante della bellezza, tra prove costume, veline, calciatori paparazzati, letterine, doccie di Sole ed assilli televisivi, abbiamo riunito una vera e propria commissione di esperte, un parterre elettivo di persone appassionate che, in un modo come in un altro, si occupano quotidianamente della nostra felicità estetica. Ed abbiamo scoperto che questo argomento è molto più complesso di quanto non si potrebbe pensare. La prima domanda da porsi è... La prima domanda da porsi è, ovviamente: “Ma la bellezza, cos’è?”. Anzitutto, è questo è il vero e proprio architrave di tutto il nostro ragionamento, la bellezza è senz’altro una scelta. George Orwell, in uno dei suoi pensieri più famosi, diceva: “All’età di cinquant’anni ogni uomo ha la faccia che si merita”. Una scelta che, però, trova il proprio fondamento nel nostro rapporto Annalisa con gli altri. Belpassi Annalisa Belpassi, la nostra consulente d’immagine preferita e prima esperta a cui diamo la parola, ci ha infatti detto: “La Bellezza, intesa come valore assoluto, è oggi sinonimo, soprattutto nel mondo occidentale, di magrezza e ricchezza”, ovvero riflessi di quanto gli altri vedono in noi. Con una brutta conseguenza: “In questo nostro tempo – ha proseguito infatti Annalisa – abbiamo perso il vero valore della bellezza, ovvero la diversità”. Una diversità che può essere ritrovata, e torniamo così al primo punto di partenza, con delle scelte quotidiane: “Ognuno di noi, ogni giorno, fa qualcosa per sentirsi più

bello o più bella – afferma la seconda esperta, ovvero Irene, del centro estetico Evaluna –. Perché tutto è Irene possiPenini bile, ma occorre farlo cercando però di rimanere se stessi: la bellezza è e rimarrà sempre soggettiva”. La bellezza è una sfida con la propria forza di volontà Nel parlare con le nostre esperte ci è divenuto chiaro quanto la bellezza sia, sopratutto, il risultato di una sfida con la nostra forza di volontà personale.

Alessandra e Cinzia Alessandra, di Gemini Parrucchieri, ha sintetizzato questo ragionamento comune in una frase eclatante: “Credo che non esistano donne brutte ma soltanto donne pigre”. E lo stesso, sicuramente si può dire per noi maschietti. Perché se è vero come è vero che “Il look è fondamentale, in quanto la bellezza è la prima sensazione di appagamento visivo che prelude al risveglio dei sensi percepito dalla mente” come ha meravigliosamente detto Nadia Giusti, è anche altrettanto vero che, in definitiva, basta poco: “Basta un po’ più di attenzione per Noi stessi” come ci ha detto Margarita, sempre di Evaluna: “In 16 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

fondo, bastano un massaggio rilassante, un trattamento schiarente del Viso, una corsa nella Natura, ed essere sempre positivi. Come diceva Gibran <<La bellezza non è bisogno, ma estasi>>. Con la (poco) confortante considerazione finale che tutto il nostro sforzo è comunque, e sempre, relativo. Salvador Dalì, infatti, diceva: “Non avere paura della perfezione, tanto non la raggiungerai mai...”. La bellezza è un discorso molto serio... Ma l’aspetto che, parlando con le nostre esperte, ci ha confermato d’aver scelto un tema molto più completo di quanto si potesse immaginare, è il continuo Margarita Perova riferimento che tutte hanno fatto alla bellezza come ad un sinonimo di ricchezza personale. Quindi, non un fatto solamente superficiale ed esteriore, ma una meraviglia molto più profonda e complessa: “Persone di agghindato aspetto e di parole artificiose sono raramente virtuose” scrisse Confucio, e le nostre esperte gli danno ragione: “Secondo me la bellezza non è altro che una perfetta e piacevole relazione con noi stessi” afferma Irene, di Evaluna. E Margarita, sempre al suo fianco nel medesimo centro, ha confermato: “Quando la persona si sente bene dentro, è bella anche fuori”. Con una definizione di bellezza che, quindi, si allarga: “Tutto ciò che appaga gli occhi, i sensi e la mente è bellezza” è infatti quanto ci ha detto Nadia Giusti, di “Nadia Giusti Trend” Ma se le cose stanno così, cercare la propria bellezza diventa un lavoro molto più completo. Esattamente quanto detto da Annalisa Belpassi: “La scelta dello Stile da adottare in ogni situazione è una questione di metodo e di armonia, di continua a pagina 18


gusto e personalità. Senza il giusto mix tra queste componenti, la Bellezza diventa Banalità”. Ma allora, essere belli vuol dire stare bene? Compiendo questo percorso stiamo incontrando una bellezza diversa rispetto ai bikini in mostra sulle riviste patinate e alle foto paparazzate dei belloni di turno. E di questo dobbiamo ringraziare le nostre esperte: “Sentirsi belli ci crea uno stato di benessere e ci fa sentire bene nell’affrontare il quotidiano sia nel lavoro che nel personale” è il bell’insegnamento di Alessandra, di Gemini Parrucchieri. E le fa eco Cinzia, sempre di Gemini: “Un aspetto sano è l’espressione della nostra bellezza esteriore e il riflesso del nostro benessere interiore”. Insomma: la bellezza che stiamo raccontando grazie a loro è una bellezza profonda, poco costruita ma molto prescelta e scelta nel proprio intimo: “La bellezza è quella che ci portiamo dentro di noi, la nostra moralità, la nostra umanità e la bontà verso tutto ciò che ci circonda” ha meravigliosamente sintetizzato

Stefania Capecchi la dottoressa Capecchi, la nostra nutrizionista di fiducia. Alla quale dà implicitamente ragione anche Nadia Giusti: “La vera bellezza

si completa quando c’è qualcosa dentro l’anima”. Considerazione che è il proprio quotidiano impegno per Margarita di Evaluna: “Prima di lavorare con una persona – ci ha Nadia detto infatti – le Giusti chiedo sempre: <<Cosa ti fa stare bene?>>”. La bellezza come sinonimo di successo Ricapitolando: la bellezza, e da qui siamo partiti, è il frutto di una scelta. Una scelta che dobbiamo fare mettendo d’accordo e di comune intento il nostro corpo e la nostra mente, visto che è sinonimo di benessere e di ricchezza morale. Ma non basta. Perché siamo belli, soprattutto, in rapporto con gli altri. Ed ecco che, allora, la bellezza diventa sinonimo di successo: “L’essere realizzati nella vita e nella società è un buon inizio per sentirsi bene con noi stessi”, parola di Cinzia, di Gemini. E qui cominciamo i problemi: “Mediamente c’è una forte insicurezza” ci ha risposto Irene, di Evaluna, quando le abbiam chiesto come vede il proprio cliente medio di fronte allo specchio: “Una insicurezza dovuta alla relazione con la società”. Insomma: davanti agli altri è più difficile sentirsi belli. Perché le proprie convinzioni vacillano: “Lo scopo del mio lavoro – ci

18 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

ha confessato Annalisa Belpassi, ovvero la consulente d’immagine – è proprio quello di aiutare le persone a stare bene con se stesse, attraverso la conquista di una immagine vincente”. Quindi: se è vero com’è vero che “non bisognerebbe usare mai il confronto con gli altri e nemmeno seguire troppo le esigenze della società”, come insegna Irene di Evaluna, è altrettanto vero che percepiamo il nostro aspetto in rapporto con gli altri come un qualcosa di vitale. Anche perché, come giustamente osserva Nadia Giusti: “La bellezza, che è l’insieme delle qualità percepite, si insinua istantaneamente” nel nostro rapporto con gli altri. Insomma: stiamo parlando di un qualcosa che ci appare sempre più essenziale nella nostra vita intera. La bellezza si vede, il fascino si sente Abbiamo già detto tanto, ma ancora non basta: perché con le parole delle nostre belle esperte è stato tratteggiato un concetto di bellezza diverso rispetto a quello che ci saremmo aspettati: siamo con loro riusciti a descrivere, probabilmente, una bellezza completa. “Tutti hanno qualcosa di bello da scoprire, ed ogni mente percepisce una diversa bellezza” come ha detto Nadia Giusti. Insomma: “La moda è di tutti, lo stile è di pochi” afferma, diretta e splendidamente concisa, Alessandra, di Gemini, alla quale diamo la chiusura del nostro pezzo. Insieme ad una grande frase di Roberto Gervaso, ovvero il titolo di questo paragrafo: in fin dei conti, tutto il nostro ragionamento sul bell’apparire e il bel sentirsi si può riassumere in una frase: “La bellezza si vede, il fascino, il fascino si sente”.


Prepara i tuoi capelli per l’estate AWAPUHY WILD GINGER LUXORY

L’essenza del lusso nei tuoi capelli, Cheratina naturale considerata “spina dorsale” del capello. Ripara sigilla i capelli danneggiati, rendendoli sani e forti per un’estate meravigliosa.

3 RICOSTRUZIONI CHERATINA E IDRATAZIONE Euro 78,00 + PRODOTTO IN OMAGGIO

PREPARATI ALL’ESTATE, PER TUTTO IL MESE DI GIUGNO UNA STREPITOSA OFFERTA

 

In maggio e giugno puoi acquistare la linea “Sun Paul Mitchell” con uno sconto a te riservato: LINEA COMPLETA A Euro 49,00 ANZICHÈ Euro 68,50 Parrucchieri Gemini via Casciani, 15 MONSUMMANO TERME 51015 (Pistoia) telefono 0572.80274


speciale LIBRI SCOLASTICI tempo di lettura 1 minuto e 20 secondi

Adottiamo un libro?

Il punto su leggi, decreti e circolari nella scelta dei testi scolastici Dr. ssa Chiara Torrigiani

Cosa non si farebbe per l’istruzione dei figli? L’incipit appare più che adatto per dare inizio a questo viaggio nei meccanismi che regolano uno dei momenti salienti della vita scolastica, l’acquisto dei libri di testo, che rappresenta, innegabilmente, per la maggior parte delle famiglie italiane, una spesa rilevante, seppure irrinunciabile, all’interno del budget complessivo generale. Forse non tutti sanno che da qualche anno a questa parte il

Ministero dell’Istruzione ha fornito alle scuole, mediante leggi, decreti e circolari, indicazioni molto precise relativamente all’adozione dei libri di testo. Prendiamo, per esempio, l’articolo 5 della legge 169 del 2008, recante disposizioni urgenti in materia di istruzione e università: tale norma impone agli organi scolastici di adottare solo libri di testo in relazione ai quali l’editore si è impegnato a mantenere invariato il contenuto nei cinque anni successivi, salvo specifiche e motivate esigenze. Spesso, purtroppo, proprio quest’ultimo passaggio della norma, che attribuisce comunque ai docenti la facoltà di derogare da quanto esplicitamente richiesto, porta a far lievitare il costo complessivo della dotazione annuale. Di un limite massimo di spesa si parla anche all’interno del Decreto Ministeriale n°41 del 2009, dove proprio gli allegati 2, 3 e

4 riportano nel dettaglio, i prezzi di copertina dei testi della scuola primaria, il prezzo complessivo della dotazione libraria per ciascun anno di corso della scuola secondaria di I° grado e i tetti di spesa per ciascun anno di corso e per tipologia di indirizzo nelle scuole secondarie di II° grado. Sempre all’interno dello stesso decreto si segnala un’ulteriore novità: la necessità di orientare l’editoria scolastica verso una diversificazione della relativa offerta, passando da testi interamente a stampa a quelli in forma mista e a quelli interamente scaricabili da internet, per assicurare sia il contenimento del peso che dei prezzi. Nonostante tutti questi accorgimenti normativi, spesso e volentieri i limiti vengono superati e ancora una volta, a farne le spese, sono i portafogli delle famiglie. Ma i sacrifici si misurano anche sul valore e sull’utilità: anche di questo bisogna parlare per soppesare le cifre e per evitare che ogni tipo di discussione si fermi solo alla questione economica.

di Valentina Sandroni

•Tutto per la scuola •Fotocopie a colori •Giocattoli •Articoli da regalo •Palloncini ad elio per ogni occasione •Libri / prenotazione libri scolastici •Acquisto e vendita libri usati

Via Pineta Monsummano Terme (Pistoia) Tel. 0572.520285 langolodiarchimede.it 20 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


speciale LIBRI SCOLASTICI tempo di lettura 1 minuto e 20 secondi

Una battaglia senza senso Libri di testo vs soluzioni multimediali Dr. ssa Chiara Torrigiani

All’interno del mondo scolastico il libro di testo rimane, a tutt’oggi, uno degli strumenti didattici più usati e sfruttati. Per capire il valore di ciò di cui stiamo parlando è sufficiente leggere la definizione che viene data proprio sul sito del Ministero dell’Istruzione: “Il libro di testo è lo strumento didattico ancora oggi più utilizzato mediante il quale gli studenti realizzano il loro percorso di conoscenza e di apprendimento. Esso rappresenta il principale luogo di incontro tra le

competenze del docente e le aspettative dello studente, il canale preferenziale su cui si attiva la comunicazione didattica. Il libro di testo si rivela uno strumento prezioso al servizio della flessibilità nell’organizzazione dei percorsi didattici introdotta dalla scuola dell’autonomia: esso deve essere adattabile alle diverse esigenze, integrato e arricchito da altri testi e pubblicazioni, nonché da strumenti didattici alternativi”. Ed è assolutamente

necessario partire proprio dall’ultima parte di questo ragionamento per tenere conto, da una parte, dei cambiamenti introdotti con la riforma della scuola secondaria di secondo grado e, dall’altra, del progresso delle tecnologie e del ruolo crescente del Web nelle abitudini di consultazione e di lettura, soprattutto delle nuove generazioni. Gli studenti usano computer, internet, tablet ed ogni dispositivo mobile collegato alla rete per comunicare, informarsi, studiare. Il cambiamento è dunque già in atto, prima di tutto nella testa degli alunni: per loro la conoscenza esiste solo nella forma condivisa, il testo è sempre aperto, il sapere è sempre costruito, smontato e rimontato. Ma è anche per questi motivi che diventa assolutamente necessario pensare a metodologie didattiche che non esasperino questa o quella modalità come se fossero l’una contro l’altra armate, ma cominciare a considerare libri di testo e soluzioni informatiche e multimediali come strumenti educativi e formativi a disposizione di una professionalità docente formata e consapevole. Con l’unico obiettivo di integrare al meglio tutte le opportunità a disposizione per garantire, a tutti e a ciascuno, il raggiungimento del successo formativo.

Vasto assortimento cancelleria e accessori scuola e tempo libero delle migliori marche.

Prenotazione testi scolastici per le scuole elementari di Pescia, Uzzano e Borgo a Buggiano e per tutte le scuole medie inferiori e superiori. RITIRO E VENDITA DI TESTI SCOLASTICI USATI. emmebi-uzzano

via Provinciale Lucchese, 272 - Santa Lucia - Uzzano (Pistoia) Tel. e FAx 0572-452737 email: barbaramichelotti@tiscali.it. 21 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


speciale LIBRI SCOLASTICI tempo di lettura 2 minuti

Buoni libro e libri usati, ecco le soluzioni!

Indicazioni, suggerimenti e consigli per spendere meno Dr.ssa Chiara Torrigiani

Risparmiare, risparmiare, risparmiare! Questa la parola d’ordine della stragrande maggioranza delle famiglie che, in un momento economico così delicato e impegnativo a livello nazionale, europeo e mondiale, deve fare quadrare i conti, gestendo al meglio le risorse disponibili. E’ anche per questo motivo che il mercato dell’usato risulta in crescita in qualunque settore: non solo per fare fronte alle difficoltà del periodo che stiamo vivendo ma anche per rispondere a quella rinnovata sensibilità che ci induce ad evitare sprechi, permettendoci, allo stesso tempo, di fare acquisti non propriamente necessari senza incorrere in sensi di colpa. E i libri di scuola usati sono un classico modo per risparmiare sulle spese scolastiche, soprattutto oggi, dato

che il Ministero dell’Istruzione ha fornito regole più rigide rispetto all’adozione dei libri di testo, che devono mantenere invariati i contenuti almeno per cinque anni. Pensate che secondo una indagine di Studenti.it anche quest’anno oltre il 76% di studenti, per risparmiare, si rivolgerà al mercato dell’usato sia per vendere i vecchi testi che per acquistarne di nuovi. Un tempo il mercatino dell’usato era caratterizzato dalla vendita ambulante sulle bancarelle. Oggi, il mercato dei libri usati è gestito dalle stesse librerie scolastiche. Questa pratica consente agli studenti degli anni precedenti di vendere i vecchi libri al momento dell’acquisto dei nuovi testi e ai nuovi studenti di acquistare un libro di testo usato ad un prezzo inferiore. Questo

tipo di servizio offre, tra l’altro, garanzie maggiori anche rispetto allo stesso acquisto via internet perché per i libri scolastici usati è estremamente importante poter verificare direttamente (e prima dell’acquisto) lo stato del libro: visto che serve per studiare, è essenziale che non manchino pagine, che siano tutte leggibili e non troppo “pasticciate”, che l’edizione sia esattamente quella prevista dalla scuola. Un approfondimento a parte merita il cosiddetto capitolo dei finanziamenti legati al “Diritto allo Studio”, provvigioni economicontinua a pagina 23

Dal 1958 Cartolibreria

“Il tempietto”

la storica cartoleria di Pescia

•Cartoleria •Libreria •Libri scolastici •Articoli da regalo

Acquisto e vendita libri usati

via Sismondi 2 51017 Pescia (Pistoia) Tel. 0572 47023 email: iltempiettosnc@tiscali.it 22 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


Stella Targetti ed Enrico Rossi che messe a disposizione da Stato e Regioni, gestite direttamente dai Comuni. Una parte consistente di queste risorse viene assegnata proprio per coprire le spese delle famiglie in ordine all’acquisto dei libri scolastici. Ogni anno i Comuni bandiscono un concorso pubblico per l’assegnazione del buono libro, destinato alla copertura delle spese effettivamente sostenute per l’acquisto. Possono presentare domanda gli iscritti alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado che appartengono a nuclei familiari con una situazione economica equivalente (ISEE) inferiore o pari al valore stabilito ogni anno dal

bando di concorso. Il Comune predispone la graduatoria dei soggetti che hanno presentato domanda per l’acquisizione del beneficio e il buono libro viene assegnato agli studenti aventi i requisiti, e sino ad esaurimento delle risorse disponibili, sulla base di tale graduatoria stilata in ordine di ISEE crescente. Purtroppo, e sono notizie proprio di questi giorni, la scure dei tagli ai quali ahimè non riusciamo proprio ad abituarci, quest’anno si abbatterà anche sui buoni libro e sulle borse di studio (fonte: www. toscana-notizie.it) Per l’anno scolastico 2012/2013, infatti, la Regione Toscana ha disponibili risorse per circa 4 milioni di euro che non saranno integrate da altri fondi provenienti dallo Stato. Da notare, come ben evidenziato dalla Regione stessa, che nel 2008 il Piano toscano sul diritto allo studio poteva contare su quasi 9 milioni di euro (dei quali circa 2 con fondi regionali e il resto dallo Stato) mentre in ciascuno dei due anni successivi il Piano era sostenuto

da 10,4 milioni di euro (3,3 dei quali dalla Regione). Lo scorso anno (2011) le risorse sul Piano scesero a 7,7 milioni (di cui 4,1 dalla Regione per le borse di studio e 3,6 dallo Stato per i libri di testo). “Oggi dobbiamo fare solo con i nostri 4 milioni e questo delinea una evidente ed enorme difficoltà – precisa Stella Targetti, assessore regionale Scuola, Università e Ricerca– che si commenta da sola con conseguenze pesanti su enti locali e su famiglie”. E’ stata quindi avanzata, dai tecnici dell’assessorato regionale all’Istruzione, una prima proposta di “pacchetto scuola” per le famiglie che possono essere spesi sia per l’acquisto di libri che per altre spese complementari. Enrico Rossi, presidente della Regione Toscana, in una lettera inviata proprio in questi giorni ai segretari nazionali dei partiti politici, propone di “destinare la riduzione del 50% dell’ultima tranche dei rimborsi elettorali a ricostituire il fondo nazionale destinato ai libri di testo per gli alunni delle scuole italiane”. Tutto questo a dimostrazione di un’attenzione che non prevede battute di arresto, per il sostegno delle famiglie e del diritto allo studio, irrinunciabile risorsa per una gran parte dei nostri studenti.

CARTOLERIA ELEONORA Edicola - Fotocopie - Fax Libri di testo scolastici per le scuole primarie e secondarie di primo grado Rilegature - Pulizia e igiene - Bigiotteria - Gadget Giocattoli - Profumeria

via Cavour, 146 CHIESINA UZZANESE (Pistoia) telefono e fax 0572.411210 23 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


speciale MARE tempo di lettura 1 minuto e 20 secondi

Mare…profumo di mare! una meravigliosa beauty farm dove innamorarsi di sè Di Chiara Torrigiani

Questo è il periodo dell’anno in cui, sempre più forte, si percepisce la voglia di staccare dalla routine quotidiana, la necessità di rompere con le abitudini imposte dai ritmi frenetici della vita, il bisogno di liberare il corpo e la mente dallo stress accumulato in tutti questi mesi. In una parola è tempo di sognate, meritate, agognate VACANZE. Per molti italiani pensare a questa meravigliosa parentesi significa, quasi automaticamente, pensare al mare che diventa non solo un luogo per svagarsi e divertirsi ma anche un potente alleato contro lo stress e le malattie! Le proprietà terapeutiche dell’acqua, infatti,

sono riconosciute dalla talassoterapia, sintesi delle parole greche “Thalassa” (mare) e “thérapeia” (trattamento) e che si basa sui benefici effetti del mare e del clima marino sulla salute. Dalle origini antiche, conosciuta sin dai tempi dei greci e dei romani, si è poi sviluppata e diffusa nel 1700 grazie al medico inglese Richard Russell. Vediamo, allora, in questa mini guida come una vacanza al mare può aiutare il nostro corpo a mantenere o riacquistare una splendida forma, combattendo inestetismi, malattie e l’inevitabile trascorrere del tempo! Benefici per la pelle. Magnesio, zinco, sodio, potassio, rame, ferro, bromo, calcio, fosforo e iodio: questa è la naturale composizione dell’ acqua di mare, una ricchissima fonte naturale di sali minerali e oligoelementi essenziali che idratata la pelle, la purifica, aiutando a combattere disturbi come l’invecchiamento cellulare, la

psoriasi e gli eczemi. Benefici contro cellulite e ritenzione idrica. Il mare ha un effetto benefico perché richiama i liquidi ristagnanti nelle gambe favorendone il drenaggio e contiene microrganismi utili per ossigenare i tessuti: sale, iodio ed acqua salata sono i nemici naturali della cellulite, depurano la pelle e la ringiovaniscono sensibilmente. Benefici per il sistema muscolare. Non solo il nuoto o i bagni in relax nell’acqua di mare ma anche le passeggiate sulla spiaggia aiutano a stimolare il sistema muscolare, riattivando tutta una serie di processi, tra i quali l’ossigenazione dei tessuti, sopiti durante le stagioni fredde. Benefici per la bellezza e la salute del corpo. Lo iodio ed i sali presenti nell’aria marina favoriscono il buon funzionamento del metabolismo; la sabbia ed il calore del sole fanno un massaggio naturale a tutto il corpo, tonificandolo e depurandolo. Respirare con calma, assumendo iodio a pieni polmoni, mette in funzione la tiroide, aiuta chi soffre di asma o sinusite e aiuta a rilassarsi!

www.talasso.unim.it www.iobenessereblog.it www.glamourage.it

Acquari su misura Pesci tropicali e invertebrati Discus Stendker Ampia scelta di prodotti ATLANTIS - IL MONDO SOMMERSO via Empolese, 237 MONSUMMANO TERME (Pistoia) telefono 0572.520306 fax 0572.090076 info@acquariatlantis.it www.acquariatlantis.it 24 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


speciale MARE tempo di lettura 1 minuto e 20 secondi

A A Abbronzatissima…

Poche, semplici regole per una tintarella sana e bella Di Chiara Torrigiani

Tempo di MARE e quindi, inevitabilmente, inscindibilmente, inesorabilmente, tempo di SOLE! Eh sì, perché proprio in questo periodo dell’anno inizia a prendere corpo la voglia matta di una pelle dorata, da sfoggiare sotto gli abiti estivi, facendoci sentire più sani e più belli. Spesso, però, presi dalla smania della tintarella ad ogni costo rischiamo di dimenticare completamente le regole fondamentali per scongiurare gli effetti dannosi che il sole può provocare. Innanzitutto la PROTEZIONE. Sotto il sole è assolutamente necessario proteggersi e questo vale per qualunque tipo di carnagione, non solo quella chiara. La scelta della crema solare deve essere fatta sulla base del proprio fototipo (vedi box), del momento della giornata e della zona in cui ci si espone. Il solare deve essere scelto in base al fattore di protezione, un numero che indica quanto tempo è possibile stare al sole applican-

do quel prodotto prima che la pelle si scotti. Per ottenere una bella abbronzatura, che duri nel tempo, è poi necessario seguire alcuni piccoli accorgimenti: esporsi al sole in modo graduale; nei primi giorni è assolutamente necessario adattare progressivamente la pelle ai raggi solari. L’abbronzatura superficiale dei primi giorni, infatti, è dovuta alla riserva di melanina già disponibile e per questo è destinata a sparire rapidamente; applicare i prodotti solari almeno 30 minuti prima dell’esposizione al sole; evitare di esporsi durante le ore più calde della giornata (dalle 12 alle 15) perché in questa fascia oraria i raggi solari sono particolarmente nocivi e risultano pericolosi anche per chi ha la pelle scura; non usare i prodotti solari già utilizzati nell’anno precedente;

25 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

utilizzare ogni sera, dopo la doccia, il doposole: ciò permette di dare al corpo un immediato senso di sollievo, dissetando la pelle, e mantenendo l’abbronzatura più a lungo. Con questi piccoli ma fondamentali accorgimenti, la nostra pelle può trovare nel sole un prezioso alleato: senza correre rischi, prendendo dalla natura tutto ciò che di bello e di buono ci può offrire!

UNO SGUARDO AI FOTOTIPI, PER SCOPRIRE DI CHE PELLE SEI! Fototipo 1 - pelle chiarissima, capelli biondi o rossi, occhi azzurri: si scotta sempre e non si abbronza mai Fototipo 2 - pelle chiara, capelli chiari, occhi chiari: si scotta spesso e si abbronza con difficoltà Fototipo 3 - pelle normale, capelli castani, occhi verdi o castani: si può scottare e si abbronza con tonalità dorata Fototipo 4 - pelle olivastra, capelli ed occhi scuri: si scotta difficilmente e si abbronza facilmente Fototipo 5 - pelle scura, capelli ed occhi scuri: non si scotta mai e si abbronza in fretta Fototipo 6 - razza nera


Andiamo al mare…

Creta a partire da 450€ Kos a partire da 550€ CALABRIA Tropea

Residence La Pace Solo pernottamento a notte 39 € sconti fino al 40% Hotel Orizzonte Blu 3* 1/2 pensione + bevande a notte 45 € sconti fino al 20% 2 bambini gratis fino a 18 anni CALABRIA ISOLA DI CAPO RIZZUTO SPECIALE PREZZO A FAMIGLIA SMALL 2 adulti oppure 2 adulti + 1 o 2 infant fino a 3 anni dal 2 all’ 8 giugno € 833  in pensione completa con bevande dal 9 al 15  giugno € 893  dal 16 al 22 giugno € 1012  dal 23 al 29 giugno € 1071 MEDIA- 2 adulti + 1 bambino 3/18 anni  oppure 2 adulti + 1 bambino 3/18 anni + 1 infant 0/3 anni dal 2 giugno all’ 8 giugno € 973 dal 9 al 15 giugno € 1033 dal 16 al 22 giugno € 1152 dal 23 al 29 giugno € 1211

PER INFORMAZIONI IL MONDO TRASPARENTE di Franca Iozzelli via San Martino 35 MONTECATINI TERME (Pistoia) telefono 0572.767713 cellulare 347.1166450 www.ilmondotrasparente.it 26 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


speciale MARE tempo di lettura 1 minuto e 20 secondi

La dieta sotto l’ombrellone Mangiar bene per abbronzarsi meglio Di Chiara Torrigiani

Una bella abbronzatura, intensa e uniforme, si può ottenere più facilmente adottando alcune strategie a tavola. Ebbene sì, perché tra le tante diete che esistono ce ne sono alcune che permettono alla pelle di essere più ricettiva ai raggi solari, scongiurando il rischio di scottature ed eritemi. Un’alimentazione equilibrata, ricca di frutta e verdura, è quindi una tappa fondamentale per preparare la pelle all’esposizione al sole. Tra i molti alimenti che non devono mancare sulle tavole estive segnaliamo innanzitutto i cibi ricchi di betacarotene, propulsori dell’abbronzatura. Il betacarotene è un prezioso alleato per la produzione della melanina, e si trova in tutta la frutta e la verdura giallo-arancio: carote, zucche, peperoni, pesche, albicocche, papaia, meloni. Il betacarotene, oltre a essere rinomato per la sua capacità di stimolare l’abbronzatura, si rivela utilissimo prima, durante, ma anche dopo i pe-

riodi di esposizione al sole. Se prima predispone l’epidermide ai raggi, in seguito, stratificato sotto la pelle, rallenta la perdita di colore, svolge un’azione antiossidante, contrastando l’invecchiamento e riparando le cellule danneggiate. Cereali integrali, verdure verdi, yogurt, uova, legumi e pesce, oltre alla vitamina A, assicurano anche un apporto di vitamina B2, che nutre la pelle, e di un aminoacido che stimola la melanina. Kiwi, limone e pompelmo sono miniere di vitamina C anti-radicali liberi, che migliorano la circolazione e aiutano a ricostruire il collagene, la proteina che mantiene l’elasticità dei tessuti. Anche i minerali non devono mancare nella dieta estiva, poiché vengono eliminati attraverso l’abbondante sudorazione. Il selenio (che si trova in carne, pesce, frutti di mare, cereali) combatte l’ossidazione, mentre lo zinco (vegetali e cereali integrali, lievito di birra e crusca) ripara i danni causati dal-

le scottature; il rame (frattaglie, molluschi, frutta secca e cacao) mantiene l’elasticità dei tessuti. Il consiglio poi è sempre quello di bere molta acqua. Le alte temperature provocano un aumento della sudorazione e quindi, oltre alla perdita di sali minerali, viene consumata una grande quantità di liquidi. Per reintegrarli è sufficiente bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, non fredda e possibilmente lontano dai pasti. In caso di scottature, infine, oltre alle cure esterne, è bene mangiare molta frutta per ripristinare l’idratazione, ma sono estremamente utili anche i cibi con un buon contenuto di mucillagine , come cavoli e broccoli.

www.humanitasalute.it www.monicazaccari.it

uomo/donna - intimo e mare

Migliori marche Intimo - Mare Uomo, Donna

&

Accessori Pane e Tulipani

PANE & TULIPANI via Empolese, 216 Monsummano Terme (Pistoia) telefono 0572.81848 lodovicabonelli@yahoo.it 27 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


speciale out door tempo di lettura 1 minuto

Giugno: i Colletti di Veneri

Un itinerario tra storia, suggestioni ed ambiente secolare Per il mese di Giugno propongo una “specialità della casa”: i Colletti di Veneri. Il percorso inizia dalla località Veneri (Pescia) e in particolare dalla Via delle Botteghe – Via dei Colli. In realtà il percorso “storico” inizierebbe un po’ prima, sul torrente Pescia di Collodi in località Squarciabocconi. E’ proprio qui che anticamente la strada incontrava un guado. Il ponte non c’era e i carri, trainati dai cavalli, dovevano passare nell’acqua in quello che era il punto più idoneo per tale manovra, anche se non privo di pericoli. La strada in questione era l’antica strada postale lucchese che collegava l’antica repubblica di Lucca con il ducato di Toscana in epoca Lorenese. E fu proprio in questa epoca che i Lorena decisero di rinnovare questa infrastruttura via-

ria bypassando il guado di Squarciabocconi costruendo un ponte sul torrente e un nuovo tratto stradale più moderno e adeguato ai flussi di merci e persone tra i due stati toscani. Il nuovo ponte è tutt’oggi utilizzato e ci passiamo spessissimo senza renderci conto della sua storia. È il Ponte all’Abate vicinissimo a Collodi. Grazie a questo nuovo ponte e al nuovo tratto stradale che nei secoli sono stati ammodernati, asfaltati e trafficati, il vecchio tratto di strada postale è rimasto abbandonato e fruito solo dai pochi abitanti che oggi si trovano ad abitare quelle collinette. Preservato dunque dalla modernità e dall’asfalto oggi è possibile percorrerlo quasi come facevano tre secoli fa. Dal fabbricone si prosegue dritto verso Ovest e presto ci troviamo su una meravigliosa

strada lastricata in conci di pietraserena. È un tratto di strada meraviglioso, si vedono ancora le tracce, o meglio, i solchi lasciati dal passaggio secolare dei carri. A volte i solchi sono

negozio multimarche specializzato in biciclette da corsa e mOuntain bikE NOLEGGIO - assistenza accurata BICICLETTE DA BAMBINI ED ELETTRICHE

CICLOIDEA - DVF: IL TEMPIO DEL CICLISMO CICLOIDEA via Amendola, 38 – 51018 telefono e fax 0572 952796 PIEVE A NIEVOLE (Pistoia) info@cicloidea.it Località La Colonna Chiuso domenica e lunedì mattina comodamente raggiungibile sulla strada provinciale orario 8,30-12,30; 15,00-20,00 che collega Montecatini Terme e Pistoia Sabato orario continuato

28 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


ricoperti di foglie o di terra, ma non sarà difficile scorgerli qua e là in questo tesoro della storia della nostra bella Toscana. Dopo circa un chilometro e trecento metri si può lasciare la strada lastricata e svoltare a sinistra. Si sale sulla collina e si raggiunge presto un altro tesoro della zona, La Quercia delle Streghe, un maestoso esemplare di farnia che ha un’età di circa 600 anni. Alta 24 metri ha una circonferenza al tronco di 4 metri e mezzo e si può camminare sotto la sua chioma per 40 metri. Scampata all’abbattimento da parte dei nazisti tedeschi, questo tesoro della natura è una delle peculiarità di questo territorio ricco di fascino.Ultima, ma non meno importante, una visita a San Martino in Colle e alla sua chiesetta che risale al XI secolo nel luogo dove pare sorgesse una fortezza utilizzata da Castruccio Castracani nelle contese tra Lucchesi e Fiorentini. Luoghi densi di storia e di natura dunque, che meritano di essere passeggiati e respirati nel rispetto del territorio, delle sue risorse e

Da 40 anni

PETER PAN

piazza XX Settembre, 30 MONTECATINI TERME (Pistoia) telefono 0572.766338 fax 0572.902763

dei suoi abitanti (umani, e non). Caratteristiche del percorso: Tipo percorso: lineare Lunghezza: 4 Km Elevazione: 200 m Tempo stimato di percorrenza a piedi: 2 ore e 30 minuti; Tempo stimato di percorrenza in Mountain Bike: 30 minuti.

Andrea Innocenti Guida Ambientale Escursionistica Laurea in Scienze Naturali

Escursioni guidate a piedi e in bicicletta in Toscana e in Valdinievole.

Info. e prenotazioni: http://sites.google.com/site/escursionivaldinievole/ cellulare 328 6173770 drusio@yahoo.it

sceglie le scarpe per il tuo bambino PETER PAN OUTLET E NON SOLO

29 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

in via A. Gramsci, 1 LAMPORECCHIO (Pistoia) telefono 0573.803868


BOUQUET D’EVENTI || sagre, feste, tradizioni e folklore

Quello che c’è ci rende felici

Viaggio tra gli eventi e gli appuntamenti più belli del mese di MAGGIO in tutta la Regione, e non solo. Quello che c’è di più bello, buono, gustoso, originale, carino, significativo intorno a noi lo trovate solo su “Quello che c’è”: la nostra rubrica sugli eventi,

1-10 giugno

BOUQUET D’EVENTI SAGRE FESTE, TRADIZIONI E FOLKLORE

Dove: Pisa Quando: Tutto il mese di giugno Per info: Tel. 050.9913930 www.degustandopisa.it Se hai voglia di gustare qualcosa di tipicamente pisano, preparato con ingredienti genuini e freschi all’insegna della tradizione non puoi mancare a questo appuntamento annuale, dedicato alla riscoperta dei prodotti enogastronomici pisani. I ristoranti che aderiscono all’iniziativa propongono un menù speciale a prezzo fisso offrendo la possibilità di conoscere i veri sapori di questa terra con le migliori prelibatezze della cucina tipica pisana e toscana.

Dove: San Giuliano Terme (PI) – Loc. Agnano Pisano Quando: 1-10 giugno Per info: www.agnanopisano.it arciagnano@agnanopisano.it Tel. 050.855942 Ottava edizione di questa sagra che oltre all’ottima carne locale cotta sulla griglia e alla porchetta propone penne al ragù e al pomodoro, il tutto accompagnato da vino toscano e birra. Tutte le sere stand gastronomico e ballo liscio.

