Page 34

V

B C c e f Ca A V a S Li n guaa it a lia n a o C r e

Il diario

Leggi questa pagina di diario.

Martedì 12 gennaio Caro diario, sono le sette e mezzo e fra poco viene la mamma a svegliarmi. Scusa se ti disturbo a quest’ora della mattina, ma non ho altri momenti per scriverti. Quest’anno faccio la quarta e le insegnanti ci danno sempre un sacco di roba da studiare. Quella di italiano, poi, è fissata con i testi e ci fa scrivere quasi tutti i giorni. Ormai le ho raccontato tutta la mia vita un paio di volte, descritto gatti, cani, pappagalli e gite al mare e non so più cosa scrivere. Insomma, fra storia, scienze, geografia, matematica e italiano, al pomeriggio ho sempre tanto di quel compito che certe volte ci metto anche tre ore per farlo tutto.

{Adatt. da S. Bordiglioni, M. Badocco, Dal diario di una bambina troppo occupata, Einaudi Ragazzi Rispondi.

• Il testo è scritto:

in prima persona.

in terza persona.

• A chi si rivolge l’autore del diario quando scrive? A se stesso.

Ad un amico/a.

Ai familiari.

• In questa pagina di diario si parla: d  i sentimenti.

d  i fatti personali.

• L’autore scrive questa pagina di diario per: 

“sfogarsi”.

reagire alla solitudine.

• Il linguaggio con cui è scritto il testo è: formale, ufficiale. 33

informale, confidenziale.

a nnotare fatti privati.

UN'ESTATE DA LEONI 4 (SOLUZIONI)  
UN'ESTATE DA LEONI 4 (SOLUZIONI)  
Advertisement