Sagra del Tortello

1-3 giugno e 08-10 giugno

Sagra della Bistecca

dietro a questi appuntamenti intendiamo raccontarvi che tra quello che c’è intorno a noi ci sono tanti esempi che ci consegnano ottimismo a piene mani… Si tratta di una stupenda grigliata all’aperto dove vengono preparate bistecche alla fiorentina (carne chianina)molto spesse (circa 600/700 gr l’una) e vengono arrostite al sangue, come vuole l’antica tradizione... In questa sagra non manca la presenza dei prodotti tipici del Montalbano tra i quali olio, formaggi e ottimo vino che accompagna meravigliosamente la carne.

Sagra del Cinghiale

Tutto giugno

Degustando Pisa 2012

vero cuore del nostro mensile, si prefigge questo obiettivo da quando esistiamo. Perché raccontandovi l’impegno, la passione e il divertimento che stanno

Dove: Casalguidi (PT) – Piazza Vittorio Veneto Quando: 1-3 giugno e 8-10 giugno Per info: www.fieradicasalguidi.it lucaciamp@interfree.it Tel. 338.4934609

Dove: Borgo San Lorenzo (FI) Campo sportivo Sagginale Quando: 1-3 giugno, 8-10 giugno Per info: www.sagginale.it info@sagginale.it Tel. 055.8490304 I tortelli sono un primo piatto tipico della Toscana, fatti con pasta fresca e ripieni spesso di ricotta e spinaci e conditi con salse e ragù. A Sagginale sarà possibile gustare il tortello

SABATO 30 GIUGNO YOU and ME presenta

YOU AND ME via delle Regioni CHIESINA UZZANESE telefono 0572480375

vespa day

ore 19,00 Ritrovo vespisti ore 20,00 Apericena ore 21,45 spettacolo musicale con il gruppo Rock Fitnia

30 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


DOMENICA 17 GIUGNO 2012 1° Moto Raduno Harley Ritrovo ore 9:00

Piazza Giusti Monsummano Terme Misericordia Monsummano Terme Gruppo Protezione Civile Per info: Stefano: 366/6364192 Fabrizio: 342/1713929 Valentino: 334/6991745

Gradita prenotazione entro 4 giugno 2012.

L’organizzazione declina ogni responsabilità a persone e/o cose.

Cose vecchie e antiche…cose di ieri e di oggi che rivivono Oggetti nuovi, particolari, amarcord e curiosità

NON BUTTARE VIA PIU’ NIENTE!!!

Vieni da noi…e gli daremo un valore. E se non puoi venire, veniamo noi da te.

AL MERCATINO DELL’USATO via Fratelli Rosselli, 45 (nel piazzale dello Stadio) ALTOPASCIO (Lucca) telefono 0583.25593 – 338.1541546 – 333.7920714 31 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


mugellano che ha la caratteristica di avere il ripieno di patate farinose, aglio e prezzemolo, sale, pepe e noce moscata. Fiorentina e carne alla brace completano il pasto a prezzi naturalmente vantaggiosi. Orario: Feriali: cena ore 19:00 Festivi: pranzo ore 12:00 cena ore 19:00.

1-10 giugno

“Baviera Fest 2012” a Pontedera

Dove: Pontedera (PI) – Area Mercato Quando: 1-10 giugno Per info: Tel. 0587.53354 Al BavieraFest Pontedera, i visitatori troveranno un’atmosfera che richiama e ricalca uno dei padiglioni del famoso Oktoberfest di Monaco: stinco di maiale, salsicce di Norimberga, affettati e formaggi bavaresi, strudel, il famoso e ricercato “Brezel gigante” pane bavarese, una coinvolgente ed entusiasmante orchestra tipica tedesca presente per tutti i giorni di spettacolo, per finire con la grande birreria bavarese “Herrnbrau” .

09-10, 16-17, 23-24, 30 giugno e 01 luglio Per info: vedi spazio a pag.86

2-9 giugno

Volo del Ciuco 2012

Dove: Empoli (FI) – Piazza Farinata degli Uberti Quando: 02-09 giugno Per info: www.volodelciuco.it volodelciuco@gmail.com Tanti appuntamenti per questa nuova edizione del Volo del Ciuco 2012, che per un’intera settimana allieterà il centro di Empoli. Clou della manifestazione la sfilata storica e il 533° Volo del Ciuco, sabato 09 giugno. Sfilata storica di oltre trecento figuranti per le vie del centro con le chiarine di San Secondo (PR),

le chiarine e i tamburini di Porta Fiorentina di Cerreto Guidi, gli sbandieratori e musici della Società Terzieri Massetani di Massa Marittima (GR) ed i tamburini della compagnia di Sant’Andrea di Empoli. All’arrivo del corteo storico, alle ore 18.30, esibizione degli sbandieratori ed alle 19.00 il ciuco volerà dal campanile della collegiata.

2-10 giugno

Notte di Note

Dove: Bagno a Ripoli (FI) – Loc. Antella Quando: 02-10 giugno Per info: www.nottedinote.net info@nottedinote.net Tel. 339.1591224 Concorso canoro che si svolge ogni anno

Da Marzo nuovo corso salsa principianti

1-17 giugno

Festa Arte e Sport

Dove: San Casciano Val di Pesa (FI) – Loc. Cerbaia Quando: 1-17 giugno Per info: Tel. 055.825067 Un ricco programma con sport (tennis, calcio e giochi vari) e arte con mostre di pittura e di fotografia legate alle tradizioni. Tra gli eventi principali da segnalare il Palio dei Ciuchi che si terrà domenica 17 giugno, preceduto dalla sfilata storica per le vie del paese. Tutti i giorni stand gastronomici con varie specialità, ballo liscio, musica rock e tornei sportivi.

1-24 giugno

Viareggio Mare 2012

Dove: Viareggio (LU) Quando: 1-24 giugno Per info: www.viareggiomare.eu Tel. 320.9188842 Nona edizione della Manifestazione che si svolge nei weekend di giugno con prove in mare, spettacoli, esibizioni, stand espositivi . Il primo fine settimana proporrà la VMV CUP Viareggio – MonteCarlo, gara dedicata a Gilles Villeneuve nella ricorrenza dell’anniversario dei 30 anni dalla sua scomparsa. Protagoniste saranno le auto Ferrari. Durante il secondo fine settimana si svolgeranno le Celebrazioni dell’Ancora. Nel fine settimana del 16 e 17 giugno saranno proposti dei concerti in Piazza Mazzini in collaborazione con la prestigiosa agenzia di spettacoli D’Alessandro e Gallli. La manifestazione raggiungerà il suo apice con la sfilata dei carri allegorici il 24 giugno.

2-3 giugno e 09-10 giugno

Sagra del Tortello e della Bistecca Dove: Vicchio (FI) – Campo sportivo Quando: 2-3 giugno; 09-10 giugno Per info: Tel. 335.6213937 La sagra offre, oltre ai tortelli mugellani, la fiorentina, carne alla brace e pizzeria con forno a legna.

2-3, 9-10, 16-17, 23-24, 30 giugno e 1 luglio

Sagra dell’Anguilla di Uliveto Terme Dove: Uliveto Terme (PI) Quando: 02-03,

32 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


a Giugno nella piazza principale di Antella, ed è dedicato a coloro a cui piace cantare e vogliono esibirsi in pubblico con canzoni edite o inedite. I 3 vincitori della manifestazione saranno premiati con dei fantastici premi. Il 07, 08 e 09 giugno saranno proprio dedicati alle semifinali e alle finali del concorso. A fare da cornice alla manifestazione quest’anno, nei giorni prima e dopo la manifestazione, si aggiungono una serie di spettacoli e concerti che danno vita a “Festival di Note 2012”.

2-30 giugno

Sagra della Miseria

Dove: Colle di Val d’Elsa (SI) Piazza Santa Caterina Quando: 02-30 giugno Per info: giacche82@libero.it Iniziativa gastronomica dedicata alla riscoperta dei piatti poveri tipici della cucina toscana. Tutti i sabato e domenica di giugno, presso gli stand si possono gustare piatti come zuppa di pane, zuppa di ceci, zuppa di farro, panzanella, pappa col pomodoro, porchetta, bruschette all’olio e al pomodoro, acciughe sott’olio, baccalà, polpette di carne, fagioli all’uccelletto e salsicce, fagioli bianchi, verdure fritte, vino locale e crostata.

5 giugno

Fiera del Ponte Dove: Filattiera (MS) Quando: 5 giugno

Per info: Tel. 0187.475731 Appuntamento fisso da antica data del secondo martedì di Giugno con bancarelle, stand gastronomici, prodotti tipici del luogo e soprattutto spalla cotta di Filattiera e vino buono. Oltre alla fiera si può visitare il borgo di Filattiera, il Castello Malaspina, la Chiesa di S. Giorgio, l’ospitale di S. Iacopo, rifugio dei pellegrini sulla via Francigena e la Pieve di Sorano.

5,12,19 e 26 giugno

Retromania – 1a Fiera del Vintage

Dove: Prato– Giardini Buonamici Quando: 5,12,19 e 26 giugno Per info: sbeventi@sbeventi.it Tel. 320.3608387 – 338.7602123 Tutti i martedì di giugno e luglio dalle 18.00 alle 24.00, la fiera sarà accompagnata da un programma ricco di live music, approfondimenti e laboratori creativi sul tema del vintage e dell’artigianato artistico. Inoltre sarà possibile sorseggiare a ritmo di musica un aperitivo presso l’aperitive-lounge bar dei giardini. L’evento si svolge in collaborazione con la Provincia di Prato con l’obiettivo di valorizzare e far conoscere le piccole realtà artigiane e non, presenti sul territorio Italiano.

7-10 giugno

Sagra del Tortello e Bistecca

Dove: Borgo San Lorenzo (FI) – Foro Boario

Volersi bene con l’aiuto dell’esperta

Erboristerie d’Italia: tutto per prendersi cura di se stessi Il negozio Erboristerie d’Italia situato all’interno del Centro Commerciale COOP di Monsummano Terme nasce nel 2010 da una passione della Dott.ssa Michelotti Eleonora. Un’attività costruita con dedizione e professionalità per andare incontro a qualsiasi esigenza offrendo consigli, utili e preziosi, per una vita sana all’insegna del naturale. Con l’inizio della stagione estiva, in negozio puoi trovare prodotti per preparare la pelle all’esposizione solare, per contrastare l’invecchiamento cutaneo e per mantenere una perfetta abbronzatura per tutti i tipi di pelle. Inoltre puoi trovare prodotti di marchi leader nel settore per la cura e la bellezza del corpo: integratori alimentari (anche prodotti per sportivi), fanghi per trattamenti specifici contro gli inestetismi di cellulite profonda e adipe come ad esempio i Fanghi d’alga GUAM, linee profumate (linea leader “Acqua di Bolgheri”). Vi è poi una ricca selezione di prodotti di Alimentazione Biologica (ad es. alimenti per celiaci), tisane personalizzate, prodotti

depurativi, la Floriterapia del Dr.Bach ed anche una vasta scelta di oggettistica da regalo. In quanto Centro specializzato, puoi ricevere una consulenza gratuita per conoscere la Dieta Tisanoreica di Gianluca Mech, un percorso di dimagrimento personalizzato che ti aiuta a ritrovare e mantenere la giusta forma fisica perdendo i chili in eccesso. A tutti i nostri gentili Clienti, inoltre, abbiamo riservato una Tessera Fedeltà che consente di usufruire di numerosi sconti su tutti i prodotti. ERBORISTERIE D’ITALIA MONSUMMANO TERME Via L. Lama nello stabile dellla nuova coop telefono 0572.525214

APERTO TUTTE LE DOMENICHE MATTINA 33 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

Quando: 7-10 giugno Per info: www.sagradeltortello.com Tel. 333.9015380 – 393.3585477 Si rinnova il grande appuntamento con i prodotti del territorio. Un menù a km zero che parte con pecorino del Mugello e miele di Luco, passa attraverso i tortelli con mille condimenti o la zuppa di farro, si esalta con la bistecca o la trippa, approda ai fiori di zucca fritti per finire in dolcezza con il gelato. Special guest: la birra artigianale.

8-10 giugno

Anteprime – Ti Racconto il mio prossimo libro

Dove: Pietrasanta (LU) Quando: 8-10 giugno Per info: www.anteprimelibri.it L’iniziativa, nata dalla collaborazione con le case editrici Einaudi, Electa, Frassinelli, Mondadori, Piemme e Sperling & Kupfer, si appresta a invadere, ancora una volta, l’intero centro città con un fittissimo programma che coinvolgerà, dal pomeriggio alla tarda sera, autori italiani e stranieri, dalle grandi firme agli esordienti.

8 giugno- 01 luglio

Festa della Birra Bavarese Dove: Borgo a Buggiano (PT)Parco Colombai di Villa Ankuri Quando: 8 giugno - 01 luglio Per info: vedi spazio a pag.90


Pulizie Civili ed Industriali Magazzino con Deposito Facchinaggio Manutenzione Spazi Verdi via Modigliani 4 PESCIA (Pistoia) Telefono 0572.444551 etrusca.coop@infinito.it 34 || QUELLO CHE Câ&#x20AC;&#x2122;Ă&#x2C6; giugno 2012


Al Caffè Centrale di Pieve a Nievole Trovi l’allegria e la professionalità di CHristian e Gianluca Christian e Gianluca gestiscono questo storico Bar nel centro delle Pieve, poco distante dal comune, con quella passione e determinazione che li ha portati, seppur giovanissimi, da

8-10 giugno e 16-17 giugno

Sagra del Ciaffagnone e dei Tagliolini al Tartufo

Dove: San Casciano dei Bagni (SI) Quando: 8-10 giugno e 16-17 giugno Per info: www.sancascianodeibagni.org ufficioturistico@sancascianodeibagni.org Tel. 0578.58141 Le tipiche frittelle locali vanno in scena per la gioia di grandi e piccini. Protagonista assoluta della rassegna gastronomica, questa squisita frittella rende omaggio alla cucina tradizionale e ai sapori tipici del territorio. Tante altre specialità gastronomiche tipiche del luogo e in particolare i tagliolini al tartufo. La festa allestita nelle vie del centro, prevede banchi di assaggio e un pittoresco mercatino di artigianato locale.

8-10 e 15-17 giugno

Sagra del Cinghiale

Dove: Montespertoli (FI) Parco Urbano di Sonnino Quando: 8-10 e 15-17 giugno Per info: www.ilovemontespertoli.it Tel. 335.6138714 Alla sagra si possono gustare i piatti della tradizionale locale a base di cinghiale come le pappardelle al cinghiale, cinghiale in umido e molti altri piatti della tradizione.

Sagra della Pastasciutta

Dove: Cortona (AR) – Campo sportivo di Fratta Quando: 08-10 giugno e 15-17 giugno Per info: www.asdfrattasantacaterina. com info@asdfrattasantacaterina.com

dipendenti a titolari. Il loro sogno racchiuso da sempre nel cassetto, ora è diventato realtà. Mentre Christian, con un bel sorriso e grande gentilezza coccola i clienti, Gianluca sforna torte, cornetti, pasticcini, focacce, per offrire ai propri clienti qualità e bontà allo stato puro. Caffè Centrale è anche pranzi veloci di lavoro, degustazioni, tutte le sere, con prodotti sfiziosi e per i tuoi eventi Tel. 0575.617319 – 331.7155341 La pasta è un rito che ASD Fratta S. Caterina celebra ogni anno alla vigilia dell’estate. C’è una risposta per tutti i palati: per i fedelissimi della tradizione l’intramontabile sugo di coniglio, per chi ha un po’ più di coraggio penne all’amatriciana, per chi chiede leggerezza un condimento al pomodoro freschissimo, per chi pretende la solidità pici al sugo d’ocio, per i vegetariani il profumo di bosco… per chi ama i gusti forti pappardelle alle lepre e al cinghiale… per chi ama il pesce spaghetti allo scoglio e risotto alla pescatora. Chi poi desiderasse andare oltre la pasta non ha che l’imbarazzo della scelta tra tante specialità di antipasti, carne e pizza.

8-17 giugno

Sagra del Pinolo

Dove: San Casciano Val di Pesa (FI) Loc. Chiesanuova Val di Pesa Quando: 08-17 giugno Per info: www.sagradipinolo.it info@ sagradipinolo.it Tel. 055.8242480 Il Dolce Simbolo della Sagra di’ Pinolo che ogni anno viene realizzato dalle mani esperte dei volontari che, seguendo l’antica ricetta paesana, riproducono questo dolce davvero squisito e gustoso. Gli ingredienti fondamentali sono i pinoli, lo zucchero e la buccia d’arancia che si accompagnano in questa festa a spettacoli di intrattenimento in grado di dar vita a momenti di svago con lo scopo di contribuire alla realizzazione di opere utili a tutta la comunità. 35 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

importanti, come feste e compleanni, Christian e Gianluca mettono a disposizione spazi e tante cose buone, con i loro buffet d’autore. Caffè Centrale: l’allegria e la professionalità, ogni giorno per te!

CAFFÈ CENTRALE via Matteotti, 78 PIEVE A NIEVOLE (Pistoia) telefono 0572.954995

9 giugno

Concerto degli Acquaragia Drom

Dove: Pescia (PT) - c/o COMICENT Quando: 9 giugno, ore 21 Per info: paola.giuntoli@yahoo.it ireneportofranco@virglio.it Tel. 0572.478302 Concerto degli Acquaragia Drom per festeggiare i 10 anni dell’Associazione per la Pace IRENE di Pescia (PT). Ad animare la serata, oltre che alla musica zingara, ci sarà l’esposizione delle opere del concorso SOCLOSE/ COSÌVICINO organizzato in collaborazione con Officina Salmone.

Maratonina a 6 zampe

Dove: Firenze – Parco delle Cascine Quando: 9 giugno Per info: www.proanimals.it info@proanimals.it Tel. 392.1794004 Si tratta di una doppia maratona: una corta per persone e cani un po’ più anziani o pigri ed una più lunga (circa 4km) per cani padroni maratoneti, tutto dentro il Parco delle Cascine! Ci saranno poi aree di sosta e divertimento per cani e padroni: agility, etc con gli istruttori della SIUA. Lo scopo è quello di sensibilizzare le persone sul territorio fiorentino al rispetto degli animali, soprattutto prima del periodo estivo, tristemente famoso per gli abbandoni.

Fili di Quartiere

Dove: Pisa – Centro storico Quando: 9 giugno Per info: www.cantiereinmovimento.org info@cantiereinmovimento.org


Natura, energia, sport e divertimento Al via la 6a edizione di “MARELBA”

Si apre il 16 giugno una spettacolare settimana di sport, in mare e da spiaggia, all’Isola d’Elba, uno dei fiori all’occhiello della nostra Toscana. Marelba…una sciarada perfetta fra due parole importanti che legano perfettamente, un evento atteso dagli amanti dello sport da spiaggia e non solo, con un programma ricco di iniziative e di emozioni. Prima di tutto il Sottocosta Camp 2012, con base a Marina di Campo e la ormai classica Elba Sea Kajak Race a Marciana Marina. L’altra grande novità è la 1a veleggiata Marelba per imbarcazioni d’altura a Portoferraio e il 1° Memorial Gianfranco Coletti di nuoto in mare, che prevede due gare master in acque libere sulla distanza di 5.5 e 3.8 km. Marelba non è solo una competizione per pochi: grazie al progetto ICARO, infatti, diventa un mezzo per comunicare l’importanza dello sport alle persone più svantaggiate, o diversamente abili, per le quali sono previste molte attività durante tutta la settimana. Attività da spiaggia, ma anche gite in barca a vela o sul battello Nautilus ed escursioni in cabinovia sul monte Capanne. Marelba, quindi, si dimostra anche quest’anno come una forte opportunità di coinvolgimento e di integrazione sociale, elementi di cui il Comune di Portoferraio è particolarmente orgoglioso, perché questa importante iniziativa, oltre a valorizzare l’attività sportiva tout court, si propone come mezzo fondamentale per permettere anche ai giovani con disabilità psicofisica, provenienti da ogni regione, di incontrarsi condividendo sport e gioco in un clima dinamico, allegro e, soprattutto, sano! Da non perdere, infine, l’incontro di sabato sera dal titolo “Due donne per lo sport” con due testimonial d’eccezione: l’ormai ospite fissa Cristina Chiuso, già capitana della nazionale azzurra di nuoto e Beatrice Vio, schermitrice, futura capitana della nazionale azzurra femminile, futura tedofora alle prossime paraolimpiadi di Londra. Allora, cosa aspettate? Natura, energia, sport e divertimento vi aspettano dal 16 al 24 giugno nella meravigliosa Isola d’Elba, per vivere un’esperienza indimenticabile.

Buon Marelba a tutti!!!


Prima di andare in vacanza passa da noi... Costumi interi e bikini con pareo omaggio!

Vestiamo tutti...

Vasto assortimento per grandi taglie!

Costumi in taglie differenziate CUP B-C-D-E-F-G CAPRICCIO 2 Presso Centro Commerciale Montecatini - IPERCOOP via Biscolla, 48 â&#x20AC;&#x201C; MASSA E COZZILE (Pistoia) telefono 0572.766527


Tel. 347.1836707 Cibo, musica, arte, giochi per rivivere il quartiere. Mercato contadino, animazione varie, artisti di strada e spettacoli di circo e musica con i commercianti che adottano gli artisti e le loro opere.

9 giugno

Premio Letterario Castelfiorentino

Dove: Castelfiorentino (FI) – Teatro del Popolo Quando: 9 giugno Per info: www.premioletterariocastelfiorentino.it Tel. 0571.631731 Prestigioso concorso al quale si concorre con testi inediti di poesia e narrativa dedicati al tema “In Toscana: storie e impressioni”. Oltre a rappresentare un’interessante opportunità per giovani promesse della narrativa o della poesia, che possono approfittare di questa vetrina per segnalare le proprie doti letterarie all’attenzione di un pubblico più vasto, il Premio Letterario contempla anche quest’anno un “premio speciale” riservato a scrittori affermati.

9-10 giugno

Mostra Mercato Scambio di Auto, Moto, Bici, Trattori….

Dove: Montecatini Terme (PT) – Mondolandia Village Quando: 9-10 giugno Per info: studiopinocchio2006@alice.it Tel. 0572.479889 Seguendo un percorso appositamente realizzato all’interno di Mondolandia Village, il visitatore troverà esposte, in bella mostra, moltissime auto d’epoca, alcune molto rare,

tantissimi pezzi di ricambio ed accessori introvabili nei normali circuiti commerciali ed una serie di iniziative collaterali appositamente realizzate per rendere la visita ancora più interessante e suggestiva.

Tappeti di Segatura

Dove: Camaiore (LU) – Centro storico Quando: 9-10 giugno Per info: www.comune.camaiore.lu.it Ogni anno, nel centro storico di Camaiore, si tiene la tradizionale processione del Corpus Domini; per questa occasione, si rinnova la creazione dei tappeti di segatura (“pula” nel dialetto locale), che vengono realizzati da gruppi di artigiani nella notte tra sabato e domenica. Veri e propri capolavori di effimera bellezza, i tappeti di segatura colorata sono una delle attrazioni turistiche principali della città, ma anche un’espressione di grande valore artistico, storico e culturale.

Festa del Pesce

Dove: Caletta di Castiglioncello (LI) Quando: 9-10 giugno Per info: www.lungomarecastiglioncello.it Tel. 0586.753241 Intrigante manifestazione di cucina marinara: di fronte al mare viene allestita una gigantesca

Sulle colline di Montecatini Terme, Villa Cecchini è un incantevole e panoramica casa vacanze dotata di tutti i comfort più moderni: piscina, sauna, idromassaggio, WiFi internet, ect. Disponibile per affitti settimanali, weekend, feste e matrimoni.

padella in grado di friggere quintali di buon pesce. Bancarelle e ristoranti all’aperto completano l’offerta gastronomica. Iniziativa festosa e caratteristica, ricca di profumi e di colori.

9 e 16 giugno

A Cena da Messer Giovanni

Dove: Certaldo Alto (FI)– Via centrale del Borgo Quando: 09 e 16 giugno, ore 20.00 Per info: info@elitropia.org Tel. 0571.663128 – 335.6988480 Tradizionale cena medievale che si svolge nel bel mezzo del borgo medievale, con un menù tipicamente medievale, con stoviglie in coccio e posate di legno, come in uso a quell’epoca e che rimarranno in omaggio a tutti i partecipanti. La cena sarà servita da personaggi in costume e accompagnata da musiche, scenografie e spettacoli artistici della Compagnia del Drago Nero. Prenotazione obbligatoria

Sulla strada del vino delle colline lucchesi, nel cuore del paese medievale di San Gennaro, a due passi da Collodi, San Gennaro è un affascinante bed and breakfast ricavato da un ex frantoio completamente ristrutturato. Favolosa vista panoramica su vigneti e oliveti di Montecarlo.

www.villacecchini.com telefono 349.5960056

www.sangennarocastello.com telefono/fax 0583.978468

38 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


10 giugno

Sagra del Seitan

Dove: Impruneta (FI) – Loc. Pozzolatico, c/o Circolo Ricreativo Quando: 10 giugno Per info: www.sagradelseitan.it info@ viverevegan.org Tel. 055.620262 – 335.6177997 335.1929722 Appuntamento fisso per parlare del vivere vegan e per metterlo in pratica. Per capire e provare cosa vuol dire vivere senza sfruttare gli altri animali. Per conoscere un mondo ricco di contenuti, per assaporare cibo squisito. Come sempre non mancheranno le aziende più significative del mondo vegan e le associazioni che operano per dar voce alle tematiche animaliste. Come ogni anno, inoltre sarà possibile gustare in ogni momento una grande scelta di cibi prelibati, dolci e salati, e fare acquisti di vario genere. E la sera tanta musica e altro ancora.

Fiorita di Colle di Compito

Dove: Capannori (LU) – Loc. Colle di Compito Quando: 10 giugno Per info: m.ristori@comune.capannori.lu.it A Colle di Compito vivono artisti veri, che con semplicità trasformano la storia della religione in vere e proprie opere d’arte, anche se effimere. Sono tutti volontari, per la maggior parte donne, che dopo aver lavorato tutto il giorno, si ritrovano, con grande sacrificio, per

dare continuità ad una tradizione che ha reso famoso il territorio. Si tratta di capolavori eseguiti dalla gente di Colle di Compito con vera maestria artistica e con materiali offerti dalla natura: semi e petali di fiori. E’ possibile visitare la fiorita presso il Santuario del paese, per ammirare da vicino questi grandi capolavori.

Motoraduno Ramini

Dove: Pistoia – Loc. Ramini Quando: 10 giugno Per info: pieruccim@yahoo.it Tel. 333.6976976 Motoraduno aperto a tutti. Ritrovo ore 08.30 presso il Circolo di Ramini. Partenza per giro turistico con sosta aperitivo ore 10.30. Pranzo presso il circolo ore 13.00

11-18 giugno

Tuscan Sun Festival

Dove: Firenze Quando: 11-18 giugno Per info: www.tuscansunfestival.com Il Tuscan Sun Festival, Il festival che ha fatto parlare di sé come uno dei più belli e prestigiosi in Europa, che ha riunito negli anni l’élite della musica mondiale e grandi star del cinema, alza il tiro e sbarca a Firenze per la decima edizione. E lo fa ancora una volta con un cartellone di straordinario livello. Mantiene però inalterata la sua identità di festival “degli artisti da vivere insieme agli artisti” attraverso performance articolate secondo un criterio di multidisciplinarietà che prevede più sezioni

Arredamenti Gambaccini E... ...La lista nozze – arredamento a cura di mobilificio Gambaccini

Future Coppie di Sposi & Conviventi, avete mai pensato ad una lista Arredamento?? Noi si... Perché una lista arredamento? Una lista “tradizionale” è comoda e utile, ma spesso, presi dalla foga della quantità, si corre il rischio di farsi regalare anche cose di cui in realtà possiamo fare a meno… l’ennesimo servizio di piatti o bicchieri, quella “diavoleria” elettrica che sembra indispensabile ma che, in realtà, useremo forse una volta all’ anno… In questo modo le

coppie finiscono spesso per “sprecare” la generosità di parenti e amici! Con la lista arredamento, invece, questo non succede! Spesso la spesa dei mobili per la casa fa paura, perché, diciamocelo, tutti vorrebbero avere arredamento di qualità, ma per risparmiare si è costretti ad accontentarsi. E accontentarsi di mobili di qualità mediocre per farsi regalare oggetti che finiscono per risultare quasi inutili, è proprio un peccato. È per questo che proponiamo ai futuri sposi e/o conviventi la possibilità di far partecipare amici e parenti all’acquisto del

ospitate in luoghi diversi della città.

13, 20 e 27 giugno

Spettacolo dei Butteri della Maremma

Dove: Roselle (GR)– Fattoria del Marruchetone Quando: 13, 20 e 27 giugno Per info: www.cavallomaremmano.it info@cavallomaremmano.it Tel. 0564.24988 Un’occasione unica per immergersi nella più vera e genuina tradizione maremmana. I butteri in sella ai loro splendidi cavalli maremmani, coinvolgono gli spettatori in una girandola di emozioni. Uno spettacolo coinvolgente sulla storia, cultura e tradizione della Maremma, realizzato con butteri, cavalli e vacche di pura razza maremmana.

13-17 giugno

Rievocazione del Barbarossa

Dove: San Quirico d’Orcia (SI) Quando: 13 -17 giugno Per info: www.festadelbarbarossa.it segreteria@comunesanquirico.it Tel. 0577.899724 Un tuffo nell’Anno Domini 1155, quando l’uomo più potente e temuto del tempo, Federico I di Svevia, il Barbarossa, raggiunse questo lembo di terra senese per ottenere l’incoronazione ad imperatore, cercando e trovando l’accordo con la Chiesa di Roma, scaturito dal rendez-vous con i messi papali di sua loro arredamento! È una soluzione intelligente per direzionare i regali dove c’è veramente bisogno di qualità: i mobili della nostra casa, infondo, ci devono accompagnare per tutta la vita! REGALATEVI UNA LISTA DIFFERENTE, E NOI VI OMAGGEREMO DI UN BENE A VOSTRA SCELTA O DI UNO SCONTO EXTRA PER UN IMPORTO PROPORZIONALE ALL’AMMONTARE DELL’INTERA LISTA! SERVIZIO RILIEVO, PROGETTAZIONE TRASPORTO E MONTAGGIO COMPLETAMENTE GRATUITI!!! Vi aspettiamo per arredare il Vostro nido d’amore!!!

Da Giugno a Settembre aperti la Domenica su appuntamento

Arredamenti Gambaccini via Roma, 67 ALTOPASCIO (Lucca) - telefono 0583 25157 39 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


Santità Adriano IV. Per questa festa i rioni si sfidano in spettacolari sfide fra gli arcieri e gli alfieri per la conquista delle Brocche dell’Imperatore. Una festa nella festa: con le taverne dei rioni dove sventolano le bandiere e riecheggiano i suoni, le atmosfere medievali e gli spettacoli di piazza di un tempo lontano.

14-17 giugno

Etnica 2012

Dove: Vicchio (FI) Quando: 14 -17 giugno Per info: www.jazzclubofvicchio.it info@jazzclubofvicchio. it Tel. 320.8285589 Un programma tutto da scoprire nel centro storico di Vicchio. Etnica, rappresenta ormai un luogo di aggregazione, di conoscenza di realtà e culture più o meno lontane, un modo di capire e conoscere attraverso il filo conduttore della “musica”. Un festival arricchito da concerti, cene a tema, mercato etnico, librerie e mostre immerso nel centro storico, che vede la partecipazione attiva di istituzioni, associazioni, cittadini ed attività economiche a testimoniare il radicamento di Etnica nella vita del paese.

15-16, 21-22 e 30 giugno

Massarosa Jazz Fest

Dove: Massarosa (LU) – Loc. Piano del Quercine c/o Fattoria di Camporomano Quando: 15-16, 21-22 e 30 giugno Per info: www.liberisensi.it Tel. 327.2938777 Cinque serate accompagnate dalla degustazione di prodotti enogastronomici naturali e biologici con servizio di buffet nel rispetto di materiali ecologici e riciclabili. L’edizione 2012 si arricchisce di una nuova iniziativa rivolta a tutti gli appassionati di fotografia e di jazz: il workshop “Ritrarre il Jazz, l’estetica e la tecnica della fotografia di scena”. Lo scopo è fornire a tutti i partecipanti gli strumenti, sia tecnici che estetici, per poter affrontare questo tipo di fotografia.

15-17 giugno

Ferie delle Messi

Dove: San Gimignano (PI) Quando: 15-17 giugno Per info: vedi spazio a pag. 86

Mostra Mercato “Febbre da Cavallo”

Dove: Sarteano (SI) – Area Sportiva Quando: 15-17 giugno

NOLEGGIO ATTREZZATURA PROFESSIONALE PER CATERING

Tutto per i vostri eventi:

TAVOLI, SEDIE, TOVAGLIATO, POSATERIA, GAZEBO, PAGODE E ALLESTIMENTI LUMINOSI STILNOLO si rivolge ai privati, alle aziende, alle amministrazioni, alle associazioni, ai professionisti della ristorazione e alle agenzie di wedding planner. Gestisce grandi e piccoli progetti con la stessa qualità del servizio e la stessa disponibilità. STILNOLO via Livornese di Sopra, 83/85 CHIESINA UZZANESE (Pistoia) telefono e fax 0572.525227 - 334.9403608 www.stilnolo.it - info@stilnolo.it 40 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


Per info: www.febbrecavallo.com info@ prolocosarteano.it Tel. 0578.265312 Il cavallo sarà ancora una volta il protagonista assoluto di questa nona edizione, che si propone comune uno dei più importanti eventi equestri del centro Italia. Nel borgo toscano, per tre giorni, interessanti manifestazioni dedicate interamente al cavallo, per conoscerlo ed apprezzarlo in tutti i suoi molteplici aspetti. Una vasta area espositiva sarà dedicata non solo agli operatori del settore, ma anche ai numerosi espositori commerciali del settore agro-alimentare, ad imprese collegate ai vari hobby, all’abbigliamento per l’attività equestre, sia in ambito sportivo che di lavoro. Particolare attenzione sarà dedicata ai bambini con laboratori di pittura, manipolazione , tori meccanici e per i più piccoli l’opportunità del battesimo della sella.

16 giugno

Luminara di San Ranieri

Dove: Pisa Quando: 16 giugno Per info: www.giugnopisano.com manifestazioni.storiche@comune.pisa.it Tel. 050.919474 Migliaia di lumini di cera che disegnano i contorni di palazzi e ponti creando un effetto suggestivo ed unico; altrettanti lumini galleggianti affidati alla corrente dell’Arno creano un incantevole gioco di luci e riflessi. Piazza dei Miracoli viene invece illuminata con padelle ad olio collocate lungo i perimetri del Duomo e del Battistero e sulle merlature della Torre. La Cittadella diventa il punto di riferimento per lo

spettacolo pirotecnico che inizia intorno alle 23:30. Innumerevoli banchetti di artigianato, accessori, dolciumi e giochi percorrono tutte le vie del centro.

16-17 giugno

Notte Blu 2012

Dove: Livorno Quando: 16-17 giugno Per info: www.provincia.livorno.it urp@ provincia.livorno.it Tel. 0586.257326 Brindisi con i vini del luogo, piatti tipici cucinati con i prodotti della nostra terra: dall’olio al pesce passando per l’ortofrutta, senza dimenticare la carne chianina ed altre prelibatezze locali. Festa non solo per i buongustai: si rinnovano, infatti, gli appuntamenti con la gara remiera “Coppa Barontini” e con il “Tango Argentino” alla Terrazza Mascagni, un’iniziativa di apprezzata valenza nazionale. Anche nelle altre località – Rosignano, Cecina, Bibbona, Castagneto, San Vincenzo, Piombino, più Collesalvetti, Campiglia e Suvereto - si stanno preparando iniziative, lasciando spazio alla fantasia e all’inventiva degli operatori.

Palio dei Rioni di Castiglion Fiorentino

Dove: Castiglion Fiorentino (AR) Quando: 16-17 giugno Per info: www.comune.castiglionfiorentino.ar.it La manifestazione ha origini antiche e viene disputata, in onore della Sacra Immagine della Madonna delle Grazie del Rivaio, dai tre Rioni cittadini che riprendono a grandi linee gli

antichi terzieri in cui Castiglion Fiorentino era divisa in epoca medievale. La manifestazione si articola in due giorni: il sabato, giorno in cui tradizionalmente si svolgeva la sfilata agreste, in cui si tiene la “provaccia” e la domenica, giorno nel quale le vie della città sono attraversate dal corteo storico che poi si dirige in Piazza Garibaldi dove si disputa il Palio. Sia per le batterie, sia per il Palio, i cavalli dovranno compiere quattro giri della pista. La mossa viene data con un canape e i cavalli sono montati a pelo.

16,17 e 24 giugno

Calcio Storico Fiorentino 2012

Dove: Firenze – Piazza Santa Croce Quando: 16, 17 e 24 giugno Per info: www.calciostoricofiorentino.it calciostorico@comune.fi.it Tel. 055.2616056 Tre (due eliminatorie e la finale) sono le partite che si svolgono nel mese di giugno a Firenze in occasione degli annuali festeggiamenti del Santo Patrono nell’incomparabile scenario di Piazza Santa Croce, e vogliono idealmente ricollegarsi a quella famosa del 1530, disputata dai fiorentino nel corso di un assedio. Anche tutta la parata del Corteo Storico della Repubblica Fiorentina, composta per l’occasione da 530 figuranti, vestiti di rigorosi costumi militari di epoca rinascimentale, fa riferimento allo stesso periodo storico, rievocando le gesta e le Armi della Repubblica, quando Firenze era governata dal popolo.

Vieni a scoprire le nuove specialità al cioccolato della nostra gelateria E.. per chi vuole un gelato leggero ecco i tanti gusti alla frutta di stagione con oltre i 50% di vera frutta.

Gelateria Barone Rosso da oltre 10 anni sa cosa mette nel gelato

Via Circonvallazione, 43 Borgo a Buggiano telefono 0572.32549 - 339.3315601 41 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


16-24 giugno

Marelba 2012

Dove: Isola d’Elba (LI) Quando: 16-24 giugno Per info: vedi spazio a pag. 36

17 giugno

Palio di San Ranieri

Dove: Pisa Quando: 17 giugno Per info: www.giugnopisano.com manifestazioni.storiche@comune.pisa.it Tel. 050.919474 Quattro imbarcazioni che rappresentano i quattro antichi quartieri della città disputano una regata sulle acque dell’Arno, al tramonto, dopo la sfilata del corteo storico. La regata rievoca l’impresa di Lepanto quando la flotta dei cavalieri di Santo Stefano andò all’abbordaggio dell’ammiraglia turca per impadronirsi della “fiamma” da combattimento posta sul pennone.

Palio dei Rioni

Dove: Castiglion Fiorentino (AR) Quando: 17 giugno Per info: www.prolococastiglionfiorentino. it info@prolococastiglionfiorentino.it Tel. 0575.658278 Una corsa di cavalli alla romana, nella quale si concentra la capacità agonistica e la rivalità antica tra i Rioni di Porta Cassero, Porta Fiorentina, Porta Romana.La manifestazione è preceduta da un imponente corteo storico

folkloristico che fa rivivere all’interno del centro storico, suggestivi momenti della antica vita medioevale. Nei giorni che precedono la gara per la vincita del palio possibilità di assistere ad innumerevoli spettacoli legati alla manifestazione.

esibizioni della Compagnia storica del Lupo Rosso di Firenze, dai tamburini dell’Associazione Contrade San Paolino di Lucca nonché dai colpi di artiglieria esplosi dalla Vicaria val di Lima di Bagni di Lucca e dall’Associazione Historica Lucense di Lucca.

VII° Edizione Campionato Toscano Musici e Sbandieratori

Seconda Disfida delle Comunità

Dove: Cerreto Guidi (FI) Quando: 17 giugno Per info: www.caracosta.it Tel. 347.7686318 – 333.3738941 In occasione del XVII° Trofeo Isabella De’ Medici, l’Associazione Storico Cuturale “Caracosta” di Cerreto Guidi in collaborazione con il Comune di Cerreto Guidi e la F.I.Sb. organizza il VI° Campionato Toscano Musici e Sbandieratori: cerimonia inaugurale e saluto alle autorità, gare di coppia, piccola squadra, di singolo e grande squadra, a seguire cerimonia di premiazione.

XII Palio della Balestra Manesca

Dove: Bagni di Lucca (LU) Quando: 17 giugno Per info: vicaria.valdilima@hotmail.com Tel. 340.8307511 Palio della Balestra Manesca con campo medievale e degustazione di prodotti tipici. Ci saranno esibizioni, musica, premiazioni, un mercato medievale e prelibate degustazioni di prodotti tipici. La giornata sarà allietata dai balletti della Vicaria di Gallicano, dalle

Dove: Montecarlo (LU) Quando: 17 giugno Per info: www.comune.montecarlo.lu.it culturaeturismo@comune.montecarlo. lu.it Tel. 339.4706645 Grande festa medievale in cui le comunità di Montecarlo, Teso, S. Piero e Ponte in Canneto si sfidano in una gara di tiro al bersaglio con vari tipi di armi antiche, dall’arco storico al pugnale, dalla scure alla lancia nello scenario unico del borgo antico di Montecarlo proprio in quella piazza Garibaldi dove troneggiano le mura della trecentesca fortezza del Cerruglio. Nelle stesse ore il pubblico di tutte le età sarà intrattenuto con animazioni, giochi e l’esibizione degli antichi mestieri in attesa che dalle 18 fino alle 19:30 abbia inizio la seconda edizione della disfida. Lo spettacolo prosegue poi nelle ore serali dalle 21:30 alle 23 con animazione tra giochi, duelli, tiri con la catapulta per concludersi con lo spettacolare assalto notturno alla Fortezza del Cerruglio.

20 giugno -27 luglio

Estate Fiesolana 2012

, CaffE del Corso , CaffE - Ristorante Dove: Fiesole (FI)

il Corso TI ASPETTIAMO PER PROVARE LE NOSTRE PIZZE AL TAGLIO E DA ASPORTO! Corso Indipendenza 72/74 Borgo a Buggiano (PT) telefono 0572.33356 42 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


Quando: 20 giugno – 27 luglio Per info: www.estatefiesolana.it Il grande jazz con nomi internazionali in esclusiva italiana, il teatro con attori e protagonisti del grande e piccolo schermo, il premio Fiesole ai maestri del cinema, mentre la classica esce dalle chiese e invade Fiesole con prove aperte, lezioni e incontri. Un firmamento di star che ospita in un mese di spettacoli, come ogni anno, nomi imponenti della scena internazionale, alcuni divenuti leggenda.

21-23 giugno

Torrita Blues Festival 2012

Dove: Torrita di Siena (SI) – Piazza Matteotti Quando: 21-23 giugno Per info: www.torritablues.it Ventiquattresima edizione di questo festival tra le meravigliose colline senesi a pochi passi da Pienza, Montepulciano e Montalcino, nella splendida piazza circondata dalle mura medievali e dalla grande torre del comune che sovrasta il palco. Creato nel 1989 da un gruppo di amici appassionati di blues, il festival è cresciuto molto diventando un appuntamento annuale atteso da migliaia di fan. La notizia più importante dell’edizione di quest’anno è la presenza di Joe Louis Walker,vincitore di numerosi Grammy & WC Handy Award, non che uno dei più prestigiosi artisti del panorama blues mondiale dei nostri tempi.

21-24 giugno

Festa della Fame e della Sete Dove: Filattiera (MS) – Centro storico Quando: 21-24 giugno Per info: vedi spazio a pag. 87

22-23 giugno

Europlà – Festival Internazionale del Teatro Comico, di Strada e di Figura

Dove: San Giovanni Valdarno (AR) Quando: 22-23 giugno Per info: www.europla.it Tel. 055.9126287 La suggestione e la magia dei più grandi artisti di strada tornano nel centro storico di San Giovanni Valdarno per la 16a edizione di questo festival. Anche quest’anno l’obiettivo è quello di animare la città coinvolgendo tutti, dai bambini agli anziani, passando per i giovani e i giovanissimi attraverso questa affascinante disciplina che lega teatro, circo, storie ed effetti scenici

22-24 giugno

Sapori Bavaresi

Dove: Lamporecchio (PT) – Porcino, Area Verde Quando: 22-24 giugno Per info: Tel. 0573.82212 Serate enogastronomiche con degustazioni di specialità tipiche bavaresi accompagnate da specialità toscane. Si brinda con fiumi di birra e ci si intrattiene con tanta buona musica.

43 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

Vada sull’Aia

Dove: Vada (LI) Quando: 22-24 giugno Per info: prolocovada@tin.it Tel. 0586.788373 Sagra con degustazione di piatti tipicamente toscani, vendita di oggetti della cultura contadina ed artigiana, giochi dei tempi passati, ballo sull’aia, scampagnate, trebbiatura e tantissime altre curiosità.

22-30 giugno

Marea Festival 2012

Dove: Empoli (FI) - Buca del Palio Quando: 22-30 giugno Per info: www.mareafucecchio.it La 17a edizione è dedicata a Giovani, Lavoro e Saperi ed esce profondamente rinnovata dalle scorse edizioni con un ricco programma ed un cartellone pieno di eventi. Fra questi l’atteso concerto in esclusiva toscana, venerdì 29 giugno 2012, degli Africa Unite, band di spicco del panorama reggae italiano. Per il programma completo è possibile consultare il sito degli organizzatori.

22-24, 29-30 giugno e 1 luglio

Sagra del Bico

Dove: Cetona (SI) Quando: 22-24, 29-30 giugno e 01 luglio Per info: Tel. 338.6782846 Molteplici gli spettacoli musicali e di intrattenimento, in grado di soddisfare grandi e piccini,


Lo splendore della creatività E con l’estate, tutto diventa più bello

Nel negozio di Ennio Giometti, il “Kikrea”, gestito insieme alla moglie Nadia e alla figlia Jessica, c’è un tesoro. Un immenso, splendente mare di gioielli di bigiotteria d’alta classe, raccolti in molteplici contenitori trasparenti,

combinabili in mille e uno monili in base al proprio gusto: pochi minuti, alcune scelte, ed ecco che dalle mani sapienti dello staff di Kikrea esce una collana unica, un meraviglioso bracciale, una sensuale cavigliera. E non finisce qui, perché da Kikrea c’è tutto ma proprio tutto per gli hobby al femminile: decoupage, stencil, arte a cera ed anche bomboniere, colori e tantissime idee regalo. Insomma, Kikrea è creatività e bellezza allo stato puro.

KIKREA – HOBBY E COMPLEMENTI D’ARREDO via Francesca Vecchia, 10 SANTA LUCIA DI UZZANO (Pistoia) telefono 0572.453130

44 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


CON IL CUORE Con il cuore….nasce dalla passione che Sara ha per il suo lavoro. Specializzata in allestimenti per matrimoni, crea le sue composizioni curandole nei minimi particolari. I fiori sono una cornice essenziale nella cerimonia, suscitano emozioni uniche che si ricordano nel tempo e proprio per questo Sara saprà consigliarvi, nel rispetto delle vostre idee e del budget, naturalmente….con il cuore!

CON IL CUORE via Roma 59/61 ALTOPASCIO (Lucca) telefono 333.6098712

Con il Cuore sarà presente alla manifestazione “Mi sposo in Villa”, 29 e 30 settembre 2012

a Villa Lazzareschi a Camigliano (Lucca). Ingresso gratuito.

Si accettano prenotazioni per prova trucco sposa GRATUITO al numero 333.6098712 oppure via mail info@conilcuore.net

CON IL CUORE... specialisti in bouquet da sposa personalizzati, sono in grado di organizzare il vostro evento affiancandovi fino al giorno più importante


che accompagneranno questo evento gastronomico che sta diventando un appuntamento estivo fisso, richiamando molti buongustai anche da fuori provincia, sia per la particolarità del bico - una sorta di schiacciata cotta nel forno a legna che viene imbottita con salumi e formaggi e altri prodotti del territorio - sia per l’ottima cucina tradizionale che è possibile gustare nel ristorante allestito nella piazza principale.

23 giugno

Gioco del Ponte

Dove: Pisa Quando: 23 giugno Per info: www.giugnopisano.com manifestazioni.storiche@comune.pisa.it Tel. 050.919474 Manifestazione storico-rievocativa che si articola i due momenti fondamentali: la sfilata del Corteo storico lungo i Lungarni e la battaglia sul Ponte di Mezzo che prevede un combattimento tra le due squadre storiche della città: Tramontana e Mezzogiorno. La vittoria va alla squadra che, spingendo il carrello degli avversari all’estremità opposta della rotaia di scorrimento, rimane padrona del ponte.

Giostra del Saracino

Dove: Arezzo – Piazza Grande Quando: 23 giugno Per info: www.giostradelsaracino.arezzo.it giostradelsaracino@comune.arezzo.it Tel. 0575.377462

Edizione estiva della Giostra del Saracino, antico gioco cavalleresco che vanta una grandissima partecipazione popolare ed un grande afflusso di turisti. Affonda le sue origini nel Medioevo e consiste nel colpire un bersaglio, posto sullo scudo del Buratto (un automa girevole che impersona il “Re delle Indie”), con un colpo di lancia al termine di una veloce carriera a cavallo. Il tutto senza farsi colpire dal mazzafrusto, imbracciato dal Buratto stesso, il quale viene azionato da un meccanismo a molla.

23-24 giugno

Festa Rinascimentale a Colle di Val d’Elsa Dove: Colle di Val d’Elsa (SI) Quando: 23-24 giugno Per info: vedi spazio a pag. 49

Riomagno Foto Festival

Dove: Seravezza (LU) Quando: 23-24 giugno Per info: www.cfaltissimo.it info@cfaltissimo.it Tel.345.7868200 – 349.1548109 Fotografi di ogni livello e genere, accomunati dalla stessa passione, si confrontano esponendo le loro opere, scambiandosi esperienze, promuovendo performance estemporanee. Elemento caratterizzante della manifestazione è costituito dalla partecipazione attiva degli abitanti del paese che renderanno possibile l’uso di spazi anche privati; così vicoli, cortili, cantine, balconi,

muri, piazzette, ecc... si fondono in un unico, scenografico continuum espositivo che si sviluppa per intero all’interno del piccolo, caratteristico paese. L’evento si svolge in concomitanza dei festeggiamenti del patrono del paese che prevedono banchetti in piazza, eventi musicali ed altro ancora e ciò contribuisce a rendere ancor più piacevole il clima della manifestazione. We are the World – Noi per il mondo Dove: Ponte a Moriano (LU) Quando: 23-24 giugno Per info: www.dovealucca.it Manifestazione a scopo benefico, i proventi andranno interamente devoluti a F.A.S.M. il suo scopo è quello di tutelare i diritti delle persone socialmente svantaggiate, con particolare attenzione ai disabili psichici, facendosi loro portavoce. Parteciperanno all’niziativa anche alcuni ragazzi di “TI LASCIO UNA CANZONE”programma di Rai 1 condotto da Antonella Clerici, con l’intevento anche di alcuni ospiti.

23-24 e 29-30 giugno, 1 luglio

Sagra della Ficattola

Dove: Montespertoli (FI) – Loc. Fornacette c/o Circolo Il Ponte Quando: 23-24 e 29-30 giugno, 1 luglio Per info: www.ilovemontespertoli.it circoloilpontemcl@gmail.com Tel. 0571.608986 La sagra celebra la ficattola appunto, un

Lo storico locale di Monsummano Terme

GELATO ARTIGIANALE SEMIFREDDI PIZZA

GELATERIA PIZZERIA NATALINO via E. Toti, 53 MONSUMMANO TERME Telefono 0572.51257 Chiuso il martedi 46 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


Vedere meglio nell’acqua è possibile? La soluzione è la maschera da sub graduabile! Da oggi non ti perderai più la piena gioia di immergerti nei fondali più belli del mondo e non apprezzarne fino in fondo le meraviglie, solo perché non vedi bene! Certo esistono le lenti a contatto ma spesso si seccano, specialmente durante immersioni medio - lunghe, oppure non ti piacciono o semplicemente non le sopporti o non le sai usare. Finalmente arriva in tuo soccorso la maschera da sub graduabile: è come avere i tuoi occhiali da vista preferiti ma con la comodità e la sicurezza di una bella robusta e protettiva maschera ideata appositamente per le immersioni o per l’apnea. Esistono, infatti, modelli diversi per i più svariati utilizzi e soprattutto sono delle migliori marche in campo subacqueo:

CRESSI-SUB MARES OMERSUB TECHNISUB TUSA

Sono disponibili diversi modelli, con lenti MONOFOCALI per MIOPI IPERMETROPI o ASTIGMATICI, lenti BIFOCALI per i PRESBITI, tutte con lenti in cristallo temprato, certificate e approvate CE. E se non ti piace il mare ci sono anche gli occhiali graduati per piscina. Adesso non ci sono davvero più scuse per perderti il piacere completo del tuo sport preferito...

VAI AL SITO

io .. HCICOcchL E. le... ...O...oH ia A h I c C c C ’o ll O a ’ L L A

30 giugno 2012

L’Ottica Goiorani

in occasione della notte Bianca,

presenta Collezione Occhiali da Sole 2012

Per ogni occhiale acquistato, in regalo un bellissimo gadget per te!


Studio Dentistico Dott. LEANDRO GIUNTOLI Una equipe di professionisti che con cortesia, e grande professionalità ti cura e riesce a farti sorridere meglio.

via Calderaio, 12 MASSA E COZZILE telefono 0572.910492 tipico piatto della cucina fiorentina, una sorta di pasta di pane fatta con farina, lievito, acqua, sale e olio. La pasta, a questo punto, viene buttata in olio bollente e fritta, poi salata o zuccherata a piacimento. Specialità della sagra è la ficattola ripiena, farcita prima della frittura, con “salsiccia e stracchino”, “pomodoro e mozzarella”, salame piccante, funghi o addirittura nutella.

23 giugno - 1 luglio

Palio del Cuoio

Dove: S. Miniato (PI) – Loc. Ponte a Egola Quando: 23 giugno – 1 luglio Per info: vedi spazio a pag. 95

Festa Internazionale della Ceramica

Dove: Montelupo Fiorentino (FI) Quando: 23 giugno – 1 luglio Per info: www.festaceramica.it info@musemontelupo.it Tel. 0571.518993 Tanti gli eventi organizzati in occasione del ventesimo anniversario della manifestazione. Esposizioni, artigiani al lavoro, spettacoli e convegni. Nove giorni per scoprire un’arte antica che viene perpetrata da secoli. La ceramica si sposta dalle botteghe e dalle fabbriche e invade la città: tornianti e pittori al lavoro, scultori, giovani designer e artisti. Tutto il resto è atmosfera, passione, dedizione; qualcosa di estremamente difficile da descrivere a parole,

ma che può essere colto immediatamente vistando Montelupo nei giorni della Festa della Ceramica.

24 giugno

Corteggio storico di Montemurlo

Dove: Montemurlo (PO) – Loc. Oste Quando: 24 giugno Per info: Tel. 0574.558584 Si tratta di una serie di rievocazioni storiche che vanno dal Banchetto rinascimentale, il Palio dei Cerchi e il Corteggio storico. La manifestazione, ricorda la storica battaglia avvenuta nel 1537, quando i i fiorentini di Filippo Strozzi tentarono di resistere nella rocca di Montemurlo ai soldati del granduca Cosimo I dei Medici. Dopo la conquista della Rocca, ci fu la riunificazione della Toscana sotto i Medici e l’inizio della pace. La rievocazione della Battaglia di Montemurlo del 1537 termina con la consegna della chiave del Castello della Rocca nelle mani del Sindaco di Montemurlo che la custodisce nel palazzo comunale tutto l’anno.

Festa del Presente

Dove: Porcari (LU) Quando: 24 giugno Per info: info@lafestadelpresente.it Tel. 342.0591932 E’ una festa in cui dall’alba al tramonto della prima domenica d’estate, su un colle panoramico che affaccia sulla piana di Lucca, le persone si incontrano per regalare cose, servizi, lezioni, conferenze, spettacoli, storie. L’idea è quella di un ludico, edonistico e

LF, azienda specializzata nella produzione e vendita diretta di accessori per il letto e biancheria per la casa.

LF. di Lefante Francesco, Via Marconi 225, 51018 Pieve a Nievole (Pistoia) telefono e fax: 0572/80178 info@linealf.it www.linealf.it 48 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


Il passato che rivive nel presente

“Il Rinascimento di Colle”, appuntamento col divertimento dentro la storia Sabato 23 e domenica 24 giugno Colle di Val d’Elsa, in provincia di Siena, vi offre un tuffo nella storia.

Dopo il grande successo riscosso con la prima edizione dello scorso anno, “Il Rinascimento di Colle” si tuffa nuovamente nel passato e ospita per il secondo anno consecutivo questo grande spettacolo a cielo aperto che coinvolgerà, dalle ore 17 alle ore 24, visitatori, cittadini e associazioni del territorio in due giorni di rievocazione storica dedicata al Rinascimento. Castello, parte alta e borgo medievale della città, sarà la suggestiva cornice di questo evento, garantendo un’ atmosfera condita da tanta allegria e divertimento, per adulti e bambini. Il tema di quest’anno è “Feste e giochi in allegrezza sulla Via Francigena” con l’obiettivo di divertire con artisti di strada, musici, giullari, giocolieri, saltimbanchi, cantastorie, combattimenti e spettacoli itineranti, ma anche con uno spazio dedicato ai più piccoli, con giochi e laboratori. Non mancheranno presidi militari, artigiani, antiche botteghe e mercati, accanto a taverne allestite nelle piazze dove sarà possibile gustare i prodotti tipici della tradizione toscana. Protagoniste attive saranno le associazioni di Colle di Val d’Elsa, impegnate a riproporre antichi mestieri e mercati dell’epoca, animando il borgo con spettacoli, tenuti da numerosi professionisti. “Il Rinascimento di Colle” è anche una splendida occasione per far conoscere il territorio colligiano e il suo patrimonio artistico, culturale, enogastronomico e i prodotti artigianali d’eccellenza come il cristallo. I promotori. La manifestazione è organizzata e promossa dalla direzione artistica del Cers, Consorzio europeo rievocazioni storiche, insieme alle associazioni locali, parte attiva nell’allestimento e nell’animazione di questi due giorni intensi. L’appuntamento, inoltre, fa parte del “Via Francigena Collective Project” - organizzato dall’Associazione “Civita” e dall’Associazione Europea delle Vie Francigene e promosso in Toscana da ATVF, Associazione Toscana Vie Francigene - e conta sul patrocinio dell’ Amministrazione Comunale di Colle di Val d’Elsa, della Provincia di Siena e della Regione Toscana. I Costi. Il costo del biglietto di ingresso è di 9 euro, 6 euro il ridotto. Ingresso gratuito per i bambini di età inferiore ai 12 anni. Per informazioni:

www.ilrinascimentodicolle.org segreteria@cersonweb.org Telefono 0577.247578 – 345.7583298


conveniente ribaltamento temporaneo del meccanismo base dei rapporti economici: quello di pretendere qualcosa in cambio di qualcosa. Un gesto collettivo di mite sovversione che viene a creare una situazione da cui tutti sono destinati ad uscire più ricchi, senza che sia circolato denaro e il PIL sia di dunque cresciuto di un solo centesimo.

26 giugno - 7 luglio

MelodiadelVino

Dove: Scarperia (FI) - Villa Panna, Fosdinovo (MS) - Villa Malaspina, Gavorrano (GR) – Tenuta Rocca di Frassinello, Montalcino (SI) – Castello Poggio alle Mura Banfi, Suvereto (LI) – Tenuta Petra Quando: 26 giugno – 7 luglio Per info: www.melodiadelvino.it Festival dedicato alle eccellenze del vino unite ai concerti dei migliori artisti della musica classica internazionale, un viaggio che attraversa insieme alla magia della musica, ben cinque province toscane alla scoperta delle più suggestive tenute vitivinicole della regione. Il programma 2012 propone sei concerti di musica classica imperdibili e prima di ogni esibizione, degustazioni di vino “Made in Tuscany”.

26 giugno – 27 luglio

Festival delle Colline 2012

Dove: Prato e comuni della provincia Quando: 26 giugno – 27 luglio Per info: www.festivaldellecolline.com Tel. 0574.531828 Quanti modi ci sono per definire tutto quello

che non è “normodotato” o che non appartiene alla nostra cultura, al nostro livello sociale, alla nostra religione, alla nostra sessualità, al nostro modo di concepire le regole: handicappato, diversamente abile, straniero, extracomunitario, drop-out, omosessuale, miscredente, emarginato, pazzo, disturbato, eretico, strano. C’è sicuramente un mondo da scoprire ogni volta che si ha davanti l’altro e la scoperta di questi mondi è un grande, utile, divertente esercizio di crescita personale. La difficoltà, in molte occasioni, amplifica la capacità percettiva e la creatività. L’edizione 2012 del Festival delle Colline cerca di raccontare storie raccontate da altri, musica fatta in un’altra maniera. In a different way.

28-30 giugno

Festival dell’Arte “Ne Pas Couvrir!”

Dove: Bucine (AR) – Loc. Levane, Cave di Santa Maria Quando: 28-30 giugno Per info: www.nepascouvrir.tumblr.com diversiuguali@hotmail.it Dopo l’enorme successo riscosso nelle ultime edizioni, si riparte giovedì 28 con tanta musica e la consueta cena sotto le stelle/sulle colline. Nelle serate successive, 29 e 30, si alterneranno sul palco band del panorama musicale nazionale ed internazionale e gruppi emergenti. L’appuntamento si ripete anche con le expo del “nepARTcouvrir!” che nella scorsa edizione ha riscosso un enorme successo con l’open space sulle colline dedicato alle installazioni e con le altre opere che hanno sorpreso ed incuriosito Come tutti gli anni il festival sarà arricchito dall’area dedicata all’artigianato

locale e oggettistica di ogni genere.

La Luna è Azzurra Festival Internazionale del Teatro di Figura

Dove: San Miniato (PI) Quando: 28 – 30 giugno Per info: www.terzostudio.it teatrodistrada@terzostudio.it Tel. 0571.485078 Torna la magia del Teatro di Figura, una magia che nessuno esclude capace come è di affascinare figli e genitori, giovani e adulti, italiani e stranieri. Il festival totalmente dedicato ai burattini, alle ombre, alle teste di legno, alla pantomima giunge alla sua 29a edizione con la presenza di 20 compagnie di cui 4 internazionali che danno vita a oltre 30 spettacoli nell’arco di tre serate.

28 giugno – 15 luglio

Sagra del Papero e del Cinghiale

Dove: Cerreto Guidi (FI) – Circolo ARCI Quando: 28 giugno -15 luglio Per info: www.sagradelpaperoedelcinghiale.it info@sagradelpaperoedelcinghiale.it Tel. 0571.55085 – 335.6229151 Manifestazione che offre agli amanti dei sapori della tradizione la possibilità di gustare i prodotti della caccia locale cucinati secondo il corretto e antico uso di mani esperte. Nel menù antipasto toscano, antipasto con collo di papero e cipolle di papero, primi piatti a base di papero e cinghiale, secondi piatti di papero, cinghiale o bistecche alla brace, cantuccini, vin santo e buon vino delle colline cerretesi.

La nuova gelateria del “Gusci” di Traversagna

NE O I Z DU PRO PRIA PRO

via Calderaio, 14 località Gusci Traversagna MASSA E COZZILE (Pistoia) 50 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


Nuova sede

SUPER SPORT

via Pistoiese, 47 - localitĂ  Mezzomiglio MONTECATINI TERME (Pistoia) telefono 0572-951444


alla scoperta dell’orgoglio || viaggio appassionato nel nostro territorio tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

Il ristorante Atman E L’orto delle farfalle

Paolo Rossi ci ha accompagnato “ all’orto di Atman,” situato nelle colline di Pescia; 2000 mq di terreno, coltivato senza l’uso di alcuna sostanza chimica, seguendo rigorosamente il ciclo della natura. Decisione coraggiosa la sua, ai fini di avere una produzione di ortaggi che provenga direttamente da questo orto denominato “Orto della farfalle” - Dice Paolo: ”possiamo così permetterci di raccogliere le verdure giornalmente senza il passaggio in frigo e di raccogliere le erbe aromatiche, le essenze antiche appena impiantate come la pera volpina, il nespolo , il giuggiolo, le cotogne... Tutto questo per aver la certezza della freschezza e qualità dei prodotti, elementi essenziali di un ristorante di alta qualità come ATMAN” Presso questo ambiente ameno ,Poalo assieme allo Chef Igor Corelli organizza corsi di cucina . Ha infatti creato una cucina “open air “concepita con la tecnica e gli strumenti ideali per preparare un menù completo dall’antipasto al dolce

52 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


ATMAN, via Roma 4 PESCIA (Pistoia) telefono 0572.1903678 www.ristoranteatman.it Chiuso il martedĂŹ


alla scoperta dell’orgoglio || viaggio appassionato nel nostro territorio tempo di lettura 2 minuti

KAPUZINER BIERSTÜBE un pezzo di baviera vicino a noi L’11 aprile del 2011 Kapuziner Bierstübe aprì le proprie teutoniche porte in Toscana, a Villa Campanile, un nucleo di case nella campagna tra Altopascio ed Orentano, portandovi una sana, venata atmosfera di Germania, anzi, di Baviera. Il fare gentile di Claudia, la bravissima cuoca bavarese, del suo compagno Renzo e di tutto lo staff hanno fatto innamorare tanti di questo meraviglioso, curioso locale. L’ambiente, con i tavoloni stile Oktoberfest, i boccali di questa birra dal sapore inconfondibile, i piatti tipici, le leccornie tedesche preparate secondo le antiche ricette tradizionali, le ragazze che servono ai tavoli rigorosamente in abito bavarese, hanno davvero portato una enclave emozionante di germanica tradizione in questo spicchio verde di Toscana, il Kapuziner Bierstübe. In questo locale , la birra, il buon umore, i piatti tipici, e tanta allegria ti accompagnato tutte le sere. Rendendo ogni serata, una serata unica...

Arriva la Klub-Karte dopo 8 bevute vinci il boccale oltre le otto il boccalone E ora con la bella stagione Kapuziner apre il suo caratteristico giardino esterno.

KAPUZINER BIERSTüBLE Villa Campanile (fraz. Castelfranco di Sotto), via Ulivi, 92-94 telefono 0583.289176 www.kapuzinerbierstueble.com


il terzo millennio || in partenza per il nuovo mondo tempo di lettura 1 minuto e 45 secondi

Già letto su quellochece.com

Evernote: il super bloc-notes virtuale!

Un’applicazione per smartphone e pc rivoluziona l’organizzazione delle nostre giornate

Di Maurizio Papalini

Ne avevo già brevemente parlato un po’ di tempo fa per gli amici di QCC News, accennando alle potenzialità di questo software in un ottica “cloud”: Evernote, ovvero un super bloc-notes “virtuale” disponibile sempre e ovunque. Prendere appunti, stilare liste di cose da fare, non solo digitando con la tastiera, ma anche disegnando a mano libera, o dettando a voce. Mettiamoci anche la capacità di allegare alle note: foto, videoclip, schermate, pagine web, files, appunti vocali, ed iniziamo a farci una prima brillante idea delle funzionalità che avremo a disposizione. Funzionalità che prese singolarmente non rappresentano novità eclatanti, ma  chi già le utilizza con strumenti diversi, deve necessariamente occuparsi di faticose e costanti riorganizzazioni, onde evitare che la frammentazione, spesso possa rendere di fatto inservibili le informazioni raccolte. Uno dei punti di forza di Evernote sta proprio nella semplicità nell’organizzazione delle informazioni: tutto ciò

che viene caricato sotto forma di nota, è automaticamente elaborato, archiviato e reso ricercabile.  Si è in ogni caso liberi di organizzare le note in diversi taccuini personalizzabili a piacimento; sono facilmente gestibili pure gli indispensabili TAG per immediate ricerche indicizzate. Trovare facilmente ogni cosa, da ogni dispositivo, a prescindere dalla posizione di caricamento, è sempre garantito grazie alla sincronizzazione automatica. Per completare il quadro delle potenzialità offerte, è da sottolineare la possibilità di condividere interi taccuini con altri specifici utenti, opzione fondamentale per l’ottimizzazione del lavoro di squadra. Vi chiederete, ma cosa devo fare per utilizzare Evernote?  Tramite il sito http:// www.evernote.com/ il servizio di download identifica il sistema operativo in uso, in modo da fornire immediatamente la versione di Evernote più adatta. Dallo stesso sito si effettua la registrazione creando un account, da utilizzare quindi sui vari dispositivi personali: PC, MAC, iPhone, Android. Ma quanto costa Evernote? Esistono due versioni di Evernote, la prima totalmente GRATUITA, consente un pieno utilizzo delle funzionalità ma con la limitazione di 60Mb di caricamento mensile, in molti casi più che sufficienti. La versione PREMIUM, costa €. 40/anno ed eleva il limite a 1Gb/mese offrendo inoltre alcune interessanti caratteristiche avanzate, quali la gestione delle note offline, più avanzate funzionalità per il lavoro condiviso. Personalmente da circa 6 mesi utilizzo proficuamente la versione GRATUITA, 3 sono i miei taccuini principali: Lavoro: nel quale raggruppo le note dei clienti, ciascuno con un loro taccuino, integrandovi gli appuntamenti di Google Calendar, le note di intervento, eventuali annotazioni tecniche tratte da manuali PDF, siti web, credenziali di accesso. Personale: con i taccuini relativi a: lista della spesa (per ricordarsi delle varie offerte), curiosità, cose da ricordare, hobby, ecc. InBox: dove fare confluire annotazioni veloci, spesso vocali, fatte in movimento, con indicazione automatica della località, da riorganizzare poi in un secondo momento. 56 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

In Italia il social shopping è tutto rosa Sono le donne l’anima dell’acquisto on-line Di Simone Ballocci

Donna, giovane, istruita, con portafoglio abbastanza fornito e interessata a cucina, benessere e viaggi: è questa la fotografia del “social shopper” italiano, ovvero il profilo medio di connazionali che fanno compere on-line tramite gruppi di acquisto, usufruendo spesso di promozioni, sconti e agevolazioni. A stilare questo identikit molto “rosa” è una ricerca della IPSOS Media CT di Chicago, svolta per conto di Groupon International in diversi paesi europei tra i quali Italia, Gran Bretagna, Francia, Germania e Paesi Bassi. Ebbene, questa ricerca conferma che quando c’è da spender bene, con intelligenza e curiosità, il gentil

sesso è sempre un passo avanti… La notizia nella notizia è che le donne italiane non sono seconde a nessuno a livello europeo, confermando una predisposizione maggiore rispetto ai maschietti nell’apprendere e comprendere al meglio le possibilità e le opportunità offerte dalle nuove tecnologie.


di sole ce n’è uno solo tempo di lettura 2 minuti

A Bientina si produrranno mobili con la canapa

15 posti di lavoro e recupero della coltivazione della canapa per lo sviluppo di una filiera locale. Di Andrea Marchetti In Toscana è arrivato il momento della canapa: dopo la decisione della Regione Toscana, che ne ha autorizzato l’utilizzo, in casi ben circoscritti, per fini terapeutici, a Bientina, in provincia di Pisa, la canapa sarà usata per costruire mattonelle e complementi di arredo. L’azienda CanapaLithos toscana srl, infatti, sta portando avanti un progetto che ha avuto ottimi riscontri: produrrà mattonelle, rivestimenti e mobili in maniera ecologica, senza formaldeide, utilizzando solo canapa coltivata in loco. A Bientina, infatti, sorgerà uno stabilimento per la lavorazione delle biomasse provenienti dalla canapa, coltivata in un’area complessiva di 400 ettari, in parte adiacenti alla fabbrica ed in parte in terreni distanti non più di 30 chilometri da Bientina. Come spiega Fabrizio Sassetti, responsabile della semina e della raccolta delle biomasse, la fabbrica impiegherà circa 15 addetti ed il progetto, già in fase operativa, andrà a pieno regime dal 2013.”Questo è il risultato di dodici anni di sperimentazioni e prove, è un progetto di grande valore ambientale perché il prodotto è il risultato di un particolare sistema di pressatura della canapa unita ad un additivo da noi brevettato.” Sasseti spiega, poi, che la canapa offre buoni risultati perché è di semplice coltivazione, resistente ai parassiti, di rapida crescita e

non necessita di molta acqua. In passato questo tipo di pianta, la cannabis sativa, a basso contenuto allucinogeno, era coltivata soprattutto per usi tessili ma le sperimentazioni hanno dimostrato che può essere usata anche nella bioedilizia: una volta a regime la fabbrica di Bientina produrrà 300 mila metri quadri di rivestimenti e 250 mila metri quadrati di “legno alla canapa”.La CanapaLithos (partecipata da C.M.F. Tecnology) è la capofila del progetto regionale sulla filiera della canapa per la produzione di biomasse ed ha chiesto agli operatori agricoli della zona, raccogliendo già numerose adesioni, di partecipare al progetto così da valorizzare le imprese e rafforzare l’organizzazione e le relazioni di filiera.

animale illegale, cattivo sfruttamento delle risorse e costruzioni selvagge hanno danneggiato questa zona con una perdita di oltre centocinquanta chilometri quadrati negli ultimi sette anni. Per evitare altri disastri il mondo ambientalista ha promosso questa iniziativa, che secondo i suoi sostenitori, si perderebbero circa duecento chilometri quadrati. “La stragrande maggioranza dei brasiliani è contro questa operazione catastrofica” dichiara  Ricken Patel, presidente Avaaz. “Adesso la presidente è a un bivio: può scegliere di scrivere la sentenza di morte per l’Amazzonia o di proteggere il pianeta”. Fra gli oppositori a questa legge che riconosce l’uso delle  foreste anche a chi le ha occupate illecitamente, anche parlamentari vicini a Dilma Rouseff  del Partito dei lavoratori.  Per ora questa petizione ha visto l’adesione di circa un milione e mezzo di persone in tutto il mondo. Dunque adesso gli occhi sono puntanti sulla Roueseff, che non si è ancora espressa. Anche in Italia però la notizia ha avuto riscontri. “La distruzione della foresta amazzonica non è un problema dei soli brasiliani –dice Massimiliano Rocco, responsabile Specie e Foreste del WWF Italia- è un problema per gli equilibri ambientali dell’intero pianeta e riguarda tutti noi”. Per il Wwf si

Amazzonia, l’allarme delle associazioni ambientaliste Un milione e mezzo di persone nel mondo fanno appello alla Rouseff contro una legge dagli effetti  devastanti Di Matteo Melani

Wwf, Greenpeace e Avaaz lanciano una campagna per le foreste dell’Amazzonia. Dopo la  legge che condona chi ha usato illegalmente i territori, le tre organizzazioni cercano di coinvolgere tutto il mondo. L’appello è rivolto al presidente brasiliano Dilma Rouseff, che con il suo veto potrebbe bloccare questo atto. La foresta amazzonica è prima nel Mondo per la sua biodiversità, tanto che  si contano circa sessantamila specie di piante. Col tempo però quest’oasi della natura ha visto distruzioni. Allevamento 58 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

tratta di una questione che inciderà sul nostro futuro.  “Chiediamo a tutti gli italiani – conclude – di attivarsi, di chiamare le ambasciate del Brasile e di sottoscrivere le nostre petizioni per dire a basta alla distruzione delle foreste”.


di sole ce n’è uno solo tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

Riciclare il Sole è un impegno civile

Come riusare i moduli fotovoltaici: PV-Cycle! a cura di Biagioni Gas

Parliamo di un argomento molto interessante: il sistema di riciclaggio dei moduli fotovoltaici. Avrete sentito parlare del circuito PV-Cycle. Si tratta di un’associazione volontaria costituita dai maggiori produttori di moduli fotovoltaici per garantire una completa sostenibilità della produzione. Sarebbe infatti un enorme controsenso se proprio i moduli fotovoltaici, produttori di energia

conferiti in appositi contenitori messi a disposizione dagli stessi produttori o dai grossisti, o consegnati presso i punti di ritiro presenti sul territorio nazionale. Ovvio che per il momento, a parte eventuali elementi danneggiati durante il montaggio o per qualche altro

pulita per eccellenza, alla fine andassero a danneggiare l’ambiente. I produttori associati al PV-Cycle garantiscono il ritiro gratuito dei loro moduli fotovoltaici, che potranno essere

motivo, il ritiro ed il riciclaggio dei moduli è un argomento poco pressante, visto che gli impianti fotovoltaici attuali hanno ancora 20 anni e più di funzionamento davanti.

BIAGIONIGAS srl

Serravalle Pistoiese (Pistoia) via Vecchia Provinciale Lucchese, 55 telefono 0573.518205 fax 0573.51621 posta@biagionigas.com

Fatto sta che quello del riciclaggio è sicuramente un aspetto da tenere in buona considerazione per il futuro e il lungo periodo che ci separa dal momento nel quale qualche impianto dovrà essere smontato e riciclato, ci permetterà senza dubbio di raggiungere una buona organizzazione della filiera. I moduli sono essenzialmente costruiti con una serie di materiali pregiati, come il silicio e l’alluminio, oltre al vetro che protegge le celle fotovoltaiche. Questo rende il riciclaggio conveniente anche economicamente e ci permette di stare tranquilli sul fatto che i vecchi moduli non saranno gettati in una discarica, ma verranno totalmente recuperati. L’adesione di un produttore al circuito PV-Cycle è sempre ben evidenziata nella scheda tecnica dei moduli con un logo particolare.Attualmente un produttore può scegliere se aderire o meno a questa iniziativa ma dal 01/07/2012 tutti saranno obbligati secondo quanto impartito dal DM 05/05/2011 (conto energia vigente). Maggiori informazioni potrete trovarle sul sito www.pvcycle.org, unitamente ad indirizzi di posta ai quali chiedere informazioni più dettagliate. Le filiali italiane dei produttori che hanno aderito all’associazione sapranno comunque rispondere alle vostre richieste.

Da oltre 60 anni al servizio delle energie alternative


di sole ce n’è uno solo tempo di lettura 1 minuto e 35 secondi

Un solare riciclabile al 100% Nasce da una collaborazione italo-svedese il materiale dei pannelli del futuro Di Simone Ballocci

Una rivoluzione. Che nasce da un’idea capace di sorvolare l’Europa intera, congiungendo un’azienda italiana e una startup svedese, meravigliose complici nella creazione del primo modulo fotovoltaico completamente riciclabile, che non impiega né silicio, né eva (ovvero, etilvinilacetato). Questo nuovo, straordinario prodotto, capace quindi di creare pannelli ancora più verdi di quelli classici, è come dicevamo il frutto della congiunzione tra la P.Energy, azienda italiana specializzata nell’automazione industriale nel settore fotovoltaico, e la Midsummer ab, scandinava, specializzata nello sviluppo di tecnologie per la deposizione di film micro sottili. L’idea è geniale quanto tecnologicamente avanzata: sostituire i costosi processi di deposizione su grandi superfici del materiale fotosensibile con una disposizione su piccoli spazi, racchiudibili in una cella fotovoltaica standard. Il che rende compatibili altri materiali rispetto a quelli “tradizionali” per la creazione di celle capaci di creare energia dal Sole, in modo (e questo grazie proprio all’apporto della P.Energy) da poterne usare di completamente riciclabili. È infatti completamente tricolore il design rivoluzionario di queste nuove celle, basato su

un mix di materie prime 100% riutilizzabili, in quanto il processo di produzione è reversibile. Ciò significa che nel momento di fine vita del pannello, invece di buttarlo via basta riaprirlo e riutilizzare tutti i materiali per farne uno nuovo, con un impatto ambientale praticamente nullo (al netto dell’energia necessaria al processo). Il tutto, tra l’altro, con la promessa di performance anche migliori rispetto ai materiali usati adesso. Insomma: una tecnologia che rende ancora più verde e pulito il solare. Con un bel coinvolgimento di un’azienda affermata e di una startup. Il tutto, attraverso l’Europa. Quasi quasi, questa notizia era da mettere nella pagina delle good news…

Siamo dei ricicloni inconsapevoli

Riciclo della carta: Italia eccellente, ma gli italiani non lo sanno Di Simone Ballocci Siamo eccezionali, e come spesso accade non lo sappiamo. Prima, la notizia: l’Italia è un Paese all’avanguardia nel processo di riciclo 60 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

della carta, tanto da esser preso a modello dall’Unione Europea. Con i tre milioni di tonnellate nella raccolta differenziata (dati 2010) siamo secondi in termini assoluti alla sola Germania (che però, è più grande e, soprattutto, con più abitanti rispetto a noi). Ebbene: non lo sapevate? Non vi preoccupate: siete (anzi, siamo) in buona compagnia. Secondo un sondaggio condotto da Ipsos per Comieco (ovvero, il Consorzio nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica) ben sette italiani su dieci non sono consapevoli di questa straordinaria eccellenza nostrana nel settore, il 25% non ha neanche idea dell’ordine di grandezza della quantità di carta riciclata, e solo un quarto colloca il nostro Paese nel club degli Stati più ricicloni d’Europa, dove sta con merito e valore, visto che, secondo i dati Comieco, nel 2010 è stato recuperato e riciclato quasi il 90% degli imballaggi immessi al consumo. Un risultato davvero eccezionale, se paragonato al dato medio europeo fermo al 68.9%, soprattutto considerando la conformazione geografica e, soprattutto, produttiva del nostro Paese, per lo più fatto da piccole realtà e da piccole e medie imprese. Insomma: siam forti. Ma non lo sapevamo. E chissà quante altre eccellenze ignoriamo…


SER.TEC. prosegue con l’iniziativa

“Rottama il tuo vecchio condizionatore” …perciò affrettati, per non perdere questa grande opportunità! Oltre alle pratiche per la detrazione fiscale del 55% prevista per i nuovi impianti a risparmio energetico, prorogata per il 2012, Ser.Tec. ti offre la possibilità di installare un condizionatore nuovo con finanziamento a tasso “zero” in 24 mesi.

Chiamaci senza impegno allo 0572.33805, e prenota la visita di un nostro tecnico che effettuerà un sopralluogo e ti fornirà uno studio di fattibilità per l’installazione del nuovo in sostituzione di quello esistente”.

termotecnica condizionamento energie alternative telegestione via Giovannini 4 BORGO A BUGGIANO (Pistoia) telefono 0572.33805 fax 0572.33806 sc@sertecsrl.eu


il rombo dei motori tempo di lettura 40 secondi

Le auto che piacciono agli europei

Conferme e sorprese nell’ultima top-ten a quattro ruote del vecchio continente Di Simone Ballocci

Un gran bel guazzabuglio: leggendo e rileggendo la classifica delle 10 auto più immatricolate in Europa lo scorso aprile, ovvero

l’ultimo mese per il quale questa statistica è stata stilata da JATO Dynamics, si fa una gran fatica a capire quale sia il gusto medio dell’acquirente europeo. Anzitutto, si nota al volo come sia stato un anno senza grossi nuovi modelli: tutte le auto presenti in top ten vi erano già un anno fa, in aprile 2011. E questo ci permette di fare un primo confronto, ovvero: chi tra questi modelli sale, e chi scende? Ebbene: tra le meravigliose

dieci, soltanto due aumentano il numero di immatricolazioni, ovvero la BMW Serie 3 (con un rispettabilissimo +16.8% rispetto al 2011, nona con 17.171 auto vendute) e la Panda, unica auto tricolore in classifica ferma all’ottavo posto con 17.268 vetture immatricolate, ovvero il 3.3% in più. Fatta eccezione per questi due modelli, dicevamo, tutti gli altri perdono acquirenti rispetto ad un anno fa. Ma vediamoli, questi modelli, nella loro complessa diversità, partendo dal podio: prima, neanche a dirlo, è la Golf, immortale quanto la sua bellezza (37.151 unità, -12.6%); seconda la Ford Fiesta (-8.8%, 25.927 vendute); terza ancora una Volkswagen, ovvero la Polo, che scende del 23.1% e chiude il mese con 24.193 acquisti. In rapida successione, ecco le altre posizioni: 4° la prima francese, ovvero la Renault Clio; 5° e 6° due Opel, con la Corsa davanti all’Astra; settima la Ford Focus; 8° e 9°, come detto, la Panda e la BMW Serie 3; decima la VW Passat. Insomma: un bouquet di segmenti, di case, di stili e di diversi modi di intendere l’auto. Un bouquet che conferma quanto difficile sia comprendere e capire il mercato europeo dell’auto. Il mercato più bello (anche se più fermo) del mondo.

PROMOZIONE GIUGNO SOSTITUZIONE OLIO FRENI

Via Primo Maggio, 96 MASSA E COZZILE (Pistoia) Telefono 0572.772004

esperienza di 38 anni nella riparazione delle auto autodiagnosi a distanza autonoleggio con varie scelte di auto auto di cortesia Nuovo servizio: service per cambio automatico (sostituzione olio cambio completo) 62 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


il rombo dei motori tempo di lettura 40 secondi

Abbiamo i distributori più capillari d’Europa Nostra la rete vendita più diffusa: ma è davvero una buona notizia? Di Simone Ballocci

22900 punti vendita: un esercito di benzinai ogni giorno si sveglia di buon mattino in Italia aprendo uno dei distributori della rete di venditori di carburante più diffusa del continente. Le stazioni tricolori, infatti, sono, secondo uno studio condotto dall’osservatorio Autopromotec, più del doppio rispetto a quelle spagnole (9226) e inglesi (8921), e superiori di un buon terzo rispetto a quelle francesi (12522) e tedesche (14785). Quindi: per far rifornimento, noi siamo i cittadini europei che in media fanno meno fatica, avendo più distributori. Ma i vantaggi finiscono qui. Perché la nostra rete vendita è anche quella nella quale, a livello europeo, è minore il peso nelle casse del benzinaio degli introiti da prodotti non

oil (ovvero, dalle azioni collaterali, quali servizi, bar, caffetteria, prodotti specializzati e prestazioni), comparto che nel resto del continente pesa addirittura per il 70/80% sui fatturati, mentre da noi non supera il 15%. In pratica, quindi, il buon benzinaio italiano, per sopravvivere, deve guadagnare sui carburanti; il benzinaio europeo, invece, usa i carburanti come pretesto per vendere anche, e soprattutto, altro. Con un’ovvia ricaduta sui prezzi. Non solo: la nostra è anche la rete nella quale è meno diffuso il self service: quindi, tutte quelle stazioni in più debbono anche

contare su un numero superiore di addetti, ovvero, su un numero superiore di stipendi da erogare, ed anche questo ha una altrettanto ovvia ricaduta sempre sui prezzi. Insomma: i nostri distributori sono tantissimi, poco redditizi, troppo specializzati e poco tecnologici: essere primi in Europa, in questa particolare classifica, non ci porta granché bene…

ASSISTENZA TECNICA PNEUMATICI

ASSETTO RUOTE COMPUTERIZZATO EQUILIBRATURA ELETTRONICA via Mazzini 4/6 (zona ind.le) loc. Traversagna MASSA E COZZILE telefono 0572.766946 - 388.1410746 63 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


UN AMICO COMUNE || in

Comune

tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

L’Imu: una tassa imposta dall’alto

Vanni: “Un’imposta municipale solo nel nome” Come ormai molti cittadini hanno imparato, la manovra finanziaria del governo Monti ha introdotto un nuovo tributo: l’imposta patrimoniale sugli immobili (IMU), che sostituisce la vecchia imposta sugli immobili e vale più del doppio della vecchia ICI. Quello che,

invece, i cittadini devono sapere è che la nuova imposta è “municipale” solo nel nome, perch�� – nonostante gli aumenti rispetto alla vecchia ICI – non porterà risorse aggiuntive nel bilancio del nostro come degli altri Comuni perché una buona parte del gettito è riservata allo Stato. I Comuni, compreso il Comune di Monsummano Terme, sono dunque costretti a richiedere ai propri cittadini un’imposta di molto superiore alla vecchia ICI, per sostenere il deficit pubblico in generale e senza che ciò comporti un centesimo in più per le proprie risorse. Per il 2012 quindi i Comuni perderanno risorse della vecchia ICI, mentre il prelievo immobiliare complessivo è più del doppio rispetto a quello 2011, oltre agli ulteriori tagli decisi dal governo attuale e a quello precedente. I Comuni italiani si trovano così ad affrontare una situazione di estrema difficoltà perché con

FILIERA CORTA

Ogni mercoledì, anche a giugno, dalle 8.30 alle 12.30 in piazza del Popolo si tiene il mercatino di “CAMPAGNA AMICA”, con vendita di prodotti del territorio direttamente dal produttore, quindi a vero, proprio, autentico chilometro zero (la Natura, insomma ringrazia, e anche il portafoglio: i prezzi sono imbattibili per prodotti genuini per forza, visto che chi li coltiva e li raccoglie è anche quello che ci mette la faccia nel venderli). Insomma: mangiar buono in un mondo migliore, a Monsummano, si può! quest’ultima manovra sull’IMU sono ancora più precari i bilanci locali con l’impossibilità di continuare ad erogare servizi essenziali alla cittadinanza. Così, di fronte alla drastica riduzione di risorse, all’aumento delle famiglie duramente colpite dalla crisi e che hanno bisogno del nostro sostegno economico, dovremo ricorrere all’unico strumento a disposizione: la revisione delle aliquote dell’IMU e dell’addizionale comunale all’Irpef. Purtroppo, gli aumenti che dobbiamo decidere anche a Monsummano Terme sono il risultato di scelte governative che impediscono la ripresa Agenda MAC,N - VILLA MARTINI 0572 952140 - 959224 Fino al 8 luglio 2012 Mostra di Grafica e Fotografia JIM DINE ENRICO CATTANEO: TOOLS -STRUMENTI. Per TUTTI A TEATRO 2012 lunedì 4 - ore 21.30, Laboratorio teatrale per bambini di Monsummano in … CHE STORIE! mercoledì 12 – ore 21.30 di Teatro per adolescenti di Pieve a Nievole

delle economie locali. I Comuni che saranno costretti ad un ulteriore aumento del prelievo fiscale lo faranno per sostenere i servizi pubblici essenziali nella vita delle comunità locali, dagli asili nido alle scuole materne, dalle mense scolastiche ai trasporti pubblici, ai servizi per anziani. È ora che il Governo si renda conto che la ripresa economica dell’Italia passa anche attraverso i Comuni italiani sempre vicini ai i problemi dei cittadini e per la loro capacità di fare investimenti utili per le comunità che amministrano.

in IL FANTASMA DEL POVERO PIERO Museo della Città e del Territorio – Osteria dei Pellegrini 0572 954463 Dal 1 al 30 – Mostra dei lavori del concorso “Luoghi e memorie della nostra terra” Domenica 10 – Escursione guidata da esperti CAI per “I PAESAGGI DELLA STORIA LUNGO IL MONTALBANO”, lungo i sentieri comunali del Montalbano.

Comune di Monsummano Terme www.comune.monsummano-terme.pt.it

Il Sindaco di Monsummano Terme Rinaldo Vanni

Ritrovo e iscrizioni presso il museo alle 8.50. Sabato 16, ore 10.30 – Presentazione tesi di laurea“TURISMO sostenibile e competitivo: indagine e analisi swot applicate ad una cittadina termale, Monsummano Terme” di Ilaria Ferrati. Sabato 23, ore 10.30 Presentazione della Tesi di laurea “Analisi strutturale del Colle di Monsummano Alto” di Lorenzo Bini.


IL SENSO DEL || gusto

Bar Profumo di Caffè E non solo il buon caffè… ma ottima pizza.. e feste di compleanno per grandi e piccini Il gusto, l’aroma del caffè, in questo bar è diverso; non a caso si caso si chiama “profumo di Caffè”. Il caffè è ancora tostato a legna, quando entri il profumo t’inebria. Le belle Sara e Martina, con gentilezza e cortesia gestiscono questo elegante bar annesso alla coop di Monsummano Terme. Ora arrivano le pizze al taglio e da asporto... e se volete una festa di compleanno gustosa E divertente basta chiamare “profumo di caffè,..”

PROFUMO DI CAFFÈ via Luciano Lama, 257/A MONSUMMANO TERME (stabile nuova Coop) telefono 0572.031016 cell 389.1967730


UN AMICO COMUNE || in

Comune

tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

E..state Insieme 2012 Centri estivi per grandi e piccini Il Comune di Buggiano anche quest’anno si dedica con grande impegno al centro estivo E..state ragazzi 2012. Il Centro estivo che il Comune realizza in collaborazione con Cooperativa Selva prevede gite, attività laboratoriali e di gioco per tutto il mese di luglio per la fascia 6-14 anni e per il mese di luglio e la prima quindicina di agosto per la fascia 3-5 anni. La sede delle attività del baby centro (3-5 anni) è la Scuola dell’Infanzia di Buggiano (Palazzo Carozzi Sannini), quella delle attività dei grandi (6-14 anni) è la scuola elementare di Buggiano (Istituto comprensivo SalutatiCavalcanti). Il centro è attivo dalle 7.30 del mattino (per andare incontro alle esigenze dei genitori lavoratori) fino alle 17.00 per il baby e fino alle 17.30 per i grandi. Il programma delle attività è estremamente variegato e prevede uscite sul territorio, gite al mare, montagna, piscina, campeggio e tanto altro ancora. Ogni

anno il Centro estivo di Buggiano accoglie oltre 200 ragazzi. Le iscrizioni sono aperte, e per qualunque tipo di informazione è possibile rivolgersi all’Ufficio Servizi Scolastici il martedì dalle 9.00 alle 13.00 e il giovedì dalle 9.00 alle 15.00 o telefonando al numero 0572.317149 oppure al 348.9206097. I residenti nel Comune di Buggiano, inoltre, possono usufruire di agevolazioni sulle tariffe in base al proprio indice ISEE.

Nelle sere d’estate... BUGGIANO FA FESTA! Ripartono anche quest’anno, e già dal mese di giugno, le serate di “Buggiano fa festa”, organizzate dall’Amministrazione Comunale in

collaborazione con le associazioni locali. Ecco il programma di questo mese: 15 giugno ore 21.00 Burraco sotto le stelle – p.zza Matteotti - Per info e iscrizioni 338.4723334 16 giugno ore 15.00 Caccia al tesoro tra le mura di Buggiano Castello - premi e merenda per tutti! ritrovo ore 15.00 in p.zza Pretorio 17 giugno ore 20.00 Apericena sotto le stelle a cura dell’Associazione Liberalarte - Stignano 29 giugno ore 20.00 Grigliata + musica dal vivo con Masquito a Malocchio – presso la sede della Croce Rossa Italiana 30 giugno ore 21.00 Sogno di una sera di inizio d’estate - spettacolo teatrale itinerante tra i giardini di Buggiano Castello

GRANDE FESTA DI FINE ANNO ALL’ISTITUTO COMPRENSIVO “SALUTATI-CAVALCANTI” Una giornata densa di appuntamenti quella del 06 giugno per gli allievi dell’Istituto Comprensivo di Borgo a Buggiano. Alle 09.45, al Palazzetto dello Sport, Festa AVIS, con gli alunni delle classi quinte della Scuola Primaria e delle classi prime, seconde e terze della Scuola Secondaria di I^ grado, festa allietata dall’esibizioni de “Le Giovani Note”.

della manifestazione. Alle ore 21, in piazza Aldo Moro, festa di fine anno delle classi terze della Scuola Secondaria di I^ grado. L’evento si svolgerà secondo una scaletta predisposta dagli insegnanti di educazione motoria e musicale, suggellato dal saggio di fine anno de “Le Giovani Note”

FESTA DELLA BIRRA BAVARESE

Grande Festa della Birra Bavarese tra le fronde del Parco Colombai di Villa Ankuri, con il patrocinio del Comune di Buggiano, da

venerdì 08 giugno a domenica 01 luglio, dalle 19 alle 24. Un appuntamento da non perdere! Per saperne di più vedi lo spazio a pag. 90.

LAVORI IN CORSO Dalle ore 18 fino alle ore 20, Festa dello Sport con tutti gli alunni della Scuola Primaria allo Stadio Benedetti. I bambini, accompagnati dai loro genitori verranno presi in consegna dagli insegnanti, fino al termine

Il sindaco Bettarini informa la cittadinanza che sono terminati i lavori di rifacimento della Piazza di Stignano


Carrozzeria, assistenza gomme, assistenza meccanica, soccorso stradale, assistenza legale, auto sostitutiva e gestione del sinistro. CAR WRAPPING e installazione pellicole oscuranti.

AUTOCARROZZERIA BELLAVISTA di Stefano Corradi via Molinetto 4 BORGO A BUGGIANO telefono 0572.30331 mobile 335.6824450


UN PADULE || in

Comune

tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

Una nuova vita per la porta del Padule Iniziati i lavori del quarto lotto di interventi alla Dogana di Ponte Buggianese

Procedono secondo il calendario fissato gli interventi per la ristrutturazione della Dogana del Capannone, nel comune di Ponte Buggianese, una delle porte d’accesso al Padule di Fucecchio. Nella seconda metà del mese scorso sono iniziati i lavori del quarto lotto per un investimento complessivo di 700mila euro, finanziato da Regione Toscana, fondi della Provincia di Pistoia e Consorzio del Padule di Fucecchio. Le opere di quest’ultimo stralcio si dovrebbero concludere entro l’anno in corso. Così per la Dogana potrà iniziare una seconda nuova vita. L’edificio, che risale al 1500, è il più antico del comune di Ponte Buggianese. Come indica il nome serviva da dogana per le merci che venivano imbarcate alla volta del porto di Livorno. Dopo la ristrutturazione il complesso ospiterà una foresteria, la sede di alcune associazioni legate al territorio palustre e l’archivio storico del Consorzio. Un vero e proprio museo che comprende circa centomila documenti che vanno dal 1796 ai giorni nostri. Ci sono topografie, progetti, passaggi di proprietà, divisioni catastali, dettagli dei lavori di bonifica. Insomma c’è tutta la storia di quest’area. E come ha detto il commissario straordinario del Con-

sorzio Gino Biondi “è un qualcosa di tangibile che può restare alla comunità di Ponte Buggianese come memoria storica della bonifica”. “Per l’ultimazione di queste opere relative all’ultimo lotto - ha aggiunto il direttore generale Franco Fambrini - il problema era quello di trovare le risorse necessarie. Per raggiungere la cifra occorrente ad effettuare i lavori c’è voluta una sinergia tra più enti. Inoltre come Consorzio abbiamo deciso un ulteriore finanziamento di 200mila euro da destinare alla gestione dell’archivio storico”. Il progetto di ristrutturazione, che si aggiunge ad un precedente intervento al tetto, prevede il restauro della facciata, il recupero delle volte e dei granai e varie opere di consolidamento. L’ingegnere dell’ente di bonifica, Lorenzo Galardini, sarà il direttore dei lavori. Una volta ristrutturata, la Dogana andrà ad impreziosire la porta d’accesso ovest del Padule. Di conseguenza ci si aspetta molto dal punto di vista promozionale e turistico, per poter dare impulso a quest’area umida di così grande rilevanza ambientale. A cura del Consorzio di Bonifica del Padule di Fucecchio


l’appetito || vien mangiando tempo di lettura 40 secondi

Ristorante “La Chela” Finalmente anche Altopascio ha il suo mare…

In Viale Europa ad Altopascio, è nato, grazie all’intraprendenza e all’esperienza di Giuseppe Baglio e della mamma Lina, il ristorante del Pesce. Il locale, elegante e spazioso, dal mese di giugno apre l’ampio e accogliente giardino esterno per dare modo a tutti i clienti di poter gustare, anche nel periodo estivo, le loro specialità di pesce al meglio. Tutte le sere, infatti, puoi trovare proposte particolari tra cui la ricca grigliata di mare, lo sfizioso antipasto di gamberoni al lardo di Colonnata, oppure, esclusiva del ristorante, i Paccheri de la Chela, uno

speciale primo piatto al Granchio. Il nuovo menù estivo è stato pensato e realizzato per andare incontro a tutti gli amanti del pesce, perché ognuno di loro possa dire a gran voce…finalmente anche Altopascio ha il suo mare!

Per info e prenotazioni RISTORANTE “LA CHELA” viale Europa, 25 ALTOPASCIO (Lucca) telefono 0583.25170

seguici su FB “La Chela Nettuno”

69 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


l’appetito || vien mangiando tempo di lettura 1 minuto 10 secondi

Ristorante Giuliani

Tartufo, pesce, carne e funghi al ristorante di Chiesina Uzzanese

Al termine della zona pedonale di Chiesina, nella parallela alla via principale del paese c’è il ristorante “Giuliani”, che prende il nome proprio dalla famiglia che lo gestisce dal 2008 con tanto amore. Lo chef, con 35 anni di esperienza, è il signor Alessandro, validamente supportato dall’aiuto della moglie Antonella. In sala c’è il figlio Marco e la cameriera Lara. Il locale, molto accogliente, è caratterizzato dalla continua ricerca della qualità. Il pesce è la loro grande passione: catalane di astice, bavette all’astice intero, senza dimenticare, comunque, la tradizione toscana della carne, che si accompagna al tartufo bianco e, in questa stagione al pregiatissimo tartufo nero. E’ da segnalare, inoltre, la ricca cantina che vanta ben 90 etichette d’autore, tra cui alcuni Champagne. Alle ore 12, poi, per una pausa pranzo con i fiocchi, innumerevoli proposte, gustose e stuzzicanti. E dal 1 giugno la possibilità di cenare all’aperto diventa realtà, per festeggiare, finalmente, l’arrivo della bella stagione! E allora cosa aspetti? Per mangiar bene e in armonia il ristorante Giuliani, a Chiesina Uzzanese, è il locale che fa per te.

Per tutti coloro che sceglieranno il Ristorante Giuliani come location del loro ricevimento di nozze, gratuitamente a disposizione MACCHINA D’EPOCA

RISTORANTE “GIULIANI” via Roma, 7 CHIESINA UZZANESE (Pistoia) telefono 0572.411644 Chiuso il martedì

Ristorante Pizzeria “Il Tulipano Nero” Un antipasto che sa di primo! Roberto e Maria Grazia Bonaccorsi gestiscono il Ristorante Pizzeria “Il Tulipano Nero” dal 2009. Praticamente nati nel settore della ristorazione, sono cresciuti con

il “culto” dell’accoglienza che infondono continuamente in questo locale semplice e giovane, caratterizzato dalla tipicità della cucina toscana e dalla passione per il mangiar bene! Assolutamente da non perdere il mitico SUPERGIRO PIZZA a soli 12 euro!

Per info e prenotazioni: RISTORANTE PIZZERIA “IL TULIPANO NERO” via dei Fabbri, 21-23 UZZANO - LOC. FORONE (Pistoia) telefono 0572.444640 cell. 347.0414643 Chiuso il Martedì 70 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

Il Tulipano Nero organizza i tuoi compleanni e le tue cerimonie importanti, come Cresime e Comunioni, con menù a partire da 18 euro!


PRANZO DI LAVORO a partire da 7,00 € APERICENA tutte le sere dalle 19.00. MENU DEGUSTAZIONE Dal lunedì al giovedì 2 portate a scelta tra Antipasto, Primo e Secondo con contorno a 15,00 €

Tutte le sere MENU ALLA CARTA e COCOMERO FRESCO! LA VECCHIA BARACCHINA via Provinciale Lucchese,51 (zona Lago Azzurro) BORGO A BUGGIANO (Pistoia) 0572.30193 - 328.1633420

Ristorante Il fornello Lo Chef Gabriele fa fermare il tempo….. Gabriele Giuliani è un pesciatino DOC, nato e cresciuto in Valdinievole. Da oltre trent’anni la sua passione per la cucina lo ha portato ad essere uno degli chef più apprezzati del territorio e dopo aver cucinato per i migliori ristoranti della Valdinievole, da quattro anni, finalmente, ha il suo “Fornello”, un casolare antico, immerso tra le vigne e la campagna lucchese, in località Marginone al confine tra Pescia e Altopascio, con una splendida piscina intorno che rende questo locale luogo

ideale anche per le cerimonie. E qui si torna indietro nel tempo, lontano dai rumori, dalla frenesia e dai frastuoni che complicano la vita quotidiana. Questo ritorno al passato è segnato anche dai sapori, che restano strettamente legati al territorio, con una cucina che si avvale della filiera corta, ovvero di quei prodotti genuini e di stagione, a chilometri zero. Perché Gabriele cucina quello che proviene dal nostro territorio, rispettando i ritmi della natura e seguendo quella tradizione che fa grande la nostra cucina in tutto il mondo. Unica eccezione, ovviamente, per il pesce, sempre di elevata qualità e sapientemente 71 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

cucinato dalle sue mani esperte. Qui trovi un eccezionale bistecca fiorentina, ed ora è già il momento dei funghi della montagna pesciatina, poi la pasta è rigorosamente fatta in casa. Non perdetevi i maccheroni al ragù ,tagliato al coltello come si faceva un tempo..Una cucina deliziosa, saporita, genuina, che ti porta indietro nel tempo, quando i pranzi, quelli di festa, erano preparati dalle nonne. Questo è “Il Fornello “ un luogo dove il tempo, grazie a Gabriele, si è fermato.

OSTERIA IL FORNELLO DA GABRIELE Via Mammianese, 5 Loc. MARGINONE ALTOPASCIO (Lucca) telefono 0583.216528 Chiuso il lunedì


l’appetito || vien mangiando tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

Ristorante “La Foresteria” …e il pesce dimenticato!

Sono ormai 13 anni che il ristorante “La Foresteria” sovrasta la vallata della Nievole. E’ situato proprio sul cucuzzolo di Monsummano Alto e la vista che si gode dalla sala principale è veramente mozzafiato. Il cibo non è da meno e lo sanno bene i clienti che ogni anno rimangono entusiasti di questo angolo di tranquillità. Al ristorante “La Foresteria” è possibile mangiare sia carne che pesce,

cucinati sapientemente dalla cuoca Giovanna. Il menù spazia tra le ricette tradizionali toscane, rivisitate per il “gusto” di oggi, come il peposo (carne di manzo cotta a fuoco lento con vino e pepe) a piatti più innovativi come la crema di patate e zucca con gamberi. Da poco il ristorante ha iniziato a collaborare con la Cooperativa di pescatori di Viareggio per dare vita al progetto “Il pesce dimenticato”. Si tratta di un’iniziativa per tornare ad apprezzare il pesce che ci offre il nostro mare, dimostrando che non è certamente di qualità inferiore rispetto al pesce più conosciuto, ma che anzi, se cucinato nel modo giusto, è una vera scoperta. Le prime

Ristorante Pizzeria “La Macchia Antonini” E la grande merenda

due serate si sono rivelate un successo, quindi abbiamo deciso di riproporne altre. La prossima si terrà GIOVEDI’ 21 GIUGNO ALLE 20.30. Se siete stati stuzzicati e volete saperne o assaggiarne di più, contattate lo staff del ristorante: saranno ben lieti di fornirvi tutte le informazioni per fare in modo che non possiate più dimenticare un pesce così!

Per informazioni e prenotazioni RISTORANTE “LA FORESTERIA” Piazza Castello, 10 MONSUMMANO ALTO (Pistoia) telefono 0572.520097 www.ristorantelaforesteria.it info@ristorantelaforesteria.it

E dal mese di giugno dalle 16,00 alle 18,30 nella baita del ristorante potrai gustare la “grande merenda”: affettati a volontà.. con la schiacciata cotta a legna, la pasta fritta e altre cosette sfiziose, il tutto innaffiato da buon vino. A soli 15,00 Euro. Quindi per un bella merenda vai al fresco della trattoria macchia antonini.

Da 25 anni la famiglia Iannunzio gestisce una meravigliosa trattoria, immersa nella faggeta della Macchia Antonini. È una tranquillità. Perché babbo Angelo è di Camucia, vicino Cortona, in provincia di Arezzo, e là ancora alleva i suoi maiali, i suoi vitelli, facendo provenire le carni che serve nella nostra montagna da quei luoghi fortunati. Quello che ti porta in tavola Angelo sa con precisione da dove arriva. E si sente: che spettacolo di prosciutto, che bontà la grigliata mista con carne chianina e cinta senese, che sapore i suoi affettati tutti. La mamma Palmira, poi, si occupa di tutto il resto: la pasta fatta in casa (i maccheroni al cinghiale sono indimenticabili), e poi i dolci, tra i quali spiccano deliziose crostate. La Macchia, ovviamente, è l’ideale anche per le merende. Ristorante - Pizzeria MACCHIA ANTONINI via Pesciatina, 58 Loc. MACCHIA ANTONINI (Pistoia) Tel. 0573.628070 - 0573.628064 info@macchiaantonini.it 72 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


l’appetito || vien mangiando tempo di lettura 40 secondi

Trattoria “Antico Colle” La cena al fresco della piazzetta

Dal centro di Borgo a Buggiano, salendo in direzione Macchino – Malocchio – Cozzile e percorrendo circa tre km di panorami mozzafiato, immersi tra gli oliveti, giungiamo

a questo nucleo di case che circondano la storica piazzetta del Colle di Buggiano, innanzi alla chiesa omonima. E in questa piazza, ecco la Trattoria “Antico Colle”, un locale che profuma di tradizione, un ambiente accogliente con un’atmosfera particolare dove lo Chef Piero Berardi, aretino ormai da decenni trapiantato in Valdinievole, con l’aiuto di Isabella, ti fa gustare quei sapori dimenticati della cucina toscana. Ora d’estate si cena fuori, nella piazza del colle, al fresco, lontano dai rumori, degustando quei piatti che Piero

inventa..:Fagottino di Burrata sul letto di verdure crude,maccheroni orto e mare,taglierini ai funghi porcini,tonno alla catalana..e per finire non ti puoi perdere il gelato che prepara Piero, ed i suoi dolci. La moglie Mila, Sommelier A.I.S., assieme alla figlia Linda e allo storico cameriere Marino ti accolgono e ti coccolano, per rendere speciale ogni sosta. TRATTORIA ANTICO COLLE piazza Cavour BUGGIANO (Pistoia) telefono 0572.30671 Chiuso il martedì Luglio/agosto/settembre la sera sempre aperto

Trattoria Pizzeria da Nerone Tradizione e innovazione nel locale dove il fungo la fa da padrone Dal 1983, sulla strada che conduce nei boschi della “Svizzera Pesciatina,” sulla via Mammianese, prima di Pietrabuona, c’è il ristorante di Giuliano Giampieri, detto Nerone, che dà il nome a questo simpatico locale. Insieme a Giuliano, gestiscono il locale la moglie Franca, Luciano, Massimo ed Alessandro per una classica conduzione familiare in grado di soddisfare le esigenze di tutti, mante-

nendo la trattoria all’altezza della sua fama. Il menù, che si rinnova continuamente, segue le tendenze e le richieste dei clienti, conservando inalterati i piatti della cucina tradizionale: carni alla brace, cacciagione e, soprattutto, gli immancabili funghi, che con i loro profumi e i loro sapori inebriano di gusto tutti i palati! Da segnalare, e assolutamente da assaggiare, l’antipasto del cacciatore, una selezione di affettati di selvaggina, i festonati alla Nerone e i pesciatini al ragù di caccia. In questo locale della tradizione toscana puoi trovare vere e proprie specialità: bistecche di alta qualità, anguille, ranocchi, piccioni nostrali

E dal mese di giugno, apertura della fresca TERRAZZA ESTIVA

73 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

alla brace, accompagnati ovviamente dai funghi e dai famosi fagioli di Sorana, coltivati pochi chilometri più su. Trattoria Pizzeria da Nerone: tradizione e innovazione nel locale dove il fungo la fa da padrone.

TRATTORIA PIZZERIA “DA NERONE” via Mammianese 153 PIETRABUONA - PESCIA (Pistoia) telefono 0572.408144


l’appetito || vien mangiando tempo di lettura 1 minuto e 40 secondi

La locanda dello Zio Il primo amore non si scorda mai La storia di Pierantonio Pirozzi viene davvero da molto lontano: dopo anni spesi nei migliori ristoranti apre, nel 1998, “La locanda di Pierantonio” a Marginone, frazione di Altopascio, per poi fare un salto di 200 metri di dislivello,

nel 2004, trasferendo la sua arte e la sua passione culinaria al ristorante “Forassiepi”, nella punta più alta di Montecarlo. Ma dato che il primo amore non si scorda mai, da ottobre 2011 Pierantonio, oltre a continuare a gestire in prima persona il “Forassiepi”, dirige anche la locanda condotta dallo chef Alessandro, il nipote, con Rudi Piccioli, in sala. “La Locanda dello Zio”, è aperta a pranzo con menù da

10 a 15 euro ed ogni sera ti propone menù degustazione di carne a 25 euro e di pesce a 30 euro. “La Locanda dello Zio”, dove la qualità, per tradizione e genetica non può che essere eccellente! Ristorante Pizzeria “LA LOCANDA DELLO ZIO” piazza Matteotti 2/3 MARGINONE ALTOPASCIO (Lucca) telefono 0583.286005 Chiuso il Mercoledì

Ristorante Pizzeria “Lucignolo” Tutto il bello e il buono di un locale giovane e moderno Atmosfera accogliente, ambiente giovane e moderno: stile preciso e riconoscibile che anima tutti gli aspetti del Ristorante

Pizzeria “Lucignolo”, dagli interni alla cucina, dalla presentazione dei piatti al servizio di sala. Il locale ha un’ampia sala illuminata e climatizzata, di cui un angolo appartato ed in penombra è riservato a coloro che desiderano un clima più romantico. Bellissimo l’ampio giardino estivo con ben sette gazebo immersi nel verde, ideale anche per le vostre cerimonie. Il ristorante è dotato anche di un’ottima pizzeria con forno a legna. Ampia la carta dei vini bianchi e rossi, oltre a molteplici possibilità di vini da meditazione, grappe, amari e rum, 74 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

da accompagnare ai dessert e pasticceria secca prodotti artigianalmente dai bravissimi chef. Il menù è vario, carne, pesce e selvaggina. Proprio l’attenzione alle materie prime, che seguono le stagioni ed il territorio, insieme alla semplicità della cucina, permettono di elaborare piatti di rara bontà. Ristorante Pizzeria “Lucignolo”: tutto il bello e il buono di un locale giovane e moderno.

Ristorante Pizzeria “LUCIGNOLO CATERING & RESTAURANT” via Amendola, 3 SANTA LUCIA UZZANO (Pistoia) telefono 0572.444140 - 335.1744019


l’appetito || vien mangiando tempo di lettura 40 secondi

Trattoria “Lo Storno” Un matrimonio di sapori per accogliere l’arrivo dell’estate Alla Trattoria “Lo Storno” un matrimonio di sapori per accogliere con gioia l’arrivo dell’estate. E come sempre una gustosa doppia scelta: mare o terra. Con Matteo e Simone le novità sono davvero all’ordine del giorno,

per offrire a tutti i clienti l’opportunità di assaggiare piatti speciali che risvegliano la sana gioia del mangiar bene. Antipasti – Antipasto dello Storno “Salumi misti toscani”. Sformatine di funghi pioppini e pesto rosso. Terrina di coniglio e patè di olive nere. Coccio di polenda e pecorino con salame d’oca. Crostoni misti: ai fegatini, al lardo di Colonnata lavorato al rosmarino e pepe nero, maionese e senape. Insalata tiepida di tonno, ceci e cipolline fresche. Totani caldi con pomodori e patate. Primi piatti – Pappardelle al ragù di cinta senese e rosmarino. Ravioli di chinina e carboncelli con crema di asparagi. Risotto alle erbe fresche mantecato al pecorino fresco. Paccheri saltati con capriolo stufato. Gnocchetti di patate con salsa di funghi e pancetta. Spaghetti all’amatriciana di mare. Maccheroni al torchio con branzino, verdure e scampi Secondi piatti – Bocconcini di vitello alle mele renette, uva e pomodorini. Frittata di asparagi con taleggio, noci e miele. Salsiccia d’agnello con timo e mozzarella. Tagliata di manzo con vinagrette dello Storno.

75 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

Hamburger di chinina. Lombatina al cervo o daino al pepe verde. Chips di salmone con gualamole di zucchine. Soppressata di tonno e gamberi al pane toscano. Baccalà bollito con maionese. Contorni: Verdure grigliate – Insalata mista – Rape saltate in padella E per concludere in bellezza, una sfiziosa, dolcissima carrellata sui dessert: Panna cotta al kiwi e fragola. Tortino al cioccolato con pere al moscato. Cheesecake con marmellata di more. Tiramisù. Mousse al cioccolato. Torta mimosa. Mousse di ananas. Crem Brulèe. Cantuccini con vin santo. Ananas con maraschino. Per info e prenotazioni: TRATTORIA “LO STORNO” via del Lastrone, 8 – PISTOIA Telefono 0573.26193 Chiuso il martedì


l’appetito || vien mangiando tempo di lettura 1 minuto

Trattoria “Bellavista” L’esplosione del sapore toscano “Bellavista” è il tipico ristorante toscano dove vige la tradizione, la qualità e il culto dell’accoglienza. La conduzione familiare mantiene il calore di un locale dove trionfano piatti storici della grande cacciagione: il cinghiale con le olive e i ragù di lepre, piccione e cinghiale

che non mancano mai, così come le grigliate di carne, il baccalà alla brace, la trippa, lo stoccafisso e i tipici tordelli lucchesi al ragù di carne. Il locale, situato a Borgo a Buggiano, in località Santa Maria, vi aspetta per rendere speciali i vostri eventi importanti, come i compleanni, dove il festeggiato del gruppo sarà un nostro gradito ospite, le cene di lavoro o di classe con il menù a prezzo concordato. Ogni giorno, con un menù a scelta e

Caffè Wengè: il punto di ritrovo dai mille sapori Il sapore divino della zuppa di pesce A Pescia, davanti al mercato dei fiori, Giuliano e Filippo vi aspettano nel loro locale, il Caffè Wengè, per coccolarvi in un ambiente confortevole e raffinato. Qui non manca proprio niente: professionalità e cortesia fanno da cornice ad un menù di alta qualità, fresco e genuino. Sono tanti i piatti che, nel vero senso della parola, si possono “gustare “non solo con il palato ma anche con gli occhi, tanto sono belli da vedere. Il prelibato e vasto menu vi offre piatti di carne e pesce di ogni tipo, come la “Bistecca al tagliere”, il “Misto crostacei alla Catalana”, la “Tartare di manzo al coltello”. Un plauso particolarmente caloroso va poi alla loro “Zuppa di pesce” e a quel suo sapore a dir poco divino! Ma Caffè Wengè significa anche buonissime pizze e focacce di ogni varietà, al taglio, al piatto e da asporto, sia a pranzo che a cena. Il locale è anche punto di ritrovo per

l’ora di pranzo, sempre con menù espresso alla carta. Location ideale, inoltre, per serate romantiche, cene di laurea, compleanni e incontri di lavoro. Immancabili, poi gli appuntamenti con l’aperitivo, contraddistinto da un ricco buffet e con le serate di degustazione per sperimentare i vini di nuova annata appena usciti. Aperto fino a tarda sera mette a disposizione di tutti i viveur la propria cucina, perché Caffè Wengè è un vero e proprio punto di riferimento per tutti e per tutti i gusti!

RISTORANTE – PIZZERIA BAR CAFFÈ WENGÈ via S. D’Acquisto, 53 ALBERGHI DI PESCIA (Pistoia) telefono 0572.444890 Chiuso il giovedì sera e la domenica a pranzo 76 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

sempre diverso, troverete il pranzo di lavoro completo a € 12. E poi genuini dolci fatti in casa e un’attenzione particolare nella preparazione di ottimi primi piatti per chi è intollerante al glutine. E per festeggiare l’arrivo della bella stagione, oltre alle sale interne, dotate di aria condizionata, il locale offre per le vostre cene estive, il giardino all’aperto.

TRATTORIA “BELLAVISTA” via Livornese BORGO A BUGGIANO (Pistoia) telefono 0572.33053 Chiuso il mercoledì


l’appetito || vien mangiando tempo di lettura 1 minuto e 30 secondi

Ristorante “Il Goraiolo” Dagli affettati sul tagliere all’immancabile fungo “Il Goraiolo”, storico ristorante che prende il nome proprio dalla località in cui si trova, immerso tra i boschi di castani è il luogo dove

si trova la vera, tipica cucina toscana. L’antipasto, con un ampia scelta di affettati, viene servito direttamente col tagliere sul tavolo, e questa è una caratteristica che appartiene solo alla tradizione di questo locale. I primi piatti con pasta sempre fresca fatta in casa, lasciano l’imbarazzo della scelta: ravioli, cannelloni, gnocchi, maccheroni, e poi le fiorentine, il filetto all’alpina, le grigliate di arrosti misti. Immancabile l’appuntamento con i funghi, cucinati in tutti i modi, per esaltarne il gusto, e abbinati, con estro, ad ogni singola portata. Una fornita cantina con vini toscani, anche di grande qualità,

Ristorante Pizzeria “Quelli del Mago Bago”

Tante novità per serate all’insegna del mangiar bene! Al Ristorante Pizzeria “Mago Bago” trovi cibi espressi di qualità, garantiti dai nostri chef Giovanni e Carmine, e una miriade di novità per serate all’insegna dell’allegria e del mangiar bene! Sei un cantante? Un cabarettista? Un ballerino? Un comico? Un sosia? Allora par-

tecipa, tutti i mercoledì, al MAGO BAGO’S GOT TALENT. Partecipando alle selezioni avrai la possibilità di accedere alla competizione come miglior talento che si svolgerà in data da destinarsi. La valutazione sarà eseguita dagli espertissimi Christian e Federiko. Per tutti i partecipanti la cena è ovviamente gratuita. Nei mesi di maggio e giugno al “Mago Bago”, promozioni speciali per le cene di classe di tutti gli ordini e gradi di scuola: antipasto, giropizza, bibita e dolce a soli 10€ per i ragazzi e a 15€ per gli adulti. E maestre o insegnanti non pagano!!!

RISTORANTE PIZZERIA via Pistoiese 41 BORGO A BUGGIANO (Pistoia) telefono 0572.33102 Cellulari 393.9407523 393.9619498 www.magobago.it 77 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

esalta ancora di più questa tipica cucina del ristorante di montagna. E con l’arrivo della bella stagione a “Il Goraiolo” è possibile pranzare e cenare sulla terrazza panoramica o al fresco del giardino.

RISTORANTE IL GORAIOLO via Mammiaese 40 loc. GORAIOLO - MARLIANA (Pistoia) telefono 0572.919090/66279 chiuso il mercoledì


l’appetito || vien mangiando tempo di lettura 1 minuto

Osteria “Il Maialetto”

Sottotitolo: Tutto il gusto dei veri sapori toscani Giacomo è un indiscusso punto di riferimento per gli amanti della carne, come la sua osteria “Il Maialetto”, gestita

assieme ai figli Alberto e Sara . Un vero e proprio tempio della tradizione. La particolarità di questa osteria è che essendo gestita da chi di carne se ne intende davvero, offre la certezza di una bistecca che solo a pensarci ti viene l’acquolina in bocca- Perché Giacomo, da buon macellaio, sa cosa scegliere e come cucinare la carne migliore. E inoltre per l’estate nell’allegra e rustica osteria Alberto e Sara ti preparano la battuta al coltello, (carne cruda con taglio di prima

Ristorante “Il Maestrale” Sottotitolo: Il ristorante sardo della Valdinievole In località Casabianca, a Ponte Buggianese, c’è un ristorante sardo dove le intraprendenti sorelle Patrizia e Gabriella ti fanno tuffare nel mare della Sardegna: “Il Maestrale”. Da loro le specialità di mare e di terra sono la normalità: fantasia di mare, bottarga di muggine di cabras, fregola sarda alla pescatora, grigliate di pesce miste, ravioli, patate e

menta con burro e salvia e la fregola sarda con salsiccia. E se vuoi gustare queste loro specialità non mancare alla cena a tema con musica dal vivo, l’ultimo venerdì di ogni mese. Questo il menù: antipasto sardo, formaggi sardi e affettati misti sardi, gnocchetti sardi alla campinadese (salsiccia e zafferano), maialino allo spiedo accompagnato da verdure al

78 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

scelta .. ) le tartare, il carpaccio, l’arista marinata. Ottima cantina: fornita e con etichette molto interessanti Osteria il maialetto: La tradizione si coniuga ai sapori toscani veri.

OSTERIA “IL MAIALETTO” via della Repubblica, 70 MONSUMMANO TERME (Pistoia) telefono 0572.953849 info@macelleriadagiacomo.com

pinzimonio, vino Cannonau, dolci tipici sardi accompagnati da Mirto e Filu ferru. Il tutto a soli 28€! Per vivere la Sardegna, non mancare al prossimo appuntamento: il 29 giugno!

Per info e prenotazioni: RISTORANTE PIZZERIA “IL MAESTRALE” via Vecchia Camporcioni, 3 PONTE BUGGIANESE (Pistoia) telefono 0572.636399 - 366.3304103


l’appetito || vien mangiando tempo di lettura 1 minutio

Pizzeria “VIALEUROPA“ E la pizza ruota… fino a quando la mangi... Questa graziosa pizzeria sul viale Europa di Pescia è nata dalla passione di Domenico, che da oltre 25 anni sforna pizze. E questa passione l’ha trasmessa al figlio Raffaele. Così Domenico con la moglie Anna e i figli Raffaele e Alessia, gestisce la pizzeria dal 1999.

Le pizze cuociono nel grande forno a legna rotante, che permette una cottura perfetta ed uniforme; ma la particolarità di queste pizze è che vengono servite in taglieri rotanti in legno, con la base in acciaio, in questo modo la pizza mantiene la temperatura, e agevol-

mente ruoti la pizza per il taglio. Altra curiosità del locale è l’olivo al centro della sala, che non è finto ma “naturalmente” fa parte dell’arredamento. Scherzi della Natura. Insomma per mangiare la pizza rotante all’ombra dell’olivo,vai alla pizzeria Vialeuropa.

PIZZERIA VIALEUROPA viale Europa, 18 PESCIA (Pistoia) telefono 0572.490918 oppure 0572.47253 3282307035

Il 30 giugno, in occasione di Nottambula, ti facciamo la pizza fino alle 02.00 di notte!!!

LIMAR Dal 1978

FORNITURE PER COMUNITÀ, BAR, RISTORANTI, PIZZERIE: CARTA, DETERGENZA, ARTICOLI DA ASPORTO E TOVAGLIATO MONOUSO LIMAR di Gambaccini D. & C snc via Vecchia Camporcioni 64 PONTE BUGGIANESE telefono 0572.636784


il suono || dell’anima tempo di lettura 40 secondi

ISCRIVITI ANCHE TU! Se sei un cantante interprete, cantautore o band, senza limiti di età e genere musicale, iscriviti subito al 15° Concorso Canoro

ORGANIZZAZIONE SPETTACOLI

MaryStar in collaborazione con il Comune e le Terme di Montecatini

5

i

rn o t n

di

Festival di Voci d’Oro

VOCI D RO ’O

“50Anni & Dintorni”.

t fievsal CONCORSO CANORO

Il Concorso Canoro è un trampolino di lancio per tutti i cantanti concorrenti.

15°Concorso Festival Voci d’Oro canoro per promuovere nuovi talenti

La Giuria è formata da

Nel mese di luglio 2012 alle TERME DI MONTECATINI

esperti del settore

Sei un cantante, cantautore, autore o un gruppo o di qualsiasi genere musicale? l band

musicale, da produttori e dalle migliori etichette discografiche.

ai

Premi:

http://50anni.marystar.it,

Per tutti gli iscritti: promozione su tv, radio, stampa e soggiorno vacanze offerto da Leadervacanze di Firenze Per i finalisti: promozione web, e accesso a provini per trasmissioni Rai e presentazione a Xfactor. Per i vincitori: produzione discografica con studio immagine artistica, distribuzione e pubblicazione su tutti i Digital Stores. In Collaborazione con le migliori etichette discografiche e videoclip. Il vincitore direttamente al Festival di Castrocaro

scrivi una mail a

canale televisivo:

info@marystar.it oppure

radio partner:

Per maggiori informazioni collegati al sito

telefona allo 0573.571371 o al 335.1279700.

it

Distribuzione star. ar.it categorie: Junior - Giovani - Senior scariec.pubblicazione mary Stores. w su tutti i Digital w aryst w m sezioni: Interpreti - Cantautori nni. ! a 0 5 / iti! ttp:/ h

iscriv

Festival federato

in collaborazione con:

Informazioni: Marystar Via Lucchese, 213 - 51100 Pistoia - info 0573 571371 - 335 1279700 - www.marystar.it - info@marystar.it

80 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


il suono || dell’anima tempo di lettura 2 minuti

Per quanto riguarda la musica leggera italiana, “Amici” quest’anno è finito con quelle due belle serate nello stupendo scenario dell’Arena di Verona. ALESSANDRA AMOROSO è subito uscita con un mini-CD (anche nel prezzo perchè sono 8 brani) che contiene “Ciao”, la canzone con cui ha vinto, insieme ad altri 2 nuovi brani inediti. Anche il vincitore dei “nuovi” GERARDO è già sul mercato con un cd che contiene la sua canzone in concorso più altri 6 brani. Lo so che ve la state facendo la domanda....lo so.....ma questi vendono ? Ebbene si, dal punto di vista commerciale “Amici” funziona, può anche non piacere l’idea del talent show che lancia gli artisti ma almeno dalle mie parti questi ragazzi piacciono.

...e ora i DISCHI DELL’ESTATE.... Sissignori, se arrivasse la bella stagione ci sarebbero già i dischi che potrebbero essere la vostra colonna sonora dell’estate. Lo scorso anno c’erano già in giro per le radio e....(!!!) per le spiagge brani spensierate come “On The Floor”, “Mr. Saxobeat”, “A Far L’amore...” e stava crescendo il

fenomeno ADELE. Quest’anno invece ancora il sole latita e tante belle cose come “Dance Again” il nuovo single di JENNIFER LOPEZ sono in rampa di lancio, come il probabile tormentone 2012 “Balada Boa” di GUSTAVO LIMA (insieme, ovviamente

Certo io quando prendo in mano “Apocalyptic Love” il nuovo CD di SLASH (ex chitarrista dei Guns’n’Roses) e sento quel bel rock di strada statunitense ho altre sensazioni ma...accontentiamoci.  Sempre parlando di rock dagli states vi segnalo il Cd “Some nights” dei FUN, un gruppo indie rock di New York che sta spaccando le programmazione radiofoniche con un pezzo che si chiama “We Are Young”

a “Tacatà”). E poi i CONCERTI…ricordandovi ancora una volta che MALTAGLIATI ad ALTOPASCIO è PUNTO VENDITA BOX OFFICE TOSCANA vi dò una bella rinfrescatina su una serie di appuntamenti di questo periodo dalle nostre parti. Cominciamo dal grande “boss” BRUCE SPRINGSTEEN a FIRENZE il 10 Giugno, poi a seguire MADONNA sabato 16 giugno, fino al grande appuntamento del 01 luglio al Parco Delle Cascine con i RADIOHEAD. Contattateci poi, ci potrebbero essere delle disponibilità “lastminute”. Sono in vendita fra l’altro i biglietti per il “Pistoia Blues”: si comincia con i SUBSONICA il 12 Luglio, B.B. KING il 13,  JOHN HIATT il 15, PAOLO NUTINI il 16 Luglio. Vi Basta per il momento....? Se volete sapere qualcosa contattateci, vi terremo informati ! ■

il negozio dove il dj GIGI, ti può consigliare via Cavour 24 ALTOPASCIO (Lucca) telefono 0583.216110 cellulari: 335.1230038/335.1230039

81 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

Concludiamo parlando di 2 titoli Italiani di ottimo livello, il primo è “La Teoria Dei Colori” il nuovo lavoro di CESARE CREMONINI, il quale sempre di più sta dimostrando le sue qualità di bravo autore di canzoni mai banali.

Il secondo è il signor UMBERTO TOZZI che in “Yesterday Today” ha deciso quest’anno di accompagnare a 11 canzoni nuove una bella rliettura dei suoi classici che ancora propone in giro per i suoi concerti.


il cibo || dell’anima tempo di lettura 2 minuti

MOSTRE IN CORSO GIUGNO 2012 Quadro Piccola Patria

Dove: Lucca – Palazzo della Fondazione Banca del Monte di Lucca Quando: Dal 09 al 24 giugno 2012 Per info: www.fondazionebmluccaeventi.it info@fondazionebmluccaeventi.it Tel. 0583.082210 Dalla passione per l’arte antica agli influssi moderni del Neodadaismo e della Pop Art. Luca Alinari, protagonista della storia della pittura contemporanea italiana, porta a Lucca questa personale con una selezione di circa venti opere tra le più importanti della sua produzione artistica, tra cui alcuni ultimi quadri inediti.

Tra le Rughe del Mondo, Mostra di Raffaele Quida

Dove: Firenze – Otel Ristotheatre Quando: Fino al 16 giugno 2012 Per info: www.otelvariete.com info@otelvariete.com Tel. 055.650791 La mostra mette in cornice poco più di quaranta opere del giovane artista italiano Raffaele Quida che è stato capace di argomentare e significare con materiali e colori una serie di paesaggi terrestri e celesti fatti di climi, atmosfere, vibrazioni, effervescenze e collage neoinformali.

In…canti cosmici, mostra di Gianfranco Zazzeroni Dove: Vaiano (PO)

Museo della Badia Quando: Fino al 17 giugno 2012 Per info: assopromuseo@libero.it Tel. 0574.989461 – 0574.989022 La mostra espone una scelta delle opere del pittore abruzzese che ci prende per mano e ci conduce attraverso un percorso intimo, che parte dallo spirito interiore fino alla contemplazione della Natura e dell’Universo. Motivo di grande interesse è il dialogo che si instaura tra le opere di Gianfranco Zazzeroni con le opere di arte antica e di arte sacra del Museo della Badia. Opere rinascimentali e barocche, pitture, sculture, tessuti preziosi e argenterie ecclesiastiche, reperti archeologici si confrontano con i dipinti e le opere grafiche contemporanee.

Luce della Santità

Dove: Firenze Opera di S. Maria del Fiore Quando: Fino al 25 giugno 2012 Per info: www.operaduomo.firenze.it opera@operaduomo.firenze.it Tel. 055.2302885 Del Ghiberti sarà possibile vedere eccezionalmente da vicino, terminato il restauro, una delle monumentali vetrate della Cattedrale di Firenze. La vetrata fa parte del grandioso ciclo di 44 vetrate della Cattedrale di Santa Maria del Fiore di Firenze, realizzate in mezzo secolo dal 1394 al 1444 circa. Si tratta di uno dei più importanti cicli al mondo di antiche vetrate per la loro unità cronologica e per la fama degli artisti che eseguirono i disegni preparatori tra cui Donatello, Paolo Uccello, Andrea del Castagno, Agnolo Gaddi e in modo particola-

re Lorenzo Ghiberti, il cui nome è legato a 36 delle attuali 44 vetrate.

Palazzo Pitti apre le porte al Giappone

Dove: Firenze – Palazzo Pitti Quando: Fino al 01 luglio 2012 Per info: segreteria@sbas.firenze.it Tel. 055.294883 L’evento è articolato in tre distinte mostre ognuna delle quali sarà ospitata nei diversi musei del Palazzo. Il Museo degli Argenti ospiterà la mostra “Di linea e di colore”. La Galleria Palatina ospiterà in Sala Bianca l’eccellenza dell’arte giapponese di epoca moderna e contemporanea nella mostra ‘L’eleganza della memoria’. La Galleria d’arte moderna, accoglierà la sezione della mostra dedicata al Japonisme dal titolo “Giapponismo. Suggestioni d’Oriente tra Macchiaioli e anni Trenta del Novecento’.

Storie dall’Altro Mondo

Dove: Pisa – Palazzo Blù Quando: Fino al 01 luglio 2012 Per info: www.palazzoblu.org info@palazzoblu.it Tel. 050.916950 La mostra racconta come abbiamo progressivamente imparato ad avvicinarci, a esplorare e conoscere questo “altro” mondo, rappresentato dall’Universo che ci circonda e come quello spirito di curiosità ancestrale si sia nel tempo sviluppato, strutturato e specializzato fino a diventare, dopo un percorso di molti secoli, la scienza moderna.

Michelangelo: la replica del genio

Dove: Seravezza (LU) Piazza Carducci, Duomo dei SS.

MANUELA a

c

c

o

n

c

i

a

t

u

r

e

acconciature unisex, extensions, solarium trifacciale e intero via

Garibaldi 56 Borgo

a

Buggiano

telefono

0572.30493

82 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

Lorenzo, Area Medicea Quando: Fino al 08 luglio 2012 Per info: www.terremedicee.it info@terremedicee.it Tel. 0584.757443 Originale esposizione con sette straordinarie repliche a grandezza naturale di altrettanti capolavori michelangioleschi: il Davide, la Pietà, il Mosè, il Giorno, la Notte, l’Aurora e il Crepuscolo, realizzate in bronzo con l’antica tecnica di fusione a cera persa.

Tools – Strumenti, mostra di Dine e Cattaneo

Dove: Monsummano Terme (PT) Mac,n – Museo di Arte Contemporanea e del Novecento, Villa Renatico Martini Quando: Fino all’08 luglio 2012 Per info: www.macn.it Tel. 0572.952140 Un grande maestro della Pop Art,  Jim Dine (Cincinnati/USA, 1935) e uno straordinario fotografo, Enrico Cattaneo (Milano, 1932) alle prese con gli stessi soggetti, si raccontano attraverso il loro personale e inconfondibile stile. Grafica d’arte e fotografia sono i diversi mezzi che usano per rappresentare il loro percorso creativo che, tra gli anni Sessanta e i primi anni Ottanta, si è rivolto, per entrambi, verso la straordinaria importanza e bellezza degli attrezzi da lavoro che si incontrano quotidianamente nella vita dell’artigiano, del professionista, ma anche dell’uomo “qualunque”.


il cibo || dell’anima tempo di lettura 2 minuti

Libri più venduti MAGGIO 2012 1 [1] Fai bei sogni Autore: Granellini Massimo Editore: Loganesi, 2012

2 [-] Léonie Autore: Casati Modignani Sveva Editore: Sperling & Kupfer, 2012

3 [8] Se ti abbraccio non aver paura Autore: Ervas Fulvio Editore: Marcos y Marcos, 2012

4 [-] Giochiamo ancora Autore: Del Piero A., Corsetti M. Editore: Mondadori, 2012

5 [-] Il momento è delicato Autore: Ammaniti Niccolò Editore: Einaudi, 2012

Come costruire la biblioteca di Quellochecè Di Simone Ballocci – Dir.

Il primo consiglio di carta di questo mese è Logo Land, scritto dal classe ’73 Max Barry nel 2003. Nel commentarlo Naomi Klein, scrisse: “E’ il primo thriller no global: leggetelo subito prima che lo censurino”. Ha ragione, ma Logo Land è molto di più: è un libro che ci trasporta in un mondo immaginario (quanto reale), ammalato di consumismo ed ultraeconomia. Un libro essenziale per tornare a provare i sogni e le paure di inizio millennio, ricordarci chi eravamo allora per ripensare a chi siamo adesso, a un decennio e un anno dai fatti di Genova. Per godere invece di una scrittura completa e divertente non può mancare nella nostra libreria “Il Libro segreto di Dante”, di Francesco Fioretti (del quale è uscita da poco la seconda fatica, il “Quadro segreto di Caravaggio”: l’ho acquistato giusto ieri, vedremo se meriterà di essere su queste pagine...). Più che un meraviglioso romanzothriller intelligentissimo e dinamico, è un’autentica occasione per incontrare un Dante vivo, familiare, appassionato e divertente. Insomma: un gran romanzo. E non chiamatelo “Codice da Vinci” de no’altri (come han fatto in tanti): non lo merita proprio... Festa grande per il Premio Internazionale di Poesia “Coluccio Salutati” Si è svolta domenica 29 aprile, al Polisala Gambrinus di Borgo a Buggiano, la cerimonia di pre-

miazione dell’ottava edizione del Premio Internazionale di Poesia “Coluccio Salutati”, alla presenza dell’Assessore alla Cultura del Comune di Buggiano, Benedetta Papa. Il premio letterario, che ha ricevuto l’alto patrocinio della Presidenza della Repubblica, ha visto ben 564 partecipanti tra l’Italia e l’estero, i quali hanno dato non poco filo da torcere alla giuria , presieduta dal poeta e patron del Premio Sileno Lavorini. Come ogni anno una rosa di 50 finalisti, suddivisi per categorie, adulti e giovani, si sono contesi l’ambito riconoscimento. Il primo premio per la sezione Adulti è andato a Rita Minniti di Cava De Tirreni per la poesia “Quando nell’aria l’odore di zagara”, mentre il primo premio

per la sezione giovani a Elena Pornaro di Bassano Del Grappa per la poesia “Le Mani”. Tanti altri i riconoscimenti consegnati tra cui il premio della critica di “Quello che c’è” ad Alessandro Roggero di Cantagallo. Assegnati anche i premi “Coluccio Salutati” alla Carriera ed alla Cultura, rispettivamente al Giornalista Scrittore Mauro Lubrani ed alla giovane poetessa Martina Marotta, recentemente insignita del titolo di Alfiere della Repubblica dal Presidente Napolitano ed inserita fra le Eccellenze Letterarie italiane dal Ministro Giorgia Meloni.

6 [-] Hunger games Autore: Collins Suzanne Editore: Mondadori, 2012 7 [-] Grazie per quella volta (…) Autore: Dandini Serena Editore: Rizzoli, 2012 8 [2] Il rumore dei baci a vuoto Autore: Ligabue Luciano Editore: Einaudi, 2012 9 [-] Maigret e il signor Charles Autore: S. Georges Editore: Adelphi, 2012 10 [-] Il torto del soldato Autore: De Luca Erri Editore: Feltrinelli, 2012

Organizza presso il prato della chiesa di Santa Maria

1 LUGLIO cena sul prato con Visione della finale Campionato Europeo di calcio 14 LUGLIO serata anni 80-90 con Dj Calorio Dance 28 LUGLIO serata latino americana con la scuola di ballo “CHICOLOCO” Astro Caffè- Via S. Maria 43- Buggiano Stefano 337.5022105 83 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


il cibo || dell’anima tempo di lettura 2 minuti

QUELLO CHE C’E’….A TEATRO!

Daniela Mattiuzzi.

20, 21, 23, 25, 26 giugno

Femmine contro Maschi… L’Eterna Lotta Dove: Poggio a Caiano (PO Teatro Ambra Quando: 9 giugno Per info: Tel. 055.877017 Il Gruppo Giovani della Parrocchia di S. Maria del Rosario a Poggio a Caiano porta in scena uno spettacolo per raccogliere fondi per Giulia, una bambina di 10 anni che vive a Sant’Angelo a Lecore, affetta da una rara forma tumorale. Giulia ha bisogno di sorridere , e cosa c’è di meglio che riproporre una delle più grandi lotte di sempre, quella tra femmine e maschi?

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino La Traviata di Giuseppe Verdi Dove: Firenze – Teatro Comunale Quando: 20, 21, 23, 25 e 26 giugno Per info: www.maggiofiorentino. com infoboxoffice@maggiofiorentino.com Tel. 055.2779350 L’attesissimo debutto operistico fiorentino di Andrea Battistoni, enfant prodige che sta velocemente percorrendo una strepitosa carriera internazionale, è senz’altro un ulteriore motivo di interesse per questa riproposta di Traviata nell’allestimento, con la regia di Franco Ripa di Meana, già presentato nell’ambito di Recondita Armonia 2009.

16-17 giugno

28 giugno

9 giugno

Rassegna di Teatro Ragazzi Dove: Capannori (LU) – Loc. Vorno, Tenuta dello Scompiglio Quando: 16-17 giugno Per info: www.delloscompiglio. org info.ac@delloscompiglio.org Tel. 0583.971475 – 338.7884145 Tree Cimbing per bambini e adulti. Teatro delle Formiche – “Il colore del grano” (teatro d’attore tratto da “Il Piccolo Principe”, con Alessandro Damerini e Claudia Benzi, regia e drammaturgia di Fiona Dovo. A seguire “La Storia di Pinocchio” (teatro per attore e burattini) di e con Alberto De Bastiani, regia

Teatro del Maggio Musicale Fiorentino – Gala di Danza Dove: Firenze Piazza della Signoria Quando: 28 giugno Per info: www.gualchiera.it gualchiera@gmail.com Tel. 0574.683977 Una festa della danza, un momento gioioso, ma anche la riconferma di una qualità artistica di assoluto rilievo. Serata dedicata alla bellezza con i capolavori più rappresentativi della compagnia, un’occasione per ammirare un repertorio estremamente variegato di opere

prime e brani che non hanno epoca. Grande danza, sinonimo di eleganza, forza e raffinatezza che rende omaggio a grandi compositori, coreografie e interpreti.

24 giugno

PALCO SPRITZ 2! Dove: Montemurlo (PO) – Spazio culturale La Gualchiera Quando: 24 giugno Per info: www.gualchiera.it gualchiera@gmail.com Tel. 0574.683977 Compagnia Arra, Teatrificio Esse, Terzo Piano Teatro presentano Palco Spritz 2!, serate di aperitivo e teatro allo spazio culturale La Gualchiera a Montemurlo - Prato. La rassegna ha il patrocinio di Regione Toscana,  Provincia di Prato, assessorato alla cultura del Comune di Montemurlo e Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il 24 giugno “Theatre and performing Arts School Schiaffi”

Fino al 26 giugno

MONTECATINI OPERA FESTIVAL Dove: Montecatini Terme (PT) – Terme Excelsior Quando: Fino al 26 giugno, tutti i martedì Per info: www.montecatinioperafestival.it Tel. 328.2091279 Uno dei migliori biglietti da visita della città, testimonianza concreta del suo antico legame con l’arte e la cultura. Il Festival, è dedica-

84 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

to agli amanti dell’opera e della grande musica, in linea diretta con i protagonisti della scena internazionale senza però trascurare le giovani promesse, nella XIV edizione rinnova la sua formula di successo. Dal 1 maggio al 26 giugno, tutti i martedì alle 21.15, Concerti di Primavera. Le più celebri arie e duetti d’opera, operetta e i grandi classici della canzone napoletana.

3 luglio

MONTECATINI OPERA FESTIVAL Selezione da TOSCA di Giacomo Puccini Dove: Montecatini Terme (PT) Terme Tettuccio Quando: 3 luglio Per info: www.montecatinioperafestival.it Tel. 328.2091279 Silvana Froli nel ruolo di Floria Tosca, Giorgio Casciarri nel ruolo di Mario Cavaradossi, Giuseppe Altomare nel ruolo del Barone Scarpia. Chiara Mariani al pianoforte. Evaso dalle carceri di Castel Sant’Angelo, dove era prigioniero per ragioni politiche, Cesare Angelotti si è rifugiato nella cappella di famiglia della sorella, la marchesa Attivanti. Lo soccorre il pittore Mario Cavaradossi, intento a dipingere l’immagine di Maria Maddalena, a cui ha dato il volto della marchesa. Tuttavia l’improvviso sopraggiungere della celebre cantante Floria Tosca, amante di Cavaradossi costringe il fuggiasco a nascondersi nella cappella...


il cibo || dell’anima

tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

Speciale CITTÀ D’ARTE: PISA! Alla “scoperta” di mondi lontani, dai confini dell’Universo all’Oman Di Joselia Pisano

Il cibo dell’anima passa questo mese, dopo aver toccato Lucca e Firenze, attraverso due percorsi espositivi pisani a cavallo tra scienza, arte e storia. Dedicati a chi viaggia con la mente e con il cuore. Pisa sarà protagonista indiscussa nel panorama culturale di giugno, sede di due percorsi espositivi di grande interesse, che spingeranno il curioso visitatore ai confini dell’Universo o alla scoperta dell’Oman, sulle tracce di Sinbad il marinaio. BLU | Palazzo d’arte e cultura presenta nel suo antico palazzo nel centro della città una nuova mostra ispirata da personalità e attività di eccellenza scientifica e culturale dal titolo: ”Storie dall’altro mondo. L’universo dentro e fuori di noi”, in esposizione fino al 1 luglio. Le stelle che l’uomo guarda da tempo immemorabile, che lo hanno affascinato al punto di farne soggetti soprannaturali e che poi, poco

a poco, sono state scoperte e conosciute con metodo scientifico, sono un altro mondo, come lo sono anche le galassie che osserviamo con i nostri occhi o con sofisticati strumenti e quelle infinite, aldilà della nostra capacità di osservazione, che espandono i confini dell’universo allontanandosi dal Big Bang iniziale. Il percorso espositivo, attraverso immagini spettacolari, strumenti di grande interesse e reperti straordinari, come i minerali lunari e marziani, condurrà il visitatore in un affascinante viaggio che, partendo dal sistema solare e dalla nostra natura materiale, arriverà alle stelle della nostra galassia ed alle altre fino ai confini spazio-temporali dell’universo e delle nostre

conoscenze attuali. Le stelle rimangono in parte protagoniste del secondo percorso espositivo aperto a Pisa nel mese di giugno, con il cielo stellato e le costellazioni come unico comune denominatore con gli antichi navigatori arabi che utilizzavano le stelle per orientarsi lungo le rotte per l’Oman. Il Museo nazionale di San Matteo ospiterà infatti “Oman, il paese di Sinbad il marinaio”, una suggestiva esposizione volta a presentare al pubblico la storia, le tradizioni e la magia di questo affascinante e suggestivo paese. A partire dall’affascinante leggenda di re Salomone che fece costruire in dieci giorni dieci mila canali che resero fertile il paese e coltivabili le sue terre, per entrare poi nella storia più antica in cui si narra anche del commercio del rame nel III millennio, quando l’Oman era noto con il nome di Magan, e dell’importante sito di Salut. Da non perdere la sezione dedicata alla navigazione, di cui il marinaio Sindbad, con le sue avventure alla conquista dei Sette Mari, rappresenta il simbolo.


le terre || del sapore tempo di lettura 25 secondi

Massimiilano ci racconta la patata… Non perdetevi quella di Santa Maria Monte

importanza nella nostra cucina :La patata. Ortaggio ricco di vitamina C e potassio. Non è un caso che questo alimento venga mangiato in buona quantità dagli sportivi, che devono sostenere sforzi prolungati. Massimiliano ci parla poi della patata di Santa Maria a Monte, denominata “La tosca”, prodotto tipico di Santa Maria a Monte in provincia di Pisa.E’ stata infatti inserita negli elenchi dei prodotti Agroalimentari tradizionali, della regione toscana, infatti in questa zona esistono terreni particolarmente adatti alla produzione del prodotto. Ecco alcuni consigli . Il nostro amico Massimiliano, questo mese ha deciso di parlarci del tubero prezioso che da sempre riveste un ruolo di fondamentale

Conservazione: Conservare le patate in ambiente buio , fresco e asciutto.Temp. max 10/12 °C

Utilizzo: Utilizzare possibilmente patate integre,che non abbiano iniziato a germogliareCottura: Come in molti altri ortaggi ,anche nelle patate la parte alimentare più preziosa si trova immediatamente sotto la buccia:quindi cercate di cuocerle il più sovente possibile senza pelarle. Le patate con la buccia vanno cotte mettendole inizialmente in acqua fredda . Prima di pelarle le patate vanno lavate per evitare di sporcarle con le mani mentre si effettua l’operazione di “spellatura”Bè la patate è buona in tutti i modi, ma si utilizza anche per “legare “ il sapore nelle zuppe, nelle insalate, e a volte anche per addolcire un piatto troppo salatoInsomma possiamo definire questa alimento un bene molto prezioso e poco costoso, anche se conosco un amico a cui è stata rubata una cassetta…. L’ortolano Via Cavour 142 CHIESINA UZZANESE (PT) 3355684928

31a SAGRA DELL’ANGUILLA Specialità a base di anguilla e altri piatti alla brace e al forno. Musica dal vivo e giochi per bambini ULIVETO TERME (Pisa) Campo Sportivo Taccola TUTTI I SABATO E DOMENICA DI GIUGNO E DOMENICA 1 LUGLIO

STORIA E TRADIZIONE A SAN GIMIGNANO (SIENA) PER LA FERIE DELLE MESSI 15-16-17 giugno

Per informazioni www.viconet.it telefono 050.796117

Manifestazione storica che si svolge nelle vie e nelle piazze cittadine, con allestimenti di bancarelle d’epoca, arti e mestieri del medioevo e tanti eventi tutti da scoprire! Nell’ultimo giorno della festa grande corteo di cavalieri e

86 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

figuranti che precedono il torneo cavalleresco tra le contrade al Parco della Rocca, per la conquista della “Spada d’Oro”. Per informazioni www.cavalieridisantafina.it info@cavalieridisantafina.it


le terre || del sapore tempo di lettura 25 secondi

FAME, SETE… A FILATTIERA SI MANGIA E SI BEVE! La “Festa della Fame e della Sete” inaugura l’estate lunigianese

Dal 21 al 24 giugno 2012 a Filattiera (Ms) si apre il sipario della stagione lunigianese con l’ormai tradizionale Festa della Fame e della Sete, organizzata dalla Pro Loco di Filattiera. La piazzetta San Giorgio, accanto al castello, fa da sfondo ad un grandioso appuntamento gastronomico, incorniciato da intrattenimenti musicali per tutti i gusti: rock, liscio e karaoke. In fondo al borgo sarà posta la mitica Bodeguita con la padeletteria, la bruschetteria e la sangria. Le cantine del paese, aperte al pubblico diventano vere e proprie nicchie di degustazio-

ne, dove poter assaggiare testaroli, salsicce, spiedini, grigliate, focaccette e dell’ottimo vino della zona! Nata nel 1998, dalle ceneri della “Festa del Porco”, trae le proprie origini da una cena tra amici, a invito libero: alla fine della serata le vivande cominciarono a scarseggiare e così gli anziani del paese la soprannominarono “Festa della Fame e della Sete”. Da allora la festa ha assunto dimensioni sempre più grandi, diventando un appuntamento irrinunciabile per tutti, ma proprio tutti! E tranquilli, perché le vivande sono ottime e abbondanti…

87 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

Pro Loco Filattiera (Ms) www.prolocofilattiera.it prolocofilattiera@live.it telefono 338-3140609 - 338-6358715 333-2758112 PROGRAMMA Giovedì 21/06 Lunigiana folk Venerdì 22/06 New Tradition Sabato 23/06 Moreno e la sua band Domenica 24/ 06 Orchestra Giovanni Ruffini IN FONDO AL BORGO KARAOKE E PIANO BAR Giovedì 21 Dino Mancino Domenica 24 Camillo NELLA PIAZZINA CONCERTI LIVE Venerdì 22 Paul Mad Gang - Parma Sabato 23 Bassapadana - Reggio Emilia


Qualità e cortesia dal 1989

via Del Castellare, 19 Pescia telefono 0572 451716

“La Bottega di Barbara” Aperto tutti i giorni escluso il lunedì.

LA BOTTEGA DI BARBARA Loc. Pittini BORGO A BUGGIANO telefono 348.1424220


Il passato e il presente della macelleria Moschini, per la certezza dell’alta qualità.

Maialini e prosciutti al forno per cerimonie e arrosti per cacciatori.

MACELLERIA MOSCHINI via Provinciale Lucchese, 172 UZZANO (Pistoia) telefono 0572.451057 89 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


le terre || del sapore tempo di lettura 25 secondi

Tra le fronde del Parco Colombai di Villa Ankuri… …la grande festa della Birra Bavarese

La Festa della Birra Bavarese, conosciuta anche come JuniFest, organizzata dall’Associazione “Parco Colombai”, con il patrocinio del Comune di Bug-

giano e la collaborazione della Croce Rossa, sezione di Buggiano, giunge quest’anno alla sua 13a edizione. Da venerdì 08 giugno a domenica 01 luglio, dalle 19 alle 24 il frondoso parco di Borgo a Buggiano ospita l’evento di inizio estate per eccellenza: ottima occasione nostrana per farsi bionde, doppio malto, scure, crude, pastorizzate: ce n’è davvero per tutti i gusti, da abbinare con allegria alla degustazione di piatti tipici toscani, grigliate miste, antipasti vari e intrattenimento, con tante serate di ballo liscio, animazione e spettacoli. Un’occasione da non perdere per assaporare l’arrivo della bella stagione e per leggere, anche quest’anno, “Villa Ankuri” con la “k” non aspirata, ma bella dura, alla tedesca!

Per info: Festa della Birra Bavarese presso Parco Colombai di Villa Ankuri BORGO A BUGGIANO (Pistoia) telefono 334.8909678

Dolce Forno di Montecatini: l’arte di fare le cose buone

. PANE, SCHIACCIATE, GRISSONI, DOLCI, PIZZE ANCHE DA ASPORTO TONDE, e... MOLTO ALTRO ANCORA

aperto la domenica Orario 90 7,30-13,30 Orario 7,30-13,30 /18,30-21,00 || QUELLO CHE C’È giugnosettimanale 2012 DOLCE FORNO di Pieretti Stefano via Pietro Mascagni MONTECATINI TERME (Pistoia) telefono 0572.773000


EVENTI || del sapore Finalmente è arrivata la primavera nei mercati di Campagna Amica di Coldiretti. Sessanta banchi di agricoltori, sparsi tra i diversi centri della Toscana, ospitano le primizie di stagione. Un successo confermato anche dai dati dell’indagine Coldiretti/Swg (www.intoscana.it) che mette in evidenza come la vendita diretta dal produttore al consumatore sia aumentata del 53% nel 2011, a fronte di un ridimensionamento di tutti gli altri canali. Merito dei mercati degli agricoltori, dei punti vendita in azienda e delle “Botteghe” che garantiscono al cittadino-consumatore un canale di approvvigionamento che taglia le intermediazioni, riporta i prezzi ad un livello accettabile ed accessibile, assicurando prodotti di stagione e locali. Vediamo insieme la mappa, appuntamento per appuntamento dei mercati di Campagna Amica nelle diverse province toscane.

Provincia di Firenze.

Il lunedì in Piazza Alcide de Gasperi a San Casciano Val di Pesa, il martedì in Via Caduto di Montelungo a Borgo San Lorenzo, il giovedì in Piazza di Vittoria a Casellina di Scandicci e in Piazza Berlinguer di Castelfiorentino, il venerdì in Via dell’Osmannoro presso il Consorzio Agrario ed il sabato

in Piazza della Vittorio a Empoli ed in Via Cesare Battisti a Greve Chianti.

Provincia di Prato.

Appuntamento mensile domenicale in Piazza San Francesco, il mercoledì in Via Zarini angolo Via delle Fonti, il giovedì in Via Fratelli Rosselli angolo Via Montalese a Montemurlo e, segnatevelo

sul calendario, il primo e il terzo sabato del mese in Piazza del Mercato Nuovo a Prato.

Provincia di Pisa.

A Pontedera, il martedì in Piazza della Stazione e il giovedì in Piazza Trieste, Pisa in Via Paparelli il mercoledì e il sabato, e sempre il sabato anche in Via Aurelia Nord presso il Consorzio Agrario di Pisa. E ancora a Cascina il venerdì in Piazza Caduti della

Libertà ed il sabato in Piazza del Comune a Ponsacco.

Provincia di Massa Carrara.

Il mercoledì in Piazza Duomo a Carrara e ad Aulla, nel piazzale dell’ex stazione ferroviaria mentre il venerdì è il turno di Piazza Finelli ad Avenza.

Provincia di Lucca.

Il martedì in Piazza degli Alpini a

Pane fresco anche la domenica e festivi,

inoltre specialità senza glutine per dolci e salati

rinfreschi, cerimonie, compleanni, torte con la stampa

Orario dal lunedì al venerdi dalle 6,30 alle 20,00 Sabato e domenica dalle 6,30 alle 13,00. 91 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

MONSUMMANO TERME via CESARE BATTISTI telefono 0572.950895


Porcari, il giovedì in Via Dante Alighieri a Lucca e in Via Fratti, Via Mazzini e Via XX Settembre a Viareggio, il venerdì in Piazza degli Alpini a Massarosa e il sabato in Piazza Romboni e Via Vittorio Emanuele a Camaiore.

del Chiostro del San Francesco nel centro storico, il giovedì in Via Scansanese presso il piazzale antistante la chiesa del “Cottolengo” e dal lunedì al sabato in Piazza Antonelli, n.1 (dalle 8,30 alle 13,30) a Orbetello.

Provincia di Grosseto.

Provincia di Pistoia.

Il martedì e sabato in Via Roccastrada, il mercoledì all’interno

Il martedì in P.za Ex Mercato dei Fiori a Pescia, mercoledì in Piaz-

za del Popolo a Monsummano Terme, il giovedì in Piazza Risorgimento a Quarrata, il sabato in Via dell’Annona a Pistoia, e il primo ed il terzo venerdì del mese in Piazza Gramsci ad Agliana.

Provincia di Arezzo.

Il lunedì in Piazza Sergardi a Camucia (Cortona), il martedì in Piazza della Repubblica a San Giovanni Valdarno, il mercoledì in Piazza Giotto ad Arezzo, il giovedì in Largo Porta Tunisi a Sansepolcro, il venerdì in Piazza Garibaldi a Castiglion Fiorentino ed il sabato in Piazza Generale Sacconi a Bibbiena.

Provincia di Siena.

Il martedì, giovedì e sabato in Via Marconi, 16 a Poggibonsi e in Via Paolo Fraise, 7 a Siena.

Provincia di Livorno.

Il sabato presso il Centro Nautico di Vada a Rosignano Marittima e in Via Padre G. B. Saglietto a Livorno. Tutti i punti vendita accreditati, il dettaglio degli orari di apertura ed i prodotti in vendita su www. campagnamica.it

Pizze, focacce, schiacciate biscotti, panini. Pizza da asporto tutte le sere fino alle 21. La domenica pane fresco tutto il giorno e pane caldo il pomeriggio.

Non solo pane Via circonvallazione ,4 BORGO A BUGGIANO (PT) Telefono 057232716


BAR SETTENTRIONALE

dal 1918

Nel cuore della zona termale, all’inizio del mercato Grocco, a due passi dalla pineta …..

Dal 15 giugno ogni venerdì musica dal vivo con artisti vari e Apericena.

Via Cavallotti, 138 MONTECATINI TERME (Pistoia) telefono +39 0572 904069 settentrionalbar@gmail.com www.barsettentrionalemontecatiniterme.it

Seguici su

bar settentrionale


Pescheria da Federico DAL MARE ALLA TAVOLA, IL PESCE FRESCO PESCATO... ...“DA FEDERICO” IL PESCE BUONO CUCINATO

via Cavour, 139 ALTOPASCIO  (Lucca) 0583.264157

Caciucco il venerdì Pesce per cruditè Paella il martedì

via dell’Unità d’Italia, 60/64 MONSUMMANO TERME 0572.81623

DA ANCHE O ASPORT

94 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

PIZZERIA ROSTICCERIA DA NADIA via Mezzomiglio, 49 PIEVE A NIEVOLE (Pistoia) telefono 0572.954586


le terre || del sapore tempo di lettura 50 secondi

Oh issa… a Ponte a Egola vince chi spinge più forte! Grande festa per la 25a edizione del “Palio del Cuoio” Torna anche quest’anno, dal 23 giugno al 01 luglio il “Palio del Cuoio”, la competizione più sentita dai rioni di Ponte a Egola, frazione di San Miniato (Pisa). Nata nel 1988, la manifestazione ha assunto sempre maggiore ardore tra i 5 rioni del paese, Leporaia, Tognarino, Giuncheto, Le Fornaci, Il Ponte, che ogni anno mettono in gioco la Corsa dei Caratelli. Una vera e propria prova di forza e

allenamento che vede ogni rione spingere un pesantissimo caratello in un percorso tortuoso e, dove, ovviamente, vince chi arriva primo in fondo al tracciato. Il rione vincitore viene

“incoronato” dell’istituzionale “groppone”, classica forma del cuoio che viene dipinta e lavorata realizzando un quadro artistico. Sabato 23 giugno, è la volta della sfilata storica dal titolo “La Stanza dei giochi”, che suggella la coesione e la collaborazione tra i rioni che si preparano al palio, e domenica 1° luglio dalle ore 18.15 si può assistere al minicaratello e al caratello intermedio dedicato ai più piccoli, che anticipa la grande sfida del Palio ufficiale, previsto per le 19.15. In parallelo, poi, la mitica “Sagra della Bruschetta e Ciccia alla Brace”con animazione, giochi e spettacoli che completano questa settimana di folklore e allegria, dove gusto e divertimento sono garantiti insieme ad un bellissimo e intrigante tuffo nel passato! Per informazioni: www.paliodelcuoio.it paliodelcuoio@tiscali.it Telefono 335.7011740

“Dolce forno” di Simona e Alberto E Il mercoledì c’è IL bucCellato...

Un adagio lucchese recita “Chi viene a Lucca e non mangia il buccellato è come se non ci fosse mai stato”, sottolineando il legame storico di questo dolce con le tradizioni cittadine. Noi, però, siamo fortunati. Perché non abbiamo bisogno di arrivare fino a Lucca… Infatti, potremmo riformulare l’adagio e dire

che se vai a Borgo a Buggiano il mercoledì e non passi da Santa Maria al “Dolce forno” di Simona ed Alberto il vero buccellato non lo hai mai mangiato… E cos’è il buccellato? È un dolce povero, un’esplosione di sapore che va preso e finito come un cornetto. Troppo leggero, troppo buono, troppo indimenticabile per aspettare. Niente speranze: Alberto il fornaio, ahinoi, non si sbilancia, e non ci dà neanche un cenno sulla ricetta. Troppo segreta… Quindi: il mercoledì non puoi andare a Lucca? Non ti preoccupare: il buccellato più buono lo trovi anche vicino a casa. Al Borgo, al “Dolce forno” di Alberto e Simona, in via Petrarca, 3/5. Chiama lo 0572 32643 e fallo mettere da parte, magari con un mezzo chilo di pane, e un po’ della mitica schiacciata. Non vedrai l’ora che venga il mercoledì successivo….

95 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

Dolce Forno Via Petrarca, 3/5 BORGO A BUGGIANO (Pistoia) telefono 0572 32643


sorriDENTI

Dott. Paolo Zucconi

Dania Morganti Assistente

Medico Chirurgo Odontoiatra

Dott.ssa Elena Ricca

Eleonora Sfienti Assistente

Ortodonzista

Dott.ssa Stefania Lazzerini Igienista dentale

Dott.ssa Annalisa Rotulo Odontoiatra

Dott. STUDIO Zucconi Paolo DENTISTICO via Verdi, 4 MARGINE COPERTA (Pistoia) telefono 0572.770795


una mela || al mese tempo di lettura1 minuto

Pensieri ed emozioni Ansia e attacchi di panico

Carissimi lettori, questo mese vorrei continuare insieme a Voi a riflettere sulle conseguenze che si possono avere quando una persona convive con crisi di ansia: gli attacchi di panico. Ma che cos’è un attacco di panico? E’ costituito da una emozione intensa di paura che raggiunge il picco nel giro di 10 minuti circa, nei quali si possono avere diversi sintomi, quelli più comuni sono palpitazioni, sensazione di soffocamento, dolore al petto, nausea o disturbi addominali, sensazione di sbandamento o testa leggera, sensazione di irrealtà o di essere distaccati da sé stessi, paura di morire o di perdere il controllo ecc. Molti nell’arco della propria esistenza soffrono o hanno sofferto di attacchi di panico e talvolta questi divengono così frequenti da compromettere la qualità di vita. Tra un

attacco di panico e l’altro spesso la persona trascorre il proprio tempo in preda alla paura di successivi attacchi e se alcune persone non cambiano il proprio stile di vita, altre iniziano ad evitare situazioni di vita quotidiana proprio per paura di averne uno. Si parla in questi casi di evitamenti, le situazioni più frequentemente evitate sono spazi aperti o luoghi affollati come treno, autobus e in generale posti lontano da casa. Altre volte però la persona può aver paura di stare nella propria casa da sola e più in generale in un posto dove può essere difficile chiedere aiuto. E’ sempre molto importante in questi casi rivolgersi il prima possibile ad un esperto psicoterapeuta o al proprio medico di base che potrà indirizzare il paziente verso una psicoterapia e eventualmente verso una terapia farmacologia. Un passo decisivo è comunque

quello di intervenire tempestivamente proprio per evitare che la sintomatologia peggiori e conseguentemente si impieghi più tempo per uscire dal disturbo.

Un caro saluto ai miei lettori Dott.ssa Alice Calonaci

ORTOPEDIA BERNARDINI Bastiani M. Cristina - Tecnico Ortopedico

Calzature anatomiche e predisposte a plantare Collari, busti, ginocchiere, cavigliere ed ogni tipo di tutore Noleggio e vendita

Apparecchio Veinoplus trattamento insufficienza venosa Carrozzine Deambulatori Apparecchio per magnetoterapia Apparecchio per riabilitazione del ginocchio Articoli e calzature per diabetici CONVENZIONATO USL 3 PISTOIA Un tecnico ortopedico è a vostra disposizione per consigliare ed offrire un servizio professionale NUOVA SEDE via Giuseppe Mazzini, 63 MONSUMMANO TERME (Pistoia) telefono 0572.525332

PESCIA - via Cesare Battisti, 67 telefono 0572.476915 www.ortopediabernardini.com ortopediabernardini@gmail.com

97 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


una mela || al mese tempo di lettura1 minuto

Traumi e Prevenzione nei giovani calciatori

Un attento e appassionato viaggio alla scoperta dei rischi del calcio Questo mese prosegue l’approfondimento dei nostri massofisioterapisti di fiducia, Maurizio D’Angelo e Massimo Paperetti, sull’altra faccia della medaglia del gioco del calcio: i traumi. In modo molto utilitaristico e pratico in questo articolo, dopo averne presentati i tratti generali sullo scorso numero, suddivideremo i traumi non da contatto da quelli da contatto (con altro giocatore, col terreno di gioco, con la palla, dei quali parleremo il prossimo mese) fornendo alcune indicazioni necessarie a indirizzare la diagnosi e laddove possibile l’insorgenza del trauma o la prevenzione di una sua nuova manifestazione successiva. Traumi non da contatto. Per quanto riguarda le osteocondrosi (patologie interessanti le cartilagini dei nuclei di accresimento osseo), le forme di più tipico riscontro nel giovane calciatore sono: il morbo di Osgood-Schlatter e il morbo di Sever-Blanke. Entrambe possono comparire precocemente nel giovane calciatore (tra i 7 e i 15 anni), ma si differenziano per sede di localizzazione. Il morbo di Osgood-Schlatter si presenta con un dolore tipico riferito al ginocchio, dapprima presente solo durante la fase di calciata del pallone e successivamente, nelle fase di maggiore acuzie, subito dopo l’inizio degli allenamenti o anche a riposo. E’ dovuto a carichi ripetuti, il gesto del calciare o gli scatti, che determinano trazione

da parte del tendine rotuleo, sollecitato dal quadricipite, sul nucleo di accrescimento della tuberosità tibiale che può apparire tumefatta oltre che dolente. Il dolore può persistere per tutta la fase di accrescimento e se non tratta-

to opportunamente (la migliore terapia è il riposo) non solo tende a recidivare ma anche a determinare una reazione ossea a tipica evidenza radiografica. Il morbo di Sever-Blanke si manifesta con dolore riferito al calcagno, infatti in questo caso è interessato il nucleo di accrescimento della tuberosità del calcagno. Decorso e durata del dolore hanno le stesse caratteristiche delll’Osgood-Schlatter e regrediscono con il riposo atletico. In entrambi i casi la patologia va sospettata

quando si ha di fronte un bambino praticante calcio che non presenta anamnesi positiva per traumi diretti. L’esame rx-grafico il più delle volte è dirimente. Attenzione va posta anche ai distacchi epifisari che tipicamente possono occorrere per uno scatto violento o per un calcio a vuoto. I più tipici interessano la spina iliaca antero superiore (SIAS – sartorio e tensore della fascia lata), la spina iliaca antero-inferiore (SIAI retto inferiore), il nucleo di accrescimento della tuberosità ischiatica (NATI – semitendinoso, semimenbranoso, bicipite femorale). Anche in questi casi la diagnosi è facile se sospettata e utili sono gli esami radiografici effettuati con specifiche proiezioni. Abbondantemente noti sono i traumi distorsivi e pertanto non saranno oggetto di ulteriore disamina. Meritevole di attenzione è invece la disinserzione del Legamento Crociato Anteriore (LCA) con avulsione della spina tibiale anteriore. In questo caso il LCA piuttosto che subire una lesione effettua un distacco della spina tibiale, rendendo comunque instabile il pivot centrale del ginocchio. A tale proposito molto dibattuto è, per inciso, se intervenire chirurgicamente o meno. Non esiste una regola generale ed è conveniente valutare ogni singolo caso. Nel prossimo articolo, con il quale concluderemo questo interessante argomento, parleremo come detto dei traumi da contatto, che come vedremo possono interessare qualsiasi struttura del corpo, ma più frequentemente gli arti inferiori: coscia, anca, caviglia e piede le parti più colpite. Ma per questo, arrivederci al prossimo numero!

Studio di Massofisioterapia 98 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


una mela || al mese

tempo di lettura 2 minuri e 50 secondi

La cartella clinica

La tutela della privacy nella rilevanza penale delle alterazioni Anche questo mese prosegue la serie di articoli con la quale la nostra avvocata di fiducia, Serena Innocenti, ci sta accompagnando alla scoperta di un documento fondamentale per la salvaguardia della nostra salute (e della nostra privacy): la cartella clinica. Dopo aver distinto lo scorso mese tra il falso ideologico e quello materiale nell’eventuale alterazione della cartella clinica, veniamo ora alle responsabilità. Ebbene: il responsabile ai sensi dell’art. 7 del DPR 27.03.1969 n. 128 “della regolare compilazione della cartella clinica e dei registri nosologici e della loro conservazione fino alla consegna dell’archivio centrale” è il primario. Per questo, si pone il problema dell’eventuale concorso nel reato di falso commesso da altro sanitario. Se si può ipotizzare una tale responsabilità ai sensi dell’art. 40, II comma Codice Penale, si presuppone però una condotta omissiva dolosa, quanto meno a livello di dolo eventuale, in quanto i reati in esame sono tutti di

natura dolosa. Al di fuori di questa consapevole condotta non sussiste il prospettato concorso (doloso) nel reato commesso da altri, pure abilitati alla compilazione della cartella clinica. La vigilanza sull’archivio delle cartelle cliniche è invece compito del direttore sanitario ai sensi dell’art. 5 DPR 27.03.1969 n. 128. Il contenuto della cartella dovrebbe, inoltre, contenere le seguenti annotazioni: giorno ed ora del ricovero; dati anagrafici; le persone, preferibilmente più di una (familiari, conviventi o prossimi congiunti in genere), indicate dal paziente, alle quali il medico deve fare riferimento per le esigenze impreviste che si dovessero presentare in caso di una eventuale sopravvenuta incapacità; disposizioni del paziente sull’eventuale divieto di informazione ai prossimi congiunti o conviventi delle proprie condizioni di salute; diagnosi di ammissione; anamnesi familiare, fisiologica, lavorativa, patologica prossima e remota; l’esame obiettivo, generale e locale; i

risultati degli accertamenti diagnostici clinici strumentali e di laboratorio nonché delle consulenze specialistiche praticate; l’orientamento diagnostico; le prescrizioni terapeutiche generiche e specifiche e la descrizione degli interventi chirurgici eseguiti; il diario clinico, il risultato dei successivi eventuali controlli ambulatoriali; il consenso scritto dell’avente diritto per ognuno degli atti che eccedono la normale routine; il giorno e l’ora delle dimissioni; la diagnosi definitivamente accertata; in caso di decesso, il verbale di riscontro diagnostico, le relazioni delle eventuali indagini strumentali e di laboratorio sul cadavere nonché i referti e le comunicazioni alle autorità competenti.

Avv.ta Serena Innocenti piazza XX Settembre 21 - 51017 PESCIA (Pistoia) telefono 0572 318101/02 fax 0572 318191 s.innocenti@donneavv.com

Benvenuta Estate… Come combattere la Cellulite o “PEFS”. Con l’avvento dell’estate e la necessità di indossare il costume molto spesso la donna si trova a fare i conti con antiestetiche irregolarità della cute e cuscinetti troppo evidenti: è la cosiddetta “cellulite” che in termine medico viene più propriamente chiamata “panniculopatia edemato-fibrosclerotica” abbreviata come “PEFS”. La PEFS ha varie cause: ormonali, metaboliche, costituzionali, alimentari, posturali e

si esprime in vari gradi; ne è affetta la maggior parte delle persone di sesso femminile proprio perché alcuni metaboliti degli ormoni femminili stessi determinano alterazioni del microcircolo in determinate sedi, soprattutto cosce e glutei. La conseguenza sul piano estetico è una cute irregolare, ondulata, talvolta retratta sino all’aspetto cosiddetto “a materasso”, con stasi venosa e linfatica, cute più fredda al tatto rispetto alle aree circostanti ed accumuli di tessuto adiposo; spesso è proprio per questi piccoli accumuli di tessuto adiposo a livello di esterno cosce e glutei che la paziente viene dal medico. La terapia della cellulite si basa oggi su vari approcci: carbossiterapia, intradermoterapia, radiofrequenza, laser lipolisi. Solitamente occorre un ciclo di sedute a cadenza settimanale o bi-settimanale il cui fine è quello di migliorare il microcircolo, drenare la stasi venosa e linfatica, stimolare la 99 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

rigenerazione di fibre collagene ed elastiche e migliorare quindi la silhouette e la tonicità della cute. Dott. Gino Luca Pagni MEDICO CHIRURGO ESTETICO via Cavour, 25 - ALTOPASCIO (Lucca) telefono 0583 216123 cellulare 348 317309 dottorpagni@pagnimedicinaestetica.com www.pagnimedicinaestetica.com


100 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

via Adua 7, Montecatini Terme. Telefono 0572.767778 www.casamaterasso.it


una mela || al mese tempo di lettura 2 minuti

Irrinunciabili minerali Il ruolo del Magnesio nella dieta degli sportivi Dott. Cristiano Valeri

Nelle precedenti uscite abbiamo affrontato in linea generale l’integrazione nella dieta dello sportivo. Oggi ci soffermeremo in particolare sul Magnesio, un elemento fondamentale per le nostre funzioni fisiologiche. Il magnesio é un elemento chimico abbondante  in natura ed è presente  sotto forma di  diversi minerali, fra cui la magnesite, carbonato di magnesio, la dolomite, che è un carbonato di calcio e magnesio e il talco. Lo ione Mg+ esiste in soluzione nelle acque marine. Il nome dell’elemento deriva da Magnesia che è una regione della Tessaglia ed è stato isolato allo stato elementare per la prima volta da Davy nel 1808. Che ruolo svolge nel nostro organismo?  Il Magnesio, come Mg+, è essenziale per la vita ed è molto abbondante particolarmente dentro le cellule dove è presente per lo più come ione libero. E’ fondamentale nella conduzione dello stimolo nervoso, ma

anche nella trasmissione degli impulsi muscolari. Carenze di questo elemento manifestano sintomi tipici quali stanchezza, irritabilità, spasmi muscolari, insufficienza cardiaca, confusione, nausea, vomito. Proprio per tutto questo diventa necessario una sua integrazione nella dieta dello sportivo il quale ha un aumentato fabbisogno   calorico di micronutrienti e vitamine che vengono consumate in misura maggiore rispetto ad un individuo che non svolge attività fisica. L’intensa attività fisica svolta nel periodo primaverile ed estivo porta ad una perdita, tramite la sudorazione , di alte quantità di sali la cui carenza porta ad una resa anche del 30% in meno. Ecco che una idratazione costante con aggiunta di sali minerali quali il sodio, potassio e magnesio contribuiscono a mantenere i livelli costanti ed a garantire una performance adeguata alle proprie aspettative.

In commercio esistono molti prodotti che garantiscono un sufficiente apporto di Magnesio:  è infatti contenuto in molti integratori per sportivi sia come singolo elemento sia in associazione ad altre sostanze importanti. Ma non dimentichiamoci mai di quello che ci offre la natura: questo elemento, infatti, è presente in molti alimenti tipo i cereali soprattutto quelli integrali, le noci , il cacao, ma anche nei latticini,nella carne e nelle verdure verdi.    FARMACIA MORGANTI via Lucchese, 164 PONTE ALL’ABATE (Pescia) telefono 0572 429007 info@farmaciamorganti.itt

Belli… ma sani! I pericoli delle diete facili e veloci Nel mese della “prova costume” la nostra nutrizionista di fiducia ci consiglia e ci guida verso il miglior modo possibile per essere in forma, belli e – soprattutto – sani! “7 chili in 7 giorni” è il titolo di un divertente film con Renato Pozzetto e Carlo Verdone, ed è quello che viene richiesto dalle molte persone che si apprestano a perdere i fatidici “chili di troppo”ma… diminuire il proprio peso corporeo spesso non è così semplice e per non creare spiacevoli o pericolosi squilibri metabolici all’organismo è indispensabile rivolgersi a professionisti in grado di formulare diete corrette ed opportunamente studiate in base a quelle che sono le esigenze e lo stato di salute del paziente. La perdita di peso è certamente migliore quando avviene gradualmente, la restrizione calorica non è molto elevata e, soprattutto, quando la dieta è bilanciata ed è costituita da tutti i nutrienti e le sostanze necessarie all’organismo. Inoltre, poiché ogni individuo necessita di un determinato apporto energetico in funzione di

diversi parametri (età, sesso, altezza, struttura corporea, attività lavorativa e fisica esercitata) non possono esistere diete dimagranti valide per tutti: ogni paziente richiede una dieta personalizzata che dipende anche dal grado di dimagrimento necessario. La dieta deve quindi essere individuale, equilibrata nei principi nutritivi, e costituita da tutti gli alimenti in quanto non esiste alcun tipo di cibo che, in assoluto, faccia dimagrire o ingrassare. Spesso, invece, vengono consigliate diete molto drastiche coadiuvate anche da sostanze farmacologiche che permettono una rapida perdita di peso, ma che in realtà, oltre a non avere nessun fondamento scientifico, possono risultare molto dannose. Le sostanze usate in alternativa o in aggiunta al trattamento dietetico sono ad esempio i diuretici che inducono una riduzione del peso attraverso la perdita di acqua e liquidi corporei, oppure termogenetici cioè sostanze capaci di aumentare il dispendio energetico dell’organismo ma che provocano effetti collaterali a livello 101 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

cardiocircolatorio e squilibri ormonali. Per il sovrappeso spesso vengono anche prescritti preparati personalizzati nei quali oltre alle sostanze sopra citate, vengono associati anche ansiolitici tipo caffeina, fucus, fluoxetina: gli effetti di tutte queste sostanze si sommano e il nostro organismo viene esposto al rischio di complesse interazioni farmacologiche con risultati dannosi per la salute, e con il rischio di riprendere alla sospensione tutti i chili persi con gli interessi procurandoci squilibri fisiologici irreparabili. Insomma: diffidate delle promesse di “falsi profeti” e dei risultati facili e veloci!

La dottoressa STEFANIA CAPECCHI riceve a Pistoia, presso i nuovi studi Arcobaleno (zona Sant’Agostino), a Firenze (zona Novoli) e in Valdinievole alla Croce Rossa di Monsummano. Per appuntamenti: 349 6943038


una mela || al mese

tempo di lettura 1 minuto e 20 secondi

Buon compleanno Audiomedical!

Udito e qualità della vita al centro dei festeggiamenti per i 30 anni di attività Tutto pieno sabato 5 maggio u.s. all’Auditorium Terzani della Biblioteca San Giorgio di Pistoia dove, in occasione del trentesimo anno di attività di Audiomedical, si è parlato di udito e qualità della vita. Dopo un saluto della presidente della Provincia, Federica Fratoni, che ha voluto e saputo cogliere l’importanza di una sana interazione tra le aziende private e il settore pubblico per offrire valore aggiunto all’intera comunità, ed un messaggio dell’Assessore alla Cultura del Comune di Pistoia, Mirco Vannucchi – che ha sottolineato l’importanza della fornitura e dell’installazione, a titolo gratuito da parte di Audiomedical Pistoia di un impianto per favorire l’ascolto ai deboli di udito all’Auditorium Terzani e al Teatro Manzioni – si è parlato di come l’udito può condizionare la

qualità della vita delle persone. E’ stato fatto in maniera scientifica, con stile divulgativo, affrontando il tema in più dimensioni a partire dalle reali necessità che incontra la persona debole di udito. Ha dato inizio alle attività il Dr. Calamandrei, responsabile del reparto Otorino dell’Ospedale di Pistoia, che ha argomentato sulla debolezza di udito e la sordità facendo riferimento a quanto la problematica sia presente nella società contemporanea. Il suo contributo, poi, è proseguito offrendo interessanti approfondimenti sulle perdite di udito nell’infanzia e in età adulta. Di seguito il Dr. Biagini, responsabile del reparto di Geriatria dell’Ospedale di Pistoia, ha focalizzato l’attenzione sulle perdite di udito nell’anziano, mettendole in relazione al possibile scadimento delle

abilità cognitive e relazionali. Il Dr. Teglia, psicologo e psicoterapeuta, è poi intervenuto per descrivere l’importanza della funzione uditiva nella dimensione psicologica, con la quale la capacità di udire è intimamente legata. Lo ha fatto argomentando, con ricchezza di idee, sulle implicazioni che possono entrare in gioco in funzione dell’età. Ultimo relatore il Dr. Gandolfo, presidente nazionale degli Audioprotesisti Professionali (ANAP), il quale ha posto l’accento sul ruolo e le responsabilità del Tecnico Audioprotesista e sulla necessità di doversi confrontare con i molti aspetti e le infinite variabili con cui il problema uditivo si può manifestare. Durante l’incontro è stata sottolineata dal Dr. Ballerini l’importanza di riuscire a vivere l’informazione come scambio di valore, ricordando che un informazione così intesa è di per sé un grado passo in avanti nella prevenzione nel suo significato più completo. La giornata si è conclusa con un aperitivo offerto dagli organizzatori per festeggiare i trenta anni di attività professionale e commerciale di Audiomedical e come segno tangibile di ringraziamento verso tutti coloro che le hanno dato fiducia in questi anni.

PISTOIA Via Panciatichi, 16 tel. 0573.30319

AUDIOMEDICAL IN VALDINIEVOLE BORGO A BUGGIANO c/o FARMACIA CARLINI – Via Roma, 38 MONSUMMANO TERME c/o FARMACIA SATTI – Via Matteotti, 35 c/o AMBULATORIO MISERICORDIA – Via Empolese MONTECATINI TERME c/o FARMACIA LE TERME – Viale IV Novembre, 4 c/o AMBULATORIO SOCIETA’ DI SOCCORSO PUBBLICO – Via Manin, 22 c/o CENTRO EUGHENOS – Via Rosselli, 45

www.uditovivo.com info@uditovivo.com

PESCIA c/o PUBBLICA ASSISTENZA – Piazza XX Settembre c/o OTTICA GOIORANI – Borgo della Vittoria, 7 102 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


non è vero || che siamo soli tempo di lettura 1 minuto

Puntoinsieme, assistenza continua alla persona non autosufficiente Una rete capillare che innerva tutta la Toscana di servizi e professionalità Di Joselia Pisano

Avere in famiglia una persona non autosufficiente rappresenta un grave disagio che si ripercuote a vari livelli sulla vita di ognuno, sul piano sociale, umano, pratico, economico. Spesso le famiglie si sentono sole e spaesate, sicuramente impreparate, ma esistono delle reti di assistenza create dalle istituzioni locali e regionali che offrono servizi rivolti alle persone non autosufficienti, anziani e non. Come PuntoInsieme, che di fatto costituisce la porta d’ingresso ai servizi ed alle prestazioni in favore delle persone che non sono più in grado di provvedere autonomamente alle necessità di tutti i giorni.

Sono circa 300 gli sportelli diffusi su tutto il territorio regionale: una rete capillare alla quale rivolgersi per segnalare il bisogno di assistenza. La persona anziana non autosufficiente o i suoi familiari, dopo averne parlato con il medico curante, ma anche un conoscente o un operatore del volontariato potranno segnalare un bisogno rilevante di assistenza incontrando, presso uno degli sportelli attivi, un operatore che provvederà a compilare una scheda di segnalazione, contenente tutti i dettagli circa lo stato di salute della persona per la quale viene richiesta assistenza. Un equipe di operatori qualificati composta da un medico di distretto, un assistente sociale e un

infermiere professionale provvederà ad effettuare una valutazione attenta di ciascun singolo caso e a definire il progetto personalizzato, ovvero il pacchetto di prestazioni ed interventi più appropriati alle condizioni di bisogno della persona non autosufficiente. Oltre al piano di prestazioni personalizzato verrà nominato un referente, la persona alla quale rivolgersi durante l’intero percorso per avere tutte le risposte necessarie. La definizione del progetto personalizzato dovrà avvenire al massimo entro un mese dalla presentazione della segnalazione e dovrà essere condiviso e sottoscritto tra i familiari dell’assistito e gli operatori del distretto socio-sanitario. Per saperne di più e trovare il PuntoInsieme più vicino basta contattare l’Ufficio relazioni con il pubblico della Regione Toscana chiamando il numero verde 800 860 070.

Quando nasce

un bambino...

Articoli per la prima infanzia Liste di nascita Soluzioni di arredo per camerette

via Bruceto, 65 MASSA E COZZILE telefono 0572 910092 Outlet: via Pistoiese, 108 BUGGIANO telefono 377 2683567 103 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


non è vero || che siamo soli tempo di lettura 1 minuto

“Cappelli e Grazzini” di Monsummano: disponibilità e professionalità E ora con la bella stagione i bimbi corrono nel grande parco...

Il “Cappelli e Grazzini” è una istituzione che vive. Alla storica robustezza nei sani principi si sono negli anni aggiunte professionalità, moderne tecniche educative e sapienti dosi di flessibilità. Ecco la scheda di un’agenzia formativa con un piede nel bel passato e lo sguardo dritto e aperto nel futuro. Di cui fidarsi è un piacere, oltre che una tranquillità. PUNTI DI FORZA L’orario: dal lunedì al venerdì dalle 7.00 alle

18.30, anche se ingresso e uscita sono variabili e flessibili per assecondare le esigenze delle famiglie. Collaborazioni: asilo nido e scuola materna si avvalgono delle consulenze di personale altamente qualificato con i quali vengono organizzati periodici incontri, in particolare con: psicologi, logopedisti e psicoterapeuti familiari. Attività formative speciali: ogni momento

104 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

formativo è intervallato da progetti e ambizioni scritti su misura per l’età e la tappa di crescita dei bimbi. Convenzione con il Comune di Monsummano, che attesta la qualità, la forza e l’attendibilità di questa struttura formativa. CONTATTI via Matteotti, 27 MONSUMMANO TERME (Pistoia) telefono 0572.952575 - 338.7113307

L’estate incombe sui tuoi piccoli iscritti in una struttura di scuola materna che va in ferie sin da giugno? Niente paura, ci pensa il “Cappelli e Grazzini”: basta contattarli per inserire i propri figli fino al 31 luglio nei gruppi educativi di questo asilo sempre attento alle necessità di tutti. Anche perché con il mitico parco di cui è dotato, un’estate al “Cappelli e Grazzini” è un’estate davvero eccezionale.


Sistema tintometrico elettronico Lettore ottico per la riproduzione di qualsiasi tipo di colore Preventivi ed assistenza tecnica gratuita con visita a domicilio

telefono 0572.766929 - fax 0572.912616 e-mail: autocolor.snc@tin.it sabato pomeriggio aperto 14:30/19


gli uomini || del fare tempo di lettura 2 minuti

Falegnameria Bartolozzi Passione, dedizione ed amore per il legno in tutte le sue forme

La falegnameria Bartolozzi, fondata nel 1960 dal signor Egidio, rappresenta il perfetto connubio tra realtà e tradizione in un intreccio fatto di passione, dedizione ed amore per il legno in tutte le sue forme. La stessa passione, tramandata di padre in figli, Massimo e Alessandro, che già da ragazzini si cimentavano nell’arte di trasformare il legno. La falegnameria, che si trova nel comune di Margine Coperta, in località Traversagna, soddisfa ogni esigenza che abbia il profumo del caldo legno, in particolare infissi e mobili su misura. Falegnameria Bartolozzi: serietà, professionalità e qualità garantita da più di 50 anni di esperienza.

FALEGNAMERIA BARTOLOZZI INFISSI IN LEGNO E MOBILI SU MISURA via Turati, 1 MASSA E COZZILE (Pistoia) telefono 0572.74763

Roberto Calloni, verniciatura e restauro mobili L’arte di risvegliare il legno

Roberto Calloni dal 1986, seguendo le orme del babbo, ha fatto sua la passione di risvegliare il legno, perché sa che il legno, in realtà, non muore mai. Non è un caso, infatti, che il portone del Duomo di Pisa, sia stato restaurato proprio dal forcolese ora residente a Chiesina Uzzanese. Restauro di mobili, laccatura di porte interne, restauro e verniciatura di porte, portoni esterni,

infissi, finestre e persiane: perché la sua missione è rinnovare, con impegno e dedizione, ogni angolo della nostra casa.

ROBERTO CALLONI Verniciatura e restauro via Livornese di Sotto, 97 CHIESINA UZZANESE telefono 347.8356816

106 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


gli uomini || del fare tempo di lettura 2 minuti

Michelotti Imbiancature e Restauri Mantieni nel tempo e rinnova la tua casa La ditta Michelotti ci sa fare. E può risolvere molti problemi inerenti al mantenimento o miglioramento sia estetico che funzionale della tua abitazione o capannone industriale. Hai da tinteggiare la facciata contemporaneamente ad interventi? Hai da risanare o tinteggiare al nuovo il tuo capannone industriale? Hai da risolvere problemi di risanamento di pareti danneggiate da infiltrazioni o umidità di risalita? Hai da ripristinare manufatti in cemento armato con il ferro di armatura che ossidando fa degradare velocemente e perdere di valore casa tua o un capannone industriale per cui occorrano conoscenze tecniche e attrezzature idonee? Hai da fare dei divisori o controsoffitti in cartongesso?

Hai semplicemente necessità di pitturare la tua casa con gusto e prodotti di primaria qualità, che rispecchi i tuoi ideali, per vivere in pieno confort e soddisfazione il tuo spazio? Mettiamo a Tua disposizione la nostra esperienza, con un SOPRALLUOGO GRATUITO di un nostro tecnico, possiamo decidere assieme quale sia la soluzione ottimale per te.

MICHELOTTI EMANUELE IMBIANCATURE BORGO A BUGGIANO telefono 0572.32859 mobile 366.6356437 366.6356446

La soluzione per tutto

L’assistenza per qualsiasi elettrodomestico c’è, ed è vicina 40 anni in un secondo. Eccola, la soluzione. Per tutti quei guasti per i quali i centri commerciali affermano, laconicamente: “Non conviene mica ripararlo, lo ricompri”. Eccolo, Mazzaferro, lo specialista dell’assistenza

per gli elettrodomestici, tutti. Il ferro da stiro la cui garanzia è scaduta da un mese inzuppa le camicie d’acqua senza stirarle? La pentola a pressione ha perso la sua introvabile valvolina di sicurezza? Soprattutto, la meravigliosa macchina da cucire della nonna strimpella con l’ago invece di cucire? Eccola, la soluzione. Mazzaferro sa tutto. Sa dove trovare i pezzi giusti. Sa riconoscere i guasti più comuni. Sa come ridare vita ad un oggetto con poca spesa. Lo sa, perché 107 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

sono 40 anni che lo fa. 40 anni, che ci mostra in un secondo. Il secondo che ci mette a trovare la soluzione. Perché Mazzaferro lo sa. E tu, lo sapevi?

ARCANGELO MAZZAFERRO via Provinciale Lucchese, 10/a MONTECATINI TERME telefono 0572.771680


ACQUISTI UN IMMOBILE? La tua casa vale una vita. Non rischiare. Certifica e garantisci l’immobile che acquisti! LOCAZIONE IMMOBILI Offri o cerchi un immobile in locazione? Non affidarti al caso. BENI IMMOBILI E MOBILI ALL’ASTA Consulta i beni all’asta. Segnala quelli di tuo interesse e riceverai un nostro avviso non appena saranno presenti. L’Agenzia Melissa Service ti fornirà la sua assistenza professionale. FAI LE TUE VISURE IMMOBILIARI Visure ipotecarie e catastali, visure ventennali, individuazione dell’attuale proprietario di un immobile, verifica di ipoteche, gravami, vincoli e servitù. SERVIZI PER LA TUTELA DEL CREDITO Report su imprese con indici di rischio, ricerca integrata insolvenze, protesti ed eventi pregiudizievoli, recupero credito, assetti societari, bilanci e visure camerali, visure su autoveicoli per nome e/o per targa.

MELISSA SERVICES via A. Volta 9/A 51100 PISTOIA telefono 0573.533125 fax 0573.532904 www.melissaservices.it

Qualità, stile, tecnologia e design: questi gli elementi che da sempre contraddistinguono l’Azienda Giovanni Parisi, dal 1960 punto di riferimento per l’outdoor. Costante ed accurata selezione di materiali, produzione e montaggio eseguiti con cura e precisione, funzionalità e garanzia di durata nel tempo: queste le certezze che offriamo ai nostri clienti, interpretando insieme a loro idee, stili, ambienti che trasformano gli esterni in nuovi spazi accoglienti del vivere quotidiano. E poi l’arredo, il complemento, il dettaglio, per fare davvero la differenza. Il tutto con un’impronta inconfondibile di stile, per una clientela che non si accontenta e che ricerca sempre l’alta qualità.

PARISI GIOVANNI S.n.c. via CirconvalLazione 66 - Borgo a Buggiano (PT) telefono 0572 32187 commerciale@giovanniparisi.it.

108 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


gli uomini || del fare

tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

Centro Legno Fai da Te Le cornici, gli specchi, le stampe e non solo… “Il Centro Legno Fai da Te” ti aiuta ad arredare le tue stanze con Specchiere su misura, Cornici, Quadri, Maxiposter, Elaborazioni pittoriche, Stampe su vari materiali come Tela, Cartoncino, Carta Fotografica, e adesso anche con l’ultima NOVITA’: la tela riposizionabile che aderisce al muro o ai mobili senza rovinarli, permettendoti di stampare ciò

che più preferisci in qualsiasi formato. Inoltre con le loro elaborazioni grafiche puoi realizzare originali idee regalo come foto-collage, fotomontaggi, restauro vecchie foto, stampe su CD e DVD (realizzazione di orologi ed altro), scansioni di vecchi negativi e diapositive. E, poi, come nella migliore tradizione, ti offre una vasta gamma di mobili come cassapanche, librerie, credenze, madie, armadi, mensole, tutti in legno grezzo. Inoltre la pluriennale esperienza dei due Andrea e di Mario ti aiuterà nel decorare, verniciare e

personalizzare il tuo mobile come preferisci. Centro Legno Fai da Te: realizza le tue idee trasformandole in opere uniche!.

CENTRO LEGNO FAI DA TE di Giometti & C. s.n.c. via Francesca Vecchia, 12 UZZANO (Pistoia) telefono 0572.451467

AUTOFFICINA CAR AUTO di ALESSIANI JONNI & SERPENTONI DANILO

L’esperienza di 40 anni nella riparazione e nell’assistenza stradale di:

• autovetture • autoveicoli industriali • autocarri • camper • mezzi agricoli • macchine movimentazione terra e inoltre, REVISIONI AUTO! AUTOFFICINA CAR AUTO SNC via Santovecchio, 49 CASTELLARE DI PESCIA (Pistoia) telefono 0572.444577 fax 0572.448070 officinacarauto@alice.it

109 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


gli uomini || del fare tempo di lettura 2 minuti

Impianti elettrici no problem con Bielettra

Impianti elettrici sicuri ed efficenti con Migliorati e Maschieni Bielettra è una nostra creatura. Con essa noi, Gianluca Migliorati e Gianluca Maschieni operiamo nel campo dell’impiantistica elettrica civile ed industriale con personale altamente

qualificato, garantendo ai nostri clienti un risultato sempre soddisfacente. Con Bielettra offriamo ai nostri clienti non solo la realizzazione degi impianti, ma anche, dove fosse necessario, la loro completa progettazione. Siamo inoltre in grado di soddisfare esigenze di manutenzione preventiva e di controllo periodico sugli impianti, in modo da poterne assicurare l’efficenza e la sicurezza nel

Bielettra è anche installazione allarmi

tempo. Bielettra: l’impianto elettrico diventa una risorsa, in casa, in fabbrica, nell’ufficio.

BIELETTRA via della Resistenza 64 MONSUMMANO TERME (Pistoia) cellulare 348.8286626 - 348.8286627 telefono e fax 0572.51224

La tua casa è un bene prezioso

Iuri DEGL’Innocenti la proteggE

La tua casa è un bene prezioso, Iuri la protegge e la migliora con serietà e profesionalità.

Installa tende da sole, zanzariere, ripara e sostituisce avvolgibili persiane, porte blindate, porte da interno, finestre, serrature, cancelletti estendibili, infissi in PVC, legnoalluminio e alluminio termico.

Acqua calda a volontà con i pannelli solari della Termoidraulica F.lli Fantozzi

TERMOIDRAULICA F.lli FANTOZZI SNC di Fantozzi Eugenio e Maurizio via 25 Aprile, BORGO A BUGGIANO (Pistoia) Maurizio 335.6905403 - Eugenio 335.7226528 110 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

IURI DEGL’INNOCENTI via B. Croce, 27 BORGO A BUGGIANO (Pistoia) telefono 333 2352423 yurideglinno@gmail.com


COSTRUZIONI EDILI E STRADALI Impresa fratelli GLIORI

Impresa DIFESA DEL TERRITORIO, IDRAULICA, LAVORI SPECIALI fratelli DIFESA DEL TERRITORIO, s.r.l. IDRAULICA,GLIORI LAVORI SPECIALI Costruzioni edili e stradali


spazio impresa tempo di lettura 2 minuti e 15 secondi

Casa dolce casa... ma quanto mi costi?! Il calcolo dell’IMU e le altre scadenze Di Francesco Salani - Tributarista

Se qualche anno fa avevamo gioito alla notizie dell’abolizione dell’ICI, la nostra felicità ha avuto breve durata in quanto a distanza di pochi anni, seppur con un nome nuovo e con diverse modalità di calcolo, si torna a pagare sulla propria abitazione. Sono soggetti passivi tutti i possessori di immobili ovvero il proprietario, il titolare del diritto d’uso, il titolare del diritto di abitazione. Non devono invece versare l’imposta il nudo proprietario, l’inquilino, il comodatario. In linea di massima sono soggetti tutti i tipi di immobili, quindi sia quelli di proprietà dei privati che quelli di proprietà delle imprese e dei professionisti. La seppur nuova normativa sull’imposta municipale unica, meglio conosciuta come IMU, ha comunque già subito dalla sua emanazione notevoli variazioni e modifiche. Tra le principali novità introdotte nell’ultima versione da rilevare le esenzioni per i fabbricati rurali strumentali ubicati in comuni montani o parzialmente montani; altra esenzione per i fabbricati colpiti dal Terremoto de L’Aquila. Altre agevolazioni introdotte nella versione finale sono previste per terreni agricoli posseduti e condotti da coltivatori diretti e imprenditori agricoli professionali iscritti alla previdenza agricola. Ristretto invece il concetto di “abitazione principale” che si intende solo la dimora abituale e la residenza anagrafica identificano una sola prima casa per ciascun nucleo famigliare. I comuni potranno comunque, a seguito di emanazione di proprio regolamento, estendere il trattamento riservato alla prima casa anche alle case non locate e possedute, a titolo di proprietà o usufrutto, da anziani o disabili che acquisiscono la residenza in istituti di ricovero o cura a seguito di ricovero permanente, o per abitazioni non locate possedute da cittadini italiani residenti all’estero. E’ stata inoltre ridotta al 50% la base imponibile degli edifici storici e di quelli dichiarati inagibili o inabitabili. Prevista infine la possibilità,

sempre per i Comuni, di ridurre fino del 50% l’aliquota in relazione ai fabbricati di proprietà dell’impresa costruttrice realizzati per la rivendita, almeno fino a quando tale destinazione risulti attuale e non siano comunque posti in essere rapporti di locazione sugli immobili in esame. Il primo appuntamento per il pagamento di questa nuova imposta è fissato per il giorno 18 giugno, salvo rinvii dell’ultimo giorno, termine entro il quale dovremo versare un acconto del 50% dell’imposta calcolata con saldo al 17 dicembre. È stata prevista anche la possibilità di rateizzare l’acconto in più scadenze rispettivamente pagando un terzo al 18 giugno, un terzo al 17 settembre ed il saldo alla data del 17 dicembre. Oltre ad effettuare i versamenti dovuti dovranno essere rispettati anche alcuni obblighi dichiarativi ovvero indicare in dichiarazione dei redditi l’imposta dovuta per ciascun fabbricato, nonché comunicare al comune tutte le variazioni sugli immobili avvenute nel 2011. Ai fini Imu occorrerà presentare una apposita dichiarazione per le variazioni intervenute nel 2012 su modelli ad oggi ancora da approvare. Le nuove modalità di calcolo rispetto alla precedente ICI potrebbero comportare sicuramente delle rilevanti differenze negli importi da versare e oltretutto il labirinto di esenzioni e agevolazioni sulle modalità di calcolo non semplifica sicuramente la gestione di questa nuova imposta. E’ pertanto consigliabile prendere bene visione di tutta la normativa in oggetto o di fare riferimento a professionisti al fine di espletare in maniera corretta tale adempimento al fine di evitare possibili sanzioni. In caso di irregolarità infatti sono previste le medesi112 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

me sanzioni che venivano applicate a suo tempo per l’ici ovvero il 30% dell’imposta non versata in caso di omesso versamento; il 30% dell’importo versato tardivamente con riduzione al 2% per ogni giorno se il ravvedimento avviene nei 15 gg successivi la scadenza; per l’omessa presentazione della dichiarazione la sanzione varia dal 100% al 200% dell’imposta dovuta con un minimo di € 51,00; per dichiarazione infedele la sanzione è compresa tra il 50% e il 100% della maggior imposta dovuta. Visto i mesi di fuoco che ci appresteremo a vivere da un punto di vista dei rapporti con il fisco ritengo che sia opportuno ricordare molto brevemente anche le principali scadenze dei prossimi mesi per quanto concerne i dichiarativi. E’ notizia oramai diffusa del rinvio dei termini per la presentazione al sostituto di imposta dei documenti per i modelli 730 fino al 20 giugno nonché la possibilità per i professionisti abilitati e Caf di trasmetterli fino al 12 luglio. Rinviate anche le scadenze per i versamenti relativi al Modello Unico: la prima data fissata per il pagamento di Irpef-Ires-Irap è fissata per il 9 luglio anziché la scadenza originaria del 18 giugno. Pertanto l’ormai stabile possibilità di pagamento con la maggiorazione dello 0.40% fissa la seconda scadenza addirittura al 20 agosto. Anche quest’anno il rinvio è dovuto a problemi tecnici nell’elaborazione dei modelli e degli studi di settore nonché alla contestuale crisi economica che ha messo in grossa difficoltà le imprese. Avremo pertanto un piccolo margine di respiro successivamente al pagamento dell’Imu prima di tornare a pensare ai pagamenti di imposte e tasse. In un Paese come l’Italia, ove i rinvii e le proroghe sono emanati all’ultimo istante, è comunque preferibile consultarsi sempre con il professionista o Caf di riferimento al fine di non commettere errori o rischiare di confondere le date delle scadenze. Rag. Francesco Salani Tributarista I.N.T.


M&D formazione

Il Centro di formazione della Valdinievole dal 1997 Scuola d’inglese.

L’unica della Valdinievole. Corsi individuali e di gruppo.

Scuola d’informatica

base e specialistica. Test center accreditato AICA.

Ripetizioni scolastiche di tutte le materie.

via Ponte Buggianese 1/c-d BORGO A BUGGIANO (Pistoia) telefono 0572.33555 www.md-formazione.com


il lavoro || che c’è tempo di lettura 2 minuti

PROVINCIA DI LUCCA CENTRI PER L’IMPIEGO SELEZIONE OFFERTE LAVORO AZIENDE PRIVATE N° 3 VENDITORE/TRICE (Offerta n° OL 266/12) Mansione: Vendita presso aziende di format televisivi e prodotti televisivi Tipo contratto: Partita IVA Requisiti: Richiesta esperienza come venditore, patente B, automunito Orario: Tempo pieno o part time Luogo di lavoro: Piana di Lucca e Versilia Rivolgersi a: AWMCA Tel. 342.7290932 Mail: info@ awmca.tv N° 1 SEGRETARIO/A DI RICEVIMENTO (Offerta n° OL 265/12) Mansione: Segretario/a di ricevimento Tipo contratto: Interinale, mesi estivi Requisiti: Diploma o Laurea, ottima conoscenza lingua inglese, richiesta esperienza nella mansione e attitudine ai rapporti interpersonali. Orario: Full time, orario con turni Luogo di lavoro: Lucca Rivolgersi a: LAVORO PIU’ – tel. 0583.331114 ilaria.cerri@ lavoropiu.it N° 1 CUCITORE/TRICE (Offerta n° OL 264/12) Mansione: Taglio e cucitura a macchina di tessuti Tipo contratto: Tempo determinato della durata di 3 mesi Requisiti: Richiesta esperienza Orario: Part time iniziale e poi tempo pieno Luogo di lavoro: Segromigno Rivolgersi a: BIANCHI ALDO tel. 349.3618418- 0583.929825

Già letto su quellochece.com

Un opportunificio da cliccare sul web “Il lavoro per i giovani” ovvero: una promessa (mantenuta?) Di Simone Ballocci

Eppur qualcosa si muove. Il nostro, e chi è giovane lo sa meglio degli altri, è un Paese che tende a presentarsi come ingessato. Poche e mal coordinate paiono infatti le iniziative concrete per dar futuro, speranza e dignità a chi, appunto giovane, si affacci sul mondo degli adulti italiano per vedere di riuscire a trovare un’opportunità. A questo servono iniziative lodevoli quanto delicate (per meglio dire: da prender con le dovute molle) come “Il Lavoro per i giovani”. Un ricchissimo parterre di megaaziende partner fa di quest’iniziativa qualcosa di diverso rispetto ai soliti portali “talent manager” che si vedono on-line. Curata, voluta e ideata da un noto periodico femminile (Donna Moderna), l’iniziativa vuole essere il punto di congiunzione privilegiato tra chi offre il proprio tempo per farsi formare e, quindi, per buttare un occhio dentro al mondo dell’alta occupazione e chi, quell’occupazione, la può offrire. In parole povere: tra un giovane alla disperata ricerca di lavoro, e una mega-azienda che offre uno stage. 400 sono i percorsi formativi disponibili in mega-ditte italiane e filiali nostrane di multinazionali straniere, una sorta di opportunificio con il quale dare la possibilità ai volenterosi lettori-iscritti di entrare in contatto con un mondo molto occidentale e abbastanza poco italiano: quello, appunto, delle grandissime aziende. Abbiamo parlato di questo progetto perché è qui, e perché è ora (basta collegarsi a www.lavoro-giovani. it per saperne di più), ma anche perché ben rappresenta un concetto piuttosto moderno (come la donna della rivista in questione) di inserimento nel mondo del lavoro: lo stage formativo nella mega-impresa con sede modern-chic e con carriere plausibili di innumerevoli passi possibili, per dire: sono delle opportunità, o solo nuovo-vecchio sfruttamento malpagato?■

N° CAMERIERE/A DI SALA (Offerta n° OL 263/12) Mansione: Cameriere/a di sala Tipo contratto: Tempo determinato, stagionale (5 mesi) Requisiti: Gradito diploma alberghiero. Richiesta esperienza e buona conoscenza lingua inglese Orario: Full time, chiuso la domenica Luogo di lavoro: Lucca- Centro storico Rivolgersi a: Ristorante Canuleia – Tel. 0583.467470 e-mail: ristorantecanuleia@gmail.com N° 8 PROMOTER (Offerta n° OL 262/12) Mansione: Visita presso privati o centri commerciali per promozione servizi acqua, ecologia e sondaggi Tipo contratto: Collaborazione a progetto Requisiti: Richieste buone doti comunicative Orario: Part time, minimo 20 ore settimanali Luogo di lavoro: Lucca Rivolgersi a: MEGABI S.R.L., e-mail: megabi@telecontact.it N° 2 ACCOMPAGNATORE/ TRICE PER VISITE IMMOBILIARI (Offerta n° OL 261/12) Mansione: Accompagnare i clienti dell’agenzia a visionare gli immobili; gestione della clientela Tipo contratto: Partita Iva Requisiti: Patente B, automunito, richiesta conoscenza pacchetto office (in particolare excel) e internet Orario: Full time, spezzato Luogo di lavoro: Lucca e zone limitrofe Rivolgersi a: OIKIA S.R.L., telefono 0583.495846 e-mai: sabatini@ immobiliareoikia.it N° 1 BARISTA (Offerta n° OL 256/12) Mansione: Addetto/a alla preparazione di cocktail, aperitivi e caffetteria, al servizio di ricariche e tabacchi Tipo contratto: Tempo determinato con possibilità di trasformazione in

Dal 1950

Consulenti del lavoro

Consulenza del Lavoro e Amministrazione del personale • Buste paga • Dichiarazioni 730 e Unico • Via Amendola, 36 PESCIA (Pistoia) telefono 0572.476352 fax 0572.477649 114 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


indeterminato, durata 6 mesii Requisiti: Preferibile diploma. Inglese scolastico, conoscenze informatiche (word, excel, internet, posta elettronica). Richiesta esperienza nelle mansioni. Gradita iscrizione liste di mobilità o disoccupati da oltre 24 mesi. Orario: Full time. Orario con turni su mattina o pomeriggio. Giorno di chiusura lunedì Luogo di lavoro: Lucca Rivolgersi a: CAFFE’ D’AGOSTINO – tel. 380.9091046 N° 2 CAMERIERE/A SALA (Offerta n° OL 253/12) Mansione: Servizio tavoli e ripristino sala Tipo contratto: Tempo determinato, 3 mesi Requisiti: Patente B. Esperienza consolidata nella mansione e flessibilità oraria. Buone dote relazionali e capacità di lavorare in gruppo. Orario: Orario spezzato su turni Luogo di lavoro: Lucca Rivolgersi a: GI GROUP S.P.A., tel. 0583.342444 N°1 RESPONSABILE DI SALA (Offerta n° OL 250/12) Mansione: Supervisione attività di sala e gestione del personale Tipo contratto: Tempo determinato con possibilità di trasformazione in tempo indeterminato, 6 mesi Requisiti: Patente B, automunito. Ottima conoscenza della lingua inglese. Gradita conoscenza di altre lingue. Esperienza consolidata nella mansione maturata nel settore. Buone doti relazionali, leadership Orario: Full time, orario spezzato Luogo di lavoro: Lucca Rivolgersi a: GI GROUP S.P.A., tel. 0583.342444 N° 2 OPERATORE/TRICE TELEFONICO/A (Offerta n° OL 249/12) Mansione: Vendita di servizi e prodotti su web, ricerca strutture turistiche e ristorazione da svolgere presso la propria abitazione Tipo contratto: Collaborazione

occasionale, a provvigione Requisiti: Conoscenze informatiche di base ed esperienza nel telselling Orario: Full time e/o part time Luogo di lavoro: Vorno - Capannori Rivolgersi a: D&D SRL., e-mail: mtoschi@dealanddeal.it N° 1 BABY SITTER (Offerta n° OL 246/12) Mansione: Baby sitter Tipo contratto: Tempo determinato Requisiti: Diploma, patente B, ottima conoscenza della lingua inglese o madrelingua inglese. Precedente esperienza nella mansione. Disponibilità di referenze. Orario: Lun-Sab, orario pomeridiano Luogo di lavoro: Lucca Rivolgersi a: MANPOWER SPA, tel. 0583.462538 e-mail: lucca. dellaquercia2@manpower.it N° 1 RECEPTIONIST (Offerta n° OL 225/12) Mansione: Receptionist Tipo contratto: Tempo determinato Requisiti: Diploma, patente B. Conoscenza lingua inglese, tedesco, francese o spagnolo. Buone conoscenze informatiche e conoscenza portali di prenotazione on line. Esperienza nella mansione Orario: Full time, con turni Luogo di lavoro: Lucca Rivolgersi a: MANPOWER SPA, tel. 0583.462538 e-mail: lucca. dellaquercia2@manpower.it N° 1 OPERAIO/A GENERICO/A (Offerta n° OL 226/12) Mansione: Addetto/a trasformazione materie plastiche Tipo contratto: Tempo determinato con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato Requisiti: Patente B, esperienza di almeno 2 anni. Gradita iscrizione nelle liste di mobilità Orario: Full time con turni notturno Luogo di lavoro: Lucca Rivolgersi a: TEMPOR SPA, tel. 0583.341447 e-mail: sara.dimarco@tempor.it

N° 5 OPERATORE/TRICE TELEFONICO/A (Offerta n° OL 233/12) Mansioni: Contatto telefonico con potenziali clienti per prenotare appuntamenti con i consulenti Tipo contratto: Collaborazione a progetto, fisso + premi Requisiti: Preferenziale esperienza nell’ambito. Orario: Lun-Ven dalle 16.00 alle 21.00, sabato dalle 10.00 alle 14.00 Luogo di lavoro: Capannori Rivolgersi a: PROGETTO ACQUA FIRENZE – telefono 0583.934943 N° 1 PIZZAIOLO/A (Offerta n° OL 234/12) Mansioni: Spianatura a mano (senza mattarello) e cottura forno a legna Tipo contratto: Tempo determinato con possibilità di trasformazione in tempo indeterminato Requisiti: Esperienza di spianatura a mano e cottura forno a legna Orario: Dal martedì alla domenica, dalle 17 a mezzanotte Luogo di lavoro: Lucca Rivolgersi a: PIZZERIA ANEMA E CORE Tel. 333.3309558 N° 1 ADDETTO/A ALLA QUALITA’ (Offerta n° OL 235/12) Mansione: Addetto/a al controllo qualità del prodotto, bollettazione e logistica di magazzino, gestione ordini, stesura di accompagnamento merci. Tipo contratto: Tempo determinato con possibilità di trasformazione in tempo indeterminato Requisiti: Diploma, conoscenza pacchetto office. Esperienza di almeno 2/3 anni nella mansione di riferimento. Orario: Full time Luogo di lavoro: Altopascio Rivolgersi a: TEMPOR SPA, tel. 0583.341447 e-mail: sara.dimarco@tempor.it

rispondenza con clienti prevalentemente stranieri Tipo contratto: Tempo determinato con possibilità di trasformazione in tempo indeterminato Requisiti: Diploma, Patente B, richiesta ottima conoscenza lingua inglese parlata e scritta, buona conoscenza Pacchetto Office. Gradito possesso mezzo proprio. Orario: Part time – da lun al ven mattina Luogo di lavoro: Carraia – Capannori Rivolgersi a: WALLS INTERNATIONAL REAL ESTATE SRL tel. 345.5917502 – e-mail: fontana. natalia@yahoo.it N° 1 IMPIEGATO/A AMMINISTRATIVO/A (Offerta n° OV 74/12) Mansione: Registrazioni contabili, fatturazione attiva e passiva, rapporti con banche, clienti e fornitori, ordini e pratiche di segreteria Tipo contratto: Tempo determinato con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato Requisiti: Diploma, conoscenza lingua inglese. Gradita conoscenza di Gamma Enterprise. Posta elettronica. Preferibile esperienza nelle mansioni. Orario: Full time Luogo di lavoro: Viareggio Rivolgersi a: GRANAIOLA DANTE – tel. 0584.298742 e-mail: amministrazione2@granaiola.it Le informazioni sono state tratte dal sito della Provincia di Lucca http://www.provincia. lucca.it/offertelavoro/cerca_offerta _view.asp ■

N° 1 IMPIEGATO/A (Offerta n° OL 237/12) Mansione: Addetto/a segreteria, inserimento dati al computer, cor-

Studio Birindelli Carla e Martina

• Gestione Colf e Badanti • Assistenza controversie di lavoro • Stipula contratti d’affitto e gestione immobiliare carlabirindelli@gmail.com; martinabirindelli@gmail.com

www.studiobirindelli.com

115 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


LA PROFESSIONALITĂ&#x20AC;: IL NOSTRO AVVENIRE

PRATO

Via S. Margherita 52 telefono 0574.400973 prato@copping.it

PISTOIA

Via della Brana 45 telefono 0573.381229 pistoia@copping.it

www.copping.it

MONTECATINI TERME

Via Mascagni 5/B telefono 0572.773591 montecatini@copping.it

Agenzia formativa accreditata dalla Regione Toscana


Abito da sposa a solo 990,00 euro (accessori esclusi).

Se fai acquiastare allo

sposo il suo abito,avrĂ  la camicia in Omaggio.

Cerimonia

offerta valida fino al 30 settembre 2012

Ampia scelta anche taglie comode sconto dal 10% al 30%

NovitĂ : Abiti ballo

via San Giuseppe, 13 CHIESINA UZZANESE (Pistoia) telefono 0572.480371 www.lidiasposi.it


La pagina dei numeri utili amministrazioni provinciali e comunali

UFFICI RELAZIONE CON IL PUBBLICO Provincia di Pistoia 800 24 62 45 Provincia di Lucca 800 74 71 55 Provincia di Pisa 800 06 21 22 Provincia di Prato 800 05 88 50 LINEA AMICA da telefono fisso 803 001 da cellulare 06.828881 COMUNI Buggiano 0572.31711 Chiesina Uzzanese 0572.41801 Massa e Cozzile 0572.928311 Monsummano Terme 0572.9591 Montecatini Terme 0572.9181 Pescia 0572.4920 Pieve a Nievole 0572.95631 Ponte Buggianese 0572.93211 Serravalle Pistoiese 0573.9170 Uzzano 0572.44771 AIUTODONNA Un numero utile per aiutare ad uscire dal maltrattamento e dalla violenza: 0573 21175 SALUTE Telecup 848 800 709 dalle 7.30 alle 18.30 dal lunedi al venerdi dalle 7.30 alle 13.00 il sabato Pronto Salute USL 3 PISTOIA 800 86 12 13 OSPEDALI Ceppo Pistoia 0573.3521 SS Cosma e Damiano Pescia 0572.4601 Pacini S. Marcello Pistoiese 0573.63401

VANNI STUDIO LEGALE

GUARDIA MEDICA PISTOIA E SERRAVALLE 0573.368378 348.6972318 348.6972355 MONSUMMANO TERME 0572.53772 0572.53362 348.0181237 MONTECATINI TERME 0572.909033 0572.75567 348.0714119 349.0714108 PESCIA 0572.47007 0572.476830 349.4461870 348.6972358 LAMPORECCHIO 0573.81123 348.7678352 SICUREZZA CARABINIERI Pistoia 0573.9721 Montecatini Terme 0572.78184 Monsummano Terme 0572.81721 Ponte Buggianese 0572.635007 Buggiano 0572.32040 Pescia 0572.477923 Lamporecchio 0573.82005 Serravalle Pistoiese 0573.51002 EMERGENZA Carabinieri 112 Polizia 113 Emergenza infanzia 114 Vigili del Fuoco 115 Guardia di Finanza 117 Emergenza sanitaria 118 Emergenza ambientale 1515 Emergenza mare 1516 Viaggiare informati 1518

avv. Francesca Vanni avv. Nicola Tintori avv. Emilia Muià avv. Mariagiulia Lenzi dr. Silvio Vanni

TRASPORTO PUBBLICO TAXI MONTECATINI TERME Servizio 24 ore su 24 0572.71352 - 0572.75161 servizio 24 ore su 24 con servizio GPS su Montecatini e tutta la Valdinievole 02.5353 PESCIA 0572.444474 PISTOIA 0573.509530 NUMERO VERDE 800 661855 AGENZIE E BIGLIETTERE BLUBUS Informazioni sulle linee, sugli orari e le tariffe: PISTOIA Via XX Settembre 0573.363243 MONTECATINI TERME Piazza Italia 0572.911781 PESCIA Piazza XX Settembre 0572.4706 STAZIONE FERROVIARIA MONTECATINI TERME 0572.78551 PESCIA 0573.444401 PISTOIA 0573.21119 AEREOPORTI FIRENZE PERETOLA 055.315874 GALILEO GALILEI PISA 050.849300  

Pescia Via S. D’Acquisto, 13/1 PESCIA LOC. CASTELLARE telefono 0572.453323 fax 0572.448085 Larciano c/o Ready Center Via Marconi, 10 LARCIANO vannifrancesca@yahoo.it.


Farmacie di turno giugno 2012

Montecatini Terme Farmacia Le Terme Viale IV Novembre, 4 Montecatini Terme - 0572.70123 Da venerdì 1/6 a venerdì 8/6 Farmacia Della Stazione Corso G. Matteotti, 144 Montecatini Terme - 0572.78404 Da venerdì 08/6 a venerdì 15/6 Farmacia Internazionale Piazza del Popolo, 37 Montecatini Terme - 0572.70082 Da venerdì 15/6 a venerdì 22/6 Farmacia Centrale S.n.c. Corso G. Matteotti, 10 Montecatini Terme - 0572.78539 Da venerdì 22/6 a venerdì 29/6

Farmacia Carlini & C. S.a.s. Via Roma, 38 Borgo a Buggiano - 0572.32010 da sabato 23/6 a sabato 30/6

Farmacia Lavorini &C. Piazza Mazzini, 83 Pescia 0572.477987 da sabato 16/6 a sabato 23/6

Farmacia Dr. Casci & C. S.n.c. Via Primo Maggio, 25 Margine Coperta - 0572.911831 da sabato 30/6 a sabato 7/7

Pieve a Nievole Monsummano – Cintolese Farmacia Cintolese Via Francesca V.P., 120 Monsummano Terme 0572.640155 da sabato 2/6 a sabato 9/6

Ponte Buggianese Chiesina Uzzanese Farmacia Mainardi Gionata Via G. Matteotti, 34 Ponte Buggianese - 0572.635004 da lunedì 4/6 a domenica 10/6 da lunedì 25/6 a domenica 1/7

Farmacia Ascioti & C. S.n.c. Via U. Foscolo, 10 Montecatini Terme - 0572.78566 Da venerdì 29/6 a venerdì 6/7

Farmacia Checchia S.n.c. – Dr. Massimo e Maria Clara Checchia Via Garibaldi, 3 Chiesina Uzzanese 0572.489005 da lunedì 11/6 a domenica 17/6 da lunedì 2/7 a domenica 8/7

Margine Coperta – Massa e Cozzile – Buggiano – Uzzano Farmacia Magnini Via Ponte Buggianese, 144 – Loc. Pittini - 0572.33797 da sabato 2/6 a sabato 9/6

Farmacia Al Ponte Dott. Cecchi & Dott. Grazzini S.n.c. Via Roma, 3 Ponte Buggianese 0572.635060 da lunedì 18/6 a domenica 24/6

Farmacia Sant’Antonio Dr. A. Gambera Via Biscolla, 48 – Massa e Cozzile - 0572.910685 da sabato 9/6 a sabato 16/6

Pescia Farmacia Antica Farmacia Sansoni Piazza Mazzini, 54 Pescia 0572.490092 da sabato 2/6 a sabato 9/6 da sabato 23/6 a sabato 30/6

Farmacia Corsaro Dott. M. Grazzini Via Provinciale Lucchese, 180 S. Lucia - 0572.444356 da sabato 16/6 a sabato 23/6

Farmacia Vecchio Mercato Via Amendola Pescia 0572.476111 da sabato 9/6 a sabato 16/6 da sabato 30/6 a sabato 7/7

Farmacia Dr.ssa Vezzani Valentina Via Francesca Uggia, 338 Loc. Uggia Monsummano Terme - 0572.640345 da sabato 9/6 a sabato 16/6 Farmacia Dr. Barone Paolo Via Pablo Picasso, 54 Monsummano Terme 0572.62283 da sabato 16/6 a sabato 23/6 Farmacia Biagini Dr Francesco Via Empolese, 65 Pieve a Nievole - 0572.80153 da sabato 23/6 a sabato 30/6 Farmacia Ceccarelli Piazza G. Giusti, 61 Monsummano Terme 0572.51030 da sabato 30/6 a sabato 7/7 Larciano-Lamporecchio Farmacia Dott. Venturini Piero & C S.n.c. Via G. Marconi Larciano - 0573.850161 da lunedì 4/6 a domenica 10/6 da lunedì 2/7 a domenica 8/7

Farmacia Comunale n°7 Via Statale Francesca, 2824/a Larciano - 0573.849176 da lunedì 11/7 a domenica 17/6 Farmacia di San Baronto S. Palandri Via Montalbano, 75 Lamporecchio - 0573.88385 da lunedì 18/6 a domenica 24/6 Farmacia Dr. Giovanni Petra & C S.n.c. Via A. Gramsci, 57 Lamporecchio - 0573.82075 da lunedì 25/6 a domenica 1/7 Pistoia Farmacia Banci S.a.s. Via degli Orafi, 22 Pistoia - 0573.22183 da sabato 2/6 a venerdì 8/6 Farmacia S. Marco & C S.n.c. Via Padre Antonelli, 9 Pistoia - 0573.452284 da sabato 9/6 a venerdì 15/6 Farmacia De’ Ferri Via Pacini, 53 Pistoia - 0573.21203 da sabato 16/6 a venerdì 22/6 Farmacia Nannucci Via degli Orafi, 7 Pistoia - 0573.20131 da sabato 23/6 a venerdì 29/06 Farmacia San Francesco Via Curtatone e Montanara, 21 Pistoia - 0573.20283 da sabato 30/6 a venerdì 6/7

MESTICHERIA-FERRAMENTA CASALINGHI DUPLICAZIONE CHIAVI

SIMONETTA NATALINI aperto anche il sabato pomeriggio

Borgo a Buggiano Località Pittini Via Ponte Buggianese n. 95 telefono 0572.30713


Mi voglio bene tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

Il costume che fa la differenza! Guida esperta allo shopping estivo direzione spiaggia Di Marta Tesi – stilista

Non serve un occhio esperto per notare quanto il tipo di abbigliamento cambi completamente chi lo indossa. Così anche un costume può far miracoli o, al contrario, peggiorare di molto la propria figura. Scegliere il costume giusto è cosa erroneamente sottovalutata. Le sconsolate che all’idea della prova spiaggia in questo periodo iniziano ad avere pensieri rimarranno piacevolmente sorprese del cambiamento nel guardarsi con addosso un costume adatto. Per le donne dalle spalle strette e fianchi larghi è opportuno distogliere l’attenzione dai fianchi e valorizzare il decolletes, quindi ok ai bikini, ma non a vita bassissima, e da evitare i costumi interi che sottolineano il giro vita e accorciano le gambe. Se si ha, viceversa, spalle larghe e fianchi stretti, puntate sui fianchi; quindi vanno bene i bikini con gli slip a vita bassa ma

anche i costumi interi, purché ben sgambati. Cercate di scegliere i costumi allacciati dietro al collo e quelli asimmetrici, si creano delle belle geometrie che bilanciano le proporzioni e ingannando l’occhio. “Curvy” sono dette le ragazze formose alle quali ad esempio Calzedonia strizza l’occhio, con la sua capsule collection “Sweet Shapes”. Se siete curvilinee, e avete le gambe e i fianchi pronunciati, ma la pancia piatta (o giù di lì), potete optare per il due pezzi, invece se avete le cosiddette maniglie dell’amore meglio l’intero. In ogni caso mettete in mostra il decolletes ed evitate assolutamente le stampe a fiori grandi, tipo quelli Hawaiani; non è necessario scegliere colori scuri o la tinta unita ma evitate il bianco. Altezza mezza bellezza? Se siete basse non disperate: non indossate costumi interi perché tendono ad accorciare, scansate le

Trattamento alla cheratina per liscio definitivo.

culotte e puntate sugli slip sgambati e, se avete un seno piccolo, va benissimo anche il reggiseno a fascia. E’ indubbio inoltre che costumi con le stampe che seguono linee verticali allungano il corpo, quindi pollice in su convinto. Infine considerando che la taglia media del reggiseno delle donne italiane è la seconda, mi sembra opportuno includere fra i difetti più diffusi anche la non proprio abbondanza sul decollettes: reggiseni con le coppe imbottite a fascia e anche a triangolo (sempre imbottito) vi aiuteranno mantenendo comunque la comodità. Buono shopping e… sì all’autostima in spiaggia!

Maria Luisa Bonelli

parrucchiera da 20 anni

via Leonardo da Vinci, 3

BORGO A BUGGIANO

telefono 0572.318036 cell. 334.8092036 122 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


Mi voglio bene tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

Ingrassiamo perché non dormiamo È il jetlag sociale il male del secolo Di Simone Ballocci

Lo chiamano jetlag sociale. In pratica è una costrizione che perpetriamo sul nostro corpo quando lo costringiamo a stare sveglio. I ritmi naturali del nostro organismo, scanditi come per tutti gli animali dall’alternanza tra buio e luce, sono infatti sempre meno seguiti nelle nostre abitudini, sfasate completamente da lavoro, famiglia e relazioni sociali che, assommate, tendono a richiederci qualche tempo di veglia in più rispetto a quanto il nostro corpo potrebbe darci. Ecco che avviene, quindi, il jetlag sociale, una disarticolazione dei nostri tempi biologici simile a quella di un viaggiatore perenne tra fusi orari. Questo fenomeno, conosciuto da decenni, è l’oggetto di un maxistudio ancora in corso e reso noto da un recente articolo sulla rivista Current Biology basato

sulla somministrazione volontaria di un corposo questionario disponibile on-line in diverse lingue a cui hanno risposto per adesso in più di 65mila persone. Quando questo studio sarà arrivato al compimento previsto dai promotori sarà possibile tracciare una vera e propria mappa del sonno internazionale, dandoci un’idea di quanti di noi siano colpiti da questa sindrome molto dannosa. I primi dati, intanto, danno la sensazione che questo sia veramente il “male del secolo”: secondo le rilevazioni, ancora parziali, infatti, avrebbe il jetlag sociale almeno il 60-70% della popolazione occidentale. Più di uno su cinque, ad esempio, dice di aver bisogno della sveglia per alzarsi, segno che ovviamente interrompe il proprio sonno quando il corpo ne avrebbe ancora bisogno.

telefono 0572.478136

www.nadiagiusti.com

123 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

Una persona su tre pare soffrire di un jetlag perenne di almeno due ore (!), mentre oltre una su due (69%) segna almeno un’ora di sfasamento. In pratica, la stragrande maggioranza di noi violenta il proprio corpo modificandone i ritmi vitali. E lui, il corpo, ne soffre, rendendoci le ore di sonno rubate con rotoletti di ciccia sulla pancia. Il medesimo studio, infatti, sta dimostrando che il jetlag sociale ha un’influenza veramente importante e forte sull’epidemia di obesità che, oggi, dilaga in tutto il mondo. Dobbiamo riuscire a dormire, insomma. Ne va della nostra salute. E, per rimanere in tema con il nostro filo conduttore, pure della nostra bellezza.


la macchina || perfetta tempo di lettura 1 minuto e 10 secondi

EVENTI SPORTIVI 6, 13, 20 e 27 maggio

Tuscany Walking Festival Dove: Piombino (LI) – Parchi della Val di Cornia Quando: 6, 13, 20 e 27 maggio Per info: www.tuscanywalkingfestival.it prenotazioni@parchivaldicornia.it Tel. 0565.226445 – 0565.261408 Ricco calendario di eventi dove non mancano escursioni naturalistiche, incursioni artistiche, visite alla scoperta del patrimonio storico-culturale, gastronomia e benessere all’aria aperta. Domenica 06 maggio, “Trekking geologico”. Domenica 13, “Sulla via del corbezzolo”, con degustazione, alla fine del percorso, dei prodotti tipici della Val di Cornia. Domenica 20 maggio, “Inaugurazione dei nuovi percorsi trekking sul promontorio di Piombino”. Domenica 27 maggio, “Oltreduna”, una passeggiata tra bosco e mare.

14-20 maggio

22° Giro Podistico Isola d’Elba Dove: Isola d’Elba (LI) Quando: 14-20 maggio Per info: www.giropodisticoisolaelba.com info@ promosport-italia.com Tel. 0565.850292 Il Giro podistico dell’Isola d’Elba è una corsa a tappe che si svolge nel mese di Maggio nella splendida cornice dell’isola d’Elba. Le tappe sono cinque e si snodano su percorsi misti della lunghezza che varia dai 13 ai 15 km giornalieri portando gli atleti dal livello del mare ad altezze quasi montane in poche centinaia di metri. Le tappe toccano cinque degli otto comuni che formano la comunità elbana.

18-20 maggio

World League 2012 Dove: Firenze – Nelson Mandela Forum

Quando: 18-20 maggio Per info: www.toscana.federvolley.it Tel. 0573.23166 – 337.689247 La Fipav ha scelto la città di Firenze come sede dell’unica tappa italiana della World League 2012. Si tratta del primo quadrangolare dei 4 previsti che toccheranno anche Stati Uniti, Francia e Corea del Sud. Questo il programma: Venerdì 18 maggio: Stati Uniti-Francia, Italia-Corea del Sud, Corea del Sud-Stati Uniti, Italia-Francia; domenica 20 maggio: Francia-Corea del Sud, Italia-Stati Uniti.

26-27 maggio

13a Coppa della Collina Storica Dove: Pistoia Quando: 26 - 27 maggio Per info: www.coppadellacollina.it info@coppadellacollina.it Tel. 0573.23166 337.689247 La Coppa della Collina Storica rievoca la mitica gara in salita, nata nel 1923 a Pistoia, che vide vincitore il conte Gastone Brilli Peri su una Diatto. La gara ha validità di Campionato Italiano, Coppa CSAI e

Premiazioni sportive, coppe, medaglie e targhe, incisioni di ogni tipo Punto Coppe di Bartolini Anna, da 25 anni al fianco di privati, società sportive, comuni e associazioni, per rendere indimenticabili i momenti importanti della vita, dello sport e dell’attività professionale. Coppe, trofei, medaglie, targhe, gagliardetti, bandiere, articoli promozionali e incisioni di ogni tipo: un vero e proprio punto di riferimento per rendere speciale ogni evento!

PuntoCoppe di Anna Bartolini

Via Francesca, 41 ALBERGHI DI PESCIA (Pistoia) telefono 0572.452894 e-mail: anna.bartolini1@virgilio.it www.puntocoppe.it 124 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

per lo Challenge Granducato Classic. Un percorso per auto d’epoca di 196 Km, 34 prove cronometrate e 4 controlli orari, che si snoda sulle colline che circondano Pistoia, addentrandosi nel cuore dell’Appennino Tosco Emiliano.

27 maggio

Bimbimbici a Figline Valdarno Dove: Figline Valdarno (FI) – Piazza Marsilio Ficino Quando: 27 maggio Per info: www.bimbimbici.it Tel. 055.951569 Bimbimbici è la manifestazione promossa a livello nazionale dalla FIAB - Federazione Italiana Amici della Bicicletta ONLUS -, una pedalata cittadina non competitiva, non agonistica e non sportiva, aperta a tutti, soprattutto ai bambini dai 6 agli 11 anni, accompagnati da genitori, parenti o amici. Il percorso prevede un tragitto di strade asfaltate o sterrate, scarsamente frequentate da mezzi motorizzati. Alle ore 09.00, inoltre, apertura stand e spazio animato con esposizione disegni vincitori del Concorso di Disegno “Bimbimbici”.


Vieni a fare sport sulla Sabbia e a provare la novitĂ  assoluta Paddle Tennis. iscriviti al prossimo torneo entro il 17 giugno 2012

Beach volley - Beach tennis - Paddle tennis

Beach volley Paddle tennis Beach tennis

Per info: MAGO BAGO SPORTS BORGO A BUGGIANO/PITTINI telefono 335.7116931 / 328.0209731


Ultrabericus: una sfida (im)possibile

la macchina || perfetta tempo di lettura 2 minuti

Una serata per parlare di Podismo ...con Fulvio Massini Roberto Orsi

Splendida serata, organizzata dall’esuberante G.S.D. Run…Dagi l’11 maggio scorso presso i locali adiacenti alla Chiesa di S. Maria in Selva a Borgo a Buggiano, con tema, un giro a 360° sul mondo del podismo. Un appuntamento innovativo nel panorama podistico, dove d’abitudine si corre o si organizzano gare, senza forse dare il dovuto risalto a tutta quella serie di cose, come alimentazione, integrazione e allenamenti atti a prevenire gli infortuni, che vengono prima e dopo il gesto atletico che va appassionando un numero sempre crescente di persone di ogni età. Dimostrando ancora una volta dinamicità e voglia di innovare, i Run…dagi hanno chiamato a parlare di questi importanti argomenti, Fulvio Massini, un’autorità nel settore, allenatore di maratoneti di fama internazionale, docente universitario e scrittore di libri must per il podista (nell’occasione è stato presentato “Andiamo a correre” sua ultima fatica letteraria). A esibire il libro (edito da Rizzoli) era presente la libreria Vezzani di Montecatini Terme. Ha preso inoltre parte alla manifestazione Enervit. La nota azienda, specializzata nel settore dell’integrazione per lo sport, ha omaggiato i presenti con i propri prodotti. Rolando Dellarocca (il Ragioniere) ha presentato la serata davanti a un pubblico di oltre 120 persone che hanno gremito l’ampio salone, dando poi la parola al primo cittadino di Buggiano. Daniele Bettarini, oggi sindaco, ma con un passato di calciatore e ciclista di buon livello, da consumato oratore, rompeva il ghiaccio con una simpatica e sintetica cronistoria su come si era andato formandosi il gruppo Run…dagio, che strappava sorrisi e applausi alla platea. Dopo di che il microfono passava nelle mani di Massini, che per più di un’ora, con grande professionalità e conoscenza dell’argomento, sviscerava il mondo del podismo. Fulvio riesce ad ammaliare i neofiti ma è in grado di fornire spunti interessanti, anche a chi è un navigato conoscitore delle corse su strada. Un breve break a base di dolci fatti con le amorevoli mani delle signore Run…dagie e si riprende con un vivace dibattito sugli argomenti appena esposti. Innumerevoli le domande rivolte a Massini da runners, ma anche da specialisti in scienze alimentari e riabilitazione fisica. La serata è terminata con il piacere da parte dei convenuti, per l’aver sentito parlare con autorevolezza della loro passione e la soddisfazione dei Run…dagi, per il successo che la serata ha ottenuto, tanto da indurli a dare ben presto seguito all’originale idea.

Sottotitolo: Daniele Giusti ci racconta la sua gara più bella (seconda parte)

Nello scorso numero abbiamo pubblicato la prima parte del racconto di Daniele Giusti sulla sua partecipazione alla Ultrabericus, una gara a tratti inumana che si corre intorno a Vicenza e che, nell’ultima edizione, lo ha visto splendido protagonista. A maggio ci ha raccontato la preparazione. Adesso arriva il bello: la gara… Ed ecco che arriva lo sparo.Viaaa!! Neanche 10 minuti di corsa, e vedo tornare indietro 10, 20 o forse 30 persone che mi precedono. Sbandamento!!!! Mi fermo, cerco di capire... vado dietro… chi era più indietro di me prende subito la giusta direzione. Per altri 10,15 minuti mi vedo sfrecciare accanto chi, avendo sbagliato, cerca di recuperare subito posizioni su posizioni. Io mantengo la calma. Mi dico: “La gara è molto lunga,ci sarà tutto il tempo di recuperare,ogni accelerazione potrà essere pagata molto cara”. Vado avanti così. Passano i primi 20 km, ed al primo controllo transito in 18^ posizione. Qualcuno inizia a cedere. Recupero posizioni. Al controllo del 35° km sono in 11^ posizione. Sono solo poco oltre metà gara. Nei tratti di salita più dura cammino e ne approfitto per mangiare e bere. So bene quanto sia importante farlo, e quanto sia importante riuscire a farlo. Si perché non sempre ci si riesce. I muscoli non sono più reattivi come nei primi 30 km, ma tutto sommato sto bene. L’unico problema è una fastidiosa vescica che sento mi sta venendo sotto al piede destro. Ma non mi preoccupa. Il morale è sempre più alto. Supero concorrenti molto forti, e la cosa mi carica ancor di più. All’ultimo controllo, prima dell’arrivo situato al km 56, transito in 5^ posizione. Subito dopo inizia una dura salita, l’ennesima!!a poche decine di metri davanti a me riconosco Sergio Vallosio (2° italiano all���UTMB 2011), che avevo conosciuto poco prima della partenza. E’ lui che mi aveva prestato una giacca antivento, giacca che ero riuscito a far entrare nel marsupio. Non ci posso credere, lo raggiungo… Percorriamo un po’ di strada insieme, parliamo... Lo incito a proseguire insieme, ma lui non ce la fa, mi dice “te vai… ci vediamo al traguardo”. Adesso sono quarto,Vicenza è alle porte. Io ho le ali ai piedi... volo verso il traguardo... lo speaker annuncia: “Pettorale 343: Daniele Giusti... dalla Toscana... per l’Atletica Vinci… conclude al 4° posto in 6 ore 24 minuti”. Subito dopo grande, grande soddisfazione, come poche altre volte. Mi viene in mente il 2° posto alla Pistoia Abetone o le vittorie alla Rimini-San Marino o alla EcoMaratona di Luglio, ma questo risultato ha un sapore diverso, forse perché ottenuto in una specialità nuova per me... che rappresenta un nuovo mondo... tutto un altro mondo... quello del trail.

126 || QUELLO CHE C’È giugno 2012


estate 2012

CAMPI ESTIVI PER I BAMBINI

della scuola primaria (6-11 anni) e della scuola dâ&#x20AC;&#x2122;infanzia (3-5 anni) INOLTRE

corsi di acquagym nella piscina Don Carlos INFO E PRENOTAZIONI: 0572.489915

Con il patrocinio del COMUNE DI CHIESINA UZZANESE


la macchina || perfetta tempo di lettura 2 minuti

La nuova stagione estiva 2012 alle Piscine di Monsummano Terme e Larciano-Lamporecchio Un mare di attività per tutte le età CORSI NUOTO Neonati (0-2 anni) Cuccioli (3-5 anni) Ragazzi (6-15 anni) Adulti AQUAFITNESS Hydrobike (la bici in acqua) Hydrowalk (il tapis-roulant in acqua) Acquagym Total Fitness Ginnastica Dolce Corso Gestanti Walk Circuit Bike & Walk Bike & Gym Brucia Calorie Gym Coreo Gym & Tonic

NOVITÀ

Aqua Loca - Aqua Kombact Aqua balance - Walk Core Fast Bike SPECIALIZZAZIONI Squadra Propaganda Nuoto Agonistico Salvamento Agonistico Corsi per Assistenti Bagnanti CONVENIENTE! 1 solo abbonamento = 2 impianti, 8 piscine FAMILY CARD abbonamenti speciali per famiglie PISCINE ESTIVE APERTE TUTTI I GIORNI DAL 1 GIUGNO 2012. Per gli orari di apertura al nuoto libero contatta le nostre segreterie o vai sul nostro sito.

INFORMAZIONI Per gli orari di apertura al nuoto libero contatta le nostre segreterie o vai sul nostro sito.

e-mail: info@nuotovaldinievole.it

Sito web www.nuotovaldinievole.it Facebook www.facebook.com/nuoto.valdinievole Chiedici l’amicizia su facebook a: Nuoto Valdinievole o a Piscine Larciano Lamporecchio

tel. 0573 81506 Piscine Larciano – Lamporecchio

tel. 0572 952255 Piscine Monsummano Terme

MOMENTI RELAX PER UNA FRESCA ESTATE


a caccia || di piccoli tesori tempo di lettura 2 minuti e 25 secondi

9-10 giugno

Mercato Antiquario del Forte Dove: Forte dei Marmi (LU) Centro Storico Quando: 09-10 giugno Per info: www.comune.fortedeimarmi.lu.it infofdm@comunefdm.it Tel. 0584.2801 Torna nel centro storico, dalle 10 alle 24, il rinomato mercatino che presenta una vasta selezione di oggettistica antica di qualità. Mercato Antiquario di Pistoia Dove: Pistoia – “Cattedrale” Via Pertini Quando: 9-10 giugno Per info: www.comune.pistoia. it proturismo@comune.pistoia.it Tel. 0573.371923 La merce posta in vendita è la più varia, in pratica tutto l’universo della merce antiquaria. Si spazia fra i mobili, i tovagliati, la biancheria, i francobolli, le monete, i ferri vecchi, le macchine fotografiche e tutta l’oggettistica varia. Mercato dell’Antiquariato, Modernariato e Artigianato Artistico Dove: Pisa – Centro Storico Quando: 9-10 giugno Per info: www.pisainformaflash.it urp@comune.pisa.it Tel. 050.910111 Tradizionale mercatino dell’antiquariato, artigianato e opere dell’ingegno. Il mercato è suddiviso in tre settori: il primo settore (da Piazza Cavallotti a Piazza dei Cavalieri) in cui sono presenti banchi con pezzi di arredamento e oggettistica di antiquariato e modernariato, il secondo settore (via Ulisse Dini) in cui gli artisti vendono opere dell’ingegno da loro interamente realizzate e il terzo settore (Via Oberdan) dove è possibile acquistare oggetti dell’artigianato locale e etnico.

10 giugno

La Soffitta in Piazza Dove: Carmignano (PO) Loc. Casa Rossa, Seano Quando: 10 giugno Per info: www.carmignanodivino.prato.it info@carmignanodivino.prato.it Tel. 055.8712468 Punto di incontro di veri e propri fan di chincaglierie, un vero e proprio “mercatino delle pulci”, con bancarelle di “roba vecchia”, esposizione di ninnoli più svariati, recuperati da cantine e soffitte. Diversi anche gli stand di prodotti dell’artigianato locale, decoupage ed altre espressioni di arte e ingegno. Mercatino del Collezionismo Dove: Vicopisano (PI) Piazza Cavalca Quando: 10 giugno Per info: mercatino@viconet.it Tel. 050.796117 Più di cento banchi espongono oggetti di artigianato, modernariato e antiquariato.

16 giugno

Carabattolandia Dove: Pontedera (PI) Centro storico Quando: 16 giugno Per info: www.comune.pontedera.pi.it info@comune.pontedera. pi.it Tel. 0587.299111 Mercatino di piccolo antiquariato, mestieri e modernariato: un’ampia scelta tra prodotti di qualità con banchetti di antiquariato, collezionismo, modernariato: un’ampia scelta tra prodotti di qualità.

16-17 giugno

Mercatino dell’Antiquariato Dove: Lucca – Centro storico Quando: 16-17 giugno Per info: urp@comune.lucca.it Tel. 0583.442444 – 0583.442303 E’ il secondo mercatino di antiquariato in Italia come data

di creazione. Oltre 230 espositori provenienti da tutta Italia, si danno appuntamento per esporre oggetti d’antiquariato, collezionismo, oggetti vecchi ed antichi di tutte le epoche, tessuti, vestiti, libri, oggetti e molto altro.

17 giugno

L’Angolo del Collezionista a Siena Dove: Siena Piazza del Mercato Quando: 17 giugno Per info: www.siena90.it segreteria@siena90.it Incontro con il collezionismo e l’antiquariato, anche degli oggetti più banali, anche di uso più comune, pezzettini di uno straordinario universo colorato che è la vita di ogni giorno, di oggi come di cinquanta o cento anni fa. Mercatino dell’Antiquariato e Artigianato Dove: Pontremoli (MS) Centro storico Quando: 17 giugno Per info: www.prolocopontremoli.it Tel. 0187.833309 328.8079680 Per tutto il giorno le vie e le piazze del centro storico saranno vivacizzate non solo dalle bancarelle di artigiani provenienti da tutta la Lunigiana e da fuori, ma anche dai preziosi oggetti d’antiquariato. Un’occasione unica per curiosare tra la merce esposta e cercare un oggetto originale, divertente, rigorosamente fatto a mano o pregiato. Compro - Baratto - Vendo Dove: Marina di Pisa (PI) Piazza Sardegna Quando: 17 giugno Per info: mercatinomarina@ yahoo.it Tel. 347.9331746 Organizzato dalla Pubblica Assistenza del litorale pisano, aperto a tutti coloro che hanno qualcosa di cui sbarazzarsi, vecchio o nuovo che sia, da scambiare o da collezionare.

129 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

Ponsacco Antiquaria Dove: Ponsacco (PI) Auditorium Mostra del Mobilio Quando: 17 giugno Per info: www.ponsaccoantiquaria.com info@ponsaccoantiquaria.com Tel. 0587.731102 331.3799484 Mostra mercato antiquario: mobili, libri, quadri, oggettistica, grafica antica e moderna, collezionismo vario.

23-24 giugno

Il Tarlo al Mare Dove: Viareggio (LU) – Piazza Campioni Quando: 23-24 giugno Per info: www.comune.barga. lu.it urp@comunedibarga.it Tel. 0583.723352 Appuntamento ideale per tutti quegli appassionati che vanno alla ricerca di oggetti rari e curiosi dei tempi passati. Sono presenti anche oggetti particolari che hanno accompagnato l’infanzia e l’adolescenza come i giocattoli degli anni 60/70/80. Non mancano banchetti di artigianato locale e etnico Mercato dell’Antiquariato di Bientina Dove: Bientina (PI) – Centro Quando: 23-24 giugno Per info: www.comune.bientina.pi.it Gli espositori, che sono generalmente circa un centinaio, si dispongono nelle piazze del vecchio centro storico. Sulla piazza principale del paese e nelle caratteristiche vie del centro vi sono anche molti negozi di antiquariato, che restano sempre aperti durante i giorni in cui si tiene il mercatino. Questo mercato, sia per le sue dimensioni sia grazie ad un’ambientazione preziosa ma senza pretese, si è meritato una particolare fama di simpatia. Tra la vecchia merce esposta sui banchi possiamo trovare qualche prezioso oggetto antico ed all’occhio esperto non sfuggiranno sicuramente molte


piccole cose interessanti, offerte quasi sempre a prezzi di sicura convenienza.

24 giugno

Pescia Antiqua Dove: Pescia (PT) Piazza Mazzini Quando: 24 giugno Per info: studiopinocchio2006@ alice.it Tel. 0572.479889 La grande piazza si trasforma in un ricco negozio dove vengono esposti in bella mostra, mobili, quadri, monete, francobolli, e tanti oggetti che profumano di passato, ricchi di storia e di vita, che cercano nuovi acquirenti per ritrovare tutto il loro splendore. L’angolo del Collezionista a S. Gimignano Dove: San Gimignano (SI) Loc. San Donato in Poggio Quando: 24 giugno

Per info: www.siena90.it segreteria@siena90.it Al mercatino sarà possibile curiosare tra oggetti usati, escluso il vestiario, oggetti di antiquariato, oggettistica d’arte antica ed usata, articoli di filatelia e numismatica e relativi accessori. Car Boot Sale Dove: Pontremoli (MS) Piazza Italia Quando: 24 giugno Per info: www.inlunigiana.it info@inlunigiana.it Ottima occasione per vendere oggetti che non si usano più come libri, dischi, attrezzature per bricolage e giardinaggio, giochi, abbigliamento, ecc. I privati cittadini potranno così sfruttare la possibilità di diventare mercanti per un giorno esponendo tutte le loro cose nel bagagliaio della

loro auto, ciò che è stato usato o ciò che semplicemente si vuol vendere. Mercatino dell’Antiquariato e del Libro Antico Dove: Villafranca in Lunigiana (MS) – Borgo Ariberti di Filetto Quando: 24 giugno Per info: Tel. 339.5813720 Al mercatino verranno esposti oggetti usati di ogni tipo: dall’antiquariato all’oggettistica, dalle curiosità ai libri di seconda mano e antichi. Ciompi Mensile Antiquariato Dove: Firenze – Piazza Ciompi Quando: 24 giugno Per info: www.comune.fi.it segreteria.urp@comune.fi.it Tel. 055.055 Occasione per acquisti particolari, ma anche per curiosare tra gli

Vuoi fare pubblicità su

?

Il tuo grande mensile di eventi della Toscana

Rivista + sito web oltre 7000 contatti mensili www.quellochece.com

0572.33555 130 || QUELLO CHE C’È giugno 2012

stands dei tantissimi espositori che vendono oggetti di antiquariato, libri, quadri, oggetti da collezione e tanto altro ancora. Contemporaneamente è aperto anche il Mercatino delle Pulci, dove tutti i giorni della settimana sono messi in vendita oggetti vecchi e/o antichi molto belli.

1 luglio

L’Angolo del Collezionista a Montalcino Dove: Montalcino (SI) Quando: 1 luglio Per info: www.siena90.it segreteria@siena90.it Tel. 0577.281619 Al mercatino sarà possibile curiosare tra oggetti usati, escluso il vestiario, oggetti di antiquariato, oggettistica d’arte antica e usata, articoli di filatelia, numismatica e relativi accessori. maggio 2012, n° 6 anno X registrazione Tribunale di Pistoia al n° 3/2003 reg. Giornali e Periodici. Periodico Mensile a Distribuzione Gratuita. Iscrizione ROC n. 21053.

Editore: M&D Formazione di Barlocco Guido Redazione: via Ponte Buggianese, 1C/1D Buggiano (Pistoia) tel. 0572.33555 info@quellochece.com Pubblicità: telefono 0572.33555 Direttore Responsabile: Simone Ballocci direttore@quellochece.com Redazione: Simone Ballocci, Chiara Torrigiani, Guido Barlocco, Andrea Marchetti, Joselia Pisano, Matteo Melani Hanno collaborato: Denise Spadoni, Paola Olmi, Rossella Puca, Maurizio Papalini, Roberto Orsi, Francesco Salani, Dj Gigi, Marta Tesi, Andrea Innocenti. Grafica e impaginazione: Michelotti Sebastiano grafica@quellochece.com Stampa: TIBER S.p.A. Brescia (Italia) LA REDAZIONE NON È RESPONSABILE DI VARIAZIONE/CANCELLAZIONE DELLE DATE DEGLI EVENTI E DELLA EVENTUALE VARIAZIONE DEI DATI INDICATI DAGLI INSERZIONISTI. TUTTI I DIRITTI RISERVATI.

www.quellochece.com


Dal 1° giugno al 31 agosto

riapertura del Ristorante Estivo“New York” Villaggio Albergo “San Lorenzo e Santa Caterina” di Pescia in via San Lorenzo, 15/24 Potrete gustare le nostre specialità: Grigliate di Carni, Pesci e Crostacei, Pizze fantastiche cotte nel nostro forno a legna, grandi buffet di antipasti, verdure e dolci. Il tutto, immersi al fresco della natura incontaminata delle verdi colline circostanti.

RISTORANTE PIZZERIA “NEW YORK ” il vostro ristorante per l’estate 2012

per informazioni e prenotazioni 0572.408340 - 0572.408389 s.lorenzo@rphotels.com


La qualità non è un atto... è un’abitudine.

www.giovanniparisi.it - 0572.32187

Borgo a Buggiano (Pistoia)


Quello che c'è - Giugno 2012